Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Ricostruiamo Onna


Ricostruiamo Onna
(17:31)
onnafinale.jpg

Lunedì 12 ottobre sono stato ad Onna. La nostra raccolta fondi è arrivata a quota 55.000 euro. Ho preso accordi Onna ONLUS e con la Pro Loco per definire un progetto di ricostruzione al quale il blog può contribuire con quanto raccolto.
Le mie parole sarebbero inadeguate per descrivere la sensazione di impotenza e rabbia che si prova di fronte alle macerie di questo borgo a sette chilometri da L'Aquila. Vi riporto quindi un estratto da libro "Ju Tarramutu" di Samanta Di Persio.

Dal libro "Ju Tarramutu" di Samanta Di Persio:

"Mi piaceva stare a Onna, qui avevo le mie radici, la mia famiglia. Ho ristrutturato la mia casa, le baracche intorno. Da gennaio stavo facendo dei lavori ad una vecchia stalla, dove volevo realizzarci un piccolo salottino. Avevo creato un piccolo borgo nel borgo. Negli anni Novanta ristrutturammo la parte dove dormiva mia figlia Maria Paola. Spesi molti soldi. [...] Mio padre ed io eravamo convinti, non so per quale motivo, che le case appoggiate una all’altra, in un certo senso si tenessero. Invece la parte dove dormiva mio figlio Domenico, è crollata perché ha avuto la spinta dalla casa accanto, dove viveva mio padre Domenico, morto anche lui.
Il terremoto ad Onna è stato pazzesco. Il giorno dei funerali, il sindaco Cialente mi disse che dai loro rilievi la magnitudo massima di Onna è stata 7. Io e mia moglie ci siamo salvati perché la parte centrale ha retto. Il ricordo netto che ho è il rumore come uno shaker. Fino all’1 avevo rassicurato Maria Paola. Alle 3.32 è iniziata la scossa, mia moglie si è svegliata, l’ho stretta a me e mi ha detto: “È crollato qualcosa sul letto”. [...] C’è stata da parte della Protezione Civile, dei sismologi un atteggiamento che ci ha tranquillizzati. Le scosse sono cominciate ufficialmente da dicembre. Come vicecaporedattore del “Centro” a ogni scossa chiamavamo l’Ingv , e ogni volta ci veniva ribadito che quasi sicuramente non ci sarebbe stata la scossa distruttiva. Il direttore e caporedattore sono di Napoli, hanno vissuto l’esperienza dell’Irpinia, perciò volevano che facessimo informazione, che seguissimo le scosse, le faglie. Quando passano tre mesi, inizi a scherzarci sulla cosa, a fine marzo avevo scritto un pezzo sul giornale: “Alzi la mano chi non dorme con un piede fuori dal letto?”. Ormai non è tanto se faceva il terremoto ma si correva a vedere l’intensità, facevano il toto magnitudo. Non pensavi mai al peggio, perché forse abbiamo la memoria corta. Il libro dello scrittore Maurilio Di Giangregorio spiega che già dal 1800 L’Aquila era pericolosa.
Aspettavamo il risultato della riunione del 31 marzo con la Commissione grandi rischi, il sindaco, gli assessori. Il giornale aveva preparato un paginone con il numero delle scosse, l’intensità, quando e dove c’erano state. Hanno detto: “È tutto a posto!”. Ora si scoprono le varie faglie, compresa quella di Paganica che non era stata studiata molto. Gli esperti dovevano dire che questo sciame sismico poteva presupporre una forte scossa. Se state in una casa in cemento armato: potete stare abbastanza tranquilli; in una casa in pietre: fate attenzione. Se fossi stato messo in allarme in quel modo, forse mi sarebbe venuto in mente di uscire fuori, di dormire in auto. Come operatore dell’informazione venivo mal informato, e di conseguenza informavo male. Il paradosso è che la prima vittima sono stato io.
Gli esperti e le autorità locali dov’erano? Il sindaco è la massima autorità di Protezione civile, può fare e disfare. Mi chiedevo come mai il Comune non ci diceva nulla, perciò chiamai il vicesindaco Riga e gli ho chiesto: “Siccome ci sono tutte queste scosse, è stato previsto un piano di evacuazione?”. Ha risposto di sì, allora ho aggiunto: “Facciamolo passare su tutti i mezzi di informazione locale”. Lui ha ribattuto: “Non possiamo fare una conferenza stampa, altrimenti rischiamo di fare allarmismo”. I lettori in quel periodo mi chiamavano al giornale, uno in particolare mi ha telefonato tre giorni prima del 6 aprile, abitava a Pettino, mi ha detto: “Ma è possibile che con tutte queste scosse non dicono nulla, dove dobbiamo andare…”. ho richiamato il Comune ottenendo sempre le stesse risposte. Mi hanno cercato anche amici di Onna. Luana mi ha telefonato molte volte, era preoccupata perché aveva una bambina di due anni. È morta sotto le macerie. Un giorno ho incontrato Gabriella davanti casa e mi ha fatto le stesse domande. È morta anche lei. Si è giocato sulla vita delle persone.[...]
Ricostruire L’Aquila, non significa dare solo un tetto. Quello che fa male è non trovare più le tue cose, quell’angolo, quei colori e quegli odori che ti appartenevano. Anche se Onna la ricostruisci non sarà mai più uguale a prima, sentirai l’odore del nuovo. Quando verranno consegnate le casette in legno, io sarò lì. Poi cercherò di fare il possibile per ricostruire la mia casa dov’era o in un altro posto, ma comunque a Onna.
[...] A me come ad altri, il terremoto ci ha davvero tolto tutto. Non abbiamo potuto fare un funerale intimo, li abbiamo portati al cimitero a Pizzoli, perché a Paganica era inagibile. Un dramma totale. Il fatto che i miei figli non ci siano più, di fatto, è come se non ci fossi più nemmeno io. Andare avanti è difficile, devi cercare una ragione di vita. Ogni cosa che fai, ogni luogo, te li fa tornare in mente. Qualsiasi cosa ho scritto, c’è sempre un pensiero per loro e mio padre. L’unica cosa che ci resta da fare ricordarli in ogni modo. Essere genitore diventa un fatto intimo, non esserlo più non può essere sostituito da nulla."

18 Ott 2009, 18:03 | Scrivi | Commenti (631) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

volevo solo sapere se c'è qualche iniziativa, protesta o manifestazione contro la legge sulle intercettazioni, grazie.

lidia l., napoli Commentatore certificato 24.10.09 00:12| 
 |
Rispondi al commento

APPELLO DALLE ULTIME TENDOPOLI
Nelle tendopoli che dovevano essere chiuse il 30 settembre ci sono ancora più di quattromila persone. Questo l'appello che gli ultimi abitanti di queste città di tela rivolgono agli italiani. La mail per contattarli è la seguente:

emergenzaottobre2009@gmail.com

All'Aquila è emergenza umanitaria. Facciamo appello a tutti coloro che in Italia hanno dimostrato sensibilità a quanto qui è successo e continua ad accadere.

A chi ha mantenuto alta l'attenzione sul dramma che ha colpito il nostro territorio e sulla gestione del post sisma.

In questi giorni all'Aquila fa freddo. Siamo nella fase più drammatica, la notte già si sono sfiorati i -5°C ed andiamo incontro all'inverno, un inverno che sappiamo essere spietato.

Le soluzioni abitative, promesse per l'inizio dell'autunno, non ci sono. Quasi cinquemila persone sono ancora nelle tende.

Meno di 2000 persone sono finora entrate negli alloggi del piano C. A. S. E o nei M. A. P.

La maggior parte degli aquilani sono sfollati altrove in attesa da mesi di rientrare. Ora, con lo smantellamento delle tendopoli altre migliaia di persone sono state allontanate dalla città e mandate spesso in posti lontani e difficilmente raggiungibili.

Noi, definiti "irriducibili", siamo in realtà persone che (come tutti gli altri) lavorano in città, i nostri figli frequentano le scuole all'Aquila, molti non sono muniti di un mezzo di trasporto, altri possiedono terreni od animali a cui provvedere. Siamo persone che qui vogliono restare anche per partecipare alla ricostruzione della nostra città.

Da oltre sei mesi viviamo in tenda, sopportando grandi sacrifici, ma con questo freddo rischiamo di non poter più sopravvivere.

Se non accettiamo le destinazioni a cui siamo stati condannati (che sempre più spesso sono lontanissime) minacciano di toglierci acqua, luce, servizi.

Oggi, più di ieri, abbiamo bisogno della vostra solidarietà.

Gli enti locali e la Protezione Civile ci hanno abbandonati. Secondo le

Alessandro veronese 23.10.09 23:16| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti gli amici del blog mi chiamo Maurizio ho 39 anni faccio l'operaio vivo in provincia di Napoli.
Seguo Beppe da anni,ancora prima della nascita di questo blog,condivido in pieno la stragrande maggioranza delle sue (e non solo sue) battaglie.
Fin dall'inizio ho capito subito che un movimento come quello che stava per nascere,anche attraverso i Meetup di cui mi onoro di far parte, non sarebbe bastato,per cambiare le cose ci devi entrare dentro e a volte risulta inevitabile anche lo sporcarsi le mani.
Su una cosa rimango perplesso,ma l'onorevole Di Pietro "che c'azzecca" con il movimento? secondo me se si parla di liste a 5 STELLE bisogna guardare oltre l'IDV con tutto il rispetto mi sembra una edizione rinnovata della ceppalonica lista di Mastella.
Ovviamente è solo un punto di vista,ma credo che se davvero si vuole dare spazio a persone che dal basso contribuiscono alla salvezza di quest'Italia malata bisogna fare un'operazione limpida e trasparente solo così si può sperare di cambiare le cose e di ottenere la fiducia della gente.
P.S.Ma è possibile interrogare Ciancimino e poi dimenticarsene????

Matteo Maurizio Acampora 23.10.09 19:34| 
 |
Rispondi al commento

Nelle Circoscrizioni si odora la dittatura e l'arroganza. alcuni cittadini informati non ci stanno..... Di seguito a quanto accaduto abbiamo discusso la petizione in Comune a Ravenna ed ho fatto presente l'iter video filmato, hanno disapprovato tutti questo comportamento del Presdiente, prevedo per lui tempi duri...

samantha comizzoli 22.10.09 18:47| 
 |
Rispondi al commento

E' vergognoso quanto e' accaduto al giudice Mesiano.
Mi chiedo, ci hanno mai fatto sapere di colore avesse i calzini Toto' Riina o Bernardo Provenzano??
Anche se mascherato da tentativo di ridicolizzazione sembra un avvertimento mafioso vero e proprio, e' inquietante!
Ma che paese sta diventando l'Italia??

Ocirne Acnaibac 21.10.09 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Credo che questi due numeri dicano tutto.

i morti nei terremoti: un confronto Usa-Italia

USA - tutti gli stati
dal 1811: 4032

Italia
dal 1901: 170899

http://freeforumzone.leonardo.it/discussione.aspx?idd=8470789&p=2

post del 10/14/2009 1:25 PM

Consigliato l'approccio informativo di:
www.fema.gov

potete trovare info gratutie e liberamente scricabili per qualsiasi classe sociale,politica,lavorativa,etc.
potete scaricare poster e corsi completi e gratuiti per le scuole.
Basta scaricare,stampare e distribuire.


Tutti piu' informati=meno morti.

paolo gagini 21.10.09 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei chiedere se un operaio onesto va in malattia per un intervento o rottura per cui (ingessato) debba essere messo in " ARRESTO DOMICILIARE " Perchè con le visite Fiscali attuali che sono dalle 08-13 / 14-18 che Reato ha commesso?
Quando ci sono politici,amministratori,professionisti, mafiosi,stupratori,assassini ecc.. chi ha messo in ginocchio la Sanità abruzzese con le mazzette, Chi doveva vigilare sulla Sicurezza per il sisma, per coloro che dovrebbero amministrare le città, ecc.. non è agli arresti!.
Mi chiedo se è giusto tutto questo! Credo che l'uomo per la sua superbia ha trasformato questa terra, solo per il Denaro calpestando i diritti del " Fratello "

graziano muziani 20.10.09 19:48| 
 |
Rispondi al commento

sono felice di ciò che state facendo, siamo un gruppo di portualacci genovesi, siamo stati a paganica per costruire questa piccola bibblioteca, le persone che si stanno sbattendo per raccogliere i fondi, fanno fatica, la struttura è in piedi, ma manca ancora un pò per finire di pagare, noi non siamo bravi in questo, abbiamo solo le braccia, e tempo da dedicare, chiunque, voglia lasciare un contributo o aiutare l'iniziativa da web sarebbe bellissimo..
chiedo, anche a te , beppe, visto che quando un ennesima tragedia ci ha colpito non hai esitato a darci voce
grazie anticipatamente

massimo meucci 20.10.09 19:16| 
 |
Rispondi al commento

ehi grillini, qui c'è bisogno di voi!

http://www.salviamosantalucia.org/

leggete e firmate per fermare uno dei tanti scempi in atto nel nostro paese...

Gli abitanti dell'Aquila non hanno bisogno di nuove case, ma delle loro case...
Le case nuove servono solo a chi le costruisce.

Gian Giacomo Gatto Commentatore certificato 20.10.09 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Trovo che sia una gravissima sottovalutazione il fatto che le dichiarazioni di Grasso già all'indomani non siano in prima pagina

Non solo si ammette che la trattativa ci fu, ormai che risulta" processualmente accertato", dopo che per lustri era stato taciuto e negato.Ma si confessa anche che l'iniziativa fu dello Stato, non della mafia.
La mafia aveva abbandonato la trattativa proprio adottando la linea corleonese stragista, proprio perché i vecchi rappresentanti politici sotto scacco per mani pulite e i processi palermitani e perugini ad Andreotti non li garantivano più.
Sono le istituzioni a "farsi sotto" come dichiara il Procuratore nazionale citando le parole di Riina a Brusca.
Ed è ancora più esplicito. "Il momento era terribile, bisognava fermare questa deriva stragista iniziata con la strage di Falcone" (Repubblica.it)

E aggiunge che sarebbe stato per "riscaldare" la trattativa che venne di lì a poco eseguito il massacro di Borsellino e della scorta, essendosi i boss resi conto che non conveniva eliminare proprio coloro che avrebbero dovuto favorirli e questo avrebbe salvato la vita a molti politici e ministri.

Eh no.Se non li ammazzano e desistono dalla vendetta è perché nel frattempo nuovi interlocutori si erano fatti avanti, questi sì disponibili e in grado di esaudire le loro richieste.
L'eliminazione di Borsellino non serve a riscaldare la trattativa, ma a consentirla, rimuovendo l'ostacolo maggiore sia perché Bosellino venutone a conoscenza vi si opponevastrenuamente, sia perchè con le sue indagini metteva in pericolo, indeboliva, paralizzava i nuovi interlocutori e garanti.

E' ignobile che si cerchi di accreditare la tesi che sì quei metodi non erano ortodossi ma la ragion di stato imponeva di trattare per il nobile fine di evitare la ecuzione delle mattanze.

E' vero il contrario. Non la trattativa per impedire le stragi. Ma le stragi per consentire la trattativa coi nuovi garanti.
E delle stragi fu esecutore l'Antistato. E lo Stato il mandante

cavallo di razza 19.10.09 22:32| 
 |
Rispondi al commento

"Il Governo Finlandese stabilisce che l'accesso alla rete deve essere un diritto per tutti. Entro il 2015 l'impegno a garantire connettività a banda larga ad almeno 100 megabit."

Onestamente non ho commenti da aggiungere a questa notizia.

davide barletta, civitavecchia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.09 19:56| 
 |
Rispondi al commento

IL FARAONE AVRA' LA SUA PIRAMIDE1

NICK R., SICILIA Commentatore certificato 19.10.09 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Io mi vergogno profondamente di essere italiano, finchè il mio paese è rappresentato da un Piduista, Pregiudicato, Pedofilo come il nano di Arcore e tutta la sua corte dei miracolati. Ma me ne vergogno anche per la mafia, per il Vaticano, per il fascismo, perchè l'Italia è il paese con la maggiore evasione fiscale al mondo, per la bassa qualità delle sue scuole pubbliche, per la poca lettura di libri e quotidiani, per la troppa religiosità, per la terribile incuria verso il suo patrimonio artistico e paesaggistico, per la maleducazione di molti suoi cittadini, per la volgarità delle sue televisioni (salvo solo RAITRE). Non si può amare un paese solo per la cucina, che nn avrà vita lunga, visti i dati di inquinamento del suolo Nazionale. Saluti

ivan IV Commentatore certificato 19.10.09 17:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

siamo sempre dispiaciuti per quello che è successo.. e vicini alle persone..

purtroppo si fa sempre dopo che succede qualcosa... prima si vuole vivere spensierati...

il lavoro non fa pensare ai problemi
a casa la tv non fa pensare ai problemi
esci e non vuoi pensare ai problemi..

c'è da essere più determintati e affrontare i problemi per risolverli... (e anch'io scrivo per me)

comunque solidarietà alle famiglie Abruzzesi

Riccardo Seri Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.09 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti, come va ? Io tutto bene, a parte che oggi sono un po pessimista. Mi sono accorto di quanto è fragile la nostra economia, di quanto è illusoria la pace e di quanto è fragile il SISTEMA. Tutto cammina su una lama di rasoio senza tagliarsi. Poco più di un anno fa ho preso a vedere i TG su Sky ed erano fatti bene. Non faziosi, non cronache rosa, abbastanza pluralisti e documentaristi. C'era una informazione variegata su fatti italiani e stranieri che l'informazione ufficiale non dava. Poi il buio, sono diventati una porcheria come il resto dell'informazione. Il SISTEMA ha deciso che non ci devono essere scossoni per qualche anno, forse fino alla fine del famoso 2012 (quando è prevista la fine del mondo).
Ma non so se ci riuscirà.
Ciaoooooooooo

Giulio Cesare Calcagni 19.10.09 16:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le nostre donne non possono più circolare da sole di giorno e tanto meno di notte.

Le nostre case, così come i nostri esercizi commerciali, farmacie, bar, tabaccherie, sono tornate ad essere territorio di preda dei banditi.

Regolamenti di conti tra bande devastano le nostre strade.

I parchi pubblici in periferia sono preclusi ai nostri figli perché a rischio contagio da siringhe infette.

Lo stato sta perdendo il controllo del territorio.

Nel frattempo l’amministrazione toglie soldi alle forze dell’ordine per finanziare mostre filateliche, resort di accoglienza per i Rom, o viaggi di pubbliche relazioni internazionali dei nostri assessori, costringe i vigili urbani a piantonare mostre fotografiche invece di impedire uno stupro o uno scippo in periferia.


ecco dove l'ideologia sinistra della fratellanza buonisno integrazione diritti a chi non li merita e doveri ai soli italiani (del nord) ci ha portato!!!!!

pascale casamicciola Commentatore certificato 19.10.09 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Sara Sacchi > Ora Basta
@ daisy fats
@ Fante Busacca Giovanni di n.n.definirti "pezzo di merda" è altamente restrittivo ed è un'offesa per i pezzi di merda di cui questo blog è pieno....


Il processo, in soldoni, è tutto qui. Raramente un giudice dispone di una prova tanto solida in un processo per corruzione: la confessione del corrotto, scritta quando il corrotto non poteva immaginare che la sua lettera top secret sarebbe finita in mano ai giudici. Per questo il Cainano è tanto allarmato per questo processo: più che le toghe rosse, qui ha fatto tutto il suo consulente inglese, che prima l’ha salvato da un mare di guai e poi l’ha cacciato in un mare di guai. Così, appena tornato al potere, ha varato in fretta la blocca-processi: sospensione (sulla carta di un anno, di fatto in saecula saeculorum) di 100 mila processi, anche per reati gravissimi come sequestro, estorsione, rapina e stupro, pur di sospendere il suo. Varata in tutta fretta dal Senato, sotto l’occhio vigile del suo riporto personale Renato Schifani, che gli fa da palo. E poi oggetto di una trattativa degna del peggiore racket: se volete sbloccare i 100 mila processi, bloccate i miei. Detto, fatto: il 26 luglio ecco il lodo Alfano, palesemente incostituzionale, approvato dalle due Camere in 25 giorni e firmato dal capo dello Stato in meno di 24 ore fra le standing ovation del Pd, che fingeva di aver vinto la battaglia, mentre come al solito l’aveva vinta Al Tappone.

Lenin Antonio (soviet) Commentatore certificato 19.10.09 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Non so se mi va più di continuare. Sono molto stanco". Così Massimo Ciancimino, figlio dell'ex sindaco di Palermo, Vito, prima del nuovo interrogatorio davanti ai pm di Palermo e Caltanissetta. Ciancimino, che sta raccontando ai magistrati della cosiddetta trattativa tra Stato e mafia e oggi dovrà parlare del ruolo dei Ros, ha raccontato che "ieri sera la mia scorta ha trovato davanti a casa mia due carabinieri del Ros, armati".

Ciumbia!!! e' molto stanco, manco avesse lavorato per anni in miniera 16 ore al giorno.

d'altronde dovevano in qualche modo far felici i rossi con le sue dichiarazioni

pascale casamicciola Commentatore certificato 19.10.09 14:19| 
 |
Rispondi al commento

nuovi extracomunitari :

yespica: sulla sua Range Rover con un tasso alco­lemico di 1,67 grammi per li­tro (il limite è 0,5). Ai militari che le ritiravano la patente e se­questravano l’auto, ha provato a dire : «Ma avete ca­pito chi sono?». Avevano capi­to benissimo: era una condu­cente in stato di ebbrezza.



A luglio l’ex attaccante della Lazio Paolo Di Canio ne cantò quattro ai finanzieri che gli ave­vano chiesto documenti, libret­to di circolazione e di firmare un verbale di accertamento mentre in Mercedes si stava imbarcando per l’Isola del Gi­glio. «Vi faccio trasferire», «chiamo a Roma persone che contano»,

pascale casamicciola Commentatore certificato 19.10.09 14:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

parlate di RIFORMARE la magistratura quando non spaete neanche come funziona la vostra Repubblica!

Ma andate a cagare, l'unica riforma costituzionale decente sarebbe quella riguardo gli enti locali e una spartizione chiara delle competenze legislative fra Stato-regioni(non quell'obbrobrio partorito dalla bicamerale), e l'introduzione di consultazioni popolari a livello comunale/regionale; e questo cercando di essere democratico e non rivoluzionario

Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.09 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Via i politici, via i liberisti, via i preti.
Riappropiamoci il nostro destino, paertecipando alla vita politica del Paese.
Rriappropriamoci il nostro benessere, riducendo all'osso i nostri consumi (anche la TV lo è). Riappropimoci la nostra privacy, impedendo al clero di intromettersi nei nostri affari per ottenere il controllo sssuale della nazione.
E' lungo queste tre direttrici che dobbiamo muoverci, se vogliamo che la nostra vita sia degna di essere vissuta

NOSTRADAMUS

alessandro c., Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.09 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Massimo Ciancimino ha due obiettivi.

Salvarsi il culo dai processi che ha.

Fare soldi con le bufale che si inventa a goccia a goccia.

Ma dato che potrebbe forse, chissa', almeno un pochettino, anche se non e' vero ma appare, comunque basta che sia,un qualunque collegamento con Berlusconi,

ALLORA LO ASCOLTANO!

Ha ragione "Ora Basta":

RIFORMARE LA MAGISTRATURA!!!!!!!!!!!

Sara Sacchi 19.10.09 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCUOLE ALLA FAME


Ridotti ancora di piu',i fondi a disposizione della scuola.
Già quest'anno ci sarà un taglio di 40 milioni di euro per l'offerta formativa.
Ma la vera stangata arriverà nel 2011-2012, quando la "speciale dote" nelle mani di scuole e uffici scolastici, introdotta nel 1997, con la legge 440, per sostenere, anche, formazione del personale, handicap, innovazione e alternanza scuola-lavoro, passerà a quota 99,5 milioni di euro.

Praticamente, un terzo della consistenza originaria: 274 milioni di euro.


Non c'è fine allo scempio indiscriminato che questo 'governo 'sta operando non solo sull'istruzione in Italia.
Pero',i fondi per le scuole private cattoliche sono rimasti invariati.
Un paese senza cultura sarà un paese ignorante senza spirito critico: e questo vuole il regime!
Ormai sta andando tutto a rotoli...

Monica C. FRATTAMAGGIORE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.09 14:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dietro alla concorrenza sleale delle imprese cinesi c'è una mafia d'importazione che certi sindacati e certe associazioni sempre pronte a difendere gli extracomunitari non potevano non conoscere”.

... puntato il dito sull'assenza di controlli mirati. “In tutti questi anni sono mancati controlli seri sulle aziende extracomunitarie mentre gli artigiani locali sono stati massacrati da verifiche spesso finite in una bolla di sapone.


certo che per la sinistra dire che gli extracomunitari sono evasori praticamente al 100 %.... e' dura, dopo che per anni hanno rotto le scatole sull'evasione delle imprese al nord quale motivo di degrado italia...

... adesso poi che farnceschini , per un pugno di voti, si e' scusato con le imprese al nord

sinistra, che armata brancaleone!!!!!

pascale casamicciola Commentatore certificato 19.10.09 14:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per far "scordare" i problemi giudiziari del "nanocapo", si è "pompato" il discorso immigrati, la gente è preoccupata degli immigrati, ma non si preoccupa più di tanto dell'andamento dei conti pubblici, del pil e della disoccupazione.
per quanto riguarda la "ricostruzione" in genere, ma che ci possiamo aspettare, solo ed esclusivamente, quello che fa odiens, solo così ci si può fare "grandi"
la vergogna più grande, è quella che il politico specula sulle disgrazie altrui, mettendosi in mostra e facendo apparire una cosa dovuta, da un piacere.
già cosa dovuta, non dimentichiamoci che lo stato si regge sulle tasse, ogni tipo di "balzello" che andrebbe ripartito per le spese generali, che si compongono di lavori e manutenzioni, come si fà in un condominio.
ma porca miseria, perchè non ci entra in testa, che il politico, è "là", solo ed esclusivamente per amministrare un condominio.
sono tutti buoni che se a fine anno non quadrano i conti, si aumenta il prelievo e il gioco è fatto.
sono capaci tutti di parlare e di far apparire un obbligo per un favore.
non ci vogliono questi "banditi" si proprio "banditi" per fregarci, non sono capaci solo loro, non è che se a fine legislatura le cose non sono andate per il verso giusto, non si prendono la lauta ricompensa che noi concediamo loro!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
per quanto riguarda la maggioranza odierna, ma la voleti finire di difendere l'indifendibile, non siete in grado neanche di dire bene le bugie che raccontate, il vostro "nanocapo" non è in grado di confermare quello che dice un minuto prima, con il vostro 28% (ora 21%) di consensi volete governare tutti gli Italiani e per di più con la forza.
purtroppo per voi è finita, preparatevi ad abbandonare la nave, noi se vi occorre abbiamo dei bei salvagenti................................ma di piombo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

valter p., roma Commentatore certificato 19.10.09 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Anti-italianità

Il centro sx quando era al governo poteva liberarci di quel mafioso di Berlusconi, ma non lo ha fatto e del conflitto di interessi va blaterando solo quando è all' opposizione e si avvicinano le elezioni.

Le uscite antidemocratiche del PDL + l'OPPOSIZIONE BLANDISSIMA del PD + un Presidente della Repubblica "firma tutto", ci stanno effettivamente facendo VERGOGNARE DI ESSERE ITALIANI.

Ma gli unici anti-italiani sono LORO, poiché con le loro AZIONI squalificano il nostro paese, NON chi se ne accorge e lo denuncia!

Fantômas XXX, Parigi Commentatore certificato 19.10.09 14:02| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Patto tra Stato e mafia?

Semmai, con l'uccisione di Lima (il luogotenente di Andreotti in Sicilia) si segnò una lieve strappo tra Stato ed alcuni elementi rappresentativi della mafia militare. Uno strappo generato dalla sentenza della cassazione sul maxi-processo. Da qui anche la strage di Capaci. Nello Stato italiano, fin dalle origini, in realtà, nel governo, c'è sempre stato un invisibile ma pesante ministero della mafia, per il semplice fatto che, la mafia, a pieno titolo, fu una delle grandi vincitrici dell'Unità d'Italia.
Quello che chiamiano patto, quindi, è solo la ricucitura di uno strappo.
Lo Stato italiano ha sempre svenduto i suoi cittadini alla criminalità!
A riscontro, ci sono gli innumerevoli casi di depistaggio operati da istituzioni dello Stato.
C'è il caso Impastato, per esempio, ma sono migliaia i casi anonimi in cui cittadini onesti sono finiti, proprio perché onesti, negli ingranaggi di questa macchina infernale.
E' in quest'ottica che gente come Contrada si sente una vittima, in quanto fedele servitore dello Stato. Ed in quest'ottica, Falcone, negli ambienti istituzionali viene considerato un "cretino", come diceva il giudice Carnevale.

sancho . Commentatore certificato 19.10.09 13:56| 
 |
Rispondi al commento

be quello che ho letto dai vari post, è tutto molto giusto, si dovrebbe aiutare di più onna, con l'impiego di quelle persone che sono state citate. io non so nulla di mattoni ma mi metto a disosizione gratis, basta che qualcuno mi insegni,
sto in mobilità quidi posso aiutare, e ci indichi
come muverci.

altra segnalazione,(per capire dato che sono tardo)stanno venendo fuori tutte le porcherie nascoste,esempi: Grasso, si ci sono state le trattative per salvare i politici? da brivido,Gnazio,che comincia a dire che; si!!forse ci potrebbe stare alcune trattative con i capi villaggiio insomma tangenti,sapete lo scenario?
quale scenario? le agende rosse? tutti i morti che ci sono stati? in nome per conto dello stato?
i nostri soldati che ricevete con dovuta diligenza e pompose manifestazioni con lacrimuccia finale mandati là per cercare cosa? Ilaria e ivan che vanno in somalia e scoprono cose troppo compromettenti per i famosi politici? ma che cazzo di animali siete? chi vi vota e fa lo stronazo di qualsiasi colore sia,vergognatevi!! ma che animali siete? la campania,la calabri,la sicilia,sono tutti mafiosi spochi, mentre al nord siete mafiosi in guanti bianchi, la magistratura messa in croce in continuazione.ma chi cazzo ci governa una asssociazione a delinquere? o servitori dello stato, bo da non credere.

galletti claudio 19.10.09 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Si faccia una domanda cattiva e si dia una risposta.
«Quale bestemmia tirerebbe se fosse un cassintegrato oggi? “PD”».

Daniele Luttazzi sull'unita.it

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.09 13:51| 
 |
Rispondi al commento

imbecilli berlusconian-leghisti, i magistrati nel giudicare applicano le leggi, se agli strupratori viene concesso il servizio civile, ve la dovete prendere con i legislatori, che da quindici anni, pur di salvare il loro culo depenalizzano il depenalizzabile!

Siete così ignoranti che non sapete neanche come funziona la Repubblica ITALIANA, e voi volete difenderla dalle "orde barbariche"???

Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.09 13:50| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'OMERTA' e il SILENZIO sono MAFIOSI!
"contastiamo che l'intervista con le DICHIARAZIONI del procuratore
dell'antimafia Piero Grasso in merito a"La trattativa tra Stato e mafia ha salvato la vita a molti politici", parole che non avremmo mai voluto ascoltare. ....
rari quotidiani di oggi ne parlano a pagina venti o trenta

In PRIMA Pagina non c'è NULLA! ma parlano di Sanremo, Greggio accanto alla Clerici
PROCESSIAMOLI! i bastardi che tenevano trattative con la mafia,c'erano e purtroppo ci sono ancora.
La vita di chi ha tradito non vale di fronte a quello che hanno permesso di fare a Falcone e a Borsellino , e a tutti i Magistrati Uccisi per coprire le mafiosità di chi ha accettato il SODALIZIO tra Politica e Mafia.
E' INSOPPORTABILE continuare a "convivere con la Mafia".
http://www.youtube.com/watch?v=BP_Af9tZ1JA&

fly on-line Commentatore certificato 19.10.09 13:50| 
 |
Rispondi al commento

PONTE SULLO STRETTO e NUCLEARE

Non so voi, ma io collego inevitabilmente il PONTE SULLO STRETTO alla scelta del NUCLEARE.

E' cosi' facile scegliere la strada che costa maggiormente, che comporta piu' pericoli, la più irrazionale, che si impieghera' molto piu' tempo a realizzare invece di fare scelte non pericolose, praticabili subito, e che non abbiano ripercussioni gravi sull'ambiente.

Non e' difficile pero' capire perche' si facciano scelte cosi' assurde: la quantita' enorme di denaro, appalti e affari che, specialmente in Calabria e Sicilia andranno ad arricchiere la MAFIA ufficiale e quella di stato.


Leggevo oggi che 25.000 scuole sono a elevato rischio sismico e idrogeologico e oltre 500 agli ospedali.
E Napoli è la Provincia con il maggior numero di unità a rischio anche per frane e alluvioni.


Sarebbe ora di mettere in piedi un grande MOVIMENTO POPOLARE contro il PONTE e contro il NUCLEARE.

Monica C. FRATTAMAGGIORE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.09 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io mi vergogno profondamente di essere italiano, finchè il mio paese è rappresentato da un Piduista, Pregiudicato, Pedofilo come il nano di Arcore e tutta la sua corte dei miracolati. Ma me ne vergogno anche per la mafia, per il Vaticano, per il fascismo, perchè l'Italia è il paese con la maggiore evasione fiscale al mondo, per la bassa qualità delle sue scuole pubbliche, per la poca lettura di libri e quotidiani, per la troppa religiosità, per la terribile incuria verso il suo patrimonio artistico e paesaggistico, per la maleducazione di molti suoi cittadini, per la volgarità delle sue televisioni (salvo poche eccezioni). Non si può amare un paese solo per la cucina, che nn avrà vita lunga, visti i dati di inquinamento del suolo Nazionale. Saluti

IL SINDACO PdL DI SANREMO ZOCCARATO, CHIEDE 30MILA EURO DI CAUZIONE PER CONCEDERE IL PERMESSO DI ORGANIZZARE UNA MANIFESTAZIONE DI PIAZZA PER LA PACE. ANCHE AD ALESSANDRIA, IL SINDACO BROGLIUSCONIANO HA CHIESTO ALLE ORGANIZZAZIONI SINDACALI LA CAUZIONE DI 30 MILA EURO PER POTER MANIFESTARE IN PIAZZA. SI CONTINUI PURE A DISERTARE IL VOTO, A DIRE CHE SINISTRA E DESTRA SONO UGUALI E CHE TRA IL PROFESSOR PRODI E IL PREGIUDICATO, PIDUISTA, PERVERTITO NN C'E' DIFFERENZA, E VEDREMO COME FINISCE.... SALUTI

ivan IV Commentatore certificato 19.10.09 13:31| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

come se non si sapeva, perchè vi stupite?
ma che cosa è la vita di qualche poliziotto, in confronto di pochi politici, per di più ministri.
zitti e mosca!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
io lo ripeto non ci sono!!!!!!!
l'unica consolazione è che si sta alzando il VENTO

valter p., roma Commentatore certificato 19.10.09 13:31| 
 |
Rispondi al commento

prova!

pasquale r., napoli Commentatore certificato 19.10.09 13:31| 
 |
Rispondi al commento

ARMI DI DISTRAZIONE DI MASSA CON EFFETTO CULO SCOPERTO PER RINCOGLIONIRE...lo scudo fiscale e' la piu' oscena legge per coprire evasori traffichini di sostanze radioattive seppellite nei meandri delle miserie africane...i proprietari della piu'grande refurtiva della storia delle truffe sono stati coperti in tutti i modi...nessuno s'e' permesso di pronunciare nemmeno un nome di questi laidi imbroglioni con licenza d'importo alla modica cifra del 5% badate bene ho scritto nome e non cognome......lo scudo fiscale e' la piu' oscena legge per coprire evasori traffichini di sostanze radiattive seppellite nei meandri delle miserie africane...i proprietari della piu'grande refurtiva della storia delle truffe sono stati coperti in tutti i modi...nessuno s'e' permesso di pronunciare nemmeno un nome di questi laidi imbroglioni con licenza d'importo alla modica cifra del 5% badate bene ho scritto nome e non cognome...L'Italia è una Repubblica democratica fondata sulla corruzione...
La sovranità appartiene alle mafie... che esercita un potere omertoso nei limiti della Costituzione....ecco limmane saccheggio con la complicita'di banche strozzine che si fottono la dignita' di noi italiani...

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.09 13:29| 
 |
Rispondi al commento

La cosa che intristisce di più delle terribili parole di Pietro Grasso è il quasi occultamento di questa notizia sui giornali più grandi. Ho appena visto i siti on line di Repubblica, la Stampa, Corriere; Il TG3 delle 12.00 ha liquidato la notizia in pochi secondi.... SIGNORI, MA CI RENDIAMO CONTO??????????? Lo Stato ha patteggiato con la MAFIA!!!! E non solo, il procuratore Grasso dice che ciò ha salvato la vita di parecchi ministri!!!! E Falcone, con chi ha patteggiato, procuratore Grasso? E Borsellino con chi ha patteggiato, procuratore Grasso? Tutte le centinaia di persone che sono morte per combattere la mafia, con chi hanno patteggiato, procuratore Grasso?
Sono così annichilito che non riesco a scrivere altro... Verrà un giorno?

Il Batacchio 19.10.09 13:20| 
 |
Rispondi al commento

...e bravi i "signori" giudici del Tribunale dei Minori che hanno assegnato ai servizi sociali, quei "bravi" ragazzi che, in branco, hanno stuprato una diciassettenne a Montalto di Castro (VT). Ma a noi "komunisti" che cazzo ce frega...mica è ns.figlia, sorella, cugina ecc....? L'importante che i "signori" giudici diano giu' senza pieta' a quel pervertito di Brogliusconi...tutto il resto è noia.....nevvero?

Fante Busacca Giovanni di n.n. Commentatore certificato 19.10.09 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(((((((MAGNA-MAGNA: LA BRAMBILLA SI FA TOGLIERE MULTE E AFFITTA AUTO A NOSTRE SPESE)))))))

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO CON VIGNETTA DI TOTO' QUI:

http://www.francarame.it/node/1210

I semafori non contano, gli autovelox possono aspettare, l'ecopass non li riguarda: tanto la multa non si paga. E non si paga nemmeno l'auto: è tutto a carico dei contribuenti. Alla Prefettura di Milano, un tempo capitale morale, si sono abituati alle istanze di parlamentari e ministri per chiedere l'annullamento delle sanzioni.
Da Michela Vittoria Brambilla a Mariastella Gelmini, dall'onorevole pdl Maurizio Bernardo a Pietro Lunardi: basta una lettera su carta intestata per far sparire tutto. E magari, dietro quella multa c'è altro. Ad esempio il caso della Brambilla, che ha fatto spendere 500 euro al giorno per noleggiare una Mercedes con autista, incaricata di accompagnarla da casa al lavoro, 80 chilometri in tutto. A rivelarlo è una multa per un semaforo non rispettato presa a Milano il 19 febbraio scorso e prontamente cestinata "per motivi istituzionali". Il verbale viene notificato qualche mese più tardi al titolare della concessionaria che ricorre al prefetto, chiedendo l'annullamento: "La vettura è adibita al trasporto dell'onorevole Brambilla". Per dimostrarlo allega copia della fattura e del contratto di servizio con la prefettura di Lecco. Da questi documenti emerge il costo per il contribuente: l'auto è rimasta a disposizione di MVB per 19 ore consecutive, i chilometri percorsi sono stati .......CONTINUA IN QUESTO LINK:

http://www.francarame.it/node/1210


..e noi paghiamo!!!......

(((((FAI CIRCOLARE IN WEB)))))

GRAZIE BEPPE.

.

Fabio Greggio Commentatore certificato 19.10.09 13:13| 
 |
Rispondi al commento

"Vi rendete conto che l'intervista con le DICHIARAZIONI del procuratore
dell'antimafia Piero Grasso in merito a"La trattativa tra Stato e mafia ha salvato la vita a molti politici", parole che non avremmo mai voluto ascoltare. ....
sui quotidiani di oggi è stata collocata a Pag. 10?

In PRIMA Pagina non c'è NULLA!

Trattata come una NON notizia, ovvero , una notizia di un FATTO NOTO, ARCINOTO, CONSUMATO e CONOSCIUTO da tutti.
INCREDIBILE!(NASCONDIAMOLA!)
Tutti sapevano ed hanno TACIUTO.

E' vero, noi lo supponevamo, ma l'AMMISSIONE e la CONFERMA di Grasso è INQUIETANTE!

Eppure lo scorso 29 ottobre 2008 a Velletri (RM) per l'inaugurazione dell'Istituto Superiore di Tecniche Investigative dell'Arma con la sua
Lectio magistralis il Procuratore Nazionale Antimafia, Pietro Grasso, così conclude:

"Siamo tra quelli, ingenui o idealisti che ancora credono che in Italia si possa riuscire a processare, oltre ai mafiosi ed agli autori delle stragi, anche la mafia dei colletti bianchi, gli infiltrati nelle istituzioni, i corruttori di giudici, di pubblici funzionari e di politici, coloro che creano all'estero società fittizie per riciclare denaro sporco e tutte le illegalità anche le più piccole.

Si sappia che noi magistrati andremo avanti a tutta forza.

Ci impegneremo ancora di più nel nostro lavoro, con la massima professionalità, cercheremo di accelerare anche di un sol giorno il lento
procedere della giustizia.".......

PS

L'OMERTA' e il SILENZIO sono MAFIOSI!

Noi non siamo, invece, INGENUI. PROCESSIAMOLI!
La vita di chi ha tradito non vale di fronte a quello che hanno permesso di fare a Falcone e a Borsellino , e a tutti i Magistrati Uccisi per coprire le mafiosità di chi ha accettato il SODALIZIO tra Politica e Mafia.
E' INSOPPORTABILE continuare a "convivere con la Mafia".

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.09 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Adolfo Urso, della maggioranza, propone l'islam nella scuola pubblica, come materia alternativa all'IRC.
Mi domando se non sia una provocazione: in un periodo in cui la stessa parte politica vorrebbe chiudere delle scuole pubbliche e non ci sono più i soldi nemmeno per le fotocopie, Urso pensa alla materia alternativa, come se fossimo in un periodo di vacche grasse. Non credenti e credenti di altre religioni da sempre chiedono "l'ora alternativa", e da sempre gli istituti rispondono che non ci sono soldi, che per organizzarla dovrebbero attingere dall'esiguo "fondo d'istituto" e se lo facessero verrebbero meno molte altre attività più importanti. Urso motiva la sua proposta dicendo che l'ora di religione islamica nella scuola pubblica
dovrebbe sottrarre gli studenti mussulmani alle scuole coraniche, quindi renderebbe inutile la costituzione delle stesse. La religione Cattolica gode del vantaggio di poter insegnare nelle scuole pubbliche, ma non per questo rinuncia all'insegnamento extrastatale, nelle scuole private, o extrascolastico, del catechismo ad esempio. Altri politici hanno seguito Urso, e perfino dagli esponenti della Chiesa, e non penso che lui e loro siano degli sprovveduti: i politici sono fatti così, ogni tanto buttano l'esca, qualcosa pescano sempre.

maddalena gargiulo Commentatore certificato 19.10.09 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'italiano medio di destra e' cosi' coglione che pensa (vabbe', pensa...), che se Bossi e i druidi stanno zitti sui milioni di euro regalati alla giunta Scapagnini (quello che ha il figlio ricercatore all'universita' del pippero - Pippero University), e' perche' essi non se ne sono accorti in tempo, erano troppo occupati con il federalismo e il Barbarossa, insomma si tratta di un incidente di percorso, e poi anche quello fa parte del federalismo come dice Cota.


El picafior

Fabrizio G. Commentatore certificato 19.10.09 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Nuovo interrogatorio Ciancimino. Stanotte ancora episodi inquietanti

19 ottobre 2009
Palermo. "Non so se mi va più di continuare. Sono molto stanco. Anche per questo, oggi, sono qui davanti ai magistrati".

L'ha detto Massimo Ciancimino, figlio dell'ex sindaco mafioso di Palermo, Vito, prima del nuovo interrogatorio che sta per rendere davanti ai pm di Palermo e Caltanissetta. A giustificazione del suo sfogo Ciancimino, che sta raccontando ai magistrati della cosiddetta trattativa tra Stato e mafia, ha raccontato un episodio che ha definito "preoccupante". "Ieri sera - ha detto - alla vigilia delle importanti dichiarazioni che dovrò rendere sui carabinieri del Ros, la mia scorta, mentre mi riaccompagnava nella mia casa di Bologna, insospettita dalla presenza di due persone, davanti al palazzo, ha deciso di fare un controllo. Si trattava di due carabinieri del Ros, armati, che hanno dichiarato di essere lì per indagini". "La scorta - ha proseguito - li ha identificati e ha fatto una relazione di servizio che ha trasmesso alle procure di Palermo e Caltanissetta". Ciancimino nel raccontare della trattativa ha parlato del ruolo svolto dagli ufficiali del Ros Mario Mori e Giuseppe De Donno, intermediari - a suo dire - tra le istituzioni e Don Vito Ciancimino che agiva per conto dei corleonesi, nella cosiddetta trattativa.

ANSA
Cominciato nuovo interrogatorio

19 ottobre 2009
Palermo. E' cominciato davanti ai pm di Palermo e Caltanissetta l'interrogatorio di Massimo Ciancimino, figlio dell'ex sindaco mafioso di Palermo, Vito, che da mesi rende dichiarazioni sulla cosiddetta trattativa tra mafia e Stato. All'interrogatorio partecipano il procuratore aggiunto di Palermo Antonio Ingroia, i pm Nino Di Matteo e Roberto Scarpinato, il procuratore di Caltanissetta Sergio Lari e il suo aggiunto Domenico Gozzo.

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.09 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Sì, va bene tutto: ma se quando hanno costruito e ristrutturato, questi signori avessero usato le cautele dovute al territorio sismico (non è da ora che si sa che lo è), e materiali adeguati, non dovrebbero piangere ora tante vittime.

Si fa quel che si fa per risparmiare, perchè si pensa che mai succederà qualcosa di tragico. Poi si dice che è tutta colpa dello Stato, e di chi non ha avvisato.

L'unica cosa che si può dire, è che lo Stato (cioè tutti i cittadini), dovranno mettere rimedio ad azioni irresponsabili di singoli.

daisy fats 19.10.09 13:03| 
 |
Rispondi al commento

LEGGENDO LA COSTITUZIONE ALL'ARTICOLO 101

La giustizia è amministrata in nome del popolo.

I giudici sono soggetti soltanto alla legge.

ATTENZIONE:
QUANDO SI DICE ALLA LEGGE NON SIGNIFICA ALLE LEGGI DI UN QUALSIVOGLIA GOVERNO MA ALLA COSTITUZIONE
IN PRATICA AL DISOPRA DEI GIUDICI C'E' SOLO LA COSTITUZIONE E NON CI PUO' ESSERE NESSUNO!

Via dall'italia mafiosi e leghisti Commentatore certificato 19.10.09 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'italiano medio di destra e' cosi' coglione che se un improbabile interlocutore olandese (improbabile perche' l'italiano medio di destra non sa l'inglese e comunque non ritiene opportuno recarsi all'estero, perche' solo in italia hanno delle belle citta' ecc.), ecco se questo interlocutore dicesse "I heard that at last Berlusconi can be put on trial", egli penserebbe che si tratta di un altro fazioso anti-italiano-culattone-europeo corrotto da CheTempoCheFa.

El picafior

Fabrizio G. Commentatore certificato 19.10.09 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Brachino era quello che faceva quella trasmissione. Top Secret, dove andava a cercare i complotti dietro ogni vicenda come la morte di Diana oppure quella di JFK e cosi via.

Era una trasmissione che non aveva ne capo ne coda con ospiti inventati e con della trame a livello dell' Ispettore Clouseau e della Pantera Rosa, in due parole NA CAGATA !

Chi meglio di lui, avranno pensato i vertici di merdaset, avrebbe il coraggio di presentare un servizio come quello confezionato al giudice Mesiano ??


Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.09 12:52| 
 |
Rispondi al commento

RIPOSTO IL COMMENTO DI "va pensiero scorze'" CORREGGENDO ALCUNI ERRORI DI BATTUTA.


La menzogna è necessaria per punire Berlusconi, distruggere e, al tempo stesso, creare. L'opposizione l'ha usata e l'userà a piene mani. Può farlo senza sforzo. Dispone di un agglomerato di potere politico-mediatico-burocratico spaventoso. Non lo utilizza per confutare le ragioni degli avversari o convincere gli altri delle proprie buone ragioni. Lo dispiega per denigrare chi non si conforma, per demolire i perplessi; per punire la reputazione di chi (pochi giornali, qualche testimone) non occulta i "duri fatti"; per screditare la fiducia in chi non si inchina alla sua volontà o convenienza (è accaduto al presidente della Repubblica con Di Pietro e al presidente della Camera, ai giudici costituzionali per una cena, all'editore, al direttore, al fondatore del Giornale).

E' l'ora dei Patrioti .

ORA E' ITALIANO CORRETTO.

Ora Basta 19.10.09 12:49| 
 |
Rispondi al commento

«il momento era terribile, bisognava cercare di fermare questa deriva stragista»
Grasso: «Con la mafia ci fu trattativa.
Salvata la vita di molti ministri»
Tutto torna, il risultato Berlusconi al potere.
La mafia ha vinto.
La sinistra?

cesare beccaria 19.10.09 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'italiano medio di destra e' cosi' coglione che e' convinto, anzi CONVINTISSIMO, che il ponte di messina lo finiscono nel 2016, cioe' fra poco piu' di 6 anni.

E che pure ci verranno gli svedesi a vederlo. E che pure pagherebbero un biglietto.

El picafior.

Fabrizio G. Commentatore certificato 19.10.09 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LEGGENDO LA COSTITUZIONE ALL'ARTICOLO 92

Il Governo della Repubblica è composto del Presidente del Consiglio e dei Ministri, che costituiscono insieme il Consiglio dei Ministri.

Il Presidente della Repubblica nomina il Presidente del Consiglio dei Ministri e, su proposta di questo, i Ministri.

QUINDI E' IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA CHE HA NOMINATO IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO.
E' DALLE ULTIME ELEZIONI INVECE CHE CONTINUANO A RIPETERE CHE E' STATO NOMINATO DAL POPOLO.
INOLTRE IL POPOLO GRAZIE ALLA FAMOSA "LEGGE ELETTORALE PORCATA" PROPRIO NELLE ULTIME ELEZIONI HA SOLO AVUTO LA POSSIBILITA' DI VOTARE UN PARTITO E NON HA POTUTO DARE NEANCHE UNA PREFERENZA.
IN SOSTANZA IL POPOLO HA SCELTO SOLO UNO SCHIERAMENTO E NON IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO CHE NON SI PUO' ATTRIBUIRE TUTTI I VOTI PRESI DALLA LISTA! MAGARI L'INTENZIONE DELL'ELETTORE ERA SOLO DI FAVORIRE LO SCHIERAMENTO DOVE C'ERA UN CANDIDATO X A CUI NON HA POTUTO DARE LA PREFERENZA.

Via dall'italia mafiosi e leghisti Commentatore certificato 19.10.09 12:23| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La menzogna è necessaria a Berlusconi per punire, distruggere e, al tempo stesso, creare. Berlusconi l'ha usata e l'userà a piene mani. Può farlo senza sforzo. Dispone di un agglomerato di potere politico-mediatico-burocratico spaventoso. Non lo utilizza per confutare le ragioni degli avversari o convincere gli altri delle proprie buone ragioni. Lo dispiega per denigrare chi non si conforma, per demolire i perplessi; per punire la reputazione di chi (pochi giornali, qualche testimone) non occulta i "duri fatti"; per screditare la fiducia in chi non si inchina alla sua volontà o convenienza (è accaduto al presidente della Repubblica, al presidente della Camera, ai giudici costituzionali, all'editore, al direttore, al fondatore di questo giornale).

E' l'ora dei Patrioti .

va pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 19.10.09 12:23| 
 |
Rispondi al commento

STATO PASTICCIONE

Da quando è iniziata questa legislatura si è aperta una nuova competizione tra i ministri per proporre nuove leggi o modificare quelle già applicate perchè inefficaci o non appropriate.
Ognuno dei nostri ministri benpensanti ha una nuova proposta e la mette in atto senza pensarci 2 volte. Perchè questo è il governo del fare, senza riflettere però sulle conseguenze delle azioni che ne derivano.
Da quando è in carica questo governo, l'Italia si è fatta più intollerante verso ogni tipo di diversità: sesso, religione, razza.
Invece di insegnare ai nostri ragazzi che l'essere umano è l'evoluzione continua della mente indossando in tempi e luoghi diversi un involucro diverso, si da più importanza all'aspetto esteriore della pelle, al sesso e alla religione professata.
Anni ed anni di passi in avanti per abbattere tabù centenari, e in pochi giorni ricadiamo in una involuzione abissale.
Questo è il goveno delle modifiche e delle contromodifiche, perchè nel 2010 ancora non si riesce a capire che l'uomo e i suoi comportamenti, non sono una scienza esatta e lo stato non è un'azienda ma un'insieme di persone, ognuna con una propria personalità.
Allora, ogni ministro pasticcia nell'intento di farsi applaudire dal suo elettorato per mantenere il consenso, unica preoccupazione della pdl.
Su questa scia, non mi stupisce affatto la dichiarazione del Times in luogo dei presunti pagamenti da parte dello stato ai talibani.
Si perchè i nostri ministri sanno benissimo che il nostro contingente non può abbandonare l'Afganestain, intervento, inoltre fortemente voluto dal centrodestra.
Le morti dei soldati, però, rendono un governo impopolare e per alzare il consenso meglio comprarselo.
Insomma per conservare la poltrona, giocano sulla nostra pelle, fanno esperimenti, e incoscientemente non si rendono conto di quante vittime restano sul campo per una loro bravata.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 19.10.09 12:21| 
 |
Rispondi al commento

"Mi scuso con Mesiano". Cosi' il direttore di Videonews, Claudio Brachino, torna sul servizio sul giudice andato in onda su Mattino 5. "Il servizio trasmesso giovedi' scorso, non e' stato un capolavoro - afferma Brachino -, mi impegno a non trasmettere piu' quelle immagini"

http://www.rainews24.it/it/news.php?newsid=133064

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 19.10.09 12:19| 
 |
Rispondi al commento

L'italiano medio di destra e' cosi' coglione che pensa che le televisioni commerciali siano sane. perche' sono GRATIS, infatti tutti sanno che la pubblicita' la paga sempre qualcun altro.

El picafior

Fabrizio G. Commentatore certificato 19.10.09 12:15| 
 |
Rispondi al commento

In ginocchio si faceva rompere il culo da Calderoli ,per ottenere un posticino di sottogoverno .
No alle torture, sì al cazzo in culo del rifiuto sociale di Zanna Bianca .


Il feroce Saladino.

va pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 19.10.09 12:10| 
 |
Rispondi al commento


.................
Un buon NICK SONDAGGISTA

Lo scenario che descrivi tu, e' accademico

Chia ha un 250 dipendenti e simili, chiama l'IMPRENDITORIA stile Compagnia delle Opere sempreche' l'azienda sia SOLIDA nella struttura di base, produca del vendibile, globalmente, sia INTENZIONATA a fare IMPRENDITORIA

Ma, per un semplice processo GENERAZIONALE molto riscontrabile FATTUALMENTE ad esempio in Brianza, i 35/40enni, Bocconiani per citare un esempio, SONO microcippati da concetti imprenditoriali GIA' seppelliti, sopratutto nel mondo AngloSassone

L'IMPRENDITORIA che attinge alla cassa dei Finanzieri Pirati Creativi

L'ingenuita' della generazione di cui sopra, NON ha creato IMPRENDITORI...ma pappagalli che seguono mode...e considerano il Business FACILE come appunto i dogmi della moda..

Da MARKET MAKERS (l'Italia lo e'stata globalmente e per un lungo tempo), a MARKET FOLLOWERS

Il razionale delle economie in SCOCCHIERI vasti, esige meno FABRICHETTE trasformate in MULTINATIONALS...indebitate sino alla terza generazione a venire
Non soddisfacente come risposta al SONDAGGISMO
Buona Lettura
Piermaria M.
....................
Una risposta al degrado dell'imprenditoria rampante che piange alla crisi , licenzia in nome della sopravvivenza fasulla. I soldi facili , regalati dall'indebitamento facilone , imprese follower , impostate solo per bruciare i soldi finti ...dati dalle banche amiche senza un progetto di mercato ma inseguendo i finanziamenti dove l'impresa non era prodotto-servizio ma semplice mezzo per giustificarne l'erogazione .

Bocconiani e varie , OBSOLETI , perchè obsoleta la classe docente e finti gli stages alle aziende asservite alle banche ed alla politica.
i 2 milioni di coglioni , imprese vere , piccole sane allo sbando.
Baratro di un paese che non costruisce una classe dirigente a partire dalle banche e poi dal basso premiando e supportando progetti vincenti.
Follower invece del sistema , del cancro del sistema.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.09 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nell'intervista a 'La Stampa' il ministro esprime solidarieta' al giudice Raimondo Mesiano e riferendosi al servizio di 'Mattino 5', dice che quello "non e' giornalismo". E contrattacca: "L'Espresso ha pubblicato foto e indirizzi delle mie case , e di solidarieta' io non ne ho ricevuta. Credo siano forme di intimidazione, da qualsiasi parte vengano".
(ing)

=============

Brunetta, ti infastidisce che si pubblichino le tue magagne?
Quale solidarietà speri di ottenere agendo come agisci?

"Il 27 ottobre 2008, intervenendo al programma televisivo Porta a Porta, dichiara di essere intenzionato a proporre l'abolizione del valore legale del titolo di studio.[24] L'"abolizione della validità legale dei titoli di studio (per sfollare le università e dare il tempo di elaborare una seria riforma della scuola che attui i precetti della Costituzione)"[25] era contenuta nel progetto eversivo della Loggia P2 denominato "Piano di rinascita democratica".

"Nella stessa occasione propone lo scioglimento dell'antimafia: «La mafia dev'essere affrontata in modo laico e non ideologico. Se della mafia facciamo un simbolo ideologico, con la sua cultura, la sua storia e così via, rischiamo di farne un'ideologia e come tale, alla fine, produce professionisti di quella ideologia proprio nei termini in cui ne parlava Sciascia, professionisti dell'antimafia».[27]
(wikipedia)

Brunè, non è che sei nu pochettiell "filo piduista"?

cettina. .., isola Commentatore certificato 19.10.09 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUALCHE GIORNO FA LA NOTIZIA CHE LE BR HANNO NEL MIRINO BERLUSCONI BOSSI E FINI
puo essere vero
ma la notizia mi pare un po strana -.....
se fossi un brigatista rossi chi colpirei prima...????
il berlusca ho i miei traditori nelle mie stesse file
QUELLI CHE SONO AL GOVERNO CHE SONO BENE DIFESI DA UN APPARATO DI POLIZIA E MILITARE
oppure certi elementi che prima in 2 anni si sono guardati bene dal fare leggi per gli operai .. per gli italiani ... deboli
ANZI GLI HA PEGGIORATO LA VITA TARTASSANDOLI PER MANTENERE ALTI I LIVELLI DI VITA DEI POLITICAZ..
ripeto puo essere vero la notizia
PERO MI VIENE IN MENTE ALTRE COSE GIA VISSUTE
COME DIRE CE AVEVA RAGIONE LUI ... DEI COMUNISTI criminali ... assassini e rivoluzionari
DI MAGARI FINGERSI DEI ATTENTATI PER POTER METTERE IN ATTI LEGGI SPECIALI IN ITALIA ... CHE SOSTITUIREBBERO IL LODO ALFANO
DI DARSI CARICHE NON POSSIBILI IN TEMPO DI PACE
mi sbagliero ma qui gatta ci cova.....
la storia insegna
esempi ci sono stati ...
es l incendio del reichstag del 1933 fu archittettato dai nazisti solo per giustificare leggi speciali e l inizio della dittatura nazista

stefano b., rovato Commentatore certificato 19.10.09 12:02| 
 |
Rispondi al commento

salve, indirizzo a beppe questa mail per chiedergli a nome di noi messinesi, la cortesia di "sfruttare" il blog per la raccolta di fondi per i danni delle alluvioni nel messinese.
Questo mio gesto è dettato oltre che per solidarietà verso i miei concittadini, anche per la rabbia di non vedere alcun interesse da parte delle tv nazionali(silenzio totale).
Guardando la tv ti chiedono di inviare sms per tutto, ieri addirittura anche per salvare la casa di San Francesco d'Assisi,per carità è giusto, ma credo che in questo momento sia più importante ridare case agli sfollati( più di mille), credo che san francesco sarebbe d'accordo con me.
Prego beppe di voler mettere in sovraimpressione in questo blog il numero di sms o il numero del conto corrente postale. ( SMS 48580 - C.C.P. N° 14063986 - INTESTAO AL COMUNE DI MESSINA - SERVIZIO TESORERIA - specificando la casuale - "PRO-ALLUVIONATI".
Sono certo di una tua collaborazione.

Cordiali saluti

Daniele Todaro

daniele todaro 19.10.09 11:54| 
 |
Rispondi al commento

CHI VUOLE IL VDAY CONTRO IL GOVERNO COLLUSO CON LA MAFIA ALZI LA MANO!

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 19.10.09 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Brunetta lancia l'allarme: "L'assenteismo sta tornando"
(ing)

===========

Con il freddo torna a nevicare..........Brunetta, ti riferisci ai tuoi colleghi in parlamento?

Certo che percepire cifre astronomiche per quattro ore a settimana di lavoro non è da tutti!

Se non spari una caxxata al giorno non sei contento?
Vuoi essere sempre sulle prima pagine dei giornali?
Mania di protagonismo?

Quando cadrà il governo che ti sostiene che farai? Tornerai ad essere il "nulla sfigato" che eri prima?

cettina. .., isola Commentatore certificato 19.10.09 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Martelli, ex guardasigilli conferma, Grasso, procuratore antimafia nazionale, conferma.

La trattativa ci fu e si fece per salvare la vita a molti politici dell'epoca.

Che ne pensa Feltri de "il giornale"?

Sarebbe interessante sapere cosa spunterà sul loro conto......almeno sapremo di che colore sono i loro calzini!

cettina. .., isola Commentatore certificato 19.10.09 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Catania, inchiesta sul «regalo»
di Berlusconi da 140 milioni
di Nicola Biondo

I fondi Fas stanziati per opere non finanziabili né vendibili. Un decreto ad hoc, una delibera del Cipe di cui non si trova traccia. Così Berlusconi ha evitato il fallimento della città del suo ex medico personale. Le telefonate: «Pagano subito, inventiamoci il valore del patrimonio...».

unita.it

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.09 11:45| 
 |
Rispondi al commento

E' chiaro ci stanno chiudendo in un angolo,e pochi cazzi non stiamo facendo niente

Panino A. 19.10.09 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Solo avvocati per le controversie, è rivolta
Consumatori e imprese contro la riforma che di fatto abroga la conciliazione extragiudiziale gratuita, affidando tutto ai legali.

Avvocati maledetti,ho più rispetto per un verme della merda che di voi,categoria viziata al massimo,sanguisughe del cazzo...

LINK per leggere l'articolo
http://www.repubblica.it/2009/07/sezioni/economia/consumatori/protesta-conciliazione/protesta-conciliazione.html

Winston Wolf, Los Angeles Commentatore certificato 19.10.09 11:36| 
 |
Rispondi al commento

I celoduristi parlano tanto di eliminare la clandestinità, ma amano assumere schiavi cinesi per pagarli in nero e trarre i maggiori profitti dalla produzione.

Controsenso?
No, semplice tornaconto.
Meglio tenerli schiavi da clandestini per poterli pagare poco o niente che dare loro la cittadinanza e doverli pagare il giusto.

La peggiore specie della nostra politica è rappresentata proprio dai celoduristi legaioli.

Bossi? Il peggior millantatore mai esistito.
Millanta una laurea in medicina che non ha mai conseguito, prendendo per i fondelli anche madre e moglie, definisce Roma ladrona, ma sistema i due figlioli in posti di prestigio con stipendi da capogiro.

Fesso ed ignorante lui fessi ed ignoranti i figli, è dimostrato, fessi ed ignoranti tutti i suoi seguaci.

Con questa plitica, se politica si può chiamare, non andremo molto avanti, ma solo indietro.

cettina. .., isola Commentatore certificato 19.10.09 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'italiano medio di destra e' cosi' coglione da credere che la redazione de THE TIMES sia pesantemente condizionata da Eugenio Scalfari e company.


El picafior

Fabrizio G. Commentatore certificato 19.10.09 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A maddalena garginculo e a tutti i legaioli di merda piace il cazzone plastificato del libico e quello ceppalonico di mastellone...
galli, dove siete? Vi aspettiamo in piazza col mangime, merde!!!

"La gallinaaaaaa non è un animaleeeee intelligenteeeeeeeeeeeee"

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.09 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Vi consiglio di leggere sull’Unità il volantino delle “brigate combattenti” inviato l’altro giorno all’indirizzo del lungo, corto e pasticcione……secondo me, considerati il contenuto la forma e la sintassi , può averlo scritto il figlio di quest’ultimo…non è stato assunto recentemente da qualche parte? Dovrà pure fare qualcosa no?

meri c Commentatore certificato 19.10.09 11:26| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ai berlusconian-leghisti

ieri sera Report parlava della concorrenza sleale, in primis quella cinese, tra le imprese artigianali italiane!

Un leghista medio, quindi un italiano sottosviluppato, dal servizio avrebbe capito TUTTA COLPA DEI CINESI, ma guarda caso:
-il decreto sicurezza istituisce il reato di clandestinità, ma abbassa le multe per chi sfrutta il lavoro nero
-i primi a far lavorare i cinesi, sono le grandi aziende occidentalissime e i piccoli-arrivisti, che pur di fregare il concorrente, non si fanno scrupoli a licenziare italiani per dar lavoro ai cinesi

Se continuerete a fare la guerra fra poveri non risolverete mai nulla, anzi subirete e basta, solo il giorno che capirete che i grandi gruppi economici ve lo mettono di dietro e che loro sono da attaccare, in questo paese allora cambierà qualcosa

Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.09 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Ma per l'ora di Islam mancano i soldi
GIOVANNA ZUCCONI

Un politico di destra, Adolfo Urso, ha proposto di istituire nelle scuole l'ora di religione islamica, ovviamente facoltativa, per sottrarre i bambini musulmani ai «ghetti delle madrasse e delle scuole islamiche integraliste». Un altro politico, di un'altra destra, Roberto Castelli, risponde che è solo una provocazione, «neanche da prendere in considerazione». Come mai tanta paura del normale dibattito? Eppure non c'è nulla di nuovo. Nel 2006 fu l'allora ministro dell'Interno Beppe Pisanu, non proprio un «sinistro» fautore dell'invasione barbarica, a fare la stessa precisa proposta che oggi proviene da Fini e dintorni. Siamo ancora fermi lì. Destra contro destra. Con accuse vicendevoli di cinismo: di usare il problema dell’immigrazione per fare marketing politico. Di qua i sabotatori del governo, di là i mercanti della paura.

Ci vorranno anni per sgombrare le macerie dell'intolleranza persino fra alleati di governo. «Non è da prendere in considerazione». E se invece ne parlassimo, e facessimo questo tentativo, di semplice buonsenso? Basterebbe che le due destre italiane concordassero anche solo sulle domande elementari. È meglio che gli immigrati perbene, ormai milioni, convivano serenamente, oppure tutti i musulmani sono farabutti da temere e tenere rinchiusi nei loro ghetti ostili? Conviene che i loro figli frequentino le scuole dell’integrazione o quelle dell’integralismo? Chi, se non altri fanatici, ha interesse che il fanatismo prosperi nell’isolamento,nell’incultura? E,a proposito di identità da preservare:ma l'accoglienza e la tolleranza non sarebbero virtù cristiane?

La proposta di Urso è una scommessa,certo.Che ha il pregio della moderatezza,e semmai il difetto di aggiungere,nelle scuole,confessionalità a confessionalità,in una discutibile par condicio dei catechismi.Meglio sarebbe un’ora di religioni,al plurale,uguale per tutti e di tutti rispettosa.

PS
MEGLIO una scuola LAICA.

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.09 11:24| 
 |
Rispondi al commento

ERRATA CORRIGE.
Ormai questi mafio leghisti sono come gli stronzi alla deriva che ,per stare a gala, hanno bisogno, oltre che del foraggio di Roma Ladrona , anche del cazzo in culo di Eridano il Bifolco e di Zanna Bianca il Pagano.
Alberto da Giussano o da Norcia , era anti islamico o uno stronzo come il Crociato Nero diseganto da Kurt Caesar ??

IL FEROCE SALADINO.

Un grande generale saracino,
il Saladino
un bel mattino
telefona a Goffredo di Buglione
e gli propone una tenzone....

Tutte strozate in voga nell' italietta mussoliniana , che, almeno sapeva leggere e scrivere .

va pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 19.10.09 11:23| 
 |
Rispondi al commento

La pratica di chiedere del denaro per fare una manifestazione pubblica come già avvenuto a per il meetup di Sanremo, sta facendo del proselitismo anche ad Alessandria si sono chiesti 30.000 euro per una manifestazione della CIGL.

Art.17. DELLA COSTITUZIONE.

I cittadini hanno diritto di riunirsi pacificamente e senz'armi.
Per le riunioni, anche in luogo aperto al pubblico, non è richiesto preavviso.
Delle riunioni in luogo pubblico deve essere dato preavviso alle autorità, “CHE POSSONO VIETARLE SOLTANTO PER COMPROVATI MOTIVI DI SICUREZZA O DI INCOLUMITÀ PUBBLICA”.

Dove sta scritto che si deve pagare, signori del popolo delle Loro Libertà, la costituzione è chiara?

Paolo R. Commentatore certificato 19.10.09 11:22| 
 |
Rispondi al commento

*
**
***

Ancha ad Alessandria stessa metodologia della manifestazione per la pace di Sanremo :


Alessandria, per manifestare in piazza
la Cgil dovrebbe pagare 30 mila euro


Non vogliono la gente per le piazze, hanno ricevuto chiare disposizioni.

Prima i militari nelle citta', ora praticamente il divieto di manifestare.

Lo TSUNAMI sta per arrivare, che se li porti via sta banda di mafiosi.


Amen

***
**
*

guido _guida, zena Commentatore certificato 19.10.09 11:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Ormai questi mafio leghisti sono come gli stronzi, alla deriva che per stare a gala hanno bisogno, oltre il foraggio di Roma Ladrona , anche il cazzo in culo di Eridano il Bifolco e di Zanna Bianca .
Alberto da Giussano o da Norcia , era anti islamico o uno stronzo come il Crociato Nero diseganto da Kurt Caesar ??
IL FEROCE SALADINO.
Un grande generale saracino,
il Saladino
un bel mattino
telefona a Goffredo di Buglione
e gli propone una tenzone....

Andate a cagare leghisti merda ,rifiuti di un mondo pre industriale che non esiste oiù

va pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 19.10.09 11:18| 
 |
Rispondi al commento


"ma.. visti tutti gli sprechi, sudiciume di favori, mazzette etc.. che siamo costretti a sentire,
ma è possibile che nel 2009, non ci sia modo di pubblicare in rete come vengono spesi I NOSTRI SOLDI? (in quanto noi "dovremmo" essere lo stato)
.. una sorta di bilancio ITALIANO:
- ENTRATE (importi e provenienza)
- USCITE (importi e destinazione)"

aha ha aaahhhaah aha aha ah aha ah ah ahaha ahha,basta....soffoco...

Winston Wolf, Los Angeles Commentatore certificato 19.10.09 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
ma.. visti tutti gli sprechi, sudiciume di favori, mazzette etc.. che siamo costretti a sentire,
ma è possibile che nel 2009, non ci sia modo di pubblicare in rete come vengono spesi I NOSTRI SOLDI? (in quanto noi "dovremmo" essere lo stato)
.. una sorta di bilancio ITALIANO:
- ENTRATE (importi e provenienza)
- USCITE (importi e destinazione)

E credo che ciò non vada a violare alcuna cavolo di PRIVACY (o altro) in quanto ripeto, dovrebbero essere "i nostri soldi"!

ps: di certo nel MOVIMENTO A 5 STELLE, lo inserirei nei programmi!

Maurizio B., Ravenna Commentatore certificato 19.10.09 11:08| 
 |
Rispondi al commento

RICOMINCIAMO ???????

IL KAKKIO S'INCAZZA perchè viene contraddetto e spariscono i post di E:D per rappresaglia da SS !!!

rompiamo la tregua o è un'anomalìa blog !!!!!?????

chiamate il "sindaco" per indagare !!!!!!

LA PACE VALE PER TUTTI NON DEVE ESSERE UNILATERALE!

Lenin Antonio (soviet) Commentatore certificato 19.10.09 11:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Urge vday contro l'antistato mafioso e tutti i suoi burattini che per 17 anni hanno infangato la memoria di Falcone e Borsellino.

VDAY VDAY VDAY

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.09 11:04| 
 |
Rispondi al commento

a senti senti ,ieri sera a report si scopre che la multa per chi fa lavorare in nero si è notevolmente abbassata,pensavo che i così detti comunisti erano i buonisti ,contenti voi ...

Panino A. 19.10.09 11:01| 
 |
Rispondi al commento

La pessima classe italiana di governo rappresenta degnamente la sua cittadinanza. Finiamola di dare a terzi la colpa per ogni cosa. Saluti

ivan IV Commentatore certificato 19.10.09 10:56| 
 |
Rispondi al commento

se si iniziano ad oscurare siti per prostituzione si sa dove si inizia ma non si sa dove si va a finire...Magari che si oscura il parlamento, il consiglio dei ministri e il vaticano!

E la firmatissima ed ingioiellatissima prima checca-concubina imperiale "padre georg" si troverà disoccupata!

casta peofili-sacerdotale e casta olitica sono in piena armonia 19.10.09 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Non bisogna fare affidamento su queste stupide autorità che sottovalutano la natura, perchè tanto loro la imprigionano sempre col cemento e si sentono superiori ad essa. Bisogna fare di testa propria: ci sono tante scosse? Bene, si prende e si va via!

Danx Comix 19.10.09 10:48| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilsole24ore.com/fc?cmd=sondaggio&chId=30&sezId=8720&id_sondaggio=9629

Vi scandalizza l'idea di una trattativa tra Stato e mafia negli anni delle stragi?

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 19.10.09 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Nuove barzellette su silvio: aiutiamosilvio.blogspot.com
fanno troppo ridere!
Puoi aggiungere la tua inviandola a aiutiamosilvio chiocciola gmail.com

Fate girare!Sputtaniamolo di risate!

andrea b., milano Commentatore certificato 19.10.09 10:43| 
 |
Rispondi al commento

SE SOLO POTESSI PARLARE CON DE BENEDETTI GLI CONSIGLIEREI DI LASCIAR PERDERE I 750 MILIONI DELL'"AFFARE" MONDADORI, PERCHè , SECONDO ME, SI TRATTA DELL'ENNESIMA "TRAPPOLA" PER DIMOSTRARE CHE GLI "EBREI PENSANO SOLO AI SOLDI E NON A DIO".
GLI DIREI CHE SONO MIGLIAIA DI ANNI CHE LE TRAPPOLE SI MOLTIPLICANO E CHE "LORO" CI CASCANO SEMPRE. IL LORO ATTACCAMENTO AI SOLDI è PROVERBIALE E SUPERA DI GRAN LUNGA LA LORO FEDE IN DIO. E' SU QUESTO CHE DA MIGLIAIA DI ANNI I CRISTIANI SPECULANO PER DIMOSTRARE CHE SONO MEGLIO DI LORO. TRAPPOLE SU TRAPPOLE NELLE QUALI GLI EBREI COME DE BENEDETTI CI CASCANO SEMPRE.
SE POTESSI PARLARE CON DE BENEDETTI, GLI DIREI : EGREGIO INGEGNERE, PERCHè NON DA UNO SCHIAFFO MORALE A BERLUSCONI RINUCIANDO (PER UNA VOLTA NELLA VITA) AD UN MARE DI DENARO GRIDANDO AI QUATTRO VENTI CHE LE BASTA LA SODDISFAZIONE DI AVER AVUTO RAGIONE DA UN TRIBUNALE ?
NON SO QUANTE VOLTE NEL CORSO DELLA STORIA UN EBREO A RINUNCIATO A COSì TANTI SOLDI ED A COSì TANTO POTERE CHE QUESTI POTREBBERO DARE. FORSE SAREBBE LA PRIMA VOLTA, FORSE SAREBBE UNA RIVOLUZIONE, UNA SVOLTA DEL POPOLO EBRAICO.

Giulio Cesare Calcagni 19.10.09 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Chi controlla il SESSO controlla il MONDO.

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 19.10.09 10:42| 
 |
Rispondi al commento

L’oscuramento preventivo del sito sarebbe stato deciso per l’aver il Pm ritenuto la sezione Incontri dello stesso “prodromica al meritricio”.

http://gianlucadettori.nova100.ilsole24ore.com/2009/10/oscurato-bakeca-nel-weekend-tornato-online-senza-annunci.html

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 19.10.09 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Una mattina mi son svegliato ....
Al chirricchii dei Galli spelacchiati ,che non correvano verso le barricate con le lupare in mano ,ma verso i posticini di sottogoverno , con in culo il cazzo del Celta da sagre di paese Eridano il Bifolco .

va pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 19.10.09 10:40| 
 |
Rispondi al commento

http://www.oscuramentositi.com/

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 19.10.09 10:37| 
 |
Rispondi al commento

(AGI) - Bologna, 7 ott. - Quindici siti internet sequestrati, due in corso di oscuramento, quattro persone agli arresti domiciliari ed una con l'obbligo di dimora: questi i numeri dell'operazione della polizia di Bologna "escort in rete" finalizzata al contrasto dello sfruttamento della prostituzione. L'indagine, condotta dalla squadra mobile e dalla polizia postale, e' iniziata lo scorso dicembre e ha permesso di individuare un folto gruppo di siti che pubblicizzavano, sul territorio bolognese, annunci espliciti (con tanto di foto delle lucciole, tipo di prestazioni, orari e presunte recensioni dei clienti) a sfondo sessuale. Agli arresti domiciliari sono finiti quattro italiani (con eta' compresa tra i 29 e i 52 anni) accusati di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione i quali - dagli accertamenti degli investigatori e dalle intercettazioni telefoniche effettuate sulle loro utenze - a vario titolo, gestivano i siti sequestrati (per la maggior parte registrati su server esteri), tenevano i rapporti con le lucciole per assicurarsi il pagamento delle inserzioni, fungevano da tecnici informatici o erano gli autori delle foto poi pubblicate su internet. Tra gli arrestati figura anche un poliziotto in carica, con ruoli non operativi ma amministrativi, presso la questura di Bologna che era il consulente deputato a curare gli aspetti grafici e tecnici di uno dei siti sequestrati. Dalle indagini - coordinate dal pm della procura felsinea Marco Mescolini - e' risultato che per i siti con piu' annunci il guadagno minimo stimato ammontava a circa 22.500 euro mensili. Ogni annuncio costava alle prostitute (sia italiane che straniere) 150 euro al mese ed era corredato di numerose foto di nudo, una breve descrizione dei servizi offerti ed un numero di cellulare.

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 19.10.09 10:29| 
 |
Rispondi al commento

PER VINCERE CI VOGLIONO I LEONI DI UMBERTO BOSSI E IL ROMBO DEL CANNON......


PADANIA LIBERA PADANIA LIBERA

FORA I NEGHER.......dalla PADANIA.......

Fante Busacca Giovanni di n.n. Commentatore certificato 19.10.09 10:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Baget Bozzo è morto da un pezzo ,dopo essere stato l'amante del cardinale Siri . Non deve essere stato un gran consigliere visto il mostricciatolo debosciato e corrotto che ha prodotto.
Adesso è l'ora dei patrioti ,perchè di questi pitali di merda destrossi ,l'Italia è stanza, ma non doma.

va pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 19.10.09 10:18| 
 |
Rispondi al commento

L'italiano di destra e' cosi coglione che crede veramente che oggi, nel 2009, portare dei calzini azzurri, o verdi, o gialli mentre si sta seduti tranquillamente su una panchina a leggere un giornale (probabilmente non Libero, o merda simile), sia un segno di squilibrio mentale.

Per l'elettore di destra l'apparenza e' tutto, Cuffaro o Previti sono delle persone per bene, per il semplice fatto che portano il doppiopetto.

Confrontato con un conservatore britannico, un liberale svedese o qualunque conservatore europeo, egli e' un dinosauro, un rimasuglio di tempi ormai passati e trapassati.

Roba che si estinguera' da sola, o comunque verra' travolta dall'orda di Pachistani, Bangla e Cinesi che porteranno FINALMENTE sangue nuovo a questo paese marcio.

El picafior

Fabrizio G. Commentatore certificato 19.10.09 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gesù li incenerirebbe tutti se ritornasse, intendo gli anticristiani della chiesa cattolica apostolica romana, vera associazione di lucro

maria rollo 19.10.09 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fuori Tema
su internet stanno chiudendo i siti di ricerca prostitute ( ordine della Carfagna ) in modo che i protettori non rimangano senza lavoro, e le prostitute non siano più libere.

corrado f., torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.09 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Per dire la verita' come scrittore Saviano e' piuttosto mediocre.

Il "famosissimo" libro e' un aborto letterario.

Che la camorra lo voglia uccidere mi sembra strano, non capisco l'utilita' della scorta.

E' uno dei classici casi di un "nulla" gonfiato a "tanto".

C'e forse qualcosa di nuovo sulla camorra nel libro di Saviano?

No. E allora?

Continuiamo ad arricchire tutti quelli che fanno qualcosa di eclattante, anche se mediocri.

Uno qualunque 19.10.09 10:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma come, censurate anche questo innocente commento??

Un segno dei tempi che cambiano: oggi per far sparire prove e testimonianze pericolose è sufficiente otturare le condotte delle acque meteoriche. Basta poco, che ce vo'? Ogni volta che piove l'acqua si accumula negli scantinati della Procura di Catania e cancella un po' di parole.......fra i sorrisi ebeti e impotenti degli addetti ai lavori.

Buongiorno blog

meri c Commentatore certificato 19.10.09 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Maddalena Gargiulo e Hanck Bukow 07,59.

Se Bossi si fosse opposto a che Berlusconi inviasse tutti quei nostri milioni di euri al suo medico, sindaco di Catania, per pagare i debiti del comune, credete che Berlusconi li avrebbe mandati?
Non fatevi abbindolare dalle chiacchere, sono i fatti che contano.

antonio d., carrara Commentatore certificato 19.10.09 09:55| 
 |
Rispondi al commento

L'IMPERATORE , Egoarca, distribuisce il territorio d'Italia,regione per regione,ai suoi Compari FIDATI e STRETTI.
E a FINI? = NULLA!
Fini è PUNITO!

Alla Lega anche il Piemonte

Berlusconi ha bisogno di avere accanto un alleato forte e contento come sarà la Lega dominus del Nord in Veneto e in Piemonte. Nel quartier generale del Pdl è stata notata una dichiarazione fatta ieri da Calderoli: la riforma della giustizia va fatta «vedendo se c’è la possibilità di arrivare a un testo condiviso.Diversamente, va fatta comunque».

Insomma, il Carroccio è pronto a mettersi l’elmetto per difendere Berlusconi in questo momento di difficoltà .

http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/politica/200910articoli/48441girata.asp

ALLERTA! ALLERTA!

-Le bande musicali sono state allertate e sponsorizzate a dovere,
-Le Compagnie teatrali dialettali sono state unte per ricambiare i proventi donati,
- I Giovani Padani sono stati attivati con una cena con l'On. Roberto Cota,per attivarsiall'opera,
-La Trippa e le salsicce sono pronte per essere cotte agli angoli delle città e distribuite PERSONALMEMTE dall'on.le Cota ,
-Alla POLENTA,invece,ci penserà BORGHEZIO,che insieme a Cota formano il "DUO"-Stanlio e OLIO-,

-E i Piemontesi scambieranno un piatto di polenta con ..
*-8 Kg di Droga della segretaria Leghista,
*-le Condanne di Robusti e & per le quote latte,
*-la Condanna della Sig.ra Giorgetti,
*-i Medici inputati della Clinica S.Rita,
*-l'inganno del prezzo bassissimo del latte a migliaia di allevatori? Meglio gettarlo nei campi!

PENSATECI,Bugia nen,
infliggete loro una drammatica sconfitta come ai Francesi!


Salvando il Piemonte , salveremo l'Italia intera!

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.09 09:54| 
 |
Rispondi al commento

La Corte dei conti non potrà più procedere contro servitori dello Stato sospettati di aver favorito la mafia, uomini in divisa accusati di violenza sessuale e dipendenti assenteisti.

Lo prevede una norma inserita nel decreto Berlusconi che mette un bastone fra le ruote della magistratura contabile, che non potrà più chiedere risarcimenti per il danno d´immagine procurato all´ente pubblico da un amministratore, da un burocrate o da un impiegato infedele.

La norma, contenuta nel provvedimento sullo scudo fiscale che modifica una legge approvata a luglio, prevede che la Corte dei conti, per chiedere un risarcimento per danno all´immagine dell´amministrazione pubblica, dovrà attendere la pronuncia definitiva della giustizia ordinaria.
Non solo. Viene ridotto anche il numero dei reati perseguibili.
Rimangono la corruzione, la concussione e il peculato, ma vengono esclusi il concorso esterno in associazione mafiosa, la violenza sessuale e la truffa.
In termini pratici sarà più facile dover rispondere del furto di un posacenere in ufficio piuttosto che di un’accusa di agevolazione di organizzazione criminale.

Fra i primi beneficiari della norma governativa l’ex superpoliziotto Bruno Contrada, Totò Cuffaro,
Ignazio D´Antone.


dal Blog di DANIELE MARTINELLI

Monica C. FRATTAMAGGIORE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.09 09:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Farinella Vs Baget Bozzo

farinella sponsorizza un movimento politico (ma la chiesa non doveva star fuori dallo stato)

Ma anche baget bozzo lo fa

farinella attacca gli avversari della platea (calderoli,binetti,berlusconi)

ma anche baget bozzo lo fa (stalin,lenin,finta sx italiana,extracomunitari)

la platea dei berluscojones apprezza l'aperto schierarsi di baget bozzo contro i nemici

ma anche la platea dei grillcojones(fortunatamente non tutti) apprezza l'aperto schierarsi di farinella contro i nemici

farinella "scrive le letterine" e dice che "paga di persona" (cazzate, poi vedremo meglio il "contenuto" delle letterine)

ma anche baget bozzo "paga di persona" (addirittura con una sospensione a divinis)

dopo aver infiammato la platea con le "cazzate che questa voleva sentirsi dire" baget bozzo ci parla delle sue fasulle divinità e tanti boccaloni ci dicono "a però vedi che i preti hanno ragione e forse il loro dio esiste"

ma anche farinella dopo aver infiammato la platea con le "cazzate che questa voleva sentirsi dire" ci parla delle sue fasulle divinità e tanti boccaloni ci dicono "a però vedi che i preti dicono cose giuste e forse il loro dio esiste"

baget bozzo ha visibilità mediatica dai mezzi della sua componente politica

ma anche farinella cerca visibilità mediatica (internet) dalla componente politica(MLN) che può fornirgliela

Dopo aver rincoglionito la platea baget bozzo presenta il cachet della chiesa per l'appoggio

ma anche farinella, dopo aver rincoglionito la platea presenta il cachet della chiesa:esattamente gli 8,5 miliardi precedenti meno lo sconticino della scuola privata (8x100?, esenzione ici, esenzioni fiscali? insegnanti di religione? farinella omertosamente tace!)

x baget bozzo (ma anche per farinella) "mazzarino,uomo di chiea nelle istituzioni è uno che se ne intende"

Spiegatemi la differenza tra farinella pretexsempre e baget bozzo che io non ce la vedo

Quando ci sono preti paghiamo sempre noi!

paolo&gianni ci fotteranno per sempre 19.10.09 09:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATTENZIONE..! IL SERVIZIO SUL GIUDICE MESIANO, SBEFFEGGIATO IN MANIERA INDECENTE PER NESSUNA RAGIONE (RIPETO: PER NESSUNA RAGIONE) E' L' EQUIVALENTE DELLE MANGANELLATE FASCISTE DI SETTANT'ANNI FA.
ALL' EPOCA TI ASPETTAVANO SOTTO CASA E TI AGGREDIVANO A COLPI DI MANGANELLO. OGGI TI ASPETTANO SOTTO CASA E TI AGGREDISCONO A COLPI DI TELECAMERE. MERDA OGGI COME MERDA ALLORA.
PORTO DA SEMPRE CALZINI AZZURRI (A VOLTE ANCHE VERDI O BEIGE) E VAFFANCULO A CHI NON LI PORTA.
SPERIAMO BENE..!

Alto Biondo 19.10.09 09:51| 
 |
Rispondi al commento

QUALCUNO CI DICA PERCHE' HANNO TOLTO LA SCORTA A SAVIANO E PERCHE' NESSUNO, DICO, NESSUNO SI INDIGNA O FA QUALCOSA. STANNO ASPETTANDO CHE LO FACCIANO FUORI? ITALIANI POPOLO DI M...

alex ., frosinone Commentatore certificato 19.10.09 09:51| 
 |
Rispondi al commento

http://cnt.rm.ingv.it/earthquakes_list.php


gli ultimissimi TERREMOTI IN ITALIA


Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 19.10.09 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Oggi la "banda bassotti" con quale puttanata ci allieterà?

mark kaps Commentatore certificato 19.10.09 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Avevo assistito ad uno Spettacolo di Grillo, e pur giovane, avevo compreso di aver Goduto di un evento Epocale.
Sapevo che Chaplin, Tatì, G.Marx, quella sera si eran Inchinati a tanta Travolgente, Geniale Comicita'.
Ridere a crepapelle, trattenendo le Viscere, fu Sconvolgente.
Come, Traumatico e Stupefacente fu la notizia del suo allontanamento dai Palinsesti.
Pensiamo a Woody Allen confinato ad Alcatraz.
Quanto dovran Risarcire?
In Termini Umani, Affettivi, innanzitutto?
Come Nerone, anche il Joker nano, vuole il Palcoscenico per la sua Vanita', senza Vera Concorrenza.
Fosse nato Oggi, anche Dante mai sarebbe uscito dall'Inferno, figuriamoci scriver la Divina Commedia.
In scena, l'Oscena Commedia....

enrico w., novara Commentatore certificato 19.10.09 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Il terremoto è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell'INGV nel distretto sismico: Costa_calabra_occidentale.

Un terremoto di magnitudo(Ml) 3.3 è avvenuto alle ore 01:55:21 italiane del giorno 19/Ott/2009 (23:55:21 18/Ott/2009 - UTC).

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 19.10.09 09:47| 
 |
Rispondi al commento

http://cnt.rm.ingv.it/data_id/2209318350/event.php

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 19.10.09 09:46| 
 |
Rispondi al commento

IL FIGLIO DI VITO CIANCIMINO STAMATTINA HA CHIARAMENTE DETTO AL TG3 CHE LE STRAGI DEL '92-'93 SI FERMARONO QUANDO SI FECE AVANTI UNA NUOVA CLASSE POLITICA CON CUI SI POTESSE TRATTARE. INFATTI, DALLA FINE DEL '93 STRAGI DI MAFIA = ZERO.
QUESTO E' CIO' CHE LA CRONACA REGISTRA, DAL '93 FINO A STAMATTINA. VOI CHE NE PENSATE?
SPERIAMO BENE...!

Alto Biondo 19.10.09 09:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON ESSERE INDIFFERENTE...DOMANI POTREBBE TOCCARE ANCHE A TE E SARAI SOLO...

NON SONO ESCORT…NON SONO CALCIATORI …NE EVASORI…

Sono lavoratori, padri e madri che cercano di sbarcare il lunario con stipendi da fame…stipendi che sono costretti a difendere anche compiendo gesti clamorosi.
continua con un post e un video con la diretta di un gruppo di lavoratori asserragliati su un un tetto;
informazionedalbasso.myblog.it

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.09 09:38| 
 |
Rispondi al commento

da Tre domande al giudice Mesiano di BRACHINO
Il Giornale


Chi mangia fa molliche, dicevano i vecchi giornalisti.
Vuol dire che fra i tanti servizi realizzati da una testata, ci si concentra solo su quelli un po’ più sfortunati.
E quello andato in onda giovedì scorso a Mattino 5 sul giudice Mesiano, non appartiene certo alla categoria dei capolavori.
Sul merito di un singolo servizio si può discutere all’infinito.
Fa parte della libertà di critica, come fa parte della libertà di stampa la possibilità di criticare un magistrato.
Se alcuni termini usati nel testo hanno offeso Mesiano, mi scuso con lui.
Per me la sensibilità di una persona viene prima dei ruoli sociali e delle discussioni sul diritto di cronaca e sul diritto alla privacy.
Mi impegno a non trasmettere più quelle immagini, cosa che dovrebbe fare anche chi indignato mi critica, e criticando le ri-trasmette in continuazione, dalla Sky di Murdoch a Raitre, trasformando il rimedio in qualcosa di più grave della malattia.


NON ILLUDETEVI: NON SI E' PENTITO!
IL SEGUITO DELL'ARTICOLO E' UN CONCENTRATO DI STUPIDAGGINI CON UN RIFERIMENTO AL PENSIERO NIENTE DI MENO CHE DI KUNDERA, E UN ATTACCO FRONTALE AL GIORNALE REPUBBLICA, REO DI AVER VIOLATO LA PRIVACY DEL PREMIER "FREQUENTATORE DI ESCORT"!

Monica C. FRATTAMAGGIORE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.09 09:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

lo stato trattava
lo ha ammesso il procuratore grasso
capo dell'antimafia
il video(CAZZO ASPETTA UNA PROCURA A MUOVERSI??)
il video nel mio canale fly
http://www.youtube.com/watch?v=BP_Af9tZ1JA&

fly on-line Commentatore certificato 19.10.09 09:36| 
 |
Rispondi al commento

I COSTI DELLA DEMAGOGIA.

Nelle carceri ci sono:

65 mila detenuti

24 mila stranieri ( 37% )
41 mila italiani (63% )

dei 24 mila stranieri:
4,333 sono comunitari
19,666 sono extracomunitari.

Popolazione italiana 56 milioni
Detenuti 41 mila
Percentuale: UN ITALIANO OGNI 1,366

Popolazione straniera extracomunitaria 3 milioni
Detenuti 19,666
Percentuale: UN EXTRACOMUNITARIO OGNI 153

ERGO GLI EXTRACOMUNITARI DELINQUONO 9 VOLTE PIU' DEGLI ITALIANI.

Da notare che su 24 mila detenuti stranieri solo 4,333 sono comunitari.

ERGO GLI EXTRACOMUNITARI DELINQUONO MOLTO DI PIU' DEI COMUNITARI.

Con questi dati come si puo' disconoscere che gli extracomunitari sono un grande problema per la sicurezza?

Come si puo' sostenere che l'immigrazione clandestina non deve essere contrastata?

Come e' possibile non capire che la stragrande maggioranza degli italiani e' CONTRO L'IMMIGRAZIONE CLANDESTINA?

E quindi quale governo votera'?

Quello che la contrasta o quello che la agevola?

Ecco cosa produce la demagogia.

ERGO ECCO UNO DEI MOTIVI PER CUI LA SINISTRA NON VINCERA' MAI PIU' LE ELEZIONI.

Sara Sacchi 19.10.09 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FUORI GRASSO DALL'iTALIA

Gabriele ., roma Commentatore certificato 19.10.09 09:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La promozione per un patriota anti corruzione come Mesiano , l'aveva già in tasca per motivi di carriera tutta interna alla magistratura e per professionalità . Una personalità non ridotta a farsi cagare in gola da un Calderoli o da un Zanna Bianca per un mediocre e risibile posticino di sottogoverno nel carrozzore di Roma Ladrona.

va pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 19.10.09 09:30| 
 |
Rispondi al commento

maddalena gargiulo
forse è meglio che vai affanculo


Umberto Bossi!!
Faceva il medico, ma senza laurea!

Ebbene sì, prima della camicia verde, il senatur aveva anche indossato il camice bianco!
Diciamo subito che Bossi non ha mai avuto accertate competenze mediche, i suoi studi non lo hanno mai condotto a una laurea.
Eppure... era riuscito a entrare in un ospedale, indossando il camice bianco!!!
Abbiamo i brividi!!!
Quella di Umberto Bossi è una vita da millantatore doc.
Era riuscito persino a ingannare la moglie, raccontandole che si era finalmente laureato, ma non era vero.
La moglie scoprì la falsità e poi lo mollò.
Sempre a causa questa storia della finta laurea, anche la mamma del senatur era stata gabbata dal figlio.

Un giorno il Bossi volle accompagnare sua mamma all'Università di Pavia, in occasione della presunta discussione della Tesi, ma la genitrice (poverina) non ha potuto assistere alla performance oratoria del figlio.
Perché?
Perché fu proprio Umbertino a non farla assistere (chissà con quale scusa).
Fece ben tre feste di laurea, naturalmente per altrettante lauree inesistenti.....!
Nonostante tutto ciò, Umberto Bossi riuscì per due anni a lavorare in un ospedale, spacciandosi per medico (questa professione risulta anche dalla scheda di iscrizione del PCI, al quale aderiva).

Una caterva di menzogne!!!
Ecco per cosa si caratterizza Bossi!!!

------------------------------------
by Geronimo di Nembro (un padano doc )

Lenin Antonio (soviet) Commentatore certificato 19.10.09 09:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sposini siciliani in luna di miele, dopo 9 mesi nasce un bebè nero

Un giovane sposino di Caltanissetta ha scoperto il tradimento della moglie dopo nove mesi quando, in sala parto, la sua amata ha dato alla luce un bellissimo bambino di colore. Il neonato è stato concepito durante il viaggio di nozze, ma non con il marito.

maddalena gargiulo Commentatore certificato 19.10.09 09:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io andrò a votare ,alle primarie, per Franceschini , il voto politico invece lo dò all' Idv . Perchè c'è qualche mafioso e democristiano leghista che ha il mal di pancia ??? per gente che è abituata a mangiare la merda bossiana, che ha regalato 4,2 miliardi di euro alla regione Sicilia e 10 miliardi per il ponte del cazzo in culo a Eridano il Bifolco , l'ipocrisia è arrivata al massimo , di più un veneto non può tollerare.

va pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 19.10.09 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Con una delibera, che ne sottolinea "indipendenza, imparzialità ed equilibrio", il plenum del Csm ha dato una promozione a Raimondo Mesiano

Un provvedimento motivato da "indipendenza, imparzialità ed equilibrio" e anche da "capacità, laboriosità, diligenza ed impegno dimostrati" da Mesiano nell'esercizio delle sue funzioni. La promozione è passata all'unanimità e senza nessuna discussione ed era inserita in un ordine del giorno speciale. Il provvedimento è retroattivo, visto che il riconoscimento decorre dal 13 maggio del 2008 e comporterà per il magistrato un aumento di stipendio oltre alla possibilità di concorrere per incarichi che sinora gli erano preclusi.

maddalena gargiulo Commentatore certificato 19.10.09 09:17| 
 |
Rispondi al commento

gargiulo ...gargiulo
ce rode tanto er culo
------------------------!

Per questo è errato dare la colpa solo a un partito politico". "Questa posizione - si legge nella relazione - è stata ribadita nel corso delle audizioni dinanzi alla Commissione, nelle quali si è precisato che Cosa nostra non sceglie pregiudizialmente di sostenere un partito anzichè un altro; non ha alcuna importanza la colorazione politica del referente; ciò che conta è che egli si metta a disposizione dell'organizzazione".

Per Centaro "il passaggio al sistema elettorale maggioritario ha indotto Cosa nostra a scegliere il candidato che ha le maggiori probabilità di essere eletto, indipendentemente dalla sua collocazione politica".

20 Gennaio 2006
www.cittanuove-corleone.it

intanto il LADRONE PADANO sceso a Roma ....

E' venuto il momento di raccontare come sono andate realmente le cose sul "malore" di Bossi.

Bossi e Luisa Corna stavano tirando coca e facendo probabilmente anche altro... Il senatur si è sentito male per l'eccessivo sforzo che stava facendo, gli si è alzata notevolmente la pressione provocando un inizio di emorragia cerebrale. Luisa Corna non ha chiamato subito un'ambulanza perchè temeva che la vicenda finisse sulla stampa, ma ha avvertito alcuni leghisti molto vicini a Bossi che gli hanno detto di non fare niente perchè sarebbero arrivati loro a gestire la faccenda. Ciò ha provocato il peggioramento dell'emorragia che si è evoluta in un vero e proprio ictus. Solo dopo parecchio tempo , con Bossi ormai grave, è stato trasportato all'ospedale.
Oggi Bossi ha tutta la parte sinistra del corpo semi-paralizzata.

Lenin Antonio (soviet) Commentatore certificato 19.10.09 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Leggete i commenti di maddalena gargiulo per capire quali sono i "sinistri", come ci chiama lei, che maggiormente danno fastidio ai celoduristi ed alla destra che ci governa.

Lei, infatti "non" parla di tutti, ma di alcuni.
Gli altri "sinistri" sono ben accetti perchè inciuciati......

Ottima idea, quella di leggere i commenti dei berlusconiani, per capire tante cose.

Grazie Maddalena, continua a scrivere le tue stupidaggini, ci aiuti a capire e dare conferma a molti nostri sospetti.

cettina. .., isola Commentatore certificato 19.10.09 09:15| 
 |
Rispondi al commento

scusate, forse farò un commento un pò contro corrente ma...io non posso capire bene le motivazioni per cui una persona possa voler rimanere ad onna(la famiglia, c è cresciuto ecc), e poi non ho neanche mai passato l'esperienza di un terremoto, ma....d'istinto...io andrei via..cioè se so di stare in una zona dove in futuro potrebbero esserci dei successivi terremoti, io non rimarrei mi trasferirei da un'altra parte....perchè ricostruire lì? spendere soldi rimettere fatiche rimanere in un luogo dove ci sono brutti ricordi...perchè? mi sembra irrazionale ...allora, se fossi di onna e avessi le possibilità economiche me ne andrei...per gli altri lo stato ci deve pensare ma.....io personalmente non rimarrei comunque anche se mi dessero una casa li....non so forse non capisco....

stefano spreghini 19.10.09 09:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono reduce da una visita "a ricordo" dell'olocausto "annunciato" che 46 anni fà colpì i paesi a ridosso della diga del Vajont (tra le province di Pordenone e Belluno): La frana che in soli 4 minuti spazzò via 2000 vite umane. La tragedia rimossa che non ritorna alla memoria pubblica neanche quando una Onna o una Giampilieri vengono alla ribalta.
Il link che segue vuole essere un piccolo contributo per far sì che si parli di Onna, di Giampilieri, o di.... anche ascoltando la voce di 2000 testimoni silenti.... I morti del Vajont.
Aiutiamoci a non dimenticare.
Buon Ricordo...
http://www.vajont.net/

Luciano Roznik 19.10.09 09:03| 
 |
Rispondi al commento

Leggere e guardare le castronerie di Franceschini, è ormai cosa normalissima e comprensibile per uno come lui, così come i suggerimenti dei loro elettori i quali, temono che le riforme che il Governo sta attuando, li costringa a lavorare per davvero per campare o - comunque - finiscano per toglier loro privilegi e vantaggi di cui oggi godono. Quello che stupisce invece sempre e comunque sono le dichiarazioni di quelli dell'IDV. Un vero trionfo di idiozie e corbellerie. Il fatto che loro si sono autonominati "cani da guardia della nostra costituzione veterostalinista" da l'esatta dimensione della loro configurazione mentale: proteggono il vero ostacolo che si frappone al compimento della democrazia in Italia !! Per fortuna - però - che hanno riconosciuto il loro "status" di canidi : è già un bel passo avanti.

maddalena gargiulo Commentatore certificato 19.10.09 09:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il celodurismo della lega:
Bossi: vogliamo 3 regioni del Nord.
Berlusconi: và bene, 2 regioni saranno le vostre:
il Veneto.

antonio d., carrara Commentatore certificato 19.10.09 08:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DELLA SERIE TIRARE IL SASSO E NASCONDERE LA MANO .

I soldi vanno a Catania, prima 500 milioni ,poi 140 , perchè Eridano il Bifolco li sottoscrive .
Non contento di questo reale sistema predatorio del Nord ,nel Veneto stanno studiando nuove tasse , perchè a tutto i neo mefioleghisti sono disposti a rinunciare ,ma non alle careghe e più ce ne sono meglio è . Mai sentito che parlino di stato leggero , ma di occupazione dello stato , questo sì.

va pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 19.10.09 08:58| 
 |
Rispondi al commento

Sono reduce da una visita a "ricordo" dell'olocausto "annunciato" che 46 anni fa' colpì i paesi a ridosso della diga del Vajont (tra le province di Pordenone e Belluno): La frana che in soli 4 minuti spazzò via 2000 vite umane. La tragedia "rimossa" che non ritorna alla memoria pubblica neanche quando una Onna o una Giampilieri vengono alla ribalta.
Il links qui sotto vogliono essere un piccolo contributo per far si che si parli di più delle Onna, dei Giampilieri, .... anche ascoltando la voce di 2000 testimoni silenti.... I morti del Vajont.
Aiutiamoci a non dimenticare.
Buon Ricordo....

Luciano Roznik 19.10.09 08:56| 
 |
Rispondi al commento

ROMA - "No al razzismo, al reato di clandestinità e al pacchetto sicurezza". Queste le parole d'ordine, racchiuse nello striscione d'apertura, che hanno caratterizzato la manifestazione nazionale antirazzista indetta oggi pomeriggio a Roma dal Comitato 17 ottobre per protestare contro le misura adottate dal governo sul versante dell'immigrazione. Al corteo, a cui hanno preso parte molti immigrati, hanno aderito più di 400 tra organizzazioni sociali e politiche, laiche e religiose, nazionali e locali, insieme a tanti Comuni italiani con il gonfalone delle città. Tra queste la Cgil, rappresentata dal segretario nazionale Guglielmo Epifani, l'Arci, Sinistra e libertà con Nichi Vendola e il Prc con Paolo Ferrero. Al corteo si sono aggiunti poi un migliaio di studenti dell'Onda, partiti da piazzale Aldo Moro dietro gli striscioni "Maroni sui gommoni" e "No ai respingimenti". Presente anche un manifestante travestito da Gesù, con corona di spine sulla testa e macchie di sangue finto sulla fronte, per "simboleggiare la sofferenza di Cristo attraverso i migranti". In tutto, secondo gli organizzatori, sono stati in 200.000 a sfilare contro il razzismo nella Capitale.

ho capito: per questi 4 gatti nullafacenti,sinistri, pieni di fumo e chic dovremmo ospitare in casa nostra tutto il mondo...... ovviamente con i costi a carico dello stato

maddalena gargiulo Commentatore certificato 19.10.09 08:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si! Ricostruiamo Onna fino all'ultimo mattone, pero' sarebbe piu' intelligente farlo in un altro posto, lontanuccio, perche' le faglie sismiche mica se ne vanno via; sono un fenomeno naturale
!00% ripetibile e se noi ci facciamo le nostre casette sopra, tutte nuove, antisismiche, la prossima volta che la natura fa il suo mestiere,
spaccando tutto e facendo fare una nuova scuola agli ingegneri edili, che ci verrete a dire?
Ri - ri - ricostruiamo Onna?

pinco pallino 19.10.09 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Ti prego Beppe segnati tutti i nomi di questi infami tipo Grasso che sapevano tutto e non parlavano. Non possono partecipare ad un eventuale democrazia nel nostro "paese", se ma ci sarà.

Meglio morire combattendo che essere presi per culo così.

Gabriele ., roma Commentatore certificato 19.10.09 08:47| 
 |
Rispondi al commento

A Brunetta la Banda piace Larga: 2 Mega per tutti gli italiani dal 2010

ma perche', fino a ieri a quanto andavano ?

maddalena gargiulo Commentatore certificato 19.10.09 08:41| 
 |
Rispondi al commento

Baffetto fa da palo al nano

mark kaps Commentatore certificato 19.10.09 08:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo diceva Salvatore Borsellino, ma pochi lo ascoltavano. Lo diceva lui che Genchi non stava pagando per Why Not, ma per cose molto più grandi. Ma né io né lui potevamo sapere che in quell’indagine emergevano nomi che Gioacchino Genchi aveva già incontrato durante le indagini su Via D’Amelio coordinate dalla procura di Caltanissetta. Ma Salvatore questo lo diceva da tempo, come se lo sentisse, come se fosse certo che tutti i guai di Genchi venivano da quella via e da quella data: Via D’Amelio, 19 luglio 1992. Certo, in Why Not e nelle inchieste calabresi Genchi aveva scomodato dall’impunità di Stato alcuni intoccabili, aveva portato alla luce frequentazioni deprecabili e comitati d’affari protetti dai politici più insospettabili.
Ma forse, come sentiva Salvatore Borsellino, la madre di tutti i mali viene da quella via e da quella data: Via D’Amelio, 19 luglio 1992. E ora arriva anche la conferma dello stesso Gioacchino Genchi, che a poche ore dalla perquisizione nei suoi uffici e presso la sua abitazione da parte dei Ros dei carabinieri (lo stesso reparto operativo che OMISE di perquisire il covo di Totò Riina dopo il suo arresto), ha dichiarato: "Il motivo della mia delegittimazione nasce dalle inchieste sui mandanti esterni della strage di via D'Amelio in cui morì il giudice Borsellino e gli agenti della sua scorta. Nell'inchiesta Why not, in cui ho collaborato con il procuratore De Magistris, ho ritrovato, senza volerlo, le stesse persone in cui mi ero imbattuto nelle indagini di Caltanissetta sui mandanti esterni di quella strage". E’ una conferma atroce che la dice lunga su quello che c’è dietro quella strage. Chi tocca Via D’Amelio muore, chi fisicamente, chi professionalmente. E se Genchi sta parlando di questo, è perché è conscio che ormai rimane poco tempo per parlare, per raccontare. Qualcuno lo fermerà, in ogni modo, dalle manette a tutto il resto.

mark kaps Commentatore certificato 19.10.09 08:33| 
 |
Rispondi al commento

Non ho ulteriori commenti da fare, dico solo che coloro che antepongono con cinismo il proprio tornaconto al bene comune, spero che paghino con il disfacimento di quello che hanno avuto sui dolori degli altri.

marco puddu 19.10.09 08:31| 
 |
Rispondi al commento

E IO PAGO!!!

Buongiorno blog, buongiorno a tutti.

Alcune tra le tante, tantissime leggi schifose, che il peggior governo, nella storia della repubblica, ha varato, riescono in un modo, o nell’ altro a far breccia, nel blindatissimo circuito mediatico, di proprietà di silvio berlusconi, e in qualche misura, anche se mistificate, adulterate, pesantemente inquinate, dall’ evidente faziosità del baraccone del pornoduce, arrivano alla pubblica opinione.

Che a sua volta, anche se pesantemente influenzata, dall’ omertà sporca lurida della televisione, bene o male si fa un’ idea.

Poi, quando queste leggi vengono trattate, da quei comunistacci di La Repubblica, o L’ unità, e seguite a ruota, dall’ intero globo terrestre, ovviamente tutto comunista, la gente, magari, riesce pure a farsi un’ opinione completa, del quadro immondo, disegnato volta per volta, decreto per decreto.

Volete degli esempi?

Il decreto anticrisi, ad esempio, o l’ assassinio alla scuola pubblica, chiamato anche riforma gelmini ….

Quanto se ne è parlato?

Un’ infinità ….

Ma esiste anche un’ altra facciata, che purtroppo non balza più di tanto alle cronache, e che invece, pian piano, sottovoce, colpisce, DRITTO AL PORTAFOGLI, TUTTI I CITTADINI.


il terremoto non lo puoi evitare, e li che aspetta, e prima o poi ti viene a cercare, il problema non è il terremoto, ma saperlo evitare, affrontare, anzitutto con la conoscenza e con la tecnologia.
queste cose sono in mano a persone senza dignità, iPRODI,I BERLUSCONI I DALEMA, I FINI.
SONO LORO IL NOSTRO PROBLEMA, A ME CROLLA IL CUORE QUANDO SENTO CHE PERSONE NORMALI PERDONO TUTTO IN UN SECONDO, MA LORO POTREBBERO TROVARE UNA RAGIONE DI VITA:
TROVARE I COLPEVOLI E FARGLIELA PAGARE, I NOMI SI SANNO,,,
A QUESTI DIAMO UNA MAREA DI SOLDI PER AMINISTRARE IL PAESE E QUESTA FECCIA UMANA PENSA SOLO A FAR SPARIRE I SOLDI IN QUALCHE BUCO NERO.
SONO LORO IL PROBLEMA, I GASPARRI,I FASSINO, I RUTELLI, I BONDI-CICHITTO.
ORGANIZZIAMOCI E DIAMOGLI IL BEN SERVITO.MANDIAMOLI IN AFRICA LORO E LA LORO PROLE, COME I SAVOIA FUORI DAL PAESE.

aldo casula, cagliari Commentatore certificato 19.10.09 08:05| 
 |
Rispondi al commento

VENZONE vicino tarvisio è monumento nazionale perchè ricostruito totalmente dopo il terremoto ed è bello come prima.......quindi si può

piero maione 19.10.09 08:02| 
 |
Rispondi al commento

HELLO,
IERI SERA A REPORT HA VINTO LA LEGA.
DITEMI COME FA UNO A NON VOTARE LEGA DOPO CHE HA VISTO COME VENGONO BRUCIATI I SOLDI A CATANIA !
CHE NON MI SI VENGA A DIRE CHE I CITTADINI CATANESI NON SONO INFORMATI, SONO QUATTRO PECORELLE CONTENTE DI AVERE IL CATANIA IN SERIE A E PIPPOBAUDO.
EPPURE C'ERA LA LISTA AMICI DI BEPPE GRILLO:NEANCHE 1500 VOTI!
SE I CATANESI VOGLIONO O DEVONO COESISTERE CON LA MAFIA CHE COESISTANO: SE A UNO PIACE LA MERDA PERCHE' NON DEVE AVERE LA P0SSIBILITA' DI MANGIARLA.
CONTENTI LORO CONTENTI TUTTI.
PERO'ADESSO BASTA CHIEDERE SOLDI:ARRANGIATEVI.
MANTENETE COME VOLETE I VOSTRI PADRINI MA CON I VOSTRI SOLDINI(ANCHE LA RIMA!)

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 19.10.09 07:59| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER TUTTI I PLAGIATI DEL BLOG.

Il PD ha capito che le riforme sono indispensabili e soprattutto quella sulla magistratura.

Sentono il "fiato sul collo" dei PM deviati che hanno preso di mira anche loro per spostare l'asse politico piu' a sinistra.

Cioe' quella parte politica che gli garantisce la continuazione della loro immunita', impunita', potere totale di rovinare chiunque, e soprattutto il potere di far cadere governi e politici scomodi.

E allora sapendo che non lo possono fare con Berlusconi per ovvi motivi,

lo fanno con Fini, in modo indolore.

MA LO FANNO!

In un modo o nell'altro la dittatura di una parte della magistratura sta per finire.

FINALMENTE!

L'ITALIA E' L'UNICO PAESE AL MONDO "GOVERNATO" DALLA MAGISTRATURA.

Ora Basta 19.10.09 07:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHI E' INTERESSATO PUO' TROVARE FOTO E VIDEO DELLA MANIFESTAZIONE CONTRO IL RAZZISMO DI SABATO 17 OTTOBRE SUL MIO BLOG (cliccando sul nome)

Saluti

Domenico Ciardulli, Roma Commentatore certificato 19.10.09 06:47| 
 |
Rispondi al commento

MA E' MAI POSSIBILE BANNARE SARA SACCHI PER UN POST COME QUESTO?

"55 mila euro.

Beppe, aggiungici qualcosa visto che li guadagni in TRE giorni!

Bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla

MAMME 2.00
Bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla

LO SCUDO DELLA RETE.
Bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla

SALVIAMO GLI ORSI DELLA LUNA
Bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla

BEPPE GRILLO SEGRETARIO PD
Bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla

FUORI DALLA POLIZIA AGENTI CONDANNATI
Bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla

CINQUE DOMANDE A NAPOLITANO
Bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla

FREE BLOGGER
Bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla

SALVA IL TUO CONTO CORRENTE
Bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla

CANCELLIAMO IL CANONE RAI
Bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla

STOP THE WHALES MASSACRE
Bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla

FIATO SUL COLLO
Bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla

SPUTTANIAMOLI
Bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla

CLASS ACTION TELECOM
Bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla

NUCLEARE NO GRAZIE
Bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla

FEDE CI COSTA 350 MILA
Bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla

PARLAMENTO PULITO
Bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla

FREE TIBET
Bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla

FORZA CLEMENTINA
Bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla

RIPRENDIAMOCI TELECOM
Bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla

SCHIAVI MODERNI
Bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla

NO TAV
Bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla

LA CASTA DEI GIORNALI
Bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla


MA DINE' NISBA!|
( traduzione: ma soldi mai!)

Un milionario che ci mette 5 MESI! per raccogliere 55 mila euro con una SUA
campagna di aiuto in Abruzzo!

AGGIUNGI!
NON ESSERE SPILORCIO

Ora Basta 19.10.09 06:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che domande !! dove erano le massime 'autorità' della protezione 'incivile' ? Risposta ovvia e documentata a palazzo Grazioli incocainate e a saltare sul letto Grande di Putin . O fare danni come buttare qualche miliardo di euro alla Maddalena per poi lasciare l'opera incompiuta . Soldi dei contribuenti non un' opera di Beethoven lasciata a metà.

va pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 19.10.09 06:36| 
 |
Rispondi al commento

In Giappone e a Singapore il problema terremoti e' risolto con tecnologie adeguate... in Italia, siamo ancora al Medioevo.
Il giorno in cui avremo una nuova Pompei (perche' buona parte di Napoli e' costruita in zone cosi' a rischio che sono evidenziate persino nel metropolitan Museum di New York), leggeremo le stesse cose, avremo gli stessi scaricabarile, e purtroppo ancora vittime...


Uscito 3 ore fa

http://my.auburnjournal.com/detail/132635.html

Sono stato nel 1981 ad Auburn California una cittadina di provincia bella piena di boschi non lontano dalla Redwood anche qui temono il peggio

http://www.youtube.com/watch?v=MlTagSZPm7o

Maximus Roman Emperor SPQR Commentatore certificato 19.10.09 03:44| 
 |
Rispondi al commento

ARMI DI DISTRAZIONE DI MASSA CON EFFETTO CULO SCOPERTO PER RINCOGLIONIRE...lo scudo fiscale e' la piu' oscena legge per coprire evasori traffichini di sostanze radiattive seppellite nei meandri delle miserie africane...i proprietari della piu'grande refurtiva della storia delle truffe sono stati coperti in tutti i modi...nessuno s'e' permesso di pronunciare nemmeno un nome di questi laidi imbroglioni con licenza d'importo alla modica cifra del 5% badate bene ho scritto nome e non cognome...

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.09 03:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

FACEBOOK ?

http://www.youtube.com/watch?v=mCGSYWd1HOI&feature=re

Maximus Roman Emperor SPQR Commentatore certificato 19.10.09 03:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"We are grateful to the Washington Post, The New York Times, Time Magazine and other great publications whose directors have attended our meetings and respected their promises of discretion for almost forty years. It would have been impossible for us to develop our plan for the world if we had been subjected to the lights of publicity during those years. But, the world is now more sophisticated and prepared to march towards a world government. The supranational sovereignty of an intellectual elite and world bankers is surely preferable to the national auto-determination practiced in past centuries." --

David Rockefeller

Chi ha eletto 7th blog al mondo Beppe grillo 's Blob? Il Time Magazine.

Ho staccato la TV Satellite fine della pubblicita' del lavaggio del cervello dell'indottrinamento di destra di sinistra, fine della bolletta della menzogne continuate ed aggravate dalla ripetizione voluta e programmata, Chiuso l'account Facebook

http://www.youtube.com/watch?v=B37wW9CGWyY

Inizia una nuova vita. Se fate cosi' anche voi ridurremo il potere delle Corporations su di noi ed iniziera' una nuova vita anche per voi. Ci sentiremo sulla rete.

Maximus Roman Emperor SPQR Commentatore certificato 19.10.09 02:58| 
 |
Rispondi al commento

Credo che sia molto importante risuscire a ricostruire Onna. Ricostruire salvando ciò che è più importante e senza dimenticare, conservando la memoria di ciò che Onna si porta dentro, in profondità. Mi riferisco in particolare ad una piccola cosa che si potrebbe fare, per aiutare a ricostruire salvando la memoria, riuscire a ristampare un libro che parla di Onna. Un libro ormai introvabile da cui è stato tratto anche un corto "ONNA '44".
Si intitola Indagine su un massacro: la strage nazista di Onna 16 giugno 1944 ed è il
libro scritto a quattro mani da Giustino Parisse (il giornalista del “Centro” che ha
perso nel sisma i figli e il padre, lo stesso di cui si parla nell'estratto dal libro riportato sul post) e Aldo Scimia, pubblicato nel 2004 dalla
Graphitype, una piccola casa editrice di Raiano, di cui oggi non si trovano più copie,
ma che gli abitanti vorrebbero fosse ristampato. Le poche copie rimaste si trovavano negli uffici della pro-loco e oggi, dopo il terremoto, sono
sotto le macerie. La speranza che questo testo, così importante per Onna e per la storia
di questo Paese, fosse ripubblicato. Il libro si è basato anche sui racconti di Mario Papola, vittima del terremoto a Onna, deceduto nell’ospedale ad Avezzano. Il libro ripercorre la storia di Cristina, sorella di Mario, e prima vittima della ferocia nazista. Cristina era ‘colpevole’ di essersi ribellata ai tedeschi, che avevano rubato un cavallo alla sua famiglia. Per questo fu trascinata per i capelli attraverso le vie di Onna e trucidata. Con lei, per rappresaglia, morirono altre 16 persone. Personalmente ho provato a scrivere ad alcune case editrici, purtroppo, senza alcun esito. Sarebbe bello riuscirci lo stesso. Rivolgo un appello a quanti vorranno provarci, a partire da Beppe Grillo.
severino.ranieri@gmail.com

Severino Ranieri 19.10.09 02:32| 
 |
Rispondi al commento

tgnet irpinia - speciale dedicato allo sciopero alunni del liceo scientifico Mancino di avellino - cultura -
http://www.youtube.com/watch?v=kBQPaRQHb5c

ant gril 19.10.09 02:28| 
 |
Rispondi al commento

Intercettazioni: L'"ape regina" «ha preso coca?». «Sì, è stata male»

Stralci di conversazioni della comitiva di Gianpaolo Tarantini, Massimo Verdoscia e Alessandro Mannarini.
I «tre moschettieri» sono in Sardegna e si presume parlino di cocaina.

Tarantini : «Sabina come sta, cosa ha detto?».
Mannarini: «Non so se era dispiaciuta o incazzata, non sono riuscito a capirlo ».
Tarantini : «Ma cosa è successo? È stata bene, l’ha presa la coca?»
Mannarini: «L’ho accompagnata e ad un certo punto si è sentita male, so che è stata male per diversi giorni».
Tarantini : «Lei lo sa, non capisco ed ora che cazzo vuole?».
Mannarini: «Devi capire, ha il suo carattere, vive in un mondo diverso...».

La Sabina di cui parlano i due sarebbe Sabina Beganovic, in arte Began, 35 anni, attrice, la cosiddetta «ape regina», habituée in Sardegna e amica di Silvio Berlusconi.

La conoscenza con Tarantini avviene grazie ad una amica comune Elvira Savino, deputata pugliese del Pdl che con la Began ha condiviso un apparamento a Roma.

L’imprenditore barese è amico della Savino, tanto che incontra il premier proprio al suo matrimonio.

L’intercettazione degli investigatori in cui Tarantini e Mannarini parlano della Began si riferisce alla partecipazione della attrice ad una serata con la comitiva Tarantini nell’estate del 2008.

Emergono in realtà rapporti frequenti tra Tarantini e la Began e in una intercettazione Gianpi parlando della attrice avrebbe detto: «Per lei non ne ho più, solo vodka le posso dare...».

Secondo gli investigatori l’attrice avrebbe organizzato un cena con politici molto importanti.

Poteva il NANO non sapere della COCAINA???????????????????

ENZO D., BARI Commentatore certificato 19.10.09 01:50| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto sul meet up dei Grilli Aquilani che non sapevano nulla della visita di B. Grillo a Onna ,,,posso avere delle spiegazioni in merito???

domenico balestra 19.10.09 01:45| 
 |
Rispondi al commento

Il dott. Grasso Procuratore nazionale antimafia, la massima autorità investigativa nel ramo, quello che soffiò il posto a Castelli, in grazia
di una delle tante leggi ad hoc del Procuratore nazionale promafia,ci viene a dire adesso che sì, la trattativa c'è stata.Spintaneamente.

Adesso,che lo sapevamo già.Che la cosa era ormai venuta fuori.

Domande.
E come mai non lo aveva mai dichiarato prima?
E come mai non aveva indagato prima?
E come mai non si dimette?
E come mai non si apre un fascicolo su di lui e la folta schiera di coloro che a destra e a manca hanno simultaneamente avuto questi
formidabili recuperi di memoria?

E' lui, o sbaglio, quello di cui si ipotizzava, fra l'altro, avesse sempre avuto e custodito nella sua disponibilità la lettera di Provenzano
a Berlusconi in cui si chiedeva in dono per i picciotti una tv in cambio di una irricusabile offerta?

Davvero, per tutto questo tempo, non ha mai ritenuto utile né doveroso riferire alla Commissione antimafia e alle Procure che indagavano su Capaci e via D'Amelio che era al corrente di una trattativa tra Stato e Antistato.

Ma visto che non si puo' tacere,negare più perchè è terribile l'olezzo e si diffonde dapertutto allora si passa alla linea difensiva di
riserva, già concordata da tempo,come prevedevo.
Si confessa, ma facendo trapelare, con candida perfidia, nemmeno fra le righe, che la trattativa era necessaria, inevitabile per fermare nuove
stragi, segnatamente quelle già programmate contro i politici di grossa stazza, facendo capire a Cosa Nostra che era controproducente far
fuori proprio coloro da cui la stessa attendeva benefici.Eh cribbio anche un cretino lo capisce.

E 'infatti', prosegue, la ferocia dei boss si orientò su Borsellino e i ragazzi della scorta, per convincere i titubanti spiega, per
accelerare la trattativa, che infatti andò in porto felicemente,con la fine dell'opzione stragista, conclude, questo fedele servitore dello
Stato.
(segue)

cavallo di razza 19.10.09 01:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NOTO CHE QUALCHE AMICO
non comprende il significato dei commenti, o è in preda ai fumi dell alcol..
buona notte anche a lui..anche se.....

ermanno m, roma Commentatore certificato 19.10.09 01:08| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
Ci spiace essere fuori tema, purtroppo l'urgenza della nostra situazione lo
richiede.
Siamo gli Studenti del Politecnico di Torino, sede di Mondovì, la quale
rischia la chiusura per una riforma interna al Politecnico che segue la
circolare del MIUR 160 e del DM 1/2009.
Tutti i particolari sono descritti con più chiarezza sul nostro blog
http://polinonsitocca.blogspot.com
La nostra sede conta quasi 900 iscritti e in essa si svolgono corsi di
laurea che trattano temi fondamentali per il futuro: la gestione
dell'acqua, l'ingegneria agroalimentare e l'architettura per l'ambiente e
il paesaggio.
Giovedì scorso il Senato Accademico del Politecnico di Torino ha tentato di
far passare in fretta e furia una riforma interna che avrebbe avuto come
conseguenza la chiusura di tutte le sedi decentrate e insostenibili corsi
da 180 persone a Torino. Inoltre avrebbe costretto gli studenti delle sedi
decentrate del Politecnico ad avere un transitorio irrisorio minimo e
disagevole per tutti gli studenti, proposte di didattica svolta tramite
videostreaming, cosa che riteniamo inconcepibile visto le tasse che
paghiamo, uguali a quelle di Torino. A riguardo linkiamo una eclatante
dichiarazione del Rettore Profumo al TGR che riteniamo prive di ogni
logica.
http://www.youtube.com/watch?v=OccG3Q0H-Qo&feature=player_embedded
Caro Beppe, ci scusiamo ancora per aver usato questo spazio, che poco
centra con l'anima dell'articolo, però la nostra situazione è grave e
abbiamo un disperato bisogno del tuo aiuto. Stiamo occupando civilmente la
nostra sede da Giovedì scorso, abbiamo allestito una mostra con vent'anni
di lavoro svolto da noi sul territorio, sull'ambiente e sul paesaggio,
svolgiamo lezioni in accordo con i docenti aperte a tutti e su temi di
attualità, organizziamo dibattiti pubblici su sostenibilità, ambiente,
politica ed economia; allo stesso modo, chi vuole fare normalmente lezione
è libero di farlo.
Beppe che ne pensi? Riteniamo sia importante la tua opinione.
Grazie!

Giovanni Gasco (polimondovì), Albenga Commentatore certificato 19.10.09 01:08| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
Ci spiace essere fuori tema, purtroppo l'urgenza della nostra situazione lo richiede.
Siamo gli Studenti del Politecnico di Torino, sede di Mondovì, la quale rischia la chiusura per una riforma interna al Politecnico che segue la circolare del MIUR 160 e del DM 1/2009.
Tutti i particolari sono descritti con più chiarezza sul nostro blog http://polinonsitocca.blogspot.com
La nostra sede conta quasi 900 iscritti e in essa si svolgono corsi di laurea che trattano temi fondamentali per il futuro: la gestione dell'acqua, l'ingegneria agroalimentare e l'architettura per l'ambiente e il paesaggio.
Giovedì scorso il Senato Accademico del Politecnico di Torino ha tentato di far passare in fretta e furia una riforma interna che avrebbe avuto come conseguenza la chiusura di tutte le sedi decentrate e insostenibili corsi da 180 persone a Torino. Inoltre avrebbe costretto gli studenti delle sedi decentrate del Politecnico ad avere un transitorio irrisorio minimo e disagevole per tutti gli studenti, proposte di didattica svolta tramite videostreaming, cosa che riteniamo inconcepibile visto le tasse che paghiamo, uguali a quelle di Torino. A riguardo linkiamo una eclatante dichiarazione del Rettore Profumo al TGR che riteniamo prive di ogni logica.
http://www.youtube.com/watch?v=OccG3Q0H-Qo&feature=player_embedded
Caro Beppe, ci scusiamo ancora per aver usato questo spazio, che poco centra con l'anima dell'articolo, però la nostra situazione è grave e abbiamo un disperato bisogno del tuo aiuto. Stiamo occupando civilmente la nostra sede da Giovedì scorso, abbiamo allestito una mostra con vent'anni di lavoro svolto da noi sul territorio, sull'ambiente e sul paesaggio, svolgiamo lezioni in accordo con i docenti aperte a tutti e su temi di attualità, organizziamo dibattiti pubblici su sostenibilità, ambiente, politica ed economia; allo stesso modo, chi vuole fare normalmente lezione è libero di farlo.
Beppe che ne pensi? Riteniamo sia importante la tua opinione.
Grazie!

Giovanni Gasco 19.10.09 00:51| 
 |
Rispondi al commento

X big bang
non te posso rispondere in discussione..
ciao PIATTOLA, il resto è mancia..
la colpa, non è tua, ma mia, che perdo tempo a rispondere ad un pezzo di merda come te...
LE PERSONE CIVILI, si confrontano...
se tu mi offendi, reagisco, CIAO SORCIO!!!

ermanno m, roma Commentatore certificato 19.10.09 00:50| 
 |
Rispondi al commento

una notizia secondo me,che avrebbe fatto scatenare piu' di una procura della repubblica.
procuratore antimafia grasso AMMETTE LE TRATTATIVE DELLO STATO CON LA MAFIA
dal tg3 odierno
un mio video
http://www.youtube.com/watch?v=BP_Af9tZ1JA

fly on-line Commentatore certificato 19.10.09 00:40| 
 |
Rispondi al commento

Dario Franceschini mostra con orgoglio, davanti alle telecamere, i suoi calzini turchesi: il segno della solidarietà al giudice Raimondo Mesiano.

"Oggi questi calzini sono la cosa più importante", dice a margine di una manifestazione pubblica a Chieti invitando proprio una troupe del Tg5 ad inquadrarli.

***

Anche per me!

L'unica cosa che
trovo interesante,
a Franceschini,
sono i calzini.

Ci sarebbe da
ripassare, con
una mano di vernice,
anche il cervello!

Ma questo
è solo
un piccolo
dettaglio.

'notte al BLOG


Paolo Rivera Commentatore certificato 19.10.09 00:40| 
 |
Rispondi al commento

UN VAFFANCULO AI CLICCATORI DI PROFESSIONE!!!
LEGGO COMMENTI INTERESSANTI, E NON PARLO DEI MIEI, CHA SONO CAZZATE, SENZA UN VOTO!!!
BEN PAGATI???TUTTE MEDICINE!!
VE PIGLIASSE UN COCCOLONE!!!!

ermanno m, roma Commentatore certificato 19.10.09 00:39| 
 |
Rispondi al commento

Magnitudo(Ml) 3.5 - SICILIA - SIRACUSA
18/10/2009 05:44:49 (italiana)

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 19.10.09 00:38| 
 |
Rispondi al commento

come cambiano i tempi: oggi per far sparire prove e testimonianze pericolose è sufficiente otturare le condotte delle acque meteoriche. Ogni volta che piove l'acqua si accumula negli scantinati della Procura di Catania e cancella un po' di parole.......fra i sorrisi ebeti degli addetti ai lavori....notte blog

meri c Commentatore certificato 19.10.09 00:33| 
 |
Rispondi al commento

Lei è educato si vergogni - di Marco Travaglio

Nel regime di Berlusconia chi ha la sfortuna di aver ricevuto un'educazione, di aver imparato che non si dicono le bugie e si parla uno per volta, è fregato. Chi ha una reputazione fa di tutto per conservarla: ma chi ne è sprovvisto non teme di perderla, dunque parte avvantaggiato. Perché può fare e dire tutte le porcate che vuole, tanto da lui ci si attende il peggio. Prendete Gasparri, con rispetto parlando: continua a dire in tv che io vado in ferie a spese della mafia, ben sapendo che non è vero ma che nessun Vespa lo smentirà e nessuna Authority o Vigilanza interverrà. Prendete il miglior premier degli ultimi 150 anni, il più perseguitato della Storia (più di Gesù, per dire), il più buono e giusto: siccome è anche l'editore più liberale dai tempi di Gutenberg, una delle sue tv fa pedinare con telecamera nascosta il giudice Mesiano, per dimostrare che è un tipo strano e sospetto (infatti porta calzini turchesi, fuma e aspetta il suo turno dal barbiere, invece di andare a puttane o frequentare papponi e spacciatori).

Continua su: http://antefatto.ilcannocchiale.it/glamware/blogs/blog.aspx?id_blog=96578

cettina. .., isola Commentatore certificato 19.10.09 00:13| 
 |
Rispondi al commento

scrive Beppe Grillo:

La nostra raccolta fondi è arrivata a quota 55.000 euro. Ho preso accordi Onna ONLUS e con la Pro Loco per definire un progetto di ricostruzione al quale il blog può contribuire con quanto raccolto.

°°°°°°°°°

prima la Sara Sacchi è stata bannata per aver scritto in mezzo ad un mare di stronzate la parola "spilorcio" !!!!!
....un blog spilorcio , misero , (la crisi si sente )ma con il CAPO molto ONESTO !

la certezza che sono 55 mila euro e nessuno
ci ha " mangiato " a parte come è solito nei nostri politicanti !

per iniziare "EGALITE'" , è DA MOLTO CHE LO SCRIVO!

Lenin Antonio (soviet) Commentatore certificato 19.10.09 00:11| 
 |
Rispondi al commento

C'è sempre il solito errore anche nelle parole di Samanta Di Persio (o chi per lei nel libro) quando si parla di magnitudo. Si possono calcolare diversi tipi di magnitudo per un evento (è una questione di formule), per esempio la Ml (locale) o Mw. Ma una volta che abbiamo scelto la magnitudo a cui riferirci (dal punto di vista dell'immediatezza del calcolo si usa la Ml) il valore è quello, per un determinato terremoto, in ogni città e paese. Non c'è una magnitudo di Onna e una di un altro posto. Quella che è diversa è l'intensità, che è definita non in base alla energia di un terremoto ma ai danni che procura alle strutture.

raffaele d., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.09 00:10| 
 |
Rispondi al commento

Nuovi vaccini pandemici per "nuovi malati". Ecco la medicalizzazione della società

http://www.dis informazione.it/pandemie.htm

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 19.10.09 00:09| 
 |
Rispondi al commento

Un paio di cose IN TEMA.

Spunti per una riflessione da quella bella TV che è Current.

1) Le circa 94 casette di Onna sono costate 2800 euro al mq. (contro un costo medio di 1000/1200)
Colpa degli straordinari? Mah...

2) Alcune imprese coinvolte nella ricostruzione non hanno superato il controllo dei certificati antimafia. Non si capisce se abbiano poi operato o meno.

3) Le abitazioni verranno date in COMODATO. Quindi da restituire a FINE CRISI SISMICA. E questa è una di quelle tipicamente poco chiare che abbiamo in Italia.
Ma non era meglio per chi era disposto e/o nella necessità, che pagasse un affitto da edilizia popolare e che poi la casetta rimanesse sua?
Col tempo e prima o poi anche l'odore di nuovo se ne andrà.

Sono solo riflessioni di poco conto.

Buona notte.

Alex Polli Nella Loggia Commentatore certificato 19.10.09 00:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LUI ORDINA E SUBITO MEDIASET COLPISCE

Un grande gruppo televisivo piegato agli interessi del Capo. Nei canali di Berlusconi, il pluralismo viene travolto dalla caccia all'uomo. Il pedinamento di Mesiano. Censurate perfino le Iene. Petralia del Csm: "un giudice pedinato. L'hanno fatto solo i servizi e la mafia.

Padellaro su il Fatto Quotidiano.

cettina. .., isola Commentatore certificato 19.10.09 00:08| 
 |
Rispondi al commento

RACCOLTA FONDI PER ONNA 55.000 EURO
PER IL PICCOLINO, 500.000
NON VOGLIO ESSERE INDISCRETO, MA VORREI SUE NOTIZIE.
CAPISCO, SE NON LE DAI, HAI I TUOI BUONI MOTIVI!

ermanno m, roma Commentatore certificato 19.10.09 00:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GIUSTIZIA.
vogliono bloccare i magistrati, perchè stanno indagando su cose da paura, anni 90...

ermanno m, roma Commentatore certificato 18.10.09 23:57| 
 |
Rispondi al commento


Badate bene che se questi signori parlano solo ora è per un semplice motivo, hanno compreso che l'italiano non reagisce più a nulla, quindi vanno in televisione a confessare cose per le quali sarebbero stati linciati quando questo paese aveva ancora un po' di coscienza civile.

L' antistato è la mafia, lo stato purtroppo non esiste più, è un romanzo che viene quotidianamente raccontato a pecoroni che hanno a cuore solo il loro tornaconto e se ne fottono del futuro dei propri figli.

Gente sperduta nei meandri di una vana ricerca di ragione alla loro esistenza.

Mi dispiace per la brava gente delle generazioni che mi hanno preceduto ma una cosa deve essere chiara, quando agli occhi della mia generazione sarà ancor più evidente il degrado morale e culturale al quale ci avete esposto e l'impossibilità di godere degli stessi diritti di cui voi avete goduto grazie a chi vi ha preceduto (generazioni che non erano come la vostra ma che lottavano per la libertà dei propri figli) non ve la faremo passare liscia e ogni male che ci avete fatto ricadrà su di Voi.

Ditelo pure ai politici che vi rappresentano e che voi avete eletto di andare ogni tanto in televisione a chiedere scusa a noi giovani per averci negato ciò che a voi è stato dato e ogni tanto abbiate la decenza di dire ci VERGOGNAMO.

Nella vostra arroganza arrivista tirate fuori un poco di dignità e chiedete scusa e che nessuno di VOI si senta scusato. siete tutti, volontariamente o no, complici, potreste obbiettare...cosa potevamo fare?

Questo voi lo sapete semplicemente chiedetevi perché non lo avete fatto.

Luca Gianantoni un ragazzo di 28 anni.

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.09 23:46| 
 |
Rispondi al commento

http://cnt.rm.ingv.it/data_id/2209305140/event.php

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 18.10.09 23:45| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace, non mando soldi...le tasse le ho pagate e continuo a pagarle, ci pensi lo stato.
Mio cugino abita a Valla' di Riese (treviso), ha subito danni per 200.000 euro e' senza casa e capannone industriale , in seguito alla tromba d'aria che ha raso al suolo un intero paese.
I media non ne parlano,il governo nicchia, le banche non danno soldi se non hai piu' un capitale da ipotecare. Intanto lui e famiglia vive a casa mia , senza prospettive e con tanta tanta rabbia dentro.... Vaffanculo itaglia

sil vano 18.10.09 23:45| 
 |
Rispondi al commento

22.28
commento di Antonio.
zero voti
nessuno commenta..
non mi sembra malaccio..
se non vi da fastidio, dateglie un occhiata...
è facile, che ce vò...serena notte a tutti...

ermanno m, roma Commentatore certificato 18.10.09 23:44| 
 |
Rispondi al commento

E questo sarebbe Report azzoppato da Mister B ?
AAAAAAAAAAAAAAAAAHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH
Puntata da urlo ! (come al solito)

sorriso etrusco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.09 23:38| 
 |
Rispondi al commento

notte blog
"SEMPRE".:)

Piconi Paolo (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.09 23:30| 
 |
Rispondi al commento

Glob! ??????cos'è?

Piconi Paolo (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.09 23:25| 
 |
Rispondi al commento

70 x 100 delle spese regionali.

(La sanità.)

Piconi Paolo (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.09 23:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao a tutti, leggendo il times l'altro giorno mi sono incontrato questa notizia http://www.timesonline.co.uk/tol/comment/leading_article/article6878520.ece . mi sebra che nessuno ne stia parlando in italia, ma a livello internazionale l'abbiamo letteralmente buttato in culo agli alleati. mi dico io se si doveva fare una cosa cosi non era meglio starsene a casa? REVOLUTION

Michele K., vercelli Commentatore certificato 18.10.09 23:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fanculo:)
x fortuna che

A na certa se more.

Piconi Paolo (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.09 22:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché si continua a far studiare ai nostri figli la leggenda risorgimentale? Perché non si dice la verità sul fascismo? Perché non si dice la verità sui crimini e le stragi dei Savoia nel Sud del Belpaese, nei Balcani, in Grecia e in Africa? Oggi ci ritroviamo al potere sindaci imbecilli che ricordano quegli assassini intitolando loro strade e piazze, rimangiandosi ciò che la Costituzione antifascista e repubblicana aborrisce.

A Palmanova, il sindaco Alcide Muradore di Alleanza Nazionale, il partito di Fini, ha fatto restaurare sulla facciata delle scuole elementari la scritta >.

Il sindaco di AN di Muggia Lorenzo Gasperini ha annotato di suo pugno, ai bordi di un documento la scritta<>.

Il nuovo sindaco di Trieste, Roberto Di Piazza, sempre di AN, ha fatto collocare nella galleria comunale il ritratto del podestà fascista Cesare Pagnini, deportatore di ebrei.

All’Aquila il sindaco di centro-destra Biagio Tempesta ha dedicato la nuova piscina comunale ad Adelchi Serena, ex podestà e segretario del Partito fascista.

A Bari, il sindaco Simeone Di Cagno Abbrescia e l’attuale vicepresidente del Consiglio dei ministri Gianfranco Fini hanno inaugurato il busto di Araldo di Crollalanza, podestà di Bari e commissario della Camera durante Salò.

In Sicilia il sindaco di Tremestieri Etneo, Guido Costa ha dedicato una strada a Benito Mussolini. Un altro campione, servo delle ideologie nordiste, cioè il sindaco di Ragusa, Domenico Arezzo, di AN vuole erigere un monumento a Filippo Pennavaria, fascista locale, ritenuto liberatore di Ragusa, che negli anni ’20 era a stragrande maggioranza di sinistra;
dice l’Unità del 27 ottobre del 2001 che “ tra i fatti salienti della sua vita, c’è l’uccisione di una sessantina di antifascisti”.

Sparano Cazzate, per Ora....

enrico w., novara Commentatore certificato 18.10.09 22:56| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIPRENDO UN VECCHIO COMMENTO LETTO PRIMA DELL'ESTATE:PERCHE' NON SEGNALARE GIORNALMENTE L'AUMENTO DEL DEBITO PUBBLICO AL DI SOPRA DEL POST DI GRILLO COME SE FOSSE UN OROLOGIO?doit

giacomo r. Commentatore certificato 18.10.09 22:56| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 27)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonanotte a tutti.

Ma come si fa ad essere così imbecilli per non capire che mangiare troppo fa male?
ma che brutta fine che fecero i votanti di lega e PDL. Da duri e puri a .... Culi puri.

Vabbbbèèèèè mal comune mezzo gaudio.... mettiamola così và!

'Nanotte.

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.09 22:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Catania.

!!!!!!!!!!!!!!

Piconi Paolo (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.09 22:50| 
 |
Rispondi al commento

questo si che è vera solidarietà ai terremotati,altro chè lo show-man accappatoio -selvaggio che li usa come vetrina per farsi bello....

devis q. Commentatore certificato 18.10.09 22:47| 
 |
Rispondi al commento

Ntonio lenin@

Guardia Pretoriana (Roma)
......

La Guardia pretoriana era un reparto militare dell'Impero romano che svolgeva compiti di guardia del corpo dell'imperatore.

La Guardia pretoriana, da non confondersi con i più generici "pretoriani", costituì il corpo militare a disposizione degli imperatori romani decretandone molto spesso le fortune. Protagonista fin dal principato di Augusto, la Guardia venne utilizzata per i compiti più disparati dalla guardia al corpo dell'imperatore, ai servizi segreti, ai compiti amministrativi e di polizia fino anche all'aiuto dei vigiles nello spegnere gli incendi.

Il corpo era all'origine costituito da soldati scelti provenienti dalle legioni, ma fino a Vespasiano dimostrarono che la vita in città li indeboliva nella disciplina. La Guardia fu un mezzo per affermare nuovi imperatori o mantenere i vecchi al potere. La storia dei pretoriani quindi segue, se non è l'artefice, la storia romana imperiale in tutti i suoi risvolti.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Leggi tutto eh?

STRONZONE!!

Mafia a sto cazzo!!!

http://it.wikipedia.org/wiki/Pretoriani

Brigante Alessandro 18.10.09 22:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE UN POLITICO CALPESTA I TUOI DIRITTI, TU CALPESTA IL POLITICO

aldo casula, cagliari Commentatore certificato 18.10.09 22:41| 
 |
Rispondi al commento

ignorato dal blog...

http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=76951&sez=HOME_NELMONDO

Gaza, sì del Consiglio dei diritti umani dell’Onu al rapporto Goldstone che condanna sia Israele che Hamas

L’inchiesta guidata dal noto e stimato giurista ebreo sudafricano accusa sia Israele sia il movimento islamico radicale palestinese

Hamas di aver commesso crimini di guerra durante il conflitto del

dicembre-gennaio scorso nella Striscia di Gaza.

Il voto di ieri è solo il primo passo di un processo che potrebbe portare Israele e Hamas sul banco degli imputati alla Corte
internazionale di giustizia dell’Aja.

in sei hanno votato contro (Italia, Stati Uniti, Olanda, Ungheria, Slovacchia e Ungheria)

....
forse l'Italia era contraria alla condanna di Hamas

ri flettore 18.10.09 22:40| 
 |
Rispondi al commento

Reporter?????????????

NON CE LA FACCIO PIU'.............

Piconi Paolo (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.09 22:38| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=ejVioXX839M&feature=player_embedded

http://quinewyorklibera.blogspot.com/


un saluto agli amici di QUI NEW YORK LIBERA

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.09 22:33| 
 |
Rispondi al commento

Trent'anni di lotte e conquiste sindacali mandati a escort da un governo fascista!
Estrellita *
-------------------------------------------------

Calmaaaaa!
Non c'è nulla come in questo caso in cui è sacrosanto dire che "il più pulito c'ha la rogna".
Il disfacimento della nostra economia a favore delle grosse multinazionali è stata una cosa assolutamente BIPARTISAN dove entrambi i maxischieramenti politici avevano tutto l'interesse (aziende di partito principalmente) a farlo.
A dare ora la colpa di tutto ciò a una sola parte politica, seppur responsabile, si assolve forse la parte principalmente coinvolta e responsabile nella questione.

Paolo Cicerone, MiLaNo (o giù di lì) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.09 22:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Luigi XIV morì a Versailles il 1 settembre 1715 di cancrena, pochi giorni prima del suo settantasettesimo compleanno. Gran parte dei figli di Luigi XIV erano morti durante la giovane età e l'unico dei figli legittimi che gli era sopravvissuto abile al trono era il maggiore, Luigi, il Gran Delfino, il quale però era morto nel 1711. Il maggiore dei figli di questi, il Duca di Borgogna, era morto nel 1712 e l'unico erede che era rimasto era il figlio di quest'ultimo, il bis-nipote Luigi duca d'Angiò che venne incoronato alla sola età di cinque anni col nome di Luigi XV.

Il suo corpo fu sepolto nella basilica di Saint Denis, dove, durante la Rivoluzione i resti vennero dispersi dai rivoluzionari.

Paggetto Verde: "chi ruba ai figli di Dio, ruba due Volte"....
Conta, conta: come il Conte di Cavour, così il Conte di Arcur....
Come allora, il Regno SaVoia.....

enrico w., novara Commentatore certificato 18.10.09 22:32| 
 |
Rispondi al commento

DIAMO UN CALCIO NEL CULO ALLA FALSA SX

-ALLORA BEPPE SI VOLEVA CANDIDARE NEL PD
-LORO L HANNO RIFIUTATO
-LORO AL 100% VOGLIONO FAR VINCERE BERSANI

ORA NOI(LISTE E MOVIMENTO A 5 STELLE-IDV-NO TAV-NO DAL MOLIN E MOLTI ALTRI PICCOLI MOVIMENTI) IL PIU GROSSO SMACCO CHE POTREMMO FARGLI SAREBBE ANDARE A VOTARE PER MARINO IL MENO PEGGIO

ORA IO NON FACCIO UN PASSO MA SE VOI SARETE D ACCORDO IO MI MUOVERO DI DOVERE

antoio iefalo 18.10.09 22:28| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

il decreto sicurezza punisce la calndestinita' ma
riduce le sanzioni sul lavoro in nero.


ma che bravi.

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.09 22:22| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le immagini del filmato riguardanti Onna
sono davvero impressionanti.
E' inevitabile ricordare
il disastro del Vajont,
la "cronaca di una morte annunciata"
del paesino di Erto, mai ricostruito
e così ben descritto
nei bellissimi libri di Mauro Corona,
un superstite che ha fatto rivivere questo paesino attraverso i suoi libri.
Perdere i propri punti di riferimento,
e ancor peggio i propri affetti
a causa della leggerezza e dell'incoscienza
di chi dovrebbe e potrebbe evitarlo
è davvero perdere una parte di sè stessi.
Speriamo che Onna rinasca.
Ma penso che qualcosa,
anzi molto, troppo, sia morto per sempre
in coloro che sono sopravvissuti
e non potrà essere ricostruito
con nessuna cifra al mondo.

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.09 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Lo scorso 29 ottobre 2008 a Velletri (RM) per l'inaugurazione dell'Istituto Superiore di Tecniche Investigative dell'Arma con la sua Lectio magistralis il Procuratore Nazionale Antimafia, Pietro Grasso, così conclude:

"Siamo tra quelli, ingenui o idealisti che ancora credono che in Italia si possa riuscire a processare, oltre ai mafiosi ed agli autori delle stragi, anche la mafia dei colletti bianchi, gli infiltrati nelle istituzioni, i corruttori di giudici, di pubblici funzionari e di politici, coloro che creano all’estero società fittizie per riciclare denaro sporco e tutte le illegalità anche le più piccole.

Si sappia che noi magistrati andremo avanti a tutta forza.

Ci impegneremo ancora di più nel nostro lavoro, con la massima professionalità, cercheremo di accelerare anche di un sol giorno il lento procedere della giustizia.".......

PS

Se il Procuratore Nazionale Antimafia, Pietro Grasso, ha detto convintamente quanto da me trascritto, ...
COME e QUANDO si farà a scoprire per processare, oltre ai mafiosi ed agli autori delle stragi, anche la mafia dei colletti bianchi, gli infiltrati nelle istituzioni, i corruttori di giudici, di pubblici funzionari e di politici, coloro che creano all’estero società fittizie per riciclare denaro sporco e tutte le illegalità anche le più piccole?

Con questo Governo e con questa classe politica, NON ci riusciremo MAI!

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.09 22:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'imprenditore che sfrutta la manodopera in nero non rischia grosse sanzioni.

...e' sempre colpa nostra.

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.09 22:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono sempre chi sta al vertice che fa "IMPICCI"....

Piconi Paolo (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.09 22:20| 
 |
Rispondi al commento

Anne, non si sta bene in Germania, l'ho compreso dall'ultimo Aggiornamento.
Non riuscivi a mascherare l'Inquietudine dietro il Paravento delle parole Gentili, Incoraggianti ma che nascondevano l'Urlo.
La Leggerezza degl'incontri precedenti Aleggiava come un Fantasma delle Anime Involate: una Spoglia a cavallo di quel Paravento.
Anne, io abit nella Casa delle Porte che Ridono: di Porta in Porta, delle Disgrazie Altrui.
Anne, abbiamo la Dorsale Fratturata, lo Stivale Buco ed il freddo punge, al Fianco, ed io mi Trascino LAmentoso.
I miei Cari, mi voglion Staccare da questa Finestra, una delle Ultime Aperte sulla Miseria: mi voglion bene e non mi sopportan nel vedermi Suicidare così.
Mi dicon che la mia Finestra Ride come quelle dei Matti, sole.
Ma io son Matto, Matto, piu' del mio Paese.
Anne: m'hai detto: " Coraggio, io ho vissuto in Serbia, ma l'Italia, al confronto è Ancora un Paradiso".
M'hai Spalancato le Finestre degli Occhi, ma non Ridevano......
Quell'Ancora!
D'allora, non son piu' lo Stesso.....

enrico w., novara Commentatore certificato 18.10.09 22:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la cina e' troppo vicina

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.09 22:18| 
 |
Rispondi al commento

ho pubblicato la seconda parte del mio intervento su don paolo farinella:

"Avendo visto cosa è la chiesa cattolica, cioè una mafia all'ennesima potenza, c'è da chiedersi perchè si accetti l'appoggio di questa chiesa e se esiste davvero una "chiesa buona" con la quale Beppe grillo vuole stringere accordi, così come esiste una "mafia buona" con la quale lo stato ha trattato e tratta per evitare "guai peggiori"

Una Chiesa buona non esiste! Lo sapete che l'8x1000 rappresenta all'incirca il 10% di quello che la chiesa percepisce dagli italiani? Ci sono tante altre voci, non così esplicite, che fanno lievitare la cifra attorno ad 8,5 miliardi di euro/anno.

Berlusconi sa bene che non esiste una "chiesa buona", ma una chiesa che ha gli stessi suoi difetti ed interessi "pedofilia e adorazione del denaro". Infatti la ricatta...se non fa quello che dice la distrugge mediaticamente (vedere caso Boffo).
Se berlusconi volesse potrebbe mettere fine alle balle della chiesa, e quindi a tutta la chiesa, stesso domani...Dicendo un po' di verità sulla chiesa, e sulla costruzione artificiale delle sue divinità fasulle, dalle sue televisioni.

Per questo pedo_Nazinger appoggia ed appoggerà sempre berlusconi

Per questo far infiltrare il MoVimento da "don paolo farinella", che ci viene a parlar male di berlusconi, è fatica e risorse sprecate! Almeno fino alla morte di berlusconi...

Allora se non esiste una chiesa buona di chi fa il capopolo don paolo farinella?

Della "chiesa dei fessi", cioè di quelli che ci credono veramente, che in attesa della vita eterna si fanno derubare ed inculare dai preti (e non solo in senso metaforico) insieme ai loro figli!

Ora potrebbe essere che don paolo farinella sia "anche lui un fesso che ci crede davvero". Ce ne sono ancora, ma sono sempre più pochi...Ma ho i miei buoni motivi per ritenere che non sia così ed adesso inizio ad esporli

continua al solito link

ancora sena polemiche con nessuno e nel mio diritto di esprimere la mia opinione 18.10.09 22:14| 
 
  • Currently 1.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Mandi il "FAMOSO",
:)

Piconi Paolo (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.09 22:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E quindi il procuratore Grasso ammette la trattativa.
Si era intuito che lo Stato tratta con la mafia dall'Unità d'Italia.
Certo sentirlo dire da chi GUIDA la lotta alla mafia FA UN CERTO EFFETTO.

DOMANDA:
Perchè allora non avete salvato ALDO MORO?

Quà gli state RIconsegnando UFFICIOSAMENTE tre o quattro Regioni d'Italia e allora si poteva anche liberare un brigatista malato.

O NO?
E SE NO PERCHE?

Ancora con la storiella che lo Stato non tratta?

FACCIAMO COSI':

Facciamo allora una proposta "seria".
Loro si DISSOCIANO, GIURANO FEDELTA' ALLA REPUBBLICA e cancelliamo il reato di associazione mafiosa.

E tutto è bene quel che finisce bene...

Guardate che però DOPO QUA AL NORD diventa DURA contrastare LA LEGA.

Saluti

ps: Tonino cade dalle nuvole? Grasso lo sa e lui niente?
Mah...sarà.

Alex Malpietro () Commentatore certificato 18.10.09 22:12| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un popolo di pappagalli,tra i romani e i greci..

Il faro del mondo..di tutto e di tutti,padri delle parole.
Poi....si ritrovano dei cojoni a fare i pappagalli di situazioni emerse da un isola di Pirati Caraibica.
E tutti insieme:

" siempre amigos Hasta"

Ma vaffanculo va..

Pensate che gli Iron Maiden li ascolto ancora da quando ero adolescente!


PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR!!!!!!!!!!!!!!

Brigante Alessandro 18.10.09 22:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se è vero che abbiamo accumulato 55.00 Euro...facciamo un pò pena!!!
Quante volte ho letto commenti con dichiarazioni di versamenti se Beppe c'è lo avrebbe chiesto??!!

IO, in questo caso ho dato 100.- €,
Ma tanti di noi non hanno dato niente, ci dobbiamo un pò capire, ovvero valutare il nostro impegno che non sia solo la tastiera di un computer, scriverci qualche cosa, credendo di aver fatto il massimo per la causa!!
Cari amici anche noi in convento a pensare e rivedere e passare dalle parole ai fatti ( anche soldi)!
Ciao a tutti con augurio di maggior impegno la prossima volta.

Camillo B. Commentatore certificato 18.10.09 22:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’Aquila. Emergenza freddo. Non arrivano le case provvisorie

Domenica 18 Ottobre 2009

Verso la conclusione l’inchiesta sulle responsabilità del crollo della Casa dello studente.
Più di venti gli indagati.
La protesta nei piccoli comuni

L'AQUILA - Sarebbero oltre 20 le persone iscritte nel registro degli indagati dalla Procura della Repubblica de L’Aquila nell’ambito delle indagini sulle responsabilità nei crolli della casa dello studente e del convitto nazionale, dove sono morti complessivamente undici ragazzi dopo la terribile scossa sismica del 6 aprile scorso.

Un numero, però non confermato dal Procuratore Capo, Alfredo Rossini, che dovrebbe chiudere le indagini domani “a meno che non ci siano altri dettagli su cui fare luce prima di tirare giù i capi d’imputazione”.

I magistrati abruzzesi, infatti, avrebbero un quadro chiaro sulle cause dei crolli mentre ci sarebbe ancora qualche dubbio su due o tre nomi da iscrivere nel registro riguardo le persone che hanno avuto ruoli nella filiera costruttiva ed autorizzativa degli edifici.

Sempre domani, a meno di sorprese, i capi d’imputazione precisi, come conferma lo stesso procuratore Rossini, “per quanto riguarda la casa dello studente cui va data una certa priorità per ovvi motivi, subito dopo il convitto.

Poi con gli interrogatori vedremo quali sono le responsabilità e di chi.
Gli interrogatori sono uno strumento non solo investigativo ma anche una opportunità per gli indagati di dare delle giustificazioni cercando di allontanare un processo che potrebbe essere devastante”.

segue sottocommenti

Silvanetta P. Commentatore certificato 18.10.09 22:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

W la cina.

Piconi Paolo (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.09 22:08| 
 |
Rispondi al commento

OT
State guardando Report?
Quello che sta succedendo al settore poltronifero è applicabile a TUTTA l'economia italica delle multinazionali che con la scusa della crisi che ancora s'addavedè ne stanno combinando di tutti i colori, loro e gli imprenditorucoli italici con le pezze al culo che gli permettono tutto ciò, per non parlare poi dei politicanti e dei sindacati.

Voglio che i comuni a 5 stelle mettano a statuto comunale l'obiettivo di una economia equa e solidale OBBLIGATORIA entro 5 anni!!!!

Paolo Cicerone, MiLaNo (o giù di lì) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.09 22:06| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento

Assassiniamo d'Alema! Yeah! Cazzo perché ve la prendete col povero la russa che in fondo è come un fratello scemo dal cuore buono? Il nano bossi fini... questi sono loro e lo sai. E' quel cazzo di d'alema che ha combinato tutto 'sto casino e ve la prendete con la russa. Prega gli ufo che questo lungo incubo prima o poi finisca perché se ti incontro senza scorta ti dissanguo a cinghiate davanti a tutti brutto figlio di puttana.

daze Commentatore certificato 18.10.09 21:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/diretta.html?cid=ContentSet-a5372c73-4bd0-4ccd-a8c7-07493bd77d8d


REPORTER............:)

Piconi Paolo (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.09 21:53| 
 |
Rispondi al commento

Quando morira' Berlusconi, e morira' di Certo, quale situazione finanziaria dovremo affrontare?
Saremo venduti come Schiavi ai Creditori?
Alla corte di re Sola, festeggeranno per altri 70 anni, Rincoglioniti come sono....

enrico w., novara Commentatore certificato 18.10.09 21:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Reporter???????????

LINK please.

Piconi Paolo (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.09 21:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche se poi la meta delle abitazioni sono state consegnate....!

almeno cosi si dice !!! ?????

Piconi Paolo (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.09 21:49| 
 |
Rispondi al commento

ero ad Onna, per la quarta volta, martedì.
è sempre difficile entrare nel paese e capire quali sentimenti ti assalgono.

Monique d'Alex 18.10.09 21:47| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, forse è OT...

Ma consiglierei a tutti di guardare Report stasera.

Si parla di Forlì e del distretto industriale delle poltrone e divani, che in provincia è la principale attività manifatturiera.

Quasta chicca è stata distrutta negli ultimi 5-6 anni dalla globalizzazione, dalla speculazione e dalla concorrenza sleale.

Grazie a due imprenditrici, ed alla solerte ed efficiente Procura di Forlì, la cosa viene denunciata e contrastata.

Se non altro, è un esempio per il Ministro Alfano per spiegargli che non serve una riforma della Giustizia per renderla più efficiente. Basta prendere esempio da chi lavora coscienziosamente.

Un grazie infinito a Beppe se vorrà, bontà sua, dare visibilità a questa situazione.

Scusate per l'OT, ma forse non è tanto OT visto che anche questo è un terremoto... un terremoto economico per migliaia di operai ed artigiani del Forlivese....

Libero Dalla Guerra, Forlì Commentatore certificato 18.10.09 21:47| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 28)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal sito di Claudio Messora

"Pubblico la registrazione della diretta streaming di questa sera, che in oggetto gli ultimi aggiornamenti sulle ricerche di Giampaolo Giuliani e sulle rilevazioni del gas radon.
Se qualcuno fosse disponibile a fare la trascrizione "ragionata" del testo e me la volesse inviare, farebbe un favore alla collettività."

Aggiornamento Radon 18 ottobre 2009

Il video

http://byoblu.com/

Silvanetta P. Commentatore certificato 18.10.09 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Vuolsi così colà dove si puote ciò che si vuole e più non dimandare....

sera blog

meri c Commentatore certificato 18.10.09 21:42| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

n.c. solo rispetto.

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 18.10.09 21:41| 
 |
Rispondi al commento

La Mafia in Italia é come Babbo Natale e gli extraterrestri.
In realtá é soltanto una scusa per tenere a galla uno Stato mai nato e fallito dall'inizio della propria storia!!!

Brigante Alessandro 18.10.09 21:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Re Sole è fuori dal tempo.
Il suo Colbertismo da Tramonti, viene surclassato da Economie piu' dinamiche.
La riserva Aurea, va a secco.
Quando lo Dira', non gli bastera' nominare un Assaggiatore, come a Cena, dove , Solo, si ciba di 14 Portate.
I Notabili ad Osservare.
L'Ultima: femmina d'Agnello Vergine.
Mazzarino è Morto, Imbalsamato.
Per quello Dorme Tranquillo.
Nubi fosche ad Oriente.....
Si stiva la Benzina, a Palazzo.

enrico w., novara Commentatore certificato 18.10.09 21:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In questo "strano" paese non si fa' prevenzione per scelta,con una bella catastrofe si danno soldi immediati senza controlli,senza doverne rendere conto a nessuno,tanto tutti sono presi dal disastro e dalle vittime è proprio uno strano paese.....

Gino U., Foligno Commentatore certificato 18.10.09 21:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io avrei qualche cosa da dire su quello che penso sulla guerra in cui anche l'Italia é coinvolta:


.se la guerra la devono fare gli americani in prima linea che la facciano da soli,i soldati italiani ho l'impressione che non facciano un cazzo...sono da quelle parti con la speranza che il tutto finisca col minimo sforzo e perdita.
Gli inglesi e gli americani intanto crepano come carne da macello.In Italia ne sono caduti pochissimi(neanche a fare un paragone con i morti sul lavoro).
Ma che stanno a fare da quelle parti?L'elemosina?
Che tornino a casa allora,se non hanno voglia di fare la guerra...Il nostro Stato ripudia la guerra?Allora vuole dire che il nostro Stato non ha guerrieri...tanto ci sono gli americani a pararci er culo.
Basta con questa farsa...L'Italia non é uno Stato Militarmente capace...é uno Stato pacifico,per il suo Popolo esausto,per la sua storia.

Scusate eh?

Brigante Alessandro 18.10.09 21:24| 
 |
Rispondi al commento

IO SONO ANTI-ITALIANO

Se secondo quel coglione di La Russa dire che Berlusconi è un mafioso, significa essere anti-italiani, ebbene...

IO SONO ORGOGLIOSAMENTE ANTI-ITALIANO

Anton W. Commentatore certificato 18.10.09 21:21| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 55)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nella vocalita' di Larussa s'Ode una Cavernosita' d'Oltretomba.....

enrico w., novara Commentatore certificato 18.10.09 21:20| 
 |
Rispondi al commento

La classifica degli stipendi nell'Ocse nel 2007
1. Corea 37.488
2. Regno Unito 37.299
3. Svizzera 34.136
4. Lussemburgo 33.726
5. Giappone 33.189
6. Norvegia 32.513
7. Usa 31.053
8. Australia 30.775
9. Austria 29.144


Crescita del salario lordo nei principali paesi dal 2000 al 2005 (Fonte: Elaborazione Eurispes su dati Eurostat e Istat)

1. Gran Bretagna +27,8%
2. Norvegia +25,6%
3. Olanda +21,3%
4. Finlandia +21,1%
5. Francia +17,5%
6. Spagna +17,2%
7. Portogallo +16,6%
8. Danimarca +16,0%
9. Belgio +15,9%
10. Italia +13,7%
11. Germania +11,7%
12. Svezia +7,7%

SALARI E POTERE D'ACQUISTO IN EUROPA
Livello del salario annuo netto del lavoratore dipendente, senza carichi di famiglia, nel 2006, in euro a parità di potere d'acquisto (Fonte: Elaborazione Eurispes su dati Ocse)

1. Gran Bretagna 28.007
2. Olanda 23.289
3. Germania 21.235
4. Irlanda 21.112
5. Finlandia 19.890
6. Danimarca 18.735
7. Francia 19.731
8. Belgio 19.729
9. Spagna 17.412
10. Grecia 16.720
11. Italia 16.242
12. Portogallo 13.136
Una analisi tristemente confermata anche da altre fonti. Ad esempio l'Ires Cgil, l'ufficio studi sull'economia del più importante sindacato italiano, ha spiegato a sua volta che tra il 2000 e il 2005 i salari "reali" hanno registrato un calo del potere d'acquisto di circa 1.210 euro

Se a questi poi si somma la mancata restituzione del fiscal drag, pari a 686 euro, la perdita dal 2002 al 2005 si attesta a 1.896 euro.

Marco Palamara 18.10.09 21:18| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

piero grasso VERGOGNATI, DACCI I NOMI ANCHE SE LI SAPPIAM O GIà E DIMETTITI

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.09 21:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Larussa a raitre:Un altro che giura sulla Testa dei Figli.
E Due.
Veronica, se ne ando' con i Figli....

enrico w., novara Commentatore certificato 18.10.09 21:18| 
 |
Rispondi al commento

Ma il papello di Ciancimino non vi ricorda i fogli di appunti di un'altra persona?

cettina. .., isola Commentatore certificato 18.10.09 21:17| 
 |
Rispondi al commento

Fede si e' rifiutato di mettere
in onda il vergognoso video sul
giudice Mesiano.

Hmmmm ...

Walter C. Commentatore certificato 18.10.09 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Oggi abbiamo incontrato G.Giuliani, il tecnico ricercatore dei laboratori del Gran Sasso..sì perchè in questo territorio c'è un'attività sismica, sottaciuta peraltro dai mezzi d'informazione nazionale, da diversi mesi...come se non bastasse quello che è successo in Abruzzo (che qui confina)!
Circa 20 comuni sono interessati e le continue scosse disturbano il nostro vivere, impedendoci di fatto la "normalità".
La protezione civile non ci protegge... si è semplicemente premunita di attrezzature e certamente questo non ci aiuta!
M