Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Un uomo in fuga


Berlusconi_Torino.jpg
Berlusconi si sta allenando alla fuga. E' andato a Torino per inaugurare l'alta velocità. In un altro Paese ci sarebbero stati alcuni curiosi, qualche contestatore e una folla sostanzialmente indifferente. Per lui c'è stata un'accoglienza straordinaria. Centinaia di persone volevano toccarlo con mano. Gridargli un po' più da vicino: "Amico dei mafiosi", "Buffone", "Corruttore". Queste, ormai consuete per lui, manifestazioni di giubilo popolare non sono stati possibili. Trecento poliziotti antisommossa lo hanno impedito. E allora via con la Freccia Rossa. Veloce come il vento. La prossima volta al posto del treno superveloce lo aspetta l'elicottero sui tetti di Arcore.

6 Dic 2009, 14:08 | Scrivi | Commenti (76) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

E a Milano el nano se l'ha passata male ..un labbro spaccato e il mitico contestatore che lo farei subito ledear della sinistra , se la passerà male anche lui ... propongo una colletta per almeno 3 avvocati ..certo non saranno i 20 di berlusca ..ma merita di essere appoggiato .. ha fatto quello che sogno tutte le notti ! BRAVO !

paolo lisi 13.12.09 19:05| 
 |
Rispondi al commento

TSO (trattamento sanitario obbligatorio)
Si abbassa la cultura
perchè sia degna
della sua statura.
Si abbassa la ragione
per accettare che,
se non è una dittatura,
è comunque una prigione.
Aumenta la devozione
dei falsi difensori
perchè pagata dalla corruzione
da un basso imprenditore.
Si racconta che ordinò
di rasare l'erba
il più possibile
sul campo dove lui dovea discendere
per il trauma infantile
di non essere visibile.
Parla con i soldi
dall'origine molto incerta,
cosa sua o cosa nostra,
siamo tutti nella merda.
Disinfettare le parole,
una giustizia al collutorio
o chiediamo a gran voce:
un trattamento sanitario obbligatorio.

alberto pieran 12.12.09 14:08| 
 |
Rispondi al commento

DON SILVIO DI ARCORE PER LA GRANDE FUGA HA COMPRATO UNA NUOVA MACCHINA, LA FORD ESCORT D'ADDARIO.

lorenzo tomasello 11.12.09 22:17| 
 |
Rispondi al commento

"Manifestazioni" è di genere femminile, quindi" non sono state". Se non si ha almeno la cultura minima, nn si va lontano. Lo diceva Gramsci.

IL MAFIOSO PIDUISTA IERI ALLA CONFERENZA DEI PARTITI POPOLARI EUROPEI DOPO VOLGARITA E VIOLENZE VERSO LA GIUSTIZIA ITALIANA, HA CONCLUSO DICENDO CHE "LUI HA LE PALLE"! IN VERITA' NN HA DUE PALLE, COME DICE, MA 18 MILIONI DI COGLIONI; I SUOI ELETTORI.

Ilic . Commentatore certificato 11.12.09 16:22| 
 |
Rispondi al commento

vorrei evidenziare un'altra realta camuffata, della nostra assurda bell'Italia, spippolando qua e la sulla rete, sono venuto a conoscenza della realta Aquilana, la giunta comunale si e dovuta riunire in assemblea tra le macerie davanti il monicipio da finire di ristrutturare, e come quello anche tutto il resto compreso le attivita commerciali, evidenziano la realta dei lavori indietro rispetto ai tempi prefissati,la mancanza dei soldi che non sono arrivati( eppure lo stato si e inventato anche win for life) per loro, in piu sembrerebbe che riguardo all'abolizione momentanea delle tasse,tale cosa non sia stata mantenuta, un'altro punto che non capisco, e la creazione del ponte tra la Calabria e la Sicilia ,con tutte le infrastrutture molto piu utili da mettere in atto e da finire, costruiamo un ponte che mi pare di uninutilita sfacciata con tutto quello che c'è da fare.
In'oltre ho scoperto che ''IL FATTO'' quotidiano creato con la collaborazione di Marco Travaglio e in edicola andando sul sito ANTEFATTO vi evidenziata le regioni dove viene fornita la vendita penso sia molto interessante gli darò un'occhiata spero lo facciate anche voi, considerando dhe ''IL FATTO'' e l'unico quotidiano che non prende finanziamenti statali,e che è apartitico
ciao a tutti

Alessandro . Commentatore certificato 11.12.09 06:58| 
 |
Rispondi al commento

MI SCUSO PER GLI ERRORI DEL TESTO SOTTOSCRITTO AZZ...... EPPERO LAVEVO RILETTO MA DAL'ALTRA PARTE O SOLO LA IIIa MEDIA L'ORA E TARDA DORMO POCO MALE E IN PIU
LA GRAMMATICA E SEMPRE STATA UN PICCOLO NEO MA NEL SUCCO IL TESTO MI SEMBRA ABBASTANZA COMPRENSIBILE ARICIAO A TUTTI E IN SPECIAL MODO AI DESIDEROSI DI VERA E GIUSTA ITALIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

Alessandro . Commentatore certificato 11.12.09 03:59| 
 |
Rispondi al commento

come sempre saluto tutti, e ringrazio travaglio e beppe di esistere, perche mi hanno dato forza e speranza di un cambiamento forse non molto lontano dallo sviluppo.
Premetto che come molti italiani, per anni sono stato una persona statica, con un basso livello
culturale basso,(III° MEDIA)ma con degli sprazzi d'interessi interpersonali di vario genere, che comprendono anche la storia, in più da un po di tempo navigo nella rete e mi è piaciuto molto, perche tutto quello che pensavo, ho sapevo in parte,e ipotizzavo, mi e stato confermato da persone autorevoli che via via beppe e travaglio e altri ricordano, sto male perche come loro parlo molto, e non accetto compromessi e soprusi, e per questo cercano di azzopparmi non dandomi lavoro, dall'altra parte vivo a Lucca , una citta con radici massoniche, raccomandazioni, e affiliazioni mafiose , ho visto queste persone che hanno formato piccoli imperi per ora. Ma sono sicuro che un po tremano, perche notano un'onda di cambiamento, ma quello che mi rattrista, e quel caz....... di berlusconi ,che prima si elogia, e vorrebbe prendersi il merito degli arresti effettuati ai mafiosi, e poi come se non bastasse cerca di creare una legge che aiuti sia lui che tutti i mafiosi, a restare impuniti.
MORALE : IO PENSO CHE SE SUCCEDERA QUESTO,SARA L'ENNESIMA PROVA DI INCOSTITUZIONALITA ,E DELLA PROVA IN PIU DI UNO STATO CHE PROTEGGE LA CRIMINALITA ORGANIZZATA.
D'altra parte se uno ci riflette un po, sono anni
che questo sta succedendo .
Ma la cosa che ancor piu mi rattrista, e che fin dalla mia tenera eta adolescienziale, non ho fatto altro che sentire lamentele sullo stato governo ladro, da parte del popolo e non l'ho visto reagire degnamente e con risultati positivi, non abbassiamo la guardia reagiamo, ma tutti non solo una parte perche una parte del popolo si rassegna con contentini illusori di cambiamento.
I più sfatiamo antichi detti popolari come
(E SEMPRE STATO COSI E SEMPRE SARA COSI)
CIAO A TUTTI E ALLA PROSSIMA

Alessandro . Commentatore certificato 11.12.09 03:43| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Luca condivido in pieno.
Uniamo le nostre forze!!!
Non disperdiamole combattendo chi ci sta a fianco per questioni di lana caprina se i suoi pensieri sono più gialli dei tuoi o più verdi dei miei.
E soprattutto non commettiamo l'errore di considerare le forze dell'ordine prone al suo servizio e ai suoi comandi incondizionati.
Le forze dell'ordine devono garantire l'ordine e difendere la Democrazia, PUNTO!!!
Non sono nostri nemici, e se c'è qualcuno che e' disposto a fargli da pretoriano, o pensa di essere, come lui, al di sopra delle leggi, quello e solo quello va isolato, agli altri facciamo invece sentire la nostra solidarietà, a prescindere dalle loro idee politiche, soprattutto quando sono costretti a schierarsi per difenderlo dai nostri sputi.
Ci basti che si risappia che ovunque egli vada ci sono decine e decine di migliaia di noi pronti a contestarlo e a sputargli in faccia se solo ce lo lasciassero fare.

Tommaso campanella, Roma Commentatore certificato 10.12.09 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Il presidente più amato dagli Italiani degli ultimi 150 mila anni, del quale tutti ne vorrebbero avere un pezzo come ricordo da appendersi come ninnolo o dome portachiavi o come semplice souvenir e' un vero peccato che sia così piccolo e che non possa accontentare tutti.

Per questo si fa scortare da migliaia e migliaia di agenti, perché altrimenti tutti i suoi ammiratori e idolatri lo ridurrebbero a brandelli talmente piccoli, ma talmente piccoli da essere invisibili ad occhio nudo.

Quindi lasciatelo almeno crescere un altro po' che possa accontentare tutti i suoi fans.

Tommaso campanella, Roma Commentatore certificato 10.12.09 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Perchè si approfondisce cosa dice questo poliziotto svizzero sugli investimenti in cocaina della Fininvest:

http://www.youtube.com/watch?v=-j-ChQPVwBg

Marco Maglione Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.12.09 10:56| 
 |
Rispondi al commento

salve a tutti

e salve, specialmente a tutte quelle persone, che come me sperano di cambiare questo mondo di .....

centro subito il mio commento sull'intervento
del nostro premier BERLUSCONI ,che si e voluto prendere il merito, di anni e anni e anni di indagini delle forze dell'ordine ,che in questi ultimi mesi anno arrestato una piccola parte di mafiosi ,e ripeto piccola ,perché per me e soltanto la punta dell'iceberg, sia di loro che la piccola parte di soldi dei loro proventi illeciti .
Difatti il caro silvio, ma guardo che caso! e tutto merito suo ,e si ma pensate un po, se non c'era lui al governo, non li arrestavano mica ste belle persone! e si questo secondo lui e la dimostrazione che lui, non ha nulla ha che vedere con la maaaaaaaaafiaaaaa!!!!!
Ma vai a cagare illusionista.

Alessandro . Commentatore certificato 10.12.09 02:03| 
 |
Rispondi al commento

si basta bisogna cambiare questo mondo di merda come dice il grande Dario Fo.
non voglio essere piu colpevole di servire il padrone perche mi da un pezzo di pane si perche fino a due anni fa anch'io sono stato colpevole di permettere al caro ser president onorevole Berlusconi e non solo lui di salvarsi il fondoschiena.
ma da ora e per sempre faro parte dell'opposizione
per ora scrivo solo queste poche parole che sinteticamente vogliona farvi capire che sono con voi che mi avete confermato tutto quello che pensavo era vero .
Grazie Travaglio,grillo,Santoro,Di Pietro,Pannella,Dario Fo ecc..ec..ecc..

Alessandro . Commentatore certificato 09.12.09 22:40| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti, il pomeriggio di sabato 5 dicembre hanno cambiato i percorsi dei mezzi pubblici a Torino perchè la stazione di Porta Nuova era bloccata da tantissima polizia a guardia dei contestatori del nanerottolo.Che brutta immagine, la polizia a difesa di un ...uomo così squallido.La cosa che più mi ha demoralizzato era che su quel mezzo che mi stava portando là, una ragazza era molto irritata perchè avrebbe avuto difficoltà ad arrivare a fare shopping e si chiedeva cosa fosse successo...Quanto c'è ancora da fare, quanto c'è ancora da istruire questi ragazzi. Spero che quella ragazza che era sul tram 4 sia riuscita a fare i suoi acquisti e magari riesca anche ad acquistare un computer e trovare la forza di usarlo così la sua mente potrebbe aprirsi e capire che c'è altro olte lo shopping.
Antonella Monetti.

antonella monetti monetti, Torino Commentatore certificato 09.12.09 12:14| 
 |
Rispondi al commento

BOICOTTIAMO IL NANOPEZZODIMERDA!!!!..BOICOTTIAMOLO!!CE LA POSSIAMO FARE..BASTA VOLERLO!!IO LO STO FACENDO!! UNIAMOCI..E MANDIAMOLO A CASA IL MAFIOSONE BASTARDO!

benedetto pelo 08.12.09 21:00| 
 |
Rispondi al commento

A NAPOLI SI DICE " PASSASSE L'ANGELO E DICESSE AMEN " . PER I POCHI NON NAPOLETANI FOSSE IL CIELO ,GLI METTEREI ANCHE LA BENZINA NELL'ELICOTTERO
LUCIANA

LUCIANA LAFRATTA 08.12.09 09:49| 
 |
Rispondi al commento

CON LE FORZE DELL'ORDINE DOBBIAMO ANDARE A BRACCETTO E NON LITIGARE...
ORGANIZZIAMO UNA MANIFESTAZIONE CON LORO, UNA QUALCHE INIZIATIVA E MAGARI FACCIAMO ANCHE UNA COLLETTA PER LORO CHE MI SEMBRA NON NAVIGHINO NELL'ORO PER IL LAVORO RISCHIOSO CHE FANNO(NON SONO UN POLIZIOTTO,SONO UN CAMIONISTA INCAZZATO....).
SIAMO SULLA STESSA BARCA E DUNQUE REMIAMO INSIEME NELLA STESSA DIREZIONE!
DAI BEPPE,DAI RAGAZZI,FACCIAMOCI VENIRE IN MENTE QUALCOSA...IO L'HO BUTTATA LI' IN QUALCHE MANIERA...PENSIAMOCI...
LUCA

luca cimillo 08.12.09 05:30| 
 |
Rispondi al commento

Sono dell'idea che ora occorre pensare al dopo B...di idee ve ne sono tante e tante validissime:occorre definire le priorità che subito è la modifica della legge elettorale, abolizione dell'acqua privatizzata e strategia di rilancio dell'economia con connessione diretta all'Università che ha il preciso compito di definire le strade da percorrere...quindi ora la concertazione di tutti è quella necessaria e non piu' derogabile di intraprendere scelte che a tutt'oggi non sono mai state fatte e discusso adeguatamente con la base del popolo unico vero imperatur e sovrano d'Italia ...B è da sistemare in una casa protetta ...Fini con il suo Casini è meglio che si diano ad altre professioni in quanto a quella politica hanno fallito completamente gli obiettivi del popolo: finalmente a lavorare e sotto padrone con la busta paga da Co.co.co. e tutti gli altri vassalli relegati per 5 anni in una isola dell'Artide, a respirare l'aria malsana in attesa di purghe universali e multinazionali...quindi abbiamo tanto da fare e mettiamoci subito ignorando tutto il resto...e come dice Littizietto "ogni tanto bisogna mandare a fare in c..o qualcuno..." e io ci mando l'ex pres del non consiglio...FAN c..o!

Stefano Francesco Piva 07.12.09 20:45| 
 |
Rispondi al commento

Al punto in cui siamo - inizio guerra civile in Grecia, scontri con la polizia un pò ovunque in Italia, contestazioni a Torino - Berlusconi o se va con le buone o con le cattive.

alessandro c., lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.09 19:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ennesimo conflitto di interessi!!!
Visto che deve scappare gli alzano i limiti di velocità!!!!!

giuliano landi, Imola Commentatore certificato 07.12.09 17:48| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Illusionee, dolce chimera sei tu......

Attenti cari miei al

San Silvio martire

e' una cosa che per quel 50% di deficienti tira ancora e molto.

Se dopo tutto quello che Berlusconi "ha commesso",
badate, no "ha fatto" - in italiano commettere ha
anche il senso di fare - piu'cio' che la Lega produce, cioe'cazzate cosmiche, gaffes a non finire, minchiate razziste, ronde, apartheid,
cravatte e camice verdi - un ministro con la faccia da burino e la pressione alta piu' cravatta verde in parlamento - altri che piu'
minchioni non si puo', ampolle del Po', giuramenti, elezioni di miss Chiappa verde, produzioni di film epocali, secessioni varie, croce sul tricolore, cosi' la pulituta del verde deretano e' consacrata, pernacchie all'inno di Mameli, e quest'elenco incredibile seguita da tempo, troppo tempo.
(Sarei contento che federassero anche il calcio,
cosi' le squadre del Nord si scucuzzerebero tra loro e non starebbero a fracassarci i maroni con
pagine e pagine sui giornali - anche su Repubblica- che parlano di Mouri-gno-cco, e Balotelli, lasciandoci giocare il nostro campionato Centro-Sud. Per la finale Nord-Sud in
campo neutro, magari ad Atene).

Chiusa la parentesi, dicevo, nonostante tutto il trash che ha prodotto questa fosca genia politica che sta in mezzo alle palle da 15 anni, bene

QUEL 50 PER CENTO DI CONSENSI NON CALA, SIGNORI MIEI!

Ercolino sempre in piedi sta li e non si muove, e sono sicurissimo che se organizzasse davvero un
BERLUSCONI SI-DAY, ci sarebbe piu' di un milione
di persone in piazza ad applaudirlo, magari servirebbe anche il barbecue gratis e regalerebbe un Panettone ciascuno e il pacco Befana per i bambini.

Inutile illudersi, e' cosi', purtroppo, se non lo fosse, da un bel pezzo il governo sarebbe caduto.

Piu' si va avanti e lo zoccolo indurisce e sara'
sempre piu' difficile romperlo, malgrado noi.

Anche perche', a parte Di Pietro, nessuno si e' mai opposto veramente a questo status quo.

Triste, ma e' cosi'.

Frank

Frank A. 07.12.09 17:39| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pensavo di aver visto il peggio del nostro esimio Presidente del Consiglio,(una delle 4 cariche istituzionale che devono essere al riparo da indagini ecc. ecc.) fino a quando non ho visto su YOUTUBE.... "BERLUSCONI E POLIZIOTTA". Mi sento offesa non solo come donna, ma umiliata e schifata come cittadina italiana. Neppure un bulletto di borgata avrebbe osato tanto. Lui si sente veramente onnipotente!!!Siamo in balìa di una "squadraccia" non di fascisti ma di infantili esseri viventi (non si possono chiamare uomini)con grosse turbe psichiche. E' un video che, soprattutto, CHI L'HA VOTATO dovrebbe visionare, poi vergognarsi e pentirsi x avergli dato il voto.

laura54 m. Commentatore certificato 07.12.09 17:16| 
 |
Rispondi al commento

L'unico modo per mandare via mister B è resistere ad un ego smisurato di questo uomo e a la miriade di servi che si porta dietro,zerbini a tal punto da fregarsene di qualsiasi regola della nostra costituzione per il loro mero profitto personale,barricandosi dietro a frasi come"il popolo mi a voluto il resto non conta"

gaetano daniele 07.12.09 16:29| 
 |
Rispondi al commento

mi piacerebbe sapere, visto che questo governo con Mr.Bean in capo vantano tutte le carcerazioni effettuate ai danni di esponenti mafiosi, se qualcuno ha creato un "albero" delle famiglie mafiose (tutte) per individuare quali rami o famiglie sono maggiormente colpite da questo giusto attacco dello stato. E se diversamente c'è qualcuna (o meglio una sola) che non perde rami.
Potrebbe essere interessante per vedere eventuali affiliazioni di questo bel governo. potrebbe essere la prova del nove.

Claudio Nanni 07.12.09 16:27| 
 |
Rispondi al commento

L' unica cosa che deve fare il signor Berlusconi, e andarsene sia dal parlamento sia dall'Italia.
Non deve più ritornare a calpestare la politica ne tanto meno gli italiano che ne hanno le palle piene dei suoi discorsi finti.

Manuel De Marchi 07.12.09 16:12| 
 |
Rispondi al commento

... Centinaia di persone volevano toccarlo con mano. Gridargli un po' più da vicino: "Amico dei mafiosi", "Buffone", "Corruttore"...

Non capisco come certe persone non apprezzano i complimenti.

By G.F.D.

Gian Franco Dominijanni 07.12.09 15:32| 
 |
Rispondi al commento

I due parlano del premier. “E' nato con qualche millennio di ritardo - dice il magistrato - Voleva fare l'imperatore romano”. Fini replica: “Ma io gliel'ho detto... Confonde la leadership con la monarchia assoluta. Poi in privato gli ho detto... ricordati che gli hanno tagliato la testa a... quindi statte quieto”.


Val Z 07.12.09 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Bersani : " ci tappano la bocca in Parlamento..." Bersani ma va a fancul... quando potevi bloccare lo scudo fiscale e far cadere il governo ..te , d'alema e la melandri eravate per campi a raccogliere ortiche!!!!!! Va a fanculo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

stefano s., reggio emilia Commentatore certificato 07.12.09 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Questo Governo passerà alla storia come il governo più corrotto degli ultimi 50 anni e, con lui, anche l'opposizione occuperà un posto simile!!! Non so se di questo i nostri ministri siano al corrente ma mi piacerebbe che qualcuno ogni tanto glielo ricordasse!!! Fatto Salvo DI PIETRO, che corre oure il rischio di essere considerato un eversivo, tutti gli altri o perchè sono ciechi o perchè hanno agito in prima persona, sono destinati a ricoprire di nero le pagine della nostra storia!!!

Anna M., cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.09 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

========================================
Lunedì 07/12/2009 - 08:59

(ANSA) BOSSI, PENSO SIA DA RIVEDERE LEGGE SU PENTITI - Il ministro delle Riforme Umberto Bossi pensa che la legge sui pentiti vada rivista. A margine di una visita al presepe di Palazzo Marino a Milano, il capo del Carroccio ha risposto "per me sì" a chi gli chiedeva se la legge debba essere modificata. "Berlusconi non penso vada in giro a mettere bombe - ha detto -. Diciamo che la mafia si è un po' arrabbiata perché noi abbiamo fatto leggi pesantissime contro la mafia e quindi si è mossa e si sta muovendo".

SI AD ESEMPIO LO SCUDO FISCALE O FORSE INTENDEVA LA MESSA ALL'ASTA DEI BENI DEI MAFIOSI, OD ANCORA L'INDULTO, O L'AMNISTIA DEL LODO ALFANO, O I NON LUOGO A PROCEDERE DEI VARI INQUISITI DEL PARLAMENTO, O I TRASFERIMENTI DEI GIUDICI, O LA PRESCRIZIONE, I PROCESSI CRONOMETRATI, O L'ABOLIZIONE DEL REATO DEL FALSO IN BILANCIO, O LE GARE D'APPALTO TRUCCATE, L'IMBAVAGLIAMENTO DELL'INFORMAZIONE LIBERA, O IL TOTALE CONTROLLO DELLE RETI PUBBLICHE...???

MENO MALE CHE SILVIO C'E'!!!!!!!!!!!!!

Carlo L., Ravenna Commentatore certificato 07.12.09 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Sì certo, Berlusconi cadrà... e gli italiani ignoranti crederanno d'essere stati loro a farlo cadere.
Occhio a Montezemolo e ai grandi imprenditori amici suoi: sta per nascere un nuovo partitone plutocratico.
Forte degli errori passati, più furbo.
Cercano di far cambiare tutto per non cambiare niente

Adriano Perrone 07.12.09 12:16| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono indignato ..a Torino un tizio che parlava con il megafono ha preso
accordi con un poliziotto, avremo potuto essere molti di piu in stazione,
molti di piu credetemi solo che hanno preso il cordone piu grosso e lo
hanno allontanato per le vie della città, vogliamo finirla di prendere
accordi con la polizia!! scommetto i coglioni che il tipo che ha preso
l'accordo era di qualche sindacato.Poi mi sono incazzato con il caro signor
cameram della rai, che si é messo a riprendere quando un piccolissimo
cordone di persone si e staccato per la manifestazione, l'ho ripreso
dicendo che il corteo non era quello, forse sto tipo nn ha capito che
non sono come gli altri.... spero che abbia fatto un buon servizio
altrimenti e meglio che nn lo becco per le vie di torino e ora che
cominciamo a spaventare anche questa gente anche loro hanno un indirizzo di
casa.
Poi basta, basta con sti cazzo di poliziotti in divisa antisommossa, ma
scioperate pure voi! con lo stipendio da fame che vi danno, eseguite gli
ordini di uno solo!, le cose si possono cambiare se volete, se tutti
insieme destituiscono uno solo!, voi non perdete nulla!, vogliono creare
una guerra tra poveri però credo che se anche noi ci presentiamo corazzati
come loro, loro ci farebbero passare volentieri, non penso siano cosi
stupidi da rischiare la vita..... proteggete i cittadini vi aumenteremo noi
gli stipendi, perche siamo noi A PAGARVI! ricordatelo..
Poi non c'è solo silvio c'è la mafia la ndragheta e la camorra infilata
nelle istituzioni se si vuole ricostruire questo paese bisogna
disifenttarlo da tutto, ci vogliono azioni decise e dirette e basta essere
morbidi e farci prendere per il culo dai politici che utilizzano il gioco
delle tre carte per fingere dei cambiamenti, io andro via dall'italia per
trovare lavoro se non lo trovero tornero qui! e non avro piu scrupoli,
perke per morire dentro giorno per giorno preferisco morire qui una sola
volta combattendo almeno sn sicuro di portarmi qualcuno all'inferno

Fabio Papurello 07.12.09 11:08| 
 |
Rispondi al commento

La democrazia non esiste, la democrazia è solo una bella parola,nella
democrazia ci sono solo alcune differenze rispetto ad una dittatura, non
c'è un dittatore ma c'è una classe che detiene il potere, e con il quale fa
i propri interessi che non sono quelli del paese. La democrazia rispetto ad
una dittatura, da l'illusione della libertà, il fatto che una prigione
abbia sbarre d'oro invece che di ferro, rimane sempre una prigione. I
limiti vertono su altre circostanze, è più subdola per questo è anche più
difficile sbarazzarsene, la democrazia è solo un evoluzione della
dittatura, alcuni uomini hanno solo capito durante la storia, come detenere
il potere rischiando il meno possibile di sobbillare i popoli. E' una
operazione di marketing, la democrazia è solo una gran presa per il culo.
Berlusconi è un dittatore democratico, con forti tendenze puramente
dittatoriali...perciò ha due nemici, le persone che aborrano la dittatura,
e i poteri che non amano che uno che ha tendenze dittatoriali, mini la
stabilità del loro strumento di potere, ovvero la democrazia

vittorio abelar 07.12.09 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Questo video non dimostra nulla, sono delle persone che contestano il berlusca, e allora????????????????????
l'unica dimostrazione che ci da questo viedo e il fatto che in italia ce la DEMOCRAZIA, se no kol cazzo che quei sig/re stavano li aprotestare il loro dissenso. questo vale anke per la manifestazione del 5/12, solo una parata di persone che conbtestano il presidente. Tutto leggittimo,ma se la vogliamo dire tutta, una grande manifestazione, gia c'è stata, e stato il giorno delle elezioni dove MILIONI di persone hanno votato, e questo è il risultato.
Ps nella manifestazione di sabato 5/12 nel corteo ho visto un 50/60 % di bandiere rosse un altro 20/30% di Dipietristi. Cio cosa significa?? che alla fine chi contesta belusconi sono sempre i soliti che da anni lo odiano. quando scenderanno in piazza anke altre bandiere, allora forse le cose potrebbero cambiare

buona giornata.

Francesco Saverio di Donato (napoletano978), Napoli Commentatore certificato 07.12.09 10:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La mia idea su come svolgere un'azione deleteria ma intelligente contro il nano e contro la casta in generale ce l'ho. Caro Beppe, se mi leggi prova a considerarla. Secondo me non c'è altro modo. La rete è un gran mezzo di informazione, su questo non c'è dubbio, ma smuove un target di persone unico, mi spiego, giovani piuttosto svegli o meno giovani piuttosto svegli che vedono più o meno le cose come stanno, e che percentuale sono? Nel più ottimistico dei casi cosa siamo il 5% ? E il resto? Il resto usa la rete per cazzeggiare o non la usa proprio, alcune sono persone che fanno parte di un altra generazione, una generazione sicuramente destinata a scomparire, ma che dovremo 'sopportarci' ancora per diversi anni e in più ci sono una serie di giovani, che avrebbero il potenziale per aprire gli occhi, ma sono lasciati allo sbando....Tu hai una macchina in mano, smuovi le persone ci sono i meetup e altri, non è ora veramente di farli scendere in prima linea? Non è ora di scendere nelle piazze, a fare informazione? a fare un'informazione che non c'è? altrimenti, questa fetta di persone che non usa la rete o la usa male....mai potrà avere un contatto con un informazione diversa....le manifestazioni sono una gran bella cosa, ma smuovono chi già si è smosso, gli altri non si sentono tirati in ballo, e televisioni e giornali sappiamo bene come informano le persone.Una volta c'era un giornalino da stampare e da poter far girare, era un ottima idea, ma secondo me bisognava dal punto di vista della distribuzione seguirlo di più, sarebbe potuto arrivare dove la rete non arriva. un unico canale non basta adesso per smuovere una massa veramente critica,bisogna andare nelle piazze di ogni paese, delle città. bisogna parlare alla gente, istruirla, i politici non ne hanno bisogno(hanno i mezzi di comunicazione più forti)lo fanno solo in campagna elettorale per proforma, la gente ha bisogno, si accorgerebbe, che qualcuno la sta considerando diversamente dal politico.

vittorio abelar 07.12.09 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Prima o poi "ò curto" di Arcore doveva ben terminare i biglitti "esci di prigione gratis" ... Non gli rimane che tuffarsi nel fondotinta e sperare che quando i carabinieri lo trovano in giardino lo scambiano per un nano di terracotta invece che di merda...

paolo coretti 07.12.09 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Ciao ragazzi...
Ogni volta che apro il fatto quotidiano per leggere dei processi di truffolo non posso fare a meno di ripensare all'album "storia di un Impiegato" del mitico De andrè (1971).. Sono passati quasi 40 anni dalla sua uscita, ma mi sembra veramente più attuale che mai quando nella canzone "Sogno Numero Due" dice: "una volta un giudice come me giudicò chi gli aveva dettato la legge. Prima cambiarono il giudice e subito dopo la legge. Oggi, un giudice come me lo chiede al Potere se può giudicare. Tu sei il Potere, vuoi essere giudicato? Vuoi essere assolto o condannato?"
SIAMO STANCHI DI UN ITALIA FATTA DI BALLERINE SEMINUDE E GIORNALI ASSERVITI A CHI STA MANDANDO ALLO SFASCIO IL NOSTRO PAESE! IL FUTURO DELL'ITALIA SIAMO NOI GIOVANI.. L'UNICO MODO CHE ABBIAMO PER CAMBIARE IL NOSTRO PAESE E' DIVENTARE NOI STESSI PROMOTORI DEL CAMBIAMENTO.

enrico pezzi, ravenna Commentatore certificato 07.12.09 09:02| 
 |
Rispondi al commento

E speriamo ke le pale dellelicottero girino come le nostre di palle,così da vedere la sua ultima diretta da Marte!

mauro prioretti 07.12.09 02:33| 
 |
Rispondi al commento

non capisco perche' non scrivete nulla sulla manifestazione contro Berlusconi.
Quante persone c'erano effetivamente?

Ciao e grazie.

gianni gianni 07.12.09 00:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guardo i video della manifestazione e mi sorge una domanda..ricchi, mafiosi, potenti del sistema, siano essi di destra o di sinistra..mi chiedo se veramente tutti siamo disposti a ripartire da zero, disposti a mandare a fà un culo un sistema che ci controlla fin dal primo momento del nostro risveglio, che ci concede il lavoro, le case e persino i divertimenti!! Mi viene da sorridere al pensiero di quanti sarebbero disposti a rinunciare allo stadio,al calcio e alla partita della Domenica..Chissà se davvero noi tutti siamo disposti a mandare a fà un culo un regime che di mestiere non fà solo politica!!
Io ci spero!! Walter

Walter Dalla Libera 06.12.09 23:57| 
 |
Rispondi al commento

...caro Silvio IL ponte costruiscilo ma orientalo verso la Libia!......ed inizia a correre verso tale direzione!!!

sergio barone, napoli Commentatore certificato 06.12.09 23:54| 
 |
Rispondi al commento

il nano va a panama (davvero ?)va a salutare impregilo? quella che ha ismerdato napoli? e che ha appaltato il canale.http://www.youtube.com/watch?v=6vHaXRE8DWQ

giuseppe gagliardo 06.12.09 23:33| 
 |
Rispondi al commento

COLIAMOLO DOVE GLI FA MALE:

BOICOTTIAMO fininvest, mediaset e tutte le aziende di cui è socio/proprietario.

se anche solo metà di quelli che ieri erano al no-b day, smettono di comprare la sua merce, Milan compreso, saranno i suoi figli a dirgli papi basta

non solo: boicottiamo tutte le aziende che fanno pubblicità alle sue reti.

basta parole: diciamo basta coi fatti

paolo ghirri 06.12.09 22:04| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Torino torna a cantare la canzone del partigiano:
era ora.Brava Torino che ancora sei in vita!

Mauro Fusetti 06.12.09 21:47| 
 |
Rispondi al commento

TREMONTI GUARDA CON TERRORE ALLA GRECIA

La Grecia ha un rapporto debito/Pil del 110% quest’anno e 120% il prossimo, l’Italia ha un rapporto del 115% e 117,3% il prossimo anno.

http://www.wallstreetitalia.com/articolo.aspx?art_id=828202

Jonni Caseri, bottanuco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.09 20:58| 
 |
Rispondi al commento

seguo testa d'asfalto da prima che si cimentasse nelle vesti di statista in sedicesimo,e sono stato sempre meravigliato dal numero di body-guard ke lo circondano dappertutto,ed oggi più che mai che quegli uomini non lo proteggono ma,lo circondano per evitare che scappi,che intorno a lui si stà coaugulando una marea che,prima o poi lo travolgerà.

pani giuseppe 06.12.09 20:48| 
 |
Rispondi al commento

VORREI SOLTANTO CONDIVIDERE CON TUTTI VOI LA TRISTE REALTA', GIA' OGGI HANNO ELIMINATO OGNI RICORDO DI IERI, SINCERAMENTE SONO MOLTO SCORAGGIATO E NON SO PIU' CHE FARE. FORSE L'ULTIMA SPERANZA STA NEL RICOMINCIARE A RACCOGLIERE LE FIRME PER IL REFERENDUM CHE AVEVAMO PROPOSTO NEL 2008, QUESTA VOLTA DOVREMMO PROVARE A RACCOGLIERE TANTE FIRME QUANTI SONO STATI TUTTI I VOTI DI TESTA D'ASFALTO ALLE POLITICHE.SPERO DI AVERE TORTO E DI VEDERE PRESTO TESTA D'ASFALTO FUORI DALLA REPUBBLICA.

Michele M., palermo Commentatore certificato 06.12.09 19:28| 
 |
Rispondi al commento

Dovunque si rechi, una task force di almeno mille persone deve andare a contestare violentemente il Mafiosetto obbrobrioso.
E' il modo più efficace per impedirgli di andare in giro a mostrare il suo faccino da criminale, per accaparrarsi i voti dei cerebrolesi.

alessandro c., lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.09 18:51| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Io continua ad insistere con un mio vecchio pallino... L'uomo va contestato a ogni occasione ufficiale... fregandocene dei "fotografi" mandati dal nano a schedare i manifestanti...
Urlare simpaticamente...

MA-LIO-SO MA-LIO-SO MA-LIO-SO MA-LIO-SO MA-LIO-SO MA-LIO-SO MA-LIO-SO MA-LIO-SO

da malìa... ovviamente...

PS: aveste visto il "fotografo" al minuto 5:09 del video?

Anto Di Commentatore certificato 06.12.09 17:49| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

devo fare una riflessione :
guardando questo e altri video di contestazione a berlusconi vorrei far notare il sempre più imponente servizio di sicurezza attorno al nano mafioso per proteggerlo dai contestatori, centinaia di poliziotti in completo assetto antisommossa, non mi piace proprio !!!!

e poi il capo di un governo che non può muovere un passo senza venire fischiato e contestato in ogni luogo dello stivale per me è un capo del governo delegittimato.

berlusconi DIMETTITI !!!!!

atus beck (streetbike) Commentatore certificato 06.12.09 17:49| 
 |
Rispondi al commento

mentre il nano inaugura la freccia in sardegna vogliono abolire il treno.
da un anno almeno non mandano più locomotori ed il personale amministrativo è costretto a stare in ufficio senza aver nulla da fare.
si sà la sardegna non è mai stata un grande affare per le ferrovie (non che abbiano mai provato a renderle funzionanti) così visto che nessuno protesta parchè non eliminarle definitivamente?
forse in questo era meglio l'altro pelato storico, quello dei treni in orario!

cristiano p., cagliari Commentatore certificato 06.12.09 17:21| 
 |
Rispondi al commento

TO TO TO TO....lo sento anche io l'elicottero

Albertao C., Mazara del Vallo Commentatore certificato 06.12.09 17:16| 
 |
Rispondi al commento

non deve lasciare l'Italia perchè dobbiamo sapere tutto anche quello che Craxi non ha mai confessato.
a chi hanno svenduto il nostro paese? a chi hanno venduto il nostro futuro? vola di qua, vola di là, Putin Gheddaffi e i migliori dittatori... nessuno si chiede mai se sia prendendo accordi? a me il dubbio viene.. questo considera l'Italia come fosse casa sua e noi come fossimo i suoi dipendenti.

che vita! () Commentatore certificato 06.12.09 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Presidente Napoletonto ma perke ha firmato la legge salvamutande????
Ma lo sa caro lei che se non la firmo me la tornano indietro e ci perdo anche i soldi del francobollo....he...

Troia P., pompina Commentatore certificato 06.12.09 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Scappa dalla giustizia, scappa dalle domande dei giornalisti, speriamo che presto scappi anche dall'Italia ma con la testa tra le gambe e magari qualche osso rotto.. speriamo!

ps: grazie Beppe! ieri è stata una giornata di democrazia nata dal basso..una cosa che tu hai sempre incitato e voluto e che con i tuoi V-Day hai anche messo in pratica! Secondo me se la giornata di ieri è stata un successo in parte è anche merito tuo perciò se non te l'ha detto nessuno te lo dico io! Grazie!

Ivan R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.09 16:34| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

A dire il vero nonno Silvio sarebbe dovuto andare a Seminara ad innaugurare una galleria, era l'unica cosa da innaugurare quel giorno pur di non andare in tribunale.

Alche', giu' in Calabria, tutti i politici, vescovi e compagnia bella hanno passato settimane a rodare ed impreziosire la lingua, ad arricchirne la saliva, ad ammorbidirne i tessuti, han fatto dei test leccando un po' il culo di qualache mafioso, giusto per vedere se la lingua funzionava bene.

Il gran giorno, si son tutti disposti in pompa magna, con le fauci spalancate e le lingue sbavanti di fuori, pronti, al via, a leccargli alacremente il culo. Peccato che Silvio non venne, non ando' ne' a Seminara ne' in tribunale (per legittimo impedimento, in quanto doveva andare a Seminara), e le alte cariche locali restarono a bocca asciutta...

BERLUSCONI SCHIAFFEGGIA LA CALABRIA! :D

Peppe C 06.12.09 16:10| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
IO CONSIGLIEREI ALLO PSICONANO DI DARSELA A GAMBE SUBITO E CON L'ELICOTTERO, MA DATO CHE NON NE VUOLE TRARRE LE CONSEGUENZE CON LA REALTA' E NON CON LA SUA, MA HO PAURA CHE VOGLIA FARE LA STESSA FINE DI CRAXI, DI BOTTINO CRAXI IL SUO MENTORE E CATTIVO MAESTRO
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 06.12.09 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Il grande Emilio Fede ha invece detto ieri sera che c'erano alcuni giovani ragazzi fuori ad attenderlo che inneggiavano a lui!

maurizio ercoli 06.12.09 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Ahahah povero vecchietto gonfio!
Si sta' gonfiando ed imbruttendo sempre piu, ogni giorno che passa. . . . . . .
Ti resta poco,ma non basta. Bisogna agire chirurgicamente su tutto il TUMORE!

Emanuele Z., falconara m.ma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.09 15:10| 
 |
Rispondi al commento

A MIO PARERE , SE HA RIUNITO LE FORZE DELL'ORDINE ATTORNO A SE VUOLDIRE CHE HA TANTA PAURA .... POVERO LUI

DAVIDE BELMONTE 06.12.09 15:05| 
 |
Rispondi al commento

berlsconi mi fa pena,con tutto il potere che ha scappa dal confronto con i cittadini e si fa difendere da 300 poliziotti anti-sommossa.è il classico esempio di una persona che ha paura di tutto quello che non gli piace.....

devis q. Commentatore certificato 06.12.09 15:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

la sua popolarità allora è proporzionale al numero di mafiosi, se lui ha il 65% dei consensi il 65% degli italiani aventi diritto al voto è mafiosa? e ieri ne hanno arrestati solo 2 e fanno tutto questo puzzo? Siamo in alto mare.....

V. Vendetta 06.12.09 14:57| 
 |
Rispondi al commento

silvio l'infame, perennemente in fuga

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.09 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ok...ma fin quando tutto ciò non diventerà popolare...televisivo...e diranno che invece stanno.."in accordo"..arrestando 10 mafiosi al giorno...questo sarà sempre un eroe nazionale...come Mangano d'altronde era...

Torno Ogni Tanto Commentatore certificato 06.12.09 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Pochi minuti di lettura per respirare aria pulita sono spesi bene... "Il bello della decenza" - da www.nandodallachiesa.it
***
"Volete voi che vi parli di Gaspare Spatuzza? Volete voi che vi parli dell’avvocato Mills? Non vi parlerò né dell’uno né dell’altro. Vi parlerò invece della decenza. Perché se oggi sono qui è per un bisogno di decenza. Non ho bisogno di rivelazioni. Mi basta, mi avanza, mi toglie quasi il respiro quel che ho visto e sentito in questi anni.
Un paese decente non può. Non può avere per capo del governo un signore che disconosce l’autorità delle leggi e pretende di non sottomettersi loro per ciò che ha fatto ieri, che fa oggi e che farà domani. Un capo del governo che insulta senza coraggio (sempre pronto a smentirsi) tutte le istituzioni del suo paese, se solo lo ammoniscono che le leggi esistono e vanno rispettate. Un capo del governo che disfa i codici, scassa la giustizia, manda liberi i criminali per non rispondere dei reati che gli vengono contestati. Non è decente un paese in cui sono gli indagati, gli imputati e i pregiudicati a scrivere il codice penale e ad attaccare i loro giudici senza contraddittorio sulle televisioni di Stato.
Non lo è nemmeno un paese in cui il capo del governo offre alle sue favorite non gioielli e profumi ma posti di governo, poltrone istituzionali e pubbliche responsabilità in nome del popolo. In cui il capo del governo impiega la metà del suo tempo -di questo sì abbiamo le prove- non a lavorare per il paese ma a corteggiare signorine e tramare contro la giustizia. In cui gli aerei di stato vengono usati per sbarcare menestrelli e ballerine nei luoghi di sollazzo del capo del governo e della sua corte variopinta, minorenni comprese. Nessuna civiltà, nessuna decenza possono riconoscersi a un paese in cui i luoghi sorvegliati e protetti dalle forze dell’ordine vengono violati da donne sconosciute e noleggiate da imputati di traffico di droga per divertire i potenti di Stato, anzi, il più potente tra loro...

Corrado Fontana 06.12.09 14:29| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 



Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori