Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il Partito dell'Amore


Cicciolina e il cavallo
(1:16)
Cicciolina.jpg

E' caduto il muro delle ideologie. Non più comunisti, socialisti, fascisti. Sono scomparse anche le lotte di classe. E' rimasta solo la classe unica. Quella che fa il cazzo che le pare e che ha creato il Partito dell'Amore. Non solo nel senso di mignotte e trans, ma anche del Bene contro il Male, del Perdono contro l'Odio. Un partito trasversale, ecumenico, a cui possono aderire tutti i cittadini di Buona Volontà. Soprattutto chi evade le tasse più degli altri. Chi ama lo fa per passione, mai per sè, sempre per il prossimo. Rimette i peccati a chi prova sincero pentimento, si chiami Tartaglia o Maiolo, ma non ai pentiti come Spatuzza. E' un'incongruenza mafiosa, ma per non finire in galera si possono fare delle piccole eccezioni. Chi ama detesta disturbare l'Anima del popolo con le Brutte Notizie, fargli sapere quello che del resto intuisce già da solo: Crisi, Disoccupazione, Povertà. Il Dizionario del Partito dell'Amore ha eliminato le Brutte Parole, quelle che lo riguardano da vicino: Mafioso, Piduista, Puttaniere, Inciucista, Corruttore. Porta con sè un Dizionario Leggero (il Devoto-Bondi) e si esprime sempre con le stesse semplici parole capite dal Popolo: "Tutto va bene, in caso contrario la colpa è dei comunisti". Il Partito dell'Amore coopta chiunque voglia partecipare alla ricostruzione del Paese e del suo conto corrente, ama chi lo ama: Violante, Casini, Bersani. "Ama e fa ciò che vuoi!". Chi l'ha detto? E' la sintesi del loro Programma: "Ama, chiagni e fotti". L'ipocrisia è un atteggiamento che non appartiene ai Veri Amanti della democrazia. Hanno i capezzoli di Capezzone, il neurone (l'unico) di Gasparri, la lingua a novanta gradi di Cicchitto, il cuore trafitto di D'Alema, il profilo sereno di Napolitano. La loro idea di politica è il Lodo, una parola dolce che li manda assolti, riverginati. Non sentirete mai parole di violenza da parte dei Veri Amanti, se non verso i violenti, i peccatori di Giustizia, i fomentatori dei morti di fame. I Martiri del partito dell'Amore sono morti latitanti, come Craxi, ma più spesso condannati in vita. Come i cristiani delle origini hanno avuto i loro luoghi di passione, al posto del Colosseo, Regina Coeli e San Vittore. Luoghi Santi dai quali, una volta usciti, li aspetta il Paradiso delle cariche pubbliche, l'elevazione al Cielo dei tangentisti. Se l'apripista Cicciolina amava cum gaudio, questi ci fottono cum summo gaudio. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

 Iscriviti al MoVimento 5 Stelle
Nome: Cognome:

Copia il codice HTML e incollalo nel tuo sito web
E' disponibile DemoCRAZYa2009, diario politico di un anno italiano, di Marco Travaglio. Acquista la tua copia.
lasettimanabanner.jpg

26 Dic 2009, 13:39 | Scrivi | Commenti (562) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Perchè non farci 2 risate con una bella poesia su Cicciolina, la nuova/vecchia politica di sucesso? Vedi su www.larimacolpelo.com

larimacolpelo l., Roma Commentatore certificato 02.11.11 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Era ora!!!!
Perfavore non dimenticate:
1) Esistono italiani GFDP ( grandisissimissimi figli di puttana).
2) Chi sono? Al primo posto metto tutti i castaioli e gli IMAM che in casa hanno la schiava a 200 euro mese, 24 ore x 356 gg anno a disposizione, tugurio assicurato, cibo scarso e avanzato,abiti dismessi, etc. preferiscono le Filippine perchè cattoliche e sottomesse. Ma non disdegnano le schiave dell'Est. Ukraine e Slave.
Le signore schiaviste delle caste della media e grande ricchezza non hanno colore politico. Anzi molte stronze sprogolono in TV, sentenziando buonismo e correttezza.
3) Quelli che prendono lo stipendio per controllare e se ne fottono.
Divertitevi voi a fare la lista, io metto solo " I sindacalisti"
4)I giornalisti che si perdono dietro alle stronzate dei massimi sistemi per metterlo nel culo ai cittadini. Avete mai letto o ascoltato che gli schiavi vengono in Italia solo perchè devono stare nella famosa percentuale dei disoccupati?. Bene adesso lo sapete. Si fanno entrare gli immigrati solo perchè devono fare i disoccupati che vanno in giro a cercare lavoro. Così si è trovato un sistema a gratis per tenere il costo del lavoro al minimo, o al di sotto del minimo. W I SINDACATI. (ironico!!!)
5) tutti quei cittadini che partecipano all'abboffata di soldi attraverso gli affitti d'oro.
6) A tutti quei cattolici che rompono, ricordo loro che da Cristo (GRANDE) alla fine della schiavitù formale passarono ben 1870 anni. Russia 1870 Alessandro fecit.
7) A tutti gli IMAM ricordo che nei paesi arabi formalmente non esiste la schiavitù, ma solo formalmente. Chiedere ai Pakistani.!!!
8)Agli agricoltori italiani che magnificano i prodotti e si dimenticano le comuni leggi sul lavoro.
Buona Giornata a tutti da Schiavonia.

Claudio ., Sanremo Commentatore certificato 10.01.10 09:55| 
 |
Rispondi al commento

IMOLA 01/01/2010
IL PARTITO DELL'AMORE sta montando una nuova porcata,vuole intestare una via oppure un giardino al fuggitivi corrotto e latitante BOTTINO CRAXI, QUESTA è UNA SCUSA visto i vari condannati, inquisiti, corrotti della politica tentano prima della loro disfatta di farsi un proprio giardino per prendere qualche ora di aria.
INVECE DI SBRAITARE VERSO DI PIETRO PERSONA ONESTA, GLI impresentabili farebbero bene ha farsi un esame di coscienza e vergognandosi delle loro facce di brozo, si radunassero nel clan dei capezzoidiper emanare solo delibere per ricordare MAFIOSI, LATITANTI CORRUTORI ED EVASORI,questo è il loro vero lavoro di persone degne solo di vivere nella MERDA.
BASTA PENSARE CHE MAI RICORDANO GLI ONESTI LAVORATORI ,CHE SONO SENZA LAVORO, I GIOVANI SENZA FUTURO,loro pensano alle loro serate ha GO GO PIENE DI ESCORT, COCA E TRANS, FARE PAGLIACCIATE IN PARLAMENTO ECC.
CHE IL nuovo ANNO se li porti tutti nel nuovo giardinetto comunicante con la via di loro proprietà, che non si chiamerà craxi bottino,ma SAN VITTORE.
SALUTI GIUSEPPE TONNINI

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 01.01.10 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Buon anno a tutto il movimento. Male che vada è un anno in meno che dovrete (io sono un po in là con gli anni) sopportarli.E' inutile che continuino a rubare tanto devono morire anche loro e di là non possono portarci niente. Asta la vista e forza Beppe

Renzo G., La Spezia Commentatore certificato 01.01.10 10:23| 
 |
Rispondi al commento

passa un uomo brutto e nano
che ti porge la sua mano:
dice: non ti spaventare:
sono l'uomo dell'amore!
Di riforme sarà l'anno,
te lo giuro, senza inganno;
poi più soldi avranno tutti,
niente posto ai farabutti.
Senti il mio amico padano,
lui che parla in modo strano:
>
Senti come taglia e morde
il mio uomo tutto in verde;
ma c'è un altro che t'aspetta:
lo conosci? è Brunetta:
>
Hai sentito il mio pupillo,
come parla tutto arzillo?
Quindi non ti preoccupare
se qualcun vuol protestare;
anche Fini, non l'hai visto?,
noi l'abbiamo messo apposto:
con la campanella in mano
gliel'abbiam messa nell'ano.
La Sinistra, poi, lo vedi...
non si regge neanche in piedi.
Quindi cedi il tuo favore
al partito dell'Amore!
Sarà un anno pien di gioia:
non saprai cos'è la noia!
E se ti licenzieranno,
non pensare ad un inganno...
pensa a me, che anche malato,
rispettar devo il mandato:
guarda il tuo licenziamento
come un gran divertimento!
Su, gioiamo tutti in coro!
non importa a noi il decoro...
Guarda mancan poche ore...
Sarà l'anno dell'Amore!!

F.R.

filippo renda 31.12.09 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Il Partito dell'amore,che bella idea una vera e propria escalescion di fantasia erotica.
Nel Lazio dal transessuale alla polverina
In Campania fatto fuori Cosentino,faremo Bocchino
In puglia dobbiamo aprire a Casini.
Che goduria!!!
Tutte le altre Regioni,sono autorizzate a sfrenarsi con candidature piccanti.

Scusa,ma l'opposizione che farà?
nel c....lo prenderà c'è abituata.

Oscar De Caz 30.12.09 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Non ho capito che cazzo vuol dire "partito dell'amore"!!!
Che tutti quelli del partito scopazzano come mandrilli ?????????
E ci fa scopare pure la D'Addario e la Prestigiacomo ?????
Mi ci iscrivo subito !!!!!!!!

basilio grabotti 29.12.09 19:40| 
 |
Rispondi al commento

beppe: insieme a qualche amico abbiamo deciso che
il 30 dicembre alla mezzanotte spegneremo la TV,
e la riaccenderemo il primo giorno del prossimo
anno,questa iniziativa speriamo venga raccolta
dall'Italia pulita,il nostro movimento,le agende
rosse,il popolo viola,idv,i lettori de il fatto,e tutte quelle persone che non sentono il bisogno del messaggio di fine anno del peggiore presidente della repubblica di questi ultimi anni,la gente che non si riconosce in questi politici concussi, e intrecciati, fra loro che ci hanno portato a questa deriva,credete non vi mancheranno, dedichiamo questi giorni ai nostri familiari e amici, e allo scadere della mezzanotte
un grande abbraccio e un pensiro,alla gente Aquilana,Messinese, e i morti per colpa dell'incuria degli apparati di stato e dallo stato

un augurio a questi parassiti speriamo che il prossimo anno voi e le vostre famiglie possiate brancolare nella merda.

credo che non vedere la TV non sia un gran danno
auguri.


galletti claudio 28.12.09 22:51| 
 |
Rispondi al commento

NON CASCHIAMO NELLE TRAPPOLE DISTRATTORIE DEL PRESIDENTE
PARLIAMO DI APPROPRIAZIONE DI DENARO PUBBLICO

Gli uomini di marketing hanno suggerito al presidente il nuovo spot: " il partito dell'amore".
La stampa, la televisione, i carenti di argomenti e gli assetati di nuove distrazioni per mesi ci affliggeranno con fiumi di parole vuote sull' argomento.
Il presidente si diverte da anni a dare in pasto ai media ridicolaggini, vere trappole che puntualmente irretiscono le opposizioni in banali argomenti censori, sino a far perdere loro di vista l'obiettivo primario di intervenire sui gravissimi problemi irrisolti che minacciano l' avvenire del nostro Paese. Neanche il logo del Partito di Cicciolina si è salvato dai divertimenti e facili giochi del presidente che ancora una volta incanala l' opposizione nel consueto cul de sac.

francesco miglino 28.12.09 21:36| 
 |
Rispondi al commento

Caro Gesù Bambino, quest'anno ti sei portato via il mio cantante preferito Michael Jackson, il mio attore preferito Patrikck Swayze, la mia attrice preferita Farrah Fawcett, il mio presentatore preferito Mike Bongiorno, la mia poetessa preferita Alda Merini. Volevo dirti che il mio politico preferito è Silvio Berlusconi e l'anno non è ancora finito ! AUGURI!

Rosario Bordoni 28.12.09 19:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IMOLA 28/12/2009
CICCIOLINA AVEVA IL CAVALLO, E QUALCHE SOMARO CHE LA FECE ELEGGERE IN PARLAMENTO.
NOI ABBIAMO L'INCIUCIATORE, CHE PUR DI RIMANERE SULLA SCENA CON LA SUA CORTE NE COMBINA PIU' DEL SULTANO.
BERSANI FAI UNA COSA EPOCALE ABBRACIATEVI NEL TANGO, IMPRESENTABILI VIVENTI, E CON PASSIONE AVVIATEVI AL CONVENTO Ameeeeeeeeeeeeeeeeeeeee.
saluti giuseppe tonnini

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 28.12.09 16:48| 
 |
Rispondi al commento

Cicciolino, il cavallo e lo stalliere.

harry haller Commentatore certificato 28.12.09 10:37| 
 |
Rispondi al commento

IO TI PERDONO! Diceva Amon in Schindler's List IO TI PERDONO

Emmateresa Fonti (soffrodamilano), Bussero Commentatore certificato 28.12.09 09:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io ti perdono! Amon in Schindler's List così diceva. IO ti perdono! Ma era pur sempre Amon

Emmateresa Fonti 28.12.09 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Il Partito dell'amore ....a pagamento

Fabio G 28.12.09 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Mah...certi commenti lasciano davvero senza parole. Partito dell'Amore!!!...siamo davvero alla frutta.

Giovanni L 28.12.09 06:35| 
 |
Rispondi al commento

E adesso lo faranno santo !!!
E come prima prova il miracolo che ha fatto a se stesso: il setto nasale guarito senza lasciar traccia e i denti rinati come prima e più di prima !!!
Ma questa sua è una pallida imitazione della più colossale montatura dell' undici settembre: due grattacieli cadono, per cedimento strutturale da surriscaldamento, rigorosamente in verticale, mentre l'aereo che si schianta contro il Pentagono evapora immediatamente (non si sono mai visti i suoi resti sul prato).
Ci manca solo più la Gelmini che vola a cavallo di una scopa ed una laurea onoris causa in storia dell'arte a Bondi.
E c'è chi, incredibili visu et auditu, continua ad applaudirli !!!! Ma che bela banda 'd falabrach!

Ghino di Punta Commentatore certificato 27.12.09 23:50| 
 |
Rispondi al commento

Basta parlare, parlare o scrivere, scrivere..... occorre agire. Facciamolo presto iniziando dalle prossime elezioni regionali in tutta Italia con unaazione sconvolgente di Beppe Grillo.Sono, siamo tutti in attesa. In bocca al lupo ! TIGGI

giuseppe troccoli 27.12.09 23:06| 
 |
Rispondi al commento

su questo blog leggo solo cazzate, mai una mente pensante

lana luigi 27.12.09 22:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La cultura rende un popolo FACILE DA GOVERNARE altrimenti avanza la schiavitù. Questa massima dovrebbe essere scritta a caratteri cubitali negli ingressi e nelle aule delle scuole di ogni ordine e grado,al posto del crocifisso che porta solo inutili diverbi con GRANITICA e PERPETUA IGNORANZA,lo si può dedurre quando occasionalmente si ascoltano le MEFITICHE elucubrazioni dei vari GOVERNANTI (opposizione e maggioranza)legati alla FEDE per agevolare gli SPORCHI INTERESSI che ultimamente hanno ingrassato questi soggetti,uno fra tutti per comprenderci meglio, è il MINISTRO DELLA GUERRA emerito CAFONE dove, al posto della massima citata ha nel cervello pura SEGATURA e TRUCIOLI (per essere gentile altrimenti sapete bene cos'altro........vero? Che poi il POPOLINO si sia fatto abbindolare da un considerevole IMBECILLE ormai è storia conosciuta che ha travalicato tutte le FRONTIERE ed è un triste RITORNO ai tempi dove questo CESSO DI NAZIONE ne ha pagato duramente il conto.L'imbecillità ed il volersi male,è la massima che sta scritta OVUNQUE.

Emilio F., voghera Commentatore certificato 27.12.09 20:09| 
 |
Rispondi al commento

A silvio a roma quelli come te li chiamamo ... SOLA. Cioe coloro che solitamente fregano il prossimo. Sei solo un furbetto,ma l'epoca dei furbetti che avete costruito sta per finire.
E solo questione di tempo,mò sò cazzi vostri.

stefano b., portoferraio Commentatore certificato 27.12.09 19:51| 
 |
Rispondi al commento

URGENTE .
Niccolo Disperati ha inviato un messaggio ai membri di Gruppo per il ripristino della Costituzione del 1948.

--------------------
Oggetto: Di quali riforme si parla?

Noi cittadini vogliamo le riforme di attuazione della Costituzione, e non quelle che violano la Costituzione.

Queste sono alcune delle riforme prioritarie di attuazione della Costituzione, indicate da Ferdinando Imposimato:

1. attuazione art 38 Cost: “assicurare ai lavoratori i mezzi adeguati alle loro esigenze di vita in caso di invalidità, vecchiaia e disoccupazione involontaria”;
2. conflitto d'interesse, legge che tolga al premier il controllo di tutte le TV pubbliche e private, prevenzione della disinformazione da TV;
3. approvazione di una legge elettorale in cui sia restituito ai cittadini il voto di preferenza (ricordiamo che i parlamentari non sono eletti dai cittadini, ma dall'oligarchia di 5 o 6 persone a causa della legge-truffa elettorale).


Invece quelle volute dal PDL, Lega, PD sono riforme che violerebbero la Costituzione, che vogliono far passare ad insaputa del 70% della popolazione che guarda la TV della disinformazione:

1. premierato assoluto (accentramento dei poteri, questo porta al totalitarismo)
2. senato federale (questo, tra l'altro, assoggetterebbe la Corte Costituzionale ai voleri del tiranno)
3. "legittimo impedimento" per consentire l'impunità di grandi delinquenti
BASTA!

Resistenza, noi cittadini non facciamoci abbindolare dalla TV asservita, noi cittadini facciamolo sapere a quelli che possono essere indotti in errore dalla disinformazione o dai raggiri. Che i cittadini vigilino a difesa della Costituzione. Esigiamo il rispetto della Costituzione anche e sopratutto ai governanti.


Segue un articolo in cui Ferdinando Imposimato spiega, a misura di cittadino, gli effetti reali delle riforme.
Le riforme 2010
No alle riforme ad personam; si alla Costituzione del 1948.
http://www.facebook.com/note.php?note_id=224944665749


Claudia - Ts 27.12.09 19:28| 
 |
Rispondi al commento

usque tandem.....
fino a quando sopporteremo questa situazione?
buona parte degli italiani è costituita dai cosiddetti "utili idioti", l'altra( minoritaria ma furba) è costituita da criminali, mafiosi, evasori fiscali, corruttori, politicanti, burocrati, alti gradi militari e "forze dell'ordine", imprenditori a spese dello stato etc etc. cioè dei parassiti che hanno tutto l'interesse che questo stato di cose continui all'infinito ....
allora?
questo è un nodo inestricabile...
il "nodo gordiano" di Alessandro; e non esiste maniera di scioglierlo....bisogno solo tagliarlo...
quando capiremo questo avremo fatto il primo passo nella giusta direzione

giacomo carcione 27.12.09 17:10| 
 |
Rispondi al commento


"No al nucleare" in Puglia è legge!

http://www.facebook.com/note.php?note_id=218433762647&id=82044863176&ref=mf

Sara Taddei, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.12.09 16:57| 
 |
Rispondi al commento

Mi pare che ultimamente ci sia un gran parlare del nostro capo del governo. Cosa che peraltro a lui non dispiace affatto. L'importante è che si parli di lui. Altrimenti detto la pubblicità è l'anima del commercio. Perciò l'unica cosa seria che potremmo fare è ignorarlo. Ignorare ovviamente ogni volta che lui o il suo entourage lancia questi pseudo-gran confronti dialettici che non fanno altro che tenere alto il livello della discussione intorno a lui....Ma hai sentito che cosa ha detto ....ma ha dignità?...ma si poverino non è che un perseguitato...e così via. Credo che ogni giorno ad ognuno di noi possa essere capitato di sentire una o l'altra parte della battuta.

Ma per vincere serve un progetto, un'idea che consenta di ottenere maggior consenso di ciò che lui è stato capace di ottenere.
E perché allora non limitarsi solo a questo tipo di discussione. Concentriamo le nostre energie positive solo sul cambiamento! Non facciamoci trascinare nella sterile discussione se sia vero o meno, sia giusto o meno ciò che ha fatto. Che cosa ci piacerebbe fare, che cosa ci piacerebbe essere, che cosa ci piacerebbe avere? .....parliamo di tutto ciò che ci pare purchè lui sia ignorato. Solo così avremmouna seppur minima possibilità di batterlo!!!

Ah! Dimenticavo però:mi raccomando di vigilare sulla tenuta democratica!


se pensiamo al "nanocapo", ci viene in mente di tutto, falso in bilancio, acquisti falsati, raggiri, bugie, troiai, accordi sottobanco, leggi ad personam, processi, mignotte, veline, depistatori...credo che qualcosa ho dimenticato, ma non credo che mi vengano in mente altre cose che so, tipo tranquillità, serenità, amore...
eppure...chi lo segue, ha in mente altre cose che so, ..., ... ora se sono una donna, forse può andar bene, un po di stomaco...ed è fatta, ma se sono uomo...
bell'esempio per noi cittadini... ma si sà, ci ha preso per coglioni,... ma i coglioni, non ce li aveva lui? ora dopo il finto attentato, ci ha anche trasmesso la paura...io non ho paura per lui, io non ho pietà per chi imbroglia, io non ho pazienza con chi quotidianamente ci prende per il culo, ho solo tanta voglia di mandarlo democraticamente affanculo con tutti quelli che lo sostengono!

valter pierucci 27.12.09 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Ci mancava solo il Partito dell'Amore, ma che vada a cagare il Cavaliere, già lo ha fatto la moglie e noi tutti ci associamo di cuore con amore.

Mario Cattivo 27.12.09 16:00| 
 |
Rispondi al commento

No, caro Gennaro, non sono d'accordo ! Ho il forte dubbio che non sia la verità quella che ci hanno proposto, troppe stranezze e incongruenze, non basta , come dici tu, che abbiano forzato la diagnosi, proprio la laurea in pubblicità e le successive decennali esperienze possono aver suggerito un metodo rapido per recuperare il consenso in calo e invertire la tendenza, ricordati il "CUI PRODEST" dei maestri latini e del Montanelli !

Giuseppe S. Commentatore certificato 27.12.09 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Una considerazione sull' attentato a silvio.

Loro sanno che in rete si dice chiaramente che è fasullo.

Perché, con i mezzi che attualmente ci sono a disposizione, per far tacere tutte le supposizioni sul finto/vero attentato non ci fanno vedere con la moviola il momento dell' impatto e l' oggetto che lo ha colpito?.

Vespa che con queste cose ci va a nozze perché non lo fa?.

La risposta è una sola...... Si quella che avete pensata.

Ci hanno infinocchiato un' altra volta.

Sante. Marafini. Commentatore certificato 27.12.09 15:58| 
 |
Rispondi al commento

"Depistaggi" ecco, ora intendomo depistare .

*Paolo *Piconi (*madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.12.09 15:54| 
 |
Rispondi al commento

PRIMO PASSO
°°°°°°°°°°° 27 dicembre 2009
°°°°°°°°°°° osservazioni elementari
★.......★........★.........★............★.......

- ho scoperto una nuova "cultura" [COMUNISTA] !


Tutte le cose appartengono a [XxX] , e le ricchezze sono perciò mantenute dagli esseri umani in custodia. Il significato originale della parola [xxxxx] è sia ‘purificazione’ che ‘crescita.’ Fare [xxxxx] significa ‘dare una specifica percentuale di certe proprietà a certe classi di persone bisognose’.

La percentuale che è dovuta sull'oro, argento, e sui fondi di denaro, che raggiungono l'ammontare di circa 85 grammi di oro e che sono posseduti per un anno lunare, è pari al due e mezzo per cento. I nostri beni sono purificati tenendone da parte una piccola quantità per quelli che ne hanno bisogno e, come la potatura delle piante, questo taglio bilancia e incoraggia nuova crescita.

Una persona può anche dare quanto ha piacere, come elemosina o carità volontaria.


- HO NASCOSTO CON LE [X] parole "dannose" all'individuazione dell' ideologìa che esprime tale propositi UMANISSIMI !

perchè è ritenuta "malvagia" da secoli e secoli !!

ps.
sicuramente che qualcuno di voi ha già capito di che si tratta !

h a s t a !

MagicLenin RedArmy (p.a.c.) Commentatore certificato 27.12.09 15:54| 
 |
Rispondi al commento

ma volete capire che il sangue dalla bocca impiega un po' prima d'uscire fuori? e poi sapete come sono le sue protesi dentarie?

sapete che sostanze assume che influisonoo sulla coagulazione?
possibile che nessuno si sia fatto un segno sulla faccia che poi solo in seguito si è aperto e ha sanguinato?

s'è messo le mani sulla bocca e della bocca è molto del sangue con cui s'è sporcato di rosso il viso!

poi avranno forzato sulla diagnosi e sulle medicazioni evidenti.

possibile che non pensiate che abbiano sempre al seguito farmaci e sostanze e presidi medici per rallentare emoragie?

non avete riconosciuto il suo 'istinto icongrafico' a mostrarsi ferito?

non capite che uno abituato a tutti i privilegi resta scioccato dal dolore?

il problema è la strumentaizzazione successiva per il popolo bue!

s'è laureato in giurisprudenza mezzo secolo fa con una tesi sulla pubblicità, lo volete capire o no?
e per tutta la vita s'è intrattenuto con fascisti, mafiosi, gheddafi, putin, altr dittatori, la famiglia bush, gladiatri e piduisti ed è ancora vivo!?!

ci sarà una ragione oppure no?!?
solo grazie al suo iossidabie ottimismo?

gennaro esposito 27.12.09 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Al di là di queste baggianate sul partito dell'amore, buone giusto per i mentecatti disposti a bersele, c'è qualcosa di più importante su cui mi stò interrogando: l'IdV è sulle barricate, ma qual'è l'alternativa proposta da Antonio di Pietro? In questi giorni Antonio Di Pietro scrive sul suo blog: "Caro Gesu' Bambino, fai in modo che l'anno prossimo torni un po' di liberta' d'informazione e di democrazia partecipata nel nostro Paese..". Vorrebbe essere anche così gentile da approfondire il concetto illustrando linee guida pratiche? Cosa si intende esattamente per democrazia partecipata? Dietro a queste parole ci sono idee concrete o ci si sta solo riempiendo la bocca per consolidare il suo partito? Sono stanca di ascoltare dichiarazioni fatte di frasi di grande effetto per cavalcare la tigre.... la sostanza dov'è???

Debora Cattaneo 27.12.09 15:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sto andando a vedere i vari tg del 13/12 molto interessante quello del tg4 dove si vede b senza sangue e con tempistiche del tutto diverse da quelle del tg24. Cosa molto starna quella di telelombardia dove per il giorno 13 non ci sono notizie, SPARITE. A voi cosa viene in mente??
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 27.12.09 15:44| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI:
"Tornerò quando le ferite non si vedranno più"
Allora caro mio puoi tornare anche subito
perchè le ferite NON CI SONO
Anche questa sua frase fà capire che ci ha preso per il culo tutti
Beato chi gli crede

roberta ., forlì Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.12.09 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Oggi la Cristina D'avena del Tg5 ci ha deliziato col suo ospite, il tarocco Branco.Il tg della P2 si deve affidare ai tarocchi per fare le previsioni sul 2010 e in paricolare quelle sul Premier(il suo datore di lavoro) e sui temi caldi,ad iniziare dalle riforme.Sentite che anno ottimistico prevede il noto tarocco.Non ci sono i precari, i licenziati (che stanno passando le feste sui tetti delle loro aziende),un debito insostenibile, ci sono solo le riforme (quelle della magistratura,fatte dagli imputati per gli imputati).Ha detto cosa farà il Pd ovvero accettare la supremazia di chi tiene tutti sotto ricatto, colui che avrà un anno limpido e resterà invincibile.

Luca Batta 27.12.09 15:39| 
 |
Rispondi al commento

aaaprova

rob m., como Commentatore certificato 27.12.09 15:32| 
 |
Rispondi al commento

MagicLenin RedArmy

continui ad offendere tutti con frasi da coatto borgataro a pane ed acqua (tiburtino terzo)
se la tua vita è un fallimento totale (economico-affettivo) perchè inveire verso gli altri ?
ti gratifica essere volgare? ti riscatta ? da cosa ?
dalle chiacchiere che scrivi giorno e notte ?
piccolo presuntuoso, continua a sfogare le tue frustrazioni nel blog , tanto non meriti altro , è preoccupante constatare che alcuni imbecilli rimangono estasiati dalla tua pochezza intellettuale.

oltre il computer , cosa ti rimane nella vita ?

roberto magli subiaco 27.12.09 15:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Nessuna telefonata con Berlusconi. Nessun colloquio con il Cavaliere in cui far trasparire l'intenzione di non alzare barricate contro il legittimo impedimento. Una nota dei democratici smentisce la ricostruzione, apparsa su alcuni quotidiani, di una telefonata tra il premier e il leader del Pd. "Non c'è mai stata e di conseguenza anche i contenuti del presunto colloquio telefonico non esistono" fa sapere il portavoce di Bersani." (repubbica.it)

NO ALL'ACCANIMENTO TERAPEUTICO!
CHE I MILITANTI E GLI ELETTORI LASCINO MORIRE IL PD SERENAMENTE!

gennaro esposito 27.12.09 15:29| 
 |
Rispondi al commento

E io che speravo in una crescita verticale!
ma il partito dell'amore non è un partito orizzontale?
con uno che sta sopra e uno che sta sotto?
Berlusconi sopra e tutta l'Italia sotto?
ma che partito è?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.12.09 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Il partito dell’amore, metterà a disposizione una casa a tutti gli immigrati se no che partito dell’amore è.
Milano ladrona.
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 27.12.09 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Alle regole del blog io aggiungerei:
- i dissidenti sono estromessi;
- se per caso qualcuno di loro riesce a scrivere, non ha il diritto di replicare a chi lo insulta perchè viene cancellato;
- lo standard della permanenza di un commento di un dissidente è di qualche secondo;
- lo standard per cui i dissidenti possono usare lo stesso nick è di qualche ora, al massimo un giorno, dopo di che dovranno ricominciare daccapo.

Così le cose sarebbero molto più attinenti a quello che succede attualmentre in questo blog, alla faccia della "democrazia" e della "libertà d'espressione".

Questo commento verrà cancellato tra breve, ma voglio togliermi il gusto di un bel VAFFANCULO a quel trombone di Grillo e a chi gestisce il suo blog.


Black Cat 27.12.09 15:19| 
 |
Rispondi al commento

"Pensavo che gli avessero finalmente spaccato la faccia da cazzo e invece adesso scopro che era la solo la solita manfrina golpista piduista per tentare d'impietosire Veronica.
Ma vaffanculo, và!

renzo coscia 27.12.09 15:07| 
 |
Rispondi al commento

ECCO UNA BELLA NOTIZIA! vi ricordate di Giampaolo Giuliani quello che aveva previsto il terremoto a L'aquila? http://www.youtube.com/watch?v=keLJqB0KM1g&feature=player_profilepage


Sarò malato di esibizionismo???

perche commento solo nel post "principale" e sfuggo gli altri.

*Paolo *Piconi (*madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.12.09 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Un consiglio per i consiglieri si B.:
nel messaggio alla nazione, a fine anno, il B. presenti i resti (scomparsi) del souvenir del duomo di milano utilizzato dal Tartaglia , la busta (scomparsa) con cui il B. si e nascosto la faccia , l'aggeggio (sconosciuto) che la guardia del corpo nascondeva in mano nell'auto, la radiografia (sospettabile) della dentatura danneggiata del B., lo motivazione del perchè, contro ogni spontaneità, il B. non si guarda le mani dopo essersi protetto il viso, la motivazione che spinge le guardie del corpo in auto a non pulire, come profilassi consiglia, le ferite, l'apparire in ritardo della ferita allo zigomo sx, il perchè il cerottone sembri non coprire la zona dello zigomo sx che precedentemente presentava la ferita da taglio, la camicia senza nessuna macchia di sangue pur copiosamente perso a detta del medico personale etc. etc.
Tranquillizzerebbe molto tutti noi, fanatici della realtà e non della videocrazia.

Giuseppe S. Commentatore certificato 27.12.09 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che schifo in questo momento su rai 1 nella trasmissione di giletti stanno di nuovo riproponendo la sceneggiata della bufala di Milano con la finta aggressione a don silvio da corleone,roba da vomito !!!!!

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 27.12.09 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Valanghe, l'ira di Bertolaso:
«Basta morti per colpa di sprovveduti»
Il Presidente della Repubblica ha inviato un messaggio di cordoglio al governatore Trentino

Valanghe, sei vittime in Trentino. Alto Adige, 12enne sepolto da una slavina (27 dicembre 2009)

TRENTO - «Sono stufo che i nostri soccorritori perdano la vita perché le persone vanno a fare escursioni in modo sprovveduto e senza tenere conto degli allarmi». È duro il giudizio del responsabile della protezione civile Guido Bertolaso commentando la morte in Trentino dei quattro tecnici del Soccorso Alpino deceduti sabato sulle Dolomiti mentre cercavano due dispersi ...
da
http://www.corriere.it/cronache/09_dicembre_27/valanghe-cordoglio-napolitano_dcd7afa6-f2d6-11de-98ab-00144f02aabe.shtml?fr=box_primopiano

COMMENTI:
1) Bertolaso ha ENORMEMENTE RAGIONE:
La gente non dovrebbe mettersi a rischio e non dovrebbe mettere a rischio la vita di altri.

2) Bertolaso dovrebbe però anche (ormai non lo farà più, se ho ben capito "lascia") dovrebbe, dicevo, INDAGARE su COME le AUTORITA' INFORMANO I CITTADINI sui RISCHI.
Non basta dire "abbiamo informato" genericamente!

Se l'informazione NON ARRIVA, ci si mette nei guai quando si potrebbe assolutamente EVITARE!

Ma le AUTORITA' INFORMANO "BENE" i cittadini ?
Non è detto!

Ho infatti spesso l'impressione che alcuni amministratori siano TITUBANTI nel dare una PIENA CONSAPEVOLEZZA DEL PERICOLO, per paura di fare perdere degli introiti ai commercianti e alle strutture alberghiere di una zona.

In montagna, ad esempio, gli albergatori dovrebbero essere costretti ad esporre AVVISI IN PIU' LINGUE AGGIORNATI (via internet ad esempio) sui pericoli.
Gli impianti di risalita dovrebbero anch'essi informare chi si accinge ad affrontare la neve

Per strada le pattuglie della Stradale dovrebbero avere BENZINA e MEZZI per CHIUDERE le zone a rischio.

Ma in Italia, il "pubblico" fa il pubblico, il privato fa il privato (cioè i fatti suoi!) e la gente si arrangi!

rosario v. Commentatore certificato 27.12.09 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Quando un popolo si mette in moto sono cazzi.
***
Un altro sito dell'opposizione iraniana afferma che le forze di polizia rifiutano di obbedire all'ordine di sparare sui dimostranti dell'opposizione in piazza a Teheran.
***

Un bell'ammonimento per quelli che pensano di potere manipolare il consenso espresso nelle urne.
Gli è andata male! Sia in Afghanistan che in Iran.

La Morale è che:
Siamo servi SOLO del nostro DNA.
E la Libertà non ha prezzo.

http://www.corriere.it/esteri/09_dicembre_27/iran-scontri-piazza_84882b80-f2bf-11de-98ab-00144f02aabe.shtml

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 27.12.09 14:56| 
 |
Rispondi al commento

La SPERANZA
Se la speranza avesse un tempo questo sarebbe scaduto da un pezzo. Per quanto tempo ancora continuerà a rimanere dentro il vaso di PANDORA la SPERANZA non si sà. Da millenni tutti i popoli sperano e con la PAZIENTE ATTESA aspettano la PACE. Siamo ancora ben lontani e i segnali non sono positivi anzi gli eventi sono negativi e per chi è lungimirante vede il disastro della Politica sempre più aggressiva una esacerbata campagna d'odio. Con chiara responsabilità dei politici sempre più AFFARISTI disposti a tutto e fare COMPROMESSI con chiunque per difendere le proprie RENDITE che trasformano la politica irrimediabilmente degenerata. Danno manforte i titoli dei giornali, una stampa sempre più CONTROLLATA, attenta nel dare la notizia e fare presa su chi legge e per chi ascolta il tele giornale. Dalle parole si è passati ai fatti, se prima era solo un pensiero, voluto o non voluto, cercato o non cercato, ora è drammaticamente diventato cronaca, il 13 dicembre sono la prova, Milano primo ministro Italiano aggredito da un folle. Non è piu cronaca sono realtà che la politica in Italia non è più un confronto dialettico sereno sui programmi e sulle idee, ma sono il frutto di una esasperata competizione portata avanti con discussioni fatte di parole sempre più pesanti sempre più offensive un escalescion che hanno diviso il popolo che hanno portato all'estremo gesto una persona debole di mente a compiere una brutale aggressione. Inaccettabile dal punto di vista politico, intollerabile da un popolo civile, indecente per una Nazione democratica, indegna azione di una persona umana. Nessuno può fare vanto, ci si può solo vergognare di questa campagna d'odio. Davanti a questi fatti siamo tutti uguali e siamo tutti responsabili, volenti o nolenti questa Italia siamo noi. A gli occhi del mondo questa Italia non ha più VALORI non ha più senso di Nazione, la costituzione esiste solo sulla carta, non c'è più ragione tenere in piedi questa farsa perchè ROMAaPERSO.

MARIO FLORE, Elmas Commentatore certificato 27.12.09 14:49| 
 |
Rispondi al commento

La SPERANZA RIMANE DENTRO il VASO di Pandora
Roma non è più città eterna, Roma non ha più la forza di una Capitale, Roma non è più la pietra dei VALORI. Chi si era illuso di SPERANZA si ricreda perchè la campagna MEDIATICA continua. Non c'è niente da fare ogni uno mantiene la propria posizione. Gli appelli del presidente della Repubblica cadono nel vuoto e la parola del Papa rimane inascoltata, anzi questo subisce uno spintone da una squilibrata poco prima della messa di NATALE. Forse sono segni di un destino che nessuno può cambiare neanche dicendo le BUGIE al popolo che ormai più non crede. In Italia c'è un popolo diviso che non sà più a cosa credere, poco ci manca che perda anche quella SPERANZA nei secoli promessa, una promessa mancata dai politicanti sempre Più intriganti, affaristi e tutti parlano di Amore e di Pace disorientando e creando al popolo la confusione. In questo contesto apertamente si schiera anche qualche Alto Prelato che invita apertamente da che parte stare sapendo bene che il compito della chiesa è di pregare e non far politica di parte. L'anno 2009 stà per chiudere e ancora una volta il popolo continuerà a invocare la SPERANZA. Non illudetevi perchè rimarrà chiusa dentro il vaso di PANDORA finchè noi continueremo ad ascoltare le BUGIE dei POLITICANTI e alti PRELATI senza FEDE.

MARIO FLORE, Elmas Commentatore certificato 27.12.09 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Grazie ai bloggers che hanno indagato su delle supposizioni che anch’io ho avuto subito quali la camicia pulita, lo straccio per coprirsi subito il viso e mentre lo stavano portando via con il fazzoletto bianco che invece di asciugarsi le ferite va ad asciugarsi la fronte troppe anomalie per essere tutto vero. Ora chi ha avuto la possibilità di visionare e valutare i filmati relativi ci portano a delle nuove anomalie per rendere ancora più solida la versione dell’autoaggressione. Però tutto questo rimane nei limbi della rete e non arriva alla grande massa, allora io chiedo in primis a beppe e poi a tutti quei politici che hanno voglia di affrontare una questione SICURAMENTE esplosiva ma che porterebbe questa democrazia ad avere un sussulto di verità. Vogliano o no lasciare che con dei film ci prendano per il sedere e cosi dimostrare che il popolo è un ammasso informe di melassa.
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 27.12.09 14:44| 
 |
Rispondi al commento

A Lenindesani.

La berluschina pompinara succhiacazzi si è un po' arrabbiata.

Quando ho intavolato una discussione con te, non ho esordito con IDIOTA, CRETINO, CEREBROLESO, IGNORANTE, FISSATO, PERVERTITO, SUCCHIACAZZI (molto di moda anche tra i maschietti).


Se non sei capace di scrivere senza offendere, astieniti.

Delle tue stupidaggini posso benissimo farne a meno.

P.S. Ho creato un nuovo nick, dopo essere stata cancellata per l'ennesima volta, solo per risponderti.

Dovresti sentirtene gratificato.

Black Cat 27.12.09 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al Partito dell'ammore:
Caro Bambino Gesù, quest'anno ti sei portato via il mio cantante preferito: Michael Jackson, il mio attore preferito: Patrick Swayze, la mia attrice preferita: Farrah Fawcett, il mio presentatore preferito: Mike Bongiorno, la mia poetessa preferita: Alda Merini... volevo dirti che il mio politico preferito é Silvio Berlusconi e che l'anno non é ancora finito?! Tanti Auguri ;-)

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 27.12.09 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Il resto del mondo che si erge tanto a puntare il dito su Berlusconi ha dato ampia prova di fare schifo tanto quanto lui in tema di controllo di giornali controllo del potere e gestione del denaro sporco e riciclato.

Non lo difendo affatto ma noto che e' in atto una campagna denigratoria nei suoi confronti a livello internazionale di intensita' mai vista prima e questo mi fa dedurre che tutto questo abbia una agenda ben precisa: spolpare l'Italia e gli Italiani. Fare il gioco dei nemici puo' rivelarsi diabolico in questo momento economico e l'odio puo' rivelarsi un boomerang ..

Io aspetteri al lato del fiume guardando che passi il cadavere dei nemici Anglo-Americani Internazionali capeggiati dal Draghi ..
Meglio detestarlo intelligentemente il PEDO la sua buona stella finira' e magari vedremo le Banche Anglo-Americane accusare la spallata finale che fara' venire a galla le loro truffe basate sulla stampa di denaro senza collaterale : controllare i conti della Federal Reserve con con l'HR 1207 di Ron Paul.

Non dobbiamo aspettare molto...

Maximus Roman Emperor SPQR Commentatore certificato 27.12.09 14:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non si dovrebbe ignorare che tutti questi atteggiamenti populistici, giustizialisti, di radicale confronto tra personaggi politici e mediatici, che hanno lo scopo evidentissimo di macinare denaro, potrebbero portare alla creazione di sacche violente.

Questo e' gia' accaduto e continuando cosi' accadra' ancora.

E' chiaro che i personaggi di questa lotta all'ultimo sangue, corrono tutti il pericolo di essere vittime di qualche esagitato che in nome del comunismo o del fascismo o del puro odio, proveranno a fare "giustizia sommaria".

Non si illuda Berlusconi che tutto finisce qui.

Non si illudano i vari Di Pietro, Grillo, Travaglio etc che tutto finisce qui.

Ad ogni azione ci sara' una reazione.

Quello che preoccupa e' che Berlusconi e' in possesso di una copertura a difesa impressionante.

Ma gli altri no.

Considero molto coraggiosi sia Di Pietro che Santoro, sia Travaglio che Grillo.

Ma anche un poco incoscienti.

Sia Berlusconi che i suoi quattro piu' accaniti nemici, dovrebbero rendersi conto che nessuno puo' in effetti fermare qualche testa calda decisa.

Sono tutti a rischio!

Pero' il personaggio piu' in pericolo di tutti e' Di Pietro.

Facciamo Chiarezza 27.12.09 14:34| 
 |
Rispondi al commento


Nonostante le fluttuazioni, in giù oltre che in su, “il mare non sta salendo” lui dice “Non è salito in 50 anni”. Se ci sarà qualche aumento in questo secolo, “non sarà più di 10 cm. Con un margine d’incertezza di più o meno 10 cm.” E a parte il fatto di esaminare le prove effettive, lui dice, le leggi elementari della fisica (calore latente necessario per sciogliere il ghiaccio)

Lorenzo m. 27.12.09 14:31| 
 |
Rispondi al commento

DIRITTO DI CRITICA?
NO GRAZIE!

Nel salento Un deputato del pdl ex aenne, ha querelato gli amministratori di un blog della nostra associazione di ex militanti di an, perchè non hanno cancellato dai commenti critici rivolti al succitato deputato le parole BAMBOCCIONE, IGNORANTE E INCOMPETENTE, ritenute offensive e lesive della sua dignità di uomo di professionista e di parlamentare.

I commenti contenenti le suddette parole criticavano il deputato nella sua veste di presidente provinciale di an e non in quella di parlamentare per essersi fatto convincere, senza protestare ofare nulla,dai vertici provinciali di Forza Italia ad accettare di candidare un solo sindaco in quota ad An nelle liste del centrodestra presentate con FI in una trentina di Comuni della provincia chiamati al voto.

Per questo è stato criticato dai tesserati e simpatizzanti di an che postavano commenti sul blog e che nei loro commenti anonimi avevano apostrofato il deputato con quellle tre parole soprariportate.

Per non aver cancellato quelle parole dai commenti c’è stata la querela , con annessa richiesta di oscuramento del blog, che ha interessato la digos che ha prodotto circa 250 pagine di indagini in base alle quali il Gip ha emesso un decreto penale di condanna agli amministratori del blog condannandoli al pagamento di 100 euro a testa.

Gli interessati, tra cui lo scrivente, hanno ovviamente fatto ricorso e non hanno pagato la multa preferendo andare a processo.

Auguri a tutti.

destradibase

adriano n., neviano Commentatore certificato 27.12.09 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...sempre a proposito della MINISTRA con la lingua alla Staller...(ma ad hoc-nanolimits)...


Anche questo revisionismo storico, dannoso e infantile, ci spinge come Articolo 21 a manifestare per la difesa della Costituzione repubblicana, messa in pericolo proprio dalla maggioranza di destra, che vorrebbe stravolgerne i contenuti, per consegnare tutti i poteri ad un monarca mediatico, “allergico” a qualsiasi contrappeso istituzionale.

L’ultimo Governo Prodi è stato in carica per un totale di 722 giorni, ovvero 1 anno, 11 mesi e 19 giorni, dal 17 maggio al 7 maggio del 2008, e dal primo giorno dopo la vittoria dell’Ulivo, fino all’ultimo giorno, Berlusconi e tutto l’apparato mediatico suo alleato non lo riconobbero mai, anzi lo accusarono di non aver vinto, ma di aver imbrogliato “il voto popolare”; né Berlusconi telefonò mai a Prodi per riconoscerne la vittoria.

Era ritenuto un “nemico” e non un “avversario”, un “usurpatore” e non un leader eletto democraticamente a Palazzo Chigi!
Questa è stata la strategia mass-mediatica della destra, che poi culminò con la manifestazione di San Giovanni contro il governo Prodi, zeppa di urlanti gruppi della destra estrema, che scandivano slogan violenti, come tutte le TV ripresero.

Il 2010 sarà ancora un “annus horribilis” per l’Italia e per gli altri paesi occidentali in crisi. “Attenzione alle rivolte popolari”, ammonisce l’Economist!

Attenzione, quindi, al malessere generalizzato che potrebbe esprimersi fuori da qualsiasi schema e senza che le organizzazioni storiche del consenso (partiti, sindacati e movimenti) potranno controllare e convogliare in dissenso democratico.
In quel caso, se le previsioni si avverassero, saremmo tutti perdenti e la democrazia ne uscirebbe ferita e sconfitta.

Altro che leggi censorie contro Facebook, giornali, giornalisti e programmi televisivi “indigesti”.

http://www.articolo21.org/6302/editoriale/violenza-politica-e-aggressione-a-berlusconi.html

MagicLenin RedArmy (p.a.c.) Commentatore certificato 27.12.09 14:27| 
 |
Rispondi al commento

invio l'articolo del telegraph su una delle varie bugie sull'inquinamento....vorrei far presente che l'inquinamento non è una bufalal ma esso , copenaghen sopratutto viene usato come scusa per interessi sovranazzionali e delle banche , primo tra tutte la tassa sulle emissioni di CO2, mando questo articolo anche per informare lo staff di Beppe Grillo visto che lo scandalo del Climategate è passato paurosamente in sordina in molti ambienti.

La crescita del livello del mare è “la più grande bugia mai raccontata”
Telegraph 27 dicembre 2009

Se c’è una cosa che è usata per giustificare proposte che il mondo spenda decine di biliardi di dollari per combattere il riscaldamento globale quella è l’opinione che fronteggiammo una crescita disastrosa del livello del mare. L’Antartide e i banchi di ghiaccio della Groenlandia si scioglieranno, ci dicono, gli oceani più caldi si espanderanno e il risultato sarà la catastrofe.

Anche se lo Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC) delle Nazioni Unite prevede solo una crescita del livello del mare di 59 cm per il 2100, Al Gore nel suo film vincitore di Oscar An Inconvenient Truth è andato molto oltre, parlando di 7 metri e mostrando computer grafica di città come Shanghai e San Francisco per metà sott’acqua. Abbiamo visto tutti i disegni che mostrano Londra in guai simili. Quanto alle piccole nazioni insulari come le Maldive e Tuvalu, come il Principe Carlo ama dire e come l’Arcivescovo di Canterbury ha di nuovo scimmiottato la settimana scorsa, il loro destino è sparire.

Ma se c’è uno scienziato che sa più dei livelli del mare di qualunque altra persona al mondo quello è il geologo e fisico svedese Nils-Axel Mörner, già presidente della INQUA International Commission on Sea Level Change. E il draconiano verdetto del dott. Mörner, che per 35 anni ha usato ogni metodo scientifico conosciuto per studiare i livelli del mare in tutto il globo, è che tutto questo parlare di mari che crescono non è altro che una colossal

Lorenzo m. 27.12.09 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Certe cose le capiscono anche i cani..molti italiani un po' meno hahaha

http://www.youtube.com/watch?v=I_W45h0IGLA

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.12.09 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Dopo l’aggressione a Berlusconi ha infatti dichiarato che: “L'impressione è che l'opposizione, debolissima ed egemonizzata da quell'Antonio Di Pietro che ancora oggi non si vergogna di scherzare col fuoco e, di fatto, porta fuori il suo partito da quell'insieme di regole democratiche condivise fatte di confronto duro ma corretto, stia facendo come negli anni Settanta, quando il PCI, per non dovere affrontare la propria base, chiuse un occhio e cullò al suo interno quelli che sarebbero diventati terroristi assassini".



..e continuano sempre ad infinocchiarci..continuando a dire che l'italia ha retto meglio degli altri paesi europei..
pero'..

I livelli della produzione industriale italiana sono tornati indietro, a causa della crisi, di quasi 100 trimestri, venticinque anni. A gelare la fiducia e l’ottimismo del governo è un paper della Banca d’Italia sulla crisi internazionale e il sistema produttivo italiano.
.."la maggiore gravità della situazione italiana risulta evidente: i 12 e i 13 trimestri di Francia e Germania si confrontano con i quasi 100 dell'Italia"..

http://www.libero-news.it/articles/view/603094

Di dire la verita' non son proprio capaci nemmeno sui numeri.

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.12.09 14:16| 
 |
Rispondi al commento

ECCO I RISULTATI DI SANTORO, GRILLO, DI PIETRO, TRAVAGLIO E I BLOG RELATIVI.

-Caso Mills:
Assoluzione senza rinvio in Cassazione

-Caso Mills-Berlusconi:
Archiviazione relativa

-Caso Diritti televisivi:
Archiviazione

-Caso Dell'Utri:
Assoluzione in appello.

-Caso Berlusconi-mafia:
Nemmeno inizio indagini

-Pm e giudici coinvolti in tutto sopra
Tutti trasferiti dal CSM come De Magistris.

-Caso Genchi
Rinvio a giudizio per calunnia e divulgazione di segreti istruttori.

-Caso Travaglio
Rinvio a giudizio per diffamazione e calunnia.
Caso Santoro

-Il CDA della Rai all'unanimita' rompe il contratto e lo cita per danni.

Caso Grillo:
I post saranno sull'ambiente e Berlusconi ignorato

-Caso Di Pietro:
Perdera' il 50% degli elettori e il nuovo segretario dell'Idv sara' De Magistris. Inoltre sara' indagato dalla magistratura per distrazione di rimborsi elettorali dopo la vicinissima sentenza della Corte dei Conti.

INOLTRE:

Repubblica e l'Unita' abbandonano i quattro arruffapopoli.

Il Fatto Quotidiano con Padellaro diventa un giornale della sinistra radicale.

La sinistra radicale ritorna in Parlamento e l'IDV piano piano scompare.

La magistratura sara' riformata e le carriere divise.

Le indagini torneranno alla polizia giudiziaria.
I Pm saranno avvocati dell'accusa senza poteri di giudice.

I giudici saranno autonomi, indipendenti, saranno giusti e obiettivi e sara' loro proibito di entrare in politica prima, durante e dopo, assieme alla proibizione di andare in televisione e fare dichiarazioni di merito o politiche.

ALLA FIN FINE POSSIAMO TUTTI RINGRAZIARE SANTORO, TRAVAGLIO, DI PIETRO E GRILLO PER AVER "COLLABORATO" ALLA SOLUZIONE DEI PROBLEMI ITALIANI!

Magari non era nei loro piani, ma per l'Italia va bene cosi'!

Quo Vadis? 27.12.09 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un sogno per il 2010:
" un esercito di pazzi ci libererà"

fingetevi pazzi..e fate sfracelli...
è l'unica cosa da fare

Marco F., Torino Commentatore certificato 27.12.09 14:11| 
 |
Rispondi al commento

siamo alle comiche finali.. un accozzaglia di piduisti, indagati, collusi, corruttori, tangentisti, arroganti, persone che hanno sempre dimostrato disprezzo delle più elementari basi della democrazia.. inneggiano al partito dell'amore.
Amorevolmente ce lo vogliono schiaffare dietro..
SENZA OLIO !!!!! pertanto:
voglio la D'Addario presidente della camera
Cicciolina presidente del senato
la Carfagna presidente della repubblica..
la Brambilla (in autoreggenti) presidente del Consiglio

e per me voglio un biglietto d'aereo per l'Africa..
DI SOLO ANDATA !!!!

BlackOu Totale Commentatore certificato 27.12.09 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Un Beppe Grillo inedito interverra' con un proprio spettacolo al Capodanno di Padova nel Gran Teatro di Corso Australia.

Dopo la mezzanotte il comico genovese potrebbe prodursi in veste di intrattenitore o musicista.Il pubblico potra' scegliere tra una zona live, con la musica dei Microdisco di Tiziano Mion, e uno spazio elettronico, con i migliori deejay del Veneto, ma il vero protagonista sara' Grillo che mettera' in scena la sua anima da intrattenitore.

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 27.12.09 14:08| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUA DALL'ECONOMIST....

Certo il “Nababbo dei media”, che si comporta come un “Nerone”, sostiene l’Economist, “beneficia ancora dell’importante sostegno popolare, seppure in ribasso” e ce la metterà tutta per mantenere il suo potere, nonostante o grazie anche al suo “viso da clown, con un sorriso smagliante sotto una coltre di fondo tinta sempre più spesso”.

Molto dipenderà anche dall’opposizione, ritenuta ancora debole, seppure rafforzata dalla nuova leadership del PD, guidato da Bersani, “uomo competente e intransigente, antico esponente comunista, un avversario molto combattivo per Berlusconi”.

Ma la crisi economica ancora forte, il debito pubblico troppo alto, l’impossibilità di basarsi sulla ripresa delle esportazioni e una bassa crescita del PIL per il 2010, saranno le spine nel fianco del governo di questa destra che ha reso “l’Italia un’anomalia nel mondo occidentale, un paese diretto da un populista, una società che resiste ferocemente alle liberalizzazioni”, che fa ancora dichiarare l’Economist: Berlusconi “inadatto a dirigere l’Italia”!
Gli ultimi dati ISTAT sulla disoccupazione che cresce in maniera esponenziale, la fine degli ammortizzatori sociali per gran parte di cassintegrati e lavoratori “atipici”, la riduzione dello stato di benessere delle classi medie, la chiusura di tante fabbriche e l’aumento degli “inoccupati” (soprattutto giovani neolaureati), creeranno quelle condizioni di allarme sociale che, appunto, l’Economist segnala nel suo Rapporto di fine anno.
Altro che giornali e programmi televisivi e giornalisti istigatori di violenza e incubatori di terrorismo!


IMOLA 28/12/2009
CARO BEPPE che tristezza questo sultano sembra un 45 giri della voce del padrone, non passa giorno che si metta in bella vista cantando sempre le stesse lagne,troppo odio, troppo disfatismo,troppi comunisti ecc.
SE IL SULTANO SI FERMASSE UN MOMENTO PER RIFLETTERE, SI accorgerebbe che l'odio,il pessimismo, le disugualianze le crea lui ed i suoi tirapiedi, dovrebbe capire che dovrebbe non approfittare del suo potere visto che i suoi servi non glie lo ricordano, innoportune le sue entrate nei telegiornali, telegiornali con direttori evanescenti.
PURTROPPO COME DICI TU BEPPE a sinistra abbiamo una opposizione che si comporta in un modo suicida, ad ogni finestra che i destroidi le aprono con miopia qualcuno degli impresentabili si affretta a chiuderla, BERSANI FACCIA UN VOTO ANCHE LEI, LE COMICHE DELEMIANE, LE VERGOGNE PUGLIESI E MOLTE ALTRE, MA NON VI VERGOGNATE pensando ai tanti che hanno versato 2 euro per le primarie?.
PER RIDIMENSIONARE IL SULTANO ci vogliono dei DI PIETRO,IL MOVIMENTO A 5 STELLE CHE STA NASCENDO ED IL RITORNO CON ORGOGLIO DEI VERI PD.
SALUTI GIUSEPPE TONNINI

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 27.12.09 13:55| 
 |
Rispondi al commento

************** RIVOLUZIONE*************
CHE NESSUNO PAGHI PIU' NULLA.....
è 'L'UNICA ALTERNATIVA.

Marco F., Torino Commentatore certificato 27.12.09 13:52| 
 |
Rispondi al commento

La Rai dovrebbe ringraziare Santoro e la sua squadra per aver rappresentato un pezzo di Italia reale.

Altro che chiedere la chiusura di Anno Zero o provvedimenti contro Santoro, Travaglio e Vauro. Chiunque abbia visto la puntata di ieri sera dovrebbe ringraziarli e dovrebbe ringraziare in particolare il giornalista Corrado Formigli e i suoi collaboratori che ci hanno mostrato senza retorica, senza demagogia, i volti e le voci dell'Italia che odia i diversi, che vorrebbe eliminarli, che usa linguaggi che pensavamo cancellati dalla storia contemporanea dopo le tragedie dello scorso secolo. Invece di puntare il dito contro i giornali e i giornalisti che ancora fanno il loro mestiere sarebbe forse il caso di cominciare a interrogarsi su chi davvero ha seminato odio e ha prosperato sulla industria della paura in politica e in tv. Invece no!Quel tipo di aura e di odio sono funzionali allo spirito dei tempi e servono a prendere voti, meglio molto meglio rimuovere chi ancora parla di questi temi, piuttosto che avere il coraggio di affrontare odio, livore e paura alle radici. Del resto chi ha avuto il coraggio di corrompere un giudice per mettere a tacere giornali e giornalisti non addomesticabili, non avrà problemi a mettere a tacere una trasmissione che osa rappresentare un pezzo d'Italia reale e non una finzione costruita in laboratorio. Un'azienda normale cosa che la Rai non è, a prescindere dai risultati straordinari di ascolto che farebbero leccare i baffi a qualsiasi impresa televisa, dovrebbe oggi convocare Santoro e la sua squadra per esprimere un esplicito ringraziamento, non solo per gli ascolti ma perchè ha rappresentato un'Italia che esiste.

http://www.articolo21.org/6304/editoriale/la-rai-dovrebbe-ringraziare-santoro-e-la-sua.html

cettina. .., isola Commentatore certificato 27.12.09 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nessuno salverà don silvio da corleone ed i suoi sodali dal non andare a rispondere davanti ai magistrati di Palermo,Caltanisetta,Firenze e Milano per i mandanti esterni delle stragi del 92/93 e per i rapporti tra mafia e stato,ne la sx,ne il vaticano,na la mafia e camorra,ne i parlamentari corrotti ne la p2,ne le peggiori massonerie del pianeta ne il Padreterno !!!!!! Fosse l'ultima cosa per la quale il popolo italiano si batterà...............

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 27.12.09 13:47| 
 |
Rispondi al commento

cicciolina si offenderebbe un bel pò,se sapesse che berlusconi gli ha riubato il nome del partito.si offenderebbe 2 volte sapendo che di amore nel pdl non c'è neanche l'ombra.......

devis q. Commentatore certificato 27.12.09 13:45| 
 |
Rispondi al commento

http://www.travian.it/?uc=it8_66131

iscrivetevi..è un bel gioco di ruolo ed è pieno di forza italioti da sdrummare

Marco F., Torino Commentatore certificato 27.12.09 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Quante fantasie, quando Ilona si è presentata alle elezioni, molti si son precipitati a votarla, ma negando il fatto.........
Siamo in italia.............

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 27.12.09 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.In particolare, i dubbi espressi da molti con diversi interventi in rete (su blog, su youtube, ecc.) facilmente reperibili con una semplice ricerca con un motore di ricerca web, ma anche da trasmissioni televisive a diffusione nazionale, sono relativi a:
1- In merito all’organizzazione della scorta se siano state rispettate le regole del servizio.
2- In merito all’organizzazione della troupe di Rainews24:
a. Le cause dell’improvvisa rotazione dell’operatore nel momento dell’aggressione
b. Perché le immagini diffuse dall’emittente pubblica che mostrano il volto di Berlusconi in auto dopo l’attentato sono state alterate da un’area oscurata
c. Se il microfonista che è vicino all’attentatore e sembra parlare con lui era in collegamento radio con l’operatore cinematografico
3- In merito al colpo subito da Berlusconi se è compatibile con la tipologia e la gravità delle lesioni dichiarate nei referti medici. In particolare:
a. La quantità di moto dell’oggetto era tale da arrecare i danni dichiarati?
b. L’area del volto colpita (che è quella che Berlusconi ha immediatamente coperto con una busta nera) è davvero l’area nella quale si sono riscontrate le lesioni, oppure queste sono derivate dall’effetto secondario del colpo e, in tal caso, era questo talmente possente da creare tali lesioni?
c. Perché non vi è sangue sulla camicia?
d. Perché il sangue sul volto del premier non appare come fluente, bensì come gocce statiche derivate da un emorragia già esaurita o da un artefatto?
e. Perché nelle immagini riprese quando Berlusconi era in auto il sangue non fuoriesce dalle narici ma è al di sotto del naso (area, peraltro, apparentemente non interessata dall’impatto)?
4- In merito all’atteggiamento ostentante di Berlusconi dopo l’attentato se, anche in questo caso, la scorta ha violato le regole del servizio...
http://www.petizionionline.it/petizione/esposto-denuncia-al-procuratore-della-repubblica-di-milano/462

Sante. Marafini. Commentatore certificato 27.12.09 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Lo amo a tal punto che vorrei stringerlo tra le mie mani!!!!

Andrea C., Cagliari Commentatore certificato 27.12.09 13:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

incollo da....http://iglicinidicetta.blogspot.com/

Uno stato di crisi sociale, aggravata dunque dall’estensione del numero dei disoccupati e della caduta dei livelli salariali in tutto il mondo, che ha spinto il Senato degli Stati Uniti ad ascoltare in un’audizione speciale il capo dei Servizi segreti interni, il DNI (la CIA invece opera all’estero), l’ammiraglio Dennis Blair, che ha parlato dei danni legati alle conseguenze potenziali del rischio per l’instabilità politica provocata proprio dalla crisi, divenuta così “la principale preoccupazione degli Stati Uniti a breve termine in materia di sicurezza”.

Rispetto alla fine degli anni Sessanta e metà degli anni Settanta, quando non solo la crisi economica dovuta al primo stop della crescita economica del dopoguerra, ma anche l’esplosione della contestazione culturale e sociale di studenti e giovani lavoratori, portarono a forme di violenza di piazza e, in alcuni paesi, come Italia e Germania, anche alla nascita di gruppi “rivoluzionari” armati (Brigate Rosse, Prima Linea, a sinistra, e Ordine Nuovo a destra, in Italia, la RAF in Germania federale), questa volta non si prevede almeno per ora il ripetersi di organizzazioni terroristiche.

Oggi , sostengono gli analisti dell’Economist, stiamo vivendo “la calma prima della tempesta”, tanto che: “Gli elettori finora non hanno votato in massa per l’estrema sinistra o per la destra populista.
Le vittime della crisi hanno per lo più sofferto in silenzio.
Ma non per questo finora non è detto che questo allarme non sia fondato! E’ troppo presto per affermarlo.
Alcuni elementi lasciano pensare che il 2010 potrebbe essere un anno di sconvolgimenti”.

In questo contesto, all’interno del numero speciale dell’Economist-Courrier International, ci si domanda come faccia “l’instancabile Cavaliere a resistere a tutti gli scandali, alla popolarità in calo, ad un bilancio economico critico”.

../..

MagicLenin RedArmy (p.a.c.) Commentatore certificato 27.12.09 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Le analogie del partito dell'amore con il fascismo sono tali e tante che appaiono prima paradossali, poi poco credibili. Un farsa efficacissima alla quale si aggiunge un po' di revisionismo, un po' di impunita' per le varie derive e apologie fasciste, un po' di boria, quattro risate, le mani sul potere ovunque, ed ecco servito il nuovo italico assolutismo.
Pregate, fratelli...

Buongiorno blog

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 27.12.09 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La senti questa voce. Berlusconi invade la Rai
di Natalia Lombardo

C’era da immaginarlo, ed è accaduto: Silvio Berlusconi ha colto l’occasione del fanatico assalto al Papa nella notte di Natale per immedesimarsi implicitamente col Pontefice e, soprattutto, per accomunare a questa l’aggressione subita a Milano, entrambe prodotti della «fabbrica dell’odio» da contrastare.

Per lanciare questo messaggio propagandistico, il premier, o meglio la sua voce emanata da Arcore, ha acceso un filo diretto con la Rai.

Veicolo principale per sostenere la tesi «dell’amore che vincerà sull’odio» è il Tg1 diretto da Augusto Minzolini.

Berlusconi sciorina una sorta di «preghiera» natalizia nella quale diffonde sondaggi senza autore: «il 67 per cento degli italiani è con noi, due su tre».

Sulla base di questo dal 7 gennaio tornerà alla carica per «le riforme costituzionali in tutte le direzioni» (implicite quelle della giustizia), per «rimodernare lo Stato in tutti i suoi comparti». Riforme che potrà fare a maggioranza, nonostante i proclami pacificatori che incorniciano l’immateriale leader del «partito dell’amore».

Ecco in sequenza il diluito «avvento» di Silvio sull’emittente pubblica, rilanciato dalle reti Mediaset:

il 24 mattina telefona a Radio Anch’io. Una chiamata tanto «a sorpresa» che ad intervistarlo è il direttore Antonio Preziosi, da lui voluto alla guida del Gr1.

Il premier inaugura la parola chiave del Natale 2009: la «fabbrica».

Dell’odio e del «disfattismo» che alimenterebbe una crisi di cui tace gli effetti devastanti, promettendo «la ripresa nel 2010».

Nella notte della vigilia Berlusconi telefona alla caserma della Guardia di Finanza di Coppito a L’Aquila inneggiando al «miracolo» compiuto per i terremotati «che hanno avuto tutti una casa».

Non un accenno nei servizi del tg a chi la casa ancora non ce l’ha o agli appelli per la ricostruzione del centro storico.

www.unita.it

ENZO D., BARI Commentatore certificato 27.12.09 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Quello che il nostro caro governo ci ripropone, non è altro che la rivisitazione in chiave moderna di 2 libri: LA FATTORIA DEGLI ANIMALI e 1984, di Orwell..nulla di così innovativo, quindi..IL PARTITO DELL'AMORE, era quello che inneggiava e istigava all'odio e alla violenza, ed ogni cosa era capovolta, i libri di storia e le notizie si riscrivevano all'occorrenza e su misura in base a chi veniva considerato nemico in quel dato momento..NON VI RICORDA PROPRIO NULLA? è l'ATTUALITA'.

Claudia M., Camporosso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.12.09 13:21| 
 |
Rispondi al commento

ALLA FINE LE GUGLIE DEL FINTO DUOMO LANCIATO SUL FACCINO DEL LOSCO SILVIETTO,
SI SONO INFILATE NEL NOSTRO CULETTO.

antonio f. Commentatore certificato 27.12.09 13:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ELEZIONI REGIONALI 2010

caro Beppe,non facciamo cazzate alle Regionali,come sta' avvenendo a bari con l'IDV...UNITI si VINCE...

andando da soli, diamo la possibilita' al Nano di vincere in tutte le Regioni, dandogli ancora piu' forza...

bisogna votare il MLN,ma' in coalizione con l'IDV e la Sinistra e avere, un unico Candidato Presidente di Regione...

la legge elettorale Regionale prevede, un solo turno e chi vince PRENDE TUTTO...

in Puglia, lo sbarramento è al 4%...

quindi, sentiti con Di Pietro e facciamo FRONTE COMUNE...

il nemico è uno solo, Iddu'...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 27.12.09 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

insomma ognuno fa quel che cavolo gli pare, fa i prezzi che vuole grazie anche alle scellerate liberalizzazioni di cui in gran parte è responsabile Prodi.

Bannatus Sum 12:33
***

1. Lavoratore dipendente con paga inferiore a 1000 Euro/mese.

2. Elevata predisposizione a essere inchiappettato da banche, maghi e
venditori telefonici o porta-a-porta; non potrebbe essere diversamente,
se credono a un ex venditore di aspirapolveri. E' quello che il
marketing chiama "target sviluppabile" (trad. "inchiappettabile").

3. La sua (inutile) esistenza si fonda sul piccolo imbroglio, sulle
piccole evasioni, sul fregare quanto più possibile il prossimo; se è un
pubblico dipendente è un fannullone e fare il lecchino e la spia per il
capoufficio sono motivi di grande orgoglio personale.

4. Il suo appoggio a Berlusconi è per lui espressione di senso di
appartenenza (sebbene virtuale) a una classe ricca e agiata che
(ovviamente) vota per definizione Berlusconi; l'unico modo per sentirsi
ricco, per tifare ricco, perché la televisione gli ha fatto capire che
apparire (ricchi) è un dovere, uno status-symbol che puoi anche comprare
senza avere un soldo.

5. Dal punto precedente, scaturisce un elevato indebitamento con società di credito al consumo. Non ammette che i suoi figli, non possano non permettersi quello che può invece permettersi il figlio
dell'imprenditore. Se non arriva a fine mese la colpa è sempre di Prodi
che non ha cambiato l'euro a 1000 Lire non delle sue scellerate
politiche economiche familiari.

6. Per lui denigrare tutto ciò che è cultura e onestà è uno stile di
vita così come tifare per tutto ciò che sia ricchezza facile.
Lo fa sopratutto al bar, dove non manca di dire "Prodi era un morto di
fame e poi vi rendete conto di quante femmene c'ha Berlusconi?"
In questo modo lui è alla moda, si sente alla moda e sente di essere un
appartenente della casta dei ricchi: "io sto con
i ricchi che votano Berlusconi, non con i morti di fame"....come me...


Amalo di più se con agonia l'ottieni........pensa a quanto è più fiacco ed esangue il piacere che ora raggiungi facilmente ...non lo paraganare mai ai godimenti facili degli altri....disse a Silvio a Ratzy

patrizia d. Commentatore certificato 27.12.09 12:54| 
 |
Rispondi al commento

a proposito di complotti....

ricordate,quando si parlava del Predellino 2 e della svolta che il Nano doveva dare,scaricando Fini e andare Elezioni anticipate???...

di due cose sono certo...

che, in Piazza del Duomo, il Predellino 2 è avvenuto...e dell'infinita stupidita' dell'Uomo...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 27.12.09 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
GRAZIE!!!!

Volevo ringraziarti per tutte le battaglie che stai affrontando e per il sostegno, anche solo psicologico, che dai a quegli italiani che riescono ancora a 'ragionare' che altrimenti potrebbero rischiare di autoclassificarsi scizzofrenici grazie alla realtà (virtuale) che si percepisce dai media.

... ma sopratutto grazie per aver VINTO le battaglie contro centrali nucleari, basi aeree americane e chissà cos'altro ancora!!!!!!
Infatti Beppe.... ABBIAMO VINTO!!!!! mi ci metto anche io, infatti anche io sostengo questo tipo di battaglie.....

Forse anche tu non te ne sei accorto, come me del resto, ma sarà sicuramente merito di 'quelli come noi'.
Finalmente hanno liberato l'Italia dalle basi NATO-USA, dalle centrali nucleari, magari anche dalle discariche.....

Navigando in inernet per lavoro, stavo cercando immagini da satellite quando non trovando quello che cercavo su http://www.bing.com/maps/ (di Microsoft) ho rifatto le stesse ricerche con google earth... e come per miracolo 'tutto mi è sembrato più rale' , infatti quel che cercavo è 'miracolosamente' ricomparso!!!

Con Microsoft hai l'Italia del 'mulino bianco'... ci mancano solo i prati fioriti.....

'Loro' sono già arrivati anche ad internet.....

'1984' (di Orwell) ormai non è più fantascienza, ma storia!!!!

DILLO A TUTTI !!!


...con profondo affetto, ti saluto, ciao

Noi cerchiamo di resistere, ma anche loro....


P.S. da qui puoi fare i confronti in diretta....!!!! http://www.jonasson.org/maps/ (un paio di esempi: cerca la base di aviano o la centrale di Caorso)

Mirko Pedretti 27.12.09 12:30| 
 |
Rispondi al commento

"Non ho chiesto io di fare poltica, mi è stata imposta dalla storia"
Silvio Berlusconi

Storia????
Perché adesso la mafia si chiama storia ???
Aldo F., napoli
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Caro Aldo,
ricordiamoci che questo è il modo di parlare in codice della mafia, sopratutto quando si serve dei pizzini.
Probabilmente dire"geografia" significherà camorra; "matematica" equivarrà a sacra corona unita, così come "cavallo" corrispondeva a cocaina ecc...
hehehehe...

Franco F. Commentatore certificato 27.12.09 12:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Le speranze cadomo impovvisamente quando senti quelli a te vicino , gente per bene, normale, di buoni sentimenti, oneste persone, giovani e anziani, paragonare ,incolpare , affermare che i gesti di Pazzaglia e della povera Maiolo sono ispirati dalla sinistra, che i giovasni che protestavano a Milano non si potevano isolare perchè altrimenti la sinistra farebbe un casino.
Insomma il vittimismo di berlusconi ha fatto presa su tutti o quasi tutti.
Lui, il responsabile di odio, miseria culturale e materiale, l'inventore degli insulti in politica, il peggio che sisia mai visto sulla scena politica italiana, con una banda senza uguale di mezzi, uomini, forse e potere, lui ha convinto tutti che è una vittima.
Incredibile, sconfortante, incomprensibile per la mia modesta mente normale.

cesare beccaria Commentatore certificato 27.12.09 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LUCKY BERLUSCA

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.12.09 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Ragazziiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!
Scommettiamo,mi ci gioco i coglioni che il berlusca farà a reti unificate il discorso di fine hanno??????
Già prima di natale la TV italiana gli ha dato molto spazio( si sentiva solo la sua voce perchè ,poverino ,non era visibile),relegando la carica più importante dello stato(presidente Napolitano) ai margini del TG assieme a Fini e Cicchitto(senza voce e con commento del giornalista)
Senz'altro quando apparirà si griderà " al miracolo"
perchè il suo amico Razzister ha pregato tanto per lui che è unto dal signore!!!
Poverino poteva morire!!!!
In effetti è giusto che finisca il mandato per rovinare completamente l'italia ed attuare il piano Gelli!!! Mavaff...lo!!!

oreste mori 27.12.09 12:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una "stangata" da circa 600 euro a famiglia. Sono gli aumenti, calcolati dalle associazioni dei consumatori Adusbef e Federconsumatori, in arrivo con l'anno nuovo. A partire da quella che le due associazioni definiscono in un comunicato "una ministangata governativa". "Non è vero - sostengono infatti Adusbef e Federconsumatori - che la Finanziaria appena approvata non abbia aumentato le tasse, come hanno affermato il ministro Tremonti e il presidente del Consiglio Berlusconi, perché ci sono circa 120 euro di nuovi balzelli che graveranno sulle spalle di ogni famiglia".
Tra questi, le due associazioni citano le "anticipazioni tariffarie di 3 euro a passeggero su ogni singolo biglietto aereo a favore dei gestori aeroportuali", oltre al "contributo unificato pari a 103,3 euro a carico dei lavoratori licenziati che fanno ricorso in Cassazione" e ai circa 38 euro "a carico di quei cittadini che 'osano' fare ricorso" contro le multe per alta velocità (autovelox). "A questa ministangata governativa - commentano i presidenti delle due associazioni, Elio Lannutti e Rosario Trefiletti - bisogna aggiungere rincari per 30 euro di gas, 130 di assicurazione auto (rca), 18 euro per servizi idrici, 35 euro per la Tarsu (tassa rifiuti solidi urbani), 30 euro di aumenti dei servizi bancari, 80 euro per i mutui a causa degli aumenti dello spread applicato dalle banche, 65 euro per gli aumenti dei biglietti dei treni e 90 euro (su base annua) per i costi dei carburanti". Secondo le stime delle due associazioni dei consumatori, dunque, da gennaio 2010 peseranno sulle spalle degli italiani rincari complessivi per circa 596 euro.

Pietro Torre 27.12.09 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A

roberto brianza 27.12.09 12:04| 
 |
Rispondi al commento

La giustizia (da Spoon River di Edgar Lee Master)

La macchina del Clarion di Spoon River fu distrutta
ed io spalmato di pece e coperto di penne, per aver pubblicato questo,
il giorno in cui gli Anarchici vennero impiccati a Chicago:

"Vidi una donna bellissima con gli occhi bendati eretta sui gradini di un tempio di marmo.
Grandi moltitudini passavano davanti a lei, sollevando la faccia ad implorarla.
Nella mano sinistra teneva una spada.
Brandiva quella spada, colpendo a volte un bimbo, a volte un operaio,
ora una donna che tentava sottrarsi, ora un folle.
Nella destra teneva una bilancia;
nella bilancia venivano gettati pezzi d’oro da quelli che schivavano i colpi della spada.
Un uomo con la toga nera lesse da un manoscritto:
"Ella non rispetta gli uomini."
Poi un giovanotto col berretto rosso balzo’ al suo fianco e le strappo’ la benda.
Ed ecco, le ciglia erano corrose
dalle palpebre imputridite;
le pupille bruciate da un muco latteo;
la follia di un’anima morente
le era scritta sul volto - ma la moltitudine vide perche’ portava la benda."”…

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.12.09 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Il Partito dell'amore???
E dopo come li chiamiamo? Amorini?'

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.12.09 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché non cominciamo noi a rispettare le regole?
Se davvero non sono consentiti
messaggi con linguaggio offensivo
messaggi che contengono turpiloquio come è riportato in grassetto sul blog,
perché non siamo capaci di scrivere più di tre parole senza trasgredire questa regola?
Pensiamo veramente che non sia possibile esprimere gli stessi concetti senza fare ricorso al linguaggio "non consentito"?
Capisco che non è facile e la tentazione è grande, ma in questo modo gli avversari non ci potrebbero ipocritamente accusare di faziosità, insulto, vilipendio e via lamentando...
Luciano

Luciano Gaddi 27.12.09 11:59| 
 |
Rispondi al commento


Un'altra piccola "perla" di San Cicciolino da Arcore:


"Berlusconi incassa dai 15 ai 20 milioni annui pubblicizzando maghi e gioco d’azzardo".


Osservatorio Antiplagio, comitato di vigilanza sulla tv e sui media, rende noto che, prima di presiedere il G8 a L’Aquila, il Governo Berlusconi ha varato nuove norme sul gioco d’azzardo e qualche nuova scommessa per finanziare la ricostruzione in Abruzzo.
E’ curioso, pero’, che tra i clienti delle aziende del premier vi siano societa’ che operano proprio nel settore dei giochi, a cominciare dallo sponsor del Milan, Bwin.
Lo stesso discorso vale per oltre 200 pagine del teletext di Mediaset (Mediavideo), nelle quali vengono pubblicizzati venditori di numeri del lotto, sensitivi e previsioni, e per 230 operatori dell’occulto reclamizzati nelle Pagine Utili Mondadori...

harry haller Commentatore certificato 27.12.09 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa mattina, in edicola, un amico faceva notare che nonostante la stampa italiana fosse, chi più e chi meno, tutta allineata con i desiderata del governo, la Repubblica venisse considerata dai governanti quasi come un organo di Lotta Continua.
Ho fatto notare allora che con questi paragoni, alquanto azzardati e strumentalizzati , “il Fatto Quotidiano”, che mi stavo accingendo a comprare, correva il rischio di essere qualificato come l’organo delle B.R., pur non avendo partiti alle spalle e non ricevendo sovvenzioni dallo Stato (cose che gli astanti ignoravano completamente).
Comunque,fatta questa piccola premessa, io continuerò a leggerlo perché sento la necessità di essere INFORMATO.

Franco F. Commentatore certificato 27.12.09 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per il nostro inchiavardato e artificiale pontefice… (e se oggi questo pomposo e superbioso Ratzinger si incontrasse con Iesus?)
… come la storia si ripete e nel suo peggio si allarga e riecheggia..! Berlusconi come Mussolini. Le folle trionfalistiche e dementi come allora. UN papa che distrugge Vaticano II e rinnova l’Inquisizione e i patti col fascismo…!
Ma cosa poi ci dovremmo aspettare da una Chiesa che prima sospende e spia Padre Pio, poi fa santo Escrivà, il fondatore dell’Opus dei, e Pio XII, il grande sordo-cieco dell’olocausto?
Per il vostro spasso un giovanissimo Dario Fo che fa Bonifacio VIII

http://www.youtube.com/watch?v=NUW3-fn0iqE

http://www.youtube.com/watch?v=oXhtjDBKE-Y

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.12.09 11:30| 
 |
Rispondi al commento

********** BUONA NATALE *********
A TUTTI I POLITICI ITALIANI,DI DESTRA,DI SINISTRA,DI CENTRO,AUGURO IL NATALE PIU' BRUTTO DELLA VOSTRA VITA.
CHE POSSIATE AMMALARVI DI CANCRO E TUMORI MALIGNI SIA VOI E TUTTE LE VOSTRE MALEDETTE FAMIGLIE.
OH SIGNORE,INFLIGGI LORO LE PENE E LE SOFFERENZE PIU' BRUTTE.FAI MORIRE I LORO FIGLI CON LA DROGA,LE CORNA,DONA LORO LE PIU' BRUTTE MALATTIE INCURABILI.
FA CHE I LORO AEREI PRECIPITANO SENZA LASCIARE SCAMPO.
FA CHE LE LORO AUTO SI SCHIANTINO SENZA LASCARE SCAMPO.
DISTRUGGI I LORO AVERI E PATRIMONI,E CHE LI USINO PER MEDICI E MEDICINE.
********* BENEDICI INVECE **********
I PRECARI,I DISOCCUPATI,I BARBONI IN MEZZO LE STRADE CHE NON FANNO MAI NOTIZIA - I SOFFERENTI NEGLI OSPEDALI E LE LORO FAMIGLIE - TUTTI QUEI POPOLI COSTRETTI A VIVERE NELLE SOFFERENZE DELLE GUERRE E DEI DISASTRI CLIMATICI CAUSATI PER COLPA DELL'UOMO E DI CHI MANIPOLA IL CLIMA A SCOPI MILITARI.
dONA A LORO TANTA SERENITA'.

AMEN

Roberto De Paola 27.12.09 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi è arrivato all'orcchio la canzone che il buon
apicella sta componendo per il premir ferito
(si fa per dire)che canteranno insieme l'ultimo
giorno dell'anno per salutare quello nuovo,vi
riporto le parole cosi come le ho lette:

Si me facce sti legge a personam
nun ne peccate,
se io scappe difronte alla legge
nun nè peccate...
,io me guarde tuttesserte allo specchio,
e mi vedo un basso e storticchie,
me ssai dicere i trioe che paghe che vedono in meeeeeee.
se me fecce o scude fiscale
nun ne peccate
se intrallazze ca mmafia e industriali
peccate nunèèèèèè
su riposati,stattezitte,e calmete
se i coglioni votano o rè pecchate nu nèèèèè.

parole e musiche apicella



galletti claudio 27.12.09 11:25| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi Ripeto

“L’AMMUCCHIATA: ATTO PRIMO”

“ROBA NOSTRA, ROBA ITALIANA” munita di marchio di fabbrica. Prima ci scanniamo e quando ormai tutto sembra perduto, miracolo: trattiamo. E alla fine delle trattative, le divisioni e le spaccature scompaiono ed è subito ammucchiata, intreccio abbastanza disgustoso di braccia, di gambe e interessi.

“COSE GIÀ VISTE”. La nostra politica si conclude immancabilmente con atti osceni, sotto l’apatia che ci spinge ad un malinconico distacco, forse al partito unico, autentica vocazione nazionale. Il fascismo s’impose come partito unico, la Democrazia cristiana, erede delle camicie nere, fu un partito mamma in cui c'era posto per tutti: liberali, conservatori ecc…….

Poi fu la volta di Berlusconi, con il suo PARTITO AZIENDA, ereditò tutto, compreso i peggiori arnesi della politica, dalla Democrazia Cristiana, ai Socialisti Craxiani, ai Liberali, ai Repubblicani e non contento all’accozzaglia, vi aggiunse pure gli ex-fasciti del MSI e gli Xenofobi della Legga Nord.

Non c’è che dire una “PERFETTA ARMATA BRANCALEONE”, dove il “DIVINO SILVIO, SI’ TROVA COME UN MAIALE NEL SUO PORCILE”, giacché la “GIOIOSA ARMATA”, che non ha ne’un capo ne’una coda, nessun obiettivo, zero assoluto, tranne quello di salvaguardare se stessa.

La sinistra orfana del comunismo e convertitasi al peggior capitalismo ultra liberista, ha reagito di far suo, mettendo insieme un'altra “ARMATA BRANCALEONE” raccogliendo a sua volta un orgia di transfughi, della vecchia partitocrazia unendoli con il nuvuglio della gerontocrazia comunista.

E come si può ben capire le due “ARMATE BRANCALEONE” fatte da vecchi gingilli, non potevano che fallire, poiché la loro unica ragione è quella di preservare se stessi.

E a forza di tirare a campare siamo arrivati ai giorni nostri, ed avendo tutte e due le “ARMATE BRANCALEONE” il fiato corto, hanno preso la prima occasione a portata di mano, per stringere un patto scellerato “CHE NE’CONSENTA LA PROSECUZIONE DELLA LORO RAZZA BASTA

Paolo R. Commentatore certificato 27.12.09 11:21| 
 |
Rispondi al commento

SFIDA: STIAMO CERCANDO 20 MILIONI DI ITALIANI CHE NON VOTERANNO BERLUSCONI
raccolta firme su facebook

Firmiamo tutti!!!!!!!!!!
tutti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

nico bello Commentatore certificato 27.12.09 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

( ATTENZIONE AI DIABOLICI TRAVESTIMENTI ANGELICI )
" NESSUNO VI INGANNI CON PAROLE VUOTE , POICHE' A CAUSA DELLE PREDETTE COSE , L'IRA DI DIO VIENE SUI FIGLI DI DISUBBIDIENZA.
PERCIO' NON SIATE PARTECIPI CON LORO ".
UN TEMPO VOI VIVEVATE NELLE TENEBRE , ORA INVECE , UNITI AL SIGNORE , VOI VIVETE NELLA LUCE . COMPORTATEVI DUNQUE COME FIGLI DELLA LUCE ; IL FRUTTO DELLA LUCE CONSISTE IN OGNI SORTA DI BONTA' E GIUSTIZIA E VERITA' "
( Lettera di Paolo agli Efesini : 5 : 6,7,8,9 )

rosario margio, messina Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.12.09 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

**** onORI ed OneRI, il precario equilibrio del Papa****

Se avete ben notato il Santo Padre, Papa Benedetto XVI vicario di Cristo in Terra viceDio dell’universo, cammina sempre dritto come una spada perché basta un piccolo spostamento in avanti oppure dai lati, perché Egli perda l’equilibrio dovuto a tutto l’oro che porta addosso. Susanna Maiolo non poteva conoscere questo delicato aspetto di Sua Santità, quindi è bastato tirarlo leggermente in avanti, acciocché il crocefisso d’oro di 4 kg che porta al collo ha spostato il baricentro del Santo Padre facendolo cadere rovinosamente al suolo. Dunque non è colpa di Susanna, ma dell’oro che Sua Santità porta addosso. Magari se andasse in giro vestito di cenci come Gesù, potrebbe evitarsi certi inconvenienti, andando a giro senza 300 uomini di scorta, senza autoblindo e facendosi abbracciare dal popolo che tanto lo ama. Ma forse questa è un altra storia....

Alberto Franchetti 27.12.09 11:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non solo don silvio da corleone,ma anche tutti gli infami della sx che erano al potere nel 92 durante le stragi di Capaci e di Via D'Amelio dovranno a breve giro fare i conti con le Procure di Palermo,Caltanisetta,Firenze,Milano. Non esistono ne santi ne madonne e ne padreterni che terranno questi delinquenti lontano dalle loro responsabilità sullo schifo e sul sangue di questa merda di seconda Repubblica,fosse l'ultima cosa che il popolo italiano chiederà per tutta la vita.......

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 27.12.09 11:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

" NESSUNO VI INGANNI CON PAROLE VUOTE , POICHE' A CAUSA DELLE PREDETTE COSE , L'IRA DI DIO VIENE SUI FIGLI DI DISUBBIDIENZA.
PERCIO' NON SIATE PARTECIPI CON LORO ".
UN TEMPO VOI VIVEVATE NELLE TENEBRE , ORA INVECE , UNITI AL SIGNORE , VOI VIVETE NELLA LUCE . COMPORTATEVI DUNQUE COME FIGLI DELLA LUCE ; IL FRUTTO DELLA LUCE CONSISTE IN OGNI SORTA DI BONTA' E GIUSTIZIA E VERITA' "
( Lettera di Paolo agli Efesini : 5 : 6,7,8,9 )

rosario margio, messina Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.12.09 11:01| 
 |
Rispondi al commento

E' inutile continuare a chiedere di isolare l'IDV.
La DESTRA si illude se pensa di nascondere SOTTO AL TAPPETO i problemi politici del REGIME solo isolando Di Pietro.

O il REGIME si AUTORIFORMA o non ci saranno SCUSE!

E sventolare gli anni '70 senza procedere a Riforme che vadano nella Direzione di superare il REGIME Partitocratico E' TATTICA che ha le "GAMBE CORTE".

Roba da "GUERRA FREDDA" senza il Muro di Berlino.

E i "Comunisti" se tornano il Parlamento è meglio per la Democrazia.

Che a Roma hanno bisogno di "controllo democratico".
Quello VERO non quello della Lega.

Saluti

http://www.ilvelino.it/boxNews_DanieleCapezzone.php

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 27.12.09 11:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA IL PAZZO FRA BEL-LOSCONE E TARTAGLIA CHI E' ???

DOPO LA BOCCIATURA IL PAPY ATTACCAVA TUTTI, INGRIFATO COME UNA BELVA CON LA BAVA ALLA BOCCA.

NAPOLITANO TRATTATO COME UN VECCHIO RINCOGLIONITO.

IL PARLAMENTO INFANGATO DA VOTI DI FIDUCIA.

L'OPPOSIZIONE TRATTATO COME UN GRUPPO DI ANIMALI.

DI PIETRO CHE E' L'UNICO CHE LO ATTACCA CON ARGOMENTI E FATTI, VIENE PRESO PER UNA CATTIVA PERSONA....

ED OGGI ?

MA OGGI PAPY E' UNA POVERA VITTIMA DI AGGRESSIONE, UN ANGELICO BEL-LOSCONE, OGGI E' UN INNAMORATO....

UN CORRUTTORE BIANCO.

MA LA COSA GRAVE E' CHE QUEI COGLIONAZZI D'ITALIANI GLI CREDONO, LO SEGUONO, LO AMMIRANO, LO COMPATISCONO !


Ma vaffanculo, và !!!

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 27.12.09 10:59| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Notizie dalla Corte Reale.
A mettere di buon umore Re Silvio Berlusconi non sono solo i decisi miglioramenti dopo la giusta aggressione in piazza Duomo, ma anche un pranzo di Natale che venerdì ha visto di nuovo insieme, dopo tanto tempo, tutti e cinque i figli - Marina, Pier Silvio,contro Barbara, Eleonora e Luigi - con le loro famiglie numerose e variegate al seguito. Una tavolata di circa trenta persone, con anche il fratello Paolo,già indagato, la famiglia della sorella Maria Antonietta scomparsa lo scorso febbraio ed Emilio Fede, il buffone ufficiale di corte. Ovviamente ad Arcore non sono mancati i regali, da quelli più seri - soprattutto rubati dai nostri musei quali quadri, libri fotografici e sculture - a quelli ironici ( verbali originali della procura di Milano. Quest’anno, infatti, c’è anche chi ha deciso di regalare al premier un casco integrale «da indossare durante la prima uscita . Noi suggeriamo anche un busto salva vita vista la qualità della sua scorta da noi pagata.

cesare beccaria Commentatore certificato 27.12.09 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


IL PARTITO DELL'AMORE!

don Pierino Gelmini:
il "cappellano del centrodestra" sempre al fianco di Forza Italia
Uno dei sacerdoti italiani più famosi, paladino della lotta alla droga anche con metodi un po’ spicci,

INDAGATO PER ABUSI SESSUALI:

"Caro Silvio Berlusconi io ti voglio bene e vorrei dirti ti amo.
Qualcuno ti ha definito il diavolo.
Ma tu non avere paura, tieni botta e vai avanti. Non arrenderti, per favore".

Don Pierino Gelmini

Vaffanculo!

Aladino . Commentatore certificato 27.12.09 10:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Noto che lo "spirito culturale " del NANOMAFIOSO DI MERDA è pari a molti troll che bazzicano il blog ...praticamente scrivono le stesse
merdine del loro "kapò" tralasciando certi aspetti storici nei dettagli che dimostrano in quale modo le ingerenze straniere DEVIANO qualsiasi onesta ideologìa !

“Non credo che gli elettori siano così stupidi da affidarsi a gente come D’Alema e Fassino, a chi ha una complicità morale con chi ha fatto i più gravi crimini come il compagno Pol Pot”
(Berlusconi, 14 dicembre 2005).

Khmer Rossi Movimento rivoluzionario fondato in Cambogia nel 1963 da Pol Pot, inizialmente in opposizione al governo del principe regnante Norodom Sihanouk. I contendenti si allearono nel 1970, quando un colpo di stato portò al potere il governo FILO-STATUNITENSE di Lon Nol. Deposto Lon Nol nel 1975, Pol Pot venne nominato primo ministro (1976), dando vita a un regime di terrore inteso a rifondare l'intera società cambogiana su base comunista e contadina: le popolazioni delle città furono deportate nelle campagne, furono abolite la moneta e la proprietà, vietata la libera circolazione delle persone, soppressa l'educazione scolastica, se non quella impartita nei "campi di rieducazione" dove circa quattro milioni di persone (il 25% della popolazione) persero la vita.

Il crescere dei contrasti con il vicino Vietnam riunito sfociò nell'invasione della Cambogia nel 1977 da parte delle forze vietnamite, con i khmer rossi costretti a rifugiarsi nella regione di confine con la Thailandia. Il ritiro degli occupanti dieci anni dopo non riportò la pace, poiché Pol Pot, rifiutando di riconoscere i governi di ricostruzione nazionale allora formatisi, continuò con i suoi uomini a praticare una guerriglia finalizzata alla piena riconquista del potere.

***
scambiare il "boss" Pol Pot al servizio della MAFIA-USA contro cui ebbe regolamenti di conti tra bande per "compagno" equivale a dare dell'eroe
allo stalliere "mangano" .
C.V.D. !

CMQ..non è certo meglio Ceauciusconi

MagicLenin RedArmy (p.a.c.) Commentatore certificato 27.12.09 10:48| 
 |
Rispondi al commento

l Vaticano: "Pronti ad alzare i livelli di sicurezza. Ma niente bunker"
Ma non non è pèiù vero che morto un Papa se ne fa un altro?

cesare beccaria Commentatore certificato 27.12.09 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Se un politico dura più di una legislatura è già corrotto.
Che bello sarebbe se i politici non si prendessero troppo sul serio e considerassero, tutti, la loro permanenza in parlamento una missione a termine!

daniele gabriele (danielegabriele.it), lecce Commentatore certificato 27.12.09 10:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

rilassatevi ed aprite il culo...che ci pensa il pertito dell'amore a sistemarvi

purpus nero, brindisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.12.09 10:43| 
 |
Rispondi al commento


Il premier a don Gelmini: non mollo,
la nostra maggioranza solida e coesa.
Influenzato anche dal clima natalizio, Silvio Berlusconi sparge ottimismo: il 2010, assicura, sarà l’anno della ripresa economica, ma anche delle tanto attese riforme, istituzionali.
Sdolcinato, stomachevole, ruffiano Don Gelmini, la Chiesa si vende sempre al più forte, Cristo, torna in terra e falli fuori questi mercanti maledetti.

cesare beccaria Commentatore certificato 27.12.09 10:41| 
 |
Rispondi al commento

...forse non l'havete capito...se non si muove il popolo in massa a cacciare via dai coglioni tutta questa marmaglia politica...non l'ho fara nessuno...e siccome questo popolo è coglione...siamo gia' fregati in partenza...rilassatevi ed aprite il culo.

purpus nero, brindisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.12.09 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PARTITO DELL'AMORE?

Anche il governo in Iran si ritiene tale:

"Questo esercito di persone e' venuto per amore del leader" Ali' Khamenei

CONTROMANIFESTAZIONE FILO-GOVERNATIVA A TEHERAN
Migliaia di sostenitori del presidente Mahmud Ahmadinejad sono scesi in piazza a Teheran in risposta ai cortei organizzati dall'opposizione nella festivita' sciita dell'Ashura.
I manifestanti filo-governativi si sono radunati nel centro di Enghelab street, la lunga strada nel centro della capitale da cui la polizia aveva cacciato i riformisti.


ISCRIZIONE AL MOVIMENTO 5 STELLE,
L'IDEA CHE UNO VALE UNO è FANTASTICA,
VOTARE LE PROPOSTE DEL MOVIMENTO ON-LINE è STUPENDA,
IO NON VOGLIO DELEGARE PIù NESSUNO, E SU OGNI PROPOSTA VOGLIO CHE CI SIA IL MIO VOTO,
VOTAZIONI ON LINE CON NOME E COGNOME DEGLI ISCRITTI,
IL FUTURO è VICINO,
ISCRIVITI,E NON DELEGARE PIù NESSUNO.

aldo casula, cagliari Commentatore certificato 27.12.09 10:29| 
 |
Rispondi al commento

In edicola,cercando "Il fatto quotidiano",mi sono imbattuto nella prima pagina di un giornale che titolava:

"IL CAVALIERE INNAMORATO :
B.METTE IL CUORE NELLA POLITICA"

Gia' in questo titolo c'e' tutto.C'e' tutta la mistificazione del personaggio,i suoi contorni surreali,quasi mistici che la stampa prona e connivente gli cuce addosso.La fiction mediatica con le avventure di "cicciolino Silvio" che va in onda (prima solo sulle reti Mediaset,ora a reti unificate),ormai da 15 anni e che ha un audience che non ha niente da invidiare alle mitiche Telenovelas sudamericane,in quanto a fedelta'ed emotivita',va avanti,non si ferma piu'.

Nel frattempo,il marcio della politica italiana,prepara un grande inciucio,per risolvere all'anziano i suoi problemi giudiziari,con la scusa di fare le riforme istituzionali.

Cosi' assisteremo all'assurdo di una persona che dopo aver irriso le leggi italiane,combinato di tutto pur di avere successo e potere.Uno (o chi per lui)che ha corrotto guardia di finanza,giudici,avvocati...uno che ha avuto per amici "mafiosi veri",cambiera' la Costituzione italiana a suo piacimento,facendola a sua immagine e somiglianza,quindi orrenda.

Questo ovviamente,favorendo quei poteri occulti e forti che lo hanno sostenuto fin qui (leggi massoneria e mafia).

Si prospetta un Italia asservita,senza ( o quasi )
stampa libera,senza un dissenso vero,autentico governata da politici trafficoni,magnaccioni,inciucioni,corrotti,disonesti,luridi,sporchi,ricchissimi.E privilegiati...e impuniti.

Proprio per assicurarsi un impunita' a "prova di bomba" e' passata quasi sotto silenzio la legge che limita le intercettazioni telefoniche con la "scusa" della privacy e dopo aver creato un caso ad hoc ("Il caso Genchi")proprio per indignare l'opinione pubblica italiana che ha (come fa sempre)fatto proprio il vero motivo (occulto)di tale legge che e' in realta' riassumibile in questa frase :
"VOGLIAMO FARE IL CAZZO CHE CI PARE"

IL CAVALIERE INNAMORATO Mah!
"IL CAVALIERE INNAMO

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 27.12.09 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Chi non usa internet non sa dei dubbi che ci sono sul fatto di Milano, e nessun tg ne ha parlato, quindi lui è un martire che ha perdonato chi gli ha fatto del male e cresce nei sondaggi...ma chi intervistano in questi sondaggi? l'unico parere che mi hanno chiesto era sulla fornitura dell'acqua!

Anna Galigani 27.12.09 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da qualche giorno anche il corriere e la repubblica sono SPUDORATAMENTE a favore di Berlusconi

Scipione l'americano 27.12.09 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Teheran, sito opposizione: polizia spara su dimostranti, 3 morti

Un sito dell'opposizione afferma che tre persone sono state uccise oggi nel centro di Teheran quando la polizia ha aperto il fuoco su una folla di manifestanti anti-governativi.

http://it.notizie.yahoo.com/4/20091227/tts-oittp-iran-opposition-spread-ca02f96.html


1) Berruti Massimo Maria (PDL): condannato a 8 mesi per favoreggiamento.
2) Bonsignore Vito (europarlamentare PDL): condannato a 2 anni per tentata concussione
3) Mario Borghezio (europarlamentare Lega Nord): condannato per incendio aggravato da "finalità di discriminazione", per aver dato fuoco ai pagliericci di alcuni immigrati che dormivano sotto un ponte di Torino, a 2 mesi e 20 giorni di reclusione commutati in 3.040 euro di multa.
4) Bossi Umberto (Lega Nord): condannato a 8 mesi per 200 milioni di finanziamento illecito
5) Cantoni Giampiero (PDL): ha patteggiato 2 anni di reclusione per corruzione e concorso in bancarotta.
6) Carra Enzo (PD): una condanna per false dichiarazioni. Per i giudici, Carra è un falso testimone che, con il suo «comportamento omertoso» e la sua «grave condotta antigiuridica», ha tentato di «assicurare l’impunità a colpevoli di corruzione, falso in bilancio e finanziamento illecito»
7) Ciarrapico Giuseppe (PDL): condannato a 3 anni per il crack da 70 miliardi della Casina Valadier (ricettazione fallimentare) e ad altri 4 e mezzo x il crack Ambrosiano (bancarotta fraudolenta).
8) De Angelis Marcello (PDL): condannato a 5 anni per banda armata e associazione sovversiva
9) Dell’Utri Marcello (PDL): condannato a Torino a 2 anni e 3 mesi x false fatture e frodi fiscali
10) Farina Renato (PDL): patteggia 6 mesi di reclusione per favoreggiamento
11) La Malfa Giorgio (PDL): condannato a 6 mesi per il finanziamento illecito
12) Maroni Roberto (Lega Nord): condannato a 4 mesi e 20 giorni per resistenza e oltraggio
13) Nania Domenico (PDL): arrestato x 10 giorni e poi condannato a 7 mesi per lesioni personali
14) Naro Giuseppe (UDC): condannato a 6 mesi di reclusione (erano 3 anni in primo grado) per abuso d’ufficio
15) Papania Antonio (PD): ha patteggiato 2 mesi e 20 giorni di reclusione per abuso d’ufficio.

16) Sciascia Salvatore (PDL): condannato a 2 anni e 6 mesi per aver corrotto.
17) Tomassini Antonio (PDL): medico chirurgo, condannatoa

Rocco Papaleo 27.12.09 10:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

volevo dire che
il vittimismo feroce con cui lo si ripete in tv è già una prova tecnica di moderno totalitarismo.
Esemplare, su questo, il dopo-Duomo: nell’etere posseduto e controllato dal Capo ogni giorno, per ore e ore, si è inscenata una rappresentazione unica, a base di Sangue e Fede: le immagini cruente del volto insanguinato si accompagnavano a litanie ossessive, beatificanti la vittima fino a elevarla, con don Verzé a Porta a Porta, a novello Cristo («Padre, perdona loro perché non sanno quello che fanno»); chi osava rifiutare l’equiparazione aggressione-opposizione ri-bollato da tutti, da Capezzone alla Zanicchi, come odiatore e mandante morale dell’aggressore.
Colpiva, da quello show, la sparizione dei fatti. Di molti fatti: gli insulti scagliati da anni da Berlusconi e sottoposti contro chi, per credo politico o dovere istituzionale, ne avversa i piani; le contestazioni toccate a suo tempo a Prodi, tra il tripudio ghignante della destra e la civile accettazione di Prodi stesso; l’attentato patito da quest’ultimo nel 2003, e da lui vissuto con riserbo, senza grancasse mediatiche, vittimismi ringhiosi o patenti di odiatori affibbiate a nessuno. Il fatto che oggi, dai sondaggi, tale rappresentazione risulti premiante, ne conferma il carattere totalitario: le fiction a reti unificate trionfano inevitabilmente.
Pd fai schifo, l'odiato padrone è odioso in ogni sua espressione morale e fisica. Odioso e odiato fino alla sua morte liberatoria, auguri di fine anno , Berlusconi, e buona e rapida morte.

cesare beccaria Commentatore certificato 27.12.09 10:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il TRAUMA viene dal seguente Link..PRIVATIZZAZIONE ESERCITO

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/forze-armate-e-privatizzate/2117172&ref=hpsp

Il Paese, da Colonia..e possibile Narco-Stato..adesso si ritrova anche nella condizione di avere la NATO che in Campania e' un POTERE..ed ogni Mercenario del Mondo...No, qualcosa qui sta andando troppo avanti ed in una direzione di cui il Popolo non sa abbastanza...No...

**********************

Klaus Davi intervista Gioacchino Genchi, consulente informatico.

KlausCondicio -

Gioacchino Genchi, Le stragi degli anni '90 decise in America

http://www.youtube.com/watch?v=SFV8U-ySSvk

Se evadi una domanda, esprimi cio' che puoi..ed e' l'evadere od il glissare

Ed ho postato un invito a partecipare, ed ho partecipato ad un APPELLO pro-travaglio, dei tanti

Il PRETENDERE di pilotare cio' che la Rete puo' e non puo' fare, resta una tua opinione (rispettabile), ma tua e personale

Scoprirai da solo/sola la futilita', in Rete e nella BlogoSfera in particolar modo, dell'erigersi a Condottieri o Sindaci

Si puo' solo partecipare, invitare, e rispettare il senso del Blog...che e' poi lavorare ed attivarsi dai tanti SPUNTI che chi lavora al TEMA, prepara e pubblica per i Navigatori e Bloggari e Bloggare...

Buona Navigazione

ps

E cio' di cui parla il Buon Genchi, sta nel Link qui sotto (in Inglese)

http://www.fbi.gov/pressrel/pressrel06/degennaro.htm


Tutto quello che tocca il nano diventa m...a
Ha devastato un paese, dalla scuola, alla politica all'economia, ed adesso deturpa anche i sentimenti.....fuck

Buongiorno blog

Calamity Jane* Commentatore certificato 27.12.09 10:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Valanghe, frane, alluvione, smottamenti, evviva l'Italia, regole e leggi rigide contro i detrattori.

cesare beccaria Commentatore certificato 27.12.09 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Lo svedese Blix:
"Un'operazione da dilettanti o dolosa Il falso documento alla base delle scelte di Bush"
"Nigergate, il dossier di Roma
uno scandalo costato una guerra"
L'ex capo degli ispettori Onu: "Come faccio a fidarmi dell'Intelligence Usa?"
di CARLO BONINI e GIUSEPPE D'AVANZO

Hans Blix, svedese, è stato ministro degli Esteri del suo Paese, direttore generale dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica (Aiea) e, dal 2000 al 2003, direttore esecutivo della Commissione di monitoraggio, verifica e ispezione delle Nazioni Unite per l'Iraq (Unmovic). È un testimone privilegiato del "Nigergate" perché doveva essere lui, come direttore Unmovic, a dover bere per primo la "bufala" dello shopping nigerino di Saddam Hussein. Blix non l'ha bevuta e oggi dice: "I documenti italiani sullo yellowcake nigerino sono stati la prova più spettacolare utilizzata per giustificare la guerra in Iraq. Direi ne sono stati la chiave, soprattutto perché combinati con l'altrettanto falsa informazione sull'acquisizione da parte dell'Iraq di tubi di alluminio per la costruzione di centrifughe per l'arricchimento di uranio. I documenti italiani sullo yellowcake sono stati l'informazione alla base delle celebri sedici parole pronunciate da Bush nel discorso sullo stato dell'Unione il 28 gennaio 2003".
IL Link

http://www.repubblica.it/2005/j/sezioni/esteri/nigergate/blix/blix.html

E poi lo storico del GIAMPAOLO o del Super Latitante John Paul Spinelli..BELLA GNOCCA e FALSO TURISTA dei milioni che OSPITIANO nel Paese....suona una campanella ella ella...??

http://blog.panorama.it/italia/tag/john-paul-spinelli/

Buona Lettura

Piermaria Montenegro (e.d.) Commentatore certificato 27.12.09 09:55| 
 |
Rispondi al commento

"Basta con il disfattismo e il pessimismo. Non abbiamo aumentato le tasse"
Avevo promesso di diminuirle, infatti non le ho aumentate, fatto. Contenti?

cesare beccaria Commentatore certificato 27.12.09 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Tariffe, allarme consumatori"Stangata da 596 euro"
Previsioni ottimistiche per le famiglie comuni italiane.
Votate berlusconie dalema .

cesare beccaria Commentatore certificato 27.12.09 09:53| 
 |
Rispondi al commento

E' una bestemmia affermare che il PDL è il "Partito dell'Amore".
Basta vedere da quali personaggi è composto.
E' solo capace d'iniettare odio.Offendere.Mettere uno contro l'altro.Non permettere agli avversari di espimere le propri opinioni.Fare i propri interessi.
Questo è il loro "Amore".

Giuseppe V. Commentatore certificato 27.12.09 09:50| 
 |
Rispondi al commento


Berlusconi rientrerebbe il 7 gennaio perchè ora è inguardabile, per noi potrebbe anche non tornare più poichè inguardabile lo da sempre, inascoltabile, insopportabile, irresponsabile, immarcescibile, impunibile, incorruttibile?,no, questo no.

cesare beccaria Commentatore certificato 27.12.09 09:50| 
 |
Rispondi al commento



Redazione Il Fatto Quotidiano

"Coglioni, kapò e mentecatti":
l'amore secondo B.

Dal 94 ad oggi l’infinita serie di insulti del premier e dei suoi
di Peter Gomez e Marco Travaglio.


Il capogruppo dei deputati del Pdl, Fabrizio Cicchitto, ieri ha spiegato in Parlamento che dal 1994 è in corso in Italia "una campagna d’odio" contro Silvio Berlusconi.

Fortunatamente il premier è intervenuto subito e dall’ospedale San Raffaele, dove è ricoverato dopo la vergognosa e ingiustificabile aggressione subita domenica sera, ha ricordato che "l’amore vince sull’odio".

Lo dimostrano, tra l’altro, le centinaia di interventi suoi e di esponenti del centrodestra che negli ultimi 15 anni sono sempre stati improntati al buon senso e alla moderazione.

Ecco dunque una necessariamente breve antologia delle migliori frasi di quello che potrebbe essere chiamato il Partito dell’Amore.

Il bon ton con gli avversari:

"Veltroni è un coglione" (Berlusconi, 3/9/95).

"Veltroni è un miserabile" (Berlusconi, 4/4/2000).

"Giuliano Amato, l'utile idiota che siede a Palazzo Chigi" (Berlusconi, 21/4/2000).

"Prodi? Un leader d'accatto (Berlusconi, 22/2/95).

"La Bindi e Prodi sono come i ladri di Pisa: litigano di giorno per rubare di notte" (Berlusconi, 29/9/96).

"Prodi è la maschera dei comunisti" (Berlusconi, 22/5/2003).

"Prodi è un gran bugiardo pericoloso per tutti noi" (Berlusconi, 21/10/2006).

"Prima delle elezioni ho potuto incontrare due sole volte in tv il mio avversario, e con soli due minuti e mezzo per rispondere alle domande del giornalista e alle stronzate che diceva Prodi". (Berlusconi alla scuola di formazione politica di Forza Italia, 2 luglio 2007).

"Con Prodi a Palazzo Chigi è giusto dire: piove governo ladro" (Berlusconi, 10/4/2008).

“Il centrosinistra? Mentecatti, miserabili alla canna del gas” (Berlusconi, 4/4/2000).

Continua

Aladino . Commentatore certificato 27.12.09 09:42| 
 |
Rispondi al commento

“Il centrosinistra? Mentecatti, miserabili alla canna del gas” (Berlusconi, 4/4/2000).

"Signor Schulz, so che in Italia c’è un produttore che sta montando un film sui campi di concentramento nazisti. La suggerirò per il ruolo di kapò" (inaugurando la presidenza italiana dell’Unione europea e rispondendo a una domanda del capogruppo socialdemocratico, il tedesco Martin Schulz, sul conflitto d’interessi, 2 luglio 2003).

"Sono in politica perché il Bene prevalga sul Male. Se la sinistra andasse al governo l’esito sarebbe questo: miseria, terrore, morte. Così come avviene ovunque governi il comunismo (Berlusconi, 17/1/2005).

Il rispetto per gli elettori:
“Lei ha una bella faccia da stronza!” (alla signora riminese Anna Galli, che lo contestava, 24/7/ 2003).

“Non credo che gli elettori siano così stupidi da affidarsi a gente come D’Alema e Fassino, a chi ha una complicità morale con chi ha fatto i più gravi crimini come il compagno Pol Pot” (Berlusconi, 14 dicembre 2005).

"Ho troppa stima dell'intelligenza degli italiani per pensare che ci siano in giro così tanti coglioni che possano votare facendo il proprio disinteresse" (discorso di Berlusconi davanti alla Confcommercio il 4/4/2006).

“Le nostre tre “I”: inglese, Internet, imprese. Quelle dell’Ulivo: insulto, insulto e insulto” (27/5/2004).


L'armonia con gli alleati:
Berlusconi: “Parliamo della par condicio: se non abbiamo vinto le elezioni, caro Follini, è colpa tua che non l’hai voluta abolire”.
Follini: “Io trasecolo. Credevo che dovessimo parlare dei problemi della maggioranza e del governo”.
Berlusconi: “Non far finta di non capire, la par condicio è fondamentale. Capisco che tu non te ne renda conto, visto che sei già molto presente sulle reti Rai e Mediaset”.
Follini: “Sulle reti Mediaset ho avuto 42 secondi in un mese”.
Berlusconi: “Non dire sciocchezze, la verità è che su Mediaset nessuno ti attacca mai”.
Follini: “Ci mancherebbe pure che mi attacchino”.

Continua

Aladino . Commentatore certificato 27.12.09 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi: “Se continui così, te ne accorgerai. Vedrai come ti tratteranno le mie tv”. Follini: “Voglio che sia chiaro a tutti che sono stato minacciato” (Discussione con l’Udc Marco Follini, secondo i quotidiani dell’11 luglio 2004).

La sacralità delle toghe
“I giudici sono matti, antropologicamente diversi dal resto della razza umana... Se fai quel mestiere, devi essere affetto da turbe psichiche” (Berlusconi, The Spectator, 10/9 2003). “In tutti i settori ci possono essere corpi deviati. Io ho una grandissima stima per la magistratura, ma ci sono toghe che operano per fini politici. Sono come la banda della Uno bianca” (Berlusconi, dopo l’arresto del giudice Renato Squillante, 14/5/96. Ma il riferimento è per quelli che l’hanno arrestato). “I Ds sono i mandanti delle toghe rosse. Noi non attacchiamo la magistratura, ma pochi giudici che si sono fatti braccio armato della sinistra per spianare a questa la conquista del potere” (Berlusconi, 1/12/99). “I giudici di Mani Pulite vanno arrestati, sono un’associazione a delinquere con licenza di uccidere che mira al sovvertimento dell’ordine democratico” (Vittorio Sgarbi, “Sgarbi quotidiani”, Canale5, 16/9/94).“Gian Carlo Caselli è una vergogna della magistratura italiana, siamo ormai in pieno fascismo: si comporta come un colonnello greco, in modo dittatoriale, arbitrario, intollerante. I suoi atti giudiziari hanno portato alla morte” (Vittorio Sgarbi, 8/12/94). “Nelle mie televisioni private non ci sono mai state trasmissioni con attacchi, perchè noi siamo liberali” (Berlusconi, 21/ 5/2006). "Silvio Berlusconi, durante l'ufficio di presidenza del Pdl ancora in corso, secondo quanto riferito da alcuni partecipanti, ha parlato di una vera e propria persecuzione giudiziaria nei suoi confronti , che porta il paese sull'orlo della guerra civile" (Ansa, 29/11/09)

Continua

Aladino . Commentatore certificato 27.12.09 09:42| 
 |
Rispondi al commento

La fiducia nella democrazia:

"Si è messo mano all’arma dei processi politici per eliminare l’opposizione democratica. Non siamo più una democrazia, ma un regime. Da oggi la nostra opposizione cessa di essere opposizione a un governo e diventa opposizione a un regime" (Berlusconi, dopo una condanna in primo grado tangenti, 8/8/98).

“La libertà non si può più conquistare in Parlamento, ma con uomini lanciati in una lotta di liberazione. Senza la devoluzione, da qui possono partire ordini di attacco dal Nord. Io sono certo di avere dieci milioni di lombardi e veneti pronti a lottare per la libertà” (Umberto Bossi al “parlamento padano”, presente Berlusconi, Ansa, 29/9/2007).

"Boicotteremo il Parlamento, abbandoneremo l’aula, se necessario daremo vita a una resistenza per riconquistare la libertà e la democrazia” (Berlusconi, 3/3/95).

"In Italia c’è uno Stato manifesto, costituito dal governo e dalla sua maggioranza in Parlamento, e c’è uno Stato parallelo: quello organizzato in forma di potere dalla sinistra nelle scuole e nelle università, nel giornalismo e nelle tv, nei sindacati e nella magistratura, nel Csm e nei Tar, fino alla Consulta. Se si consentirà a questo Stato occulto di unirsi allo Stato palese, avremo in Italia un regime vendicativo e giustizialista, mascherato di legalità e ostile a tutto ciò che è privato" (Berlusconi, 5/4/2005).

"Adesso diranno che offendo il Parlamento ma questa é la pura realtà: le assemblee pletoriche sono assolutamente inutili e addirittura controproducenti".(Berlusconi, 21/5/2009)

Il più grande statista degli ultimi 150!

Aladino . Commentatore certificato 27.12.09 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Fallita ogni strategia di pompa e gloria dentro il csx, D’Alema si ricicla una nuova carriera sfolgorante dentro il cdx di Berlusconi.
Speriamo che lo mandi a picco come ha fatto per il suo partito.
Dove non potè il crimine di Berlusconi, forse potrà la mano maledetta di D’Alema

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.12.09 09:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma il senso critico dove è finito?
Negli altri paesi fanno piani e progetti per salvare il clima, le energie sostenibili, il territorio, i diritti umani, il futuro, i giovani, il lavoro..… nel nostro paese un pazzo delira sul partito dell’odio e dell’amore, in puro stile disneyano.
Siamo intrappolati in una fiaba, ma è una fiaba dell’horror e che la politica di un intero paese di 60 milioni di persone, con i loro diritti e bosgni sacrosanti, si sia ridotta a una fiaba pessimamente recitata è cosa che fa anche più orrore, come un incubo surreal che non ha mai fine.
..

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.12.09 09:35| 
 |
Rispondi al commento

IL PARTITO DELL'AMORE
Il presidente del consiglio silvio berlusconi ha la grandissima genialità di tirare fuori dal suo cilindro una dopo l'altra senza soluzione di continuità delle sciocchezze tali da lasciare senza parole. Quest'uomo ha una capacità veramente fuori dal comune di trovare delle frasi degli slogan che per la loro puerilità, per il loro infantilismo riescono a superare in negativo ogni limite di decenza. Cicciolina all'epoca fece il giro del mondo per la ridicolaggine del suo partito dell'amore adesso ci voleva silvio berlusconi per rivalutarla. Ma per favore!

Gigi Zurlo Commentatore certificato 27.12.09 09:29| 
 |
Rispondi al commento

da Annozero ecco lo sconvolgente servizio di Formigli sul "Partito dell'amore"
E' piuttosto il partito di Orwell, dire l'opposto di quello che si fa

http://www.youtube.com/watch?v=p10NImqs0u4&feature=player_embedded

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.12.09 09:24| 
 |
Rispondi al commento

arriveremo al punto in cui saremo talmente "morti di fame", che una sollevazione popolare sarà inevitabile

giorgio m. Commentatore certificato 27.12.09 09:20| 
 |
Rispondi al commento

L’oscena farsa dell’odio e dell’amore
Giuseppe Giulietti

Ci pareva di ricordare, così alla rinfusa, un editto bulgaro del 2002, al quale segui la cacciata di Biagi, Santoro, Luttazzi
Poi di una cosa che riguardava un tentativo di corrompere qualche giudice romano per prendersi Repubblica, L’espresso, la Mondadori
Ancora più indietro nel tempo, dalle parti di Arezzo, fu trovato un piano, forse della P2, nel quale si teorizzava una repubblica presidenziale senza giudici e giornalisti liberi, e con una Rai asservita agli interessi del privato e del governo, l’avranno mica scritto Travaglio e Santoro?
A proposito di odio, chi ha chiesto la testa della Gabanelli, di Santoro, della Dandini, chi ha annunciato la chiusura dei programmi che fanno venire l’ansia al presidente editore? E chi ha deciso di togliere un po’ di pubblicità a Sky per regalarla a se medesimo?
L’elenco potrebbe proseguire per giorni e giorni, questa farsa dell’odio e dell’amore è davvero stucchevole, strumentale, finalizzata a chiudere la bocca o a intimidire quei pochi giornali e giornalisti che non intendono rinunciare al vizio della memoria e che non hanno intenzione di cancellare tutti quei fatti che non corrispondono allo spirito dei tempi
E’ una rappresentazione oscena nella quale il titolare del conflitto di interessi e il suo servizio d’ordine fingono di essere accerchiati e costretti al silenzio, contestualmente a reti seminunificate distribuiscono sonori ceffoni sulla faccia degli oppositori costretti in spazi politici e mediatici sempre più ridotti
Lo schema dell’odio e dell’amore è costruito a tavolino, negli studi pubblicitari e imposto attraverso il controllo delle tv attraverso la iterazione dello spot, altrove sarebbe considerato un messaggio debole, sciocco, privo di legami con la realtà politica e fattuale
Annozero ci ha fatto vedere cosa sia davvero l’odio, il razzismo, la xenofobia, il vero fascismo strisciante che rischia di mettere in ginocchio l’Italia.

clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.12.09 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Fonte: http://www.ilsalvagente.it/Sezione.jsp?titolo=Crisi%2C+dal+2010+arrivano+gli+aumenti%3A+600+euro+in+pi%F9%2C+ma+il+governo+nega&idSezione=5282
...
La mini stangata governativa: 120 euro in più dalla Finanziaria
Si inizia con il comma 200, che istituisce a partire dal 1 gennaio 2010 anticipazioni tariffarie di 3 euro a passeggero su ogni singolo biglietto aereo a favore dei gestori aeroportuali.
Adusbef e Federconsumatori la considerano "una vera e propria stangata tariffaria", calcolando che il costo a carico dei viaggiatori, in un anno, sarà pari ad almeno 65 euro.
Si continua con le spese di giustizia (comma 215), che introduce il contributo unificato pari a 103,3 euro a carico dei lavoratori licenziati che fanno ricorso in Cassazione, "con la beffa della compensazione delle spese legali".
Mentre il comma 6-bis della stessa legge finanziaria istituisce un contributo minimo di 38 euro, a carico di quei cittadini che faranno ricorso contro gli autovelox.
"Non è vero che la legge Finanziaria appena approvata", spiegano le due associazioni, "non abbia aumentato le tasse esistenti ed introdotto di nuove, come hanno affermato il ministro dell'Economia Tremonti e il premier Berlusconi, perché ci sono circa 120 euro di nuovi balzelli che graveranno sulle spalle di ogni famiglia".

596 euro di rincari totali tra banche, treni e carburanti
A far salire il conto ecco poi 30 euro in più per il gas, 18 euro per i servizi idrici, 35 euro di Tarsu.
Per chi usa la macchina, oltre ai 90 euro per i costi dei carburanti (su base annua), ci sono anche gli aumenti per l’assicurazione auto, pari a 130 euro.
E per finire ecco i 30 euro di rincari dei servizi bancari, a cui se ne aggiungono altri 80 per le rate dei mutui (con gli spread quasi raddoppiati).
Infine, in tema di trasporti, 65 euro sono gli aumenti dei biglietti dei treni.
Rincari che considerati complessivamente, secondo le stime di Adusbef e Federconsumatori, ammontano a 596 euro.
...

Massimo N. 27.12.09 09:17| 
 |
Rispondi al commento

TRA LE NOMINATIONS PER GLI OSCAR 2010, C'E' ANCHE QUELLA DI TRUFULO!
AD HOLLYWOOD NON HANNO SAPUTO RESISTRERE,E COSI' HANNO DECISO CHE LA SUA SCENEGGIATA SARA' IN GARA PER OTTENERE L'AMBITO PREMIO!
TREMATE STAR DI HOLLYWOOD,BERLUSCONI GAREGGERA'CONTRO DI VOI E CHISSA' CHE NON USI QUALCHE TRUCCO PER VINCERE!

;-)

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 27.12.09 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Padre Silvio di Calcutta
Carlo Cornaglia

Il Sire dal suo letto di dolore,
in cura per il duomo di quel matto,
critica l’odio e predica l’amore
con un dire a un caimano non adatto.

Al confronto Teresa di Calcutta,
un simbolo di universal bontà,
passa per una vecchia farabutta
usurpatrice della santità.

“Di questi dì ricordo sol due cose,
l’odio di pochi e l’amor di tanti:
prometto agli uni e agli altri in grande dose
l’impegno di portare tutti quanti

verso un futuro con la Libertà!”
…Libertà di insultare i magistrati,
di dare agli stranieri l’altolà,
di comprar senatori e deputati.

Libertà di fuggire dai processi
confezionando leggi su misura,
di far pagar le tasse solo ai fessi,
di raddoppiar qualunque cubatura.

Di praticare un tot di corruzione,
di raccontar montagne di bugie,
di fottersi della Costituzione,
di frequentar mafiose compagnie.

Liberà di insultare la Consulta,
di farsi gioco pure della Chiesa
con moglie in vista ed un’amante occulta,
ma con la croce alla parete appesa.

Libertà di distruggere la scuola,
la pubblica, non certo la privata,
di mettere ai giornal la museruola,
di dir che Porta a porta è una figata.

Libertà di mandar la gente in guerra
affermando che va in mission di pace,
libertà di finire sotto terra
soltanto quando a Benedetto piace.

Libertà di un lavoro da precari
arrivando alla terza settimana,
libertà di far trucchi finanziari
e di morir travolti da una frana.

Libertà di menar gli omosessuali
e di schedare i poveri barboni,
dicendo agli uni che non son normali
e agli altri che non piacciono a Maroni.

Libertà di dir solo e sempre sì
poiché chi dice no è un eversore,
libertà di coprir di merda chi
non concorda con l’Unto del Signore.

Al sentire di tante libertà
mezza Italia gioisce sull’istante,
molto perplessa l’altra mezza sta
ad eccezion di un vecchio mestierante

che, causa di disastri nel passato,
col baffo in resta salta su giulivo:
“Son qui, se per l’inciucio mi hai chiamato,
per fottere il Pd come l’Ulivo!”

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.12.09 09:03| 
 |
Rispondi al commento

Il nano a reti unificate proclama la guerra dell'Amore contro l'Odio: il suo è un mondo per menti semplici, un mondo in bianco e nero, buoni o cattivi, prendere o lasciare. Non c'è posto per il dubbio, il dissenso, o la critica, ma soprattutto non c'è bisogno di pensare: c'è Lui che stabilisce cos'è bene e cos'è male e chi non è d'accordo è un disfattista che "sputtana il Paese": è una umiliazione vedere l'Italia ridotta in questo stato, una specie di sultanato in cui il Parlamento non conta più un cazzo, dove le scelte fondamentali per il futuro dei nostri figli ormai non vengono più neppure discusse; questa è tirannia, e con un tiranno non si può trattare. Vorrei non dover più parlare di questo sudicio ed ipocrita essere, che è riuscito ad insozzare, delegittimare, corrompere od offendere ogni Istituzione della Repubblica, aggirandone od "aggiustandone" le Leggi a suo favore: la prima cosa da fare, casomai gli Italiani riuscissero a recuperare un pò di lucidità, è portargli via le concessioni televisive, il grimaldello che gli ha consentito di far saltare ogni regola ed imporre il progetto piduista......

harry haller Commentatore certificato 27.12.09 08:58| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE SU YOU TUBE C'E' UN VIDEO CHE METTE IN EVIDENZA ALCUNI PARTICOLARI SULL'ATTENTATO ALLO PSICONANO MOLTO STRANI CHE FANNO PENSARE AD UNA VERA BUFALA STUDIATA AD ARTE PER DISTRUGGERE DI PIETRO E ANNO ZERO, RITENUTI I VERI MANDANTI DI QUEL A MIO PARERE FALSO ATTENTATO. NON E' POSSIBILE CHE NESSUNO NE PARLI!!!!!!!

vincenzozicarelli 27.12.09 08:57| 
 |
Rispondi al commento

NON CAPISCO
Cos'è questo arrembaggio mediatico da parte di tutti i tiggì sky compreso nel propagandare il nulla?
Berlusconi e il papa. Il papa e Berlusconi.
Ma quanto potere hanno questi due?
Ottimo lo spot idiota per gli idioti: IL PARTITO DELL'AMORE. Fra un po' fonderanno il PARTITO DELLE BANANE.

pat tanica Commentatore certificato 27.12.09 08:52| 
 |
Rispondi al commento

Mandato di arresto per Einstein:
Ha fatto la linguaccia!
Lo ha stabilito la Cassazione dopo anni di studi e dibattiti se devesi considerare un aggravante l' apparire le laringe o peggio ancora, delle tonsille nella bocca del presunto reo.
Ora, la corte di cassazione, si esprimerà anche in merito al restringimento delle labbra quando qualcuno, esprime con la bocca,il desiderio di mandare affanculo (notare il restringimento delle labbra nella parte finale della parola).

antonio d., carrara Commentatore certificato 27.12.09 08:49| 
 |
Rispondi al commento

"E il nostro consigliere regionale Galli, condannato a 10 mesi per offese al tricolore... ci hanno rotto i coglioni con questi reati, loro, i ladri di Telecom Serbia, loro, i mangioni, i ladri, i mafiosi di Roma... ci hanno rotto i coglioni."

Borghezio da un discorso in piazza.

Sarà anche rozzo, ma dice delle verità

vito. farina Commentatore certificato 27.12.09 08:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non perdiamo la MEMORIA! Parler "PAR COEUR"!

Parla Mamma Rosa:
-"Quella volta lì gli ho dato uno schiaffo"

"Io ero nel cucinino,stavo cucinando.Non so che cosa mi avesse detto,io ero un po' arrabbiata e poi mi ha dato una brutta risposta,..non ricordo cosa.
D'istinto gli ho dato uno schiaffone.Lui è diventato pallido,ci è rimasto male:-"Mi hai dato una sberla?"ha chiesto allibito.
-"Te l'ho data perchè te la sei meritata".
-"Mamma perdonami"
-"E' finito male perchè col tempo ci sono state cose che non spetta a me raccontare. E poi perchè lei è dovuta stare per molto tempo fuori con i bambini,perchè la *mafia minacciava di portare via i ragazzi.Silvio è stato avvertito da quello stalliere(Mangano) che era lo stalliere della marchesa(?). Silvio ha preso Arcore e questo è rimasto.Col tempo si vede che questo aveva dei rapporti...non lo so,ed è stato avvisato che la *mafia voleva portare via i ragazzi.Allora,di notte, ha preso i bambini,la Carla(1^ moglie),il personale, e li ha portati in Svizzera,prima a Lugano,poi nella Svizzera tedesca e poi in una località nello Stretto di Gibilterra..(..).Abbiamo dovuto scappare tutti per questa gente lì,e noi siamo andati nella villa dei nostri parenti,a Caldè,e nessuno sapeva dove eravamo.(...)Dopo, quando son tornati,sa,lontananza vuol dir tanto! Quando hanno ricominciato ad andare a scuola i bambini,ormai l'unione...si sono divisi,lui ha preso per lei una tenuta in Inghilterra.
(...)Veronica,in fondo ha avuto tutto.Ha una casa stupenda.Lei è molto intelligente,ha frequentato l'Accademia d'arte perchè era un'attrice.Con l'aiuto degli architetti e di tutto quello che Silvio le ha messo a disposizione ha fatto restaurare Macherio.Silvio l'aveva presa all'asta."
Tratto dal libro:
"Guzzanti VS Berlusconi".Ed.Aliberti

PS
Ma con che NUOVA COSA abbiamo a che fare:sparge bugie e menzogne a persone disinformate sui LORO FATTACCI,viola quotidianamente la Legge ed ha la sfacciataggine di mentire spudoratemente.

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.12.09 08:30| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono amori auspicabili
Ci sono amori leciti
Ci sono amori incestuosi
Ci sono amori immorali
Ci sono anche amori contro natura. E quello del Pd per B lo fu.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.12.09 08:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con i servizi segreti che schedano gli oppositori che danno fastidio (caso Pio Pompa),c'e' forse qualcuno che ancora si scandalizza nel parlare di "REGIME"?

La cosa piuì scoraggiante e' che ,milioni di italiani,si sentono comodi e a proprio agio in questa situazione,per niente preoccupati nonostante la crisi profonda,i servizi osceni,le infrastrutture obsolete,"scudati" da cazzate televisive immani,che fanno sorridere e pensare se osservate da fuori dell'Italia,ma che sono drammatiche per un italiano.

Per questo quando Gioacchino GENCHI,l'onestissimo ex commissario di polizia che conosce PERFETTAMENTE chi e' B. avendolo incrociato in varie indagini e intercettato telefonicamente sin dagli anni '80 afferma :

"Non vorrei ritrovarmi a rimpiangere B." cio' deve far riflettere.

Il successore di "Cicciolino Silvio" infatti continuera' sicuramente le trame oscure e i contatti "sommersi" che tengono in piedi il Cavaliere (leggi mafia e massoneria),oltre naturalmente al consenso popolare.

Cosa accadra' dopo?

Un inchiestina sulle logge che entrano in tutti i piu' gravi e sanguinosi misteri italiani,no eh?

Una riforma vera dei servizi italiani,dimodoche' non "deviino" piu',nemmeno?

Va beh,continuiamo cosi

continuiamo a farci male...

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 27.12.09 08:29| 
 |
Rispondi al commento

Gouseppe Giulietti
B dice che riprenderà i contatti (inesistenti) col Pd solo a patto che questi allontani da sé questo o quello (e l'elenco non ha mai fine)

"Siamo sicuri che a nessuno nel csx verrà più in mente di ripercorrere le rovinose strade del passato, ma se qualcuno conservasse ancora questa tentazione luciferina (purtroppo a noi pare di sì), dovrà rassegnarsi a perdere i rapporti non con Di Pietro e Scalfari, Santoro e Ezio Mauro, ma con qualche milione di elettori e elettrici.
Dopo averci diviso, B ci colpirà, politicamente s'intende, ad uno a uno, e celebrerà il suo trionfo finale realizzando l'antico e mai archiviato progetto gelliano di costruire una repubblica presidenziale a (tele)comando unificato.
Sarà il caso di non dargli una mano..."

(Ma voi credete che questi fetenti, fessi e collusi del pd se ne guarderanno?
Io temp che siamo ormai troppo oltre la barricata e non resito loro che spararci addosso.
Viviana)

clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.12.09 08:27| 
 |
Rispondi al commento

Bilanci di fine anno
clicca il mio nome

Giulietti-Il Pd e la tentazione suicida di salvare il Caimano

Le menti pensanti della dx berlusconiana, hanno ideato uno schema aggiuntivo a quello del partito dell'odio e dell'amore, quello degli Orazi e Curiazi. "Volete il dialogo? Volete una grande intesa? Volete la pacificazione? Allora dovete cacciare questo o quello e presentarvi soli, quasi come l'agnello da sacrificare, davanti al trono del nostro signore..."
Così, uno dopo l'altro, nell'elenco delle pecore nere da cacciare sono finiti: Scalfari, Ezio Mauro, l'intero gruppo Repubblica-Espresso, il Fatto di Padellaro, Travaglio, Furio Colombo, l'Unità, Rai3, Santoro e Annozero, per non parlar della Cgil che è già stata espulsa dai tavoli delle trattative. Come non bastasse Bersani dovrebbe anche rompere con Di Pietro e con la sx radicale e magari prendere il solenne impegno a non fare alleanza con questi signori, in modo tale da non avere possibilità di vincere neppure nel più piccolo comune.
Ma anche i dirigenti Pd preparare una lista simile e "vedere l’effetto che fa". Potrebbero metterci dentro qualche direttore di famiglia, qualche giornalista killer, qualche ricettatore di dossier falsi, qualche spione che insegue i giudici per strada, quelli già condannati e quelli che inneggiavano al mafioso Mangano, oppure quei mazzieri che hanno preparato l'agguato al direttore dell'Avvenire Boffo, o alla signora Veronica, oppure al pres. Napolitano, a Fini; per non parlare dei quintali di immondizia riversati sulla Corte Costituzionale e sulla Costituzione.
Sempre con grande sobrietà, potrebbero presentare un elenco di ex iscritti alla P2 con i quali non vogliono trattare oppure indicare i nomi di quei fascisti non pentiti e di quei razzisti xenofobi che tanta parte hanno in questa maggioranza.
A noi le liste di proscrizione non piacciono, ma questa lista avrebbe molto più senso di quella presentata a Bersani e compagni.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.12.09 08:24| 
 |
Rispondi al commento

Bilancio del Pd

Gabriele Zamparini
"..l’economista Paolo Sylos Labini scriveva della Bicamerale (1997-1998) presieduta da D’Alema: “La legittimazione politica scattò automaticamente quando fu varata la Bicamerale: non era possibile combattere B avendolo come partner per riformare, niente meno, che la Costituzione, con l’aggravante che l’agenda fu surrettiziamente allargata includendo la riforma della giustizia, all’inizio non prevista. E la responsabilità dei leader dei Ds è gravissima.”
Qualche giorno fa il Guardian – non un foglio bolscevico scriveva a proposito di B: “i leader mondiali dovrebbero iniziare a prendere le distanze da un uomo come questo”. E tuttavia sarebbe ingeneroso e disonesto addossare la responsabilità politica per le drammatiche condizioni in cui versa oggi l’Italia solamente a B. In questi ultimi, tormentatissimi 15 anni, D’Alema è stato l’alleato principale di Silvio B; dalla (fallita) Bicamerale alla (fallita) scalata alle vette della diplomazia europea, i due nemici inseparabili, di fallimento in fallimento, hanno lasciato dietro di sé solo macerie.
So che all’interno del Pd ci sono moltissime cittadine e cittadini moralmente e intellettualmente onesti, capaci e di buona volontà. Sono convinto che siano la stragrande maggioranza, sia tra gli iscritti che tra i dirigenti. Ma al punto in cui si è arrivati, restare all’interno del Pd significherebbe regalare un’immeritata foglia di fico a chi condivide le pesanti responsabilità politiche per la morte della Repubblica.
E’ l’eutanasia di un partito che avrebbe voluto essere democratico.
Scriveva Russell un secolo fa, “Il nocciolo dell’atteggiamento scientifico sta nel rifiuto di considerare i nostri desideri, gusti e interessi come la chiave per la comprensione del mondo”. Da uomo di scienza, non le sfuggirà l’importanza del metodo scientifico, anche in politica.


clicca il mio nome


viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.12.09 08:21| 
 |
Rispondi al commento

Masada 1057. Bilanci di fine anno

La truffa del nucleare. De Gregorio
...inganni, bugie, omissioni. Non si riesce a costringere i paladini del nucleare a conteggiare, nel costo del kilowattora nucleare, i costi di dismissione delle centrali obsolete e i costi di stoccaggio delle scorie, che devono essere sorvegliate per centinaia di anni. I punti deboli, che fanno del nucleare un progetto da scartare (e per di più pericoloso e stupido visto che ci sono energie alternative), sono il fatto che si dipenda da un elemento che non possediamo, l’uranio, che è scarso, i cui costi continuano a lievitare e comunque non ha futuro per esaurimento, e l’antieconomicità che necessariamente viene fuori se si costringono quei gaglioffi che vogliono il nucleare a conteggiare tutti i costi di un piano industriale, che deve comprendere anche quelli di totale dismissione delle centrali obsolete e la messa in sicurezza delle scorie.
A tali costi bisogna aggiungere quelli degli eventuali aiuti statali, comprese le agevolazioni che verranno date alle popolazioni dove verranno costruite le nuove centrali, nella forma di riduzione delle tasse, della riduzione del costo di servizi, e tutte le diavolerie che si inventeranno per comprarsi il consenso dei sudditi.
Chiunque vuole opporsi al nucleare deve puntare su questi due punti: DIPENDENZA dall’estero per l’uranio e il suo esaurimento, ANTIECONOMICITA’ se si costringono i dottor Stranamore a fare i conti veri di tutto il processo industriale. Il Referendum è la strada giusta, ma il dibattito non deve puntare sulla emozionalità, né sul fatto di schierare destra e sinistra. La ragione deve spiegare che è un progetto antieconomico, cifre alla mano, ci lascia dipendenti dall’estero come per il gas e il petrolio, è pericoloso, e la microgenerazione, con il fotovoltaicoe l’eolico, diffusa su tutto il territorio, è in grado di fornirci tutta l’energia di cui abbiamo bisogno, basta facilitarne il percorso e non ostacolarlo

clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.12.09 08:18| 
 |
Rispondi al commento

Bilanci di fine anno
Le atroci follie del governo Berlusconi:
-la distruzione del sistema processuale e penale
-la distruzione dei fondamenti della democrazia: sovranità popolare, uguaglianza di tutti di fronte alla legge, organi di bilanciamento e di controllo, responsabilità delle cariche politiche, libertà di espressione e di manifestazione
-esplicito aiuto ai capitali mafiosi
-un fisco impazzito che aprirà voragini di evasione futura ancora maggiore, del tutto insostenibili per qualunque paese civile
-la TAV
-il ponte sullo stretto
-le dieci centrali nucleari
-gli incineritori senza un piano di riciclo e di economia dei rifiuti
-la mancata ricostruzione de L'Aquila
-98 miliardi di furto al Fisco da parte delle lotterie e 20 miliardi di aiuti europei alla Calabria insabbiati nel nulla
-13 miliardi per 131 cacciabombardieri atomici


e dopo tanto macello, ancora dovremmo affidare a costoro le riforme costituzionali?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.12.09 08:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bilanci di fine anno
masadaweb.org


http://www.epicentrosolidale.org/?p=12283
“A L’Aquila va tutto bene”. Non si sente ripetere altro, dal governo e dai media e dai politici e, per riflesso, dalla gente comune
Bertolaso dichiara che la ricostruzione delle case non riguarda più la Protezione Civile e sarà gestita dagli enti locali. La buona notizia è che finalmente la Protezione civile abbandona il suo strapotere assoluto, dall’altro la parvenza di un “ritorno alla democrazia” e di (ri)legittimazione degli enti locali nasconde tutta una serie di aspetti
–Si ammette che la “ricostruzione vera” non è mai iniziata e basta guardare l’enorme quantità di macerie e detriti (milioni di metri cubi) che dopo 9 mesi è ancora nel centro de L’Aquila.
–Dopo mesi di una strisciante mistificazione secondo cui C.A.S.E e M.A.P sarebbero bastate per tutti gli sfollati, è chiaro il fallimento e si scarica tutto dalla Protezione civile agli enti locali
–Dopo i tanti spot di B sulla consegna delle C.A.S.E e una volta convinta l’opinione pubblica, complice un’informazione a dir poco parziale, di dichiara che di più non si può fare e si annuncia la ritirata strategica, con buona pace dei tanti ancora in situazioni di fortissimo disagio
Attualmente, dai dati della Protezione civile emerge che, a 261 giorni dal terremoto:
-13.000 persone risultano alloggiate tra C.A.S.E. e M.A.P.
-Altre 17.500 sono ancora in albergo, lontano da L’Aquila
-Non sono calcolabili le migliaia riparate presso parenti e amici o rientrate abusivamente nelle proprie case
La promessa di B che assicurava una casa per tutti entro la fine di novembre è fallita. Ora si promettono C.A.S.E. durature entro il febbraio 2010, da 2700 euro al mq, più del doppio di quanto previsto dalla normativa edilizia antisismica, per la nuova città (new town). Per quanto riguarda i M.A.P. si parla addirittura di Aprile e lo stesso Bertolaso ha riconosciuto la “figuraccia”

clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.12.09 08:07| 
 |
Rispondi al commento

Il partito dell'AMORE??? AHAHAHAHAHAHAHAHAHAH... da scom-pisciarsi dalle risate... ---- C'è da aggiungere che queste stronzate sono possibili partorirle giusto perchè siamo l'ITALIA, al momento il paesucolo più paesucolo della storia. Il paesucolo dove "due su tre" (nano dixit) sono il popolo bue. ---- Aggiungerei per completezza di informazione l'elenco dei VERI colpevoli di questo SCHIFO, intere categorie e gentaglia mista molto più colpevole del nano stesso. ---- 1= Il 99% degli addetti all'informazione, altrimenti detti giornalisti. -- 2= La cosiddetta Opposizione Riformista (i D'Alema per capirsi) che pur di continuare a fare i cazzi suoi tratta su tutto (Servizi, Segreti di Stato, Rai, riforme, trans...). -- 3= La Chiesa che è la maggiore ipocrita collaborazionista del REGIME (altro che Pio XII) che contro il "White Christmas" voluto dai lanzichenecchi padani (per fare un solo esempio) non riesce ad andare oltre una ridicola generica "condanna" verbale, ma che poi nelle sagrestie ordina ai suoi fedeli di "votare bene" per poi passare all'incasso dei cospicui ottoxmille. ---- Questi i VERI GRANDI responsabili dell'esistenza del cancro berlusconismo.

PI.ERRE. 27.12.09 07:52| 
 |
Rispondi al commento

Il processo di Atomizzazione della Sinistra è salutare e inevitabile.
Non è colpa degli Italiani.
E' solo il sintomo del Regime Partitocratico, non ne è la causa.
Come invece vorrebbe farci credere il Pd.
La destra farà la stessa fine dopo il Berlusca.
Una volta venuto meno il collante inizierà la lotta per la successione e questo creerà "Partiti Atomo".
Questo ci dice la gravità della situazione.
Quante sono le sigle nella sinistra?
Tendono all'infinito ormai.
Attenti PERO'!
Perchè questo è REGIME VERO!
Ci sono le soglie di sbarramento.
E il MALATO TERMINALE NON SI CURA DA SOLO...

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 27.12.09 07:52| 
 |
Rispondi al commento

Il partito dell'amore anale: me lo mettono nel culo anche se non gli giro le spalle, anzi.....

Eraldo Repetto 27.12.09 07:38| 
 |
Rispondi al commento

SPERANZA MORALE TRADITA DA ANTONIO DI PIETRO - Il Leader dell'Italia dei Valori Antonio Di Pietro, deve delle spiegazioni sulle tante nequizie relative alle accuse rivoltegli da Paolo Flores D'Arcais, Direttore della rivista MicroMega. Se vere, meriterebbe di stare accanto a tal Bocca degli Abati dannato da Dante Alighieri nel girone infernale riservato ai traditori politici, pronto l'apostroferà: “Qual se' tu che così rampogni altrui '”. Traditore non di quella pletora di politicanti che trombati dal proprio partito d'origine, o senza più opportunità alcuna, furbescamente confluiti nell'IdV speranzosi di nuova rinascita. Traditore invece sì di quell'ampia schiera di “grulli” ed in primis il sottoscritto, ammaliati dalla speranza di un “Risorgimento morale della politica”. Attenti non si accusa l'On. Antonio Di Pietro di illeciti penali, ma di illecito etico. Parte del popolo Dipietrista sta ribellandosi come ben testimoniato nel portale web di Facebook, essi sono speranzosi di un ritorno alle origini del Dipietrismo. Ritengo la crisi morale dell'IdV processo irreversibile. Chi tradisce in questo modo la “speranza morale” degli elettori, merita di “mangiare sale”.
TULLIO MARRA SEGRETARIO REGIONALE DI ITALIA ATTIVA PER L'EMILIA ROMAGNA


Sembra che sia sbocciata una storia d'amore tra governo (PDL) e "opposizione" (PD-L). Oltre alle profferte di D'Alema, nella mia ex-regione, il PD, dopo avere avversato il presidente Galan per 15 anni sta cercando accordi con lui per sbarrare la strada alla Lega, invece di approfittare delle divisioni tra PDL e Lega cercando un'alleanza di tutte le sinistre.
Sono esterrefatto; un tempo, nella sinistra moderata, si parlava di partito unico della sinistra, ora sembra che più di qualcuno voglia confluire in un Partito Unico.
Un motivo in più per non votare PD, anche se vivo in Emilia e qui porcate del genere non sono concepibili.

alessandro barbato, padova Commentatore certificato 27.12.09 07:32| 
 |
Rispondi al commento

LA RIFORMA ISTITUZIONALE

Li voglio proprio vedere a fare OGGI una Riforma che riduce il numero dei Parlamentari.
Quante Provincie nuove creeranno per compensare la Perdita?

MEGLIO CHE LASCIANO PERDERE!

Quei mantenuti a vita CE LO RINFACCEREBBEO per 60 anni.

Allora è Giusto! AbbassaRSI lo stipendio invece tanto PER FARE QUALCOSA.
Vi riconosco lo stipendio più basso che hanno i Parlamentari in Europa.
Prendiamo il più basso e vi diamo quello.

Siamo il Paese CON IL DEBITO PIU' ALTO.
E' giusto avere gli stipendi più bassi.
Come è che si fa nelle aziende quando va male?
SI TAGLIA!

Capito perchè ci dicono che va tutto bene?
Sono come quei manager delle banche che gonfiano i bilanci per garantirsi i "bonus" di fine anno.

E non veniteci a dire che con lo stipendio basso vi corrompono.
Un Falso Ideologico.

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 27.12.09 07:25| 
 |
Rispondi al commento

Arrivo con un pò di ritardo al tuo blog..e invece di Buon natale sarà Buon Anno.. Hai scritto in modo ineccepibile. Buon lavore Beppe .. Auguri

Giuly T. Commentatore certificato 27.12.09 07:21| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi ha diviso gli italiani in partito dell'amore (chi ama Berlusconi) e partito dell'odio (chi non lo ama)
Ma ditemi a che livello mentale siamo e in quale paese del mondo i cittadini sarebbero trattati come deficienti totali da un criminale pazzoide come in Italia???!!!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.12.09 06:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

prima parte precede questa nei commenti...:

Quale qualifiche oltre un bel culo ha la Carfagna ?
Come e perchè è una parlamentare ?
Immaginate le risorse sprecate a farle un corso di politichese.
Ci sara qualcuno piu qualificato .. o no ? - retorico.

Ma perchè non fate referendum singoli, mirando questi super raccomandati - inutili - per farli togliere dai coglioni ?
Lunedi : referendum : Carfagna fuori dai coglioni
Martedi : referendum : Gelmini fuori dai coglioni
Mercoledi : referendum semplificativo : Calderoli fuori dalle balle
Giovedi : referendum : Chichitto fuori dai coglioni, tanto - che ruolo ha questo esemplare pezzo di vergogna di un qualsiasi governo al mondo ?


Perchè la gente non firma referendum ogni settimana in milioni per ottenere queste cose basilari ?
E perchè quando anche 350 mila firmano un referendum il parlamento li ignora del tutto ?

Primo referendum da fare :
I REFERENDUM FIRMATI CON 'x' NUMERO DI FIRME VANNO ALMENO DISCUSSI IN PARLAMENTO.

Good luck Italians - you will need it if you continue to do blah blah and nothing but blah blah.

Keyzer Soze

Keyser Soze 27.12.09 05:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

quando la musica si incontra con la pittura nasce un arte cosmica che porta l'anima a contatto con l'universo .-
auguri per un anno meraviglioso...buon 2010 .-
http://www.youtube.com/watch?v=d-ZvK0Frzrc

ant grill 27.12.09 05:48| 
 |
Rispondi al commento

Blah, blah blah.

Finchè agli Italiani non viene presentata una vera alternativa, la metà di voi continuerete a votare Berlusconi, la opposizione non cambierà e l'Italia sarà sempre nella merda.

E finchè meta degli italiani continueranno a farsi raccomandare, essere d'accordo con il favoritismo, volere sempre avere un conoscente che sistemerà quella multa, allora la alternativa che si potrebbe presentare ha perso gia prima della corsa, perchè quello che ci vuole nel vostro bel paese è:
Niente corruzione, niente favoritismo.
Quello che ci vuole è la meritocrazia - sopratutto in politica.


Quando cadra Berlusconi, o dalla opposizione, o dalla maggioranza, oggi, domani - il suo successore non potra permettersi di essere molto diverso dai politici attuali ed avra le mani legate per implementare delle vere norme economiche, e ad installare un governo senza corruzione.

Siete fottuti per i prossimi 20 anni, e questo lo dico con grande dolore.

Morale della favola : invece di discutere su tutto quello che è giusto, ed avete santa ragione - cercate anche di trovare quella alternativa politica.
D'Alema non lo è sicuramente e Bersani farebbe meglio a nemmeno presentarsi al eventuale voto - se ci sara a breve.

Chi sarebbe una buona alternativa ?
Politici incensurati, disposti a fare il loro lavoro per uno stipendio non piu del doppio di un operaio ... per incominciare.
Ci sono politici li fuori disposti a governare Italia con uno stipendio di ca. Euro 2000 ?

Attualmente - stipendi dei politici EU in Euro:
Italia : 12.000
Germania : 7000
Inghilterra : 6.000
Svezia : 5.500
Francia : 4.500

Perchè i politici Italiani ne guadagnano tanto ?
Perchè gli italiani ellegono politici che guadagnano 10 volte piu di un operaio ?

Questa si che sarebbe da aggiungere nella costituzione:
Nessun parlamentare chi è ellegibile a votare norme e leggi deve guadagnare il doppio di un operaio.

Eccovi subito un parlamento pulito.

segue sotto ---->

Keyser Soze 27.12.09 05:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando capiremo che L'IMPERO Anglo -Americano ha le sue mire
sulle ricchezze Italiane incluse le terre acquisite comprate cedute
come basi magazzini case di militari ed intende fare leva sul debito pubblico Italiano per appropriarsi di tutto cio' che e' di valore ?

L'intenzione vera e' inasprire la crisi in modo di fare dichiarare il default la bancarotta in cui gia' versano molti paesi inclusi America ed Inghilterra di modo che l'elite si pssa in sol colpo impossessarsi fisicamente e legalmente cioe' contrattualmente il mondo.

Controllando la giuridizione marittima attarverso le courts Inglesi una volta dichiarata la bacarotta e' facile di appropriarsi di tutto cio' che possiede la Grecia Italia Isole ed altri Stati di prorieta' dello Stato.

Ma devono stare attenti perche' la Federal Reserve sta per essere fiscalmente "audited" da controllori conti e se come sembra le loro Banche sono gia' fallite da tempo come la Banca d'Inghilterra
che ha semplicente stampato soldi senza collaterale e lo stesso vale per tutte le Banche Americane potrebbero essere loro stessi fagocitati da altri paesi.

Quindi il dominio ed il ricatto militare minacciato giocheranno sul tavolo dello scacchiere Internazionale.

Berlusconi e' forte perche' la Mafia e' potente sullo scacchiere ed e' per questo che lo vogliono fare fuori gli Imperialisti Anglo-Americani. Senza di lui e' piu' facile mangiarsi tutta l'Italia.

Per quanto sia una persona detestabile e sessualmente meno di un eunuco avendo bisogno di dosi da elefante di viagra per sentirsi uomo e' putroppo l'utima merda- colla che tiene insieme questa Italia cosi' disgraziata prima di essere fagocitata
del tutto.

Si sa che gli Illuminati Tremorti e Draghi stanno dalla parte dei Bilderberg ed i sicuri Giuda Iscarota pronti a pugnalarlo alle spalle appena la debolezza dei sondaggi dalla parte del Pedonano cominceranno a scendere inesorabilmente.

Forse e' meglio turarsi il naso ed aspettare il corpo dei nemici d'Italia

Maximus Roman Emperor SPQR Commentatore certificato 27.12.09 03:52| 
 |
Rispondi al commento

Cettina gli Inglesi con le loro "prestigiose Unita'si Servizi Segreti (Intelligence)" sono i creatori delle crisi dei cicli economici delle cure e delle fantomatiche bolle speculative chiamate riprese economiche.

Ora si autoincesano come studiosi per autoproclamarsi "autorevoli"e di fatto se la compri tu questa versione lo faranno anche altri.
In realta' sono loro che hanno le rotelle di comando e ci fanno credere cio' che noi concediamo vero ascoltandoli.

In realta' bisogna andare oltre e guardare dove arriva la loro giurisdizione per capire quanto e' profonda la truffa:

http://www.law.cornell.edu/uscode/search/display.html?terms=Maritime%20Law&url=/uscode/html/uscode18/usc_sec_18_00000007----000-.html

The term “special maritime and territorial jurisdiction of the United States”, as used in this title, includes:
(1) The high seas, any other waters within the admiralty and maritime jurisdiction of the United States and out of the jurisdiction of any particular State, and any vessel belonging in whole or in part to the United States or any citizen thereof, or to any corporation created by or under the laws of the United States, or of any State, Territory, District, or possession thereof, when such vessel is within the admiralty and maritime jurisdiction of the United States and out of the jurisdiction of any particular State.
(2) Any vessel registered, licensed, or enrolled under the laws of the United States, and being on a voyage upon the waters of any of the Great Lakes, or any of the waters connecting them, or upon the Saint Lawrence River where the same constitutes the International Boundary Line.
(3) Any lands reserved or acquired for the use of the United States, and under the exclusive or concurrent jurisdiction thereof, or any place purchased or otherwise acquired by the United States by consent of the legislature of the State in which the same shall be, for the erection of a fort, magazine, arsenal, dockyard, or other needful building.
[cont-file]

Maximus Roman Emperor SPQR Commentatore certificato 27.12.09 02:44| 
 |
Rispondi al commento

Nel 2010 la violenza sociale e politica, causata dalla grande crisi economica e occupazionale, che nel mondo produrrà oltre 60 milioni di disoccupati in più rispetto al 2008 e 200 milioni di lavoratori “a rischio” che potranno basarsi su un salario di appena 1,30 euro al giorno, metterà a rischio elevato la stabilità di 78 stati.

E’ questa l’analisi fatta dall’Unità di Intelligence dell’autorevole settimanale inglese Economist e confermata da analoghi studi svolti dal Fondo Monetario Internazionale, dall’Organizzazione Internazionale del Lavoro e dalle Nazioni Unite.

Insomma, uno scenario a tinte fosche, che rischia di aggravare le tensioni sociali che, almeno per ora, in Europa sono state controllate dalle organizzazioni sindacali, dai movimenti politici di opposizione e dalla tenuta di una “pax” sociale, figlia di alcuni decenni di economia altalenante ma pur sempre in espansione.
...............
Ma la crisi economica ancora forte, il debito pubblico troppo alto, l’impossibilità di basarsi sulla ripresa delle esportazioni e una bassa crescita del PIL per il 2010, saranno le spine nel fianco del governo di questa destra che ha reso “l’Italia un’anomalia nel mondo occidentale, un paese diretto da un populista, una società che resiste ferocemente alle liberalizzazioni”, che fa ancora dichiarare l’Economist: Berlusconi “inadatto a dirigere l’Italia”!

Gli ultimi dati ISTAT sulla disoccupazione che cresce in maniera esponenziale, la fine degli ammortizzatori sociali per gran parte di cassintegrati e lavoratori “atipici”, la riduzione dello stato di benessere delle classi medie, la chiusura di tante fabbriche e l’aumento degli “inoccupati” (soprattutto giovani neolaureati), creeranno quelle condizioni di allarme sociale che, appunto, l’Economist segnala nel suo Rapporto di fine anno.

L'articolo completo su:
http://www.articolo21.org/6302/editoriale/violenza-politica-e-aggressione-a-berlusconi.html

cettina. .., isola Commentatore certificato 27.12.09 02:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Consumatori: stangata a gennaio, quasi 600 euro a famiglia


Quando c'è lui al governo i problemi dipendono dalla situazione internazionale mentre quando ci sono gli altri la colpa è sempre dei comunisti.


possibile che sia sempre se solo così?

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 27.12.09 01:59| 
 |
Rispondi al commento

ABRUZZO. DI PIETRO: GOVERNO VENDE FUMO AI TERREMOTATI.

"Le bugie del governo hanno le gambe
corte.

La vicenda degli aiuti per le vittime del terremoto in Abruzzo e' grave e dimostra, ancora una volta, che l'esecutivo continua a vendere fumo alle spalle dei cittadini abruzzesi".

Lo dice l'onorevole Antonio Di Pietro, presidente dell'Italia dei Valori, all'annuncio di Bertolaso che solo le categorie a rischio potranno beneficiare della proroga della sospensione del
pagamento delle tasse.

"E' la solita presa in giro- spiega Di Pietro- infatti, nella bozza di decreto e' scritto che le categorie a rischio sono solo i titolari di reddito di impresa o di lavoro autonomo.

Per Berlusconi i lavoratori, i cassaintegrati, i precari, i pensionati che sopravvivono con poche centinaia di euro al mese, con la casa distrutta e con i figli disoccupati non sono categorie a rischio".

Di Pietro aggiunge: "Insomma, anche in questo caso sul pagamento delle tasse per gli aquilani, Berlusconi si pone al di sopra della legge e della Costituzione.

Per questo Governo i cittadini aquilani non hanno la stessa dignita' sociale e non sono uguali di fronte alla legge rispetto a tutte le altre
popolazioni terremotate che hanno beneficiato di anni di sospensione nel pagamento delle tasse e di anni per poterle restituire".

L'ex pm conclude: "Devono arrangiarsi e pagare le tasse per finanziarie il ponte sullo Stretto di Messina o le centrali nucleari.

L'Italia dei Valori e' pronta ad assumere a livello locale e parlamentare le iniziative piu' forti di protesta per impedire che Berlusconi consumi questo ennesimo scempio".

http://www.articolo21.org/1209/news/abruzzo-di-pietro-governo-vende-fumo-ai.html

cettina. .., isola Commentatore certificato 27.12.09 01:55| 
 |
Rispondi al commento

molto meglio cicciolina e moana che il nano.

a dire il vero schicchi mi rimaneva un poco antipaticihino però .........


tanto la storia col tempo aggiusterà tutto e il nano rimarrà sui libri di scuola come m.........

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 27.12.09 01:55| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti.
Un tema che mi sta a cuore è il razzismo, cavallo di battaglia dei fascioleghisti.
I razzisti sono uguali in tutto il mondo. Allego il ad un video, una selezione tratta da ghost dog, un film di Jim Jarmush

http://www.youtube.com/watch?v=NBBIOOWs3dA

buona visione ... sono proprio tutti uguali. stesso profilo psicologico, stesso ritardo emozionale, stessa mancanza di cultura, stessa inclinazione alla violenza.


Ole'...ole'...ole'''che bel numero il 23....

Peppe, er pantera....... Commentatore certificato 27.12.09 00:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Accendete i riflettori sulla grande porcata che stanno facendo per mettere i bastoni tra le ruote della Ryanair,non ne parla nessun giornale eppure è un fatto che riguarda qualche milione di persone e forse anche più!!!!!


ciao Manu, ti leggo solo ora, un saluto..
ciao Fran cesca, il tuo sottocommento mi sembra un urlo di dolore e di rabbia, ma scritto con il cuore
buona notte...

ermanno m, roma Commentatore certificato 27.12.09 00:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Industria: crolla produzione Italia
Bankitalia: indietro di 100 TRIMESTRI, a livelli anni Ottanta
(ANSA) - ROMA, 26 DIC - I livelli della produzione industriale italiana sono tornati indietro, a causa della crisi, di quasi 100 trimestri. E' quanto si legge in un 'occasional paper' della Banca d'Italia sulla crisi internazionale e il sistema produttivo italiano, appena pubblicato. Secondo gli esperti di Palazzo Koch, ''i 12 e i 13 trimestri di Francia e Germania si confrontano con i quasi 100 dell'Italia'', e le merci prodotte ''si sono riportate al livello della meta' degli anni Ottanta''.

da
http://notizie.it.msn.com/topnews/articolo.aspx?cp-documentid=151514359
--

Come direbbero a Roma?
"Forza Lega, forza lupi, stiam TORNANDO ai tempi cupi !"

rosario v. Commentatore certificato 27.12.09 00:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il debole messaggio del Partito dell'Amore del Berlusca non è ancora arrivato negli USA.
E così' un famoso attore ha fatto in tempo a dare un fracco di botte alla moglie.

Saluti

http://www.repubblica.it/2006/08/gallerie/gente/charlie-sheen/1.html

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 27.12.09 00:07| 
 |
Rispondi al commento

vi voglio fare un regalo festivo:

Prima parte:

http://www.megavideo.com/?v=RY3KFNS3

Seconda parte:

http://www.megavideo.com/?v=NXTZB588

(quando scade dopo ca. 70 min.,riavviate il router,cancellate i Cookies,riavviate il computer,tornate al minuto dove si é fermato con il topo... (bisogna chiudere ogni volta il tab pubblicitario)).

Il Film é: '2012'.

P.s.:Stäff :censuratemi tra qualche minuto perfavore.

Brigante Alessandro, (Foreste della rete) 27.12.09 00:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Nobilissimo Ordine della Giarrettiera (The Most Noble Order of the Garter), risalente al Medioevo, è il più antico ed elevato ordine cavalleresco del Regno Unito. Capo dell'Ordine della Giarrettiera è il sovrano del Regno Unito; l'ammissione è riservata a non più di 24 membri, la cui scelta è di competenza esclusiva del sovrano, contrariamente a quanto accade per altri ordini, nei quali il sovrano in genere designa i membri su proposta, anche informale, del primo ministro.


Sognando Brambilla.....
Giarrettiera, Tanga, Guypiere, Perizoma.
Intanto, il Re, è gia' Nudo!

enrico w., novara Commentatore certificato 26.12.09 23:58| 
 |
Rispondi al commento

Avete avuto occasione di osservare l'atteggiamento e il vestire dei "gerarchi contemporanei", oggi?
Via il gatto, sembravano in "libera uscita", finalmente a prendere un' "oretta di aria", come i forzati.

Non dura: appena "illo" torna vorrà il rendiconto di quanti nuovi adepti hanno fatto al "partito dell'amore" presso i vecchietti, presso i poveri e i reietti, presso alcune tra le persone più infelici, quelle che appartengono alla "categoria" di persone a cui tolgono ogni speranza, a meno che non "appartengono" a qualche comunità religiosa, da foraggiare degnamente per avere i loro VOTI!

E' la politica di "bassa lega" che hanno condotto in alcune parti del paese, quella di andare ad incontrare i poveri e/o le associazioni culturali FINGENDOSI dalla loro parte, per ottenerne i voti.
Hanno persino "concesso" loro PREMI e RICONOSCIMENTI di facciata e si FINGONO BUONI CRISTIANI

Ma quando poi OGNUNO torna a GUARDARSI IN TASCA o nei MURI CADENTI delle CASE POPOLARI (chi ancora riesce ad abitarci prima degli espropri o delle vendite forzate) ecco che la verità viene a galla.

Eppure, ANCOR PEGGIO la sinistra si è DIMENTICATA d questa gente: sono (quasi) tutti impegnati a guardarsi addosso nell'ambito delle SEDI, delle SEZIONI, delle SOTTOSEZIONI, delle CANDIDATURE.
Ed ecco che la sinistra PERDE SEMPRE PIU' IL CONTATTO CON LA GENTE!

Quelli entrano PERSINO DENTRO CASA con le loro TELEVISIONI e manipolano le intelligenze residue, e la sinistra si "cita addosso" SPARLANDO e ATTACCANDOSI L'UNO L'ALTRO, lasciandosi TENTARE DAI SOLDI e dal POTERE di UNA CERTA destra, oggi economicamente potente e subdola come mai!

Il più grande partito della sinistra ha DIMENTICATO CHE in TV PARLA ALLA GENTE.

Loro credono di parlare ancora "CON" Berlusconi (che invece ci usa come SALVADANAIO) sperando che da lui esca qualcosa di positivo.
E invece dovrebbero PARLARE ALLA GENTE!

Sembrano cicisbei che fanno il minuetto!

Non capiscono che è anche questione di FORMA, SE VUOI FARTI CAPIRE!

rosario v. Commentatore certificato 26.12.09 23:50| 
 |
Rispondi al commento

Silvio ti voglio bene,vorrei accarezzarti.

Freddy Kruger 26.12.09 23:47| 
 |
Rispondi al commento

L'anziano cardinale che si e' rotto il femore, scommetto che e' stato operato subito, anche se siamo nei festivi.

Mia madre si e' rotta il femore il 30 dicembre, l'anno scorso. E' stata operata dopo l'Epifania, e cosi' tutti gli altri vecchini.

Da allora non cammina piu'...

milena d., savona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.12.09 23:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao

Francamente penso che il top del top in questo senso sia la Lega Nord.
Loro hanno trovato il nemico e hanno la ricetta per giustificare moralmente l'evasione fiscale, l'appoggio a Berlusconi e tutte le altre porcherie, compresa la distruzione del nostro paese...qual'è questo nemico ?
ROMA LADRONA !!!!
Perchè ricordate che non è importante come si governa o le porcate che si fanno, l'importante è avere un nemico (possibilmente scemo o inesistente) per giustificarle !?!?!?

Giulietto Fanti 26.12.09 23:38| 
 |
Rispondi al commento

se berlusconi riscrive la Costiituzione in funzione dei cazzi suoi non mi considererò più vincolato al contratto che mi lega al mio Paese e chiederò asilo politico alla svizzera che a quanto pare ha un occhio di riguardo per gli psicolabili.
;-)

gennaro esposito 26.12.09 23:30| 
 |
Rispondi al commento

zzz

*Paolo *Piconi (*madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.12.09 23:28| 
 |
Rispondi al commento

A??? si ..ma la bomba alla bocconi??????????

*Paolo *Piconi (*madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.12.09 23:28| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=r9mks_AzeN0
postato da galletti claudio
dal video si vede il tg di fede e si sente il fido che dice: è stato colpito da un pugno ,da un oggetto o da una statuetta.
Domanda come faceva a sapere che forse si trattava di una statuetta?? Se il tg4 va in onda alle 19?????
A questo punto salta la credibilità della “diretta”allora la domanda a che ora è successa l’aggressione??
Perché, sempre dalle immagini del tg4 fanno vedere che b non viene messo in macchina subito dopo l’aggressione come mostrato dal rainews24 ma rimane in piedi fuori dalla macchina senza sangue, la domanda è come mai queste discordanze tra i due tg,forse il fattaccio è successo prima della diretta di rainews24 e loro poi hanno taroccato le immagini prima di rimetterle in video?? Altra domanda, chi è il cameramen che si è perso il momento topico?? E chi è il microfonista che era accanto a tartaglia quando ha lanciato l’oggetto?
Mi fermo chiedendo ai tecnici di fare luce a queste domante e ai politici di avere coraggio di affrontare queste realtà.
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 26.12.09 23:26| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento

Se questo merdoso parla così tanto al telefono, intervenendo a scassare la minchia ad ogni piè sospinto (che metà farebbe vomitare qualunque persona dotata di un minimo di spirito critico), è perchè ha paura. Sa infatti che da un momento all'altro gli arriverà un avviso di garanzia per CONCORSO ESTERNO IN ASSOCIAZIONE MAFIOSA. Per questo ultimamente il nano in seconda maroni ha lanciato la corsa all'arresto dei manovali della mafia, in modo che il boss nano malefico maledetto potra' dire: "Come posso essere un mafioso se i mafiosi li faccio arrestare?"
A quel punto gli italioti berlusconizzati diranno: "E' un perseguitato dalla giustizia! Vergogna, giudici di sinistra..."
Questo è uno che se lo trovi con la testa mozzata della moglie in mano, ti direbbe che gliel'ha messa nelle mani la moglie prima di morire...e gli italioti gli crederebbero pure!
VADE RETRO SILVIO

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.12.09 23:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non c'è 2 senza 3.
Dopo Berlusconi ed il Papa, potrebbe accadere a Napolitano.
Se fosse una Destabilizzazione.
Se priva di seguito, basterebbe la matrice Servizi Segreti.
Un po' come nelle Filippine, dove la Guerriglia viene Armata dal Governo.
Per una Guerra Permanente, Endemica.
Una sorta di Mestruo, per fiaccar le Forze ed Anemizzare, con Perdita di Ferro....

Orecchie per intendere.....

enrico w., novara Commentatore certificato 26.12.09 23:13| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=QHsV8EVFjww&feature=PlayList&p=8AD878C1C00E3215&index=0&playnext=1

Gianna Nannini - Aria
bonanotte.

zzzzzzzzzzzzz

*Paolo *Piconi (*madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.12.09 23:10| 
 |
Rispondi al commento

quando non avro' piu' segni?? il partito dell'amore?? ma qui stiamo proprio alla deriva.......

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.12.09 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Hanno ridotto il luogo più sacro di uno stato laico e democratico, il parlamento, ad un bordello.
Almeno una volta le troie come Cicciolina andavano in Parlamento acclamate ed elette da migliaia di persone.
Adesso ci stanno dei troioni da angiporto che nessuno sa manco come si chiamano.

Beppe Da Monaco (odio la mafia) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.12.09 23:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I migliori e i peggiori del 2009

26 dicembre 2009

Cari amici, Il Fatto Quotidiano vi propone un gioco semiserio: votiamo online i 25 migliori e i 25 peggiori dell'anno 2009 scelti in una serie di categorie che abbracciano la vita politica, sociale e culturale.

Chi partecipa deve indicare i 50 nomi nella varie caselle.

Le votazioni proseguiranno per qualche settimana e ogni giorno, sul nostro giornale e sul sito, comunicheremo i risultati parziali via via che li raccoglieremo, fino alla classifica finale.

Buon divertimento e buon voto.

http://antefatto.ilcannocchiale.it/glamware/blogs/blog.aspx?id_blog=96578

Votate :)

silvanetta* . Commentatore certificato 26.12.09 22:56| 
 |
Rispondi al commento

26 dicembre
QUANDO NON RIESCI A BATTERE IL NEMICO, ALLEATI CON ESSO !!
E' NATALE, è tempo di pacificazione, "volemose bene" è il motto che va per la maggiore. E considerato che al bene sovrasta l'amore, i politic.ant.i della maggioranza, avvistato l'uragano che stava per abbattersi sul governo e sul loro "padrone", non hanno pensato di meglio che scambiare nella loro "ammucchiata",
la "liberta'" con l'amore: io, più concretamente, avrei pensato alla unione dei concetti di denominazione, per me, il cosiddetto "partito", vista la svolta di pacificazione, si sarebbe dovuto denominare "del libero amore".
Si sarebbe così manifestata sì una certa trasformazione, ma....nella continuita',
in più questa classificazione sarebbe stata molto più vicina alla "azione interna" condotta da certi
personaggi ed, ampiamente, pubblicizzata anche dai mass-media più diffusi.

nicola conocchiella 26.12.09 22:53| 
 |
Rispondi al commento

che dire gli taliani siamo sempre disfattisti anche di fronte all'evidenza e adesso abbiamo pure il partito dell'amore che bello però

vincenzo ribuffo 26.12.09 22:52| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere come si fanno i soldi !

(ascludendo la prostituzione)

fare i soldi 26.12.09 22:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quando la musica si incontra con la pittura nasce un arte cosmica che porta l'anima a contatto con l'universo .-
http://www.youtube.com/watch?v=d-ZvK0Frzrc
auguri per un anno meraviglioso...buon 2010 .-

ant grill 26.12.09 22:36| 
 |
Rispondi al commento

I TROLL LEKKAKULI DEL NANO E SOCI A ME STANNO SUL CAZZO

MI STIANO A METRI DI BLOG LONTANI O VERRANNO SEMPRE

SFANCULATI IN QUALSIASI MODO !!!

NON CONOSCO LA DEMOCRAZIA CON QUESTA FECCIA !!

PUNTO, SENZA SE E SENZA MA !!

- come si potrebbe dialogare con simili escrementi ???

mi ricordano tutti "cicchitto l'infame"

ma andate AFFANCULO DEMENTI !


Trasporti, soppressa fermata bus davanti palazzo Grazioli

La decisione, spiega l'Atac, ha lo scopo di 'fluidificare il traffico per ragioni di sicurezza, legate alla vicinanza della residenza del Presidente del Consiglio' nella centralissima via del Plebiscito a due passi da piazza Venezia. Il dispositivo in vigore da lunedì 28 dicembre.

-----------------------------------


E adesso le troie come faranno, a piedi ?


Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.12.09 22:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Ma non sarà che la statuina lo ha rimbambito ???

Da quando si è rimesso a parlare è un susseguirsi di scemate galattiche.


Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.12.09 22:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“L’AMMUCCHIATA: ATTO PRIMO”

ROBA NOSTRA, ROBA ITALIANA munita di marchio di fabbrica. Prima ci scanniamo e quando ormai tutto sembra perduto, miracolo: trattiamo. E alla fine delle trattative, le divisioni e le spaccature scompaiono ed è subito ammucchiata, intreccio abbastanza disgustoso di braccia, di gambe e interessi.

Cose già viste. La nostra politica si conclude immancabilmente con atti osceni, sotto l’apatia che ci spinge ad un malinconico distacco, forse al partito unico, autentica vocazione nazionale. Il fascismo s’impose come partito unico, la Democrazia cristiana, erede delle camicie nere, fu un partito mamma in cui c'era posto per tutti: liberali, conservatori ecc…….

Poi fu la volta di Berlusconi, con il suo partito azienda, ereditò tutto, compreso i peggiori arnesi della politica dalla Democrazia Cristiana, ai Socialisti Craxiani, ai Liberali, ai Repubblicani e non contento all’accozzaglia, vi aggiunse pure gli ex-fasciti del MSI e gli Xenofobi della Legga Nord.

Non c’è che dire una “PERFETTA ARMATA BRANCALEONE”, dove il “DIVINO SILVIO, SI’ TROVA COME UN MAIALE NEL SUO PORCILE”, giacché la “GIOIOSA ARMATA”, che non ha ne’un capo ne’una coda, nessun obiettivo, zero assoluto, tranne quello di salvaguardare se stessa.

La sinistra orfana del comunismo e convertitasi al peggior capitalismo ultra liberista, ha reagito di far suo, mettendo insieme un'altra “ARMATA BRANCALEONE” raccogliendo a sua volta un orgia di transfughi della vecchia partitocrazia unendoli con il nuvuglio della gerontocrazia comunista.

E come si può ben capire le due “ARMATE BRANCALEONE” fatte da vecchi gingilli, non potevano che fallire, poiché la loro unica ragione d’essere e quella di preservare se stessi.

E a forza di tirare a campare siamo arrivati ai giorni nostri, ed avendo tutte e due le “ARMATE BRANCALEONE” il fiato corto, hanno preso la prima occasione a portata di mano, per stringere un patto scellerato CHE NE’CONSENTA LA PROSECUZIONE DELLA LORO RAZZA BASTARDA.

Paolo R. Commentatore certificato 26.12.09 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Nessuna finta aggressione e peggio ancora simulazione di aggressione eviterà a don silvio da corleone di rispondere alla giustizia a Milano,Palermo,Caltanisetta,Firenze.... Ne con l'aiuto dei delinquenti in giacca e cravatta che siedono in parlamento ne con l'aiuto di quelli che stanno dietro le sbarre. Non ci saranno ne santi ne madonne e ne Padreterni che non porteranno don silvio da corleone davanti ai magistrati di queste procure !!!!!!!!

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 26.12.09 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Annuncio Ansia:

Il partito dell'amore terrà il prossimo convegno nazionale in data 7 gennaio...nel lettone grande di Putin.

Chi volesse partecipare...

Astenersi perditempo.

R. Leo Commentatore certificato 26.12.09 22:27| 
 |
Rispondi al commento

QUANTO MANCAAAAAAAA?!?!?!?!?!?!

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.12.09 22:25| 
 |
Rispondi al commento

Le lunghe e giornaliere telefonate di mr. B

Ieri al Tg1 oggi a Don Gelmini che sempre nella stessa “parrocchia” stanno, sia mai che a qualcuno salti in testa di contraddirlo o far luce sulle balle che, naturalmente in nome dell’amore, racconta.

Don Gelmini un prete che lo venera ciecamente e che con voce adorante lo sprona a proseguire la sua missione d’amore celestiale di cui ormai si è ufficialmente auto convinto e auto investito.

"""Io ti voglio bene - gli dice - e vorrei dirti che ti amo, dice, qualcuno ti ha definito il diavolo, ma di solito si riconoscono diavoli coloro che diavoli sono, noi ti vogliamo bene."""

E qui parte, in risposta, la lunga filippica tipica di mr.B che termina con una di quelle battute insulse e stavolta pure tetra da umorismo nero che come sempre fa ridere e diverte solo lui.

"""Sono stato fortunato – dice – avrei potuto passare Natale sotto terra e con questo gelo e questa neve del nord non sarebbe certo stato piacevole""".

Forse però non sa che il gelo conserva molto molto a lungo ma con amore...

silvanetta* . Commentatore certificato 26.12.09 22:22| 
 |
Rispondi al commento

Da Articolo 21

E se una volta la tv parlasse della vita dei lavoratori e non della psiche di Amanda?
di Micol Sarfatti (23/12/2009)
Non nevica e non piove più, ma a loro poco importa. Nella notte i quattro operai Yamaha Lele, Paolo, Martino e Jarno, sono scesi dal tetto su cui erano saliti una settimana fa per protestare contro la chiusura della sede di Lesmo (Monza). Alle 22.10 i vertici aziendali hanno fatto pervenire a Gianluigi Redaelli, segretario Fim Cisl, un documento che siglava l’accordo per la cassa integrazione straordinaria... Visto che gli italiani comprendono bene le problematiche delle fabbriche, viene spontaneo chiedersi perché la copertura mediatica su questi casi sia sempre limitata. Non solo Yamaha, ma anche Termini imprese, Insse e Ispra...

fran cesca

Caneliberonline.blogspot.com 26.12.09 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi ha avuto un altro momento di gloria:
per un attimo ha rischiato di passare per un martire.
Finito il prologo, prolungatosi al punto giusto,
è salito in cattedra e ha lanciato l’inno all’amore,ovvero a se stesso.

Che c’è di strano? Anzi, tutto normale:
dall’amore carnale all’amore spirituale,
alle alleanze vaticane fino a un’intesa col Papa.

L’amore, mio Dio!
Lui sì che se ne intende,parlo di Berlusconi naturalmente.
E con l’amore carnale ha comperato l’Italia!
E con l’amore mistico ha comperato la Gerarchia!

Quale amore mistico?
La Gerarchia non s’accorge dell’inganno?

Eppure i due poteri si sono rivelati deboli,
non per colpa di psicolabili,ma perché il sistema non tiene più:

quello politico e quello ecclesiale.

Ambedue vanno d’accordo:
non reggono il passo della Storia,
che è il Progresso Umano.

Ed ecco il Papa per terra:
è bastato un gesto…
Mio Dio, ho sentito il Vaticano tremare!

Una ragazza folle incute paura.
Se ci fosse più follia
la Chiesa non tornerebbe evangelica?

Berlusconi dopo l’aggressione è risorto!
Il primo annuncio l’ha affidato alla Maddalena.

Il Papa si è rialzato
e ha iniziato il rito come se niente fosse.

E il popolo tace, mentre Berlusconi pontifica.
E le comunità cristiane se ne fregano,
mentre il Papa troneggia.

Ave, Caesar, morituri te salutant!

Ave, Pontifex maximus, quid est noctis?

Tutto l' art. su:
http://www.dongiorgio.it/pagine.php?id=1936

Sante. Marafini. Commentatore certificato 26.12.09 22:20| 
 |
Rispondi al commento

TIRANNIDE indistintamente appellare si debbe ogni qualunque governo, in cui chi è preposto alla esecuzion delle leggi, può farle, distruggerle, infrangerle, interpretarle, impedirle, sospenderle; od anche soltanto deluderle, con sicurezza d'impunità. E quindi, o questo infrangi-legge sia ereditario, o sia elettivo; usurpatore, o legittimo; buono, o tristo; uno, o molti; a ogni modo, chiunque ha una forza effettiva, che basti a ciò fare, è tiranno; ogni società, che lo ammette, è tirannide; ogni popolo, che lo sopporta, è schiavo. E, viceversa, tirannide parimente si dee riputar quel governo, in cui chi è preposto al creare le leggi, le può egli stesso eseguire. E qui è necessario osservare, che le leggi, cioè gli scambievoli e solenni patti sociali, non debbono essere che il semplice prodotto della volontà dei più; la quale si viene a raccogliere per via di legittimi eletti del popolo. Se dunque gli eletti al ridurre in leggi la volontà dei più le possono a lor talento essi stessi eseguire, diventano costoro tiranni; perché sta in loro soltanto lo interpretarle, disfarle, cangiarle, e il male o niente eseguirle. Che la differenza fra la tirannide e il giusto governo, non è posta (come alcuni stoltamente, altri maliziosamente, asseriscono) nell'esservi o il non esservi delle leggi stabilite; ma nell'esservi una stabilita impossibilità del non eseguirle. Non solamente dunque è tirannide ogni governo, dove chi eseguisce le leggi, le fa; o chi le fa, le eseguisce: ma è tirannide piena altresì ogni qualunque governo, in cui chi è preposto all'eseguire le leggi non dà pure mai conto della loro esecuzione a chi le ha create. Ma, tante specie di tirannidi essendovi, che sotto diversi nomi conseguono tutte uno stesso fine, non imprendo io qui a distinguerle fra loro, né, molto meno, a distinguerle dai tanti altri moderati e giusti governi: distinzioni, che a tutti son note. (Scritto da Vittorio Alfieri nel 1777)

raffaele ferrara 26.12.09 21:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IPOTESI DI UN FINTO ATTENTATO al CAPO DEL GOVERNO DELLA REPUBBLICA DELLE BANANE,NANI E BALLERINE:

DUNQUE, QUESTO è QUELLO CHE AVREBBE POTUTO PREPARARE UNA FINTA AGGRESSIONE PER TORNARE A FAR RISALIRE LE QUOTAZIONI DI UN NANO MALEFICO, PRESSO L'OPINIONE PUBBLICA DELLA REPUBBLICA DELLE BANANE ECC.:

"ragazzi, tra giudici e puttane il sostegno del popolo alla mia persona sta precipitando. E' il momento di usare l'arma segreta,un FINTO ATTENTATO alla mia persona. Così i coglioni dei miei 'sudditi' si muoveranno a compassione e io tornerò su nei sondaggi.

E allora...prima di tutto mi serve qualcuno che faccia l'attentato FINTO senza rischiare la guerra civile accusando l'opposizione,,,quindi basta uno psicolabile. Poi potremo dire che ha agito sull'onda della campagna d'odio contro di me.

tenete presente che mi devo sporcare di FINTO SANGUE subito dopo,tanto l'oggetto di gommapiuma che mi lancerà contro lo psicolabile, nessuno lo troverà mai perchè qualcuno lo farà sparire prima.

Cosa mi permetterà di sporcarmi il grugno col finto sangue senza che poi ne resti traccia?qualcuno potrebbe farlo analizzare e scoprirebbero che non è nemmeno sangue? Tirare fuori dal taschino un fazzoletto? troppo tempo per estrarlo e coprirmi il grugno. Deve essere qualcosa che ho già in mano al momento del finto impatto. Una busta di plastica SCURA? Giusto! Ma come giustificare una busta di plastica SCURA nelle mie mani giusto in quel momento?.Qualcuno me la passa dal pubblico BEN INQUADRATA DALLE TELECAMERE per FAR VEDERE BENE CHE CI SARA' UN MOTIVO PER AVERLA NELLE MANI.Quel motivo? dei fogli che il tizio mi vuole consegnare. Io avrò già pronto in tasca il finto sangue con cui mi sporcherò poco dopo il viso coperto dalla 'provvidenziale' busta SCURA. Nessuno vedrà quello che faccio SOTTO QUELLA BUSTA.

Infine sarà sufficiente SALIRE SUL PREDELLINO della macchina PER FARMI FOTOGRAFARE DA TUTTO IL MONDO col viso fintamente ferito e col finto sangue e il gioco è fatto!

Dino Colombo Commentatore certificato 26.12.09 21:51| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 33)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PREMIO "ZERBINO D´ORO 2009"

Signore e signori, vecchi e bambini

l´anno 2009 volge al termine. È tempo di assegnare l´ambitissimo premio "Lo zerbino d´oro 2009".

Chi sará il fortunato possessore dell´ambitissimo premio del giornalismo italiano? La scelta é vostra. Votate i vostri beniamini.

Chi sará lo "Zerbino dell´anno?". Inizia il totonomine...

Alberto Parede 26.12.09 21:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

##### ANARCAZIONE SOCIALE RELOADED #####

http://www.youtube.com/watch?v=tPp911Nq7gg

Gianluca Fazioli (anarcazionesociale), bologna Commentatore certificato 26.12.09 21:30| 
 |
Rispondi al commento

la storia forse non si ripete ma le costanti rimangono...
Mangia mangia mangia cintura
che si sgancia la fame e' un' ossessione
mangia mangia mangia i crampi nella pancia
non hanno religione.
"L' esercito delle forchette qui non si ammette
non si ammette"
e' l' esercito delle pugnette
che non lo ammette che non lo ammette.
Cerca cibo cerca casa pane al pane trova fame
mani chiuse porte chiuse teste chiuse.
Mangia mangia mangia sul piatto della bilancia
la fame e' proprio un affarone
villaggio globale e un miraggio che fa male
a chi cerca secessione.
E' l' esercito delle pugnette
che non lo ammette non lo ammette
e' "l' esercito delle forchette qui non si ammette
non si ammette".
Cerca casa cerca cibo pane al pane trova fame
porte chiuse teste chiuse e la fame non da' pace.
Consolati la coscienza con un po' di beneficenza
ma la fame non ha mai pace
mangia mangia mangia l' esercito che e' in pancia
non f'a piu' complimenti.
E' "l' esercito delle forchette
qui non si ammette qui non si ammette"
e' l' esercito delle pugnette
che non lo ammette che non lo ammette.
Mangia mangia mangia...

mark rossett (gogaemigoga) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.12.09 21:29| 
 |
Rispondi al commento

comunque la pensiate
il pedonano ha preso per il culo
tutti o quasi
il giorno di santa lucia
con un po di pommarola in viso
buona serata

piccoloflybastardo cagliari, portorotondo Commentatore certificato 26.12.09 21:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

Sondaggio su Nonciclopedia
http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Berlusconi

Pensi che Berlusconi sia onesto?

1 Certo che è onesto: mi ha appena pagato 600 mila dollari per testimoniare la sua onestà al processo.

2 Ho paura a rispondere sinceramente: se lo faccio il colore dei miei calzini verrà sputtanato in diretta tv.

3 Sì che è onesto: Emilio Fede lo ha appena detto su Rete 4.

4 Minchia, Berlusconi non esiste: un'invenzione dei giornalisti è.

5 Berlusconi è diversamente onesto.

6 Berlusconi è onesto e vuole solo riparare i torti di Robin Hood; quindi ruba ai poveri, per dare a se stesso.

7 Ancora con le insinuazioni delle toghe rosse?! In base alla nuova legge che abbiamo approvato, Berlusconi è onesto.

vito. farina Commentatore certificato 26.12.09 21:18| 
 |
Rispondi al commento

per Sylvie Renault
ti posso assicurare che non sei sola, tutto il blog è con te e con tutti coloro che devono lottare per il lavoro, per i diritti negati, per un mondo migliore, per un futuro...
Continua a credere nel tuo esempio.Auguri.

roberto p. Commentatore certificato 26.12.09 21:15| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI:
"NEL 2010 FAREMO TUTTE LE RIFORME"

CHE IL 2010 SIA L'ANNO DEL RISVEGLIO DEL POPOLO DORMIENTE!
AVANTI TUTTA!
SALUTI

elena v. Commentatore certificato 26.12.09 21:14| 
 |
Rispondi al commento

Tutti ora parlano dell'aggressione di Berlusconi, ma non tutti ricordano un aneddoto inserito nella sua biografia ufficiale (per la quale ha anche chiesto una percentuale pecuniaria per i diritti):

Gigi Moncalvo, su Il Giornale di domenica 30 maggio 2004, racconta aneddoti su Berlusconi: «Aprile '90. Il Napoli soffia lo scudetto al Milan dopo aver vinto 2-0 a tavolino la partita con l'Atalanta. Colpa di una monetina che aveva ferito Alemao alla testa. Berlusconi non si dà pace, gli pare impossibile che 100 lire lanciate dagli spalti tramortiscano un giocatore. Così prima commissiona uno studio al Politecnico di Milano, poi, non contento, ingiunge al maggiordomo Parodi di tirargli una monetina in testa dal primo piano della villa di Arcore. Le 100 lire lo colpiscono di piatto: non succede niente. Allora chiede a Parodi di ripetere l'esperimento dal secondo piano. E stavolta la moneta lo prende di taglio. Osservi bene la fronte del Cavaliere: ha ancora una piccola cicatrice. Se l'è fatta per amore del Milan»

Giancarlo Gv, messina NO PONTE 26.12.09 21:13| 
 |
Rispondi al commento

L'AGGRESSIONE A BERLUSCONI POTREBBE ESSERE FINTA.

Cossiga: “L'unico modo che Berlusconi ha per vincere è che qualcuno gli organizzi un attentato contro”.

(e l'attentato'(??) c'è stato)

Tra le tante anime di servizi segreti, c'è qualcuno che si muove secondo sperimentati schemi del passato, pensando a attentati – magari più dimostrativi che sanguinari".

....

Abbiamo bisogno di altre prove?

QUALCUNO FACCIA ESEGUIRE AL PIU' PRESTO DAVANTI A TESTIMONI NON COMPIACENTI, UNA RADIOGRAFIA DEL SETTO NASALE, CHE 'SAREBBE' STATO FRATTURATO, DI BERLUSCONI! ADESSO! PRIMA CHE POSSANO DIRE CHE QUELLA FRATTURA E' GUARITA SENZA LASCIARE TRACCIA.


Dino Colombo Commentatore certificato 26.12.09 21:11| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualsiasi nome venga dato a un partito, alla prima occasione non vi garba...........

Rettifico......

Appena lo dicono il grillo o travaglio.........

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 26.12.09 21:11| 
 |
Rispondi al commento

perchè non c'è ancoa nessuna gola profonda che racconti la vicenda della società messa in piedi in fretta e furia dal partito dell'amore che allora non si chiamava ancora così, ma che forse non fu estraneo all'esito del risultato elettorale precedente che si mosse secondo sttranezze statistiche significative?

non c'è un genchi d buona volontà che possa rivelare come si mossero le utenze di quella notte in cui al ministero dell'interno non si decidevano a dichiarare uno dei contendenti vincente alle elezioni?

non c'è nessuno statistico e/o informatico disposto a smascherare la notte prima dei brogli?
non c'è nessuna corte coostituzionali che rilevi come oggi si sia coompletamente reciso il rapporto fra l'elettorato e la rappresentanza parlamentare a seguito della legge elettorale porcata di calderoli?

"desiderio politico" per il 2010:

spariscano dalla scena politica berlusconi, schifani, gasparri, capezzone, cicchitto, d'alema, bersani, veltroni e in generale tutti i nomiinati e non eletti al parlamento.

fanno le riforme, cosiddette riforme, per beneficiare il nano malefico ancora una volta ad personamm ma nessuno si sogna di rimettere mano alla legge elettorale per ripristinare la rappresentanza e la democrazia in italia!

gennaro esposito 26.12.09 21:06| 
 |
Rispondi al commento

mi ripeterò fino alla paranoia non può passare
nel dimenticatoio è un falso autentico, non può
passare,non può passare, non può passareeeeeeeeee.


http://www.youtube.com/watch?v=r9mks_AzeN0

galletti claudio 26.12.09 21:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... HUMMER H1 A...

La sfida della nuova politica sta nel riuscire a coinvolgere e rivelare a tutti le vere motivazioni che stanno dietro le cose che ci vengono quotidianamente propinate come se fossero teorie o commenti che nessuno può mettere in discussione.

Il diritto di replica è tacitamente vietato.

Trattando le voci contrarie come vergognose e inconcepibili... senza alcun motivo valido.

Un esmpio banale: se chiediamo a chi possiede un SUV perchè proprio un SUV e non una macchina normale ci risponderà: "è comoda e sicura" esattamente come la pubblicità ha insegnato a pensare. Un incentivo ad uscire tutti con degli autoblindo??? I cittadini comuni e non interessati a possederne uno possono attendere.

Il lavaggio di cervello è compiuto a tutti i livelli: politico, economico, industriale, et cetera, et cetera... il messaggio emotivo è stato recepito.

L'emotività batte la ragione 10 a 0.

La ragione mette le catene e l'emotività le rompe!

E' un ciclo continuo.

HUMMER H2! INSEGUITEVI!!!

By Gian Franco Dominijanni


Gelmini e Berlusconi: Dio li fa e poi li appaia!

oreste mori 26.12.09 20:58| 
 |
Rispondi al commento

CRISI

OGGI SONO ANDATO DAL MEDICO PERCHÉ' ERO MALATO, IL MEDICO MI HA VISITATO E MI HA DETTO CHE MI RIMANEVANO 6 MESI DI VITA.
SE COME NON AVEVO SOLDI PER PAGARLO ME HA DETTO CHE MI RIMANEVANO ALTRI 6 MESI IN PIÙ.

diego ferrari Commentatore certificato 26.12.09 20:50| 
 |
Rispondi al commento

"il partito dell'amore" Può esserci uno slogan politico più stupido di questo?"

Nerina Fabris, Padova Commentatore certificato 26.12.09 20:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'AGGRESSIONE A BERLUSCONI POTREBBE ESSERE FINTA.

Una ipotesi simile era già stata ventilata 3 anni fa in previsione di una sconfitta elettorale (2006):

Un'ipotesi anticipata peraltro da Cossiga, grande esperto di ombre e occultismo politico, già il 1° marzo 2006, quando dichiarava: “L'unico modo che Berlusconi ha per vincere è che qualcuno gli organizzi un attentato contro”.

Infatti Martino, l'allora ministro della Difesa, dichiarava: “Attentati in Italia alla vigilia delle elezioni?
Se questo accadesse, RICOMPATTEREBBE IL PAESE (nei confronti di Berlusconi ndr) senza nessuna esitazione”. (quello che doveva accadere e infatti è accaduto dopo la "aggressione" tra virgolette a Berlusconi ndr).

In molti si sono esercitati, in questi anni, a discettare della natura eversiva di Berlusconi. Questa è la prova del nove. Che farà il premier quando - come probabilmente sta capitando adesso -i sondaggi gli diranno che nemmeno l'uso del suo corpo come kamikaze mediatico, è sufficiente a vincere?

Quale sarà la sua arma da “fine del mondo” che molti s'aspettano che tiri fuori ?

Tra le tante anime di servizi segreti, c'è un'ipotesi che si fa strada. C'è qualcuno che si sta muovendo secondo sperimentati schemi del passato, pensando a un attentato – magari più dimostrativo che sanguinario".

da un blog del 2006!

Abbiamo bisogno di altre prove?

Dino Colombo Commentatore certificato 26.12.09 20:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il piccolopremier telefona a don Gelmini:

tra farabutti e depravati si intendono


La condanna per truffa
Nel 1971 don Gelmini subisce una condanna penale per emissione di assegni a vuoto, truffa e bancarotta fraudolenta: viene condannato a 4 anni di reclusione, pena interamente scontata .

Le accuse di abusi sessuali e le indagini
Nell'agosto 2007 si apprende che Pierino Gelmini è indagato dalla procura di Terni per presunti abusi sessuali avvenuti tra il 1999 ed il 2004, periodo in cui due delle vittime erano all'epoca minorenni[ e già alla fine del mese di dicembre dello stesso anno la Procura di Terni comunica a don Gelmini la conclusione delle indagini.

La Procura inoltre indaga per favoreggiamento altre tre persone, tra cui il giudice che nel 2002 archiviò le prime denunce sui presunti abusi.

A gennaio 2008 don Gelmini si reca all'estero, a detta dei suoi portavoce per sottoporsi a cure mediche ; a marzo 2008 rientra in Italia, ed in occasione di un'intervista relativa alla sua richiesta di riduzione allo stato laicale critica il Vaticano e le sue gerarchie ecclesiastiche.

Sempre nel marzo 2008 la Procura di Terni sollecita il processo per don Gelmini per violenza sessuale. I magistrati ritengono attendibili i racconti di quegli ospiti della struttura di Amelia, in Umbria, che hanno affermato di essere stati «molestati, palpeggiati, costretti ad atti sessuali

gatta in calore Commentatore certificato 26.12.09 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Perche' Grillo e gli altri big del web non dicono chiaro e non sostengono la verita' della truffa della statuetta????????????

Franklin Paine Commentatore certificato 26.12.09 20:35| 
 |
Rispondi al commento

Ma quand'è che due carabinieri lo prendono sottobraccio e lo portano in
tribunale ?????
Ma vogliamo essere presi per il culo fino all'infinito???
Se era un povero diavolo, che aveva rubato una gallina per sfamare la sua
famiglia ,lo avevano già preso,ammanettato,caricato sul cellulare e messo
in cella in attesa di giudizio!!!!!
Mavafff....o!!!!"

oreste mori 26.12.09 20:33| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento

Uno arriva da fuori, nessuno lo conosce perchè è un turista, aspetta quelle brave persone dei politici che escono da montecitorio e voilà!!!! una bella falciata e il paese è libero. Tutto per merito del solito povero psicolabile e per di più straniero.

basta chiacchiere 26.12.09 20:28| 
 |
Rispondi al commento

http://www.vimeo.com/8395780

Paolo Borsellino_ L'Intervista Nascosta (versione integrale)

L'ultima intervista a Paolo Borsellino due giorni prima della Strage di Capaci in cui rimase vittima il suo collega Giovanni Falcone. Questa è la versione Integrale da 55 minuti, senza censure, senza tagli di alcun genere mai trasmessa in tv. Realizzata dai due giornalisti francesi Fabrizio Calvi e Jean-Pierre Moscardo in data 21 Maggio 1992, a Palermo

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 26.12.09 20:27| 
 |
Rispondi al commento

l'affermazione "siamo il partito dell'amore" oltre che risibile, appena il nano malefico la pronuncia, mi dà amarezza perchè la mente va subito allo slogan "il lavoro rende liberi" che cinicamente i nazisti avevano disposto all'entrata del lager di steminio di auschwitz.

perchè è un mafioso acclarato che la pronuncia la storia dell partito dell'amore. il che mi rinvia anche alla per niente santa inquisizione che mentre torturava i poveri malcapitati nominava dio e la sua misericordia.

il partito dell'amore è di un mafioso che con il suo potere corruttorio ha scalato i vertici dello stato e carpito l'ignoranza e la credulità italiota.

tant'è che adesso fa affari con dittatori che ha come modello, cioè putin e gheddafi e altri, e nel mentre intrattiene ottimi rapporti col "santo padre" e la "santa sede", a colpi di santi benefit prelevati dalla cassa comune degli italiani. per non dire deii miliarrdi a gheddafi...

il nano mafioso piduista fa gli affaracci suoi col culo degli italioti. com'è brutta l'ignavia del popolo che storicamente spara addosso a chi vuol emanciparlo e affida il proprio destino a chi determinerà la sua morte e distruzione!

gennaro esposito 26.12.09 20:19| 
 |
Rispondi al commento

http://www.corriere.it/notizie-ultima-ora/Politica/Pietro-Riforme-Berlusconi-vuole-solo-impunita/26-12-2009/1-A_000070683.shtml

Di Pietro: "Riforme? Berlusconi vuole solo impunita'"
26 Dicembre 2009 19:46

ROMA - Antonio Di Pietro interviene sull'ipotesi di riforme istituzionali. "L'unica riforma che vuole Berlusconi e' quella che gli assicura l'impunita'" ha detto il leader dell'Italia dei Valori al Tg3

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 26.12.09 20:16| 
 |
Rispondi al commento

Partito dell'amore.
Ministero dell'amore.

Orwell 1984.

Ma chi era realmente Orwell?

Fabrizio D. Commentatore certificato 26.12.09 20:13| 
 |
Rispondi al commento

Anno 2.010,
voglio la metà deo parlamentari,
voglio che si diminuiscano la paga del 50 %, voglio che si dimezzino i costi della politica, dei consiglieri regionali, dei consiglieri comunali e provinciali,
che diminuiscano gli assessori,
spariscano le regioni a statuto speciale,
che la Rai sia dei giornalisti competenti e che i partiti, come sono oggi, muoiano per sempre,
voglio che D'Alema smetta di esszere un politico e vada in barca in mezzo all'oceano,
che vinca l'intelligenza e la serietà,
svaniscano nel nulla le nullità Gasparri, Capezzone, Cicchitto, Veltroni, ecc ec ecc ecc ecc

cesare beccaria Commentatore certificato 26.12.09 20:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TE LA DO IO COPENHAGEN-4
Se avete letto i precedenti interventi "Te la do io Copenhagen", avete potuto constatare che le temperature si sono alzate, singolarmente, proprio il giorno del solstizio invernale; le temperature bassissime, con gelo e neve, hanno tenuto a freno l'ondata di alluvioni e smottamenti da fango fin proprio nell'ultimo giorno del periodo più pericoloso e, nonostante tutto, dopo è accaduto quel che stiamo vedendo e proprio su una parte della fascia di allarme che avevamo segnalato -con estensione in Toscana. Basandosi su quanto avvenne precedentemente, negli ultimi 30 anni, dopo questa ondata di maltempo non si dovrebbero avere gravi problemi fin quando non si incontreranno perturbazioni atmosferiche da anticipo primaverile (magari con balzi da temperature estive).

sandro petrini 26.12.09 20:09| 
 |
Rispondi al commento

Conosco persone di 65 e 35 anni, padre e figlio, che hanno sempre votato Fini e AN, oggi tutto è cambiato, odiano Fini, lo considerano scemo, eppure non amano Berlusconi, disoprezzano per principio la sinistra e comunque, lo slogans " comunisti 2 di berlusconi è vero e forte per loro.
Non li capisco, non vogliono ragionare con te, sono sicuri, sono certi, eppure sono contro i ladri, ma mai con la sinistra, mai.
Chi sono? Perchè ?
Di Pietro peggio di un Previti qualsiasi, sono scolari disciplinati delle TV di Fede e Rai?

cesare beccaria Commentatore certificato 26.12.09 20:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ero dotato, sono dotato.
A volte mi guardo le mani e mi rendo conto che sarei potuto diventare un grande pianista o qualcosa del genere.
Ma che cos'hanno fatto, le mie mani?
Mi hanno grattato le palle, hanno scritto assegni, hanno allacciato scarpe, hanno tirato la catena del water ecc.
Ho sprecato le mani:
non hanno lanciato nulla contro 1816 .
Spero rimediare.

Charles Bukowski
(libera interpretazione)

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 26.12.09 19:59| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=TDHSyDydsxQ

http://www.youtube.com/watch?v=TgbTjdbh-BU

L'alba di una nuova resistenza.Nino Di Matteo (part 1 e2)
-------------------------------------------------
Nessuna bufala mediatica di don silvio da corleone e dei suoi sodali e comparielli fermerà il popolo italiano dal fare da scorta ai magistrati di Palermo,Caltanisetta,Firenze e Milano per il raggiungimento delle verita sui mandanti delle stragi del 92/93 e della trattativa tra mafia e stato !!!!

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 26.12.09 19:58| 
 |
Rispondi al commento

caro presidente,dimostra al popolo italiano chè credi veramente nel partito dell'amore:......METTITI A NOVANTA,non dovrai aspettare neppure i risultati dei soliti sondaggi, servirà un semplice contascatti con della semplice e sana vasellina.

gigi boi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.12.09 19:54| 
 |
Rispondi al commento

IO SO CHE SONO PSICOLABILE!

patrizia l. Commentatore certificato 26.12.09 19:54|