Un marziano a Roma

Sandro Pertini e Giorgio Napolitano. Trova le differenze.
(1:27)
Napolitano_vs_Pertini.jpg

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance

C'è un marziano a Roma. Si chiama Giorgio Napolitano. Di professione fa il presidente della Repubblica. Quando si sveglia monita. Quando monita lo fa spesso con la magistratura. Chiede moderazione. Rispetto delle regole. Non monita quando i giudici vengono rimossi o attaccati. Per De Magistris, Forleo, Apicella neppure un sospiro. E' vittima invece di amorosi sensi per il presidente del Consiglio. In due fanno 158 anni, una buona panchina al parco con i piccioni. Con Berlusconi ha firmato il lodo Alfano, la Corte Costituzionale lo ha bocciato. Lui è rimasto imperturbabile come deve essere un Grande Notaio della Repubblica.
Nel suo curriculum vanta un appello ad abbassare i toni sulle puttane di Palazzo Grazioli durante il G8, ma anche un invito vigoroso a non lavare i panni sporchi italiani al Parlamento Europeo. Indimenticabile un caffè in piazzetta a Capri con Bassolino e la moglie di Mastella. Da non sottacere la sua presenza alla prima della Scala nel giorno del rogo della Thyssen. Un marziano che in gioventù fece parte del GUF, il Gruppo Universitario Fascista, ma che, come comunista, anni dopo, appoggiò i carri armati sovietici in Ungheria con le immortali parole: "L'intervento sovietico ha non solo contribuito a impedire che l'Ungheria cadesse nel caos e nella controrivoluzione, ma alla pace nel mondo".
In Parlamento dal 1953 come deputato vive di soldi pubblici da prima dello Sputnik e di Gagarin. Difensore della stabilità del governo di un corruttore (Mills), puttaniere (D'Addario), frequentatore di mafiosi (secondo le testimonianze di un plotone di pentiti), acquisitore con destrezza della Mondadori (per corruzione di giudici), piduista (tessera 1816). La stabilità per lui è un bene supremo. Il governo può essere rovesciato solo dal voto. Ma il voto si basa sull'informazione di cui dispone un cittadino. E l'informazione è in mano a Berlusconi. E allora? "Meglio tirare a campare che tirare le cuoia" come disse Andreotti. In futuro, nei libri di Storia, verrà ricordato come "Il Napolitano del Lodo Alfano", una legge che poneva lui e altri tre italiani al di sopra della legge. L'ultimo monito del marziano è severo, alto, quasi nobile come il suo aspetto da migliorista: "Non si può abbattere un governo che ha i numeri". E che numeri!

calendario2010.gif E' disponibile il Calendario dei Santi Laici 2010. Può essere scaricato gratuitamente o comprato nella versione da tavolo a prezzo libero.

lasettimanabanner.jpg

Postato il 28 Novembre 2009 alle 14:31 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (1146) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: Andreotti, Berlusconi, G8, Gagarin, GUF, Napolitano, Parlamento Europeo, Sputink, Ungheria

Commenti piu' votati


MENO 7 GIORNI.

O.T. 5 Dicembre 2009.

E' cosa buona e giusta ricordare a tutti che sabato prossimo al No B.Day,è essenziale preservare l'incolumità di tutti i partecipanti.

Ricordiamoci sempre che la nostra forza è grande e,non dobbiamo cadere in nessuna provocazione.

Saranno in molti quelli che vorrebbero un gran casino,ma noi il casino dobbiamo farglielo sul serio!

Il nostro obbiettivo è quello di divulgare il più possibile il nostro malumore e le difficolta del Paese.

Dobbiamo raggiungere più gente possibile con la nostra iniziativa.

Ci sono un mucchio di stronzi pronti a innescare la scintilla,vediamo di essere tutti pronti a sedare ogni sciocchezza da parte nostra!

Dobbiamo già guardarci le spalle per altri mille motivi che servire su un piatto d'argento il nostro fianco,mi sembra proprio una stronzata!

5 DICEMBRE,ROMA,NO B DAY!

PARTECIPARE E' UN DOVERE,OLTRE CHE UN PIACERE!!!

Vorrei che il blog si materializzasse in piazza!

Anzichè rompere i coglioni mettetevi d'accordo come venire!

Prima mandiamoci affanculo di persona,poi tutti insieme mandiamo affanculo il nano!

Fine O.T.

Nando.

p.s.

Fate più volantini possibili dell'evento.

Nando. Meliconi (in arte l'americano) Commentatore certificato 28.11.09 16:17| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 59)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mafia: Saviano replica a Berlusconi
28 Novembre 2009 20:40 CRONACHE

ROMA - Arriva anche da Roberto Saviano la replica alle parole di Silvio Berlusconi che si e' "sfogato" contro chi scrive di mafia. "Raccontare le contraddizioni - ha scritto Saviano in una nota diffusa dal suo staff - significa amare il proprio paese e non diffamarlo. Scrivere significa resistere e tentare di dare gli strumenti per cambiare". "Il mio pensiero - ha aggiunto l'autore di Gomorra - va alle famiglie di chi e' morto per scrivere di mafia. Immagino oggi il loro dolore. Per quanto mi riguarda continuero' a scrivere di poteri criminali". (RCD)

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.11.09 20:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 44)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' giunta l'ora di mescolare le carte...
Silvio Berlusconi presidente della repubbica..
Totò Riina presidente del consiglio..
Giorgio Napolitano presidente della camera..ardente..
Giovanni Brusca presidente del senato..
Giulio Tremorti presidente del Milan..

gli altri vanno bene dove sono..come li muovi muovi valgono uguale..tranne Brunetta che è stato richiesto da Moira Orfei in qualità di presidente della attività circensi..e diamoglielo a Moira..facciamolo sto scambio con le tre sciemmiette...

Torno Ogni Tanto Commentatore certificato 28.11.09 15:19| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 41)
 |
Rispondi al commento

In Parlamento dal 1953....
Cazzo! 56 anni da parassita.
Questo è il capostipite della casta, lo si capisce anche da come ha saputo tingere bene la sua camicia nera prima di rosso e poi di marrone all'insegna del trasformismo, altra grande qualità dei politicanti attuali affinchè sia più facile il riciclo.
Nel mondo occidentale si ricicla tutto il possibile tranne i politici, noi in Italia, OVVIAMENTE, siamo sempre in leggera controtendenza

Paolo Cicerone, ★★★★★ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.11.09 16:26| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 39)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno spieghi a quel nano maledetto che quando gli dicevano "se sei basso è un problema di costituzione",non intendevano quella COSTITUZIONE....

mirco c., citta' di castello Commentatore certificato 28.11.09 21:48| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 33)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per me, è ricattato. Chissà che dossiers che hanno, su di lui.
I dossiers, se li scambiano come figurine Panini.

antonio d., carrara Commentatore certificato 28.11.09 17:46| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 33)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.corriere.it/politica/09_novembre_28/casini-cosentino-dimissioni_492ef30c-dc49-11de-abb8-00144f02aabc.shtml

LA POLEMICA
Casini: «Cosentino abbia dignità:
si dimetta da sottosegretario»
Il politico del Pdl è stato recentemente raggiunto da una richiesta d'arresto per presunte collusioni con la camorra

(continua al link)
-------------------------------------------------

Casini ma come puoi chiedere a Cosentino di dimettersi quando tu a casa tua ( area politica) hai un individuo che si chiama Cuffaro ? Spiegalo agli italiani onesti !!!!!!!

La verità è che state facendo venire a vomitare a tutti gli italiani per bene che se ne fottono a quale partito appartenete,avete rotto tutti i coglioni,bisogna cambiare radicalmente registro con gente nuova e sopra tutto non delinquenti e condannati come ci sono ora nelle istituzioni ed a maggior ragione voi non rientrate nel futuro del paese a livello di rappresentare italiani per quello che mi riguarda,vergognateviiiiiiiiiiii !!!!!

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 28.11.09 21:13| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 32)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Sono sempre io! 28^11^ 09 15:39|

1)- Perché? Non era in visita ufficiale a Napoli, ma nella “piazzetta a Capri”: estate e vacanze presidenziali.

2)- Essendo un problema de Csm….CHI è a capo del Csm?

3)- Balle, ha firmato velocemente il Lodo Alfano come sappiamo.

4)- Berlusconi non sapeva… leggiti cosa hanno dichiarato le “signorine” in questione.

5) – A sputtanare l’Italia ci pensa il signor B abbondantemente vatti a rileggere cosa sostiene a proposito dei portavoce ecc. ecc.

http://www.youtube.com/watch?v=IyeUl3zEJtU

editto polacco Berlusconi contro l’Ue

http://www.youtube.com/watch?v=zRf5an88TLE

6)- Una giustificazione per il comportamento odierno?

7)- Ha fatto autocritica? Questo è sufficiente per lanciare moniti discutibili?

8)- Corruttore si. Leggi la sentenza Mills. Se fosse innocente B non ricorrerebbe a squallidi mezzucci (leggi ad personam) per evitare di essere giustamente processato.

9)- Di nuovo non sapeva, poverino….

10)- Frequentare i mafiosi…..Mangano e Dell’Utri cosa sono?

11)- Mondadori, leggiti bene il dossier.

12)- Il governo ha i numeri? Quali? Quelli dei sondaggi di B?..... a beh, allora….


silvanetta* . Commentatore certificato 28.11.09 16:10| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 30)
 |
Rispondi al commento
Discussione

NAPOLITANO, in qualità di avvocato difensore di Berlusconi, ha sferrato un ennesimo attacco alla Magistratura.
Per me ci sono tre possibili spiegazioni:

1) E' completamente SCEMO!

2) Berlusconi se l'è COMPRATO tutto intero, compreso le scarpe;

3) E' RICATTATO da Berlusconi per qualche grosso scheletro nell'armadio, che noi non conosciamo.

Angelo S. 28.11.09 20:21| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 29)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Pietro: "Berlusconi si tiene a fianco persone condannate per mafia""Berlusconi, invece di scherzare con la mafia, farebbe bene a spiegare agli italiani perché candida e si tiene al fianco persone condannate, seppure in primo grado, per fatti di mafia come dell'Utri e perché si è tenuto in casa propria un mafioso come Mangano e perché da imprenditore ha fatto affari con imprese nel territorio italiano vicine anche alla criminalità". A dirlo è stato il leader di Idv, Antonio Di Pietro, commentando le affermazioni di Silvio Berlusconi su chi scrive libri sulla mafia. "Queste - ha aggiunto - sono le spiegazioni che deve dare ai magistrati, non scherzare sui libri".In difesa dei magistrati - Di Pietro, poi, in merito alle dichiarazione del premier sui "giudici di sinistra che cercano pretesto per attaccarmi" ha sostenuto che "i giudici fanno il loro dovere nei confronti di coloro verso cui ci sono delle ipotesi di responsabilità". "Chi è innocente - ha aggiunto - corre dal giudice a farsi processare. Chi sa di non poter essere innocente se la prende con i giudici e sfugge ai processi. E' questa la differenza tra Berlusconi e le persone che vogliono rispettare la legge. Se è poi anche presidente del Consiglio ci troviamo di fronte al corto circuito istituzionale che dobbiamo bloccare al più presto, a partire dalla manifestazione del 5, dicembre prima che sia troppo tardi".Giustizia: la riforma "criminale" - "Di riformare la Giustizia per farla funzionare c'é bisogno eccome, ma la riforma che ci propongono è che dopo due anni il processo non si deve fare più e i delinquenti devono stare in giro". A dirlo è stato il leader di Italia dei Valori Antonio Di Pietro, oggi a Catanzaro. "Questa - ha aggiunto - non è una riforma, è una deformazione della giustizia, una legge criminale fatta da un Parlamento che sta favorendo la criminalità".

Che dire? Bravo Di Pietro.Ogni giorno dimostra che è rimasto l' unico argine alla deriva del paese.

Sante. Marafini. Commentatore certificato 28.11.09 23:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 28)
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT IMPORTANTE

APPELLO ALLE PERSONE LIBERE

Ci rendiamo conto che il modello di sviluppo che fino ad ora ci hanno imposto non regge più.
Cementificazione, trasporti "inutili", imposizione delle scelte dall'alto, uso dell'esercito per "difendere" spazzatura, scorie tossiche e disastri ambientali annunciati sono drammi non solo italiani, ma in Italia acquistano il valore della beffa.
Beffa per il popolo, per i cittadini onesti che pagano le tasse.

Si vogliono fare buchi di 23 km nel Moncenisio o Ponti sullo Stretto al solo scopo di SPECULARE dilapidando i NOSTRI soldi per "far arrivare una mozzarella mezz'ora prima a Kiev".
I costi della TAV sono triplicati dall'inizio dei lavori, quelli del Ponte, nonostante
non esista nemmeno un progetto esecutivo sono già dell'ordine di decine di milioni di euro.

Per questo e per tantissimi altri motivi il MeetUp 162 di Reggio Calabria (CombAttivaMente amici di Beppe Grillo) dice NO al PONTE e fa appello a tutti i MeetUp, ai movimenti, ai comitati, alle associazioni, ai lavoratori e ai precari, ai disoccupati, al mondo studentesco, insomma, a TUTTE LE PERSONE LIBERE di partecipare in massa alla MANIFESTAZIONE NAZIONALE NO PONTE che avrà luogo a Villa San Giovanni (RC) il 19 dicembre 2009.

Abbiamo chiesto anche a Beppe di partecipare o aderire con un video dedicato appositamente a questa manifestazione ma, forse a causa dei suoi troppi impegni, ancora non ci ha dato risposta.

Rinnoviamo l'appello anche a lui, stavolta in maniera "pubblica", sperando che l'accolga come già hanno fatto numerosi artisti italiani come: 99 Posse, Almamegretta, Dario Vergassola, Enrico Capuano, Raf, Rocco Barbaro, Roy Paci, Vauro, e tanti altri che si aggiungono ogni giorno.

Preghiamo tutti di dare massima diffusione all'appello sia spargendo la voce sia votando questo commento, grazie a tutti.

Per la ReteNoPonte
MeetUp 162 Reggio Calabria CombAttivaMente amici di Beppe Grillo.
http://www.combattivamente.org
http://www.retenoponte.it/19dicembre2009

Cheyenne in-Faust (cheyco), Reggio Cal. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.11.09 19:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento


Di quale clima piu' costruttivo parla
il Firma Lodi ?
Cosa dice il presidente senza lode e senza
onore?

Io di costruttivo non vedo nulla!

La collusione Mafia Politica conclamata

L'opposizione inesistente,connivente e
complice

L'informazione asservita e pilotata

rendono il paese INVIVIBILE
e i cittadini sono troppo impegnati nell'arte
della quotidiana sopravvivenza anche per
ribellarsi allo scempio .

Arriverà il tempo dei Frigoriferi vuoti ,
solo allora si sveglieranno!

Spero di vederla tutta questa Storia di Merda
che stanno scrivendo !

Scusate ma non sono in vena di ottimismo !

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.11.09 16:24| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento

Già allora i dati veri ridimensionarono completamente il grillismo, ora dopo un anno la situazione sembra persino peggiorata.

Ecco i super risultati dove si sono presentati
Bari (Comunali) 0.44%
Biella (Comunali) 0.8%
Bologna (Comunali) 3%
Brindisi (Comunali) 0.65%
Firenze (Comunali) 1.95%
Modena (Comunali) 3.5%
Padova (Comunali) 1.7%
Pavia (Comunali) 2.9%
Perugia (Comunali) 1.8%
Pesaro (Comunali) 3.4%
Pescara (Comunali) 1.1%
Prato (Comunali) 1.8%
Reggio Emilia (Comunali) 3.3%
Torino (Provinciali) 0.6%

E meno male che secondo Grillo le sue liste civiche erano il futuro della politica….

questa analisi e fatta dal Fazioso
ma' è corretta...

ENZO D., BARI 12:49
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

La tecnica è nel depistare i sondaggi nella funzione di abbattere qualsiasi elevazione avversaria sul nascere facendola risultare
irrilevante ai fini popolari.

La sequenza che ne viene fuori è il calo dell'interesse da parte del lettore che si trova a sua insaputa in diretta minoranza rispetto
alla massa che in cuor proprio crede schierata dalla parte contraria.

Praticamente è una forma di oppressione mediatica attraverso la manipolazione numerica dei consensi.

Materiale importantissimo di studio presso coloro che si evolvono con la matematica delle masse.

La dittatura non si avvale più della forza delle armi convenzionali ma di una vera e propria forza occulta scientifica psicologica.

Già affrontammo questo argomento io e Sodano, ma un commento simile mi fu cancellato

MagicLenin RedArmy (p.a.c.) Commentatore certificato 28.11.09 16:48| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONO ALLIBITO!

Riporto di seguito il commento del Presidente Napolitano, che traggo parzialmente da Repubblica di oggi:

BASTA SCONTRI TRA ISTITUZIONI

Napolitano richiama toghe e premier:

NULLA ABBATTE UN GOVERNO CON LA FIDUCIA

Scusatemi, sono tornato dall'estero dopo 28 anni
e passa, senza essere mai tornato i Italia, ma assolutamente non credo di essere approdato nella mia Itaca,anche nei suoi peggiori momenti, l'Italia che ricordavo non e' mai stata appiattita in basso come ora.
Come e' possibile che il Presidente possa mettere
sullo stesso piano toghe e premier.
Come se uno spara e uccide,ma se la vittima non stava li non moriva, la prossima volta vedete d'incontrarvi!
In pratica, e spero se ne renda conto, Lui e specialmente gli italiani, che ha sparato una cazzata storica, da Guinness.
Scusi Mr. Giorgio, ma chi ha provocato tutto cio'? Le toghe che non hanno fatto altro che applicare la legge, o il premier che e' continuamente "in scontro" pro domo sua con l'istituzione della magistratura, addirittura deprecando la Consulta!
Non si rende conto Presidente che cosi' ha giustificato le sfuriate di Berlusconi, le sue accuse, le sue offese - anche a Lei se ben ricorda - a chi in "qualsiasi modo possibile"
gli intralcia la strada che ostinatamente sta percorrendo nonostante continui sbagli, commessi sia da lui che dai suoi incapaci sicofanti che stanno letteralmente mettendo gli italiani in condizioni di non rialzarsi piu',
- a meno che, come iersera ha detto sarcasticamente Zoro a Parla con me, non ci sia sotto sotto un piano per mettere Fini al suo posto senza traumi,con la compiacenza di un'opposizione PD fantasma, oramai e'l'unico in grado di far consapevoli gli italiani in che brutta situazione si sono cacciati dal 1994, perche'all'opposizione ora come ora non ci crede piu' nessuno -

Presidente, si ricreda e indichi,La prego,come UNICO RESPONSABILE del clima creatosi il sig. Berlusconi perche' Lui lo e' veramente, senza alcun ombra di dubbio.

Frank

Frank A. 28.11.09 20:45| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

APPELLO A TUTTI I SARDI:
TOCCATEVI I COGLIONI OGGI E' ARRIVATO BERLUSCONI.

aldo casula, cagliari Commentatore certificato 28.11.09 21:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHE GODURIA IL 5 DICEMBRE..!! CI VOGLIO RIMETTERE LA VOCE E LA GIORNATA...! URLERO' CON QUANTO FIATO AVRO' IN GOLA
"LADRO, MAFIOSO, VAFFANCULO..!!"
"LADRO, MAFIOSO, VAFFANCULO..!!"
"LADRO, MAFIOSO, VAFFANCULO..!!"
VOGLIO INPIAZZA ALMENO TRE MILIONI DI PERSONE..!!
SPERIAMO BENE..!!

Alto Biondo 28.11.09 22:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

L'eroe Mangano
Poco fa a in mezz'ora c'era l'intervista da parte dell'Annunziata a Dell'Utri, il quale ha ribadito che Mangano è stato un'eroe. Avevo già sentito questa affermazione da parte del suo capo e mi chiedevo in che senso. Ora ho capito. Dell'U. afferma che nonostante fosse in carcere e gli fossero chieste informazioni che avrebbero potuto mettere in cattiva luce il suo capo lui non ha detto niente, li ha scagionati completamente. Mi chiedo, ma non retoricamente, proprio mi piacerebbe sapere da loro cosa risponderebbero, perché dovrebbe essere eroico NON accusare persone innocenti? Potrebbe essere eroico (in una visione mafiosa), colui che pur sapendo fatti che potrebbero alleggerire la propria posizione non li rivela per omertà.
A me questa affermazione, ribadita con enfasi, sembra quasi un invito ad altri nella stessa condizione.

http://obbieattivo.blogspot.com/2009/10/lotta-alla-mafia-la-mafia-ormai-pervade.html

Obbie D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.11.09 15:12| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I numeri del governo:

19 la sfortuna
47 il morto che parla
78 il disonesto
26 il drogato
22 il puttaniere
7 la collusione
80 il mafioso condannato

I numeri del popolo:

75 riscatta-rsi
48 la giustizia negata
40 la vendetta
79 il forcone
10 il cappio
9 la piazza affollata

05/12/2009

NO B-DAY NOI CI SAREMO!!!

P.S.

Fonte:

La vera Smorfia Napoletana, Giunti Demetra.

cocco b., roma Commentatore certificato 28.11.09 16:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

vietato parlare di mafia, ci fa fare brutta figura
vietato parlare di crisi, bisogna essere ottimisti
vietato parlare del governo, lasciatelo lavorare
vietato parlare dei vizi del premier, è solo gossip
vietato parlare dei processi del premier, sono le toghe rosse
vietato parlare della politica del premier, è stato eletto dalla maggioranza del popolo ed ha il diritto di governare
vietato parlare.....insomma...vietato parlare!

(spesso anche qui però eh?)

Calamity Jane* Commentatore certificato 28.11.09 21:47| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Già postato ieri .
Ma visto che non mi ha cagato nessuno(nel senso dello scambio dialettico, non nel senso del gradimento!!)),provo a vedere se mi va meglio oggi..
E' ancora in tema..

NOTE STONATE

Quando il momento è difficile ,normalmente l'essere umano tende a crogiolarsi nelle certezze,nei miti, che trova sempre nel passato,a volte polveroso , a volte ancora luminoso.
Oggi è rassicurante parlare di Pertini.
Se ci fosse lui ,tutto sarebbe diverso.
Io sono confuso su tutto, ho dubbi su tutto e tutti, anche sulle idealizzazioni e sulla costruzione di miti.
Sono un rigido cultore della contestualizzazione storica.
Quindi contestualizzo Pertini,come Napolitano.
Napolitano ha un valoroso passato di resistenza, un passato da comunista ortodosso, un pedigree di tutto rispetto.
Oggi, anno di grazia 2010, è un vecchio tremebondo risucchiato dalla metastasi della politica italiana.
Se un altro ciclo biologico avesse consentito a Pertini di vedere questo sfascio, forse vedremmo un vecchio ugualmente tremebondo, o forse no.
Io,se permettete metto un punto interrogativo.
Il tempo corrode le passioni, le idee, l'integrità, la fiducia, l'ottimismo, la vita ,in senso ampio.
E quando il contesto è marcescente, la decomposizione viaggia più rapidamente.
Per questo motivo non mi unisco ai peana al presidente partigiano.
Il mio avversario non è un podestà fascista, oggi.
Non posso vestire di orbace il mio nemico , per sentirmi più sicuro..
Non mi dà nessun aiuto il rintanarmi nel mito della resistenza che rivendico , ma contestualizzo rigidamente.
In altri termini, non mi permette di decodificare lo squallido presente.
Quindi, lascio tutto nel cassetto del comò...


Mauro Maggiora, Genova Commentatore certificato 28.11.09 16:12| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN MARZIANO A ROMA.

Sig.Presidente della Repubblica,

lei non mi rappresenta,perchè si preoccupa di tenere al loro posto dei delinquenti.

La gente li ha votati credendo che facessero il bene della nazione,non i caxxi loro!

A questo punto(ma già da tempo,1953)si capisce chiaramente che lei è parte di questo sistema.

LEI E' IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA DI QUESTA CLASSE POLITICA,NON DEGLI ITALIANI!!!

MA E' POSSIBILE CHIEDERE UN INPICMENT PER UN PRESIDENTE CHE NON CI RAPPRESENTA???
(qui tornerebbe utile un nostro Studio Legale)

SI DIMETTA E VADA DAI SUOI NIPOTINI,FORSE LE INSEGNERANNO QUALCOSA,TIPO COME LASCIARGLI UN MONDO MIGLIORE!!!

Si vergogni,dovrebbe essere un vecchio saggio,ma in realtà è un vecchio e basta,una vita buttata!

Si ricordi dei suoi compaesani campani,si chiama disastro ambientale e attentato alla salute pubblica,bell'orgoglio per i suoi parenti locali!

Pietoso!!!

Grillo sintetizza bene col video del post.

Pertini voleva che i corrotti fossero sbattuti fuori.

Morfeo vuole sbattere fuori gli italiani!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

p.s.

Mandiamo delle cartoline turistiche a Napolitano,da ogni parte d'Italia,basta un francobollo.

Le e-mail non sa neanche cosa siano,ma la carta la conosce bene,e se dietro la cartolina del Colosseo ci trova scritto "NAPOLI...DIMETTITI",vedrete che capirà.

Tante cartoline per il Quirinale!!!

Con il Duomo,la Torre di Pisa,Ponte Vecchio,Amalfi,le Alpi,la Liguria,Piazza San Marco........


Nando. Meliconi (in arte l'americano) Commentatore certificato 28.11.09 15:20| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi ha l'occhio destro come " imbalsamato ".
Ma che cavolo si è fatto fare ?

Il botulino gli ha bloccato l'occhio ???

ah ah ah , che pirlone,

solo in Italia uno cosi poteva diventare presidente.


Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.11.09 19:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

*
**
***

ANNI DI MENZOGNE E di LIFTING oggi richiedono il conto all'esecrabile corruttore.

Il viso del pedofilo di Arcore si sta sfaldando molto rapidamente, avrebbe bisogno di un intervento giornaliero di restauro.
Per uno che ha fatto del culto della propria figura esteriore, non accettando il tempo che passa, e' una maledizione.


Nello stesso tempo, implacabile la verita' emerge.

Stanno emergendo accordi con la Piovra, piu' che accordi ormai sembra che la mente, l'ispiratore, del periodo stragista degli anni '90 sia proprio lui, assieme al suo fido Dell'Utri, affiancati dallo stalliere pluricondannato per omicidio, traffico di droga, riciclaggio Vittorio Mangano.

Purtroppo per lui, ma solo per lui, prima di aver aver raccontato balle a ripetizione a milioni di italiani, le ha raccontate anche a Cosa Nostra e adesso questi rispettabili personaggi gli stanno presentando il conto.


Che il Signore aiuti questa bellissima, maledetta dagli uomini, patria.

***
**
*

guido _guida, zena Commentatore certificato 28.11.09 20:47| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

«Se trovo chi ha fatto le nove serie de La Piovra e chi scrive libri sulla mafia che ci fanno fare una bella figura lo strozzo».

"mafia ....., solo storielle"

Don Silvio ti è mancato solo dire che la mafia non essiste, come diconno tuoi paesani di corleone.

L'impatto storico dal berlusconismo sarà desvastante per la Repubblica.

TUTTI AL "NO B DAY" contro questo lurido.

Il resto solo chiaccere ....

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.11.09 19:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno a tutti, l'hanno arrestato? No? E allora buongiorno un cazzo!!!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.11.09 11:47| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

@ Sono sempre io, ovvero lo scemo del villaggio globale.

Tu pensi veramente che sia il tuo beneamato Berlusconi a volere l'arresto dei mafiosi e la confisca dei loro beni?

E' lui che comanda alle forze dell'ordine di arrestare i mafiosi che dice di non conoscere o la magistratura dopo anni di indagini?

Ma possibile che quando il vostro guru vi dice fesserie voi caschiate come tante pere mature dall'albero e non mettiate il cervello in moto per cercare di capire se quanto lui dice risponda a verità?

Lui i mafiosi li vuole proteggere da questa magistratura che li indaga, li condanna, li arresta e gli confisca i beni!

Come?
Ma naturalmente abolendo le intercettazioni, sputtanando la magistratura, dichiarando che Dell'Utri e Mangano sono degli eroi, asserendo che la mafia non esiste e dichiarando che non è d'accordo con chi scrive libri sulla mafia.

Questo significa utilizzare il motto mafioso del "non parlo", "non sento", non vedo.

Altro che combattere la mafia!

A quello, e meno male, ci pensa la giustizia, la stessa calunniata giornalmente dal tuo "eroe" alla Mangano!

cettina. .., isola Commentatore certificato 29.11.09 18:36| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SANGIUSEPPEGRILLO !!!!!

già, per molti "grillini" sembra che sia sul serio "sangiuseppegrillo"
invece è uno di noi , con le cose giuste e quelle sbagliate ...
come tutti , perchè "sbagliare è umano" !

La cosa più bella delle CINQUE STELLE è NON "VOTA GRILLO"
MA " VOTAVEVI" ...= fatemi vedere e fate vedere quello che valete!

Il resto è aria fritta, non il blog di Grillo...
perchè il blog SIAMO TUTTI NOI ...le carrozze e gli scompartimenti
del treno-blog SIAMO NOI !

Quando scrivo di abbattere il sistema con il voto in massa , significa
porsi CONTRO il sistema scegliendo l'altra parte della barricata
se in questa area ci sono partiti di diversa struttura non importa .

Prima stavo sentendo RADIO ONDA ROSSA che parteciperà al
no-Bday ma restano sul piano di non limitarsi alla "cacciata" del
berlusca ma all' estirpamento del pensiero berlusconista che è radicato anche nella sinistra italiana , in modo profondo nel PD .

Ecco spiegato il motivo per cui ho UNITO i partiti sul post di prima

- PCL , RC, PDCI, IDV , MLN
...........uniti si vince , o almeno ci vedono !!

IN CULO AI SONDAGGI PILOTATI DAI BERLUSCHINI DI MERDA!

MagicLenin RedArmy (p.a.c.) Commentatore certificato 29.11.09 17:32| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il nostro debito pubblico aumenta anche perchè paghiamo una multa di 300.000 euro al giorno per dare la possibilità ad Emilio Fede di tessere giornalmente le lodi del suo amato datore di lavoro trasmettendole, olretutto, in analogico al posto di Europa7.

Come lo giustificano tutto ciò i berlusconiani?

Sperano di ottenere uno "scudo del debito" o di esserne esentati in quanto "diversi" perchè illuminati dallo splendore (ironic) del loro idolo?

Chi dovrebbe pagare questa multa?

Io direi Berlusconi, ma se proprio i consenzienti politici della finta opposizione gli vogliono fare un favore, che la pagassero loro!

cettina. .., isola Commentatore certificato 29.11.09 13:24| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PASSERA' ALLA STORIA SICURAMENTE! sarà rcordato come il peggiore in assoluto..

Carolina G., Bacoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.11.09 19:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi, adesso vuole strozzare pure gli scrittori, oltre ai magistrati che sono tutti comunisti!:)

Il suo delirio, ormai, non conosce limiti e confini!

I suoi cortigiani, se davvero lo amassero, dovrebbero adoperarsi per farlo curare, anziché sfruttarlo solo per ricavarne vantaggi personali!

sancho . Commentatore certificato 28.11.09 16:56| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

allora, proviamo a ragionare:

io vado a votare.
sulla scheda hanno già messo per chi "devo" votare.
vince, salvo brogli, chi prende più voti.
poi "loro" eleggono il presidente della repubblica.
il presidente della repubblica, solo lui, "dà" il mandato al presidente del consiglio.
il presidente del consiglio "nomina" i ministri.
i ministri legiferano.
il parlamento vota le leggi.

insomma, fanno tutto tra di loro.

allora io che cazzo ci vado a fare a votare?

il primo di loro che mi viene a dire che mi rappresenta, lo appendo per le palle al lampione più vicino!

Mauro Medeot ( mandi) Commentatore certificato 28.11.09 15:15| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sull'onda dei ricordi,pensando a come il fascismo prese il potere,mi sembra di scorgere alcune analogie pericolose che potrebbero essere i sintomi di ciò che può avvenire prima della fine di tale legislatura.I partiti c.d. democrati ora come allora prendono le distanze dall'attuale governo l'opposizione si comporta come le tre scimmiette:non vedo, non parlo, non sento,il capo dello stato, come il re allora, le trova tutte per giustificare cose che in altri tempi sarebbero state scandalose: foriere di caduta di ministri e scioglimento delle camere.Ma nessuno,a livello istituzionale se la sente di dire pane al pane vino al vino.Tutti pervasi di amore democratico,paludati nei loro privilegi aspettano che finisca la legislatura.Mentre,come allora il fascismo,una serie di leggi antidemocratiche e tendenti solo a salvaguardare alcuni privilegi ed ad accrescerli vanno prendendo corpo.Mai come ora è abusato il concetto di volontà popolare,tutte le leggi fatte per il popolo sono contro di esso.Tutti si professano antifascisti e democratici e questo sa di enorme beffa,di presa per i fondelli.Quando ci sveglieremo sarà troppo tardi e l'unico modo per dissentire sarà violento,credo che novelli partigiani cominceranno tra non molto a risalire le montagne dove i loro nonni vagheggiarono e dopo realizzarono la presente repubblica che noi nipoti degeneri pensiamo che possa essere eterna.La libertà,la democrazia,la costituzione sono valori che debbono essere difesi giorno dopo giorno e non solo per il 25 di Aprile e nelle feste comandate.

IL SICILIANO 29.11.09 00:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

La giustizia in italia nn c'è più,conto solo su quella divina...prima o poi moriremo tutti,l'unica cosa che ci rende veramente uguali.
Possono fare le leggi x nn andare dentro,non x non morire....

mirco c., citta' di castello Commentatore certificato 28.11.09 21:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Le differenze ? Me ne basta una ! Pertini l'ho ancora nel cuore, lo ricordo con affetto nei suoi discorsi di fine anno, eppure all'epoca ero solo un bambino.
Napolitano prima lo dimentico, meglio è.
Il primo un buon padre per tutti gli italiani.
Il secondo un tutore compiacente e docile degli interessi di alcuni....

Andrea Caroli (elettrociccio), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.11.09 15:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Buona sera.

Chi è più il più colpevole Berlusconi o Napolitano, la destra o la sinistra?

I colpevoli sono tutti quelli che sono in parlamento da sempre.

I colpevoli sono quelli che ci hanno privato del diritto di dare la preferenza di voto alla persona, che hanno calpestato lo statuto dei lavoratori, che si sono auto proclamati nostri amministratori, che privatizzano tutto ciò che è nostro, pagato con i nostri soldi (vedi Alitalia), che ci indebitano ogni giorno più pesantemente senza darci in cambio nulla.

Sono quelli che sanno tutto sulle stragi ma che non parlano, nascondendosi dietro il dito del "segreto di stato", da perfetti mafio-omertosi.

Sono quelli che girano la faccia dall'altro lato quando sentono parlare di disoccupazione, di indigenti, torcendo magari il muso in segno di digusto.

Sono gli stessi che ci dicono che non ci sono soldi per aiutare le piccole aziende italiane, ma danno commesse per grandi opere alle grandi aziende, le stesse che evadono il fisco e hanno numerosi conti all'estero (vedi Marcegaglia), per la costruzione di inceneritori, ponti sugli stretti e centrali nucleari, tutte cose che, oltretutto, non vogliamo.

Sono gli stessi che non fanno nulla per vietare che alcuni industrialotti costruiscano fabbriche nei paesi dove la mano d'opera costa meno.

Sono gli stessi che dicono che non ci sono soldi per la giustizia, l'istruzione e per le forze dell'ordine, ma continuano ad inviare truppe in Afghanistan.

Sono gli stessi che si sono creati privilegi a tutto campo.

Sono tutti farina dello stesso sacco, non c'è differenza tra loro, e se qualche differenza esiste, questa è limitata a qualche reato in meno o in più.

E' la categoria che è marcia, putrefatta!


cettina. .., isola Commentatore certificato 28.11.09 19:22| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

lo ammetto ci cascai pure io
in quanto NON ho mai amato i PARTITI "il mnl" indetto da beppe mi entusiasmo' un po...ci credevo sebben turandomi il naso
ma piu' e' passato il tempo e sempre piu' mi son accorto che era ED E'la solita bufala
comunque grazie beppe,per un po ci (MI) hai fatto sognare ad occhi meno CHIUSI
noto che i w-days sono spariti
mai proporli o farli durante il governo BERLUSCONI
paura? o costi eccessivi?
Di un tuo intervento alla tv,manco a parlarne
di un fantomatico gruppo di avvocati pronti a sostenerci,manco l'ombra
oggi leggo che "finalmente" ti sei accorto che esiste un altro sito fatto a tua somiglianza che sfruttava il tuo sucesso....quello punto tv,per intenderci,e hai querelato,mentre se,non ricordo male,qui ne parlavamo e discutevamo in tanti mesi fa....il blog fa acqua,beppe,dai notizie scontate per noi che usiamo internet,basta saper gugleggiare,insomma non mi lamento a me va bene anche cosi',ma spiace spiace tanto che dal BASSO,come spesso hai affermato te,NON SI POSSA FARE QUALCOSA!
E MO MI PRENDO UN COFFEE alla facciaccia nostra
comunque credeteci ancora,compartecipanti del blog
io ho capito che i bambini non nascono nell'orto sotto le foglie di lattuga

piccoloflybastardo cagliari, portorotondo Commentatore certificato 28.11.09 16:38| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

--------- informazione di servizio ---------------

si è smarrito un certo AGNESE XYZ.

chi lo ritrovasse, è pregato di cacciarlo
nel primo cassonetto che trova


------- fine informazione di servizio ------------

Mauro Medeot ( mandi) Commentatore certificato 29.11.09 18:28| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

Scusate ho avuto un piccolo Impeachment!

Siccome parlo come magno,ho scritto "inpicment",chiedo perdono,soprattutto ai più eruditi che anzichè correggere semplicemente,scassano le palle!

A Marcè,"because" non te fai li caxxi tua che campi cent'anni?

Te cerca Ortega!

Ma valà!

Nando. Meliconi (in arte l'americano) Commentatore certificato 29.11.09 18:10| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

strozzare chi ha scritto la piovra.
questo ha detto il berluscporco.
merda non c'è nessuno che lo strozza il frequentatore di troie?
berluscporktu frequenti troppe bagasce,
mafioso di merda.

merda quando ce li togliamo dalle palle queste sanguisughe porkcomuniste.
berlusca comunista di merda abbassa le tasse,
berlusca comunista di merda tasse ai ricchi e non ai poveri .
berlusca comunista di merda liberalizza le farmacie.
berlusca comunista di merda liberalizza i notai.
berlusca comunista di merda diffondi la banda larga e la rete.
berlusca comunista di merda restituiscimi i soldi che hai dato a Colanninno.
berlusca comunista di merda paga le frequenze tv nella misura del 70% del fatturato mediaset e non dell1%. Pezzente miserabile.
berlusca comunista di merda più senso dello stato meno troie.
berlusca comunista di merda
berlusca comunista di merda.

aldo casula, cagliari Commentatore certificato 28.11.09 21:46| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La malattia del pres. Napolitano è la stessa malattia del comunismo italiano, ha un solo nome:

" CORRUZIONE "

scriviamo la giusta verità senza starci a fare tanti inutili ricami.

Se interpretiamo il "comunismo" sotto questa visione è chiaro per tutti che sia DANNOSO
E' chiaro per tutti che ci ha condotto nel baratro più profondo , sebbene fossimo un popolo intelligente (visto scienziati e letterati ...)

Da parte mia cerco sempre di evitare esempi con
questi tipacci di "pseudocomunisti", anche se mi trovo costretto a volte a citare esempi ben più
"pesanti" che vanno a toccare i fili dell'alta tensione del "terrorismo".

Del resto come potrei prendere esempi di tali corrotti e mistificatori che si vendono per quattro soldi di una rivista e leccano il culo di nascosto al nemico più acerrimo?

Preferisco quei ragazzi dalle "teste matte" che almeno avevano un ideale per una società più giusta , anche se usavano metodi violenti.

Per me la scelta è unica , almeno per dispetto a
tali sporchi personaggi !!!
Biasimatemi pure ...però più lo fate , più date
ragione al "Napolitano" corrotto!!!

hasta cmq


Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori