Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Grillo168 - 2010: l'anno dell'elmetto

New Twitter Gallery

Grillo168 - Discorso di fine anno
(8:47)
168-31.jpg

"Mi trovo su un tetto come migliaia di italiani ad aspettare Capodanno. Una volta si finiva sotto i ponti, ora si sale sopra i tetti per salvare il proprio posto di lavoro. E non solo sui tetti, anche sulle gru, sul Colosseo. Brunetta, l'uomo che sembra lontano, ha definito i lavoratori licenziati sui tetti un fatto fisiologico, marginale. Nel 2010 dovremo scendere dai tetti e lasciare il nostro posto alla classe politica, ordinare qualche centinaio di elicotteri all'Agusta per la festa nazionale dell'elicottero. Una festa che ha già il suo santo: San Ceaucescu e il suo martire latitante: San Bottino Craxi. Migliaia di pale che girano insieme nei cieli d'Italia. Ci sarà un nuovo Rinascimento con le energie rinnovabili, i prodotti a chilometri zero, la diffusione di Internet, la conoscenza. Nel 2009 sono morti più di 1.000 lavoratori, molti sono caduti dai tetti per mancanza di protezioni. 1.000 persone sono morte sul lavoro, ma nessuno ha tirato in ballo il partito dell'odio, c'è stato solo il partito del grano: meno investimenti in sicurezza, più profitto. Invito i lavoratori senza protezione nel 2010 a scendere dai tetti e far salire chi ce li manda a calci nel culo. Il 2009 è stato l'anno degli psicolabili, il 2010 sarà l'anno degli psicolabili organizzati. Gli italiani per sopravvivere dovranno dichiararsi malati di mente per fare la spesa proletaria, non pagare il mutuo e le bollette. Non è difficile, basta fare l'imitazione del 10% di Gasparri. Nel 2010 il debito pubblico arriverà a 2.000 miliardi di euro, i disoccupati a quattro milioni, i poveri a 10 milioni mentre Lucio Stanca incasserà il doppio stipendio: da parlamentare e da amministratore dell'EXPO 2015, 644.000 euro, e i parlamentari continueranno ad avere la pensione dopo due anni e mezzo. Il 2010 terminerà senza lo psiconano al governo, il primo psicolabile d'Italia, forse Veronica Lario lo farà internare, il miglior pazzo degli ultimi 150 anni. L'anno nuovo si aprirà con l'inseguimento a Schifani che non mette all'ordine del giorno in Senato la proposta di legge: "Parlamento Pulito" che vuole fuori dal Parlamento i condannati in via definitiva, l'elezione nominale del candidato e un massimo di due legislature. Schifani manda a fanculo 350.000 cittadini che hanno firmato di fronte a un pubblico ufficiale. Schifani sarà a Reggio Emilia il 7 gennaio per i 150 anni del Tricolore, ci sarò anch'io per chiedergli conto delle sue azioni. Schifani che onora il Tricolore è peggio di Bossi che ci si pulisce il culo.
Nessuno parla del MoVimento 5 Stelle, è nato nel 2009, ha una sua carta fondativa ufficiale: il "Non Statuto", un suo Programma, decine di migliaia di iscritti on line in pochi giorni. Un MoVimento in cui "ognuno conta uno". Nel 2010 si presenterà in cinque regioni: Campania, Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte e Veneto senza finanziamenti, con tutti i media contro, ma sarà sufficiente inserire un solo consigliere regionale per far saltare il banco per impedire ogni inciucio. Ci sono già 40 consiglieri comunali a 5 Stelle eletti in molti capoluoghi di provincia e il MoVimento ha contribuito all'elezione di due parlamentari europei, Sonia Alfano e Luigi De Magistris, il più votato in tutta Europa.
Ci ignorano, ma sono già morti. Vivono di contributi pubblici, di concessioni governative. Il 2010 sarà il punto di partenza per il ritorno in mano pubblica di acqua, energia, autostrade, connettività. Questi non solo stanno indebitando di 15 miliardi di euro in più al mese il Paese, lo stanno mangiando vivo. L'otto maggio 2010 ci sarà il Vday sull'acqua che è dei cittadini e a loro deve tornare. Il 2010 è l'anno dell'elmetto, il cittadino con l'elmetto deve uscire di casa a combattere per non uscire di senno. In questi giorni è fallita la conferenza di Copenhagen sul clima, stiamo andando alla catastrofe con ottimismo. Io ho incontrato alcuni più importanti cervelli del pianeta e gli ho chiesto consiglio, il documentario fatto insieme a Greenpeace sarà distribuito gratuitamente a tutte le scuole che lo chiederanno, è sufficiente andare sul blog. Se una volta era proibito parlare male di Garibaldi, oggi è proibito parlare bene del MoVimento 5 Stelle e di Beppe Grillo. Leggete il Programma, mettetevi l'elmetto e scendete dai tetti. Il toc toc toc delle pale dell'elicottero sarà dolce come il miele. Buon 2010." Beppe Grillo

 Iscriviti al MoVimento 5 Stelle
Nome: Cognome:

Copia il codice HTML e incollalo nel tuo sito web
E' disponibile DemoCRAZYa2009, diario politico di un anno italiano, di Marco Travaglio. Acquista la tua copia.

31 Dic 2009, 14:12 | Scrivi | Commenti (1146) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

Commenti

 

L'elemetto per difendersi o per darlo in testa a qualcuno?
Anche uno strumento di difesa puo' diventare un'arma impropria.
La parola è sia arma d'attacco che di difesa... dipende da come si usa e a volte dal tono con cui si usa.
Secondo me ultimamente i toni sono troppo accesi, troppo alti, troppo sguaiati... dialoghi tra sordi e pure maleducati.
Tornerei invece ad un pacifico e sereno dialogo o al massimo inizierei a rispettare pedissequamente le leggi che dall'olimpo emettono persone (divi) che non hanno il che minimo senso della realtà...legiferano senza conoscere il contesto (vedi la riforma della scuola)
Il problema per esempio della sicurezza. Nelle scuole ci mettono in crisi, non solo economica e non sono toccati solo i dirigenti scolastici, ma anche gli RLS. Le scuole sono edifici vecchi, dove un tempo potevano stiparsi anche 40 alunni...
Ora ci sono delle regole precise da rispettare... e sono metri quadrati veri, cioè unità di superficie, non byte
Se poi succede qualcosa e durante un terremoto metà degli alunni rimane intrappolato perchè la porta si apriva verso l'interno dell'aula...
Chi risponderà davanti agli uomini, chi risponderà davanti a Dio?

ndr ricordo che tutta L'Italia è considerata zona sismica

giulia acerbis, bergamo Commentatore certificato 29.05.10 06:02| 
 |
Rispondi al commento

Mille morti sul lavoro! il numero non diminuirà mai se non viene creata la cultura della sicurezza. Bisogna partire fin dalla scuola materna e creare la cultura della sicurezza nei futuri lavoratori e datori di lavoro.
Invece, il testo unico sulla sicurezza nr. 81/08 e successive modifiche, invece che obbligare le scuole ad inserire nei programmi didattici la materia igiene e sicurezza sul lavoro, ha dedicato un'articolo sulla questione ma senza alcun obbligo e come argomento secondario.
In questo modo le morti nere e non bianche non diminuiranno mai. Solo in ambito scolastico avvengono quansi 100.000 infortuni l'anno fra gli studenti più gli infortuni e le malattie professionali del personale ATA e insegnante. Edifici scolastici ed impianti fatiscenti, norme di prevenzione elementari disattese, ecc.. BELL'ESEMPIO da imitare che si da agli alunni.
Intanto il codacons ha portato a casa la prima ordinanza del TAR Lazio che stabilisce il rispetto degli indici di massimo affollamento e superati questi si ha diritto al risarcimento danni.
Mimmo DIDONNA – http://www.codacons.it Area tematica “Scuola ” e sottoarea tematica “ Scuola Sicura”
Igiene e sicurezza nelle scuole
Fondatore e moderatore lista discussione: http://it.groups.yahoo.com/group/igiene_sicurezza-scuole/
Iscrizione alla lista: igiene_sicurezza-scuole-subscribe@yahoogroups.com
Compila la scheda di segnalazione aule/pollai: http://www.codacons.it/articolo.asp?idInfo=115956
Compila la scheda fai da te di autovalutazione: http://www.codacons.it/scuola/sicurezza_scuole_form.html
E-mail: codacoba@tin.it

Mimmo Didonna 07.01.10 19:52| 
 |
Rispondi al commento

Mettete l'elmetto, pronti a credere, obbedire e combattere e, magari, con un saluto romano. No il saluto romano non va più di moda: meglio il pugno. Intanto tra socialismo e nazional socialismo che differenza c'è? Sia i comunisti che i nazionalsocialisti di Hitler mettevano ... l'elmetto.

Egidio Sorano 07.01.10 09:18| 
 |
Rispondi al commento

Io c'ero.E scegliere di passare capodanno in teatro a vedere qualcuno,vuol dire che-quantomeno- ti piace.Però non posso esimermi dal fare un po' di commenti.
1) Ma tu lo sai come sono i teatri in cui scegli di andare?49,50 euro per un posto scandaloso,una mini spiattella di plastica con le mie ginocchia in bocca,il gomito del vicino nelle costole e la gamba della vicina nella coscia.Borsa e cappotto infagottati precariamente in grembo che sennò coprivo quella davanti.Scandaloso,ci siamo sentiti offesi.
2) Beppe(posso darti del tu?!):sei un comico strepitoso.Non solo quello ovviamente.Ma non era forse il caso, la notte dell'ultimo dell'anno,regalarci un po' del comico esilarante che eri e non solo dell'arguto politico che sei?O davvero ormai,venire ai tuoi spettacoli è solamente pagare per vedere un comizio(elettorale non so, politico di certo)?
3) Eravamo un nutrito gruppetto.Medici e no.Ma tutti abbiamo trovato irresponsabile,pericoloso e gravissimo incitare pazienti(depressi poi, anche se non solo...)all'autodiagnosi,alla ricerca di siti dove condividere effetti di farmaci,terapie,cure.Ora,tu lo sai bene come funziona internet,che truffe e traffici sono possibili.E ti sentiresti di consigliare ad un parente depresso o con qualche altra malattia di consultare anonimi che forse condividono il problema ma forse sono solo mercenari o le stesse case farmaceutiche?Che consigliano un farmaco che va bene per uno ma è deleterio per un altro,senza controllo,anamnesi,conoscenza del paziente?O speri davvero che tutti i depressi o malati in generale siano così equilibrati e non disperati da andare dallo specialista a chiedere e non procurarsi farmaci in rete?Te la sentiresti davvero di mettere alla mercè di raggiri e false speranze un amico con una mattalia che non sa come controllare?L'hai toppata questa, mi spiace ma l'hai proprio toppata
Credi,senza polemica.Ripeto,ho scelto di vederti l'ultimo dell'anno!Ma almeno con te si può parlare,e ne approfitto!
Cordialmente,

Valentina Cupi, Padova Commentatore certificato 06.01.10 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti,

vi parlo da un paese chiamato Cina . Vivo qui da quattro mesi e spero faccia piacere sapere che utilizzo il blog per informarmi su cio che accade nel nostro paese ormai per me cosi lontano. In futuro vorrei raccontare la mia esperienza e documentare quanto un paese come la Cina spesso tacciata di essere soggiogata dal regime possa insegnarci qualcosa. Certamente pero' non puo insegnarci la parola liberta' in quanto un blog come questo sarebbe immediatamente eliminato e il suo autore probabilmente condannato a morte, dove un lanciatore di statuette non riceverebbe il perdono ma una condanna al carcere a vita. Con questo mio primo post vorrei farvi riflettere su quanta liberta possiamo (potete) godere in Italia. E' giusto volere sempre di piu ma confrontatevi con il mondo e cercate di capire che i nostri problemi Italiani sono veramente piccoli rispetto a quelli che piu di due miliardi di persone vivono quotidianamente.Ps vorrei richiedere al blog se e possibile utilizzare un altro metodo per la visione dei filmati in quanto in questo paese in cui ripeto la liberta non e un vocabolo conosciuto non e permesso visionare facebook e youtube

Davide Corbetta 06.01.10 05:07| 
 |
Rispondi al commento

Gianni Geraci:"Rischio 20 anni per aver coltivato marijuana"
di: Germano Milite


Giovanni Geraci è un 49enne originario di Palermo che, nella sua vita, è sempre stato particolarmente attivo nel settore politico e sociale del difficile territorio nel quale è nato e vissuto. Sindacalista, giornalista ed insegnante, a seguito di una perquisizione, ora rischia da un minimo di 6 ad un massimo di 20 anni di reclusione. Motivo? Coltivava in proprio delle piantine di Marjiuana. L'accusa mossagli è infatti quella, molto grave, di "detenzione di marijuana a fini di spaccio".

LA STORIA
Nella sua biografia Giovanni si racconta (e si difende) così:
"Ho fatto politica senza arricchirmi (anzi rimettendoci), il sindacalista, il giornalista e l'insegnante. Ho realizzato inchieste da cui sono scaturiti avvisi di garanzia per l'ex ministro Calogero Mannino, l'ex sindaco di Marsala Pietro Pizzo, il proprietario della cantina vinicola "Pellegrino" di Marsala. E, ancora: inchieste sulle camere iperbariche, il servizio pubblico di ambulanze, l'Ente Minerario Siciliano, il Banco di Sicilia, la Cassa di Risparmio e il Monte dei Paschi di Siena, le Linee Aeree Siciliane. Già nel 1998 la mia agenzia stampa (AGS - Agenzia Giornalistica Siciliana) è stata l'unica a pubblicare una sintesi del "Papello" di Riina.....
Ho realizzato un progetto di integrazione per gli immigrati; curato la presentazione del BIC-Sicilia (attuale Sviluppo Italia) al Castello Utveggio e realizzato i test per il progetto I.Do.La b(Impresa donna lavoro) e un'intera pagina pubblicitaria sul Giornale di Sicilia; organizzato attivamente il 3° Convegno Internazionale sulle tossicodipendenze tenuto a Palermo dalla Comunità Incontro; ho partecipato attivamente agli incontri che hanno predisposto il "progetto Cancrini sulle tossicodipendenze" a Palermo.....
Nel 2003, disgustato dall'andazzo, decido di ritirarmi a vita privata e mi trasferisco in montagna, luogo isolato e mi riciclo. (CONTINUA)..

formica rossa 06.01.10 00:21| 
 |
Rispondi al commento

..(SEGUE) Comincio a dedicarmi alla ristrutturazione della casa, all'arredo verde, alla fotografia, alla cucina; inizio a coltivare il mio orto. Quest'anno avevo pensato bene di piantare qualche seme per farmi la mia marijuana: buona e naturale! Anche per non continuare a dare soldi ai veri delinquenti organizzati, oltre che per non avvelenarmi con le sostanze che ci sono in circolazione.
Risultato: domani decideranno se darmi da 6 a 20 anni o...."

Il caso limite di Giovanni Geraci può e deve aprire un vasto dibattito sia sulla legalizzazione delle cosidette "droghe leggere" sia sull'increibile sproporzione delle pene che non differenziano chi spaccia marijuana (tra l'altro prodotta in casa e senza aggiunta di sostanze chimiche) da chi magari vende eroina, cocaina, exstasi ed ogni altro genere di stupefacente chimico e letale.
Altro elemento non trascurabile del caso Geraci, inoltre, è il fatto che l'accusato si dichiari comunque assolutamente estraneo alla coltivazione per spaccio ed abituato da sempre ("Fumo da quando avevo 15 anni ma non ho mai ceduto o venduto marijuana"; dichiara infatti il giornalista) all'esclusivo consumo personale.
In conclusione, se anche gli inquirenti riscontrassero l'effettiva opera di vendita di tale sostanza illegale, riflettendo con raziocinio e buon senso, anche la pena minima di 6 anni sembra comunque esagerata. Sarebbe forse il caso di indagare, seriamente e senza ipotesi ammantate d'ideologia politica e stereotipi, su quanto sia realmente dannosa la marijuana fatta in casa e, magari, tentare di operare una sacrosanta e logica differenziazione tra le sostanze letali o comunque molto dannose e quelle invece obiettivamente più blande; come appunto "la maria". Basta infatti considerare l'incredibile tossicità delle sigarette (molto più dannose di una cannabis naturale) per rendersi conto di quanto sia assurda ed ipocrita l'attuale legislazione vigente in materia di spaccio di sostanze stupefacenti.

la voce 06.01.10 00:17| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo qui a Modena siamo in tanti che ti sostengono e ti seguono ovunque.
Ti consiglio di approfondire lo scandalo dei vaccini inutilizzati H1N1,qualcuno dovrà pure darci delle risposte?
Ciao

Maurizio Panini 05.01.10 16:39| 
 |
Rispondi al commento

A Reggio Emilia ci sarò anchio al 213°aniversario del primo tricolore per chiedere a Schifani che l'articolo 5 della costituzione Italiana dice che l’Italia è una Repubblica una e indivisibile, per tanto un qualsiasi partito non può a mio giudizio andare contro la costituzione, la lega nord è un partito che è stato fondato per lo scopo di dividere l’Italia e fare la padania, è un partito abusivo, illegale, non dovrebbe stare neanche in Parlamento in parole povere è un partito che non dovrebbe esistere, certi ministri della lega che sono al governo non dovrebbero neanche starci sono incostituzionalmente illegali per l’Italia.
Io chiedo sopratutto nel rispetto del mio trisnonno garibaldino le sue dimissioni da Presidente del Senato perchè il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi e il ministro Umberto Bossi a mio giudizio vogliono cambiare la costituzione per dividere l’Italia.

Paolo Caorsi un garibaldino 04.01.10 13:43| 
 |
Rispondi al commento

io sono 40 anni che porto l'elmetto sono loro che lo hanno reso obbligatorio per chi va su 2 ruote
ma io lo uso sopratutto per essere protetto da urti contro questo sistema di merda e fin'ora ha retto bene anche se mi costa la calvizie

sergio p., TORINO Commentatore certificato 04.01.10 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Un caro augurio a tutti quelli come noi, che si incazzano, combattono e lavorano per un futuro senza psiconano e malati di mente liberi di governare un Paese già fragile e duramente messo alla prova. Un immenso GRAZIE a Beppe per tutte le sue battaglie...io ci sono e sono con te. Buon 2010!

Cristina Valentini 03.01.10 20:11| 
 |
Rispondi al commento

Pur frequentando il blog da qualche anno, non ho mai lasciato alcun commento.
Adesso, però, sento di fare - al blog, ai suoi lettori, ai suoi estimatori (e ai suoi detrattori) e al “padrone di casa” - i più sentiti e cordiali AUGURI DI OGNI BENE per questo nuovo anno e per tutti gli anni a venire.
In fondo, questi auguri (fatti a codesti destinatari) non sono altro che gli auguri che faccio a me stesso e ai CITTADINI che, come me, pensano: «Fortunatamente c’è ancora qualcuno - impavido e franco - che ci aiuta a conoscere altri aspetti della realtà quotidiana».
Complimenti a Beppe Grillo per il «SERVIZIO DEMOCRATICO» che rende a tutti noi.

Gabriele Scarano 03.01.10 18:39| 
 |
Rispondi al commento

nuovo interessante ironico blog per seguire le elezioni regionali piemontesi http://bojafauss.ilcannocchiale.it/

Fab M., Torino Commentatore certificato 03.01.10 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Buon anno blog! e viva il Rigettismo!

e per iniziare bene il 2010:
http://www.youtube.com/watch?v=_5u9n-cpYj8

REJECTISMovement

REJECTISm Movement 03.01.10 01:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
nonostante non condivida alcune idee (specie di alcuni tuoi compagni di viaggio) e le forme in cui a volte le esprimi,ho letto attentamente il programma del Movimento a 5 Stelle.In linea di principio,condivido diverse proposte ma non tutte.In ogni caso,il programma non fornisce sufficienti elementi per permettere di fare una scelta consapevole:per ogni azione manca una chiara identificazione del problema,una dettagliata proposta,i relativi costi e benefici,una stima dei tempi.Con l'aggiunta di queste informazioni, voi sareste più credibili e rendereste i cittadini consapevoli delle loro scelte.Cordiali saluti

Oscar Scriva 02.01.10 21:14| 
 |
Rispondi al commento

Leggendo Pubblicaz. del MIT
°°°°
Casualmente, leggendo numero di dicembre della Rivista del MIT segnalabile - fra l'altro - a pag.5: UniqueNews "onSnap camera-readable codes"
[www.neoreader.com].
Al caso - a complementarNEWS - di consistene rilievo quanto mi è capitato di trovare su Wikipedia; & al riguardo, accanto a "Codice QR"/"DataMatrix" etc. - a.. epidermico.. parere - forse " non del tutto esplorate" le potenzialità del mero uso degli indirizzi URL "in disparati contesti".
Con i migliori saluti,
Sergio Conegliano
(p.i.elettronico/g.pubblicista)
^^^
Con l'occasione - x ev. arch. -
due recenti POST:
1.2
ca odierno A.DiPietroBLOG
Non buttar via baby con HotWater
°#°#°#°#°#°#°#°#°#°#°#°
[NB.Il presente, perhaps, ..only..Post riempitivo]
------
Duol dirlo: ma oggi come oggi, non avendo concreta percorribilità
sinergia DiPietro/Grillo/violaPeople - ça van dire con complementare
contributo di irenicamente apprezzati peninsularProfessionisti - è di
più olistica funzionalità italica nazione tenersi fino a fine legislatura ALCUNO che con Tremonti/Brunetta/Sacconi..&..quiDicoNego..
Calderoli..etc.permette al momento di non far andare l'Italia più
velocemente in ascose mete di alternative ipotetiche Compagini (...)
Distinti Saluti, Sergio Conegliano
2.2
ca. odierno B.GrilloBLOG
Avvalendosi al caso anche di Professionisti
non più in dirette mansioni lavorative(...)non sarebbe male che si attivasse un corpo consulenziale che acquisisca/diffonda i migliori
internaz.GreenBenchmark!!
Cordialità, Sergio Conegliano

Sergio Conegliano 02.01.10 16:59| 
 |
Rispondi al commento

Beata ignoranza o forse vive ancora nel mondo delle favole la sig.ra Silvanetta, le voglio farcapire una cosa molto importante ed è:
Beppe si mette in prima linea contr tutti quelli che vengono presi in giro, Santoro anche se fazioso fa un ottimo programma, ma Travaglio mi faccia il piacere è solo un opportunista che ha capito come farsi un mare di soldi dicendo cose già dette, De Magistris sa tante di quelle cose che per paura (si è cagato sotto) se ne scappato dalla magistratura, Alfano beh che dire anche lei ha fatto dietrofront, per non parlre del pezzente di Di Pietro che aveva Brlusconi in pugno ed è scappato a gambe levate, entrando in politica per fare soldi e dire cazzate, fino ad oggi non ha fatto niente che non abbiano fatto gli altri oggi e prima di lui ... chiacchiere ... chiacchiere.
Cara Silvanetta apri gli occhi e datti da fare.

Enrico Russo 02.01.10 15:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Continua così Beppe, è solo un mese che posseggo internet, anche se ho 22 anni...ma sono anni che ti vedo e discuto dei tuoi fatti con le persone, è il primo commento che scrivo in assoluto e mi spiace nn riuscire a esprimere il dissenso che nutro per questo cacchio di paese che si fa mettere i piedi in testa da vecchietti ultra settantenni dediti a droga e sesso con prostitute e affini...l'anno nuovo lo vedo pieno di scelte e innovazioni, sia nel campo tecnologico, di cui mi interesso, sia in campo culturale...ma nn voglio dilungarmi troppo.
I migliori e più sentiti auguri a te e alla tua famiglia Beppe, ma soprattutto a chiunque stia leggendo questo orrendo messaggio
BUON ANNO, DIAMOCI SOTTO GRILLINI DI TUTTO IL MONDO

Gabriel M., Vaglia Commentatore certificato 02.01.10 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Col suo discorso di fine anno Napolitano ha dimostrato una volta per tutte di essere un grande umorista degno della miglior tradizione partenopea, Totò, Peppino de Filippo, Troisi. E' proprio un ingiustizia che un artista del genere sia stato condannato a fare il capo dello stato!

Beppe, ascoltaci!
http://www.myspace.com/troppavanti
:D

claudio frati 02.01.10 12:09| 
 |
Rispondi al commento

IL COMPORTAMENTO DEI POLITICI? UN ESEMPIO PER TUTTI! - Avete visto che bravi che sono 'sti politici? Sbraitano, si agitano, litigano, vanno alla ricerca di alleanze inappropriate, chiedono l'isolamento per i partiti più ostili (IDV), chiedono persino il consenso popolare per fare cose delle quali poi noi nemmeno ne beneficiamo. Ma roba da matti! Lo scudo fiscale è la più grande schifezza degli ultimi 70 anni, dai tempi del III REICH. Abbiamo una classe politica intenzionata a legittimare ogni loro porcata. Ma allora quando ci avranno spolpato, denudato e messi col culo per terra.. anche noi saremo legittimati a fare loro qualunque porcata, non vi pare? Loro sì e noi nò? Oggi nemmeno gi scioperi servono più a nulla perchè si fanno più soldi chiudendole le fabbriche. Prendete la FIAT, per 40 anni ha preso i contributi statali sottoforma di finanziamenti o di casse integrazioni senza restituire mai nulla ma non ha mai fallito, oggi invece grazie allo scudo fiscale le fabbriche della FIAT stanno chiudendo una dietro l'altra. Se per loro il denaro vale più delle nostre vite, perchè noi non dovremmo fare lo stesso discorso? Per noi deve valere di più il lavoro, e la tranquillità e se per ottenerli bisogna farli saltare allora pazienza tanto.. morto un capitalista se ne fà sempre un altro.. magari però migliore. Comunque per ritornare all'epoca in cui dare lavoro era l'unico modo che avevano gli imprenditori per fare soldi, bisogna annullare tutte le leggi che quest'ultimo governo ha fatto, perchè oggi le aziende non si basano più sul fatturato ma bensì sui finanziamenti che riescono a farsi dare dalle banche e dalle casse dello stato e dall'Europa, i soldi poi vengono messi nei paradisi fiscali e quando i finanziamenti cessano, le fabbriche chiudono e a costi 0. Oggi è nato un nuovo sistema di economia che ha tolto di mezzo gli intermediari e cioè noi, il popolo. Oggi ci sono i cinesi e gli indiani che lavorano a basso costo e senza pretese. RIFLETTETE GENTE!!

formica rossa 02.01.10 12:02| 
 |
Rispondi al commento

-------------------------------------------------
è disgustoso vedere quanta ipocrisia c'è nel partito dell'amore.....per tante ragioni, da bossi che anni fa parlava di berlusconi come un mafioso e adesso x avere qualcuno dei suoi nei ministeri, si è associato a lui......fino a vedere quei clip dove berlusconi racconta barzellette e i leccaculi intorno a lui ridono, prima durante e dopo la barzelletta, x gratificare il loro idolo.
ROBBA DA FAR VENIRE IL VOLTASTOMACO!
il problema è che c'è troppa gente che crede in lui e non ci si può neanche ragionare con queste persone, la maggior parte di esse, lo fanno, perchè hanno bisogno di avere un senso di appartenenza a qualcosa, ne hanno talmente bisogno che diventano cechi difronte anche alle evidenze, x loro berlusconi è come un supereroe x un bambino, non vedono che dietro quella maschera da supereroe.....c'è un megalomane che sta rovinando il paese, lui dice di essere una persona disposta al dialogo, quando in realtà, non ci può essere dialogo con una persona che quando prende una decisione, non c'è possibilità di scostarsi da questa......lui è abituato ad imperare, quando qualcuno lo contraddice, diventa una belva......e purtroppo è talmente potente, che ormai ha tutti sotto di lui e ha i mezzi per fare quello che gli pare e piace. questo perchè la loggia, secondo me, in italia non solo esiste, ma è più potente di prima.
basti vedere la fine che fanno i suoi rivali.
TROPPO POTERE PER UNA SOLA PERSONA!
è QUESTO CHE LA GENTE NON CAPISCE!
come pretendiamo di cambiare le cose in meglio nel nostro paese.......quando ci stanno fottendo la DEMOCRAZIA?
------------------------------------------------
BUON ANNO A TUTTI!

fabrizio corona (fabrixius), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.01.10 12:00| 
 |
Rispondi al commento

>>>>>>>>>> P R O B L E M A ... M E D I C O <<<<<<<

Un paio di sere orsono, sul TG2 delle 20.30 , ho assistito ad un servizio sul nuovo inno di FORZAITALIA con intervista all'autore e di seguito servizio sul nuovo album di APICELLA con parole di SanSilvio.
Stamattina mi sono alzato con una enorme voglia sul braccio destro a forma di Kalashnikov AK 47 ( carico ).
Qualche dermatologo puo' dirmi se i due fatti sono collegati?

Grazie
da
preoccupato60

cippa* lippa, Parigi Commentatore certificato 02.01.10 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Giusto un appunto all'ottima idea del movimento a 5 stelle: si parla di obbligatorietà dell'insegnamento della lingua inglese dall'asilo..io proporrei anche l'insegnamento obbligatorio da parte di laureati scienze motorie (a tutt'oggi figura di laurea bistrattata e priva di ogni tutela)nelle scuole materne ed elementari, poichè la prevenzione e l'educazione al movimento e a uno stile di vita SANO COMINCIA DALLA SCUOLA, come già avviene in Tutto il resto d'Europa.

stefano melis 02.01.10 00:04| 
 |
Rispondi al commento

RICORDO A CHI SE LO E' DIMENTICATO "IL PORTABORSE" DI NANNI MORETTI

giacomo r. Commentatore certificato 01.01.10 23:15| 
 |
Rispondi al commento

####################################################LA DEMOCRAZIA E' UN PO' DI LUBRIFICCCCANTE PER PRENDERLO IN CULO.
................BUON ANO A TUTTI....................
@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

BRUNO SENZA VESPA ( CAGLIARI) 01.01.10 23:00| 
 |
Rispondi al commento

Le disavventure del presidente, bossoli, il nano malefico e le riforme condivise.

il 2010 sarà l'anno in cui tornerà di moda la ghigliottina... sapete, è
più umana degli altri metodi per chiudere il conto.

le esecuzioni dei nominati-e-non-eletti andranno in sostituzione degli spot
nelle reti televisive requisite al nano malefico dai capi psicolabili dagli
italioti in rivolta.

ormai antropofago per fame, il popolo di dementi nostrani non arriverà
comunque a cibarsi dei resti della casta più lurida degli ulti 150 anni!

che sia un 2010 che risvegli dal letargo e dalla legge elettorale porcata,
gli italici coglioni, e che faccia esprimere al massimo la creatività
sanguinaria e "giustizialista" del popolo rivoluzionario!

p.s.
agli scudati: ricordate che nulla è vincolante, nenche le norme sui conti
secretati con lo "scudo fiscale": basta che al governo non vi sia più chi
ne ha beneficiato in prima persona, e le regole ballerine cambieranno
ancora!

gennaro esposito 01.01.10 22:59| 
 |
Rispondi al commento

çççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççç
IL PARTITO DELL'AMORE.........ANALE
@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

BRUNO SENZA VESPA ( CAGLIARI) 01.01.10 22:36| 
 |
Rispondi al commento

L’idea della BANCA COOPERATIVA SOLIDALE si puo’ certo attuare, mi sembra ottima.
Oltre ai finanziamenti gia’ elencati aggiungerei quello per la creazione di uno spot pubblicitario da far trasmettere(a pagamento ovviamente, anche se dubito che lo accetteranno) su tutte le principali reti TV nazionali in concomitanza di eventi rilevanti (film, calcio ecc) che evidenzi al grande pubblico, che e’ il grande serbatoio di voti di questa casta politica corrotta, tutte le sue malefatte.
I politici vanno combattuti con lo stesso mezzo con cui si creano il consenso.
Bisogna combattere i Berlusconi e i D’Alema, gli ipocriti come Tremonti che, mentre parla della difesa del poter d’acquisto delle povere famiglie italiane, fa uno scudo fiscale per criminali ed evasori istituzionali.
Ogni cosa ha un senso e viene fatta mai a caso.
La criminalita’ viene premiata e gli si consentira’ di riacquistare i beni confiscati ed allargare almeno l’enorme catena di ristoranti e centri commerciali in tutta Italia.
Nessun politico ha finora presentato uno straccio di disegno di legge per conoscere la provenienza dei capitali che alimentano questa catena.
Bisogna far sapere a tutti perche’ il figlio imbecille di Bossi deve avere uno stipendio d’oro.
Perche’ Fassino e moglie occupano da diverse legislature due scranni d’oro in parlamento (dove hanno i loro risparmi?).
Perche’ PD e PDL vanno a braccetto fingendo di contrastarsi.
Ma, innanzitutto, bisogna creare una coscienza civica che gran parte degli italiani non hanno mai avuto e rappresenta una delle maggiori cause, specie al Sud, del voto di scambio.
Oltre alla denuncia bisogna informare a piu’ non posso entrando in tutte le case.
Dev’essere creato un sistema attraverso cui tutti devono sapere da quale feccia siamo governati.
Santoro da solo non ce la fa ne’ pare voglia inveire piu’ di tanto.
I giornali non servono ad un’informazione capillare perche’ letti solo da un’elite.

Struzzo Mai Commentatore certificato 01.01.10 22:31| 
 |
Rispondi al commento

Andate a fare in culo e continuate a votare lo psiconano. Sarà un duro lavoro perchè l'italiano non capisce un cazzo

Erik Bonazzi 01.01.10 22:00| 
 |
Rispondi al commento

Il partito dell'amore dopo aver litigato con la mafia ora ha trovato l'accorDo sul silenzio sulle stragi agevolando la vita in carcere della mafia.

John B. Commentatore certificato 01.01.10 21:43| 
 |
Rispondi al commento

Il partito dell'amore dopo aver litigato con la mafia ora ha trovato l'accorso sul silenzio sulle stragi agevolando la vita in carcere della mafia.

John B. Commentatore certificato 01.01.10 21:38| 
 |
Rispondi al commento

BEPPEEEE!
Non so perché quando Silvio Berlusconijad & accoliti
parla di "Partito dell' Amore", a me viene istintivo di proteggermi il culo con le mani.
Non so a voi....
Buon 2010


Ragazzi conoscete un tg (MA UN TG internet di nessun partito con informazioni vere no di partito),,...e se non esiste se ne puo creare uno..........VAI PEPPE CREA UN TG FATTO DA GIOVANI.....

Massimo Masinelli 01.01.10 20:57| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
fino a poco tempo fa ero un tuo fan. Ho comprato tutti i tuoi ultimi 7 o 8 dvd però ora mi sa che stai sclerando di brutto. Troppa carne sul fuoco, troppe battaglie storicamente molto difficili da intraprendere e soprattutto molto odio nei confronti di tutti. Ma che stai organizzando una guerra civile? Una guerra civile viene di solito gestita da un soggetto che poi comanderà tutto! Combatti Berlusconi (dittatore??!!??!!??!!) e poi vuoi diventare come lui o ci butti tra le braccia di uno come lui? Credo proprio che mi cancellerò dal tuo blog. Stai proprio esagerando. Non ho nulla contro di te però secondo me devi usare toni diversi e non devi caricarci d'odio. Se odi qualcuno non riuscirai mai a combatterlo strategicamente rischierai solo di fare testa contro testa (e sinceramente credo che la testa te la spaccherai tu).
Cordialmente.
Carlo Ricciardi.

Carlo Ricciardi 01.01.10 20:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Copenhagen è fallita,ci hanno preso di nuovo per il culo, perchè milioni di persone....
Ci chamano ambientalisti, ci chiamano no-global, siamo solo persone di buon senso. Oggi il buon senso è diventato rivoluzionario."

Carlo Fantini 01.01.10 20:27| 
 |
Rispondi al commento

Quel terrorista del Nano ora ha il cerotto sulla guancia vicino l'orecchio....
Ma possibile che sta statuetta e' arrivata fino a li?

Che bastardo di merda!

John B. Commentatore certificato 01.01.10 20:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

21-2-94
Mentre Craxi fuggiva ad Hammamet e Berlusconi fingeva di non conoscerlo: "Io a Craxi non devo nulla"; "Ho sempre riconosciuto il ruolo dei magistrati nella lotta al sistema perverso della Prima Repubblica. Tv e giornali della Fininvest sono stati sempre in prima linea nel difendere i magistrati e in particolare Di Pietro".

Ammazza che ballista che era gia' allora..

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.01.10 20:12| 
 |
Rispondi al commento

Tanti Auguri di Buon Anno a te Beppe e a tutti gli Italiani onesti che si stanno impegnando per cambiare questo paese. Buon 2010 a tutti.

Francesco Brignola, Caserta Commentatore certificato 01.01.10 20:01| 
 |
Rispondi al commento

150 anni di Tricolore? Veramente sono 213 è che, Beppe, a forza di sparare su tutto e tutti la fai fuori dal vaso molto spesso anche tu ormai.

ale san 01.01.10 19:56| 
 |
Rispondi al commento

LE FRAGOLE SONO MATURE.

RIPETO:

LE FRAGOLE SONO MATURE.

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 01.01.10 19:45| 
 |
Rispondi al commento

DOBBIAMO CREARE TUTTI ASSIEME UNA BANCA COOPERATIVA SOLIDALE, ON LINE.
100 euro= 1 azione
una persona= massimo un'azione = un voto
Attraverso la leva finanziaria LEGALE, se abbiamo in cassa 1 milione di euro ne possiamo prestare ai soci (cioè a noi stessi) circa 8 milioni con interessi vicini allo zero.Ci sarà gestione TRASPARENTE e LEGALE al 100% dopo relativa autorizzazione da Banca d'Italia (privata).

Poi con i soldi guadagnati LEGALMENTE, finanziamo:
1) il Movimento 5 Stelle
2) investimenti nelle energie rinnovabili
3) utilità sociale VERA
4) prestito d'onore
5) aiuto economico alle giovani coppie ecc.
Per fare qualunque cosa ci vuole molto DENARO!!!
Jak Bank svedese insegna. Grameen Bank del premio Nobel Yunus fa scuola.
Se saremo molti ce la possiamo fare.costantino.marco gmail.comMarco Costantino


Il Commento/proposta di Marco Costantino è importante e non va lasciata cadere nel vuoto del bla bla bla ...! diamo inizio ad una sottoscrizione Non chiacchere ma fatti e questaè la strada carlo p.

Carlo ., Padova Commentatore certificato 01.01.10 19:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon anno a Beppe a Marco Travaglio a Michele Santoro a Il Fatto, a Luigi de Magistris a Sonia Alfano a Di Pietro, al Blog ecc. insomma a tutti coloro che hanno indossato l’elmetto.

2010 auguri!

Tonino Fratini 01.01.10 19:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe...c'é qualcosa di vero in quello che ha postato oggi Mario Rubino, riguardante l'IDV e Di Pietro? Saluti e Buon Anno a tutti!!!

Fulvio da Taranto 01.01.10 19:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A ottobre di quest'anno, dopo 3 anni di attesa, governo e comuni avevano firmato l'accordo sulle zone franche.
Le ZFU consentono alle imprese che si insediano nei quartieri più svantaggiati di 22 comuni d'Italia di usufruire di sgravi fiscali notevoli grazie ai fondi Europei. Il che può significare una notevole ripresa economica nelle zone interessate e un po di respiro per i potenziali nuovi imprenditori (spesso ex dipendenti rimasti senza lavoro) e un incentivo anche all'assunzione di dipendenti.
Le ZFU infatti prevedono l'esenzione totale per 5 anni e riduzione per i successivi 9 anni di:
- IRPEF
- IRAP
- contributi previdenziali sui dipendenti assunti
- ICI

Nel decreto Milleproroghe (Decreto approvato il 30 dicembre e che verrà presentato alle Camere per la conversione in legge), è stato inserito un provvedimento che rischia di far saltare tutto. Il provvedimento è stato giustificato come un modo per far avere i soldi subito ai comuni, ma presenta diversi grossi problemi:
- cancella totalmente gli sgravi IRPEF
- cancella totalmente gli sgravi IRAP
- annulla l'autorizzazione ricevuta lo scorso ottobre dalla Ue

Quindi le zone franche si trasformano in zone con alcuni incentivi, ma non certo franche. Dell'esenzione ICI possono usufruire solo i fortunati proprietari del locale in cui svolgono l'attività, dell'esenzione sui contributi, le aziende che hanno abbastanza lavoro da poter assumere qualcuno, i più piccoli, come la solito rimangono totalmente privi di defiscalizzazione (IRPEF e IRAP).

Come al solito si tratta di provvedimenti presi all'ultimo momento, in periodi in cui tutti sono occupati dalle feste natalizie e inoltre l'informazione che spesso viene data al riguardo è "semplificazione della procedure al fine di far arrivare i soldi subito ai comuni", ma dietro questo bel titolo si nasconde ben altro.
Cosa possiamo fare per cercare di impedire la conversione in legge?

Saschia a. 01.01.10 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Dare il nome di una via a Craxi...mmmm...va bene, così potremo scriverci sopra chi era Bottino Craxi ed aprire gli orizzonti della conoscenza a tanti cittadini disinformati... ad ognuno il suo no?
Prepariamoci per le Regionali...decidiamo per "chi" votare, oppure in massa dobbiamo optare per il "voto non esercitabile" in tal caso ricorderemo a tutti gli amici come comportarsi.
Hasta la victoria siempre!!

Fulvio da Taranto 01.01.10 18:27| 
 |
Rispondi al commento

Hi.

Come licenziare 9000 persone senza che nessuno se ne accorga.

E' iniziato il licenziamento dei primi 1200 lavoratori di OLIVETTI-GETRONICS-BULL-UTELIA-OICOM-EDISONTEL. TUTTI CONFLUITI IN AGILE s.r.l., ora Gruppo Omega.Agile ex Eutelia è stata consegnata a professionisti del FALLIMENTO. Agile ex Eutelia è stata svuotata di ogni bene mobile ed immobile. Agile ex Eutelia è stata condotta con maestria alla perdita di commesse e clienti.

Il gruppo Omega continua la sua opera di killer di aziende in crisi, l'ultima è Phonemedia, 6600 dipendenti che subirà a breve la stessa sorte.

Siamo una realtà di quasi 10.000 dipendenti e considerando che ognuno di noi ha una famiglia, le persone coinvolte sono circa 40.000, eppure
nessuno parla di noi.

Abbiamo bisogno di visibilità Mediatica, malgrado le nostre manifestazioni nelle maggiori città italiane (Roma - Siena - Milano - Torino - Ivrea - Bari - Napoli - Arezzo) e malgrado che alcuni di noi sianosaliti sui TETTI, altri si sono INCATENATI a Roma in piazza Barberini, nessun Giornale a tiratura NAZIONALE si è occupato di noi.

Ad eccezione dei TG REGIONALI e dei GIORNALI LOCALI NON siamo mai stati nominati in nessun TELEGIORNALE NAZIONALE perchè la parola d'ordine è che se non siamo visibili all'opinione pubblica il PROBLEMA NON ESISTE.

Dal 4-Novembre 2009 le nostre principali sedi sono PRESIDIATE con assemblee permanenti.
www.megachipdue.info

*Se sei solidale con noi copia e INOLTRA QUESTO DOCUMENTO ad almeno 10 amici in giornata. Non ti costa nulla, ma avrai il ringraziamento di tutti i lavoratori e le Lavoratrici di Agile ex Eutelia che da mesi sono senza stipendio. Altrimenti questa azienda morirà.*

Tartarughe surrogate.

Bye.



Buon Anno a tutti, a chi è sul blog, e a chi ha solo sentito parlare di Internet, ma non ha soldi per comprarsi un computer, Buon Anno a chi in televisione cerca di far capire qualcosa agli italiani che non sanno, o non vogliono sapere, ad altri che davvero non ne capiscono un piffero di politica e prendono per buona ogni cosa detta loro!!! Come sara' l'anno che è appena entrato dipendera' soltanto Bacioni a te Beppe, ed a chi ti aiuta in questa lotta. Noi del blog ti saremo accanto in questo momento molto importante per il nostro paese. Ciao a tutti.......

rossana pagano, casalnuovo di napoli Commentatore certificato 01.01.10 18:26| 
 |
Rispondi al commento

BUon Anno Ragazzi tutti

Ho guardato solo due minuti la tv, solo due e che ascolto? ............ che il porco è uscito per andare a un centro commerciale.

Bhè che cavolo me nefrega di sua soap opera, direi!

meglio continuo a sognarmi le spiaggie dal anno scorso in questa data al ritmo di samba e bossa nova solo da guardare la milano questa di destra fredda con pioggia e questa nebbia mi vengono brividi e un auto vaffanculo ;)

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.01.10 18:20| 
 |
Rispondi al commento

TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA
TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA-TA

Stefania T., Miano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.01.10 18:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il 2010 è iniziato da poche ore e già si è presentato: Buongiorno, sono il 2010 e ho bisogno di soldi: Antipatico questo anno nuovo,ma, in sostanza vecchio, aumentano le spese, biglietti del treno, dell'aereo, tariffe autostradali, metano, assicurazione, spese bancarie, immondizia,benzina,il canone della RAI, poi naturalmente gli alimentari..pane,pasta..bello! bello questo anno!!!ma Napolitano ha fiducia,,si!!!!!la fiducia del suo stipendio, quello che noi gli versiamo tutti i mesi,ma una scrollatina alle spalle per far cadere questa gente non ce la diamo mai? e che dire del Papa che riccosamente vestito parla di povertà e di solidarietà,chi lo diceva armiamoci e partite?!??!

niccoletta f., livorno Commentatore certificato 01.01.10 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Il carcere duro viene proposto con scadenza triennale, ma non significa che dopo i primi tre anni il giudice di turno non possa decidere per altri 3 anni e poi un altro giudice per altri 3, il killer di giuseppe graviano, spatuzza, è accusato di 40 omicidi e di un bambino sciolto nell'acido, e Giuseppe Graviano è il suo boss ciò significa che è stato lui a dare l'ordine perché gli omicidi si verificassero, quindi il carcere duro gli e lo dovevano dare a vita, essere del pdl già fa schifo di per se, ma non riuscire a staccarsi dalla politica per giudicare un fatto di inciviltà pura è veramente avvilente. D'altronde loro sono il partito dell'amore, per loro la pena giusta nei confronti dei graviano sarebbe dovuta essere 30 colpi di rose rosse ed una puttana in cella al giorno.

andrea a., torino Commentatore certificato 01.01.10 18:03| 
 |
Rispondi al commento

buon anno beppe.che sia un'anno inaspettatamente positivo per la nostra causa comune

stefano c., trento Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.01.10 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Buon 2010 a tutti.
http://www.youtube.com/watch?v=eqm0KaxEY7M&feature=related

Liliana A. Commentatore certificato 01.01.10 17:55| 
 |
Rispondi al commento

*
**
***

Mafia, tolto l'isolamento a Giuseppe Graviano
Il boss ancora sotto il regime del 41 bis ...
----------------------

AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAH !!!

ooooooooohhh

adesso, ci voleva !!!


AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAAHHAHAHAHHAHAHHAHAHAHAHAH !!!

***
**
*

guido _guida, zena Commentatore certificato 01.01.10 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe! Siete bravi... SIETE DAVVERO GRANDI!
Volevo farvi notare una cosa di cui non sta parlando nessuno... RYANAIR ha deciso di annullare tutti i voli nazionale dal 23 di Gennaio! Questa è una cosa gravissima!!!!! E nessuno ne parla... e spendiamo soldi per la nostra cara Alitalia del cazzo che ci farà pagare fior di euro per spostarci su rotte che Ruanair ci offriva a 40€ tasse incluseeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!! Questo è gravissimo!!! SIAMO UN PAESE VECCHIOOOO!!! SONO UN PUGLIESE CHE VIVE A MILANO PERCHE' IN PUGLIA NON ESISTONO POLITICHE GIOVANILIIII!!!! I GIOVNI SCAPPANO DALL'ITALIA, CHE MORIRA' CON TUTTI I SUOI VECCHI!!!

BUON ANNO!

GIUSEPPE AZZONE 01.01.10 17:46| 
 |
Rispondi al commento

LA ZOCCOLA-PANTEGANA DI FOGNA , NOTO MAFIOSO DI ORIGINI SVIZZERE (come si presentò all'inizio)
scrive :

neanche ED te se fila più !

ahi ahi ahi!!...

http://e-d-e-d-e-d-e-d.ilcannocchiale.it/

poi c'è pure un altro NUOVO con film e "pop-corn" !!! (vi farò sapere in seguito il link )

sorry per BERNARDINO & friends ma stiamo su TRE piattaforme differenti IO & ED !!

ah ah ah ah !!

infatti alcuni miei post vengono REPLICATI di là, anche se ogni tanto si ricevono visite dei soliti scassacoglioni.

Per chi volesse commentare senza LA MERDA su citata che sparge tossine phalloidi può venire cordialmente.

Tanto si capisce che questo blog se non viene gestito da persona affidabile sarà sempre un ritrovo di puri FUORIDITESTA.

Solo un esempio...visto che qualcuno mi ha rotto i coglioni ,..soliti noti ...

il mio post di auguri di nuovo anno verso alcuni blogger è STATO INQUINATO-INFETTATO da ratti di fogna ...

poi la margherita berluschina mi rimprovera di essere troppo "cafone" in quanto uso del turpiloquio !!!

ma "annassero" affanculooooooooooooooo !!!


@ Bernardino Visconti,

ciao vecchia e usurata checca,
perchè ti ostini a dire che non lo sei?
Ormai l'hanno capito tutti.
Fai outing e vivrai una vita più onesta e meno miserabile...
Prova!

nonno arzillo Commentatore certificato 01.01.10 17:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Secondo ecco fatto" - l'argomento è lo stesso

BUONI PROPOSITO VECCHI DEL (NUOVO ANNO)
========
(la coscienza di cosa si è, "non scopro il finale")

Sintetizzato: Un uomo, un luogo sperduto, il capo del luogo, le incomprensioni inconsce, l'essenza della vita.

"Alcune persone sono dirette per variegate ragioni, tra le quali il consegnare una "scrivania imballata" in un villaggio sperduto, la strada è angusta, inizialmente coperta da vegetazione, per poi divenire un lungo ruscello ed infine lastre di pietra dissestate e pericolose, il tutto sempre costeggiato da un precipizio. (Per qual motivo andarci, dovere bo!).

All'arrivo si viene accolti dal capo e dai sui uomini con sospetto, uno subito offende: "andate via, che volete !", tra i nuovi uno ribatte: "consegno una scrivania!", al che l'ostilità aumenta, ma è placata dal capo che li frena.

Dovranno fare un "gioco" uso del luogo, il capo l'indicherà al primo sguardo chi; inizia da una persona e dice: "sei un giusto", il secondo (della scrivania) si sottoponga, ma dalla prova risulta "un giusto", il terzo invece ne esce "cattivo", allora il capo gli punta un'arma, ma è subito bloccato da quell'uomo:

'ora offendi il mio sguardo',

il capo quindi gli dirige l'arma dicendo:

'faro fuori prima te e poi lui',

ma egli:

'così offenderai lo sguardo di Dio che osserva ogni minimo gesto, e giudica fino a che punto spingerai la tua mano, se sarai come quel (gran candelabro spento) che brama spegnere tutte le candele che lo circondano, senza accorgersi, che ognuna verrà riaccesa in un altro luogo, all'infuori di quelle candele che non hanno avuto coscienza, al pari di colui che l'aveva, spenta';

il capo comprese l'errore nel voler giudicare con uno sguardo ciò che egli stesso non poteva in realtà vedere, se stesso come è veramente.

Tutto questo il primo dell anno, Auguri Umanità.

A Pace

A Pace (ricercatore del buonsenso), Italia Commentatore certificato 01.01.10 17:43| 
 |
Rispondi al commento

"Perché non siam popolo?"

"Perché siam divisi!"

Belle parole, ma non prenderanno l'elicottero per un V-day. Loro, le mafie, la massoneria, CL, il clero hanno più potere perché sono associazioni organizzate, strutturate. Ci vuole uno sbocco televisivo, radio, denaro, uomini. Finora abbiamo: un blog, un programma televisivo, un partito, un giornale. Punto. Il Movimento a cinque stelle ha giovani di belle speranze, ma con le tasche vuote. Bisogna almeno coalizzarsi: blogger, movimento a cinque stelle, le liste civiche di Veltri, gli ex-girotondini, Di Pietro.

Fabio Aprea, Roma Commentatore certificato 01.01.10 17:42| 
 |
Rispondi al commento

COMPRATE E NON PAGATE PIU' NULLA

*********************************

NON RIMANE ALTRO DA FARE

BUON 2010

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 01.01.10 17:40| 
 |
Rispondi al commento

Voi che scrivete sul blog spesso, potete spiegare come mai tanti commenti spariscono?
Io non scrivo mai, anzi questa e' la prima volta e uso l'email di mio fratello. Ma ho letto molte volte e non ho mai capito perche' tantissimi commenti spariscono e non li trovo piu'.
Volevo far leggere a mio fratello innamorato di Di Pietro quello che ho letto su di lui ma non c'e' piu' e lui mi prende in giro. Non mi crede.
Dove sono quei link su Di Pietro, moglie e figli?
Qualcuno li ha ancora?
Voglio dimostrare a mio fratello che Di Pietro e' un falso e un opportunista, ma non trovo piu' i commenti che lo dimostravano.
Se qualcuno li ha, grazie.

Giuliano Parodi. Genova 01.01.10 17:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho appena finito di vedere un film/documentario interessantissimo sulla politica internazionale.

La versione italiana e´a pezzi su youtube:

http://www.youtube.com/watch?v=2op-HXuEUlA

e seguenti

Patrizia Broghammer 01.01.10 17:31| 
 |
Rispondi al commento

I want to tell the world
Voglio raccontare al mondo
AUTORE: Nahida IZZAT ناهدة عزة
Tradotto da Yaotl Àltan

Voglio raccontare al mondo una storia..
..su una casa con una lantera spezzata..
..e una bambola bruciata..
..su una scampagnata non goduta..
..su un'ascia che ammazzò un tulipano..
..una storia su un fuoco che consumò una treccia..
..una storia su una lacrima che non potrà essere mai versata..
..voglio raccontare una storia su una capra che non sarà mai munta..

..su una pasta che non sarà più infornata..

..sulle nozze che non si celebrarono..
..e un bimbo che non potrà mai crescere..
..su un pallone non scalciato..

..su una colomba che non alzò volo...
..voglio raccontare una storia su una chiave mai usata...
..su un'aula non frequentata..
..su un campo giochi che fu taciuto..
..su un libro che non sarà mai letto..
..su una solitaria fattoria assediata ed i suoi frutti non raccolti..
..su una menzogna non scoperta..
..una storia su una chiesa nella quale non si prega piú..
..e una moschea che crollò..
..e una cultura che non si gode più..
..voglio raccontare una storia su un tetto riempito di erbacce e pieno di fango..
..su un pietra che affrontò un carro..
..e su una bandiera ostinata che rifiuta d'essere ammainata..
..su uno spirito che non può essere sconfitto..
..voglio raccontare al mondo una storia.
Allora, accendiamo una piccola candela per la Palestina.

Puoi farlo
Accendi una piccola candela
Guarda Come si sbiadisce l'oscurità
Soltanto provaci
Un raggio di luce
Spazza meglio la tristezza
Notti nero corvino
Fino all'akbeggiare
Soltanto osserva
¿Puoi vedere che
tutta la forza dell'oscurità
nel mondo
non può spegenere
il più esanime scintillio
d'un fascio di luce?
Accendi una candela
Una piccola candela
Guarda come si cómo se sbiadisce l'oscurità
Puoi farlo
Ascolta, MONDO,
¿mi hau ascoltato?

Articolo+foto http://palestinian.ning.com/profiles/blogs/1970466:BlogPost:21449

Salvatore. G.

Salvatore Giuliano *Samurai 1*, SICILIA TERRA MIA Commentatore certificato 01.01.10 17:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piero Ricca ci ricorda che la sinistra è stata sconfitta tre volte in 15 anni, però questa volta evidentemente sanno come vincere se Violante , in una recente intervista , asserisce che “Gli antiberlusconiani irriducibili sono i migliori alleati di B. " E se riflettessero prima di parlare ?

Claudia - Ts 01.01.10 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Auguri a tutti. Speriamo che questo nuovo anno perlomeno non sia peggiore dell'anno passato!

Giovanni L 01.01.10 17:24| 
 |
Rispondi al commento

"Parte uno" - definitivo credo

(NUOVO ANNO) VECCHI BUONI PROPOSITI MALVISTI
==========
(vecchie intese non perfettamente recepite o volute intendere)

Sintetizzo: Una Donna, due Uomini, stesso comportamento, sofferto e ribadito:

"Lo sguardo della donna colpisce quello di un uomo, ed egli lo distoglie, lo stesso capita con il secondo, ella non comprendendo ribatte: 'non siete uomini', al che il secondo uomo la fa riflettere, dicendo: 'Il tuo sguardo da uomo, non poteva che ricevere un rifiuto, facendoci distogliere lo sguardo dal tuo che ha volto di una donna', ed ora lei ha compreso, abbassa lo sguardo, di essere donna."

Lascio a tutte le donne le loro riflessioni...

Altrettanto Uomo, per esserlo di guardare al comportamento della vera donna, umile e mite, dotata di una capacità portentosa, trafiggere il cuore di ogni uomo, con uno sguardo deciso e remissivo, che apprendi con tanta reticenza, e che insegna cosa è essere davvero uomo. Guardare oltre l'aspetto fisico e l'apparenza della bellezza presa come pietra di paragone.

(E)vita(ndo) gli sguardi che fanno soffrire gli esseri umani.
========

Ho fatto su quanto detto delle riflessioni che non ho espresso, per lasciare a tutti compiere le proprie, si approfondirà ancora nel secondo post di oggi, che è contemplato ed insito in tutto quel che circonda, l'aspetto, la vera vista dell'umanità.

Ps: vista e non visione, non ci si può esimere dal esprimere se stessi in quel che si scrive e dice, riuscire a non farlo, purtroppo non è facile per l'uomo, che si può limitare a non farlo fino in fondo.

A Pace

A Pace (ricercatore del buonsenso), Italia Commentatore certificato 01.01.10 17:23| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=R5kPyMqUOc0&feature=PlayList&p=F4A49733BEE160DA&index=6&playnext=7&playnext_from=PL


Eduardo De Filippo - L'umanità perde la fratellanza

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 01.01.10 17:23| 
 |
Rispondi al commento

I ragazzi dello zoo di Bettino

di Marco Travaglio

Da Il Fatto Quotidiano del 31 dicembre

Fra le varie balle che circolano su Craxi, la più indecente è quella secondo cui nel 1992-’93 i socialisti erano trincerati nel bunker di Craxi, assediati da toghe rosse e giustizialisti assortiti.

La verità è che i primi a scaricare Craxi furono proprio i ragazzi dello zoo di Bettino: quel variopinto caravanserraglio di nani e ballerine, prosseneti e miliardari che si faceva chiamare Partito Socialista.

Al primo scossone i topi fuggirono dalla nave, in linea con la tradizione italiota della fuga da Caporetto descritta da Malaparte ne La rivolta dei santi maledetti:

"Fuggivano gli imboscati, i comandi, le clientele, fuggivano gli adoratori dell’eroismo altrui, i fabbricanti di belle parole, i decorati della zona temperata, i giornalisti, fuggivano i Napoleoni degli Stati maggiori...fuggivano tutti in una miserabile confusione, in un intrico di paura, di carri, di meschinerie, di fagotti, di egoismo e di suppellettili, tutti fuggivano imprecando ai vigliacchi e ai traditori che non volevano più combattere e farsi ammazzare per loro".

Claudio Martelli, il delfino, prometteva "rinnovamento" per "restituire l’onore ai socialisti", esaltava "la salutare azione dei giudici di Mani pulite", strapazzava Craxi per aver rifiutato di "usare la scopa o la spada contro i corrotti";
"Bettino non lo riconosco più, mi ricorda Salò" (30-9-92);
"Ha lasciato che il malcostume si diffondesse e ha risposto in modo improvvido alle inchieste sulla corruzione" (28-11-92).

Gianni De Michelis, che Biagi chiamava l’Avanzo di Balera, denunciò "la gestione lacunosa del Psi" e la "scarsa attenzione alla degenerazione dei partiti" (19-6-92).

segue sottocommenti

silvanetta* . Commentatore certificato 01.01.10 17:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ao', a rega', stamattina er Berlusca ha scureggiato tre volte....come ' che non si ha notizia su questo blog "depositario del verbo"?

Peppe, er pantera....... Commentatore certificato 01.01.10 17:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.."Il 41 bis è tra l'altro illimitato e non sottoposto al tetto massimo dei tre anni e prevede la possibilità per il Ministro della Giustizia di sospendere l'applicazione delle normali regole di trattamento dei detenuti previste dalla legge in casi eccezionali di rivolta o di altre gravi situazioni di emergenza o quando ricorrano gravi motivi di ordine e di sicurezza pubblica, nei confronti dei detenuti (anche in attesa di giudizio) per reati di criminalità organizzata, terrorismo o eversione. "

http://www.repubblica.it/2009/12/sezioni/cronaca/mafia-12/graviano-41/graviano-41.html?rss

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.01.10 17:08| 
 |
Rispondi al commento

In italia senza raccomandazioni non si va da nessuna parte; adesso che quelli del gionarle non vengano a fare le verginelle!!!
In ogni caso c'è una bella differenza fra:
Raccomandare una figlia;
Raccomandare una puttanella per fartela!!!

FABER C., RIMINI Commentatore certificato 01.01.10 17:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mafia, tolto l'isolamento
al boss Giuseppe Graviano, altrimenti avrebbe detto qualcosa su dell'Utri e Berlusconi, amici di mafia e muffa.

cesare beccaria Commentatore certificato 01.01.10 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Buon anno a te Beppe e a tutti gli amici del blog.

Spero sia un anno di cambiamenti e di onestà.

Continua con il Movimento, ce la faremo!

Grazie con tutto il cuore.

aldo lorusso 01.01.10 17:05| 
 |
Rispondi al commento

I Tempi sono maturi..... Ripeto i tempi sono maturi.......
Le navicelle da Palermo,Caltanisetta,Firenze e Milano stanno per essere sganciate e lanciate !!!!!!! A queste si aggiungeranno Napoli e S.M. Capuavetere.....

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 01.01.10 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Niente melassa buonista. Il 2010 decisivo.
Bossi mena un fendente a quel trombone di Napolitano,e ben glin sta.

cesare beccaria Commentatore certificato 01.01.10 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi iscrivetevi tutti a questo gruppo di facebook boicottiamo il biscione http://www.facebook.com/group.php?gid=45733078631&ref=share&v=info.

Robespierre.m 01.01.10 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Presidente Napolitano, con il rispetto dovuto alla carica, non si tratta di "un clima di sospetto" ma di processi da fare e verità processuali accertate. Sulle riforme, avrei preferito un richiamo al rispetto della medesima e, se necessarie, l'avvio di "riforme condivise" e non "il più possibile condivise". Era buona la prima, bastava. Così sembra un avallo preventivo ad esclusioni dal dialogo

cosimo geraci 01.01.10 17:02| 
 |
Rispondi al commento

@ Mario Rubini - Roma

Ciao Mario Rubini

sono certo che tutte le verità/infamie le hai scritte su questo blog solo perché non hai gli indirizzi giusti per dirgliele in faccia a Di Pietro.
Ho pensato che ti avrebbe fatto molto piacere poterlo fare, e quindi ho inviato i tuoi commenti alla sua segreteria e a lui personalmente:sai sono soddisfazioni che è giusto prendersi, anche perché le verità sono inconfutabili anche in tribunale.

Buon anno

Marta Santini Commentatore certificato 01.01.10 17:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Seguito Post" l'argomento è lo stesso

BUONI PROPOSITO VECCHI DEL (NUOVO ANNO)
========
(la coscienza di cosa si è, non scopro il finale)

Sintetizzato: Un uomo, un luogo sperduto, un capo del luogo, le incomprensioni inconsce della vita.

"Alcune persone inviate ognuno per un motivo, tra le quali un uomo deve consegnare una "scrivania imballata" in quel villaggio, la strada è angusta, inizialmente coperta da vegetazione, per poi divenire un ruscello ed infine lastre di pietra dislocate e pericolose, il tutto sempre costeggiato da un precipizio. (Per qual motivo andarci, dovere boh!).

All'arrivo si viene accolti dal capo e dai sui uomini con sospetto, uno subito offende: "andate via, che volete !", tra i nuovi uno ribatte: "reco una scrivania!", al che l'ostilità aumenta, ma è placata dal capo che vuole "aver prove".

Dovranno fare un "gioco", il capo indicherà con lo sguardo, la prima persona: "sei un giusto", il secondo (della scrivania) si sottoponga, ma dalla prova risulta "un giusto", il terzo invece ne esce "cattivo", allora il capo gli punta un'arma, ma è subito bloccato da quell'uomo: 'ora offendi il mio sguardo', il capo quindi gli dirige l'arma, ma egli: 'così offenderai lo sguardo di Dio che osserva ogni minimo gesto, e giudica fino a che punto spingerai la tua mano, se sarai come quel (gran candelabro spento) che brama spegnere tutte le candele che lo circondano, senza accorgersi, che ognuna verrà riaccesa in un altro luogo, all'infuori di quelle candele che non hanno avuto coscienza, al pari di colui che l'aveva, spenta'; il capo comprese l'errore nel voler giudicare al primo sguardo ciò che egli stesso non poteva in realtà vedere, come è veramente.

Tutto questo il primo dell anno, Auguri umanità.

A Pace

A Pace (ricercatore del buonsenso), Italia Commentatore certificato 01.01.10 16:59| 
 |
Rispondi al commento

"Primo Post"

(NUOVO ANNO) VECCHI BUONI PROPOSITI MALVISTI
==========
(vecchie intese non perfettamente recepite o volute intendere)

Sintetizzo: Una Donna, due Uomini, stesso comportamento, sofferto e ribadito:

"Lo sguardo della donna colpisce quello del primo uomo, ed egli lo distoglie, lo stesso capita con il secondo, allora ella non comprende e ribatte: 'non siete uomini', al che il secondo uomo la fa riflettere, dicendo: 'Il tuo sguardo da uomo, non poteva che ricevere un rifiuto, facendoci distogliere lo sguardo da quello fatto da una donna', ed ora ha compreso, abbassa lo sguardo, di essere donna."

Lascio a tutte le donne le loro riflessioni...

Altrettanto Uomo, per esserlo di guardare al comportamento della vera donna, umile e mite, dotata di una portentosa capacità di trafiggere il cuore di ogni uomo, quel suo sguardo deciso e remissivo, che stai apprendendo con tanta reticenza, e che insegna cosa è essere davvero uomo. Guardare oltre l'aspetto fisico e l'apparenza della pietra di paragone che è la bellezza.

(E)vita(ndo) gli sguardi che fanno soffrire gli esseri umani.
========

Ho fatto su quanto detto mie riflessioni che non ho espresso, per lasciare a tutti di compiere le proprie, si approfondirà ancora nel secondo post di oggi, che è contemplato ed insito in tutto quel che ci circonda, e l'aspetto, e la vera vista.

Ps: vista e non visione, non ci si può esimere dal esprimere se stessi in quel che si scrive e dice, riuscire a non farlo; purtroppo non è facile per l'uomo, che si può limitare a non farlo fino in fondo.

A Pace

A Pace (ricercatore del buonsenso), Italia Commentatore certificato 01.01.10 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Legge 15 luglio 2009, n. 94

"Disposizioni in materia di sicurezza pubblica"
pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 170 del 24 luglio 2009 - Supplemento ordinario n. 128
Legge 94 del 2009 "Disposizioni in materia di sicurezza pubblica", art. 2, co. 25 lettera g

recita:

g) il comma 2-quinquies è sostituito dal seguente:

«2-quinquies. Il detenuto o l'internato nei confronti del quale è stata disposta o prorogata l'applicazione del regime di cui al comma 2, ovvero il difensore, possono proporre reclamo avverso il procedimento applicativo.
Il reclamo è presentato nel termine di venti giorni dalla comunicazione del provvedimento e su di esso è competente a decidere il tribunale di sorveglianza di Roma.
Il reclamo non sospende l'esecuzione del provvedimento»;

http://www.parlamento.it/parlam/leggi/09094l.htm

Quindi:

Con Legge 94 del 2009 "Disposizioni in materia di sicurezza pubblica", art. 2, co. 25 lettera g, la competenza a decidere sui reclami avverso l'applicazione del regime di 41-bis è stata trasferita in via esclusiva sul Tribunale di Sorveglianza di Roma.

Il legale del boss Giuseppe Graviano, Gaetano Giacobbe, precisa che al suo assistito ”è stato tolto l’isolamento diurno ma resta in regime di 41 bis.
La norma – spiega – prevede che il tetto per questo trattamento non può superare i tre anni”.
Permane, dunque, l’applicazione del carcere duro, alleggerito dal nuovo provvedimento.

silvanetta* . Commentatore certificato 01.01.10 16:58| 
 |
Rispondi al commento

BUONI PROPOSITO VECCHI DEL (NUOVO ANNO)
========
(la coscienza di cosa si è, non scopro il finale)

Sintetizzato: Un uomo, un luogo sperduto, un capo del luogo, le incomprensioni inconsce della vita.

"Alcune persone inviate ognuno per un motivo, tra le quali un uomo deve consegnare una "scrivania imballata" in quel villaggio, la strada è angusta, inizialmente coperta da vegetazione, per poi divenire un ruscello ed infine lastre di pietra dislocate e pericolose, il tutto sempre costeggiato da un precipizio. (Per qual motivo andarci, dovere boh!).

All'arrivo si viene accolti dal capo e dai sui uomini con sospetto, uno subito offende: "andate via, che volete !", tra i nuovi uno ribatte: "reco una scrivania!", al che l'ostilità aumenta, ma è placata dal capo che vuole "aver prove".

Dovranno fare un "gioco", il capo indicherà con lo sguardo, la prima persona: "sei un giusto", il secondo (della scrivania) si sottoponga, ma dalla prova risulta "un giusto", il terzo invece ne esce "cattivo", allora il capo gli punta un'arma, ma è subito bloccato da quell'uomo: 'ora offendi il mio sguardo', il capo quindi gli dirige l'arma, ma egli: 'così offenderai lo sguardo di Dio che osserva ogni minimo gesto, e giudica fino a che punto spingerai la tua mano, se sarai come quel (gran candelabro spento) che brama spegnere tutte le candele che lo circondano, senza accorgersi, che ognuna verrà riaccesa in un altro luogo, all'infuori di quelle candele che non hanno avuto coscienza, al pari di colui che l'aveva, spenta'; il capo comprese l'errore nel voler giudicare al primo sguardo ciò che egli stesso non poteva in realtà vedere, come è veramente.

Tutto questo il primo dell anno, Auguri umanità.

A Pace

A Pace (ricercatore del buonsenso), Italia Commentatore certificato 01.01.10 16:57| 
 |
Rispondi al commento

MARIO RUBINI di ROMA ,, ma la vuoi finire di scrivere ancora le stronzate?? la biografia ai raggi X ,e stata fatta dai tuoi amici giornalisti ,dai giudici di perugia dai giudici campani ,, i giornalisti sono stati querelati condannati (feltri) a pagare i danni con quei soldi DI PIETRO ha comprato un'IMMOBILE,tutto dichiarato, i giudici hanno prosciolto dico prosciolto L'UOMO DI PIETRO ,, PROSCIOLTO suo figlio ,, sè questo non ti basta vai sul sito di ANTONIO DI PIETRO ,troverai le sentenze ,,tutto alla luce del sole ,,,,, sè poi sei qui per rompere i coglioni ti conviene cambiare sito,, prima che becchi una querela ti saluto con disprezzo

angelo c., milano Commentatore certificato 01.01.10 16:57| 
 |
Rispondi al commento

(NUOVO ANNO) VECCHI BUONI PROPOSITI MALVISTI
==========
(vecchie intese non perfettamente recepite o volute intendere)

Sintetizzo: Una Donna, due Uomini, stesso comportamento, sofferto e ribadito:

"Lo sguardo della donna colpisce quello del primo uomo, ed egli lo distoglie, lo stesso capita con il secondo, allora ella non comprende e ribatte: 'non siete uomini', al che il secondo uomo la fa riflettere, dicendo: 'Il tuo sguardo da uomo, non poteva che ricevere un rifiuto, facendoci distogliere lo sguardo da quello fatto da una donna', ed ora ha compreso, abbassa lo sguardo, di essere donna."

Lascio a tutte le donne le loro riflessioni...

Altrettanto Uomo, per esserlo di guardare al comportamento della vera donna, umile e mite, dotata di una portentosa capacità di trafiggere il cuore di ogni uomo, quel suo sguardo deciso e remissivo, che stai apprendendo con tanta reticenza, e che insegna cosa è essere davvero uomo. Guardare oltre l'aspetto fisico e l'apparenza della pietra di paragone che è la bellezza.

(E)vita(ndo) gli sguardi che fanno soffrire gli esseri umani.
========

Ho fatto su quanto detto mie riflessioni che non ho espresso, per lasciare a tutti di compiere le proprie, si approfondirà ancora nel secondo post di oggi, che è contemplato ed insito in tutto quel che ci circonda, e l'aspetto, e la vera vista.

Ps: vista e non visione, non ci si può esimere dal esprimere se stessi in quel che si scrive e dice, riuscire a non farlo; purtroppo non è facile per l'uomo, che si può limitare a non farlo fino in fondo.

A Pace

A Pace (ricercatore del buonsenso), Italia Commentatore certificato 01.01.10 16:56| 
 |
Rispondi al commento

ANNO NUOVO ..e sempre i soliti TROLL DEMMERDA !!!

ANCORA CI SONO QUELLI CHE SCASSANO LE PALLE CON

DI PIETRO & FAMILY !!!

ah ah ah ah ah !!!....RIDICOLI !!!!!

" ...essi non sanno quello che gli sta per capitare
tra capo e collo...forse proprio DI PIETRO li potrebbe salvare dagli schizzi di sangue ..."


http://www.youtube.com/watch?v=gkrnK0igAP0

http://www.youtube.com/watch?v=LDRV93xH7v8&feature=related

http://www.youtube.com/watch?v=U4CKE1REraY&feature=related

http://www.youtube.com/watch?v=LV_fujMAvoE&NR=1


l'ultimo è il migliore.

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 01.01.10 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Caro beppe aspetto ancora che il movimento arrivi a Genova,capisco che tu ci debba vivere...ma fino ad allora contera' sicuramente un iscritto in meno....

Claudio G., Genova Commentatore certificato 01.01.10 16:44| 
 |
Rispondi al commento

@ roberto magli subiaco

il tuo link non "APRE"????????????

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 01.01.10 16:43| 
 |
Rispondi al commento

"PALERMO - Via il carcere duro al boss mafioso. Giuseppe Graviano, che sta scontando l'ergastolo nel carcere di Opera, ha ottenuto la revoca dell'isolamento diurno...

Durissima la reazione dell'associazione tra i familiari delle vittime della strage di via dei Georgofili. "E' scandaloso - si legge in una lettera inviata al ministro della Giustizia, Alfano - che in questo clima di buonismo a buon mercato a Graviano Giuseppe sia stato fatto un regalo di natale che gli ammorbidisce il 41 bis...."

http://www.repubblica.it/2009/12/sezioni/cronaca/mafia-12/graviano-41/graviano-41.html?rss

--------------------------------------------------

Visto? Al boss gli è bastato minacciare di parlare "dopo" (durante il processo a dell'Utri)se nn gli avessero ammorbidito il 41bis, ke subito lo hanno accontentato!

E' UNO SKIFOOOOOO

Toni Alamo 01.01.10 16:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mafia, tolto l'isolamento a Graviano
Il boss ancora sotto il regime del 41 bis
Durissima la reazione dell'associazione tra i familiari delle vittime della strage di via dei Georgofili.
***

Negli USA quando fai una strage di innocenti se la fai nello Stato Giusto ti fanno una iniezione e la finiscono lì.
In Cina hanno giustiziato un Inglese per traffico di stupefacenti.

Questo tanto per ristabilire un attimo di proporzione delle cose.

Questo Boss Stragista (perche su questo sembrano esserci pochi dubbi) in Italia si lamenta di non potere vedere il figlio.

Sono un pericolo reale per la convivenza democratica perchè non sono una banda di criminali qualunque.
Ma entrano nella lotta politica per annullare la reazione delle Istituzioni.
Nel frattempo controllano il territorio con le armi. E' sufficiente la minaccia.

Una Democrazia PER QUANTO TEMPO può resistere a questi soggetti rimanendo coerente ai suoi principi?
E QUESTO TEMPO che passa nel frattempo a favore di chi gioca?
Belle domande...

Saluti

http://www.repubblica.it/2009/12/sezioni/cronaca/mafia-12/graviano-41/graviano-41.html

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.01.10 16:36| 
 |
Rispondi al commento

MARIO RUBINI drogati di meno ,, non ubriacarti , non fare l'alcolizzato, non fare lo stronzo,non fare il pappagallo, non fare il servetto, non fare quelli che capiscono per poi non capire un cazzo,NON FARE LA PIPI NEL LETTO,, siamo nel 2010 ,incominci a sparare CAZZATE???? rilassati vedrai che anche tu avrai tanti problemi ,,relax relax, , BUON ANNO a tutte le persone di buona volontà

angelo c., milano Commentatore certificato 01.01.10 16:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'italiano medio borghese ha PAURA della rivolta
"socialista" della massa , non per il socialismo che ne potrebbe derivare e con cui bene o male è stato a contatto per anni , visto che il grosso dei partigiani era socialcomunista, tutt'altro è il motivo.

LA SOSTITUZIONE AI VERTICI DEL POTERE CON LE DIVISE DELLE FORZE ARMATE O FORZE DELL'ORDINE AL POSTO DEI "COLLETTI BIANCHI" !

Sarebbe la fine della borghesia nella forma con cui la conosciamo da anni in Italia.
Perchè anche con il Mussolini le classi mantennero
il loro "stato quo" !!!

A forza di leggere "spargimerda" si capisce meglio
di cosa hanno PAURA tutti coloro che amano il
ciarpame attuale pur scrivendo il contrario!!!

C'è un post di Alessio che mette in evidenza la
strana anomalia riscontrata nel "popolo grillino"
anche fra quello più "veterano"!

hasta - riflessivo


Elmetto!!!!!

vedremo...vedremo.

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 01.01.10 16:27| 
 |
Rispondi al commento

E' salito a 40 morti il bilancio dell'attentato suicida compiuto oggi in un centro sportivo di Lakki Marwat, nel Pakistan nord-occidentale, mentre era in corso una partita di pallavolo.
-----------------------------------------

Non passa giorno che anche in pakistan non avvenga una strage, oltre che in iraq!
La guerra si allarga sempre di più!
Ma non chiamatela guerra!:)

sancho . Commentatore certificato 01.01.10 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Non trovate strano che b sia andato a fare spese in un iper mercato e non si sia portato appresso i lecagiornalisti?? Non ci sono foto ne filmati, lui che vive di televisione???
Strano molto strano.
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 01.01.10 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,ieri sera a Padova abbiamo assisitito ad uno dei tuoi spettacoli SCINTILLANTI e molto ENERGIZZANTI. Dal vivo sei un URAGANO, siamo ancora storditi dalle tue mitiche URLA e dalle tue SCROLLATE: "RISVEGLIO-APATIA".

Continua ad urlarci nelle orecchie con energia tutto il pantano putrido che ci sta annientando, perchè i discorsi sottovoce, pacatamente e tranquillamente si perdono nel nulla.

ITALIANI!!! PSICOLABILI,.....MA ORGANIZZATI! TIE'!!

Monica c 01.01.10 16:14| 
 |
Rispondi al commento

secondo il televideo della RAI hanno tolto il 41Bis a Giuseppe Graviano. Neanche un mesetto dopo la deposizione del fratello e le affermazioni che non poteva deporre per via delle condizioni di salute causate dal carcere duro, Berlusconi gli ha fatto un regalo! Sarà forse per via di quelle parole che lo stesso Graviano aveva pronunciato e che lo avrebbero portato a deporre non appena si fosse ripreso? Berlusconi non è mafioso, soffre soltanto di casuali ed inconsulti attacchi di strizza al culo che lo portatano a fare le più grosse puttanate della storia della Repubblica. Tanto non ti salverai!

andrea a., torino Commentatore certificato 01.01.10 16:08| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=rr7rwYA8WBI

Dedicata a:

PAOLO PICONI.........che è un pò che non lo leggo
ah ah aha

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 01.01.10 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Perchè tanto clamore per il 41 bis tolto a Graviano?

L'aristocrazia mafiosa è stata già traghettata nella legalità! E' stata sempre legale!D'altronde, senza i soldi della mafia, come avrebbero fatto i barbari del nord a divenire un fiore all'occhiello dell'industria?
Quelli come i Graviano, seppur già aristocrazia ma non troppo, si sono trovati "vittime" di un frangente storico seguito alle stragi e alla grandezza di Uomini eccezionali come Falcone e Borsellino, che ci hanno fregiato della loro luce.
Adesso, è in atto un processo di normalizzazione, che faccia tornare tutto nei binari "naturali"!
E tutti sono d'accordo, da destra a manca!

sancho . Commentatore certificato 01.01.10 15:59| 
 |
Rispondi al commento

VAI BEPPE SPACCHIAMOGLI IL CULO A QUESTI DEMENTI CHE FINGONO DI GOVERNARCI CHE MI SONO ROTTO I COGLIONI DI QUEST'ITALIA CHE VA ALLO SFASCIO, PIENA D'IGNORANZA OVUNQUE SPECIE PER COLPA DELLA DISINFORMAZIONE DI REGIME E SOTTOLINEO DI REGIME CHE ABBIAMO AVUTO NEGLI ULTIMI VENT'ANNI! IO SONO CON TE! AUGURI DI BUON ANNO BEPPE!

leopoldo melechi, torino Commentatore certificato 01.01.10 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Wikipedia
La mafia si rivolse a Forza Italia, quando i suoi contatti con i partiti tradizionali erano divenuti infruttuosi nella protezione dei suoi membri. Secondo Giuffrè, i fratelli Graviano trattarono direttamente con Berlusconi attraverso l'imprenditore Gianni Ienna, in settembre o ottobre 1993. Il patto sarebbe crollato nel 2002 perché Cosa Nostra non aveva ottenuto quanto richiesto: revisioni di processi di mafia e della legge sui sequestri di beni, modifiche all'articolo 41-bis duro regime carcerario.
Uno dei subordinati di Graviano Gaspare Spatuzza, pentito dal 2008, ha confermato le dichiarazioni di Giuffrè. Spatuzza ha testimoniato che Graviano aveva detto nel 1994 che il futuro primo ministro Silvio Berlusconi era sceso a patti con la mafia in relazione a un accordo politico-elettorale tra Cosa Nostra e il partito Forza Italia. Spatuzza ha detto che Graviano gli passò queste informazioni durante una conversazione in un bar di proprietà nel raffinato quartiere di Via Veneto a Roma. Secondo Spatuzza il braccio destro di Berlusconi, Marcello Dell'Utri, è stato l'intermediario. Dell'Utri ha respinto le accuse di Spatuzza come "sciocchezze".
Vi sono ben 83 pentiti che dicono più o meno le stesse cose.
Tutte sciocchezze?
Il bacino elettorale ha sempre indirizzato i suoi voti là dove la mafia ha comandato
Lo sconosciuto industriale del nord Berlusconi si affacciò come candidato in una Sicilia comandata dalla mafia e prese 61 seggi su 61
Cosa è logico pensare?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.01.10 15:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

SILENZIOSAMENTE !

porco_profumato 01.01.10 15:55| 
 |
Rispondi al commento

E' gia una buona idea distribuire gratuitamente i dvd/cd alle scuole come ha detto Grillo, si dovrebbe usare questo metodo anche per spargere la voce del programma del popolo del blog.

Costerebbe sempre di meno che fare uno spot di 30 sec in tv...e sarebbe piu mirato, cioe lo si spedisce ad organizzazioni ecc, e nel contenuto ci si include anche un mini tutorial per chi non ha dimestichezza con il pc o come navigare...

John B. Commentatore certificato 01.01.10 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Auguro a tutto lo staff di Beppe Grillo un felice anno nuovo ed una crescita di tante stelline dei movimenti a cinque stelle in Italia che ne ha proprio bisogno, magari anche nel mondo.
Grazie Beppe della tua costanza.
Ubaldo

Ubaldo UZZI 01.01.10 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Giuseppe Graviano, da ora, potrà mangiare con gli altri detenuti, trascorrere con loro l'ora d'aria e socializzare con loro
La richiesta è legittima, in quanto il boss era stato condannato a 3 anni di isolamento diurno e i 3 anni sono passati. Ma è difficile non mettere in relazione questo con l'11 dicembre scorso, quando è stato sentito durante il processo a Dell'Utri
Giuseppe Graviano, condannato a 2 ergastoli per le stragi del 92 e per il processo relativo all'operazione Tempesta, si rifiutà diconfermare i suoi rapporti con Dell'Utri e B, si rifiutò di rispondere, con una lunga lettera in cui adduceva motivi di salute legati al fatto di stare al 41 bis e lamentandosi in particolare - guarda caso - proprio dell'isolamento diurno
I commentatori più attenti avevano fatto notare che questo modo di fare, unito alle parole dette alla stampa dallo stesso Dell'Utri sembravano una vera e propria trattativa in corso in stile mafioso, è difficile non pensare che sia stato fatto un altro passo avanti nella trattativa stessa B-mafia
Giuseppe Graviano è un criminale italiano, capo di Cosa Nostra al quartiere Brancaccio di Palermo negli anni 90, membro della famigerata famiglia Graviano. Dopo l'arresto di Riina nel 1993, i boss rimanenti, tra cui Giuseppe Graviano, Matteo Messina Denaro, Giovanni Brusca, Leoluca Bagarella, Antonino Gioè, Gioacchino La Barbera si sono riuniti 2 volte per ordire una strategia stragista contro lo Stato, attraverso una serie di attentati dinamitardi nel 93 in via dei Georgofili a Firenze, in Via Palestro a Milano, in Piazza San Giovanni in Laterano e in via San Teodoro a Roma. I Graviano scelsero i killer per questi attentati. Ordinarono anche l'assassinio di Don Puglisi
Secondo il pentito Antonino Giuffrè i fratelli Graviano erano gli intermediari tra Cosa Nostra e B. Egli afferma che Cosa Nostra ha deciso di appoggiare B e FI fin dalla sua fondazione nel 1993, in cambio di un aiuto nel risolvere i problemi giudiziari della mafia.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.01.10 15:51| 
 |
Rispondi al commento

Un parco a Craxi? Che bello!!
Ci sono almeno due buoni motivi:
1) la facile e irresistible tentazione di modificare la parola pArco in una più adata allo spregevole individuo, con la semplice sostituzione di una sola vocale.
2)il monito: finora i monumenti sono sempre stati eretti a "buon ricordo" degli "eroi" estinti.
Mi pare giusto (e sarebbe ideale cominciare da Craxi) dedicare vie e strade a personaggi da ricordare per le documentate malefatte, a monito dei posteri.
Gli eroi infatti putroppo si dimenticano facilmente o peggio ancora, si trasformano in eroi o addirittura santi squallidi personaggi meritori al massimo di essere cancellati dalla memoria: vedi ad es. il papa Pio XII, promosso dall'attuale pontefice (a sua volta in odore di appartenenza alla "Hitlerjugend") come candidato alla beatificazione (probabilmente per il suo virtuoso e stoico silenzio dinanzi ai crimini nazisti). O forse per il concordato con Hitler (un parallelo di quello da altro papa stipulato con Mussolini).
Dunque, precedendo i tempi, direi di intitolare fin d'ora la piazza del Duomo di Milano allo psiconano. A perenne vergognosa memoria.
Si potrebbe anche accettare una proposta "bipartisan", con una doppia intitolazione.
A Parigi a Saint Germain de Prés c'è la piazza dedicata a Jean Paul Sartre/Simone De Beauvoir per il loro contributo culturale alla nazione francese: perché non dedicare anche in Italia, ma qui all'inverso, a perenne vergogna e monito, una piazza al duo Berlusconi/D'Alema, una piazza che in breve verrebbe reintitolata dal popolino giustamente la piazza del "Massimo Inciucio" ?
Graziano Priotto
gianavello@atlas.cz

Graziano Priotto, Radolfzell Commentatore certificato 01.01.10 15:47| 
 |
Rispondi al commento

@ viviana.


“Sarà mio dovere quando il mio stato di salute lo permetterà di informare l'Illustrissima Corte d'Appello per rispondere a tutte le domande che mi verranno poste”.

(graviano)

Non vecchi amici,
ma nuovi ("AMICI")...possono averlo aiutato...x un fine (magari) non lo stesso di:

-mafia p2 premier dell'utri-.

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 01.01.10 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Sto pensando da un po' di tempo se aderire o no a questo Movimento a 5 stelle. Ho riletto il programma, diverse volte, e malgrado ci siano numerosi punti su cui mi trovo completamente d'accordo, su altri, fondamentali, non potrei essere più contrario. Un esempio è il piano per l'Istruzione. Onestamente sembra scritto da qualcuno che di Istruzione ne sa poco o nulla.
Innanzitutto c'è la proposta, aberrante, di abolire il valore legale dei titoli di studio. Questa è la solita manfrina che si sente ripetere da chi un titolo di studio non ce l'ha. Come si può sperare di creare un Paese che rispetti la cultura e l'Educazione aagendo in tal modo? Paesi civilizzati ed avanzati (Svezia, Finlandia, Olanda, Norvegia) fanno esattamente l'opposto. Lì i titoli di studio fanno la differenza, eccome.
Poi la storia dell'inglese all'asilo, la valutazione dei docenti da parte degli studenti, sono cose che già ci sono o si stanno incominciando a fare. La mia domanda è: ma chi glielo insegna l'inglese agli insegnanti italiani? E' infatti risaputo che con le lingue stiamo messi molto male...Veniamo poi ai libri digitali. Solo uno che non ha mai speso più di 10 minuti su di un libro può ritenere che un file pdf sostituirà un libro vero. Io ho decine di libri su file, ma di certo non li uso per studio, ma solo per consultazione. Lo studio è fatto diverso. Alla fine ci si ritroverebbe a stampare migliaia di files, il che sarebbe certamente peggio. Poi si parla di risorse per la ricerca. Bello. Peccato che è la stessa cosa che ripete ogni anno ogni politico in Italia, con i risultati che conosciamo: migliaia di ricercatori italiani emigrati all'estero. Quanto denaro? 10 miliardi di euro?, 20, 30? E distribuiti come? A progetti? Valutati come e da chi? E a che cosa portano questi progetti? Mettiamo che un giovane ricercatore scriva un progetto per tre anni, e poi? Si guadagna un posto da professore o deve sperare sempre nella carità dei futuri governi?

OEG 01.01.10 15:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da repubblica.it
E' stato tolto il regime di carcere duro 41 bis al boss mafioso Giuseppe Graviano, attualmente detenuto nel carcere milanese di Opera. La misura era stata richiesta dal legale di Graviano. "I magistrati - dice l'avvocato Gaetamo Giacobbe - hanno applicato la norma che stabilisce un tetto massimo per il carcere duro. Cumulati i periodi di detenzione diurna trascorsi al 41 bis, si è arrivati al tetto di tre anni previsto dalla legge". Graviano sarebbe passato al regime di vita comune il 16 dicembre. Lo scorso 11 dicembre, davanti ai giudici della Corte d'appello di Palermo che stanno giudicando il senatore Marcello Dell'Utri, Giuseppe Graviano - sentito insieme al fratello Filippo - aveva lamentato uno stato di salute precario, a suo dire provocato dai rigori del 41 bis. A causa dei problemi di salute non aveva risposto alle domande dell'accusa sulla veridicità delle dichiarazioni rese dal pentito Gaspare Spatuzza, che aveva parlato di rapporti tra il senatore e i due fratelli Graviano……….
....... Durissima la reazione dell'associazione tra i familiari delle vittime della strage di via dei Georgofili. "E' scandaloso - si legge in una lettera inviata al ministro della Giustizia, Alfano - che in questo clima di buonismo a buon mercato a Graviano Giuseppe sia stato fatto un regalo di natale che gli ammorbidisce il 41 bis. Butti via le chiavi per il mafioso che ci ha rovinato la vita ammazzando i nostri figli e rendendone di invalidi alla mercé di organismi di stato tutt'altro che buoni, o chieda a Graviano Giuseppe di dirci, collaborando con la giustizia, la verità sulla morte dei nostri figli, quella che spavaldamente ha sempre negato in tribunale ricattando i governi".

Avete capito come stanno le cose.
meditate gente, meditate.
un saluto

roberto b. Commentatore certificato 01.01.10 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Oops??

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 01.01.10 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Amicu de amicu è me amicu

faccete s. 01.01.10 15:38| 
 |
Rispondi al commento

È stato tolto il regime di carcere duro 41 bis al boss mafioso Giuseppe Graviano, attualmente detenuto nel carcere milanese di Opera. La misura era stata richiesta dal legale di Graviano. Durissima la reazione dell'Associazione tra i familiari delle vittime della strage di via dei Georgofili. "È scandaloso" si legge in una lettera inviata al ministro della Giustizia Alfano.

Sante. Marafini. Commentatore certificato 01.01.10 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Da dagospia.
Un po’ di buonumore.

Gasparri negativo al test antidroga. Cade anche l'ultima attenuante.

Mafia, minacce a Maroni e Alfano: "Continuate così o siete morti".

Berlusconi: "Chi mi insulta insulta milioni di italiani". Vuoi mettere il risparmio di tempo?

Primarie, vince Bersani. Ora può rimettersi i baffi.

Al via il tesseramento Pdl. Sarà garantito l'anonimato.

Berlusconi bloccato in Russia. Già chiesta l'estradizione.

Caso Marrazzo-trans, l'ex giornalista Rai si giustifica: "Avevo nostalgia del secondo canale".

Via libera alla privatizzazione dell'acqua. Presto il 60% del nostro corpo sarà composto da quote azionarie.

Fazio sull'influenza A: "Ai bambini doppia dose di vaccino". Altrimenti la Novartis gli fa saltare il viaggio premio.

Marina Berlusconi: "Il calcio è immorale e folle". Per questo suo padre ci si trova tanto bene.

Vi sono piaciute??
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 01.01.10 15:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alf-ano e Gravi-ano vi augurano buon ano ...

.....

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.01.10 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Quindi chi a " favorito" graviano ,

non è certo che sia stato un vecchio amico.

Può essere anche un nuovo "amico"....?

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 01.01.10 15:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER tagliare le spese del governo sarebbe opportuno eliminare
alcuni ministeri che sotto il governo del NANOMAFIOSO non servono.

- il ministero pubblica istruzione
- il ministero della giustizia
- il ministero degli interni
- il ministero della finanza e tesoro
- il ministero delle pari opportunità

Infatti non ho mai visto un mafioso a scuola, che voglia giustizia dallo
stato, che ami la polizia o altri sbirri, che versi le imposte, che tenga in considerazione l'aspetto umano delle donne o uomini in difficiltà che non siano "picciotti affiliati" !

*****


Grillo e amici tutti buon 2010. La GENTE DISPERATA è una realtà innegabile che non possono nascondere neppure le TV DI REGIME. Allora perché accontentarsi di un consigliere in Regione? Solo per smascherare e denunciare le schifezze e gli interessi che ci sono in politica? La gente lo sa già ed è stanca di sentire solo lamentele. Vuole fatti. Vuole qualcuno a cui DARE PIENA FIDUCIA. Lo cerca salendo sui tetti delle fabbriche, manifestando, lottando silenziosamente giorno per giorno. Non sono tutti cretini gli italiani. Confusi alle volte, non cretini. A noi manca solo il modo di poter dire a tutti: la politica pulita esiste, guardateci, siamo qua. Non cercateci in TV, non ci troverete. Ma esistiamo!
Dirlo a tutti gli italiani, non solo ai fedeli frequentatori del blog. Alle casalinghe, ai pensionati, ai delusi del partito, ai giovani disimpegnati che vengono conquistati dagli slogan leghisti. Forse dovrebbe Grillo, come Berlusconi, mandare un fascicolo con le immagini dei successi della sua vita e del Blog a tutti gli italiani? Magari anche. Credo però che l’unica seria possibilità che ci possiamo giocare sia quella della pubblicità elettorale.
La pubblicità elettorale in genere è un capolavoro di incomunicabilità. Si può ricordare appena la bella pubblicità dell’indiano, pro Lega Nord: “loro hanno subito l’invasione immigratoria, ora vivono nelle riserve”. Messaggio chiaro, intrigante. Così conquistano l’elettorato confuso. Ma le idee leghiste si contano sulle dita di una mano. E sono più fumo che arrosto. La situazione delle fabbriche venete, come quelle di tutta Italia, che chiudono senza destare il minimo interesse da parte delle istituzioni leghiste, dovrà pur far aprire gli occhi anche ai confusi.
Perciò, per raccogliere il FEELING COL MALCONTENTO italiano e tradurlo in slogan ed immagini, ho cominciato ad elaborare i manifesti per le Regionali fin da giugno scorso. Sono in contatto con Giovanni Favia per l’Emilia Romagna. Per contatti fare riferimento a lui.

guido g., Modena Commentatore certificato 01.01.10 15:23| 
 |
Rispondi al commento

GLI AMICI DI GRAVIANO,

E CIOE' I NOSTRI GOVERNANTI,

GLI HANNO TOLTO IL 41 BIS

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.01.10 15:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Si, abbiate fede, si può essere intelligenti solo a proprio modo.

sono 1,695

parenti p. denti 01.01.10 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Auguri a tutti. Sono nato il 1936, ma avrei preferito nascere un anno prima per non avere in comune neanche l`anno nascita!!!!!!!!
Come disse il ^^CHE^^ pugnando si vince e noi,
ne sono certissimO, VINCEREMOOOOOOOOOOOOO.

SOALANNIGI

Oronzo Versienti 01.01.10 15:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MAFIA, TOLTO IL 41 BIS AL BOSS GIUSEPPE GRAVIANO

ecco perché non ha confermato le dichiarazioni di Spatuzza...

si stavano mettendo d'accordo di nuovo e qualcuno ha iniziato a pagare il suo debito con cosa nostra..
la minaccia di parlare con i giudici fatta da lui e da suo fratello non è stata vana..

e ci si stupisce per una statuina in faccia?

questa è gente da fermare con le buone o con le cattive.

gentaccia molto ben conosciuta dalle nostre benemerite che, quando è il caso di regolare certi conti, sanno sempre dove trovarla e quasi sempre è a casa..

le stesse benemerite che poi spaccano la faccia alla gente civile che protesta anche pacificamente mentre i loro stessi componenti protestano e si indignano perché non hanno i mezzi per agire ma agiscono sempre in modo ineffabile con chi non può difendersi e con chi non fa loro paura..

e nessuno di essi ha mai responsabilità in nulla..
ma ai nostri occhi come possono avere responsabilità diverse gli uni dagli altri?
essi sono ugualmente responsabili del marciume di questo paese perché il marciume sono loro..

l'antistato spesso ha una coppola ma altrettanto spesso ha una divisa o un sigillo governativo mentre lo Stato, quello fatto dalla gente onesta , non può che lamentarsi e rimuginare su come uscirne ma non sa avere il coraggio, la forza e l'unità di prendere il toro per le corna.

Con questi presupposti non ci sarà un bel 2010 e anche se è bello e giusto augurarsi il contrario non si può più dimenticare e lasciar correre.

Mentre noi ci distraiamo facendo il conto alla rovescia per Capodanno, questi fanno il conto alla rovescia per chi si prende il paese, con tutti noi dentro.

Buon 2010!

real time 01.01.10 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Invocazione di don Tonino Bello

“Dai a questi miei amici e fratelli la forza di osare di più.
La capacità di inventarsi.
La gioia di prendere il largo.
Il fremito di speranze nuove.
Il bisogno di sicurezze li ha inchiodati a un mondo vecchio, che si dissolve, così come hai inchiodato me su questo scoglio, stasera, col fardello pesante di tanti ricordi.
Dai a essi, Signore, la volontà decisa di rompere gli ormeggi. Per liberarsi da soggezioni antiche e nuove.
La libertà è sempre una lacerazione! Non è dignitoso che, a furia di inchinarsi, si spezzino la schiena per chiedere un lavoro ‘sicuro’.
Non è giusto attendersi dall’alto le ‘certezze’ del 27 del mese.
Stimola in tutti, nei giovani in particolare, una creatività più fresca, una fantasia più liberante, e la gioia turbinosa dell’iniziativa che li ponga al riparo da ogni prostituzione…
Il Bambino che dorme sulla paglia ti tolga il sonno e faccia sentire il guanciale del vostro letto duro come un macigno, finchè non avrete dato ospitalità a uno sfrattato, a un marocchino, a un povero di passaggio.
Maria, che trova solo nello sterco degli animali la culla ove deporre con tenerezza il frutto del suo grembo, vi costringa con i suoi occhi feriti a sospendere lo struggimento di tutte le nenie natalizie, finchè la vostra coscienza ipocrita accetterà che lo sterco degli uomini, o il bidone della spazzatura, o l”inceneritore di una clinica diventino tomba senza croce di una vita soppressa.
Giuseppe, che nell” affronto di mille porte chiuse è il simbolo di tutte le delusioni paterne, disturbi le sbornie dei vostri cenoni, rimproveri i tepori delle vostre tombolate, provochi corti circuiti allo spreco delle vostre luminarie…”


viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.01.10 15:05| 
 |
Rispondi al commento

La mafia ha chiesto a Berlusconi l'abolizione del 41 bis, o carcere di massima sicurezza che prevede l'isolamente dei boss mafiosi affinché non continuino nel loro comando dal carcere
ma, siccome c'è mafia e mafia, si è cominciato a togliere il carcere di massima sicurezza ai mafiosi 'amici' di Berlusconi, come quel Graviano che non ha voluto testimoniare contro Dell'Utri e avallare la confessione del pentito Spatuzza.
Insomma una sospensione del 41 bis fatta 'ad personam'.
E anche a questo punto e di fronte a questi fatti, i pervertiti come Margherita (Hungry woman)continuano a glorificare Berlusconi?! E dillo, Margherita, che lavori per la mafia! O per la P2 che a questo punto è lo stesso. Eppure, caso più probabile, che non ti caca nessuno ma a te piacerebbe tanto stare in questa configurazione
mafio-massonica, solo che non vali una cicca e sei troppo fuori fase perché qualcuno ti prenda in considerazione, perché, anche nelle schiere del male, si viene assoldati solo se si hanno le palle ovvero l'intelligenza, e tu non hai nemmeno quella.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.01.10 14:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei inoltre segnalare a tutti la presenza sempre sul sito del World Ecomnomic Forum (WEF) di un'analisi molto approfondita di tutti gli aspetti che influenzano lo sviluppo di un Paese. La pagina dell'analisi dei dati è :

http://www.insead.edu/v1/gitr/wef/main/analysis/

selezionando : Country Profiles dall'indice compare una pagina con un menù dove sono riportati tutti i Paesi esaminati e selezionando il Paese si visualizza una pagina di menù con tantissime voci inerenti i vari aspetti quali ad esempio:

Ambiente politico normativo; Infrastrutture; Finanza e molti altri ancora.

BUON ANNO A TUTTI E AUGURI PER TUTTO.

"E' NORMALE CHE ESISTA LA PAURA, IN OGNI UOMO. l'IMPORTANTE E' CHE SIA ACCOMPAGNATA DAL CORAGGIO. NON BISOGNA SASCIARSI SOPRAFFATE DALLA PAURA, ALTRIMENTI DIVENTA UN OSTACOLO CHE NON CI FA ANDARE AVANTI!" - Paolo Borsellino -

N. Palermo, 19 gennaio 1940 – M. Palermo, 19 luglio 1992.

Carlo L., Ravenna Commentatore certificato 01.01.10 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno ha letto l'articolo su La Stampa on line di ieri quanto ha dichiarato Fassino su Craxi?
Riassumo per i pigri: grande statista e uomo politico. Che fosse anche un grande ladro è secondario.
+++++++++++++++
Se avete mangiato lenticchie che ogni lenticchia sia un desiderio avverato. Buon Anno a chi vuole che lo sia.

Roland Eagle () Commentatore certificato 01.01.10 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Auguri anche a te beppe....... sei grande....

andrea zampetti 01.01.10 14:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi, che "patacche" da schianto:
Paola Saluzzi
Michela Brambilla
Fiorella Mannoia
Giovanna Boteri
Monica Maggioni

strafortunato chi se le "tromba".....e purtroppo non sono io...sic transeat gloria mundi....

Peppe, er pantera....... Commentatore certificato 01.01.10 14:55| 
 |
Rispondi al commento

@ macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma

Buon anno anche a te...
sai, la notizia mi sembrava così merdosa da doverla condividere con voi per digerirla; però, rileggendola e provando a capirla meglio... magari si può interpretare anche in un altro modo un po' meno negativo;

http://www.antimafiaduemila.com/content/view/23452/78/

"Per quella stessa udienza, alla quale era presente l'imputato Dell'Utri, Giuseppe Graviano aveva preparato una lettera nella quale elencava il suo precario stato di salute dovuto ai “16 anni di detenzione al 41bis” e ai “più di 10 di isolamento”. E un messaggio a buon intenditor: “Sarà mio dovere quando il mio stato di salute lo permetterà di informare l'Illustrissima Corte d'Appello per rispondere a tutte le domande che mi verranno poste”.
Forse qualcuno quel messaggio lo ha raccolto e il dono di Natale potrebbe essere la prima risposta."

Chi gliel'ha fatto il dono di natale e cosa risponderà ora graviano?

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.01.10 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tolto il 41 bis a Giuseppe Graviano. Sono indignata e furente!

betta r., savona Commentatore certificato 01.01.10 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Non è la graduatoria sulla libertà di stampa che ci farebbe liberi,

è esattamente il contrario.

Difatti con Prodi chi si sognava di metterci in una classifica?

Prodi si faceva certamente "graffiare", era lui
a portarci tra i primi in classifica ?

Si accettano insulti (ma piano che il bambino ha la febbre e dorme).

chicèqui 01.01.10 14:49| 
 |
Rispondi al commento

POLO RALPH LAUREN

MADE IN CHINA.

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 01.01.10 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno ha letto il commento di ieri su "La Stampa" di Fassino su Craxi?
Riassumo: grande politico, che fosse anche un grande ladro è secondario.
+++++
Se avete mangiato lenticchie, ogni lenticchia un desidero avverato. Buon Anno a chi vuole averlo.

Roland Eagle () Commentatore certificato 01.01.10 14:41| 
 |
Rispondi al commento

@ macome ceprovi

Comunque, ormai, viviamo sommersi dalle grandi bufalone!
Quella grossa grossa e molto attuale è quella che riguarda la co2, eletta a valpreda del caos climatico poli-partisan, in barba alla scienza (quella vera)!
Ma prova un po' a togliere questa sicurezza alle sardine, che ti azzannano subito!:)

sancho . Commentatore certificato 01.01.10 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Non sono molto d'accordo con il fatto che la gente debba scendere in piazza per la democrazia.

Oggi servirebbe una presa di coscienza per evitare di tornare alle urne tutti VASTAMENTE
incinti.

Pertanto per garantire un buon effetto dell'attuale vaccinazione, proporrei che gli italiani si stringesse bene tutti la cinghia.

Questa è la nuova Cultura emergente, atta a surrogare la tanto agognata cultura scolastica.

Chi fa gli esperimenti è pregato di partecipare anche agli utili.

s p a 01.01.10 14:39| 
 |
Rispondi al commento

@ Giorgio Cigolotti.

E dai non si danno queste notizie ...il primo dell'anno.
Buon tutto a te.
--------------------------------------------------

http://www.youtube.com/watch?v=rh90Pto5JNM

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 01.01.10 14:39| 
 |
Rispondi al commento

@ MagicLenin RedArmy (p.a.c.)


Come fai a riconoscermi?è tanto facile????

Buon tutto a te.:)

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 01.01.10 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Italia in caduta libera nella classifica dell'Information Technology Report del World Economic Forum (WEF): siamo dietro tutti i grandi Paesi europei occidentali e, rispetto allo scorso anno, perdiamo tre posizioni, scendendo dal già inglorioso 42esimo al 45esimo posto (su un totale di 134 Paesi, sette in più di quelli esaminati nel precedente Rapporto). La classifica inquadra e misura l’utilizzo EFFETTIVO delle tecnologie di informazione e comunicazione, ma anche la propensione a sfruttarle in maniera efficace, secondo tre parametri principali:

1)il contesto generale (commerciale, regolatorio e infrastrutturale);

2)la capacità di individui, aziende e pubblica amministrazione di trarre vantaggi dalle Ict;

3) l’utilizzo effettivo di queste ultime.

Rapporto del Worl Ecomony Forum: http://www.weforum.org/en/initiatives/gcp/Global%20Information%20Technology%20Report/index.htm

Classifica : http://www.weforum.org/pdf/gitr/2009/Rankings.pdf

E' FONDAMENTALE E VITALE PER IL NOSTRO MOVIMENTO CHE SI SCENDA NELLE PIAZZE, CHE SI MANIFESTI E CHE CI FACCIAMO PRESENTI NELLE TV; L'ANALFABETISMO INFORMATICO DEGLI ITALIANI PUO' SEGNARE LA FINE DEL MOVIMENTO SUL NASCERE. QUEI 4 ITALIANI SU 10 CHE NON HANNO PIU' ALCUNA FIDUCIA NELLA POLITICA (PRIMA PAGINA DEL FATTO DEL 31/12/2009)DEVONO ESSERE CONSCI CHE IL MOVIMENTO ESISTE, CHE E' APOLITICO, FATTO DI LIBERI CITTADINI E NATO DAL FORTE DESIDERIO DI GIUSTIZIA E RINNOVAMENTO STRUTTURALE E CULTURALE. DOBBIAMO FARGLI CAPIRE CHE SIAMO FORTI, CHE GIA' ABBIAMO FATTO GRANDI COSE NEI COMUNI DOVE SIAMO PRESENTI E CHE ABBIAMO LA FORZA DI RAPPRESENTARLI E DI ESSERE FORZA DI GOVERNO. QUESTI SE NON CI VEDONO IN TV NON ESISTI, NON HAI PESO, SEI UN NESSUNO QUALUNQUE. QUESTI CREDONO ALLA TV, E'IL LORO ORACOLO, LA TV NON MENTE. "VERBA VOLANT, IN TV MANENT". C'HANNO IN TRAVERTINO AL POSTO DEL CERVELLO.

SONO FIERO DI ESSERE UN ISCRITTO AL MOVIMENTO CINQUE STELLE. VOGLIO CHE DIVENTI GRANDE, ANZI UN MOVIMENTO GRANDIOSO E PER TUTTI GLI ITALIANI.

Carlo L., Ravenna Commentatore certificato 01.01.10 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Buon 2010 a tutti
e che VIA CRAXI a Milano
sia il preludio a VIA SILVIO.
P.S. Siccome in Itaglia la gente ha la memoria corta,propongo di iniziare l'anno con:
FATTI PROCESSARE BUFFONE!

salvatore M., Melilli Commentatore certificato 01.01.10 14:30| 
 |
Rispondi al commento

(Correzione de rivisitato)

ALTRO BUON PROPOSITO VECCHIO DEL (NUOVO ANNO)
========
(coscienza di se stessi, non scopro il finale)

Sintetizzato: Un uomo, un luogo sperduto, un capo del luogo, le incomprensioni inconsce della vita.

"Alcune persone inviate ognuno per un motivo, tra le quali un uomo deve consegnare una "scrivania imballata" in quel villaggio, la strada è angusta, inizialmente coperta da vegetazione, per poi divenire un ruscello ed infine lastre di pietra dislocate e pericolose, il tutto sempre costeggiato da un precipizio. (Per qual motivo andarci, dovere boh!).

All'arrivo si viene accolti dal capo e dai sui uomini con sospetto, uno subito offende: "andate via, che volete !", tra i nuovi uno ribatte: "reco una scrivania!", al che l'ostilità aumenta, ma è placata dal capo che vuole "aver prove".

Dovranno fare un "gioco", il capo indicherà con lo sguardo, la prima persona: "sei un giusto", il secondo (della scrivania) si sottoponga, ma dalla prova risulta "un giusto", il terzo invece ne esce "cattivo", allora il capo gli punta un'arma, ma è subito bloccato da quell'uomo: 'ora offendi il mio sguardo', il capo quindi gli dirige l'arma, ma egli: 'così offenderai lo sguardo di Dio che osserva ogni minimo gesto, e giudica fino a che punto spingerai la tua mano, se sarai come quel (gran candelabro spento) che brama spegnere tutte le candele che lo circondano, senza accorgersi, che ognuna verrà riaccesa in un altro luogo, all'infuori di quelle candele che non hanno avuto coscienza, al pari di colui che l'aveva, spenta'; il capo comprese l'errore nel voler giudicare al primo sguardo ciò che egli stesso non poteva in realtà vedere, come è veramente.

Tutto questo il primo dell anno, Auguri umanità.

A Pace

A Pace (ricercatore del buonsenso), Italia Commentatore certificato 01.01.10 14:29| 
 |
Rispondi al commento

@ Giuseppe V.

http://www.youtube.com/watch?v=c-I2RZBGivU


min 1:16, 1:17...........
-------------------

Se non ti basta vado avanti.

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 01.01.10 14:27| 
 |
Rispondi al commento

MAFIA, TOLTO IL 41 BIS AL BOSS GIUSEPPE GRAVIANO

Buon 2010 e sempre forza mafia!!!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.01.10 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Temi di oggi:

Simulazione, Dissimulazione.

buon campodanno

si aspetta befana 01.01.10 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Vastopatia ??

O.T. ioti ????

ma che cosa dite??????

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 01.01.10 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Quello che voglio per il 2010 e non solo :

di poter vivere dignitosamente, avere a che fare con un mondo vero fatto di persone vere di cui ti puoi fidare con cui puoi scambiare parole con cui puo essere amico...voglio un mondo vero e non virtuale dove tutti fanno la loro parte,....un mondo senza violenza ne fisica ....ne psicologica.....
un mondo in cui puoi essere e sentirti vivo... dove una parola non abbia doppi significati...un mondo dove puoi dire buongiorno o buona sera senza che vieni preso in altri modi...un mondo dove 1 vale 1, un mondo che e' di tutti e non di pochi ricchi con scopi personali o dell' IO...un mondo che e' il mio quanto il tuo...un mondo che non venga inquinato per le future generazioni..un mondo a cui ti senti di appartenere...un mondo dove il lavoro ti da dignita' e un senso alla vita

non saro' il solo in questo...e se non lo vedro nella mia vita faro' la mia parte per il futuro di chi viene dopo di me.

John B. Commentatore certificato 01.01.10 14:22| 
 |
Rispondi al commento

mi vergogno di quello che sento e vedo
mi vergogno di quello che sento e vedo
mi vergogno di quello che sento e vedo
i nostri nonni e padri hanno lottato
e sacrificato le loro vite per farci crescere bene,
onestamente e dignitosamente
ma qui si sta mandando tutto ad escorts

mose marchesan Commentatore certificato 01.01.10 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X NAPOLITANO
Sempre la stessa minestra. Una grande attenzione a non pestare i piedi a nessuno. Aridatece Scalfaro che a berlusconi non gliele mandava a dire. Napolitano doveva dire chiaramente di stare dalla parte della costituzione ed ad opporsi a qualsiasi suo stravolgimento. Stare in mezzo tra chi vuole fare leggi a proprio favore e chi cerca di opporsi significa stare con chi fa le leggi ad personam.

Gigi Zurlo Commentatore certificato 01.01.10 14:20| 
 |
Rispondi al commento

@ Sancho.

Come fai a mantenerti (nik) cosi a lungo????

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 01.01.10 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel messaggio alla nazione, a cicatrici scomparse, il B. presenti:
a)i resti (scomparsi) del souvenir del duomo di milano utilizzato dal Tartaglia
b)la busta (scomparsa) con cui il B. si e nascosto la faccia
c)l'oggetto (sconosciuto) che la guardia del corpo nascondeva in mano nell'auto
d)la radiografia (sospettabile) della dentatura danneggiata del B.
e)la radiografia del setto nasale (improbabilmente) fratturato
f)la motivazione del perchè, contro ogni spontaneità, il B. non si guarda le mani dopo essersi protetto il viso
g)la motivazione che spinge le guardie del corpo in auto a non pulire, come profilassi consiglia, le ferite
h)il motivo della certezza di non correre più alcun rischio che permette al caposcorta di non lasciare immediatamente il luogo
i)l'apparire in ritardo della ferita allo zigomo sx
j)il perchè il cerottone sembri non coprire la zona dello zigomo sx che precedentemente presentava la ferita da taglio
k)la camicia senza nessuna macchia di sangue pur copiosamente perso a detta del medico personale, etc. etc.

Tranquillizzerebbe molto tutti noi, fanatici della realtà e non della videocrazia.

Giuseppe S. Commentatore certificato 01.01.10 14:18| 
 |
Rispondi al commento

(Rivisitato)

ALTRO BUON PROPOSITO VECCHIO DEL (NUOVO ANNO)
========
(coscienza di se stessi, non scopro il finale)

Sintetizzato: Un uomo, un luogo sperduto, un capo del luogo, le incomprensioni inconsce della vita.

"Alcune persone inviate ognuno per un motivo, tra le quali un uomo deve consegnare una "scrivania imballata" in quel villaggio, la strada è angusta, inizialmente coperta da vegetazione, per poi divenire un ruscello ed infine lastre di pietra dislocate e pericolose, il tutto sempre costeggiato da un precipizio. (Per qual motivo andarci, dovere boh!).

All'arrivo si viene accolti dal capo e dai sui uomini con sospetto, uno subito offende: "andate via, che volete !", tra i nuovi uno ribatte: "reco una scrivania", al che l'ostilità aumenta, ma è placata dal capo che vuole "aver prove".

Dovranno fare un "gioco", il capo indicherà con lo sguardo, la prima persona: "sei un giusto", il secondo (della scrivania) si sottoponga, ma dalla prova risulta "un giusto", il terzo invece ne esce "cattivo", allora il capo gli punta un'arma, ma è subito bloccato da quell'uomo: 'ora offendi il mio sguardo', il capo quindi gli dirige l'arma, ma egli: 'così offenderai lo sguardo di Dio che osserva ogni minimo gesto, e giudica fino a che punto spingerai la tua mano, se sarai come quel (gran candelabro spento) che brama spegnere tutte le candele che lo circondano, senza accorgersi, che ognuna verrà riaccesa in un altro luogo, all'infuori di quelle candele che non hanno avuto la coscienza, al pari di colui che l'aveva, spenta'; il capo comprese l'errore nel voler giudicare con suo sguardo ciò che egli stesso non poteva in realtà vedere, se stesso come è veramente.

Tutto questo il primo dell anno, Auguri umanità.

A Pace

A Pace (ricercatore del buonsenso), Italia Commentatore certificato 01.01.10 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, questi hanno toccato il fondo con Napolitano su youtube a commenti bloccati!
ma non si rendono conto?
sono ridicoli oltre che ignoranti della rete.

Paolo R., Padova Commentatore certificato 01.01.10 14:14| 
 |
Rispondi al commento

CAPODANNO

Quest'anno ho festeggiato all'insegna dell'austerità. Mi sono incontrato in un comune campano in aperta campagna con pochi amici a festeggiare l'inizio del nuovo anno. Cibi semplici, prodotti provenienti da orti coltivati autonomamente, differenziata spinta e soprattutto tanta genuinità.
La gente è sempilce, baratta ogni prodotto vegetale ed animale, è cordiale, non esaurita.
A tavola non si discute di regali natalizi inutili, tette rifatte, labbra gonfie, suv e programmi televisivi.
Si parla di come differenziare meglio, di rinnovabili, di economia di come creare dei g.a.s.(gruppo di acquisto solidali) per la vendita di prodotti da orto direttamente al consumatore finale.
I bambini sono tutti socievoli e si divertono a raccogliere i prodotti della terra.
I giovani sonno pochi e vanno via subito per cercare lavoro.
Stamane sono ripartito da questo comune, completamete allagato, non ci sono fogne e tombini e quei pochi che ci sono sono otturati.
A destra e sinistra distese di alberi da olivi, noci, viti, molti abbandonati.
Il comune è poverissimo e scuola e sanità sottoassistita.
E' questo il risultato del federalismo?
Così l'italia vuole tirare le cuoia? Metropolizzare tutto e dimenticare la tradizione agricola, pastorizia e di allevamento?
Questi pezzi d'italia dovrebbero essere encomiati, sostenuti.
Fanno una differenziata che è talmente spinta che non si butta via niente eppure la loro isola ecologica funziona una volta al mese.
E già, troppo lontano dall'occhio dello stato, ce poco da guadagnare per chi produce e ricicla senza il bisogno di grossi interventi.
La cosa che ho gradito di più? L'assenza assoluta di tv e delle facce di bronzo che ipocritamente ci fanno gli auguri per un nuovo anno.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 01.01.10 14:12| 
 |
Rispondi al commento

110 e bacio accademico x GHEZZI.....x il blob di ieri

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 01.01.10 14:11| 
 |
Rispondi al commento

VASTOPATIA ??????????????????

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 01.01.10 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

perché al posto della o metti lo zero?

viviana v
---------------------------------

A volte i commenti non passano per via di qualche parola censurata. Accade che dopo aver cliccato su Invia il codice della pagina, schifato, ti risputa il commento.
Siccome tra la "o" e lo zero c'è poca differenza, mentre per il codice la differenza è tanta, allora copio sul blocco notes (notepad) il testo che il codice si rifiuta di digerire e con la funzione "sostituisci" sostituisco la "o" con lo zero. Cosi' il codice è fottuto.
Purtroppo ci sono parole che, non si capisce per quale motivo essendo innocue, impediscono di inviare i commenti.

vito. farina Commentatore certificato 01.01.10 14:05| 
 |
Rispondi al commento

E' quì che si soffre di VASTOPATIA ?

V S 01.01.10 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Tanti auguri agli abitanti della striscia di Gaza!

Più di altri hanno bisogno di buoni auguri, loro che vivono in un grande campo di concentramento e la cui vita dipende dagli umori del governo d'Israele!
L'anno scorso l'operazione "piombo fuso"! Sarebbe stato più proprio denominarla operazione "carne fusa", visto che furono adoperate bombe al fosforo!
Ma nessuno, ormai, può criticare il governo d'Israele ed i sionisti, pena l'essere accusati immediatamente di razzismo ed antisemitismo!
A maggior ragione perché anche il "nostro" travaglio si è schierato apertamente ed incondizionatamente a favore del governo d'Israele!
Tanti cari auguri al popolo palestinese, un po' meno ad Hamas, agenti essi stessi dei sionisti!

sancho . Commentatore certificato 01.01.10 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusatemi,sarò pure "ossessionato" mah!!! a voi non frega un "tubo"

Vorrei sapere, perche almeno quì ,non facciamo "luce" sulle menzogne del falso attentato al silvio????

e già che siamo in argomento...del'11.09.2001.

Cosi tanto x capire.

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 01.01.10 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALTRO BUON PROPOSITO NON NUOVO DEL (NUOVO ANNO)
========
(coscienza di se stessi, non scopro il finale)

Sintetizzato: Un uomo, un luogo sperduto, un capo del luogo, le restrizioni inconsce di vita.

"Alcune persone vengono inviate ognuno per un motivo, tra le quali un uomo che trasportava una "scrivania imballata" per quel villaggio, la strada è angusta, inizialmente coperta da vegetazione, per poi divenire un ruscello ed in fine lastre di pietra dislocate e pericolose, il tutto sempre costeggiato da un precipizio. (Per qual motivo andarci, dovere boh!).

All'arrivo si viene accolti dal capo e dai sui uomini con sospetto, uno subito offende: "andate via, che volete", tra i nuovi uno ribatte: "vi reco una scrivania", al che l'ostilità aumenta, ma è placata dal capo che vuole "aver prove".

Dovranno fare un "gioco", il capo indicherà col suo sguardo, la prima persona: "sei un giusto", il secondo (della scrivania) si sottoponga, ma dalla prova risulta "un giusto", il terzo invece ne esce "cattivo", allora il capo gli punta un'arma, ma è subito bloccato da quell'uomo: 'ora offendi il mio sguardo', il capo quindi dirige l'arma addosso, ma egli: 'così offenderai lo sguardo di Dio che osserva ogni minimo gesto, e giudica fino a che punto spingerai la tua mano, se sarai come quel (gran candelabro spento) che brama spegnere tutte le candele che gli stanno attorno, senza accorgersi, che ognuna verrà riaccesa in un altro luogo, all'infuori di quelle candele che non hanno avuto la coscienza al pari di colui che l'aveva, spenta'; il capo comprese l'errore nel voler giudicare con uno sguardo ciò che egli stesso non poteva in realtà vedere, se stesso come è veramente.

Tutto questo il primo dell anno, Auguri umanità.

A Pace

A Pace (ricercatore del buonsenso), Italia Commentatore certificato 01.01.10 13:55| 
 |
Rispondi al commento

"La grandiosità dell'ego è propria di una personalità border line"
***
Come non essere d'accordo.

Ormai è chiaro che occorre diffidare dei "Nani".
Una etnia insidiosa che compensa la mancanza di cm. con un ego smisurato.

Un esempio ce lo dà la Puglia.
Dove hanno una sola e unica via d'uscita
"Le primarie"

Che vanno molto bene quando TUTTI possono partecipare (tutti)...

Saluti

http://www.repubblica.it/2009/12/sezioni/politica/regionali-2010-2/caporale-31dic/caporale-31dic.html

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.01.10 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Buon 2010 a tutti, e speriamo che per il futuro le amputazioni causate dai botti aumentino in contemporanea con l'entrata in vigore di leggi che stabiliscono che le spese mediche siano a carico dei pazienti operati, ai quali si dovrà restituire anche il fagottino con l'arto reciso o quanto di esso rimane.

vito. farina Commentatore certificato 01.01.10 13:54| 
 |
Rispondi al commento

LE FASI DEI COMMENTI SOTTOSTANTI sono troppo
ILLUMINANTI per riuscire a CAPIRE il collasso
della MENTALITA' ITA_GLIANA !!
ecco ...perchè " silvio c'è " !!

buona LETTURA (come scrive l'unico)
NOTARE BENE che è sempre lo stesso STRONZO che scrive ...anche se cambia nick


Ciao comunistone (vero) !
Bernardino, Visconti,, Somasca
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

LENIN
MAO
STALIN
ASSASSINI DI MASSA
STALIN SI SPARTÍ LA POLONIA CON HITLER !
SCATENÓ CON HITLER LA SECONDA GUERRA MONDIALE !
LE FOSSE DI KATYN TI DICE NIENTE ?
MA STUDIA LA STORIA PISTOLA
Dove sono le DIVISIONI CORRAZATE ?

Pierre l'Ermite, Paris Commentatore certificato 04*05*09 22:49

Leninisti, stalinisti e trotskisti :
TUTTA MERDA DELLO STESSO CESSO !!!!

Antonio Wolff, Lupo Selvaggio
Commentatore [certificato PENALE E PSICHIATRICO]
11*11*09 09:56


°°°°°°°°°°°°°°°°°°
UN MIO COMMENTO DEL TUTTO NATURALE ...
-----------------------------------
ah ah ah ah ah ah ah ah ah !!!
ZOCCOLE MAFIO FASCIO DEL CAZZO !!!
HASTA IN DU CULU !!!
cerebrolesi"!

°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Povero cretino rintronato dalla cirrosi !
Mauro é un vero comunista !
Tu sei uno stronzo fascista e quelli
che citi assassini di massa !
Dov'é la contraddizione ?

Cambia il pannolone che la merda tracima !

Bernardino, Visconti,, Somasca Commentatore certificato 13:03

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

AL BLOG ...l'ardua sentenza ...
io me rompo pure i coglioni con sta merda -...

poi c'è il demente MAURO che me ce telefona PURE!

MA VAFFANCULOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!


con questa italia
la cosidetta corazzata beppegrillo
si puo' far solo pugnette
^^^^^^^^^^
Prima uscita pubblica dall'aggressione di tartaglia del 13 dicembre
Berlusconi ricompare in pubblico
Visita a un centro commerciale
Un giro tra i negozi a Villasanta, poi il cenone ad Arcore.
«Circondato da una folla che applaudiva e faceva foto»
^^^^^^^^^^^^^^^^^


**** IL PARTITO DEL GRANO ******

HAHAHA !!

BUONA TROVATA !

E: - IL PARTITO DELL'AMORE AL GRANO - ?

GRANO, GRANO, NON TUTTI QUELLI CHE NE PARLANO BENE CE L'HANNO ....

UNA SOCIETà POVERA NON PRODUCE NEMMENO PIù GRANO !

Ma Il potere è effimero, come quello di chi controlla l'informazione, basta una bistecca al giorno per illudersi di essere il più forte.

no immorale no party !

gru gruu 01.01.10 13:48| 
 |
Rispondi al commento

@ cettina
Buon tutto a te.

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 01.01.10 13:47| 
 |
Rispondi al commento

@ viviana
Buon tutto a te.

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 01.01.10 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


http://www.youtube.com/watch?v=c-I2RZBGivU

min 1:16, 1:17...........

Troppo palese l'inganno.

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 01.01.10 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Piu' un popolo è ignorante e piu' fa i botti per le feste. E' una formula esattissima.

vito. farina Commentatore certificato 01.01.10 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Noto che alcuni (nik) riescono a mantenere il loro (nik) anche postando concetti molto ma molto più "PESANTI" dei miei.

Io non duro 3 giorni di fila???????????????

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 01.01.10 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro pres. di una rep. in associazione esterna,
mi aspettavo di più, non il solito discorso "politically correct" che in astratto è sempre valido come il ricambio delle stagioni.
non è con concetti tipo "il sole è caldo" o "il pane è buono" che si riforma l'italia e questa burocrazia marcia.
2 soli punti fermi fra i tanti:
- "aiutare i giovani" si può fare velocemente, dia l'esempio, se ne vada e fomenti un ricambio generazionale completo nelle istituzioni
- inoltre occorre prendere atto che queste istituzioni sono delegittimate: un parlamento che non è un parlamento, i loro presidenti che sono uno fuori luogo e l'altro impresentabile e Lei che fa di tutto per autoconvincersi che tutto sia normale dall'alto delle sue vetero primavere.
un monito: il solco tra i liberi pensatori ed i liberi muratori si sta ampliando: se, come fa pensare, ha a cuore la nazione prenda una volta tanto le decisioni giuste.
in alternativa arriveranno a proporci di votare comodamente seduti da casa, col decoder targato biscione, tra uno spot e l'altro, scegliendo tra il tasto blu e quello rosso. mah!
sperando che il 2010 non diventi l'anno della caccia libera alla fauna politica, la saluto cordialmente.

niamo suppo 01.01.10 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Ho avuto l'illuminazione di inizio anno. Almeno per me, non credo siano novita'.
Pero' mi e' tutto chiaro, man mano che anche gli ultimi veli sottilissimi di pudore ed esitazione vengono strappati.

Un intera classe politica, dal peggio della vecchia dc, ai socialisti maneggioni in primis, all'ala peggiore del pci abituato a intrallazzarci (e quindi a sporcarsi le mani) nelle amministrazioni "rosse", la spina dorsale del sistema di potere consolidato del paese, con qualche sguardo di apprezzamento e "convivenza" con le mafie, e' stato solo sfiorato dal ciclone Tangentopoli.
Se ne sono rimasti buoni buoni sotto coperta ad aspettare che passasse la tempesta.
Il piu' spregiudicato di questo sistema (o forse uno dei piu' compromessi e in pericolo di manette), non si e' limitato alla difesa, e' passato all'attacco, con l'idea vincente di sdoganare e ripulire il fascismo, e l'ala canaglia, razzista, ignorante e cafona del popolo italiano.
Una spruzzata di populismo, qualche lustrino e tetta in tv, e la ricetta e' completa.

Da cui la complicita' sotterranea, l'ammirazione, la soggezione persino, per il b, dei vari dalemini e compagnia. Lui ha osato l'inosabile, si e' preso i suoi vantaggi ma ha salvato il loro vecchio sistema di potere che sembrava compromesso, l'ha rispolverato, piazzato alla luce del sole, legittimato con l'aiuto di lacche' e ruffiani intellettuali compiacenti.
Da noi, a Savona, si inizio' con il caso Teardo, ma ora dopo trent'anni e' ancora lo stesso sistema che risorge e trionfa, le stesse alleanze e gli stessi giochi di potere.
L'incensamento di Craxi non e' che la ciliegina sulla ricca torta, l'apoteosi, la rivincita completa di questo sistema.
Pero' adesso abbiamo la rete, il Fatto, i blog, il popolo viola, Beppe e il MoVimento.
La consapevolezza cresce. La frustrazione e' tanta.
Mi auguro sia anche l'inizio della loro fine, e definitiva. Se non ce li scrolliamo di torno e voltiamo finalmente pagina, non c'e' salvezza.

milena d., savona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.01.10 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Bernardi', vecchia checca, come stai? E' molto che non ci sentiamo.....anche se ce l'hai con me, fammi almeno gli auguri....io te li mando, non ci sono problemi.....mi hai perdonato?

Peppe, er pantera....... Commentatore certificato 01.01.10 13:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ andrea c.

Ma tu l'acciuffi??????
-----------------------ah ah ah ah ah


http://www.youtube.com/watch?v=c-I2RZBGivU


AGGRESSIONE BERLUSCONI PRESO 42 ENNE MILANESE immagini tg4


1:08...1:09  la prova che è un falso

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 01.01.10 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Uno stronzo, anche se lo riempi di rhum, non diverrà mai babbà

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 01.01.10 13:08| 
 |
Rispondi al commento

ore 13.00 Concerto di Capodanno alla Fenice:
i componenti l'orchestra hanno il tricolore appuntato per protesta ai tagli del governo!!!
Tagli quà ...tagli di là ..io sono Bondi ...barbiere di qualità!!!
Con tutti i tagli di questo merda di governo...l'Italia sanguina!!!!
Speriamo che i feriti si ricordino!!!!
E meno male che silvio c'é!!!!

oreste mori 01.01.10 13:07| 
 |
Rispondi al commento

la democrazia?

Chi dice che la democrazia si difende attraverso movimenti variegati ed informi, facendo muro nella difesa della carta costituzionale (ormai svuotata di significato e con valore solo formale), si illude, illude e, spesso, è più bugiardo di berlusconi.
La democrazia e la libertà vivono con la partecipazione! Non con una partecipazione generica! Vivono, se in campo ci stanno le forze che le fanno vivere!
Qui non si tratta di difendere la democrazia che è morta, ma di tentare di ricostruirla!
E' morta perché l'idea della sinistra è stata tradita proprio da chi, oggi, si dice di sinistra!
Urge la ricostruzione della classe operaia e di un movimento che supporti le sue istanze.
Occorre tornare ad incentrare tutto sugli interessi primari degli ultimi, se si vuole tentare di riconquistare un equilibrio sociale, democratico e di vera libertà.
Non c'è altra via! Tutto il resto sono solo vie illusorie che conducono a vicoli ciechi!

sancho . Commentatore certificato 01.01.10 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Da Beppe Grillo arriva invece il discorso del realismo.

Un discorso che ben pochi avranno il coraggio di fare.

Un discorso di fine anno tragico, poichè tragica sarà la situazione economica sociale e ambientale del nostre paese, ma allo stesso tempo un discorso vitalistico poichè chiama a raccolta coloro i quali pagano le maggiori conseguenze della crisi: i giovani.

L’affondo di Beppe Grillo è duro e condito con il solito sarcasmo: nel 2009 ci sono stati migliaia di morti sul lavoro in nome di una logica del profitto diretta emanazione della dittatura del lavoro.

Il 2010 secondo Grillo sarà l’anno “degli psicolabili oraganizzati” dopo che il 2009 è stao “l’anno degli psicolabili” semplici.

Cosa il comico genovese intenda con questa sua affermazione provocatoria è chiaro: “gli italiani per sopravvivere nel 2010″ si dichiareranno malati di mente per non pagare il mutuo e le bollette.
Solo così riusciranno a campare.

Discorsi tragici e pessimisti per chi predica ogni giorno che la crisi sia passata.
Eppure quelle di Grillo sono conclusioni scientifiche derivanti da dati e “strani movimenti” che i media ufficiali tengono chiusi nel cassetto.

E così, il dato secondo cui Tremonti è in trattativa coi cinesi affichè quest’ultimi comprimo quote di un debito pubblico destinato a crescere ancora di più, fa paura perchè in cambio del “favore” ai cinesi andranno fette di sovranità nazionale e beni pubblici.

Affermare ciò come fa Grillo significa essere realisti, perchè solo partendo dal realismo è possibile tracciare le linee per l’attività politica futura.

E’ un Beppe Grillo fiero, quello che snocciola i risultati conseguiti dal Movimento 5 stelle e dal suo meet up.

segue sottocommenti

silvanetta* . Commentatore certificato 01.01.10 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Silvanetta, Bernardino, Giovanni, grazie per gli auguri, che ricambio.

P.S. Scrivo qui perchè il post dove me li avete fatti è stato contaminato da un animale.

Hungry Woman 01.01.10 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il ministro delle pari opportunità, Mara Carfagna

"La legge Basaglia può essere rivista"

Carfagna: «Il disagio mentale
colpisce troppe famiglie»

vuole aiutare il suo magnaccia...

http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/politica/200912articoli/50776girata.asp


Una delle letture preferite degli ultimi tempi da Mara Carfagna è stata «Fimmini» ( «ammirarle, decifrarle, sedurle»), di Pietrangelo Buttafuoco, una specie di breviario dell'antifemminista.....

domanda..
Il corpo delle donne, l’uso che ne fanno o sono costrette a fare. Ma soprattutto gli uomini che continuano a volere modelli di donna oggetto. Lo abbiamo visto quest’anno con abbondanza di scandali da veline, escort, trans...

Carfregna
«E’ una cultura difficile da scardinare, va fatto attraverso le leggi, ma anche la scuola.

Quest’anno i ragazzi hanno avuto lezioni di cultura del rispetto grazie a un progetto mio e della Gelmini»....ahahahahahahah...ahahahahahah...

ma' vai a fare i p......insieme alle "compagne di merende"...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 01.01.10 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Anche Silvio, Stanotte era in Rete.
Le Calze.....

Anno Nuovo, Rete Nuova....

enrico w., novara Commentatore certificato 01.01.10 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Grillo.

http://www.youtube.com/watch?v=vaad-lSxU2Q&feature=related

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 01.01.10 12:51| 
 |
Rispondi al commento

BRINDIAMO AD UN ANNO DA NON RIPETERE

bel messaggio Beppe. All'inizio mi avevi quasi fatto preoccupare con tutto quell'ottimismo.

Io sono fiorentino, quindi alle regionali non vi potrò votare, ma non ho rimpianto er un secondo il voto alla Lista a 5 stelle (non ce l'ha fatta, ma ha preso 3800 voti, l'1,8%).

In culo alla balena ai Gruppi Regionali
buon anno a Beppe e al Blog

-----------------
ot
"Dal Canone alla Rai"

http://www.youtube.com/watch?v=ZzgRWsfnnKI

Video animato (5'40'') per capire come mai il "sistema" canone non funziona.

edoardo a. Commentatore certificato 01.01.10 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Vabè ..và!!! faccio anch'io gli "AUGURI"

Auguri x

Tutti.

TIé!!!!!!!!!!!!

BUON 2010 e ricordiamoci l'elmetto:)

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 01.01.10 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=y7eBfJ3MkHw

Bugiardo.

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 01.01.10 12:38| 
 |
Rispondi al commento

- "Non sono nessuno", ha dichiarato Tartaglia quando è stato preso, cercando di farsi passare per Rutelli.

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/articolo-12035.htm

ENZO D., BARI Commentatore certificato 01.01.10 12:37| 
 |
Rispondi al commento

ONESTAMENTE IL DISCORSO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA E' UN DISCORSO MOLTO SANO E GIUSTO, HA DETTO PAROLE CHE TOCCA DAVVERO LE COSCIENZE DELLA GENTE DEL POPOLO, MA NON DI SICURO QUELLA DEI POLITICI IN QUANTO LORO NON HANNO NE UN CUORE NE UNA COSCIENZA. SONO SOLO DEGLI ESSERI VERGOGNOSI E SANGUESUGHE, SEMPRE IN CONTINUA RICERCA DI DENARO. IN PRATICA FANNO SEMPRE PIU' SCHIFO DEL 2009. IN OGNI MODO IO FACCIO I MIEI PIU' SINCERI AUGURI A TUTTO LA GENTE DELLA RETE, LA GENTE QUELAL VERA QUELLA SANA, QUELAL CHE SCRIVE CIO' CEH PENSA.

LUIGI L., MAZARA DEL VALLO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.01.10 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Chi mente???

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 01.01.10 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Parliamo di chi mente??????

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 01.01.10 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Un augurio di di buon anno al mio compianto presidente, Sandro Pertini,che dopo di lui il vuoto.

caro presidente Napolitano: A lei gli auguri non glieli farò,per il semplice motivo,lei non rappresenta lo spirito libertario di questo movimento.Lei;rappresenta un aspetto dell'italia,quella dei banchieri,dei burocrati dei,politici,e via dicendo.

quindi constato, con rammarico, che a lei gli auguri non li farò,li faccio allo staf di beppe, che ha permesso la nascita, di questo movimento pacifico. Buon anno a tutto il popolo viola ,buon anno al movimento 5 stelle, BUON ANNO A TUTTIiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!!

Pablo S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.01.10 12:27| 
 |
Rispondi al commento

A Lenindesani

Non brilli certo per intuizione, se pensi che io sia Silvia la fioraia, romana.

Io sono Margherita, lombarda doc. Capisco che sia difficile star dietro a tutti i nicks che sono costretta ad usare, causa cancellazioni continue.

Ma non mi va che si dica che sono chi non sono.

Colgo anzi l'occasione per fare alla VERA Silvia, che purtroppo non scrive da un pezzo, tanti auguri di Buon Anno.

P.S.- A te, Lenindesani, oltre a quelli che ti ho già fatto (di andare affanculo ogni giorno del prossimo anno), aggiungo questi, di auguri: che ogni volta che scrivi parolacce ti venga la diarrea (tanto per restare in quelle zone, dove ti trovi a meraviglia).

Hungry Woman 01.01.10 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon anno a tutti coloro che pensano che questa classe politica italiana sia corrotta, egoista, incompetente, disonesta, berlusconizzata e fuori dal mondo del lavoro e della società civile.
Buon anno a chi vuole cambiare la nostra miserabile condizione di sudditi senza potere .
Buon anno grillo, travaglio, e tutti coloro che non si arrendono.
2010 portaci bene , portaci giustizia, portaci la forza per resistere ancora.

cesare beccaria Commentatore certificato 01.01.10 12:21| 
 |
Rispondi al commento

SPINOZA.IT! UN’ASPIRINA PER RIUSCIRE A OLTREPASSARE LA NOTTE PIÙ SCEMA DELL’ANNO -

PER TRAVAGLIO È IL MIGLIOR SITO ITALICO, PER DAGO È IL SITO PIÙ DIVERTENTE AL MONDO -

“DOPO LE ESCORT DI SILVIO, I TRANS DI MARRAZZO. FINALMENTE CONFRONTO SUI PROGRAMMI” -

IL COMUNE DI MILANO HA DECISO DI INTITOLARE UNA VIA A BETTINO CRAXI: LA TANGENZIALE -

DAL VATICANO: "I TRANS NON ENTRERANNO MAI NEL REGNO DEI CIELI". SANNO TROPPE COSE -

"MANIFESTI COL SUO VOLTO FERITO. MENO MALE CHE NON HA PRESO UN CALCIO NEI COGLIONI” -

“TERRORISMO, TORNA LA PAURA: AL QAEDA RIVENDICA "NATALE A BEVERLY HILLS”... -

Per Travaglio è il miglior sito italico, per Dagospia è il sito più divertente al mondo.

Oasi mentale per sopravvivere al bla-bla ostinato dell'ipocrisia applicata ai cazzi loro. Dal grandissimo e splendido Spinoza.it abbiamo tratto una summa di battute che raccontano un anno ineffabile attraverso una vis comica, surreale, politicamente scorrettissima, autentica aspirina per riuscire a oltrepassare la notte più scema dell'anno.


teheran
SPINOZA.IT (www.spinoza.it
- Iran, rivolte sedate nel sangue. Li sì che l'amore fa sul serio.


teheran
- Sarebbero almeno quindici le vittime dei tumulti nelle piazze iraniane. E lunedì iniziano pure i saldi.

- Non capiscono le ragioni di reprimere nel sangue il dissenso, quando basterebbero dei noiosissimi talk show.

- Al Qaeda annuncia attacchi "come non ne avete mai visti prima". Grazie al full HD.

- Contro le nuove minacce dell'aria saranno rafforzate le misure di sicurezza. Sui voli low-cost saranno a pagamento.

- Inaugurato in Cina il treno più veloce del mondo. È cosi veloce che a bordo si invecchia più lentamente.

- Superenalotto, il Tg1 annuncia numeri inesatti. Per ribadire la linea editoriale.


CINA
- Polemiche per la messa in onda su Raidue di Speciale oroscopo: secondo molti cattolici "fomenta la superstizione". Che è il genere di cose su cui le religioni vogliono l'esclusiva.

ENZO D., BARI Commentatore certificato 01.01.10 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Tanti cari auguri a tutti!

Tanti auguri, soprattutto alle sardine disorientate perché si sveglino un pochino dall'incantesimo che li tiene prigionieri del fascino dei pescicani! Tanti auguri ai pesci palla, perché continuino a resistere agi attacchi che gli giungono dalla coalizione innaturale di squali e sardine, perché perseverino a gridare nel deserto.
Auguri anche agli squali, perché almeno qualcuno di essi si ravveda e smettesse di mangiare sardine.
Nessun buon augurio ai grandi banchieri e finanzieri, perché non smetteranno mai di distruggere il "mare" e tutto ciò che ci vive dentro!

sancho . Commentatore certificato 01.01.10 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Auguri Beppe e auguri a tutti gli amici del blog.
Il 23 dicembre ha chiuso definitivamente la fabbrica dove lavorava mio marito.
Non se n'è parlato granchè, perchè i disoccupati sono SOLO una trentina, ma sono contenti, perchè hanno ottenuto LA CASSA INTEGRAZIONE.....
Cosa volere di più?

anna i., alessandria Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.01.10 12:06| 
 |
Rispondi al commento

(Correzioni)

UN (NUOVO ANNO) INIZIA CON BUONI PROPOSITI NON NUOVI
==========
(vecchie intese non perfettamente recepite o volute intendere)

Sintetizzo: Una Donna, due Uomini, stesso comportamento, sofferto e ribadito:

"Lo sguardo della donna colpisce quello del primo uomo, ed egli lo distoglie, lo stesso capita con il secondo, allora ella non comprende e ribatte: 'non siete uomini', al che il secondo uomo la fa riflettere, dicendo: 'Il tuo sguardo da uomo, non poteva che ricevere un rifiuto, facendoci distogliere lo sguardo da quello fatto da una donna', ed ora ha compreso, abbassa lo sguardo, di essere donna."

Lascio a tutte le donne le loro riflessioni...

Altrettanto Uomo, per esserlo di guardare al comportamento della vera donna, umile e mite, dotata di una portentosa capacità di trafiggere il cuore di ogni uomo, quel suo sguardo deciso e remissivo, che stai apprendendo con tanta reticenza, e che insegna cosa è essere davvero uomo. Guardare oltre l'aspetto fisico e l'apparenza della pietra di paragone che è la bellezza.

(E)vita(ndo) gli sguardi che fanno soffrire gli esseri umani.
========

Ho fatto su quanto detto mie riflessioni che non ho espresso, per lasciare a tutti di compiere le proprie, si approfondirà ancora nel secondo post di oggi, che è contemplato ed insito in tutto quel che ci circonda, e l'aspetto, e la vera vista.

Ps: vista e non visione, non ci si può esimere dal esprimere se stessi in quel che si scrive e dice, riuscire a non farlo; purtroppo non è facile per l'uomo, che si può limitare a non farlo fino in fondo.

A Pace

A Pace (ricercatore del buonsenso), Italia Commentatore certificato 01.01.10 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno parla del MoVimento 5 Stelle, è nato nel 2009, ha una sua carta fondativa ufficiale: il "Non Statuto", un suo Programma, decine di migliaia di iscritti on line in pochi giorni. Un MoVimento in cui "ognuno conta uno".

Nel 2010 si presenterà in cinque regioni: Campania, Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte e Veneto senza finanziamenti, con tutti i media contro, ma sarà sufficiente inserire un solo consigliere regionale per far saltare il banco per impedire ogni inciucio.

Ci sono già 40 consiglieri comunali a 5 Stelle eletti in molti capoluoghi di provincia e il MoVimento ha contribuito all'elezione di due parlamentari europei, Sonia Alfano e Luigi De Magistris, il più votato in tutta Europa.

Ci ignorano, ma sono già morti.

Vivono di contributi pubblici, di concessioni governative.

Il 2010 sarà il punto di partenza per il ritorno in mano pubblica di acqua, energia, autostrade, connettività.

Questi non solo stanno indebitando di 15 miliardi di euro in più al mese il Paese, lo stanno mangiando vivo.

L'otto maggio 2010 ci sarà il Vday sull'acqua che è dei cittadini e a loro deve tornare.

Il 2010 è l'anno dell'elmetto, il cittadino con l'elmetto deve uscire di casa a combattere per non uscire di senno.....

giustissimo Beppe, come sempre....pero'....

vai in TV,pubblicizza il MoVimento prima delle regionali....

costituiamo, sta' cazzo di banca etica...
lo studio legale....
la civic company...
i gruppi d'acquisto eco-solidali...e che cazzo..

Italianiiiiii.....

ENZO D., BARI Commentatore certificato 01.01.10 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Mi hanno chiamato la notte di Natale, mi hanno proposto di candidarmi. Ho pensato che fosse mio dovere, sono anni che dico che bisogna tornare alla società civile e che il sistema ha bisogno di rinnovamento, non potevo tirarmi indietro, non era logico». Loretta Napoleoni è esperta di economia internazionale e di terrorismo internazionale, il suo curriculum è un lungo elenco di titoli accademici ottenuti in prestigiose università, collaborazioni con amministrazioni e testate giornalistiche (anche l'Unità). È nata è cresciuta a Roma oggi vive a Londra con frequenti viaggi su e giù per il mondo.
Attraverso Facebook, un gruppo di persone la candida alle primarie del centrosinistra per la presidenza del Lazio «perché - scrivono- pensiamo che la sua candidatura possa favorire la partecipazione e quel rinnovamento della politica di cui l’elettorato, non solo di centro-sinistra, sente imprescindibile bisogno». Come ha reagito a questa proposta? «Mi ha fatto molto piacere, sono anni che dico che bisogna tornare alla società civile, che il sistema ha bisogno di un rinnovamento: e dato che dall’alto non è venuto, è bene che arrivi dal basso. Trovo inoltre fantastico l’uso di Internet, di Facebook, dà la possibilità di raggiungere chiunque, è profondamente democratico. Ha un potenziale enorme, si è visto nell’elezione di Barack Obama».

Dunque accetta, sembra entusiasta, lo vuole fare? «Sì, lo faccio perché è il mio impegno civile. Non posso andare in giro per il mondo a dire mobilitiamo la società civile e poi ritrarmi se mi tirano in campo. Non mi sembrerebbe logico. Lo faccio come dovere, la politica deve ritornare al concetto di dovere, il politico è un servitore del cittadino».
Da l’unità.it

-

Finalmente una che non vuole fare il politico per sempre.
BUON ANNO A TUTTI.
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 01.01.10 12:02| 
 |
Rispondi al commento

UNn(NUOVO ANNO) INIZIA CON BUONI PROPOSITI NON NUOVI
==========
(vecchie intese non perfettamente recepite o volute intendere)

Sintetizzo: Una Donna, due Uomini, stesso comportamento, sofferto e ribadito:

"Lo sguardo della donna colpisce quello del primo uomo, ed egli lo distoglie, lo stesso capita con il secondo, allora ella non comprende e ribatte: 'non siete uomini', al che il secondo uomo la fa riflettere, dicendo: 'Il tuo sguardo da uomo, non poteva che ricevere un rifiuto, facendo distogliere lo sguardo da quello fatto da una donna', ed ora ha compreso, ed abbassa lo sguardo, di essere donna."

Lascio a tutte le donne le loro riflessioni...

Altrettanto Uomo, per esserlo di guardare al comportamento della vera donna, umile e mite, dotata di una portentosa capacità di trafiggere il cuore di ogni uomo, quel suo sguardo deciso e remissivo, che stai apprendendo con tanta reticenza, e che ti insegna cosa è essere davvero uomo. Guardare oltre l'aspetto fisico e l'apparenza della pietra di paragone che è la bellezza.
(E)vita(ndo) gli sguardi che fanno soffrire gli esseri umani.
========

Ho fatto su quanto detto mie riflessioni che non ho espresso, per lasciare a tutti di compiere le proprie, si approfondirà ancora nel secondo post di oggi, che è contemplato ed insito in tutto quel che ci circonda e l'aspetto e la vera vista.

Ps: vista e non visione, non ci si può esimere dal esprimere se stessi in quel che si scrive e dice, riuscire a non farlo purtroppo non è facile per l'uomo, si può limitare a farlo fino in fondo.

A Pace

A Pace (ricercatore del buonsenso), Italia Commentatore certificato 01.01.10 11:59| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=Pl2EshSdVAQ&NR=1

lions bull (liosbull), milan Commentatore certificato 01.01.10 11:58| 
 |
Rispondi al commento

il 2010 è il consolidamento del potere,si definiscono le spartizioni economico-politiche,giocano al Monopoli a scapito di noi tutti.Sono sempre più forti, hanno difatto dimezzato gli stipendi e raddoppiato il valore dei propri beni,Silvio con i suoi problemi è solo lo specchietto per le allodole,gli altri intrallazzano nell'oscurità.Sveglia!!! chiedamo che lo Stato faccia la sua parte nell'interesse dei propri cittadini: riportare il proprio controllo sulla equità degli affitti sarebbe già un passo importante per dimezzare le speculazione di gruppi finanziari che comprano tutto con l'aumento del valore delle proprie figurine.

franco lassandro 01.01.10 11:58| 
 |
Rispondi al commento

che figura di mmmmeerdaaa!
http://www.youtube.com/watch?v=ekt2FAMgeQk&feature=related

lions bull (liosbull), milan Commentatore certificato 01.01.10 11:55| 
 |
Rispondi al commento

PRECARI SCONTENTI

Il Papa: «La crisi non è finita. Impegnarsi ancora per le persone in difficoltà».

***
Ma si dai. Tenete duro ancora un pò.
In fondo il capo vi dice che
E' un "lavoro" a tempo determinato.
Quando il "precariato" diventa "status symbol".
Saluti

http://www.corriere.it/cronache/09_dicembre_31/papa-crisi-non-finita_e17a35c4-f63c-11de-b347-00144f02aabe.shtml

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.01.10 11:55| 
 |
Rispondi al commento

AUMENTI DELLE TASSE

Stangata in vista per i portafogli dei cittadini italiani.

Il 2010 ci potrebbe costare circa 600 euro

L'Anas ha comunicato infatti ritocchi tariffari che riguardano un po' tutta la rete stradale del nostro Paese.

Gli aumenti oscillano dall'1,4% al 15%.

Poi naturalmente ci sono gli aumenti delle bollette domestiche e l'elenco purtroppo è lungo.

Circa 30 euro in più per il gas,
18 euro per servizi idrici,
35 euro per la Tarsu,
65 euro per gli aumenti dei biglietti dei treni e 90 euro (su base annua) per i costi dei carburanti.
Un pieno di benzina, in media, costerà ben 10 euro in più.

banche e assicurazioni si preparano infatti a dare un altro salasso ai loro clienti.

Le stime delle associazioni dei consumatori parlano di

30 euro di rincari dei servizi bancari (come i conti correnti)

e ben 80 euro per i mutui a causa degli aumenti dello spread applicato dalle banche.

Quanto alle polizze, quella obbligatoria per circolare con auto e moto costerà in media 130 in più rispetto al 2009.

Si inizia conle anticipazioni tariffarie di 3 euro a passeggero su ogni singolo biglietto aereo

È stato calcolato che il costo a carico dei viaggiatori, in un anno, sarà pari ad almeno 65 euro.

si continua con le spese di giustizia:
è in arrivo il contributo unificato

pari a 103,3 euro a carico dei lavoratori licenziati che fanno ricorso in Cassazione.

Senza dimenticare un contributo minimo di 38 euro, a carico di quei cittadini che faranno ricorso contro gli autovelox. Contributo che potrebbe arrivare fino a 45 euro.

alla faccia del cazzo...

aggiungiamo il debito pubblico alle stelle, la disoccupazione fuori controllo,

il 1.600.000 euro, per il contratto di Vespa alla Rai e siamo a posto....

e sento ancora parlare di Prodi con rimpianto...

PIAZZALE LORETO per tutti, senza sconti...

yes we can....

ENZO D., BARI Commentatore certificato 01.01.10 11:43| 
 |
Rispondi al commento

La chiesa ci costa 9 MILIARDI (cifra in difetto) di euro ALL'ANNO. La PIOVRA vaticana sentitamente ringrazia.

Parola del Signore dal Vangelo di Matteo XIX v.24
"E' PIU' FACILE CHE UN CAMMELLO PASSI PER LA CRUNA DI UN AGO CHE UN RICCO ENTRI NEL REGNO DEI CIELI"

Tiziana d 01.01.10 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Beppe,

torna in televisione anche solo ad Annozero....bisogna far conoscere il Movimento !!

Giacomo Giglio, torino Commentatore certificato 01.01.10 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Signori le palle di Napolitano sono nelle mani di qualcuno..... pareva quasi un Cicchitto moderato

Tiziano F. Commentatore certificato 01.01.10 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Se volessero evitare l'evasione fiscale basterebbe una cosa sola:
Tutti i commercianti,artigiani,industrie dotate di un pos con un codice fiscale del titolare o Partita Iva ed il consumatore ,dotato di una tessere con il proprio codice fiscale(uguale per ogni nucleo famigliare),effettua il pagamento con tale tessera e non in contanti;dal pos dovrebbe uscire una ricevuta fiscale.
Quindi ci sarebbe anche maggior sicurezza perchè non circolerebbe denaro!!!!!
Molto semplice ed efficace!!
La soc.delle Entrate saprebbe quanto spende il cittadino,senza bisogno di Dichiarazioni Fiscali,ede il commerciante quanto incassa e quanto guadagna!!!!!!

Ma non si vuole perchè sapremo anche quanto effettivamente rubano i nostri governanti !!!!
Viava l'Italia!!!! Buon 2010!!!!!

oreste mori 01.01.10 11:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

già non c'è la possibilità di commentare, al presidente!!! cazzo, già non c'è.
Allora faccio le domande qui: come mai, caro presidente, lei, che è il garante della costituzione italiana, ha firmato il "lodo alfano" e la corte costituzionale l'ha respinta perché anticostituzionale? perché il giorno dopo, a reti unificate non ha chiesto scusa e dato una spiegazione plausibile, e comprensibile, di tale atto. un uomo che ammette l'errore è chiede scusa è sempre un grande uomo, e sopratutto, si ripara il culo. come mai ha firmato il cosidetto "scudo fiscale"? non è certo, ma è probabile, che i soldi rientrati non siano di chiara provenienza. solo un'ultima domanda: lei ha usufruito della legge? non eluda; lei, un fratello, un parente, un amico?
ma questa è politica, niente più.
auguri sinceri, presidente. le auguro pace, amore e molta felicità, quella bella cara obsoleta sensazione di sentirsi FELICI! (poveri, ma felici)a lei ed alla sua famiglia.
franco serra, sassari.

franco serra, sassari Commentatore certificato 01.01.10 11:26| 
 |
Rispondi al commento

STANGATA A 360 GRADI PER GLI ITALIANI –

‘LIBERO’ APPARECCHIA UN CENONE AMARO PER BERLUSCONI -

IN FILA TUTTI I RINCARI PER IL 2010 -

BELPIETRO NON RISPARMIA NESSUNO: PURE IL GOVERNO CONTRIBUISCE A DARE UNA MAZZATA AI BILANCI DELLE FAMIGLIE -

GRAZIE ALLA FINANZIARIA DI GIULIETTO TRECONTI CHE HA INTRODOTTO UNA RAFFICA DI BALZELLI…


http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/articolo-12032.htm

Stangata in vista per i portafogli dei cittadini italiani.

Il 2010 ci potrebbe costare circa 600 euro in più rispetto all'anno che si chiude proprio oggi.

Grazie a una raffica di aumenti che si appresta a colpire praticamente tutte le voci dei bilanci familiari.

Non si salva nulla: dalle utenze domestiche ai servizi finanziari, dai balzelli statali alle tariffe stradali.

La botta sui conti delle famiglie italiane è davvero a 360 gradi.

E con la crisi finanziaria che già morde i portafogli, i rincari dei prezzi e di alcune tasse corre il rischio di azzoppare la ripresa oltre che di mettere definitivamente in ginocchio le fasce più deboli della popolazione.

Nella tabella pubblicata in pagina, un'ampia panoramica sui rincari in vista.

Che interesseranno financo l'acquisto di domini internet.

Pure per guardare la tivvù di Stato saremo costretti a sborsare qualcosa in più (1,5 euro), visto che il governo ha deciso l'aumento del canone Rai.

L'ultima notizia sugli aumenti per il prossimo anno è arrivata ieri.

Con l'annuncio dei nuovi pedaggi autostradali.

L'Anas ha comunicato infatti ritocchi tariffari che riguardano un po' tutta la rete stradale del nostro Paese.
Gli aumenti oscillano dall'1,4% al 15%.

Poi, ci sono gli aumenti delle bollette domestiche e l'elenco purtroppo è lungo.

Circa 30 euro in più per il gas,
18 euro per servizi idrici,
35 euro per la Tarsu
65 euro per gli aumenti dei biglietti dei treni
90 euro (su base annua) per i costi dei carburanti...continua

ENZO D., BARI Commentatore certificato 01.01.10 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=QBniTvkmCf8

ENZO D., BARI Commentatore certificato 01.01.10 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Buon nano, ehm, anno, a tutti, o quasi!

Mauro Medeot ( mandi) Commentatore certificato 01.01.10 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sa che questa idea del 1.6 milioni di euro fatturati allo Stato.
Risolverebbe DI BOTTO anche il probema dell'immigrazione.
Clandestina e non clandestina.
vedi che prima di venire qui ci penserebbero tre o quattro volte.
Sai com'è quando a casa mandi DEBITI invece dei soldi...cambia la prospettiva.
Molti di loro stanno pensando di fare la stessa cosa. Sono sempre di più.
Mandarsi i soldi a casa.
Non pagare un tubo e lasciare i debiti a chi resta qui.
Certe "soluzioni" ormai è difficile tenerle segrete.
Non abbiamo molto tempo.
Bisognerebbe intanto aprire la partita e poi vincere le elezioni alla prima occasione.

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.01.10 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buon anno anche a te amico beppe!!
Prego affinche si realizzi anche la meta' di quello che hai scritto.
allora si che ci hai fatto felici.

mauro palumbo 01.01.10 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Dono di Natale per Giuseppe Graviano: revocato l'isolamento diurno.
di Monica Centofante - 31 dicembre 2009

http://www.antimafiaduemila.com/content/view/23452/84/

La richiesta risale allo scorso settembre, ma è stata accolta soltanto in questi giorni, in singolare sintonia con il clima natalizio: il boss stragista Giuseppe Graviano, detenuto al 41 bis, ha ricevuto in dono la revoca dell'isolamento diurno.

Deciso dalla Corte d'assise d'appello di Palermo dopo il ricorso presentato dal legale del capomafia, Gaetano Giacobbe, in seguito alla notifica di un nuovo periodo di detenzione speciale collegato al passaggio in giudicato di due ergastoli inflitti nell'ambito dei processi “Tempesta” e “per le stragi del '92”. I giudici, in poche parole, hanno stabilito che per i reati commessi nel periodo precedente all'arresto il massimo dell'isolamento diurno era da fissare in tre anni, e che tali tre anni sono stati già scontati nel corso dei sedici passati in carcere.
Ora il capomafia di Brancaccio è tornato quindi alla “vita comune”. E all'interno del carcere di Milano-Opera, dove è recluso, può “socializzare” con i detenuti non condannati per mafia, trascorrere l'ora d'aria e pranzare in compagnia.
Un allentamento che avrà in parte quietato l'animo agitato del boss, che soltanto due settimane prima, in diretta nazionale, aveva lamentato uno stato di salute precario dovuto proprio alle restrizioni carcerarie. E curiosamente, come nella più classica delle tradizioni natalizie, aveva affidato le sue richieste ad una lettera.

E di Spatuzza disse:
-"Non ti dico che stai mentendo"

COSA NOSTRA, a nome ditutta la FAMIGGHIA,
BACIA LE MANI A VOSSIA e ...RINGRAZIA.

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.01.10 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Beppe mi sa che ti illudi e sottovaluti chi ci malgoverna. Queste persone non se ne andranno mai, noi italiani non abbiamo mica le palle come gli iraniani, ma basta poco, anzi pochissimo per porre fine a questo lungo delirio. Il nano da dove prende tanto potere e perchè ha tanti leccaculo?? Risposta ha tantissimi soldi, bene boicottiamo tutto quello che lui vende e propone, appena un prodotto viene sponsorizzato sulle sue tv segnatevelo e non compratelo mai più comprando quelli della concorrenza. Scusa caro Beppe è vero che il futuro e del web, ma come dici tu uno vale uno, anche quando si va a votare, e sai ovviamente i vecchietti rincoglioniti dalle tv chi votano??? Quindi, se pensi che solo il blog possa fara cambiare le cose ti illudi e illudi tutti noi, hai fondato un movimento, ma quante persone lo sanno?? Perchè non vai in tv e lo spieghi alla gente, o speri che chi ha 70 anni si colleghi al blog?? Oppure fa una cosa, fondiamo una rete televisiva tutta nostra, basterebbe un buon imprenditore, facciamo una raccolta di fondi, e ci mettiamo poco a mettere su una tv decente, credo che chiuque che si collega al blog sarebbe felici di investire qualche centinaio di euro dei propri risparmi per una cosa del genere, e poi chi sponsorizza questa rete viene premiato con i nostri acquisti, finche il nano malefico avra tre reti, vincera sempre lui le elezioni, in italia ha ragione lui ci sono troppi coglioni, che si bevono le sue cazzate.

Robespierre.m 01.01.10 11:12| 
 |
Rispondi al commento

*****AUGURI A TUTTI*****

...tranne a Berlusconi e tutta la Casta dei Quaquaraquà.

Facta non verba (berluskoni mi dà il vomito), Viareggio Commentatore certificato 01.01.10 11:08| 
 |
Rispondi al commento

La russa alle maldive, ma piove da giorni , la pioggia non da' tregua sul capodanno,,,,,,porello

http://www.corriere.it/cronache/09_dicembre_31/ramazzotti-gamberale-maldive-pioggia_267d4c46-f5f8-11de-b347-00144f02aabe.shtml

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.01.10 11:05| 
 |
Rispondi al commento

I PROBLEMI DEL 2010
E LE POSSIBILI SOLUZIONI

Stamattina mi sono svegliato nel 2010 e tutto mi è apparso più chiaro.

Stiamo veramente affongando in un bicchiere d'acqua.

Ad esempio il problema dell'Evasione fiscale:

Se tutti gli Italiani si aprono la partita iva.
Poi dovremmo fatturare allo Stato
1,6 milioni di euro A TESTA lordi. All'Anno.
Pagati SUBITO IN CONTANTI.
Cosi non corriamo nemmeno il rischio che se li fregano le Banche.

E abbiamo risolto tutti i problemi.
In testa quello dell'evasione fiscale. Ma anche per tutti gli altri problemi è solo questione di POCHISSIMO tempo.
Andiamo avanti cosi due o tre anni.
Quando poi L'Italia fallisce.
Ce ne andiamo tutti all'estero e lasciamo gli extracomunitari qui a pagare i debiti.
Io consiglio climi temperati non troppo caldi.

Saluti

ps: ringrazio Vespa e Craxi per avere ispirato queste mie primi intuizioni del 2010...

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.01.10 10:57| 
 |
Rispondi al commento

un bel Vaffanculo a tutta la Casta....pronunciato il primo dell'anno è di buon auspicio....

Vi stiamo venendo a prendere, Merdacce....

faccio un appello all Digos e alle forze dell'ordine, che ci seguono con affetto....
ma', non Vi fa' schifo difendere quelli che hanno UCCISO Falcone, Borsellino e tutti i Vostri colleghi delle scorte?????....

ENZO D., BARI Commentatore certificato 01.01.10 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Scusa Grillo ma all'inizio del 2009 profetizzavi un'orda di bisonti inferociti...ne sentivi il runore degli zoccoli.
Apprezzo moltissimo le tue idee e ne condivido i contenuti su ambiente, energia, moralità pubblica, ecc .... ma qualche volta non ci indovini e terrorizzi i lettori.
Che molte cose non stiano andando bene è evidente, ma in giro mi sembra che un sacco di persone se la godono. E' la sindrome del Titanic? o analizzi male la realtà.
Adesso ci terrorizzi col debito pubblico. Non sarà che farà la fine dei bisonti?

Renzo Stefanini 01.01.10 10:53| 
 |
Rispondi al commento

MISTERI ITALIANI
-----------------

L'élite Le appartenenze. Si annusano.Si compiacciono.
Si danno grandi arie. Sempre in cerca di un padrone.
Col loro buffone di corte. Sono il cancro della società.
Sanno di mafioso.Di massone. Di coglioni.
Senza valore e senza onore.

inno minato 02:33
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Il pericolo maggiore che la rete rappresenta per il regime mafioso
dei mass-media (TV) è la conoscenza della presenza di altri umani
anti-ciarpame berlusconista . E' ovvio che il troll infiltrato fingendosi
al limite anche "anarchico-rivoluzionario" a chiacchiere si pone contro
chi tenta di UNIRE in una grande coalizione i veri pensieri contro l'attuale pseudoideologia .

Aggiungiamo a costoro anche serpi striscianti nel sotto-blog che
cercano continuamente di deviare il pensiero e l'oggetto scrivente del
blogger che ha un minimo di esperienza in più. Una esperienza che
non scaturisce solo da una qualità intellettuale che rientra nella normalità ma anche da "pezzi" di vita vissuta. Nell'e-mail degli auguri
agli amici più stretti ho citato dei fatti reali anche se Max mi ha risposto che forse ho alzato troppo il gomito a causa della festa.
Gli ricordo chi è "alticcio" scrive/dice sempre la verità. Comunque.

Nel costruire una "forte corazzata" è naturale che la zavorra di debole
costituzione rimanga FUORI. Altrimenti la suddetta corazzata affonderà ancor prima di navigare.

UNO conta UNO. Bene , fino a quando questo UNO non sia un TROLL. Non sia il classico infiltrato anti-Grillo o anti-Di Pietro e al
limite non sia contro le IDEE SOCIALI per la RINASCITA della massa che ora è soggiogata appunto dai mass-media .

IL RESTO è ROBA DA PEZZENTI MORALI.
Molti si ricosceranno in questa definizione , presumo.

HASTA - morale - vaffanculo ai "troll" (anche finti)