Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Bersani e la prova d'amore


Bersani_riforme.jpg
Ma Bersani ci è o ci fa? Forse vuole una nuova prova d'amore dopo le tante ricevute in passato dallo psiconano. Il prossimo passo del portavoce di D'Alema sarà la fusione d'amore fredda del Pdmenoelle nel Pdconlaelle.
"Bersani: "Berlusconi chiarisca se vuole le riforme per sé o per il paese." Signor Bersani, ma dopo il LODO SCHIFANI, IL LODO ALFANO, LA SOPPRESSIONE DELLE INTERCETTAZIONI TELEFONICHE, IL SEGRETO DI STATO APPOSTO ALLE INDAGINI SUI CAPI DEL SISMI, LA DEPENALIZZAZIONE DEL FALSO IN BILANCIO, LO SCUDO FISCALE, IL PROCESSO BREVE, LA SVENDITA DEI BENI MAFIOSI, I TAGLI AI FONDI PER LA SICUREZZA... possiamo sapere di quanti e quali ulteriori CHIARIMENTI ha bisogno?". Raffaele Muraglia, Diano Castello (IM)

7 Gen 2010, 17:35 | Scrivi | Commenti (37) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

secondo me Bersani dovrebbe ritirarsi dalla politica per tutti i danni che ha fatto nel governo Prodi e che continua a fare ancora oggi.

Maria Orlando 01.08.10 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Che cosa aspettate a promuovere la raccolta di 50.000 firme per una proposta di legge di iniziativa popolare che faccia sì che, fatta salva una soglia del 20% di non votanti, sotto l'80% il numero delle poltrone diminuisca in proporzione al numero dei non votanti? E' vero che quello schifoso Schifani non mette in discussione un progetto di legge (Parlamento pulito) fregandosene di 350.000 firme. Ma ha la proposta la forma di un disegno di legge. E comunque questa proposta non risolverebbe la questione di fondo. Bisogna pubblicizzare la necessità di istituzionalizzare il partito dei non votanti. Altro che movimento cinque stelle, che sarebbe un partito in più. BISOGNA SPUTTANARE LA POLITICA dando forza al partito di maggioranza relativa che è quello dei non votanti. Così questi malfattori della politica saranno veramente controllati perché non avranno più la poltrona assicurata indipendentemente dal numero dei non votanti e non potranno più avere l'arroganza del dire che il parlamento rappresenta la volontà del popolo. Io ho cessato di votare dal 1994 perché mi fanno schifo sia la desra che la sinistra. Lo scrivo anche in un mio libro che si trova in prestampa presso un noto editore.

Pietro Melis 05.06.10 17:31| 
 |
Rispondi al commento

dal primo settembre non si paghera' più la bolletta del gas ,luce ed acqua la paghera' il governo con i miliardi di euro che hanno rubatuùo allo stato,come pure le trecento mila euro al giorno che lo stato paga per la multa europea e che invece deve pagare rete 4,anche perche' non e' uno stato comunista il nostro e lo stato non deve intervenire sulle azioni dei privati!!!!

giovanni de angelis, vt Commentatore certificato 03.06.10 09:10| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
il Circolo Giustizia e Libertà, di cui sono presidente, sta facendo circolare a Roma questo appello.Saluti.
Guido Albertelli
APPELLO ALL’UNITA’
La manovra finanziaria colpisce al cuore la gente più debole. L’impostazione è iniqua e inaccettabile. Tutti i cittadini democratici, anche se meno colpiti, devono fare qualcosa per farsi sentire vicino a quelli che sopportano sacrifici. Infatti bisogna fare molta attenzione perché l’ingiustizia per tutti può essere dietro l’angolo.
E’ l’ora della rivolta delle coscienze. Rivolta senza violenza ma efficace nella sua partecipazione, nella sua intensità e nella sua dimensione. Questo è un governo che deve essere costretto a modificare quelle decisioni che sono anche improduttive ai fini della ripresa e dello sviluppo per il futuro.
Tutte le forze sociali e sindacali, i dipendenti pubblici e privati, i pensionati, i giornalisti, i magistrati, gli intellettuali, gli studenti, i professori, i cassa integrati, i precari, i giovani disoccupati, le Associazioni e i movimenti della società civile, devono trovare il modo di incontrarsi
- tutti insieme- per realizzare una immensa protesta unitaria, comune interprete della legittima rabbia della maggioranza del Paese ed inizio di una lotta politico sociale adeguata al momento difficile vissuto.
Ci sono dei limiti alle azioni di un governo che si definisce legittimato. Questi limiti sono stati superati in campo economico, in quello della moralità e della giustizia, in quello della libertà di stampa e in quello del rispetto del Parlamento. Siamo nella forzatura del diritto e della Costituzione.
Da oggi è anche lotta all’indifferenza e all’egoismo, perché la battaglia è cosi democratica da non poter essere strumentalizzata, senza padrini e condizionamenti,senza etichette perchè nasce spontanea dalle coscienze dei cittadini. E’ quindi necessario organizzare una grande manifestazione a Roma, fatta a testa alta da uomini liberi.

guido albertelli, roma Commentatore certificato 28.05.10 17:39| 
 |
Rispondi al commento

cazz... il ragionamento non fa una piega!
Bersani, adesso rispondi!
e voi, giornalisti con le pezze al culo, iscritti all'albo, avete i coglioni per fare queste domandine semplici semplici, con parole papali papali, ai vari bersani di turno????????????

Paolo R., Padova Commentatore certificato 08.01.10 19:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bersani & Co. sono nelle mani di Berlusconi, il mafioso ha tutte la loro storia di inciuci e affari registrata grazie alla telecom deviata

mi sa che Bersani e D'Alema non possono nemmeno lasciare perchè sono sotto ricatto, se lasciano il mafioso dice al "bravo" Feltri ("bravo" in senso manzoniano) si spifferare tutto quello che c'hanno in cantina :)

per Berlusconi va alla grande, all'opposizione c'ha gente che è ai suoi piedi perchè li tiene sotto ricatto, e gli aiuterà anche a restare là, perchè appunto gli può far fare quello che vuole


ma trix 08.01.10 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Ma crede di parlare a dei deficienti? ma.... forse si .
Italiani svegliamoci , questo è un'altro dormiente che prende il posto di Topo Gigio.
Come si fa a dire alla destra che si prenda le proprie responsabilità sulle leggi adpersonam perchè fino adesso cosa ha fatto ?
Ma per favore, dove è stato fino adesso Bersenator con la testa nel sacco o con la mano sulla poltrona per non perderla.
ciao Santina

Audrey Z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.01.10 17:36| 
 |
Rispondi al commento

ma voi credete davvero di vivere in una democrazia compiuta in italia?,allora sognate:in italia la democrazia non è mai esistita,c'è lo hanno fatto credere e molti ancora ci credono;un esempio confrontate gli altri paesi del mondo e ditemi dove esiste una classe politica come la nostra;il parlamento e un totale caos,un premier che basta guardarlo in faccia per capire che non gli puo fregar di meno,lui e li esclusivamente per i sui ineressi;è bersani? anche lui fa parte del tutto:se non si ritorna alla legalita per esmpio una vera legge elettolare e non le porcate leghiste,conflitto di interessi legalità insomma ne usciremo tutti quanti con le ossa rotte grazie soprattutto al ducetto di turno,come i tanti che ne sono di gia passati.

Ruggero de vito, gossau Commentatore certificato 08.01.10 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Credo non ci siano più molti commenti da fare.Questa pseudo opposizione nauseabonda, ormai mummificata ed imbalsamata ,tolto DiPietro che a modo suo lancia strali e mena legnate a destra e a manca...non rappresenta più nessuno se non se'stessa.E'sicuramente ora di voltare pagina per guardare verso un futuro migliore per noi ed i nostri figli.
Mario L.

MARIO LISSARI 08.01.10 16:00| 
 |
Rispondi al commento

o gente, diamo degli epiteti non certi amorevoli ai berluschini ma ai convinti e fanatici pidimenoellini cosa dovremo dire?! io ne conosco diversi che continuano a difendere a spada tratta persone come d'alema, bersani, veltroni, credendosi superiori ai loro antagonisti.mi fanno pena più degli altri...

mitia dedoni, torre del lago puccini Commentatore certificato 08.01.10 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Donna Assunta: "Il Pdl non ha anima"
di Sara Nicoli

L’esordio è perentorio: "Gianfranco avrebbe fatto meglio a restare a casa sua, in via della Scrofa 39, nel suo partito. Che cosa c’ha guadagnato a svendere il partito a Berlusconi? Nulla, solo di diventare suo subalterno”.
Donna Assunta Almirante, nel giorno dell’Epifania, sfoglia i giornali con rabbia. Ce l’ha con "questa classe politica che sta portando l’Italia ad un livello di degrado morale mai visto perché è incompetente e inadeguata al ruolo". “Sono tutti dei nominati – tuona dal divano del suo appartamento ai Parioli, a Roma – pieni di presunzione e minacciano pure di cambiare la Costituzione come se loro fossero in grado di scriverne una migliore. Ma mi facciano il piacere!"

I soliti comunisti, donna Assunta?
"Macché! Ce l’ho con i miei. E con i loro. Con i miei che adesso non rispondono neanche al telefono se li chiami (a parte La Russa, che per me c’è sempre) perché chissà chi si credono di essere diventati. E anche con i loro. Perché Bersani e Franceschini, mi si consenta, non sono proprio all’altezza.
Ma pensi che sono due giorni che provo a chiamare Matteoli e non risponde. Ma le pare normale? Io arrivo al Papa e non arrivo a loro? Ma andiamo! E lo sa perché questo succede? Perché sono dei nominati, perché nessuno si è mai dovuto sudare nulla, mentre io cittadina devo aver diritto a scegliere i miei rappresentanti e di votarli, invece questo diritto non ce l’ho per cui dico agli italiani: non andate più a votare, non legittimate più questa classe politica che ci ha tolto ogni valore e che sta portando il paese allo sfascio anche dal punto di vista economico".
Siamo senza scampo? Governano i suoi…
"Alt! Diciamo le cose come stanno. Il Pdl è un partito senz’anima. E io mi auguro che Gianfranco se ne renda conto e torni indietro. Deve avere il coraggio di farlo, tanto è chiaro che non potrà essere

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 08.01.10 12:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=9CGuxCrzOi0

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 08.01.10 12:08| 
 |
Rispondi al commento

de gasperi, pertini, berlinguer, almirante. oggi non ci sono politici alla vostra altezza e dignità

luca giorgia Commentatore certificato 08.01.10 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Questo partito è morto e sepolto! Per me la presa per il culo è terminata! Buona agonia e buon 10% votatovi dagli ex democristiani, i veri responsabili dell'attuale sfascio e padrini del bisluscus, loro naturale estensione, nella sua falsità meno ipocrita, di questi segaioli che ci hanno triturato... il paese a forza di inciuci con i loro geni alla zaccagnini andreotti .....ADDIO....
Viva il Movimento a 5 Stelle e all'IDV!

Janek N., Gallarate Commentatore certificato 08.01.10 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Dimostrazione che è vera l'equazione
PD + PD-L : ( RIFORME = INCIUCI.

Giovanni PASCOLO, Tolmezzo (UD) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.01.10 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Sembra Fantozzi Rag. Ugo in una sua scenetta dove viene picchiato da tre energumeni e lui continua a ripetere "Badi come parla!". Fantozzi rag. Ugo non sarebbe male come nomignolo per questo soggetto capo del Polo del Non Governo che parla, parla, parla ed intanto gli altri fanno quello che vogliono.

Loriano R. Commentatore certificato 08.01.10 10:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me Bersani CI E' di brutto altrimenti non sarebbe a capo del PD. Fanno veramente cacare!!!! Non ho più parole per decrivere l'inutilità di questa opposizione, ne sono certo: i vertici del PD sono stipendiati da B. altrimenti non si spiega la loro "POLITICA DI OPPOSIZIONE" mi sbilancio, prossimo risultato politico del PD: 16-17% e forze sarà la volta buona che si toglieranno dai coglioni con il bunus uscita sempre elargito dal capo B.

Maurizio B., Terranuova Bracciolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.01.10 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Pensavo che facesse finta... ma, dopo queste dichiarazioni, credo che sia davvero SCEMO!!!

Alla luce di questa folgorazione capisco tante cose finalmente; capisco il comportamento di Veltroni, di Bersani, di Fassino e di tanti altri del PD: sono tutti SCEMI. Chi ne trae vantaggio (nano pedofilo a parte) è D'Alema (che è furbo ma non scemo).

Antonio C. Commentatore certificato 08.01.10 00:22| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=613hDjQdJUI innutile rompere i coglioni,alle ultime elezioni avete votato per maggioranza,(la demenza senile e'adesso sono cazzi vostri!!!!)

giuseppe gagliardo 08.01.10 00:19| 
 |
Rispondi al commento

Sono tutti delinquenti, la prova che il pd non ha votato lo scudo fiscale,pdl e pd gemellaggio di mafiosi, si proteggono a vicenda,in una intervista l'inciuciato d'alema afferma che non aveva capito che il voto sul scudo fiscale era cosi' importante,non solo è un corrotto ma cerca pure di prenderci per il culo.D'alema inciuciato vergognati,facci notare almeno la tua dignità non salire piu'i gradini del parlamento.

lorenzo tomasello 07.01.10 23:11| 
 |
Rispondi al commento

sinistra al parlamento=berlusconi. ke skifo.

Umberto ferrara, pozzuoli Commentatore certificato 07.01.10 22:14| 
 |
Rispondi al commento

IMOLA 07/01/2010
CARI AMICI c'è stato la possibilità di cominciare il rinnovamento alle ultime primarie ed era facile bastava votare MARINO, UNICO AL DI FUORI DAGLI SCHEMI, MA NIENTE CIECHI E SORDI A VOTARE IL RAPPRESENTANTE DEI STRAFATTI.
COSA volete dal BERSANI, SUDDITO PER 40 ANNI non puo in un attimo diventare un falco, lui continuerà ad esser un esecutore pertanto addio ripulisti,la fine del PD è SCRITTA,GLI INCIUCIOSI SONO TUTTI IN PRIMA FILA, LORO lo sanno che quando cadra il berluskaz saranno cavoli acidi anche per loro.
QUANDO un dirigente non sa prendere decisioni, non sa imporre una linea, ma apetta sempre che gli altri gli dicono cosa vogliono e che cosa fare
meglio sarebbe se lasciasse il comando, ma SIGNOR BERSANI le sembra serio parlare sempre con un tono di pianto ripetendo sempre la stessa solfa, si vedra, forse faremo, ora discuteremo poi, ma per favore cominci con far scegliere alla base i rappresentanti, poi sfoltisca i ranghi, poi dica alla BINETTI CHE PUO ANDARECHE NESSUNO NE SOFFRIRA', POI COMINCI A FAR TACERE DELEMIX E I SUOI SEGUACI, infine inviti il LETTA A SEGUIRE LO ZIO, SOLO, COSì PUO SALVARE IL PD DALLA SPARIZIONE.
SALUTI GIUSEPPE TONNINI

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 07.01.10 20:50| 
 |
Rispondi al commento

io non capisco come le persone di buon senso abbiano votato bersani alle primarie bersani non rappresenta i cittadini ma il signor dalema che fa gli inciucci con berlusconi sono pappa e ciccia e il coflitto di interessi come mai nessuno ne parla ma chi sono questi signori di sinistra che votano ma non si rendono conto che non devono piu votare questa cosidetta sinistra che e tutto che sinistra

andrea miano 07.01.10 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Quando abbiamo scelto il maggioritario,voleva dire
che chi vinceva governava,altrimenti se ne andava
a casa.
Invece Bersani vuole inciuciarsi con l'Amore,e le
sorti dei governi sono condizionate da puttane politiche.
Se qualcuno ne capisce qualcosa di sistemi elettorali,farebbe una cortesia a spiegarmene il
funzionamento.
Grazie

basilio grabotti 07.01.10 20:37| 
 |
Rispondi al commento

Il PD sa che, se cade Berlusconi, cadono tutti. Ecco perché da 15 anni i piddini fanno i finti tonti.
E' urgente fare il CLN, o come altro vogliamo chiamarlo, per eliminare questi sciagurati dalla scena politica e dare all'Italia una opposizione degna di questo nome.
Ma perché Beppe non si muove? Non si rende conto che questa è la carta vincente?

alessandro c., lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.01.10 20:10| 
 |
Rispondi al commento

bersani e il pd devono essere sinceri:non hanno alcuna intenzione di opporsi a berlusconi,anzi sono disposti ad aiutarlo pur di salvaro da tutto e tuttinon parliamo di casini che è pronto a regalargli qualsiasi scusa per non presenziare ai suoi processi.ribadisco una cosa:l'UNICO a opporsi al strapotere di berlusconi è il solo DI PIETRO,....

devis q. Commentatore certificato 07.01.10 19:52| 
 |
Rispondi al commento

forse aspetta che il "nanocapo" si penta dei suoi peccati...ma figuriamoci se il kaimano si pente delle malefatte!!!
caro bersani, se non ti decidi oltre a perdere le regioni, perdi anche la faccia...
ma questo non è grave, come il fatto che ci troveremo di nuovo i briganti a festeggiare!!!

valter p., roma Commentatore certificato 07.01.10 19:13| 
 |
Rispondi al commento

ma cosa pretendete da bersani, ancora si sta chiedendo cosa ci sta a fare nel pd? poveraccio è totalmente fuori luogo, sentirlo parlare fa venire il latte nei coglioni, che iniziative volete che prenda una nullità siffatta, deve solo andare affanculo.

giuseppe Picchio, orvieto Commentatore certificato 07.01.10 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Ma capitelo:gli hanno appena detto che fa'parte del partito dell'odio e visto che Morfeo ha richiamato tutti alla ragione(!!??!!),non puo' permettersi di SRAGIONARE!!!!!!

vincenzo franchi 07.01.10 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna sbarazzarsi di questi personaggi da operetta che si passano per politici e fanni finta di non capire cosa voglia veramente lo statista di Milanello da oramai ben 15 anni, cioe' da quanto "e' sceso in campo".
Aria nuova, a cominciare dalla cacciata di Bersani e della sua sponsorship/tutela. Con loro all'opposizione non si cavera' mai un ragno dal buco per i prossimi vent'anni

Mario Caporali Commentatore certificato 07.01.10 19:02| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
BERSENATOR NON HA BISOGNO DI CHIARIMENTI, BASTA FARE DA ZERBINO A ALLO PSICONANO CON D'ALEMA,PER CUI I CHIARIMENTI DEL BERSENATUR SONO INUTILI IN QUANTO INCAPACE DI INTENDERE E VOLERE E DI ESSERE AL MONDO
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 07.01.10 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Sperare ancora in un anima democratica dentro al PD , mi sembra ragionevolmente utopistico.
Questo anche dopo quanto esposto da Travaglio riguardo agli inciuci PD-PDL .
A questo punto l'ultima spiaggia è un Comitato Nazionale di Liberazione come durante il nazi-fascismo.
Comitato ampio e rappresentativo di tutti quelli che "non ci stanno" alle porcate di questa Casta invereconda e impresentabile.
BEPPE tu che sei genovese, cerca di farci risparmiare tempo!
Trova un modo di dialogare e unire le forze con l'IDV la PVSR(Poca Vera Sinistra Rimasta) e gli altri.

franco fili 07.01.10 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Bersani fatti il parrucchino pure tu cosi poi vi chiameremo Romolo e Remolo.

Nel frattempo andateve affanculo, in coppia.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.01.10 17:43| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori