Chi mangia un boero finisce in galera

2012: tutti senza patente
(2:17)
senzapatente.jpg

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance

L'Italia è un Paese di straordinaria follia. Se corrompi un testimone o fai parte di una loggia massonica eversiva diventi presidente del Consiglio. Se invece mangi un boero e ti fermano mentre guidi rischi la galera. La storia raccontata da Gianluca è da manuale. Un Antistato forte con i deboli, spietato per le cazzate. Un comune cittadino può essere arrestato per aver distrutto un parchimetro o per 20 grammi di marijuana e morire in carcere. Se beve due birre piccole e guida la macchina è rovinato per sempre. Il Potere ha sempre due facce: l'arroganza e la stupidità.

"Carissimo Beppe,
sabato 27 settembre vengo fermato a Sanremo da una pattuglia di Ventimiglia. Quella sera avevo bevuto due birre piccole e il mio tasso definitivo è stato dello 0, 89. Gli agenti mi hanno chiesto se avevo l' avvocato con me o da chiamare (alle 3 di notte!). Mi sono sentito preso in giro.
Morale della favola: nella mia fascia, sopra lo 0,80, mi spetta il penale (art. 186), dai 800 a 3.200 euro di multa, -10 punti dalla patente, 6 mesi di carcere (ok, quelli non li fai ma devi patteggiarli), 6 mesi senza patente e - senti bene - la confisca dello scooter!
Perchè il mio scooter deve rimanere almeno 30 giorni in custodia prima (!) della sentenza? La sentenza è stata fissata il 2 febbraio 2010. Dove andrò a difendermi (5 mesi dopo il fermo) e magari vedrò (al 99%) finire all'asta il mio scooter. Dov'è il motivo? All'asta?
Quello che più mi fa incazzare è che vieni di fatto condannato prima della sentenza! Voglio difendermi nei tempi giusti. Se poi mi dai del colpevole, allora sono disposto a pagare con gli interessi. Morale: chi mi ripaga di tutto? L' avvocato, la carrozzeria, i mesi senza la patente, il bollo, l' assicurazione, ecc.
Credimi, ti rovinano la vita con un "" o un "no" in 30 secondi. O vivo, o morto. La legge non è chiara. Vieni fermato, e di cosa ti ha procurato il tasso fuori dalla norma non frega niente a nessuno. Anche i dottori e le infermiere mi hanno confermato con delle loro prove che mangiando un cioccolatino con il liquore dentro, il tasso sale oltre l' 1!
Quella sera, cinque persone di fila hanno subito la stessa cosa: via la patente e mandati a casa in taxi. In particolare una coppia, padre e figlio, dopo la prova: via la patente. Gli agenti hanno chiesto loro come sarebbero tornati a casa. Il figlio rispose che avrebbe chiamato la sorella. Questa in effetti arriva, magari ignara di tutto. Era a piedi (l'auto forse era parcheggiata nelle vicinanze). Comunque, prova anche a lei e via la patente!
Alla mia visita dai dottori per degli esami sul tasso alcolemico (che non ho potuto fare prima di 30 giorni dal fermo, per la lunga lista d'attesa), un ragazzo mi ha confidato che sono 5 anni che va su e giù tra analisi e rinnovi limitati della patente. Mi è venuto da piangere. Un altro ragazzo mi ha detto che si trova in questa condizione perché uscendo a piedi dal bar, un'auto della Polizia lo ha fermato chiedendogli i documenti. Obbligo della prova alcolemica e via la patente! Beppe, era a piedi! Sì, perché hanno dedotto che se avrebbe circolato sarebbe stato un danno certo. Piango, veramente. Ma dalla rabbia!
Nel mio caso, se fossi tutelato come cittadino, invece di avere già pronto il camioncino pronto per sequestrarmi il mezzo, ci sarebbe dovuta essere un'ambulanza pronta per il prelievo del sangue. Avrei potuto provare cosa diavolo mi ha portato il tasso alto (e magari non sarebbe stato così alto visto le bevante alcoliche gasate vanno a nozze con il palloncino).
Dovresti essere consigliato dalla Polizia, perché è un tuo diritto difenderti e provare che magari la macchinetta ha sbagliato. Quella è giustizia in un popolo civile.
Invece no. Con il sorriso ti dicono: "Giovanotto è meglio che ti cerchi subito un bravo avvocato". Ormai lui ha deciso della tua "vita" in 30 secondi. Potrebbero inventarsi di tutto per fare cassa. Ormai lo Stato è un' azienda a scopo di lucro nei nostri confronti. Non siamo tutelati." Gianluca C..

Postato il 12 Novembre 2009 alle 13:48 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (1507) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: auto, Polizia, Sanremo, tasso alcolemico

Commenti piu' votati


caro grillo beppe
invece di fare post del CAZZO
perche' non chiami santoro,puoi far la chiamata anche a suo carico,caro beppe...gli fai stravolgere la scaletta di anno zero
e vai li a parlare a milioni di italiani cme cazzo siam messi in italia
invece di intrattenere quattro pezzenti quali noi siamo
a raccontar belinate
post che non serve letteralmente ad un tubo....
i bisonti stan marciando....nella tua fantasia


No Berlusconi Day, che si terrà a Roma il giorno 5 dicembre 2009.

Francisco C., Milano Commentatore certificato 12.11.09 14:33| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 40)
 |
Rispondi al commento
Discussione

nel mio comune marittimo a 30 km da roma, la scorsa estate un costruttore in odore di camorra (come del resto TUTTA la giunta...) a bordo del suo gippone 4000cc di cilindrata è stato fermato dalla POLIZIA mentre, completamente ubriaco, faceva acrobazie SPERICOLATE SULLA SPIAGGIA in mezzo alla gente che prendeva il sole...e non contento ogni tanto sparacchiava un colpo in aria con la sua pistola.
una scena da far west.

non ha fatto nemmeno un minuto in cella, ma nemmeno al commissariato.

questo è lo specchio della forbice che c'è in ITALIA tra un potente, che sia un malavitoso poco importa, anzi meglio per lui...e un cittadino onesto qualunque.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 12.11.09 14:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 33)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHI E' CAUSA DEL SUO MAL PIANGA SE STESSO...

ovviamente non mi rivolgo a questo povero sventurato..ma la mia è un affermazione generale.
ci hanno frantumato i cogglioni per mesi e mesi con la certezza della pena...con gli inasprimenti delle pene e ora questa voglia di forca ottusa presenta il conto...il fatto che il conto viene presentato sempre agli stessi...ci ricordiamo che non molto tempo fà a tutte le ore ci facevano vedere incidenti con morti provocati da ubriachi, stranamente per lo più stranieri...ci ricordiamo che i media ci martellavano i marroni con scarcerazioni facili di delinquenti o presunti tali, naturalmente i protagonisti non erano mai colletti bianchi...
Allora il popolino bue,astutamente sobbilato, inizia ad invocare la forca...gli stolti non sanno che sul patibolo saranno i primi a finirci...
analisi cruda ma reale...
Il risultato qual'è che chi alimenta il clima di odio paura e voglia di vendetta , non di giustizia, poi non paga mai le conseguenze di questo suo dire o agire....ma lo pagano chi a questi incitamenti abbocca come un fesso.
Le carceri straboccano e basta che vi informiate e scoprite che i delinquenti professionali che li vi si trovano sono solo una minima parte...i due casi tragici di persone UCCISE in carcere dal sistema assurte alla cronaca di questi giorni, riguardavano persone arrestate per reati bagatellari ...furto di monetine e pochi grammi di fumo...ed invece la casta aumenta la sua soglia di impunità con nuove leggi, leggi che approveranno lavorando anche di notte....e Cosentino ; scommettiamo che la camera negherà l'autorizzazione all'arresto...casta impunita e popolo in ceppi a questo hanno ridotto questo paese con la complicità inconsapevole di chi in ceppi sarà il primo a finirci...vi dirò che forse gli stà anche bene così magari si sveglia....io in ceppi ci sono già ma lotterò con tutte le mie forze per liberarmene..tu che farai?

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.09 14:44| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 29)
 |
Rispondi al commento

Ma ci senti o non ci senti?
Leggi o non leggi?
Il treno sta deragliando.
Lo rimetti sui binari o hai mangiato un boero e stai nel wc con la diarrea? Il macchinista chi è? Dov'è?
La gente ti chiede di andare in televisione e tu no. La gente chiedeva un partito e tu no. La gente chiede propone, scrive e tu no.
Domani esce il post sullo scioglimento del ghiacciaio o sul miele delle api malate del Piemonte?
Ma davvero credi che qui scrivono dei ragazzini a comando della rabbia altrui?
La gente sta male. Tra poco neanche internet avrà più. E non sai quanti hanno chiuso baracca e burattini e non leggono nemmeno la rete da tempo.
Ci svegliamo o no?
Si fa qualcosa di concreto oppure dobbiamo scrivere del tasso alcolico del mon cheri comparato a quello del boero con la cioccolata svizzera che è surrogato di cacao?
E poi un po di rispetto per le famiglie che hanno visto propri cari morire ammazzati da ubriachi e cocaionomani alla guida.
"hanno dedotto che se avrebbe circolato sarebbe stato un danno certo" ....se invece della bubba avesse imparato il congiuntivo almeno qualcosa di buono l'avrebbe fatta!

Maurizio Dati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.09 19:47| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è odore di merda nel blog è arrivato never read e il suo seguito di padani alccolizzati
Povera Italia madre di cotanti deficienti

Il Santo Commentatore certificato 12.11.09 18:41| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema sollevato non è se Gianluca abbia subito un torto o no (quanto erano piccole le birre? 1/4 di lt, 1/2 lt, 33cl?), ma sapere che uno stato deve tutelare o condannare in uguale maniere e con sanzioni proporzionali al reato chiunque sia scoperto ad infrangere la legge!
E' questo quello che manca, il buon esempio!
E' di oggi l'articolo del FQ sui droga test in parlamento!
In sostanza io che bevo una birra e mi metto alla guida sono pericoloso per la collettività, loro che devono tutelare l'interesse della collettività hanno la libertà di legiferare strafatti di cocaina, oppure poliziotti e carabinieri liberi di infrangere quelle leggi che devono far rispettare!
C'è giustizia quando tutti sono sullo stesso piano davanti alla legge!


PS il 5 dicembre NO B DAY!!!

Goffredo di Buglione Commentatore certificato 12.11.09 18:50| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono donna, peso 52 kg per 1,53 di altezza (quindi di corporatura nella media).
martedì sono uscita a mangiare una pizza + fetta di crostata + una cola + una birra CHIARA.
per gioco ho provato uno degli alcol test che si vendono in farmacia: 0,60
ora, è vero che potrei non bere nulla di alcoolico ma qua si parla di 1 birra durante un pasto, punto. a me sembra davvero eccessivo!
comunque sono qua per dire che ok, va bene, la vita di una persona vale di più del mio diritto di bere una birra, sono d'accordo sul rinunciarci.
Però dateci dei mezzi pubblici SERI perchè io a casa mia a corsico (non in un paese di 3.000 anime sperduto sul lago di lecco!) a mezzanotte non ci posso arrivare se non con l'auto...
il taxi? (extraurbano per di più)
se costasse come in spagna... o come in francia... o come in inghilterra...
perchè quando c'è da proibire (e multare!) le leggi si fanno in quattro e quattrotto e quande c'è da agevolarci non si fanno mai??

Alessia F. 12.11.09 23:22| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Meno bugie, per favore.
Ritiro della patente se sei a piedi?
0,8 g/l per 2 birrette?
1 g/l per un boero?
Ma come possiamo credere a queste cose?
Dai, svegliaaaa...

Alberto Razza 12.11.09 15:41| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A leggere i commenti di questo post mi viene da pensare che gli Italioti sono un popolo di perbenisti bigotti, falsi e benpensanti. A leggere i vostri commenti sembra che siate tutti astemi o che nessuno si sia mai messo al volante dopo aver solamente guardato da lontano un cioccolatino al rhum. Esattamente come con la mafia, quando si intervistano cittadini del sud che ribadiscono che NON ESISTE mentre gli ammazzano uno a fianco.
Le statistiche sull'uso di droghe e/o alcol indicano un consumo totale che si aggira intorno all'80 % della popolazione. Ogni giorno ci sono sicuramente milioni di persone che guidano con in corpo alcol cocaina cannabis. Senza contare le persone che assumono psicofarmaci.
Poi forse avete la mortadella sugli occhi m basta guardare come si guida in italia.
In autostrada tutti in corsia centrale, gli italiani votano a destra ma viaggiano a sinistra in terza corsia, un po come se le tre corsi edell'autostrada fossero come le classi dei treni. Forse il 5-10% dei guidatori si ferma per far passare un pedone sulle strice. Nello stesso tempo molti pedono attraversano con il rosso fottendosene della loro vita. Quanti giovani si realizzano facendo gincane e impennate si motorini(senza casco). Poi quando muoiono, tutti a piangere...era un bravo ragazzo. MI spiace, ma la verità é che era un idiota incosciente ( grazie alla non educazione). Quanti si ostinano a cabiare corsia senza freccia, a tagliare la strada a non rispettare le precedenze, a stare al culo di chi precede facendo i fari e fottendose delle distanze di sicurezza. SIam una massa di barbari arroganti, ma faccim finata di essere persone per bene , siamo tutti colpevoli ma accusiamo solo chi viene beccato in flagrante e ci dichiariamo sempre angeli senza peccato. Infine guardiamo le leggi, i limiti sono stati abbassati di anno di anno (1- 0.8 0.5 aspettiamo 0.0) ma i morti ci sono sempre, chi si ubriaca con tassi da 2-3 esiste sempre e sempre esiterà. E una uestione di educazione non di%

giovanni Pascoli Commentatore certificato 13.11.09 11:28| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

Ragazzi cari.. io faccio parte di un'associazione chiamata ACAT (associazione dei club degli alcolisti in trattamento), io ho visto con i miei occhi e sentito con le mie orecchie.. storie di alcol di guida e anche di droga.. e vi posso assicurare che il tasso di alcol nel sangue varia da persona a persona.. ma la cosa più importante è che fa male a voi stessi.. e poi con l'alterazione delle capacità può far causare tanti incidenti!

questo tolleranza zero accade perchè il 99% della popolazione beve anche sapendo che può far male alla salute sua e degli altri!

per non parlare delle 5500 morti annue causa incidenti e dei 300.000 feriti.. in più degli 80.000 vittime da alcol per problemi al fegato e allo stomaco in particolare e ad altri organi interni!

mi spiegate una cosa! cosa tanto far guidare chi non ha bevuto per niente?

io ho perso il mio migliore amico perchè un coglione che aveva bevuto e alla guida non ha rispettato il semaforo rosso! al di la della sanzione che possa mai avere chi ha causato l'incidente, potrà mai ripagare la vita del mio amico?! lo riporterà in vita?! la risposta è no! e allora perchè rischiare!

a una signora che mangiava quei dolcini alla ciliegia ripieni di liquore è stata ritirata la partente perchè era sopra il 2%, barcollava da una corsia all'altra, rischiando la sua e la vita degli altri!

quante persone e famiglie intere sono state distrutte perchè chi guidava la macchina che li ha presi in pieno aveva assunto alcol o droga?!

per me chi trasgredisce non dovrebbe mai più avere la patente e forse un giorno ci saranno poche vittime sulle strade perchè da incoscenza arriverà la vera paura di ammazzare qualcuno!

criticatemi quanto volete.. ma c'è davvero bisogno di divertirsi con alcol e droga? possibile che sia l'unico modo per superare la non voglia di fare e completa mancanza di iniziativa oppure anche per superare la timidezza?!

Luca Antonio Piga 12.11.09 17:09| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo scrivente (Gianluca), per sua stessa ammissione, non è esente da colpe.

Lui stesso ha detto che si è fatto due birre piccole prima di mettersi in macchina.

Non conta la quantità, conta come il corpo assorbe l'alcool, il che varia sensibilmente da persona a persona.

Puoi berti una birra microscopica formato tazzina di caffè e non essere in grado di guidare, e puoi invece berti le caraffe da 1 litro modello Oktoberfest ed essere sobrio come un prete.

In vendita a poco prezzo, ne ho visto qualcuno alla fiera dell'elettronica, ci sono degli etilometri portatili da tenere in macchina, in modo che uno che ha bevuto qualsiasi cosa possa sapere a quanto è arrivato il suo tasso alcolico e decidere di conseguenza.

In questa vicenda, il malcapitato protagonista (Gianluca) ha peccato di imprudenza. Se ti bevi due birre lo sai che rischi. Punto.

Ciò non toglie che la legge sia effettivamente severa, e che ficca in guai penali anche chi non ha ferito nessuno o distrutto niente.

Ma forse è meglio così: vivendo nella riviera romagnola, che si trasforma ogni week-end sia in inverno che in estate, ho la sfortuna di vedere degli autentici incoscienti ubriachi fino alle orecchie che imitano Michael Schumacker, e poi qualche volta tornano a casa senza la macchina lasciata contro un platano, o senza un braccio lasciato in ospedale, o non tornano affatto, e magari coinvolgono loro malgrado anche delle persone che non c'entrano nulla.
Qui in romagna, tanto per la cronaca, ritirano diverse centinaia di patenti ogni week-end. E fanno bene!

Mi spiace caro Gianluca, ti auguro tanta fortuna da oggi in poi, ma direi che te la sei andata a cercare...

Libero Dalla Guerra, Forlì Commentatore certificato 12.11.09 19:12| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHI MANGIA UN BOERO FINISCE IN GALERA.

Con il sorriso ti dicono: "Giovanotto è meglio che ti cerchi subito un bravo avvocato".

Noi con sommo dispiacere rispondiamo:"Non ce l'abbiamo un buon avvocato,costa troppo!"

E' essenziale creare dei precedenti,casi in cui con dei buoni avvocati il cittadino tutela se stesso e gli altri.

Se non si contrasta il sistema a norma di legge siamo fottuti,non c'è speranza per chi non dispone di legali preparati e costosi.

QUI LA GALERA E' DIETRO L'ANGOLO PER MOLTI,MA SOPRATTUTTO NON V'E' PER CHI COMPIE ATTI ASSAI PIU' DOLOSI!!!

"Se corrompi un testimone o fai parte di una loggia massonica eversiva diventi presidente del Consiglio."

IL PROBLEMA NON E' LA LEGGE,MA L'INTERPRETAZIONE DELLA STESSA!

Singolarmente non possiamo disporre di valenti avvocati(qualcuno escluso),ma tutti insieme potremmo dare vita ad uno Studio Legale senza precedenti!

SOCCOMBIAMO O INIZIAMO AD ORGANIZZARCI?

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

p.s.

Dopo le scorribande sulla linea ferroviaria,possiamo iniziare a fare cose comuni per il bene di tutti???

Nando. Meliconi (in arte l'americano) Commentatore certificato 12.11.09 14:58| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

O.T.

"Alleanza per l'Italia", neonato partito di skegge impazzite del centro e del centro-sinistra (e anche del PDL, vedasi guzzanti) fondato da mascellaiesvisizitali rutelli, E' GIA' MOLTO PIU' CONOSCIUTO del MoVimento a 5 Stelle, e questo perchè??

Perchè nel giorno della sua fondazione è passato su tutti i TELEGIORNALI, e oggi è su tutti i QUOTIDIANI!

Ahimè, siamo il paese dell'essere = apparire, siamo coloro che hanno generato Videocracy, bisogna saper sostenere un contradditorio, la politica lo prevede (sennò non esisterebbe il parlamento) e l'opinione pubblica vuole sentir dibattere e vuole sentirlo attravero la TV; non possiamo avere la convinzione di voler cambiare la nostra società così a fondo da pretendere che tutti si informino attraverso la rete, è impossibile, lo sappiamo tutti, dopo l'exploit del MoVimento...forse...ma incoraggiamolo.. questo exploit...;-/

Stavolta il treno non deve sfuggirci.

cocco b., roma Commentatore certificato 12.11.09 15:05| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

un grande Di Pietro!

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.09 21:43| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

....
Su Facebook, infatti, il gruppo principale dei promotori è solo il centro di un network composto da circa 100 pagine. Ognuna di queste rappresenta un comitato cittadino per il "No B Day". Da Torino a Palermo, da Milano a Napoli. Con ramificazioni internazionali: Londra, Barcellona, Amsterdam, Dublino, Parigi, Vienna. E poi San Francisco, Montreal, Sacramento. Tutte città in cui saranno organizzate manifestazioni parallele. Una sorta di "Internazionale antiberlusconiana", raccolta intorno a una considerazione e a un appello finale: "A noi non interessa cosa accade se si dimette Berlusconi" e riteniamo che il "fair play di alcuni settori dell'opposizione, costituisca un atto di omissione di soccorso alla nostra democrazia. Berlusconi deve dimettersi e difendersi davanti ai tribunali".
----------------
Solo un gigantesco moto di piazza lo può mandare a fanculo come si merita !!
Ma deve essere davvero gigantesco !!
Più del Vday di Torino.
Tra un poco la scelta sarà:
o muore lui o il paese !!

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.09 18:16| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe,
ma insomma, cosa aspetti ad aderire alla manifestazione del 5 dicembre??? Non partecipare e' un errore gravissimo, e' una manifestazione nata in rete, se non partecipi fai solo la figura di quello che pretende di averlo piu' lungo degli altri, perdi ogni credibilita' sui movimenti che dovrebbero nascere dal basso, fai la parte di chi vuole solo IL SUO MOVIMENTO. Stavolta puo' venir fuori una manifestazione gigantesca di quelle che lasciano il segno.

TORO S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.09 18:49| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Scusate... ma perchè avete fornito la patente?
Essendo a piedi potevate correttamente fornire la carta di identità ed il problema si sarebbe chiuso istantaneamente. Abbiamo la brutta abitudine di fornire questo cavolo di documento ogni qual volta ce lo chiedono per identificarci.... LA PATENTE E' UN'ABILITAZIONE NON UN DOCUMENTO DI IDENTITA'.
A me una volta degli agenti mi hanno fermato alla conduzione di un ciclomotore 50cc senza casco (avevano ragione) ma mi sono guardato bene dal fornirgli la mia patente perchè avrebbero applicato il codice della strada in pieno (punti, multa, sequestro) invece , visto che per circlare con il 50cc non necessita la patente, mi sono limitato a consegnargli la mia carta di identità....E LI SI SONO ATTACCATI AL TRAM!!!
Lamentiamo le ingiustizie ok! però anche noi cerchiamo di essere un pò più furbi!!!

Massimo Baudo 12.11.09 14:23| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

10 MOTIVI PER CUI VALE LA PENA DI VIVERE A NAPOLI

1)far parte di uno dei piu' bei meet up d'italia

2)far parte di uno dei piu' bei meet up d'italia

3)far parte di uno dei piu' bei meet up d'italia

4)far parte di uno dei piu' bei meet up d'italia

5)far parte di uno dei piu' bei meet up d'italia

6)far parte di uno dei piu' bei meet up d'italia

7)far parte di uno dei piu' bei meet up d'italia

8)far parte di uno dei piu' bei meet up d'italia

9)far parte di uno dei piu' bei meet up d'italia

10)far parte di uno dei piu' bei meet up d'italia

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.09 23:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@ AnSia NewSSS:L'inviato Jakov @@@

Anche ieri a Roma la polizia su ordini precisi dell'aministrazione comunale,guidata da un bravaccio con croce celtica incorporata,ha accompagnato gli operai ad abbattere varie barcchine che davano un tetto a famiglie di zingari e ad altra poverissima gente.
Anche ieri nessuno si è sollevato,gridando:"Fermatevi.

Ad Alba Adriatica,per via di un fatto di sangue lì accaduto,é scattata la gara:"Facciamo lo scalpo al primo gitano che incontriamo".
Nessuno sa il perché,quel fattaccio é accaduto, però,da volenterosi padaGNi all'estero,anche ad Alba A.la colpa la danno sempre allo straniero invadente.
####
In Italia,e nel mondo,siamo davvero tutti impazziti.A nessuno interessa più il genere umano.Tutti vogliono salvare monumenti,salvare chiese,salvare antichi palazzi perché,dicono,sono la ns.memoria,la ns.tradizione.

Perché non ci poniamo davvero la domanda:Ma le chiese e i palazzi che recuperiamo sono davvero più importanti del genere umano?

Perchè non ci domandiamo quanti milioni di poveri diavoli sono morti "di fatica" per elevare ciò i pochi pretendono che "vengano salvati"....per il bene dell'umanità?

Non é meglio vedere lavoratori ben nutriti che non guardare e riguardare le "cosidette" opere d'arte recuperate?

Non é meglio dare un tetto,anche umilissimo,a quanti il tetto non ce hanno che non recuperarare la cattedrale dell'Aquila danneggiata dal terremoto? (Se il loro dio non l'ha voluta "salvare" che crolli e vada a fanKulo con tutti i suoi santini)

Perché per la cattedrale aquilana sì provvede al recupero e non invece le case dei poveri.Perché le case degli umili sono state classificate"non più" recuperabili?
#
Il mondo cambierà solo quando il genere umano verrà ritenuto da tutti,molto più importante delle "millenarie pietre" del Kazzo,mausoleo d'oro di padre Pio e di berlusKazz,compresi.
#
Jakov(L'inviato che non paga l'ICI perché é senza tetto e senza "tette ministeriali" a disposizione)

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 12.11.09 18:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

bravo tonino!hai smascherato il piano criminale
del regime!è l'ennesima legge ad personam!
questi farabutti la pagherano per i crimini
che stanno commetendo contro il popolo!
vai tonino,continua così!

Andrea Costanzo 12.11.09 21:37| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Taormina: ddl vergognoso, criminale e ridicolo
Il disegno di legge sul processo breve è «vergognoso, criminale, criminogeno e ridicolo». Lo sostiene l'avvocato Carlo Taormina, che parla di «Stato di diritto ormai saltato» e «imbecillità giuridica senza precdenti». Il provvedimento, secondo l'ex sottosegretario all'Interno del Governo Berlusconi, «è vergognoso perchè per vietare il giudizio su di un imputato se ne vietano centomila, con danno morale e patrimoniale delle vittime dei reati. È criminale perchè implica l'utilizzazione dello strumento legislativo per fini personali ed integra un attentato alla Costituzione sotto il profilo della vanificazione della giurisdizione. È criminogeno perchè, essendo materialmente impossibile celebrare un processo di primo grado in due anni, il disegno di legge è una licenza a delinquere, soprattutto per i delitti che attentano alla sicurezza di ogni giorno dei cittadini. È ridicolo perchè chiaramente ritorsivo rispetto alla caduta del Lodo Alfano, è fatto presentare al Senato perchè in Consiglio dei Ministri siede l'unico interessato a sopprimere la giurisdizione, dopo averlo però concordato con la maggioranza, attraverso una blindatura che rende una buffonata il ruolo del Senato e della Camera, sul modello di una autentica dittatura». «Il diretto interessato al disegno di legge - avverte Taormina - stia attento perchè l'imbecillità dei consigli, per l'ennesima volta, si tradurrà in altra legge ad personam inutile. Invito la Magistratura, per la quale nutro odio profondo, a vanificare l'iniziativa considerando ordinatorio il termine dei due anni. Invito i cittadini onesti a rivoltare i tavoli di questa politica che, proprio ad opera centro-destra, sta distruggendo lo Stato e i diritti garantiti dalla Costituzione, per far uscire dai guai qualche potente».

Com'era, la musica è finita, gli amici se ne vanno? Speriamo.........

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.09 20:20| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La schifezza più grande in tutta questa porcheria dei processi corti, è il comportamento della LEGA.Venire in televisione e dire che lo fanno per i cittadini, è come dire : siete una ciurma di coglioni e noi facciamo quello che vogliamo. Poveri noi del nord che siamo in balia di questi vermi.

REGGIANO D.O.G., REGGIO E. Commentatore certificato 12.11.09 20:45| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANNOZERO

Travaglio nel suo intervento ha dimenticato un piccolo particolare.

Visto che le leggi – molte volte – sono da interpretare, l’onorevole Ghedini dovrebbe suggerire una legge che depenalizza i reati a tutti i cittadini il cui cognome
inizia con la B.

BAMBI
BETTY DAVIS
BUGYS BUNNY
BRANDUARDI
BARDOT
BACH

In questo modo molti dubbi sulle leggi ad personam
non avrebbero modo di esistere.

^_^

Paolo

Paolo Rivera Commentatore certificato 13.11.09 00:12| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

C'è pericolo che passi per un cattolico cristiano se seguo sempre la massima:

“Non fare agli altri quello che non vorresti fosse fatto a te”.
????

Aldo F., napoli Commentatore certificato 12.11.09 17:02| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti, anche io faccio parte del gruppo senza patete, mi e' stata tolta con 0,57 alle 24 e 30, e si, alle 24:00 ho brindato per festeggiare il compleanno della mia ragazza, e mentre andavamo in albergo ci hanno fermati e non hanno voluto sentire storie. A parte l'arroganza e lignoranza di quei carabinieri, la maleducazione e la strafottenza con la quale si sono rivolti, fino ad arrivare a dirmi che potevo parlare solo quando si toglieva il cappello, e che mi avrebbe dato 2 schiaffi...
Io che pratico sport da combattimento da circa 20 anni, gli ho risposto che se poi non mi avesse denunciato sarei stato lieto di vedere come mi dava quei 2 schiaffi!!! fatto sta che ho pianto tanto, per la rabbia, per la delusione di essermi sempre comportato bene e poi vedermi trattato come un delinquete!! Per finire in bellezza le analisi per riprendere la patente si effettuano al sert... io non fumo neanche le sigarette, e vi assicuro che vi trattano esattamente come se fossi un tossico, controllano anche mentre fai la pipi per le analisi dell'urina. Per finire mettetevi l'anima in pace, perche le analisi bisogna effettuarle ciclicamente, la prima volta rinnovano la patente per 1 anni, poi per 2, 3 - 5 e 10, si avete capito bene, oltre al processo penale, la multa etc etc, avrete per 10 anni l'incombeza di fare le analisi!!! Calma e sangue freddo, non vedono l'ora che ti ribelli per affibbiarti un'altra denuncia!!
Caro Beppe, basta parlare e' ora di agire, tanto in galera ci va solo chi non fa nulla!!

Gabriele Gabriele 13.11.09 09:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In questi giorni, sui muri di Roma, ci sono dei manifesti che chiedono giustizia per Gabbo(Sandri) e Stefano(Cucchi). Per carita', nulla da eccepire...due morti assurde sia per l'eta' che per il modo in cui sono avvenute......pero' perche' dimenticare i 5 o 6 morti quotidiani sul lavoro? Per loro nessuna giustizia?.....

Club dei froci, si accettano iscrizioni Commentatore certificato 12.11.09 19:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

FATTI PROCESSARE GRANDISSIMO BASTARDO!!!!

Raffaele Muraglia, Diano Castello (IM) Commentatore certificato 12.11.09 16:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Oltre ogni limite

13 novembre 2009
Noi speriamo che qualcuno lassù – Montecitorio, il Quirinale – sia stato avvertito della protesta che sale nel paese. Una tempesta di messaggi che intasano Internet e i pochi giornali di opposizione. Tutti dicono la stessa cosa: basta, è stato superato il limite. Basta con l’ennesimo provvedimento ad personam, il diciannovesimo in quindici anni. Basta con i trucchi e con il ricorso a tutti i possibili imbrogli legislativi per consentire l’impunità di un premier che se ne frega di tutto e di tutti. Basta con le leggi che per salvare uno soltanto cancellano centinaia di migliaia di processi. Assicurano la prescrizione a fior di corrotti e corruttori. E, forse, lasceranno senza giustizia le vittime di grandi tragedie del lavoro e i loro familiari. Basta con l’ingiustizia che risparmia i reati dei potenti e si accanisce sempre contro i poveri cristi. Basta con il Parlamento svilito, svuotato, usato solo per soddisfare le necessità del padrone. Basta con le istituzioni costrette a dare retta ai continui espedienti degli avvocati e legulei dell’impunito. Basta con i domestici e i ruffiani adeguatamente ricompensati con incarichi parlamentari e ministeriali ; e con gli inquisiti per camorra candidati alla guida della regione più inquinata dalle cosche e dai veleni. Basta con il disprezzo per la Costituzione e con gli incessanti tentativi di abbatterla a spallate. Possibile che una intera nazione debba essere tenuta in ostaggio da gente simile? Quali altre mascalzonate dovremo sopportare ancora? Quante umiliazioni dovrà subire la nostra povera democrazia prima che il basta di tanti e tanti arrivi lassù in alto?

il Fatto Quotidiano

BASTA COL WEB SCENDIAMO IN PIAZZA ! ! !!

e' 2 ANNI XHE LO DICOOOOOOOOOO!!!!

Anto Di Commentatore certificato 13.11.09 12:09| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

PEGGIO L'ELETTORE O L'ELETTO?

"Noi in Campania non abbiamo bisogno di una candidatura come quella di Saviano, abbiamo bisogno di uno che conosca la politica(???)
Candidare Saviano è come candidare un calciatore"
Un ascoltatore napoletano a radio 24 una decina di minuti fa

Altro che cambiare la classe politica!!
Fino a quando ci sono elettori così cosa vuoi cambiare....
Non ti piace Saviano?
E allora tienti Bassolino e Cosentino e muori intossicato da miasmi mefitici o sparato in mezzo alla strada a Casal di Principe,coglionazzo!!

Mauro Maggiora, Genova Commentatore certificato 12.11.09 20:19| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

cercati un'ottimo avvocato?
ok
andata a fanculo tutti quanti polizziotti e politici di merda
la mia compagna e' un avvocato e vi dico che da quando sto con lei sto facendo cause a tuti e le sto vincendo tutte. "non voglio dire che la mia compagna e' bravissima" , loro ne approfittano (compagnie assicurative, telefoniche, clienti, vigili eccc...) perche' pensano che tanto non c'e' lo possiamo permettere e quindi provano di mettertelo nel culo sempre. ma invece lo metto nel culo io a loro tanto le spese d'avvocato non li pago e tutte le spese legali(notifiche e cose varie) a fine processo li pagono pure loro e ti dico di piu' alla fine io ci guagagno pure per le spese che devono pagare alla mia compagna
hehehehehehehehehehehehehh
fanculo

ROBERTO S., pisa Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.09 19:37| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guardate... c'è poco da commentare...

Io la severità da dittatura argentina la posso anche accettare.
Ma due affermazioni che sto per fare sono incontrovertibili:

NELLE FORZE DELL'ORDINE CI SONO TANTE (NON TUTTE)PERSONE ARROGANTI, IGNORANTI, MALEDUCATE CHE FANNO UNA VITA DIMMERDA (COME LA NOSTRA, SI CONSOLINO) E CHE NON GLI PAR VERO DI SFOGARSI CON CHI CONTROLLANO.

CHI CI COMANDA SI PORTA LE PUTTANE IN VILLA IN SARDEGNA CON GLI AEREI DA NOI PAGATI, E PER UN BEL POMPINO GLI DA UN INCARICO DA MINISTRA (SEMPRE DA NOI PAGATO), O SPENDE 3.000 EURO A BOTTA (IMMAGINO PAGATI DA NOI PERCHE' LO STIPENDIO E' DA DIPENDENTE RAI E PRESIDENTE DI REGIONE) PER FARSI SOLLAZZARE IL CULO.
O E' CORRUTTORE E STRAVOLGE LE LEGGI PER NON FINIRE IN TRIBUNALE. O E'PADANO E PIAZZA FIGLI E FRATELLI RIMBAMBITI IN POSTI DA 12.000 EURO AL MESE.

ALLORA, CON DUE BIRRE IN CORPO MI FACCIANO IL PENALE, MI SEQUESTRINO IL MEZZO, MI TOLGANO X SEI MESI LA PATENTE, MI FACCIANO ANDARE AL SERT PER 10 ANNI.

MA QUELLI SOPRA NON POSSONO CONTINUARE A GIRARE A PIEDE LIBERO.

E' questo che fa incazzare. Ora che "il marchese" abbia sempre avuto un trattamento privilegiato rispetto al povero volgo... si sa. Ma al marchese ed ai suoi scagnozzi nel 1789 hanno anche tagliato la testa.

Al giorno d'oggi mi acconterei di taglargli LE PALLE!

Sono convinto che a queste actegorie di persone servano delle costole rotte e l'interruzione del pagamento dello stipendio.

Sono convinto che ci voglia una sollevazione popolare

Sono convinto che ritrovarci in 500 in una piazza fa figo, ma fa anche schedato e con un sacco di casini dopo (magari una bella cartella pazza da 100.000 euro che ti distrugge la vita)

Sono convinto che si debba scendere in piazza e menare chiunque si presenti sotto tiro. Dal politico al controllore delel soste.

Sono convinto che in questo paese 10 milioni hanno un lavoro serio e gli altri fanno un cazzo!

Sono convinto che mi sono rotto il cazzo delle chiacchiere!

Luigi F. 13.11.09 12:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe,forse quest'ultima testimonianza lascia un pò il tempo che trova..mi sembra un attimino forzata ed inclinata verso leggende metropolitane senza fondamento..io lavoro con l'etilometro e conosco la procedura e dire che viene ritirata la patente a chi cammina a piedi è semplicemente una fesseria. esattamente come dire che se uno ha sulla patente l'obbligo di guida con lenti, allora deve usarle anche se passeggia per il parco..è una fesseria! considera che non si può ritirare la patente neanche a uno che sta dormendo nella sua macchina, ubriaco fradicio, perchè non si ha la prova di come sia arrivato fin li.. detto questo consideriamo anche che gli strumenti vengono regolarmente revisionati e un boero potrebbe, in linea teorica, (appena messo in bocca!) far alzare il livello dell'acool nell'alito..ma non potrà mai e poi mai alzarlo tanto da oltrepassare la soglia di 0,5 g/l ..per esperienza diffido di tutti quelli che dicono " ma io ho bevuto solo una birretta.." perchè siamo umananamente inclini all'autoassoluzione..le forze dell'ordine (questo nuovo terribile mostro che si ciba di poveri cristi indifesi) hanno speso molte energie ( anche con esigue risorse) per scoraggiare il suicidio dei ragazzi al sabato sera, restando tutta la notte davanti alle discoteche magari solo per farsi vedere (vi ricordo che sono stati spesi soldi pubblici, e tanti, per dire ai ragazzi che se si distruggono con alcol e droga poi si distruggono anche sopra qualche albero..w l'italia!) quindi ritengo che far passare una linea di pensiero sbagliata (spero solo in buona fede) sia decisamente stupido! nessuno poi ha considerato che il ritiro della patente per ubriachezza non è solo una punizione per chi guida ma sopratutto una forma di protezione per il resto della comunità. poi se vogliamo parlare dell'esempio che dovrebbero dare i politici o della follia di qualche essere umano che indossa una divisa (e non la polizia o i cc)o cose di questo genere io sono il primo ad indignarmi!

Antonio Murgia 12.11.09 19:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Il problema è che nonostante le patenti e i veicoli sequestrati,la crisi,il prezzo dei carburanti,l'inquinamento e la mancanza di parcheggi continuate tutti a usare l'auto anche per andare al cesso.
2012 tutti senza patente?
Magari!

Winston Wolf, Los Angeles Commentatore certificato 13.11.09 10:20| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Gli effetti dell’alcol non sono uguali per tutti, è un fatto SCIENTIFICAMENTE verificato e assodato!
Usare un comune metro di misura significa negare questo principio.
Perché, invece, viene data la patente di guida a tutti? E perché prima non viene eseguito un esame psicoattitudinale?

Ma si sa che chi ha la trave davanti agli occhi vede le “pagliuzze” degli altri!
Questo paese è martoriato dalle contraddizioni, dai paradossi, dall’accettazione passiva delle grandi ingiustizie e dall’intolleranza verso le piccole imperfezioni (rubi una mela e muori in carcere, rubi l’Italia e ne diventi il capo)..
Le solite armi di distrazioni di massa!

Intanto, nonostante queste dure “limitazioni”, la strada fa più vittime della guerra, direttamente e indirettamente. Ingoiamo gli scarichi tossici, ma nessuno si sogna di limitare il numero di automobili in circolazione!

Sabrina M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.11.09 10:19| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

abuso d'ufficio, corruzione semplice e in atti giudiziari, rivelazione di segreti d'ufficio, truffa semplice o aggravata, frodi comunitarie, frodi fiscali, falsi in bilancio, bancarotta preferenziale, intercettazioni illecite, reati informatici, ricettazione, vendita di prodotti con marchi contraffatti; traffico di rifiuti, vendita di prodotti in violazione del diritto d'autore, sfruttamento della prostituzione, violenza privata, falsificazione di documenti pubblici, calunnia e falsa testimonianza, lesioni personali, omicidio colposo per colpa medica, maltrattamenti in famiglia, incendio, aborto clandestino".

"Depenalizzazione di reati gravi"
se questo è un governo toto riina è un onesto uomo.
Silenzio

silenzio 5. Commentatore certificato 12.11.09 19:35| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

OT d'obbligo (per il fatto che questo post fa un pò cagare)
ROMA - Il Pdl ha depositato in Senato il testo del processo breve. Lo rendono noto il capogruppo e il vicecapogruppo al Senato Maurizio Gasparri e Gaetano Quagliariello.
Gasparri aveva confermato che sarà lui il primo firmatario insieme al vice capogruppo del Pdl al Senato Gaetano Quagliariello: "Molti colleghi mi chiedono di firmare - spiega - quindi il problema non è chi lo firma".

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Come al solito mandano sempre il più imbecille in avanscoperta, quando si tratta di presentare dei disegni di legge che sono talmente vergognosi che fa schifo a tutti presentarli ed esporsi.
Ma si sa, i desideri del capo vanno esauditi comunque e a quale rimestatore di merda più adatto affidare il compito se non al gasparro bue strabico.

Franco F. Commentatore certificato 12.11.09 15:44| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Quando nel 1993 vivevo a Londra, ricordo che uscivo spesso con amici di varie nazionalità tra cui 3 inglesi, Paul, Steve e Barry.
Ricordo una sera in una discoteca a Camden Town che volli offrire una birra a Paul il quale la rifiutò dicendo che doveva guidare (ed in macchina con lui c'erano anche Steve e Barry). Ricordo che risi e pensai "Bah...diversità culturali! In Italia si può bere e guidare..." ma in fondo pensai che forse facevano meglio loro.

Io da quando quà in Italia si è stretta la vite attorno alla libertà di bere e guidare, ho ripensato a Paul ed ho capito che se lo potevano fare loro già nel 1993, possiamo farlo anche noi dal 2009.

Morale: se bevo non guido, se guido non bevo. E grazie al post odierno, non mangerò neppure un boero.

Oltretutto nella città dove vivo il trasporto pubblico fà veramente cagare (sia come orari che come copertura) e la sospensione della patente + ritiro della macchina non posso proprio permettermeli

Ex Ardvis Perpetvvm Nomen Commentatore certificato 12.11.09 15:28| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANNOZERO 12.11.09

Finalmente una puntata meno strillata, fatto salvo le sorridenti sceneggiate di Belpietro.

2 Considerazioni :

1^
La notizia Cosentino va certamente data ai TG, ma non dovrebbe essere oggetto di trasmissioni televisive fino alla sua condanna !


In Campania,come in altre Regioni, lo Stato non cè e se cè fa affari od è ostaggio della criminalità organizzata.

DI PIETRO ha proposto alcune cose molto sensate :

- gli indagati, i processati ed i condannati, non possono essere candidati ad uffici o cariche pubbliche ( Io direi per sempore ).
- gli appalti pubblici possono essere assegnati solo ad Imprese di Persone incensurate ( Io direi, non sempre assegnati alle stesse imprese ).

Io aggiungrei anche la reintroduzione del FALSO IN BILANCIO con pene più severe e la Cancellazzione di ogni Termine di Prescrizione.

Con queste nuove Norme la legalità comincerebbe a farsi largo anche nel nostro Paese, con meno avasioni, truffe finanziarie, collusioni polico-criminali.

SE a tutto questo ci aggingiamo il TAGLIO A META' del numero DEI POLITICI, In Italia respireremo un ariapiù salubre.

MENO PARLAMENTARI E PIU' FORZE DELL'ORDINE !!!!!

Onesti & Disonesti 13.11.09 09:17| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

bevete acqua, non fate gli imbecilli (se poi dovete guidare o lavorare)

in un anno in Italia:
i decessi causati da alcool sono 50.000
i decessi causati da tabacco sono 30.000
i decessi causati da droghe sono 1.000

Fabio Martina Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.09 17:38| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma che cazzo.. scusate ma quando ce vò.. ce vò. lo stato assente,la polizia con le toppe ai pantaloni e belpietro racconta le novelle,ma dove vive.

PIETRO B., Lucca Commentatore certificato 12.11.09 23:11| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

bé dai che fortuna, hai perso solo la patente, io invece, dopo che un ubriaco mi ha investito nel 92 ho perso la mia vita.


A 0.89 si è ubriachi, lo so per certo. Due birre e un boero non bastano per arrivare a 0.89; o meglio, se mangi il cioccolatino e dopo un secondo fai la prova potresti avere un tasso alcoolico fuori dei limiti (forse), ma sono obbligatorie due prove e la seconda fatta dopo dieci minuti darebbe esito 0.00, se alla fine risulta 0.89 non è il cioccolatino che ti ha fatto ubriacare.
Poi, ad una persona a piedi non si può ritirare la patente per il semplice motivo che non sta guidando, la legge (art.186 CDS) punisce "la guida" in stato di ebbrezza. Inoltre il volume di alcool nei polmoni è sempre inferiore a quello nel sangue, se il sig. del post avesse fatto gli esami del sangue il tasso sarebbe risultato più alto (ne sono sicuro).
Gli strumenti per misurare il tasso alcoolico sono revisionati annualmente; se così non è, non patteggiare, chiedi la restituzione della patente e vai in giudizio... sarai assolto.
NESSUNO ha il diritto di ubriacarsi e guidare, perchè è pericoloso per gli altri (e per sè stesso). Atteggiamento tipico italiano... puntiamo il dito sempre contro il sistema ingiusto. Se per alcuni reati (corruzione, falso ecc...) non si viene condannati, la conclusione è che si può guidare ubriachi?
Quello dei 5 anni è un bevitore abituale perchè altrimenti la patente gli sarebbe stata restituita.

Marco F. 13.11.09 10:13| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le ragazze dell'Est, Prostituite, rinchiuse in squallidi Casini d'ImpreGino, ginecei di Schiavitu' dove sfondan loro l'Utero, foran l'ano, senza Riscatto, ne Speranza di Dignita'.
Don Benzi non puo' trarle dal Piede di Porco delllo Psicopedomagnaccia.
Ne' un The caldo, come lo Sguardo di Padre.
Oh, sissignori, un Milione di posti di Lavoro, quantunque vecchio come il Cucu', quello che s'Arrapa ai Lampioni.
Il Guardone Impotente che Schiavizza Sadico, Bimbi /e, Capfamiglia, anziani, neri, diversi.
Lui, così Uguale.
A giuda, che Importa...
Riformera' anche la Giustizia Eterna.
Perchè dio lo ha gia' messo in croce, prima che possa dir 33.
E allunga le Zampe su Maria. la Vergine.
Porco Schifoso: il tuo Albergo ti Attende.
E per meno di Trenta Denari.....
Liberta', Uguaglianza, Fraternita'....
Ancor Risuona?

enrico w., novara Commentatore certificato 13.11.09 00:52| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MI RIPETO:

PROCESSI LUNGHI ECCO LA SOLUZIONE:

1) Dotare i tribunali di tutto il personale necessario (Magistrati e Cancellieri) ovvero coprire tutti i posti vaganti.
2) Informatizzare al massimo i tribunali.
3) Dotare le forze dell’ordine dei mezzi necessari e più moderni che servano a trovare velocemente le prove dei reati, come le intercettazioni telefoniche, che non debbono mai uscire dai centri d’ascolto.
4) Mandare in pensione chi ha più di 65/70 anni.
5) Se uno dopo la condanna in primo grado vuole continuare in secondo grado e viene condannato di nuovo, automaticamente gli viene addebitato un aumento di pena del 25%, vuole continuare in terzo grado e viene condannato di nuovo, automaticamente gli vene addebitato un aumento di pena di ulteriore di un’altro 25%. (Cosi alla fine dei tre gradi di giudizio si vede aumentata la pena del 50%). “PER SCORAGGIARE CHI È GIÀ STATO CONDANNATO A PROSEGUIRE NEGLI ULTERIORI GRADI DI GIUDIZIO”.
6) Sanzionare pesantemente gli avvocati e magistrati che sistematicamente usano il metodo di allungare i tempi dei processi senza spiegazioni plausibili.
7) Depenalizzate quei reati minori che intasano le aule giudiziarie, tipo consumo personale di piccolissime quantità di sostanze stupefacenti, una sanzione amministrativa è sufficiente, come l’obbligo di disintossicarsi per gli abitudinari (Ti beccano tre volte scatta l’obbligo di disintossicarsi). Oppure se si becca un clandestino che bisogno c’è di fare un processo con tre gradi di giudizio, per poi dargli una pena in danaro che il clandestino non pagherà mai. E’ clandestino si fa un udienza unica semplificata, si sentono le sue ragioni e se il magistrato non le ritiene sufficienti, via si riaccompagna a casa sua. (Naturalmente per fare il rimpatrio ci vuole che lo stato ci metta i soldi, cosa che ora non fa).

I PROCESSI SI’ DEBBONO FARE VELOCEMENTE E “CONDANNARE CHI VA CONDANNATO” E “ASSOLVERE CHI VA ASSALTO” E “LA PRESCRIZIONE VA ABOLITA”.

Paolo R. Commentatore certificato 12.11.09 22:11| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Questa volta non sono d'accordo su questo articolo.
Secondo me sono state scritte delle cose non vere.
La storia del padre, del figlio e della sorella, mi sembra tanto di barzeletta, non di storia vera.
Posso capire che questo ragazzo sia arrabbiato perchè gli hanno tolto la patente, ma bisogna capire che se guidi non devi bere, punto e basta.
E poi che tolgono la patente anche se sei a piedi, non ci credo. Al massimo ti dicono di venirla a ritirarla il giorno dopo.
Ti dico questo, perchè un mio amico vedendo che facevano i controlli ha parcheggiato la macchina distante dal locale. Quando è uscito a piedi,gli hanno fatto il test è risultato fuori dal limite,lui diceva che era a piedi e andava a casa a piedi,ma i carabinieri non essendo stupidi hanno capito benissimo, e gli hanno detto che se era a piedi la patente non gli serviva e poteva andare a ritirarla domani.
Purtroppo Gli italiani pensano di essere i più furbi, e di fregare tutti.
Un giorno ci lamentiamo delle leggi sulla droga o sull'alcol, il giorno dopo ci lamentiamo delle persone che guidano ubriache e uccidono delle persone INNOCENTI.
Ciao

Lucio F. 13.11.09 10:57| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"I hope we have grown up to become much more disobedient because life on this world of ours may well be terminated because of too many acts of obedience."

“ Spero siamo cresciuti per diventare piu’ disobbedienti perche’ la vita in questo nostro mondo potrebbe finire per via di troppi atti d’obbedienza.”

John Jordan

Alex M., Londra Commentatore certificato 13.11.09 12:55| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stupidissimo post!
Sono i comportamenti abituali, quelli diventati normali per chi li pratica che vanno colpiti! Perchè passare con il rosso al semaforo, bere due birrette e mettersi al volante, farsi una canna e andare ad operare, ecc.ecc. non sono certamente comportamenti innocenti!
Il tentativo poi di assolvere chi li compie sul presupposto che esistono impuniti di reati gravi... fa parte della litania lagnosa di cui prima ci liberiamo e meglio è.

M. Mazzini 13.11.09 11:46| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

siete malati di schizofrenia! chi mangia un boero non si metta alla guida punto e basta! Poi si puo' discutere sull'entita' della pena, ma per favore basta con questo vittimismo della serie gli altri rubano e la fanno franca e io resto senza patente per una birra, un boero ecc, ecc. Troppi sono i morti per incidenti causati da una birra di troppo.

Gianni Galvagno 13.11.09 10:20| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

io sarà quasi un paio di anni che seguo il blog. prima mi faceva ridere e incazzare.
ora mi fa solo incazzare.
beppe,ti seguo da quando andavi su raiuno,ma DEVO ammettere che ora quando torno a casa alla sera e leggo il blog,non mi entusiasma più come prima.
sarà che hai perso un pò di verv.
sarà che ti stai normalizzando.
sarà che ti butti su argomenti del cazzo.
SARà QUEL CAZZO CHE VOLETE,MA STO BLOG STA PERDENDO COLPI,e se non mi ritrovo più neanche in questo blog non so dove cazzo sbattere la testa.prima li distruggevi sti politici di merda,ora ne parli a malapena.
comicio seriamente a pensare che facciamo tutti parte dello stesso sistema,chi più e chi meno,e che per l'ITALIA oramai non ci sono più speranze.
spero di sbagliarmi,ma se qua non succede niente entro un annetto o 2,io levo le tende e me ne vado fuori dai coglioni.
saluti e buona fortuna a tutto il blog.

davide m., novara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.09 22:38| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Oggi altri quattro morti per l'H1N1, avevano patologie pregresse.

Possibile che un uomo di 75 anni che ha avuto scarlattina e orecchioni nel giro di neanche 20 giorni se la possa scampare?

Grace Slick, napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.09 19:48| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

La legge che si sta preparando sulla riforma giudiziaria è un vero e proprio colpo di stato "legale".
E verrà approvata come al solito, da questi che si dicono politici. Dicono di far le leggi per gli italiani e le fanno per i loro interessi.

Il bello è che, a sentire le piccole partite iva, B. va appoggiato.
Ho chiesto:

- Ma tu, cos'hai guadagnato in termini economici da questo governo: paghi forse meno tasse? Guadagni di più? Hai soldi all'estero?
-Per niente, anzi: la vita costa di più, e colla crisi non si vende nemmeno. Peggio: lavoro come una bestia e quello che compro lo devo pagare, e non so se e quando lo venderò.

- Ossia anche tu sei come un operaio, un pensionato, un povero cristo come me. E pensi che B. possa fare i tuoi interessi?

Risposta:
- E gli altri, cosa possono fare?....

Morale: i piccoli autonomi sono così ipnotizzati dalle TV, che ci credono, bevono tutto e non si accorgono che fanno il gioco del grande capitale.
E sono contenti.

Meno male che Silvio c'è!....

Ho pensato al Giusti.

...Dies irae,è morto Cecco;
gli è venuto il tiro secco.
Ci levò l'incomodo

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 12.11.09 19:01| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Cari amici del blog e caro Beppe, il caso assurdamente kafkiano che riporti è purtroppo la punta dell'iceberg. A parte il fatto che si dovrebbe punire la guida se si è ubriachi e non se si ha 0,7 mgr di alcool x litro nel sangue; esempio: io sono un omone di 1,86 x 120 kili di peso, ho provato a bere a pasto 4 bicchieri di vino da 12 gradi e 2 bicchierini di liquore e con l'etilometro comprato in farmacia segnavo 0,2 quindi non ubriaco, ma secondo voi avrei potuto guidare tranquillamente? In realtà non è il tasso alcoolico ma le capacita fisiche e i riflessi a dover essere indagati; infatti vi faccio un altro esempio: se ho 0,55 di tasso ma non barcollo parlo perfettamente e ho riflessi rapidissimi perchè dovrei subire tutta la trafila sopra esposta? Sono queste le cose che andrebbero controllate e non un anonimo dato matematico come il tasso alcoolico: potrebbe benissimo darsi che gente che ha 0,4 non si regga in piedi e io che ho 0,7 sto benissimo, dipende dalla costituzione fisica e da quanto ormone alcoldeidrogenasi sintetizza il proprio fegato disgregando rapidamente le molecole di alcool nel sangue. E sulla fiducia nelle forze dell' ordine vorrei dire che da 3 anni perdo tempo e denaro in tribunale x colpa di 3 tutori dell'ordine che, mentre correvo all'ospedale portando un malato, saltando un paio di precedenze, mi hanno tolto la patente, (prontamente resami dopo pochi giorni dal locale prefetto con tante scuse), e in più sottraendomi una marea di punti, e sono venuti davanti al giudice a mentire bellamente sull'accaduto e argomentando che siccome la persona cara che portavo all'ospedale non è morta non avevo il diritto di correre a portarcela, nonostante abbia in mano tanto di cartella clinica. Ed essendo quella persona incosciente (quindi non può testimoniare) e io solo in auto, le loro panzane valgono più della realtà dei fatti. Ma vi rendete conto? Altro che Cucchi e Bianzino SIAMO TUTTI IN PERICOLO!!!.
Beppe aiutaci, fai qualcosa. Saluti a tutti. Enrico

enrico c. Commentatore certificato 12.11.09 18:30| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

L'EDITTO CASALESE

"Diffido Anno Zero dal parlare della mia vicenda giudiziaria"

"L’unico che può decidere sul mio futuro al Governo e sulla Campania è solo il premier. A me Silvio ha dato tutto, credo profondamente nell’amicizia e nella gratitudine che non è un sentimento della vigilia"
N.Cosentino

In Campania sono inquisiti Bassolino, Mastella, Pecoraro Scanio, Bocchino e sono inquisito anch’io. O c’e’ un’epidemia o c’e’ un certo protagonismo giudiziario. Protagonismo che meriterebbe maggiore attenzione’’.
Mario Landolfi, ex ministro e deputato del Pdl

Io non ce la faccio più,veramente.
Sono stremato, nel leggere queste oscenità mi sale un moto di rabbia e di violenza incontenibile.
Orami siamo agli editti camorristi, tra un pizzo e l'altro questo bastardo intimida, minaccia impunemente,"Anno Zero" guai a voi!!.
Dice che lui se ne andrà solo se lo vuole il suo capomandamento.
In maniera arrogante e prepotente fa carne di poco del suo mandato parlamentare, sputa sulle teste degli elettori, si riferisce al suo oligarca,questo senza Dio e senza patria, se non il sangue altrui .
Landolfi,invece si chiede come mai in Campania siano così numerosi gli indagati.
Caro il mio testina di cazzo, non sono i magistrati che sono rossi e che perseguitano i politici, è la Campania che è una fogna putrescente , un luogo fuori da ogni diritto e da ogni legge, una bolgia infernale.
E siete voi che lo avete reso così.
Dovreste morire mille volte per tutto questo.
Invece sarete ricandidati e sarete rivotati .
Io mi auguro una cosa: che Cosentino venga candidato e venga eletto ,così che i pochi onesti e retti campani possano rivalersi anche fisicamente su chi avalla quest'associazione a delinquere in una sorta di autismo criminale...
L'unico scenario atroce che riesco a vedere in alcuni momenti di depressione è una guerra civile.
Qui non c'è solo un cancro in Parlamento da estirpare, c'è un'aberrazione culturale e sociale da incenerire con il napalm..

Mauro Maggiora, Genova Commentatore certificato 12.11.09 14:57| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

NO BERLUSCONI DAY 5 DICEMBRE

Ci saro'. Voglio esserci, per dire un NO GIGANTESCO a Berlusconi. Dovremo essere in tanti, tantissimi,cosi' le Tv dovranno parlare della manifestazione, dovranno far vedere le immagini di una folla oceanica, talmente oceanica che dovunque riprenderanno non troveranno un solo piccolo spazio vuoto per cercare di far credere che non eravamo poi cosi' tanti.
vorrei sapere anche se c'e' un modo di far emergere il numero giusto dei partecipanti alla manifestazione, che deve combaciare con quello comunicato dalla Polizia. Non si puo' dire 10, e poi la Polizia dice 2.

UNA FOLLA OCEANICA, PER NON DARGLI PIU' LA POSSIBILITA' DI DIRE: NON ME NE VADO PERCHE' IL POPOLO MI HA ELETTO. Questo spregevole individuo non deve avere piu' appigli.

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 13.11.09 12:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma insomma basta.. Se uno ha bevuto non guida. Punto! E smettiamola di difendere questa gente, che con quel tasso alcolemico di sicuro non aveva bevuto 2 birre piccole. Sono un neopatentato e il mio limite è 0, non muoio di certo se non bevo alcolici durante la serata. Così lo possono fare tutti, se si deve guidare non si beve, basta!
Che senso ha incazzarsi se ti confiscano la patente perché hai bevuto? Senza offesa, sono cazzi tuoi, te la sei cercata.
Che senso ha prendersela con lo stato.. Beppe, che mi combini? Se quello lì avesse tirato sotto un tuo caro con lo scooter perché aveva i riflessi troppo lenti lo difenderesti ancora sputtanando lo stato?

Gli onesti rispettano la legge, per definizione. Altrimenti come fai a dire "tu sei onesto e lui no?"

Francesco M Commentatore in marcia al V2day 13.11.09 11:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno a tutti!
Bevuto caffè? A quest'ora ce ne vuole un altro... Avete gustato la puntata di Annozero di ieri sera? A me Di Pietro non susciterà mai sfiducia, nel sangue ha la Magistratura! Ed ha le PALLE di dire terra,terra la VERITA'... E cioè che i Servi del Padrone stanno preparando il vestito da cerimonia CUCITO AD PERSONAM per ribadire il fatto che il CAVALIERE si sente ed E'(!) SUPERIORE ALLA COSTITUZIONE. Insomma, facessero una legge chiamata "SALVA BERLUSCA" sarebbe meno criminoso che prenderci per il culo tutti.

FINI VAFFANCULOooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

TRAVAGLIO E SANTORO : 2 GROSSI

DI PIETRO CONTINUA, TI PREGO, A DIFENDERE LA COSTITUZIONE E A SPUTTANARE CHI CI PISCIA ADDOSSO AD OGNI DISEGNO DI LEGGE PROPOSTO!!!

P.S. Non perdiamo il coraggio e l'entusiasmo che ci siamo, o morte o vita

alessandra io, roma Commentatore certificato 13.11.09 11:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

mii, col 0.8 per mille hanno fatto bene a toglierti la patente!

Io ho figli e non vorrei che finissero investiti da una persona "alleggerita" da questo tasso di alcol nel sangue.

La regola dovrebbe essere semplice: se bevi + di 1 birra, prendi i mezzi pubblici.
Beppe dice: "l'auto è morta". Sono d'accordo, puntiamo sui mezzi pubblici confortevoli e veloci.

Le strade sono piene di incidenti dovuti all'alcol!

Giuseppe Di Pierri 13.11.09 10:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi mangia un Boero ...
Non usufruisce della prescrizione breve !!!
Incredibile ma vero ... e lo ha voluto fortemente la lega.
Oltre al reato di clandestinità come reato di particolare allarme sociale anche i reati legati alla circolazione stradale !!!!!
Siamo alla farsa !!
Inchiodato un paese intero sulle esigenze di un nano, senza progetti, senza prospettive se non una accelerazione del già lento e inesorabile processo di decadanza dell'italia.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.09 18:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLO SENZA COGLIONI

Avevo iniziato a seguirti perché sembravi una voce fuori dal coro. Sei riuscito a mettere in piazza un sacco di gente per dire basta a una classe dirigente che non si identifica più nelle ideologie.
Questa classe dominante segue un dogma che ha portato al mondo al punto in cui oggi si trova.

Nel momento più importante della storia, pretendi fare una rivoluzione seduto con il tuo bel culo grasso sulla poltrona, facendo film (taglia e cuci) del film "L'UNDICESIMA ORA" Protagonista DI CAPRIO.

Un paese appartenente al G8 come l'Italia è disposto a sacrificare il sistema?

Dal PDL, PD, LEGA, IDV, E NEANCHE DAL TUO MOVIMENTO. Non ho visto 1 obiettivo che vada contro il dogma liberista, contro l'economia di mercato, contro il,capitalismo steso.

Sei diventato funzionale a Di Pietro, e anche il tuo movimento. I patti con Obama da parte della magistratura è la caduta di berlusconi in cambio dell'aiuto per contrastare la mafia. Si ripaga con l'appoggio incondizionale a questo sistema.

Hai la possibilità di cambiare la storia di questo paese e non lo fai.
La storia di molti paesi è cambiata grazie alla mobilitazione e la lotta attiva.
Tu addormenti gli oppressi, li calmi, li rinchiudi

Perché in fondo sei anche tu con il tuo 740 di milioni di euro funzionale a questo sistema che degrada la dignità dell'uomo in tutti i suoi aspetti.

Il tuo business parte dalla frustrazione degli oppressi.

Senza metterti in gioco guadagni fortune, facendo lobby per una certa parte della classe dominante globale.

La politica occidentale non è compatibile con l'ecosistema.

Tu potresti insieme a noi abbattere un pilastro di questa macchina infernale chiamata capitalismo.

E' facile parlare di disoccupati con i milioni in tasca vero GRILLO?
TU APRI IL FRIGO E TROVI OGNI BEN DI DIO.

TU NON TI ALZI ALLE 4 PER ANDARE A LAVORARE IN CAMPAGNA.

I TUOI FIGLI IL FUTURO CE L'HANNO ASSICURATO.

TU NON HAI MAI SAPUTO COSA VUOL DIRE LA MISERIA.

TU NON HAI LE PALLE GRILLO

diego ferrari Commentatore certificato 12.11.09 20:17| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi non beve in compagnia è un ladro o una spia.
E se viene a rompere il cazzo qui è pure stronzo!!!

Diffidare degli astemi, dei fedeli, dei vergini, dei genitori adottivi a distanza, degli onesti, dei pettinati, degli sbarbati, dei timidi, dei filantropi, dei silenziosi.

Hasta zozzoni...ogni volta che sento parlare un gendarme mi pare che di boeri se n'è fatti duecento.

Giorgio Sodano Commentatore certificato 12.11.09 17:24| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Gianluca,

La legge esiste da tempo, ed è giusto che ci sia il penale. Anche se non sei sbronzo, anche se hai bevuto solo due birre piccole, l'alcool, anche in modica quantità RALLENTA I RIFLESSI ed è perciò pericolosissimo alla guida.
Quando si guida non si bevono alcolici. Punto. E se l'unica maniera di farlo capire agli italiani è il penale e la confisca del veicolo, ben vengano, chissà che un giorno non inizieremo a guidare responsabilmente.

Non capisco come il blog abbia dato voce a questa lamentela qualunquista e senza senso.

Un caro saluto a tutti.

Ilaria

Ilaria Pinna 12.11.09 14:25| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da questo treno non si deve scendere,

perchè questo

è il treno del fotovoltaico

è il treno dell'eolico

è il treno dell'acqua pubblica

è il treno dei rifiuti zero

questo è il treno dell'informazione

questo è un treno senza destinazione ma di sicuro passa per una fermata chiamata LIBERAZIONE.

GRAZIE

Dario Santantonio 12*11*09 15:30

====================

Ottimo intervento.
Approvo al 100%.

cettina. .., isola Commentatore certificato 12.11.09 17:19| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

1) Gianluca non conosce la lingua italiana:
"Sì, perché hanno dedotto che se avrebbe
circolato sarebbe stato un danno certo."

2) La legge esiste, tutti la conoscono:
PERCHE' VIOLARLA ?
Per sfogarsi, dopo, sul blog di Grillo
e fare "audience"? Che senso ha violare
una legge nota ormai da tempo?

3) L'alcool FA MALE, malissimo,
alla salute umana.
BASTA bere alcoolici ! L'alcool uccide!
Lo stesso Beppe Grillo in un MINIPOST
ci ha informato di una ricerca medica
in base alla quale l'ALCOOL sarebbe più
nocivo della marijuana(et similia).
Di fatti l'Alcool danneggia
sia il fegato, sia le cellule cerebrali.

4) Questo giovane uomo, non meglio precisato,
tale "Gianluca", voleva CORRERE su uno scooter
per strada, da ALCOLIZZATO,
mettendo in rischio :
- il suo scooter(tse),
- la SUA Vita(!!!),
- la VITA degli Altri suoi SIMILI.

Beppe Grillo e Gianluca
devono fornire dei VALIDI MOTIVI
per cui debba esistere il diritto ad ubriacarsi per far del MALE GRATUITO ai passanti !

W La Sobrietà.

Vergogna agli ubriaconi !

La Vita è sacra!


Hanno fatto bene con Gianluca!

Ben gli sta!

E Grillo non deve APPOGGIARE (apologia)
questi reati !!!

Attento Beppe...

Francesco C. 12.11.09 14:08| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma stai scherzando o sei impazzito del tutto Grillo?
Se bevi non guidi. Punto!
Sai che guiderai e bevi lo stesso... perché?
Sei alcolizzato e non puoi farne a meno? E allora meglio che per un po' tu non possa guidare. Magari inizi anche un bel percorso di recupero. Meglio te la ritirino prima che combini un casino, facendo del male a te o ad altri.
Cosa si vorrebbe difendere con questo post? La libertà di bere e mettersi alla guida?
Ma che bel messaggio stai mandando ai giovani Beppe! Complimenti!

Andrea Betami 12.11.09 14:36| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

viva il sangiovese
abbasso il palloncino
.

cimbro mancino Commentatore certificato 12.11.09 17:14| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Poverino, solo per un cioccolatino al liquore o con delle bevande gassate ti hanno ritirato la patente? ma a chi la vuoi dare a bere? abbi il coraggio delle tue azioni, abbi le palle e stai zitto, se hai sbagliato paghi!
Non abbiamo bisogno di altri alcolizzati del sabato sera che vengano a piangere per delle stronzate, metti a rischio la vita di altre persone e parli ancora? ma VAFFANCULO!

Roberto Benedetti 12.11.09 14:29| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Scusa Beppe, francamente non ho capito il perchè del video.
A me sembra che la gente debba guidare SOBRIA, e non *UN PO' SOBRIA", non so se si capisce la differenza.

Quando prendi l'aereo, il pilota non ha 0.5 di alcolemia, ha ZERO. Chiaro?

Niente alcool, niente droghe e rispetto TOTALE del codice della strada (poi, se non devi guidare, assumi pure tutto quello che vuoi, pace); tutto questo, unito ad un po' di buon senso, eviterebbe gran parte dei 6000 morti l'anno di quelle che vengono chiamate "strade killer".

Non sono le strade ad essere killer, sono gli utenti della strada a credere di essere più furbi degli altri. Fino a quando qualcuno ci resta secco.

Buona serata.

Alberto Rossato 12.11.09 21:28| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

oporcamiseria!!! oggi mi tocca pure difendere grilleggio!!!

si sa benissimo che non si guida se si è ubrachi. a volte però per far capire la falla che c'è in un sistema si devono fare delle forzature!!!

la forzatura è semplice. in italia rubi danaro allo stato che poi riutilizzi magari per attività illecite quali la prostituzione o l'acquisto di armi? sniffi abitualmente cocaina? sei affiliato o favoreggi la mafia? sotterri o affodni in navi rifiuti tossici che avvelenano ed uccidono le persone? fai parte di logge massoniche che vogliono rovesciare le leggi della società civile (parlare di società civile ed italiani nella stessa farse è dura)?. ricicli danaro sporco che verrà reinvestito da associazioni mafiose che lo avevano "esportato" nei paradisi fiscali? e mettiamoci pure: guidi quando bevi?

ecco, se sei un banchiere, un politico, un uomo del mondo dello spettacolo o qualsiasi cosa che abbia a che fare con delle alte cariche istutizionali allora sai già che il massimo che ti possa capitare saranno le dimissioni (in italia non sempre) o una apparizione in un qualche talk show in cui spiegherai come sei stato forte ad uscire da quel periodo buio, e di come adesso tu sia addirittura un esempio da seguire ecc ecc...

se sei un cittadino comune pagherai (perchè è giusto pagare quando si va contro la legge) senza sconti. se il tasso è 0,5 si deve rispttare hai capito!!!

il tutto mette semplicemente in evidenza se ne avevamo ancora bisogno che in Itala e credetemi nel mondo le cose funzionano così. LA LEGGE È UGUALE PER TUTTI è una frase falsa!!!

questo perchè l'abbiamo permesso noi delegando. e questo anche perchè, se vogliamo essere anche un pochino filosofi, pare che le persone non si possano più divertire senza sballarsi nei fine settimana e non solo.

ci hanno talmente intristito che per divertirci non dobbiamo più sentirci noi stessi...

hoooo sia ben chiaro io non sono un puritano, anzi... però il troppo stroppia come diceva mio nonno.

H:a:r:a:n__B:a:n:j:o__74 12.11.09 15:01| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che cavolo di post è questo?

Cosa c'entrano i due pesi e le due misure in materia di giustizia con il fatto che CHI HA ASSUNTO ALCOLICI NON DEVE GUIDARE?

Questo è populismo della peggior specie, altro che chiedere giustizia per il popolo civile!

Ma cavolo, certo che siamo e restiamo sacrosantemente incazzati per come evasori, politici e mafiosi, insomma pezzi grossi, cercano e riescono a farla franca, ma che VIVADDIO ci tocchi anche rischiare la vita perchè imbecilli come questo Gianluca e le sue birrette possano andarsene in giro indisturbati con il rischio di provocare incidenti, francamente lo trovo troppo idiota per accettarlo.

Di questi controlli di polizia ce ne dovrebbero essere di più, altro che ambulanza a disposizione per stabilire che potevi mangiarti il boero o berti le birrette!


P.S. NON sono assolutamente astemia, ma fosse per me porterei il tasso alcolemico consentito per chi guida a zero. Punto.

Cristina M., Leifers Commentatore certificato 13.11.09 13:19| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono andato al bar.
mi sono fatto 18 aperitivi superalcoolici.
ho messo l'ape 50 al massimo.
mi hanno fermato i carabinieri.
mi hanno fatto gonfiare il palloncino.
l'ho gonfiato più che potevo.
l'ho restituito.
ci sono ancora attaccati.
speriamo la contraerea non li abbatta.
sono tornato a casa.

(altro materiale gestibile da quelli della notte)

Mauro Medeot ( mandi) Commentatore certificato 12.11.09 19:29| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

sto blog si sta riempendo di benpensanti dalla facile morale ma andate affanc°°o.
chi vende l'alcol?
chi pubblicizza l'alcol?
chi guadagna dalle patenti ritirate?
chi guadagna con i sequestri dei veicoli?
chi se la cava sempre anche quando commette le peggiori cose???

TUTTI BRAVI A DIRE COSI NON SI FA MA VORREI VEDERE VOI COME VI COMPORTATE E AMMESSO CHE RISPETTIATE QUELLO CHE VENITE QUA A SBANDIERARE NESSUNO VI AUTORIZZA A DARE GIUDIZI SULLE SCELTE DEGLI ALTRI.

NONSENEPUOPIU!!!!a 12.11.09 15:55| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento


NON C'E' LIMITE AL LIMITE

Le cose più drammatiche sono la casualità con cui vengono fatti i controlli e l'abnormità delle pene inflitte.
Effettuati solo per incassare quanto serve e colpire qualche sfigato che subisce pene e ammende che in realtà sarebbero sufficienti se fossero pari a un decimo, ma a tappeto.

Invece a me piacerebbe che veramente entrasse in vigore quel progetto di legge che abbassa il limite a 0,2mg.

Sì, sì, quello contro il quale i produttori di vino hanno fatto le barricate allo scorso Vinitaly, preoccupati di non riuscire a vender più una mezza bottiglia al ristorante.
Tanto che il ministro Zaia si è dovuto schierare a favore dei due bicchieri di vino, per non perdere il consenso del suo branco di legaioli avvinazzati e degli imprenditori etilici del Nord-Est.

Magari passasse il nuovo limite!!!
Così tutti pagarebbero economicamente le scelte sciagurate e da Inquisizione di questo governo fondamentalista con i cittadini e libertino con la Casta.

PS.
Da quello che so il nostro Stato bastardo tra le pene amministrative contempla anche il ritiro del passaporto.
Se uno lavora con l'auto è rovinato economicamente, è costretto a prendersi un autista.
Ma se uno lavora andando avanti e indietro all'estero, praticamente è licenziato in barba al diritto di libertà.
Allo Stato non è sufficiente rovinare la vita alle persone sul suolo italico, li costringe anche alla pena detentiva da scontare nel Paese meno democratico dell'Occidente.

Jacopo della Quercia (jdq) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.09 17:28| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe,prima di pubblicare certe cose,dovresti verificarle...te lo dice uno che fa' l'agente di PM e conosce le norme.
non e' assolutamente vero che mangiando un boero superi di 0,5 mg/l, te ne devi mangiare almeno una decina,perche' comunque quello che t fa' sballare la soglia sono i superalcolici e i liquori con gradazione alta (ammazzacaffe',limoncelli,grappe,etc)tipo 20%.30% e oltre.poi la quantita' di alcolici normali che puoi bere senza superare la soglia dipende da tanti fattori come corporatura, eta' seso,se a stomaco vuoto o pieno....
secondo, se sei a piedi e ti fermano ti possono chidere un documento d'identita'oppure di declinare le generalita', ma non possono certo chiederti la patente,visto che non e' un documento obbligatorio per circolare a piedi.
terzo, il tasso alcolemico e' diviso in 3 fasce
le prime 2 fasce ovvero sopra 0,5 ma sotto 1
da 1 a 2,5
oltre 2,5
le prime fasce prevedono aumenti graduali di ammenda e sospensione patente e fermo veicolo, ma non confisca.
solo la piu' grave prevede il sequestro ai fini della confisca...se il veicolo e' di prorpieta' del trasgressore,altrimenti niente confisca.
le sanzioni sono effettivamente pesanti, pero' pare che non scoraggino comunque la guida in stato d'ebbrezza visto i tanti incidenti con coinvolti giovani e non ubriachi...
poi il fatto che abbiamo uno stato di m....a e' un'altro discorso che condivido pienamente, ma non demoliamo le poche cose buone che ci possono essere.
purtroppo in italia non c'e' una cultura della legalita' e del rispetto,partendo dai politici per finire al cittadino qualunque...
ti pare possibile che per far rispettare delle regole, bisogna minacciare di applicare sanzioni alla patente, non basta sapere che ci sono e rispettarle.
per rispettare i limiti di velocita' c'e bisogno di sapere che c'e' una pattuglia ferma con l'autovelox ben segnalata , in maniera tale che se non c'e' puoi sfrecciare tranquillamente? non dovrebbe bastare un cartello a farti rispettare una regola..

andrea bassani 12.11.09 22:07| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLO ALLA FELTRINELLI

DA VEDERE

http://www.c6.tv/archivio?id=6877

Milano." In occasione della presentazione dl dvd "Terra reloaded" Beppe Grillo ha parlato alla Feltrinelli di Piazza Piemonte. Numerosi i temi trattati dal comico genovese, dalla mancanza di democrazia nel nostro paese, passando per la mancanza di sicurezza degli impianti nucleari che si vorrebbero creare in Italia. Grillo ha spiegato anche che ancora in attesa di un riscontro rimangono le migliaia di firme raccolte durente i due V Day. "Fanno schifo- ha detto Grillo - non ci danno una risposta, ci ignorano, io sono andato in Senato a parlare ma non ci sentono". Grillo ha anche elogiato l'operato di Antonio Di Pietro "E' l'unico che fa l'opposizione". Servizio di Federica Giordani


Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.09 21:22| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

GIA', L'ITALIA DELLE BEFFE!!! E COME MAI UNO COME L'EX GOVERNATORE DEL LAZIO MARRAZZO NN E' STATO ANCORA DENUNCIATO COME ASSUNTORE DI DROGA E NN GLI E'STATA REVOCATA LA PATENTE????

Lilly R. Commentatore certificato 12.11.09 20:01| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nemmeno negli Stati Uniti, dove le leggi per la guida in stato di ubriachezza sono severissime, si è riusciti a risolvere il problema. L'inasprimento delle pene non porta alcun sostanziale beneficio perchè il problema è prevalentemente culturale. Informazione e coscienziosa prevenzione, innanzitutto. E le sanzioni - che pur ci devono essere - non possono essere il solo deterrente per lo sciagurato che si mette al volante in condizioni non idonee.

L'aspetto rilevante resta comunque il fatto che in Italia ogni espediente diventa l'occasione per questa classe dirigente di acuire la diversità dagli altri cittadini, oltre a quello di fare cassa, aumentando i propri privilegi e ponendosi al di sopra delle leggi che egli stessa emana. Ancor più goffo e spettrale è osservare quei cittadini che applaudono ad ogni proposta cazzuta le gogne, la frusta e il patibolo come gli strumenti essenziali per l'educazione e il corretto convivere civile del popolo.

Il fascismo è fatto così. Di arroganti diversità. Quelli che lo sostengono si illudono scioccamente di non subirlo mai.

Buongiorno Blog

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 13.11.09 10:07| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Una lettera a Bersani.

Caro Bersani,
lei che è il nuovo segretario del maggior partito di opposizione al governo Berlusconi , diversamente da Di Pietro, l'Associazione dei Magistrati, i Radicali, noi, ecc. tiene un atteggiamento molto morbido nei confronti della legge salva Berlusconi , la cosa mi disturba molto perchè, così facendo, da ragione a coloro che pensano che pur di far fare carriera all'avido e presuntuoso D'Alema, aspirante ministro europeo con l'appoggio di Berlusconi,lei trascuri il suo dovere di uomo e segretario politico di una grossa fetta di elettori.
Lei sta tradendo , non solo quelli come me che ormai non la vota più, ma anche quelli che in buona fede la votano ancora.
Si guardi allo specchio e reagisca come dovrebbe una persona seria e di sinistra, inizi una lotta vera contro Berlusconi e le sue legge vergognose, sia in piazza che in parlamento, sia sui giornali che in TV.
Bersani respinga l'immagine di traditore alla Fini.
Un tuo ex elettore di sinistra.

cesare beccaria Commentatore certificato 13.11.09 09:00| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Requiem per l'Italia

Ripeto a tutti il concetto.

Cosentino ha parlato con il Nano-Demonio e gli ha semplicemente detto che si candida comunque

La Riforma va...con il distastro di quel poco di giustizia e legalita' che e' rimasto nel nostro paese.

...basta, abbiamo perso...l'ITALIA esce sconfitta.

Andatevene come ho fatto io.

beppe...loro resistono e portano a casa risultati.
Noi non molliamo...ma non vinciamo mai, stiamo perdendo il nostro paese

ha vinto la merda!

Pippo P. 12.11.09 23:40| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

diciamo la verita'... magari anche qualche spinello appena fatto...

--------------------------

cara amalia...."magari anche qualche spinello"...

ti rendi conto quanto male possa fare il postare "ad capocchiam" ? Ormai siamo avvezzi all'improvvisazione...all'illazione...al celebrare processi sommari sulla scorta di meri pregiudizi...

tutto ciò lascia trasparire un evidente decadentismo dello scibile umano....attenta..non dei vari blogghetti....ma dello scibile umano.

"probabilmente qualche spinello"....frase cretina che non ha alcuna valenza socio/culturale/giuridica..ma comunque dannosa nello stereotipo comune....

quando non si hanno certezze...meglio tacere..

perdonami ..non voglio insegnare nulla a nessuno
ma in questo blog ..essendo stato etichettato "mafioso" "infiltrato" "hacker"..."prezzolato"....
comprendo quanto alcune "leggere" esternazioni...feriscano....

non si abbia la presunzione di sostituirci alla magistratura...sarebbe ridicolo....

peppino garibaldi, casa mia Commentatore certificato 12.11.09 15:51| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bere mentre si guida è pericoloso, si possono provocare dei morti, degli invalidi...

Ma chi beve una birra a 30 anni non è detto che sia ottenebrato dall'alcool e non riesca a raggiungere casa, o sia canditato ad investire una scolaresca al primo incrocio.

In Italia:

mentre guidi ti pettini i capelli
rispondi al cellulare
guidi se hai 89 anni ed hai i riflessi di un bradipo (mio nonno)
Guidi se hai una carretta di 15 anni che passa il collaudo da un carrozziere compiacente
Guidi senza assicurazione (tanti immigrati non l'hanno, chissà perchè i 4 immigrati che tornano dal cantiere, tutti e 4 armati di coltello, i 2 40enni sfigatelli della Polizia Municipale con le mogli a casa che trombano non li fermano mai...)
Guidi con la patente trovata negli ovetti Kinder moldavi
Guidi auto rubate
Guidi auto truccate
Guidi auto omolgate per i 300 Km/h nonostante i limiti della metà
Guidi, se sei autista, truccando il disco orario sennò il padrone ti licenzia
Guidi, se sei autista di camion tiri di coca per riuscire a guidare 14 ore di fila, che se no il padrone ti licenzia
Guidi camion cui non fanno la manutenzione
Guidi con la ragazzina sfruttata di 16 anni a fianco, che sei brutto e fai schifo ma stasera avevi troppa voglia di farti una scopata
Guidi su strade scassate
Guidi su strade pericolose
Non guidi perchè guida la scorta che taglia i semafori perchè c'hai l'autobbblù
Guidi e paghi, l'IVA, il bollo, il bollino, la revisione, il pedaggio, il parcheggio, la visita, il divieto di sosta
Guidi a Napoli e anche se sei un ottimo guidatore di assicurazione devi pagare 3.000 euro per una Fiat UNO
Guidi perchè non funzionano i servizi pubblici.

L'unica cosa che sogni di guidare è un autocarro bomba lanciato a tutta velocità dove dico io...

Ricordate Torino, quella sera dello scorso anno, ed i Vigili scacciati dalla gente a calci in culo perchè multavano a destra e a manca?

E' L'UNICA SOLUZIONE. La protesta fa un cazzo, le costole rotte male!

Luigi F. 12.11.09 19:09| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

ICI SEMPRE ICI

Le vicende giudiziarie di chi incappa nei blocchi di polizia per il controllo del tasso alcolico, sono sono un paravento.
Con le bravate governative i comuni sono senza un euro, tutti, e si inventano ogni cosa per far cassa.
A Napoli la tarsu, A Milano l'ecopass, A Verona le multe per chi beve per strada e sporca, velox, tutor, tasso alcolemico.
Si fa di tutto per incassare, ma deve sembrare una operazione di giustizia.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 13.11.09 10:29| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?), noi neppure.

SONO ORGOGLIOSO CHE IL NOSTRO MOVIMENTO ABBIA QUESTO MOTTO...PERCHE':

LA L*O*T*T*A C*O*N*T*I*N*U*A

...E VINCEREMO.

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 12.11.09 20:37| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Il post di Beppe, mi sembra di capire,vuole segnalare la disparità di trattamento nell'applicare la legge a un comune cittadino, severissima se sbaglia, e molto fluida e permissiva con i potenti che riescono a non farsi processare e farsi leggi ad personam!!!!!!!!!

anna maria 12.11.09 18:59| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

FINALMENTE! Qualcuno finalmente ne parla! Mi sembra di vivere in un pianeta alieno: da 5 anni non si può più girare in macchina, da 5 anni IO NON ESCO PIU' DAL MIO PAESE, per colpa di questa CAZZATA MADORNALE DELLE PATENTI!!!!!!
BASTA! BASTA! FASCISTI DI MER.DA!!!!!
ed è inutile che si appellino alla sicurezza, alle morti per strada.. non è cambiato nulla, han solo trovato il modo di inc.ulare tutti, di portargli via soldi e frutto del sudore, e di controllare ancora di più le masse..
E DEVO ANCORA CAPIRE PERCHE' C'E' QUESTA CAPPA DI SILENZIO, PERCHE' NESSUNO HA IL CORAGGIO DI PARLARE...
Nonn ne parlano i giornalisti, non ne parla la gente per strada... aò, ma che popolo di pecore siamo diventati?
QUESTO E' UN BUON MOTIVO PER FARE UNA RIVOLUZIONE!
Che questo discorso non cada nel nulla, se volete organizzare manifestazioni, gruppi o altro io ci sono, venite sul mio blog e ne parliamo..
E ora vado in osteria a bere!

fra tone 12.11.09 18:18| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

noi non roviniamo la vita a nessuno, se poi cè qualche scemo che fa la prova alcolemica ai pedoni è un folle e va segnalato. Non ho notizie che il codice imponga il test ai pedoni. Se sul verbale la pol. ha scritto che conduceva è un falso punibile a querela di parte. Se ha scritto la verità il verbale a seguito di ricorso verrà cestinato. Se il Superiore del collega ha le palle gli contesta il comportamento non corretto e si becca una decurtazione di stipendio. Non generalizziamo per favore, non iniziate la caccia alle streghe per un verbale delle palle.
P.S. questo racconto mi sembra troppo assurdo per essere vero.
Per CUCCHI al più presto la verità,deve essere fatta chiarezza e giustizia anche per noi, ma il problema è un altro, da sbirro dico che non è possibile finire in gabbia per un pezzo di fumo.
Comunque la legge è questa non pigliatevela con noi, avete solo da votare la gente con un pò più di testa.

Andrea G., NOVARA Commentatore certificato 12.11.09 21:58| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione


.......E' DA UN PO' CHE SUONA LA SVEGLIA.............

NON E' PIU' TEMPO DI TERGIVERSARE !!
BERLUSCONI E POTENTI IMPUNITI, POVERACCI IN GALERA.
NECESSARIA MOBILITAZIONE PER CACCIARE IL GOVERNO.

(12 Novembre 2009)
La cosiddetta “riforma della Giustizia” si risolve nell’ingiustizia più clamorosa : impunità per legge di Berlusconi e di una nutrita corte di criminali della finanza e della truffa ( Parmalat in testa); punibilità di migranti e poveracci. Non si tratta solamente della più spudorata autoassoluzione di Berlusconi- in un volgare mercimonio tra Berlusconi e Lega- ma del manifesto pubblico della “disuguaglianza di fronte alla legge”. Tanto più significativo nel giorno stesso in cui il governo annuncia una nuova detassazione delle imprese e dei profitti ( Irap e Ires), mentre nega ogni reale riduzione fiscale a salari e pensioni.
Di fronte a tutto questo non bastano iniziative parlamentari di contrasto. E’ necessaria una mobilitazione radicale e di massa in tutto il paese, a carattere prolungato, che si ponga l’obiettivo della cacciata di Berlusconi. Una mobilitazione che unifichi e raccolga contro Berlusconi tutte le ragioni sociali colpite dalla crisi e offese dal governo, saldando nel più ampio fronte di massa rivendicazioni democratiche e di classe, nella prospettiva di un’alternativa vera. Se non ora, quando?

Marco Ferrando

E AGGIUNGO IO .....QUESTO E' UN ALTRO TRENO !!!
FATTI.....NON TASTIERA DEL PC!

HASTA SIEMPRE

cane libero ca 12.11.09 19:33| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

due birre piccole = 0,89 ????

ma valà valà valà......grillo, maddai, avevi bevuto anche tu per crederci ?

e comunque le leggi vanno applicate e rispettate sempre. L'alcolismo è un problema immenso, ma è ancora troppo sottovalutato.

'sera blog

Calamity Jane* Commentatore certificato 12.11.09 21:53| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi spiace,
ma se bevi non guidi. Non tutti tollerano l'alcool alla stessa maniera;
c'e' chi si ubriaca con una birra o chi si puo' bere una bottiglia di vino
ed essere sobrio.
E' da condannare l'arroganza delle Forze dell'ordine.
E' da condannare il fatto che se sei a piedi ti ritirano la patente.
E' da condannare il fatto che siamo governati da una mandria di ladri senza
scrupoli.
E' uno schifo che l'Italia sia in balia alla burocrazia ed alla
disorganizzazione.
E' uno schifo che il nuovo ddl mettera' la prescrizione su casi come la
Parmalat.
Io vivo all'estero( Gran Bretagna), e qui e' normale che non si bevano
alcoolici se poi si deve guidare (anche uno scooter o una moto). Gli
inglesi si ubriacano, bevono e fanno casino ma non se devono guidare.
All'estero e' normale chiamare una taxi per tornare a casa (ovviamente le
tariffe sono piu' basse che in Italia).
Mi spiace che questo ragazzo abbia la fedina penale segnata ora, ma una
regola non deve ammettere eccezioni.
E soprattutto ancora: se bevi non guidi. Mai."

Abramo C. Commentatore certificato 13.11.09 15:29| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

MI SONO ROTTO ANCHE DELLA RETE! VORREI RICORDARE A GRILLO E A TUTTI QUELLI CHE STANNO GIORNATE A SCRIVERE I PROPRI COMMENTI CHE LA RETE E' UNA REALTA VIRTUALE...

MI SONO ROTTO DI LEGGERE M IGLIAIA DI MESSAGGI CHE CONDIVIDO E ALZARMI AL MATTINO E VEDERE CHE LA SITUAZIONE PEGGIORA SEMPRE DI PIU.

O SI SCENDE IN PIAZZA CON UNA GRANDE MANIFESTAZIONE O AUGURI A TUTTI. IL MOVIMENTO DELLA RETE E' TROPPO LENTO.

OBAMA HA VINTO ANCHE CON LA RETE NON SOLO CON LA RETE!

VOGLIO UNA MANIFESTAZIONE A ROMA CAZZO!!!!!!!!!!!!!!! APARTITICA!!!!!!!!!!!!!!

ivan attorami 13.11.09 13:10| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Premetto che sono il primo a dire che l'alcool è molto pericoloso ma questa caccia al superatore del limite è assurda.

Secondo me funzionava di più il vecchio "cammina sulla linea" o 2toccati le punte del naso"... alla fine sono i riflessi che contano, sono quelli che fanno giudicare la prontezza.
Invece di spendere in etilometri una piccola macchinetta con schermo e test sui riflessi no? Mi sembra più sensata ed esiste poichè a me hanno fatto suddetto test per lavoro.

Invece con questa caccia all'ubriaco o al sequestro del mezzo si ottiene:

-più pirati della strada (se investono una persona e hanno bevuto un bicchiere di vino scappano)
-più fughe dalla polizia (voglio vedere se rischi il sequestro dell'auto se non provi la fuga...)

Io propongo a tutti di girare con una tanica di benzina in auto e se viene sequestrata gli si da fuoco lì sul posto!

Marco Toniolo 13.11.09 12:27| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,

stavolta ti sei speso in favore di un cumulo di cazzate.
Ma come hai potuto entrare a gamba tesa su di un argomento così vicino alla vita quotidiana di tutti senza alcun preventivo lavoro di informazione su quel che - tuo tramite - veniva proposto alla credulità di milioni di persone ?
Ma ti rendi conto che il tuo è un marchio davvero "a 5 stelle" ? E che quindi leggendoti c'è la forte propensione ad attribuire a quello che pubblichi un crisma di verità ?
Il tuo livoroso ospite invece di lamentarsi "dopo" avrebbe fatto meglio a pensarci "prima" di bere. Già, perchè qui ci stiamo a lamentare quando Berlusconi non ottempera a niente, ma poi quando tocca a noi ecco che le leggi ci stanno di colpo strette.
Nella tua fascia, oltre lo 0,80, ti spetta il penale ? Questa è la legge, ADEGUARSI ! (Beppe... ma ti vuoi documentare prima ? con due birrette NON arrivi a 0,89 ! E prova a mangiare un boero: gli etilometri costano quattro soldi alla GBC, comprane uno e prova. Vedrai che NON arriva a 1,0 come il tuo ospite afferma, nemmeno lontanamente ! E poi questa di padre, figlio e sorella tutti e tre mbriaghi.. ma dove le ha trovate questo ? Ma ti rendi conto che neppure il poliziotto più deficiente dell'ORBE TERRAQUEO si va a cercare guai ritirando la patente a uno che esce dal bar A PIEDI ? E quel raggazzo che gli avrebbe confidato - e lo metti IN NERETTO, ma come si fa - che "sono 5 anni che va su e giù tra analisi e rinnovi limitati della patente"... ma lo sai che 'ste norme NON ce li hanno 5 anni ?".
E finiamola con "una vita rovinata in 30 secondi". Le vere vite rovinate in questo settore sono non in 30 secondi ma IN UN ATTIMO, quelle di chi è vittima di incidenti provocati da criminali che guidano ubriachi oppure da ignoranti che non sanno che anche alcolemie relativamente modeste influiscono molto sulla sicurezza della guida.
Stavolta hai avallato un cumulo di assurdità, documentati ed abbi il coraggio civile di smentirti da queste pagine.

Michele G. 13.11.09 11:01| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hanno fatto bene a levarti la patente. E' troppo tardi piangere dopo, quando i riflessi annebbiati dall'alcool ti avrebbero magari fatto ammazzare un bambino che attraversava la strada.
Il problema non è che siccome molti politici sono dei delinquenti, bisogna essere liberi di delinquere tutti.
Chi beve e guida sa che sta commettendo un reato grave, e quindi io invece di omicidio preterintenzionale gli darei 20 anni per omicidio volontario a chi guida e uccide dopo aver bevuto (o essersi drogato).

Daniele P., L'Aja (Olanda) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.09 23:04| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei smentire chi dice che non ti tolgono la patente se sei s piedi,la legge dice che se ti trovano in possesso di hashish ti arrivera' a casa la sospensione da uno a tre mesi,e sarai obbligato ad andare presso il tuo sert di zona per sottoporti ad una serie di esami(a pagamento) per dimostrare che non ne fai piu' uso.
Questo se sei a piedi,perche' se sei alla guida o cmq hai l'auto nelle vicinanze il ritiro patente e' immediato cosi' come il sequestro del mezzo!
E' la legge Fini-Giovanardi.....due politici di cui l'Italia farebbe volentieri a meno!
Ottusi e ignoranti di merda andatevene a fanculo!!!!!!!

Claudio G., Genova Commentatore certificato 12.11.09 22:27| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Pietro: "Oggi mentre nelle stanze del potere si mettevano d'accordo di nascosto per il disegno di legge sul 'processo breve', in commissione giustizia discutevamo della lunghezza della coda e delle orecchie dei cani! Ma non è finita! Non siamo neanche riusciti a metterci d'accordo!"


VERGOGNAAAAAAAAAA!!!!!
Si inventano di tutto x fregarci i soldi,
metà del nostro stipendio viene speso da sti PORCI,
vogliono privatizzare L'ACQUA così altri soldi,
le ACCISE sulla benzina i parcheggi a PAGAMENTO e anche il GIOCO D'AZZARDO LEGALIZZATO... Loro ne fanno di tutti i colori(droga,prostitute,prostituti,
mafia,soldi,auto,barche,rimborsi,LEGGI-VERGOGNA,ville) e noi nn possiamo neanche mettere L'ACETO sull'insalata x paura di finire nei guai....

Ragazzi questa è RIDUZIONE IN SCIAVITù

Abbiamo ancora troppo da perdere x poterci ribellare ma non siamo lontani...anche la polizia
manifesta... Siamo agli sgoccioli... preparate i forconi e le zappe (tipo rivoluzione francese) e andiamo a prenderli. Sono sicuro che quando saranno in piazza davanti al popolo.... "PERDERANNO LA TESTA....."

mirco c., citta' di castello Commentatore certificato 12.11.09 21:03| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

la misura e colma farmi offendere nella mia intelligenza da questi servi mi manda in bestia...capezzone che occupa spazio in un tg... fede che dirige un tg....minchiolini che fa propaganda al TG... lupi che crede di essere convincente perche ha una faccia da pretepedofilo....poi nani, ballerine, zoccole, puttane e cornuti, ora anche i trans,stiamo STRARIPANDO...

aniello r., milano Commentatore certificato 12.11.09 19:28| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

PEGGIO DEL LODO ALFANO...
certo che ne hanno fantasia ...le studiano tutte per salvare il loro capo

l'ennesima legge fecale che questo paese è costretto ad ingoiare...chi vedeva in Fini il salvatore della democrazia a di che essere deluso e questa pietanza già pessima la troverà ancora peggiore da chi per lo meno la ingurgita perchè obbligato a farlo con la forza...poi ci sono quelli che la gustano perchè per questo ricompensati e ne ordineranno altre porzioni al solerte chef della latrina...che li manderà anche nelle varie trasmissioni a decantare la squisitezza di questo piatto della nostra tradizione culinar-parlamentare...ora che fare ingoiare oppure opporsi e manifestare...io feci non ne mangio e manifesto...
5 dicembre Piazza della Repubblica Roma

p.s Finocchiaro al posto di fare le sceneggiate in conferenza stampa scendi in piazza...

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.09 18:42| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

NON HA MOLTO SENSO QUELLO CHE HO LETTO.NON CREDO CHE UN BOERO HA 1MG E NEANCHE ALLE DUE BIRRETTE.ESISTE UN'ALTRA FACCIA DELLA MADAGLIA AL CONTENUTO DEL POST (HO AVUTO PROBLEMI CON L'ALCOOL E NE SONO USCITO).HO AVUTO MOLTI INCIDENTI AUTOMOBILISTICI DOVE POTEVO MORIRE E UCCIDERE.
MI E' STATA RITIRATA LA PATENTE E HO FATTO SOFFRIRE I MIEI.HO RISCHIATO DI PERDERE IL LAVORO.QUANTE VOLTE SENTIAMO CHE UN UBRIACO HA INVESTITO E UCCISO UNA PERSONA O PIU'. CON QUESTI ARGOMENTI CARO BEPPE BISOGNA ANDARCI CAUTI. TRA I COMMENTI HO LETTO UNA SERIE DI STRONZATE ENORMI.L'ALCOOL E' UN PROBLEMA SERIO, UNA DROGA LEGALIZZATA SUL QUALE LO STATO GUADAGNA E NON FA NIENTE, NON CI SCRIVE CHE FA MALE NEANCHE COME HA FATTO SUI PACCHETTI DI SIGARETTE.SI BEVE PER FUGGIRE DAI PROBLEMI PERCHE' SI SOFFRE PERCHE' LE MULTINAZIONALI DELL'ALCOOL FANNO LA LATTINA DI SOFT ALCOOL DRINK COSI' TI IMPARANO A BERE.L'ALCOOL FA PIU' MORTI DI OGNI DROGA QUINDI NON FACCIAMOCI POST DEL CAZZO PERCHE' E' UN PROBLEMA SPAVENTOSO. CIN CIN.

fabrizio latini Commentatore certificato 12.11.09 18:36| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo alle solite: si chiedono a gran voce misure contro questo o contro quello, purchè siano applicate AGLI ALTRI.
Se siamo noi ad incappare in quelle stesse misure, allora ci sono mille giustificazioni, mille distinguo e tanti accidenti a questo Stato infame.

Mi vien da ridere (per non piangere).

Ermengarda 09 12.11.09 17:44| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori