Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Ju tarramutu se reconosce pe quantu trojajo fa


Ju Tarramutu: il trailer
(2:18)
Jutarramutufinale.jpg



banner_post_JT.jpg

Il blog beppegrillo.it e il terremoto sono stati compagni di viaggio da subito con la testimonianza via Skype di Samanta Di Persio, l’autrice di questo libro che vive all’Aquila e fu tra gli sfollati di quella notte.
Il blog ha pubblicato decine di post, centinaia di video della Rete (alcuni censurati), migliaia di commenti di abruzzesi e non. Chi ha seguito il blog sa che il terremoto non c’entra nulla con i morti. Se fosse avvenuto in Giappone, dove le case antisimiche sono la normalità, non sarebbe morto nessuno. Se fosse stato ascoltato il ricercatore Giuliani dalla Protezione Civile non sarebbe morto nessuno.
Molte case sono state costruite con la sabbia, gli edifici pubblici sono stati tra i primi a crollare. La Procura sta indagando e il blog ne seguirà gli sviluppi. Il libro: “Ju Tarramutu” è un viaggio nell’incuria, nell’AntiStato. Il racconto di una tragedia che è solo civile, non naturale.

Un estratto dal libro:
"Mi sento di aver preso un impegno con i miei concittadini. Quando ho cercato le loro testimonianze per il libro… mi hanno raccomandato di scrivere, soprattutto la verità perché ciò che emergeva dai media era una realtà edulcorata. [...]
Il pomeriggio del 6 aprile avevo fatto un giro per la città. L’Aquila era ancora una città viva, nonostante la tragedia avvenuta da poche ore. C’era molto traffico, le persone si spostavano a piedi alla ricerca di un posto dove passare la notte. Fatto oggi quel giro, ha messo in luce l’abbandono della città, un disinteresse amministrativo. La città è sporca, degradata, l’erba ormai è alta ai bordi dei marciapiedi. O meglio, sono palesi delle differenze. La parte dove si sono incontrati i grandi della Terra e dove si continuano a tenere conferenze è ben tenuta. Le zone secondarie, appartengono alla città dimenticata, la città fantasma.
È stato emotivamente difficile scrivere questo libro. Erano ancora vivi i miei ricordi. Inevitabilmente l’esistenza di settantamila persone è cambiata. Mi ritengo fortunata perché sono viva, perché la mia famiglia lo è. Un esperto mi ha confessato che se fosse durata (semplicemente) cinque secondi in più… ci sarebbero stati molti più morti, per non parlare se fosse avvenuta di mattina.
Le case si ricostruiscono. Ma incontrare coloro che avevano perso tutto, è stato straziante. La ferita è ancora lì fresca, lo scenario è davanti agli occhi. Il senso della vita è andato perso quella notte, e forse la Protezione Civile ne è in parte responsabile. In molti hanno ricordato che il 31 marzo si è riunita la Commissione grandi rischi presieduta da Barberi, con De Bernardinis per la Protezione Civile, il presidente dell’Ingv Boschi, il sindaco Massimo Cialente ecc. Il verdetto: “Nessun pericolo!”. Dal giorno seguente la televisione locale Tvuno trasmetteva una banda con un messaggio di tranquillizzazione per la popolazione. Del resto se i massimi esperti avevano detto tranquilli, come si poteva contraddirli? Personalmente non sono uscita alla scossa delle 23, perché pensavo fosse stupido scendere in strada per poi risalire. Pensavo all’indomani, alla giornata da affrontare. Mi rendo conto che gli esperti non hanno pensato nemmeno ad incrementare i ponti radio, tutti hanno avuto problemi di comunicazione.
Trecentosette essere umani non ci sono più. Qualcuno deve averli sulla coscienza." Samanta Di Persio

Sfoglia alcune pagine del libro




Ps. Venerdì 23 ottobre alle ore 18 sarò a Bolzano in piazza Matteotti per sostenere il referendum sulla democrazia diretta


Continua il concorso: "Dove eravate, 32 dipendenti infedeli?" per sapere dove si trovavano al momento della votazione sulla fiducia i dipendenti dell'opposizione. Partecipate numerosi. Il blog terrà traccia delle vostre segnalazioni e le riporterà nei prossimi giorni con il vostro nome o nick. Ecco l'elenco: 24 PDmenoelle: Argentin, Binetti, Bucchino, Capodicasa, Carra, Codurelli, D'Antoni, Esposito, Farina, Fioroni, Gaione, Ginefra, Giovanelli, Grassi, La Forgia, Lanzillotta, Madia, Mastromauro, Melandri, Misiani, Pistelli, Pompili, Porta, Portas. 7 UDC: Bosi, Ciccanti, Drago, Libè, Pisacane, Ruggeri, Volontè. 1 IDV: Misiti.

DIFFONDI L'INIZIATIVA
Scarica il Volantino

Facebook
Supporta l'iniziativa
"Dove eravate,
32 dipendenti infedeli?
"
su Facebook

Scarica il programma del Movimento 5 Stelle
Copia e incolla il codice:

22 Ott 2009, 14:06 | Scrivi | Commenti (1012) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

mandiamoli a casa tutti , forza italiani

MIRKO S., cremona Commentatore certificato 12.11.10 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Un pensiero; Perché ti meravigli tanto se viaggiando ti sei annoiato? Portandoti dietro te stesso hai finito col viaggiare proprio con quell'individuo dal quale volevi fuggire.
(Socrate) (da UnPensieroAlGiorno.com)

Un proverbio; La via dell'inferno è lastricata di buone intenzioni. (da UnProverbioAlGiorno.com)

ivan IV Commentatore certificato 27.10.09 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
sono un'insegnante precaria che da quest'anno invece di stare in classe con i miei studenti, come da cinque anni faccio, mi trovo per strada, nella fattispecie sul marciapiede alberato di via Ripamonti 85 a Milano, di fronte all'USP (Provveditorato agli studi), ad urlare con tutte le mie forze e a presidiare insieme ai miei colleghi di ruolo e non.
Sicuramente qualcun altro ti avrà già scritto. So che non hai dato risposta.
Ancora oggi mi chiedo il perchè!!
Abbiamo bisogno di visibilità!!!!!Nessuno parla di noi!!!!manifestiamo, urliamo, contestiamo, ci incateniamo ma nessuno ci vede!!!Tutto questo lo trovo scandaloso. Mi sembra di vivere dentro una sorta di incubo...a fronte di tutto quello che sta accadendo nella scuola!!!
Io, come i miei colleghi, dopo la laurea, , dopo una dura selezione, ci siamo abilitati e siamo riusciti a far parte della tanto ambita graduatoria ad esaurimento con graduale immissione in ruolo.
Ebbene, dopo aver riempito ulteriori libretti universitari, dopo aver conseguito tutti i tirocini, dopo aver versato sangue e lacrime, dopo aver pagato profumatamente, dico pagato profumatamente questo stato, dopo aver rischiato l'esaurimento nervoso, oggi mi trovo senza la mia nomina annuale, nomina che questo stramaledetto stato mi aveva assicurato nel mese di marzo e che comunque a rigor di conti, anche in previsione dei maledettissimi tagli che quella espertissima di scuola Gelmini aveva previsto, sarebbe arrivata!!!
La nomina non è arrivata e non arriverà. Non arriverà né per me e né per gli altri
Caro Beppe, il mio e quello dei miei colleghi è un grido disperato. Vienici a trovare al presidio dell’USP di Milano, ti illustreremo nei minimi dettagli come questo governo sta uccidendo la scuola.
Nuccia

nuccia Bastone, mi Commentatore certificato 25.10.09 11:38| 
 |
Rispondi al commento

O.T. di servizio.

VOGLIAMO RISOLVERE LA QUESTIONE?

Facciamolo di persona,incontriamoci tutti,organizziamo una Riunione del Blog!

Per "Chi" è all'estero o impossibilitato,anche per salute,c'è skype,il tanto decantato skype!

Videoconferenza,si chiama così vero?La rete lo permette!

Incontriamoci e vediamo chi siamo,100/200/300?

Almeno sappiamo chi esiste e chi no!

Non serve Grillo,se vuole si può collegare!

Ma vediamo in realtà se si può fare qualcosa di utile!

A CHIACCHIERE SIAMO TUTTI FENOMENI!

MA SONO I FATTI CHE CONTANO!!!

CHI E' D'ACCORDO LO DICA,FATEVI "VIVI" CAZZO!!!

Sindaco,lanciala anche dal meetup del blog.

Te lo dico sul blog perchè una riunione dei bloggari deve deve essere lanciata da qui.

Mi sono stufato di vedere energie sprecate,a primavera si Vota!Ce lo ricordiamo?

Siamo una banda di sfigati,ma possiamo arrivare lontano,i bit corrono veloci,ma bisogna sapere da dove partono quei bit!

Che vengano fuori le idee del Blog,che vengano fuori le "persone",quelle che il blog contribuiscono a farlo,voglio vedere le vostre facce,di tutti!

QUI L'OBBIETTIVO E' CONTRIBUIRE A MANDARE A CASA QUESTA CLASSE POLITICA & Co!

NON ATTACCARCI!!!

Guardatevi Blu Notte,adesso!

Ecco di cosa parlava oggi il Post!Di Mafia!

Ma noi pedaliamo!

Nando. 23 10 09 ore 22 e 08 sotto 23 10 09 19,04

p.s.

Lenin anzichè dire caxxate organizza i pulman per Roma!

Nando. Meliconi (in arte l'americano) Commentatore certificato 24.10.09 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Meno male che Beppe c'è.

testo della canzone inno del nuovo nascente movimento

Beeeppe
ci sta nu strunzuneee
mandiamoloooo
nellu sciaquoneeeee
Beppeee
ce sta 'n puzzoneeee
profumiamoloooo
con un pernacchioneeeee
Bepppeee
dacci ispirazioneeeee
faculizziamoooo
la mafiosa nazioneeeee
Beppeee
dacci 'na voceeeee
l'internetteeee
farà la rivoluzioneeeee

(bò)

ho sonno, frosinone Commentatore certificato 24.10.09 16:29| 
 |
Rispondi al commento

PRIMARIE PD!!

x votare questa grande farsa chiedono un contributo di 2€!!!

perchè gli oltre 300 parlamentari del PD nn rinunciano ad un mese della loro bella paga per le spase di questa presa in giro??

chiedendoci soldi per votare vuol dire prenderci in giro 2 volte

t. z. (duke fleed), vialattea Commentatore certificato 24.10.09 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao, sono Valentina Mancuso, io in realtá non devo fare un commento, ma cerco aiuto, non so a chi rivolgermi visto che nessuno mi ascolta. Io ho un problema che per me é enorme ingiustizia. Io ho un abbonamento con Tele2 telefono, "senza pensieri"; tempo fa non sono riuscita a pagare una bolletta e mi hanno sospeso il servizio, adesso ho pagato tutto, ma il servizio continua ad essere sospeso e loro continuano ad inviarmi le bollette dellébbonamento nonostante io non riesca ad usufruire del servizio, visto che mi hanno bloccato tutto, non posso neppure parlare con loro perché la mia linea é interrotta e loro mi avevano detto che lávrebbero riallacciata, se chiamo da un altro fisso pago un sacco provo un milione di volte e chissa perché ogni volta non riesco a concludere e a parlare con nessuno, a parte che non cé´una linea che si occupa degli utenti, ma si rivolge unicamente ai futuri abbonati, infattí se ascolti la signorina, non fa alcuna mensione di imbecilli come me abbonati; sono esasperate, datemi un consiglio, non ho neppure la possibilitá di ricorrere legalmente, anche se non pago le bollette, puntuale arriva la comunicazione dellávvocato che se non pago mi mettono in mora devo pagare pure la sua parcella, insomma non cé´via di uscita. Ciao grazie

valentina mancuso, canicatti Commentatore certificato 24.10.09 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

EGR. DOTT. MARCO TRAVAGLIO,
HO SEGUITO IERI SERA "ANNO ZERO" E SONO VERAMENTE INDIGNATO CON LEI: AVENDO PERSO LA TREBISONDA COME NON L'HO VISTO MAI FARE NON HA PERMESSO AL PRESIDENTE (DI CHE?) LUPI DI ARGOMENTARE E DIMOSTRARE COME LA LEGGE SULLO SCUDO FISCALE ABBIA PREVISTO ED ASSUNTO TUTTI GLI ANTICORPI PER SMENTIRE I LATINI:"PECUNIA NON OLET", E, QUINDI, DEL COME I SOLDI ESTERI O INTERNI ITALIANI FRUTTO DI ATTIVITA' CAMORRISTICHE, 'NDRANGHETISTICHE, MAFIOSE (DI BASSO ED ALTO LIVELLO)NON POTRANNO ESSERE RIPULITI.
ED IO, ORA, PER COLPA SUA CONTINUO A RIMANERE NELLA CONVINZIONE CHE LO SCUDO FISCALE PERMETTA ANCHE AI PIU' LURIDI FIGLI DI PUTTANA DI LAVARSI LA FACCIA E LA COSCIENZA.


rocco matarozzo, bitritto Commentatore certificato 23.10.09 18:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


MA PERCHE' CE L'AVETE CON LUI?
MA PERCHE' LO VOLETE MANDARE IN GALERA?

VI BASTA SE EMIGRA DEFINITIVAMENTE AD الحمامات CHE IN ARABO SIGNIFICA "HAMMAMET"?

NOOOOO!??? DEVE ANDARE IN UNA TENDA NEL DESERTO LIBICO?????
MA ALLORA DITELO CHE SIETE PROPRIO CATTIVI, SINISTRI E DIPIETRISTI.

rocco matarozzo, bitritto Commentatore certificato 23.10.09 17:59| 
 |
Rispondi al commento

Siamo sempre lì Beppe...

La storia d'Italia è noiosa e ripetitiva.
Quanto la sua gente distratta e senza memoria.

Si destabilizza per stabilizzare, si disintegra per cristallizzare.

E' così la storia repubblicana. Commistione di interessi, forze oscure, organizzazioni criminali, politica, stato e antistato che si fa stato...
Aveva già cantato tutto Claudio Lolli nel 76 sulla strage dell'Italicus, applicabile come una sentenza alla strage di Bologna dell'80 come alle stragi mafiose del 92 o come, giustamente, ricorda Beppe alla strage di Portella del dopoguerra...

C'è un filo rosso che lega tutto dal "quarto piano in questura alle stragi più o meno di stato"...

E' tutto sentenziato qua sotto...nessuno di noi sta inventando nulla...

http://www.youtube.com/watch?v=z4WMp99WHgc

Buon ascolto...

maurizio spina Commentatore certificato 23.10.09 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Vespa guadagna quei soldi perchè il nano ha voluto così; Per avere un servo in più, e per gettare discredito sull'azienda a lui concorrente, in modo che gli italiani, popolo notoriamente poco informato, niente colto e molto facinoroso, si infoiasse e invocasse il rogo. Ottenendo così un servo mediocre e riconoscente, come ne ha tanti. E la fine del Servizio Radio Televisivo Pubblico, aglio per il dracula nano.

ivan IV Commentatore certificato 23.10.09 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Mi rispondo da solo: no mia miglie non ha ragione
perchè ce chi si indebitato più di me per circa
1750 miliardi di euro, mai dai mi dice mia moglie,
e tu dove èri stavi guardare il vari furti che avvenivano da parte delle correnti politiche, e amministrazione connesse, il pil credo che si possa
raffigurare come il cento di entrata del mio stipendio, la mia entrata privata, rispetto (ai miei costi, alle mie voglie ecc,)o sbaglio?

galletti claudio 23.10.09 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Il Buon EMPEROR, posta un articolo molto interessante, a proposito dell'EXECUTIVE ORDER 11110..costo' la vita al Kennedy

********
Kennedy knew that if the silver-backed United States Notes were widely circulated, they would have eliminated the demand for Federal Reserve Notes.
This is a very simple matter of economics.
The USN was backed by silver and the FRN was not backed by anything of intrinsic value.

Executive Order 11110 should have prevented the national debt from reaching its current level (virtually all of the nearly $9 trillion in federal debt has been created since 1963) if LBJ or any subsequent President were to enforce it.

It would have almost immediately given the U.S. Government the ability to repay its debt without going to the private Federal Reserve Banks and being charged interest to create new "money".

Executive Order 11110 gave the U.S.A. the ability to, once again, create its own money backed by silver and realm value worth something.

Again, according to our own research, just five months after Kennedy was assassinated, no more of the Series 1958 "Silver Certificates" were issued either, and they were subsequently removed from circulation.

*********
Perhaps the assassination of JFK was a warning to all future presidents not to interfere with the private Federal Reserve's control over the creation of money.
**********

It seems very apparent that President Kennedy challenged the "powers that exist behind U.S. and world finance".
With true patriotic courage, JFK boldly faced the two most successful vehicles that have ever been used to drive up debt:

1) war (Viet Nam); and,

2) the creation of money by a privately owned central bank.

His efforts to have all U.S. troops out of Vietnam by 1965 combined with Executive Order 11110 would have destroyed the profits and control of the private Federal Reserve Bank.

JFK

Piermaria M. Commentatore certificato 23.10.09 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Un AVVISO di NATURA TECNICA, anche per l'Amministrazione del Blog

Non e' un DISSEMINARE ALLARMI

**************

Il mio ISP, non localizzato in Italia (Internet Service Provider, o quella **cosa** a cui ci si abbona per poter accedere alla Rete), mi comunica che c'e' una forte ed inusuale attivita', definita DDoS e PING, verso certi Blogs, tra cui questo

E' una comunicazione generica, da me richiesta, in quanto l'invio dei commenti e' MOLTO LENTO

Non si deve pertanto, a mio modesto avviso, TEMPESTARE l'Amministrazione con lamentele, e tantomeno postarle, in quanto questo e' cio' che chi MANDA avanti detti atti da pessimi cittadini virtuali e reali, vuole

La MISSION, per citare una PAROLONA cara ai Padagni e simili, e' danneggiare la fruizione dell'uso LEGITTIMO della Rete in ogni modo possibile

E' preferibile contattare via email o col numero verde, il vostro ISP ed informarsi, informarsi ed informarsi sullo stato di accesso del loro SERVER, ai Blogs a cui siete interessati a partecipare con commenti

Solo BUSSANDO alle porte, si ottengono spesso risultati

Un Link in Wikipedia, da' una sommaria idea della tecnica usata

http://it.wikipedia.org/wiki/Denial_of_service

L'ultima invenzione, di questi GURUS del KAKKIO, e' disattivare alcune funzioni di un Blog, tipo VOTI, RISPONDI AL COMMENTO, SEGNALA COMMENTI INAPPROPRIATO..

Con la stessa tecnica, ovviamente si POSSONO creare FAVORITISMI..sopratutto coi VOTI ma anche con l'impedire che alcuni COMMENTI vengano CLICCATI in quanto OSCENI od altro

Buona Lettura e ripeto: niente allarmismi, ma osservazioni verificate per avere informazioni e capire cosa succede, con l'ISP

Piermaria M. Commentatore certificato 23.10.09 15:13| 
 |
Rispondi al commento

LIBRETTO DELLE ISTRUZIONI
per il blogger distratto
-----------------------------------------------

1. non basta leggere ciò che posta
2. è anche importante il contenuto che posta .
3. devi leggere anche altro
4. annota quando il blogger "straquota"
5. annota quando il blogger esprime un "click"
6. annota quando il blogger saluta , chi "saluta"
7. annota quando il blogger disprezza
8. annota quando il blogger insulta
9. annota quando il blogger "piange" o finge di piangere.
10. annota quando il blogger attacca , chi attacca .

altre demenze :

11. blogger poetico
12. blogger astratto
13. blogger fuori tema
14. blogger paranoico o troppo sveglio
14. blogger cieco
15. blogger "giocherellone"
16. blogger "provolone" (rimorchio blog)

ultimo avviso:

17. un blogger decine di nick !


ps.
mi sembra che ci sia un nuovo post di Beppe ...
sulla "mafia" !!!


Vorrei sottoporre ai frequentatori del blog,
visto che onestamente non riesco a capire, come si
determina,scende o sale,il debito publico.
io ho provato a riportarlo all'interno della mia famiglia,io sono il capo di questo piccolo stato,
che incassa dal mio stipendio 100,bene di questo 100, comincio a fare un'analisi su l'uso che devo fare di questa cifra, 30 affitto,30 per vivere,20 altro. bene ne avanzano 20,decido di fare una scala interna nella mia casa e chiedo preventivo, da chi vado? dal fabbro se in ferro dal falegname se in legno, quello che scelgo mi dice ti costa 200 per tre anni, bene vado la dove ci sono i soldi e chiedo un prestito, si mi rispondono si può fare, pero deve darci delle coperture perchè fatta una analisi delle sue entrate non potrebbe farlo tranne che lei non abbia un'altra copertura? naturalmente, sono possessore di un pezzo di sabbia del demanio che vale una fortuna, bene,allora ecco i soldi.
poi non riesco a pagare il debito il creditore mi chiama e mi dice scusi e lei non paga quindi ci prendiamo la sabbia giusto dico io, però sappiate che ho anche il colosseo bene mi dicono, e si va avanti poi decido di fare un ponticello e mi aggravo ancora di più di debiti, a quel punto mia moglie mi dice mavvanculo è corretto secondo voi
che mia moglie mi tratti così?

galletti claudio 23.10.09 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN AUDIO del Buon Battiato, che si unisce con un altro GIOIELLO della serie:

PANE al PANE, e VINO al VINO
(frase ripresa dai Blogs ed usata dalla splendido Onorevole FRULLATORE in PRIMIS, Paolo Bonaiuti che **oso'** scrivere su La Stampa, a proposito dei MEDIA e della MULTIMEDIALITA'

(giorno di lutto in ambienti veri, sia dei Media che della Multimedialita'..dopo frenetiche risate al leggere del Povero On Paolo)

Musica

Esclusiva XL: ascolta "Inneres Auge",
il nuovo singolo di Franco Battiato

Il brano anticipa l'album Inneres Auge -

Il tutto è più della somma delle sue parti (nei negozi dal 13 novembre) ma è soprattutto l'affondo al presente del Battiato più indignato.

Che con retorica si chiede:

"
Che male c'è a organizzare feste private con belle ragazze per allietare Primari e Servitori dello Stato?
"

Esclusiva XL Franco Battiato - "Inneres Auge"

http://xl.repubblica.it/dettaglio/79118

******

Carissimo Franco,

il tuo ultimo lavoro e' del tutto dei tuoi..indi, enorme

E sul che c'e' di male...

Si potrebbe vedere ad esempio, i COSTI al contribuente per allietare le NEVROSI di una Classe Dirigente allo sbando..mai stata CLASSE, ma un arruffamento di Ex Tifosi Ultras nell'animo, e sul DIRIGERE...ci sarebbe da scrivere una versione CONTEMPORANEA della' Iliade ed Odissea, SIRENE incluse

Ottimo lavoro, Franco

Piermaria M. Commentatore certificato 23.10.09 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Arriva Piermaria, che tutto ciò che sa di Daisy si porta via.

Tempo dell'ultimo nick: 12 giorni e mezzo.

bellis perennis 23.10.09 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Per littorio Veltri:inviate risposta al suo articolo a me viene il vomito!!!!! Amalfi: sindaco, "Tutto regolare condono casa Santoro"

22 Ottobre 2009

SALERNO - Nessuna corsia preferenziale per l'iter del condono della casa di Michele Santoro ad Amalfi. Lo assicura il sindaco di Amalfi, Antonio De Luca, che smentisce quanto dichiarato oggi dal quotidiano 'Il Giornale'. ''Mi sono ampiamente documentato su quella pratica di condono - dice il sindaco - anche perche' immaginavo che oggi avrei dovuto dare numerose spiegazioni''. La pratica, riassume De Luca, e' stata avviata nel 1985 e "l'accelerazione negli ultimi tempi e' frutto solo del ritrovato interesse dei proprietari, che hanno celermente fornito tutti i chiarimenti chiesti dal Comune". (RCD)

oreste mori 23.10.09 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Occhio ai Poeti che gironzolano attorno all'OMINO, e viaggio MISTERIOSO dal collega Putin

Ed il Buon Onorevole Sandrino Bondi, e' da tempo che opera in ambienti di GRANDE VALORE, assieme a Mr. Mc Donald di Bolzano..

Lui preferisce i Musei, sembrerebbe..ritengo che sia una finzione questa sua PREFERENZA..dal mondo del Junk-Food e degli spettacoli SGARBI-TRASH, non vedo Bianche Colombe innalzarsi verso limpidi cieli

Il nostro (non loro) patrimonio artistico e culturale

Giu' le mani, On. Bondi, Ex-Compagno, dal poco che e' rimasto nel Paese

Per chi ritiene giusto l'attivarsi, via con un TAM TAM all'Ufficio Stampa del MINISTERO

UFFICIO STAMPA
Via del Collegio Romano, 27 - 00186 Roma
tel. 06.6723.2261 .2262 .2264 fax 06.6723.2243 - 06.6723.2313
email: ufficiostampa@beniculturali.it

Da La Repubblica

Offerta da 150 milioni per le preziose carte personali dell'artista.

Insorge il comune di Arezzo.
"Siamo pronti a tutto per bloccarla"
L'archivio del Vasari ai russi
"Il governo blocchi la vendita"

Il "libro dei ricordi" del pittore è di proprietà privata ma di interesse pubblico
di MARA AMOREVOLI

L'archivio del Vasari ai russi
"Il governo blocchi la vendita"

L'interno del palazzo del Vasari

FIRENZE -

Il "libro dei ricordi" di Giorgio Vasari, il geniale architetto, pittore e letterato nato ad Arezzo nel 1511 e vissuto a Firenze alla corte dei corte dè Medici fino al 1574, sta per essere venduto ad una società russa per 150 milioni di euro.

Si tratta di 31 faldoni, con le note autografe relative ai lavori dell'artista, compresi i carteggi con Piero Aretino, Cosimo I dè Medici, Michelangelo e tutti i grandi del '500.

Le preziose carte, che sia pure vincolate con un decreto ministeriale del 1994 e riconosciute documenti di notevole interesse storico su un protagonista del etc etc

Al Link, l'intero articolo

http://www.repubblica.it/2009/10/sezioni/cronaca/vasari-archivio/vasari-archivio/vasari-archivio.html

Piermaria M. Commentatore certificato 23.10.09 14:03| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE COGLIONCELLO , SENZA PALLE . LO SAI COSA SUCCEDE SE TI BECCANO FUORI DA CASA CON UN ARMA? - PROCESSO PER DIRETTISSIMA E GALERA

tinazzi ., Albano Laziale 11:56
********************************

non capisco 'sta polemica fra Max e il sindaco !

la legge sta lì , postatela e non rompete le palle !
e comunque il fatto della galera , se non sei affiliato a cosche "rivali" o hai precedenti "politici", nun ce vai manco per il cazzo ...
se l'arma fosse con la matricola limata, ci potrebbe essere ricettazione...ma anche incauto acquisto
....sempre se si è in possesso di porto d'armi !
esiste sempre una denuncia a piede libero in ogni caso !!

- queste diatribe accadono quando lo scontro avviene tra un libero cittadino e un "servo di regime" .....by M.I. molto differente dalla
magistratura ordinaria !!!

....i nodi giungono ...alla fine !!!!

vediamo chi è , chi !!!

e quanti sono i "chi" !!!
(pantegane e fiori della minckia)


C’era una volta il blog

Grande e bello come il mare, a volte calmo a volte agitato dai venti, che ospitava nelle sue acque pesci di ogni genere, dove convivevano branchi di pesciolini colorati e squali, balene e delfini. Poi un giorno arrivò l’uomo cattivo che vi affondò la nave dei veleni, ed il cianuro intossicò le acque. Molti pesci morirono e vedere i loro corpi galleggiare al sole infondeva profonda tristezza. Molti per salvare la vita nuotarono velocemente verso altri lidi.

Peccato Grillo, pensavo che uno come te, che vive con il sottofondo musicale delle onde che si infrangono sugli scogli, amasse di più il suo mare, che invece sta morendo.


E-d lo ripropone sempre, ma dimentica di dire che è mio. Dice solo che gli faccio ORRORE ...brrr, che paura

meri c Commentatore certificato 23.10.09 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sandra Lonardo Mastella allontanata dalla Campania nell'ottica dell'inchiesta riguardo alle assunzioni nell'agenzia regionale per l'ambiente....

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Ovviamente io non ce l'ho con questa gente ma,come diceva il grande Petrolini,
"Ma con chi te sta vicino e nun te butta de sotto”

salvatore M., Melilli Commentatore certificato 23.10.09 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Dal Blog del Nobile Piero Ricca & Co, il Buon MARCO di NAPOLI (un campano verace..hanno in casa, l'orrore della criminalita' organizzata PROTETTA da chi ne beneficia

De-Mitizzare CORLEONE ed Il Padrino..ed imparare a guardare la PIOVRA negli occhi....e nei conti in banche in tutto il mondo

*****************
CUFFARO QUERELA UTENTI YOUTUBE

DI PIETRO RISPONDE

L’Italia dei Valori mette a disposizione dei commentatori del video di You Tube “Totò Cuffaro aggredisce Giovanni Falcone” un pool di avvocati, in una sorta di class action ovviamente di cui ci faremo carico, per l’assistenza legale contro la denuncia per “diffamazione e minacce” depositata oggi in procura da Salvatore Cuffaro (leggi l’articolo).

Parliamo di una denuncia, quella di Cuffaro, che non ha alcun rispetto per la procura, che dovrà verificare 4.609 commenti al già menzionato video, la maggior dei quali non ha nessuna rilevanza giuridica, e che appare una pura esibizione di arroganza.

Probabilmente, alcuni di quei 4.609 commenti, sono “border line” o frutto dello sfogo, del rancore e dell’impotenza del cittadino di fronte alla boria di larga parte dei politici nostrani. Molti altri, invece, sono manifestazione del libero pensiero.

Se il senatore Cuffaro li denuncia tutti, a prescindere, allora l’Italia dei Valori è disposta a difenderli tutti, a prescindere. Vedremo chi brinderà a bollicine e cannoli questa volta.

Quel video pubblicato su You Tube riporta parte della trasmissione del 26 settembre 1991, Samarcanda, condotta da Michele Santoro in collegamento con il Maurizio Costanzo show.

Il Link al Blog di Piero Ricca e Team in varie citta' Italiane e, ripeto..

Un Nobile della linea di comunicazione PANE al PANE e VINO al VINO

http://www.pieroricca.org/2009/10/22/marco-pannella/

Incluso nel PACCHETTO, il patetico PANNELLA GIACINTO

Piermaria M. Commentatore certificato 23.10.09 13:38| 
 |
Rispondi al commento

GRANDEEEEEE AVETE VISTO IERI SERA IL CULO CHE TRAVAGLIO HA FATTO A LUPI????

MITICO!!!

ma... ma...

passano oggi, domani, dopodomani... scommettiamo che non cambierà nulla...
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Ora un viaggio avnti nel tempo di qualche giorno...

OHHHH AVETE VISTO CHE SCHIFO A REPORT DOMENICA SERA???!!! LA GABBANELLI È UNA GRANDE!!! QUESTA SI CHE È UNA GIORNALISTA!!! ADESSO VEDRETE CHE CASINO...

invece il lunedì ariva e niente... chi è senza lavoro rimene senza. Chi ha fame ne ha di più. Chi è malato peggiorerà...
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

E così avanti in un circolo senza fine. Un circolo che anche grazie a questo blog ci sta facendo diventare spettatori della nostra fine.

Ma davvero avete bisogno di Grillo, Travaglio, Ricca, Santoro, Gabbanelli ecc ecc ecc per capire che non funziona nulla?

Davvero siete tutti così stupidi da non vedere semplicemente con i vostri occhi appena uscite di casa?


Il mondo è allo sfascio e questo principalemente grazie a noi.

Accettiamo le guerre anche se sappiamo essere ingiuste. Sappiamo che servono solo per approviggionamenti di materie prime e non per esportare una democrazia che pure noi sognamo.

Accettiamo di farci inculcare la paura del prossimo anche se sappiamo che questo non è il vero problema. Ma ci fa comodo. È più facile dare la colpa agli altri.

Case che crollano con un terremoto che in un paese civile non farebbe cadere nulla.

Inquinamento killer PROVATO scientificamente.

Assassini di massa.

Repubblica nata e fondata su attentati terroristici.

Mari radioattivi.

Cittadini e lavoratori senza più diritti.

Costituzione sempre disattesa.

E la maggior parte di noi è spettatrice di ciò in TV o in Internet... qualcuno mi sa spiegare che differenza passa fra un coglione dis(informato) davanti la tv, ed un coglione un pochino più informato ma comunque pur sempre seduto davanti ad un monitor?


FATTI PROCESSARE , DELINQUENTE!

...il legale del premier ha cominciato a mandare ad Alfano - e a illustrare ai suoi interlocutori nella maggioranza - le bozze della norma che servirebbe a parare gli effetti della bocciatura del lodo Alfano, qualcuno ha fatto un salto sulla sedia. Si tratta infatti, come già trapelato nei giorni scorsi, di una modifica dei tempi di prescrizione. Una riformulazione dei termini però tutt’altro che lieve: l’obiettivo sarebbe quello di ridurre sensibilmente - con l’espediente di non calcolare i cosiddetti “atti interuttivi” - la prescrizione per i reati commessi prima del maggio 2006 che hanno una pena edittale inferiore ai dieci anni. Ivi incluso, naturalmente, il reato di corruzione - quello di cui è accusato Berlusconi nel processo Mills - che per esempio, secondo l’ipotesi ghediniana, potrebbe prescriversi in otto anni....

http://www.unita.it/news/italia/90169/
leggine_contro_regioni_vacilla_
il_patto_bb_e_fini_non_sta_a_guardare

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.10.09 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Invece del grassetto basterebbe ingrandire di 1 o 2 il carattere per rendere meno difficoltosa la lettura. Qui si perdono diottrie preziose.

Alessandro F., Parma Commentatore certificato 23.10.09 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scuola, tensione a Milano
Sassi e uova contro la polizia

MILANO - Un lancio di sassi, petardi e uova è in corso davanti al Provveditorato di Milano da parte di circa 200 studenti che si sono avvicinati alle transenne che proteggono l'ingresso degli uffici. Davanti all'ingresso circa trenta poliziotti in tenuta antisommossa.
(23 ottobre 2009)
---------------------------

Finalmente qualche giovane che scende in strada e non sta tutto il giorno davanti al computer.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.10.09 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un doveroso REPLAY, in attesa del prossimo SPOT, come Macccielllo ordina
*****************************

Ecco il commento (domanda al NICK: badante a MACCHIANERA...??? od **aiutante** in ambiente PARTITA IVA per **il giornale**...???

***********
C’era una volta il blog

Grande e bello come il mare, a volte calmo a volte agitato dai venti, che ospitava nelle sue acque pesci di ogni genere, dove convivevano branchi di pesciolini colorati e squali, balene e delfini.

Poi un giorno arrivò l’uomo cattivo che vi affondò la nave dei veleni, ed il cianuro intossicò le acque.

Molti pesci morirono e vedere i loro corpi galleggiare al sole infondeva profonda tristezza.

Molti per salvare la vita nuotarono velocemente verso altri lidi.

Peccato Grillo, pensavo che uno come te, che vive con il sottofondo musicale delle onde che si infrangono sugli scogli, amasse di più il suo mare, che invece sta morendo.

********

Carissimo NICK

(partita iva a tempo pieno su questo Blog, che non e' una Agenzia Interinale, ma un Blog tra i piu' seguiti (bada bene..commenti a parte) al mondo)

Un piccolo corso di RINFRESCO MEMORIA che dubito sia un TALOENTO per te

beppegrillo.tv

Dovresti RICORDARTI cosa successe quando il SOTTOSCRITTO posto' DOCUMENTAZIONE PUBBLICA al riguardo (un WHOIS...)

Dovresti inoltre ricordarti di un Link che postati, e che riassume l'essenza del tuo COMMENTO (forte dissenso da parte mia, al riguardo)

Ecco il Link

Perchè Grillo fa questo?

Scritto da un ESPATRIATO FANTOMAS PIAZZISTA pro-facci e barnard
(due zecche, assieme al feltri, al giordano, e simil. ZERO)

http://www.stefanomontanari.net/index.php?option=com_content&task=view&id=586&Itemid=69

E l'orticaria, Carissimo NICK, tientela per te e NECESSITA' di pagare il mutuo od altre gravi condizioni esistenziali, t

Burina...

Con NON - STIMA per l'orrore che porti in RETE

Tuo..non dei Blogs..ed enfasi sul TUO ORRORE..

At Saludi
venerdì 28 marzo 2008

Piermaria M. Commentatore certificato 23.10.09 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vignetta di Mauro Biani
“Taglieremo anche l’IRAP”. Dice B
“E io?” Chiede l’operaio
“Tranquillo, taglieremo anche te”
..

viviana v., Bologna Commentatore certificato 23.10.09 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera Anno Zero ha parlato di macerie. Non da terremoto. Delle macerie di quello che resta della produzione nostrana.
Delle pmi distrutte dalla concorrenza sleale della CINA. Vi sembra tutto normale? Prato in mano ai cinesi e tutti zitti.
La Lega respinge l'immigrazione clandestina stracciona, mentre l'immigrazione clandestina cinese, che distrugge posti di lavoro e vaporizza le piccole e medie imprese, viene tollerata.
Mi sorge un dubbio.
Non è che per caso la Cina è nostra signora e padrona, anche se comunista, anche se a regime dittatoriale?

M. Mazzini 23.10.09 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si legge nel post di Beppe: "Il blog ha pubblicato decine di post, centinaia di video della Rete (alcuni censurati), migliaia di commenti di abruzzesi e non."
Ma se sono stati censurati perchè Beppe non metti in piedi un server di stream (costa pochino ormai) dove puoi pubblicare tutti i video che vuoi? Ho forse alcuni video sono stati "censurati" in quanto lesivi dei diritti di terzi?

Luca M 23.10.09 13:20| 
 |
Rispondi al commento

A me piace anche lo stile di aprileonline dove c'è un elenco di parole censurate, per es. parolacce, al loro posto compaiono degli asterischi, così uno non perde la traccia del suo post la alla fine capisce quali sono le parole sgradite e si regola

La cosa bruttissima di aprileonline è che fanno sparire i post di brutto, per es. si inizia una discussione tra i bloggher su un argomento e di colpo tutta la discussione, per es. di 12 o 18 post, viene eliminata, alla fine su internet non rimane traccia di niente, è un insulto a quelli che scrivono

Invece una cosa che non mi piace in questo blog di Grillo è che spesso i temi del blog sono piccoli o locali, come se volessero evitare di proposito grandi temi di discussione del giorno, così tocca fare degli OT
Questo è anche più grave perché Il Fatto riprende i temi del blog di Grillo e dunque riprende temi di scarso valore, mentre i bloggher vorrebbero dibattere su cose più importanti

La cosa che poi mi urta moltissimo è la lunghezza spropositata degli articoli di Travaglio, fitti di ripetizioni e ridondanze, di retorica senza scopo, e senza meriti di concisività, con uno spregio veramente sovrano del tempo di chi legge
Però lo stesso Travaglio, quando scrive su Il fatto o su L'espresso fa articoli brevi e sintetici, ma qui di noi se ne infischia?

Se siamo in democrazia e a noi sono date 2000 misere lettere (altri ne danno 2500), si dia un contingentamento anche agli autori, specie a Travaglio!

Un'altra cosa che mi urta è che taluni non si prendono nemmeno la cura di mettersi un nome e cognome attendibili ma scrivono caxxate che non potranno mai essere un nome e un cognome. Anche questa è una mancanza di rispetto per gli altri e dovrebbero essere bannati.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 23.10.09 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiedo scusa per aver offeso tutti i genovesi in un momento di ira,ieri,ma essere sospettosi é anche leggittimo.
Buon proseguimento.

Brigante Alessandro 23.10.09 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pensate se a scrivere su questo blog ci fossero tutte le persone indigenti che non si possono permettere di spendere 35 euro al mese per una Adsl, che commenti saltavano fuori..... adesso capite perche il prezzo di accesso alla Dsl è cosi alto....meno internet meno gente informata.
Ribadisco il mio solito concetto dove c'è un politico c'è mafia, attendo come al solito smentite.

http://www.youtube.com/watch?gl=IT&hl=it&v=gdWSfq8XKCA

ecco come muoiono i nostri figli per mano di questi corrotti mafiosi.

tinaus de tinaus 23.10.09 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Fanno appassionare la gente alla politica come per un campionato di calcio!

"Panem et circenses", e alla gente importa poco se gli tolgono il panem! Non gli importa perché, tanto, prima o poi, vincerà col "gratta e vinci" o entrerà nella casa del grande fratello!:)

Buon pranzo a tutti, nessuno escluso

sancho . Commentatore certificato 23.10.09 13:09| 
 |
Rispondi al commento

PALERMO (23 ottobre) - «Abbiamo ottenuto quello che volevamo, abbiamo il paese in mano, abbiamo persone serie e affidabili come Silvio Berlusconi e il nostro compaesano, non come quei quattro crastazzi dei socialisti». Così il boss mafioso Giuseppe Graviano si sarebbe rivolto nel '94 in un bar di Roma al neo pentito, allora boss mafioso, Gaspare Spatuzza.

A raccontarlo è lo stesso collaboratore di giustizia le cui dichiarazioni sono state anticipate oggi dal sostituto procuratore generale di Palermo Antonino Gatto nel processo d'appello a carico di Marcello Dell'Utri, senatore del Pdl e uno dei principali collaboratori del premier Silvio Berlusconi, accusato di concorso esterno in associazione mafiosa. Spatuzza ha sostenuto che Dell'Utri, dopo il periodo della stagioni stragiste del '92 e del '93, sarebbe stato il «punto di riferimento di Cosa nostra».

Gira e ti rigira esce sempre il suo nome.
Ma chi c...o abbiamo a capo del governo?
Peggio non si poteva scegliere.

Sante. Marafini. Commentatore certificato 23.10.09 13:05| 
 |
Rispondi al commento

INVITO GRILLO A CAMBIARE IL SUO BLOG COME SEGUE:

-NESSUN COMMERCIO DI LIBRI E DVD SE NON PER CHIARISSIMA BENEFICENZA.

-NESSUNA CENSURA SE NON PER:
- linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane.

CANCELLAZIONE DELL CLAUSOLA VESSATORIA:
-Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.

CANCELLAZIONE DELLA POSSIBILITA' LASCIATA AI BLOGGERS DI CANCELLARE MESSAGGI DI ALTRI BLOGGERS.
C'E' GIA' IL VOTO CHE GIUDICA.

LIBERTA' MASSIMA DI OPINIONE PER TUTTI.

OPPURE:

Che Grillo faccia un post dove dichiara che il suo blog e' a disposizione unicamente a chi la pensa come lui.

Ancora nessuno se ne e' occupato, ma non sarebbe difficile portare le prove ai giornali e televisioni della censura che viene applicata in in questo blog che e' di una vastita' impressionante.

CENSURA APPLICATA SOLO A CHI ESPRIME OPINIONI DIVERSE E CRITICHE.

QUINDI QUI VIENE PERSEGUITO SISTEMATICAMENTE IL REATO DI OPINIONE.

Con la complicita' del silenzio assenso dei bloggers seguaci del pensiero unico iraniano.

Uno qualunque 23.10.09 12:59| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché tra tutte le tasse che esistono vogliono togliere proprio l' IRAP ??????


Perché

L' IRAP è l'unica TASSA che le IMPRESE NON RIESCONO AD EVADERE !!!!


Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.10.09 12:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il nano è un palazzinaro indecente, la mafia costruisce abusivamente, grazie anche alle leggi del suddetto nano. Gli italiani sono un popolo incolto ed irrispettoso, che costruisce dove nn deve. Ma a L'Aquila sono cadute anche case del '600, come si fa a dire che nn sarebbe morto nessuno? Forse la mentalità mafiosa esisteva anche 400 anni fa, ma non si può parlare di speculazione, per quelle case. E ora censurami

ivan IV Commentatore certificato 23.10.09 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MASTELLA : SANTO SUBITO !

CEPPALONI : MERITA UN TERMOVALORIZZATORE !

CAPISCI A ME !

Onesti e disonesti 23.10.09 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche la stamberga varesotta di Eridano il Bifolco è stata condonata .
Il letamaio che si meraviglia della stalla è una vecchia storia che interessa sempre meno .Tanto più se a 'denunciare' le malefatte sono quelle quattro scorregge padane che trovano 'giusto' che un Bifolco con figli down a carico di Roma Ladrona, abbia buttato dalla finestra 15milioni di euro per la cagata dell'anno , il Colossal per dementi ,Federico Barbaverde,

va pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 23.10.09 12:57| 
 |
Rispondi al commento

CODICE BARBARICINO
Per capire cosa rappresenta il codice barbaricino occorre fare una riflessione storica e cercare di trovare e conoscere il contesto nel quale esso ha avuto origine.
Sapiamo che il popolo Sardo tornando indietro nel tempo ha patito da millenni invasioni di popoli venuti dal mare, sovraponendo i loro usi e cultura.
Il popolo Sardo costretto nei secoli a passare dalla sua consolidata Cultura nuragica a quelle degli invasori delle coste come i Fenici, Punici e in seguito alle successive invasioni che sono penetrati fino alle zone interne come i Romani, Bizantini e Spagnoli durate fino alla fine del regno di Sardegna per poi finire a diventare una regione dell'Italia.
Nonostante che in questo arco di storia del popolo Sardo lungo millenni i popoli invasori non sono mai riusciti a MUTARE completamente l'antica cultura nuragica salvaguardata e tramandata da genitori a figli nelle zone interne dell'isola e nei paesi della odierna barbagia.
E' indubbio che sin dai tempi remoti l'antico popolo Sardo era strutturato da tantissimi nuclei familiari e comunità con territorio e regole ben definite. Gli indigeni consentivano di imparentarsi anche con etnie venute dal mare consolidando patti di AMISTADE (amicizia) lo si capisce e lo dimostrano le rovine e i resti delle migliaia di villaggi che ancora oggi esistono e resistono a intemperie e saccheggi. Lo si capisce dalle grandiose opere dei Menir, Domus de Janas, Fonti sacre, nuraghi e manufatti in bronzo costruiti senza eguali nel resto del mondo. Il popolo sardo per quanto presente in tutta l'isola era come numero di abitanti molto basso da non consentire in caso di attacco avere sufficienti uomini per contrastare le invasioni, è probabile che una o più persone fra i soggetti maschi di ogni famiglia si dedicassero all'arte per l'uso e insegnamento delle armi e i bronzetti ne danno un'idea che nell'isola esistesse una vera e propria scuola.

MARIO FLORE, Elmas Commentatore certificato 23.10.09 12:55| 
 |
Rispondi al commento

De Magistris

Non si parla più dell'inchiesta Why Not. Un'inchiesta che stava per dare le sue conclusioni: politica e mafia, in Italia, sotto il totale dominio della massoneria. In questo caso, non c'era in primo piano il nostro 1816, ma Prodi, uomo della Goldman Sachs e primo svenditore dell'Italia nell'accordo del Britannia.
Ci aveva provato, a suo tempo, anche il giudice Cordova, ma anche quell'inchiesta andò nel dimenticatoio.
Esaltiamo il giudice De Magistris, lo mandiamo in Europa, ma nessuno che se ne frega più della sua inchiesta e, soprattutto, delle conclusioni a cui era giunta. Come mai?
Forse perché la gente non deve sapere che c'è un partito unico agli ordini della massoneria e quello a cui assistiamo, ogni giorno, nella "politica", è solo un teatrino per gli allocchi?

sancho . Commentatore certificato 23.10.09 12:55| 
 |
Rispondi al commento

MI COMINCIA A VENIRE UN DUBBIO!
VUOI VEDERE CHE QUESTO BLOG RENDE UN SACCO DI SOLDI?
NON SAPEVO CHE SI POTESSE GUADAGNARE COSI' TANTO CON IDEALI ED ETICA CITTADINA.
QUANTO RENDERA' IL NUOVO MOVIMENTO?

Ora Basta!! 22*10*09 21:02 (voti: 9)
**************************

PRENDO LO SPUNTO...da questo blogger che mutando il nick crede di non far capire chi sia , invece è sempre la solita "sara sacchi" che in tutte le maniere aggredisce Grillo e il blog .
Ha anche un "plotone" di ratti di fogna al suo seguito , che postano insieme a lei addiritura di
"peculato" per il signor Giuseppe Grillo di Genova
...così il Bepin , dopo che si è caricato quello che resta dell'Italia onesta viene accusato di
"rubare" nella cassetta dell'elemosina !!!!

I bloggers si dividono in molte fazioni, penso che sia naturale , ma farsi prendere per il culo
fa questi deviati mentali non è il caso sul web!
QUELLO CHE NON SAI E' VERO , scriveva Beppe .
QUELLO MANIPOLATO E' ANCHE PEGGIO aggiungo .

- Faccio osservare ai bloggers che non solo esistono simili fetecchie ma anche veri pirati informatici e "picchiatori" via web che provano ad intimidire i blogger che hanno siti differenti
da questo. Come è il caso della Viviana di Bologna
il caso di E:D , il caso di Cettina di Palermo
il caso di Paolo Papillo ...aggredito anche qui
dai soliti "troll"...

TUTTI SITI ...ESTERNI A QUESTO ...

La coalizione anti-blog di Grillo non è la verità
assoluta esistente in rete e in Italia , anche
se quattro deficienti si uniscono nel clikkare o nel votare non significa nulla , altrimenti si ha lo stesso effetto del "più amato dagli italiani"
come afferma spesso il berlusca che gira con la super scorta !!!

Io avrei a disposizione un intero condominio, visto che riparo i PC di molte persone ... se volessi manomettere il blog a mio favore lo potrei fare causando una distorsione di consensi!
Sarebbe sciocco ed inutile , credo che le persone
debbano assimilare i concetti sociali e politici
in modo sereno.

LENIN_BUONO + GRILLO 23.10.09 12:54| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Senza ombra di dubbio anche sè pochi erano bene armati e abili guerrieri i bronzetti lo dimostrano, i manufatti trovati in tutto il territorio dell'isola. Ma lintero popolo Sardo era di numero cosi esiguo da non riuscire in tutta l'isola a contrastare tutti gli attacchi dei popoli invasori, consentendo nelle coste l'insediamento di colonie e instaurando pacifica convivenza e scambi commerciali. La forza più distruttiva si è avuta con l'invasione dei Romani venuti come dominanti invasori, riusciti a penetrare anche nelle zone dell'interno e saccheggiarono i villaggi e le comunità aproppriandosi di beni e tesori, portando via gli uomini più forti e le donne per essere venduti come schiavi.
Al popolo Sardo non rimase altro da fare, da tutte le parti dell'isola quelli che non si vollero piegare si ritirarono nelle zone più impervie dell'interno come la valle di Lanaitto,Tiscali, Gorroppu, nel Supramonte, le uniche zone mai violate da popoli invasori.
Non potendo comunicare liberamente e per non correre il rischio di tradimenti rimasero isolati e custodi delle zone e della valle salvaguardando in questo modo l'identità del popolo Sardo. Per sopravivere compivano saccheggi e portavano via le donne degli invasori per garantirsi il perpetuarsi della loro genia. Preparavano imboscate a chi tentava di entrare dentro la valle che gli consentiva una solida difesa, chiunque riusciva a entrare non usciva vivo. Tutto questo durò secoli tanto da consolidare delle regole che tutti avevano l'obligo di rispettare un patto di alleanza fatto di parole tra i nuclei familiari che sugellavano i capi famiglia dando la parola come Garante per il rispetto di AMISTADE (amicizia) per l'impegno preso. La parola divento un patto rispettato senza essere mai scritto dando vita alle regole e valori rispettando un Codice mai scritto ma da tutti rigorosamente rispettato.2

MARIO FLORE, Elmas Commentatore certificato 23.10.09 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Chiunque trasgredisse a queste regole veniva ripudiato e punito a secondo dell'offesa come (omine de paku gabbale) uomo di poco valore. Diventò un vero patto di alleanza fatto di regole, di diritti e doveri. Insegnato e tramandato a memoria da genitori a figli fino ai nostri giorni, oggi conosciuto come Codice Barbaricino, un codice mai scritto ma che impari giorno dopo giorno nelle vicissitudini e nel cammino della tua vita.
Nacque cosi il codice barbaricino che si sviluppò nella cultura Agro Pastorale unica fonte di sostegno delle zone impervie dell'interno maturato come tutela identitaria della cultura del popolo Sardo che non volle mai piegarsi nei confronti delle altre culture arrivate dal mare mantenendo in questo modo le sue origini storiche di diffidenza verso i (CONTINENTALES ISTRANZOS) continentali e stranieri.
Del codice Barbaricino fanno parte vere e proprie regole e valori di cui un uomo d'onore(su BALENTE) non può sottrarsi per mantenere la sua dignità e garante di parola. Un Balente non può subire un'offesa perchè chi la subisce ha l'obbligo di rispondere con lo stesso peso ossia il Balente può e deve riscattare le offese subite per difendere il suo onore e quello della propria famiglia. Quindi il Codice Barbaricino è basato sulla figura del Balente e ciò riflette l'immagine di una società ordinata e forte dove la fierezza rappresenta il pilastro su cui questa antica e millenaria cultura si regge.
Le regole non scritte del Codice Barbaricino stabiliscono i limiti ben precisi della vendetta che non può essere lasciata al giudizio del singolo perché la vendetta deve essere proporzionata, prudente e fatta in maniera progressiva e se sei BALENTE non si può esimere e sottacere.
Queste regole sono andate avanti nei secoli fino al dominio degli Spagnoli e probabilmente hanno ispirato Mariano IV D'Arborea a dare vita alla stesura della Carta de Logu tra i primi schemi di ordinamento giuridico. 3

MARIO FLORE, Elmas Commentatore certificato 23.10.09 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Un'opera interamente scritta in LIMBA SARDA, ampliata e portata a termine da Eleonora d'Arborea una vera e propria COSTITUZIONE per il popolo Sardo che restò in vigore fino al 1827 sostituito poi dal codice feliciano.
Oggi non vi è alcun dubbio sul fatto che il Codice Barbaricino rappresenta un ordinamento giuridico contrapposto a quello statale. Però ancora oggi dificilmente una controversia del mondo agro pastorale e non solo viene risolta in una sede del tribunale proprio per mancanza di fiducia nelle istituzioni imposte da un popolo straniero. IL Codice Barbaricino nei paesi dell'interno della Sardegna continua ha rimanere intatto nelle sue regole senza essere mai scritto ma da tutti imparato e rispettato. Luminari dello spessore di Antonio Pigliaru il più grande studioso del Codice Barbaricino, docente di diritto penale, che ha scritto vari testi sul Codice. Secondo Pigliaru il Codice Barbaricino rappresenta una negazione totale e definitiva con l'autorità dello stato e sempre secondo Pigliaru il Codice Barbaricino trova la sua fonte e ragione di essere nella secolare vita di isolamento del pastore.
Secondo il mio punto di vista questo isolamento e diffidenza verso chiunque viene dal mare a fatto sì che rimanesse intatta la genia e la cultura del millenario popolo Sardo sopravissutto alle contaminazioni e invasioni straniere garantendo il perpetuarsi del popolo Sardo grazie al rispetto delle regole e valori di un codice mai scritto salvaguardando in questo modo immutato nel tempo il valore identitario di un popolo mai interamente dominato, educato e cresciuto con le regole del Codice Barbaricino, un codice mai scritto.4

MARIO FLORE, Elmas Commentatore certificato 23.10.09 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Con rispetto di chiunque voglia scrivere il Codice Barbaricino non può mai scriverlo perchè esso stesso si chiama codice mai scritto. Chiunque voglia e tenti di scriverlo non fà altro che scrivere un suo pensiero personale e questo rimane tale. Il codice Barbaricino non sono altro che i VALORI insegnati durante il cammino della nostra vita che si imparano giorno dopo giorno sin dalla nascita distinguendo cosa è bene e cosa è male, cosa si deve o non si deve fare fino al ragiungimento della CONSAPEVOLE RAGIONE per il riconoscimento di uomo d'ONORE un'omine BALENTE un garante credibile sulla sua parola. Il codice si impara nei comportamenti quotidiani in casa, per strada, nei luoghi di lavoro andando a scuola e non perchè viene insegnato a scuola. Il Codice Barbaricino è e rimane il dizionario dei VALORI delle parole e regole di comportamento che viene tramandato nei secoli da padre in figlio custodito nella memoria del popolo Sardo senza essere mai scritto per non essere manipolato e modificato dagli eventi storici. Se mai dovrà succedere un risveglio identitario dell'intero popolo Sardo solo allora potrà prendere forma scritta rigorosamente in LIMBA SARDA e dare vita al RISCATTO e la LIBERAZIONE di un popolo che da millenni è costretto a sopravivere nel silenzio della memoria. Solo dopo essere condiviso dall'intero popolo questo NOBILE Codice potrà prendere forma scritta per ridare vita alle regole di AMISTADE di un antico e BALENTE popolo LIBERO di vivere nella sua NATZIONE de SARDIGNA rispettoso dei VALORI e REGOLE di un CODICE una COSTITUZIONE che da millenni sopravive ma che ancora aspetta il consenso dell'intero popolo per poterlo scrivere. Finchè noi non saremmo UNITI e COESI, LIBERI e senza PADRONI a una sola VOCE per VINCERE il popolo Sardo continuerà a rimanere privo della sua identità storica di Popolo e di Natzione. Svegliati popolo PERilBENEdiTUTTI i Sardi e della Sardegna se non vuoi rimanere eternamente schiavo di popoli invasori venuti dal mare.

MARIO FLORE, Elmas Commentatore certificato 23.10.09 12:50| 
 |
Rispondi al commento

L'AQUILA. Le agenzie hanno appena battuto i nomi degli indagati nell'inchiesta che riguarda i crolli dell'Aquila per i filoni che riguardano la casa dello studente ed il convitto nazionale.


Sono undici gli avvisi di garanzia inviati dalla Procura della repubblica dell'Aquila, mentre sono due quelli relativi al crollo del Convitto nazionale.
Questi i nomi degli indagati per la Casa dello studente:
Claudio Botta (Ingegnere progettista),
Giorgio Gaudiano (collaudatore per l'acquisto dello stabile dal consiglio di amministrazione dell'opera universitaria dell'Aquila, 1977),
Walter Navarra (ingegnere incaricato dal consiglio di amministrazione dell'Opera universitaria),
Berardino Pace (progettista e direttore dei lavori di ristrutturazione dello stabile),
Carlo Giovani (direttore dei lavori per conto Regione Abruzzo),
Pietro Centofanti (progettista e direttore lavori di restauro dello stabile),
Tancredi Rossicone (progettista e direttore dei lavori dello stabile),
Massimiliano Andreassi (progettista e direttore dei lavori di restauro incaricato dei controlli non eseguiti),
Pietro Sebastiani (responsabile dell'area tecnica dell'Azienda per il diritto allo studio universitario, presidente della Commissione di collaudo dei lavori di ristrutturazione),
Luca Valente (direttore dell'Adsu),
Luca D'Innocenzo (presidente dimissionario dell'Adsu e attuale assessore alla Promozione sociale del Comune dell'Aquila).

Per i convitto nazionale sono indagati:
Livio Bearzi ( rettore del Convitto nazionale) e
Vincenzo Mazzotta ( dirigente del settore edilizia e pubblica istruzione della Provincia dell'Aquila).

big man Commentatore certificato 23.10.09 12:48| 
 |
Rispondi al commento

rimettete il grassetto, faceva pandant con certi deliri di magnificenza di qualche utente del blog....................

a volte (ritornano) Commentatore certificato 23.10.09 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Vidi che qualche nazi/leghista è presente.
Poichè ricordo che alla mia vista scompare, eccomi qua.
I nazisti in questo luogo stonano come una chitarra rock durante un concerto d'arpa.

Nazi... RAUS!!

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.10.09 12:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Il grassetto era un vero cartone nelle gengive...

Chi ha problemi di vista può portare al 125 o 150% la grandezza del testo...mi sembra umanamente più ragionevole...

maurizio spina Commentatore certificato 23.10.09 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

alle 11:11
scrissi
da giorni
berlusconi afferma
sono il piu' amato degli italiani.
indovinello
chi sono
Gli stronzi piú amati dai blogger !!!(?????)
nei sottocommenti qualcuno ha indovinato
ahahahahahahahahah
bello il mix di nick
ahahahahahahahah

fly on-line Commentatore certificato 23.10.09 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Raccomandati
di Oliviero Beha.

Dicono: di che vi stupite, ve lo deve
dire il caso dei coniugi Mastella
che è tutta una questione di raccomandazioni?
Dicono ancora:
ma guardatevi attorno, nella palude italiana,
quanti casi vedete di giovani e meno
giovani che trovano o difendono il
posto di lavoro con merito, perché sanno
fare qualcosa e non perché si raccomandano
a qualcuno? E il fenomeno non
si è esteso anche alle falangi del lavoro
precario?E continuando così non ci sarà
bisogno di essere raccomandati anche
per essere disoccupati sì ma magari in
modo meno drammatico e più arrangiaticcio
? È un Paese in ostaggio, ricattato
da una realtà antica che però scivola su
un piano inclinato e lo fa rotolare.No,
non c’era bisogno della Mastella’fa m i ly
(naturalmente vale anche per loro la presunzione
di innocenza benché professino l’innocenza dei presuntuosi) per ratificare
lo stato (Stato?) delle cose.Ma loro
lo evidenziano dall’alto, e in qualche
modo danno un contributo pesantissimo
alla “nor malizzazione” della segnalazione,
ultimo stadio del ricatto solitamente
elettoralistico.Segnalazione che
in sé, se fatta con i criteri del merito,
sarebbe addirittura benefica per chi ne
gode, chi la fa, chi la riceve.Ma non sembra
essere il caso dei 655 eponimi delle
truppe mastellate.Il merito è remoto,
l’appartenza è indispensabile. La tremenda
lettura è quella che “senza” non si
può far nulla,al Sud certo ma sempre di
più anche al Centro e al Nord. È il sistema,
un sistema-Mastella sotto i riflettori
della magistratura oggi, ma un sistema-
Italia complessivo che ci rende un
Paese in recessione integrale sotto gli occhi
dell’Europa.

Continua sotto.

cettina. .., isola Commentatore certificato 23.10.09 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie di aver levato 'sto grassetto
Scagliate la vostra creatività un po' più lontano!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 23.10.09 12:39| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
Che peccato!
Il grassetto era un segno distintivo, e sicuramente aiutava chi ha problemi di vista e scrive in maiuscolo per leggere meglio.

Non è vero infatti che quando si scrive in maiuscolo si urla: semplicemente, si vuole evidenziare qualcosa , o si vuol leggere senza fatica.

Ma ci sono state un paio di voci autorevoli contrarie, e ciò è bastato.

daisy fats 23.10.09 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

travaglio sei ridicolo! ma che caxxo dici..banca intesa unicredit e generali che sono la stessa cosa ti dice niente? sei vergognoso..vai a guardare la percentuale di controllo sul sito di bankitalia della stessa altro che mediolanum. Ma che caxxo racconti..non sai niente di banche e di finanza e snoccioli mediolanum? e queste che hanno in mano le nostre vite? tu fai una guerra di potere fra questi soggetti( e tu sei con loro come ti ha fatto notare lupi- a proposito perche' non hai risposto?)che vogliono andare al governo, e berlusconi che fa di tutto per non lasciare il potere..ma entrambi sono contro di noi..quindi vaff..te e le banche..fai skifo!! parla dello scudo e non parla delle banche..e grazie al caxxo , stai con loro...sa tutto su berlusconi ogni cosa anche finanziaria..ma sul resto lui non se ne occupa..bisogna chiedere agli esperti di finanza..ma vaff...

andy depaola 23.10.09 12:36| 
 |
Rispondi al commento

La retorica ha preso il sopravvento sulla polemica. Fai bene, Beppe, a denunciare chi non ha impedito questo scempio.

Grumo Eversivo 23.10.09 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno.

Da facebook al blog di Grillo
da quello di luttazzi,
si parla sempre e solo,
di grandi e abnormi ca22i.

Che al culo de noantri,
avrebber d'arrivare,
per far goder qualcuno
ed altri solo urlare.

Ma il dì che il grande
popolo, quello bue e suino,
finisce l'abbuffata,
di ca22i in quantità....

Si inizierà da capo
pensando a novità.
Ma guarda che poi il culo
sarà sempre quello là.

Pertanto ve lo dico
senza mezze e ne misure
Il mio di deretano
lo tolgo da ste calure.....

Buongiorno a tutti, nessuno escluso.

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.10.09 12:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I vice del vice
di MASSIMO GRAMELLINI



Se domenica sarò eletto segretario del Pd, dice Dario Franceschini, nominerò mio vice il giornalista nero Jean-Léonard Touadi.
Passano alcune ore.
Se domenica sarò eletto segretario del Pd, ridice Dario Franceschini, nominerò miei vice il giornalista nero Jean-Léonard Touadi e una donna.

Lo Statuto del partito gli impedisce di andare oltre la coppia, altrimenti immaginiamo che alle prime luci dell’alba avrebbe incoronato vicesegretari anche un gay, un indiano Cheyenne, uno stambecco del Gran Paradiso.

E’ il veltronismo senza Veltroni, la malattia terminale del Partito Democratico.
Quell’idea di poter fare politica con le figurine invece che con le persone.

Naturalmente nessuno nega a priori che Touadi e la donna ancora misteriosa (Debora Serracchiani) siano politici straordinari che cambieranno le sorti dell’umanità.
Ma resta il fatto che non vengono scelti in quanto tali, ma perché soddisfano le esigenze del cast, come nei reality televisivi.
La crisi di Veltroni, fino a quel momento in rimonta nei sondaggi, cominciò con le candidature della Velina Pensante (la Madia) e del Leghista Buono (Calearo).
La gente annusò la messa in scena e l’incanto finì.
Franceschini riparte da quel vuoto e rischia di approdare nello stesso luogo.

Certi democratici se ne facciano una ragione: la politica per immagini è un brevetto di Berlusconi. Ogni replica dell’originale, anche se in versione politicamente corretta, non diventa una novità. Rimane un tarocco.

Monica C. FRATTAMAGGIORE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.10.09 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

INNERES AUGE
Battiato

Come un branco di lupi che scende dagli altipiani ululando
o uno sciame di api accanite divoratrici di petali odoranti
precipitano roteando come massi da altissimi monti in rovina.
Uno dice che male c'è a organizzare feste private
con delle belle ragazze per allietare Primari e Servitori dello Stato?

Non ci siamo capiti
e perché mai dovremmo pagare anche gli extra a dei rincoglioniti?
Che cosa possono le Leggi dove regna soltanto il denaro?
La Giustizia non è altro che una pubblica merce...
di cosa vivrebbero ciarlatani e truffatori
se non avessero moneta sonante da gettare come ami fra la gente.

La linea orizzontale ci spinge verso la materia,
quella verticale verso lo spirito.
Con le palpebre chiuse s'intravede un chiarore
che con il tempo e ci vuole pazienza,
si apre allo sguardo interiore: Inneres Auge, Das Innere Auge

La linea orizzontale ci spinge verso la materia,
quella verticale verso lo spirito.
Ma quando ritorno in me, sulla mia via,
a leggere e studiare, ascoltando i grandi del passato...
mi basta una sonata di Corelli, perchè mi meravigli del Creato!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 23.10.09 12:31| 
 |
Rispondi al commento

http://tv.repubblica.it/copertina/alitalia-il-video-censurato/38293?video&ref=hpmm

un pò di musica e che musica
e togliete sto grassetto !!!

Panino A. 23.10.09 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Ueila' ! Cos'e' tutto questo grassetto?
Stai giocando nel tuo HTML, Grilluccio? Che stai a combina'?

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 23.10.09 12:29| 
 |
Rispondi al commento

IO VOGLIO SAPERE A CHI O COSA SORRIDEVA LOMBARDO MENTRE ERA IN VISITA AL PESE ALLUVIONATO.

a volte (ritornano) Commentatore certificato 23.10.09 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Togliete questo grassetto
Mi si incrociano gli occhi
Vi viene in mente che se questa scelta fosse felice, tutti i giornali sarebebro scritti così?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 23.10.09 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando leggo che ci si compiace del fatto che il sito di Facebook "Uccidiamo Berlusconi" avesse tanti contatti, mi cadono le braccia............

Non dimenticate che l'attentato di Gavrilo Princip a Serajevo fece scoppiare la Prima Guerra Mondiale.
Senza arrivare a tanto, le conseguenze di un atto violento sono difficilmente valutabili.

Le vostre macabre speranze tenetevele per voi.

da.isy fa.ts
--------------------------------------------------
Margherita...il tuo post merita una risposta semiseria...

In un regime telecratico "chiagni e fotti" come'è in vigore a Pizzaland, la boutade diventa seria, ergo un tipo di gruppo del genere viene artatamente preso sul serio in quanto s'incastra benissimo nella filosofia...
-Piango.."oddio mi vogliono male, mi vogliono far fuori"...
-Fotto...ovvero traggo vantaggio dalle mie lacrime (assolutamente false)...

Ovviamente, ad altre latitudini manco se ne preoccupano, tanto che il gruppo "uccidiamo Bush" fa ancora bella mostra di se...

Quanto alle possibili, gravi, conseguenze, dovesse essere portato a termine il progetto, credo che l'unico reale problema sarà l'inquinamento acustico dovuto al salto contemporaneo di numerosi tappi di champagne...

maurizio spina Commentatore certificato 23.10.09 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

facciamo una bella sottoscrizione sul fatto quotidiano o repubblica firmiamo per un anno senza stipendio tutti i politici. è solo una proposta patteggaibile,magari 50% di stipendio in meno vediamo ,devono avere il coraggio di accettare

Panino A. 23.10.09 12:19| 
 |
Rispondi al commento

FACEBOOK: CAMBIA FACCIA IL GRUPPO "UCCIDIAMO BERLUSCONI"


"Berlusconi, ora che abbiamo la tua attenzione...RISPONDI ALLE NOSTRE DOMAND": è questo il nuovo nome del gruppo dello scandalo contro cui nelle ultime 24 ore si è scagliato il Governo. "Uccidiamo Berlusconi" dunque non esiste più, ma non per intervento del sito.

Su Facebook il gruppo c'è ancora, ma ha cambiato aspetto. Questa mattina per prima CNR Media ne aveva segnalato la scomparsa, ma il gruppo "Uccidiamo Berlusconi" in realtà si era solamente trasferito. Il suo nuovo nome è "Berlusconi, ora che abbiamo la tua attenzione...RISPONDI ALLE NOSTRE DOMANDE".

Gli iscritti alle 11.30 sono 23.688: continuano dunque a crescere le adesioni.
Al momento non risultano interventi da parte dei gestori del social network, come invece chiesto dal Governo italiano.


(CNR Media - 23/10/09)

Monica C. FRATTAMAGGIORE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.10.09 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Rimettete il carattere di prima, per favore
magari un po' più grande per quelli che dicono che scrivono stampatello sennò non leggono

viviana v., Bologna Commentatore certificato 23.10.09 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Amalfi: sindaco, "Tutto regolare condono casa Santoro"

22 Ottobre 2009

SALERNO - Nessuna corsia preferenziale per l'iter del condono della casa di Michele Santoro ad Amalfi. Lo assicura il sindaco di Amalfi, Antonio De Luca, che smentisce quanto dichiarato oggi dal quotidiano 'Il Giornale'. ''Mi sono ampiamente documentato su quella pratica di condono - dice il sindaco - anche perche' immaginavo che oggi avrei dovuto dare numerose spiegazioni''. La pratica, riassume De Luca, e' stata avviata nel 1985 e "l'accelerazione negli ultimi tempi e' frutto solo del ritrovato interesse dei proprietari, che hanno celermente fornito tutti i chiarimenti chiesti dal Comune". (RCD)


http://www.corriere.it/notizie-ultima-ora/Cronache/Amalfi-sindaco-Tutto-regolare-condono-casa-Santoro/22-10-2009/1-A_000055602.shtml

Monica C. FRATTAMAGGIORE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.10.09 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Arrivo solo adesso. Voi che sapete i cazzi di tutti. Cosa è successo? Hanno arrestato quattro Carabinieri, perche' volevano ricattare un noto personaggio politico, ex.presentatore Tv, con un filmato su una vicenda personale. Macche', gnente-gnente, ci troviamo di fronte ad un nuovo caso_Sircana?

Fante Busacca Giovanni di n.n. Commentatore certificato 23.10.09 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.
A me piace questo grassetto.
Mi sembra che i commenti siano più incisivi.

Oddio, non tutti, ma qualcuno il grassetto lo merita.

daisy fats 23.10.09 12:13| 
 |
Rispondi al commento

HANNO APERTO UNA PAGINA SU FACEBOOK PER DARE SOLIDARIETA' A SANDRA LONARDO LA MOGLIE DI " HO LE MANI PULITE " MASTELLA hahahah
DIAMO ANCHE NOI LA NOSTRA SOLIDERIETA' SCRIVIAMO QUANTO SIAMO VICINI AL LORO DOLORE....


http://www.facebook.com/search/?q=Sandra+Lonardo&init=quick#/group.php?gid=161265246386&ref=search&sid=555354828.1819343230..1

franco f. Commentatore certificato 23.10.09 12:10| 
 |
Rispondi al commento

METTIAMO IN CASSA INTEGRAZIONE I POLITICI!!

aniello r., milano Commentatore certificato 23.10.09 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon giorno...

Effettivamente sto grassetto stanca un po' la vista.
Poi io non riesco neanche piu' a votare: i post e i politici!

:D

Monica C. FRATTAMAGGIORE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.10.09 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Che soddisfazione quando ad Annozero, Travaglio ha risposto a Lupi che ha pronunciato la parola Ideali, " No, quando c'e' lei, no!'.
Ha fatto bene. La Compagnia del Nano, gli ideali, ce li ha sotto le scarpe.

Poi Lupi ha fatto un'altra figura di cavolo, quando dopo aver come al solito aggredito verbalmente Travaglio che gli diceva: "Lo Scudo Fiscale favorisce la mafia!" Santoro ha mandato in onda il servizio su quegli imprenditori in crisi, che alla domanda "Cosa ne pensate dello Scudo Fiscale" hanno risposto "E' una porcata". Avrei voluto vedere la faccia di Lupi proprio in quel momento.

Quegli operai e imprenditori che stanno tentando disperatamente facendo tanti sacrifici, di salvare le loro aziende, il lavoro, mi hanno fatto stringere il cuore.
In particolare, mi ha colpito il fatto che non ci sono solo le aziende che chiudono a causa della crisi, ci sono anche quelle che si vedono portare via il lavoro da chi copia, ruba la nostra tecnologia e la portano in produzione all'estero perche' costa di meno.

"Non e' che il lavoro non c'e'. Ce l'hanno portato via!"

"Vorrei ricordare ai governanti che sono stati da noi incaricati di governare l'azienda Italia, che come li abbiamo assunti possiamo licenziarli dall'oggi al domani!"


P.s. Lupi, prima del servizio ha detto: "Facciamo vedere anche gli imprenditori positivi!"

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 23.10.09 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per favore togliete questo grassetto, fa venire un brutto mal di testa, è illeggibile.
Per l'emicrania sono sufficienti le notizie su b & company!!!

valerio m. Commentatore certificato 23.10.09 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Su byoblu.com rivelazioni e prove sconcertanti sulla irresponsabilità dei governanti sui fatti del terremoto in abbruzzo

Giuseppe G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.10.09 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Silvio è andato da Putin in veste privata?????
Se si ci è ansato col suo areo personale ?????
C'è andato per affari suoi e dei suoi amici???
Datemi una risposta perchè volevo andare a fare due foto alle sue escort ed al lettone!!!!!

oreste mori 23.10.09 12:00| 
 |
Rispondi al commento

"Come un branco di lupi affamati che scende dagli altipiani ululando o uno sciame di api accanite divoratrici di petali odoranti precipitano come massi da altissimi monti in rovina. Uno dice: che male c'è a organizzare feste private con delle belle ragazze per allietare Primari e Servitori dello Stato? Non ci siamo capiti, e perché mai dovremmo pagare anche gli extra a dei rincoglioniti?".
Franco Battiato.

Sante. Marafini. Commentatore certificato 23.10.09 12:00| 
 |
Rispondi al commento

vogliamo cominciare a buttar giù qualche catapecchia che si erge nei nostri centri storici?
avanti che ce ne facciamo di monumenti e chiese?
in giappone buttano giù e rifanno uguale con tecnologie moderne, facciamolo anche noi.....

gioave 68 23.10.09 12:00| 
 |
Rispondi al commento

dal post di beppe e messaggio per beppe

"Lo Scudo Fiscale ha avuto molti padri. Partiti, banche, Confindustria, sindacati, il presidente della Repubblica, la criminalità organizzata. Nessuno di loro ha alzato la voce, non la Marcegaglia degli inceneritori, non Luca Cordero di Montezemolo, non la Triplice, non l'Associazione Bancaria Italiana (ABI), non Morfeo. E non ci potevamo aspettare che lo facessero al loro posto le mafie.
"300 miliardi di euro non dichiarati al fisco rientreranno in Italia. Con una tassa del 5% saranno riciclati nell'economia italiana con la garanzia dell'ANONIMATO. Quando varcheranno la frontiera saranno le banche le prime ad accoglierli. I banchieri dell'etica nella finanza, tra cui Passera e Profumo, ospiteranno i capitali mafiosi, estero su estero, sottratti alle tasse, frutto di bancarotta nei loro depositi. Hanno rifiutato i Tremorti bond, ma accettano con gaudio i Mafia bond."

Bene beppe..questo e' lo scudo..PROFUMO E PASSERA CHE CONTROLLANO BANKITALIA SPA, poi tutto il resto, altro che mediolanum e il mafioso di corleone..CREDO MOLTO IN TE, E QUINDI ora ti chiedo a gran voce di chiarire bene una volta per tutte la posizione di travaglio..per il bene del movimento! ti invito a guardare il video di ieri sera di anno zero!! CHIARISCI LA POSIZIONE DI TRAVAGLIO.. ha sottaciuto troppe cose, altrimenti il tutto ne va a discapito del movimento!! perche' travaglio e' qui sul blog, parla qui e difende questi signori che tu citi, focalizzando l'attenzione su altro, e non sulle banche di questi soggetti!! CHIARISCI LA POSIZIONE DI TRAVAGLIO PER FAVORE..GRAZIE!!

mavi vinciguerra 23.10.09 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Non so voi, ma io vedo i post con nuovi caratteri, in grassetto.

Era questa la migliore visibilità che si voleva dare al blog?

A mio avviso la lettura è più pesante. E adesso bannatemi!

meri c Commentatore certificato 23.10.09 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sapete la differenza tra l'elite italiana e quella statunitense?

Semplice. Negli USA ci sono i POTENTI mentre in Italia ci sono gli INTOCCABILI!

I primi se si macchiano di infamie (vedi caso Maddof) vengono individuati, sbeffeggiati pubblicamente, costretti a scusarsi per le malefatte e condannati, i secondi, gli italioti, solo individuati(i casi li sappiamo un po' titti) e, se proprio gli va male, si beccano una prescrizione e continuano imperterriti nei loro loschi affari (pubblici e privati)!

Tutta qua la sostanziale differenza!

Antonio Scherillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.10.09 11:45| 
 |
Rispondi al commento

LA VEDO MALE....
*******************

I SOLDI NON GIRANO,

NON SI VENDE

NON SI VENDE

DA OTTOBRE

SI STA INCEPPANDO TUTTO DRAMMATICAMENTE


.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 23.10.09 11:43| 
 |
Rispondi al commento

CaZZZo Grillo come sei insopportabile!! Il nano è un palazzinaro indecente, la mafia costruisce abusivamente, grazie anche alle leggi del suddetto nano. Gli italiani sono un popolo incolto ed irrispettoso, che costruisce dove nn deve. Ma a L'Aquila sono cadute anche case del '600, come si fa a dire che nn sarebbe morto nessuno? Forse la mentalità mafiosa esisteva anche 400 anni fa, ma non si può parlare di speculazione, per quelle case. E ora censurami

ivan IV Commentatore certificato 23.10.09 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' vero! Questo governo sta governando molto bene!

Continua a dare soldi, i nostri soldi, alle banche, indebitandoci a fondo perduto anche per le generazioni future (così fan tutti nel mondo), e non succede nulla;
continua a prendere per il culo tutti, e non succede nulla;
la fame e la disperazione aumentano, e non succede nulla;
continua a favorire la criminalità, necessaria per la sussistenza del sistema fondato sulla corruzione su cui si regge la cittadella dei cessi ai cui vertici ci sono i banchieri e via via politici e mafiosi, e non succede nulla.
Chi sta fuori dalla loro cittadella viene messo fuori dal lavoro, dalla vita, da tutto, e non succede nulla.

Tutto sta avvenendo in modo ordinato, senza sussulti: chi si deve suicidare, lo sta facendo senza clamori, senza disturbare i cessi della cittadella dei corrotti.

Questo governo sta governando molto bene! Sta svolgendo magnificamente il suo compito storico!:)


sancho . Commentatore certificato 23.10.09 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per chi ha pagato l’Iva sui rifiuti è possibile chiedere il rimborso

Almeno sui rifiuti si può risparmiare! E’ quanto si apprende a seguito della sentenza della Corte Costituzionale del 24 luglio 2009 che ha stabilito che sia la TIA (Tariffa d’Igiene Ambientale) che la Tarsu (tassa di smaltimento rifiuti solidi urbani) sono“tasse” e non “tariffe” e non sono quindi assoggettate all’Iva (applicata in bolletta al 10%).

Pertanto tutti coloro che avessero indebitamente pagato l’imposta hanno diritto ad essere rimborsati.
Attenzione però: l’esenzione al pagamento dell’Iva si riferisce solamente alle fatture degli ultimi 10 anni.
Come richiedere il rimborso
Il rimborso dell’Iva sulla tassa dei rifiuti è concesso solo per le fatture degli ultimi 10 anni.
In base alle medie tariffarie registrate nell’ultimo rapporto governativo sui rifiuti, il rimborso medio per famiglia in Italia varrebbe circa 360 euro (e fino a 3750 per le imprese).
Per ottenere il rimborso è necessario compilare un modulo ma prima è bene verificare sui bollettini se è stata pagata l’IVA. Se è stata pagata e si desidera il rimborso

• è necessario allegare al modulo le copie delle fatture dei bollettini pagati
• se negli ultimi 10 anni è cambiato il gestore del servizio, ovvero si è passati dal versamento al comune a quello all’ente municipalizzato, è necessario inviare due richieste separate per i rispettivi periodi di competenza.

Si ha tempo per fare la richiesta di rimborso fino al 24 luglio 2011 e il comune o gli altri enti a cui avete pagato la Tarsu hanno 90 giorni per rispondere alla richiesta di rimborso. Se non rispondono vale il principio del “silenzio diniego”.
Va detto che più si aspetta a fare la richiesta e più slittano i termini di prescrizione: in pratica entro il 2009 si può chiedere il rimborso fino al 1999, dal 2010 si può fare domanda fino al 2000 e così via...

Continua sotto.

cettina. .., isola Commentatore certificato 23.10.09 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE ma dove diavolo sei ? maroni in stile cina o korea del nord propone di indagare tutti gli iscritti del gruppo uccidiamo berlusconi, facebook si rifiuta accontentandosi di una correzione del titolo, il corriere della sera titola una notizia FALSA (facebook OSCURA il blog, È SEMPRE LÌ solo ora si chiama berlusconi ora che abbiamo la tua attenzione RISPONDI) e tu nulla dici e nulla fai ? apri bocca, perdio.

Stefano Jodice (hipsterical), livorno Commentatore certificato 23.10.09 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la situazione economica è drammatica

quelli al governo o sono veramente dei cretini

che non ne comprendono la gravità

o sono dei criminali

spero che la disperazione di chi perderà

la capacità di mantenere la propria famiglia

si rivolti, non verso se stesso o i famigliari

ma in alto ...

molto più in alto

.


cimbro mancino Commentatore certificato 23.10.09 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Battiato indignato
canta i festini
dei nostri politici
In "Inneres auge" ("l'occhio interiore" in tedesco) l'invettiva contro i governanti-lupi.

Ascoltate il brano Contro i nostri POLITICI LUPI... io li chiamerai anche avvoltoi

http://xl.repubblica.it/dettaglio/79118

franco f. Commentatore certificato 23.10.09 11:14| 
 |
Rispondi al commento

A volte il mondo è ingiusto...

Al successone del gruppo Facebook "uccidiamo Berlusconi" fa da contraltare il flop del gruppo "uccidiamo Bossi"...che conta un solo iscritto...Luisa Corna...

Giorrrrrno scellerati...

maurizio spina Commentatore certificato 23.10.09 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La guerra alle intenzioni è stata una vittoria . Il gruppo FaceBook "Uccidiamo Berlusconi" è stato soppresso in nome della sicurezza del Premier dopo l'intervento del Guardasigilli Alfano e del Ministro degli Interni, Roberto Maroni.
STRANO
resiste il gruppo
uccidiamo george bush
prima di essere soppresso un record
il gruppo aumentava di circa tremila unita' ogni sei ore
un record per IL PIU' AMATO DEGLI ITALIANI

fly on-line Commentatore certificato 23.10.09 11:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BELLO l'intervento di travaglio che ci ha illuminati sullo scudo fiscale e a favore di chi e'..ora lo so...e' a favore della mafia e giustamente berlusconi e' mafioso..e chiissa' quanti ce ne sono come berluconi di questi mafiosi..
travaglio, l'amico nostro e del popolo, e dell'onestA' e dei diritti, gli e' sfuggiata una cosa molto importante..e' pure di solito e' cosi scietifico...chissa' come mai..i nomi di questi mafiosi, non sono resi pubblici come nella civile america di travaglio.. caro travaglio e non invochi che vengano pubblicati come nella civile america dell'informaZIONE LIBERA? non lo dici nemmeno nel tuo intervento? nenache minzolini lo dice ne lo chiede..non ne fai una battaglia? ti e' sfuggito..ti e' passato di mente..beh puoi rimediare..forza fai una battaglia sulla pubblicazione dei nomi di questi mafiosi di corleone come tu ci hai illuminato..o no??

a travaglio traVAGLIO 23.10.09 11:07| 
 |
Rispondi al commento

da giorni
berlusconi afferma
sono il piu' amato degli italiani.
indovinello
chi sono
Gli stronzi piú amati dai blogger !!!(?????)

fly on-line Commentatore certificato 23.10.09 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Marco ieri ad anno zero,la prima volta che ti vedo incazz ,hai fatto bene .anche la puntata è stataq "bella",hanno quasi ammesso che non hanno idee ,non sanno cosa fare e aspetano i soldi dello scudo fiscale ,ma coma siamo messi ? ma che autoriducano un pò di stipendi auto blu e quantaltro per cominciare ,TUTTI !!!

Panino A. 23.10.09 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Franceschini nella foga elettorale ha scambiato un essere umano come un oggetto di sollazzo (voglio un nero !!!).

Avrebbe fatto meglio a dire che,se sarò eletto,chiedero all'esecutivo di cooptsare nella Segreteria un cittadino africano.

Rosetta Lotumolo Commentatore certificato 23.10.09 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tre operatori ecologici del Coinres, il consorzio di 21 Comuni della Provincia per la gestione della raccolta dei rifiuti: i loro nomi sono Calogero Sirna, 55 anni, Pietro Ferrito, di 47, e Antonino Di Cristina, di 44. Sono stati loro ieri mattina a svuotare due tonnellate di rifiuti in via Sant'Isidoro.

Rosetta Lotumolo Commentatore certificato 23.10.09 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Palermo come Kabul: è ufficiale. Alle comunali qualcuno ha imbrogliato

Non erano soltanto chiacchiere di quartiere quelle dei brogli a Palermo alle ultime elezioni comunali. Del resto, i tanti video che affollano la rete e che documentano i brogli sono sufficientemente chiari.


routine : sicilia is not Italy

Rosetta Lotumolo Commentatore certificato 23.10.09 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

«È stato sventato un tentativo di estorsione basato su una bufala. Sono amareggiato e sconcertato per come a pochi mesi dalle elezioni si tenti di infangare l’uomo Marrazzo per colpire il Presidente Marrazzo».

marazzo dice che e' una bufala

i poliziotti dicono di avere il video

qui non si capisce piu' niente!!! ma chi sono quei giornalisti che mettono in giro notizie campate per aria ?

Rosetta Lotumolo Commentatore certificato 23.10.09 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Marrazzo si dice "amareggiato e sconcertato" per l'inchiesta che ha portato ieri in carcere quattro carabinieri accusati di averlo ricattato minacciandolo di diffondere un filmato che lo ritrarrebbe in atteggiamenti privati.

compagni, non tirate in ballo la politica: e' solo delinquenza comune, di sicuro si chiameranno carugatti, bonomi, ambrogio, Bossi

Rosetta Lotumolo Commentatore certificato 23.10.09 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Blog non dovrebbe essere utilizzato per colloquiare tra blogger, ma una eccezione debbo farla.

A Never ed Ora basta, giustamente indignati per i compensi di Santoro, cadono sulla buccia di banana della stucchevole ed improduttiva polemica politica.

Io sono contro ogni arricchimento indebito e soprattutto dei mega compensi di quasi tutto il mondo della TV ( mettiamoci anche la Ventura, la Clerici e così via ).

Ho preso ad esempio Bruno Vespa perchè era la notizia del giorno ed in quanto Porta a Porta è una Cloaca di immondizie da abolire.

Basta ricordare il Delitto di Cogne e come è stato trattato : vergognosamente raccapricciante.

Finitela di azzuffarvi tra Destra e Sinistra : siete tutti una manica di cretini, servi o sestenitori di quattro cialtroni della politica.

Ci sono Famiglie in grave difficoltà, Aziende che chiudono e Persone che mangiano alla Caritas e noi litighiamo sul Ponte di Messina, lo Scudo Fiscale, l'Ora di Religione Islamica e diamo spazio e voce ancora ai Signori Mastella (ogni commento è superfluo).

Se questa è l'Italia e questi siamo noi Italiani : andiamo tutti a fare in c.......!

Onesti e disonesti 23.10.09 10:32| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Ghedini studia un taglio alla prescrizione"

eccole le priorità del paese

e non scherzo! ogni giorno decine di indagati ed arrestati per le più svariate malefatte.. dalle truffe alla corruzione..

siamo sicuri che siano solo leggi ad personam?
non saranno leggi ad populum?

Andrea 68, Genova Commentatore certificato 23.10.09 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ AnSia NewSSS Battiato!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!@@
Canzone nuovissima,anticipata da Repubblica oggi.
##################################

Inners auge (L'occhio interiore)

....Come un branco di lupi affamati che scende dagli altipiani ululando o uno sciame di api accanite divoratrici di petali odoranti precipitano come massi da altissimi monti in rovina.Uno dice:"Che male c'è a organizzare feste private con delle belle ragazze per allietare Primari e Servitori dello Stato?"
No,non ci siamo capiti:"E perché mai dovremmo pagare anche gli extra a dei rincoglioniti?". ..

Che cosa possono le leggi dove "regna" soltanto il denaro.
La giustizia non é altro che una pubblica merce..........
Di cosa vivrebbero i "ciarlatani" se non avessero "moneta sonante" da gettare come ami tra la gente...........
#############
Grandissimo il "BATTIATO".Ascoltatelo, e poi cantatela.Grazie
############

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 23.10.09 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


www.facebook.com/event.php?eid=176692555968


SETTIMANA ANTI-MEDIASET

Una settimana di boicottaggio delle reti Mediaset per dimostrare il nostro disappunto contro una vera e propria informazione di regime che ha trovato culmine, proprio in questi giorni, nella campagna denigratoria contro il giudice Mesiano!
E' ora di far sentire la nostra voce e dimostrare con forza da che parte sta il popolo italiano!
PER UNA INFORMAZIONE LIBERA, CONTRO LA DITTATURA!

EdoHard Commentatore certificato 23.10.09 10:23| 
 |
Rispondi al commento


L'illustrissimo vice presidente della camera
Maurizio Lupi:

"Ma ogni tanto può pensare che davanti a lei ci sono persone che credono in ideali?"

"NO!!!! Quando c'è lei NO!!!!!!"

Hahahahahahahahahahahahhahahahahahahahahahahahah!!!!

Grandissimissimissimo Marcoooooooooooooooo!!!!!!

GERONIMO , Commentatore certificato 23.10.09 10:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate:

@meri c.

Mauro Medeot ( mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.10.09 10:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Speriamo che libri del genere riescano a dare voce a quelle notizie che sui media tradizionali sono taciute o passano in secondo piano.
Meno male che c'è internet e ci sono blog come questo, che informano o completano l'informazione

Andrea A., Roma Commentatore certificato 23.10.09 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Una canzone di Battiato, da ascoltare.

INNERES AUGE

Come un branco di lupi che scende dagli altipiani ululando
o uno sciame di api accanite divoratrici di petali odoranti
precipitano roteando come massi da altissimi monti in rovina.
Uno dice che male c'è a organizzare feste private
con delle belle ragazze per allietare Primari e Servitori dello Stato?

Non ci siamo capiti
e perché mai dovremmo pagare anche gli extra a dei rincoglioniti?
Che cosa possono le Leggi dove regna soltanto il denaro?
La Giustizia non è altro che una pubblica merce...
di cosa vivrebbero ciarlatani e truffatori
se non avessero moneta sonante da gettare come ami fra la gente.

La linea orizzontale ci spinge verso la materia,
quella verticale verso lo spirito.
Con le palpebre chiuse s'intravede un chiarore
che con il tempo e ci vuole pazienza,
si apre allo sguardo interiore: Inneres Auge, Das Innere Auge

La linea orizzontale ci spinge verso la materia,
quella verticale verso lo spirito.
Ma quando ritorno in me, sulla mia via,
a leggere e studiare, ascoltando i grandi del passato...
mi basta una sonata di Corelli, perchè mi meravigli del Creato!

cesare beccaria Commentatore certificato 23.10.09 10:00| 
 |
Rispondi al commento


"Ju tarramutu se reconosce pe quantu trojajo fa"

questa frase è eloquente

infatti hanno cancellato da facebook la pagina su berlusconi,ma solo perchè si sono accorti che i membri sarebbero arrivati a un milione!!!


(forza,che il "renano" sta per scadere)

EdoHard Commentatore certificato 23.10.09 10:00| 
 |
Rispondi al commento

tremonti sale in elicottero

ripeto

tremonti sale in elicottero

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.10.09 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Perché tra tutte le tasse che esistono vogliono togliere proprio l' IRAP ??????

Perché


L' IRAP è l'unica TASSA che le IMPRESE NON RIESCONO AD EVADERE !!!!

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.10.09 09:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un uomo muore.
i figli, vanno dal parroco a farsi fare il preventivo per il funerale
200 il carro, 200 la banda musicale, 300 al reverendo
I figli: troppo caro
Il parroco: 100 per il carro, 100 per la banda, 300 al reverendo
I figli: troppo caro
Il parroco: 50 per il carro, 50 per la banda, 300 al reverendo.

Via l’ ICI ai comuni, via l’IRAP alle regioni, ma l’IRPEF di roma ladrona, per dirla alla padana, rimane invariata , e comuni e regioni, si arrangino.

antonio d., carrara Commentatore certificato 23.10.09 09:53| 
 |
Rispondi al commento

italiani,propongo un referendum per pagare i nostri politici ad ore,cioè di media 6 ore settimanali.un nativo italiano riserva veneta.

simone tomat 23.10.09 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Che cosa faranno Berlusconi e Putin insieme? Dopo la scena dell’arrivo con quell’abbraccio struggente, si sono dileguati. Niente di male, se i due si amano. Anzi, magari fossero scappati insieme e non ne sentissimo più parlare.

cesare beccaria Commentatore certificato 23.10.09 09:51| 
 |
Rispondi al commento

"Inneres Auge"

http://xl.repubblica.it/dettaglio/79118

da ascoltare, l' ultimo del grande Battiato.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.10.09 09:51| 
 |
Rispondi al commento

ieri sera da Santoro nessuno ha detto che:
1) serve risolvere il problema delle delocalizzazioni: tu imprenditore italiano dopo aver sfruttato la tua nazione non puoi licenziare e andare dove vuoi in zone senza regole e poi rivendere in Italia (il problema è dell'ocidente)

2) in Italia si sta riempiendo di ditte cinesi:
chi le controlla?
serve un ministero apposito per tale fenomeno causa concorrenza sleale;
siamo pure fessi: da loro assumiamo cinesi loro da noi mica assumono italiani;

3) Lupi ha detto che non si puoà bloccare la
delocalizzazione: è questione di responsabilità dell'imprenditore:
secondo me si può fare in modo che il avoratori in tutto il mondo abbiano gli stessi diritti
e le aziende le stesse regole (sanità, sicrezza, ambiente etc)

4) Marino non ha saputo rispondere a chi tutela, rappresenta gli operai

5) si potrebbe qui sul blog preparare 10 domande che poi santoro rifarà in tv ai politici?

aldo bianchi 23.10.09 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Napolitano: «No allo scontro. Riforme inderogabili»
Napolitano è costretto e di malavoglia a parlare o meglio a predicare, che fatica però poveruomo.

cesare beccaria Commentatore certificato 23.10.09 09:50| 
 |
Rispondi al commento

...pensono solo a come salvare se stessi..salvare le banche...le imprese(irap)...salvare e tutelare i loro loschi affari...ma a pensare di salvare e aiutare i cittadini e i lavoratori non ci pensono mai mai mai...

purpus nero, brindisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.10.09 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Se i prossimi non avessimo più nè Vespa nè Tremonti ci sarebbe una nota di colore in più rassicurante.

cesare beccaria Commentatore certificato 23.10.09 09:43| 
 |
Rispondi al commento

"Se vinco nomino Touadi vice segretario". A ridosso delle primarie di domenica, l'attuale segretario del Pd Dario Franceschini, rompe gli indugi e punta sullo scrittore e giornalista.
Considero una scivolata di cattivo gusto propagandistico questa trovata elettorale di Franceschini.
prometto che non andrò a votare. Non certamente solo per quanto sopra.

cesare beccaria Commentatore certificato 23.10.09 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Truffe
Mentre Maroni pensa ai barconi e il ridicolo Alfano ai post di facebook, a Prato i cinesi mettono su 5.600 capannoni industriali dove 50.000 schiavi cinesi lavorano prigionieri e con paghe da fame senza mai uscire all’aperto, nella completa indifferenza delle autorità.
Si costruisce così, fuori dai riflettori, un polo formidabile e internazionale che atterra l’economia tessile di Prato e quella italiana. Nel frattempo lo stesso Stato, perso a rendere improcessabile B e a censurare in Italia ogni libertà, è affiancato da una Lega assatanata e piena di odio per i migranti ma incapace di applicare le stesse leggi che produce.
Questi cinesi sono quasi tutti clandestini ma non si può accompagnarli al CIE che e’ lontano 300 km. E i loro sfruttatori ricevono multe ridicole (10 € a macchina e 400 per tutto il punto di produzione), mentre sindaco e prefetto spiegano che l’assurdità delle leggi leghiste vuote di investimenti e di personale di controllo cadono in nulla.
Nessuno ha mai indagato veramente sul fenomeno che si esaurisce in leggi impraticabili e urla di piazza.
Nessuno ha mai fatto una indagine sulle proprietà cinesi.
Nessuno si e‘ mai interessato a quanto schiavi esistono in queste fabbriche.
Nessuno ha cercato di liberarli.
Nessuno ha mai fatto chiudere i capannoni, o ha revocato le licenze o ha sequestrato quel che c’era.
Parole, sbruffonate, insulti, parole…..

viviana v., Bologna Commentatore certificato 23.10.09 09:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Rai, stop al super aumento per Vespa
Lui: "E' l'inflazione, e altri colleghi..."
Promuovo una colletta, versate 10 euro a testa in suo favore, ha famiglia molto untuosa.

cesare beccaria Commentatore certificato 23.10.09 09:37| 
 |
Rispondi al commento


Mastella: "Io e Sandra persone perbene"
I verbali: "Ha chiamato l'onorevole..."
I nuovi comici di Stato.

cesare beccaria Commentatore certificato 23.10.09 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Facebook oscura il gruppo
"Uccidiamo Berlusconi"
Commento sentito : peccato !

cesare beccaria Commentatore certificato 23.10.09 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Il fatto curioso e' che il sito non e' stato aggiornato da lungo tempo

FATTO che manda un solo segnale....a te svilupparlo..io, il PARANOICO, vedo all'orizzonte la NON AUTORIZZAZIONE ad aggiornarlo

E la NON AUTORIZZAZIONE ha un significato MOLTO profondo, in quanto e' fatta da qualcuno che ha...BINGO...

(Rullo di tamburi...cornamuse strazianti e zampogne del TAVOLIERE delle PUGLIE urlanti)

l'autorita' per FARE certe cose...

Criptico...sicuramente si', e se il Travaglio lascia i SEGUGI INVESTIGATIVI liberi di andare a FARE..loro chiamano GENCHI e simili...

Ed il kakkio del kakkio, ad Alcatraz si ritrova (o San Vittore...di nuovo NDR)

E che il Vento etc etc
FIRMATO_:PIERMARIA M
ora vado a cagare finalmente......

fly on-line Commentatore certificato 23.10.09 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ogni giorno che passa capisco meglio il film e le dichiarazioni di Nanni Moretti.
Berlusconi ha già vinto, ha vinto comunque, ha cambiato, in peggio , l'Italia.
Il ricatto di Marrazzo da parte di 4 carabinieri . il ricatto di Feltri,
il ricatto di berlusconi nella vita quotidiana è ormai abituale.
Il male sta incancrenendo l'Italia.
Il cancro è Berlusconi e si diffonde, bisogna operarlo in modo radicale.

cesare beccaria Commentatore certificato 23.10.09 09:27| 
 |
Rispondi al commento

tanto prima o poi con la scusa del copyright me lo censurano
se te lo sei perso o se vuoi rivederlo
ecco il video di travaglio ad anno zero di ieri sera
sul mio privato canale youtube latitante fly

http://www.youtube.com/watch?v=JFZiYM2YiKs

fly on-line Commentatore certificato 23.10.09 09:22| 
 |
Rispondi al commento

per quanto riguarda il terremoto, anche lì politici che si affannano per far bella figura!!!
ma facendo solamente il loro lavoro, per quale li paghiamo profumatamente, non capisco per che cosa si lodano.
possibile che non cè nessuno che gli dice a questi quattro inetti, che devono lavorare e in silenzio, come dobbiamo fare noi, che ci spacchiamo la schiena per in 25esimo del loro stipendio, possibile che non si riesce a far capire alla gente che sono lì solo per servirci e se non lo fanno se ne devono andare!
dai beppe comunque la breccia è aperta.

valter p., roma Commentatore certificato 23.10.09 09:19| 
 |
Rispondi al commento

Sono felice che esista internet e blog di questo tipo che mettono in luce una faccia della realtà che l'informazione classica non ci fa vedere.
Spero che il libro venga acquistato e letto da molte persone

Andrea A., Roma Commentatore certificato 23.10.09 09:18| 
 |
Rispondi al commento

Ma la padania, è favorevole o contraria alla costruzione del ponte di messina?

antonio d., carrara Commentatore certificato 23.10.09 09:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tremonti: "Credo nel posto fisso". Co-co-cosa?

Comfortably Numb Commentatore certificato 23.10.09 09:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel 1931 i disoccupti negli Usa erao tra i 5 e i 7 milioni ( allora le statistiche erano quello che erano) nel 1933 tra i 13 e i 17 milioni. Non credo che ci fossero stadi così grandi per contenere tutte queste persone .
Per chi dormiva sulle panchine dei giardini pubblici i giornali per coprirsi venivano chiamati, la coperta di Hoover . Mentre mostrare la fodera della tasta vuota ,veniva chiamata la bandiera di Hoover .
Parlare del malessere degli altri quando si ha la pancia piena e uno stipendio politico per sbarcare il lunario è sempre facile .

va pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 23.10.09 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Fuori tema:
molta gente a torto o a ragione non paga il canone rai...
Vi voglio raccontare una piccola cosa: a prescindere che a me di pagare vespa, proprio non mi va giù, la manovra del digitale terrestre, così come la nuova piattaforma tivusat, nascono per un motivo, adesso sono gratuiti, ma tra qualche anno quando il processo sarà completato, se vuoi vedere devi per forza pagare il canone tramite card (come fa sky adesso). Io come tanti, non ho il digitale terrestre in quanto non ho per niente segnale, e vedo quella poca televisone con un decoder free satellitare, ebbene il 1°ottobre è stato oscurato canale 5. Francamente, non me ne importa niente, tanto quei pochi film che dava, me li criptava tutti, pertanto il discorso di non pagare il canone (sacrosanto) avrà il suo termine naturale con il digitale terrestre, perchè se non paghi, ti oscurano tutto...

Raffaella Scelsi (tsunade), Olevano Romano Commentatore certificato 23.10.09 09:14| 
 |
Rispondi al commento

Maroni ha detto: “Non credo che ci sia un Paese al mondo in cui si puo’ scrivere in un sito che si vuole uccidere il premier” [sic].
Maroni dovrebbe ricredersi. In piu’ dovrebbe anche farsi spiegare meglio la natura del web di cui sembra ignorare parecchie cose, visto che pensa che su facebook ci siano solo italiani, si scriva dall’Italia e si legga solo in Italia e che crede anche che si possa individuare e perseguire chi scrive cose che al Governo non piacciono.
Uno puo’ vivere in Colombia e scrivere su un facebook con un server indiano che e’ letto in Italia. Internet non conosce la territorialita’ ristretta dei leghisti. Non vive in un campicello verde. Internet e’ il mondo. Vogliono censurare il mondo?
Poi Maroni dice una sciocchezza. Nessun paese del mondo che ce l’ha col suo premier? Falso.
In USA c’era e c’e’ un gruppo di Facebook “Vogliamo tutti uccidere George Bush”, “We all Want To Kill George Bush”. Conta 427 membri e non e’ mai stato perseguito ne’ chiuso. Capisco che 17000 siano 17000, ma questa e’ l’audience, bellezza!!
Poi c’e’ una variante: “Let’s Kill Bush With Shoes”, “uccidiamo George Bush a scarpate!”. 492, mai perseguito, mai chiuso, mai denunciato.
Un altro, 76 membri, e’ piu’ educato: “Uccidere Bush non sarebbe una cattiva cosa!”
Sempre su Facebook c’e’ un sondaggio sull’opportunita’ o meno di uccidere Barack Obama:
http://www.washingtonexaminer.com/opinion/blogs/Examiner-Opinion-Zone/Should-Facebook-remove-groups-that-want-to-kill-George-W-Bush-62568487.html
In Inghilterra idem su Gordon Brown
http://uk.answers.yahoo.com/question/index?qid=20080908145254AAwsdFv

Lo ripeto: nessuno di questi gruppi ha mai subito denunce di sorta. Negli altri paesi (paesi democratici e civili!), ministri seri e polizie serie hanno ben altro a cui pensare e non c’e’ un premier megalomane e onnipotente che vuole reintrodurre il reato di lesa maesta’.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 23.10.09 09:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’anno scorso il governo ha tolto l’ICI sulla prima casa.
L’ICI era l’entrata più importante del bilancio del Comune. Lo stato non ha restituito la differenza a i Comuni e taglia ulteriormente i contributi.
Risultato: i Comuni sono sul piede di guerra e tagliano, per forza di cose, le spese per i servizi

Ora il nano ventila l’ipotesi di tagliare l’IRAP, maggiore entrata delle regioni, con la quale è finanziata la sanità. Come andrà a finire? Sanità privata con assicurazione obbligatoria?

Ho come l’impressione che mentre Obama va avanti, il nano va indietro.

meri c Commentatore certificato 23.10.09 09:12| 
 |
Rispondi al commento

la "follia" è sintomo di debolezza, è per questo che ora diventano pericolosi.
diventano, ce l'ho con chi si "arrabatta" giornalmente per ingannare gli Italiani.
partiti (nessuno escluso), che si districano in un groviglio di:-.
ma che diamine (oggi sono educato), possibile che i "nostri" politici sono così poveri, così gretti? no ragazzi i "nostri" politici, sono furbi, molto furbi e per questo pericolosi!
si inventano mosse, per far arrivare l'opinione pubblica dove vogliono che si orienti e così nascono le leggi, non per programmazione, ma per bisogno, ma non per noi, bisogni loro!
fortuna che non abbiamo una classe politica giovane, che non conosce internet, l'unico "posto" dove si può "dialogare", però "occhio" che ora si sono accorti di questo "strumento" "libero" e stanno facendo di tutto per controllarlo e confinarlo, chi ci dice che quel sito non è idea loro?.................
vigilare vigilare vigilare e condannare qualsiasi cosa che mette a rischio la unica vera DEMOCRAZIA, cioè la nostra, quella popolare, fatta di stenti e rinuncie, ma dignitosa e per questo va difesa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

valter p., roma Commentatore certificato 23.10.09 09:01| 
 |
Rispondi al commento

LA DOTTRINA DEL DISPREZZO
(Copyleft)

Sono nero, giallo, bruno, meticcio, bianco albino.
Sono un ebreo, sono vecchio, malato, bambino.
Sono arabo, sono nato nel Sud, di un’altra religione,
di nessuna religione.
Sono omosessuale, cieco e amo la
natura.
Non so chi e’ mio padre, mia madre forse puttana.
Sono donna, sono povero, sono paria e andicappato.
La mia sedia a rotelle e’ questa societa’.
Sono un indiano, e sono meno di te e son strano, diverso.
La mia squadra di calcio non e’ la tua. Peccato.
Porto i capelli fuori moda e vestiti rattoppati.
Sono un animale, una pianta e rispetto la natura.
Sono tutto questo, sono la maggioranza!
E poi sono razzista, ma solo con i razzisti!

Peter Boom


clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 23.10.09 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Rai 3 ore 8,45, sulla crisi del 1929 negliUSA:
".....incominciò il campionato di baseball e la gente, dimenticò la crisi...."
Ecco, da chi ha imparato 1816.

antonio d., carrara Commentatore certificato 23.10.09 08:57| 
 |
Rispondi al commento

MALTEMPO: TROMBA D'ARIA NEL PALERMITANO, SCOPERCHIATA CASA E ABBATTUTI ALBERI

minchia!!!!!!

ai messinesi gli girano talmente forte i coglioni, che a rimetterci sono i palermitani!


BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

Mauro Medeot ( mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.10.09 08:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma ve la immaginate la scarsa polizia postale che abbandona ogni indagine di terroristi, mafiosi, spacciatori, trafficanti e pedofili in rete, per concentrare tutte le sue forze sul pericolo immane ed eversivo nato su facebook!? Mettendo sotto controllo e chiamando a testimoniare 17.000 persone! Aprendo 17.000 fascicoli!? Smuovendo centinaia di magistrati solo per questo!? E poi accusati di che? E condannati a cosa? In Italia non va in galera nemmeno uno che ha stuprato una ragazzina, sotto i due anni non e’ punito nessuno, e in Parlamento girano fior di pregiudicati e mafiosi, il premier non ce la fa difendersi da processi che cadono come piovesse … e questi ci vogliono far credere che il vero pericolo italiano e’ chi si e’ sfogato un po’ sul web?
Ma si vogliono proprio sputtanare di brutto! Non basta la gia’ pessima reputazione che hanno all’estero? Cosa vogliono dimostrare su se stessi? Che il neofascismo e’ iniziato prim’ancora che sia stata rovesciata la repubblica? Non c’e’ una eccessiva fretta in questa occupazione perversa dello Stato? Non stanno bruciando le tappe?
In tutto il mondo su facebook c’e’ gente che attacca questo o quello. Nessuno e’ mai stato denunciato o punito. L’Italia vuole il primato di voler chiudere la bocca anche al web!?
Io difendo facebook. Esprimere fiera avversione politica dovrebbe essere un diritto democratico, perche’ non sembra che l’art. 21 si riferisse alla libera espressione di complimenti.
Ma in Italia ormai il vero reato non e’ il crimine verso i beni, la vita o i valori. Il vero crimine sempre piu’ perseguito e’ dire che si detesta B, e’ non aderire come colla ai suoi adoratori. Come avvenne e come avviene ancora negli Stati piu’ dittatoriali del mondo. E’ in questo senso che si muovera’ la riforma del diritto penale di B?


clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 23.10.09 08:48| 
 |
Rispondi al commento

Facebook to facebook
Quasi 17.000 persone nel gruppo 'Uccidete Berlusconi'
Nessuno ha realmente intenzioni omicide. Molti postano battute di spirito. Altri sparano morti da barzelletta. C’è anche chi B lo difende e chi inneggia “per fortuna che Silvio c’è”. Ma Il Giornale si affretta a segnalare la truce pericolosità dell’evento
Chiaro che è una goliardata. Non sono questi i gruppi che B deve temere in un paese dominato da P2, ‘ndragheta, camorra e mafia. E l’improvviso ritorno di vecchi papelli e di pentiti loquaci dovrebbe costituire, per chi sa cosa è, un pericolo ben più grande di un gruppo di post sul web. Fino a prova contraria, il web non ha mai ammazzato nessuno, mafia e P2 sì
Da questo gruppo non nascerà niente. Sarebbe già tanto se Bibì smettesse di dire che è amato da tutti gli italiani! Dopotutto Bush, con 2 guerre e 2000 americani morti, ricevette sul web solo 427 post contrari. Qui 17.000! Un record anche questo!
Una boiata dunque, che serve alla gente solo per scaricare un po’ i nervi in una situazione politicamente impossibile. Ma basta perché il prode Anselmo, il Mini. della Giustizia Alfano, si attivi prontamente alla MINCULPOP e ordini alla procura di aprire una inchiesta denunciando per apologia di reato
Troppa grazia, sant’Alfano!
L’accusa è abbastanza risibile in un paese dove l'apologia di fascismo è all'ordine del giorno,il premier invita a non pagare le tasse né il canone, a farsi le escort, tradire la moglie, sedurre minori, difendere narcotrafficanti, onorare pluri assassini, portare soldi all’estero, calpestare la Costituzione.. mentre il suo socio spara un giorno sì e l’altro sì sull’attacco a terroni e migranti, castrazione non chimica, razzismo o omofobia, discesa su Roma con 300.000 galli e tricolore al cesso
Se ci aggiungiamo poi un’evasione fiscale da capogiro, manifestanti pestati da killer e stuprati col manico di una scopa, auto di escort incendiate e case di veline derubate, linciaggi di giudici e insulti alle Istituzioni...

viviana v., Bologna Commentatore certificato 23.10.09 08:40| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno
se vuoi rivedere il grande marco travaglio ieri sera ad anno zero
se per vari motivi te lo sei perso
clicca sotto sul link
buon giorno a tutti
http://www.youtube.com/watch?v=JFZiYM2YiKs

fly on-line Commentatore certificato 23.10.09 08:37| 
 |
Rispondi al commento

LUCA POPPER
si aspetta un commento "intelligente" da parte di una aderente all'Ordine della Scrofa Verde di Eridano il Bifolco.
Tempo sprecato, perchè la merda potidiana serve per concimare i campi, non il cervello di qualche supporter del re della monnezza lombarda Giuseppe Grossi , ladro per vocazione e per mandato della giunta regionale Lombarda .

va pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 23.10.09 08:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*compagni!!! vi fottono sia a sinistra che a destra : votate lega, non avra' la bacchetta magica per creare lavoro, ma almeno sono gli unici che ne parlano!!

Rosetta Lotumolo 23*10*09 06*47

=====================

Vedi che vale solo per i figli di Bossi, di tutti gli altri non se ne parla nemmeno!

cettina. .., isola Commentatore certificato 23.10.09 08:34| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Tremonti minaccia le dimissioni se eliminano l'IRAP.
E' la prova che la politica dell'ACCONTENTISMO comincia A FARE ACQUA.
L'Irap è una tassa ingiusta perchè tassa due volte dei redditi d'impresa che già sono soggetti alle imposte dirette.

Ma con quali minori spese (leggi: tagli) si intenderebbero coprire le mancate entrate?
Quali tagli fai?
BRUTTA DOMANDA...

Buona rotazione terrestre

ps: grazie a Beppe dello spazio.

Alex Polli Nella Loggia Commentatore certificato 23.10.09 08:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANDIAMO SEMPRE MEGLIO.
Quattro carabinieri sono stati arrestati, a Roma, con l'accusa di aver ricattato il presidente della regione Lazio, Piero Marrazzo. I quattro militari, secondo quanto si è appreso, avrebbero preteso dal presidente della Regione somme di denaro, si parlerebbe di una cifra di circa 80 mila euro, perchè in possesso di un filmato che avrebbe ritratto Marrazzo in un momento della sua vita privata. I quattro arrestati sarebbero sottoufficiali di una compagnia dell'arma di Roma e sono stati bloccati dai carabinieri del Ros. I quattro sarebbero accusati di tentativo di estorsione.

va pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 23.10.09 08:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....
qualcuno sa in che zona d'italia han trovato quella discarica abusiva che emetteva radiazioni ?
Rosetta Lotumolo

=============================================

Guarda cosa succede in Lombardia, invece, e fin dove arriva la frode:

http://www.youtube.com/watch?v=ciIL64MAYoo

Guarda il filmato fino in fondo, dopodichè mi aspetto un tuo commento - forse non intelligente, ma almeno onesto - quale atto dovuto al tuo ineccepibile e altissimo senso critico a cui assistiamo quotidianamente.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 23.10.09 08:26| 
 |
Rispondi al commento

Sono in trepidante attesa di vedere come verranno distribuiti ai piu' bisognosi i proventi del famigerato scudo fiscale.
A sentire Lupi, che è membro di un governo che ha tagliato tutti i servizi come la scuola pubblica, la sanità, la previdenza sociale e ha aiutato solamente banche e imprese private, quei fondi saranno destinati a loro.
Non so se Lupi è al corrente, ma questo governo sta per tagliare l'Irap. Ecco a cosa serviranno i soldi dello scudo fiscale!

Buongiorno blog

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 23.10.09 08:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il grande vantaggio di una democrazia matura è che tutti possono apparire in televisione e prendere in giro i politici!!!

Naturalmente anche i politici possono apparire in televisione e prendere in giro tutti!!!

Questa sì che è par condicio.....!!!

Una buonissima giornata!!

GERONIMO , Commentatore certificato 23.10.09 08:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I terremoti non credo si possano prevedere.
Cosa avrebbero dovuto fare, evaquare l'abruzzo per quanto tempo, per mandarli dove ? In Giappone non ci sarebbero state vittime, come dici nel commento, non perchè l'avrebbero previsto, ma perche le case sono costruite seriamente con criteri antisismici.
Le teorie del sismologo Giuliani creano solo confusione, perchè sono comunque solo teorie. Mentre sono d'accordo sul vigilare e punire che ha fatto male il suo lavoro di costruttore, e di amministratore che doveva controllare, magari speculando sul cemento o sui tondini di ferro.
Grillo cerca di essere corretto, a me piaci, mi trovo in accordo con te con moltissime cose, ma preferire non dicessi certe patacate.
Un saluto

Marco Berardi 23.10.09 08:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se domenica sarò eletto segretario del Pd, dice Dario Franceschini, nominerò mio vice il giornalista nero Jean-Léonard Touadi. Passano alcune ore. Se domenica sarò eletto segretario del Pd, ridice Dario Franceschini, nominerò miei vice il giornalista nero Jean-Léonard Touadi e una donna. Lo Statuto del partito gli impedisce di andare oltre la coppia, altrimenti immaginiamo che alle prime luci dell’alba avrebbe incoronato vicesegretari anche un gay, un indiano Cheyenne, uno stambecco del Gran Paradiso. E’ il veltronismo senza Veltroni, la malattia terminale del Partito Democratico. Quell’idea di poter fare politica con le figurine invece che con le persone.

Naturalmente nessuno nega a priori che Touadi e la donna ancora misteriosa (Debora Serracchiani) siano politici straordinari che cambieranno le sorti dell’umanità. Ma resta il fatto che non vengono scelti in quanto tali, ma perché soddisfano le esigenze del cast, come nei reality televisivi. La crisi di Veltroni, fino a quel momento in rimonta nei sondaggi, cominciò con le candidature della Velina Pensante (la Madia) e del Leghista Buono (Calearo). La gente annusò la messa in scena e l’incanto finì. Franceschini riparte da quel vuoto e rischia di approdare nello stesso luogo. Certi democratici se ne facciano una ragione: la politica per immagini è un brevetto di Berlusconi. Ogni replica dell’originale, anche se in versione politicamente corretta, non diventa una novità. Rimane un tarocco.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 23.10.09 08:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma questi che si scandalizzano tanto sul compenso di Santoro com'è che non hanno nulla da dire sulla sfacciataggine di un presidente del consiglio che ci sbatte addosso la multa di 300.000 euro al giorno per l'abusiva rete 4?
Com'è che non hanno nulla da dire su un viaggio privato dello stesso premier a Mosca, "per scopi solamente privati", in cui si incontrano un venditore privato di gas con un investitore privato che vuole investire i suoi patrimoni sul gas per lauti affari che saranno fatti interamente tra loro, e il costo di questo viaggio "interamente privato" viene "interamente riversato sulle nostre tasche"?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 23.10.09 07:43| 
 |
Rispondi al commento

@@@@ AnSia NewSSS:...Purtroppo @@@@


Purtroppo,anche questa mattina,non possiamo darvi la notizia che berlusKazz é stato "fatto fuori".
@@@

Tutti,ma proprio tutti,sono rimasti affascinati dalla regina Rania di Giordania.

Rania ha portato "in mostra" opere millenarie ed é stata applaudita.
Provate a pensare ad altre opere millenarie Piramidi,chiese,castelli del tiranno....)ed ora chiedetevi:"Quante migliaia di "poveri cristi" hanno sudato e patito per elevare quelle cose?".

Ho sempre preferito,a qelle cose,donne come la Giordana che a volte mi dicono sì."Sì,molto meglio una Giordana qualunque che monumenti millenari o la regina Rania,che neppure me la farà vedere".
Cam.

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 23.10.09 07:43| 
 |
Rispondi al commento

!!!!!!!!!!!RESTITUZIONE!!!!!!!!!!!!!!
Ci sarebbe da restituire i soldi della pubblicita'
fatti con rete4,illegale.
Ci sarebbe da restituire la dignita' sottratta
agli italiani(TUTTI).
Leghisti! siete ridotti male
vi tocca difendere gli ex socialisti
ora vostri compagni di banco
vi tocca anche difendere gli attuali
piduisti con voi che gli reggete il gioco,
abbiate la capacita' di ammettere che
per un presidente di regione
votereste anche leggi a favore della mafia.
Non i pescetti che vengono catturati ora
ma quella vera che voi chiamate"POTERI FORTI"
ci state dentro con tutte le scarpe.

GIUSEPPE P. 23.10.09 07:31| 
 |
Rispondi al commento

scava e ascava.. stai a veder eche il giudice e' al soldo di de benedtti...

Ma subirebbe ugualmente danni irreparabili se dovesse togliersi di tasca 750 milioni: perché sarebbero risorse sottratte allo sviluppo dell’azienda, indispensabile in una fase di trasformazioni tecnologiche e di contenuti del mondo della comunicazione. Piani di sviluppo già programmati, sostengono i legali, dovrebbero venire cancellati.

E il ritardo che così Mediaset accumulerebbe per effetto di questo gigantesco salasso non sarebbe recuperabile, anche se tra due anni la sentenza d’appello dovesse ribaltare la decisione di Mesiano.


Confrontando il patrimonio della Cir - la holding di De Benedetti - e la sua esposizione nei confronti delle banche, il ricorso afferma che se l’Ingegnere incassasse oggi 750 milioni di euro questi potrebbero finire pressoché direttamente agli istituti di credito.

E riaverli indietro potrebbe risultare per la Fininvest, in caso di vittoria, assai problematico.

Rosetta Lotumolo Commentatore certificato 23.10.09 07:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Queste continua polemiche su Annozero e il compenso di Santoro sono faziose e stucchevoli.
A parte che io giudico immorale che la RAI paghi compensi tanto alti come che si paghino tanto calciatori o veline..
Comunque, circa il confronto Vespa-Santoro,
Vespa ha un contratto privilegiato in RAI
e ha dichiarato di prendere 1 milione e 187 mila € per 100 puntate
Il rialzo rispetto al contratto precedente è stato del 20%. Quante persone conoscete che abbiano avuto lo stesso aumento?
Santoro in prima serata arriva a picchi di ascolto del 28%, Vespa con il presidente del consiglio e sulla prima rete non è arrivato al 14% (alla faccia che B dovrebbe piacere al 67,8% degli italiani!). Il 14% di ascolti è proprio miserevole, lo fanno solo personaggi di scarsa popolarità
Non è affa vero che Santoro prenda quanto Vespa, ha 266.000 €. A cui vanno aggiunti 10.500 € per le puntata in prima serata. L'anno scorso ha preso 700.000 €. Dunque molto meno.
La cosa interessante è che i suoi ascolti sono così alti che gli fanno coprire ampiamente il costo totale di Annozero, per cui per la Rai è un affare; anzi nella stagione 2007-08 il costo complessivo della trasmissione fu di 7,2 milioni mentre i ricavi pubblicitari sono stati di 2 milioni in più.
Lo stesso non si può dire di Vespa che gli ascolti li perde.

L'immoralità di questi compensi non rende scandalosi solo costoro.
Paolo Bonolis prenderà un milione di € per la conduzione del Festival di Sanremo.

Ecco tutti gli stipendi milionari in Rai:

Roberto Benigni: 6 milioni
Fabio Fazio : 2 milioni
Simona Ventura: 1,8 milioni
Antonella Clerici: 1,5 milioni
Milly Carlucci: 1,2 milioni
Michele Cucuzza: 700 milioni
Daria Bignardi: 600 milioni
Lamberto Sposini: 600 milioni
Massimo Giletti: 400 milioni

Tutti sono esageratamente strapagati, per cui scandalizzarsi solo per Santoro puzza.
Dal punto di vista economico, Santoro è una risorsa, il che non può dirsi di tutti gli altri.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 23.10.09 07:13| 
 |
Rispondi al commento

Un emendamento 'salva Radio Radicalè alla Finanziaria sottoscritto da 202 senatori di tutti gli schieramenti per garantire il rinnovo della convenzione con il ministero dello Sviluppo Economico che darebbe all'emittente 10 milioni di euro lordi in tre

... 10 milioni di euro , paria 20 miliardi di vecchie lire per 4 gatti : ma al governo non conviene dargli la pensione a vita ai dipendenti della radio che gli costa meno ?

Rosetta Lotumolo Commentatore certificato 23.10.09 07:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Franceschini nella foga elettorale ha scambiato un essere umano come un oggetto di sollazzo (voglio un nero !!!).

Avrebbe fatto meglio a dire che,se sarò eletto,chiedero all'esecutivo di cooptsare nella Segreteria un cittadino africano.

Rosetta Lotumolo Commentatore certificato 23.10.09 07:08| 
 |
Rispondi al commento

!!!!!!!!!!SAREBBE BISOGNEREBBE!!!!!!!!!!!!
Cara amica leghista,parlarne non serve o meglio
parlare ed agire.
Non mi fate le anime candide
siete al POTERE da tanto tempo
e gli unici atti che sono evidenti
sono le leggi che approvate con
corruttori e con i quali convivete.
Chi va con lo zoppo non prende l'accompagno
ma la zoppia detto padano.
Comunque prova a chiederlo agli imprenditori
del nord "onesti"!Non scudati te la danno loro
LA LEGA "FORTE CON I DEBOLI E DEBOLE CON I FORTI"

GIUSEPPE P. 23.10.09 07:05| 
 |
Rispondi al commento

Come è la storia dell'imprenditore lombardo della mommezza Giuseppe Grossi delle navi cariche di rifiuti tossici arrestato per latrocini vari all'ombra della regione Lombardia ???
Buona mangiata di merda agli cagati in bocca da Sparafucile Eridano il Bifolco di Mangionia, presidente onorario dell' Ordine della Scofa Verde . 15milioni di euro truffati ai cittadini per il colossal cagata Barba Verde .

va pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 23.10.09 07:05| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno sa in che zona d'italia han trovato quella discarica abusiva che emetteva radiazioni ?

Rosetta Lotumolo Commentatore certificato 23.10.09 07:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

REFERENDUM

LO POSSIAMO FARE !!!!!!!!!!!!!!

RACCOGLIAMO FIRME PER STABILIRE LA PAGA A TUTTII NOSTRI DIPENDENTI,DICO TUTTI.
UNA COMMISSIONE FORMATA DA ONESTE PERSONE CHE STABILISCA UNA GIUSTA RETRIBUZIONE A DEPUTATI,SENATORI,SINDACI,PRESIDENTI DI QUESTO E DI QUELLO,AMBASCIATORI........INSOMMA TUTTI I DIPENDENTI.

BASTA SPRECHI,BASTA LUSSO.

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 23.10.09 06:59| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento


Buongiorno Blog
Buongiorno Bloggers

Piove? Freddo ?
Tranquilli c'e' lo scudo
al 5% riportate il sole sul paese !

Nuovo Spot Mediolanum !

\_/)

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.10.09 06:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANDO UNA CLASSE DIRIGENTE E' COMPOSTA DI IMBECILLI IN STILE ARGENTINA .

Il premier: "Taglio graduale, fino a toglierla". Epifani: "Prima alleggerire dipendenti e pensionati". Bonanni: "Meno tasse per tutti". Confindustria applaude. E Draghi frena l'ottimismo: "Sbagliato dare colpa ad economisti, problemi in vista" (testo). Eurostat sul 2008: debito al 105% del Pil, media Ue è il 69,3% .

va pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 23.10.09 06:46| 
 |
Rispondi al commento

Le tue ali son partite
e non saran ricostruite.
I tuoi figli stan morendo
perché troppo stan soffrendo.
Il tuo nido è profanato
da chi il sogno ti ha strappato.
Quando il gran freddo
giungerà il tuo cuore rallenterà
e nulla più ti salverà.
E' il momento di lottare,
tutti i vermi devi mangiare
se ti vuoi rialzare e
la dignità riconquistare.
Vermi neri, vermi rossi
sono tutti belli grossi
sono tutti da mangiare,
sono tutti da estirpare!

Antonio Rosettini 23.10.09 06:35| 
 |
Rispondi al commento

!!!!!!!!!!!!PROPOSTA INDECENTE!!!!!!!!!!!!!!
Io vengo a votare il prossimo segretario del PD,
ma ad una condizione che mi dica in precedenza
CHI CANDIDA.
VOGLIO NOMI E COGNOMI E FEDINA PENALE.
Quello dei tre (MIMI;COCO E CACAMI IL CAZZO)
che mi garantisce cio' io lo voto.

GIUSEPPE P. 23.10.09 06:26| 
 |
Rispondi al commento

QUANDO ERIDANO IL BIFOLCO ESPORTA MERDA.
Svolta nelle indagini sull’aggressione del 13 settembre scorso, nel giorno della festa della Lega, al ristorante "La Bricola" di Venezia. Secondo la Questura, a picchiare i due camerieri immigrati, sarebbero stati quattro manifestanti leghisti arrivati dalla provincia di Bergamo. Ieri le loro case sono state perquisite.
LE REAZIONI
Il segretario provinciale della Lega, Corrado Callegari: «Se sono i responsabili è giusto che paghino. Mi auguro la stessa efficacia
nelle indagini sugli attentati contro di noi». Il sindaco Cacciari: «Sapevo che non si trattava di veneziani.

va pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 23.10.09 06:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco il documento anti-Tremonti predisposto da un nucleo influente di esponenti del Pdl, tra cui Verdini, Cicchitto, Scajola, Prestigiacomo e Fitto. Una nota del Pdl smentisce che il documento sia il risultato di un pool di intelligenze .
Non sapevamo che iscriversi a un partito di comparse richiedesse anche l'intelligenza . Evidentemente scambiata per furto con destrezza ,visto la presenza della Prestigiacomo tra le 'intelligenze' . Una casalinga arruffona usa a saccheggiare le casse dello stato per farsi il guardaroba a spese del contribuente in stile famiglia Mastella-Bossi.

va pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 23.10.09 06:06| 
 |
Rispondi al commento


Kennedy knew that if the silver-backed United States Notes were widely circulated, they would have eliminated the demand for Federal Reserve Notes. This is a very simple matter of economics. The USN was backed by silver and the FRN was not backed by anything of intrinsic value. Executive Order 11110 should have prevented the national debt from reaching its current level (virtually all of the nearly $9 trillion in federal debt has been created since 1963) if LBJ or any subsequent President were to enforce it. It would have almost immediately given the U.S. Government the ability to repay its debt without going to the private Federal Reserve Banks and being charged interest to create new "money". Executive Order 11110 gave the U.S.A. the ability to, once again, create its own money backed by silver and realm value worth something.

Again, according to our own research, just five months after Kennedy was assassinated, no more of the Series 1958 "Silver Certificates" were issued either, and they were subsequently removed from circulation. Perhaps the assassination of JFK was a warning to all future presidents not to interfere with the private Federal Reserve's control over the creation of money. It seems very apparent that President Kennedy challenged the "powers that exist behind U.S. and world finance". With true patriotic courage, JFK boldly faced the two most successful vehicles that have ever been used to drive up debt:

1) war (Viet Nam); and,

2) the creation of money by a privately owned central bank. His efforts to have all U.S. troops out of Vietnam by 1965 combined with Executive Order 11110 would have destroyed the profits and control of the private Federal Reserve Bank.

JFK

Maximus Roman Emperor SPQR Commentatore certificato 23.10.09 05:56| 
 |
Rispondi al commento

Si dimette Jean Sarkozy ,figlio 23enne del presidente della Repubblica Francese . Era destinato alla presidenza dell'Epad, l'ente pubblico che gestisce il quartiere parigino de La Defense.

In un primo momento pensavamo si trattasse dei figli parassiti di Eridano il Bifolco o della presidente abusiva e ladra accertata della Mondadori Marina Berlusconi delle pecorine padane.

va pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 23.10.09 05:50| 
 |
Rispondi al commento

Once again, Executive Order 11110 is still valid. According to Title 3, United States Code, Section 301 dated January 26, 1998

JOHN FITZEGERALD KENNEDY

Maximus Roman Emperor SPQR Commentatore certificato 23.10.09 05:49| 
 |
Rispondi al commento

As of 11:05 Tuesday, July 26, 1983, the list of member banks holding Federal Reserve Bank of New York stock includes twenty-seven New York City banks. Listed below are the number of shares held by ten of these banks, amounting to 66% of the total outstanding number of shares, namely 7,005,700:

Shares Percent
Bankers Trust Company 438,831 ( 6%)
Bank of New York 141,482 ( 2%)
Chase Manhattan Bank 1,011,862 (14%)
Chemical Bank 544,962 ( 8%)
Citibank 1,090,813 (15%)
European American Bank & Trust 127,800 ( 2%)
J. Henry Schroder Bank & Trust 37,493 ( .5%)
Manufacturers Hanover 509,852 ( 7%)
Morgan Guaranty Trust 655,443 ( 9%)
National Bank of North America 105,600 ( 2%)

Queste Banche a Luglio del 1983 possedevano il 66% delle azioni della Federal Reserve : 7.005.700

ORA SE Tutte queste Banche falliscono fallisce la Federal Reserve.Cioe' e' fallita la Federal Reserve un'anno fa !

Quindi il bailout ha salvato le Banche principali ma soprattutto ha salvato la Federal Reserve. Oggi possiamo dire possediamo la Federal Reserve salvata con i soldi dei cittadini contribuenti Americani e tutte le altre Banche salvate con il bailout.

ORA e' CHIARA l' affermazione troppo grande per fallire?

Vuol dire noi siamo falliti ma non falliremo mai ( FED) .

Maximus Roman Emperor SPQR Commentatore certificato 23.10.09 05:41| 
 |
Rispondi al commento

Sarei felice di ascoltare Travaglio sulle Banche CENTRALI visto che "quando vuole" sa contare i peli del culo anche anche ad un somaro!

Ma della Mediolanum fondata con capitali JP Morgan Travaglio tace
e NON SI AGGIORNA "non e' di sua competenza" .. "non e' il suo campo"

Ma quando si tratta del Pedonano Travaglio e' meglio di una calcolatrice algoritmica ehhh? L'avete sentito vero ?

Maximus Roman Emperor SPQR Commentatore certificato 23.10.09 05:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TGNET irpinia - 21 ottobre 2009 - ESCLUSIVA - De Magistris A cava dei tirreni Berlusconi CAPO DEI CAPI - intervista - cultura -
http://www.youtube.com/watch?v=I5z2THvH_X8

tg net 23.10.09 04:51| 
 |
Rispondi al commento

Ecco il Buon D'Alema, intimo del LATORRE dei PIAAINI, che AUDIENCE ha foraggiato nel BRUTTO SUD...quello del GIAMPY per intenderci
e cultura DIROMPENTE

L'Orrendo SUD delle Masserie, alcune..spesso PIANTAGIONI come al tempo della schiavitu' negli Stati Uniti (e lo SKIPPER di GALLIPOLI querela
********

Il mio grande sospetto..da grande persona di malafede..é che nel periodo delle donazioni Onna/Bianzino.

Sono arrivati 30 mila euro a quei pezzenti storici dei genovesi per bloccare i lavori al parco dei bucomani.

Adesso mi possono ribannare per sempre.

*********

Carissimo PSICOPATICO con Corona Maledetta

Come ben sai, le TRUFFE in Rete sono il tuo lavoro, vergogna dell'UMANITA' virtuale e non, e chi ti paga e ti NASCONDE (succede ai latitanti)

Fingi di ESSERE scemo ed eliminati da solo, SCEMO e MALATO

Non appartieni al GENERE UMANO ed e' cio' che DEVI fare per vivere..

Lavoro tuo e':

NON APPARTENENZA AL GENERE UMANO

Pesante...?? (ANALFABETA che traghetti PIZZINI)

Enormemente pesante..ed i TRUFFATORI DROP SHIP ed EBAY sono solo dei PAZZI, al cui confronto la NEURODELIRI e' una oasi di pace

Sparisci..

TRUFFA UMANA e chi ti PROTEGGE

Piermaria M. Commentatore certificato 23.10.09 04:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Grande volontariato del Team a WIKIPEDIA, offre una buona visione totale, seppur da approfondire, sull'AFFARE TERREMOTO

http://it.wikipedia.org/wiki/Terremoto_dell%27Aquila_del_2009

Pochissima copertura sull'evento DISASTROSO, da parte dell'industria delle Assicurazioni

Si lesse qui' e li', in passato, riguardo alla classificazione dell'evento, in termini di Scala Ritcher e Mercalli

La FEDELE (DIS)informazione, aveva altro da mostrare

Una PHOTO-OP (opportunita' fotografica...dicasi dell'uso IMMONDO ed IMMORALE di SCOOPS MEDIATICI per oscurare i FATTI

Uno...?

L'omino in ELICOTTERO

Copione suggerito dalla TRIBU' dei GNOMI e PIGMEI di Arcore, preso a prestito dalla PROPAGANDA del volo del GIORGINO sul disastro a NEW ORLEANS (Caterina...??)

Buona Interpretazione

Piermaria M. Commentatore certificato 23.10.09 02:33| 
 |
Rispondi al commento

Un FUORI TEMA

Da un Candore di commentatrice (almeno, dal NICK sembrerebbe una FEMMENA)

Leggasi in sottocomm

Piermaria M. Commentatore certificato 23.10.09 02:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

chi non paga il mutuo potrebbe essere avendere la casa ad un compratore in grado di pagare il muto e nello stesso tempo a garantire un contratto di affito ragionevole per l'inquilino.


Ciò farebbe crollare il valore delle casa come sta avvenendo in USA e questa è l'ultima cosa che le banche vogliono perciò hanno scelto il male minore cioè fanno apparire per regalo ciò che invece è un loro preciso interesse a conservare il volore dei loro terreni e delle loro case.

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 23.10.09 01:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi mi sa parlare della "open mind srl"?

cettina. .., isola Commentatore certificato 23.10.09 01:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A L'Aquila il Ministero del Lavoro ha oscurato il blog di Claudio Messora (www.byoblu.com).
I cittadini aquilani che usufruiscono della rete wireless messa a disposizione dalla caserma della Guardia di Finanza non possono più accedere al blog nè a facebook.
Alla richiesta di spiegazioni, è stato risposto che "non si trasmettono siti illegali".
Il blog di Claudio, che invito a visitare, è diventato dal giorno del terremoto un punto di riferimento vitale per quella popolazione.

Sofia Astori, Castelfranco Veneto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.10.09 01:26| 
 |
Rispondi al commento

Anche se il MLN non parte, non cambia niente. L'ora dei liberisti è arrivata. Agonizzerano, urlando falsità e stupidaggini in TV nel disperato tentativo di mantenersi a galla quanto più a lungo possibile.
I grandi economisti internazionali prevedono che l'Italia andrà in bancarotta tra 15 o 16 settimane.
La conferma verrà dal ritorno del NanoQuaqquaraquà dalla Russia.
Per dare un aiutino a quelli che non conoscono l'inglese e non sanno che i russi si esprimono per simboli, li informo che Putin è un nomignolo, come Stalin, che significa acciaio.
"Put" ... "in" significa colui che glielo infilerà in quel posto.
Scusate. E' la prima volta nella mia vita che mi lascio andare a queste sconcezze, ma non ho potuto resistere alla gioia di comunicarvi quello che ho intuito.

nostradamus

clicca sul mio nome


alessandro c., Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.10.09 01:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In sottocommento, il Link ad un EROE, per il NANO-SYSTEM(tm), reparto CYBER WAR

Piermaria M. Commentatore certificato 23.10.09 01:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un piccolo corso per Bossi
Articolo di Società cultura e religione, pubblicato giovedì 13 agosto 2009 in Cuba.
[Juventud Rebelde]

Umberto Bossi, il politico che una volta chiese di bombardare le barche a bordo delle quali gli africani arrivano sulle coste italiane, ha detto recentemente che quando gli italiani furono obbligati ad emigrare, “andavano a lavorare e non ad uccidere gente”, che secondo lui è l’unica cosa che sanno fare gli emigranti poveri nella penisola.

Il leader del partito Lega Nord (che cerca di scindere il ricco nord d’Italia dal sud più arretrato, ha dimenticato chi fu, per esempio, Lucky Luciano, un criminale siciliano che insieme ai suoi seguaci ha fatto di tutto negli Stati Uniti, dal trafficare eroina fino a dedicarsi alle sparatorie.

Canaglie tutto sommato, non tranquilli operai dediti a far prosperare la società che li aveva accolti.

Per assurdo quindi l’immigrazione italiana viene comparata ad una banda di delinquenti. È precisamente questo il grave errore di Bossi! Lo sforzo, il dedicarsi al lavoro e l’integrazione degli italiani nei paesi che li hanno accolti (USA, Argentina, Svizzera, Germania, etc..), sono stati esemplari.
---------------------------------

continua: http://italiadallestero.info/archives/8148

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.10.09 01:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io provo ad insegnarvi con la storia passata la maniera giusta per capire meglio il presente , ma se poi si infilano le pantegane prezzolate dal regime nel manomettere quello che posto o nel commentarlo a cazzo con turpiloquio diventa tutto inutile. Poi i nodi giungono al pettine e ci troviamo di fronte a lavoratori licenziati per delocarizzazione al contrario.

Infatti in questo momento qui in Italia si ha una doppia "crisi" , la prima riguarda le fabbriche aperte dagli italiani imprenditori fuori
dove la manodopera costa meno, la seconda è la chiusura di quelle sane da parte di multinazionali straniere che si trasferiscono dove la manodopera costa meno.

In tutto il contesto si verifica la mancanza di un commercio dignitoso in quanto si viene a creare una classe di poveri .
Quindi il danno si trasferisce anche alle piccole imprese prive di mercato interno.

Il governo di questo stampo non potrà mai risolvere il problema
la sua elite è troppo collusa con le multinazionali straniere e con
i capitalisti "grossi" italiani . Lo stesso berlusca deve troppo agli
imprenditori americani , non dimentichiamo che hanno fatto la sua
fortuna sia tramite i soldi della mafia anglo-sicula e sia come primari fornitori di materiale per i suoi palinsesti televisivi .
Ma in che mani abbiamo messo il paese !! roba da pazzi !

- qualcuno in passato (fuori a nord) combattè fino alla vittoria per estirpare le interferenze straniere nel proprio paese, era un vero patriota.
ci sono le pantegane che lo additano come "assassino di massa"
- le stesse parole del demente sorcio di "bush", uno dei grossi
responsabili della crisi mondiale .

meditate con calma .


SVIZZERA NEL PANICO
**********************

Svizzera, il presidente Merz
"preoccupato" per lo scudo fiscale

NON HANNO CONTANTI DA DARE

QUINDI INVIERANNO SOLO NUMERI DA PC A PC


.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 23.10.09 01:07| 
 |
Rispondi al commento

sono sempre con i cittadini abruzzesi...

ci sono ancora persone nelle tende... possiamo dare una mano?

sono certo che la Tv non ha raccontato tutto.. è impossibile...

ma sono anche certo che la Tv non ha Voluto raccontare altro... per ora ha raccontato molta disperazione e molto "dramma"... poche informazioni concrete..

molte informazioni sono state ricamate con il dolore delle persone grazie a giornalisti che hanno rubato la poca intimità rimasta... un esempio Bruno Vespa nella puntata del venerdì santo (correggetemi se sbaglio)

purtroppo mi è difficile fare di più che scrivere un messaggio e mettermi a disposizione per aiutare da lontano...

ma sono con i cittadini abruzzesi

Riccardo Seri Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.10.09 00:55| 
 |
Rispondi al commento

Se Marino é un fesso allora vuol dire che vi piace d'Alema..solamente per il gusto di contestarlo.
Io sono Pugliese...e d'Alema il Salento lo ha stuprato..
Lo ho detto sempre..il problemaq non sono i politici sono gli italiani...che si vendono per un kilo di ricotta

Brigante Alessandro 23.10.09 00:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un breve FUORI TEMA in sottocommento

Piermaria M. Commentatore certificato 23.10.09 00:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il premier: "Taglio graduale, fino a toglierla". Epifani: "Prima alleggerire dipendenti e pensionati"
rep.it.......................

alleggerire?! ancora?

ca irap 23.10.09 00:48| 
 |
Rispondi al commento

MA CHE HANNO ANCORA DA PROTESTARE QUESTI OPERAI CASSINTEGRATI, DISOCCUPATI, IMPRENDITORI CHE STANNO FALLENDO E QUELLI CON L'ACQUA ALLA GOLA ???????

COLPA DELLA CRISI ????????
......MA NON L'HANNO CAPITO ANCORA ????????

......LA CRISI E' FINITAAAAAA.....LE BANCHE SONO SALVE !!!!!!!!!!!!!

atus beck (streetbike) Commentatore certificato 23.10.09 00:46| 
 |
Rispondi al commento

Marino è un fesso!

Non ci si candida in un partito già bell'è morto il cui "proprietario" è D'Alema!

Anche se dovesse vincere, che ruolo gli lascerebbero? Quello dello specchietto per le allodole?

cettina. .., isola Commentatore certificato 23.10.09 00:40| 
 |
Rispondi al commento

Si sta organizzando un NO BERLUSCONI DAY per il 5 Dicembre. Partecipiamo!

Franco Cilli 23.10.09 00:35| 
 |
Rispondi al commento

DRIIIINNNNNNNNNNNNNNNNNN

Campanello d'allarmeeeee

Le banche bloccano le rate del mutuo a chiunque perda il lavoro a partire dal Gennaio 2010..
Bene.. così sappiamo il mese preciso quando lo stato dichiarerà fallimento.
Da gennaio in poi ( ma anche il mese prima ) occhio al cielo perche decolleranno molti elicotteri!!

PIETRO B., Lucca Commentatore certificato 23.10.09 00:34| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

ciao Walter C..
adesso non ho tempo, ma sono il primo a chiedere scusa se ho sbagliato, unica scusante, la mia buona fede, serena notte a te...

ermanno m, roma Commentatore certificato 23.10.09 00:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tanto affanno, tante bugie e chi urla di piu'...
La valanga che sta per travolgere questa società di plastica non la ferma nessuno, tanto vale attendere il botto e poi rimboccarsi le maniche con nuovi propositi. Sperando che il botto si porti via il peggio.
Stasera la vedo nera... o anche peggio.
ciao beppone!

francesco de fusco, livorno Commentatore certificato 23.10.09 00:28| 
 |
Rispondi al commento

Domani vao nella foresta nera,torno domenica...

avrete un poco di dignitá..votereste Marino..non per il PD,ma per la persona qualc'uno strategicamente da alleare con questo movimento.Lui sembra un socialista..uno VERO!
Non perdete questa occasione,se no,vi beccate di merito tutti li cazzari ancora in circolazione.
Datevi una chance,tanto vi pagano la spesa per una settimana..ma loro poi mangeranno tutta la vita.

Brigante Alessandro 23.10.09 00:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dedicato al sindaco e all'oca starnazzante nordista (il fiore che guarda il sole )
-------------------------------------------------

domanda :

mi spiegate cortesemente , visto che sono anche cortese, come
mai mi vengono recapitate le e-mail del blog di Beppe Grillo
sul PRIMO indirizzo e-mail bannato dai soliti pirati del web ?
Se fosse dipeso dallo "staf" del blog lo avrebbero cancellato in automatico anche dalla posta come "indesiderato" .
COPPIA DI COGLIONI , si capisce che voglio dire ??

invece leggete qui , cacatori :

Conferma assegnazione pass per l'evento del 4 ottobre 2009

Sta - ff di Beppe Grillo [info@beppegrillo.it]

Buongiorno Antonio,

la tua richiesta di accesso al teatro Smeraldo per il giorno 4 ottobre 2009 è stata confermata.

Il tuo codice pass di accesso è

Stampa questa email e portala con te domenica per presentarla all'accoglienza, a partire dalle ore 13.30.

Cordiali Saluti
---
Sta - ff di Beppe Grillo

-> pensate coglioncini di cartone , io non posso scrivere nemmeno il mio nome mentre voi merdine SI' !! (D .e .s .@ .n .i)
GRAZIE AL KAKKIO se dice a Roma ! ...ma pure qui !

ultimo aggiornamento FETECCHIE, il blog di E:D su il cannocchiale è stato attaccato dalle stesse merde AMICI VOSTRI .... Grillo già lo sa ....
continuate a farvi i cazzi vostra....poi ne riparliamo !!!

*** la democrazia non sapete manco dove abita
stronzi!


la Magistratura si sta' svegliando...ha capito che le vogliono togliere il potere e reagisce..meglio tardi che mai...

vogliamo vedere le MANETTE....

ENZO D., BARI Commentatore certificato 23.10.09 00:21| 
 |
Rispondi al commento

Jean Sarkozy rinuncia a concorrere alla presidenza della Defense.

Bossi, i tuoi figlioli che fanno?

cettina. .., isola Commentatore certificato 23.10.09 00:10| 
 |
Rispondi al commento

Oltre al blog ci vuole l'agora'

Ducezio Re' dei Siculi 23.10.09 00:09| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

...è da vedere porta a porta...OGGI LE COMICHE...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 23.10.09 00:07| 
 |
Rispondi al commento

Per annientare Berlusconi non vi é bisogno delle veline della rete o qualche matto frustrato.
Per quello ci pensa la guerra tra i pezzi da 90 dei media..Noi e voi non contiamo un cazzo di nulla sempre e comunque.
Se qualc'uno fa una cazzata peggiorerá soltanto la situazione,facendone un martire ne morirebbe il corpo...ma poi l'ideologia potrebbe vivere in eterno(?)..Non fate cazzate coglioni!Che poi tanto dopo votate Mastella per solidarietá dopo!

Brigante Alessandro 23.10.09 00:06| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Porca A Porca

Giovedi' 23 ottobre.

Mastella parlando dei reati a lui contestati afferma:

[...]
"E' un reato al 4 per 100 "

RICORDATEVELA QUESTA.


Stanco_ Mavoglio (dallatoscana) Commentatore certificato 23.10.09 00:03| 
 |
Rispondi al commento

Lupi è un uomo di COMUNIONE e LIBERAZIONE...da questo si capisce tutto...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 23.10.09 00:01| 
 |
Rispondi al commento

"NOTAV
Che il Tav fosse argomento comune tra industriali, politici e lobbisti vari
è cosa riconosciuta da tempo. Quello che il movimento no tav, così come
economisti e geologici non affiliati a nessun potere, definiscono da tempo
“partito del tondino e del cemento” o “lobby del Tav”, ha preso nei giorni
scorsi forma ufficialmente con nomi e cognomi: presso la sede
dell’associazione regionale degli industriali, è arrivata la firma
congiunta del presidente di Confindustria Piemonte, Mariella Enoc, e dei
rappresentanti di tutti i partiti che dal Pd arrivano fino al Pdl, IDV
compresa, su una “Dichiarazione comune a favore della nuova linea
ferroviaria Torino-Lione” che oltre a ribadire una posizione già ben nota
ha l’effetto di ricompattare l’ampio fronte dei partiti pro Tav, che nelle
settimane scorse avevano tentato, invano, di costruire un’inedita lista
unica di sinistra-centro-destra per l’imminente elezione dei vertici della
Comunità montana della Valsusa.
Il potere non sa più come legittimare la scelta di escludere dalla
decisione la popolazione della Val Susa.... vedere tutti i partiti
allineati e coperti dietro al “bisogna farlo” rende bene l’idea di cosa sia
la politica istituzionale in Italia, senza scomodare le vicende
berlusconiane. Una povertà culturale che associa bene la fine di una
democrazia rappresentativa che non rappresenta veramente nessuno.
http://www.notav.info/?p=424

MA E' GIA' SCESA LA PRIMA NEVE E IL POPOLO NOTAV HA GIA' MESSO GLI
SCARPONI...
www.ambientevalsusa.it

Il 31 ottobre, a 4 anni da quel 31 ottobre 2005 in cui ci si oppose
all'esproprio della propria terra da parte delle forze dell’ordine alle
pendici del Rocciamelone, il popolo No Tav scenderà in piazza per il
ribadire il proprio No all’alta velocità con una fiaccolata da Condove a
Sant’Antonino, con appuntamento alle 20.30 alla piazza del municipio."

eleonora forno 22.10.09 23:58| 
 |
Rispondi al commento

NON E' VERO CHE IL LAVORO NON C'E': CE L'HANNO PORTATO VIA

In una battuta drammatica è stato riassunto uno degli aspetti più controversi della crisi, cioè che molti furbastri imprenditori, con la complicità del governo, che pure li ha finanziati, hanno portato all'estero i propri averi (soldi e macchinari).

La testimonianza del commercialista ha confermato le cattive intenzioni di certa imprenditoria.

Come fanno a sostenere che la crisi è passata???

Fra 3 o 4 mesi quando non ci saranno più soldi per gli ammortizzatori sociali allora toccheremo davvero il fondo. E un popolo affamato...

meri c Commentatore certificato 22.10.09 23:56| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori