Lo "strano" caso del giudice Mesiano

Il giudice Mesiano pedinato da Canale 5
(4:41)
mesiano.jpg

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance

Il giudice Raimondo Mesiano è responsabile della sentenza di risarcimento da parte della Fininvest alla Cir di De Benedetti di 750 milioni di euro per la vendita truccata della Mondadori. Nel 2007 una sentenza della Cassazione condannò Previti. Cesarone corruppe un giudice e la Mondadori finì, per coincidenza, alla Fininvest. Lui prima in galera e poi ai servizi sociali. Ora è stato quantificato il danno. Casi della vita, casi di corruzione: 2,7 milioni di dollari pagati a suo tempo a un giudice per una sentenza favorevole. Nella sentenza di Mesiano è riportato: "Sarebbe naturalmente fuori dell’ordine naturale degli accadimenti umani che un bonifico di circa 3 miliardi di lire sia disposto ed eseguito, per le dimostrate finalità corruttive, senza che il “dominus” della società, dai cui conti il bonifico proviene, ne sia a conoscenza e lo accetti". "E’ noto che Fininvest spa è società appartenente alla famiglia Berlusconi, il cui azionariato è suddiviso all’interno di una ristretta cerchia di soci". Il tuo avvocato corrompe un giudice per una sentenza ad hoc con una cifra enorme, tre miliardi di vent'anni fa, e tu non dovresti saperne nulla? Tu che sei l'utilizzatore finale della sentenza?
Lo psiconano ha buttato lì, nei giorni scorsi, a Benevento che sul giudice Mesiano: "Se ne sentiranno venir fuori delle belle".
Detto-fatto. Il giudice Mesiano è stato seguito da Canale 5 mentre si recava dal barbiere. Il pezzo è un'istigazione alla risata convulsa o forse all'intimidazione di giudice di stampo piduista.
Alcuni brani di accompagnamento del "servizietto":
"...alle sue stravanganze (quali? ndr) siamo già abituati... passeggia l'uomo Raimondo Mesiano passeggia per le strade milanesi... davanti al suo barbiere di fiducia è impaziente... non riesce a stare fermo... avanti e indietro... si ferma... aspira la sua sigaretta e ancora avanti e indietro (muove solo pochi passi e sembra molto tranquillo, ndr) ... prima di uscire dal nostro campo visivo (forse l'espressione "pedinamento" è più appropriata. ndr) ci regala un'altra stranezza (ancora? ndr)... guardatelo seduto su di una panchina, camicia, pantalone blu, scarpe bianche e calzino turchese (però che giudice strano, ndr)".
Secondo quanto riportato dal Financial Times, Fininvest ha debiti per 1,7 miliardi di euro e cassa per 700 milioni di euro. Per la multa ne mancano 50, ci toccherà fare una colletta.

Postato il 16 Ottobre 2009 alle 15:36 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (1380) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: Berlusconi, Carlo De Benedetti, Cir, Fininvest, Previti, Raimondo Mesiano

Commenti piu' votati


PAZZESCO IL COMMENTO A QUESTO VIDEO !!! PAZZESCO CHE MEDIASET ABBIA TRASMESSO UN ARTICOLO FORSE CREATO DA UN RAGAZZINO DELLE MEDIE!!! PAZZESCO CHE SIA PERMESSO UN PEDINAMENTO DEL GENERE E UNA TALE VIOLAZIONE DI PRIVACY !! Per me questo video sta mandando un segnale SOLO al Giudice "Occhio che ti stiamo guardando, ti puo' succedere qualcosa, tu non sei piu' sicuro dove vivi, ravvediti" !!! PAZZESCO !!!! e' GRAVISSIMO !!!!!!

Ba Bi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.10.09 16:11| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 121)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando inizierai ad andare in TV Beppe?

Perchè se non l'hai capito (ma lo hai capito...) questi qui fanno quello che vogliono.

In Italia 10 minuti di (dis)informazione tramite TV contano più che una settima di post in rete per pochi eletti. Il popolo italiano non legge libri e giornali e spesso se lo fa, legge giornali di parte (sx/dx) che non informano ma "formano" l'opinione.

Le cose sono due:

1) Vai in TV ed inizi a confrontarti e a far conoscere il movimento alle grandi masse.

2) Abbattere i tralicci delle TV fininvest.

Se non svegli l'Italiano dall'ipnosi di questo sistema non cambierà mai nulla.



Mafia

Mafia è pedinare il giudice Mesiano

Mafia è mostrarne , volto , abitudini , posti

Mafia è mettere in televisione un avviso per il
giudice e per la mafia

Mafia è dare del pedofilo , và con le bambine a
chi grida che Berlusconi è anticostituzionale

Mafia è andare con le adolescenti , andare a
puttane , fare orge

Mafia è rallentare i contratti di Anno Zero

Mafia è non dare il contratto a TRavaglio

Mafia è togliere l'assistenza legale a Report

Mafia è insozzare la corte costituzionale

Mafia è definire MANGANO UN EROE

Mafia è denigrare Roberto Savaiano

Mafia è lo scudo fiscale

Mafia è negare al meetup di Sanremo una
biciclettata per la pace

Mafia è negare a Grillo gite , piazze e luoghi
scelti

Mafia è insultare mediaticamente tutti gli
avversari politici e non

Mafia è incontrare con i bafffi la Mafia

Mafia è negare che esista

Mafia è ascoltare il TG5 mattutino

Mafia è impadronirsi dello stato sulla base di
false elezioni , andando contro la volontà
popolare

Mafia è il controllo dei media

Mafia è il cartello delle grandi opere inutili

Mafia è distruggere istituzioni , economia e
lavoro

Mafia è distruggere l'ambiente , la scuola , la
sanità.

Mafia è ridicolizzare il papello o negarne la
veridicità

Mafia sono le leggi ad personam , lodo schifani
ed Alfano

Mafia è non onorare i caduti e boicottare i
processi sull'uccisione di Falcone e
Borsellino

Noi siamo tutti santi laici : VIVI.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.10.09 17:24| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 85)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hi.

Nel mese di marzo dell’anno 2000 una signora, presidente del consiglio comunale del Comune di Desenzano sul Garda per Forza Italia, fu espulsa dal consiglio su mozione del suo partito, con la seguente motivazione;

[Delibera del consiglio comunale n. 33 del 31/03/2000]:
*"manifesta incapacità ed improduttività politica ed organizzativa".*

Questo consigliere comunale si chiamava Maria Stella Gelmini.

Pochi anni dopo fu scoperta da Silvio Berlusconi ed oggi è il Ministro dell'Istruzione e della Ricerca della Repubblica Italiana.

No comment.

Tartarughe scolastiche surrogate.

Bye.

Robert Allen Zimmerman Commentatore certificato 16.10.09 16:05| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 82)
 |
Rispondi al commento
Discussione

loro pedinano i giudici e noi pediniamo loro. autrice del servizio: Annalisa Spinoso tel. 3205545628 mail: annalisaspinoso@libero.it. questi dati sono a disposizione di tutti su ateneonline dove la signora spinoso ha postato anche una foto e i suoi sogni di successo come giovane giornalista. credo che sia giusto che abbia il meritato riconoscimento. Io pensavo di assegnarle il Premio Pùlizie 2009. poi ognuno è libero di decidere che cosa si merita. 

gianni walker 16.10.09 17:39| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 55)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Umberto Bossi!!
Faceva il medico, ma senza laurea!

Ebbene sì, prima della camicia verde, il senatur aveva anche indossato il camice bianco!
Diciamo subito che Bossi non ha mai avuto accertate competenze mediche, i suoi studi non lo hanno mai condotto a una laurea.
Eppure... era riuscito a entrare in un ospedale, indossando il camice bianco!!!
Abbiamo i brividi!!!
Quella di Umberto Bossi è una vita da millantatore doc.
Era riuscito persino a ingannare la moglie, raccontandole che si era finalmente laureato, ma non era vero.
La moglie scoprì la falsità e poi lo mollò.
Sempre a causa questa storia della finta laurea, anche la mamma del senatur era stata gabbata dal figlio.

Un giorno il Bossi volle accompagnare sua mamma all'Università di Pavia, in occasione della presunta discussione della Tesi, ma la genitrice (poverina) non ha potuto assistere alla performance oratoria del figlio.
Perché?
Perché fu proprio Umbertino a non farla assistere (chissà con quale scusa).
Fece ben tre feste di laurea, naturalmente per altrettante lauree inesistenti.....!!!!

Nonostante tutto ciò, Umberto Bossi riuscì per due anni a lavorare in un ospedale, spacciandosi per medico (questa professione risulta anche dalla scheda di iscrizione del PCI, al quale aderiva).

Una caterva di menzogne!!!
Ecco per cosa si caratterizza Bossi!!!

Menzogne che continua a divulgare, pur di imbonire la massa col suo populismo da taverna sciatta e triviale!!

Menzogne che trovano un ambiente molto accogliente nel governo e nelle menti delle persone più ignoranti!!

Chi si somiglia si piglia!!!!!

GERONIMO , Commentatore certificato 16.10.09 16:52| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 50)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Casomai qualcuno avesse ancora dubbi o obiezioni, questo è un caso lampante di "Conflitto d'Interessi"!

Un Leader Politico, proprietario di un gruppo mediatico, scatena i suoi mastini contro i suoi "nemici", o contro chiunque si metta di mezzo.

In questo caso il "nemico" è un semplice magistrato che ha avuto la disgrazia di dover decidere se la CIR di De Benedetti dovesse essere risarcita per essere stata spoliata ILLEGALMENTE di un bene, e di quanto dovesse essere il risarcimento.

Cose di ordinaria amministrazione in un paese normale.

In Italia invece ciò è considerato "Comunismo e Terrorismo" contro il luminoso Leader del partito Unico del pensiero Unico.

Adesso credo sia chiaro e lampante per tutti il perchè negli altri paesi NON ESISTE che un gruppo politico possegga o controlli dei mass media...

E' quello che all'estero chiamano "L'Anomalia Italiana".

Libero Dalla Guerra, Forlì Commentatore certificato 16.10.09 16:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 45)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PRODI E' STATO PREFERITO DAGLI ITALIANI PER DUE VOLTE A BERLUSCONI

MA QUANDO LO HANNO COSTRETTO A DIMETTERSI A CAUSA DEI TRASFORMISTI DEL MOMENTO NON HA MAI GRIDATO AL SOVVERTIMENTO DELLA VOLONTA' POPOLARE

NON SI E' MAI LAMENTATO DI CONGIURE DI PALAZZO

NON HA INFASTIDITO IL CAPO DELLO STATO E I GIUDICI

NON HA MAI ESPOSTO L'ITALIA ALLE CRITICHE DEL MONDO

ALMENO QUESTO BISOGNA RICONOSCERGLIELO!

Via dall'Italia i mafiosi e i leghisti Commentatore certificato 16.10.09 18:52| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 40)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E piantiamola con questa farsa!
E piantiamola di dargli spazio!
Vanno ignorati, come se non esistessero. Tanto poco cambia continuare un tam-tam mediatico su sotterfugi, puttanai, inciuci, scelte, accordi, scivoloni.
Quelli là non si fermano comunque. Neppure dopo denuncie su denuncie.
Sanno negare l'evidenza, sanno girare la frittata.

Credo che l'unica soluzione possibile sia organizzare le cose in modo razionale, sicuro, studiato. E attendere la caduta per perdita di equilibrio dato dal prosciugamento totale della cassa. Perchè quando la cassa sarà completamente prosciugata, saranno persi.

Iscrivetevi alle liste civiche regionali.
In preparazione e fermento non ci sono solo Reggio Emilia, Piemonte e Campania.
Diamo il nostro contributo, mettiamoci in gioco.
Non possiamo permetterci di stare lì ad aspettare la loro rovina. Saremmo completamente impreparati.

Dobbiamo iniziare fin da subito. Dobbiamo sapere cosa fare.
E' per il bene del paese e soprattutto per il bene delle generazioni a venire.

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.10.09 16:56| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 35)
 |
Rispondi al commento
Discussione

io ho tre figli e la sera quando li rivedo vogliono sapere sempre tutto cio che ho fatto durante la mia giornata di lavoro ed io anche se non è nulla di particolarmente eccitante gliela racconto....vorrei sapere se questo tipo di giornalisti fanno altrettanto con i loro e con che coraggio o disperazione raccontano la loro quotidiana leccata di culo.

grattaveltroni evinciberlusconi, perugia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.10.09 16:45| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 33)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hai visto Beppe?

Grazie a canale 5 che ha manipolato la verità, adesso quest'uomo sarà visto dagli italioti (in gran quantità sempre crescente, sembra, ahinoi) come una persona disturbata non in grado di emettere una sentenza così grave nei confronti dello spudonano.

Siamo in parecchi a volerti in TV, facciamo vedere a questa massa di pecore chi siamo, il nostro programma, i nostri ideali, sono curioso di sapere quale TV o telegiornale asservito cercherà di manipolare la realtà dopo che l'avrai spiattellata in faccia a tutti attraverso l'unico mezzo valido (in Italia) per far conoscere i propri progetti, la televisione.

Sfruttiamola anche noi, solo così, a mio parere, il MoVimento potrà iniziare a correre.

La rete è molto più valido come mezzo di comunicazione, il fatto è che la copertura nazionale è ancora troppo bassa perchè attraverso di lei riesca a nascere un movimento politico...in nordEuropa, forse...:-/

Non penso sia un utopia APPARIRE, ILLUSTRARE I PUNTI DA CAMBIARE e CAMBIARLI...!!! ;-)

max m. (m.m.), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.10.09 16:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 28)
 |
Rispondi al commento

Alle sue stravaganze in realtà siamo ormai abituati". Quali? A cosa allude? Il filmato prosegue con il giudice davanti alla bottega del barbiere. Qui, sempre secondo la cronaca televisiva, "è impaziente e non riesce a stare fermo. Avanti e indietro... ". Atteggiamento considerato anomalo, tanto da ribadire il concetto: "È impaziente, non riesce a stare fermo: avanti e indietro". E poi ancora, in maniera insistente: "Si ferma, aspira la sua sigaretta e poi ancora avanti e indietro".

Le immagini si soffermano sul giudice seduto sul seggiolone del barbiere, con la schiuma da barba sul viso. Il reporter commenta: "Forse non sa ancora che il Csm lo sta "promuovendo" con un bel sette, che per un magistrato equivale a un 30 e lode universitario". Il riferimento è alla promozione ottenuta da Mesiano, due giorni fa, dal Csm.

Un naturale avanzamento di carriera in base all'anzianità. "Lui va avanti e indietro", ripete, ancora, la giornalista. Poi, poco prima di concludere il servizio, la scena cambia e si concentra su "un'altra stranezza: guardatelo seduto su una panchina. Camicia, pantalone blu, mocassino bianco e calzino turchese. Di quelli che in tribunale non è proprio il caso di sfoggiare".

Si torna in studio. E il conduttore sottolinea come dal video emerga come "tra la stravaganza del personaggio e la promozione del Csm, c'è qualcosa che non funziona". Il nesso sfugge, ma subito dopo è il condirettore de il Giornale, Alessandro Sallusti, a chiarire meglio il concetto, perché, per chi non se ne fosse ancora accorto, quello che sarebbe emerso "non è soltanto una questione di stravaganza fisica".

E no. Le strane attitudini del giudice che ha condannato a un maxirisarcimento il gruppo Fininvest, si spostano anche sulle sue "stravaganze professionali", rimarca Sallusti ...

SRAVAGANZE secondo Merdaset:
Passeggiare, andare dal barbiere, sedere su una panchina,fumare, essere vestito.

MA ANDATE A CAG.RE VOI E IL VOSTRO DATORE DI LAVORO!!!!!

Sante. Marafini. Commentatore certificato 16.10.09 20:29| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 28)
 |
Rispondi al commento
Discussione

GIORNALISTI DOVE CAXXO SIETE?

Una redazione giornalistica degna di questo nome non avrebbe mai mandato in onda un "servizio" del genere!

Si è fatto vedere come un giudice vive la sua libertà nella giornata,dove si reca e cosa fa.

Si è visto un uomo che cammina e "fuma" da solo!

Cosa si è voluto far vedere?

Cosa si è voluto far credere?

ECCOLA LA VERA LIBERTA' D'INFORMAZIONE!!!

GIORNALISTI SERVI CHE IN CAMBIO DI AGI E SOLDI VENDONO LA PROPRIA PROFESSIONE AL MIGLIOR OFFERENTE!

LA PROSSIMA VOLTA CHE SCENDETE IN PIAZZA PER LA LIBERTA' PORTATE CON VOI DEL DEODORANTE,LA MERDA PUZZA!

VERGOGNA!

MOLTI GIORNALISTI HANNO PERSO LA VITA PER DIRE LA VERITA',"VOI" ACCATTONI PUR DI NON DIRLA LA VERITA',VENDERESTE VOSTRA MADRE!!!

In questa Italia anche la merda ha un prezzo,voi ne stabilite il costo al Kg!!!

GRAZIE,GRAZIE VERAMENTE ALLA SINISTRA CHE HA REGALATO LE TRE FREQUENZE A MEDIASET!

GRAZIE ALLA SINISTRA PER NON AVER FATTO LA LEGGE SUL CONFLITTO D'INTERESSI!

GRAZIE ANCHE ALLA STAMPA DI SINISTRA CHE PRENDE CONTRIBUTI PUBBLICI,E QUESTE COSE LE HA SEMPRE DETTE,VERO???

GRAZIE DI CUORE.

GRAZIE,GRAZIELLA E GRAZIE AL CAXXO!!!

Arrivederci senza grazie.

Nando da Roma.

Nando. Meliconi (in arte l'americano) Commentatore certificato 16.10.09 17:28| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 28)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PESTAGGI MEDIATICI E PESTAGGI REALI


Quello che e' accaduto a Mesiano ha dell'incredibile
ma rientra nella normale prassi del regime del PESTAGGIO MEDIATICO (il bello di questi tempi, si fa per dire, e' la rapidita' con cui si creano i NEOLOGISMI!).

Poi ci sono i PESTAGGI reali, come quelli accaduti a NAPOLI e a ROMA rispettivamente di un OMOSESSUALE e un TRANSGENDER.

Poi ci sono I POSSIBILI GESTI VIOLENTI DI MITOMANI.


E poi ci saranno quelli reali legati all'aggravarsi della crisi con i quali finalmente gli ITALIANI che hanno votato BERLUSCONI macelleranno il proprio DIO!!!

A questo proposito:
un milione e trecentomila lavoratori metalmeccanici hanno un nuovo contratto
nazionale, che però nasce da un accordo separato siglato, con Federmeccanica, solo da Fim Cisl e Uilm, con l'esclusione della Fiom
E' il primo contratto nazionale separato del dopoguerra.

E' MORTA ANCHE LA DEMOCRAZIA SINDACALE.

W la flessibilità e la precarietà più estese possibili, i bassi salari, la riduzione del ruolo contrattuale delle Rsu e, soprattutto il ridimensionamento del ruolo delle funzioni del contratto nazionale!!!


Monica C. FRATTAMAGGIORE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.10.09 16:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 27)
 |
Rispondi al commento
Discussione

cioè, spiegatemi bene: hanno abolito le intercettazioni telefonche con la "scusa della privacy" e a questo giudice lo hanno pedinato, filmato, trasmesso e commentato.

a parte che questo filmato significa che non hanno in mano una beneamata ceppa, ma sono queste "le belle" che avremmo dovuto vedere su questo giudice a detta del nostro psicoministro???

davide lak (davlak) Commentatore certificato 16.10.09 17:54| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |
Rispondi al commento

Ecco cara Annalisa (Spinoso) perché ti hanno assunto: sei un'utile cretina*. Quando c'è da fare qualche lavoro sporco è utile avere qualcuno che si presti credendo di avere talento, mentre ne viene solamente strumentalizzata l'idiozia...
Ora avrai capito perché hanno preso proprio te per quel posto di "giornalista"...

* un cretino è chi nuoce al prossimo senza nessun tornaconto per sè, anzi nuocendo a se stesso.

Ciro Menotti 16.10.09 20:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma che c.... c'entra la passeggiata i calzini la vera rovina di questo maledetto paese non e silvio berlusconi ma questi bastardi,zerbini fino al midollo spinale. io sono napoletano e vi posso garantire che questo sistema e lo stesso usato dai camorristi dopo aver commesso un omicidio inizia la seconda parte la diffamazione del morto chiede a roberto saviano lui ne sa qualcosa

francesco silenzio Commentatore certificato 16.10.09 19:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe porco zio devi andare in tv......annozero parla con me sky.....e ovunque ti invitino vedrai in poco tempo come inizieranno a cambiare idea molti .....e chi pultroppo non sa usare internet ...e sono molti lo sai......quindi muoviti e vedrai che alle reggonali avrai molti più voti di quando pensi .....cmq sempre grande

mk r. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.10.09 18:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento

Certo il peggio che lo psiconano sia riuscito a trovare sul giudice fa davvero tremare.... sta fumando una sigaretta, tra l'altro all'aperto, non ha violato nenache il divieto sul fumo!!! Mi sembra che invece Berlusconi e la Finivest vogliano prendersi un'altra denucia e magari condanna: violazione della privacy e violazione del diritto all'immagine!!! Vai così silvio che magari se non andrai tu in galera ci butteremo tue figli!!!!

francesca r., bari Commentatore certificato 16.10.09 17:39| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento

Cari blogger, questo è un pedinamento di stampo mafioso.
Per la serie: "stai attento, siamo sulle tue tracce. Sappiamo tutto di te, anche il colore dei tuoi calzini".

Questo programma, insieme alla versione pomeridiana condotta dalla D'Urso, è un vergognoso mezzo di propaganda del governo. Qualunque argomento venga trattato, dalla violenza sulle donne alla pedofilia, la D'Urso ha sempre ripetuto "ho fiducia nel governo" o "questo governo sta facendo tanto". Oltretutto invitano quasi quotidianamente la Santanché, seminando odio razziale per ogni avvenimento che abbia come protagonista uno straniero (anche perchè il pubblico applaude a comando, lasciando in disaccordo massimo due o tre persone su tutto il pubblico), e così via.

Danilo C., Siracusa Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.10.09 16:09| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento

Ad Anno Zero era presente anche Bersani. Una pena enorme: invece che parlare dei processi di Berlusconi (e delle condanne dei suoi tirapiedi!) si è messo a parlare politichese, svicolando ed evitando di fare nomi, date e responsabilità. Se, come futuro segretario del PD, pensa di proseguire con il solito sistema omertoso dell'ignorare i macroscopici problemi giuridici del berlusca, il "suo" partito perderà altri 4 milioni di voti e si scioglierà come neve al sole.

Paolo T. Commentatore certificato 16.10.09 18:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento

Il 25 ottobre andiamo in massa a votare alle primarie del PD a favore di Marino.
L'unica persona decente in tutto il PD.

E' importante votare MARINO perchè potrebbe essere un buon alleato di Grillo e di Di Pietro.

Se invece vinceranno Bersani o Franceschini tutto diventerà più difficile.

Sempr e., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.10.09 22:33| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per ogni boiata del genere o cazzata del Presidentatore sarebbe giusto scassare un ripetitore televisivo a colpi di mazza.
Altro che violenze nei suoi confronti,quella é roba da dementi emozionali.
Pure Martire lo vogliono fare?

Brigante Alessandro 16.10.09 17:41| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento

Allucinante questo "servizio-pedinamento".

.....Va avanti e indietro nervosamente sul marciapiedi
(forse la mamma di chi ha deciso di mandare in onda questo servizio faceva la stessa cosa ma per altri motivi).

....Si ferma al semaforo rosso, poi ancora davanti alle strisce pedonali (sarebbe strano il contrario).

.....Si rilassa solo quando è seduto dal barbiere
(e vorrei vedere che si agitasse, così quello gli affetta le guance).

.....porta i calzini color turchese (embè?)

Queste "so' cos'e pazz"...

Fra poco scopriranno anche che quand'era in terza elementare ha copiato il compito dal compagno di banco.

Proprio vero che la madre dei cretini è sempre incinta.

Comunque forse c'è qualcosa di più della cretinaggine. Questo pedinamento è di tipo intimidatorio, in stile mafioso.

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.10.09 21:57| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento

È Lo stesso metodo usato dalla Mafia per far sapere che gli stanno preparando le scarpe di cemento.

Uno dei tanti 16.10.09 18:44| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento

Raimondo Mesiano, ha 57 anni ed è in magistratura da 29 anni. Mesiano è il giudice che ha scritto la sentenza sul lodo Mondadori, con cui il tribunale di Milano ha condannato la Fininvest a pagare 750 milioni alla Cir di Carlo De Benedetti a cui la casa editrice milanese è stata "sottratta" dal gruppo di Berlusconi con una sentenza macchiata dalla corruzione di un giudice.
Caro Mesiano hai tutto il mio appoggio e la mia stima. Buona fortuna.

cesare beccaria Commentatore certificato 16.10.09 19:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento

Macche siete ciechi aho!
Ma non lo vedete quanto è strano!
Non va ad escort, non fa cucu, non tocca il culo alle passanti, non si pavoneggia dicendo di essere il più grande magistrato degli ultimi 150 anni e che anzi Cicerone je fa na sega.
Ma non lo vedete?
Possibile?
Ma a voi sembra normale una persona così? Che va in giro senza scorta? Senza claque che gli dice continuamente quanto sei bravo, quanto sei forte.
Vi sembrano normali le sue scarpe che non hanno neanche 20 cm di tacco, anzi neanche 10 cm anzi... boh non lo so, ma ma è troppo poco!
Una persona così, senza doppiopetto, senza cravatta a pallini, senza cerone!!! Senza lifting!!! Ma questo ha proprio qualcosa che non va!!!!

E poi...
Ma questo è un segreto eh, non lo dite in giro!
...sembra che non sia neanche in vendita...


Paolo D. Commentatore certificato 16.10.09 17:24| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento

nel fumetto Sturmtruppen di Bonvi, la TV era definita "arma finalen", la più micidiale di tutte.
E' proprio così, in Italia se hai in mano la TV, (per almeno altri 10 anni) hai in mano gli italiani.
Io di certa merda di dx e sx vorrei sbarazzarmene prima.

Fantômas XXX, Parigi Commentatore certificato 16.10.09 18:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Iddu, cattivo è per natura... non sarebbe arrivato fin lì se non lo fosse stato... ma ora ferito diventa ancor + cattivo... puoi stare in guardia fin che vuoi, ma quando scatena i suoi 'signorini', i servizi segreti al suo servizio, davanti a tanta forza di fuoco tutti diventiamo impotenti... non c'è legge, non c'è diritto, non c'è ragione, c'è solo IDDU ed il suo volere.....

roberto brianza

rob m., como Commentatore certificato 16.10.09 16:31| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento

non ci sono più dubbi: FASCISMO ...

KOBA KOBA Commentatore certificato 16.10.09 18:26| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento

V-Day contro l'utilizzatore finale.
Montanelli disse una frase che risuona come una maledizione nelle mie orecchie. Gli italiani si accorgeranno di che pasta è fatta quest'uomo.
Beppe,
che ne dici di un V-Day che abbia per oggetto le dimissioni del nanetto finto e fatto di coca?
La sua presenza è ormai imbarazzante.
Sta per affogare e trascinerà tutta l'Italia nel baratro.
È pauroso come nessun giornale degno di questo nome richieda a gran voce le sue dimissioni e quelle di Tremorti, Mr. 100 Miliardi di nuovo debito al'anno.
È ora di dire basta, è venuto il tuo tempo, fatti da parte e lasciati processare, buffone.
Ti lasciamo Villa Certosa, in esilio come Napoleone, ti mandiamo ogni tanto una baga_scia, basta che ti togli dai cogl_ioni.

Beppe Da Monaco (odio la mafia) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.10.09 16:24| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La mafia ti mostra una foto dei tuoi figli, ti chiede premurosamente se frequentano sempre la stessa scuola, fa i complimenti alla tua bella moglie e tu .......te la fai addosso e chiudi occhi, orecchie e bocca.
Il brachetto di canile 5, da buon cane da caccia, ti filma dal barbiere, ti filma seduto su di un panchina, ti tampina tutto il giorno.
A quando un servizio sulla famiglia?
Ma sicuramente sono io che sono paranoico.

Franco B. Commentatore certificato 16.10.09 20:11| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io l'ho fatto. Ho inviato a 'mattinocinque@mediaset.it' e a 'alessandro.banfi@mediaset.it' il seguente messaggio.

"Ho avuto modo di vedere il servizio sul giudice Mesiano che avete teletrasmesso ieri. Vorrei esprimervi tutti i miei complimenti. Il servizio è davvero un ottimo esempio di giornalismo.

Dai non ditemi che avete creduto che dicessi sul serio! Ma vi rendete conto di quello che avete fatto? Cosa vi ha promesso il vostro padrone per farvi preparare e poi mandare in onda una simile schifezza? Capite che avete messo in pericolo la vita di un uomo? E poi Superman psiconano si arrabbia perché alcuni magistrati ledono la sua privacy? E il pedinamento che avete trasmesso che cosa è? Quello è un servizio per informare la gente su cosa?

Sono veramente schifato. Prima pensavo che il peggior giornalismo fosse quello di Fede e Liguori, ma devo ricredermi. Il vostro è addirittura peggiore perché voi non dite menzogne o cazzate ma create una NON notizia violando la privacy di un giudice che lavora per tutti noi uomini onesti.

Sono sicuro che i soldi che ricevete dai vostri padroni per ciò che avete fatto non vi basteranno per farvi dormire tranquilli la notte.

Vergognatevi.

Salvatore Mandarà"

Fatelo anche voi......

Salvatore Mandara, Vigevano - Italia Commentatore certificato 16.10.09 17:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La italia berlusconiana è il mondo al rovescio.

Dove i ladri perseguitano i polizioti

dove i delincuenti processano i giudici

dove chi è evassore fiscale ha benefici e chi paga onestamente è un pirla.

dove si li voti anche per errore hanno il diritto di vita e morte per i futuri 5 anni di ogniuno di noi, non è ammesso il dissenso.

Buon giramento terrestre domani sarà un altro giorno ma da parte mia .......

berluschini andatevene a fancullo delincuenti!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.10.09 15:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

Il giudice Mesiano porta i calzini turchesi? sapete di colore portano le mutande quei due giornalisti? No? Ve lo dico io: giallo davanti e marrone di dietro.

Pietro M., Ferrara Commentatore certificato 16.10.09 21:57| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

c'è qualcuno di milano che è disponibile a flmare le stravaganze dei figli di questi pseudo-giornalisti?sarebbe interessante sapere quale scuola frequentano,se passeggiano aspettando l'apertura della piscina o della palestra,o se il loro barbiere è lo stesso di Misiano,fateci sapere......

piero paoloni (anconetano incazzato), ancona Commentatore certificato 16.10.09 21:53| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

Se questi tentano di delegittimare le sentenze criticando gli accostamenti dei calzini dei magistrati sono alla frutta... attacchi ridicoli come il loro mandante, strano personaggio che indossa bandane improbabili, che si spalma lucido da scarpe in testa, che spara battute idiote e volgari delle quali ride solo lui, gran puttaniere d'oriente, mafioso e quant'altro. Perchè non fanno un servizietto su di lui?

Jena Freedens, Torino Commentatore certificato 16.10.09 21:35| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

Se fossi nel giudice non me la prenderei, è un servizio giornalistico imbarazzante che scredita solo chi lo ha realizzato(cara Annalisa sei veramente ridicola). Per non parlare di Brachino, povero servo senza spina dorsale,come ti ringrazia il premier con un giro sul lettone grande come con le sue preferite?

Paolo P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.10.09 20:29| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

Oggi Mesiano è entrato in una tabaccheria e ha comprato sigari cubani...chiaro ed evidente sintomo di castrismo...

Poi aveva appuntamento con l'otorino...ed in effetti è chiaramente stravagante per un comunista trinariciuto che dovrebbe respirare benissimo con una narice supplementare...

Risulta stranissimo poi che abiti in un quartiere con pochi bambini...potrebbe essere ingordo e mangiarne a frotte...

Ma la cosa più scandalosa e stravagante è che possiede tutta la discografia di Apicella...veramente un personaggio ambiguo...

Vecchio Brac...qua bisogna indagare ad un livello superiore...si chiami l'agente Betulla Farina...ne scopriremo delle belleeeeeeeeeeeeee!!!

maurizio spina Commentatore certificato 16.10.09 17:47| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

FININVEST

750 Milioni di euro di multa a favore di De Benedetti

1.500 milioni di euro di debito

SOLO 700 Milioni di utili in cassa..

20.000 dipendenti

Stai a vedere che dopo FIAT e ALITALIA ci tocca anche salvare la MEDIASET..
e cosa farà la GOOD-FININVEST
con FEDE e MATRIX
e la BAD-FININVEST
con VELINE e SOUBRETT varie?

Di certo entrambi le compagnie avranno un unico scopo..
FAR ALZARE.. il gradimento del cavaliere!!

PIETRO B., Lucca Commentatore certificato 16.10.09 17:55| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Hi.

Nel mese di marzo dell’anno 2000 una signora, presidente del consiglio comunale del Comune di Desenzano sul Garda per Forza Italia, fu espulsa dal consiglio su mozione del suo partito, con la seguente motivazione;

[Delibera del consiglio comunale n. 33 del 31/03/2000]:
*"manifesta incapacità ed improduttività politica ed organizzativa".*

Questo consigliere comunale si chiamava Maria Stella Gelmini.

Pochi anni dopo fu scoperta da Silvio Berlusconi ed oggi è il Ministro dell'Istruzione e della Ricerca della Repubblica Italiana.

No comment.

Tartarughe scolastiche surrogate.

Bye.

di Robert Allen Zimmerman
del 16.10.09
delle ore 16:05

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.10.09 19:52| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da Repubblica :

La difesa del conduttore. Claudio Brachino, conduttore di Mattino 5 e direttore di Videonews si difende: "Sono io l'unica vittima di pestaggio mediatico. Nel servizio non c'era alcuna malizia, volevamo solo dare un volto a un personaggio che la gente non conosce. E poi Canale 5 non ha pedinato nessuno", sottolinea il conduttore. "Ci siamo occupati del caso del giorno, esercitando il diritto di cronaca. Il pezzo non ha valutazioni politiche né di altro tipo. C'è solo la parola "stravagante", di cui si può parlare ma non mi sembra un insulto. Poi possiamo discutere anche se il calzino è di buono o cattivo gusto. Ma non mi sembra una cosa per cui ricevere accuse di aggressione mediatica", conclude il conduttore.
----------------
Non caschiamoci in questo giochetto.
Si stà montando un caso da mettere nell'altro piatto della bilancia rispetto alla così detta TV "comunista".
Il solito polverone.
Se il nano ruba miliardi è perchè tutti hanno rubato la marmellata dal vaso di casa.
Il risultato sarà un'altra stretta sulla libertà di espressione.

In più c'è un messaggio latente che è il seguente : può un "pezzente" con i calzini blù avere possibilità, osare, di decidere su 750 milioni di euro se non per puro livore ?
Una questione di status symbol perbacco !

Naturalmente "la scelta di tempo" di D'alema è proverbiale, il nano si stà infilando in un tunnel che sbocca nelle guerra civile ? Lui è pronto a tendere la mano, "per il paese" ?
Ma vaffanculo d'alema.
Prima o poi una guerra tra il partito di chi paga le tasse e chi no ci dovrà pur essere !!!
Al paese serve una guerra civile, niente altro !!

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.10.09 10:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

è inutile insultare i servi del nano,in quanto sono già consapevoli di essere delle merdacce

complimentiamoci invece,col dr. Mesiano

facciamogli sentire che siamo fieri di Lui e che grazie alle persone come Lui,c'è ancora da credere nell'Italia

EdoHard Commentatore certificato 16.10.09 17:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Indipendentemente da essere di destra o sinistra o centro o quel che volete, dobbiamo capire che questi sono metodi FASCISTI.

Gli Italiani TUTTI dovrebbero iniziare a preoccuparsi.

l antidemagogo Commentatore certificato 16.10.09 16:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Un attimo di “debolezza” del giudice Mesiano…

Ma non si fà cosi, suvvia Brachino ed anche “Lei” Signorini, prendersela con un povero giudice solo perchè ha avuto il coraggio di “fottere” il VOSTRO utilizzatore finale, suvvia, abbiate un po' di pietà, SOLITAMENTE il Raimondo non è cosi “stravagante” , ma si comporta NORMALMENTE, come la maggior parte della gente, addirittura “troppo normale”, infatti invita a casa sua una marea di zoccole, organizza feste a base di escort e coca, partecipa ad orge con minorenni, corrompe a destra ed a manca, evade il fisco, se ne strafotte della Costituzione, insulta le donne, racconta delle cagate di barzellette, straparla, sragiona etc. etc. insomma quasi un “angioletto”, uguale uguale a Silviuccio.

:-((((((((

...bah.........................

Facta non verba (berluskoni mi dà il vomito), Viareggio Commentatore certificato 16.10.09 21:07| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

l'avvocato "taormina" non è un personaggio noto
nell'ambito del mondo (ciarpame) berlusconista ????

no, perchè , spara cazzate alla ghedini !!!!!

noto una certa analogìa !!!!!

"Ilaria è stata uccisa per un episodio banditesco"

lo possino ammazzarlo come a lei !!!!
da ricordare in caso di "rivoluzione" !!!!

Lenin Antonio (soviet) Commentatore certificato 16.10.09 23:01| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Non sanno più dove attaccarsi maledizione!Mi viene voglia di chiedere al presidente americano di invaderci pacificamente per ripristinare la democrazia prima che dovrà farlo con la forza come in Iraq

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 16.10.09 17:50| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

CHE SCHIFO! LE ESCORT POSSONO ANDARE INDISTURBATE A CASA DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO E CANALE 5 NON NE FA PAROLA IN COMPENSO UNA NORMALISSIMA ATTESA FUORI DAL BARBIERE DEL GIUDICE MESIANO DIVENTA LA STRAVAGANZA CHE TESTIMONIA LA CATTIVA CON...DOTTA GIURIDICA DELLO STESSO. QUESTO VIDEO è UN ATTO INTIMIDATORIO, UN PIZZINO "MESIANO STATT'ACCUORTO CHE SE TI SOFFI IL NASO DICIAMO CHE SEI RESPONSABILE DI INQUINAMENTO BIOLOGICO!" CANALE 5 è DA SEMPRE LA RETE CHE BERLUSCONI HA CEDUTO ALLA MAFIA ANNO ZERO A RESO PUBBLICA QUESTA VERITà E QUESTO VIDEO LO DIMOSTRA, BERLUSCONI ALL'INDOMANI DELLA SENTENZA MONDADORI AVEVA GIà PREANNUNCIATO" NE VEDREMO DELLE BELLE" RIFERENDOSI A MESIANO... EBBENE STA ATTUANDO LA SUA MINACCIA!

di gennaro franca 16.10.09 21:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Anch'io ho i calzini celesti.
La stravaganza non è reato.
LA CORRUZIONE SI.

http://ilreale.blogspot.com/2009/10/anchio-ho-i-calzini-celesti.html


- passeggio e parlo da solo
- a volte parlo con gli animali
- faccio delle foto a dei pupazzetti
- sorrido inutilmente a degli sconosciuti
- sono disordinatissimo
- vado a giro con delle macchie sui vestiti e non me ne accorgo
- nella mia cucina entrano dei passerotti e cacano sulla tavola. Non mi arrabbio
- faccio il finto direttore di musica ascoltando a manetta Haendel
- mi aggiusto il ciuffo in maniera isterica
- passeggio avanti e indietro in modo convulso mentre telefono
- guardo inutilmente in continuazione l’ora sul telefono e mi scordo che ora è dopo un secondo
- se mi casca qualcosa in terra spesso la lascio lì
- ho gli spiccioli sparsi per tutta la casa e vado a ricercarli negli angoli quando mi servono
- mi guardo allo specchio e faccio dei commenti strani
- parlo con gli alberi
- cambio idea in continuazione motivando l’argomento che poco prima osteggiavo
- mi scordo di aver detto delle cose
- rimango sorpreso di una cosa che già mi avevano detto
- a volte ho i calzini bucati
- metto gli oggetti in tasca ordinandoli secondo certi criteri e poi mi scordo quali criteri ho usato
- mi si rompe sempre tutto, più degli altri, non so perchè.

ah..una cosa...

NON CORROMPO NESSUNO

Alessandro L., Firenze Commentatore certificato 17.10.09 00:01| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Vi ricordate quando, qualche anno fa, Fiorello aveva invitato tutti quelli che ascoltavano Vivaradio2 ad appendere un fiocchetto rosso alla macchina? Era divertente riconoscersi per strada. Stavolta potremmo appenderlo "turchese" in difesa del giudice.

meri c Commentatore certificato 16.10.09 23:20| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MESIANO...

INVREDIBILE LE BASSEZZE DEI GIORNALISTI DI CANALE 5!!!!!!!!!!

RITENGONO STRAVAGANTE IL COLORE TURCHESE DEI CALZINI DI MASIANO...

COME GIUDICANO ALLORA I CAPELLI DEL LORO PADRONE?? IL TRUCCO?? I TACCHI?? LE MIGNOTTE?? SAREBBE CURIOSO SENTIRLI!

IL PROBLEMA NON E' BERLUSCONI COME NON LO ERA HITLER.. DI MENTI MALATE AL MONDO C'E NE SONO STATE CI SONO E CE NE SARANNO! IL PROBLEMA E' TUTTA QUELLA MASSA DI LURIDI SERVI CHE SENZA UNA PERSONALITA' SONO COSTRETTI A DIRE SEMPRE SI AL MALATO DI MENTE PER AVERE LA PANZA PIENA OGNI GIORNO! QUESTO E' IL MALE!

BELUSCONI HA L'ETA' CHE HA.. E' SOLO UNA QUESTIONE DI TEMPO... DOPO DI LUI LA DESTRA SARA' IL NULLA!

ATTENDO...

ivan attorami 16.10.09 21:49| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Se fossi al posto del Giudice denuncerei Canale 5 per violazione della privacy. Sono stati svelati e dati in pasto al pubblico alcuni riferimenti fissi della vita di questo signore e questo potrebbe essere un segnale per dire: sappiamo cosa fai, dove vai, dove ti possiamo trovare e che calzini porti! Italiani!!! Italiani!!! Italiani!!!
Svegliatevi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Carmine Attanasio 16.10.09 19:46| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Pezzente e morto di fame chi ha creato, montato e mandato questo servizio.
Difendete la privacy dalle intercettazioni e poi intercettate? Il grande valore della riservatezza a senso unico? Solo per un deficente che racconta la barzelletta sul padreterno?
Comprate e giudici e poi li intimidite e minacciate quando ne trovate uno non in vendita.
Comprate le donne e le illudete e poi le insultate e le offendete in diretta televisiva quando ne trovate che non sono in vendita e a vostra disposizione.
Pezzenti e morti di fame. Vi appellate al colore del calzino, al mocassino del Giudice, alla sigarette, quando di voi si potrebbe dire di quanta gente avete contribuito a far ammazzare dalla mafia e di quanti ne fate morire di tumore con i vostri avvelenamenti ambientali studiati a tavolino per ingrassare le vostre tasche.
Paga i 750 milioni di euro e zitto, pezzente! perchè sempre un pezzente rimani, pure se fai il gradasso.
Il Giudice Mesiano lo dovevi ricusare prima se dici che c'era questa causa di astensione, ignorante. Non a sentenza fatta.
Perchè 2 sono le cose: o il tuo avvocato dormiva oppure speravi che ti faceva la sentenza favorevole.
Tutta l'Italia brindava alla tua sconfitta elettorale, non solo il Giudice Mesiano.
Ricusalo il tuo popolo sovrano, anzi spialo, seguilo, intercettalo e vedrai che gli italiani vi schifano. Calunniatori, pezzenti e morti di fame.
Nicolino, sò zio Antonio passami a papà. Non c'è...sta guardando Annozero, ultima trasmissione libera rimasta a difendere il popolo italiano e l'informazione vera!

Maurizio Dati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.10.09 18:12| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Cari ragazzi siamo alle solite...assistiamo giorno dopo giorno a cose che hanno dell'incredibile ma tragicamnte vere. A mio parere è un atto di intimidazione...guarda che noi ti seguiamo...ti vediamo... Inoltre come spesso(sempre?) avviene tentano di ditorcere la realtà...
Il servizio giornalistico(come direbbe dalle mie parti ma unna? ma quali?) sembra tratto dal film V per Vendetta...sono troppe le analogie ....troppe...io propongo una manifestazione in maschera...forse così anche quelli che non possono, certi d non essere riconosciuti potrebbero partecipare. Un abbraccio a tutti...

Francesco A., Ravanusa Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.10.09 16:28| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

la cosa grave non è tanto che ora si cerca di screditare chi fà il suo lavoro (prugnetta, ma tu non ce l'hai con chi non fà niente? ora ce l'hai anche con chi lavora, solo che lavora contro il tuo "padrone") la cosa grave dicevo, è quella che forse qualcuno vede il servizio e dice: cioè quelle persone che "pendono" dalle labbra di chi quotidianamente li frega. quelle persone, sono la "linfa" del potere, senza la quale il "despota" non esisterebbe (politicamente).
ora che fare per ribaltare la situazione?
1) chiedere a gran voce, cosa si voleva dimostrare con quel servizio;
2) manifestare la nostra solidarietà con forza al giudice;
3) vigilare affinchè non si ripetano più, tali violenze;
4) far capire a chi lotta contro ogni crimine, che la popolazione è con loro;
5) cosa difficile, ma non impossibile, far capire una volta per tutti, che chi è a favore del linciaggio morale (da qualsiasi parte) senza prove certe, è un colluso e come tale và trattato.

valter p., roma Commentatore certificato 16.10.09 17:07| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SINISTRE
C'è uno zoccolo duro di commentatori che si proclama comunista ,altri che vagheggiano sinistre ideali ,altri ancora che dicono che essere di sinistra è vietato ecc ecc.
Allora, sì , essere di sinistra è vietato, non dal fascismo imperante ma dalla logica.
La sinistra non esiste .
Un paese che ha i salari più bassi dell'area UE, che ha una precarietà endemica dell'occupazione,uno sfruttamento schiavistico capillare ,un caporalato,una mancanza quasi totale di politiche sociali appaltate alle famiglie e alla chiesa, che ha un livello sempre più risibile di autodeterminazione in senso etico,che ha un sistema oligarchico sindacale assolutamente autoreferenziale e “colluso “ con la cosiddetta classe padronale (usiamo questo termine ormai arcaico), che ha una classe dirigente inetta e radical chic è un paese che non ha una sinistra.
In questo avvilente deserto dove si è appurato che la sinistra reale non esiste, pensare ad una sinistra ideale è pura fantascienza.
Dove è passato il napalm non cresce più nulla...
Non esiste più una "sinistra genetica" , non si può rifondare ciò che è stato disintegrato..
Su che principi saldare una progettualità politica decomposta,come rianimare un cadavere?
Io personalmente non vedrò mai neppure un simulacro, sarò già cenere quando qualcuno tenterà un timido abbozzo e come me la maggior parte di voi.
Vagheggiare un nebbioso e lontano neocomunismo è ancora più delirante.
Il comunismo non può più essere funzionale in una società dove l'industrialismo è esangue e dove non si riesce più a distinguere il nemico.
Capitalismo e comunismo, due stampelle per una società post- industriale claudicante.
Non per nulla quando è crollato il blocco sovietico è iniziata la crisi del capitalismo.
Non c'è più un fascismo con un'iconografia ben strutturata da contraltare,non c'è più una prospettiva di crescita illimitata .
Il comunismo non è in grado di ricomporre gli scontri sociali di una società tardoconsumista..

Mauro Maggiora, Genova Commentatore certificato 16.10.09 17:49| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Per la Cronaca ,
il Fatto ci ha raccontato di
un cronista di "Chi"
giornale di Gossip della Famigghia che si è
recato nel paese d'origine del Giudice Mesiano.
Ha fatto domande ,
Ha fatto ricerchine in comune,
la speranza era riuscire a creare un Dossier
Spara Merda ordinato dal PADRONE.

Ora il servizio mandato in onda
sulla rete Ammiraglia !

Non è una caduta di stile come qualcuno
ha scritto,non avendo stile ,ma solo sete di
gratificare il Padrone, non possono cadere.
Possono solo affogare nella Merda che producono.

Giornalisti ?
No !
Sono Degni Servi di INDEGNO PADRONE !

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.10.09 18:35| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bah, pensare che lo gnomo dalla scopa cucita in testa sborserà 750 milioncini è una splendida illusione: non lo farà mai, i soldi non sono i suoi.
Sarebbe più facile se avesse soltanto lui la chiave della cassaforte, ma è un emerito testadicazzo, un ridicolo prestanome con i beni in leasing che sta scalciando contro la sua capitolazione perché qualche coglione della banda fasciopiduista gli ha consentito di mettere il naso nei nomi e nei progetti golpisti, e la strizza di farsi trascinare tutti nella merda per uno stronzo simile li farà cacciare a loro i soldi, e sono davvero tanti... loro, e anche i soldi.

Per stasera in TV mandano avanti Piroso... che c'entra?
C'entra c'entra, basta sentire le stronzate che sta vomitando stasera, il pupillo di Craxi.

Hasta zozzoni... il party è finito, il cinghiale è risorto sotto mentite spoglie, e domani toccherà al gladiolo sardo mettere la ciliegina sulla torta... scommettiamo?

Giorgio Sodano Commentatore certificato 16.10.09 21:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In un paese che idolatra un calvo...in effetti andare dal barbiere è un pò stravagante...

Brachino c'ha raggione....

maurizio spina Commentatore certificato 16.10.09 17:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pirandello non avrebe trovato titolo migliore: la stravaganza di andare dal barbiere.
Siamo alla demenza collettiva sulla quale b fa molto affidamento!

valerio m. Commentatore certificato 16.10.09 18:46| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

fateglielo sapere a quella specie di giornalista di annalisa spinoso quant'è imbecille, che cosa avrà voluto dimostrare con quel servizio? piuttosto sarebbe interessante seguire lei con una piccola telecamera, per vedere dove va e chi frequenta, penso che ci sarebbe da fare un film.

giuseppe Picchio, orvieto Commentatore certificato 17.10.09 13:18| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

certuni ci metton sull'avviso e ci dicono che berlusconi prepara il colpo di stato


"prepara" ?
prepara un cazzo!
l'ha fatto il colpo di stato il maiale super pares
è flagrante..fragrante il reato
il vilipendio e la delegittimazione della Consulta e del Capo dello Stato sono in essere, in atto , in corso!
e il reo è a piede libero
non solo non è imputato di alto tradimento e attentato alla costituzione
ma neanche accusato di calunnia e diffamazione dalla magistratura su iniziativa né della Presidenza della Repubblica , né della Corte nè di alcun giudice della stessa individualmente

è chiaro o devo fare un disegnino
ma quale cazzo di pistola fumante andiamo aspettando
o facciamo a gara con quelli che ciancian di rischi e derive... da un 'ventennio'

nel mio piccolo è dal 2001 che lo dico: "golpe? fatto!"
tutte le leggi ad bestiam retroattive non sono abuso di potere e interesse privato in atti d'ufficio?

la legge porco-elettorale non è l'abolizione della
repubblica parlamentare rappresentativa?

e se un vecchio bavoso di 73 anni telefona a una bambina, la invita a casa sua da sola, non viene denunciato per pedofilia (e plagio se ci fosse ancora il reato come capitò al povero Braibanti)?

e si procede per queste e tutte l'altre nefandezze?

no. c'è uno che fa il cazzo che gli pare.
è questo il colpo di stato
ed è ora, qui.

Non c'è il rischio. C'è il colpo di stato.

la maggioranza applaude e l'opposizione si indigna
e supplica di abbassare i toni
e con chi me la piglio, con lui?
no me la piglio col Massimo Imbecille nazionale che pontificava così tempo fa
" Regime? .. allora bisogna fare le barricate eh eh..Siamo seri!..diciamo"

In primis va rimossa la causa del male.
Berlusconi è solo un effetto collaterale.

golpe fatto 17.10.09 02:51| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Nel mese di marzo dell’anno 2000 una signora, presidente del consiglio comunale del Comune di Desenzano sul Garda per Forza Italia, fu espulsa dal consiglio, su mozione del suo partito, con la seguente motivazione [Delibera del consiglio comunale n. 33 del 31/03/2000]: *"manifesta incapacità ed improduttività politica ed organizzativa".* Questo consigliere comunale si chiamava Maria Stella Gelmini.

Pochi anni dopo fu scoperta da Silvio Berlusconi ed oggi è il Ministro dell'Istruzione e della Ricerca della Repubblica Italiana.

No comment

Calvaresi Roberto 16.10.09 21:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'aspetto stravagante l'avrà semmai gente come il vicedirettore del "Giornale"...del partito "Difendi l'indifendibile" e getta fango su altri...

mitia dedoni, torre del lago puccini Commentatore certificato 16.10.09 18:25| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Di Passaggio

Non capisco dove stià lo sputtanamento del giudice in quel video pedinamento...fuma sigarette,cammina come ogni essere umano, và dal barbiere come me e te, si ferma ai semafori se sono rossi e si siede su una panchina a farsi " lì cazzi sua"....dov'è l'anomalia...forse sono le fette di prosciutto che hai sugli occhi caro Di Passaggio se ci vedi qualcosa che lo sputtani.
Spero tu sia solo Di Passaggio....capisc' amme ;-)

Fernando Focacci 16.10.09 18:00| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

La Legge è uguale per tutti : meno per i nostri Politici !

Cominciamo con questa piccola riforma :

Abolizione di ogni vitalizio politico e con valenza retroattiva : sono un mucchio di soldi regalati.

Qusti soldi vanno dati a Persone con malattie croniche invalidanti, a portatori di handicap importanti, a famiglie in forte indigenza, a bambini abbandonati, a ragazze madri in gave difficoltà.

Ai Politici, oltre il lauto stipendio, che spesso non meritano, dobbiamo dare loro anche un vergognoso ed immeritato VITALIZIO " ?

A molti di loro, non riuscendo a mandarli in galera, evitiamo di tenenrli per tutta la vita sul nostro libro paga.

SIETE D'ACCORDO ?

Onesti e disonesti 17.10.09 09:49| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi ecco la giornalista che ha confezionato il serivizio: la palermitana Annalisa Spinoso
http://www.ateneonline-aol.it/basecurriculumaspi.html
Di lei diceva:> Sacrifici sprecati aggiungerei....

Beppe G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.10.09 17:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho il vomito !!!!!!!!!!

inondiamo di insulti la mail di mattino 5:

mattinocinque@mediaset.it

massimo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.10.09 15:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

messaggio che il servizio di Mattino 5 manda ai "tele-sudditi", Mesiano è:
- una persona che commette continue stravaganze (tant'è che "siamo ormai abituati")
- una persona nervosa, che fuma molto e veste male
- una persona che ha ottenuto una promozione e aumento di stipendio immeritati ("tra la stravaganza del personaggio e la promozione del CSM c'è qualcosa che non funziona")

PER CUI, QUELO CHE ENTRA NELLA TESTA DELLO SPETTATORE MEDIO DI "MATTINO CINQUE" E':
- la sentenza di questo Mesiano contro Berlusconi è probabilmente una sua ennesima stravaganza
- ha ragione Berlusconi quando dice che la giustizia italiana va completamente riformata perché non si può promuovere un individuo del genere

"Calunniate, calunniate, qualcosa resterà" (Goebbels)

Fantômas XXX, Parigi Commentatore certificato 16.10.09 19:02| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Ecco gli indirizzi dei cerebrolesi:
'mattinocinque@mediaset.it'
'alessandro.banfi@mediaset.it'
questi sono l'indirizzo privato e il cellulare di Annalisa Spinoso, la neo giornalista (!!!).
'annalisaspinoso@libero.it'
3205545628
Li ho trovati sul suo curriculum on line, quindi essendo dati pubblici non c'è nessun problema di privacy.
Riempiteli di complimenti come ho fatto io(vedasi post qui sotto).
Ciao a tutti
Salvo

Salvatore Mandara, Vigevano - Italia Commentatore certificato 16.10.09 18:43| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si definisce "giornalista" questa Annalisa Spinoso. E non si vergogna di definirsi "giornalista".
Che schifo!

Baciamo le Mani Vossia 16.10.09 22:05| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

amici,siamo ormai in pieno fascismo.pedinare un
magistrato è un monito per tutti noi.questi
hanno copiato lo stile orwelliano,cioè di
controllare pure,scusate,anche di far pipì.questo
è molto pericoloso,come anche il tentativo da
parte del dittatore di cambiar la costituzione
per istituzionalizzare il regime mafioso.anche
nel primo fascismo,si inizio con un governo
pseudo-costituzionale,poi vi fù le elezioni
illiberali del 1924,l'assassinio di matteotti
(un vero socialista.altro che craxi!),ed infine
le leggi fascistissime del 1926,che stravolsero
la costituzione albertina(ma quella si poteva
stravolgere con una legge ordinaria.sa che bagni
lo psiconano si facesse così!).ora,lui,non può
far ciò perchè è una costituzione rigida,e ci
vuole un determinato iter.allora,ragazzi,è ora
che quello che avete letto sui partigiani,lo
mettete in moto,perchè questo mafioso,piduista
tessera 1816 e fascista,deve essere distrutto da
una rivoluzione,con guerra partigiana.lo voglio
veder appeso a piazzale loreto con la testa in
giù come il primo fascista,lui insieme a tanti
giornalisti servi vermi come umilio fido,brachino,
giordano,signorini,spinoso e le soubrette puttane
di palazzo grazioli.
RIVOLUZIONE SOCIALISTA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
HASTA LA VICTORIA SIEMPRE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
p.s lo paragonate a chavez.bè,io lo paragonerei
a ceacescu(falso comunista piduista,come d'alema)!

Andrea Costanzo 16.10.09 21:38| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti.
Volevo sfogarmi con voi.
Ho bisogno di un gruppo di supporto. Io fino a qualche anno fa ero stravagante, anche io come Mesiano fumavo, fino a cinque/sei sigarette al mattino.
Avevo il coraggio di fumarne una anche dopo il caffè.
Poi ho smesso.
Ma ho un grande problema: mi piacciono i calzini bianchi!
Secondo voi è segno di stravaganza?
Tenterò di uscire anche dal tunnel del calzino.
Vi prego di non biasimarmi, ma da grande vorrei diventare come Silvio tregambe, per ora ho due televisioni, ma il mese prossimo da mediaworld fanno gli sconti e comprerò un 21' da mettere in bagno per guardare Brachino a Mattino 5.
Declino ogni responsabilità, è tutta colpa di Grillo, mi rimangio tutto.
Siete tutti "tanto belli quanto intelligenti", vi saluto e mi rimangio integralmente quanto detto.

in fede (o brachino, tanto è uguale)
Angelo

Angelo Di Benedetto 16.10.09 19:23| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Intanto,

la lega nord sempre più manifestamente partito della mafia.
Milano è la capitale della 'ndrangheta e questi gli stendono il tappeto rosso, mentre che vanno a caccia di extracomunitari.
Adesso propongono l'elezione popolare dei giudici, che è un punto copiato pari pari dal "papello".
I veri mafiosi doc sono i lombardi, altro che i meridionali.

sancho . Commentatore certificato 17.10.09 12:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è un virus sconosciuto che però oramai da diversi anni continua a mietere vittime in Italia,
vittime illustri e poveracci, nobili e plebe, acculturati ed ignoranti.
Ancora adesso i ricercatori non sono riusciti a comprenderne il meccanismo di contagio, si ipotizza sia un virus aerobico che sceglie i soggetti in base ai neuroni, unico mezzo per sconfiggere la malattia.
Quando il virus capisce di essere all'interno di un soggetto adatto si accasa si accomoda ed inizia il suo lavoro che consiste nel distruggere quel poco rimasto.
E' così che l'operaio, il mendicante, l'artigiano, il pensionato, ma anche i Feltri i Belpietro i Giordano i Ghidini via dicendo sono stati contagiati e soggioggati. Non c'è cura.
La biologia insegna che quando nel cervello non ci sono più neuroni il cervello è morto.
Consoliamoci quindi, il popolo delle illibertà è destinato all'estinzione , sono solo zombie.

MASINI MARCO

marco masini 17.10.09 11:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

questo servizio sul giudice mi ha fatto venire in mente un scena del film "Gli intoccabili" dove il giudice che indaga sui mafiosi, prima si tenta di comprarlo (guarda caso un avvocato di Al Capone), poi lo si minaccia, poi si tenta di ammazzarlo). Ovviamente ogni riferimento a cose e persone è puramente casuale.
Ciao bloggers

Roberto Perego 17.10.09 09:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

UN PESTAGGIO
di Antonella Mascali

“Èstato un pestaggio mediatico”. Non usa giri di parole Roberto Natale, presidente dell’Fnsi, il sindacato dei giornalisti, per definire il servizio di “Mattino 5” che ha infangato il giudice Raimondo Mesiano, colpevole di aver condannato la Fininvest a pagare 750 milioni a Carlo De Bendetti per il lodo Mondadori. Natale si è chiesto: “Visto che il Presidente del Consiglio continua a deprecare l'uso criminoso della tv, ancora una volta tirando in ballo a sproposito Annozero,come considera l'uso della tv che è stato fatto dalla più importante rete Mediaset?”. Si sta muovendo anche l’Ordine dei giornalisti della Lombardia. Da quando è presidente Letizia Gonzales, eletta due anni fa, non era mai successo, ha ricevuto tante mail di colleghi di testate diverse, che hanno espresso la loro indignazione per il servizio di “Mattino 5” . Tutti i messaggi hanno un’unica richiesta: avviare un procedimento disciplinare nei confronti dei responsabili del servizio perché oltre a mettere alla gogna il magistrato, denigra la professione del giornalista. Gonzales ha deciso di esaminare il caso al prossimo consiglio dell’ordine che si riunirà il 27 ottobre. In quella sede verrà deciso se aprire un procedimento disciplinare nei confronti di Claudio Brachino, responsabile e conduttore di “Mattino 5”, mentre per l’autrice, Annalisa Spinoso, dovrà decidere eventualmente l’ordine dove è iscritta, quello della Sicilia. Nel servizio viene messa in discussione la credibilità del giudice. Il Fatto ha chiesto a un’avvocatessa che ha discusso con lui un paio di cause civili, se è imparziale: “È molto rispettoso del ruolo degli avvocati, è corretto e le sentenze che mi riguardano sono ineccepibili. Se una causa deve discuterla lui, mi sento garantita”. L’associazione nazionale magistrati ieri si è schierata contro il linciaggio mediatico, ha scritto al Presidente Napolitano, e ha chiesto l’intervento del garante della privacy: Siamo esterrefatti.


Brachino sei veramente un bradipo viscidissimo.. Vergonati!!

bridge70 16.10.09 20:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Qualcuno nomina il PCI...

Già... io non l'ho conosciuto bene, ho 38 anni, è morto quando ne avevo 20 circa.

Ma con il vecchio PCI e con Berlinguer oggi non saremmo in questo stato di degrado.

L'opposizione è una merda

Luigi F. 17.10.09 12:45| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io mi immagino un pedinamento al nano....

ore 10 incontro diplomatico dalla sig.na Cacagna (dalle intercettazioni telefoniche non emerge nulla di interessante tranne qualche "mmmmmm....ahhhhhhhh....hhhhhhaaaaaaa")

ore 10,05 il nanopresidente esce dal luogo dell'incontro e si reca dal sig. vittorio mangano a parlare di cavalli, cavalieri e cavalle...

a questo punto "supernanoS" si reca da mavalàghedini a discutere leggi e leggine per evitare uno degli innumerevoli processi....

giornata troppo pesante per il mandingo, il quale si reca a palazzo per la siesta quotidiana nell'aula dei pappa.

ore 16, dopo l'ennesima esternazione contro i tribunali rossi, contro i peperoni rossi, contro i pomodori rossi e contro il colore rosso, "sua altezza" ha bisogno di coccole e si reca dalla piccola noemi....

dopo averla coccolata per bene al ritmo di balla la samba nudo come un verme, "Colui che è unto dal Signore, Colui che si è fatto da se" si reca da mister Tarantola a caccia di nuove prede...

e a fine giornata eccolo di nuovo all'opera: una piccola masturbazione per concludere la serata con un'opera da vero manuale.....

GIUSEPPE F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.10.09 21:31| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Brachino deve proprio essere un DEMENTE se non arriva da solo a capire la porcheria cui si è prestato con altri DEMENTI suoi colleghi del pestaggio mediatico trasmettendo quella porcheria di video girato da altri DEMENTI che inseguivano il giudice Mesiano. Per non parlare dei commenti al filmato di quell' altra DEMENTE che si spaccia per ..."giornalista".

dr. Jekill 16.10.09 19:33| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Se invece che dal barbiere fosse andato a escort (o puttane) si sarebbe salvato..questa e' la triste verita'mediatica

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.10.09 10:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

oremus

Domine nostrum, libera nos a nano. Amen

Sta.ff che in alto stai
libera i bannati, dai !!!!!!!!


Notte blog

meri c Commentatore certificato 16.10.09 22:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

dal sito della brava giornalista di canale 5 che "ha fatto il servizio"

http://www.ateneonline-aol.it/basecurriculumaspi.html

"sono nata a Palermo il 7 gennaio 1980 da MAMI Giuseppa e PAPI Gianfranco."

proprio proprio sicura riguardo al papi?

davide lak (davlak) Commentatore certificato 16.10.09 20:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho scritto ad Annalisa Spinoso, la brillante giornalista (see va bbè), che ha fatto il servizo sul giudice Mesiano. Condivido con voi il messaggio:
"
Ciao Annalisa,

mi permetto di darti del tu perché potrei quasi essere tuo padre…. Non temere io non sono come il papi a cui ti sei venduta….. io sono felicemente innamorato di una donna di 35 anni. Non mi interessano le altre donne tantomeno le ragazzine.

Ti ho lascito un messaggio in segreteria telefonica al numero 3205545628.

Vorrei sentire la tua voce dal vivo per capire cosa ti abbia convinto a fare quel servizio giornalistico…. Si fa per dire!!!

Ma non ti vergogni per niente? So bene che tutti abbiamo un prezzo, ma quale è stato il tuo prezzo per aver fatto un atto che potrebbe mettere a repentaglio la vita di un uomo? E perché poi, per preparare un servizietto per Papi Superman Mr. Escort?

Perché non ti informi sui 9 processi in cui Papi NON è stato assolto e su quelli dove speriamo può ancora essere condannato? Ma poi scusa, una domanda: qual è lo scoop del tuo servizio: che il giudice porta i calzini turchese? Ammazza che notiziona! Brava davvero, hai cominciato la tua carriera giornalistica davvero bene.

COMPLIMENTI!

Salvatore Mandarà

"

Salvatore Mandara, Vigevano - Italia Commentatore certificato 16.10.09 18:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Un teleavvertimento di stampo mafioso, non c'è dubbio.
Ma io starei attento al diffondersi del linguaggio di incensazione dei giudici, quali fossero i custodi unici della giustizia.
E' storia, infatti, che i giudici abbiano sempre servito il potere. Il gesto di adorazione nei loro confronti, non illudiamoci, non sarà restituito.

Buongiorno blog

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 17.10.09 09:40| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stiamo sempre quì a leggerci, sembra quasi che tentiamo di convincerci da soli, ma sappiamo già bene tutto, e lo sappiamo da sempre.. non si può fare Nulla !! Le cose a forza di commenti non cambieranno.. bisogna "smettere di collaborare" dobbiamo lavorare su noi stessi, e sulle poche persone che abbiamo vicino. non guardiamo più questa cazzo di tivvù, smettiamo di leggere i giornali( almeno per rispetto agli alberi ) iniziamo ad organizzarci, cominciamo a vivere la nostra vita da protagonisti, muoviamo il culo, insegnamo ai nostri figli, facciamo Cultura nella nostra famiglia, eleviamo lo spessore con un aumento della qualità della nostra vita, non servono i soldi, servono le idee, riuniamoci smettiamo di farci sfruttare in tutti i sensi.. non voglio più far parte dei consumatori, della loro crisi me ne strafotto e un altra macchina non me la compro, e neanche un altro telefonino.. solo acquisti intelligenti e il meno possibile, Artigianato e piccola impresa potrebbero far grande questo paese.. lavoriamo per noi e spendiamo tra di noi, con gruppi di acquisto solidale, direttamente al produttore che poi è il (contadino).. pagare meno e mangiare meglio, che si fottano loro e i loro supermercati.. quello che non riesco a fare nell'orto lo compro dalla signora maria sotto casa, la grande distribuzione se la piglia nel c... smettere di collaborare con questi stronzi.. collaborare tra noi migliorare il nostro stile di vita, lavorare meno e lavorare tutti, dedichiamo ai nostri figli, un pò più di tempo.. migliorerà la società del futuro..(se riuscirà a sopravvivere).. e ogni sera ricordiamoci di ringraziare i compagni lavoartori di sinistra, che hanno stracciato la tessera e hanno votato lega.. perchè di sinistra avevano solo quella tessera. Meglio della Tivvù ci sono i Film, i Libri , le storie intorno al fuoco, lo scarabeo, la canasta , la tombola, mosca cieca e mille altre cose più divertenti. Buonanotte fratelli.

Bruno M., Guidonia ( RM ) Commentatore certificato 19.10.09 00:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

X daisy fats che scrive

No, quest5o signore ha detto cose molto giuste.

Non è possibile che "servitori dello Stato" contestino decisioni prese dal Parlamento che rappresenta i cittadini (in teoria).
Anche se non condividono le decisioni dell'organo che le ha emesse, le devono rispettare perchè, appunto, sono "servitori".

Invece da quindici anni a questa parte si sentono "padroni", in grado di condizionare l'esecutivo, e addirittura di mettere in campo azioni per far cadere governi a loro sgraditi.

Rispetto delle istituzioni è richiesto soprattutto da chi ne fa parte.


--------------------------------------------------

i servitori sono anche quelli che governano. sono servitori della carta costituzionale e della cutlura del diritto. due cose che si divertono a stravolgere, vedi ad es la legge sul rientro dei capitali dall'estero, etcetc.
e' dovere degli addetti ai lavori denunciare eventuali storture. cosi' come farebbero i chirurghi nel caso gli venissero tolti i mezzi per potere operare.
e questo hanno il dovere,non solo il diritto, ma il dovere di farlo nell'interesse di tutti.
tutti noi dobbiamo venire a conoscenza delle azioni di governo, che devono essere il piu' trasparenti possibile e al riparo della propaganda e pubblicita'. quindi, gli addetti ai lavori, hanno il dovere davanti alla nazione di esporre i loro dubbi e perplessita' di fronte a leggi che feriscono palesemente il diritto cosi' come e' conosciuto e praticato nei paesi democratici.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 17.10.09 11:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione


"Grillo,
leggili i commenti dei tuoi bloggers. Guarda che sono capolavori di fantasia, di arguzia, sagacia e CIVILTA'. Beato te, sei in ottima
compagnia! Ciao a tutti e buona giornata."

Claudia - Ts 17.10.09 11:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

@@ AnSia NewSSS.L'impero di Cacania @@

L'inviato Hong Qi,onde ottenre 2,20 centesimi di euro,ha spedito questo pezzo nel lontano Tibet.
##########

Quante cose curiose ci sarebbero da dire sull'impero che chiamerò,anch'io,Cacania.

Comincio con lo scrivere che,per iscritto,detto impero,si chiama "Repubblica Italiana" ma a voce viene chiamata:"Italia".
Secondo la loro Costituzione trattasi di Stato liberale e laico.
Non ostante ciò governano,da sempre,i "clericali".

Davanti alla legge "tutti i cittadini risultano essere uguali" ma non tutti,però,"risultano essere cittadini".L'attuale Parlamento fa un uso così "eccessivo" della propria libertà che spesso rimane chiuso.
Il governo,grazie ad un Parlamento così "poco aperto e vigile" fa sempre i cazzi che vuole.
#
Nella Repubblica italiana sono in corso "paurosi conflitti....di interesse".

Per difendere i propri interessi il presidente del Consiglio (BerlusKazz) sta organizzando una "guerra civile".
Il presidente della Repubblica,per il timore di essere perseguitato dalle "berlusKazz television",finge di non saperlo.
###
Gli imperial sudditi dell'Italia,oltre al berlusKazz,amano "Joseph Ratzinger" i cui titoli riconosciuti sono:"Servo dei servi di dio,vicario di Cristo in terra,successore del principe degli apostoli,re dello Stato di Città del Vaticano,primate d'Italia,vescovo di Roma,arcivescovo e metropolita della Provincia romana".
Inoltre,il "pastore tedesco",gode degli appellativi:"santo padre e papa.

I Komunisti lo chiamano molto più semplicente:"Papy 16°".

Il gran "casino italiano" é tutto qui.
Gli italiani mi son sembrati "servi" di due padroni.Proprio come la loro più conosciuta maschera carnevalesca:"Arlecchino".
Hong Qi.(L'inviato che "invia articoli a casa")

P.s.
In Italia hanno bisogno di quel condottiero che un giorno,incazzato nero,disse:"Basta parole!per abolire la biOppreSSSione bisogna iniziare una dura rivoluzione".

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 17.10.09 10:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

certo fumare una sigaretta e passeggiare è disdicevole mentre circondarsi di puttane e amici col pipino alzato è onorevole. Ma che bel paese dove i professori, i ricercatori, gli scenziati sono precari, mentre zoccole e ruffiani siedono in parlamento a dettarci ordini. Ci vorrebbe una mannaia anche per l'opposizione che invece di abbaiare scodinzola la coda.Che dire inoltre di quei parlamentari che mangiavano mortadella per schernire Prodi? Paragonarli agli scaricatori si offende la dignità dei facchini. Questi politici non sono all'altezza nemmeno di raccogliere pomodori, dovrebbero pulire i cessi pubblici.

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 17.10.09 09:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Il vero problema non è Berlusconi:il vero problema è la maggioranza degli Italiani.

pommarola repubblic 17.10.09 12:15| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@SIGNOR COLITTA


Ho letto della "Cosa" e' ovvio, le ho anche lasciato un sottocommento che molto gentilmente mi ha copiato.
Nel post delle 18.23 ho omesso solo di scrivere che non avevo letto "del fallimento" della stessa.
Ripeto: ho omesso la parola fallimento!
Puo' capitare a tutti di sbagliare.


Insomma mi dice perche' sta alzando questo polverone "in chiaro" sul blog costringendomi a fare altrettanto?

Le sono antipatica o cosa?

Piuttosto perche' non ha risposyo alla mia provocazione?
E' vero o non e' vero che la sinistra si e' disintegrata lasciando una miriade di cocci in balia di loro stessi?
E che per ora non c'e' verso di ricostruire null'altro tolte le macerie?


Mi scusi per la crudezza ma io non riesco proprio ad essere diplomatica.


Monica C. FRATTAMAGGIORE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.10.09 21:56| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA RICERCA DELLE NANOPARTICELLE NEL CIBO.

Voi capite che una simile ricerca disturbi molti. Così, viene detto che l'Italia dei diversamente onesti, un'epidemia che sembra aver contagiato ormai quasi tutti, trovi l'escamotage burocratico per togliere il microscopio ai due ficcanaso.

Montanari si rivolge a Grillo. Grillo ne fa un cavallo di battaglia e chiama a raccolta la rete.

La rete mette mano al portafoglio e ricompra il microscopio a Stefano Montanari e ad Antonietta Gatti. Scroscio di applausi. Pacche sulle spalle. Come siamo bravi, come siamo belli. Foto ricordo e tutti a casa. La ricerca è salva.

Poi, la Onlus Bortolani, cui era stato intestato il microscopio, prende accordi con l'Università di Urbino e decide di riconvertire la preziosa attrezzatura ad altri scopi.

Questa volta, Superman sembra non accorrere più in aiuto della ricerca vessata e imbavagliata:

Montanari chiama Grillo, ma Grillo non è in casa.

Lo Scassacazzi 16.10.09 15:56| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Curioso il nanetto più votato degli italiani

continua a insistere nella sua ricerca per allungare la vita a 120 anni.

I nazisti avevanno i campi di concentramento per le ricerche sulla clonazione (volevano migliaia di Adolfitos)

Lui vuole essere di più, vuole essere presidente dal consiglio per altri 50 anni.

Levatelo dei coglioni subito prima che lo faccia veramente.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.10.09 19:14| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

UN POPOLO AFFAMATO FA LA RIVOLUZION.

MEDITATE PIRLOIDI GOVERNANTI E PIRLOIDI
OPPOSITORI.

antonio f. Commentatore certificato 16.10.09 16:10| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

CI SIAMO MESSI IN "GINOCCHIO" PER ELEVARLO ALLA NOSTRA "ALTEZZA" E' UN NANO IN TUTTI I SENSI!!!

aniello r., milano Commentatore certificato 17.10.09 12:34| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LO STATISTA ESPRESSIONISTA

Nel pianeta Papalla Mediaset nulla è come sembra.
Esiste un giudice stravagante che passeggia di fronte alla vetrina del suo barbiere con i calzini turchese.
Questo strano tipo va pure a cena con gli amici e cazzeggia, ce lo ha comunicato con enfasi il feltrino ad anno zero ieri sera.
Chiaro sintomo di squilibrio psichico,per questo necessita di test di idoneità mentale.
Poi abbiamo il più grande statista dai tempi di Cro- Magnon che ha fatto della sobrietà la sua cifra stilistica.
Il suo “arbiter elegantiarum” è Kandinsky.
Il suo stile è un vomito espressionista multicolore su carta grigia e raggrinzita.
I suoi capelli sono in tek stagionato, color ciliegio
La sua maschera rigenerante è fatta di mattone tritato e malta, per questo è noto tra gli statisti mondiali come “l'uomo del fard”.
Le sue sobrie, anglosassoni calzature hanno tacco estraibile a richiamo delle escort.
Il suo eloquio è discreto come il mercato della Vucciria.
Nulla nel pianeta Papalla è come sembra..

Mauro Maggiora, Genova Commentatore certificato 16.10.09 19:25| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ecco il nuovo fascismo riverniciato e rimesso a nuovo. Non più manganello (poco fine) olio di ricino (costa troppo) ma mazzate mediatiche.
Chi è è scomodo lo si fa passare per "strano".
strano perché fuma
strano perché attende il turno
strano perché si ferma al semaforo
strano perché ha i calzini scombinati coi mocassini

ovvero per i neo squadristi è :
strano perché non si fa di coca
strano perché non va con "escort"
strano perché onesto
strano perché non ruba

Ernesto C 17.10.09 12:56| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

LO "STRANO" CASO DEL GIUDICE MESIANO.

E' vergognoso,non che preoccupante il fatto che si pedini un giudice per screditarlo!

Questa caxxo di magistratura dovrebbe fare il proprio lavoro fino in fondo e in "tutti" i casi previsti dalla legge!

Nando. Meliconi (in arte l'americano) Commentatore certificato 16.10.09 16:04| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori