Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il futuro è una pagina bianca


Io sono Spartacus
(01:29)
io_sono_Spartacus.jpg

"Il bianco è la pagina vergine su cui la Storia non è ancora stata scritta (*)". "Il bianco contiene tutti i colori dello spettro elettromagnetico. Il nero è l'assenza di colori" (**). Il bianco è il colore del MoVimento Cinque Stelle. Un foglio bianco in cui ogni cittadino può mettere la sua firma, scrivere la sua opinione, in cui ogni firma vale uno. Il bianco è trasparenza, la luce del giorno quando viene l'alba. Il bianco fa proposte e non proteste. Non è contro qualcuno o qualcosa, ma per una nuova legge elettorale, primo Vday, o per una libera informazione, secondo Vday. Il bianco ha un Programma per il futuro creato con le idee dei cittadini. Il bianco non fa inciuci, avviene tutto alla luce del sole. Non ha suggeritori nascosti, sponsor mediatici, finanziamenti pubblici. Il bianco non dispone di soldi e di strutture dei partiti della cosiddetta opposizione, dietro le quinte, per le sue manifestazioni come è avvenuto per il No B-day. Il bianco non è il colore di Eugenio Scalfari e di Walter Veltroni e neppure della Melandri con la sua patetica sciarpetta al collo. Il bianco non è il colore della Repubblica, dell'Espresso e neppure di Micromega. Il bianco non appare mai nei telegiornali come gli altri colori dello spettro cromatico. E, se appare, è definito nero, un nero sporco per suscitare ribrezzo, per allontanare. Il bianco chiama le cose con il loro nome e per questo è considerato volgare, ma dire puttana al posto di escort, puttaniere per utilizzatore finale o corruttore invece di imputato è un esercizio di verità, e la verità è bianca. Il bianco permette al cittadino di vedere la realtà che lo circonda, di disinfestare le Istituzioni. Il bianco denuda, mette in ridicolo la menzogna dei politici e la sicumera degli intellettuali d'accatto che pontificano senza mai mettersi in gioco. A Londra sono stato ricevuto da un ministro, sono stato invitato a Oxford e alla London School of Economics dove la gente ha fatto la fila sul marciapiede per entrare, ho ricevuto una standing ovation. Lo scrivo perché a parte un lancio Ansa nessun giornale ne ha scritto (***). Citano ogni altro colore, anche quelli che non esistono, ma non il bianco. Il bianco fa male agli occhi, è il colore dei cittadini onesti, dallo sguardo pulito, che non vengono a patti con la propria coscienza. E' il colore di Borsellino, Ambrosoli, Don Puglisi. E' il colore di chi si fa Stato e non vuole più intermediari, condannati per mafia in Parlamento e un'opposizione da operetta. Il bianco è difficile da occultare, ma tutti i media ci provano. O lo ignorano o inventano altri bianchi che più bianchi non si può e pubblicano interi servizi fotografici di quattro gatti con un cartello, mentre non riportarono una sola foto di piazza San Carlo con più di 100.000 persone nel V2day. Il rischio del dopo Berlusconi (che è già iniziato) è che tutto cambi perché nulla cambi, e le grandi manovre sono già in atto. "The future is unwritten", il futuro non è ancora scritto. I cittadini con l'elmetto, bianco, lo stanno scrivendo ora.

(*) Max Luscher
(**) Wikipedia
(***) Unica eccezione Il Fatto Quotidiano (l'unico quotidiano che non prende contributi pubblici)

FIRMA DAY
Veneto, Emilia Romagna, Lombardia, Campania, Piemonte

 Iscriviti al MoVimento 5 Stelle
Nome: Cognome:

Copia il codice HTML e incollalo nel tuo sito web
E' disponibile DemoCRAZYa2009, diario politico di un anno italiano, di Marco Travaglio. Acquista la tua copia.

lasettimanabanner.jpg

30 Gen 2010, 15:33 | Scrivi | Commenti (564) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

PENSO POSSA BASTARE! TUTTI CE L'HANNO CONTRO BERLUSCONI. MA, ANCHE CONDANNANDOLO (GIUSTAMENTE O INGIUSTAMENTE NON HA IMPORTANZA), CHI POTREMMO METTERE A GOVERNARCI? QUALCUNO HA PER CASO PROVATO, E SOTTOLINEO IL PROVATO, AD ASCOLTARE TUTTI I POLITICI CHE TENTANO LA CORSA AL GOVERNO? IO SI'... TANTI ANNI ORSONO. SONO GIUNTO AD UNA CONCLUSIONE MOLTO TRISTE. TUTTI PARLANO MOLTO BENE... MA ALLA FIN FINE RAZZOLANO MALE. MOLTO MALE! NESSUNO SAREBBE IN GRADO DI MANTENERE LE PROMESSE FATTE IN CAMPAGNA ELETTORALE. NESSUNO!!! L'ITALIA SI TROVA IN CONDIZIONI ECONOMICHE DAVVERO DISPERATE. NON DI SICURO PER CAUSA DI BERLUSCONI! TORNIAMO INDIETRO DI ALMENO 25-30 ANNI, GUARDIAMO I POLITICI DI QUEGLI ANNI, E VALUTIAMO QUANTI INTERESSI PRIVATI QUESTI SI SONO FATTI SENZA CHE CI FOSSE STATO UN BEPPE GRILLO O UNA "STRISCIA LA NOTIZIA" A FARLO NOTARE. I POLITICI DI QUEGLI ANNI ERANO UNA COSA DAVVERO INCREDIBILE... MOLTO PEGGIORE DI QUELLI DI OGGI. MA NESSUNO LO FACEVA NOTARE... SEMBRAVA L'ITALIA STESSE BENE... IL DEFICIT AUMENTAVA SENZA CHE NESSUNO LO RENDESSE NOTO. OGGI, PURTROPPO O PER FORTUNA (NON LO SAPREI) QUESTI DATI SONO RESI NOTI E SI DA LA COLPA AI POLITICI IN CARICA SENZA PENSARE LE CAUSE CHE HANNO FATTO SI' L'ITALIA SIA ARRIVATA, AHINOI, IN QUESTE CONDIZIONI.
UN SOLO QUESITO (LO RIPETO): BERLUSCONI IN CARCERE. CHI CI GOVERNEREBBE? QUALE PARTITO HA LA COSCIENZA IMMACOLATA? QUALE POLITICO PUO' DIRE DI NON AVER MAI "MANGIATO A SBAFFO" SOLDI PUBBLICI?
IO TEMO SOLAMENTE UNA COSA. GLI ITALIANI SI RIBELLINO NON ANDANDO A VOTARE (COME ACCADUTO NELL'ULTIMO REFERENDUM) OPPURE VOTINO PERSONAGGI INUTILI A LIVELLO POLITICO.
ALTRO E ULTIMO QUESITO: TE LA SENTIRESTI, TU, BEPPE, DI PROVARE A GOVERNARE IL NOSTRO PAESE? RISPONDIMI, TI PREGO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Giorgio Marzari 05.02.10 11:12| 
 |
Rispondi al commento

VOGLIO METTERE SOLO IL MIO SITO AFFINCHE' MI QUARDIATE IN FACCIA E DICIATE SE E' VERO CHE IO SONO STATO RITENUTO INFERMO TOTALE DI MENTE INCAPACE DI INDENTERE E VOLERE E PAZZO DA MANICOMIO CRIMINALE E LICENZIATO PERCHE' INABILE A QUALSIASI PROFICUO LAVORO ECC. WWW.SOCIETECULTURA.SITIWEBS.COM
PER FAVORE bEPPE IL TUO V...

Giuseppe D'Ambrosio Societa e cultura (cere), Salerno Commentatore certificato 04.02.10 08:22| 
 |
Rispondi al commento

Fin dai tempi dei romani i governanti hanno sempre cercato di dividere l'opposizione corrompendo i capi con denaro o promesse impossibile da rifiutare. Dividi et impera, tradotto: dividi e governerai. Sappiamo che ex sindacalisti hanno avuto posti di governo, Marini, Benvenuto, Bertinotti, Del Turco ecc.. Questo cosa vuol dire che quando erano sindacalisti sicuramente avevano un atteggiamento morbido con chi governava scambiando favori dando un colpo al cerchio e un colpo alla botte ma a descapito dei lavoratori. Guardate come sono divisi i sindacati adesso. Più si dividono e più il governo ne guadagna. Pensioni bassissime stipendi da fame e contratti da paura. Mi chiedo: come mai il governo ha autorizzato che i corsi sulla sicurezza li facessero associazioni di categoria come confesercenti ascom Confcommercio cna e sindacati? Dicono che i corsi sulla sicurezza RSPP, primo soccorso, valutazione del rischio , antincendio saranno frequentati da oltre 20 milioni di persone che spenderanno allincirca dai 250 ai 300 euro per corso. Soldi che andranno divisi anche coi sindacati. Ma queste associazioni e sindacati non dovrebbero esistere solo con le tessere degli associati? Il governo Berlusconi ha decretato questa norma a favore delle associazioni e sindacati e a descapito dei SOLITI NOTI. Se non vedrete alle manifestazioni di Termini Imerese o a Milano per Alcoa sappiate che sono impegnati a fare i corsi sulla sicurezza.
Con un governo esperto in mazzette cosa ci potevamo aspettare? ...... tante mazzette per dividere l'opposizione. DIVIDI ET IMPERA.

Paolo B., Parma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.10 08:15| 
 |
Rispondi al commento

Benissimo Il MoVimento cinque stelle ma se poi venissero eletti i cinquestellini chi garantirebbe che non vengano comprati o ricattati dalla mafia,multinazionali,case farmaceutiche e caste varie?Non è un pò come mettere un domatore dentro una gabbia di leoni senza avere sfamato prima le belve?
Dici:Il bianco non fa inciuci, avviene tutto alla luce del sole.Ottimo!allora perche nel V3Day non proponi di ritirare i contanti dal mercato? si ogni pagamento dovrebbe essere possibile soltanto con carte di credito, dal pagamento di un caffè in su..sarebbero possibili le tangenti e quindi la corruzione?..lo spaccio di droga?finanziamento illecito ai partiti?prostituzione?a meno che non forniscano le escort del pos...tutto alla luce del sole no?conti bancari compresi..Tornando all'esempio del domatore è come se invece di sfamare i leoni gli togliessimo artigli e denti.vuoi vedere che magari sopravvive il domatore?
Se poi si vuole continuare a mantenere la privacy per paura che qualcuno scopra che cosa si compra, allora:Inculatevi tutti e continuate a fare i servi e gli schiavi senza neanche scoprire chi sono quelli che ve lo mettono in culo veramente.
Se interessa o qualche altra proposta...non saranno giuste, forse, però l'importante è che si cambi qualcosa.
Il 2012 non è la fine del mondo ma la fine del sistema che opprime i popoli..frasi che non dicono un cazzo però aizzano le folle :-)

Antonio Lentini 02.02.10 08:39| 
 |
Rispondi al commento

Volevo segnalare l'ultima pagliacciata della Regione Calabria. E' stato pubblicato il 21 dicembre 2009 un bando per sostenere la creazione di imprese giovanili che stanzia 15 milioni di euro. Fin qui "chapeau" se non fosse che tra i requisiti viene richiesta un'attestazione di merito creditizio e in particolare "lettera di merito creditizio bancario o dichiarazione corredata da copie autentiche
di attestati da saldi asserenti la disponibilità liquida (libretti bancari, postali, certificati di
deposito, titoli di stato, ecc. intestati al proponente o ai soci proponenti". Mi sembra proprio il modus operandi più idoneo per incentivare le imprese giovanili. Che Dio vi benedica......

Giovanni Glioti 02.02.10 06:36| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe, risolleva un pò l'opinione che hanno degli italiani all'estero. Ricorda loro che iil nano non rappresenta tutti gli italiani e ... continua così

luka 73 01.02.10 15:07| 
 |
Rispondi al commento

E' da molto che lo dico: il futuro non è scritto. Lo dicevano anche i Clash.

Credo che voterò il movimento alle prossime elezioni. Come ho già fatto nel mio comune, dove ora ho una rappresentanza effettiva.

Buona resistenza a tutti e fate l'amore

future is Unwritten 01.02.10 11:51| 
 |
Rispondi al commento

IO SONO SPARTACO
OPERAZIONE SPARTACO, 7 nuovi principi fisici per dare l'energia distribuita http://www.meetup.com/grillibologna/it/messages/boards/thread/7170183

mirco sangalli, bergamo Commentatore certificato 01.02.10 10:58| 
 |
Rispondi al commento

vorrei avvisare che a Legnano il banchetto per le firme del movimento 5 stelle la mattina di Domenica 31 non c'era sono tornata più volte a cercarlo pensando ad un eventuae ritardo ma non c'era nessuno a parte quelli che simpatizzano per Niki Vendola, niente in contrario ma il movimento 5 stelle dov'era? Io volevo firmare

ilaria genovese 01.02.10 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Io sono un po' scettico. Nei banchetti delle firme continuo a vedere (e non leggetelo come una offesa) le stesse facce di chi una volta votava Rifondazione Comunista). E' vero che l'abito non fa il monaco, ma non vedo persone "pulite" di aspetto, ma solo ragazzi con i rasta, vestiti da classico comunista.... Secondo me il Movimento 5 Stelle si trasformerà nel nuovo Rofondazione Comunista...

Omar G. Commentatore certificato 01.02.10 08:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricordiamoci che il bianco è stato il colore della democrazia cristiana e di ciò che da essa oggi ne discende, con tutto il male che se ne possa dire.
Perchè non usare il giallo?

Michele A., Noci Commentatore certificato 01.02.10 08:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari amici.

In queste ore Milano sta dimostrando tutta la volontà dei politici nel strumentalizzare un problema, per rubare milioni di euro ai cittadini con permessi e parcheggi. Della nostra salute la Moratti ha dimostrato palesemente che non gliene può fregare niente ma incassare soldi a chi è obbligato ad avere il pass per entrare a Milano quello molto. La dimostrazione è nei risultati di politiche demenziali dove gli amministratori locali sono dediti più a costituire società per azioni ,con amici e parenti, per sfruttare un problema sociale per fini ed interessi propri. Energia, rifiuti, logistica, sanzioni, anziani, infanzia, ristorazione, inquinamento, accreditamenti, appalti, strade, permessi, oneri di costruzioni, tasse comunali tutte voci di capitoli di spesa che contribuiscono principalmente a fare aumentare il debito pubblico. I vari comuni d'italia nel conferire un appalto all'amico ( una direttiva europea prevede la facoltà al comune che costituisce una S.p.A. a capitale misto pubblico privato per un servizio al cittadino di sciegliersi il patner che vuole ) riconosce, a pari servizio reso, il doppio e a volte il triplo della spesa contravvenedo ad un'altra direttiva europea del libero mercato. Se un comune attribuisce ad una società di servizio (con gare di appalto completamente pilotate) una spesa deve controllare il costo minore ( e non maggiore ) a pari risultato. Norma che il 100 % degli amministratori locali non applicano MAI. Milano se avesse un interesse VERO a far diminuire il PM 10 si rivolgerebbe per prima cosa ai produttori di autoveicoli e ai costruttori di pneumatici e freni per trovare quei materiali di consumo altamente inquinanti più performanti con risultati che vedrebbero dimezzare immediatamente il famigerato PM 10. Basta volerlo. Oppure volgere la politica intelligente del consumatore: ma perchè un milanese deve bere l'acqua minerale di caserta e il calabrese deve bere l'acqua del trentino? ognuino la propria.

Paolo B., Parma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.10 08:08| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe , adesso ho capito perche' alle 02.00 del mattino del 01/01/2010 al Gran Teatro di Padova ...mentre ci scattavano la fotoricordo mi hai detto " l' elmetto giallo e meglio che lo cambi e lo prendi di colore bianco !! "
foto su www.rotaiakiller.splinder.com

diavolo d'un BEPPE ....oggi a Padova c'e' stata MOLTA MA MOLTA AFFLUENZA ai banchettise continua cosi'
" mi sa' che cambiamo l' Italia !! )

Gino De Pauli 01.02.10 00:41| 
 |
Rispondi al commento

il futuro che ci vogliono imporre ci porta solo verso un baratro.invece di accettarlo passivamente,ce lo dobbiamo scrivere noi correndo anche dei rischi.non è facile,però bisogna farlo.ps:parla una persona che rischia di ammuffire in una officina,per il solo fatto che non ambizioni di miglioramento.....

devis q. Commentatore certificato 01.02.10 00:37| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo la mia firma ai tuoi movimenti del cavolo te la puoi scordare preferisco mille volte il paltano attuale, che nuovi atei sprovveduti allo sbaraglio.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.01.10 23:13| 
 |
Rispondi al commento

IL BIANCO

A volte, il bianco, si presenta come un semplice foglio di carta, decorato da eccellente inchiostro, ove possiamo leggere una testimonianza (o meglio una confessione) che non ci saremmo proprio aspettati.

Provate a leggere (attraverso il seguente link) l'intervista-confessione dell'avv. Taormina rilasciata ieri 30.01.2010 a riguardo del suo ex capo (e premier), mister B.

http://networkedblogs.com/p26237718

Speriamo che possa togliere i dubbi a quelle due o tre persone che frequentano accidentalmente questo blog.

Felicità a tutti.

gerry g., lendinara Commentatore certificato 31.01.10 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Beh, abbastanza incredibile che una come la Melandri, ultrafavorita, raccomandata dalla politica, possa partecipoare a certe manifestazioni, abbastanza antipartito, annettendosene i simbboli. Lo ha raccontato lei come "fu notata". Durante un convegno di legambiente (l'associazione ambientalista filo diesse dalla quale, con percorso ultrapreferenziale sono usciti alcuni dei personaggi più inconsistenti della sinistra: Chicco Testa, realacci, melandri, ecc...). Uno degli oratori non si resentò (o si sentì male) e lei ne prese il posto. Il suo discorso deve essere sembrato talmente deflagrante (figuriamoci i peggiori...). da essere notata ed avere una carriera al fulmicotone. Me la ricordo quando in pochi mesi di campagna elettorale del primo governo ulivista partecipava agli incontri citando con supponenza rara, intellettuali dei quali doveva aver appreso nella sua esperienza americana dei quali agli intervenuti la citazione non poteva non apparire inopportuna ed indecifrabile. Oppure la sua spocchia insopportabili durante le "lexioni" di politica (queste sguattere si permettevano anche l'arroganza di dar lezioni a donne che la vita la vivevano sul serio sul "coime" fare politica leccando il culo ai loro referenti di partito). Organizzamo una contestazione come carbonare e la cosa finì lì, ovviamente. Ma ciò bastò per farle fare una carriera supersonica! Ministro della cultura direttamente scelta da Veltroni, non si sa per quali particolari meriti meglio conosciuta come censora del bel mondo non disedgnò affatto di godersela ad una festa di Briatore....
Di una antipatia, supponenza ed arroganza rare non inferiore peraltro alle altre kapò della scuderia DS quali la Turco, la Finocchiaro e tutta la compagnia cantante delle lustrascarpe della sinistra ex comunista. In fondo sanno benissimo che continuando a comportarsio così una polltrona sotto al sedere ed una candidatura parlamentare per comprarsi l'ultimo abitino firmato la troveranno sempre...

Bruna G., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.01.10 21:17| 
 |
Rispondi al commento

ciao ragazzi, è da molto che vi seguo,finalmente ho deciso di scrivere,sono un sostenitore accanito di Beppe Grillo,da quando avevo15 anni,io spero è sono convinto,che riusciremo a rigirare L"ITALIA come 1calza,sarà 1 gara dura ma dobbiamo farcela.Io faccio di tutto x convincere,delle persone che conosco, che ora di cambiare,xchè non se nè può + basta........

giovanni allibrio 31.01.10 20:32| 
 |
Rispondi al commento

noi resistiamo! io, mia moglie i miei figli con l'elmetto continuiamo a informare tutti coloro che incontriamo resi quasi analfabeti dai media.. il bianco è con noi

davide monti 31.01.10 18:44| 
 |
Rispondi al commento

9Quel povero operaio che si è dato fuoco è morto!
Chi ce l'ha sulla coscienza? Anche noi che non
abbiamo fatto tutto quello che avremmo potuto per
bruciare prima le cause di queto stato di fatto,
o meglio: bruciare i responsabili.
Siamo ancora in tempo?

gianni gibi, udine Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.01.10 16:41| 
 |
Rispondi al commento

A Silvanetta, ecc.

Non si tratta di difendere un Premier, ma il proprio Paese.

Ditemi: spera forse Grillo che qualche Paese Europeo possa intromettersi negli affari di uno Stato Sovrano come l'Italia?
Che possa ribaltare il consenso che elezioni DEMOCRATICHE, quale che sia il risultato, stabiliscono?

No, il suo è un intento gretto e meschino: FARE SOLDI.

E se ci aggiungiamo che le sue campagne all'estero portano solo ad una disaffezione verso il nostro Paese, con conseguenze sul turismo e sugli investimenti, non vedo di cosa ci sia da essere trionfalistici.

Hermione 2010 31.01.10 16:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

alò alò c'è il punto di non ritorno nuovo post

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 31.01.10 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Come puo' il blog difendere la magistratura e anche De Magistris?

De Magistris ha detto categoricamente che l'Anm e' politicizzata e quindi si dimise.

De Magistris ha detto che il Csm e' corrotto e per questo lo hanno trasferito.

Allora quale e' la magistratura che il blog difende?

L'Anm no, il Csm no. E allora quale?

Penso male se dico che il blog difende solo i magistrati che sono contro Berlusconi, a favore di De Magistris, a favore di Di Pietro?

E tutti gli altri?

Quelli che hanno trasferito De Magistris, quelli che hanno messo sotto indagine alla Corte dei Conti Di Pietro, quelli che ora metteranno sotto indagine sempre Di Pietro per truffa e appropriazione indebita, non sono da difendere?

Ma chi e' che ha ragione?

La Magistratura o Berlusconi?

La Magistratura o De Magistris?

La Magistratura o Di Pietro?

La Magisratura o Grillo?

La Magistratura o Travaglio?

Leggo e non capisco.
Ma forse il blog e' piu' informato di me.

Leggo e non capisco 31.01.10 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Se c'è una cosa che Grillo non sa nemmeno cosa sia è la modestia.

Dice: bagni di folla, ricevimenti, apprezzamenti...
Tutto per uno che va in giro a parlare male del Paese che gli ha dato soldi e popolarità.

Probabilmente ha tanto successo perchè in quei Paesi dove va a dire peste e corna del popolo e del Governo del proprio Paese non è un'abitudine farlo.
Magari lo vorrebbero, ma li trattiene un senso di appartenenza e di rispetto.

Cose che sicuramente Grillo non ha.

Hermione 2010 31.01.10 15:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da News 24:Silvio da Corleone:" troppa ingerenza dello stato sui cittadini
i prossimi anni farò riforme." Noooo!!!! Le hai già fatte:
Poste privatizzate= Utili ai privati e costi allo stato.
Sanità privatizzata=utili ai convenzionati e smaltimento trutture pubbliche.
Forze armate privatizzate.
Pubblica istruzione privatizzata: sovvenzioni alle scuole private e tagli ad
insegnanti e trutture pubbliche.
Privatizzazione agenzia delle entrate.
Privatizzazione degli uffici di collocamento.
Privatizzazione protezione civile ecc.ecc...ecc.
Ma come, continui a prendere per il culo gli italiani????????
Aspetta le prossime elezioni e vedrai quanti italiani ti vogliono bene!!!!!

oreste SP 31.01.10 15:31| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=AaIOKVVu-tc&feature=related


Mina - No lo creas

..............
obama mah??? ...l'11.09.2001.?????????????????

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 31.01.10 15:29| 
 |
Rispondi al commento

La Lega delle Prostitute, difendeva il Comune.
Senso dell'Impudicizia.
Questo gli era Comune.
Poichè, prima mai fu Stato.
AutoReggenti, caracollavano con fucili a Spalla, dal Tappone di Sughero, in Canna agli ArchiBugi padani: così, verde, va'ccaccia....
Maroni fritti, la lor Dieta.
La novella Duma del TiCino: Cinico Specchio Paludato.
La TransGenia Nazista ha Germinato i Germini nani: funerei Confetti a Martello.
Così suonan al Matrimonio dei Morti SopravViventi.
Sono i Bacilli Fecali, a divorar l'Ultimo Banchetto: LA Merda.
D'ora in poi, pagherem le Tasse a Merda, in Merda.
Date ai Cesari, quel ch'è dei Cesari.
Al Grande Cesare, una grande Tassa....
Equa, giusta, solidale...
Un Amore, di Merda....

gaspare pirandello (cangatto), palermo Commentatore certificato 31.01.10 15:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il vostro paladino contestato a casa sua:

http://www.timesonline.co.uk/tol/news/world/us_and_americas/article7009686.ece

la traduzione è possibile, basta cliccare in alto a destra così non potrete dir che non sapete l'inglese

Sancho, pesci palla? qui è già tanto che ci siano le sardine

K.i. 31.01.10 15:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"SPECCHIO SPECCHIETTO DELLE MIE BRAME, CHI è IL PIù BRAVO DEL REAME ?"

"BERLUSCONI è UN DIO, MA C'è CHI è PIù BRAVO DI LUI!"

(vuoi vedere che berlusconi non è dio? Ma ancora dal campo della gnostica: chi non è dio? e chi si può permettere di fare solo del male al prossimo?)

s p 31.01.10 15:01| 
 |
Rispondi al commento

vendola= "ma anche.."

Orlando Furioso of Commentatore certificato 31.01.10 15:00| 
 |
Rispondi al commento

In Italia è davvero fantastico:
-le grandi imprese ricevono sovvenzioni dallo stato
-usano più che possono il precariato
-e l'apprendistato oltre i termini di legge
-hanno la cassa integrazione come se piovesse ad ogni flessione delle vendite, per salire poi allo spasmo con gli straordinari appena le vendite risalgono
-pagano pochissime tasse grazie alla fitta evasione
-imboscano soldi all'estero e li possono far rientrare con lo scudo fiscale al 5%
-se ledono il consumatore o il lavoratore, è vietata a quest'ultimo la class action mentre se loro sono processate se la cavano per processus interruptus
-possono anche far lavorare i loro dipendenti per 8-9 mesi senza fargli prendere uno stipendio
-se ne fregano della salute e dell'ambiente
-in galera non ci vanno mai qualunque cosa facciano
-B gli garantisce l'assoluzione dal falso in bilancio e vorrebbe anche farlo per la bancarotta fraudolenta
-e quando le stesse imprese non hanno guadagnato a sufficienza (il titolo FIAT è in rapida salita ma a loro non basta) delocalizzano impunemente

viviana v., Bologna Commentatore certificato 31.01.10 15:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

A Franco F.: mi fa piacere che tu tratti il tuo cane "umanamente":
nonostante infatti la sempre strobazzata tendenza ecologista, non mi pare che ci sia stata, in questo blog, una levata di scudi contro "la caccia tutto l'anno", che invece è stata fatta da due ministre (la Prestigiacomo e la Brambilla) di fede PDL.

Evidentemente per voi l'ecologia va bene se può essere strumentalizzata, ma non è che ve ne freghi granchè.


Quanto poi all'accostamento che fai di me con il tuo cane, sarebbe meglio che tenessi per te certi pensieri perchè io amo molto gli animali (in particolare i gatti, come in molti sanno), ma pensare di avere un padrone come te mi dà il voltastomaco.
Chissà che stress, quella povera bestia!

A Silvanetta: grazie per la precisazione.
La colpa è tutta del nostro amabile Desanlenin che non è chiaro nelle sue sparate.

Ma non cambia il mio commento: non è da ora che Di Pietro fa i "grandi rifiuti".

Solo che con quei quattro gatti che si ritrova non può certo contrastare il volere della maggioranza ed anche di buona parte dell'opposizione.

La sua è tutta scena: e chi non lo capisce....
beh, tanto sveglio non è.

Franco F.: il commento non riguardava solo TE, ma tutti coloro che ancora credono nel molisano.

Solo tu non l'hai capito.

Hermione 2010 31.01.10 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Mia Mamma si chiamava Giustina, mio Babbo è Morto.
Alorchè morì, volle chiamarsi Giustizia a BabboMorto.
Vivo, faceva il CastraCani.
Allor li Tirava a Lustro, ogni quattr'anni, come Berto, L'Aso preso a Prestito dal Paese dei Campanelli, Ciucio alle gengive.
I Cani dalle orecchie Mozze, a seguir il Corteo dei Bassotti nani, alla Marina di Ra, Vienna nostrana.
Signorini Nani, al Rondo' Veneziano dell'Amore Nano, con Tacchino Nero a Spalla, a guisa d'Aquila,
sotto le note di una Marcia: La Russa.
Gli ultimi Liberi, intrappolati negli Studi di Alessandro Papa, Cubi di Cristallo, Campane SottoVuoto spinto, a Prova di TransParenze secludenti.
In Esilio, mio Babbo, faceva il Castracani, Fedeli e privi di Fede.
In Esilio...
Silvio, intanto, scriveva: " Le mie Prigioni".
Non era Pellico, ma Silvio Pelliccia.....

gaspare pirandello (cangatto), palermo Commentatore certificato 31.01.10 14:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per rispondere ad aldo Bianchi:
============================
L'altro giorno sono andato a comprare un giochino per la nipotina di 5 mesi,un prodottio della chicco;alla mia richiesta come mai il prodotto fosse fabbricato in Cina,la commessa mi ha riferito che ormai tutti questi oggetti sono prodotti in cina.
La Mia risposta è stat questa: sarebbe da non comprare perchè almeno me lo facessero al prezzo cinese,invece è un prezzo europeo!!!!
Ha lo deve dire alla chicco!!!!
Quindi ai prodotti ,importati dalla cina,dovrebbe essere imposto dal Governo Italiano il prezzo della Cina!!!!Troppo facile??? vero????
Tutti ladri anche se hanno operai sui tetti e famiglie in mezzo alla strada!!!!
Scommetto che sono iscritte dalla Mercegaglia!!!
Mercegaglia vai...vai....vai...!!!

oreste SP 31.01.10 14:50| 
 |
Rispondi al commento

come mai nessun politico ci dice come:
risolvere il problema della delocalizzazione;

risolvere l'invasione di imprenditori cinesi ch fanno fallire le ns aziende che vogliono restare da noi?

1)vuoi delocalizzare: ok, lasci tutti i macchinari
agli operai e per rivendere in Italia paghi una tassa;

2) cinesi volete venirein Ialia; ok, però assumete il 50% di opeari italiani;
(ora gli operai se liportano loro dalla cina)

aldo bianchi 31.01.10 14:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se le sentenze dei giudici sono giuste, come mai il 62% delle sentenze di primo grado vengono ribaltate in Appello sempre da altri giudici?

E se le sentenze dei giudici d'Appello sono giuste, come mai il 42% delle sentenze viene ribaltato da altri giudici in Cassazione?

Per fare i processi veloci, perche' non mettono i giudici di primo grado assieme ai giudici d'Appello con anche i giudici della Cassazione tutti a giudicare in primo grado?

Tre giudici di primo grado, tre d'Appello e tre della Cassazione.

La sentenza a maggioranza e tutto finisce con un processo solo.

Altrimenti sembra che i giudici d'appello affermino che il 62% dei giudici di primo grado sono degli idioti.

E che i giudici della Cassazione affermino che il
42% dei giudici d'Appello sono degli altri idioti.

Per il nostro ordinamento gli unici giudici che non sono degli idioti, perche' le loro sentenze sono tombali, sono quelli della Cassazione.

Errare e' umano ma perseverare e' diabolico e quindi il 62% dei giudici di primo grado e il 42% dei giudici d'Appello perseverano diabolicamente nello sbagliare.

A scapito dei cittadini onesti o a favore dei disonesti.

Leggo e non capisco 31.01.10 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL DOLO
(Dio è morto, Satana non mi pare stia male.)

Siamo allo sfracello totale.
All'annichilimento.
Frigoriferi vuoti; padri e madri di famiglia che piangono;
non hanno più di che sfamare i loro figli.
E bambini che piangono.
Siamo al magone globale per mancanza di sussistenza...
Smettiamola di pensare che ciò sia colpa di un gruppo di potenti incapaci! Ciò è colpa di un branco di potenti capacissimi ma senza scrupoli; vigliacchi e ad alto tasso di dolo...
DOLO:
secondo il dizionario: "Volontà cosciente di infrangere la legge, o comportamento diretto a recar danno ad altri per trarne vantaggio. Frode, inganno, raggiro volti a nuocere ad altri per proprio tornaconto, o anche soltanto per godimento gratuito
a perpetrare il male.
Malvagità."

(Barlow)

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.01.10 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Ghediniiiiii!!!! Hai usurpato il posto a Taormina!!!!
Adesso che è caduto in disgrazia ....confessa...!!!
Da buon avvocato dovrebbe dimettersi!!!!!!

oreste SP 31.01.10 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Per i più: cogliete l'assist che qualcuno vi sta fornendo non siate sempre "sardine", come dice qualcuno (ciao:), evolvetevi, diventate delle balene!

K.i. 31.01.10 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scrive Walter

Gli italiani sono con me, dice il nano.

Elezioni europee 6-7 giugno 2009:
Elettori:50.342.153 votanti:32.748.675=65%
PDL:10.807.794
PD : 8.008.203
Lega: 3.126.922
IDV: 2.452.731
UDC:1.996.953 ed il resto a tutti gli altri.
Fate il conto, su 50.342.153 di votanti, quanti italiani lo hanno sostenuto!Altro che il 72%!

10 milioni di viti al Pdl su 50 milioni di elettori fa un italiano su 5 e sorvoliamo sul fatto che in quei 10 milioni ci siano anche i
voti per Fini.

Quelli, poi, che hanno votato direttamente Berlusconi sono stati solo 2.7 milioni. B ha battuto il suo minimo storico.
Il che, su 50 milioni di elettori vuol dire che è stato votato da un italiano su 20. E dagli altri 19 no.

Ma come fa il Pd a inseguire l'UDC (meno di 2 milioni di voti) quando l'IdV ne ha quasi due milioni e mezzo, non ho ancora capito.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 31.01.10 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dichiarazioni di Silvio da Corleone:
Riferndosi all'Iran "un paese che vuole distruggere una nazione non può avere il nucleare"
Hahahha!!!!e lui che vuole distruggere l'Italia..???
Il Sismi dovrebbe controllare se ad Arcore c'è qualche ordignio nucleare!!!!!

oreste SP 31.01.10 14:23| 
 |
Rispondi al commento

HO FATTO UN INDAGINE IN RETE.

Qualcuno sa come mai in nessun paese civile del mondo un magistrato non puo' mai entrare in politica, ne' prima, ne' durante, ne' dopo la carriera di magistrato?

Come mai solo in Italia i magistrati entrano ed escono dalla politica quando vogliono?

Come fa un magistrato ad essere obiettivo nel giudizio, se la sua ideologia politica la ammette solo dopo essere entrato in politica?

E come mai dopo essere entrati in politica ed aver quindi ammesso la loro ideologia, dopo ritornano tranquillamente a fare i magistrati?

Veramente e' incomprensibile.

Se la Costituzione dicesse (non lo so) che i magistrati possono entrare in politica, perche' la politica non ha cambiato questa norma con legge costituzionale?


Leggo e non capisco 31.01.10 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La verità su Berlusconi raccontata
dal suo ex avvocato Taormina

Carlo Taormina: "Conosco bene il modo con cui Berlusconi chiede ai suoi legali di fare le leggi ad personam, perché fino a pochi anni fa lo chiedeva a me. Il processo breve? Solo una minaccia per ottenere il legittimo impedimento".

Per chi volesse:

http://temi.repubblica.it/micromega-online/

Apertis Verbis Commentatore certificato 31.01.10 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Antonio Di Pietro è indagato per anomalie nella gestione finanziaria dell’Italia dei Valori.

La Corte dei Conti sta infatti accertando che i rimborsi elettorali che spettano al partito non finiscano nelle casse dell’omonima associazione.

L’associazione Italia dei Valori conta solo tre soli soci: il presidente è Di Pietro, poi ci sono sua moglie, Susanna Mazzoleni, e infine la tesoriera Silvana Mura.

Nel 2009, all’Idv spettavano 11 milioni di euro come rimborso.

La conferma dell’indagine è arrivata dal viceprocuratore generale della Corte dei conti, Pio Silvestri.

L’inizio della vicenda risale al 2004 quando, in ticket con Di Pietro per le Europee, scese in campo il “Cantiere”, la formazione politica di Elio Veltri, Achille Occhetto e Giulietto Chiesa. Quando il “Cantiere” chiese il rimborso elettorale, si rese conto che qualcosa non quadrava.

Così i legali di Occhetto e soci avevano segnalato le anomalie: «Nella più totale assenza da parte dell’Ente pagatore, cioè Montecitorio, sulle condizioni minime di legittimazione a ricevere pagamenti dei rimborsi elettorali, essi vengono conseguiti da parte di un’associazione formata da solo tre persone, che consegue tali ingenti fondi nella inesistenza per giunta di qualsiasi rendiconto».

Di Pietro, all’epoca, annunciò di aver disposto il cambiamento dello statuto Idv, facendo in modo che l’associazione e il partito fossero la stessa cosa e non più due soggetti distinti. Ma il verbale notarile che dovrebbe equiparare partito e associazione è uscito fuori dopo molti mesi e contiene solo la firma di Di Pietro, in qualità di presidente, mentre mancano quelle degli altri soci.

Gli atti della Corte dei Conti stanno andando alla Procura di Roma.

Tra breve Di Pietro indagato per appropriazione indebita e truffa.

E cosi' anche lui e' molto sensibile all'odore dei soldi!

A me parte che tutti questi paladini della legalita', gli interessi solo quella per gli altri.

La politica rende ricchi: TUTTI!

Non se ne salva uno. 31.01.10 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AIUTOOOO!!!
I consiglieri comunali di Genova (eccetto un consigliere dell IDV), vogliono aumentare il valore del "gettone di presenza", sostenendo che il loro stipendio è umile rispetto alla carica che ricoprono!
Ovviamente non vogliono che se ne parli..... ho scritto questo messaggio sperando che dquesta vergognosa iniziativa che mortifica e sbeffeggia chi lo stipendio se lo suda duramente resa di dominio pubblico e bloccata sul nascere.

Fabio Fabio 31.01.10 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Rosalia Cardone SCRIVE :
e grazie a prodi con la sua casso di europa ed euro... alla romania gli abbiamo regalato aziende sane, centri ricerca e in parte il vil metallo degli italiani!!

...........sempre 'sto Prodi?

1
Mentre la quasi totalità degli altri Paesi europei ha adottato misure restrittive sul versante del lavoro,l'Italia ha "di rendere completamente libera la circolazione, e quindi i rapporti di lavoro, per quanto riguarda le assistenti domiciliari, cioè le cosiddette badanti, e i lavoratori dell'edilizia, i lavoratori stagionali in genere, i lavoratori dei settori agricolo e turismo, i metalmeccanici", spiega Ferrero.

2
A fronte di una perdita, per chi aveva delocalizzato le produzioni fidando sul minor costo del lavoro, non ci sarà un vantaggio altrettanto deciso per bulgari e rumeni; se infatti alcuni di loro riusciranno a strappare una retribuzione migliore, il vantaggio sarà vanificato dall’aumento del costo della vita che
colpirà necessariamente anche chi vive di poco o delle pensioni che non risentiranno dell’effetto
delle dinamiche di mercato

3
27.10.2007
Il vice presidente del Veneto Luca Zaia espelle dall'Europa Romania e Bulgaria.“E’ una buona
occasione per parlare, dell’imbarazzante presenza nella Comunità Europea di Romania e Bulgaria -
affonda – Non possiamo pensare che Stati economicamente arretrati di almeno 50 anni rispetto a noi siano immediatamente integrati nella Comunità”.

4
In Italia, il governo ha deciso di istituire un regime transitorio per tutto il corso del 2007

5
Il 22 maggio 2008, a Marghera, Unioncamere Veneto e Centro Estero organizzano un seminario sulla
Romania per esaminare le caratteristiche della presenza veneta nel Paese e le possibilità di business offerte dai fondi strutturali comunitari.
Le risorse - pari a 30 miliardi di Euro - messe a disposizione dall’Unione Europea costituiscono una grande opportunità per le oltre 20.000 aziende partecipate da capitale italiano presenti in Romania.


Leggete Panorama e fatevi una cultura.

ah ah ah , che giornale di mmerda !!!

Ma il direttore chi è , un coglione ??? o un servo ???

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.01.10 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

35 disoccupato si dà fuoco e muore senza disturbare.

alfio trolese Commentatore certificato 31.01.10 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Uno Governo che non riesce e non vuole fare pagare le tasse a tutti i cittadini è un Governo di delinquenti.
Sembra proprio la fotografia del Governo del Berlusca.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.01.10 13:34| 
 |
Rispondi al commento

leggo ancora che ci sono persone che difendono i corrotti e insultano i magistrati a queste persone non piace la legalita'

luca giorgia Commentatore certificato 31.01.10 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA MULTINAZIONALE DHL LICENZIA 70 LAVORATORI...
non percepiranno nessun ammortizzatore sociale. NON RIMANERE INDIFFERENTE ANCHE TU PUOI FARE QUALCOSA.
Si è proprio così per questo che l’ingiustizia trionfa…per l’indifferenza della maggior parte della gente, gli affaristi …la casta..le multinazionali sanguisughe…i furbi in genere.. l’avranno sempre vinta se non si inizia a pensare che su ognuno di noi ricade l’arroganza di questi soggetti…Non ci vorrebbe molto a dire basta a questi moderni schiavisti.. basterebbe rendersi conto che al posto di questi lavoratori buttati in mezzo alla strada con un calcio nel culo ci potrebbe essere ognuno di noi o qualcuno che ci è caro...CONTINUA CON ARTICOLI VIDEO E IL TESTO DI UNA MAIL DA INVIARE ALLA MULTINAZIONALE DHL:
http://informazionedalbasso.myblog.it/

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.01.10 13:26| 
 |
Rispondi al commento

La poltrona è quella cosa capace di abbattere ogni barriera tra sud, centro e nord Italia. Come uno squillo di tromba la poltrona fa rinserrare le fila politiche che si muovono all'unisono per salvaguardare il frutto del loro frenetico daffarsi.
NON MI SCHIODO NEMMENO CON IL CATERPILLAR! E' l'imperativo!
Kant distingueva tra imperativo ipotetico e imperativo categorico. Questo è proprio categorico come imperativo.

vito. farina Commentatore certificato 31.01.10 13:26| 
 |
Rispondi al commento

per la viviana che si lamenta della banca di lodi :

Vendetta di Consorte: l’ex banchiere rosso porta in tribunale il Partito democratico

Il finanziere domani a processo accusa: "D’Alema, Fassino e Veltroni mi hanno sacrificato sull’altare della politica". L'Opa su Bnl, nel 2005 il partito lo spinse all'aquisizione ma ai primi guai lo scaricò.E dice: "Allora come oggi i dirigenti non avevano una linea d'azione"

Sisina Imperatore, Saracena Commentatore certificato 31.01.10 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Case abusive a Ischia: 23 cantieri sequestrati, 45 persone denunciate

c'e' poco da fare : e' un'altro mondo!!

Sisina Imperatore, Saracena Commentatore certificato 31.01.10 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il faldone “Baffino” scottava:
congelato per legge

QUELLI DELLA security Telecom lo chiamavano il “dossier Baffino”, e non bisogna essere degli straordinari investigatori per capire il perchè.

Era una delle pratiche scottanti dell’archivio Zeta di Emanuele Cipriani, che insieme a decine di altri fascicoli su politici ed esponenti della finanza, per mesi hanno dato l’impressione di condizionare l’attività del parlamento.

Quando, per esempio, l’ex capo del controspionaggio Marco Mancini racconta di aver illustrato, su ordine dell’ex direttore del Sismi, Niccolò Pollari, il contenuto di due di essi a Nicola Latorre (Ds) e Lorenzo Cesa (Udc) - i quali però negano-, immediatamente viene presentato un emendamento (poi ritirato a causa delle polemiche) per introdurre nella riforma dei servizi segreti una norma che avrebbe salvato dai processi sia Pollari che Mancini.

Le carte di Cipriani insomma scottano.

Anche se nessuno può dire se le informazioni in esse contenute siano esatte o meno.

Le indagini su queste notizie sono infatti state vietate per legge già nel 2006.

Il mistero più grande riguarda comunque il caso “Baffino”, cioè un faldone alto più di una spanna, in cui sono contenuti gli accertamenti sugli azionisti di Bell, la finanziaria lussemburghese al centro della scalata a Telecom da parte dei “capitani coraggiosi” di Roberto Colaninno.

Era il 1998, al governo c’era Massino D’Alema dal cui arrivò il via libera all’operazione.

Tra chi controllava il capitale di Bell c’era però anche il misterioso Oak Fund (Fondo Quercia).

Nel 2001, quando in Telecom arriva Tronchetti, parte così l’operazione “New Entry” o “Operazione Fondo”, condotta da Cipriani per capire chi si nascondesse dietro.

segue sottocommenti

silvanetta* . Commentatore certificato 31.01.10 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono spartaco!!!!

antonio cesarini (capulloo), bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.01.10 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari disoccupati senza speranza,

smettetela di suicidarvi e di farvi prendere dalla disperazione!
Avete fame? Ma non vedete quanti maiali ci stanno in giro?
Anziché suicidarvi, macellate banchieri, prenditori, politici, sindacalisti e figghi di buttana che li difendono e li coprono, e mangiate della loro carne di porco!
Per morire c'è sempre tempo! La legittima difesa è un dovere, oltreché un diritto! E non è neppure un peccato!

sancho . Commentatore certificato 31.01.10 13:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

W GLI SPRECHI DI QUESTA CLASSE POLITICA INGORDA!!!!!
Dal giornale "La Repubblica":
"Il ministro Calderoli da Milano annuncia il taglio delle poltrone. Nulla di grave, intendiamoci: neanche una seggiola è stata segata. In Calabria invece l'aumento delle poltrone è cosa fatta. Il nuovo statuto introduce la fantastica figura del consigliere regionale supplente. Come a scuola il supplente entra in classe quando il titolare s'ammala, così a Reggio Calabria, sede del consiglio, undici politici saranno collocati nella funzione di precari ex lege. Entreranno in carica, appena la legge elettorale regionale formalizzerà l'innovazione, quando i rispettivi colleghi verranno chiamati al governo in un posto da assessore. Torneranno cenere se il titolare dovesse dimettersi o venire sostituito".

Chiara Mente Commentatore certificato 31.01.10 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in campania idv e sel appoggiano grillo. "Il Fatto" 31/01/2010

Beppe Cotone 31.01.10 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO STO CON LA MAGGIOR PARTE DEI MAGISTRATI,MENO CHE CON QUELLI CHE SONO STATI CORROTTI.

Lorenzo Sca
----------------


E quali sarebbero quelli NON corrotti?

Un Nick Vale L'altro 31.01.10 12:57| 
 |
Rispondi al commento

sabato 30 gennaio, piazza Erbe:
io c'ero...

gabriele boscolo 31.01.10 12:55| 
 |
Rispondi al commento

IL FATTO di ENZO l

Non scherziamo: Berlusconi piace.

Lo ha dimostrato conquistando in
pochi mesi il popolo italiano.

Nel suo curriculum c’è Craxi, ma anche Mike,
Funari, Gullit e Fiorello.

Corriere della sera
12/5/1994.

cettina d., isola Commentatore certificato 31.01.10 12:54| 
 |
Rispondi al commento

IO STO CON LA MAGGIOR PARTE DEI MAGISTRATI,MENO CHE CON QUELLI CHE SONO STATI CORROTTI.

lorenzo sca 31.01.10 12:49| 
 |
Rispondi al commento

La Legge di Attrazione

"Qualunque cosa entri nella vostra vita, siete voi stessi ad attrarla. Ed è attratta da voi dalle immagini che avete nella vostra mente, dalle cose che state pensando.
Qualunque cosa vi passi per la testa, la attraete a voi."

"I pensieri diventano cose."

http://www.youtube.com/watch?v=k0k_6tuPN9A&feature=related

Annunaki, Nibiru Commentatore certificato 31.01.10 12:42| 
 |
Rispondi al commento

NOTIZIE ANSIA (ilFQ 31.01)
di Marco Vicari

UDC: Cuffaro esce dall’Udc. Preferisce
il concorso esterno.

Editoria: In edicola la raccolta di
foto: "Noi amiamo Silvio". Sono foto
segnaletiche.

McDonalds: Arriva il panino Mc
Italy: Lo mangi tu, paga un altro.

Muccino: il suo film nelle sale in
due versioni: per i non udenti con
sottotitoli, per udenti senza Jovanotti.

Turchia: Ali Agca a "Ballando sotto
le stelle". Migliorerà le coreografie,
sparando ai piedi dei concorrenti.

cettina d., isola Commentatore certificato 31.01.10 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Sono una nuova matricola e credo che la battaglia (democratica e non violenta) che si sta facendo, attarverso l'organizzazione del blog di Beppe,sui principi fondamentali di democrazia e libertà in questo paese sia la cosa più giusta e impellente da fare in questo momento. Ritengo sia giusto insistere sulla richiesta di una nuova legge elettorale dove sia il cittadino ad esprimere la sua preferenza e non un organo di partito. Ritengo altresi importante la questione della libertà di stampa dove l'informazione non sia pre-confezionata e costruita ad hoc, per fini propri, ma bensi libera da qualsiasi condizionamento di carattere politico e/o di testata. E' ovvio che parlando di libertà di stampa si sottintende anche libertà del mezzo di comunicazione più importante e incisivo, caro ai politici, e cioè la televisione. Ritengo che le reti nazionali debbano essere libere da condizionamenti e controlli da parte dei partiti politici. Penso che un paese non possa ritenersi democratico e libero se al suo interno non vi sia una stampa libera con giornalisti liberi di fare informazione. Sento inoltre di affrontare anche il tema della giustizia che va di moda in questo momento ma che io ricordi è già da tempo che si sta cercando di mettere la giustizia al servizio del potere esecutivo. Personalmente credo che sia necessaria una riforma della giustizia circa la brevità dei processi in particolare per quelli civili dove i cittadini sono quelli che pagano di più delle inefficienze della macchina giusiizia. Anche qui va fatta una riflessione e cioè che se siamo tutti d'accordo che serva una riforma della giustizia essa venga fatta in un contesto di una larghissima maggioranza, compresa quella dei magistrati che ci lavorano, e non solo da una sola parte politica. E'questo che non da fiducia ai cittadini. Nel chiudere questo mio primo intervento sul log direi che certamente vi sono altre priorità più importanti e cioè : Lavoro, Scuola, Ricerca, Fonti alternative di Energia, Economia

alessandro varriale 31.01.10 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Ma vi rendete conto che tutti quelli che vogliono menare il nanopapy sono pazzi !?!?


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 31.01.10 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Ippolita e Niccolò Ghedini, e Cristina Rossello) sono passati all’attacco, presentando un articolato «memoriale» nel quale, sul fronte dell’infedeltà, anche a Veronica non si fanno sconti. Un modo per dimostrare che l’addebito richiesto dalla moglie del premier sarebbe ingiustificato, e quindi anche le sue richieste economiche.
Pure taccagno oltre che diabolico.

cesare beccaria Commentatore certificato 31.01.10 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Molte volte mi viene da ridere
perchè si pensa a tanto e non s'acchiappa l'essenza delle cose al volo.
Questo popolo di pecoroni è stato capace di consegnare l'Italia in mano alla mafia di conseguenza questa grande associazione o chiamatela come si voglia setta azienda n'drangheta per proliferare i suoi affari deve investire .Un tempo usavano metodi rozzi e persone semplici, oggi usano tecniche specialistiche in psicanalisi di massa e personaggi dai colletti bianchi .
L'Italia è stata messa in ginocchio per dar spazio alle mafie di comprare e investire,non date retta la lotta di maroni & Co. quella serve a cacciare tutti i personaggi facente parte del vecchio scenario mafioso. Siccome è una macchina capace di autorigenerarsi in un modo incredibile(grazie al totale assenzo degli italiani) sono diventati loro i padroni e gli italiani gli schiavi terrieri.
Provo piacere nel veder sacche di Italiani ribellarsi a questo regime nazista mascherato dalla presunzione di una democrazia.
Come in tutte le tribù comanda il capo bastone quello che detiene piu' soldi e potere, questo succede grazie alle Vs. convinzioni mentali .
Fin quando "Italiano" non capirai che ti danno 1 e si prendono 1000 e che tra dieci anni guardandoti attorno ti renderai conto che sei in un recinto dove devi fare quello che t'impongono loro, fin quando non sarai cosciente, questi elementi faranno disporranno di te e la tua massa celebrale.
Non siete padroni in casa propria è un fatto evidente ,elementare.
Fin quando non saremo uniti e coesi come lo sono loro ,questa accozzaglia farà e modificherà quello che le piace e pare, calpestando i diritti e i valori degli altri.
quasta classe P non rispetta gli altri, e gli altri schieramenti politici sono complici di questo colpo di stato.

Maverick.Ita il piu' clonato sul web Commentatore certificato 31.01.10 12:35| 
 |
Rispondi al commento

I professionisti con il reddito medio più elevato. Il grosso di artigiani e commercianti guadagna circa 18mila euro.
Come mai?
TASSE, SOPRA I 150 MILA EURO QUASI TUTTI DIPENDENTI E PENSIONATI.
Come mai?

cesare beccaria Commentatore certificato 31.01.10 12:34| 
 |
Rispondi al commento

ORECCHIE A SVENTOLA. (ilFQ 31.01)

C’è un limite a tutto.
Bisogna avere dei
confini, dei punti certi. Non
si può candidare chiunque,
è necessario rispettare dei
parametri. E lui, Berlusconi, ce li ha. Sì,
esistono. Quindi niente persone in lista
con le orecchie a sventola, come
risportano ieri sia il Corriere della Sera
che Libero. A farne le spese è il sindaco
di Assisi, Claudio Ricci, ricevuto a
Palazzo Grazioli per ottenere il fatidico
“no, mi dispiace, lei non può”. Con un
“però”, pare che lo stesso premier abbia
avuto un gesto magnanimo verso il suo
uomo, affidandogli il numero di un
eccellente chirurgo estetico. Come a
dire: dopo una piccola operazione,
magari ne parliamo la prossima volta.

=========================

Incredibile, ma vero!
I criteri di scelta sono limitati all'aspetto fisico...........

E lui che ci sta a fare lì, come presidente del consiglio? E' inguardabile!

cettina d., isola Commentatore certificato 31.01.10 12:32| 
 |
Rispondi al commento

35 anni bergamo si dà fuoco perchè disoccupato,
ricoverato in gravi condizioni è morto.
per caso qualche troll può commentare questa notizia
io non trovo le parole.

alfio trolese Commentatore certificato 31.01.10 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

smog e veleni in città, tutti a piedi.
Quando si arriverà ad avvelenarci tutti nelle città?
Prima o dopo l'era berlusconiana?

cesare beccaria Commentatore certificato 31.01.10 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Lo dico serenamente, sono stufo che altri pensino per me.
Sono stufo che mi dicano che devo rinunciare a diritti faticosamente conquistati perché i figli ne hanno bisogno per continuare ad essere precari.
Sono stufo che che altri mi dicano che devo rinunciare alla salute dei miei figli per il progresso.
Sono stufo che altri mi dicano qual'è la verità.
Ora sono stufo, ed ho capito che sino ad ora ho accettato gli sbagli degli altri come miei e ho deciso che se devo sbagliare, voglio farlo io in prima persona e VOGLIO CONTARE UNO!
E sopratutto ci sarò di persona.

Arnaldo . Commentatore certificato 31.01.10 12:20| 
 |
Rispondi al commento

A Vero', ma vedi dannattela apja' nder culo....de core alla romana....ma l'anima deli mejo mortacci tua...ce stano mjoni de italiani alla "canna der gas" e te a quer "simpaticone" de ex.marito je vai a chiede 3 mjoni e mezzo ar mese. Ma che ciai le chiappe der cervello che te scureggiano? E' verissimo che è un affare privato e che lo Stato nun c'entra gnente e che er compare è pieno come un ovo de svanziche....pero' alla faccia della moralita'....quei "simpaticoni" dei Parlamentari ed altri amm.ri della cosa pubblica che se "ciucciano" 30.000 euro ar mese senza fa 'n cazzo, in confronto a te, so' proprio dei pezzenti...hi....hi....

India Hotel Otto Sette Zero Commentatore certificato 31.01.10 12:14| 
 |
Rispondi al commento

OT MA TANTO PER NON PASSARE PER FESSI

31-01-2010 - 10:10

Cina: un sisma di magnitudo 5,2

(ANSA) - PECHINO, 31 GEN - Il Sichuan, la provincia sud-occidentale cinese devastata nel 2008 da un sisma, e' stato colpito oggi da un terremoto di magnitudo 5,2. Lo ha rilevato l'Istituto geofisico Usa Usgs indicando l'epicentro a una profondita' di 18 chilometri, vicino alla citta' di Suining. Finora sono stati segnalati da fonti ufficiali un morto ed almeno 11 feriti, mentre la tv ha mostrato immagini di edifici crollati, stimati in diverse decine. Il sisma del 2008, di magnitudo 8, provoco' circa 87 mila morti.

ANSA

ORA QUALCUNO PUO' ASSERIRE DI AVER MAI VISTO UN TERREMOTO, COLPIRE 2 VOLTE LO STESSO POSTO A DISTANZA DI MENO DI 2 ANNI?

H.A.A.R.P. E' LA RISPOSTA PIU' OVVIA

GUARDATE E TEMETE
http://www.youtube.com/watch?v=Ak5Wj_eDo38

Memmo P., Rome Commentatore certificato 31.01.10 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, il nostro Paese non ha futuro se non si riesce a cacciare l'attuale classe politico-dirigente. Una volta si diceva che si era arrivati alla frutta per indicare la fine di un percorso ma noi, siamo andati oltre. Ricordando il film "L'audace colpo dei soliti ignoti", stiamo agendo come il personaggio "Capannelle" di quel film. Dopo essersi abboffato in trattoria, il suo conto diceva: ... dolce, frutta, caffè, liquorino,... pasta e fagioli". Insomma il circolo non si chiude mai.
La soluzione del nostro problema sta nell'indire referendum abrogativi per ogni sozzeria perpetrata sulle nostre spalle oppure l'occupazione perpetua, non violenta, del Parlamento.
Ad esempio oggi per licenziare i lavoratori basta un fax. Ma chi l'ha detto? Dov'è il Sindacato? Dov'è Epifani, Bonanni, quell'altro di cui mi sfugge il nome, la Polverini poi!!!!
Ma che ci stanno a fare costoro se non hanno alcun potere contrattuale nei riguardi di nessuno?
Ma che presa in giro è la Costituzione quando dice che l'Italia è una repubblica fondata sul lavoro? Qui ci sono solo veline, escort, drogati, malavitosi, mafiosi e quant'altro e noi, che abbiamo sempre pagato le tasse senza poter sfuggire, abbiamo le "gonadi" a "peperini". B A S T A !!!!!!!!!!
Serve una boa che tenga a galla questo nostro povero paese ridotto a una discarica a cielo aperto.
Quell'altra cariatide del Presidente del Consiglio che pensa solo a non farsi processare, a ingollare Viagra e quant'altro per far finta di essere ancora un uomo, a circondarsi di quallore ad ogni piè sospinto, ad essere ricattato dai secessionisti che per loro natura sono peggio dei fascisti di mussoliniana memoria e di ogni altra nefandezza politico-istituzionale mascherata di "libertà". La libertà è un valore, quello che persegue questa destra è licenza più bassa e arrogante che si possa immaginare.

Maurizio Bonardo 31.01.10 12:10| 
 |
Rispondi al commento

LUI RICANDIDA LE VELINE IL PD RISPONDE CON GLI IMPUTATI.

Mentre nel Pdl è di nuovo rivolta
contro le ragazze di Berlusconi, per la
Campania niente primarie e via libera
al plurinquisito sindaco di Salerno.
(ilFQ - 31.01)

=========================

Siamo in mano a veline e indagati.

La morte della politica.

cettina d., isola Commentatore certificato 31.01.10 12:10| 
 |
Rispondi al commento

“Incoronato” da B.: Bertolaso ministro
A L’AQUILA IL PREMIER ANNUNCIA LA NOMINA: SE LO MERITA (ilFQ)

Sfido io! Ha sputtanato Obama!

Come minimo è un eroe agli occhi di Silvio!

cettina d., isola Commentatore certificato 31.01.10 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alla “r i c e rc a ” di Vittorio Feltri (ilFQ - 30.01)

Giovedì Vittorio Feltri ha scritto un altro
dei suoi illuminanti editoriali sulla sinistra
italiana, rea di non aver più alcun ideale e
di darsi un tono allineandosi a “mode pseudoculturali: sì all’immigrazione selvaggia, sì ai clandestini, no alle riforme del ministro Gelmini, soldi ai ricercatori che non trovano mai niente...”.

Non trovano mai niente?! Perché Feltri
non fa quattro chiacchiere con Andrea Daga,
scienziato dell’Università di Padova che ha scoperto un nuovo meccanismo di sviluppo della
paraplegia donando speranza a migliaia di persone?

O con Antonio Iavarone, costretto a
lasciare l’Italia in polemica col nepotismo
universitario, che in America ha scoperto i
geni all’origine del glioblastoma, aggressivo
tumore cerebrale?

O con Davide Melisi, che
ha trovato dei farmaci efficaci per un tumore
del pancreas? Come loro ce ne sono migliaia.
Ma per Feltri non hanno “mai trovato
niente”.

cettina d., isola Commentatore certificato 31.01.10 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Come libero cittadino, liberamente informato e
in piena autonomia, sono sempre + convinto che,
quando sarò chiamato a esprimere il mio parere di elettore a qualsiasi livello, appoggerò il candidato del movimento a 5 stelle (se ci sarà).

ponte db Commentatore certificato 31.01.10 11:52| 
 |
Rispondi al commento

"Ciampino-controllo da IH.870 con la buonasera"
"Buonasera IH.870. Quanto avete in prua Ih.870?"
"uno uno nove, Ciampino-controllo
"Ok, IH.870, mantenete fino a Ponza, poi richiamate"
"Roger, Ciampino-controllo. Chiedo scusa...cosa sta succedendo stasera? Da Firenze in giu', è tutto un "mortorio". Elba off, Grosseto off, e a
seguire Radicofani, Bolsena, Tarquinia, Ostia....c'è lo sciopero dei radio-fari?"
"Ci sono problemi tecnici, IH.870"
"Grazie Ciampino-controllo...a dopo...buon proseguimento"

India Hotel Otto Sette Zero Commentatore certificato 31.01.10 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TE LO DO IO IL COMPLOTTO (ilFQ - 30.01)

Secondo la stampa del padrone ci fu
un piano per mettere
la D’Addario nel letto di Berlusconi.
Quindi è confermato: c’è un premier
irresponsabile e sotto ricatto.

cettina d., isola Commentatore certificato 31.01.10 11:45| 
 |
Rispondi al commento

"news"

1954

Fondata da Joseph P. Reginger un'associazione semi-segreta chiamata Bilderberg in Belgio . Al gruppo aderiranno nel corso degli anni, in USA: Gerald Ford , Henry Kissinger , Cyrus Vance , Nelson e David Rockfeller , Allen Dulles , i generali Luman e Lemnitzer , l'ammiraglio Elmo Zumwalt , il giornalista Cyrus Sulzberger , Dean Rusk , Richard Foxen (presidente della General Electric );

in Italia:
Gianni Agnelli ,
Manlio Brosio ,
Guido Carli ,
Alighiero De Micheli ,
Amintore Fanfani ,
Giovanni Malagodi ,
Girolamo Messeri ,
Aurelio Peccei ,
Giuseppe Petrilli ,
Alberto e Leopoldo Pirelli ,
Piero Quaroni ,
Pasquale Saraceno ,
Vittorio Valletta ;

In Francia : Edmond De Rotschild , Valery Giscard D'Estaing , Raymond Aron , Andrè Fontaine , (capo servizio esteri di Le Monde), George Pompidou (all'epoca in cui era direttore della
banca Rotschild), Jacques Rueff , Pierre Mendes France ; in Gran Bretagna : Filippo di Edimburgo , Edward Heat , Hug Gaitskell , Dennis Healey , Harold Wilson ; in Germania : Ludwig Erhard , Franz Joseph Strauss , Helmut Schmidt e Willy Brandt .

1960

La CIA porta a termine un piano di unificazione della massoneria italiana che porta gran parte delle logge massoniche italiane sotto l'influenza diretta di quelle statunitensi. In una cerimonia che si svolge a Roma il ministro delle Finanze Trabucchi riconsegna Palazzo Giustiniani alla massoneria del Grande Oriente D'Italia , alla presenza dell'ambasciatore americano J. Zellerbache e dell'agente della CIA Frank Gigliotti. Sempre nel 1960 i "fratelli americani" attraverso l'opera dell'instancabile Gigliotti, impongono l'unificazione del Grande Oriente d'Italia con il Supremo Consiglio della Serenissima Gran Loggia degli Alam del principe siciliano Giovanni Francesco Alliata di Montereale, che Pisciotta aveva tirato in causa a proposito di Portella delle Ginestre e il cui nome riaffiorerà nei tentativi di colpo si stato di Junio Valerio Borghese e della Rosa dei Venti


Hanno dato l'ok per la produzione di mais transgenico in Italia. Politici venduti.
Beppe, bisogna promuovere un referendum, subito


http://www.ilpuntocoldiretti.it/Pagine/Home.aspx

vito. farina Commentatore certificato 31.01.10 11:24| 
 |
Rispondi al commento

IMOLA 31/01/2010
CARISSIMO BEPPE CI SIAMO, IL SULTANO STA TENTANDO LE ULTIME CARTE,il suo tirapiedi JOLY AL-SFIGHINO non solo è incapace,ma dice anche più balle del suo capo, per furtuna qualcuno lo smentise immediatamente.
BEPPE QUESTI PUZZOLENTI NON HANNO RIGUARDI, loro si che ogni minuto provocano, offendono e ci prendono per il culo, bisogna finirla e poi dopo quando succedono certe cose fanno i santarelli.
BEPPE PRESTO NON SOLO GLI SCARPONI USEREMO,ma sti fottuti impresentabili non si rendono conto che il popolo è stanco, incazzato e presto molti avranno anche fame a quel punto dio li protegga, forse nella loro ingordigia di potere si sono dimenticati di cosa è capace un popolo affamato di tutto,di GIUSTIZIA, ONESTA'E FAME, SI PREPARINO perchè sarà per loro un risveglio terorizzante.
saluti GIUSEPPE TONNINI

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 31.01.10 11:23| 
 |
Rispondi al commento

IMPORTANTE !

http://www.youtube.com/watch?v=NYU-3QyDLUE

Il tuo stomaco è informato di cio'?

vito. farina Commentatore certificato 31.01.10 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Belin!!!! hanno riaperto i casini????
Non lo sapevo.
Sento dire che candidano altre due zoccole in parlamento!!!
La Merlini si rigirerà nella tomba!!!
Cazzo se lo sapeva chiudeva montecitorio!!!

oreste SP 31.01.10 11:18| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

TOGLIAMO LE AGEVOLAZIONI AL SUD
E PAGHIAMOCI GLI AMMORTIZZATORI PER TUTTI.

SVEGLIAAAAA!!!!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 31.01.10 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DAGLI ANNI DI PIOMBO A QUELLI DI FUOCO
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
GLI EFFETTI DELLA LEGA NORD SULLE CONDIZIONI DEI LAVORATORI
SONO TROPPO OCCUPATI CON LE RONDE PADANE PER INTERESSARSI A QUESTI PROBLEMI

Brembate - Disoccupato di Bergamo, 35 anni, si è cosparso il corpo di benzina e si è dato fuoco, nel paese dell'Isola. Salvato da una donna che aveva in auto un piccolo estintore.
Senza lavoro da due mesi si dà fuoco in strada

Diverse persone che passavano in via Marne hanno chiamato immediatamente il 118 e i vigili del fuoco. Ma sarebbe stato troppo tardi per un intervento dei pompieri. Una donna, con l’estintore in auto, ha spento le fiamme sul corpo dell'operaio e un altro automobilista ha poi praticato un massaggio cardiaco, fino all’arrivo di un’autoambulanza. L’uomo è stato portato in condizioni gravissime agli Ospedali Riuniti, poi al Centro grandi ustionati di Verona. I carabinieri di Treviglio hanno avviato le indagini e gli accertamenti del caso: secondo le prime informazioni il gesto può essere ricondotto alla situazione lavorativa del 35enne, in cassa integrazione per un paio di mesi in un'azienda di Zingonia, che poi è fallita.

http://www.bergamonews.it/isola/articolo.php?id=21165

L'ERRORE E' DI USARE IL FUOCO SU SE STESSI ....

INVECE CHE SULLE MERDE RESPONSABILI !!!!


Bersani sbaglia ad inseguire il voto dei moderati.
Pensa di perseguire una strategia politica mentre sta facendo tattiche di Palazzo.
Avrà vita breve. L'unico che gode è Casini e chi lo manda.

L'UNICA VIA è di recuperare alla politica il Movimento Operaio e dei Piccoli Imprenditori.
Lasciare a gente come la Polverini la Falsa Tutela della Piccola Impresa

E' UN ERRORE STORICO DELLA SINISTRA
ED E' LA VERA CAUSA DELLA SUA SCONFITTA

Ancora martedi scorso a Ballarò la Polverini ha rivendicato la tutela della Piccola Impresa.
Nel silenzio della Bindi e di Vendola.
In realtà TUTELA I BUROCRATI come LEI!

Sè la sinistra è rimasta indietro non significa che sia irrecuperabile.
Dobbiamo dare ai lavoratori
AMMORTIZZATORI DI LIVELLO EUROPEO
Senza avere paura che al sud CI VIVANO DI RENDITA.
Si possono fare i controlli.
BASTA VOLERLO.
Dopo la guerra in Calabria il Ministro Sacconi ha manderà 550 ispettori a controllare le imprese agricole ed edili del Mezzogiorno.
Vedremo.
Ma è ora di finirla di fare Politica inseguendo la notizia.

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 31.01.10 10:47| 
 |
Rispondi al commento

E' stato bello finchè è durato...

Crollo della Gracia..a seguire Portogallo...Spagna..e ITALIA !! con il ns bel debito pubblico siamo pronti ad affondare con piacere !!!

http://www.repubblica.it/economia/2010/01/31/news/tra_pigs_e_paesi_baltici_eurolandia_teme_l_effetto_domino-2137629/

stefano s., reggio emilia Commentatore certificato 31.01.10 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Calamandrei: “La libertà è come l’aria: ci si accorge di quanto vale quando comincia a mancare, in quel senso di asfissia che la mia generazione ha sentito per 20 anni e che vi auguro di non sentire mai.. ricordandovi ogni giorno che sulla libertà bisogna vigilare
La Costituzione è l’affermazione solenne della solidarietà sociale, della sorte comune, che se va a fondo, va a fondo per tutti
È la carta della propria libertà, la carta per ciascuno di noi della propria dignità di uomo
Voi dovete darle il vostro spirito, sentirla come cosa vostra, metterci dentro la coscienza civica, rendersi conto - ed è una delle gioie della vita - che ognuno di noi nel mondo non è solo, che siamo parte di un tutto
Quando leggo, nell’art. 2 «l’adempimento dei doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale», o nell’art. 11, «l’Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli» dico: ma questo è Mazzini; o nell’art. 8, «tutte le confessioni religiose sono ugualmente libere davanti alla legge» questo è Cavour; o nell’art. 5, «la Repubblica una e indivisibile riconosce e promuove le autonomie locali» questo è Cattaneo; o nell’art. 52, "esercito di popolo" questo è Garibaldi; e all’art. 27, «non è ammessa la pena di morte», questo, è Beccaria. Grandi voci lontane, grandi nomi lontani
Quanto sangue e quanto dolore per arrivare a questa costituzione!
Dietro a ogni articolo, voi dovete vedere giovani come voi, caduti combattendo, fucilati, impiccati, torturati, morti di fame nei campi di concentramento, in Russia, in Africa, per le strade di Milano o di Firenze, che hanno dato la vita perché la libertà e la giustizia potessero essere scritte su questa carta
Questo è un testamento di centomila morti
Se volete andare dove è nata la nostra Costituzione, andate nelle montagne dove caddero i partigiani, nelle carceri dove furono imprigionati, nei campi dove furono impiccati. Dovunque è morto un italiano per riscattare la libertà

viviana v., Bologna Commentatore certificato 31.01.10 10:41| 
 |
Rispondi al commento

MA PERCHE' DI PIETRO NON APPOGGIA IL CANDIDATO DEL MOVIMENTO A 5 STELLE IN CAMPANIA?...
ECCO PERCHE' BEPPE NON HA MAI DETTO DI VOTARE IDV!
HA SEMPRE DETTO CHE E' L'UNICA VERA OPPOSIZIONE, MA MAI DI VOTARE IDV. O SBAGLIO?

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 31.01.10 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Diceva Calamandrei che fin quando ogni uomo non avrà la possibilità di lavorare e studiare e trarre con sicurezza dal proprio lavoro i mezzi per vivere con dignità, non solo la nostra Repubblica non si potrà chiamare fondata sul lavoro, ma non si potrà chiamare neanche democratica perché senza questa uguaglianza di fatto, si ha una democrazia solo formale, dove tutti non sono messi in grado di portare alla nazione il il loro contributo migliore.
Diceva Calamandrei: la Costituzione è un testo bellissimo di bellissimi propositi ma è ancora da attuare, è “un programma, un ideale, una speranza, un impegno di un lavoro da compiere.” E ora, sotto gli urti sconclusionati e totalitari di questa pessima classe dirigente, noi dovremmo vedere questo testo bellissimo fatto a pezzi, e con l’aiuto addirittura della pessima opposizione?
Questa è una Costituzione che apre le vie verso l’avvenire. Ucciderla significa uccidere l’avvenire di noi tutti.
Ma la Costituzione da sola non basta, da sola è solo carta.
Perché si attivi, occorre ogni giorno metterci dentro l’impegno, lo spirito, la responsabilità. Dov’è oggi in questo mondo mercantile la responsabilità?
Diceva Calamandrei: “Sento dire in giro: «La politica è brutta.Che me ne importa della politica?» come in quella storiellina dei due emigranti che traversavano l’oceano su un piroscafo. Uno dormiva nella stiva e l’altro sul ponte e si accorgeva che c’era una gran burrasca con onde altissime e il piroscafo oscillava. E chiedeva a un marinaio: «Siamo in pericolo?», e quello rispondeva: «Se continua così, tra mezz’ora affondiamo». Allora lui corre nella stiva a svegliare il compagno: “Toni, Toni, tra mezz’ora il bastimento affonda!». E l’altro rispondeva: «Che me ne importa, non è mica mio!». Questo è l’indifferentismo alla politica.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 31.01.10 10:29| 
 |
Rispondi al commento

A PROPOSITO DI FUTURO.


Come mai il blog da sempre contro le caste, si schiera totalmente a favore della peggiore delle caste che abbiamo in Italia?

QUALCUNO HA DETTO RECENTEMENTE:
L'Anm è divenuta, con il tempo, un luogo di esercizio del potere, con scambi di ruoli tra magistrati che oggi ricoprono incarichi associativi, domani siedono al Csm, dopodomani ai vertici del ministero e poi, magari, finito il 'giro', si trovano a ricoprire posti apicali ai vertici degli uffici giudiziari. È uno spettacolo che per quanto mi riguarda è divenuto riprovevole.

Anche io, per un periodo, ho pensato, lottando non poco come tutti i miei colleghi sanno, di poter contribuire a cambiare, dall'interno, l'associazionismo giudiziario, ma non è possibile non essendoci più alcun margine.

Lascio, pertanto, l'Anm, donando il contributo ad associazioni che, nell'impegno quotidiano antimafia, cercano di garantire l'indipendenza concreta della magistratura molto meglio dell'associazionismo giudiziario.

Non vi è dubbio che anche il Consiglio superiore della magistratura, composto da membri laici, espressione dei partiti, e membri togati, espressione delle correnti, non può, quindi, non risentire dello stato attuale della politica e della magistratura associata."

Tutto questo non lo dico io ma DE MAGISTRIS!

Berlusconi e'uno stronzo, ma la magistratura italiana fa anche piu' schifo, il che e' tutto dire.

E' una supercasta, con pieni poteri, senza controlli perche' si controlla da sola, immune ad ogni errore o malversazione, impunibile qualunque abuso faccia e con un potere dittatoriale.

Come fanno?

HANNO IL CONTROLLO TOTALE DI POLIZIA, CARABINIERI E GUARDIA DI FINANZA.

Come e' possibile essere condannati per omicidio colposo solo perche' qualcuno non ha ispezionato a dovere chilometri di strada per vedere quanto ghiaccio c'era?

E questa sentenza assurda ha "condannato" Beppe a non poter entrare in politica seriamente.

Leggo e non capisco 31.01.10 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

All’apertura dell’anno giudiziario, in modo massiccio, i magistrati sono usciti dalle aule all’ingresso dei rappresentanti del Governo e i rimanenti hanno esibito la Costituzione in segno di protesta. Per quanto il Ministro Alfano lo neghi, il rifiuto delle toghe alla distruzione della giustizia, praticata sia col processo breve (processo morto) che col veto alle intercettazioni o i tagli al settore giudiziario, è stata maggioritaria. Si rifiuta altresì la distruzione sistematica dell’immagine della Magistratura praticata in 16 anni di insulti sistematici, in base al teorema ormai insostenibile che B è innocente ed è vittima delle toghe rosse. Il reo accusa i suoi giudici per parere innocente.
Alfano ha detto che questa protesta è insostenibile perché il Governo e il Parlamento fanno le leggi e i magistrati possono solo ubbidirle. Ha fatto valere la sola ragione della forza sulla forza della ragione. Il potere sul merito.
Ha detto B: «Questi giudici sono doppiamente matti! Per prima cosa, perchè lo sono politicamente, e secondo sono matti comunque. Per fare quel lavoro devi essere mentalmente disturbato, devi avere delle turbe psichiche. Se fanno quel lavoro è perché sono antropologicamente diversi dal resto della razza umana»
B ha definito la nostra Costituzione democratica “filosovietica”, ha detto di non averla mai attaccata mentre costantemente ne demolisce tutti i principi e purtroppo trova spesso il sostegno anche della presunta opposizione. B uccide la sovranità popolare con una riforma leghista del sistema elettorale che ha scippato il diritto di scelta, uccide la libertà dei cittadini, i loro diritti garantiti dalla Costituzione, l’equilibrio delle istituzioni e ne svuota sistematicamente le competenze per un accentramento dittatoriale sulla sua persona, che è anch’esso sostenuto purtroppo da parte dell’opposizione.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 31.01.10 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno, rifaccio la domanda di ieri sera, c'e' qualcuno che sa qualcosa sulla TV VIA INTERNET? QUALI LE POSSIBILITA'? COME FUNZIONA? COSA SERVE? COSA SI VEDE? Non posso piu' guardare quella normele, mi RIFIUTO DI COMPRARE IL DECODER DEL DIGITALE!!!! IL CANONE PER ME E' UN CANNONE SENZA UNA N.

romeo er meio del closseo 31.01.10 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma come fanno gli italiani a votare sta genteeee !!

PS:se non è zuppa è pan bagnato.

Toni Alamo 31.01.10 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Se si incominciasse a fare bianco il blog. Sarebbe un primo passo, un piccolo passo e proverebbe che veramente il movimento auspicato a cinque stelle non è un concetto politico vano. Certo chiedo troppo. Quando vedo quello che ogni giorno succede in Italia, dove ognuno per iniziare a discutere antepone l'accettazione delle sue intenzioni, i misfati e gli strappi alle regole più elementari, per eliminare tanta sciatteria, occorre un movimento a " cinque stellette", almeco per un decennio. Buona salute. Ameglio-nenes

jeannette e ernest 31.01.10 10:08| 
 |
Rispondi al commento

C'è quel detto che dice che il pesce comincia a puzzare dalla testa.
Il che sta a dire che i comportamenti di quelli che hanno più visibilità hanno più importanza dei comportamenti di quelli che vivono nell'anonimato.
Fanno da cartina tornasole. E anche da specchietto per le allodole. Spesso.
E' il famoso discorso centenario della
Responsabilità e Coerenza.

Ed ecco che arriva un test di autovalutazione.
E' breve e semplice.
Ecco quà:

Vi si rompe un rubinetto in casa e non sapete aggiustarlo.
Sotto casa avete due idraulici che hanno tutti e due 60 anni.
Uno svolge l'attività in un buco che fate fatica a vederlo mentre l'altro ha un negozio con così tante vetrine che sembra un supermarket.
Quale dei due chiamate?

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 31.01.10 10:03| 
 |
Rispondi al commento

dobbiamo avere sempre presente che abbiamo una funzione per questo paese: solo noi possiamo portare le bandiere del lavoro, della famiglia, dei giovani, della scuola e dell'ambiente. E dobbiamo farlo con poche parole chiare, che ci raffigurino".
cominciando a cacciare i corrotti, i politicanti, i Bassolino ed i D'Alema, le mogli dei Fassino e Bassolino, i ricchi senatori e parlamentari da oltre 20 anni, gli opportunisti, i carrieristi, gli amministratori puttanieri, ecc. Tanto lavoro , troppo lavoro, caro Bersani, troppo per te .

cesare beccaria Commentatore certificato 31.01.10 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Gli italiani tra i meno intelligenti e meno istruiti?


In questa corsa precipitosa verso il rincoglionimento globale, gli italiani, nel complesso, sono tra i meno rincoglioniti.
Il grado d'istruzione non è un indice di intelligenza e di consapevolezza! Sempre più spesso indica il contrario. Indica la quantità di immondizia immessa nei cervelli; la quantità di convinzioni errate che ostacolano la visione della realtà; il grado di controllo del potere sull'individuo.
Basta vedere il grado di rincoglionimento del popolo americano e degli anglosassoni in generale, per rendersi conto che, forse, siamo tra i meno peggio.

sancho . Commentatore certificato 31.01.10 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Definizione presa dalla rete:
"Candidato: persona che si rende disponibile a ricoprire una determinata carica. Nella antica Grecia, il candidato si doveva mostrare ai suoi elettori coperto di una tunica bianca a indicare che lui si presentava pulito e senza riserve al giudizio del popolo, quindi dal candore della veste, candidato."
Anche nell'antica Roma i candidati a particolari cariche pubbliche dovevano indossare la TOGA CANDIDA; ad esempio i senatori indossavano una tunica bianca con un fascia di color porpora (fonte wikipedia).
Sono cose che sapevo dalle superiori. Stamattina ho letto il tuo post sul futuro come pagina bianca: mi sembrava il caso di aggiungere questo significato alla scelta del bianco come colore che CI rappresenterà.
Non faccio parte di nessun meet-up, di nessuna associazione per la legalità, di nessun partito politico.
Sono una persona che vuol vedere rispettati i suoi diritti di cittadino, specialmente da chi dovrebbe amministrare rettamente la Cosa Pubblica.

Marco Biancucci Commentatore certificato 31.01.10 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Scusi a priori il mio cinismo e pessimismo ma da quello che negli ultimi 10 anni ho visto nel mio piccolo paese,e che poi riflette praticamente cio' che è avvenuto nel mio 'grande' paese che è ovviamente l'Italia,il futuro io lo vedo piuttosto NERO!Mi piacerebbe tantissimo poter essere la mano in grado di scrivere un nuovo futuro bianco e pulito ma...mi sono fatta un'opinione piuttosto cattiva della gente!Continua a far vincere,consapevolmente, chi BIANCO sicuramente non è!E come se non bastasse chi si presenta come alternativa si azzuffa e poi si riallea solo per arrivare, platealmente secondo me ,a continuare gli scempi iniziati da qualcun altro e perpetrati a danno del paese per profitto personale!!
Naturalmente il mio paese è,se non si fosse capito,in procinto di elezioni!

Serena Serinelli 31.01.10 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Discorso del rettore dell’università di Bologna all’apertura dell’anno accademico 2009/2010:
“Il recupero della parola sia il primo passo affinché l’Università resti un antidoto all’analfabetismo che la cultura dell’immagine sta diffondendo
Oltre alla parola c’è bisogno di restare in contatto con la realtà e di recuperare le connessioni con la memoria. Se l’Università italiana ambisce ancora a formare la futura classe dirigente, dovrà riformulare un’etica condivisa. Dobbiamo spiegare ai più giovani la bellezza e la durezza della realtà, dello studio, del lavoro, della vita: il discrimine tra la vacanza e il lavoro, tra la ricreazione e l’impegno, tra stare al mondo e vivere”


clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 31.01.10 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Il problema della cultura non consiste solo nel sapere che ‘un’ al maschile non vuole l’accento o dove si trovi Haiti o cosa sia la Corte Costituzionale o l’equilibrio dei poteri. La cultura non è fatta solo di nozioni. E’ fatta di contenuti ideali, di valori sociali e di principi universali. Quello che ignora lo spaventoso ministro Brunetta è che anche il lavoro è un valore sociale e un principio universale. Quello che sembrano avere dimenticato ormai tutti questi politici italiani è che il mercato è il peggiore catino di incultura, dentro il quale lo stesso concetto di democrazia si vanifica orrendamente e dove il senso spirituale dell’uomo non può che perire. L’incultura più clamorosa e praticata nell’universo mondo politico è quella del travisamente dei grandi concetti di civiltà, a cominciare dallo stesso concetto di democrazia, di sovranità popolare e di libertà. Noi usiamo ormai vocaboli, non più parole; usiamo suoni, non significati. In bocca al ministro Brunetta la parola lavoro è diventata un vocabolo, un segno semantico, un suono vuoto, non è più un concetto e un valore. Dispiace per lui, ma questo non può diventare cultura di governo o sarebbe solo l’imposizione di un livello umano degradato.
Questa sconnessione tremenda, orwelliana, dei segni verbali dal loro significato segna la più pericolosa crisi di incultura del nostro paese, la sconnessione dei componenti della mente dal valore delle parole in quanto idee, l’uccisione del pensiero che comprende, dà senso, libera e dà alla vita uno scopo superiore. E se la mente si svuota di significati e di valori, si svuota l’intero uomo.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 31.01.10 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Non sono PUTTANE, sono SCORTS ma adesso sono AGENTI SEGRETI.

Gira che Gira vai con puttane a divertirti pagate da tutti noi intanto la italietta affonda, bel personaggio sei James bond di mezzo metro cubico.

Ma ci sono personaggi come questa povera leghista di qui sotto che inventa cose per fare "audience" gratis.

Buon giorno blog

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.01.10 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dice Silvestri: “Già nel 2000 l’Ocse ha sancito che siamo un popolo di ignoranti che non conosce neppure l’italiano, nel 2003 che siamo messi male in matematica e nel 2006 che stiamo anche peggio nelle scienze. L’Italia al 36° posto su 57 Paesi. (sfidiamo il terzo mondo!)
Se si applicassero agli italiani le norme richieste dalla Lega agli extracomunitari per accedere alla cittadinanza (piena conoscenza della lingua, della Costituzione, della storia, valori e leggi nostrane), pochi sarebbero i cittadini. Non è un caso che oggi tutti i programmi di quiz non pongano più domande dirette ma varie opzioni di risposte, in modo che l’ignoranza sia supplita dalla logica o da buon senso o dalla fortuna.
I test d’ingresso universitari 2009 dicono che molti studenti non conoscono il significato di parole d’uso comune, si perdono nella punteggiatura e non sanno rispondere a domande semplici tipo «Cos’è la Cgil?». I giovani che arrivano dalle scuole superiori sono semi analfabeti. E i laureati non se la passano meglio: l’8% non sa scrivere, 21% capisce a mala pena un testo e si perde se ci sono ambiguità. Per questo molti atenei hanno deciso di organizzare corsi di recupero di italiano per le matricole: grammatica e sintassi, argomenti da prima media. L’italiano sta regredendo quasi a dialetto. Il 20% dei laureati italiani rischia l’analfabetismo funzionale, cioè la perdita degli strumenti minimi per interpretare e scrivere un testo anche semplice, e sono il 30% nei diplomati. Solo 9 persone su cento comprano un giornale.”

Cosa può capire questa massa di incolti dei fatti politici? Tenere un popolo nell’incultura attraverso una scuola via via peggiorata e decurtata, una ricerca impedita e tv e giornali di livello sempre più basso è un mezzo per esercitare un potere.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 31.01.10 09:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certe volte però penso che in politica manca il senso dell'umorismo.

Ve lo immaginate?
Ci si mette d'accordo tra gli oppositori di Berlusconi, gli si approva il "legittimo impedimento", lo si fa cadere mettendo un altro al posto suo, ed eccolo fregato con le sue stesse mani!

rosario v. Commentatore certificato 31.01.10 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, a dire il vero,anche Vanity Fair italia ha scritto del tuo tour europeo(n.4 pag.171).Non è un quotdiano ma sempre un giornale.ciao

gabriele scurani 31.01.10 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Non è possibile avanzare in civiltà con un popolo che in maggioranza non è in grado di capire un testo scritto o valutare i messaggi della tv. E, in questo senso, la tv è ormai un enorme livellatore di incultura. L’Italia è un paese di quasi analfabeti. E il livello della scuola e della ricerca italiana, sotto Ministri come Moratti o Gelmini, i tagli dissennati di Tremonti e la pratica consolidata della corruzione universitaria, non ha fatto che peggiorare.
Secondo l’OCSE, ci sono in Italia 2 milioni di analfabeti e l’analfabetismo di ritorno è ormai una emergenza nazionale. Non solo il livello di incultura è diffusissimo nella popolazione ma si è insediato solidamente al governo dove imperversa inserendosi nelle leggi e nelle pratiche di governo e, col nepotismo e il familismo, rischia di peggiorare tutti i quadri dirigenziali. Ormai al potere ci sono i somari.
Scrive Giampaolo Silvestri: “La crisi culturale italiana è un dato di massa, ignorato da una politica innamorata di campanili e dialetti, di strapaese e banalità, assuefatta a un anti intellettualismo demagogico e populista, pericoloso. La produzione e fruizione culturale, la formazione e la scuola - come tutti i beni comuni come l’acqua - sono state ridotte a merce, senza curarsi dell’immensa ricchezza anche economica che rappresentano. In Italia l’analfabetismo cresce e interessa tutte le età, coinvolgendo la capacità di comprendere le parole, i numeri, i concetti scientifici.”
In Italia non solo il lavoro è merce, come ha svalutato il liberista Brunetta, ma anche la cultura è merce, nello svilimento progressivo di tutti quei valori che fecero grande questa Nazione e la innalzarono come un faro nella cultura del mondo. Oggi i somari che comandano sanno solo ragliare e l’Italia è una macchia del mondo.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 31.01.10 09:20| 
 |
Rispondi al commento

NON SIAMO UN POPOLO INTELLIGENTE E NEANCHE FURBO
La politica, almeno quella italiana, da sempre è stata un inciucio in cui si promette tanto al momento delle elezioni e si mantiene nulla dopo. Già il giorno dopo le elezioni c'è chi cambia bandiera, si tradisce la gente subito senza ritegno e pudore... cose che i politici, di tutte le razze, ignorano. Spesso criminali, indagati, falliti, fannulloni si imboscano nella grassa cucina dei parlamenti, dei consigni comunali, regionali, ecc. Gente spesso culturalmente analfabeta e moralmente lurida, autentici vermi che i cittadini mantengono. Andare a votare è un diritto conquistato con il sangue e quindi è vigliaccheria rinunciare. Però nella cabina sei solo e devi dar voce alla coscienza, non devi credere a promesse o a ottimistici panorami. CHI VIENE ELETTO PENSERA' SOLO A INGRASSARSI E A COMMETTERE TUTTE LE PEGGIORI SCELLERATEZZE... certo c'è chi ruba il panino e chi il pranzo, ma c'è chi toglie lavoro, chi uccide, chi deruba... attenzione, DEVE PASSARE LA LEGGE DELLA NON CANDITATURA di CONDANNATI e SOTTO PROCESSO. Dovrebbero dimettersi da soli, ma stanno bene dove stanno e chi gliela fa fare? BUTTIAMOLI FUORI noi cittadini onesti ....

Pietro Torre 31.01.10 09:17| 
 |
Rispondi al commento

Il Futuro sarà un pagina bianca ma questo post è marrone !!!

Quando si passa ai fatti??

stefano s., reggio emilia Commentatore certificato 31.01.10 09:15| 
 |
Rispondi al commento


ll ministro della giustizia ieri nel suo discorso, all'apertura dell'anno giudiziario, ha precisato che i giudici devono attenersi alle leggi promosse dal parlamento eletto democraticamente, (che coraggio). Ma se le leggi che vorrebbero applicate sono già fuori legge. Come può una persona, riuscire a dire certe volgarità, quando si sa benissimo che legiferano a favore di una sola persona. Non si renderà conto che prima o poi questa cuccagna anche per lui finirà.

manlio.r 31.01.10 09:10| 
 |
Rispondi al commento

OT International

IL PREMIO NOBEL PER LA PACE OBAMA PROGRAMMA UNA SPESA PER LE ARMI NUCLEARI ADDIRITTURA PIU ALTA DI QUELLA BUSH, QUESTO SOLTANTO ALCUNI GIORNI DOPO ESSERSI IMPEGNATO A LIBERARE IL MONDO DALL'ARSENALE NUCLEARE

Published on Saturday, January 30, 2010 by the Daily Telegraph/UK
'Nobel Peace Prize-Winner Barack Obama Ups Spending on Nuclear Weapons to Even More Than George Bush'
President Obama is planning to increase spending on America's nuclear weapons stockpile just days after pledging to try to rid the world of them.

maro sowclett Commentatore certificato 31.01.10 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo,
Molti lettori affermano che sei un "Gatekeeper"

Un "Gatekeeper" è uno che sta al CANCELLO e tiene le persone all'interno di un recinto e non li fa uscuire.

Nel tuo caso,

NON TI ESPRIMI SU POLITICA INTERNAZIONALE AL DI FUORI DELL' ITALIA e SOPRATTUTTO NON AFFRONTI LA POLITICA EFFETIVA DI OBAMA

Molti che scrivono nel tuo BLOG, ti hanno fatto notare che OBAMA ha incrementato la GUERRA mettendo molte PIU' TRUPPE IN AZIONE DI BUSH - MA TU NON ESPRIMI OPINIONE.

Molti lettori ti hanno fatto NOTARE che DIETRO LA POLITICA USA E INTERNAZIONALE ESISTE IL GRUPPO
( segreto ) BILDERBERG ( cercare su Google - wikipedia )- ma caro Beppe, di nuovo - TU NON OSI COMMENTARE - perchè questi sono argomenti che farebbero capire a TUTTI - CHE NON ESISTE DEMOCRAZIA - CHE TUTTI I PRESIDENTI DEGLI STATI UNITI SONO CONTROLLATI E MESSI AL POTERE DA GRUPPI NON GOVERNATIVI ( la maggiore parte sotto il controllo di David Rockefeller e le sue organizzazioni: Bilderberg, Trilateral Commission, Council on Foreign Affairs, Club of Rome e altre - questi controllano entrambi i partiti... sia Democratico che Repubblicano e hanno infiltrato il PARLAMENTO EUROPEO e IL GOVERNO ITALIANO - Romano Prodi, Walter Veltroni, Emma Bonino e Giulio Tremonti hanno partecipato a riunioni segrete Bilderberg )

In Italia, nessun Politico ha il coraggio di dire CHI SONO I BILDERBERG....per la semplice ragione CHE - NOI SIAMO CONSIDERATI PECORE - ...TROPPO STUPIDE PER CAPIRE LA VERITA' -

PERTANTO esistono i "GATEKEEPER" - per farci pensare che ci pensano LORO A TUTTO...cosi RIMANIAMO ALL' INTERNO DEL
RECINTO...CALMI....E' ADDORMENTATI CON LA TV...LA MUSICA....BEVENDO L'ACQUA DI CITTA' CHE CONTIENE PRODOTTI CHIMICI ( flourizzazione ) PER TENERCI ADDORMENTATI...
QUANDO FINALMENTE QUALUNO HA IL CORAGGIO DI APRIRE IL CANCELLO E PARLARE LIBERAMENTE DI BILDERBERG...QUELLO SARA' IL VERO INIZIO DEL MOVIMENTO CINQUE STELLE....MA ORA E' ANCORA TROPPO PRESTO...PERCHE' TUTTI DORMIAMO..

Damiano A. Commentatore certificato 31.01.10 08:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a sinistra , e con supporto di chic rossi buonisti giornalai e presentatatori tv rossi ,si afferma che le norme anti burka, esistenti o in preparazione, sono razziste.

Ad ogni modo facciamo finta di credere che siano veramente fatte in odio ad alcuni mussulmani.

Ciò porta a definire razziste anche le norme che vietano di presentarsi in luoghi pubblici con il casco da motociclista.

Quello che non riesco a capire è con chi se la prendono quelle altre leggi razziste che impediscono di entrare in banca col passamontagna...

Rosalia Cardone, Santa maria Capua Vetere Commentatore certificato 31.01.10 08:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

magistratura democratica

ieri, per protesta e per cominciare bene l’anno giudiziario, molti magistrati sono usciti dall’aula.
Il fatto non è una novità: secondo un documento del Csm i giudici in tribunale ci stanno lo stretto necessario, anzi, forse meno di quel che sarebbe richiesto.

Quanto al monte ore di lavoro annuo si può convenire su una media di sei ore giornaliere per un totale di 260 giorni lavorativi l’anno (arrotondato per eccesso, dovendosi sottrarre ai 365 giorni almeno 52 domeniche, 45 di ferie, oltre alle festività soppresse e santo patrono).

Il totale del monte ore lavorative l’anno è pari, quindi a 1560».... e pagate a peso d'oro

Rosalia Cardone, Santa maria Capua Vetere Commentatore certificato 31.01.10 08:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono d'accordo. io mi sono inscritto. ma quanti siamo? come ci coordiniamo? ognuno conta uno significa tutto e niente. Al di là dei programmi fin troppo densi di proposte sì da mettere in pericolo il funzionamento;cosa concretamente si farà e come si parteciperà? Vorrei una maggiore chiarezza. grazie ed un saluto a tutti

giuseppe brizzi, roma Commentatore certificato 31.01.10 08:16| 
 |
Rispondi al commento

E le primarie dove sono finite, come al solito....

Maurizio Giannattasio, Vado-Monzuno Commentatore certificato 31.01.10 08:05| 
 |
Rispondi al commento

Vai Beppe con le 5 Stelle.

paolino avanero Commentatore certificato 31.01.10 07:55| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzino rumeno ucciso a coltellate da altri ragazzini rumeni, nano hai varato tu l'entrata della romania nella cee, e potevi prevedere delle restrinzioni alla entrata di questi nuovi cittadini della cee ma non lo hai fatto!!!!
Come la mettiamo????? questi non sono clandestini!!!!

FABER C., RIMINI Commentatore certificato 31.01.10 07:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un video per la libertà di culto: canta l'imam e l'assessore
Andrea Ranieri e Salah Husein; immigrati cinesi e commericanti peruviani, ambulanti senegalesi o studenti genovesi e giovani della Comunità di San Benedetto. Insieme nel video di Carlo Besana contro l'intolleranza religiosa. Sulle note della famosa canzone Ramaya, cattolici e musulmani cantano "perché Genova è da sempre città multietnica"
Cantano e ballano insieme l'assessore alla Cultura Andrea Ranieri e l'imam di Genova Salah Husein. Nel video per la libertà di culto che Carlo Besana confeziona per "abbattere i muri di incomprensione tra diverse culture", i protagonisti sono immigrati cinesi e commericanti peruviani, ambulanti senegalesi o studenti genovesi e giovani della Comunità di San Benedetto.
L'ex farmacista del Cep di Prà, cantante autodidatta e capolista della lista civica per Burlando, ha dato appuntamento sul sagrato della chiesa di San Matteo "ad artisti improssivati d'ogni etnia e cultura religiosa".

Sulle note della famosa canzone Ramaya di Afric Simone, Carlo Besana ha riunito cattolici e musulmani "perché Genova - ripete convinto - è da sempre città multietnica".

Le telecamere hanno ripreso l'improvvisata comitiva mentre canta la canzone della convivenza. Finirà tutto in un video che presto sbarcherà su YouTube. "Ho giocato sull'assonanza tra le parole Ramadan e Ramaya", spiega Besana. "L'importante è ribadire che la libertà di culto è un diritto che va rispettato"

gatta in calore Commentatore certificato 31.01.10 07:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


RICORDIAMO GIUSEPPE GATI'!

"E' arrivato il nostro momento,
il momento dei siciliani onesti,
che vogliono lottare per un cambiamento vero,
contro chi ha ridotto e continua a ridurre
la nostra yerra in un deserto,
abbiamo l'obbligo morale di ribellarci.

QUESTA E' LA MIA TERRA
ED IO LA DIFENDO E TU ? "

Giuseppe Gatì

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.01.10 06:14| 
 |
Rispondi al commento

grillo, ti me ga scasà i cojon a aspetà sto casso de movimento, chi non se muve nianca un peo de mona, mavvattel a ciapà de là, mona.Speta speta speta, me ga nasciuo e radize te i me cojon, te ti ciacoli ciacoli e nuatri o ciapemo nel cul, casso.Quando te finissi de ciacolà ti me ciami.

alvise s., Zena Commentatore certificato 31.01.10 04:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisturi, ospedali: La Mafia è Bianca
Il bianco bisogna riprenderselo. Gli ospedali sono anche banche del DNA dove vi è scritto il passato, presente, e futuro con tutti o quasi i progetti di ognuno...siete proprio sicuri che nessuno possa attingere ai dati di tali banche? L'unica certezza è che gli unici a non avere trasparenza, nemmeno di se stessi e della propria sorte, sono proprio i cittadini, i contribuenti.

sandro petrini 31.01.10 02:51| 
 |
Rispondi al commento

Carta bianca

M'ha attizzato Grillo che pel futuro me da carta bianca.

Me sa che sbajamo impostazione.
So' buffoni.
Basta che ve dico i nomi.
Pivetti,Speroni,Miglio,Gentilini,Borghezio,Bossi § figlio,Maroni,Castelli,Tosi,Cota,Gasparri,Giovanardi,Quagliariello,Vito,Schifani,Matteoli,Scaiola,Sacconi,Cicchitto,Brunetta,Letta §

nipote,Formigoni,Moratti,Cacciari,Cofferati,Stefania

Craxi,Minzolini,Riotta,Fazio,Santoro,Zavoli,Garimberti,Pansa,Sgarbi,Chiambretti,Mieli,Feltri,Dandini,Confalonieri,Apicella,Dell'Utri,Frattini,Don Gelmini,zu

Totò,Provenzano,Bondi,Tarantini,Lele Mora,Lombardo,Cuffaro, Miccichè, D'alì,D'Alema,Veltroni, Violante,Finocchiaro,Serracchiani,Renzi,Bassolino,Burlando,Bersani.

Sono buffoni.
La famo troppo tragica.Li pijamo troppo sul serio.
Ogni volta che capita un nome di questi,via! una pernacchia e risate a crepapelle.

Ci vuole più satira. Più sberleffi.
Dovemo trova' delle forme di lotta da pijalli pel culo, pubblicamente.
Li dovemo smerda' , metaforicamente e no.

Dovremmo fa' delle squadracce e scende in strada e urlaje in faccia tutto lo schifo, tutto il disgusto.
Ce sta da fa a botte? Mafiosi e polizia uniti nella lota? Fatevi sotto fij de mignotta.

Insomma 'na cosa così.
Tosta, gajarda.
Dovemo cambia' linea.
Faje capi' che la solfa è finita e pure la pacchia.
Che già comannamo noi.
Che siamo l'Avanguardia dirigente.

Eccheccacchio.
Sei un buffone? Sei un pidocchio? Sei uno scemo? Sei un maiale?
E allora zitto e mosca!
E se no schiaffoni.

Occupiamo gente, così ci chiamano, occupiamo!
Palazzi comunali, provinciali, regionali, scuole, fabbriche, strade, piazze, giardini.
Occupiamo.

Stanno a scrive la legge? E noi stiamo lì e gli strappiamo il foglio.
Glene diamo un altro, carta bianca, e dettiamo.
La legge giusta, la nostra.

Noi Popolo Sovrano.

-continua sotto-


carta bianca 31.01.10 02:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Partendo dalle brutte notizie di questi giorni ……

ANSA) – PISTOIA, 27 GEN – Diossine sono state scoperte in campioni di latte materno di donne abitanti a Montale, localita’ vicino a Pistoia dove e’ presente un impianto di incenerimento dei rifiuti. Lo rende noto il Comitato contro l’inceneritore di Montale che, spiega una nota, ”dopo aver ripetutamente sollecitato senza successo amministrazioni e organi competenti ad eseguire controlli biologici e sanitari sulle persone da sempre residenti nelle vicinanze dell’inceneritore, ha provveduto a proprie spese ad eseguire in un laboratorio accreditato la ricerca di inquinanti ambientali”.

……arriviamo alla buona notizia: il 30 Gennaio si è tenuto ad Agliana (PT) il primo incontro Regionale dei Comitati, coordinamenti e MoVimenti5stelle che lottano contro gli inceneritori o termovalorizzatori

La Toscana fa rete e il Meetup Firenze5stelle insieme agli altri Meetup toscani non si tira indietro, con l’obbiettivo di arrivare con una piattaforma comune ad una serie di manifestazioni che facciano capire a chi “gioca” sulla nostra pelle che non ci stiamo ! L’alternativa c’è e si chiama RIFIUTI ZERO !

Il pre report del pomeriggio: ” bellissimo e produttivo incontro quello di oggi pomeriggio al “polispaziohellana” di Agliana 25 comitati e realtà attive in Toscana contro l’ incenerimento dei rifiuti, la combustione delle biomasse e per rifiuti zero, riduzione della produzione dei rifiuti, raccolte differenziate, riutilizzo di materia, riciclaggio complessivo; un centinaio di persone attente e contente di esserci. ……. altri argomenti al centro della discussione, tra gli altri, sono stati il no alla combustione delle biomasse e alla dissociazione molecolare.

continua...

http://www.facebook.com/?ref=home#/notes.php?id=1527517883

manuela bellandi Commentatore certificato 31.01.10 02:38| 
 |
Rispondi al commento

Stanno succedendo cose che fino a qualche decennio fa erano impossibili:I ministri dei vari ministeri,che per prassi storica si definivano i primi impiegati del ministero che dirigevano erano anche i più strenui difensori dei loro dipendenti,ora hanno cambiato atteggiamento di 180° sono i primi oppositori ed in qualche caso persino nemici.Il ministro di dis-Grazia ed in-Giustizia è nemico dei magistrati che presiede,il ministro Brunetta a capo del pubblico impiegiego è il primo che contesta e coarta i suoi stessi dipendenti con regolamenti restrittivi,contratti da fame,ed altre misure che hanno un unico scopo :far scappare dal pubblico impiego tutti quelli che ne hanno la possibilità.Ma che sta succedendo? Siamo arrivati al dramma finale che i magistrati,in segno di protesta si allontanano per non sentire il discorso del ministro è una forma di contestazione garbata se fatta nei confronti di gente sensibile e responsabile,ma costoro non sono nè l'uno nè l'altro e non vogliono sentire ragioni a costo di mettersi contro una gran parte del Paese.In altri tempi queste tensioni venivano sposate e portate avanti dai partitti dell'opposizione e dai giornali, ora tutto tace anzi si accusano i magistrati di atteggiamento irriguardoso e provocatorio.Si confondono le acque per non fare capire all'opinione pubblica qualìè il loro intento:
a) ridurre le persone ad una pletora implorante priva di volontà di critica e di organizzazione;
b) fare apparire i giudici come coloro che sono contrari alle riforme innovatrici che il popolo vuole e reclama,quando che le cd riforme non le vuole nessuno almeno nella forma che loro hanno delineato,il tutto per fare un favore al premier che da eletto dal corpo elettorale diventa unico depositario della volontà popolare anche se, questa non esprime e non sente nemmeno il bisogno di cambiamento.Tra poco per accedere e conservare il posto pubblico sarà necessario iscriversi al partito di governo pena il licenziamento in tronco.

IL SICILIANO 31.01.10 02:38| 
 |
Rispondi al commento

Demenze? Ma ti rileggi quando scrivi???
Tutte puttanate, che riguardano puttanate.
Se ti togliessero lo psiconano non avresti più argomenti sciocco.
Rappresenti bene l'altra metà d'"italia".Credimi piantala con le canne a meno che tu non abbia meno di trent'anni, allora sarebbe ancora accettabile.
Saluti

sandro ceccato 31.01.10 02:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per la gioia dei complottardi....
FINALMENTE SONO SBARCATI I MARZIANI e hanno messo in mezzo IL NANO di ARCORE !!!!

--------------------------------------------------


Mica bruscolini.

Dunque la Mata Hari del Tavoliere fu “selezionata e consegnata a Tarantini” perché la infilasse nel lettone di Putin.

Quella sera l’anziano premier stava ultimando la consueta partita a rubamazzo con Bondi, Cicchitto e Capezzone, che perdevano apposta per non farlo star male, quando la maliarda, intrufolatasi a Palazzo Grazioli travestita da Bonaiuti, lo sorprese alle spalle e lo violentò. “No, no, vade retro Satana”, urlava lui dimenandosi come un ossesso nel suo curioso accappatoio bianco, “io penso solo a Veronica e ai valori della famiglia di Santa Romana Chiesa!”.

Ma non ci fu nulla da fare, complice una pozione magica a base di Cialis e Viagra trovata nel comodino.

Resta da capire chi montò un filmato col sosia del Banana che pareva piuttosto entusiasta della cosa, quale imitatore telefonò più volte alla signora nei giorni seguenti e come fu che lei finì in lista alle comunali di Bari.

Ma lo scopo del complotto è evidente:

“Compromettere la reputazione del premier” e “ridicolizzarlo oltreconfine” più di quanto non faccia lui da solo.

Una mission impossible.

Nulla però è impossibile a queste misteriose entità, legate a “intermediari internazionali, diretti a loro volta da politici italiani rimasti per ora nell’ombra”, anche se “è logico pensare che i burattinai vadano ricercati nel campo avverso al Pdl”.

Visto che si proponevano di rovesciare il premier, si esclude pure che appartengano al Pd.

Si batte la pista dei venusiani.

Il Link

http://www.voglioscendere.ilcannocchiale.it/

--------------------------------------------------

CI SONO ALCUNI BLOGGER QUI CHE DOVREBBERO SCRIVERE
SUI GIORNALI DEL NANO , amenoche già lo siano
giornalisti pagati da lui !!!

Alcune demenze sono analoghe !!!

eh eh eh !!!


Basta con sti comunisti pseudorivoluzionari.

Siete l'altra faccia della medaglia, siete diversi non differenti.
Con la feccia di destra condividete gli'anni più significativi della vostraq storia.
Siete culo e camicia con loro ,senza non esistereste.Il MCIII secolo è passato, è ora di cambiare registro. La destra come la intendete voi non esiste più, non avete più un bersaglio ben definito, tant'è vero che molti di voi votano lega??????! Saluti

sandro ceccato 31.01.10 02:18| 
 |
Rispondi al commento

A I U T O il 2020 è lontano vi prego leggete
http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/2010/01/29/la-verita-su-b-raccontata-dal-suo-ex-avvocato/

Vincenzo C., Roma Commentatore certificato 31.01.10 02:02| 
 |
Rispondi al commento

LA FACCIA NASCOSTA DEGLI ANNI DI PIOMBO
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
dalle brigate rosse alle brigate verdi
......................................

LA LEGA NORD HA SEGATO LE PALLE ALLA CLASSE OPERAIA
come i compagni "ROSSI BUONISTI CHIC" sotto postati ne segarono le gambe evitando la partecipazione in massa alla loro rivoluzione "privata" e non coinvolgendo le forze istituzionali per formare un paese socialista serio.

http://it.wikipedia.org/wiki/Terrorismo_rosso

È qui che si afferma la lotta armata, come reazione a quella che non era più una forma di politica, ma una sua negazione radicale , reazione che, secondo le speranze dei teorici della lotta armata, avrebbe dovuto godere del consenso delle masse popolari .<<<< (!!!!)

Tutto questo accadeva in un contesto storico in cui si colloca la guerra del Vietnam, la “rivoluzione del Che”, i movimenti studenteschi, il disagio della classe operaia: erano gli anni della “criminalità di massa”.

Nascono a sinistra organizzazioni come i

Gruppi d'Azione Partigiana (GAP),
Nuclei Armati Proletari (NAP),
Prima Linea (PL),
i Comitati Comunisti Rivoluzionari (Co.Co.Ri), ***
i Proletari Armati per il Comunismo (PAC),
le Brigate Rosse (BR);

*** al posto dei cocori oggi abbiamo i cococo e i cocopro !!!!

per fortuna che ci sono i leghisti fanno le ronde alle moschee !!!


"Men are not prisoners of their fate, but only prisoners of their own mind".
(Gli uomini non sono prigionieri dei loro destini, ma sono solo prigionieri delle loro menti).

Franklin Delano Roosevelt


P.S:: curiosità, dopo la sua vittoria nelle elezioni presidenziali del 1932 il 15 febbraio 1933, il presidente Roosevelt rischiò di morire assassinato a Miami, in Florida. L'attentatore riuscì tuttavia ad uccidere il sindaco di Chicago Anton J. Cermak. Il criminale, Giuseppe Zangara, di origini italiane, aveva pensato di uccidere Roosevelt perché avrebbe voluto passare alle cronache per essere riuscito a portare a compimento il progetto di eliminare il presidente eletto degli Stati Uniti, che considerava il simbolo delle disuguaglianze e delle ingiustizie del mondo. Il progetto non andò in porto. Zangara fu immediatamente arrestato e dopo cinque settimane dall'attentato fu giustiziato sulla sedia elettrica il 20 marzo 1933 come pena per il reato di omicidio.

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 31.01.10 01:19| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Il MAGNACCIA sta rimettendo nelle liste delle prossime elezioni le sue ZOCCOLE.


ATTENZIONE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Il MAGNACCIA sta rimettendo nelle liste delle prossime elezioni le sue ZOCCOLE.


ATTENZIONE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Il MAGNACCIA sta rimettendo nelle liste delle prossime elezioni le sue ZOCCOLE.


ATTENZIONE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Il MAGNACCIA sta rimettendo nelle liste delle prossime elezioni le sue ZOCCOLE.


ATTENZIONE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Il MAGNACCIA sta rimettendo nelle liste delle prossime elezioni le sue ZOCCOLE.


ATTENZIONE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Il MAGNACCIA sta rimettendo nelle liste delle prossime elezioni le sue ZOCCOLE.


ATTENZIONE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Il MAGNACCIA sta rimettendo nelle liste delle prossime elezioni le sue ZOCCOLE.


ATTENZIONE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Il MAGNACCIA sta rimettendo nelle liste delle prossime elezioni le sue ZOCCOLE.


ATTENZIONE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Il MAGNACCIA sta rimettendo nelle liste delle prossime elezioni le sue ZOCCOLE.


ATTENZIONE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Il MAGNACCIA sta rimettendo nelle liste delle prossime elezioni le sue ZOCCOLE.


ATTENZIONE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Il MAGNACCIA sta rimettendo nelle liste delle prossime elezioni le sue ZOCCOLE.


ATTENZIONE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Il MAGNACCIA sta rimettendo nelle liste delle prossime elezioni le sue ZOCCOLE.


ATTENZIONE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Il MAGNACCIA sta rimettendo nelle liste delle prossime elezioni le sue ZOCCOLE.


ATTENZIONE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Il MAGNACCIA sta rimettendo nelle liste delle prossime elezioni le sue ZOCCOLE.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.01.10 00:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E’ divenuto sintomatico di questa torsione istituzionale il monito rivolto dal Procuratore Generale di Milano, Francesco Saverio Borrelli, a chiusura del suo discorso introduttivo per l’apertura dell’anno giudiziario 2002: “resistere, resistere, resistere”.

E’ dal 2003 che i magistrati si recano alle cerimonie di apertura dell’anno giudiziario con la toga e la Costituzione in mano per simboleggiare il significato che assume l’esercizio della giurisdizione nello Stato democratico e denunziare l’oltraggio che la nostra carta costituzionale subisce ogni giorno da una politica arrogante che, in un delirio di onnipotenza, vuole mettere le briglie al controllo di legalità.

Col passare del tempo, le cerimonie di apertura dell’anno giudiziario sono diventate un vero e proprio incubo per Berlusconi ed i suoi ministri portaborse.
Quest’anno, l’anno cruciale in cui, fra un concentrato di leggi ad personam, ad familiam e ad castam, la politica sta portando a segno gli attacchi più gravi al ridotto della giurisdizione, fino al punto da ridurre, con il c.d. processo breve, l’area di operatività della giurisdizione penale, l’Associazione Nazionale dei Magistrati, ha deciso una forma di protesta, composta ma fiera, per dimostrare il disagio di tutti i magistrati italiani, che si presenteranno, come gli altri anni, in toga, con la Costituzione in mano ed abbandoneranno l’aula quando parlerà il ministro della giustizia o un suo rappresentante.
Che si tratti di una protesta che colpisce nel segno lo dimostrano le dichiarazioni infuriate del coordinatore del Pdl, Sandro Bondi, che ha avuto l’impudenza di dichiarare: "La decisione annunciata dall'Anm - dice - è una profonda e oltraggiosa lesione dell'ordine democratico e costituzionale. A questo punto è improcrastinabile una posizione chiara di tutte le Istituzioni a salvaguardia delle legittime prerogative democratiche".

Continua sotto.

cettina d., isola Commentatore certificato 31.01.10 00:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


E' veramente difficile analizzare quello che il Governo ha chiamato, esagerando un bel po', "Piano Staordinario contro la Mafia" senza farsi prendere dalla voglia di rispondere a tanta retorica con una sola frase: e Cosentino allora?

E' credibile un Governo che dichiara di sconfiggere le mafie e lascia le chiavi del CIPE nelle mani di un deputato che la Procura di Napoli, il Tribunale di Napoli e la Cassazione ritengono debba essere arrestato e non al Ministero dell'Economia?

Non sentono la totale inadeguatezza delle loro parole di fronte ai fatti?

http://www.articolo21.org/531/notizia/-e-cosentino-allora.html

=====================

E Cosentino, allora?

Lo dico anch'io!

cettina d., isola Commentatore certificato 31.01.10 00:30| 
 |
Rispondi al commento

La Sindrome dell'Inaffidabile.

E' una malattia sociale contagiosa. I primi portatori non sani furono Berlusconi e Veltroni.
Uno aveva il terrore che Bossi gli faceva di nuovo lo sgambetto. L'altro che un Mastella gli capitasse di nuovo tra i piedi.

E cosi hanno contagiato prima le Istituzioni e poi QUASI tutta l'Italia.
RISULTATO OGGI:
Che se non dai in ipoteca la casa e come collaterale non fai firmare una fideiussione a tutta la famiglia.
NON TI CANDIDA PIU' NESSUNO

Ed è cosi che sono nati i Tronisti della Politica.
Contemporaneamente Parlamentari, Sindaci o Presidenti di Provincia, Consiglieri in qualche CDA e cosi via. Magari pure Sottosegretari.
E' una questione di affidabilità

Ma improvvisamente un Lampo nella Mente.
Matteo Colaninno!
Che fine ha fatto il ragazzo prodigio del PD?
Quello che zitto zitto ha fatto dimenticare tutti che è Veltroni che l'ha messo lì
insieme alla falsa disoccupata e alla ereditiera scema (Ma Buona!) di un bel pacchetto di tessere.

In quanti CDA stà l'On.Colaninno?
Direte, ma che tè frega?
Me frega invece.

Perchè devo risolvere il dubbio se è più affidabile un'Industriale o un morto de fame.
Non è mica un dubbio da poco.

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 31.01.10 00:25| 
 |
Rispondi al commento

APPELLO PER IL POPOLO VIOLA
IL NANO E’ TORNATO ALLA CARICA
INDOSSIAMO GLI ELMETTI E COMINCIAMO A DIFENDERCI
quando approderanno in aula leggi come il processo breve, il leggittimo impedimento e l’immunità parlamentare
OCCUPIAMO IL PARLAMENTO
certe porcherie nemmeno devono essere discusse … otterremo un doppio vantaggio : bloccheremo l’approvazione di leggi infami e li costringeremo ad occuparsi di noi …
Dopo tante parole è arrivato il momento DI AGIRE …

P.S. : tenete conto che se passano queste leggi non esisteranno più il diritto, la giustizia, la democrazia … perché dopo ci sarà un solo potere …
QUELLO MAFIOSO

P.S 2 : questa è l’ultima possibilità che ha il nano per potersi garantire l’impunità, e noi per impedirglielo. Dopo di lui di queste leggi ne beneficierà tutta la casta.

roberto p. Commentatore certificato 31.01.10 00:20| 
 |
Rispondi al commento

Un foglio " Bianco " invita a pensare ...un foglio scritto invita a riflettere...
Sriviamo noi il foglio bianco..servirà a far riflettere tutti per il nostro futuro

franco f. Commentatore certificato 31.01.10 00:09| 
 |
Rispondi al commento

E' molto interessante questo post

Luigi Galiben 31.01.10 00:09| 
 |
Rispondi al commento

L'armadio della vergogna.

Con l'armadio della vergogna ci si riferisce a un armadio rinvenuto nel 1994 in uno sgabuzzino di Palazzo Cesi-Gaddi in via degli Acquasparta a Roma, nella cancelleria della procura militare, dove fu ritrovato un archivio con 695 fascicoli riguardanti crimini di guerra commessi sul territorio italiano durante l'occupazione nazi-fascista, da Acerra a Trieste e nei Balcani, occultati subito dopo la guerra.

Nel 1994 il procuratore militare Antonino Intelisano (che si stava occupando del processo contro l'ex SS Erich Priebke) rinviene in uno sgabuzzino della cancelleria della procura militare nel Palazzo Cesi questo armadio, rimasto per anni con l'apertura verso il muro, nel quale c'erano documenti "archiviati provvisoriamente" decine di anni prima.

L'armadio conteneva il promemoria Atrocities in Italy (Atrocità in Italia), con stampigliato il timbro secret. Esso proveniva dal comando dei servizi segreti britannici, che aveva raccolto le denunce delle vittime e consegnato il tutto ai giudici italiani, i quali però resero note solo le denunce verso ignoti. Emersero:

L'eccidio di Sant'Anna di Stazzema e dintorni
L'Eccidio di Valdobbiadene
L'Eccidio delle Fosse Ardeatine e dintorni
L'eccidio di Monte Sole, più noto come strage di Marzabotto
La strage di Korica
La strage di Lero
La strage di Scarpanto
La Strage del Duomo di San Miniato
L'eccidio di Spalato
L'eccidio di Cefalonia
La strage di Biagioni
La strage della famiglia Einstein
L'attività di Michael Seifert nel Lager di Bolzano.
(wikipedia)

========================

Quqnte cose si scoprono navigando in rete e nei vari forum.......

cettina d., isola Commentatore certificato 31.01.10 00:05| 
 |
Rispondi al commento

I leghisti sono verdi ?

A dire il vero io li vedo più sul marrone !

Aldo F., napoli Commentatore certificato 31.01.10 00:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,

ti volevo solo ringraziare per essere venuto in UK a trovarci.

Ti avevo visto dal vivo diverse volte in Italia, ma rivederti a Londra ha davvero un sapore diverso. Tanti italiani, noi compresi, hanno attraversato l'Inghilterra per venirti a sentire.

Ti sei riferito a noi come "voi inglesi", ma non dimenticarti che è quando ci si trasferisce all'estero che si comincia a sentirsi veramente italiani!

Grazie di nuovo e torna a trovarci.

beppe m. Commentatore certificato 30.01.10 23:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Splendidi gli inviti ricevuti dall'Inghilterra: felice per te, Beppe, e per noi:)
Nonostante tutto non riesco a non pensare che che il sig. Napolitano, che per me potrebbe essere un extraterrestre, ha firmata l'ultima ratifica del trattato di Lisbona nell'agosto del 2008, se non erro e, prima di lui, TUTTI I PARLAMENTARI DELLA REPUBBLICA, SENZA NESSUN ASTENUTO O ASSENTE: QUESTA PORCHERIA, che spacciano per costituzione europea, E' UNA PIETRA TOMBALE SU STATO SOCIALE E SULLA SOVRANITA' DEL E DEI PAESI; in altre parole: UNA PATOLOGIA NEOPLASTICA SOLIDA IN STATO AVANZATO DI METASTASI. Otre a Spartacus ci vorrà la potenza e la genialità di Kubrick per limitare l'infame predazione da parte di una manciata di azionisti che detengono la maggioranza di pacchetto di FED e BCE. E sono gli stessi. Non più di una decina di ...
Let's go on with it, guys !

Roberto Vian 30.01.10 23:37| 
 |
Rispondi al commento

A voi tutti io dico di aprire la mente. Io e quelli come me abbiamo aperto il c... e, ad oggi, non ci possiamo lamentare.

Andrea Rossi 30.01.10 19:40

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 30.01.10 23:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A me piace anche il viola,
sarà che mi ricorda l'abbronzatura che avevano tanti ragazzi a genova, nel luglio 2001.
Non è un bel ricordo, anzi è una ferita sempre aperta, ma mi aiuta a gioire di un popolo in piazza, viola, ma senza ossa rotte.

fran cesca Commentatore certificato 30.01.10 22:59| 
 |
Rispondi al commento

La nostra, non è una nazione, è una nazionale.
Vedrete a giugno nei prossimi mondiali come le cose cambieranno, tutti a tifare la maglia azzurra, anche quei poveri cristi che sono sul tetto a Termini Imerese per rivendicare dignità e cittadinanza; anche loro, forse, dimenticheranno per un poco i loro drammatici problemi e si "uniranno a corte pronti alla morte", per Totti o Gattuso.....
E' l'Italietta che odio!
Quando è che diventeremo un Paese realmente civile e democratico?

roberto m. Commentatore certificato 30.01.10 22:51| 
 |
Rispondi al commento

_

Ma come fanno gli italiani a votare sta genteeeee!

PS:se non è zuppa è pan bagnato.
___________________________________________________
!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Toni Alamo 30.01.10 22:45| 
 |
Rispondi al commento

chi e' ex imprenditore di phonemedia che e' pronto a scendere in campo con grillo per l'energia rinnovabili. annozero santoro minuto 53 dal sito annozero video carne da macello?

franco dorinzi, edinburgh Commentatore certificato 30.01.10 22:41| 
 |
Rispondi al commento

chi e' ex imprenditore di phonemedia che e' pronto a scendere in campo con grillo per l'energia rinnovabili. annozero santoro minuto minuto 53 dal sito annozero?

franco dorinzi, edinburgh Commentatore certificato 30.01.10 22:35| 
 |
Rispondi al commento

veramente non hanno ucciso ancora nesusno , non ha incrementato la produzione di olio di ricino non ti sembra di esagerare un po ?

Rosalia Cardone
---------------

Ho già avuto modo di scrivere la differenza sostanziale di questo tipo di dittatura nella maniera che hanno di NON usare metodi arcaici che
potrebbero innescare una SERIA risposta insurrezionale !!!

Lo so che la parte dei "cattivi" fra virgolette in questo paese di merda con le coscienze deviate l'abbiamo sempre fatto noialtri !!!
Le brigate rosse o simili sono , purtroppo, di origine popolari !!
Ma non è mai detta l'ultima parola. Si potrebbe sempre correggere gli ERRORI del passato.
Oggi in mezzo al mare di merda che vi portate come "bagaglio" pseudoculturale fate la PORCA figura di BUONISTI ......VOI !!!!!
In effetti non avete ucciso nessuno FIRMANDO gli omicidi , come si faceva negli anni di piombo , da supercoglioni !!!

Però rappresentate un esempio che menti deboli seguono, come l'assalire il diverso, il clochard , o chiunque vive ai margini di una società del cazzo come questa . Ogni aggredito è come se fosse una firma con la vostra demenza verde. Anche senza proclami o missive recapitate a quotidiani .

Oggi il "tumore" che rappresentate si evolve nella mancanza assoluta dell'assistenza dei FIGLI d'Italia , siete incapaci di essere una luce per
questa Nazione, rappresentate il fallimento ambivalente , sia della lotta armata e sia della moderata democrazia !!!

I lavoratori con voi hanno trovato il baratro per la propria famiglia come nel '70 trovarono la lotta armata opposta ai loro stessi interessi.
Se avessero coinvolto le masse all'unisono ora l'Italia sarebbe un altro stato, merde verdi come voi sarebbero state completamente inutili.

C'è mancata una vera rivoluzione popolare, voi siete un facsimile di BRIGATE molto peggio di quelle ROSSE siete VERDI !!!

Le prime hanno tagliato le gambe ai lavoratori
VOI in seconda avete tagliato anche i coglioni alla classe operaia !!

>MagicLenin

Rick Hunter (zentraedi) Commentatore certificato 30.01.10 22:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una vera Cina,su current.

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 30.01.10 22:30| 
 |
Rispondi al commento

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/diretta.html?cid=ContentSet-0c69467b-4d39-43ec-a308-40ae4c37efa6


capezzone contro con EL"DI".

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 30.01.10 22:23| 
 |
Rispondi al commento

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/diretta.html?cid=ContentSet-0c69467b-4d39-43ec-a308-40ae4c37efa6

gelli?????????

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 30.01.10 22:20| 
 |
Rispondi al commento

Mio padre mi diceva: "tu hai una specie di sole dentro e ti devi impegnare a darlo agli altri, a tutti gli altri, con un sorriso o una parola". Ci sono tanti egoismi in circolazione e invece è molto bello dare agli altri il proprio sole interiore».
Il figlio del Padre

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 30.01.10 22:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rino, prima di morire in un incidente stradale,

attaccò... , attaccò....chi?????

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 30.01.10 22:07| 
 |
Rispondi al commento

Lo avevano annunciato, hanno mantenuto la promessa: all'inaugurazione dell'anno giudiziario, in molte delle 26 città sedi di Corte d'appello, i magistrati, Costituzione alla mano, hanno abbandonato in massa le rispettive aule, nel momento in cui prendeva la parola il rappresentante del governo.
*************************************************
Il futuro "bianco" dell'Italia DEVE partire dal ripristino della legalità e dalla difesa della Costituzione.
SOLIDARIETA' ALL'ASSOCIAZIONE NAZIONALE MAGISTRATI.
Fuori la mafia dallo Stato.

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.01.10 22:07| 
 |
Rispondi al commento

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/diretta.html?cid=ContentSet-0c69467b-4d39-43ec-a308-40ae4c37efa6

1 su mille


Rino Gaetano
:)

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 30.01.10 22:01| 
 |
Rispondi al commento

federazione giovani democratici - contro il provvedimento xenofobo della GELMINI sul tetto 30% composizione delle classi scolastiche e d'accordi sull'alleanza con idv per una alternativa al governo BERLUSCONI
http://www.youtube.com/watch?v=IJdAzIEz5ko

grill net 30.01.10 21:56| 
 |
Rispondi al commento

Ma la D'Addario e'la BADANTE?

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 30.01.10 21:54| 
 |
Rispondi al commento

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/diretta.html?cid=ContentSet-0c69467b-4d39-43ec-a308-40ae4c37efa6

Genchi ...ora

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 30.01.10 21:53| 
 |
Rispondi al commento

Il futuro è incerto.
Questo è sicuro.

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.01.10 21:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MUOVIAMOCI.
NON VOGLIO VEDERE IL FIGLIO DEL FIGLIO DEL FIGLIO DI ALBERTO ANGELA (chè seguo e stimo)ELOGIARE QUESTO BLOG,QUESTI POST CHE TESTIMONIANO LA VERITA' DISTRUTTA DA GENTE MALATA DI SOLDI E POTERE."UNA COSA E' CERTA,DI VITA NE ABBIAMO SOLO UNA".

ezio a., vercelli Commentatore certificato 30.01.10 21:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mutolo
contrada......ecc ecc

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 30.01.10 21:48| 
 |
Rispondi al commento

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/diretta.html?cid=ContentSet-0c69467b-4d39-43ec-a308-40ae4c37efa6


GENCHI ora

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 30.01.10 21:40| 
 |
Rispondi al commento

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/diretta.html?cid=ContentSet-0c69467b-4d39-43ec-a308-40ae4c37efa6

GENCHI


ORAAAAaaaaaaaaaaaaaaa

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 30.01.10 21:38| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=-9kxfOecfBw&feature=related


La torre di Babele

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 30.01.10 21:36| 
 |
Rispondi al commento

Caro BEPPE ti segnalo: http://www.madredelleucaristia.it/ita/30-1-94-sac.htm

Lettera di Dio per i sacerdoti

Roma, 30 gennaio 1994 - ore 10:30

Madonna - Miei cari figli sacerdoti, tutti siete miei figli prediletti, ma non tutti rispondete alla chiamata di Dio Onnipotente, non tutti corrispondete al dono dell'ordine sacerdotale.
Molti miei figli prediletti corrono dietro alle ricchezze, al consumismo, ai piaceri disordinati della carne, alla brama di primeggiare e per correre dietro all'umano si allontanano sempre più dal divino.
Voi sapete, meglio di ogni cristiano, che satana si infiltra attraverso le fessure che sono lasciate incustodite, voi siete responsabili di voi stessi e delle anime che Dio vi affida.
Miei cari figli prediletti, mi rivolgo a voi con tutto il mio amore materno e permettetemi di ricordarvi che:
1) la gelosia vi porta all'invidia;
2) l'invidia vi fa vedere che gli altri si comportano male;
3) la malignità vi fa perdere il vero contatto con il divino e vi avvicina sempre più all'umano;
4) la diffamazione e
5) la calunnia sono peccati molto gravi, offendono la carità e la verità;
6) il voto di castità, vissuto con amore, vi rende liberi, limpidi e puri. Amate il vostro spirito e il vostro corpo;
7) la S. Confessione è il sacramento che opera la vera riconciliazione con Dio e con l'uomo;
8) la S. Messa va celebrata con l'anima in grazia;
9) l'Eucaristia è il grande dono dell'amore e della carità;
10) dovete vivere in grazia per arrivare alla santità.
Miei cari figli prediletti, non potete tenere il piede in due staffe: o siete con Dio o siete con satana.
Se siete con Dio riflettete sui dieci richiami che vi ho rivolto con il cuore pieno d'amore per ciascuno di voi.
Se siete con satana lasciate di celebrare la S. Messa per non arrivare al sacrilegio, ma convertitevi veramente con il cuore.
Sapeste come il Cuore di mio Figlio Gesù e il mio Cuore di mamma sanguinano a causa dei vostri peccati, miei cari figli prediletti...

paolo c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.01.10 21:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Odio le vittime che rispettano i loro giustizieri".

Jean-Paul Sartre

filippo l. Commentatore certificato 30.01.10 21:32| 
 |
Rispondi al commento

RIDATE LA SCORTA A CLEMENTINA FORLEO!
-----
Speronata sull'autostrada il giudice Clementina Forleo

http://pasquinoweb.wordpress.com/2009/12/06/incidente-sospetto-a-clementina-forleo-voglio-la-scorta/

MILANO—«Sono viva per miracolo, adesso spero che qualcuno si muova e mi riassegni quella scorta che mi è stata tolta…». È così che il giudice Clementina Forleo (nella foto) racconta l’incidente stradale di cui è stata vittima giovedì sull’Autosole, tra Casalpusterlengo e Lodi, mentre guidava verso Milano. Il gip, che nel luglio dell’anno scorso è stata trasferita per incompatibilità ambientale dal Csm dopo che aveva parlato di «sottili pressioni» patite da «poteri forti» quando si stava occupando del caso Unipol/Bnl (decisione annullata nel maggio scorso dal Tar del Lazio), rientrava da Cremona, sua nuova sede di lavoro. «Un’auto che viaggiava alla mia destra si è affiancata e mi ha
improvvisamente speronato —racconta Forleo —quindi sono finita sulla corsia di sorpasso e poi sulla barriera
di new jersey… A salvarmi la vita è stato l’air-bag. Se sia stato uno speronamento volontario non lo so, io ogni giorno faccio quella strada…
e visto quello che mi è accaduto l’estate scorsa, cose gravissime di cui non posso parlare perché c’è
un’indagine in corso, ritengo che mi debbano ridare la scorta. Rispetto le istituzioni, ma la cosa deve essere reciproca…
Le minacce e le oramai troppe vicende strane capitate sono la prova che devo essere tutelata, e invece lo Stato protegge gente che non corre alcun pericolo… ho paura».
L’auto che avrebbe causato l’incidente è sparita nel nulla, del caso si occupa la polizia stradale di Lodi.
«Stanno facendo accertamenti su una gomma scoppiata della mia vettura», dice il gip, che nell’urto ha
riportato la frattura dello zigomo. Chiarezza al più presto ha chiesto il deputato dell’Idv Pierfelice Zazzera.

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.01.10 21:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=cvYw0yXjB8I

alziamoci il morale con questo magnifico monologo di Gaber sulla politica

Paola F 30.01.10 21:28| 
 |
Rispondi al commento

la BINDI è molto più bella della Polverini

davide lak (davlak) Commentatore certificato 30.01.10 21:27| 
 |
Rispondi al commento

CISNAL e SINDACALISMO sono come DIAVOLO E ACQUA SANTA.

Polverini Renata: ci riferisca sulle sue proprietà immobiliari.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 30.01.10 21:25| 
 |
Rispondi al commento

צו קאַמבאַט די דעלאַטיריאַס אַספּעקץ פון קאַפּיטאַליזאַם און סלאָולי ביגאַן צו פאַלן אַריבער אַ סכום פון רולז אַז קאַנסטריין די מאַרק, וואָס אין דעם קליין טערמין האָבן נייע אַ גרויס סטימול צו די גלאבאלע עקאנאמיע און עס סימד אַז גאָרנישט אָדער קיינער קען אָפּשטעלן איר און אַלע

♫ fly ♫ fly, portorotondo Commentatore certificato 30.01.10 21:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

prove di post ... sa. sa. sa. uno due tre...

davide lak (davlak) Commentatore certificato 30.01.10 21:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/diretta.html?cid=ContentSet-0c69467b-4d39-43ec-a308-40ae4c37efa6


Albanese ora

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 30.01.10 21:23| 
 |
Rispondi al commento

La supplente di matematica in una scuola media dovette tornare in patria, in Molise, per evitare le polemiche e le battutacce: fu sorpresa da una insegnante di educazione fisica in un'aula, appoggiata schiena al muro, con un ragazzo in mutande, due con i pantaloni aperti e altri due seduti sui banchi. Lei dichiarò di essere stata vittima dei ragazzi.

***************

Ora, la Corte dei Conti ha ribaltato la sentenza di primo grado e ha prosciolto la donna dall'accusa di aver danneggiato, nel 2006, all'epoca dei fatti, l'immagine della scuola.

Secondo i giudici della Corte dei Conti i racconti degli studenti erano "scarsamente attendibili", i ragionamenti viziati "sul piano della logica", le "ricostruzioni di fantasia" e non c'è "una benché minima prova che nella scuola si siano verificati atti osceni ai danni di minori".

Rosalia Cardone, Santa maria Capua Vetere Commentatore certificato 30.01.10 21:22| 
 |
Rispondi al commento

SECONDO LA DEMENZA DELLA LEGA NORD (MERD-VERD)

un poverocristo che rimane senza lavoro in PADANIA
se ha la sfortuna di chiamarsi ESPOSITO perchè ha i genitori anziani in pensione DOPO AVER DATO IL CULO NELLE FABBRICHETTE DI QUESTE MERDE essendo disoccupato per colpa delle merde leghiste che non si curano dei LAVORATORI E DEI PRECARI ...

se delinque sarà COLPA DELLA SUA ORIGINE MERIDIONALE ...

LA LEGA E' IL MASSIMO TUMORE DELL'ITALIA
E' UN PARTITO ANTI-COSTITUZIONALE ....
PIU' ANTI DELLO STESSO P.F.N.


la candidata del partito dell'amore per la regione lazio ha censurato il mio commento sul suo blog:

"Polverini Renata, lo scopo della mia vita nei prossimi giorni fino alle elezioni regionali sarà di FARLE PERDERE CENTINAIA DI VOTI...mi auguro MIGLIAIA. Lei è l'ennesima vergogna della classe politica italiana"

davide lak (davlak) Commentatore certificato 30.01.10 21:12| 
 |
Rispondi al commento

La butto là.....


I padroni di las wegas decidono tutto nel mondo.

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 30.01.10 21:12| 
 |
Rispondi al commento

ho scritto un piccolo commento sul Blog della Polverini......

"Il fatto che lei abbia evaso le tasse è un ottimo auspicio……
vedrà che finirà direttamente in Parlamento!ù
Li non fanno entrare nessuno che non abbia precedenti penali……"

me lo hanno pubblicato, hihihihihihi

se volete accodarvi: http://www.renatapolverini.it/2010/01/30/formazione-e-lavoro-binomio-vincente/comment-page-1/#comment-1143


Joe Hope Commentatore certificato 30.01.10 21:12| 
 |
Rispondi al commento

"Stranissimi" disturbi e interruzioni audio poco fa nell'intervista di Giorgio Bocca da Fazio. Almeno a Torino.
Io non credo alle coincidenze.

Il Batacchio 30.01.10 21:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=ZIRo3Iz6EJE

Edoardo Bennato In prigione in prigione

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 30.01.10 21:10| 
 |
Rispondi al commento

ma tutti sti giudici democratici fannulloni , di cui parecchi con un piede nella fossa , da dove sono usciti ?

in teoria con questa tal marea di giudici, i processi dovrebbero essere portati avanti in quattro e quattrotto : sta a vedere che ne abbiamo 4 volte piu dell'america e costano 100 volte tanto.

grazie sinistra , grazie sindacati!!

Rosalia Cardone, Santa maria Capua Vetere Commentatore certificato 30.01.10 21:09| 
 |
Rispondi al commento

io dico solo che nel momento in cui verrà a mancare il cibo per i miei figli...............io vado a roma a rubare nelle loro case......................perchè la colpa è la loro.............dei mangiamorte...........politici corrotti

Dario D., Novara Commentatore certificato 30.01.10 21:09| 
 |
Rispondi al commento

striscia il (verme) la notizia....attacca Vendola

non cita la polverini....ecc..ecc..

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 30.01.10 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Roma-Bufalotta, polizia individua due insediamenti abusivi


caspita!. nascono come funghi sti accampamenti, adesso qualcuno dovra sistemarli, con i soldi delle tasse versate dai cittadini, e dar loro una sistemazione.

che colpo di fortuna ha avuto la romania entrando in europa, in cambio di aziende sane ci ha rilifato la sua parte marcia

Rosalia Cardone, Santa maria Capua Vetere Commentatore certificato 30.01.10 20:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Marrazzo andava a trans e si è dimesso.
La POLVERINI ha EVASO LE TASSE e speculato su fabbricati frodando il fisco.
e come se non bastasse è molto più brutta dei trans di MARRAZZO.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 30.01.10 20:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E se baffetto l'inciucista...è piu furbo di quello che da a vedere??????????????????????

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 30.01.10 20:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la solita LEGHISTA DEMENTE scrive :

DOSSON. Una cinese, Hu Yunhua, 44 anni, titolare di un laboratorio tessile ( sic..imprenditrice... sicuramente con modello 740 regolarmente taroccato) è stata arrestata dalla polizia Treviso per avere impiegato al lavoro connazionali clandestini.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
DOVE ? aaaaa T R E V I S O ?????

ma allora non era "cinese" ...era un leghista
mascherato , perchè a TREVISO ....leggi che abitudini hanno...

OPERAIO LICENZIATO SI DA' ALLO SPACCIO, TROVATO CON 30 OVULI DI COCA

Il più grosso sequestro di droga effettuato dal comando vittoriese negli ultimi anni

Vittorio Veneto - La ditta per cui lavora come operaio lo licenzia e lui si inventa una nuova attività come pusher.

NIENTE CONTRIBUTI AI DIPENDENTI, CONDANNATO A UN ANNO

E' finito davanti al giudice un imprenditore artigiano di 48 anni

Vittorio Veneto – Non pagava i contributi ai dipendenti. Per quasi un anno di omessi versamenti all’Inps (è stato accertato che non ha pagato i contributi pensionistici da agosto 2004 a maggio 2005) è stato condannato a un anno di reclusione e 300 euro di multa.

DISCARICA DI FORCAL, 10 ANNI DOPO: A QUANDO LA BONIFICA?

Il Pd chiede di sapere tempi e costi necessari per disinnescare la "bomba ecologica"

Vittorio Veneto – “La Lega se ne frega della salute dei cittadini”. E’ diretta e per niente diplomatica la critica che il Partito Democratico di Vittorio Veneto rivolge al governo cittadino.


LA LEGA NORD IL TUMORE CHE STA MANGIANDO IL PAESE


vi invito ad andare a scrivere sul blog della RENATA POLVERINI....evasore fiscale candadata alla presidenza della regione LAZIO per il Partito dei Ladri

http://www.renatapolverini.it

davide lak (davlak) Commentatore certificato 30.01.10 20:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BELLO il BIANCO..... non ci aveva pensato MAI nessuno prima. COMMERCIAL ................http://www.youtube.com/watch?v=JalHkb2uTpU&feature=related .....................................................ma proprio nessuno................ http://www.youtube.com/watch?v=23j1B4-lroM&feature=related ...........AHI AHI AHI!!!

romeo er meio del colosseo 30.01.10 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Davos, 30-01-2010

Dai confronti a porte chiuse sulla crisi a margine del forum di Davos emerge "una volonta' condivisa nel voler portare avanti la riforma del sistema finanziario con un impegno di tutti in questa direzione".

Lo ha detto il governatore della Banca d'Italia, Mario Draghi, indicando che dagli incontri emerge il consenso di "governi, politici, economisti, banchieri, regolatori".

"world economic leaders" del forum di Davos si sono riuniti per due ore, in una riunione riservata, per "una valutazione comune" sulla crisi. Una tappa del percorso di coordinamento lanciato dal G20 dello scorso ottobre a Pittsburg, con banchieri centrali, ministri delle Finanze di diversi Paesi, vertici delle principali organizzazioni economiche internazionali.
--------------------------------------------
Intanto che noi stiamo alla pagina bianca, questi si riuniscono a porte chiuse! Decidono del futuro!
Fanno il punto su quanta gente hanno già massacrato, quanti ne dovranno ancora massacrare e se tutte le sardine gli continuano a leccare il culo o li ignorano!
Ma a noi cosa ce ne frega? Mica che draghi è stato beccato con una puttana o un trans! E neppure con una mazzetta! Cosa se ne farebbe di una mazzetta, visto che i soldi se li stampa insieme ai suoi amichetti?:)))

sancho . Commentatore certificato 30.01.10 20:23| 
 |
Rispondi al commento

Crasso vinse contro Spartaco ma meno di venti anni dopo, ricco e potentissimo, fece una fine di me..a, e non solo lui: trascino con se al massacro un bel po' di gente..

I riferimenti ?
Battaglia di Carre, nel 53 a.C.
Si narra che durante la battaglia, suo figlio Publio Licinio Crasso, avendo fallito un attacco al comando di un grossa parte dell'esercito, sia stato ucciso e un soldato partico gli abbia troncato la testa, infitta poi su un'asta per atterrire i Romani e che i Parti abbiano ucciso Crasso - da loro considerato come l'uomo più ricco del mondo - facendogli bere dell'oro fuso.
La disfatta di Carre, fu una delle più drammatiche catastrofi della storia militare di Roma.
[da Wikipedia]

Commento?
Si vede che ci sono persone che amano talmente il potere da volere fare essi stessi una fine di me..a !

rosario v. Commentatore certificato 30.01.10 20:20| 
 |
Rispondi al commento

Avv. Taormina:

Il premier mi disse di preparargli "ddl" salva processi.


Azz...

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 30.01.10 20:19| 
 |
Rispondi al commento

"Dio è una questione (non da poco) impossibile da decifrare in un tempo cosi breve..(il tempo in questione è la vita)quindi rimando il tutto al minuto dopo la mia morte."


(Paolo Piconi)

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 30.01.10 20:16| 
 |
Rispondi al commento

Ieri mia moglie mi ha beccato in auto con una TROIA.....

Le ho spiegato che c'e' un complotto contro di me......

....Lei non mi ha creduto...CHE STRONZA!

Scipione l'americano 30.01.10 20:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sera MLN.

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 30.01.10 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Il ministro Alfano aggiunge che le riforne saranno fatte anche senza dialogare con l'Anm, perchè è più utile "confrontarsi con i magistrati che operano sul campo", ascoltare dalla voce dei capi degli uffici le proposte per "abbattere" le migliaia di processi che si sono accumulati.
***

Oltre che sminuire la protesta, sminuisce pure il numero dei processi accumulati.
Che sono MILIONI e non migliaia.

Ora però, più interessante sarà di vedere che cosa succederà se alla fine la spunteranno i Magistrati ed avranno la loro Riforma più le Risorse.
Perchè se per puro caso la Giustizia si mette a funzionare.
CI SARA' UNA CORSA ALLA DEPENALIZZAZIONE!
Perchè QUANDO RISCHIERANNO ANCHE GLI ATTUALI IMPUNITI ALLORA SARA' ARRIVATA L'ORA DI TOGLIERE LE SANZIONI PENALI INUTILI
Solo allora.
Una bella contravvenzione per tutti e via andare.
Per i nostri rappresentanti conciliamo noi...è ovvio.
E chi sennò.

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 30.01.10 20:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vedete, quando si parla in termini di "futuro" è perchè non si vive il
presente. Di fatto ragionando in codesto modo il futuro non sarà altro che
sempre e sempre uguale ai mille "ieri". Faccio un pratico esempio, banale:
oggi ho mangiato un piatti di lenticchie ed un tozzo di pane (unico pasto
della giornata, faccio sempre un solo pasto e sempre vegano e modesto, sia
in termini di "elaborazione culinaria" sia in termini di quantità). Non mi
preoccupo di ciò e se mangerò domani. Il "domani" non esiste, è solo una
proiezione mentale effimera che ci allontana dal "qui e ora". Chi parla di
futuro inganna se stesso e gli altri. Non fatevi ingannare dal "futuro", il
vero cambiamento è QUI ed ORA. Spero di esser stato chiaro.

Federico D. 30.01.10 20:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Italia boom di maghi e cartomanti
Record di creduloni in Lombardia.

Sfido, con tutti i leghisti che ospita...

Franco F. Commentatore certificato 30.01.10 20:00| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 35)
 |
Rispondi al commento
Discussione

vuoi il bianco?

e che bianco sia, allora!

(a parte il fatto che io oggi ero con il popolo viola in piazza a difendere la costituzione dagli squali che abbiamo al governo)

ma allora che sia bianca la scheda elettorale che tutte le volte la casta da castrare ci propina alle elezioni per non eleggere la gente che vuole lei!

ma allora che sia bianca la dichiarazione dei redditi che tutti gli anni la casta ci chiede per dargli i soldi con la quale si alimenta!

ma allora che sia bianco il bollettino che tutti gli anni ci manda la rai per il rinnovo dell'abbonamento ad una tv del cazzo!

ma allora che sia bianco il bollettino del pagamento del bollo per un'auto che inquina comunque, incentivi o nò!

ma allora che sia bianco un bollettino che ci chiede il pagamento per la spazzatura, quando di differenziata a livello nazionale mi scappa da piangere al pensiero!

ma allora che sia bianco un bollettino per l'energia elettrica che ogni due mesi ci chiedono, ma che di ecologico, come da cip6, non ha niente!

ma che sia bianco tutto, per evitare che il nero, e non solo in senso politico, abbia il soprevvento!

buon bianco a tutti, forse, daltonici compresi!


La donna, segretaria del Carroccio nonché dipendente del Parlamento italiano, è stata arrestata a Lugano mentre tornava dal Brasile col marito Paolo Del Din perché trasportava in valigia 8 chili di cocaina.
Indagata? Processata? Si dimette? - Ma noooo...! La valigia era di suo AVATAR.

ROMINA B., UDINE Commentatore certificato 30.01.10 19:56| 
 |
Rispondi al commento

@@@ AnSia NewSSS:L'effetto del "fuoco amico" @@@

(( Dal ns.inviato Kazi Fazlullah ))

A Ghazni,truppe della Nato(italiani compresi) si sono scontrate con soldati afghani "loro alleati" nelle azioni "antiguerriglia".

Durante lo scontro le truppe NATO hanno richiesto l'intervento aereo.Gli aerei con il loro fuoco di "SEPULTURA" hanno ucciso 4 militari afghani e altri 6 risultano feriti gravi.
#
Venerdì sì é verificato un altro "incidente".

Soldati dell'Isaf hanno aperto il fuoco e ucciso un imam nei pressi di Camp Phoenix,vicino a Kabul.

Testimoni oculari hanno raccontato che l'imam era fermo nella sua auto,una Toyota,unitamente a tre figli ed era in attesa che salisse il quarto.

I militari,forse spaventati perché non era al volante di una Ford o di una Fiat,hanno "inspiegabilmente aperto il fuoco".
Anche l'iman é dunque caduto sotto il "fuoco amico".

(( Se questi son gli "amici" degli afghani,come saranno i nemici di quel popolo? ))
P.s.
In alcuni paesi occidentali esiste un motto che così recita:"Dagli amici mi guardi iddio che dai nemici mi guardo io".In Afghanistan questo motto é stato ormai "adottato da tutti".
Kazi(L'inviato già lava vetri in Firenze)
##

@@ Spartaco @@

A sQuola mi dissero che la battaglia che mise fine alla vita di Spartaco(crivellato da così tanti colpi che il suo corpo non poté essere identificato)sì svolse nei pressi del fiume Sele (oggi "regno berlusKazzian/noemiano").

In quella battaglia i romani persero 1.000 uomini.
Ben 60.000 furono gli schiavi che morirono mentre 6.000 furono rifatti prigionieri.I 6.000 schiavi "rifatti prigionieri" vennero tutti crocifissi "con il pisello al vento" lungo la via Appia,all'epoca non ancora antica.
P.s.
Furono tutti crocifissi con il "pisello al vento" perché allora la censura cattolica non esisteva?
Cam.(L'inviato che sì domanda:Perché Cristo é raffigurato sempre uno straccio sui coglioni mentre Spartaco ha sempre il pisello all'aria?)

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 30.01.10 19:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

All’inizio era “CAPITALISMO DAL VOLTO UMANO”, poi venne “Ù CURTÙ D’ARCORE”.

Che con sue scorrerie televisive ha desertificato il variegato panorama italiano, imponendo il concetto dell’apparire in TV come strumento fondamentale per raggiungere ricchezza, successo e prestigio sociale.

In questo mondo dorato di paiett e lustrini, non c’è posto per il dissenso, CHE POTREBBE TURBARE IL GLORIOSO MONDO DEGLI ARRAMPICATORI SOCIALI SENZA SCRUPOLI, che HANNO FATTO DEL DIO MERCATO SENZA REGOLE, LA LORO BANDIERA, un paradiso, di soldi che creavano altri soldi senza fare nulla, ricchezza che produceva altra ricchezza senza dare niente in cambio e senza guardare in faccia niente e nessuno.

Questo mondo dorato, ha vissuto un ventennio di eccezionale successo, falcidiando tutto e tutti, ed è iniziato con il crollo dell’Urss, “CHE AVEVA FUNZIONATO DA COMPETITORE PER IL CAPITALISMO”, che per mantenere il controllo delle masse, doveva per forza combattere gli aspetti più deleteri del capitalismo rampante, creando una sorte di capitalismo dal volto umano.

Con il crollo dell’Urss è venuto a mancare la spinta per combattere gli aspetti più deleteri del capitalismo e piano piano sono iniziati a cadere tutta una serie di regole che vincolavano il mercato, che sul breve termine hanno dato un eccezionale stimolo alle economia globale e sembrava che nulla o nessuno potesse fermarla e TUTTI I POLITICI DI DESTRA E SINISTRA SI’ SONO MESSI AD INSEGUIRE IL NUOVO ELDORADO.

ELDORADO CHE NON POTEVA DURARE IN ETERNO e di bolla speculativa in bolla speculativa si è arrivati ALLA GRANDE CRISI DEL 2008, CHE HA MESSO A NUDO TUTTE LE VULNERABILITÀ DI UN MERCATO SENZA REGOLE e di cui stanno pagando le conseguenze le classi sociali più deboli, che non hanno partecipato alla grand’abbuffata.

COME È POSSIBILE CHE IL CAMPIONE DEL CAPITALISMO RAMPANTE ITALIANO, “Ù CURTÙ D’ARCORE”, POSSA PORRE RIMEDIO AI DANNI CHE LUI STESSO HA CONTRIBUITO A CREARE?

Paolo R. Commentatore certificato 30.01.10 19:49| 
 |
Rispondi al commento

a proposito di colori,,oggi ho visto un sacco di toghe che uscivano in strada un po' schifate, e mi sembravano nere , negli abiti e nel volto, non certo rossee!!!!!a ministro, provane n'altra!

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.01.10 19:46| 
 |
Rispondi al commento

movimento 5 stelle Emilia Romagna
Dal primo di febbraio si può andare a firmare
nei comuni . . . sono in arrivo i moduli
anche li.
Firmate

lucia vincenzi, malalbergo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.01.10 19:45| 
 |
Rispondi al commento

CARO TONINO DI PIETRO:
Visto che in campania non ti è gradita la candidatira dell'ambiguo sindco di Salerno VINCENZO DE LUCA (plurindagato), sostieni le liste a 5 stelle, cosi mandi a fare in culo anche a sti venduti di merda del PD.

Signore e signori del blog, quotate questo commento ed evitiamo al nostro caro TONINO di fare stronzate.

renzo coscia 30.01.10 19:41| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 157)
 |
Rispondi al commento
Discussione


A voi ingenui che credete ancora che l'attuale "sinistra" abbia a che fare con la Sinistra filosofica (e non e' detto che sia migliore della destra)

A voi che ignorate il potere di De Benedetti.

A voi che pensate una volta tolto di mezzo Berlusconi allora il mondo andra' meglio.

A voi che credete alla favola secondo cui Obama e' stato eletto grazie agli utenti di internet.

A voi che pensate che "mani pulite" fosse una genuina operazione della Magistratura italiana e non vi chiedete come mai si mosse solo nel 1992 (evidentemente dal 1945 al 1992 abbiamo solo avuto politici onesti...).

A voi che non vi chiedete mai cos'e' il signoraggio.

A voi che non vi chiedete mai cos'era la loggia propaganda 2, quali fossero gli altri suoi appartenenti ed a quale altra e piu' grande loggia massonica era collegata.

A voi che pensate che la sinistra difenda i poveri e la destra i ricchi.

A voi che pensate che la massoneria sia cosa di destra quando in realta' e' vero l'esatto contrario.

A voi che pensate che Travaglio sia di Sinistra quando invece e' dichiaratamente favorevole alle provatizzazioni (ovvero svendita della cosa pubblica agli amici dei politici), alle liberalizzazioni (ovvero come favorire il piu' forte e quindi ad esempio la grande distribuzione organizzata), nonche' dichiaratamente filo-israeliano (ovvero a favore dell'unico stato al mondo che puo' fare esattamente cio' che vuole, stati uniti a parte ovviamente).

A voi che non vedete il Vero Potere che sta dietro e sopra l'attuale cosidetto "centro-sinistra".

A voi che non vedete qual'e' l'unica vera lobby potentissima che nessuno ha il coraggio o l'incoscienza di denunciare.

A voi che non vedete che la "sinistra" culturale abbia spianato la strada alla globalizzazione massificante ed omologante di oggi.
A voi che non vedete chi e' il padrone della "sinistra" e di Travaglio.

A voi tutti io dico di aprire la mente.

Andrea Rossi 30.01.10 19:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oltre al "bianco" ci sono i raggi ultravioletti, poi i raggi x, poi i raggi gamma che hanno una energia enorme.
In ordine di energia prodotta i raggi gamma in dosi massicce sono l'unica cosa che ci vuole per un paese in putrefazione come questo.
Una sana esemplare sterilizzazione.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.01.10 19:37| 
 |
Rispondi al commento

B maiuscola come Bianco candido,il Bianco di,
Beppe
Blog
Blogger
Borsellino.
b minuscola un bianco opaco,sporco,il bianco di
berlusconi
bersani
bonaiuti
bossi.
Quante sfumature ha il bianco.

simone cameli, grottammare Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.01.10 19:34| 
 |
Rispondi al commento

Il futuro una pagina bianca?


E' già una pagina nera, forse la più nera mai vista!
Tutto sta andando secondo i piani di chi ha preteso di scriverli e realizzarli, il futuro e la storia, fin da qualche secolo a questa parte!
Ciascuno conta uno? Ma in che cosa conta?
Ma cosa conta uno, nessuno o centomila, se non riusciamo più neppure a guardare il cielo?
Cosa contano uno, mille, un milione, se non riescono più a lottare per una vita dignitosa per tutti e lo fanno, invece, solo per farsi castrare o eliminare se considerati inutili ed onerosi?
Cosa contano uno, nessuno o centomila che vanno ad occupare i seggi in uno stato che non c'è più?
Per cosa lotteranno mai dei castrati se non per castrare gli altri che ancora si ostinano a proliferare?
Contro chi lotteranno uno, tremila o un miliardo, che non vogliono più neppure sapere dove sta il vero potere contro cui dovrebbero combattere?

sancho . Commentatore certificato 30.01.10 19:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..scusate ma...a questo punto..perche non chiamarlo...duce...sarebbe il coronamento della sua vita...a noi

purpus nero, brindisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.01.10 19:32| 
 |
Rispondi al commento

oggi ho convinto un'altra persona ad iscriversi al movimento.

speriamo bene.

aldo casula, cagliari Commentatore certificato 30.01.10 19:22| 
 |
Rispondi al commento

l'aria a milano e irrespirabbile..ora ho capito cosa vuol fare la moratti...siccome l'aria è l'ultima cosa gratis rimasta sulla terra..non mi stupirei se fra poco la moratti company mettera sul mercato l'aria in barattolo...un barattolo di aria pulita..5euro...e dopo l'acqua...vai con la privitizazzione dell'aria...siamo a capolinea.

purpus nero, brindisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.01.10 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Ma la campagna politica ha un termine o no ??

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 30.01.10 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Beppe hanno tolto il microscopio comprato con i fondi da noi donati su questo blog.

Tu a quanto pare non hai battuto ciglio, ma ti rendi conto? Quale credibilita' potra' avere ogni altra campagna fatta da beppegrillo.it?

Bisogna far tornare quel microscopio alla ricerca sulle nanopatologie e la vergogna degli Inceneritori che disperdono morte!

SILENZIO = OMERTA = VERGOGNA!!!


LA FINZIONE DEMOCRATICA

non me a prendo più e non per assuefazione alle mille ingiustizie quotidiane.
non mi acchiappa più lo pseudo dibattito politico che da sempre consiste nel dirottare ogni due tre giorni l'attenzione su qualche fregnaccia pompata dai media.
è la finzione democratica.

posso mai accordare la mia esistenza con l'ordine del giorno fasullo dei titoli dei tiggì e quotidiani?

vuol dire che son ancora pochi i licenziati.
son poche le case abbattute dalla magistratura dopo essere state regolarmente vendute.
son poche le case frutto dell'abusivismo di necessità abbattute per le povere famiglie del sud senza piano regolatore da 50 anni.

son ancora pochi gli ormai "non-scandali" di affittopoli e le vendite sottocosto ai parlamentari del patrimonio immobilare dello stato.

la fame raggiunta non è ancora sufficiente.
vuol dire che è una minoranza ancora quella che sta subendo la catastrofe.
vuol dire che ha ragione berlusconi.
va quasi tutto bene.

finchè nessuno reagirà vuol dire che ha ragione berlusconi.
va tutto bene. e quindi perchè prendersela?

francamente mi sono rotto i coglioni di tutto.

ora m'affido alle automatiche reazioni uguali e contrarie.

non è necessario decidere di farlo.

accade.


gennaro esposito 30.01.10 19:13| 
 |
Rispondi al commento

DISINFORMAZIONE DI REGIME:
PATRIZIA D'ADDARIO, “HA VIOLENTATO IL PROFETA DELL'AMORE”.

Sarà questa la prossima ipotesi d’accusa, alla “QUALE I SEGUGI DI MR.PRESIDENT”, stanno assiduamente lavorando da mesi, per ridare una patente di verginità, all’“Ù CURTÙ D’ARCORE”.

Certo che se tutte “LE ZOCCOLE e ZOCCOLETTE” che “LÙ CURTÙ D’ARCORE”, ha ospitato nel “LETTONE DI PUTIN” o “AVIO TRASPORTATO” nel “LUPANARO DI VILLA CERTOSA, sono “COLPEVOLI DI COMPLOTTO”, si attendono maxiretate, con chiusura di programmi televisivi e la desertificazione al femminile nel PDL.

Ora passiamo alla parte seria, siamo sicuri che “Ù CURTÙ D’ARCORE” sia proprio incorso in un clamoroso autogol, attento com’è alla sua immagine.

Escludendo che “Ù CURTÙ D’ARCORE” sia un fesso, anzi sicuramente è un abilissimo comunicatore e venditore di fumo, “NON VORREI CHE ANCHE QUESTA FOSSE LA SOLITA MANOVRA DI DISTRAZIONE DI MASSA”, in vista delle elezioni amministrative di Marzo, per distogliere gli Italiani dai problemi economici del paese, le annose vicende giudiziarie che lo riguardano e le relative leggi porcata che sta facendo approvare in parlamento per avere agognata “IMMUNITÀ’ GIUDIZIARIA”.

Tutto sommato la “D'ADDARIO” e le “ZOCCOLETTE AVIO TRASPORTATE” non gli hanno arrecato un gran danno dal punto di vista elettorale.

Poi sputtanato, per sputtanto, tanto vale utilizzarle per accentuare la sua immagine di vittima inerme “E TENERE I MEDIA IN IMPEGNATI IN UNA GUERRA DI GOSSIP E FREGNACCE”, pur di non parlare d’altro.

QUESTA SI’ CHIAMA DISINFORMAZIONE DI REGIME.

Passare un'altra campagna elettorale a parlare di zoccole, sarebbe un formidabile regalo all’ “Ù CURTÙ D’ARCORE”, che potrebbe accusare le opposizioni di non occuparsi dei problemi del paese e di occuparsi solo del gossip che lo riguarda.

Paolo R. Commentatore certificato 30.01.10 19:13| 
 |
Rispondi al commento

*****

ONLY 5 STELLE

al m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.01.10 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

e'stato molto bello averti qui a Londra.
Io in coda c'ero, alla London School of Economics,un' ora prima che tu cominciassi la lecture eravamo gia' in fila,una fiumana di gente che da dentro debordava fino a fuori in strada (dove si gelava....).Ma non si e' mosso nessuno,hanno tutti aspettato pazientemente , e tanti sono rimasti purtroppo fuori.
L'incontro e' stato molto bello,i ragazzi erano pieni di domande,volevano domandarti il tuo parere su un sacco di cose.
Ti hanno chiesto di fare luce su tante cose, come si chiede a chi sa.
E c'ero anche al tuo FANTASTICO spettacolo, mi sono divertita da matti e se il riso fa buon sangue mi sono fatta una mega-trasfusione.
Anche se e'un riso amaro,che nasce dai deliri e dalle follie che subiscono quotidianamente gli italiani.
Ti ho fatto la standing ovation con gli altri per ringraziarti di spendere le tue energie per cercare di migliorare le cose di questa nostra Italia a pezzi.
Ma la cosa piu'bella,e'che ci hai salutati dicendoci che farai di tutto per farci trovare un paese migliore quando decideremo di tornare.
Questo e' un gran bel pensiero per tutti noi...
Vedi di tornare presto!
See you soon,
xxx
Francesca

Francesca Spagnoli 30.01.10 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Hi.

Da Nord a Sud la musica non cambia: i magistrati di Palermo, come annunciato dall'Anm, hanno lasciato l'aula, durante la cerimonia di inaugurazione dell'anno giudiziario, quando ha preso la parola Luigi Birritteri, rappresentante del ministro della Giustizia Angelino Alfano. Alla loro testa il vice presidente nazionale... dell'Anm Gioacchino Natoli e il pre...sidente dell'Anm di Palermo Nino Di Matteo.

I magistrati torinesi si sono alzati e sono usciti dall'aula magna del palazzo di giustizia di Torino, dove è in corso la cerimonia per l'apertura dell'anno giudiziario, non appena ha preso la parola il rappresentante del ministero della Giustizia, Angelo Gargani. I giudici sono usciti con la Costituzione in mano. Il p......rimo a lasciare l'aula è stato il procuratore capo della Repubblica, Giancarlo Caselli.

Tartarughe surrogate.

Bye.

Tartarughe Surrogate Commentatore certificato 30.01.10 19:05| 
 |
Rispondi al commento

IL FUTURO E' UN BUCO NERO, BEPPE, ANCORA PIU' SCURO DEL MARRONE CACCA DEL PRESENTE

liliana g., roma Commentatore certificato 30.01.10 18:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GIORNALI E TV FANNO SILENZIO

Nel pomeriggio di lunedì 25 gennaio 2010, un addetto alla vigilanza dell'Arsenale Militare di Taranto è stato travolto da una catasta di pannelli di materiale isolante morendo sul colpo.

L’uomo stava camminando su un marciapiede adiacente ad un’area recintata quando è stato travolto da pannelli che erano stati accatastati fino a un’altezza di sette metri dal piano di calpestio nei pressi del cantiere dove sta per sorgere l’Officina Polifunzionale dell’Arsenale

La Procura della Repubblica ha sequestrato il capannone dove è successo il fatto aprendo un'inchiesta.

Nella sua dinamica, l'incidente mostra la crudeltà di un evento che poteva essere evitato, mettendo in evidenza tutta la superficialità e l'inadeguatezza delle misure di tutela della salute dei lavoratori.


Ciro C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.01.10 18:44| 
 |
Rispondi al commento

Ricordatevi di firmare !


Noi possiamo firmare, gli adepti di nani e baffetti non sanno scrivere....


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 30.01.10 18:44| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

BEPPE GRILLO.
AMICO MIO.
BLOGGER.
AMICI MIEI.
PUNTO.

simone cameli, grottammare Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.01.10 18:44| 
 |
Rispondi al commento

quando ci saranno le regionali?ho la senzazione che sarà l'ultima volta che andrò a votare ,chissà perchè ...

Panino A. 30.01.10 18:43| 
 |
Rispondi al commento

moschea di genova

su circa 5500 votanti... una cinquantina ha detto no

reazioni:

Questo tale M’Hamed Lekroune, presidente di Italia Colorata, “movimento che dice di occuparsi dell’integrazione degli immigrati” ha dichiarato a una tv: “Non ci permettono di costruire la moschea. Questo clima di odio nei nostri confronti generato dalla Lega, ci ha portato a non riuscire più a controllare la rabbia dei ragazzi. Che è arrivata al massimo, tanto che potrebbero compiere gesti di ogni tipo, anche farsi saltare in aria”.

reazione da fuoco amico :

Islam/ Ronchi: Sì a moschea ma no a fondamentalismi


in parole piu terra terra : sia la sinistra che parte della maggiornazza, se ne sbattono completamente dell'opinione della gente!!

Marietta Colombo, Legnanello Commentatore certificato 30.01.10 18:40| 
 |
Rispondi al commento

GIORNALI E TV FANNO SILENZIO

Il 1 gennaio 2010 nasce, con una norma contenuta nella legge Finanziaria, la Difesa Servizi Spa con il compito di gestire il patrimonio e le attività produttive dell’Area Industriale della Difesa.

Il 25 gennaio 2010 il primo omicidio bianco.

In una situazione come quella dell’Arsenale di Taranto, disastrata e devastata da una ristrutturazione selvaggia e dalla privatizzazione delle lavorazioni in atto da oltre dieci anni, solo l’alta professionalità e l’attenzione delle maestranze hanno impedito che ci fossero episodi luttuosi come quello verificatosi Lunedi.

Una situazione generale trascurata dagli organi d’informazione e dalla politica che, prima con lo smantellamento dell’Area Industriale attraverso la soppressione di enti, Arsenali e siti produttivi, e ora con la creazione della Società per Azioni, permetterà la privatizzazione di quello che resta rispondendo solo all’azionista di riferimento, il Governo, e non più al Parlamento e al Paese.

Alla condizione di sofferenza sul futuro lavorativo, si aggiunge ora anche l’insicurezza per incolumità dei lavoratori pubblici e delle ditte appaltatrici che vivono una condizione di latente illegalità.

Le vere responsabilità sono di coloro che hanno destrutturato, e continuano con accanimento a farlo, uno dei settori pubblici veramente produttivi a danno degli interessi collettivi, perseguendo speciali rendite di profitto.


Ciro C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.01.10 18:37| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno sa dirmi qualcosa di questo CUBO VISION- TV VIA INTERNET? non mi e' chiaro come funziona http://www.cubovision.it/supporto.html

romeo er meio del closseo 30.01.10 18:35| 
 |
Rispondi al commento

400 medici ad Haiti,da quando tempo? Da sempre ad aiutare questo popolo affamato,non adesso con le telecamere di tutto il mondo puntate su Haiti ,aiuti che scompariranno appena si spegneranno le telecamere,questi 400 medici stanno li da sempre,nessuno ne parlava prima del terremoto e nessuno ne parla adesso,400 bellissimi valorosi medici CUBANI.

simone cameli, grottammare Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.01.10 18:35| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@ BEPPE

Ti chiedo cortesemente per domani un post in ricordo di Gatì:

IL 31 GENNAIO DEL 2009 MORIVA GIUSEPPE GATI', ti ricorderemo sempre Giuseppe per le tue battaglie per la legalità e per il tuo grido disperato a favore del giudice Caselli e del pool antimafia

http://www.youtube.com/watch?v=rToa48KGKAg

Grazie ♥