Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Comunicato politico numero trenta


beppe-spartacus.jpg


Le parole sono pietre, pesano molto di più del modellino del Duomo. I lanciatori di pietre non hanno più nessun freno. I "servi di Silvio" indicano ogni giorno nuovi "terroristi mediatici" come bersagli da abbattere. Possiedono il 99% dell'informazione, sommando anche il Pdmenoelle, e si spaventano dei media. Incapaci assoluti, oltre che monopolisti. Il loro capo sta fuggendo in Svizzera (per farsi il lifting) come fece Mussolini nel 1945. Benito fu fermato a Dongo travestito da tedesco. "Colui che ama", travestito da mummia, passerà invece la frontiera, come hanno fatto in largo anticipo suoi danèe. Chissà se ritornerà? Lo aspettano i disoccupati, i precari, gli emarginati, i fratelli Graviano, Spatuzza, le toghe rosse, Travaglio, Mills, Kriptonite Di Pietro, Salvatore Borsellino, Genchi, il debito pubblico e il fallimento dello Stato. Tutti amanti appassionati. Ci sono milioni di persone rese schiave dai media che stanno per svegliarsi ad un tratto da un bel sogno d'amore. Schiavi che potrebbero trasformarsi presto in gladiatori moderni. Spartaco era un guerriero trace, fu ridotto in schiavitù e costretto a combattere da gladiatore. Si ribellò e il suo esercito di uomini liberi fu sconfitto dai soldi di Crasso (secondo la rivista economica Forbes, uno degli uomini più ricchi di ogni epoca con un patrimonio, valutato al 2008, di 170 miliardi di dollari). Crasso morì, anni dopo, costretto a bere oro fuso. Nulla di nuovo sotto il sole d'Italia, tranne l'esito del confronto. E' ovvio che questa volta vincerà la Rete, questione di tempo. Il MoVimento a Cinque Stelle ha per ora un suo "Non Statuto", un suo Programma, consiglieri comunali in molti capoluoghi di provincia e ha contribuito all'elezione di Sonia Alfano e Luigi De Magistris in Europa. La prossima settimana partiranno le iscrizioni on line, presto sarà attivo un sito del MoVimento e i candidati regionali per Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Piemonte e Campania si presenteranno sul sito. Loro, i nostri dipendenti (!?), ci vogliono schiavi, ma noi siamo i cittadini di una nuova democrazia in cui "ognuno conta uno". In Italia la democrazia non c'è mai stata, solo una sua pallida caricatura, è il tempo di provarci. "Nel 73 a.C. l'Italia romana era una foresta secca nel pieno della canicola estiva. Spartaco accese un fiammifero"(*). La Rete, nel 2009 dopo Cristo, è il nuovo Spartaco e l'incendio democratico è alle porte. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

(*) da: "La Guerra di Spartaco" di Barry Strauss, Laterza Editori

calendario2010.gif E' disponibile il Calendario dei Santi Laici 2010. Può essere scaricato gratuitamente o comprato nella versione da tavolo a prezzo libero.

lasettimanabanner.jpg

19 Dic 2009, 18:36 | Scrivi | Commenti (808) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Mi piace tantissimo Michele Nista. Michele Nista e’ un fuoriclasse, sta facendo guadagnare nei mercati finanziari, oceani di soldi a tutti, e lo fa, chiedendo in cambio, solo una mano ai piu’ poveri del mondo. Specie in Italia, ci vorrebbero molti meno bastardi assassini tiranni criminali, come Silvio Berlusconi e Marina Berlusconi, e’ piu’, grandissimi uomini, vincenti, con fiuto per affari impareggiabile, e allo stesso tempo, cuore enorme, unito a gran anima, come Michele Nista

Gianni DBNDNS 12.09.10 21:08| 
 |
Rispondi al commento

prima di iscrivermi vorrei sapere tutto del movimento ,organizzazione,nomi e cognomi,finanziamenti,di fregate ne ho prese già tante,scusate la diffidenza,aspetto notizie grazie

matilde rossi 02.02.10 11:56| 
 |
Rispondi al commento

DAI E ORA DELLA RIVOLUZIONE

alessandro compa 07.01.10 18:04| 
 |
Rispondi al commento

"Caro Beppe io ritengo che siamo in una situazione a dir poco drammatica:
non c'è opposizione perchè fortemente collusa,forte disoccupazione,
imprenditori o pseudo tali che approfittano per fare scicallaggio,
organizzazioni malavitose al governo, debito pubblico alle stelle con
rischio di fallimento. Io ho partecipato alla manifestazione del popolo
viola e dico che sarei pronta a ripetere la manifestazione, terminandola a
Montecitorio con permanenza indeterminata presentando alcune richieste ben
precise: il debito pabblico deve essere risanato con una tantum dai
pilitici in relazione al tempo che hanno ricoperto ruoli istituzionali,

-ridimensionare gli STIPENDI E PRIVILEGI DELLA
CASTA e dei MENAGER PUBBLICI,

-inoltre le stesse richieste che si sono fatte nelle tue piazze VAFFA DAY,
DOVE ANCH'IO SONO VENUTA IN PIAZZA MAGGIORE a firmare.Ma che risultato ha
sortito quell'iniziativa?

Le ultime volte io ho votato DIPIETRO, ma se tu fondi un altro partito o
movimento non si indebolisce DI PIETRO? Perchè Non allearsi a Lui?

Ci sarà tanto da lottare, ma nonostante i miei capelli bianchi io ci sarò.
Silvana Ventura "

silvana ventura 26.12.09 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Ieri, su Radio 1, dal vicedirettore di un giornale ho sentito una argomentazione da brividi. Sosteneva che l'inciucio è una cosa degnissima. Infatti diceva:
1° premessa: "un inciucio non è che un compromesso/accordo fra parti";
2° premessa: "anche la nostra Costituzione è un compromesso"
Poi 2 conclusioni
- a): Se la Costituzione è qualcosa di positivo, allora tutti i compromessi e quindi anche l'odierno inciucio sono positivi
- b): Se l'inciucio in formazione è negativo allora "la Costituzione, in quanto inciucio, è un disvalore"
Mi pare che tale argomentare, per quanto apparentemente lineare, sia aberrante.
I compromessi non sono tutti uguali sotto vari punti di vista.
Solo per citarne 2: va considerato il "CHI" e l'"ARGOMENTO" , la "MATERIA" del compromesso.
Riguardo al "CHI", non si possano certo parificare su nessun piano i "Padri Costituenti" con i politici attuali. Quelli avevano contribuito direttamente o indirettamente a far uscire l'Italia dal "ventennio fascista", questi la stanno portando alla rovina o riportando in quel ventennio.
Riguardo alla "MATERIA" poi, se da un lato la Costituzione è un compromesso fra "concezioni" della politica e dello stato o piu in generale fra Weltanschauung, l'inciucio che si va delineando è un accordo di interesse fra interessi, o meglio fra, da una parte l'interesse di uno ad essere impunito qualunque cosa faccia, dei suoi accoliti a spaccare l'italia e far aumentare le disegualianze sociali, e dal'altra parte non si sa bene cosa (qualcuno ha chiaro cosa voglia il centro sinistra da questo compromesso?).
Secondo la logica del vicedirettore da incentivare sarebbero tutti i compromessi solo in quanto "Compromessi". Valore taumaturgico delle cose! Positivi allora gli accordi fra mafie e delinquenti, le firme ed i "SI" estorti con violenza o sopprusi - una persona che con la pistola alla testa firma un documento in fondo ha fatto un accordo: firmare per non essere ammazzato!.

Walter Barcella Commentatore certificato 25.12.09 10:20| 
 |
Rispondi al commento

manco a dirlo....si comincia dall OPERAZIONE SPARTACO,
sette nuovi principi FISICI per avere energia abbondante, distribuita e gratis (+ solo eventuali tasse territoriali)
http://www.meetup.com/grillibologna/it/messages/boards/thread/7170183/20

mirco sangalli, bergamo Commentatore certificato 24.12.09 11:39| 
 |
Rispondi al commento

manco a dirlo, si parte dall'OPERAZIONE SPARTACO (!?)
http://www.meetup.com/grillibologna/it/messages/boards/thread/7170183/20

mirco sangalli, bergamo Commentatore certificato 24.12.09 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Daniele Capezzone ha una faccia da culo con quell'espressione da moralista...
mi sa sullepalle

John B. Commentatore certificato 24.12.09 00:50| 
 |
Rispondi al commento

State facendo arricchire un comico fallito. Ma quand'è che aprite gli Occhi!!!

Frank Zappa 23.12.09 20:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Copmunicato n. 30. Perchè dici sempre le solite stronzate?
Non è che chi urla di più ha ragione.
Tu Grillone stai facendo i soldoni con le tue stronzate e adesso ci vuoi pure far credere che sei Spartaco contro Roma.
Da noi si Dice: Vuoi farci credere che Cristo è morto di freddo?

Egidio Sorano 22.12.09 21:21| 
 |
Rispondi al commento

Facciamolo santo. San Marco Travaglio possessore della verità unica.
Vittima del sistema politico, del popolo bue (la maggioranza), del sistema economico, ecc. Una volta fatto santo propongo di metterlo nelle liste del partito di Di Pietro il partito degli unici onesti italiani in circolazione, e sperando nei colleghi del piano di sopra (per il popolo bue, gli altri santi), speriamo che diventi presidente del consiglio!
Alleluja! Alleluja Alleluluja!
D. Di Maximilien Robespierre e soci, la storia ne è piena.....e la maggior parte di Voi che hanno vissuto in questa pessima, incivile, nefasta, dittatoriale democrazia italiana, da cui tutti se ne vorrebbero andare ma nessuno ha il coraggio di farlo (dal prof. Eco a Fabrizio Corona sono e rimangono cittadini italiani....) ma che non avete vissuto in albania, kosovo, montenegro etc a cavallo tra il pre ed il post 'democrazia'( per intenderci quando la rete di Orlando veniva votata dal 72% di onesti palermitani,per diventare solo qualche anno dopo il 60% di mafiosi di destra) quasi tutti, non conoscete cos' è una dittatura e come si vive in una dittatura.
A proposito ma se è vero che tutto quello che dice Travaglio è vero, perchè non denuncia tutto alla magistratura (qualche magistrato che lo ammira ci sarà in quest' Italia imbavagliata!). Se non mi sbaglio per avviare un' inchiesta basta una denuncia........"

Maurizio C., Palermo Commentatore certificato 22.12.09 10:42| 
 |
Rispondi al commento

come la mettiamo?

I grillini contro Grillo
"Non consulta la base"

Accusa dei meet-up: «Primarie farsa. Beppe paracaduta i nomi dall’alto»
FRANCO GIUBILEI
BOLOGNA
Nati con l’intento esplicito di dare un calcio al malcostume della politica tradizionale – chi non ricorda piazza Maggiore strapiena per il “Vaffa-day” di Beppe Grillo? – i grillini bolognesi oggi si trovano alle prese con gli inghippi del sistema tradizionale: il candidato alle prossime elezioni regionali nominato con primarie dubbie e paracadutato dall’alto dal comico genovese in persona. Queste almeno sono le accuse di Valerio D’Alessio, consigliere del quartiere Savena di Bologna della lista civica Beppe Grillo.

Il motivo dell’attacco è la scelta dell’attuale consigliere comunale grillino Giovanni Favia per le regionali: “E’ stata presa una decisione dall'alto da Beppe Grillo, e questo è successo in seguito alla svolta autoritaria avvenuta alla riunione di Milano lo scorso 4 ottobre – racconta D’Alessio – Da allora, con i diktat espressi riguardo ai candidati alle regionali, si è diffusa un’aria diversa in un movimento che era nato in modo spontaneistico nel 2007".

Venendo al caso emiliano, D’Alessio contesta la chiusura del movimento rispetto all’esterno: «La lista civica non si è minimamente aperta verso organizzazioni della società civile, né ha effettuato incontri con la cittadinanza, ma solo con coloro che seguivano con costanza il blog di Grillo, e questo modello purtroppo è stato esportato in regione».

Ma è riguardo alle modalità con cui si sono tenute le primarie che la polemica è più dura: «Si sono fatte primarie chiuse pur di eleggere il candidato indicato da Beppe Grillo, col risultato di tenere fuori molte persone. Potevamo arrivare a riunire un’ottantina di partecipanti, invece si è raggiunta la quota ridicola di 40».

alfa omega Commentatore certificato 22.12.09 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe...speriamo che le cose cambino davvero. Noi siamo fiduciosi.

giovanni L 22.12.09 00:07| 
 |
Rispondi al commento

Le parole pesano come pietre...
Purtroppo in Italia, soprattutto in politica è cosi. Ma il peso non è dato dalla sostanza, dal valore, dalla rilevanza; è dato da quel polverone mediatico che riescono ad alzare, dai microfoni che riescono a raccogliere e della loro sostanza, bhè, poco importa; purtroppo.
Spartaco è la dimostrazione che per abbattere un sistema bisogna conoscerlo e farne parte. Noi ormai il loro sistema lo conosciamo bene. Bisogna metterci la sostanza, bisogna metterci la giustizia e la legalità, bisogna metterci la gioventù, bisogna metterci la faccia, la voce, l'olio di gomito! Bisogna metterci i fatti e non le parole!
Bisogna solo svegliare le ultime coscienze "addormentate" con la forza dell'informazione e del cambiamento...

P.s. Fagli perdere i denti davanti tene prego bambino gesu

Francesca M. Commentatore certificato 21.12.09 20:34| 
 |
Rispondi al commento

I piduisti, ce l'hanno nel sangue.
Ieri al TG1, il Maestro, tessera P2 n° 622, ha detto che la satira è tutta di sinistra ed andrebbe censurata.

antonio d., carrara Commentatore certificato 21.12.09 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Nel carcere di Teramo, dove "i detenuti vanno pestati di sotto e non in sede", è morto " il negro che ha visto tutto".
Ma Teramo, è più vicino o lontano di Teheran?

antonio d., carrara Commentatore certificato 21.12.09 17:57| 
 |
Rispondi al commento

A PROPOSITO DI MAFIA:

«Il Governo ha già in mano l'elenco dei siti, già individuati dall'Enel, dove costruire le centrali nucleari, ma non li rende noti per paura di un boomerang elettorale alle prossime elezioni»

http://www.youtube.com/watch?v=_LA_PnAQONo&feature=related

http://www.youtube.com/watch?v=rvAJ_u3Q0Hw&feature=related

http://www.youtube.com/watch?v=OleNI-vDTw8&feature=related


DOPO NESSUNO SI LAMENTI SE LE COSTRUISCONO SOTTO CASA

Uno dei tanti 21.12.09 17:35| 
 |
Rispondi al commento

Poi dice che uno si incazza, semina odio, fomenta violenza,contribuisce a creare un clima di tensione e diventa correo di travaglio!Sentite questa.L'Inps mi infligge 48 euro di sanzione per un importo dovuto di 487 euro pagato con tre, dico tre, giorni di ritardo!Il 10 % di "pizzo" su una tassa relativa a un reddito regolarmente dichiarato! Ma allora chi me lo fa fare a pagare le tasse, la prossima volta evado completamente e poi faccio come i mafiosi,gli evasori totali ,i delinquenti comuni e meno comuni,i grandi imprenditori da copertina di Milano Finanza, i narcotrafficanti,tutti "scudati"che con un comodo obolo del 5 % DEL NON DICHIARATO,sono considerati benefattori della patria perchè contribuiscono alla ripresa del paese.
Ma allora, cari governanti,ditemi sietesoltanto dei semplici cialtroni o siete colpevolmente in malafede?
Il vs PiccoloDrago

Roberto M. Commentatore certificato 21.12.09 16:28| 
 |
Rispondi al commento

ACHILLE LISSONI
20 dicembre 2009
Purtroppo qui non ci sono più discorsi politici razionalmente possibili da fare.
Da una parte c’è un mitomane potentissimo, che si è già comprato il Parlamento e che rifiuta la Costituzione, ritendendosi al di sopra di tutto e di tutti, perchè eletto dal popolo.
E purtroppo una buona parte del popolo, probabilmente la maggioranza, lo ama davvero. E se anche venisse processato e condannato per i reati per i quali è stato rinviato a giudizio, il suo popolo insorgerebbe contro le toghe rosse che dovessero osare condannarlo. Gli si perdona tutto. E’ un pubblico frequentatore di prostitute? Scagli la prima pietra chi non avrebbe voluto essere al suo posto, circondato da bellissime e giovanissime fanciulle. Forse ha colluso e collude con la criminalità organizzata? Ma per favore, si tratta solo di calunnie. Falsifica i bilanci delle sue asiende? Non è un reato. Insomma, Berlusconi è il personaggio che descrivono Bondi e Don Verzè. E’ entrato in politica per il Bene dell’Italia, il Paese che lui ama sopra ogni cosa. E’ un uomo onesto, buono, generoso. Ed è per questo che alcuni invidiosi e faziosi, una esigua minoranza, lo odiano e lo attaccano tutti i giorni su giornali, TV, manifestazioni sovversive.
A quasi settantanni mi trovo a dover solidarizzare con Gianfranco Fini, che deve ricordare al Nostro Eroe la Costituzione Italiana nata dalla Resistenza.
Insomma, o ci rassegnamo ad amarlo o ci confiniamo nella sparuta pattuglia di odiatori, appena un niente al di sopra del Tartaglia matto. Anzi peggio. Perchè Tartaglia è matto ma noi, che non siamo matti (fino a prova contraria) siamo degli incalliti invidiosi, bugiardi, comunisti, istigatori di violenza, terroristi mediatici, terroristi informatici.

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 21.12.09 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Un commento che ho trovato sulla rete, di un mio sinonimo, che condivido
~~~
Io son sempre piu' convinto, anzi, certo, che e' stato tutto preparato a tavolino. "La guglia piu' lunga poteva fare molto male".
Infatti quella era rivolta verso Tartaglia, e con Berlusconi a 4 metri, mai, l'oggetto ( se lanciato nel giusto modo, come e' stato, nettamente, lanciato) si sarebbe potuto girare. Guardie del corpo, tutte che guardano verso il basso ( cosa da inetti, rarissima e stranissima; ovviamente, studiata apposta). Lui che cinicischia e perde tempo ( cosa folle per un premier, abusivo, come lo e' Berlusconi, o meno) in quanto aspetta il colpo contundente in arrivo. Viene tenuto in auto per minuti, dove si e' fatto macchiare la faccia di sangue ad hoc. Uno, che in un secondo, tira fuori fazzolettino nero ( e quindi meglio coprente il tutto), che era li gia bello, studiato e pronto. Ora, Berlusconi, cosi', vorra' intimidire chiunque lo critichi e prepararsi tonnellate di leggi pro Faraone. E' stata una mossa studiata in Massoneria, infatti, i massoni D'Alema e La Torre, si stan dimostrando pronti a dare il sangue, per inciuciare con Berlusconi sempre piu'. Questa sceneggiata me lo fa odiare tantissimo in aggiunta e mi fara' scrivere contro di lui, tonnellate di volte di piu'. Berlusconi e' un criminale sfacciatissimo pronto a tutto, anche a fare morti per le strade, per questo motivo, la mobilitazione contro lui, deve divenire mostruosa. Mio umile pensiero. Auguri e saluti al eroe anti Berlusconiano, Michele Nista, come, ovviamente, pure, a tutti, Tony.

Antonio di Ruvo di Puglia 21.12.09 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo, segnalo che la PrimaPagina di Radio3 Rai ha cambiato decisamente rotta negli ultimi mesi: NON RISPONDE ALLE CHIAMATE lasciando libera la linea, NON FA PASSARE LE TELEFONATE SCOMODE (gli interventi critici, le notizie in diretta dagli utenti).
Un microfono di meno dal quale parlare, perché NON CI DEVE NEANCHE SEMBRARE di ESSERE LIBERI. Non dobbiamo provarci, non dobbiamo illuderci.
Ciao e Buon Natale Euston

p. ., firenze Commentatore certificato 21.12.09 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe, fer fortuna che sono rimasti alcuni italiani che credono nella legalità, moralità e nelle Istituzioni, speriamo che questi facciano da fermento nella società in modo che la maggior parte riescano ad aprire gli occhi e svegliarsi dal torpore berlusconiano che li hanno addormentati.

Franco Martelli 21.12.09 08:48| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia sta attraversando un brutto periodo: crisi politica, deficit finanziario, dissesti idrogeologici, sciagure ferroviarie, blocchi stradali. Giustificato lo stato di allerta e anche il senso di smarrimento. A questo proposito la Protezione Civile ci prega di diffondere il seguente messaggio, un avviso a tutti coloro che in questo momento sono sulla statale 71 diretti a Verona: la statale 71 non va a Verona.

Amilcare

viviana v., Bologna Commentatore certificato 21.12.09 08:07| 
 |
Rispondi al commento

Allora se cominciano ad usare il suffisso "terrorista" su ogni cosa gli vada scomodo...
mi pare giusto e sacrosanto bollare tutta la campagna mediatica che parte dal '93 fino ai giorni d'oggi, tutta la pubblicità, tutti gli inciuci mediatici, insomma tutta la persuasione occulta esercitata da un potente mezzo di comunicazione di massa, in favore di una persona prima, poi del suo entourage e poi modificato l'inconscio collettivo e da lì cosa ancora più grave, quello personale

quale radice dare?

blablaterrorismo??

come potevano i padri costituenti immaginare la potenza di un tale mezzo di persuasione di massa?

Un pochino Orwell però, poteva ispirarli!! e che cavolo! ok Orwell all'epoca parafrasava il regime comunista...


vi piace blablaterrorismo???

blablarismo??

rossana prosperini 21.12.09 07:12| 
 |
Rispondi al commento

Nella foto il povero Grillo è veramente patetico.

E "Servi di Silvio" dillo a tua sorella.

Markus Antico 21.12.09 01:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

5 stelle,iniziamo dall'acqua:
www.biodoccia.com
"Quando bevi acqua,ricordati la fonte"

Andrea Cheli 20.12.09 22:19| 
 |
Rispondi al commento

e poi ancora
* Istituto nazionale per le assicurazioni contro le malattie I.N.A.M. - (Regio Decreto n° 318 11/01/1943)
* In ogni azienda (industriale, privata, parastatale, statale) le
rappresentanze dei tecnici e degli operai coopereranno intimamente -
attraverso una conoscenza diretta della gestione - all'equa fissazione
dei salari, nonché all'equa ripartizione degli utili tra il fondo di
riserva, il frutto al capitale azionario e la partecipazione agli utili
stessi per parte dei lavoratori. (Art.12 del Manifesto di Verona)
* Decreto legislativo del Duce - 12 Febbraio 1944 - XXII, n. 375. Socializzazione delle imprese
Il Duce della Repubblica Sociale Italiana
Vista la Carta del Lavoro;

Vista la 'Premessa fondamentale per la creazione della nuova struttura
dell'economia italiana approvata dal Consiglio dei Ministri del 13
Gennaio 1944;
Sentito il Consiglio dei Ministri;
Su
proposta del Ministro per l'Economia Corporativa di concerto con il
Ministro per le finanze e con il Ministro per la Giustizia Decreta:

Titolo 1. – DELLA SOCIALIZZAZIONE DELLA IMPRESA Art. 1. (Imprese
socializzate) - Le imprese di proprietà privata che dalla data del 1°
gennaio 1944 abbiano almeno un milione di capitale o impieghino almeno
cento lavoratori, sono socializzate…

vittorio caradonna 20.12.09 21:30| 
 |
Rispondi al commento

Aggrediti in centro foligno perche' leggono il "fatto quotidiano"

il partito dell'amore..

http://www.tuttoggi.info/articolo-19721.php

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 21:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe !perchè tiri in ballo il DUCE? ricorda che il DUCE non ha mai rubato,non era mafioso,ha fatto molto per l'Italia creando molti diritti che ne usufruiamo tutti ancora oggi creando migliaia di posti di lavoro a tutti coloro che mangiano tutti i giorni rinnegando il passato!!!!

LEGGI SOCIALI FASCISTE

voglio qui postare un paio di articoli presi dal blog di antony (www.myspace.com/ladestracuneese).

..


LEGGI SOCIALI FASCISTE

..


* Tutela lavoro donne e fanciulli - (Regio Decreto n° 653 26/04/1923)
* Maternità e infanzia - (Regio Decreto n° 2277 10/12/1923)
* Assistenza ospedaliera per i poveri - (Regio Decreto n° 2841 30/12/1923)
* Assicurazione contro la disoccupazione - (Regio Decreto n° 3158 30/12/1923)
* Assicurazione invalidità e vecchiaia - (Regio Decreto n°3184 30/12/1923)
* Riforma 'Gentile' della scuola - (Regio decreto n°2123 31/12/1923)
* Assistenza illegittimi e abbandonati - (Regio Decreto n° 798 08/05/1927)
* Assicurazione obbligatoria contro la tubercolosi - (Regio Decreto n° 2055 27/10/1927).
* Esenzioni tributarie famiglie numerose - (Regio Decreto n° 1312 14/06/1928 )
* Assicurazione obbligatoria contro malattie professionali - (Regio Decreto n° 928 13/05/1929)
* Opera nazionale orfani di guerra - (Regio Decreto n° 1397 26/07/1929)
* Istituto nazionale assicurazione infortuni sul lavoro I.N.A.I.L. - (Regio Decreto n° 264 23/03/1933)
* Istituzione libretto di lavoro - (Regio Decreto n°112 10/01/1935)
* Istituto nazionale per la previdenza sociale I.N.P.S. - (Regio Decreto n°1827 04/10/1935)
* Riduzione settimana lavorativa a 40 ore - (Regio Decreto n° 1768 29/05/1937)
* Ente comunale di assistenza E.C.A. - (Regio Decreto n° 847 03/06/1937)
* Assegni familiari - (Regio Decreto n° 1048 17/06/1937)
* Casse rurali ed artigiane - (Regio Decreto n° 1706 26/08/1937)
* Tessera sanitaria per addetti servizi domestici - (Regio Decreto n° 1239 23/06

vittorio caradonna 20.12.09 21:26| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,

da molto tempo ti seguo, condivido la tua scelta di dare corpo ad un idea politica. Condivido un pò meno però il tuo linguaggio. Mi spiego: sono convinto che l'aggressività delle tue parole finisca per danneggiare le tue idee. Ritengo che riusciresti a sostenere con la medesima forza il MoVimento usando un linguaggio più moderato. Ciò ti consentirebbe di non offrire il fianco a chi ti critica e a chi critica il MoVimento, anche a costo di perdere per strada qualche scalmanato. Guadagneresti magari il consenso di tante persone che preferiscono un confronto sulle idee e non sulle parolacce. Anch'io nel mio piccolo credo che il MoVimento possa avere un futuro, ma per acquisire credibilità segui l'esempio di chi eletto nelle tue liste parla nei Consigli comunali, e che con la forza della ragione difende le proprie idee. Questa è una battaglia di resistenza e di liberazione, mi auguro che le armi moderne siano le idee dirompenti di una nuova classe dirigente. Fatti vedere sui media, magari con qualche candidato alle regionali, perchè il MoVimento è più forte delle polemiche che le tue comparizioni solleverebbero. Dietro al tuo carisma e alla tua onorabilità (cito un tuo intervento) c'è un Programma innovativo e moderno.

In bocca al lupo a Te e a tutti quelli che credono sia possibile un cambiamento

massimo b. Commentatore certificato 20.12.09 21:03| 
 |
Rispondi al commento

BRAVI TUTTI, BRAVO GRILLO, BRAVO TRAVAGLIO, BRAVO DI PIETRO

INNEGGIATE TUTTI ALLA VIOLENZA, IL VOSTRO GRANDE SPAURACCHIO PRIMA O POI SE NE ANDRA', POI SI CHE DOVRETE FARE LA COSE SUL SERIO, PROGRAMMI VERI INIZIATIVE IMPOPOLARI, RIEDUCARE LA GENTE, LA NOSTRA GENTE MALEDUCATA ED IGNORANTE.
CRITICARE E' SEMPLICE, COMANDARE E' DIFFICILE,SE CI RIUSCIRETE PER BENE, SARO' CON VOI.

FIRMATO,UN ITALIANO DISILLUSO

Enzo De Palma 20.12.09 21:01| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI
ragazzi non sta bene tifare per tartaglia
tifate per zacaia.

Gigi Zurlo Commentatore certificato 20.12.09 21:01| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI IL SUPER MEN
Mi fanno ridere i commenti su berlusconi che dopo soli due giorni già non c'ha più ne nero ne gonfiore, ma lo volete capire che state parlando di un uomo straordinario, di un uomo di valore come lo ha definito zeffirelli! per esempio voi comuni mortali la leccate come tutti, lui invece comincia dal di dentro!

Gigi Zurlo Commentatore certificato 20.12.09 20:52| 
 |
Rispondi al commento

Eh eh eh....siamo pronti Beppe..
vero amici che siamo pronti????
Che emozione..euforia ahahahahah...
baci a tutti.cl.

claudia c., trieste Commentatore certificato 20.12.09 20:39| 
 |
Rispondi al commento

LA SQUADRA DEL LIVORNO
A me del calcio non me ne può fregare di meno ma non so perchè IL LIVORNO CALCIO mi garba, si mi garba proprio. FORZA LIVORNOOOOO!!!!!

Gigi Zurlo Commentatore certificato 20.12.09 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Dopo le sue dichiarazioni penso che anche io sono 'matto' come Tartaglia.

Alessandro F. Commentatore certificato 20.12.09 20:35| 
 |
Rispondi al commento

IL LIVORNO

Gigi Zurlo Commentatore certificato 20.12.09 20:33| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
seguo il tuo blog da diverso tempo e ho notato un'incongruenza su un aspetto che spero voglia chiarire: da una parte parli con fiducia del movimento a 5 stelle, lo dipingi come la soluzione futura ai molti problemi dello stato italiano, dall'altra parli del futuro italiano in termini pessimistici: in un tuo recente articolo dici che in futuro l'italia sarà una "jugoslavia dolce", in cui il nord sarà della lega ed il sud della mafia (curiosità il centro a chi lo diamo?alla chiesa?).
Saluti.

mauro b. Commentatore certificato 20.12.09 20:26| 
 |
Rispondi al commento

@ Bannatus Sum

O questo???????????????
http://www.youtube.com/watch?v=G9Vl_zfvL_M&feature=related

http://www.youtube.com/watch?v=dWefclfv-40

*Paolo *Piconi (*madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 20:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io mi son rotta il naso per un mese ero imguardabile,tutta la faccia nera.berlusca non ha un livido

rosa rosa 20.12.09 20:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"C'è un clima di scontro di piazza. Se il governo continua ad essere sordo di fronte alle richieste dei cittadini, continueranno le manifestazioni di piazza e lì ci può scappare anche l'azione violenta"
-------------------

Perche secondo te intendeva questo genere di azione violenta???
------------------

o queste???
http://www.youtube.com/watch?v=Z0FUM4CO3c0

-------------
O queste??

http://www.youtube.com/watch?v=Z0FUM4CO3c0

*Paolo *Piconi (*madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 20:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BERLUSCONI VA AVANTI PER IL BENE DEL PAESE
Ma chi ci crede! lui va avanti per fare le leggi che lo salvino dai processi. I processi sono il suo terrore e tutti sanno che ha paura chi ha scheletri nell'armadio. Berlusconi non ha argomenti a sua discolpa da portare nei processi e allora con le sue tv e la sua carta stampata alza tanto polverone, crea una fantomatica aria di terrorismo e di aggressione per far passare quella riforma della giustizia che si occupi soprattutto di salvarlo dalle condanne.Ma ormai una gran parte degli italiani lo conoscono e sono capaci di fare manifestazioni civili a catena che gli dimostrino quanto non lo amino e non lo stimino.

Gigi Zurlo Commentatore certificato 20.12.09 20:11| 
 |
Rispondi al commento

Pochi link c'è un solo video???????????

*Paolo *Piconi (*madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Min,2:00 che cosa tira la guardia aldila della barricata???

*Paolo *Piconi (*madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 20:07| 
 |
Rispondi al commento

«D'ora in poi voglio vivere senza guardare la televisione». Lo ha detto Massimo Tartaglia, l'aggressore domenica scorsa di Silvio Berlusconi in piazza Duomo a Milano.

***

Questo Tartaglia è "senza pietà".
Lo vuole mettere veramente KO.
Già che c'era poteva dargli il "colpo di grazia" e madargli a dire che sono le sue Tv che non vuole più vedere.

Il complotto gli sta sfuggendo di mano....

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 20.12.09 20:05| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=dWefclfv-40

Leggere i commenti prego:)

*Paolo *Piconi (*madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 20:03| 
 |
Rispondi al commento

Ma B l'ha fatta o no questa denuncia contro il suo aggressore?
E' andato o no da un commissariato mostrando arma e prove del reato?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 20.12.09 20:00| 
 |
Rispondi al commento

L'ATTENTATO A BERLUSCONI E' UNA BUFALA!!!
=========
IN QUESTA FACCENDA TUTTI QUI FATE FINTA DI DIMENTICARE UNA COSA IMPORTANTISSIMA: DUE GIORNI PRIMA DEL FATTACCIO, DI PIETRO HA DETTO

"C'è un clima di scontro di piazza. Se il governo continua ad essere sordo di fronte alle richieste dei cittadini, continueranno le manifestazioni di piazza e lì ci può scappare anche l'azione violenta"

VISTO CHE QUI SI PARLA TANTO DI COMPLOTTI E' FORSE UNA SEMPLICE COINCIDENZA QUEL CHE HA SPARATO LA MERDA MOLISANA? O VOGLIAMO DIRE CHE E' STATO TUTTO ARHIETTATO DA LUI STESSO

E POI DATO UNA OCCHIATA QUA

http://attivissimo.blogspot.com/2009/12/berlusconi-aggredito-internettardi.html#comments

ATTIVISSIMO NON E' UN BERLUSCONIANO, UN INGLESE CHE VIVE IN SVIZZERA CHE SMASCHERA I COMPLOTTI SU INTERNET CON ARGOMENTI SEMPLICI E VALIDI, COSI' COME HA SCONFESSATO I COMPLOTTARDI DELL'11 SETTEMBRE E DELLE SCIE CHIMICHE.
PERO' PER VOI NON CAPISCE NULLA VERO?

Bannatus Sum 20.12.09 19:54| 
 |
Rispondi al commento

Eh...il 'caro' DOn Verzè....

A Cefalù presentato il progetto 'GIGLIO-SAN RAFFAELE'.

E' stato presentato martedì 24 giugno, il progetto di sperimentazione gestionale “Giglio - San Raffaele”. Nato dall’intesa raggiunta tra la Fondazione San Raffaele del Monte Tabor di Milano con l’Assessorato Regionale alla Sanità, l’Ausl 6, e il Comune di Cefalù, consentirà di trasformare l’ospedale di Cefalù (costruito, badate bene, INTERAMENTE CON SOLDI PUBBLICI! ndr)in una struttura sanitaria di rilievo nazionale, di ricerca ed alta specialità.

Conferenza stampa
Martedì 24 giugno 2003 - ore 10.00
Sala conferenze della Torre dei Servizi, Ospedale Giuseppe Giglio di Cefalù

Sono intervenuti:
Salvatore Cuffaro(sic!) Presidente della Regione Siciliana
Don Luigi Verzè Presidente della Fondazione San Raffaele del Monte Tabor
Ettore Cittadini Assessore Regionale alla Sanità
Simona Vicari Sindaco di Cefalù
Guido Catalano Direttore dell’Ausl 6

...

Non esprimo nessun giudizio sulla qualità delle prestazioni del S.Raffaele che so essere abbastanza buone...ma sapete com'è...ritrovarsi a gestire, coi rispettivi GUADAGNI, un Ospedale già bell'e infiocchettato...COSTRUITO CON SOLDI PUBBLICI....bhe...che dire...Don Verzè sa farci con i politici destrorsi...che non gli dicono mai di no...

Processi?...condanne per mafia del Presidente Cuffaro e infiniti processi per Silvio?...bha...fesserie...bazzecole...davanti ai soldi diceva Marcinkus non bastano le avemaria...

Dino Colombo Commentatore certificato 20.12.09 19:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MILANO - «D'ora in poi voglio vivere senza guardare la televisione». Lo ha detto Massimo Tartaglia, l'aggressore domenica scorsa di Silvio Berlusconi in piazza Duomo a Milano, all'eurodeputato del Pdl Mario Mauro che è andato a trovarlo a San Vittore. «Mi ha detto che quando uscirà dal carcere vuole una vita senza tv», ha detto Mauro. «Non abbiamo fatto nessun accenno all'aggressione. ....
----------------------
Tartaglia coglie bene la cifra della situazione.
Vuoi vedere che un cosidetto "matto" coglie meglio di altri il nocciolo della questione, pagherà un prezzo ma vivrà felice per il resto dei suoi giorni.
La Televisione è noto funziona a livello sociologico come un farmaco neurolettico a livello psichiatrico.
Per guarire bisogna prima o poi buttarli nel cesso.

La rete è una cura potente, la migliore.
La parola è forte, indistruttibile.
Tanti auguri a Tartaglia.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Un altro processo del premier Berlusconi per MOBBYNG.
Per tutti coloro che tengono debitamente conto dei procedimenti penali per FATTI Privati del sig. Berlusconi, segnalo di mettere nella lista anche questo.

Ascoltate come Ghedini aggredisce Alexander Stille.

Stille VS Ghedini - C. De Gregorio - Anno Zero (part6)

http://www.youtube.com/watch?v=po6l6HILATA

Qui il libro con tutta la documentazione.

http://anglotedesco.myblog.it/archive/2009/05/26/intrigo-di-stato-uno-scandalo-dove-c-e-in-mezzo-silvio-berlu.html

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 19:37| 
 |
Rispondi al commento

PERCHE' BERLUSCONI HA SCELTO IL S.RAFFAELE invece che il Pronto Soccorso più vicino, col rischio,'poverino' di morire dissanguato????(non so con quale 'emorragia'...ma così hanno detto)

"Ieri mattina stava a Linate, in attesa di prendere un volo privato per il Brasile, e sfogliando il Corriere s’è imbattuto nel racconto di Berlusconi sulle staminali che allungano la vita a 100 anni, «a don Verzé io ho già scucito un sacco di soldi per finanziare le ricerche, ho perfino visitato questo nuovo centro di Verona».

Don Verzè:"oggi le esigenze crescenti della nostra università, le richieste di essere presenti in tanti paesi del mondo, i nuovi spazi di ricerca che ci porteranno ad avere oltre 110 mila metri quadrati e 850 ricercatori entro il 2008, impongono anche di chiedere aiuto: da soli non ce la possiamo fare".

I soldi, allora, sono per il Brasile? «Ne ho parlato con Marina e poi anche con Silvio Berlusconi. Mi hanno promesso un aiuto» Di quanto? «Un milione di euro. Non li ho ancora ricevuti, ma so che Berlusconi oltre a essere un amico è un galantuomo e un uomo generoso, arriveranno..."

Sabato 28 Luglio 2007

...

Ehmmmm.....

Dino Colombo Commentatore certificato 20.12.09 19:34| 
 |
Rispondi al commento

Durante il primo conflitto mondiale, nella lingua italiana si diffuse l'uso del termine cecchino, nato come termine per indicare i tiratori scelti austro-ungarici. Il termine cecchino deriva con tutta probabilità da Cecco Beppe, soprannome con cui era noto, fin dal periodo del Regno Lombardo-Veneto, l'imperatore Francesco Giuseppe I d'Asburgo. Il termine si diffuse per indicare i tiratori scelti appostati con evidente intento dispregiativo; la connotazione dispregiativa è poi andata persa con il tempo.

Uno dei tanti 20.12.09 19:31| 
 |
Rispondi al commento

A proposito dei gladiatori

Ma i politici sono già loro i gladiatori al servizio dello stesso imperatore!
E noi siamo il pubblico di schiavi di seconda scelta che si appassiona e fa il tifo!
Chi è l'imperatore?
Basta alzare lo sguardo dall'arena e volgerlo verso il palco imperiale, verso il punto dove guardano i gladiatori specie all'inizio e alla fine delle loro performances, dove ci sono gli omini a forma di Euro e di dollaro che si divertono a giocare con i pollici!:)

sancho . Commentatore certificato 20.12.09 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Di solito sento i politici affermare che il popolo quando vota e'intelligente e va rispettato

poi sento il nuovo sondaggio di mannheimer: 7 punti in piu' dopo l'incidente di milano.

Con tutto il rispetto per l'elettorato ma quel 7% ammmessa l'autenticita' del sondaggio mi sembra alquanto IDIOTA

e lo dico anche se fosse stata una parte qualsiasi non necessariamente del pdl

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 19:26| 
 |
Rispondi al commento

10 domande a Berlusconi

16 Dicembre 2009 di supermarco

1) Perché i servizi di sicurezza hanno consentito a Tartaglia di avvicinarsi così tanto?

2) Perché i servizi di sicurezza dovrebbero essere esenti da critiche?

3) Perché l’auto non è partita immediatamente per recarsi presso il più vicino pronto soccorso?

4) Perché dopo essere stato ferito, Berlusconi è uscito dall’auto, esponendosi di nuovo al pericolo? Che cosa prevedono i protocolli dei servizi di sicurezza in questi casi?

5) Poiché dalle immagini presenti online è evidente che l’impatto è avvenuto all’altezza del mento, perché poi appaiono ferite più in alto, allo zigomo e sotto l’occhio?

6) Perché nelle immagini immediatamente successive all’impatto dell’oggetto contundente, sul viso di Berlusconi non sono presenti né ferite, né tracce di sangue?

7) Perché dopo averle portate sul viso, le mani e il fazzoletto di Berlusconi non sono insanguinati?

8) Perché la camicia di Berlusconi non è insanguinata?

9) Perché sul viso di Berlusconi c’è poco sangue, quando notoriamente le ferite al volto provocano vistose fuoruscite di sangue?

10) Perché Berlusconi è stato portato all’ospedale San Raffaele, che dista 12,2 km da piazza del Duomo, quando a Milano ci sono ospedali molto più vicini al luogo dell’aggressione, come ad esempio il Policlinico che si trova a 1,3 km da piazza del Duomo?"

dal blog http://terracinasocialforum.wordpress.com/2009/12/16/10-domande-a-berlusconi/

Dino Colombo Commentatore certificato 20.12.09 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Caro Silvio! Dai retta a un “povero Cristo”come me: Lasci perdere quello che ti dicono tuoi consiglieri , tali uguali ai tuoi gorilla - incapaci di eccellenza . Adesso e il momento oro per dimetterti. Si dira,che ai avuto ricaduta, che sei peggiorato, che devi concederti un’po più riposo . Piano, piano con la scusa della salute te ne uscirai da quell’ “pentolone” di casini in qui ci ai inguaiato tutti , con le tue smanie di governare. Quanti vantaggi! In tanto lascerai in rimorsi sfrenati anche tuoi più grandi NON sostenitori. Poi dottori FIDUCIATI sanno , come tirarla ad’ infinita. Con bolletini e certificati intontirano qualsiesi pensiero “malefico”. Ultimi (certificati) servirano anche per tribunali . Ma non ci pensare ! - Se ne occuperano tuoi LEGALI. E tu, te ne andrai in una di quelle isolette -PARADISI (fiscali), che conosci gia. Piene a fanciulle di tenera eta, sole , non estradizione ….
Altro che pensieri senza tregua per: 1. Mogli insoddisfatti.
2. Escort ingrati.
. 3. Toghe arrosate.
4. Travagli, Santori, Guzzanti.
5. Statuete volanti.
6. Popolo , OPS …… !- Scusa, lapsus ! - Per quell ultimo tu nn ci ai mai pensato.
E allora vai Silvio , vai!!!!!
Uni tanto aggornati con tua carta di identita. Ricorda: Ragazzi "eterni" siete rimasti solo tu e Morandi.

ROMINA B., UDINE Commentatore certificato 20.12.09 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Ormai il nano assomiglia sempre di più a una vecchia zitella che ce l'ha con il mondo degli invidiosi non si sa di quale bellezza ormai sbiadita.
L'invidia è un sentimento umano.
E' normale che se mangi un panino farcito davanti a uno che sta morendo di fame questo ti invidi, questa non è invidia patologica, si risolve condividendo.
L'invidia patologica è invece quella del ricco, facoltoso verso il povero solo perchè gode di cose semplici, ma molto più intensamente di lui.
Don Rodrigo è un buon esempio di invidia patologica.
D'Alema assomiglia sempre di più a Don Abbondio (uno il coraggio non se lo può dare).
La viltà è spesso condita e nascosta tra le pieghe dell'esibizione sussiegosa di una cultura politica tutta teorica, avulsa dal rischio, evocando mostri incontrollabili qualora qualcosa sfugga al suo controllo.
Di Pietro a frà Cristoforo.
La faccenda si risolve nella peste ovvero nell'irrompere dell'incoscio.
Una peste festiva, un virus che dilaga, la verità che emerge nonostante le censure, anzi più sono forti le censure più risulta esplosiva.
Sarà davvero una risata liberatoria ciò che salverà il mondo ?

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 19:20| 
 |
Rispondi al commento

"Distruggete questo tempio e in tre giorni lo farò risorgere"

Dal Vangelo secondo Giovanni

Si avvicinava la Pasqua dei Giudei e Gesù salì a Gerusalemme. Trovò nel tempio gente che vendeva buoi, pecore e colombe e, là seduti, i cambiamonete. Allora fece una frusta di cordicelle e scacciò tutti fuori del tempio, con le pecore e i buoi; gettò a terra il denaro dei cambiamonete e ne rovesciò i banchi, e ai venditori di colombe disse: «Portate via di qui queste cose e non fate della casa del Padre mio un mercato!». I suoi discepoli si ricordarono che sta scritto: «Lo zelo per la tua casa mi divorerà».
Allora i Giudei presero la parola e gli dissero: «Quale segno ci mostri per fare queste cose?». Rispose loro Gesù: «Distruggete questo tempio e in tre giorni lo farò risorgere». Gli dissero allora i Giudei: «Questo tempio è stato costruito in quarantasei anni e tu in tre giorni lo farai risorgere?». Ma egli parlava del tempio del suo corpo.
Quando poi fu risuscitato dai morti, i suoi discepoli si ricordarono che aveva detto questo, e credettero alla Scrittura e alla parola detta da Gesù.
Mentre era a Gerusalemme per la Pasqua, durante la festa, molti, vedendo i segni che egli compiva, credettero nel suo nome. Ma lui, Gesù, non si fidava di loro, perché conosceva tutti e non aveva bisogno che alcuno desse testimonianza sull’uomo. Egli infatti conosceva quello che c’è nell’uomo.

Parola del Signore

Uno dei tanti 20.12.09 19:16| 
 |
Rispondi al commento

D' Alema vuole il dialogo col PDL? prendesse la tessera del PDL.

Nessun dialogo col partito dell' amico dei MAFIOSI e eversore P2ista Silvio Belrusconi che ha offeso reiteratamente Italiani per bene, attaccato a raffica le Istituzioni e che vuole soggiogare la Costituzione a suo uso e consumo. Nemmeno se offrisse qualcosa di buono perchè qualcosa di "buono" offerto da uno come lui sarebbe come l' osso tirato cani affamati, il classico piatto di lenticchie, la caramella offerta ai bambini dai pedofili per carpire loro la fiducia e poi violentarli.

Nessun Inciciucio 20.12.09 19:14| 
 |
Rispondi al commento

rutelli "lascia",d'alema prenderà il suo posto.

Commissione stragi...servizi di stato.

*Paolo *Piconi (*madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 19:14| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=n5N9jdIaNi0

Mozart-String Serenade no. 13 in G, K. 525 (Eine Kleine Nachtmusik), Mov. 1
---------------------------------------------

Amo leggervi ascoltando in sottofondo.....ciò.

*Paolo *Piconi (*madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 19:12| 
 |
Rispondi al commento

«Certi "inciuci" farebbero bene al paese».
a Dalema tessera 1816 del Partito dell'Amore. Silenzio

silenzio 5. Commentatore certificato 20.12.09 19:08| 
 |
Rispondi al commento

IPOTESI DI COMPLOTTO E MANOMISSIONE BICAMERALE DELLA COSTITUZIONE

ecco le prove che si tratta di una cospirazione o di una messa in scena come quella dell'11 settembre.
bada bene che le messe in scena prevedono anche morti nelle cospirazioni tant'è che vi son stati migliaia di morti alle torri gemelle e nel giro di 48 ore l'attentatore di kennedy, lee oswald fu fatto assassinare in diretta tv nel 1963.

guardate questo filmato in cui l'attentatore parla con il microfonista:

http://aceontheriver.splinder.com/post/21908946/Un+nuovo+clamoroso+video+-+Tar

quale sarà il dialogo intercorso?

prima ipotesi:
- vai.. è il momento!
- ok!

(quindi sono complici)

seconda ipotesi:
- a li morté, m'hai dato una botta!
- acci tua, scuseme sa!

(si sono solo urtati)

P.S.
stanno organizzando una fase costituente ad arcore o nella sede mediaset con tremonti alla grigliata e il nano da giardino che scrive post it per ghidini & c che tra un rutto e l'altro annuiscono.
dalema - detto anche "il traditore intelligente" - invece conta il contante! anche lui adesso si diletta col dico-ma-poi-smento-di-tutto-e-di-più! berlusconi ha fatto... squola!!!

gennaro esposito 20.12.09 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Finché sei in tempo tira
e non sbagliare mira
probabilmente il bersaglio che vedi
è solo l'abbaglio di chi da dietro spera
che tu ci provi ancora
perché poi gira e rigira gli serve solo una scusa
la fregatura è che è sempre un altro che paga
e c'è qualcuno che indaga per estirpare la piaga
però chissà come mai qualsiasi cosa accada
nel palazzo lontano nessuno fa una piega
serve una testa che cada e poi chissenefrega
la prima testa di cazzo trovata per strada
serve una testa che cada e poi chissenefrega
la prima testa di cazzo trovata per strada
se vuoi tirare tira
ma non sbagliare mira
probabilmente il bersaglio che vedi
è solo l'abbaglio di chi da dietro giura
che ha la coscienza pura
ma sotto quella vernice ci sono squallide mura
la dittatura c'è ma non si sa dove sta
non si vede da qua, non si vede da qua
la dittatura c'è ma non si sa dove sta
non si vede da qua, non si vede da qua

il mio nemico non ha divisa
ama le armi ma non le usa
nella fondina tiene le carte visa
e quando uccide non chiede scusa
il mio nemico non ha divisa
ama le armi ma non le usa
nella fondina tiene le carte visa
e quando uccide non chiede scusa

e se non hai morale
e se non hai passione
se nessun dubbio ti assale
perché la sola ragione che ti interessa avere
è una ragione sociale
soprattutto se hai qualche dannata guerra da fare
non farla nel mio nome
non farla nel mio nome
che non hai mai domandato la mia autorizzazione
se ti difenderai non farlo nel mio nome
che non hai mai domandato la mia opinione
finché sei in tempo tira
e non sbagliare mira
(sparagli Piero, sparagli ora)
finché sei in tempo tira
e non sbagliare mira
(sparagli Piero, sparagli ora)

il mio nemico non ha divisa
ama le armi ma non le usa
nella fondina tiene le carte visa
e quando uccide non chiede scusa
il mio nemico non ha divisa
ama le armi ma non le usa
nella fondina tiene le carte visa
e quando uccide non chiede scusa
il mio nemico non ha nome
non ha nemmeno religione
e il potere non lo logora
....

Uno dei tanti 20.12.09 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Chi è al potere fa "casta" e non lasciano che altri si sostituiscano a loro.

o no???

*Paolo *Piconi (*madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 19:05| 
 |
Rispondi al commento

D'Alema al Copasir. Per un intrallazzatore come lui un ruolo perfetto, come il topo in mezzo al formaggio. Certo non si smentiscono mai, un attimo di sbandamento, macchè...niente!

nino bixio 20.12.09 19:05| 
 |
Rispondi al commento

POSSIBILE RISPOSTA AL QUESITO PRECEDENTE:

"Perché Berlusconi è stato portato all’ospedale San Raffaele, che dista 12,2 km da piazza del Duomo, quando a Milano ci sono ospedali molto più vicini al luogo dell’aggressione, come ad esempio il Policlinico che si trova a 1,3 km da piazza del Duomo, in barba alla più elementare REGOLA DEL 118 che prevede che i pazienti vadano portati al più VICINO?

e SE la cosa del naso (con conseguente EMORAGGIA ) FOSSE STATA VERA...quindi rischiando di far arrivare B. al S. Raffaele GIA' CADAVERE...chi se ne sarebbe assunto la responsabilità?

PROBABILE (pseudo-cinica) RISPOSTA:

"Sanita': Berlusconi verso l'acquisto del San Raffaele
La Fondazione Mediolanum interessata all'acquisizione dell'ospedale di don Verze'


Milano - Oggi l'Assessore regionale lombardo alla Sanità, Luciano Bresciani, incontrerà il viceministro del Welfare Ferruccio Fazio; sul tavolo la cessione del San Raffaele alla Fondazione Mediolanum di Ennio Doris (nella foto). L'ospedale fondato da don Luigi Verzè si troverebbe in una situazione finanziaria difficile, e la Fondazione Mediolanum, che fa riferimento all'omonima banca fondata da Silvio Berlusconi ed Ennio Doris, avrebbe manifestato l'interesse all'acquisto. Tra il presidente del Consiglio e don Verzè (che ha costruito il nosocomio privato a Milano 2) i rapporti sono improntati alla reciproca stima e collaborazione da tempo....

EM

29/8/2009

DA http://www.voceditalia.it/articolo.asp?
id=37707

...

Uhmmmmmmmmm....altra STRANA coincidenza...
In pratica è stato 'curato' in un ospedale che dovrebbe diventare di SUA PROPRIETA'...e chi è quel medico che nn è disposto a chiudere un occhio se nn tutti e due...davanti a certe 'richieste' del futuro....padrone???

Dino Colombo Commentatore certificato 20.12.09 19:04| 
 |
Rispondi al commento

??????????????????????????????????????????????????


BERLUSCONI: TARTAGLIA IN CARCERE, VOGLIO VIVERE SENZA TV

"D'ora in poi voglio vivere senza guardare la televisione". Senza alcun riferimento a Silvio Berlusconi e all'aggressione di piazza Duomo, ma la frase che Massimo Tartaglia pronuncia davanti alle guardie carcerarie a Mario Mauro ha fatto uno strano effetto. L'europarlamentare del Pdl e' andato a trovare l'autore dell'aggressione al premier nel carcere di questa mattina.

!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

COME MAI QUESTA VISITA??!!?!?!?!??????!?!?!??!?!?!?

Anto Di Commentatore certificato 20.12.09 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Videopromozione mafiashop
http://www.youtube.com/watch?v=lAmGmvnuLp4

sorriso etrusco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 18:57| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi ci stanno prendendo x i fondelli
non è vero niente ,io pensavo di essere la sola a pensare male............ma quì la realtà supera la fantasia
Beppe indaga..........qui è da manicomio

marisa b. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 18:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

@ Massimo Cappellini.

é vero stiamo parlando di tutto (vero o falso)tranne di quello che a lui sta a cuore non far sapere.

*Paolo *Piconi (*madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, io non potrò iscrivermi al tuo moVimento. Perchè mi sono iscritto al PD quando non pensavo osassero vietarti la candidatura con una meschina e ignobile presa di posizione. Si sono cagati addosso. Un non politico che ha spaventato persone che fanno politica da 30 anni e che ora si propongono alla gente come se nulla fosse. Non potrò iscrivermi, ma potrò votare. Con immensa stima, Andrea.

Andrea Borla 20.12.09 18:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

amore amore e ancora amore

F1: Gp Roma, sindaco di Monza attacca "Roma parassita"

20 Dicembre 2009 18:46 POLITICA

MONZA - "E' l'ultimo atto di arroganza di una capitale parassita che da 2000 anni vive togliendo l'ossigeno alle altre citta'". E' la violenta reazione del sindaco di Monza, Marco Mariani all'annuncio dato dall'organizzatore del GP di F1 di Roma, Maurizio Flammini, di aver gia' firmato l'accordo con Bernie Ecclestone per far disputare la gara nella capitale. "Questo succede perche' siamo stati lasciati soli a difendere il Gran Premio di Monza" ha concluso Mariani. (RCD)

Anto Di Commentatore certificato 20.12.09 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Un esempio della assurdità in cui ci tocca vivere:
Processo All Iberian 2. Il processo si è definitivamente concluso con l’assoluzione di Silvio Berlusconi con la formula: "perché il fatto non costituisce più reato in seguito alla riforma del diritto societario del Governo Berlusconi".

Chi leggerà i libri di storia si rifiuterà di crederci, o penserà che ci sia stato un errore di stampa.

Raffaele Muraglia, Diano Castello (IM) Commentatore certificato 20.12.09 18:52| 
 |
Rispondi al commento

amore amore amore

fate circolare

http://www.danielemartinelli.it/

Anto Di Commentatore certificato 20.12.09 18:51| 
 |
Rispondi al commento

il popolo di facebook di avellino protesta x il concerto di Gigi D'Alessio ritengono inutilre ed esagerata una spesa di 130mila euro...mentre la citta' piange per la crisi economica.-
http://www.youtube.com/watch?v=eCEV7HRTvo4

ant grill 20.12.09 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Sarà... ma sul quel VOTO... di Strasburgo in vista di Copenhagen Regna UN Oscuro SILENZIO "a Cinque Stelle"...

▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲

Sembrano così lontani quei tempi del Blog in cui il mail bombing raggiungeva liste e straliste di Deputati sui loro comportamenti in Parlamento.

Comprendiamo l'opportunità... di un "Silenzio tattico" su una vicenda che potrebbe avere risvolti imbarazzanti dopo incondizionati appoggi elettorali...

Comprendiamo... l'impegno "prioritario" in vista di campagne elettorali ormai permanenti....

Ma tutto questo NON potrà MAI giustificare un SILENZIO che RENDE COMPLICI.

Il 25 Novembre il Parlamento Europeo ha votato, a Larghissima Maggioranza, in vista di Copenhagen, una risoluzione che CONTIENE, al punto 36, un emendamento sul nucleare che sembra addirittura scritto a mano da Scajola.

Tale Voto su tale risoluzione è ormai Dato Assodato.

Il voto c'è stato.

Malgrado tentativi di smentita in sordina...

I passaggi intermedi NON ci interessano.

Quello che conta è che alla fine il TESTO è stato approvato e vi è un'autorevole LISTA anche di Deputati Italiani che HA VOTATO a Favore (ma qualcuno ha preferito astenersi o non partecipare al voto).

Perché Il BLOG TACE? Ed i bloggers, i meetup gli antinuclearisti elettorali... a Cinque Stelle... Perché TACCIONO?

Cosa li rende "DIVERSI", in questo caso, dalle sfere del PD? Dai media di REGIME?

NON credete sia ora di sfasciare questo MURO di SILENZIO?

Il tempo degli "sconti" È FINITO.

http://www.meetup.com/Gli-amici-di-Beppe-Grillo-di-Napoli/it/messages/boards/thread/8198819/30/#32530070

http://www.facebook.com/note.php?note_id=209858530698&id=157563117360&ref=mf

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 18:45| 
 |
Rispondi al commento

****LIVORNO - "Tartaglia uno di noi" e "Spinelli compraci Tartaglia", con questo slogan la curva dei tifosi livornesi ha inneggiato a Massimo Tartaglia, autore dell'aggressione del presidente del Consiglio a Milano. *****

QUASI QUASI TIFO PER IL LIVORNO....

Scipione l'americano 20.12.09 18:44| 
 |
Rispondi al commento

HANNO GIA' INIZIATO LE GRANDI MANOVRE QUESTI INCIUCIATORI DI MERDA. CHE SCHIFO

pro secco 20.12.09 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Perché Berlusconi è stato portato all’ospedale San Raffaele, che dista 12,2 km da piazza del Duomo, quando a Milano ci sono ospedali molto più vicini al luogo dell’aggressione, come ad esempio il Policlinico che si trova a 1,3 km da piazza del Duomo, in barba alla più elementare REGOLA DEL 118 che prevede che i pazienti vadano portati al più VICINO?

Dino Colombo Commentatore certificato 20.12.09 18:43| 
 |
Rispondi al commento

OCCORREREBBE UN MANUALE DI AUTODIFESA DAI SONDAGGI!

occorrerebbe un manuale su come si risponde ai sondaggi per non essere
strumentalizzati.

occorrerebbe dare sempre risposte "politiche" cioè avendo ben chiaro il
significato politico della propria risposta e non rispondere mai
semplicemente quello che attraversa la propria coscienza. il sondaggismo
propagandista si nutre della tua sincerità per risputarti contro populismo
e qualunquismo! la tua opinione è la baionetta con la quale infilzano la
verità possibile!

se il corriere della sera per esempio propone un sondaggio sulla
credibilità del collaboratore di giustizia ("pentito") spatuzza è chiaro
che poi le risposte vengono usate dal regime mediatico a favore di
berlusconi. non è un mio pregiudizio è l'esito di un giudizio ponderato
sul
sistema mediatico inficiato dal mega conflitto d'interessi di
mr.b-il-corruttore-di-mills.

così se per caso la tua risposta sincera fosse "devono accertarlo i
giudici" non puoi sinteticamente rispondere "non so". saresti omissivo
verso
le tue idee autentiche. saresti autolesionista verso il posto che ti spetta
rappresentativamente nel rilevamento statistico!

se hai un'idea chiara su berlusconi è irrilevante ai fini del dibattito
politico dire al posto di un obiettivo "non so":

"spatuzza è credibile".

perchè non sei un giudice. non sei neanche un giornalista. sei un numero
che vogliono usare per far politica alle tue spalle. quindi sei chiamato a
fare
politica anche con la risposta ad un sondaggio.

non puoi limitarti al "non so": le emanazioni mediatiche di mr. conflitto
d'interesse non aspettano altro che usare il tuo "non so" per far sapere al
popolo bue che berlusconi è vittima delle toghe rosse!

mica t'hanno chiesto se credi esista una cospirazione delle toghe rosse!
ma tu, dicendo "non so" (sottinteso: non so se spatuzza è attendibile ma
lo
stabiliranno i giudici) in realtà, stai rispondendo proprio in quel modo.

almeno per chi userà la tua stessa opinione contro di te!

gennaro esposito 20.12.09 18:40| 
 |
Rispondi al commento

TRASFORMARE LA DEMOCRAZIA IN REGIME PIDUISTA

la tecnica dei piduisti al governo è di non demordere mai nella strategia
di rimodellare istituzioni e senso comune.

ogni occasione data dall'attualità è presa al balzo per cercare di far
passare leggi in stile autocratico.

non è più tollerabile e occorre sradicare dalle istituzioni chi ha in mente
di instaurare una dittatura che si basi sul condizionalmento mediatico e
poliziesco.

mentre nel contempo, un premier piduista, in stile cattolicese, parla di
amore, dopo aver però mostrato alle telecamere la sua icona insanguinata
come fosse cristo in croce. e all'uscita dall'ospedale dire strumentalmente
ancora
dell'utilità del suo dolore per il popolo bue...

questi discorsi fanno leva solo su chi non ha ben chiara la biografia e le
frequentazioni mafiose del nano piduista.si tratta di argomenti che hanno
buon gioco su chi non capisce la portata della manomissione della carta
costituzionale che intendono attuare!

il ministro degli interni maroni della lega, che non ha saputo tutelare il
presidente del consiglio, invece di dimettersi, non trova di meglio che
promuovere improvvisati provvedimenti volti a limitare le manifestazioni e
i siti web come nei paesi autocratici tipo cina e birmania.

mentre in parlamento, cicchitto, noto piduista, legge una lista di
proscrizione che criminalizza quei pochi giornalisti che hanno la capacità
di resistere alla pesantissima opera di condizionamento che viene dal
regime mediatico e dall'esecutivo, che fanno capo a berlusconi.

l'esecutivo ha legato mani e piedi al parlamento adibito solo a forzato del
voto di fiducia dei maxidecreti omnicomprensivi e senza discussione. e
stiamo parlando poi di nominati-e-non-eletti al parlamento, in ossequio ad
una legge elettorale definita giustamente porcata dal suo stesso ideatore
calderoli della lega, che nei fatti in italia ha eliminato qualsiasi
collegamento fra sovranità popolare e rappresentanza parlamentare!

gennaro esposito 20.12.09 18:38| 
 |
Rispondi al commento

Mi avete convinto, è stata una nuova fiction di mediaset......
Chissà quando cambierà il protagonista principale ..........
Che gli tireranno ??

Una MORTADELLA ??

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 20.12.09 18:37| 
 |
Rispondi al commento

L'ORIGINE DEL MALE

tutte le scelte del premier sono estremamente razionali ed avvedute e nei
fatti limitano e offuscano le possibilità esistenziali del popolo
italiano.

ma lui, all'indomani dell'aggressione, fa trapelare dall'ospedale che non
si capacita dell'odio verso la sua persona e ne conclude che l'amore infine
trionferà sulle invidie e gelosie.

se fossi un caro nonnetto o una tenera vecchina forse me le berrei anch'io
simili strumentalizzazioni in stile cattolicese dal pulpito di un regime!

questo suona infatti come ulteriore presa per i fondelli alla verità
storica eper il popolo italiano. e manda in bestia chi vede l'aggressione
istigata negli psicolabili da lui stesso, con l'aggressività verbale per
mesi e mesi, e subitaneamente strumentalizzata.

il ministro degli interni maroni della lega, che non ha saputo tutelare il
presidente del consiglio, invece di dimettersi, non trova di meglio che
promuovere improvvisati provvedimenti volti a limitare le manifestazioni e
i siti web come nei paesi autocratici tipo cina e birmania.

mentre in parlamento, un esponente del suo partito azienda, cicchitto, noto
piduista, legge in aula una lista di proscrizione che criminalizza quei
pochi giornalisti ormai rimasti in italia, che hanno la capacità di
resistere alla pesantissima opera di condizionamento che viene dal regime
mediatico e dall'esecutivo, che fanno capo a berlusconi.

come se cio' non fosse già mostruoso per una democrazia, aggiungiamo al
conto che questo stesso esecutivo ha legato mani e piedi alla
rappresentanza parlamentare adibita solo a forzata del voto di fiducia dei
maxidecreti omnicomprensivi e senza discussione.

e stiamo parlando poi di nominati-e-non-eletti al parlamento, in ossequio
ad una legge elettorale definita giustamente porcata dal suo stesso
ideatore calderoli della lega, che nei fatti in italia ha eliminato
qualsiasi collegamento fra sovranità popolare e rappresentanza
parlamentare!

gennaro esposito 20.12.09 18:37| 
 |
Rispondi al commento

NATALE 2009 : C'E' MISERIA ?

Ho fatto un giretto per le vie del centro di una citta' del profondo nord.
Era l'ora di pranzo,e avrei pensato di non trovare un eccessivo affollamento.
Al contrario,pieno di gente,signore in pelliccia (probabilmente risalenti a decenni fa),ragazzi tutti ben vestiti con capi recenti alla moda( studenti e quindi a carico dei genitori).
Tutti con vari pacchettini,passeggiavano allegri.Le librerie prese d'assalto(meno male) : code alla cassa con tre libri mediamente,anche se con questo non significa che l'italico medio sia acculturato (una signora non sapeva se comprare come regalo il libro di Vespa o Travaglio,per lei era la stessa cosa). Code di decine di persone alle casse alla Fnac (informatica). Molti giovani su "Gipponi" da settimana bianca.
Penso che a fine vacanze di Natale sara' un successone di vendite , spettatori ai films natalizi,settimane bianche e caraibiche,brindisi ecc..

E i poveri? Quelli non si vedono,non vanno in centro,se ne stanno a casa.Ecco perche' il centro e' pieno di benestanti,quelli da scudo fiscale,da stipendi statali medio alti,professionisti,notai,avvocati,commercialisti e altri ceti parassitari esentasse.
C'e' dalle mie parti un 50% che non risente della crisi,e un 50% che se la passa maluccio : pensionati al minimo,precari,cassaintegrati,disoccupati di ceti bassi,piccoli negozianti che non vendono nulla causa liquido scarseggiante,chi ha chiuso l'attivita'....
Se continua cosi',con grandi differenze di ceto economico,qualcosa esplodera',e per Berlusconi sara' la fine.
Perche',purtroppo,con il voto,non ci libereremo mai di Berlusconi,la gente e' cieca e sorda (per non dire ignorante) : alle elezioni B. vince sempre,ci sa fare (vedrete alle regionali prossime).Solo un ulteriore peggioramento economico forse riusira' a svegliare il popolo dall'incantesimo...

made in italy Commentatore certificato 20.12.09 18:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beh, il video in cui si vede il suggeritore di tartaglia???!!! :)

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 18:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MEDIASET E IL REGIME MEDIATICO

c'è un mostruoso conflitto d'interessi che mina la democrazia italiana, la
la sfera politica, la libertà d'espressione, la creatività, la
molteplicità
dei punti di vista alternativi, il diritto di cronaca, il giornalismo
indipendente, la verità tout court, il principio di realtà, lo sviluppo
di
internet...

la priorità nel sistema informativo e politico è nei fatti il partito
azienda berlusconiano, e allora le scelte conseguenti del suo governo sono
che non si cabla l'italia e si impedisce il wi-fi libero.
si vuol evitare che la rete divenga un adeguato concorrente della
televisione, che in italia è un partito-azienda, appunto. non a caso
mediaset ha chiesto danni per 500 milioni a youtube!

lo stesso digitale terrestre è stato concepito da berlusconi come un modo
per limitare la concorrenza dalla Rete a mediaset. e da tempo è in atto
uno
scontro senza esclusioni di colpi fra sky che è apparso dal... cielo, e
mediaset per scardinare un sistema mediatico in italia blindato da
pdl-mediaset.

in tal luce, va letto l'aumento dell'iva al 20% a sky da parte di un
governo che, non a caso, ha come presidente del consiglio il proprietario
di mediaset, colui cioè che è il dominus nel duopolio mediatico, pubblico
che privato.

mediaset/fininvest imperversa in italia da 25 anni ed i giovanissimi forse
ignorano che le fortune mediatiche berlusconiane provengono dalle tangenti
a craxi in cambio della creazione per decreto legge della tv privata
nazionale.

l'etere, che è una risorsa comune, viene da sempre retribuita allo stato
con l'1% degli incassi da mediaset, e questo mi sembra un punto su cui il
prossimo governo non vulnerato dal conflitto d'interessi berlusconiano
dovrà intervenire nell'interesse nazionale.

invece d'invocare la polverizzazione della proprietà del sistema mediatico
basterà rendere difficile "ad uno solo" detenerne l'intero pacchetto
azionario. basterà rendere conveniente frammentarne la proprietà di
mediaset...

gennaro esposito 20.12.09 18:36| 
 |
Rispondi al commento

IL LODO D'ALEMA SI CHIAMA... INCIUCIO D'ALEMA DI STAMPO PIDUISTA

bisognerà dar ampio spazio alle consguenze distruttive per la Costituzione
del lodo d'alema anche per gli stessi militanti del pd in buona fede, che
ancora hanno creduto ai d'alema, ai violante e tutti gli altri della
presunta opposizione.

occorrerà far capire che chi pensa di svendere i valori non puo'
rappresentare nessuno. costi quel che costi lo stato non puo' screditarsi
agli occhi del cittadino affermando che l'ipotetico male minore sia che
qualcuno è più uguale degli altri di fronte alla legge.

perchè non combattere per la verità e la giustizia costi quel che costi?
perchè ritenere giusto che dargliela vinta a lui che usa lo stato per farsi
leggi ad personam e ad aziendam sia il male minore?

la Resistenza non è stata combattuta affinchè poi si creasse la monarchia
mafiosa e piduista di arcore!

a d'alema va già addebitato il conflitto d'interessi berlusconiano che ha
mediasettizzato il Paese. se fosse stato stroncato sul nascere non ci
troveremmo adesso in questa empasse istituzionale. un nano da giardino non
puo' mettere in scacco un popolo!

ogni volta che si svendono i valori e gli ideali da parte dello stato per
me ci si avvicina al caos e alla tirannide. si svende la legalità in nome
di convenienze che durano poco. mentre la perdita di credibilità delle
istituzioni è definitiva.

occorre una rivoluzione come "mani pulite" che faccia piazza pulita di
questa banda di delinquenti che sono stati nominati-e
-non-eletti al parlamento.

se occorre una nuova Resistenza per liberarci dai nuovi oppressori
dell'antistato occorrerà combatterla! certo è che occorre ri-spazzare nelle
fogne la energente subcultura leghista che sta indebolendo con ignoranza e
razzismo il senso di appartenenza nazionale.

spero che si giunga alla situazione in cui la maggioranza degli italiani
una mattina si svegli con l'evidenza che il male minore sia gettare nel
cesso il berlusconismo e i mafiosi al governo!

gennaro esposito 20.12.09 18:35| 
 |
Rispondi al commento

INTOSSICAZIONE MEDIATICA

non si puo' accusare chicchessia d'averglia armato del sovenir la mano come
invece indegnamente ha fatto quel criminogeno di cicchitto in puro stile
piduista!

per me chi usa toni aggressivi quotidianamente per annientare le
istituzioni e ridimensionare gli altri organi di garanzia un po' se le deve
aspettare queste cose.
non dico che sia giusto. dico che è nell'ordine delle cose. se uno cerca
di connettere cause ed effetti allora è evidente che un tartaglia puo'
avere uan reazione così come l'ha avuta di fronte agli stimoli ambientali
e mediatici...

...mi riferisco ovviamente ai tg di mediaset e ai giornali della famiglia
berlusconi. perchè l'opposizione non fa altro che evidenziare l'eversione
berlusconiana e deve farlo costi quel che costi, se vuol essere una reale
oppposizione politica a chi sta defenestrando giorno dopo giorno lo stato
di diritto!

se io guardo al futuro lo vedo tetro per l'italia che non reagisce a simili
provocazioni. intendo quell'italia che ci sta bene sotto al monarchia di
arcore grazie anche all'ignoranza e al conflitto d'interessi mediatico.

se associate lo stato di bisogno, all'ideologia berlusconiana
dell'apparire, propagata dalla mediasettizzazione del paese da 25 anni a
questa parte, avrete il partito azienda e le leggi ad personam.

gennaro esposito 20.12.09 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Quando c'è Godolo di mezzo, pensar male è lecito; trovo strano che nessun medico legale abbia potuto constatare quali lesioni abbia effettivamente riportato il Lìder Mìnimo, ed anche il fatto che questi si sia fatto ricoverare presso la struttura privata di un suo sodale, Don Verzè. Per quanto ne sappiamo , potrebbe essere tutta una messinscena. Puzza, e pure tanto..........

harry haller Commentatore certificato 20.12.09 18:30| 
 |
Rispondi al commento

DOV'E' LO STATO AL SUD?

Il Sud è in mano alle mafie.

Il territorio è controllato militarmente dalle
mafie.

Le istituzioni sono infiltrate dal crimine
organizzato.

L'economia legale al Sud è finanziata cioè inquinata con i proventi delle
mafie.

Lo Stato è latitante al Sud.

gennaro esposito 20.12.09 18:28| 
 |
Rispondi al commento

SALVIAMO L'EMILIA-ROMAGNA

Salviamo l'Emilia-Romagna dall'infiltrazione dei capitali delle mafie.

Salviamo l'ultimo avamposto della Civiltà in Italia dal riciclaggio dei
capitali mafiosi nell'economia legale.

Salviamo l'Emilia-Romagna dalle mafie. Anche dalle mafie in colletto
bianco.

Salviamo l'Emilia-Romagna!

gennaro esposito 20.12.09 18:28| 
 |
Rispondi al commento

non sono pronto per una monarchia truccata da repubblica, scritta da un
aderente di spicco della loggia p2 dopo che i nostri nonni hanno fatto la
resistenza combattendo e morendo affinchè Paese fosse libero dalla
tirannia!
e diciamolo che in italia è al potere una banda di musicanti! e diciamolo
che non c'è più rappresentanza parlamentare!

presto in TV, anche su raitre:
LA COSTITUZIONE DELL'IMPERATORE DI ARCORE

canta il nano da giardino, al mandolino violante, alle nacchere d'alema, al
tamburello bersani, alla chitarra apicella, al pianoforte confalonieri,
voltapagine letta, testi e musica amici degli amici, edizioni loggia p2

e diciamola qualche parola che faccia luce su quel mentecatto di dalema che
dopo la sua uscita sui benefici effetti dell'inciucio ha messo la firma
sotto una confessione

e diciamolo chiaramente a questi poveri illusi militanti del pd che sono
invece neoaderenti del p2 da sinistra, cioè di un partito defunto a partire
dal suo quadro dirigente, e che farebbero bene a cercarsi chi li
rappresenta realmente

cari poveri pidiessini, ma di quale ragionevolezza cianciate?, ma che
compromesso farfugliate?, ma di quale riforma della giustizia ciaccolate?
ma non vi siete rotti il cazzo di questo inciucio permanente?

dalema s'illude. non c'è argomentazione che tenga contro l'ipotesi di
premier piduista più uguale degli altri di fronte alla legge se non quella
che si sia in uno stato autocratico di stampo piduista

si devono arrendere all'evidenza che non è possibile sancire per leggina ad
personam che, un tizio perchè ricco e potente, sia al di sopra la legge. si
devono arrendere all'evidenza che non è possibile accettarlo da un popolo
che si dica civile e demcocratico e soprattutto con questa Costituzione

quindi occorrerà anche impedire al nano piduista di manomettere la
costituzione col copia e incolla di ghedini & c. secondo i cazzi del suo
partito azienda e della mafia a lui riconducibile! mi riferische alle sue
frequentazioni mafiose acclarate!

gennaro esposito 20.12.09 18:27| 
 |
Rispondi al commento

RUBATE RUBATE RUBATE !!!

se non siete in grado di ribellarvi alle ingiustizie allora diventate più
banditi di quelli che vi sgovernano mandandovi in malora alla modica cifra
di 20.000 euro al mese e la pensione dopo 31 mesi!

rispettare oggi in italia la legge riduce alla fame.

essere mafiosi o sodali - anche con il solo sostegno esterno - di mafiosi
arricchisce nell'italico stivale. il csm caccerà via per voi magistrati
che indagano sui colleghi corrottii e conniventi!

si puo' fare alla luce del sole ormai anche con leggi ad personam e senza
vergogna!

chi ruba in un supermercato va in galera chi fa riciclggio o evade le tasse
allora lo stato si mobilita e lo scuda e lo amnistia anonimamente al 5%.

chi ruba e assassina sarà suo, se non il regno dei cieli, quantomeno un
trattamento da santi tipo inumato nella cattedrale di s.apollinare a roma.

mafiia e chiesa è il connubio e la chiave per il successo!

perchè la mafia oggi è di moda. la chiesa non lo è mai passata.
l'operaio no!
è in estinzione sopra i tetti delle fabbriche invece che vincente nella
rivoluzione. mediaset l'ha rincoglionito per 25 anni!

essere stati iscritti alla p2 è una garanzia per far successo in seno al
governo.
essere onesti fa schifo adesso in italia!
quindI andate a rubare!

diventate ignorati come i caproni della lega!

gridate che siete del partito dell'amore!
cioè fottete e chiagnete ad arcore
siate inciucissi e senza dignità come d'alema
ma non fessi come i militanti del pd!

mostrate il vostro martirologio insangunato da souvenir mentre mandate
cattolicamente allo sfascio un popolo!

e soprattutto:

rubate, rubate, rubate!

diventate diabolici come andreotti! abbiate rapporti con lo IOR! siate
corrotti e allora l'talia sarà vostra popolo di ignoranti ipocriti
conformisti creduloni!

non è bastato il fascismo? allora rifate con il nano piduista che vuole uno
stato mafioso! siate pure con lui ma fatelo con la vostra pellaccia senza
morale nè dignità!

popolo di merda va' all'inferno!

gennaro esposito 20.12.09 18:26| 
 |
Rispondi al commento

"Credo che a tutti sia chiaro che se di un presidente del Consiglio si dice che è un corruttore di minorenni, un corruttore di testimoni, uno che uccide la libertà di stampa, che è un mafioso o addirittura uno stragista, un tiranno" ................... se la dice da solo la verità senza se e senza ma, l'uomo del partito dell'amore, tutte parole che a lui si adattano come un vestito confezionato su misura. Silenzio

silenzio 5. Commentatore certificato 20.12.09 18:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Altro nuovo video su tartaglia che lascia altri nuovi dubbi..

http://aceontheriver.splinder.com/post/21908946/Un+nuovo+clamoroso+video+-+Tar

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo trovare il modo di far aprire un'inchiesta della magistratura (quella non piduista se possibile) sull'aggressione al premier. Se iniziassero le indagini vedi come iniziano a cagarsi sotto gli artefici di questa FARSA.

Raffaele Muraglia, Diano Castello (IM) Commentatore certificato 20.12.09 18:12| 
 |
Rispondi al commento

io non credo alla bomba nell'universita ( la telefonata di rivendicazione è stata fatta alla redazione di libero - coincidenza?) .

piergiorgio d., pescara Commentatore certificato 20.12.09 18:09| 
 |
Rispondi al commento

mmm più ci penso e più mi preoccupo dell' imbecillità del popolino italiano...Hanno confuso, le dichiarazioni di Travaglio come fosse un pettegolezzo da vicinato... Ma quanti Italiani sanno che la calunnia è un reato? se lo sapessero smetterebbero di dar credito a B. Perchè il 50% della popolazione italiota lo vota? credevo che l' intelligenza fluida dai 85 in sù rangiungesse l' 80% della popolazione... Siamo geni o scampati? l' idiozia collettiva è in aumento?

raffaella chieppa 20.12.09 18:06| 
 |
Rispondi al commento

((((((((((IL VIDEO CHE DIMOSTRA TUTTI I DUBBI SULL'AGGRESSIONE A BERLUSCONI))))))))

GUARDALO QUI:
http://www.francarame.it/node/1230

Condannare la violenza è doveroso. ma qualcuno può dare le risposte che sono espresse in questo video?

((((((FAI GIRARE IN WEB))))))


GRAZIE BEPPE

Fabio Greggio Commentatore certificato 20.12.09 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Interessante video della presentazione del libro di Ginko.

http://bitly.tv/#/6LuYRV

Nando.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 18:01| 
 |
Rispondi al commento

Il problema sembra essere un esercito di persone affette da analfabetismo di ritorno, senza accesso a Internet: la maggioranza degli Italiani.

E' vero che, nel tempo, le cose cambieranno, ma, per ora, siamo ostaggi delle TV che formano il 70% della pubblica opinione.

Carlo Pisacane, nonostante i suoi meriti storici, fece un errore di valutazione molto simile a chi vorrebbe adesso partire lancia in resta contro questa situazione. Bene sta facendo Grillo, quindi, a guidare una "rivoluzione" soft, che prenderà corpo negli anni, in modo democratico.

Io sono fiduciosa...

Ilaria Stambelli 20.12.09 18:01| 
 |
Rispondi al commento

E ancora:

"Paolo Klun, il direttore della comunicazione della Fondazione San Raffaele-Monte Tabor. "Il presidente del Consiglio - ha spiegato - ha subito un trauma contusivo importante al massiccio facciale" (Notate questa frase: 'trauma contusivo IMPORTANTE al massiccio facciale'!)

(da un altro sito)

"FRATTURE DEL NASO E DEL MASSICCIO FACCIALE"
Il naso (piramide nasale), per la sua particolare collocazione topografica, è frequentemente interessato nei traumi della faccia.
I danni prodotti dal trauma possono interessare le strutture ossee del naso esterno, quelle cartilaginee e osee del setto nasale ed etendersi anche ad altre parti dello scheletro del volto e del cranio.
Il focolaio di frattura può estendersi all'orbita determinando sintomi oftalmici (paralisi oculare o danni al visus), alla regione degli zigomi con: infossamento, danni estetici, disturbi trigeminali (II branca) e alla arcata dentaria superiore con lesioni alle gengive e ai denti.
In base all'estensione dei focolai di frattura si possono quindi determinare gravi danni estetici e funzionali.

La sintomatologia delle fratture nasali è prevalentemente costituita da:

epistassi (emorragia dalle fosse nasali)

deformazioni ossee (variazioni dell'aspetto estetico)

ematoma

echimosi (lividi) prevalentemente sotto gli occhi (echimosi ad "ala di farfalla")
sintomi legati alla estensione della frattura ad altre parti del massiccio facciale.

...

e UNO CHE RISCHIA TUTTI QUESTI DANNI viene dimesso DUE GIORNI DOPO CON DUE CEROTTINI SULLA FACCIA??????

Mha...misteri Piduosi

Dino Colombo Commentatore certificato 20.12.09 17:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Premesso che al 50% (percentuale che sale di giorno in giorno) sono favorevole all'ipotesi FARSA, secondo me, come ciliegina sulla torta, appena avrà terminato il nuovo lifting, il nano rientrerà alla grande "perdonando" Tartaglia (come fece G.P II con Alì Agca), portando così dalla sua innumerevoli schiere di bigotti/e non ancora convertite al berlusconismo...

luciano'65 20.12.09 17:58| 
 |
Rispondi al commento

rutelli "lascia" d'alema incalza.

*Paolo *Piconi (*madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Se non sbaglio, questa messa in scena comporta reati anche molto gravi!


sancho . Commentatore certificato 20.12.09 17:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUALE MISTERO CELA LA VITA...CHE
===================

appare come una continua corsa contro il tempo,
alcuni riescono a giungere alla meta nel pieno vigore della loro essenza, tanti ci arrivano stanchi e stremati e vecchi ed ammalati, e diversi non riescono a percorrerla, rinunciando e ritornano alla linea di partenza, altri sembrano non accorgersi dei propri errori e prendono una direzione opposta alla vita stessa.

Ognuno avrà la sua esclusiva sorte, quella delle proprie scelte, le influenze esterne, gli incontri sono uno stimolo ma non contano, indicano la direzione da seguire, ci riportano sul cammino da seguire.

Se fosse questo l'ignobile destino delle nostre anime già oggi costrette a redimere le proprie colpe, a consumare l'essenza, strenuamente, nel vano tentativo di mantenere la vita in un ammasso di carne, ossa e sangue, finché giunti allo stremo delle energie ci esauriamo, come accade alla luminosità di una flebile fiammella di una candela, riducendosi fino a sparire in un filo di fumo.

Ogni età lungo il percorso ha il suo giustificato motivo in ogni vita, l'ultima dovrebbe essere quella della saggezza, che limitatissima (almeno così era) nelle distrazioni, pienamente rivolti in se stessi ci aiuti a maturare la giusta decisione, quella di essere o avere o nessuna delle due. Un aiuto risolutivo ed appagante è si ha spesso con il DARE (conforto, speranza, amore, serenità, ecc.).

A Pace

A Pace (ricercatore del buonsenso), Italia Commentatore certificato 20.12.09 17:52| 
 |
Rispondi al commento

"Il premier: "Io miracolato" Così ha detto Berlusconi al direttore del Tg4 Emilio Fede che lo è andato a trovare all'ospedale. "Mi ha detto di sentirsi miracolato - dice Fede - perché un centimetro più su e avrebbe perso l'occhio".

...

Quindi anche il 'Fido' Fede afferma che 'un centimetro più su (immagino la ferita sotto l'occhio sinistro ndr) e avrebbe perso l'occhio.

E una ferita così potenzialmente seria non appare in nessun referto medico?...Mah...

Dino Colombo Commentatore certificato 20.12.09 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Ora.

http://tg24.sky.it/common/tg24_live_697.html

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi è un ottimo attore e grande uomo dello spettacolo!

E' lo staff che ha toppato al primo ciak!
Presidente, rifacciamo la scena, che il prossimo ciak sarà quello buono!
Intanto cerchi dei truccatori più bravi!:)

sancho . Commentatore certificato 20.12.09 17:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposto dell'attentato al berluska, vorrei mettere in evidenza alcuni fatti:

1)arriva in un momento propizio, perfetto per tempistica,in un momento in cui il berluska è in grosse difficoltà.

2) l'attentato è per lui un grosso e inatteso (?)salvagente;

3) avete notato nel filmato trasmesso da annozero, poco prima di essere colpito mentre è tra la sua gente ad ascoltare e a sringere mani ha un viso stranamente tirato, non sorride come un deficiente come in genere fa, perchè quel viso tirato? forse in attesa dell'evento? (questo è vero non è un fatto ma una mia deduzione)

4) i 20 gorilla che lo circondano che guardano chi le scarpe chi le tette di qualcuna e non vedono e permettono il lancio dell'oggetto;

5) i suddetti 20 gorilla si presume necessariamente espertissimi 007 (devono esserlo per forza, il berluska non è deficiente se li è scelti sicuramente tra i migliori) perdono tempo non lo sbattono subito in auto a proteggerlo da altri pericoli;

6) il fazzoletto che prontamente copre il punto del viso del presunto impatto, chi colpito con violenza pensa a mettersi un grande fazzoletto scuro davanti? è assurdo!!!

7) entra in macchina, rimane dentro, la macchina non parte, esce fuori e si mostra al pubblico insaguinante, è assolutamente assurdo nemmeno se al posto dei gorilla 007 ci fossero bambini dell'asilo deficienti ci si sarebbe potuti comportare in maniera così assolutamente non professionale e irresponsabile;

8) i bollettini medici assurdi, ho sentito di emocromo abbassato per perdita ematica! ma nemmeno quando fai una donazione di sangue ti si abbassa l'ematocrito, devi perdere mezzo litro di sangue! è impossibile, nemmeno se fosse stato colpito con una granata.

Ho cercato di sintetizzare alcuni dei fatti intorno alle incogruenze di questo strano attentato; questi credo siano solo fatti, da essi ognuno faccia derivare le proprie considerazioni e la propria idea sull'attentato...

Mario torino 20.12.09 17:47| 
 |
Rispondi al commento

Con tutte le telecamere che c’erano quel giorno, il giorno dell’ attentato al sig. Berlusconi, perché noi vediamo solo una ripresa.
come si chiama quel microfonista che era accanto a tartaglia e che pare abbia detto qualche frase prima del lancio e per quale tv lavora.
Sarebbe utile capire come faceva tartaglia, che dicono aveva premeditato il gesto, a sapere dove il sig. b si sarebbe fermato per potergli lanciare l’oggetto. Forse si erano dati appuntamento vicino al microfonista che nessuno cerca.
Il suo medico personale ha detto che ha perso ½ litro di sangue però la sua camicia è rimasta linda come mai.
Con la frattura del setto nasale dovrebbe o no uscire sangue.
Dalle poche foto in circolazione sembra che il sangue sia già coagulato.
Se stava dando la mano e firmava autografi da dove è uscito in un millesimo di secondo quello straccio o quel fazzoletto che gli ha permesso di coprirsi il viso.
E non ultima, qual è quel gesto inconscio che ti fa asciugare la fronte mentre “a suo dire” gli gocciola il sangue sul viso.
meditate gente, meditate.
un saluto

roberto b. Commentatore certificato 20.12.09 17:45| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=B8mMjQBQkQ4

sorriso etrusco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Ma quale lifting "Truffolo" non c ha un cazzo secondo me!Avrei una domanda con quali criteri si sono svolte le nomine dei candidati alle varie regioni e chi ha deciso chi portare avanti e perchè?
Se qualcuno informato oppure i diretti interessati mi volessero rispondere lascio la mia mail milicisimone@libero.it.Preciso non voglio polemizzare ma solo essere informato e capire.

Simone Milici 20.12.09 17:45| 
 |
Rispondi al commento

FRATTURA DEL SETTO NASALE:

"Come si manifestano

I sintomi più comuni sono dolore, PERDITA DU SANGUE, TUMEFAZIONE, RESPIRO DIFFICOLTOSO E CURVATURA O DEFORMITA' DEL NASO.
La perdita di sangue è un fenomeno normale dovuto alla lacerazione della mucosa del naso, ma di solito si ferma dopo 15-30 minuti.(NOTARE!..DOPO 15-30 MINUTI!!! mentre B. non aveva alcuna emoraggia visibile dal naso poco dopo! ndr) Una frattura minore senza deformità di solito guarisce in circa un mese. Una frattura più seria richiede l'intervento chirurgico".

("Il premier non avrà bisogno di NESSUNA OPERAZIONE(!!!)ma sarà trattenuto in ospedale per almeno 48 ore, ha detto il professor Zangrillo, che è anche primario di anestesia e rianimazione al San Raffaele.) "

(Dino COlombo si chiede:come ha fatto il medico ZANGRILLO ad escludere QUALSIASI operazione in così poco tempo???...Mah)

Quali sono i rischi?
Il rigonfiamento delle parti molli del naso può nascondere la frattura. Si possono formare degli ematomi (raccolte di sangue coagulato) che possono infettarsi e nei casi più gravi si può avere una deformazione a sella del naso.

Cosa si deve fare

E' consigliabile fare una radiografia anche se questa non porta sempre all'individuazione della frattura stessa. Talvolta è NECESSARIO ASPETTARE 3-4 giorni (!!!) dopo l'incidente, quando la tumefazione è passata, per determinare se si è avuta una frattura.

da http://www.saninforma.it/Sezione.jsp?idSezione=537&idSezioneRif=513&malattie=1

...

Quindi, ESISTE una frattura del naso senza i sintomi di cui sopra?...SENZA ALMENO IL SANGUINAMENTO (di solito copioso), o una tumefazione con RIGONFIAMENTO???...
Dalle foto e dai video a me pare che NON CI FOSSE NULLA DI TUTTO QUESTO.

Su quali basi il Dr. ZANGRILLO ha escluso ogni operazione prima di 3-4- giorni DI OSSERVAZIONE di B.???

Misteri della P2.

Dino Colombo Commentatore certificato 20.12.09 17:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

qualcuno ci mostri le immagini del presidente del consiglio.
non importa se e quale ma ce le mostri.
sapremo noi giudicare se sono le immagini del vero.
è dal giorno del duomo che siamo governati da un uomo virtuale che non sappiamo dov'è.
è possibile che lui che è il capo di una nazione, per tutti questi giorni è divenuto uno come noi?un invisibile!!!!
tutti ne parlano ma nessuno di noi lo può vedere.
questo sarebbe di per se già allarmante.
se non si pensasse che non lo possiamo neppure sentire,ascoltare!!!
lo abbiamo persino visto e sentito dalla dacia di un dittatore,dove nessuno di noi gli aveva chiesto di andare,ma ora che il suo popolo di elettori ed il resto degli italiani(che sono tre,quattro volte il numero dei suoi elettori)è preoccupato per il suo status e per le sorti di questo paese, si deve "accontentare" di sapere che siamo governati da gianni letta.
questo ci preoccupa ancora di più se pensiamo alla testimonianza con la quale il vicario presidente del consiglio gianni letta,es
sendo in compagnia di alcuni nazisti presunti autori della strage del 12 dicembre 1969 alla banca dell'agricoltura di milano,li scagionò,CON LA SUA UNICA TESTIMONIANZA dall'accusa di strage.
abbiamo bisogno di sapere dove e come sta l'originale presidente del consiglio italiano,delle sue iniziative riguardo la sua salute e riguardo i problemi reali del paese. sappiamo che non sarà visibile neppure il 22 dicembre,per l'avvio dei lavori del ponte che non sarà mai attivato,ma che metterà nelle tasche di imprenditori e politici 3,4,5,6,7,8,9,10 volte il costo del progetto!!!
aiutooooooooo!!!

franco colella 20.12.09 17:42| 
 |
Rispondi al commento

@ Dino Colombo.

Oppure ha "tentato"...!!!

:))

*Paolo *Piconi (*madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 17:37| 
 |
Rispondi al commento

@ Dino Colombo.


Si e allora dicci anche che Calvi è stato impiccato.........AOH!!!!

p2 p3 p4....l'attentato c'è stato e basta.

*Paolo *Piconi (*madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 17:36| 
 |
Rispondi al commento

La popularidad de Berlusconi aumenta tras sufrir el ataque
Si a mediados de noviembre, 'Il Cavaliere' tenía el apoyo del 48,6% de los votantes, ahora lo tiene del 55,9%.
------------------------------------------

Obbietivo raggiunto!

Non si parla più di "Papi"
Non si parla più dal corrottore di Mils
Non si parla più di Spatuzza
Non si parla più dei processi in corso

Porelo si parla che c'è odio in suoi confronti.
Porelo aiutamolo a finanziare il lifting
Porelo è un angelo un martire della libertà

Il show deve continuare, ma il carro lo spingono i soliti e "loro" sopra i buoi facendoci vedere sempre la carota.


Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 17:35| 
 |
Rispondi al commento

Conflitto di interesse?!?!?!?
Merdaset ha acquistato TV spagnole!!!!!!!!!
Se non era Presidente del Consiglio gliele avrebbero vendute???????
Per il bene del Paese !!!!!!!!
Hahhahhahahahahahha v....lo!!!!

oreste mori 20.12.09 17:35| 
 |
Rispondi al commento

Proprio Spartaco dovevi andare a prendere? È finito crocefisso e la sua rivolta non è servita a nulla perché la schiavitù a Roma è durata ancora molti secoli dopo di lui. Meglio Gandhi, King, Mandela: il loro sacrificio è servito.

Sergio Tumminello, Lodi Commentatore certificato 20.12.09 17:32| 
 |
Rispondi al commento

E i nostri titoli di Stato?????????

*Paolo *Piconi (*madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Sacconi: «Riforma degli ammortizzatori
dopo le elezioni regionali»....no',sei Tu che devi andartene fuori dai coglioni....

Tua moglie, che dice della Suina????...

avete fatto un bel po' di soldini in famiglia,vero merdaccia...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 20.12.09 17:31| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Siccome continuate a chiedervi perchè il nano è andato al San Raffaele vi do la spiegazione:
San Raffaele dall'ebraico vuol dire "Dio guarisce,medicina di Dio",Non volete mica " uno unto dal signore" vada in un ospedale pubblico dove ci sono medici che dicono veramente cosa ha avuto nell'evento????
Don Verzè sarà un prete ma sarà anche un volpone per ternere in piedi una struttura del genere!!!!

oreste mori 20.12.09 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi se ne intende di menti labili.

Il suo partito è pieno di cagnolini pronti ad abbaiare appena il padrone chiama !

Più labili di cosi ...

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Non sono il solo ad essere convinto della farsa.

Il mio pensiero è ora,alle due circostanze simili anzi uguali:

La Bocconi e la stazione di Genova....solito zaino???????????????

*Paolo *Piconi (*madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 17:23| 
 |
Rispondi al commento

Pecorelli-Travaglio

andreotti-?

*Paolo *Piconi (*madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 17:20| 
 |
Rispondi al commento

«Clima d'odio influenza menti labili»

Messaggio di Berlusconi: «Vado avanti per il bene del Paese. La solidarietà mi dà una spinta ulteriore»


MILANO - «Andrò avanti per il bene del Paese»...

no, ti prego non essere così generoso...

DIMETTITI BUFFONE...

p.s

la Tua è una mente labile....

ENZO D., BARI Commentatore certificato 20.12.09 17:17| 
 |
Rispondi al commento

paolo413@ovi.com

dite dite....

*Paolo *Piconi (*madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 17:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLO

SE LA TUA CREDIBILITÀ E COERENZA E' UGUALE A QUELLA DI OBAMA

ALLORA

VIVA BERLUSCONI

reser blanco Commentatore certificato 20.12.09 17:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E MO'... DITEME CHE Sò FISSATO!

l'11.09.2001..."insegna" il nanogoverno "impara"

*Paolo *Piconi (*madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo, continua così! E' tutta propaganda elettorale a favore di Silvio Berlusconi. Più vi agitate e più vi SMER.

alberto di gangi 20.12.09 17:11| 
 |
Rispondi al commento

'Aggressione' a Berlusconi:

altre DUE anomalie:

1) Una ferita lacero contusa, specie al labbro, NON SI COAGULA nei pochi secondi che il B. è rimasto in macchina.

2) Un frattura del setto nasale, fa diventare subito violaceo il naso (vedere eventuali fratture al setto nasale dei puguli)

e poi vorrei aggiungerne un'altra ancora:

la ferita sotto l'occhio sinistro, nei varii fermo-immagine è TROPPO VICINA ALL'OCCHIO per essere stata TRASCURATA anche a un primo sommario esame obiettivo dei medici che l'hanno visitato. Qualunque medico, anche il più 'sfaldato' non avrebbe trascurato quel 'taglio' anche se piccolo così vicino all'occhio, se non altro per escludervi complicazioni.

Troppe cose STRANE in questo 'incidente'.

Dino Colombo Commentatore certificato 20.12.09 17:08| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi ha paura di DI PIETRO perché è l' unico politico di alto livello che non riesce a corrompere.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 17:07| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Corsera
Il premier: «Vado avanti
per il bene del Paese»

16:35 POLITICA Il messaggio
a una settimana dall'aggressione: «Se si dice che il presidente del Consiglio è un corruttore, un mafioso o uno stragista, in qualche mente labile può nascere l'idea che essere tirannicidi vuol dire essere degli eroi nazionali»

?!?!??!?Il premier: «Vado avanti
per il bene del Paese»

16:35 POLITICA Il messaggio
a una settimana dall'aggressione: «Se si dice che il presidente del Consiglio è un corruttore, un mafioso o uno stragista, in qualche mente labile può nascere l'idea che essere tirannicidi vuol dire essere degli eroi nazionali»

?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?

Si accettano commenti e spiegazioni

Anto Di Commentatore certificato 20.12.09 17:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


È chiaro che Berlusconi non ha messo da parte l’assoluta priorità che assilla i suoi pensieri: la via d’uscita parlamentare ai processi che lo riguardano. E se è vero che oltre all’«isolamento di Di Pietro» il premier spera, in particolare dal Pd, un atteggiamento «soft» sulle leggi «ad personam "
D'Alema e Bersani rassicurano il Cavaliere sulla loro lealtà alla causa.

cesare beccaria Commentatore certificato 20.12.09 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe utile capire come faceva tartaglia, che dicono aveva premeditato il gesto, a sapere dove il sig. b si sarebbe fermato per potergli lanciare l’oggetto. Forse si erano dati appuntamento vicino ad un microfonista che non si trova.
Meditate gente, meditate.
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 20.12.09 16:59| 
 |
Rispondi al commento

Se fosse vero che il sig. b ci sta prendendo per il c..lo, per il fatto della aggressione, cosa dovremmo fare???
Meditate gente, meditate.
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 20.12.09 16:55| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi il "piscinela" mafioso, c´é la messa ancora una volta in quel posto architettando una messa in scena da cabaret. É il momento buono per smascherarlo e mandarlo a casa (galera),resistenza! adesso piu´che mai, Luigi da Praga

Luigi P., Praga Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sentire la voce di tutti i meridionali e di tutti, come si dice ,gli uomini di buona volontà, gridare MILANO LADRONA.
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 20.12.09 16:48| 
 |
Rispondi al commento

La curva si è scatenata intorno al 38' del primo tempo
prima dei due minuti di interruzione per il lancio di petardi
Livorno- Samp, cori per Tartaglia
Slogan amaranto contro il premier

Ua fase di Livorno-Sampdoria
LIVORNO - "Tartaglia uno di noi" e "Spinelli compraci Tartaglia", con questo slogan la curva dei tifosi livornesi ha inneggiato a Massimo Tartaglia, autore dell'aggressione del presidente del Consiglio a Milano.

Oltre a quello consueto che da anni accompagna le partite del Livorno, la variazione sul coro dagli ultrà amaranto è cominciata durante la partita Livorno-Sampdoria, intorno al 38' del primo tempo, prima che il gioco fosse interrotto per due minuti a causa del lancio di petardi.

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 16:47| 
 |
Rispondi al commento

2/2

Questo è quanto emerge da un articolo sul Quotidiano (della Calabria) di oggi alla sezione Tirreno
- Paola. In un convegno dell’Auser è stata rivelata la presenza di otto relitti
NAVI DEI VELENI NUOVE ANALISI
…L’occasione è stata fornita a Greco (assessore regionale all’Ambiente) dallo studio condotto da una equipe paolana di medici …i dati riportati con grande evidenza…da quotidiani coma Repubblica, Corriere della sera, l’Unità, Avvenire…I numeri parlavano di un aumento di neoplasie, tra la fascia di età tra i 40 e i 50 anni, superiore al livello nazionale…Sono sicuramente otto, ha rivelato Greco, i relitti sospettati di contenere carichi nocivi che giacciono nei fondali dei mari della Calabria. Per quanto riguarda invece le analisi sui campioni di terreno del Fiume Oliva nei pressi di Amantea, dove sarebbero stati interrati i fusti della nave Jolly Rosso, l’assessore regionale ha reso noto che le indagini sono state affidate a quattro istituti diversi, per poter comparare i risultati sulla presenza di radioattività nel sito –
Amici, lascio a Voi ogni considerazione in merito.
Dico solo che se fossimo in un paese un tantino più civile, ce ne sarebbe abbastanza per le dimissioni del ministro per l’ambiente Prestigiacomo, la quale evidentemente è occupata a fare shopping (e con la carta di credito a carico di noi contribuenti).
Inoltre se pensate che questo riguardi solo i mari (e io aggiungo le montagne) della Calabria,Vi sbagliate di grosso.
Sarò anche pazzo, ma penso che si tratti di un problema dalla portata planetaria. Del resto avete sentito anche Voi dei capodogli arenati perché hanno ingerito plastica, cartoni, e chissà cosa.
Sono anni che questi cetacei si arenano senza motivo. Dicono che non si sa perché. Io dico che non c’è bisogno di essere un biologo marino per sospettare che molto probabilmente è colpa dell’inquinamento che fa ammalare questi animali fino a far perdere loro il senso dell’orientamento.

oreste soria 20.12.09 16:42| 
 |
Rispondi al commento

1/2
Questo è quanto ho postato il 14/11/2009(alle 21:45) sul blog di IDV alla sezione Ambiente.

- Il problema dei rifiuti tossici relativi alle scorie nucleari ed industriali è un problema serio del quale si parla troppo poco.
Addirittura non solo si tende a spegnere i riflettori su fatti di cronaca ambientale come le cosiddette "navi dei veleni", ma sono già stati stabiliti i siti dove sorgeranno le nuove centrali nucleari sul territorio italiano.
Per quanto riguarda le "Navi dei veleni" io abito a Paola (CS) che è situata tra Amantea e Cetraro, oggetto di indagini a livello giudiziario e ambientale, e non mi sento affatto tranquilizzato dalle dichiarazioni della Prestigiacomo la quale si è limitata ad affermare che la nave sui fondali di Cetraro è solo un relitto di una nave tedesca affondata nella seconda guerra mondiale.
Embé? Noi cittadini passiamo 15 mila euro al mese ad un ministro che si limita a risolvere problemi di questa portata con simili dichiarazioni senza nemmeno effettuare un sopralluogo tecnico che attesti l'assenza di ogni pericolo di radioattività.
E che ci dice il ministro Prestigiacomo dei retroscena che riguardano i rifiuti tossici della nave affondata ad Amantea ormai da diversi anni?
Certo il ministro Prestigiacomo non è il Ministro della giustizia (figurati un pò, dalla padella nella brace, perché si tratta di un'altra persona della quale non mi fido) ma se avesse avuto un minimo di buon senso e di responabilità non avrebbe indugiato a far scandagliare le coste della Calabria e dell'Italia intera.
Ma era davvero necessario aspettare le dichiarazioni di un pentito per sospettare che forse, anzi quasi sicuramente, viviamo in un ambiente inquinato da scorie radioattive che ci distruggono la vita?
E le montagne? Qualcuno dei nostri dipendenti, a cominciare dal presidente della regione Calabria, si è forse preoccupato di fare un sopralluogo in Aspromonte, sui rilievi Silani o del Pollino?

1/2 Segue

oreste soria 20.12.09 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Ma con tutte quelle telecamere che c’erano intorno a b durante “l’attentato” possibile che non ci siano in giro altre immagini?? Tornerebbe anche utile sapere come si chiama quel microfonista che era accanto a tartaglia e che pare abbia detto qualche frase prima del lancio e tornerebbe ancor più utile sapere per quale inconscio gesto sia quello di asciugarsi la fronte mentre “a suo dire” gli gocciola il sangue sul viso.
Meditate gente, meditate.
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 20.12.09 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Cavolo ho visto anch'io il video del microscopio dato a Montanari e alla Gatti... Ora voglio sapere perche' mi sembra strano e la cosa piu' strana e' che NESSUNO NE PARLA !!! Ora voglio sapere...

Andrea Cesarini, Galway Irlanda Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 16:39| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe

Ho sperato dal cuore con tante altre persone preoccupate come me per quello che stava accadendo, che finalmente ti facessi avanti con voce forte per fare il punto su Copenhagen, dove erano a rischio e lo sono rimaste, le sorti dell'intero pianeta mentre i paesi ricchi hanno fatto da padroni imponendo le loro regole a tutti.

Ero convinto che saresti intervenuto. Ho scritto diverse volte. Speravo...

L'informazione pubblica e privata ha di fatto celato sistematicamente quello che è successo in questi giorni a Copenhagen e nel mondo, per Copenhagen. Sempre in coda a tutto... con spazi minimi, dove si fa in modo di non far capire niente...

Anche le manifestazioni di sabato scorso in tutto il mondo, che hanno coinvolto milioni di persone in oltre 180 stati, sono state fatta sparire dai media mettendo a fuoco solo gli scontri fisici di alcuni manifestanti a Copenhagen.

Invece no. erché dai così spazio a beghe secondarie, di una classe politica che è gia morta. non supplendo con le tue forze di informazioni a quello che si sta combinando su quei temi cruciali che implicano lo sviluppo di tutto il pianeta, l'utilizzo dei beni esistenti, la loro distribuzione e ridistribuzione, l'uso abuso dei polmoni verdi, il senso di valutare ancora il pil in termini di produzione industriale di cose che non hanno piu senso...

Ancora una volta si è perso l'opportunità di far vedere - in questo momento difficilissimo e pericoloso per tutti -che c'è un mondo reale fatto di uomini, donne, bambini di ogni razza, colore, religione che si sta unendo davanti alle sfide della terra, dello sviluppo, della sopravvivenza fuori da ogni colore, ideologia, religione, partito politico...
Peché????

Con delusione.

Maurizio Castellini
medico
segretario associazione
COSCIENZA DELLA TERRA
Sommacampagna Verona Italy
-------------------------------------------
cell. 347 2229596
info@coscienzadellaterra.it

Maurizio Castellini, SOMMACAMPAGNA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 16:39| 
 |
Rispondi al commento

D'alema togliti dai9 coglioni o il POD perderà altri 4 milioni di votgi, gtogòliti dai coglioniiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii||!!!"!

Camillo B. Commentatore certificato 20.12.09 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Dicono che a pensar male si fa peccato...ma a volte,...si 'indovina'.

Sapete una cosa?...Appena visto il filmato dell'aggressione'( la metto tra virgolette )con Berlusconi che si solleva sul predellino della macchina...(i predellini sembrano portare un certo consenso a Berlusconi...) ho avuto come una strana sensazione...che sollevandosi al di sopra delle altre teste...ERA PERFETTAMENTE VISIBILE E ---FOTOGRAFABILE--- da tutti...

e INFATTI POI QUELLE FOTO HANNO FATTO IL GIRO DEL MONDO...facendo dire a tutti...'poverino però sto Berlusconi...non è giusto' (l'ho sentita ripetere a josa sta frase nei gg successivi sopratutto da gente che non si è MAI OCCUPATA DI POLITICA e che della stessa, per propria ammissione, non ne capisce un cazzo).

Coincidenza?

Dino Colombo Commentatore certificato 20.12.09 16:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cari grillini, a quando un anti-draghi day? e a quando un anti-goldman sachs day? invece di continuare a dare addosso alle loro "ombre sul muro"?

Diana Pham 20.12.09 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Vogliamo sapere la VERA Verità sul ferimento di Berlusconi a Milano?...

Semplice...una commissione di medici, affiancata però da Grillo, Travaglio, Genchi e altri osservatori INDIPENDENTI che assistano in tempo reale a una semplice RADIOGRAFIA del setto nasale di Berlusconi, per vedere SE C'E' STATA DAVVERO UNA FRATTURA. SE C'è STATA DAVVERO, se ne vedranno ancora i segni. Se quella frattura del setto nasale è INESISTENTE, tutta la storia dell'agguato SARA' SEMPLICEMENTE TUTTA UNA GRANDE, IMMENSA BUFALA!.

Altro particolare,se c'è qualche esperto in grado di ricostruire FOTOGRAMMA PER FOTOGRAMMA LA VERA TRAIETTORIA di quell'oggetto, (che in caso di un 'attentato' preparato a tavolino,potrebbe essere stato di gommapiuma) e la mette su youtube,si potrebbe capire cosa ha COLPITO DAVVERO del volto. Io ho rivisto diecine di volte quell'attimo nei vari filmati su youtube e sinceramente mi sembra che l'oggetto ha a malapena sfiorato il mento.

Poi,la ferita sotto l'occhio sinistro; qualunque medico di Pronto Soccorso, anche il più imbecille, l'avrebbe REFERTATA, anche se di piccola entità, per eventualmente escludere nel futuro problemi di assicurazione, dovuti allo sfiguramento, anche se minimo, del volto.

e invece di quella ferita, da quello che ho letto, non c'è traccia nei referti del S.Raffaele.

Altra anomalia...alcune riprese di Berlusconi seduto in auto sono fatte esattamente dal davanti dell'auto.

Delle due l'una
-o quella scorta non vale un fico secco, se nn si accorge che un cameramen sta occludendo la principale via di fuga dell'auto di Berlusconi, con grave rischio di altri tentativi di offesa

-oppure la cosa era premeditata.

PS: Se a qualcuno interessa la storia della radiografia al setto nasale e ai DENTI ROTTI, LA DEVE FARE IMMEDIATAMENTE, per evitare il 'correre ai ripari' successivi per rendere credibile il tutto.

Okkio che la P2 è capace di inventarsi di tutto per nn perdere l'uomo di punta che la tiene ancora al potere!

Dino Colombo Commentatore certificato 20.12.09 16:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://pari-opportunita.forum-attivo.net

E' PARTITO IN QUESTI MINUTI IL PRIMO FORUM NAZIONALE PER LE PARI OPPORTUNITA'. NON FATE MANCARE IL VOSTRO CONTRIBUTO. VISITATELO E PARTECIPATE, PER FAVORE.

http://pari-opportunita.forum-attivo.net

Manu Z., Mantova Commentatore certificato 20.12.09 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Alle 16.45 su Rete4 "joyeux Noel", film francese sul natale del 1914. E' successo davvero su tutti i fronti nel primo natale di guerra. Non perdetelo, probabilmente è una delle poche cose valide che trasmetteranno le nostre scassatissime reti televisive in queste feste. Devo essere sincero, me lo aspettavo su Rai3.

emanuele penacchio, giussano Commentatore certificato 20.12.09 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Qualora ce la si facesse a far eleggere qualche consigliere MLN nelle amministrazioni Regionali alle prossime elezioni di Marzo, essi dovranno impegnarsi non solo a far applicare il programma il più possibile, ma anche di filmare tutti i consigli e tutto ciò che succede di importante nei "palazzi".

In più sarebbe il caso che fino a che non ci sarà un taglio agli stipendi dei consiglieri regionali (e, si spera, di tutta la politica in generale) essi trasferiscano una buona parte del loro stipendio di comsigliere per iniziative di ampliamento del Movimento Cinque Stelle che ha fra i suoi obiettivi la diminuizione dei costi della politica.

Inoltre andranno immediatamente allontanati quei consiglieri di cui eventualmente si abbia fondato sospetto che si trasformino in "Prosperini" di turno; forse ci vorrebbe una dichiarazione di pulizia della fedina penale come quella proposta dall'Idv.

alberto arnoldi 20.12.09 16:06| 
 |
Rispondi al commento

amore e odio.
contrapposizioni e relativi ruoli assegnati da arbitri auto-proclamati, come si conviene a chi si crede un re.

sullo sfondo un paese in difficoltà, né amato né odiato.
ignorato.


l'amore.
la contrapposizione con l'odio.
la strategia comunicativa che mira ad essere individuati come i difensori del bene, che proteggono i cittadini dal male, dall'odio che caratterizza "gli altri".
chiunque essi siano.

un monito: SVEGLIA! SVEGLIA! SVEGLIA!!!!!!!
...prima che sia troppo tardi...

Berlusconi e l'amore

http://www.youtube.com/watch?v=-IOdFp1Ptec

silvanetta* . Commentatore certificato 20.12.09 16:06| 
 |
Rispondi al commento

La magistratura deve accertare la verità sull'attentato al premier. E' dovere degli inquirenti accertare se un reato si sia consumato oppure no.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Buona vigilia a tutti!
Pensierino di Natale: Giustizia formale e soprusi di Stato su incolpevoli.
Il Presidente della Repubblica ha preteso una norma (Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 27 novembre 2009, n. 170, recante disposizione correttiva del decreto-legge 25 settembre 2009, n. 134, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 novembre 2009, n. 167, in materia di concorsi per dirigenti scolastici (approvato definitivamente in Senato - MERCOLEDÌ 16 DICEMBRE 2009 - 154ª Seduta) per rispettare la giustizia formale che di fatto, però, porta al licenziamento di dirigenti scolastici incolpevoli, irreprensibili e semplici vittime.
Il bello è che in molti sanno ed affermano che i dirigenti non hanno colpa però devono essere licenziati lo stesso.
Infatti, spulciando gli Atti parlamentari si legge:
FIRRARELLO (PdL). “… i dirigenti assunti, che non hanno nessuna colpa, saranno retrocessi … “
BEVILACQUA, relatore. “…Sebbene appaia inopportuno che a pagare le conseguenze di questa situazione siano gli idonei e i vincitori del concorso, che non hanno nessuna colpa, è auspicabile una rapida approvazione del provvedimento… [cioè licenziare i vincitori nominati da anni] … ”

PIZZA, sottosegretario di Stato per l’istruzione, l’universita` e la ricerca. “La decisione di mantenere momentaneamente in carica i dirigenti gia` assunti e` volta a garantire la continuita` didattica…”. (della serie: tappabuchi, birilli, ometti…)

POLI BORTONE (UDC-SVP-Aut). “Voterà a favore del provvedimento, [licenziare i dirigenti], ma esprime molta amarezza per la situazione kafkiana in cui e`

paola capone 20.12.09 16:05| 
 |
Rispondi al commento

http://www.corriere.it/politica/09_dicembre_20/schifani_dialogo_politico_clima_senato_163ce9c6-ed5c-11de-9ea5-00144f02aabc.shtml

IL MESSAGGIO
Schifani: «Serve politica del rispetto»
Il presidente del Senato: «L'anno prossimo possa portare un clima di solidarietà in un Paese che soffre tensioni»

(continua al link)
-------------------------------------------------
Tutto molto commuovente…. Ma a proposito di questo sig.re vedetevi ed ascoltatevi l'intervista di Gianni Lannes che da quando tratta inchieste scottanti ha finito di stare tranquillo con la sua famiglia ed i suoi collaboratori…..

http://www.vimeo.com/8265548 ( Intervento di Gianni Lannes a Napoli 18/12/2009)


Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 20.12.09 15:57| 
 |
Rispondi al commento

(ASCA) - Treviso, 26 ott 2009

Condannato dal tribunale di Venezia il prosindaco di Treviso, Giancarlo Gentilini, della Lega, con sospensione delle pene, al divieto per 3 anni di partecipare a comizi politici e ad un'ammenda di 4 mila euro.

Il processo e' stato celebrato con rito abbreviato e la condanna e' avvenuta per alcune frasi - ritenute di istigazione al razzismo - pronunciate da Gentilini durante la festa Padana del Carroccio a Venezia, nel settembre 2008.

Nel video il servizio del TG3 sera del 26 Ottobre 2009 e alcuni amarcord del vice-sindaco trevigiano.

http://www.youtube.com/watch?v=mK8BE5tnIq4

l’amour toujours l’amour ^_^

silvanetta* . Commentatore certificato 20.12.09 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

al leghista munrruoi o yea sicuramente figliolo di meridionali!!!

Ascolta pecora leghista il "noi" forze è referito a molti e variati che li stà sul cavolo tua lega de bastardi.

E ricordati sempre che gli austriaci lo cacciarono via delle tue terre i terroni.

E ricordarti inoltre che i tedeschi alleati da tuo ducetto li cacciarono via anche i Pakistani, i polachi. i cecoslovaki, i americani, i brasiliani e tutti eravanno "NOI"
contro facce di culo come VOI

buona domenica blog!

leghisti fascisti smutandati di verde a fanculo sempre e ovunque!!!!!

FARABUTTI so che vi offendete ma guardatevi a vs noni meridionali prima

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 15:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bellissimo 1/2h dell'Annunziata con Epifani oggi
Mi dispiace che la regola della CGIL sia che i suoi rappresentanti non possano rivestire cariche politiche perché Epifani sarebbe davvero la persona adatta a gvoernare in questo momento in Italia, una persona che mi piace molto: preciso, razionale, misurato
Mi spiace di non aver registrato il programma perché lo avrei riportato su Masada

Qualcuno sa se ne esiste una replica, su Rai 3 o su ski?

L'Annunziata è la solita antipaticissima supponente che parla troppo e lascia parlare poco e fa domande a cavolo, ma Epifani una degnissima persona e le sue risposte erano perfette
Confrontare tanta lucidità con la logorrea a 360° priva di positività concrete di Tremonti o con la soap opera o soap operetta imaginifica di di Berlusconi è stato come fare un bagno di realtà

Ci sono molte degnissime persone oggi in Italia:
Di Pietro, Travaglio, De Magistris, Stefano Rodotà, l'ex presidente della corte costituzionale Zagrebelsky.. persone che rappresentano la democrazia e la civiltà più di questo carrozzone di nani, corrotti e ballerine del governo Berlusconi

viviana v., Bologna Commentatore certificato 20.12.09 15:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno.

L'Italia è un paese ad alto debito pubblico e ad (ancora)elevato tenore di vita medio.
E' pur vero che molte persone hanno perso potere d'acquisto negli ultimi anni(fino ad arrivare alla povertà), è altrettanto vero, però, che moltissimi si permettono ancora grandi lussi (ovviamente relativamente ai meno abbienti).
Ciò sta a significare una cosa molto semplice.
I soldi che servirebbero a rimettere a posto i conti pubblici(si stima un'evasione di circa 200 miliardi di euro/anno..pertanto se solo si recuperassero la metà di tali imposte in 6 anni il Deb.Pub. sarebbe ridotto di un terzo..in 9 anni di metà..e così via..)sono invece utilizzati dai privati per mantenere o aumentare il proprio tenore di vita.

Con questo mi sembra ovvio il perchè la maggior parte dei cialtronitaliani votano ancora Berlusconi e perchè un governo di VERO centrosinistra(quando il centrosinistra era qualcosa di similserio (intendo Prodi!))non fu fatto mai governare (cummunisti comprendete perchè mi state leggermente sul ca220 0ra?).
Nella frase di un giovine virgulto della classe abbiente durante la prima fase dell'ultimo governo Prodi(sintomatica e foriera di verità) vi sono la maggior parte delle semplici verità italiane.
"Ma ti pare che adesso mia madre deve anche pagare le tasse?".

Sembra che Kennedy fu accoppato da una sorta di commistione di brave persone che non vollero perdere i loro affarucci a suon di miliardi di dollari da impiegare nella guerra vietnamita.
In Italia è probabilissimo che il volume d'affari dell'illecito sia talmente alto che un governo che volesse rimettere a posto le cose verrà fuori (e con una elevatissima dose di fortuna))solo con un fallimento dello stato stesso.
E' duro da ammettere ma purtroppo un andamento buono della cosa pubblice è solo direttamente proporzionale al fallimento dello stato..e bisogna pure tifare per la dea bendata nèh!

Ecco perchè il resto delle cose che diciamo(per me)è solo noia.
Presuntuoso nèvvero? SI!
Salve cari ciao...

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 15:24| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

casini dal suo pulpito inveendo e urlando: NOI , faremo tutto il possibile per non far cadere il nord nelle mani della lega!!!

ma ..NOI..chi ?

NOI ? cioe' quel nessuno di casini , milardario , genero di un palazzinaro , mai lavorato in vita sua , con i capelli bianchi causa la mancanza di potere dalla nascita ??

Gianna Murrai Commentatore certificato 20.12.09 15:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma non è stato il Papa a dire che i soldi sono uno dei maggiori idoli negativi del nostro tempo?

http://www.corriere.it/cronache/08_settembre_16/cei_otto_per_mille_ab29c850-83f0-11dd-8a6a-00144f02aabc.shtml

Tiziana d 20.12.09 15:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se ti ripetessi di meno e proponessi più soluzioni concrete, come un tempo facevi, il tuo blog sarebbe migliore. Si sfogano solo quelli che non sono convinti di poter vincere. La Rete è il nuovo Spartaco? Spartaco finì giustiziato e lo si ricorda solo nei libri e nelle leggende, è questa la fine che farà la Rete secondo te? E allora tutti a spingere il petto in fuori come Leonida alle Termopili, come Rolando a Roncisvalle, già a pensare al riscatto della Storia. A questo punto siamo scoraggiati?!


Continua la fiction di Vespa in questo momento su rai 1 nel programma di Massimo Giletti,non vi dico gli ospiti è tutto un vomitare....... Continua la fiction tv dopo lo sputtanamento in rete della farsa mediatica della finta aggressione di Milano !!!!!!


la Lega manda in pista i suoi “purosangue”. Luca Zaia, ministro delle Politiche agricole, correrà per la presidenza del Veneto; Roberto Cota, capogruppo del Carroccio a Montecitorio, punta alla poltrona di governatore del Piemonte.


PAPALIA SCONFITTO IN TRIBUNALE:
ASSOLTI BOSSI, CALDEROLI E MARONI


Gianna Murrai Commentatore certificato 20.12.09 15:11| 
 |
Rispondi al commento

COMUNICATO POLITICO NUMERO XXX.

IL MOVIMENTO VA ON LINE.

Beppe,

ti chiedo dalle pagine del tuo blog di poter votare per uno Studio Legale Dedicato per il MoVimento.

Abbiamo bisogno di solide basi per un solido futuro.

Non voglio che un buon risultato politico possa essere facilmente affossato per cavilli giuridici,sono maestri in materia!

Poi abbiamo bisogno di "Economia Solidale",di soldi Beppe,non si può sempre lasciare che banchettino con le nostre fatiche!

Il MoVimento va On Line,ed on line si possono votare e far nascere una miriade di iniziative.

Tele-lavoro può anche significare collocare i disoccupati attraverso la ricerca in rete di lavoro,e quì possiamo dire la nostra.

"Non" si tratta di inventarcelo il lavoro,si tratta di ottimizzarlo,far lavorare ognuno il più possibile vicino a casa.

Ogni comune ha come minimo bisogno di manutenzioni,di Nettezza Urbana,di energia.

Aziende private possono nascere.

Non ci vuole un caxxo a far funzionare le aziende comunali,basta essere "onesti"!

Il Non Programma dovrebbe prevedere anche un piano di lavoro comunale,dove si parla di gestione delle risorse del territorio,non di come farci passare un'autostrada o costruire una cantrale nucleare!!!

LAVORO,LAVORO,LAVORO!!!

Quello che funziona da una parte va bene anche per gli altri,abbiamo un bacino di menti inesauribile,mano d'opera a volontà(purtroppo)e tanta necessità,che facciamo?

Aspettiamo le briciole dall'alto o ci rimbocchiamo le maniche e gli facciamo vedere come si gestisce un Comune con le sue aziende???

Sto' come Gimondi a forza di pedalare su questa Ferrari!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Gli italiani rapiti in Mauritania
sono stati portati nel Mali»

Continuano le ricerche della coppia di italiani, Sergio Cicala e la moglie Philomen Kabouree, sequestrati mentre erano in viaggio nel deserto della Mauritania.


testimonianza di Giovanna , la cognata di Sergio Cicala: «Lo ha fregato la sua passione per i viaggi»

e che si paghi tutte le spese a venire, per questa sua passione!!!
casso adesso dobbiamo anche spendere soldi o pagare tangenti per andare a riprenderlo!!!

Gianna Murrai Commentatore certificato 20.12.09 15:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

come al solito,grillo ha ragione.infatti se noi continuiamo a fare gli schiavi non cambieremo mai le cose...........

devis q. Commentatore certificato 20.12.09 15:02| 
 |
Rispondi al commento

C'è una cosa di cui nessuno ancora ha parlato e che mi pare di rilevante importanza, si tratta del Fatto che berlusconi già dal 1988 non ha più un dente suo in bocca ma bensì un dentierone assai costoso, non avevo mai sentito parlare prima di oggi di "frattura di 2 denti finti" ma da oggi tutto è possibile, anche che una dentiera possa perdere 2 litri di sangue, altro che miracolo, il re delle fiction e delle finzioni ha colpito ancora, non c'è che dire è un grandissimo attore e lo ha dimostrato al mondo intero ancora una volta.

Roberto P. Commentatore certificato 20.12.09 14:54| 
 |
Rispondi al commento

un saluto a tutti e un augurio particolare per tutte quelle persone che come me' sono in cassa integ e che con l'elemosina che ci da'lo stato passeremo un natale molto povero ma sono felice per una cosa importante grazie a beppe grillo sono una persona cambiata e sopratutto una persona informata e molto incazzato ho avuto la possibilita' di ringraziare beppe di persona a torino la settimana scorsa il cambiamento sta arrivando e per l'oro e finita e spero che un giorno mio figlio possa vivere in un paese onesto . auguri a tutti gli amici del BLOG

de leo rocco 20.12.09 14:52| 
 |
Rispondi al commento

ultima notizia da lugano
berlusconi riceve al suo capezzale un blogger della rete

francesca maria viti Commentatore certificato 20.12.09 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scorreggio ergo sum

Cartesio 20.12.09 14:51| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI come BADOGLIO

Entrambi fuggono prima della resa..

PIETRO B., Lucca Commentatore certificato 20.12.09 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Sono appena andato fuori a pranzo con mio padre...
e chi cazzo se ne frega, direte voi?
Nel tavolo di fianco al mio, 2 mega berlusconiani tipici bauscioni.
Ad un tratto, dopo aver parlato di "asiende" e "danè", si arriva alla fatidica domanda:

- Ue, te lo devo chiedere, ma il tartaglia? Te cosa ne pensi?
- Ma, boh, non saprei...
- Guarda, te lo dico io, c'è qualcosa di strano...
- Ma, non so, strano si ma non saprei...
- L'altra sera guardavo annozero... oh, io quelli lì li odio, ma stavolta mi sa che hanno ragione... tutta quella sicurezza quella gente e il tartaglia arriva, prende 4-5 volte la mira e nessuno che lo ferma?!
- Ma si, in effetti...
- Te lo dico io, stavolta c'è qualcosa di strano, non dico l'abbiano fatto apposta, ma...

Carissima p2, carissimi berlusconiani,
NON VI CREDONO PIù NEMMENO I VOSTRI!!!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BERLUSCONI come BADOGLIO

PIETRO B., Lucca Commentatore certificato 20.12.09 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi è dal dentista, altro che complotti:

http://www.youtube.com/watch?v=sOlpqZ9gW5E&feature=related

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 20.12.09 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io continuo però a pensare che ormai Silvio sia un burattino da esposizione. Lo fanno anche picchiare, più o meno. Mi ricorda Jim Carrey in Truman Show, il protagonista de"Il grande nonno", il reality più seguito, anche da chi non vedrebbe la talpa o l'isola dei famosi, tipo chi frequenta questo blog. Ai mondiali ci sono 60 milioni di CT, qui qualche migliaio di presidenti del consiglio, che credono che essere informati e onesti basti a cambiare il mondo. Il vostro mondo è onesto? Parlo della quotidianità, non delle fandonie irrealizzabili, almeno pacificamente, di Beppe. Nel Truman Show più o meno la trama seguiva il volere del"popolo" degli ascolti, quel popolo che consuma, vota, e poi indica un bersaglio per lavarsi la coscienza. E c'è sempre chi addita. La musica buona vende? I film impegnati vendono? Un politico onesto venderebbe? Tu lo compreresti? Meditate gente, meditate, e non criticate soltanto...il mondo cambia dal basso, non con le bacchette magiche di chi oggi, vi chiede un contatto, domani un voto, ma la storia dimostra che io sò io,sempre, e voi, non sarete mai un cazzo, Amen...lasciate la tastiera e guardate il sole dalle vostre finestre! Apri gli occhi.

giancarlo boenzi 20.12.09 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vuoi combattere contro i mulini al vento?..i "poteri fantasma"?

" AIUTIAMO TELETHON..FACCIAMO TOGLIERE DI NUOVO IL MICROSCOPIO ALLA GATTI E
MONTANARI.
Quest'anno la sciarpa telethon è arancione e quella della rete è viola;
telethon occupa posti di privilegio nella musica classica e nello
spettacolo -quest'anno ha inaugurato la stagione musicale dell'Accademia
Filarmonica romana. Se avete notato sul palco del No B-Day è comparsa una
donna col fazzoletto viola al collo ma quasi completamente vestita di
arancione e guarda caso promuoveva la ricerca, e guarda ancora caso è
un'attrice. Certo, evitiamo che i ricercatori emigrino all'estero, diamo i
soldi a Telethon così facciamo risparmiare le case farmaceutiche -che
dovrebbero appunto finanziare chi le appoggia- e, dall'altra, facciamo
aumentare la ricerca obsoleta e dannosa vivisettoria finanziata da
telethon. Intanto i ricercatori che hanno mandato avanti i loro studi a
loro spese scoprendo cause che producono malattie inguaribili vengono
boicottati da chi vi ci specula sopra. Io sono democratico, la suddetta
attrice dica pure la sua -devo riconoscere che è una brava attrice e andai
ad un suo spettacolo qualche anno fa; ce l'aveva con Adriano Celentano
(eco-animalista e anti-vivisettore)- però gli si affianchi, pari
opportunità, chi la pensa diversamente; a meno che la rete non sia della
stessa pasta e appoggi Vivisettori e telethon, AIRC, AIDO & C.
p.s.Hanno dato il Nobel a Obama in anticipo ma non è così perché quel
premio proviene dall'aver riavviato la ricerca sulle staminali non appena
il mandato presidenziale, il ché sta a dire che gran parte dei voti
provengono dalle lobby medico biochimico farmaceutiche; sta a dire che a
comandare sono le stesse lobby sostenute da Bush con la sua politica pro
armi e petrolio. La promessa che le staminali risolveranno le malattie
inguaribili è l'ennesima bufala; nei miei precedenti interventi l'ho
spiegato. "

sandro petrini 20.12.09 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,

Qualche anno fa avevo contribuito con 2€ all'acquisto del microscopio per il prof. Montanari.
Volevo sapere se è tutto ok, perché ho visto un video su youtube dove si dicono cose abbastanza spiacevoli.

http://www.youtube.com/watch?v=h74I0M2G8iQ&feature=related

Buona Giornata

Ale

Alessandro G. 20.12.09 14:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prima di fare altre ingiurie contro berlusconi, avete letto qua????
http://attivissimo.blogspot.com/2009/12/berlusconi-aggredito-internettardi.html

Nicc Ross Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 14:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ci puo´essere paragone piu´sbagliato.
Crasso all´epoca era straordinariamente piu´ricco e piu´potente di tutti.
Berlusconi e´uno dei ricchi di questo pianeta.
E´l´"American Dream" l´esempio a cui aspira non solo l´italiano medio, ma il cittadino medio del mondo "civilizzato".
E´colui che si e´fatto dal nulla, di umili origini e´diventato quello che e´, quello che vorrebbero essere molti.
Il come il quando e il perche´non importa.
Cio´che importa e´cosa si diventa, tutti i mezzi sono leciti.
Berlusconi e´la personificazione dell´italiano medio, con la differenza che lui sa portare all´esasperazione giusta il malaffare.
Gli italiani medi evadicchiano, Berlusconi evade, gli italiani medi commettono piccoli illeciti quotidiani, Berlusconi criminalizza alla grande.
In fondo quando si fa qualcosa tanto vale farlo bene e fino in fondo.
Non e´Berlusconi da criminalizzare e combattere, ma la mentalita´e gli ideali di vita della maggior parte degli italiani.
Spartaco e´una cosa del passato, la sua "rivoluzione" non avrebbe molti seguaci oggi.

Patrizia Broghammer 20.12.09 14:33| 
 |
Rispondi al commento

LA VIA DEL POTERE NON E' QUELLA DELLA GIUSTIZIA
Non ti affannare a fare il gladiatore; se il potere delle multinazionali e quello delle corporazioni mediche istituzionali pensano di aver strizzato abbastanza chi hanno attualmente messo al potere si rivolgeranno a forze fresche che hanno raggiunto un certo livello di popolarità e gli potenzieranno le infiltrazioni. Ogni gruppo di potere ha chi opera direttamente e chi indirettamente, come controparte, da infiltrare, anche virtualmente. L'infiltrato ha più carisma di chi ha operato nel gruppo "bersaglio" e lo subalterna creando comitati di garanzia che garantiscano l'intesa con chi gli ha dato la missione di infiltrati. Quindi nessuno si accorge degli infiltrati fin quando non è troppo tardi con l'inevitabile scissione. Non c'è fretta di pensare ad andare al potere per poi ripetere le ingiustizie agli svantaggiati..si pensi a far veramente prendere consapevolezza e coscienza e si starà al potere senza accorgersene.

sandro petrini 20.12.09 14:31| 
 |
Rispondi al commento

X bannatus sum che scrive

vai a fare stì discorsi ad uno che guadagna 1000 euro al mese magari con 2 figli a carico, poi vediamo cosa ti dice...

----------------------------------------------------

se un bene, diciamo ad es il pane, costa il doppio di prima, considerando che la farina costa addiritura meno di prima, si deduce che chi lo vende guadagni il doppio. quindi si deduce che:
1) chi lo vende guardagna il doppio
2) il costo della mano d'opera per farlo pero' rimane invariato a prima dell'euro. cosa che non ha un senso dal momento che i guadagni sono raddoppiati e il bene prodotto vale il doppio.
3) si crea cosi' una disfunzione nel giusto rapporto guadagni-mano d'opera che crea da una parte una sempre maggiore ricchezza e dall'altra maggiore poverta', quello che sta succedendo in qeusti anni in italia e di cui si accusa berlusconi, di affamare da una parte e permettere speculazioni varie etcetc.
4) ultima considerazione, ad es in austria (sempre con l'euro, notizia di quest'estate, il pane costa 1,7 euro al kilo, quindi l'aumento sproporzionato del costo del pane da noi (cosi' come per le altre merci, soprattutto quelle di prima necessita', non ha nessun legame con l'euro.
5) tutto qiesto porta a dire che l'introduzione dell'euro non e' stato in se' il motivo della crscita del costo della vita (addirittura raddoppiata per certi generi) ma della speculazione che la sua introduzione ha portato, fenomeno solo italiano e che rispecchia benissimo la politica dei berluscones che difendono e incentivano le speculazioni.
nessun controllo e' stato fatto dal governo in carica all'entrata dell'eruo, anzi, all'inzio hanno cercato di nascondere la speculazione in atto, se ricordi coniarono il termine "inflazione percepita", come se l'aumento del costo della vita che la gente provava sulla sua pelle fosse solo un'impressione, poi, quando non si poteva piu' minimizzare il fenomeno, cominciarono a dare la colpa a prodi e all'euro.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 20.12.09 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché questo stupore per l'inciucio?

Non è ancora abbastanza chiaro che esiste una struttura al di sopra dei partiti a cui molti politici, a prescindere dalla casacca, devono obbedienza?
Non è ancora abbastanza chiaro che la carriera politica dipende dall'obbedienza a questa struttura?
Non è ancora abbastanza chiaro che, spesso, chi ha assegnato il ruolo di primo attore del teatrino per i profani, non necessariamente è uno che ricopre alti gradi nella struttura di comando?

sancho . Commentatore certificato 20.12.09 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Stava male di cuore si è andato a curare negli usa, per il lifting si va a curare in Svizzera, bella fiducia ripone nei medici italiani!!

FABER C., RIMINI Commentatore certificato 20.12.09 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Falcone e Borsellino uccisi dalla mafia.
Andreotti prescritto per mafia al senato.
V-DAY PER ANDREOTTI
V-DAY PER ANDREOTTI
V-DAY PER ANDREOTTI
V-DAY PER ANDREOTTI
V-DAY PER ANDREOTTI
V-DAY PER ANDREOTTI
V-DAY PER ANDREOTTI
V-DAY PER ANDREOTTI
V-DAY PER ANDREOTTI
V-DAY PER ANDREOTTI
V-DAY PER ANDREOTTI
V-DAY PER ANDREOTTI
V-DAY PER ANDREOTTI
V-DAY PER ANDREOTTI
V-DAY PER ANDREOTTI
V-DAY PER ANDREOTTI

Alessandro L 20.12.09 14:13| 
 |
Rispondi al commento

mah!
speriamo un bene per il futuro.
è dal '68 che ci spero.
cambiano i discorsi, cambiano le idee.
la mentalità è sempre la stessa.
ci sono i soliti profeti, i soliti professori
lo schema è sempre lo stesso.
facciamo una scommessa?
nonostante il movimento, nonostante la rete,
tra un 4/5 anni se uno cercherà lavoro andrà swempre dal potente di turno col cappello in mano,
la mafia esisterà sempre, la p2 avra cambiato nome ma deterrà sempre il solito potere, saremmo sempre più poveri in un mondo dalle potenzialità infinite.
in pratica non sarà cambiato nulla.
scommettiamo?

fabio mazzoli, vicarello (li) Commentatore certificato 20.12.09 14:12| 
 |
Rispondi al commento

quelli del pd?
fanno quel che hanno sempre fatto,si ritrovano con i vecchi compagni di merende.

http://www.youtube.com/watch?v=i_UNTcSh8jc

raffaele r.c. 20.12.09 14:08| 
 |
Rispondi al commento

E se i politici fossero ricattati dalla mafia? Per esempio per fare il ponte sullo stretto e le centrali nucleari?

Alessandro L 20.12.09 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Vaticano, che ti prendono per il culo tutti i pubblicisti d' Italia..fai quialche cosa!!!!
Vaticano, che ti prendono per il culo tutti i pubblicisti d' Italia..fai quialche cosa!!!!
Vaticano, che ti prendono per il culo tutti i pubblicisti d' Italia..fai quialche cosa!!!!
Vaticano, che ti prendono per il culo tutti i pubblicisti d' Italia..fai quialche cosa!!!!
Vaticano, che ti prendono per il culo tutti i pubblicisti d' Italia..fai quialche cosa!!!!
Vaticano, che ti prendono per il culo tutti i pubblicisti d' Italia..fai quialche cosa!!!!
Vaticano, che ti prendono per il culo tutti i pubblicisti d' Italia..fai quialche cosa!!!!
Vaticano, che ti prendono per il culo tutti i pubblicisti d' Italia..fai quialche cosa!!!!
Vaticano, che ti prendono per il culo tutti i pubblicisti d' Italia..fai quialche cosa!!!!
Vaticano, che ti prendono per il culo tutti i pubblicisti d' Italia..fai quialche cosa!!!!
Vaticano, che ti prendono per il culo tutti i pubblicisti d' Italia..fai quialche cosa!!!!
Vaticano, che ti prendono per il culo tutti i pubblicisti d' Italia..fai quialche cosa!!!!
Vaticano, che ti prendono per il culo tutti i pubblicisti d' Italia..fai quialche cosa!!!!
Vaticano, che ti prendono per il culo tutti i pubblicisti d' Italia..fai quialche cosa!!!!
Vaticano, che ti prendono per il culo tutti i pubblicisti d' Italia..fai quialche cosa!!!!
Vaticano, che ti prendono per il culo tutti i pubblicisti d' Italia..fai quialche cosa!!!!

Ratzinger svegliatiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!
Ratzinger svegliatiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!
Ratzinger svegliatiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!
Ratzinger svegliatiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!
Ratzinger svegliatiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!
Ratzinger svegliatiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!
Ratzinger svegliatiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!
Ratzinger svegliatiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!
Ratzinger svegliatiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!
Ratzinger svegliatiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!
Ratzinger svegliatiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!


Ratzinger svegliatiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!

Camillo B. Commentatore certificato 20.12.09 14:04| 
 |
Rispondi al commento

........Strano ritorno di scena politica quella di D'ALMEA ......

Jonni Caseri, bottanuco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 14:00| 
 |
Rispondi al commento

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/articolo-11790.htm

monta monta monta il dubbio?!?!?!?!

Anto Di Commentatore certificato 20.12.09 14:00| 
 |
Rispondi al commento

D'alema vai a navigare con le tue vle. la scia stare il PD che è gia in bruttissime acque..per derete una barca di voiti...ma Voi rimarrete sempe li ...vero sì verfo d'alema??

Camillo B. Commentatore certificato 20.12.09 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Per il Vaticano..se esiste ancora..

Ma ancor prima di ensa ad aborti intubate variue ( se le pagaste Voi!!).... ma tuttu gli spot che figurano suore che fanni pripri frati preti icone di pubblicità...non sarebbe questo il Vostro dovere imperdire certe cose?? provate a prendere in giro le icone dell' Islam e vedrete cpossiccete... Crtistianesimo!!!!Se tornasse Gesu caro Ratzonger Ti darebbe un calcio in culo megagalattico!!!"

Camillo B. Commentatore certificato 20.12.09 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Forse non è molto chiaro:

trasformazioni del capitalismo--> da quello "eroico" a quello industriale gli Stati e la sovranità del popolo ha ancora un senso, negli anni 70 in piena prima crisi energetica c'è l'accelerazione di un nuovo trasformismo del capitalismo, diventa finanziario e globale; questo ultima fase del capitalismo ha bisogno di istituzioni sovranazionali privi di legittimità popolare, nel senso giuridico perchè socialmente ce l'ha(qualcuno si è mai opposto al FMI o a come l'UE prenda le sue decisioni?), e della tipica ricerca liberista dei "nuovi spazi" che con il processo globalizzante va ad attaccare le culture locali, ma soprattutto l'insieme di questi fattori di fatto priva la democrazie occidentali del significato stesso di "democrazia" e rende la politica un mezzo per raggiungere la sola amministrazione pubblica e non più un progetto di società futura, questo aspetto è dovuto anche all'ideologia dominante che ci fa soffermare solo sulla contigenza, sul presente, sul fare e al fatto che l'economia ha potere sulla politica e non più viceversa!

Al momento le uniche reazioni a questi processi sono stati populismo, localismo che porta a neonazionalismi(basta pensare alla nostra esperienza italiana un partito come la Lega che pesa molto nella politica nostrana); se nessuno metterà in discussione il SISTEMA e cerca soluzioni per far tornare la sovranità SOSTANZIALE al popolo, saremo sempre nella stessa situazione di sudditi dei grandi capitalisti che oggi attaccano anche le piccole e medie imprese(storica spina dorsale del capitalismo industriale)!

A volte le scelte "grillesche" sembrano ricalcare il cammino distorto di altre realtà politiche: localismo: candidatura solo nei comuni ed alcune regioni, non nazionale), aggiunto a un "pizzico" di populismo denunciando spesso la malapolitica nazionale senza però, ripeto, candidarsi alle politiche e dare un'alternativa di società al capitalismo finanziario!
Buona però la volontà di riportare democraticità!

Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Sul sito www.corriere.it non funziona il link
Berlusconi, sul web le tesi "complottiste" da stamane. ma...
G

Giovanni F 20.12.09 13:53| 
 |
Rispondi al commento

ANCH'IO, PIU' LO VEDO E PIU'
MI CONVINCE, CHE L'ATTENTATO A BERLUSCONI
SIA STATA UNA MESSA IN SCENA.
NON MI CONVINCE; LA MIRA CHE PRENDE TARTAGLIA
(3 volte)
E NON UNA MACCHIOLINA DI SANGUE, SIA SULLA
CAMICIA, CHE SULLA GIACCA.
CREDO CHE L'HANNO FATTO PER SQUAGLIARSELA IN SVIZZERA PER AIZZARE LA POPOLAZIONE.
DA NON DIMENTICARE CHE E'UN DELINQUENTE.

Arturo B. 20.12.09 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Frattura dei denti? FALSO. Il parere di un esperto

Sono un dentista, docente di endodonzia.
Nelle foto
www .corriere,it /gallery/politica/12-2009/berlusconi/3/...
non si vede alcun danno rilevante all'arcata inferiore, i canini e gli incisivi inferiori visibili nelle foto non risultano danneggiati, solo sporchi di liquido rosso.
Nel bollettino medico è stato riferito che si sono fratturati 2 denti dell'arcata superiore, che tuttavia non risultano visibili chiaramente
durante l'aggressione.
La ferita contusa del labbro superiore sx fa presupporre un coinvolgimento degli incisivi superiori centrale e laterale di sx.
Ma da foto di archivio risulta che B ha una
corona o un elemento incapsulato a livello dell'incisivo laterale.
In tal caso la possibilità di fratturare un elemento incapsulato in metallo-ceramica sono nulle. Le corone sono posizionate proprio per evitare potenziali fratture. La velocità dell'oggetto lanciato non possiede la quantità di moto per causare una frattura di un elemento in metallo ceramica.
Inoltre dalla posizione del labbro superiore (perfettamente sostenuto) non si evincono fratture dentali.
B si atteggia in una posizione di prognatismo (mandibola inferiore portata in avanti) durante tutta la sequenza delle foto post-trauma in maniera forzata e innaturale, la facies del traumatizzato al contrario presenta un rilassamento della mandibola o una posizione di
massima intercuspidazione (serrare i denti).

Si dice che B lasciata la clinica sia andato dal suo dentista dove è stato sottoposto a
un intervento di ricostruzione di un incisivo superiore e alla medicazione dell'altro dente
In caso di traumatologia facciale severa con avulsione dentaria la procedura di reimpianto e fissazione verrebbe eseguita dal maxillo
facciale e il dentista a meno non compia malpractice deve attendere 14 gg prima di eseguire qualunque intervento.
(segue sotto)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 20.12.09 13:46| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUaNTO MaNCAa?????!!!!!!!

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 13:45| 
 |
Rispondi al commento

FROZEN TURKEY

BERLUSCONI VA DAL DENTISTA 2

E' sicuro?

Mauro Maggiora, Genova Commentatore certificato 20.12.09 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON E' IRONIA, NON E' GOSSIP E' IL DECADIMENTO CULTURALE DI QUESTO PAESE...

IL CINE-PANETTONE PER IL POPOLO BUE OTTERRA' SGRAVI FISCALI;
per confermare la sua vocazione a rivisitare il personaggio di Robin Hood , che nella figura originale toglieva ai ricchi per dare ai poveri, questo governo farà pagare meno tasse sugli incassi di questo film IDIOTA che per la sua stupidità merirebbe invece tasse più alte da fare ricadere sugli italioti che si recano a vederlo...ma tant'è che il ministero dei beni culturali invece lo considera film di qualità...mandiamo una mail ai beni culturali
urp@beniculturali.it

http://www.unita.it/news/culture/92838/per_il_governo_cultura_il_cinepanettone

IL VIDEO DEL CIARPAME CULTURALE;
http://www.youtube.com/watch?v=RqoxzFsI0H0


paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 13:40| 
 |
Rispondi al commento

D'Alema, sfogo dopo gli attacchi
«Io sono un politico, altri no»
***
Ma guarda, io non mi preoccuperei troppo del
Dopo Berlusca.
Con questi del PD e con I Fini-Bossi abbiamo materiale per almeno ALTRI 20 ANNI!

http://www.corriere.it/politica/09_dicembre_20/alema-veltroni-sfogo-attacchi_5d764934-ed40-11de-9ea5-00144f02aabc.shtml

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 20.12.09 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Buon Nano a tutti.
hihihiihihi.......
io parto e me ne vado all'estero. Ciaooooo

robertoarmando g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 13:35| 
 |
Rispondi al commento

FROZEN TURKEY DOMENICALE

Giovanni Paolo II proclamato venerabile.


Riabilitato il compasso di Galileo...

Mauro Maggiora, Genova Commentatore certificato 20.12.09 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Fanno di tutto per nasconderlo o di farlo passare come cosa ... "normale"
Ma è impossibile. Un eversore amico dei MAFIOSI e P2ista come Silvio Berlusconi non può cancellare il passato come non può impedire alla gente per bene che una merdaccia come lui non può stare in nessuna Istituzione Pubblica perchè è un insulta al Paese, ai cittadini per bene, alle Istituzioni democratiche.

Paco Revenge 20.12.09 13:32| 
 |
Rispondi al commento

vai a fare stì discorsi ad uno che guadagna 1000 euro al mese magari con 2 figli a carico, poi vediamo cosa ti dice...

- Bannatus Sum

eccolo...il punto 5 l'ho dedicato a te...

1. Lavoratore dipendente con paga inferiore a 1000 Euro/mese.

2. Elevata predisposizione a essere inchiappettato da banche, maghi e
venditori telefonici o porta-a-porta; non potrebbe essere diversamente,
se credono a un ex venditore di aspirapolveri. E' quello che il
marketing chiama "target sviluppabile" (trad. "inchiappettabile").

3. La sua (inutile) esistenza si fonda sul piccolo imbroglio, sulle
piccole evasioni, sul fregare quanto più possibile il prossimo; se è un
pubblico dipendente è un fannullone e fare il lecchino e la spia per il
capoufficio sono motivi di grande orgoglio personale.

4. Il suo appoggio a Berlusconi è per lui espressione di senso di
appartenenza (sebbene virtuale) a una classe ricca e agiata che
(ovviamente) vota per definizione Berlusconi; l'unico modo per sentirsi
ricco, per tifare ricco, perché la televisione gli ha fatto capire che
apparire (ricchi) è un dovere, uno status-symbol che puoi anche comprare
senza avere un soldo.

5. Dal punto precedente, scaturisce un elevato indebitamento con società di credito al consumo. Non ammette che i suoi figli, non possano non permettersi quello che può invece permettersi il figlio
dell'imprenditore. Se non arriva a fine mese la colpa è sempre di Prodi
che non ha cambiato l'euro a 1000 Lire non delle sue scellerate
politiche economiche familiari.

6. Per lui denigrare tutto ciò che è cultura e onestà è uno stile di
vita così come tifare per tutto ciò che sia ricchezza facile.
Lo fa sopratutto al bar, dove non manca di dire "Prodi era un morto di
fame e poi vi rendete conto di quante femmene c'ha Berlusconi?"
In questo modo lui è alla moda, si sente alla moda e sente di essere un
appartenente della casta dei ricchi: "io sto con i ricchi che votano Berlusconi, non con i morti di fame come me...


##### ANARCAZIONE SOCIALE RELOADED #####

http://www.youtube.com/watch?v=5LWzO1y-CoU

Gianluca Fazioli (anarcazionesociale), bologna Commentatore certificato 20.12.09 13:32| 
 |
Rispondi al commento

FROZEN TURKEY
CAPITOLO "BERLUSCONI VA DAL DENTISTA"

In una tasca gengivale trovata l'agenda rossa di Borsellino.


La fusoliera del DC9 Itavia utilizzata dal dentista come perno moncone..


La Guernica al Reina Sofia è un falso.sostituita dalla panoramica dell'arcata superiore del Cavaliere..


Speriamo che il dentista sia quello de "il Maratoneta"

Mauro Maggiora, Genova Commentatore certificato 20.12.09 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Bersaniiiiiii, dove ti sei nascosto ?!!
Facci vedere le palle, tira fuori il pacco !!
E' l'ultima occasione, o ti liberi di D'Alema o è la fine (annunciata per altro) del PD.
Resterà in piedi solo lo scontro sulle riforme costituzionali e, come è storicamente giusto, altro che statuette voleranno !!
Vediamo di che colore è il sangue del partito dell'ammmmmore.
Per fortuna dell'italia D'Alema non esisteva al tempo delle lotte per la liberazione dal fascismo.
Avrebbe trattato la resa al primo sparo.
Le guerre questi le sanno fare solo contro gli straccioni.
L'inciucio è una resa di fatto.
Bersaniiii sveglia hai un appuntamento con la storia.
Non ci sono scuse.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Gira gira da quindici anni abbiamo Berlusconi d' Alema Casini Fini Bossi ..... Cosa volete che cambi ? L' unico nuovo è Di Pietro.


Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 13:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PERFETTI CRETINI,ANZI NO..

Io non ho ancora mai incontrato uno che legge Il Fatto e che non mi paresse anche un perfetto cretino
F.Facci

Caro Filippo,
non mi sei antipatico e mi sembri pure intelligente, perchè sei un fuoriclasse della provocazione.
E a me i provocatori piacciono.
Mi voglio autoincensare un po'.
Vieni a cena con me una sera, chiacchieriamo e vediamo se riesco a farti cambiare idea...

Mauro Maggiora, Genova Commentatore certificato 20.12.09 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Padrino di Arcore ,dopo aver parlato con il garante del Lodo Alfano Eridano il Bifolco delle Barbeverdi, ha detto, Andrò avanti per il bene di Cosa Nostra.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 20.12.09 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Tra il 1969 e il 1975 ha militato in Lotta Continua.
Nel corso dell'attività di critico musicale, è rimasto celebre il suo attacco a Fabrizio de André per l'album "Storia di un impiegato", nel quale affermava «è un disco tremendo: il tentativo, clamorosamente fallito, di dare un contenuto "politico" a un impianto musicale, culturale e linguistico assolutamente tradizionale, privo di qualunque sforzo di rinnovamento e di qualunque ripensamento autocritico: la canzone Il bombarolo è un esempio magistrale di insipienza culturale e politica».[1]
Luigi Manconi, un altro voltagabbana.

cesare beccaria Commentatore certificato 20.12.09 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Ricordate lo slogan di FORZA ITALIA (ora PDL) alle ultime elezioni? Bene era: RIALZATI ITALIA. In realtà quando Berlusconi ed i suoi accoliti hanno coniato questo slogan, essi hanno omesso di completare il loro nefasto pensiero che era: RIALZATI ITALIA.............E GIRATI!!!!!!!!!!

Pietro M., Napoli Commentatore certificato 20.12.09 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Cominciano ad arrivare gli auguri per il nuovo anno

"Che i cattivi e prepotenti siano sconfitti, così gli arroganti e gli opportunisti, i falsi e gli aridi, i ladri ed i corrotti, i ricchi e potenti".

Cesare Beccaria

viviana v., Bologna Commentatore certificato 20.12.09 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

LE MERDE CHE SI INCONTRANO,A VOLTE SI PESTANO,A VOLTE SI SALUTANO!

CIAO COMPAGNUCCIO D'ALEMA!!!

Eccolo D'Alema in tutto il suo splendore politico!

E'(dice lui)fuori dal partito,ma ne detta le linee,ma chi vuole prendere per il culo questo verme?

COMPAGNUCCI,DOVE CAXXO SIETE?

MA VOLETE ANDARE A PRENDERLO A CALCI NEL CULO E MANDARLO A CASA???

Se non mandate a casa questa gente non potrete mai aprire bocca perchè conniventi,complici e collusi col sistema.

Il compagnuccio D'Alema,quello con la barca e che fa sempre il vago,la peggio categoria!

COMPAGNUCCI!!!

MADATELO A CASA!!!

O STATE ZITTI!

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pierluigi mi manda
“la celebre poesia di Nazim Hikmet, che in tempi come questi rileggo spesso per riprendermi dallo sconforto in cui la societa' e la politica mi fanno precipitare”.

nasceranno da noi
uomini migliori.
la generazione
che dovrà venire
sarà migliore
di chi è nato dalla terra,
dal ferro e dal fuoco.
senza paura
e senza troppo riflettere
i nostri nipoti
si daranno la mano
e rimirando le stelle del cielo
diranno:
"com'è bella la vita!".
intoneranno
una canzone nuovissima,
profonda come gli occhi dell'uomo
fresca come un grappolo d'uva
una canzone libera e gioiosa.
nessun albero
ha mai dato
frutti più belli.
e nemmeno la più bella
delle notti di primavera
ha mai conosciuto
questi suoni, questi colori.
nasceranno da noi
uomini migliori.
la generazione che dovrà venire
sarà migliore
di chi è nato
dalla terra,
dal ferro e dal fuoco.

Nazim Hikmet

viviana v., Bologna Commentatore certificato 20.12.09 13:10| 
 |
Rispondi al commento

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/forze-armate-e-privatizzate/2117172

enrico v., plentzia Commentatore certificato 20.12.09 13:09| 
 |
Rispondi al commento


D'Alema alla commissione per i servizi segreti
Il Pdl: nell'opposizione è il più autorevole.
Il vice premier , l'uomo di Berlusconi dopo Letta.
Finalmente si stanno scoprendo le carte.

cesare beccaria Commentatore certificato 20.12.09 13:08| 
 |
Rispondi al commento

"I volti nuovi"
Immagina per un momento di essere nel PD e di essere all'ennesimo mandato con 20.000 euro al mese, qualcosa devi dire per dimostrare di esistere, qualsiasi cosa, anche una cazzata, l'importante è farsi notare e dopo aver sparato cazzate torni a casa, prendi la carta nautica e organizzi la tua estate in barca.........ogni tanto esci di casa e spari un'altra cazzata, poi torni a casa con la carta nautica, poi riesci e ne spari un'altra e poi............via via così per vent'anni e il popolo incazzato che ti vota pure...
Quasi quasi mi compro una CARTA NAUTICA PURE IO.
p.s. Mi manca il 17 metri però..

robertoarmando g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FAR CIRCOLAREEEEEEEEEEEE

http://www.youtube.com/watch?v=XGB9UXmSnIc

Anto Di Commentatore certificato 20.12.09 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Tutti i quotidiani allineati e pronti a riportare ogni scoreggetta del P2ista di Arcore. Unità e Repubblica comprese dopo che ha sbattuto la faccia contro la Madunina di Milano.

Per il bene del Paese se ne deve andare l' eversore amico dei MAFIOSI il P2ista Silvio Berlusconi.
Altrimenti sbatterà contro altre Madunine.

mr. Toole 20.12.09 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Obama ha fatto aumentare le unità militari interne di 1 milione per fronteggiare una possibile guerra civile interna!!!!!
Cercate su internet!

fulgy f., torino Commentatore certificato 20.12.09 13:04| 
 |
Rispondi al commento

POLVERINI DI STELLE -

RENATONA è LA DONNA CHE METTE D’ACCORDO FINI E D’ALEMA.

ECCO PERCHé GLI AN DEL LAZIO (DA GASPARRI AD ALE-DANNO A STORACE), ORMAI LEGATI AL BERLUSCONI-POWER, NON LA DIGERISCONO E DIFFICILMENTE LA VOTERANNO -

FEMMINISTA SUI GENERIS: “A PARITÀ DI MERITO IL POSTO VA ALLE DONNE”….

Mattia Feltri per "la Stampa"

Quando le chiedono chi sia il suo politico di riferimento, dice: «Gianfranco Fini».

E dopo Fini? «Massimo D'Alema».

Ma ha anche buoni rapporti con Walter Veltroni.

Ma anche con il successore di Veltroni, Gianni Alemanno.

Ma anche con Francesco Storace e, scava scava, anche con Silvio Berlusconi.

Spera di intrattenere buone relazioni anche con l'Udc, con la quale conta di fare coalizione.

Epperò saranno buone relazioni con l'avversario, chiunque sia, e saranno adirittura ottime se l'avversario sarà Emma Bonino, perché la Polverini è andata al congresso radicale di Chianciano e ha detto: «Magari fosse lei...

Finalmente con il dibattito fra due donne si potrebbe tornare a parlare di politica».

sti cazzi...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 20.12.09 13:02| 
 |
Rispondi al commento

...
ma certo, è colpa solo di Berlusconi, mica della sua scellerata idea di mettere 1 euro=2000 lire che sta facendo rimpiangere amaramente la vecchia lira...
Bannatus Sum

==================================================

Colui che ha concesso che, per il pignoramento delle case da parte delle Banche bastasse il 5% di insolvenza sull'intero capitale, ha un nome e un cogmone: Giulio Tremonti.

L'europa aveva gia', prima dell'introduzione dell'euro, una moneta virtuale: L'Ecu.
L'Italia, a causa dell'inflazione del 1992, fu costretta a svalutare la lira e ad uscire dal sistema monetario europeo, quando l'Ecu valeva 1800 lire. Quando si passo' alla moneta unica europea, un Ecu valeva 2200 lire. Una perdita di cambio di oltre il 30% rispetto, ad esempio, al marco tedesco.
Uno scambio di un euro a 1936,27 lire rispetto a 2200, mi pare senza dubbio piu' vantaggioso. O dobbiamo fare i 'Feltri' a tutti i costi?

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 20.12.09 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

" Andiamo al governo e spolpiamo l' Italia. Quando gli italiani se ne accorgeranno sarà troppo tardi. Gli lasceremo giusto qualche osso da piluccare. "

Gelli lo diceva a B. ad inizio anni 90.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 13:01| 
 |
Rispondi al commento

D'ALEMA, SFOGO DOPO GLI ATTACCHI «IO SONO UN POLITICO, di destra certamente, ma gli altri non sono politici di destra come me.

cesare beccaria Commentatore certificato 20.12.09 12:59| 
 |
Rispondi al commento

"L'ATTENTATO" al MAFIOSO BERLUSCONI È È È È È È È

TUTTA UNA BUFALA BUFALA BUFALA BUFALA BUFALA

Facta non verba (berluskoni mi dà il vomito), Viareggio Commentatore certificato 20.12.09 12:58| 
 |
Rispondi al commento

I PDL e PDmenoelle sono in difficoltà finalmente, parlano di nuovo di bicamerale.di imbrogli a nostro danno.
BerlusconiDalemaBersaniCasiniBossiFiniRutelli.

cesare beccaria Commentatore certificato 20.12.09 12:57| 
 |
Rispondi al commento

IL DOPO-SILVIO -

IL PD SI SPACCA SULLA PROPOSTA DI 'INCIUCIONE STORICO' DEL MAGO DALEMIX -

FRANCESCHINI E VELTRONI IN CORO: "Mi sorprende che un dirigente del nostro partito dica che Berlusconi deve assolutamente arrivare alla fine della legislatura.

Purtroppo se ne vedono di tutti i colori" -

PIERFURBY RILANCIA IL CLN IMMAGINARIO:

"NON POSSIAMO LASCIARE IL NORD ALLA LEGA CHE ALIMENTA PAURE. GRANDI RIFORME, ANCHE CON UNA COSTITUENTE"...

"INCIUCIO UTILE", PD SPACCATO SU D'ALEMA
VELTRONI: "ORMAI SE NE VEDONO DI TUTTI I COLORI"

repubblica.it

ENZO D., BARI Commentatore certificato 20.12.09 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Dopo il governo ombra, avremo anche il primo ministro fantasma?


D'altronde, l'apporto di berlusconi a questo governo Tremonti-Bossi è incentrato tutto sulla sua immagine e sulla funzione di parafulmine. E, adesso, che sta svanendo l'effetto magico, conserva un po' di efficacia solo se non si fa vedere!

sancho . Commentatore certificato 20.12.09 12:49| 
 |
Rispondi al commento

UN REGALO PERFETTAMENTE INUTILE

"Questo è il messaggio - ha proseguito il premier - che stiamo portando in giro per tutta l'Italia". "Sotto l'albero di Natale - ha detto ancora, rivolgendosi ai sostenitori - regalate una tessera del Pdl".

***

SENZ'ALTRO!
Eh ci mancherebbe.
Manca solo l'offerta 3x2!
E' un'aziendaaaaaa!
BABBO NATALE!
Ecco chi è BABBO NATALE!
NON DITELO AI BAMBINI che GLI ROVINATE TUTTO.

Saluti

http://www.repubblica.it/2009/12/sezioni/politica/giustizia-23/berlusconi-20dic/berlusconi-20dic.html

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 20.12.09 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Scrive Gianni Rossi

"Il 2010 sarà ancora un "annus horribilis" per l'Italia e per gli altri paesi occidentali in crisi. "Attenzione alle rivolte popolari", ammonisce l'Economist! In quel caso, se le previsioni si avverassero, saremmo tutti perdenti e la democrazia ne uscirebbe ferita e sconfitta. Altro che leggi censorie contro Facebook, giornali, giornalisti e programmi televisivi "indigesti!"

viviana v., Bologna Commentatore certificato 20.12.09 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.corriere.it/politica/09_dicembre_20/berlusconi_avanti_bene_paese_495a1170-ed58-11de-9ea5-00144f02aabc.shtml

DOPO L'AGGRESSIONE
Berlusconi: «Vado avanti
per il bene del Paese»
Messaggio del premier: «Le manifestazioni di solidarietà mi danno una spinta ulteriore»

(continua al link)
-------------------------------------------------
Hai fatto tutto tu dagli attacchi alla presidenza della repubblica a quelli sulla Consulta,passando per la magistratura e per la terza carica dello stato,per finire alla messinscena milanese…..Ma se pensavi di impensierire minimamente Palermo,Caltanisetta e Firenze hai fatto male i tuoi conti…….

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 20.12.09 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Ma è vero che Brunetta ha alzato il TETTO dei SUPERSTIPENDI DA 270.000 € a 540.000?
E che Tremonti ha scippato il Fondo Tfr, il trattamento fine rapporto dei lavoratori in bilancio all'Inps - pari a 3,1 miliardi -, per coprire un terzo della manovra 2010?
Ma questi la violenza se la vanno proprio a cercare!?

L'Economist scrive: "Nel 2010 la violenza sociale e politica, causata dalla grande crisi economica e occupazionale, che nel mondo produrrà oltre 60 milioni di disoccupati in più rispetto al 2008 e 200 milioni di lavoratori a rischio che potranno basarsi su un salario di appena 1,30 € al giorno, metterà a rischio elevato la stabilità di 78 stati. Uno scenario a tinte fosche, che rischia di aggravare le tensioni sociali che finora in UE sono state controllate da sindacati, movimenti di opposizione e pax sociale. Su 166 Stati monitorati 78 sono considerati ad alto rischio di rivolte popolari (e noi in Ue siamo quelli peggio)
Una crisi acuta che continuerà oltre il 2010. La fine 'teorica' della recessione (la peggiore degli ultimi 80 anni) non porterà nuova occupazione, ma vedrà la crescita di povertà e disuguaglianze, impoverimento delle classi medie e fame di quelle basse col rincaro dei prezzi del cibo. Finora le vittime hanno sofferto in silenzio. Ma ora potrebbero ribellarsi. Anche in USA si teme questo"

Ma quei criminali che governano l'Italia e che della crisi finora se ne sono fregati insieme al sistema corrotto e avido delle banche, pensano davvero di continuare impunemente a prendere in giro la gente, impoverire i poveri, aumentare il gap tra chi ha troppo e chi troppo poco, togliere diritti e futuro a chi è già stato danneggiato in valori, soldi e libertà? Pensano di continuare a favorire ricchi e disonesti colpendo a morte poveri ed onesti? Credono che questo malgoverno si possa perpetuare all'infinito senza provocare una catastrofe?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 20.12.09 12:40| 
 |
Rispondi al commento

1: Diminuzione dei parlamentari?
Passerà non per dimostrare la buona volontà dei governanti ma perchè meno pecore hai più facilmente le controlli-
2: Inciuci, D'Alemik, Opposizioni?
Da lì non li schoderemo mai, tra loro sanno come conservare i privilegi, si aiutano a vicenda. Meno male che Bersani c'èèèèèè........
3: Di Pietro?
Facciamolo fuori ed indeboliamo l'opposizione.
Teorema perfetto ma...........

robertoarmando g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 12:35| 
 |
Rispondi al commento

CATTIVERIE (dal Il Fatto Quotidiano)

Filippo Facci:

“Non ho ancora mai incontrato uno che legge il Fatto e non mi paresse un perfetto cretino”.
Noi non abbiamo mai incontrato uno che legge Facci.

Aggiungo: neppure che lo ascolta :)

silvanetta* . Commentatore certificato 20.12.09 12:34| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi:
"Vado avanti
per il bene del Paese"

***

A stò Sig.Paese quà nessuno gli chiede mai se è d'accordo.
Deve essere un Interdetto o un sordo muto.


Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 20.12.09 12:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il partito dell'amore....


L'UNICO AMORE CHE CONOSCONO E' QUELLO A PAGAMENTO.


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 20.12.09 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Il Ministro della Zappa, Zaia , è talmente ' intelligente' che ,quando era presidente della provincia di Treviso, faceva dipingere il simbolo della morte agli stop . Poi beccato mentre 'correva' a 193 km/h sull' autostrada . Velocità adesso portata da 130 a 140 Km/h per la gioia della signora con il teschio e le ossa incrociate.
Buona mafia e buon servilismo in quel di Pontida.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 20.12.09 12:31| 
 |
Rispondi al commento


solidarietà ai precari dell'ISPRA, sul tetto a Roma da quasi un mese ...

diretta web :


http://www.justin.tv/precariispra

Pietro Di Gennaro 20.12.09 12:31| 
 |
Rispondi al commento

la Costituzione Italiana non si tocca...giu' le mani, porci-mafiosi-xnefobi...

l'Italia è stata costruita con il sangue...e con il sangue verra' difesa..

ENZO D., BARI Commentatore certificato 20.12.09 12:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Interrogato l'assessore al Turismo della Regione Lombardia, arrestato per corruzione.
Formigoni: "E' come Alberto Stasi"...
Pure lui ha foto pedo-porno sul suo PC?

PS: Ciapet camèl e... vaselina

Luciano Panza 20.12.09 12:29| 
 |
Rispondi al commento

La gravità della situazione dovrebbe portare il tema del lavoro, dell’occupazione, del disagio e sofferenza di famiglie, pensionati e precari in apertura dei TG, farne il tema centrale dei talk show e approfondimenti; i TG del servizio pubblico dovrebbero piazzare i volti e le voci nei titoli di testa....


Mi guardo attorno e la crisi la percepisco percorrendo la super strada che porta in Valle di Susa : è costellata di capannoni dove i lavoratori difendono il lavoro e i siti produttivi.

Commercianti e artigiani della mia zona che a Gennaio chiuderanno bottega.

La crisi materiale e morale si vede e si sente, ma poi si rifugia nello “splendido” TG1 fatto solo di buone maniere e modi indicativi e scopro che non c’è nulla di cui preoccuparsi, se non riuscire a trovare un o stralcio di posto a Courmajeur, Cortina o Sestriere.

E’ l’Italia che va, bellezza, balocchi, festoni e consigli sui vari menù di natale……


stefano rollero 20.12.09 12:28| 
 |
Rispondi al commento

I PARTITI DELL’AMORE

Scontro tra il governatore della Sicilia e il Pdl

Lombardo accusa Schifani e Alfano “Vogliono abbattermi, qui si spara”
di Marco Lillo

Quando il gioco si fa duro i duri cominciano a giocare e Raffaele Lombardo non appartiene certamente alla categoria delle mammolette.

Ieri lo ha detto chiaramente in un’intervista a Carmelo Lo Papa di Repubblica:

“stanno cercando di abbattermi con ogni mezzo”.

L’articolo su Il Fatto Quotidiano di oggi 20 dicembre 2009

silvanetta* . Commentatore certificato 20.12.09 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma dopo la brillante idea di D'Alema, sul fare una leggina ad nanum solo per Bel-Loscone, nessuno si è incazzato, nessuno si è scandalizzato, nessuno lo ha mandato affanculo del PD.


Guardate che è grave !


Nessuno che si sia ribellato a questa idea ignobile ?


Povero PD, lo stanno suicidando questi dirigenti incapaci.

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 20.12.09 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I CINE PANETTONI,godono degli incentivi statali.come film di interesse culturale.MAVALA' mavaffanculo.

LA FICTION,DEL DUOMO DI MILANO,
premio miglior attore
premio alla regia
premio effetti speciali
premio miglior incassi
premio miglior truccatore
.................
mavala,MAVAFFANCULO.A TUTTO IL CAST

al m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..Io sento spesso dire quaggiù: "gli italiani..presi in giro.." "..ci hanno preso in giro.." "..prendere per i fondelli gli italiani..".

Gli Italiani o meglio, gli Italioti, sono un popolo che si lascia prendere in giro. Anzi, lo Desidera. Ne ha bisogno. Lo ha sempre avuto. Da noi i grandi populisti, i raccontaballe, gli affascinatori, i furboni, han sempre funzionato. Perchè? Perchè sono lo specchio della maggioranza del paese. Segretamente, nelle case di un enorme numero di Italioti, si consuma quotidianamente il "rito" "berlusconiano" quotidiano. Nelle pieghe del quotidiano, quante volte siamo testimoni di atti, in cui vediamo "quel" seme? In cui vediamo quell'estetica della vita che il signor B. & Co. perfettamente rappresentano. Tutto ciò non ha classi sociali, geografice ne culturali. Un enorme mare di persone deisidera quotidianamente procurarsi soddisfazione, rilievo, danaro, consenso nelle maniere che ben sappiamo. Furbissimi. Come sempre. Se poi aggiungiamo la doppia morale che da noi è un regno sconfinato.. e la profonda ed ostinata voglia di restare ignoranti..

Mi dispiace. Non per Menare-Jella o essere negativo per forza. Seguo Grillo da almeno Venti anni. ..Ma è un Utopia. Vedere o pensare ad un paese Diverso. Un sogno impossibile. Perchè stiamo parlando di genetica ed antropologia. Stiamo parlando di 2000 anni di evoluzioni (le epoche, la storia sono un corso unico e concatenato..) che hanno portato a ciò che siamo. E noi, minoranza sensibile, onesta fino in fondo, minoranza non furba, minoranza indignata, non possiamo che assistere allo spettacolo che ben conosciamo, consapevoli che saremo travolti, da questo oceano inarrestabile di fazioni, di giardinetti privati, di orticelli particolari, di caste, di sotto-caste, di volontà occulte, di disegni contraddittori, di poteri minimi e massimi, piccoli e grandi abusi che questo popolo ogni maledetto giorno compie. I super-eroi fanno sognare. La realtà però è ben altra faccenda.

Stefano M. Acufeni 20.12.09 12:23| 
 |
Rispondi al commento


D'Alema candidato ai servizi segreti
Bossi ad Arcore: "Dialogo con il Pd"

-----------------------------------------


A me risulta che D'Alema abbia sempre avuto qualche zampa nei servizi segreti indipendentemente del colore del governo e anche indipendentemente del fatto che facesse parte del governo.

Ci mancava proprio questo !!!

ulderico ranieri (ulran2009), roma Commentatore certificato 20.12.09 12:23| 
 |
Rispondi al commento

L'"attentato" a berlusconi è una montatura!

I berluschini non ci crederanno mai che sia una montatura!
E gli altri? Gli altri non avranno il coraggio di sostenere una cosa così palese ed evidente, fino a quando non glielo dice Grillo o Travaglio o Santoro etc...

Questo fatto da la misura di quanto sia efficiente il ministero della verità, che controlla tutta la piccola sfera dove hanno racchiuso la "verità" credibile ed interessante!

sancho . Commentatore certificato 20.12.09 12:19| 
 |
Rispondi al commento

pericolo pubblico numero 1.....

Massimo D'Alema..

se' lo conosci lo EVITI, se' non lo conosci Ti UCCIDE...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 20.12.09 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Caco ergo sum

Cartesio 20.12.09 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Grillo mi sa che se c'è qualcuno che si deve dare una svegliata quello sei tu e chi ti segue. Già la sola considerazione che hai del "mio" paese, perché chi prima si fa casa in Svizzera, e poi dall'alto del proprio colle da dello stupido lobotomizzato agli Italiani non ha più il diritto di definirsi tale,dovrebbe tenere la gente a debita distanza da questo non blog (ti è mai passato per la mente di rispondere a un commento? A chi sollevava questioni o dubbi?), se poi aggiungiamo che tu nella tua bella vita non hai mai fatto un cazzo a parte il divo, o l'eroe che ci mette la faccia ma non il sedere, chi ti da il diritto di dire agli altri come vivere? Tu con tutti i tuoi soldi, a quanta gente hai dato da lavorare? Hai mai avuto il problema di arrivare alla fine del mese? Di mantenere in vita una Azienda, nonostante le tasse e la mafia? Io rispetto centomila volte di più quella gente che ogni giorno affronta la vita reale per portare a casa un piatto di pasta e che tu chiami lobotomizzata, addormentata perché in buona fede da il proprio voto a una parte politica piuttosto che a un altra.

Davrock ct 20.12.09 12:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

D'Alema candidato ai servizi segreti

gelli festeggia

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Sull' attentato a Berlusconi.

Ho visto diversi video , ho letto i molti dubbi che in tanti hanno espresso e qualcosa anche a me non torna.

Della profonda ferita sotto l' occhio non c' è traccia dalle immagini del video, in fatti la parte è rimasta ben visibile mentre tutto il resto è coperto dalla busta di plastica nera.


Un altro particolare è che , quando esce dall'auto, non c'è traccia di sangue né sulla camicia, né sul colletto, neanche sulle mani e il fazzoletto bianco, che si vede quando l'auto si sta allontanando, è pulitissimo.

La perdita di un litro di sangue, come affermato dal suo medico curante, avrebbe imbrattato tutto Berlusconi.

ESEGUITA TAC, SOTTO OSSERVAZIONE PER 24 ORE – Perdita copiosa di sangue con lesione lacero-contusa interna ed esterna e due denti lesi, di cui uno superiore fratturato. E’ questa la prima diagnosi, che, secondo fonti mediche, è stata fatta al presidente del Consiglio Silvio Berlusconi all’ospedale san Raffaele dopo l’aggressione subita al termine del comizio di Milano. Le stesse fonti riferiscono che il premier, rimasto sempre cosciente, è stato sottoposto ad una tac precauzionale e per decisione dei medici sarà tenuto sotto osservazione per 24 ore. Secondo quanto hanno riferito agenti della polizia di stato davanti al pronto soccorso del San Raffaele, il premier è stato portato all’interno sdraiato su una barella. “Berlusconi aveva – hanno riferito i testimoni – una borsa di ghiaccio sul volto ed appariva cosciente”. / Ansa

http://oknotizie.virgilio.it/go.php?us=606542182bece212

Magari saranno solo supposizioni, però alcuni dubbi hanno una loro logica.

Sante. Marafini. Commentatore certificato 20.12.09 12:10| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori