Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il blog è un treno


Cos'è il blog? Chi sono i suoi passeggeri? E qual'è la sua destinazione? Chi scende, perché scende? E chi sale, perché sale? Chi sono i trolls? I visitatori della notte cosa fanno durante il giorno? Chi è girasole? Esistono veramente Tinazzi e Stirner e viviana v.? Domande senza risposta perse nella Rete. Un treno che non si ferma, non si ferma mai. Un blogger ha inserito in un commento una poesia. La più bella che sia stata dedicata al blog. Grazie a: "un passeggero".

IL BLOG E' UN TRENO
"Il blog è come un treno.
Un treno senza una destinazione finale e che nessuno sa bene da dove sia partito.
Alle stazioni c'è chi sale e chi scende.
In viaggio, tra una fermata e l'altra si parla. Del più e del meno.
E' un treno dove sali senza biglietto.
Ma dove c'è la prima classe, la seconda classe e la terza classe.
C'è anche un macchinista. Ma come nei treni reali nessuno lo vede, nessuno ci parla.
Ogni tanto un annuncio dall'interfono.
Ogni tanto qualche passeggero si dimentica di quello che è e si mette a controllare i biglietti.
Si dimentica pure che su questo treno nessuno ha il biglietto. Perchè è gratuito.
Ma lui controlla lo stesso.
Solo per sentirsi più importante.
C'è pure chi non scende mai dal treno, pur intuendo che una destinazione vera non ce l'ha.
Ma rimane lo stesso. Perchè alle stazioni sale e scende tanta gente interessante.
E non c'è di meglio da fare, di meglio dove andare. E poi in fondo le stazioni sono tutte uguali.
Che motivo c'è di scendere?
E poi parla con uno e parla con l'altro, magari ti scopri diverso, cambiato, pure informato…. Ti sembra di essere quasi..migliore.
E allora resti su.
E, intanto, passano le stazioni, tanti sono scesi alla loro fermata. Alcuni sono saliti. Ma la gente che sale ti sembra sempre meno interessante. Quelli cha salivano una volta sì, che erano dei passeggeri interessanti!
E allora cominci a dire ...alla prossima scendo.
E poi ancora, alla prossima scendo.
Ma… che scendo a fare?
Vediamo piuttosto dove porta sto treno.
Vediamo qual'è la sua destinazione finale.
Come faccio a parlare con il macchinista? Lui si potrebbe sapere dove sta andando il treno.
Ma non si può. Le carrozze non comunicano con la motrice.
E quell’interfono che annuncia solo la prossima stazione. Mai un capolinea. Oppure un marcia indietro. Non può.
Sempre sulle sue rotaie."
Dalle Ferrovie del Blog
Buon Viaggio.
Un Passeggero

Nota: La poesia è stata pubblicata in un commento delle ore 22:06 di eri al Post: "Rai al capolinea". Grazie ancora all'autore anonimo. Come sempre chi vuole può scendere...

Ps. Stasera alle ore 18.30 presso la libreria Feltrinelli di piazza Piemonte a Milano, Giuseppe Onufrio, direttore di Greenpeace Italia, ed io interverremo alla presentazione del progetto "Terra Reloaded".

11 Nov 2009, 14:18 | Scrivi | Commenti (1257) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

CARO BEPPE GRILLO. A STO GIRO, PER PROTESTA, NON ESPRIMO PREFERENZE.
Capisco che sono stati espulsi non solo per aver criticato la tua consultazione con Renzi ma perchè da tempo erano sempre molto, troppo critici. Ma allora perchè non sviscerare meglio la questione, farla divampare sui media e sui social network, e poi alla prossima eventualmente l'espulsione? Evitando così il solitio trantran dei giornali che ci accusano di fascismo e decisionismo personale. Non ci voleva poi tanto per evitare quest'ennesima pessima stoccata contro il Movimento. Cordialmente. Ilario.

"Caro Iscritto al MoVimento 5 Stelle,
oggi puoi votare per il sesto punto della legge elettorale del M5S dopo la scelta del proporzionale, del collegio intermedio, dell'applicazione di correzioni al proporzionale,
della scelta di tali correzioni e di quella di inserire una soglia di sbarramento. Oggi puoi scegliere che tipo di soglia di sbarramento inserire: se una clausola limitativa fissa, che può essere il 3, 4, 5% a livello nazionale, oppure collegi relativamente piccoli, senza recupero in collegio nazionale. Se vuoi puoi vedere o rivedere la lezione del prof. Aldo Giannuli su questo tema. Il sistema di votazione sarà attivo
oggi giovedì 27 febbraio dalle ore 10:00 alle ore 19:00. Il tuo voto è importante! Partecipa! Puoi accedere al sistema di votazione da qui: https://sistemaoperativom5s.beppegrillo.it Beppe Grillo"

Ilario Vannucchi 27.02.14 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Il blog per me e, una finestra sul mondo, un modo per dare e far girare idee, esperienze, informazioni a tutti quelli che da quel momento si affacciano su questo mega cortile virtuale. Ora a questo proposito volevo semplicemente fare una domanda o lanciare la possibilita di un idea, mi chiedevo da tanto se ogni comune iniziase a mettere sulle proprie proprieta' i pannelli fotovoltaici e mano a mano che l'energia viene incamerata la usasse per illuminare le aree pubbliche e nel caso ne rimanesse la vendesse per mettere altri pannelli sulle case dei suoi cittadini sgravandoli dalla bolletta dell'elettricità e vendendo la restante parte per fare cassa da utilizzare per la gente in difficolta' presente nel proprio comune, secondo voi sarebbe fattibile? Scusate se ho voluto provare a proporre questa cosa, nel caso sia un'idea stupida o non applicabile allarealta' ma forse il fatto di appartenere a uno dei comuni terremotati dello scorso 20 maggio mi fa cercare mille soluzioni a situazioni di disagio per cercare solo di rendermi utile

Fiorenza borghi 31.01.13 20:54| 
 |
Rispondi al commento

NOOOOO !!!!!

I PARASSITI IGNORANTI ANTISCIENTIFICI DI GREENPEACE NOOO !!!!!

Martin Eden 31.01.13 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Sicuramente lo conoscete già, ma guardate questo sito:

http://parlamento.openpolis.it/

Mi sembra ottimo.

Ciao

Carlo Z 18.11.09 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei fosse subbito diffusa in Italia la seguente notizia che riguarda il PASSAGGIO DALL'ANALOGICO AL DIGITALE CHE IN QUESTI GIORNI STA INTERESSANDO L'ITALIA (SEMBRA CHE SIA UNA TECNOLOGIA SUPERATA!!!)
L'ARTICOLO CHE VI FORNISCO E' DEL 2007 DELLA MAGGIORE SOCIETA' SVIZZERA CHE GESTISCE LA TV-INTERNET-TELEFONI MOBILE IN UN UNICA OFFERTA(TV VIA CAVO!!!)
ECCO L'ARTICOLO:
La televisione attraverso il collegamento telefonico: Swisscom lancia Bluewin TV


Con Bluewin TV, Swisscom offre oltre 100 canali televisivi e più di 70 canali radiofonici, oltre 500 film on demand tra i più visti, sport dal vivo e fino a 30 canali Teleclub. Le trasmissioni possono inoltre essere cercate, registrate, programmate o interrotte in modo molto semplice. Il cliente decide autonomamente che cosa vuole vedere e quando. L'unica cosa necessaria è un collegamento telefonico con accesso a internet a banda larga. Con Bluewin TV, Swisscom segue la visione Triple Screen (televisione attraverso l'apparecchio TV, il computer e il telefono mobile). Bluewin TV funziona senza collegamento alla rete via cavo

Antonio Massari 17.11.09 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiamo Alessandro e sono un dipendente di uma azienda multiservizi pubblica locale, azienda che ha in gestione l'acqua ed il servizio dei rifiuti.
Grazie alla nuova legge "art.15 del D.L. n.135 del 2009 tutti questi servizi verranno privatizzati. Io ed i miei compagni dil lavoro siamo molto preoccupati sia per le ripercussioni occupazionali sia per la mentalità di mercato che verrà applicata ai servizi(rincaro dell'acqua e dei rifiuti,mancata erogazzione dell'acua in caso di morosità ecc. ecc.)Inoltre non c'è nessuna stampa ordinaria che parli di questo cambiamento
Vi saluto tutti Alessandro

Alessandro Giantin 17.11.09 09:14| 
 |
Rispondi al commento

Un saluto a tutti i lettori,
per ora questa Petizione a sostegno della sovranità cittadina = vera Democrazia e soloOnline ma presto sarà diffusa in forma cartacea nelle piazze, a cominciare dai Comuni lombardi e laziali.
Un grazie a coloro che la sosterranno.
Bruno Aprile - Locate Varesino (CO)

http://www.petizionionline.it/petizione/a-sostegno-della-sovranita-cittadina-e-della-democrazia/205

Bruno Aprile 16.11.09 22:20| 
 |
Rispondi al commento

Per ora è solo Online ma presto sarà distribuita in forma cartacea a partire dai Comuni lombardi e laziali. Grazie a chi riterrà opportuno sostenere questa petizione a sostegno della sovranità cittadina (art. 1 Costituzione).
Un saluto a tutti i lettori
Bruno Aprile

http://www.petizionionline.it/petizione/a-sostegno-della-sovranita-cittadina-e-della-democrazia/205

Bruno Aprile 16.11.09 22:09| 
 |
Rispondi al commento

mi piacete sempre di più.
Questo è il mio nuovo indirizzo di posta
elettronica:giancarlo.cardi@alice.it

ciao

giancarlo cardi 16.11.09 15:29| 
 |
Rispondi al commento

".... corre corre corre la locomotiva..."
Così cantava Guccini più di vent'anni fa, ricordate? "... un treno lanciato a bomba contro l'ingiustizia..."
Speriamo solo di avere più fortuna di quel poveraccio.
Tutti in carrozza e... teniamoci forte!

gabriella rissone 16.11.09 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi, Roberto Saviano attraverso il sito www.repubblica.it sta effettuando una petizione (raccolta di firme on line) contro la legge sul
processo breve; vi invito a firmare..ciao

Angelo Guitto 14.11.09 18:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' strano che tale commento non è stato filtrato dai fantastici cinque ^^

Antonio Bassano 14.11.09 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Caro beppe! Ero di passaggio nel tuo blog e ho deciso di dare un occhiata a questo articolo!

IO su di te sinceramente la mia idea me la sono fatta,come penso ognuno la sua,ma nel mio piccolo essendo un appassionato di psicologia ho provato a capire come si sentano le persone che cercano di affidarsi alle tue parole,molte volte confuse tante altrae concrete!
La gente su questo treno e con un piede sullo scalino ad attendere una tua scesa in campo,continuando cosi conquesto giochino da dietro il tuo blog ,ti dico sinceramente che la gente quando entra qua si sente viva,poi una volta uscita dal tuo blog la musica e altra!
IO ti chiedo questo!
E ora che con tutte le dichiarazioni che hai fatto ,con tutte le persone che hai sputtanato,con tutte le buone idee che hai proposto,e ora che tu ci metta la faccia !
IL tuo ritorno in televisione puo essere solo da Politico ormai l´ettichetta di comico non ti si addice piu!
E ora che tu crei un partito e decida di mettere a frutto tutte queste parole ,visto che il treno prima o poi deve partire e giusto che a guidare sto treno sia tu,tu hai le certezze? tu hai le soluzioni?tu hai le possibilita? tu hai le capacita?
Be allora scendi in politica ,la gente a bisogno di un corpo solido a guidarla L´ectoplasma virtuale non ci serve!
Un buoncondottiero e alla testa della battaglia ,se non sei in grado di tener testa allora fatti da parte e smettila di illudere milioni di persone che credono che tu sia la svolta in questa terra geograficamente a forma di appendice pronta per essere esportata!
IL segnale deve essere chiaro il treno deve partire e la gente non puo aspettare a lungo illudere caro grido prima o poi annoia!! Senon sei in grado di farlo l imitati allora a fare il bigliettaio a far partire il treno ci pensiamo noi!
Continuando cosi stai facendo la fine di Benito Mussolini!
SIETE PRONTI ALLA GUERRA??? INVOCAVA!!
ALLORA ARMIAMOCI E ANDATE!!

Troppo facile cosi!!


ciao beppe un saluto!!!

antonello m., francoforte Commentatore certificato 14.11.09 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Il Blog per me è un treno di informazione, una informazione pulita, per questo non è sporco come un treno delle FS, infatti in italia l'informazione è molto sporca. I treni sono informazione, c'è gente che tutti i giorni discutono di ciò che hanno visto ad AnnoZero, letto sul Fatto Quotidiano e sui Blog. Questo è l'unico pulito che c'è sui treni delle FS, contrapposta a chi legge i giornali di regime, sporchi come quei treni, in quanto sono il loro habitat naturale.
Il Blog di Beppe per me è un treno di un paese straniero.

Marco M. 14.11.09 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Carina questa idea del "treno". In effetti questo lungo e tortuoso viaggio sembra quello ferroviario. Anche l'analogia delle "classi" di viaggio sembra quella della società odierna. Anzi, lì le classi forse sono molte di più (e peggio). In fondo è vero, il viaggio dobbiamo sceglierlo e deciderlo noi. Dobbiamo avere l'intelligenza, volontà e capacità di progettarcelo: non subirlo bello ed organizzato dai vari..."club meditérranée". Fintantochè però restiamo un popolo di individualisti, menefreghisti e per nulla uniti (insomma un popolo "bue")credo che purtroppo i ns. viaggi potranno essere solo quelli preconfezionati ed organizzati. E questo indipendentemente dalla "classe" di viaggio. Un saluto a Beppe, anche se magari non leggerà mai i ns. interventi.
Linomar

Lino Mar 13.11.09 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Un Santo antico scrisse:
"..siamo come nani sulle spalle dei Giganti" (credo parlando di Aristotele, non sono sicuro)
--
ipse dixit:
"il problema nasce quando ci avvinghiamo alle gambe"

Luigi Petix 13.11.09 16:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quoto!!! Certo anche in me' e' forte il desiderio di scendere, e spesso cambio carrozza, solo una cosa rimane certa, si va'...

yujiza inesilio Commentatore certificato 13.11.09 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Il blog è come un treno.
un treno senza destinazione finale. alle stazioni c'è chi sale e c'è chi scende...
Come sempre chi vuole può scendere...

è un peccato però! perchè con l'ultima frase si ha la sensazione che veramente non serva a niente stare su questo treno, perchè credo che lo stato d'animo di chi sale sia quello di andare verso una novità anche se non si conosce la destinazione, si sale su questo treno con una speranza e si parla con gli altri passeggeri, credo, nella speranza che su questo treno, insieme, si possano trovare delle soluzione da attuare, qualcuno che coordini tutti gli altri passeggeri in obiettivi da raggiungere,concreti, che non rimangano solo delle idee lanciate e cadute nel nulla.. invece le stazioni si succedono l'una all'altra e le cose restano immutabili, allora qualcuno scende, ma a questo punto lo stato d'animo è ancora peggiorato perchè c'è una disillusione che diventa rassegnazione, perchè il lumicino di speranza acceso si è ormai spento e si capisce che questo era l'ultimo treno perchè le destinazioni degli alti si conoscono già... e allora? sarebbe stato meglio non salire e rassegnarsi prima.

che vita! () Commentatore certificato 13.11.09 11:58| 
 |
Rispondi al commento

la poesia è in effetti bellissima e vera al 100%anche se è incompleta....
penso siano molti quelli come me che "FANNO RIMORCHIELLA" sul treno.....
siamo attaccati con una mano e ci facciamo trascinare perchè il fascino della destinazione ci attira troppo....
ma l'anonimato e o i "gruppi gitanti molto organizzati" presenti in carrozza ci danno troppo il voltastomaco per condividere proprio tutto...
purtroppo a discapito di chi si impegna e ci mette la sua faccia senza paura...
Sono tutti i Partigiani d'Italia che l'hanno liberata e non i signori delle retrovie...
Chi non ci mette la faccia e la pelle non può aiutare neanche se stesso....

ciao a tutti.

davide conte 13.11.09 07:55| 
 |
Rispondi al commento

"E, intanto, passano le stazioni, tanti sono scesi alla loro fermata. Alcuni sono saliti. Ma la gente che sale ti sembra sempre meno interessante. Quelli cha salivano una volta sì, che erano dei passeggeri interessanti!"
Il poeta ha descritto bene questo blog..... la frase sopra riportata accentra l'interrogativo che si sono fatti migliaia di vecchi utenti, che dal meraviglioso e "accorto" vecchio blog carpivano, approfonditi scambi interpersoanli che anche se non concordanti arricchivano la conoscenza..... ED ORA???? chi frequenta questo blog? Solo gnometti ignoranti privi di empatia e capacità discernitiva non scevra da ignoranza "mediatica". COSA E' SUCCESSO A QUESTO BLOG????? GRILLO RIPRENDI IL POSTO DI MACCHINISTA!!!!!!!

stefania brigiolini 13.11.09 06:21| 
 |
Rispondi al commento

Una doverosa premessa.

Contro il meccanicismo, la teoria atomica, Democrito, o la teoria dei quanti.
In favore della matematica come opinione.

Gli acceleratori di particelle ci hanno insegnato quanto l'essenza della materia sia "imprevedibile", quasi "liquida" allo sforzo di modellarla:

http://www.myspace.com/500830459

pillola rossa..
a presto, Neo

Luigi Petix 13.11.09 03:15| 
 |
Rispondi al commento

Sono obbligato, per rispetto all'itinerario del TRENO e la rotta dell Super Corazzata Beppe Grillo, a ripescare un sottocommento di una CELEBRITA' (all'ombra di Beppe Grillo, naturalmente..quindi, un PARASSITA che vive di luce altrui, DICHIARANDOLA propria..

E' uno SPENTO da attivita' PIAZZISTICHE (Marketing, sembra un'altra cosa..sostengono ad Arcore)

Ecco il Gioiello del SINDACO MAXIMUS UNICUM Autoreferenziatosi..

E per AUTOREFERENZIATOSI: dicasi di chi, a casa altrui, SI SENTE DI DIRITTO A CASA PROPRIA (come gli SQUATTERS)..se ne ha una di casa..e dicasi, di proprieta', beninteso..e ne dubito fortemente)

*********
???? tiri in ballo miei amici o presunti tali per denigrare

Edededed:
DUE DOMANDE..FATTI DOCUMENTATI, LINKS etc etc..

Ed il Sindaco in Fuga..la denigrazione e' una PAROLA che non ti e' permesso di usare o conoscrne il significato..NON lo conosci..

******
tiri in ballo piu' volte lo votereste ?????

ma ci sono elezioni? : no!

Edededed: VOTI TAROCCATI..QUI
ingenuamente piu' parlate , piu' mi fate capire i vostri obiettivi...

che sono politici....mi state candidando a finte elezioni...( ???????)del MLN ?????????????

parla , parla e piu' parli piu' attribuisci intenti che sono I vostri....evidentemente.

io sono già sindaco....non mi posso candidare

DDD!

Marcello V. Commentatore certificato 13.11.09 02:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ed in incognito (MICA TANTO), tra i tanti passeggeri del TRENO, abbiamo un possibile futuro candidato all'Isola dei Famosi e suoi PORTA BORSE..

3/7/2008 (8:29) -

IL CASO

E il sindaco di Alassio punta all'Isola dei famosi

Simona Ventura

ALASSIO (SAVONA)

Marco Melgrati, sindaco forzista di Alassio, si prepara a dare l’assalto all’Isola dei famosi, il reality condotto da Simona Ventura che, proprio ad Alassio, vestì la fascia di Miss Muretto nell’86, primo passo verso il successo.

Venerdì una troupe dell’Isola sarà ad Alassio e il sindaco si è prenotato per tentare la scalata al successo televisivo.

Il Link all'intero articolo

http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/spettacoli/200807articoli/34422girata.asp

Le debolezze del NARCISO SINDACO e PORTA BORSE, sono vecchie come la storia dell'umanita'...

E si legge che all'Isola dei Famosi, per essere accettati, ha molto valore una LUNGA permanenza sui Blogs (nessuno in particolare specificato...NDR)

Occore pero' comportarsi, come il Sindaco **Melgrati**, da vero RAMBO, alla Forzista, duro, sciupafemmine, barzellettiere per POCHI INTIMI.. un vero BULLO da MOBBING e STAMPELLE...insomma

Una copia del patetico RODOLFO VALE-UN-ZERO-TUBO dal Brutto Sud..in sintesi

Che poi si dovrebbe SCRIVERE, per rispetto alla memoria......Rodolfo Valentino

Buona Associazione di fatti, NICKS e contenuto

Marcello V. Commentatore certificato 13.11.09 01:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PANSA:


News > Cronaca > NASA: SCIENZIATI SU FINE DEL MONDO, NON ACCADRA' NULLA NEL 2012
NASA: SCIENZIATI SU FINE DEL MONDO, NON ACCADRA' NULLA NEL 2012

Diamine.. se ne sono accorti anche loro.. ammiro molto l'intrinseca abominevole intelligenza del tutto.

elia rizzuti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.11.09 00:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Buon Angelo E di di Reggio Calabria posta alle 19.47 di IERI

*************
Su questo treno ci sono salito a 45 anni oggi ne ho 48, molti miei coetanei, "vecchi" come me non sanno dell'esistenza di questo treno ma anche molti giovani lo ignorano...

Affacciamoci dal finestrino di questo treno e ad ogni stazione urliamo ed invitiamo altri a salire senza stancarci, senza mai mollare.

Stiamo facendo paura a questi governanti che puzzano di vecchio: loro mettono i sassi sui binari di questo treno, ma non si sono ancora accorti che non viaggia su semplici rotaie d'acciaio ma sui nostri pensieri di libertà...

E la storia ci insegna che il pensiero non puoi fermarlo con alcun mezzo

RESISTENZA SEMPRE!!!

********

Concordo con l'intervento copiato sopra

Ottimo...!!!!!

Marcello V. Commentatore certificato 12.11.09 23:58| 
 |
Rispondi al commento

Il treno..

Ed un viaggio in treno, spesso stimola alla lettura, oltre che alla piacevole conversazione, se si verificano le premesse perche' cio' avvenga, ed in rispetto collo spazio e natura/carattere del Blog

Il Blog..una piattaforma strutturata in modo diverso che un Chat e simili piattaforme, comunemente definite Social Networking (per alcuni, PURTROPPO, una estensione del Bar, dell'Osteria, del Circolo o della Bettola d'angiporto dove ci si trova)

Un Buon doicumento in .PDF sul come il giornalismo sta traghettando sui Blogs, in diversi Paesi del mondo

IL GIORNALISMO SULLA SCENA DIGITALE

DA 'PROBLEMI DELL'INFORMAZIONE' N. 3/2009,

EDIZIONI IL MULINO
DI CLAUDIO GIUA

Il Link

http://speciali.espresso.repubblica.it//pdf/giua.pdf

Sono 17 pagine..NON si puo' certo ringraziare i nostri PRE-ISTORICI decisionisti sulla Banda Larga o no...

Che sono, anche un pochino ANTI-DILUVIANI, a ben guardare il Mondo e situazione con infrastrutture per la comunicazione, Rete inclusa

E siamo avanzatissimi, con le nostre tecnologie e prodotti tipo FIBRE OTTICHE ed ALTRO..

Cosa spinge questa gente a **FARE** Chez Nous, per il beneficio altrui...?

Il Modello Fermi e Meucci e Marconi che VA' dappertutto...per poi tornare da NOI, quando torna, come se FOSSE una ESOTICA INVENZINE da CULTURE LONTANE....??

E Beppe rammenta in toni NON equivocabili, nemmeno se si dormisse profondamente e nel miglior spirito del PANE al PANE e VINO al VINO

Italiani...!!!!

Buona Lettura del Documento..interessantissimo

Marcello V. Commentatore certificato 12.11.09 23:54| 
 |
Rispondi al commento

OT, sanità.

A proposito dell'egemonia culturale. O degli "schemi mentali", e della confusione.

La parola è Potere.

E la scrittura, prima lenta, confusa e imprecisa, poi sempre più definita è un mezzo di liberazione della coscienza.

Quante parole mediche vengono dal greco antico solo a mostrarci l'inadeguatezza della cultura europea di fronte alla globalizzazione della conoscenza? del resto, almeno la metà dei farmaci che usiamo comunemente vengono estratti da liste ippocratee. Tumore, in latino significa solo "gonfiore", ad esempio.

E noi pretendiamo di curare un gonfiore localizzato avvelenando un organismo con il platino? una sostanza che impedisce la rigenerazione delle cellule, se va bene, cancerogena se no.

Messaggio ad un moderno John Snow siciliano:
studiare la merda. (schistosomiasi, cancerogena per la vescica, ma curabile con un farmaco innoquo)
come la merda dell'egitto viene smaltita nei nostri cpt, nella terra delle tubature pubblicoprivatenonsisa.

Luigi Petix 12.11.09 23:42| 
 |
Rispondi al commento

E tra i passeggeri che sono sul Treno, una forte presenza di infettati da Virus Stile D'Urso e DOMENICA a CANALE CINQUE

Un video sul Corriere della Sera, che il buon Aldo Grasso commenta, dal TITOLO

La DOMENICA su CANALE 5 e' un'osteria

La D'Urso ed il Trash Involontario

Ed il Buon Aldo Grasso spiega che in effetti l'INVOLONTARIO nel provocare interventi TRASH, e' tutto fuorche' INVOLONTARIO

http://video.corriere.it/?vxSiteId=404a0ad6-6216-4e10-abfe-f4f6959487fd&vxChannel=Sport%20Videonews&vxClipId=2524_e360bf58-cfa3-11de-a0b4-00144f02aabc&vxBitrate=300

Un breve spaccato sulla NON-CULTURA che importiamo, anche se il Buon On. Gasparri menziona gli Stati Uniti come **democrazia di riferimento**

E non si puo' dire che il TRASH sia anti-democratico..

On. Gasparri..non lo si puo' proprio dire...ANZI..e' un GROSSO AFFARE iol TRASH, dappertutto (vedasi uso per influenzare le ultime elezioni..etc etc)

E fu un buon GOLPE con SCIABOLATE dei MEDIA da vero INDOTTRINAMENTO basato sul TRASH od ECOBALLE, svolazzando tra discariche e manganellate a chi alla MUNNEZZA dice NO..

Buona Associazione dei fatti

Marcello V. Commentatore certificato 12.11.09 23:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il blog è come una discoteca senza buttafuori e perciò è infestata da teste di caxxo.

C'è da vedere se poi queste teste di c. faranno qqualcosa di utile per il movimento di grillo e se voteranno per grillo perché io dubito fortemente ciò

Io ho votato de magistris anche se ho forti dubbi su IDV come partito in se.....ma gli altri frequentatori?

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 12.11.09 23:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ivan IV, alle 17.07 in sottocommento al COMMENTO PIU' VOTATO

************
La cosa più vistosa che Grillo fa, a mio avviso, è operare nel suo blog una censura clericofascista

Carissimo Ivan, l'Enfant Terrible

Il tuo avviso e' di una sagacia profonda..il termine CENSURA e' trendy...

Ed il TERMINE clericofascista e' uno di quelli da SCOOP

Peccato, in quanto **a capa** la tieni, ma ovviamente gli ORDINI sono ORDINI ed occorre eseguirli

Pi' che **MIO AVVISO**, userei il termine

PIZZINO assegnatomi..pensaci un momento, deglutisci e poi respira

Ed aggiungo, da quel che indica Beppe (indica..non e' un ordine..!!!)

Come sempre chi vuole può scendere...

Una Buona Navigazione Ferroviaria, il che e' possibile anche a te, se te lo potessi permettere, se te lo

Marcello V. Commentatore certificato 12.11.09 23:00| 
 |
Rispondi al commento

continuate a farvi pippe con la tastiera e così pensate di essere i migliori e di cambiare il mondo.

lavorare in strada tra la gente, metterci la faccia non fa per voi.
lasciate che vadano avanti pochi pazzi isolati, lasciati soli, criticati, derisi e snobbati.
tanto io me ne sto qui al riparo, mi sfogo metto a posto la mia coscienza e nessuno ne sa niente.

quanti ne ho conosciuti che a parole o che a a tu per tu sembra che spacchino il mondo e poi quando gli dici: "dai che facciamo qualcosa per mostrare alle persone che non sanno, che c'è un altro mondo più pulito, più sano" si tirano indietro scappano, ritornano sul blog a farsi pippe.
"sai ho il lavoro, la famiglia, non ho tempo, ma però, ma perì, ma perù .....
e tu resti li come un co.l.one impotente con tanta rabbia in corpo ma non rassegnato e ti torna in mente la lettera di Gramsci "Odio gli indifferenti" pubblicata anche da grillo su questo blog in febbraio.

ANDATE A LEGGERVELA FORSE CAPIRETE QUALCOSA

gioi

giuseppe t., vittorio veneto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.09 22:51| 
 |
Rispondi al commento

Comunque sia, siamo liberi.
Liberi di salire e liberi di scendere.
Liberi di dire le cose che ci interessano e liberi di scegliere di non leggere i post che non ci arricchiscono, che ci annoiano, che ci infastidiscono per il loro tono furente, offensivo, stupidamente goliardico.
Onestamente, non capisco tutte queste lamentele.
Credo che questo blogsia nato con l'idea di offrire uno spazio virtuale nel quale confrontarsi civilmente, passarsi delle informazioni che altrove è più difficile scovare, nel quale liberare il pensiero e magari dire quelle cose che altrimenti non sapresti come o dove trovare.
Io rispetto tutti quelli che postano, fosse pure l'ultimo dei cretini, perchè comunque non so che si nasconde dietro la tastiera, non so perchè il famigerato Stirner o Monica di Frattammaggiore covino tutta questa rabbia. Li lascio liberi di dire quel che vogliono.
E se mi insultano non colo a fondo.
So a cosa credo, so a cosa tengo e se una tastiera fantasma mi insulta o mi da della Put.ta.na a me non interessa.
Ragazzi, nessuno aveva mai detto che sarebbe stato facile!
Volevate forse un luogo di confronto che fosse avvolto nella bambagia?
confrontatevi e non mollate, continuate a raccontare quel pensiero che gira nella testa...e fottetevene se qualcuno è un pò più meschino. Buona notte a tutti.

Ilaria L. Commentatore certificato 12.11.09 21:54| 
 |
Rispondi al commento

Ma non si può. Le carrozze non comunicano con la motrice.


una domanda semplice semplice che sconvolge migliaia di post:

perchè le carrozze non possono comunicare con la motrice?

Ciao caro

Lorenzo Da Pozzo 12.11.09 21:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io al tuo treno non ci credo piu! mi hai delusa col tuo comportamento e sopratutto col dire dire dire e poi lasciarci "soli"
e sopratutto quello che mi rode da morire è che ci sia gente come Stimer che si permette di offendere persone dabbene senza manco conoscerle chi è lui per definire "put. ta.na " una persona?
eeeeeeeeeh?
si ricordi , se non lo sa si faccia una curetta, che chi lo dice sa di essere... magari sei un trans..... eeeeeh?

Non TI PERMETTERE MAI PIU, CAPITO? saremo anche
filosi, ma siamo onesti.

Beppe sto treno parte già mezzo martoriato , con i freni che vanno a malapena, con il macchinista che ha troppo sonno, troppi passeggeri che fanno comunella per farla franca,
e tu controllore del menga..... lasci tutto allo sbaraglio.....
il capostazione è troppo impegnato a fare pubblicità alla bellezza, sicurezza, forza, velocità pulizia , di questo mezzo.

invece di dare veramente supporto ai passeggeri li abbandoni a se stessi, solo quelli che per te sembrano piu bravi... gli stai dietro , anzi li lasci fare, anche se ti sfasciano le c arrozze e insultano, sporcano e svaligiano i passeggeri piu seri, onesti, capaci!

Grillo.... ritorna a fare il comico....
o cambia completamente "il treno"

e ps ai copioni che spaccano le @@ per favore ricordatevi che la parola vaffanculo oltre che esser sdoganata è utile per me per mandarvici tutti!

marialuisa ., verona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.09 20:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho scritto poke volte sul blog, pur essendovi iscritto da quasi subito.
Ke ci fossero "disturbatori" o cmq personaggi in cerca d'autore, mi sembra ovvio; le squadracce sono robusta,italica tradizione,ed i "liberi pensatori" abbondano.

Il punto sono coloro ke sono sul blog perké CREDONO di farvi parte,perké sentono di poter fare finalmente vera partecipazione.

Ci si dovrebbe magari prima sbarazzare di tutti i preconcetti di cui siamo impregnati per poter avere la giusta apertura a quello ke è un vero rapporto/confronto di idee.
Con rispetto.

claudio d., napoli Commentatore certificato 12.11.09 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Sono salita sul treno e mi scopro davvero migliore, più informata, più sensibile, più convolta. Grazie a tutti, siete una compagnia splendida ed insostituibile. Grazie anche a chi la pensa in modo diametralmente opposto al mio, tutti abbiamo qualcosa da insegnare e molto da imparare

daniela pau 12.11.09 19:45| 
 |
Rispondi al commento

su questo treno ci sono salito a 45 anni oggi ne ho 48, molti miei coetanei, "vecchi" come me non sanno dell'esistenza di questo treno ma anche molti giovani lo ignorano...affacciamoci dal finestrino di questo treno e ad ogni stazione urliamo ed invitiamo altri a salire senza stancarci, senza mai mollare. Stiamo facendo paura a questi governanti che puzzano di vecchio, loro mettono i sassi sui binari di questo treno ma non si sono ancora accorti che non viaggia su semplici rotaie d'acciaio ma sui nostri pensieri di libertà...e la storia ci insegna che il pensiero non puoi fermarlo con alcun mezzo, RESISTENZA SEMPRE!!!

angelo e., reggio calabria Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.09 19:43| 
 |
Rispondi al commento

RAGAZZI ho letto su il fatto quotidiano che cosentino ha diffidato la RAI ( annozero) cosi non parlano di lui siamo proprio al massimo livello di democrazia

aly m., roma Commentatore certificato 12.11.09 19:33| 
 |
Rispondi al commento

cercavo su internet orari e tariffe dei treni ma....treviso padova e treviso verona mi dice che non esiste mentre treviso roma c'è un solo treno la sera...tariffe neanche a parlarne non esistono...ma che roba è sto servizio per i cittadini, che si tiene a dire sia gratuito?
ma vergognamoci, adesso cosa dico ai miei amici che non vivono in italia? che siamo talmente indietro da non avere un normale servizio per i cittadini che fornisce gli orari e le tariffe dei treni italiani?

daniela martellato 12.11.09 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Allora e' un treno qualunquista, proprio un treno all'italiana, chi sale chi scende, chi risale chi riscende, night train di Harmush, dove va', chissa'!

Un treno sfogatoio e gli sfoghi restano sui binari mentre il treno corre avanti.

Il macchinista guida e basta, quello e' il suo compito, non parlare al guidatore! Si distrae e se
si distrae si va a sbattere.

30 anni d'Australia mi hanno abituato a treni che
quando partono hanno una destinazione ben precisa,
e quando uno sale sa dove vuole arrivare.

Ci sono molti che sono scesi alle prime stazioni, perche' si sono accorti che questo treno, anche se sembrava destinato a raggiungere un posto agognato un po' da tutti coloro che ci salivano fiduciosi, ma mano si sono accorti che in pratica girava in circolo, come quelli, giocattoli per bambini - e il panorama che si vedeva dai finestrini rimaneva sempre invariato, come la macchina magica dei primi tentativi cinematografici: Berlusconi che corre inseguito
dai giudici e mai preso......corse da comica finale..... nell'indifferenza to, e noi dai finestrini con i nasi appiccicati ai vetri a guardare e bestemmiare
in continuazione perche' quei folli non si raggiungevano mai.

Forse un giorno un capostazione pietoso riuscira' a manovrare uno scambio e questo treno riuscira', forse, a raggiungere una meta auspicabile.

Amici, cercate di non scendere da questo treno, e mettete sotto la porta della cabina del manovratore piu' bigliettini propositivi che potete, cosi' quando Egli potra', li leggera'
nei suoi periodi di riposo e ne trarra' le debite conclusioni.

Saluti. Frank

Frank A. 12.11.09 19:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO A TUTTI, IO NON SO SE QUESTO BLOG E'PIU' BELLO MENO BELLO PIU' GIUSTO MENO GIUSTO. IO POSSO SOLAMENTE DIRVI CHE LA MIA GIORNATA SENZA DI VOI SAREBBE INFINITAMENTE GRIGIA, A VOLTE SORRIDO SPESSO MI MATTEREI A PIANGERE POI PENSO A QUANTI DI VOI METTONO IMPEGNO E AMORE NEL CERCARE TI TENERCI INFORMATI,APPASSIONATI E SPESSO ANCHE UNITI. UN BACIO GROSSISSIMO A TUTTI ANGI.

ANGIOLINA GABRIELLI 12.11.09 19:13| 
 |
Rispondi al commento

Sai qual è il bello? Che ogni tanto, chi scende da questo treno, sente la voglia di di metterne un altro in moto... e così, ad ogni stazione, nonostante si abbia l'impressione che un amico è andato, può capitare, invece, di aver visto solo seminato un pezzo di futuro, un prossimo treno pronto a sfrecciare... magari dietro a questo, magari accanto, o magari in altre direzioni... la vita umana ci sembra talmente breve da non aver il tempo di assistere a ciò che nascerà dal nostro seme, ma è in questo che ci dà conforto la fede: credere, per davvero, che qualcosa sta cambiando, in questo momento... la rete è ormai ricca di blog che sfrecciano come treni... alcuni sono di prima classe, altri vanno come la freccia del sud - più indietro che avanti - ma tutti hanno qualcosa da dire. Chiunque sia il macchinista, questo blog è stato - e lo è tutt'ora - davvero un trenino magico, e ad ogni fermata non ha mai davvero perso nessuno.. ha solo avuto il coraggio di lasciare andare chi è stato suo compagno di viaggio... mai un passeggero, ma un suo compagno di viaggio.


PIAZZA FACEBOOK
(L'ALTROPARLANTE)

Dalla finestra della mia stanza si vedeva una piazza immensa
Su di un muro c’era scritto “Qui ognuno è libero di dire quello che pensa”
E s’incontrava gente continuamente non c’era distinzione di razza in quella piazza
Nascevano amicizie, persino amori
E le persone erano migliori di quello che volevano farci credere
Le notizie arrivavano dirette senza alcun filtro senza censura
Finché un giorno a qualcuno quella piazza cominciò a dar fastidio, a mettere paura
Perché la libertà si sa è un bene per tanti ma un pericolo per pochi
E quei pochi son sempre i più potenti e sono loro che decidono per tutti quanti
Te lo dico io quello che puoi dire
Te lo dico io quello che puoi fare
Te lo dico io quello che puoi guardare
Te lo dico io, te lo dico io
Te lo dico io quello che puoi pensare
Te lo dico io quello che puoi sapere
Te lo dico io quello che puoi sognare
Te lo dico io, te lo dico io
Era una piazza virtuale sì ma frequentata da gente reale
Con sogni reali, speranze e problemi reali e una voglia immensa di libertà reale
Si parlava di tutto e qualche volta si litigava pure anche a parolacce ma le parole
Se pure fanno male a qualcuno non hanno ammazzato mai nessuno
Te lo dico io quello che puoi dire
Te lo dico io quello che puoi fare
Te lo dico io quello che puoi guardare
Te lo dico io, te lo dico io
Te lo dico io quello che puoi pensare
Te lo dico io quello che puoi sapere
Te lo dico io quello che puoi sognare
Te lo dico io, te lo dico io
Per noi che quella piazza l’abbiamo frequentata
E su quei muri abbiamo scritto parte della nostra vita
Sappiamo cos’era e cosa non c’è più
Adesso che quei muri li hanno buttati giù

Gino Magurno 12.11.09 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei qui riportare quello che BALDASSARRE il presidente emerito della Consulta pensa del DDL giustizia - "Incosituzionale" e "inbarazzante": considerato vicino al centro destra, giudica il ddl sul processo breve. E spiega ,dicendosi "desolato innanzitutto come cittadino", che il provvedimento viola il principio di uguaglianza soprattutto perché si applica a "reati gravissimi, come quelli di corruzione e concussione" mentre tra quelli esclusi ce ne sono alcuni "lievi". "Non è una cosa seria,visto che stiamo parlando di leggi e non di regali".

Secondo il DDL la prescrizione scatterebbe in tutti quei casi in cui sono trascorsi piu' di due anni a partire dalla richiesta di rinvio a giudizio del pubblico ministero senza che sia stata emessa la sentenza.

Ci sono in Italia ancora tante persone forse della " vecchia scuola ", che amano questo paese e desiderano solo verità, trasparenza e che guardano al futuro con fiducia. A queste persone auguro ogni bene ! Alle altre che presto la giustizia si ricordi di loro.

Franco F., Milano Commentatore certificato 12.11.09 17:51| 
 |
Rispondi al commento

RAGAZZI...!!! QUI E' SUPERATO ANCHE IL PROBLEMA DEL "CAIMANO DITTATORE". ORMAI SIAMO ALLA DITTATURA DELLA CRIMINALITA' ORGANIZZATA..! SI STA EVIDENZIANDO IN TUTTA LA SUA POTENZA DEVASTANTE IL LINK CHE TUTTI ABBIAMO TEMUTO O SOTTOVALUTATO DA TRENTA O QUARANT'ANNI..!!! RAGAZZI..!! E BEPPE...!! IN QUALI CONDIZIONI CONTINUERA' QUESTA POVERA ITALIA SE AI COLPEVOLI CHE FINORA HANNO AVUTO LIBERTA' DI CORROMPERE, RUBARE, AMMAZZARE SARA' DATA LICENZA DI STUPRO DI VALORI, DI PROGETTI, DI SPERANZE, DI VITE?
LA NOSTRA CARA ITALIA STA SUL PUNTO DI DIVENTARE MACELLO MORALE, ARENA DI BELVE, TERRITORIO DI SISTEMICHE SOPRAFFAZIONI... MA VEDETE OGNI GIORNO COME LA MELMA MORALE SALE E CI SOFFOCA? ORA LA PASSERANNO LISCIA QUELLI DI TYSSEN, DI PARMALAT, DI CIRIO, DEI BOND ARGENTINI, I CORRUTTORI CHE VIVONO DA SEMPRE SUL SANGUE E SULLA PELLE DELLA POVERA GENTE..!
IL NON MOBILITARSI VUOL DIRE "OMISSIONE DI SOCCORSO" A QUESTA POVERA ITALIA FERITA, CALPESTATA, ANNIENTATA, SCHIACCIATA, STUPRATA...!
GENTE...!!! SIAMO SULL'ORLO DEL PRECIPIZIO...!!!
QUALSIASI MORALE (RIPETO...QUALSIASI) E' GIA' ANNEGATA NEL FANGO, NEL LETAME... COSA DEVE SUCCEDERE ANCORA AFFINCHE' LA GENTE SI SVEGLI???
VOGLIO ANCORA SCRIVERE "SPERIAMO BENE..!!"

Alto Biondo 12.11.09 16:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiedo venia, ho letto in fretta, e mi era sfuggito di essere stata citata in testa al blog dallo S t a f -f
credevo che il dubbio sulla mia esistenza provenisse dal becchino o da Tinazzi e mi chiedevo perché cavolo mi chiedevano se esistevo e ho dati per questo risposte pungenti, a torto
Chiedo venia
Preferirei che certe citazioni personali lo S t A f F non le facesse nemmeno
ma io vado troppo di fretta, faccio troppe cose contemporaneamente, mi perdo mezza vita per la strada
Non capivo perché ero tanto citata, credo che non ci sia merito nell'esserlo, lo S t a f .F ha preso tre nomi a caso, in modo insensato, io ci sono andata di mezzo. Punto.
E' come quando la maestra dice: "Interrogoooo..." e punta la matita a caso sul registro
Chi viene beccato non ha colpa né merito

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.11.09 16:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' comunque un viaggio .

Claudia - Ts 12.11.09 16:30| 
 |
Rispondi al commento

bello ho letto tutto mi piace,ce democrazia sul treno, però secondo me non bisogna bannare nessuno vanno fatti scrivere, e chi non è d'accordo non li legge non li attacca,chi scende chi sale? giusto deve avvenire, perchè se io ho riposto tutti i miei problemi e speranze sul macchinista ho capito male quindi meglio che cambi programma? o mi dia da fare? questo è il problema? metterci la faccia? o le chiacchiere?, partecipare con una genda rossa? o stare a casa a tifare? come dire vai avanti tu che a me viene da ridere, e poi ricordate; parlo sempre agli amici di beppe,che gli infiltrati sono tanti ma irriconoscibili,nascosti nei nictec, che possono nascondere qualsiasi testata di giornale o segreterie varie, oltre alla polizia postale sempre ben venuta basta firmarsi il bellone di turno ricordate anche feltri ci legge, ci temono abbiamo anche un giornale "Il Fatto",ricordiamoci che organizzare un movimento non significa risovere i problemi domani mattina,si cerca di farci sentire e riconoscere dall'opione pubblica io per esempio ho convinto due persone che non votavano più, a ritornare al voto non per il movimento ma scheda bianca che vale una fortutna per noi contro questi pezzenti che ci governano, rossi, neri, gialli, verdi, turchini, fucsia, rosa ecc, insomma la casta.
passa parola.

galletti claudio 12.11.09 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Cos'è il blog? Un treno, un contenitore di idee e persone, un tele/giornale ,un editoriale, una battaglia alle ingiustizie, tutto questo o niente di questo!!!
Non so.... so solo che sono grato a Grillo per quello che sta facendo da anni, non lo conosco di persona, ma mi ha dato gli strumenti per capire meglio ciò che avviene intorno a me e ai miei cari, a riappropiarmi dei miei spazi vitali illecitamente presi da alcuni dipendenti pubblici scorretti e collusi con gente che antepone gli affari al bene comune, a capire che "tutto quello che non conosco è vero".... quando il mio impegno mi porta ad analizzare oggettivamente le nozioni che arrivano da più parti, sfruttando gli strumenti dati per sapere cosa c'è dietro.
Dove andrà a finire questo treno? Non so, so solo di aver incontrato delle persone splendide che mettono anima e cuore in tutto quello in cui credono e si battono per difenderlo e svilupparlo.
Grillo, non so che persona sei, ma il tuo lavoro è risultato utile alla mia vità, mi ha fatto capire che chiunque non fa qualcosa per impedire l'affondamento della nostra patria è complice come quelli che cercano di affondarla....
Grazie

P.s. ogni tanto un commento dedicato ai lettori è utile per serrare i ranghi.... le fragole stanno maturando!!!

Giovanni V., Taranto Commentatore certificato 12.11.09 15:32| 
 |
Rispondi al commento


Da questo treno non si deve scendere,
perchè questo
è il treno del fotovoltaico
è il treno dell'eolico
è il treno dell'acqua pubblica
è il treno dei rifiuti zero
questo è il treno dell'informazione

questo è un treno senza destinazione ma di sicuro passa per una fermata chiamata LIBERAZIONE.
GRAZIE

Dario Santantonio 12.11.09 15:30| 
 |
Rispondi al commento

C'era un omino Rosso Rosso
che aspettava il semaforo Verde
e nel frattempo guardava che il tricolore
aveva un giallo che nascondeva il bianco

Venne un omino nero nero
che con la sua macchina excort
fregandosene del semaforo
passò a diritto

Maurizio g., Carrara Commentatore certificato 12.11.09 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Di Pietro: «Non si può, per il beneficio di uno, distruggere il sistema della giustizia e la certezza del diritto nel nostro Paese». Fanfaronate, gradassate dettate dalla smania di scandalizzare, di dare un senso alla sua pitocca azione politica sparandole sempre più grosse. E anche, e soprattutto, per affermare, ora che nell’Idv tira una forte aria di Termidoro, il suo primato nel fanatismo antiberlusconiano.


Spesso la sinistra, nel suo arrabbiarsi e nello spargere il proprio ateo lamento in ogni dove, dalle fabbriche ai supermercati, dalle associazioni di pensionati alla scuola, tra gli impiegati dell'Amministrazione pubblica, non solo rischia l'infarto ma cambia addirittura i propri caratteri somatici rendendo il viso sempre più scarno e livoroso, con una proccupante schiuma lattiginosa rossa che le cola dal naso. Si domanda sempre più agitata come sia possibile, di fronte alle ragioni fisse presenti nel suo cervello, in cui crede ciecamente, di come, con malcelata meraviglia che in realtà è illimitato odio verso tutti coloro cha ragionano con la propria testa, di come tante persone, la maggioranza degli italiani, dopo tanti anni, da quando Berlusconi ha deciso di dimostrare che cosa sia una politica efficiente e nonostante la magistratura si sia resa guerriera nei suoi confronti, con tutti i mezzi disponibili, il voto non cambia direzione.

Perchè? I Di Pietro sono una delle ragioni.

Amalia Cicero Commentatore certificato 12.11.09 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Un giornalista, e che giornalista! David Sassoli da Firenze, classe 1956, già volto noto del Tg1 delle ore 20 (di cui fu addirittura vicedirettore!) e oggi eurodeputato del Piddì. Con simpatie giovanili democristiane ai tempi di De Mita, poi veltroniano e oggi franceschiniano, l'ex giornalista Sassoli (che esordì guarda caso al Tg3) dopo aver preso 400mila preferenze nell'Italia centrale lo scorso giugno ha confessato (o forse minacciato) il suo volere: "Dedicherò alla politica il resto della mia vita".

Ciumbia, lunga vita al Re. E prima del giornalista Rai Sassoli, ve li ricordate i Badaloni, i Santoro e gli Augias? I Marrazzo e le Gruber? Tutti giornalisti stranoti del servizio pubblico, pagati da italiani , tutti politicamente schierati (ed eletti) a sinistra, pronti a gridare che "la democrazia é a rischio" ma solo con un microfono di tiggì davanti al naso... Robb de matt, chissà a proposito di libertà di stampa cosa si dovrebbe dire di quello che accade a Teheran, in Corea del Nord, in Cina o a Cuba, che regimi lo sono davvero. Vabbé, ma a Cuba non c'é Berlusconi, chissenefrega.

Amalia Cicero Commentatore certificato 12.11.09 14:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma perchè gli schifosi ani continuano a "sporcare" anche la legittimità di chi lotta la loro bastarda essenza mafiosa ??????????????

ninomario scotece 12.11.09 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Sig. Grillo , Lei che esicuramente e' in contatto con loro, ricordi loro che sono alla fine le uniche persone sulle quali possiamo contare per cambiare qualcosa e se ci potessero aascoltare piu' facilmente..

"Io ho provato a scrivere alle mail presso il parlamento europeo di De Magistris, Alfano e Borsellino QUASI 2 MESI FA per un fatto, secondo me olto grave dimalasanita' ed insieme giustizia ingiusta , a seguito del
quale una
persona h perso la vita e ci sono state altre conseguenze gravissime.

Risultato : sola conferma di lettura di De Magistris senza NEANCHE UN RIGO DI RISPOSTA COSI' PRO FORMA , PER UNA VITA CHE SE NE E' ANDATA TRAGICAMENTE e senza neanche diritto ad un minimo di giustizia...


Ho provato a scrivere allora al blog della signora Alfano un mese fa esatto
inviando la documentazione , conferma di ricezione dallo STAFF ma neanche UN RIGO
NEANCHE DA LORO , ho inserito un commento sul blog , NESSUN RISULTATO.

Alla signora Borsellino avevo scritto anche un anno fa presso associazione di cui e' presidente niente da fare, anche a suo fratello ma era troppo impegnato e poi non ha piu' risposto alle mie mail.

Del resto, anche il Csm deve dare una risposta da 3 ANNI sulle strane
modalita' di archiviazione di un procedimento aperto per possibile omicidio
colposo, Napolitano non risponde neanche piu' , prima scriveva che non
gli RISPONDEVANO ANCHE SE SOLLECITAVA.

IO CAPISCO CHE TUTTI ABBIANO MOLTO DA FARE , ma PER FAVORE QUALCUNO ASCOLTI ANCHE NOI....

Sul blog della Signora Alfano si dice "dobbiamo diventare il cambiamento
che vogliamo vivere " ma se cerchiamo di fare la nostra parte ed e' cosi'
difficile che qualcuno ci ascolti su fatti GRAVI, DOCUMENTATI E
CIRCOSTANZIATI, che razza di cambiamento possiamo vivere?

IO CI HO PIANTO SOPRA SENTENDOMI TRATTARE COME NEANCHE ESISTESSI QUANDO
HO CHIESTO AIUTO
"

Francesca parodi 12.11.09 14:47| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

fantapolitica

Quanto vale la Lega? Circa il 10%. E quanto valgono Casini e Rutelli insieme? I sondaggi dicono attorno al 10%. Ed è così che nel Palazzo inizia a serpeggiare un'ipotesi sconvolgente. Via il Carroccio dal governo, dentro l'Udc e il nuovo partito dell'ex presidente della Margherita. Bossi, Maroni, Zaia e Calderoli a casa. In soffitta pure Tremonti. Pierferdy ministro dell'Interno, Draghi all'Economia. Berlusconi ingabbiato dalla manovra a tenaglia di Fini e Gianni Letta. Benedizione dei poteri forti.

...E FU COSI' CHE IL NORD DIVENTO' TUTTO LEGHISTA E FINALMENTE AUTONOMO E INDIPENDENTE

Amalia Cicero Commentatore certificato 12.11.09 14:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mondadori dichiara per il 2009 un deficit del 51% rispetto al 2008. Marina fa schifo anche come imprenditore. Il guaio è che quel deficit, il nano bastardo lo farà pagare a noi. Saluti

ivan IV Commentatore certificato 12.11.09 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Il pizzo di Chinatown: minacce col machete ai commercianti italiani

si ringrazia quella dannata mentalita' antiitalina buonista sinistra rossa chic e del dolce far niente

Amalia Cicero Commentatore certificato 12.11.09 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Altri casi morte sospetta dopo Stefano Cucchi :

1) Sorin Calin, rumeno 24 anni. Arrestato nella notte del 2/11/2009 per aver agredito la propria compagna durante una lite. Arrivato cadavere all'ospedale di Pistoia dopo essere stato arrestato dai carabinieri di Montecatini Terme.

2) Marcello Lonzi, 29 anni, tossicodipendente, detenuto per tentato furto, con soli quattro mesi di reclusione ancora da scontare, viene "trovato morto" l’11 luglio 2003 nella sua cella del carcere di Livorno. Dopo due archiviazioni la madre di Marcello, Maria Ciuffi, è riuscita a far riaprire il caso.
PER AIUTARE LA MADRE DI MARCELLO :
c/c postale 66865767 intestato a Maria Ciuffi causale: "spese medico-legali".

3) Federico Aldrovandi, 18 anni. La polizia: "E' morto di overdose". I testimoni: "No, lo hanno pestato loro".

4) Daniele Montani 36 anni, 01 novembre 2006. Causa della morte : Da accertare. Reggio Emilia.

5) Alfonso Ciardiello, 30 anni. 26 novembre 2006. Causa presunta della morte : Suicidio. Secondigliano (NA)

6) Rocco Lo Presti, 72 anni. 24 gennaio 2009.Causa della Morte : Da accertare. Torino

7) Francesco Lo Bianco,28 anni. 27 gennaio 2009. Causa della morte : Da accertare. Ucciardone (PA)

ad ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora...

Dossier completi su :

http://www.ristretti.it/areestudio/disagio/ricerca/index.htm

=====================================
=====================================

Carlo L., Ravenna Commentatore certificato 12.11.09 14:35| 
 |
Rispondi al commento

a milano presentata lista per le amministrative :

musulmani e immigrati!!!

Se la sinistra italiana è favorevole sia a dare subito il voto amministrativo agli immigrati regolari, sia ad accelerare la concessione della cittadinanza, che permetterebbe a centinaia di migliaia di nuovi soggetti di partecipare anche alle elezioni politiche, non è tanto per favorire l'integrazione (che è invece la posizione di Fini e alcuni altri esponenti, per fortuna minoritari, del Pdl) quanto perché conta che una maggioranza di questi nuovi elettori voterebbero per lei. Non ci sono cifre incontrovertibili che provino questa preferenza, ma - a parte le analogie con gli altri Paesi Ue a forte immigrazione - abbastanza elementi per asserire che, almeno per certe etnie, essa è reale: il fatto che già 300.000 lavoratori stranieri si sono iscritti alla Cgil, la massiccia partecipazione di extracomunitari alle manifestazioni di piazza, i risultati di certe sezioni dove i cittadini di origine straniera già abilitati al voto sono particolarmente numerosi.
La grande speranza delle sinistre è di costituirsi, nel giro dei prossimi dieci anni, un serbatoio di consensi che consenta loro, soprattutto nelle regioni del Nord, di sostituire i voti operai perduti a favore della Lega e di rovesciare così gli attuali equilibri politici. Il risultato, tuttavia, non è scontato: per esempio, gli immigrati provenienti dall'Est europeo, reduci da quasi mezzo secolo di dominazione comunista, potrebbero anche orientarsi a destra; e i sempre più numerosi immigrati musulmani saranno sicuramente tentati di formare, soprattutto a livello locale, i loro partiti a base confessionale, che in alcune città come Milano o Torino non tarderebbero a diventare l'ago della bilancia, con relativa capacità di condizionare le decisioni che li riguardano.

Amalia Cicero Commentatore certificato 12.11.09 14:30| 
 |
Rispondi al commento

compagni, grillini ideologizzati, buonisti :


Altro che integrazione!Bisogna vigilare sempre di più ed essere inflessibili con i clandestini.Il buonismo becero favorisce solo il terrorismo


Se non ve piace essere governati da "fascisti e razzisti" potete sempre emigrare in Corea del Nord e/o Cuba, unici posti rimasti , dove dicono che ancora "resista" la vera democrazia !

Amalia Cicero Commentatore certificato 12.11.09 14:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ITALIANI popolo di poeti ed artisti. Sappiamo fare poesie su ogni tema e adeguarci scenicamente ad ogni quadro della vita. Siamo i padri delle sceneggiate e delle telenovelle. Ci crogioliamo nelle nostre miserie e ne facciamo perrzi da teatro. Tiriamo avanti nonostante le nostre miserie....tiriamo avanti...ma fino a quando? Non vedo limite perché siamo capaci di adeguarci a tuto: alla monarchia, al fascismo alla rpubblica, alla repubblica della DC, alla mafiocrazia, al berlusconismo....ultima spiaggia. E non ditemi che non é vero!!!

G. MAzzei 12.11.09 14:22| 
 |
Rispondi al commento

La nuova legge SALVABERLUSCONI è il più grosso scandalo mai visto in Italia perchè salva un miliardario-mafioso-corruttore-pedofilo-evasore-pluriindagato. Se passasse, per l'Italia onesta non ci sarebbe più nulla da fare. Bisogna superare i vecchi rancori e steccati e cercare di mobilitarci TUTTI, destra-centro-sinistra, contro questa legge-fogna. Beppe, predisponi una mail-tipo da inviare a tutti i deputati, senatori, partiti, movimenti, associazioni, Napolitano, giornali e cominciano a inviarla quante più volte possiamo. Inondiamoli di mail continuamente, BLOCCHIAMO i loro siti con una PROTESTA DI MASSA, POPOLARE, PACIFICA e DEMOCRATICA. Dobbiamo farci sentire in questo momento oppure la speranza di poter PARTECIPARE e cambiare questa Italia infame, si trasformerà nella disillusione, nell'apatia e nel "tanto non cambia nulla"

Paolo T. Commentatore certificato 12.11.09 14:18| 
 |
Rispondi al commento

a tutti i buonisti filorossi acculturati chic : ecco lo scempio a cui indirettamente avete portato l'italia con la vostra idea di integrazione, buonismo e fratellanza del casso!!

Abbiamo proceduto all'arresto di sei persone in Italia e complessivamente 17 in Europa. E' stata smantellata una cellula terroristica algerina che raccoglieva finanziamenti per le attività terroristiche fuori dall'Italia":

"Si tratta di una cellula importante - ha aggiunto Maroni - Milano si va delineando come l'area in cui questi fenomeni stanno assumendo una dimensione rilevante". Il ministro ha sottolineato "l'evoluzione che c'é stata da queste cellule che raccolgono fondi a kamikaze 'fai da te', una specie di terrorismo in franchising".


..17 ordinanze di custodia cautelare (sei in Italia) a carico di altrettanti algerini, accusati di vari reati tra i quali il possesso e la fabbricazione di documenti falsi e che agivano a livello internazionale-

Le indagini hanno fatto emergere un'organizzazione operativa in Italia e ramificata a livello internazionale, che realizzava documenti falsi per avere liberta' di movimento in Europa e nel Nord Africa. L'associazione si finanziava attraverso borseggi, rapine e furti, per un volume d'affari di un milione di euro in tre anni. Il denaro veniva poi trasferito con corrieri in Algeria utilizzando identita' di copertura, a volte anche di calciatori algerini che hanno giocato nei campionati europei. Oltre agli arresti, i militari stanno effettuando alcune perquisizioni, tra cui una nel Bergamasco che ha portato alla scoperta di un magazzino pieno di prodotti elettronici frutto di ricettazione

Amalia Cicero Commentatore certificato 12.11.09 14:12| 
 |
Rispondi al commento

In 10 anni nelle carceri italiane sono morti più di 1.500 detenuti, di cui oltre 1/3 per suicidio

Anni.............Suicidi.............Totale morti

2000.............56.......................160

2001.............69.......................177

2002.............52.......................160

2003.............57.......................157

2004.............52.......................156

2005.............57.......................172

2006.............50.......................134

2007.............45.......................123

2008.............46.......................142

2009*...........61........................148


Totale.........545....................1.531

* Dati aggiornati al 31 ottobre 2009

Carlo L., Ravenna Commentatore certificato 12.11.09 14:06| 
 |
Rispondi al commento

avete rotto i coglioni con 'sta storia ! sembrate tutti emiliofede sul
TG4 !...fate schifo anche alle vostre madri e ai vostri figli !!!
adesso invio quello che sta nei sottocommenti del "becchino" di ieri e ogni volta che leggo stronzate come questa la rinvio!

**********************

Un apolide, zingaro, traumatizzato, SCOPIAZZI TUTTO..in automatico riposti due sottocommenti per VOLTA

Indovina da chi viene la tecnologia del SABOTATORE EVERSIVO...(Ultimo scippo: SCAMORZA)

Un topo (del RACKET e BRANCO di tanti) che esce dal cesso

http://www.youtube.com/watch?v=sOQzeqAu1ZM

Riferisci alla Sala di Comando e fatti pagare OGNI ORA..

Il Treno potrebbe anche fermarsi per manutenzione, e si finisce come ai tempi di PIRELLI-TELECOM e SQUADRACCE in fuga (di nuovo)

Marcello V
****************************

Questo quì sopra è un'altro testa di cazzo

MagiLenin Destris (red.army) 12*11*09 12*03

GERONIMO .... Commentatore certificato 12.11.09 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarebbe stato più elegante, se l'esortazione avesse detto; "Come sempre, chi vuole può salire" Per scendere nn c'è bisogno di suggerimento, se dev'essere un atto spontaneo. E poi sui treni il passeggero nn viene censurato, se nn commette atti sconvenienti contro il suo prossimo. Saluti

ivan IV Commentatore certificato 12.11.09 13:58| 
 |
Rispondi al commento

http://www.dis informazione.it/congresso_pandemia.htm

Ha ricordato gli “errori” o “sbadataggini” della multinazionale Baxter che ha inviato ad alcuni laboratori europei oltre 72 chili di materiale per vaccini contaminati (accidentalmente) con un virus H1N1 (ed eravamo a febbraio 2009)
Poi ha elencato altri strani incidenti di percorso, come quello avvenuto in Svizzera il 27 aprile del 2009 (occhio alla data) sul treno Intercity Saint-Genève (IC 730). Un tecnico di laboratorio di un ospedale di Ginevra stava trasportando 5 fiale (di 1 ml cadauna) contenente virus dei suini A/H1N1 da un istituto veterinario a Zurigo, quando vicino a Friburgo ha sentito uno “schiocco”. In pratica il ghiaccio secco che circondava le fiale le aveva fatto esplodere, e il liquido si era sparso nel vagone. Il treno ovviamente è stato fatto immediatamente evacuare….
Qualcuno ha sentito questa notizia? L’ha riportata solamente il giornale ”24heures.ch” il 28 aprile del 2009 (vedi sotto)


l’avvocatessa Laura Migliorini ha iniziato la sezione pomeridiana dal punto di vista legislativo in caso di eventuali danni vaccinali, anche perché, come è stato sottolineato oggi si parla di “vaccini facoltativi” e non “obbligatori” (neppure per le categorie professionali a rischio, infermieri, medici, forze dell’ordine, ecc.). La differenza è molto importante perché essendo questi facoltativi e non imposti per legge, ci sarà un risarcimento danni in caso di effetti avversi? Effetti onnipresenti in ogni prodotto farmaceutico!

Il titolo della sua relazione è stato: “Perché ci vogliono vaccinare?”, e proprio a tal proposito ha elencato casi emblematici, non così rari, in cui la stessa O.M.S. ha utilizzato campagne di vaccinazioni di massa, in alcuni paesi ben precisi, per sterilizzare volutamente e consapevolmente giovani donne.
Ha concluso il suo intervento con la strana epidemia che sta colpendo l’Ucraina in questi giorni: una influenza che colpisce i polmoni e che avrebbe una elevata mortalità

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 12.11.09 13:57| 
 |
Rispondi al commento

bene, sono stati veliocissimi...l'impunità per i potenti è avviata.
berlusconi aveva ragione: ha a che fare con un popolo di coglioni.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 12.11.09 13:56| 
 |
Rispondi al commento

=========================================

Nuovo caso Carceri Italiane

E' notizia di oggi che a Parma è nato un nuovo caso : un suicidio sospetto. Dice la perizia : 'impiccamento atipico'. La famiglia chiede gli organi giudiziari di non archiviare il caso.

''Impiccamento atipico e incompleto, cioe' con gli arti inferiori poggianti sul pavimento'', dice la perizia chiesta dalla Procura nell'ambito dell'inchiesta sulla morte di CAMILLO BAVERO, 49 anni, trovato impiccato alle sbarre della sua cella nell'ala di isolamento il 28 giugno.

La procura ha chiesto l' archiviazione ma la famiglia (secondo cui l'uomo non doveva essere in isolamento perche' psicotico) si oppone.

Carlo L., Ravenna Commentatore certificato 12.11.09 13:53| 
 |
Rispondi al commento

si esistiamo...anche se vorremmo e dovremmo esistere di più. alcuni di quelli citati da beppe ho avuto il piacere di conoscerli personalmente...e questo rafforza l'idea che questo blog è vivo, ma và alimentato ....dobbiamo vedereci in faccia fare rete sentirci...non è facile ognuno con le sue beghe con i suoi problemi..io ho già conosciuto molti che postano quà..ma non mi accontento dobbiamo continuare ..noi non esistiamo solo su questa lavagna luminosa, noi siamo nella vita di tutti i giorni...se facciamo interagire queste due realta per la casta so cazzzi....
io lascio sempre i miei contatti;
informazionedalbasso@gmail.com
cell 3392244257
la lotta continua partendo da qua...
un abbraccio a chi ci crede...

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.09 13:52| 
 |
Rispondi al commento

http://www.carlorienzi.it/

una sbirciatina non fa male.....

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 12.11.09 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Un grande personaggio Roberto Saviano a cui io personalmente affiderei (se fosse nelle mie possibilità) la leadership dello schieramento democratico contro il resto del mondo......mi sembra abbastanza giovane e democratico potrebbe essere lui il nostro Obama ( anche meglio!) ma io sono un sognatore ,idealista ma anche obbiettivo pertanto mi accontenterei di un popolo di persone che almeno percepiscano positivamente la differenza fra Lui ...berlusconi, d'alema e il grande fratello!

mauro lancioni, genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.09 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Mondadori: utili nei primi 9 mesi 2009 a -53%
12 Novembre 2009 13:35 ECONOMIA

MILANO - Crolla il fatturato di Mondadori nei primi 9 mesi del 2009. Il gruppo editoriale ha fatto segnare un utile netto di 27,1 milioni di euro con un calo del 53,9%, mentre il fatturato e' sceso a 1,11 miliardi di euro, in calo del 18,6%. Per fine anno il gruppo editoriale, si legge in una nota, prevede "una significativa riduzione del risultato operativo rispetto allo scorso esercizio": (RCD)

QUESTO NON LO PUOI PRESCRIVERE, MERDACCIA PIDUISTA!!!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.09 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I treni a Pizzaland portano sfiga...
La tradotta Beppe Grillo al momento sbuffa fantozzianamente.
Le prospettive sono scarse e bisognerebbe anche vedere quanti qua dentro arriveranno a destinazione ancora vivi...stante le coltellate che volano tra grillini e grillini e tra grillini e idivini (che sono i fratelloni maggiori e vantano 2 personaggi in comune con voi)...
Nel lontanissimo caso tutto funzionasse, qualche nostalgico kossighiano potrebbe applicare il famoso metodo omonimo...come ben esplicato qui...

http://www.youtube.com/watch?v=z4WMp99WHgc&feature=PlayList&p=120AE1422698C5AA&playnext=1&playnext_from=PL&index=12

I treni portano sfiga in questo paese...com'è vero!!!!

Ps...
Non c'entra un cazzo ma mi andava di dirlo...

Perchè non ricordare il 20° dell'abbattimento del muro...evento gaudioso (per tutti i mercatisti del mondo)...
E tanto per farci travolgere dalla nostalgia...beccatevi sto episodio storico...

http://www.youtube.com/watch?v=lIfj0K1zrmA&feature=related


N'meriggio scellerati...

maurizio spina Commentatore certificato 12.11.09 13:46| 
 |
Rispondi al commento

due minuti e vado a cucinare....

sono ripetitivo..lo ammetto...ma le vostre aspettative mi hanno coinvolto....

ragazzi il tempo è tiranno...a breve dovrete dare corpo al MLN...non miracoli...ma almeno lanciare un dignitoso messaggio...conseguire risultati tangibili..

orbene...volete ridurvi all'ultimo momento? volete improvvisare ? credete nel fatalismo ?

la politica non si fa "solo" con le intenzioni..la politica necessita di "pianificazione" e "soldi" tanti soldi....

io se fossi in voi mi concentrerei sul MLN...articolerei una raccolta fondi...farei dei congressi....geograffizzerei e monitorerei le potenziali risorse umane....etc.....

attenti...un candidato ha bisogno di sostegni economici....sapete quanto costano 1000 manifesti (50 per 80)?? sapete quanto costa affittare un impianto voce e palchetto ?

lungi dal rompervi i coglioni...ma penso che vi stiate un pò "cullando"....

mi auguro che beppe proponga una sottoscrizione...quindi spalmare il ricavato verso i ragazzi che battaglieranno per la candidatura...

il confronto politico sarà feroce...adoperiamoci affinchè lo si possa affrontare "almeno" con dignità !!

se questo argomento vi trifola i kiwi...non ne parlo più...

peppino garibaldi, casa mia Commentatore certificato 12.11.09 13:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

«Credo nella lotta armata come unica soluzione per i popoli che lottano per liberarsi.»

Ernesto Che Guevara

diego ferrari Commentatore certificato 12.11.09 13:44| 
 |
Rispondi al commento

La mia idea di treno, è quello che giunga puntuale anche se lento,ma arrivi alla meta !!

alan b., bologna Commentatore certificato 12.11.09 13:36| 
 |
Rispondi al commento

se posso dire la mia qui in Italia non cambierà mai nulla.
Diciamoci le cose come stanno realmente, nessuno vuole in realtà cambiarle, non si ha la voglia di farle, ci basta discuterle come si è sempre fatto.
se veramente avessimo voluto cambiare l'avremo già fatto.
Non si può dipendere da una persona, e penso che Grillo ne sia consapevole.
Cioè lui ci ha dato la possibilità di cambiare di essere informati, ma poi?
Cosa è cambiato?
Io direi nulla.
Tutto fiato sprecato, i veri Italiani non si preoccupano minimamente dei problemi, e una percentuale di quelli che se ne preoccupano e perché sono all'interno del problema.
io ripeto per l'ennesima volta O VI SVEGLIATE TUTTI O SE NO CONTINUATE NEL VOSTRO VIAGGIO SUL TRENO e buonanotte a i suonatori!!

Ugo Epicureo, Cagliari Commentatore certificato 12.11.09 13:35| 
 |
Rispondi al commento

una siga e si legge

a.n.a.r.c.h.y. f.l.y., ca Commentatore certificato 12.11.09 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Questo qui era ospite d'onore allo Smeraldo per la presentazione delll'MLN:

Celentano: chi ama la musica
non può fare a meno di X Factor.
http://www.corriere.it/spettacoli/09_novembre_11/celentano-chi-ama-la-musica-non-puo-fare-a-meno-di-x-factor-adriano-celentano_e1ad6aee-ce8b-11de-9c90-00144f02aabc.shtml

A celentà mi hai fatto ridere in Asso, nel bisbetico domato, e in quasi tutti i tuoi film.

Non avrei mai pensato che mi avresti fatto ridere pure con queste tue stronzate (era una battuta vero la tua?)!!!

Chi ama la musica va a fare una passeggiata in un negozio di dischi. Ne ascolta qualcuno e se gli piace acquista. Oppure ascolta qualcosa in rete, magari la scarica gratuitamente e poi se merita l'acquista.

La musica si ascolta ancora con lo stereo o per voi dobbiamo stare davanti alla TV per tutto quanto!!!

Alla prossima vi parlerò di Antonio Ricci l'altro amicone di Grillo. Sapete quello di striscia la notizia? Sapete quello che facendo finta di far satira su canale 5, quello che scova gli idraulici ladri, quello che denuncia gli effetti collaterali del potere e mai il potere vero?

Dai, parlo di quello che agli occhi della massaia di Voghera con la sua propaganda faziosa è riuscito a normalzzare, tramite "divertenti" fuori onda, gente come emilio fede... nulla di grave se non fosse che si è normalizzato il goebbels di berlusconi...

si beppe mi piace contarti pure i peli del culo perchè te lo meriti!!!

H:a:r:a:n__B:a:n:j:o__74 12.11.09 13:29| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

chiacchere sul vagone
Non cuoci le uova con il cellulare e non giri dicendo che Eolo funziona
sai che differenza passa tra veicolo energetico e fonte energetica,
sai che l'idrogeno attualmente è prodotto partendo dal petrolio e che quindi i petrolieri non hanno nulla in contrario.
Sai anche che in Germania non si ricicla al 100% è dota di ben 60 termovalorizzatori e di alcuni innovativi inceneritori al plasma!
Sicuramente sai che di bufale il Grillo deviato ne dice ormai troppe e che i suoi spettacoli sono gli unici comizi politici in cui si paghi il biglietto!


Soprattutto non sei un fanatico che usa metodi degni di un Nazista e sai difendere le idee

a.n.a.r.c.h.y. f.l.y., ca Commentatore certificato 12.11.09 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Fisco Alberghi, petrolio e inox: storie di successo industriali sotto esame della Finanza

Dai Cremonini al re dei laminati
La lista dei sospetti evasori

Nordest e Lombardia, gli imprenditori nell'elenco Pessina

Sono i nomi di ottantadue piccoli e medi imprenditori. Ed erano anche ottantandue storie di grandi successi industriali: l'incarnazione del «piccolo è bello», del modello imprenditoriale dell'Italia che va, dal Nord Est alla Lombardia.

Almeno fin quando si è scoperto, dietro a tante belle storie, un profumo molto intenso di evasione fiscale, che ha indotto gli agenti della Guardia di Finanza a fare irruzione nelle 82 società, all'alba del 5 novembre scorso, per sequestrare carte e atti contabili.

Imprese e imprenditori poco noti al grande pubblico, ma non certo sconosciuti.

Come la Olitalia, gestita dai figli di Giuseppe Cremonini, fondatore del gruppo alimentare, l'Azienda Bresciana Petroli, guidata da Bruno Nocivelli, la Inoxveneta di Alfonso Kratter, vice presidente della Camera di commercio di Treviso, la Casimiro Gaggio di Renzo Savasta, imprenditore di successo nel settore alberghiero, la «Uno più uno uguale due srl» di Antonio Ghini, per quindici anni portavoce della Ferrari di Maranello.

Il sospetto di evasione c'è, anche perché tutti gli imprenditori visitati dalle Fiamme Gialle facevano parte dell'elenco dei clienti di Fabrizio Pessina, l'avvocato svizzero arrestato a Malpensa nel febbraio scorso per riciclaggio, e di Mario Merello, ricco e noto uomo d'affari milanese, anch'egli indagato....continua


W la PADANIA e CONFINDUSTRIA....BOSSI,ma vaffanculo...


http://www.corriere.it/cronache/09_novembre_12/cremonini-laminati-lista-super-evasori-sensini_c163ef48-cf57-11de-a0b4-00144f02aabc.shtml

ENZO D., BARI Commentatore certificato 12.11.09 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Gli iscritti ai meet up (e i meet up stessi) sono in continua crescita. Vanno bene, anzi benissimo i contatti sui siti locali.
Le persone si fermano ai banchetti, le nostre newsletters aumentano, le iniziative, pure. Le associazioni che operano nel sociale ci chiedono di aiutarli, si fidano di noi.
Ce la mettiamo tutta. E mediamente abbiamo trenta, quaranta anni, famiglia e lavoro, interessi e altri amici ai quali dedicarci.
Non tutti gli attivisti frequentano assiduamente il blog. Meno ancora postano sul blog.
Se poi qualche provocatore è stato "deragliato" altrove, a noi attivisti, impegnati, seri, che ci credono, non dispiace.
Tu Beppe, se vuoi, fai più chiarezza.
Ma, soprattutto, cerca di venire almeno nei capoluoghi di regione.

Unadei Banchetti 12.11.09 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Sul New England Journal of Medicine di qualche giorno fa ben tre articoli in successione pubblicati online hanno evidenziato questa realtà. Soprattutto gli articoli di Hancock del Centro per il controllo delle malattie di Atlanta, e poi in parte quelli di Clark (della Novartis) e di Greenberg , hanno confrontato i dati provenienti dalla analisi dei sieri delle persone normali, di quelle già vaccinate per l'influenza stagionale nel corso degli anni, e valutato anche la presenza di anticorpi proteggenti in relazione all'età. I lavori di Clark hanno evidenziato una crescita dei titoli anticorpali entro 14 giorni dal vaccino e quelli di Greenberg hanno valutato il fatto che probabilmente basterà una dose per raggiungere l'effetto. Ma le informazioni più importanti arrivano dal lavoro del gruppo del CDC di Atlanta, da cui ad esempio emerge che tutti gli anziani nati prima del 1920 hanno titoli protettivi di anticorpi verso questo H1N1, che quindi, come più volte abbiamo spiegato, non era così ignoto e sconosciuto come si è voluto far credere.

Partiamo quindi con i ragazzetti pronti ad affrontare l'incontro con i virus (si nasce con la necessità di fare esperienza...) ma con i genitori già coperti e protetti almeno per 1/3 e coi nonni già decisamente protetti dal virus. La riflessione sulla vaccinazione è d'obbligo. La serenità nelle capacità di difesa del genere umano da questa influenza mediatica sono per fortuna molto più solide di quanto si è voluto far credere.

Ricordiamo inoltre quali sono le motivazioni per cui specificamente non suggerisco questa vaccinazione, e quali sono le possibilità di prevenzione naturale di questa influenza e delle altre forme stagionali già note.

http://www.eurosalus.com/notizie-per-medici/notizie-per-medici/tante-persone-gia-protette-senza-fare-il-vaccino-h1n1.html

Questa persona era il medico che ha parlato pochissino ieri sera su LA7.


un ulteriore punto di vista.

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 12.11.09 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Il mio treno purtroppo non è ancora partito e , forse grazie all'ottusitá della gente non partirà mai.Il mio treno si chiama
www.waterdash.com

Andrea Cheli 12.11.09 13:14| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe...

abbiamo rotto i coglioni a Berlusconi, perchè non rispondeva alle 10 domande.....

non capisco perchè Tu non rispondi alle NOSTRE domande....

non fai una diretta sul BLOG, dove potresti interagire con NOI....

mi sembra una DITTATURA DOLCE...e ci lamentiamo di BERLUSCONI...

ma vaffanculo Beppe,con affetto...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 12.11.09 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

APPELLO

Sequestrate le penne a ponzionapolitano

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.09 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Una cosa che ho notato è che spesso di ciò che avviene nel blog si fa una cosa soggettiva.
I tuoi commenti non passano?
Ti costringono a cambiare nick ogni settimana, se non ogni giorno?

Ce l'hanno con te.

Indubbiamente il fatto personale influisce, ma quello che conta di più, secondo me, è quello che si dice.

Cioè: se una delle firme più accreditate del blog arrivasse un giorno a disconoscere la linea del blog, sarebbe trattata allo stesso modo di coloro che ogni due per tre si vedono bannati per quello che dicono.

E' successo a molti, e lo si vede dalla sparizione di molte firme "storiche".

Quando leggo che molti levano alti lai sulla loro bannatura mai avvenuta prima, vorrei chiedere loro: vi siete discostati dalla linea del blog?

Se è così, siete passati dalla parte dei reprobi.
E quindi, come moltissimi altri, non siete ritenuti degni di esprimervi.

Pensateci, quando parlate di mancanza di democrazia e di libertà d'informazione dovuta a questo Governo.

Ermengarda 09 12.11.09 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bei tempi....che ricordi....

quando gli anziani erano perle di saggezza..giusto riferimento della ormai svanita famiglia piramidale

le donne intente a rammendare...ricamare...lavorare ai ferri per confezionare caldi golfini..maglioni con gomitoli di lana d'avanzo di vario colore....per subito poi cimentarsi nella preparazione di manicaretti d'ogni sorta ..sublimi dolcetti onde imbastire ed ingentilire la tavola..

gli uomini..pur visibilmente provati...sempre pronti nello spendersi in piccole manutenzioni..una matassina di fil di ferro..una pinza...due chiodi....e la sedia traballante ritrovava la staticità perduta...

che tempi..la loro serenità..il loro scandire la quotidianità con gesti semplici...concreti..quasi un rituale...una filosofia di vita...un inno alla serenità...UN DOLCE E SIGNIFICATIVO RIFERIMENTO per i giovani...

la modernità ha stravolto tutto :

adesso gli anziani spappolano le palle ai giovani giorno e notte digitando sui BLOG..cercando di recuperare un pietoso PROTAGONISMO che la vita reale non gli ha concesso....

si sentono depositari della verità...quale verità?

l'aver consegnato ai giovani una nazione allo sfascio ?

sarebbe più coerente e più onesto tornare a fare gli anziani...e lasciare la rete AI GIOVANI !!!

peppino garibaldi, casa mia Commentatore certificato 12.11.09 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DISTRARRE E SOVVERTIRE

La parola d'ordine del pdl.
Processo breve e ritorno dell'immunità parlamentare.
Sono sempre loro che alimentano lo scontro. Qui non c'entra l'opposizione, il quirinale, la chiesa, i sindacati, le parti sociali.
La maggioranza governativa ci riprova con un ddl che è sicuramente incostituzionale e cancellerà migliaia di processi.
Sono dei fomentatori dell'instabilità nazionale e tutto per difendere il loro capo che non vuol essere processato.
Diranno che chi si oppone al decreto è comunista, anarchico, disfattista. Possono dire quello che vogliono, ma queste non sono sicuramente le riforme di cui il paese ha bisogno e di cui si proclamano paladini, in un momento poi così economicamente delicato.
Non cambio la mia idea sul declino del pd, ma la governanza della pdl è oscura e disfattista, e mai nella storia della nazione c'è statta tanta tracotanza, intolleranza e odio da parte del suo popolo.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 12.11.09 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Mentre voi discutete da ore ed ore se il blog e' un treno in corsa oppure fermo ai binari......l'Italia sta andando sempre piu' a fondo con questa classe politica vergognosa!!!!
Il Paese si cambia in Piazza, la nostra realta' "vincente" era il V-Day!!!!!!!!!!!
Restare qui a sentire il raglio d'asini di 10 sfaccendati che s'insultano tra di loro non serve a nessuno!!!! BEPPE GRILLO SVEGLIA!!!!!! Ti stanno affondando il giocattolo e....le nostre speranze di un Paese migliore

michele d., Como 12.11.09 12:52| 
 |
Rispondi al commento

una domanda a quelli della destra o a quelli che difendono la lotta contro i magistrati:
quando un politico del centro destra difende ferocemente un suo collega che e' stato colpito da un rinvio a giudizio e nello stesso tempo attacca sempre ferocemente i pm che hanno indagato su di lui e alla domanda se ha letto le motivazioni dei magistrati risponde di no pero' "lo conosco personalmente, e' una brava persona, etcetc." non vi sembra di essere presi in giro almeno 2 volte?
1) sarebbe dovere del politico leggere le motivazioni dei pm per informarsi, trattandosi di problematiche basilari.
2) prima di affrontare casi cosi' delicati (infiltrazioni mafiose nella politica, furto di denaro pubblico, corruzione etcetc.) e avventurarsi in difese e attacchi che possono creare gravi destabilizzazioni nella popolazione alimentando dubbi e sospetti, non sarebbe il caso che il politico-difensore legga le stesse motivazioni dei giudici?

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 12.11.09 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho comprato un notebook.

Voi direte e a noi che azz ce ne frega!

Ma anche io potrei dire la stessa cosa ti tanti post, ma non lo faccio perché questo blog è un treno e nel treno si parla del + e del -.

a volte (ritornano) Commentatore certificato 12.11.09 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Sembra che la Veronica abbia avviato le pratiche per il divorzio.
E noi italiani quando ci separeremo dal nano rompicoglioni ???

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.09 12:51| 
 |
Rispondi al commento

buon giorno a tutti
che aria tira?
commenti sottocommenti me li leggo dopo
ora penso a bermi un aperitivo casareccio
un buon novello fatto in casa di amici
che il buon cammino ferroviario sia con voi

a.n.a.r.c.h.y. f.l.y., ca Commentatore certificato 12.11.09 12:51| 
 |
Rispondi al commento

romantico, struggente, delizioso e delicato..un modo poetico per dire che non stiamo andando da nessuna parte, la nostra coscienza e' si' mossa dalle continue azioni del blog, ma non e' attiva..
si resta sul web a chiacchierare, a criticare, me compres, in attesa di un'azione concreta, reale, di strada e di piazza,
Revolucion? magara!!!
Definiamo un capolinea (obiettivo), curiamoci praticamente delle stazioni che attraversiamo (i casi che si discutono), il biglietto lo paghiamo gia' (internet non e' ancora gratuito).
Volevo dire un'ultima cosa: nello spettacolo di Roma dello scorso anno, stupendo, Grillo al solito parla di ambiente..mi ha fatto molto piacere...solo che all'uscita del teatro c'erano 20/30 ragazzi che pubblicizzavano la palla di ceramica svizzera che va messa in lavatrice..tutto il piazzale del Teatro Olimpico era invaso da carta..ma proprio tanta..
Grillo e' andato via a Genova, io passo ogni giorno li per andare al lavoro..che figata!!!
A Virgiliooooo! Svegliate che ce lo stanno a butta de dietro!!!
W Marrazzo!!!

Gerardo Porcodio Commentatore certificato 12.11.09 12:48| 
 |
Rispondi al commento

!!!!!!!!!!!PUNIZIONI E RIGORE!!!!!!!!!!!
Recentemente qualcuno ha detto che
i giudici quando sbagliano non pagano.
Bene sono d'accordo,ad ognuno le proprie
RESPONSABILITA'.
Ma i parlamentari quando propongono
o sottoscrivono leggi ANTICOSTITUZIONALI
dovrebbero pagare o restituire i soldi
dei giorni impiegati e del tempo
sottratto ai doveri.

PS: Invece di sottoporsi ai test (FALSI)
antidroga non si sottopongono ai test
del "QUOZIENTE INTELLETTIVO".
Perche' quando votano leggi quantomeno
dannose per i cittadini non firmano e
motivano la loro decisione,almeno sapremo che le hanno lette?

Giuseppe Pizzulli 12.11.09 12:48| 
 |
Rispondi al commento

SEI MILIONI DI EURO ALL'INSETTO DEL PORTA A PORTA PER LECCARE IL CULO AL NOSTRO PSICOMINISTRO

è questa la crisi?
è questo il senso della misura?

PARLIAMO SPESSO DEL FATTO CHE IL MONDO SOMIGLIA SEMPRE PIU' AL GRANDE FRATELLO DI ORWELL, MA L' ITALIA E' DIVENTATA LA RAPPRESENTAZIONE DI UN'ALTRA OPERA SEMPRE DI ORWELL...

LA FATTORIA DEGLI ANIMALI

E LORO SONO TUTTI MAIALIIII!!!!!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 12.11.09 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera grande Saviano come sempre !!!

Panino A. 12.11.09 12:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"A FAMMIGGHIA del PICCIOTO al METADONE"
addotterebbe imbecille per uso "stradale".
si assicura minima serietà!
astenersi intelligenti,
solo per EDementi!

Mauro Medeot ( mandi) Commentatore certificato 12.11.09 12:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA RAGNATELA DEI RICATTI


Cosentino: 'Non lascio la candidatura alla regione Campania né il posto di sottosegretario. Devo tutto al presidente Berlusconi, come gli devono TUTTO coloro che ricoprono incarichi più o meno importanti'
Cosentino deve e ha, bassolino deve e ha, mastella e moglie devono e hanno, amministratori, direttori alle asl, alla regione, alla provincia, tutti devono e hanno.
Stanno tutti li, messi da qualcuno, molte volte non svolgono nessun compito ma sono profumatamente pagati.
Gli unici che non hanno sono i cittadini che li pagano per non fare un caxxo e produrre aria fritta.
La ragnatela clientelare è fitta e intricata ed ognuno tiene l'altro per le palle in una cordata di omertà.
Cosentino, solo per quello che ha detto, dovrebbe essere espulso dalla mia regione, ma è più lecito scandalizzarsi sulle vignette della 'ministronza'.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 12.11.09 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Niente da fare: hai voglia di cercare di parlare di argomenti alternativi.

Sul treno ci si sta scannando tra fazioni, con buona pace di chi voleva magari discutere di finanziaria o di scudo fiscale o di Castelvolturno, o di satira che satira non è, ma solo offesa, e così via.

E' una lotta all'ultimo sangue, a quanto pare, cui noi passeggeri di serie B e C dobbiamo solo assistere.

Lasciamo che si sfoghino.

Poi, quando avranno deciso chi comanda, ci sarà spazio anche per noi.

Certo che come inizio, questo Movimento di Grillo è proprio confortante, vista la sua coesione.

Ermengarda 09 12.11.09 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Santoro si è innamorato di belpèietro? Ospite fisso alla sua trasmissione Annozero, forse perchè è molto obbiettivo, indipendente, di sinistra, malpagato, grande giornalista e simpatico?
Santoro si è rincoglionito?

cesare beccaria Commentatore certificato 12.11.09 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' un treno splendido,che Beppe ha progettato.Cio' non significa che debba necessariamente essere lui il " Capopopolo " cosi' come e' stato battezzato.E' un treno senza macchinista dove sono presenti solo passeggeri che allibiti guardano dai finestrini le brutture dei paesaggi che velocemente si susseguono.Spesso viene voglia di scendere,perche'lo scempio di cui siamo passivi spettatori ci da' la nausea,ma poi a pensarci bene,rimaniamo, perche'siamo consapevoli che questo treno,questo blog sia un posto d'osservazione d'eccellenza.Sta poi a noi,una volta arrivati al Capolinea,far si che nel viaggio di ritorno questi paesaggi si ritrovino cambiati.Ritrovarsi come bambini sorridenti,con il viso attaccato al finestrino,a guardare quanto bella sia questa nostra Italia.

massimo fabianelli 12.11.09 12:29| 
 |
Rispondi al commento

NEWS:

Appalti e nomine
L'indagine a Bari punta a Vendola
Sanità, nell'inchiesta anche un pentito


BARI — Nel fascicolo sono trascritte centinaia di intercettazioni telefoniche e ambientali, i verbali che riportano le ammissioni di persone già finite sotto inchiesta. E soprattutto ci sono le rivelazioni di un uomo che ha lavorato dietro le quinte, ma della sanità pugliese conosce molti segreti. E adesso avrebbe deciso di raccontare quello che sa, concentrandosi sulle «mazzette» che numerosi politici di destra e sinistra avrebbero preso per pilotare appalti, nomine, accreditamenti e convenzioni. Sulle sue dichiarazioni sono in corso verifiche e accertamenti, ma il testimone viene ritenuto prezioso per le indagini perché consente di rafforzare un quadro comunque già delineato dagli accertamenti svolti negli ultimi mesi. E dunque di confermare come all'interno della Regione ci sia stata una vera e propria spartizione per la gestione degli affari e per la nomina di primari e dirigenti delle Asl. Per la prima volta anche il nome del governatore Nichi Vendola compare in una delle informative consegnate due giorni fa dai carabinieri al procuratore Antonio Laudati e alla sua sostituta Desirè Digeronimo, che rischia di vedersi ritirare la delega all'indagine.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 12.11.09 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Carfagna: «Ennesimo picco di volgarità».
Un curriculum che parla a vanvera.

cesare beccaria Commentatore certificato 12.11.09 12:19| 
 |
Rispondi al commento

L'UTILE HA...

Balle-news: le balle di chi le crea e le news di chi le subisce.

- Cosentino: “Non lascio né il posto di sottosegretario né la candidatura alla Regione Campania. Devo tutto al presidente Berlusconi, come gli devono tutto coloro che ricoprono incarichi più o meno importanti”. - "L'unico che può decidere è Berlusconi, a me ha dato tutto"

Ma proprio tutto? E quanto tutto? Tanto di tutto! o Tutto tanta?!

Reload...

- Nei primi nove mesi di quest'anno 50.000 (cinquantamila) esercizi al dettaglio hanno chiuso.

Siate ottimisti. L'ottimismo è il vagone di un treno che non vi porta da nessuna parte però vi mostra sempre lo stesso paesaggio e da li vola la fantasia.

OBIETTIVI.

By Gian Franco Dominijanni

1/2 - SEGUE


L'UTILE HA...

Reload...

- Caccia al terzo rom

Avrà preso il tram?

Reload...

BCE preoccupata: ripresa senza occupazione. Urgono politiche per l'occupazione.

- Sarà una ripresa per i fondelli?!

Reload...

Separazioni importanti: Veronica Lario intende ottenere il divorzio dal marito in tribunale e avrebbe depositato un ricorso individuale di separazione con addebito.

- L'altra metà del cielo era a sinistra? O di sinistra?.

Il virus A H1H1 è stato attaccato da uomo mentre si riproduceva lentamente in coltura. I'uomo di statura bassa e allargata è scappato "parrucchino al vento" con un mezzo rubato probabilmente un risciò verde con targa accappottabile esenza conducente. Questo ultimo dettaglio ha permesso agli 007 di coordinare le indagini in una direzione giudicata, dagli stessi, attendibile. Gli inquirenti ritengono di poterlo identificare nel corso delle prossime 12, 24, 36, 48 'o Muorto che pparla... risumate 'stu cadaaavereee... risumate 'stu cadaaavereee...

- coff coff: l’emergenza crea un flusso di danaro inesauribile e senza controlliiiii... coff coff. Grazie.

Cultura: "La ministronza" di Alessio Spataro. E' la storia di una stronza con ambizioni da miniministro o un miniministro con ambizioni da ministronza? Chissa' chissa' chi sei chissa' che sarai chissa' che sara' di noi lo scopriremo solo vivendo.

Domanda del giorno: l'ottimismo è il babbo del novismo?

OBIETTIVI.

By Gian Franco Dominijanni

2/2 - SEGUE


il "Sindaco DEBOLEZZA VECCHIA" invita il più pirla del blog per la festa del coglione d'oro!
sono aperte le iscrizioni, ma dolo per quelli che hanno il RSS FEED incorporato e di chiamano EDemente il cicciobrutto!

Mauro Medeot ( mandi) Commentatore certificato 12.11.09 12:15| 
 |
Rispondi al commento

ANCORA SCUOLA E SPEREQUAZIONI
Scrivo al tuo blog per denunciare un disagio a cui sono sottoposti alcuni bambini per colpa dei tagli Gelmini (fa pure rima) Mio figlio, 1 media non si avvale dell'insegnamento della religione cattolica, scelgo di farlo frequentare un'attività diversa con un docente. Il docente a novembre non c'è nè ci sarà mai, perchè l'Ufficio Provinciale (Provveditorato) non ha soldi; risultato mio figlio insieme agli altri che non si avvalgono è costretto a vagare per la scuola cercando una classe qualunque che lo ospiti, si deve portare dietro la sedia altrimenti si siede per terra, per fare i compiti intanto che era ospite si è inginocchiato e a carponi sul pavimento ha fatto il suo compito poichè non aveva un banco su cui appoggiarsi. Questa è l'attività opzionale al quale vengono sottoposti chi non si avvale della religione di stato. Ma non c'era libertà di religione? Iniziarono così le persecuzioni contro gli ebrei durante il fascismo, ho scritto a questo blog per diffondere questa realtà comune a tante scuole d'Italia, nello schifo di questo paese che risparmia sull'educazione per ingrassare una nomenclatura avulsa dalla realtà. Al peggio non c'è fine

valeria podesta 12.11.09 12:12| 
 |
Rispondi al commento


Squalo azzanna squalo femmina. E le fa partorire 4 piccoli . No, non è Berlusconi.

cesare beccaria Commentatore certificato 12.11.09 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Fiore appassito?
FIORE APPASSITO A ME????

AHOOO! MORTACCI TUA E DEL MEDICO CHE TE CURA!!!

Girasole di Giugno 12.11.09 12:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e stato fermato "L'ANALFABETA e concorrente per ISOLA dei FAMOSI", sul lungomare di SanScemo, zona trans.
non parla, le uniche sillabe che pronuncia sono:

ED, ED, ED, RSS FEED, RSS NIK, KAKKIO

chi lo riconosce è pregato di venirlo a prendere urgentemente, perchè la gabbia ci serve per le scimmie!

Mauro Medeot ( mandi) Commentatore certificato 12.11.09 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IMMUNITà PARLAMENTAREEEEEEEEEEEEE!!!!!

Cazzo, è guerra!!!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.09 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Sei uno dei principali responsabili del disastro di questo BLOG!!!!
Complimenti!!!
Coraggio dai che si stà arrivando al capolinea!!!

GERONIMO .... Commentatore STRAFATTO 11:30
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

avete rotto i coglioni con 'sta storia ! sembrate tutti emiliofede sul
TG4 !...fate schifo anche alle vostre madri e ai vostri figli !!!
adesso invio quello che sta nei sottocommenti del "becchino" di ieri e ogni volta che leggo stronzate come questa la rinvio!

°°°°°°
dissento del tutto ! anche lo stesso sindaco-tinazzi lo ha ammesso. Quando arrivò, escluso qualcuno - nick banderiuola noto - andava d'accordo con tutti !! poi nel M.U. del sindaco e del pupazzo successe qualcosa ...e molti grillini furono cacciati via ...e lì non c'era E:D e manco io che mi inscrissi ma non vi entrai mai.

- scrive Tinazzi:
Vedi Lenin , non sai quante persone si siano lamentate di Ed e di te ....e non sai quanti abbiano dedotto che al macchinista dei blogger non gliene frega niente , perchè consente ogni infamia e scorrettezza... E poi altri hanno sbagliato per carità.

- rispondo io :
me cojoni sai che novità !!!
apposta se chiamano troll , se tu non c'arrivi col
cervelletto a capire davvero chi lo è e chi non lo è mica sarà colpa di quelli NORMALI !!

- scrive Tinazzi:
visto che avevi la possibilità di chiamarmi o comunicare con me quando volevi...perchè attingere da fonti indirette?

-rispondo io :
non fà lo stronzo Ernè , io con te c'ho parlato e riparlato...per stemperare una pace, poi durante le "indagini" sono venuto in possesso di documenti ...
che provano lo scassamento di coglioni da parte del solito sorcio animato ...a cui sei tanto legato !!!
Per cui era perfettamente inutile tentare alleanze
senza passare da quella parte ...e stavo anche riuscendo ...con quel testina di Exidor ...
dopo le elezioni...molto dopo..quando vide che l'idv
aveva RADDOPPIATO ...si è STRANITO !!!!!
per cui....siete voi il problema ...non NOI !!!!


cercasi vocabolario dall'imbecillese all'italiano, anche usato!
telefonare manicomio di voghera e chiedere dall'EDEMENTE!
pagamento in natura (morta).

Mauro Medeot ( mandi) Commentatore certificato 12.11.09 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi non molliamo!!!

Fabio Calderone 12.11.09 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Tra i PIU' FEROCI Viaggiatori PORTOGHESI infiltrati su un Nobile Treno, Blog e Super Corazzata di una Flotta immensa

********
Dicasi di Viaggiatore Portoghese, di un Vuoto a Perdere che non si decide a BUTTARSI da SOLO nella PUBELLE (cassettone)

Ecco un estratto (ORIGINALE) di un PEZZO alla VELTRI o FACCI o BARNARD rivolto al Dr. STEFANO MONTANARI sul suo Blog...

Perchè Grillo fa questo?
Scritto da Fabio Corigliano
venerdì 28 marzo 2008

Vede io credo che Grillo sia un burattino in mano della Casaleggio Associati.

Sanno ormai tutti dei legamì di questa società con società economico finanziarie di potenza planetaria.

Io credo che lei dovrebbe chiarire bene la sua posizione, non come a Porta a Porta dove ha detto di essere ancora in ottimi rapporti con Grillo.

Mi dispiace ma io credo che l'amicizia non possa andare a braccetto con la non condivisione degli stessi obiettivi politici.

La politica è una scelta di vita e se deve costare qualche amico per il bene comune allora io tralascio l'amicizia di un singolo.

Lei è a conoscenza del fatto che sul blog di Grillo vi è una sistematica traviazione del pensiero delle persone?

Segue al Link copiato qui sotto

http://www.stefanomontanari.net/index.php?option=com_content&task=view&id=586&Itemid=69

E che sia una Buona Navigazione ***Ferroviaria***...

Il che richiede un po' di immaginazione non da IPNOTIZZATI..un minimo...

Dal Mozzo della Super Corazzata BEPPE GRILLO, al largo del Paese..in calma e costante navigazione sulla nota Rotta Nord-Nord-Sud-Sud-Est-Est-Ovest-Ovest, 35 gradi verzo direzione STELLE..almeno CINQUE, ma si vedra'

Bocche del Tevere, sempre sotto osservazione, per quando sara' necessario avvicinarsi...

ps

Prego NOTARE il PALINSESTO dei PORTA BORSE...esauriti, SCOPIAZZANO tutto e di piu'..i BARZELLETTIERI alla Fiorello

Marcello V. Commentatore certificato 12.11.09 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è stato ritrovato un NANO-SYSTEM(TM)!
il proprietario ciccione è pregato di venirselo a riprendere al 118!

Mauro Medeot ( mandi) Commentatore certificato 12.11.09 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..e tre..

3) Senso comune e buon senso. A proposito della remunerazione per chi non fa niente di utile:

V per vattelapesca

Luigi Petix 12.11.09 11:54| 
 |
Rispondi al commento

ZINGARI, APOLIDI e LATITANTI vari cercasi!

Mauro Medeot ( mandi) Commentatore certificato 12.11.09 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.repubblica.it/ultimora/24ore/GIUSTIZIA-DI-PIETRO-PROCESSO-BREVE-PRONTI-A-REFERENDUM/news-dettaglio/3733622

GIUSTIZIA: DI PIETRO, PROCESSO BREVE? PRONTI A REFERENDUM
L'Italia dei valori e' pronta a chiedere il referendum contro la legge sul processo breve targata Pdl. Lo dice Antonio Di Pietro: "Il 5 dicembre con la manifestazione a piazza Navona annunceremo l'impegno a raccogliere le firme per un referendum contro una legge incostituzionale, immorale e contro gli interessi degli italiani. La legge proposta dice che dopo 2 anni il processo non si deve fare piu'. Per questo migliaia di processi, tra cui quelli sui maggiori scandali italiani da Parmalat ai bond argentini, andranno tutti estinti: e' la piu' grande amnistia mascherata della storia".

In questo caso il treno si deve trasformare in SUPPOSTA, dritta dritta su x il culo di don silvio, come per il lodo alf-ano... silvio, divarica le chiappe che stiamo arrivando!!!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.09 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Beppe c'è un treno che va fatto deragliare!
Quello che sta portando la riforma della giustizia a sconvolgere il paese.
Così come è descritta oggi, il lavoro di Mavalà Ghedini cancellerà:

1- Processo ThyssenKrupp
2 - Processo Eternit (centinaia di morti per l'amianto)

Solo in Liguria:
3 - Processo per disastro ambientale della Stoppani (Cogoleto, GE)
4 - Doganopoli Genova (ci sono voluti 6 anni solo per le indagini!)

Era meglio, molto meglio, il lodo Alfano!

Davide R 12.11.09 11:52| 
 |
Rispondi al commento

analisi in sintesi

nasce Alleanza per l'Italia(già più conosciuta del MLN) parte del PD traghetterà verso questa forza.
La DC sta rinascendo(mai scomparsa solo divisa in Cdx e Csx)
Si aprono spazi a sinistra, che manca di dirigenza giovane e capace per ostracismo burocrate della vecchia elite!
Nel frattempo si pesca sulla sponda del fiume aspettando il cadavere!?

Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.09 11:52| 
 |
Rispondi al commento

SOLDATINI VIRTUALI MEDIOCRI ORIENTALI cercasi!

Mauro Medeot ( mandi) Commentatore certificato 12.11.09 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho dipinto le Stanze dell'Anima, in rosa di pesco, come solo le Albicocche Immature fanno, una certa Stagione.
Ed al Cangiar del Sole, al Vespro, un'Aura Vellutata m'accarezza, morbida.
Ormai Parlo da Solo e mi Comprendo.
Perchè mi son fatto Piccolo, e mi dicono Ingombrante.
Il Costrutto s'è Sciolto: rimane una Goccia d'olio nell'Oceano.

Forse, è invero una Goccia d'Acqua ad Annegar nel Mare, d'olio Fattosi a troppo Unguettar se Stesso.

enrico w., novara Commentatore certificato 12.11.09 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Su un Blog si può discutere così come su un treno di argomenti NEGATI anche nei Consigli Comunali. A Santa Croce di Magliano (CB), ieri la maggioranza (PDL) ha impedito la discussione di un punto all'ordine del giorno riguardante la disponibilità del nostro territorio per una ipotetica centrale atomica!!! La motivazione ancora più assurda: "Inutile discutere in merito all’ordine del giorno in oggetto per non creare inutili allarmismi su problematiche infondate e di cui l’opinione pubblica non è sufficientemente informata.
Pertanto, propone la questione pregiudiziale, ai sensi dell’art. 57 del Regolamento sul Consiglio comunale, di mettere ai voti, prima dell’inizio della discussione, il ritiro del presente punto all’ordine del giorno".
Non ci credete? info qui:
http://www.santacroceonline.com/2009/news/nov/1_15/consigliocomunale/index2.htm
Ovviamente la proposta è stata votata da tutta la maggioranza.
Sui blog si può discutere, in molti altri luoghi di discussione per eccellenza, non più!

Antonio 12.11.09 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Beppeeee!!!!!!!

è salito sul treno un ciccione senza biglietto nè cervello con il bagaglio "in" mano!

Mauro Medeot ( mandi) Commentatore certificato 12.11.09 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Monica e Girasole

Ammettetelo che vi siete autocancellate per i sottocommenti scomodi.

Voi stesse andate dicendo che lo sta*ff vi ha restituito la verginità dei nik, perchè ora dovrebbe censurarvi?

Girasole, sei stata nominata, contenta?

cettina. .., isola Commentatore certificato 12.11.09 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Blog e' un TRENO

Da una breve fermata per manutenzione, sorprese in tutte le toilette del treno

In sottocommento il VIDEO

Per il CLAN della MOVIDA fasulla di Ambientacci con perenni nebbie

La Vida Te Da Sorpresas, Sorpresas Te Da La Vida

Marcello V. Commentatore certificato 12.11.09 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito del post a lato, sui riksciò: l'iniziativa è buona, purchè si rispettino certe cose.
Non basta noleggiare un triciclo e proporsi come alternativa ecologica: bisogna chiedere autorizzazioni e pagare quel che c'è da pagare.

Se tutti potessero fare quello che vogliono senza prima chiedere se lo possono fare, saremmo all'anarchia.

E certo quello che si vorrebbe fare non sarebbe sempre quello che SI PUO' fare in base a certe regole.

Ermengarda 09 12.11.09 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vivissimi complimenti ai poeti!
(un bel complimento sterile tanto per fissare un limite negativo)
;)

Stefano Giurin 12.11.09 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Un piccolo squarcio sull'Italia di oggi, quella quotidiana, lontana (?) dalla politica:

l'INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha un presidente, Boschi, che dura in carica da 28 anni, di cui 19 come presidente ING, poi divenuto INGV nel 2000, col 'nuovo' presidente Boschi, scaduto in teoria senza possibilità di proroga circa 18 mesi fa, ma ancora in sella.
L'istituto ha circa 400 ricercatori precari (su 600 effettivi), di cui 230 circa in attesa di stabilizzazione, si fa per dire perchè non ci sono più posti in organico. Nel 2007, un decreto di Mussi assegnò all'INGV la possibilità di effettuare un certo numero di assunzioni entro un budget limitato. Inspiegabilmente, i vertici decisero di reclutare, oltre a 18 ricercatori, un dirigente amministrativo il cui budget vale circa 3 posti di ricercatore. I precari protestarono con una lettera sottoscritta anche da molti del personale effettivo, chiedendo di cancellare quel posto di cui non si capiva l'utilità facendo spazio ad altri 3 ricercatori. Non ci fu verso, il posto per il dirigente amministrativo fu bandito, sacrificando, in una situazione disperata di precariato, 3 ricercatori precari.
Oggi si è scoperto chi è questo signore, così fortemente voluto dall'ente: Giovanni Torre, ex dirigente del Comune di Velletri, sotto processo dal 2005 (ed agli arresti domiciliari nel Gennaio dello stesso anno) insieme all'ex sindaco, alcuni assessori e dirigenti comunali per associazione a delinquere per appalti truccati per 5 milioni di euro (vedi il link sotto).


http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2005/01/26/velletri-appalti-truccati-arresti-26-indagati.html

Complimenti, l'Istituto si è certamente rafforzato con questo nuovo elemento che ha sottratto il posto a tre ricercatori precari.

Giovanni D., Roma Commentatore certificato 12.11.09 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Dalla introduzione alla Poesia e Cantico

***********
I visitatori della notte cosa fanno durante il giorno?
***********

Alcuni, come per PALINSESTO stile TIBBU, cambiano NICKS ad orari pre stabiliti e PIZZINI ricevuti

Cabina di Regia MONITORA sempre..

***
Abbiamo Mezzi, Persone e Capitali, disse un QUALCUNO
***

Altri, vivendo in altri Paesi, vanno semplicemente a lavorare

Il MAPPAMONDO, nel NANO-SYSTEM(tm), e' uno strumento sovversivo

Paraocchi ai PORTA BORSE e MAPPAMONDO che mostra il Globo come un qualcosa che comnincia a Lodi e finisce a Milano, od al massimo a Cantu'...terra di STRATEGHI della Rete ed Internetto

E che sia una Buona Navigazione Ferroviaria

Marcello V. Commentatore certificato 12.11.09 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GIUSTIZIA: BONDI, PURE DA SINISTRA NO MANNAIA GIUDIZIARIA
"Si fa strada, sia pure faticosamente e in maniera non sempre conseguente, una riflessione anche da parte di molti esponenti illustri della sinistra, da Luciano Violante a Nichi Vendola, sulla necessita' di mettere al riparo la politica e la democrazia dalla mannaia giudiziaria, che ormai tiene sotto scacco sulla base di un sistema ad orologeria l'intera vita politica italiana". Lo dice Sandro Bondi, coordinatore del Pdl, che aggiunge: "O la politica, nel suo complesso, si riappropria della propria responsabilita' di guidare il Paese verso traguardi di sviluppo economico e civile, rinnovandosi ed esprimendo il meglio delle energie della societa' italiana, oppure il rischio che si profila e' quello di una grave alterazione degli equilibri democratici e di una sostanziale ingovernabilita'".

Propongo un bell'elenco con su tutti i nomi dei TRADITORI FINTI NEMICI di don silvio 1816 da arcore

ps bondi-otelma, fatti leccare i capezzoloni, segaiolo

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.09 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Su di un treno in cui si deve per qualche tempo coabitare con altri, se ci sono risse succede un quarantotto.

Il controllore fa quello che può, multa coloro che non hanno il biglietto, fa passare chi si è insediato abusivamente in prima classe nelle classi inferiori.

Ma ci vuole anche la collaborazione dei passeggeri i quali, se come nella maggior parte dei casi sono miopi, razzisti (nei confronti di chi non la pensa come loro), talmente limitati da non proporre che insulti a argomentazioni fondate, tutti presi dalla loro fasulla "grandeur" da non vedere lo squallidume che li accompagna, ridurranno il treno ad un grosso "carro bestiame".

Ermengarda 09 12.11.09 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Eridano il Bifolco ha detto , in dialetto , la prossima adunata delle barbe verdi e del succhiatore dei cazzi dei dromedari gheddafiani, l'on fannullone Merdaroli, si terrà a Casal di Principe.
Basta con i perseguitati dalla mafia come il galantuomo Papi di villa san Martino.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 12.11.09 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Inchieste Mediaset: Berlusconi e Confalonieri insieme sotto accusa
12 Novembre 2009

MILANO - I giudici della seconda sezione del Tribunale di Milano hanno trasmesso gli atti del processo sui fondi neri creati da Mediaset attraverso la compravendita dei diritti tv al presidente Livia Pomodoro, affinche' li trasmetta a sua volta ai giudici della prima sezione penale, che dovranno decidere sulla richiesta di riunione della posizione del presidente della societa' Fedele Confalonieri, accusato di frode fiscale, con quella degli imputati nel troncone principale del procedimento, tra cui Berlusconi. (RCD)

Ma cribbio, Pomodoro è una giudice ROSSA COMUNISTA!!! Vergogna, cribbio, un'altra toga rossa!!!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.09 11:22| 
 |
Rispondi al commento

berlusconi e' preoccupato perche' gli e' stato concesso solo una parte di quello che voleva, cioe' l'eliminazione dei suoi processi.
rimane pero' quello di mills, che sta per venire condannato in via definitiva.
e se viene condannato, questo signore inglese che fino a pochi anni fa era uno stimato professionista con moglie ministro del governo labour e che ora si trova la vita rovinata per aver seguito le follìe di un suo cliente e a rischio galera, ha gia' fatto capire che si mettera' a parlare.
a meno che naturalmente non venga "suicidato" o convinto in qualche modo a stare zitto.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 12.11.09 11:22| 
 |
Rispondi al commento

2) Cinismo. Ovvero dal nord al sud.

Vivo in una città splendida adesso, Trieste, terra di confine e di aggregazione possibile (seppure con recrudescenze estemporanee).
"la lingua è il più importante collante di una nazione" diceva il futuro teorico della rivoluzione permanente, Lev Davidovich, detto Trotsky. Quello ammazzato a picconate.

Beh, qui quella frase conta poco. Qui è tutto "piccolo". Vero è quello che il senso comune suggerisce, riguardo la frase di T.: ad esempio, la Cina.. unificata grazie a una scrittura fatta di ideogrammi che in diverse regioni assumono suoni diversi, purtroppo inadeguati a descrivere la ricchezza del mondo ormai globalizzato: cos'è? La Cina non è una vera e propria "nazione", ma molte nazioni putroppo indipendenti e intatte di fronte a una vera rivoluzione culturale. Se c'è qualcosa che l'Italia può fare è quella di insegnare ai cinesi che vivono qua. (magari i carabinieri si sbracciassero per portare i bambini in classe!)

-

"Roma ladrona!" (bei tempi)

A cosa serve lo stipendio di un parlamentare? Lo solleva innanzitutto dai bisogni essenziali permettendogli di dedicarsi appieno alla propria attività. Viene pagato per pensare, per parlare, e per discernere (magari viaggiando per il Paese gratis) per poi ripensare e riparlare. E magari ogni tanto per legiferare.

-

La cultura della legalità.

Si dice spesso che a Gela un omicidio costi 500 euro. Io ho assistito a tentati omicidi o tentate lesioni permanenti per molto meno: farsi una reputazione da bravo mafioso. In Sicilia chi fa un lavoro onesto rischia sempre: se non lesioni, quantomeno che qualche pubblica autorità dichiari che il lavoro non è a norma, ed è tutto da rifare. Magari male, ma a norma.

Luigi Petix (alias "Rapallo" o cometumivuoi) 12.11.09 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Infatti a dimostrare ciò che scrivo, gli ultimi attacchi al treno che tentano il deragliamento provengono da meet-up di Torino .
Italiani collusi e faccendieri pronti a prostituirsi per un "pezzo di pane" (o una dose)
quanti se ne trovano ORA nel paese ?

Moltissimi, presumo.

http://www.beppegrillo.it/immagini/immagini/grillo_rivoluzione.jpg
http://www.beppegrillo.it/immagini/immagini/beppestalin.jpg
http://www.beppegrillo.it/immagini/Karl_Marx.jpg
http://www.beppegrillo.it/immagini/immagini/Mao_Grillo.jpg
http://www.beppegrillo.it/immagini/brigate_rosse.jpg

MagiLenin Destris (red.army) 12*11*09 09*58

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Non fare DISINFORMAZIONE coglione!!!!
Ci dovevi aggiungere anche questo:

http://beppegrillo.meetup.com/boards/thread/7927161/0/

Alla faccia della TRASPARENZA!!!!!!!!!

GERONIMO .... Commentatore certificato 12.11.09 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma a Milano quanto hanno rubato ? gli ammanchi accertati ammontano tra 400 e 500 mld ,sempre di vecchie lire .A tanto arriva la somma delle diverse tangenti accertate.
Se la politica italiana ha bisogno di 3ooo mld in aggiunta ai 2ooo mld per gli stipendi dei nullafaccenti , si può stimare che nella sola Lombardia hanno bisogno di non meno di 6oo mld.

Rubano più al sud o al nord ?? I cittadini devono pagare per matenere una massa di casalesi-leghisti e mosca!! esseri inferiorisiete, secondo la vulgata del succhia cazzi dei dromedari di Gheddafi Feltri-Merdaroli .

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 12.11.09 11:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SI, MA...

Su questo treno abbiamo imparato tanto e ognuno ha potuto dire la sua.
E' un dialogo virtuale, ma c'è un contradditorio a cui eravamo disabituati da tempo con una tv che trasmette e il resto che riceve passivamente.
Abbiamo imparato che non è tutto oro quello che luccica, che la partitocrazia e la mafia-connection ha avvelenato e avvelena l'Italia.
Abbiamo appreso che la democrazia è una parola che molti sbandierano ma che poi alla fine nessuno mette in atto.
Abbiamo capito che la non meritocrazia sta affossando questo paese e che solo persone preparate e formate possono cambiare lo stato delle cose.
Abbiamo assimilato che il cemento e le lobbies hanno portato la distruzione da nord a sud del suolo e del sottosuolo, e che oggi per la ricchezza dei palazzinari selvaggi c'è gente che ne paga le conseguenze, anche con la morte.
Abbiamo battagliato contro la diseguaglianza dei cittadini davanti alla legge, ci siamo battuti per una integrazione armonica e non violenta, per un'energia rinnovabile, per un ritorno a elezioni pulite e per nuove regole di governabilità.
Su questo treno ci sono saliti in molti, anche quelli che stanno al potere, ci siamo confrontati con loro e forse qualcosa ha scalfito la loro coscienza.
Si, è un viaggio interessante, non so dove porterà, ma se all'ultima stazione mi ritrovo un paese migliore ne è valsa la pena.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 12.11.09 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Per cercare di mettere un pò di pace su questo azzzo di treno io il mio l'ho fatto.
Non vorrei insistere per timore di essere mandato affanculo !

Aldo F., napoli Commentatore certificato 12.11.09 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non bastava il treno adesso anche il pulmino !
E chi sta nei paraggi di quella puzzola di Merdalenin ?
Lenindemerda, i COGLIONI (quello che resta) non solo te li rompo, ma te li FRANTUMO !!!
STRONZO !

Bernardo Cuordilupo, Foresta 10:32
***********************************

@Wolff(bernardo) e Desani

Ma non potete, per carità di Patria, darvi appuntamento fisicamente da qualche parte e vi date un fracco di legnate fino a quando non viene stabilito un vincitore?
Ci guadagneremmo tutti e ve ne saremmo riconoscenti.

Libero Dalla Guerra, Forlì
**************************

Libero, il senso della misura risiede nell'interlocutore , se uno ti dice qualcosa che non ti piace gli rispondi per le rime. Se uno ti prende a calci nelle palle tu fai altrettanto.

Dipende sempre come viene posta la domanda o l'offesa. L'esempio di diffamazione "antisemita"
per cercare di screditarmi implica non solo una
eventuale sprangata in bocca ma anche una denuncia
vera e propria. Ma io sono un "buono" in fondo, preferisco sprangarlo via blog !!!!
Almeno per ora !!!!

MagiLenin Destris (red.army)
****************************

sono sempre disposto a ripensarci all'ultimo caso
esposto.
Mi trovi incazzato al punto giusto...
come fossi un "marxista che non ha da perdere un cazzo ma solo le proprie catene " !!!!

sorciodemmerda insieme alla banda che ti copre!
manco le palle hanno per "sputarti addosso" !!


che bello un momento poetico

Acul utopiA (cittadino qualunque), genova Commentatore certificato 12.11.09 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Ma come membro fate a difendere psico che è indifendibile. Membro, lo ha scaricato pure Mills ormai con l'aria che tira. Posso capire uno che dice sono di destra, posso capire uno che dice che è della lega ma uno che difende nanetto. Mi domando a quale umiliante prova vi abbia messo di fronte la vita per identificarvi con quel coso. Membro, cambiate marito, cambiate vita. Regalatevi una boccata d'aria pulita.

oggi non ho da fare un cazzo Commentatore certificato 12.11.09 10:39| 
 |
Rispondi al commento

FRULLATA INEVITABILE

Sorci e sorcette,
il Treno vi metterà sotto!

nonno arzillo Commentatore certificato 12.11.09 10:38| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Paranoie

Retoricamente mi si dovrebbe "frustare", ma comincio dalla critica costruttiva, per poi scadere via via nel "cinismo" che contraddistingue la mia isola, e per finire.. una parola d'ordine.

1) Rassicurazioni.

Il problema ambientale non mette in pericolo la nostra razza in particolare.

Lo dimostra il fatto che il grafico dell'aumento delle temperature non varia proporzionalmente al grado di "industrializzazione" (o dovrei dire piuttosto, "standardizzazione" della produzione?).
In pratica, nonostante ad esempio il "boom" degli anni '60, le temperature hanno continuato a salire allo stesso ritmo: è come se stessimo tentando di far bollire una baleniera piena d'acqua con un fornello da campo.

Vero è (e per uno che studia biologia è un cruccio non indifferente) che stiamo distruggendo la "biodiversità". Senza parlare degli uragani, della desertificazione, ecc.. Fino a quando la popolazione si contava nell'ordine delle centinaia di migliaia.. ora però ognuno dovrà pur cuocersi il pranzo e la cena, e non tutti ci hanno il microonde a casa.. e comunque noialtri facciamo l'elettricità coi termovalorizzatori (da studiare).

Luigi Petix 12.11.09 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Più che un treno mi sembra una giostra: fa il giro e ricomincia da capo.
Ho perso 20 minuti a rispondere a un post dai contenuti un po' "destri" (a mio avviso né offensivo né particolarmente estremo) per poi scoprire che il post intanto è stato cancellato!
Tempo rimanente alla (mia) morte: 20 minuti in meno.

grazie, buona giornata.

PS: se si da un passaggio in auto (in treno? :P) per pura gentilezza, senza compenso insomma, e si fa un incidente si è responsabili e si deve risarcire

iena piangens (arbor68) Commentatore certificato 12.11.09 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Eppure la costruzione berlusconiana scricchiola.

Nonostante lo sgambetto iniziale, Bossi è diventato il suo alleato di ferro.

E più Bossi si raffor­za, più diventa esigente.

L’Italia è sempre stata divisa tra un Nord più ricco e più puli­to, e un Sud clientelare e povero.

Finora il Nord ha accettato, sia pure con crescente malavo­glia, di sovvenzionare il Sud.

Ma perché la Sicilia deve essere più indipendente della Pada­nia? Già, perché? Alle ultime elezioni Berlusco­ni in Sicilia ha stravinto. Gratis? Sicuramente no.
E così la gestio­ne scandalosa dell’autonomia si­ciliana continua impunita e si moltiplica risalendo la peniso­la.

Il Sud non vuole l’indipen­denza perché dipende dai soldi che riceve da Roma. Ma vuole gli stessi vantaggi che Bossi chiede per sé.

Il nuovo «presi­dente » della Sicilia, Lombardo, è tosto; ed è un anti-Bossi in pectore. Il fatto è che quanto più Berlu­sconi concede a Bossi, e quanto più gli lascia spazio elettorale a Nord, di altrettanto il Pdl diven­ta un partito meridionalizzato che sempre più pesca i suoi voti al Sud.

Ma il voto del Sud è parti­colarmente inquinato da mafie, clientelismo e corruzione.

Non è un voto che si vince con la tele­visione, ma un voto che si deve pagare e comprare in loco. Per­tanto i genuflessi di Montecito­rio sanno che sul territorio i vo­ti se li debbono guadagnare, e quindi rialzano il capino facen­do sapere al gran capo che alla casa propria «ghe pensi mi».

La cerniera Nord-Sud non tiene più.

PADANIA LIBERA

Amalia Cicero Commentatore certificato 12.11.09 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siam figli dei padri Ammalati....
Quel che non si diceva, delle Madri in Salute.Publica, un Comitato.
E partoriron figli sani, i piu' sani , in Carriera.
Non li chiamate Figli di Puttana, per Favore.
Son Padri invece.
La lor Figliolanza invece, Batte.
Neri, Rossi, Rom, di Tutto.
Tranne che il Cuore.
Nero, il Loro.....

enrico w., novara Commentatore certificato 12.11.09 10:23| 
 |
Rispondi al commento

I negazionisti affiliati alla greppia di Eridano il Bifolco e dell'on Merdaroli dei pompini ai dromedari di Gheddafi , non sapendo più come prenderlo in culo , hanno tirato fuori la 'favola' delle inchieste ad orologeria . O non sarà ,invece il caso , che sono nati altri organi di informazione , non stampati sulla carta igienica ,pronti a dare rilevanza ai latrocini dei mangia merda leghisti ,parassiti e ladri di stato, affiliati al clan dei casalesi ??

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 12.11.09 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Mentre noi saliamo su treni senza destinazione finale qualcuno che è rimasto a terra continua a distruggere la terra infischiandosene completamente dei nostri viaggi.

Ogni tanto bisogna scendere da sto cazzo di treno e incontrarsi in qualche stazione per fare qualcosa di concreto! altrimenti di modi per viaggiare con la fantasia ce ne sono tanti.

In altre parole dovrebbe interessare piu' dove andrà il figlio del blog: il movimento a cinque stelle.

Terra 999.999.999.999.999.999 Commentatore certificato 12.11.09 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Siamo governati da un imprenditore disonesto e delinquente che, grazie alla collusione della mafia e della massoneria, ha trasformato lo stato in una sua azienda, mettendo a libro paga tutti, uomini a capo delle istituzioni, avversari politici (ex), nonchè giornalisti (ex) e perfino sindacalisti(ex). "TUTTI GLI UOMINI DEL DELINQUENTE", idea per il titolo di un film che racconti la tragedia italiana.

Raffaele Muraglia, Diano Castello (IM) Commentatore certificato 12.11.09 10:07| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe, cari bloggers è un pò che non scrivo, sono una pediatra di territorio e come sapete dalla tv ce sta la H1N1, non vedo altro che tosse, febbre, mamme in ansia ecc ecc, la verità è che non c'è più nessuno che faccia le cose seriamente con onestà e responsabilità..non ce stanno più genitori responsabili e capaci, medici che amano la verità e che siano persone di buon senso.
Il tuo post sul blog è bellissimo, ringrazio chi l'ha scritto, in questi giorni riflettevo in effetti sul blog e mi chiedevo se poteva avere un senso scriverci ancora, mi sono sempre chiesta se leggere i commenti e rispondere ad essi fosse utile, ho conosciuto gente interessante e ho sempre pensato che fossero persone reali non personaggi inventati dal manovratore...e tutt'ora la penso così. Certo spesso mi chiedo se sono letta, se qualcuno ascolta il grido disperato di un operatore della sanità lombarda circondata e soffocata da ciellini e leghisti, il cui loro ultimo fine è una visione miope e lobbistica della realtà...
come sul treno posso scambiare qualche parola od ascoltare qualche commento..come sul treno posso leggere e suggerire leggendo le parole di Vittorino Andreoli o di Barbacetto o di Ambrosoli o di Saviano..mi chiedo spesso se scrivendo e facendo informazione abbia un senso il mio agire?? Poi mi rispondo che come Danilo Dolci scriveva in quella bellissima poesia, che ho scoperto nel libro di Saviano "L'Inferno e la Bellezza", SI CRESCE SOLO SE SOGNATI...
La poesia è dedicata alla educazione dei bambini, ma si può trasporre al blog, pensando che il blog come una mente collettiva può crescere in base ai nostri sogni su come desidereriamo la società, su quale mondo lasciare ai nostri figli e questo blog nè è la prova...cordialmente vincenza briscioli "resistere e sperare"

vincenza briscioli, pisogne Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.09 10:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

la democrazia è una grande conquista a chiacchiere, poi se non la sai "coltivare" appassisce e muore come una "pianta" del proprio " io ".

Le malattie che colpiscono la democrazia possono
essere tante: la disonestà dei politicanti avidi e corrotti unita con l'assenza dell'interesse del popolo. E' un esempio.
Il monopolio dei canali di comunicazione che bendano il popolo. E' un altro esempio.
La penetrazione dei capitali di origine criminale nelle strutture dello Stato attraverso le privatizzazioni. Ancora un altro esempio.

Le cure per ripristinare la democrazia malata non sono tante come le malattie.
Allora parliamo di una SOLA CURA: la via SOCIALE!
La via sociale con base socialista (di tipo mondiale) è la sola strada che potrebbe riportare
sui giusti binari la democrazia malata.

CHI NON COMPRENDE QUESTO MESSAGGIO è bene che scenda da questo TRENO-BLOG.
Chi lo comprende è bene che si attivi affinchè il treno-blog rimanga un luogo pulito e che si permetta di amalgamare la giusta coesione fra gli
stessi scriventi. Questa ultima faccenda è un tantino "delicata" perchè in passato sia contro il
treno-blog-italicus sono state poste delle "bombe
virtuali" in coincidenza di strani collusioni-attacchi in seno agli stessi meet-up sparsi fuori dal blog .

Infatti a dimostrare ciò che scrivo, gli ultimi attacchi al treno che tentano il deragliamento provengono da meet-up di Torino .
Italiani collusi e faccendieri pronti a prostituirsi per un "pezzo di pane" (o una dose)
quanti se ne trovano ORA nel paese ?

Moltissimi, presumo.

http://www.beppegrillo.it/immagini/immagini/grillo_rivoluzione.jpg
http://www.beppegrillo.it/immagini/immagini/beppestalin.jpg
http://www.beppegrillo.it/immagini/Karl_Marx.jpg
http://www.beppegrillo.it/immagini/immagini/Mao_Grillo.jpg
http://www.beppegrillo.it/immagini/brigate_rosse.jpg


Di solito, quando si prende per lungo tempo lo stesso treno, si finisce per salutarsi, scambiare qualche parola, a volte si inizia un'amicizia.

Su questo treno non è così: le classi sono ben divise.
Quelli che stanno in prima classe sopportano ma il più delle volte disdegnano quelli di seconda.

Insieme, quelli di prima e seconda disprezzano i poveracci che stanno in terza, quelli che appena possibile vengono fatti scendere senza tanti complimenti, anche se in teoria avrebbero tutto il diritto di stare sul treno.

Insomma, anzichè essere luogo di aggregazione, questo treno è diventato il simbolo di quella stessa divisione che si riscontra nella società.

Da una parte gli eletti (non si sa bene grazie a quale divinità), quindi coloro che passano dalle stelle alle stalle o viceversa a seconda dell'indirizzo che prendono, ed infine i parìa che pur avendo solide convinzioni vengono snobbati e disprezzati perchè non "in linea".

La bella metafora proposta dall'anonimo blogger anzichè far riflettere sull'opportunità di amalgamare i viaggiatori, ha invece acuito le divergenze.

Peccato!

Ermengarda 09 12.11.09 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Cuore Zoppicante
Usato
per Pompare.

enrico w., novara Commentatore certificato 12.11.09 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Nel suo ferino opporsi al «processo breve», Di Pietro agita come una muleta la questione dei «privilegi», del «beneficio di uno», cioè della copertura immunitaria prevista e poi abrogata dalla Costituzione. Sostenendo che ciò vìola il principio democratico dell’eguaglianza dei cittadini. Naturalmente quando a tutelarsi o a cercare di farlo sono gli altri. Perché, come ogni buon predicatore e pessimo razzolatore, Di Pietro, per sé, l’immunità l’ha richiesta e ottenuta dal Parlamento europeo. Ciò che gli ha consentito di non varcare l’uscio del tribunale per rispondere dell’aver gravemente diffamato un magistrato. Insomma, per non subire una condanna (e sborsare, lui così attento al soldo, 250mila euri). Da uno così, questo è chiaro, non si accettano lezioni: libero di sostenere l’insostenibile, libero di sbraitare, ma i suoi sbraitìi non producono nemmeno un’eco, si perdono in un guaito.

annalisa v., corleone Commentatore certificato 12.11.09 09:51| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma i razzisti che si masturbano su questo blog non hanno ancora capito di portare la loro merda in bocca alla legge è disuguale per tutti Merdaroli ,il pompinaro dei dromedari di Gheddafi?? .
Tanto i farabutti italiani o extra fra qualche settimana saranno messi tutti in libertà dal duo farabutto Eridano il Bifolco e Papi lo Sniffato.

Siete merda che produce merda e nient' altro.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 12.11.09 09:51| 
 |
Rispondi al commento

4, 5 milioni di immigrati presenti in Italia, 7,5 per cento.

Nelle scuole di Milano 1 bimbo si 5 è figlio di immigrati, 20 %.

-------

In Italia ai tempi del governo Prodi gli immigrati erano 2,5 milioni.

Chi li ha fatti entrare ???

BossiFiniBerlusconi .....

annamo bene.

Di giorno li fanno entrare e di notte li vogliono cacciare.

Buffoni !!!

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.09 09:50| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

ciao beppe se il treno ti porta a padova fermati alla vineria in botte al lupo.ti offro una ombra e cena.un nativo italiano riserva veneta.

simone tomat 12.11.09 09:44| 
 |
Rispondi al commento

COMMENTO CANCELLATO CHE VALE LA PENA DI RIPOSTARE
ANCHE PERCHE' HAI RAGIONE, IN QUESTO BLOG ORMAI VERRO' SOLO A SCAG.AZZARE...


@MA.X STI.RNER

Sei un verme...
E da buon "essere inutile" quale sei l'unico modo che hai trovato per offendermi e' darmi della PUT.TANA.
Riferisci a Grillo che la CARITA' a me non me l'ha mai fatta nessuno e che deve ringraziare noi che continuiamo a SCAG.AZZARE qua dentro se il TRENO ancora si trascina.

Non mi fai paura hai capito???
STRUNZ!
E spara al TUO EGO SMISURATO con i colpi che ti sei messo da parte!!!


:DD


Bye bye peace peace love love
tartaruga surrogata per tutti e per nessuno
^-^


MARCELLO Svegliaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa.
C'E' LAVORO PER TE, SU SU CHE TI HO BUTTATO L'OSSICINO!!!


:DDDDDDDDDDDDDD

Monica C. FRATTAMAGGIORE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.09 09:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ego sum Faccendiere,
sto assiso sul Bidet:
Miss 5% Multinational
Postangentopoli 20%
Italia Fugit.
Politicus corpa Galera
5 annalia non durat.
Capta Manus, copta.....
GlobalMafia 5% Nuveniat....

enrico w., novara Commentatore certificato 12.11.09 09:33| 
 |
Rispondi al commento

........
Questo è sempre l'amico di Tinazzi (che poi è anche Pasquale z. nella sua versione volgare da scaricatore di porto, Paolo of the blue, Ernesto Tigre (zizanti), Peppino Garibaldi, ecc.),
Cosa ne pensate?
Sono personaggi da inserire nel Movimento di liberazione di Beppe?
Li votereste?
Io no.
cettina..., isola Commentatore certificato 12-11-09 00-06|
....
Conosco piu' di metà blog . Ho avuto quasi TUTTI con me per mesi sul mu.
Conosco ( di persona o telefonicamente o skpe ) Manuela , Desani , nando , Girasole , Geronimo , Cicerone , Edy , Rob , Nando , max , cinzia , gloria , terry, gABRIELLA TESORO DI TARANTANO e i suoi amici , stefania Mauro, mark-up,Viola , Fabio castellucci , bernicchi ,. bonacchi , Trentin .. e potrei fare 100 NOMI , gruppi di amici nel mu di Milano , Roma , Piemonte , Veneto ,Taranto , Palermo , Napoli ...
Da ogni polo , ai capi storici ideologici di sovranità popolare , al signoraggio ( pascucci tiè) , ai puri grillini , ex , impuri , ispiratori o no di Ricca , Barnard , New York libera ...al meetup di Gaz.

Conosco Sonia , Serenetta , Beppe , Filippo e Marco Canestrari , Borsellino , Calasanzio e Genchi.

Conosco presidenti di associazioni collegate a mu
Conosco Salvatore , Vianello , Exi , famiglie , Bortoletto , Guido , Marco , Cinzia , Davide Cordi , Alba Kan , Moreno Corelli , Robertop., Elisa , Grazia , Giovanni Vianello, organizer di meetup a massa Carrara , Giaveno , Sara Paglini , Roberto Guadagni , Gloria Rossi , Roldano , Montateresa , Marina , Comitato fogne maddalena , maria eleonora forno , Giancarlo Benedetti, Giovanni maria tamponi,Anna , Maria luisa , Luigi M...david lak , Salice piangente , Alessandro B , Salvatore , lello , ignazio , Claudio meetup Genova , elio Antonucci, Shilon , Serena Saetti , Nick Nero...e i fantastici del mu di BOLOGNA , dANIELE , cIRO , saLVO , Archimede pitagorico e i fantastici del mu di palermo, Novella M2 ROMA e altri..per due pagine.

Sono fortunato , CIAO AGLI AMICI

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.09 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

stupro di montalto

http://www.facebook.com/home.php#/pages/Stupro-di-Montaltocon-Marinella/296898420031?ref=ts

Patrizia Cadau Commentatore certificato 12.11.09 09:23| 
 |
Rispondi al commento

STUPRO MONTALTO DI CASTRO

Abbandonata e indifesa, senza scuola e senza lavoro.
Marinella oggi sola nella sua casa vive cosi’.
La ragazza nel 2007 fu vittima di un “branco” di giovani “Bravi Ragazzi” stupratori - rei confessi nella pineta di Montalto di Castro (provincia di Viterbo).

La sentenza del giudice, giudicata da molti troppo indulgente, prevede che i suoi stupratori, perché minorenni, vadano aiutati a reinserirsi in società, mentre la loro vittima è stata completamente abbandonata dalle istituzioni locali, da quelle nazionali, da tutti coloro che all’epoca avevano promesso di aiutarla.

Schernita e odiata da genitori e amici che difendono i giovani stupratori, allontanata dal suo paese
si e’ dovuta trasferire a Roma e qui vive la sua battaglia silenziosa, giornalmente, con i ricordi di quell’atroce serata.

Ad aggravare questa vicenda e’ la figura del sindaco di Montalto di Castro, voci dicono che sia parente di uno degli stupratori, che ha contribuito con i soldi pubblici ( circa 5000€ per ognuno degli otto ragazzi) per sovvenzionare le spese legali del processo.

Dopo i primi appelli di alcuni esponenti politici del PD , oggi a distanza di due anni l’unica vittima di questa storia non riesce a trovare un lavoro, mentre la giurisprudenza e le istituzioni preferiscono impegnarsi nel recupero dei delinquenti.
E sempre a distanza di due anni quel sindaco continua a governare quel paese nonostante che con i suoi comportamenti abbia violato il codice etico del proprio partito.

Noi chiediamo che si faccia chiarezza e si faccia veramente giustizia, perché questa volta non lasceremo che il tutto muoia nell’indifferenza diventando un altro caso classico “all’italiana”.

(NEL MENTRE TUTTE LE DONNE SI COMPATTANO PER IL FUMETTO CONTRO LA MELONI...)

Patrizia Cadau Commentatore certificato 12.11.09 09:20| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualche giorno fa sul giornale delle Procure, quello di Travaglio e Padellaro, è comparsa una curiosa ricostruzione della famosa mail di Veronica Lario, quella in cui faceva esplodere il caso delle frequentazioni del marito. Secondo ilFatto nella mail poi pubblicata su tutti i giornali mancherebbe un passaggio. Quale? Veronica Lario avrebbe definito il marito, Silvio Berlusconi, un “maiale”. Nero su bianco. Su questo gustoso retroscena al Fatto hanno costruito pagine di articoli, perchè la loro ossessione non è mica una cosa da niente.

La realtà, anche in questo caso, è diversa da quella raccontata da Travaglio&Padellaro. Infatti ieri Veronica Lario ha scritto al Fatto per smentire tutto:

Egregio Direttore,
leggo con stupore nel numero di oggi del Suo giornale che la mia famigerata comunicazione-mail del 28 aprile all’Ansa, nella sua versione originale, avrebbe contenuto la parola “maiale” riferita a mio marito. Devo smentire recisamente l’affermazione: non ho mai rivolto a mio marito questo epiteto, né in quell’occasione né in altre. Le sarò grato se vorrà informare, con il dovuto rilievo, i lettori de il Fatto Quotidiano. I migliori saluti
Veronica Berlusconi

annalisa v., corleone Commentatore certificato 12.11.09 09:18| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, perche' non hai citato la Carmelina, alias IVANA ivanuccia, alias Miss Paperett dei bei tempi, alias ecc. ?

Mi sembra il rappresentate piu' degno del blog. Eterea, Leggera, La faccia come il culo, difende l'indifendibile. Surreale. Padana quanto basta. Disperatamente sola nella sua cocciutaggine. Oscura. Angosciante e ridicola allo stesso tempo. Un morto di fame che fa il tipo per il piu' ricco. Un mostro ripugnante, creato in laboratorio nell'italia delle televisioni.

Insomma una italiana rappresentativa, a cui non interessa distribuire baci e salamelecchi agli amici del blog, distribuire voti e straparlare di freud o pontificare sulle frustrazioni del maschio...

Carmeli', sei la mia eroina ! Da citare ! Eccheddiamine !

Fabrizio G. Commentatore certificato 12.11.09 09:17| 
 |
Rispondi al commento

Pazienza avessero scritto grande stonza, ma mini, fa bene la 'zoccola' Meloni spaleggiata dalla nonna Bindi, a protestare .
Un conto è essere delle grandi zoccole ,altro è essere mini , la fidanzata di Topolino.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 12.11.09 09:16| 
 |
Rispondi al commento

PD SALVA COSENTINO,SU L'ESPRESSO TUTTI I NOMI DI COLORO CHE SI SONO ASTENUTI,O ADDIRITTURA HANNO LASCIATO L'AULA, SULLA MOZIONE CONRO COSENTINO.
BRAVI,BRAVI,BRAVI .
V I L I

adenina guanina 12.11.09 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Un processo pazzesco. Già se uno deve corrompere un testimone lo fa per avere una testimonianza a favore: invece no, nel processo Mills assistiamo a qualcosa di unico al mondo. Berlusconi avrebbe corrotto Mills per…. farsi condannare. Perché è così che è andata, e già questo è un aspetto paradossale di tutta questa vergognosa vicenda. E la cosa, a dire la verità, fa anche un po’ ridere.

Ma non è tutto. Oggi, nelle motivazioni della condanna in appello, si scopre un altro aspetto clamoroso. Ancora più comico. Mills è stato corrotto da Berlusconi dopo la sua testimonianza (ricordiamolo, a sfavore). Ricapitolando: Mills testimonia contro Berlusconi, e Berlusconi – dopo tempo – per questo lo ripaga. E’ il primo caso su questo pianeta di “corruzione” retroattiva. E’ come se il mio Comune decidesse improvvisamente di mettere sotto casa mia la sosta a pagamento, e mi mandasse anni di multe arretrate. Non avrebbe alcun senso. E’ una porcheria.

Non c’è reato perché semplicemente la ricostruzione fa ridere, ma il Tribunale di Milano aggiusta tutto: il reato c’è, ed è la corruzione. Non importa se poi i particolari non tornano. Non importa sella testimonianza è stata a sfavore del corruttore. Non importa se la corruzione è avvenuta dopo la testimonianza stessa. Sono dettagli, su.

Poi si tratta di Berlusconi, chi vuoi che stia a guardare queste cose? Molto più facile dire che è colpevole. A tutti i costi.

annalisa v., corleone Commentatore certificato 12.11.09 09:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT energia:

Se avete un pc che va a dodisci volts potete attaccarlo

direttamente all'accendisigari senza marchingegni

(ovviamente staccatelo quando mettete in moto l'auto). Se ne

avete uno con un voltaggio maggiore o minore

compratevi un inverter tascabile (venti neuro nei negozi

di accessori per auto; non fatevi incusodo mizzare cinguanda neuro

per un inverter che pesa mezzo chilo). Che membro

aspettano alle ferrovie a dotare i sedili con

prese da dodisci volts? Si eviterebbe uno spreco

inutile di pile. No? Sì? No?

oggi non ho da fare un cazzo Commentatore certificato 12.11.09 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Ma a Milano quanto hanno rubato ? gli ammanchi accertati ammontano tra 400 e 500 mld ,sempre di vecchie lire .A tanto arriva la somma delle diverse tangenti accertate.
Se la politica italiana ha bisogno di 3ooo mld in aggiunta ai 2ooo mld per gli stipendi dei nullafaccenti , si può stimare che nella sola Lombardia hanno bisogno di non meno di 6oo mld.

T'eh capì dove c'è la greppia giusta !!!

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 12.11.09 09:10| 
 |
Rispondi al commento

Sembra incredibile, ma in un paese dove la scuola, gli ospedali, le carceri, le montagne, le fabbriche, i giovani «flessibili», le donne, i senza carte, i pensionati, i piloni di cemento armato dei palazzi, le amministrazioni pubbliche, i progetti privati si sfarinano nella nostra quotidiana esperienza di vita cambiando il futuro in polvere di cosa si parla ogni giorno, qual è la priorità in agenda del governo, quale il tema su cui si arroventa lo scontro politico? La riforma della giustizia, leggi come salvare dal processo e dalla certa condanna quel farabutto di berlusconi .
Fatti processare, delinquente comune.
Ricco con le mafie e le politiche craxiane, copn gli aiuti dalemiani, truccato e truccatori, falsoì e falsicatore, corrotto e corruttore.
Morirari anche tu come tutti e speriamo presto, amen.

cesare beccaria Commentatore certificato 12.11.09 09:10| 
 |
Rispondi al commento

prova del cazzo

oggi non ho da fare un cazzo Commentatore certificato 12.11.09 09:08| 
 |
Rispondi al commento

La ministra fascista chiamata o meglio definita la ministronza non è male per niente, chissà perchè si sono arrabbiati tanti, eppoi non è sola , ci sono la grande stronza, la grande putt...., la grande fascista, la grande ignoranrte, la grande isterica, la grande vaff.........................politicaaaaaaaaaaaaaaaaa

cesare beccaria Commentatore certificato 12.11.09 09:06| 
 |
Rispondi al commento

Caro Travaglio, caro Grillo, quali sono le inchiesta giudiziarie future che dovrebbero colpire Berlusconi ? Ma quante ne ha combinate quest'ometto mostruoso e ridicolo.

cesare beccaria Commentatore certificato 12.11.09 09:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BELLISSIMA... giusta sensibilità e concisione.

stefano s., reggio emilia Commentatore certificato 12.11.09 09:00| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi, la persona più odiosa oggi vivente, non dorme sonni tranquilli sia perchè la ex moglie ha chiesto il divorzio per colpa ( soldi, tanti soldi da dividere ) sia perchè Fini non lo ha accontentato in tutto , anzi si è permesso di trattare. Berlusconi non tratta, ordina, urla , minaccia, spara.
I killer sono tanti, mosci, scalerci, vecchie puttane di regime, servi, borsaioli, spie, ecc.
Emendamenti, imbrogli, truffe, coltellate, no nonoistante tutto non è sereno.
Questo è quello di cui ci dobbiamo accontentare per ora.
Buongiorno amici carissimi del Blog, attenzione , ho scritto amici carissimi e basta.

cesare beccaria Commentatore certificato 12.11.09 08:59| 
 |
Rispondi al commento

I Massive Attack, interessante cazzuto gruppo inglese, ai concerti di Milano e Treviso il 7 e 8 novembre hanno proiettato notizie sull'attualità italiana (sigh!) e hanno lanciato il loro messaggio per Stefano Cucchi.

Una scritta appare all'improvviso alle loro spalle, gigantesca: STEFANO CUCCHI VERITA' E GIUSTIZIA.

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 12.11.09 08:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da , I Saccheggiatori di G.Turani e Cinzia Sasso.

...Circa 2.ooo miliari (di vecchie lire ) sono procurati dai partiti in maniera quasi-legale. Nel senso che sono scaricati sulle spalle della pubblica amministrazione. In pratica i partiti sono riusciti a piazzare i loro agitprop nei vari posticini di sottogoverno. Non fanno nulla per la collettività ,ma lavorano nei partiti. In questo modo risparmiano 2ooo Mld di stipendi.

Ora possiamo capire che una classe 'dirigente' spartisca quello che produce tra i suoi affiliati, ma quando deve ricorrere al debito pubblico per riempirsi il gozzo , siamo alla frutta o alla merda leghista.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 12.11.09 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Quando il "nuovo" manda affanculo il "vecchio".

Google sfida Murdoch
«Chi vuole può andare via»

Stavolta, però, Murdoch è andato oltre. Ha detto che il business dei «blog» e dei siti web non sta in piedi: anche quelli di maggiore successo guadagnano spiccioli. E ha aggiunto che i visitatori occasionali dei siti, i «search people», sono utenti poco appetibili: producono traffico ma non diventano lettori abituali.

http://www.corriere.it/cronache/09_novembre_12/google-sfida-murdoch_35cca88e-cf53-11de-a0b4-00144f02aabc.shtml

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 12.11.09 08:53| 
 |
Rispondi al commento

Persone normali che di giorno
lavorano e di notte dormono
e ci sono PIPISTRELLI che
di notte li prendono per il culo....!!!!

Ma per favore........!!!!

GERONIMO .... Commentatore certificato 12.11.09 08:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il trenino Italiota
Sono anni che percorri quei binari secchi e lunghi,ciuffando e fischiando,corri,corri;CORRI con tànta gente,che non sà e non vede niente.

Solo ora riflettendo vedo un treno percorrente lo stivale ascendente e mentre il treno girerà, P2isti continuano a governicchià .
Il treno gira e girerà fino a quando non si sà ,una cosa la si sà ,P2 ringra per far girar sto treno da quà e da là.

Maverick.Ita 12.11.09 08:45| 
 |
Rispondi al commento

Rep.Ceca: ministro fa libro erotico
Daniela Kovarova ha presentato a Praga 'Racconti amorosi'
(ANSA) - PRAGA, 11 NOV - Il ministro della giustizia ceca, Daniela Kovarova (44 anni), ha presentato oggi a Praga il suo nuovo libro, 'Racconti amorosi'.

minchia!!!!!!
speriamo che alle "nostre" ministre non venga voglia di emularla, altrimenti, per portare su carta tutte le loro "memorie", occorre disboscare l'intera foresta amazzonica!

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO DI NAVIGATORI FERROVIARI!

Mauro Medeot ( mandi) Commentatore certificato 12.11.09 08:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....
si spartiscono i posticini ? d'altronde son stati votati, e' normale tutto cio' ..non rubano nulla, e' tutto secondo la legge: dove sta il problema ?

se governava quell'accozzaglia dell'armata brancaleone capeggiata da franceschini o simili... era lo stesso ... spartirsi i posticini ... ma rubare meglio in quanto acculturati!!!

e.. non menarla su con la storia del figlio di Bossi che e' solo nella vostra testa filorossa

carmela notarnicola

============================================

Carmela, ripeti con me, orsù:
"Se avesse governato quell'accozzaglia ... sarebbe stato ... "
"Se avesse governato quell'accozzaglia ... sarebbe stato ... "
"Se avesse governato quell'accozzaglia ... sarebbe stato ... "
"Se avesse governato quell'accozzaglia ... sarebbe stato ... "
"Se avesse governato quell'accozzaglia ... sarebbe stato ... "
I congiuntivi, Carmela, la coniugazione dei verbi! Che diamine! Qui son tutti acculturati, buonisti e chic. Se vuoi che i tuoi messaggi intelligenti giungano forti e chiari, devi scrivere in italiano, non in barbaro.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 12.11.09 08:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@girasole di giugno

Ecco quali sono le loro risposte a domande scottanti e scomode!!!!
Ecco i futuri DIRIGENTI di MNL!!!!

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Un topo (DEL BRANCO dei TANTI a LIBRO PAGA del NANO-SYSTEM(tm) che esce dal cesso

http://www.youtube.com/watch?v=sOQzeqAu1ZM

Torna al karaoke in caserma, dilettante


Nuotatore professionista..tu un altro tipo di NUOTARE..guardati il Video, dilettante con AUTORESPONDER e GENETICAMENTE ZOZZO come i MERCENARI VIRTUALI del KAKKIO
Marcello V

GERONIMO .... Commentatore certificato 12.11.09 08:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DELLLA SERIE LA VERITA' MI FA MALE .
Quando ci si pilusce il culo con un dito in stile celta parassita ,vederlo scritto nero su bianco dà un po' di fastidio , come la verità sul succhiatore di cazzi dei dromedari di Gheddafi l'on. Merdaroli dei mangia merda leghisti, quello che 'lavora' otto ore alla settimana, per il resto impegnato a prenderlo in culo in quel di Pontida da Eridano il Bifolco dei figli ladri e parassiti. Chissà quanto si sarà scorreggiata nelle mutande la 'zoccola' Meloni ,passata dal ruolo di pompinara a quello di 'martire' del merdaio larussiano e trans gasparriano.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 12.11.09 08:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

hai un po' stufato
viviana v. 08.00

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Ti ringrazio viviana!!
Già che ci sei perchè non provi almeno tu
a spiegarmi il motivo di questa censura a te molto cara?
Sai,ti ritengo una SACCENTONA in questo blog ma sù alcuni temi sei latitante come gli altri!!!
Coraggio dimmi come mai Beppe Grillo non risponde a queste famigerate 10 domande???
Come mai commenti scomodi vengono sistematicamente fatti SPARIRE????
La decantata TRASPARENZA di Beppe Grillo dove cazzo è andata a finire???
Possibile che tantissimi LUMINARI di questo blog non diano una spiegazione per queste sue NON RISPOSTE????

La vogliamo finire di fare DISINFORMAZIONE?????

Una buonissima giornata anche a te!!!

GERONIMO .... Commentatore certificato 12.11.09 08:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La politica che tergiversa. Tutti solidali con la povera Meloni, finalmente celebre grazie a un fumetto che la ritrae un po'.. 'underground'.
Nessuno si è stracciato le vesti - specie le donne - quando Berlusconi l'ha chiamata 'zoccola' durante un meeting.

Buongiorno blog

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 12.11.09 08:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL VIZIO DI RISPONDERE FISCHI PER FIASCHI...

A noi sembra di aver ormai abbondantemente "DIMOSTRATO" con i nostri scritti di non avere "IDEOLOGIE" preconcette, né di essere "PRO" o "CONTRO" a prescindere, ma di "RAGIONARE" secondo una "LOGICA" il più possibile ferrea e con tutta la "COERENZA" di cui siamo dotati per cercare di trovare le "SOLUZIONI" ai problemi, "TUTTI" i problemi, compito che spetta (anzi spetterebbe) a coloro che "GOVERNANO".
E' per questo che a noi interessa soprattutto fare "DOMANDE", a cui ci pare "GIUSTO" pretendere delle risposte altrettanto "LOGICHE" e "COERENTI" da parte di coloro a cui le rivolgiamo, ossia i signori che detengono il "POTERE"... qualsiasi tipo di "POTERE".
Chiunque dei signori sopracitati, e ripetiamo "CHIUNQUE", non riesca a rispondere ai nostri quesiti in maniera "PERTINENTE", adducendo argomentazioni e motivazioni "LOGICHE" (per esempio alla domanda "Quanto fa uno più uno" pretendiamo che non si risponda "La matematica non c'entra niente..." oppure alla domanda "Pensa lei che..." pretendiamo che non si risponda "La mia opinione non conta..." ecc. ecc.), darà la "DIMOSTRAZIONE" di essere in "MALAFEDE" e quindi svelerà di essere un "PRE-POTENTE".
Per cui rivolgiamo a lor signori ancora una volta la stessa domanda: caro "POLITICANTE PARTITICIZZATO", tu che predichi l'"UGUAGLIANZA" e la "GIUSTIZIA" sociale come "PRIORITA'", ti sembra giusto che chi dovrebbe rappresentare la maggioranza dei "CITTADINI" medi guadagni almeno 20 ("VENTI") volte più di loro, e soprattutto da quando sei in politica cosa hai fatto "PRATICAMENTE" tu per eliminare questo abominevole sconcio?...

EMERGENZA DEMOCRATICA 12.11.09 07:59| 
 |
Rispondi al commento


10 DOMANDE A BEPPE GRILLO

Bisogna fare chiarezza. Bisogna cominciare a capire veramente se ci si può fidare di Beppe Grillo oppure no. Chi scrive è un membro attivo del meetup di Torino dal 2005. Meetup con cui si sono fatte tante raccolte di firme, convegni, proteste, organizzato due V-Day, ecc.. Meetup con cui ho condiviso battaglie e frustrazioni, con cui si è cercato di informare il più possibile i cittadini di tutto ciò che Grillo andava scrivendo sul suo blog.
Ora dopo la kermesse organizzata a Milano per la nascita del Movimento a 5 stelle (anche se io non ho visto nascere proprio un bel nulla, a dire la verità, ma ho visto solo l'ennesimo spettacolino, gratuito, bontà sua, di Grillo), dopo la constatazione che a mio parere Grillo non ha nessuna intenzione di combattere realmente i partiti politici tradizionali e lo schifo di cui ormai siamo circondati, ho bisogno di chiarezza.
Ho bisogno di avere delle risposte ai dubbi che in questi anni man mano si accumulavano sul personaggio ma che mai sono stati esaustivamente dissolti rispetto a diverse questioni affrontate in questi 4 anni.
Mi permetto perciò di porre 10 domande a Beppe Grillo nella speranza che voglia rispondere esaustivamente, nel modo che riterrà più opportuno. In caso contrario comprenderò che tra lui e il personaggio che da anni maggiormente critica e che non ha voluto mai rispondere alle 10 domande pubblicate sul quotidiano La Repubblica, non c'è alcuna differenza.
http://beppegrillo.meetup.com/


I veri GRILLINI aspettano da te queste risposte!!!
E quando avrai fatto tutto ciò sarai veramente una persona "TRASPARENTE"!!

Un buonissimo pomeriggio!!
GERONIMO .... 11*11*09 14*40

°°°°°°

E la banda bassotti ha colpito ancora!!
Oltre questo tanti altri son stati censurati!!
Questo commento scotta come tutte le dieci domande??

RISPONDETE conigli invece di affossarlo!!

Siete dei MISERABILI!!

P.S.
Ricordatevi che l'ultima persona che scenderà da questo treno sarò io!!

Una buonissima giornata!!

GERONIMO .... Commentatore certificato 12.11.09 07:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Milano : Racket delle case popolari, presi tre «professionisti» delle occupazioni abusive

Così, per arrotondare, avrebbe chiesto il pizzo sulle case popolari. E ieri è finita in manette con le accuse di associazione per delinquere finalizzata all'occupazione abusiva di stabili pubblici destinati a uso abitativo e occupazione abusiva continuata.

ho pensato male ... avrei giurato che gli arrestati si chiamassero ambrogio, umberto, carugatti, bonomi ..

carmela notarnicola Commentatore certificato 12.11.09 07:39| 
 |
Rispondi al commento

La «cosa» di Rutelli debutta senza grandi fanfare. E dentro il Pd, la nascita di Alleanza per l’Italia suscita più allarme del previsto. A incoraggiare l’operazione, infatti, ci sarebbe anche l’editore di Repubblica Carlo De Benedetti.

ciumbia!!! anche questo molla il pd !!

compagni!! siete pronti alla transumanza nel nuovo partito ?

carmela notarnicola Commentatore certificato 12.11.09 07:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

INNERES AUGE

La linea orizzontale ci spinge verso la materia,
quella verticale verso lo spirito.

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.09 07:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando ci si pilusce il culo con un dito in stile celta parassita ,vederlo scritto nero su bianco dà un po' di fastidio , come la verità sul succhiatore di cazzi dei dromedari di Gheddafi l'on. Merdaroli dei mangia merda leghisti, quello che 'lavora' otto ore alla settimana, per il resto impegnato a prenderlo in culo in quel di Pontida da Eridano il Bifolco dei figli ladri e parassiti.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 12.11.09 07:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cecilia Carreri, il giudice-skipper che mentre era in aspettativa per malattia partecipava a regate, ha appeso la tonaca al chiodo dal settembre 2008.

A precisare il concetto ci ha pensato ieri il Csm, replicando alle parole dell’ex ministro della Giustizia Roberto Castelli che nella puntata di «Ballarò» di martedì scorso aveva polemizzato contro Palazzo dei marescialli sostenendo che il magistrato fosse ancora al suo posto nel tribunale di Vicenza. In effetti la Carreri, dopo lo scandalo del 2005 per essere stata beccata ad affrontare gli oceani durante i nove mesi di malattia ottenuti per «gravi patologie lombo sacrali» che non le consentivano «una prolungata posizione eretta né la posizione seduta», si è licenziata.

Polemicamente: all’epoca sostenne che la vicenda aveva «completamente spezzato la mia fiducia verso istituzioni e colleghi».

carmela notarnicola Commentatore certificato 12.11.09 07:11| 
 |
Rispondi al commento

giorno

paolo piconi 12.11.09 07:09| 
 |
Rispondi al commento

alla fine Rutelli ce l'ha fatta, ha tampinato un'altra anima in pena che non si rassegna al mutar dei tempi, Bruno Tabacci, e con una ventina di parlamentari fra certi e non ancora sicuri, ha fondato Alleanza per l'Italia.

Una ventina scarsa di parlamentari, incredibile! Un tempo, quando la politica era una cosa seria la parola partito voleva dire folla, masse, piazze stracolme; prima nasceva il movimento dalla base e poi si arrivava all'onorevole.

Oggi succede il contrario: il signor Tal dei Tali si scazza, telefona a un altro malmostoso, i due brigano un po', fanno manfrina...vado..resto..rivado e se nessuno li trattiene a forza, e per trattenere a forza un Rutelli bisogna essere fuori di testa, alla fine si trovano al bar e fondano un partito.

Uno fa il segretario e l'altro il portavoce, li ritrovi poi a ballarò , anno zero o da fazio o gad lerner.

il modo di far politica oggi ( filo sinistroide , acculturata , buonista) sembra una cosa per persone con qualche disturbo di personalità

carmela notarnicola Commentatore certificato 12.11.09 07:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

hei, va' pensiero : ma franceschini transuma anche lui dal PD al soldo del nuovo partito di rutelli / tabacci / casini / fini ? ( da zero virgola o 1 virgola percento )

mi sa che siete un tantinello caduti in basso voi sinistri

carmela notarnicola Commentatore certificato 12.11.09 07:02| 
 |
Rispondi al commento

IL PEDONANO al 12 posto tra le persone piu' potenti del MONDO!

DA vomitereeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!!

http://finance.yahoo.com/career-work/article/108144/the-worlds-most-powerful-people-2009;_ylt=AnQ4iBKv.15JU9Evn_cMClz3BK1_;_ylu=X3oDMTBua2h0aDJpBHBvcwM5BHNlYwNhcnRpY2xlBHNsawMz?mod=career-leadership

Maximus Roman Emperor SPQR Commentatore certificato 12.11.09 06:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spataro è in perfetta linea con i tempi e i mangia merda della lega dei parassiti e di Eridano il Bifolco della legge è uguale solo per i poveracci. Cessi che vorrebbero recitare la parte dei 'perbenisti' mentre, in stile Merdaroli , delle impunità a Papi delle Sniffate, lo succhiano ai dromedari di Gheddafi in quel di Pontida ,dove i 'rivoluzionari' della polenta abbrustolita si spartiscono i 'posticini' di sottogoverno tra parenti e scimpanzè dalla dubbia capacità intellettiva .

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 12.11.09 06:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spataro, come i bambini dell'asilo, si diverte un mondo a parlare di popò. In ogni storia ci sono peti, escrementi e water.

solo manifesto e liberazione lo potevano assumere

sigh.. e per la sinistra e' cultura... che poveracci !!!! ( poveracci = visto l'alta cultura di cui vi vantate, meglio chiarire il senso non venale )

carmela notarnicola Commentatore certificato 12.11.09 05:54| 
 |
Rispondi al commento

In questo Blog c'e' molta invidia gelosia. Cettina e' un bersaglio
ma ce ne sono stati altri.

Anch'io sono un bersaglio ma dell'indifferenza del qua non conti nulla.

Viviana spala da grande filosofa parole concetti a destra e a manca sgomitando un posto in prima fila. Mi ricorda la mia prof di matematica .. un mucchio di vaffanculo. Ma non la conosco e magari sara' pure simpatica ma la sua dialettica mi sta odiosa e' saccente filo femminista e cattocomunista un par di cojoni in breve.

Di movimento vedo solo un gran giramento vorticoso di palle da parte di tutti e quando girano in tondo alla fine fanno male.

Il profitto ha distrutto il Blog e questo per me e' l'epilogo.

Ma ci sono sempre nuovi capitoli nella vita. Cominciane uno nuovo Beppe non rimodernare il vecchio.

Maximus Roman Emperor SPQR Commentatore certificato 12.11.09 05:53| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

libro di fumetti che vede protagonista Giorgia Meloni. Inequivocabile il titolo ''La ministronza'': già dalla copertina prefigura il contenuto: il ministro è disegnato in una fogna, tra topi e scarafaggi. L'autore dei fumetti, il disegnatore satirico Alessio Spataro, ha al suo attivo collaborazioni con Il Manifesto e Liberazione.


e chi e' sto spadaro ? un rosso ? il figlio di vauro, che insieme fanno 4 scarabocchi da 4 soldi ? solo a sinistra possono vedere cio' come cultura e satira

possibile che a sinistra sono diventanti cosi' Tarlucc ???

capito..capito... il solito fumo che imbesuisce. l'alta cultura e il dolce far niente

carmela notarnicola Commentatore certificato 12.11.09 05:45| 
 |
Rispondi al commento

Come sono stati pianificati i recenti attentati e non portati a termine, ormai la costituzione anche senza lodo puzza di rancido:
Per una strana coincidenza, a soli 5 mesi dalla sentenza che condanna la Banca d’Italia, nell’ultima riunione utile prima dello scioglimento delle camere in vista delle elezioni, con la legge 24 febbraio 2006 numero 85 dal titolo “Modifiche al codice penale in materia di reati di opinione” vengono modificati proprio gli articoli 241 (attentati contro l’indipendenza, l’integrità e l’unità dello Stato); 283 (attentato contro la Costituzione dello Stato); 289 (attentato contro organi costituzionali e contro le assemblee regionali), ovvero le figure di attentato alle istituzioni democratiche del Paese, che, diciamolo, con i reati di opinione hanno ben poco a che vedere.

Ludovico A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.09 05:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

monologo (in chiusura)

una storia riguardante gli incendi provocati in Spagna in epoca romana giustifica un po' il supposto rialzo di temperature in quell'epoca, stessa cosa vale per il disboscamento massivo nel Medioevo.

p.s.
a proposito della storia dell'aumento della temperatura su giove..
sarebbero da studiare la propagazione e il comportamento delle radiazioni emesse più copiosamente dall'uomo, luce elettrica compresa :D

******

quanto al discorso "maxista"..

Grillo ha degli obblighi. Specialmente da quando ha deciso di "sporcarsi le mani" (ma dico, stiamo scherzando? voler votare le leggi che il proprio popolo dovrà rispettare?? sporcarsi le mani???).

C'è la grande politica e la piccola politica (come diceva un tale). Se dovessi, alla luce di questo, esprimere un'intenzione di voto (ah, quanto darei per avere la possibilità di un voto plurimo!), sintetizzando in uno slogan quello che voglio, allora scriverei esattamente:

"grillo Onorevole!"

Luigi Petix 12.11.09 04:46| 
 |
Rispondi al commento


Stazione di Milano ....
Stazione di Milano ....
caffè ,cornetti,latte caldoooo.....

Tutto per rifocillarvi dopo un viaggio
notturno a bordo !

Cosa fanno di giorno quelli della notte ?

I CAZZARI esattamente come la notte e
aspettano le tenebre !

:))))


\_/)

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.09 04:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Buon Cicerone alle 02.15 Posta in sottocommento
********************

Corigliano, se tu ha la coscienza pulita io sono un elicottero.

La metà delle porcherie che hai fatto, ti potrebbero procurare guai giudiziari da qui fino alla tua dipartita.

Il fatto che tu sia uno squallido individuo lo confermano i tuoi scritti qua sotto che prendono per i fondelli le persone e i loro difetti così come fanno gli sfigati del tuo stampo.

E' ora che sparisci da questo blog, sono anni che lo dici, quand'è che lo fai?

Vediamone un paio di GIOIELLI dell'EROE nelle TEDESCHIE che non ha ascoltato PETRA a proposito di alcune cosine interessanti

1-

www.beppegrillo.tv

Registrato da un fantomatico HERNANDO PEREIRA

L'ANALFABETA si infurio' quando pubblicai DATI PUBBLICI sulla registrazione del detto sito CLONE, indi FRODE..Facci scrisse subito un articolo al riguardo, scopiazzato da qui (parzialmente, un mio commento)

Ecco il Link di WHOIS..sorta di REGISTRO di OGNI PAGINA in Rete

http://whois.domaintools.com/beppegrillo.tv

L'indirizzo del Blog di Beppe Grillo, LEGALE, e' www.beppegrillo.it e non .tv

Metodo usato per ESTORSIONI o MINACCE PIZZO

2-
Raccolta Firme (non autorizzata da Beppe, qui)

Marketing selvaggio dal SOPRADETTO, il giorno del POST della morte misteriosa di NIKI APRILE

Il commento dell'EROE....??
IN sintesi..UNO SQUADRISTA BLACK BLOC..stile ME NE FREGO

3-

SCOPIAZZANDO idee altrui, (vedasi Piero Ricca e QUI MILANO LIBERA) il CLEPTOMANE e Baro, ha aperto un Blog su BLOGSPOT.COM, che offre spazio per Blogs, se si aggiunge al nome del BLOG (QUI.NEW.YORK.LIBERA.) il loro dominio

Ed il BRAND NOTO, come citato prima, e' PIERO RICCA...e' ESTORSIONE o TENTATIVO di USARE un NOME NOTO NELLA BLOGOSFERA

http://quinewyorklibera.blogspot.com/

Al Link qui sotto il profilo

http://www.blogger.com/profile/00127618837873475103

Ed il video di FIORENZO, mostra brevemente all'inizio il nome del BLOG CLONE...di FIORENZO

Marcello V. Commentatore certificato 12.11.09 04:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

18.55 di IERI, da MAX

Il "MACCHINISTA" ormai non mi interessa piu'.

Max: Piccina.. che avrebbe dovuto offrirti il macchinista? Quali problemi doveva risolverti?

Quando avrebbe dovuto spiegare, quando avrebbe dovuto chiarire non si e' mai degnato di presentarsi in stazione.

Max: "avrebbe dovuto"? Ha aperto un blog! che spiegazioni deve darti? Egli scrive sul suo blog quel che crede! Quali obblighi si è assunto nei tuoi confronti?

Eppure i passeggeri del suo treno eravamo "noi".
Siano noi che lo abbiamo accompagnato,sostenuto, a volte anche osannato ma alla fine ha preso direzioni diverse da quelle in cui andavamo, legate al BUSINESS e alla vecchia POLITICA.

Max: Eccola qui la viaggiatrice di 2° classe! Il treno deve fermarsi dove lei crede di risolvere i suoi problemuncoli personali! Lei sa quali sono le stazioni in cui fermarsi! La gente come te, sempre piena di pretese verso coloro che danno gratis, che fanno carità, sarebbe meglio perderla, ma purtroppo non avviene mai: son come le zecche! CHE CAVOLO DI OBBLIGHI HA GRILLO VERSO I BLOGGERS DEL SUO BLOG? NESSUNO!


Non ho niente PIU' da chiedergli tanto quello che mi interessava sapere mi e' fin troppo chiaro.
Il potere della Rete (ferroviaria) e' grande e
e questi binari ormai sono obsoleti: ci sono tantissimi altri luoghi dove attingere a una INFORMAZIONE VERA.

Max: Ma pensa! con tutti i posti in cui trovi vera informazione, vieni sempri qui a mordere la mano di chi ti ha ospitato per anni e a scagazzare?

Hai solo un merito MACCHINISTA: gli altri passeggeri che ho conosciuto sul tuo treno sono diventati i miei CARI compagni di viaggio e quelli credo che non li lascero' piu'.

Max: Vedi che forse hai ottenuto il tuo scopo in questo blog? HAI VALORIZZATO UN POCO... quel poco che avevi da offrire: PIU' PILO PER TUTTI.

"ci sono tantissimi altri luoghi dove attingere a una INFORMAZIONE VERA."

AUGURI! Ma temo che con altro nick ti avremo sempre qui a scagazzare.

Monica C. FRATTAM

Marcello V. Commentatore certificato 12.11.09 04:14| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=9noETBsrvZ8

I treni al cinema - Café Express - parte 10

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.09 03:44| 
 |
Rispondi al commento

16.40 di IERI
********************
Dal Buon MAX STIRNER

PER TUTTI E PER NESSUNO

Grillo fece partire un "treno" senza una destinazione, facendo salire chiunque lo desiderasse.
Lo scopo di questo viaggio, a mio parere, non sta nel seguire un "capopolo", come molti vorrebbero, ma nell'essere parte di un "mondo" che, pur rimanendo immobile si muove.
Vi sono viaggiatori che salgono per sopire la loro noia e dopo qualche stazione scendono, dopo avere sghignazzato un poco di questo o quel viaggiatore; per costoro basta la 3° classe.

Vi sono viaggiatori che salgono perché sono convintissimi che il "treno" li porterà sicuramente alla stazione che loro desiderano e che il macchinista ha proprio quella intenzione.

Per qualche tempo si regolano nel blog come se la direzione la conoscessero e tutto il loro rapportarsi con gli altri è finalizzato alla loro meta "certa".
Hanno bisogno di tempo per raggiungerla e poi scendere a quella meta "certa", quindi si prendono il biglietto di 2° classe, perché costoro non sono interessati a proseguire in un viaggio senza meta.
Quando si accorgono che il treno prosegue la sua corsa e non ferma alle fermate "certe" da loro immaginate, allora cominciano a gridare all'imbroglio, al "tradimento": VOGLIONO PARLARE AL MACCHINISTA"!
Costoro non scendono mai, perchè hanno lo scopo di continuare a protestare la truffa subita, ma devono viaggiare un po' scomodi, perché essi hanno preso un biglietto di 2°.

Poi vi sono quelli che sono saliti sul treno per il piacere di viaggiare, uscire dal loro pensiero e confrontarlo con altri.
Sanno che prima o poi il treno passerà anche in zone "pericolose" e non è escluso che i passeggeri saranno costretti a scendere per battersi e salvare il loro treno, ma poi sperano sempre di potere ripartire. <