Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il non-Parlamento va chiuso


Camera sospesa per 10 giorni
(2:58)
Non_Parlamento.jpg

Il non-Parlamento è incostituzionale, è una finzione, non esiste. Il non-Parlamento va chiuso. E' un non-luogo in cui non-vanno i non-eletti che non-discutono le non-leggi. La Camera e il Senato sono il deserto dei Tartari. E i non-eletti ci prendono anche per il culo. Luca Barbareschi, spesso in tournée (non si è visto per il 52,95% delle sedute), afferma: “Non ce la farei ad andare avanti con il solo stipendio da politico” di 23.000 euro mensili. Mavalà Ghedini scomparso 3.564 volte su 4.789 (74.42% di assenze), tallonato da Massimo D'Alema: 3.294 su 4.789 (68.78% di assenze). Non va dimenticata Emma Bonino che detiene la leadership di assenza in Senato: 2.099 su 2.725 (77.03% di assenze) (dati da openpolis.it). Il non-parlamentare non-eletto continua a farsi i cazzi suoi per tutta la legislatura e può percepire un doppio stipendio dopo essere stato promosso dal capo in Parlamento. Come l'insuperato Lurch Ghedini rastrellatore di parcelle private e dei soldi da deputato.
Il non-Parlamento è un non-luogo perché non ci sono i non-parlamentari. Nessun cittadino ha eletto nessuno. Quelli che non si aggirano sono stati assunti dallo psiconano, da Topo Gigio Veltroni, da Casini. Sono non-parlamentari. Non parlano mai, prendono ordini. Premono un pulsante in aula, quando ci vanno. Questo è il loro lavoro, scimmie ammaestrate e ben pagate. Un intero non-Parlamento "nominato" da sei persone. La legge elettorale che nega il voto di preferenza ha trasformato l'Italia in una oligarchia. Nessun partito la mette più in discussione. I loro problemi giudiziari, chiamati riforma della giustizia, sono più importanti del ripristino delle regole democratiche. Non hanno neppure il pudore di sospendere Cosentino da sottosegretario all'economia. Un intero Paese è in loro ostaggio.
Il non-Parlamento non è neppure in grado di discutere non-leggi. Approva solo decreti su decreti. I decreti di Testa d'Asfalto. Sono decreti governativi con la correzione espresso del Pdmenoelle che li approva con la non-presenza in aula come è avvenuto per lo Scudo Fiscale. Il Senato in due anni non ha trovato il tempo di discutere la legge popolare "Parlamento Pulito" legittimata da 350.000 firme. Schifani (seconda carica dello Stato, ma vi rendete conto di dove siamo arrivati?) non è interessato. E' solo un non-presidente-del-Senato con il riporto. Fini ha sospeso per dieci giorni i lavori della Camera per mancanza di copertura finanziaria delle non-leggi. Mai successo nel dopoguerra.
Mussolini minacciò di fare diventare il Parlamento un bivacco di manipoli. I partiti lo hanno trasformato in un bivacco di condannati, di ruffiani, di famigli. Chiunque abbia un minimo di dignità dovrebbe dimettersi da parlamentare. Chiunque rimane in Parlamento è complice della fine della democrazia. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

lasettimanabanner.jpg

15 Nov 2009, 19:39 | Scrivi | Commenti (852) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

"IL FANTACALCIO E' + DEMOCRATICO"
Il Parlamento e chi lo capisce? Chi ci rappresenta? Il fantacalcio è + democratico con regole semplici e chiare (3 portieri 8 difensori 8 centrocampisti e 6 attacanti)e poi ognuna schiera la sua formazione titolare e panchina.
Ma nessuno ha mai pensato che la democrazia nasce da regole semplici e di facile comprensione a tutti!! Fanno riforme elettorali incomprensibili! Perchè non mettere 3 fasce d'età 18-30 30-50 e 50-65 (perchè dopo i 65 anni si và in pensione!!!) 1 candidato maschio e 1 femmina per ogni regione e per le 3 fasce d'età, 6 parlamentari per ogni regione massimo rieleggibili una sola volta segnalando sulla scheda che il parlamentare è già stato eletto nelle precedenti elezioni. Il candidato che prende 1 voto in + vince và in parlamento e si fà la legislatura.Questo sarebbe un modo per avvicinare la gente alla politica un modo chiaro e semplice di rappresentare tutti.
Il parlamento è vecchio, come può pensare al nostro futuro gente come Andreotti che non sà neanche se riuscirà a mangiare il panettone!!

FABIO B., Cesena Commentatore certificato 05.04.10 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Liberiamoci di questo cancro di classe politica mandiamoli a casa e ora di farla finita con queste schifezze di personaggi che ci continuano a prendere per il culo, penso e spero che ci sia molta gente che la pensa come il sottoscritto che se anche non vota questa feccia di classe politica se la deve per forza subire cosa stiamo ancora aspettando basta riempirci la bocca di belle parole ma in conreto cosa facciamo per cambiare questo sistema?

giovanni t., este Commentatore certificato 21.11.09 14:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

B.sera
Un urlo disperato da Taranto, contro l'inquinamento manifestazione prevista per il prossimo 28 novembre.
La Sua presenza sarebbe fondamentale per dare maggiore risonanza a questo evento.
Spero di vederLa lottare al nostro fianco sabato prossimo.
GRAZIE

Gianluca Mastillone 20.11.09 22:55| 
 |
Rispondi al commento

Onorevoli,sono quelle persone che senza alcun Onere contribuiscono al bene della societa`.
E ridicolo sentire giornalisti e pubblici informatori in televisione continuare a chiamare quegli elementi Onorevoli.Con tutto quello che si fanno pagare ,i privilegi che hanno,i soldi pubblici che manipolano a loro piacimento ed a favore di chi gli fa` favori,con gli scandali che procurano,festini,cocaina,soldi rubati qua` e la`,abusi di servizi pubblici,Assenteisti(BRUNETTA DOVE SEI??)percepiscono salari mensili che un operaio sogna in un anno,ma pare che non gli basti,infatti svolgono secondi ed anche terzi lavori ,bisogna che entri nella nostra mentalita`che queste persone non sono onorevoli.Togliamoci dalla mente questa parola.

francesco la mastra, bari Commentatore certificato 20.11.09 22:54| 
 |
Rispondi al commento

PROCESSO BREVE??? In Italia non abbiamo certo bisogno di processi brevi visti i tempi delle prescrizioni ma di SENTENZE brevi. Cioè meno burocrazia e meno leggi che proteggano i soliti potenti. Vero Silvio? Abbiamo bisogno di giustizia. PER TUTTI E SUBITO. Siamo stufi di essere il paese degli impuniti, dove chiunque può venire, delinquere e farla franca nella maggior parte dei casi. Dopotutto il primo che la fa franca è sempre Lui!

marco r. 20.11.09 20:46| 
 |
Rispondi al commento

Ma Brunetta tutte QUELLE assenze le controlla?

landi maria 20.11.09 18:16| 
 |
Rispondi al commento

beh ottima occasione .... A me rimane il tanto peggio tanto meglio . Secoli di storia non si trasformano con le parole ,analisi e tutte le nostre capacita'e volonta' di cambiare partendo dai nostri bisogni dalla ns. realta' non possono portare a niente .il 60 70 % della gente crede in quella gente e se non nella gente crede comunque al sistema che rappresentano Ci vorra' parecchio tempo per liberarsi di una zavorra che nasce nel concetto stesso di stato e di chiesa .Spero almeno nello sviluppo genetico che ci a portato questa gente Se dopo anni, millenni il concetto di politica, diciamo greco, ha avuto la sua evoluzione in forme cosi' brutte ,credo che solo un 'implosione della struttura portera' ad una nuova democrazia diretta e non verticale
e allora forza brunetta silvio etc,. siete bellissimi intelligentissimi altruisti come un vero politico ed una risata.....................

milesi gian pieo 19.11.09 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Vai Beppe Vai,forza il MLN

simone cameli, grottammare Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.11.09 18:58| 
 |
Rispondi al commento

adesso bastaaaaaaaaaaaaaaaaaaa sono stufo mi alzo tutti i giorni alle 03.15 per andare al lavoro per poter tirare avanti,loro i parlamentari non ci vanno in parlamento e guadagnano in 1 mese quello che io guadagno in un anno tasse comprese devono ricordarsi che sono prestati alla politica e non il contrario,quindi niente più privilegi chi non si presenta al parlamento o al senato tranne in caso di malattie e altri problemi esonerati e non più possibilitati a candidarsi,separazione delle cariere o il candidato o la libera professione in modo da non occupare posti che non si è in grado di svolgere,niente candidati in via di processo o indagati, insomma bisogna rifare tutto da capo.....................

nicolino scroccarello 18.11.09 18:29| 
 |
Rispondi al commento

BASTA!! BASTA!!! BASTA!!!!

Non ne possiamo più,di sopportare le intimidazioni
istituzionali,ultima quella di Schifani 2^carica
istituzionale dello "Stato" sulle elezioni anticipate,una dichiarazione di una ovvietà disarmante,che però Lui sa di non essere di sua competenza,ben si del Capo dello Stato,fà queste dichiarazioni per sminuirne la personalità e come
arma di RICATTO nei confronti del Parlamento,oltre che obbedire al suo unico Padrone
al quale deve Fedeltà.

Mi rivolgo ai Cittadini,quelli di sinistra di centro e di destra che hanno compreso che siamo governati(Maggioranza e Opposizione)da birilli
prezzolati dai Poteri Forti Finanzieri.Editori,
Vaticano,Confindustria,ecc.ecc. che sono in lotta tra loro,per la spartizione della torta Italia.

Una lotta che a noi non dovrebbe fregarcene un cazzo,lnvece siamo li' a parteggiare perr l'uno o per l'altro in funzione dei discorsi che fanno e
che sono più o meno coerenti con le ns.idee.

Ma anche i discorsi quelli belli possono essere
solo chicchiere, guardiamo ai fatti;Vi sembra che
negli ultimi 15 anni la "cosi detta" Politica abbia
portato a qualche, minimo risultato positivo.

Da tenere presente che il precedente quarantennio
la 1^Republica non è che avesse portato a grossi risultati,anzi....

La Società Civile,deve ribbellarsi,perchè è già
troppo tardi,bisogna prendere coscienza che se tutto questo è accaduto, la responsabilità è ns.
che ci siamo fatti ingannare da piccoli tornmaconti che ci venivano elargiti,una volta agli uni altre volte ad altri,per nascondere e far
digerire meglio i loro privilegi, che crescevano
a dismisura e che assorbivano quanto precedentemente ci era stato elargito.

Vi esorto ad abbandonare queste divergenze e di trvare l'unità nel bene comune per poter levare un
unica grossa voce di dissenso,nella speranza di poter ripartire con rinnovata energia e fiducia nel domani,che sappiamo sarà duro e faticoso.
Lo dobbiamo ai ns.figli.

OSCAR DE CAZ 18.11.09 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, così come ho fatto io che ho trovato tramite rete dei servizi su Berlusconi censurati, cioè non mandati in onda su RAI 3 e quant'altro, sicuramente li conoscono bene i giornalisti, poichè scovare, cercare, scoprire ecc. lo sanno fare benissimo. Orbene, partiamo da un dato di fatto inoppugnabile: Berlusconi attraverso i suoi canali ha trasformato la realtà vera in realtà virtuale televisiva. Quello che appare attraverso le televisioni (sue e controllate) è vero. Il resto è menzogna comunista, oppure non esiste.
Ancora una volta esorto gli oppositori a questo "regime di fatto" a disertare le trasmissioni televisive. Non andate in TV. Potrete sempre dire che, qualora lo si voglia, quanto l'opposizione ha da dire, lo esprimerà solo e soltanto in Parlamento e nelle Piazze.
Non Vi fate strumentalizzare da chi ha comprato programmi per manipolare il voto popolare. Basta NON andare a votare, qualora si andasse ad elezioni anticipate. Non potrebbe usare nessun artificio elettronico!!!!!
Andrebbero i suoi, certamente ma, su 60 milioni di italiani ne radunerebbe qualche centinaio di migliaia, forse....
Come potrebbe sostenere che gli italiani lo vogliono nella loro totalità.
Come si faceva una volta, organizziamoci: sit-in silenziosi e ci devono portare via di peso!!!!!
B A S T A !!!!!!!!!!
Berlusconi ci ha rotti i coglioni.

Maurizio Bonardo 18.11.09 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Ritengo utile ripetere, per essere utile

Prima parte


Desidero copiare Berlusconi a ripetere gli stessi luoghi comuni, ogni volta che parla dice: “comunisti o toghe rosse”, anche se poi, la cosiddetta
sinistra ironizza perché dice sempre le stesse cose, però è riuscito nello scopo, tant’è che davanti ad una evidente sua colpevolezza, per sua
stessa ammissione, di aver occultato la prova di reato nel caso Marrazzo,
la Magistratura, che sarebbe obbligata ad incriminarlo per omissione di
atti di ufficio quale Capo di Governo, non lo fa, per non sentirsi dire: “Toga rossa”.
Signor Fini, se la Magistratura lo incriminasse, direbbe: è persecuzione giudiziaria,
se per lo stesso reato incriminasse me, si direbbe che la Magistratura fa il suo dovere. Questo lo può raccontare solo a RAI 3 !
Non è che quelli mascherati di sinistra non sappiano, lo sanno e molto
bene, ma il copione esige che devono apparire sempre contrari su fatti credibili, ma non attribuibili al Premier.
Infatti la vicenda Chucchi, quel povero ragazzo morto in carcere a seguito
di un pestaggio, è un fatto importante. Anche la questione del crocefisso
nelle scuole, è un fatto importante, o la cattiveria, caso strano tutta
italiana, nei confronti degli immigrati, ripeto non attribuibili al novello Duce.

Alfredo Fefettum, Roma Commentatore certificato 18.11.09 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Seconda parte


Giusto sono argomenti importanti, ma non tanto da impiegare il 95% dei telegiornali e di sfuggita dire che la destra vuole affossare i processi, come
si fa a “Ballarò” a RAI 3 o ad “Anno Zero” di RAI 2, lasciando a Beppe Grillo, Di Pietro e Travaglio dire che Berluscono si fa leggi per non farsi processare.
Quando il Berlusca seppe della bocciatura del Lodo Alfano, a caldo e
deluso, esclamò che il Presidente della Repubblica gli aveva assicurato
il suo interessamento presso i membri della Corte Costituzionale, ironia
del destino, tempo prima, uno dei conviviali a cena in casa Berlusconi nell’allegra compagnia c’era un membro della Corte che lo doveva
giudicare. Si chiamava Napolitano, ma non era Giorgio...
Chi si azzarderebbe ad incriminare Napolitano e Berlusconi di avvalersi
della propria posizione ed autorità, per procurare ad altri indebiti vantaggi ?
Un solitario Cavaliere dell’Arizona potrebbe osare, ma subito sarebbe tacciato: “Comunista”.
Secondo il vocabolario, “comunista” significa “ seguace del comunismo o secondo alcuni abitante del comune.
Berlusconi è riuscito ad assimilarlo a “mascalzone” con l’aiuto degli extracomunitari, giunti dagli Stati Uniti su miserabili barconi, i cui nomi
sono: Napolitano, Violante, Fassino, Bersani e D’Alema ( quest’ultimo,poi, nominato Ministro degli Esteri della Comunità Europea..)

Alfredo Fefettum, Roma Commentatore certificato 18.11.09 09:18| 
 |
Rispondi al commento

Terza parte


In ogni blog si dovrebbe ripetere sempre un elenco di 20 nomi di parenti
vicini ai “Capoccioni” e di quanto frutta la loro attività se si vuole far presa sull’opinione pubblica
Esempio
1 – Sempronio, figlio di Umberto Bossi –Consigliere dell’Ente Tric Trac – reddito annuo: duecentomila.
2 – Caio, nipote del Presidente del Senato – Consigliere della SPA Sic Sac reddito annuo: duecentocinquantamila
e così via.
Allo scrivente è difficile , ma agli organizzatori di questo blog è facile eperire
i dati di “lor signori” perché sono pubblici.
In ogni post successivo, sarebbe utile ripetere gli stessi nomi, affinché vengano ben memorizzati da disoccupati, precari e cassaintegrati.

Alfredo Fefettum, Roma Commentatore certificato 18.11.09 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Quarta parte


Sull’esempio di quanto accaduto in Francia con il figlio del presidente Sarkozy, ancora studente, terminerò ogni mio postato, così :
Giovani, prima di far domanda di arruolamento nell’esercito per difendere
la patria in terre lontane, provate a richiedere ad un pezzo grosso di
essere adottati come figli o nipoti,.
Fra tanti Deputati, Senatori, Presidenti vari non avete che l’imbarazzo della scelta.
Sono certo che servire la Patria in una tiepida e ovattata stanza, seduto in una comoda poltrona di un Consiglio d’Amministrazione, sia meglio
e ancor più conveniente che ritornare in Patria entro una cassa di legno avvolta nel tricolore con il Presidente della Repubblica atteggiato
Madonna Addolorata che celebra il tuo elogio funebre, mentre nell’aria
si disperdono le note del Silenzio d’Ordinanza e tua moglie, o fidanzata, vede sparire la speranza di avere una casa.
Come Catone al Senato ripeteva sempre lo stesso invito anche quando si discuteva di cetrioli, io, come l’illustre censore, ripeterò in ogni blog :
Giovani, non fate la guerra,
fatevi adottare da un Onorevole.

Alfredo Fefettum, Roma Commentatore certificato 18.11.09 09:12| 
 |
Rispondi al commento

Io non posso credere che i nostri parlamentari non sappiano quali sono le vere emergenze del Paese.Credo,invece,che essendo le emergenze frutto di costruzioni giuridiche che consentono a pochi di vivere nella mollezza dei privilegi non intendono far niente per rimuoverli.Qualora intervenissero,comincerebbero ad intaccare un edificio,pazientemente costruito,che è la base su cui poggia l'intero sistema.Affinchè un tale sistema perduri nel tempo,è necessario,controllare tutta la informazione ed anche i centri che producono cultura della controinformazione.In questo modo si fa credere che il nostro è il migliore dei Paesi possibili,poichè in altri posti della terra in Paesi,magari con noi confinanti, le cose vanno molto peggio e che in fondo noi siamo dei privilegiati.

IL SICILIANO 18.11.09 02:25| 
 |
Rispondi al commento

(alcune correzioni)

* T E M P V S - F V C I T *
===========================

Si sente sempre di più nel loro discorrere, oratori più svariati, che come intercalare usano la parolina "di buonsenso" per avvalorare un provvedimento o una regola che si vorrebbe conseguire.

Appunto come è consuetudine del modo di fare di tutti gli esseri umani non ancora consapevoli del senso della vita, siamo usi ritenerci giustificati ad adoperare mezzi e verbi senza considerare realmente le conseguenze.

Probabilmente e molto raramente è accaduto che esseri umani si avvedessero della volontà che ci ha condotto in questa esistenza, il cui senso è quello di apprendere e non ignorare, divulgare e non segretare, dare e non possedere.

Le parole che lo rivelano sono proprio "Non avrai altro Dio", l'uomo non è proprietario di alcun bene o immaterialità, ne è solo l'affidatario, e come avviene nella vita, nasce nudo e separato perfino dal proprio corpo ritornerà, persino il tempo a disposizione non gli appartiene.

Il buonsenso avrebbe, se non ci fossero state interferenze negative, dovuto da tempo farci comprendere, affinché l'essere umano possa crescere il suo intento e la sua laboriosità doveva essere dedicata alla conoscenza alla divulgazione alla realizzazione del benessere ed al buon vivere in tutti gli stadi e livelli delle esistenze, epoca dopo epoca apprendendo dagli errori, affinché non venissero ripetuti, se anche uno o un piccolo gruppo di uomini o alcuni popoli sono lasciati indietro, ecco che le esperienze potrebbero subire una regressione; ed è purtroppo più volte già accaduto.

E' sostanziale comprendere l'imperfezione quale conseguenza di comportamenti sbagliati e solo quelli sono da correggere il resto verrà di conseguenza; la lotta, gli scontri, le contrapposizioni, le guerre, le ingiustizie, ecc. sono freni che ci impediscono di crescere e come esseri umani per farci avanzare verso uno stadio (ADULTO).

A Pace

A Pace (ricercatore del buonsenso), Italia Commentatore certificato 17.11.09 19:31| 
 |
Rispondi al commento

* T E M P V S - F V C I T *
===========================

Si sente sempre di più nel loro discorrere, oratori più svariati, che come intercalare usano la parolina "di buonsenso" per avvalorare un provvedimento o una regola che si vorrebbe conseguire.

Appunto come è consuetudine del modo di fare di tutti gli esseri umani non ancora consapevoli del senso della vita, siamo usi ritenerci giustificati ad adoperare mezzi e verbi senza considerare realmente alle conseguenze.

Probabilmente e molto raramente è accaduto che esseri umani si avvedessero della volontà che ci ha condotto in questa esistenza, il cui senso è quello di apprendere e non ignorare, divulgare e non segretare, dare e non possedere.

Le parole che lo rivelano sono proprio "Non avrai altro Dio", l'uomo non è proprietario di alcun bene o immaterialità, ne è solo l'affidatario, e come avviene nella vita, nasce nudo e separato perfino dal proprio corpo se ne ritornerà.

Il buonsenso avrebbe, se non ci fossero state interferenze negative, avuto da tempo farci comprendere, che affinché l'essere umano possa crescere il suo intento e la sua laboriosità doveva essere dedicata alla conoscenza alla divulgazione alla realizzazione del benessere e buon vivere in tutti gli stadi e livelli delle esistenze epoca dopo epoca apprendendo dagli errori, affinché on venissero ripetuti, se anche uno o un piccolo gruppo di uomini o popoli viene lasciato indietro ecco che le esperienze potrebbero subire una regressione ed è purtroppo più volte già accaduto, è sostanziale comprendere l'imperfezione quali conseguenza di comportamenti sbagliati e sono quelli da correggere ed il resto verrà di conseguenza, la lotta, gli scontri, le contrapposizioni, le guerre, ecc. sono freni che ci impediscono di crescere e come esseri umani avanzare allo stadio di ADULTI.

A Pace

A Pace (ricercatore del buonsenso), Italia Commentatore certificato 17.11.09 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Sono sconvolta, intristita, arrabbiata, e mi sento raggirata da 15 anni da questo governo che si fa le leggi, è mai possibile che non si riesca di trovare un modo per aggiustare le cose e mettere questi "signori", finti rappresentanti di un popolo che non li vuole, in posti in cui non si vedano e non si sentano, o melgio per citare un suggerimento letto in un commento poc'anzi, "buttarli fuori tutti e 1000 a calci in culo"???

Giusj M. Commentatore certificato 17.11.09 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Tutti a Roma il 5 Dicembre, facciamo cadere questo parlamento!Voglio vedere quando un milione di persone si riunisce a Roma cosa succedera'!

Paolo ., MONDOVì (CN) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.11.09 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe ti seguo da anni ma purtroppo credo che l'iniziativa della politica/democrazia partendo dal basso non abbia tempo di compiersi! qui ci rovineranno prima.
Ma perchè non li buttiamo fuori dal parlamento e dal senato a calci in culo?! ma nel vero senso della parola non elezioni anticipate, non, basta berlusconi... Tutti e 1000 devono andare fuori dai coglioni a calci in culo!

Simone Carpanese, Parma Commentatore certificato 17.11.09 10:02| 
 |
Rispondi al commento

--------------------------------------------------

usciamo fuori dai luoghi comuni.
il parlamento non è una fabbrica per cui bisogna essere presenti col cartellino da timbrare.
se le cose andassero bene non ci sarebbe nulla da dire sino a che tali assenze non bloccassero l'attività parlamentare.
il problema è che non va nulla bene.
questo è il problema.

speriamo nelle ennesime elezioni anticipate così voto di pietro e/o grillo se si presenta.
spero sempre che i disobbedienti aumentino.
no mi piace il pd che inciucia. mi fa schifo. è un traditore del popolo.
almeno il pdl si sa che è composto di magnoni corrotti viscidi grossolani
e non ne fanno un caso.
insieme a berlusconi dovrebbe perciò creapre il suo gemello astrale d'alema.
è un auspicio.

me ne vorrei tanto andare dall'italia.
non mi riconosco da decenni in questo paese.
fra mafie e corruzioni impunite e generalizzate mi sto rovinando il fegato.
vorrei essere svizzero. o inglese.
un posto civile e che rispetti di più il cittadino.

--------------------------------------------------

gennaro esposito 17.11.09 05:53| 
 |
Rispondi al commento

usciamo fuori dai luoghi comuni.
il parlamento non è una fabbrica per cui bisogna essere presenti col cartellino da timbrare.
se le cose andassero bene non ci sarebbe nulla da dire sino a che tali assenze non bloccassero l'attività parlamentare.
il problema è che non va nulla bene.
qiesto è il problema.

speriamo nelle ennesime elezioni anticipate così voto di pietro e/o grillo se si presenta.
spero sempre che i disobbedienti aumentino.
no mi piace il pd che inciucia. mi fa schifo. è un traditore del popolo. almeno il pdl si sa che è composto di magnoni corrotti e viscidi frossolani e non ne fanno un caso.
insieme a berlusconi dovrebbe perciò creapre il suo gemello astrale.
è un auspicio.
me ne vorrei tanto andare dall'italia.
non mi riconosco da decenni in questo paese.
fra mafie e corruzioni impunite e generalizzate mi sto rovinando il fegato.
vorrei essere svizzero. o inglese.

gennaro esposito 17.11.09 05:34| 
 |
Rispondi al commento

l'acqua privatizzata è abominevole.
l'acqua è diritto dei cittadini.
appartiene alla collettività.
l'acqua è vita.
l'acqua è un bene essenziale destinato ad essere un bene sempre più limitato.
le lobbyes e le multinazionali operano con la logica del profitto.
l'acuqa fa il bene comune.
l'acqua non può essere privatizzata.
l'acqua privatizzata è abominevole.
l'acqua è vita.
la privatizzazione dell'acuq a è morte.
l'acqua privatizzata è abominevole.

gennaro esposito 17.11.09 05:24| 
 |
Rispondi al commento

il danaro così concreto per l'individuo e la famiglia nel determinare la sussistenza, il benessere o l'indigenza e la miseria, in realtà è una convenzione.
il denaro per lo stato è un orientamento di spesa.
il lavoro applicato alle materie prime attraverso la tecnologia produce valore.
il valore va all'imprenditore e al lavoratore e allo stato con la tassazione.
ma in realtà lo stato promuove un'economia inflazionaria attraverso il debito pubblico.
debito pubblico che è sottrazione occulta di valore.
tale valore dovrebbe essere impiegato per promuovere il benessere sociale.
il danaro non esiste che nel momento in cui lo accetti. così il debito pubblico fondato sulla creazione dal nulla delle banche centrali promuove sia una economia inflazionaria che basata sul debito.
l'economia inflazionaria puà trovare le sue motivazioni in una spesa etica dello stato.
,a il debito pubblico ha fondamento solo nell'emissione di danaro dal nulla da parte delle banche centrali. inoltre, l'interesse praticato dalle banche centrali come la fed e la bce produce sistematicamente crisi globali. basta che calcoliate l'interesse semplice sul denaro circolante per scoprire che che ogni 20-30 anni raddoppia il debito.
conclusioni?

stiamo a parlare da oltre 25 anni dell'impunità per legge ad personam di berlusconi.

gennaro esposito 17.11.09 05:10| 
 |
Rispondi al commento

circa l'impunità di berlusconi nelle ultime settimane andiamo al ritmo delle dichiarazioni di fini.
si al processo breve. no alle riforme della maggioranza. accordo con berlusconi. e così di seguito. mezzi di distrazione di massa.
occorrerebbe come sottofondo la canzone di elio e le storie tese.
Parcheggi abusivi, applausi abusivi, villette abusive, abusi sessuali abusivi; tanta voglia di ricominciare abusiva.

Appalti truccati, trapianti truccati, motorini truccati che scippano donne truccate; il visagista delle dive e' truccatissimo.

Papaveri e papi, la donna cannolo, una lacrima sul visto:
Italia si' Italia no Italia bum, la strage impunita.
Puoi dir di si' puoi dir di no, ma questa e' la vita.
Prepariamoci un caffe' , non rechiamoci al caffe' : c'e' un commando che ci aspetta per assassinarci un po'.
Commando si' commando no, commando omicida.
Commando pam commando papapapapam, ma se c'e' la partita
il commando non ci sta e allo stadio se ne va,
sventolando il bandierone non piu' sangue scorrera' ;
infetto si' ? Infetto no? Quintali di plasma.
Primario si' primario dai , primario fantasma ,
io fantasma non saro' e al tuo plasma dico no.
Se dimentichi le pinze fischiettando ti diro'
"fi fi fi fi fi fi fi fi ti devo una pinza,
fi fi fi fi fi fi fi fi, ce l ' ho nella panza".

Viva il crogiuolo di pinze. Viva il crogiuolo di panze.
Quanti problemi irrisolti ma un cuore grande cosi'.
Italia si' Italia no Italia gnamme, se famo du spaghi.
Italia sob Italia prot, la terra dei cachi.
Una pizza in compagnia, una pizza da solo;
un totale di due pizze e l'Italia e' questa qua.

Fufafifi' fufafifi' Italia evviva. Italia perfetta, perepepe' nanananai. Una pizza in compagnia, una pizza da solo: in totale molto pizzo, ma l ' Italia non ci sta. Italia si' Italia no, Italia si'

ue' , Italia no ,ue' ue' ue' ue' ue'.

Perche' la terra dei cachi e' la terra dei cachi. No.

gennaro esposito 17.11.09 05:00| 
 |
Rispondi al commento

chi vorrebbe censurare internet vorrebbe considerare le parole scritte in rete come una deposizione poi da firmare davanti ad un carabiniere o un giudice invece che espressione della spontaneità e alla stregua della chiacchierata informale.
vorrebbero considerare i blog alla stregua di periodici così che si sia tutti tassati come i giornalisti ma non avendo nè i medesimi diritti nè proventi!!!
... e cazzarola!

gennaro esposito 17.11.09 04:52| 
 |
Rispondi al commento

quando leggo anche qui di commenti in buona fede di persone ragionevoli ed intelligenti che parlano del segno della croce di gesù nel cuore
e di crocifissi mi viene da pensare che del vaticano non ci libereremo mai e che la superstizione religiosa ne fa... più di berlusconi!

ma voi che non ci mangiate con la chiesa, volete capire che siete solo homo sapiens sapiens - cioè animali come gli altri che hanno ottenuto per
evoluzione e per un tempo non infinito l'egemonia sul pianeta?

volete capire o no che se esistesse un dio per noi esisterebbe anche per gli altri animali?
e che il dio degli animali sarebbe contro quello degli umani che se ne cibano, schiavizzano, estinguono?
e che se per ipotesi ci fosse una invasione aliena potremmo noi essere schiavizzati e usati come cibo visto che le leggi della natura son più in accordo con quel che fa berlusconi piuttosto con chi crede alla giustizia e alla pace?

ma lo capite o no che il vaticano è uno stato estero, una multinazionale religiosa, una banca riciclatrice, un merchandising che vende la fede
religiosa a mezzo mondo come fosse qualsiasi altro prodotto?
che usano il mito di gesù per battere cassa all'8x1000 ed evitare l'ici?
che usano pochi preti di valore, pochissimi, per mantenere in piedi un tale impero che assieme alle banche alla finanza condiziona il parlamento
italiano?!? anche quando non è composto di scagnozzi nominati da fini casini e berlusconi?

ma chi sono allora gli italiani? l'ultima ruota del carro in questo sistema! e si vede. licenziati e cacciati dai vigilantes da eutelia-omega.
merdacce fantozziane, questi sono i lavoratori, allo stato dei fatti.

gennaro esposito 17.11.09 04:31| 
 |
Rispondi al commento

Qualche settimana fa, in una trasmissione, due parlamentari (ovviamente uno di destra e uno di sinistra) erano stati chiamati a discutere di questo tema "Quanto lavorano i nostri parlamentari?" la trasmissione era "Cominciamo bene" ed era un GIOVEDì MATTINA.

Vincenzo Spina (bisciops), Barletta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.11.09 01:31| 
 |
Rispondi al commento

Qualche settimana in una trasmissione due parlamentari (ovviamente uno di destra e uno di sinistra) erano stati chiamati a discutere di questo tema "Quanto lavorano i nostri parlamentari?" la trasmissione era cominciamo bene ed era un GIOVEDì MATTINA.

Vincenzo Spina (bisciops), Barletta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.11.09 01:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La cosa più assurda di tutte è che fino al 2011 ne pagheremo 2 di non parlamenti perchè i finaziamenti ai partiti li paghiamo e li pagheremo anche per la legislatura scorsa!!!!
Non si tratta solo di Truffolo,è l'intero sistema,a parte eccezioni più uniche che rare,che bisognerebbe prendere a sonori calci nel culo,e poi costringerli a vivere con mille euro al mese!!!

simone milici 17.11.09 00:17| 
 |
Rispondi al commento

SOLO UNA PAROLA

RIVOLUZIONE !!!

INIZIATE A GUARDARVI LE SPALLE SQUALLIDI PREDONI DEL NOSTRO FUTURO

dario zoroastro 16.11.09 23:56| 
 |
Rispondi al commento

ma non possiamo sospendere lo stipendio a tutti sti assenteisti?? o addirittura prenderli a calci in culo come dice mezza pugnetta-brunetta???io penso che sarebbe sacrosanto

rino m., udine Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.09 23:49| 
 |
Rispondi al commento

Ho potuto constatare che non esistono solo i portaborse per i nostri (meglio loro) onorevoli. Nei vari TG avete notato che esistono anche i "PORTAOMBRELLI" per loro? VEDI CASINI sotto la pioggerellina di Roma di ieri con il "portaombrelli" personale che lo seguiva proteggendolo da qualche goccia d'acqua!!!!!! VERGOGNATEVI CARISSIMI ONOREVOLI!

laura d'este 16.11.09 22:51| 
 |
Rispondi al commento

istruzioni per il disarmo nucleare:
munirsi di contatore
http://www.gammascout.it/?gclid=CL2v8PazkJ4CFZEVzAodVVlHBw
e soffocare nel cemento finchè non verrà fuori l'acqua pesante.

Luigi Petix 16.11.09 21:57| 
 |
Rispondi al commento

Al Presidente della Repubblica
On. Giorgio Napolitano

Sig. Presidente,

Come tanti altri cittadini italiani, sto seguendo con infinita angoscia gli esiti sulla legge sul "processo breve." Questa legge porterá alla distruzione del diritto, saranno prescritti di fatto reati gravissimi e in particolare quelli dei colletti bianchi. La necessitá di una riforma é condivisa da tutti, ma l'unico modo per accorciare i tempi dei processi è mettere i giudici, i consulenti, i tribunali nelle condizioni di effettuare il loro lavoro con efficienza e non fermare i processi ed impedire così che la giustizia possa seguire il suo corso.

Come cittadina Le chiedo, in nome del popolo italiano, di ritirare la legge sul processo breve. Non permetta che questa legge sancisca una volta per sempre il privilegio in Italia, non permetta che i processi diventino uno strumento per abusare del potere mentre chi ha il sommo rispetto per la legalità e non ha altro che il diritto per difendersi non avrà più speranze di giustizia.

Sig. Presidente, mi appello a Lei come garante supremo della Carta Costituzionale, non permetta che venga fatto questo scempio!

Pippilotta Långstrump, Stoccolma Commentatore certificato 16.11.09 21:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PROBLEMA E` PIU` GRANDE.
NON ABBIAMO IL SENSO DI APPARTENENZA AL MONDO,
MA LO LASCIAMO IN MANO A 4 ARRIVISTI!.
Berlusconi NON LA PAGA IN ITALIA E NEL MONDO STRINGE LA MANO AGLI ALTRI CAPI DI STATO,
CHE SI FANNO I FATTI PROPRI! BASTA VEDERE L`IRAN, L`IRAQ, L`AFRICA ETC. ETC.
DUNQUE CHI PUNISCE GENTE COME LUI CHE VA CONTRO UN`INTERO POPOLO?
SONO SICURA CHE CIO` CHE STO SCRIVENDO COMINCERA` A REALIZZARSI VERSO IL 2800, 3000,
MA LO SCRIVO.
CI SERVE UNA LEGGE MONDIALE DOVE TUTTI I CITTADINI SI APPELLINO:

1.AD UN TRIBUNALE MONDIALE, CHE PUNISCA CON ERGASTOLI O CARCERI E CONFISCHE DI TUTTI I BENI CHI OPERA CONTRO IL POPOLO, GESTITA SOLAMENTE DAL POPOLO, DA NOI!

UN TRIBUNALE,CIOE`, DOVE I FATTI DI UNO STATO SONO I FATTI DI TUTTI QUELLI CHE VIVONO SU QUESTA TERRA, A PRESCINDERE DALLA LINGUA, CITTA` E COSI` VIA.

Grazie!

We Can! We Must!, Palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.09 20:36| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE INCREDIBILE grillo e travaglio all'isola dei famosi, hanno accettato in cambio di 150.000 euro GRANDI:

annalisa v., corleone Commentatore certificato 16.11.09 20:13| 
 |
Rispondi al commento

ARRESTATO A LOS ANGELES JOSEPH MOSHE !
-------------------------------------------
http://francesco-word.blogspot.com/2009/11/spettacolare-persecuzione-poliziesca.html
--------------------------------------------

(15 novembre 2009)
Spettacolare persecuzione poliziesca contro uno scienziato che denunciava il progetto di genocidio per mezzo dei vaccini..

(Traduzione dell'articolo
"Espectacular persecucion policial" ...

Spettacolare persecuzione poliziesca contro JOSEPH MOSHE, scienziato israeliano che
denuncia il progetto di assassinio di massa
per mezzo dei vaccini
------------------------------------
(29 agosto 09).
Questa notizia bisogna "prenderla con pinze"
per la gran quantità di
disinformazione che viene diffusa su internet allo scopo di creare confusione riguardo
al virus dell'influenza suina A-H1N1 e a tutto ciò che concerne il Nuovo Ordine Mondiale.

Risulta che nei notiziari nordamericani è stata diffusa la notizia dell'inseguimento per le strade di Los Angeles di un individuo che, secondo versione ufficiale, ha minacciato di far saltare in aria la Casa Bianca e che inoltre, secondo versione ufficiale, era uno squilibrato che maltrattava sua madre.

Ma chi è questo personaggio? Apparentemente si tratta di uno scienziato-biologo israeliano chiamato Joseph Moshe.

Questa persona ha telefonato al programma radio del Dr. True Otts dicendo che aveva prove che la compagnia Baxter stava fabbricando un vaccino contro l'influenza A-H1N1 che al momento del suo utilizzo avrebbe causato una strage [egli
accusava uno stabilimento a Kiev in Ucraina, molto prima che in quel paese scoppiasse la nuova epidemia che sta portando alla legge marziale - N.d.R.].

Il giorno dopo la telefonata di JOSEPH MOSHE al programma radio una squadra di polizia speciale SWAT ha circondato la sua Volkswagen e l'ha arrestato, dopo averlo circondato con mezzi
pesanti, sradicando un finestrino della sua auto, asfissiandolo con lacrimogeni e con microonde.


Vorrei segnalarti quello che sta succedendo grazie all'avvento del digitale,ormai vi sono televisori di vecchio tipo abbandonati sventrati per strada abbandonati da persone civili che giustamente dicono che loro non sanno come fare per liberarsene ,i comuni se ne fregano, i negozi che vendono le nuove tv di ultima generazione non accettano di ritirarle e poi tra un anno quando saremo nel mondo digitale saremo di nuovo nella monnezza televisiva ah no quella c'è già
ma cosa aspetti scendi giù vicino al cassonetto troverai la nuova monnezza elettronica che ti aspetta .
Distinti Saluti
Filiberto Serra
AVERSA CE

FILIBERTO SERRA 16.11.09 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono momenti in cui vorrei mollare tutto e lasciarmi andare.
Sento di non avere più gli strumenti del dialogo.
Mi guardo intorno e mi sembra di vedere persone che non hanno più un'anima.
Sento i loro discorsi e avverto le opinioni altrui, pappagalli che ripetono le frasi dei miti televisivi, perchè i messaggi televisivi sono oro colato per loro.
Sono disgutato e disarmato.
Sono cinque mesi che non lavoro e tra non molto le alternative sono due.
L'una o l'altra, probabilmente la seconda, e se ce ne fossero tanti nella mia stessa condizione?

federico m., torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.09 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Lavoro e vivo all'estero ormai da alcuni anni e purtroppo debbo constatare a malincuore che sempre di piu' sento parlare del ns. Bel Paese solo per le stronzate che dicono e fanno tutti i ns. fenomeni di politici, purtoppo nessuno escluso! Io per lavorare debbo vivere in un lontano paese straniero e tornare a casa 1 week-end al mese mentre Barbareschi si fa i c....i suoi e nonostante rubi 23.000 Euro al mese non gli bastano per vivere!!!! Ma che schifo, che vergogna ma non vi siete ancora rotti le palle di tutte questa gentaglia? Perche' alle prossime elezioni non diamo tutti il voto a Beppe e li mandiamo a lavorare almeno 1 volta nella loro vita!!!

Gio Boszlo Commentatore certificato 16.11.09 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Una riflessione stupida. Io ero rimasta a 15.000 euro al mese, invece con l'inflazione siamo a 23.000.

Tra le altre cose, anche i migliori , quei pochissimi che ci sono, sono isolati in una torre d'avorio, completamente irraggiungibili da noi e dai nostri problemi, anche gravi, per i quali magari chiediamo aiuto perche'
vessati dalle istituzioni...ANCHE SE SE VENGONO PAGATI PIU' DI 20.000 euro al mese e portaborse , che leggano la loro posta, potrebbero permetterseli....

E DIRE CHE DOVREBBERO ESSERE I NOSTRI RAPPRESENTANTI, CHI TUTELA I NOSTRI
DIRITTI.

Ed i parlamentari EUROPEI non sono da meno, anche quell famosi e che abbiamo
sostenuto noi .. mi sembra abbiano anche collaboratori retribuiti, oltre i soliti 23.OOO Euro..MA NON RISPONDONO ALLE MAIL DI CHI LI HA PIAZZATI LI'....

Chi le desiderasse, ho le prove che anche dopo MESI , nessuna risposta.....

MENO BLOG, MENO STAFF, MENO INTERVISTE e SOSTENETE I NOSTRI DIRITTI, SIETE LI' PER QUESTO."


Francesca parodi 16.11.09 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Luca Barbareschi afferma: “Non ce la farei ad andare avanti con il solo stipendio da politico” (di 23.000 euro mensili).

ARROGANTE ED INCAPACE. LA TUA STUPIDITA' SUPERA L'IGNORANZA CHE TI PORTI APPRESSO.

Unidentified Flying Object Commentatore certificato 16.11.09 18:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tra le altre cose, anche i migliori , quei pochissimi che ci sono, sono isolati in una torre d'avorio, completamente irraggiungibili da noi e dai nostri problemi, anche gravi, per i quali magari chiediamo aiuto perche' vessati dalle istituzioni...

E DIRE CHE DOVREBBERO ESSERE I NOSTRI RAPPRESENTANTI, CHI TUTELA I NOSTRI DIRITTI.

E quelli parlamentari non sono da meno, anche quell famosi e che abbiamo sostenuto noi ..

Chi le desiderasse, ho le prove che anche dopo MESI , nessuna risposta.....

MENO BLOG, MENO STAFF, MENO INTERVISTE e SOSTENETE I NOSTRI DIRITTI, SIETE LI' PER QUESTO.

Francesca Parodi 16.11.09 18:15| 
 |
Rispondi al commento

scrivete al presidente della repubblica "quirinale@posta.it" affinchè ordini l'arresto del presidente del consiglio, per palese violazione della costituzione della repubblica italiana.

giuseppe Picchio, orvieto Commentatore certificato 16.11.09 18:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non c'è più futuro e allora riprendiamocelo. Basta con le chiacchiere. Noi parliamo e la feccia politica che appesta il paese fa i fatti. Trilussa diceva " parlate puro che più ve fò parlà più sto sicuro" rivolto al solito popolo cojone italico. E allora che fare? Affoghiamoli nella loro merda, non in senso metaforico ma concretamente. Tanto questi bastardi ormai hanno creato una monarchia repubblicana. Faranno eleggere nelle loro liste figli, mogli, amanti, (trans o mignotte fa lo stesso) continueranno a pippare coca e sparare cazzate alla brunetta. Il nano artefice della bancarotta del paese, l'immorale che pretende di moralizzare, l'assenteista per eccellenza che da del fannullone agli altri. Ma come cazzo si fa a sopportare tutto questo? Ripuliamo l'Italia prima che sia troppo tardi.

Alvaro Frezzini 16.11.09 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Grillo ha la tendenza a gettare il bimbo con l'acqua sporca, ma è un atteggiamento pericoloso ed infantile; Siamo in un embrione di regime, ed il mafioso che lo dirige, circondato da servi fascisti e razzisti, sarebbe ben contento di trovarsi in una condizione senza regole, in uno Stato nn legiferato e col popolo italiano, che già capisce poco, totalmente confuso ed in preda al caos. Bisogna migliorare la situazione, dove possibile, non peggiorarla. Ma che disastro!!!


Io mi sono rotto i coglioni di brogliusconi fin dai tempi in cui due grandi magistrati, Colombo e D'Ambrosio, scovarono e resero pubbliche le liste degli affiliati alla P2. Da quel giorno vado in giro a dire a tutti chi razza di persona sia il vostro premier, e cerco di spiegare perchè il personaggio è equivoco, rozzo, inquietante e corrotto. L'ultima volta è stato ieri, in famiglia, e ne è nata una discussione accesa. Io sono in guerra, loro nn so. Io sono costante, loro lo saranno altrettanto? Il nano mafioso, pedofilo, piduista (quanti sanno cos'era e cos'ha fatto la P2?) ha una televisione nella casa di ogni italiano. Noi portiamogli la guerra, in ognuna di quelle case!! Saluti militanti

ivan IV Commentatore certificato 16.11.09 17:52| 
 |
Rispondi al commento

sto' andando fuori di testa, a forza di leggere tutte le malefatte di questa gentaglia,si sono coalizzati,dicono che ce' l'hanno duro ,non vedo l'ora di tagliarglielo e.....

luciano gentile 16.11.09 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Se un'operaio fa delle assenze ingiustificate possono licenziarlo, loro in parlamento non li licenzia nessuno, ma non è Brunetta quello che combatte i fannulloni? Se manca lui non se ne accorge nessuno, ma se manca Barbareschi o Ghedini uno se ne accorge, a parte che se Barbareschi smettesse di fare entrambe le cose sarebbe meglio e magari provasse a fare il pendolare sulla A4 Bergamo Milano tutte le mattine magari sul furgone con qualcuno che ha i coglioni girati e prova a dire a questi che non ce la fa con 23.000 euro al mese è la volta che lo buttano dal finestrino.
Perchè Santoro no fa una puntata sull'assenteismo parlamentare e invita i protagonisti per vedere come si giustificano davanti agli Italiani?
Anche baffetto viscido?
Anch'io ho fatto un sondaggio(visto che sono disoccupato ho tempo) ho chiesto a più di ottocento persone cosa si aspetta da questo governo e nessuno mi ha detto che si aspetta il lodo ALF... ANO

moss vald, torre de roveriBG Commentatore certificato 16.11.09 17:22| 
 |
Rispondi al commento

PETIZIONE CONTRO LA FAME (un clic per risvegliare i potenti)

http://www.1billionhungry.org/home/1billionhungry-ok/en/

26.000 bambini sotto i cinque anni muoiono in media ogni GIORNO in tutto il mondo. il 40% di questi bambini muore durante il primo mese di vita.

Ogni anno quasi 10 milioni.

La maggiorparte nei paesi fra quelli in via di sviluppo e in particolari zone quali l'Africa sub-Sahariana e l'Asia meridionale.

Una delle principali cause è rappresentata dalla malnutrizione che impedisce corpo e mente di un bambino di svilupparsi e crescere.

Muoiono per guerre, disastri naturali, Aids, miseria e scarse strutture medico sanitarie. Anche l'acqua non potabile e le condizioni igieniche inadeguate contribuiscono ad aumentare la mortalità e la morbilità infantile.

Le principali cause di morte sono le complicazioni neonatali (36%), la polmonite (19%), la diarrea (17%), la malaria (8%), il morbillo (4%), l'Aids (3%). Di diarrea, ad esempio, muoiono circa 2 milioni di bambini l'anno.

Pippilotta Långstrump, Stoccolma Commentatore certificato 16.11.09 17:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Roma, 16:36

ITALIA-BRASILE: BERLUSCONI E LULA PARLANO DI BATTISTI

--------------------------------------------------

E per non essere impreparato.....lo Gnomo s'è portato dietro Mogol...

maurizio spina Commentatore certificato 16.11.09 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Oggi è il 16 novembre e del mio stipendio rimangono 150 euro circa, devono bastarmi fino al 23.
il mio stipendio è di mille euro al mese, rubati secondo il miserabile brunetta, visto che sono un dipendente statale.
La cosa più insopportabile è che io e tutti i dipendenti statali veniamo additati come una delle cause principali del dissesto finanziario del nostro paese, mentre un autentico parassita come barbareschi ( mi viene da vomitare solo a nominarlo!)può impunemente dichiarare che non può
adempiere al dovere per cui è pagato con i nostri soldi perchè deve fare altre attività in quanto 23000 euro al mese non gli bastano.
Nonostante tutto so di essere ancora tra i pochi fortunati ad avere un lavoro normale , immagino come si possa sentire un precario quando sente delle dichiarazioni come quella di barbareschi, ma mi chiedo: chi ha votato questa maggioranza?
Qualcuno dovrà pure assumersene la responsabilità.(Conosco molti precari che hanno votato per berlusconi).
Io non rubo il mio stipendio, ma anche se lo facessi quei 1000 euro mi servono per MANGIARE, non per fare la bella vita con puttane cocaina ville in sardegna e cose del genere.
Se 20 anni fa qualcuno mi avesse detto che il nostro futuro sarebbe stato un incubo simile gli avrei dato del pazzo.

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 16.11.09 16:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AGLI ITALIANI TRATTATI COME UN POPOLO DI ANALFABETI HANNO PERMESSO SOLO DI METTERE UNA CROCE SU UN SIMBOLO E BASTA!

NESSUN PARLAMENTARE HA PRESO UN SOLO VOTO CHE SIA UNO DI NUMERO!

NELLE LISTE ELETTORALI CI POTEVA ESSERE IL NOME DI CHIUNQUE ANCHE DI UN DEFUNTO, ORA GLI STAREBBERO MANDANDO LO STIPENDIO DI PARLAMENTARE AL CAMPOSANTO!

Terra 999.999.999.999.999.999 Commentatore certificato 16.11.09 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Per favore Beppe! Non concludere più i tuoi post con "Loro non si arrenderanno mai. Ma gli conviene? Noi neppure"
Mi sembra una presa per il culo anzi tutto a noi!
Perché certamente che a loro conviene non arrendersi mai, ovvio che gli conviene!
Poi: "Noi non ci arrenderemo mai". Già, sappiamo solo armarci di tastiera e aggettivi. Poi, nebbia! Morire a trovarne uno che abbia un po' di sangue rivoluzionario nelle vene.
Eh già, siamo italiani, non francesi, noi teniamo famiglia, i francesi no.
L'aveva detto il Musso "Governare gli italiani non è difficile, è inutile".
Beppe, contavamo di più su di te.
È vero, hai la tua età, ma noi per un po' ci avevamo sperato.

Vittorio Cajò 16.11.09 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Alcune considerazioni sulla piattaforma internet www.openparlamento.it che Beppe cita nel post e da cui ha preso i dati sulle assenze dei parlamentari.

Sono liberamente consultabili tutte le informazioni e le classifiche sui parlamentari (presenze, atti presentati, indice di attività), ed inoltre è possibile monitorare ed intervenire su ogni atto discusso in parlamento.

Facciamo insieme delle prove, su alcuni provvedimenti.
Possiamo votarli, discuterli e reiscriverli.

vincenzo smaldore 16.11.09 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Sapevo di queste assenze dei non-parlamentari che si beccano uno stipendio pressochè doppio di un operaio-per chi continua a lavorare-Io se non vado al lavoro non sono pagata, non ho ferie nè malattie,vivo con circa 35 euro al giorno se va bene, e con due figli minorenni...Dire la parola vergogna è un po' comico,surreale, al di là ogni commento...saluti a beppe(attendo fiduciosa il prossimo V-DAY)

agnese bonacorsi 16.11.09 15:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io mi chiedo cosa deve succedere ancora prima che tutta l'Italia insorga contro questo pout-pourri di idiozie,malvagità,presunzione, non giustizia....quanti ancora dovranno finire in mezzo ad una strada prima che questi porci (e scusate il francesismo)mettano le cosidette ali e se ne vadano nel loro guano a sguazzare?
Mia madre stamattina mi ha detto con l'aria incredula e con le lacrime agli occhi che questo mese il suo stipendio è esattamente di 554€.E qualcuno si lamenta di 23.000€ mensili??????Sono fatti ignobili, putridi, inammissibili e soprattutto schifosamente ingiusti.
Tornate alla vostra miglior natura....concime x i prati.....x dirlo con parole semplici....MERDA!

Giada V., Asti Commentatore certificato 16.11.09 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Oramai non c'è più nulla da commentare. La Casta fa i suoi comodi e noi possiamo solo stare a guardare e a mantenerli. E' il ritorno della Nobiltà e del Terzo Stato che lavora per mantenerli. SIGH!

Ivan M., Pesaro Commentatore certificato 16.11.09 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Parlamento,io lo chiamerei troiaio dove il 90%dei pezzi di merda che lo occupano non fanno altro che obbedire al piu,piccolo,pezzo di merda che mai sia esistito sulla faccia della terra.Schiacciare questa merda umana altro che fortuna che porterebbe a tutti noi.Ma come si fa a schiacciare una merda che è piu protetta di Fort Knox.Oh Dio,pensaci tu a farcelo sparire via dai coglioni,te ne saremmo immensamente grati.

Danilo M., Trapani Commentatore certificato 16.11.09 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Gente, ma è vero, che per Alitalia, hanno preso i soldi da Telethon?
Informiaci bene, perché è una cosa inaudita se fosse vero.
Come si fà, a vivere in un paese, dove si dà per possibile una cosa del genere.

antonio d., carrara Commentatore certificato 16.11.09 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Avete voluto, votato ed tacitamente accettato un modo di vivere, un modo di pensare, una forma della vita in cui l'uguaglianza e' solo una questione economica.

Avete voluto e accettato una politica che codifica la vita umana in termini economici.

Non hai un lavoro? Sposati un miliardario.

Vuoi curarti? Paga l'assicurazione.

Avete poi detto che "destra e sinistra pari sono", che il pubblico e' corrotto, che i sindacati sono venduti ecc.

Questa e' roba pericolosa, perche' porta lontano. Basta un niente, un boss con tre televisioni che vi racconta che iul ponte di messina si far' perche' ha deciso lui.

Avete scherzato col fuoco.

E infatti vi hanno tolto anche la possibilita' di scegliere il vostro corrotto preferito, il ruffiano che vi da' il lavoro, ecc.

Il tutto perche' in fondo in fondo non vi interessa piu' votare per chi vi fa un favore, ma per chi assomiglia piu' a voi. Siete mutati. Non siete piu' gli italiani arruffoni, morti di fame che cercano il padrone per un favore. Oggi siete come il padrone stesso, vi vergognate della vostra poverta' e siete pronti a pugnalare il piu' povero di tutti.

E cosi' vi siete beccati Previti.

El picafior

Fabrizio G. Commentatore certificato 16.11.09 15:01| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOMANDE IN ATTESA DI RISPOSTA :

I PARLAMENTARI IN CARICA SONO STIPENDIATI E PERSONALE DELLO STATO O NO ?

SE UNO DI NOI SI ASSENTA SPESSO DAL POSTO DI LAVORO VIENE RICHIAMATO, CONSIDERATO IN FERIE OD IN ASPETTATIVA, LICENZIATO O NO ?

I CITTADINI T U T T I ! SONO UGUALI DAVANTI ALLA LEGGE, PERCHE' QUESTI RUBASTIPENDIO NO ?

BARBARESCHI IN TUOURNE' : VA DENUNCIATO PER ASSENTEISMO PARLAMENTARE E FRODE ALLO STATO !

GHEDINI INTERVIENE AL PROCESSO MILLS, VA DENUNCIATO PER ASSENTEISMO E FRODE ALLO STATO.

QUANDO I POLITICI VANNO NELLE TRASMISSIONI IN TV, DURANTE I LAVORI PARLAMENTARI, VANNO DENUNCIATI PER ASSENTEISMO E FRODE ALLO STATO.

E COSI' VIA DI SEGUITO !


Onesti & Disonesti 16.11.09 15:00| 
 |
Rispondi al commento

@ Girasole appassito
@ peppino 'o camorrist de Beri
@ indiano strafatto (nun c'entra ma ci sta)

----------------------------

lenin-ndonio-desani....

sei comico...con te mi diverto veramente.....

tu sei la PROVA...PROVATA....che questo blog è solo una trovata pubblicitaria per PROMUOVERE prodotti EDITORIALI.......

se non fosse così....la REDAZIONE ti avrebbe INTIMATO azioni legali...causa continue offese ed illazioni "pesanti" verso i blogger non allineati al tuo "infantile" pensiero...

continua bello...continua....tanto con o senza grillo...tu rimarrarai quello che sei....

peppino garibaldi, casa mia Commentatore certificato 16.11.09 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bello!...Mi ci riconosco.(tranne che per la 'fine':-)

Guardate cosa ho trovato riguardo a un mio omonimo in una targa-ricordo:

DINO COLOMBO
27-4-1922 - 26-4-1945
CADUTO COMBATTENDO
CONTRO I NAZIFASCISTI
PER LA LIBERTÁ
I COMPAGNI E CITTADINI DEL QUARTIERE

..........

Anche se il mio nick l'ho scelto senza saperlo...vado FIERO di questo mio EROICO omonimo.

Dino Colombo Commentatore certificato 16.11.09 14:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Girasole appassito
@ peppino 'o camorrist de Beri
@ indiano strafatto (nun c'entra ma ci sta)
@ lazoccoladefognanotomafiofascio 'o Bernardodelblog

....certo è sicuro che ciò che scrivo vi entra in un occhio vi esce dall'altro !!!! o da buchi più profondi ...giù dalle parti anali !!!

LA XENOFOBIA PORTATA ALL'ECCESSO CONTRO LA STESSA
RAZZA ITALICA E' NOCIVA PER IL PAESE, RAZZA DI COGLIONI DEMENTI !!!

è ciò che sta facendo la leganorddimerda !!!!!

già una volta capitò un candidato in odor di "mafia" nelle file dell'IDV , il mutandaro di allora ci fece un "ricamino" suo solito ...
è passato del tempo ed ora dimostrate che siete fatti della stessa melma del famoso Giovanni Vestri !!!...mi congratulo con voi !
Arrecate tutto il danno possibile alla coesione che potrebbe portare avanti una traccia di protesta generale !!!!

Come lo stesso PD ...in cui un simile becerume ha trovato adepti che hanno remato contro una vera opposizione OGGI VOI remate contro per cercare di
salvare il ciarpame del nanomafioso ed i suoi complici leghistidimerda xenofobo contro gli italiani stessi...!!!

Pochi giorni fa ho inviato un post che trattava di vera "guerra civile" in Campania ...VOI pensate che quelli stessero giocando ?

Ancora non VI SI ACCENDE una lampadina ad illuminare quei due neuroni rimasti al buio per molto tempo ?

OPPURE SIETE COSI' PERCHE' IMBECCATI DA QUALCUNO
CHE GODE NELLE DIVISIONI FAZIOSE SUL BLOG ?????

fate leggermente schifo!!
cari signori ...il paese è ridotto così solo per
colpa vostra !!!!...sempre pronti a leccare il culo al potente di turno...
mai a provare ad alzare la testa anche con modi
"macchiavellici" !!!

siete i classici STRONZI che dicono :
"HITLER & STALIN pari erano "....!!!!!

ma VAFFANCULO....và!!!!


LE 10 DOMANDE A BOSSI PER RINFRESCARE IL CERVELLO ai LEGAIOLI DEL BLOG(E SOPRATUTTO A JOHN TURTURRO):

1)Sig. Bossi, Lei nel 1995 ha detto di Berlusconi:

– Berlusconi ha preso soldi dalla mafia, è un delinquente-.

COME CI SI SENTE ALLEATI di un MAFIOSO?

2)Nel 1995 – Berlusconi è stato messo lì dalla mafia. Ha creato un partito per strangolare la lega.

Quindi lei è ALLEATO di un MAFIOSO?

3)1997 – Berlusconi è un brutto porco che dovrà rispondere al popolo del nord di essere sceso in politica al solo scopo di affossarci. la lega a Berlusconi lo ficcherà in quel posto.


VISTO CHE ORA CI SI E' ALLEATO CHI LO HA FICCATO A CHI?


4)1999 – Berlusconi cerca l’alleanza con la Lega per confondere i suoi problemi giudiziari con i nostri.


QUINDI ADESSO I PROBLEMI GIUDIZIARI SUOI E DI BERLUSCONI SONO CONFUSI?


5)1997 – Berlusconi è un povero pirla. è un marmaglione che non capisce niente di politica.


ADESSO GLIEL'HA SPIEGATO LEI COME SI FA POLITICA?


6)1995 – Berlusconi? non voglio parlare di quel delinquente. io voglio andare nelle piazze a scatenare il nord contro di lui. Berlusconi è un mafioso.


PERCHE' si è ALLEATO a un DELINQUENTE MAFIOSO?


7)1995 - 7 maggio: "L'elettorato leghista non vota i fascisti, i porci fascisti, e cioè Berlusconi e Fini"


QUESTA ERA UNA CAZZATA?


8)1995 - 14 gennaio (ANSA): "Berlusconi come presidente del Consiglio è stato un dramma".


SI ALLEA SEMPRE CON GLI INETTI?


9)1994 – la vittoria del partito di Berlusconi è quella di un partito che non esiste e che nasce attraverso la manipolazione televisiva.


QUINDI ANCHE LEI E' STATO MANIPOLATO?


10)1994 - 30 dicembre - "Berlusconi imprenditore? Mi viene da ridere. Semmai faceva il prestanome. Il suo progetto non è altro che il piano di Gelli. Le due strategie sono sovrapponibili: Forza Italia è la P2".


SIG. BOSSI, COME CI SI SENTE A SOSTENERE LA P2?
PER LEI ROMA LADRONA E' PIU' IMPORTANTE DI ROMA MAFIOSA?


Dino Colombo Commentatore certificato 16.11.09 14:35| 
 |
Rispondi al commento

ci hanno lobotomizzati a dovere. siamo presi dai nostri problemi di stomaco, convinti che l'intestino abbia una vita a sè. Non ci rendiamo conto che un sintomo è legato all'esterno, ogni malattia è una critica, ma se rimane in intrappolata in un'era simbolica, ogni critica diventa clinica.

giuseppe iannicelli, bologna Commentatore certificato 16.11.09 14:20| 
 |
Rispondi al commento

QUESTIONE CROCIFISSO NELLE SCUOLE.

SE CERTE GERARCHIE VATI-KANE CREDESSERO VERAMENTE IN GESU' CRISTO NELLE PARROCCHIE E NELLE CASE DEI LORO CREDENTI...(E NON NEI LUOGHI PUBBLICI CHE SONO DI TUTTI I CITTADINI...ANCHE DI QUELLI NN CATTOLICI) DOVREBBERO INCORAGGIARE I FEDELI A METTERE UN' IMMAGINE DEL CRISTO RISORTO, CHE LA SCONFITTA DELLA MORTE ERA IL VERO OBBIETTIVO DELLA VITA DI CRISTO...E NON LA SUA MORTE (PER CHI CI CREDE).

INVECE PER LORO CRISTO E' RIMASTO SULLA CROCE..E LI' PER LORO DEVE RESTARE...PER SEMPRE!

NON E' PIU' RASSICURANTE L'IMMAGINE DI UN CRISTO CHE NON PUO' AGIRE PERCHE' BLOCCATO MANI E PIEDI DAI CHIODI SU UNA CROCE,CHE L'IMMAGINE DI UN DIO LIBERO DI MUOVERSI E CAPACE DI FARGLI UN MAZZO TANTO A TUTTI?

Dino Colombo Commentatore certificato 16.11.09 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONO UN PICCOLO ARTIGIANO E' DA QUALCHE MESE(MARZO 2009) CHE I MIEI CLIENTI NON PAGANO,QUALCUNO CI MARCIA ALTRI NO.
STO'FINENDO I FIDI CHE HO',PROVO AD ANDARE ALLA BANCA "ARNER"DI MILANO A VEDERE SE MI DANNO QUALCOSA?Mi vanno bene anche soldi sporchi tipo i 60
milioni di euro della famiglia Berlusconi depositati assieme a quelli del figlio di PREVITI.
ORA E SEMPRE RESISTENZA, O RIVOLUZIONE.

dario s. Commentatore certificato 16.11.09 14:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Duecentomila firme in un solo giorno. Le hanno raccolte i militanti della Lega Nord nei gazebo distribuiti nelle città e nei paesi della regione. Firme che danno voce al volere dei lombardi: lasciate il crocifisso dov’è, nessuno osi toccarlo. A recarsi agli stand leghisti armato di penna non è stato solo il popolo dei cristiani o di chi usciva dalla messa della domenica. Hanno espresso la propria volontà anche tanti giovani, tanti cristiani non praticanti, tanti cittadini che ne fanno semplicemente una questione di principio. «Mi sono reso conto ancora di più che si tratta di una questione trasversale, che sta a cuore a diverse fasce di età e di persone» commenta il capodelegazione del Carroccio al Pirellone, Davide Boni che ieri mattina ha fatto un sopralluogo in tre comuni dell’hinterland durante la raccolta di sottoscrizioni: Borghetto lodigiano, Opera e Bareggio. «L’affluenza è stata molto alta - spiega a fine giornata -. La gente a gran voce chiede che il crocifisso resti ben visibile nelle nostre aule scolastiche, nonostante una sentenza della Corte europea di Strasburgo, che vorrebbe la sua rimozione».


alla facciaccia di grillini, atei e rossi

John Turturro Commentatore certificato 16.11.09 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe

Avevo proposto tempo fa sul blog, di aggiungere al programma a 5 stelle, la regola che chiunque voglia dedicarsi all'amministrazione della cosa pubblica, non debba essere retribuito. questo anche per trattenere tutti quelli che sono già pronti a saltare sul tuo carro. Non sono stato pubblicato, forse per un mio errore di procedura,
ma vorrei sapere cosa ne pensano gli amici del blog. Riguardo all'affermazione di Barbareschi,se è veritiera la notizia, penso che l'unica soluzione sia quella di sputargli in faccia appena lo si veda.
Saluti
E L

Ezio Lattante 16.11.09 14:10| 
 |
Rispondi al commento

zona varese sudvest, malpensa e relativi dintorni :

l'azienda Econord : sono già 3 lunedì di fila che il vetro viene raccolto per le vie cittadine ben dopo le 7 del mattino, con buona pace dei residenti che finalmente possono dormire sonni tranquilli senza l'obbligo della sveglia forzata nel mezzo della notte. Ebbene visto che non so chi devo ringraziare, mi permetto di ringraziare XXXXX che ha contribuito alla buona soluzione del problema
***********************
stamattina , mi sono lamentata con quelli della econord che sono presentati per il ritiro con ben un minuto di ritardo dando la colpa al fatto che piovigginava un poco..

a palermo, a che quantita' di monnezza siamo arrivati ? e a napoli ?

John Turturro Commentatore certificato 16.11.09 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signore e Signori...

Avete notato come il Vati-kane, così attento alle sorti dell'EMBRIONE (L'UOVO IN CONFRONTO AL PULCINO) e così 'attento' alle sorti della ns Nazione NON HA MAI FIATATO di fronte alle infinite leggi AD PERSONAM del Nano Mafioso???

Ma per questi personaggi...LA MORALE cos'è...
Una sorta di chewing gum da adattare solo alle situazioni che a loro aggradano???

DON FARINELLAAAAA...DOVE SEI?....ALMENO FATTI SENTIRE TUUUU!! AZZO!

SIGNORI ECCLESIASTICI DEI PIU' ALTI LIVELLI..
NON PENSATE DI FARCI SEMPRE FESSI COME IN PASSATO...

ORMAI VI TENIAMO SOTTO CONTROLLO...E VEDIAMO QUELLO CHE FATE...MA SOPRATUTTO QUELLO CHE.. NON FATE...E NON DITE...quando invece...di fronte alla corruzione dovreste ALZARE FORTE E CHIARA LA VS VOCE...A CUI INVECE DATE FIATO SOLO QUANDO VI CONVIENE!

CHE DIO MALEDICA TUTTI I PRELATI CORROTTI, PRONI SOLO AL DENARO E AL POTERE...E NON A QUEL DIO CHE DICONO DI RAPPRESENTARE. SE GLI UOMINI NON NE SONO CAPACI...SARA' DIO CHE VI SPUTERA' IN FACCIA UN GIORNO!...

MA TANTO VOI...A DIO....CI CREDETE?

Dino Colombo Commentatore certificato 16.11.09 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Sono veramente schifato! Sono un ragazzo disoccupato di 30 anni incazzatissimo con tutti e con tutto Penso che la generazione precedente (compresa la classe politica attuale) ci ha portato alla situazione attuale.Loro ci hanno cancellato il futuro. Loro ci hanno tolto la speranza.

ps e poi c'è una domanda che indirizzo a te Beppe Grillo. Ma perchè non fai più manifestazioni in piazza? Grazie

GianLuca Scopritore 16.11.09 14:04| 
 |
Rispondi al commento

La riforma della giustizia che vorremmo :
più mezzi e personale ammnistrativo perchè i giudici, oltre i 60 anni , la maggiuoranza, non sanno usare il PC,
meno ferie 45 giorni
meno salari ( 8.000 euri netti mensili di media )
in pensione a 65 anni e non a 72,
orario di lavoro solo in ufficio e non a casa( piacerebbe a tutti )
divieto di qualsiasi privilegio ( cinema, teatri, partita ,viaggi, treni, aereo, navi, ecc. )
incompatibilità con mogli impiegate negli enti locali dove professano,
nuove norme del codice penale in favore dei semplici tossicodipendenti.
carcere certo e non incerto,
aboilire il divieto di galera per gli over 70, perchè possano delinquere e non restare in gattabuia?
Solo due gradi di giudizio, tre solo per l'ergastolo.
Poche cose , ma chiare.
mi piacerebbe,

cesare beccaria Commentatore certificato 16.11.09 14:04| 
 |
Rispondi al commento

le nebbie si diradano e finalmente si comincia a capire a quali lobby obama debba le sua elezione.
La forma a volte muta, la sostanza resta, soltanto cose vecchie con un bel vestito nuovo. L'unica vera mutazione è quella che stà trasformando la gente (sopratutto in italia), in tanti piccoli capezzone, una massa di cerebrolesi

davide rosa (ular), torino Commentatore certificato 16.11.09 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Esisterà pure, io credo, una qualsiasi persona che per motivi suoi, privati, rispettabili e indiscutibili, abbia maturato la irrevocabile decisione di suicidarsi e che intenda certamente farlo, che vorrebbe assurgere contemporaneamente al rango d'eroe ed esser ricordato e venerato nei secoli futuri semplicemente per aver stretto la mano a Berlusconi nel momento della deflagrazione della propria cintura al plastico, all'uopo ben predisposta ed altrettanto ben nascosta? Più di metà del popolo italiano concorrerebbe volontariamente al mantenimento illimitato dei parenti dell'eroe, come minimo segno di riconoscenza, e l'altra inferior metà non subirebbe da questo fatto e dalla vittima prodotta una perdita più grave della morte selettiva dell'unico neurone cerebrale di cui è dotato ogni individuo che la compone. Tutti contenti, quindi, o taluni al massimo un po' disorientati. :-)

Marco Canavese, Prarostino (TO) Commentatore certificato 16.11.09 13:58| 
 |
Rispondi al commento

secondo me fini sa che se da' troppo addosso a berlusconi contribuendo alla sua caduta
non potra' piu' avere l'appoggio dei suoi media e alle elezioni dovra' vedersela alla pari con la sinistra e rischiare di perderle.
e' un vigliacco disposto per la poltrona a chiudersi gli occhi e non vedere le scempiaggini che appoggia per volere del nano. da persona intelligente qual'e' e' impossibile che non capisca la pericolosita' per la nazione di certe leggi e quindi e' ancora piu' fetente anche perche', come ha detto un bloggher l'altro giorno, qui' non e' un problema di destra o sinistra, ma di malavita vs stato di diritto.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 16.11.09 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Beppe..hai aderito all'appello di Saviano su Repubblica per ritirare la legge sul processo breve?

Studentessa Rivoluzionaria Commentatore certificato 16.11.09 13:51| 
 |
Rispondi al commento

"Fini dimostri che sta con me"
Berlusconi preme sul processo breve:
"Mi serve entro gennaio".

......

MI SERVE ENTRO GENNAIOOOO???

MI SERVE ENTRO GENNAIOOOO???

ECCO LA PROVA CHE IL 'PERSONAGGIO' IN QUESTIONE PIEGA LE LEGGI DELLA NAZIONE PRINCIPALMENTE PER SE STESSO!

Ecco la PROVA PROVATA CHE il processo BREVE e' L'ENNESIMA LEGGE AD PERSONAM.

ALLA FACCIA DI TUTTI I COGLIONES CHE CONTINUANO A RIPETERE CHE IL PROCESSO BREVE SERVE A TUTTI GLI ITALIANI PER RIMBAMBIRE ANCORA UNA VOLTA LE MENTI SEMPLICI E IMBECILLI CHE CI CREDONO.

Il NANO con questa richiesta si è sputtanato da solo affermando chiaramente che il processo breve 'GLI' serve entro Gennaio!

PERCHE' SE NO CHE SUCCEDE A GENNAIO???
AGLI ALTRI INQUISITI PROBABILMENTE NIENTE...
PER LUI INVECE CAMBIA E MOLTO...

SERVONO ALTRE PROVE DELL'USO PRIVATO CHE QUESTO INDIVIDUO STA FACENDO DELLA NAZIONE???

PS: E SE FINI LO SEGUE SU QUESTA STRADA SI DIMOSTRA ANCORA UNA VOLTA NON MOLTO DIFFERENTE DA LUI.

CHE SCHIFO....CHE VERGOGNA....

Dino Colombo Commentatore certificato 16.11.09 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Veltroni dice addio all'Africa: ora è l’uomo "nuovo" del Pd

5000 euro come pensionato sindaco, piu' qualche libro buttato li per boccaloni e allocchi rossi che bevono tutto, piu lo stipendio prossimo da parlamentare , piu i benefits a vita come da contratto di lavoro con lo stato ... il tutto alla facciaccia dei sinistri acculturati suoi votanti

John Turturro Commentatore certificato 16.11.09 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Facciamo un patto con Silvio... se se ne va lui e tutta la progenie, e per sempre, annulliamo tutti i processi in corso.. credo sia una proposta utile a lui ed a noi... un punto d'incontro positivo... MA X SEMPRE

rob m., como Commentatore certificato 16.11.09 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma davvero hanno attinto dai soldi raccolti da Telethon per finanziare l'operazione truffa Alitalia?
Hanno diviso l'Alitalia in due tronconi.
Quella buona l'hanno donata a qualche loro amico e faranno tanti soldi.

Quella piena di debiti indovinate a chi va?
Si, coglioncelli (come me) avete proprio indovinato. L'avrete sul groppone, pero' al bar potete sempre andare orgogliosi e vantarvi del fatto che sia rimasta italiana. E la messa in culo l'hanno finanziata coi soldi destinati alla ricerca scientifica.

Alla ricerca scientifica hanno sempre tolto fondi, ma davvero non riesco ancora a capacitarmi del fatto che abbiamo attinto dai soldi racimolati con Telethon.
Attila non sarebbe arrivato a tanto.

vito. farina Commentatore certificato 16.11.09 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Il caro anti-berlusconiano filo-comunista Gianfranco Fini,visto il suo attaccamento a Napolitano ed alla Magistratura,adesso ha paura delle ELEZIONI ANTICIPATE povero bimbo...prima fa' i capricci e poi ha paura delle conseguenze...se non ci fosse stato Silvio Berlusconi lui sarebbe stato eternamente uno qualunque con il suo partitucolo AN trasformato da lui a Fiuggi dal MSI del suo padrino Giorgio Almirante. Il sig.Fini deve solo ringraziare l'attuale Presidente del Consiglio se ricopre la Terza Carica dello Stato....altrimenti poteva andare a fare l'operatore ecologico della sx


Fini si è rivelato come il più infido partner politico, e come il più pauroso. Non ha nemmeno il oraggio di uscire allo scoperto e dichiarare apertamente la sua contrarietà a Berlusconi. Messo alle strette, ritira la mano che ha lanciato innumerevoli sassi e fa la parte dll'angioletto. Massima disistima per chi si comporta così. Al suo confronto, i vari Casini e Follini appaiono come campioni di lealtà. Penso che il PDL debba ufficialmente (tramite congresso o direzione politica) chiedere a Fini conto del suo inqualificabile comportamento. O dentro, o fuori!!!

Alle prossime elezioni Fini - se ne ha il coraggio - si presenti per conto suo con un programma che dica chiaramente che apre le porte agli immigrati: può darsi che una ventina di voti li prenda.......

John Turturro Commentatore certificato 16.11.09 13:45| 
 |
Rispondi al commento

ma i "fannulloni", secondo Brunetta (a proposito quante volte è stato assente quel bieco individuo?)non erano solo gli impiegati ministeriali?

cristina cerutti 16.11.09 13:41| 
 |
Rispondi al commento

pubblicita' progresso
FAI "WWW.VAFFANCULOCANESTRAUDESANAUCETTINAU.org//idiotiacomando,quale tua HOMEPAGE


che dire???

massimo pagante Commentatore certificato 16.11.09 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se l'aria che tira rimane sempre la stessa, a breve temo che scoppierà una guerra civile.
In fondo la guerra c'è già. Ragazzi ammazzati in galera, gente coinvolta in traffici di sterco e puttanate che si "suicida", migranti clandestini abbandonati alla morte, gruppi segreti e non che si organizzano, ecc....
Ora la guerra è fredda. Berluscancro e chi per lui la farà scoppiare. E allora noi lo distruggeremo senza pietà.

future is unwritten 16.11.09 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Non so come funzioni Facebook, ma in caso contrario avrei voglia di aprire un bel gruppo: "23.000 calci nei coglioni a Barbareschi"

al mese, ovviamente

Luigi F. Commentatore certificato 16.11.09 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Scusate,

qualcuno sa dirmi cos'è quel link in rosso in alto a dx, "Advertising"?

Spero non sia quello che immagino, e se lo fosse credo che questo sarà il mio ultimo commento. Non potrei sopportare i biscotti a 5 stelle, lo shampoo No-Forfora Day, l'amaro Meetup.

Cristina M., Leifers Commentatore certificato 16.11.09 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ MagiLenin

un bel, anzi bellissimo video

http://www.youtube.com/watch?v=OTwrOTyuKQw&feature=related

vito. farina Commentatore certificato 16.11.09 13:26| 
 |
Rispondi al commento

I misteri della Banca Arner
con i depositi di Berlusconi e figli

Hanno depositi per 60 milioni.
La cifra rivelata da Report:
50milioni fanno capo alle holding guidate da Marina e Piersilvio

E spunta anche un bonifico per la villa di Antigua

MILANO - Che la signora Teresa Macaluso e il premier Silvio Berlusconi abbiano i conti correnti presso la stessa banca non dovrebbe creare nessun problema.

Ma se la banca si chiama Banca Arner, commissariata dal ministro dell'Economia Giulio Tremonti su indicazione della Banca d'Italia di Mario Draghi per operazioni sospette di riciclaggio, e la signora risulti essere la moglie di Francesco Zummo, costruttore di Palermo, considerato dalla procura vicino alle cosche mafiose, le cose si fanno un po' più complicate.

Anche perché, come rivelato dalla puntata di Report trasmessa ieri, il premier ha depositato presso la sede milanese della piccola banca elvetica qualcosa come 60 milioni di euro, divisi tra un conto corrente personale (il numero uno della banca), sul quale giacciono circa 10 milioni, e conti riconducibili a società della sua famiglia, le holding Italiana Seconda, Quinta e Ottava, amministrate da Marina e Piersilvio Berlusconi, sui quali si trovano altri 50 milioni.

Segue
http://www.repubblica.it/2009/11/sezioni/cronaca/banca-arner/banca-arner/banca-arner.html

Silvanetta P. Commentatore certificato 16.11.09 13:25| 
 |
Rispondi al commento


martedì 10 novembre 2009
(red.) Sarà l’ex parlamentare leghista ed ex assessore regionale del Carroccio Alessandro Cè, originario di Castrezzato, il candidato consigliere sul quale l’Italia dei Valori punterà per la provincia di Brescia alle regionali del 2010.
Classe 1955, medico chirurgo, Cè è stato eletto alla Camera nel 1996 e nel 2001, diventando anche capogruppo della Lega Nord a Montecitorio. Nel 2004 è stato candidato al primo turno per la presidenza della Provincia, contro Tino Bino (l’Ulivo) e l’uscente Alberto Cavalli (Forza Italia) che fu rieletto. Nel 2005 si è dimesso da deputato diventando assessore alla Sanità della giunta Formigoni.
Ha lasciato l’incarico regionale nel 2007 dopo uno scontro molto duro con il governatore della Lombardia e poi ha abbandonato anche il partito di Umberto Bossi sparando a zero: "E' diventato un partito di Palazzo, autoreferenziale, che fa solo gli interessi dei poteri forti", ha detto. In seguito ha fondato il movimento "Cristiani e Federalisti".
Ora rientra in politica dalla porta principale con Antonio Di Pietro. Secondo il fondatore dell’Idv, “Cè ha rotto con la sua vecchia parte politica proprio perché sulla questione della sanità vedeva una gestione non trasparente”.
ITALIA DEI VALORI adesso piazza i razzisti


Se questo governo criminale ha derubato soldi destinati alla ricerca scientifica verso truffe aeree, sarà iscritto anche questo grave reato ed insulto nei processi che colpiranno berluscancro (se non eliminato prima) e chiunque sia stato complice e sodale.
Essi rischieranno la pena di morte per impiccaggione in pubblica piazza e in diretta televisiva.

Perché prima o poi pagheranno questi porci mafiosi.

future is unwritten 16.11.09 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Il leghista xenofobo Alessandro Cè candidato per l'Italia dei Valori alle Regionali 2010

Girasole di Giugno
---------------------------------

Vabbè, ma ormai in Italia, anche se solo ti lamenti di un piede pestato da un extracomunitario diventi subito uno xenofobo agli occhi degli altri.
Xenofobo in Italia, da altre parti d'Europa sarebbe in sintonia con le leggi in materia di immigrazione.
E' l'Italia ad essere una anomalia.
Prendi Forza Nuova... al confronto della politica sull'immigrazione che fanno in Spagna, sono chierichetti.

vito. farina Commentatore certificato 16.11.09 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

........
La Banca Arner ha un paio di dirigenti Trans e alcuni clienti che li frequentano.

Avendo Berlusconi nella stessa banca un paio di conti, Milena Gaba­nelli si chiede «se non sarebbe opportuno, per il premier, prendere i suoi soldi spostarli da lì (la Banca Arner) e depositarli in un’altra banca italiana un po’ più:

TRA(N)SPARENTE!!

Ma i cazzi suoi non se li fa mai, eh!
Sara Sacchi

===================================

Trans a parte, i capitali all'estero aggirano le norme tributarie. Altro?

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 16.11.09 13:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Lo Space Shuttle Atlantis sta per partire e' stato imbarcato

Berlusconi Letta e Ghedini per l'ultimo viaggio senza ritorno nello

Spazio salutiamo il PEDONANO con un BEL VAFFANCULO nello

SPAZIO fosse per me lo metterei pure in diretta sul BLOG!

http://interactive.foxnews.com/livestream/live.html?chanId=5&openAIR=true

Maximus Roman Emperor SPQR Commentatore certificato 16.11.09 13:15| 
 |
Rispondi al commento

IL NANO NON HA TEMPO PER PRESENZIARE AI PROCESSI.

PER LE PUTTANE INVECE TROVAVA TUTTO IL TEMPO CHE VOLEVA...

E CERTI GIUDICI GLI DANNO ANCHE CREDITO SPOSTANDO MOLTO IN AVANTI LE UDIENZE!

IN ITALIA NON SI PUO' PARLARE DI MALA-GIUSTIZIA IN GENERALE...(ci sono tanti giudici onesti) MA CHE LE DECISIONI DI CERTE 'TOGHE' FACCIANO MOLTO RIFLETTERE E' INNEGABILE.

PS: CHE STRANI QUEGLI AVVERTIMENTI DELLE SEDICENTI 'BRIGATE ROSSE' CHE MINACCIANO FORZE DI SINISTRA...CON TUTTO LO SCHIFO CHE C'E' A DESTRA...MINACCIANO LA SINISTRA?

MAH...NON VORREI CHE DIETRO STE COSIDDETTE BRIGATE ROSSE CI FOSSERO INVECE LOSCHE ANIME 'NERE'...

Dino Colombo Commentatore certificato 16.11.09 13:10| 
 |
Rispondi al commento

E' morto improvvisamente a settantasette anni, per un malore, Marcellino Gavio, imprenditore ben noto, presente in Impregilo, nelle Autostrade, in quei giri di pochi nomi che tengono in pugno l'economia di questo paese.

Solo la nera Signora non fa sconti, e non c'e' Lodo Immortalita' per evitarla. Sarebbe meglio preoccuparsene di piu' da vivi.

milena d., savona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.09 13:07| 
 |
Rispondi al commento

“Quando ho saputo che i soldi per l’Alitalia sono stati presi anche dai fondi della ricerca raccolti con Telethon volevo sparare. Mi sono chiesto: ma quanti italiani lo sanno?”.

Gianluigi M
---------------------------------

Io non lo sapevo.
Cio' che posso fare è augurarmi vivamente che colui che per primo ha avuto questa brillante idea venga colpito da una forma grave di una qualche patologia per la quale i fondi per la ricerca raccolti grazie a Theleton sono improvvisamente mancati e non si è cosi' potuta ottenere la cura.
La scienza e la ricerca vanno finanziate sempre e comunque, e la nazione che priva queste due cose dei fondi necessari è una nazione destinata a regredire dal punto di vista scientifico.

L'Italia!! Che ha sempre sfornato scienziati, tecnologie d'avanguardia... piu' passa il tempo e piu' indietreggia.

vito. farina Commentatore certificato 16.11.09 13:06| 
 |
Rispondi al commento

"Il leghista xenofobo Alessandro Cè candidato per l'Italia dei Valori alle Regionali 2010" Oggi

16 Novembre 2009 -- La notizia è apparsa su un quotidiano di Brescia http://www.quibrescia.it/index.php?/content/view/15218/218/ -

e non è stata smentita dall’interessato. Alessandro Cè, l’ex capogruppo leghista alla Camera dei deputati, indimenticato medico della Valtrompia che disse "Io tifo Croazia, mai Italia», l’uomo che fece sognare ai padani i 'lavori forzati per i clandestini' (scavalcato solo dall'ex sindaco di Treviso Gentilini, che voleva travestire gli immigrati da leprotti per aprire così la stagione di caccia...), bossiano fedelissimo della primissima ora, parteciperà alla corsa per le regionali in Lombardia con l’Italia dei Valori di Antonio Di Pietro.

Nel partito di Di Pietro confermano: "Vogliamo candidarlo nella provincia di Brescia per le regionali del 2010". A Brescia danno la cosa per fatta...

Buongiorno Blog!

Caffè?

Girasole di Giugno 16.11.09 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Bocchino: basta ghedinate.
Però, anche loro sono spiritosi a volte, molto di rado, però.

cesare beccaria Commentatore certificato 16.11.09 13:03| 
 |
Rispondi al commento

FAI "WWW.VAFFANCULOCANESTRAUDESANAUCETTINAU.org//idiotiacomando,quale tua HOMEPAGE


IL PRESIDENTE NAPOLITANO DICE:
"Quello che conta in politica è la moralità"
PRESIDENTE MA ALLORA LEI NON SI è VERAMENTE RESO CONTO DI CHE RAZZA DI BANDITI FORMANO IL GOVERNO?
HO CAPITO VA' ......BUONANOTTE PRESIDENTE.

mario l 16.11.09 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Azz ma veramente siamo un popolo di coglionazzi, dovremmo marciare su Roma e spaccare le natiche a sti stronzi politicanti del ca&&o E INVECE STIAMO ANCORA A SENTIRLI, NON RIESCE AD ANDARE AVANTI CON 23 MILA € MA COSA STIAMO ASPETTANDO CHE CI METTONO A PECORELLA IN MODO DEFINITIVO...bARBARESCHI INVECE DI MANDARE TUA FIGLIA A STUDIARE IN AMERICA MANDALA ALLA SCUOLA PUBBLICA DELLA TUA AMICA GELMINI...MA ANDATE A FARE IN C##O.

tinaus de tinaus 16.11.09 12:50| 
 |
Rispondi al commento

MA IN CHE MANI SIAMO FINITI?
nON SO SE DEFINIRE INCUBO LA ATTUALE SITUAZIONE O CATASTROFE PER GLI ITALIANI.
OPTO OPER LA SECONDA.
MA QUAND'E' CHE LI MANDIAMO A CASA QUESTI FANNULONI, ASSENTEISTI, E CHI PIU' NE HA PIU' NE METTA

Carmelo Di Gregorio 16.11.09 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Ma che ci stai a fare.....
Scendi in prima persona e
M A N D A L I
C H I
nelle patrie galere
o
a C A S A
Caro Beppe mi sto convincendo che, anche
tu,stai facendo solo chiacchere
Mi dispiace
non si va da nessuna parte! !!!!!!!
C O R D I A L I T A'
L.D.B.(Attila)

Luigi Blasi 16.11.09 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Come posso fare ad aprire un conto alla Banca Arner di Lugano ?

Avrei un po di soldi da riciclare .....

Ho telefonato a Berlusconi ma mi ha detto che l-eui non ha mai aperto un conto alla Banca Arner e che sono un comunista, poi ha riattaccato ...

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.09 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Stradaccordo con quanto scrive Beppe.

Però per me questo è un vero e proprio colpo di stato a cui non vedo come far fronte con gli attuali strumenti "democratici".

aldo p., Milano Commentatore certificato 16.11.09 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Un documento che contiene minacce rivolte al mondo della politica e dell'informazione è stato recapitato stamani, via posta prioritaria, alla redazione di Milano del quotidiano L'Unità. Si tratta di quattro cartelle firmate dai Nuclei di Azione Territoriale che ricalcano il documento arrivato venerdì scorso alle redazioni di Bologna de L'Unità, del Resto del Carlino e di altri quotidiani.
Le BR di Berlusconi minacciano con sigle anonime tutti coloro che potrebbero non sostenerlo.

cesare beccaria Commentatore certificato 16.11.09 12:43| 
 |
Rispondi al commento


Milena Gabanelli
ROMA — Nella sede milane­se della svizzera Banca Arner la famiglia Berlusconi ha quattro conti correnti per un totale di 60 milioni di euro, di cui uno intestato direttamente al presi­dente del Consiglio per dieci milioni e altri tre per 50 milio­ni a capo delle holding italiane Seconda, Ottava e Quinta, am­ministrate dai figli Marina e Piersilvio. Lo rivela la trasmis­sione Report di Milena Gaba­nelli andata in onda ieri sera su Rai Tre. Tra i clienti della banca ci sarebbero anche En­nio Doris, fondatore del grup­po Mediolanum, e Stefano Pre­viti figlio di Cesare.
Alla cortese attenzione di Veronica in arte Lario, solo per una equa divisione dei beni tra i cinque figli e le due mogliettine di tanto uomo, che omo.

cesare beccaria Commentatore certificato 16.11.09 12:37| 
 |
Rispondi al commento

IMOLA 16/11/2009
IL BERLUSKAZ NON PERDE OCCASIONE ANCHE OGGI HA FATTO IL BUFFONE ALLA FAO, QUESTO è il suo marchio di qualità di pessimo buffone di corte, vuole essere diverso tanto ci da che diventa cretino.
NON DA MENO SONO I SUOI AVVERSARI, DIVERSI COMPETANO PER SURCLASSARLO, POVERI CRISTI IL GIORNO CHE DOVRANNO RENDERE CONTO PER LORO SARA' terribile, li imbarcheremo tutti per depositarli nelle patrie galere.
IL BERLUSKAZ COMINCIA HA TREMARE ANCHE LA QUESTIONE BANCA ARNER COMINCIA HA PRESSARLO, MA POVERO UOMO FORSE NEANCHE LUI SA PIU' dove cavolo si è impegolato sono tante le disonestà commesse che difficilmente se le puo ricordare tutte, dopo tanto VIAGRA anche il suo cervello qualcosa deve avere perso.
saluti giuseppe tonnini

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 16.11.09 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Stato che non c'è... giustizia allo sfascio... politici che premono per depenalizzare i reati.... corruzione politica a gogo'.... Inps generosa e dispensatrice di danaro pubblico a favore anche di chi arriva dall'estero e non è in regola... politica dei mille partitini e delle mille fazioncine che non porta a nulla di buono per il paese... tanti opinionisti che non dicono un cazzo...
Ci vuole davvero una bella ramazzata.

A volte mi chiedo se davvero non sia bene avere un leader convinto che porti avanti delle convinzioni e le faccia passare con la forza se necessario, al posto dei mille capetti pensanti che sperano di dettare la loro all'interno della propria coalizione.
Berlusconi è un facile bersaglio. Con tutto il conflitto d'interessi che si porta addosso, è come sparare su di una mongolfiera.
E' evidente che cerca di non farsi giudicare.
Ci vorrebbe qualcuno che avesse lo stesso carisma ma non fosse attaccabile cosi' facilmente. Un po' meno populista anche.

vito. farina Commentatore certificato 16.11.09 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Cacciari è stato uno che nei suoi anni migliori ha leccato il culo a Marx ,fino a depilarlo. Un po' come quello stronzo di Sacconi che nei suoi verdi anni voleva fare del veneto una Jugoslavia.
Poveracci al servizio delle mode .Niente erano e niente sono rimasti . Se Cacciari contestasse la vittoria dell'apparato nelle primarie del Pd , si potrebbe anche prestargli orecchio , ma a uno che pretende di dare consigli al papa , senza accorgersi di essere una miserella mosca cocchiera è roba da ricovero in casa di cura.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 16.11.09 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Per chi non avesse visto report ieri ecco la bella notizia, si fa per dire ovviamente.
Il nano di arcore e certo abbia 60 milioni di euro depositati in una banca svizzera che riciclava denaro sporco.
http://temporeale.libero.it/libero/news/2009-11-16_116437252.html

Ora a tutti disgraziati che hanno votato il p2ista tessera 1816 bisognerebbe presentare un conticino compreso il calcio nelle palle!

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.09 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Ma nessuno scrive niente della sòla data dal "compagno Obama" agli ambientalisti con l'accordo "cinese"? Il vertice di Copenhagen, per chi ancora ci credeva, nasce già morto e sepolto, ma non per i movimenti, i soli che abbiamo diritto davvero a dire la loro. E che si faranno certo sentire...

Bruno Ciccaglione, Vienna Commentatore certificato 16.11.09 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano: i Paesi ricchi si impegnino di più....ahahahahah..

Berlusconi: date certe per gli aiuti....ahahahahah


L'Onu: «Oggi muoiono 17 mila bambini»

Il Papa: «Risorse per tutti, usiamole»
Il grido d'allarme diBan Ki Moon e del pontefice: «Il mondo ha risorse per sfamare tutti»

ROMA - «La crisi economica e finanziaria insegna che ricchezza e benessere hanno valore se largamente e equamente distribuiti.

È tempo di un rinnovato impegno da parte della comunità internazionale, specie dei Paesi più ricchi, per sconfiggere la povertà e per porre le basi di uno sviluppo sostenibile e diffuso».

Lo ha detto il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, nel messaggio inviato al segretario generale dell'Onu e a tutte le autorità che partecipano al vertice mondiale della Fao in corso a Roma.

Un summit particolarmente importante anche per la presenza del Papa, arrivato poco dopo le 11,30 per tenere un discorso all'assemblea.

«RISORSE PER TUTTI» - «La Terra può nutrire tutti i suoi abitanti - ha detto Benedetto XVI nel suo discorso, tenuto in francese -. Bisogna dunque vincere la lotta alla fame e alla malnutrizione».

Il Papa ha parlato della «deprecabile» pratica di distruggere derrate alimentari per finalità di tipo economico e commerciale

GHEDDAFI: «PROMESSE VANE» - Il leader libico Muhammar Gheddafi,ha però sottolineato che

«tutte le decisioni e le promesse degli scorsi vertici» per combattere la fame si sono rivelate «cosa vana».

E ha sottolineato che l'assenza di alcuni dei leader dei principali Paesi occidentali è la dimostrazione di come non vi sia la reale volontà di affrontare il problema.

in che cazzo di Mondo viviamo....

ENZO D., BARI Commentatore certificato 16.11.09 12:30| 
 |
Rispondi al commento

MagiLenin non dev'essere italiano. Direi un Rom o qualcosa del genere. La cosa piu' divertente sarebbe scoprire che ha l'adsl pagata dallo stato italiano (in quanto minoranza che ha il diritto di ecc ecc ... le solite minchiate, insomma).
MagiLenin, nonostante tu mi attacchi in continuazione io non ti voglio male.

Sappiate comunque che anche chi non ha il permesso di soggiorno puo' avere la pensione di invalidità dallo stato italiano.
Cosi' si capisce perchè arrivano tutti qua.

vito. farina Commentatore certificato 16.11.09 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei ora concludere con la celebre frase dello stesso Bobby Sands:

"Accettare lo status di criminale significherebbe degradare me stesso e ammettere che la causa in cui credo e di cui mi nutro è sbagliata. Possono tenere i nostri corpi nelle più inumane condizioni, ma finché la nostra mente rimane libera, la nostra vittoria è certa".

Per oggi, puo' bastare.

enrico w., novara Commentatore certificato 16.11.09 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Gheddafi show al vertice Fao.Paga 50 euro un po' di hostess, le invita a convertirsi all'Islam e nega la Crocifissione: "Non era Cristo ma un sosia"
Gheddafi a Roma, reclutate 200 donne

Doveva essere una festa, con cena di gala, si è trasformato in un sermone degno di un imam.

Il leader libico Gheddafi in visita a Roma per il vertice Fao, ha chiamato 200 ragazze italiane under 35, alte, belle e ben vestite, seppure rigorosamente castigate (vietatissime minigonne e scollature), per dar loro una vera propria lezione.

Sul Corano, la superiorità dell'Islam e il ruolo delle donne nel mondo arabo.

Per le partecipanti un cachet di circa 50 euro netti e in più una bella lezione di Gheddafi che le ha invitate apertamente a "convertirsi" all'Islam.

Infine il colpo di teatro che ha indignato anche quacuna delle partecipanti, la negazione della Crocifissione:

"Voi credete che Gesù è stato crocifisso ma non lo è stato, lo ha preso Dio in cielo. Hanno crocefisso uno che assomigliava a lui".

Ma non solo:

"gli ebrei hanno cercato di ammazzare Gesù perché lui voleva rimettere sulla via giusta la religione di Mosé".

l'amico di Silvio....

roba da matti,questi personaggi gover-nano il Mondo...e come cazzo se ne puo' uscire???

ENZO D., BARI Commentatore certificato 16.11.09 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Troppa energia sprecata a gurardare parlare ed analizzare gli effetti della causa, POCA ENERGIA a PARLARE DELLA CAUSA.

Oggi vedo Viviana finalmente girare come uno squalo intorno alla Banca Arner il che mi fa notare un cambiamento di rotta di attenzione verso la causa dei mali I BANCHIERI MALEDETTI.

Beppe usa il Blog come megafono e come Banca ed e' quindi piu' sensibile a parlare degli effetti ( fanno piu' cassa )io e molti altri come incudine megafono e martello. Fa zero cassa
ma fa un megafono della madonna e parliamo principalmente
della causa dei mali del Mondo.

Parlare della causa porta armonia e coesione tra tutti ed aumento dei post, parlare degli effetti porta al litigio ed alla divisione tra bloggers con diverse vedute diminuendo i commenti.

Beppe e bloggers l'avete mai notato e messo a fuoco questo NON PICCOLO particolare?

Maximus Roman Emperor SPQR Commentatore certificato 16.11.09 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bossi ha detto che sarebbe favorevole al voto per gli immigrati .

Aldo F., napoli Commentatore certificato 16.11.09 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe, quì ormai è inutile viaggiare su meetup,formare gruppi di discussione,creare liste civiche a stelle.Ormai è tempo della nascita di un nuovo partito,bisogna scendere in politica,sradicare dalle radici quello che si è ormai radicato in parlamento:il malcostume! Bisogna avere il coraggio di farlo,cercando tra i più capaci ed onesti del tuo movimento,ma è assolutamente necessario.Altrimenti saremo tutti destinati ad essere continuamente "rapinati" da "rapinatori" democraticamente eletti.
Ho 70 anni,sono in pensione quale ex dipendente statale (dove lavoravo veramente molto) e molto addentro alle leggi e regolamenti per la molteplicità di casi pratici che ho dovuto esaminare nel corso della mia modesta carriera.
Peccato che la mia età non mi consente di partecipare appieno al tuo movimento ma condivido pienamente le tue idee di una democrazia con "D" maiuscola,dove il confronto sociale è alla base di essa.
Saluti e...continua così,ma con le liste civiche non si va da nessuna parte.Sono un bruscolo in un occhio,basta soffiarsi il naso...e via!

adriano zottoli 16.11.09 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Dal TEMA di IERI e grosso messaggio che il Buon Beppe getta in pasto (non proprio quello) al Popolo della Rete per ulteriore USO

E l'ulteriore USO significa, per il Genuino Popolo della Rete, appunto, trarre spunti ed organizzare individualmente TAM TAM..il Bussare via email individuale, alle caselle postali emails dei SIGNORI e SIGNORE nei Palazzi, in alto stato di PSICO-ISTERIA, malgrado l'esercito dei loro PORTA BORSE si attivi in Rete col metodo PALINSESTO televisivo..

E si sa chi sono i MANDNATI..i coreografi, gli sceneggiatori..insomma..GLI AMICI di BEPPE GRILLO (no....)

E chiarezza se si scrive di MEET UP

ecco cosa scrisse il Buon Beppe, quando indico' il software E PIATTAFORMA DI COMUNICAZIONE

Il MEET UP, per come lo descrivono certi SCARABOCCHIONI qui, sembrerebbe quello che NON e'..

Il LAVORO REALE e LOCALE di gente seria viene definito da Beppe Meet Up..

ATTENZIONE alle PATACCHE su giochi di PAROLE e CHIACCHERONI del KAKKIOMARKETING..alla WANNA MARCHI

Ecco la DEFINIZIONE UFFICIALE...e la UNICA

Gli amici di Beppe Grillo

"Ho pensato come fare per dare a tutti coloro che seguono il mio blog l’opportunità di incontrarsi tra loro, discutere, prendere iniziative, vedersi di persona.

Ho deciso di utilizzare MeetUp."

Beppe Grillo

*****

Leggere non e' un REATO....e capire TANTO MENO

Fare gli scemi alla FATECE LARGO CHE PASSAMO NOI, non e' TOLLERABILE ADESSO e mai lo fu...

Beppe SCRIVE

** HO....DECISO....DI...UTILIZZARE....MEET UP..**

Extracomunitari e ANALFABETI (chi non sa sopratutto leggere) hanno POCA RILEVANZA nel Popolo della Rete e SOLIDE AZIONI

Buona Navigazione

Marcello V. Commentatore certificato 16.11.09 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Diario è però essenzialmente il prodotto dei pensieri di Bobby durante i primi difficilissimi giorni di sciopero della fame: è la testimonianza diretta di un uomo che, ancora giovane, andava incontro al dolore e alla morte con grande rassegnazione e pacatezza, ma anche con una certa curiosità e un certo timore verso ciò che lo attendeva, verso quella dimensione sconosciuta che lo avrebbe accolto.

Ed è proprio a quel mondo sconosciuto che Bobby dedica le prime parole del suo "discorso ai posteri".

« Mi trovo alla soglia di un altro mondo palpitante. Che Dio abbia misericordia della mia anima. Sono molto triste perché so di aver spezzato il cuore a mia madre, e la mia famiglia deve sopportare il peso dell'angoscia più grande. Ma ho considerato ogni possibilità e ho cercato con ogni mezzo di evitare ciò che è diventato inevitabile: vi siamo stati costretti, io e i miei compagni, da quattro anni e mezzo di atroci disumanità. »

Noi, siamo solo al secondo....

enrico w., novara Commentatore certificato 16.11.09 12:05| 
 |
Rispondi al commento

dal Vangelo secondo Beppe.....

" governeranno 18 mesi con l'esercito per le strade....

amen

10/04/2008....16/11/2009

ENZO D., BARI Commentatore certificato 16.11.09 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Solo qui ho trovato un'analisi fuori da pressioni editoriali del ddl sul PROCESSO BREVE. E guarda caso è un blog di indipendenti. Diffondiamo questo sapere della rete!
http://ilpicco.wordpress.com/2009/11/16/processo-breve-ddl/

Fabio T 16.11.09 12:00| 
 |
Rispondi al commento

"Anche se nell'Irlanda del Nord non ci fossero centomila disoccupati, la miseria delle paghe griderebbe vendetta per gli enormi profitti della classe dominante e capitalistica, che prospera con le ferite, il sudore e le fatiche del popolo."

Bobby Sands, aforisma.....

enrico w., novara Commentatore certificato 16.11.09 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sto mandando una mail al giorno alla Incostante (quella del senato che non voleva salutare Beppe, incostante_m@posta.senato.it).

dott.ssa Incostante,
le riscrivo per sottolineare una cosa che particolarmente in questi giorni mi fa arrabbiare da morire (e penso come me, tantissimi italiani).
Riassumendo: Beppe Grillo raccoglie quantità industriali di firme (3 anni fa!!!!) e visto che questa proposta di legge non sta bene a lorsignori (ne salterebbero parecchi) giace dormiente non so più neanche dove.
Il presidente del consiglio ha beghe a non finire con la giustizia e sarebbe bell'e ora che invece di prendersela con la magistratura cominciasse a fare sti c. di processi e dimostrare che è innocente (ma non ci crede nessuno), si fa a gara a chi presenta prima un decreto, una legge, uno scudo, un lodo per salvargli il culo (scusi l'espressione, ma siamo davvero stanchi ....).
Per lui si fa in un giorno (o forse anche meno), per noi non c'è un giorno!!!


Non mi rispondeeee!!!

obeo Pandolfi 16.11.09 11:56| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI-BERSANI-BOSSI!!!!!!!!!!!

COMINCIANO TUTTI E 3 PER B....

COME B A S T A R D I !!!!
B A N D I T I !!!!!
B U O N I A N U L L A!!!
DOVETE MORIRE RAZZA DI BASTARDI DELINQUENTI LADRI PUTTANIERI COCAINOMANI STRONZI!!!
ANDATE A FANCULO TUTTI !!!!!!

piero p., roma Commentatore certificato 16.11.09 11:55| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

Cacciari ha detto che non parteciperà al nuovo PD, perché è andato troppo a sinistra.
Brunetta ha detto che è contrario a D'Alema Ministro degli Esteri della UE, perché è un ex comunista.
Queste cose dette da gente che ha inguaiato e continua a inguaiare l'Italia sono semplicemente ridicole, oltre stupide.
Prima essere comunista era un marchio d'infamia. Adesso lo è pure essere un ex comunista. Tra poco per partecipare a un concorso risaliranno fino alla settima generazione, per accertarsi se i tuoi avi nati due secoli non fossero dei comunisti ante litteram o addirittura gente di sinistra.
Questi misurano i partiti con il centimetro e vorrebbero costituire l'alternativa.
Non hanno ancora capito che nessuno li vuole, perché non servono a niente.
O vanno avanti i Movimenti o non andrà a votare più nessuno.

NOSTRADAMUS

alessandro c., lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.09 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Gianfranzo Fini (duramente attaccato da Littorio Feltri dalla "Voce del Padrone" - "quando Berlusconi 'chiagne' nello stesso momento 'fotte' diceva Montanelli, ed è proprio vero), l'ammazza processi e il LODO al NANO a norma di STATUTO, non si escludono l'uno con l'altro.
--------------------------------------------
Gianfranzo è una persona inutile, lo è ormai da anni. Ha venduto da tempo l'anima all'impunito ed è una delle scimmiette ammaestrate che consentono al Nanetto Mafioso di continuare a "chiagnere e fottere". Mi auguro che il PD sappia rimanere fermo sulle sue posizioni e segua l'IDV nell'ultima battaglia in difesa dello STATO DI DIRITTO, persa la quale, cari italiani onestamente onesti, si potrà anche fare fagotto e spostarsi oltre confine,anche perchè per i prossimi anni è già previsto IL CAOS.

Alessio Onofri, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.09 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Mi veniva in mente questo pezzo del Blond l’altra sera mentre riascoltavo una splendida canzone, Irish Ways and Irish Laws. Scritta da tale John Gibbs, fu portata al successo dai Moving Hearts, uno dei migliori complessi irlandesi degli anni’80, diventati popolarissimi anche perché nei primi album – erano gli anni degli di Bobby Sands e degli Hunger Strikers, gli anni in cui l’IRA era ancora soffusa di un’aura romantico-patriottica e godeva di un grande appoggio popolare – si fecero portavoce della protesta contro l’arroganza e la violenza anticattolica dei British.
L’ascoltavo - come facevo alcune estati fa, mentre mi aggiravo in macchina per la contea di Galway - pensando alle parole che riassumono, con una certa poesia, una millenaria storia di indicibili soprusi e di violenza. E pensando a quando l’Irlanda, appunto, era la nostra Gaza cattolica.

Non è un caso che uno dei governi europei più critici verso le attuali mattanze israeliane sia proprio quello irlandese, nonostante sia culturalmente ed economicamente così legato agli Usa. Questione di memoria

Noi siamo un popolo Smemorato.....

enrico w., novara Commentatore certificato 16.11.09 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Il comandante del RIS, dei Carbinieri,il colonnello Garofalo, è indagato per gravi reati.
Quindi, a 56 anni, è stato promosso a generale, e messo in pensione.
Domande:
Quando sono indagati, anziché sospesi, vengono promossi?
A 56 anni in pensione? Ma non ci vogliono 65 anni, oppure 40 anni di contributi?
La pensione che percepisce, è da colonnello, o da generale?
A qanto ammonta, detta pensione?

antonio d., carrara Commentatore certificato 16.11.09 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un breve FUORI TEMA

Ed in sottocommento, due VIDEOS dedicati al BRANCO dei PARTITA IVA

I Pluri Noti Membri della Cupola

****ULTRAS e CINTURE NERE del KAKKIO****

Vigilantes, Buttafuori, Candidati per il Blog ISOLA dei FAMOSI-BAGAGLINO-TRASH e asssortiti ex Ultras delle Patrie Gradinate a Fumogeno e Rituali Barbari, ora tutti in FACCIO BUCO (Face Book)

Marcello V. Commentatore certificato 16.11.09 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori