Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Spatuzza, il penultimo a parlare


Spatuzza, il penultimo a parlare - Marco Travaglio
(42:43)
passaparola_21-12-09.jpg

Testo:

Buongiorno a tutti, intanto vorrei ringraziare i tantissimi che mi hanno dato la solidarietà questa settimana: una solidarietà che è nata dal killeraggio che è stato fatto contro di me a causa proprio di alcune cose che ho detto qua a Passaparola lunedì scorso; prima uno della P2, il Vice, perché il titolare era ricoverato in quel momento, ma adesso sta recuperando, per fortuna e poi l’altro, l’insetto televisivo, quello che ha fatto un montaggio furbetto nella trasmissione “Porta a Porta” per farmi apparire come uno dei colpevoli, uno dei mandanti. Il titolo era “Di chi è la colpa?”, il problema è che quelle cose le ho dette il giorno dopo l’aggressione al Presidente del Consiglio, ma può darsi che esistano anche mandanti postdatati, come esiste la guerra preventiva esistono anche i mandanti che arrivano dopo un certo atto.

Il mio mancato intervento a "Porta a Porta" (espandi | comprimi)
Devo una piccola spiegazione a quanti mi hanno chiesto perché quella sera a “Porta a Porta” non ho voluto intervenire, sebbene il conduttore avesse gentilmente offerto a me il diritto di replica al telefono. Capisco che chi ha visto quella trasmissione si sia potuto fare l’idea che, durante la trasmissione, mentre magari me la stavo guardando a casa, il conduttore abbia deciso di telefonarmi per dirmi se volevo intervenire, ma in realtà non è avvenuto così, perché quella trasmissione è registrata, è tutto precotto, preconfezionato, se le cantano e se le suonano quando vogliono loro e come vogliono loro, poi tagliano quello che vogliono loro...


L'opposizione deve sparire ancora di più (espandi | comprimi)
E adesso veniamo a noi. Dato che si è capito quale uso si vuole fare di questa aggressione, l’uso che se ne vuole fare è che l’opposizione deve sparire, o meglio deve sparire ancora più di quanto già non fosse sparita prima, e si fatica a immaginare come potrebbe sparire ulteriormente, visto che non esistono questi del PD etc., però si vuole che spariscano ulteriormente e anzi, non che spariscano, ma che ricompaiano per diventare la quinta colonna della maggioranza.

32 contro uno (espandi | comprimi)
Dell’Utri quindi è stato chiamato in causa da 32 collaboratori: Peter Gomez recentemente ha riepilogato questi collaboratori; c’è Antonino Calderone, quello che ha raccontato di aver festeggiato il suo quarantunesimo compleanno a Milano in un pranzo con tutti i mafiosi milanesi, presente Dell’Utri, i giudici gli hanno dato ragione, è vero, lo stesso Dell’Utri ha riconosciuto di aver partecipato al compleanno di Calderone, anche se dice che non lo conosceva.

Ben parlare è ben pensare (espandi | comprimi)
Adesso dicono “ eh, Spatuzza dice che Berlusconi è il capo della mafia e ha messo le bombe”, ma Spatuzza non ha mai detto né la prima, né la seconda cosa, Spatuzza dice due cose: dice “alla fine del 93 , dopo che avevamo messo le bombe a Roma, a Firenze e a Milano, io chiesi al mio capo Giuseppe Graviano - attenti ai nomi, eh, perché ci sono due Graviano: Giuseppe e Filippo, che sono fratelli, Filippo è il primogenito, Giuseppe è il secondogenito, chi è il capo militare del clan di Brancaccio?

E' disponibile DemoCRAZYa2009, diario politico di un anno italiano, di Marco Travaglio. Acquista la tua copia.

21 Dic 2009, 13:41 | Scrivi | Commenti (930) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Che sintonia tra il picciotto Spatuzza e i picciotti Grillone, Travaglio,
Di Pietro, Rosy Bindi ....
Cantano lo stesso ritornello.
Chi l'ha inventato questo ritornello? Quale loggia massonica o quale mafia
organizzata ve lo ha ordinato?
L'unica cosa che ho capito che non è stata la P2. Deve essere una loggia
dicersa: sarà genovese, o molisana o campana ...????

Ambrogio Orte 26.12.09 18:17| 
 |
Rispondi al commento

Che sintonia tra il picciotto Spatuzza e i picciotti Grillone, Travaglio, Di Pietro, Rosy Bindi ....
Cantano lo stesso ritornello.
Chi l'ha inventato questo ritornello? Quale loggia massonica o quale mafia organizzata ve lo ha ordinato?
L'unica cosa che ho capito che non è stata la P2. Deve essere una loggia dicersa: sarà genovese, o molisana o campana ...????

Ambrogio Orte 26.12.09 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Marco, descrivi perfettamente come sono organizzate le trasmissioni del'insetto della Rai.
L’ho vissuto sulla pelle, quest'animale non esita ad usare i fatti di cronaca per
necessita di audience per esempio... modificando a volontà la verità a sua convenienza,
senza esitare a diffamare persone confuse dallo sciopero della fame (circe 40 giorni). Il tutto a fine di
cauzionare atti mai giustificati dall'allora ministro della giustizia che non voglio nemmeno
nominare (siamo in aprile 2000).
Continui cosi Marco, soltanto con persone come te la democrazia VERA potrà un giorno arrivare anche in questo paese...

Lucio Congiu 25.12.09 16:45| 
 |
Rispondi al commento

"Se continuano a dire che sono legato alla mafia, corruttore di giudici, corruttore di testimoni e cose di questo genere, è evidente che poi a qualcuno viene in mente di tirarmi qualcosa" .. Silvio Berlusconi..
Mi sembra che abbiano sparato a John Lennon che scriveva canzoni bellissime invece di essere legato alla mafia, hanno sparato a Gandhi che di certo nn corrompeva giudici, Jkf è ancora amato da tutti gli americani ma una pallottola l'ha presa pure lui , Martin Luther King, Papa Wojtyla.... Insomma a far del bene te sparano.. A far del male te prendi na statuetta del Duomo in testa.. E' proprio il più paraculo de tutti Berlusconi.

leonardo millefiorini 25.12.09 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Un solo commento:
parlare a ruota libera infangando gli altri con la perfida ironia dei "supposti" non è libertà, non è il sale ma il veleno della democrazia.
Caro Travaglio, la democrazia come la intendi tu è l'oppio dei popoli.
Quanto all'uso politico della cattiva informazione ti faccio semplicemnente notare che è un errore politico madornale che non va da nessuna parte. Molto più costruttivo ed incisivo sarebbe chiudere col penoso passato in cui TUTTI coloro che hanno fatto POLITICA o IMPRESA sono coinvolti, dare una sponda all'avversario in cambio di presupposti e regole diverse per il futuro, se non mmediato quanto meno per gradi...CHI non è coinvolto in evasione fiscali, raccomandazioni e favoritismi, che tutte sono corruttele? E tu pensi di cambiare questo stato ci cose con la rivoluzione? o pensi che creando una rabbia impotente, minoritaria o maggioritaria che sia, davvero pensi che una rivoluzione dal basso possa cambiare le cose? Le hanno cambiate le varie rivoluzioni finite nel sangue e nelle rivolte? A proposito ma tu paghi tutte le tasse e fai beneficenza ai disoccupati dai tuoi milionari introiti? Quanto è sincera la tua puritamna coscienza e quanto è opportunismo?

vincenzo Rizzo 25.12.09 10:17| 
 |
Rispondi al commento

mi ricordo la prima volta che vidi Matrix (il film)mi domandai cosa avesse voluto fare veramente il regista. Quello era più di un film di fantascienza spiccia, quello era un film che poteva forse rivelare una realtà. E più si va avanti e più ne sono tristemente certa, mi sembra che siamo tutti tirati da fili come marionette, siamo sorvegliati a vista, viviamo una realtà virtuale controllata da pochi che si nutrono dei nostri cervelli, delle nostre anime, del nostro cuore, del nostro sangue...e poi arriva lui, THE ONE, l'eletto che si unisce ad un manipolo di persone, le uniche rimaste a conoscere la verità , per poter fare aprire gli occhi a tutti..the one, travaglio?

marsh mellow 24.12.09 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Predicano bene, ma razzolano male
---------------------------------
Libertà di stampa?


Stralcio dell'intervista a Giorgio Forattini su
'Il Riformista'

'.......la verità è che quando i politici lo chiamavano per protestare contro le mie vignette, lui diceva che lo spazio di Forattini era un porto franco. Scalfari è stato un grande direttore, mica come lo gnomo di Cuneo».
Lo gnomo di Cuneo? E chi è adesso questo gnomo di Cuneo? «Come chi è lo gnomo di Cuneo! È Ezio Mauro! I problemi di quel giornale sono nati con Debenedetti. Diceva Agnelli, riferendosi a Scalfari, che non si poteva dirigere un giornale che si era venduto. Quando nel 1999 D’Alema mi ha querelato chiedendo 3 miliardi di risarcimento per la famosa vignetta sul caso Mitrokhin, tieni conto che D’Alema ha querelato solo me, non Repubblica. Ezio Mauro faceva comunella con D’Alema, presentava i suoi libri. Siccome Ezio Mauro non mi ha difeso, ho deciso di andarmene, di licenziarmi senza chiedere niente. E guarda che ero redattore, potevo anche non andarmene. Quando ho comunicato a Mauro che me ne sarei andato, lui era tutto felice. Sì, perché ogni volta che gli mandavo una vignetta via fax lui si incazzava moltissimo. Ho tolto il disturbo, praticamente». E com’è andata a finire la querela di D’Alema? «L’ha ritirata non appena me ne sono andato da Repubblica».

Nella sua vita satirica Forattini è stato querelato molte volte. Gli chiedo se è mai stato condannato per diffamazione in via definitiva. Forattini si aggiusta i capelli pettinati alla francese, tanto da somigliare a uno dei tanti esponenti della borghesia settecentesca raffigurati nei quadri appesi alle pareti, e chiude gli occhi per ricordare meglio. «Mi hanno querelato in tanti. Mi hanno querelato Leoluca Orlando, Bettino Craxi, Ciriaco De Mita. E mi hanno creato problemi Paolo VI e Romano Prodi. Ma sai chi è l’unico che è riuscito a farmi condannare? Vediamo se lo indovini. No lo sai? Allora te lo dico io: è il giudice Caselli.>>

alfa omega Commentatore certificato 24.12.09 14:50| 
 |
Rispondi al commento

ma quante imprecisioni, quante interpretazioni del tutto personali, quanta riscrittura delle parole di Spatuzza! Travaglio fa una sceneggiatura ai suoi fini manomettendo le dichiarazioni, per cercare di colmare le lacune, eliminare gli errori, nascondere le contraddizioni. Vergogna.
Inoltre scrive una falsità, che può essere un errore di memoria, ma che svela la superficialità di questo pazzesco monologo.
Travaglio fa dir a Spatuzza: "perché abbiamo ucciso una bambina di cinque anni che passava in Via dei Georgofili?"
Ebbene, nessuna bambina passava da via dei Georgofili, erano le 1 di notte; le due bimbe morte nell'attentato dormivano nei loro lettini, erano sorelle, ed avevano 9 anni l'una e 50 giorni l'altra. Chi si mette l'alloro del Dio della Verità non dovrebbe spararle così grosse.

Claudio Ro 24.12.09 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Sembra impossibile in un paese che si colloca tra i primi più industrializzati del mondo che si debba sottostare a prepotenze inaudite di ogni genere per colpa di alcuni inqualificabili personaggi come Dell'Utri, Berlusconi e co...Tutti solidali con Grillo,Travaglio,Di Pietro,Gomez,Padellaro ecc.ecc.

felice marcantonio 24.12.09 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Travaglioooooo bravo bene ma falli un po' piu' corti sti video, stai diventato meno simpatico anche a me che ti adoro su su, sei li' per dirci quello che senza di te non sapremmo mai, ma tiratela di meno ...45 minuti ....

e a vespa una dichiarazione BREVISSIMA qualsiasi dovevi darla, cosi' sarebero stati costretti a censurarti e non avrebbero piu' potuto dire che ti avevano telefonato, MAI SPUTARE SU UN MICROFONO COME QUELLO ...MAI!!

pdor c., bologna Commentatore certificato 24.12.09 00:27| 
 |
Rispondi al commento

Io solo una domanda mi chiedo. Ma grazie a chi questi mostri stanno al Governo? Certamente non si mettono da soli a meno che le elezioni non sono una mera bufala, siccome quello che mi fa ridere di questo Popolo chiamato Italia è che prima mettono al governo gente del genere e poi per la strada si sente dire da tutti quanti, " Non ho votato io Berlusconi ", allora mi chiedo ma Berlusconi si è votato da solo? Conoscendo la sua storia potrebbe anche darsi ma i Politici vivono perchè ci siamo noi, perchè c'è un Popolo suddito che li mette al potere con il proprio consenso disegnando una crocietta sul simbolo dei loro Partiti. Allora per me sinceramente, prima di cambiare il Governo, bisognerebbe cambiare gli Italiani, perciò io reputo colpevoli del nostro Male gli Italiani, in quando la Politica è soltanto il riflesso di quello che siamo. Rispetto Travaglio, siccome è L'UNICO GIORNALISTA in Italia ma le cose che dice ed afferma è storia saputa e risaputa. Allora mi domando, gli Italiani sono un popolo di COGLIONI, perchè anche mio nipote sa che Berlusconi è un Piduista dichiarato circondato da altri Piduisti dichiarati, tra questi anche esponenti della Sinistra ( prendiamo Mastella del precedente Governo Prodi, Piduista e colluso con la Camorra insieme alla Lonardo, Iervolino e Bassolino ) che dovrebbe essere l'erede di quell'opposizione comunista che non c'è mai stata, per nostra fortuna ovviamente. Perciò la prima cosa da fare è cambiare gli Italiani che sanno la verità ma fanno finta di non saperla, oppure devo pensare che gli Italiani non hanno cervello, sono dei completi lobotomizzati, siccome io da persona intellingente, non andrei mai a votare un Piduista affermato e dichiarato anche nei libri di Storia, in quando non avevamo bisogno di Spatuzza per sapere che Forza Italia ha consegnato il paese nelle mani della Mafia e che Milano 2 è stata costruita con soldi riciclati nella Banca Rasini. I primi criminali sono gli Italiani siccome il loro reato è VOTARE

Gianluca Sorgente (vaffanculesedoc), Castellammare di Stabia Commentatore certificato 23.12.09 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Un messaggio in risposta alla Sig.na(o ra) VIVIANA V. da Bologna che, signorilmente (cosa rara in questa zona), mi chiarisce che "non ho capito niente di Travaglio". Gentile Viviana, è l'esatto opposto: di Travaglio ho capito fin troppo! E' lei che vuol capire solo quello che le aggrada o che il suo pupillo vuole le aggradi!!

Volatile pn 23.12.09 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Un messaggio in risposta al Sig.ANDREA C. da Cagliari che, con un perfetto turpiloquio, mi ha accusato di fare ragionamenti "a cazzo o da cazzo",da volatile appunto. Vedo che i miei ragionamenti hanno volato all'altezza giusta ed hanno fatto molto male!! Travaglio, sia felice! Come vede la sua opera raggiunge lo scopo!!

Volatile pn 23.12.09 15:43| 
 |
Rispondi al commento

salve a tutti: com'è che praticamente tutte le persone che riescono a staccarsi dal concetto dualistico da "tifo" tra comunismo/fascismo(o anticomunismo) e a calarsi nella realtà dei fatti, e che poi trovano la voglia e il tempo di informarsi liberamente, e non hanno nessun grosso interesse economico se non quello della sopravvivenza propria e della propria famiglia, convogliano tutti verso le stesse idee e si sentono idealmente reppresentabili solo da grillo e idv??

michele busatto 23.12.09 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Il Riformista attacca Travaglio. Ma che aspettarsi di diverso, da D'Alema?

www.emilianosabadello.com
twitter.com/brillantante

Emiliano Sabadello Commentatore certificato 23.12.09 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Marco,
continuo ad apprezzarti per la lucidità delle tue disamine, anche quando il linciaggio diventa manifestamente rozzo e barbaro, oltre che palesemente privo di reali fondamenta.
stefano

stefano talamini 23.12.09 14:15| 
 |
Rispondi al commento

SPATUZZA HA ACCUSATO IL CAIMANO, IL GRAVIANO SECONDARIO LO HA SCAGIONAYO, IL GRAVIANO PRIMARIO SI E' AVVALSO DELLA FACOLTA' DI NON RISPONDERE, MA PER MOTIVI DI SALUTE. IL CHE SIGNIFICA CHE "SI RISERVA DI RISPONDERE".
QUINDI DAVANTI AL CAIMANO CI SONO DUE OPZIONI: SE FA QUEL CHE CHIEDE LA PIOVRA (IN PRIMIS PONTE SULLO STRETTO DI MESSINA), ANCHE IL SECONDO GRAVIANO LO SCAGIONERA'. SE NON FARA' CIò CHE VUOLE LA PIOVRA SARA' "BUTTATO GIU' DAL SEGGIO" CON PROVE SCHIACCIANTI, NON SOLO DEI GRAVIANO E DI SPATUZZA, MA DI TANTI ALTRI (TUTTE VERIFICABILI E VERIFICATE).
INSOMMA NON FARA' LA FINE DI SALVO LIMA PERCHE' HA UNA SCORTA DI QUASI CENTO PERSONE SEMPRE.
MA LA FINE DI SALVO LIMA LA FARA' POLITICAMENTE.
A PROPOSITO DI SCORTA. CON CIRCA 100 PERSONE A DIFESA, COME MAI HANNO PERMESSO A UN "PAZZO" DI TIRARE LA STATUINA?.
CHE SIA TUTTO MONTATO? NELL' AUTO C'ERA UN TRUCCATORE MEDIASET?.
SPERIAMO BENE...!!!

Alto e biondo 23.12.09 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Marco Travaglio terrorista mediatico ???

E ALLORA... SIAMO TUTTI TERRORISTI MEDIATICI !!!


IO SONO TERRORISTA MEDIATICA

TU SEI TERRORISTA MEDIATICO

EGLI E' TERRORISTA MEDIATICO

NOI SIAMO TERRORISTI MEDIATICI

VOI SIETE TERRORISTI MEDIATICI

ESSI SONO TERRORISTI MEDIATICI

.....
............
...............

martina lombardi 23.12.09 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

##### ANARCAZIONE SOCIALE RELOADED #####

http://www.youtube.com/watch?v=tPp911Nq7gg

Gianluca Fazioli (anarcazionesociale), bologna Commentatore certificato 23.12.09 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti sono in Romania, e` vero che in Italia siamo messi male ma ce´ sempre chi sta messo peggio di noi,
ormai siamo diretti verso a una rivoluzione mediatica, le notizie che arrivano,purtroppo solo alle orecchie di pochi, di cio` che succede nei paesi vicino a noi sono solo avvertimenti che qualcosa sta cambiando.
In Grecia e´da piu´di un anno che hanno iniziato a fare problemi ai despoti di turno, in Moldavia succedono cose tipo in Argentina, i giovani, grazie a internet sono scesi in piazza da piu di un anno perche`sono stufi di essere governati da vecchi che continuano a sfruttare l ignoranza di povera gente.....che come in Italia si preoccupano piu per il pane che per le inchiappettate che prendono dalla politica.
Ma li, dicevo, come in Argentina i rivoltosi che prendono vengono bastonati e qualcuno sparisce.
In Romania ce´come premier il sig. Basescu che ha come amante conclamata la Signora Elena Udrea che attualmente ricopre la carica di ministro del turismo e dello sviluppo......tutto in famiglia, come succede qua...
Sono tutti segnali che sta cambiando qualcosa.
av salut

lino palma, ravenna Commentatore certificato 23.12.09 06:24| 
 |
Rispondi al commento

ENTUSIASMANTE!

(da copiare come "Auguri di Natale"

Anna Fubini 23.12.09 05:42| 
 |
Rispondi al commento

Solidalissssssimo con Travaglio

leonello carlo boggero 23.12.09 04:21| 
 |
Rispondi al commento

?

Roberto Fornara, vercelli Commentatore certificato 23.12.09 01:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che ne dite di questo? Ci sono ancora dubbi?
http://www.youtube.com/watch?v=r9mks_AzeN0

Giorgio Salluzzo 23.12.09 00:40| 
 |
Rispondi al commento

BALLARO'
Memtre voi state a litigare,noi fatichiamo a mangiare.Non c'è nessun mezzo di informazione chè riempia la pancia.E quando arriva la fame......

Roberto Fornara, vercelli Commentatore certificato 22.12.09 22:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Messuna vespa,potrà fermare il TRAVAGLIO sociale che stiamo passando noi ITALIANI.

Roberto Fornara, vercelli Commentatore certificato 22.12.09 22:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Obama ha imparato da Berlusconi a sdrammatizzare la politica
--------------------------------------------------

USA: OBAMA FA SCHERZO RADIOFONICO A GOVERNATORE VIRGINIA

(AGI) - Washington, 22 dic. - Barack Obama, spacciandosi per un certo "Barry di (Washington) D.C." e' intervenuto in uno show radiofonico per sostenere il suo amico Tim Kaine, governatore della Virginia. Il presidente ha chiamato la WTOP e il presentatore lo ha introdotto come "Mr. Barry". Obama ha esordito, "vorrei lamentarmi per la situazione del traffico nel nord della Virginia", salvo poi rivelare di essere il presidente e aggiungere: "siamo fieri del del tuo lavoro''.

alfa omega Commentatore certificato 22.12.09 21:26| 
 |
Rispondi al commento

grazie marco per l'opera certosina di divulgazione . mi sa che tra poco ti toccherà espatriare pure a te se il clima politico rimane questo .

Marco ., torino Commentatore certificato 22.12.09 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Confesso di essere seriamente preoccupato.
Per Berlusconi? Nemmeno per sogno. Lui sa difendersi benissimo e non ha bisogno di supporti.
Sono preoccupato per coloro che, a tutti i costi, vogliono e desiderano che Berlusconi si dimetta o, per meglio dire, sia costretto a farlo, vada in galera o in esilio, o muoia di morte violenta.
Bei tempi quando bastava una sapiente regia, interventi politici adatti allo scopo, giornali e televisioni che amplificavano, grancassa mediatica a tutto spiano!
In questo modo, soltanto per citare un solo caso, fu costretto Leone, la più alta carica dello Stato, a dimettersi.
Va bene, era innocente, ma questo è un piccolo dettaglio.
Adesso, coloro che odiano sono messi male.
Napolitano li condanna e auspica la comprensione e il dialogo.
Travaglio considera "Insani" coloro che vogliono far fuori Berlusconi senza il consenso democratico che soltanto il voto può garantire.
Santoro, nonostante la pressante richiesta di molti, nella rete, si guarda bene dal intervistare Genchi e fargli raccontare la sua verità.
Forse Santoro sarà anche, qualche volta, fazioso ma, certamente fesso non è. Avallare una tesi che finora non è stata presa in considerazione da magistrati inquirenti,è troppo.
Questa storia di Genchi, credo è una delle ultime cartucce rimaste. Più d'immaginare accuse di mafiosità e intervento diretto o indiretto nelle bombe del 1992/1993, non credo sia possibile per aumentare il livore e l'odio.
Forse, per evitare traumi psichici in menti malate, come dice Travaglio, sarebbe opportuno che Berlusconi, per carità cristiana, si dimettesse.
In caso contrario, forse, sarebbe opportuno cambiare strategia e cominciare a dar retta ad alcuni bloggisti che parlano di cose concrete,contestando alcune decisioni del governo che non favoriscono la cultura, non difendono a sufficienza la precarietà e il lavoro e tanti altri argomenti su cui ci si potrebbe battere per dimostrare le proprie ragioni.
Vito Pallotti- pallotti.vito@yahoo.it

pallotti.vito 22.12.09 19:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

augurii a te e a tuo padre
TGNET irpinia 22 dicembre 2009 l'arte è sempre piu' vicina alla gente si mostra per strada e rifiuta le normali vie di informazione
http://www.youtube.com/watch?v=HZuiE15wMoY

ant grill 22.12.09 18:46| 
 |
Rispondi al commento

PERCHE' GRILLO DA' DELLO PSICONANO A BERLUSCONI ??? PERCHE' HA LA FACCIA COME IL CULO ...DAVANTI ALLA COMMISSIONE HA FATTO UNA FIGURA PIETOSA.... MOLTO PIU' DIGNITOSO SUL PALCO L'IRONIA NON E' PROGETTUALE ,, MA CHE VOLETE FARE E' L'ERA DEGLI PSICO NANI !!! UNO CON COMPLESSI DI MEGALOMANIA L'ALTRO CON COMPLESSI DI INFERIORITA' .. UNA BASE COMUNE ..LA MALEDETTA ALTEZZA CHE MADRE NATURA HA AD ENTARMBI NEGATO

mario serboli, livorno Commentatore certificato 22.12.09 18:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Marco Burberi,
mi sono divertita un mondo a leggere la tua lettera.Capisco perfettamente tuo padre.Io ho 86 anni e da circa due anni navigo su Internet e sono piuttosto brava, anche se qualche volta inciampo in qualche difficoltà dalla quale devo uscire da sola perchè vivo sola e non ho nessuno che possa darmi una mano.Al mattino leggo le notizie su Repubblica e le news di Google,poi passo alla posta che è sempre copiosa perchè scrivo, intervengo e spesso dò la mia opinione.
Sono animalista,ma soprattutto sono fan di Grillo,Di Pietro,Travaglio che adoro.
Dì a tuo padre che noi persone anziane (lui potrebbe addirittura essere mio figlio)non dobbiamo rinunciare a niente di ciò che fanno i giovani.Semper ad majora!!!
Jolanda Baldi

Jolanda Baldi 22.12.09 17:51| 
 |
Rispondi al commento

grazie travaglio, perchè ci informi, perchè non ti vendi, perchè non hai paura, perchè sei un bravo giornalista, perchè non cedi, perchè molto spesso sei l'unica fonte di informazione possibile.

se ti toccano facciamo la rivoluzione.


per quanto riguarda la lotta alla mafia ormai si può sperare solo sulla camorra, o sulle mafie concorrenti in generale.
Sempre che non si accordino (o inciucino).

il problema è che in parlamento una vera e propria opposizione al partito della mafia non esiste.
L'opposizione la fa al massimo la P2, ma neanche loro lavorano per noi, mi pare.

a parte che in fondo la mafia è stata eletta in parlamento democraticamente con il voto della maggioranza degli italiani, per cui forse farle la guerra non è nemmeno democratico!

Fabrizio Castellana, SP Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.12.09 17:50| 
 |
Rispondi al commento

##### ANARCAZIONE SOCIALE RELOADED #####

http://www.youtube.com/watch?v=tPp911Nq7gg

Gianluca Fazioli (anarcazionesociale), bologna Commentatore certificato 22.12.09 17:44| 
 |
Rispondi al commento

per 'Stefano M. - Reggio Emilia'
--------------------------------

Sei solo un imbecille!

'Sei solo chiacchere e distintivo' lo diceva Al Capone (impersonato da Robert De Niro nel film 'Gli intoccabili') al detective Elliot Ness (interpretato da Kevin Kostner).

alfa omega Commentatore certificato 22.12.09 17:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credevo di essere fra i pochi a pensarlo (presuntuoso!!!): Cioè che l'insetto televisivo fosse più viscido del più "zerbino" dei servitori berlusconiani.
In effetti, mentre Emilio Fede dichiara apertamente la propria sottomissione al B. il Vespone nazionale con finezze ed astuzie degne del miglior Richelieu ti fa apparire tutto quello che nessuno mai si aspetterebbe.
Avete notato che ogni volta che deve intervenire in discussione uno che non fa parte dei suoi "protetti" fa squillare il famoso din-do della porta oppure dice con la faccia di circostanza (puro bronzo....) "n attimo, mando la pubblcità e poi tocca a lei replicare!" Il che raramente avviene perchè quasi sempre -con la faccia di circostanza (pura stalattite....) l'argomento prima in discussione o viene sostituito oppure, magicamente, la parola passa ad un altro ospite.
Ho quasi 64 anni ma vorrei vedere (chissà se Babbo Natale mi farà stò regalo, prima o poi?) una trasmissione nella quale Vespa con faccia di circoastanza (ferale....) ci faccia vedere un nuvo modellino per una delle sue famose inchieste: il modellino della cella di Berlusconi!!!

Luigi Barbero 22.12.09 17:23| 
 |
Rispondi al commento

“Non vogliate nulla al di là della vostra capacità: hanno una falsità odiosa quelli che vogliono al di là delle proprie capacità. Soprattutto quando vogliono cose grandi! Poiché suscitano diffidenza verso le cose grandi, questi raffinati falsari e commedianti: – finché diventano falsi con se stessi, strabici, pieni di vermi e riverniciati, ammantati di parole forti, di virtù da esposizione, di opere splendenti e false.”
Friedrich Nietzsche

“Per l'uomo falso, tutto l'universo non è vero, e quando cerchi di afferrarlo stringi un pugno di mosche: è impalpabile. E lui stesso, fino a quando si mostrerà sotto una luce falsa, sarà un'ombra, una cosa che non esiste più”
Nathaniel Hawthorne

“Il giornalista è quello che distingue il vero dal falso, e pubblica il falso”
Marx Twain

“E’ difficile sapere cosa sia una verità ma spesso è più facile riconoscere una falsità”
Einstein


Masada 1053. Il falso dal vero
clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 22.12.09 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Fuori tema

Qui c'e' tanta neve.In pianura,capita raramente.
Quello che e' strano ,e' che non ho visto neanche un pupazzo di neve,ne' bambini che giocano con palle di neve.
Sta diventando tutto triste.Ognuno per i fatti suoi,un "bel" dvd,davanti la tv (ormai solo pubblicita'),le partite di calcio.

Ricordo anni fa si faceva un ometto di neve,con un cappello in testa,una sciarpa,occhi finti con bottoni,naso finto....piccoli uccellini infreddoliti gli svolazzavano intorno e si sentiva il suono delle campane.
Erano bei tempi e non lo sapevamo..

made in italy Commentatore certificato 22.12.09 16:28| 
 |
Rispondi al commento

sei solo chiacchere e distintivo! urlava "SCARFACE".

STEFANO M., reggio emilia Commentatore certificato 22.12.09 16:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sorpresa!

22 dicembre 2009

"Maroni è uno dei migliori ministri dell'Interno di sempre". Parola di Saviano

"Roberto Maroni? Sul fronte antimafia è uno dei migliori ministri dell'Interno di sempre”. Lo ha detto lo scrittore Roberto Saviano in un’intervista sul settimanale Panorama. “Ho sempre fatto riferimento alla tradizione che fu della destra antimafia: Paolo Borsellino si riconosceva in questa tradizione sostiene Saviano –. Il centrosinistra ha responsabilità enormi nella collusione con le organizzazioni criminali: le due regioni con più comuni sciolti per mafia sono Campania e Calabria. E chi le ha amministrate negli ultimi 12 anni? Il centrosinistra”. 
L’autore di “Gomorra” spiega che “è un errore far diventare la battaglia antimafia una lotta di parte. Anche perchè le mafie non guardano a destra o a sinistra, ma soltanto al proprio interesse e all'avvicinabilità dei rappresentanti politici, a qualunque livello essi si trovino”.

Saviano non risparmia però critiche al governo, specialmente sugli interventi legislativi sulle intercettazioni che “nella lotta alla mafia sono uno strumento indispensabile" e con le modifiche proposte "diverrebbe talmente difficile poterle fare, e ancor più poterle proseguire per un tempo adeguato a ottenere dei risultati, che la macchina della giustizia viene nuovamente oberata di burocrazia, ossia rallentata”.

alfa omega Commentatore certificato 22.12.09 15:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

carissimo Travaglio ,ho letto con attenzione il tuo articolo.La mia oppinione, Vespa non mi e' mai piaciuto, sa di viscido,come tutti quelli che si fregano le mani e guardano in basso.Per quanto il Berlusca,se ha la coscenza a posto,dovrebbe affrontare i processi,solamente così si puo scolpare.Se questo non avvieni sono sempre dell'oppinione che è colpevole.
W.S

walther savio 22.12.09 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Sig.Travaglio, visto che lei ha esplicitamente dichiarato che è lecito odiare ed è lecito sperare nella morte (fisica) di un politico, perchè la statuina del Duomo di Milano non l'ha lanciata lei a Berlusconi? Per risparmiare, avrebbe potuto farla acquistare da Di Pietro! Lei ha proprio ragione, se l'Italia è piena di psicolabili, perchè devo rischiare in prima persona? Non sarà, per caso, che lei è un po' vigliacco? Ha anche ragione per un altro motivo: è meglio fare soldi sparlando e scribacchiando contro, soprattutto in un Paese dove non esiste la libertà di stampa...o no!!!

Volatile pn 22.12.09 15:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Marco ti scrivo per dirti che io ci sono sempre.Se vai a controllare vedrai che sono registrato già da un pò di anni.
Quindi se cercarai tutte le mie mail capirai,se non sono un veggente,se non sono un matto,se no sono uno che porta fortuna,se non sono uno che porta sfortuna.Allora chi sono?
Ci sono molte cose più importanti che cercare qualcosa di difficile.
Voglio solo dire che sei uno dei migliori,l'unico della categoria,provieni da una scuola esemplare,hai eriditato il meglio da migliori.
Buon Natale Marco Travaglio.

luigi D'Agostino 22.12.09 15:51| 
 |
Rispondi al commento

la tredicesima scippata?
Lettera alla Professoressa Chiara Saraceno a proposito di una sua proposta pubblicata da repubblica Cara Dottoressa,il suo ragionamento sulla tredicesima non tiene conto della situazione "data" dei lavoratori italiani. I salari sono inferiori a quelli medi europei di circa il trenta per cento e sono diventati talmente miseri da impedire consumi prima assolutamente normali come prendere il caffè in un bar o comprarsi una cravatta o roba di questo genere. Quando una persona guadagna attorno a 1100 euro al mese deve stare attenta a quanto spende per mangiare, vestirsi, muoversi....Deve dequalificare tutti i suoi consumi a cominciare da quelli alimentari. Scordarsi delle belle bistecche che si poteva permettere anche se saltuariamente fino agli accordi di concertazione del 93..Spalmare, come mi pare lei proponga, la tredicesima nelle mensilità normali significherebbe abolirla nel giro massimo di quattro-cinque anni se non prima. Infatti i datori di lavoro ne terrebbero conto per non concedere aumenti salariali ed in questo sarebbe agevolati dagli assai collaborativi sindacati italiani, compresa la CGIL, che si guardano bene dal chiedere qualcosa e si limitano a mendicare qualche spicciolo allo Stato chiedendo detassazioni della tredicesima o del premio di produzioni. Miserie!! Sarebbe usata come alternativa a miglioramenti salariali che, peraltro, non vengono neppure chiesti....
In quanto a tutto il settore pubblico la situazione va vista in modo diverso per il chirurgo che prende tre o quattro mila euro in più a seconda del suo stipendio e l'impiegato medio che si trova più o meno nella condizione dei suoi colleghi del privato.Lei parla poi di possibili risparmi dopo la spalmatura della 13. Provi a risparmiare guadagnando mille euro al mese aumentati a millecento....... Risparmia chi ha uno stipendio superiore a quello del mero costo di mantenimento. In atto la condizione media di milioni di persone è tale che se hanno un incidente automobilist

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 22.12.09 15:49| 
 |
Rispondi al commento

@ DESANI-LENIN

ripeto: "a che gioco giochi? cheffai er dalema?"

hasta Max


MagicLenin RedArmy (p.a.c.) Commentatore certificato 22^12^09 07^54
--------------------------

Io non ho mai messo in dubbio, né sul blog, né in privato quando ti contattai, la tua buona fede e non ho motivo di farlo ora.

Non ti ho mai nascosto, anzi ti ho sempre espresso ESPLICITAMENTE la mia disistima sia per i tuoi atteggiamenti sul blog, sia per la sostanza di ciò che esprimi.
Ora debbo esprimerti il mio apprezzamento per il tuo mutato atteggiamento sul blog e credo che tu stesso ne possa apprezzare il clima diverso anche nei tuoi confronti da parte della maggioranza degli utenti. Da questo fatto, cioè dalla tua capacità di cambiare, deduco che se sei riuscito a farlo con l'atteggiamento, forse riuscirai a farlo anche con la sostanza di ciò che esprimi.

Ti ricordo che tutta la mia politica sul blog, è sempre stata espressa in un concetto che si concentra in : NO, NEPPURE UNA GOCCIA DI SANGUE!

La proposta che da anni propongo inutilmente sul blog è: SCIOPERO GENERALE AD OLTRANZA, RIMANENDO NELLE PROPRIE CASE!

QUESTA E' LA RIVOLUZIONE, ALTRO CHE LA RIVOLUZIONE CON IN TESTA LE FORZE DI POLIZIA!

Solo dei grulli possono pensare che la Polizia, possa fare dimostrazioni in favore del popolo o che possa mettersi in gioco per lui. Essa si sta lamentando solo perché si sta rendendo conto che le stanno togliendo mezzi e poteri: L'eliminazione delle provincie, cosa a cui inevitabilmente si giungerà, comporterà anche l'eliminazione del Prefetto; comandante in capo della Polizia!

La polizia è da sempre uno strumento in mano a chi comanda e anche quando cadde il fascismo, gli stessi uomini che operarono sotto il fascismo continuarono ad operare sotto la repubblica: pensi che essi sia cambiati solo perchè cambiò un sistema di governo? Ti dice niente il nome Scelba?

Libero di pensare quello che ti pare, anche di darmi dell'inciucista; non credo muterà molto la cosa.

Max Stirner


spaccargli il culo,la testa,le gambe...è istigazione alla violenza????....di chi????

chi avrei minacciato????....

grandissimi pezzi di merda???...chi sarebbero???..

ENZO D., BARI Commentatore certificato 22.12.09 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Sancho

MORPHEUS : " ...And many of them are so inert, so hopelessly dependent on the system, that they will fight to protect it."

"..E molti di loro sono cosi' inerti , cosi' dipendenti sul sistema senza speranza che lotteranno per proteggerlo."

Maximus Roman Emperor SPQR Commentatore certificato 22.12.09 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://medioevosociale-pietro.blogspot.com/2009/12/il-regime-avanza.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 22.12.09 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Esiste un gruppo nell'Unione Europea che viene chiamato "piigs" acronimo di Portogallo,Irlanda,Italia,Grecia e Spagna,che sono i paesi con i maggiori debiti e deficit di bilancio dell'Unione.
Il termine è dispregiativo ed è ispirato da pigs,maiali.
Ma è possibile essere arrivati a questo?

filippo l. Commentatore certificato 22.12.09 15:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il decennale della morte di Craxi
Frattini: «Sarò ad Hammamet»

BEPPE CAZZO, QUESTO NO!!!
FRATTINI VAFFANCULO!! SE VUOI ANDARE AD HAMMAMET, LO FAI CON ITUOI CAZZO DI SOLDI E NON CON I NOSTRI! SE CI VAI A SPESE DELLO STATO É MEGLIO CHE CI RESTI ANCHE! DI PIETRO, VOGLIO UN'INCHIESTA PARLAMENTARE ED UNA DENUNCIA ALLA CORTE DEI CONTI!
ADESSO BASTA, CON QUESTI LADRI

Federico M., Essen Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.12.09 15:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I treni ad alta velocità, fermi.
Ma quale tecnologia?

Annunaki, Nibiru Commentatore certificato 22.12.09 15:40| 
 |
Rispondi al commento

L' unto di arcore ha fatto cosi' tanto male alla vita politica di questo paese che sara' ricordato quasi alla pari di mussolini.

Amedeo Ravina Commentatore certificato 22.12.09 15:35| 
 |
Rispondi al commento


tartaglia non mi convince...

se voleva far del male a Berlusconi avrebbe usato un sasso...forse ha preferito essere un po' originale utilizando un souvenir!

manuel l 22.12.09 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Ero in piazza duomo questa mattina.

Sono arrivati una dozina di militari con pale di neve posizionati in torno a una montagnetta di neve e giuro iniziano a spostarla solo per fare vedere ;)) davvanti a delle telecamere ;))))))))))) finito il filmatino

arrivederci ... che buffala così ci prendonno per il nazo tutto il giorno con questa storia dei 800 militari spalando neve, è lo fanno proppio in piazza duomo? in centro di milano? andate nelle periferie dove è tutto bloccato.

DOVE è IL COMUNE DI MILANO!!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.12.09 15:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Immagini , sig. Travaglio, come si sentirebbe se le stesse persone che lo diffamano pubblicamente, avessero il potere di privarla della libertà.

Una notte, naturalmente amorosa, con l'Insetto o l'On. Merdaroli delle Riforme Costose , non gliela leverebbe nessuno.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 22.12.09 15:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

F A N T A S T I C O O O O O O O O O O O O O O

http://www.youtube.com/watch?v=QWyz8iY3lkg

Anto Di Commentatore certificato 22.12.09 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Il custode dei segreti di Falcone
"Dai suoi archivi spariti molti dati"
di Salvo Palazzolo

Diciassette anni dopo, i misteri che avvolgono la morte di Giovanni Falcone sono ancora dentro i suoi computer, quelli che furono trovati manomessi al ministero della Giustizia, all´indomani della strage di Capaci. Oggi, un testimone davvero particolare racconta a Repubblica che prima di lasciare Palermo il giudice si era fatto predisporre una copia delle memorie dei suoi computer: vennero sistemate in un centinaio di floppy-disk. Ma solo ottanta ne sono stati trovati dopo la strage, nell´ufficio di Falcone in via Arenula. E nessuno, prima di oggi, sospettava che ce ne fossero altri.

LE FOTO Paparcuri e l'archivio di Falcone

Il testimone racconta pure che il giudice utilizzava una piccola scheda Ram, un´estensione di memoria, con il suo palmare Casio, il minicomputer che qualcuno tentò di cancellare dopo l´esplosione di Capaci. E neanche la scheda si è mai trovata. Forse, tra i floppy e la ram-card c´era il diario segreto di Falcone, di cui hanno parlato alcuni suoi colleghi e la giornalista Liana Milella, a cui il magistrato aveva consegnato due pagine di appunti. Ora sappiamo per certo che qualcuno trafugò delle prove dall´ufficio di Falcone al ministero della Giustizia.

Ha il volto stanco l´uomo che parla per la prima volta di Falcone e della sua fissazione per i computer. È Giovanni Paparcuri, ha 53 anni, è l´autista sopravvissuto alla strage del giudice Chinnici che Falcone e Borsellino vollero accanto, nel 1985, per informatizzare il maxiprocesso: «Ho resistito al tritolo della mafia - racconta - poi, per anni sono rimasto rinchiuso nel bunker del pool per microfilmare le sei milioni di pagine del primo processo a Cosa nostra. Successivamente, ho creato una banca dati sulle cosche, sistematizzando le dichiarazioni dei pentiti. Ora ho deciso di andare in pensione perché da qualche anno ormai sembra che il mio lavoro non interessi più il ministero della Giustizia, che

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.12.09 15:22| 
 |
Rispondi al commento

avanti cosi

cesare maccio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.12.09 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' FINITA UN ERA!
BERLUSCONI E DE BENEDETTI IN RIAVVICINAMENTO!

A SCALFARI GLI BECCA UN COCCOLONE!


(ANSA) - MILANO, 22 DIC - Cir e Fininvest davanti ai giudici hanno raggiunto l'accordo sulla vicenda del Lodo Mondadori. L'intesa permettera' la sospensione dell'esecutivita' della sentenza con cui la Fininvest il 3 ottobre era stata condannata a versare 750 milioni alla holding della famiglia De Benedetti.Cir non chiedera' l'esecuzione del provvedimento fino alla sentenza di appello e Fininvest rinuncia all'istanza di sospensione.

Sempre io. 22.12.09 15:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FATTI PROCESSARE BUFFONE !!!!!

Antonello B., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.12.09 15:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

VORREI PROPORRE AL BLOG UNA CAMPAGNA ANTI GIUSTIZIALISTA.

Vorrei portare all'attenzione di tutti la terrificante situazione nelle carceri italiane.

Nemmeno ai tempi di Papillon o della schiavitu' esisteva un trattamento cosi' disumano.

Noi siamo qui al calduccio davanti ad un computer mentre 65 mila esseri umani sono rinchiusi in carceri disgustose, ammassati come bestie.

Un pensiero particolare a quella parte di detenuti innocenti che vengono tenuti in carcere in attesa di giudizio e poi giudicati innocenti e liberati: sono mediamente oltre 3 mila persone.

La parte piu' esilarante della tragedia e' che i corruttori e corrotti, dal blog sempre giustamente combattuti, non fanno parte di queste 65 mila persone.
Ad oggi nessun corruttore e' in carcere.

Moltissimi sono in carcere per reati minori, furti, truffe, bancarotte fraudolente da poche centinaia di migliaia di euro,da stranieri disperati, piccoli spacci di droga.

Propongo una campagna per un' Amnistia mirata.

Oltre che a liberare decine di migliaia di detenuti cancellerebbe dai tribunali un paio di milioni di processi inutili per la societa'.

Amnistia con l'esclusione di reati come:

Mafia
Traffico di droga e armi
Terrorismo
Corruzione
Pedofilia
Omicidio
Stupro
Bancarotte fraudolente oltre 5 milioni di euro.
Rapine a mano armata
Usura

Si calcola che potrebbero uscire oltre 45 mila persone e i tribunali ne gioverebbero.

Ecco, questo sarebbe fare qualcosa di umano e giusto.

Ognuno per sè. Sempre. 22.12.09 15:07| 
 |
Rispondi al commento

I LOVE MARCO TRAVAGLIO

GRAZIE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

sara rambaldi 22.12.09 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Fuori Tema

è una settimana che i metereologhi annunciano nevicate abbondanti come minimo le amministrazioni locali dovevano essere preparati per tempo invece, tutto bloccato e non sanno che pesci pigliare tanto a loro che cazzo gliene frega che lavorano si o lavorano no i suoi bei soldini se li portano a casa ugualmente, l'ultina risposta del sindao del mio paese non ci sono soldi, certo mancano i soldi dell'ICI che quello stronzo di TESTA ASFALTATA ADESSO ANCHE FINTAMENTE FERITO ( PIRLAAAAAAAAAAA) ha abolito a TUTTI, invece di abolirla a tutti basta non farla pagare e lavoratori dipendenti e pensionati i soldi oggi c'erano per far pulire le strade.

VAFFANCULOOOOOOOOOOO

claudio meneguzzo 22.12.09 15:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FOTO DEL FIGLIO PICCOLETTO DEL PREMIR, lUIGI... aUGURI DI PRONTA GUARIGIONE PER IL LIEVE MALORE DI OGGI...

LUIGI BERLUSCONI... MA A CHI SOMIGLI???

http://www.zimbio.com/pictures/oGDOaJmD6iw/Love+Milano+Burton+Morris+Opening+Exhibition/5kaJrGFK6YT/Luigi+Berlusconi

Anto Di Commentatore certificato 22.12.09 15:00| 
 |
Rispondi al commento

PDL: casa degli Elitisti.
O Etilisti? ReFuso?

enrico w., novara Commentatore certificato 22.12.09 14:58| 
 |
Rispondi al commento

la cosa paratica da fare è di sbarazzarsi di queste merde...

hanno distrutto tutto, soprattutto la GENUINITà delle persone...

vivono solo di effimero e ne sono talmente drogati da sfruttare e distruggere vite altrui...

questi esseri sono dei malati... sono malati di corruzione, e la corruzione fa scempio delle sue vittime.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 22.12.09 14:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Non serve porsi ai confini della matrix, se poi non si ha il coraggio si saltare fuori!

sancho . Commentatore certificato 22.12.09 14:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Marco,

Ho letto tutte le tue parole... e' incredibile la quantita' di prove che hanno.
Mi incaz.o ancora di piu'.
Sei un grande e vi preghiamo di continuare a fare il tuo lavoro di informare le persone.. di passare la parola.. grazie mille.
L'Italia sarebbe meglio se ci fossero altri come te.

Andrea Londra 22.12.09 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti, è da qualche tempo che ho in mente un tarlo a proposito del voto di scambio tra partiti e m...a, perche non tolgono il voto a quei comuni o collegi in cui è stata riscontrata l'infiltrazione mafiosa? per quale motivo si continua ad accettare il responso delle urne falsato dal voto di scambio? Gli interessi del comune li potrebbe portare avanti il commissario, venendo cosi a mancare la merce prima di scambio.
ciao Mauro

MAURO LORANDI 22.12.09 14:51| 
 |
Rispondi al commento

PARTITODELLAMOREPARTITO DELLAMOREPARTITODELLAMOREPAR

Agnellino Alfano succedera' all'unto dal Signore?

Questo si' che e' spirito natalizio!!!!!

FATE L'AMORE,FATE L'AMORE,FATE L'AMORE,FATE L'AMORE

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 22.12.09 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Limerick
C’era un cantante di navi di Milano
Che un paese si prese nella mano
Lo stritolò e lo spolpò
E da ultimo se lo mangiò e nemmeno un osso ne sputò
Quel cantante di navi di Milano

viviana v., Bologna Commentatore certificato 22.12.09 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Notte santa
Su vampiri e caimani
Con un meteorite
Portaceli via

viviana v., Bologna Commentatore certificato 22.12.09 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Haiku di Natale

Santo Natale
con tre antiMagi lassù
sopra il popolo viola

viviana v., Bologna Commentatore certificato 22.12.09 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Riforme, Berlusconi telefona a Napolitano.
Il presidente: "Ha apprezzato mio discorso"

Oddio! Sei contento? Non ho ancora capito chi è il Presidente, dei due. Mah...

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 22.12.09 14:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COSE PRATICHE DA FARE...
Oggi vogliamo parlare di cose "PRATICHE" da attuare a breve, con l'intenzione di arrivare a "RISULTATI" visibili e concreti, anche se non con la certezza assoluta di ottenerli, perlomeno con la soddisfazione di averci "PROVATO" e con la speranza che servano almeno a "COMPATTARE" un bel numero di "CITTADINI" di buona volontà.
Dunque.

Chi ci legge da tempo sa che abbiamo presentato una richiesta di "REFERENDUM" riguardante la Legge n. 1261 del 31 ottobre 1965, in materia di trattamento economico dei parlamentari (http://emergenzademocratica.blogspot.com/2009/04/grazie.html).
A febbraio presenteremo l'altro, quello sulla "SCALA MOBILE", di cui parlammo a suo tempo (http://emergenzademocratica.blogspot.com/2008/07/two-is-meglio-che-one.html).
Bene.
Quindi da marzo cominceremo a raccogliere le firme in tutta Italia; dal giorno stabilito (data che decideremo poi), avremo tempo 180 giorni per raggiungere le 500.000 firme necessarie per entrambi i "REFERENDUM", ma ne serviranno perlomeno 700/800.000 ciascuno, per avere la sicurezza quasi assoluta di riuscire a raggiungere la cifra minima.
Siccome non siamo cretini, ci rendiamo perfettamente conto che noi, da soli con il nostro "MOVIMENTO", quasi sicuramente non ci riusciremmo praticamente mai.
Ecco perché chiediamo "UMILMENTE" a chiunque sia d'accordo, persone singole o facenti parte di altri "MOVIMENTI", di contattarci, in modo da operare "INSIEME", senza "CAPI" né "GERARCHIE" di sorta e soprattutto senza "PRIMEDONNE" che aspirino ad avere la scena solo per sé...

EMERGENZA DEMOCRATICA 22.12.09 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Segnalo che è del tutto normale avere due pesi per due misure.

Il problema lo danno invece due pesi e una misura.

Spero si capisca il senso...

Quindi si dice (e si intende): "due pesi e una misura!".

s p 22.12.09 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, potresti dedicare un po' di spazio ai prefetti rimossi perché non hanno voluto applicare le leggi razziali?

Stanno rimuovendo gli ultimi uomini liberi nelle prefetture, mi sembra piuttosto GRAVE:

http://www.jusprimaenoctis.net/?x=entry:entry091221-234726

Edmond A., Zurich Commentatore certificato 22.12.09 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Il partito dell'amore a pagamento. Oggigiorno, per la crescita, tutto deve essere mercificabile.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 22.12.09 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANTOO MANCAAA?!?!?!?!??!?!

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.12.09 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

paradossalmente nell'era dei mass-media in cui massimamente l'informazione passa attraverso le immagini in ogni salsa, si mette in discussione la veridicità di cio' che si vede. o meglio, di cio' che mostrano le immagini.
sorvolando sulle affermazioni più ingenue o fantasiose resta comunque fondato il sospetto che si voglia governare la società con la televisione. cioè mostrando una selezione di eventi tali da costruire una realtà funzionale a chi è al potere.
ma forse cio' non è più sufficiente. allora qualcosa accade sul versante della mistificazione. non sono un teorico delle cospirazioni ma non rinnego la mia capacità di districarmi fra i mille indizi che più voci mi rilanciano.
intendo dire che la vicenda dell'11 settembre non è chiara e offre molti sostanziosi dubbi anche a chi è molto scettico come il sottoscritto. vi fatti concreti ed inspiegabili che associati all'indole di george bush e dei componenti del suo governo lasciano spazio sufficiente per immaginare risvolti sconvolgenti che forse non verranno mai alla luce.
lo stesso mio metodo basato suò disincanto si applica all'attentato a berlusconi che a me sembra figlio piuttosto dell'italica disorganizzazione che non scansa neanche la presidenza del consiglio e la sua scorta.

dirotterei piuttosto la nostra attenzione sull'uso scellerato e strumentale che si fa sistematicamente di episodi di attualità per promuovere LEGGI AUTOPCRATICHE PIDUISTE ILLIBERALI CHE SOSTANZIALMENTE FUNGONO DA SOSTEGNO ESTERNO ALLA MAFIA.
mi riferisco nel merito al processo cosiddetto breve concepito solo per far fallire il processo penale e quindi prescrivere tout court berlusconi. mi riferisco al divieto di mettere sotto sorveglianza telefonica i mafiosi. mi riferisco al divieto per i cronisti di raccontare di processi, imputazione o anche solo di pubblicare documenti processuali non secretati. e tutte le proposte di legge per affossare internet a favore del potere mediatico monopolizzato in italia da mediaset di berlusconi.

gennaro esposito 22.12.09 14:27| 
 |
Rispondi al commento

MIMMO MASTRANGELO

Un assessore della giunta della Regione
Lombardia, uno che grida canaglie
rosse, negri, culattoni, scarafaggi
dei centri sociali, viene arrestato per
aver ricevuto tangenti per euro 230.000,00

(che non sono assolutamente paragonabili
alle caramelle rubate per
Natale in un negozio da una povera
mamma di Irsina, in Lucania)

e una buona matassa del circomediatico
rimane muta.

Spudoratamente zittita,
diremmo noi dalla parte del torto,
mettendo in atto il solito due pesi due
misure.

Infatti, basta vedere quello
che è accaduto nei mesi scorsi
con Nichi Vendola.

Il governatore pugliese
massacrato e messo in croce da Minzolini,
Feltri, Belpietro e compagnia
cantante pur rimanendo estraneo
(l’hanno riscontrato pure i giudici) da
certe collusioni in cui erano coinvolti
dei suoi assessori.

Per il padrone-sacrestano
della Lombardia, Roberto Formigoni,
tutto passa invece in cavalleria.

da L'Unità
.

cimbro mancino Commentatore certificato 22.12.09 14:26| 
 |
Rispondi al commento

A che serve un blog cosi' detto politico se come progetto ha solo qualche piccolo club a 5 stelle, vendere libri e dvd, prendersela con tutto il mondo meno che Grillo, Travaglio, Santoro, Di Pietro, De Magistris (con qualche distinguo) Sonia Alfano, Padellaro (con qualche distinguo) e l'IDV ( con molti distinguo) ??

Un blog "politico" che come programma ha l'eliminazione di Berlusconi anche fisica, il PD da cancellare, l'UDC che fa ridere, la Lega che da abolire, e il PDL da carcerare tutti o internare in un manicomio, e l'osannamento dei magistrati escluso quelli che hanno inquisito De Magistris.

Dopo di che, con queste prerogative alquanto singolari,il blog "politico" aggiunge alla sua piattaforma programmatica un altro elemento che fa da "estimonial" del tutto:
LA CENSURA.

E mentre tutto questo procede implacabile e senza tentennamenti, l'effetto pratico del blog "politico" e' praticamente nullo e, anzi, controproducente, avendo come risultato evidente un continuo rafforzamento, come da sondaggi, di quello che politicamente vorrebbe abbattere.

Allora viene spontanea la famosa domanda forse retorica ma molto significativa:

NON SARA' UN PO' SBAGLIATA LA STRATEGIA?

Quo Vadis? 22.12.09 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando tutti comandano e sindacano, è segno che nessuno comanda.

E' un gran male pensare che l'anarchia sia percorribile.

E' anche male pensare che l'anarchia sia prossima.

A proposito dell'anarchia: c'è anche da dire che è un pensiero primitivo. E' anche frutto di menti assai poco mature o eccessivamente giovani.

s p 22.12.09 14:21| 
 |
Rispondi al commento

DIO esiste!
Gli si son girati un pò i coglioni e nel periodo del super summit di Copenaghen ci ha regalato il gelo e la neve facendo passare gli incravattati per degli stupidi.
Quest'ultimi potranno ridurci in schiavi o ridurci nel vero senso della parola ma non vinceranno contro DIO!
DIO è tutto, lo sei anche tu!
Le religioni sono una bufala come la politica, lo sport, il cinema, la tv, ecc.
Anche Grillo la pensa così solo che si sta morfeitizzando.

K.i. 22.12.09 14:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il partito dell'amore?

Ma sono tutti partiti dell'amore, anzi, dell'innamoramento!
La gente mica che perde tempo a pensare e ragionare! A che pro? Ci sono già gli esperti di fiducia che pensano e ragionano per noi!:)
Tutti innamorati!:)))
Evviva l'amore!

sancho . Commentatore certificato 22.12.09 14:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


DOMANDE

L'ultimo messaggio facebook de "Il popolo viola" commenta l'indiscrezione di Italia Oggi sul possibile passaggio di consegne tra Berlusconi e Al Fano e annuncia che la battaglia sarà ancora lunga e che il nemico dovrà essere individuato non tanto a Berlusconi quanto al berlusconismo.

E' palese che la strada che sta percorrendo il popolo viola è molto simile a quella che in questi anni abbiamo fatto qui sul blog.
Il passo successivo sarà rendersi conto che il PD è in realtà un Pdmenoelle con tante peculiarità del PDL.

Qualcuno si è chiesto perché mai è nata nella società l'esigenza di un popolo viola anziché venire ad ingrossare le file del moVimento a 5 stelle?

I giovanissimi non hanno colto la credibilità di Beppe perché non erano nati quando lanciava i suoi strali in TV?
Il popolo viola è composto da persone che non avendo fatto il percorso passo passo con noi avevano ed hanno bisogno di capire piano piano ciò che noi sappiamo già?

Jacopo della Quercia (jdq) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.12.09 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Accusa dei meet-up: «Primarie farsa. Beppe paracaduta i nomi dall’alto»
FRANCO GIUBILEI
BOLOGNA
Nati con l’intento esplicito di dare un calcio al malcostume della politica tradizionale – chi non ricorda piazza Maggiore strapiena per il “Vaffa-day” di Beppe Grillo? – i grillini bolognesi oggi si trovano alle prese con gli inghippi del sistema tradizionale: il candidato alle prossime elezioni regionali nominato con primarie dubbie e paracadutato dall’alto dal comico genovese in persona. Queste almeno sono le accuse di Valerio D’Alessio, consigliere del quartiere Savena di Bologna della lista civica Beppe Grillo.

Il motivo dell’attacco è la scelta dell’attuale consigliere comunale grillino Giovanni Favia per le regionali: “E’ stata presa una decisione dall'alto da Beppe Grillo, e questo è successo in seguito alla svolta autoritaria avvenuta alla riunione di Milano lo scorso 4 ottobre – racconta D’Alessio – Da allora, con i diktat espressi riguardo ai candidati alle regionali, si è diffusa un’aria diversa in un movimento che era nato in modo spontaneistico nel 2007".

Venendo al caso emiliano, D’Alessio contesta la chiusura del movimento rispetto all’esterno: «La lista civica non si è minimamente aperta verso organizzazioni della società civile, né ha effettuato incontri con la cittadinanza, ma solo con coloro che seguivano con costanza il blog di Grillo, e questo modello purtroppo è stato esportato in regione».

Ma è riguardo alle modalità con cui si sono tenute le primarie che la polemica è più dura: «Si sono fatte primarie chiuse pur di eleggere il candidato indicato da Beppe Grillo, col risultato di tenere fuori molte persone. Potevamo arrivare a riunire un’ottantina di partecipanti, invece si è raggiunta la quota ridicola di 40».

http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/politica/200912articoli/50602girata.asp

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.12.09 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Fa vedere le cicatrici buffone!

Toni Alamo 22.12.09 14:10| 
 |
Rispondi al commento

fatemi capire bene:
il partito dell'amore ama tutti, ma non sopporta chi non lo ama.
quindi ama solo chi lo ama.
quindi non ama nessuno ma ricambia solo l'amore di chi lo ama.

joe nata 22.12.09 14:10| 
 |
Rispondi al commento

prova microfono....sa sa sa....a soreta.....

Merdoro & Stravaglio, la coppia + stronza del mond Commentatore certificato 22.12.09 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una determinata filosofia pur se oggettivamente assurda,falsa,ipocrita e nociva ma imposta ed accettata nel tempo come bene comune rende ogni posizione al di fuori di questa filosofia estrema e quindi malvagia foss'anche la migliore possibile.
Ci sono stati governi che agivano nel bene del loro popolo additati e giudicati come rivoltosi e contro lo sviluppo umano dimenticando che lo sviluppo senza il progresso ed i reali diritti civili porta solo alla rovina.

filippo l. Commentatore certificato 22.12.09 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Non ha importanza che l'IDV sia il partito dell'amore,per l'amore basta il mandrillo padano...

l'importante e' che sia un partito ONESTO!!!!

(o almeno ...il piu' onesto possibile!)

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 22.12.09 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Anche a La spezia sono caduti circa 20 cm di neve e la città si è fermata.Cadute per il ghiaccio,prontosoccorso intasato,cittadini incazzati.... (spero che si ricorderanno alle prossime elezioni).Il comune non ha fatto nulla,ma si sapeva da giorni prima che sarebbe nevicato!!!!!
Purtroppo cari cittadini il comune ha dismesso tutti i suoi servizi!!!!Ha dato tutto in appalto!!!!Bustarelle a venire e nessuna resposabilità!Lavori socialmente utili,cooperative di lavoro(dove si sfrutta solo il personale dipendente ed il presidente intasca soldi).Hanno dato il voto ai ponzipilati!!!!
Spero che al prossimo consiglio comunale i rappresentati e la giunta ci vadano ben coperti non vorrei che avvenisse un nuovo lancio di souvenirs!!!
Viva l'Italia!! Andiamo avanti così!!!!

oreste mori 22.12.09 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe qui che si fa informazione ?

Ma dove vivete ?

Ma dai ...... 22.12.09 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il passo indietro del premier
«Alfano succederà al Cavaliere. Presto»

http://www.corriere.it/politica/09_dicembre_22/alfano-berlusconi-italia-oggi_c2b21086-eede-11de-82de-00144f02aabc.shtml?fr=box_primopiano

Quasi quasi preferivo il nanastro ad Angiolino Jolie,...incredibile, Alfano come premier!

Toni Alamo 22.12.09 14:03| 
 |
Rispondi al commento

"Non sara' un Santo ma scopa da Dio"

D'Addario

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 22.12.09 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Desa', 'o sai come se dice ar paese de nonno tuo, che poi è vicino ar paese de nonno mio? Capodanno colli petardi, la befana colli miliardi....Nun fate li minchioni, comprate li mioni....

Er coatto de Tiburtino 3° vicino ando abita Desani () Commentatore certificato 22.12.09 13:59| 
 |
Rispondi al commento

SCUSATE EH!

MA TRA IL COMPAGNO FINI E IL CAMERATA D'ALEMA, ANCORA PARLIAMO DI POLITICA IN QUESTO PAESE FALLITO?
STANNO EVITANDO UNA GUERRA CIVILE.....
MA NON SANNO CHE PESCI PRENDERE!
ORMAI COMANDA LE LEGA (LOMBARDA) IN QUESTO PAESE DEL CAZZO!
SI SONO INCULATI ANCHE LA LEGA VENETA....

AHHH AHHH AHHH..

Giuliano C., scassacazzaia Commentatore certificato 22.12.09 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Prosperini: pm, deve restare in carcere

22 Dicembre 2009 13:19 CRONACHE

MILANO - Resta in carcere Pier Gianni Prosperini l'ex assessore al Turismo della Lombardia arrestato per corruzione, turbativa d'asta e truffa ai danni dello Stato nell'ambito dell'inchiesta sul marketing del turismo. Lo hanno deciso oggi i pm Alfredo Robledo e Paolo Storari. Secondo i pm c'e' il rischio di reiterazione dei reati e di inquinamento delle prove. (RCD)


MA IO DICO, NON POSSONO FARE UN BEL PROCESSO PER DIRETTISSIMA COSI' COME SI FA PER I LADRUNCOLI NORMALI?... ADESSO DI ANDRA' AVANTI PER ANNI POI GLI AVVOCATI STRAPAGATI TROVERANNO IL CAVILLO IL CAZO LA BUBOLA E DOPO DIECI ANNI IL BUON PROSPERINI DIRA' AL MONDO CHE E' STATA UNA MACCHINAZIONE UNA INGIUSTIZIA UN ORRORE ECC ECC ECC

Anto Di Commentatore certificato 22.12.09 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Caro Marco( scusami se ti do del tu, ma mi sento particolarmente vicino),
le persone come te, Santoro, Grillo, Di Pietro e tutti i cittadini onesti, e non condizionati dalla stampa e dalle TV del piduista,
costituiscono l'ultima speranza di questo disgraziato paese...
tenete duro;
bisognerebbe forse cominciare a ricordare che l'organizzazione criminale ed eversiva cui appartenevano( o appartengono ancora?) il "Dio dell'amore" e la sua cricca, secondo alcuni osservatori, testimonianze, documenti etc etc , partecipò al rapimento e all'assassionio di Moro e della sua scorta.....su mandato dei servizi segreti del paese che ci "occupa", militarmente, politicamente e culturalmente.

giacomo carcione 22.12.09 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Per capire chi dice la verità sul conto di B. basta vedere con chi se la prendono i soldatini del Partito dell' Amore :
Di Pietro, Travaglio, Annozero, Il Fatto Quotidiano.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.12.09 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rutelli: presentato simbolo partito, due api su fiore d'arancio

22 Dicembre 2009 13:01 POLITICA

ROMA - Alleanza per l'Italia ha presentato il suo nuovo simbolo. Il nuovo partito di Francesco Rutelli ha presentato un fiore d'arancio con due api tricolori. Il 'brand' gioca sull'acronimo di Api, Alleanza Per l'Italia, e richiama il concetto di ''operosita' delle api'' e quello di ''pacificazione e nozze del fiore d'arancio'', ha detto Rutelli alla conferenza stampa sul simbolo. L'Api avra' un ''ruolo pacificatore'' ma nessuna illusione perche' - ricorda il suo leader - quando serve, le api hanno anche il pungiglione''. (RCD)

Se non fosse Rutelli a parlare dire che chi parla è un CRETINO!!!

Anto Di Commentatore certificato 22.12.09 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'informazione in Italia

da una parte Feltri-fido-vespa e dall'altra Santoro-Travaglio-Grillo.

Pensate che la realtà,la verità, sia tutta contenuta tra questi due "estremi"?
Al di fuori non c'è nulla? Non si deve andare oltre?
Non vi sembra troppo ristretto il ghetto in cui ci hanno rinchiusi?

sancho . Commentatore certificato 22.12.09 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“Berlusconi è il più grande bugiardo d’Italia” (Indro Montanelli)
..
Viviana

“Attento a chi parla di complotti, potrebbe essere un esperto in materia“

“Tutta la storia di Berlusconi è una solenne montatura”

“Ci sono uomini in cui la fiction prevale su qualunque tantativo di realtà”

“Ci sono strategie complesse che si rivelano per atti assurdamente semplici. E ci sono verità così assurde che sbattono contro il nostro naso e che rifiutiamo di vedere per la pretesa della ragione che tutto sia razionale“.

“Due cose la natura umana rifiuta di vedere fino in fondo: la strategia del Male e la pazzia, così che alla fine sono proprio le belle menti quelle che si fanno fregare per prime“

“La realtà in cui viviamo è talmente pregna di finzione che ci pare quasi che una Grande Matrix ci abbia immersi in una menzogna totale“

“Non c’è maggiore inganno di quello dell’illusionista che mette sotto i nostri occhi una realtà semplice e indubitabile, eppure quella realtà non è altro che il modo con cui egli vuole che vediamo le cose“

“La guerra del Golfo fu una guerra talmente filmata e trasmessa da pensare che avvenisse quasi sotto gli occhi degli spettatori americani. Eppure persino lo sbarco dei marines fu ripetuto tre volte per avere una perfetta ripresa e ogni atto di guera fu costruito, recitato e girato con in un film. Ciò che vedi con i tuoi occhi e soprattutto in tv ti sembra perfettamente reale, eppure non c’è finzione peggiore di ciò che attraversa il tuo sguardo. Per cui chi controlla il mezzo televisivo controlla la realtà e può convincerti di ciò che non esiste”.


da masada 1053. IL FALSO DAL VERO

clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 22.12.09 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prove di dialogo a Ballarò con Casini, Ronchi, Bonaiuti e Violante

Ospiti della puntata saranno, tra gli altri,

il ministro per le politiche europee Andrea Ronchi (Pdl),

il leader dell’Udc Pierferdinando Casini,

il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Paolo Bonaiuti (Pdl),

Luciano Violante (Pd),

i direttori di “Libero” Maurizio Belpietro e del “Fatto” Antonio Padellaro,

la segretaria confederale della Cgil Susanna Camusso e il presidente della Ipsos Nando Pagnoncelli.

In apertura la copertina satirica di Maurizio Crozza.

Come sempre questo spazio sarà a disposizione per i commenti alla trasmissione. Appuntamento su Rai3 alle 21.10

da vedere questa trasmissione,in primis per Crozza....poi con Padellaro, che dira' qualcosa di serio..anche la Camusso...

poi con i sondaggi, vedremo il Pdl al 40%...grazie itagliani..

Ronchi acqua privata...
Casini/Caltagirone gestione acqua...

Violante/Bonaiuti amanti...

Belpietro comico...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 22.12.09 13:35| 
 |
Rispondi al commento

siete sufficentemente incazzati? no_o!!!

allora leggetevi questa, di quanto incasseranno quei gradi figlio di mamma che lavora, oh se lavora...

http://www.pressante.com/politica-e-ordine-mondiale/
italia/1590-4-euro-rimborsati-per-ognuno-speso.html

Memmo P., Rome Commentatore certificato 22.12.09 13:28| 
 |
Rispondi al commento

amici cari, la situazione è gravissima...

la gente è completamente fuori di testa ...stamattina, ho avuto modo( purtroppo) di discutere delle avventure Berlusconiane ,con delle persone anziane, ma' VOTANTI...sembrano dei REPLICANTI...

ripetono, le stesse parole,alla lettera,che dicono....

Capezzone...
La Russa...
Gasparri
Vespa...
Fede...
Minzolini..
Cicchitto...
Bondi...

insomma, il controllo MEDIATICO è TOTALE...

infatti gli ultimi sondaggi a ballaro' davano...

il PDL al 40%...
il PD al 30%...

i MEDIA TRADIZIONALI, sono ancora TROPPO IMPORTANTI,quindi bisogna andare in TV, nei dibattiti politici a confrontarci....

e bisogna presentare il Movimento di Liberazione Nazionale, alla presenza di tutta la stampa e le televisioni...

dobbiamo "scendere in campo" e pure incazzati...

caro Beppe è un dazio da pagare, per la "CAUSA"....

non possiamo essere DURI e PURI...

dobbiamo essere DURI, ma' un po', ci dobbiamo sporcare le mani...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 22.12.09 13:26| 
 |
Rispondi al commento

la feccia umana

Gli "scienziati" cooptati dal potere sono la peggiore feccia umana, ancor più dei politici e dei giornalisti!

sancho . Commentatore certificato 22.12.09 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando si riuscirà a mandare a casa Berlusconi e Co. sarà troppo tardi. Avranno fatto tali e tanti guasti che saranno necessari anni e anni di BUON GOVERNO, buon governo fatto da uomini di buona volontà.
Vado in altri lidi a passare Natale e ad aspettare il 2010. Auguro a Voi tutti un Sereno Natale (almeno quello) e che l'Anno Nuovo sia portatore di Buona Novella.

Roland Eagle () Commentatore certificato 22.12.09 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Internet gratis in 130 zone di Roma

Connessione senza fili. La prima linea a piazza del Popolo. Nei Municipi entro la fine dell'anno saranno 250. Basta un Pc o un delefonino.


Pdl: istigare alla violenza
è reato, via Web è più grave

prima favoriscono l'uso, poi te lo vietano.....

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 22.12.09 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gioacchino Genchi ("Il caso Genchi" Aliberti editore 20 euro)su youtube dice che il messaggio in codice che la mafia sta mandando alle istituzioni colluse (le accuse di Spatuzza,La smentita di Filippo Graviano ma soprattutto il silenzio di Giuseppe Graviano),lo fa pensare...

...il messaggio che i corleonesi mandano e' "Fate qualcosa o parliamo",ma,dice Genchi, Berlusconi se ne sta andando (profetico)e la sua unica paura e' che ...

...CHI SUCCEDERA' AL VECCHIO NON SIA PEGGIORE DI LUI...

...DOVER RIMPIANGERE IL VECCHIO SAREBBE TROPPO...

Non vorrei che l'incombenza toccasse all' innocente Angelino...

I requisiti per rimpiazzarlo li ha tutti...

...Minchia!...

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 22.12.09 13:13| 
 |
Rispondi al commento

UN PARLAMENTO DI NOMNATI FALLITI, DEMENTI E COCAINOMANI

c'è un filmato che mostra a lungo il tartaglia prendere la mira prima del lancio.

secondo me l'attenzione non dovrebbe andare tanto al fatto se l'attentatuni c'è stato davvero oppure era un falso.

quel che conta è il modus operandi da piduistii fascisti mafiosi dei nominati-e-non-eletti al parlamento che prendono spunto dall'attualità per far proposte di legge che solo un cocanmane puo' concepire.

un cocainomane nomiato fallito leccaculo incapace demente piduista fasciistoide.

come si puo' immaginare se non sotto l'effetto di
droghe una pena di 12 anni per chi esprime in rete la propria avversione ed odio? si chiamano leggi speciali. si fanno nei regimi dittatoriali per usarle contro l'opposizione.

ci fosse una opposizione.
ma con casini, d'alema e bersani sarebbe più corretto dire che c'è gente che ha fame fuori all'uscio della maggioranza che si sta spartendo - fra tutto l'altro - con gli amici degli amici, il ministero della difesa che vale 3 miliardi di euro.

pd2 di d'alema non è di opposizione ma di incucio al nano da giardino.
quindi forza di pietro!

gennaro esposito 22.12.09 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Ci soffermiamo sulla corruzione dei politici e dei giornalisti! E gli scienziati? Sono un'isola felice?
Sono la luce a cui affidarci senza riserve?

sancho . Commentatore certificato 22.12.09 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io mi chiedo solo unca cosa,
perchè il nostro capo del governo non si mostra adesso alle telecamere in mod da fugare tutti i dubbi sulla sua aggressione? Avrebbe tutto da guadagnare no?
Il nostro capo del governo, perde sempre le occasioni per essere trasparente come quando si rifiuta di farsi processare.
Un saluto
Claudio

Claudio Gardini 22.12.09 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sotto l'albero vorrei dei politici onesti,non inciuciati...
ieri al "Il fatto del giorno" indecorose chiacchere contro Di Pietro reo di non essersi uniformato al clima mediatico vigente di "inciucio natalizio"...

...la Spaak che augurava a D.P.di passare il Natale in una grotta,la Mussolini che gli augurava di andare all'estero e di starci il piu' a lungo possibile,una deputata PD che diceva che chi ha sentimenti di giustizia puo' trovarli nel SUO partito senza il bisogno di cercarli in D.P.

...infatti il PD e' come un buco nero,contiene tutto e l'opposto di tutto...

Sono rimasto inorridito,da quel teatrino televisivo indecente...

Quindi non stupiamoci se poi qualche "soldatino di Arcore" appena alfabetizzato,dopo aver visto la TV viene a insultarci sul BLOG...

Il messaggio che passa e' quello...

...Di Pietro e' cattivo perche' non vuol fare pace...CATTIVONE!

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 22.12.09 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

Parte dal 1° gennaio 2010 la possibilità di intraprendere azioni legali collettive.

Si avrà la possibilità di chiedere risarcimenti collettivi a chi sarà responsabile di illeciti ai danni della comunità.

CI SI ORGANIZZA O SI STA A GUARDARE CHE TEMPO FA???

Studio Legale Dedicato.

Ai polpacci!Vanno attaccati ai polpacci!!!

Fine O.T.

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.12.09 13:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il riscaldamento globale?

Quello a cui assistiamo e subiamo è un "caos" climatico!
Affermare che questo caos derivi da un ipotetico innalzamento della temperatura globale è una chiara forzatura!
Affermare poi che l'ipotetico riscaldamento derivi direttamente dai "gas serra" è un falso scientifico!

sancho . Commentatore certificato 22.12.09 12:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Fate trovare una tessera del PDL agli amici sotto l'albero di Natale" ha detto b.
A questo punto vi assicuro che ho solo nemici!

gianni gibi, udine Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.12.09 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'italia sempre più unita, e sempre più allo sfascio, sono bastati pochi fiocchi di neve, per vedere la realtà delle cose, l'efficiente nord-est bloccato, qua non si è visto dalla prima nevicata di venerdì un solo spazzaneve, stamattina è passato il camion per il sale, ma il cassonetto era vuoto, lo stradino ha detto è finito e non ce ne è più, siamo riusciti a metterlo solo in pochi posti, ieri siamo andati comprarne qualche sacco fuori provincia perchè in magazzino eravamo senza....mancanza di fondi...la scena è la stessa in tutto il nord, tutti testimoniano la mancanza di spazzaneve e spargisale....si sono mangiati anche quelli, da questo punto di vista col mafionano l'italia è più unita, le scene che una volta si sentivano e si vedevano, nel dimenticato mezzogiorno ora si vedono e si sentono anche qui, nell'una volta efficiente nord....w l'italia unita non sotto il tricolore, ma sotto la mafia.

vittorio abelar 22.12.09 12:56| 
 |
Rispondi al commento

http://pari-opportunita.forum-attivo.net

PER FAVORE PARTECIPATE NUMEROSI...

http://pari-opportunita.forum-attivo.net

Manu Z., Mantova Commentatore certificato 22.12.09 12:54| 
 |
Rispondi al commento

messaggio alle istituzioni

Cacciate via istantaneamente tutti i condannati in via definitiva dal parlamento ( non sono degni di sedere nelle istituzioni fino a che non risolvono le loro pendenze giudiziarie)

Cacciate via tutti gli indagati nei vari gradi di giudizio dal parlamento ( non sono degni di sedere nelle istituzioni fino a che non risolvono le loro pendenze giudiziarie)

La legge deve essere uguale per tutti e non fare escamotage per bloccare il parlamento

fare immediatamente la legge che ripristina le preferenze nel voto come per le ultime elezioni europee,adesso è solo una enorme pagliacciata di persone non scelte da nessuno

Fare immediatamente la legge sul conflitto di interesse che gli infami della sx non hanno fatto durante i loro governi

Togliere i finanziamenti pubblici alla stampa,non è possibile pagare fiore di miliardi di euro per quotidiani e settimanali/mensili che non interessano alla colletività e quindi vanno al macero. Se una testata è seguita deve basarsi sulle proprie risorse finanziarie e sui lettori potenziali.
Nessun blocco ad internet e rete anzi togliere tutti i divieti e applicare in normativa di giustizia le regole che già sono vigenti ma senza danneggiare le libertà di nessuno.
Creare sviluppo per il lavoro adottando fermamente politiche innovative su energia,trasporti,servizi.
Via tutto ciò che è danno per la salute pubblica come inceneritori e cose simili,bonificare tutto il territorio dai rifiuti tossici.
E si potrebbe aumentare l'elenco fino a domani mattina.
Non è possibile che la nazione si debba bloccare per le vicende giudiziare di un singolo individuo,che poi questo corrisponda alla carica di Presidente del Consiglio agli Italiani non interessa una beneamarita mazza. Non mangiamo nello stesso piatto io e il sig. Berlusconi..... Io ho le mie problematiche come tutti gli italiani onesti e per bene e non vado vicino a nessuno a lamentarmi perchè dovrei io preoccuparmi dei suoi procedimenti e pendenze giudiziarie ?

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 22.12.09 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Il 22 dicembre 1988 Chico Mendez morì assassinato dal figlio di un grosso latifondista. e sono sicura che neanche quest’anno nessuno, ma proprio nessuno si ricorderà di lui. Eppure Chico Mendez, a mio avviso, è stato fondamentale per la costruzione di un nuovo modo di pensare. Senza di lui, infatti, il movimento ecologista non sarebbe forse mai nato. E non fu questa l’unica cosa che fece. Chico Mendes organizzò scuole per far studiare gli analfabeti, organizzò sindacati, movimenti politici e non gli sarebbe stato difficile organizzare una lotta armata, ma quest’ultima cosa non la fece mai. Non rispose mai alla violenza con la violenza
Adesso non si sente più parlare né dei seringueiros né, tanto meno, delle loro condizioni di vita o delle loro rivendicazioni ed ignoro quanti ettari di foresta amazzonica, per una insana logica di profitto, siano andati distrutti anche quest’anno. Temo che la situazione sia sempre più preoccupante ed ancora più preoccupante mi sembra questo silenzio, che mi sembra precedere lo spegnimento del ricordo, la perdita della memoria e l’anestesia delle coscienze.
Maria Chiara Cappelli

maria c., milano Commentatore certificato 22.12.09 12:45| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

"....vedi anche il destino.. per settimane ci han torronato (?) con la Svizzera, i minareti, la paura dei minareti e poi vedi? Son più pericolosi i duomi..."

auhuauauhauhhauhauhua!

http://www.youtube.com/watch?v=naYn4DOTmNw

Comfortably Numb Commentatore certificato 22.12.09 12:40| 
 |
Rispondi al commento

In inglese c'è un'espressione molto immaginifica della parola "lecacxxx" si dice "brown nose" che dice tutto senza spiegazioni.
Propongo di istituire un premio settimanale: "il brown nose della settimana".
Per questa settimana propongo il senatore del PDL che propone 12 anni di carcere a chi istiga via internet.
Ciao
Roby

Roberto Perego 22.12.09 12:40| 
 |
Rispondi al commento

TG-Mandi..amoli mattina

la redazione, scusandosi con i già scarsi videospettatori per la latitanza ingiustificata, propone un'edizione completamente sballata, anche per adeguarsi al clima festival-commercial-demenziale che si avvicina minaccioso!

quindi, consigli per gli acquisti intelligenti:

premettendo che l'acquisto più intelligente è quello che non si acquista, ci permettiamo di fornirvi alcuni suggerimenti sui regali da fare, sempre ammesso che le vostre finanze lo consentano.


segue sotto

Mauro Medeot ( mandi) Commentatore certificato 22.12.09 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il premier senza denti quest'anno non fara' il solito discorso di auguri a reti unificate. Si limitera' a fischiettare jingle bells.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 22.12.09 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non voglio rompere le palle però st'articolo mi sembra "curioso".

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/articolo-11836.htm

luca m., bassatuscia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.12.09 12:00| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilgiornale.it/interni/e_chiamano_surriscaldamento_pianeta/22-12-2009/articolo-id=408928-page=0-comments=1

Il Giornale (del nulla) pontifica: "E lo chiamano surriscaldamento del pianeta" di Giuseppe De Bellis (esperto del nulla).
"Il pianeta è sotto zero eppure i professionisti del catastrofismo continuano a invocare l'effetto serra. Non sono capaci di arrendersi all'evidenza: la natura fa quello che vuole, non quello che decidiamo noi".
-----------------------------------------------
Dobbiamo arrenderci. La natura, come il padrone del Giornale del nulla, fa quello che vuole.
Obama e le moltitudini di individui (avallati e preoccupati dal 90% degli scienziati) presenti a Copenaghen, sono dei Coglioni, che perdono tempo a dare retta a buffoni e premi Nobel. Meglio dare retta a Giuliacci e agli scienziati indipendenti del Giornale del nulla. Il NULLA, ciò che è oggi il nostro paese, governato e comandato da personaggi nulli, in quanto profondi conoscitori e divulgatori del nulla.


Ma siamo davvero sicuri che Berlusconi abbia ricevuto un attentato? Potrebbe essere una scusa per dileguarsi, per un pò di tempo , come fa di regola a fine anno. Senza dover rispondere ai propri impegni istituzionali.
Vedere :
http://www.youtube.com/watch?v=DUd4Bpy-3U4&feature=player_embedded#
e :
http://www.youtube.com/watch?v=Lqz3E2SnAFk&feature=player_embedded#

Ben Boux, Galgagnano Commentatore certificato 22.12.09 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Lombardia: la giunta Formigoni sceglie da che parte stare: i buoni scuola vanno ai privati, agli istituti pubblici restano le briciole.

Le scuole private lombarde possono stare tranquille fino al 2015.

Regnante Formigoni, non avranno problemi di bilancio: il giochino del “buono scuola” è promosso a pieni voti.

La Costituzione vieta di finanziare direttamente gli istituti privati, ma a Milano e dintorni si possono distribuire a piene mani i preziosi ticket che consentono di mandare i ragazzi dalle elementari al liceo sui banchi privati coi soldi pubblici.

Per la precisione, nell’anno 2008/2009, il 9% degli scolari ha consumato l’80% delle risorse assegnate allo studio, ovvero 47 milioni di euro finiti a pagare le rette di collegi e pie istituzioni per 98.392 ragazzi a fronte dei 12 milioni destinati al restante milione di studenti lombardi.

Fonte Il Fatto Quotidiano di oggi

silvanetta* . Commentatore certificato 22.12.09 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Marco!
E' periodo di feste, presto "Felice Natale!", "Felice Anno Nuovo!" ma ... mi chiedo ... chi cazzo è che nel 2008 non è stato poi così sincero con gli auguri?

Giovanni PASCOLO 22.12.09 11:52| 
 |
Rispondi al commento

IN SOLO 1 MESE 430 KG DI COCAINA PURISSIMA

**********************************************

NE AVETE SENTITO PARLARE IN TV ?

SSSSSSSSSSSSHHHHH MOSCA, ZITTI, ZITTI

http://www.repubblica.it/2009/09/sezioni/cronaca/ndragheta-1/operazione-22dic/operazione-22dic.html

""...
Senza dimenticare che dai moli calabresi passa di tutto. Compresi ingenti quantitativi di droga proveniente dal Sudamerica. Solo lo scorso mese, la Guardia di Finanza e gli uomini dell'arma hanno sequestrato 430 chili di cocaina purissima. Un giro colossale, da decine di milioni di euro, anche questo gestito dai calabresi. ...""

QUANTA COCAINA ENTRA IN ITALIA IN 1 MESE ?

1 TONNELLATA ?
2 TONNELLATE ?
9 TONNELLATE ?

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 22.12.09 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Amnistie e salta-udienze: i disegni di legge per sviare Mills e Mediaset

Alla Commissione giustizia della Camera, è stato approvato il ddl sul legittimo impedimento, valido per 18 mesi, e frutto di un accordo maggioranza e Udc.

In attesa di un lodo Alfano costituzionale, si prevede che sia sempre riconosciuto, fino a 6 mesi, al premier e ai ministri, il legittimo impedimento a presenziare a un processo per impegni “connessi con le funzioni di governo”.

Un modo per consentire, se sarà necessario, a Berlusconi-imputato, di saltare le udienze.

Fonte Il Fatto Quotidiano di oggi

silvanetta* . Commentatore certificato 22.12.09 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Un gruppo di deficienti mette a soqquadro una scuola? È colpa di Facebook. Dei delinquenti non ancora entrati nell’età della pubertà ricattano gli amici con “filmati compromettenti” girati sul telefonino? È colpa di Facebook,non di Corona. Un mentecatto decide di scagliare un souvenir in faccia al Presidente del Consiglio del suo stesso Paese? Indovinate un po’ la colpa di chi è. Di Facebook, ovviamente.

Eccoci quindi costretti a parlare del paventato DDL anti-social network (com’è stato ribattezzato da più parti) che la ‘Villa Arzilla’ che ci governa si appresta a discutere e – visto l’andazzo – ad approvare.

http://www.geekissimo.com/2009/12/22/ddl-facebook-berlusconi-tartaglia/

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 22.12.09 11:37| 
 |
Rispondi al commento

MUORE UN’ALTRA PERSONA

22 dicembre 2009

Purtroppo, quando pensavamo che il bilancio della vittime causate dalla tragica esplosione del 29 giugno, potesse dirsi definitivo, la realtà ci ha di nuovo dolorosamente colpito. Questa notte, infatti, intorno alle 5.30, è deceduta all’improvviso, presso il reparto di Terapia Intensiva del Centro Ustioni di Pisa, Elisabeth Guadalupe Silva.
Elisabeth, equadoregna di 39 anni, divorziata con due figli di 11 e 16 anni, abitava, assieme al fratello (quella sera fuori città per lavoro) al numero 17 di via Ponchielli. A Viareggio faceva la baby sitter.

Ricoverata in un primo momento a Pisa era stata poi trasferita al “Versilia” per la riabilitazione. Le sue condizioni, però, si erano complicate e per questo, il 22 ottobre, era tornata nuovamente a Cisanello dove, appunto, è deceduta per cause ancora da accertare.

Elisabeth Guadalupe Silva è la 32^ persona che muore a causa dell’esplosione della cisterna carica di gpl.


http://www.viareggiok.it/muore-unaltra-persona/

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 22.12.09 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Grazie.

Roberto Fornara, vercelli Commentatore certificato 22.12.09 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Comunque ancora nessuna ha dato una risposta del perche tutti i tg hanno detto che la camicia del premier era tutta inzuppata di sangue.. quando invece dalle immagine si evince che era a prova di omino bianco.. non sono per le tesi del complotto, ma perlomeno se tutta sta storia e vera ci diano delle risposte!!!

-perche avete detto che ha perso litri di sangue?? per strumentalizzare il tutto??

BASTA PRESE PER IL CULO!!

se le risposte non vengono date e questo strumento, la tv, deve essere soltanto un mezzo per inculcare alla gente quello che loro voglio allora SPEGNIAMOLA TUTTI, perche la rete almeno ci permette di interagire e avere delle risposte alle domande che ci si pone!

Hux WS 22.12.09 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti
Buon Natale a lei Dr, Travaglio e a tutte le persone oneste che poopolano questo blog.
Antonella Monetti

antonella monetti monetti, Torino Commentatore certificato 22.12.09 11:28| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA quando finirà tutto questo?
Come ho già scritto in un post, sarei diposto a dedicare una via al Cavaliere(quella che porta a San Vittore) purchè ce lo togliamo dalle balle...e a questo proposito vorrei fare l'ennesima proposta a Grillo, Gomez, Travaglio, Di Pietro ecc...perchè non sfruttare il catorcio del digitale terrestre ed occupare uno spazio di qualche minuto al giorno su repubblica Tv, in modo che la gente inizi ad informarsi anche dal tubo catodico?
Essendo l'Italia un paese di(per) vecchi sarebbe necessario sfruttare ancora i vecchi mezzi di comunicazione, Bappe, Marco...pensateci sù.
Solo con l'informazione di cambieranno le cose in questo paese di cui mi vergogno

Cosimo Lazzàro 22.12.09 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisogna riaffermare la disciplina del Partito, e cioè:
1. sottomissione dell'individuo all'organizzazione;
2. 2) sottomissione della minoranza alla maggioranza;
3. 3) sottomissione del grado inferiore al grado superiore;
4. 4) sottomissione dell'insieme del Partito al Comitato centrale.
Chiunque viola queste regole di
disciplina sabota l'unità del Partito

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 22.12.09 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Nel Partito dell' Amore sta girando una sostana psicotropa non identificata.

--------Il dovere della politica, ha detto ancora Fini, "non è chiedere il voto e, in cambio, promettere. Dovere della politica è realizzare". Quindi, il presidente della Camera ha concluso con un appello all'"intransigenza nei confronti della criminalità", il che significa "non solo colpire i crimini e dare pene severe e fare in modo che le scontino, ma bandire ogni ipotesi di contiguità, di collusione e di vicinanza". -------

Una persona che dice queste cose e poi si allea con B. o ha la faccia come il culo oppure prende qualche sostanza.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.12.09 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Babbo Natale
sono stata brava, dai portami un premier nuovo, quello che ho è vecchio e funziona male. Grazie e Buon Natale.

Calamity Jane* Commentatore certificato 22.12.09 11:13| 
 |
Rispondi al commento

http://www.repubblica.it/2009/11/sezioni/politica/napolitano-4/parlamento-unito/parlamento-unito.html

Riforme, appello di Napolitano
"Non c'è il clima, ma servono"

Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano parla alle alte cariche dello Stato
"Serve massima condivisione per fare le riforme. Ma il clima non è buono"
"Nessun complotto contro il governo
ma il Parlamento è stato compresso"
(continua al link)
---------------------------------------
Presidente servono a don silvio da corleone per evitare la galera ? E chi cazzo se ne fotte se va in galera se ha sbagliato deve pagare come tutti gli italiani ed andarsene a fare in culo senza ne se e ne ma......


Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 22.12.09 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Il popolo, il popolo soltanto, è la forza motrice, il creatore della storia.

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 22.12.09 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Le masse popolari sono dotate di un potere creativo illimitato. Esse sono capaci di organizzarsi e di rivolgere i loro sforzi in tutti i settori e in tutti i rami in cui esse sono in grado di investire la loro energia; esse possono impegnarsi nei compiti produttivi, in larghezza come in profondità, e così creare un numero crescente di
opere utili al loro benessere.

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 22.12.09 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Ma visto che Berlusconi da questa situazione ha piu´ da guadagnarci che da perderci, non e´ che abbia organizzato tutto lui o chi per lui? Comunque che vergogna, io non potrei piu´ vivere in italia, perche´ (non tutti chiaro, ma molti) questa e´ la metalita´ italiana che si trova anche in famiglia, in ufficio, nelle "compagnie" di amici e cosi´ via.

elena lanzetti 22.12.09 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Pensavo di abitare a Milano, dove 12 centimetri di neve non dovrebbero essere un fatto eccezionale tale da bloccare tutta la citta'.
Ma forse ho sognato. Forse vivo Al Cairo.

Buongiorno blog

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 22.12.09 11:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.corriere.it/politica/09_dicembre_22/berlusconi_lodo_alfano_5f03bb54-eecd-11de-82de-00144f02aabc.shtml

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO LA LEGGE COSTITUZIONALE SBARCA AL SENATO
E Berlusconi dà il via libera
al «nuovo» lodo Alfano
Apprezzamento per le parole del Quirinale

Il nuovo «lodo» Alfano, che sarebbe a prova di Consulta, verrà presentato nelle prossime ore al Senato, forse anche oggi, con un testo simile a quello bocciato ad ottobre dalla Corte, ma che, questa volta, sarà legge costituzionale. La norma, elaborata dal vicepresidente del gruppo Pdl al Senato, Gaetano Quagliariello, e dal presidente della prima commissione Carlo Vizzini, sarà però preceduto da una legge-ponte che coprirà il premier dai processi in corso. Perché l'iter di una legge costituzionale non è, di media, inferiore ad un anno mentre il lodo Costa-Vietti sul legittimo impedimento potrebbe divenire legge dello Stato già a febbraio-marzo. E dato che Vietti è un autorevole esponente dell'Udc, Berlusconi incasserebbe già l'ok di una parte dell'opposizione in attesa di una risposta del Pd che oggi riunirà i suoi esperti parlamentari di giustizia coordinati da Andrea Orlando.

(continua al link)
----------------------------------------
Ecco tutta la bufala e messa in scena creata da don silvio da corleone a milano con la complicità dello psicolabile e degli infami della sx e dai suoi più fidi e stretti collaboratori a cosa mirava.......

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 22.12.09 11:02| 
 |
Rispondi al commento

I COMUNI SENZA SALE ?

***********************

INTANTO NON SI GIRA IN EMILIA ROMAGNA

.

CHE I COMUNI PRIVI DI ICI

NON ABBINO SOLDI SI SAPEVA

.

MA CHE SIA SPARITO PURE IL SALE E GLI SPARGI SALE

E' IL COLMO

.

I COMUNI HANNO FINITO SOLDI E SALE

.

E A MILANO ARRIVA L'ESERCITO RAMZZA NEVE

A BOLOGNA E COMUNI NO ?

.

UNA GELATA E ZACCHETEEEEEEEE

.

CHE PAESE E' UN PAESE SENZA SALE

IN ZUCCA ?

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 22.12.09 11:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chissà se in Italia c'è un giornalista televisivo con le palle che faccia uscire in tv la risibile montatura dell'attentato a Berlusconi..... ma siamo arrivati da un tale livello di censura???

Marco Parboni 22.12.09 10:59| 
 |
Rispondi al commento

"Essere attaccati dal nemico è un bene, non un male"

Noi dobbiamo sostenere tutto ciò contro cui il nemico combatte, e combattere contro tutto ciò che il nemico sostiene.

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 22.12.09 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Ghiaccio nelle piste degli aeroporti, problema risolvibile con una calda slinguazzata di Vespa

massimo orru (lianu), cagliari Commentatore certificato 22.12.09 10:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA CHE C'ENTRANO I MILITARI CON LA NEVE A MILANO?

tutto quello che lo stato non sa fare con i mezzi giusti lo fa fare ai militari.

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.12.09 10:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

No, signor CAPEZZOZZONE, io non mi lamento che berlusconi ha sanguinato poco, come dice lei (ma perchè do del lei a un porco maiale verme schifoso viscido bugiardo?)
Io dico che quando mi taglio vicino al labbro facendomi la barba sanguino per almeno 15 minuti, mentre quel personaggio dopo un colpo violento che gli avrebbe rotto il naso e due denti ha avuto: 1) COAGULAZIONE ISTANTANEA. 2) UN TAGLIO SOTTO L'OCCHIO A SCOPPIO RITARDATO, visto che mentre lo mettevano in macchina si vede bene che quel taglio non c'era. Questi sono FATTI, come quelli che raccontano i VERI GIORNALISTI. Perchè non replicate mai ai FATTI, ma accusate gli avversari di terrorismo?

Raffaele Muraglia, Diano Castello (IM) Commentatore certificato 22.12.09 10:52| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Veneto , Terra di padroni assoluti e assassini. Terra di popoli affamati
e repressi che scelgono la via dell'emigrazione, la fuga per
sopravvivere, l'esilio dei poveri. La terra brasiliana è popolata da
veneti. Poi il ventennio fascista di bastonature per chi ancora era
rimasto.....nel dopo guerra ,Padova e Treviso regalano alle nuove
generazioni un ventennio di stragismo,sanguinoso, anonimo, all'ombra
della sacrestie. Ora la nuova metamorfosi.. la lega ..emanazione dei
soliti padroni, dei soliti picchiatori ,dei soliti assassini . Per
quanto dovrà durare questo teatro??

Toni Mona 22.12.09 10:51| 
 |
Rispondi al commento

I buoni maestri
di Marco Travaglio

da Il Fatto Quotidiano di oggi

Dopo tanti cattivi maestri, finalmente è scoccata l’ora di quelli buoni.

I moderati della Lega nord, quelli che sfilavano con una lapide per il procuratore di Verona Papalia, quelli dei fucili e dei kalashnikov, quelli che vietano agli islamici di pregare nelle loro moschee e poi si sposano con rito celtico davanti al druido, sciolgono inni all’Amore e intimano al Pd di liberarsi di quell’estremista di Di Pietro.

Luciano Moggi, condannato dalla giustizia sportiva e imputato per associazione a delinquere finalizzata alla frode sportiva, l’uomo che ha trascinato la Juventus in Serie B condannandola all’irrilevanza per anni, il braccio destro del dottor Giraudo appena condannato in primo grado a 3 anni, ecco, un personaggino di tal fatta pontifica sulla crisi della Juve iniziata grazie ai suoi maneggi:

“Non cacciate Ferrara, ma la dirigenza”.

Gli attuali dirigenti, infatti, hanno il grave torto di essere incensurati, di non ricorrere al doping e di non scegliersi gli arbitri à la carte.

Dunque se ne devono andare (Ferrara invece no, perché è un fedelissimo suo e di Lippi, padre di cotanto figlio, vedi alla voce Gea).

Anche Clemente Mastella, imputato a Napoli per varie concussioni, abusi e altre quisquilie assieme alla sua signora e a mezza Udeur, dunque rappresentante dell’Italia al Parlamento europeo, monta in cattedra: invece di andare a nascondersi per quel che è emerso sul suo conto, chiede 10 milioni di danni all’ex pm De Magistris, reo di averlo inquisito per i suoi rapporti con i vari Saladino e Bisignani.

Sventola, a riprova della sua innocenza, il decreto di archiviazione di una gip di Catanzaro, dimenticando forse quel che ha scoperto la Procura di Salerno: la gip non aveva ricevuto tutte le carte dell’inchiesta Why Not necessarie per decidere su di lui; ..........

segue sottocommenti

silvanetta* . Commentatore certificato 22.12.09 10:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA CHE RISPONDETE A MARIOLINA ROMANO ??

NON CAPITE CHE HA SBAGLIATO BLOG !! CERCAVA UN SITO PER CUORI SOLITARI SFASATI!
HA BISOGNO DI PARLARE CON QUALCUNO E POSSIBILMENTE DI DONARE L'INTIMITA' POSTERIORE !!

juan miranda 22.12.09 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

salve:
ho letto il commento, sulla nevicata orga.

Spero che il commento éra, una provocazione perche non penso che qualche incritto sul Blog.

possa ancora pensare, che per tutti noi, lo psiconano, sia una persona da seguire, politicamente.

max c. Commentatore certificato 22.12.09 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IMOLA 22/12/2009
CARO BEPPE IL SULTANO tenta di rivoltare la frittata dalla sua parte,e con l'aiuto di DALEMIX può anche riuscirci, fortuna che il BERSANONE SEMBRA SI STIA SVEGLIANDO e ieri è stato molto chiaro,le leggi si fanno e si discutano in parlamento,NOOOOOOO AD INCIUCCI E LEGGI AD PERSONAM.
MI senbra una buona base di partenza, tanto più in basso di così non possiamo andare siamo già sotto il livello di sicurezza, ora anche il tempo rema contro, oppure il cristo ha pensato di darci una mano,perchè più la gente sta male e più dovrebbe essere forte la protesta.
IO PREGO BABBO NATALE di aprire gli occhi agli ITALIANI, DI FARGLI VEDERE IN CHE MERDAIO SIAMO PRECIPITATI,se ciò avverrà per LA CASTA sarà l'ultimo NATALE di baldoria e l'anno nuovo sarà per loro la fine di tutto,dovranno andare dove il popolo deciderà e per molti sarà duraaaaaaaaaaaaaaa.
saluti giuseppe tonnini

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 22.12.09 10:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno tanto tempo fa disse: >.
Dopo tutti questi anni alcuni Italiani, purtroppo molti (quando anche uno solo sarebbe troppo) sono stati fatti male.
Troppi connazionali vivono in situazioni di illegalità, più o meno grave. Evasione fiscale, dipendenti in nero, sfruttamento di clandestini nei cantieri o nei campi, affitto di appartamenti in nero (a volte a prezzi assurdi) sono esempi di attività illecite di modesta gravità ma a larghissima diffusione.
La classe politica non fa altro che rispecchiare il popolo. Alcuni nostri politici, purtroppo molti (quando anche uno solo sarebbe troppo) commettono reati ben più gravi.
Ma finchè il popolo non avrà sete di legalità, i politici galleggeranno su questo mare di inciuci, di aumm aumm, di bustarelle, di trattative e, più o meno direttamente, di bombe.
Infatti in altri paesi dove il popolo vive per la legalità, i politici la esprimono come valore, e le mele marce cadono dall'albero da sole. Se si va a vedere in quei posti la mafia non c'è.

Antonio Gnutti 22.12.09 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Ma al pd+l Lauro ,senatore per gli amici degli amici, gli hanno fatto il test antidroga???

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 22.12.09 10:37| 
 |
Rispondi al commento

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

oh ma ke strano,...prima del duomo in faccia B. era dato x spacciato e attaccato su tutti i fronti,ora dopo neanke una settimana inciuci a piu' nn posso , riforme condivise e sondaggi favorevoli x B alle stelle...mai"attentato" arrivo' al momento giusto.
Appena ricevette il duomino sulla faccia plastificata, neanke una goccia di sangue,entra in macchina e invece di sgommare a tutto gas,riesce perfettamente truccato da zombie,..ehm pieno di sangue,...Sembra quasi ke se lo sia fatto da solo ...eh eh ma noi siam maligni si sa.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Toni Alamo 22.12.09 10:35| 
 |
Rispondi al commento

e cosi la Milano da bere appena nevica si blocca,pronta una delegazione del comune per concordare acquisto di stock di cammelli molto utili per gli assessori bloccati dalla "neve",,!!!!!!!! e questi dovrebbero gestire l'expo


mariolina Romano, Alezio 22*12*09 10:01

******

Allora Mariolina… intanto sei donna o uomo?
Usi per te stesso/a un pronome maschile…

Comunque: non ho capito granchè dal tuo commento, sicchè avrei qualche domandina:

1)- i commenti sul blog cosa hanno a che fare con “l’estirpazione” dei burocrati?

Il blog informa, discute e diffonde,importantissima la diffusione dei fatti, non sei d’accordo?

2)- Scrivi: "In questo paese tutti accusano tutti, si può capire chi è il sano e chi è il malato?"

Prova a ragionarci un po’ su senza pregiudizio a prescindere.

3)- Dici: "l'informazione tutta non mi tocca perchè come dicevo in precedenza sia a destra sia a sinistra non mi convincono e non mi convinceranno mai, possono dire qualunque cosa non mi faccio abbindolare da nessuno."

L’informazione te la puoi cercare in rete da solo se non vuoi essere "abbindolato da nessuno", esistono atti, decreti, documenti, sentenze ecc. prova…

4).- E poi: "COME POTETE CAPIRE LA POLITICA NON E' IL TOCCASANA"...

Tutto questo concetto lo dovresti chiarire un po’ meglio… tutto il panegirico che hai fatto è forse un vago riferimento alla democrazia diretta?

Prego e auguri ^_^

silvanetta* . Commentatore certificato 22.12.09 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Bravo D'Alema,
l'unica spiegazione che mi viene in mente da quando riconosci pubblicamente l'inciucio con il martire di Arcore, è che anche tu abbia urgente bisogno di una leggina "ad personam" !

Fai proprio schifo !!!

Fatte schifo anche tutti i falsi e presuntuosi rappresentanti della sinistra che si scaldano il sedere sui banchi delle camere, andate piuttosto a zappare.

ulderico ranieri (ulran2009), roma Commentatore certificato 22.12.09 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Milano bloccata, aeroporti senza riscaldamento, stazione dei treni al freddo, tutto fermo.
Tram, autobus, e anche la metropolitana.


Grandissima gestione del PDL.....


Delinquenti !!!

Milanesi, SVEGLIA .

p.s.
Le prime strade pulite a Milano sono state Piazza del Duomo e via Marini vicino a dove abita il Sindaco....


Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.12.09 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alfano succederà a Berlusconi

Al vertice di Arcore, dopo l'attentato, Berlusconi ha confidato ai fedelissimi che vuol lasciare Palazzo Chigi. Gli succederà Alfano

Nel tardo pomeriggio dello scorso venerdì, ad Arcore, il leader del Pdl ha comunicato ai suoi cinque più stretti collaboratori riuniti a casa sua che era pronto a farsi da parte. Berlusconi è rimasto scioccato dall'episodio dell'aggressione subita in Piazza del Duomo e ora ha davvero paura di poter essere ucciso. E di morire il Cavaliere non ha alcuna voglia. Quindi è pronto a cedere il testimone del governo ad Angiolino Alfano. L'attuale ministro di grazia e giustizia sarà da lui indicato a Napolitano per portare a termine la legislatura.

http://www.italiaoggi.it/giornali/dettaglio_giornali.asp?preview=false&accessMode=FA&id=1636463&codiciTestate=1

Aladino . Commentatore certificato 22.12.09 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho fatto questo sogno molto vivido stanotte di una competizione elettorale finale fra rosy bindi e silvio berlusconi (!).

l'atmosfera è a cavallo fra dan brown e lo scandalo watergate.
c'è anche un clima di cupa consapevolezza che si sono giocate tutte le carte e che il premier stavolta può perdere mentre mirerebbe ad una carica internazionale.
i due personaggi carismatici hanno un incontro segreto. la bindi cade in un tranello e si trova per qualche minuto faccia a faccia con berlusconi, il quale come al solito, nelle trattative è molto persuasivo e sa quali tasti suonare.
"presidente bindi, non è questo il momento dell'inganno, come lei sa l'ora è molto critica, e dovremmo trovare un terreno comune, così da sciogliere i motivi di contrasto laddove possibile e andare avanti per il bene del paese già molto provato e che da qui a poco si troverà ancor più nella bufera e costretto ad attraversare momenti molto dolorosi. come lei saprà, vi sono motivi di preoccupazione per la situazione internazionale e questa nostra attuale competizione che ci contrappone proprio non ci voleva. sarò quindi molto schietto con lei dato il momento, e andrò dritto al punto. i miei uomini hanno segretamente perquisito i luoghi che lei frequenta, avendo però cura di non infrangere la sua privacy e tenendo conto che è una signra [sorriso galante], allorchè hanno perquisito i suoi cassetti.
cercavano le prove ahime! senza trovarle per poter discernere delle sue 21 tesi che porta a queste elezioni le due socialiste dalle altre 19 staliniane [?]. se le due che le indicherò ora io sono quelle socialiste allora potrò rinunciare alla contesa e anzi sostenerla perchè ancorchè del PDL sono storicamente craxiano. il paese ha bisogno oggi di unificazioni e non di divisioni. ma ho bisogno anche della prova che è così e dev'essere lei a darmela entro 24 ore (...)" [il sogno prosegue con la prova stile dan brown trovata, non mi dilungo].
infine i due si mostrano alla folla assieme come due peruviani...

gennaro esposito 22.12.09 10:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PAROLE E FATTI.

"Solo parole, non veniamo all'incontro"

Lettera delle organizzazioni delle forze dell'ordine al ministro. "Per i giovani agenti si prepara un futuro di povertà". Salta la riunione sul contratto .

Per i fans di Eridano il Bifolco dello scippo del Tfr e dell'aumento del canone della tv di regime , la nevicata di ieri sul groppone delle tendopoli abruzzesi è stato un inciucio tra il partito dell' amore e del padrino e consorte d'alema dei ladri di stato.
Il cittadino è niente e i partitocrati tutto.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 22.12.09 10:06| 
 |
Rispondi al commento

REGALIAMO, PER NATALE, UNA TESSERA DEL PDL (PartitoDelLamore) AL CAMERATA MASSIMO D'ALEMA?

BUFFONE, IL LAVORO IN ITALIA E' FINITO!
NON POSSIAMO ANDARE A LAVORARE TUTTI A MEDIASET!

Giuliano C., scassacazzaia Commentatore certificato 22.12.09 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Approfitto per ringraziare MARCO TRAVAGLIO e solidarizzare ancora con lui per le vili aggressioni cui viene regolarmente fatto oggetto dagli scendiletto dello squallido REGIME che opprime il nostro povero paese. ---- Sì, la sceneggiata della chiamata a casa durante il "porta a porta" era già chiara, ma hai fatto bene a ribadirlo e farai bene a ripeterlo durante il prossimo intervento ad ANNOZERO perchè con l'OTTUSITA' che c'è in giro bisogna essere martellanti proprio come fanno loro per bucare le già mediocri menti del popolo bue. --- Caro Marco, questa guerra contro questo REGIME mafio-catto-fascista è durissima ed io, per parte mia, temo di perderla. Almeno per quello che le convenzioni vigenti intendono per vittoria o sconfitta. Perchè in cuor mio, seppure sconfitto nella dignità di uomo, ritengo in ogni caso che bisogna opporsi alle cialtronate che arrivano a ritmi impressionanti. --- Loro sono avvantaggiati dai potenti mezzi che hanno a disposizione, ma il vantaggio più grande viene loro dal collaborazionismo di certuni alla D'Alema (per capirsi) che hanno sotto i piedi la dignità e non bastasse vorrebbero che noi tutti mettessimo la nostra. ----
Ciao e grazie.

PI.ERRE. 22.12.09 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe se ancora non lo avete capito io sono o meglio ero un elettore di destra. da qualche anno non vado a votare, e comunque non voterei e non voterò mai a sinistra.
Io quelle poche volte che scrivo sul tuo blog, ho sempre cercato di dire che l'informazione sia che viene da destra, sia che viene da sinistra è totalmente manovrata, dalla politica dai sindacati e dai faziosi. Tutti i commenti che leggo sul blog, molti di questi dicono delle cose vere, verissime, ma voi pensate davvero che questa politica, che questi politici, questi burocrati che questo sistema, possa essere estirpato con i commenti sul tuo blog?
Ribadisco quello che ho sempre sostenuto, una società liberà, una società sana, una società civile, sarà tale quando il comportamento di essa dimostrerà il contrario di quello che è.
In questo paese tutti accusano tutti, si può capire chi è il sano e chi è il malato?
Io sono straconvinto che il cancro si sia diffuso su tutti, e quindi non vi sarà mai una società seria e onesta sino a che non estirperemo la malattia su tutti.
Al sottoscritto l'informazione tutta non mi tocca perchè come dicevo in precedenza sia a destra sia a sinistra non mi convincono e non mi convinceranno mai, possono dire qualunque cosa non mi faccio abbindolare da nessuno.
Quando avremo i nostri rappresentanti a tutti i livelli che governano o amministrano (COME POTETE CAPIRE LA POLITICA NON E' IL TOCCASANA) nell' esclusivo interesse dei cittadini, senza orrogarsi di un potere che non deve esistere e che nessuno glielo ha dato, ma come qualunque amministratore di una azienda serio che fa il proprio dovere nell'interesse dell'azienda per cui si è preso onere è l'onore di lavorare, solo allora potremo dichiararci un paese civile, dall'altra parte la società dovrà dimostrare altrettanto senso civico, rispettando tutto, tutti, cose persone animali e ambiente.
Se mai qualche lettore leggerà il mio commento vorrei sapere se è o non daccordo con il mio pensiero. Grazie e auguri.

mariolina Romano, Alezio Commentatore certificato 22.12.09 10:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Odio e amore in politica
di Massimo Fini

da Il Fatto Quotidiano di oggi

Silvio Berlusconi continua a cantare il refrain dell’odio che sarebbe stato seminato nei suoi confronti da alcuni settori dell’opposizione, da alcuni giornali, da alcuni opinionisti, da alcuni artisti.

Il primo a introdurre l’odio come categoria politica fu Pierluigi Battista dopo la grande manifestazione di piazza San Giovanni di qualche anno fa (quella organizzata da MicroMega e da Paolo Flores d’Arcais) che radunò un milione di persone contro una delle tante leggi “ad personam” volute dal premier per sfuggire ai processi che riguardano lui e i suoi sodali.

Una manifestazione assolutamente pacifica dove non si respirava alcuna atmosfera d’odio, ma semplicemente si contestavano delle leggi che, violando il principio dell’uguaglianza dei cittadini davanti alla legge, relegava tutti gli altri a soggetti di serie B ledendo la loro dignità.

Casomai era proprio Battista con l’apparenza di scagliarsi, in un’importante trasmissione televisiva, contro l’odio ad alimentarlo.

Ma il punto non è questo. L’odio è un sentimento, come l’amore, come la gelosia, e nessuno Stato, nemmeno il più totalitario, ha mai osato mettere le manette ai sentimenti.

Le ha messe alle azioni, le ha messe alle opinioni, non ai sentimenti.
Tanto più questo dovrebbe valere in una democrazia.

Io ho il diritto di odiare chi mi pare e anche di manifestare questo mio sentimento.
L’unico discrimine è la violenza.

Io ho il diritto di odiare chi mi pare ma se torco anche un solo capello alla persona, o al gruppo di persone che detesto per me si devono aprire le porte della galera.

Voler mettere le manette all’odio, come pare si voglia fare introducendo il reato di “istigazione all’odio”, significa in realtà mettere le manette alla critica.

Perché l’odio è una categoria psicologica di difficilissima e arbitraria definizione.

segue sottocommenti

silvanetta* . Commentatore certificato 22.12.09 10:01| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

TGNET irpinia 22 dicembre 2009 l'arte è sempre piu' vicina alla gente si mostra per strada e rifiuta le normali vie di informazione
http://www.youtube.com/watch?v=HZuiE15wMoY

ant grill 22.12.09 09:55| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilgiornale.it/economia/provocazione_quella_sovranita_moneta_mani_private/11-12-2009/articolo-id=406009-page=0-comments=1

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 22.12.09 09:52| 
 |
Rispondi al commento

La furia di Facebook contro X-Factor

Un gruppo di un milione di persone permette ai Rage Against The Machine di scalare la top-ten, sconfiggendo la canzone data per favorita.

[ZEUS News - www.zeusnews.com - 21-12-2009]
Rage Against The Machine X-Factor

Da quattro anni a questa parte, la canzone in cima alla classifica natalizia inglese dei singoli è sempre quella la vincitrice diX-Factor. Sembrava che la situazione sarebbe stata la stessa anche per il 2009 ma a mettere i bastoni tra le ruote a Joe McElderry, vincitore dell'edizione di quest'anno, è arrivato Facebook.

Jon Morter e sua moglie Tracy, decisi a impedire che per il quinto anno di fila X-Factor dominasse la classifica, hanno lanciato una sfida via social network: "Stanchi del fatto che il nuovo uscito dal karaoke di Simon Cowell (il produttore di X-Factor, ndr) sia il numero uno a Natale?" hanno scritto. "Anche io... Allora chi ci sta a fare un acquisto di massa del brano 'Killing In The Name' come protesta alla monotonia di X-Factor?".

La proposta ha avuto così tanto successo che il gruppo su Facebook ha sfiorato il milione di iscritti e, quel che più conta, è riuscita nell'intento: Killing In The Name, acquistata tramite download, è in testa alla classifica.

C'è un che di simbolico nel fatto che una canzone di protesta sconfigga la creatura di Cowell, il quale dava per scontato vincere anche quest'anno, ma forse ancora più significativo è il nome del gruppo che l'ha scritta, ossia i Rage Against The Machine (Furia contro la macchina). La furia contro X-Factor ha avuto ragione del successo costruito a tavolino.

Killing in The Name ha così stabilito un nuovo record per quanto riguarda i brani scaricati in una sola settimana in Gran Bretagna. I membri dei Rage Against The Machine hanno apertamente sostenuto l'iniziativa - mossa comprensibile - ma anche nomi celebri della musica, tra cui Paul McCartney, si sono esposti in favore.

"Sarebbe in un certo senso divertente" - ha dichiarato McCartney - "se

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 22.12.09 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Benetton si defila da Telecom Italia

Sintonia, la holding della famiglia Benetton, esce da Telco, che controlla il 24,5% di Telecom Italia.

[ZEUS News - www.zeusnews.com - 27-11-2009]

Sintonia (holding della famiglia Benetton) esce da Telco, la holding che a oggi controlla il 24,5% di Telecom Italia. Per farlo, acquisterà il 2,06% di Telecom stessa (operazione che comporta un esborso di 605 milioni di euro) e ridurrà il capitale sociale per 301 milioni.

La riduzione avverrà tramite l'acquisto e l'annullamento delle azioni di classe A che costituiscono l'intera partecipazione di Sintonia in Telco, ossia l'8,38% del capitale.

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 22.12.09 09:43| 
 |
Rispondi al commento

http://ilsalottodellalternativo.splinder.com/post/21915552

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 22.12.09 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Marco ! Diamogli la scorta e togliamola a Vespa che non ne ha bisogno . Chiediamo l'aiuto della UE per la lotta alla MAFIA dato che da soli non ce la possiamo fare viste le collusioni e connivenze ! De Magistris ce la farà ?

graziella iaccarino-idelson 22.12.09 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi,

non avete anche voi il sospetto che la nevicata

di ieri sia tutta una montatura, inscenata dai

Servizi Deviati Italiani, a favore del Cavaliere ?

Avete notato che i servizi televisi erano tutti

fatti da Mediaset ?

E la stessa neve, ha una consistenza strana,

artificiale.

Sento puzza di disinformazione guidata dal

Cavaliere,

e voi?

ciro scaro (scaroproffdottciro@yahoo.it), Lissone Commentatore certificato 22.12.09 09:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mister "nanocapo" si fà forte del consenso ricevuto il 28,7% degli Italiani votanti, per dire che può governare, anche se commette ingiustizie!
ma quando si è mai sentito...la colpa è nostra se gli ricordiamo che si deve far processare... la colpa è nostra se lo trattiamo da cittadino comune quale lui è... la colpa è nostra se lo sbugiardiamo... la colpa è nostra se cerchiamo di far capire alla minoranza che lo ha votato, la stronzata che ha fatto.
avallare la tesi che chi è contro di me, è contro tutti gli Italiani, vuol dire essere collusi, depistatori, furbi e affaristi.
l'attuale opposizione, se così si può definire, non gli ricorda mai, come dovrebbe fare, che se lui fà reati, và giudicato e fino a che non viene giudicato, si deve autosospendere, così si fà in tutti i paesi del mondo, tranmne nei dittatoriali. l'opposizione dovrebbe bloccare il parlamento fintanto che non si risolve la situazione, avrebbe si il consenso della maggioranza del popolo.
sensa fare demagogia, la legge è uguale per tutti e questo significa: FATTI PROCESSARE BUFFONE E AUTOSOSPENDITI DA TUTTI GLI INCARICHI CHE RICOPRI, solo così puoi autenticare i consensi ricevuti.

valter p., roma Commentatore certificato 22.12.09 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Cazzarola! Hanno fatto il Blog dei "Cani Sciolti".
Giuro non l'ho fatto io!
Roba da Matti. Veri anche se non lanciano Madunine.

http://www.canisciolti.info/index.php

COMUNQUE
Mi ha colpito questa frase del LIcio
"Credo che anche Bondi sia preparato. E' uno che viene dalla disciplina di partito". Comunista. "Non importa. Quello che conta è la disciplina e il rispetto della gerarchia".

Ora, sempre in tema di DIPENDENTI PUBBLICI che hanno fatto UN GIURAMENTO
Mi piacerebbe che la De Gregorio avesse chiesto di quale disciplina e di quale GERARCHIA parlava il Gran Maestro.
Anche se è pur vero che di questi tempit UN GIURAMENTO NON COSTA NULLA!
Colpa "dell'eccesso di OFFERTA rispetto alla Domanda"

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 22.12.09 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Non è che vorranno annientarci, hanno già cominciato a farlo. Hanno distribuito gli aiuti indispensabili a famiglie numerose e povere in modo da evitare la loro completa emarginazione sociale? Sappiamo che non è andata così. 18 miliardi di Euro sono andati alle banche che guarda caso sono le responsabili del crollo finanziario nel quel viviamo (viviamo è un eufemismo). Hanno indebitato il paese fino agli stracci e non è ancora finita.
Il nostro obiettivo dovrebbe essere almeno quello di salvare ciò che non è andato ancora distrutto dalla febbre del guadagno, come le fonti di acqua potabile con l’impegno di recuperare ripulendo fiumi e mari, e salvare le foreste sopravvissute, e ripopolare le aree verdi bruciate dalla speculazione e sotterrare tutti coloro che sono complici di questo disastro, non c'è rimasto molto tempo e non possiamo perderci in futili battaglie fratricide da disgraziati, perchè questo è quello a cui mirano e gli stiamo dando ragione.
"vogliamo che arrivi il giorno in cui potremo dire ai nostri morti e alle nostre morte semplicemente questo: non ci siamo arresi, non abbiamo mollato, non ci siamo venduti".
Subcomandante Marcos

Roberto P. Commentatore certificato 22.12.09 09:14| 
 |
Rispondi al commento

Durante le indagini su Via D'Amelio (strage Borsellino)ci si affretto' ad incolpare tale Scarantino (che era un ladruncolo mezza tacca),non approfondendo dati che stavano emergendo come quelli su Pino Scotto e i suoi referenti mafiosi (clan Agliari),e questo porto' alle dimissioni il commissario GIOACCHINO GENCHI servitore dello stato,che si era accorto di essere stato isolato proprio perche' indagava su tali accadimenti.

GENCHI era stato piu' volte encomiato per le sue "eccezionali qualita' morali".

Se ne ando'.

E recentemente e' stato infangato dai politici corrotti,prendendo a pretesto l'indagine why not nella quale collaborava con il pm De Magistris.

Un uomo cosi' infangato da una classe politica scandalosa,degna del Premier che ha espresso.

Leggete "Il caso Genchi" Aliberti editore 20 euro.

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 22.12.09 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Ieri, l'Insetto, era su Rai 1, da Sposini, a presentare il suo libro, per l' ennesima volta e nell' ennesimo tolk show.
Mondadori editore.

antonio d., carrara Commentatore certificato 22.12.09 09:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mister B. si avvarrà sicuramente di questo!

Il segreto di stato

Segreto di Stato è un'espressione che indica il fatto che una determinata notizia viene esclusa dalla divulgazione, ponendo delle sanzioni nei confronti di chi violi l'obbligo di non divulgazione.

Tale obbligo di non divulgazione viene posto su una determinata notizia tramite una procedura avente valore di principio fondamentale costitutivo, e riguardante un numero finito di informazioni la cui divulgazione potrebbe costituire limitazione di:

* x) sovranità nazionale
* z) sicurezza di popolazioni civili e di risorse o forme di biodiversità di particolare pregio

i due livelli dipendono dal valore dell'informazione

Il segreto può riguardare fatti di natura militare o politica.
Secondo alcuni critici la segretezza dei documenti può ledere il diritto di cronaca dei giornalisti e il diritto d'informazione dei cittadini, così come le sanzioni per chi entra in possesso di taluni documenti e li pubblica, possono tradursi in una forma di censura che lede la libertà di stampa.

Per contro i suoi sostenitori argomentano che in certi casi pubblicare alcune informazioni potrebbe causare danni di portata ben più vasta rispetto all'occultamento stesso, e che quindi il segreto di stato sia una pratica da usare con parsimonia, ma talvolta necessaria.

Tratto da Vikipedia

Aladino . Commentatore certificato 22.12.09 09:04| 
 |
Rispondi al commento

La Polizia di Stato, è stata ridotta da questo governo nella più squallida miseria, favorendo invece in tutti i modi possibili L'arma dei Carabinieri; è difficile capire perché?
^_^
I Carabinieri sono dei militari e con la prossima legge in cui si affida l'Esercito Italiano ad una società S.P.A., non è difficile capire il perché si voglia ridurre la POlizia di Stato ai minimi termini.

Max Stirner ,

I sindacati di polizia contro Brunetta
"Solo parole, non veniamo all'incontro"
Lettera delle organizzazioni delle forze dell'ordine al ministro. "Per i giovani agenti si prepara un futuro in povertà". Domani niente riunione sul contratto

poliziotti comunisti?!

Giorgio Cigolotti

------------------------------

Se la Polizia da fascista (ritenuta tale da sempre) si trasformasse in forze dell'ordine socialcomuniste la mafia sarebbe sconfitta per sempre . Apparte qualsiasi rivoluzione popolare o colpi di stato!

Sarebbe anche un gesto di rivalsa verso il nanoKapò che cita i comunisti come coglioni.

Il blog è monitorato dalla digos.
E' molto UTILE alla CAUSA che leggano e riflettano. Sotto quelle cazzo di divise hanno anche un cuore di ESSERI COSCIENTI.
A chi non sta bene QUESTO ? Forse agli "inciucisti" !!

hasta - stellette next-red


grazie Marco.

di quello che sei e di quello che fai.

sei l'EROE moderno

giorgio m. Commentatore certificato 22.12.09 08:55| 
 |
Rispondi al commento

d’inverno fa freddo, piove e nevica: fenomeni che creano disagi e a un’umanità che ha preso gusto a vivere nell’agio le situazioni incomode poco garbano. Per millenni, all’arrivo dei primi freddi ci si copriva preparandosi a sopportare gli imprevisti che l’inverno comporta. Ora se cade un po’ di neve esattamente quando deve cadere, intendo dire non fuori stagione, invece protestiamo. Protestiamo e ci indigniamo. Non potendo rivolgere i nostri lai e riversare la nostra indignazione sulla Natura (che è buona, generosa e via dicendo), ce la prendiamo con lo Stato.

Che non fa, che non è capace di fronteggiare l’emergenza neve o l’emergenza gelo.


Due emergenze che in realtà non emergono, presentandosi inaspettate.

Da che mondo è mondo è sempre andata così: d’inverno le temperature calano, e di molto. Eppure, niente da fare: il treno che ritarda perché ci sono gli scambi bloccati dal gelo è colpa delle ferrovie, non del gelo.

L’aeroporto chiuso per neve è colpa dell’autorità aeroportuale, non della neve.

La scuola chiusa perché vi fa freddo non ostante la caldaia pompi al massimo, è colpa della Gelmini, non del freddo.

Gente che poi s’imbarca nelle vacanze «estreme», che rimane inchiodata in una grotta per dieci giorni causa monsone o che in una sgangherata stazione eritrea aspetta venti ore la coincidenza per Massaua o che con un caldo boia si trascina nella sabbia e il bagaglio per imbarcarlo sul volo per Faya-Laregeau, non sopporta, si stizzisce se a casa propria neve o gelo ritardino un treno, determino la chiusura d’un aeroporto o mettano a repentaglio il diritto (umano) alla libera circolazione in autostrada o sulla Porrettana.

Silver Butterfly Commentatore certificato 22.12.09 08:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se mr b pensava di intomorire gli italiani e le procure di palermo,caltanisetta,firenze,oltre quella di milano con quella sua sceneggiata/farsa e messainscena di milano del lancio della pseudo statuetta di gommapiuma e della conseguente finta aggressione,ha fatto i conti solo per l'andata e non per il ritorno....

Attenzione agli infami e venduti della sx che già per il passato si sono comportati come "Infami" vendendosi politicamente all'avversario ( inesistente visto che poi ha sempre avallato ogni scelta) Questi sono tutti replicanti come in blade runner,e in quanto tali hanno il destino già segnato !!!!!

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 22.12.09 08:53| 
 |
Rispondi al commento

18 mesi, solo 18 mesi per continuare a Governare e RIESUMARE l'IMMUNITA'.

1)Che cosa serve ORA/ADESSO a Berlusconi?
-In un momento di"bufera giudiziaria"a Silvio serve un pretesto,una giustificazione con una"giusta e credibile"motivazione(ovvero,scusa bella e buona),approvata però dal GOVERNO e dal Parlamento, ergo legittimata con una LEGGE(non importa se costituzionale o meno! Interessa guadagnare tempo!),per non recarsi in tribunale,concedendosi un periodo di riposo e di quiete processuale(di rogne ne ha da vendere-il divorzio non è da meno!)

2)Che cosa INVOCA?
-a)il rispetto della volontà degli italiani espressa con il voto;b)il diritto di adempiere a questa volontà;c)la necessità di avere un Governo(non importa come lo faccia!)in questo momento di crisi(necessità spinta,sostenuta e sollecitata anche da Napolitano)

3)L' "attentato"-al di là di tutto-può essere considerato un FATTO PROVVIDENZIALE(vero o escogitato),un'occasione pretestuosa ed imperdibile per avere tutti al capezzale(Capezzolone compreso!), otenere il consenso ed invocare il diritto di esistere ...ufficialmente per assolvere un compito-scusa di "FARE LE RIFORME", ma veramente per sfuggire all'incalzare dei PROCESSI..e prendere TEMPO a IMMUNIZZARE l'IMPERATORE.

"Secondo il magistrato Onida,anche il legittimo impedimento"sarebbe incostituzionale,
ma gli INCIUCIONI alla guida di Vietti(Udc)e Costa(Pdl)lo farebbero lo stesso,poichè darebbe un respiro di 18 mesi al Premier e lo
rinfrancherebbe dalla pressione della scadenza delle Udienze nelle procure
d'Italia per i vari processi:Mills,Mediatrade,ecc...

Si conta sul tempo impiegato dalla Corte Costituzionale per decidere sulla legittimità o meno del Lodo Alfano,nel frattempo tenterebbero la via costituzionale di riforme-art. 68 e art.138, per riapprovare l'immunità al premier,definito dal "Cicoria-Rutelli", nientemeno che "un BENE! dello Stato".

PS
Non chiamate il WWF: lasciate che si estingua!

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.12.09 08:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...e dopo l'eterno berlusconi...gli italidioti meriterebbero come prossimo premier un tipo alla gasparri...si...gasparri rispecchia a pieno questo popolo...auguroni popolo deprimente

purpus nero, brindisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.12.09 08:51| 
 |
Rispondi al commento

L'unico caso di Rivoluzione in cui si sono viste PARTE delle forze armate a fianco del popolo
E' stata la Rivoluzione IRANIANA!

Poi c'è il caso di Boris Nikolayevich Yeltsin
contro la Nomenclatura COMUNISTA!

E altri che mi verranno in mente....
QUINDI
ANDATECI PIANO con i magistrati e le forze dell'ordine.
AL MOMENTO sono MOLTO BRAVI a mettere in carcere i Cittadini qualunque.
Il Fatto che ora qualcuno di loro si sia rotto i coglioni di questo sistema
E' TUTTO DA VEDERE quali risultati darà.

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 22.12.09 08:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve, sono Mohamed Venez-Janiì, bambino musulmano di anni dieci.
Stamattina ero contento di andare a scuola perché dovevamo andare a vedere il presepe e a festeggiare con i canti di Natale.
Invece stamattina la maestra (del sud, acculturata e sinistra con un'inizio di depressione causa lavoro) ha detto che per rispetto nei miei confronti si resta in classe e non si festeggia Natale.

Silver Butterfly
------------------------------

Ad onor del vero, gli islamici non dimostrano di essere offesi dai nostri simboli religiosi. E' un problema tutto italiano, che nasce da problemi che si pongono gli italiani.
Ci sono persone che se non sparano nel sereno, non stanno contente. Se non creano problemi inesistenti, non stanno tranquille.

Gli islamici vogliono poter pregare e basta, pero' è necessario che l'occidente metta dei paletti visto e considerato come certi aspetti dell'Islam vanno a collidere con i nostri.

vito. farina Commentatore certificato 22.12.09 08:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@sempre io

E' indubbio che Silvio sia abilissimo con bufale e lavaggi di testa collettivi. Ciò ovviamente non toglie che non vada analizzato il video perizia diffuso su youtube. Dunque, allora facciamolo per fasi:

1. Verso gli 1.00 min. dall'inizio del video, ovvero, qualche secondo prima dell'aggressione si può notare come il cameraman tolga giri la videocamera. Lo fa solo per cercare di riprendere Tartaglia oppure per non riprendere ciò che non si sarebbe dovuto vedere?

2. A 2.27 min. si vede chiaramente un lancio di un oggetto. Sul primo colpo sangue non se ne vede. Questa cosa non mi convince del tutto. Per rendere l'idea, appena si tira un bel cazzotto sul naso a qualcuno, il sangue di solito non esce immediatamente. E qui la perizia non mi sembra veritiera.

3. La scena del punto 2.27 min. si ripete a 2.31 min. Successivamente si nota una mano che immediatamente dopo copre la telecamera e gente davanti. In ogni caso, tranne che con l'uso di sofisticati software ed apparecchiature, qualche taglio sottile sul volto privo di sangue non sempre si nota.

4. Arrivati attorno ai 2.50 min. si vedono le guardie del corpo che mettono un fazzoletto nero sulla faccia del Premier. La foto è ferma e non vi è traccia di sangue. Mi riferisco ad un'immagine ferma del video. Sarà un montaggio con Photoshop o similari?

5. Attorno ai 3.15 min., però, si vede un oscuramento della faccia del Premier fatto da RaiNews24... è qui comincio seriamente a riflettere.

6. A 3.22 min. si vede il volto di Berlusconi pieno di sangue.

7. Subito dopo la perizia parla di un pannello nero tirato fuori da una giacca, e questo lo mostra verso i 4 min. Vero o no?

8. Tralasciamo il fatto che verso i 6,20 secondo Berlusconi al posto di pulirsi il sangue si esibisca con la faccia scioccata e sanguinante. Qui va be si sa, Silvio è il solito esibizionista.

9. Chiedo voi di vedere il video ed il vostro parere. Così, giusto per curiosità


http://www.youtube.com/watch?v=fxKcaHgmVwI

continua

Aladino . Commentatore certificato 22.12.09 08:39| 
 |
Rispondi al commento

Non che ci sia molto da dire… a questo punto ci sono solo queste purtroppo finora inedite immagini da vedere, oltre quelle che già abbiamo visto ormai tutti.

Un video scandaloso, un video che mette in evidenza fatti reali…dubbi che, prima o dopo, sono già passati nella mente di tutti noi!

Con obiettività, c’è da dire che almeno su qualche "dettaglio" che non va, non possiamo continuare a far finta di nulla, non possiamo chiudere di nuovo gli occhi dimenticandoci della cattiva e mal censurata informazione che gira nel nostro Paese.

Guardiamo il video, e riflettiamo, cercando di smettere di credere incondizionatamente a ciò che dice la tv: purtroppo quasi mai qualcosa è come sembra.

Non era un momento facile per Berlusconi, tra polemiche e NO-B day, e questa aggressione è arrivata nel momento giusto.

O forse no?

Aladino . Commentatore certificato 22.12.09 08:39| 
 |
Rispondi al commento

Il linguaggio, duro e preciso nella forma, viene usato, oltre che da Travaglio, anche sulla stampa di destra.Con due piccole differenze: Uno per dire cose vere (finanziato con i soldi dei lettori quindi nostri nostri), gli altri, per mistificare e stravolgere la realtà (finanziati con i soldi dellos tato e ,quindi,nostri).
Queste piccole differenze danneggiano il potere, distributori di prebende, sempre a danno dei cittadini onesti e dei lavoratori veri, che producono ricchezza.Beni veri! non chiacchere e menzogne.Forse riusciranno a limitare l'uso di internet con l'aiuto di alcuni doppiogiochisti del PD. Se malauguratamente, dovesse accadere questo,Useremo le lettere e le invieremo con la posta (vecchio e glorioso servizio finito in mano ad altri speculatori autorizzati). Chideranno anche le poste? Non credo. Li ci sono i loro amici, glielo impediranno! Vai Travaglio, un giorno, forse, gli onesti, grazie a quelli come te potranno governa questo Paese.

pietro denisi, reggio cal. Commentatore certificato 22.12.09 08:36| 
 |
Rispondi al commento

Salve, sono Mohamed Venez-Janiì, bambino musulmano di anni dieci.

Stamattina ero contento di andare a scuola perché dovevamo andare a vedere il presepe e a festeggiare con i canti di Natale.

Invece stamattina la maestra (del sud, acculturata e sinistra con un'inizio di depressione causa lavoro) ha detto che per rispetto nei miei confronti si resta in classe e non si festeggia Natale.

Gesù Bambino è troppo offensivo per noi islamici,e la maestra ha detto:

< la Madonna vergine, devota e madre, è un insulto ai diritti delle donne,
<i Re Magi sono tre offese alla Costituzione repubblicana,
<gli Angeli sono una presa in giro dei trans,
<il bue e l’asinello sono un’offesa ai diritti degli animali ridotti a termosifoni della grotta,
<il panettone è un insulto consumista alla fame nel mondo.

Silver Butterfly Commentatore certificato 22.12.09 08:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Foligno picchiato perche leggeva Il Fatto!!!

http://www.julienews.it/notizia/cronaca/foligno-picchiato-perche-legge-il-fatto-quotidiano/38505_cronaca_2_1.html

lombrica P. 22.12.09 08:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi sa che Bossi con quelli dela Lega , nella palude politica odierna, sono gli unici che si impegnano e si danno un po' da fare .. gli altri pensano alle scampagnate o alle tevole rotonde o ai salotti tv, qualche intervista su rai tre o presena ad annozero e ballaro' , a convegni lussuosi per pochi intimi a psese del cittadino

Silver Butterfly
---------------------------------

Quello che a tanti non piace, me per primo, è il trattare certi argomenti in maniera assolutamente non istituzionale.
A parlare sono manager d'azienda e non figure che ricoprono alte cariche istituzionali.
Io non no mai visto un Andreotti o un Craxi mettersi a battibeccare dal palco con contestantori gridando "vergogna vergogna vergogna, i comunisti, la sinistra ecc ecc".

Non c'è dignità politica.
Non ti parlo poi della Lega, passano di palo in frasca. Ieri volevano bruciare i preti e vendere i beni del Vaticano, oggi si riscoprono custodi dei valori cristiani.
Ieri cantavano "bruciamo il tricolore", oggi vorrebbero piazzarci una croce sopra.

Non dico poi cosa dicevano a proposito di Berlusconi e di dell'Utri. Ma un po' di dignità!!

vito. farina Commentatore certificato 22.12.09 08:27| 
 |
Rispondi al commento

nuovo sport, per ora solo locale: nord, nord ovest, "difendere l'indifendibile", sport che non richiede molto allenamento fisico, solo stomaco di ferro e tanta, tanta voglia di soldi.
lo sport si pratica solo ed esclusivamente sui giornali e sulle tv, meglio se di parte, rendono più realistiche le montature.
per le regole, basta affidarsi a dei buoni avvocati e è fatta, per gli sponsor, ce ne sono a bizzeffe, basta promettere loro l'impunità.
si gioca anche da soli, anzi sopratutto da soli, senza un pubblico è meglio, o solo se istruito, basta far muovere la testa a quello che è dietro all'oratore, negativo se si difende, positivo se si attacca. il gioco non ha classifica, se rimane traccia, è pericoloso, qualcuno si potrebbe ricordare di ciò che si dice, il gioco non ha fine, ovvero non dovrebbe avere fine...
MI SA TANTO CHE IL "NANOCAPO" SE NE E' ACCORTO E CREDO CHE FINITI I TEMPI SUPPLEMENTARI, NON LO VEDREMO PIU' IN CAMPO!!!

valter p., roma Commentatore certificato 22.12.09 08:16| 
 |
Rispondi al commento

L’evento, si svolgerà a San Marino il 16 Gennaio 2010 col Patrocinio della Segreteria di Stato alla Sanità della Repubblica di San Marino e della partecipazione di celebri relatori.

La definizione “Terapia Biologica” fu per la prima volta usata dal Prof. Di Bella nella Sua relazione all’ottavo Congresso Mondiale di Endocrinologia di Hong Kong del 1988. Il Congresso nasce dall’esigenza di documentare , valorizzare e diffondere recenti acquisizioni scientifiche e innovativi percorsi clinici, per superare gli attuali drammatici limiti delle terapie del tumore e delle malattie degenerative. Interverranno personalità come il Prof. Freybergh, docente presso le Università di Salisburgo, Praga e Londra, nonché membro della Royal Society of Medicine britannica,ed Editor-in-Chief della prestigiosa rivista medico scientifica internazionale Neuroendocrinology Letters ; insieme al Prof. Trimarchi , personalità indiscussa della neuropsicofisiologia (è stato anche candidato al Premio Nobel) , e al Prof Bryan L. Jepson, Direttore del Medical Services, e C. B.Center of Utah, e del Memorial Hospital E. Department di Colorado Sring.

http://www.disinformazione.it/terapia_biologica.htm

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 22.12.09 08:03| 
 |
Rispondi al commento

mi raccomando..sui treni oggi maglioni e panini..che tristezza st'itaglietta...

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.12.09 08:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

3
»Intanto però, un click dopo l’altro, il filmato che sprona «spegnete la tv accendete il cervello» irretisce migliaia di sostenitori. «Questo video mostra la verità!!! — scrive su YouTube MrBrasco80 —. Non facciamo gli ipocriti!!! E la camicia piena di sangue che hanno detto al tg dove sta?». Fake407 invece non ci crede e racconta che a lui hanno rotto il naso con un pugno, «ma neanche una goccia di sangue».
Il video arriva dopo l’affondo del presidente del Senato Renato Schifani contro i social network, paragonati ai gruppi extra parlamentari degli anni ’70. E certo non è sfuggito all’entourage do B. «Ho visto qualcuno di questi video — conferma Daniele Capezzone — e siamo dinanzi a qualcosa che definirei microterrorismo ». Non sarà troppo? «Io ci vedo la stessa furia ideologica di chi usa la violenza, ma in più la miseria di fare tutto nella propria stanzetta, negando l’evidenza e illudendosi perfino di fare un’inchiesta — attacca il portavoce del Pdl —. Vigliacchi, falsificatori e illusi». Se non parlassimo di «una cosa drammatica» Capezzone si metterebbe a ridere: «Si lamentano perché B sanguinava poco, se siamo arrivati a questo punto…»

http://www.ultimenotizie.tv/notizie-scienze/video-berlusconi-aggredito-falsa-aggressione-per-il-web.html

ripreso da masadaweb.org

clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 22.12.09 07:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2
Perché l’attentato o presunto tale interviene provvidenzialmente proprio quando B si arrampica sugli specchi per trovare alibi per non intervenire ai suoi processi e si stanno addensando pesanti sospetti di collusione mafiosa per le confessioni di ben 35 pentiti?
Quando mai la sottoscrizione delle tessere avviene su una pubblica piazza con l’intervento del leader?
Come mai al momento dell’attentato ogni guardia della numerosa scorta aveva gli occhi puntati su B?

Come mai i video sull’attentato sono tutti di operatori di Mediaset?
Come mai non c’è stata una sola nota critica sul comportamento della scorta stessa?
Il video “Piccoli grandi dubbi sull’aggressione a B” è stato realizzato montando le immagini di Rainews24 è stato rilanciato immediatamente su Facebook poi va rimbalzando dai siti giustizialisti a quelli dei movimenti, scatenando migliaia di commenti e gettando legna sul fuoco dell’antiberlusconismo. L’aggressione del Duomo non sarebbe, insomma, che una «manipolazione mondiale per prendere il controllo di Internet» (o per completare il golpe massonico). Il video YouTube è diviso in due parti, dura circa 8 minuti ed è corredato da musica thriller e infografiche in rosso. L’autore, che non si rivela, utilizza il fermo immagine col dichiarato intento di portare a galla i «piccoli e grandi particolari», i «dubbi» e le «incongruenze » che tormentano i radical anti-Silvio.
Tutte «scempiaggini», prende nettamente le distanze Beppe Fioroni, responsabile Welfare del Pd. «Ma smettiamola… Se la riproduzione del Duomo lo colpiva sulla tempia il premier poteva morire — e qui Fioroni parla da medico —. Ma quale complotto! rimanga nell’ambito della saggezza». Intanto però, un click dopo l’altro, il filmato che sprona «spegnete la tv accendete il cervello» irretisce migliaia di sostenitori.

(segue)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 22.12.09 07:42| 
 |
Rispondi al commento

1
Se l’aggressione a B fosse stata una montatura?
E’ la tesi avanzata da subito da molti e portata avanti sul canale “Lospaccaminchia” di YouTube che per adesso raccoglie un boom di click e colleziona ben 420.000 utenti. La dietrologia, si sa, è connaturata nel dna degli italiani. Così anche sul ferimento di B in piazza Duomo molti hanno avanzato dubbi sull’autenticità dell’accaduto e sull’autenticità delle ferite riportate.
Cos’è il «misterioso» oggetto che uno dei body-guard tiene in mano all’interno dell’auto? Non sarà mica una «bomboletta che spruzza sangue finto»?
Perché non sgorga subito il sangue?
Perché non esiste un solo fotogramma che mostri l’impatto della statuetta col viso? E perché B si tampona ‘immediatamente’ (nemmeno il tempo di mettere una mano in tasca per cercarlo con un fazzoletto? E perché questo è ‘nero’? Quando mai si usano fazzoletti neri? Forse se fosse stato bianco un eventuale sangue precedente sarebbe stato visibile?
Perché il sangue non sgorga chiaro e libero ma appare chiaramente coagulato?

Perché si è parlato di mezzo litro di sangue perso e di una camicia intrisa di sangue ma nel video nulla di questo appare?
Perché l’auto non corre via, coma da prassi consolidata, per mettere al sicuro il presidente?
Perché lo stesso B poi esce nuovamente dalla vettura e si espone ad ulteriori eventuali attacchi? E perché le guardia del corpo non glielo impediscono, non lo coprono, lo espongono praticamente a un ulteriore attentato, sempre contro ciò che è di regola?
Per quale motivo B viene portato al San Raffaele, che dista 10 km, quando a 1,5 km c’è il nosocomio di San Giuseppe? Forse perché al san Raffaele ci sono amici di B?
Per quale motivo un uomo in vena di tanta popolarità non ha rilasciato nemmeno una intervista dal suo letto di dolore?
Perché si è preso 15 giorni di ‘rimessa estetica’ schifando gli ospedali italiani e riparando in una clinica svizzera famosa per la sua privacy?
(segue)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 22.12.09 07:41| 
 |
Rispondi al commento

frecciarossa e frecciargento partiti! che progresso! che tecnologia! comunicato trenitalia di stamattina: i signori viaggiatori sono pregati di munirsi di coperte e panini. occhebello organizzano anche i pic-nic sulla neve? molto romantico e cortinese ampezzese. ma grazie! non dovevate disturbarvi!!

STEFANO M., reggio emilia Commentatore certificato 22.12.09 07:37| 
 |
Rispondi al commento

"nanocapisti", collusi, affaristi, depistatori, evasori e qunt'altro a prodotto questo tipo di politica, che farete adesso?
senza più appoggi, quale sarà il vostro futuro?
se credete che il riciclarvi vi sdoganerà, penso che non sia l'idea giusta.
cmq, non vi preoccupate, la santa chiesa, ha già pronto un lasciapassare per voi e per tuitti i vecchi sostenitori dell'idea che si può fare di tutto.
l'unico problema, è quello che il popolo non dimentica, è si credulone e "abbocca" a tutte le promesse, ma dopo...non vedendo i risultati, molto dopo...(purtroppo è così), esplode in tutta la sua fustigazione e si ribella.
tranquilli, oggi con la conoscenza della democrazia, non si è più violenti, ma neanche indulgenti...dopo che il popolo si è accorto, che mentre "tirava la cinghia", il despota e i suoi adepti, si nutrivano a caviale e champagne, troverà il modo, legale e democratico, di mandarvi tutti affanculo!
un grazie di cuore a Marco, Beppe, Antonio e quanti altri si affannano anche sul blog, per far capire alla gente che "cristo non è morto di freddo"!!!

valter p., roma Commentatore certificato 22.12.09 07:34| 
 |
Rispondi al commento

in parallelo difende a spada tratta i ragionamenti fuori di logica dei suoi ospiti antileghisti per vocazione... ospiti pseudo acculturati ma nullafacenti a vita: d'altronde, sono compagni loro.... mica gente che puo' abbassarsi a lavorare!!

Silver Butterfly
-----------------------------------------

Se è per quello, nemmeno Bossi ha mai lavorato.
Quando Bossi era agli albori politici, in un reportage intervistarono i suoi amici che parlarono di un Bossi nulla facente a cui spesso pagavano il pranzo.
Ma se tu sei convinta del contrario, io sono qui, ad aspettare che tu mi dica che mestiere faceva Bossi prima di entrare in politica.

Pero' ogni tanto il senatur ex nullafacente, dice cose buone, ad esempio riguardo i beni confiscati alla mafia. Propone che si regalino ai giovani di buona volontà anzichè favorire il riaquisto di quei beni da parte dei mafiosi. Peccato che si sia alleato con il partito di dell'Utri, che fa pappa e ciccia con la mafia, e che il suo appello cadrà nel vuoto.
Ma si sa, in Italia qualcuno dice che la mafia non c'è.

vito. farina Commentatore certificato 22.12.09 07:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piero Ricca manda a Masada questo parallelo curioso:

Il 31 ottobre 1926, una domenica, Benito Mussolini era a Bologna per inaugurare lo stadio littorio. Appostatosi in piazza del Nettuno, qualcuno sparò contro Mussolini, mancando il bersaglio.
In reazione a tale gesto, gli squadristi di Arpinati si gettarono sullo studente quindicenne Anteo Zamboni e lo linciarono. Su corpo del giovane i medici trovarono 14 pugnalate, qualche colpo di pistola e segni di strangolamento. Chi per primo individuò e bloccò il presunto giovane
attentatore fu l'ufficiale di fanteria Carlo Alberto Pasolini, padre di Pier Paolo Pasolini. Non sono ancora stati chiariti i motivi del presunto gesto di Zamboni: la memoria collettiva lo ricorda come giovane anarchico, proveniente
da famiglia di anarchici.
n un libro della direttrice dell'Istituto
"Luciano Bergonzini" per la storia della resistenza, Brunella Dalla Casa, ipotizza una complessa dinamica dell'attentato considerando anche i legami che esistevano fra Zamboni e Leandro Arpinati. Sostiene che dietro il gesto di
Zamboni vi fosse un complotto di potere interno al fascismo, tra l'ala estrema legata a Roberto Farinacci e il nuovo corso normalizzatore voluto da Mussolini.
Giunge anche a pensare che il gesto non fosse stato compiuto direttamente da Zamboni, ma da altri, che avrebbero poi fatto ricadere la colpa sul giovane.
Pertanto l'eliminazione del presunto attentatore, secondo alcuni storici, potrebbe essere stata causata non solo da uno scoppio d'ira ma per nascondere ogni traccia del complotto.
I rapporti di polizia dell'epoca mostrano come
si svolsero inizialmente delle indagini. Esse non trascurarono gli ambienti squadristi bolognesi, ipotizzando, in un primo tempo, un coinvolgimento di ras locali, come Farinacci e Arpinati. Ma non diedero alcun risultato. A quel punto si concluse che l'attentato non poteva che essere opera di un elemento isolato.
Una ulteriore indagine sollecitata dal Ministero degli Interni

segue sotto

viviana v., Bologna Commentatore certificato 22.12.09 07:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando sento gli interventi di Gasparri non posso non domandarmi (è un moto istintivo, irrefrenabile, quasi un conato ... ):
"ma quale azienda gli affiderebbe un lavoro (uno qualunque) nelle sue fila?"

Non ho ancora trovato una risposta.

rosario v. Commentatore certificato 22.12.09 07:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cassazione sconfessa studi settori
(ANSA) - ROMA, 21 DIC - Niente accertamenti automatici sulla presunzione che un contribuente, che non risponda al suo studio di settore, sia un possibile evasore. Le Sezioni Unite della Cassazione intervengono sugli studi di settore, lo strumento attraverso il quale artigiani, commercianti e lavoratori autonomi pagano le tasse. Strumento, a dire il vero,non troppo amato dalle categorie interessate. E ora la Cassazione afferma che non sono un parametro certo.
da
it.notizie.yahoo.com

Finalmente la Cassazione dice la sua su questo argomento !
E mi pare che sia una sentenza a morte.

Una cosa è "prendere come riferimento" uno o più parametri per cercare di capire se si evade (e quindi INVESTIGARE con maggiore attenzione verso i presumibili evasori, soprattutto contro i maggiori ! ), un'altra è presumere da un dato puramente astratto che, in fondo, danneggia chi NON RIUSCIVA a guadagnare il presunto e favorisce alla grande chi evade davvero (e tanto, anche) !

NON SONO LE CATEGORIE di lavoro che fanno il guadagno, ma ... il lavoro EFFETTIVO, la dinamica del mercato, l'acquisizione o la perdita di clientela ecc...

Non si può paragonare chi ha un grande negozio in un centro commerciali superfrequentato con chi ha un negozietto (della stessa tipologia commerciale) ormai in difficoltà in un angolo di città, oppure un avvocato o un commercialista che "serve" B. con uno che stenta a tenersi i clienti perchè le loro aziende vanno in malora!

"Cara" GDF.
Avete fatto un inventario a tappeto di tutte le "barchette" che pullulano nei porti Italiani e che appartengono a nullatenenti? No? Cosa aspettate?
E chi possiede auto di superlusso ma si finge nullatenente?
Siete riusciti a capire quanti soldi hanno portato all'estero? Quali e quante sono le società off-shore?

Perchè vi "attaccate" agli "studi di settore" su chi BOCCHEGGIA NELLA CRISI, invece di operare IN CONCRETO SUGLI EVASORI "PIU' CHE PROBABILI", PRIMA che arrivino gli "SCUDI"?

rosario v. Commentatore certificato 22.12.09 06:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

si prega i signori del sud ,che prima di parlar male di prosperini e il suo stuzzicadenti equivalente alla dimensione della tangente (teoreticamente presa )..... di fare un'onesta mente locale , di guardarsi il tronco di sequoia su cui siete seduti , di pensare che avete munto a iosa il nord tramite i vostri politicanti da 4 soldi .... per trovarvi ancora indietro nel tempo come 60 anni fa !!

e prima di parlare male di Prosperini, aspettate qualche giorno : si spera che il giudice abbia visto bene tutta la documentazione a riguardo....

Silver Butterfly Commentatore certificato 22.12.09 06:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PRIMA PAGINA DI ITALIA OGGI già in edicola:
"Al vertice di Arcore, dopo l'attentato, Berlusconi ha confidato ai fedelissimi che vuole lasciare Palazzo Chigi. Gli succederà Alfano...........quindi pronto a cedere il testimone ad ANGIOLINO per terminare la legislatura"
Ma una volta non era il capo dello stato a nominare il presidente del consiglio?
...mmmmmm...gatta ci cova

pat tanica Commentatore certificato 22.12.09 05:49| 
 |
Rispondi al commento

@ Silver Butterfly

mi consenta .....

VAI A FARE IN CULO LEGHISTA LECCACULO !!

hummmmmmm adesso si vado a fare collazione

BUon giorno BLog ....

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.12.09 04:54| 
 |
Rispondi al commento

una trasmissione cretina ,faziosa ,di parte, da 4 soldi e demenziale: l'infedele ...

trasmissione squallida , con lerner che ride: sembra provare un'orgasmo quando puo' lanciare una battura, frecciatina ,fango e veleni sulla lega e ...

in parallelo difende a spada tratta i ragionamenti fuori di logica dei suoi ospiti antileghisti per vocazione... ospiti pseudo acculturati ma nullafacenti a vita: d'altronde, sono compagni loro.... mica gente che puo' abbassarsi a lavorare!!

lerner ..ride..ride..sfotte... : che casso ha da ridere sempre? per i miliardi che prende per fare ,con la sua professionalita' rossa, una trasmissione che non segue nessuno ?

costruita ad hoc per parlare male solo ed esclusivamente della lega .... e quando non c'e nulla da dire sulla lega, come alternativa c'e sempre il solito berlusconi .


Silver Butterfly Commentatore certificato 22.12.09 04:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E non cavolo!!

Gli spazzaneve prima dal cavalliere pasavano in mio comune gia al mattino, adesso il presidente operaio ha levato il ICI ai ricchi e i comuni non hanno soldi per pulire le strade!!!!

Voglio le camicie verde spallando
DOve sono le guardie padane a milan? dormendo??

VOGLIO LE RONDE! DOVE è LA SICUREZZA??

berluschini alzatevi a spallare neve, dove sei bertocazzo?

Meneghini di destra a spallare neve che un sinistro deve uscire a lavorare! per pagare la pensione a qualcun leghista pensionato

popolo della libertà dove siete?? helpppppppp

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.12.09 04:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se invece di regalare milioni di euro agli "amministratori" per un Expo che appare sempre di più una sceneggiata semi-vuota rispetto alla iniziali ambizioni, si dessero, come NORMALE, i fondi ai comuni per organizzare squadre di spalatori e mezzi meccanici per la pulizia delle strade, qualcuno per le strade si vedrebbe già e un minimo di viabilità sarebbe garantita.

Il primo che vede una pala meccanica o una squadra di persone mandate dal Comune vince una bambolina...

rosario v. Commentatore certificato 22.12.09 04:43| 
 |
Rispondi al commento

Milano RIalzati .... sono solo caduti 40 cm di neve!

Formigoni, morati, de corato, ti rendi conto le prostitute perderano un giorno di lavoro, questo la mafia non vi lo perdonera!

La coca non arriverà dal casertano puntuale a milan! cazzo!

Presidente faccia qualcosa!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.12.09 04:35| 
 |
Rispondi al commento

Cio' che il Pedonano vorrebbe farci credere e' che si e' fatto male con un Duomo inesistente. La polizia non ha mostrato al pubblico il corpo contundente ne ha fatto una dichirazione pubblica di come il fatto e' successo fotografando il contuso Premier con un fotografo della Polizia Scientifica ma ha bensi' mostrato a mezzo Mondo il Tartaglia. La storia e' piena di esempi di come il popolo e' stato inebetito.

http://nicovalerio.blogspot.com/2006/01/la-siringa-di-dio-va-dove-ti-porta-il.html

E' chiaro che ci vogliono fare credere cio' che non e'!
E le immagini sono mostrate in Italiano su PRISON PLANET ora avete chiaro fino a che siamo nel MATRIX ???????????????????
Immagini andate in onda su Sky News 24 !!!!!!!!!!!!!!!

http://www.prisonplanet.com/was-berlusconi-attack-faked-conspiracy-theory-youtube-video-becomes-overnight-sensation.html

Ci vogliono ficcare il fumo di tabacco su per il culoooooooo !!!!

Maximus Roman Emperor SPQR Commentatore certificato 22.12.09 03:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la neve a milano e dintorni : ovviamente la colpa e' di belusconi!!!! nevica , governo ladro!!


pero' non vedo un solo sinistro rosso chic buonista con manto' , pala, stivali a spalar neve per il popolo!!!

Silver Butterfly Commentatore certificato 22.12.09 03:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I milanesi proprio non ne vogliono sapere di ecumenismo, multireligiosità e mondialismo globalizzante. In una settimana nella ex capitale del regno Lombardo-Veneto sono state raccolte dai militanti della Lega Nord oltre 50mila firme per dire no all'avanzata strisciante del fanatismo islamico. Neppure il freddo e il maltempo sono riusciti a far desistere i milanesi: un buon auspicio per quando la lotta all'islamizzazione comporterà qualche rischio maggiore di un semplice raffreddore.

FERMA OPPOSIZIONE. Un netto rifiuto a tutte le ipotesi di apertura di moschee sul suolo milanese, sia che si trattì della grande moschea sognata dai maomettani o dei tanti piccoli centri islamici auspicati dal Pdl e dal cardinal Tettamanzi. La raccolta di sottoscrizioni continuerà sino alla vigilia di Natale, poi gli elenchi verranno presentati al sindaco Letizia Moratti e al prefetto perchè riflettano sulla ferma opposizione di decine di migliaia di milanesi ad aprire le porte della città all'islamizzazione.
Nei giorni scorsi una ricerca effettuata dalla Camera di Commercio di Milano nel 2008, attraverso Digicamere, aveva accertato che il 67,5% dei cittadini è contrario all'apertura di una moschea in città. Un dato, in tutta evidenza, confermato dall'esito della petizione leghista.


e... se proprio bisogna farla sta moschea, prenderemo rossi guitti di rai 3, smandolinatori del I° maggio, sindacati ,chic ,buonisti, sinistri ,opere pie. casini, fini e antititaliani, li armeremo di cazzuola e secchio, e a calci nel sedere gli faremo sporcare le mani lavorando a gratis per i loro amici che tanto han voluto!!!

Silver Butterfly Commentatore certificato 22.12.09 03:43| 
 |
Rispondi al commento

Gli uomini della Polfer hanno sorpreso otto uomini in atteggiamenti inequivocabili


comunque han trovato anche due copie del fatto , e 3 di questi avevano la tessera idv in tasca, ....

Silver Butterfly Commentatore certificato 22.12.09 03:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il presidente della Camera sull'isola parla di criminalità: "La politica sia intransigente. E' impossibile fare impresa se il crimine influenza tutte le attività". Poi chiede infrastrutture e scuole all'altezza: "La Sicilia è ferma a prima della guerra".

bisogna proprio laurearsi per dire queste cose!!!

Il professor Fini anzichè pensare alla Camera, fa politica a tempo pieno. dice cose ovvie e scontate vecchie come il cucco e, come al solito, generiche.
Fini deve rassegnarsi non ha l'intelligenza per emergere. Dopo tutte le sue sparate, tutto quello che dice in bocca a lui diventa retorico nonchè ridicolo.

Silver Butterfly Commentatore certificato 22.12.09 03:29| 
 |
Rispondi al commento

QUALCUNO CHIEDA AL CAVALIERE (SENZA CAVALLO) DI SOTTOPORSI A NUOVI ESAMI RADIOGRAFICI O TOMOGRAFICI DEL SETTO NASALE.

Gli Italiani HANNO DIRITTO DI SAPERE SE L'AGGRESSIONE DI PIAZZA DUOMO A BERLUSCONI SIA STATA VERA O TUTTA UNA FINZIONE.

E che quegli esami siano svolti sotto gli occhi di OSSERVATORI INDIPENDENTI DI CUI DOVREBBERO FAR PARTE ANCHE GRILLO, TRAVAGLIO, DARIO FO E ALTRI COME LORO per escludere ogni MANIPOLAZIONE AL RIGUARDO.

NON VOGLIO ESSERE GOVERNATO DA UN TIZIO SU CUI, TRA I TANTISSIMI ALTRI, PESI ANCHE IL SOSPETTO DI AVER INGANNATO GLI ITALIANI PRIMA E IL MONDO INTERO POI CON UN FINTO AGGUATO.

....

QUALCUNO CHIEDA AL CAVALIERE (SENZA CAVALLO) DI SOTTOPORSI A NUOVI ESAMI RADIOGRAFICI O TOMOGRAFICI DEL SETTO NASALE.

Gli Italiani HANNO DIRITTO DI SAPERE SE L'AGGRESSIONE DI PIAZZA DUOMO A BERLUSCONI SIA STATA VERA O TUTTA UNA FINZIONE.

E che quegli esami siano svolti sotto gli occhi di OSSERVATORI INDIPENDENTI DI CUI DOVREBBERO FAR PARTE ANCHE GRILLO, TRAVAGLIO, DARIO FO E ALTRI COME LORO per escludere ogni MANIPOLAZIONE AL RIGUARDO.

NON VOGLIO ESSERE GOVERNATO DA UN TIZIO SU CUI, TRA I TANTISSIMI ALTRI, PESI ANCHE IL SOSPETTO DI AVER INGANNATO GLI ITALIANI PRIMA E IL MONDO INTERO POI CON UN FINTO AGGUATO.

Dino Colombo Commentatore certificato 22.12.09 02:32| 
 |
Rispondi al commento

http://en.wikipedia.org/wiki/Tobacco_smoke_enema

Dubbi circa la credibilita' del fumo del Tabacco infilato su per il culo con questo strumento diede origine al detto
"blow smoke up one's ass" cioe' soffiare fumo su per il proprio culo

E' quello che i Bilderbergs l'Elite e la TRINITA' Berluscazz TREMORTI e D'Alema vorrebbero farci credere cioe' che soffiando su per il culo di Desani le cose si mettaranno a posto.

Tranquilli non ci crede nessuno e tantomeno il Desani ! AHAHA!

Maximus Roman Emperor SPQR Commentatore certificato 22.12.09 02:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN SOGNO:

Un Italia senza Travaglio, Santoro, Di Pietro, Grillo, De Magistris, Sonia Alfano, Vattino, Scalfari, Gomez, e senza mussulmani.

Un Italia libera.

Che peccato! 22.12.09 02:02|