Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Miracolo a Milano?


Berlusconi_in_auto.jpg
Dopo il miracolo dello scioglimento del sangue di San Gennaro, quello del sangue invisibile di San Silvio?
"Le cose che non tornano sono molte, forse troppe: il sangue dopo pochi secondi appare coagulato (impossibile); alla dimissione con una frattura nasale e due denti rotti non presentava alcun ematoma sotto gli occhi (molto improbabile). Altri aspetti strani:l’oggetto contundente mai ritrovato; il fazzolettone, guarda caso nero, apparso subito; lo strano comportamento della scorta che non lo porta via, ma anzi lo aiuta a salire sul predellino; nessuna ripresa televisiva e nessuna intervista durante il ricovero (cosa molto strana per un uomo-immagine come lui); il ricovero al San Raffaele (10 km) anzichè al Fatebenefratelli (1km); il primario del San Raffaele dice che ha perso mezzo litro di sangue, ma la camicia è miracolosamente asciutta." RICCARDO M., VIAREGGIO

19 Dic 2009, 19:02 | Scrivi | Commenti (164) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

OT.
Qualcuno ha mai visto Sesso e Potere con De Niro e Dustin Hoffman?
http://www.youtube.com/watch?v=8KPqVLCtgU0

C'era già spiegato tutto.

Nicola Ulivieri, www.nicolaulivieri.com Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.12.09 09:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ingegnere 82n, non rinko (?, ai posteri l'ardua SE ..), ho visto le scene dentro l'auto del BERL su yutube; mi sono ferito e ho sanguinato molto da un labbro; dopo una caduta con il mento che mi spostò la mantibola, ebbi 1 occhione blù-viola-giallo; ecc.
Ma - detto e creduto tutto ciò - può essere che non si possa fare niente per smascherare questa sceneggiata così plateale? Può essere che fra tutti i tuoi lettori non ci sia un uomo (meglio una donna xké sono + decise SE DECIDONO DI COMBATTERE...)?
Siamo tutti tinko? SE è così"smascheriamoci anche noi: siamo solo capaci di lamnentarci, non di FARE QUALCOSA DI CONCRETO CONTRO UN "POTENZIALE" IMBROGLIONE? (La presunzione dell'innocenza è doverosa verso tutti ).
Pensaci BEPPE, altrimenti saremo solo piagnoni

benigno orsini 22.12.09 19:25| 
 |
Rispondi al commento

L'aggressione a Berlusconi? un film secondo la tv tedesca

http://www.youtube.com/watch?v=fH9591Zqesc

Alessandro I. 22.12.09 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Ma scusate, perchè non ci mostrano completamente l'oggetto misterioso tenuto in mano dalla guardia del corpo e così dimostrano l'infondatezza della tesi della messa in scena?

Giovanni Pesaro 22.12.09 11:57| 
 |
Rispondi al commento

PARLIAMONE!!!!!
AI GIORNALISTI : PARLATENE E' VERO O NON E' VERO? BISOGNA PARLARE ANCHE FUORI DAL WEB.
IL WEB HA GIA' GLI OCCHI APERTI APRITELI ANCHE A CHI NON RIESCE AD ACCEDERVI A CHI NON LO CONOSCE.
NEI PAESI LIBERI SE NE PARLA CI SI SCHERZA SOPRA:
http://www.daserste.de/haraldschmidt/letztesendung.asp

mikael pennestri 21.12.09 23:11| 
 |
Rispondi al commento

Il Raffele è lo stesso che diede 20 gg di prognosi alla Daniela per la falsa aggressione da parte dei rappresentanti islamici? Credo che il direttore di quell'istituto debba delle spiegazioni a tutti i cittadini, credo che anche B debba delle spiegazioni, ed anche Cicchitto, ed anche Gasparri ed anche Sallusti ed anche Lupi e Fede e Feltri e BelPietro ...quì si sta parlando di Istigazione all'odio utilizzando false testimonzianze! Distorsione della realtà! Raggiro di incapaci, qual'è il reato in questo caso? perch' dove c'è Silvio c'è sempre un reato?

imerio amadei 21.12.09 15:27| 
 |
Rispondi al commento

anche a me e' sembrato non quadrare quasi nulla - a parte la mira perfetta dell'attentatore che centrare al primo colpo un nano da dietro un muro di folla pressante, e vabbe' e' stato fortunato, ma poi 3 telecamere riprendono da 3 angolazioni diverse e si vede per una 20na di secondi gli uomini dentro l'auto che coprono quasi completamente la visuale di B., mentre uno si vede armeggiare alacremente sulla sua faccia, si pensa, cercando di tamponare il sangue che, si pensa, uscire a fiotti e invece appena riappare il faccione di B. e' tutto sporco che nemmeno mio figlio piccolo mangiando la sua pappa. E la posa espressiva da martire, e nessun livido sulla zona colpita. Sara' che penso male pero' una cosa e' certa e inconfutabile: c'e' di mezzo sempre lui in questi fattazzi.

fabrizio asteli, milano Commentatore certificato 21.12.09 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Quello che teneva in mano non era un fazzoletto, ma un sacchetto di plastica che un fan gli aveva consegnato pochi minuti prima. Si vede negli altri filmati della giornata, quelli di pochi istanti prima.
L'oggetto misterioso tenuto dall'uomo della security è chiaramente una pila, lo potete vedere sul sito di Attivissimo che sta indagando sulla possibile bufala: http://attivissimo.blogspot.com/2009/12/berlusconi-aggredito-internettardi.html
Il sanguinamento è facilmente ritardato dalla vasocostrizione dovuta al freddo.
Insomma: almeno se si presuppongono 'complotti' si facciano indagini serie, non così facilmente smontabili.
Piuttosto, io credo che si sia prontamente approfittato di un fatto imprevedibile: non credo che il danno sia così grave come si vuol far credere, e per questo Berlusconi è stato visitato solo dal medico personale e dal suo staff (per questo la corsa al San Raffaele: non era certo in pericolo di vita) e per questo non si è fatto fotografare con le sue nuove 'stimmate'...

Arianna Romagnoli 21.12.09 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Non so, che addirittura si tratti di complotto non ci credo, e per un motivo semplice: se avessi voluto fare le cose per bene mi sarei comprato un elettore del PD senza problemi psichici e magari con una copia del "Fatto" in tasca.

Patrick D. Commentatore certificato 21.12.09 08:44| 
 |
Rispondi al commento

chi era quel tizio con la cuffia di fianco a tartaglia e che lo sta guardando?

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 20.12.09 21:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

B. si è preso 25gg. di prognosi che gli permette di rimandare la presenza al processo telecom... Caro Brunetta, ma non è il caso di mandare subito ad Arcore un medico fiscale per controllare se l'infortunio è vero o falso? Nel caso potremmo sempre licenziare il "nostro" dipendente!!!!

Giulio Francesco Carli, Firenze Commentatore certificato 20.12.09 21:27| 
 |
Rispondi al commento

non siamo noi che siamo complottisti, e' berlusconi che tutto quello che fa e' ambiguissimo, si basa tutto sul fatto di credergli ciecamente o no.
se gli si crede, si trasforma quello che appare davanti agli occhi a seconda di quello che dice.
ad es per tutti vale la regola che un colpo di una statuetta di ceramica sul naso tale da fratturarlo, freddo o non freddo, lascia dei segni visibili, pelle lacerata, sangue, posizione del naso scomposta, inizio di ematoma quindi arrossamento, gonfiore, etcetc.
perche' non succede al naso di berlusconi?
non ha neanche il cerone un po' graffiato.
non si capisce perche' il naso di berlusconi non debba comportarsi come tutti i nasi rotti.
p.s. un naso rotto fa un male cane, come minimo, se proprio a uno viene la voglia di farsi una apasseggiatina sul predellino della macchina, verrebbe spontaneo metterci davanti una mano come per proteggerlo dall'aria.
p.s. con questo non voglio affermare che sia tutta una bufala, sono solo ipotesi, pio' essere che stiano pompando sulla diagnosi medica.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 20.12.09 21:17| 
 |
Rispondi al commento

solo ora mi accorgo che c'è chi come me pensa che sia una grande burla!

Berl dispone di case cinematografiche e reti televisive, quindi eserciti di truccatori e di specialisti di effetti speciali.

Si vede solo che dopo essersi toccato il viso esce dall'auto...
Quella toccatina al viso...

Nel video del lancio, si vede Tartaglia ma non si vede berlusconi.
Sullo sfondo c'è un cartello "vendesi". Non sono riuscito a vederlo in altri filmati.

Tenete presente il dubbio sullo sbarco degli americani sulla luna?... ;-)

A presto

salvo spinte 20.12.09 21:13| 
 |
Rispondi al commento

ma perche' il referto medico dice che a berlusconi sono stati messi dei punti di sutura sul labbro superiore mentre nella foto che lo ritrae in macchina all'uscita dell'ospedale, non c'e' traccia di punti o di lesioni al labbro e lo stesso labbro non e' gonfio come divrebbe esserlo dopo una lesione e dopo aver subito il trauma dei punti messi?
per me, nella migliore delle ipotesi, stanno pompando sui danni che ha subito.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 20.12.09 21:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

avete in mente il video di Kennedi, quando fu colpito, e come reagi la scorta e l'autista?
In una situazione del genere, dove immediatamente un reale pericolo, come poteve essere quello, sarebbero dovuti scappare a gambe levate, non mi convince.
anche il fatto dei denti, su alcune foto sembra che gli manchino i denti giu, in altre sembra che li abbia! troppo strano davvero!!!! ma nessuno ne parlerà mai!!!!

kiki eda, larepubblicadellebanane Commentatore certificato 20.12.09 20:44| 
 |
Rispondi al commento

potete anche avvercela con berlusconi, può esservi antipatico, potete odiarlo, per carità. ma questo articolo è la dimostrazione di quanto siano faziosi e pericolosi quelli che seguono e fanno questo sito. signori, usate il cervello: e come mai il signor tartaglia, antiberlusconiano di famiglia, non avrebbe detto almeno ai suoi avvocati che qualcuno gli ha suggerito di tirare la statuetta di spugna? il problema è che qui c'è gente che ha perso le elezioni e cerca una scusa per fare la guerra civile. siete impazziti tutti. non so dove andremo. sveglia!

giorgio bernardi 20.12.09 20:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è chi sostiene :"Se facendomi la barba mi taglio passo circa un'ora a sanguinare, ho comprato i cerotti piccoli apposta.(...)
Quello di B. non è una ferita da taglio ma da impatto. Ergo non poteva grondare letteralmente di sangue.
Suvvia è da reparto psichiatrica "farsi" una cosa del genere. B. è da psichiatra ma non è scemo per ciò che lo riguarda. E poi uno che va in giro col fazzoletto intriso di fard che ogni tanto si passa in volto, mai penserebbe una cosa del genere.

Massimo I., Como Commentatore certificato 20.12.09 20:37| 
 |
Rispondi al commento

Tartaglia e' in pericolo.
Il padre parla che si potrebbe suicidare.
Se e' stato scelto lui per questa la messinscena,
la mafia governativa lo fara' sparire, facendo finta che lui sia suicidato. Anche perche di questi tempi molti in carcere si suicidano.
STRANO?
Di Tartaglia non si sente piu' niente.

Mario B. 20.12.09 20:25| 
 |
Rispondi al commento

"a me sembrava una gita di uno che stava benissimo

infatti andavano via a passo d'uomo

http://www.youtube.com/watch?v=3c_1kBFmP2A&feature=player_embedded

giorgio m. 20.12.09 20:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La stessa cosa sostiene Gianni Vattimo

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 20.12.09 20:14| 
 |
Rispondi al commento

Mi meraviglio di chi scrive contro grillo o contro chi ha postato sotenendo che l'aggressione a berlusconi è autentica, sinceramente non mi aspettavo tanta scemenza.
A tutti coloro che sostengono che l'agguato a B è vero dico:Se anche chi cerca di essere un'attimino attento alle cose che accadono in politica come credo siate voi, e vive anche di bricciole di verità non capisce che è tutta una messa in scena orchestrata da B, uno che sarebbe pronto a vendere le proprie mutande sporche a sua madre pur di avere denaro potere e sopratutto escort, allora non si è toccato il fondo ma abbiamo già forato dall'altra parte della terra scavando e siamo addirittura in orbita ma dall'altra parte del pianeta.
Auguri la vostra "intelligenza" non ha limiti.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 20:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guardate questo video che hanno postato nel post principale...
guardate il cameraman...

http://aceontheriver.splinder.com/post/21908946/Un+nuovo+clamoroso+video+-+Tar

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Se facendomi la barba mi taglio passo circa un'ora a sanguinare, ho comprato i cerotti piccoli apposta.
Lui dopo 3 minuti non aveva neppure una goccia di sangue che usciva... se non è una montatura mi dicesse almeno dove ha comprato il suo fazzoletto miracoloso!

Alessandro C., Roma Commentatore certificato 20.12.09 18:29| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggete un'analisi per lo meno razionale e non complottista a tutti i costi!

http://attivissimo.blogspot.com/2009/12/berlusconi-aggredito-internettardi.html

Simone Marini 20.12.09 18:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dove è finito Tartaglia? nessun giornale ne parla...perchè non si intervistano i suoi legali?non aveva alcun amico? è stato ricostruito cosa aveva fatto quel giorno, prima dell'attentato? (credo si faccia così per vedere se aveva complici..invece ci si è fidati della sua parola:sono solo!!) cosa gli è stato promesso per dire che era solo? aveva seri motivi di lavoro, o lavorava nell'azienda del padre? ( ho letto entrambe le cose, e questo non mi aiuta a fare chiarezza)...una vicenda molto "dubbiosa"..in Germania ne ha parlato Harald Schmidt in tv (vedi commento di Vincenzo De Mars delle 11.20). Sto aspettando Bruno Vespa ed Emilio Fede che facciano un commento almeno!!! Per il caso di Cogne, per il caso di Perugia, per Umberto Stasi hanno chiamato ( a spese nostre!!) fior di specialisti e di esperti per risolvere il caso..adesso sono finiti i soldi, o ci sono solo per accusare Travaglio?

Paolo C., Manfredonia Commentatore certificato 20.12.09 18:08| 
 |
Rispondi al commento

signor silvio,detto anche MEO PATACCA,adesso ha capito perchè è tanto odiato'ma si faccia coraggio vicino a sè ha tanti compagni di spuntini,e tutto il PD è con lei,e il suo spirito,anche un rè prima di cadere sanguina,ancora una cosa,conosco un padre francescano,molto amato, si emonda dai suoi peccati e vedrà che feste ci saranno,il nome di questo pio francescano è massimo,un omino con i baffi ma d'onore,dorma in pace presidente,l'italia pensa a lei,al prossimo souvenir,le dò una indicazione,la basilica di san pietro,che ne pensa'

franca ferranti, bologna Commentatore certificato 20.12.09 18:04| 
 |
Rispondi al commento

L'hanno organizzata pure male questa stupida farsa. Solo gli ottantenni rincoglioniti che vedono Canale 5 ci possono credere.
Comunque state tranquilli: quando riapparirà in pubblico il suo chirurgo plastico avrà fatto un lavoro così perfetto che non si vedrà "assolutamente" NULLA.

max il vero 20.12.09 17:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Facciamo una sottoscrizione affinchè la magistratura indaghi sull'aggressione a silvio. Vogliamo la vera verità sull'accaduto.

angelo ditta 20.12.09 17:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@@ L'attentatore Tartaglia... @@@@

"Tartaglia é uno di noi".
"Spinelli compraci Tartaglia".
#####

Tre o quattro anni fa i tifosi del Livorno sì presentarono a Milano,per la gara Milan/Livorno, muniti di bandana.
Nella gara di ritorno,mostrarono un cartello con su scritto:"Berlusconi illuminaci....datti fuoco".
Compagni livornesi mi avete convinto.Non sarete più la mia terza squadra,preceduta ad Inter ed Albinoleffe,ma la prima.
W i tifosi del Livorno,W il compagno Lucarelli.
Cam.

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 20.12.09 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Possiamo scandalizzarci pensare che l'attentato a Berlusconi sia stata solo una faersa? Credo proprio di no, visto che il grande comunicatore una ne fa e cento ne pensa.Anche a me sono venuti dei seri dubbi quando il medico ha annunciato che il Berlusconi aveva subito delle serie ferite uno con il setto nasale rotto prova un dolore tanto forte che solo chi lo ha provato può capirlo e certamente non avrebbe havuto la forza ne la voglia di uscira dalla macchina per farsi vedere.La conferma poi cè stata quando uscito dall'ospedale con quei cerotti che gli coprivano il naso ma senza un livido pur piccolo, quando credo che tutti sappiano che la rottura del setto nasale procura ematomi sotto gli occhi . per ultimo ora Berlusconi va in svizzera a farsi fare la plastica cosi non rimanendoci cicatrici molti si terranno il dubbio (è stato tutto vero o solo una farsa) io penso alla farsa perchè è risaputo che molti italiani pecoroni presi dalla compassione nei sondaggi fanno salire i consensi. che schifo che mi fa sempre di più questa italietta.FRANCA

franca ferranti, bologna Commentatore certificato 20.12.09 17:33| 
 |
Rispondi al commento

20 Dicembre 2009 16:01 POLITICA

ROMA - Francesco Rutelli ha firmato in una lettera ai membri del Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica, le proprie "dimissioni irrevocabili" da Presidente del Copasir.

Jonni Caseri, bottanuco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 17:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le foto false di Noemi ve le ricordate?


E' come la sotia del lupo e dell'agnello.....


Se anche fosse vero oramai non lo crediamo più.

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 20.12.09 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Un dubbio mi sorge:

Sbaglio o gli uomini della scorta non erano quelli abituali?

Non so se è una mia impressione,ma sembrano diversi da quelli che si vedono solitamente.

Per il resto realtà o no,l'aggressione è stato un bell'assist per 1812.

Un uomo che vive di spettacolo non ha certo paura a farne!

Nando.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 17:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1°: la scorta sembra schierata per compiere quell'azione (tutti tengono d'occhio B)
2°: B non si tocca istintivamentecon la mano (come forse farebbero tutti) ma estrae un fazzoletto (o qualcosa del genere)come per mascherarsi la faccia
3° un oggetto di due etti (a punte) scagliato da due metri a tutta forza fa piegare il capo (come minimo, stiamo parlando di un ultrasettantenne)
4° dopo il presunto impatto non c'è il minimo segno mentre un paio di minuti dopo il sangue è già rappreso in viso
5° un uomo di scorta tiene in mano un oggetto molto dubbio (escluderei che stesse puntando un'arma da fuoco contro il Premier)
6° Tartaglia è sparito, di solito il "mostro" occupa pagine e pagine di giornali e giornaletti.
7° queste bufale non sono nuove nella storia, passata e recente.
Se fosse veramente tutto falso sarebbe GRAVISSIMO.
Provate quantomeno ad approfondire, buona serata.

Adriano Aimar 20.12.09 17:04| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

chi ha voluto vedere ha visto fin dall'inizio che è stata una ignobile farsa. niente labbra gonfie, niente emorragie, un fazzoletto bianco che spunta in macchina diretto alla bocca ma subito deviato con non chalanche alla fronte. Ma che uno che ha la bocca piena di sangue si asciuga la fronte? visto mai si rovinasse il trucco?

RITA MARACK 20.12.09 16:59| 
 |
Rispondi al commento

Per i complottisti creduloni:

http://www.beppegrillo.it/2009/12/le_cose_che_non.html

Vincenzo Laino 20.12.09 16:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non e' asolutamente una prova, pero' se si fa caso a come e' vestito tartaglia nel momento in cui prende la mira e scaglia la statuetta, sembra di vedere il classico "terrorista" da fumetto, una macchietta stile "soap-opera" da tv berlusconiana (cuffia-passamontagna calata sugli occhi, occhialoni, ghigno in faccia, e' anche un po' ridicolo), proprio come l'immaginario di massa pensa che sia un terrorista facinoroso.
p.s. e' solo un'impressione la mia.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 20.12.09 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Le mummie non hanno sangue!

Nella M., Fogna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 16:05| 
 |
Rispondi al commento

oh ma guarda che strano,pare che le idee dei "complottisti"come ci chiamavano su youtube quando cercavamo di far notare questi aspetti inverosimili della stauettata al premiere,ora approdano anche su siti degni di rispetto e credibilita'....eee,caro silvio mi stupisce che tu ancora non lo abbia imparato,le bugie hanno le gambe corte!

Sbattunfac Cialcazzo, Nocera Satriana Commentatore certificato 20.12.09 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Spero che il teorema dell'auto attentato non sia vero; se lo fosse, se tutto fosse stato organizzato in che paese potremmo dire di vivere? Di chi potremmo fidarci? Molte sono i lati oscuri nella faccenda, che ormai molti ritengono quasi inspiegabili. In ogni caso è veramente in Italia credere che qualcosa possa dirsi vero con certezza.

Andrea Villa 20.12.09 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco perchè quel porco di Grillo continui a non non venire additato dai vari Cicchitto & co tra i mandanti morali dei fatti di Milano e ad essere accusati siano solo Travaglio e Di Pietro.

Questi ultimi per quanto detestabili almeno non sono pregiudicati per omicidio...

Grillo è il solito furbacchione che rimane nell'ombra finchè non viene trovato con le mani nella marmellata. Come è successo quando voleva portare i soldi in Svizzera...

Aprite gli occhi gente. I veri delinquenti sono questi!!!

Clemente Mastella 20.12.09 15:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vero o non vero, meglio approffondire, pensare che questi non siano capaci di tanto, mi sembra da immaturi, non si sa ancora niente ma se si fa sempre gli ingenui si rischia di CONTINUARE ad essere schiavi:

Teresa Distefano 20.12.09 15:38| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace ma stavolta sia il tizio di Viareggio che tu caro Beppe avete fatto una figura di cacca....Spero vivamente che prenderai le distanze da questa tesi del complotto, anche se se hai scelto questo commento da mettere nella tua sezione del blog "Il commento"...a cambiare idea si fa sempre in tempo..spero che ci metterai poco.

leggeti questi, magari cambierai idea:
http://lostspacetheodyssey.blogspot.com/2009/12/attentato-al-premier-complotto.html
http://lostspacetheodyssey.blogspot.com/2009/12/paolo-attivissimo-disinformatico-e.html


Beppe ogni tanto deve fare - e farci fare - una figuraccia, pubblicando notizie o (come in questo caso) ipotesi ridicole. L'ha gia' fatto, per esempio, per Ignazio Marino, quando - senza sapere NULLA - l'ha attaccato. Adesso, con questa storia del finto attacco a Berlusconi si copre proprio di ridicolo. Peccato. Ci toglie anche la possibilita' di dire, invece, quello che davvero e' successo: il gesto di uno squilibrato e' stato strumentalizzato anche - personalmente credo - esagerando le conseguenze del colpo (scommetterei che il "naso rotto" e' una incrinature visimi solo con la risonanza, il litro di sangue una esagerazione, il due "denti rotti" sono denti scheggiati). Beppe, dici sempre - giustamente - che su internet quando si dice una cazzata in pochi minuti si viene scoperti; tu, pero', mai una volta - mai, mai, mai - hai poi ammesso di aver sbagliato. E, poi, da persona che ti stima, ogni volta che dai credito a scemenze come queste, mi domando come sia possibile. (Ovviamente, potrai sempre dire che tu non ha detto niente, solo postato un video fatto da un altro; ma questo e' il tuo blog, quindi... per favore!) Con stima, come sempre, ma anche con sorpresa, come spesso ultimamente.

Alessandro Padovano 20.12.09 14:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dubitare della veridicità dell'aggressione è lecito, visto che si tratta pur sempre di Berlusconi. Ma pensare che sia stata tutta una montatura ad arte in assenza di chiare prove (e alcune supposte prove riportate su questo blog e altrove sono solo prova dell'ignoranza medica di chi evidentemente medico non è) è solo un esercizio di fantasia, alias DIETROLOGIA. Purtuttavia, rimane giusitificato il dubbio che Zangrillo, pungolato da Silvio, abbia un po' esagerato nel riferire alla stampa la reale entità del danno. E qui le prove non mancano. Innanzitutto è palesemente FALSO che per un trauma minore dello splancnocranio, come è il caso, il paziente Berlusconi abbia potuto avere una CONTRAZIONE DELL'EMATOCRITO, che si osserva tipicamente in una emorragia massiva o in uno stillicidio cronico, e ancora più fantasiosa è la notizia che fosse A TRATTI SOPOROSO in conseguenza del trauma. Ciò detto, chi ha qualche contatto con il San Raffaele saprà che da quelle parti gira la voce che non ci sia stata nessuna frattura nasale, nessuna frattura dentale e non sia stato utilizzato NEPPURE UN PUNTO DI SUTURA ma solo un po' di colla di fibrina, tanto superficiale era la ferita. A ulteriore conferma, non si è MAI sentito parlare di una frattura del setto nasale, una delle strutture più vascolarizzate nel corpo umano, SENZA EPISTASSI e, ancora, chi ha visto il video avrà potuto constatare come la traiettoria del proiettile-duomo sia stata perfettamente parabolica, a suggerire che il contatto c'è stato ma è stato tangenziale. Insomma, ENTIA NON SUNT MULTIPLICANDA, come recita il famoso rasoio di Occam.
Dr Semmelweis

Ignac Semmelweis 20.12.09 14:11| 
 |
Rispondi al commento

meno male che qualcuno ha trovato delle anomalie nel video.infatti mi sembra strano che la camicia non sia sporca di sangue,l'impatto dell'oggetto sul volto non lascia alcun segno,la security non lo allontana subito e altre cose.la cosa mi puzza un pò,non so voi....

devis q. Commentatore certificato 20.12.09 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Appena ho saputo dell'aggressione a Berlusconi, senza avere visto ne sentito altro, il mio primo pensiero è stato:"E' una messinscena". Questo gesto, lo capirebbe chiunque non sia stato rincretinito dalla televisione, è il seguito logico delle dichiarazioni che Berlusconi ha fatto i giorni precedenti, il culmine di una strategia della tensione mediatica, funzionale a Berlusconi per uscire dall'angolo in cui era finito. La firma di Berlusconi è evidente: è il suo stile. Francamente gli italiani li facevo più furbi, anche se il fatto che votino in così grande numero Berlusconi mi avrebbe dovuto fare capire prima che siamo un popolo di coglioni (che però pensano di essere furbi, la specie peggiore).

Umberto Gostoli 20.12.09 14:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

L'aggressione al presidente del Consiglio permette alla "vittima" Silvio Berlusconi di tornare in pompa magna sulla scena della ribalta, nel suo personalissimo 'Predellino day' bis, chiusosi con una ciliegina sulla torta.
E subito volano alte le parole e ben orchestrate le polemiche. L'Italia sarebbe dunque pervasa da un "clima di guerra civile" e da un "odio imperante". Il gesto di un povero pazzerello diventa un'aggressione premeditata di chi avrebbe bevuto troppo a lungo al calice della cultura intollerante di una sinistra tanto vasta (secondo le vittime di turno) da annoverare tra le proprie file, Di Pietro e i NoGlobal, le toghe rosse e i commentini da bar di milioni di italiani.
Dopo mesi di consenso al minimo storico della sua carriera politica, Berlusconi scopre di non essere tanto amato dagli italiani. Scaltro com'è, sa però bene che questa è anche e soprattutto un'occasione da non perdere.
La distanza tra parola e fatto riconquista la sua (a)normale collocazione dentro un panorama oggettivamente e soggettivamente poco entusiasmante, imbellettato da un apparato mediatico asservito, contorno composito di cortigiani/e, nani e ballerine. Riparte, con un bel giro di manovella, il teatrino della politica-spettacolo, con la reductio ad unum dello scontro sociale a misera maledizione individualizzante contro il sovrano ridotto a 'personaggio'.

E giù tutti a parlare di "violenza", "cultura dell'odio", "clima di intolleranza" e chi più ne ha più ne metta.
Magari... ci verrebbe da dire! Con tutti i pezzi al loro posto però. Ridando alle parole il loro giusto significato. Dove 'Odio' è il diritto conquistato degli oppressi a costituirsi come parte contro i propri dominatori, 'Violenza' l'esercizio di questo tramutato in forza collettiva capace di trasformazione, "guerra civile" lo scenario storico di una grande occasione. (...)

leggi tutto su http://www.infoaut.org/articolo/tanto-rumore-per-nulla

Info Aut Commentatore certificato 20.12.09 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Per capire http://marcosblogone.blogspot.com/2009/12/lo-strano-caso-di-silvio-ovvero-il.html

Marco Quarato Commentatore certificato 20.12.09 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Certo che se fosse stato tutto organizzato, sarebbe ancora più grave del gesto stesso. Continuate ad informare !

roby b., Trieste Commentatore certificato 20.12.09 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Oddio nella vità può succedere di tutto, cmq:

1) Sangue coagulato: forse avevano dietro dei tamponi (o altro) apposta (cioè che facilitano la coagulazione).
2) Ematomi: boh, non sono un medico.
3) Nella ressa che c'era non lo trovo poi così strano.
4) Fazzolettone: non l'ho capita questa.
5) Scorta: mi sembra che se ne sia discusso ampiamente, tra l'altro anche ad anno zero (Berlusconi non è tenuto ad obbedire al suo capo scorta in sintesi).
6) Nessuna ripresa televisiva: se è per questo non abbiamo neanche un servizio sui suoi compleanni. A Berlusconi piace apparire forte e vincente, non debole e perdente.
7) Scelta dell'ospedale: non era in pericolo di vita, quindi non sta scritto da nessuna parte che dovesse andare a quello più vicino. Avrà avuto delle ragioni che noi ignoriamo.
8) Camicia e sangue: primo non è detto che quel mezzo litro l'abbia perso in un minuto, di pende dall'intervallo di tempo considerato, secondo se la maggior parte della perdita di sangue è dovuta ai denti è logico supporre che banalmente se lo sia bevuto. Terzo possono benissimo aver esagerato sulla quantità.

Maurizio Recalcati 20.12.09 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Tutta questa storia secondo me è stata una Strategia di Repressione... con questo evento/problema il premier ha lasciato un messaggio ben chiaro alla popolazione: "la violenza è sbagliata"... o meglio "Non insorgete con la violenza" milioni di persone hanno visto il suo muso rotto, in tutta italia volantini col suo muso rotto, e la gente sa ke "un muso rotto" è una cosa sbagliata, quindi ora siamo tutti indotti a pensare ke la violenza sia sbagliata e non aiuti.... il problema è che nn ci può essere o se vogliamo non c'è mai stata una vittoria sensa violenza

andrea pelone 20.12.09 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Penso che beppe grillo dovrebbe stare attento a quello che pubblica sul suo sito.

Sul blog che segue trovate alcune spiegazioni alle "incongruenze" proposte.

http://attivissimo.blogspot.com/2009/12/berlusconi-aggredito-internettardi.html

Davide D'Alto 20.12.09 13:01| 
 |
Rispondi al commento

non sai piu' a cosa credere anche se lo vedi con i tuoi occhi. siamo abituati cosi' bene alle farse che alla fine ci sembrano reali. sconvolgente dove si può arrivare....

marisa raimondi, roma Commentatore certificato 20.12.09 12:44| 
 |
Rispondi al commento

DOPO MESI DI SCANDALI IL PRIMO MINISTRO ITALIANO HA TROVATO L’ARMA PER DIVIDERE I SUOI AVVERSARI.

(…) L’ASTUTA DICHIARAZIONE  formulata dall’ufficio stampa di Berlusconi  CRISTALLIZZA IL DILEMMA CHE ORA DEVE AFFRONTARE L’OPPOSIZIONE. SE RIFIUTA DI COLLABORARE rischia di mostrarsi sgarbata se NON PEGGIO agli occhi di una NAZIONE che largamente  SIMPATIZZA con un  UOMO di 73 anni che è stato aggredito. (…)
Il ferito, ma  PARADOSSALMENTE RAFFORZATO, Berlusconi sta offrendo all’opposizione una faustiniana scelta (…)
DIVIDERE L’OPPOSIZIONE NON E’ L’UNICO BONUS che il Primo Ministro ha OTTENUTO da questo attacco, le critiche  di Fini si sono bruscamente arrestate  (…)

Queste sono alcune frasi estratte da un lungo articolo apparso oggi sul guardian.co.uk    http://www.guardian.co.uk/world/2009/dec/20/berlusconi-milan-attack-sympathy

Una cosa è certa, vero o falso che sia, questo gesto folle non poteva essere più tempestivo e certamente gli ha portato solo vantaggi

maria g n 20.12.09 12:39| 
 |
Rispondi al commento

la cosa strana...che non ho letto sul blog è il fatto ke hanno parlato di frattura al naso...ma se si guarda bene al foto di lui in auto...il naso appare sanissimo....nè sangue nè livido..una frattura al naso presuppone almeno del sangue ke cola!....poi in giro e anche in tv ci sono immagini discordanti: alcune immortalano il berlusca con la bocca piena di sangue rosso vivo altre invece dove la bocca e i denti sembrano sani!!! insomma cosa è successo realmente????

nadia c 20.12.09 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho fatto vedere il video a mia moglie. Lei non sa nulla di politica per cui le ho chiesto un giudizio candido.
Dopo aver guardato il video ha liquidato la pratica dicendo: "Di solito quando si è colpiti al volto viene istintivo portare le mani sul viso per proteggersi e non una busta nera"...dopodichè è andata a dormire.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 12:16| 
 |
Rispondi al commento

SE è VERO CHE NONè VERO è VERO CHE DI VERO NON C'è PIù NULLA

ivano angus cipollina 20.12.09 11:56| 
 |
Rispondi al commento

A PROPOSITO DEL MIRACOLO
========================
Il fatto stranissimo,e qui non si tratta di miracolo,che il servizio di sicurezza con tutti gli errori commessi
di una gravità assoluta che non avrebbero commesso nemmeno i fanciulli quando giocano
a guardia e ladro,il ministro Maroni li ha
pure lodati.
Ancora più strano che Berlusconi si tenga ancora
la stessa scorta,le escort almeno le ha cambiate.
Andate in pace fratelli....Le vie del Signore sono
infinite......Speriamo anche veloci.

Oscar De Caz 20.12.09 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non credo al complotto,che questo sia stato ampiamente usato dalla maggioranza si.
Il sangue coagulato,la camicia pulita sono ampiamente spiegabili col fatto che l'oggetto lo ha solamente sfiorato provocando qualche escoriazione,ed i 2 denti sarei curioso di vederli,magari sono stati leggermente scheggiati..il ricovero al s.raffaele è dovuto (secondo me) al fatto che sarebbe stata per lui una roccaforte di pietà e compassione (il medico personale ne è il primario,uno stretto amico praticamente il padrone),fate un po voi.
E tutto ciò si evince da affermazioni come "ferito gravemente",oppure "ha perso 1/2 l. di sangue","minchiate" stratosferiche.
Non lasciamoci fregare da facili paragoni,ci metterebbero un secondo a smontarli con ulteriore moti compassionevoli nei confronti dell'amorevole (abusiamo ormai di questo termine) presidente del consiglio.

Pietro T. 20.12.09 11:12| 
 |
Rispondi al commento

guardate, guardate...
http://www.septclues.com/SPAGHETTI%20FAKERY/SPAGHETTI%20FAKERY.avi

Paolo C., Manfredonia Commentatore certificato 20.12.09 11:12| 
 |
Rispondi al commento

GAURDA LA PUNTATA DEL 17.12.2009 (GIOVEDÌ) DEL PROGRAMMA TELEVISIVO "HARALD SCHMIDT SHOW" SUL CANALE TEDESCO "ARD". E' DISPONIBILE FINO AL 08.01.2010 IN INTERNET: http://www.daserste.de/haraldschmidt/letztesendung.asp
Lì troverai una ripresa televisiva, che spiega molte cose e che in Italia non si è mai vista... Harald Schmidt sostiene apertamente che si tratta di una finta preparata ad arte!!! E sostiene ciò sul più IMPORTANTE canale televisivo tedesco: una rete pubblica per di più!! Lo show di Schmidt è uno dei più popolari e stimati programmi televisivi tedeschi!!!

Vincenzo De Mars 20.12.09 11:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://cnt.rm.ingv.it/view_map.php?map=map_stations.jpg&eventid=2210207670

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 20.12.09 10:47| 
 |
Rispondi al commento


Perchè, qualcuno ci era cascato...?

La spiegazione ci viene da uno dei maggiordomi di B. (feltri) che su il "giornale" ha chiaramente scritto che con l’aggressione di Milano era crollato il piano del ribaltone di Fini.

Quando gli italiani si sveglieranno lo capiranno che sono stati presi in giro per l'ennesima volta?

l antidemagogo Commentatore certificato 20.12.09 10:22| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Non credo ci sia dietro un tentativo di raccontare una fandonia per vera. Credo che Berlusconi il masso se lo sia beccato. Il sangue non esce subito, quando si colpisce con un oggetto contundente/tagliente. Anche i pugili non sanguinano subito dopo aver ricevuto un colpo sullo zigomo. L'unica cosa che non mi torna, a pensarci bene, è la rapidità di coagulazione del sangue, che forse, in casi particolari come S. B. dovrebbe essere anche prolungata (non fate facili ironie). Lo dico da medico, assolutamente contro la politica di Berlusconi.

Luciano P., Sassari Commentatore certificato 20.12.09 09:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il primo video che ho visto penso sul tg 3
faceva vedere al rallentatore il pezzo che arrivava sulla bocca di Berlusconi
Qusto video su You tube non l'ho trovato, si vede chiaramente che non tocca neanche il naso

lucia vincenzi, malalbergo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 09:42| 
 |
Rispondi al commento

http://z6.invisionfree.com/Reality_Shack/index.php?showtopic=14&st=30&#entry903002

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 20.12.09 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Quando si gira una fiction quello che si vede deve avere la parvenza della veridicità, pena il taglio della scena o la sua esclusione durante il montaggio.Essendo questa un'opera unica è necessario per girarla calcolare i tempi e permettere a tutti gli attori di agire in simultanea, creando quanta più confusione possibile e mi pare che questo canovaccio sia stato rispettato.D'altra parte la fiction dell'11 Settembre delle torri gemelle mi pare che abbia avuto lo stesso carattere mediatico:di giorno, in mezzo alla gente, con le telecamere già pronte per le riprse.Nel nostro caso ci sono parecchie analogie:in mezzo alla gente,tante telecamere,confusione a profusione, il tutto per rendere credibile la scena.Ora andiamo ad analizzare i beneficiari dell'evento mediatico:"Cui prodest"dicevani i latini,a trarne giovamento è senz'altro Berlusconi che attizzando il sentimento compassionevole della "casalinga di Voghera"si rivolge all'elettore/spettatore medio per intenerirlo col tentativo,forse riuscito,di averne il consenso/approvazione.Questo perchè non godeva più del consenso,incondizionato, degli uomini della sua parte politica,che si stavano apprestando a metterlo in forse e quindi l'unico modo per rimettersi in sella, era quello di chiedere "nella pubblica piazza"direttamente al popolo, l'appoggio cosa che, mediaticamente, è riuscita alla grande, in quanto la "casalinga di Voghera"di fronte a certe cose si intenerisce.in ultima analisi chi "ruba" qualcosa qualche rischio deve correrlo e non dimentichiamoci che qua si sta "rubando"uno Stato.

IL SICILIANO 20.12.09 09:37| 
 |
Rispondi al commento

http://www.septclues.com/SPAGHETTI%20FAKERY/SPAGHETTI%20FAKERY.avi

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 20.12.09 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Mah! Montatura o non, Sivlio non riceverà comunque il mio voto alle prossime elezioni...
In effetti, è tutto molto strano...
Oggi bisogna aspettarsi di tutto da questa gente. Non mi meraviglio più di nulla.

Riccardo G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 09:25| 
 |
Rispondi al commento

SIGNORI SILVIO E' INVINCIBILE ......LUI VUOLE CANDIDARSI ANCHE ALL' OSCAR COME MIGLIORE ATTORE PROTAGONISTA ....IN AMERICA OBAMA GIA' LO ASPETTA PER FARGLI FARE LA SFILATA SUL RED CARPET COME LO CHIAMANO LORO......SI I COSTUMISTI E I TRUCCATORI DI SILVIO SONO IL MEGLIO CHE OGGI IL CINEMA POSSA DESIDERARE .....PER NON PARLARE DELLA RECITAZIONE ......UN VERO CAPOLAVORO....GRANDE SILVIO ANCHE CON LA FINCTION SEI IMBATTIBILE .....ITALIANIIIII LUI CREDE DI PRENDERCI PER IL CULO ANCHE CON LA RECITA NATALIZIA CHE HA APPENA CONCLUSO MA SAPPI SILVIO CHE COME DICONO A NAPOLI CA' NISCIUN E FESSO ......

giuseppe s., verbania Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 09:06| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

La statuetta che colpisce in nano e' visibile come un'ombra che pasa davanti al nano...considerando il peso specifico della stessa che lo colpisce NON di striscio visto le ferite del volto (il taglio provocato dalla madonnina sarebbe stato piu ampio e verticale..non orrizontale)...perche la testa del bersaglio non ha subito un "contraccolpo" come quando si riceve un pugno diretto?
La testa doveva rimbalzare all'indietro e l'oggetto rimbazare in avanti...e in quel momento ridurre la sua velocita' e diventare visibile alla telecamera perche' arrivato a fine corsa.

Perche' il nano si e' fermato in quel punto? Per parlare con chi? Non con dei giornalisti..altrimenti ci sarebbe la registrazione...non con il pubblico dietro le gransenne...attorno a lui sono la scorta...che cavolo ha da dire alla scorta?

Fra le cose strane aggiungo...il "Bersaglio colpito" se ne va in ritardo (e questo e' appurato), ma mentre se ne va...e' seduto lato finestrino alla merce dei fotografi e degli eventuali attentatori di seconda ondata...MARONI DIMETTITI!

Fantapolitica:
Lo Psiconano e' oramai politicamente alla frutta, i suoi sondaggi sono a picco (lui lo sa...ma a noi non ce lo fanno sapere), Il PDL si sta per spezzare in due (le riunioni le fa solo con i ministri della Lega), i processi incombono oramai come un fiume in piena e non ci sono argini che tengano, la sua credibilita' internazionale e' pari a zero. Possiamo fare un'analogia su Bush prima del crollo delle torri gemelle (non si sa se Bush lo sapeva...ma si sa che e' l'unico che ci ha guadagnato).

PROPONGO ALL'AVVOCATO DI QUEL PAZZO CHE HA LANCIATO LA STATUETTA...di richiedere al processo una visita medica al nano di PARTE!

Sara' contento il nano anche lui ha il suo "Dallas" ed e' ancora vivo per goderselo.

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 20.12.09 08:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco, negare il gesto idiota e teppistico ai danni del Presidente del Consiglio (che sia l'amato/odiato Berlusconi, il grigio Topo Gigio Veltroni o Topo Gigio quello vero) è da altrettanti idioti, solo che peggio perchè ci si è messo del pensiero. Ma mi facciano il piacere, mi....

Fabio Piscicelli 20.12.09 07:38| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici siamo caduti nella trappola: verità o farsa, stiamo parlando di qualcosa di diverso da ciò che dichiara Spatuzza e da ciò che sta emergendo dalle dichiarazioni di M.Ciancimino. Il Nano ci sta pilotando ancora e voi non lo capite.

Massimo Cappellini 20.12.09 07:09| 
 |
Rispondi al commento

si è una montatura.....e vi svelo un segreto pure il cristo si è inchiodato da solo ......lo so anche su questo fatto avete dei dubbi ...o l'avevate pensato........cmq con tutti sti idioti...ma come puo la sinistra vincere....ci vorrebbe un miracolo!!!!!.

gesus ilsosia 20.12.09 04:35| 
 |
Rispondi al commento

Una commedia all'italiana... beh non proprio. Tutto il mondo è paese.
Berlusconi per uscire dai sui casini e influenzareil popolino bue si inventa l'aggressione... e' successa la stessa cosa a TaiWan nel 2004. L'allora presidente Chen durante la campagna elettorale ha messo in scena un attentato a lui e alla moglie nel tent...ativo di influenzare il voto elettorale che ci sarebbe stato da lì a poco. Anche lì all'inizio si è gridato al miracolo. Le elezioni sono poi state vinte da Chen con il 50.11% dei voti. Quest'anno Chen è stato condannato all'ergastolo per crimini quali appropriazione indebita, corruzione e reciclo di denaro sporco. La corruzione di Chen era semplice, non giudiziaria e non aveva collusioni con la mafia. Quindi cosa dovrebbero fare a Berlusconi? Speriamo di seguire l'esempio dei taiwanesi... Davide

Davide Zerbini 20.12.09 03:59| 
 |
Rispondi al commento

Ok, circa 2 mesi fa, mentre cercavo di sottrarre al mio cane di taglia media un cuscino, lui improvvisamente e senza da parte mia capirlo e quindi poterlo evitare: ha fatto un balzo in avanti mordendomi con le sue zanne proprio sul labbro superiore, procurandomi il distacco parziale di un lembo di labbro di circa un centimetro. Immediatamente nei primi secondi che ho subito il morso, ho sentito poco dolore. D'istinto ho portato la mano nella zona ferita per "tastare" l'entità del danno subito, la quale si è subito sporcata intermente di sangue, perché essendo quella zona molto vascolarizzata, il sangue usciva copiosamente. Ho preso una garza dall'armadietto di pronto soccorso che ho in casa, e mi sono precipitato in macchina al pronto soccorso che dista 3 km, che a quel punto durante il tragitto durato 5 minuti, il labbro aveva iniziato a farmi un dolore terribile, e a gonfiarsi in modo spropositato.
Appena arrivato al pronto soccorso il chirurgo a provveduto a farmi una iniezione di antidolorifico, dato che il labbro è una zona molto innervata, per procedere alla sutura con 7 punti del lembo di labbro. Riferendomi a parole, che forse il lembo staccato non sarebbe riuscito a ri-impiantarsi, ma dato che quella zona è molto vascolarizzata vi erano molte possibilità che ciò riuscisse.
Bene, la mia impressione è questa: il dolore è quasi assente per i primi 10-15 secondi dal momento del ferimento stesso; il sangue esce copiosamente nell'immediatezza dell'evento traumatico, ma poi nel giro di un minuto circa, il sanguinamento si è arrestato quasi totalmente, almeno nel mio caso. Nel momento che il sanguinamento termina, inizia un battimento interno con una forte sensazione di dolore in crescita. Nel giro di 24 ore il labbro si è sgonfiato del tutto, senza lasciare la minima traccia o presenza di lividi scuri o gonfiori, forse a causa del sanguinamento stesso che ha permesso la fuoriuscita di stagnamenti di sangue dai vasi sanguigni, lasciandoli puliti.

Graziano Menghi 20.12.09 02:31| 
 |
Rispondi al commento

Mi sa che vedi troppi film, non mi risulta che da una ferita esca immediatamente sangue, a meno che non tagli una carotide o una qualsiasi grande vena superficiale, il pezzo di stoffa o fazzoletto potrebbe essere qualsiasi cosa, magari un foulard, la statuetta, caduta a terra, potrebbe essere finita in mezzo ai fans e qualcuno se l'è presa come souvenir... alla fine ti rimane una camicia pulita e una manica di agenti di scorta che non sanno fare il loro mestiere e questa non è una novità. E' una montatura??? non lo dimostrerai certo in questo modo. Sono convinto che da una mente "anomala" quale è quella del nostro caro Silvio, ci sarebbe da aspettarsi questo ed altro, ma magari trova altri argomenti!!!

Marco L 20.12.09 02:27| 
 |
Rispondi al commento

Faccio una piccola constatazione, se il presidente del consiglio è capace di organizzare una messinscena del genere di sicuro qualcuno che conosce la verità potrebbe, se messo alle strette, dire realmente quello che è accaduto. Perchè io come tanti altri non credo assolutamente che berlusconi sia stato colpito in faccia, ci sono troppe incongruenze che mi fanno riflettere e poi come attore è veramente pessimo! Quando ti arriva in faccia un pezzo di marmo, pietra o pugno la prima reazione di qualsiasi uomo è quella di andare indietro con la testa sia per il colpo ricevuto sia per istinto, mentre il nostro "attore" non si muove neanche di un millimetro e la prima cosa che fa e quella di coprirsi la faccia con questa busta nera (casualmente nera e casualmente si trovava proprio nelle sue mani). Siamo arrivati al capolinea, dopo questo penso che il nostro paese realmente sta andando alla rovina. Diamoci una svegliata e cerchiamo di fare capire a questi politici che devono finirla di fare questi teatrini da quattro soldi, basta siamo stanchi e ora che capiate che grazie alla rete avete finito di prenderci in giro.

francesco cricchio 20.12.09 02:22| 
 |
Rispondi al commento

Tutto quello che tratta di Silvio è un falso. Anche lui. Ma possibile che abbiate ancora un minimo dubbio? Ma è mai possibile? Come fate? Dove trovate la fantasia, come caxxo fate ancora a credere ad una sola parola o immagine o quel che volete. E' tutto finto, tutto, da sempre... arrendetevi!

jon dioniso, america Commentatore certificato 20.12.09 02:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beh, in effetti c'è qualcosa che non torna.
Guardando la slow motion delle immagini, il corpo contundente colpisce la parte bassa della faccia e nel momento in cui il premier porta la busta sul volto, la zona del viso dove più tardi spunta il taglio appare integra. Chissà, magari la magistratura potrebbe approfondire e fare chiarezza, anche perché attualmente c'è un uomo con disagi mentali in carcere con l'accusa di lesioni gravissime.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.09 01:44| 
 |
Rispondi al commento

"Atene 560 a.C. Per ottenere l'appoggio popolare,Pisistrato si procurò delle ferite da mostrare in pubblico quale prova di aggressione subita da parte dei rivali: si schierò dalla parte dei poveri e ottenne il loro appoggio armato, infranse le leggi della polis, abolì l'Assemblea e assunse i pieni poteri...Oggi diremmo che instaurò una dittatura abolendo Parlamento e Costituzione. C'è qualche somiglianza qualcuno? "

Detto ciò:

La mano dell'aggressore rimane alzata un troppo a lungo per chi voglia compiere una sortita - ci arriva anche un deficiente che non si fa così se si vuol andare a segno senza esser visti - ! Sembra voglia segnalarsi e dire "sono qui" se ti avvicini iniziamo questo SHOW pre-organizzato!!!!

Dagli altri video si vede che l'han preso netto DI STRISCIO (ammesso che l'abbiam preso) e mica poteva pesare 10 chili la statuetta . . . e come è possibile rompere il naso, due denti, l'occhio insanguinato e cioè avrebbe colpito anche lo zigomo . . . Sembrerebbe perfino che la stima dei danni non sia riferibile né all'oggetto né alla traiettoria !! Ed uno con 2 denti fracassati, contrarrebbe così la mandibola ISSANDOSI con scenica scienza a favor del popolo? Morirebbe di dolore . . . eppur !! che SHOW-MAN, persino questa!!!

Andrea Z., Vicenza Commentatore certificato 20.12.09 01:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il sangue appare coagulato.. impossibile (!)

c'era freddo.

l'occhio non era tumefatto perchè la ferita esterna era alle labbra, il "fazzoletto" ha sparso del sangue sulla faccia.

Il naso si è fratturato senza ledere arterie, colpito dalla facciata dell'oggetto.

Il labbro superiore era subito leggermente gonfio.

La maggior parte del sangue non l'avete vista perchè l'ha ingoiata, uscendo poi brevemente per far vedere che stava bene. Il protocollo poteva anche andare a pescare: non hanno usato una semiautomatica.

Nessun leader trae beneficio dal dimostrare che qualcuno del suo popolo lo vuole morto.

Il corpo contundente per quello che so lo ha già in mano un collezionista o perchè no, un parente o un amico.

"l'attentatore" (che con la forza che ha impiegato non avrebbe ammazzato neanche un osteoporotico) era uno che non trovava nell'argomento da lui preso di mira nulla di buono, ma siccome non si può lapidare la fininvest (che inonda temporaneamente l'Italia di tanta pubblicità ma poca sostanza), allora ha deciso di colpire il Berlusconi.

(allora, sono un bravo detective delle cazzate umane?)

potrei indagare anche sull'11 settembre e altre amenità, ma temo che mi ammazzerebbero prima di avervi comunicato il responso.

se avete tempo da perdere leggete "1984" di George Orwell, potreste avercelo in casa...

Ora, Beppe, amici blogghers.. cancellate sta minicazzata prima che dicano che siete stupidi, iniziando una querelle che impegnerebbe le vostre menti in maniera analoga ai pensieri del Tartaglia. Voi avete bisogno di polemizzare? Io neppure.

Luigi Petix 20.12.09 01:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la cosa più stravagante è stata l'intervista a cattivaiuti che ha fatto apparire il nano come una sorta profeta e veggente.


e poi quando hanno intervistato il medico dell'ospedale amico personale del b si vedeva benissimo che dicendo che ne avrebbe avuto per almeno 20 giorni si tratteneva a stento dal sorridere.

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 20.12.09 01:14| 
 |
Rispondi al commento

State ridotti male se pubblicate sul blog ste mega stronzate che hanno l'unica utilità di favorire ancora di più Berlusconi! scusate ma quando è troppo è troppo! Già l'aggressione e la conseguente propaganda mediatico-politica l'ha resuscitato per l'ennesima volta! parliamo di cose serie!

Ozaru M., roma Commentatore certificato 20.12.09 01:09| 
 |
Rispondi al commento

ma poi .... se hai la faccia e 2 denti rotti .... l'ultima cosa che ti viene in mente di fare è quella di "premere il tutto" con un fazzolettone nero ..... anzi .... non vorresti nemmeno che il medico ti ci metta mano perchè .... se sei veramente rotto .... ti fa un male cane anche solo essere "sfiorato" .... e lui che fa ? ci mette coraggiosamente SUBITISSIMO un bel fazzoletone gigante e poco manovrabile .... altro che sfiorare .... bah ... non ci credo neanche se lo vedo che ha subito qualche danno , ma anzi credo molto di più alla "messinscena" del finto attentato come scusante per manovre repressive perchè nessun politico al mondo dotato di un minimo di intelligenza , dopo un attentato del genere (se fosse vero) , adesso non starebbe pensando : "che idiota che sono stato: mi potevano benissimo sparare ed esclusivamente per colpa mia perchè devo fare i bagni di folla come quando ero un animatore da crociera e non ho ancora capito che cosa significa essere il presidente del consiglio che qua se non sto più che attento va a finire che mi fanno secco per davvero" ....

Eleonora Balducci 20.12.09 01:05| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
MIRACOLI DELL FALSA INFORMAZIONE, ANZI DELLA DISINFORMAZIONE PER RENDERE MIRACOLOSO LO PSICONANO, ALTRO CHE BEL FIEU', LO PSICONANO, MA CHE VADA VIA NETAR EL ... !!!!! LU EL SUO MIRACOLO DEL CA... !!!!!
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 20.12.09 00:52| 
 |
Rispondi al commento

il video appena l'ho visto mi e parso fasullo, se un' oggetto ti colpisce e la prima reazione istintiva è quella di spostare di riflesso la testa all'indietro per l'impatto portandosi subito la mano sul volto, invece B. prima è rimasto fermo sensa vacillare e poi si è inchinato per prendere la busta...bha! poi la traiettoria dell'oggetto all'impatto non è cambiata , anche questo non è verosimile ...e si è visto bene che il volto non era insanguinato subito dopo l'impatto prima che si coprisse con la busta ....molti anzi troppi dubbi!...scusate la scena di uscire dalla macchina per farsi vedere bene in faccia l'ho trovata di una violenza inaudita una cosa mai vista !..da izzare veramente reazioni di vendetta... a me quell'uomo mi fa paura

Li m. Commentatore certificato 20.12.09 00:36| 
 |
Rispondi al commento

Io sono tra quei pazzi, per dirla alla Travaglio che pensai subito che fosse una messa in scena, perchè se fosse stato vero la scorta non l'aiutava a salire sul predellino della macchina mettendolo a rischio di un evento che poteva essere anche mortale. Questa è la più grossa inconcruenza. Poi il sangue in effetti avrebbe dovuto zampillare visto che la zona colpita è molto vascolarizzata, e non c'è freddo che tenga, invece nessun gocciolamento! Poi non si spiega perchè prima entra in macchina con quell'affare nero sul viso dove non si vede nessuna ferita sotto l'occhio, per poi riuscire subito dopo con una ferita sotto l'occhio e quel sangue grumito, perchè è grumito, in bocca come se avesse schiacciato una fialetta di quelle che usano nelle fiction per simulare il sangue. Dulcis in fundo ed è la cosa che per me è la conferma finale è che ha dichiarato di recarsi al più presto in una clinica svizzera per farsi un lifting che possa cancellare del tutto le cicatrici che dovrebbero esserci sul viso!!!
A Stefano Caristi chiedo tu che sei intelligente vuoi spiegare a noi imbecilli tutte le inconcruenze che ci sono in questa faccenda???

Alessandra De Rossi 20.12.09 00:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUESTO POST L'HO SCRITTO DOPO SOLI TRE MINUTI CHE
VIDI LE IMMAGINI DELL'AGGRESSIONE AL NANOMAFIOSO...

poi ,
visto gli strani commenti dei media ufficiali
....ci fu un ostracismo velato dal server .....

incollo ciò che scrissi DOPO ....

il mio commento delle ore 20,00 è stato stranamente "scansato" con 22 voti !
Chissà perchè ? Non vorrei che ho "sparato" un verità troppo scomoda agli occhi dei lettori !!!!
Una forma di verità che faccia troppo ragionare!!

Visto che è sparito dai commenti più votati l'ho
riposto:

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
non sarà l'ennesima fiction alla merdaset ????

ricordatevi gli arresti del giorno "noBday" !!!!

molto strano che ha voluto mettersi in "MOSTRA" col il succo di pomodoro che si usa sul set "!!!!!

se c'era davvero un cecchino piazzato ???????

eh eh eh !!!....non ci credo !!!!
ormai ...solo se lo vedo morto....disteso e RICONOSCIBILE ...perchè ci sono anche troppi SOSIA

hasta - volpino !!

MagicLenin RedArmy (p.a.c.) 131209 20:00
Vota commento (voti: 22)
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°


.....oggi il Beppe ci "spara" un minipost ....


alla prossima chiedi qualche consiglio ai veterani
...Bepin !!

hasta


..allora, cretino, il sangue non era per niente coagulato, il sacchetto nero conteneva dei documenti che gli erano appena stati passati da un sostenitore, la scorta è rimasta ferma perchè ha voluto dargli retta (sono al suo servizio da tanti anni e lo conoscono bene) ma lo hanno "coperto" con il loro corpo mentre erano fermi in macchina, l'ospedale San Raffaele è finanziato da lui da molti anni essendo un grande amico del fondatore Don Verzè ed in ultimo il primario si chiama Zangrillo ed è il suo medico personale. Capito cretino? vale per te e gli altri cretini come te.

stefano caristi 19.12.09 23:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La persona che ha aggredito berlusconi è un pazzo,un malato mentale...aveva la possibilità di compiere un'impresa eroica e liberarci finalmente dal pedo-psico-mafio-nano ed entrare nella storia come i vari Garibaldi,Mazzini,Napoleone...e invece gli ha solo rovinato un pò il lifting..ma vaffanculo!

Damiano M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.12.09 22:59| 
 |
Rispondi al commento

Nel filmato di Ballaro', all'inizio, si vede accanto a Tartaglia un uomo con un berretto e le cuffie in testa che pochi istanti prima del lancio invita sia con la gestualita' facciale sia con un chiaro "vai" l'aggressore a muoversi. Il VAI si sente chiaramente al secondo 7. CHI E' QUELL'UOMO? Guardate http://www.youtube.com/watch?v=F8aMwkEpxV4&feature=player_embedded

Manlio Gasperini 19.12.09 22:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che scorta!!!
Ma poi è possibile che con tutto quell'esercito di scorta, un pazzo sia riuscito ad avvicinarsi e colpirlo!!!!

flora contu 19.12.09 22:39| 
 |
Rispondi al commento

Anni fa l'attrice Lella Costa definì in tv lo psichiatra Alessandro Meluzzi "lo psicologo della vagina".. Poi, dal Costanzo Show al Parlamento, attraversando 3/4 partiti, il luminare finto-asceta si è fatto le ossa da tuttologo e, trombato giustamente da cariche pubbliche, si è riciclato prima come direttore sanitario di una mezza dozzina di comunità-case famiglia-alloggi protetti agli ordini della famiglia Teti (grandioso maneggione socialista, di formazione Lombardiana e realizzazione Craxiana, deus ex machina della sanità socialista astigiana e alessandrina nell'ultimo ventennio) e infine, riabilitato dalle scamorze socialiste di Forza Italia, eccolo riapparire in ogni dove purchè sia in tv.
Nonostante la barba e l'abbigliamento funereo, il riconosciuto gaudente piemontese spara le stesse cagate di sempre con la nuova sicumera di tutti i cani da guardia del satrapo arcoriano.
La vita va così..non si butta via niente del maiale.

Fiorenzo Nigrotti 19.12.09 22:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao
che il ragazzino birbantello abbia fatto un'altra marachella?
Vedremo

Giovanni Galbusera 19.12.09 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Quello che non torna proprio è che lui sia riuscito dall’auto a farsi vedere insanguinato; quella è proprio fuori da ogni regola di sicurezza e di logica. Poi se uno la vuole far tornare per forza fa tornare tutto. E’ anche inusuale, se uno vuole pensare al fatto che quella scorta non sono uomini antiterrorismo ma dei bischeri suoi di Mediaset, beh, è strano lo stesso perchè in quel caso allora sono uomini che fanno parte di un gruppo che gli cura anche l’immagine, gente che in 20 anni l’hanno mostrato sempre alto e perfetto, e lì in quell’istante lo hanno lasciato di colpo in bella mostra “debole”, “brutto” e “ferito”….
E uno che prende una mattonata in faccia poi si asciuga subito e guarda (tolto il sangue) cosa si è spaccato; poi si mette ghiaccio e si va in ospedale a razzo.
Se invece vuoi fare il ganzo che non teme nulla allora ti pulisci lo stesso,perchè sanguinoso fai comunque schifo e dai l'immagine contraria, del ferito, non certo dell'eroe.....è strano davvero porcamiseria.
Va a finire che ci hanno preso per il culo davvero per farci finire sotto fascismo. Certo, tra questo e l'11 settembre è meglio il nostro: all'italiana, s'è speso poco e non è stato ammazzato nessuno.
Alla fine dobbiamo anche chiedergli grazie.

Nicola Ulivieri, www.nicolaulivieri.com Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.12.09 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Io veramente l'ho detto da subito, uno che prende una tranvata in quel modo difficilmente si rialza, almeno stando al referto medico.
se non avete preso un cazzotto, non lo saprete mai.

Uno dei tanti 19.12.09 21:56| 
 |
Rispondi al commento

Subito dopo l' aggressione del Tartaglia avevo letto commenti che gridavano alla farsa, al complotto, alla bufala. "I soliti complottisti" pensavo "qua il problema è molto più grave che cercare improbabili imbrogli".

Oggi ho guardato bene i video (non lo avevo mai fatto, mi impressiona il sangue) e in tutta onestà mi sento di dire che c'è qualcosa che non va.

Soprattutto nella foto del Silvio Sanguinante, troppo perfetta, troppo mediatica, troppo da manuale.

Guildenstern von Kalte Commentatore certificato 19.12.09 21:54| 
 |
Rispondi al commento

Mia moglie, che vede complotti ovunque, ha subito urlato alla farsa. Io cercavo di convincerla che non era possibile.
Certo è che alla luce di quanto apparso sul blog, qualcosa di strano c'è.Per completezza d'informazione, sempre mia moglie sostiene che il colore nero del fazzoletto impedisce di vedere il rosso del sangue che, secondo lei, non c'è.
Sandro Viviani

sandro viviani 19.12.09 21:47| 
 |
Rispondi al commento

Che buffonata di commento. Beppe ma perchè dai spazio ad insinuazioni del genere? E' così che poi diventi quello che "vuole solo urlare/fomentare/fare il pagliaccio"..non puoi rendere il blog un'accozzaglia di incriminazioni o batutte mal riuscite da parte degli incazzati internauti (composti da più o meno intelligenti persone proprio come nella realtà).
Butti il commento in bella vista, non si sa nemmeno se condividendolo o se con un accenno di fondatezza e intanto aspetti che faccia brodo (queste le intenzioni che lasci purtroppo trasparire) mentre nel fare le persone serie avremmo ben altro per cui gridare il nostro sdegno.
Se poi voleva solo essere un momento ludico..beh allora preferisco andare a farmi un giro sul blog di Luttazzi.

Stammi bene
Beppe

Giuseppe O. 19.12.09 21:37| 
 |
Rispondi al commento

non so se è tutta una montatura o no. resta il fatto che con questo fatto è tornato in sella. probabilmente, ultimamente era in difficoltà per la questione di spatuzza. adesso non gli si può dire niente. ci si è messo pure d'alema a fare il portatore d'acqua !! Segno inequivocabile che il potere è uno solo. Loro sono solo gli attori e le comparse di uno stesso copione. ruoli diversi ma stessa recita.

stefano o. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.12.09 21:31| 
 |
Rispondi al commento

Sono dei MIRACOLI?

Allora facciamolo SANTO SUBITO!!!!

Libero Dalla Guerra, Forlì Commentatore certificato 19.12.09 21:30| 
 |
Rispondi al commento

L'economia italiana è ormai fallita.
Che stia preparando la fuga?

Annunaki, Nibiru Commentatore certificato 19.12.09 21:21| 
 |
Rispondi al commento

continua..

Una cosa incredibile, oltre al discorso di google e delle foto, è che nessuno in quel momento stava scattando una foto o filmando l'evento con il cellulare. Questo è davvero improbabile, come è strano che nessuno, anche per dimostrare una volta per tutte che non è una messainscena, quelle foto o quei video se li sia tenuti per se senza condividerli tra amici o in rete.

E se l'obiezione è "ma ci sono state altre manifestazioni dove le uniche riprese si contano sulle dita di una mano"
Si ... e tra queste c'è l'11 Settembre, quindi siamo al punto di partenza, cioè ne sappiamo come prima.

divi linux 19.12.09 21:11| 
 |
Rispondi al commento

dopo aver letto i commenti non vi è sembrato strano il che fatto i vetri della macchina permettessero di veder dentro quando di solito sono scuri e quindi rendono invisibili gli occupanti

osvaldo ferraro 19.12.09 21:11| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto riguarda il sangue ... bhe dai è successo il 13 Dicembre verso sera, quindi con un freddo polare. Il sangue si rapprende immediatamente come è ovvio che sia.
Purtroppo per me questo è l'unico particolare dei complottisti che non condivido. A tutti gli altri non sono riuscito a dare una spiegazione logica.
Come giustamente si fa notare le incongruenze sono davvero tante.
L'inesperienza ed il fatto improvviso possono benissimo spiegare perchè portare il Nano a 10KM di distanza anzichè uno solo e perchè i bodyguards abbiano lasciato uscire sempre il Nano nonostante fosse appena stato vittima di un attentato alla sua persona.
Le prove schiaccianti sarebbero innanzitutto la prova dell'esistenza di questo souvenir e poi un referto medico per il quale si abbia la certezza assoluta che non sia un falso.

divi linux 19.12.09 20:57| 
 |
Rispondi al commento

Fateci parlare con l'attentatore,trovate la statuina,come si fa a dire che è stata la statuina?L'unica cosa certa è che in quel luogo non si è mai svolto un comizio di un premier.Perche' si è svolto lì,mistero.Ma i cittadini pretendono spiegazioni perchè,con i soldi che sborsiamo per l'incolumità del premier,non possono fare i comodi loro andando contro le più elementari leggi della sicurezza.
Sono disgustato.

lorenzo sca 19.12.09 20:32| 
 |
Rispondi al commento

Tempo fa fui fermato ad un posto di blocco dei carabinieri, ero con mia moglie; accosto la macchina e il milite mi chiede patente e libretto. Da parte mia era tutto a posto e dopo il solito controllo al terminale e verbalizzazione ritorna il milite per riconsegnarmi i documenti e mi fa: "Tutto bene grazie. Senta, scusi ma lei ha dei parenti nell'arma... no sa perchè c'è uno che si chiama Perrone, uno dei nostri che è nella scorta di Berlusconi..." Io lì per lì ho pensato che non me ne poteva fregar di meno ma al tempo stesso mi son detto "Ma pensa te che livello di sicurezza che abbiamo in Italia, non riescono nemmeno a mantenere il segreto sull'identità di chi fa la scorta al presidente del consiglio!" e quello continuava tutto orgoglioso "Sì, sì è uno dei nostri..."
A voi i commenti...

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 19.12.09 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Perchè meravigliarsi?

Stiamo parlando dell'Unto dal Signore.

Questi, Signori miei, si chiamano M I R A C O L I.

Gabriele B., Sondrio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.12.09 20:21| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi datevi pace, il sangue di un santo non macchia le camice. è talmente ovvio che è tutta una montatura, basta guardare come stanno strumentalizzanto il fatto, gridano al complotto, stanno cercanto di mistificare questa grande buffonata, pensate che cosa ha detto cicchitto in parlamento. comunque datevi pace il santone ha perdonato quel peccatore di tatrtaglia, che così non andrà all'inferno.

giuseppe Picchio, orvieto Commentatore certificato 19.12.09 20:09| 
 |
Rispondi al commento

Per dirimere la questione, chiederei a Emilio Fede...

Angelo M 19.12.09 20:09| 
 |
Rispondi al commento

www.aceontheriver.splinder.com
Questo blog spiega tutto,molto esauriente.,ci sono anche spiegazioni mediche .Ad esempio,se vengono suturate le labbra non si puo' sorridere come ha fatto B.all'uscita del San Raffaele o anche che un naso fratturato ha come conseguenze gonfiori sotto gli zigomi. E' tutta 'na farsa e gli obiettivi sono anche scontati.Possibile che nessun organo di stampa avanza qlc dubbio?????

marty mcfly 19.12.09 20:09| 
 |
Rispondi al commento

A questo particolare aggiungete che il più potente motore di ricerca al mondo, individuazione di siti web e immagini in pochissimi istanti, se fai uno starnuto, è capace di risponderti: salute !! in tempo reale.. per due/tre giorni, non si trovava una foto, un immagine del fatto accaduto a Milano, la faccia insanguinata di berlusconi, come a voler evtiare qualsiasi ingrandimento ravvicinato.. uhmmm sarà una coincedenza ????
Interpellati quelli di Google Italia, hanno detto che era una questione tecnica, non dipendeva da loro, non avevano attivato nessun filtro... ALTRA GRANDE CAZZATA.. la possono bere solo i profani del web (Schifani per esempio..) Qui c'e' qualche cosa di anomalo...

BlackOu Totale Commentatore certificato 19.12.09 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Aggiungerei che una botta al naso solitamente provoca una violenta emorraggia. Figuriamoci una botta tanto forte da rompere il setto nasale! Invece neanche una goccia di sangue dal naso...

Patrizia L. 19.12.09 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Non credo alla dietrologia.
Per quanto riguarda il "fazzoletto nero" non si tratta di un fazzoletto, ma di una busta che gli era stata consegnata qualche momento prima e nella quale riponeva dei fogli come si vede nel filmato integrale: http://www.youtube.com/watch?v=n7NRqll9I9M
L'oggetto "strano" potrebbe benissimo essere un cellulare.

Matteo Palma 19.12.09 19:50| 
 |
Rispondi al commento

dubbi, quanti dubbi su Berlusconi!!! ma non c'è nessuno che li fa diventare certezze? solo io ho visto le stranezze? o solo io ho voglia di condivederle? nessun politico ha dei dubbi sull'accaduto? chi risponde a RICCARDO M., a Me e a tanti che so, poichè bazzico su Facebook, che hanno più dubbi di me?
Grillo, tu non hai dubbi?

Paolo C., Manfredonia Commentatore certificato 19.12.09 19:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' proprio una messa in scena, sangue finto, medico in macchina?? che si contraddice nelle dichiarazioni, prima parla di punti di sutura al labbro inferiore. Nei vari video ce n'è uno dove si vede "l'aggressore" che lancia qualcosa in avanti ma non raggiunge Silvio il quale è più lontato di qualche metro sempre davanti però. Nel video dove si vede arrivare l'oggetto che lo colpisce (sembra come un foglio)questo invece arriva dalla sinistra di Silvio.Sempre nel video dove si vede "l'aggressore" ad un certo punto passa davanti alla telecamera La Russa facendo come per salutare sempre nella direzione della telecamera come se fosse un segnale per qualcuno. Se fosse stata una cosa vera la scorta sarebbe scappata via a tutta velocità per portarlo in salvo.

marcello di dionisio 19.12.09 19:43| 
 |
Rispondi al commento

beh, oddio. La boccetta in mano la ho vista anche io, subito. Però evitiamo facile dietrologia. È innegabile l'evento sia stato drammatizzato INCREDIBILMENTE, però pensare si sia auto-aggredito mi pare impossibile. Sul fatto del sangue che non zampilla fuori come un film holliwodiano, beh, è semplice, la vita vera è vera e non è hollywood. Si vede che l'autore del video non si è mai fatto un giro su orghish o rotten. Ah l'ignoranza!




Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori