Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

No B-Day...


favia_no_bday.jpg

Berlusconi ha i giorni contati, preparate lo spumante.
Ma gli altri? I suoi luridi fiancheggiatori? Quelli ce li dobbiamo tenere? Eliminato il ratto che ci ha contagiato, dovremo convivere con la peste bubbonica?
Il No B Day va intestato ai partiti e all'informazione. Berlusconi è l'effetto, non la causa della degenerazione del Paese. Se non interveniamo sulle cause, la metastasi continuerà.
Il No B Day va intestato a tutti i signor B di questo Paese, da Bondi a Bersani, da Boaniuti a Bassolino a Bossi. Dobbiamo liberarcene con la ramazza. Stanno preparando la successione. I compagni di porcate di Berlusconi sono in tutto l'arco costituzionale, in tutti i giornali pagati dalle nostre tasse. Si stanno mettendo d'accordo.
Nel 2008 a piazza Navona il mio discorso, quello di Travaglio, della Guzzanti, di Antonio Di Pietro vennero tacciati come eversivi dal Pdmenoelle e da molte anime belle che sono oggi in sfilata. Veltroni che appoggia il no B Day chiese allora a Di Pietro di rientrare nel recinto razionale e riformista... Molti inciucisti si accodano alla manifestazione come se non fosse successo nulla. Non erano presenti in aula per lo Scudo Fiscale come la fata turchina Melandri, ma protesteranno vigorosamente contro Berlusconi. Potevano fare cadere il governo con il voto di fiducia, ma indosseranno un fazzoletto viola.
Morto Berlusconi se ne fa un altro, Si chiama Fini, ha l'appoggio della Confindustria, viene venduto come la vera anima della sinistra. Un signore che sa tutto di Berlusconi, Dell'Utri, Previti e ha mangiato nel loro piatto per QUINDICI ANNI. Il futuro è già disegnato a tavolino da D'Alema e dagli orfani di Berlusconi. Lo stanno seppellendo vivo. Lo psiconano va abbattuto come simbolo, ma poi bisogna finire il lavoro. Altrimenti ci toccherà rimpiangerlo.

calendario2010.gif E' disponibile il Calendario dei Santi Laici 2010. Può essere scaricato gratuitamente o comprato nella versione da tavolo a prezzo libero.

lasettimanabanner.jpg

5 Dic 2009, 09:44 | Scrivi | Commenti (1187) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

E' mai possibile che il Nano debba continuare a stare a palazzo chigi con il beneplacito di Napolitano?Perche' il Presidente della Repubblica non manda due carabinieri a prelevare il Nanopazzo
e lo faccia rinchiudere in un ospedale psichiatrico?
Testadasfalto e' uscito di senno.....W l'Italia
Pinocchio32

pino b., roma Commentatore certificato 11.12.09 11:00| 
 |
Rispondi al commento

e dall'assoluta malavagita' dell'attuale societa'.
Chi come me e'scappato dall'Italia lo ha fatto per salvarsi,per credere in qualcosa,per continuare a sognare.
Personalmente mi vergogno di essere italiano e ogni volta che torno in Italia in vacanza a San Dona' di Piave(paese in cui sono nato) non vedo l'ora di andarmene perche' ogni volta sbatto la testa con la passivita' ed il senso di sconfitta che si respira.
Credo che sia arrivato il momento di farci rispettare,di tirare fuori gli attributi di far valere i nostri diritti,di dar bando drasticamente al vomito politico.
Vomito a mio parere e' il perfetto aggettivo per classificare chi ci rappresenta destra sinistra centro,sindacati e corroti vari.
Per far tornare le grandi personalita' ci vuole piazza pulita; la falsa democrazia ed il finto perbenismo mettetevelo nel di dietro .

Il mio dente avvellenato mi impedisce di far affidamento su qualsiasi rappresentanza politica ma finalmente ho trovato nel documento pdf del Sign Grillo uno specchio che riflette i miei ideali.
Pero' nonostante tutto mi chiedo sinceramente:

-Come mai lei sign. Grillo non e' stato "levato di mezzo" come altri personaggi sia televisivi che extratelevisivi?
-Quali sono i capi di accusa a suo carico,riguardanti a ipotetici interessi secondari connessi con la sua onda "Policomifilosofica"?
Nel suo documento sono presenti i processi di pianificazione e organizzazione ma sono mancanti a mio parere informazioni riguardo al controllo dell'eseczione di quanto lei ha scritto.
Quali sono le garanzie a lungo termine ?


Ringrazio questo blog per aver permesso questo mio sfogo ....
Mi scuso per l'ignoranza che molti miei pensieri possono suscitare, ma faccio parte di una generazione che ha ricevuto una educazione scolastica tutt'altro che interessante e convolgente.

w l'italia

Da Londra

Filippo Pisciotta

-

Filippo P., Londra,MArbella Commentatore certificato 11.12.09 06:54| 
 |
Rispondi al commento

Buonagiorno a tutti

Questa sera ho deciso di iscrivermi al blog del sign. Grillo dato che vivendo all'estero ,posso ricevere informazioni a riguardo della triste situazione che coinvolge l'Italia.
Innanzi tutto volevo esprimere il mio parere sulla considerazione che abbiamo noi italiani all'estero.
Dovete sapere cari amici italiani che l'informazione che si riceve da qui e' molto piu' coerente e dettagliata riguardo alla monnezza che produce la beneamata rai ,mediaset e menate varie.
Quello che succede in Italia ,purtroppo e' sulle orecchie di tutti ,anche qui a Londra,e aò giorno d'oggi anche i "gentlemans" ci prendono per il culo.
C'e' da dire che lotta d'interessi e' presente anche qui,ma cio' non toglie che i bretoni , come gli spagnoli ,i tedeschi e tutti quelli che hanno una minima base culturale ci considerano come dei grandissimi COGLIONI.
Piu' volte mi e' stato chiesto come fosse possibile che il sign.Berlusconi rappresentasse lo stivale, e tutte le volte ho risposto con il silenzio,perche' a stare zitto facevo piu' bella figura.
I tabloid,giornali e riviste inglesi denunciano la poca personalita' degli italiani e ci considerano ,purtroppo generalizzando,come un popolo senza palle.
D'altronte mi da sollievo vedere che comunque sia la situazione piano piano sta fermentando e l'orgoglio italico sta rifiorendo come un fiore nella merda.
Purtroppo la mia giovane eta' mi impedisce di essere piu' costruttivo ma come italiano all'estero vi posso confermare che c'e' tanta gente qui,forse centinaia di migliaia che e' pronta a lottare per i valori veri e per l'amore alla patria.
Questa gente;ingegnieri,architteti,pizzaioli,dottori,cartomanti e pescivendoli sono pronti a tornare a CASA per lottare per una futura ricostruzione.
Dovete sapere cari amici che molti laureati Italiani sono costretti a lasciare l'Italia ,ad abbandonare le loro culture, dato che in italia la loro frenesia nel fare bene verrebbe smorzata e affogata dall'assoluta incopetenza....

Filippo P., Londra,MArbella Commentatore certificato 11.12.09 06:18| 
 |
Rispondi al commento

....ciao beppe sono un operaio in cassaintegrazione straordinari per cessata attivita ti scrivo per denunciare il nuovo mostro dell'economia italiana ....nell'agosto 2008 la mia azienda in qui lavoravo dal 90 viene messa in liquidazione con il concordato preventivo e ceduta con l'affitto di ramo d'azienda ad un altra realta ora a novembre anche questo soggetto e fallito passando dalconcordato preventivo......può bastare ? no!! il giorno dopo l'omologazione del concordato viene aperta una nuova azienda ( neanche si vergognano la prima testi spa la nuova industrie testi !!!!)e affittato in ramo d'azienda la vecchia testi con 44 esuberi messi fuori con tanto di accordo sindacale appoggio del sindaco di empoli e dell'opinione pubblica .....ora i 16 lavoratori ex del conte ( l'azienda assorbita nel 2008) ancora non sanno di quale quratela sono ein cassadi chi bloccando di fatto ogni tipo di sostegno anche economico....un caos ma a luci spente nel silenzio più totale .....io ho moglie disoccupata da 5 anni e tre figli e posso dire di essere un decaparesido....per i sindacati per le istituzione per la magistratura che dovrebbe indagare queste truffe che hanno di fatto annientato tutto l'indotto (la testi è un azienda di 200 dipendenti) per il tribunale fallimentare per il mondo intero ....io non so più cosa fare non posso prendere la liquidazione perche sono in cassa non posso prendere il sussidio perche ancora siamo tra la curatela testi e quella del conte non abbiamo diritto alle spettanze perche in entrambi casi dobbiamoaspettare le sentenze dei fallimenti ......dobbiamo solo morire di fame ....io non riesco più a guardare in faccia alessia 9 ani metteo 5 anni tommaso 10 mesi ..ho letto la lettera a babbo natale e ho pianto una sera intera ....grazie per lo spazio
un fantasma

yuri campofiloni, firenze Commentatore certificato 10.12.09 23:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

No B Day

B come Berlusconi
B come Bertinotti
B come Bersani

B come BASTA!!!

Giovanni O. Commentatore certificato 10.12.09 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono recato per conto di mio padre quasi novantenne, reddito annuo inferiore ad euro 10.0000, ad acquistare un decoder per il digitale terrestre con lo sconto di 50 euro. Ho scelto un decoder da euro 39,9999999999. Mi sono recato con i documenti a pagare e la cassiera mi ha detto che i decoder con il contributo statale sono, in questo negozio (pianeta cospea di terni) quelli che costano da euro 79,9999999999 in su. Quindi bisogna comunque pagare l'aggiunta di euro 29,9999999999. A questo punto ho acquistato un decoder da euro 79,99999999 + un decoder da 24,99999999 = euro 104,999999999 che con lo sconto di euro 50 fa in totale due decoder da 27,499999999 ciascuno.
Complimenti al governo!
La penisola dei ladri ha colpito ancora!
Saluti

franco della rosa 09.12.09 21:29| 
 |
Rispondi al commento

****************PENSIERI E PAROLE**************** Avete visto quante persone hanno partecipato al B day? Tante.. talmente tante che il concerto del 1° Maggio al confronto sembra il rinfresco di una cresima. E quante altre persone avrebbero voluto partecipare ma non l'hanno fatto perchè non hanno potuto ho non hanno saputo? Molte di più. Siamo tanti, davvero tanti e tutti accomunati da un grande desiderio.. far parte di un paese, di un sistema, di un gioco in cui tutto funziona e in cui tutti fanno bene la loro parte e soprattutto che ci sia una parte per tutti (un lavoro), altrimenti a che serve giocare?.. A che serve giocare se i salariati e gli stipendiati pagano le imposte obbligatoriamente mentre le aziende possono farlo in modo facoltativo, a loro piacimento? A che serve giocare se in questo grande salvadanaio (casse dello stato, delle regioni e dei comuni) tutti mettono la loro parte ma soltanto pochi poi ci infilano le mani? A che serve giocare se poi si può anche morire in carcere per 20 grammi di fumo? A che serve giocare quando mezzo milione di firme autentiche vengono ignorate e messe in un cassetto solamente perchè non coincidono con il volere di alcuni dei partecipanti al gioco? E il nostro di volere non conta? Loro non parlano, non dicono niente, fanno quello che devono fare e allora mi chiedo.. A che serve giocare e parlare quando è ormai ora di fare sul serio?.. Siamo nati liberi e il fatto di rispettare le regole è solamente una decisione, una scelta personale di noi altri.. Scegliere di rispettare le regole significa scegliere di rispettare tutti, amici, nemici, ricchi, poveri, onesti, disonesti, ladri, barboni e zingari.. ma il rispetto deve essere reciproco altrimenti il gioco finisce.. Un saluto a tutti.

la voce 09.12.09 18:55| 
 |
Rispondi al commento

la piazza era fantastica. peccato che come al solito è stata zavorrata da falci e martelli che come al solito strumentalizzano e fanno proprie battaglie che non gli appartengono. i partiti comunisti hanno castizzato questo paese al pari dei compari democristiani. il colore della manifestazione era il VIOLA: l'apartiticità. siete quasi riusciti a deleggittimare la piazza. venite pure a queste manifestazioni se la pensate come noi, ma quelle cacchio di bandiere rosse lasciatele a casa.

dario provenzano 09.12.09 18:10| 
 |
Rispondi al commento

Tra le "B" ci metterei a pieno titolo anche il pessimo e stupido Bevtinotti. Ma davvero credete che con una manifestazione si farà cadere l'uomo della mafia nelle istituzioni? Io trasecolo!!!

Ilic . Commentatore certificato 09.12.09 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Il NO-B-DAY era una NOSTRA risposta che ci doveva essere già da tantissimo tempo !! Meglio tardi che mai... !!! Ma doveva essere NOSTRA appunto, come ha lasciato intendere anche Rosy Bindi, non strumentalizzata dal PD !! Ma come...prima asseteisti quando si trattava di votare contro lo scudo fiscale, sabato con la sciarpa viola ??? MA VERGOGNATEVI !!!!! Non possiamo neanche manifestare per i ca..i nostri !!!!!!!!!!!!

Michela Pinasco 09.12.09 14:36| 
 |
Rispondi al commento

siete stati GRANDI bellissima manifestazione (snobbata in gran parte dai media)grazie a tutti (compresa donatella)io dovevo venire con mio figlio diego di 12 anni....sarà per la prossima.Nel frattempo speriamo che quel dittatore mediatico alto come un cazzo di un asino se ne vada fuori dai coglioni assieme ai suuoi stipendiati leccaculo della peggior specie...ciao a tutti

elvis prenot, seren del grappa Commentatore certificato 09.12.09 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

volevo esprimere la mia gratitudine e ringraziare tutti i partecipanti al no b-day (Donatella compresa).Io dovevo venire con mio figlio diego di 12 anni poi ci sono stati dei problemi sarà per la prossima.Speriamo che il dittatore alto come un cazzo di un asino se ne vada fuori dai coglioni assieme alla allegra brigata di leccaculo che lo difende sotto lauto compenso. ciao a tutti

elvis prenot, seren del grappa Commentatore certificato 09.12.09 10:16| 
 |
Rispondi al commento

"Berlusconi ha i giorni contati"

Da quanto tempo che sento quest'affermazione, mesi ? anni ? Ma lui è sempre lì, bello come il sole (anche se un pò sciupato ultimamente) che si fa le sue leggi ad-personam, che rovina l'esistenza all'Italia e agli italiani, però è mai caduto ? Qualcuno ha mai fatto qualcosa di serio per farlo cadere ? gliene frega qualcosa ai poLLitici delle manifestazioni ? Un governo autoritario e dittatoriale può cadere perchè i suoi cittadini (se tali si possono definire visto quanti pochi ormai vogliono ancora far parte dell'Italia) si sentono a disagio e dicono NO ?

Berlusconi ha i giorni contati ? Ok, quanti ? Quanta merda deve ancora spargere prima di cadere ? Cosa deve fare per essere finalmente e veramente rifiutato, prendere una pistola e sparare pubblicamente a Fini ?

Non per pessimismo e mi scuso se "rovino la festa" a qualcuno, ma ormai sono mesi che sento "Sta per cadere" e non cade mai, ANZI, ne combina sempre peggio, mi viene il dubbio che i "giorni contati" sono quelli che gli rimangono prima della fine del suo mandato (che comunque farà di tutto per prolungare anche se fosse).

Matteo C 09.12.09 10:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al NBD io c'ero, alle 14:30 arrivo a P.zza esedra il corteo era partito da 30 min e la piazza era ancora piena, e continuavano ad arrivare dappertutto, nel tragitto notavo che il corteo s'ingrossava come fosse un fiume arricchito dai suoi affluenti, alle 15:45 arrivo a S.Giovanni dove già un nutrito gruppo di gente era lì ad aspettare il corteo, alle 16:00 circa, la piazza era x 3/4ti, e continuava ad arrivare gente da tutte le strade intorno, lo spiker che stava sul palco al microfono dette la notizia che gli organizzatori avevano contato 500mila presenze, mentre x la questura erano 90mila (notate bene alle ore 16:00) ma se la manifestazione è finita intorno alle 21:00 come mai il numero x la questura si è fermato a 90mila?... Questa notizia fa riflettere, non credete?

Alberto V. 09.12.09 10:11| 
 |
Rispondi al commento

volevo mandare un grazie di cuore a tutte le persone che hanno partecipato al no b day (Donatella compresa)io dovevo venirci con mio figlio Diego di 12 anni spero che questo cazzo di dittatore in miniatura se ne vada fuori dai coglioni assieme a tutti i suoi ben foraggiati leccaculo.ciao da elvis

elvis prenot 09.12.09 09:59| 
 |
Rispondi al commento

ieri sera a Ballaro' ho visto il ministro....si fa' per dire, brambilla.....
Dopo l'interevento di lucio villari, lui non e' uno storico..tanto per dire, villari e' anche un testimone alquanto attendibile,
ebbene,
dopo l'internvento di villari ha esordito la brambilla....: adesso paliamo di cose serie..

Ora io mi domando: quale cose serie puo' dire una scema come la brambilla.
Infatti ha detto solo bischerate e le ha dette cosi' spudoratamente sicura da farmi andare in bestia. Compiango quei tre gatti che la hanno applaudita, ...guitti di quart'ordine per i quali non c'e' posto neanche all'inferno.
Quanto alla questione dei partiti... presenti al no B. day , quanto ai partiti, non ce ne libereremo mai.
La politica , nel nostro paese e' costruita e cementata e concepita solo ed esclusivamente per la difesa di interessi particolari e privilegii...
...avete visto in faccia i vari candidati alle elezioni politiche, anche solo quelli ...diciamo "LOCALI".. li avete visti??
Vi siete mai domandati ...perche sto' scemo si e' (o meglio , lo hanno fatto candidare?) candidato?? ,,e chi lo sostiene?? ..e, perche' lo sostengono con tanto interesse e...soldi( le campagnere elettorali...costano!!)??
Questa e' la politica al momento in ITALIA! Che sia cosi' anche negli USA e altrove ... mica mi consola!! Per riorganizzare tutto, cosa IMPOSSIBILE, purtroppo, ci vorrebbe una ...rivoluzione...
Sapete l'esatto significato del termine rivoluzione???
Intanto il tempo passa ,i giovani sono diventati vecchi , il lavoro e' pura fantascienza, la miseria incombe, e nulla cambia , nulla cambia e cambiera'.... e' scritto!
Non saluto nessuno ...e non ringrazio, pero' chiedo scusa a tutti coloro che speravano in una italia libera e giusta.. sono pochi purtroppo!

antonio21 i. Commentatore certificato 09.12.09 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Buttiamo giu' Berlusconi ? Ok, ma poi chi ci mettiamo alla guida del paese ? Avete individuato qualcuno che aggiusterebbe le sorti del paese? Altri uomini (stessa politica),altro partito (medesimo malgoverno) promesse di riforme, miglioramenti per la gente comune, migliore condizione economica, ecc. ecc. Ma ci crediamo ? Ancora una volta ? Chi crede ancora negli uomini politici ? Nella politica ? Leggete cosa dice l'ANARCHISMO e saprete come si fa a fare a meno del governo e di tutto il suo apparato. Bisogna ricominciare da ZERO ! Questa politica E' FINITA !

roberto Milano 08.12.09 15:37| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI E DELL'UTRI SONO bravi, b r a v i, BRAVI, B R A V I, B R A A A A V I !

rocco matarozzo 08.12.09 08:58| 
 |
Rispondi al commento

C'è una soluzione alla cancrena dei politicanti (in eterno) professionisti: composizione di Camera e Senato mediante estrazione da un campione (5000 soggetti) rappresentativo della popolazione italiana, estratto dalle liste elettorali degli aventi diritto al voto. Per i consigli regionali si potrebbe far ricorso a campioni rappresentativi delle popolazioni regionali. Oltre che migliorare l'esercizio della democrazia, rispecchiando il campione gli orientamenti generali, si risparmierebbe pure sulle spese per le elezioni e per i rimborsi elettorali. Sarebbe una rivoluzione non violenta e epocale. Inoltre, risulterebbe pure più stimolato il dibattito politico e la formazione di progetti politici dal basso, in condizioni di democrazia realmente partecipata, progetti che troverebbero naturale accoglimento ed elaborazione negli organi legislativi, Camera e Senato appunto, la cui composizione sarebbe la riproduzione esatta, per definizione e per costruzione, della struttura della popolazione italiana, con assetti dinamici di maggioranze e minoranze, a seconda dei temi politici, al di fuori delle stantie e abusate categorie di "destra" e "sinistra". E soprattutto, il popolo veramente sovrano, potrebbe finalmente affrancarsi da una ormai inutile sedicente "classe dirigente". C'è qualcuno che veda delle controindicazioni?

Armando Palma 07.12.09 22:05| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi 'coscritti',da quanto avete capito viviamo in un paese che dire sia un paese di merda è poco.La carissima Clementina è stata vittima di un attentato massonico,non è il primo è non sarà l'ultimo se non interveniamo tutti noi.Anche io ho visto situazioni del generere.Il compagno Nicola Filippone ancara oggi cerca giustizia ,impiccato dalle loggie e coperto dai servizi.Quando dico delle cose ,non stò scherzando ;Grillo, la loggia di Potenza, gestita dal famoso Re Savoia ne ha combinate di cotte e di crude.Spero di non fare la fine di parecchi amici mie suicidati da codesti pezzi di merda.Sò parecchie verità,ma non mi sono fatto mai prendere da questi coglioni collusi,non mi fido neanche di me stsso.Grillo vieni in Irpinia,sei un mio fratello.Non pensare solo al grande Burattinaio di Nusco(De mita),noi siamo un popolo di Sanniti,cioè quelli che hanno fatto il culo rosso ai famosi romani.Amico Grillo l'Irpinia ti saluta.

Calvanese Luigi 07.12.09 21:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..dimenticavo: FINO A QUANDO LE MANIFESTAZIONI SARANNO SPORCATE DALLA SINISTRA, BERSLUSCONI E I SUOI AVRANNO SEMPRE LA SCUSA CHE LA MANIFESTAZIONE E' STATA ORGANIZZATA DA COMUNISTI INVIDIOSI E INCAPACI E BLA BLA BLA... DOBBIAMO LIBERARCI DA QUESTA GENTE ALTRIMENTI SARA' IL FRENO A MANO TIRATO DI UNA DEMOCRAZIA CHE NON VEDRA' MAI NASCITA. DOBBIAMO MANDARLI A QUEL PAESE E RIMANERE SOLO NOI...UN PO' DI MENO MA PIU' ONESTI, PIU' VERI E PIU' CAPACI. SENZA MANI IN PASTA E SENZA PIU' LASCIAR LORO LA SCUSA!!!

Paolo M 07.12.09 19:39| 
 |
Rispondi al commento

L'ennesima manifestazione sporcata dalla sinistra...dopo aver scoperto che la buffona MELANDRI sarebbe andata alla manifestazione mi sono augurato (invano) che qualcuno la prendesse a calci in culo e la rimandasse a casa...e invece scopro che era pure dietro al palco....ma qualcuno degli organizzatori non aveva detto di non volere politici? e la signora (signora???) allora che è??? a questo punto sono sempre più convinto che chi ha organiozzato il NO B DAY non è la RETE, come leggo, ma qualche infiltrato sinistroide.
Come al solito rovinano le feste vere...prima si infiltrano nelle liste civiche e poi nelle manifestazioni altrui (se è vero che siano altrui).
Sono contento di non aver partecipato a questa ennesima indecenza italiana!
Non credo che Berlsuconi sia il solo male del paese ma solo l'unico che ha la faccia di bronzo di proporre certe leggi che poi, come si è visto, votano (o si assentano) a seconda della convenienza.
Fuori tutti i venduti dalle manifestazioni di cittadini onesti ...che se veramente sono onesti a calci in culo avrebbero sovuto prendere qualcuno e non fare interviste!!
un saluto agli onesti cittadini, un calcio in culo agli infiltrati!!

Paolo M 07.12.09 19:07| 
 |
Rispondi al commento

finalmente era ora che si muovesse qualcosa, sabato abbiamo visto la parte del popolo italiano onesto protestare mer mandare in galera questo sorcio puzzolente del nanerottolo drogato, e tutta qell'accozzaglia di ratti che lo circonda. questi ominicchi che si portano dietro il tanfo di mafiosi. e ora di organizzare tramite la rete un presidio permanente a montecitorio, e prendere questi vermi in ostaggio.

giuseppe Picchio, orvieto Commentatore certificato 07.12.09 17:57| 
 |
Rispondi al commento

perche' siete cosi' incazzati?
siamo la settima ottava nona o decima potenza
del mondo?
i bambini non vanno tutti a scuola salvo quelli che non ci vogliono andare ?
quasi tutti gli adolescenti non sono pieni di
vizi soddisfatti dai genitori?
gli adulti non mangiano, bevono, fottono, si
vestono bene hanno buone auto,e evadono tutti?
quando ci ammaliamo non veniamo curati gratis?
vi pare giusto incazzarsi per qualche migliaia
di disoccupati che non vogliono lavorare?
che altro vogliamo dalla vita?
meditate meditate meditate.

GIUSEPPE LOVO 07.12.09 17:46| 
 |
Rispondi al commento

NNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNon confondiamo la giustizia(voce della coscenza) con la profssione politica. I politici di oggi non sono "eroi" che agiscono con onore e per onore.. ma sono solamene dei semplici professionisti che lavorano.. avete mai visto un professionista che và contro i propri interessi per soddisfare quelli dei clienti?.. Io no. Ogni parlamentare, anche il più insignificante, svolge un'attività imprenditoriale e/o commerciale privata, personale che è soggetta alle leggi.. Chissà quante volte, in passato, questi poltici hanno pensato "aah!.. se fossi io il capo del governo mi farei delle leggi per pagare meno tasse.." ma un bel giorno, finalmente, un uomo, un imprenditore, un cavaliere, un paladino del capitalismo scese in campo, arrivò al governo e iniziò a fare ciò che gli altri politici fino ad allora avevano solo immaginato e cioè iniziò a fare leggi per se stesso e per il suo impero commerciale. "Alleluiaa".. gridarono gli altri.. "il nostro messia è arrivato".. e accorsero numerosi portando i loro doni, chi portava il Lodo, chi la Flessibilità, chi la Firma sui decreti ecc.. e tutti (destra e sinistra) erano contenti perchè sapevano che il nuovo messia avrebbe protetto loro e le oro attività commerciali. Ma un bel giorno l'antisilvio arrivò sulla terra sottoforma di Di Pietro e iniziò a usare la temuta arma della legge per tormentare il nuovo messia che però aveva la pelle dura e resistette. Così.. l'antisilvio ritornò sulla terra, stavolta sottoforma di Beppe Grillo e iniziò usare la rete per radunare tutte le anime povere sotto un unica grande voce.. "VAFFANCULO".. e allora fù solo questione di tempo. Morale della favola: silvio è un commerciante, i politici sono commercianti, silvio fà i suoi interessi di commerciante e i politici ne usufruiscono, I POLITICI SONO LE MOSCHE E SILVIO E' LA MERDA, QUANDO LA MERDA FINISCE LE MOSCHE SE NE VANNO SU UN'ALTRA MERDA.

la voce della verità 07.12.09 17:44| 
 |
Rispondi al commento

L'intelligenza ha il sopravvento!!! Da un social network cresciuto nella banalità e nell'inutilità oggi diventa uno strumento per unire milioni di Italiani incazzati e desiderosi di cambiamento! Beppe noi tutti ti ringraziamo per averci aperto gli occhi davanti a tanto scempio. E Vi invitiamo tutti ad iscrivervi a questa pagina Vogliamo cambiamento Vogliamo iniziative concrete riVogliamo la Nostra Italia


http://www.facebook.com/pages/Il-popolo-viola/196502997854

Michele P, ADRIA Commentatore certificato 07.12.09 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Spero che la manifestazione sia stata no-Berlusconi Day, ma anche no Fini e Montezemolo, no Bossi, no Bersani, no Bindi, no Brunetta, no Gelmini, no Tremonti e cioè no anche alle spalle, al gioco delle tre carte che finisce sempre allo stesso modo e cioè col portafogli vuoto di chi punta, e si invece al cittadino, diretto protagonista di ciò che lo riguarda.Ciao a tutti

Armando De Diego 07.12.09 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppone nazionale permettimi di darti un consiglio da persona semplice e ignorante (ma non troppo) in ambito politico quale io sono.. Premesso che secondo me i politici di oggi non hanno ne la coscenza e ne i coglioni per essere considerati tali, quando sarà (a breve) che il sig. berlusca scapperà dall'italia per chissà quanto tempo e quelli che resteranno si sentiranno spaesati e spaventati (non avendo più il loro santone, la loro guida) e non sapranno più se continuare sulla linea della corruzione più totale o se cercare di risollevarsi (con molta fatica) a livello di reputazione e di credibilità, quando le coalizioni si spaccheranno e i partiti torneranno ad agire singolarmente.. perchè tu e il sig. Di Pietro non vi unite in un unico grande partito degli onesti e cominciate a risistemare tutte le cose una per una, visto che almeno voi due le idee chiare ce le avete? Grazie per l'attenzione, tanti saluti e lunga vita agli uomini di buona volontà.

flavio luberti 07.12.09 16:21| 
 |
Rispondi al commento

certo Beooe, sono perfettamente d'accordo.
questo e' il vero pericolo: qualcuno si ricorda della storiella studiata nei banchi di scuola: Dionisio, tiranno di Siracusa, erta orrendo a dir poco. ma una vecchietta tutti i giorni al tempio pregava per Dionisio, per una lunga vita per lui. Chiesto preche' lo facesse, la vecchietta diceva: prego perche gli dei lo mantengano in vita. se se ne va lui, non sappiamo cos'altro di peggio ci potrebbe capitare. almeno questo lo conosciamo.

preghiamo per Berlusca, che resti vivo. perche' potrebbe arrivare qualcuno di molto peggio dopo di lui. e se non vogliamo pregare, almeno lottiamo perche' quegli innominabili suoi lecchini non gli succedano!!

fraqnco bressanin 07.12.09 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Un presidente del consiglio che per inaugurare un tronco ferroviario ha bisogno di difendersi dai cittadini con centinaia di poliziotti in tenuta antisommossa si squalifica da solo!Alberto ferrari

alberto ferrari 07.12.09 13:45| 
 |
Rispondi al commento

notate bene come i TG di regime MAFIOSO abbiano eseguito e mostrato le riprese...

dall'alto verso il basso o ravvicinato ristretto a groppuscoli che apparivano spesso sparsi e disuniti, mai con impostazione obliqua e spaziale...

"Dall'alto verso il basso inquadri le prime persone e l'ampiezza infinita del cielo..."

queste tecniche sono state applicate per gli astanti di casa... affinchè non avessero idea della numerosità dei partecipanti..., PERCHè ANCHE I QUIESCENTI POTREBBERO SVEGLIARSI...

cmq posso affermare che il numero dei presenti sarebbe stato sufficiente a radere al suolo Roma, a distruggerla completamente in poche ore...

forze dell'ordine quasi assenti, nessuno scontro, nè sarebbe stato possibile fronteggiare la marea di gente...

la prossima volta si chiederà alle forze dell'ordine di aderire in massa e di partecipare ai cortei, perchè anch'essi sono cittadini della DEMOCRAZIA ITALIA...

questo regime mafio-terrorista sarà abbattuto.

W LA DIGNITà, W LA GHIGLIOTTINA, W LA DEMOCRAZIA.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 07.12.09 13:14| 
 |
Rispondi al commento

ho letto commenti espressi in mala fede...

pizza san giovanni era piena erano ricolme le vie laterali e quella antistante e dal centro della pizza osservando non solo non si vedeva terminare il corteo, si osservavano persone in movimento... che si avvicinavano lentamnete...

la prossima volta spero si occuperanno le sedi del parlamento della presidenza della repubblica e della tv pubblica ossia appartenente ai cittadini.

sono favorevole ad una legge che preveda la pena di morte da applicare ai mafiosi, ai picciotti e agli elettori dei mafiosi...

dopo aver fatto pulizia, questo paese potrà riedificarsi.

nB. i peggiori mafiosi son quelli che danno il voto ai mafiosi.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 07.12.09 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Io c'ero ed eravamo davvero tanti. Ne ho fatte di manifestazioni e la gente che c'era sabato a Roma era davvero un fiume in piena di colori e di slogan contro B. e l'Italia inciucista.
E' stato un ottimo inizio ma dobbiamo andare avanti e non fermarci qui. L'autoconvocazione funziona, si bypassano i partiti e i "grandi nomi" bisogna trovare un progetto comune per cacciare queste merde.

NO B. DAY EVERYDAY!!!!!

luca m., bassatuscia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.09 12:51| 
 |
Rispondi al commento

N0n c0mp0rtatev1 c0me 1 pagur1n1 senza gusc10 e per quest0 perennemente 1ncazzat1, 0 v01 che 1l v0str0 part1t1n0 (0 quel che r1maneva d0p0 l'ennes1ma d1v1s10ne c0st0lare) n0n stà p1u' 1n parlament0.

A p0rtare 1 pr0pr1 cavall1 ad abbeverars1 nella f0nte d1 San P1etr0 sarann0 cavall1 arab1 e n0n quell1 de1 c0sacch1, se qualcun0 n0n c1 mette delle pezze.
Ma a v01, ab1tuat1 a star c0n c1uch1 e mul1, n0n ve ne pu0' 1mp0rtare una c1ppa.

vito. farina Commentatore certificato 07.12.09 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna avere l'onestà di ammetterlo il B-day è stato un vero fallimento
non più di 100/200.000 persone. Indubbiamente quelle che avrebbero voluto
esserci sono molte di più ma per essere maggioranza ce ne vuole.
Il 5/12 è stato dimostrato che chi non vuole Berlusconi sono in termini
percentuali quattro gatti con un'alta - spropositata visibilità -
considerata la rapprensentatività che ad oggi dimostrano.
Sicuramente i vari Travaglio, Di Pietro, Santoro, continueranno nella loro
quotidiana militanza anti-berlusconi fino a che non finirà la sua carriera
politica perchè non penso che siano in grado di fare altro. Gli togli il
Berlusconi da combattere e rischi che passano la vita a girare in tondo nel
cortile di Viale Mazzini, sarebbe una crudeltà, lasciateli fare, date un
senso ad ogni giorno della loro vita.
Al signor Di Pietro mi piacerebbe chiedere: Berlusconi era un notissimo
imprenditore quota PSI al tempo in cui lei militava nella magistratura e
dirigeva lancia in resta l'azione del pool mani pulite e l'Italia onesta
pendeva dalle sue arringhe contro i potenti del momento, perchè non ha
continuato con gli strumenti che le consentiva la sua carica anzichè
ingolfare le trabordanti fila degli inoperanti politici in degna compagnia
di molti altri fuoriusciti dalla magistratura? Li sì, nelle aule del
tribunale di Milano avrebbe fatto un favore a tutti gli italiani
combattendo Berlusconi con le armi della legge - che sventola sempre in
ogni occasione come se lei fosse la limpidezza fatta persona - se era ed è
così convinto delle responsabilità di Berlusconi!!! ..... sempre che lei
sia veramente convinto.... "

romeo alfa 07.12.09 08:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io c’ero…

Stamattina leggo su questo blog che le persone legaiole rimaste a casa a ROSICARE hanno pensato bene di invadere questo blog per esprimere il loro ROSICAGGIO APPESTANTE!!!

C’ero ed ho partecipato ad una manifestazione che mi sembrava un pezzo di storia.. secondo me l’abbiamo scritta. Posso dire di sentire dentro di me una gioia, la gioia di aver ritrovato FIDUCIA nella mia generazione. In piazza, colorati, sorridenti, arrabbiati, coraggiosi, ho visto ragazzi giovani e giovanissimi, con l’onestà nel cuore nel chiedere AI NOSTRI DIPENDENTI POLITICI onestà. Ho visto gente di tutti i tipi, anziani, bambini ancora nelle carrozzine con le loro mamme e i loro papà che cercavano di fare qualcosa perché il loro futuro sia diverso.

Per quanto riguarda i numeri sono allibita… è chiaro che nessuno di noi può contraddire quel misero “90mila persone” che ci hanno attribuito. Chi c’è stato sa che eravamo molti di più, centinaia di migliaia, al mio arrivo a S. Giovanni c’era gente appena partita da p.zza della Repubblica e, guardando indietro, c’era un fiume di gente… UN FIUME INFINITO DI GENTE!!!
E poi posso testimoniare il fatto che moltissime, moltissime persone dopo il corteo sono andate via, non sono rimaste a p.zza S.Giovanni!!!

LEGHISTI e FASCI state zitti.

Protestate, se la libertà non vi sta bene

Con soddisfazione

alessandra io, roma Commentatore certificato 07.12.09 08:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io c'ero...

Tante polemiche su questo blog, per questa manifestazione, ma chi non l'ha apprezzata che rosica a fare? NON ROSICATE!!!!

Volevo dire questo: La folla era una marea umana di gente, bambini, anziani, mamme, papà... ma soprattutto ho riconquistato la fiducia nell mia generazione, ho visto un'immensità di giovani e giovanissimi che dicevano NO al sistema mafioso a cui il Ber. ci ha ormai abituati a vivere. Ho visto gente che si chiedeva scusa se ci si dava qualche spinta o se si pistava qualche piede, ho visto una folla colorata e incazzata ma col sorriso sulle labbra perchè è uscito fuori qualcosa di inimmaginabile.

La questura parla di 90 mila persone, ma non è possibile questo... Posso testimoniare che molta gente, la metà della gente che era al corteo non si è fermata a p.zza S. Giovanni ma è andata via..( come me, per questo lo posso testimoniare). Se le persone rimaste fino alla fine erano 90mila allora al corteo davvero eravamo centinaia di migliaia. Teniamo conto di questo, molti sono andati via dopo il corteo!!! Ma quando io sono arrivata a S. Giovanni c'era ancora gente a p.zza della Repubblica che stava partendo in quel momento... ora io capisco la paura che può mettere una cosa del genere, ma non dicano fesserie sui numeri, anche perchè sanno che nessuno li può contraddire, nessuno di noi sarebbe in grado di sparare una qualsiaci cifra. Ma chi c'è stato sa che era un'ondata di gente da mettersi paura!!!

Con soddisfazione dico a tutti quelli che ROSICANO di farsene una ragione, l'Italia ha giovani e giovanissimi PULITI E ONESTI ed è giusto che pretendano ONESTA' dai politici.

BERLUSCONI MAFIOSO, FATTI PROCESSARE

alessandra io, roma Commentatore certificato 07.12.09 07:56| 
 |
Rispondi al commento

Vergogna mediatica , ieri guardando la televisione abbiamo visto come lo stato agisce contro la mafia , quanto è bravo berlusconi ed il suo governo , peccato che il resto dell'informazione è passata senza nessuna enfasi di quanto realmente stava accadendo. Per lavoro non sono riuscito a venire alla manifestazione , ma ero solidale al 100% con tutti voi , basta con questa informzione priva di obbiettivita' , facciamo Papa Berlusconi cosi lo loderanno per sempre i suoi sostenitori, la gente è molto confusa ed non ha voglia e tempo per informarsi con interesse gli basta un piccolo emilio fido che gli da uno zuccherino e via...Andiamo avanti cosi non molliamo per noi e per i nostri figli ....

Vincenzo ., andora Commentatore certificato 07.12.09 07:24| 
 |
Rispondi al commento

Sono tornato solo questa sera da Roma...
Il NO-B-DAY è stata una gran bella manifestazione e sono entusiata di aver partecipato al battesimo di questa nuova travolgente "onda viola"... ma aimè... se devo essere sincero qualcosa un pochettino mi ha deluso: ci ho visto infatti troppi altri colori a diluire quel viola... tra cui tanto, tanto rosso... segno che qualcuno proprio non può abbandonare una fede in qualcosa di ormai tramontato.
Anch'io ho la mia bandiera: è quella del treno crociato, perchè io sono valsusino, ma sabato ho deciso di lasciarla a casa per indossare una lunga sciarpa viola... d'altronde ho visto molte analogie con le battaglie che abbiamo condotto qui in Val di Susa nell'autunno-inverno del 2005: le strade stipate di gente... cittadini di tutte le generazioni e addirittura mamme con passeggini... cartelloni con le scritte più originali e fantasiose... e il medesimo coglione al governo...
Ho rimpianto davvero i due V-Day a cui ho partecipato, a Bologna e a Torino, in cui bandiere ne ho viste proprio poche!...
Ma a un certo punto, tra la folla, ho visto passare un ragazzo che mi ha colpito e... commosso... passeggiava portando a spasso la bandiera d'Italia e sulla cima dell'asta che gli poggiava sulla spalla c'aveva affisso un foulard viola... ecco: quella, per me, era la miglior uniforme quel giorno!
Ma perchè quella bandiera noi italiani la esponiamo solo in occasione dei mondiali di calcio???

Massimo Borgis, Condove Commentatore certificato 07.12.09 02:30| 
 |
Rispondi al commento

Il mio contributo fotografico per chi non c'era ma ci sarebbe voluto essere:

(Anche le formiche nel loro piccolo si incazzano)
http://mariarosa.mine.nu/opinioni-approfondimenti/anche-le-formiche-nel-loro-piccolo-si-incazzano

Claudio Tortorelli, Arezzo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.09 01:28| 
 |
Rispondi al commento

La presenza di Berlusconi in campo ha smascherato il sistema del potere esercitato dai partiti.Lo Psiconano,non essendo un politico cresciuto nei retrobottega dei partiti ha invaso,sta tentando l'operazione finale,alla luce del sole,tutte le istituzioni e chi si oppone è tacciato di essere comunista.La stessa operazione veniva effettuata dai partiti che vincevano le elezioni in passato,con la differenza che operavano sottobanco essendo esperti politici;con il risultato di perpetuare i privilegi per la casta e per tutti i servi dei partiti.Questo è il motivo per cui non c'è opposizione in questa fase drammatica di crisi in crescita,infatti fare opposizione per il PD meno elle significherebbe farla a loro stessi;significherebbe mettere in discussione il metodo collaudato della clientela politica e il soffocamento della Democrazia da parte della dirigenza dei partiti.E' vero combattere lo Psiconano significa agire a valle del problema,perchè la verità è che bisogna combattere il fascismo ottuso esercitato dai partiti;tanto ottuso da far cadere il governo Mortadella dormiens,vedi nascita del PD,senza capire che la vera sinistra al governo(Damiano e altri)rappresentava la vera priorità dei problemi del paese quali IL LAVORO E IL CONFLITTO DI INTERESSI,OLTRE IL GRAVE PROBLEMA DEL CONFLITTO DI COMPETENZE FRA MAGISTRATURA-PARLAMENTO E GOVERNO CHE SONO IL VERO NODO DA SCIOGLIERE.ci aspettano tempi difficili,la mancanza di lavoro e i tentativi di violentare la COSTITUZIONE da parte dei partiti(tutti)e dalla maggioranza dei Sindacati,porteranno dolori a tutti noi e periodi di repressione poliziesca.Nel mio cuore sono arrivato a coltivare un sogno '' divenire un terrorista pacifico(ferire, senza far scorrere sangue, questo sistema mafioso dove politica è sinonimo di privilegio)e sperare nella felicità;E' L'UNICA LIBERTà ACCESSIBILE AL COMUNE CITTADINO E SAREI DISPOSTO A DARE LA VITA PERCHE' LA SPERANZA NON ABBANDONI I MIEI GIOVANI FIGLI,PERCHE' NON DEBBANO ELEMOSINARE IL LAVORO

vincenzo petitto 06.12.09 22:54| 
 |
Rispondi al commento

il No B day, spacciata per grande novità, in realtà non aggiunge nulla che già non sapessimo riguardo alla politica italiana: l'opposizione si basa sull'antiberlusconismo e spera di eliminare il Cavaliere con l'aiuto delle toghe rosse. E Silvio avrà sempre buon gioco nel mantenere dalla sua la maggioranza del paese

Spatuzza e il No-B Day : la strana alleanza contro Berlusconi

fabrizio z. 06.12.09 22:30| 
 |
Rispondi al commento

1000 chilometri e oltre 12 ore di pullman per raggiungere da Ragusa piazza della Repubblica, dove all'angolo con Via Vittorio Emanuele orlando, ho appuntamento coi "Grillini romani" che accolgono i "grillini" di tutta Italia. Arriviamo In piazza della Repubblica già stanchi ma con tantissima adrenalina in corpo, ruggenti come leoni e felici di partecipare alla scrittura di una bellissima pagina di storia. Attraversiamo la piazza colma di colori bellissimi,di gente felice di manifestare contro questo malcostume, dilagane e largamente pubblicizzato dalla vittima della sinistra.. Pian piano riusciamo a farci largo tra la folla esultante per giungere al luogo dell'appuntamento dove abbiamo voglia di conoscere chi come noi, ritiene che bisogna cambiare davvero l'andazzo del nostro paese. Finalmente stanchi di spingere tra i manifestanti alle 14.05 giungiamo al luogo dell’appuntamento.. ci guardiamo intorno… cerchiamo, chiediamo a dei piccoli raggruppamenti ma niente… nessuno sa dirci dei Grilliromani… Partecipiamo al corteo e finalmente giungiamo al luogo dell’appuntamento finale della manifestazione, Piazza San Giovanni. Riusciamo a farci strada verso il gazebo che fanno riferimento a Beppe Grillo e chiediamo informazioni e come in tutte le cose italiane.. veniamo passati da una persona all’altra.. forse perché nessuno sapeva di questo appuntamento di pochi blogger in piazza Repubblica. Ma poi finalmente troviamo un qualcuno disposto ad ascoltare la nostra breve lamentela, lì sotto il gazebo, che infastidito ci guarda e dice “guarda che noi ci siamo stati” come dire.. ma che sei venuto a fare a lamentarti..e una signora a fianco, mentre sventola una bandiera viola ci dice “ si noi ci siamo stati ma siamo andati in testa al corteo e ci siamo mossi prima..”
Ebbene.. noi di Ragusa siamo davvero felici di aver manifestato al no B Day, cosa che rifaremmo anche domani. Ma caro Beppe Grillo, cerca di attorniarti di gente che abbia davvero voglia di accogliere seri

Sebastiano (Nello) Veloce 06.12.09 22:28| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, ma non ti è venuto in mente che il colore viola (ascetico per l' est asiatico) in Italia è sempre stato temuto come il "COLORE DELLA SCALOGNA"? Già dal tempo delle rappresentazioni teatrali del Medioevo non c'era un attore che in scena lo mettesse (e tutt' ora stanno alla larga)!
Meglio il giallo. Sulle rotte marittime, la bandiera gialla non era il simbolo della peste?
Sibilla

Bruna C., Lentate (Milano) Commentatore certificato 06.12.09 22:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il tuo post di oggi mi pare proprio una cazzata, (accomunare tutti salvando solo te); anche un po' volgare.
Resto un tuo lettore.
M.

Marco Orlandi 06.12.09 22:12| 
 |
Rispondi al commento

Io c'ero!
Un bordellaccio di gente eravamo a Roma!
Altro che 90.000
Ma che cavolo state a ddì???
Eravamo almeno 500.000...!!
Che emozione stupenda!!!!
Poi c'era il grande Tonino! :) Ce lo voglio presidente della repubblica!
W Grillo! W IDV! W Annozero e tutti quelli che fanno la nostra parte di "avvocati" della democrazia!!!

Luigi Di Pasquale 06.12.09 22:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Morto Berlusconi se ne fa un altro, Si chiama Fini...

Caro Grillo, ma come fai a leggere così bene la mia anima?

Aria Flory Commentatore certificato 06.12.09 21:45| 
 |
Rispondi al commento

l'unica opposizione che ha un futuro è la nostra, quella di Forza Nuova. Non ci credete ? stamo a vedere ??

Franc Zani, Bologna Commentatore certificato 06.12.09 21:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'arresto del n.2 della mafia a Palermo mi sa molto di una cosa premeditata e tirata fuori x controbattere la manifestazione contro mr.B di sabato,è un gioco sporco, questo paese è in mani sporche,se pensiamo che il 35& vota il c.dx e che il 35% vota il c.sx e che il rimanente dei votanti vota partiti minori e non va a votare, ci rendiamo conto di quanto sia in pericolo la ns.Democrazia, la ns Costituzione la ns stessa Libertà di cittadini.Perchè voi elettori del PD non votate IdV ? è l'unico partito cha fa la vera opposizione,non ce ne sono altri,svegliatevi qui siamo già nella merda fino al collo e ci stiamo sprofondando ogni giorno di +, sveglia sveglia, giù dalle brande...

nevio sega, trieste Commentatore certificato 06.12.09 21:20| 
 |
Rispondi al commento

Come richiesto dal movimento No B.Day

uno spendido drappo VIOLA sventola fiero fuori dalla mia terrazza e li resterà finchè
il ratto B. non sarà cacciato !

V I O L E T F L A G !

ponte db Commentatore certificato 06.12.09 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Bersani non era al No B-Day: PROVE TECNICHE DI INCIUCIO?

Salvatore Ruggiero 06.12.09 20:57| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe è stato una manifestazione stupenda il 5 a roma piu grande di quella sulla libertà di stampa aiutaci a liberarci da questa banda di delinquenti mafiosi che hanno immobilizzato l'italia. un abbraccio a tutti i fedeli

ciro da pozzuoli 06.12.09 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Se questo lavoro dei Blogger é invisibile matura pian piano un formidabile ritorno in primo piano di coscienza civile silenziosa é sta diventando un leggendario movimento, la rete ragazzi dai 15 ai 90 anni basta vedere il B.Day come degli eterni adolescenti e funziona,ragazzi siamo in prima fila.

silvano sarra 06.12.09 20:39| 
 |
Rispondi al commento

"Presidente... (berlusconi)... tu che non hai bisogno dei trans, perché ti travesti?!"
"...fa le orge...poi va a sbaciucchiare i nipotini!"
"l'80% delle violenze sulle donne accade tra le mura domestiche... gli uomini in massa 'si indignano'...poi qualcuno dice 'speriamo che sia un marocchino'... lo stupratore ha le chiavi di casa..."
Franca Rame e Dario Fo, sul palco di piazza S.Giovanni.
Nel mio cuore con gratitudine infinita.

Con Affetto 06.12.09 20:06| 
 |
Rispondi al commento

tra le tante note POSITIVE DOCUMENTO LA SEGUENTE:

parlando di DIGNITà (quale motivazione eminente alla partecipazione) e del fatto che per me era APARTITICA, un signore di rifondazione ha detto: sì, a questa manifestazione dovrebbero partecipare tutti anche quelli che si sentono di destra...

DETTO TUTTO.


... questo dopo che ho esposto le mie ragioni...

DEMOCRATICI IN FONDO SIAMO TUTTI: perchè NOI siamo il popolo, ma SONO LE BANDIERE DEL CAZZO A DIVIDERCI... quelle dei padroni.

si, mediti su questo aspetto...

io spero che un giorno anzichè le bandiere, la gente sventoli la bandiera chiamata DIGNITà!

"IERI C'ERO PER IL RISPETTO CHE I GOVERNANTI MI DEBBONO IN QUANTO ESSERE UMANO E CO-SOVRANO la democrazia".

In Iran hanno usato il verde, in Italia hanno usato il viola... ma nonostante la bellezza della dversità che risiede nelle ESTERIORITà, ciò da cui si era uniti è stata la manifestazione della propria DIGNITà.

Il POTERE è tale, solo se SERVIZIO... in caso contrario diventa abuso e sottrazione di dignità umana.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 06.12.09 19:22| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Ieri ho guardato in diretta sul pc la manifestazione. Ho avuto qyualche difficoltà perchè data l'età non sono una "smanettona", non avevo il computer aggiornato con programmi vari ecc. ma ci sono riuscita. Ero con mio padre 90 anni sedia a rotelle ma cervello super funzionante e mi ha colpito una frase che ha detto e ve la giro : " ma possibile che nessun politico sia in grado di ribattere ai "successi contro la mafia" che da sempre le cosche mafiose si fanno la guerra tra loro. Questo è solo un piacere che B. ha fatto a qualche amico togliendo da mezzo una parte della concorrenza" !.

cristina c., Varazze Commentatore certificato 06.12.09 19:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Non capisco perchè questo governo continua ad attrubuirsi dei meriti ogni volta che le forze dell'ordine arrestano un mafioso?
Scudo fiscale, intercettazioni, processo breve, mi sembra chiaro che questo governo aiuti i mafiosi, sono piuttosto i magistrati e le forze dell'ordine che stanno facendo un buon lavoro, ma questi continuano a raccontare bugie in televisione, allora spegnamole, non guardiamo più reti fininvest, boicottiamo tutto quello in cui abbia le mani in pasta Berlusconi, per Favore fate una lista voi e pubblicatela Boicottiamolo.

Antonio Gallina 06.12.09 19:03| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Credo che l'ultima frase sia vera , se un domani dovessimo rimpiangere Berlusconi vorrà dire che saremo messi peggio di oggi , proprio come oggi molti stanno rimpiangendo Bettino Craxi.
Scusate ma tra Silvio Berlusconi e Ginafranco Fini chi è meglio? Preferisco lo psiconano.

Giampaolo S., Belluno Commentatore certificato 06.12.09 19:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A me più che le etichette e le bandiere interessano le centenaia di migliaia di persone "comuni" scese in strada a gridare la loro angoscia, perchè di questo ormai si tratta, si respira un'angoscia profonda, ve lo dice una 73enne che di storia ne ha vista e vissuta tanta. Io non ci sono potuta andare perchè ho l'influenza, ma ho esposto una sciarpona viola fuori dalla finestra.
Caro Beppe, fai bene ad elaborare i tuoi distinguo, però, ti prego, almeno per oggi lasciaci gioire. Nonnamarcella

Marcella ., Varese Commentatore certificato 06.12.09 18:59| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ottimo Giovanni Favia !
Condivido.
Se può farti piacere, sappi che a Milano si è tenuto il "No Berlusconi Day Milano APARTITICO"in Piazza Fontana dalle h 14:00 del 5/12.
Ti sfido a trovare una bandiera di partito nelle foto o riprese amatoriali... :):):)
..purtroppo nessuno ci ha ripresi tranne Tgr Lombardia e Claudio Messora : che strano !
Ciao, Anna

Anna Ricci 06.12.09 18:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"maccello" dell'ltri dopo l'udienza del 4 dicembre 2009: "Conoscevo benissimo Mangano, e non mi constava che fosse un mafioso [...] mangano è stato eroico perchè è stato zitto"

Paolo Borsellino pochi giorni prima di essere ammazzato : "Nel "procedimento Spatola" condotto da Giovanni Falcone, venne accertato che Vittorio Mangano fosse un mafioso appartenenete alla famiglia di Pippo Calò e che fosse la testa di ponte nel nord Italia delle organizzazioni mafiose"

Allora "maccello", come mai quando facevi affari con mangano ( da tempo già residente ad arcore nella villa di don silvio) non ti constava che fosse un mafioso, malgrado fosse stato accertato da Giovanni Falcone nel "procedimento Spatola" che mangano fosse il terminale nel nord Italia delle organizzazioni mafiose? Ti eri distratto, minchiataro?
E ancora, affermi che è stato eroico perché e stato zitto? E cosa avevi paura che dicesse?
Sei un ominicch' i merda!


Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.09 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Tali untori fintoprogressisti stanno avvelenando il clima politico, con le loro paranoie sul fascismo berlusconiano, al solo fine di accrescere il caos e preparare il terreno ad un golpe colorato etero-diretto dall’estero (sulla scia di altre esperienze est-europee) anche in Italia. Celando la loro vile attività di puttaneggiamento e di servilismo verso gli Usa (i veri registi dietro tutta l’operazione) con la falsa passione democratica, l’alto senso civico, il rispetto per le istituzioni, l’amore infinito per i “diversi” (anche quando questi sono pedofili o irrecuperabili pervertiti o indefessi delinquenti), questi venduti e cialtroni ci stanno portando dritti dritti verso l’abisso.

emme ci 06.12.09 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Non è che io, voglia difendere Bersani, ma oggi, ha detto:
Non ho voluto partecipare al noB day, per non mettere il cappello su una manifestazione che si è autoconvocata.
Vista così, la sua decisione, mi sembra giusta.

antonio d., carrara Commentatore certificato 06.12.09 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Noto che in questa discussione ci sono persone che sanno di economia,ma la manifestazione di ieri,titolavasi:NO B DAY.Appena avremo detronizzato sti schifi(tutti compresi,gente che è li da 40 anni,compresa)allora interrogheremo anche l'economista che ci ha chiamato zozzoni

luca s., firenze Commentatore certificato 06.12.09 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi sei un mafioso? Rispondi! (”la Padania” 1998)

http://www.alain.it/2009/04/15/berlusconi-sei-un-mafioso-rispondi-la-padania-1998/

Scrive Alain De Carolis sul suo sito:

-E’ passato ormai quasi un anno da quando pubblicai i link agli articoli del quotidiano“la Padania” risalenti al 1998 in cui Silvio Berlusconi veniva accusato in maniera circostanziata di essere colluso con la mafia e la Fininvest essere nata da cosa nostra.
Ricorrerendo all’archivio storico di Internet (archive.org) riuscii infatti a risalire al testo di quegli articoli ormai introvabili.

Il post viene letto tutt’ora forse perchè il fatto che “la Padania”fino a qualche anno fa accusasse il Premier di essere un mafioso è una circostanza che induce alla riflessione quella parte degli Italiani che pur essendo simpatizzante di Silvio Berlusconi non è stata completamente rimbambita dalla propaganda di regime trasmessa dalle TV controllate dallo stesso individuo.

Pochi giorni fa ho ricevuto un contributo inaspettato(e graditissimo)da un lettore che scrivendo dalla biblioteca centrale dell’Emilia Romagna si è procurato alcune copie cartacee di quelle edizioni de“la Padania”.

Ve le ripropongo così come le ho ricevute invitandonvi prima a leggerle e poi a farle girare il più possibile.
Potreste magari anche stamparle per fare uno scherzo a qualche amico lobotomizzato facendogliele leggere per poi divertirvi a fargli indovinare la fonte:Travaglio? Ricca?Martinelli? Grillo? No…La Padania!!!

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.09 18:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non necessariamente bisogna credere a tutto, ma anche se fuori tema, suggerisco di leggere quanto riportato in: http://www.lavocedellevoci.it/inchieste1.php?id=244

Ezio P. Commentatore certificato 06.12.09 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Dopo aver manifestato all'estero giacchè mi trovavo là, constato la delusione della manifestazione a Roma con infiltrati del PD in mezzo al corteo. Perchè nessuno li ha contestati e non li ha fatti andare via? Ricordo una manifestazione di un milione di persone nel 2003 contro la guerra in Iraq in cui Fassino resistette appena una manciata di minuti perchè tanti erano i fischi che lo sotterrarono che se ne dovette andare (ricevendo ovviamente la solidarietà di Bondi e Schifani).
Ha proprio ragione Giovanni Favia: morto un nano se ne fa un altro.
A parte che non vedo perchè il nano debba morire a breve se è vero che non si dimetterebbe neanche in caso di condanna, il presidente della Repubblica ha già detto che lui firma tutto se no glielo rimandano uguale e che questo governo eletto dal popolo non può crollare a causa di indagini e processi, Il Pd non chiederà le dimissioni neanche in caso di condanna e Bersani con Violante già criticano non solo il no B day ma anche le dichiarazioni di Spatuzza.
Facciamo finta che il nano cada. Chi prende il suo posto? Fini? D'Alema?
E' proprio vero, il popolo italiano è ancora quello che descriveva Manzoni nei Promessi sposi".

Marco M. 06.12.09 18:04| 
 |
Rispondi al commento

IL MAFIOSO seduto AL PARLAMENTO E L'INTELLETTUALE assiso SULLA POLTRONA DOMESTICA.

il mafioso berlusconi si vanta di un'operazione di polizia... di cui gioiamo o dovremmo gioire tutti, ovviamente è resa sia perchè il popolo è incazzato giustamente, sia perchè essendo un capo mafia, come tutti i capi mafia combatte i suoi omologhi/antagonisti...

in fondo ha ottenuto due obiettivi: tacitare il popolo, eliminare gli avversari bellici...

"gli onesti anzichè demandare il potere ai disonesti avrebbero dovuto assumere il SERVIZIO civico PARLAMENTARE";

gli "onesti" per mero disinteresse sono la causa stessa della corruzione che regna nel Paese e che come conseguenza ha la distruzione del medesimo...

i peggiori di essi ovviamente sono ogli intellettuali, boriosi delle loro inutili quanto vane parole del cazzo...

W SALVATORE BORSELLINO, W LA RESISTENZA, W LA DEMOCRAZIA... E W LA GHIGLIOTTINA...


PS: ieri capezzone non s' visto in giro a Roma, peccato perchè lo cercavo.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 06.12.09 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Poco fa o mandato questa mail a 'tg1.sdr@rai.it':

Cari signori giornalisti,
ho l'impressione di aver visto ieri sera la peggiore informazione di regime.
10 minuti di lodi sperticate a Berlusconi prima di dare finalmente la notizia del giorno della grande manifestazione contro di lui.
Abito a Roma, in piazza San Giovanni e la zona era letteralmente invasa da persone che, a prescindere dal colore viola, avevano come unico scopo quello di protestare contro questo governo di mascalzoni.
Capisco che come giornalisti dovete guadagnarvi la pagnotta, ma vanificate gli sforzi fatti dai vostri genitori nel mantenervi agli studi, magari con delle rinunce, magari facendo a meno di tante cose.
Non è certo questo il modo di dirgli grazie, umanamente siete dei veri leccaculo.
Mi dispiace che il vostro stipendio (per la maggior parte di voi “a progetto”) viene pagato con il canone RAI che mi viene estorto benché veda quasi solo SKY TG24 molto più professionale ed equidistante dal regime che anche voi partecipate a mantenere.
Con tanta commiserazione per le vostre inutili vite

Alessandro Zampiglia

alessandro z., roma Commentatore certificato 06.12.09 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Ho mandato poco fa questa mail a 'tg1.sdr@rai.it':

cari signori giornalisti,
ho l'impressione di aver visto ieri sera la peggiore informazione di regime.
10 minuti di lodi sperticate a Berlusconi prima di dare finalmente la notizia del giorno della grande manifestazione contro di lui.
Abito a Roma, in piazza San Giovanni e la zona era letteralmente invasa da persone che, a prescindere dal colore viola, avevano come unico scopo quello di protestare contro questo governo di mascalzoni.
Capisco che come giornalisti dovete guadagnarvi la pagnotta, ma vanificate gli sforzi fatti dai vostri genitori nel mantenervi agli studi, magari con delle rinunce, magari facendo a meno di tante cose.
Non è certo questo il modo di dirgli grazie, umanamente siete dei veri leccaculo.
Mi dispiace che il vostro stipendio (per la maggior parte di voi “a progetto”) viene pagato con il canone RAI che mi viene estorto benché veda quasi solo SKY TG24 molto più professionale ed equidistante dal regime che anche voi partecipate a mantenere.
Con tanta commiserazione per le vostre inutili vite

Alessandro Zampiglia

alessandro z., roma Commentatore certificato 06.12.09 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Mentre 1816 riunisce il consiglio dei ministri a bordo della Freccia Rossa dentro la nuova galleria della Salerno Reggio Calabria, arresta anche un latitante a Palermo e uno a Milano, o meglio, 18 arresta quello di Palermo, 16, quello di Milano.
Ma, la polizia, non arresta qualcuno a seguito di un mandato di cattura, spiccato da una procura a seguito di una richiesta del pubblico ministero?
E cosa c'entra 1816?
Non è che sarà uno di quei polziotti con il volto incappucciato, che stringono per un braccio il latitante arrestato?
Non si sà mai. Appare da tutte le parti, tranne che in tribunale.
Soffrirà mica di allergia da aula di giustizia?

antonio d., carrara Commentatore certificato 06.12.09 17:35| 
 |
Rispondi al commento

Avrei voluto essere a Roma a dire: B dimettiti! Il tuo tempo del potere è finito. E quello della gloria non è mai cominciato. Sei la vergogna di questo paese e sarai la sua rovina per ogni giorno che rimarrai al potere. Hai distrutto il nostro presente e hai gravemente deformato il nostro futuro. Quando te ne andrai non sarà mai troppo presto. Con te l'Italia è scesa agli ultimi posti in Europa e ha perso punti in qualunque classifica mondiale delle libertà e dei diritti
B, il tuo nome resterà nelle pagine della storia come quello di un despota avido, corrotto e egocentrico, un criminale vanesio e porco, senza senso morale e senza principi democratici, un tanghero che ha corrotto le leggi, ammosciato i partiti, vilipeso le Costituzione, disprezzato i cittadini, reso inutile il partlamento, svuotato le istituzioni e gettato vergogna sul paese
E' impossibile trovare nella nostra storia qualcuno peggiore di te
B, il tuo nome resterà legato al più vergognoso e vile periodo della storia d'Italia, quando si è osato portare al potere la cricca infame della mafia e della P2, con una Confindistria e un Vaticano che hanno cercato di sfruttare in modo subdolo la situazione per i loro porci comodi, affiancandosi a chi sputava sulla Repubblica, e perdendo ogni resputazione e credibilità. Una Confindistria che ha accettato persino di affiancarsi alla mafia pur di rimpatriare capitali sporchi. E un Vaticano che ha rinunciato a difendere i valori del Cristo per avere benefici sul fisco o le scuole private
B, che il tuo nome sia infangato nei secoli, per avere alimentato negli italiani i vizi peggiori, per aver fatto dei partiti delle masse confuse e ammanicate, per aver rovinato la stampa e aver fatto della televisione uno strumento indegno di manipolazione e disinformazione!
B, con te e con la mafia, troppi italiani hanno imparato la cortigianeria, la menzogna, il servilismo, il disonore, la prostituzione
Che Dio tu punisca, B, per tutto il male che hai fatto!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 06.12.09 17:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo non so se leggerai questo post ma lo spero...

colori o no, la manifestazione di ieri ha dimostrato che il sentire che accomuna molti è L'ESPULSIONE DEGLI IMPOSTORI DAL PARLAMENTO...

io non voglio che siano gli ideologizzati indottrinati a strumentalizzare e cogliere questo SENTIRE... (loro parlano di numeri e di bandiere, di percentuali ed in pratica di affermarsi contro l'avversario per "comandare"...)

Spero che sia un uomo che predilige alle dottrine i VALORI UNIVERSALI... PRIMA DI TUTTO LA VITA INNOCENTE ED INDIFESA (PREMESSA FONDANTE PER CUI ESSI VIVANO), per affermare e contemperare i quali non è necessaria alcuna bandiera...

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 06.12.09 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Speciale No B-Day – Il resoconto completo della giornata: cifre, media, interventi:

www.CamminandoScalzi.it

Camminando Scalzi, .it Commentatore certificato 06.12.09 17:15| 
 |
Rispondi al commento

Ieri c'ero e sono orgoglioso di aver partecipato da cinquantenne insieme a tantissimi giovani a questa manfestazione. Confidavo in una grande partecipazione, ma quando ho visto quanti eravamo mi sono emozionato...forse abbiamo ancora qualche speranza di uscire dal letamaio in cui i partiti di governo e di opposizione ci hanno cacciato. Certo non basta una grande, anzi grandissima manifestazione nata dal basso, dalla gente, bisogna trovare nuovi strumenti e altri mezzi per far si che una "nuova resistenza" prenda forma e diventi azione concreta.

mauro b., ciampino Commentatore certificato 06.12.09 17:08| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Sono più che d'accordo.Dovrebbe essere una manifestazione senza colori politici, contro la disinformazione e le leggi ad personam.

Roberto Panozzo 06.12.09 16:56| 
 |
Rispondi al commento

Post messo su Facebook:

Propongo una nuova manifestazione dal possibile titolo "Il giorno della VERITA'" in una piazza molto più grande, circo massimo o uno stadio, e far parlare Travaglio con un maxi-schermo su cui proiettare video che dimostrino le falsità profilateci ogni giorno dalle TV! Chi ci stà?
Invitiamo tutti i partiti, TUTTI, anche ...i ragazzi di azione giovani che non solidarizzarono con dell'utri il giorno dopo la sua condanna in primo grado, tutti i movimenti, le associazioni dei consumatori e dei pensionati, i sindacati, i meet-up di Beppe Grillo,... TUTTI!

Beppe, in alternativa potresti organizzarlo tu e invitare l'onda viola?!!!!!

Annunziato Vizzari 06.12.09 16:35| 
 |
Rispondi al commento

ROMA NON SEI MAI STATA COSI' BELLA1
Amici siamo GRANDISSIMI! Non mi ero illusa fino a questo punto - ho invitato il mio condominio di piazza dell'Alberone Roma ad intervenire tutti, pensavo che saremmo stati in tanti ma non così EVVIVA! Avevo ragione IL POTERE SIAMO NOI E GLIELO DIMOSTREREMO! Dobbiamo rimanere uniti, non disperderci dopo questa vittoria. Questa vittoria deve essere la prima, un'assaggio delle nostre capacità. Non dobbiamo più sottometterci a leggi vergogna e se sarà necessario rimanere a Roma anche per giorni e giorni finchè non si decideranno ad ascoltarci. L'Italia siamo noi! Dimostriamolo sempre che la sovranità appartiene agli italiani non a questi grandissimi coglioni!
NOI SIAMO I PARTIGIANI DELLA COSTITUZIONE DELLA GIUSTIZIA DELL'ONESTA'

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 06.12.09 16:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho partecipato al no b.day ieri...

partecipato in un viaggio organizzato da ragazzi "militani" di partito con le bandiere rosse...

loro son andati con le bandiere... vi erano alcuni adulti tra di essi, quali riferimenti principali della cultura dei membri delle bandiere.rosse: hanno la cultura delle bandiere rosse.... ed i loro nemici ideologici...

mentre si ritornava mi è capitata di ascoltare una telefeonata di un "militante".... spiegava che era andata bene, SI ERANO DIVERTITI...

IL BELLO è CHE IL PARTITO DEL DIVERTIMENTO è LO STESSO DI BERLUSCONI... perchè berlusconi è il DIRIGENTE DEL PAESE DEI BALOCCHI...

ragazzi con le bandiere.rosse come tutti gli altri: coca-cola, pizza e calcio... distinti da un marchio...

per una casualità fortuita o infausta il gruppo prima di aderire al corteo si è separato da me per via del fatto che la metro è partita e son rimasto con uno dei veterani anziani...

ho parlato di dignità, di democrazia, di sovranità... mai nominate bandiere, colori, marx; Dio una sola volta in replica al suo non esser credente perchè, io nonostante sia "avverso a Dio per averci creato come progetto filiale fallito", ci credo più per logica consequenziale che per fede (sfiducia che ho SCELTO per questioni personali: difatti anche la fede è questione di scelta, ossia non è possibile imporla con la forza o il PLAGIO dell'indottrinamento IDEOLOGICO).

il no b-day è riuscito sotto forma di DIGNITà... sì c'erano tante bandiere, quelle dei ragazzini che avevano come slogan le sole parolacce, senza alcun contenuto, o che giravano con bottiglie di vino o birra e canne da fumare come è capitato di osservare... insomma quei piccoli berlusconi travestiti da comunistoidi..., tuttavia presenziava tanta gente senza bandiera... io ne ho presa una di italia dei valori, poi l'ho sfilata e son rimasto con l'asta, senza vessillo...

Le testimonianze di Gallo, Salvatore Borsellino e l'intervento di Pesce sono stati per i più entusismanti, perchè Veri

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 06.12.09 16:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma vi rendete conto che il "tesoro di Tanzi", da lui stesso negato fino al giorno prima, è stato "trovato" grazie a REPORT, per ammissione degli stessi magistrati ? Dei giornalisti, veri giornalisti, che scoprono la verità nascosta, il tesoro mai dichiarato da Tanzi, negli appartamenti di proprietà del Tanzi stesso (bastava cercare, forse)? Un immenso grazie a REPORT e uno straimmenso grazie al defenestrato Ruffilli che ha creduto e sostenuto la Gabanelli. La palla a Te, DiBella !

Giuseppe S. Commentatore certificato 06.12.09 15:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NO B Day - NO a su Nucleare
Due distinti cortei per una nobile causa. IL 5 DICEMBRE 2009 si sono svolti due importanti manifestazioni a Cagliari per dire NO a Berlusconi e NO al nucleare. Venuti da tutte le parti della Sardegna, soprattutto Giovani ma tanti esponenti del mondo politico e della Cultura, divisi a metà tra B Day e NO al nucleare le due manifestazioni proposte e poi promosse in Facebook hanno dato vita a due NOBILI e dovute rivendicazione di cui il popolo Sardo non poteva non rispondere. La risposta ce stata e con massiccia adesione i due cortei hanno sfilato per le vie di Cagliari.
Dal mio punto di vista costruttivo. Ancora una volta ritengo una occasione mancata per dire un NO a una SOLA VOCE alle due NOBILI rivendicazioni nate in questo momento da un denominatore comune di protesta del popolo Sardo che giustamente si preoccupa a dire NO alla politica DISASTROSA di un governo che penalizza lo sviluppo dell'intera Isola, che penalizza le risorse della Sardegna che frenano il futuro del popolo Sardo. Due rivendicazioni che potevano benissimo fare coesione visto e considerato il NO secco al governo Berlusconi che con prepotenza vuole IMPORRE le centrali nucleari e depositi di scorie radioattive in Sardegna. Un motivo una ragione PERilBENEdiTUTTI i Sardi e della Sardegna per dire NO a Berlusconi No al nucleare, ancora una volta due NOBILI rivendicazioni, due ESEMPI di manifestazioni che hanno diviso il popolo Sardo.
Molti dei partecipanti alle due manifestazioni la domanda se la sono posta, alcuni hanno curiosato prima in una e poi all'altra come ho fatto io pur condividendo ambe due ho dovuto fare la mia scelta fare la presenza in piazza Carmine radunato per dire NO a B Day e poi mi sono dovuto spostare per sfilare per dire NO al nucleare.
Ritengo che le due manifestazioni sono andate bene ma non si può continuamente dividere il popolo.

MARIO FLORE, Elmas Commentatore certificato 06.12.09 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Se veramente vogliamo mandare a casa questo governo TIRANNO e non vogliamo il nucleare c'è un solo modo per VINCERE. IL popolo Sardo non può assolutamente continuare questa inutile FRAMMENTAZIONE e con vero risveglio IDENTITARIO e con libero pensiero di coesione deve trovare il coraggio di manifestare UNITI e COESI PERilBENEdiTUTTI i Sardi e per la Sardegna e mettere da parte inutili divisioni.
Ancora una volta sono costretto e non mi stancherò mai di dire:
IL POPOLO SARDO è a un BIVIO e deve SCEGLIERE fra la sua AUTODETERMINAZIONE per essere INDIPENDENTI oppure essere DIPENDENTI dei BARONI TIRANNI.
Non solo stiamo perdendo uso e tradizioni, stiamo rischiando di perdere ogni riferimento IDENTITARIO di popolo Sardo Sarebbe veramente una perdita di inestimabile VALORE dimenticare ciò che per millenni è stato salvaguardato e tramandato nel tempo dai nostri padri. Non perdiamolo perchè fa parte della nostra Cultura, sono tesori dell'Antico popolo Sardo tramandati nel tempo che tutti noi UNITI e COESI dobbiamo difendere col grido di UNA SOLA VOCE SEMUS SARDOS SEMUS una NATZIONE Pretendiamo L'AUTODETERMINAZIONE e Chiudiamo per sempre con questo stato LADRO.
Viles e Traitores so Sardos ki vendene Sa Patria pro Dinare.
Perfidu Tirannu sù ki sa Sardigna la kere solu pro l'isfruttare.
Condivido l'impegno di chi VUOLE costruire PERilBENEdiTUTTI un MONDO LIBERO e di PACE partendo dall'AUTODETERMINAZIONE del POPOLO SARDO nel rispetto delle REGOLE e dei VALORI dell'ANTICO CODICE del POPOLO SARDO per REALIZZARE una vera democrazia del NOSTRO POPOLO SOVRANO
Sì non c'è S'ISTRADA la FAKIMOS e sì non cè MODU l'INVENTAMOS kun sa BALENTE GENIA de su populu Sardu in sos annos a memoria TRAMANDADA cun su Codice mai iskritu de sa millenaria CULTURA nuragica de sa nostra ANTIGA INDOMABILE GENIA de SARDIDADE. Noi se non troviamo il metodo lo faremmo da soli OSSIA costruiremo da soli e senza i leaders l'AUTODETERMINAZIONE del popolo Sardo e l'INDIPENDENZA della NATZIONE SARDA.

MARIO FLORE, Elmas Commentatore certificato 06.12.09 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Gioco un po' con un comento precedente che conclude:
Siete patetici!!! Beppe Grillo era un signore ora è solo un bavoso diperato, però con i SORDIIII, e voi....le pezze al culo

Ecco come la vedo io:
Siete patetici!!! Berlusconi non è mai stato un signore ora è solo un bavoso diperato, però con i SORDIIII, e voi....le pezze al culo

Questione di punti di vista ;-)

Monica Murgia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.09 15:25| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Francesco Pace.

Di cazzate ne ho lette a migliaia nel blog ma questa me la dovresti spiegare:

Come si fa ad autocancellarsi un commento?

Ti anticipo una risposta cretina, cosi' almeno la cambi.

Non si puo' farsi 10 email e votare o cliccare dallo stesso computer su "segnala commento.....".
piu' di una sola volta.

E'REGOLATO SULL IP DEL COMPUTER.

QUINDI RICHIEDO:

COME SI FA AD AUTOCANCELLARSI UN COMMENTO?

Io sempre io. 06.12.09 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Poco fa in TV veniva intervistata una vecchia anguilla che si è defilata dalla manifestazione. Il popolo della rete deve guardarsi dalle trappole parolaie.

"Trasportate da un lungo fiume viola sono arrivate in Laterano anche un pò di bandiere rosse, forse fuori tempo e sicuramente fuori luogo. L’assenza di alcuni che si accreditano come esponenti dell’opposizione storica lascia intuire che è in aria l’ennesimo inciucio trasversale sulle “riforme”. (...)
E’ probabile che qualche personaggio sia andato in piazza San Giovanni per tentare di capitalizzare quella protesta ed è bene che i giovani protagonisti dell’evento, nuove sentinelle della Democrazia, passate velocemente dal mondo virtuale a quello reale, imparino a diffidare di qualunque forma di personalismo e di cooptazione. Dove c’è dissenso non “autorizzato”, e questo succede anche sul web, è facile imbattersi in chi ha programmi diversi da quelli che annuncia magari su un blog o dichiara in pubblico, più o meno “fuori onda”. Ci sono siti costruiti ad hoc e ci sono abili saltimbanchi, con relativi incarichi istituzionali, che da molti anni parlano bene. Ma di parole, di pontieri e di “pompieri” abbiamo le tasche colme. La piazza, nella sua solare immediatezza, ha lasciato intendere che il problema non è un uomo, ma uno Stato invaso e privatizzato per salvaguardare gli interessi di pochi. In Cina le pallottole usate per le esecuzioni sono a carico dei condannati a morte. Il padre di Emanuela Loi, ridotta in pezzi dall’esplosione che uccise Paolo Borsellino, ha dovuto contrarre debito per pagare le spese di trasporto relative alle spoglie della figlia. Un bel primato per uno Stato che si dichiara libero, democratico e costituzionale. Ci auguriamo che il fiume viola possa continuare a scorrere portando via tutta la spazzatura in cui è immersa l’Italia.

Antonio Bertinelli 6/11/2009

http://forum.panorama.it/f21/no-b-day-t16859/

Sandra Miceli 06.12.09 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo segnato l’inizio della “resistenza” dobbiamo continuare fino a che, tutti i Berlusconi che stanno ora al governo non se ne saranno andati per sempre! La prossima manifestazione viola per cortesia vietiamo tassativamente bandiere di altri partiti, il movimento viola deve essere indipendente dai partiti! Cosi sia! Da Torino a Roma ne è valsa la pena! Non demoralizzatevi se le tv di regime non parlano di noi, meno nè parlano più sta a significare che abbiamo dato MOLTO ma MOLTO FASTIDIO! Gioite invece perchè abbiamo finalmente inboccato la strada giusta per scalzare la feccia che ci governa! Tutti insieme Movimento Viola Movimento Grillo Movimento DiPietro dobbiamo aiutare più persone possibili a INFORMARSI ,questo è il virus da insinuare nei meandri di questa dittatura che ci opprime!
Beppe un consiglio se permetti, o si organizza qualcosa di veramente grosso a Roma convocando tutte le tv di stato straniere, magari restando più giorni a Roma magari scegliendo possibilmente un periodo festivo di 3 giorni,per dormire si potrebbe utilizzare il letto sharing. I cittadini potrebbero offrire un posto a dormire. Se la manifestazione si svolgesse a Torino io non avrei problemi ad ospitare ad esempio 2 persone.Oppure caro Beppe vai in tv ad Annozero e spieghi le cose con calma ai 5 o 6 milioni di utenti, ma immagino che se si spargesse la voce della tua presenza in tv potrebbero essere anche 15.17 milioni di telespettatori! Non andare a parlare male di Berlusconi ma vai a dire che razza di classe politica ci governa mi raccomando senza parolacce, anche se so che è per tutti difficile!
Ciao un GrillomoltoVIOLA

fulgy f., torino Commentatore certificato 06.12.09 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Segnaliamo questi due articoli relativi al No B Day.

[EM.MA]No B Day: aiutate a migliorare i partiti, e non a deleggitimarli ( http://www.leragioni.it/2009/12/06/em-mano-b-day-aiutate-a-migliorare-i-partiti-e-non-a-deleggitimarli/ )
No B Day. Tanta gente, nessuna proposta ( http://www.leragioni.it/2009/12/05/no-b-day-tanta-gente-nessuna-proposta/ )

Saluti

LeRagioni.it 06.12.09 15:03| 
 |
Rispondi al commento

verissimo!

giuseppe f., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.09 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Secondo il cerebroleso Maroni la mafia ha subito il colpo decisivo con l'arresto di due caccole latitanti...
Mi ricordo la stessa scena quando arrestarono Brusca,con gli sbirri incappucciati che sventolavano l'M12 per festeggiare,e tutti a masturbarsi nel cesso di palazzo madama...
Era il 1996 e non mi pare che sia cambiato un beato cazzo da allora.
Daltronde se uno crede nella cazzata di Dio,le altre vanno giù che è un piacere...

Potete sempre consolarvi leggendo il post "MAFIOSO",disponibile nello splendido archivio del Blog più fico di tuta la fottuta rete.
Clicca il mio nome,coppola de minchi.

Winston Wolf, Los Angeles Commentatore certificato 06.12.09 14:45| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

oggi al tg5 hanno detto che dopo gli arresti di questi due mafiosi, Palermo è senza un boss. Io metterei un annuncio: cercasi boss mafioso disperatamente in località Palermo, requisiti: laurea in giurisprudenza con il minimo dei voti e aver fatto almeno una legislatura al parlamento italiano. Accorreranno in molti! Il posto è molto ambito!

rita costa 06.12.09 14:43| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ieri ero in manifestazione, con la camicia viola e sotto le bandiere rosse, contro Berlusconi e a cantare siamo tutti antifascisti, in mezzo a tantissimi giovani! Preciso che è da qualche anno che non voto Rifondazione, nelle ultime elezioni ho deciso di votare Di Pietro e sto ancora aspettando di poter finalmente votare anche in Liguria per le liste di Beppe, però le bandiere rosse con tutte le loro possibili contraddizioni e gli anacronismi vari hanno ancora il diritto e il dovere di scendere in piazza, eccome!!!

Giovanni Carta Commentatore certificato 06.12.09 14:37| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento

OK, ma non vendiamo la pelle dell'orso prima di averlo abbattuto.

Vedrete che vendera' cara la pelle il desso.

Poi, i suoi sicofanti senza di lui si scioglieranno come neve al sole, tranquilli.

Con i rimanenti parlamentari dobbiamo comunque fare i conti e cercare di prendere per buoni il meglio del peggio, non si puo' cambiare nomenclatura dal giorno alla mattina, e poi con
chi accidenti li sostituiamo? Questa e' stata una classe politica che ha fagocitato tutto il resto ed non ha lasciato spazio a nessuno.

Fini andra' bene come Presidente della Repubblica,
in pratica ha fatto le prove e la sta facendo
forse meglio di Napolitano, anche pensando che e' un ruolo che in Italia e' solo rappresentativo,ma non come quello del consiglio, sarebbe come avere di nuovo un Mussolini passato 300 volte in lavatrice.

Che ne dite di Prodi? Penso che con lui l'Italia
riacquisterebbe molte posizioni perdute in Europa e nel mondo, fino a prova contraria e' il piu' conosciuto e il piu' rispettato dei politici italiani.

Chissa', forse la Rosy Bindi o la Turco?

Forse una donna come capo del governo ci rilancerebbe.

Per il resto, caro Beppe, e' come andar di notte.

Frank

Frank A. 06.12.09 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Che ottimismo Beppe, sei proprio sicuro che Berlusconi sia alla fine? Io spero che tu abbia ragione ma non credo proprio che sia così

Marco R 06.12.09 14:25| 
 |
Rispondi al commento

In carcere i due superboss
Premier: "Risposta a calunnie"

...

Ucciso figlio diciottenne di ex assessore Udc
Suo padre agli arresti domiciliari per mafia

(risposta alla risposta)

TEL CHI LA PIOVRA... MAVAFFANCULO SCOPPIATI!!

SIETE SOLO QUATTRO SFIGATI MAFIOSI DI MERDA:

ANCORA CON I RAGAZZI VE LA PRENDETE CACIOTTARI SFIGATI ??
SIETE PROPRIO DEI MISERABILI, ALTRO CHE UOMINI D'ONORE..
UOMINI D'ODORE SIETE VOI... ODORE DIMMMERDA.

VOI CE L'AVETE MESSO QUEL NANO. VOI LO DOVETE TOGLIERE.
SE NO E' LA VOLTA CHE LEVIAMO IL TAPPO ALLA SICILIA.

real time 06.12.09 14:09| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Berlusconi Day? Come il V-Day?

L'errore è sempre lo stesso e io a Bologna c'ero... Beppe ha fatto un buco nell'acqua e le successive elezioni politiche ne sono state la prova tangibile di quello che affermo; Beppe e il suo entourage doveva essere in prima linea e non "abbandonare" il suo popolo; ha fatto vincere il "B" e lo stesso è successo il 5 con i No B Day che... mi sembra un flop mediatico che non ha misura dove la televisione "pubblica" non ha seguito quello che è una "rivoluzione" popolare.

Elementi che si ripetono e che, euro parlamentari, organi di vigilanza e tutti gli organi preposti, dovrebbero essere sensibilizzati con una interrogazione in sede europea sul modo di operare della stampa e della televisione in Italia.

E no, non ci sto! Da Beppe a questo movimento nato dal web, mi sarei aspettato una maggiore forza, brutto vedere i "soliti" personaggi, bandiere politiche e quant'altro, essere in una piazza, inneggiare ad una rivoluzione e vedere invece che il "bavaglio" viene applicato con "arresti" eccellenti e quasi in sincronia con l'evento del giorno.

Ci vuole seguito, moltiplicare l'impegno e fare in modo che questa classe politica la smetta di tenere in pugno un paese con fare "mafioso" di omertà e militare applicazione con "arresti" tattici.

Fatti e non chiacchiere, continuando così, nemmeno più in piazza si andrà, il "cappello" messo dai partiti, non ha alcun senso se non quello di una ammissione di fatto che il consenso popolare è al di fuori di queste piccole lobby affaristiche e clientari di partito.

Il web libero? aspettiamoci un attacco ma non ci sarà più tempo se non si affronta il conflitto di interesse e la libertà di stampa e di parola di un governo golpista.

E' uno scandalo, il No B Day ha avuto seguito in tutto il mondo e Twitter ne è una tangibile prova, il consenso del Presidente del consiglio è invariato? Ma andate tutti a Va F...

Beppe, Beppe... che delusione che sei stato!!


...
Democratici di Sinistra (ora PD)
La Margherita (ora PD)
Democrazia è Libertà
Partito della Rifondazione Comunista
Rosa nel Pugno
Italia dei Valori
Federazione dei Verdi Comunisti italiani
I Socialisti Italiani,
Lega per l'autonomia Alleanza Lombarda
Democratici Cristiani Uniti
Partito Democratico Meridionale
Italia di Mezzo
Movimento Repubblicani Europei
Consumatori Uniti
Repubblicani Democratici
Unione Democratica
Südtiroler Volkspartei
Autonomie Liberté Démocratie
Associazioni Italiane in Sud America
Movimento Politico dei Cittadini
Sinistra Critica

Pochi eh!

TUTTI QUESTI CONTRO SOLO IL PDL E LEGA!!!!

E PERDONO!

FORSE IL VIOLA E' INDICATO VISTO CHE E' CERTA LA FINE (POLITICA) DI TUTTI I SINISTROIDI!

ORMAI ESSERE DI SINISTRA E' SINONIMO DI IGNORANZA, CONFUSIONE MENTALE E BASSO LIVELLO CULTURALE.

E' FINITO IL LUNGO PERIODO DEL BLUFF!
Io sempre io.

===========================================

La strategia del consenso oggi non si avvale piu', diversamente da quanto avveniva fino a qualche decennio fa, della persuasione prodotta dalla propaganga.
Non è necessario puntare sulla crescita numerica del consenso, ma nel saper convogliare in tanti binari morti il dissenso. Alle macchine della propaganda non resta che far credere che la minoranza sia in realtà la maggioranza.
Dopodichè, ci pensa la legge elettorale 'porcata' con le sue liste bloccate e i grandi margini di sbarramento.
Scarica i dati del Viminale delle piu' recenti votazioni e rifletti, prima di postare le tue buffonate a spot, senza aver poi la capacità di ribattere. Come al solito.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 06.12.09 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

condivido pienamente quanto si dice nel post e nel video.
I partiti devono scomparire (quantomeno in questa fase).
bisogna tuttavia comprendere quanti hanno voluto manifestare la propria distanza dalle logiche di partito presenziando la dove il loro partito non è voluto andare. insomma "sarò" de PD ma non sono come loro. A me hanno inquietato di più i rifondaroli.....
comunque tutti uniti alla meta la maggior parte ha intenti comuni.

massimo pagante Commentatore certificato 06.12.09 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PERCHE' LA MAFIA SPUTTANA IL NANO PUTTANIERE E PIDUISTA???????
PERCHE' I MAFIOSI SONO TUTTI CUMUNISTI IN COMBUTTA COI GIUDICI (CHE SONO TUTTI CUMUNISTI)!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Basta ripeterlo 100 volte in TV e il popolo disinformato ci crede !
Per battere il berlusconismo occorre essere uniti(tutte le opposizioni) e che ognuno faccia pulizia in casa propria !
Se pensiamo che gli inciucisti gli opportunisti, i corrotti siano solo in casa d'altri perderemo sempre

Mario Caporali 06.12.09 13:49| 
 |
Rispondi al commento

E' possibile sapere quanta gente si è sottoposta al vaccino contro l'H1N1?
Chiedo questo in quanto non credo che siano stati utilizzati tutti i vaccini a disposizione anzi ho la sensazione che sia stata l'ennesima presa per il culo.
Se così fosse non sarebbe giusto chiedere la restituzione dei nostri soldi?

K.i. 06.12.09 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caduto Berlusconi, chi rimane?
A parte i personaggi del centro destra, rimangono quelli del centro sinistra. Dalema, Finocchiaro, Veltroni ecc ecc.

Quanti di voi sono a conoscenza che nel 2006 la Finocchiaro presento' un disegno di legge peggiore dell'attuale "processo breve", che includeva tutti i processi, anche quelli di mafia.
Qualcuno ha sentito voci di dissenso? Io no.

Pensiamo poi a come quelli del centro sinistra abbiano consentito a Berlusconi di mantenere le sue tv.
Memorabile il discorso di Violante alla Camera, durante il quale ammise l'impegno che il centro sinistra profuse per far si che le tv di Berlusconi non fossero "toccate".

Questi personaggi sono gli stessi che oggi sbraitano contro lo strapotere televisivo di Berlusconi, contro il processo breve e via dicendo.

Io credo che questi personaggi siano piu' viscidi di quelli del centro destra. Il loro sorriso gronda viscidume. Quelli del centro destra li conosci, sono fatti cosi'. Sai in anticipo che si comporteranno nella maniera che hai preventivato. Quelli del centro sinistra, invece.

Vogliamo ricordare le assenze del centro sinistra quando si tratto' di votare sullo scudo fiscale?
Ricordate cosa disse Dalema?
"nessuno mi ha avvisato dell'importanza di quella votazione".

Sono affermazioni tremende. Berlusconi, perlomeno, ti dice che domani abolirà le intercettazioni, e tu sai che lo farà. Vorresti che non lo facesse, pero' almeno ti avvisa che lo farà. Magra consolazione, pero' sempre meglio di chi ti fa credere una cosa e poi sottobanco tratta per il contrario.

vito. farina Commentatore certificato 06.12.09 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

coglionazzo!!!
MagicLenin RedArmy

SOLITE bandiere, soliti stronzi......
Non volete cambiare, questo è il problema.
State troppo bene così...........

Ora scrivi quello che vuoi, ti sei già classificato....

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 06.12.09 13:40| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma se Nicchi e Fidanzati li ha fatti arrestare Berlusconi e i suoi scagnozzi,tanto davantarsene pubblicamente,dopo la manifestazione di Roma,vuol dire che quei magistrati sono di destra,mentre quelli che inquisiscono lui e i suoi leccapiedi,sono toghe rosse???
Ma v.....lo nano!!!

oreste mori 06.12.09 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....
5 ATTIVISTI CASINISTI COMUNISTI SPACCATUTTO ITALIANI SONO STATI ARRESTATI AD ATENE DALLA POLIZIA.

Non gli basta fare figure di merda in Italia.

Devono andare anche ad Atene.

TUTTO MENO CHE ANDARE A LAVORARE.

http://www.corriere.it/cronache/09_dicembre_05/grecia-arrestati-cinque-italiani_52d30dd0-e1e4-11de-95f6-00144f02aabc.shtml
Il Viola Porta Sfiga

============================================

Effetti collaterali della globalizzazione.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 06.12.09 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sono fatto questa convinzione.

Io mafia ti dò qualche mio personaggio ogni tanto e tu in cambio fai qualche legge a mio favore !

E' 'na strunzata ?

Aldo F., napoli Commentatore certificato 06.12.09 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CAPORETTO 2008+1
Tramonti a Nordest


GASPARE SPATUZZA - 4 dicembre 2009
"Berlusconi e Dell' Utri sono i responsabili delle stragi del 1992/1993".

SILVIO BERLUSCONI - 5 dicembre 2009
"Sono solo calunnie frutto di irresponsabili che non fanno altro che gettare fango sull'Italia".

MARCELLO DELL'UTRI - 5 dicembre 2009
"Denunceremo Spatuzza per calunnia".

-------------------------------------------

Bhè, come inizio non è male.

epe pepe 06.12.09 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi é ormai un cadavere ambulante, gli attacchi degli ultimi tempi lo hanno distrutto, la nave sta affondando, lo si capisce dai topi che la stanno, in fretta, lasciando. Ma sono proprio questi topi che bisogna rispedire sulla nave per affondare e morire affogati assieme al capitano. Non lasciamo che un fascista si infili nuovamente nel governo.

Tommaso B., Diamantina Brasile Commentatore certificato 06.12.09 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Grande manifestazione, qui si vede la faccia pulita dell'Italia che vuol cambiare e rinnovarsi ed eliminare questa classe politica fatta di inciuci e privilegi.
L'unica macchia la presenza di bandiere ed esponenti politici di partiti che vogliono solo e ancora far sembrare come loro qualcosa che e' nato in piena autonomia.
W la rete forse e' l'inizio di qualcosa di nuovo.

Simone Roncalli 06.12.09 13:27| 
 |
Rispondi al commento

la manifestazione di ieri ha dimostrato che, oltre ai simpatizzanti di beppe grillo, sono tanti coloro che la pensano allo stesso modo, cioe' non siamo un pugno di eroi sognatori, non siamo soli.
adesso bisognerebbe unirsi tutti in un "partito" (se la parola non piace chiamiamolo "movimento", "assemblea", "comitato", o come si vuole, sempre di quello si tratta, non e' questo il problema) e senza fare voli pindarici tipo "portiamo la salma di lenin in italia" o "il problema piu' importante da risolvere sono i dico" etcetc, troviamo un minimo comune multiplo attorno a cui coincidere, non e' difficile, basta un po' di buon senso e presentiamoci alle elezioni.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 06.12.09 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Non si riesce a stampare i tuoi post. Cliccando su "stampa" non succede nulla.

fulvio grimaldi 06.12.09 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Lo Spergiuro

Il Presidente del Consiglio afferma che le inchieste contro di lui, a riprova della loro natura di cospirazione politico-giudiziaria, incominciano dopo l'inizio del suo impegno politico.

Nella storica intervista rilasciata dal magistrato Paolo Borsellino il 19 Maggio 1992,cinque giorni prima dell'assassinio di Falcone, c'è questo passaggio

Giornalista:
C'è un'inchiesta ancora aperta?
Borsellino:
So che c'è un'inchiesta ancora aperta.
Giornalista:
Su Mangano e Berlusconi a Palermo?
Borsellino:
Sì.

Il primo governo berlusconi nasce il 10 maggio 94,
due anni dopo.
Alla data dell'intervista Berlusconi non ha ancora fatto l' annuncio della sua discesa in campo, anche se Dell'Utri ci sta già lavorando su ,segretamente e alacremente.

Questa testimonianza-sentenza di mendacio contro il capo del governo è consacrata dalla firma di Paolo Borsellino.

Ma è anche un altro il punto che vorrei sottolineare.
Non soltanto l'esistenza di questo passaggio, ma la sua importanza vitale, è proprio il caso di dire.
Non trovate strano che un magistrato del rigore professionale di Borsellino riveli i nomi, e solo quelli, di indagati, per di più in un'inchiesta, come precisa lui stesso, non di sua competenza?
Che di fatto incorra in una violazione degli obblighi del segreto e di riservatezza?

Trovo una sola spiegazione.
Che è impensabile si tratti di una svista, una distrazione.
Questa 'caduta di stile' è consapevole, voluta.
Una extrema ratio dovuta a cause di forza maggiore.
E' il tentativo drammatico di farsi una piccola assicurazione sulla vita, di dare lui un avvertimento che e a chi sapeva,a mo' di deterrente ed eventuale promemoria per accertamenti postumi.

Com'è tragicamente noto, non andò a buon fine né l'uno né l'altro.
Lui scomparve e il promemoria pure.Come l'agenda rossa.
Forse anzi con quell'atto il giudice firmò l'accelerazione della sua definitiva condanna a morte.

pro memoria 06.12.09 13:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se l'antistato si fa stato e trova proseliti disponsando a piene mani situazioni di privilegio che per costoro fino a qualche anno fa erano impensabili, con costi a carici dell'erario ed impoverendo sempre più il popolo,succede che i fincheggiatori che lo hanno appoggiato nella sua ascesa, diventano impresentabili, che le promesse fatte a costoro, per motivi di decenza,non possono essere mantenute e che il beneficiario di tante speranze si rivolta contro gli impresentabili.Allora,questi impresentabili a distanza di 15 anni cominciano a parlare,mandando segnali"politici" al loro ingrato sodale,se egli risponde arrestando gli altri che sono latitanti,la dichiarazione di guerra è chiara e pertanto la prossima mossa potrebbe essere la stessa che subì salvo lima.Alla società civile non resta altro che mobilitarsi per cercare di mettere l'artefice di tutto questo nella impossibilità di non nuocere,se ciò non dovesse avvenire prepariamoci a vivere in una società tipo Paraguay con i bravi ed i poliziotti che difendono con i mitra gli uomini di potere e l'eliminazione fisica di chi dissente e manifesta il suo dissenso.I giornalisti indisciplinati saranno trattati come quelli russi,ed i capipolo faranno dei bei voli,con aerei senza contrassegno,sul mar tirreno dai quali non faranno ritorno.Il tutto difeso dai ghedini di turno che ci convinceranno,dalle tv,che chiedere eventuali informazioni è senz'altro domocratico e lo è ancora di più credere alle pansane che ci racconteranno.

IL SICILIANO 06.12.09 13:18| 
 |
Rispondi al commento

....
“DENUNCEREMO SPATUZZA PER CALUNNIA”. Lo ha detto Marcello Dell'Utri.

Sempre con la voglia di scherzare questi del PDL.

C’è già SPATUZZA che si sta strappando i pochi capelli che gli restano, gli tremano le gambe, Uno che ha fatto 4/5 stragi, 40/50 omicidi, sciolto nell’acido un bambino, con un numero imprecisato d’ergastoli da scontare.

E sì sicuramente questa notte non dormirà, con la preoccupazione per la “DENUNCIA PER CALUNNIA DI MARCELLO DELL'UTRI”. Sono Fantastic
Paolo R.

=============================================

E' il rumore degli specchi che stridono, sui quali costoro tentano di aggrapparsi.
Non me ne intendo molto in fatto di materia giuridica ma, da quel che so, una deposizione fatta davanti a un giudice implica di stare sotto giuramento.
Se la deposizione è mendace, scatta la denuncia per falsa testimonianza. Quindi la querela è inutile.
E' strano che Dell'Utri non conoscesse questo particolare, visto che Silvio Berlusconi è stato incriminato proprio per aver deposto il falso davanti al giudice, negando la sua appartenenza alla loggia P2.
Che si consultino prima dei processi perdio, invece di incidersi i pollici e bruciare i santini.

Buongiorno Blog

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 06.12.09 13:12| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

E te pareva che non ci fossero state le SOLITE bandiere in piazza.........

Parlate, predicate, urlate che volete cambiare il sistema e poi ......SOLITE bandiere in piazza......

Peccato, ma non preoccupatevi, da ieri c'è qualcuno più ricco di prima......

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 06.12.09 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

guarda caso oggi il governo ha dimostrato di avere fatto una dura lotta alla mafia: ha catturato due superboss messi in panchina da tempo e che fino ad ora hanno dovuto sopravvivere con una misera indennità di chiamata. A giorni riceveranno sicuramente il loro compenso e il biglietto aereo per il sudamerica come da prassi.
Proprio oggi, dopo lo splendido successo del popolo nella piazza di Roma, possiamo assistere a questa incredibile coincidenza: mister B. è riuscito in modo stupefacente a dimostrare che è un vero oppositore della mafia e a confutare tutte le stupide illazioni del delirante pentito.

giliola r. Commentatore certificato 06.12.09 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono perfettamente d'accordo con il ragazzo del video, la pensa come me.


Bisogna anche organizzare un'impresa di pulizia...

Capisc'a me


*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 06.12.09 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo, per finire il lavoro e non rimpianfere Silvio, bisogna cacciare i mercanti dal tempio!

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=6547

K.i. 06.12.09 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito de NO B DAY
=======================
E'stata una manifestazione IMPONENTE!!!!
con risultati al di sopra delle più rosee
aspettative i risultati positivi li vedremo
ulteriobmente nel prosieguo di altre auspicabili
lotte di Libertà.

Io non ero presesente,ma ho seguito in diretta con viva e partecipata commozione questi fantastici momenti,come me tanti,tantissimi altri che per mille ragioni non hanno potuto partecipare
(cosa imperdonabile)
La lezione che questa Maifestazione mi ha dato e che non bisogna ARRENDERSI ma RESISTERE-RESISTERE
ora sappiamo di non essere soli,anzi tanti e tanti
forti nell'idea di essere nel GIUSTO e non come
vuole relegarci la PARTITOCRAZIA nel Limbo degli
inetti,incapaci e rompi palle.

I risultati già positivi ottenuti,un caloroso ringraziamento agli ORGANIZZATORI ai quali và
il mio plauso e un concreto sostegno,aumenteranno a dismisura nel prosieguo delle iniziative che
saranno prese,siamo solo all'inizio!!!!!!!!!!!

Sono d'accordo su quanto detto da GIOVANNI
l'unica nota stonata della giornata la presenza di tante BANDIERE della PARTITOCRAZIA che fa parte del sistema che ci ha spinto all'atuale
situazione indecorosa per qual si voglia cittadino
che si riconosca in una normalissima democrazia

Una PARTITOCRAZIA che con la nuova legge elettorale ha di fatto annullato il PARLAMENTO
che pure esiste,ci sono deputati e senatori non
eletti ma nominati dai capo partiti(il gioco delle
tre carte,il banco non perde mai) ma a NOI chi ci
dovrebbe Rappresentare.

Alle prossime elezioni Rifiutatevi di andare a
votare se la legge non sarà modificata nel senso
che il parlamento deve essere eletto dal Popolo.

Non fatevi abbindolare da quello che vi dicono
che fate il gioco di Berlusconi,quanti di voi
vanno a votare quelli che ritengono il meno PEGGIO
qualsiasi partito si candita con una legge si fatta,non può essere il meno peggio è il PEGGIO

La situazione nella quale siano nè è la DIMOSTRAZIONE

OSCAR DE CAZ 06.12.09 13:05| 
 |
Rispondi al commento

L'onda viola dell’Italia pulita non si deve fermare al 5 dicembre 2009, ma deve rimanere e diventare sempre più VISIBILE.
Come?
Appendiamo alle nostre FINESTRE le bandiere VIOLA che ieri abbiamo portato in piazza, io l’ho già fatto!
Buon
NO-Berlusconi DAYS
a tutti quelli che scelgono di essere CITTADINI e non SUDDITI.
fb

Fiorella B., Milano Commentatore certificato 06.12.09 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Commento al commento di Cam:
la sig.a Clementina Forleo, contrariamente ad altri (vedi De Magistris), ha perso il suo appeal perchè non è stata inserita in alcun partito (le solite discriminazioni!).
In pratica, mentre qualcuno ha guadagnato dall'attaccare qualche esponente di spicco della sinistra, facendo la vittima e poi passando alla politica, lei vittima lo è veramente.

E' stata usata e poi emarginata, ridotta ad una nullità.
L'essere donna non le giova, in un contesto prettamente maschile.

P.S.- Per tornare alla ribalta si fa di tutto.

Flower Every 06.12.09 13:02| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi...io dopo aver seguito la mianifestazione mio malgrado da casa....ed aver constatato la sua grandezza anche oltre previsioni....vorrei rilanciare l'idea che è nata alcuni giorni fa al fine di non far ricadere la manifestazione di ieri nel dimenticatoio....come le altre...cioè in tutte le città appendere 1 fiocco viola al nostro balcone....magari vicino alla bandiera della pace che era stata un'idea molto valida di alcuni anni fa...in questo modo si darebbe continuità almeno visivamente a ciò che è successo ieri!!!

matteo grittani 06.12.09 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Don Farinella:

«Ho ricevuto minacce di morte»

5 dicembre 2009-12-06

«STATE tranquilli, non mi sento in fin di vita». Don Paolo Farinella sembra sereno.
Ma conferma una voce che ieri circolava con insistenza.

«Sì, è vero - dice il prete noto per le sue posizioni di sinistra.
Negli ultimi tre-quattro giorni ho ricevuto diverse lettere anonime, con minacce.
Anche di morte.
Ma non mi fanno né caldo né freddo.
Possono spedirmene anche cento: non mi toccano minimamente».

Il parroco di San Torpete, famoso in città per le sue prediche dove mescola vangelo e politica non ha intenzione di rivolgersi alla polizia.

«Non farò nessuna denuncia - dichiara - perché non c’è nulla da denunciare».

Ieri il sacerdote è stato protagonista indiscusso della versione genovese del “No B Day”, la manifestazione contro il premier Silvio Berlusconi.

«È stata una giornata bellissima, con una sola nota stonata: il palazzo della prefettura, che rappresenta il governo qui in città, era chiuso e non abbiamo potuto riunirci nel cortile, come avremmo voluto.
La prefettura non ci ha concesso di entrare. Peccato».

http://ilsecoloxix.ilsole24ore.com/p/genova/2009/12/05/AMszS7AD-minacce_farinella_ricevuto.shtml

silvanetta* . Commentatore certificato 06.12.09 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La malattia italiana è la disonestà condita con infantilismo sociale. Quando non si ha nulla si pretendono le cose degli altri ammantando di ideologia il nostro egoismo. Quando si ha qualcosa (anche poco o credendo di averlo) si ha paura dei primi e si ammanta l'egoismo di ideologia diventando di destra. Berlusconi ha capito e da vent'anni agita lo spauracchio comunista mentre è amico di tutti i furbi che fottono tutti, fingendosi unomini di laghe vedute. L'unica via d'uscita da Berlusconi o da chi seguirà è spegnere la paura. La legge tutela davvero chi non ha rubato e nessuno è colpevole se è più bravo o ha risparmiato di più.

Peter Amico 06.12.09 12:56| 
 |
Rispondi al commento

LA MACCHINAZIONE

E' tutto un complotto ci eravamo sbagliati.
E' un complotto dei cittadini quello di voler credere che esiste una collusione tra mafia e politica.
E' un complotto invocare una legge sul conflitto di interessi per scindere definitivamente il pubblico dal privato.
E' un complotto da parte del popolo proporre una legge elettorale che sia più equa con una canditatura diretta dell'uomo che ci deve rappresentare.
E' una congiura battersi contro il nucleare e la privatizzazione dell'acqua.
E' complotto proporre energie rinnovabili e battersi per il clima.
E' eversione popolare pensare che che ogni cittadino sia uguale davanti alla legge e deve farsi processare se inquisito.
E' un complotto desiderare un presidente del consiglio senza macchia che ci rappresenti nel mondo degnamente come avviene in qualsiasi nazione.
E' un complotto scandalizzarsi per i lauti stipendi che si elargiscono ad assessori,manager pubblici,parlamentari e quant'altro.
E' tutto un complotto,complottiamo per strada,al bar,al lavoro,al non lavoro,in famiglia,con gli amici,con le forze dell'ordine,con gli insegnanti,con gli studenti,con gli imprenditori, con i magistrati.
Mentre noi,totalità degli italiani,complottiamo, dall'altra c'è una minoranza politico-mafiosa che è onesta,giusta,si prodiga per il prossimo,un paradiso di demoni pacchiani,fa leggi per se stessa e vive in un oasi felice che non vede crisi,è ottimista,è fiduciosa del futuro,si diverte con ogni mezzo.Una classe insomma problema-repellente con vecchi e nuovi show men che di tanto in tanto appaiono nel mondo reale per rassicurare chi vive nella miseria,nell'incertezza,nella difficoltà quotidiana.
Una nazione intera che complotta contro il governo del bene e del fare.
Siamo noi il problema dobbiamo smetterla di complottare non esiste la mafia,la corruzione,la p2,le nomine politiche.
Per anni ed anni i cittadini onesti della nazione non si sono accorti di essere massoni di se stessi e che il male non esiste.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 06.12.09 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Domanda.
Il Boss FIDANZATI non era forse quello che metteva i soldi nella fu Banca RASINI dove lavorava il padre di B. ??????? Segnalata come Banca del riciclaggio dei soldi della mafia .....

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.09 12:53| 
 |
Rispondi al commento

I costi della manifestazione si potevano coprire benissimo con 2-3 euro a cranio come quota d'iscrizione con poste pay,sms ecc., senza chiedere una lira ai partiti. non ho capito tutta 'sta prescia di portare la gente in piazza; forse per paura ci ripensassero o prima delle ferie di natale? 5 dicembre 5 gennaio o febbraio che cambiava? l'attesa aumenta il desiderio... come la fica.

vecchioni? fo? chep-paalle.. Commentatore certificato 06.12.09 12:51| 
 |
Rispondi al commento

«Quando la tigre è nella tua casa
non discutere come cacciarla».
Il «no B day» è finito.
Oggi comincia il dopo.
Chi caccerà la tigre?

Fonte: L'Unità

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.09 12:49| 
 |
Rispondi al commento

l'ipotesi che berlusconi abbia in mente di fregare anche la manovalanza mafiosa mi convince sempre piu'.
con le leggi che ha fatto e si appresta a fare rendera' praticamente inattaccabile da magistratura e oponione pubblica la mafia dei colletti bianchi, con lo stato che diventa addirittura riciclatore del denaro illecito (al masssimo verranno accettati mafiosi alla tarantino, che serve i capi con puttane e coca) un po' com'era nella cuba di batista, dove la malavita erano ricchi signori ben vestiti liberi di intrallazzare come volevano e i mafiosi con la coppola erano solo i loro guardaspalle o killer se serviva.
prima o poi alla manovalanza mafiosa verra' offerto un nuovo patto,"fate solo quello che vi diciamo noi senza colpi di testa altrimenti, siccome sapete benissimo che esistete solo perche'noi lo vogliamo, vi elimineremo sostituendovi con persone che accetteranno il nuovo ruolo.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 06.12.09 12:47| 
 |
Rispondi al commento

@@@@ AnSia NewSSS.Salviamno la "foca" @@@@

L'attentato "inventato" a Clementina Forleo.
##
... Come pensavo non sì tratta di "attentato" ma solo di una errata manovra svolta "dall'imbranata e distratta" Clementina Forleo.
##
Accortasi che sulla sua vettura,non c'erano segni di "speronamento" la santa Clementina Forleo ha dichiarato che "non trattasi di attentato.. certo".
Il sinistro,che l'ha vista "attrice principale" pare che cos' sì sia verificato:"Una vettura sì è messa,improvvisamente,davanti alla sua(normale sorpasso a sinistra).Lei,sicuramente distratta,ha preso paura ed ha sterzato "a destra" finendo contro contro il guard rail di cemento che era posto in quel luogo da sempre".
.....Non ostante ciò richiede nuova scorta.
###
???? Ma perché richiede la scorta?
Chiede la scorta perché vuole "essere differenziata" dalle altre lettrici del settimanale mondadoriano "Chi?".
Cam.
P.s.
La signora Clementina più che una potenziale vittima "di uomini cattivi e sinistri" mi pare sia una "grandiSSSima foca".
Se la Clementina rientra nelle "famose foche" da salvare,capisco il vostro attivarvi.

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 06.12.09 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sfogliando vecchi post ho notato il calo abissale dei commenti su questo blog. Probabilmente perchè quelli come me, non sempre allineati, sono stufi di essere insultati in maniera becera da chi reclama democrazia e poi manda a cagare chi ha idee diverse. Capisco che è fastidioso accettare, in quella che si ritiene casa propria, degli "estranei", ma così la famiglia non si allarga e il tutto è destinato ad estinguersi.
Nessuno è padrone della verità. Tutti, con il buon senso e il rispetto degli altri, possono contribuire a qualche cosa di concreto, e non al niente (perchè, piaccia o no, niente è cambiato da quando questo blog esiste) che è stato fatto fino ad ora.

g. prati 06.12.09 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho osservato sui vari tg che ne hanno dato notizia, che nessuno faceva vedere una panoramica della piazza.
Cosa ci vuole ad alzare la telecamera in alto per brevi secondi?
Mi sono venute in mente le riprese dell'operatore di Giovanna Bottero al G8 di Genova che faceva vedere solo la selva di caschi blu della polizia,che ovviamente impedivano la visione di ciò che accadeva 100 metri più avanti. Anche lì, bastava prevedere prima un punto di ripresa più in alto...

Tornando alla giornata di ieri, lo stesso tg3 della notte ha fatto commentare la manifestazione per brevissimi istanti ad uno o due della SX, per poi - che schifo - tediarci con i soliti starnazzamenti di ben CINQUE varì "portavoce" di B.

O anche il TG3 teme per la propria sorte?

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 06.12.09 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

messaggio per Giovanni Favia :

viola rosse o diversamente colorate ...
non sono bandiere di partito , visto che la manifestazione è nata spontaneamente dalla rete ..

sono le bandiere del POPOLO , lo stesso popolo che le portava a spalla , sono le proprie idee , sono le proprie speranze per un mondo migliore ...

che ci siano stati partecipanti politici non ha importanza visto che lo hanno fatto come cittadini
qualsiasi ..

il sistema a cui alludi che ha permesso al berlusca il potere è un cancro differente...
si chiama POTERE MEDIATICO ....

piccolo esempio:
OSCURARE SULLE TV di STATO e su MEDIASET la manifestazione e il numero dei manifestanti ...

QUESTO è molto PEGGIO delle stesse BANDIERE!!!
crescete e moltiplicatevi ragazzi, ma con cervello
sempre connesso !!!

ps.
avevo pensato di portarmi la bandiera rossa con
cinque stelle ... ma poi sarei passato per
" filo-cinese " !!!!!

hasta

MagicLenin RedArmy (p.a.c.) Commentatore certificato 06.12.09 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La manifestazione di ieri li ha fatti andare in fibrillazione


A maroni, l'emozione ha giocato un brutto scherzo e gli ha fatto commettere una gaffe imperdonabile.
Qualcuno glielo spiegherà che Messina Denaro, attualmente, è ben più potente di lui e di qualsiasi ministro dell'interno, nelle istituzioni dello stato.

sancho . Commentatore certificato 06.12.09 12:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi ripeto:

“LA BARZELLETTA”

“DENUNCEREMO SPATUZZA PER CALUNNIA”. Lo ha detto Marcello Dell'Utri.

Sempre con la voglia di scherzare questi del PDL.

C’è già SPATUZZA che si sta strappando i pochi capelli che gli restano, gli tremano le gambe, Uno che ha fatto 4/5 stragi, 40/50 omicidi, sciolto nell’acido un bambino, con un numero imprecisato d’ergastoli da scontare.

E sì sicuramente questa notte non dormirà, con la preoccupazione per la “DENUNCIA PER CALUNNIA DI MARCELLO DELL'UTRI”. Sono Fantastic

Paolo R. Commentatore certificato 06.12.09 12:30| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

DARE A CESARE QUEL CHE È DI CESARE, ALIAS MAGISTRATI E PROCURE!
È UNA VERGOGNA!
leggi l'articolo qui:
http://wp.me/pExiD-cs

Rosario Pinto (ros83pan), Palermo Commentatore certificato 06.12.09 12:28| 
 |
Rispondi al commento

velocissima toccata e fuga:

io ieri ero uno dei quattro gatti che c'erano a roma!

saluto tutti gli altri tre che ho conosciuto "fisicamente", (era ora).
(Aldone, Tinazzone, il mitico Nando, Monica, Obbie, Folchi, e tanti altri che non ricordo)
un saluto particolarea quella canaglia di Dumas, e suo figlio, che hanno dovuto sopportarmi per tutti il giorno.

gli altri 999.996 gatti che c'erano ieri li conoscerò la prossima volta...

Mauro Medeot ( mandi) Commentatore certificato 06.12.09 12:28| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Banca nazionale del Lavoro, Intesa-San Paolo e Unicredit: sono le principali banche italiane coinvolte nel commercio di armi. Nulla di illegale - intervengono in operazioni regolarmente autorizzate - ma si tratta evidentemente di attività da non pubblicizzare troppo, tanto che sono stati gli stessi istituti di credito a chiedere al governo di non rendere pubblica la Relazione del ministero dell'Economia e delle Finanze su esportazione, importazione e transito dei materiali di armamento, che invece la Voce ha potuto leggere. E le "banche armate", sulla scia del grande aumento dell'export di armi made in Italy e sfruttando l'onda lunga dell'aumento delle spese militari sostenuto dal governo di centro-sinistra di Prodi (+ 22%, in due anni), hanno fatto grandi affari, triplicando i «compensi di intermediazione» che hanno incassato dai fabbricanti di armi.............

http://www.disinformazione.it/banche_armate_2009.htm

ROBERTO S., pisa Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.09 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Posso dire con orgoglio

IO C'ERO !!!!!!!!!!

Aldo F., napoli Commentatore certificato 06.12.09 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Veltroni : via i beni ai bossi. Con faccia truce.
Berlusconi: sono io l'antimafia.
Due personaggi ridicoli che hanno fatto il loro tempo, il primo, detto l'americano, il secondo detto il mafioso.
Una coppia del trempo passato.

cesare beccaria Commentatore certificato 06.12.09 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi ha i giorni contati, preparate lo spumante.
--------------------
Ci sono svariati magnum di Krug..

mark kaps Commentatore certificato 06.12.09 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ti scrivo a proposito degli schiavi moderni:
in provincia di Milano esiste una ditta privata,la ecare spa,che si occupa di call center inbound,che ogni tre mesi,complici le agenzie interinali che su ogni lavoratore hanno una grossa percentuale di ricavi,assume giovani con la speranza di un posto fisso,ma dopo questi mesi vengono inesorabilmente messi alla porta senza nessuna motivazione.
Non solo,questa ditta si avvale della formatemp,un corso di formazione di 15 giorni circa che forma questi ragazzi e gli da un minimo di paga giroanliera,sembrerebbe finanziato dalle stesse agenzie interinali,ma chi me lo assicura che non siano soldi invece provenienti dall'unione europea?
Mi chiedo a questo punto cosa fanno i sindacati,che vantaggi ha questa ditta ad assumere continuamente persone e tenerle precarie per poi,allo scadere del contratto le butta fuori, e perchè nessuno dice niente.

angelo fragomeni 06.12.09 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Perchè Stanca grandissimo amicone del Ber. ha preso di 10Milioni di Euro per fare il sito ITALIA.it ( sa cos'è? ) e poi sto sito non esiste è questo il fare che apprezza lei ?

stefano s., reggio emilia
*****************************

me cojoni, dieci milioni di euro !!!!
io ho fatto un sito ad un mio conoscente e non mi ha dato manco cento euro ...prezzo speciale da amico!!...
per dispetto non glie l'ho pubblicato !!!
e nemmeno gli ho dato il materiale sviluppato !!!

eh eh eh , fanculo!

MagicLenin RedArmy (p.a.c.) Commentatore certificato 06.12.09 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Questi sono impazziti! Parlano di Centrali Nucleari, e nella finanziaria 2010 hanno tagliato 3 milioni di euro che erano destinata all'Agenzia per la Sicurezza Nucleare!!! Sono completamente fuori di testa! Qualcuno vada lì e li fermi! Ovviamente questa cosa è passata via liscia senza che nessun giornalista televisivo ne abbia parlato! Stanziano fondi per le centrali, e li tolgono per la loro sicurezza! Robe da manicomio!!

Qui trovate il mio articolo completo e la funzione che ha questa agenzia, che è L'UNICA AUTORITA' NAZIONALE RESPONSABILE PER LA SICUREZZA E LA SALVAGUARDIA NUCLEARE IN ITALIA!!

http://lostspacetheodyssey.blogspot.com/2009/12/finanziaraia-2010-vogliono-fare-le.html

Mattia Poletti 06.12.09 12:17| 
 |
Rispondi al commento


Ieri ci siamo divertiti respirando democrazia sentendo la gente che vuole il cambio, Urlando come ragazzini contra il despota più odiato degli italiani.

Monicaaaaaaaaaaaaaaaaa !!! sarai a Roma con tua famiglia ma Ieri quante risate, Mandi alle sei dal Mattino mi ha presso nel albergo per bere un caffe corretto grappa non Nardini perche fà schifo(ancora mi brucia la pancia)Renato Ballestrato ci siamo visto solo 5 minuti ma incredibile fra tanta gente trovarci ha stato un miracolo ;)))

Raccontano i giornali un saco di balle non siamo mai riusciti ad arrivare alla piazza di tanto lungo era il corteo.

CHe goduria rimanere fra bandiere Rosse , BIanche , dal No Tav , Dipietriste, che me nefrega di chì erano lo importante era essere!

Contro Di Lui, il gran visir quando colpisce colpisce a tutti mica per colore politico.

Berluschini brucia il bus dal gnao è! ma qualcosa si stà movendo dal basso.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.09 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

hey, teacher, leave the kids alone!

cesare beccaria Commentatore certificato 06.12.09 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri sono rimasto impressionato dalle parole di Borsellino.
Un discorso pieno di significati, molto importanti, provate a riascoltarlo ne vale la pena, hanno un significato che vanno al di la della manifestazione.....

K.i. 06.12.09 12:15| 
 |
Rispondi al commento

@@@@@Alina Bordoni

TI HANNO MAI DETTO CHE A FURIA DI MASTURBARTI DIVENTI CIECA ?
NON LO DICO A LIVELLO SESSUALE MA MENTALE.
NON LO SO SE SEI IN TEMPO MA SE LO SEI SMETTILA.

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 06.12.09 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi crollerà come le torri gemelle

Niente bombe atomiche! Saranno tante microcariche a farlo crollare! Ormai, non può disinnescarle tutte cambiando la legge e neppure con i giochini di prestigio dei suoi giullari!

sancho . Commentatore certificato 06.12.09 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ieri c'ero anche io alla manifestazione.
posso dire che è stata una sensazione bellissima. eravamo tanti, tantissimi.giovani soprattutto. e ho capito che, come me c'è tanta gente che non accende la tv. che odia questo sistema di schifo, i piccolo-borghesi "bastachestobeneioeimieifigli"
beppe ha ragione: stanno preparando la successione per FINI che è uguale a berlusconi.
non facciamoci prendere in giro.
Beppe organizza queste liste.

Silvia C. 06.12.09 12:08| 
 |
Rispondi al commento

RIGUARDATE ANNOZERO L'INTERVISTA ALL'AVV DI RIINA DOVE DICE: QUESTI (I MIEI CLIENTI)NDR, HANNO SUBITO UNA GRANDE TRUFFA... INDOVINATE DA CHI?

aniello r., milano Commentatore certificato 06.12.09 12:08| 
 |
Rispondi al commento

05/12/2009 IO C'EROOOOOOOOOO !!!!!!!!!!!!! Una grandissima lezione di democrazia e di civilta'........

Gino U., Foligno Commentatore certificato 06.12.09 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Bella manifestazione, nessun incidente e tanta voglia di ristabilire la realtà dalle prese per il culo, di ribadire valori e principi, che questi si, potranno essere la base per ricostruire un paese disintegrato sotto l'azione "della berta spaccablocchi" piduista! Dunque qualche speranza c'é! Ringraziamo ancora la lungimiranza della politica, che come per Grillo, invece di assumersi, le istanze sollevate(come farebbe una buona politica) si smanica a deleggittimare, in nome di una "presunta maggioranza"! Dichiarando di fottersene dei cittadini che presumibilmente non li hanno votati, ma se non ci sono le BR e un'opposizione forte, questi microcefali non capiscono che si stanno lastricando la strada per un nuovo piazzale loreto ma non ci arrivano eh? Chi conosce bene quella storia, ha già messo le mani avanti e almeno lui con le sue dichiarazioni spera di non finire a testa in giù! Nessuno si illude che queste manifestazioni possano nuocere ad una classe politica senza morale ed etica, ma fra quelli che ci vogliono credere, solleva un'anelito di speranza, che supera il web, perchè questi ci sono e sono in carne ed ossa! Che quel 10% di italiani che non ci stanno e si informano, e non si fanno rincoglionire dagli apparati, se vogliono si possono ritrovare uniti nella realtà! Roma lo sà bene che morto un papa se ne fà un'altro! Quello che non capiscono e che una transizione pacata e ragionevole con il passare del tempo si renderà sempre meno possibile, questi sono i giovani di mani pulite e la musica la conoscono già! Ci sarà uno strappo doloroso, e sarà meglio allontanarli per sempre, se non vogliamo ritrovarci, come per gli ex socialisti, politici rancorosi, che si venderanno al primo corruttore di turno pur di poter gridare vendetta (vedi cicchitto)! E a questi però appena possibile vanno date pensioni minime, perchè dopo aver lucrato alla faccia del popolo non torni a casa con le tasche piene, e dovranno campare come fanno tutti, vediamo se faranno ancora i prepo

Janek N., Gallarate Commentatore certificato 06.12.09 12:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Ho cominciato a fare la lista dei blog dova andare a dire la mia opinione

mi potete aiutare?

io ho questo

http://www.gianfrancomicciche.net/

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 06.12.09 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La mafia deve cessare di essere la prima azienza del paese
Questo è il nostro scopo.
Il loro?
Spartire con la mafia il paese fino alla sua distruzione, e ora c'è anche la Lega a fare questo, votando il peggio di B e sostenendolo fino alla morte.

Lega e Berlusconi stanno giocando un gioco rischioso, fatto di correnti antagoniste. Maroni arresta qualche boss, Berlusconi fa leggi per non arrestare la mafia, ma non sono soci, sono litiganti e tra i tre la mafia è la più forte e travolgerà anche gli altri. Intanto nel Pdl alcuni hanno l'incarico di avanzare verso l'abolizione del 41bis per contentare la mafia.

B e la Lega vanno in direzioni opposte e ognuno pensa di far fesso l'altro. Ma è un gioco pericoloso. E il punto più debole sarà la Lega. E Maroni accetterà questo gioco? Finora la Lega ha accettato di tutto pur di avere un pugno di noccioline: le ronde, la legge Bossi-Fini, i CTP, i respingimenti.. nulla che benefici realmente i cittadini ma solo un contentino a un odio razzista.

Un paese non può soddisfarsi solo con una manciata di xeonofobia quando tutto il resto va a puttane. Se ne accorgeranno anche quelli della Lega.
Questi sono i fatti, non pugnette.

viviana v.,
-------------------------------
aggiungo:

ideologicamente parlando dovremmo essere TUTTI incazzatissimi

comunisti
fascisti
leghisti

INCAZZATISSIMI con gli "ALTRI", non fra noi stessi!

I comunisti perchè vedono una coalizione globale per fottere i lavoratori .

I fascisti perchè vedono una coalizione globale che ha abbattuto
il "concetto nazionale" in favore del "PURO BUSINESS" !!

I leghisti perchè nella coalizione globale c'è il motivo principale della
loro INUTILE ESISTENZA . Visto che non solo vorrebbero spezzare l'unità nazionale ma ridurla alle antiche repubbliche marinare. Circosritta alle regioni del nord, di centro e del sud .
Così' facendo favorirebbero il ritorno completo della dominazione
straniera . La stessa che esiste a livello di "business" [mafia-docet]

MagicLenin RedArmy (p.a.c.) Commentatore certificato 06.12.09 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Dal Post di Micciche'
-----------------------------------------------
Non è mia intenzione fare polemica attorno ad un avvenimento lieto per lo Stato, ma non posso non registrare l’assurdità di certe illazioni o retro pensieri, frutto di una montante e artatamente montata cultura del sospetto, che nel nostro Paese investe le Istituzioni, pericolosamente invise ad alcuni segmenti di società. Ma vi pare possibile che si lavori per mesi appresso a un pericoloso boss latitante e che si aspetti l’ok di non so chi (sarà sempre lui, il solito Berlusconi!) per catturarlo? Ma ve l’immaginate i ragazzi della catturandi che, sul punto di prendere Nicchi, nervosi e tesi, anziché farlo nel momento migliore da un punto di vista operativo, rimandano (e rischiano di farselo sfuggire), in attesa che Spatuzza renda le sue dichiarazioni a Torino?
---------------------------------------------

Andate nel blog di micciche'
E chiedetegli un po di coerenza
Se vogliono arrestare cosentino e' Magistratura ad arologeria...se arrestano due magiosi nel giorno del No-BDay, assolutamete non puo' essere ad orologeria perche tecnicamente non possibile.

Micciche'...ciucciami il calzino

http://www.gianfrancomicciche.net

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 06.12.09 11:58| 
 |
Rispondi al commento

QUANDO (TRA POCO) CROLLERA' TUTTO E CHIUDONO LE TELEVISIONI DEL NANO. E RESTITUISCONO IL MALTOLTO. CI RITROVEREMO I MARCIAPIEDI INTASATI DA ZOCCOLE EX VELINE,EX PARLAMENTARI..EX LETTERONZE E ATTUALI CHIAPPE D'ORO. AL MODICO PREZZO DI 15 EURI... SCONTO COMITIVE....

aniello r., milano Commentatore certificato 06.12.09 11:56| 
 |
Rispondi al commento

IO NON C'ERO,MI DISPIACE,DA DISOCCUPATO NON POSSO PERMETTERMI IL LUSSO DI SPENDERE SOLDINI EXTRA.
MA VI ASSICURO CHE ERO CON TUTTI VOI,COL CUORE E CON L'ANIMA...

CHARLES BUKOWSKI
PS.CON LA BICI CI AVREI LASCIATO LA PELLE:NON HO PIU' IL FISICO,FOSSE STATO IN PRIMAVERA FORSE CI AVREI PROVATO.
SCUSATEMI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 06.12.09 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma le velone del blog, Cettina e Silvanetta, prossime ministre nel gabinetto Di Pietro, c'erano a S.Giovanni?

Catullo, er mejo fico de ' a Borgata der Trullo () Commentatore certificato 06.12.09 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUALCUNO SA COM'E' ANDATA???

Seconda parte

L'attribuzione di un premio di maggioranza, svincolato da ogni soglia minima, altera profondamente la composizione della rappresentanza. Entrambi i sistemi, sia il premio di maggioranza, sia le liste bloccate sono stati adoperati dal fascismo, con la legge Acerbo del 1924 e con la successiva legge del 1928, per espropriare il corpo elettorale della possibilità di compiere delle scelte libere e mortificare il Parlamento.
L'indicazione sulla scheda del capo della coalizione candidato alla carico di premier pregiudica le funzioni e la libertà del Capo dello Stato a cui la Costituzione attribuisce il compito di nominare il Presidente del Consiglio dei Ministri".

Grazie in anticipo per le Vs risposte!
buona domenica, ieri ero uno dei 250.000
gfossati

g fossati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.09 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Mi hanno rotto le palle i pidiellini che vengono qui a fare i troll...

Ora vado pure io nei loro blog di riferimento

per ora comincio con il blog di miccihe'

http://www.gianfrancomicciche.net

facciamo una bella lista...e andiamo in giro a sputtanarli un po

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 06.12.09 11:44| 
 |
Rispondi al commento

C'era anche Totò Cuffaro ,con tanto di Coppola in testa stile leghista-maroniano, che agitava gli avvisi di garanzia davanti alle telecamere . Figuararsi se uma merda , come Oil for Food , in arte 'vergine' davanti Formigoni , si lasciava fuggire l'occasione per dimostrare quanto è strono al popolo degli scimpanzè del destrame padano.
Arrestati due eroi mafiosi , non dalle forze dell'ordine su ordine della magistratura , ma da Silvio Provenzano , tenuti negli scantinati di villa san Martino ad Arcore , per esibirli, a richiesta, sui tg di regime , mentre miss padania , un po' niffata e rincoglionita, si fa sodomizzare sul letto grande di Putin per la gioia di Eridano il Bifolco delle barbe mafio verdi.


va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 06.12.09 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Sono indignato ieri a Torino un tizio che parlava con il megafono ha preso accordi con un poliziotto, avremo potuto essere molti di piu in stazione, molti di piu credetemi solo che hanno preso il cordone piu grosso e lo hanno allontanato per le vie della città, vogliamo finirla di prendere accordi con la polizia!! scommetto i coglioni che il tipo che ha preso l'accordo era di qualche sindacato.Poi mi sono incazzato con il caro signor cameram della rai, che si é messo a riprendere quando un piccolissimo cordone di persone si e staccato per la manifestazione, l'ho ripreso dicendo che il corteo non era quello, forse sto tipo che nn ha capito che non sono come gli altri.... spero che abbia fatto un buon servizio altrimenti e meglio che nn lo becco per le vie di torino e ora che cominciamo a spaventare anche questa gente anche loro hanno un indirizzo di casa.
Poi basta, basta con sti cazzo di poliziotti in divisa antisommossa, ma scioperate pure voi! con lo stipendio da fame che vi danno, eseguite gli ordini di uno solo!, le cose si possono cambiare se volete, se tutti insieme destituiscono uno solo!, voi non perdete nulla!, vogliono creare una guerra tra poveri però credo che se anche noi ci presentiamo corazzati come loro, loro ci farebbero passare volentieri, non penso siano cosi stupidi da rischiare la vita..... proteggete i cittadini vi aumenteremo noi li stipendi, perche siamo noi A PAGARVI! ricordatelo..
Poi non c'è solo silvio c'è la mafia la ndragheta e la camorra infilata nelle istituzioni se si vuole ricostruire questo paese bisogna disifenttarlo da tutto, ci vogliono azioni decise e dirette e basta essere morbidi e farci prendere per il culo dai politici che utilizzano il gioco delle tre carte per fingere dei cambiamenti, io andro via dall'italia per trovare lavoro se non lo trovero tornero qui! e non avro piu scrupoli, perke per morire dentro giorno per giorno preferisco morire qui una sola volta combattendo almeno sn sicuro di portarmi qualcuno all'inferno

Fabio Papurello 06.12.09 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Sulla piazza di ieri vorrei dire alcune cose: anzitutto fa sorridere il commento di oggi su repubblica di Eugenio Scalfari. Ricordate quando in un fondo di prima pagina il fondatore di Repubblica sparò a zero contro i grillini e contro il Vaffaday? Oggi invece plaude al NoBday del 5 dicembre. C'è da chiedersi come mai questa ipocrita conversione di Scalfari sui movimenti di giovani che nascono dalla rete? E qui arriviamo al secondo punto che forse si collega al primo: la differenze tra il V-day e il NoB-day è che il secondo svoltosi ieri era pieno di bandiere di partito e c'erano probabilmente tanti loro generosi contributi organizzativi ed economici.... Qui mi fermo e se vivaddio non fosse così accetterei di buon grado umilmente una smentita
Buona domenica e buon ponte a tutti! Con l'occasione invito a leggere un approfondimento sull'"asilo degli orrori" sul mio blog

Domenico Ciardulli, Roma Commentatore certificato 06.12.09 11:40| 
 |
Rispondi al commento

silvio berlusconi E' PIU' ALTO CHE INTELLIGENTE

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 06.12.09 11:38| 
 |
Rispondi al commento

QUALCUNO SA COM'E' ANDATA???

Elezioni del 13/14 aprile: ricorso al Tar. La legge elettorale è incostituzionale e viola la Convenzione europea dei diritti dell'uomo.
Oggi tre cittadini elettori, gli avvocati Aldo Bozzi, del foro di Milano, Giuseppe Bozzi, del foro di Roma e Giuseppe Porqueddu, del foro di Brescia hanno proposto ricorso al Tar del Lazio, impugnando i decreti del Presidente della Repubblica con i quali sono stati convocati i comizi per l'elezione della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica, nella parte in cui danno attuazione alle norme della legge Calderoli che appaiono in più stridente contrasto con i diritti fondamentali dei cittadini e le prerogative costituzionali del Presidente della Repubblica.
I ricorrenti, sulla scia dei rilievi mossi dalla Corte Costituzionale con la sentenza n. 15 del 2008 (ammissiva del referendum elettorale), chiedono che il Tar sollevi la questione di costituzionalità della legge Calderoli con riferimento a tre punti critici:
1) Le liste bloccate che privano l'elettore della possibilità di scegliere le persone che dovrebbero rappresentarlo in Parlamento
2) L'attribuzione di un premio di maggioranza non subordinato al raggiungimento di alcuna soglia minima
3) L'indicazione sulla scheda elettorale del candidato premier
L'impossibilità per gli elettori di scegliere i candidati cambia la natura del Parlamento perché trasforma tutti gli eletti, anziché in rappresentanti del popolo in rappresentanti dei partiti o dei capi politici che li hanno selezionati, comprimendo il principio costituzionale della rappresentativita e della libertà dei parlamentari, che devono esercitare le loro funzioni senza vincolo di mandato. Essa inoltre viola la Convenzione Europea dei diritti dell'uomo (articolo 3 del Protocollo I).
Fine prima parte
gfossati

g fossati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.09 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Premesso che la corda si sta spezzando...
Ma comincio ad essere convinto che il nostro premier si senta talmente superiore da poter far fessa la mafia..nel senso che, chi è fuori dal parlamento è senza protezione e pian piano li sta carcerando tutti...altro che abolizione del 41bis...dopo aver inchiappettato gli italiani sta inchiappettando la mafia!
E questi manco se ne sono accorti.
E il seguito della premessa è una tremenda paura che ho: l'inizio di una nuova fase stragista. Una lotta di poteri con le armi. Bel casino presidente

Alberto S 06.12.09 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Una buona e radiosa domenica a tutti...
meno ai troll che so tutti brutti.

Ciao.

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.09 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Se Berlusconi è da 15 anni sulla cresta dell'onda ci sarà il motivo diamine!

Bannatus Sum

PER IL POPOLINO (poco studiato) SUI MASS MEDIA
**************************************************
esempio :

- c'è un tizio che vuole un vostro servizio è anche scorbutico e antipatico con arie da cafone , vi offre del denaro , non lo accettate perchè siete "incorruttibili" .

bene, il popolino è salvo !

allora il tizio per farvi cadere nella sua rete cosa fà?
adotta un altro sistema differente : vi crea intorno un habitat piacevole in cui vi sentite a vostro agio , prati fiori e aria pulita , un paradiso terrestre... la vostra antipatia verso il tizio cala...
fino al giorno in cui nel proprio inconscio lo stimate senza amarlo
(tipo la moglie di Fantozzi sul film)...questa stima che provate si chiama

PERSUASIONE OCCULTA by MASS_MEDIA

il paradiso terrestre è LA TELEVISIONE "LIBERA" CHE OPPRIME IL CERVELLO - NON CON LA PRESENZA DEL CAFONE - ma con giardini fioriti prati verdi e cieli tersi = tette culi calcio films quiz-pacchi

fumo negli occhi per chi ci casca...
IL SUO POPOLO è già "LOTTIZZATO"!
(oltre che lobotomizzato)

non fà nessuna differenza se vede raiuno con il cafone o il film
su canale 5 !...o rete 4 o italia 1 .....italiani popolo bue !

MagicLenin RedArmy (p.a.c.) Commentatore certificato 06.12.09 11:36| 
 |
Rispondi al commento

CLAMOROSOOOOO...SCOOP... EBBENE SI,IO E MACCELLO ABBIAMO FATTO PARTE DELL'ORGANIZZAZZIONE, COSA NOSTRA, MA COME AGENTI INFILTRATI PER POTER COMBATTERLA DA DENTRO.... LO DIMOSTRANO GLI ARRESTI EFFETTUATI DA QUESTO GOVERNO.....F.to.. IL NANO....

aniello r., milano Commentatore certificato 06.12.09 11:36| 
 |
Rispondi al commento

@ LUIGI\75( blog. adp) -buon giorno luigi, è un buon giorno per noi tutti , ti posto le mie sensazioni per il -no.b.day- è stata una giornata di festa allegra composta il caldo sole di roma come una finestra sul mondo sempre aperta ha illuminato i tanti volti giovani o meno che hanno percorso in serena contestazione -del nano istituzionale- le vie del centro. più delle mie parole parlino le foto e i video scaricati nel blog da adp, eravamo una folla oceanica per dirla in chiaro ( presumo sui 500 mila certi , lascia stare la questura alle 17 il fiume di persone ancora scendeva dalle vie adiacenti alla piazza san giovanni , mentre molti rientravano dopo 5\6 ore di presenza verso la stazione termini per il ritorno a casa, un riflusso e un deflusso continuo dalla piazza per circa 4 ore pomeridiane\serali. ho partecipato a diverse manifestazioni nelle piazze questa è la migliore ; il colore nuovo ,la presenza di molti politici e di diversa rapresentanza politica confusi tra la folla sensa il solito predellino del palco ad personam, ho potuto dialogare( anche bacchettare!) con molti di loro , il concetto della politica dei cittadini non delle deleghe in bianco con cambiali cieche era alto nella piazza e nel mio proporre ai vari politici incontrati. ho ripensato a molti di voi amici nel blog e come in un filo diretto l'amarezza di chi avrebbe voluto esserci, alcuni li ho incontrati in particolare paolo papillo . ti saluto luigi darò altre più specifiche note in seguito. ...le testimonianze non sono mai inutili.

LUCIANO-B.C. 06.12.09 11:35| 
 |
Rispondi al commento

la signora Alina Bordoni
commenta così la manifestazione di ieri:

" scusate: se la manifestazione e' stata spontanea, i soldi per organizzarla da dove sono usciti ?
Alina Bordoni "

E' interessante vedere come certa gente ragiona.
- Non pagano le tasse;
- se dici: "Ma guarda che c'è un debito pubblico grosso quanto una casa!"
ti rispondono: " E che lo devo pagare io?"
- senza soldi non riescono a (non solo a fare) pensare nulla.
- internet per loro è un logo chic;

La fantasia è l'arma.

Una risata li seppellirà!

Viva Beppe Grillo Grillo vivat!

P.S.: per quei commenti sboccacciati e senza ne capo ne coda dei disturbatori ricordo a tutti che c'è l'opzione " segnala commento inappropriato "
al di la di quel che può apparire, se ben usato, difende e pulisce il blog.
Contro le cloache basta un click che ce vo?

E cvon q

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.09 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stessa piazza.
2006 manifestazione di FI 2.200.000 persone.
2009 manifestazine No B Day 90.000 persone.
Ci prendono per il culo pure con le cifre.

simone cameli, grottammare Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.09 11:30| 
 |
Rispondi al commento

"Berlusconi combatte la mafia portandola in parlamento" - Di Pietro

Parole Sante


direi cha nche Casini ci mette del suo

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 06.12.09 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi Amici del „Popolo Viola“,

purtroppo o per fortuna risiedo il Germania e ieri avrei tanto ma tanto voluto essere a Roma con voi ma non importa c’ero col pensiero, „siamo“ stati Superlativi, GRAZIE.
Da ieri e fino a che sarà necessario porterò sempre indosso un piccolo nastro viola, da una parte per marcare la “differenza” da coloro che continuano ad essere “complici” di questo sistema mafioso-criminale di DESTRA e di SINISTRA, vuoi per ignoranza vuoi per libera scelta e dall’altra perchè spero di incontrare tantissima gente che la pensa come noi e ci si possa riconoscere ed incontrare.

GRAZIE di cuore ancora una volta a tutti “Noi”.

Ciao a tutti
Antonio (Germania)

Anton W. Commentatore certificato 06.12.09 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Condivido in pieno il post originale, con l'eccezzione che manchino pochi giorni (a meno che non parli e porti prove grosse il graviano).

La lotta più dura sarà dopo la caduta, è li che si giocherà cosa deve essere l'ITALIA. Non dobbiamo mollare mai, e dobbiamo ricordare che ci sono solo tappe,il traguardo non esiste.

dario fassini 06.12.09 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Il successo della mmanifestazione sta nell'averla organizzata al di fuori dei partiti....

--------------------------

e chi ci crede a questa balla ? gli ingenui !

possibile che non vi rendiate conto che siete un "sottoprodotto" dell'IVD ?
non vi accorgete che dietro ogni proposta di grillo c'è il di pietro pronto a coglierne i frutti?

siate almeno consapevoli che state lavorando per l'Italia dei Valori Familiari !

mario finetti savona 06.12.09 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

seguito

per avere una Rai che, anche formalmente, sia riconosciuta “public company”, proprietà dei cittadini, finanziata da essi con il canone, e non soggetta a nessun altro potere, tanto meno a quello pubblicitario.

Se fossi una voce ascoltata in questo movimento che abbiamo visto ieri, consiglierei di gettare tutta la forza in questo unico obiettivo, una battaglia per entrare in democrazia, e sottrarre ai partiti quel controllo asfissiante e totale che ha fatto di loro una CASTA vecchia e inamovibile, dove la visibilità televisiva è tutto, e la presenza nel proprio collegio elettorale è superflua.
Grillo, da cui ci aspettavamo un impegno di questo tipo, sostiene che le TV non tirano più e che il futuro è nella RETE. Bisognerebbe capire quanto dura questa transizione e se ciò si verificherà.

Nel frattempo non sarebbe male strappare ai partiti e a Berlusconi un potere reale, pagato dai cittadini, per avere un “pubblico servizio”, ora cinicamente e furbescamente usato contro di loro da uno strapotere che ti considera un suddito da addomesticare come una scimmietta che poi obbedirà al compito supremo di consumare e comportarsi come i “suggerimenti per gli acquisti” gli ordinano.
Senza questa vittoria storica, da sudditi a protagonisti, presto o tardi ogni movimento viene assorbito e digerito.
Paolo De Gregorio

paolo de gregorio Commentatore certificato 06.12.09 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sono stato due orette con amici del meet up e del blog a P.zza Repubblica poi al partire del corteo son tornato a casa per impegni.

Saluto tutti coloro che incontrai e coloro del blog che , da altra parte, erano a Roma per il motivo del no B. day.

Che fossimo tanti si era capito, che fosse riuscito tutto alla perfezione era limpido.
CHE FOSSE L'INSIEME DI GENTE PACIFICA E RISPETTABILISSIMA ... è sotto gli occhi di tutti.

FANCULO A TUTTI COLORO CHE APPOGGIANO LA MAFIA E TUTTI i POLITITCI PARLAMENTARI (a parte IDV).
Dal Mare del Nord a Pantelleria un solo grido:
" Mr. Berlusconi lei non è adatto a governare l'Italia "

Buongiorno e bentrovati e da romano, grazie a tutti gli italiani che ieri ci hanno omaggiato della loro gradita presenza in città.
Grazie a tutti.

" Grillo, i meet up, gli organizzatori di ieri,
attendono che ognuno compia il proprio dovere! "

VIVA BEPPE GRILLO, GRILLO VIVAT!!

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.09 11:20| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Ottimo post!!!!
Credo effettivamente se non si parte dal basso,quindi dai
comuni,Province(finchè esistono) e dalle regioni a ripulire la politica,ci
troveremo sempre al governo dei Berlusconi.
Anche in altre nazioni,Russia,Polonia,Romania che hanno scelto la
"Democrazia" si sono ritrovati gli stessi della vecchia nomenclatura con
la pelle cambiata:sostanza non è cambiato nulkla in meglio ,anzi!!!!!
Percui dovremo applicare nuovi principi alla politica che sono incardinati
nella nostra costituzione.
Quindi destra e sinistra andate a f....o!!!
Vogliamo giovani con idee nuove!!!
A casa gli andreotti,cossiga,De michelis:tutte mummie incatapecorite a
scaldare il culo in parlamento!!!"

oreste mori 06.12.09 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi: “ci hai rotto il cazzo!”

Questo è il contenuto di un cartello portato in piazza da una nuova generazione di oppositori al sultanato berlusconiano, poco inclini al politichese e agli ingessati comportamenti della “sinistra sparita”, persone giovani, stufe di avere tra i piedi da 15 anni, praticamente per quasi tutta la loro vita, un monopolista mediatico con lo sconcio potere di farsi le leggi ad uso personale.
La novità che ci ha portato questa piazza è il linguaggio diretto, lo sdegno per il berlusconismo, la voglia di avere una nuova politica e un totale rinnovamento della classe dirigente, ormai logora e sputtanata, che vede PD e PDL sostenersi a vicenda.
Ma, per non fare la fine del movimento “girotondi” di Nanni Moretti, è necessario che questo nuovo movimento “viola”, visto che Berlusconi non accetterà l’invito a dimettersi, passi ad una fase di organizzazione e coordinamento, senza lasciarsi infiltrare dai partiti, con almeno un paio di obiettivi possibili da raggiungere, sempre nel solco corretto della difesa della costituzione e della democrazia.

Senza dubbio il “vulnus” più destabilizzante per la nostra democrazia è stata la “concessione” del governo Craxi del monopolio mediatico privato ad una sola persona con le conseguenze che conosciamo.
Non solo, ma l’orgia del potere berlusconico ha fagocitato anche due reti RAI e il decisivo strumento per il consenso politico, le televisioni, esercitando una piena dittatura.
Deve cominciare, con forze fresche e poco inclini ai compromessi, una battaglia profondamente democratica per un riequilibrio del potere mediatico, dove si veda il monopolio privato fronteggiato dal giusto contrappeso di un gruppo pubblico, la
Rai, di cui deve essere azzerato tutto il gruppo dirigente. Il direttore generale, con ogni potere, deve essere eletto tra personalità indipendenti, non iscritto a partiti, né rappresentante di alcuna confessione religiosa, esclusivamente dai cittadini che pagano il canone, per aver

paolo de gregorio Commentatore certificato 06.12.09 11:13| 
 |
Rispondi al commento

“Portino loro le corone di fiori sulla tomba di Mangano! I nostri eroi sono altri, sono gli agenti Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina che morirono facendo la scorta a Paolo. I nostri eroi – grida Salvatore con la voce che sale di tono - sono i 100 agenti che, dopo l'assassinio di Falcone, bussarono alla porta di mio fratello per offrirsi per la sua scorta, per morire con lui".

--------------------------------

Berlusconi e Dell'Utri sono deglo OMINICCHI !!!


Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.09 11:12| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

PER BEPPE.
premesso che tutti i politici,mi fanno vomitare, nessuno escluso, quindi anche lui, ma ho sentito una frase di vendola
perfetta per la descrizione attuale:
"ABBIAMO TANTI PARTITI SENZA POPOLO E UN POPOLO
SENZA PARTITI"

BEPPEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEECOMINCI O NO A ORGANIZZARE FATTIVAMENTE L'ISCRIZIONE AL :
MOVIMENTO LIBERAZIONE NAZIONALE!
QUEL POPOLO SIAMO TUTTI NOI, TE NE SARAI RESO CONTO.
ALLORA DATTI NA' MOSSA, ALTRIMENTI CI......... INCACCHIAMO.
ciao BEPPONE, noi contiamo su di Te

bin b. 06.12.09 11:12| 
 |
Rispondi al commento

questa bellissima manifestazone ha portato dei dati,come quando spari una sonda nello spazio e poi torna,ha evidenzianto gli anti politici pasassiti del PDmenoelle,ha evidenziato che hanno accusato il colpo ,altrimenti perchè fare arresti ad orologeria di un mafiosetto di nemmeno 30 anni,e un vecchio arrestato più e più volte che ha passato metà della sua vita a latitare in argentina?ha evidenziato che dobbiamo farlo ancora e presto ,diamo il colpo di grazia !! altrimenti sarà tutto inutile.

Panino A. 06.12.09 11:09| 
 |
Rispondi al commento

da quando ci dobbiamo sorbire i governi del nano-dentro nano-fuori ci vengono spacciati gli arresti di mafia come se dipendessero dalla maggioranza al potere, quindi da Berlusconi... NOOOOOOOO... gli arresti li fa la MAGISTRATURA CON LE FORZE DELL'ORDINE... BERLUSCò BASTA BUGIE.. B-B-B-berluscò-basta-bugie-

rob m., como Commentatore certificato 06.12.09 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Lo sapevo che finiva così per colpa dei partiti.Il no b day è passato come una manifestazione politica.In televisione invece di passare quello che è stato detto sul palco dai vari Borsellino Rame-FO Bocca i ragazzi di Corleone ecc...abbiamo sentito le interviste a Di pietro Bindi Franceschini ecc...che schifo del no b day la gente che non usa il computer non sapra mai niente.Allora noi del popolo viola non arrendiamoci ma portiamo fuori dal web queste notizie.Vi prego!!!

Antonio2 R., Andorno Micca Commentatore certificato 06.12.09 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Le parole di Favia sono sacrosante.
Se l'obbrobrio berlusconiano ha potuto radicarsi in Italia è dovuto alle condizioni ambientali favorevoli, in particolare alle forze collusive ed inciuciste oggi presenti nel Partito Democratico. Anche Bertinotti ha sbagliato quando in occasione di precedenti votazioni politiche ha negato di associare le proprie forze al centro-sinistra, consentendo così a Berlusconi di prendere il potere, ma grazie a Dio ha pagato con la sparizione dal campo parlamentare.
Oggi però il pericolo risiede ancora nel PD dove si annidano le persone che ad esempio hanno impedito che con la nascita del Governo Prodi venisse eletto Di Pietro come Ministro della Giustizia (e non sappiamo chi sono), oppure coloro che hanno fatto mancare il proprio voto contrario sullo scudo fiscale, oppure coloro che non hanno mai voluto parlare della necessità d' impedire le candidature parlamentari a condannati ed indagati. Franceschini li definisce errori imperdonabili. Peccato che la strada del PD sia lastricata da errori imperdonabili numerosi come le perle di un rosario.

alessandro di ventura 06.12.09 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Pensiamo che i soldi per organizzare la manifestazione Viola , li deve aver tirati fuori Capezzone , dopo aver parlato con Eridano il Bifolco e Zanna Bianca dello sceneggiato le Ronde Scomparse e gli Arresti a Orologeria . Convinti che le manifestazione di liberi cittadini portano 'voti' al Papi del destrame potidiano delle abbuffate di merda maroniana con la polenta abbrustolita .

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 06.12.09 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Un mare di persone, centinaia di migliaia, un milione e mezzo? Due? Tre? Non sapremo mai, purtroppo, quanti eravamo. Come al solito ci sono cifre diverse, ma quello che abbiamo visto, nessuno di noi l'aveva mai visto prima. Piazza della Repubblica era ancora piena quando la testa del corteo entrava in Piazza San Giovanni, mentre in piazza già c'erano migliaia di persone che erano andate direttamente lì, mentre tutto il lunghissimo percorso era ancora pieno del corteo che procedeva a fatica, perché era già difficile entrare in Piazza San Giovanni. Noi siamo arrivati verso le 17,30 ma dietro di noi ancora il corteo era molto lungo, non si vedeva la fine ed era impossibile entrare in piazza, perché era già completamente piena, compatta.
Piazza San Giovanni è enorme, ma era completamente piena ed erano piene tutte le strade che portavano alla piazza ed il corteo ancora scorreva verso di essa!

Persone di tutte le età, ho visto ragazzi molto giovani ed anziani, persone vestite in modi diversissimi, provenienti da culture ed esperienze diverse. Tanti colori su cui dominava il viola, c'erano anche tante bandiere di partiti, tanti cartelli, striscioni. Persone scese in piazza, arrivate da ogni parte d'Italia per gridare la propria indignazione, ma poi c'era la gioia di ritrovarsi in così tanti ed è stata una magnifica festa. È stato bellissimo poter gridare a squarciagola quello che pensavamo, poter sentire la propria voce amplificata da quella di tanti altri. La rabbia, si trasforma, si prende coscienza di essere parte di qualcosa di importante che sta avvenedo, della forza di questo movimento e prevale la gioia.
Credo che, per quanto cercheranno di minimizzare e banalizzare quello che è avvenuto, non potranno mai convincerci che non è avvenuto, che non è stata una straordinara manifestazione civile.


continua nei sottocommenti
o qui (con immagini e filmatini):
Blog Condiviso


andatevi a leggere il blog di Gianfranco Miccichè e dei suoi scagnozzi!!!!troppo bello!http://www.gianfrancomicciche.net/

Mario Antonio Stoppa, Marina di Ginosa Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.09 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Il successo della mmanifestazione sta nell'averla organizzata al di fuori dei partiti, questo fa paura alla destra ed alla cosidetta sinistra di non opposizione.
Il futuro viene dal basso, da un popolo contrario a questa politica berlusconiana.
Un vero successo ed una grande speranza .

cesare beccaria Commentatore certificato 06.12.09 10:42| 
 |
Rispondi al commento

@ Alina Bordoni smettila di frantumare i cogl...

La Padania"

1. "La Fininvest è nata da Cosa Nostra", titolava feroce (7.10.98)
2. "Berlusconi, metodi mafiosi" (6.10.1999)
3. "Silvio riciclava i soldi della mafia" (7.7.98)
4. "C'è una legge inapplicata: Berlusconi è ineleggibile" (25.11.99)
5. "Imprenditore o politico, è il momento della scelta" (9.11.98)
6. "Fu Craxi a spingere Berlusconi in politica" (10.6.98)
7. "Un biscione di miliardi in Svizzera" (3.11.98)
8. "Le sedici casseforti occulte" (29.9.98)
9. "Soldi sporchi nei forzieri del Berlusca" (2.7.98)
10. "La Fininvest è nata da Cosa Nostra" (27.10.98)
11. "Così il Biscione si mise la coppola" (16.7.98)
12. "Le gesta di Lucky Berlusca" (31.8.98).

gatta in calore Commentatore certificato 06.12.09 10:40| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO C'ERO, IO C'ERO ED E' STATO BELLISSIMO, MASSACRANTE MA BELLISSIMO...BORSELLINO MI HA EMOZIONATO E COMMOSSO, ULDERIGO PESCE (CHE NON CONOSCEVO PRIMA)MOLTO...COME DIRE...INCAZZANTE...INSOMMA UNA GRAN GIORNATA...HO GUARDATO TUTTE LE FACCE INTORNO A ME, FAMIGLIE CON BAMBINI, GIOVANI E TANTI MENO GIOVANI...PERSINO CANI...E PER LA PRIMA VOLTA HO AVUTO LA SENSAZIONE CHE CI SIA ANCORA UNA SPERANZA PER QUESTO PAESE....PERò NON CI SI PUò FERMARE AL NO-B DAY....ALLA MANIFESTAZIONE, DEVE ESSERE SEMPRE COSì, IN OGNI COSA....CIò CHE PIù MI HA FATTO INCAZZARE è STATO SENTIRE DALLA VOCE DI MIO PADRE CHE ERA UNA MANIFESTAZIONE DI DI PIETRO E DILIBERTO...CHE RABBIA...E COME LUI MOLTI ALTRI CHE ADDIRITTURA NON SAPEVANO NULLA DELLA MANIFESTAZIONE...PERCHè? COME è POSSIBILE? LA RISPOSTA è FORSE CHE SIAMO ANCORA ANALFABETI IN TERMINI DI INTERNET E DELL'USO CHE SE NE PUò FARE??????concordo sul discorso delle bandiere ma c'è anche chi si riconosce in quella bandiera sebbene così presti il fianco alle solite critiche che leggo anche qui...che era una manifestazione di comunisti...io personalmente ero lì come libera cittadina che si è rotta le balle di stare a guardare questo mafioso e i suoi servi che fanno carne di porco del mio paese quindi a tutti coloro che usano la manifestazione di ieri dicendo che era organizzata dalla sinistra dico andate a fanculo, a quelli che ieri erano lì dico Grazie è stato meraviglioso!!!

luisa martino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.09 10:35| 
 |
Rispondi al commento

I completely agree with Beppe's post!
E' vero stanno preparando la successione. Devono fare quello che diciamo noi!
Riforma della legge elettorale e max due mandati!
Riproporre all'Italia i due referendum e l'Italia cambierà!
Però lo scontro titanico è tra politici e magistrati.
Finchè non si risolve lo snodo tra questi due poteri non si risolleva la situazione!

Lele i-perclorato () Commentatore certificato 06.12.09 10:32| 
 |
Rispondi al commento

La mafia che nuoce alla società civile non è quella che chiede il pizzo al negozio nè quella che punisce lo sgarro con l'assassinio del cognato o dello zio, bensì quella che fa affari con le banche, le finanziarie, i palazzi del potere, le istituzioni. Per combattere la VERA mafia bisogna salire ad un livello MOLTO più alto di quello che danno in pasto all'opinione pubblica. Ma in pratica per fare ciò la casta dovrebbe autoarrestarsi, quindi buon TG a tutto il popolo di narcotizzati.

Raffaele Muraglia, Diano Castello (IM) Commentatore certificato 06.12.09 10:32| 
 |
Rispondi al commento

OGGI I MILITANTI DEI POLITICI MAFIOSI SONO MOLTO ATTIVI NEL BLOG.AVETE UNA PAURA MATTA VERO!?
MA CI SIETE,O CI FATE COSI?NO PERCHE' SE SIETE DAVVERO CONVINTI CHE QUESTI LOTTINO CONTRO LA MAFIA,SIETE DAVVERO SCEMI!


C'E' QUALCUNO,PER FAVORE CHE QUANDO VEDE PARLARE BERLUSCONI,CAPEZZONE,BONDI,LA RUSSA,BERSANI,BOCCHINO,GHEDINI,BONAIUTI,MARONI,D'ALEMA,VESPA,FEDE, ECC. VA LA E GLI DA DUE SCHIAFFI?VI RINGRAZIO IN ANTICIPO.
BEPPE,IL MLP E' L'UNICO MEZZO PER MANDARLI VIA,BISOGNA FARE PROPAGANDA CON OGNI MEZZO,VAI IN TV,TI PAGHIAMO NOI L'INTERVENTO SE NECESSARIO,DIGLI A SANTORO CHE TI FACCIA PARLARE,ALTRIMENTI PROPONGO DI BOICOTTARE ANNOZERO!DAI BEPPE,DAI BEPPE,DAI BEPPE!

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 06.12.09 10:30| 
 |
Rispondi al commento

scusate: se la manifestazione e' stata spontanea, i soldi per organizzarla da dove sono usciti ?

Alina Bordoni Commentatore certificato 06.12.09 10:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bene bene. ora arriviamo pure alla farsa di spacciare una manifestazione come il NO B-DAY, chiaramente organizzato da Di Pietro, come una "manifestazione spontanea" e tutti a crederci davvero.
I FATTI: dallo scorso ottobre comincia il tam-tam mediatico su internet e si cerca di raccogliere i fondi necessari, ma non vengono fuori più di 20 mila euro. Eppure a vedere ieri la manifestazione c'è qualcosa che non convince: montare su quel pò pò di palco costa così poco? e tutta l'organizzazione che ci sta dietro?
Leggo poi che guarda caso fin da aprile il sito di Tonino si dipinge di viola coi faccioni suo e di Berlusconi, copiato pari pari ad ottobre dai volenterosi "volontari organzizatori" del NO B-DAY..
non è che Tonino ci ha messo del suo, cioè soldi dle partito, CIOE' SOLDI VOSTRI (E MAGARI PURE MIEI)????
meno male poi che doveva essere una manifestazione apartitica cioè senza partiti: eppure sventolano dozzine di bandiere dipietriste e della sinistra scacciata ignominiosamente dal parlamento alle elezioni 2008, come dire che il buon Tonino si mette a capo dei diseredati e spera pure di spaccare in due il PD dato che alla manifestazione c'erano pure la Rosy Bindi, Veltroni, Franceschini ecc ecc..
Datemi pure dell'idiota, del cretino, del deficiente ma ditemi se una accozzaglia del genere può essere una valida alternativa di governo a questo.
E ricordate che con quella farsa di ieri non fate altro che indignare mezza Italia che non ha votato come voi, che sarà sempre più rafforzata nel desiderio di votare Berlusconi anche per queste ragioni, senza contare i delusi di blog come questo che hanno aperto gli occhi contro le menzogne di chi vi guida

P.S.
aspetto con ansia gli insulti di MagicLenin e il cretino d'un asino datomi da Luca Popper e magari qualche altra parolaccia, avanti avanti.

Bannatus Sum 06.12.09 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non dimenticate
La Democrazia Ceirtiana e il Partito Socialista
sono state DISINTEGRATE dalle piazza

Massimiliano P
--------------------------------------

La mafia no.

vito. farina Commentatore certificato 06.12.09 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il piu' grande errore degli organizzatori e' stao quello di permettere bandiere comuniste nel corteo.

I comunisti si sono gettati in questa manifestazione finanziandola con Di Pietro.

Ma gli organizzatori dovevano capire che in Italia il comunismo e' odiato e disprezzato, per cui hanno perduto la solidarieta' di chi, poteva essere d'accordo con le dimissioni di Berlusconi,

MA MAI CON I COMUNISTI!|

Opposizione Zero 06.12.09 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Molto bene. San Roberto (Maroni) ha dato una risposta adeguata ancora una volta a Di Pietro,alla Bindi ed all'arma finale della sinistra No-B:il pentito Gaspare Spatuzza.

sentiremo tra poco anche Fidanzati vantare l'amicizia del cavaliere ?

Bravo Presidente! Questo è il governo del fare,e non delle chiacchiere,è la gente di buon senso,l'ha capito ormai da tempo. Le PIAZZATE,lasciamole pure a quell'individuo,invidioso e farneticante, di di pietro e ai suoi sodali.La loro pochezza,oltre che imbarazzante è deleteria.Il fango spalato, gratuitamente su di lei,ricadrà, a tonnellate su questi miseri ...

Alina Bordoni Commentatore certificato 06.12.09 10:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non dimenticate

La Democrazia Ceirtiana e il Partito Socialista

sono state DISINTEGRATE dalle piazza

non bisogna aspettare le prossime elezioni...questi mafiosi devono andare a casa prima della fine dell'anno!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 06.12.09 10:07| 
 |
Rispondi al commento

tutte le TV Rai, Rai news 24 compresa, La 7, le TV Mediaset si sono affannate tutto il giorno, come Sky TV, ha mandare in odnda la cattura dei mafiosi , da tempo programmata, in onore a berlusconi lottatore n.1 contro la mafiua, come i mafiosi sanno fare, ti baciano prima di ucciderti.
Tutte le TV italiane sono in mano a Berlusconi, tutte e nessuna esclusa.

cesare beccaria Commentatore certificato 06.12.09 10:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto ciò che è stato detto ieri nella manifestazione romana, è una decima parte di tutto quello che BOSSI diceva, contro Berlusconi nel 98. Come mai i leghisti hanno la memoria così corta? Intanto il buon Bossolino, dai fucili con il tappo,ha sistemato la TROTA ( suo figlio) deltro ad un'osservatorio dell'EXPO a soli 12 mila euro mensili. Tanto per mettersi alla pari con ROMA LADRONA.Questi leghisti devono essere marci dentro per non vedere queste cose.

REGGIANO D.O.G., REGGIO E. Commentatore certificato 06.12.09 10:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se Berlusconi è un mafioso bisogna, ammettere che è un mafioso che stà dalla parte dello Stato, mai così tanto delinquenti e mafiosi, anche tra i più ricercati e pericolosi, sono stati ingabbiati, e mai tanti sequestri di beni della mafia sono stati eseguiti, da quando si è insediato a palazzo Chigi, Quindi i fatti, non le chiacchere e le falsità, dicono che probabilmente i veri amici dei mafiosi sono coloro che continuano a dargli addosso senza tregua, per impedirgli con ogni mezzo di continuare, non vedo altre possibili verità

Alina Bordoni Commentatore certificato 06.12.09 10:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al destrame gli piace prenderlo in culo, al buio, e nelle segrete del palazzo . All'aria aperta , in mezzo a tanti giovani ,si sentono a disagio.La loro decrepitezza ideologica li porta a vivere nelle smoky room che erano di moda ai tempi di Nixon .Quando l'apparato partitico era tutto e i cittadini, anzi 'gente' 'popolo', dei semplici imbuca schede nell'urna senza alcun diritto a esprimere la loro opinione . Anime morte , pecore da tosare, alle quali raccontare delle favole , magari con un certo fastidio o una prepotenza demenziale come quella del 'vergine' davanti Formigoni della monnezza tangentizzata.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 06.12.09 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Siete trecentocinquantamila: Avevate la giornata libera e volevate passarla in compagnia. Niente di male.

Ma a dire: Mandiamo via Berlusconi- perchè a voi trecentomila,( ma facciamo anche settecentomila,) vi è antipatico Berlusconi, vi rendete conto della assurdità o siete tutti partiti di cervello?

Cosa sono, anche tutti quelli che siete, contro la maggioranza degli italiani, che non vengono in piazza a fare i pagliacci, perchè hanno bene altre cose da fare, per passare la giornata?

Per mandare via Berlusconi dal governo della Nazione, dovete attendere la scadenza del mandato Costituzionale, dimostrare di avere un capo, con i cosidetti, che dimostri le sue capacità di saper governare, che abbia un buon programma e capacità di saperlo attuare.

Al di fuori di ciò, è tutto senza senzo. Ma se poi volete fare tante adunate perchè vi fà piacere stare insieme, padronissimi di farlo.

Alina Bordoni Commentatore certificato 06.12.09 10:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa manifestazione ha prodotto e produerrà ancora + BERLUSCONI.
Grillo lo sa eccome.
Travaglio lo sa eccome.
Di Pietro lo sa eccome.
Queste manifestazioni sono delle "scurenge nello spazio" che servono solo a mantenere la status quo e a far vendere libri a Travaglio.

Danilo Villa Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.09 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe...

Ora e' il momento di lanciare il moVimento!

Ondate sucessive....non facciamo raffreddare la temperatura!

E' ora di partire con la costituente.

Il luogo ideale e' il Forum.
Argomenti discussi e confrontati da tanti iscritti al moVimento. Poi una volta raggiunto un testo condiviso, questo viene messo al voto...e consegnato al nostro "DLEGATO" (o dipendente) parlamentare. non dimenticate che di "DELEGATI" ne abbiamo gia' due in europa:

De Magistris e Sonia Alfano

Sono stanco di sentirmi dire che siamo 4 gatti.
Ci sono tante cose da discutere e da pianificare.

Ma la cosa piu importante e' che ci conteremo!
Contandoci avremo FINALMENTE un "Peso Politico".

De Magistris e Sonia Alfano ne sono la prova!

Possiamo mandare dove vogliamo i NOSTRI "Dipendenti" (anche a casa se serve).

Prevedo infiltrazione di "Bastardi Troll" anche nel movimento...ma ognuno di loro varra' solo UNO, e non fara' altro che aumentare il numero dei tesserati (un opportuno controllo sui tesserati limitera' il fenomeno: chi e' contro il moVimento, verra' espulso dal moVimento)

Per prima cosa chi si iscrive al moVimento deve sottoscrivere la carta di firenze.

Una mia considerazione...

Il tempo della manifestazione di piazza per dimostrare la propria forza e' finito. Se in piazza ci vanno in 500.000 quelli che hanno visto la diretta magari era 5 milioni!
La rete puo' sostituire la piazza e puo' amplificarne i contenuti.

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 06.12.09 09:57| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori