Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

E adesso manganellateci tutti


studenti_Gandhi_Milano.jpg
Gli studenti milanesi stanno protestando per la chiusura illegittima, in quanto sancito da una ordinanza del TAR, del liceo serale Gandhi. Il Gandhi dava anche ai lavoratori la possibilità di studiare. La Moratti l'ha chiuso prima della quotidiana passeggiata in via della Spiga. I politici, invece di dialogare con i ragazzi e con gli studenti, inviano i celerini. Ragazzini contro caschi, manganelli e scudi. Chi è il fuorilegge? Chi non rispetta una ordinanza del Tar o chi pretende che sia applicata? Chi va manganellato dalle Forze dell'ordine? Il Ghandi va riaperto, non ci sono discussioni.

Ps. Stasera alle ore 18, presso la Libreria Feltrinelli di Via Appia Nuova 427, a Roma, Giuseppe Onufrio, direttore Greenpeace Italia, presenterà con me il documentario "Terra Reloaded".

18 Nov 2009, 12:16 | Scrivi | Commenti (49) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Ma la Moratti mica è una immigrata extracomunitaria che deve rispettare la sentenza del TAR. Ma cacchio, è il sindaco di Milano. Ora il sindaco di Milano, del PDL deve obbedire ai magistrati? ma che vi viene in mente?
E poi la scuola serale anche a quegli straccioni di lavoratori ignoranti. Vuoi vedere che adesso dobbiamo dare l'istruzione anche ai lavoratori? magari meridionali, negri e rom.
Questo Grillo è impazzito! vuoi vedere che secondo lui ed i suoi blogghisti anche questi morti di fame sono "persone"? con uguali diritti?
Ma va là, va là!

rocco matarozzo, bitritto Commentatore certificato 30.11.09 00:00| 
 |
Rispondi al commento

Prima di tutto vennero a prendere gli zingari e fui contento perchè rubacchiavano
Poi vennero a prendere gli ebrei e stetti zitto perchè mi stavano antipatici
Poi vennero a prendere gli omosessuali e fui sollevato perchè mi erano fastidiosi
Poi vennero a prendere i comunisti ed io non dissi niente perchè non ero comunista
Un giorno vennero a prendere me e non c'era rimasto nessuno a protestare
Bertold Brecht

giuseppe grassi 20.11.09 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Così si impedisce alle classi meno abbienti di emanciparsi. Si nega ai ragazzi il sapere e ai lavoratori di affrancarsi dalla loro condizione. Sono stato studente serale per tanti anni e senza quella istituzione, forse oggi sarei un caprone elettore del nano magnaccia. Bisogna salvare le scuole serali, se nn si può avere un banale diritto allo studio. Lotta dura, istruzione sicura. "istruitevi perchè è di tutta la vostra cultura che avete bisogno, per emanciparvi". Antonio Gramsci

ivan IV Commentatore certificato 20.11.09 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Così si impedisce alle classe meno abbienti di emanciparsi. Si nega ai ragazzi il sapere e ai lavoratori di affrancarsi dalla loro condizione. Sono stato studente serale tanti anni, e senza quella istituzione, forse oggi sarei un caprone elettore del nano magnaccia. Bisogna salvare le scuole serali, se nn si può avere un banale diritto allo studio. Lotta dura, istruzione sicura

ivan IV Commentatore certificato 20.11.09 11:43| 
 |
Rispondi al commento

....Vi dico io chi va manganellato!!...tutte le persone "ebeti" ,"benestanti" "disoneste",colluse con l'attuale contesto politico -sociale !! Se non usciamo dal concetto fasullo che abbiamo del popolo italiano non ne verremo mai fuori!!....Ovvero noi crediamo che numericamente la maggior parte del popolo italiano sia composto da gente onesta ,lavoratori, gente che campa di pane e lavoro. No..No..nulla di più sbagliato..nella maggior parte (e mi spiace dirlo)il nostro è un popolo marcio composto da chi campa ai margini della legalità,evasori fiscali ,professionisti della truffa liberi professionisti "che per l'appunto sono liberi di fare i ca..si propri!!portaborse,lecchini guardie del corpo dei mafiosi,dei politici che poi spesso sono la stessa cosa!! inoltre siamo un "popolo di tossici" la coca ed il viagra ci ha distrutto i neuroni !!....poi escort tante escort..e moltissimi" figli di escort"...personalmente avrei manganellato volentieri tutte le tro...ragazze italiane che si sono prestate a fare "le odalische" nell'harem di Gheddafi!qui in Italia i sultani ... così come i coglioni non mancano ...anzi li potremmo esportare!!!

sergio barone, napoli Commentatore certificato 20.11.09 11:05| 
 |
Rispondi al commento

I poveri bastonati dalla Polizia devono imparare prima a rispettare la proprietà privata e quella comune (che non deve essere mai vandalizzata), poi devono imparare a rispettare l'Autorità (anche se la pensa diversamente) e per ultimo devono imparare a rispettare le sentenze e,se considerate sbagliate, devono imparare a ricorrere contro le stesse con i mezzi leciti che tutte le democrazie mettono a disposizione dei cittadini. Notare le ripetizioni: devono imparare, devono imparare, devono imparare....e imparare non lo si fa per strada con il casco in testa e le mazze in mano per picchiare la Polizia e commettere vandalismi che, poi, tutti gli italiani, compresi i loro genitori, devono riparare!

Volatile pn 19.11.09 16:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUALE E' LA RAGIONE DELLA CHIUSURA E DA QUANDO?

gfausto zanardini 19.11.09 15:25| 
 |
Rispondi al commento

La solita arroganza del potere, come per i 2 ragazzi milanesi arrestati e subito rilasciati ieri dal Tribunale.
Non si vogliono menti libere, capaci di pensare autonomamente. E quindi anche di indignarsi e protestare.
E' di oggi la notizia del 5 in condotta richiesto per chi occupa le scuole.
Tutti abbiamo fatto uno sciopero, una occupazione, una autogestione alle superiori, era un esercizio che poteva aiutare a crescere anche dal punto di vista democratico. Senza per questo prolungare troppo la protesta o fare danni ai locali, ovviamente, ma è un modo per permettere ai giovani di prendere coscienza del proprio possibile ruolo società, della possibilità di lottare per combattere ciò che si ritiene ingiusto e per provare a risolvere alcuni problemi.
Quando vedo studenti che manifestano (a ragione o a torto) mi si riempe il cuore, vuol dire che sono VIVI!
Invece la nostra finta democrazia li vorrebbe MORTI DENTRO (e a volte anche fuori), servi, automi non dotati di libero pensiero e cervello, schiavi che accettano ogni porcata che gli si possa riversare addosso da chi legifera, senza nemmeno il diritto di fare udire la loro voce.

E se non si uniformano giù botte dalle forze dell'ordine al servizio del potere.

Pensiamo se giovani così possono servire a questa nazione, io non credo, li voglio VIVI!

Mauro Magagnoli, Viareggio Commentatore certificato 19.11.09 15:10| 
 |
Rispondi al commento

questa è la loro democrazia!se protesti,mandano i poliziotti a picchiarti,se occupi ti picchiano.per quanto riguarda la chiusura della scuola serale ghandhi,mi viene da pensare che gli fa paura l'idea di vedere un operaio che studia,che vuole migliorare la sua vita......

devis q. Commentatore certificato 19.11.09 14:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho fatto un piccolo sondaggio tra gli anziani di oltre settant'anni su come si stava ai tempi del fascismo, che loro hanno vissuto in prima persona. Ebbene, la maggioranza mi ha risposto che si stava bene. Mi viene il dubbio che vivrei molto meglio nell'ignoranza diretta ed indotta dalle partite di calcio, dal "grande fratello" e da tutte le pillole di demenza che ci vengono pro die somministrate dalla televisione, che studiando la storia e tenendomi informato. Mah.

alberto ferrari 19.11.09 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Coraggio ragazzi, sono una vecchia insegnante e sono con voi. Non ho mai amato la destra ma in questo momento mi vergogno della sinistra, del mio Paese e della gente che non sa pensare.Noi siamo una generazione perdente: mi sento un raccoglitore di cotone, una vecchia Maja, un indiano sfinito.Siate voi il riscatto di questa nazione.Se così sarà, i nostri modici sforzi di genitori e di insegnanti sfigati, vivi per miracolo,confusi e incompresi avranno un senso.

anna andorno 19.11.09 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

forza ragazzi non demordete! La nostra democrazia manda i celerini(fascisti) a manganellarvi perchè protestate contro quella ministra che tutti noi sappiamo come ha fatto carriera e che occupa quel posto perchè l'ha voluto il suo protettore, il suo pappone e che fa tutto quel che vuole lui.In Iran si sa è dittatura peggio che mai religiosa e i nostri giornalisti di regime puntualmente marcano la situazione della non democrazia, del diritto di protesta ecc. ecc., ma come mai quando le stesse reazioni della polizia avvengono nei paesi cosidetti democratici non si ha più diritto a protestare ma è giusto che si venga brutalmente picchiati, torturati nelle carceri ecc. ecc.Forza ragazzi forza!

giuseppe esposito 18.11.09 21:30| 
 |
Rispondi al commento

hallo Ragazzi ,
comunicato importantissimo per quanto riguarda l influenza Suina -
ci sono delle Denuncie alla Magistratura Austriaca contro la Societa Farmaceutica Baxter con Sede a Vienna -
La suddetta avrebbe prodotto nei suoi laboratori e poi divulgato il Virus dell Influenza allo scopo di raggiungere guadagni eccezionali con un genocidio Mondiale mettendo a repentaglio la vita di milioni di innocente -
diversi Governi hanno gia ordinato alla Baxter milioni di Vaccini , io mi sono preoccupato di informare anche Beppe .
Bisogna fermare questi Assassini e che la verita venga a galla -
ulterioni informazioni sulla vicenda si possono apprendere su google tippando societa Baxter AG wien -
fate in modo che la maggior parte di Cittadini venga al corrente di questa porcata visto che i Politici non lo fanno .
saluti

gino l., düsseldorf Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.11.09 18:59| 
 |
Rispondi al commento

che pena che fa ormai questo paese... per esempio, mi piace parlare con certi anziani per capire come han fatto a sopportare la guerra, non si sa mai, potrebbe capitare anche a noi giovani... ma a tanti anziani guai se tocchi il berlusca... ma come si fa?
eppure han vissuto il fascismo...ma poi capisco, un tempo non c'era la tv, ed ora sono stati rincoglioniti da 'sto giornalismo schifoso...Coraggio ragazzi, chi si arrende è perduto.

la montanara bella Commentatore certificato 18.11.09 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Con questi ragazzotti di buona famiglia, con la sciarpetta filopalestinese al collo, non andiamo da nessuna parte. Bisogna che arrivino quelli brutti e cattivi dalla periferia. .. allora cominceranno le danze.

nonsenepuo piu 18.11.09 16:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io sono brasiliano, e voglio que batistti sia extraditato e molto brasilianni anche. me enviare o indirizzo eletronico de Alberto Torregianni Gracie

Pedro Passarella Neto 18.11.09 15:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CI SIAMO TOLTI DALLE BALLE 20 ANNI DI FASCISMO, ANCHE SE E' COSTATO QUELLO CHE SAPPIAMO, E SONO SICURO CHE CI LIBEREREMO ANCHE DI QUESTA ORDA SCHIFOSA DI CRIMINALI DI STATO CHE SI SONO APPROPRIATI DI TUTTE LE ISTITUZIONI E DEGLI IDEALI POLITICI DELLA DESTRA, SINISTRA E DEL CENTRO STRUMENTALIZZANDOLI PER I LORO SPORCHI AFFARI, PORTANDOCI TUTTI SCIENTEMENTE ALL'IMPOVERIMENTO CULTURALE, SOCIALE ED ECONOMICO.

METTIAMOCI, INOLTRE, IL GRAN CONTRIBUTO OFFERTO DA UNA CHIESA CATTOLICA QUANTO MAI CORROTTA E MARCIA CHE HA PERDUTO IL SENSO PASTORALE E DI VOCAZIONE VERSO IL PROSSIMO E LA FAMIGLIA.

QUESTO PAESE E' ORMAI UNA FOGNA, UNA VERA CHIAVICA DOVE SOLTANTO SE SEI FATTO PER QUELL'HABITAT PUOI SOPRAVVIVERCI!

LE FORZE DELL'ORDINE POLIZIA, CARABINIERI E MILITARI DOVREBBERO VEDERE IN CHE CONDIZIONI HANNO RIDOTTO LA LORO PROFESSIONE E COMINCIARE A FARE UN CAMBIAMENTO DI ROTTA.
CON UNO STIPENDIO RIDICOLO COME QUELLO CHE RICEVONO NON LO CAPISCONO CHE NON RIUSCIRANNO MAI A FARSI UNA CASA E UNA FAMIGLIA E DI ESSERE UTILIZZATI DA UN SISTEMA MARCIO E CRIMINALE SOLO PER MANTENERE IL POTERE DI COSTORO CON LA FORZA?

NON SIATE POCO INTELLIGENTI DA PENSARE CHE CON LA CECITA' LE COSE CAMBIERANNO...

I CRIMINALI CHE CI GOVERNANO STANNO FACENDO GLI ATTACCHI PIU' EFFERATI APPROPRIANDOSI DI TUTTI I BENI PIU' PREZIOSI DEL PAESE, PRIVATIZZANDO PER POI SPECULARE SULLA NOSTRA PELLE.

PER ULTIMO, ANCHE UN BENE COME L'ACQUA STANNO PROVANDO DI SVENDERE ALLE MULTINAZIONALI STRANIERE DIETRO CORRUZIONE E LAUTI COMPENSI NON RISULTANDONE COSI' I DIRETTI RESPONSABILI.

RIAPPROPRIAMOCI DELLA LEGALITA', DELLA LIBERTA' E DEI VALORI DELLA DEMOCRAZIA: GIA' TROPPO TEMPO E' PASSATO CHE VIVIAMO IN QUESTA SUBUMANA CONDIZIONE.

FACCIAMO MOLTA ATTENZIONE PERCHE' CERCHERANNO DI RENDERE SEMPRE PIU' PROSSIMA AD OGNUNO DI NOI QUESTA CONDIZIONE SUBUMANA, AFFINCHE' NON SAREMO DEL TUTTO ANNIENTATI!

POI, NON SARA' MOLTO DIVERSO DA UNO STERMINIO DI MASSA IN QUESTO PAESE PER I PIU' DEBOLI...

Rob inn 18.11.09 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Sull'Antefatto ci sono una decina di commenti di reazionari, che inneggiano all'ordine, strafottendosene del diritto allo studio dei giovani.
Gli impostori al potere attaccano i nostri diritti fondamentali con una cadenza quotidiana e questi figuri ripetono come pappagallini ammaestrati che sono tutti comunisti,senza rendersi conto che questo slogan serve a coprire le loro manovre per indurci ad accettare la dittatura della P2.
Abbiamo voglia di spiegare come stanno le cose a gente incapace di intendere e di volere. I lobotomizzati non capiranno mai e l'Italia andrà a fondo con il concorso dei politici corrotti e dei beati italiani beoti.

Nostradamus

alessandro c., lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.11.09 14:58| 
 |
Rispondi al commento

In tv ho visto poliziotti francesi che indossavano un gilet con un numero.
Vogliamo che le forze dell' ordine italiane, portino un numero di riconoscimento ben visbile.

antonio d., carrara Commentatore certificato 18.11.09 14:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

L'Italia da molti anni svolge attività di ricerca scientifica in Antartide.

Con le sue due basi - Concordia e Zucchelli - il nostro Paese si occupa di effettuare il monitoraggio dei parametri climatici del pianeta.
Un compito importante, alcuni sostengono. Tra questi, vi è la ministra Gelmini.
Secondo me, invece, si tratta di attività del tutto irrilevanti rispetto ai problemi reali del nostro Paese.
A questo proposito, vale la pena ricordare che l'attuale governo, sotto la spinta del Ministero dell'Università e della Ricerca presieduto dall' on. Gelmini, ha deciso di continuare a finanziare la campagna 2008 con la cifra di 10 milioni di euro.

Vale pure la pena sottolineare che l'Italia sostiene le attività di Ricerca in Antartide da ormai 23 anni e che gli investimenti - sino ad oggi realizzati dal governo italiano - sono pari a circa 500 milioni di euro.

Detto questo, come si concilia tutta questa prodigalità con i recenti tagli alla Scuola e alla Ricerca che l'attuale governo ha appena approvato, ovviamente dietro proposta dell' on.Gelmini ?

Agostino

AGOSTINO R., GENOVA Commentatore certificato 18.11.09 14:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è chiaro cche questo vuol dire favorire gli istituti privati che per un diploma fanno pagare 5.000 euro. anche a roma chiudono le scuole seali. io ho preso un diploma 2 anni fa come dirigente di comunità per questioni di lavoro e credo che ora abbiano chiuso la sezione serale. e quando ci andavamo noi gli insegnanti ci hanno chiesto di essere il più possibile presenti per evitare che il corso fosse cancellato. ora sul sito dell'istituto non c'è più l'indicazione del corso serale. Beppe se puoi controllare? si chiama istituto salvini e se l'hanno tagliato hanno fatto l'ennesima porcata!!!!!

solidea bianchini 18.11.09 14:43| 
 |
Rispondi al commento

INTERVENTO DI ANTONIO CATRICALÁ, PRESIDENTE ANTITRUST

"Le lobby sono molto bene organizzate, non sono solo lobby finanziarie, sono anche lobby professionali e stanno conducendo una battaglia di restaurazione di alcuni privilegi che negli anni, alla fine, si erano andati per la veritá perdendo, come era giusto.

Pensi che l'ultima legge professionale che sta venendo fuori in parlamento, mi fa rimpiangere la legge fascista del '39, perché almeno quella legge dava ai giovani la possibilitá di entrare nel mercato.

Queste ultime leggi impediscono ai giovani di qualificarsi, se non pagando molti soldi, tanto che io mi chiedo: ma se uno non é figlio di avvocato, come fará a diventare avvocato?"....


http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-b7ac7a14-b02e-4c5a-898c-ee9c46dd5b1f.html?p=0

Pippilotta Långstrump, Stoccolma Commentatore certificato 18.11.09 14:43| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SI MA NON SEMPRE LE MANGANELLATE SONO INGIUSTE....NON POSSONO SPACCARE TUTTE COSE, ANKE LE COSE DELLA GENTE KE MAGARI ANCORA LE STA PAGANDO QUELLE COSE.....
NON TUTTO DEVE ESSERE GIUSTIFICATO ALTRIMENTI FINIAMO IN UN MONDO DI BORDELLO.
GIUSTO MANIFESTARE, GIUSTE DIMOSTRARE IL DISSENSO MA SEMPRE NEL RECIPROCO RISPETTO DEGLI ALTRI, ALTRIMENTI SI PREDICA BENE E SI RAZZOLA MALE

ANGELO V 18.11.09 14:31| 
 |
Rispondi al commento

a adesso manganellateci tutti..

mah, quasi quasi... non sarebbe male, oltre ai relativi danni fatturati ai genitori...

Jenny Cammarata Commentatore certificato 18.11.09 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALLA MORATTI PREFERISCO UNA MURATTI ANCHE SE FUMARE FA MALE, MA LEI FA PEGGIO.

Francisco C., Milano Commentatore certificato 18.11.09 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Studenti e per di più con un lavoro!!! Una scuola pericolosa per una città di anziani e giovani sfruttati come Milano.

Peter Amico 18.11.09 13:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ho saputo che un circolo del PD ha offerto ospitalità nella sua sede ai ragazzi per le lezioni serali. Bravi!

Pippo Carotenuto 18.11.09 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Studenti del Ghandi se avete bisogno CHIAMATE che arrivano i rinforzi!

Stefania T., Miano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.11.09 13:39| 
 |
Rispondi al commento

I POLITICI?!

MA FAMMI IL PIACERE BEPPE MA QUALI POLITICI?!!!

SE CI FOSSERO I POLITICI SI PREOCCUPEREBBERO DI COSTRUIRE UNA NAZIONE CON IL LIVELLO CULTURALE PIU' ALTO POSSIBILE!

QUESTI INVECE SI ACCONTENTANO DI UNA NAZIONE COSTITUITA DA UNA MARMAGLIA DI GUARDONI DI TETTE E CULI IN TV!

THE SPIRIT OF THE EARTH Commentatore certificato 18.11.09 13:23| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
POVERI LORO, NON GLI STUDENTI, LA MORATTI E COMPAGNIA BELLA PERCHE' A LORO DOVREBBERO ANDAR A FAR VISITA I CELERINI (L'UNICO STRUMENTO DI DIALOGO DEI NOSTRI DIPENDENTI) E NON A NOI, RIAPRITE IL GHANDI PER FAVORE O SARANNO CA.... AMARI PER TUTTI....................!!!!!!!!
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 18.11.09 13:22| 
 |
Rispondi al commento

SCARCERATI GLI STUDENTI ARRESTATI IERI A MILANO;

http://milano.repubblica.it/dettaglio/processo-ai-due-studenti-arrestati-alta-tensione-al-palazzo-di-giustizia/1782040

adesso menano e arrestano anche ragazzi di 18 anni..
teste di cazzzo che avete votato questa maggioranza figli non ne avete....?

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.11.09 13:15| 
 |
Rispondi al commento

L'ITALIA CON QUESTI POLITICI SARA' SEMPRE UN CONTROSENSO.........RAGAZZI CHE RUBANO(?) FOTOCOPIE IN GALERA ................POLITICI CHIARAMENTE IN ODOR DI MAFIA IN PARLAMENTO....BERLUSCAZZA CHE IMBROGLIA, CORROMPE PRESIDENTE DEL CONSIGLIO!!!
CELERINI SALTATE LA BARRICATA E SCHIERATEVI DALLA PARTE DEGLI STUDENTI......ALMENO SALVATE LA FACCIA!

mario l 18.11.09 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Chiudere le scuole serali frequentate da chi di giorno lavora o comunque da
chi non può frequentare le scuole diurne è UNA GRANDISSIMA PORCHERIA!
Un ulteriore segnale che questo governo di PAPPONI bada solo ai propri
affari e a quelli del suo PADRONE che dovrebbe stare in GALERA e non certo
a capo del governo

dr. Hause 18.11.09 12:50| 
 |
Rispondi al commento

SQUADRE ANTI SOMMOSSA CONTRO RAGAZZI ARMATI SOLO DI FOTOCOPIE MEGAFONO E DELLA PROPRIA VOCE!
CHI PUO' DARE CERTI ORDINI DEMENZIALI.
E' PERFETTAMENTE INUTILE L'ITALIA è NELLA MERDA PIU' TOTALE!

mario l 18.11.09 12:45| 
 |
Rispondi al commento

BRAVI RAGAZZI IL FUTURO DELL'ITALIA SIETE VOI!

mario l 18.11.09 12:38| 
 |
Rispondi al commento

La Moratti ha chiuso prima della quotidiana passeggiata in via della Spiga.
LA MORATTI MERITA SOLO DI ESSERE MURATA VIVA!
CAZZO MA IN VIA DELLA SPIGA NON CERA NESSONA BUCCIA DI BANANA?
MA PERCHè NON LA FATE PASSEGGIARE IN UN CORTILE DI PENITENZIARIO?

mario l 18.11.09 12:34| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 



Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori