Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il Comune dei tumori


Codacons: avvisi di garanzia per inquinamento a Moratti e Formigoni
(9:00)
donzelli.jpg

Per l'inquinamento dell'aria, a Milano (e non solo) i cittadini muoiono di tumore ai polmoni, i bambini di leucemia infantile, i vecchi di complicazioni ai bronchi. A Milano (e non solo) centinaia di persone affollano i pronti soccorso per i danni causati dall'inquinamento. 73 persone al giorno vengono ricoverate in ospedale OGNI GIORNO a Milano per l'aria mefitica. L'inquinamento è la nuova peste e gli amministratori comunali, regionali, provinciali fino all'ultimo assessore per il traffico o per la salute sono responsabili.
Mortizia Moratti, sindaco di Milano per censo, e Formigoni, presidente della Regione Lombardia per Comunione e Liberazione, hanno ricevuto un avviso di garanzia per l'inquinamento a Milano. Basterebbero poche misure, come le targhe alterne, le piste ciclabili in tutta la città, i mezzi pubblici elettrici, il centro chiuso, per fare respirare Milano (ma non solo). Se saranno condannati quanti morti e malati avranno sulla coscienza? Nessuno. Mortizia sarà impegnata a comprare le nuove scarpe in via della Spiga. Formigoni a parlare di giustizia a orologeria. Qui di orologeria c'è solo la morte dei cittadini. Da Milano in tutta Italia: RIPRENDIAMOCI L'ARIA! Avanti con le cause. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

Intervista a Marco Maria Donzelli, presidente del CODACONS.
"Sono un avvocato, mi chiamo Marco Maria Donzelli e sono presidente del Codacons. A seguito di due esposti, ma per la verità sono venti anni di denunce da parte del Codacons rivolte alla Procura della Repubblica di Milano, siamo arrivati a questa situazione, per cui ci sono degli avvisi di garanzia. In realtà il Pubblico Ministero che si era occupato della vicenda aveva chiesto l’archiviazione, come altre volte: in questo caso, come negli altri, abbiamo fatto opposizione all’archiviazione e un G.I.P. - il Pubblico Ministero si chiama Benedetti, invece il G.I.P., che ha vantato e deciso sull’opposizione e l’archiviazione, si chiama Zelante, ha deciso che obiettivamente gli elementi costitutivi della denuncia non potevano dare origine a un’archiviazione, in quanto vi è una violazione delle leggi, del DM 60/2002, ci sono degli studi gravissimi sull’impatto dell’inquinamento e, da ultimo, uno studio presentato dal Comune di Milano nel quale si riferisce che 73 persone al giorno, secondo i dati di cinque ospedali milanesi, vengono ricoverate per il problema dell’inquinamento atmosferico.
In questo caso abbiamo un procedimento penale, per cui abbiamo due avvisi di garanzia nei confronti di Moratti e di Formigoni, e del presidente della Provincia Podestà. Non sappiamo bene, in realtà, per quale motivo sia stato tirato in ballo, forse perché comunque è un riferimento normativo che riguarda anche le strade della Provincia, che dovrebbero essere interessate dal blocco nel caso di chiusura del traffico, ma in ogni caso sono due avvisi di garanzia che, nel territorio fiorentino, si sono invece tramutati in richieste di rinvio a giudizio nei confronti dell’ex sindaco Dominici, il quale attualmente sta affrontando un processo per questo tipo di reato, che è un reato, ricordiamo, contravvenzionale, di scarsa entità, ma poco ci importa dell’aspetto penale. Quello che ci interessa è che venga sollevata la questione, vengano individuate le responsabilità degli amministratori che, nella fattispecie, sono riferite al superamento per oltre 35 volte del PM10. La legge, il Decreto Ministeriale 60/2002, che recepisce numerose direttive comunitarie, sancisce che, superato per 35 volte il livello uguale del PM10, il sindaco o il presidente della Regione devono intervenire per far cessare gli effetti di un inquinamento atmosferico così alto, così elevato.
Così non è, perché dopo i 35 giorni di superamento ce ne sono stati altri 60, negli anni scorsi stesso discorso e le misure antinquinamento non hanno assolutamente raddrizzato la questione. Inoltre, se la questione deve essere spostata in ambito politico, ricordiamo che il Codacons è un’associazione apolitica, che i procedimenti penali non sono di questo periodo, ma nel 2007, del 2009, fin dai tempi del sindaco Formentini, per cui stiamo parlando di 10/15 anni fa, che la vicenda che ci interessa riguarda un procedimento penale delle contestazioni del reato, in realtà, che si risolvono con una condanna all’acqua minerale. Ma quello che rileva è l’accertamento della responsabilità dei pubblici amministratori, che può dare seguito poi a delle azioni di risarcimento da parte di tutti i cittadini, che sono vittime dell’inquinamento atmosferico. Ricordiamoci che non possiamo andare ai funerali e domandarci: “poverino, gli è venuto il cancro, un tumore” e dire: “speriamo che non tocchi a me”, sono sempre di più le persone tra i 60, 70, 80 anni che muoiono di tumore e ci dobbiamo interrogare per quale motivo queste persone muoiono di tumore. Uno di questi motivi gli scienziati - l’Istituto dei Tumori di Milano - ritengono che possa essere l’inquinamento atmosferico.
Se non applichiamo il principio di precauzione, ovverosia che bisogna salvaguardare la salute delle persone e fare sì che gli inquinanti che assumiamo non superino un certo valore, perché non si sa in che modo influiranno sulla nostra salute, se non applichiamo il principio di precauzione ci ritroviamo a avere dei mali inspiegabili a una certa età, il proliferare di malattie, oppure più semplicemente vediamo i nostri bambini che per un mese non escono di casa perché hanno sempre la tosse e non riescono a guarire; oppure vediamo i cardiopatici e gli anziani che vengono ricoverati negli ospedali per un semplice raffreddore, perché poi dopo ci sono tutte delle concause gravi che determinano l’insorgenza di numerose patologie. La legge prevede che debbano cessare gli effetti dell’inquinamento e politiche di disinquinamento come quelle dell’Ecopass non rientrano nei criteri stabiliti dalla legge, perché l’Ecopass non è una misura di disinquinamento, antinquinamento, ma è una misura nella quale chi desidera usare la macchina e quindi vuole inquinare lo può fare, pagando un biglietto. Per cui non si può ritenere che questo sia il centro della politica antinquinamento, di cui spesso i politici parlano, su cui spesso i politici si accapigliano e su cui alcuni politici reclamano una certa immunità: l’immunità di disinquinamento e di ambiente salubre non può derivare da una misura risibile come l’Ecopass, che trasferisce l’inquinamento dalla zona centrale alle zone periferiche.
Per quanto riguarda il governatore della Regione Lombardia, si tratta di una reazione da politico e non da pubblico amministratore, conoscendo le iniziative del Codacons sa benissimo che non sono di natura politica: c’è una violazione di leggi sull’inquinamento conclamata.
Per quanto riguarda il sindaco Moratti, ci dice: “ma come, proprio io che dal primo giorno che sono venuta qui ho fatto di tutto per disinquinare e per combattere l’inquinamento?!”, a parole i politici dicono questo, nei fatti risulta che, da quando è subentrato il sindaco Moratti nella gestione del Comune milanese, l’inquinamento non è diminuito, conseguentemente le persone che si ammalano sono sempre le stesse, se non di più e i problemi di inquinamento sono evidenti a tutti coloro che transitano nella zona di Milano o risiedono in Regione Lombardia.
Per chi sente questo messaggio e vuole fare qualcosa riguardo il problema dell’inquinamento, può inviare ogni giorno una raccomandata, oppure una volta ogni tanto, oppure quando ne ha voglia, alla Procura della Repubblica dicendo: “sono inquinato, vivo a Milano, fate qualcosa!”, magari ricevendo una denuncia al giorno la Procura della Repubblica si sensibilizzerà al problema, perché chi dovrebbe essere sensibile a questo problema, cioè i politici, gli amministratori della città, purtroppo non fa niente e ai cittadini non rimane altro che rivolgersi all’autorità giudiziaria." Marco Maria Donzelli, presidente Codacons

calendario2010.gif E' disponibile il Calendario dei Santi Laici 2010. Può essere scaricato gratuitamente o comprato nella versione da tavolo a prezzo libero.

lasettimanabanner.jpg

6 Dic 2009, 14:02 | Scrivi | Commenti (609) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Ci stiamo rovinando con le nostre mani. Ma a parziale nostra discolpa bisogna dire che naturalmente ci sono zone su questo pianeta nelle quali gli inquinanti atmosferici convogliano autonomamente, come nel caso per esempio della pianura padana.
Ho analizzato attentamente la mappa mondiale della qualità dell'aria presente su bell'ebook (Eden, trova il tuo paradiso terrestre) ed ho potuto vedere che ci sono aree del mondo naturalmente molto più inquinate di altre. In realtà bisognerebbe decidere di abbandonare queste "zone rosse" e trasferirsi in aree nelle quali l'aria è più salubre. Per esempio da Ravenna verso sud, seguendo la costa, oppure nella costa Toscana. Ma per trovare aria veramente pulita bisogna spostarsi più lontano..
Purtroppo anche smettendo di inquinare, nelle aree come la Pianura Padana, non si potrà mai respirare aria veramente pulita poichè non c'è un naturale ricircolo d'aria.

Stefano Grillino 14.11.13 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Riprendiamoci l'aria anche a Firenze!!! Ottimo intervento.
Ma quando smetteremo di farci del male? Finché verrà considerato anche solo "concepibile" trarre profitto dal male degli altri, non ne caviamo le gambe.

Program Autonoleggio 10.09.13 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Fortunatamente l'energia fotovoltaica si sta sviluppando più velocemente di quanto si pensasse e così i detrattori delle auto elettriche la smetteranno di dire che avremo problemi tra 30 anni a ricaricare il nostro parco circolante elettrico.
Vi prego di guardare solo un po' più in la del vostro naso.

Noleggio Semplice 06.04.12 14:36| 
 |
Rispondi al commento

IL GIORNALE: QUELLA SOVRANITA’ DELLA MONETA IN MANI PRIVATE
A QUALCUNO DA QUESTE PARTI RICORDA QUALCOSA ..... ??? OPPURE NO.
MI SEMBRA CHE DA QUESTE PARTI SIA UN ARGOMENTO TABU, OPPURE NO?

Nicola Bosco 12.12.09 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Noi lavorando a Milano siamo stati testimoni di come degli Uffici dipendenti da queste stesse autorità abbiamo svolto attività cosciente, informata a consapevole, addirittura aumentando il danno ambientale. Così quello di cui siamo stati testimoni aggrava di molto la posizione di questi politici perché se dai loro uffici è scaturita una scelta consapevole, a maggior ragione sarà diritto di tutti coloro che hanno subito un danno di chiederne adeguato risarcimento anche personale, aderendo alla class action promossa dal Condacons a cui abbiamo aderito anche noi.

marino Piasentà 11.12.09 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Ho trovato un articolo su internet e credo sia molto interessante.
E' stato creato un fiore, dalla toyota, che serve a diminuire l'inquinamento prodotto dalle sue fabbriche.
Beppe diffondi la notizia.

Carlo M. 10.12.09 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Il vero comune dei tumori è TARANTO!

Agostino Ricotta 10.12.09 00:40| 
 |
Rispondi al commento

Le targhe a giorni alterni non servono a un tubo, rendono solo più complicata la vita a chi si DEVE muovere COMUNQUE. Le piste ciclabili vengono fatte, ma dove si possono fisicamente fare e di solito non servono a nessuno, neanche ai ciclisti più ideologizzati: servono solo per le statistiche. (tra l'altro la bici rimane il mezzo di trasporto più pericoloso in assoluto e più rubato) L'inquinamento da traffico (combustibile) incide molto meno di quello da riscaldamento. Gli autoveicoli elettrici costano ancora troppo(non esistono ancora batterie adatte) e comunque l'elettricità non nasce sotto un cavolo: la facciamo noi inquinando 'da qualche altra parte'o la compriamo da chi la fa con il nucleare a pochi passi da casa nostra? Si può fare qualcosa ancora sul riscaldamento (infissi e muratura) ma finchè ci saranno amministratori che fanno la cresta sul combustibile continueremo ad avere 25 gradi in camera da letto con le finestre aperte (per sopravvivere)... Abbiamo le autostrade intasate di TIR puzzolenti e ci siamo preoccupati da fare l'Alta Velocità per poter permettere a qualche migliaio di manager o di politici di dormire a Milano, lavorare a Roma, prendere un caffè a Napoli e rientrare a Milano per la cena se non hanno trovato da 'far bene'... (conquista di indubbia utilità sociale e di costi pienamente compatibili con la situazione economica ns e delle ns imprese - mai sentito parlare di 'teleconferenze' o di 'telelavoro'?) Torniamo a casa in macchina incavolati per le code e poi... tutti a correre nei pochi parchi o lungo i marciapiedi(!?!) o in palestre altrettanto inquinate... Forse la Moratti e il Formigoni avrebbero potuto fare qualcosa di più, ma non mi sembrano così colpevoli. Forse nessuno si ricorda più cos'era la nebbia a Cinisello o a Sesto o in piazza Duomo cinquanta anni fa... Cordialmente.

Antonio Diritti 09.12.09 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Il microscopio di un grande maestro(Dott. Montanari) dell' ambiente se ne va', Grillo te che dici?

giuseppe genovesi, Pisa Commentatore certificato 08.12.09 20:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHI MI SA SPIEGARE PERCHE' TRA LE PERSONE COMUNI UNA SU TRE MUORE DI TUMORE E TRA I POTENTI..... UNA SU MILLE?????????

stefania brigiolini 08.12.09 19:20| 
 |
Rispondi al commento

24ore InviaStampa (da Repubblica)
Roma, 16:33

FINANZIARIA: DOMANI IN AULA CAMERA, NON ESCLUSA FIDUCIA
Domani approda in aula alla Camera la finanziaria 2010. La Commissione Bilancio l'ha approvata con i soli voti della maggioranza. Vibrate le proteste dell'opposizione che ha abbandonato i lavori della Commissione. Il viceministro dell'Economia, Giuseppe Vegas, ha gia' annunciato che se ci saranno molti emendamenti, e' "probabile" che in aula verra' posta la questione di fiducia".


VOGLIO SAPERE QUANTI SARANNO I DEPUTATI DEL PD-L CHE NON SARANNO PRESENTI ALLA CAMERA PER SALVARE UN'ALTRA VOLTA IL GOVERNO BERLUSCONI, COME E' AVVENUTO CON LO SCUDO FISCALE

..iniziate la conta..

Vincenzo Russo, Terni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.09 16:54| 
 |
Rispondi al commento

da inserire nel programma del movimento.legge antimafia : chiunque non sa dimostrare con quali proventi ha aquistato un bene, perde il bene in ( tutti i paesi dell'onu sono costretti ad aderire).
2) lavori forzati o socialmente utili per tutti i reati chi ha soldi si paga la detenzione.
3 rimborsi rc auto : prima si paga l'ospedale, la rimanenza al danneggiato con conseguente riduzione del premio assicurativo.
4 medici di base obbligo di 40 ore settimanali e obbligo di associarsi con altri specialisti al fine di creare un avamposto di pronto soccorso.
4 perdita del veicolo al superamento dei limiti di velocita'.
5 pagamento delle multe in base al reddito.
6 contratto di matrimonio a termine , rinnovabile.
7 pensione uguale per tutti. Chi supera un certo reddito non ha diritto alla pensione.
8 tasse pe contratti d'affitto al 5% con garanzia del rientro dell'immobile per proprieta' non superiori a due unita'.
9 cantieristica navale fortissimi incentivi per aquisto e diporto per barche a vela non superiori a....
10 ministeri e grandi uffici fuori dalla citta'.
incentivando i dipendenti con azzeramento delle tasse a vivere nelle vicinanze del posto di lavoro.
11 creazione retirement real estate.
12 riapertura delle case chiuse e arresto per le prostitute in strada.
13 abolizione della camera di commercio e liberalizazione delle licenze, chi vuole aprire un attivita' commerciale deve solo rispettare il protocollo di apertura, pena chiusura del locale.
14 riduzione del numero di leggi in italia 200 mila circa a fronte delle 10 mila della germania.
15 divieto di edificabilita' se non vengono sfruttati le aree per il fotovoltaico
16 costruzione di una casa colonica di 120mq su terreni di almeno 3 ettari inqualsiasi area anche vincolata senza richiesta di licenza e demolizione della stessa per abuso anche di 1 mt

mauro iotti 08.12.09 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano: ruolo della Chiesa è fondamentale. «L'impegno della Chiesa nella vita sociale è essenziale per la società italiana», ha detto il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano lasciando la biblioteca Ambrosiana dove ha incontrato il cardinale segretario di Stato Tarcisio Bertone e l'arcivescovo di Milano Dionigi Tettamanzi. La Chiesa chiede rispetto quando parla di questioni sociali, fa bene? A questa domanda dei giornalisti, Napolitano ha risposto: «Certamente, tante volte ho detto che la religione è un fatto pubblico».

NO DI UNA, UNA NE AZZECCASSE 'STO RINCOGLIONITO, PUR DI STARE CONTRO GLI ITALIANI FIRMA IL LODO ALFANO, LA CHIESA E' FONDAMENTALE, L'ACQUA LA SI DA AI PRIVATI, VIVA IL TRATTATO DI LISBONA...

QUALCUNO GLI TOLGA L'ITALIA DALLE MANI O NON RIMARRA' PIU' NE' UNA ZOLLA NE' UN ITALIANO SE CONTINUA CON LE SUE TURBE.

E POI DICE, CHE TUTTI CE L'HANNO CON I NAPOLETANI... MA GUARDA UN PO!

Memmo P., Rome Commentatore certificato 08.12.09 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Il candidato alla Presidenza della Regione Campania deve avere nel programma anche una idea politica per la soluzione del problema delle emissioni di GHG da navi nei porti di Napoli e Salerno e da traffico cittadino. Deve dire quante banchine elettrificate vuole mettere nei porti, quante auto elettriche vuole mettere a disposizione della pubblica amministrazione, a quale obiettivo percentuale di efficienza energetica nelle strutture della pubblica amministrazione per anno pensa.
Dal momento che abbiamo la correlazione tra tonnellate di emissioni di GHG e numero di morti
il candidato che mi sento di appoggiare e col quale vorrei collaborare è quello che ha stabilito i suoi obiettivi numerici in termini di vite salvate con la sua politica ambientale.
Oggi non si può chiedere nulla di meno: la tecnologia esiste e i risultati possibili sono dimostrabili. Per ulteriori notizie il mio piccolo blog: http://www.carminevillani.woky.net

carmine villani 08.12.09 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Grillo di questo devi parlare!!!!!!!!!!non ti schierare con nessun politico!!quelli attuali sono tutti uguali.non ci cascare piu'!!!!!!!!!!!!!

vittorio caradonna 07.12.09 22:51| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici del blog, oramai quasi tutti abbiamo preso coscienza che siamo nella merda,è successo tutto piano piano lentamente, ringraziando naturalmente tutti coloro che si sono resi conto prima della massa, che c'e lo stavano, sempre piano piano spingendo nel culo. Ma ancora non tutti sanno da quando è cominciato tutto questo. Io sono uno dei pochi fortunati che per puro caso sa molto più di voi,e lo posso anche dimostrare.
Tutto è cominciato troppo tempo fa, quindi veniamo all'oggi 1947 nasce una repubblica con uno statuto(ormai dimenticato) bellissimo, e certo non potevano mica mettercelo al culo senza vasellina,(cioè il tempo),ma piano piano le cose cambiavano,e nel frattempo una strategia sottile,fatta di disinformazione, stragi,omicidi etc. etc. Vi voglio raccontare una cosetta, I nostri politici che si sono succeduti fin dal dopo guerra,sapevano bene quale era la verità ,perchè chi arriva al potere è già corrotto,e ve lo dice uno che aveva uno zio massone,amico del sig.GELLI.Vi voglio aprire gli occhi sulla quantita della corruzione. All'epoca del governo Craxi un mio amico era il portaborse del ministro de Michelis ,fu arrestato in seguito a MANI PULITE,lo incontrai quando era ai domiciliari,e mi disse: prova a indovinare quanti soldi portavamo all'estero nei conti off shore al mese,(soldi dello stato,tangenti,mafia droga)io accennai a 100 miliardi di lire al mese,lui rise,e mi disse: 1200 miliardi di lire al mese.
E naturalmente avendo collaborato e non avendo sputtanato nessuno,adesso,ma anche prima, era ed è libero.Perchè sapeva troppo.E se a quel tempo gli Italiani avessero saputo dal telegiornale una notizia del genere cosa sarebbe successo. Vi ricordate quando all'epoca si parlava del tesoro di Craxi,800 miliardi nascosti chi sa dove.
Meditate gente Meditate ,e incazzatevi veramente siete ancora in tempo.

stefano b., portoferraio Commentatore certificato 07.12.09 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Sembra che sono le amministrazioni di centro destra le più restie ad adottare provvedimenti restrittivi alla circolazione delle auto nelle giornate in cui l'inquinamento supera i valori. A Roma siamo stati abituati alle giornate di stop totale della circolazione a volte anche solo per scopo precauzionale per abbattere i valori. Invece da quando è salito al campidoglio un sindaco di centrodestra non si è più attuato nessun provvedimento serio se non il fermo alle auto ultrainquinanti che sono praticamente scomparse dalle strade di Roma.

Vincenzo G., Roma Commentatore certificato 07.12.09 20:37| 
 |
Rispondi al commento

Se le argomentazioni sono queste si può solo sperare e accendere una candela

Thea L. Commentatore certificato 07.12.09 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Copio un post di aprileonline

Perchè non ricordare anche il memorabile outing dell'on. Violante alla Camera nel 2003: [...] "l'on. Berlusconi sa per certo che gli è stata data garanzia piena, non adesso ma nel 1994 che non sarebbero state toccate le televisioni quando ci fu il cambio di Governo. Lo sa, lo sa lui e l'on. Letta. Comunque a parte questo la questione qui è un'altra: voi ci avete accusato di regime nonostante, ripeto, non avessimo fatto il conflitto d'interessi, avessimo dichiarato eleggibile Silvio Berlusconi nonostante le concessioni, nonostante avessimo aumentato il fatturato di MEDIASET di 25 volte" [...] [link: http://www.youtube.com/watch?v=swntE1iWB5Y&feature=related ] Poi ci possiamo aggiungere i "ritorni di memoria" a 17 anni di distanza circa la trattativa tra Stato e mafia dell'allora Presidente della commissione antimafia Violante
http://www.repubblica.it/2009/07/sezioni/cronaca/mafia-9/deposizione-violante/deposizione-violante.html Per non parlare delle ampie aperture in tema di giustizia nei confronti dei vari governi Berlusconi (con una semplice ricerca in rete il numero di articoli a riguardo è elevato).

Silvio Salvemini


da Masada

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.12.09 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Bellissime e tantissime le foto della manifestazione viola su flickr

http://www.flickr.com/search/?q=manifestazione+viola

Masada 1044. Il colore viola

http://masadaweb.org

clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.12.09 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti
Credo che nel nostro paese non si possa affrontare seriamente il problema dell'inquinamento atmosferico perche' non porta benefici economici alla casta...
Meno auto,meno introiti autostradali ed ecopass,meno multe,meno parcheggi,ecc....

EZIO C. Commentatore certificato 07.12.09 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, fai come lo psiconano anche tu?
Non rispondi alle domande?
Allora te la rifaccio: perchè non rispondi agli inviti del dr. Stefano Montanari e Dr.ssa Antonietta Gatti tendenti a chiarire la situazione che si è creata intorno al microscopio che buona parte di noi ha contribuito ad acquistare e che ora viene loro scippato facendo cessare di fatto ogni ricerca sulle nanoparticelle ed affini?
La domanda è facile, rispondere ancora di più.
Fallo, ti conviene.
Non vorrai che te lo chiediamo tutti i giorni, no?
E per chi non conosce la storia e vuole farsi un'opinione, vada cortesemente sul sito http://www.stefanomontanari.net
A domani, Grillo.

Gilberto S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.09 17:17| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di inquinamento, mi rivolgo pubblicamente a Beppe Grillo per sapere il motivo per il quale non si degna più di rispondere agli inviti dei noti ricercatori Dr. Stefano Montanari e moglie (che lui conosce molto bene per averli supportati sulla rete nell'acquisto del famoso microscopio, forse qualcuno lo ricorderà), inviti che tendono a ristabilire la verità su quanto è successo e a fermare lo scippo in corso del microscopio senza il quale più nessuna ricerca seria sul tema sarà possibile.
Allora, delle due l'una: o Grillo si diverte a prenderci tutti per il culo (cosa che ancora non credo ma ancora per poco...) o c'è qualcosa da chiarire pubblicamente.
Bene, io desidero che venga chiarita.
Rispondi, caro Beppe....

Gilberto S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.09 16:48| 
 |
Rispondi al commento

Scusate se contesto la nomea di "Comune dei tumori" ma come avevo già pubblicato è Lodi tale Comune, ove tra amianto ed emissioni di vario tipo, ma dannose, nessuno si muove. Mi sono mosso di persona e le risposte avute sono a dir poco da galera (voga!).

Non parlare della cosa, vuol dire essere complici nel nascondere e qui ce ne sono...altrimenti sin dal 1992 si sarebbero mossi...ed è da quell'epoca che bisogna indagare. Perché mai è stato fatto qualcosa di serio? Solo i privati sono penalizzati?

"Da quando le persone corrotte si uniscono tra loro per costituire una forza, le persone oneste devono fare lo stesso" (Tolstoy)

3mendo 07.12.09 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Per vent'anni, fino al 1° novembre 2008, ho attraversato Milano con la mia moto tra le 6:30 e le 7:00 del mattino ed in tutto questo tempo mi bastava guardare in alto per vedere quanto "fumo" si innalzava in cielo dai camini. Poi la lotta coi furgoni, con i bus, coi comion e chi più ne ha più ne metta, tutti campioni di inquinamento. Ma di vigili nemmeno l'ombra, MAI. Hanno pensato di limitare il traffico nel centro, poi di istituire le fasce cittadine, ed infine di istituire

Ermanno G., Silanus Commentatore certificato 07.12.09 15:42| 
 |
Rispondi al commento

nel 1930 ford aveva costruito la macchina piu ecologica del mondo e andava a etanolo di canapa,ora se dobbiamo respirare sta merda dobbiamo tutto a sti maiali.Grazie per averci avvelenato ma sinceramente preferivo respirarmi la DROGA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

morris b., mira Commentatore certificato 07.12.09 14:22| 
 |
Rispondi al commento

(continua)

"E il legame massonico è la spiegazione dell’espansione della mafia negli stati dell’Unione Europea. Considerando che la massoneria è una fratellanza “mondiale” non sarà difficile per un mafioso trovare appoggi in Russia, in America, o alle Cayman.
Così come non è difficile, per massoni appartenenti alle varie mafie, entrare in collegamento tra loro e stringere patti di alleanza; di qui nascono i patti di alleanza tra mafia, ‘ndrangheta e camorra.
Ecco il motivo per cui quando un magistrato inizia ad indagare sulle cosiddette logge massoniche coperte viene regolarmente silurato, fisicamente e/o lavorativamente".

...Per chi volesse approfondire:

http://www.disinformazione.it/massoneria_politica_criminalita.htm

Dino Colombo Commentatore certificato 07.12.09 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Le logge massoniche coperte.
In teoria la massoneria è un istituzione in cui si entra per fare un percorso iniziatico di conoscenza e approfondimento dei temi principali dell’esistenza. Questo è senz’altro vero per alcuni o molti dei suoi iscritti e per numerose logge.
In teoria poi la lista degli iscritti dovrebbe essere pubblica, essendo vietate dal nostro ordinamento le associazioni segrete.

Ma in realtà esiste il fenomeno delle logge massoniche coperte, o segrete, dove si iscrivono uomini politici che non vogliono rivelare la loro appartenenza alla massoneria; e a queste logge si affiliano anche boss mafiosi come Inzerillo, Bontate, Riina, Bagarella, Lo Piccolo, Mandalari (il commercialista di Riina) che certamente non entrano in questa istituzione per una sete di conoscenza e approfondimento della ricerca interiore.
La ragione dell’esistenza delle logge coperte la spiega il Gran Maestro Di Bernardo, a pag. 396 del libro: “Le logge coperte sono sempre esistite. La loro funzione era quella di salvaguardare persone di particolare importanza istituzionale, politica e finanziaria, proteggendole da pressioni indebite da parte di altri fratelli”.
Le logge massoniche coperte insomma sono il collante tra criminalità organizzata, politica, finanza e imprenditoria (non a caso i più grandi scandali finanziari italiani hanno visto come protagonisti dei massoni). E le logge massoniche coperte sono il motivo, o comunque uno dei motivi, dell’espansione della criminalità organizzata mafiosa nelle regioni del centro e del nord.

Un esempio chiarirà meglio la questione. Se un capo camorra deve costruire un grosso immobile al nord, qualora sia affiliato alla massoneria, chiederà aiuto ai “fratelli” del nord. Che, per il solo motivo di avere davanti un fratello, lo aiuteranno in questa impresa. Se deve riciclare denaro sporco, sono ancora una volta le collusioni con un banchiere massone che consentiranno questo riciclaggio.

(Continua)

Dino Colombo Commentatore certificato 07.12.09 14:07| 
 |
Rispondi al commento

...
All'umoristico Popper, che ventilava quale scambio con Amanda Knox, assassina condannata, Sacco e Vanzetti, devo dire che persino Mussolini si mosse per salvare loro la vita.

Non ci riuscì, perchè allora come ora c'è chi rema contro l'immagine dell'Italia.

.........

Che Rottura

================================================

Ah, ora mi è chiaro del perchè l'Italia dichiarò guerra agli Stati Uniti. Ma per vendicare Sacco e Vanzetti! Come ho fatto a non pensarci prima?

La sovranità di uno Stato è un DIRITTO INTERNAZIONALE, riconosciuto da un pezzo e garantito dall'Onu. Immagine o non immagine in qualsiasi modo rappresentata.
Il pilota statunitense dell'aereo militare che abbatté la funivia del Cermis, uccidendo 20 civili, doveva essere processato e condannato in Italia. Invece ciccia. Che facciamo? Dichiariamo guerra un'altra volta? Io non ne ho troppa voglia.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 07.12.09 14:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nel 1930 ford aveva costruito la macchina piu ecologica del mondo e andava a etanolo di canapa,ora se ci dobbiamo respirare il petrolio dobbiamo ringrziare i politici,grazie per averci avvelenato,preferivo respirare la DROGA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

morris boscarato 07.12.09 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Sentita a Radio Radicale:

Emilio(Fede) Bordin chiede a Pannella:

"Un giorno Berlusconi disse di NON TEMERE i politici italiani, che secondo lui erano solo dei meschini, ma di temere SOLO DUE POLITICI italiani, Cossiga e Pannella...come mai?"

Risposta di Pannella:(più o meno)
"Ma non so...io gli ho sempre dato buoni consigli a Silvio...gli ho detto che potrebbe accadergli qualcosa di brutto... (ecc...)"

Cosa sanno di Berlusconi, Cossiga e Pannella che a Silviuccio potrebbe FARGLI PAURA?...

Come mai teme sti due individui che in fondo non lo hanno MAI criticato ne attaccato veramente?
Anzi..gli hanno dato sempre....'buoni consigli'?

Sembra che i DUE siano direttamente o indirettamente legati alla massoneria...di cui faceva ( o fa ancora?) parte il nostro '1816'.

Pannella addirittura un giorno aveva tentato di candidare col sui partito LICIO GELLI...Motivo?
"Gelli mi aveva promesso che in cambio mi rivelava i suoi segreti"(!!!)(sic!)
Per Pannella Marco Giacinto, un cospiratore contro la democrazia era da candidare...

Cossiga idem:
Alcuni dati.
In massoneria sono iscritte in Italia circa 50.000 persone, tra iscritti ufficiali e non ufficiali (c.d. all’orecchio perché il loro nome non compare nelle liste ufficiali). Questo numero immenso di persone è costituito prevalentemente da militari, imprenditori, professionisti, docenti universitari, politici. In altre parole buona parte dell’intelighentia italiana e delle persone che ricoprono incarichi di potere.
Tra questi ricordiamo come legati direttamente o indirettamente alla massoneria, COSSIGA, Andreotti, Prodi, Berlusconi, De Benedetti, molti componenti legati alla famiglia Agnelli, Vittorio Valletta (dirigente Fiat per molti anni,i governatori della Banca d’Italia Fazio, Ciampi, Carli, l’ex presidente di Mediobanca Cuccia, l’ex presidente del senato Marcello Pera, ma anche molti cardinali e vescovi...

...

E noi ci meravigliamo che il Nano Schifoso abbia ancora tutto questo potere??

Dino Colombo Commentatore certificato 07.12.09 13:59| 
 |
Rispondi al commento

La chiesa ha sempre preso,non ha mai dato.
Si è appropriata di una croce insanguinata,che secondo una testimonianza del tempo,non era una croce, ma bensì un albero, su cui venivano crocefissi.
Vuoi vedere che hanno "sbagliato" anche il loro simbolo! e che in passato, avesse quella forma tanto cara ai romani; la forma a T.

Pablo S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.09 13:57| 
 |
Rispondi al commento

APPELLO AGLI ELETTORI DEL CENTRO DESTRA (che possiedono un minimo di obiettività)
SIETE MAGGIORANZA NEL PAESE.
IL CENTRO SINISTRA E' IN DIFFICOLTA'.
E' GIUSTO CHE GOVERNIATE...
MA E' ALTRETTANTO VERO CHE:
BERLUSCONI E' UN PIDUISTA (falso per di più)
BERLUSCONI E' INTIMO DI CORRUTTORI(PREVITI)
BERLUSCONI E' INTIMO DI COLLATERALI ALLA MAFIA(DELL'UTRI)
BERLUSCONI E' UN PUTTANIERE
BERLUSCONI HA DIMOSTRATO DI ESSERE IN POLITICA PRINCIPALMENTE PER DIFENDERE I SUOI INTERESSI
BERLUSCONI HA CONFLITTI DI INTERESSE COSI GRANDI' DA ESSERE INCONCEPIBILI IN QUALSIASI PAESE OCCIDENTALE.

ORA LA MIA DOMANDA E': MA NON AVETE NESSUNO UN PO' PIU' PRESENTABILE DA ELEGGERE??
COME SI FA A IDOLATRARE UN VECCHIETTO DI 73 ANNI COI TACCHI RIALZATI, I CAPELLI A BAMBOLINA,2 DITA DI CERONE DOPO SVARIATI LIFTING CHE SI ATTEGGIA SUPERUOMO IMMORTALE (Dopo intervento a prostata, portatore di pace-maker, svenimenti per basso potassio.ecc)

SIETE PROPRIO MESSI MALE ANCHE VOI....

Mario Caporali 07.12.09 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*
**
***

BLEAAAAAH, UUUUUUUHHHHH, BLEAAAAHHHHHHHHHHH !!!!

SONO PRESO DA CONTINUI CONATI DI VOMITO ...

CHE DIO LI STRAMALEDICA ...

POCO FA QUELLA SQUALLIDA (chiamarla troia si offende una categoria di persone oneste e benefattrici) DELLA PALOMBELLI A RAIDUE CHE HA INTERVISTATO QUEL VERME RIPUGNANTE DI BELPIETRO E L' ESECRABILE CAMALEONTE DI PANSA ...


BELPIETRO :

ANDREOTTI E' STATO ASSOLTO ED I PENTITI HANNO SOLO MENTITO FINO AD OGGI


PANSA : IL SANGUE DEI VINTI RAPPRESENTA LE VENDETTE DEI PARTIGIANI ...


TUTTO CONDITO DA VARI COMMENTI DI QUELLA ignobile PERSONAGGIO ALIA LA MOGLIE DI RUTELLI


ANDATE AFFANCULO, PRIMA O POI LE PAGHERETE TUTTE, CON GLI INTERESSI !!!


BLEAAAA, UUUUUUUHH, BLEAAAAAHHHHHHHHH, CHE VOMITO, BLEEEAAAAHHHHHHHHH ...


***
**
*


E IL CONTRADDITORIO DOV'E' ... TROIA

guido _guida, zena Commentatore certificato 07.12.09 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Col vertice di Copenaghen si sono scatenati i negazionisti,secondo i quali il riscaldamento globale non è causato dall'inquinamento.
Attendiamo perciò di sentir dire che il benzene fa bene al sangue,le radiazioni atomiche curano la calvizie e le polveri sottili sono ottime da sniffare.

Winston Wolf, Los Angeles Commentatore certificato 07.12.09 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

All'umoristico Popper, che ventilava quale scambio con Amanda Knox, assassina condannata, Sacco e Vanzetti, devo dire che persino Mussolini si mosse per salvare loro la vita.

Non ci riuscì, perchè allora come ora c'è chi rema contro l'immagine dell'Italia.

Comunque si parla di scambio di inquisiti ITALIANI sul suolo americano.
Potrebbe essere il caso di Cesare Battisti, che pur non essendo negli USA, gli USA possono far pressione affinchè venga estradato in Italia.

Altri al momento non mi risultano, e devo dire che anche quell'individuo lo terrei lontano.

Perchè c'è il caso che quando torna in Italia gli fanno venire il mal di stomaco come a Sofri, che è uscito di galera per motivi di salute da cui si è ripreso subito, e non c'è più tornato.

Allora, se si deve assistere a queste manovre, per cui magari questo Battisti poi andrà nelle università a dire che i suoi omicidi erano giustificati dal clima eversivo e tante altre balle, è meglio che stia dove sta.

La galera, sarebbe meglio.
Ma piuttosto che vederlo trasformato in simbolo da qualche becero preferisco che se ne stia dov'è.

Che Rottura 07.12.09 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, ti ho chiesto piu' volte un tuo commento su quanto sta' accadendo a Montanari e al microscopio che con tanta fatica gli abbiamo comprato ed affidato per continuare le sue ricerche.
MAI AVUTO UNA RISPOSTA...questo mi rattrista parecchio,sott'intende molte cose, nessuna positiva.
Ma chissenefrega...posso anche rimanere nell'ignoranza, senza l'informazione CHIARA E VERA a cui ambivo,sperando di trovarla sul tuo sito.
Pazienza...pero' vorreiche il blog si interessasse dei problemi di Montanari e gentile consoerte, perche' i loro problemi incidono sul loro lavoro e sul loro tempo.
Poroblemi per loro, problemi per la ricerca, problemi per tutti noi.
Ti prego di colerti interessare della cosa, anche anonimamente per evitare di apparire,ma cerchiamo di dare una mano a 2 ricercatori che al momento ,carte alla mano, risultano esserene piu' che DEGNI.
Quello che sta' accadendo e' ingiusto...speravo che qui certe cose interessassero...

Enrico Bosco, Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.09 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

STAMATTINA T'AGG'INCONTRAT CA FACCIA E CAZZ TE PRESENTAT DENTR ALL'ORECCHIO ME SUSSURRAT CHE OGGI O' NANO NUN HA CACAT E TU POVERO CAPEZZON TE PERSA A COLAZION....

aniello r., milano Commentatore certificato 07.12.09 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Stavo cercando di capire la "linea" del PD.

Mi sa che il modello che meglio la descrive è una bella linea a zig zag...
oppure il percorso del pendolo ...


rosario v. Commentatore certificato 07.12.09 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Se la tecnologia di Haarp fosse usata a favore dell'umanità anziché usata contro di essa, non avremmo più problemi di energia ed inquinamento!:)

Ma questo argomento, paradossalmente, non interessa a nessuno!

sancho . Commentatore certificato 07.12.09 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

direi che la formazione proffessionale,dei berluschini sta avanzando alla grande con grandi risutati,dunque avete presente la piramide che parte da un capo e via via scende fino al piedistallo era un vecchio metodo di formazione per venditori di fumo, nelle loro riunioni si applaudiva chi aveva venduto piu fumo durante la settimana, e giu applausi interventi dal palco,alla fine tutti contenti se ne tornavano a casa raccontando le magneficenze di questo incontro e gli straordinari capi vendita miracolanti che hanno potuto perfino toccare. perchè scrivo questo?vedere le risposte dei polizziotti ai famosi venditori, li hanno semplicemente sputtanati o smerdati fate voi.
però una cosa gli và riconosciuta la faccia come il c.....però sanno vendere.

galletti claudio 07.12.09 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Eh no: l'avete cancellato, ma io lo riposto.

Se devono essere inquisiti per inquinamento Formigoni e Moratti, lo devono essere anche le migliaia di automobilisti e di trasportatori che si riversano ogni giorno nelle città.

Ed anche le case automobilistiche che si ostinano a non mettere in produzione auto ad emissioni ZERO, perchè si andrebbero a toccare economie importanti nell'assetto mondiale.

Smettiamola di fare gli struzzi: l'inquinamento c'è perchè a nessuno in definitiva interessa di eliminarlo.

Non ai fanatici dell'automobile, non ai costruttori di automobili, non ai produttori di petrolio, non a quelli che hanno caldaie a gasolio e che non ci pensano nemmeno a cambiarle in quelle a metano perchè costa, non a quelli che rifiutano i contabilizzatori di calore perchè "sono spese"....

Ma andate a quel paese!
Chi più chi meno, siamo tutti responsabili di quello che respiriamo.

C'è di bello che l'organismo umano si adatta facilmente ai veleni.

Ma dire che SOLO DUE sono responsabili quando lo siamo tutti è una solenne str...zata!

Che Rottura 07.12.09 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

windows sette oggi me l'ha combinata grossa
mi ha fatto sparire tutte le passw
comunque ...e che ce vo?
sempre fly sono
buongiorno a tutti
\_/)

trexenta fly, trexenta Commentatore certificato 07.12.09 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a proposito di clima..perchè si passa sotto silenzio quello che è ormai conosciuto come il CLIMATE-GATE? un gruppo di scienziati che manipolavano i dati sul clima per dare ragione ad Al Gore che tanto presenzierà alla cerimonia di apertura della conferenza di Copenhagen a cui tutti (!!!) potranno intervenire pagando solo 1200 dollari a biglietto...tanto per far capire che cosa seria è questa conferenza.Un esempio di cosa si dicevano gli scienziati suddetti via email, emails trafugate da un hacker e in seguito ai quali uno degli scienziati suddetti ha confessato il misfatto?

"“[T]ry and change the Received date! Don’t give those skeptics something to amuse themselves with”."

“I think we have to stop considering ‘Climate Research’ as a legitimate peer-reviewed journal”, “Perhaps we should encourage our colleagues in the climate research community to no longer submit to, or cite papers in, this journal”.

“Sono abituato ad avere a che fare con tutta la faccenda del 1998, e la possibilità che si stia andando verso un periodo più lungo – 10 anni – al di là di quanto ti aspetti dalla Niña. Sarà speculazione, ma se questa possibilità la vedo io, c’è il rischio che la vedano anche altri. Ad ogni modo, penso che taglierò gli ultimi punti dalla curva prima del mio prossimo discorso, in modo che quel trend verso il basso sembri l’effetto della fine della serie, piuttosto che il risultato dei recenti anni freddi”.

“Non voglio vedere nessuno di questi studi nel report dell’Ipcc. K. e io li terremo fuori in un modo o nell’altro, anche se dovessimo arrivare a ridefinire che cos’è un peer-review”.

Bannatus Sum 07.12.09 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"A Teheran, la polizia spara lacrimogeni sui manifestanti."
Embe'? E dove sta la notizia? Qui in Europa succede ormai quasi tutti i giorni.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 07.12.09 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alla manifestazione abbiamo assistito ad una grande dimostrazione di senso critico e civico,e se possiamo toglierci dai piedi la mafia che ha invaso la politica in Italia sarebbe una cosa meravigliosa..ma non possiamo dimenticare mai che i grandi manovratori sono sempre invisibili:

http://www.youtube.com/watch?v=zMZ_FSIZ4Lk


giliola r. Commentatore certificato 07.12.09 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi tiene le corna.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.09 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione! vigilate! in vertice di Kopenhagen si sta per completare la fase piu importante per un UNICO governo mondiale. Opporsi, nn firmare tutto che propone Obama.

ROMINA B., UDINE Commentatore certificato 07.12.09 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Viva Bolivia!Viva Morales!
Morte all'Imperialismo!!

sax k., napoli Commentatore certificato 07.12.09 12:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

A quando i coglioni che propaganderanno la privatizzazione dell'aria?!

THE SPIRIT OF THE EARTH Commentatore certificato 07.12.09 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per quanto tempo ancora Berlusconi riuscira' a salvarsi? A pararsi dai colpi? Che altro si inventera'per ingannare gli italiani sotto maleficio?
Mi sembra un fim horror. Il mostro che viene combattuto in tutti i modi e che non vuole cadere. Alla fine, quando sembra sconfitto, all'improvviso riappare un tentacolo dallo sprofondo....I cattivi sono duri da estirpare.

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 07.12.09 12:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ritornando all'eroe Mangano.
Se non sapeva nulla, allora non poteva dire nulla
e quindi non è un eroe.
Se invece sapeva e non ha parlato allora non è un eroe, ma un mafioso doc.

Aldo F., napoli Commentatore certificato 07.12.09 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa è la storia
di uno di noi,
anche lui nato per caso in via Gluck,
in una casa, fuori città,
gente tranquilla, che lavorava.
Là dove c'era l'erba ora c'è
una città,
e quella casa
in mezzo al verde ormai,
dove sarà?

Questo ragazzo della via Gluck,
si divertiva a giocare con me,
ma un giorno disse,
vado in città,
e lo diceva mentre piangeva,
io gli domando amico,
non sei contento?
Vai finalmente a stare in città.
Là troverai le cose che non hai avuto qui,
potrai lavarti in casa senza andar
giù nel cortile!

Mio caro amico, disse,
qui sono nato,
in questa strada
ora lascio il mio cuore.
Ma come fai a non capire,
è una fortuna, per voi che restate
a piedi nudi a giocare nei prati,
mentre là in centro respiro il cemento.
Ma verrà un giorno che ritornerò
ancora qui
e sentirò l'amico treno
che fischia così,
"wa wa"!

Passano gli anni,
ma otto son lunghi,
però quel ragazzo ne ha fatta di strada,
ma non si scorda la sua prima casa,
ora coi soldi lui può comperarla
torna e non trova gli amici che aveva,
solo case su case,
catrame e cemento.

Là dove c'era l'erba ora c'è
una città,
e quella casa in mezzo al verde ormai
dove sarà.

Ehi, Ehi,

La la la... la la la la la...

Eh no,
non so, non so perché,
perché continuano
a costruire, le case
e non lasciano l'erba
non lasciano l'erba
non lasciano l'erba
non lasciano l'erba

Eh no,
se andiamo avanti così, chissà
come si farà,
chissà...

chissà
come si farà,
chissà...

chissà
come si farà,
chissà...

chissà
come si farà,
chissà...


chissà
come si farà,
chissà...


chissà
come si farà,
chissà...


chissà
come si farà,
chissà...


chissà
come si farà,
chissà...


chissà
come si farà,
chissà...


chissà
come si farà,
chissà...


chissà
come si farà,
chissà...


chissà
come si farà,
chissà...

chissà
se ci si sarà

THE SPIRIT OF THE EARTH Commentatore certificato 07.12.09 12:32| 
 |
Rispondi al commento

@ Paolo Mecci

"Eroi di Stato, di tasca propria a caccia di latitanti."
Lo trovi su:
http://www.antimafiaduemila.com/content/view/21852/78/

E ancora:

"Quale Stato fa pagare
le indagini agli agenti?"

Lo trovi su:
http://www.ffwebmagazine.it/ffw/page.asp?VisImg=S&Art=2891&Cat=1&I=immagini/Foto%20A-C/carabinieri1_int.gif&IdTipo=0&TitoloBlocco=Attualit%C3%A0&Codi_Cate_Arti=24&Page=1

E se cerchi ne trovi ancora..........

cettina. .., isola Commentatore certificato 07.12.09 12:31| 
 |
Rispondi al commento

A Copenaghen?

Questa propaganda sul clima non vi appare troppo martellante ed univoca?
Non vi fa sorgere qualche sospetto? Il colpevole è stato individuato ed è la CO2? E’ sicuro? Chi lo dice? Gli scienziati? Quali scienziati? Quale credibilità meritano i rappresentanti della scienza ufficiale? Io credo la stessa credibilità che meritano i giornalisti, cioè: molto vicina allo zero. I veri scienziati hanno ancora una voce?
Di sicuro c’è che ai paesi emergenti si cercherà di imporre, con questa scusa, un rallentamento drastico della crescita.
Inoltre, sembra come un mettere le mani avanti rispetto alle catastrofi climatiche ed ambientali attuali e prossime venture, che hanno ed avranno ben altre cause e ben altri autori.

sancho . Commentatore certificato 07.12.09 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"sono ancora in linea e le rispondo con piacere.
Brevemente poiche' non potrei.
Il senso, ma non le esatte parole, di "Pressione" significa: "Voglio risultati oppure occorre riorganizzare i comandi"

"Disposizioni"
Significa, sempre con parole diverse, spostamenti di personale da un posto all'altro, potenziamento di specialisti, "taglio di procedure", indicazione di casi specifici, indirizzo di priorita'.

Saluti

Spero di esserle stato utile.
Il resto lo lascio alla sua immaginazione sicuramente significativa nel capire.

Paolo Mecci 07*12*09 10*58

======================

Come?
Tagliando di brutto le spese?
Cerca di capire tu, invece:

"PALERMO - "Per favore, non chiamateci eroi perché arrestiamo i boss latitanti", sussurra uno dei ragazzi della Catturandi mentre si sfila il mefisto che domenica hanno visto le televisioni di mezzo mondo. "Questo è il nostro lavoro. Piuttosto, chiamateci eroi perché siamo dei dipendenti statali che pagano di tasca propria per lavorare al meglio". Da mesi, non ci sono soldi per le missioni fuori sede dei poliziotti più famosi d'Italia, quelli che hanno arrestato Raccuglia, e prima di lui Lo Piccolo e Provenzano."

E ancora:

"I ragazzi che hanno arrestato Raccuglia, quelli che domenica sera hanno esultato davanti alla Mobile, hanno fatto nell'ultimo mese 100 ore di straordinario. "È stato un mese massacrante - racconta Caronia - ma i poliziotti sanno già che nonostante i complimenti di tutti i politici verranno riconosciute ad ognuno di loro solo 55 ore di straordinario. E ne verranno pagate solo 36".

http://www.repubblica.it/2009/10/sezioni/cronaca/mafia-10/raccuglia-agenti-tassati/raccuglia-agenti-tassati.html



cettina. .., isola Commentatore certificato 07.12.09 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Perché si parla sempre di Milano e non si parla mai di Taranto? Ma qualcuno di voi ha la minima idea della situazione di Taranto? A causa delle emissioni inquinanti dell'ILVA, il cielo è di colore ROSA. A distanza si vede una nuvola nera. E Taranto è la città in Italia con il più alto tasso di tumori da inquinamento.
Però si parla sempre di Milano... quelli del sud possono anche morire, nessuno ne parlerà mai!!!

Diego Del Coco 07.12.09 12:19| 
 |
Rispondi al commento

quelli di copenaghen...tutti miliardari da mandare a lavorare: con le loro profezie gettano solo panico specialmente tra rossi e creduloni acculturati senza voglia di lavorare.

martina ruotolo Commentatore certificato 07.12.09 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai per trovare mafiosi , ladri e fannulloni di stato, non occorre più andare a Palermo, è sufficiente andare in via Bellerio della P2 e delle Tangenti , per trovare l'on. Merdaroli, delle cinquanta mogli 'cristiane', mentre scorreggia sull'utero appassito di Martina R. dei pompini mangia soldi pubblici alla Federico Barbaverde , il shit Kolossal voluto da Eridano il Bifolco dei figli down e ladro parassiti.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 07.12.09 12:12| 
 |
Rispondi al commento

@ Never Read:

http://www.coisp.it/ultimissime09/COISP%20-%20%20CATTURA%20LATITANTI%20e%20CARTE%20MANCANTI.pdf

vediamo se accetti il seguente reiterato consiglio:

Pentiti Stronzolo!

Don Zauker, livorno Commentatore certificato 07.12.09 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Clima, al via il vertice, più di 30mila delegati
Copenaghen, attesi 103 capi di stato e governo.
(ansa)


Lo sappiamo, si riuniscono, in media ogni 4, 5 mesi, ne parlano, ne parlano, nel frattempo spendono i nostri soldini e non concludono nulla.

Le centrali nucleari e gli inceneritori sono un piatto troppo ricco per non doverlo assaporare!

cettina. .., isola Commentatore certificato 07.12.09 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Clima, l'appello del Papa: ''Copenaghen sia un successo, si torni a stili di vita sobri''
(ing)


Certo che detto da lui, che porta al collo una catena d'oro con appeso un crocifisso da 3Kg e 1/2, sembra un'incoerenza.

Sarà che noi abbiamo dimenticato di sorridere all'ironia........o è sarcasmo?

cettina. .., isola Commentatore certificato 07.12.09 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi e l'Operazione Valchiria.

Il complotto per assassinare Hitler ha, tra i cospiratori, il colonnello Von Stauffenberg. A lui spetta l'incarico di piazzare una bomba sotto al tavolo dove Hitler parlerà davanti ai suoi generali. L'attentato pero' fallisce. Mentre Von Stauffenberg si reca a Berlino per assumere il controllo della Germania, convinto del successo dell'azione, un'altro generale che ha preso parte alla cospirazione e avvertito del fallimento dell'attentato e braccato dalla Gestapo, fa catturare degli ufficiali a caso, incolpandoli del complotto e li fa immediatamente fucilare nel cortile del comando.
La messinscena non funzionerà e tutti i cospiratori verranno scoperti, torturati e fucilati.

Ecco, a me tutti gli arresti frettolosi di questi mafiosi avvenuti nelle ultime ore, dei quali Berlusconi si vanta, mi ricordano il goffo tentativo di quel generale di salvarsi il culo.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 07.12.09 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Atene, i cinque italiani a processo
Nuove manifestazioni per Alexandros
Rischiano due anni e mezzo di carcere. Rettore ferito, la magistratura apre un'inchiesta.

sti finti acculturati rossi , pur di non lavorare, le pensano tutte!!!

martina ruotolo Commentatore certificato 07.12.09 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Il presepe?

Il presepe non è più una tradizione che appartiene ai leghisti, e neppure il Natale, di cui hanno pervertito il senso. E lo hanno pervertito ancor di più di quanto abbia già fatto il consumismo ed il dio denaro. Niente che è tradizione cristiana appartiene più ai leghisti! Sono essi stessi che l'hanno ripudiata.
Forse, la croce che vorrebbero apporre nella bandiera è la croce rovesciata, simbolo del loro "dio" ai cui comandamenti obbediscono con tanto zelo.

sancho . Commentatore certificato 07.12.09 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal 1967, vi è il grosso sospetto che rifiuti tossici altamente inquinanti siano stati scaricati liberamente nel lago Fusaro. Infatti, è ancora in corso l’azione giudiziaria in sede civile promossa nel 1967 dall’allora Centro Ittico Tarantino, oggi C.I.C., contro lo Stabilimento Alenia (ex Selenia) ed altri, in cui la Società lamentava una continua moria di pesci. Sospetti supportati dalla sentenza di 1° grado n. 3744/98, emessa dal Tribunale di Napoli 1° Sezione Civile:“per quanto riguarda l’Alenia, la consulenza del 1974 ha individuato uno scarico nei pressi dello stabilimento del Fusaro. Nella relazione peritale si riferisce che, nel corso di vari sopralluoghi effettuati le acque presentavano tracce di materiale di diversa colorazione, con preminenza dei colori verde e giallo. Quanto al prelievo del 22.7.72, le acque avevano una colorazione beige - chiaro, con tracce di ammoniaca, nitriti e cloruri. Altresì, sempre nei pressi dello scarico Alenia, in data 21.7.73, è stato prelevato un campione di alghe morte, insieme ad un campione di fanghiglia, e si sono riscontrate tracce di ferro, cromo e solfiti”.

Più recentemente, nel 1999, in una relazione scientifica del prof. Luciano Ferrara, docente di Chimica dell’Università Federico II di Napoli, leggiamo: “A causa di un lungo periodo di insediamento della Selenia sulle sponde del Lago una attenzione particolare è stata posta alla valutazione di apporti inquinanti tradizionalmente collegati all’inquinamento di tipo industriale, i metalli pesanti. Le analisi per l’identificazione dei metalli pesanti sono state quindi effettuate su stazioni uniformemente distribuite sulle superficie del lago, con leggero infittimento proprio in corrispondenza dello scarico della Selenia”.

Associazione Freebacoli 07.12.09 11:56| 
 |
Rispondi al commento

il killer del video di napoli ha ucciso il suo uomo per soli 500 euro...

e la risposta : al nord sono razzisti e ignoranti!!!

antirazzisti di comodo : ande' a laura barbun di sinistri rossi finti acculturati

martina ruotolo Commentatore certificato 07.12.09 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PARLANDO DI IQUINAMENTO.MA AVETE LETTO L'ARTICOLO SULL'ESPRESSO DI GIANLUCA DI FEO RIGUARDO ALLE ARMI CHIMICHE DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE,SOMMERSE NEI NOSTRI MARI?DA RABBRIVVIDIRE.

salvatore lai 07.12.09 11:52| 
 |
Rispondi al commento

cacciari, l'acculturato chic rosso , ma che reagala case ai rom coi soldi degli italiani

e bravo el barba..un'altra uscita felice come ultimamente è solerte fare..grande uomo democratico tanto da tacciare chi nn la pensa come lui di ignoranza..e nn è la prima volta e nn sarà sicuramente l'ultima..meno male ne ha ancora per poco,così poi nn avrà più quella visione mediadica di cui gode ora.. e speriamo che oltre dal comune se ne vada anche in pensione così da nn fare più danni neanche all'università dove insegna..
ma pensa te che coerenza..viene da una frangia politica da cui metterebbero al rogo la chiesa,vorrebbero aprire moschee ovunque..e adesso va a paladino del vaticano..

martina ruotolo Commentatore certificato 07.12.09 11:51| 
 |
Rispondi al commento

So cosi' incazzato co Brogliusconi, dopo quello che ha scritto il F.T., che pe sfogamme, quanno torna a casa mi moje, je do du pezze in faccia....

Catullo, er mejo fico de ' a Borgata der Trullo () Commentatore certificato 07.12.09 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'italia è un paese sovrappopolato rispetto agli altri paese europei,e appartiene a chi è nato e non a tutti i cittadini del mondo.
Se abbiamo bisogno di stranieri per venire a lavorare e attendere i nostri anziani che vengano se autorizzati e con contratto in mano, e con i certificati di buona condotta come richiedono tutti gli stati primi quelli africani.
Se poi dopo un numero di anni da definire si dimostrano integrati conoscono la nostra lingua e giustissimo che a loro richiesta possano divenire italiani perché no.
Ma aprire le porte indiscriminatamente a tutti, delinquenti,.trafficanti, puttane, trans, mendicanti, ambulanti ecc. ecc. questo che hanno fatto i politici negli ultimi 30 anni è sbagliatissimo.
E' facile fare i buoni come cacciari o il clero e poi far ricadere tutto sulla collettività con l'aumento indiscriminato delle tasse. Specialmente adesso che siamo in recessione e abbiamo milioni di disoccupati italiani e milioni di pensionati che non arrivano a fine mese.
Vogliono le case per gli extracomunitari usiamo le chiese che sono vuote, tanto non ci va più nessuno.
Il vaticano si spogli delle sue ricchezze e le dia ai poveri del mondo. Dia l'esempio, ma non regali solo l'anello papale.
Mi sembra che come nazione già finanziamo diversi progetti per i poveri del mondo, come pure siamo assillati dalle varie associazioni filantropiche.
Quando la corda si tira troppo si spezza.
Non imputiamo alla lega di manifestare quello che la maggioranza sente.

martina ruotolo Commentatore certificato 07.12.09 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GALLI DELLA LOGGIA SUL CORRIERE DELLLA SERA PARLA DELLA MANIFESTAZIONE DI SABATO,DESCRIVENDOLA INTRISA DI "RADICALISMO GIUSTIZIALISTA"."FOLLA GIOVANILE CHE PASSEGGIA PER LE VIE ROMANE".
QUESTO TERZISTA BERLUSCONIANO CONFONDE IL GIUSTIZIALISMO CON LA LEGALITà E LA DEMOCRAZIA.IL CORRIERE DELLA SERA PIù CHE IL TEMPIO DELLA DEMOCRAZIA LIBERALE è IL COVO DELL'AFFARISMO PIU BIECO,DELLA MEDIOCRITà ITALIANA CAMUFFATA DA TERZISMO LIBERALE

ANDREA DE LUCIA 07.12.09 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come veneto e avendo il naso ancora buono , so ancora distinguere l'odore della merda mafio leghista attavolata con il farabutto di Arcore Silvio Bossi, dal buon governo . A differenza di qualche cagnetta stile Martina R. alla ricerca, oltre di un cazzo in culo fuori misura, di un posticino di sottogerno dove farsi pisciare in bocca dal figlio down di Eridano il Bifolco dei parassiti di stato.
Buona mangiata di merda in quel di Pondita con la polenta abbrustolita , dove l'on. cattomerdista Merdaroli delle mafio barbe verdi si esibirà nella succhiata del cazzo 'cristiano' del dromedario di Gheddafi chiamato Gasparri .

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 07.12.09 11:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stamattina al ruggito del Coniglio, Marco Presta:
"La Lega dice: Un Presepe in ogni casa a difesa del Cristianesimo. La Lega non ha visto che nel Presepe ci sono un sacco di extracomunitari."

Si dovrebbe fare anche un No Lega Day.

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 07.12.09 11:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Beppe, quand' è che farete il calendario di quelli destinati all' Inferno?

STEFANO M., reggio emilia Commentatore certificato 07.12.09 11:45| 
 |
Rispondi al commento

tettamanti : ...solite cretinate a favore dei rom...

realta' dei poverelli :Si erano sfidati in tre, tutti romeni: con il piede a tavoletta sull´acceleratore facevano lo zig zag tra le altre auto in una corsa a tutta velocità sabato notte sul lungomare di Ostia. Come circuito per la gara i tre sfidanti, tutti alla guida di Golf, avevano scelto il rettilineo che dal lungomare Amerigo Vespucci arriva alla rotonda. Uno, due, tre giri a folle velocità cercando lo spazio tra una macchina e l´altra, passando con il semaforo rosso e senza mai staccare il piede dell´acceleratore.

martina ruotolo Commentatore certificato 07.12.09 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Gli arresti di Catania?

Stanno arrestando tutti gli avversari del clan dominante!:)

sancho . Commentatore certificato 07.12.09 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una proposta che esce dal coro è quella di Carmela Rozza (consigliere comunale del PD): destinare gli immobili sequestrati all’accoglienza dei Rom.

ormai per gli italiani e' .. ognuno per se dio per tutti, basta che mantengano noi rossi sinistri buonisti coi soldi degli altri ... noi cosi ' vicino al popolo!!!!

martina ruotolo Commentatore certificato 07.12.09 11:38| 
 |
Rispondi al commento

A of­frire infatti piacere a paga­mento tra quelle lenzuola in affitto, era l’impiegata di un ente pubblico che avrebbe da­to appuntamento a più di un cliente durante un periodo di malattia.

gentaglia del carrozzone dello stato mangiapane a tradimento!!! si ringrazia sindacati, sinistra e sud

martina ruotolo Commentatore certificato 07.12.09 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Serve Educazione, Conoscenza, Istruzione. I Cittadini (tutti) DEVONO essere consapevoli. Dipende da noi. Ogni cosa.

Chiara S. 07.12.09 11:33| 
 |
Rispondi al commento

I demoni dell'odio leghisti alzano il tiro

Sempre più si manifestano anticristiani e se la prendono anche con l'arcivescovo di Milano, perché consente l'uso del sagrato, per la preghiera dei mussulmani. Mentre che leccano il culo ai mafiosi, fomentano il razzismo anche nei ragazzini, che aggrediscono sempre con più regolarità i neri e le nere, specie se inermi.
Cari leghisti, i mussulmani hanno molto più diritto di voi di usufruire del sagrato della chiesa per pregare l'unico Dio, perché voi vi siete posti fuori dalla Chiesa e non avete più nessun diritto. Vi siete scomunicati da soli e non c'è bisogno di bolle papali.
State allevando i vostri figli come bestie dedite all'odio e al disprezzo.
Quando verrà il giorno dell'ira, quando la misura sarà colma, ricordatevi che siete voi i responsabili, anche se il prezzo lo pagheranno i vostri figli. Siete voi gli assassini dei vostri stessi figli a cui state già strappando l'anima.

sancho . Commentatore certificato 07.12.09 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X analfabeti leghisti e mafiosi forzisti:

Povero Spatuzza! Ormai solo la sua fede lo puo' salvare

di Salvo Vitale - 6 dicembre 2009
Ormai solo la sua fede lo può salvare. Il potere no. Buscetta lo sapeva benissimo, quando disse a Falcone di non voler parlare dei rapporti tra...


...politica e mafia: “Signor giudice, o mi uccideranno e accuseranno lei di essere pazzo, o la uccideranno e accuseranno me di essere pazzo”.
Insomma, “chi tocca i fili” della politica muore. E quella di “folle” è stata la prima accusa che il Berlusca ha lanciato a Spatuzza. Poi si è scatenata tutta la muta dei cani al suo servizio, attraverso televisioni e giornali, assumendo come linea di difesa da far credere alla gente, che questo è il governo che più degli altri ha ottenuto risultati contro la mafia e che quindi la mafia, servendosi di Spatuzza, stia cercando di fargliela pagare. Per la verità non c’è paragone con i successi conseguiti al tempo in cui Caselli era procuratore a Palermo (arresti di Reina, Bagarella, Brusca ecc.,) ma dal miglior presidente del Consiglio mai esistito in Italia non ci si può aspettare altro che il migliore impegno contro i mafiosi o il migliore accordo con loro. Così il povero Spatuzza, che ha confessato la lista dei suoi orrendi crimini, non passa per un pentito, oggi studioso di teologia, schieratosi con Dio e non con Mammona, ma per uno strumento nelle mani di boss e magistrati che vogliono servirsi di lui per infangare il buon nome dell’Italia all’estero e per far cadere il governo. Intanto sta passando, nel silenzio totale, quello che è il più grosso regalo del governo ai mafiosi, ovvero la vendita all’asta dei beni confiscati alla mafia, ovvero il nono punto del “papello”. Vista l’incalcolabile disponibilità di soldi da parte di Cosa nostra, non sarà difficile ai mafiosi, che fisseranno il prezzo d’asta, senza che nessuno possa ribattere, tornare in possesso dei loro beni. E passa in silenzio anche un’altra cosa ben più sottile: i vantat

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.09 11:31| 
 |
Rispondi al commento

La cosa che mi ha disturbato di più è vedere le bandiere dei partiti, quando si era detto a ragione che i partiti non dovevano entrare anche perchè a parte IDV fino ad'ora non hanno fatto nulla per scacciare il Berlusca e vedere il pd e il pc
veramente era fuori luogo comprezo vedere i loro politici che veramente erano un pugno in un occhio
da quanto stonavano

lucia vincenzi, malalbergo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.09 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Financial Times su Berlusconi
"Non può governare l'Italia"

----------------------------------

Vedo che per fortuna, almeno all'estero esistono dei quotidiani non a saldo del nanomafioso che hanno il corraggio di dire la verità.

ulderico ranieri (ulran2009), roma Commentatore certificato 07.12.09 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ULTIMA DELL'ON. MERDAROLI DELLE BARBE VERDI MANTENUTE DA ROMA LADRONA.

Avere il massimo rispetto non vuol dire abbassare la testa. Il rispetto deve essere reciproco. La Chiesa romana ha un notevole equilibrio nel far prevalere i principi delle radici cristiane. Avevo gia' detto che qualcuno nella Curia di Milano era figlio dei cattocomunismo". Cosi', in una intervista a Repubblica, Roberto Calderoli affronta la polemica tra Lega Nord e Dionigi Tettamanzi. Il ministro sostiene in sostanza che l'arcivescovo di Milano "non parla ai milanesi". E aggiunge: "E' come mettere in Sicilia un sacerdote mafioso". -

GUARDA ,GUARDA PENSAVAMO, INGENUAMENTE CHE LA MAFIA SI FOSSE TRASFERITA DA PALERMO A MILANO.
E POI, DICIAMOLA TUTTA , LA CATTOMERDA LEGHISTA
CHE PRETENDE LA RECIPROCITA' E' L'ULTIMA BARZELLETTA DA RACCONTARE AL POPOLO DEI BIFOLCHI DI PONTIDA.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 07.12.09 11:19| 
 |
Rispondi al commento

IL DEFFUALT SI AVVICINA E I MAFIO LEGHISTI NE SONO I RESPONSABILI.

La Grecia ha un rapporto debito/Pil del 110 per cento quest’anno e 120 per cento il prossimo, l’Italia ha un rapporto del 115 per cento e 117,3 per cento il prossimo anno. E’ vero che la Grecia spende di più dell’Italia ma quando gli investitori hanno iniziato a vendere i titoli greci contemporaneamente hanno venduto anche quelli italiani.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 07.12.09 11:10| 
 |
Rispondi al commento

fidanzati era socio dell'infame di arcore, capito brutti pigliainculo leghisti???!!! Lo diceva l'umberto prima di cuccarsi i 70 miliardi x non fallire e dimenticare che chi glieli dava era un mafioso!!!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.09 11:09| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe credevo parlassi di taranto.....forse milano fa' più notizia? abbiamo il 90% della diossina nazionale e migliaia di tumori l'anno....scusate se è poco!

fabio taranto 07.12.09 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per dire quanto sono scemi gli italioti:
quando si fecero le elezioni con berlusca a capo di forza italia, questi gioco' sulle paure degli italioti e taccio' di stalinismo lo schieramento di sinistra.
siccome gli italioti sono ignoranti non capiscono che sinistra non e' stalinismo, non e' difficile da arrivarci. cosi' come destra non vuol dire fascismo. ma siccome il concetto di sinistra=stalin se lo sono scolpito nella testa, arrivano ad accetttare in nome di questo gli stravolgimenti fascisti della vita sociale e politica di questi tempi messi in atto, questo si, da piduisti e fascisti dichiarati, cioe' che si dichiarano tali. senza considerare i risvolti malavitosi degli stessi.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 07.12.09 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche nelle inchieste sugli
ultimi due arrestati,
Fidanzati e Nicchi,
spicca il nome dell'eroe Mangano.
.


cimbro mancino Commentatore certificato 07.12.09 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Il cardinale Tettamanzi parla di moralità nella politica e di buona amministrazione. Eridano il Bifolco dei mafio barbaverdi , punto nel vivo della sua ladrosità, ha detto, si tratta di un imam.
Diventa razzista figlio mio , visto che uno stronzo come te non lo vorrebbe nessuno, poi puoi farti mantenere dai 'mafiosi' di Roma Ladrona naturalizzati lombardi. Ladri.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 07.12.09 10:57| 
 |
Rispondi al commento

anche per questa mattina, la mamma degli imbecilli è sempre incinta!
ci provano, ci riprovano, ma il risultato è sempre lo stesso: figure di merda!
chi non è con loro, è coglione o come dice il "nanocapo" è comunista.
beati loro che non sanno quello che dicono, per questo li lasciamo perdere, ma d'altronde i COLLUSI, si rovinano con le proprie mani, appena finito il Guappo di turno, non sanno più come campare e allora si ridimensionano e tornano nel loro torpore, tipico di chi è abituato a muoversi e a parlare, solo in branco, dove si sentono forti e difesi.
l'ho sempre detto, mio padre e tutti gli altri partigiani, non se la sono sentita di "finire" il lavoro, e oggi ci troviamo come eredità, un branco di "sbandati", che hanno bisogno di mostrare i muscoli, perchè di cervello non ne hanno ereditato affatto.

valter p., roma Commentatore certificato 07.12.09 10:50| 
 |
Rispondi al commento

W il viola.
C'ero anch'io. Sono arrivata in Piazza San Giovanni, ma non riuscivo a stare ferma. Non potevo non far parte del corteo, ho deciso di andargli incontro. Stava arrivando da Piazza della Repubblica. Camminavo a passo spedito, ai lati della strada tanta gente che lo aspettava con macchine fotografiche e videocamere.
Quando lo vedo all'improvviso da lontano, in viale Manzoni....un fiume di gente coi colori viola....
Gli sono andata incontro e mi sono messa a marciare con loro in prima fila, proprio dietro all striscione viola.
"La politica la politica, con le mani pulite!" "Chi non salta Berlusconi è!" "Buffone fatti processare!"
Alla gente che ci salutava dalle finestre sventolando qualcosa di viola, rispondevamo "Scendete giuuu'! Unitevi a noiii"
Ai bordi delle strade, guardavo le facce della gente che ci riprendeva e ci fotograva. I più anziani erano in visibilio, avevano negli occhi un'espressione di gioia e di speranza....

Arrivati nei pressi di Piazza San Giovanni, i ragazzi che guidavano il corteo si sono messi ad urlare: "Fateci passare! Siamo noi che abbiamo fatto il No Berlusconi Day! Il popolo della Rete!"
Un'altra voce in mezzo a noi:"Che cazzo sono quelle bandiere rosse! Qua ci doveva essere solo il colore viola!"
Accanto al palco l'elenco di tutte le città d'Italia e del mondo, dove si stava svolgendo la manifestazione, non mi pare che ai Tg l'hanno detto.....hanno parlato solo di Roma.
Un ragazzo giovanissimo e pieno di passione, fa un cazziatone a due ragazzi che stavano passando per distribuire volantini: "Venite qui a parlare di discoteca! Dovete fare manifestini per urlare i vostri diritti, non per il Dj!"

Un extracomunitario mi mostrava una maglietta con su un simpatico visetto nero, sotto la scritta
"E adesso denuncia anche me!", mentre dal palco un incazzatissimo Emiliano Pesce urlava " Gli italiani popolo di emigranti, oggi sono razzisti! Dove cazzo è la Chiesa!......"

W IL VIOLA

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 07.12.09 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spero che tal ARRIGONI continui ad entusiasmerci con le sue splendide disserzioni.
Per i pochi berluschini ancora rimasti puo' essere illuminante capire a quali traguardi nevrotici puo' portare il genuflesso e acritico asservimento al potere.

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.09 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Sento il dovere di stabilire la verita' per difendere tutti quelli che veramente fanno questo lavoro e con i quali mi onoro di operare.

Il ministro degli interni imprime una notevole spinta attraverso le pressioni e disposizioni che emana a tutti gli alti ufficiali di carabinieri e guardia di finanza assieme agli alti dirigenti della polizia.

Questo e' tutto.
Sconosciuto alla gente normale.

Grazie
Paolo Mecci

=============================================

Il ministro degli interni segue le indagini? Le coordina? Stabilisce le priorita'? Quanto incide sull'operato delle forze dell'ordine e del magistrato?
Non mi è chiaro il concetto 'pressioni' e 'disposizioni'....

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 07.12.09 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LE APOLOGIE

Mi sento ,oggi, lontanissimo dal comunismo perchè mi sento lontano dal capitalismo.
Premesso questo, parlare di "reato di apologia del comunismo"in Italia è delirio puro,oppure sintomo di ignoranza abissale.
Vorrei ricordare che il comunismo non ha creato regimi in Italia, non ha deportato minoranze, non ha torturato oppositori, non ha dichiarato guerra mandando milioni di giovani al massacro, non ha gasato etiopi, non ha massacrato villaggi in guerre colonialiste ecc ecc.
In sintesi non si può rimproverare al comunismo italiano ciò che ha fatto il fascismo .
In termini politico-economici o filosofici paragonare il fascismo al comunismo è un'idiozia totale.
Il comunismo è stato dottrina polica, economica e filosofica,oltre a quanto di negativo ha indubbiamente prodotto all'estero.
Il fascismo di rilevante dal punto di vista storico ha prodotto un po' di edilizia urbana.
Non lo dico io che sono nessuno,lo dice lo storico Giordano Bruno Guerri ,che certo non si può tacciare di bolscevismo, visto che è schierato vistosamente a destra.

Mauro Maggiora, Genova Commentatore certificato 07.12.09 10:40| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

io cero il 5 dicembre,solo che ai ragazzi che hanno organizzato la splendida manifestazione,la rai non ha messo a disposizione i potenti mezzi mettendo telecamere da qualsiasi angolazione, come fanno che so per i partiti,per il vaticano,dove con grande professionalità si divertono secondo il punto di ripresa, a ingigantire gli eventi,no: provederanno
la prossima volta,comunque per quello che ho visto
di persona c'erano una quindicina massimo trenta
persone come sostiene la polizia,che vergogna.
poi ci sono stati il sequestro dei quadri di tanzi che solo dopo il pizzino di G.G.in
report, si sono ritrovati ma? poi c'e stato ancora un altro pizzino della Grande Gaba,che ha spigato sempre su report come si spartiscono qulche euori i capi della sanità privata i vari angelini e &,sarà il caso che qualcuno dopo
questa informazione cominci a cercare di
capire perchè ottengono tanto? a dispetto del publico che servizi offrono diversi dal publico,
forse le sale d'aspetto,le recepioz o come si scrive,le le risposte delle varie prestazioni truccate, ma!!adesso capisco perchè in piazza
cera un fiume di viola, visto mai che si comicia a capire il sistema che è fatto anche dalla mafia
bianca (intrecci politico industriale)questi da semplici portantini sono diventati ricchissimi. Bo

galletti claudio 07.12.09 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Ci tengo per motivi professionali a smentire chi dice che gli arresti di mafiosi siano merito dei magistrati PM.

Spiego ai non addetti ai lavori che questo gran lavoro e' fatto da polizia, carabinieri e finanzieri.

Quello che fanno i magistrati PM e':

autorizzare dietro richiesta degli organi di polizia , intercettazioni telefoniche, ambientali, perquisizioni e arresti.

Dietro richiesta degli organi di polizia firmano i mandati di arresto.

Niente altro!

Sono solo informati di quello che si fa per legge.

Loro entrano in azione dopo le indagini e gli arresti.

Non prima.

Anzi, a volte e' anche difficile avere i mandati.

Le indagini fatte dagli organi di polizia consegnano ai magistrati PM tutte le prove documentali e testimoniali pe formulare le accuse e preparare i processi.

Quando leggete sui giornali "Le forze dell' ordine, coordinate dal magistrato........"
Questo "coordinate" e' semplicemente quello che ho spiegato.

Sento il dovere di stabilire la verita' per difendere tutti quelli che veramente fanno questo lavoro e con i quali mi onoro di operare.

Il ministro degli interni imprime una notevole spinta attraverso le pressioni e disposizioni che emana a tutti gli alti ufficiali di carabinieri e guardia di finanza assieme agli alti dirigenti della polizia.

Questo e' tutto.
Sconosciuto alla gente normale.

Grazie

Paolo Mecci 07.12.09 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Errori premeditati, demagogia.
Ma come si fa a dire che 60 milioni di italiani hanno voluto Berlusconi presidente del consiglio?

Precisiamo:
Diritto al voto 37.000.000
il Popolo della Libertà ( Forza Italia + Allenza nazionele data al 10 % come le ultime politiche ) ottiene il 38,174 ossia 12.510.000 preferenze

Se scorporiamo il 10% di Alleanza Nazionale sui 37.000.000 di votanti il nostro Berlusca ha ricevuto 10 milioni di preferenze.

10 milioni sono moltissimi voti ma da quì a dire che tutti gli Italiani hanno votato Berlusconi ce ne passa.

Solito gioco delle tre carte: ti fanno vedere una cosa ma ne becchi un'altra.

Hanno catturato nei giorni scorsi dei mafiosi.Bene. Chi non mi dice che hanno beccato i mafiosi contrapposti ai mafiosi amici di Berlusconi? Sempre mafiosi sono. Si fanno fregio di catturare dei delinquenti per poi continuare sotto sotto i rapporti con ALTRI CAPI MAFIA.

Chi beneficia dello scudo fiscale per il rientro dei capitali illeciti, manco a dirlo, tutelati per legge? I NUOVI CAPI MAFIA.

Chi userà i capitali protetti dallo scudo fiscale per comperarsi ville sotto sequestro della magistratura oppure aziende sotto sequestro oppure società dedite allo smaltimento dei rifiuti sequestrate dalla magistratura per illeciti finanziari e procedurali? Sempre i CAPI MAFIA VICINO A BERLUSCONI.

Chi beneficerà della legge Lodo Alfano per la lunghezza dei processi oltre i 2 anni?
Chi è sotto processo adesso e domani cioè i MAFIOSI.

10 milioni di persone Berlusconiane governano uno stato con 60 milioni di persone che la pensano diversamente. E' DEMOCRAZIA QUESTA?????

Paolo B., Parma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.09 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eridano il bifolco, affetto da alzheimer, visto che ha dimenticato ciò che asseriva in un recente passato, ha accettato e fatte sue le regole dettate da Roma ladrona!

Già uso a mentire, si fingeva medico senza mai aver conseguito uno straccio di laurea, ora ha sistemato fratello e figli!

Servitore del popolo? Io direi, piuttosto prevaricatore di popolo!

cettina. .., isola Commentatore certificato 07.12.09 10:05| 
 |
Rispondi al commento

....
MARTINA RUOTOLO ESPRIME QUELLO CHE LA MAGGIORANZA DEGLI ITALIANI PENSA.

LUCA POPPER E VA PENSIERO SCORZE' FANNO PARTE DELLA ZAVORRA CHE QUESTA MAGGIORANZA DEVE TRASCINARSI DIETRO E PURTROPPO MANTENERE.

Le legnate che prenderebbero dai loro padri e nonni non sono mai tante quante quelle che prenderebbero dai cittadini, se andassero di persona, non virtualmente, in qualche parte gia' islamizzata d'italia a dire a voce alta quello che scrivono.

La speranza e' che voi e quelli come voi, essendo fortunatamente gia' vecchi ma rincitrulliti, oltre che dei traditori della patria, terminino la loro malefica presenza in questo Paese.

E quando si avvicinera' il momento naturale, morirete soli e terrorizzati.

Come tutti i traditori.
Il Viola Porta Sfiga

============================================

Ellapeppa, che pistolotto. Sembra di leggere i comunicati di quello che fu quello scemo di Starace.
"Qui giace Starace, vestito d'orbace, in pace rapace, in guerra fugace, a letto pugnace."

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 07.12.09 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ALTA VELOCITA'
VELOCITA' VELOCITA' VELOCITA'
(velocità per andar dove poi non si capisce)

E' UN SERVIZIO
PER IL 4,5% DEI PASSEGGERI
PAGATO CON 3,5 MILIARDI ALL'ANNO
DAL RESTANTE 95,5% DEI PASSEGGERI
A CUI SPETTA UN SERVIZIO INDECENTE
.

cimbro mancino Commentatore certificato 07.12.09 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Se non si fa piazza pulita del marciume e del vecchiume che occupa le stanze del Parlamento, non si riuscirà a cavare un ragno dal buco.

Tutte le promesse fatte dalle varie "compagini" politiche sono solo parole al vento, alla resa dei conti fanno ciò che più gli aggrada e accampano sempre scuse "fresche di giornata" per rimangiarsele.

Loro sono al potere e godono di tutti i privilegi, noi rappresentiamo solo il mezzo del loro sostentamento.

A noi nessun diritto, a loro: doppio, triplo e quadruplo lavoro super pagato, non hanno neanche bisogno di una laurea, loro, da semplici portantini possono aspirare anche a diventare referenti della sanità.

Il conflitto di interessi?

L'Italia è governata dal conflitto d'interessi e dalla mafia!

Buon giorno?
Ma si, buon giorno!

cettina. .., isola Commentatore certificato 07.12.09 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

han fatto bene a criticare il cardinale : uno che ospita 5000 sederi in aria rivolti alla mecca sul sagrato al duomo... uno che tifa per l'islam, uno che vuole aiutare i rom... sempre ovviamente coi soldi del popolo

martina ruotolo
-----------------------------------------

Le leggi dello Stato del Vaticano prevedono il reato di clandestinità.
E' uno Stato senza cittadine perchè sono tutti uomini (le donne vanno a cercarsele altrove).
Non esistono permessi di soggiorno di alcun tipo.

Nessuno che rompa la divina tranquillità vaticana potrebbe restarvi il tempo necessario a pulire un parabrezza, a stendere il tappetino di vu' cumprà o a chiedere elemosine davanti all'ingresso di S.Pietro.

Hanno una loro polizia locale che ti becca il clandestino in meno di mezz'ora e al massimo in qualche minuto lo spedisce via.

E' evidente che se qualcuno si mettesse a verificare se chi predica bene, razzola nella stessa maniera, si accorgerebbe che il Vaticano non è il posto giusto.

vito. farina Commentatore certificato 07.12.09 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti

Una domanda, qualcuno di voi conosce la pirogassificazione? per quanto ne so io funziona così... L'unità di pirolisi scalda il materiale di lettiera fino a portarlo a vaporizzazione. Il vapore viene poi condensato per produrre biocarburante.

E' una tecnologia "pulita" secondo ciò che ho letto le emissioni sono nulle +- ( come quelle di una caldaia a gas per scaldare l'acqua.

IL BLOG COSA NE PENSA? E' MOLTO IMPORTANTE.

Grazie a tutti in anticipo quelli che risponderanno.


scusate l'ot:

chi è che doveva detassare le tredicesime?

chi è che ha promesso l'abolizione del bollo auto e moto?

gatta in calore Commentatore certificato 07.12.09 09:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beh, se Taranto avesse la stessa popolazione di Milano la situazione sarebbe peggiore... e a Riva allora cosa dovremmo fargli?? il problema è che lui non vive qui.. non è mica scemo..

Andrea Palmatè, Taranto Commentatore certificato 07.12.09 09:11| 
 |
Rispondi al commento

Magari tra i cinquecento sederi all'aria , rivolti alla Mecca ,ci sarà stato anche quello della puttana di tua madre, non è vero ,trans Martina Ruotolo ??? e, soprattutto lavati il culo prima di sederti davanti al conputer , escremento da lebbrosi padani , fiancheggiatori della mafia, ladri e con la coppola storta rivolta verso la nuova mecca del malaffare Palerno ingrassata dalle mazzette lombarde.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 07.12.09 09:05| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

Mortor Show
.

A perdere la vita, ieri poco prima della mezzanotte, sono stati in quattro, tutti del Lodigiano:
Daniele Ferrari, 19 anni,
Christian Carpene, di 18,
Marco Zoccolanti, 19 anni
Matteo Biagi, 21,
Matteo V., 19 anni, è stato l’unico ad uscire vivo dalla lamiere ma sta lottando per la vita in ospedale.

.

cimbro mancino Commentatore certificato 07.12.09 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Il Giornale di Feltri ha scritto che i partecipanti al No B-Day sono amici di Spatuzza.
Al giornalista piu' servo del mondo ricorderei soltanto che, tra quei partecipanti, c'era un certo Salvatore Borsellino.
Cosi', tanto per completezza di cronaca.

Buongiorno Blog

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 07.12.09 08:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bossi: «Legge sui pentiti da rivedere»
La 'Padania' contro Tettamanzi.
Bersani: "Giusto non essere al No-B Day"
Il Cavaliere vuole processo breve, nuovo Lodo Alfano e legittimo impedimento .
Notizie eclatanti?
La povertà degli uomini politici raccontata dai giornali italiani, il padrone, la destra, la sinistra , la chiesa, la mafia.
Miseria e squallore.

cesare beccaria Commentatore certificato 07.12.09 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Il quotidiano leghista la 'Merdania' se la prende col cardinale milanese Tettamanzi . Due giorni fa, nel suo "Discorso alla città", il presule aveva "bacchettato" amministratori e istituzioni su moralità e solidarietà. Bossi, dopo esseri fatto pisciare in culo dal galantuomo Dell'Utri-Formigoni delle mazzette sulla monnezza ha 'tuonato': "La gente vuole tradizioni" con la Dc del gratta e vinci ??.
Contento anche il pompinaro dei dromedari di Gheddafi il druido di seconda classe Merdaroli delle barbeverdi.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 07.12.09 08:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CAGLIARI - Il tribunale di Roma ha condannato il ministero della Difesa ad un risarcimento di 1,4 milioni ai familiari di un militare sardo morto alcuni anni fa per presunta contaminazione da uranio impoverito.

La notizia è stata resa nota dal sito www.vittimeuranio.com, secondo cui - stando ad un bilancio del gruppo operativo interforze della Sanità Militare - in Italia sarebbero 250 i morti e 1991 i malati per possibile contaminazione da uranio.

La sentenza di Roma giunge a meno di un anno di distanza da un'altra condanna simile inflitta alla Difesa dal tribunale civile di Firenze: il caso riguardava un paracadutista reduce dalla missione Ibis in Somalia, risarcito con 545 mila euro e deceduto un mese dopo.

Secondo il sito, inoltre, proprio in questi giorni sarebbe morto un altro militare, sempre per la contaminazione da uranio. Si tratterebbe di un sottufficiale dell'Esercito della provincia di Cagliari, che ha prestato servizio nel poligono di Teulada. "Mio padre - racconta la figlia - ha sofferto per una mielodisplasia linfatica degenerata in seguito, nonostante lunghe cure, in leucemia mieloide acuta, causa tre mesi fa del suo decesso".

La Repubblica

MA UN MINISTRO DELLA DIFESA NON è MAI MORTO PER L'URANIO IMPOVERITO

chissà perchè


gatta in calore Commentatore certificato 07.12.09 08:21| 
 |
Rispondi al commento

lo riposto anche qui...

Io c’ero…

Stamattina leggo su questo blog che le persone legaiole rimaste a casa a ROSICARE hanno pensato bene di invadere questo blog per esprimere il loro ROSICAGGIO APPESTANTE!!!

C’ero ed ho partecipato ad una manifestazione che mi sembrava un pezzo di storia.. secondo me l’abbiamo scritta. Posso dire di sentire dentro di me una gioia, la gioia di aver ritrovato FIDUCIA nella mia generazione. In piazza, colorati, sorridenti, arrabbiati, coraggiosi, ho visto ragazzi giovani e giovanissimi, con l’onestà nel cuore nel chiedere AI NOSTRI DIPENDENTI POLITICI onestà. Ho visto gente di tutti i tipi, anziani, bambini ancora nelle carrozzine con le loro mamme e i loro papà che cercavano di fare qualcosa perché il loro futuro sia diverso.

Per quanto riguarda i numeri sono allibita… è chiaro che nessuno di noi può contraddire quel misero “90mila persone” che ci hanno attribuito. Chi c’è stato sa che eravamo molti di più, centinaia di migliaia, al mio arrivo a S. Giovanni c’era gente appena partita da p.zza della Repubblica e, guardando indietro, c’era un fiume di gente… UN FIUME INFINITO DI GENTE!!!
E poi posso testimoniare il fatto che moltissime, moltissime persone dopo il corteo sono andate via, non sono rimaste a p.zza S.Giovanni!!!

LEGHISTI e FASCI state zitti.

Protestate, se la libertà non vi sta bene

Con soddisfazione

alessandra io, roma Commentatore certificato 07.12.09 08:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

boh! Ma Beppe non era quello che diceva che il PM10 non era pèoi così grave e che metteva solo un po' di tosse? Provate a riguardarvi i suoi filmati... Mah!!!!

Omar G. Commentatore certificato 07.12.09 08:08| 
 |
Rispondi al commento

Avanti Sig.Berlusconi dillo anche oggi che il popolo è con te! Dillo ancora di essere il miglior Presidente del Consiglio d'Italia!
Oggi il popolo ti ha risposto, te lo ha urlato da piazza S.Giovanni quanto ti ammira!
Le tue barzellette raccontale in privato alle tue puttane e papponi che ti circondano, così riceverai applausi e con gli sputi che ti manda il popolo ti ci fai la doccia!

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 07.12.09 08:03| 
 |
Rispondi al commento

La CAMPANIA è la regione dei TUMORI MA NESSUN GIORNALE LO DICE ! NE' LO HA MAI DETTO ! e noi siamo MOLTO ARRABBIATI ! e neppure le PROCURE HANNO il CORAGGIO di fare inchieste ! il Processo BAssolino + 27 con i suoi 800 TESTIMONI della innocenza BASSOLINIANA sulla "MUNNEZZA" sarà PRESCRITTO e nulla si saprà ! la Corte dei CONTI non fa mai un conto sulle MANCATE BONIFICHE ! BEPPE AIUTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

graziella iaccarino-idelson 07.12.09 07:45| 
 |
Rispondi al commento

Formigoni ha tolto la carta sconto per le auto a gas metano/gpl sostenendo che avrebbe usato i fondi della regione per implementare il sevizio di distribuzione del gas per autotrazione. E così anche persone che avevano appena mandato il versamento in regione per ottenere la tessera si sono viste negare tale opportunità senza neppure aver fatto un solo rifornimento di gas.

flaviano bonvicini 07.12.09 07:31| 
 |
Rispondi al commento

Il post dal FARABUTTI dal governo Milanes poteva aspettare certamente.

E continuare con il NON BERLUSCONI DAY ancora sto con la euforia è la stanchezza di una delle manifestazioni più belle che ho participato.

Per quelli di destra struzzi che non vogliono capire ne vedere, VOGLIAMO CHE SE NE VADA QUESTO PERSONAGGIO E CHE SI FACCIA PROCESSARE.

E per quelli che si offendono facilmente perche con la coda di paglia, FARABUTTI sono ANCHE quelli che vendono tumori.(al governo provinciale e Locale, puntualmente molto cattolici )

Buon Giorno Blog e a la gente di buona volontà.

E viva EVO MORALES presidente contadino della Bolivia.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.09 07:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il colore viola è il titolo di un film di Spielberg che racconta una storia di razzismo, abusi e coraggio negli Stati uniti ai primi del '900.
Il viola è il colore dei paramenti liturgici usati nei periodi di purificazione penitenziale (Avvento e Quaresima). Durante i 40 giorni quaresimali, nel Medioevo erano vietati gli spettacoli. Attori e comici non potevano lavorare. In epoca preromana nei popoli centro-italici il colore viola era legato alle carestie e quindi precedeva l'attuazione del ver sacrum, questo colore precedeva un cambiamento o un rinnovo.
Il viola è il colore dello spirito, quello che dà forza spirituale e ispirazione. Rappresenta un punto di collegamento tra passione ed intelligenza, tra amore e saggezza.
È il colore della volontà di essere diversi, della metamorfosi, della transizione. Unisce in sé gli opposti, il blu e il rosso.
Rappresenta la volontà di esprimersi. Appare nei disegni infantili quando il bambino è in un ambiente costrittivo e restrittivo che gli blocca la libertà di movimento e produce sofferenza e conflitto.
--
Il paese reale umilia la politica virtuale

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.12.09 07:20| 
 |
Rispondi al commento

Giorgio
Nella mia vita avrò fatto un milione di manifestazioni. Ma questa, per tante ragioni, era speciale. Un pò quello che poteva essere i G8 se non ci avessero lasciati massacrare. Felice di esserci stato.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.12.09 07:10| 
 |
Rispondi al commento

Per la Chiesa il colore viola non significa affatto penitenza, bensì è segno di attesa. Infatti i paramenti viola vengono usati nelle settimane dell'Avvento. Per noi laici il viola è invece il colore dell'audeterminazione dei popoli e proprio per questo significato è stato adottato dagli "autoconvocati" di ieri, nonchè da Marino per la sua mozione.
Paola

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.12.09 07:10| 
 |
Rispondi al commento

Bellavita
Il fatto che Marino fin dall'inizio abbia detto che aderiva e stava in piazza e non sul palco, mi conforta del tempo e della noia di iscrivermi al PD per partecipare al congresso più lungo del mondo. Dopo 8 mesi, non hanno ancora eletto gli organi regionali e provinciali...Però devono devono essere loro a decidere le piattaforme per tutti, perchè hanno paura della partecipazione, in ogni occasione. Anche delle primarie: il congresso è così lungo per poter dire che non c'è tempo per le primarie alle regioni. I giovani vecchi scelti da Bersani a sua immagine e somiglianza vengono da lontano, dai quadri del pci che nei paesi, nelle città e nelle regioni pretendevano di essere gli unici che potevano insegnare a tutti come mettersi le mutande. Devono ancora farne di strada, se vogliono sopravvivere. Ma anche se qusti piccoli liberisti adoratori dei derivati USA non sopravvivessero non sarebbe una tragedia epocale...

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.12.09 07:07| 
 |
Rispondi al commento

Angelo mass
Bellissima manifestazione! Essenziale! Entusiasta e positiva! - Fine della ricreazione.- Ora comincia il lavoro duro, quello fatto di partecipazione senza telecamere, senza titoli sui giornali. A tutti i partecipanti vorrei dire che è ora di far diventare "l'indignazione" qualcosa di più solido. Fate che il movimento "viola" si dia una struttura capace di fare proposta. Fate che la proposta sia comprensibile come la protesta. Datevi una delegazione capace di affrontare le ragioni del malessere che vi muove, è avrete costruito un "nuovo modello politico", al quale sarò bel lieto di offrire il mio contributo. Oppure, sarà stata solo una bellissima manifestazione dove tutti hanno portato se stessi e nient'altro. Voglio intanto ringraziare Salvatore Borsellino, ha detto parole straordinarie che mi hanno commosso. Grazie Sig. Borsellino, grazie per aver citato dei veri Eroi, alle famiglie di quegli uomini porgo la mia solidarietà e riconoscenza.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.12.09 07:06| 
 |
Rispondi al commento

E così Bersani ha speso tutte le sue cartucce nell’inutile e estenuante campagna delle primarie e ora è lì, monumento inutile al nulla, come un vecchio troppo vecchio e privo di coraggio e di energia, che viene assunto quando è ormai in età di pensione e non sa far altro che riscuotere uno stipendio da parassita senza portare più nulla al paese, parte imponente di una zavorra che tiene ormai inchiodato il Pd da troppo tempo e che dovrebbe andare tutta in pensione, triste apoteosi di un fallimento annunciato, gridato, perpetrato, che il popolo della sx, popolo di vecchi riconcoglioniti over-age ancora una volta ha protratto per la dissoluzione di questa disgraziata democrazia.
Unico colore viola del Pd a Roma: Ignazio Marino (e il viola era anche il colore della sua corrente), voce flebile e accorata di un rinnovamento che il Pd poteva tentare ma che il suo zoccolo elefantiaco e arteriosclerotico ha rifiutato. E ora quel che resta è un partito di vecchi sedentari inciucciati con tutti i suoi parassiti. E di questi tetro emblema è Violante, uno che avrebbe dovuto essere cacciato a calci in culo per i suoi tradimenti all’Italia e che ora invece verrà a cianciare i suoi orripilanti deliri in nome di Berlusconi.
E avanti così fino alla morte!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.12.09 07:03| 
 |
Rispondi al commento

Il leader più schifoso degli ultimi 150 anni
Contro Berlusconi non c’è stato solo il No B day di Roma e di tante città italiane ma ci sono state manifestazioni anche presso i consolati in tante cittò europee.
Queste sono le interviste rilasciate alla manifestazione di Londra. Questa è la squallida reputazione che Berlusconi si è fatta nel mondo.

http://antefatto.ilcannocchiale.it/glamware/blogs/blog.aspx?id_blog=96578&r=170760

BERLUSCONI VATTENE!!!!!!

PORCI, CANI, IENE, PIDOCCHI, PETECCHIE, SANGUISUGHE E PARASSITI VELENOSI E PUTRIDI CHE STATE ATTACCATI A BERLUSCONI, ANDATEVENE!!!!!!

OPPOSIZIONE DI BERSANI, DI VELTRONI E DI D'ALEMA, INCAPACE DI FARE OPPOSIZIONE, ALTRO PARASSITA INUTILE E INTOLLERABILE DEL REGIME, VATTENE!!!!!!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.12.09 06:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OGNI ORA E' BUONA PER MORIRE.

SPERO CHE SIA PROSSIMA QUELLA DI 1816.

TRA ATROCI SOFFERENZE.

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 07.12.09 06:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l’Ecopass non è una misura di disinquinamento, ma è una misura nella quale chi desidera usare la macchina e quindi vuole inquinare lo può fare, pagando un biglietto.
PAROLE SANTE ! IL PROBLEMA E' CHE TUTTA LA LOMBARDIA E' IN QUESTA SITUAZIONE DISASTROSA E CHI NON PUO' ANDARE ALLA BAHAMAS A GODERSI L'ARIA BUONA DEVE CREPARE.............
e poi senza auto i poveri petrolieri che fanno ?

a c 07.12.09 05:07| 
 |
Rispondi al commento

sembra una stupidaggine, ma la cattura dei mafiosi imhhhho non serve a nulla. E' come se licenziassimo un dirigente e al collocamento c'è già qualcuno che si è candidato (magari con qualche mossa accattivante, e via con il business mafia spa. la più grande impresa d'europa.)

Ludovico A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.09 04:20| 
 |
Rispondi al commento

IL....NO D'ALEMA DAY....SAREBBE IL "Massimo"

IL 6 FEBBRAIO, PROPOSTO DA PIERO RICCA IL ...
...NO D'ALEMA DAY
SAREBBE UNA SPALLATA FORTE A QUESTO SISTEMA "MARCIO", DA PARTE DELLA
SOCIETA' CIVILE. UNA PRESA DI COSCIENZA E DI MATURITA' CIVILE E SOCIALE,
CHE DA TROPPO TEMPO MANCA AL NOSTRO PAESE.
UN RISCATTO MORALE,SENZA SCONTI PER NESSUNO, PER NON RICADERE NEGLI ERRORI
DEL PASSATO, QUANDO NEL DOPOGUERRA E POI IN TANGENTOPOLI,
IL PERDONO E IL TROPPO GARANTISMO, SONO STATI PER IL POPOLO,
UN ARMA A DOPPIO TAGLIO IN MANO A POTERI OCCULTI.
DOPO UN NO BERLUSCONI DAY...UN NO D'ALEMA DAY.
Pubblicato da caneliberonline

cane libero ca 07.12.09 02:49| 
 |
Rispondi al commento

OT
Eccovi il durissimo comunicato del Coisp.

“La cattura dei due super-latitanti di cosa nostra, Gianni Nicchi e Gaetano Fidanzati – che segue di pochi giorni l’arresto del boss Mimmo Raccuglia - rappresenta un nuovo straordinario successo della Polizia e della Polizia soltanto: non certo di un Governo che si appropria di meriti non suoi, e che anzi ostacola nei fatti, con i tagli alle risorse, il contrasto alla criminalità organizzata”. A sostenerlo è Franco Maccari, Segretario Generale del COISP – il Sindacato Indipendente di Polizia. “Queste brillanti operazioni di servizio – continua Maccari – sono state possibili solo grazie allo spirito di sacrificio e al senso del dovere di colleghi valorosi, come quelli della Squadra Catturandi della Mobile di Palermo e Milano, ma anche di tanti altri uffici e uomini anonimi nei nomi ma non nei fatti, che continuano a lavorare senza mezzi e strumenti adeguati. I continui tagli da parte del Governo al comparto della Sicurezza costringono i poliziotti ad anticipare le spese per il carburante, per gli appostamenti, per i computer, per la carta, per le missioni. In segno di ‘gratitudine’, a questi colleghi non vengono pagati neppure gli straordinari”. Prosegue Maccari: “Se ancora non è chiaro in quale stato pietoso versi l’apparato della Sicurezza, ecco una notizia che lascia semplicemente agghiacciati: il Reparto Scorte di Palermo non ha più la carta per stampare gli ordini di servizio, tanto da essere costretto a riciclare vecchi fogli, annullandone il fronte e stampando sul retro (cosa che avviene in tutti gli Uffici di Polizia, utilizzando le liste degli arresti domiciliari, delle sanzioni disciplinari, degli atti di polizia giudiziaria – alla faccia della riservatezza e della libertà!!)
....
continua nei sottocommenti--->

Paolo Cicerone, ★★★★★ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.09 02:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mia suocera all'etaà di 56 anni si e' spenta per un tumore ai polmoni dopo 4 mesi di sofferenza
Non fumava, non beveva, lavorava a Milano
Aveva origini filippine come mia moglie
io sono italiano
Dopo quell'episodio sono scappato da MIlano per trasferirmi a BAri
Per salvaguardare la mia famiglia dall'inquinamento che impera su questa citta'
Il blocco delle auto la domenica mi faceva ridere
Beppe, a Bari Non c'e' lavoro e quando lo trovo mi pagano meno di uno schiavo!!!!Propio sabato scorso ho lavorato dalle 8.30 del mattino alle 20.45 della sera per 40 euro(il panino l'avevo portato da casa) come parrucchiere
Non so rubare, Non so truffare, ma non ho molte scelte
Ne vuoi sentire un'altra??
Dove lavora mi moglie (un ristorante self service)Sono tutti in regola, compresa mia moglie che e' filippina con regolare permesso
C'e' solo Mudu ragazzo senegalese(che si spacca il culo piu di tutti)che non ha il permesso e quindi non puo essere assunto
Venerdi entra la finanza e becca il senegalese
Trattano tutti come delinquenti(mentre a quelli veri li rispettano di piu)sopratutto il titolare che per questo dovra' pagare un ammenda e rischia la galera
Il senegalese lo avranno accompagnato al suo paese??No Cazzo l'hanno lasciato li, magari la prossima volta lo trovano e fanno un altra multa
Hai fatto bene ad andare via da questo paese di merda
mi vergogno di essere italiano
Scusa lo sfogo
Pako

pako anelli 07.12.09 02:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Le dieci domande di Bossi a Berlusconi

http://www.youtube.com/watch?v=xBbDthMDUoc

Controllate la sesta domanda dove risulta socio con Gaetano FIDANZATI, arrestato appena ieri.

http://www.hwupgrade.it/forum/archive/index.php/t-1689405.html

6-Signor Berlusconi,lei almeno una volta sostenne che le 22 holding alla testa del suo impero societario vennero costituite da Previti per pagare meno tasse allo Stato.Nessuno dubiterà mai più di queste sue affermazioni
quando lei spiegherà per quale ragione affidò consistenti quote delle suddette 22 holding alla società Par.Ma.Fid.di Milano,la medesima
società fiduciaria che nel medesimo periodo gestì il patrimonio di Antonio Virgilio, finanziere di Cosa Nostra e grande riciclatore di soldi
sporchi per conto di Alfredo Giuseppe Bono, Salvatore Enea,Gaetano*Fidanzati,Carmelo Gaeta e altri boss della mafia siciliana operanti a
Milano.Perché la Par.Ma.Fid.?

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.09 01:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

LA POLITICA DEI SONDAGGISTI

il premier "governa" con i sondaggi.

non gli interessa ciò che non riguarda lui giudizariamente, la sua
famiglia, le sue aziende, le gnocche che invita a pagamento.
nonostante non gli tiri più pare che le punture sul cazzo siano miracolose.
ma ve lo immaginate l'addetto al suo cazzo sempre in attesa con una siringa
in mano? proprio come l'addetto con la valigetta dei codici per il lancio
degli obici nucleari del presidente obama?

il premier governa con i sondaggi.

non gli interessa quel che vive la gente. gli interessa saperne gli
orientamenti. gli umori. poi 'creativamente' crea gli argomenti a supporto
dell'opinione registrata dai sondaggi. guida bendato, smente e aggiusta.
segue il grafico dei sondaggi. si adatta come in un processo omeostatico ai
risultati quotidiani dei sondaggi. non è magia. non è un mistero. è tutta
colpa dei sondaggisti!e di chi dice quel che pensa a questi sciacalli
dell'opinione pubblica!

il premier non ha nessuna idea politica. pensa ogni giorno solo ai cazzi
suoi usando lo stato italiano per farlo al meglio.così all'ordine del
giorno sono solo leggi che possono incrementare i suoi affari. usa la
politica estera per fare i cazzi propri svendendo l'italia. amici suoi sono
putin e gheddafi... credete forse nella casualità?

i sondaggi dovrebbero essere vietati per legge. non si può governare con
gli spot, gli slogans, la pubblicità camuffata da ideali.

ecco perchè berlusconi intercetta sempre gli umori della gente. li manipola
semplicemente con la propaganda. e fa coincidere marginalmente gli
interessi dei ceti a lui economicamente più contigui.basta che consideri la
ratio del cosiddetto scudo fiscale che è solo un condono camuffato.una
depenalizzazione di fatto. l'impunità per la sua genia.

popolo d'italioti coglionati chiedete che il premier non possa più accedere
ai sondaggi che fungono da suggeritore.vedrete che non saprà più che cazzo
dire per lusingarvi, plagiarvi, manipolarvi!

via i sondaggi!!

gennaro esposito 07.12.09 01:21| 
 |
Rispondi al commento

Finanziaria nel caos, tutto da rifare. E il governo scippa il tfr dei lavoratori
di Bianca Di Giovanni

Finanziaria nel marasma. Alle 12,30 di oggi, colpo di scena: il relatore Massimo Corsaro (Pdl) annuncia che riscriverà interamente gli articoli 2 e 3 del provvedimento, inglobando anche il suo emendamento omnibus che era stato presentato appena ieri sera. Come dire: è tutto da rifare, le coperture sono ancora molto oscure e siamo già al terzo giorno di vertici e riunioni in commissione. L'obiettivo è chiaro: ridurre il numero di proposte, confezionando maxi-articoli con dentro di tutto, per fare poche votazioni e tagliare i tempi del varo. I lavori restano sospesi per l'intera giornata. All'ultimo rinvio, i gruppi di opposizione scrivono a Gianfranco Fini, definendo la situazione “incresciosa” e denunciando la “totale impraticabilità per la commissione bilancio di esaminare la finanziaria”. L'opposizione pretende di esaminare punto su punto, misura per misura. Fini ha accolto la richiesta, si discuterà fino a lunedì.

Nel merito l'opposizione con il capogruppo Dario Franceschini chiede certezze sulle risorse, attacca sul metodo e il merito, e lancia l'allarme sull'utilizzo dei fondi del Tfr. “Il Censis ha appena detto che in Italia una famiglia su tre è in difficoltà - dichiara Franceschini - Nella Finanziaria che si sta discutendo non c'è traccia di aiuti alle famiglie più in difficoltà. Il nostro pacchetto parte proprio da lì, con le detrazioni straordinarie ai redditi bassi”. L'”altra” manovra, quella targata Pd, prevede poi bonus per i figli (destinati anche agli autonomi), e aiuti alle imprese con lo sblocco dei crediti verso la pubblica amministrazione e il rafforzamento del fondo di garanzia sui prestiti.

“Della Finanziaria ci preoccupa tutto - dichiara Michele Ventura, vicepresidente del gruppo

CONTINUA QUI:

http://www.unita.it/news/economia/92202/finanziaria_nel_caos_tutto_da_rifare_e_il_governo_scippa_il_tfr_dei_lavoratori


Max Stirner , Commentatore certificato 07.12.09 01:00| 
 |
Rispondi al commento

Uranio impoverito, condannato il ministero
1,4 milioni ai familiari di un militare

CAGLIARI - Il tribunale di Roma ha condannato il ministero della Difesa ad un risarcimento di 1,4 milioni ai familiari di un militare sardo morto alcuni anni fa per presunta contaminazione da uranio impoverito.

La notizia è stata resa nota dal sito www.vittimeuranio.com, secondo cui - stando ad un bilancio del gruppo operativo interforze della Sanità Militare - in Italia sarebbero 250 i morti e 1991 i malati per possibile contaminazione da uranio.

La sentenza di Roma giunge a meno di un anno di distanza da un'altra condanna simile inflitta alla Difesa dal tribunale civile di Firenze: il caso riguardava un paracadutista reduce dalla missione Ibis in Somalia, risarcito con 545 mila euro e deceduto un mese dopo.

Secondo il sito, inoltre, proprio in questi giorni sarebbe morto un altro militare, sempre per la contaminazione da uranio. Si tratterebbe di un sottufficiale dell'Esercito della provincia di Cagliari, che ha prestato servizio nel poligono di Teulada. "Mio padre - racconta la figlia - ha sofferto per una mielodisplasia linfatica degenerata in seguito, nonostante lunghe cure, in leucemia mieloide acuta, causa tre mesi fa del suo decesso".

liliana g., roma Commentatore certificato 07.12.09 00:59| 
 |
Rispondi al commento

Dopo il riuscitissimo "no B. day", programmato, forse per il 6 febbraio prossimo, il "no D'Alema day" lanciato da Piero Ricca.

http://74.125.113.132/search?sourceid=navclient&ie=UTF-8&rlz=1T4GWYE_enUS311US311&q=cache%3Awww.pieroricca.org

Io sono d'accordo con lui: fuori il marciume dal Parlamento.

Buona notte a tutti.

cettina. .., isola Commentatore certificato 07.12.09 00:48| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

FATE QUALCOSA ANCHE PER TARANTO DOVE LA SITUAZIONE INQUINAMENTO E' 100 VOLTE PIU' GRAVE CHE A MILANO.....
L'ILVA E L'ENI CI STANNO DECIMANDO.....

mimmo giungato 07.12.09 00:44| 
 |
Rispondi al commento

...Mi sento di ringraziare gli organizzatori e tutti i partecipanti del "NO B. DAY"!
Grazie di cuore! Ci hanno regalato una bella soddisfazione.

Per quanto riguarda invece il comportamento della
politica (tranne scontate eccezioni) nei confronti
dei cittadini italiani in generale,lo definirei semplicemente:"SCORRETTO" e, a quanto pare,
da SEMPRE!

Infine segnalo che le pesanti dichiarazioni che arrivano dagli USA sul caso Knox,su un eventuale
"anti-americanismo" in Italia,lasciano perplessi!

Conclusione:L'Italia,non è un paese per vecchi"!
Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato 07.12.09 00:21| 
 |
Rispondi al commento

Nel fondo odierno di repubblica it ora scomparso e che cito a memoria , Eugenio Scalfari il Sommo Pontefice dei democratici dabbene, scrive che Anreotti la " spuntò "affrontando i processi, giacché le "tracce" più recenti dei suoi reati erano insufficienti a giustificare una condanna e quelle più antiche, dove il reato, il rapporto organico con la mafia è stato provato, si sono dissolte per "consunzione"

Che perla! Pur di non scrivere colpevole ma assolto per prescrizione, conia un neologismo giuris.. prudenziale.

Questo è l'andazzo.Per Berlusconi è la stessa cosa.

Anche lui non è stato condannato.
Ma formalmente riconosciuto colpevole in solenne sentenze pronunciaate nelle aule di tribunali, sì!

Per falsa testimonianza nel processo nella P2, per corruzione nel processo Previti confermata nella sentenza Mesiano, nel processo Mills, per citare i casi più noti.

E' reo di delitti. Sta agli atti.

Non ha avuto ancora una condanna formale e defintiva, è vero.
Eh, ma questo infatti è il suo reato più grave!

L'essersi servito, con tutti i modi e con tutti i mezzi, dei suoi poteri istituzionali per evitarlo.

Che governi è il suo vero crimine, in flagranza di reato.

Ogni giorno del suo governo è la recidva e la reiterazione del reato.

Ti è chiaro Eu genio?

Remember?
La forma è sostanza.
Il crimine legge.
Lo Stato l'Antistato.
La Democrazia il Regime.

L'Opposizione è la Maggioranza.

E la Repubblica il Giornale.
Come, così autorevolmente,volevasi dimostrare.


opposti uguali 07.12.09 00:17| 
 |
Rispondi al commento

OT scusate ma facciamo finta di niente?De Magistris ha votato come la Serracchioni e la iva Zanicchi...a favore del nucleare cosa lo abbiamo mandato a fare la'?e' gravissima la cosa votate sto post che chissa' se il Beppe lo legge

renato f., savona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.09 00:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Propongo il "Certificato Antimafia" anche per i "POLITICI TUTTI" italiani dal consiglere comunale al presidente della Repubblica.

Ogni anno i nostri "cari" politici cevono rinnovare il certificato che gli deve essere rilascito dalla questura! La questura stessa puo' anche ritirare tale certificato...sospendendo di fatto il politico dalle sue funzioni!

CAZZERUOLA!!!! se aspettiamo il terzo grado di giudizio in italia ...questi fanno in tempo ad andare in pensione...Vedi Andreotti.

Max P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.09 00:10| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Vorrei dire con orgoglio io c'èro... ma purtroppo faccio parte di quelli che non hanno potuto...e per la distanza e per altro... ma a votare ci posso andare, conterà ancora? votare!
W5*****

renato vaccaro Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.09 00:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hanno arrestato Fidanzati!
S'è Amanda , be' è stato un caso Sollecito.
Se son invece Passera e Testa di.azzo, dovrem attendere....
'notte Demenziale: i Testimoni accreditati son solo quei di Geova....

enrico w., novara Commentatore certificato 06.12.09 23:54| 
 |
Rispondi al commento

20-42
commento interessante di Luca Popper
0 VOTI

ermanno m, roma Commentatore certificato 06.12.09 23:46| 
 |
Rispondi al commento

Ma.... Perchè non si parla mai di Taranto... Troppo scottante la questione anche per Grillo?????

Daniele Giusti 06.12.09 23:46| 
 |
Rispondi al commento

Il nano s è preso il merito x l'arresto dei 2 latitanti.
Speriamo allora abbia fatto incazzare di piu' la mafia e lo sputtanino definitivamente.

ma non s'è accorto il nano ke quello era solo l'antipasto?

Toni Alamo 06.12.09 23:45| 
 |
Rispondi al commento

la differenza del POPOLO LIBERO ?
(senza "grilli" per la testa)

facile da capire ...

per due volte i "grillini" senza bandiera si sono
incontrati nei Vday più piazza Farnese semifallimento , come da video eloquenti...senza
citare piazza Indipendenza...da dimenticare !!!!

IL POPOLO LIBERO DA VINCOLI OLTRE IL VIOLA ESTERNA
LA SUA BANDIERA DEL CUORE ....E STRAVINCE ALLA GRANDE...!!!

potete scrivere ciò che vi pare , i fatti lo dimostrano !!!!

RICORDATE SEMPRE CHE IL POPOLO E' .....UNICO
IL POLITICO è roba differente nel momento che si
trova in contrasto con l'antagonista , altrimenti
non sarebbe democrazia o qualcosa di simile !!!

....poi ci sono anche i "corrotti, finti," sta al popolo capirlo !!!...se ne è in grado !!!


IMPICCHIAmoli tutti e mettiamo gabanelli presidente del consiglio, capo dello stato e dell'opposizione.

grande gabanelli.

aldo casula, cagliari Commentatore certificato 06.12.09 23:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

NON POTEVA MANCARE L'UMBERTO NAZIONALE A DIFENDERE BERLUSCONI "NON METTE BOMBE", PERO' 11 ANNI FA ERI TU A DIRE CHE ERA MAFIOSO SULLA PADANIA COSA TI HA FATTO CAMBIARE IDEA? (leggasi quanto ha sganciato il tirchiaccio?)


da repubblica.it

Rivedere la legge sui pentiti. E' quanto ha detto il ministro per le Riforme, Umberto Bossi, a palazzo Marino dove ha visitato il presepe insieme al sindaco di Milano Letizia Moratti. Quanto all'arresto di Gaetano Fidanzati ieri a Milano, Bossi ha constatato che "dovunque ci siano i soldi la mafia cerca di infiltrarsi".

Tornando poi sulle dichiarazioni del boss pentito Gaspare Spatuzza, il leader della Lega ha ribadito la sua fiducia nel presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. "Non credo - ha detto - vada in giro a mettere bombe. La mafia si è un po' arrabbiata perché noi abbiamo fatto leggi pesantissime contro la mafia. Per questo la mafia si è mossa e si sta muovendo".

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.09 23:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

O.T.

Maiali. Allarme da flatulenza. Un problema di inquinamento ambientale
Scarica e stampa il PDF
Comunicato di Primo Mastrantoni
26 novembre 2009 12:21

Fa sorridere la notizia che in Australia c'e' stato un allarme da fuga di gas in una fattoria della quale era "responsabile" una scrofa di 120 chili che, affetta da qualche problema intestinale, emetteva consistenti quantita' di gas. Sono addirittura intervenuti i pompieri per assodare i fatti e il tutto e' finito con una risata. La flatulenza e' una miscela di gas e di particelle di feci. Sorridiamo all'idea che i gas emessi dagli animali hanno un qualche effetto sull'inquinamento ambientale ma si stima che il 18 per cento delle emissioni annuali di gas serra a livello mondiale sono attribuibili a bovini, bufali, pecore, capre, cammelli, maiali e pollame. Goodland e Anhang, due scienziati americani, autori della ricerca "Animali e cambiamenti climatici" attribuiscono il 51% delle emissioni annuali di gas serra a livello mondiale agli animali. Le flatulenze sono una minore parte dei gas emessi dagli animali ma la diffusione intensiva degli allevamenti, e dei relativi inquinamenti, dovrebbe indurci a riconsiderare il nostro tipo di alimentazione nella quale la carne la fa da padrone.

http://salute.aduc.it/comunicato/maiali+allarme+flatulenza+problema+inquinamento_16726.php


Sull'ambiente

Quando la propaganda è così martellante ed univoca, sarebbe saggio chiedersi se c'è quacosa che non funziona!
Questi non vogliono risolvere affatto il problema del clima, dell'ambiente ....
Questi vogliono darci, preventivamente, un capro espiatorio, un falso nemico, a cui addebitare le prossime catastrofi ambientali e climatiche, che avranno ben altre cause e ben altri autori.

sancho . Commentatore certificato 06.12.09 23:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un uomo del Vaticano era già pronto ad acquistare a buon prezzo i quadri del tesoro di Tanzi, quel tesoro che i poliziotti distratti si erano dimenticati di trovare e che ha dovuto gentilmente indicare report
Si immagina che il Papa avesse comandato l'acquisto per i poveri bambini africani, sempre così sensibili all'arte
Il Papa manderà il suo uomo di fiducia anche a comprare a prezzo vantaggioso i beni sequestrati della mafia?
Si sa, les affaires sont les affaires, e che altro è il Vaticano oltre che una merchant bank?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 06.12.09 23:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 28)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cose curiose alla manifestazione di Londra per la salvezza del clima. Intanto era coloratissima e tutti avevano cartelli e chi non aveva i suoi da casa, ne trovava in distribuzione già pronti e belli con bastone e tutto. Poi c’erano intere famiglie allestite, anche i più piccolini con i loro disegni, le canzoncine ritmate e i visini dipinti, e siccome il colore della manifestazione era il blu, tutti portavano qualcosa di blu, molte facce erano dipinte o c’erano parrucche azzurre o blu e stupiva vedere elegantissime vecchie signore con i loro cartelli o i colori sulla faccia azzurro o blu. Molti i carri allegorici. Una classe delle superiori mimava un gruppo di capitalisti, vestiti tutti di nero e con cartelli inneggianti il denaro. Molti portavano costumi fatti in casa, sugli animali in estinzione o gli dei del mare. C’erano band famose
Tantissimi i giovani, anche ragazzini, classi intere
I policeman tenevano ferme le varie correnti con dei nastri, orientando il traffico senza macchine o violenza
Una cosa che stupiva era la presenza di tanti gruppi cristiani di chiese diverse tutte preoccupate per il clima e prima della manifestazione nella cattedrale di Westminster si era tenuta una funzione con i 20 maggiori capi religiosi delle varie chiese da parte di 3000 fedeli e naturalmente con la massima autorità della nuova chiesa d’Inghilterra, l’arcivescono di Canterbury. Quand’è che da noi potremo vedere una unione simile tra chiese diverse per la salvezza del mondo?
Alla manifestazione di Berlino c’era un allestimento con i manifestanti dentro un acquario che rappresentavano i vari leader della Terra e venivano allagati.
Noi a Londra abbiamo circondato il parlamento a 5 alle tre, abbiamo scandito il passaggio del tempo, gridando "5 minuti prima della fine del mondo" "4 minuti.. " .Alle 3 il big bang
Le prime pagine di tutti i giornali portavano questa manifestazione come prima notizia
Quando siamo arrivati a casa, la notizia della manifestazione era già sulla bbc

viviana v., Bologna Commentatore certificato 06.12.09 22:48| 
 |
Rispondi al commento

ITALIA - IRAN = 1 A 1
**********************

Kiarostami, il regista invisibile
"In Iran non mi sento sicuro"
Il governo di Teheran vieta i film del cineasta iraniano. Che parla del suo paese: "Viviamo in una situazione insicurezza permanente: sociale, psicologica, politica, economica"


MA NON E'CHE VIVA IN ITALIA ?

VIDEOCRACY IN ITALIA SULLA RAI NON SI E' VISTO

ITALIA - IRAN = 1 A 1

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 06.12.09 22:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

LA GABANELLI MINISTRO DEGLI INTERNI!

^__^


Max stirner


IN ONDA REPORT,
UN SOLO PENSIERO.
LA CRIMINALITà DEI RICCHI IMPRENDITORI è DIFFUSA ,È DIFFUSA .
UN' APPELLO ALLE PERSONE DI SAN LUCA , DI ORGOSOLO, ALLA ANONIMA SARDA, CALABRESE O ALTRE:
LA SOCIETà CIVILE VI SARà GRATA SE CI TOGLIETE FUORI DAI COGLIONI I BERLUSCONES, GLI ANGELUCCI, I CIARRAPICO, I BENETTON, I DE BENEDETTI,I MORATTI E LE ALTRE MERDE.
SEQUESTRATELI,SPOLPATELI E PER FAVORE NON FATECELI PIù VEDERE.

aldo casula, cagliari Commentatore certificato 06.12.09 22:43| 
 |
Rispondi al commento

PER CHI STA GUARDANDO REPORT

Non basta cacciare a pedate chi ha governato negli ultimi 20 anni!

Bisogna trovare il modo di chiudere i confini di cielo, di mare e di terra e fare loro sputare, a calci nel culo, tutta l'argenteria di famiglia degli italiani che costoro si sono fregati!

Non è un problema di destra o sinistra!

Con la storia delle privatizzazioni si son mangiati tutto il patrimonio degli italiani.

Dobbiamo trovare il modo di obbligarli a restituirlo.

Max Stirner


Nottete a tutto il M.L.N.

(*) :)

zzz

micki nimm (castagne), Parigi Commentatore certificato 06.12.09 22:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo è il momento di fare una scelta: aprire le iscrizioni al MLN o unirci all'IDV per realizzare un Movimento Unico, con un solo Capo e una sola strategia, quella di attuare la Democtrazia partecipativa.
Non capisco le titubanze di Beppe.Ogni giono è un giorno peduto alla nostra causa.
Propongo di adottare come bandiera un rettangolo di plastica viola, cm. 60 per 80, con in mezzo il logo MLN scritto a caratteri cubitali rossi su una asta di plastica lunga un metro.
Non c'è realtà senza sogno.

Nostradamus

alessandro c., lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.09 22:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Fondazione Silvana Paolini Angelucci è stata costituita il 9 febbraio 2005 per onorare la memoria della Signora Silvana Paolini Angelucci e per continuare la Sua instancabile opera umanitaria di sostegno a favore di persone e situazioni di bisogno.

La Fondazione è iscritta all’Anagrafe Unica delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale - ONLUS -

"""dal 1 febbraio 2006 ed è inserita nell'elenco dei soggetti di cui al all’art.1 ,comma 1234, lett. a), della legge n. 296 del 2006 ai fini della destinazione del 5 per mille dell’imposta sul reddito delle persone fisiche."""

Segue
http://www.fondazionesilvanapaolini.it/chi_siamo/

silvanetta* . Commentatore certificato 06.12.09 22:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.carminevillani.woky.net notizie del 06-12-09 riguardanti la mancata riduzione dell'inquinamento di GHG nelle quattro città portuali già citate nell'esposto dell'avvocato Marco Maria Donzelli.
A presto.

carmine villani, giugliano in campania - naples Commentatore certificato 06.12.09 22:21| 
 |
Rispondi al commento

IN ONDA REPORT,
UN SOLO PENSIERO.
LA CRIMINALITà DEI RICCHI IMPRENDITORI è DIFFUSA E CAPPILLARE.
UN'APPELLO ALLE PERSONE DI SAN LUCA , DI ORGOSOLO, ALLA ANONIMASARDA, CALABRESE O ALTRE:
LA SOCIETà CIVILE VI SARà GRATA SE I BERLUSCONES, GLI ANGELUCCI, I CIARRAPICO, I BENETTON, I DE BENEDETTI,I MORATTI E LE ALTRE MERDE CE LI TOGLIETE FUORI DAI COGLIONI.
SEQUESTRATELI,SPOLPATELI E PER FAVORE NON FATECELI PIù VEDSERE.

IO CADO IN DEPRESSIONE ACUTA.

CRISTO GESù SALVACI TU.

aldo casula, cagliari Commentatore certificato 06.12.09 22:18| 
 |
Rispondi al commento

Reporter:
"il braccio armato del movimento "VIOLA" "

micki nimm (castagne), Parigi Commentatore certificato 06.12.09 22:15| 
 |
Rispondi al commento

"Lei mi stà mettendo in serio imbarazzo x favore esca".

ah ah ah ah

micki nimm (castagne), Parigi Commentatore certificato 06.12.09 22:14| 
 |
Rispondi al commento

5 dicembre 2009

[ PRIMO CONTATTO ]

prossimo filmato su youtube !

vedremo a cosa sono servite le "bandiere" !!!!!


FLASH! FLASH! FLASH! MANIFESTANTI INCAZZATI INSEGUIVANO LA MELANDRINA IL GIORNO DEL NO-B DAY: "E' TU DOVE ERI QUANDO SI VOTAVA LO SCUDO FISCALE? (IN SPAGNA NDR.....)" - LEI VOLEVA RISPONDERE A "STI STRONZI... ESTREMISTI" TRATTENUTA A STENTO DAL CONSORTE MARCO MORIELLO...

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.09 22:11| 
 |
Rispondi al commento

Rimborsi sanitari...una sciocchezza...due bajiocchi.

micki nimm (castagne), Parigi Commentatore certificato 06.12.09 21:58| 
 |
Rispondi al commento

MAFIA: BOSSI, RIVEDERE LEGGE SU PENTITI
Il ministro Bossi si dice favorevole a una revisione della legge sui pentiti. A margine di una visita a Palazzo Marino Bossi sottolinea che "dovunque ci sono i soldi la mafia cerca di infiltrarsi". Nessun dubbio pero' sull'estraneita' del premier a qualunque rapporto con Cosa Nostra: "Non credo che vada in giro a mettere le bombe. Lo attaccano per attaccare il governo. La mafia si e' arrabbiata perche' abbiamo fatto delle leggi pesantissime contro di essa".

(dal sito di Repubblica)

****************************************************************

Non è stato proprio Bossi che alcuni anni fa voleva sapere quali fossero i rapporti fra la mafia e il nano piduista???

E sì, dovunque ci sono i soldi, anche Bossi cerca di infiltrarsi. ;-)

Carmelo Di Stefano Commentatore certificato 06.12.09 21:54| 
 |
Rispondi al commento

L'umor nero di Grillo

Povero Grillo,comprensibilmente,per il disgusto di trovarsi accanto la Melandri,fa una fuga in avanti e indica ben altri Fini al furor di Popolo.

Bisogna finire il lavoro, dice.
Ma Berlusconi è ancora lì.
Il lavoro dobbiamo ancora cominciarlo.

Lo voglio vedere rosolare sullo spiedo il maiale.
Della sua morte virtuale non mi fido e non mi sazio.

Comunque la domanda che pone grillo... o se no la pongo io, è questa

mettiamo che domani il boss piglia e scappa...

chi ci va al posto suo? la melandri?

morto un papi se ne fa un altro?

su! spremete le meningi

papi e ciccia 06.12.09 21:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

Hanno arrestato Gaetano Fidanzati! Chi?!?! L'ex socio in affari con Berlusconi!!!

Estraggo una domanda apparsa ne "L'odore dei Soldi" di Marco Travaglio ed Elio Veltri.

"A Milano, in via Sant’Orsola 3, nacque nel 1978 una società denominata Par.Ma.Fid. La Par.Ma.Fid. è la medesima società fiduciaria che ha gestito tutti i beni di Antonio Virgilio, finanziere di Cosa Nostra e riciclatore di capitali per conto dei clan di Giuseppe e Alfredo Bono, Salvatore Enea, Gaetano Fidanzati, Gaetano Carollo, Carmelo Gaeta e altri boss – di area corleonese e non – operanti a Milano nel traffico di stupefacenti a livello mondiale e nei sequestri di persona. Signor Berlusconi, importanti quote di diverse delle suddette ventitré Holding verranno da lei intestate proprio alla Par.Ma.Fid. Per conto di chi la Par.Ma.Fid. ha gestito questa grande fetta del Gruppo Fininvest e perché lei decise di affidare proprio a questa società una parte così notevole dei suoi beni?"


P.s.
Gli autori del libro furono querelati due volte dal corruttore d'Arcore. La prima, per diffamazione, è terminata con l'assoluzione dei due autori del libro e la condanna a Berlusconi ad un risarcimento di 100.000 euro. La seconda fu respinta dal tribunale, con l'obbligo del pagamento di ulteriori altri 15 mila euro da parte del querelante Berlusconi.

Alessio A. Commentatore certificato 06.12.09 21:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |
Rispondi al commento
Discussione

*
**
***

Per far cadere il pedonano .

Beppe quando sara' il momento lancia questa iniziativa di protesta :

5 minuti al giorno, ad esempio a partire da mezzogiorno, tutti con le mani alzate per 5 minuti, dovunque uno sia, nelle scuole, nelle strade, nei negozi, sul lavoro, sui campi sportivi ...

5 minuti il primo giorno, 10 il secondo, 15 il terzo e cosi' via, fino a bloccare il paese ... finche' non se ne andranno ...

ciao beppin ...

***
**
*

guido _guida, zena Commentatore certificato 06.12.09 21:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Violante, la Finocchiara, Nitto Palma, Cirami, Casini ...
Nomi terrificanti.
Forse è meglio che continuino a fare politica.
Perchè se tornano in magistratura fanno ancora più danni.


Fiorenzo Posocco Commentatore certificato 06.12.09 21:36| 
 |
Rispondi al commento

COMINCIAMO A CHIEDERE A MORFEO DI REVOCARE IL CAVALIERATO DEL LAVORO A TANZI... L'INDEGNO.. VIA CON LE MAIL...INONDIAMOLO

aniello r., milano Commentatore certificato 06.12.09 21:36| 
 |
Rispondi al commento


Caro Grillo, dall’inquinamento delle nostre città, esattamente così come dai demagoghi populisti & cialtroni, ci siamo oramai completamente e mi sa tanto anche irrimediabilmente oramai assuefatti…. fortunatamente per noi però, oltre a questi ultimi e, ai professori corrotti e prezzolati come il professor Veronesi, ci sono anche professori seri e coscienziosi come il professor Montanari e sua moglie che, grazie anche a quel microscopio prezioso e, lasciamelo dire, anche molto “costoso” che gli hai e che gli “abbiamo” donato…stanno studiando e facendo grandi scoperte riguardo proprio a questo genere problemi!!

Grazie Grillo d’esistere!!

renzo poggio (appoggio), milano Commentatore certificato 06.12.09 21:32| 
 |
Rispondi al commento

LA GRANDE FAVOLA DELLE STAMINALI
Alle messaggerie musicali di via del corso a Roma in una vetrina una grande pubblicità sull'applicazione delle cellule staminali in estetica -emergeva un nudo femminile. Ora sappiamo a che servono le cellule staminali. Potete far fessi gli ingenui che vi credono, così come hanno creduto alle promesse delle applicazioni della scoperta sulle endorfine e sul fattore di sviluppo. I sistemi viventi non sono così rispondenti alle aspettative di chi crede le staminali risolveranno le attuali malattie, o meglio sintomi quali alzheimer, sclerosi multipla, parkinson etc. Il sistema vivente segue uno sviluppo complesso, se inseriamo un agente esterno, oltre tutto in queste dimensioni microscopiche, questo provocherà una reazione senz'altro "sfasata" rispetto all'intero complesso fin dall'immediato istante successivo amplificandosi e dirottando le premesse. Le scrofe sono state talmente manipolate da isolare la parte interessata dsl tutto per artificializzarla alle premesse del ricercatore (non è più scrofa)...noi non siamo ignoranti..spiegateci come si è svolta la sperimentazione, magari passo dopo passo e vedremo; vi spiegherò il trucco. Tre anni non è un lungo periodo, ricordatevi di questo intervento. Buon "divertimento" (sic!) con le scrofe.

Aldo Romo, Roma Commentatore certificato 06.12.09 21:31| 
 |
Rispondi al commento

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/diretta.html?cid=ContentSet-ca03f8d5-79a8-4069-8484-46c85743fbff&channel=Diretta+RaiNews24

E adesso, quì ,Reporter.

micki nimm (castagne), Parigi Commentatore certificato 06.12.09 21:31| 
 |
Rispondi al commento

"Il passante si avvicinò al guidatore e attraverso il finestrino aperto commentò l'assenza di fumi dallo scarico. Il guidatore ringraziò il passante per i complimenti sottolineando che era così perché l'automobile "non aveva motore"."

sancho . Commentatore certificato 06.12.09 21:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DEMENTI bERLUSCONIANI E PIGLIAINCULO lEGHISTI


Cattura latitanti: il sindacato autonomo polizia, "Successo solo nostro non del governo"
06 Dicembre 2009 19:43 CRONACHE

ROMA - Il Coisp, sindacato indipendente di polizia, rivendica la cattura dei due superlatitanti mafiosi come "un nuovo straordinario successo della polizia e della polizia soltanto". Franco Maccari, segretario generale del Coisp e' polemico col governo: "che si appropria di meriti non suoi, e che anzi ostacola nei fatti, con i tagli alle risorse, il contrasto alla criminalita' organizzata''. Maccari denuncia che ''il Reparto Scorte di Palermo non ha piu' neppure la carta per stampare gli ordini di servizio". (RCD)

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.09 21:27| 
 |
Rispondi al commento

*
**
***

RIENTRATO OGGI DA ROMA ...

BELLISSIMO VEDERE TANTI GIOVANI, CERCARE DI RIAPPROPRIARSI DEl FUTURO CHE GLI E' NEGATO.

PECCATO PER I SOLITI INOPPORTUNISMI ...

COMUNQUE GRANDE GRANDE GRANDISSIMI RAGAZZI !!!


CIAO BEPPE !

piesse: sul post di ieri che ho letto poco fa
non sara' Fini il prossimo leader del cdx, sara' Montezumolo Beppe, e sara' molto difficile scaricarlo ...

ciao ciao

***
**
*

guido _guida, zena Commentatore certificato 06.12.09 21:22| 
 |
Rispondi al commento

Ma diciamola tutta :

Le case automobilistiche DEVONO essere processate ANCHE x tutte le vittime di incidenti x eccesso di velocità.

micki nimm (castagne), Parigi Commentatore certificato 06.12.09 21:17| 
 |
Rispondi al commento

REPORT stasera ore 21,30 rai 3

LA CONVENZIONE

Report torna a occuparsi di sanità.

I protagonisti però stavolta sono ‘I signori’ della sanità privata accreditata.

A gestirla ci sono alcuni capifila della finanza e dell’economia del Paese, come Rocca e De Benedetti, che hanno fiutato l’affare e investito pesantemente in questo settore che è sempre più allettante.

Ma non sono certo i soli, con loro ci sono anche Rotelli, Angelucci, Sansavini, Miraglia, Garofalo: imprenditori più o meno noti che hanno fatto della sanità il core business delle loro società.

L’offerta privata accreditata varia da regione a regione, ma per tutte la prima voce di bilancio è proprio la sanità, che muove fino all’80% delle risorse totali.

A livello nazionale questo significa 105 miliardi di euro, di cui oltre 20, complessivamente, sono destinati al rimborso di prestazioni e servizi erogati dai privati.

Quella dei privati che fanno sanità pubblica è una rete fitta e multiforme, all’interno della quale spesso si manifesta l’eccellenza.

Nelle storie dei grandi protagonisti del settore non mancano le carriere imprenditoriali strabilianti, i colpi di fortuna, gli investimenti coraggiosi, la passione irrefrenabile per l’editoria.

Ma, a volte, vista anche la posta messa sul tavolo, emergono anche i rapporti poco trasparenti con la politica e con i diretti concorrenti.

A volte il gioco si fa sporco e sul tavolo spuntano truffe e scandali.

L’inchiesta di Alberto Nerazzini attraversa tutto il Paese.
Dove anche le inchieste della magistratura che sembrano occuparsi di tutt’altro alla fine finiscono per toccare un nervo scoperto del Paese: quello della sanità.

silvanetta* . Commentatore certificato 06.12.09 21:11| 
 |
Rispondi al commento

“LO SMOG UCCIDE OLTRE 8.000 MORTI L’ANNO”

DA PEACE REPORTER del 04/12/2009

In 13 città italiane oltre 8.000 morti l’anno per inquinamento
Scritto da Luca Raspon

OMS. Il primo e più forte segnale di allarme per l'Italia è stato lanciato nel 2006 dall'Organizzazione mondiale della sanità. Nello studio intitolato “HEALTH IMPACT OF PM10 AND OZONE IN 13 ITALIAN CITIES”, l'Oms ha pubblicato i dati rilevati tra 2002 e 2004 in tredici città della Penisola. La popolazione totale esaminata conta 9 milioni di persone, il 16 percento degli italiani. La media annua di emissioni pm10 è risultata compresa tra i 26 e i 61 microgrammi per metro cubo: il limite fissato per legge a partire dal gennaio 2005 è di 40. E non si tratta di un limite di tolleranza, bensì di sicurezza. In altre parole, il superamento non significa possibile minaccia, ma pericolo concreto per la salute.

La strage. Analizzando questi e altri dati, “L'OMS HA REGISTRATO 8.220 MORTI” l'anno per cause legate all'inquinamento urbano. Escludendo gli incidenti stradali, prima causa di morte tra la popolazione, il pm10 provoca il 9 percento dei decessi tra le persone sopra i 30 anni. Le vittime nel breve termine sono 1.372: l'1,5 percento della mortalità totale dell'intera popolazione. Da notare che il limite di 40 nanogrammi per metro cubo fissato dalla legge non esclude complicazioni di salute. La soglia individuata dall'Oms per evitare problemi alle persone è pari a 20, tetto a cui si adatterà anche la legislazione italiana a partire dal 2010.

Commento:
VAI SILVIO, PRIMA O POI RIUSCIRAI A STERMINARE TUTTI I COMUNISTI CHE INFESTANO L’ITALIA, CON LA TUA POLITICA AMBIENTALE E DELLE CENTRALI NUCLEARI DEI TERMOVALORIZZATORI, DELL’USO E ABUSO DEL TERRITORIO E DELLA SOSTANZIALE DEPENALIZZAZIONE DEI REATI AMBIENTALI.

Paolo R. Commentatore certificato 06.12.09 21:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tuteliamo le famiglie che non hanno né auto né moto; queste famiglie dimostrando che non hanno suddetti mezzi potrebbero anche richiedere un risarcimento danni..perché devono rimetterci per colpa di incoscienti che nuocciono gravemente alla salute scaricando con le loto auto e moto veleni letali? Incoraggiamo anche chi va con mezzi pubblici o non inquinanti. Fermiamo l'industria delle malattie,non riempiamo le tasche dei medici, sciacalli -che tra l'altro, da sempre, ostentano auto di lusso o sportive.

Aldo Romo, Roma Commentatore certificato 06.12.09 21:04| 
 |
Rispondi al commento

Milena gabanelli

«Il danno maggiore per il nostro paese, in assoluto, è il sistema giudiziario che non funziona, perché quando tu, cittadino, sai che non potrai mai avere giustizia e tu, malfattore, sai che non verrai mai punito o che i tempi sono così lunghi che nella migliore delle ipotesi i tuoi reati saranno prescritti e quindi non pagherai, il paese è al limite dell’illegalità.»

Peccato che persone come te ce ne sono veramente poche.
Questa tua professione la stai facendo in modo egregio.
Ti ringrazio immensamente

Franco 06.12.09 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Dott...Zelante,
Omen nomen

Urrà.

micki nimm (castagne), Parigi Commentatore certificato 06.12.09 21:00| 
 |
Rispondi al commento

MA CHE CAZZO VOGLIONO GLI AMERI CACI DI STO CAZZO???

CARLO PARLANTI è UN ONESTO ITALIANO CHE STA MARCENDO NELLE CARCERI DI QUEL CAZZO DI PAESE.

P.S ANGELO FALCONE E SIMONE NOBILI, DETENUTI INGIUSTAMENTE IN INDIA SONO TORNATI A CASA.

PATROCINIO PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO, PORCA TROIA.

SALUTI RISPETTOSI A ROMAN EMPEROR CHE DI COSE NE SA.

BUON CHILLOM A TUTTI. JEI BOLENATH

narcellino prachanda rescaldina 06.12.09 20:57| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=uOqlebrto0w&NR=1


via le auto che inquinano.

micki nimm (castagne), Parigi Commentatore certificato 06.12.09 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Castelli da Fazio rai 3

silvanetta* . Commentatore certificato 06.12.09 20:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nikola Tesla, l'inventore, tra l'altro, dell'alternatore e, quindi, della corrente alternata, era un matto?

Se non lo era, la questione dell'energia e dell'ambiente sarebbe stata, praticamente, risolta!


p.s.
non con la corrente alternata, ma con una scoperta successiva ed occultata dopo i primi esperimenti conclusi con successo.

sancho . Commentatore certificato 06.12.09 20:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Amanda Knox e Sollecito devono marcire in carcere come maiali!!

Bafometto Gobbino 06.12.09 20:47| 
 |
Rispondi al commento

Aggiungerei (visto che il Radiobus è una buona idea ma chissà perchè è quasi sempre imprenotabile) un servizio di taxi ecologici in abbonamento riservato ai cittadini, a prezzo equo, pensato soprattutto per le donne sole di sera. E' indispensabile chiudere il più possibile la città al traffico privato (io sarei per chiuderla totalmente), ma si devono realizzare delle alternative concrete: potenziamento vero dei mezzi pubblici, piste ciclabili, taxi ecologici, car sharing ecc...
Perchè il comune non paga uno stipendio ai tassisti (con macchina elettrica) e permette ai cittadini, a fronte di una card di abbonamento a basso prezzo, di evitare di usare la propria macchina quando serve davvero (portare all'ospedale la nonna, fare la spesa, uscire la sera tardi ecc...)?

laura fumagalli 06.12.09 20:45| 
 |
Rispondi al commento

....
Agli statunitensi brucia che una loro concittadina sia stata condannata per omicidio.

Faranno di tutto per avocare a sè la vicenda.
Si vedrà quindi la tenuta del nostro Governo di fronte alle pressioni.

Abbiamo forse negli USA qualcuno con cui fare uno scambio?
Tipo quella terrorista che è stata reintrodotta in Italia malatissima e poi, arrivata in Italia, non solo è guarita, ma è stata assunta anche dal Comune di Roma?
Flower Every

==============================================

Oh si! Sacco e Vanzetti, per esempio. Siccome sono due, insieme alla Knoks potremmo mandare un badile per agevolare la loro riesumazione. Oppure potremmo scambiare Amanda col pilota che ha provocato la strage del Cermis. Insomma, siamo in buoni rapporti di sottomissione, qualcosa si trova...

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 06.12.09 20:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.


Staminali, sperimentazione umana per far ricrescere seno in sei mesi

12 11 2009

Le vittime del cancro al seno costrette a sottoporsi a mastectomia potrebbero presto veder ricrescere il proprio seno in sei mesi, grazie ad una nuova tecnica australiana che utilizza cellule staminali dal tessuto adiposo della paziente. La tecnologia detta Neopec, sviluppata da scienziati del Bernard O'Brien Institute of Microsurgery di Melbourne, e' in via di sperimentazione umana e potra' sostituire le ricostruzioni del seno, eliminare la necessita' di impiantare corpi estranei come il silicone, e rivoluzionare l'industria multimiliardaria della chirurgia plastica.
L'intervento e' stato provato con successo su delle scrofe che hanno sviluppato nuove mammelle in sei settimane. La sperimentazione umana, che durera' tre anni, sara' condotta su cinque donne dopo una mastectomia, e sara' il secondo intervento al mondo di 'ingegneria dei tessuti' su esseri umani. Se avra' successo, affermano gli scienziati, la tecnologia verra' messa a disposizione delle pazienti con cancro al seno.
La procedura comporta l'impianto di una camera sintetica biodegradabile a forma di seno sotto la pelle del torace, che fara' da impalcatura durante la crescita del nuovo tessuto. I chirurghi quindi dirottano un vaso sanguigno dall'ascella attraverso la camera fino ad un brano di grasso della paziente di 5 ml, il quale cresce spontaneamente riempiendo lo spazio, e forma un nuovo seno nel giro di 4-6 mesi. Il tessuto adiposo smette di crescere quando raggiunge l'impalcatura, in modo da assicurare la forma e la grandezza desiderata. La camera si degrada dopo che il seno si e' formato, permettendo di realizzare la procedura senza una seconda operazione.

continua...


http://salute.aduc.it/notizia/staminali+sperimentazione+umana+far+ricrescere+seno_113793.php


Agli statunitensi brucia che una loro concittadina sia stata condannata per omicidio.

Faranno di tutto per avocare a sè la vicenda.
Si vedrà quindi la tenuta del nostro Governo di fronte alle pressioni.

Abbiamo forse negli USA qualcuno con cui fare uno scambio?
Tipo quella terrorista che è stata reintrodotta in Italia malatissima e poi, arrivata in Italia, non solo è guarita, ma è stata assunta anche dal Comune di Roma?

Flower Every 06.12.09 20:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le perplessità della Clinton?

Questa pregiudizialità mascherata da difesa di una cittadina americana, ha il sapore dell'intimidazione!
Ci tengono talmente tanto ai cittadini americani, che tanti sono caduti nella miseria più nera e abbandonati a se stessi.
Nel nuovo ordine mondiale non si può tollerare l'indipendenza della magistratura rispetto a chi detiene il potere assoluto! Nessuna libertà e nessun uomo libero vengono tollerati! Ed è bene che ci abituiamo all'idea!

sancho . Commentatore certificato 06.12.09 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Bersani sul No B. Day:
«Niente "cappelli" Adesso dobbiamo
raccogliere le energie»

Bersani, vaffanculo! adesso puoi raccogliere un paio di badilate in faccia se ti va bene. Un consiglio, quando la marea travolgerá il nano piduista, scansati o parti prima, perché stavolta non faremo prigionieri!

MLN, adesso piú che mai Beppe. Agganciamoci alla marea viola e diamole un rappresentante degno da candidare alle prossime elezioni, sto parlando di De Magistris, é l'unico che puó farlo in questo momento.

P.S. Un vaffanculo gratuito anche a Morfeo, che come sempre dorme invece di fare il suo mestiere!

Federico M., Essen Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.09 20:24| 
 |
Rispondi al commento

PERCHE' LE COSE CAMBINO MI SA CHE CI VUOLE DI FINIRE COME L'ARGENTINA,TANTO FINO A CHE LA MAGGIORANZA DEGLI ITALIANI AVRA' SOLDI DA SPENDERE,LE COSE NON CAMBIERANNO,PERCHE' GLI ITALIANI SONO UN POPOLO DI IGNORANTI E DI FASCISTI!
UN POPOLO CHE SI VENDE AL PIU' OFFERENTE,BASTA CHE TU LO FACIIA STARE BENE, E PUOI OTTENERE TUTTO DA LUI,ANCHE LE COSE PIU' BRUTTE CHE VI VENGONO IN MENTE!DITEMI CHE MI SBAGLIO!
MI AUGURO CHE QUANDO QUESTO PAESE SARA' FALLITO,LE PERSONE DI BUONA VOLONTA' SI SAPPIANO RIPRENDERE LA LORO RIVINCITA.
BEPPE,LA PIAZZA DI IERI COMUNQUE E' FIGLIA DEL VDAY!GRAZIE TI VOGLIO BENE.

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 06.12.09 20:22| 
 |
Rispondi al commento

purtroppo non è possibile contestualizzare l'inquinamento del mare, dell' aria e della terra, con l'aumento dei casi di tumore anche nei giovani. Ed è per questo che il principio di cautela è sacro, e chiunque non lo rispetti va seriamente, severamente e rapidamente processato, e la pena deve essere certa. Mentre che il principio del "page&deroghi" deve essere abolito a livello costituzionale.
Non è giusto disincentivare l'uso dell' automobile aggravandone tasse e balzelli, senza poi dare alcuna alternativa valida ad essa, una connetività diversa. Quì manca un educazione, manca l'esemplarità, dovrebbero spendersi soldi per disintossicare i cittadini dall' uso dell' automobile, essa dovrebbe essere come il fumo...un piacere da concedersi ogni tanto, una volta a settimana per esempio, e sicuramente per gite fuori porta, e vietare la proprietà privata dell' auto (io ne ho una, ma come sono oggi architettate le città, un cittadino non è tale se non ne possiede una)
Non dico che tutto questo debba farsi domani, ma io vedo che non c'è alcun progetto politico nemmeno con una scadenza a 100 anni! Ed è questo che non va bene.
Mi sembra ipocrita, piangere per i bambini maltrattati in quell' asilo nido, e poi preparare, a quello stesso bambino un futuro infernale fatto di scatole di vetroresina, spese stellari per sostenerle per poi morire di tumore!PERCHE' NON SI PIANGE PER QUESTO ?
L'AUTOMOBILE HA PRESO POSSESSO DEL FUTURO CHE CI APPARTENEVA, E QUANDO POTRA'COSTRUIRSI E GUIDARSI DA SOLA CI ELIMINERA' DALLA STORIA NATURALE DEL PIANETA TERRA

Massimo Esposito 06.12.09 20:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Clinton: «Sulla condanna di Amanda ascolterò chiunque abbia dei timori»
La richiesta di una senatrice democratica: verificare se il verdetto sia stato condizionato da sentimenti anti Usa.
***
La Clinton avrebbe fatto meglio a sostenere "la parte" e dichiarare che ha fiducia nella Giustizia Italiana.
E' un pò emblematica stà dichiarazione della Clinton.
In effetti, con il nostro attuale sistema di Giustizia chiunque venga condannato può avanzare sospetti di discriminazione.

Comunque ancora non siamo entrati ufficialmente "nell'asse del male".
Magari in via ufficiosa.... ma facciamo del nostro meglio per salvare "le apparenze".
Saluti

http://www.corriere.it/esteri/09_dicembre_06/clinton-sentenza-meredith-kercher-amanda-knox_b3443656-e286-11de-be1f-00144f02aabc.shtml

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 06.12.09 20:14| 
 |
Rispondi al commento

Cosa importa cosa fà formalmente il PD? Cosa importano i numeri: 90.000 o 1.000.000?

Chi ha voluto manifestare lo ha fatto dimostrando come il " popolo", quando vuole, sà organizzare, gestire ed esternare un'IDEA COMUNE. Questo mi sembra moltissimo.

Il top, poi, sarebbe se si riuscisse a concretizzare quell'idea comune in un soggetto politico COMUNE, con una sola bandiera ed una sola voce. Questa sarebbe la mia speranza, ma credo che siamo ancora molto lontani.

marina s., roma Commentatore certificato 06.12.09 20:11| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Ricetta della Domenica:

Bloody Mary (Maria la sanguinaria (una Bandita assassina del lontano far west)

...
Un cocktail per alleviare/annullare gli effetti alcolici del giorno prima:

Ricetta:

Ingredienti :
4cl di vodka
15cl di succo di pomodoro
1 cc di succo di limone
2 gocce di tabasco
2 gocce di Worcestershire
2 pizzichi di sale al sedano
Sale, Pepe

Ricetta :
In uno shaker, incorpora 4cl di vodka, 15cl di succo di pomodoro, 1 cc di limone, 2 gocce di tabasco, 2 gocce di Worcestershire, 2 pizzichi di sale al sedano e pepe. Shakera il tutto e versa in un bicchiere.

...

Due bicchieri e dopo...Andate possibilmente a magnare

'Migrante Alessandro, (Foreste della rete) 06.12.09 20:11| 
 |
Rispondi al commento

X TUTTI I TROLL STRONZETTI PERCHE TALI SIETE QUESTI POLITICI CHE AMMIRATE SONO GLI STESSI CHE DA 50 ANNI DICONO CHE FANNO IL BENE DEL PAESE E DEL POPOLO QUESTO E IL FUTURO CHE SONO RIUSCITI A CREARE PER NOI E PER IL PAESE... MOLLATELI...

aniello r., milano Commentatore certificato 06.12.09 20:03| 
 |
Rispondi al commento

No B Day: Veltroni critica il Pd
06 Dicembre 2009 19:37 CRONACHE

ROMA - Walter Veltroni critica il Pd per non aver partecipato al "No B day". ''Mi ha meravigliato una certa diffidenza mostrata da alcuni dirigenti del Pd verso questa manifestazione- ha detto l'ex segretario del Pd al Tg3 - "E' sbagliato dire, partecipiamo solo alle manifestazioni che promuoviamo noi''. (RCD)

QUESTO HA LA FACCIA PEGGIO DEL CULO

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.09 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Cosa potrebbero dire i fratelli graviano alla prossima udienza del processo Dell'Utri?


"Io a Gaspare lo rispetto come a un figghiu! Berlusconi? Berlusconi non è un mafioso!"

tradotto: berlusconi non è un mafioso "pungiutu"; berlusconi non è un mafioso perché si è comportato da uomo di carta con i suoi soci e "fratelli", e la sua parola, le sue promesse non valgono una minchia sicca.

sancho . Commentatore certificato 06.12.09 19:53| 
 |
Rispondi al commento

LO STATO SOCIALE, LA CARITA', IL REDDITO DI CITTADINANZA

secondo me non dovrebbe pensarci l'ambito religioso nè tantomeno uno stato
estero allo "stato sociale". il vaticano è uno stato estero. come san marino è un paradiso fiscale in italia.

la cosa dovrebbe essere oltre che etica, condivisa e sistematica anche
molto sentita anche da chi non ha difficoltà.

non dovrebbe pensarci uno stato estero colonialista che va all'8x1000 delle tasse versate dagli italiani!

penso esista un patto sociale. chi è in difficoltà dovrebbe essere
sostenuto dal reddito minimo di cittadinanza senza il quale non si potrebbe
essere cittadini di un bel niente.

gennaro esposito 06.12.09 19:52| 
 |
Rispondi al commento

Carta di Firenze.
Il viola come colore.
Mah!! allora ????????

Wiwa Firenze.

http://www.youtube.com/watch?v=wPmdx-hbSo4&feature=related

micki nimm (castagne), Parigi Commentatore certificato 06.12.09 19:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non capisco, beppe!

ieri in "quattro gatti" eravamo a "camminare" ecologicamente a roma, e oggi tu, invece di battere il ferro ancora caldo, te ne "riesci" con milano?

a volte non ti capisco....

opinione opinabile, ovviamente!

Mauro Medeot ( mandi) Commentatore certificato 06.12.09 19:50| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUESTA SERA REPORT


Gentili telespettatori,
Vi comunichiamo che Report andra' in onda domenica 6 dicembre alle 21.30 su RAITRE.
La puntata si intitola ''LA CONVENZIONE'' di Alberto Nerazzini.

Segue Sinossi:
Report torna a occuparsi di sanita'. I protagonisti pero' stavolta sono 'I signori'della sanita' privata accreditata. A gestirla ci sono alcuni capifila della finanza e dell'economia del Paese, come Rocca e De Benedetti, che hanno fiutato l'affare e investito pesantemente in questo settore che e' sempre più allettante. Ma non sono certo i soli, con loro ci sono anche Rotelli, Angelucci, Sansavini, Miraglia, Garofalo: imprenditori piu' o meno noti che hanno fatto della sanita' il core business delle loro sanita'.
L'offerta privata accreditata varia da regione a regione, ma per tutte la prima voce di bilancio e' proprio la sanita', che muove fino all'80% delle risorse totali. A livello nazionale questo significa 105 miliardi di euro, di cui oltre 20, complessivamente, sono destinati al rimborso di prestazioni e servizi erogati dai privati. Quella dei privati che fanno sanita' pubblica e' una rete fitta e multiforme, all'interno della quale spesso si manifesta l'eccellenza. Nelle storie dei grandi protagonisti del settore non mancano le carriere imprenditoriali strabilianti, i colpi di fortuna, gli investimenti coraggiosi, la passione irrefrenabile per l'editoria. Ma, a volte, vista anche la posta messa sul tavolo, emergono anche i rapporti poco trasparenti con la politica e con i diretti concorrenti. A volte il gioco si fa sporco e sul tavolo spuntano truffe e scandali. L'inchiesta di Alberto Nerazzini attraversa tutto il Paese, dal Lazio alla Lombardia, dalla Romagna alla Puglia. Dove anche le inchieste della magistratura che sembrano occuparsi di tutt'altro alla fine finiscono per toccare un nervo scoperto del Paese: quello della sanita'.



la carità priva della dignità. gli indigenti vogliono un ruolo in questa
società non la carità cristiana.
e un ruolo sociale discende perlopiu' da una occupazione. i "poveri"
vogliono partecipare. ma la società ignora chi per le più svariate ragioni
finisce nella povertà. li lascia in mano ai professionisti della carità che
in cambio della
sussistenza unatantum privano dell'anima un uomo.

chi non ha un lavoro non lo sceglie liberamente lo status di disoccupato.
chi non ce la fa ad andare avanti lo deve eslusivamente al sistema sociale
che lo marginalizza. bisogna cambiare alla fonte la spesa statale.

la solidarietà in uno stato laico e moderno dovrebbe essere lo "stato
sociale". lo stato non può lasciare affamati suoi cittadini in una europa e
in un occidente che nonostante tutte le crisi è comunque ricco.

lo stato dovrebbe riconoscere i meriti di chi se la cava la sua libera
iniziativa e dare un reddito di cittadinanza a chi non riesce ad inserirsi
nel tessuto socieconomico.

non mancano certo i modi per discernere i cosiddetti fannulloni dagli
esclusi non per loro volontà dal sistema socieconomico.

la carità appartiene ai tempi che furono. quando si credeva che tutto
discendesse da dio. oggi si deve chiamare solidarietà in un stato civile
che pratica politiche di integrazione e non di esclusione.

finchè lo stato non ricomprenderà tutti i suoi cittadini e non li renderà
realmente partecipi non ci sarà nè giustizia sociale nè civiltà. nè patto
sociale.

la chiesa in tal senso apporta oscurantismo e modi legati ad un mondo
finito. il vaticano in italia è la palla al piede della modernizzazione. la
presa di coscienza circa la vita va avanti nel mondo ma in italia resta
ancorata alla superstizione religiosa.

lo IOR della fondazione e comunione e liberazione (oggi in lombardia) la
dicono lunga sul ruolo della chiesa vaticana in italia. il vaticano è il
cancro dell'italia. colonizza il parlamento, le banche, la finanza con il
riciclaggio di capitali mafiosi...


E' MONETARISMO SPECULATIVO

il DENARO così concreto per l'individuo e la famiglia nel determinare il
benessere o l'indigenza è una convenzione.

il DENARO per lo stato è un orientamento di SPESA col DEBITO PUBBLICO.lo
stato spende quel che non ha ma che hanno i cittadini. chiede un prestito
alla banca centrale che accresce il DENARO CIRCOLANTE.

se il prestito è P, il denaro circolante C, il lavoratore che aveva lo
stipendio S, il cui valore era S/C, ora, dopo l'aumento del denaro
circolante ha S/C+P, ma non lo sa.si chiama INFLAZIONE.

il LAVORO applicato alle MATERIE PRIME attraverso la TECNOLOGIA produce
VALORE.

il VALORE va all'IMPRENDITORE e al LAVORATORE (nel presunto capitalismo
odierno) e allo STATO con le TASSE. la tassazione serve a consentire
l'esistenza dello stato. lo stato serve per promuovere il BENE COLLETTIVO.

lo stato promuove una ECONOMIA INFLAZIONARIA attraverso il DEBITO PUBBLICO
che è in realtà SOTTRAZIONE OCCULTA DI VALORE con continua
CREAZIONE DI MONETA A DEBITO da parte delle banche centrali come FED e BCE.

il VALORE dovrebbe essere impiegato per promuovere il benessere sociale. il
danaro non esiste che nel momento in cui lo accetti. così il DEBITO
PUBBLICO
originato dalla creazione dal nulla delle banche centrali promuove sia una
ECONOMIA INFLAZIONARIA che basata sul DEBITO PUBBLICO.

se l'ECONOMIA INFLAZIONARIA può trovare le sue ragioni in una SPESA ETICA
dello stato, il DEBITO PUBBLICO ha fondamento solo nell'emissione A DEBITO
di danaro dal nulla da parte delle banche centrali.

inoltre, l'INTERESSE praticato dalle banche
centrali come la fed e la bce produce sistematicamente CRISI GLOBALI.basta
che calcoliate l'interesse semplice sul denaro circolante per capire che
nel medio periodo raddoppia il debito.

le BANCHE CENTRALI creano denaro dal nulla che lo stato chiede in prestito
pagando un INTERESSE che poi mangia il capitale raddoppiando il DEBITO e
crea CRISI GLOBALE.
questo non è più CAPITALISMO ma MONETARISMO BANCARIO A DEBITO

gennaro esposito 06.12.09 19:48| 
 |
Rispondi al commento

la chiesa è come le condutture che perdono il 70% dell'acqua. lo IOR c'entra.

gennaro esposito 06.12.09 19:48| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=wPmdx-hbSo4&feature=related

sempre x
" miao in calor" @@@@@@@

micki nimm (castagne), Parigi Commentatore certificato 06.12.09 19:47| 
 |
Rispondi al commento

PREVISIONE DEI TEMPI

secondo me la stupidità e l'ignoranza dei leghisti porterà a morti e
feriti.

i leghisti ottusamente deridono i meridionali che sono incazzati neri.

se s'incontrano finisce molto molto molto male.

molto.

gennaro esposito 06.12.09 19:47| 
 |
Rispondi al commento

Tanzi, una merda d'uomo !!!

Almeno negli US il Sciur Maddof lo hanno ingabbiato per 25 anni.


Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.09 19:42| 
 |
Rispondi al commento

@ Miao! x te

http://www.youtube.com/watch?v=Tb1h_ycwiCw&feature=related

micki nimm (castagne), Parigi Commentatore certificato 06.12.09 19:42| 
 |
Rispondi al commento

..................................................

COSA E' ACCADUTO IL 5 DICEMBRE A ROMA ?

il 5 dicembre tutti gli italiani in cui agisce ancora il principio di
realtà sono stati in piazza a roma per dire che... berlusconi ci ha rotto il
cazzo!

sono giunti nella capitale per manifestare contro il berlusconismo anche
dal sud per mettere in primo piano il paese lasciato socieconomicamente a
se stesso e ai poteri criminali.

sono giunti da tutt'italia anche i precari, i nuovi disoccupati, i
lavoratori in nero e tutti coloro che subiscono la politica berlusconiana.
son giunti a roma coloro di cui berlusconi non si preoccupa essendo invece troppo
preso dal monopolizzare il parlamento per le sue leggi ad personam e ad
aziendam (come il cosiddetto scudo fiscale).

(quante società e componenti della sua famiglia hanno beneficiato del denaro scudato al 5%?)

la questione è di emergenza nazionale. hanno manifestato pacificamente ma
testimoniando
al mondo che l'italia non vuole berlusconi ma che ne è ostaggio "grazie" alla
legge elettorale porcata lega-berlusconi.

il 5 dicembre sono stati in piazza a roma le persone perbene e pacifiche
che hanno a cuore il bene comune e che quindi hanno detto che berlusconi e
il berlusconismo stanno sfilacciando il senso di appartenenza sociale e
svendendo l'italia agli amici degli amici.
magari anche a quelli con la
coppola o il colletto bianco.

il 5 dicembre sono stati a roma in piazza tutte le persone consapevoli che
il berlusconismo porta infine al caos e alla guerra civile.

..................................................


"i miei km me li sono fatti già da giovane
quelle "bambine" che oggi mi volevano intervistare
--------------------------------------------------

ma chi te se fila
tu sei proprio scemo
vai a letto, va'

hasta sta mazza"

rep(r)ostata iuvant 06.12.09 19:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

miaoooo @@
ti piace il tuo stesso sesso??????????

micki nimm (castagne), Parigi Commentatore certificato 06.12.09 19:40| 
 |
Rispondi al commento

......................................

grillo,
hai profetizzato il digitale nato morto. in realtà potrebbe solo accadere
che la gente non guardi più le altre schifezze della rai a favore di film e
telefilm trasmessi da raisatcinema, rai4, iris e le altre fiction sugli
altri canali rai.

persino rai storia è un miliardo di volte migliore della programmazione
dagli altri canali nazionali fra rai, mediaset e la7.

certo varrà questo solo se il quadro resta quello odierno. se la pubblicità
non aumenta. se le interruziooni dei film non andranno oltre quella fra
primo e secondo tempo del film.

la tv avrà un vero temibile concorrente quando gli 800 milioni saranno
sbloccati per cablare con la fibra ottica l'italia e il wi-fi permetterà di
connettersi in rete da qualunque posto. allora fallirà mediaset. ma mr. b
lo sa. il socio in affari di gheddafi lo sa. il premier piduista lo sa. il
mafioso istituzionale lo sa.l'imperatore di arcore lo sa.

così come le mafie dal sud non saranno riasserbite dal tessuto sociale
legale finchè saranno una risorsa per chi deve sopravviere.

e la logica perversa mafiosa che lega l'economia legale e le istituzioni al
controllo miltare del territorio non sarà un ricordo sin quando non sarà
promosso uno stato sociale capillare che lasci fuori dal recinto del patto
sociale solo i mafiosi per indole e vocazione innata.
a quel punto persino la pena di morte verso i capi mafiosi non sarà così
poco compassioevole.

oggi con la manifestazione a roma non si è dato nessun alibi a berlusconi.
ora è evidente che la crisi c'è e non l'affronta. che la politica dei
sondaggi non va da nessua parte ma lascia morti e feriti sociali della
non-rappresentanza politica.

questo è un paese democratico solo a parole e napolitano non puo' non
saperlo. è colpevole come gli altri. fini i suoi consensi li prende
moltissimo a sud perchè a sud non c'è la lega. fini sa questo e sa tante
altre cose anche se fa lo gnorri quando fuorionda provoca il procuratore
sui pentiti.

gennaro esposito 06.12.09 19:39| 
 |
Rispondi al commento

il cazzeggio in internet è legittimo. ottima alternativa ad una grattata di palle ma :

12 milioni di italiani in viaggio in questo ponte prenatalizio !

nessun problema per l'influenza ?
nessuna crisi economica ?
nessuna preoccupazione per i fumi di scarico?

voi vivete di sogni ed illusioni !!!

12 milioni di italiani, è chiaro il concetto ?

voi state qui a menarvela , loro se ne fottono delle vostre mozioni ! il consumismo ed il benessere li ha drogati !

annibale cannibale 06.12.09 19:36| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento


COSA E' ACCADUTO IL 5 DICEMBRE A ROMA ?

il 5 dicembre tutti gli italiani in cui agisce ancora il principio di realtà sono stati in piazza a roma per dire che berlusconi ci ha rotto il cazzo!

sono giunti nella capitali per manifestare contro il berlusconismo anche dal sud per mettere in primo piano il paese lasciato socieconomicamente a se stesso e ai poteri criminali.

sono giunti da tutt'italia anche i precari, i nuovi disoccupati, i lavoratori in nero e tutti coloro che subiscono la politica berlusconiana. son giunti a roma colori di cui berlusconi non si preoccupa essendo troppo preso dal monopolizzare il parlamento per le sue leggi ad personam e ad aziendam (come il cosiddetto scudo fiscale).

la questione è di emergenza nazionale. hanno manifestato pacificamente ma testimoniando
al mondo che l'italia non vuole berlusconi ma ne è ostaggio grazie alla
legge elettorale porcata lega-berlusconi.

il 5 dicembre sono stati in piazza a roma le persone perbene e pacifiche che hanno a cuore il bene comune e che quindi hanno detto che berlusconi e il berlusconismo stanno sfilacciando il senso di appartenenza sociale e svendendo l'italia agli amici degli amici. magari anche a quelli con la coppola o il colletto bianco.

il 5 dicembre sono stati a roma in piazza tutte le persone consapevoli che il berlusconismo porta infine al caos e alla guerra civile.

gennaro esposito 06.12.09 19:30| 
 |
Rispondi al commento

Bersani da quella specie di giornalista dell'Annunziata: Parla di sindacati,lavoro,salari,e intelligenza.
Ma cosa potrà mai capire!di tutto questo, uno che non ha mai lavorato?

Pablo S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.09 19:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Viviana,
x lei,prego,
se permette.
:)

http://www.youtube.com/watch?v=IZTcDzIKN6U&feature=related

micki nimm (castagne), Parigi Commentatore certificato 06.12.09 19:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Moratti si veste di Armani alla prima di Carmen alla Scala
e gli altri crepano di cancro
http://www.repubblica.it/ultimora/24ore/SCALA-DOMANI-LA-CARMEN-DIRETTA-MONDIALE-PER-LA-PRIMA/news-dettaglio/3738971

morgan n., düsseldorf Commentatore certificato 06.12.09 19:26| 
 |
Rispondi al commento

@@@@@ MagicLenin RedArmy (p.a.c.)

Sono comunista e fumatore ma glieri avete fatto una figura da coatti. Vi era stato espressamente richiesto a chiare lettere di non portare simboli di alcun partito per una volta, ma voi niente, a parte le figuracce.

parapiro parapiro Commentatore certificato 06.12.09 19:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA CHE STATE A FARE A DISCUTERE QUANTE PERSONE C'ERANO, SE TANTO NON LO VOLETE SAPERE!

ANDATE IN RETE, CERCATE AGENZIA REUTERS, LA QUALE NON GLIENE FREGA NULLA DI QUANTE PERSONE C'ERANO,

E VI DIRA' CHE C'ERANO:

150 MILA PERSONE!!!!!

E vi spiegano anche il metodo di conteggio computerizzato)

PUNTO.

E COMUNQUE 150 MILA PERSONE SONO TANTISSIME!

Il Viola Porta Sfiga 06.12.09 19:23| 
 |
Rispondi al commento

UN CASO DA NON DIMENTICARE DA PARTE DEL BLOG


Minacciato il giornalista del blitz ad Eutelia

Minacce di morte sul muro della casa del giornalista che riprese il blitz di Landi nella sede occupata di Eutelia.

[ZEUS News 30-11-2009]


Federico Ruffo è il giornalista della trasmissione Crash di Rai Educational che si trovava all'interno della sede romana dell'ex Eutelia IT, occupata dai lavoratori licenziati quando l'ex amministratore delegato Samuele Landi fece irruzione insieme a un gruppo di vigilantes privati armati per evacuare lo stabile. Con una videocamera riprese le modalità dell'irruzione e il fatto che i vigilantes e Landi siano andati per le spicce, spacciandosi per polizia.

Ruffo è stato fatto oggetto nei giorni scorsi di minacce di morte: sul muro dell'abitazione del giornalista è stato scritto con la vernice rossa "Ruffo sei morto".

Il giornalista ha denunciato l'accaduto ed è preoccupato per la sua famiglia ma chiede che l'attenzione dei media sul caso Agile / ex Eutelia /


--------------------------------------------------

La democrazia è un modo di dire. Una parola che usiamo per sentirci liberi
mentre siamo in dittatura.

"Allora, proviamo a ragionare:

io vado a votare

- sulla scheda hanno già messo per chi "devo" votare -

vince, salvo brogli, chi prende più voti

- poi "loro" eleggono il presidente della repubblica -

il presidente della repubblica, solo lui, "dà" il mandato al presidente del
consiglio -

il presidente del consiglio "nomina" i ministri -

i ministri legiferano -

il parlamento vota le leggi.

Insomma, fanno tutto tra di loro.

Allora io che cazzo ci vado a fare a votare?

Il primo di loro che mi viene a dire che mi rappresenta, lo appendo per le
palle al lampione più vicino!" Mauro Medeot (mandi)

--------------------------------------------------

gennaro esposito 06.12.09 19:21| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Nessuna nazione verrà cacciata via dall'unione europea, tranne per mostrare alle altre quale atroce fine può fare chi si mostra troppo titubante.
Anzi, nazioni che non c'entrano affatto con l'europa, la sua storia, la sua cultura, la sua geografia, potranno accedere.

sancho . Commentatore certificato 06.12.09 19:18| 
 |
Rispondi al commento

COME FUNZIONANO LE MAFIE AL SUD

l'economia legale nel sud è infiltrata dai capitali mafiosi. con le minacce e comprando sottocosto le mafie hanno acquisito tutte le attività legali di un certo rilievo al sud.

ci sono i prestanome che si comportano come manager o teste di legno, a secondo del ruolo, ma tutti rispondono alle famiglie mafiose.

questo ha ripercussioni sulla concorrenza e sul mercato del lavoro, intendo proprio sulle assunzioni, e quindi sull'omertà mista a gratitudine.

questo incide sulla vita sociale profondamente. forse vi spiegate meglio la penetrazione sociale delle mafie in questa parte del paese. se vi immedesimate nell'indigenza, vedete lo stato che è assente, e un camorrista che ti permette di sopravvivere. vedi allora che la legalità diventa un mito a fronte della sussistenza che ti dà l'universo illegale.

sinchè non esisterà uno stato sociale come anche di salvezza per chi è in crisi le mafie non saranno mai estirpate. a parole è facile criticare il male. chi deve sopravvivere non va per il sottile. così inizia la contiguità e la compromissione progressiva della società meridionale.

se non si rinsalderà il patto sociale le mafie non solo saranno nelle regioni meridionali ma saranno sempre più presenti al nord della penisola. e quando sarà accaduto non si potrà più farci nulla perchè il crimine organizzato s'infiltra anche nelle altre istutuzioni locali proprio come al sud!

gennaro esposito 06.12.09 19:13| 
 |
Rispondi al commento

OT INFORMATICO

Le dodici truffe di Natale

I criminali informatici approfittano del periodo natalizio per sottrarre agli utenti denaro, identità e informazioni finanziarie.

[ZEUS News - www.zeusnews.com - 28-11-2009]
McAfee le 12 truffe di Natale

McAfee mette in guardia gli utenti sulle 12 truffe di Natale e sugli attacchi online più diffusi in occasione delle festività: secondo l'indagine State of the Net 2009 di Consumer Reports, i criminali informatici hanno sottratto agli utenti 8 miliardi di dollari nei due anni scorsi.

Truffa I: Truffe di phishing di beneficenza. Durante la stagione delle feste, gli hacker sfruttano la generosità dei cittadini inviando email che sembrano provenire da enti di beneficenza legittimi; in realtà si tratta di siti web fasulli creati per appropriarsi delle donazioni, delle informazioni delle carte di credito e delle identità dei donatori.

Truffa II: Fatture fasulle da servizi di consegna volti a sottrarre denaro. I criminali informatici spesso inviano fatture fasulle e notifiche di consegna che sembrano arrivare per esempio da Federal Express o UPS chiedendo i dettagli della carta di credito per il riaccredito sul conto: le informazioni dell'utente vengono così rubate.

Truffa III: Social Networking. I criminali approfittano di questo di questo periodo particolare dell'anno inviando email di "Nuova richiesta di amicizia" che sembrano autentiche e provenire da parte di siti di social networking; cliccare sui link contenuti in queste email può portare all'installazione automatica di malware sui computer e sottrarre informazioni personali.

Truffa IV: I pericoli dei biglietti natalizi elettronici. Nella scorsa stagione festiva, è stato scoperto un worm mascherato da bigliettino elettronico Hallmark e da promozioni festive di McDonald's e Coca-Cola; Anche gli allegati di posta a tema natalizio in formato PowerPoint sono molto popolari come veicolo di malware

CONTINUA QUI:

http://www.zeusnews.com/index.php3?ar=stampa&cod=11475


Basterebbe miscelare almeno il 20% di bio-carburante con l'80% di combustibili fossili per dimezzare le polveri sottili , utilizzando le stesse automobili ma migliorando la combustione.
I petrolieri non sono molto d'accordo.

Giampaolo S., Belluno Commentatore certificato 06.12.09 19:07| 
 |
Rispondi al commento

La prima centrale a osmosi

Produce energia pulita sfruttando acqua dolce e acqua salata. In cinque anni diventerà una tecnologia competitiva con le altre fonti rinnovabili.

[ZEUS News - www.zeusnews.com - 29-11-2009]
Centrale a osmosi Oslo Norvegia Statkraft

Al momento è il primo prototipo al mondo e produce una quantità di energia davvero irrisoria - 4 kW - ma la società che l'ha realizzata conta di migliorarne entro pochi anni l'efficienza e trasformarla in un'alternativa interessante anche dal punto di vista commerciale entro il 2015.

La prima centrale elettrica a osmosi è entrata in funzione su un fiordo a circa 60 chilometri a sud di Oslo, è stata creata dalla Statkraft e finanziata dallo stato norvegese.

Per funzionare usa acqua dolce e acqua salata, immerse in due serbatoi separati da una membrana semipermeabile: l'acqua dolce la attraversa, aumentando la pressione dal lato dell'acqua salata e permettendo così di far girare una turbina e produrre elettricità.

L'efficienza del prototipo è piuttosto bassa - circa 1 W per metro quadro - ma il prossimo obiettivo prevede di arrivare a 5 W per metro quadro, riducendo i costi e rendendoli paragonabili a quelli delle altre fonti rinnovabili.


http://www.zeusnews.com/index.php3?ar=stampa&cod=11461

Max Stirner , Commentatore certificato 06.12.09 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Dopo le croci dalle scuole,cominciamo a togliere anche le falci e martello dai cortei.
Solo così dimostreremo di essere un popolo adulto!
Inutile contestare un'ideologia e portarne avanti un'altra.

PIETRO B., Lucca Commentatore certificato 06.12.09 18:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT MA NON TROPPO

Italia (e Grecia)a rischio default?

Insurrezioni gravi in Grecia che è a rischio default.

Pare che l'Europa intenda sganciarla dall'euro e la Grecia stia cercando supporto nella Cina che la sta comperando con tonnellate di "carta colorata di verde" (dollari)

A quando l'Italia?


Max Stirner



L'INSEGNAMENTO BERLUSCONIANO...

cosa ho imparato dal berlusconismo?
in effetti negano tutto, negano sempre, negano il giorno dopo quel che
hanno detto il giorno prima. negano e alla fine ci si abitua, immagino.
ci si abitua al loro dire-smentire.

forse qualcuno cerca un strategia comunicativa per contrastare il modo
berlusconiano di annettersi la verità dei fatti e risputarla diicendo e
smentendo tutto e il contrario di tutto.

anch'io ci sto lavorando e al momento credo che bisogna prenderli con le
stesse armi prima che ci prendano loro definitivamente per sfinimento.

credo che occorra fare un po' come "lo sbagliatore di strade", chiappe
d'oro: mentire spudoratamente. dire balle. esagerare. argomentare in modo
fazioso, sofistico e cavilloso.
fraintendere ad hoc. essere pretestuosi. fregarsene della verità. fare
propaganda. mentire fortissiamente mentire.

se si dicesse solo il vero non ci sarebbe gioco per la rabbia. la rabbia è
una sola, le balle hanno infinite variazioni sul tema.

magari grillo non lo puo' fare con i suoi post. ma io con i miei commenti
si. anche, non solo.

ecco, questo insegna il berlusconismo almeno per quanto riguarda la
comunicazione politica attraverso i media.

gennaro esposito 06.12.09 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Infatti, quello che più mi stupisce di questi super boss mafiosi, caduti nell' " astuta " trappola del governo, è l' aspetto.

Ma non si era mica detto che la mafia aveva fatto il salto di qualità e che i veri boss, quelli che muovono i miliardi e gestiscono le strategie, erano i colletti bianchi a capo di mega imperi finanziari ???? Ogni riferimento ai nani è puramente casuale ....

A guardarli bene, i due che hanno arrestato ieri sembrano un pensionato e un disoccupato, in pratica due italiani normali.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.09 18:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOV'E' LO STATO AL SUD?

Il Sud è in mano alle mafie.

Il territorio è controllato militarmente dalle
mafie.

Le istituzioni sono infiltrate dal crimine
organizzato.

L'economia legale al Sud è finanziata cioè inquinata con i proventi delle
mafie.

Lo Stato è latitante al Sud.

gennaro esposito 06.12.09 18:50|