Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Rincenerisco da capo


Viareggio_sei_mesi_dopo.jpg
I responsabili della strage di Viareggio del 29 giugno dopo sei mesi sono ancora a piede libero. Ci sono state 32 vittime e nessun colpevole. Le ore di trasmissione televisiva dedicate a Stasi, alla Franzoni o al delitto di Perugia sono state innumerevoli, per Viareggio nulla. Qualcosa vorrà pur dire. I killer sono ancora a piede libero e si tratta di serial killer che possono incenerire. Il 24 dicembre, sempre in Toscana, vicino a Grosseto, sempre un treno che trasporta materiale altamente infiammabile, sempre un principio di incendio. Nessuno è stato incenerito solo grazie a un automobilista di passaggio che ha visto le ruote di un vagone in fiamme e ha chiamato i pompieri.

30 Dic 2009, 22:27 | Scrivi | Commenti (18) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

non c'è nulla di nuvo sotto il sole da quando l'uomo a dominato l'uomo a suo danno.
La società si drovrà sviluppare in senso altruistico tra breve.
Ci sarà tra poco un intervento esterno alla terra per rimettere tutte le cose a posto.
Questo per impedire che la vita si estingua su questo pianeta.
I rimasti finalmente saranno liberi da questo oscuro governo malvagio e tenebroso che ci domina da migliaia di anni.
Finalmente ci sara vita a tempo indefinito e si potrà cosi viaggiare tra stella e galassie trovando i fratelli di queste civiltà avanzate che aspeno questo passo.
Faremo cosi parte anche noi di questa nuova vita.

cesare ds Commentatore certificato 01.01.10 13:02| 
 |
Rispondi al commento

alla anche questa strage rimarrarà senza colpevoli,tutto grazie a questo governo che ha tutt'altro a cui pensare.viareggio,messina,l'aquila hanno una cosa in comune:fanno ormai parte del passato,sempre grazie a questo governo.......

devis q. Commentatore certificato 31.12.09 15:25| 
 |
Rispondi al commento

AUGURI BASTARDI... VI AMO TUTTI!!!!

http://www.youtube.com/watch?v=jXhYn7NmG1s

Uno dei tanti 31.12.09 14:24| 
 |
Rispondi al commento

IMOLA 31/12/2009
CARI AMICI COME POTETE costatare lo schifo è molto superiore a quello immaginabile, gli impresentabili non hanno vergogna, per loro le colpe non esistono, per loro tutto è possibile, meglio perdere giornate in parlamento per discutere sulla lunghezza della coda dei cani che trovare la verità su omicidi come nel caso del treno di VIAREGGIO, COME SEMPRE SI DIVAGHERA' finchè il tutto verrà messo a tacere.
FACCIO UN AUGURIO PER IL FINE DEL 2009 CHE LA COSCIENZA SI RISVEGLI E UN AUGURIO PER IL NUOVO ANNO 2010 CHE IL POPOLO SI SVEGLI DAL LETARGO E LIBERIAMO IL PAESE DALLA CSTA.
SALòUTI GIUSEPPE TONNINI

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 31.12.09 13:50| 
 |
Rispondi al commento

comunque, anche in questo caso, ci concentriamo ancora una volta sulla ricerca dei colpevoli; facciamo forse un passo avanti, quando succedono queste disgrazie e chiediamo con forza quali iniziative devono essere prese affinche´le disgrazie che accadono non possano ripetersi: Ed e´in questa ricerca che, come risultato aggiuntivo, verranno individuati gli eventuali responsabili. In tal senso non mi interessa individuare i colpevoli del prossimo disastro nucleare bensi mi intessa impedire che esso accada: no centrali nucleari = no disastro nucleare. Le trasmissioni di Vespa sul perche´del dopo lasciamole a chi ci crede!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.12.09 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Che schifo! Io vi posso solo dire che Berlusconi ha telefonato a Messina durante una cerimonia religiosa per rassicurare gli alluvionati di Giampilieri...e poi non ci sta nemmeno un cent in finanziaria per aiutarli! Questi continuano a prenderci in giro....

Fabio Disti 31.12.09 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Il fatto è che se a governarci sono dei delinquenti,non si puo' pretendere giustizia.Chi arriva alle"Grandi Poltrone" è per la maggior parte dei casi un farabutto,un mafioso,un ex bortaborse lecchino,un esaltato.In Italia la meritocrazia non esiste,"the power" va in mano al piu' furbacchione...e se ci guardiamo indietro nella storia,gli onesti e i sani di mente sono stati messi al bando,bruciati vivi,derisi,presi per pazzi e nel peggiore dei casi ammazzati!
Comunque questa rimane solo una mia opinione.

Francesca Castania 31.12.09 08:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

la politica del nano non è quella di ammodernare lo stato ma quella di smantellare lo stato.

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 31.12.09 02:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' un paese andato in vacca.

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 31.12.09 00:22| 
 |
Rispondi al commento

http://www.facebook.com/reqs.php#/group.php?gid=227481287470

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 31.12.09 00:12| 
 |
Rispondi al commento

Una semplice piccola osservazione, quante attenzioni, quante leggi x tutelare un cane. Se era successo qualcosa di male ad un cane, di sicuro il colpevole era già in galera. La vita di una persona oggi contronto a quella di un cane, quanto vale? Morti x questa esplosione, Morti x terremoto in Abruzzo e ce ne sarebbero stati molti di meno se certi edifici erano costruiti a regola d'arte invece che con la sabbia, morti di qua, morti di là, morti sul lavoro

MI VIENE VOGLIA DI URLARE!!!!!!!!!!!!!!!

CAZZO...MA POSSIBILE CHE LA VITA DI UNA PERSONA.....VALE MENO DI QUELLA DI UN CANE? A CHI DOBBIAMO CHIEDERE GIUSTIZIA, A CHI DOBBIAMO CHIEDERE PROTEZIONE,A CHI DOBBIAMO RIVOLGERCI...AL WWF ?

CHE SSSCHIFO L'ITALIA!!!!!!!!!!!!!!!!

Silvana Bighi 31.12.09 00:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO BEPPE,
IL PUNTO E' CHE DEI KILLER E QUESTI SONO ANCORA IN GIRO CIOE' I PARTITI E LA CONFINDUSTRIA E POI I MANDATI DELLE STRAGI,NON SOLO DI VIAREGGIO, MA DEL TERREMOTO, DI NAPOLI, BASTEREBBE SBATTERLI IN TRIBUNALE ED INCASTRARLI CON LE PROVE, MA A QUANTO PARE I PROCESSI "FARSA" IN TV ,VALGONO DI PIU' DEI VERI PROCESSI PER STRAGE SU VERI INNOCENTI
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 30.12.09 23:20| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 



Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori