Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Grillo168 - Vittime di Stato

New Twitter Gallery

Vittime di Stato
(3:38)
grillo168-27.jpg

"Ho preso la pensione! 933 euro. Con le trattenute sindacali, IRPEF, acconti, addizionale: 933 euro al mese, che me le scoppio tutte!
Ecco, ho avuto un po’ di vergogna. Vorrei fare un gesto simbolico. Dare la mia pensione per cercare di fondare un: "Comitato per le Vittime dello Stato". Quelle che muoiono in carcere, quelli che vengono massacrati dalle forze di Polizia dei quali ci siamo occupati.
C’è una casistica impressionante. Parlo di Aldrovandi, di Ferrara, ucciso da quattro poliziotti in mezzo alla strada, parlo di Rasman a Trieste, parlo di Bianzino – al quale abbiamo costituito un fondo per aiutarlo almeno per le spese di istruzione. Abbiamo Niki Gatti che ancora oggi non si sa come sia morto: l’hanno trovato strangolato in prigione, un tecnico informatico sparito dalla famiglia che non sa niente.
Creiamo un fondo per gestire un comitato che possa dare una mano per quando vengono arrestate queste persone – persone che non se lo aspettano – con un avvocato. Oppure dopo, per fare informazione e aiutare le famiglie a districarsi in queste cose. E soprattutto dare una responsabilità alle nostre forze dell’ordine. Basta, finiamola di manganellare operai e studenti, famiglie. Abbiamo dei filmati che sono impressionanti. Se c’è qualche mela marcia nella Polizia che manganella, la si identifica con un numero sul casco. Se manganella una volta, poi non manganella più. Bisogna cominciare a far così.
Questo mio gesto simbolico è giustificato dal fatto che le cifre sono impressionanti. Muoiono in carcere 180 persone l’anno, di cui un terzo, circa 60/70 muoiono di suicidio. Guardate che le carceri sono l’emblema della democrazia di un paese. Sono aumentati di 10 unità, suicidi. Erano 60 l’anno scorso e 70 quest’anno: 21 volte la media del suicidio fuori dalle carceri. Sta succedendo qualcosa nel nostro sistema repressivo. Di fatto noi, con questi 180 morti l’anno nelle carceri, abbiamo ripristinato la pena di morte senza dire niente a nessuno.
Non può essere così lo Stato. Se una persona viene affidata al carcere, ci deve essere una persona che garantisce quando lo prende in custodia. Se lo prende, mette la firma e ne diviene responsabile. Sentiamo registrazioni tipo: “lo massacriamo su o lo hai massacrato giù?”. Ma stiamo scherzando? Qui perdiamo il senso di quello che siamo diventati.
Questo mio gesto vorrebbe anche incitare tutti i parlamentari a dare la loro pensione, che prendono dopo 31 mesi – e non dopo 35 anni - , per la costituzione di comitato per le vittime dello Stato, che ci deve essere in un Paese civile. Dobbiamo avere tutte le informazioni possibili.
Quindi, io metto a disposizione la mia pensione che ho ritirato adesso … ma un po’ mi dispiace, un po’ mi dispiace." Beppe Grillo

6 Nov 2009, 16:10 | Scrivi | Commenti (1123) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

Commenti

 

Guardate la classifica mondiale dei suicidi:
http://www.ilmioeden.it/il-paese-piu-infelice-4/
senza contare che nell'ultimo anno la situazione è peggiorata molto a causa della crisi..

Roberto Stanzani 10.11.13 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Aiuto!!!!! Ormai per andare al Sud o vai in aereo o in macchina intasando le autostrade, nonostante paghiamo l' ing. Moretti circa 700 mila € all' anno.... forse dovremmo darglieli in forma di calci in culo... Voi che ne dite? Sarà mica della lega questo cialtrone?

Enzo Pedulla 13.06.12 17:15| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
volevo solo segnalarvi una maglietta creata da Kukuxumusu, un disegnatore basco, dal titolo Sos Justicia. Dice "Denunciare le ingiustizie è l'unico modo per sconfiggerle". Il ricavato va a Reprieve, una ONG inglese che difende i diritti del prigioniero in tutto il mondo. Il link è http://www.kukuxumusu.com/index.php/es/tienda-online/colecciones-especiales/camisetas-ilustres/Sos_justicia-AC0RLN22020
Un saluto a tutti e forza forza forza!

Ilaria P. 12.12.09 16:29| 
 |
Rispondi al commento

"la preoccupaione di un di-pendente"

1) Lo scudo fiscale costerà ai mascalzoni che hanno illegalmente occultato capitali all'estero il 5% (circa 1/7 di quanto paga un onesto cittadino).
2) Le banche, volendosi accaparrare la gestione di questi capitali, hanno offerto a questi malfattori prodotti finanziari 95 contro 100 ossia che che contro un prezzo di acquisto di 95 la banca restituirà 100 (il 5% appunto).

Il 5% garantito oggi non lo da nessuno, quindi, credo si tradurrà in un aggravio di costi per le banche che dovranno in qualche modo rifarsi di questa spesa. Vuoi vedere che saranno soliti piccoli risparmiatori, dipendenti e pensionati ad essere coattivamente tar-tassati? Credo di non sbagliare a prevedere che molti di noi riceveranno dagli istituti banchari le solite "proposte unilaterali di varizioni di condizioni contrattuali" dove ci informano che ce lo hanno messo di nuovo in quel posto.

Ugus

UGO G., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.09 10:22| 
 |
Rispondi al commento

ke culo si piglia pure la pensione biato lui
comunque vorrei salutare una persona molto spegiale di cui xro non posso dire nome ma dico solo ke e un dirigente scolastico della scuola media di pellezzano a cui io voglio molto bene perche e una persona unica spemplice e inimitabile ho conoscuito moltissime persone nella mia vita ma mai nessuno come lei e per questo che le dico che la amo........di bene!spero che la febre passa presto e poterla rivedere di nuovo a scuola mi mancate tantissimo annarita

kuzzolatte d. Commentatore certificato 10.11.09 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Dai Beppe, sbrigati che non vedo l'ora di mettere una X sul tuo partito!!!
Dopo anni di voti in cui l'unico scopo era di votare il meno peggio per poi concludere che tanto erano tutti uguali (e la storia recente ce lo dimostra!), voglio avere il piacere di poter dare il mio voto a chi credo davvero voglia cambiare in meglio la situazione degli Italiani!
Grazie per il tuo lavoro!!!
Lorenzo

Lorenzo 76 10.11.09 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Per Nando Meliconi(in arte l' americano) Sono d'accordo con te per uno studio Legale. Ma deve essers serio econ tante palle !!!!!!!!!!!!Di solito gli avvocati sono pappa e ciccia con la controparte e non degni di fiducia(vedi quelli che sono al Parlamento di che livello sono)Comunque sono disponibile a tassarmi per un Studio Legale e dare battaglia. Nonno Franco

francesco GROSSO, livorno Commentatore certificato 10.11.09 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Dopo la morte al Pertini, non c'è bisogno di pubblicare i link utili a sottolineare questo stato di polizia, per evidenziare un abuso nei miei confronti da parte di una squadraccia della guardia di finanza di Lecce e precisamente di un agente della cinofila che a bordo di una fiat panda furgonata appunto, targata GF 831 AZ; appena ha focalizzato chi ero e cioè un cittadino onesto che si era messo a difesa di uno straniero, al quale un suo collega graduato, aveva messo i piedi sui bagagli, con lo scopo di sottometterlo. Solo che trovandomi io di passaggio, ho esclamato: "ma se fosse stato un italiano, lei si sarebbe comportato ugualmente?" e lo squadrista rispose che lo straniero era suo amico, solo che io lo invitai a cose fatte, ad entrare a prendere un caffè con noi e quando venne rilasciato da quel controllo anni '20, al bancone del bar ci confidò che non li aveva mai visti.
Dopo mesi, ho preso un giorno di ferie per fare delle cose importanti, come assumere un cardiologo per una visita colleggiale, essendo stato vittima di un infarto a 36 anni per lo stress da lavoro ed altro di ugualmente importante, ma ho avuto la sfortuna di incontrare questo incompetente in divisa e senza aver commesso alcuna infrazione, il tipo "con il telefonino privato", ha chiamato un collega che era con lui durante quel controllo eccessivamente aggressivo, forse perchè riusciva a compilare un verbale anche se molto lentamente e con l'aiuto degli altri ed illeggittimamente mi hanno sequestrato la patente. Naturalmente mi sono rivolto ad un buon penalista, amico di famiglia e dovendomi consultare con lui oggi, fra poco, valuterò se basta il suo intervento o se necessiterà della collaborazione di un suo collega famoso per la difesa dagli abusi. Il 2 u.s. mi sono arrivati 1500 euro da pagare dalla Direzione Provinciale dell'economia e finanze, sarà una coincidenza? o mi si vuole scoraggiare le assunzioni dei penalisti? Spero che giustizia sia fatta perchè IO non mi arrendero mai Grillo ...

alrfonso cannoletta 10.11.09 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,
esiste un'associazione di questo tipo:
www.avvocatodistrada.it
creata direi da un ex detenuto, si è già diffusa, ma non in liguria ancora...
Vedi un po' :-)
Sei meraviglioso

Annalisa Vio 10.11.09 04:34| 
 |
Rispondi al commento


Genova,Venerdì 20 Luglio 2001

(per non dimenticare)

EdoHard Commentatore certificato 09.11.09 20:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
è con ammirazione che seguo le tue battaglie e le tue vicissitudini legate ad esse. Spesso mi chiedo come poter fare a dare una mano a questo popolo non più silenzioso di coscienziosi, di persone consapevoli.
E se reinizziassimo da capo? Se invece di colpire lo sfacciato mostro ( società di ladri basata su ladrocini vari ) laddove sa di potersi difendere, perchè non attaccarlo al cuore?
Le regole che attualmente regolano la nostra società, sono diventate loro malgrado, scudi e mezzi in mano a pochi per poter raccattare quanta più ricchezza e potere e mantenere la maggior parte delle persone nell'inconsapevolezza, nell'ignoranza e nella miseria.
In poche parole, hanno imparato molto bene, grazie anche a persone come Ghedini, ad usare a loro piacimento ogni possibile leggina o vuoto legislativo. (il riferimento non è solo a Berlusconi).
Compriamo le loro terre, coltiviamo prodotti genuini, possiamo venderli a prezzo minore, senza il "surplus degli ingordi" facendo concorrenza a chi vende cibo fasullo.
Compriamo le loro aziende e facciamole lavorare in maniera ecologica e civile, sempre senza "surplus ingordo", possiamo creare prodotti senza inquinare.
A questo possiamo associare un piano lavoro diverso da quello che intendiamo oggi, lavoro di meno con più retribuzione e più ferie per dedicarsi alla famiglia o ad altre occupazioni.
E' possibile perchè se teniamo conto che un manager viene retribuito con milioni di euro, si potrebbero pagare con quei soldi un manager coscienzioso e qualche altro migliaio di operai.
Si partirebbe dal basso, sottraendo terra e persone a questo sistema ingiusto e provare a crearne uno veramente giusto, che nella mia speranzosa mente coinvolgerebbe sempre più persone per portare a termine una rivoluzione silensiosa e concreta a lungo termine.
saluti a tutti

Carlo Russo 09.11.09 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Non sono di destra, non sono di sinistra, non sono di nessuno, ma un uomo come Giovanardi non sono io.

MARCO SANTANGELO 09.11.09 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Sono sconcertato. Le soluzioni sono sotto gli occhi di tutti, però specie fra la povera gente e fra gli sfruttati, ci si fa più danni che aiuto. Se ci unissimo potremmo produrre energie per sistemare le cose, ma la cosa più difficile tra tutte è proprio trovare l'accordo comune. Saluti

ivan IV Commentatore certificato 09.11.09 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Domanda stupida...Come mai Beppe percepisce la pensione pur essendo ancora in attività??!!!

Che io sappia se uno decide d continuare a lavorare è escluso dalla pensione fino a quando non si ritira definitivamente

Ferdinando De Fenza 09.11.09 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

peppe sono un disoccupato,campo una famiglia con 700 euro al mese ma se mi fai sapere dove inviare i soldi peril fondo ti invio tutto quello che posso,idea intelligente quella di avere uno studio legale per difendere la gente che subisce questi abusi.

franco scopigno 08.11.09 23:55| 
 |
Rispondi al commento

La tradizione carceraria di pestaggio libero,
simulazioni di suicidio, rinvii di processi, credo
che sia più vasta di quanto ci si possa occupare.
Io mi ricordo di un caffè alla Sindona.
Ero piccolo. Non so chi fosse stato Sindona.
Ma doveva essere un pezzo grosso.
Di solito le persone comuni sono più facili vittime
dimenticate.

Fab E. Commentatore certificato 08.11.09 22:35| 
 |
Rispondi al commento

...belin, e poi c'è gente che gli da pure del tirchio....
SEI UN ANGELO GRILLO!!!

Acul utopiA (cittadino qualunque), genova Commentatore certificato 08.11.09 20:17| 
 |
Rispondi al commento

ottima idea di organizzare uno studio legale dedicato a tutte le vittime di stato nelle carceri, nelle manifestrazioni e vittime dei disservizi pubblici.Possibilmente anche per le altre problematiche (Mafia,disastro ambientale,attentato alla salute pubblica,corruzione,stragi)

gianfranco cunsolo 08.11.09 19:24| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE..!! E' INUTILE CHE FAI, CHE BEGHI, CHE RACCONTI, CHE VUOI AIUTARE LE FAMIGLIE DEI MORTI DI STATO..!! A NOI QUESTO NON INTERESSA..!! A NOI INTERESSA SOLO CHE IL NOSTRO ADORATO PREMIER (BELLO, RICCO E ABBRONZATO) ABBIA LA PRESCRIZIONE BREVE PER TUTTI SUOI PROBLEMI DOVUTI ALLE TOGHE ROSSE, CHE ABBIA MOLTE ESCORT, CHE IL MILAN ENTRI IN CHAMPION-CUP E CHE LE VELINE CI RAPPRESENTINO A STRASBURGO..!!
TU COI MORTI IN CARCERE CI VUOI TOGLIERE L' OTTIMISMO? SEI ANTIPOPLITICO E SOVVERTITORE..!! FARABUTTOOOOOOOOOOOOOO............!!COMUNISTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA...!!
VERGOGNA..!! VERGOGNA..!! VERGOGNA..!!
SPERIAMO BENE..!!

Alto Biondo 08.11.09 12:20| 
 |
Rispondi al commento

si ma come si fa a denunciare un poliziotto?
un ragazzo ucraino che vive a new york, che ho conosciuto tempo fa,
è stato per tre giorni in italia senza soldi, così ha pensato di raggiungermi affinché lo aiutassi.
ha viaggiato in treno senza biglietto per venire da me...
chiunque viaggia senza biglietto viene multato, chiaro.
se non vuoi pagare o se magari semplicemente non parli italiano,
il ferroviere, che non ha tempo da perdere, ti porta alla polizia ferroviaria.
magari ti denunciano, non lo so, di sicuro non ti spogliano nudo per perquisirti e non dovrebbero picchiarti a mio parere.
non so, potrei anche pensare che non mi stesse raccontando la verità,
o magari ha omesso di avere opposto resistenza, non c'è nessun video, solo la sua parola.
e dei lividi alle ginocchia e alla testa che però si dev'essere procurato cadendo dalle scale.

pier chiaraluce 08.11.09 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Sono strapienamente d'accordo con Nando da Roma. Continuare a denunciare senza passare alla fase B e roba che, alla lunga, stanca chiunque.
Facci sapere dove versare la quota.

Sandro Giuliani 08.11.09 11:25| 
 |
Rispondi al commento

mi semra un' ottima idea il creare un fondo per sostenere i maltrattati nelle carceri e in generale le vittime del sistema giudiziario; ma un suggerimento: perchè nonmetti sul piatto i tuoiredditi extapensione e ti tieni invecela tua meritata pensione e vivi di quella come tuti noi pensionati Imps?

se il suggerimento ti sembra troppo radicale cosa ne pensi del detto evangelico. "non sappia la destra quello che fa la siistra" ?


Saluti Aldo Roatta Mondovì

Aldo Roatta, Mondovì Commentatore certificato 08.11.09 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Beh ci metto anche qualche cosa di mio anche se come invalido totale ho una pensione di 260 euro :-(

alex bian 08.11.09 03:12| 
 |
Rispondi al commento


Tutti dovremmo ringraziarti per le tue iniziative, mettere soldi e soprattutto la faccia per difendere i diritti umani dagli abusi che sistematicamente vengono perpretati ti fa diventare l'eroe di chi non si vuol sentirsi complice di queste mattanze.

Io sono pronto a sostenere questa iniziativa, è arrivato il momento di dire basta e di iniziare a DIFENDERCI DA CHI CI DEVE DIFENDERE...

Grazie Beppe, anche le vittime ti ringrazierebbero.

l antidemagogo Commentatore certificato 08.11.09 01:08| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
IO HO PRESO 180 EURO DI PENSIONE QUESTO MESE, BASTANO SOLO PER ME', MA TI GIURO CHE SE NE AVESSI DI PIU' E RIUSCISSI A FARMI RIPARARE LE DITA CON TENDINI, MIDOLLO, OSSO, PELLE MUSCOLI LI DONEREI A GRATIS A CHI NE HA BISOGNO
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 07.11.09 23:48| 
 |
Rispondi al commento

Il senatur vuole il governatore in Piemonte e Veneto e la vicepresidenza in Lombardia. E precisa che "chi è contro la lega è morto" (certo che tra lui e l'Ignazzzio li chiamano i morti eh?)
Ma il PDL considera le richieste eccessive e soprattutto in Veneto non vuole mollare. Hai vist mai che tra i due litiganti il terzo gode?

Calamity Jane* Commentatore certificato 07.11.09 23:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Contributo al progetto di Grillo dai profitti di Tremonti nello scudo?
Porto a conoscenza se ancora ce ne fosse bisogno che il Giornale più letto “Der Blick” svizzero in data 7 Novembre 2009 riporta oggi un articolo sia in carta che su internet (http://www.blick.ch/news/wirtschaft/so-kassiert-berlusconis-finanzminister-im-tessin-mit-132796) la notizia che il più grande profittatore dello scudo fiscale è proprio il Ministro Tremonti con il suo Studio di consulenza fiscale. Traduzione del brano più importante:
“ Problema di tasse con l’Italia.
Giulio Tremonti incassa nel Ticino personalmente.
Riguardo a Giulio Tremonti le cose stanno così: Se per caso non siede nel governo per Berlusconi dichiarando guerra alla Svizzera, in privato fa il consulente fiscale… Tremonti da una parte fa il ministro e dall’altra il consulente fiscale: ciò è sicuramente un grande affare per il suo Studio Tremonti.
Come consulete fiscale ha un enorme interesse a un’amnistia. Infatti in ogni “scudo fiscale” ci guadagnano anche i consulenti: i loro clienti hanno bisogno di consulenze nello spostamento di capitali. L’attuale “scudo” è già il terzo che Tremonti ha attuato dal 2001. E ciò lo ripaga bene.
Un ex Manager di una Banca Ticinese ha riferito al nostro giornale BLICK: “Già con il primo scudo Tremonti ha fatto profitti. Prima dell’amnistia portava i clienti in Svizzera e ne percepiva le provvigioni in alcune percentuali. Con lo “scudo” riportava indietro i clienti incassando di nuovo provvigioni. Anche il democristiano Senatore ticinese Filippo Lombardi dice ciò che in Ticino è un segreto noto a tutti:” Il Bureau di Tremonti ha lavorato regolarmente in Svizzera portandoci i soldi dei suoi clienti”i.
Il BLICK voleva sapere dal Direttore dello Studio-Tremonti che cosa ne dice lui su queste accuse. La domanda è rimasta finora senza risposta.
Lombardi dice “ Il denaro deve ora scorrere nelle Banche italiane”. Ciò aumenta ancora i profitti di un certo amicone (Kumpan)

Giammario Trippolini, Samedan-Svizzera Commentatore certificato 07.11.09 22:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo..beato te che prendi 933€...mio padre ha lavorato 40anni facendosi il culo e ritrovandosi da un anno in pensione con solo 780€ avendo sempre lavorato e versando contributi e alla fine della sua carriera (idraulico), dovendosi rifare tutte e 2 le anche e una spalla con un tendine rotto, ma per i grandi capi, gli hanno abbassato l'invalidità...
Bell'Italia.....che vergogna...

Vittorio D'Alleva 07.11.09 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Porto a conoscenza se ancora ce ne fosse bisogno che il Giornale più letto “Der Blick” svizzero in data 7 Novembre 2009 riporta oggi un articolo sia in carta che su internet (http://www.blick.ch/news/wirtschaft/so-kassiert-berlusconis-finanzminister-im-tessin-mit-132796) la notizia che il più grande profittatore dello scudo fiscale è proprio il Ministro Tremonti con il suo Studio di consulenza fiscale. Traduzione del brano più importante:
“ Problema di tasse con l’Italia.
Giulio Temonti incassa nel Ticino personalmente.
Riguardo a Giulio Tremonti le cose stanno così: Se per caso non siede nel governo per Berlusconi dichiarando guerra alla Svizzera, in privato fa il consulente fiscale… Tremonti da una parte fa il ministro e dall’altra il consulente fiscale: ciò è sicuramente un grande affare per il suo Studio Tremonti.Come consulete fiscale ha un enorme interesse a un’amnistia. Infatti in ogni “scudo fiscale” ci guadagnano anche i consulenti: i loro clienti hanno bisogno di consulenze nello spostamento di capitali. L’attuale “scudo” è già il terzo che Tremonti ha attuato dal 2001. E ciò lo ripaga bene.
Un ex Manager di una Banca Ticinese ha riferito al nostro giornale BLICK: “Già con il primo scudo Tremonti ha fatto profitti. Prima dell’amnistia portava i clienti in Svizzera e ne percepiva le provvigioni in alcune percentuali. Con lo “scudo” riportava indietro i clienti incassando di nuovo provvigioni. Anche il democristiano Senatore ticinese Filippo Lombardi dice ciò che in Ticino è un segreto noto a tutti:” Il Bureau di Tremonti ha lavorato regolarmente in Svizzera portandoci i soldi dei suoi client”i.
Il BLICK voleva sapere dal Direttore dello Studio-Tremonti che cosa ne dice lui su queste accuse. La domanda è rimasta finora senza risposta.
Lombardi dice “ Il denaro deve ora scorrere nelle Banke italiane”. Ciò aumenta ancora i profitti di un certo amicone (Kumpel, Kumpan) di Tremonti: il Premier Silvio Berlusconi.

Giammario Trippolini, Samedan-Svizzera Commentatore certificato 07.11.09 21:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe,belin,ma prendi più di me !!! Io con 28 anni da metalmeccanica ..810 !!! Pretendo che Mastella devolva la sua di giornalista rai... A proposito di RAI : Stanno cercando di far fuori RAI 3 .... Vogliamo mobilitarci ?? Grassie...

Emma Repetto 07.11.09 21:41| 
 |
Rispondi al commento

Intanto, è già pronta in canna un'altra bolla finanziaria!
Dopo il montante, un bel gancio! E poi? Poi il colpo risolutore!:)

sancho . Commentatore certificato 07.11.09 20:46| 
 |
Rispondi al commento

polizia carabinieri guardia di finanza!!!!! VERGOGNATEVI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

luca c., torino Commentatore certificato 07.11.09 20:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Girovagando sul TEMA

Vittime di Stato

Del tutto verificabile, la quasi-morte dello Stato che venne creato con VERI sacrifici...e dei sacrifici non ci si deve dimenticare

L'OMINO, di sacrifici temo che ne abbia MILLANTATI molti..ed anche un qualcosa in piu'...e' infatti nel DNA del Commesso Viaggiatore (detto Uomo Marketing al momento) il BAUSCIARE su tutto..finzione che rende la vendita piu' gradevole

Ed un Baro sgradevole, meglio che cambi mestiere

Lo Stato viene assalito da TERMITI...che vogliono mettere le mani sullo stesso, (casse, sopratutto e casseforti) NEGANDO SEMPRE ed OSTINATAMENTE che quello sia il loro TARGET.....

TERMITI..

Elementi che si presentano SOTTO MENTITE SPOGLIE, molto alieni alla Storia dell'umanita' con cui NON vogliono condividere molto (casse casseforti escluse)

Riescono le suddette, ad INSERIRE il VIRUS del PRIVATO, come per AZIENDA..e l'inserire e' una faccenda di crude MAZZETTE in format o spessore gigantografia da Stadio

I media, invitati per l'occasione, DECANTANO, SENSAZIONALIZZANO e STROMBAZZANO ai quattro e piu' venti, il MIRACOLO della FORMULA **cura tutto** o Stato/Azienda...

Tormentoni ed Ipnosi completano la procedura che deve essere INTENSAMENTE FUORVIANTE e gli ENORMI Cavalli di Troia sono finalmente entrati...e loro contenuto..dichiarato pronto ad uscite e blitz ad hoc...su quello e quell'altro

Nello Stato/Azienda, al momento la BANDA LARGA e' la vittima

In sottocommento, il Link della Audizione al Parlamento del Vice Ministro, On. Paolo Romani (Ministero dello Sviluppo Economico, Dipartimento per le Comunicazioni)

L'On Gianni Letta e suo retromarcia e BLOCCO FINANZIAMENTI, getta un SINISTRO messaggio a cui gia' aluni organi di Stampa, stanno **sofficemente** rivolgendo la DOVUTA attenzione

Ed un TAM TAM dalla Rete, principale parte lesa dalla decisione del BLOCCO, potrebbe anche nascere

Al sottocommento

Marcello V. Commentatore certificato 07.11.09 19:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Max Weber...e un po' me!

Weber individua tre tipi di potere: quello razionale-legale, il tradizionale, il potere carismatico. Il potere legale è istituzionalizzato, burocaratizzato e chi lo detiene è soggetto alle regole tanto quanto chi lo subisce(diffuso nelle società occidentali), quello tradizionale prende la sua legittimazione dalla forza delle tradizione, ma lo stesso sovrano è soggetto alla tradizione, non può abusare della sua posizione per contrastarla, poi vi è il potere carismatico che consiste nell'attribuzione di capacità straordinaria, le quali possono avere per chi lo subisce connotazioni addirittura magiche, in questo caso vi è una spontanea accettazione dei dominati al potere carismatico, al patto che costui dia costantemente prova di possedere una o più capacità carismatiche, se riesce in questo può permettersi tutto agli occhi dei dominati!

@

Ora riflettete, come può una destra becera(magari seriamente liberal-conservatrice) detenere il potere in uno Stato occidentali come quello italiano che possiede una delle più riuscite carte costituzionali dell'epoca contemporanea?
Basta che un bel giorno neofasci, mafiosi, piduisti, alta borghesia si uniscano e trovano un "venditore di pentole magiche" il quale inizia la sua popolarità con grandi successi, uno dopo l'altro, uno in ogni settore: immobiliare, mediatico, sportivo, la caricatura del capitalista vincente che tutto ciò che tocca diventa oro, nonostante grilli parlanti che mettono in guardia, un bel giorno il vincente scende nel campo politico, mette in gioco la sua "imprenditorialità" per ottenere potere politico, e come fa un popolo scentificamente manipolato per una decina d'anni a non credere all'uomo vincente, come può non credere che nella cosa pubblica non otterrà successi simili al suo Milan?
Eccovi servita l'incondizionato consenso di parte dei dominati, acritici verso il vincente, che solo la Storia potrà bollare per ciò che realmente è stato: un "venditore di pentole magiche"

Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.09 19:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sembra che l'idv voglia proporre saviano come presidente della regione campania alle prossime elezioni regionali.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 07.11.09 18:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come Berlusconi aiuta la mafia
articolo di Giustizia pubblicato martedì 13 ottobre 2009 in Germania
[Handelsblatt.com]

Per togliersi da dosso i giudici il primo ministro italiano Silvio Berlusconi progetta una riforma della giustizia. In questo modo mette in pericolo le efficacissime strategie degli inquirenti contro la mafia. Un rapporto delle proprietà che prima appartenevano all’associazione criminale segreta.

Il premier italiano Silvio Berlusconi vuole rendere più difficili le intercettazioni telefoniche.

Continua su:
http://italiadallestero.info/archives/category/germania

cettina. .., isola Commentatore certificato 07.11.09 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Un ponte ciclopico verso la Sicilia
Articolo di Economia salute e ambiente, pubblicato giovedì 15 ottobre 2009 in Germania.
[Deutsche Welle]

La Sicilia e la terraferma italiana dovrebbero in futuro essere collegati dal ponte sospeso più lungo del mondo. Il nuovo anno dovrebbe iniziare con la costruzione del “progetto di Berlusconi”, a dispetto di tutti i moniti.

“A dicembre e gennaio avviamo i lavori di un altro importante progetto di infrastruttura, il ponte sullo stretto” ha annunciato il presidente del consiglio italiano Silvio Berlusconi da Messina mercoledì (14.10.2009) davanti ai giornalisti a Roma. Dunque il progetto che Berlusconi ha in mente da molti anni starebbe per realizzarsi. Il suo predecessore Romano Prodi aveva bloccato il progetto nel 2006.

Un monumento a Berlusconi?

Continua su:
http://italiadallestero.info/archives/8123

cettina. .., isola Commentatore certificato 07.11.09 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi sfugge per un soffio a un richiamo dell’Unione Europea
Articolo di Giustizia, pubblicato mercoledì 21 ottobre 2009 in Germania.
[Deutsche Welle]

Il Presidente del Consiglio italiano Berlusconi avrebbe un controllo molto ampio sulle emittenti televisive, dicono alcuni deputati europei. Volevano procedere con una risoluzione in merito, ma è mancato un voto.

In Italia manca la libertà di stampa oppure no? Il Presidente del Consiglio Berlusconi esercita o no una forte influenza sui media? I deputati europei non erano concordi su questa questione e così Silvio Berlusconi è scampato a un monito.

Situazione patta in Parlamento

Con una risoluzione che i liberali europei hanno proposto doveva essere duramente criticato un persistente conflitto di interessi: Berlusconi non è solo il Presidente del Consiglio italiano, ma anche un imprenditore dei media. Nella risoluzione si criticava anche aspramente la forte influenza sulle emittenti televisive pubbliche. Berlusconi prenderebbe parte sia alla nomina dei direttori e dei giornalisti come pure alla pianificazione dei programmi.

338 deputati del Parlamento hanno votato mercoledì (21.10.2009) a Strasburgo per questa risoluzione – e alltrettanti hanno votato contro. Il Partito Popolare Europeo, conservatore, ha potuto mobilitare sufficiente sostegno per il politico italiano. I socialdemocratici, i verdi, i membri della sinistra e i liberali vedevano nella votazione comunque un successo. Perchè attraverso la votazione il tema è diventato pubblico.

Italia fanalino di coda?

Con il richiamo i politici hanno voluto ottenere che la commissione europea e il comitato per i diritti fondamentali mettesse sotto esame il panorama mediatico. Nella graduatoria attuale della libertà di stampa, prodotta dall’organizzazione “reporter senza confini”, l’Italia si trova alla posizione 49 – seguita da un solo paese europeo: la Romania

cettina. .., isola Commentatore certificato 07.11.09 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Allova, volevo dive che sono un bloggher pluvarista,io posto i miei pensievi intelletuali,
non mi fvega niente della vostve diatvibe,
sono al di sopva di tutto anche di Beppe Gvillo,
il mio idolo è Bevlinguev,possedeva l'isola dell'Asinava,ma stava con i develitti,non azzavdatevi a commentave i miei intevventi,se voglio savò io ad instauvave un'appvoccio.

Peppone . Commentatore certificato 07.11.09 18:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questa è una grandissima idea,come al solito l'unico che le propone sei solo tu.....

devis q. Commentatore certificato 07.11.09 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Bersani: "Dobbiamo preparare l'alternativa"

TRADUCI: "NON SAPPIAMO COME PRENDERVI PER IL C..O!"

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 07.11.09 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sta per uscire dalla crisi la classe dirigente, a spese della collettività (aiuti di stato), che sta stappando le bottiglie di champagne .Tutto il resto per il blocco sociale che ha eletto questi personaggi in cerca di una dignità è un vuoto a perdere.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 07.11.09 18:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in tre hanno sospeso l'alimentazione indotta. Altri sono pronti a seguirli

Malati di Sla in sciopero della fame: «Viviamo senza alcuna assistenza»

Salvatore Usala ha scritto al viceministro Fazio: «Voi ci dite di pazientare ma non capite che molti muoiono»

Malati di Sla che iniziano lo sciopero della fame: come uno che sta a galla a fatica e decide di mettersi addosso una cintura di piombo.

Salvatore Usala e Giorgio Pinna sono attaccati alla vita con due tubi: uno serve per respirare e l'altro per alimentarsi.

Da mercoledì hanno convinto le rispettive mogli a staccare il secondo: quello che gli infila in corpo un litro e mezzo di sostanze nutritive.

Giosi Usala: «È una scelta difficile, ma io devo fare quello che decide mio marito».

Famiglie sole in situazioni disperate. Spesso senza aiuti economici o assistenza.
Pochi minuti al giorno, se va bene.

Un altro malato di Sla ha già deciso di seguirli in questa lotta per chiedere aiuto: Mauro Serra, anche lui sardo come i primi due.

E ce sono altri a Roma pronti a far staccare i loro tubi. Sentono di avere diritto a una vita diversa, soprattutto quella che fanno le persone che hanno intorno.

Chantal Borgonovo, moglie di Stefano, l'ex giocatore del Milan malato di Sla, quando sente parlare di sciopero della fame, si gela: «Sono dispiaciuta, sono affranta.

In un paese che si ritiene civile come può succedere che gente che non può muoversi, né mangiare, né respirare, né parlare, debba fare una scelta del genere per far sentire la sua voce?

Non sono un medico ma credo che un malato di Sla che decide di sospendere l'alimentazione rischia la vita 10 volte di più di un'altra persona....continua...

e i NOSTRI DIPENDENTI che fanno???...trans...escort...coca...31 mesi è pensione...convegni...auto blu...ma rompiamogli il deretano a furia di calci nel culo...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 07.11.09 18:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bersani: "Dobbiamo fare il bimbo nuovo"

Non avvertite anche voi un senso di mostruosità?

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 07.11.09 17:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA MANIFESTAZIONE -

Alla manifestazione del 4 dicembre ha invitato sia Di Pietro, che fanno sapere i suoi non pensa proprio di partecipare, sia De Magistris, che per ora non si pronuncia.

Ma basta dare uno sguardo alla pagina internet di dialogo con i suoi sostenitori per capire la pressione dei militanti e dei simpatizzanti, imbufaliti ormai non più solo contro Berlusconi.

Ieri i due ex magistrati, insieme a Napoli, hanno ripetuto il giochetto dei fratelli siamesi: «Se Luigi fosse il presidente del partito, sarei d'accordo con lui», ha detto retoricamente Di Pietro ricevendo in cambio le lodi per la sua linea dal neo-europarlamentare idv.

Ma sembra sempre più evidente che De Magistris abbia cominciato a lavorare al rinnovamento del partito proprio al Sud, finendo per farne il banco di prova del suo peso nell'Idv e del suo successo di consensi nel vasto modo ex-girotondino.

Non è un caso che ieri sia stato lui a organizzare, insieme all'europarlamentare Sonia Alfano, proprio a Napoli il convegno su «questione morale e istituzioni», invitando Salvatore Borsellino e il leader di Rifondazione Paolo Ferrero.

In Calabria ha lanciato la candidatura dell'imprenditore Filippo Callipo come alternativa a quella del governatore Agazio Loiero, sfidando gli altri partiti del centrosinistra a cambiare cavallo.

Di Pietro ha risposto con l'ex pm Clementina Forleo in Puglia per dare un segnale di «discontinuità» rispetto alla giunta Vendola, finita nella rete della giustizia per lo scandalo Tarantini.

bene cosi... Luigi e Sonia...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 07.11.09 17:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ce l'ho particolarmente con chi litiga.
Ce l'ho pricipalmente con chi innesca la lite e ancora non sono riuscito a capire chi azzzo è che incomincia.

Aldo F., napoli Commentatore certificato 07.11.09 17:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bersani segretario. Bindi presidente , Letta vice e poi dicono che l'opposizione non sa impastare la m...

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 07.11.09 17:47| 
 |
Rispondi al commento

Pd, Bersani segretario ''Costruire alternativa''

Politica --Enrico Letta eletto vicesegretario, mentre Rosy Bindi è stata eletta presidente del Partito Democratico. Bersani ai fuoriusciti: "Nel Pd non abbiamo fronti scoperti"
(ansa)

=================

Bah!

Sono mooooooolto scettica, di solito, cambiando l'ordine dei fattori il prodotto non cambia.

cettina. .., isola Commentatore certificato 07.11.09 17:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Talpe Dda: chiesti 8 anni per Cuffaro

6 novembre 2009
Palermo. I procuratori generali di Palermo Daniela Giglio e Enza Sabatino, hanno chiesto la condanna a otto anni di carcere per l'ex governatore della Regione siciliana Salvatore Cuffaro, imputato di favoreggiamento aggravato e rivelazione di segreti di ufficio nel processo di appello delle talpe alla Dda.

In primo grado Cuffaro era stato condannato a cinque anni per favoreggiamento semplice.

Il tribunale ritenne infatti che il Governatore non aveva intenzione di dare un contributo a Cosa nostra con le due rivelazioni che gli sono state contestate: quella del 2001, relativa alla presenza di una microspia a casa del capomafia di Brancaccio, Giuseppe Guttadauro, e quella del 2003 relativa all'inchiesta a carico del manager della sanità privata, Michele Aiello.

Per Aiello i Pg hanno chiesto la condanna a 17 anni e otto mesi per associazione mafiosa (in primo grado era stato condannato a 14 anni) e a otto anni e otto mesi per Giorgio Riolo ex maresciallo dei Ros che sarebbe stato una delle talpe dalla Dda, condannato in primo grado a 7 anni per favoreggiamento.

L'accusa ha chiesto anche la conferma delle sentenza di primo grado per tutti gli altri imputati, a esclusione di Adriana La Barbera che è deceduta.

http://www.antimafiaduemila.com/content/view/21438/48/

Silvanetta P. Commentatore certificato 07.11.09 17:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Provincia per provincia
la geografia dei super-ricchi

di Ilaria Verunelli

È la fotografia che emerge da una ricerca realizzata dall'Associazione italiana private banking e da Prometeia che misura, a livello provinciale, la ricchezza complessiva e il numero di famiglie italiane il cui patrimonio finanziario supera i 500mila euro.

Nella top five, come anticipato da Sole24Ore.com, Milano, Roma, Torino, Bologna e Brescia che, con un totale di 291, 4 miliardi di euro (177 mila famiglie), rappresentano da sole più del 30% della ricchezza nazionale.

In sesta posizione la provincia di Napoli, dove si trovano 22,3 miliardi di euro, il 59% del patrimonio detenuto nell'intera regione.

Sempre rimanendo in Campania, seguono, ma a grande distanza, Salerno (7 mld di euro, il 18,5%), Caserta (4,7 mld, il 12,5%) e Avellino (2,5 mld, il 6,7%).

Nella sola provincia di Roma, la seconda nella classifica nazionale con 63,2 miliardi di euro, si trova l'85,3% della ricchezza regionale.

Più distribuita, invece, la ricchezza in Veneto, dove a primeggiare è Verona, l'ottava provincia nella classifica nazionale che, con 20,5 miliardi di euro, rappresenta il 23,6% del patrimonio regionale. Seguono a distanza ravvicinata Padova (18,4 mld e il 21,2%) e Vicenza (15 mld e il 17,3%).

Chiudono la classifica nazionale due province calabresi, Vibo Valentia, il cui patrimonio è pari a 377,5 milioni, il 4,6% del totale regionale e Crotone (600,4 milioni e il 7,3%).

Complessivamente la ricchezza degli italiani facoltosi si concentra nel Nord, che detiene il 67,91% della torta con una crescita del 4,11% rispetto al 2008, seguito dal Centro (18,38%, con un aumento del 3,56%) e dal Sud che, insieme alle isole, rappresenta il 13,7% (+3,68%).

senza contare ..evasione fiscale...nero...mafie..

ENZO D., BARI Commentatore certificato 07.11.09 17:43| 
 |
Rispondi al commento

Roma - (Ign) - Parla ad 'Avvenire' José Gabriel Funes, padre gesuita, direttore della Specola Vaticana: ''L'astrobiologia è un tema appassionante. Non abbiamo prove ma non possiamo escludere che da qualche parte si sia sviluppata una vita in un modo più o meno simile a quello che è successo sulla Terra''

==================

Strano, dovrebbe essere lui il primo a "credere" che esistano altre vite nell'universo.

Dio è troppo grande per limitarne l'esistenza solo sulla terra.

Contraddizioni ecclesiastiche dovute a notiziole giunte alle orecchie vaticane?

Staremo a vedere.

cettina. .., isola Commentatore certificato 07.11.09 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Ricevo da Guido Pent questo splendido video e ve lo trasmetto con grande commozione.

...l'isolamento mediatico e la disinformazione su di una lotta ancora viva e nel cuore della popolazione in Valle di Susa!!!
Per capirne un po' di più guardalo al seguente link: la Fiaccolata di "HallowiNoTAV"...

http://www.youtube.com/watch?v=e9b6ybePBS0&feature=channel

Se vuoi puoi collaborare inoltrandolo ai tuoi contatti...vicini e lontani!
Sono piccoli passi di democrazia: camminiamo insieme!

Guido e gli altri streghe e maghi No TAV!

Guido Pent


Che la speranza vinca! Che la gente vinca! Che la civiltà vinca!
Un abbraccio a tutta la Val Susa

Viviana

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.11.09 17:40| 
 |
Rispondi al commento

Corteo a Roma per Stefano Cucchi, lancio di bottiglie contro le forze dell'ordine: "Ucciso dallo Stato"
(ing)

Questa volta non si potranno nascondere dietro un dito.
Spero solo che non diventi un caso come gli altri, caduti nel dimenticatoio.

cettina. .., isola Commentatore certificato 07.11.09 17:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

22/10/09

Gli italiani fanno «boh»

Non chiedete a un italiano di parlarvi della sua pensione.

Vi risponderà probabilmente con un «boh».

Sono infatti proprio gli abitanti del Belpaese i più inconspevoli a livello europeo sul loro destino previdenziale: il 23% non sa se accantona abbastanza, contro una media europea del 16%, e solo il 29% sa quando andrà in pensione.

Il 19% ritiene che non avrà alcuna pensione, mentre sulle scelte è nebbia: il 54% pensa che questo non sia un buon momento per l’azionario e un altro 32% non sa rispondere; solo gli spagnoli sono più disillusi, mentre i più fiduciosi nell’equity premium nonostante la crisi finanziari sono gli inglesi.

È quanto emerge da una ricerca di Janus Capital che ha coinvolto oltre 6000 intervistati. Dalla quale emerge come gli italiani puntano a lasciare il lavoro il prima possibile: il 18% spera di andare in pensione una volta raggiunti i 55 anni, più di ogni altro lavoratore europeo.

un POPOLO di PECORONI...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 07.11.09 17:28| 
 |
Rispondi al commento

IL TRANGOLO D'ALEMA-CALTA-ALEDANNO - PIENONE DA PRADA, DESERTO PER LO SCARPARO - CACCIA AL TARTUFO NEL CASTELLO DELLA MARCEGAGLIA - FAZ TREMONTI - ASSUMMA RICONFERMATO PRESIDENTE DELLA SIAE - VADE RETRO, FO - CHE RAI-FINE FANNO GIORGINO, BADALONI, BERTI - BERTONE & PAPPALARDO....

1 - Lo sapevate che il futuro di baffino D'Alema in Europa dipende anche da quanti capricci, e da quanti inciucetti, faranno a Roma il sindaco Alemanno e l'ingegnere Caltagirone?

Max sa da tempo che ha bisogno dell'ok francese per conquistare il suo ministero europeo e da mesi si è fatto garante degli interessi dei francesi in Italia.

E dov'è l'investimento più consistente fatto dai francesi (in particolare da Gaz de France) in Italia?

Nella Mediobanca di Roma: l'Acea, laddove nei prossimi mesi inizierà una grande battaglia condotta da Calta-leone per diventare sempre di più l'uomo più potente di Roma.

Intrecci, indiscrezioni e convergenze di potere tra D'Alema, Alemanno e Caltagirone sono raccontate nella 'Presa di Roma', il libro Rizzoli scritto dal giornalista del Foglio Claudio Cerasa.

http://www.dagospia.com/rubrica-1/varie/articolo-10697.htm

ENZO D., BARI Commentatore certificato 07.11.09 17:24| 
 |
Rispondi al commento

06/11/09

Se la pensione è un privilegio

«Chi è già andato in pensione finora ha staccato un biglietto della lotteria, per i futuri pensionati i premi saranno certamente molto ridotti o inesistenti».

A sostenerlo in un recente convegno Giuseppe Orrù, decano degli attuari e uno dei massimi esperti italiani di previdenza pubblica e complementare.

Una disparità evidente tra generazioni in crescente conflitto. La causa?

Ce ne sono molte, non ultima il rischio politico: regole per il pensionamento generose, a livelli talvolta imbarazzanti, adottate fin circa alla caduta della prima repubblica.

Norme con cui una classe politica si è assicurata il consenso degli elettori, a spese delle generazioni successive.

È la storia del debito pubblico italiano, parallelo alla storia di milioni di lavoratori: man mano si avvicinano all’età in cui smettono di lavorare, mettono a fuoco la disparità di trattamento cui vanno incontro.

I numeri dicono infatti che chi smette di lavorare oggi ha una pensione pari all’80% circa dell’ultimo stipendio, più il Tfr.

Chi vi andrà nei prossimi decenni, dovrà affidare la liquidazione e almeno un altro 2 o 3% del proprio reddito a un fondo pensione per ottenere con una qualche probabilità qualcosa di simile, con una probabilità da monitorare. Una probabilità, non una certezza.

Il solco tra le generazioni ha una data: la riforma del ’93 di Giuliano Amato che ha introdotto il sistema contributivo (avrai ciò che hai accumulato) al posto del meno sostenibile sistema retributivo, basato sul principio della solidarietà tra generazioni.

L’aspirante pensionato, prima di puntare direttamente all’eredità dei propri genitori, deve quindi rimboccarsi le maniche e compiere un percorso di analisi della propria posizione previdenziale e poi di scelte.

Attività risparmiata alle privilegiate generazioni precedenti.

basterebe questo per spaccargli il CULO...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 07.11.09 17:11| 
 |
Rispondi al commento

Cosa: NO-BERLUSCONI DAY

Quando: 5 dicembre 2009 14.00

Dove:
Piazza della Repubblica
Roma, RM

una manifestazione nazionale per chiedere le dimissioni di Berlusconi.

mail ricevuta....aggiungo NO CASTA DAY....

ENZO D., BARI Commentatore certificato 07.11.09 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Aoa????

paolo piconi 07.11.09 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Bo?

paolo piconi 07.11.09 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Bravo cominci a capire qualche cosa!!!
Il Corsaro Verde

fausto barlesi, parma Commentatore certificato 07.11.09 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Ho analizzato in questi ultimi mesi il comportamento del NANO MAIALE e alla fine mi sono ricordato una cosa che scriveva Freud in psicanalisi parlando della Proiezione relativamente alla Paranoia.

Proiezione

Termine psicoanalitico che indica l'operazione ellcon cui il soggetto attribuisce all'altro (sia esso una persona o un oggetto) ciò che rifiuta o non vuole accettare come proprio(pensieri,sentimenti,desideri,tratti di personalità). Costituisce il più primitivo dei meccanismi di difesa: di fronte a sollecitazioni endogene sgradevoli e intense,il soggetto reagisce in modo rudimentale,negandole come proprie e rigettandole sull'estraneo. Freud ha parlato della proiezione soprattutto nel contesto dell'analisi della paranoia,la cui forma persecutoria può essere interpretata alla luce della seguente concatenazione:il paranoico odia una persona,ma non può accettare la paternità di questo odio; pertanto lo attribuisce a detta persona,e così,sentendosi vittima,si sente anche leggittimato nel riodiarla. In questo modo la proiezione adempie alla propria funzione difensiva.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.09 16:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO TODO BIEN !! PURTROPPO....NO NO PER FORTUNA....NON RIESCO A LEGGERE IL BLOG TUTTI I GIORNI PERCIO' NON PARTECIPO E POI L'8O% DELLE VOLTE SONO IN ZONE SENZA COPERTURA !!

HASTA SIEMPRE.....CULI FIGARIZZI !!

juan miranda, Bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.09 16:38| 
 |
Rispondi al commento

ANCHE FOSSI MESSICANO O CINESE AL 100%, VI GIURO CHE MI DISPIACE PER LA FINE CHE STATE ANDANDO A FARE !

MA INUTILE DISPIACERSI L'EVOLUZIONE HA FATTO SPARIRE POPOLI STORIE E CULTURE BEN PIU' IMPORTANTI DI QUELLA ITAGLIANA !!

L'EVOLUZIONE AVANZA ..O STAI AL PASSO O SPARISCI !!

juan miranda, Bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.09 16:32| 
 |
Rispondi al commento

AH DIMENTICAVO: PASSAPORTO ITAGLIANO E MESSICANO MA USO SOLO IL MESSICANO SONO STANCO DI SENTIRMI CHIEDERE : PIZZA, PAPA E PAPI !!

IO NON C'ENTRO NIENTE !! MIO NONNO HA COMBATTUTO PER VILLA E ZAPATA SULLA SIERRA E POI GLI AMERICANI (CHE UN PO' ADDIRITTURA MI PIACCIONO !!) GLIELO HANNO MESSO IN CULO ANCHE A LUI !!

VIVA VILLA, VIVA ZAPATA !!

juan miranda, Bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.09 16:26| 
 |
Rispondi al commento

omicidio Cucchi.........

lo stato uccide PER 20g DI FUMO, I GENITORI DEL RAGAZZO DOVE SONO????????? LA RABBIA DEI GENITORI DOV'è???

FORSE SI SENTONO PIù COLPEVOLI DI BERLUSCONI E COMPAGNI CHE SNIFFANO E SPENDONO 1000 € PER I TRANS, QUINDI NON REAGISCONO PER COLPEVOLEZZA???

P.S. NON TOCCATE ME, VI ANNIETTO SINO ALLA MORTE.
FABIO NISI DA LECCE

fabio n., lecce Commentatore certificato 07.11.09 16:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ECCOLI....VOGLIONO I DOCUMENTI !!

OK: MESSICANO, NATO A HERMOSILLO IL 18/10/1973, PADRE MESSICANO, MADRE ITAGLIANA...FRIKKETTONI ANARCHICI A VITA !!!

INGEGNERE MINERARIO LAUREATO A CITTA' DEL MESSICO !

LAVORATO IN 20 PAESI DEL MONDO ORIENTE ED OCCIDENTE !!

QUE VIVA MIRANDAAAAAA!!!!!!!!

juan miranda, Bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.09 16:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vittime di Stato

Qui sotto, copio un SOTTOCOMMENTO di un certo Davy Crockett (un DISERTORE e malato di P.T.S.D. da qualche UNITA' TATTICA dell'esercito dei SOLDATINI VIRTUALI MEDIOCRI ORIENTALI..)

Utili ed arruolato dagli Strateghi Virtuali del NANO-SYSTEM(tm)

Ecco qui sotto il SOTTOCOMMENTO (il NICK, per ORDINI RICEVUTI) non deve postare COMMENTI

Ripeto..per ordini ricevuti (Corleone Nord o Sud...non chiaro al momento)

Ecco il SOLDATO B.a.u.c.o.c.c.o....e Barack Obama li vuola casa questi CIALTRONI VIRTUALI e chi li ASSUME

*******************
LENINDEMENTE ! Attento !

Ratatatatatatatata !

Ratatatatatatatata !

Rattatatata! tata !

Bang ! @@@@@@ !!!

Sei morto !

******************

Ed e' una persona (????) ben oltre l'adolescenza dolorosa...

In sottocommento, invece..una DELIZIA per i BUONGUSTAI....

Un NOTO PERSEGUITATO dai Blogs dell'Intera BLOGOSFERA... logorroicamente CERCA di scrivere cose sensate...e LOGORROICAMENTE fallisce

Un personaggio virtuale del KAKKIO

Buona lettura del sottocommento..uno spasso

ps

La Monica riferira' subito..la Monica (non Lewisnky..il NICK Monica...sexy il Maresciallo in Pensione...::::)))))

Marcello V. Commentatore certificato 07.11.09 16:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

5.12.09 No Berlusconi Day.


Appello delle madri orfane di stato


Ricordando (in ordine di sparizione in anni recenti): Carlo, Dax, Marcello, Federico, Giuseppe, Renato, Riccardo, Aldo, Gabriele, Niki, Manuel, Stefano “Cabana”, Francesco, Stefano…


Noi madri, orfane di stato perché lo Stato ha ucciso i nostri figli, ha permesso che si facesse scempio della loro vita e della loro dignità.

Noi madri, che abbiamo visto come si può mentire, depistare, nascondere o mutilare le prove della violenza. Come si può sostenere impunemente che la vittima è un delinquente mentre chi delinque viene descritto come vittima.

Noi, che pure avendo le prove della violenza da parte di alcuni settori dello Stato abbiamo visto come lo Stato si auto assolve; come viene sospeso il diritto in piazza, in carcere o nelle caserme; come si legittima l’impunibilità di chi veste una divisa.

Noi che abbiamo dolorosamente toccato con mano il legame che unisce chi predica l'intolleranza contro chi appare debole o diverso, e chi la mette in pratica.

Noi che abbiamo visto sul piatto della bilancia la vita dei nostri figli pesare molto meno di un’automobile o una vetrina infranta.

Noi che davanti al corpo offeso dei nostri figli abbiamo detto “mai più”, ogni volta e di nuovo, inutilmente.

Noi testimoni, madri orfane dei nostri figli, chiediamo alle donne e agli uomini che ancora credono nel valore del diritto e della giustizia di testimoniare con noi, di unire le loro voci alle nostre per richiamare l’opinione pubblica di fronte alle proprie responsabilità.

Haidi Giuliani

Rosa Piro

Patrizia Moretti

Maria Ciuffi

Stefania Zuccari

Monica C. FRATTAMAGGIORE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.09 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Ti volevo ringraziare per la tua iniziativa + che simbolica. Un saluto

A.A 07.11.09 15:45| 
 |
Rispondi al commento


«E’ scattata l’ora della ripresa, l’Italia è la sesta nazione più ricca del mondo, abbiamo superato la Gran Bretagna» (Silvio Berlusconi, ieri).

«I soldi per la banda larga li daremo quando usciremo dalla crisi» (Gianni Letta, l’altro ieri, rinviando sine die il piano da 800 milioni di euro.

(Quegli sfigati degli inglesi, che hanno già molta più banda larga di noi, hanno comunque confermato il piano Digital Britain, 200 milioni di sterline per portare 2Mbps a tutti i cittadini del Regno Unito entro il 2012.
Progetto, tra l’altro, elaborato per Gordon Brown da Francesco Caio, che adesso è il consulente sulla banda larga per il governo italiano).

gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it

Monica C. FRATTAMAGGIORE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.09 15:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VOI ITAGLIANI PENSO CHE ABBIATE IL CULO FIGARIZZO !!

VI SI INCULANO TUTTI: LE BANCHE, LA CHIESA, I POLITICI, L'ENEL, LA TIM....L'HERA ...LA POLIZIA ...ECC...E NESSUNA REAZIONE !!

FORSE GODETE ?????

juan miranda, Bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.09 15:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Referendum popolare per abolire i privilegi della CASTA...

tipo..pensionati dopo 31 mesi...

credo che su questi argomenti, tutto il POPOLO condivida gli obiettivi...

buoni si ma fessi no...

provate a fare un sondaggio sui privilegi della CASTA e date al POPOLO la possibilita' di ABROGARLI...ne vedrete delle belle...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 07.11.09 15:35| 
 |
Rispondi al commento

DA UNA BOTTA DI CONTI SCIENTIFICA LE DUE RELIGIONI MONOTEISTE SONO RESPONSABILI (SIN DAL LORO INIZIO, MA DI PIU' I CATTOLICI !!) DI OLTRE UN MIGLIARDO DI MORTI TORTURATI E AMMAZZATI !

E TUTTE E DUE TROVANO NELLA PEDOFILIA IL LORO SOLLAZZO !!

juan miranda, Bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.09 15:33| 
 |
Rispondi al commento

FRA ISLAM E CATTOLICESIMO NON SO CHI SIA PEGGIO !!

MA PERCHE' NON VI SCANNATE IN UN'ALTRA PARTE ??

FIDEL E' PARTITO BENE SIN DALL'INIZIO 50 ANNI FA: "RELIGIONI FUORI DAI MARONI !!"

IN CASA FATE LA MACUMBA MA FUORI NO !!

juan miranda, Bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.09 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Sinceramente, non volendo cadere in facili polemiche o battute non riesco a capire alcune cose.
1) Perchè in Italia quando un poliziotto commette un reato importante non paga quasi mai?
2) Perchè la magistratura, io ne ho esperienza personale, difende sempre e comunque i carabinieri che commettono errori palesi?
in fondo tutti possono sbagliare....

Paolo Rigone 07.11.09 15:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Italia a sovranità limitata
http://www.rinascita.info/


I dirigenti dei servizi segreti italiani non possono essere processati se hanno agito in virtù di ordini superiori e se le loro azioni sono la conseguenza inevitabile del sistema di alleanze politiche e militari nelle quali l’Italia è inserita.
Azioni per le quali vale il principio del “segreto di Stato” che loro non possono violare.
Questo il senso della sentenza al processo per il sequestro dell’Iman di Milano Abu Omar che con la complicità di agenti del Sismi, venne prelevato da agenti della Cia e poi portato di forza in Egitto, dove fu torturato e subì lesioni permanenti.
Il giudice di Milano Oscar Maggi ha infatti stabilito il non luogo a procedere per l’ex direttore del Sismi Nicolò Pollari e per il suo vice Marco Mancini, in quanto “non giudicabili”. Per la cronaca il pubblico ministero Armando Spataro aveva chiesto 13 anni di galera per Pollari e 10 per Mancini.

Siamo e siamo sempre stati un Paese a sovranità limitata, scelto per la sua dislocazione come teatro degli scontri e degli incontri tra Paesi Nato e comunisti, e tra servizi israeliani e arabo-palestinesi, senza che i nostri governi potessero mai alzare la voce per far valere la nostra sovranità o difendere un minimo di dignità nazionale.
L’unico che ci provò e ci riuscì fu Bettino Craxi a Sigonella ma poi si sa come tale episodio gli sia stato fatto pagare.
Fu lo stesso governo di Romano Prodi ad apporre per primo il segreto di Stato sul sequestro di Abu Omar, poi imitato da Silvio Berlusconi.
E in aula il processo si è così giocato sull’interpretazione da dare alla sentenza con cui la Corte Costituzionale aveva fissato i criteri dell’estensione del segreto di Stato e della sua utilizzabilità nei processi.
Ma alla fine è uscita sconfitta la tesi dell’accusa per la quale non vi poteva essere segreto di Stato su notizie relative a un reato come il rapimento di Abu Omar, il quale deve appunto restare un segreto di Stato.

Monica C. FRATTAMAGGIORE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.09 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Beppe magari fossero 35 gli anni per andare in pensione siamo già a 37 e se sto schifo và avanti così arriverremo a 40

Antonio2 Renna 07.11.09 15:24| 
 |
Rispondi al commento

L’attività lavorativa che svolgo mi porta a tastare con mano, giorno per giorno, la crisi economica che il nano bugiardo continua spudoratamente a negare.
In meno di un anno il numero di società che sono fallite, di persone che hanno subìto protesti di assegni, esecuzioni mobiliari ed immobiliari sono più che raddoppiate rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.
In un paese serio basterebbe che questi semplici dati venissero acquisiti presso gli addetti ai lavori per avere una situazione, quanto mai vicino alla realtà, dell’attuale benessere economico dell’Italia.
Il fatto è che, al capo del governo, dati reali di questo genere non sono mai piaciuti, perché smentirebbero apertamente le sue chiacchiere da bar dello sport e gli spot pubblicitari che continua a rifilarci tutti i giorni, che presentando un paese completamente diverso hanno lo scopo unico di prendere per il culo il popolo e farlo continuare a dormire beatamente, sognando il paese dei balocchi.

Franco F. Commentatore certificato 07.11.09 15:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

berlusconi "maiale"

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.09 15:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER UNA VOLTA TANTO SONO D'ACCORDO CON "SARA SACCHI" TROLL CON 5 STELLE NELLE CHIAPPE !!

FUORI TUTTE LE PALANDRANE ISLAMICHE E VATICANE DALL'ITAGLIA !! CHE SE NE VADANO A FAN CULO ....CRIMINALI MEDIEVALI !!

juan miranda, Bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.09 15:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buona sera blog.


Omofobiacorruzionemafiacensurasquadraccerazzismoarretratezzacollusione bugieinciucispeculazionefurtievasionefiscalemontecitoriondrangheta camorracocainaparlamentolobby...ITALIA

Monica C. FRATTAMAGGIORE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.09 15:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon pomeriggio a tutti e se qualcuno si è offeso ... chi se ne frega...

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.09 15:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE,TUTTI IN PIAZZA CONTRO QUESTO REGIME CHE TAGLIA I FONDI ALLA BANDA LARGA,CHE PRENDE PER IL CULO I CITTADINI OGNI GORNO RACCONTANDOGLI UNA MAREA DI BALLE, E CONTRO I GIORNALISTI CHE DICONO CHE LA CRISI STA PASSANDO GIA' DA UN ANNO.
UN SENTITO VAFFANCULO A TUTTI VOI E UN GRANDIOSO VDAY!

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 07.11.09 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Giovanardi non delude.

leggete questo LINK

http://droghe.aduc.it/notizia/giovanardi+cucchi+meritava+carcere_113655.php

Winston Wolf, Los Angeles Commentatore certificato 07.11.09 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

ho appena finito di leggere il tuo breve editoriale de La Settimana sul crocifisso. Invito anche gli altro frequentatori del Blog a leggerlo: http://www.beppegrillo.it/magazine/archivio/lasettimana2009-10-31.pdf

Condivido pienamente tutto quello che dici, ma mi incuriosice sapere chi diamime sia quel Lama tibetano che si è inorridito nel vedere la rappresentazione di una tortura.

Se lo reincontri, gli chiedi da parte mia, per piacere, se si è inorridito allo stesso modo mentre i suoi fratelli monaci del monastero di Guanda in Tibet tagliavano la gola a vecchi donne e bambini della colonia cristiana di Yanjing o quando hanno mozzato la testa di Padre Etienne-Jules Dubernard lasciandola imputridire di fronte al monastero, issata su una picca, quale monito per gli altri tibetani che avessero, ahìloro, deciso di farsi cristiani?

Sei una persona coerente e quindi ti ringrazio perché so che lo farai.

Carlo Manzi 07.11.09 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Deflazione:
siamo in deflazione, i consumi non aumentano(menomale...) in quanto manca il lavoro a nulla servono gli aiuti di stato alle industrie se quelle licenzino i lavoratori quelli non comprano e gli altri pure per paura del futuro. Ci stiamo riempiendo di merci (aumenta la la produzione) invendute a prezzi sempre più bassi ma... non comprano, dall' italia ai paesi dell' est fino in cina per poi ritornare qui quando il tessuto economico-sociale sarà finito-estinto-quando anche noi lavoreremo a 50 cent all' ora pur di sopravvivere... un'altro giorno un'altra ora

12345 67890, milano Commentatore certificato 07.11.09 14:35| 
 |
Rispondi al commento

mi domando....

..ma come e' stato possibile cadere cosi' in basso?

Come possiamo fare cotanto schifo come paese?

eravamo la culla del mediterraneo...siamo diventati il cesso d'Europa

Pippo.P. 07.11.09 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Marrazzo, indagini sul sondaggista
che spedì sms per avvertire del video

http://www.repubblica.it/2009/10/sezioni/cronaca/marrazzo-caso-2/marrazzo-sondaggio/marrazzo-sondaggio.html

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 07.11.09 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il fascista larussa ha detto che fara' una proposta di legge per un test antidroga per i parlamentari non sarebbe meglio
FARE IL TEST ANTIDROGA A TUTTI GLI ELETTORI della destra PRIMA CHE ENTRINO IN CABINA ?
secondo me son fatti....di brutto!!!!

anarchia s., cagliari Commentatore certificato 07.11.09 14:27| 
 |
Rispondi al commento


Ruffini fuori da Rai3

Ci riempiranno di Minzolini. Professionista ben preparato..

Avremo una televisione pubblica piena zeppa di Minzolini piccoli piccoli, con la lingua grande grande, e le zampe abituate a strisciare

adotta anche tu un Minzolino

Pippo.P. 07.11.09 14:26| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

prova ciao prova

Calamity Jane* Commentatore certificato 07.11.09 14:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

len in-ndo nio-tavernello MENTRE RIPARA IL SUO PC
amorevolmente ripreso dallo staff ed-mente e piscine siciliane associate
http://www.youtube.com/watch?v=mwe1A6VGoBI

anarchia s., cagliari Commentatore certificato 07.11.09 14:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CON SIMILI STATISTICHE SI DIREBBE CHE IN ITALIA è IN VIGORE LA PENA DI MORTE!

mario l 07.11.09 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi mi sono fracassato i coglioni a dirlo...

Noto che molti, anche in tale sede, goderono alla sparizione dei comunisti...
Siete contenti???
Mo beccatevi sto mafiofascioleghismo antologico...
Cosa aspettate a rendervi conto che siamo in pieno fascio lavato con perlana???
Che ripristinino le camicie nere???
Non contenti tendete pure a fascistizzare l'opposizione con la storiella delle persone al posto dei partiti, le ideologie sono morte, non ci sono più le mezze stagioni, gol sbagliato gol subito...
Mò fatevi fare pure opposizione dal fascio molisano, dalle Fn fans o dal fascioqualunquista padrone di casa...e ridete, ridete alla scomparsa dei comunisti...
Contenti voi!!!
Una volta ti buttavano giù direttamente dal 4° piano della questura, ora ti fanno sudare persino il trapasso con la tortura. La nuova generazione di fasci col mito di Guantanamo.
Da adesso a fare resistenza all'oggetto contundente c'è il vostro cranio...tanto i comunisti non li volete.
Buon divertimento rivoluzionari del 21° secolo...
maurizio spina 19:01

Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.09 14:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

bang bang @@@@ bang.....bang..<<<< bang...**

azz.....ho finito le munizioni, ma spero di aver mirato giusto !!

Calamity Jane* Commentatore certificato 07.11.09 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il problema è sempre lo stesso , quei quattro cinque nick che scagazzano il blog uniti nella demenza da altre piattaforme come facebook!!!!!

da quando si è sviluppato tale "sito" e nel stesso
tempo il Beppe ha affondato la "spada" del Vday nel sistema stesso (PD candidatura) si è venuta a creare una "cellula "interna al blog.

Cose già viste e riviste in altre formazioni anti-potereimpopolare...la vecchia L.A.

- LA TENTATA SCALATA AL PD ha messo in crisi il sistema politico E MOLTISSIMI FALSI GRILLINI !!!

ricordano i sorci quando la nave inizia ad affondare , naturalmente mi riferisco alla "loro"
nave " tinozza turistica" e non "super corazzata"!

- esempio:

il Titanic affonda ...
la Garibaldi tiene la rotta ...

i sorci del "titanic" ballano il loro ultimo ballo
sulla corazzata "Garibaldi" di Beppe ...

°°°


nano
[nà-no]
A agg.
1 Di persona, animale e pianta che per ragioni organiche o patologiche non raggiunge nel suo sviluppo il limite naturale minimo comune agli individui della sua specie: razza nana; uomo n.; pianta nana

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.09 13:39| 
 |
Rispondi al commento


Scrive il giornale Paulista "Estado de S.Paulo"


"Silvio Berlusconi è stato accusato di tangenti, evasione fiscale, corruzione e di aver manipolato la stampa. La moglie l’ha lasciato, accusandolo di andare con prostitute e di organizzare orge nella sua villa in Sardegna. Il primo ministro italiano fa battute imbarazzanti (e le ripete pure, come quella sul presidente americano Barak Obama “abbronzato”). Sparisce periodicamente per sottoporsi a nuovi interventi di chirurgia plastica ......."

Ma nella sua italietta è tutto nella normalità

articolo completo a:


http://italiadallestero.info/archives/8284


Tregmorti "la itaglia la sezta potenza mondiale"

non mi faccia ridere ;)))))))))))))))) sesta potenza in crimine organizato vorrà dire il ministro dei delinquenti.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.09 13:33| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sinistra e Liberta' e Ferrero uniti...

l'Idv con il MLN che confluisce, potrebbe portare ad un risultato TOTALE del 25%....

e non sarebbe male una forza del 25% in Parlamento....

ENZO D., BARI Commentatore certificato 07.11.09 13:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi pomeriggio ore 17,00 diretta streaming da Torino con Salvatore Borsellino, Sonia Alfano, Gioacchino Genchi e Benny Calasanzio per l'incontro dal tema "mafia e politica, verbo o congiunzione?"
Visionabile dal sito http://quiretelibera.org

Quiretelibera org 07.11.09 13:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Roma - (Adnkronos) - Il nostro paese è avanzato dell'1,3% su base mensile, mentre la crescita su base annua, pari a 10,8 punti, è la più consistente tra le nazioni considerate. Il ministro dell'Economia: ''Il tempo è stato galantuomo''. Berlusconi: "Italia sesto Paese più ricco". Istat: cresce l'ottimismo tra le famiglie italiane. Disoccupazione record negli Usa, Obama chiede agli americani ''tempo, pazienza e fiducia''

================

Ma dove li prendono questi dati?
Cresce l'ottimismo tra le famiglie italiane?
Sono indietro?
Nella mia famiglia non è cresciuto per niente!
Neanche in quelle dei miei vicini, dei miei conoscenti, dei miei parenti.
Cosa è cambiato?

Disoccupazione record negli Usa.......e qui?
Parliamo della disoccupazione degli altri e dimentichiamo di menzionare la nostra?

Tempo, pazienza, fiducia?
Fiducia in chi?
In chi non ha subito alcun "tracollo" e non ha mai avuto problemi di sussistenza?

Diteglielo a chi è senza lavoro di avere tempo, pazienza a fiducia, vediamo come reagiscono!

cettina. .., isola Commentatore certificato 07.11.09 13:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché il Nano Maiale ha come miglior " amico " l' ex comunista Putin e odia cosi tanto i comunisti ???

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.09 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se volete capire davvero come funziona il SISTEMA a 360 gradi ...dagospia è un'ottima fonte d'informazione..

ENZO D., BARI Commentatore certificato 07.11.09 13:25| 
 |
Rispondi al commento

certamente ! visto che ci lavoro, anche !!
non lo sai che li riparo ?
pensa che faccio anche un lavoro "socialmente utile"
per le scuole elementari e medie...

................

Ennesima pallo nata del len in-ndo nio-tavernello.
Nelle aule di informatica le reti ed i cablaggio sono a norma 46/90. Solo tecnici "abilitati" possono mettere mani e per giunta devono essere iscritti all'INAIL e possedere la partita iva per la fatturazione.
Il certificato di "valutazione dei rischi" non prevede figure tecniche ABUSIVE nei laboratori.Scatterebbe il PENA LE per in designato alla sicurezza.

Ndo nio ! ma chi pensi di prendere in giro , i COATTI ceme te ?

ciociaro doc 07.11.09 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...non siamo riusciti a PRENDERCI il PD....

pero' ci stiamo prendendo con l'assenso di DI PIETRO l' IDV...

tutto sommato è una strategia giusta,entrare in un partito gia esistente, molto vicino alle NOSTRE IDEE e portarlo con DE MAGISTRIS e la ALFANO ad un'obiettivo del 15 %....

Beppe a questo punto devi... DECIDERE PUBBLICAMENTE... se appoggiamo l'IDV o continuiamo con il MLN con DE MAGISTRIS o la ALFANO segretario del Movimento....

le ELEZIONI POLITICHE ANTICIPATE potrebbero essere vicine,stanno facendo le GRANDI MANOVRE...

se il PD perde ancora voti,come è probabile,Berlusconi tentera' il COLPACCIO...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 07.11.09 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il suicidio "illuminante"
antonimagistrisbrickvin dopo aver "riparato" un pc
della casa "excomandanti&condottieri gloriosa armata beppegrillo"
http://www.youtube.com/watch?v=mwe1A6VGoBI

anarchia s., cagliari Commentatore certificato 07.11.09 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL FASCISMO DI CUBA...

INFORMAZIONE

Gli agenti L'HANNO COSTRETTA A SALIRE SU UN'AUTO

Cuba, la blogger Yoani Sanchez
fermata e maltrattata dalla polizia

La donna si stava recando a una manifestazione contro la violenza nel mondo nel quartiere Vedado

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 07.11.09 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Donne, il vostro governante vi vuole disponibili, cash, pagabili subito, meglio se ignoranti come capre tibetane.
Non studiate, lasciate che l'ignoranza trasudi da ogni vostro poro e Lui si accorgerà di voi. Aprirà le porte del suo Palazzo ed entrerete a far parte della sua schiera di donnine e leccaculi.

giapomo ghepardi Commentatore certificato 07.11.09 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Chi vota e opera per liste civiche è in maggioranza il popolo dei teatri e non quello della rete.
Non è detto che coincidano sti popoli. Giustamente.
Ma resta il dubbio su quale movimento indipendente si desidera qui.
Sarebbe bene non fosse del tutto dipendente da una ideologia che al lato pratico ha dimostrato di essere buona solo in via "transitoria".
Fase transitoria ormai chiusa in quasi tutto il pianeta.
Se questo è vero.
Come immaginiamo la fase della democrazia compiuta?
Io la immagino che parta dal basso.
Senza cooptazioni (nomine) o scelte "vincolate" (candidature blindate di partito).
Non occorre che insista sul fatto che anch'io non vedo nulla di nuovo nell'idv.
Nè "purtroppo" altrove.
Per ora...
Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 07.11.09 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vorrei ricordare a quei 4 coglioni che pensano di essere i padroni del blog....

QUI l'unico padrone è Beppe...

e state pur sicuri che la gente che segue Beppe NON VI PENSA...

siete solo fastidiosi come le zanzare...UMILTA' amici miei ....

ENZO D., BARI Commentatore certificato 07.11.09 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che fortuna
tra i bloghers abbiamo un riparatore di pc
^^^^^^^^
certamente ! visto che ci lavoro, anche !!
non lo sai che li riparo ?
pensa che faccio anche un lavoro "socialmente utile"
per le scuole elementari e medie...
un giorno da quelle scuole , con i PC che riparo
forse usciranno teste giuste...se casca il nanodelcazzo che affossa la cultura !!!
^^^^^^^^^^^^
un certo antolenin
credo che il pc sta a questo beone
come la lap dance stava al papa buono giovanni xxIII
beone molla il brick,dati alla cedrata

anarchia s., cagliari Commentatore certificato 07.11.09 12:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Beppe è sempre un piacere rivederti...

comunque vada a finire, posso solo ringraziarti per tutto quello che fai...sei un UOMO MERAVIGLIOSO...

ps

ci sono dei coglioni che hanno il coraggio di criticare il fatto che prendi la pensione...cose dell'altro mondo...

è proprio vero che la MADRE degli IDIOTI è SEMPRE INCINTA...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 07.11.09 12:57| 
 |
Rispondi al commento

buon pranzo e mollate il vino in cartone

anarchia s., cagliari Commentatore certificato 07.11.09 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non vi sembra...e mi rivolgo a tutti, amici e non, che avete scassato il azzzzo con queste inutili liti ?
Non dico che parlando dei problemi che ci sono li risolviamo.
Ma almeno non torturate le palle a chi non è interessato alle vostre lotte di potere.
Non ci crederete, ma non ci state a fare una bella figura, anzi l'immagine di molti di voi sta scadendo dal cuore di molti di noi.

p.s.

Esorto tutti quelli che la pensano così di evitere di dare il loro contributo a queste liti da comari.

p.p.s.
Piuttosto seguitevi Ingroia sul blog di De Magistris

Aldo F., napoli Commentatore certificato 07.11.09 12:51| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Exidor,
Innanzitutto ciao,
spero che voglia riprendere a scrivere e con te tutti gli altri desaparecidos.
Occhi foderati di Rovagnati?
Riguardo a chi o a cosa?
Io sostanzialmente ho la stessa posizione da anni.
Se ti riferisci ai commentatori, di questi , delle fazioni, delle ripicche ecc non mi frega una mazza.
Non mi interessa litigare davanti ad una tastiera con nugoli di mosche noiose,nè mi interessa dialogare con soggetti che non voglio legittimare.
Mi interessa ciò che leggo, se lo trovo stimolante rispondo, altrimenti "desisto".
Quindi relativamente al blog da sempre lo vedo come luogo di discussione.
Un tempo lo vedevo propedeutico ad un possibile movimento , oggi non più.
E,oltre a questo, diventa sempre più difficile trovare qualcuno con cui dibattere.
Per questo scrivo meno, mi è passata un po' la voglia.Questo non certo perchè lo hanno voluto alcune persone o perchè non sopporti altri soggetti.
Se invece ti riferisci a Grillo( sicuramente ti riferisci a lui), coltivo dubbi da sempre, pur riconoscendogli meriti .
Grillo e il blog sono qualcosa di assolutamente inscindibile.
Quindi,da qui non ci sarà più nessuna spinta concreta, nessuna onda lunga.
Il movimento ,quello della strada, è altra cosa.
Infatti la maggioranza degli attivisti non partecipa ai commenti del blog.
E'qualcosa in divenire,un lento divenire.
Non so cosa potrà succedere , molto dipende dagli eventi politici ed economici futuri.
Quello che è certo è che io mi opporrò con tutte le forze all'IDV e a qualsiasi altro apparentamento .
Credo che il movimento possa diventare qualcosa di assolutamente indipendente e che in futuro sarà sempre meno assimilabile alla comunità del blog,composta in buona parte da chiacchieroni attempati e conformisti...

Mauro Maggiora, Genova Commentatore certificato 07.11.09 12:50| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Camillo Sesmoulin

Tu chiedi cosa sia il Pil.
Il Pil è il residuo che rimane quando il grande setaccio ha finito di setacciare.
Cio' che il grande setaccio ha trattenuto non è buono ma potenzialmente potrebbe tornare utile.
Il governante, come il buon mugnaio, osserva cio' che il grande setaccio ha lasciato passare tra le sue maglie e valuta se la farina è buona. Il resto si mette da parte perchè inutile al momento.
I precari, disoccupati ecc non servono al Pil.
Un domani pero' potrebbero tornare utili.
Naturalmente se non stanno dalla mane alla sera attaccati al computer come LENINDEMAGISTRIS ma si danno da fare per piegare la schiena e lavorare.

Il Pil c'è e bisogna farsene una ragione. E' necessario tutto il possibile per entrare a far parte del meccanismo che lo incrementa, piuttosto che perdere tempo con la tastiera.

giapomo ghepardi Commentatore certificato 07.11.09 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei tornare un attimo sulle primarie del PD.
Alcune domande.
Quale sarà la sorte di M.?
Dalema manterrà la promessa fatta ai "grandi elettori" della Campania?
E quindi tornerà a fare il "bibliotecario" part time?
Vedremo.

Intanto, non per essere critici a tutti i costi verso questo centro-sinistra.
Ma se questo è il nuovo all'interno della sinistra.
Mi chiedo perchè sul suo blog continuo a leggere slogan retorici del tipo:
"Vivi il PD, cambia l'Italia"

E più in generale perchè cosi tanti Italiani continuano a subire questo marketing della politica dove ti vendono un partito come fosse un detersivo?
Perchè?
Perchè anche la sinistra più moderna cade in questo luogo comune.
Gli elettori come "consumatori di politica".
Ecco quindi la necessità del GRANDE RIBALTONE.
QUELLO VERO.
E la fine della cooptazione al potere.

Ma perchè gli Italiano accettano questo?
Per comodità?
Perchè ormai acquistano con abitudine politica al supermercato multimediale?
E' una realtà ormai compromessa o possiamo ancora fare qualcosa?

La stragrande maggioranza onesta è in balia di una minoranza di RACCOMANDATI COOPTATI che controllano i mezzi di comunicazione.


Harry Potter (Ministero della Magia) 07.11.09 12:42| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi ha detto che il peggio è alle spalle.
Ergo, fin'ora dietro, avevamo il meglio.
Occhio al culo, ragazzi, chissà che dolore!

antonio d., carrara Commentatore certificato 07.11.09 12:39| 
 |
Rispondi al commento

“Il POMPIERE DELLA SERA” STA TRADENDO LA SUA VOCAZIONE E GETTA BENZINA SUL FUOCO NEL DIBATTITO INTERNO ALL’ITALIA DEI VALORI.

Da alcuni giorni “IL POMPIERE DELLA SERA” sta cercando “DI SEMINARE ZIZZANIA” all’interno dell’”ITALIA DEI VALORI”, paventando dissidi tra “ANTONIO DI PIETRO” e “LUIGI DE’MAGISTRIS”, probabilmente con lo scopo di spezzare il movimento che alle ultime elezioni europee ha raddoppiato il consenso elettorale.

La convergenza tra il movimento di “ANTONIO DI PIETRO” e il movimento “DI BEPPE GRILLO”, li sta terrorizzando e si stanno attaccando ad appiglio “PER SPEZZARE IL MOVIMENTO DI PROTESTA DEI SENZA SE E SENZA MA”, sento che il terreno gli sta franando sotto i piedi e loro provano a “GETTA BENZINA SUL FUOCO” per favorire i dissensi interni.

“A’ FERRUCCIO”, LO SAPPIAMO CHE “L’ITALIA DEI VALORI” E IL “MOVIMENTO DI GRILLO” NON SONO UN “MOVIMENTO DI ORSOLINE” E NEMMENO VOGLIAMO ESSERLO, DA NOI IL DIBATTITO SCHIETTO E APERTO SENZA SOTTERFUGI E’ IL SALE DEL MOVIMENTO, I GIOCHETTI SOTTO BANCO CI FANNO SCHIFO.

Paolo R. Commentatore certificato 07.11.09 12:38| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Beppe, sono uno scrittore.
Ti prego, torna a fare satira!
Da quando sei diventato un attivista, e hai cominciato le tue battaglie -tutte ammirevoli e condivisibili- io e tanti altri abbiamo tristemente riscontrato che il Beppe Grillo artista sta venendo meno.
Nessuno vuole importi nulla, ovviamente: tuttavia non si può escludere che i tuoi spettacoli comici di un tempo (soprattutto quelli a cavallo fra il 97 e il 2005) contano di una potenza espressiva e di una criticità sistemica che oggi, ahimé, sta venendo a mancare.
No trascurare la satira! E' importante esattamente quanto le tue ammirevoli battaglie!
Un saluto e un abbraccio,
Rolando

Rolando Giancola 07.11.09 12:37| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

@ LENINDEMAGI STRIS

Il computer serve anche per lavorare. Sapevi?

giapomo ghepardi Commentatore certificato 07.11.09 12:29| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sempre in gamba, Grillo. nerina29

Nerina Fabris 07.11.09 12:26| 
 |
Rispondi al commento

TERZA PUNTATA CRAC UMAGO LEGANORD

Infine, tredici soci della Ceit sporgono denuncia per truffa rivolgendosi alla Procura di Padova. Così, si avvia l' inchiesta che ha portato agli avvisi di garanzia per i componenti del Consiglio di amministrazione della società. Balocchi si dice tranquillo. Ed Enrico Cavaliere annuncia guerra totale contro la Hyppo Bank. E rivela: «Miro Oblak della Kemco è anche socio della banca. Insomma, hanno pianificato la fregatura» Marisa Fumagalli

Fumagalli Marisa


CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 07.11.09 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Il NANO MAIALE

l' unico che non ha bisogno del vaccino per l 'influenza suina.


Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.11.09 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Pensioni? Ma qualcuno ha mai detto che l'INPS sta togliendo arbitrariamente le pensioni a molti invalidi totali? Questo stà avvenendo soprattutto in Italia centrale: mio suocero, stomizzato, 8 operazioni chirurgiche per tumori, dopo una visita di verifica (del tutto arbitraria e fittizia), si è visto revocare la pensione di aggravamento! Come lui, altre persone, alcune sulla sedia a rotelle, che quel giorno avevano sostenuto la stessa visita. L'INPS, lo fa sapendo che questi poveri anziani, non avranno i mezzi per protestare ne sapranno, nella maggior parte dei casi a chi rivolgersi: gli stessi sindacati, ci hanno dissuaso dall'iniziare un'azione legale, "tanto (dicono), il ricorso andrà avanti per anni e in caso di eventuale sentenza favorevole del giudice, il malato nel frattempo, sarà morto"!!

marco cerbella 07.11.09 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Oggi cavolfiore al vapore, condito con olio e limone. Olive nere di contorno e pane fatto in casa. Come sempre piatto unico. Si pranza alle 13,30, l'invito è sempre apertoa tutti.

Comare Sisina 07.11.09 12:21| 
 |
Rispondi al commento

trovo oltremodo iniquo che i parlamentari debbano aver diritto alla pensione in breve tempo rispetto ai 35/40 anni di tutte le altre categorie di lavoratori.
Mi chiedo: ma non si potrebbe avviare una proposta popolare per tentare di ridurre tale enorme disparità?
MG

marco giacoppo 07.11.09 12:20| 
 |
Rispondi al commento

SECONDA PUNTATA CRAC LEGA NORD DAL CORRIERA DELLA SERA:

Al centro della vicenda c' è la Ceit srl di Montegrotto Terme (Padova), piccola finanziaria, messa su nel ' 98 (capitale sociale 20.000 euro) con l' obiettivo di realizzare un villaggio turistico, nell' Istria croata, in località Punta Salvare (Umago). Quattordici ettari di terreno edificabile (180 appartamenti, albergo, golf, piscina, centro benessere), di fronte al Golfo di Venezia. Mare, relax, divertimento e confort a prezzi stracciati. Un affarone. Ben pubblicizzato, al punto da convincere oltre un centinaio di leghisti - militanti o simpatizzanti (tra loro, anche Manuela Marrone, la moglie di Bossi) - a sottoscrivere le quote, con una somma minima di 40 milioni di vecchie lire. In breve: la Ceit rileva, tramite un prestito ipotecario del valore di 2 milioni e mezzo di euro, il 100 per cento delle quote della Kemco di Umago, ditta di costruzioni destinata a diventare il veicolo dell' operazione: i titolari Miro e Andrej Oblak, padre e figlio sono anche i proprietari dell' area su cui deve sorgere il complesso. Il fatto è che per realizzare il fantasmagorico «paradiso di Bossi» occorrono parecchi quattrini. E qui entra in scena, come finanziatrice, la filiale croata della Hypo-Alpe-Adria Bank del governatore della Carinzia Joerg Haider (il suo Land è primo azionista con il 52 per cento). Siamo nel ' 98, e non è un mistero che i rapporti tra Bossi e Haider vanno a gonfie vele. Risultato? La Ceit, affidandosi alla Hyppo Bank, si sente in una botte di ferro. Ma così non è. A fronte dei ritardi nei pagamenti, l' Istituto di Credito chiede di rientrare. Quindi, si rivale confiscando le proprietà dello «Skipper». Coincidenza vuole che, nel frattempo, i rapporti tra il Senatur e Haider non siano più idilliaci. Infine, tredici soci della Ceit sporgono denuncia per truffa rivolgendosi alla Procura di Padova. Così, si avvia l' inchiesta che ha portato agli avvisi di garanzia per i componenti del Consiglio di ammin

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 07.11.09 12:19| 
 |
Rispondi al commento

STAMATTINA HO POSTATO DOMANDINE SUL CRAC DELLALEGA NORD SUL VILLAGGIO A SALVORE, CROAZIA.

MI E'STATO CHIESTA LA FONTE,FACCIO COPIA/INCOLLA, ECCOLA: "CORRIERE DELLA SERA"

Nel mirino il Villaggio Skipper. L' accusa: bancarotta fraudolenta
Crac turistico in Croazia Indagato tesoriere della Lega
Padova, sotto inchiesta anche l' ex sottosegretario Stefani

DAL NOSTRO INVIATO PADOVA - «Non abbiamo distratto un bel niente. Il Carroccio è pulito. Semmai, la fregatura, in Croazia, l' abbiamo presa noi. Comunque, aspetto di leggere l' avviso di garanzia». Maurizio Balocchi, tesoriere della Lega Nord, sottosegretario all' Interno, certo, non s' intimorisce, sentendosi chiamato in causa. Ennesimo capitolo dell' affare del Villaggio Skipper, il «paradiso di Bossi», come lo definirono i giornali, rivelatosi un flop dell' impresa turistica in terra straniera, targata Lega. Sta tutto in un dossier, sul tavolo del pm padovano Paolo Luca. Che, dopo mesi di indagini, ha firmato 10 avvisi di garanzia. Ipotesi di reato: bancarotta fraudolenta documentale e a scopo distrattivo. Ovvero: libri e scritture contabili falsificati, così da non rendere possibile la ricostruzione del patrimonio e del movimento degli affari. Inoltre, mancano all' appello somme di denaro, per un milione di euro circa. Finiti dove? Forse a ripianare qualche debito, che nulla ha a che vedere con il residence marinaro? Fatto sta che nel gruppo dei dieci, figurano alcuni nomi di spicco del Carroccio: oltre a Maurizio Balocchi (ha esercitato, secondo il pm, i poteri di direzione e di gestione dell' impresa), Enrico Cavaliere, architetto, presidente del Consiglio Regionale del Veneto, e Stefano Stefani, l' ex sottosegretario vicentino al Turismo, costretto, l' estate scorsa, a lasciare la poltrona, causa battibecco con la Germania di Schröder.
CONTINUA
CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 07.11.09 12:12| 
 |
Rispondi al commento

ho letto commenti e sottocommenti
da molto non venivo da queste parti
praticamente non è cambiato un tubo
ci sono sempre le solite merdajje
che inpestano il blog.
Merdajje pagate dal nano per devastare
quello che rimane di buono.

Prosit alla censura inpervia su questo blog

Maverick.Ita bannato dagli amici che non sono amici 07.11.09 12:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

ROMA (Reuters) - Una scossa sismica di magnitudo 3.9 è stata avvertita questa mattina dalla popolazione tra le province di Caltanissetta e Palermo.
Lo riferisce una nota della Protezione civile, specificando che non risultano danni a persone o cose.
Le località prossime all'epicentro sono Vallelunga Pratameno, Villalba e Valledolmo.

Questa è la notizia..
Ricordo di avere letto che la zona di Termini Imerese è uno dei siti dove il governo vorrebbe istallare una centrale nucleare...
Complimenti !! ...

E per l'enorme, notoria, sismicità della zona del "ponte" ... lasciamo perdere... !

Ne facessero UNA giusta !!
UN DOMANI CHI LI VA A "BECCARE", dopo che magari sono passati ad altra vita, lasciando problemi ENORMI agli Italiani che verranno (e dei contemporanei vediamo quanto gli importa....), SE NON LI SI FERMA ADESSO ?

Soldi, soldi,... NON PENSANO AD ALTRO!

rosario v. Commentatore certificato 07.11.09 11:58| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori