Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Mi sono rotto i coglioni di Berlusconi

Roma, 5 dicembre 2009. No Berlusconi Day.
(6:36)
No_B_day.jpg

"Mi sono rotto i coglioni di Berlusconi". Ditelo in pubblico, al bar, al ristorante. Gridatelo in radio, ai semafori, scrivetelo ai giornali, inviate mail ai siti italiani e internazionali, alle caselle di posta dei deputati, dei senatori. "Mi sono rotto i coglioni di Berlusconi". Non voglio passare la mia vita a inseguire l'ultimo Lodo Alfano, l'ultima ghedinata, l'ultima assoluzione per legge di un corruttore. Non voglio mettermi a discutere sull'ennesima legge ad personam, sulla presa per il culo della democrazia a ripetizione. Non sopporto più i servi che blaterano di riforma della giustizia nei programmi televisivi. Che difendono l'indifendibile, pagati per mentire, coprire, ululare.
E' mai possibile che gli italiani, anche quelli rincoglioniti dalle televisioni, non abbiano un moto di rigetto, un conato di vomito a vedere la Repubblica Italiana trattata come una zoccola? Il Grande Corruttore ha corrotto forse ogni coscienza? Tutto ciò che ha toccato nella sua vita si è corrotto, decomposto. E' lui l'H1N1 della nostra democrazia. Un campione del falso perbenismo che ha trasformato ogni persona in un Capezzone: da Ratzinger a Bossi, da Fini a Bertone. Fa eccezione D'Alema che è un capezzone naturale.
Lo psiconano è un uomo in fuga, una vita in fuga dai processi, uno che ha sempre pronto un piano B per sfuggire alla Giustizia, e poi un altro piano B e un altro ancora. Milioni di piani B, fino alla consunzione del Paese. Un signore che ha permesso che Veronica Lario, madre di tre dei suoi figli, venisse messa con le tette al vento su Libero per averlo criticato. Che usa l'informazione come un ventilatore sparamerda su chiunque gli sia d'ostacolo. L'Italia merita di meglio, siamo diventati lo zimbello del mondo.
Questo vecchio di settantaquattro anni ha fatto il suo tempo come la compagnia di giro che ha messo insieme per proteggersi e che ammorba l'informazione e il Parlamento. Arroganti e ridicoli. Finito Berlusconi (perchè finirà), dovremo pulire dalla sua merda le stalle d'Italia. Ci vorranno anni.
Il 5 dicembre pomeriggio a Roma in piazza della Repubblica è stato organizzato dalla Rete un giorno di caloroso commiato allo psiconano: il "No B day". Io ci sarò. 250.000 persone hanno già dato la loro adesione. Il PDmenoelle ha rifiutato, alla piazza preferisce l'inciucio. Invito i Meet up a partecipare e a diffondere l'iniziativa. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

Ps. Stasera alle ore 21.00 interverrò via Skype alla rassegna reggae "Non processate Bob Marley", in piazza Matteotti a Udine, in difesa del Rototom Sunsplah di Osoppo.

lasettimanabanner.jpg

13 Nov 2009, 13:38 | Scrivi | Commenti (1372) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa
Tags: 5 dicembre 2009, Libero, No B day, No Berlusconi day, Roma, Veronica Lario

Commenti

 

Allora..è stato definito in mille modi..
corrotto, corruttore, mafioso, nano, puttaniere, e chi più ne ha più ne metta..e lui se ne frega...anzi gode di ciò. Io però gli dico solo una cosa...che forse gli rode di più......Cornutooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!

annalina gorbini 11.12.12 00:08| 
 |
Rispondi al commento

IO MI SONO ROTTO I COGLIONI DI TUTTI VOI CHE VIVETE SOLO PER ANDAREE CONTRO A BERLUSCONI, NE FATE MOTIVO DI VITA, MA ANDATE A LAVORARE OPPURE SE SITE STATALI ANDATE A DONNE.

ALBERTO u 10.08.10 19:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non se ne può più,un incubo!!
Riconosco i suoi simili dalle faccie.
Possibile che nessuno riesca a contrastare questa assurda e inesitente politica e dare una svolta reale a questo paese con una politica seria???
Anche la natura si ribella a questo scempio, terremoti, stragi, incendi, fango....porta jella porca miseria oltre che miseria!!

Grazia S 03.12.09 22:57| 
 |
Rispondi al commento

è dall'anno in cui quello schifoso è entrato in politica che mi sforzo di far capire a quei coglioni di miei colleghi amici e addrittura alcuni parenti, che lo psiconano è un ladro senza ritegno e senza rispetto di nessuno, e ancora oggi trovo qualcuno che lo difende.io oggi e lo urlo con tutta la mia voce MI SONO ROTTO I COGLIONI DI BERLUSCONI E DI TUTI I POLITICI E SINDACALISTI CHE PER ANNI CI HANNO PRESO PER IL CULO!!!!!!!!!! BASTAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!! NON SE NE PUO' PIU'!!!!!!!

alberto ferrari 28.11.09 21:12| 
 |
Rispondi al commento

Uè raga è ora di svegliarci e di mandare a fanculo berlusconi e tutta la sua cricca di merda di leccaculo ruffiani del cazzo.
Riprendiamoci l'Italia raga,tutti a Roma il 5 dicembre e spacchiamogli il culo a sti mafiosi bastardi!!!!
Verità e Giustizia sono con noi e vale la pena di combattere per esse.
Sempre.

Sergio Palato 21.11.09 09:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Beppe per l'informazione e per l'unione che ci consente questo blog, diventando punto di riferimento accessibile a (quasi)tutti.
Anche io, a modo mio e nel mio piccolo, diffondo il più possibile questa 'controinformazione' (che sarebbe meglio definire 'verainformazione'), per non arrivare impreparati al momento della scelta collettiva!

giorgia d. 19.11.09 23:37| 
 |
Rispondi al commento

SEMPLICI CONSIDERAZIONISUL CASO COSENTINO
=========================================
2^parte

e solo nel processo,può dimostrare la sua assoluta estranietà ai fatti.
Politicamente,lui sa bene di valere meno del 6 di
coppe a briscola e che i suoi colleghi parlamentari oggi lo sostengono per convenienze di casta e per rafforzare il teorema del complotto
dei giudici messo in piedi dallo scienziato Berlusconi.(a questo proposito non comprendo come
sia considerato legale l'arresto di tanti delinquenti che sono stati condannati dagli stessi
imparziali giudici,la differena stà nel fatto che questi il processo l'hanno subito,ma per amor di Dio non parliamo di mancanza di democrazia.
Quanto asserisco,ha valore se Cosentino si ritiene innocente,ma se sa di essere anche minimamente colpevole ha il diritto di difendersi
in tutti i modi possibili,l'opinione publica però
ha il diritto di ritenerlo non ONOREVOLE di nome e di fatto.
Consideriamo,solo per un momento,che Cosentino è
innocente;ridiamogli pienamente la facoltà di riprendersi tutte ke prerogative che gli competono
per essere stato democraticamente eletto,il caso è risolto? manco per niente,manca il colpevole ma
il reato c'è ed è grande come una casa e i napoletani lo sanno bene per averlo vissuto fisicamente,moralmente e economicamente alludo alla famigerata munnezza che a Napoli si è trasformata in ORO grazie ai voti di scambio che
hanno consentito a loschi personaggi di disporre
di un enorme bacino elettorale che hanno barattato
con i partiti di sinistra centro e destra per avere referenzialità,creando cosi società miste
(publico e private)ove si faceva di tutto e di più
cose inaudite che spaventerebbero persino gli abitanti del Congo.
I responsabili del CdA di queste società rispondono ai nomi di Ciccillo e Mezanott' Capa Gross'ecc.ecc.nomi che fanno innorridire gli stessi incalliti cammorristi ma non le strutture
preposte a garantire le leggi anticamorra.
Nella vita ci vuole ottimismo Viva

OSCAR DE CAZ 19.11.09 16:14| 
 |
Rispondi al commento

SEMPLICI CONSIDERAZIONI SULLA VICENDA COSENTINO
===============================================
1^ parte
Sono un Napoletano che, purtroppo ha vissuto
sulla
propria pelle le storture e le prevaricazioni che
quotidianamente e passivamente la cittadinanza è
costretta a sopportare,essendo
uno che i cazzi suoi non se li sa fare,che se vede, delle ingiustizie anche se non contro di lui, si sente in dovere di reagire.
Un tipo cosi' a Napoli è un soggetto a rischio
e purtroppo tanti validi giovani sono in queste condizzioni,rappresentano per la loro famiglia
una vera e propria CROCE, che sanno che, se si creano, solo per delle banali coincidenze, le occasioni propiziatorie,quell'individuo,uno tra tanti,si è scavato la FOSSA
e il laconico commento della popolazione sarà:
CHI CE LA FATT' FA A CHILL'U STRUNZ'
------------------------------------
per fortuna,anche se con molte difficoltà e rinunce,da diversi anni mi sono trasferito in
Toscana,ma amando a dismisura la mia cara Napoli
che ho la presunzione di conoscere profondamente,
ogni qualvolta la cronaca,e succede sempre più
di freqoente,è costretta a parlare della mia Città
mi assale lo sconforto e non solo per quanto accade,ma per come i midia affrontano il problema.
Veniamo al caso Cosentino,ovviamente non posso in tutta onestà dire che certamente Lui è colpevole
a sensazione non mi sento di escluderlo,ma questo
è un problema personale.
Come tanti comuni cittadini,è stato raggiunto da
un mandato di cattura(obbligatorio, per essere stato accusato da 6 pentiti)pèrò essendo lui un
Onorevole necessita l'autorizzazione del Parlamento.
Ma se il sostantivo Onorevole corrisponde almeno
in minima parte all'omonimo aggettivo,da cui deriva, tanti onorevoli dovrebbero comportarsi
onorevolmente e quindi almeno qualche volta concedere l'autorizzazione a procedere.
Ne guadagnerebbe la chiarezza di cui nel ns.paese
se ne sente tanto il bisogno e ne guadagnerebbe
anche Cosentino che nel processo

OSCAR DE CAZ 19.11.09 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Pellegrinaggio spontaneo e autonomo a Palazzo Grazioli
Una pr(f)ece al valore morale del grande statista.
Rechiamoci spontaneamente, prima della manifestazione, in gaudente pellegrinaggio presso la regale residenza del grande statista, posando delle feci ad imperitura memoria della "statura" di questo grande politico. Si prega di mantenere un atteggiamento mesto e riguardevole.

Luigi Leone 18.11.09 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Bacio le mani...

http://1.bp.blogspot.com/_yF9fUvpBjWE/SNVRiDARroI/AAAAAAAADvk/MMLurrtL3ZA/s400/baciamo_le_mani___2.jpg

Pippilotta Långstrump, Stoccolma Commentatore certificato 18.11.09 21:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe, solo una cosa.
Io fino a qualche mese fa scaricavo i podcast di passaparola direttamente sul mio ipod collegandomi wi-fi...il problema e' che da agosto i podcast non vengono piu caricati sull'apple store, e io insieme a vari utenti vorremmo chiederti come mai...

e' qualcosa legato ad itunes store o lo psiconano e consociati stanno cercando di censurare anche quello?
Saluti e continua cosi, ci vorrebbero 60milioni di Grillo in Italia!

Gabry Dober 18.11.09 20:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per FORTUNA che ci sono i Capi di caz... ehm!!! scusate ...di Stato di tutti i Paesi più ricchi della Terra che in questi giorni stanno decidendo e risolvendo la fame nel Mondo. In fondo è semplice, basta che al Congresso, qualche stronzo racconti barzellette quà e là, basta cenare ed alloggiare negli Hotel exstralusso di Roma, con tanto di macchinoni, autisti ed accompagnatori, valletti, hostess, portaborse, ministri e viceministri, consoli, bodyguard, scorte, amici e parenti. Basta organizzare feste esclusive da "mille ed una notte" nelle più lussuose ville romane, con splendide ragazze... ehm scusate ... escort, che ai poveri cristi il pasto è assicurato.
Da domani tutti saranno felici.
I ricchi e i potenti ritorneranno nelle loro splendite dimore felici di aver dato molto ai bisognosi, e i poveri che fino a ieri erano affamati saranno felici per aver ricevuto molto dai ricchi e dai potenti.
Da domani i 17.000 bambini che muoiono di fame ogni 6 minuti o secondi (conta poco), non ci saranno pù. Finalmente L'Africa, l'Asia, l'America Latina, saranno la terra del benessere. Se poi questo non dovesse bastere ... beh ... allora vorrà dire che si incontreranno fra un anno in un'altro luogo, magari su una lussuosissima nave da crociera tra altri pranzi, cene e feste, per completare quest'opera ammirevole di carità.
Beh, penso che a tutto questo, c'è da dire solo questo:
MA VAFFANCULO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Fabian63

fabiano attanasio 18.11.09 19:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sull'Espresso di qualche settimana fa,un articoletto
spiega che,recentemente,il Parlamento ha votato all'
UNANIMITA'e senza astenuti(che strano)un aumento di stipendio per i parlamentari,di cca.euro 1135 al mese.Inoltre la mozione è stata camuffata in modo tale da non risultare nei verbali ufficiali.Stipendio 19150€,stipendio base 9980€,portaborse 4030€(generalmente parenti o fami),rimb.spese aff.2900€,indennità di carica tra 335-6455€.TUTTO ESENTASSE.PIU GRATIS:TEL.CELL.,TESS.
DEL CINEMA,TESS.TEATRO,TESS.AUTOBUS-METROPOLITANA
FRANCOBOLLI,VIAGGI AEREI NAZ.,CIRCOLARE SU AUTOSTR
PISCINE,PALESTRE,TRENI,AEREI DI STATO,CLINICHE,ASS
INFORTUNI,ASS.DECESSO,AUTO BLU CON AUTISTA,RISTORA
Nel 1999 hanno mangiato e bevuto gratis per 1.472.000€.Hanno diritto alla pensione dopo 35 mes
in Parlamento,mentre obbliganno i cittadini a 35 anni di contributi.Caa.103000€ li incassano con il
rimborso spese elettorali(in violazione alla legge
sul finanziamenti ai partiti)più i privilegi per coloro che sono stati Presidenti della Rep,delSena
o della Camera(es:la sig.raPivetti ha a disposizio
e gratis un ufficio,una segretaria,l'auto blu ed una scorta sempre al suo servizio.LA CLASSE POLITICA HA CAUSATO AL PAESE UN DANNO DI 1 MILIARD
E 225 MILIONI DI €.LA SOLA CAMERA DEI DEPUTATI COSTA AL CITTADINO 2215€ AL MINUTO.Queste informaz
possono essere lette solo attraverso Internet in
quanto quasi tutti i mass media rifiutano di portarle a conoscenza degli italiani.Fatte qualcosa

vladimir tusulin 18.11.09 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Leggo che in questi giorni il PD per voce di Bersani ha annunciato che non parteciperà alla manifestazione del 5 dicembre prossimo, contro le politiche e la nuova idea di cittadino italiano che ci vuol propinare la classe dirigente al potere, impersonata dal suo televenditore.
Vorrei commentare con parole mie questa scelta, ma credo che ciò che è stato scritto da Trilussa quasi 90 anni fa sia molto più eloquente:

Er compagno scompagno

Un Gatto, che faceva er socialista
solo a lo scopo d'arivà in un posto,
se stava lavoranno un pollo arosto
ne la cucina d'un capitalista.

Quanno da un finestrino su per aria
s'affacciò un antro Gatto: - Amico mio,
pensa - je disse - che ce so' pur'io
ch'appartengo a la classe proletaria!

Io che conosco bene l'idee tue
so' certo che quer pollo che te magni,
se vengo giù, sarà diviso in due:
mezzo a te, mezzo a me... Semo compagni!

- No, no: - rispose er Gatto senza core
io nun divido gnente co' nessuno:
fo er socialista quanno sto a diggiuno,
ma quanno magno so' conservatore!

Fabio F., Milano Commentatore certificato 18.11.09 12:59| 
 |
Rispondi al commento

berluschino, fai santo anche cosentino...

dino cavallaro 18.11.09 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono rotto di un idiota che non dichiara al fisco tutto, fa il pezzente nelle piazze e porta a casa MILIONI DI EURO, che non ha la residenza in ITALIA, parla di democrazia e istiga le masse per guadagnare altri MILIONI DI EURO. Mi sono rotto di sentire le minoranze arrogarsi il diritto di governare il paese non con il VOTO ma con la VIOLENZA. Sei un verme viscido e senza palle, non vali più di una Desdemona Lioce, la maggioranza ha espresso un voto e democraticamente si protesta civilmente, chi istiga alla violenza, per giunta dall'estero è un lurido figlio di cagna abituato a togliere la vita. All'Asinara tu e chi pensa come i fascisti di poter governare con la violenza.

Se non vi sta bene una cosa, offrite una valida alternativa e VOTATELA. MERDE!

Beppe GriIIo 18.11.09 05:50| 
 |
Rispondi al commento

un bambino moriva ogni sei secondi, e quel "vuoto a perdere" non aveva meglio da fare che raccontare barzellette al vertice FAO......Geniale soluzione !!!!!!

antonio a., futani Commentatore certificato 17.11.09 20:23| 
 |
Rispondi al commento

trova un blog (se lo trovi) che soddisfa le tue esigenze ed esprimiti osservando quelle regole su cui ti appoggi qui non avendo nessun commento utile da fare. Perche non provi a leggere la sostanza invece che ostinarti a trovare qualcosa che non va in un blog di successo come questo?

John B. 17.11.09 18:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


.....come la mettiamo....sempre che questa piccola nota di richiamo venga pubblicata:

Cito e copio dal regolamento di questo blog:

>Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
.......bla bla.....omissis....

- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

mi sembra caro Beppe, che siamo fuori strada,prima di puntare dita accusatorie, bisogna essere puliti di proprio e mi sembra che questa condizione , leggendo i post di questo Blog, sia completamente disattesa, dando all'insieme un quadro desolante e primitivo della capacità critica di una certa parte di popolazione, che, evidentemente non ha specchi in cui rimirarsi, perchè non ce n'è di bisogno, in quanto di fronte a tali ipotetici specchi vi è il nulla....
ad majora!!!

Leo Leoni 17.11.09 15:21| 
 |
Rispondi al commento

il nano dice che siamo una nazione ricca(abbiamo 30,000€ di debito per ogni cittadino senza aver chiesto un prestito), disse che la recessione non c'era, disse che siamo pessimisti, disse che lui e' stato il miglior leader degli ultimi 150 anni, disse che la bolla non ci avrebbe toccato, disse che saremmo usciti dalla crisi prima di tutti (col cazz..), ha sperperato tutti i soldi, non c'e piu un centesimo per fare niente, e tu Filippo Cammarata (discussione)cerchi il pelo nell'uovo su chi e' stato a creare il debito pubblico?
Il nano ci ha speso fino all'ultimo centesimo per i cazzi suoi, a tal punto che Tre Colline voleva dare in leasing tutte le spiagge d'talia per 100 anni visto che lo stato e' in banca rotta da quando e' arrivato il nano che si vanta di non tassare gli italiani ma strozza le regioni che a loro volta tassano noi per recuperare quello che il nano non gli da! Non so se hai capito ora!

john B. 17.11.09 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Le urne sostituiranno i tribunali?

"Se non ci fanno governare siano gli elettori a decidere se a guidare il Paese devono essere i magistrati", questa e' l'ennesima sparata di un Berlusconi sempre piu' in crisi con il Presidente della Camera, reo di riportare un' aria piu' democratica in un Parlamento paralizzato dal Premier e dai suoi lacchè.
Ora qualcuno dovrebbe fargli capire che gli elettori danno, attraverso le urne, un mandato a governare il paese e non un certificato di impunita' totale e che esiste una sostanziale differenza tra chi fa le leggi e chi e' preposto a farle rispettare.
Analizzando l'affermazione sopra citata si dedurrebbe che, secondo Berlusconi, il popolo dovrebbe sostituirsi alla magistratura e decretarne l' innocenza con una scheda elettorale; siamo alla follia piu' totale e questo lo ha capito pure Fini, e non solo.
E se al ridicolo non c'e' mai fine, aggiungerei la presa di posizione dell' indagato Cosentino, proponendo un suo passo indietro alla candidatura a Presidente della regione Campania se a chiederglielo fosse Berlusconi...ah ah ah ah ah ah ah ah ah...e che dovrebbe dirgli?
Immaginiamo la conversazione: mr. B. -"Caro Nicola, credo non sia opportuno candidarti per la presidenza della Campania"- Cosentino -"E per quale motivo? Se mi consente..."- mr. B. -"perche'...ehm...forse...ehm...comunque...ehm...direi che...ehm...credo...ehm...ma sì, và, vai avanti così...eventualmente ti presto Ghedini e Pocorella, e ci aggiungo pure Capezzone per le tue prossime conferenze stampa..."-"dimenticavo, ogni tanto, nei tuoi discorsi, aggiungi le parole "comunisti e sinistra", non immagini l' effetto che hanno...ci campo da quindici anni!"

Alessandro M. 17.11.09 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Vai Grillo!!!!!!!!!

Silvio Irio 17.11.09 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Forza Beppe,travaglio,santoro,di pietro,de magistris,genchi,borsellino,caponetto e tutti quelli che credono in un paese libero d'espressione,d'informazione,da berlusconi e i suoi servi...ce la faremo grazie a tutti voi e alla rete che ci apre gli occhi continuamente!!!

Biagio Cafaro Commentatore in marcia al V2day 17.11.09 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Spero che abbiate meno di 15 anni (Grillo compreso).
Tranne alcuni casi, non fate altro che lamentarvi di una cosa: chi è al potere fa il proprio intesse e non il mio, vede la vita a modo suo e non a modo mio... Benvenuti su "mondo reale"...

Quello che cercate non è giustizia e verità ma più potere. Siete impotenti perchè le cose non vanno come vorreste e quindi date addosso al sultano di turno.
Qualcuno addirittura evoca azioni violente (golpe, piazzale loreto, ...) e probabilmente, potendo, c'è chi passerebbe dalle parole ai fatti...

Solo voi sapete cosa è giusto ma la vostra giustizia non è la mia... eppure io non sono un servo di Berlusconi: non l'ho votato ma di certo non lo odio. Perchè dovrei odiarlo? Perchè va a puttane? Perchè mente?

Ci sono leggi che io considero profondamente immorali (e non sono il solo), leggi che legalizzano crimini nefandi ben più gravi di quelli perpetrati dal presidente del consiglio. Non necessariamente legge e moralità procedono a braccetto, ve ne siete accorti almeno?
Però voi probabilmente non le considerate immorali, quindi, chiaramente, non lo devono essere per nessuno, neanche per me...

A tratti, quando vi fa comodo, negate pure l'esistenza di una morale universale considerando la democrazia come un mero gioco di forze. A tratti invece vi scandalizzate per l'immoralità di chi vi governa.
Conoscete molto bene i difetti di certi politici perchè sono i vostri difetti e vi incazzate perchè, a differenza di loro, voi non potete fare i vostri porci comodi.

Rispetto a Berlusconi, però, alcuni di voi hanno un grosso difetto in più: un rabbia profonda che che cova violenza.

Vi sentite alternativi, speciali, diversi e questo vi dà l'energia di andare avanti, ma in realtà, tranne qualche rara eccezione, la pensate più o meno tutti allo stesso modo. Nessun pensiero particolarmente alternativo, nessuna idea particolarmente brillante.

Io non vi odio assolutamente, anzi, mi state simpatici. Disprezzo solo ciò che dite.
Saluti

Sam Stone 17.11.09 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi sono rotta i coglioni di berlusconi e di tutta la sua gente...ma francamente mi sento impotente... noi cosa possiamo fare? lui ha in mano il paese,ha in mano il potere con quelle cazzo di televisioni..è riuscito a cambiare il modo di pensare degli italiani...vuole farci credere che tutto quello che fa sia per il bene del paese..delle reti mediaset non guardo più nemmeno la pubblicità,perchè ho paura che da un momento all'altro appare la faccia del b che dice "io sono il tuo dio non avere altro dio all'infuori di me"....Lunica consolazione è: cazzo ha quasi ottant'anni gli verrà un accidenti prima o poi.....

anton carta 17.11.09 12:06| 
 |
Rispondi al commento

parlare male di berlusconi è lo sport preferito di una certa parte di italiani. Diciamo che è come sparare sulla croce rossa. Vorrei ricordare a grillo che è facile fare l'uomo di sinistra con i milioni sul conto corrente, anzi penso che debba essere grato a berlusconi che da anni gli fornisce lo spunto per fare spettacolo, in realtà di cosa infarcirebbe i suoi discorsi se non avesse
come cliente fisso il premier? il "signor " grillo
tra l'altro si può permettere di insultare le istituzioni propio perchè è in italia e non c'è al
governo una maggioranza di vera sinistra(non certo la finta sinistra di nocchieri vedi dalema che più che in politica si dorebbe dare alla nautica)perche' ribadisco in un paese comandata da
una sinistra vera e non velleitaria oggi non sarebbe certo libero di sputare insulti. Quindi smettiamola di fare il gay con il culo degli altri.

fiorella la guardia 17.11.09 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Agli inizi degli anni 90 sono stati accusati + del 60% di italiani di aver votato in tanti anni Dc/psi/psdi pli pri ed altri quindi sono stati tendenzialmente complici di mafiosi e ladri ...!!!
La gente NON DIMENTICA di come è stata trattata.
Berlusconi non è la causa ma è l'effetto di quella situazione sopracitata.

giovanni palmer 17.11.09 12:03| 
 |
Rispondi al commento

non ne posso piu' di : grillo,santoro,di pietro, floris, che anziche' fare delle proposte non fanno altro che offendere Berlusconi .
Iniziassero invece a non approfittare delle loro cariche e straguadagnare alle spalle degli operai.
Sono diventati impossibili ed e' per questo che la sinistra perde consensi.Andate a lavorare!

PINA BUCCERI 17.11.09 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Senza trascendere come lei è demagogicamente costretto a fare per mantenere un pò di intreresse sul suo blog e sulla sua immagine, forse caro Grillo sarebbe il caso di smetterla con i suoi improduttivi e idioti proclami ed avanzare qualche proposta seria.
Il paese va a rotoli e lei "sparacchia" a destra e a sinistra senza far bene a niente altro che al suo già sicuramente ingente conto in banca.
Per cosa passerà alla storia? Io per uno dei tanti che ha mandato a fan.... Beppe Grillo.
Si mantenga in salute..... Minima Moralia :-)


io mi sono rotto i coglioni di beppe grillo, che parla e sparla senza una seria proposta. un caldo vaffanculo day a te

uno italiano 17.11.09 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io mi domando se è ancora possibile che la gente che ha votato berlusconi, continui a dargli il proprio appoggio! Io mi domando come fanno i servi di berlusconi anche solo a proporre certe leggi. Io mi domando... poi ne guardo qualcuno in faccia e sono convinto che se rifacciamo le elezioni vince di nuovo berlusconi!
Allora mi sovviente un pensiero forse è vero il detto che ogni popolo ha il governo che si merita! ... sigh comincio a vergognarmi di essere italiano.

LUCA CECCHELLI 17.11.09 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Poiche' questo e' uno dei pochi commenti intelligenti che ho letto su questo blog,ve lo ripropongo. non siate prevenuti, ragionate per una volta:


Ma tu pensa, a sinistra fanno un gran casino, qualcuno arriva addirittura a sbattere il povero ddl sui muri (ma dove crede di essere la Finocchiaro? A teatro? Beh, ci vada di corsa), e poi loro stessi in passato avevano presentato un provvedimento simile. Anzi, era pure peggio perchè non escludeva l’estinzione per i reati gravi. Eppure oggi giudicano questo provvedimento come indecente. E’ la solita opposizione, quella di sempre, quella che pur di assecondare la propria ossessione berlusconiana è pronta a rinnegare se stessa.

Ecco la nota di Berselli che svela questo precedente che ha del clamoroso:

“Chi oggi violentemente critica il disegno di Legge Pdl-Lega sulla durata massima dei processi penali finge di non ricordare che nella XIV Legislatura i Senatori Fazzone, Ayala, Brutti, Calvi e Maritati (attuale vicepresidente della Commissione Giustizia), tutti del gruppo dei democratici di Sinistra, presentavano il disegno di Legge n. 260 pressoche’ identico a quello ora di Pdl-Lega”. E’ quanto dice il presidente della Commissione Giustizia di Palazzo Madama Filippo Berselli. “La sola differenza e’ che questo – aggiunge Berselli – non consente la estinzione dei procedimenti per determinati reati piu’ gravi o di maggiore allarme sociale, quello invece, la prevedeva per tutti indistintamente i reati. Questo – conclude – non consente l’estinzione per i recidivi, quello anche per loro. La malafede dei contestatori e’ quindi evidentissima”. (AGI)

roberto grasso 17.11.09 10:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BASTA LEGGI, BASTA TRUCCHI, BASTA PRENDERE PER IL CULO GLI ITALIANO CHE HANNO ALTRO DA PENSARE CHE PARARE IL CULO PER L'ENNESIMA VOLTA AL PREMIER!!!
GLI ITALIANI DEVONO PENSARE A PARARE IL PROPRIO DI CULO, A COME SBARCARE IL LUNARIO, A COME TROVARE UN POSTO DI LAVORO, A COME FARE A PAGARE LA RATA DEL MUTUO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
E FORSE GLI ITALIANI DEVONO IMPARARE ANCHE A PARARSI IL CULO DALLA POLITICA SE NON DALLA MAFIA. QUARDATEVI IL FANTASMA DI CORLEONE E CAPIRETE TANTE COSE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

LUCIANO SPREAFICO 17.11.09 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Di certo i nostri politici, ma non tutti, fanno ridere e non solo fisicamente. La preparazione di cultura generale e alquanto scarsa, anche dell'attualità più prossima, vedi le interviste fatte dalle Iene fuori dai palazzi di governo. Di certo, come ho scritto più volte nei vari blog, ci vorrebbe una bella pulizia generale. A volte conviene radere al suolo e ricostruire pittosto che ristrutturare ma, invitare Beppe Grillo a "scendere in campo" ci esporrebbe comunque al possibile scherno dei politici doc degli altri paesi europei e mondiali; eppure, ora come ora, sinceramente, a parte qualche politico di secondo piano, anche dell'area Berlusconi ma comunque valido, non vedo chi altri potrebbe fare qualcosa per ripulire le varie stanze dei vari palazzi, chiudere i vari uffici e ministeri inutili, sfoltire le migliaia di mangia a ufo e portare i compensi che NOI versiamo ai nostri governanti, ad un livello più accettabile per la gente normale, anche a livello europeo. Chiudo (ci sarebbe molto altro ancora da dire) dicendo: FORZA BEPPE, CONCRETIZZA QUANTO VAI DICENDO, DIMOSTRA CHE NON E' SOLO CABARET PER ALZARE QUEI QUATTRO CINQUE MILIONI DI EURO ANNUI CHE TI AFFIBIANO, FONDA UN PARTITO (lo hanno fatto in tanti, pe magnà)E VEDI COSA SI PUO' FARE.

vittorino londero 17.11.09 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Ehi, Grillo, ma lo hai detto ai tuoi adepti che sei un assassino? Ti ricordi di quei due in macchina con te?

Maurizio Zuccherini 17.11.09 09:23| 
 |
Rispondi al commento

SONO INCAZZATO NERO E TUTTO QUESTO NON LO ACCETTERO' PIU' !!!!!

VIVA IL POOL ANTIMAFIA!!!!!

Flavio Berton 17.11.09 01:19| 
 |
Rispondi al commento

Potremmo stampare delle magliette con questa frase e portarle come segno distintivo!!!Magliette ma non solo si può stampare di tutto e in quantità i prezzi non sono altissimi!!!Che ne dici Beppe?

Marco Usai (marko3891), Calolziocorte Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.09 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Io mi sono rotto i coglioni di brogliusconi fin dai tempi in cui due grandi magistrati, Colombo e D'Ambrosio, scovarono e resero pubbliche le liste degli affiliati alla P2. Da quel giorno vado in giro a dire a tutti chi razza di persona sia il vostro premier, e cerco di spiegare perchè il personaggio è equivoco, rozzo, inquietante e corrotto. L'ultima volta è stato ieri, in famiglia, e ne è nata una discussione accesa. Io sono in guerra, loro nn so. Io sono costante, loro lo saranno altrettanto? Il nano mafioso, pedofilo, piduista (quanti sanno cos'era e cos'ha fatto la P2?) ha una televisione nella casa di ogni italiano. Noi portiamogli la guerra, in ognuna di quelle case!! Saluti militanti

ivan IV Commentatore certificato 16.11.09 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Ma andate a fare in culo. Ancora insistente con 'sta storia, siete patetici. Mai vista tanta ottusaggine, manco un macaco ubriaco vede e pensa peggio.

Angelo - Roma - 7 16.11.09 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il suo posto è al 416 bis. Da solo in silenzio nella sua celletta. Da solo con se stesso e il suo passato. A meditare se ne è capace. A raccontare tutto se il silenzio e la solitudine lo terrorizzano e preferisce persino veder un giudice pur di sentir parlare un po' di se stesso. Oppure semplicemente lì, così sarebbe giusto. E lo dico persino senza rancore.

Aspetto con ansia il 5/12.
Auguri a tutti.

Eleonora (Valle di Susa)

eleonora ponte Commentatore certificato 16.11.09 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Me li sono rotti anch'io.
Se gli italiani non si accorgono che il buon Fini per aver espresso al sua opinione è già diventato un "cospiratore" contro B. è maglio che il suddetto B. si decida e organizzi un bel golpe e facciamola finita con queste pagliacciate.
Più B. si renderà conto di quanto supini gli italiani riescono ad essere, più la sua gang si farà ardita e spregiudicata nella realizzazione della fattoria degli animali.

catto leghista 16.11.09 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Io mi sono rotto i coglioni di Beppe Grillo, uno che non ci dice quanto guadagna all'anno, uno che, quando gli hanno pubblicato il suo 740, è andato su tutte le furie; uno che guadagna 5 mln. di euro all'anno e si permette di condannare pure il sistema; uno che in uno spettacolo ha raccontato la balla che il prezzo del biglietto era molto alto perchè doveva pagare gli avvocati. (Spettacolo a Chieti) Solo lui quando dichiara lo fa al lordo delle sue spese. ;io mi sono rotto i coglioni di Beppe Grillo e della sua incoerenza. Un altro che parla bene e razzola male, come i politici.

GIUSEPPE CETRULLO 16.11.09 12:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OK. Sono d'accordo con te.
Ma c'è un solo modo per cambiare la situazione, altrimenti ci prendiamo tutti in giro:
"ENTRA IN POLITICA E DEMOCRATICAMENTE OTTIENI TANTI VOTI, VAI IN PARLAMENTO E CAMBIA LE REGOLE"
Altrimenti sono solo parole.
Scusa, sono un tuo estimatore. Ma ora serve qualcosa di diverso, anche da parte tua.
Altrimenti anche te sei una rotellina che gira in questo sistema falsato.

Luca Rossi 16.11.09 12:25| 
 |
Rispondi al commento

E' da molto tempo che scrivo su questo blog della necessità di una manifestazione mirata per far cadere Berlusconi e tutti i suoi dipendenti............finalmente !!!!!!!!......spero che gli italiani si rendano conto e corrano tutti in piazza

Robero Galimberti 16.11.09 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per lo Hobbit nazionale ci vorrebbe una bella pensione di 600/700€ (che è anche alta) un bel monolocale in affitto, un paio di bollette in arretrato ed un vicino di casa rompicolgioni (una chicca) e magari un Coglione come lui al governo! Io non lo metterei in galera, lo farei vivere così per il resto dei suoi giorni, augurandomi che tutti i medici che lo hanno curato abbiano fatto un ottimo lavoro.

Gionata Secci (sirbine incz), Torino Commentatore certificato 16.11.09 10:22| 
 |
Rispondi al commento

...ma Sabato 5 Dicembre le forze di Polizia saranno con NOI o con truffolo?

Francesco Recchia 16.11.09 10:21| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI I COGLIONI LI HA ROTTI A TUTTI E NON HO ANCORA CAPITO CHI SONO QUELLE TESTE DI CAZZO CHE ANCORA DICONO CHE E' UNA BRAVA PERSONA. NON NE POSSOAMO PIUUUUUUUUUUUUUUUU!!!!!

ORESTE FARACE, ROMA Commentatore certificato 16.11.09 09:19| 
 |
Rispondi al commento

Quando il nano è stato votato l'ultima volta, si vedeva in ogni posto. I miei figli, che erano ancora piccoletti, mi dicevano che avevano paura di alzare la tazza del cesso e trovarselo anche lì...eravamo convinti che non l'avrebbero votato se non altro per non vederlo più!!!!!!!!!!Invece..........gli taliani hanno il gene della coglionite molto elevato! Ho appena partecipato a due riunioni scolastiche delle scuole medie. La scuola sta andando in rovina e (mia figlia fa la terza media) non si sa ancora cosa potrà fare l'anno prossimo. Il personale incaricato per l'orientamento scolastico dice che neanche la Gelmini sa cosa accadrà. C'erano un sacco di genitori ad ascoltare....ma ci scommetto che non sappiano fare 2+2 e che, quindi, proseguano nella loro ignoranza abissale!

ileana Briani 16.11.09 08:38| 
 |
Rispondi al commento

"Finito Berlusconi (perchè finirà), dovremo pulire dalla sua merda le stalle d'Italia. Ci vorranno anni."
Berlusconi che ci piaccia o no passerà alla storia. Perchè al di là della sua parabola personale fatta di non-processi e puttane a gò-gò ha avuto un merito: quello di tirare fuori da sotto al tappeto Italia il marciume che si è accumulato. Senza di lui non avremmo avuto un Travaglio, senza di lui non avremmo avuto un Beha. Temo che senza di lui andremmo tutti in dolce riposo, mentre la merda comincerà nuovamente ad accumularsi sotto il tappeto.
Facciamolo durare, signori, voglio continuare a conoscere come muore Sansone con tutti i Filistei.
Buongiorno Blog!

M. Mazzini 16.11.09 08:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stumpf ...stumpf ...

il gioco è fatto!
...e potrà ripetersi...

Profeta Dell'infinito ed infinitesimo (raramente erro), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.09 08:03| 
 |
Rispondi al commento

"mi sono starotto i coglioni di berlusconi". non potevo immaginare che l'italia venisse governata da un essere come lui e, per giunta, con il consenso della maggioranza dei coglioni di italiani. Dico coglioni così come il berluscaz ha chiamato coglioni gli italiani che non votavano per lui

giuseppe c. 16.11.09 06:20| 
 |
Rispondi al commento

Ciao.Avviso a tutti gli Italiani del pianeta TERRA,dal 5 di Dicembre il vostro FRIGORIFERO,LA VOSTRA,LIBERTA'DI MANGIARE PASSERA'SUL DIGITALE TERRESTRE SE NON SIETE PROVVISTI DI FAME DI VERITA'"PROCURATEVENE"UNA (oppure comprate un decoder e fatelo quocere a lento)

Roberto Fornara, vercelli Commentatore certificato 16.11.09 00:20| 
 |
Rispondi al commento

Se volete capire l'Italia, andate alle riunioni di condominio e osservate il comportamento dei condomini..dell'amministratore...."ehi senti quanto devo dare ho una cena"..... "ti faccio una delega?"... "si e io a chi la faccio? sono stanco e non mi va di andare" ..."Ok firmate qui me la vedo io con la ditta.. Si delibera quanto segue...poi lo scrivo a a casa...firma qui intanto....
Questa è l'italia in miniatura.......

Un Italia malata, i sintomi più evidenti?: Pazzini che segna di mano in una partita amichevole con l'Olanda e finge davanti all'Europa di averla colpita di testa...

Questa è l'italia Furbetta, l'Italia del Futuro:
I bimbi imparano quel che vedono......

Franco Spadaro 15.11.09 21:31| 
 |
Rispondi al commento

c'è solo uno che può prendere il posto di quel merdoso di Berlusconi ed è Di Pietro.
Mandali tutti in galera, Tonino!, requisisci le loro ricchezze come si fa ad un mafioso e restituiscili al popolo.
Altro che Robin-tax!!!!!!!!
Fabian63

fabiano a., brindisi Commentatore certificato 15.11.09 20:23| 
 |
Rispondi al commento

non ho parole da dire. IO CI SARO' !!!!!!!!!!!!!!!!! !!!!!

E' DA UNA VITA CHE ASPETTAVO QUESTO MOMENTO. MI CHIEDEVO.... POSSIBILE CHE TUTTI STIANO ZITTI. ma che razza di gente siamo? Avevo una rabbia atroce dentro. Adesso mi è passata. IO CI SARO'!!!!!!!!!!!!!!
DEVE ESSERCI TUTTA L'iTALIA

Rota Alessandro 15.11.09 20:03| 
 |
Rispondi al commento

Silvio B
Mens nana in corpore nano
Che piazzale Loreto sia fonte d'ispirazione per tutti. Tanto lui crede di farla franca. Pinochet è morto nel suo letto, F.Franco anche pure, magari anche lui. Chissà in quale cloaca esistenziale si dibatte il signorino; è un cretino che garantisce interessi enormi; noncredo che abbia una elevata statura criminale, quella la posso riconoscere ad Andreotti, Kissinger, Hitler, Silla; lui del crimine non è un genio, è solo un rozzo manovale. Svegliamoci, ma facciamolo di corsa.
Non sarà bello il risveglio, ma neanche questo sonno in matrix.

k.s. von stauffenberg 15.11.09 18:48| 
 |
Rispondi al commento

DECRETO LEGGE: BERLUSCONI E' INNOCENTE!!

Caro Beppe

perchè non lanciamo una raccolta di adesioni per
fa si che l' INNOCENZA di Berlusconi sia promulgata per DECRETO dal governo.

Ovviamente si tratta di una provocazione, ma non tanto...


Riccardo Mercante 15.11.09 18:45| 
 |
Rispondi al commento

ho votato PCI DS e anche PD ora basta non me la sento piu' di farmi predere per il culo da dei cialtroni simili. il 5 dicembre ci saro' anch'io a gridare un bel vaffanculo a Berlusconi spero che con me ci siano molti miei compagni emiliani...

Graziano Riccò 15.11.09 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Epifani dovrebbe sapere bene che chiedere risposte al governo e' come sperare che piova nel deserto. Rimango sorpreso da questo invocare!
Il Nano non solo e' riuscito a manomettere la costituzione e la legge italiana per se stesso, ma nello stupro della società e della famiglia italiana e' riuscito pure a fare incazzare le Brigate Rosse.
Questo non e' una semplice coincidenza ma il risultato di anni ed anni di inganno nazionale da parte del Nano nei confronti del popolo impoverendolo fino all'osso!
Ogni italiano ha un debito di circa 30,000€ senza aver chiesto nessun prestito avendo un debito nazionale di circa 1790 miliardi di EURO (nessun paese vanta questo impoverimento)!
Il Nano ci dice che siamo tra i paesi piu ricchi, non so come si fa a dichiarare che una cosa simile visto che gia partiamo con un debito di circa 30,000€ appena nati!
Il nano ci ha rotto i coglioni e ci ha sfasciato il futuro nostro e dei nostri figli che pagheremo per decenni quando lui non ci sara' piu. Va in giro per il mondo facendo accordi sul nucleare e poi lo senti parlare di recente sul solare ed eolico, chissa forse vuole aprire una porta alla mafia italiana anche nella vecchia Jugoslavia.

Il governo riesce a varare una legge ad personam in cira 24 ore ma non riesce a fare un cazzo per le migliaia di persone disoccupate!
Si giustifica dicendo che ce lo chiede l'UE di accelerare i processi ma quando l'UE chiese a Rete4 di liberare la frequenza legittimamente posseduta da Europa7 non ho visto nessuna urgenza nell'osservare questa direttiva con la tempestività con cui hanno varato la legge sui processi!
Da quando e' entrato in politica non si e' vista 1 riforma, tutto cio che dice sono progetti che non si faranno mai o se si faranno sara' a vantaggio di qualche suo industriale (Alitalia)o per i suoi(Mediaset ecc).
La recessione per il Nano e' stata una benedizione, ha distolto l'attenzione da tutti i mali reali del paese(occupazione,abusivismo, sanita, educazione ecc)

John B. 15.11.09 18:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spegniamo la tv, leggiamo più libri, facciamoci una nostra opinione informandoci di più e da più fonti, giornali, internet, parlando con gente di cultura diversa dalla nostra ecc., non facciamoci dire come stiamo, ma percepiamolo da soli.. anche queste poche cose se le avessimo fatte anni prima.. non ci troveremmo in questa condizione..
ciao
F.

franco rossi 15.11.09 17:23| 
 |
Rispondi al commento


CONSIGLIO:

Quando si organizza queste manifestazioni, per poter permettere a + persone possibili di partecipare, si devono organizzare cortei in almeno 5/6 città (scelte geograficamente in modo da non dover sobbarcarsi centinai di km).

Anche io vorrei essere a roma per urlare "Mi sono rotto i coglioni di Berlusconi" ma abito a 670 chilometri e ho due figli piccoli!!!

Non potrò esserci e non mi basta solidarizzare con chi lo farà, IO AVREI VOLUTO PARTECIPARE!

Si può sperare che almeno la prossima volta prenderete in considerazione questa idea?

l antidemagogo Commentatore certificato 15.11.09 17:11| 
 |
Rispondi al commento

Ho sentito che si sta formando il partito del "Lodo Alfano 2" per via costituzionale. Dal buon cattolico Casini al mediocre politico illuminato Fini e sicuramnete qualche altro nome "illustre" si aggregherà. Non so se è un modo per allungare il brodo o per dare ancora una volta una mano a Berlusconi, sta di fatto che la COSTITUZIONE NON SI TOCCA!!!Soprattutto nel clima malato in cui siamo. Proprio in questi anni abbiamo visto come la Costituzione sia stata l'unico vero baluardo in grado di arginare derive populistiche e dittatoriali. La Costituzione Italiana non è vecchia o fuori moda....la Costituzione ha compiuto in pieno il proprio lavoro. Poi ci vogliono le persone che devono mettere in pratica i suoi dettami. Soprattutto in questo parlamento la Costituzione non si tocca e chi solo lo dice è complice delle nefandezze che sono state fatte in questi ultimi anni.

Gianluca I., Ravenna Commentatore certificato 15.11.09 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Non si potrebbero boicottare le televisioni dell'innominato? Ciò accelererebbe la "naturale" destinazione del personaggio e della sua corte di lecchini, excort in servizio e a riposo, critici d'arte falliti, ex compagni di merende (leggi PSI), giornalai pennivendoli ecc.

franco galliano 15.11.09 16:56| 
 |
Rispondi al commento

e non solo Berlusconi
anche dei telergiornali fatti con video di youtube,
di trasmissioni fatte da personaggi dementi,
di quelli che rompono i coglioni perche gli arbitri non danno il rigore alla loro squadra,
di giornalisti che raccontano palle perche' chi li paga ha sempre ragione
di chi fa moniti sulla moralita e poi va a puttane e sniffa coi nostri soldi,
di chi ammazza la gente perche' "tanto era un drogato"
di chi la mena con ste cazzo di religioni,
di chi sull'influenza si sta arricchendo
di chi rivanga sempre il passato per giustificare le oppressioni di oggi
di chi si lamenta e poi lecca il culo al padrone
dei comuni ,delle province ,delle regioni
che servono solo a succhiarci i soldi in busta paga
e sprecare tutto in cose quasi sempre di nessuna utilita,
della mafia che e' ovunque,
della chiesa,
della censura

praticamente ormai qualsiasi cosa mi fa incazzare
al punto che se ne avessi la possibilita andrei via ,ma via in un altra epoca
nell'era dei dinosauri
al massimo uscendo di casa potresti essere divorato da un T-rex
ma se sei abbastanza svelto ti puoi salvare

qui no


francesco uscidda (usciomaster), salsomaggiore terme Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.11.09 16:12| 
 |
Rispondi al commento

No B Day:
ovvero No-Berlusconi-Day e no-Beppe Grillo-day.
La manifestazione di Roma è la fine del movimento populista grillino che, con la sua astensione alle politiche del 2008, ha contribuito a far vincere Berlusconi.

Grillo organizzava v-day contro Prodi, il gruppo NBD organizza manifestazioni contro Berlusconi (Grillo nemmeno una, ovviamente).

Grillo sostiene che "sono tutti uguali", il gruppo NBD sostiene che non è vero che sono uguali, anzi: Berlusconi è PEGGIO degli altri, non è UGUALE agli altri come sostengono i grillini.

Grillo avrebbe voluto un No-Bersani-Day e un No-Bonino-Day insieme al No-Berlusconi-Day.
"Tanto so' tutti uguali", urla con la bava alla bocca il santone senza contraddittorio.
Invece il gruppo del NBD non ci casca, e respinge la proposta di Grillo di mettere tutti sullo stesso piano (tutti colpevoli, nessun colpevole).

Grillo ciancia ipocritamente di rivoluzione, di rivolta, di cambiamento: e poi non fa che presentare la sua lista personale in cui decide tutto lui, impone i nomi dall'alto e incassa i soldi del rimborso elettorale.

Grillo, ormai non riesci più a prendere per il culo nessuno.

Delissi - Modena 15.11.09 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Grazie!
http://www.youtube.com/watch?v=4SN3YCYAEFM

p camone 15.11.09 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, cari blogger,
su un articolo de Il Cannocchiale.it (http://antefatto.ilcannocchiale.it) ho letto una cosa che se fosse vera, sarebbe a dir poco vergognosa e sconvolgente: "Quando ho saputo che i soldi per l’Alitalia sono stati presi anche dai fondi della ricerca raccolti con Telethon volevo sparare. Mi sono chiesto: ma quanti italiani lo sanno?", sono le parole di un padre di un bambino, Daniele Amanti, che sta raccogliendo i fondi per far partire una ricerca (che in Italia, ovviamente non esiste, per curare il suo bambino affetto da una forma rara di distrofia muscolare. Sa fosse vera questa cosa, sarebbe da denunciare lo Stato e l'associazione Telethon che ha permesso che cio' accadesse. Se fosse vero mi vergogno di essere italiano. Se fosse vero, diffido tutti gli italiano che fanno donazioni con i loro cellulari tramite trasmissioni televisive a non donare più nulla e che se vogliono farlo dovrebbero contattare direttamente le persone coinvolte.
Se questa cosa è vera, è un vero schifo.

Massimo Zazzera 15.11.09 14:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A dire il vero io non ce l'ho con lo psiconano.. ma con quella gente che lo ha votato e che attualmente lo plaude.. solito modo italiano di vedere i problemi, spesso ce li creiamo ma difficilmente lo ammettiamo, cercando un capro espiatorio.. se lo psiconano e' presente, lo deve a qualcuno che lo ha votato e lo sostiene! quindi lui e' semplicemente uno strumento autoreferente (come tutti in politica) che si serve del popolino italico che lo ha votato.. magari lo stesso che ora se ne vuole lavare le mani alla stregua di qualsiasi giuda escariota! l'italiano non ha memoria! ecco il problema! se avesse memoria imparerebbe dai suoi errori! di "psiconani" la storia ci insegna ce ne sono stati tanti! e sempre il popolo lo ha eletto.. per INTERESSE! quindi chi lo ha votato vede in lui cio che egli e'! anche nel suo "piccolo" vivere quotidiano..

Er Cipolla 15.11.09 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao.Oggi domenica 15 Novembre,sono ruscito a vedere TUTTA LA PUNTATA DI studio aperto(telenovela mediaset)ma....non è che siete un pò faziosi(che bella parola FAZIOsi)con Obama ,a fatto o sta per fare qualcosa che vi da fastidio?e vero è NERO,sta cambiando la legge sulla sanità,ma questo non è importante e solo una piccola cosa chè permetterà a milioni di disagiati di curarsi.E'meglio fare notare l'inchino che ha fatto,nel rispetto della cultura di quel paese.OBAMA E'NERO IL PILOTA PIU VELOCE DEL MONDO E'NERO,IL MISSILE GIAMAICANO DELL'ATLETICA E'NERO.Noi siamo solo ABBRONZATI

Roberto Fornara, vercelli Commentatore certificato 15.11.09 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Daccordo essere accecati dall'odio,ma non potete dire che Berlusconi è un pedofilo.
Gli piacciono le ragazze giovani?
Anche il mio cane mangia la salsiccia,se gliela do...

Winston Wolf, Los Angeles Commentatore certificato 15.11.09 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Scusate sapreste dirmi come si scarica questo video ? Il sito di keepvideo non lo permette

Luigi Abbate 15.11.09 14:10| 
 |
Rispondi al commento

questo video e' veramante bello,giuro mi sono commossa,spero di poter venire il 5 dicembre,l'unico problema e'che non so se riusciro' ad avere il sabato libero al lavoro.Spero che non mi facciano storie,perche' mi dispiacerebbe tantissimo rinunciare anche a questa manifestazione!

lucia cinelli 15.11.09 13:54| 
 |
Rispondi al commento

«TORNO A PARTECIPARE ALLA VITA DEL PD»
Veltroni ha ammesso che senza politica non sa come passare il tempo.
Non ce ne libereremo mai. Mai.

cesare beccaria Commentatore certificato 15.11.09 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Incredibile video...

http://www.youtube.com/watch?v=zDCY5RNaPFQ

semplicemente pazzesco...

Leone Martelli 15.11.09 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Fuori da questo Paese le persone non si rendono conto di come un individuo così pacchiano e spesso grottesco possa avere così tanto potere. E come così tanti italiani credano in quello che lui dice!

Pasquale M. 15.11.09 12:18| 
 |
Rispondi al commento

fossero solo i coglioni che mi sono rotto, fegato marcito,milza spappolata ,cuore infartato,questo e il risultato dell'entrata in politica di berlusconi.

mauro monteleone 15.11.09 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Guardate quanto attuale sia questo video.
Sembra molto adatto ai tempi nostri.

http://www.youtube.com/watch?v=NlePffk2nhc

Benedetto Colui che viene nel nome del Signore.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.11.09 11:56| 
 |
Rispondi al commento

------------IL GOVERNO BERLUSCONI-------------------

COSENZA - Il Governo ha respinto la petizione "Liberi dalle scorie" lanciata dal "Quotidiano della Calabria" per chiedere chiarezza sulla presenza di rifiuti radioattivi e di altre sostanze nocive sul territorio regionale, sottoscritta da quasi 28 mila persone. A darne notizia, in prima pagina è lo stesso giornale con un lungo articolo del suo direttore, Matteo Cosenza.

"A Palazzo Chigi - scrive Cosenza - non vogliono neanche acquisire tale documento indipendentemente dalla volontà, tutta da verificare, di dare corso alle richieste in esso contenute".

Nell'articolo si precisa che a comunicare la decisione dell'esecutivo è stata la segretaria del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio "sostenendo - prosegue l'articolo - che il Governo ritiene chiuso il caso dopo il ritrovamento del 'Catania' al largo di Cetraro. Inutile ricordare che quello del Cunsky (Catania?) era solo uno dei punti della petizione: il no è stato netto e imbarazzato". Nella petizione si chiedeva tra l'altro la verifica del contenuto della stiva del relitto di Cetraro, della presenza di altre navi perdere nel Mediterraneo, di radionuclidi artificiali nel territorio di Serra d'Aiello e Aiello Calabro.

QUESTO è UN GOVERNO ATTENTO ALLE ESIGENZE DEGLI ITALIANI?????
MAVAFFANCULO! STRONZI!

mario l 15.11.09 11:56| 
 |
Rispondi al commento

"Mi sono rotto i coglioni di Berlusconi"
"Mi sono rotto i coglioni di Berlusconi"
"Mi sono rotto i coglioni di Berlusconi"
"Mi sono rotto i coglioni di Berlusconi"
"Mi sono rotto i coglioni di Berlusconi"
"Mi sono rotto i coglioni di Berlusconi"
"Mi sono rotto i coglioni di Berlusconi"
"Mi sono rotto i coglioni di Berlusconi"
"Mi sono rotto i coglioni di Berlusconi"
"Mi sono rotto i coglioni di Berlusconi"
"Mi sono rotto i coglioni di Berlusconi"
"Mi sono rotto i coglioni di Berlusconi"
"Mi sono rotto i coglioni di Berlusconi"
Includiamo ovviamente tutti i suoi servi e leccaculo nel giro delle rotture di coglioni...

"Ps. Stasera alle ore 21.00 interverrò via Skype alla rassegna reggae "Non processate Bob Marley", in piazza Matteotti a Udine, in difesa del Rototom Sunsplah di Osoppo."
Un applauso...

Fabio D., Monfalcone (GO) Commentatore certificato 15.11.09 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti.
Ho appena scritto al Sig. Galli della Loggia (Corriere)

Gentile sig. Galli,
Mi scusi, ma nel vicolo cieco ci vanno gli editoriali come quello che ha scritto lei oggi. E' una favola che "un capo politico di straordi­nario successo possa farsi mettere fuori gioco da un tribunale, senza combinare sfracelli pur sapendo di poter contare sul più che preve­dibile consenso della maggioranza della maggioranza dell'elettorato"?. Pessimo ragionamento, Galli. Un tribunale non è una cazzata. Il capo può fare tutti gli sfracelli che vuole, ma l'ha corrotto o no l'avvocato Mills? E se l'ha corrotto, può continuare a fare il presidente del consiglio? Si risponda da solo, Galli.
Distinti saluti,

Il Batacchio 15.11.09 11:42| 
 |
Rispondi al commento

tutti ci hanno rotto, VENDITORI E VENDUTI, hanno spolpato stò paese che neanche un lupo affamato sarebbe arrivato così all'osso!
VERGOGNA!

-per il 5 dicembre, spero ci sia qualche giornalista straniero.

NO, NO, NO a baffetto malefico in Europa!

CIAO BEPPONE
CIAO RAGAZZI DEL BLOG

bin b. 15.11.09 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Faccio una proposta che potrà sembrare assurda:

Raccogliamo le firme per la proposta di una legge che decreti l'immunità a vita di Berlusconi a patto che non si occupi mai più di politica e finanza.

Giuseppe C., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.11.09 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Avete presente quel tipo di persona che si comporta sempre cme se "fosse lì per caso"???

Avete presente quel tipo di persona della quale avrete parlato bevendo qualcosa o al telefono con qualche amico per ore, cercando una spiegazione al suo comportamento viscido e strisciante???

Avte presente quel tipo di persona che fa l'amico e poi si rileva essere un verme peloso o una vipera velenosa???

Avete presente quel tipo di persona che fa l'amico " con chi non dovrebbe" lanciando segnali doppiamente interpretabili e fingendo tranquilla non curanza quando gli scopi son ben altri???

Avete presente quel tipo di persona che sfrutta ogni occasione di gratificazione personale calpestando ogni cosa al proprio passaggio " tanto mica l'ha fatto apposta"???

Avete presente che mi sono rotto le scatole di venir considerato "malpensante" quando definisco quelle persone per ciò che sono??

Avete presente quel sasso che lanciano regolarmente con tanta disinvoltura (per poi nascondere prontamente la manina dietro la schiena)

glelo ritirerei in fronte???

Una buonissima giornata!!

P.S.
Mi scuso per il commento incompiuto di prima!!

GERONIMO .... Commentatore certificato 15.11.09 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Sono favorevole al Lodo Alfano, ma AL CONTRARIO. Più è alta la carica, più va processata con urgenza.

www.sanzioniproporzionatealreo.it


Tutto questo e' inutile. Finche' il nano e i suoi amici avranno un pool di voti clientelare per restare in parlamento possiamo romperci i coglioni quanto vogliamo!
Serve creare un GRANDE e SOLITO movimento politico alternativo (e purtroppo non credo che questo avverra' a breve termine). Per ora i grillini sono solo una frangia estremista minoritaria, forse ancora in crescita (ma sarei curioso di valutare tale ultima affermazione), ma ancora poco rappresentata nei posti importanti.
Temo che i mezzi e i modi per fare un grosso salto di qualita' in questo movimento non ci siano. Temo che l'Italia sia davvero, fondamentalmente, un paese mafioso e clientelare, alla radice, nelle piccole cose di ogni giorno, e questo e' un grosso ostacolo a movimenti come questo.

Michele Z. Commentatore certificato 15.11.09 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Negli anni 70 veniva divulgata una famosa opera teatrale di Samuel Beckett, Aspettando Godot, che rappresentava l'incomunicablità, l'inazione ed il senso di continua attesa per un signor Godot che "non verrà oggi, ma verrà domani" e così per i giorni a seguire, mentre il giogo dei potenti si fa sempre più stretto. In occasione delle elezioni presidenziali americane ho apprezzato la frase "Siamo noi coloro che stiamo aspettando" citata da Barak Obama, nessuno in Italia l'ha ancora fatta sua, ed allora facciamola nostra per Sabato 5 Dicembre! Siamo noi coloro che stiamo aspettando!

Gianni Carrassi 15.11.09 09:44| 
 |
Rispondi al commento

.........L’evento è tal­mente raro da insospettire: Silvio Berlusconi, per la se­conda notte consecutiva, ha dormito nell’appartamento a lui riservato a palazzo Chigi. Non era mai successo in questa legislatura che il pre­mier abbandonasse l’amato palazzo Grazioli per il molto meno apprezzato apparta­mento, che pure si fece re­staurare nel ’94, e che peral­tro è stato da lui occupato po­chissime volte negli anni in cui è stato al governo.........
EVIDENTEMENTE A PALAZZO GRAZIOLI LE ESCORT LO ASPETTANO PER MENARLO PERCHè NON LE HA PAGATE!
PER ME PUO' DORMIRE ANCHE IN DISCARICA !!!

mario l 15.11.09 09:41| 
 |
Rispondi al commento

penso che i politici che sono al governo rispecchino veramente la maggior parte del popolo italiano: un popolo ignorante che non vuole aprire gli occhi e non vuole sentire ragioni sul proprio pensiero (?). un popolo che diventa arrogante nelle proprie affermazioni insulse. infatti, l'italiano davanti all'evidenza dei fatti, non vuole sentirsi contrariato e continua con fare arrogante a negare come fanno i politici.e l'italiano lo fa con tutto: per esempio, con il calcio, difente a spada tratta la propria squadra che ha sbagliato calpestando la sportività così fa con la politica calpestando i principi della democrazia ( a suo svantaggio per giunta) solo perchè qualcosa di sensato è stato detto o fatto da un politico che non fa parte del proprio orientamento politico. che tristezza! ieri sono entrato in un'edicola e ho visto due file di giornoli di gossip, i più venduti, detto dall'edicolante. è questo che interessa realmente gli italiani, sapere chi tromba nel grande fratello! io mi sono rotto i coglioni di questo premier e di tutto il suo staff. ma non credo che riusciamo a mandarlo a casa. grazie Beppe, grazie Saviano, grazie Travaglio e gazie a tutti coloro che rendono pubbliche le scomode verità. non sò se si riesca democraticamente a mandare a casa lo psiconano, io continuo a far tifo per l'infarto perchè almeno su quello non devono decidere gli italiani.

Renè Cani 15.11.09 08:53| 
 |
Rispondi al commento

Ieri mi hanno informato che ho un cancro al polmone ed è maligno. Mi leveranno tutto il polmone sinistro.
Invece di trovarmi sempre in imbarazzo del come chiamarlo(tumole,cancro,malattia, brutto male...)ho deciso di dargli UN NOME. Darò un nome al mio cancro che mi stà dentro,che non ho scelto, che vorrebbe devastarmi ma che non ci riuscirà ed io alla fine sconfiggerò vedendolo fluttuare in un vaso di formalina. L'ho chiamato SILVIO.

gianni pavanello 15.11.09 08:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per raggiungere anche coloro che non leggono il Blog :

Facciamo girare via email,stampiamo e mettiamo ovunque.( in giro per il quartiere, bacheche varie, supermercati)

GRANDE MANIFESTAZIONE A ROMA CONTRO BERLUSCONI E
I SUOI COMPLICI

5 Dicembre 2009 alle 14

DEVI ESSERCI

MOTO: ONESTA' - GIUSTIZIA - UGUAGLIANZA

NESSUNA BANDIERA, NESSUN COLORE SE NON IL TRICOLORE O IL VIOLA DI NON APPARTENENZA.

copia e incolla e fai girare

New Age 15.11.09 03:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A ROBERTO BENIGNI.DOVE SEI?voglio vederti il 5 dicembre a Roma,voglio sentire anche la tua opinione.Ti prego fallo per Enzo,che tu ai avuto l'onore di baciare a rallenty .DAI ROBY,NON VORRAI MICA FINRE NEL GIRONE DEGLI IGNAVI.

Roberto Fornara, vercelli Commentatore certificato 15.11.09 03:09| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Ilaria,sono daccordo con te,ma io sono informatissimo sul nano(grazie Marco)era solo una battuta sul nano,perchè non c'e 1992-93-94,lui è nato BASTARDO E MORIRA'BASTARDO.TVB Roberto(016353360)

Roberto Fornara, vercelli Commentatore certificato 15.11.09 02:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questa manifestazione contro berlusconi ci voleva proprio.è l'occasione perfetta per dirgli cosa pensano di lui i cittadini presi per il culo fino ad ora da questo governo.....

devis q. Commentatore certificato 15.11.09 01:08| 
 |
Rispondi al commento

Dei problemi di Berlusconi non se ne può più. Detto in fiorentino "C'ha rotto proprio e'coglioni". Questo terrorismo mediatico sulle leggi che gli risolvono i problemi ci fa sentire più precari e depressi di quanto siamo. Sento che anche chi ha votato Berlusconi ,detto alla fiorentina "Unn'e pò più e' c'ha le palle piene di tutti i su' problemi".
Forza Beppe, mettiamola sul ridere. Ce la faremo?
Andrea Vannini, quello del cinema.

Andrea Vannini 15.11.09 00:34| 
 |
Rispondi al commento

Ciao,Alfredo Pieroni.Ti voglio bene.Non piangere per Enzo,Santoro,Luttazzi.Lo so lui e spietato,ma noi siamo GIUSTI,ONESTI E UNITI.CURRENT SKI 130

Roberto Fornara, vercelli Commentatore certificato 15.11.09 00:08| 
 |
Rispondi al commento

I "gambasisi" ormai sono frantumati, spiaccicati, a peperini, tritati, non sono più riconoscibili nè utilizzabili neppure per fare polpette o quant'altro. L'INPS mi manda a dire che la mia pensione di Euri 2.291,054 lordi viene decurtata per:
Contributi ex ONPI (che cazzo è???) 0,01
Trattenute IRPEF 622,91
Trat.Addiz.Reg.IRPEF Anno 2008 48,19
Trat.Addiz.Com.IRPEF Anno 2008 12,11
Acc.Addiz.Com.IRPEF Anno 2009 6,31
2°Acc.IRPEF Dich. 730 201,00
Arrot. pag. prec. 0,27
Arrot. pag. 0,75
Importo netto del pagamento 1.401,00

E si fa lo scudo fiscale???!!!???
Li mortacci loro e di chi gli ha dato il voto a questi schifosi ladri affamatori di popoli!!!!!
Si attaccano pure ai centesimi sui pensionati e ai ladroni, impuniti e anonimi gli si fa pagare il 5% ????
Ma che hanno nella testa al posto del cervello questi zozzi infami che vanno a puttane e frocioni????
Ma le trattenute oscene sulle pensioni gli devono andare tutte in medicine per curarsi l'AIDS e i peggio cancracci che gli auguro di prendersi.
La vendetta dicono che sia un piatto freddo: ebbene sono seduto sulla sponda del fiume ad aspettare il passaggio dei cadaveri di questi orrendi nemici.

Maurizio Bonardo 14.11.09 23:40| 
 |
Rispondi al commento

PORTIAMO PADELLE PENTOLE E MESTOLI E GRAN CONCERTO IN ITALIA!!! IMPARIAMO DAGLI ARGENTINI!

mauro raimondi, nepi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.11.09 23:40| 
 |
Rispondi al commento

Che disgusto, che nausea, che vergogna, che vomito. E'l'arroganza
spocchiosa di questi mafiusazzi che con questa legge assurda del Processo
Breve minacciano una catastrofe che si ripercuoterà sulla testa di tutti
gli italiani, compresa quella del loro popolo elettore, complice e
altrettanto colpevole dello stupro dell'Italia.
La catastrofe che può derivare da questa legge assassina se la sono
studiati a tavolino, è ovvio, proprio per farci sapere, in perfetto stile
mafiuso, che se la si vuole evitare non c’è scelta: o processo breve o il Lodo
Alnano.
Questo è un piano sovversivo, sonoloro che stanno tramando per fare il golpe,lo stanno già facendo.
Pam! Spalle al muro, prendere o lasciare, nun c'hai alternativa, no no
no...
E subito Casini la talpa non perde l'occasione per dare prova del suo
dubbio rigore morale: ha ceduto subito, subito...subito!!
…ma porca miseria, lo volete capire che l'Italia NON E' COSA VOSTRA, lo volete capire massa di disgustose, disonorevoli e boriose palle di lardo?
5 dicembre 2009 tutti a Roma con pentole mestoli fischietti, stavolta
saremo noi a farglieli a pezzettini!

Ilaria L. Commentatore certificato 14.11.09 23:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sarebbe bello che tutti quelli che si sono rotti i coglioni, il 5 dicembre, in qualsiasi città dItalia e non, portassero un segno comune, riconoscibile, in modo da poter far partcipare anche quelli che non potranno essere presenti fisicamente alla manifestazione

violetta v. Commentatore certificato 14.11.09 23:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao.Voglio spezzare una lancia a favore di berlusconi(non ce la faccio a mettere la maiuscola all'inizio di questo COGLIONOME)silvio e verissimo che ti perseguitano da quando sei entrato in politica.Soluzione al tuo problema,vai fuori dai COGLIONI,non ci riesci?perchè non ti fai un giro.Credo che sia vero che la Magiastratura sia tutta di Sinistra,quella di destra è nel tuo partito a studiare abonimi legilativi per pararti il culo.

Roberto Fornara, vercelli Commentatore certificato 14.11.09 23:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e finalmente facciamo qualcosa!!!! DAI DAI DAI!!!! via tutti sti parassiti corrotti

violetta v. Commentatore certificato 14.11.09 23:20| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono rotto i coglioni di Silvio Berlusconi!

Emiliano R., Arezzo Commentatore certificato 14.11.09 23:16| 
 |
Rispondi al commento

Dal festival Dell'Economia di Trento il giudice Davigo spiega con parole semplici e chiare i mali della giustizia Italiana e indica soluzioni tanto efficaci quanto applicabili a breve a costo quasi...

http://www.grillitiberini.it/Dalmondo/tabid/770/ItemID/371/ModuleID/1008/Default.aspx

oppure:

http://www.youtube.com/watch?v=dNPpnpH2mGo
http://www.youtube.com/watch?v=lEhErSIby6Y
http://www.youtube.com/watch?v=0Ui5oT_jZnA

Stefano T., PG Commentatore certificato 14.11.09 22:44| 
 |
Rispondi al commento

propongo di portare padelle e mestoli. e fare come in ARGENTINA!!
il nostro concerto di pentolame li deve fare cagare sotto.

mauro raimondi, nepi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.11.09 22:40| 
 |
Rispondi al commento

MA PERCHE' QUANDO SI ORGANIZZANO QUESTE GIORNATE DI PROTESTA, SI MANIFESTA SOLO IN UNA CITTA'?
IO A ROMA NON POSSO ANDARE, MA A MILANO O MAGARI IN ALTRE CITTA' DELLA LOMBARDIA, SI...E COME ME ANCHE QUALCHE MIGLIAIO DI PERSONE...
PENSIAMOCI BENE E VEDRETE CHE SUCCESSO SI AVRA'...
LUCA

luca cimillo 14.11.09 22:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe,
il processo breve e' come il coito interrotto. e' come se ti dicessero che hai due minuti per i preliminari e sei minuti in tutto per trombare, poi, vada come vada, te la devi far bastare.
Vedi come si gioca con le parole? Chi non sarebbe d'accordo col "processo breve"? Eppure non e' un processo breve, ma un "processo interrotto". Un po' come fare il salto della quaglia.

Davide B., Reggio Emilia Commentatore certificato 14.11.09 21:24| 
 |
Rispondi al commento

Ciao sono Angelo volevo segnalare che nella provincia di Como da domani 15-10.09 sarà obbligatorio circolare con le catene da neve a bordo delle automobili anche se non c'è neve .Ovviamente chi sarà sprovvisto e verrà beccato si prende la multa di 74 euro +3 punti tolti alla patente.Io le catene non le voglio comprare mi sono rotto i coglioni di questa gente . Io mi devo rompere il culo per pagare le cagate che stanno combinando dal 1950 a oggi .Non mi appartiene più questa nazione cosi come è governata.Dobbiamo darci una mossa e mandare non solo il cavaliere ma tutto il sistema corrotto a fare in culo.é una questione delicata si tratta di cultura di una popolazione ci vorrà molto tempo ma penso che se al posto dei tg si manderebbe in onda un 'informazione più utile e trasparente sarebbe un buon inizio .forza e coraggio . Forza Beppe ce la faremo.Poi stai attento tu a non farti corrompere e dimostra sempre alla gente quello per cui stai lottando.un saluto a tutti

Angelo Silva 14.11.09 20:57| 
 |
Rispondi al commento

Giornata mondiale del Diabete
http://www.camminandoscalzi.it/wordpress/il-diabete-giornata-mondiale-per-la-prevenzione.html

Camminando Scalzi, .it Commentatore certificato 14.11.09 20:32| 
 |
Rispondi al commento

anche io mi sono rotto i coglioni di questo pezzo di merda che risponde al nome di berlusconi. e mi sono rotto i coglioni di questo sistema del cazzo, che penalizza gli onesti, e glorifica i delinquenti. io a roma il 5 dicembre non potrò esserci, ma ci sarò con l'anima, con il pensiero. voglio esprimere tutto il mio odio per questo essere immondo, ed esternare un mio desiderio che è quello di vederlo penzolare dalla forca, solo allora sarò soddisfatto

giuseppe Picchio, orvieto Commentatore certificato 14.11.09 20:10| 
 |
Rispondi al commento

A berlusconi tutte queste commemorazioni non interessano un bel cazzo! A lui interessa solo restare fuori dalla galera!!!!
Sono certo che questo in Italia in TV non l'avete visto:

http://www.youtube.com/watch?v=hp3rVk8Pzmo

B. Kido Commentatore in marcia al V2day 14.11.09 20:08| 
 |
Rispondi al commento

A TUTTE LE DONNE DEL BLOG:

GRIDIAMO TUTTE INSIEME

MI SONO ROTTA LE OVAIE DI BERLUSCONI!!!!

Pablo De Luca, napoli Commentatore certificato 14.11.09 20:01| 
 |
Rispondi al commento

Che desolazione!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
non potrò essere a Roma il 5 dicembre, ma prometto che tutti i miei balconi saranno VIOLA

liviana battistella 14.11.09 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Per cercare di liberarci di Berlusconi, bisognerebbe che coloro i quali lo hanno votato in buona fede aprissero gli occhi e vedessero finalmente in quale immondezzaio siamo precipitati. Non ho idea di quando questo potrà accadere, temo che ci sarà il tempo per ricoprirci ancora di più di spazzatura: purtroppo è vero che al peggio non c'è un limite. Teniamo presente che questo omino controlla molti mezzi di informazione, i suoi e quelli del servizio pubblico che a ogni ora del giorno gli suonano la grancassa: se avete lo stomaco e guardate per cinque minuti la trasmissione di Monica Setta su Rai2 alle 14, avrete un'idea di quanto sto dicendo.
Quanto alla manifestazione del 5 dicembre, non mi meraviglio che il Pd non abbia aderito; come dice Giorgio Bocca: questa è una sinistra ipocrita che se ne infischia della libertà di informazione e mira soltanto a stare nella stanza dei comandi e dei buoni stipendi. Avete sentito Luciano Violante dichiarare al Tg3 che la legge accorcia processi va bene anche per i cittadini comuni e dunque non importa se accontenta anche Berlusconi, capito in che mani siamo?

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 14.11.09 19:15| 
 |
Rispondi al commento

GRANDISSIMI!!! Stò scrivendo piangendo dalla gioia sì dalla gioia.... Perchè finalmente si sta muovendo qualcosa che può cambiare la storia e liberarci una volta per tutte da questa manica di parassiti ignoranti Questo e il primo discorso sensato e coraggioso che sento da anni e anni... EVVIVA Grazie Beppe sarà la prima volta che vado a Roma.

Michele P, ADRIA Commentatore certificato 14.11.09 19:09| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE, SPERO FORTEMENTE DI ESSERE ARRIVATI ALLA RESA DEI CONTI. ANCHE IO MI SONO ROTTO I COGLIONI DI B. , MA NON DA OGGI BENSI' DA QUANDO LO PSICONANO CALPESTA LE SCENE (E ANCHE NOI).
ORA CHE CI SIAMO VORREI DIRE QUALCOSA A CASINI (UDC):
IL NANO MALEDETTO CADRA', MA SAPPI CHE NON SARA' PER MERITO TUO, CHE HAI PARLATO (SOLO ORA, GUARDA CASO...)DI PORCATA! IL NANO E' DA SEMPRE UN GENERATORE DI PORCATE, QUINDI FORSE TU,PIERFERDY, DORMIVI(?) GLI ANNI SCORSI,(PER NON DIRE CHE TI FACEVI I C... TUOI, MENTRE IL NANO MALEDETTO RIDUCEVA A MERDA LA MIA ITALIA!) SE SIAMO COSI' RIDOTTI LO DOBBIAMO ANCHE ALLA TUA DEMOCRAZIA CRISTIANA DEI DE MITA, POMICINO, FORLANI, E TANTI ALTRI COMPAGNI DI MERENDA.
PERCIO' BEPPE, TONINO(DI PIETRO),MARCO(TRAVAGLIO),LUIGI(DE MAGISTRIS),ROBERTO(SANTORO),MILENA(GABANELLI),ROBERTO(SAVIANO)E TANTISSIMI ALTRI VALOROSI E CORAGGIOSI DEI NOSTRI GIORNI, NESSUN COMPROMESSO CON QUESTA GENTE, FUORI DALLE PALLE PERCHE' DOBBIAMO RICOSTRUIRE L'ITALIA CHE E' UN CUMULO DI MONNEZZA E ROVINE.
AD MAIORA!!!!!

GIUSEPPE CAMPANILE 14.11.09 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Dopo l'ultima porcata,cosa dobbiamo ancora aspettarci da questo essere bosciano ?
Ve lo dico io ,la prossima mossa sara' quella di obbligare a portare un segno di riconoscimento sugli abiti a tutti i dissidenti che non e'riuscito a schiavizzare, e poi ancora nella prossima finanziaria ,inserira' la proposta per la costruzione dei campi di concentramento dove rinchiudere magistrati comunisti.Perche' non facciamo pure noi una mossa ,costruiamogli una bella ghigliottina exstralusso sulla costa smeralda,sicuramente come ultimo desiderio chiedera un esercito di escort,e noi saremo molto generosi ad accontentarlo ,basta che se ne va lontano dai coglioni per sempre .

may way, villaricca Commentatore certificato 14.11.09 18:42| 
 |
Rispondi al commento

""Mi sono rotto i coglioni" però anche degli antiberlusconiani a tutti i
costi caro Beppe... Ciao"

Claudio A., Legnano Commentatore certificato 14.11.09 18:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CI SARO' ANCHE IO AL B DAY. VORREI SAPERE DOVE DEVO SCRIVERE L ADESIONE
RITA

RITA MARACK 14.11.09 18:33| 
 |
Rispondi al commento

"Ogni popolo ha il Governo che si merita" (W.Churchill)

Ragazzi non facciamoci problemi di soldi o di distanza dalla manifestazione, ricordo che i nostri nonni lasciarono la casa, lavoro, famiglia e si armarono per la nostra liberta'. Noi facciamo questo piccolo sacrificio andiamo il 5 dicembre a Roma alla manifestazione e facciamo sentire che siamo un popolo libero e questo schifo non lo vogliamo piu'.

Luca Fortuna, Pomezia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.11.09 18:32| 
 |
Rispondi al commento

mi sono rotto i coglioni di berlusconi e di tutto il sistema che ha generato,imbrogli,malefatte,forze di polizia che non tutelano ma massacrano le persone normali facendoli cadere tutti dalle scale,ministri come pulcinella,messi li per dire si padrone a proposte di leggi assurde vogliono far passare tutto per normale......e poi e stato votato dalla maggioranza degli italiani.miei connazzionali abbagliati da non so cosa non pensano non vedono...tutto va bene...berlusca e forte ma dove cazzo vivono.un opposizione che non esiste fanno passare tutto ma chi cazzo ce li ha messi la?e poi un altra cosa questa gente ha perso il senso della realta rubano i soldi nostri ogni mese ma come possono fare il bene dei cittadini?????sono delle mummie!!!!auto blu,scorte,export di democrazia con i soldi della collettivita........andate tutti a fare in culo!!!!!

giuseppe nota 14.11.09 18:31| 
 |
Rispondi al commento

HA ROTTO DAVVERO IL CAZZO STO NANO DI MMERDA....LEVIAMOLO FUORI DAI COGLIONI PRIMA CHE IL NOSTRO CARO STIVALE DIVENTI UNO ZOCCOLO DI MERDA CHE NON SERVE AD UN CAZZO....E'MEGLIO RIMANERE SCALZI A QUEL PUNTO.......!!!!!!!! CIAO BEPPE!!!!

GIANLUCA MORELLI 14.11.09 18:26| 
 |
Rispondi al commento

C'è qualcuno che può mettere in rete una lista di E-mail a cui inviare il messaggio "Mi sono rotto i coglioni di Berlusconi"
Grazie Sasà

Sasà Sasà 14.11.09 18:15| 
 |
Rispondi al commento

via la mafia dallo stato via la mafia dallo stato VIAAAAAAAAAAA LA MAFIA DALLO STATO

francesco silenzio Commentatore certificato 14.11.09 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Dicono di noi che siamo monotematici, che siamo monotoni che parliamo solo e sempre male di Berlusconi, che il giorno che B. morirà noi moriremo tutti di noia. Quel giorno sbatteremo la testa contro il muro, perchè non sapremo più dare un senso alle nostre giornate. Le nostre giornate scorrono per forza d'inerzia sempre concentrati su B. Siamo dei miserabili, sputiamo nel piatto dove mangiamo; e poi sempre a parlar male di B. sputtaniamo il paese Italia. Ieri sera per esempio il direttore di Canale 5 il Dott. Minum ha dichiarato alla "7" che "gente come Santoro o Travaglio augurano lunga vita al Cavaliere, che quando il Cavaliere non ci sarà più. Loro saranno dei falliti senza futuro, che il Sig. Travaglio con tutti i libri che ha venduto si è fatto un sacco di soldi", fanno i conti in tasca a Travaglio, ma nessuno si permette di farli a Bruno Vespa.
Allora io adesso per non essere MONOTONO E MONOTEMATICO, non pronuncerò più il nome di Berlusconi.
Io voglio:
1. Che chi possiede una o più televisioni, non possa avere nessun incarico pubblico per CONFLITTO DI INTERESSE
2. Che chi sia colluso con la mafia o abbia amici o compari collusi non possa avere nessun i.p.
3. Che venga eseguito il processo contro The Mr.Mills
4. Che la Mondadori paghi i 750Mil. di €.
5. Che possano essere fatte le intercettazioni telef.
6. Che chi promulga leggi contro la prostituzione non vada a puttane.
7.Che chi promulghi la legge contro la droga poi non tiri di coca.
8. Che sui voli di stato non viaggino ballerine o cantastorie.
9. Che venga reintrodotto nel C.P. il reato di falso in Bilancio
10. Che vengano stanziati più fondi per la Sicurezza, Sanità, per l'Istruzione, La ricerca.
13 Che Le Università restino Pubbliche.
14 Che IL PONTE SULLO STRETTO NON SERVE A UN C.... se poi da Palermo a Catania ci vogliono 3 ore di treno.
EI EI...
Signori della Maggioranza, Servi della gleba, adesso ditemi se sono MONOTEMATICO, io l'innominato non l'ho mai nominato.
Lorenzo P.

lorenzo pizzutelli, cagliari Commentatore certificato 14.11.09 17:53| 
 |
Rispondi al commento

come tutti voi ne ne posso proprio piu' di berlusconi sono 16 anni che rompe i coglioni....se non era per craxi era gia' in galera da tempo lui e tutto il suo seguito..bisogna mandarlo via beppe dai facciamoci sentire...non possiamo accettare che una persona possa manipolare il popolo italiano come pare a lui e fare cio' che piu' gli pare perche' tantoe' al potere...bastaaaaaaaaa

lorenzo bonacchi 14.11.09 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Un Video che celebra un avvenimento del 1986

Un circa...23 e piu' anni...

BEPPE GRILLO CACCIATO DALLA RAI 1986

http://www.youtube.com/watch?v=N94GsKmbOQY

E' lo storico video con riferimenti a Craxi, Yogurt, ed il Don PIPPO del DISSOCIARSI

Ed oserei, in pieno osservanza e rispetto dello Stile di Beppe, chiedere ai visitatori di questo Blog

Se ci si dissocia, significa che esiste un PRECEDENTE da cui appunto si decide di dissociarsi.

Non farsi TRARRE in inganno dal Don PIPPO...che resto' Associato..

Sull'Associato, vedere bene da vicino questo DETTAGLIO critico e saliente dell'intera STORIA

Ed il distinguo e CHIAVETTA (non UBS) INTERPRETATIVA sta nel...

Rullo di Tamburi..urla di Cornamuse e squittio di Zampogne e Zampognari

Associato MA NON CON BEPPE..con cui divideva solo un temporaneo impegno di lavoro...

Ehm, Ehm and tripla Ehm..

Buona De-Frullata del Cocktail..**Madre Bedda**

Marcello V. Commentatore certificato 14.11.09 17:25| 
 |
Rispondi al commento

ahahahahah sei forte ..... ma Berlusconi si fa curare in America anche per una colica azz.......chi lo mmazza quello......

patrizia gelsomino 14.11.09 17:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Diciamolo pure, anche perchè pare che in pubblico il branco non gradisce, e da tenpo c'è chi hapaura a dirlo. Specie sul posto di lavoro.
Ma non è colpa del berlusca; se sparisce, ne sono già pronti altri 20 da mettere al suoi posto, anche a "sinistra".
E' colpa dei berluschini, dei giornalisti servi, delle leggi che permettono ai delinquenti e alle mafie di fare quel che vogliono e di mettere le mani sui bottoni del potere. E dei cittadini italiani, mafiosi e leccasederi di ogni potere.

gatto r. Commentatore certificato 14.11.09 17:05| 
 |
Rispondi al commento

oggi la notizia allucinante che hanno tolto la scorta al capitano ultimo,e che i carabinieri del nucleo scorte di palermo si sono offerti di fargliela a turno,con le loro macchine private mi ha rattristato e nello stesso tempo mi ha fatto riflettere,su cosa sta succedendo nel nostro paese.sta tornando a galla qualcosa di marcio e sti 4 politicanti al potere cercano di fare tutto cio' che possono per far sparire i pochi eroi che sanno,emarginandoli e lasciandoli soli.Questo e' il paese dove si ammazzano ragazzi inermi a randellate e si levano scorte a chi ha rischiato per la giustizia.Ho orrore della gente che continua a sostenere berlusconi,di questa politica fatta per i potenti e non per i cittadini,per gli ultimi,perche' in carcere e' facile pestare i ragazzi fermati per reati minori e trattare con i guanti mafiosi stragisti.C' e' da avere paura ma paura da chi ci governa..perche' noi siamo allo sbando loro hanno leggi fabbricate apposta per l impunita'.

cardone stefania 14.11.09 17:03| 
 |
Rispondi al commento

purtroppo questa manifestazione sarà ignorata dai media, quindi tutto resterà così com'è!!

t. z. (duke fleed), vialattea Commentatore certificato 14.11.09 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Che disgusto, che nausea, che vergogna, che vomito. E'l'arroganza spocchiosa di questi mafiusazzi che con questa legge assurda del Processo Breve minacciano una catastrofe che si ripercuoterà sulla testa di tutti gli italiani, compresa quella del loro popolo elettore, complice e altrettanto colpevole dello stupro dell'Italia.
La catastrofe che può derivare da questa legge assassina se la sono studiati a tavolino, è ovvio, proprio per farti sapere, in perfetto stile mafiuso, che se la vuoi evitare non hai scelta: o così o acconsenti al Lodo Alnano.
Pam! Spalle al muro, prendere o lasciare, nun c'hai alternativa, no no no...
E subito Casini la talpa non perde l'occasione per dare prova del suo dubbio rigore morale: ha ceduto subito, subito...subito!!
Ma porca miseria, l'Italia NON E' COSA VOSTRA, lo volete capire massa di disgustose e boriose palle di lardo?
5 dicembre 2009 tutti a Roma con pentole mestoli fischietti, stavolta saremo noi a rompergli i coglioni!

ilaria lorusso 14.11.09 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

non voglio fare il guastafeste, ma facciamo l'ipotesi che stasera Berlusconi rimanga stecchito per un colpo apoplettico.

Domani dovremo continuare a vivere con tutti gli italiani che lo hanno sostenuto per quasi vent'anni, pur sapendo esattamente tutto di lui (potere mediatico, P2, rapporti con Craxi, amici impresentabili, cafonaggine etc.).


Qualcun'altro prima di me ha scritto:
-"L'Italia merita il meglio" Ma che caz..stai dicendo??L'Italia si merita il Berlusca fino alla fine!L'Italia pullula di tanti piccoli, miseri, sfigati Berlusconi di merda"-
La miserrima italia che se ne fotte del disagio, dei disabili,dei disadattati, che punisce i deboli e premia le merde,che uccide chi si fa una canna e non punisce chi lo uccide,che spazza via, con una legge degna dell'ultimo dei paesi oppressi,una montagna di reati e di potenziali colpevoli (nel caso di Berlusconi si può anche eliminare il "potenziali"),ma regala al letame verde la gioia di poter ancora rivendicare la sua supremazia sul "bastardo immigrato";l'italia nel cui parlamento trovano spazio vermi,servi,lecchini,collusi,mafiosi,drogati,gente senza alcuno scrupolo e tanto,tanto legata allo scranno parlamentare ed al potere ed ai soldi che questo "regala" da esser capace di smentire la propria coscienza,di colpire gli stessi propri affetti,di saltare da una parte all'altra stracatafottendosene dell'ideologia..
L'italia dei balletti,delle feste,della coca,dei trans e delle zoccolescort,quest'italia merita altro?
Credetemi,mi piacerebbe pensare che non sia così,e ben vengano mille altri NOBERLUSCONIday, ma siamo ancora lontani anni luce dalla fine del berlusconismo...specie se l'alternativa langue...Qui,caro Peppino,serve molto più che un blog,per scuotere le coscienze così sopite serve un movimento strutturato e con un programma SERIO, CONDIVISO, PUNTUALE E SOPRATTUTTO CAPACE DI FARE PROSELITI, DI DIFFONDERSI A MACCHIA D'OLIO DI COLPIRE L'ITALIANO MEDIO,quello che NON sta a discutere davanti ad un PC o via blog, quello che va al supemercato,che guarda obnubilato la falsa realtà che gli propina la TV e che,dunque,non capisce quello che sta succedendo.
Non credo che tutto questo rappresenti una visione apocalittica,forse è semplicemente il motivo per cui quella gente ha ancora il 50% dei consensi,o forse +.
Un altro che s'è rotto i coglioni

Saverio Labate 14.11.09 16:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che uomo di merda.Spero che gli venga una paralisi facciale che gli lasci stampato in faccia questo sorriso da mafioso e se lo porti anche nella sua bara.

Danilo M., Trapani Commentatore certificato 14.11.09 16:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il 5 dicembre a ROMA non voglio mancare assolutamente ,, siamo di MILANO sè qualcuno vuole venire con noi (dividiamo le spese)sarò ben lieto di viaggiare in macchina ,,ho una opel zafira a metano 7 posti ,, siamo in due io è mia moglie ,, sè due coppie si vogliono aggregare ben vengano ,, lasciate un vostra disponibilità con un messaggio ciao a tutti ANGELO,,, PARTENZA VENERDI NOTTE 4 dicembre,, diretto roma ,,cazzo non vedo l'ora,,, aspetto due coppie ciao

angelo c., milano Commentatore certificato 14.11.09 16:16| 
 |
Rispondi al commento

...non so se ci rendiamo conto del baratro in cui stiamo finendo...se davvero il Satrapo decide di chiedere il voto di fiducia alla legge sui processi brevi(e visto come vanno le cose, anche grazie allo splendido lavoro dell'opposizione, la legge passa)tanto vale smetterla di credere di vivere ancora in un paese civile e democratico: che si sciolgano le camere! che si elimini la Costituzione!
Berlusconi si incoroni da se' Principe di Schifolandia e via così verso un luminoso domani!
Ma ci sarà qualcuno in questo brandello di parlamento disposto ad opporsi a questo sconcio? perchè le proteste, a cui pure tutti noi partecipiamo, anche quelle in piazza, non sortiscono effetti? negli ultimi mesi ho aderito a tutte le iniziative partite da Repubblica, da Il Fatto, da Articolo 21...a che servono tutte queste firme? questi appelli? forse sarebbe ora di passare a maniere più forti, al limite uno sciopero generale....le proteste non bastano più, mi sembra evidente che non ci si fila nessuno...

Gabry P., Trieste Commentatore certificato 14.11.09 16:11| 
 |
Rispondi al commento

I soldi per i prosciutti ci sono!
I soldi per i ricercatori no!
Che tristezza!!!

FABER C., RIMINI Commentatore certificato 14.11.09 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Io ci sarò.
Cascasse il mondo io ci sarò.
Anche con la suina adosso io ci sarò.
Anche se mi dicono non andare io ci sarò.
Se piove, se nevica, io ci sarò.
Sono di Ferrara, cerco compagni di viaggio. Non ho problemi a prendere l'auto, GPL e via andare, anche con sconosciuti, perchè so che sono miei amici.
Lasciatemi un messaggio per organizzarci.

Fabio Felicioli 14.11.09 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono rotto i coglioni di berlusconi.

Maurizio D. 14.11.09 15:38| 
 |
Rispondi al commento

Si,beh...io nn mi accontenterei mica della galera...io metterei Mr B. ,i leccapalle che sono con lui,i parlamentari che inciuciano qualunque sia il loro colore politico,e tutte quelle cortigiane zoccole che offendono tutte le donne VERE d'italia,beh,io li metterei una decina d'anni all'asinara,pane e acqua...poi vedi come corrono a fare colazione..

mario q., lucca Commentatore certificato 14.11.09 15:33| 
 |
Rispondi al commento

MI sono ROTTO **los marones** del SABOTAGGIO ORGANIZZATO a questo ed altri Blogs

SABOTAGGIO che inizia al mattino presto, con commenti tratti da NOTI TALK SHOWS della TIBBU e traghettati, come per ordini dalla Cabina di Regia del VIRTUAL NANO-SYSTEM (TM) su alcuni Blos, target delle nefandezze deglki Yes Men 7 Womnen dell'Arcoroide in rapida decadenza

Ai COMMENTI TRASH (copie non critiche dei Temi ed argomenti scelti per i Palinsesti di cui sopra e del cartaceo..indi DISSEMINAZIONE di (DIS)informazione che non e' contradditorio o critica INTELLIGENTE al lavori del Beppe..indi e' TRASH INTENZIONALE)

A questo, aggiungasi un numero costante di tentativi da PIRATI INFORMATICI, abili a creare attacchi per RALLENTARE il funzionamento dei Blog scelti

IN sottocommento, una possibile spiegazione (possibile) di un KAKKIOMANE..

Dicasi di commentatore dal FANATISMO TIFOSERIA e GRADINATE del KAKKIO, con una MISSIONE...

distruggere..

Ed e' un LAVORO molto remunerato nel VIRTUAL NANO-SYSETM(tm)...che sappiamo ha una sua idea ORIGINALISSIMA degli EROI...

Lavoro a contratto SECRETATO, che offre anche serate **rilassanti** con apprendiste future escorts, come FRINGE BENEFITS...oltre che ASSISTENZA LEGALE..piani per fughe all'estero etc etc..nella buona tradizione CRAXIANA, tra l'altro.. che si ripete giornalmente

In sottocommento

Marcello V. Commentatore certificato 14.11.09 15:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AVETE TUTTI ROTTO I COGLIONI

FETIDA FILA DI IMBROGLIONI

L'ITALIA VERA L'ITALIA PURA

FARA' DI VOI SPAZZATURA

LARGA E' LA FOGLIA

STRETTA E' LA VIA

DITE LA VOSTRA

CHE IO HO DETTO LA MIA

rosario margio, messina Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.11.09 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Un INTERVENTO ripetizione

Dal Clan delle Virtual Casalinghe di Voghera, e dalla Cupola dei PIAZZISTI Pro-Nano

Un UOMO con carisma...????

Berlusconi at Camp David

http://www.youtube.com/watch?v=ipik0Y8SfLE

Una volta a Camp David...mai piu'..impresentabile

Poi..

2008, al Parlamento Europeo..osservare le FACCE..anche FINI fugge mentre l'omino fa' il solito CABARET da depressioni galattiche, alla Bagaglino

Silvio Berlusconi vs MEP Martin Schulz; relive the moment

http://www.youtube.com/watch?v=0bPqaqGJ5Js&feature=fvw

Poi

2007

Le Perle Di Berlusconi

http://www.youtube.com/watch?v=gIS7SF5SGa4&feature=related

2003

Piero Ricca

Piero Ricca e il "buffone" a Silvio Berlusconi

http://www.youtube.com/watch?v=HZkIvxbD6_8&feature=related

Buona Visione

Marcello V. Commentatore certificato 14.11.09 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Concordo pienamente con Beppe, ma mi rivolgo a noi altri, dove sono le miglia di cittadini capaci di riunirsi e organizzare un nuovo movimento politico che sia capace di ricreare e sostenere le eguaglianze sociali, lo sviluppo, la sostenibilità e la qualità della vita stessa. Occorrerebbe in ogni città e paese di questa desolata penisola gente capace di riunirsi, proporsi come movimento comune e nazionale, che possa rompere il bipolarismo e motivare la partecipazione stessa alla vita politica di tutti quanti. Gente capace di cogliere le opportunità. Le liste civiche non sono sufficienti, rappresentano una goccia nell'oceano. Occorre un movimento nazionale presente sul territorio partendo magari dalla confederazione delle attuali liste civiche. Sentiamoci, incontriamoci nelle nostre sedi anche più volte a settimana, incontriamoci a livello nazionale, registriamoci come partito politico unitario democratico ed e capace di presentare un alternativa politica e sociale all'attuale quadro italiano.

sante S., Bologna Commentatore certificato 14.11.09 14:53| 
 |
Rispondi al commento

SENZA UNA PROSPETTIVA MIGLIORE, BERLUSCONI CONTINUERA' A GOVERNARE FINO A QUANDO IL SUO FISICO LO REGGERA'.
SE AL POPOLO ITALIANO, COME ALTERNATIVA, GLI SI CONTRAPPONE UN DELFINO DI D'ALEMA, E' SCONTATO CHE A VINCERE SARA' BERLUSCONI.
SOLO IN UN PAESE CORROTTO COME L'ITALIA, BERLUSCONI POTEVA DIVENTARE PRESIDENTE DEL CONSIGLIO.
MA PORCA PUTTANA, CHI VIVE TUTTI I GIORNI IN MEZZO ALLA STRADA, SA' PERFETTAMENTE CHE LA MAGISTRATURA OGGI E' DIVENTATA LA "CASTA" PIU' CORROTTA E POTENTE D'ITALIA.
MA VE LO SIETE MAI CHIESTO PERCHE' LA FAMIGLIA AGNELLI NON VIENE INDAGATA NEANCHE QUANDO SI SONO AUTODENUNCIATI DI AVER ESPORTATO ALL'ESTERO 1800 MILIARDI DI VECCHIE LIRE?
IO SO' PERFETTAMENTE CHE BERLUSCONI E' UN CANCRO X IL NOSTRO PAESE, MA NON CAPISCO PERCHE' QUALCUNO, LO VUOLE IDENTIFICARE SEMPRE, COME IL NOSTRO UNICO PROBLEMA
IN UN PAESE DOVE LA MAGISTRATURA E' TOTALMENTE AL SERVIZIO DEI "POTERI FORTI", NOI, NELLA MIGLIORE DELLE IPOTESI, AVREMO, COME CAPO DEL GOVERNO, UN'ALTRO CORROTTO.
O LOTTIAMO CONTRO LA CORRUZIONE A 360 GRADI, OPPURE CI SARA' SEMPRE QUALCUNO CHE GIOCHERA' CON IL NOSTRO POSTERIORE.

gianfranco c., cosenza Commentatore certificato 14.11.09 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Uno dei tanti GROSSI BUCHI di IMMAGINE, FLOPS, GAFFES, CABARETTISMO (sua e del Paese) dell'Omino

A Camp David..non si viene invitati per discutere di schiocchezze, o BARZELLETTARE

L'intero esercito dei media e di tutto il mondo..rinuncia gia' allora a COMPRARE le BALLE dell'omino...e lo liquida, come da You Tube..con uno bel SGHINAZZO in faccia..ma l'omino CREDE di essere stato...diciamo...

Brillante...Simmmmpatico (la patologia dei Berlus Clones e PORTABORSE assortiti in Partita Iva...diffusa come una EPIDEMIA ROZZA.. ed inguaribile, pena licenziameno..e' nel contratto dei co.co.ro.co.roccocco del KAKKIO...)

Il Link a You Tube...storico

Berlusconi at Camp David

http://www.youtube.com/watch.php?v=gxH-MwwaZIo

Dotcoma fa l'upoad del sopracitato video, nel 2005

Tutto il credito al Dotcome e suoi seri video

Marcello V. Commentatore certificato 14.11.09 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo si è rotto i coglioni di Berlusconi?
Alla buon ora! Ben svegliati, grillini.
Fino a ieri sostenevate che "tanto Prodi e Berlusconi sono uguali".

Certo, è strano che i grillini abbiano organizzato i loro V-Day contro Prodi, tutti contro il centrosinistra e nemmeno uno contro Berlusconi.
Per fortuna che ci hanno pensato i ragazzi del gruppo Facebook, se si doveva aspettare Beppe Grillo...

Comunque adesso è tardi, cari fanatici di Grillo.

Berlusconi dominerà fino al 2013 e probabilmente anche oltre.
Mentre Berlusconi deciderà sulle voistre vite, voi continuerete ad ascolatare Grillo che, mentre guadagna miliardi, spiega che "la gente è stanca, Berlusconi non durerà, non ci arredneremo mai", ecc.

Beh, dovevate pensarci prima delle elezioni: i grillini si sono astenuti in massa e grazie a questo berlusconi ha ottenuto 100 seggi di vantaggio, quindi è inaffondabile.
Grazie Grillo, grazie grillini, siete dei veri statisti.
Vi astenete, fate vincere Berlusconi perché "tanto è uguale agli altri" poi vi accorgete che non è proprio identico ma ve ne accorgete un po' tardi.

Non è escluso che dopo Berlusconi padre si affacci sulla politica Berlusconi figlio: e con 6 televisioni su 6 chiunque riuscirebbe a vincere le elezioni.

Lasciate perdere la politica, amici grillini.
Dedicatevi alla palla che lava il bucato, ma lasciate perdere l'equazione "sono tutti uguali".
E, gentilmente, rispettate coloro che a differenza vostra sono andati a votare CONTRO Berlusconi, e che ora (a differenza vostra) scendono in piazza come facevate voi per attaccare Prodi e il centrosinistra.

Delissi - Modena 14.11.09 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sono rotto i coglioni di Berlusconi

La (DIS)informazione strombazza ai quattro venti il contrario

L'industria (SUA) dei sondaggi proclama il tutto rose ed arcobaleni, dal piu' GRANDE STATISTA che mai calo' su questo Mondo

Temo che i COPIONI cabarettistici (vedasi menti da Bagaglino Trash) siano ormai rimasti in quantita' risibile...dieci, venti...?

Due SCANDALI a luci rosse, qualche GAFFE come da Copini appunto, cosi' si OSCURA la incapacita' dell'Omino a partecipare ai Grandi Eventi Globali

E' di questi giorni un importantissimo Meeting del G-20 a St. Andrews, in Scozia

L'On Bonaiuti (LA SANTA PAZIENZA della DISINFORMAZIONE ACCANITA) non rilascia alcuna dichiarazione, anche NON UFFICIALE

Messaggio: hai toppato, Omino, collo SCUDO FISCALE..ed al G-20 (si tratta di GROSSI AFFARONI anche FINANZIARI..direttamente o no) non ci vieni..

Se mandi qualcuno, PREGO..niente FOTO o BURINATE delle solite

IL DOPO OMINO

Qui un articolo da una piccola (e ricchissima) realta' locale, non troppo diatane da dove ho la mia residenza in Italia, quando impegni di lavoro mi consentono di avere tempo libero..e godermi il buono della Liguria...il buono che c'e'

L'articolo narra di un FEDELISSIMO (fanatismi feroci..ndr) dei metodi MEDIATICI dell'Omino ed intero NANO-SYSTEM(tm)

Articolo n° 29039 del 08 luglio 2008 Alassio, Forza Italia appoggia il sindaco e replica a D’Angeri

Alassio.
Il coordinamento cittadino di Forza Italia di Alassio interviene a difesa del primo cittadino Marco Melgrati dopo le critiche sferrate dall’ambasciatore del Belize, Nunzio Alfredo D’Angeri, sulla partecipazione del sindaco alle selezioni per l’Isola dei Famosi.

“Il nostro Sindaco si è presentato al casting in Alassio dell’Isola dei Famosi nell’ottica di dare il massimo risalto alla manifestazione e comunque di far parlare di Alassio e del suo turismo” etc etc

http://www.ivg.it/2008/07/08/alassio-forza-italia-appoggia-il-sindaco-e-replica-a-dangeri/

BuoLett

Marcello V. Commentatore certificato 14.11.09 14:36| 
 |
Rispondi al commento

ROMA - Ultras in piazza contro la tessera del tifoso voluta dal ministro Roberto Maroni. I supporter di diverse squadre di calcio italiane hanno deciso di sfilare insieme in un corteo per le strade della Capitale per protestare contro il provvedimento per la regolamentazione dell'accesso agli stadi. "Se i ragazzi sono uniti non saranno mai sconfitti" si legge sullo striscione in testa al corteo partito da piazza Esquilino. Tra i tifosi, diverse migliaia, ci sono i supporter di varie squadre come Lazio, Udinese, Roma e tante delle serie minori.

Molti gruppi folti di tifosi sono arrivati in massa urlando slogan che chiedevano "Giustizia per Gabriele" o "Gabriele è uno di noi", in riferimento al tifoso della Lazio ucciso. Cori offensivi contro per il ministro dell'Interno, Roberto Maroni e per l'agente di polizia Luigi Spaccarotella, l'agente condannato per la morte di Gabriele Sandri accompagnano il tragitto della manifestazione. I tifosi ne hanno anche per le forze dell'ordine, per la Digos e i Carabinieri.

Gli organizzatori del corteo hanno distribuito ai manifestanti un volantino chiedendo di attenersi solo ai cori lanciati dal megafono, evitando così quelli delle proprie squadre e di non rilasciare interviste a nessuno.

Al corteo, scortato dalle forze dell'ordine non ci sono bandiere di squadre ma molti manifestanti indossano magliette bianche con la scritta nera "No alla tessera del tifoso". Tra gli slogan, "Ultras liberi" e "I diffidati con noi".


SPERO CHE LA MANIFESTAZIONE DEL 5 DICEMBRE SIA UN SUCCESSO E NON CI MUOVIAMO SOLO PER IL CALCIO!

mario l 14.11.09 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono rotto i coglioni degli italiani e' questo che va detto nei bar o ovunque vogliate mi sono rotto i coglioni di questa gentaglietta corrotta e corruttrice che si esalta nelle piazze al grido di "tolleranza zero, giustizia e meno tasse per utti e cosi via" e poi corre in massa a votare un mafiosetto di 74 anni pedofilo e sessodipendente mi sono rotto i coglioni di chi difronte ai barconi pieni di disperati con donne e bambini scrolla le spalle fiero di aver risolto il problema dell'immigrazione mi sono rotto i coglioni di sentir parlare di nucleare "l'energia del futuro" ma quale futuro ma dove le mettiamo le scorie in uno dei paesi piu' sismici e permeabili del mondo, mi sono rotto i coglioni di stare assieme a gente che sarebbe disposta a rimettersi le scarpe di cartone e andare a piedi in russia se servisse per apparire 10 secondi in televisione gia me li vedo "e' partito il popolo italiano alla conquista della steppa a suon di carica fatta di rutti e rumori di retto direbbe Battiato" Il problema non e' berlusconi sono gli italiani.....no italia day e questo che dovete gridare nei bar o ovunque volete. io ho gia cominciato vediamo chi ha le palle per imitarmi. Adam uno

Cera Andrea 14.11.09 14:22| 
 |
Rispondi al commento

alò c'è un'altro morto

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 14.11.09 14:22| 
 |
Rispondi al commento

No, per quanto mi riguarda è più giusto dire che mi sono rotto i coglioni dei pezzi di merda che, non solo votano, ma per di più difendono a spada tratta, con la bava alla bocca (molti giovani dementi) e idolatrano questo figlio di una troia nana. Schifosi e inutili individui....al 30% ignoranti e, ormai e sempre più, al 70% "ignoranti per scelta" e/o in ogni caso coscienti e complici per stupida (e non ripagata) speranza di tornaconto per demente e malato opportunismo inutile...Stì sterili bagarozzi che sognano di essere come il loro modello nano mafioso. Merdosi dementi mediocri e nauseabondi. Non ci sono più scusanti...nemmeno la lobotomizzazione mediatica di 20 anni (e più) di conflitti di interessi...perché anche se lobotomizzato, se ti infilano un palo della luce (di traverso, in orizzontale, in tutta la sua lunghezza e curvatura in punta, con tanto di faretto e base in marmo...) su per il culo, un attimo di "vago dissenso" e di reazione negativa è normalmente inevitabile e spontanea. Brutti stronzi merdosi. Fanculo e codesti stronzi stitici e fanculo anche a Oxford oggi. Mi sono rotto i coglioni degli itaGliani più che del nano ormai.

daddo d. Commentatore certificato 14.11.09 14:22| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

.............Nella foto l'inchino di Obama all'imperatore giapponese Akihito...................
MI CHIEDO:
SE VA IL BERLUSKA A TOKYO COME SI PRESENTERA' ALL'IMPERATORE?
EILA' COME VA' DAI ESCI TUTTE LE ESCORT CHE HAI FACCIAMO FESTA GRANDE TROMBIAMO(?) ........TANTO SIAMO ABITUATI A FARE FIGURACCE!

mario l 14.11.09 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Cito:"L'Italia merita di meglio, siamo diventati lo zimbello del mondo."

L'Italia come pezzo di terra nel sud dell'Europa, merita di meglio.
L'Italia come insieme di Homo sapiens sapiens, NON merita di meglio.
Siamo diventati lo zimbello quando S.B. è tornato al potere la seconda volta e lo si continua a eleggere.

Michael Gamberini 14.11.09 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Io mi sono rotta non solo per Berlusconi ma anche degli altri politici : sia di destra che di sinistra! Fuori tutti!

elisabetta banzi 14.11.09 14:08| 
 |
Rispondi al commento

E' semplicemente ora di finirla!
Basta veramente e una volta per tutte. Perche' amo la vita, perchè la vita e' questo mio tempo e perchè penso che sciupare il tempo della propia esistenza è una cosa da stupidi. Questa è una dedica... una dedica che faccio a tutti coloro che girano la faccia dall'altra parte e che sono in tanti... forse troppi. Spesso sono quelli che dicono di volere il bene dei propri figli, nipoti, amici, genitori, nonni, fratelli, sorelle, persone care vicine e lontane.
Sono proprio quelli pieni di amore per il prossimo che non fanno niente per regalare nemmeno a se stessi il bene più prezioso... la speranza di un futuro migliore.
Abbiamo così tanto da fare che non facciamo mai niente (cantava Claudio Lolli nella sua bellissima e forse unica canzone "Ho visto anche gli zingari felici")... e così dimentichiamo che il futuro e' domani e lo stiamo costruendo ora, anche semplicemente ignorando quello che accade intorno a noi. Molti si sentono vivi cercando confusamente di appagare alcuni bisogni primari... divertirsi per scacciare via la noia e la tristezza di questo tempo. Lo trovo un esercizio inutile, una specie di tregua dalle preoccupazioni. Quelle stesse che ci accompagnano costantemente, che sono parte integrante di una vita che potrebbe essere migliore... e non lo è perchè abbiamo delegato ad altri il compito di decidere come deve essere vissuta da noi.
Anch'io voglio divertirmi... ma lo voglio fare serenamente, non con le pre-occupazioni !
Proviamo a chiederci se proprio ci diverte tanto far decidere agli altri come dovremo passare il resto della nostra esistenza, il nostro domani... Che non è una scampagnata organizzata da qualche amico al quale ci si aggrega sempre volentieri.
E se proprio siamo indolenti per natura, varrebbe la pena di riflettere almeno sul fatto che, quello che facciamo o non facciamo oggi, lo vivranno sulla loro pelle tutti i nostri ragazzi... per poi domandarci ancora una volta, se questo significa amarli veramente.

Raffaele Montagna 14.11.09 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Una Pagina Web e concetto dell'uso della Rete, per disseminare INFORMAZIONE

Una Pagina che non sara' gradita agli Osservatori del mondo della Comunicazione (NANO-VIRTUAL-EDITORIA e GURUS cammuffatti, in primis...un saluto alle gradinate dove sono ben presenti con STRISCIONI, FUMOGENI, URLA, CORI DEMENZIALI..il solito RITUALE BARBARO..

Un sincero saluto..Eila' etc etc etc ...!!!.)

Il nome del concetto ATTIVO, e FORTE in quanto nato da esigenze reali...

MoveOn.org

Contribuirono, con il loro capillare lavoro di Buoni NET-CITIZENS, a sollevare molti coperchi dai PENTOLONI colmi di PROGETTI FOLLI, sopratutto dell'Amministrazione dell'ultimo Presidente (???) degli Stati Uniti..il Giorgino GRANDE ORECCHIO...microchippato in tandem col NOSTRO OMINO..

Forte enfasi, per dovere di INFORMAZIONE, sul dettaglio del MICROCHIPPATO e del TANDEM (traduzione: in coppia, stessi Laboratori di Ricerca della Cupola...)

I PUPI del SECOLO, che ha Agenzie nel mondo Intero..e per PUPI, notare, si intendono PERSONAGGI che appartengono, o provengono, od hanno talento FORSE nel mondo della Commedia

Soluzione creata dalla Cupola e Laboratorio

Creare STATI (intesi come Paesi) di IPNOSI o SEMI IPNOSI...CONFUSIONALI e SEMI-NARCO-STATI con prospettive e grosso IMPEGNO per scivolare verso il PIENO NARCO STATO (modello Uribe..o Colombia)

MOVEON.ORG ha un Grosso Archivio con storia di ATTIVARSI in varie direzioni..

Concetti replicabili per i NOSTRI PROBLEMI

http://www.moveon.org/archive.html

Cupola Cazzari e Fancazzisti Partita IVA...astenersi in senso estremamente vasto

Buona Lettura

Marcello V. Commentatore certificato 14.11.09 14:04| 
 |
Rispondi al commento

anche a me ha rotto i coglioni,e non da ora, questo fosco e losco figuro.Eppure,o POPOLO,non e' difficile distruggerlo. Come? Non comprate piu' da mondadori, einaudi.Non vi abbonate a ste' cazzo di partite di calcio[il calcio bisogna odiarlo]e,sopratutto,non guardate piu' le sue tv. Ve le immaginate le facce di piersilvio e fedele quando gli comunicano che l'audience,tanto per fare un esempio, da ,che so',5 milioni di telespettatori e' sceso a 200.000.Riuscite a immaginare il godimento nel vederli quando il fegato gli si spappola. Forza cacciamo le palle e mettiamole sul tavolo

aldo de rosa 14.11.09 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Il giovane Silvio, studi al liceo Sant' Ambrogio dei Salesiani e frequentazione di Torrescalla, residenza universitaria milanese dell' Opus Dei, dove conobbe Marcello dell' Utri, fa i primi passi di imprenditore edile con l' aiuto della Banca Rasini. Investendo una parte dei primi guadagni, fonda la squadra di calcio Torrescalla-Edilnord targata Opus Dei: lui presidente, l' amico palermitano allenatore e il fratello Paolo centravanti. Alla Rasini il padre Luigi da semplice impiegato è diventato direttore. Questa banca, con un solo sportello a Milano in piazza dei Mercanti, era alternativamente definita «Vatican bank», «Sportello della mafia» o « Banca di Andreotti». E' stata in realtà tutte queste cose prima di finire nel 1992 dentro la Popolare di Lodi di Gianpiero Fiorani, l' uomo che sussurrava ad Antonio Fazio, pio governatore della Banca d' Italia e legionario di Cristo. Dagli anni Sessanta e fino al blitz antimafia del 14 febbraio 1983 che portò all' arresto del direttore Antonio Vecchione, succeduto a Berlusconi senior, e di un gruppo di imprenditori legati ai clan Fidanzati, Bono e Gaeta, era in quello sportello a due passi dal Duomo il crocevia degli interessi di Cosa Nostra e del Vaticano. La maggioranza azionaria era passata dai Rasini a Giuseppe Azzaretto, nato e Misilmeri nei pressi di Palermo, cavaliere di Malta e commendatore del Santo Sepolcro, che aveva nominato presidente Carlo Nasalli Rocca, anche lui cavaliere di Malta e fratello del cardinale Mario Nasalli Rocca. Ma si diceva che l' effettivo controllo fosse di Giulio Andreotti, come conferma Ezio Cartotto, ex dirigente democristiano che con Dell' Utri partecipò alla fondazione di Forza Italia. Interpellato da Pinotti e Gümpel, Dario Azzaretto racconta: «Andreotti è stato per la mia famiglia un grande amico e lo è tuttora», tanto che per anni ha trascorso le vacanze nella loro villa in Costa Azzurra".(CONT)

Dino Colombo Commentatore certificato 14.11.09 13:49| 
 |
Rispondi al commento

BLA BLA BLA BLA BLKA BLA BLA BLA BLA BLA
SONO D'ACCORDO CON TUTTO IL VOSTRO BLA BLA BLA.
E' DA MOLTO CHE MI SONO ROTTO I COGLIONI DI BERLUSCONI E DI TUTTA LA MARMAGLIA CHE LO CIRCONDA(VATICANO COMPRESO).
Il problema è : CHE FARE ? E RIFLETTERE ANCHE SUI NOSTRI ERRORI.
Forse senza l'invito all'astensionismo non avremmo riavuto Berlusconi!!Questo ci deve insegnare che se le opposizioni non sono unite Berlusconi non lo cacceranno MAI!!ALLORA....smettiamola di giocare a chi è più duro e più puro(per egoismo? per un pugno di voti?)ed uniamo le forze cercando punti di convergenza con TUTTE le opposizioni UDC compreso. Siamo consapevoli che ogni partito ha il suo CUFFARO ed impegnamoci per stanarlo ed allontanarlo.Pensare poi di battere Berlusconi attaccando nel contempo il PD (che ha i suoi Cuffaro!)è da dementi.
SVEGLIATEVI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Ed uscite dalla rete che per il momento è ancora largamente minoritaria.PORTATE NELLE PIAZZE LE VOSTRE IDEE E CERCATE PUNTI DI CONVERGENZA CON TUTTE LE OPPOSIZIONI!!!!!!

Mario Caporali 14.11.09 13:48| 
 |
Rispondi al commento

io NON mi sento rappresentato da quel personaggio. Si vanta di avere un ampio consenso, ma se tu sottrai i voti ottenuti grazie alla MAFIA i punti scendono di molto. Vogliamo GIUSTIZIA e trasparenza, soprattutto per una persona come lui, stracolma di POTERE. Tutti in piazza, perchè sabato 05.12.2009 ci sarà una importante SVOLTA per il nostro paese, attualmente dilaniato da interessi privati di pochi. Viva l'Italia, quella vera, quella che vedremo in piazza rivendicare i propri DIRITTI.

Buon B-Day dall'estero :-)

Mimmo De Santis 14.11.09 13:42| 
 |
Rispondi al commento

QUEL PATTO SEGRETO TRA LA DESTRA E LA CHIESA - di Alberto Statera
post pubblicato in Le pessime condizioni della democrazia in Italia, il 27 settembre 2009

Repubblica — 02 giugno 2009 pagina 40 sezione: CULTURA

L' unto del Signore, come si autodefinì una volta, non è mai stato l' idealtipo del buon cattolico praticante. Ma quel 5 giugno 2008, con la regia del gentiluomo di Sua Santità Gianni Letta e del segretario di Stato Tarcisio Bertone, Silvio Berlusconi e Joseph Alois Ratzinger siglarono un patto d' acciaio tra il governo italiano in carica da un mese e il papato. Passato un anno, quel patto difensivo-offensivo ha già dato risultati straordinari per i contraenti, tanto da indurre il presidente della Camera Gianfranco Finia tentare di smarcarsi dal berlusconismo anche in nome della laicità dello Stato. Non c' è divorzio che possa incrinare quella sorta di nuovo Concordato de facto, nonostante le critiche della Chiesa del Vangelo alla «partnership» delle alte gerarchie con il politico amorale per eccellenza. Quella partnership consolidata recentemente con il Papa, in realtà viene da lontano, come documenta con dovizia di prove un libro-inchiesta di Ferruccio Pinotti e Udo Gümpel, intitolato per l' appunto L' unto del Signore in uscita per la Bur il 3 di giugno (pagg. 299 , euro 12,50) . Viene talmente da lontano da essere ormai indissolubile. Ne è convinto, anche il presidente emerito della Repubblica Francesco Cossiga: «Alla Chiesa cattolica - ha detto intervistato dagli autori - che uno vada in chiesa o meno non importa molto: se devo fare un contratto, una società, come amico mi scelgo uno che abbia le mie stesse idee religiose, ma se questo cristiano non capisce nulla di finanza e dall' altra parte c' è un massone che capisce di finanza, con chi crede che faccia la società? La Chiesa guarda al concreto». Berlusconi è cristiano e pure massone (tessera 1816 della P2). (CONT)

Dino Colombo Commentatore certificato 14.11.09 13:40| 
 |
Rispondi al commento

CHI APPOGGIA PIU' DI TUTTI BERLUSCONI? LA CHIESA.
TRA 'SIMILI' SI INTENDONO...

"Carlo Calvi racconta tra l' altro che il padre, in una riunione del dicembre 1976 alle Bahamas cui era presente anche il cardinal Marcinkus, lo prese sottobraccio e gli sussurrò: «FINANZIEREMO LE ATTIVITA' TELEVISIVE DI SILVIO BERLUSCONI».

(HAI CAPITO LA CHIESA???....)

Storia antica, ma significativa del vero miracolo compiuto da Berlusconi: quello di avere sempre con sé il Vaticano, nonostante la sua storia personale. Al punto, diventato presidente del Consiglio, di dividere l' Italia tra due sovranità che si contendono il paese: quella della Chiesa e quella del declinante Stato laico." ALBERTO STATERA

mo ve lo pubblico tutto questo articolo anche se a 'rate' (2000 caratteri permettendo)

Dino Colombo Commentatore certificato 14.11.09 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Crisi e lavoro, la Cgil in piazza a Roma

di Felicia Masocco...l'Unita'

Mentre in Parlamento si discute una Finanziaria tanto lungimirante da cancellare i fondi per la ricerca, e mentre i cervelli dei ministri fumano per dare vie d’uscita alle disavventure giudiziarie del premier, diverse decine di migliaia di lavoratori e pensionati oggi sfileranno a Roma con la Cgil per chiedere risposte al loro stato che per moltissimi è un dramma.

Le risposte le «esigono», come recita il titolo della manifestazione.

Arriveranno con tre treni speciali e 750 pullman, e altri si aggiungeranno.

Non saranno meno di 60mila in rappresentanza delle centinaia di migliaia che da mesi vivono con le buste paga falcidiate dalla cassa integrazione.

Rappresentano il milione di persone che in un anno si è rivolto all’Inps per chiedere il sussidio di disoccupazione.

Rappresentano anche l’esercito dei precari che solo in mille hanno ottenuto quel 20% dello stipendio a mo’ di indennità di disoccupazione.

Briciole, che tuttavia sono l’unica misura che il governo ha previsto per loro.

Per il Pd sarà presente il vice segretario Enrico Letta, mentre il leader Pier Luigi Bersani invierà un messaggio.

Adesione dell’Idv, del Pdci, Sinistra e Libertà.

E da moltissime realtà a partire dall’Arci e dall’Unione gli studenti medi e quella degli universitari.

Sul palco di piazza del Popolo prima di Epifani prenderanno la parola sei lavoratori e lavoratrici che porteranno la loro esperienza, quella dell’Italia in crisi.

Sono di Eutelia (Roma e Milano), di Alcoa (Sardegna) di Nestlè (Parma), di un call center Omega (Toscana), di Salfin informatica (Campania, del call center P2p (Sicilia).

14 novembre 2009

ma questi non facevano bene a monifestare con MOI il 5/12/2009...

quante energie sprecate...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 14.11.09 13:31| 
 |
Rispondi al commento

c'è un nuovo post
c'è un altro morto , un ragazzo semplice no drogato!

per colpa dei leghisti di merda (leggi del cazzo)!

che l'angelo della morte possa calare e sterminarli

tutti ...senza nessuna pietà !!!

feccia umana, nient'altro !!!

fanculo

MagiLenin Destris (red.army) Commentatore certificato 14.11.09 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Ne parliamo, se ne parla, ci incazziamo ormai da anni, ma lui è SEMPRE là. Vuole ( vogliono ) riformare la Costituzione ? Bene. Lo vogliamo anche noi magari introducendo una norma che dica " ...allor quando i presupposti lo consentono e considerando l'inettitudine, l'incapacità o la malafede della classe politica nel gestire le incostituzionalità da una parte di questa adottate per provvedimenti NON d'interesse comune,il popolo è nel diritto di agire per le vie di fatto delegittimando le persone in carica esautorandole e .... "

Yumoto Hakone 14.11.09 13:24| 
 |
Rispondi al commento

silvio is not
my president
non avrà la mia dignità

Pablo S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.11.09 13:23| 
 |
Rispondi al commento

silvio is not
my president
non avrà la mia dignità

Pablo S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.11.09 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi passa le notti con avvocati ed esperti di finanza

«Contro di me un sistema ostile» Crescono i sospetti del Cavaliere
Rapporti inesistenti con il Colle e il gelo con Fini

Chi è oggi Silvio Berlusconi: il dodicesimo uomo più potente della terra o il premier che in Italia si sente «ingabbiato e accerchiato da un sistema che mi è stato sempre ostile»?


e quest'uomo dovrebbe GOVERNARE una NAZIONE in piena EMERGENZA ECONOMICA-SOCIALE????...

dovrebbe essere dimesso IMMEDIATAMENTE dal POPOLO SOVRANO....

ENZO D., BARI Commentatore certificato 14.11.09 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Adottiamo il metodo BUSH GO HOME, BERLUSCONI GO HOME scriviamolo ovunque, inviamolo a tutti, urliamolo,diffondiamolo, appendiamolo in macchina così è ben visibile, non dimentichiamo che tra i vari danni che ha creato e sta creando in continuazione, c'è anche quello gravissimo di voler tenere la gente nella totale ignoranza, utilizzando le sue televisioni e i suoi media anti culturali. Scriviamo NO A BERLUSCONI E AL SUO CIARPAME MEDIATICO.
Portiamo l'iniziativa del 5 dicembre nelle piazze principali d'Italia.

Camilla Pasini 14.11.09 13:15| 
 |
Rispondi al commento

argomento difficile questo.. qualcuno ricordava che la punta dell'iceberg è il premier , una volta che esce di scena ? i vecchi sanno gia cosa succedera . per me sarà storia nuova ma per i vecchi è solo l'ennesimo passaggio di consegne al successore . no non mi addentro oltre mi sono stufato alla fine io ci metto sempre il culo e voi i belini quindi ciao

gabriele de simone Commentatore certificato 14.11.09 13:14| 
 |
Rispondi al commento

LE MIE 10 DOMANDE A BOSSI IN INGLESE:
(TRADOTTE DA QUALCUNO IN FACEBOOK)

THE 10 QUESTIONS FOR A BOSS REFRESH THE BRAIN (if possible)

1) Mr. Bossi, in 1995 she said Berlusconi

- Berlusconi has taken money from the mafia, is a criminal. "

How does it feel ALLIES of a mafioso?

2) In 1995 - Berlusconi has been put there by the Mafia. He created a party to strangle the league.

So she is allied with a mafioso?

3) 1997 - Berlusconi is an ugly pig who must respond to the people of the north of playing in politics just to kill. Berlusconi the league to shove there.


SINCE WE ARE NOW AND 'ALLY Who has FICCO WHO?


4) 1999 - Berlusconi's alliance with the League tries to confuse his legal problems with ours.


SO NOW ITS LEGAL PROBLEMS AND BERLUSCONI Confused?


5) 1997 - Berlusconi is a poor prick. a marmaglione who does not understand anything about politics.


You explain it to him NOW HOW IS POLICY?


6) 1995 - Berlusconi? I will not talk about that offender. I want to go into the streets to unleash the north against him. Berlusconi is a mafioso.


WHY 'is joining with a criminal mafioso?


7) 1995 - 7 May: "The League's electorate does not vote the fascists, fascist pigs, namely, Berlusconi and Fini"


This was a dick?


8) 1995 - January 14 (ANSA): "Berlusconi as prime minister was a drama."


JOIN FORCES WITH THE EVER inept?


9) 1994 - the victory of Berlusconi's party is a party that does not exist and that comes through the manipulation television.


SO YOU AND ALSO 'been handled?


10) 1994 - December 30 - "Berlusconi entrepreneur? Me laugh. If anything, he was a figurehead. His plan is simply that the plan of Gelli. The two strategies are consistent, Forza Italy and P2.


MR. BOSSI, HOW DID YOU FEEL TO SUPPORT THE P2?
ROME FOR YOU AND THIEVES 'PIU' DI ROMA IMPORTANT mafioso?

(Grazie amico)

Dino Colombo Commentatore certificato 14.11.09 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente credevo di essere sola il 9 e il 10 Dicembre venti regierungchefs(PRESIDENTI;)vengono a Bonn e fra gli onorati cé´lui ,,,, ero pronta ha manifestare da sola dicendogli che mi sono rotta ,grazie so che ci siete anche voi io non potro essere li in Italia ma vi seguiro´era ora ma fatevi ONORE non abbassatevi alla sua volgarita´,all´immoralita´che sta uccidendo il nostro paese,fate vedere al mondo che siamo migliori di chi ci governa .non ricaveremo nulla con la violenza,ci punteranno il dito, passeremo dalla parte del torto, sono una signora di 57 anni e molto furiosa ,il mio cervello,mi dice fai... ma la ragione mi dice di contenermi, e´molto difficile, ma proviamoci.Cio´che ci sta distruggendo e´che nessuno ha piu´fiducia in noi, dicono di noi sono corotti,immorali,mafiosi,e non capiscono il perche´per meta degli ITALIANI chi ci governa e´brava gente,e se ci siamo fumato il cervello,e se e´stato votato,vuole dire che la meta ´e´come LUI:dove´e´LA BRAVA GENTE?mi ci sono voluti anni per far capire che non siamo tutti cosi ,pur diffidenti,mi integrarono nei loro DIRITTI E LEGGE;e non dimentichiamo che sono STANIERA,oggi sono EUROPEA,ma 30 fa no.RICORDATE;CHE SI DELINQUE SE NON TI ACCETTANO E SE HAI PAURA E TI DEVI NASCONDERE poi cé´il delinguente che lo fa di piacere quello e´tutta un´altra cosa .FACCIAMO RIVALERCI:VOI SIETE IL NOSTRO FUTURO SI VELO STANNO DISTRUGGENDO LEVATE IL MALE MA ATTENTI IL MALE COME IL BENE CAMMINANO SEMPRE INSIEME BISOGNA SOFFERMARSI:e capire :

Patrizia P., Bonn Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.11.09 13:10| 
 |
Rispondi al commento

La Cgia di Mestre: per i dipendenti
un aumento di circa trenta euro

Tredicesima un po' più pesante di quella percepita l’anno scorso.

Per un operaio con un reddito annuo di 22.340 euro l’aumento sarà di circa 30 euro.

È questo il risultato emerso da una stima realizzata dalla Cgia di Mestre. Piccoli aumenti che, sottolineano dalla Cgia, sono dovuti sia all’aumento del 3,1% dell’indice delle rivalutazioni contrattuali (dato dal confronto della media dei primi 9 mesi del 2009 con lo stesso periodo del 2008) sia del contenuto aumento dell’inflazione che nei primi 9 mesi di quest’anno, è cresciuta dello 0,7% rispetto allo stesso intervallo di tempo dell’anno scorso. «Peccato -sottolinea il segretario dell’associazione, Giuseppe Bortolussi- che nel pacchetto di misure anti crisi in discussione in queste settimane,

il Governo non sembra intenzionato a detassare la tredicesima».

La Cgia ha fatto i conti in tasca a due importanti categorie di lavoratori dipendenti presenti nel nostro Paese: quella di un operaio specializzato e quella di un impiegato, entrambi occupati nel settore privato.

Nel primo caso, si è preso come campione un operaio con un imponibile Irpef di 22.430 euro. Ebbene, la tredicesima mensilità, che nel 2008 è stata pari a 1.310 euro,

quest’anno sarà più pesante di 30 euro e toccherà i 1.340 euro (con un aumento del 2,3%).

Nel secondo caso è stato preso in esame un ipotetico impiegato con un imponibile Irpef di oltre 30.000 euro. La tredicesima netta incassata l’anno scorso è stata di 1.740 euro. In questi giorni, invece, si ritroverà con un assegno di 1.775 euro

(35 euro in più) pari ad una aumento, rispetto al 2008, del 2%.


questi sono COMPLETAMENTE FUORI di TESTA...

30 euro farebbero la tredicesima piu' pesante??????????????????....

hanno perso completamente di vista la REALTA'...

la situazione è GRAVISSIMA....bisogna VACCINARLI...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 14.11.09 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Io spero che accada un miracolo e che il nano se ne vada velocemente ormai è insopportabile vivere qua e sapere certe cose.
Invece qualcuno mi aiuta o mi indica un sito dove posso documentarmi per questo cavolo di vaccino e sopratutto per tranquilizzare a casa che con i bambini non si sa cosa fare e i tg sapete di che pasta sono...

Ivan bettin 14.11.09 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Svelato l'arcano!

Berlusconi non può andare in pensione, primo perchè non ha mai versato contributi, non paga le tasse, figuriamoci i contributi!

Secondo perchè nel pensionato dove ha fatto richiesta di ricovero gli altri pensionati si sono ribellati: non vogliono dover mangiare a pranzo e a cena quello che ordina lui, non accettano di far vincere la tombola sempre a lui, non lo vogliono sempre a capo tavola e non hanno la minima intenzione di ascoltare le sue canzoni con l'accompagnamento di Apicella.......
accetterebbero volentieri solo le visite delle sue escort.......

Non hanno tutti i torti, però!

cettina. .., isola Commentatore certificato 14.11.09 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La zona" è il titolo di un film uscito nelle sale cinematografiche nel 2008. Il film è ambientato in una città circondata da muri altissimi sovrastati da filo spinato e attraversati dall’alta tensione; telecamere e squadre di polizia privata scrutano ogni movimento insolito e sospetto. Appena al di là delle mura sulle colline circostanti si affollano discariche e favelas, fango e disperazione. Il regista ha voluto evidenziare il lato oscuro e collettivo che può condurre onesti cittadini al male più insensato e può far perdere anche la comprensione del significato dei loro gesti violenti per cui si continua a vivere come se nulla fosse.

"La zona" , a mio avviso, potrebbe essere uno degli strumenti culturali multimediali da far circolare in tutte le carceri italiane, inserito in un programma di formazione e aggiornamento degli agenti di polizia penitenziaria.

La morte di Stefano Cucchi sta facendo emergere altre storie sotterrate dall'omertà di un circuito impenetrabile dove, dei diritti sanciti dalla carta costituzionale, viene fatta strage quotidiana. Dice infatti l'art. 27 della Costituzione della Repubblica Italiana: “Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato”.
Oltre i pestaggi culminati in omicidio, a volte, la stampa riesce a far circolare storie di abusi sessuali a danno di detenute extracomunitarie.

LEGGI IL RESTO dell'articolo sul blog cliccando sul mio nome.

Buon fine settimana a tutti

Domenico Ciardulli, Roma Commentatore certificato 14.11.09 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Fini amaro: "Il premier ha rotto i patti".....

no, ha rotto i coglioni....


http://www.unita.it/news/italia/91161/fini_amaro_il_premier_ha_rotto_i_patti

ENZO D., BARI Commentatore certificato 14.11.09 13:05| 
 |
Rispondi al commento

CI VORREBBE UN DILUVIO.....MA SENZA ARCA PER STI POLITICI MALEDETTI.
HO DETTO TUTTO

tinaus de tinaus 14.11.09 13:04| 
 |
Rispondi al commento

LA MACELLERIA DEI DIRITTI NELLE CARCERI ITALIANE. QUALI RESPONSABILITA'?

La zona" è il titolo di un film uscito nelle sale cinematografiche nel 2008. Il film è ambientato in una città circondata da muri altissimi sovrastati da filo spinato e attraversati dall’alta tensione; telecamere e squadre di polizia privata scrutano ogni movimento insolito e sospetto. Appena al di là delle mura sulle colline circostanti si affollano discariche e favelas, fango e disperazione. Il regista ha voluto evidenziare il lato oscuro e collettivo che può condurre onesti cittadini al male più insensato e può far perdere anche la comprensione del significato dei loro gesti violenti per cui si continua a vivere come se nulla fosse.

"La zona" , a mio avviso, potrebbe essere uno degli strumenti culturali multimediali da far circolare in tutte le carceri italiane, inserito in un programma di formazione e aggiornamento degli agenti di polizia penitenziaria.

La morte di Stefano Cucchi sta facendo emergere altre storie sotterrate dall'omertà di un circuito impenetrabile dove, dei diritti sanciti dalla carta costituzionale, viene fatta strage quotidiana. Dice infatti l'art. 27 della Costituzione della Repubblica Italiana: “Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato”.
Oltre i pestaggi culminati in omicidio, a volte, la stampa riesce a far circolare storie di abusi sessuali a danno di detenute extracomunitarie.... LEGGI IL RESTO SUL BLOG (cliccando sul mio nome)
buon fine settimana

Domenico Ciardulli, Roma Commentatore certificato 14.11.09 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Anche perché di una cosa è comunque convinto, Bersani: «Il più antiberlusconiano sarà quello che riesce a mandarlo a casa».

.....

BENE...ORA SEI SEGRETARIO DEL PD...CHE ASPETTI ANCORA?

Dino Colombo Commentatore certificato 14.11.09 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Presidente ritiri
quella norma del privilegio

SIGNOR Presidente del Consiglio, io non rappresento altro che me stesso, la mia parola, il mio mestiere di scrittore.

Sono un cittadino. Le chiedo: ritiri la legge sul "processo breve" e lo faccia in nome della salvaguardia del diritto.

Il rischio è che il diritto in Italia possa distruggersi, diventando uno strumento solo per i potenti, a partire da lei.

Con il "processo breve" saranno prescritti di fatto reati gravissimi e in particolare quelli dei colletti bianchi.

Il sogno di una giustizia veloce è condiviso da tutti. Ma l'unico modo per accorciare i tempi è¨ mettere i giudici, i consulenti, i tribunali nelle condizioni di velocizzare tutto. Non fermare i processi e cancellare cosè anche la speranza di chi da anni attende giustizia.

Ritiri la legge sul processo breve.

Non è una questione di destra o sinistra. Non è una questione politica. Non è una questione ideologica.

E' una questione di diritto.

Non permetta che questa legge definisca una volta per sempre privilegio il diritto in Italia, non permetta che i processi diventino una macchina vuota dove si afferma il potere mentre chi non ha altro che il diritto per difendersi non avrà più speranze di giustizia.

ROBERTO SAVIANO

(14 novembre 2009)

ENZO D., BARI Commentatore certificato 14.11.09 12:59| 
 |
Rispondi al commento


DALL'ALTRO LATO DEL CANNOCCHIALE

E' palese il fatto che la maggioranza degli italiani sia geneticamente predisposta a mettersi nei panni del Cavaliere e a immedesimarsi nel suo calvario giudiziario anche quando non ci sarebbero ragioni reali per accomunarsi a lui.

Gli ultimi mesi di campagna mediatica in tema Giustizia hanno portato ad un risultato che, a livello sociologico, ha dell'incredibile: sono in maggioranza gli italiani che si sentono braccati dalla Magistratura rispetto a quelli che immaginano la stessa Magistratura come lo strumento per ottenere Giustizia in quanto vittime di abusi e reati.

La potenza di fuoco mediatico del Cavaliere ha trasformato molti italiani in potenziali corruttori, falsificatori di bilanci, evasori che esportano soldi nei paradisi fiscali all'estero, collusi con varie associazioni criminali; tutti con un impellente bisogno immaginario di scrollarsi di dosso lo Stato da cui si sentono braccati.
Di conseguenza la riforma non è più anelata come correzione del meccanismo per ottenere una Giustizia migliore, ma deve servire solamente ad incepparlo, a renderli liberi da una prigionia che non esiste.

E' riuscito a metterli tutti dall'altro lato del cannocchiale e ad usarlo come un microscopio puntato sulle sue tragedie personali di uomo piccolo piccolo.

JdQ

Jacopo della Quercia (jdq) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.11.09 12:59| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA PASTICCERIA PDL

Continua a sfornare pasticci il governo dello chef berlusconi.
Una finanziaria che è una millefoglie.
Tutto è cominciato col popolarissimo taglio dell'ici che ha indebitato i comuni fino a renderli inoperativi.
Oggi in finanziaria i comuni potranno beneficiare di 600 milioni di rimborsi ici, che però erano soldi già spettanti per l'esenzione ici degli edifici rurali. Nulla di più quindi ai comuni, che solo la scorsa settimana hanno avuto i rimborsi del 2008.
Il governo trattiene centinaia di milioni all'anno che spettano ai comuni, li sposta come il gioco delle 3 carte.
Ma che grande federalismo. Alla faccia del riformatore brunetta il debito pubblico è aumentato in gran parte per le spese dell'amministrazione centrale a scapito di quelle territoriali.
L'amministrazione centrale una voragine che ha portato il debito pubblico a 1.786 miliardi a settembre rispetto ai 1.757 di agosto.
Si cari cittadini ognuno di noi ha sul groppone un debito di 30.000 euro dai miei figli ai miei nonni per mantenere la nave che imbarca continuamente.
Tutto in una eccitata atmosfera di ottimismo per una ripresa del pil di 0.6 punti con una variazione tendenziale di -4.6 una delle peggiori in europa dopo il regno unito.
Allora uno dei capocuochi ha deciso il taglio dell'irpef per tutti, ma si accontentiamoli gli asini saranno distratti dalla felicità a novembre perchè poi lo sconto dovranno versarla al saldo.
Prendiamo tempo.
Il fiore all'occhiello della pasticceria è la torta della casa sulla riforma della giustizia.
Qui ognuno ha messo un suo ingrediente speciale per favorire questo o quello, e la vera torta in faccia l'hanno avuta i clandestini che non beneficiano della prescrizione breve al contrario di truffa e falso in bilancio che depauperano il cittadino arricchendo il furbone.
Il dolce della casa è una vera schifezza ma tutti i cuochi sono impegnati per accontentare lo chef, mentre il rilancio l'economia è andata alla piccola pasticceria.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 14.11.09 12:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

«No B Day» del 5 dicembre contro la "salva premier"

Quando i contorni del nuovo colpo di mano berlusconiano sulla giustizia sembrano definiti in tutta la loro gravità, torna a montare sul web e su tutti gli altri mezzi di comunicazione la protesta.

La prima occasione per il popolo della rete di diventare popolo della piazza è la manifestazione promossa, tra gli altri, dall'Italia dei Valori per il 5 dicembre prossimo.

E mentre si moltiplicano le adesioni, anche illustri, sul cosiddetto «No B Day» Antonio Di Pietro ha anche cercato un asse con il Pd di Bersani.

«Finalmente anche il nuovo segretario Pd ha compreso la necessità che tutte le opposizioni si attivino con iniziative comuni per contrastare il disegno criminogeno di questo Governo che, per risolvere i problemi giudiziari di una sola persona,

ci propina la più grande amnistia della storia» dice l'ex magistrato.

«L'occasione per scendere in piazza c'è già, ed è la manifestazione fissata per il 5 dicembre a Roma e promossa dal popolo della rete.

L'Italia dei Valori ha già aderito e ci sarà per urlare il proprio sdegno.

Rivolgiamo un accorato appello a Bersani e al popolo del Pd affinché partecipino alla manifestazione insieme a tutte le altre forze sociali e politiche che hanno già dato la propria adesione e si ritroveranno insieme in piazza per contrastare l'ennesima legge ad personam».

Ma dal Pd, che al momento del lancio della manifestazione era sembrato non voler partecipare, ancora non c'è un commento ufficiale alle parole di Di Pietro.

La manifestazione nazionale per chiedere le dimissioni di Silvio Berlusconi si chiama «No B Day», è nata su Facebook e in un mese ha già raccolto già 240mila adesioni.

L'appuntamento per tutti è sabato 5 dicembre a Roma, in Piazza della Repubblica.

Si partirà con un corteo per arrivare fino a piazza del Popolo. Per la serata è previsto un concerto in Piazza San Giovanni.....

speriamo che il POPOLO del PD non dorma...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 14.11.09 12:55| 
 |
Rispondi al commento

mi so rotto i coglioni sì
di un dittatore che ha trasformato i teledipendenti in burattini rincoglioni.....eche lo votano e lo difendono.....quello che mi fa nervoso e che la merda è veramente tanta...e chi lo sostituirà...spero presto......dovrà essere un nobel della fogna....altrimenti nella merda.....ci affoga...grazie Beppe

livio di blasio 14.11.09 12:53| 
 |
Rispondi al commento

@@@@@@@@@@Club dei froci, si accettano iscrizioni

CARO AMICO,
SONO IL PIU' GRANDE DEFICIENTE DEL MONDO E USO LE CREME.
MI BATTO PERCHE'NON VOGLIO ESSERE IL SECONDO MA...TROVO SEMPRE QUALCUNO CHE MI SUPERA: CHE SIA MALEDETTO!
VORREI PROVARE A USARE LE CREME CHE USI TU,DAMMI IL NUMERO DEL TUO FORNITORE GRAZIE!!!
HAI INFORMATO TUA MADRE DEI TUOI RISULTATI?
IMMAGINO DEVE ESSERNE ORGOGLIOSA!

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 14.11.09 12:53| 
 |
Rispondi al commento

parliamo ogni giorno delle leggine anticostituzionali e ingiuste per impedire che berlusconi sia processato come qualsiasi cittadino.
ne consegue che l'italia va avanti da sola e si puo' far a meno della politica.

gennaro esposito 14.11.09 12:48| 
 |
Rispondi al commento

MI SONO ROTTO I COGLIONI DEI RINCOGLIONITI.BERLUSCONI è SOLO UN PUPO...COME OBAMA.DATEMI UNA SPADA...VOGLIO MORIRE STACCANDO ARTI E CAPOCCE A CESTRA E A MANCA.ALTRO CHE MEETUP.STOP.

stefano bergamo 14.11.09 12:46| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe....

approvata la manifestazione del 5/12/2009,ora bisogna pensare alla Logistica...

TANTI sono LONTANI da ROMA e senza soldi....

potresti cortesemente parlare con la Alfano ,De Magistris e Di Pietro di FINANZIARE i trasporti in quel di ROMA...

NOI li abbiamo votati e LORO ricevono un'ottimo stipendio, 23.000 euro mensili piu' i rimborsi elettorali....

mettimo alla prova le CASSE di Di Pietro e dell'IDV..

sicuramente l'IDV come il PDRC di Ferrero stanno organizzando pulman e treni...

non sarebbe il caso di COORDINARCI con LORO???...grazie


p.s


sicuramente molti frequentatori del blog stanno nei sindacati,nei partiti, lavorano in agenzie di viaggio,nelle F.S,Tirrenia,Alitalia,conoscono metodi e sistemi per viaggiare a basso costo....aerei,treni,pulman,navi,astronavi...

cortesemente in questi giorni postatelo sul blog segalatelo ai Meetup e a Beppe attraverso lo staff......

ultima cosa....

non vedo postare idee per la pubblicizzazione della MANIFESTAZIONE,tipo scrivere sulle banconote....

pregasi postare IDEE...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 14.11.09 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Passiamo alle cose serie, facciamo un po' di informazione, così faccio contenti Bernardo-Geronimo e Tinazzi-Peppino-Paolo out etc.

==========

Trattativa Stato-mafia, vertice della dda di Palermo e Caltanissetta.

I magistrati della dda di Palermo e quelli di Caltanissetta si sono incontrati, oggi, al palazzo di giustizia del capoluogo siciliano, per fare il punto sugli impegni investigativi della prossima settimana: il confronto tra l'ex ministro della Giustizia Claudio Martelli e l'ex capo degli Affari penali di via Arenula Liliana Ferraro e l'interrogatorio di Massimo Ciancimino, figlio dell'ex sindaco mafioso Vito che sta svelando ai pm i retroscena della cosiddetta trattativa tra Stato e mafia.
Entrambe le attività saranno svolte congiuntamente dai magistrati delle due Procure le cui inchieste - Caltanissetta indaga sulle stragi del '92, Palermo sulla trattativa - hanno numerosi punti di contatto. All'incontro hanno partecipato il procuratore nisseno Sergio Lari e l'aggiunto Nico Gozzo e il pm Nicolò Marino, il procuratore aggiunto di Palermo Antonio Ingroia e il pm Roberto Scarpinato. Il confronto tra Martelli e Ferraro, che hanno fornito versioni diverse sulla comunicazione al giudice Paolo Borsellino, da parte dell'ex capo degli Affari penali, dell'avvio dei colloqui investigativi tra il Ros e Vito Ciancimino, si svolgerà, martedì prossimo, alla Dia di Roma. Intanto i pm di Palermo stanno valutando se inviare alla Procura generale, perché le produca al processo d'appello al senatore Marcello Dell'Utri, i verbali con le dichiarazioni del pentito Salvatore Grigoli appena ricevuti dalla Procura di Firenze che indaga sui mandanti occulti della strage dei Georgofili.

Continua su:
http://www.siciliainformazioni.com/giornale/cronacaregionale/70879/trattativa-stato-mafia-vertice-della-palermo-caltanissetta.htm

cettina. .., isola Commentatore certificato 14.11.09 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VERRA' IL TEMPO DELLE FRAGOLE.
MANCA POCO.
RIPETO MANCA POCO.
SONO QUASI MATURE.
PER LA VERITA'QUALCHE PARTITA E'STATA BUTTATA.
NON E' STATO TROVATO IL TEMPO.
ADESSO C'E'.

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 14.11.09 12:40| 
 |
Rispondi al commento

****************
Berlusconi dorme a Palazzo Chigi
Dopo l'allarme degli 007 sul caso Game

Berlusconi torna a dormire a Palazzo Chigi. Per la seconda volta, lo aveva già fatto giovedì notte, il presidente del Consiglio non è rienrato a dormire nella sua residenza romana di Palazzo Grazioli, ma si è fermato a Palazzo Chigi. Una scelta forse motivata da ragioni di sicurezza legate all'arresto del libico Game. La decisione sarebbe stata comunque presa dal sottosegretario Gianni Letta che avrebbe informato personalmente il premier.
******************

Comincia sempre così...

Giorgio Sodano Commentatore certificato 14.11.09 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Pd, tanti dubbi sul corteo
"Molti dei nostri ci andranno"

... Il veltroniano Giorgio Tonini, avversario di Bersani al congresso, concede: "Possiamo anche scendere in piazza, certo, ma i veri riformisti devono avere un loro pacchetto di proposte. Non si limitano a difendere lo status quo". Al Senato il gruppo Pd sta già provando a presentare mozioni con i propri progetti. E in discussione potrebbe esserci anche un lodo Alfano sotto forma di legge costituzionale: "Andrebbe valutato", dice Tonini. Ecco quindi la prima prova politica di Bersani segretario. "Il nodo esiste", ammette Penati. Come scioglierlo?

Capito, il lodo alfa-ano costituzionale vogliono regalarglielo loro!!! Il 5 STATE A CASA PEZZI DI MERDA!!! Se i vostri elettori vogliono scendere in piazza non hanno bisogno di essere accompagnati da voi 4 mummie berlusconiane!!! E sono i benvenuti al contrario di voi COMPLICI.
Se mi becco un fassino o qualche altro cialtrone di questi al NObDAY parto con una batteria di calci in culo!!!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.11.09 12:36| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno sa di pulman organizzati per manifestazioni a roma

tinaus de tinaus 14.11.09 12:36| 
 |
Rispondi al commento

IL FLAGELLO DELL'ITALIA

BERLUSKA!

IL 5 DICEMBRE MANDIAMOLO IN ESILIO!
DOVE??? ..........DECIDIAMO DOPO!

mario l 14.11.09 12:35| 
 |
Rispondi al commento

se gli estremisti islamici ammazzano berlsuconi giuro che mi converto , divento musulmano.giuro!

Sbattunfac Cialcazzo, Nocera Satriana Commentatore certificato 14.11.09 12:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

altri suggerimenti:
ditelo alle mamme zie e nonne che vi siete rotti i c.. di b. che minimo 2 ce n'è che votano b.
ditelo a un 17 enne che vi siete rotti i c.. di b., aggiungendo che sta avvelenando i pozzi del loro futuro
ditelo a un bambino davanti alla tv che vi siete rotti i c. delle televisioni di b., strumento di instupidimento collettivo
ditelo ad un leghista, che vi siete rotti i c... di b. e che votereste una brava persona leghista, se fosse al posto di b.
scrivetelo sulle cartelle, sulle borse, sugli sportelli delle macchine, su pezzi di carta appiccicati sul parabrezza in auto e in motoriino
inviate lettere tutto il vostro condominio, con scritto " mi sono rotto i c... di berlusconi e dei suoi servi!
attaccate un foglio di carta sulla porta del condominio! e se lo staccano riattaccatelo ancora e ancora !
mettete in coda alle vostre mail un messaggio " mi sono rotto i c... di berlusconi e dei suoi servi!
fate feste a tema a casa vostra "mi sono rotto i c... di berlusconi e dei suoi servi!"
fateviun cappellino con scritto mi sono rotto i c... di berlusconi e dei suoi servi e portatelo ovunque
musicisti, scrivete scrivete una canzoncina orecchiabile con le parole mi sono rotto i c... di berlusconi e dei suoi servi!
pittori fate una mostra sul tema mi sono rotto i c... di berlusconi e dei suoi servi!
giornali lanciate un concorso artistico sul tema " mi sono rotto i c.... di berlusconi e dei suopi servi

edgardo rosellini 14.11.09 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Ho creato un evento su facebook perchè non ne ho trovato nessuno.
http://www.facebook.com/event.php?eid=175857732716

D V 14.11.09 12:34| 
 |
Rispondi al commento

In Memoriam Stefano Cucchi

Assassinato da picchiatori di stato, senza ragione, per puro metodo. Questi servitori dello stato che abbiamo visto perfino in scioperi , chiedendo aumenti di stipendio. Questi relitti umani sono pagati da noi. Dopo aver picchiato torturato , ucciso, alla sera , terminato il servizio, vanno a casa accarezzano i loro bambini e danno il bacetto alla moglie. E il ministro Giovanardi intossicato dalle troppe particole ingerite nelle sante messe cui assiste come cattolico e democristiano parafascista quale è, non trova di meglio che usare parole ciniche nei confronti di una famiglia che ha subito un lutto e un torto infinito.
Come vengono selezionate le guardie carcerarie? Quale deve essere la patologia mentale necessaria e sufficiente per svolgere quel lavoro? Quale il quoziente intellettivo? Solo Gelli lo può sapere. Gelli infatti ha proposto di inviare tutti gli illegali in campo di concentramento , dove servono aguzzini , e medici tipo Mengele ; come quelli che hanno assistito con indifferenza all'agonia di Stefano Cucchi, senza fare niente. Uno di questi spergiuri di Ippocrate lo avevamo già notato al G8 di Genova. Lentamente il nostro paese appronta il personale idoneo a un golpe cileno , o argentino. Staremo fermi a guardare? Aspetteremo che vengano a prenderci a casa? Le forze dell'ordine vengono disarmate , messe in condizione di impotenza per lasciare un vuoto . Vuoto che sarà riempito dalle nuove squadre fasciste quelle si armate e ben finanziate. E noi cosa faremo ? Staremo a guardare?

Mi sono rotto i coglioni di berlusconi

Mi sono rotto i coglioni di berlusconi 14.11.09 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Siamo o non siamo in una monarchia? Berlusconi e suoi servi(Napolitano in testa visto che firma leggi anticostituzionali) stanno rovinando l'Italia. Siamo in mano a dei criminali eletti coi voti della mafia...che altro volevamo? Se a governare sono delinquenti da tali si devono comportare...Loro possono...Noi no poiche' se ci beccano a rubar galline ci chiudono in cella e buttano le chiavi....Che schifo!! E' l'amore per la mia terra che mi trattiene in Italia altrimenti avrei gia' chiesto cittadinanza ad un altro paese......

Sebastiano Larizza 14.11.09 12:27| 
 |
Rispondi al commento

LETTERA APERTA ALLA MADONNA

AVEVO SCRITTO A TUO SUOCERO DI FAR MORIRE TAL 1816 TRA ATROCI SOFFERENZE...NON SONO STATO ESAUDITO !

LE COSE SONO DUE:
LA PRIMA CHE DIO NON ESISTE.
SE ESISTESSE ,VISTO QUELLO CHE FA 1816,DI SICURO AVREBBE ESAUDITO IL MIO PENSIERO.
LA SECONDA,NON VORREI CHE 1816 NON SI FOSSE INFILTRATO FRA LE GERARCHIE DEL PARADISO.

DATO CHE CI TIENI TANTO A FARE NUOVI PROSELITI,PENSACI TU A FARLO MORIRE FRA ATROCI SOFFERENZE, DI QUELLE CHE FACEVANO UNA VOLTA AI TEMPI DELLE STREGHE...CON LUI FA CREPARE ALLA STESSA MANIERA QUELLI CHE LO HANNO VATATO,TUTTI DICO TUTTI,NON DI UN COLASSINO,FACENDOLI USCIRE IL SANGUE DALLE ORECCHIE...GRAZIE

TE NE SARO' GRATO:DIRO' IL ROSARIO,E NON BESTEMMIERO' PIU'.
UN COLPETTINO DALLO AI MERCANTI DEL VATICANO, FALLI DIVENTARE TUTTI TRANS,SONO STANCO DI VEDERLI TUTTI PEDOFILI.
GRAZIE

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 14.11.09 12:26| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parte seconda
(I Servitori avidi o Soci occulti)

Quel che non torna è che sebbene siamo produttori e lavoratori che producono beni e servizi, siamo costantemente assaliti da spese e debiti e gabelle che in uno stato di diritto non dovrebbero esistere.

Se a ciascuno di noi o nuovo nato è detto che in quanto Italiano o residente in Italia è debitore e garante del D.P. me ne guardo bene da accreditarlo o accettarlo in quanto per nulla responsabile di aver fatta richiesta o aver desiderato un tale ammontare, per che mai dovrei risarcirlo.

Invero sono in quanto responsabili delle loro azioni i reali fautori di provvedimenti che in contraddizione con quel che è il bene comune hanno elargito a piene mani spendendo con disinvoltura o distraendo fondi verso non specificati lidi e sebbene essi lo comprendessero hanno apposto il loro avallo, allegramente e spensieratamente, ritenendo che nessuno gli renderà mai conto del proprio operato, ma le carte cantano e se non quelle saranno i mal di pancia che da qui a breve cominceranno i loro lamenti.

Davvero pensano o ritengono che quel che si provvede non si ritorce contro, eppure la storia avrebbe dovuto insegnare, neppure Re o Dittatori possono contraddire la Verità quando appare evidente e smentisce tutti coloro che la hanno voluta celare e sottacere.

La mafia sarà sconfitta proprio quando apparirà chiaro a tutti chi di quel paravento ne fa un vanto. E' vuole e desiderate e preme perché continui ad esistere. Sono le volontà intraprese che smentiscono le dichiarazioni inoperanti.

A Pace

A Pace (ricercatore del buonsenso), Italia Commentatore certificato 14.11.09 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Lottate per la pulizia in Parlamento ma badate bene a non portare in piazza le bandiere dei partiti!! Beppe non vuole i partiti! Almeno così ho capito ed è per questo che lo credo! No al PDL? Benissimo... No al PD? benissimo.. UDC & C.? Benissimo... Fate sparire però per prime le bandiere ed i simboli comunisti ...non sono megliori anzi ..il loro fallimento ha creato tutto questo casino!!! La gente che vuole cambiare le cose, che è stanca, che soffre, che vorrebbe vedere funzionare l'amministrazione della cosa pubblica in modo trasparente chiara e diretta, così come si amministra la "vita" di una FAMIGLIA, NON vuole e non appartiene a Rifondazione e compagnia bella! Hanno votato loro Berlusconi! Perchè erano stanchi ..non hanno mai saputo neanche organizzarsi! Parlano bene e razzolano male! ...costruiamo una società che tenga conto quindi conto sia delle cose materiali sia di quelle immateriali!
NON si VIVE di solo pane!
Fuori tutte le ideologie partitiche vecchie e obsolete!
Non si andrà da nessuna parte altrimenti!
Create l'alternativa seria a Berlusconi, operativa (e questo solo Grillo e C. forse possono fare)...altrimenti ..altrimenti meglio Berlusconi che gli altri!!!

Renzo Bardi 14.11.09 12:20| 
 |
Rispondi al commento

(I Servitori avidi o Soci occulti)
========
Prima leviamo un paravento che nasconde l'indiMostrabile.

Perché ci stiamo animando e scuotiamo le nostre coscienze? Ci siamo accorti che molte cose non tornano. Una palese ammissione di colpevolezza è proprio l'esistenza del D.P. arrivato a 1.787 Miliardi.

Di pari grado avvertiamo in coloro che ci (dovrebbero!!!) rappresentano non dimostrarsi buoni servitori (palesemente cattivi).

Quel che negli anni è accaduto, lontano dagli sguardi, i servitori dello stato sovrano si sono proclamati governanti e padroni (o servitori di interessi ALTRUI) loro.

Un servitore non può o si permette di aumentare la propria remunerazione, ne può servire alcuni e disinteressarsi di tanti altri o peggio profittare dell'assenza e della benevolenza del padrone per lucrare o distrarsi dal curare gli interessi del proprio benefattore.

E' spiegato nella bibbia esprimendo quale deve essere il comportamento del buon servitore, non profittevole, ne sciagurato dei beni del proprio padrone, ma umile, attento a curare quei beni che gli sono stati affidati.

(AL MONDO NON DEBBONO ESISTERE PADRONI o SERVI, E' UNA INVENZIONE PER DIVIDERE ED IMPERARE).

Non è giustificabile l'esistenza di un D.P. pure in aumento, se non dimostrando che esistono ruberie e sperperi enormi che contraddicono l'enorme pressione fiscale che sta uccidendo il tessuto produttivo del Paese, nel disinteresse o disattenzione di chi dovrebbe porre un freno.

Alla lunga riassumo, così:

1° se Pucci produce a 100 e quel che ricava (120) paga il 43 + 20 ed oneri rimane con 57 e nel contempo stipendiando i Toni(?)

Intermadio Bepi che trasforma quel 100 al dettaglio in 5 volte 100 (es: ogni 20 diviene 100) ricava (600) paga il 43 + 20 ed oneri rimane con 285 - recupera spese iniziale guadagna 165.

Consumatori (5) Toni lavorano dal Pucci comprano dal Bepi spendono 120 ciò hanno prodotto in realtà al 20. Ritorna?

Ben 378 + 285 ai padroni occulti.

Pucci e Toni nei debiti.

A Pace

A Pace (ricercatore del buonsenso), Italia Commentatore certificato 14.11.09 12:20| 
 |
Rispondi al commento

http://temi.repubblica.it/repubblica-appello/?action=vediappello&idappello=391117

Roberto Saviano...e ho detto tutto

andrea azzerboni Commentatore certificato 14.11.09 12:19| 
 |
Rispondi al commento

perché si consente a berlusconi di tenere tutta una nazione in stallo?

E' solo per salvare lui & C. dalla galera?
C'è qualcosa di più!

C'è che ingombra la vista e non ci fa vedere e ragionare oltre, così tutto il resto passa liscio ed inosservato.
C'è che si vuole distruggere completamente, sfrattare, il senso della Giustizia dal cuore degli uomini. E uomini così svuotati, sono molto duttili nelle mani del potere. Ad un'umanità svuotata di anima si può far fare di tutto, col pieno consenso.

sancho . Commentatore certificato 14.11.09 12:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I GRANATA DEL PDL

Fabio Granata è un ex-rautiano.
Ha passato la gioventù nell'FDG
Durante il congresso di Fiuggi fu uno dei "duri e puri" opposti al progetto finiano.
Oggi è l'esponente estremo della corrente che fa capo a Fini, il punto più lontano dalpremier e la sua corte di nani,baldracche/i e ventriloqui..
Con un pedigree fascista di tutto rispetto ,oggi paradossalmente investe l'ala per così dire "liberal"(all'americana) del PDL.
Ha posizioni originali e controcorrente nello schieramento, tanto per dirne una è stato uno dei promotori della proposta di legge sulla cittadinanza per gli stranieri in 5 anni.
L'ho sentito spesso alla radio con piacere e l'altra sera ad Anno Zero è stato perfetto.
Sobrio, sintetico, un italiano elegante (basta fare un raffronto con il Fassone della settimana scorsa e i suoi condizionali al posto dei congiuntivi!!),sincero(alleluia).
Ha detto testualmente " si poteva fare peggio"relativamente alla legge ammazza processi.
Peggio, bestemmia nel clan del PDL.
Era evidente il suo fastidio, la sua incapacità di arrampicarsi sugli specchi,la sua totale divergenza rispetto ai maggiordomi sbraitanti alla Lupi.
Come diceva Liliana G, il fatto che durante la puntata su Cosentino mandino uno come lui piuttosto che un Quagliarello qualunque significa che si sta aprendo una fronda esterna grande come una casa.
Non si parla più di sondaggi da una settimana buona e questo è un segno importante.
Vuol dire che le crepe diventano visibili e qualche cane sciolto pensa di buttare un po'di acqua sul fuoco,cominciando a sacrificare qualche armigero, tipo Cosentino.
All'indomani delle elezioni io sostenevo che il delirio di oniipotenza avrebbe sciolto ogni freno inibitorio e il premier si sarebbe suicidato dopo due anni al massimo.
Il delirio autistico di onnipotenza è sotto gli occhi di tutti.
Si tratta di capire quanti Granata(che vorrei avere come mio oppositore politico ) ci siano nel PDL ancora silenti ..

Mauro Maggiora, Genova Commentatore certificato 14.11.09 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi è la merda nel ventilatore!!!

Marco M. 14.11.09 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Altri esempi di bon ton:


"Suor Scimunitella : SUCA !!!

Bernardo Cuordilupo, Foresta 14*11*09 11*43

=====

" É ARRIVATO IL RINCO CONTROFIGURA DI ED !!!

"(O ED STESSO ? TI CHIAMI CANE......NONNETTO ?)

Bernardo Cuordilupo, Foresta 14*11*09 11*40

================

" vecchia baldraccata ....portare in chiaro sottocommenti esclusi dal contesto , poi preda di asterischi...carnivori....
.........

"interessante , siete fuori controllo e di testa
...........

"auguri.....CAPRE.


tinazzi ., Albano Laziale 14*11*09 11*43

===========

Imparate da loro, l'ultimo ha fatto anche un master, visto com'è diventato bravo?

cettina. .., isola Commentatore certificato 14.11.09 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prepotenza, arroganza, corruzione sono valori oppure cose da combattere?
Io credo che parecchi sono indecisi a riguardo di ciò.Non si spiegherebbe l'atteggiamento che tanti cittadini hanno. Forse per combattere
la prepotenza, l'arroganza,la corruzione,bisogna
utilizzare la prepotenza,l'arroganza,la corruzione.
Non è che il ns. capo del governo sia convinto di
questo? Probabilmente voleva dire questo quando ha gridato: VI FACCIO VEDERE IO DI CHE PASTA SONO FATTO.
Come può prevalere la giustizia se la gente è convinta di conoscere la verità?
Ognuno dichiara la sua verità, ma chi conosce veramente la verità?
Ho l'impressione che questo nostro mondo difficilmente sarà capace di risolvere i problemi
che ci tormentano.
E' amaro ammetterlo ma l'uomo mai troverà un equilibrio di vita comune e sociale, prevalendo
l'egoismo che è la fonte principale di ogni male.
Sono passati millenni , ma i problemi della società permangono.
Non posso che essere pessimista ,ma non mi arrendo, un filo di speranza mi lega ancora alla vita .


Gabriele ., APRICENA Commentatore certificato 14.11.09 12:03| 
 |
Rispondi al commento

-------------IL 5 DICEMBRE CANTIAMO QUESTA..........
Allons enfants de la Patrie,
Le jour de gloire est arrivé!
Contre nous de la tyrannie,
L'étendard sanglant est levé!
L'étendard sanglant est levé!
Entendez-vous dans les campagnes
Mugir ces féroces soldats?
Ils viennent jusque dans nos bras
Egorger nos fils et nos compagnes!

Refrain

Aux armes, citoyens!
Formez vos bataillons!
Marchons! Marchons!
Qu'un sang impur
Abreuve nos sillons!

Que veut cette horde d'esclaves,
De traîtres, de rois conjurés?
Pour qui ces ignobles entraves,
Ces fers dès longtemps préparés?
Ces fers dès longtemps préparés?
Français, pour nous, ah! Quel outrage!
Quels transports il doit exciter!
C'est nous qu'on ose méditer
De rendre à l'antique esclavage!


L'INNO NAZIONALE NOSTRO NON SERVE TROVO PIU' ADATTA "LA MARSIGLIESE" MI SEMBRA PIU' CONSONA ......CHè SCHIAVI DI ROMA .....NON MI PIACE!!!!!

mario l 14.11.09 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lettera a Babbo Natale……….perché ormai ci siamo vicini
Caro Babbo Natale, siamo dei medio giovani che dopo tanto tempo che non credevano più a Te, presi dalla disperazione di questi ultimi 15/20 anni siamo disposti perfino a credere alle favole, d’altronde siamo disperati (ce ne racconta tante Minzolini…….!!??!!), desideriamo , come degli innocenti bambini, vederti scendere dal camino delle nostre casette con il tuo sacco dei doni, Noi siamo stati bravi, abbiamo pagato le tasse, abbiamo pagato il canone della rai, rispettiamo i limiti di velocità, diamo del lei a tutti, sopravviviamo e…in pratica facciamo una vita di cacca!!!!!!!!! Per questo motivo pensiamo di meritarci un bel regalino, un regaluccio, …..na’ piccolezza, un ictus bilaterale al nostro amato presidente signor B. ..del resto è il più amato dagli italiani…, siamo sicuri che i suoi re magi….(i Lodi) lo assisteranno in qualsiasi maniera inventandosi l’inverosimile, credici Caro Babbo Natale, noi non siamo cattivi, ma!! Tutti ci dicono che, chi, in questa terra soffrirà avrà un bel posto in paradiso e noi siamo sicuri che lui si meriti veramente il Paradiso, certi della tua comprensione attendiamo…davanti al caminetto.

niccoletta fontanelli, san vincenzo livorno Commentatore certificato 14.11.09 12:01| 
 |
Rispondi al commento

MI sono rotto le palle anche io, ma ammetto una cosa assurda, non c'è un'altra possibilità. Meglio un corruttore ladro che dei corruttori ladri che nascondono leggine e cheper fare cassa utilizzano leggi retroattive tanto da punire molti per inculare 2.

Daniele Forlani 14.11.09 12:00| 
 |
Rispondi al commento


dI GIORNO , SERA C'E' CHI TESSE LA TELA

.............SI IMPEGNA.............

.......PER UN BOG.........PULITO .....

.......DI NOTTE , CHI LA DISFA .....

....L'ERBA DEL VICINO E' SEMPRE PIU' VERDE ....

---LE VOLGARITA' DEL NEMICO SI NOTANO......

...QUELLE DELL'AMICO...DOLCE SINFONIA .....

E ...CONTINUIAMO...COSI' .....

UNITI AL CAZZEGGIO .....CIRCO DEI COGLIONI.....

......vergognosamente , INUTILI.

BUONA DOMENICA .........

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.11.09 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comunque vada

Comunque vada, si va sempre più verso la privatizzazione della giustizia. Vuol dire che la giustizia diviene una merce per chi può comprarsela. E chi non può comprarsela viene pestato e ucciso dallo stato stesso. Chi si fa trovare disarmato, è in totale balìa di stato e mafie.
Ormai è normale che chi cerca Giustizia a questo stato gli accade di essere preso in giro, isolato e deriso, se non qualcosa di peggio.
In un mondo senza Dio, sono maiali e nani a farsi dio da se stessi.

sancho . Commentatore certificato 14.11.09 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Un ottimo esempio di bon ton:


"DUE ZOCCOLE a colloquio !"

Bernardo Cuordilupo, Foresta 14*11*09 11*24

♪♫♪♫ Ma Chi mai sarà il ragazzo del clan, quello che canta con la voce da rock......♪♫♪♫

cettina. .., isola Commentatore certificato 14.11.09 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E gli 007 chiedono al premier
di dormire a Palazzo Chigi
-----------------

E tutto un popolo stanco di lui li chiede di dormire a SAN VITTORE.

insieme a suoi 007 e servizi deviati caso mai

Pulizia generale

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.11.09 11:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BOICOTTA BARILLA e i marchi Mulino Bianco, Pavesi, Voiello, Academia Barilla, Le Tre Marie, Panem e gelati Sanson. Da almeno 15 anni parte del pacchetto azionario Barilla (dal 15% al 50% secondo le fonti) è detenuto dal gruppo svizzero Oerlikon-Bührle, leader mondiale di ARMI PESANTI, fondato nel 1906, ha venduto armi alla Germania nazista, Indonesia di Suarto, Sudafrica e Nigeria durante lembargo. Così lo sapete, poi ognuno sceglie, per quel che può, per quel che vuole.

marco cerbella 14.11.09 11:48| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Credo che ogni persona per bene si sia rotta i coglioni del nano. Personalmente più che del nano io mi sono rotto i coglioni dei suoi amorali e per nulla dignitosi difensori a prescindere. Mi sono anche però rotto i coglioni dei cosiddetti "terzisti", cioè di coloro che volendo spaccare il capello in otto non si schierano. E questo fenomeno pusillanime è specie tra i cosiddetti giornalisti e se proprio vogliamo fare due nomi per tutti direi DE BORTOLI e PIROSO che sono peggio dei Fede e dei Vespa perchè almeno quelli lo dicono a chiare lettere che sono schierati.
Mi sono anche rotto i coglioni della cosiddetta Opposizione incapace di dire con esattezza le come come sono, e cioè che siamo governati da ciarpame che più ciarpame non si può. Due nomi su tutti D'ALEMA e CASINI.
Stamane sentivo il filosofo Buttiglione filosofeggiare e tra una stronzata e l'altra ha detto che bisogna avere il coraggio di definire delinquente chi riteniamo che sia delinquente.
AHAHAHAHAAHAHAHA.... e quando il suo partito ha difeso CUFFARO condannato per mafia?
O forse vogliono davvero farci credere che bisogna aspettare i tre gradi di giudizi per dare del delinquente a chi delinque?
La gente per bene è capace di dare il suo giudizio senza aspettare i tempi della giustizia... la gente per bene appunto, perchè quella non per bene che difende nano a prescindere... beh quella lo fa perchè ottusa o perchè è il "territorio" (Cosentino dixit) che lo vuole.

Pio Raffaele 14.11.09 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Ho questo brutto pensiero.

Loro, quelli là, quei pochi che decidono le sorti del 99% degli uomini

considerato che

il declino italiano (e non solo) è obiettivamente inarrestabile
il nostro NanoPremier ha politicamente pochi mesi di vita e biologicamente poco di più

stanno lavorando per farlo fuori (fuoco amico o nemico non importa) prima della morte naturale cosicchè diventi un martire al fine di

non arrestare la GRANDE RESTAURAZIONE italiana.

Alessandro F., Parma Commentatore certificato 14.11.09 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace non esserci con voi il 5 dicembre, m'impedice la malattia, però vorrei che dite a Bersani che non si da battaglia a Berlusconi e a quello che lui rappresenta.. Si da la GUERRA, si paralizza il paese, si usa tutti i metodi e/o i mezzi possibili a disposizione per tale GUERRA dove tutto va!!
Bersani vieni dalle ranghe della vecchia guardia, ed ha assorbito le antiche manovre e anche il lessico della gerarchia del partito.. Secondo me, lui non ha le capacità necessarie per reunire TUTTE le forse dell'opposizione per lanciare una GUERRA allargata non una misera battaglia!!

Un'altra osservazione, mi turba la parola usata da quasi tutti gli esponenti della sinistra, e che la ripetano credo neanche senza pensarci un momento:"..autocritica" o peggio ancora:"..esame di coscienza".. Questi sono parole di chi non ha strategia, chi non possiede idee, e chi non fa.. Sono parole che caratterizzano il perdente convinto.

Moustafa Mohamed 14.11.09 11:44| 
 |
Rispondi al commento

"Mi sono rotto i coglioni" però anche degli antiberlusconiani a tutti i costi caro Beppe... Ciao

Claudio Amore 14.11.09 11:44| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONO BERLUSCANI BERLOSCONI BERLISCONI BARLUSCONI BARLUSCANI BIRLOSCONI BIRLASCONI
BARLISCANI BERLESCANI ECC ECC se son tutti suoi parenti siamo rovinati

fausto barlesi, parma Commentatore certificato 14.11.09 11:43| 
 |
Rispondi al commento

(rimane la speranza che H1N1 termini almeno le masse di cerebrolesi che lo votano !!!)

MagiLenin Destris (red.army) 14*11*09 11*31

VERGOGNATI E CHIEDI SCUSA!!
Ma roba da pazzi!!!
Vorrebbe uno sterminio di massa!!!
Ecco dove può portare un comunista
nostalgico revisionista incallito!!!

GERONIMO .... Commentatore certificato 14.11.09 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

berlusconi I HATE YOU

Buongiorno

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.11.09 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Silvietto psiconano, mi sa che finisci come in Francia, cioè che ti prendiamo a calci nel culo a te e i tutti servetti che ti porti dietro. Sarebbe bello pubblicare il video pubblicitario che i Francesi avevano fatto, contro lo psiconano. QUESTA POLITICA DEVE CAMBIARE FACCIA E FACCE.

Emanuel caruso 14.11.09 11:40| 
 |
Rispondi al commento

ah qlc1 che condivide, lo dico da mesi e al day saremo tanti

maurizio c 14.11.09 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Ho una curiosita'...ma quando Peppe er genovese diventera' leader trasferendosi a Palazzo Chigi, Silvanetta e Cettina, che ruolo avranno? I soliti dicasteri, la pari opportunita' ecc......?

Club dei froci, si accettano iscrizioni Commentatore certificato 14.11.09 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"A proposito di gente che si e' rotta i coglioni , DELLA GIUSTIZIA e DI TUTTI QUELLI CHE FANNO TANTI DISCORSI E BASTA...


OTTIMA L'IDEA DI SCRIVERE MAIL AI PARLAMENTARI EUROPEI .. QUALORA RISPONDANO.....


"Io ho provato a scrivere alle mail presso il parlamento europeo di De Magistris, Alfano e Borsellino QUASI 2 MESI FA per un fatto, secondo me molto grave dimalasanita' ed insieme giustizia ingiusta , a seguito del
quale una persona h perso la vita e ci sono state altre conseguenze gravissime.

Risultato : sola conferma di lettura di De Magistris senza NEANCHE UN RIGO DI RISPOSTA COSI' PRO FORMA , PER UNA VITA CHE SE NE E' ANDATA TRAGICAMENTE e senza neanche diritto ad un minimo di GIUSTIIA E SIAMO GIA' OLTRE I LIMITI DI PRESCRIZIONE....


Ho provato a scrivere allora al blog della signora Alfano un mese fa esatto inviando la
documentazione , conferma di ricezione dallo STAFF ma neanche UN RIGO NEANCHE DA LORO , ho inserito un commento sul blog , NESSUN RISULTATO.

Alla signora Borsellino avevo scritto anche un anno fa presso associazione di cui e' presidente niente da fare, anche a suo fratello ma era troppo impegnato e poi non ha piu' risposto alle mie mail.

Del resto, anche il Csm deve dare una risposta da 3 ANNI sulle strane modalita' di archiviazione di un procedimento aperto per possibile omicidio colposo, Napolitano non risponde neanche piu' , prima scriveva che non
gli RISPONDEVANO ANCHE SE SOLLECITAVA.

Vi do' un consiglio : MAI CERCARE DI AVERE GIUSTIZIA,, tante parole ma poi rimani solo come uno stronzo

Sul blog della Signora Alfano si dice "dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vivere " ma se cerchiamo di fare la nostra parte ed e' cosi' difficile che qualcuno ci ascolti su fatti GRAVI, DOCUMENTATI E CIRCOSTANZIATI, che razza di cambiamento possiamo vivere?

IO CI HO PIANTO SOPRA SENTENDOMI TRATTARE COME NEANCHE ESISTESSI QUANDO HO CHIESTO AIUTO
"
"

Francesca Parodi 14.11.09 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Per cambiare le cose in Italia é ora che si comincino a fare fatti non bastano più solo le parole. Speriamo che presto accada.

ABBASSO BERLUSCONI

massimiliano florindi 14.11.09 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Il suo impegno politico risaliva agli anni Settanta, dopo l'incontro col federalista Bruno Salvadori, allora guida dell'Union Valdôtaine, movimento autonomista della Valle d'Aosta, deceduto poco tempo dopo a causa di un incidente.

Tuttavia fra il 1974 e 1975 Bossi fu tesserato nella sezione del Partito Comunista Italiano di Verghera, frazione di Samarate, quando per pochi mesi vendette dei quadri per raccogliere fondi a sostegno delle vittime cilene di Augusto Pinochet.

In un rapporto della CIA del 12 giugno 2001 si spiega anche che Bossi è stato attratto dalla politica fin da giovanissimo, partecipando al movimento studentesco di sinistra del 1968. In seguito ha militato in rapida successione: nel gruppo comunista de il manifesto, nel partito di estrema sinistra PdUP, nell’associazione dei lavoratori cattolici di sinistra Arci e nei Verdi.


°°°°°°°°°°°°°°°°

Carisma un par de palle ha l'omino di merda se non ci fosse 'sto
infame che ha abiurato la primaria ideologia. Qualcuno saprebbe
spiegarmi cosa c'azzecca le ristrettezze ideologiche e mentali della
lega di merda con il PCI ?
Oltre al completo lassismo del PDS prima e del PD dopo con i vari
Occhetto Dalema Fassino ecc. questo maledetto essere in seno
alla politica italiana ha causato l'ascesa di un delinquente "comune"
di quartiere !!!
Oltre a "magnare" a quattro ganasce al tavolo del berlusca cerca di
dividere la nazione in settori geografici, come al tempo delle repubbliche marinare. Ha dimenticato del tutto che il socialismo è
la base sia del federalismo e sia dell'unione federale eventuale.

Escrementi senza neuroni , i leghisti non sono altro.
"Colui che non c'è" ...ci ha messo il "segno" sopra !
Peccato che non lo abbia terminato del tutto!

(rimane la speranza che H1N1 termini almeno le masse di cerebrolesi che lo votano !!!)


Un americano che ama farsi chiamare Cat Man (uomo gatto), per assomigliare il più possibile ad un felino si è sottoposto ad innumerevoli interventi chirurgici.

http://images5.fotoalbum.virgilio.it/v/www1-5/163/163749/321932/catman-vi.gif

Un italiano che ama farsi chiamare premier (presidente del consiglio), per assomigliare il più possibile ad un galantuomo ha sottoposto il codice penale ad innumerevoli interventi ghedinici.

http://contecarlo.altervista.org/blog/wp-content/uploads/2008/01/silvio-berlusconi.bmp

Mauro Medeot ( mandi) Commentatore certificato 14.11.09 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sono rotto proprio degli italiani non solo del

puerco maldito. Vorrei andarmene da questa

chiavica di paese ma come? Vado a fare il

marrocchino in Germania?

Avete qualche link per trovare un qualsiasi lavoro

all'estero?

i'm so bored Commentatore certificato 14.11.09 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nella fattoria degli animali, dove i maiali sono più uguali degli altri, l'unica chance di sopravvivenza per gli altri, per quelli meno uguali, è quella di mangiare carne di porco.

sancho . Commentatore certificato 14.11.09 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Il popolo che dice basta
di Antonio Padellaro

da Il Fatto Quotidiano di oggi

Presidente Napolitano.
Presidente Fini.
“Adesso basta” è il titolo che abbiamo stampato ieri sulla prima pagina del Fatto Quotidiano.

Adesso basta è scritto sulle migliaia di messaggi che giungono al nostro giornale.
Tutti indistintamente chiedono di mettere la parola fine allo scandalo che da quindici anni sta sfibrando l’Italia: la produzione incessante di leggi personali per garantire a Silvio Berlusconi la totale immunità e impunità in spregio alla più elementare idea di giustizia.

Quello che rivolgiamo a voi che rappresentate la prima e la terza istituzione della Repubblica (sulla seconda, il presidente del Senato Schifani pensiamo di non poter contare) non è un appello ma una richiesta di ascolto che, siamo certi, non andrà delusa.

Tutte quelle lettere, e-mail, fax esprimono una protesta e una speranza.
Di protesta “contro l’arroganza di un Potere che sembra aver perso ogni senso della misura e anche quello del decoro”, scrisse Indro Montanelli sulla Voce nel 1994, all’epoca del decreto Biondi.

Fu il primo tentativo di colpo di spugna al quale ne sarebbero seguiti altri diciotto negli anni a seguire fino all’ultima vergogna chiamata “processo breve”.

Allora la battaglia fu vinta.
La redazione della Voce fu alluvionata di fax dei lettori disgustati, il decreto fu ritirato e il grande giornalista così rese omaggio allo spirito di lotta dei concittadini:

“Fino a quando questo spirito sarà in piedi, indifferente alle seduzioni, alle blandizie e alle minacce, la democrazia in Italia sarà al sicuro”.

Malgrado abbia attraversato tante sconfitte e tante delusioni quello spirito non appare per nulla fiaccato e chiede di trovare una risposta capace di dirci che la politica non è solo interesse personale e disprezzo per gli altri.

segue sottocommenti

Silvanetta P. Commentatore certificato 14.11.09 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17

===============================================

sei ritardato mentale di natura oppure usi le creme?

Club dei froci, si accettano iscrizioni Commentatore certificato 14.11.09 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.petizionionline.it/petizione/campagna-nazionale-salva-lacqua-il-governo-privatizza-l-acqua-/133

Irene P 14.11.09 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Ho una proposta perchè non facciamo una legge per il Sig. b: "IL PERDONO", per lui e altre 3 persone scelte dallo stesso. Così lui e i suoi amici non continueranno a massacrare la giustizia del nostro Paese.

Facciamo una proposta di legge popolare.

Livio Lenzi 14.11.09 11:23| 
 |
Rispondi al commento

I merda leghisti graziati dalla legge 180 di Basaglia continuano a pulirsi il culo con un dito convinti di essere dei raffinati istituzionalisti.
Frequentatori di cagnette con il culo ingrassato dalla polenta abbrustolita in quel di Pondita. Cessi ambulanti ridotti alla demenzialità da Eridano il Bifolco dei figli down e parassiti mantenuti da Roma Ladrona dei ladri e delle barbe verdi ridotte a scovolo per le latrine berlusconiane.
Andate a c.re servi , scimmiette addomisticate da sagre di paese .

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 14.11.09 11:23| 
 |
Rispondi al commento

non bisogna mai contraddire berlusconi!
basta aspettare, lo farà da solo!

(liberamente tratto da un pensiero di Humphrey Bogart, che parlava di donne)

Mauro Medeot ( mandi) Commentatore certificato 14.11.09 11:21| 
 |
Rispondi al commento

"Fanno le leggi di notte, dal tramonto allalba. Le fanno come i ladri. Le fanno per i ladri. Le fanno in poche ore, con la fretta di unazienda che deve chiudere unofferta commerciale, con lurgenza di chi deve correre contro il tempo, con lassillo di un bando di concorso che scade, o forse con lansia di una banda di malavitosi che potrebbe essere sgominata da un momento allaltro." Verissimo Byoblu

franca m., verona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.11.09 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Io non lo penso proprio,ma secondo te pensi che qualcosa di buono potrà mai fare per noi?
Io credo di no,anzi sta pure distruggendo la sua famiglia,figurati cosa gli importa del resto del paese.
La storia del piffero magico è sempre attuale,finchè ci sono quelli che vogliono sfuggire alla realtà e ai doveri ci saranno sempre i furbi.
Poveri noi.

lorenzo sca 14.11.09 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Prima leviamo un paravento che nasconde quel che non si mostra.

(I Servitori avidi o Soci occulti)

Perché ci stiamo animando e scuotendo le nostre coscienze? Ci siamo accorti che molte cose non tornano. Una palese ammissione di colpevolezza è proprio l'esistenza del D.P. arrivato a 1.787 Miliardi.

Di pari grado avvertiamo che coloro che ci (dovrebbero!!!) rappresentano non si dimostrano nostri servitori (palesemente cattivi).

Da quel che negli anni è accaduto pian pianino, i servitori dello stato sovrano (NOI) si sono proclamati governanti e padroni (o servitori di interessi ALTRUI) loro.

Un servitore non si può o si permette di aumentare la propria remunerazione per i servigi resi, ne può servire alcuni e disinteressarsi di tanti altri o peggio profittare dell'assenza e della benevolenza del padrone per lucrare o distrarsi dal curare gli interessi del proprio benefattore.

E' spiegato nella bibbia che dimostra quale deve essere il comportamento del buon servitore, non profittevole, ne sciagurato dei beni del proprio padrone, ma umile, attento a curare quei beni che gli sono stati affidati.

(AL MONDO DEBBONO ESISTERE PATRONI o SERVI, E' UNA INVENZIONE PER DIVIDERE ED IMPERARE).

Non è giustificabile l'esistenza di un D.P. e che sia in aumento, se non dimostrando che esistono ruberie e sperperi enormi che contraddicono l'enorme pressione fiscale che sta uccidendo il tessuto produttivo del Paese, nel disinteresse o disattenzione di chi dovrebbe porre un freno.

Alla lunga riassumo, così:

1° Pucci produce a 100 e quel che ricava (120) paga il 43 + 20 ed oneri rimane con 57.

Int. Bepi che trasforma quel 100 al dettaglio in 5 volte 100 (es: ogni 20 diviene 100) ricava (600) paga il 43 + 20 ed oneri rimane con 285 - recupera spese iniziale guadagna 165.

Cons. 5 Toni lavorano dal Pucci comprando dal Bepi spendono 120 ciò che potevano avere a 20 che hanno in realtà prodotto. Ritorna?

Ben 378 + 285 ai padroni occulti.

Pucci e Toni nei debiti.

A Pace

A Pace (ricercatore del buonsenso), Italia Commentatore certificato 14.11.09 11:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non al potere, ma a chi lo nutre

Il potere è tale solo se al suo cospetto
si radunano le nostre intelligenze.
Non inchinate i vostri talenti a quanti
li consumeranno per il proprio gozzoviglio.
Non mercificate di padrone in padrone
ciò che non può essere passato di mano in mano.
Non permettete che i compromessi
smarriscano il confine fra la necessità di sopravvivere
e la cupidigia di accumulare a discapito dell’altro.
Se di rado è possibile decidere del proprio talento,
sempre si può scegliere il limite entro il quale sottometterlo.
In un mondo dove ciascuna eccellenza si offrisse
non al servizio dell’uno ma dell’umanità tutta,
il potere perderebbe la radice del proprio sostentamento
in favore di una diffusa possibilità di esistere,
che voi negate,
sovente a voi medesimi.

Giorgia Vezzoli

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.11.09 11:13| 
 |
Rispondi al commento


Ma se proprio si vogliono snellire i processi perché non si fa una seria class action, dove al posto di 200.000 processi se ne fa un solo?

E perché non si elimina un grado di giudizio?
E perché si tollera che un accusato si porti dietro un numero sterminato di testimoni?
Quanti sono quelli chiesti da Bassolino? 600? 800?

No qui si è creata una strage epr occultare un morto.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.11.09 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Obama l'uomo più potente del mondo.

=============

Oltre che premio Nobel per la pace?

Agggrrr....! Acc...! Porc.......!

Cribbio, ma non hanno capito che sono io l'uomo più potente ed il vero Nobel per la pace?

Ho carisma e capacità di comunicare, lo dicono anche Girasole e Tinazzi!

cettina. .., isola Commentatore certificato 14.11.09 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA CARTA IGIENICA GRIGIA PREOCCUPA IL MINISTRO PRESTIGIACOMO

Da Il Fatto Quotidiano di oggi

Dalla nomina di commissioni, poi annullate dal Tar, alle decisioni “bizzare” sul colore della cellulosa: storia di una parlamentare in carriera

di Sandra Amurri

Stefania Prestigiacomo la ministra che una ne fa e due ne sbaglia, appena insediata ha mandato a casa la commissione superqualificata Ippc, nominata da Prodi, che in meno di un anno aveva chiuso 78 istruttorie.

La nuova commissione è presieduta dall’ingegnere Dario Ticali, trentatré anni, siciliano, ricercatore all’Università privata Kore di Enna, con pubblicazioni sul comportamento delle pavimentazioni stradali.

Come primo atto, quest’ultimo, ha scelto da referente per la questione più spinosa – l’istruttoria per l’Aia all’Ilva di Taranto –, l’ingegnere Bonaventura Lamacchia (con un curriculum giudiziario di tutto rispetto) costretto a sostituirlo successivamente, dopo la denuncia dell’autrice di questo articolo sull’Espresso.

Tra i candidati c’era anche la giurista Cinzia Albertazzi, dirigente Enel, azienda in attesa di almeno 50 Aia, in quanto l’Ippc è la commissione che attraverso l’autorizzazione integrata ambientale decide il destino delle 200 più grandi aziende italiane, tra cui l’Ilva e l’Eni, che si occupa dei limiti alle emissioni di gas serra in base al protocollo di Kyoto, e di quelle di biossido di carbonio previste dal pacchetto “clima-energia” del Consiglio d’Europa.

Il Tar del Lazio con una sentenza durissima ha annullato il decreto e ha ordinato il reintegro, entro 45 giorni, della vecchia commissione, annullando gli eventuali provvedimenti assunti e obbligando al pagamento del compenso ai membri rimossi illegalmente.

Conclusione: stipendi per 46 membri di due commissioni.

segue sottocommenti

Silvanetta P. Commentatore certificato 14.11.09 11:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avrei 3 domande (tre) anche per la Carlucci (gabriella)

PUGLIA, IN LICEO VERSIONE DI LATINO SU BERLUSCONI
Quel cesso del quotidiano “Il Giornale” le dedica la prima pagina e accusa la professoressa di essere una militante di sinistra anti-Berlusconi.
La scuola di Trani fa quadrato attorno alla prof, il preside Luciano Gigante difende la docente. «Il testo riguardante Berlusconi - spiega - non è stato pensato, creato o redatto dalla mia insegnante, si trova su un sito internet molto frequentato dai latinisti che traduce i fatti di cronaca del giorno in questa lingua antica». Il sito si chiama Ephemeris, è polacco e riporta «nuntii latini», notizie in lingua latina. «L'articolo sul premier tradotto dai ragazzi - aggiunge il preside - è dell'8 ottobre scorso, era la notizia nella home page di quel giorno.
Mentre la parlamentare Pdl Gabriella Carlucci annuncia una interrogazione e chiede immediati provvedimenti. ?!?!?!?!?!?!?!

Domande…
1. Chi l’ha eletta?
2. Perchè non paga lo stipendio alla sua segretaria (portaborse)?
3. Cosa ha capito leggendo il testo in latino? (e non mi venga a dire che conosce la „lingua“)

P.S.
Berlusconi mi è sempre stato sui coglioni. Al rogo.

Facta non verba (berluskoni mi dà il vomito), Viareggio Commentatore certificato 14.11.09 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io con la bandiera italiana mi pulisco il culo.
Ha detto il raffinato istituzionalista Eridano il Bifolco il Pregiudicato per mazzette ,parlando con l'on Merdaroli dei pompini ai dromedari di Gheddafi, ma prima devo c.re in bocca ai barba verde ladri e parassiti.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 14.11.09 11:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa pacifica e meravigliosa terra è governata da burocrati guerrafondai e da politicanti attaccati alle marce sedie del potere ...

Vogliono spartirsi il nord e il sud, creare nuovi demoni del passato, spaccare l'Italia in due tronconi governati da altrettante oligarchie ...

Sono molto preoccupato, non vedo grandi vie d'uscita per il nostro paese, quel barlume di cultura democratica e di accettazione-comprensione del prossimo, delle altrui-civiltà, si sta pian piano trasformando in rabbia, malessere e odio ...

Per sconfiggere il potere dittatoriale di chi è stato eletto, e che vuole cambiare in corso d'opera le regole del gioco, e che vuole sfasciare la democrazia liberale, vuole imbavagliare quella poca giustizia ancora rimasta libera dalle sue grinfie, non sono sufficienti piazze gremite, urla selvagge e cori di protesta nelle manifestazioni popolari ...

Bisogna fare come i grandi yogi dell'Himalaya: sedersi in "meditazione", e rifiutare il pasto avariato dove si mangia ... bisogna applicare l'onestà morale e l'etica in tutti i campi, piccoli e grandi della nostra vita, bisogna smettere di dire bugie, di remare a favore della propria piccola e insulsa bandiera di categoria, bisogna collaborare con tutti coloro che sono aperti ad un cambiamento di coscienza, ancor prima che politico-intellettuale ...

In poche parole bisogna prima di tutto amare l'onestà, anche a costo di essere danneggiati dal sopruso dei taglieggiatori ... perchè alla fine l'onestà verrà premiata e coloro che spargeranno disonestà morale e truffa da essa stessa verranno colpiti come un boomerang ...

Reagire alle ingiustizie sì, manifestare senza spargere violenza sì, protestare per i giusti diritti sì, ma anche dare il buon esempio nella vita di tutti i giorni, iniziando dalle piccole cose.Solo in questa maniera chi ci andrà a rappresentare in futuro non apparterrà più a nessun partito avariato di destra, centro o sinistra, ma apparterrà solo e unicamente al partito dell'Uomo

Carlo Bordini 14.11.09 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Merdaio globale.

Scusate il fuori tema.

In internet circola la notizia che un certo numero di tonnellate di lingotti d'oro rientrati fisicamente nella banca centrale cinese proveniente dai caveau della banca d'inghilterra é FALSO.

Gli hanno rifilato lingotti di tungsteno ricoperti di oro...

Il peso specifico del tungsteno è uguale all'oro ma costa 10$ per oncia invece l'oro 1100$ per oncia.

Si mormora che questo oro "smart" è stato "prodotto" in una fonderia usa per conto della FED!!!

Qualcuno si sta chiedendo quanto di questo oro "smart" sono depositati nelle casseforti in giro per il mondo.

ALTRO CHE BENE RIFUGIO!!! Ha ha ha ......!

Anton Tchutcerthaler (maia bassa) Commentatore certificato 14.11.09 10:58|