Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Moratti-Craxi, un amore senza tempo


Moratti_via_Craxi.jpg
Mortizia Moratti insiste: a Craxi bisogna dedicare una via, un parco. Milano merita un personaggio importante e educativo come Bottino. I bambini, guardando la targa, chiederanno: "Chi era Craxi?", e le mamme risponderanno: "Un ladro che ha fatto carriera".
"Ascoltate e vedete cosa dice la Moratti su Craxi!!! E' lo sdoganamento dei latitanti, dei corrotti, e delle facce toste!!! Mandiamo ai giornali una mail di protesta, facciamo qualcosa, ma non dimentichiamo cosa era Craxi e cosa è la Moratti!!!" Paolo C., Manfredonia

31 Dic 2009, 18:19 | Scrivi | Commenti (55) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

non sono d'accordo
http://inviaggiocongeniuscard.it/progetti/la-sabbia-nelle-calze

Silvio B. Commentatore certificato 14.06.10 22:36| 
 |
Rispondi al commento

per quanto parlare del sig. Beppe Grillo mi dia il voltastomaco, poichè non ritengo ci sia niente di più disgustoso dei suoi infimi spettacoli, in cui questo flaccido moralista dal portafogli gonfio e dalla voce sguaiata, con la sua maglia sudaticcia e saltellando come il Giumbolo televisivo degli anni '70, insulta tutto e tutti, mi sento costretto a fare una precisazione.
Secondo quanto riportato da vari giornali ieri, il sig. Grillo da del ladro allo statista socialista Bettino Craxi.
Al di là di giudizi morali, sui quali chi scrive si trova agli antipodi dal sig. Grillo, vorrei ricordare allo stesso sig. Grillo che, da un punto di vista tecnico-giuridico, il termine da lui usato è sbagliato in quanto Bettino Craxi non è mai stato condannato per furto, mentre, sempre dal punto di vista tecnico-giuridico, lui, ossia il sig. Grillo è un assassino, in quanto ha sul capo una sentenza definitiva di omicidio colposo.
Che un assassino dia del ladro ad uno che ladro non lo è mai stato, mi sembra davvero eccessivo, peggio del celebre bue che da del cornuto all'asino...

christian corda 03.01.10 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sig.ra moretta, la sua mediocrita' mi impone a ridere.

Giovanni Galbusera 01.01.10 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Perchè ho vomitato,scusate,tutto il Capodanno,pur non avendo toccato un sol goccio di alcool,pur non avendo preso un sol colpo di freddo,pur non avendo contratto nessuna forma virale,pur non essendo posseduta dal Demonio? Boh!....misteri della vita....

sara g., modena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.01.10 17:20| 
 |
Rispondi al commento

A me MI vien da vomitare!!!

Rita Toschi 01.01.10 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Il messaggio è molto chiaro: bisogna essere uniti, ci vuole amore, ovvero noi poveri cittadini onesti dobbiamo continuare a farci incu.... dai vari furbetti tanto sono tutti cosi'....dobbiamo rassegnarci..............
Ma perchè branco politici furbetti non andate tutti ad ammamed????? e lasciate la guida del paese a gente onesta??????

FABER C., RIMINI Commentatore certificato 01.01.10 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Non conosco la storia di Merdizia Moratti. So che ha sposato un petroliere e che è un'affarista nel campo delle assicurazioni. Dal sorriso da macaco, la signora merdizia, con tutta probabilità, grazie alla dottrina craxi del debito pubblico, ha moltiplicato i soldi che gli passava il marito petroliere, con giochini clientelari avallati dall'amico bettino. Per questo, molto probabilmente, sente il dovere "morale" di dedicare al latitante craxi una via, che noi potremmo tranquillamente ribattezzere Via del Debito Pubblico.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.01.10 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Io voglio dedicata una via (la Comasina?) a Renato Vallanzasca che era un criminale riconosciuto e che eroicamente sta ancora scontando la sua pena nonostante i tempi siano cambiati.

Gian Pips (l'uomoqualunque), Asmara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.01.10 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Se proprio gli si vuole dedicare qualcosa, propongo di cambiare nome al carcere di San Vittore in San Bettino Craxi

Renzo P. 01.01.10 15:42| 
 |
Rispondi al commento

bettino forever!!!!!!!!!grillo buffone sei solo capace a sentenziare fai vedere a quei coglioni che ti seguono cosa sai fare...abbaione del cazzo

pio tortorelli 01.01.10 15:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è proprio il sindaco ad oc della parte di quella ricca città di milano da bere e da sputare......

giuseppe esposito 01.01.10 14:21| 
 |
Rispondi al commento

non sono d'accordo a una via dedicata a Craxi è una presa in giro

Gianluca S. Commentatore certificato 01.01.10 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Eccome no, via craxi, via berlusconi, via previti, via tutti, fuori dalle scatole, tutti in via di regina coeli.

Marco Marconi 01.01.10 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mestizia a te buon anno non lo auguro!Spero che tra qualche anno,quando ti sarai ricongiunta con il creatore,anche a te dedichino qualcosa a Milano per ricordare il sindaco piu' ridicolo dall'epoca degli astroungarici....si,UN BEL CESSO PUBBLICO!!!

Daniele C., Avezzano Commentatore certificato 01.01.10 12:52| 
 |
Rispondi al commento

...ho un dubbio atroce...un quesito che mi strugge l'anima...

..ma, dico io, con tante donne belle e bone che ci stanno a Milano...proprio un cesso a pedali come la Moratti dovevano eleggere a sindaco??

ecchecazz...mette cosi' paura che manco li riesco a guardare i video in cui parla, parla...parla..parla...

Pippo P. 01.01.10 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Durante il governo Craxi il debito pubblico aumentò sensibilmente. Non ho mai saputo nè sono mai riuscita a scoprire le cause di tale incremento.
Qualcuno ha dettagli da fornire?.
Pina

giuseppina ranalli 01.01.10 12:04| 
 |
Rispondi al commento

la Moratti si riempie la bocca sulla funzione della storia, sulla rilettura della stessa e cosi via! Un ladro resta un ladro e chi non osserva le leggi che ci siamo dati e´ e resta un criminale. Ognuno, per il fatto di esistere, fa qualche cosa di buono, se non altro a livello biologico, ma se e´stato un criminale non lo devo prendere come esempio da ricordare, Moratti le tue argomentazioni sono penose.

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.01.10 11:43| 
 |
Rispondi al commento

"Mortizia Moratti insiste: a Craxi bisogna dedicare una via, un parco"

io propongo una FONTANA.
così lo ricorderemo continuando a lanciare monetine

julio crivelli 01.01.10 11:38| 
 |
Rispondi al commento

OFF TOPIC


DEDICATO A CHI ANCORA CREDE CHE SIANO STATI I TERRORISTI A BUTTARE GIÙ LE TORRI GEMELLE

http://www.youtube.com/user/luogocomune#p/u/242/2s_-tgxUTuM

Uno dei tanti 01.01.10 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ragazzi, perchè vi stupite???
l'allora sindaco di aulla (ms), attualmente - ovviamente - eurodeputato, aveva imposto la statua di craxi ai suoi concittadini; non chè la molto onorevole targa alla città di aulla di "comune dedipietrizzato".
in seguito, sindaco di villafranca, aveva imposta una targa commemorativa in un vicolo dov'era passato mussolini; questa era stata fatta saltare da "quelli che già allora fomentavano l'odio".
direi che qui non è + questione di ideologie, ma di pura e semplice improntitudine.
d'altro canto l'attività principale di questi 20 anni (sic!) ormai di malgoverno è stata di legalizzare l'illegalità....

orso bianco 01.01.10 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Perchè non una via a Vallanzasca? "Corso Bel Renè", suona bene non vi pare? Il più fortunato di tutti è Cesare Battisti (quello in Brasile): si ritrova le vie intestate in tutta Italia, tanto nessuno sa più chi sia l'intestatario originale!
Perchè il problema sta nel fatto che quasi nessuno sa più chi sia veramente Craxi: solo chi ha i capelli bianchi come i miei si ricorda il senso di impotenza e di frustrazione,la rabbia e la voglia di scendere in piazza a manifestare all'annuncio che la Camera rifiutò l'autorizzazione a preocedere nei suoi confronti. Per chi è nato dopo e non ha interesse personale per la politica o la storia, è un martire costretto all'esilio la cui morte in terra straniera viene celebrata ogni anno a spese nostre!!!!!
Mi piacerebbe poi sapere se i figli di tanto padre sarebbero eletti dal "popolo" se ci fossero le preferenze sulle schede elettorali!
Chiudo ringraziando chi ha scritto che domenica ospite dell'Annunziata sarà la Craxi junior: eviterò di guardare la trasmissione!

Anna Galigani 01.01.10 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti alla Moratti, appena morto Toto Riina proporrò di dedicargli una piazza..... a sto punto.
Poveri Italiani sempre piu con gli occhi ed orecchi tappati.

laura f., brescia Commentatore certificato 01.01.10 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Il nuovo anno sarà bellissimo per noi ma sarà ricordato come " anno orribilis " da tanti polici che verranno spazzati via....
La rete è potente e non potranno mai fermarla!

Giampaolo Osele 01.01.10 08:19| 
 |
Rispondi al commento

Sono appena tornato dallo spettacolo di Padova di Beppe....durante lo spettacolo è stato mostrato come il messaggio di fine anno di Napolitano sia "inquinato" dalla mancanza di commenti dovuti alla disattivazione degli stessi...Beppe ha sottolineato però la possibilità irremovibile di poter votare comunque il video che avrebbe dato l'indice di gradimento dalle famose 5 stelline(al momento il messaggio ne aveva solo 2!=...beh caro beppe...ti hanno fregato stavolta!!...hanno disattivato anche le stelline!!!!......o c'era na spia al tuo spettacolo,oppure hanno solo capito un pò in ritardo che anche quello delle stelline è un sistema democratico da debellare......buon anno italia...

Marco Ceconello 01.01.10 02:47| 
 |
Rispondi al commento

Una via a Craxi? Ma per favore... Certo che se Berlusconi si crede un grande statista e ha per modello Craxi c'e' poco da stare allegri. Questa non e' la Seconda Repubblica, ma i tempi supplementari della Prima...

Andrea Spolti 01.01.10 02:12| 
 |
Rispondi al commento

Moratti (che non è neanche il suo vero cognome) in arte Mortizia Letizia,SI VERGOGNI PER LE SUE LODEVOLI INTENZIONI DI DEDICARE UNA VIA AD UN LADRO COME BETTINO CRAXI.

angelo fragomeni 01.01.10 00:59| 
 |
Rispondi al commento

La solita indecenza e faccia tosta di questi politici che si sentono e agiscono da intoccabili. Vergogna e ancora vergogna. Il personaggio e' stato latitante e quando qualcuno chiedera' chi era bisognera' rispondere: uno che e' fuggito per non andare in galera e la mortisia di turno lo ha voluto premiare in questa maniera. Indecente.

regina effe Commentatore certificato 31.12.09 21:56| 
 |
Rispondi al commento

L'Amministrazione comunale di Grosseto, nella completa indifferenza della popolazione, dopo tre anni dalla morte del condannato Craxi ha dedicato una piazza.

CHE SCHIFO.

marta chini 31.12.09 21:43| 
 |
Rispondi al commento

30 Dicembre 2009
Il bottino di Bettino:come e quanto rubava

----Quando i difensori di Craxi ricorrono davanti alla Corte europea dei diritti dell’uomo,nella speranza di ribaltare la condanna Mm,vengono respinti con perdite. “Non è possibile – scrivono i giudici di Strasburgo il 31 ottobre 2001– pensare che i rappresentanti della Procura abbiano abusato dei loro poteri”.Anzi, ’iter dibattimentale “seguí i canoni del giusto processo”e le proteste dell’imputato sulla parzialità dei giudici “non si fondano su nessun elemento concreto…Va ricordato che il ricorrente è stato condannato per corruzione e non per le sue idee politiche”.
Postato da Antonio Di Pietro in Giustizia

Pensate :
-La FAMIGGHIA del Bottino fece ricorso perfino alla Corte europea dei diritti dell’uomo,che,dopo aver analizzato l'inchiesta per accertare l'accampato ed il presento "FUMUS PERSECUTIONIS",decretò che :

.."le proteste dell’imputato sulla parzialità dei giudici “non si fondano su nessun elemento concreto…Va ricordato che il ricorrente è stato condannato per corruzione e non per le sue idee politiche”.

PS
Non vi pare che anche la FAMIGGHIA di Berlusconi nei confronti della magistratura, per il caso Mills e per tutti gli altri, sostenga, asserisca ed accampi la stessa motivazione, ovvero,la PERSECUZIONE nei confronti del Premier Berlusconi e della Classe Politica!

MEMO!
Domenica,In Mezz'ora-Rai3,h.14,30,dall' Annunziata,sarà ospite proprio Stefania Craxi, che difenderà e sosterrà la politica del padre, un"Glande Statista",ma chissà se Lucia Annunziata le chiederà di commentare nel merito le motivazioni della sentenza della Corte europea dei diritti dell'uomo che respinse le loro richieste.

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.12.09 20:08| 
 |
Rispondi al commento

Bettino Craxi è un elemento che non mi è mai piaciuto, figuriamoci dopo che i giornali e TV cominciarono a parlare dei processi dello scandalo di (mani pulite) di certi Politici (Compreso Bettino Craxi. Solo chi non lo conosce realmente lo può apprezzare, chi lo conosce e sa chi era questo individuo, può dire che era un'essere spregievole e tra i + schifosi di certi politici dela passato, Craxi grandissimo.......(amico di Berlusconi e Andreotti) Dedicargli oggi in suo onore, una via? E' una ergogna, uno schifo e pure uno scandalo.

Silvana Bighi 31.12.09 19:58| 
 |
Rispondi al commento


Ma perchè non sta zitta?????????

carlo tricarico [elninofeliz] 31.12.09 19:57| 
 |
Rispondi al commento

la moratti si è bevuta il cervello!lodare un uomo che ha distrutto la credibilità di un paese,all'epoca normale.lodare un uomo che ha creato un "mostro" come berlusconi,che sta mandando avanti la sua opera di distruzione del paese.
ps:con tutti i problemi che abbiamo,questa invasata gli vorrebbe dedicare una via,una piazza......che paese vergognoso.....

devis q. Commentatore certificato 31.12.09 19:56| 
 |
Rispondi al commento

dopo dicono che i cessi sono privi di parola!

sentite quante stronzate si è costretti ad ascoltare da essi!!!!

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 31.12.09 19:55| 
 |
Rispondi al commento

Ovviamente l'inserimento dei commenti su YouTube è disabilitato...ste' merde!!!! Cmq buon anno a tutte le persone oneste d'Italia. Siamo il presente e il futuro del paese!!!

Marco Maglione Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.12.09 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Faccia da "Stanlio" verrà ricordata anche per questo. Buon Anno a tutte le persone ONESTE.

Alessandro D., Genova Commentatore certificato 31.12.09 19:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ma il mitico intervistatore chi è ????


si è dimenticato di domandare alla Sig.ra Moratti quando intende dedicare una via o una piazza a Mangano...visto che il 16 dicembre ricorreva il ventennio della sua morte.

Anche per l'eroe Mangano è giunto il momento di rivedere la storia.

via Craxi, angolo via Mangano...chi non vorrebbe abitare ad un simile indirizzo?

manuela bellandi Commentatore certificato 31.12.09 19:26| 
 |
Rispondi al commento

Volevo solo informare che a Valmontone, cittadina in provincia di Roma famosa per avere un Outlet Village tra i più grandi d'Europa, "Via Bettino Craxi" esiste già da 8 anni ed è una delle strade più lunghe ed importanti del centro.
Buon anno nuovo!
Un'Estone che vive in Italia.


CIAO BEPPE
ANCORA CRAXI E UNA VIA PER LUI,A QUANTO PARE NON HA RUBATO A SUFFICIENZA PER LA MORATTI
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 31.12.09 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Cazzo, anche la politica economica di Craxi "è stata una politica illuminata"! E' il tangentaro che ha fatto più soldi di tutti!

The Gianluca TV 31.12.09 18:52| 
 |
Rispondi al commento

che arroganza schifosa ,se poi consideriamo che ciò che ha detto lo ha capito solo lei,gira che ti rigira intitola sta cosa che sia ad un ladro.

Panino A. 31.12.09 18:50| 
 |
Rispondi al commento

DOPO VIA BOTTINO CRAXI FARANNO ANCHE PIAZZA EROE MANGANO A VILLA ARCORE

Uno dei tanti 31.12.09 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Questa è una proposta completamente sbagliata!!
Le strade devono essere intitolate a persone che si sono distinte per capacità, altruismo, professionalità, onestà, onore, spirito di sacrificio, ecc., e non ad una persona disonesta e corrotta!!!!
Se la Moratti stima Craxi per motivi personali è libera di farlo ma senza coinvolgere la collettività!!!

Renato Mazzoli 31.12.09 18:46| 
 |
Rispondi al commento

I miei sentimenti sono condensati in questo aricolo di giornale ma proporrei anche di intitolare una piazza a TOTO' REINA:

Art. della Stampa a firma di Massimiliano Gramellini.
E' giusto deducare una via di Milano a Bettino Craxi nel decennale della morte? Proviamo a sollevare lo sguardo dalla rissa che si é di nuovo scatenata intorno allo scheletro per mere ragioni di bottega. Comunque la si pensi, il personaggio esce ongigantito dal paragone con i nani dell'attualità. Ma anche il riconoscimento più entusiasta delle sue qualità politiche non può passaqre sopra una considerazione semplicissima: si tratta di un uomo che morì in contumacia dopo che la magistratura, in nome del popolo italiano, - cioé nostro - lo aveva dichiarato colpevole di corruzione.
ORA, UNO STATO CHE NON SIA UNA BARZELLETTA PUò RENDERE PUBBLICO OMAGGIO AD UN CITTADINO CHE LO STESSO STATO AVEVA CONDANNATO in via definitiva al carcere? Per farlo dovrebbe negae alla maistratura che lo processò ogni legittimazione.
Dovrebbe riconoscere che in quegli anni in Italia non esisteva un sistema di poteri condiviso dalla comunità, ma una guera civile fra bande contrapposte che, dopo una vittoria iniziale dell'ala giacobina, portò ad una restaurazione incarnata dal migliore amico di Craxi e osteggiata di continuo dai rigurgiti degli sconfitti. E' una visione dissociata della storia patria, e personalmente me ne dissocio. Poiché lo Stato é sempre lo stesso - il nostro - sia quando sugli altari nsale il pool di Mani Pulite sia quando ci sale Berlusconi, riterrei più giusto lasciare la figura del politico Craxi al giudizio degli storici e dedicare una via di Milano alla poetessa Alda Merini.

Mario Bosso 31.12.09 18:43| 
 |
Rispondi al commento

MA UNO STATISTA VERO SI PUO' SAPERE DOVE TROVARLO IN ITALIA?

COME' CHE I NOSTRI POSSIBILI STATISTI SONO TUTTI DELINQUENTI?

RISPONDI A QUESTA DOMANDA SINDACO DEI MIEI................!!!!!

patrizia l. Commentatore certificato 31.12.09 18:42| 
 |
Rispondi al commento

EIH! Milanesi!!! Ma che cazzo fate!!?? Siete gente che ho sempre ammirato, da una vita! Per la vostra inventiva! Per la vostra laboriosità! Per la vostra capacità d'innovazione che non ha eguali!
Non vi riconosco più!

alberto carosi, ascoli piceno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.12.09 18:40| 
 |
Rispondi al commento

La proposta della Moratti è la tipica espressione
dell'ARROGANZA DEL POTERE.

Dedicare una via ad un latitante è un modo molto chiaro di dire ai cittadini italiani che la classe politica attuale vuole continuare nell'andazzo di corruzione, tangenti e ruberie ai danni dell'intera collettività.

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.12.09 18:27| 
 |
Rispondi al commento

Mi viene in mente una frase del film "Mediterraneo", celebre opera di Gabriele Salvatores.
"Una fazza, una razza"...

Roberto Chiappa, Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.12.09 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Ho talemnte tanto odiato Craxi ed il suo craxismo che non avrei mai creduto che Berlusconi lo superasse.
Volgio augurare un migliore 2010.

cesare beccaria Commentatore certificato 31.12.09 18:23| 
 |
Rispondi al commento

ITALIA: UNA "BENGODI" PER CHI FA POLITICA O BAZZICA ALL'INTERNO O ALL'ESTERNO DI ESSA .
Che il 2010 sia la loro fine.

cesare beccaria Commentatore certificato 31.12.09 18:21| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori