Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Mangano eroe, Provenzano supereroe


DellUtri_mezzora.jpg
I misteri della logica. Mangano non ha parlato ed è un "eroe" perché non ha accusato Berlusconi e Dell'Utri. Spatuzza parla e "si capisce che non sa nulla, non dice nulla" quando tira in ballo Berlusconi e Dell'Utri. Ma allora Mangano è un eroe perché sapeva e non ha parlato? O non ha parlato perché non sapeva? E Spatuzza non è un eroe perché non sa e parla? E se parlassero Riina e Provenzano cosa sarebbero? Supereroi o persone non informate sui fatti di mafia? Il problema è che leggiamo troppi libri di mafia e siamo cresciuti con le puntate della Piovra. La mafia, lo sanno tutti, non esiste.

29 Nov 2009, 21:09 | Scrivi | Commenti (49) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Io sono siciliano e posso confermare, la mafia non esiste!
Qui siamo nel paese dei balocchi, la mia è una regione piena di Autostrade,strutture imponenti costruite a regola d'arte ( http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2009/07/29/agrigento-sigilli-all-ospedale-di-sabbia.html ), tutti i fondi europei vengono investiti nel modo corretto e non abbiamo mai avuto (ex)presidenti della regione indagati per mafia ( http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2009/11/26/la-procura-nuovo-processo-per-cuffaro.html ). Ma poi, cos'è sta mafia?

Alessandro B., Ragusa Commentatore certificato 01.12.09 09:38| 
 |
Rispondi al commento

tutto si e' realizzato come copione,le parole di Toto' Riina lanciate come una minaccia/consiglio a chi stava scendendo in campo sull'impegno di quei giudici comunisti che a palermo "tragediavano"hanno avuto il loro effetto. Processi brevi,intercettazioni,immunita' parlamentare, tutto quanto accettato, votato e sottoscritto anche da chi agitava cappi in parlamento e per cosa come giuda per due sedie.Che paese e' questo senza orgoglio,principi, supini ai potenti e deboli al denaro.Mandiamoli a casa, resistiamo, lottiamo,riprendiamoci dignita',onesta'...............

fortebraccio mr 30.11.09 23:17| 
 |
Rispondi al commento


La Annunziata in questa intervista ha dato il peggio di se stessa.

Bastava fare le domande giuste... Donna Lucia.

A quando le dimissioni dalla Rai e la rinuncia a succhiare sempre dalla tetta statale?

Maurizio Longo 30.11.09 19:59| 
 |
Rispondi al commento

don silvio berlusconmafioso di arcore,come mai tu hai combattuto tanto la mafia e tu non ti sei mai arrestato.A veronica darei il nobel per la medicina,che da molto tempo dice lasciatelo stare ché malato.

lorenzo tomasello 30.11.09 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Hai ragione Beppe, l'ho sempre sospettato,la mafia non esiste, Falcone e Borsellino sono morti di freddo....

Gaetano Bonaiuto 30.11.09 18:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il vero problema è che li difendono specialmente la rai con isuoi fantozzi

salvino roma (com) Commentatore certificato 30.11.09 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Radio anch'io di Paolo Mensurati oggi afferma che i pentiti non sono attendibili perchè vogliono favori in cambio di notizie fasulle . Ma quando vi romperemo il giocattolo saranno cavoli duri , perche vi tocca lavorare sodi e guadagnare poco, come noi tutti comunisti e imbecilli.

salvino roma (com) Commentatore certificato 30.11.09 17:38| 
 |
Rispondi al commento

per quanto ancora dovremo sorbirci le cazzate di questo pedofilo-drogato-cocainomane, è mai possibile che questo stronzo può permettersi di dire e fare il cazzo che vuole senza che nessuno lo faccia tacere. napolitano che oltre ad assere il primo cittadino italiano, è anche il capo delle forze armate, che cosa aspetta a farlo arrestare, e a levarcelo dai coglioni una volta per tutte. io come cittadino italiano non accetto in nessun modo di essere rappresentato da un energumeno.

giuseppe Picchio, orvieto Commentatore certificato 30.11.09 17:34| 
 |
Rispondi al commento

ma dico il silvio dice che lui è il primo a combattere la mafia....e il marcello dice che non esiste.....qualcosa non mi torna...dovrebbero mettersi d'accordo :D :D
mandi

fabrizio dose 30.11.09 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Invece del No Berlusconi Day, che e' un'ottima idea e sono sicuro sara' un sagnale forte da parte della cittadinanza, ci vorrebbe una manifestazione a OLTRANZA, diciamo un NB-WEEKEND pronto a trasformarsi in un NB-WEEK, pronto a trasformarsi in un NB-MONTH, pronto a trasformarsi in un NB-YEAR!!!!
OLTRANZA = presidiamo in centinaia di migliaia piazza Montecitorio, cominciamo quando i parlamentari sono quasi tutti chiusi dentro (cosa piu' unica che rara) e finiamo SOLO DOPO LE DIMISSIONI DELL'ATTUALE GOVERNO!!!!!
FUORI LA MAFIA DALLO STATO!!!!

Stefano Mineo, Muenchen Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.11.09 16:39| 
 |
Rispondi al commento

IMOLA 30/11/2009
CARI AMICI, ma quante chifose bugie racconta il super BERLUSKAZ,prima dice che il suo governo è quello che più ha inciso sulla MAFIA poi vuole strozzare chi parla di mafia perchè per lui non esiste, insomma super campione sai quello che dici oppure la signora dice la verità sulla tua situazione salutare.
QUANTA SCHIFEZZA DOBBIAMO ANCORA SENTIRE E SUPPORTARE PRIMA che la combricola degli impresentabili venga spazzata via, 5 DICEMBRE PUO' ESSERE IL GIORNO DELLA VERITA',grande giornata per misurare l'onestà e la trasparenza della gente,se tutto andrà come molti pensiamo allora la CASTA dovrà insaccare le pive e prenotare dove trascorrere le giornate che gli rimarranno sulla terra ,perchè dopo l'inferno li sta aspettando.
saluti giuseppe tonnini

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 30.11.09 15:45| 
 |
Rispondi al commento

La mafia è nella mente del popolaccio codardo e pusillanime che esprime rappresentanti alla sua bassezza e se ne compiace, gli chiede favori perché non è abituato ai diritti, non conosce doveri perché è abituato all'impunità degli altri.
Il risultato è il governaccio oligarchico e contorname di scagnozzi e sgherri con massa di inzombiti e infami.

Alberto Gramaccini 30.11.09 15:23| 
 |
Rispondi al commento

PROPOSTA DI LEGGE MAFIOSA
Dell’Utri propone una legge che limita la possibilità per i pentiti di denunciare e parlare. Io propongo una legge per CASTRARE LA LINGUA ( le mani & altro …) a chi e’ stato condannato per mafia , e pretende di guidare la processione contro di essa.Sarebbe un occasione unica per liberarci di tutta questa MUNNEZZA)

may way, villaricca Commentatore certificato 30.11.09 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Penso di non scoprire l'acqua calda.
La nostra repubblica è fondata sui tre poteri, come i padri costiuenti hanno scritto.
uno fa le leggi, uno amministra in funzione di quelle leggi(SCRITTE E APPROVATE DAL PARLAMENTO) e uno giudica. Ora e non solo ora ma ANCHE PRIMA, chi amministra si scrive anche le LEGGI. E questo non va bene.Non solo, ma chi ha il dovere di AMMINISTRARE, vuole anche avere il potere su chi ha l'incarico di giudicare. E no questo non va bene. Ma finchè il GOVERNO ci prova va bene ma domanda: L'OPPOSIZIONE DOVE E'. Che ci stà a fare in PARLAMENTO? mA VADA SULL'AVENTINO. DENUNCI AL PAESE LA PIEGA CHE IL PAESE STA PRENDENDO. DOVE CI VOGLIONO PORTARE? A DIFENDERCI? E IN CHE MODO?
TORNIAMO TUTTI PARTIGIANI?

ANTONIO DITRANI 30.11.09 14:55| 
 |
Rispondi al commento

E' VERO.......PERCHè LO DICE BERLUSCONI!
GLI ASINI VOLANO,,,,,,,,,,LO HA DETTO BERLUSCONI E SE LO DICE IL CAVALIERE E' VERO!
MANGANO E' UN'EROE ..........E SE LO DICE IL CAVALIERE E' VERO!
DELL'UTRI E' UN GALANTUONO E SE LO DICE IL CAVALIERE E' VERO!
E TUTTO QUELLO CHE DICE IL CAVALIERE E' TUTTO VERO
.................................................
INSOMMA IL CAVALIERE E' VERBO!
NON PER NIENTE CHE E' UN'UNTO DEL SIGNORE .....ANCHE I CARDINALI ED IL PAPA SONO DACCORDO CON LUI!.......E TI PAREVA?!!!!
GLI ULTIMI STANNO SEMPRE DALLA PARTE DEI SOLDI!

mario l 30.11.09 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Certo che Mangano è un eroe: DELLA MAFIA!

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 30.11.09 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Mangano sapeva, ma non ha parlato, o meglio,"non ha ceduto"(ma che cavolo avrebbe dovuto dire?), l'esatto contrario di Spatuzza. Mangano eroe, Spatuzza infame.
La legge Rognoni La Torre sul sequestro dei beni dei mafiosi sta per essere cancellata;
Il 41 bis sta per essere abolito;
Salvataggio del culo del cavaliere mediante masturbazione costituzionale:
Il reato di favoreggiamento esterno alla criminbalità organizzata non esiste, come non esite la mafia.Provenzano e Riina cosa ci stanno a fare in galera? Cosa aspettano a metterli in libertà?;
Prescrizione anche dei processi, oltre che dei reati, per corruttori, evasori, distruttori di prove, cioè rapinatori dei cittadini in giacca e cravatta:
Privatizzazione dell'acqua ; aspettiamo quella dell'aria!;
Impunità parlamentare, il ritorno!;
Torture e pestaggi nelle carceri per i poveretti che non hanno un codazzo di azzeccagarbugli a libro paga;
Proposta ipocrita del crocifisso sulla bandiera italiana!;
Educazione obbligatoria per i dipendenti pubblici, ma non per il ministro che l'ha proposta nè per il suo capo, i quali non hanno niente da insegnare, ma molto da imparare in jatto di rispetto ed educazione|;
Il seguito della vergogna d'Italia alla prossima puntata.

alberto ferrari 30.11.09 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Mangano eroe, Provenzano supereroe, si e mia nonna è morta vergine.

gigi boi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.11.09 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Una medaglia d'oro per l' Eroe Mangano.
Ed anche un Cavalierato.
Si, da stalliere, a Cavaliere, come:
Il Cavalier Silvio Berlusconi,
Il Cavalier Callisto Tanzi,
Il Cavalier Duilio Poggiolini.

Con cotali Cavalieri, chissà che goduria per i cavalcati.

antonio d., carrara Commentatore certificato 30.11.09 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Ma com'è che quest'individui scorazzano impuniti per il nostro paese e vengono pure invitati nelle varie trasmissioni...è proprio vero che il cavaliere controlla tutti...e non c'è più l'opposizione!!!Bleah!!

nello musella 30.11.09 11:53| 
 |
Rispondi al commento

è tutto surreale...si fanno domande senza alcuna premessa come se i cittadini fossero già informati delle cose ...si fanno nomi come se si parlasse di gente conosciuta ai piu'....sapendo che la maggioranza delle persone o ne sa poco o nulla ....immaginate di seguire un programma di cucina e voi incominciate a prendere nota dei componenti e del procedimento a metà dell'opera....lo cucinereste poi ????? sarà naturale poi dire che quel cuoco non ci sapeva fare.!!!!!

luigi gambero 30.11.09 11:52| 
 |
Rispondi al commento

BLOB (VOMITO) DOMENICALE
Sono estremamente disgustato che si possa concedere,per uso privato uno spazio pubblico,e dare cosi l’opportunità di pubblicizzare la sua l’arringa difensiva ad un noto esponente MAFIOSO (condannato per questo reato),nonché braccio destro & sinistro del Padrino che sta a capo del governo.No ,cara Annunziata ,quello spazio di ½ ora nell’orario di massimo ascolto domenicale si poteva utilizzarlo in modo molto,ma molto più intelligente.
Possibile che questi mafiosi sono cosi potenti

may way, villaricca Commentatore certificato 30.11.09 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Annunziata: perche il premier non si fa processare?
il mafioso dell'utri: perche il premier ha un carattere diverso!!!!
hahahahahahahahahahahahahaha! non ci posso credere!
quindi chi si fa processare ha ugual carattere???
ma che cazzo s'inventano?
LA GIUSTIZIA DEVE ESSERE UGUALE PER TUTTI.
l'annunziata cmq un corso di dizione pre pensione potrebbe anche farlO!!!!

kikieda , larepubblicadellebanane Commentatore certificato 30.11.09 10:37| 
 |
Rispondi al commento



Corriere della Sera > Archivio > dove colpira' il ciclone Tato' . e berlusconi: quando mi guarda, mi sento anch' io un costo da tagliare Archivio storico
primo giorno del nuovo corso nell' universo Fininvest tra preoccupazioni, battute e organigrammi
dove colpira' il ciclone Tato' . e berlusconi: quando mi guarda, mi sento anch' io un costo da tagliare
l' obiettivo: ridurre i debiti a 2 mila miliardi. chi perde potere. piccola guida al " Tato' pensiero " : dal capitalismo al mercato, alle public company, alla passione per la Germania

LA SVOLTA FININVEST . Primo giorno del nuovo corso nell' universo di Sua Emittenza tra preoccupazioni, battute e organigrammi TITOLO: Dove colpira' il ciclone Tato' L' obiettivo: ridurre i debiti a 2 mila miliardi. Chi perde potere Qualcuno e' preoccupato: kaiser Franz, il tagliatore di costi e di teste, un po' di paura la fa. Qualcun altro e' risentito: prima il filo diretto con Silvio Berlusconi era garantito, adesso c' e' un amministratore delegato di mezzo. E Franco Tato' e' uno di quelli che non guardano in faccia nessuno. Non discute: fa. Sua Emittenza sara' sempre al suo posto. Ma molti poteri . e connessi oneri . sono ormai nelle mani del manager nato in Olivetti e arruolato nei ranghi Fininvest in piena guerra Mondadori. Ed e' a lui, ormai, che andranno sottoposti piani, progetti, idee. E con lui, soprattutto, che gli uomini di Arcore dovranno fare i conti per risp

antonio ditrani 30.11.09 09:56| 
 |
Rispondi al commento

berlusconi ritiene che sta subendo un'ingiustizia quindi e' giusto che faccia di tutto per non farsi processare. praticamente e' questo quello che sta dicendo dell'utri. siamo arrivati all'autoassoluzione. il processo uno se lo fa da solo a casa sua davanti allo specchio, fa tutto lui, il pm l'avvocato della difesa e poi il giudice che e' sempre se stesso, decide.
p.s. sottolineo che stiamo parlando di reati considerati universalmente gravissimi, non di fatti che in certe nazioni non sono neanche considerati reati o reati di opinione etcetc.
p.p.s. da notare come dell'utri, riferendosi al pm, lo chiami "avvocato della difesa", tanto per abituare la gente a questa nuova figura (deleteria ai massimi livelli) che loro vorrebbero mettere nella riforma della giustizia, a dimostrasione della loro furbizia, che nel momento in cui si difendono, allo stesso tempo attaccano e portano avanti il loro progetto eversivo.
pur essendo grossolani e pacchiani sono furbi, subdoli, pericolosi, senza limiti nelle loro potenzialita' distruttive e quindi da estirpare (naturalmente intendo politicamente e legalmente).

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 30.11.09 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Un grande attore siciliano... altro che Piovra!

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 30.11.09 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Lotta alla mafia, l'ira di Berlusconi:
«Io ho fatto più di tutti gli altri»
«Contro di me attacchi ignobili. Forza Italia e il Pdl si sono distinti per il contrasto alla criminalità»


INGRATI, HA LEVATO I MAFIOSI DALLA STRADA . . . . . . . . . E LI HA PORTATI IN PARLAMENTO ;-O

Uno dei tanti 30.11.09 08:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro cavaliere, perché non ha il coraggio di affrontare i suoi vari processi, invece di impegnare per mesi il parlamento a trovare un modo per evitarli, violando la costituzione che afferma che “la legge è uguale per tutti” e non “per tutti eccetto Silvio”?
E poi lei dichiara «Se c'è un partito che in questi anni più si è distinto nel contrastare la criminalità organizzata, questo partito è stato Forza Italia ed oggi è il popolo della Libertà.
Caro Silvio anche tra mafie ci si fà la guerra!

Buongiorno blog.

mario l 30.11.09 07:00| 
 |
Rispondi al commento

ormai la maschera è caduta.

se mangano è un eroe perchè non ha parlato, allora papi è un mafioso

del resto dell'utri ha già detto di essere mafioso, e mica si è querelato

Fabrizio Castellana, SP Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.11.09 02:36| 
 |
Rispondi al commento

L EVOLUZIONE DELLA SPECIE. Siamo nella terra dei kaki quella specie di nazione a forma di scarpone dove su un isola davanti alla punta si dice che siano stati ritrovati i resti dei primi ominidi(HOMOMAFIOSUM)Da li dopo anni di studi siamo riusciti a capire(grazie alle teorie dei 2 piu famosi studiosi,il proff.Borsellino ed il prof.Falcone)come si è evoluta la specie.Diciamo che le cose son cambiate molto a partire dall homomafiosum stesso al territorio e al progresso tecnologico.Dopo l invenzione del treno e dell auto l homomafiosum ha potuto spostarsi su tutto il territorio trovando come base le 2 principali citta.Roma dove ha sede il parla-mento dove si possono creare legalmente le nuove regole,pensate che una volta si doveva usare la lupara.E Milano la residenza,visto che la zona è risultata molto ricca di prede sostanziose.Fisicamente e intellettualmente l homomafiosum è cambiato molto è pulito,si rade,è vestito con giacca cravatta,è sorridente,è benestante,è simpatico ed è molto intelligente.Anche il modo di comunicare è cambiato siamo passati dal sistema di messaggi su bigliettini a un sofisticato sistema di comunicazione televisivo.Questultimo sistema è importante perchè può sostituire tutto,si puo fare a meno di cose absolete tipo la scuola,il lavoro vero le guardie per le strade,di rimuovere la spazzatura,il contatto umano e cosa sicuramente inutile la verita.Quindi i passi in avanti sono stati tanti e questo mi ha fatto capire che quello che siamo oggi non lo dobbiamo rinnegare proprio adesso che siamo ad un passo dalla realizzazione ideologica dei nostri avi.Bene ho finito volevo solo rivolgere un pensiero a tutte le persone morte inutilmente che nulla hanno potuto per fermare L EVOLUZIONE DELLA SPECIE

luca vallebella 30.11.09 02:20| 
 |
Rispondi al commento

delegittimare le accuse dei pentiti è molto pericoloso,non dimentichiamoci che le condanne a riina e provenzano si basano sulla testimonianza dei pentiti.mi chiedo inoltre che motivo abbiano questi pentiti di accusare berlusconi,voglio ricordare che questi pentiti sono sottoposti al 41bis(carcere duro per reati di mafia)non è possibile quindi che siano manovrati da qualcuno in quanto nessuno li può avvicinare.
Inoltre questo governo vuole ammazzare tutti i processi,non c'è quindi nessuna volontà di fare chiarezza.questo non fa altro che alimentare sospetti,sospetti già pesanti vista la sentenza del tribunale di Palermo nei confronti di dell'utri(coofondatore di forza italia)


mangano è un eroe perché non ha parlato ?!

Se non sapeva, non sarebbe un eroe

Se sapeva e non ha parlato E' un MAFIOSO

Chi, per questo, lo ritiene eroe E' anche
lui MAFIOSO !!!!

federico svevo 30.11.09 00:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

siamo solo in attesa di buone notizie dalle varie procure che si occupano di questi delinquenti,sono fiducioso che la corsa di questi criminali sta per volgere al capolinea.....

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 30.11.09 00:13| 
 |
Rispondi al commento

il duo dell'associazione a delinquere berlusconi-dell'utri hanno comfermato il ridicolo elogio all'eroe mangano.ma si può definire eroe un mafioso che non fa il nome del duo delle meraviglie?per loro ovviamente si,ma per me è una emerita cavolata.come può essere credibile un governo che elogia il mafioso mangano e fa di tutto per ostacolare i magistrati che lottano ogni giorno contro la mafia?chissà cosa penserebbero falcone e borsellino se fossero ancora vivi.......

devis q. Commentatore certificato 30.11.09 00:04| 
 |
Rispondi al commento

B.non si capisce perchè si difende, se non è indacaro da nessuna procura !! Perchè sul giornale di famiglia "libero" ha cominciati ad alzare questo polverone? mi fa pensare al lupo che attacca con un pretesto l'agnello per avere la scusa di mangiarselo!! Stiamo affondando in un mare di menzogne ...Mangano SANTO MAFIA SUBITO! Dell'Utri già lo è

Li m. Commentatore certificato 29.11.09 23:39| 
 |
Rispondi al commento

Concorso esterno in associazione mafiosa non è reato?

http://it.wikipedia.org/wiki/Concorso_esterno_in_associazione_di_tipo_mafioso

IL processo Mannino insegna:

Occorre dimostrare che il soggetto è consapevole dei metodi e dei fini dell’associazione mafiosa e dell’efficacia causale della sua attività di sostegno, vantaggiosa per la conservazione o il rafforzamento dell’associazione.

Il dolo del concorrente esterno deve, quindi, investire nei momenti della rappresentazione e volizione :
- tutti gli elementi essenziali della figura criminosa tipica
- il contributo causale recato dal proprio comportamento alla realizzazione del fatto concreto
- i metodi e fini dell’associazione

E’ escluso il dolo intenzionale o diretto (a cui faceva riferimento la sentenza Carnevale) e il dolo eventuale.

divi linux 29.11.09 22:49| 
 |
Rispondi al commento

il "nanocapo" dice che strozzerebbe chi ha fatto la piovra, però non dice che la prodotta il fratello, tutta la sua industria etc...
il suo contorno dice che la mafia non esiste, bene
ma che hanno fatto a fare tutti quelli arresti che dicono che hanno fatto?
se la mafia non esiste, perchè sventolano tanto che il loro governo è quello che ha colpito di più la mafia?

BUFFONI, FANFARONI, FALSI, TANTO NO ABBOCCHIAMO, TANTO NON VINCERETE.

valter p., roma Commentatore certificato 29.11.09 22:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"IN TELEVISONE SANTI, IL RESTO BRIGANTI"

Paolo R. Commentatore certificato 29.11.09 22:20| 
 |
Rispondi al commento


Ci vogliamo svegliare e fare tutti la nostra parte affinchè questa masnada di mafiosi prestati alla politica vengano incarcerati e messi a tacere?

l antidemagogo Commentatore certificato 29.11.09 22:17| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
PER LORO LA MAFIA NON ESISTE, MA COLLABORA, PER NOI CHE SAPPIAMO ESISTE
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 29.11.09 21:51| 
 |
Rispondi al commento

se esistesse davvero Dio!.....vi cancellerebbe!!!

sergio barone, napoli Commentatore certificato 29.11.09 21:43| 
 |
Rispondi al commento

Mi viene il vomitoooooooooooo...

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.11.09 21:41| 
 |
Rispondi al commento

Quelle COSONE NOSTRONE tenute fuori dai Grandi Riflettori e Palcoscenici dell'Informazione


Arriva in Italia Rosario Gambino, il boss di Pizza Connection incastrato da Falcone

E' stato a lungo considerato il referente di Cosa Nostra negli Usa, per il traffico di droga

Notificato al capomafia espulso dagli Usa e arrivato a Roma il mandato di cattura che firmò il giudice ucciso (mandato di cattura emesso nel 1980 dal giudice Giovanni Falcone...NDR)

L'articolo completo ed il Video, sono alla pagina del Corriere della Sera del 23 Maggio 2009

http://www.corriere.it/cronache/09_maggio_23/gambino_rientrato_in_italia_c71c9304-4780-11de-ac74-00144f02aabc.shtml

Il tempismo del RIMPATRIO venne percepito in molti ambienti di analisti del GRANDE CRIMINE, ora una HOLDING GLOBALE, oltre che TRANSNAZIONALE, con molta SORPRESA ed inquietudine..c'e' sempre un MESSAGGIO di

***FACCIAMO IN OGNI SITUAZIONE, COME VOGLIAMO***

Il Coreografo, pensera' al resto, come fu per Hollywood ed il diffamante Il Padrino

La HOLDING GLOBALE: del tutto POTENTE ed estremamente inserita in Gestioni di Governi di molti Paesi

Una Buona Lettura e visione del Video

Marcello IV 29.11.09 21:34| 
 |
Rispondi al commento

quindi Falcone e Borsellino furono dei visionari ?


Perchè il garante permette che si affermino certe sconcezze sulla tv pubblica?

manuela bellandi Commentatore certificato 29.11.09 21:24| 
 |
Rispondi al commento

Ecco l'ennesima puntata del "Mondo alla rovescia": regia di dell'Utri e Berlusconi come personaggio principale...

Carmelo Di Stefano Commentatore certificato 29.11.09 21:17| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 



Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori