Morte dell'aria a Milano

Milano all'ultimo respiro. 73 ricoveri al giorno per smog
(2:49)
Edoardo_Bai.jpg

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance

Il Comune di Milano (e non solo) può essere portato in tribunale per omicidio colposo? E' quello che chiederò ai miei avvocati. 140 milanesi muoiono ogni anno a causa delle polveri sottili. Migliaia vengono ricoverati al pronto soccorso per malattie all'apparato respiratorio. Il tutto con l'assenza e l'omertà del Comune.
Nel 2008 il Comune commissiona uno studio sull'inquinamento alla "Fondazione Lombarda per l'Ambiente" dopo l'introduzione dell'Ecopass (per chi non lo sapesse, l'Ecopass non ha nulla a vedere con il prefisso "Eco", con l'ecologia. Non proibisce alle macchine inquinanti l'ingresso in città, ma lo consente a pagamento. Chi paga, quindi, ha il diritto di inquinare. E' uno Smogpass.). Lo studio inizia il 18 febbraio 2008 a seguito dell'installazione di 50 centraline di rilevazione. I risultati, contenuti in una relazione di 114 pagine, sono consegnati al Comune nel giugno 2009. Le conclusioni sono tremende. Il Pm10 contenuto nell'aria arriva a superare quattro volte la soglia massima di 50 microgrammi in alcune zone della città. All'ospedale San Paolo sono raggiunti i 173 mc. La relazione riporta: "L'esposizione della popolazione residente che lavora a Milano, i residenti non occupati e le persone presso strutture ospedaliere presentano un grado di esposizione di tipo cronico" ("cronica: malattia a lungo decorso senza possibilità di guarigione o pericolo di morte a breve scadenza" - Devoto Oli). In sostanza mamme, bambini, anziani. i "residenti non occupati", e i malati, "persone presso strutture ospedaliere", diventano malati cronici per l'assorbimento quotidiano di Pm10, benzene, biossidi di azoto e particolato prodotto dalle gomme delle auto. Lo studio aggiunge (*): "Le medie giornaliere di concentrazione del Pm10 rilevate sia in estate sia in inverno in tutti i siti di monitoraggio sono spesso superiori ai valori limite fissati dalle normative".
Il Comune una volta entrato in possesso di uno studio che descrive Milano al pari di una camera a gas, invece di renderlo pubblico "lo nasconde, lo archivia, lo secreta (*)". Il Comune dovrebbe essere una casa di vetro, trasparente, documenti come questo essere visibili on line immediatamente. La Moratti e i suoi assessori sono i responsabili. A Milano non ci sono autobus elettrici, piste ciclabili, il centro città è invaso da ogni tipo di veicolo, i marciapiedi sono occupati dalle auto, lo stesso vale per strisce pedonali e scivoli per i portatori di handicap. L'Ecopass è figlio della mente di una moglie di un petroliere che sta seminando parcheggi e traffico in ogni luogo della città, persino sotto la Basilica di Sant'Ambrogio. I parcheggi attirano traffico, ma questo a Mortizia nessuno lo ha ancora spiegato. Il blog, appena ne entrerà in possesso, pubblicherà lo studio integrale sull'aria di Milano. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

(*) Corriere della Sera. Cronaca di Milano del 27/11/2009

calendario2010.gif E' disponibile il Calendario dei Santi Laici 2010. Può essere scaricato gratuitamente o comprato nella versione da tavolo a prezzo libero.

lasettimanabanner.jpg

Postato il 29 Novembre 2009 alle 18:59 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (545) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: ecopass, Letizia Moratti, Milano, ospedale San Paolo, Pm10

Commenti piu' votati


MORTE DELL'ARIA A MILANO.

"Il Comune di Milano (e non solo) può essere portato in tribunale per omicidio colposo? E' quello che chiederò ai miei avvocati."


--------------------------------------------------
ART.28 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA.

I funzionari e i dipendenti dello Stato e degli enti pubblici sono direttamente responsabili, secondo le leggi penali, civili e amministrative, degli atti compiuti in violazione di diritti. In tali casi la responsabilità civile si estende allo Stato e agli enti pubblici.
--------------------------------------------------

HANNO RESPONSABILITA' GRAVISSIME!

Ma noi nulla possiamo,solo tu Beppe con i tuoi di avvocati puoi fare qualcosa!

Attacca ai polpacci questi individui,la "Mortizia" per prima.

Danni,i danni devi far chiedere Beppe,perchè un buon avvocato attacca i beni della controparte.

Ma i tuoi avvocati saranno il nostro studio legale?

Se così fosse va bene.

Come vedi in Italia per fare qualunque cosa serve un buon avvocato,ricordati che noi singolarmente non possiamo permettercelo!

STUDIO LEGALE DEDICATO.

Buona domenica a tutti.

Nando da Roma.

Nando. Meliconi (in arte l'americano) Commentatore certificato 29.11.09 19:25| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 48)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER TUTTI E PER NESSUNO E PER CHI STA ASCOLTANDO REPORT

Un popolo in grado di sopportare tutto questo merita solo di morire in schiavitù.

Non esiste nessuna possibilità di riformare queste situazioni nè cambiare questi personaggi: Come direbbe Beppe Grillo in un suo spettacolo...

BISOGNA UCCIDERLI!

Max Stirner


milano inquinata?

ma da quando?

impossibile!

hanno le piste ciclabili, i tram elettrici, gli autobus a metano, un mucchio di verde che ripulisce l'aria, i vigili girano su macchinette elettriche, gli spazzini hanno il cestino con bicicletta incorporata, tutte le industrie hanno gli scarichi e le ciminiere in regola, e il sindaco e giunta vvanno esclusivamente in giro a piedi.

adesso i leghisti daranno la colpa ai cinesi perchè fanno solo cucina a vapore, agli arabi perchè cuociono il kebab con l'elettricità, ai napoletani perchè fanno la pizza col forno a legna!

basta mandare via asiatici, arabi e terroni, e la milano da bere tornerà potabile!

checcevò!

Mauro Medeot ( mandi) Commentatore certificato 29.11.09 20:25| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 32)
 |
Rispondi al commento
Discussione

...E se la gente usasse l'automobile
solo quando è strettamente necessario
e non per fare giri a vuoto
quando si annoia?
Conosco persone
che usano l'automobile anche per fare
cento metri, poi magari vanno in palestra
o a fare jogging.
Imparare a usare più spesso i piedini no?
Bastano poche gocce di pioggia
perchè il traffico impazzisca,
sembra che siano biodegradabili e che non
sappiano che esiste l'ombrello!

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.11.09 20:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un filtro che assorbe tutte le polveri sottili esiste. Lo costruiscono in Italia ed è stato studiato e approvato da un pool di scienziati mondiali, Tedeschi, Inglesi, Indiani e anche Italiani. Infatti la Germania li usa, l'India (e dico l'India) ne utilizza centinaia, altri paesi stanno correndo ai ripari e lo stanno ordinando, in Italia non lo vogliono neanche vedere in funzione, nemmeno da lontano.
L'azienda che lo produce non dico qual'è perchè non voglio fare pubblicità, dico solo che sono filtri che vengono messi sugli autobus e sui taxi, senza nessun tipo di consumo elettrico o altro assorbono quantità enormi di micro polveri e di particelle cancerogene, è una delle tante battaglie che sta portando avanti il consigliere Grillino Giovanni Favia.
Il problema vero in Italia è che con questi filtri non si può fare i furbi e i comuni non possono gonfiare le fatture truffando i cittadini come per qualsiasi altra cosa fanno. Sapete perchè? Perchè questi filtri sono stati considerati "perfettamente idonei e a norma" niente di meno che dalla Comunità Europea, la quale ha previsto e già pronti da stanziare decine di milioni di Euro di rimborso ai comuni che li vorranno utilizzare, ma è evidente che non fa comodo agli amministratori un qualcosa sulla quale non possono fare la cresta. Molto meglio costruire delle rotonde a 15.000 Euro e mettere in conto spese il costo di 150.000 Euro per la stessa. Il giro di soldi nei comuni è spaventoso, le corruzioni e le truffe nei comuni Italiani sono le più alte d'Europa, ma solo perchè non abbiamo dati al di fuori dell'Europa, viceversa sarebbero i più alti del mondo.
Buona salute.

a prescindere (anche per gli atei) Commentatore certificato 29.11.09 20:21| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento
Discussione

vorrei ricordare ai bravi lavoratori pagati da fininvest 50 centesimi a messaggio pro berlusconi su questo blog che la domenica vi stanno sfruttando. dovete chiedere di più. e inoltre dovete chiedere pure la farfallina d'oro da mettere sulla fronte. Silenzio

silenzio 5. Commentatore certificato 29.11.09 19:43| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

La Svizzera dice no ai minareti
e sì all'esportazione di armi
Passa a sorpresa, con il 57% dei voti, l'iniziativa promossa dalla destra nazional-conservatrice

°°°°°°°°°°°°°°°

Un chiaro segno di come si sta mettendo il mondo:

basta a farvi seghe nelle cappelle , prendete ste
cazzo di armi e scannatevi !!!!
se no qui non si uscirà da sta crisi della "madonna" o di "maometto" !!!

naturalmente sono contenti i soliti coglionazzi
dalla vista corta!!!

i borghezio, calderoli, bossi, farina...visconti!
eh eh eh !!



Vi riporto sinteticamente la mia
esperienza:

Sono Tarantina e come molti di voi sanno
è la città con il piu' alto tasso di siossina
e altra merda.

Vivo da 6 anni a Milano e da quando vivo
nella città della Madonnina e della moratti
ho continui problemi respiratori !

Che vol dì ?
A voi l'ardua deduzione !

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.11.09 19:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lotta alla mafia, l'ira di Berlusconi:
«Io ho fatto più di tutti gli altri»
«Contro di me attacchi ignobili. Forza Italia e il Pdl si sono distinti per il contrasto alla criminalità»


INGRATI, HA LEVATO I MAFIOSI DALLA STRADA E LI HA PORTATI IN PARLAMENTO ;-O

Uno dei tanti 29.11.09 20:43| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

'NDRANGHETA E COMUNIONE E LIBERAZIONE IN LOMBARDIA

a milano è in atto un grosso scamdalo che coinvolge comunione e
liberazione, alcuni imprenditori ad essa vicini, come grossi, costi
raddoppiati, lo smaltimento di rifiuti tossici, discariche abusive, findi
neri e riciclaggio. su tutto l'ombra della mafia e ndrangheta. al momento è
in carcere la moglie del vice coordinatore nazionale del pdl.

fra l'altro, falde acquifere inquinate, terreni inquinati dal ddt, e danni
ambientali.

come detto coinvolti personaggi che sono vicinissimi a comunione e
liberazione, il braccio economico ("armato") della chiesa. cioè del
vaticano. così vi spiegate perchè le gerarchie ecclesistiche in italia
bbiano ampi consensi. c'è chi ci mangia. e ci mangiano mafiosi e
politicanti nominati-e-non-eletti al parlamento.

ora pro nobis. amen

p. s.
e FORMIGONI che fa?

gennaro esposito 29.11.09 19:57| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

A Napoli con la faccenda dei roghi di rifiuti tossici siamo messi anche peggio rispetto a Milano. Dovremmo denunciare il comune di Napoli per strage di massa?

M R Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.11.09 20:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Capii quanto era inquinata Milano il primo giorno che ci arrivai. Il tassista alla stazione, dopo aver chiuso i finestrini, mi implorò di scorreggiare!

Hector&Bruc(ia)Banner becoming computer Hulk(ex G \_/ R \_/) 29.11.09 22:39| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal tg5 (telegiornale dell'ottimismo...DEMMERDA) si viene a scoprire che la maggiorparte dei milanesi si ridurrà a fare i regali negli ultimissimi giorni prima di natale, quando i negozi saranno semivuoti ed i lavoratori (poveri martiri moderni, vi assicuro che la grande distribuzione in questo periodo CI CROCIFIGGE) avranno esaurito ogni energia essendo alla fine di questo calvario chiamato "periodo pre-natalizio".

A tutti quelli che (in tutte le grandi città d'Italia, non solo a Milano) adotteranno lo stesso metodo, auguro di svenire nelle proprie automobili colpiti dal malessere causato dallo smog provocato dalle stesse incolonnate nel traffico ed in costante aumento proprio nelle giornate immediatemente precedenti questa festa, festa assolutamente in linea con la strategia dell'ottimismo del nostro governo (far dimenticare i problemi quotidiani per qualche giorno, per poi ricadere nel baratro della realtà).

BUON NATALE, MASSA DI ITALIOTI! :-///

P.S.

05/12/2009

NO B-DAY NOI CI SAREMO!!

cocco b., roma Commentatore certificato 29.11.09 20:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Beppe...se a Milano nascondono certe ricerche, in tutta l'ITalia si fa di peggio.
Sai bene che le centrali nucleari sono un problema eppure cisono fior fior di politici che vanno dicendo il contrario,assicurano che non ci sono problemi di nessun tipo.
Quelli mentono e si puo' provare scientificamente...perche'non li indagano e li arrestano?

Poi vogliamo parlare degli inceneritori?
Li chiamano termovalorizzatori e non lo sono,anche qui cisono le prove inconfutabili, poi dicono che sono puliti...e non e' vero,ci sono prove scientifiche e studi confermati a livello MONDIALE che dicono il contrario anche con i pm 05 o 02 o 01!
Quindi chi dice che tutto e' buono MENTE e si puo' provare che mente.
Eppure nulla accade, nessuno li trascina in giudizio, perche'?!
Abbimo politici,tecnici,dottori e scienziati che vanno in tv a dire BUGIE e nessuno li persegue, lasciando alla gente comune l'onere di scoprire,se mai ci riuscira',che stanno mentendo e che le loro vite sono in pericolo.
QUANDO CI MUOVIAMO PER SALVARCI DA TUTTO QUESTO!?

Enrico Bosco, Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.11.09 20:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN CITTADINO AL DI SOPRA DI OGNI SOSPETTO...

ANSIA - (Roma) Chiappe D'Oro, noto cocainomane fra i colleghi e con
l'abitudine d'andare a trans (e poi tira fuori il tesserino e spiega che ha
sbagliato strada), oggi ha fatto dichiarazioni in rotta di collisione col
suo ex capo ex neofascista.

si era distinto per aver auspicato restrizioni e proibizioni sulla pillola
abortiva. ma chi va con i trans forse non ama le donne, chissà.

cosa dire del tradimento al suo ex boss?
"dopotutto è meglio mangiare!", avrà pensato.

gennaro esposito 29.11.09 19:56| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

CHE TRISTEZZA!
IL BLOG IN MANO A DEI PEZZI DI MERDA!
stronzi a pagamento, che decidono chi può commentare e chi no.
chi può essere votato, o no..
fateci caso, i più votati, sono sempre gli stessi.
a me, non me ne frega un cazzo, di loro e dei voti
non passo, il blog è anche mio!!!
PS cercate commenti interessanti, senza un voto..
loro sono il futuro!!!

ermanno m, roma Commentatore certificato 29.11.09 23:43| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

qui al nord quando un bambino ha problemi respiratori non lo si porta dal pediatra ma dal meccanico

Hector&Bruc(ia)Banner becoming computer Hulk(ex G \_/ R \_/) 29.11.09 22:49| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rubbia:
"Non dimentichiamo che quella tecnologia, sviluppata quando ero alla guida dell'Enea, a Priolo sarà in grado di produrre 4 megawatt di energia, mentre la Spagna ha già in via di realizzazione impianti per 14mila megawatt e si è dimostrata capace di avviare una grossa centrale solare nell'arco di 18 mesi. Tutto questo mentre noi passiamo il tempo a ipotizzare reattori nucleari che avranno bisogno di un decennio di lavori. Dei passi avanti nel solare li sta muovendo anche Obama, insieme alle nazioni latino-americane, asiatiche, a Israele e molti paesi arabi. L'unico dubbio ormai non è se l'energia solare si svilupperà, ma se a vincere la gara saranno cinesi o statunitensi".
“Il solare termodinamico è capace di accumulare l'energia raccolta durante le ore di sole anche per quando il sole non c’è. La soluzione di sali fusi utilizzata al posto della semplice acqua riesce infatti a raggiungere i 600 gradi e il calore viene rilasciato durante le ore di buio o di nuvole. In fondo, il successo dell'idroelettrico come unica vera fonte rinnovabile è dovuto al fatto che una diga ci permette di ammassare l'energia e regolarne il suo rilascio. Anche gli impianti solari termodinamici - a differenza di pale eoliche e pannelli fotovoltaici - sono in grado di risolvere il problema dell'accumulo".
Si è cominciato anche a costruire centrali solari nei deserti. La difficoltà è che per muovere le turbine è necessaria molta acqua. Perfino le centrali nucleari in Europa durante l'estate hanno problemi. E nei paesi desertici reperire acqua a sufficienza è davvero un problema. Ecco perché in Spagna stiamo sviluppando nuovi impianti solari che funzionano come i motori a reazione degli aerei: riscaldando aria compressa. I jet sono ormai macchine affidabili e semplici da costruire. Così diventeranno anche le centrali solari del futuro, se ci sarà la volontà politica di farlo".

viviana v., Bologna Commentatore certificato 30.11.09 10:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

RIFLESSIONE SU MILANO 8

La concezione urbanistica di Milano è frutto di un incubo lisergico.
Un delirio che si è perpetuato nei secoli.
Una città senza una logica, un centro.
La città meno europea tra le grandi città europee.
Puoi girarci da anni e continuare a perderti.
Tutto ugualmente grigio topo .
In uno qualsiasi dei suoi tristi e miseri angoli ti senti assolutamente in balia delle strutture che ti circondano.
E'l'antitesi del rifugio, della casa.
Straniero sempre, sempre fuori bolla..
Una Los Angeles con le ciminiere bollite al posto delle palme e l'idroscalo al posto dell'Oceano Pacifico ,con un trionfo di nuances color vomito.
Con un'unica assoluta analogia,la spersonalizzazione destabilizzante.
L'antitesi di Torino, città ,secondo me, bellissima, regale.
L'unica grande città monumentale italiana.
Basta andare in Piazza Vittorio Veneto (impressionante) o percorrere il lungo Po.
Dai tempi della Augusta Taurinorum non è cambiato nulla.
La stessa disciplina geometrica..

Mauro Maggiora, Genova Commentatore certificato 29.11.09 21:50| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Gli svizzeri che sono neutrali hanno bocciato oggi l'iniziativa contro il divieto di esportazione di armi

873'119 SI

1'797'986 No

Per quei pezzi di merda che hanno votato democraticamente no un sentito vaffanculo.
Mantenere posti di lavoro per esportare armi all'estero è di una bassezza unica.
Inventatevi qualcosa di costruttivo non esportate strumenti di guerra.

Davide Giani 29.11.09 19:26| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ha appena smesso di piovere...mi affaccio al balcone e tutto intorno a me è di colore rosso..è un bel colore penso, vivo, passionale, così presente che mi sembra quasi di poterlo toccare con mano..mentre mi vesto accendo la tv per sentire le notizie dell'ultima ora...accidenti, l'ennesimo incidente sul posto di lavoro, speriamo bene...scossa dalla notizia esco di casa e vado ad un appuntamento..mentre cammino, in modo molto artistico tra uno slalom e l'altro, sogno un dolce incontro, con un lieto fine..
è ora di tornare a casa..il ritorno è così tortuoso, inciampo sui marciapiedi ditrutti, rischio di essere investita perchè i semafori non funzionano..perchè il comune della mia città fa tanta fatica a riprendersi dal più grande dissesto della storia?!forse perchè tra i tanti motivi c'è anche il fatto che l'ilva non paga l'ici da 15 anni...mi manca il respiro...dalla radio di un bar sento che l'operaio ferito qualche ora prima non ce l'ha fatta, è morto..vedo nuovamente il colore rosso..è ovunque...è nelle strade, sui miei vestiti, nei miei occhi, nei miei polmoni, è proprio vero si può toccare, non è una sensazione..è il minerale prodotto dall'ilva..vado a letto, pensando al domani..mi sveglio ogni mattina respirando la diossina..sempre se mi sveglio, all'appuntamento il dottore ha detto che il cancro, ormai, mi ha invasa!
non sentirete parlare della mia morte, forse se vi va bene potrete leggere sui giornali che il signor Riva proprietario dell'ilva rassicura tutti dicendo che queste morti sono inventate..
come si suol dire, oltre il danno, la beffa..
"storia comune di un qualsiasi tarantino da oltre 40 anni!!!"
con questo breve racconto esprimo tutta la mia solidarietà ai milanesi, sperando che adesso da quelle parti alte dell'Italia arrivi un pò di solidarietà e azione anche per noi tarantini lasciati marcire da quasi mezzo secolo...

daniela di menza 30.11.09 13:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

.....
se lo dice uno come Di Pietro che non ha mai fatto un congresso del partito, che manda via chi non gli grada, in cui certi se ne vanno via perchè son delusi dalla linea seguita dal boss, in cui anche i fondatori Occhetto e Veltri lo hanno denunciato perchè Tonino deve loro dei soldi allora NON c'è proprio da fidarsi....
Fiat Lux

============================================

Quasi la fotocopia di quanto fa Forza Italia, o PdL, appunto. Ai congressi, che sono solo una raccolta di claque e null'altro, non viene fatta nessuna nomina. Non viene eletto il segretario del partito, non vengono stabiliti ruoli perche' son gia' occupati dai soliti superamici e fondatori.
Solo palpatine dietro le quinte, battute di cattivo gusto sulle donne, urlacci ai comunisti e tante, tante barzellette, dove è obbligatorio ridere per sostenere il giullare.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 30.11.09 12:18| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno,
la classe politica Governo e opposizione sono ovviamente d'accordo sulla spartizione del potere in Italia.

La storia ce lo insegna, dopo la seconda guerra mondiale c'è stato un accordo tra americani, mafia, politica e parte dell'imprenditoria italiana.

La prescrizione ad Andreotti e tutti i politici presenti in processi per mafia, ndrangheta e camorra ci fanno dire che la criminalità è divenuta Stato senza che gli italiani se ne accorgessero.

Prego tutti coloro che hanno votato per uno schieramento a scelta tra Forza Italia, UDC e PD di cercarsi in rete le sentenze per evitare di essere intortati dai media.

I media hanno lanciato un offensiva per conto di Berlusconi contro la magistratura che fa rispettare l'Articolo 3 della Costituzione Italiana: "La legge è uguale per tutti".

Il neo-medioevo italiano avanza come del resto il razzisto che vanno a braccetto.

Il più forte sottomette il più debole.

Che tu sia un neo-disoccuppato, un vecchio disoccupato, un dipendente sotto pressione per il posto di lavoro, un imprenditore taglieggiato dai criminali o dalle banche, un lavoratore extracomunitario, un rumeno.

Si farà di te di tutta un'erba un fascio come nel medioevo venivano messi al rogo coloro che non si adeguavano al RE cosi accade in Italia alla nostra Italia.

Se qualcuno avesse dubbi vi lascio il

LINK PER SCARICARE IL VERDETTO DEL PROCESSO DI PRIMO GRADO DEL TRIBUNALE PENALE CONTRO DELL'UTRI http://www.narcomafie.it/sentenza_dellutri.pdf

LEGGETELO COSI' SAPRETE CIÒ CHE I MEDIA IN TV NON VI DICONO MENTRE VI CHIEDONO DI PAGARE IL CANONE TV E NON RISPETTANDO L'ACCORDO DELLA TELEVISIONE PUBBLICA CON LO STATO ITALIANO E QUINDI I CITTADINI ITALIANI.

Vincenzo Mazzotta 30.11.09 10:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

RIFELSSIONI SU MILANO 2

Quando sento le "e" aperte e gli articoli determinativi prima dei nomi propri mi vengono i conati di vomito...

Mauro Maggiora, Genova Commentatore certificato 29.11.09 21:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento


Oggi già piove
Governo Ladro...Opposizione Pure !
Ci mancava solo Lucia OcchioDiLinceCecata ...


Buongiorno Blog

\_/)

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.11.09 06:52| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

MESSAGGIO ALLA MUSSOLINI:

Ti eri scandalizzata per le parole di Giuseppe Grillo, che in audizione alla commissione parlamentare definì ZOCCOLE taluene parlamentari.... ora ci gusteremo il filmato che ritrae una zoccola che se la fa con un puttaniere...


ricorda, ricorda...


siete dei buffoni per intelletto simili alle scimmie... solo il potere che detenete vi astrae effimeramente dalla vs iniqua condizione di primati ed è questa la ragione per cui ne ambite il seggio: siete esseri deleteri ed inutili.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 30.11.09 12:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

poesia ecologica
-----------------

Anche a Roma da quanno
c'è Alemanno
il popolo c'ha er danno

il traffico non s'è più fermato
ogni tanto qualche polmone è raffreddato
dicono che è colpa dell'influenza
ma me pare tutta 'na scienza

per metterlo al solito posto
al popolo cojone in modo tosto

(ded. a Enrico di Novara)

MagicLenin RedArmy (p.a.c.) Commentatore certificato 29.11.09 19:40| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' partita per errore....

"Ti carezzo i Capelli, solletico il Viso, Raffresco l'Anima.
Entro nel tuo Intimo, ma Delicata, non t'Invado.
E quando m'Allontano, non sbatto le Finestre e subito Rientro dalla Porta con un leve Sospiro.
Quando poi, il Sonno ti Culla fra le sue braccia, io intono un'Allegra Musica: talvolta Fischio di Fringuello, prende Coraggio e muta in Ruggito, si che pur un Leone Veglia su di Te.
Mi lancio tra le Fronde a cercar i tuoi Occhi, e Tu, stregato mi Abbracci.
Ed io Civettuola, mi Butto sulle Vele dei Marinai, ad Ingelosir il tuo Signoreggiar al Seno.
Or, non del tutto m'Allontanai: fino all'Ultimo Sole, la mia Cara e Fedele ombra ti sara' Presente.
Non la Vedrai, ma ne Avvertirai il Prezioso Figlio: Respiro Ultimo.
Trasparente, Impercettibile quasi come un Dio.
Invisibile, si da non darne Peso.
Ti prendera' per mano, come un Fratello, anche Lui Bambino, poichè sara' invero il Primo, di un nuovo Mondo, di un piu' Ampio Respiro.
Ed insieme tornerete a Me, vostra Mamma.
Aria.
Fu l'Amore, il Cielo a Sostenervi....."

enrico w., novara Commentatore certificato 30.11.09 00:45| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

i leghisti, notoriamente adoratori di dei pagani, preferiscono però avere a che fare con i cristiani che con gli islamici...

I cazzi dei preti sono più facilmente sopportabili per i loro culi cerebrali rispetto a quelli dei cammelli!

Hector&Bruc(ia)Banner becoming computer Hulk(ex G \_/ R \_/) 29.11.09 21:44| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Grandiosi i Napoletani!!!!


Guardare ed imparare...

Napoli, 28 novembre 2009, freeze flash mob MoVimento 5 stelle

http://www.youtube.com/watch?v=4f9lnKPoLxQ

manuela bellandi Commentatore certificato 30.11.09 03:12| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

In una società alla conquista del tempo, la lentezza dell'intelletto è solo d'impaccio.
Una società che pone i centri commerciali all'apice del tempo libero delle persone vuol significare solo che la funzione pubblica e privata dei cittadini è quella del "cittadino consumatore". Non ha più senso vedere un museo poichè non v'è consumo in quest'azione.
Un'opera d'arte viene vilipesa poichè richiede attimi di contemplazione e concentrazione per carpirne tutti i significati e le emozioni riflesse.Le bestie invece vengon mandate al pascolo domenicale nei superiper centri commerciali dove trovi tutto ed anche di più. Dal cibo al vestito al computer ai film del cinema e dei DVD ai dischi o lettori MP3 ai libri(sempre più omologati nel raccontare il nulla del romanzo pullureggiante).
Tutti partecipano a tale veloce corsa senza ostacoli(non deve esserci ostacolo fra te e il bene di consumo ovviamente)e la notizia che i nostri ragazzi nel numero del 50% non leggono libri(penultimi preceduti dai ragazzi romeni) scivola via veloce come una goccia sull'incerata.
Ci chiedevamo dove possa portare tutto questo.
Per ora a migliaia di facce inebetite senza più nemmeno il soffio vitale. Il tempo galantuomo ci dirà la fine della storia..
***
La lentezza del pensiero non mi è congeniale ma so usarla all'occorrenza.
E' diversa dalla rapidità delle emozioni e con tale modo interiore può solo cooperare.
Insieme, sentimenti e intelletti, elevano l'animale uomo sugli altri animali.
L'usarle di comune accordo eleva quell'essere che fa piacere ascoltare, leggere.
Ciò che è nel campo del pensiero lento, riflessivo, quello che pondera e sceglie le parole da dire, il campo delle parole ben dette, fa capo all'intelletto, esso ha la relatività in se.
Il campo iperveloce che le parole non riescono mai a soddisfarne la descrizione dello stato, che deputa i rapporti con gli altri a tali velocità, che riesce ad amare un essere umano o un animale o una cosa è emozione, esso ha scala in sè ed amore.

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.11.09 00:44| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

E bravo Beppe! Tu continui a scrivere (o chi lo fa per te) sull'inquinamento dell'aria, denunci le malefatte dei sindaci omertosi sull'argomento e poi quando ti invita il dr. Stefano Montanari di Modena a partecipare ad un incontro su questi argomenti e sulle possibili soluzioni, tu che fai? Te ne resti a casa....
Te l'ha forse consigliato la tua amica Bortolani (o come si chiama)?
Che delusione, caro Beppe Grillo....
Queste sono le cose che ti allontaneranno un pò alla volta dai tuoi fans, com'ero io fino a qualche tempo fa.
La credibilità, amico mio, ha una scadenza e se non la rinnovi con i fatti (più che con le parole), arriva che puzza.
Cordialmente.

Gil Cin 30.11.09 13:11| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori