Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Astroeconomia


Italtel_licenziamenti.jpg
A inizio anno le stime di crescita sono come i porcini dopo la pioggia. E' l'unico momento di serenità per Tremorti prima dei consuntivi e delle trimestrali. Frate Indovino, il mago di Arcella e il mago Otelma sono più affidabili delle previsioni degli economisti. Prometeia, "una delle maggiori società italiane di consulenza e ricerca economica e finanziaria" pratica al posto del craxiano ottimismo della volontà, il tremortiano ottimismo dell'economia. Se sbaglia, pazienza, l'economia non è una scienza esatta, ma una branca dell'astrologia applicata ai nostri risparmi. Prometeia prevede un 2010 in crescita dello 0,8% del Pil. Per il 2009 aveva previsto una diminuzione dello 0,4%, è finita con meno 4,8%. Dodici volte più del previsto, belin!
Venerdì 22 gennaio 2010, Prometeia:
"Prometeia stima che il Pil italiano crescerà quest'anno dello 0,8% dopo il -4,8% del 2009, per salire in media dell'1,4% nel 2011 e nel 2012, a fronte di un'inflazione sotto il 2% in tutto il prossimo triennio. l."
Lunedì 20 ottobre 2008, Prometeia:
"La fase recessiva dell'economia italiana si estenderà a tutto il 2009, ma dal secondo semestre del prossimo anno inizierà una lenta ripresa. E' quanto emerge dal rapporto di Prometeia ... anche il 2009 chiuderà in negativo, con il pil a -0,4%, un risultato tuttavia mitigato dalla ripresa che si riscontrerà nella seconda meta' dell'anno".

22 Gen 2010, 17:39 | Scrivi | Commenti (20) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

LA COMPRO IO LA FIAT A TERMINI IMERESE

Ve lo dico in anteprima.Io ghno-pin-92110 comprero' la fiat a termini. Per questo presentero' un' offerta e un piano industriale, tale per cui la produzione industriale ripartira' su due innovativi progetti differenziati e alternativi.Se volete sapere come, seguite i miei piani economici, di cui troverete ogni giorno esposizione su commenti del blog

maurizio vuturo (ghno-pin-92110), vigevano Commentatore certificato 27.01.10 16:55| 
 |
Rispondi al commento

Spargere ottimismo non è in se un male, ma sparare caxxate no!

Patrick D. Commentatore certificato 25.01.10 11:29| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
L'ASTROECONOPMIA DI PROMETIA E' DA PAZZI,QUIU SI PERDE IL LAVORO PERCHE' LA CRISI E' STRUTTURALE E QUESTI CI GIOCANO SU',L'OTTIMISMO TREMORTIANOA E' DA TSO,SE NON DA SUICIDIO COLLETTIVO,PIU' SOTTOVALUTANO LA CRISI PIU' SI DANNO LA ZAPPA SUI PIEDI.......
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 23.01.10 19:23| 
 |
Rispondi al commento

vai Beppe forza per le regionali

simone cameli, grottammare Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.01.10 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Intanto dite a quei signori di Prometia
che tutto dipende dalla Massa Monetaria
cioè dal denaro che banche stampano (ma a Prometia lo sanno sicuramente)

Vedi questo post
http://docs.google.com/View?id=dg3ggjvp_4847sfn4bgw

se poi volete vedere che disastro ha combinato il re sole (berlusconi) andate a quest'altro post

http://docs.google.com/View?id=dg3ggjvp_480c9gq27hs

La produzione industriale Italiana
negli ultimi 19 mesi un terrificante (meno) -18.3% medio del 2009 ... roba mai vista prima nell'intera storia repubblicana italiana.

Amen

Mao M., Verona Commentatore certificato 23.01.10 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Consiglio a tutti di leggere un buon libro di macroeconomia. Questi testi contengono un nucleo di conoscenze sviluppato proprio durante la crisi del 29. Sarà interessante scoprire che nei testi di economia si dice che nel medio periodo (4 o 5 anni) la produzione tende ad essere fortemente influenzata dal livello di occupazione (è un'affermazione piuttosto logica, mi pare). Perchè allora gli economisti continuano a parlare di ripresa se il tasso di disoccupazione negli USA è raddoppiato? Finchè l'occupazione non tornerà a crescere, e di tanto e in fretta, non si potrà parlare di ripresa. Perchè allora si parla di ripresa? Nei libri di macroeconomia si studia anche l'importanza delle aspettative. Mai come in questa crisi (a partire da Marzo Aprile 2009) è stata messa in atto una macchina di propaganda a livello mondiale di stampo nazista. Basta ripeterlo e ripeterlo e ripeterlo. Alla fine sembra vero! Solo un parametro è in ripresa, il Dowjones, che è in una nuova fase di bolla, e se ci fate caso le azioni intraprese e le affermazioni e la propaganda sulla ripresa ha seguito l'andamento del dowjones. Ma perchè è salito il Dowjones? Sempre in macroeconomia si studia che quando una banca centrale immette liquidità questa viene incamerata dalle banche che attivano un processo moltiplicativo che dovrebbe produrre ricchezza. Ma questo avviene se questi soldi vengono prestati, mentre se invece si trasforamno in titoli si ha semplicemente una bolla. E così le grandi banche americane sono piene di titoli che sono crescitui di valore nel secondo e nel terzo trimestre. Le loro trimestrali sono state positive per il trading mentre il portafoglio clienti si è ridotto. Ma nel quarto trimestre le borse sono rimaste piuttosto stabili, in modo particolare a partire da Novembre: la pera di liquidità ha finito il suo effetto. Quindi le ultime trimestrali non sono andate bene e la borsa è scesa. Morale? Nuova crisi da qui a sei mesi senza che sia stato risolto alcun nodo sturtturale.

J.J.Bozak 23.01.10 15:18| 
 |
Rispondi al commento

combatti il sindacato e combatterai il padrone

andrea m. Commentatore certificato 23.01.10 09:50| 
 |
Rispondi al commento

"il mio sangue e' ancora rosso incandescente quando cambiera'colore ne informero' gli usurpatori del PD-intanto invito il buffo D alema e i sui compagni(rossi,verdi,gialli,neri,bianchi e mafiosi)di merenda compreso quell altro vecchio e inconcludente presidente della repubblica(napolitano) a pagare la crisi come la sta pagando solo la povera gente rinunciando al loro lauto bottino usurpato in un modo vile e meschino ingannando e mentendo.Sono decenni che questi usurpatori in nome del popolo (in particolare lo stalinista d alema)ci umiliano nell anima e sopratutto nelle tasche impunemente senza rispondere mai a nessuno delle loro nefaste azioni!Affamano,umiliano e rubano in nome della gente questa e' la cosa insopportabile!!Sono piu che certo che l unico modo per far tornare alla ragione questi mafiosi uomini di merda non bastano solo le parole ma bisogna toccargli le tasche cioe gli affetti piu profondi e cioe' i soldi!!!Le loro luride ruberie ci costano piu di 2miliardi di euro ogni anno, loro viaggiano negli scafandri lussuosi e qui si muore di fame!AIUTATECI PER FAVORE!By andrea

andrea mataluna 23.01.10 08:12| 
 |
Rispondi al commento

per favore ascoltate questo fisico italiano
http://www.youtube.com/watch?v=haRCj7c7MXM
la fusione fredda fa energia a bassi costi, è quindi nemica delle lobbies. niente finanziamenti dunque, meglio i digitali terrestri che non servono a una mazza.
ecco perchè non vogliono iscrivere giovani alle facoltà scientifiche.
i giovani si iscrivono ad economia (scuola di capitalismo) e legge (come sostenerlo); e come dargli torto, paradossalmente sono il volano dirigenziale del sistema...

renato medini 23.01.10 00:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la purga quotidiana delle coscienze... se Silvio oggi parla di crisi grave allora sono pronti a scappare entro breve -vedi debito pubblico- a espatriare con l'elicottero a portata di braccio, nevvero?

gianluca bi 22.01.10 21:28| 
 |
Rispondi al commento

Sono un funzionario amm/vo laureato, in una asl ebbene,lavorando a contatto con i medici,nei settori di mia competenza,percepisco un terzo del loro stipendio,solo perchè il medico ha un inquadramento ex-lege all'ex nono livello,mentre,io seppur laureato sono al ex settimo con due livelli di differenza.Ho fatto notare in Assemblea sindacale tale disparità e come risposta mi è stato detto perchè anche tu non ti prendevi la laurea in Medicina.Questa è una risposta? No infatti è una stronzata solenne.Ah, mi sono cancellato anch'io dal sindacato giustificandolo che i sindacalisti dovevano trovare gli iscritti tra i medici.A stronzata,si risponde con stronzata.

IL SICILIANO 22.01.10 20:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Desidero sapere per le lesioni da zuffa o calpestio il processo breve come considera questo reato?
Perchè se uno la fa franca allora ci faccio un pensierino!!

eheheheheheheheh

Guido Serafini 22.01.10 20:24| 
 |
Rispondi al commento

Vedo il cartello del filmato, "piu' dipendenti meno dirigenti."

E ricordo la fabbrica in cui lavoravo, quando e' iniziata la vera crisi: un dirigente ogni dieci impiegati.

E mentre per impiegati, funzionari e quadri scattava il prepensionamento,la mobilita', per loro niente, privilegi e prebende, erano intoccabili, anche se non facevano e non contavano un belino.

Ho osato dirlo, unica, in assemblea. Mi hanno rimproverato, non si dicono certe cose sgradevoli, in pubblico.

Nessuno ha protestato, nessuno si e' ribellato, finche' ancora ne valeva la pena. Tutti zitti, tutti conigli, a sperare solo di non essere il prossimo.

Ho dato le dimissioni dal sindacato e me ne sono andata per la mia strada, magari piu' povera, ma portandomi appresso la dignita'.

milena d., savona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.01.10 20:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

.. ma vogliamo dire allora quello che ha fatto e sta facendo il governo per la scuola pubblica italiana?

Antonio Cipriani, LAMMARI Commentatore certificato 22.01.10 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Vabbè...ma intanto il processo breve è quasi approvato...

non vorrete mica insinuare che il governo berlusconi non fa niente?




Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 



Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori