Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Milano muore di smog
e i politici si autoassolvono


Milano muore di smog - Intervista a Enrico Fedrighini
(07:00)
copertina_fedrig.jpg

Milano è una camera a gas e la gente muore. Se ne stanno accorgendo tutti, non solo i malati. Anche i politici, come il consigliere comunale del Pdl, Barbara Ciabò, che ha avuto il figlio colpito dalla leucemia.Tutti tranne Mortizia Moratti che nel QUATTORDICESIMO giorno consecutivo di smog fuori controllo ha fornito una soave risposta da girare ai genitori dei bambini milanesi ammalati di leucemia: "L'aria di Milano non è peggiore di quella dello scorso anno". Una risposta degna di Maria Antonietta quando raccomandava di dare brioches agli affamati perché mancava il pane. La Moratti ha ricevuto a dicembre un avviso di garanzia, è indagata per l'inquinamento a Milano. Uno studio, richiesto a suo tempo dal Comune, che rivela tassi di inquinamento intollerabili e criminali è ancora "secretato" dal Comune. Va avviata una class action contro il Comune di Milano (da ripetere in tutte le città inquinate). Enrico Fedrighini, consigliere comunale dei Verdi, occupa da giorni l'aula del consiglio comunale di Milano. Il blog lo ha intervistato.

Intervista a Enrico Fedrighini:

"Mi chiamo Enrico Fedrighini e sono consigliere comunale di Milano, capogruppo dei Verdi a Palazzo Marino, da ieri (25/1/2010, ndr) sono in occupazione della sala consiliare del Comune di Milano per spingere l’Amministrazione a prendere iniziative, interventi concreti, urgenti e immediati per lo smog, originato soprattutto dal traffico privato.
Il Comune di Milano ha iniziato nel 2006 a affrontare il problema, riconoscendo l’esistenza del problema, a differenza delle due precedenti amministrazioni Albertini che lo negavano. L’attuale sindaco ha fatto campagna elettorale promettendo di affrontare il problema dello smog, ha iniziato con un provvedimento che abbiamo apprezzato per il coraggio, in una città che non ha mai voluto fare niente contro il partito dell’automobile e anche per il livello innovativo di questo provvedimento, uno dei pochi che esistono al mondo. E’ un provvedimento di pedaggio urbano che si chiama "road pricing" in un ambito del centro città, un po' come ha fatto Londra all’interno della cerchia dei bastioni, prevedere un pedaggio per i veicoli privati e veicoli merci commisurato alla capacità inquinante del veicolo, sulla base di parametri forniti dall’Unione Europea. Il provvedimento, entrato in funzione dal 2 gennaio 2008 ha interrotto una dinamica che proseguiva dagli ultimi venti anni in cui il traffico privato continuava ad aumentare, mentre l’utenza del trasporto pubblico diminuiva. Questi due fattori si sono improvvisamente invertiti, non in maniera rivoluzionaria, ma per la prima volta sono cresciuti di 22.000 passeggeri al giorno gli utenti del trasporto pubblico ed è diminuito il numero di auto circolanti, non solo all’interno della zona tariffata, ma all’interno di tutta la città.
A metà del guado la politica, gli interessi particolari delle lobby, soprattutto dei commercianti, e un timore di non raccogliere voti nel partito degli automobilisti ha iniziato a far fare retromarcia. Un elemento molto grave, perché il cittadino è anche disposto a fare sacrifici e ad accettare scelte politiche impopolari, ma solo se non si fanno all’italiana, se si fanno seriamente e si ha ben evidente l’esistenza di una strategia, di un obiettivo che è quello della tutela della salute.
Chiaramente il pass da solo significa poco: a Milano possiamo anche raddoppiare il numero di mezzi pubblici di superficie, che è la cosa più rapida e immediata, ma se continuiamo a viaggiare in fila dietro le auto non facciamo che aumentare la congestione. Va riservata una quota di spazio urbano alla mobilità di superficie del trasporto pubblico: significa spazi per le piste ciclabili, vuole dire una mobilità ciclabile che a Milano è una delle alternative più importanti, la lunghezza dei tragitti medi compiuti giornalmente a Milano è di 3, 5 km. Si riduce fino a 1,5 km all’interno della cerchia dei bastioni, insomma è una città piatta, sottrarre spazio al traffico privato per darlo a pedoni, ciclisti e mezzi di trasporto pubblico. Tutto questo era parte di una strategia avviata e poi improvvisamente interrotta: è stato mandato via l’assessore Croci, sacrificato agli interessi delle lobby dei commercianti, per i quali l’auto deve andare dovunque e deve avere disponibilità di spazio ovunque, ogni anno si vota e quindi l’elezione diventa l’elemento intorno al quale costruire scelte. Oggi l’ecopass viene pagato appena dal 15% dei veicoli che entrano in città: è praticamente è come non averlo.
Studi commissionati dall’Amministrazione dimostrano che, se l'ecopass venisse esteso a tutte le classi di veicoli che accedono all’interno della cerchia dei bastioni, avremmo una riduzione di oltre il 35% del traffico in centro e di oltre il 15% nel resto della città. Oggi uno dei risultati ottenuti dalla lobby dei commercianti è non fare pagare i diesel Euro 4 senza filtro che viaggiano, sono poche migliaia di veicoli, ma responsabili di quasi il 30% delle emissioni inquinanti e un diesel Euro 4 senza filtro, antiparticolato inquina molto più di un Euro 0 benzina, sulla base di uno studio che ci è stato fatto recapitare da mani ignote dell’Amministrazione.
Uno studio che è stato commissionato dall’Amministrazione, riguardo un’analisi di rischio sul livello di esposizione dei cittadini milanesi all’inquinamento atmosferico. Che cosa è stato fatto? Sono stati disposti 50 /60 nuovi punti di monitoraggio delle sostanze inquinanti presenti nell’aria, a questa mappa della situazione degli inquinanti è stata sovrapposta la mappa della densità demografica degli abitanti milanesi, i dati delle centraline dell’Arpal, l’Agenzia Regionale per l’Ambiente, ci danno gli unici dati che hanno valore in termini di legge, che riguardano le concentrazioni medie giornaliere. A Milano questo dato dimostra che c’è una grande differenza tra quartiere e quartiere, tra via e via e quindi, a seconda delle diverse zone della città, tu hai un dato non uniforme e hai bisogno di avviare puntuali interventi che possono significare la modifica della mobilità, la pedonalizzazione di un tratto molto congestionato. Che cosa è successo invece? I risultati di questa ricerca sono arrivati quando la restaurazione era già in corso: si era voluto bloccare ecopass, si stava mandando via l’assessore Croci dalla mobilità, che aveva avviato il piano di mobilità sostenibile e questa ricerca è stata secretata. Noi invece intendiamo renderla pubblica nel corso di un’iniziativa che svolgerà Italia Nostra qui a Milano, nella sua sede in Via Silvio Pellico, perché pensiamo che i cittadini debbano sapere. E’ un documento pagato con denaro pubblico, è un documento importante al servizio della città e dell’amministratore, ma se fossi Assessore al traffico direi con molta chiarezza ai milanesi: “ abbiamo superato i limiti quest’anno, purtroppo la stessa cosa succederà l’anno prossimo e tra due anni, forse anche tra tre anni, con provvedimenti sicuramente strutturali” - le grandi linee di trasporto - ma intanto con quei provvedimenti locali immediati che costano poco, ma che hanno un beneficio immediato sulla qualità dell’aria perché per almeno dieci ore al giorno, bambini, anziani e persone respirano ogni giorno per le strade di Milano. È fatta di tanti provvedimenti, di tanti interventi e di tanti rivoli in un’unica strategia: il non farli, il fermarsi a guardare e aspettare le elezioni o le convenienze politiche o le convenienze di piccoli gruppi consiliari, sacrificando a questo l’interesse generale secondo me è una scelta non sbagliata, ma criminale."

FIRMA DAY
VENETO: tutti i banchetti e le città all'indirizzo: http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/veneto/calendario-banchetti-racolta-firme.html
EMILIA ROMAGNA: MoVimento 5 Stelle Emilia Romagna Clicca qui per conoscere orari e luoghi nel week end: http://www.emiliaromagna5stelle.it/
LOMBARDIA: Tutti i banchetti per le firme e gli orari all'indirizzo http://www.lombardia5stelle.org/
CAMPANIA: Tutti i banchetti per le firme e gli orari all'indirizzo http://www.movimentocampania.it/
PIEMONTE: MoVimento 5 Stelle Piemonte Per sapere dove e quando firmare per sostenere la lista, clicca qui.

 Iscriviti al MoVimento 5 Stelle
Nome: Cognome:

Copia il codice HTML e incollalo nel tuo sito web
E' disponibile DemoCRAZYa2009, diario politico di un anno italiano, di Marco Travaglio. Acquista la tua copia.

27 Gen 2010, 18:45 | Scrivi | Commenti (560) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

POCHE PAROLE... fotocatalisi!!!!!!

Piergiorgio castilletti 11.11.10 23:47| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
Ricordo un tuo intervento sul blog dove paragonavi i piccoli comuni alle cellule di un organismo la cui entità più complessa era lo stato. Anch'io sono convinto che le rivoluzioni debbano partire dal basso ed è per questo che il nostro comitato (www.comitatoproserino.it) ha presentato una proposta di legge per "tentare" di porre in qualche modo un freno ai frequenti ribaltoni che avvengono sopratutto nei consigli comunali dei piccoli centri, dove si vede addirittura a volte quasi tutta la minoranza entrare in giunta, emarginando ed esautorando invece consiglieri eletti dal popolo e delegati a governare il territorio. Questa prassi, fa male al senso civico, alla politica in generale e induce a pensare che tutto è possibile e tutto è fattibile. Noi crediamo che si debba reagire con forza a questo andazzo eticamente scorretto del mondo politico ristabilendo una regola ferrea: sono i cittadini che decidono chi deve governare e chi deve fare opposizione, non certo gli intrallazzi di alcuni che infangano senza dignità la politica. Chi è all’opposizione deve rimanere all’opposizione finché non maturano le condizioni per poter governare in modo trasparente con il consenso del voto popolare mentre chi è stato deputato a governare deve lavorare per il bene e lo sviluppo socio-economico del proprio territorio e, ove ciò non fosse più possibile, il Sindaco o il Presidente della Provincia devono, con onestà intellettuale, dare le proprie dimissioni dai rispettivi incarichi e non farsi sorreggere da maggioranze non qualificate e fittizie.

Nicola De Luca 01.02.10 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Dear Mr Grillo
I have had the fortune that i am one of the first that has the privilege to answer to you because the hour.
A part of the fact that is "white as a program for the future"(eheh tiratina d'orecchi ai redattori)i want to inform you and your staff that four days ago i have posted with this title "Quasi quasi mi compro la fiat di Termini Imerese". I have had no answer,none reads this article, none has spent for me a word.None.Neither u,neither ur staff,neither the people of the blog.
My question is PEKKE'?? Why?
I have prepared a plan,the first of eleventh i have. As my immagination, i thought to have houndred and houndred comments. Keine moegligckeit.No possible.
At this moment i hope u have just read this article. If not u can find it over twenty posts from me, all the same. This plan, is divided in five or six parts. but u cannot find the sixth one, because when i wrote the fifth, i stopped to write for mancanza di interesse, not interest in.
Now, or u and ur people, speak only for bla bla bla, or i am a stupid, ignorant, and fkn man.
Elsewhere just now, i read on "il corriere della sera" the article of ALBERONI. Read it please.and then u can do ur conclusion. The time of many answers is come. Elsewhere,again, after tomorrow
i am in Termini Imerese, and i return home only
with the acquisition of our (our, of italians people) new italian firma. One is named,TIUNA,and it continue to product automobiles, and the other one is named Interplastics, and it is the new big group in the world
that recycle plastics scraps,the biggest one in meditterran sea, and the first one in the universe. I am there, i hope i can find there hundred and hundred people of the blog and naturally u.GREETINGS
From VUTURO MAURIZIO alias Jimmy bussola,alias ghno-pin-92110 alias VIUTU Alias TUMT.

Posted by: vuturo maurizio | February 1, 2010 09:12 AM

maurizio vuturo (ghno-pin-92110), vigevano Commentatore certificato 01.02.10 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Vi segnalo questo sito, che forse non tutti conoscono, e che la pensa molto spesso come noi:
http://www.noisefromamerika.org
È un gruppo di italiani che vivono e lavorano negli Stati Uniti d'America. Oltre a questo, hanno un certo numero d'altri attributi comuni: un Ph.D.in economia preso negli USA, attività di ricerca nello stesso campo ed in istituzioni USA. Il loro blog è totalmente autofinanziato, non fa propaganda per nessuno (nemmeno per loro, come si scoprirà leggendolo), ed è serio-ma-non-troppo; lo fanno anche, o soprattutto, per divertirsi e discutere con amici e colleghi. Nessuno di loro vuole diventare deputato, senatore, ministro, governatore della banca centrale e via elencando. Sono economisti, fanno ricerca, e sono contenti così. Lasciano la politica romana (e quella di Washington) ad altri, più capaci di loro. Per tutte queste ragioni piace loro pensare a quello che scrivono come “Noise”: non perchè vogliano far solo rumore, ma perchè come tale verrà probabilmente percepito. Inoltre, sono cresciuti nelle scuole superiori italiane negli anni 70-80 e là hanno imparato a riferirsi al paese dove stanno ora a loro agio come “Amerika”. Pensano di poter dire qualcosa di non totalmente inutile su questioni che hanno a che fare con ciò che accade in Italia (ma non solo). Questioni “economico-politiche” frequentemente, ma anche questioni “banali” se così ci muove lo spirito. Le virgolette, in questo caso, sono di rigore. La periodicità delle pubblicazioni è irregolare, ovvero non esiste, ma cercheranno di avere in Ex Kathedra un'analisi originale almeno una volta al mese, mentre le sezioni meno impegnative conterranno novità con frequenza probabilmente giornaliera. La guida al sito spiega l'organizzazione dei contenuti. Per il resto, libertà di parola più assoluta. I contributi d’altri sono benvenuti, anche se non promettono di pubblicare tutto e subito, data la natura volontaria e privata del blog.
Silvestro Lodi

Silvestro Lodi 01.02.10 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Che dire, è dura scegliere di stare dalla parte della natura. E' dura difenderla, lavorare per migliorarla, per integrarsi con lei. E' dura non trincerarsi dietro all'etichetta di ambientalisti perdendo di vista tutto ciò che gira attorno all'ambiente. E' difficile spiegare ai politici, l'amore per il territorio, per la tua terra....ed il rispetto per la terra degli altri. NOn lo capiscono. Devono difendere le bandiere. Ciò che dicono, impongono, ordinano da Roma è legge per tutti quelli che sono tesserati, allineati, obbedienti.
Io produco Raboso Piave. Duro. Onesto. Che non lascia spazio a mediazioni. Mai. Che vuole che lo bevi così come è. Che lo rispetti e lo accetti per quello che è: un grande vino di un grande territorio: quello del Piave....
Il Piave che già qualche anno fa mormorava: NON PASSA LO STRANIERO....oggi lo straniero lo abbiamo dentro ai nostri confini. Lo straniero è quello che anzichè difendere la nostra terra, la sta svendendo, rovinando, inquinando, cementificando.

carolia gatti 31.01.10 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Sono indignata: abito a Milano,oggi è il giorno del blocco delle auto e su tutti i maggiori quotidiani leggo che i tifosi che devono recarsi a san siro sono esenti da questo provvedimento. Non penso di aver ben capito:posso inquinare se devo tifare una squadra di calcio ma non se devo andare a trovare un famigliare in ospedale fuori milano??????? Mi pare quindi che sia tutta una questione economica...

sara carminati 31.01.10 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Ma allora i verdi esestono ancora?
Mi fa piacere, credevo fossero estinti.

valeria tasselli 30.01.10 18:30| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia è piena di "Milano". Una situazione analoga alla città di Milano si verifica in moltissime altre località italiane, comprese molte aree dove i parametri di valutazione dell'aria inquinata "sembrano" essere nella norma.

Moreno Tedesco 30.01.10 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Piccole domande riguardo lo smog a Milano:
Perchè l'ecopass dopo le 19 circa non serve ?
Come mai molti negozi di grandi firme tengono le porte aperte per l'eccessivo caldo che si trova all'interno?
Mi è capitato di trovarmi in piccole vie non trafficate alla mattina presto e sentire la partenza delle caldaie comuni di alcuni condomini, una vera sinfonia di profumi all'essenza di nafta.
Vero che le macchine inquinano, ma non credo lo facciano per non più del 50%.
Forse i politici dovrebbero essere più obbiettivi ed esporre il problema in maniera più dettagliata, trasparente ed onesta, senza farsi "guidare" dagli "amici".

Maurizio Claudio Cosatti 29.01.10 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Pedonalizzare una strada congestionata dal traffico!

geniale...
così congestioni molto di più da un'altra zona!!

curare gli effetti invece delle cause è demenziale

vogliamo parlare di quanto inquinano o mezzi pubblici, veri rottami ambulanti ?


Marco Vittone 29.01.10 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Credo che un buon passo per avere più forza come consumatori sia quello di iscriversi ad Altroconsumo, che da anni si batte per migliorare le condizioni di tutti i cittadini, e che già tanti buoni risultati ha ottenuto ..... http://giannigirotto.wordpress.com/agisci/

Pietro Pattini Commentatore certificato 29.01.10 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Per favore parlate ancora dell'OGM perchè ci sono persone che non sanno nemmeno cosa sia. Sono rimasta sorpresa quando, inviando alla mia lista di contatti parte dell'articolo, c'è stata una sorta di indifferenza.. forse impotenza.. non so definirla. Forse non si rendono conto di quanto grave sia. Gli arabi non vogliono nemmeno il mangime per i loro animali se è OGM e qui vige l'indifferenza? per favore.. parlatene!!!! e parlatene!!!!!! è davvero cosa grave. lo psicopatico distruttore dei mondi è pregato di allontanarsi dai tasti rossi!!!!!!!

pillola

pillola pillola 29.01.10 12:28| 
 |
Rispondi al commento


OT (ma urgente e a fin di bene)

Parte 2

Tutte campane che suonano l'allarme che il Codacons ha raccolto chiedendo 'che vengano riparametrate le componenti del Codex (al momento libellus) Alimentarius attraverso la realizzazione di accordi che in primo luogo rispettino i prodotti naturali e la loro commercializzazione, ed in secondo luogo tutelino la salute dei consumatori (garantita dall'art. 32 della Cost.) ponendosi al di sopra di interessi privatistici e commerciali di qualsiasi natura e provenienza. A tale scopo si sollecita sin d'ora gli organi competenti a formulare le rituali opposizioni (per le aflatossine) nelle sedi competenti'.

E il pericolo riguarda anche la soglia di acrilamide negli alimenti e di metilmercurio e piombo nei pesci.

Ed ancora l'approvazione del documento proposto alla Conferenza Stato-Regioni per il via libera alla coltivazione ogm accanto alla tradizionale con il rischio di contaminazione dei terreni, che sarebbe dovuto arrivare in settimana, ma che per il momento è stato rinviato.

Ce ne è abbastanza per proccuparsi, ma sopratutto ce ne è abbastanza per pretendere chiarimenti dai vari ministeri per quello che sta per succedere o (non succedere speriamo) e per parlarne dovutamente.

Luca Forcolini 29.01.10 10:48| 
 |
Rispondi al commento

OT (ma urgente e a fin di bene)

Parte 1

Codex alimentarius: chi e' costui?
(Pubblicato da Massimilla Manetti Ricci in http://ilserpentedigaleno.blogosfere.it/2010/01/codex-alimentarius-chi-e-costui.html)


I media televisivi tacciono, così come la carta stampata.

Volutamente o inconsapevolmente?

Solo sul web un tam tam di notizie catastrofiche e allarmanti circolano sull'argomento, come a suo tempo era partita la rincorsa a cercare più informazioni dirette e chiare sull'influenza e il suo vaccino.

Per scoprire poi oggi che il web non aveva tanti torti.

Adesso tocca al Codex alimentarius (http://it.wikipedia.org/wiki/Codex_Alimentarius), un mostro legale che potrebbe intervenire sulla salubrità di quello che ci mettiamo in bocca che già di per sè non è sempre tanto sano.

Ma prima di tutto vediamo di cosa stiamo parlando.

Il Codex Alimentarius è un sistema di norme che fissa 3.200 limiti massimi sui residui di pesticidi e farmaci veterinari ed è formato da 200 codici in materia di alimenti e 40 sull'igiene.

Nata in seno alla FAO e alla WHO nel 1963 per stabilire gli standars alimentari dovrebbe essere adottata da tutti i paesi, anche se ognuno ha norme proprie in fatto di additivi e modalità igieniche e di etichettatura.

Un fine nobile quello di tutelare la salute alimentare. Senonchè alcune indicazioni fanno fortemente dubitare di questo scopo.

L'ultima, non passata inosservata neanche da questo blog, è l'aumento consentito delle aflatossine (http://it.wikipedia.org/wiki/Aflatossina) nella frutta secca, ma è inquietante anche la proposta di alimentare i vitelli da latte con l'ormone della crescita ricombinato geneticamente e prodotto dalla Monsanto (quella del mais ogm).

Oppure la riammissione di 7 sostanze ritenute cancerogene e vietate nel 2001, come l'hexachlorobenzene, la dieldrina, l'aldrina.

Luca Forcolini 29.01.10 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Il problema dell'inquinamento dei centri abitati è legato sempre piu' alla mobilità privata. Creare l'alternativa al mezzo privato vuole dire disegnare una ramificata rete di piste ciclabili, corsie preferenziali, linee tranviarie.
Ma le nostre città sono state costruite non pensando alla mobilità non privata. A Eoma dove abito 20.000 etteri di territorio sono edifici abusivi. Interi quartieri sono abusivi.
L'unica via è iniziare a demolire!
Senza tanti progetti faraonici, i singoli Comuni devono semplicemente iniziare ad acquistare edifici abusivi in vendita e demolirli.
Si puo' iniziare a raddoppiare le grandi vie consolari ( Prenestina, Casilina, Tiburtina che a Roma fanno schifo)ed affiancagli piste ciclabili, corsie preferenziali ed alberature. Creato questo scheletro principale continuare con altre strade.
E' inutile parlare di corsie preferenziali o piste ciclabili in città cresciute senza piani regolatori. Non cè spazio.

Fabio Nardocci 29.01.10 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Doppio incarico, salvi dodici deputati
C'è anche un leghista con tre poltrone
La giunta di Montecitorio costretta a prendere atto di un vuoto legislativo. Non incompatibili diversi sindaci e presidenti di Province che siedono anche in Parlamento. Molgora (Lega Nord) il primatista. Lo "strappo" del 2004 per il sindaco di Palermo ha aperto la strada agli altri, pronti a fare della malapolitica virtù.

Intanto Papi Graviano e Cosentino Zanna Bianca
della Porta Girevole dove si entra leghisti e si esce mafiosi, stanno 'lottando' , nei tg di regime, contro la la criminalità organizzata.
Soddisfatti anche gli agitprop lumbard ,convinti che i tumori dispensati come ambrogini d'oro dalla Moratti sono migliori di quelli delle altre regioni.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 29.01.10 08:54| 
 |
Rispondi al commento

oggi in tv il dott.veronesi ha detto che ci sono piu malati di tumore in trentino che a milano.??

floriano baldassin 28.01.10 22:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

alcuni anni orsono si è fatta una campagna di propaganda a favore dei veicoli diesel,allora fior di studiosi asserivano che le auto diesel erano meno inquinanti delle macchine a benzina senza piombo, per far comprare più macchine diesel lo stato eliminò la sovratassa sui diesel e arrivammo al punto che nel nostro paese si arrivò ad avere più auto a gasolio che a benzina. ora dietrofront le auto a gasolio di ultima generazione inquinano più di una carcassa a benzina di 20 anni. allora miei cari studiosi mi avete rotto i maroni. siete dei servi delle lobbies dalla parte che vi grattano vi coricate.
lo sappiamo benissimo che le auto producono smog, come sappiamo che centrali nucleari centrali a combustibili fossili, inceneritori e chi più ne ha più ne metta sono estremamente pericolosi per gli esseri e le cose viventi, ma ditemi un po scienzaiati da strapazzo quando dovete andare più lontano di qualche chilometro da dove abitate con cosa vi spostate? allora invece di scoprire l'uovo di colombo e farne simposi per infinocchiare milioni di cittadini dedicatevi a inventare il modo di far rinsavire gli uomini o a trovare il modo per imporre al mondo intro una decrescita, unica vera strada per cercare di salvare il salvabile. fino ad allora per me tutto quello che dite sono parole al vento

Ken S., torino Commentatore certificato 28.01.10 20:58| 
 |
Rispondi al commento

la denuncia per mancanza di aiuto e assistenza
in passato Pietro Crisafulli si era schierato «per tenere in vita Eluana Englaro»

la sicilia degli onesti

«Porto mio fratello a morire in Belgio»
Salvatore Crisafulli e il dramma di Pietro: «La politica promette ma non mantiene».
Così Pietro Crisafulli annuncia «un viaggio della morte per suo fratello», paraplegico di 45 anni, entrato in coma nel settembre del 2003 in seguito a un incidente stradale e risvegliatosi nell'ottobre del 2005, che, dice, porterà in Belgio per fargli praticare l'eutanasia visto che «da sette anni mi promettono un piano ospedaliero personalizzato a casa, che non è stato mai realizzato».

♫ fly ♫ fly, portorotondo Commentatore certificato 28.01.10 20:39| 
 |
Rispondi al commento

insultare qualcuno per provenienza gografica o culturale?
e' vero talvolta capita,per esempio i leghisti
che anche alla loro presenza fan si che questo blog sia
fra i piu' letti d'italia!!
Ribadisco signor di vienna,quello che mi ha urtato in lei e' il perbenismo.....anche perche' a furia di far i perbenisti...noi che purtroppo viviam in italia,la stiam prendendo spesso in quel posto...tanto poi se continua cosi' ci
pensera' la casta a censurarci del tutto e non solo le parole sub-culturali o parolacce che dir si voglia....
in attesa di michele santoro me gustaria un cafethino\_/)
p.s
per quanto mi riguarda fu una parola diversamente educata quella detta dal catramato premier quando disse che O SI VOTAVA PER LUI O SI ERA COGLIONI
TE SALUDI

♫ fly ♫ fly, portorotondo Commentatore certificato 28.01.10 20:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SABATO 30 GENNAIO PALAZZO MARINO MILANO ORE 10.30 SIT IN ANTI SMOG
Sono curiosa di vedere quanti saremo
pace

marina nebbia 28.01.10 19:48| 
 |
Rispondi al commento

MILANESI !!!! CHIEDETE TUTTI LA RIDUZIONE PROPORZIONALE AL TEMPO DI FERMO DELLA POLIZZA RCA !!!

piero maione 28.01.10 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Come cazzo è?
Mi hanno detto che l'aspettativa media di vita è
aumentata e quindi posso lavorare 40 anni !!!!
Ma se non consumo mettono gli operai in CIG !!!!
Quindi devo lavorare per inquinare ?????
Se qualcuno riesce a farmi capire !!!!!!!!!!

basilio grabotti 28.01.10 18:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Donato S., Vienna

E che ti aspettavi, come risposta: bene, bravo, bis?
Le cose che dici fanno parte del bagaglio di una persona sensibile, educata, aperta.

Tutte cose che mancano alla stragrande maggioranza di chi scrive qui, che si riempie la bocca di "libertà" e poi insulta pesantemente chi osa deviare dalla via di Grillo.

Sappi che c'è comunque chi non è inquadrato e legge ed apprezza.

Hermione 2010 28.01.10 18:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

egregio signor
Donato S., Vienna...ti giuro che ieri sera leggendoti sul quadretto da MULINO BIANCO
che hai descritto sulla tua attuale situazione
mi hai commosso..e quando mi commuovo mangio carciofi al "crudo" con olio pepe e sale,due acciughette due e un buon bicchiere di
vino rosso.
sei papa' da poco.....e mi congratulo facendoti tanti auguro
e auguro al tuo pargolo che col tempo
non rompa le palle come stai facendo da un po
atteggiandoti a perbenista del......
Qui nel blog esiste gia' uno staff...e ci pensa lui a togliere i post che non vanno a genio...tu limitati a non leggere o al limite cestinare
la tua prosopopea di becero perbenista
sfruttala nel tuo ambiente.....()

♫ fly ♫ fly, portorotondo Commentatore certificato 28.01.10 18:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' vero,le caldaie per il riscaldamento sono il vero problema, in tutte le città.La manutenzione ha spesso costi che non tutti i condominii possono sostenere. Gli amministratori di stabili, inoltre,non incoraggiano in nessun modo il risparmio energetico,perchè ad ogni carico di combustibile per loro c'è la percentuale.E' su di loro che bisognerebbe far leva, senza però che ci rimettano i condomini.La gente, poi,s in casa ci soo 24 gradi, invece di abbassare i radiatori apre le finestre perchè ha caldo.Non ci sono regole, ognuno fa quel che gli pare: per alcuni riscaldarsi è diventato un lusso insostenibile,mentre altri sprecano senza misericordia.

Claudia - Ts 28.01.10 18:27| 
 |
Rispondi al commento

CANCELLARE IL POST TROPPO VIOLENTO !
QUELLO CHE E' SCATURITO DA "ANNA FRANK" !!!!

GIUSTO !

SI POTESSE CANCELLARE COSI' ANCHE I GUAI , LA FAME
I PENSIERI DELLA GENTE !!!

L'ANGELO DELLA MORTE NON LO FERMERA' UN MOUSE !!!

HASTA - VERDOGNOLI!


X pietro nocchi che scrive:

Se tu sei un fisico, io sono un ingegnere. Invece di parlare tira fuori un po' di cifre.
Numeri e costi per avvalorare la tua tesi, altrimenti sei come quelli che vanno in tv (sia da una parta che dall'altra) tutto fumo e niente arrosto.

-------------------------------------------------

non sono un fisico ne' un ingegnere, ma ti faccio una domanda che scompongo in varie parti per renderla piu' chiara:

1) tutto ha un costo (penso che concordi in questo).

2) le scorie nucleari diventano inerti in come minimo 2.000 anni ( e anche in questo penso che non ci siano discussioni, e' un dato di fatto sia per i pro nucleare che per i contrari)

3) bisogna quindi stoccare in posti sicuri e controllare continuamente le scorie almeno per 2.000 anni (a meno che non si voglia fare le cose a c..o di cane, cioe' "stile mafia" e gettarle in mare, asfaltare le strade in africa, darel in gestione a qualche comunita' zingara sottopagata, etcetc.).

4) tornando al punto 1, cioe' che tutto costa, quanto costa gestire le scorie nucleari per 2.000 anni (a meno che non si voglia fare il discorso "basta che sto bene io, per il resto che si arrangino")?

e quello delle scorie e' solo uno degli aspetti deleteri finanziariamente del nucleare.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 28.01.10 17:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I leghisti si, loro si che sono dei VERRI itagliani

Il Santo Commentatore certificato 28.01.10 16:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo che sia nostro dovere diffondere il video che ho consigliato più sotto sul FINTO ATTENTATO A BERLUSCONI.


http://www.youtube.com/watch?v=k8Kjtme_LAY

L'autore chiede il contributo di tutti per arricchirlo di altri particolari.

E chi può invii il link ai giornali non nelle mani del Nano...Credo che le prove che quel filmato porta a sostegno della tesi del FINTO ATTENTATO vada portata a conoscenza di quante più persone possibili.

Grazie.

Dino Colombo Commentatore certificato 28.01.10 16:52| 
 |
Rispondi al commento

RISERVATO AI PIANTAGRANE ESTERI...by VIENNA ...
RISPOSTA DIRETTA DA BEPIN...

LEGGI IN QUALE SITUAZIONE CI TROVIAMO, PRIMA DI METTERE IN MOTO LA TASTIERA SENZA COLLEGARE IL CERVELLO ....

Cinque magistrati sono stati minacciati di morte: Antonio Ingroia, Sergio Lari, Gaetano Paci, Nico Gozzo e Giovanbattista Tona. Non tutti sanno chi sono questi magistrati o conoscono le inchieste di cui si occupano. Il blog con l'iniziativa: "Adottiamo un magistrato" vuole dar loro visibilità. Antonio Ingroia introduce una nuova definizione del "processo breve", quella della "morte breve del processo". In sostanza, non si punta a diminuire i tempi processuali, ma a eliminare la possibilità di una sentenza. A Roma si lavora da vent'anni alla riforma della giustizia, dai tempi di Mani Pulite in cui i partiti si accorsero di essere soggetti alla legge. Un lavoro intenso, faticoso, bipartisan, che ogni anno rende sempre più difficile processare e condannare i politici. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

NEL POST SUCCESSIVO....I DETTAGLI...

- BORGHESE AUSTRIACO!!!!


LA CACCIA SARA' SEMPRE APERTA

VORREI SOTTOLINEARE IL COLPO DI MANO DI QUESTE TESTE DI RAPA DELLA LEGA. FORSE PERCHE' IL PRESIDENTE DEI SENATORI LEGHISTI (IL BAMBOCCINO BRICOLO) ERA STUFO DI ANDARE NEI BALCANI A SPARARE AI CERVI...SI PERCHE' QUESTO DEFICIENTE OLTRE A UCCIDERE FA ANCHE LE FOTO AGLI ANIMALI MORTI!!!!!
PENSATE CHE QUESTO COGLIONE GIRA CON IL ROSARIO IN TASCA ED E' DIVENTATO PADRE SENZA ESSERE SPOSATO..E QUANDO SI DICE I CATTOLICI!!
TANTO LORO E I GIORNALISTI I PAX (CIOE'LA REVERSIBILITA' DELLA PENSIONE) CE L'HANNO PER LEGGE.
FATELO SAPERE A TUTTI SPECIE AL NORD.

ora basta 28.01.10 16:45| 
 |
Rispondi al commento

-I leghisti, che sono oltre 3 milioni e mezzo, fanno schifo, sono razzisti, omofobici, e fascisti.

-Quelli del Pdl che sono circa 15 milioni, sono evasori, guerrafondai, corrotti, parassiti e anche imbecilli.

-I programmi di Mediaset, seguiti da decine di milioni di persone, sono falsi, fasulli, per cerebrolesi e fascisti.

-I programmi dellaRai, seguiti da milioni di persone, sono identici a quelli di Mediaset, escluso Anno Zero, Ballaro'(a volte),Reporter, Che tempo fa, La mezz'ora e un paio di rai tre.

-I giornali oltre ai fascisti Libero e Il Giornale, fanno tutti schifo, con qualche eccezione per Repubblica e l'Unita', e si deve leggere solo Il Fatto Quotidiano che e' l'unico che dice la verita'.

-Quelli del Pd sono corrotti e amici del nano, ce ne sono una parte che bisogna salvare e ci pensera' Di Pietro.

-Quello che dice Grillo e Travaglio e' oro colato e qualche volta anche quello che dice Di Pietro.

-I magistrati vanno difesi a spada tratta comunque e se sbagliano e' lo stesso.

-Casini,l'Udc sono dei poveri mentecatti cattolici da ignorare e dileggiare.

-Quelli della sinistra radicale vanno bene se votano per Di Pietro o per il Movimento Grillo, altrimenti sono compagni che sbagliano.

-Il crocefisso va tolto, gli immigrati accolti tutti e difesi, i mussulmani hanno ragione e il Papa e' da congedare al piu' presto.

-La Tav non va fatta comunque, i francesi che la fanno sono dei fascisti, l'acqua deve essere pubblica a prescindere dalle perdite, Obama va benino ma e' un guerrafondaio, i trans , i gay e le lesbiche sono l'espressione della liberta'.

-E soprattutto Berlusconi deve essere abbattuto a tutti i costi.

HO ESPRESSO LA LINEA POLITICA DEL BLOG CHE E' L'UNICA FONTE DI VERITA' IN ITALIA.

E tutto questo e' sostenuto da qualche centinaia di tastiera-dipendenti che con i loro post cambieranno i destini degli italiani.

NON VORRETE MICA CENSURAMI ANCHE QUESTO POST SPERO!!!

D'altra parte un nick vale l'altro!

Un nick vale l'altro 28.01.10 16:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@GIORGIO SODO
SE QUALCHE MILIONE DI PADANI SCHIATTA DI SMOG GRAZIE AI PROPRI AMMINISTRATORI E´GIUSTO CHE CIO´AVVENGA,E AL PIU´PRESTO POSSIBILE ANCHE.
SCASSANO TROPPO LE PALLE STI LEGAIOLI-FASCISTI-BERLUSCONIANI.
SULLA SACRALITA´DELLA VOLONTA´POPOLARE!
EBBENE,SAREBBE ORA CHE QUESTA VENGA RISPETTATA,SENZA SE E SENZA MA.
HASTA ZOZZONI...ECCHECAZZO!!!
------------------------------------------------
Ho voluto riproporre cio´che hai scritto per mantenere ľattenzione focalizzata sul tema della discussione.
Non fare il furbetto,tu e magic lenin,rispondimi su questi temi!!!
Ti faccio una piccola premessa,visto che mi avete definito˝BIGOTTO e BORGHESE˝...
Vivo e lavoro alľestero,da emigrante,faccio il barista,sono nato,vissuto e cresciuto vicino Milano,padre milanese e madre pugliese,mio nonno é stato partigiano,i fascisti gli hanno strappato tutte le unghie dei piedi,tagliato un´orecchio e bruciato il naso,ľaltro ha combattuto in Albania,ferito e rinchiuso nei campi di prigionia yugoslavi,scppato é riuscito a tornare a casa in puglia da solo con mezzi propri...
Non ho mai sentito uscire dalla bocca di entrambi una sola frase di odio,disprezzo e violenza intelletuale che tu e Magic usate come linguaggio comune quando intervenite su questo blog anche per commentare chi non la pensa come voi.
Dimmi cosa vuoi costruire cosí facendo.....
Io vi parlo di mele e voi mi rispondete pere?
Io mi sono sentito offeso e chiamato in causa dalle tue affermazioni,come penso milioni di persone come me che non sono ne leghisti ne berlusconiani,ma che in quelle zone ci sono nati e ci devono vivere lottando con questa realtá della lega.
Rispondetemi su questi temi e sul tuo commento di ieri,cosa centra darmi del borghese e bigotto,io non sfrutto nessuno e non sono razzista,
non avendo argomenti validi mi avete risposto con un trattato filosofico teorico di marxismo/leninismo,offendendomi ancora dandomi del malato di mente....
SEGUE NEI SOTTOCOMMENTI...

Donato S., Vienna Commentatore certificato 28.01.10 16:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la cosa grave sul nucleare è questa. I suoi sostenitori fanno della necessità economica per produrre energia il loro cavallo di battaglia! Proprio sulla economicita' del nucleare si può smontare la loro tesi: sono un fisico e da anni mi batto contro i mulini al vento per far capire che una programmazione decennale di impiego massiccio e obbligatorio del fotovoltaico per tutte le nuove costruzioni porterebbe ad un risparmio energetico di gran lunga superiore al nucleare e senza tutte le gravi controindicazioni che tutti sappiamo. Di questo purtroppo è vietato parlare nei network e nelle televisioni, fonti di informazione falsa per milioni di italiani; qui nei pochi dibattiti sul nucleare si sentono sempre i soliti argomenti triti e ritriti di cui non varrebbe neanche la pena parlare: la Francia ha le centrali, noi compriamo l'energia dalla Francia, il petrolio costa caro ecc...ecc.. e la cosa peggiore è che quando si manda in un dibattito un esponente del no al nucleare è quasi sempre un politico che non sa ribattere per le rime e che non conosce l'aspetto scientifico:infatti, se entriamo nel merito tecnico-scientifico ed economico si può dimostrare inconfutabilmente che il nucleare è inutile, svantaggioso e nocivo. Ciao, Giacomo Calzavara da messina

giacomo calzavara 28.01.10 16:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

domenica a piedi a milano COME AL SOLITO LE AUTO DEI CITTADINI SONO SEMPRE LE COLPEVOLI
mettiamoci insieme tutti e
OBBLIGHIAMOLI A FERMARE GLI INCENERITORI PER UNA SETTIMANA INVECE ,
E VEDIAMO SE SONO SOLO E SEMPRE LE AUTO CHE INQUINANO
cosi avremo anche la prova che veronesi dice la verita sull emissioni zero dei inceneritori

vediamo se sono i soldi persi che li preoccupano oppure e la salute dei cittadini

stefano b., rovato Commentatore certificato 28.01.10 16:08| 
 |
Rispondi al commento

*
**
***
****

(ANSA) - MILANO, 28 GEN 12:29 - 'Milano e la Lombardia non sono la maglia nera dell'inquinamento'. Cosi' il presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni. 'Non siamo --> baluba' <-- ha aggiunto Formigoni, ricordando i 104 milioni di euro stanziati dal Pirellone per la sostituzione delle auto private e i 30 per il rinnovo delle caldaie. Il sindaco Letizia Moratti, comunicando il blocco del traffico deciso per domenica a Milano, ha sottolineato che l'ecopass 'ha contribuito a ridurre del 17% le concentrazioni di Pm10'.

Però per domenica prossima indicono il blocco del Traffico a Milano che arriva dopo 17 giorni consecutivi di superamento dei limiti di Pm10 nell'aria consentiti dalla legge.

****
***
**
*

Carlo L., Ravenna Commentatore certificato 28.01.10 16:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANTI LEGHISTI AFFITTANO LOCALI AL NERO IN NERO?

- PICCOLA VECCHIA BORGHESIA UN GIORNO IL VENTO VI
SPAZZERA' VIA !

FECCIA di STATO!

Lenin: prima di parlare di affitti in nero :

a: dammi i cogmoni dei proprietari italiani e stranieri.

b: guarda citta' rosse tipo perugia e simili : vivono sugli affitti in nero

c: al sud e' routine.


scusa,,, ma per borghesia cosa intendi ? chi si e' fatto il mazzo nella vita, per una vita futura piu' dignitosa ?

..o , e' solo invidia progressista in quanto con la storia della cultura e diritti .. le cicale anadavano alla grande ?...

Adriana Thevetis Commentatore certificato 28.01.10 16:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo leghisti sono proprio zero . Ho ascoltato ieri seri un'intervista al ministro della Zappa, in arte Zaia delle centrali atomiche scomparse .
Più che un papabile alla presidenza della regione Veneto ricorda i peli del culo della pollitticca.
Un livello culturale da presidente di una pro loco o di una bocciofila . Il nulla ,che fa sembrare il suo avversario Bortoluzzi un gigante. Povero Veneto .

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 28.01.10 15:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nel condedarmi...non posso esimermi dall'esternare l'antico/ritrovato piacere nel leggervi.....

dimenticavo.....

LEGHISTI...VAGISIL non è un dopobarba !

ma il "bugiardino" ve lo ha interpretato quel GRANDE potenziale politologo che ha ripetuto gli esami di maturità per ben tre volte ?

...alla prossima...

pippo garibaldi 28.01.10 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Gli agitprop della lega dei parassiti e dei tangentari hanno detto , a noi l'ecologia non interessa ,perchè la merda ce la mangiamo . Soddisfatto anche Cosentino Zanna Bianca della Porta Girevole che ,dopo averlo preso in culo da Silvio Graviano ,ha detto , le Ronde Scomparse hanno fatto sparire la criminalità.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 28.01.10 15:47| 
 |
Rispondi al commento

*
**
***
****


Reggio Calabria, 28 gen. - (Adnkronos-28 gennaio, ore 15:01) - Lo Stato si fara' carico dell'assicurazione dei beni degli imprenditori che denunciano gli estortori. Lo hanno annunciato il premier Silvio Berlusconi e i ministri dell'Interno Roberto Maroni e della Giustizia Angelino Alfano questa mattina a Reggio Calabria. Per bypassare il timore di ritorsioni da parte dei mafiosi, hanno spiegato, sara' lo Stato a garantire la copertura assicurativa in caso di danni alle imprese o esercizi commerciali.

Vorrei qui ricordare Granata Raffaele (imprenditore, M 11-07-2008), Graziano Francesco (imprenditore, M. 11-06-2004), Alongi Sebastiano (imprenditore,M. 29-11-1983), Leonardi Vincenzo (imprenditore, M. 13-06-1991), Antonino D’Angelo (Commerciante, M. 22-08-2007), Bennici Salvatore (Imprenditore, M. 25-06-1994), VaccaroNotte Vincenzo (imprenditore, M. 03-11-1999), Scarcella Fedele (imprenditore, M. 11-06-2006) e molti altri ancora ribellatisi alla Mafia e uccisi per mano della Mafia; ma soprattutto per la LATITANZA DELLO STATO, che non li ha protetti, che non c'era. Eppure loro come tantissimi altri hanno rischiato tutto anche la vita perchè ci credevano.

Un'ultima domanda mi sovviene: quale compagnia assicurativa si accollerà il rischio?? Non è che è l'ennesima legge "ad lucro" per qualcuno?

****
***
**
*

Carlo L., Ravenna Commentatore certificato 28.01.10 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Adriana Thevetis

IL BOSSI CHE DICE LE SOLITE MENATE !!!!

QUANTI LEGHISTI AFFITTANO LOCALI AL NERO IN NERO?

- PICCOLA VECCHIA BORGHESIA UN GIORNO IL VENTO VI
SPAZZERA' VIA !

FECCIA di STATO!


Quelli di sinistra hanno il pallino dell'ecologia, la carta inquina e ne gira troppa,basta bustarelle, classico uovo di colombo "bancomat in affitto" nuova frontiera.

Maurizio Giannattasio, Vado-Monzuno Commentatore certificato 28.01.10 15:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Operaie ed operai che avete votato lega vi hanno aumentato lo stipendio?
Vi hanno calato le trattenute in busta paga?
Vi hanno eliminato il bollo auto e moto, come promesso dal farabutto di Arcore?

La risposta ve la do io: NO e ben vi sta

gatta in calore Commentatore certificato 28.01.10 15:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adriana Thevetis....non adirarti...cogli l'attimo fuggente....(meglio se extracomunitario)....

io sono il presidente dell'associazione " falsi invalidi di puglia e basilicata"....
chi meglio di me percepisce ..condivide..e sostiene le problematiche della categoria di cui sopra?

da noi il clima è paradisiaco....a natale vedi fanciulle che prendono il sole sulla spiaggia...mostrando grazie mozzafiato.....
da noi andare a lavorare ...risulta quasi commettere peccato...il clima CI IMPONE..divertimento....sesso....trasgressione...
NON ABBIAMO TEMPO PER LAVORARE !!!!

ordunque...cara leghista...con quel cazzo di clima che avete...dove vi presentate se non in CANTINA ad avvinazzarvi dopo 10 ore di lavoro?

se rifletti...si è instaurato un tacito equiliblio socio-economico tra le controparti...

voi lavorate ...e noi con i soldi che ci mandate ..CI DIVERTIAMO (ANCHE PER VOI)....

fine della lezione di politica economica tenuta dal prof. garibaldi.

pippo garibaldi 28.01.10 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT OT OT

Leggo ora che a Londra Beppe ha avuto una standing ovation.
Complimentissimissimi.
E grazie.
Ciao.

V. M., bologna Commentatore certificato 28.01.10 15:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*
**
***
****

Roma, 28 gen. (Adnkronos) - Entro la prossima settimana l'aula della Camera approvera' il testo sul legittimo impedimento. Lo ha stabilito la conferenza dei capigruppo di Montecitorio. Si e' deciso che l'esame del testo iniziera' martedi' prossimo 2 febbraio. Manon sara' presente il presidente della Camera, Gianfranco Fini, in visita al Congresso americano e qusto ha provocato le proteste dell'opposizione: Pd e Italia dei Valori hanno infatti votato contro il calendario.

C'è proprio scritto APPROVERA', non discuterà o analizzarà, ma approverà !!! Mi sembra di essere un disco rotto...mi continuo a chiedere "Ma in tutto ciò dov'è il Popolo Italiano, dov'è la Democrazia?".

****
***
**
*

Carlo L., Ravenna Commentatore certificato 28.01.10 15:15| 
 |
Rispondi al commento

El piasè brao dei leghisti el sa gusà so mare e inculà so pare, el piase onesto el ga la rogna, in sintesi el meio leghista l'è quel morto de tumor a milan

Il Santo Commentatore certificato 28.01.10 15:13| 
 |
Rispondi al commento

@ Adriana Thevetis (IVANA IORIO)

PREMETTO CHE TROVO ASSAI PUERILE QUESTA GUERRA TRA NORD E SUD, TRA VITTIME CONSAPEVOLI E VITTIME MENO CONSAPEVOLI, E AGGIUNGO CHE QUANDO SI COMINCIANO A FARE DELLE LISTE, PUR NON POTENDO FARLE COMPLETE, BISOGNEREBBE, PER GIUSTIZIA, INSERIRE ANCHE QUELLE CHE "CI DISPIACCIONO"


aldu' ... saremo pure figli del fiume po', ma in compenso non abbiamo il colera,[MA ABBIAMO LE POLVERI SOTTILI, LE "SEVESO", I PETROLCHIMICI DI MARGHERA, LE ETERNIT, ANNESSI E CONNESSI] non abbiamo le pallottole vaganti,[CREDO CHE CON LE VITTIME DI PALLOTTOLE VAGANTI NON CI FARAI UN GRANDE ELENCO] non costruiamo case abusive per poi lamentarsi con lo stato quando vengono demolite dalla natura, [IN COMPENSO NOI COSTRUIAMO DIGHE CHE CROLLANO LASCIANDO MIGLIAIA DI MORTI : VAJONT, VAL DI STAVA] non abbiamo finte auto con 100 incidenti cadauna per fottere le assicurazioni,[MA ABBIAMO GRANDI EVASORI DA CENTINAIA DI MILIONI...] non abbiamo 400 pazzi tutti nello stesso quartiere, idem per i 53 ciechi e tutta la miriade di pensioni che solo voi a napoli sapete trovare, non abbiamo mezza regione impestata da tutti gli inquinanti possibili[SOPRATTUTTO PERCHE' GRAN PARTE DI QUESTI INQUINANTI, PRODOTTI NEL NORD VENGONO SCARICATI NEL SUD] non abbiamo la monnezza che raggiunge il primo piano delle case !!

non abbiamo i xxxxx mila dipendenti in carico allo stato per fare meta' lavoro dei 3000 della lombardia, non abbiamo gente licenziata per timbrature sul lavoro, non abbiamo gente in 3 sul motorino e senza casco, idem per cinture auto,

e potrei continuare!!! ne verrebbe fuori una collana di libri

ma perche', non fai un mea culpa invece di parlar male di chi via ha mantenuti per 60 anni ?
Adriana Thevetis Commentatore certificato 28^01^10 13^47

MAX: AD UN CERTO PUNTO HO PROVATO RIPUGNANZA A CONTINUARE L'ELENCO, PERCHE' MI RENDO CONTO CHE SE SI DEVONO ELENCARE COSE NOTE A TUTTI, SIGNIFICA CHE NON SERVE SPIEGARE.

CONTINUATE COSI', VITTIME INCONSAPEVOLI

Max Stirner


con gli abbitanti di pianura per la verita sulla discarica!

http://www.lavocedipianura.it/index.htm

Orlando Furioso. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.10 15:08| 
 |
Rispondi al commento

FIDEL:La luce delle idee non si puo' spengere.

BOSSI:Niente case ai Bingo Bongo.

Sopra sono citate due frasi di due grandi STATISTI.
meditate gente meditate...

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 28.01.10 15:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Delbono si dimette oggi dopo sì a bilancio.

Bologna verso voto anticipato al 28 marzo
Si potrebbe votare insieme per le regionali e le comunali.

***

26 gennaio 2010

"""BOLOGNA: SI VOTI SUBITO CON LE REGIONALI, ALTRIMENTI PD E PDL PAGHINO LORO LA SPESA AGGIUNTIVA PER ELEZIONI "SFASATE" RINUNCIANDO AI RIMBORSI ELETTORALI. LA LISTA 5 STELLE GIA' PRONTA ALLE PRIMARIE INTERNE PER DESIGNARE IL CANDIDATO SINDACO""" (Giovanni Favia)


Segue
http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/emiliaromagna/2010/01/comunicato-stampa---la-lista-grillo-e-pronta-al-voto-a-breve-le-primarie.html

silvanetta* . Commentatore certificato 28.01.10 14:58| 
 |
Rispondi al commento

un pò di fiscalità...(imposte dirette)....me vogliò sbilancià :

cedo in locazione un quadrivani a 650 euro mensili...il tutto regolarmente
registrato e (come previsto) comunicato con apposito modulo alla questura.

il conduttore è marocchino...e mi firma la canonica postilla circa il veto
di subaffitto....

e fatta ! 8 extracomunitari a 300 euro al mese...così io dichiaro i 650
(come da contratto)ma in effetti ne becco 2400 (sempre mensili)....
non essendo un pollo...esigo i 650 anche con titolo di credito...il
restante rigorosamente in contanti...pena : la postilla circa il
subaffitto....

chiaramente ...essendo leghista...dopo aver SFRUTTATO gli
extracomunitari...mi vesto a CARNEVALE (in verde)....e vado tosto presso
la sorgente del PO onde consumare il fatidico RITO PROPIZIATORIO LEGHISTA
!!!

poveri extracomunitari....per noi avere l'uccello enorme è un'ambizione.....per loro(che ce l'hanno)... è una condanna

pippo garibaldi 28.01.10 14:54| 
 |
Rispondi al commento

PER I GIUDICI DEL PROCESSO MERCADANTE
“CIANCIMINO JR È CREDIBILE”


Testimone e protagonista di riflesso di incontri ed episodi che ricostruiscono il “perverso sistema di frequentazioni, alleanze ed accordi politico istituzionali” che fece dei “Corleonesi” un centro di potere capace di condizionare la storia politico-sociale-economica della Sicilia e in parte della Repubblica italiana.

È questa la definizione di Massimo Ciancimino fatta dalla seconda sezione penale del tribunale di Palermo, la prima a definirlo personaggio di “alta credibilità” per le dichiarazioni rese nel processo contro Giovanni Mercadante, ex deputato regionale di Forza Italia, condannato a 10 anni e 8 mesi per associazione mafiosa.

Il giudizio espresso dalla corte presieduta da Bruno Fasciana è contenuto nelle motivazioni della condanna di Mercadante e di Bernardo Provenzano, Antonino Cinà e Lorenzo Di Maggio, tutti personaggi ai vertici di Cosa nostra.

Per il tribunale è risultato “indiscutibile” che Ciancimino jr abbia assistito agli incontri fra il padre, Don Vito, Provenzano, Pino Lipari e Tommaso Cannella.

Summit in cui si parlava di “affari, appalti, mafia e politica”, essendo questi personaggi fra i pochi eletti ad essere “accreditati alla corte” del padre. Ciancimino jr aveva, infatti, testimoniato il 2 maggio 2009 raccontando come suo padre era stato posto da Provenzano a dirimere un conflitto sorto fra le famiglie Cannella e Lipari per questioni d' “onore”.

Dichiarazioni che “costituiscono riscontro indiretto alle affermazioni di collaboranti di giustizia, quali Giuffrè e Siino”.

Sarà dunque compito “di altri processi ed altre autorità valutare compiutamente e nel dettaglio la sua complessiva attendibilità” è scritto nella sentenza.

L'appuntamento è per lunedì prossimo, quando Ciancimino jr testimonierà al processo contro il prefetto Mario Mori e il colonnello dell'Arma, Mauro Obinu.

da Il Fatto Quotidiano 28 gennaio 2010

silvanetta* . Commentatore certificato 28.01.10 14:51| 
 |
Rispondi al commento

*
**
****

AdnKronos ultimo aggiornamento: 28 gennaio, ore 13:46

Cassazione, il pg: "Legittimo l'arresto del sottosegretario all'Economia Cosentino".

Roma - Con questa motivazione il sostituto procuratore generale della Cassazione ha sollecitato, ai giudici della I Sezione penale, il rigetto del ricorso presentato dai difensori di Cosentino. Il deputato Pdl resterebbe comunque al suo posto perché la Camera ha negato l'autorizzazione a procedere. Cosentino è coinvolto nell'indagine della Procura di Napoli sui "presunti" rapporti con la malavita organizzata del Casertano. Secondo il ricorso dei difensori del sottosegretario all'Economia, il provvedimento di arresto merita l'annullamento in quanto "presenta vizi di legittimita', a cominciare dal dubbio utilizzo delle intercettazioni telefoniche (per altro ora praticamente inesistenti per la Casta grazie alle nuove dispozisioni volute dal governo Berlusconi e che Ingroia spiega splendidamente nel suo ultimo libro,ndr), della mancata trasmissione di tutti gli atti (per mancanza di mezzi e personale anche questi grazie ai tagli voluti nella finanziaria 2009,ndr) e perché il gip ha sottovalutato la memoria difensiva" (che non ha trovato riscontri evidenti con gli atti delle indagini,ndr).

Comunque decida la Cassazione a Cosentino non solo non succederà nulla inquanto il parlamento ha già legiferato che Cosentino non si tocca, resterà dunque al suo posto come Sotto Segretario all'Economia (ma in un paese civile succede lo stesso?), ma i suoi avvocati si dicono addirittura certi di una assoluzione completa!

Carlo L., Ravenna Commentatore certificato 28.01.10 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Lavorate meno,stressatevi meno,così avrete meno cancri...e godetevi piu la vita!Che il vostro clima fa schifo!!!

esempio di compagno fissato e matto!!!

Adriana Thevetis Commentatore certificato 28.01.10 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Discussione ora alla camera,

un emendamento che permetterebbe ai giovani di abbandonare la scuola a 15 anni completando "Gli studi" con un apprendistato (in pratica a LAVURER!).

Non so...a me pare che sto governo ci voglia tutti imbecilli.

Oppure e' un modo per far aere il diploma al figlio di Bossi.

Lascio a voi i commeti ulteriori.

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 28.01.10 14:46| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI MAFIOSO ?

11 domande al Cavaliere per negarlo.

Dai miliardi per comprare il terreno della futura Milano2, alle societa' siciliane con parenti di Buscetta: al Signore di Arcore la parola.

Spieghi, e sia chiaro.

di max parisi

luca giorgia Commentatore certificato 28.01.10 14:45| 
 |
Rispondi al commento

le aziende falliscono gli operai si lamentano bloccano il transito dei mezzi, sostengono di esser stati sfruttati e poi di esser stati dismessi... come scarpe vecchie!

sapevano glioperai di esser trattati come prostitute, ma gli stava bene così... GLI ANDAVA BENE DI ESSERSI VENDUTI AI MERCANTI AGLI OPERAI!

chi non ha rispetto di se stesso non ne merita; le persone operaie si sono adeguate ai tempi: tutto tette culo e calcio... "e a desso lo prendete nel culo realmente."

FATTO BENE PEZZI DI MERDA VENDUTI! MORITE DI FAME ADESSO!

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 28.01.10 14:43| 
 |
Rispondi al commento

Offriremo cipolle agli amici.
Dormiremo insieme in stanze tutte rosa.
Romperemo l' asfalto con dei giardini colorati.
ROMPEREMO L' ASFALTO CON DEI GIARDINI COLORATIIIIII!!!
( Paranoia - Battiato ).

STEFANO M., reggio emilia Commentatore certificato 28.01.10 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Carissima testa di cazzo legaiola spanata, il sottoscritto purtroppo per te non è un compagno, ma è sempre pronto a rifilarti una sonora batteria di calci in culo, a te e ai tuoi simili minorati balbuzienti alcoolizzati...

ps "compagna/o coraggiosa", firmati col tuo nome vero dai, un po' di dignità... non ti vergognare...

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.10 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(ANSA)- REGGIO C, 28 GEN 14:09 -'Per combattere la mafia bisogna aggredire il patrimonio dei mafiosi:e' questo il cuore della lotta alla criminalita'. Ha detto il Premier. 'I mafiosi si ricompreranno i beni sequestrati? E noi li risequestreremo'- ha aggiunto Berlusconi.'Una delle novita' negli appalti e' che le aziende avranno una black list per sapere a chi dare appalti evitando infiltrazioni'.Il ministro Maroni ha affermato:tra 15 giorni potremo tornare a Reggio per insediare l'Agenzia per la gestione dei beni confiscati'.

Agredire i beni della Mafia s.p.a. con gli scudi fiscali, affidare le opere pubbliche come il Ponte sullo Stretto, la ricostruzione del L'Aquila, strade, viadotti a ditte notoriamente mafiose. Una Black List per sapere a chi NON dare appalti per non essere minacciato, usurato, ridotto al fallimento, dover emigrare per sfuggire a ritorsioni, bombe (ma "fatte quasi con affetto"). "L'Agenzia per la Gestione dei beni sequestrati" è fatta da mafiosi e da loro associati per gestire la "Cosa Loro". Purtroppo nuovamente siamo sommersi di bugie e false verità.

Povera, povera, povera Italia.

Carlo L., Ravenna Commentatore certificato 28.01.10 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Su l'Espresso (visibile a lato della home page di Repubblica) c'e' il solito articolo del luminare cancronesi (prossimo direttore dell'agenzia per il nucleare) che pontifica sulla prevenzione dei tumori con l'alimentazione.

C'e' stato anche un commentatore imbecille e ignorante che, in tono di superiorita' a fronte di un commento critico sugli inceneritori, ha risposto che, come dice lo stesso luminare di cui sopra, quelli di terza generazione sono sicuri e se no cosa ce ne facciamo dei rifiuti non riciclabili.

Se c'e' una cosa peggiore dell'ignoranza, e' l'ignoranza presuntuosa. In Italia ne abbiamo a bizzeffe.

Bisognerebbe commentare in massa, dicendo che e' inutile mangiare verdurine se ci avvelenano l'aria e l'acqua, i tumori vengono lo stesso.

milena d., savona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.10 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Da un articolo su Repubblica
"Il flop della Maddalena dal G8 all'abbandono
Vuoti due hotel a cinque stelle, nessuno li vuole
uno è costato 742 mila euro a stanza"
...
CHI CI HA GUADAGNATO
La Mita Resort, dunque. Alla società di Emma Marcegaglia è andata di lusso.
...
da:
http://www.repubblica.it/politica/2010/01/28/news/g8-maddalena-2101455/

commento?
Tutto da leggere !

rosario v. Commentatore certificato 28.01.10 13:53| 
 |
Rispondi al commento

meno immigrati meno crimini, berlusconi dixit.
meno evasori meno tasse
meno corruzione più ricchezza
meno politici incapaci e più democrazia.
non vedo le relazioni con il dixit.

cesare beccaria Commentatore certificato 28.01.10 13:51| 
 |
Rispondi al commento

"Nella comunità internazionale c'è solo un paese che ha ridotto gli aiuti allo sviluppo e questo è l'Italia", ha detto al quotidiano Frankfurter Rundschau. E poi, riferendosi alla lettera pubblicata sul sito Internet, ha spiegato: "Io la chiamo la mia lista della vergogna, ma sono felice che in questa lista fino ad ora c'è solo un Paese. Se ci fossero 10 paesi, sarebbe grave".

"I ricchi spendono molto di più per i loro problemi personali, come la calvizie, che per la lotta contro la malaria".

----------------

Che dire .... TUTTI CHE CI PRENDONO PER IL CULO !
Grazie Presidente :-(((

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.10 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Milano muore di smog ed Ancona pure, e i politici si autoassolvono e si dichiarano di sinistra, da ridere.

cesare beccaria Commentatore certificato 28.01.10 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Insomma, è colpa degli immigrati mentre l'ndrangheta non c'è...
bagiamo le mani don silvio

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.10 13:45| 
 |
Rispondi al commento

SECONDO LE TESTE DEI DESTRONZI IL VECCHIO P.C.I.
ERA FORAGGIATO DAI RUBLI DELL'U.R.S.S.

ebbene, era anche uno scontro a PARI MERITO !!!!!!

VISTO CHE LE VARIE ASSOCIAZIONI TERRORISTICHE DELLA STRATEGIA DELLA TENSIONE ERANO SOTTO IL CONTROLLO DELLA C.I.A. !!!!!

da cui tutti quei MINUSCOLI PARTITI di DESTRA !!!!

OGGI CON LA LEGA NORD (MERD) COSA è CAMBIATO ?????
L'U.R.S.S. NON C'è PIù !!!
LA C.I.A. SE NE FREGA !!!

ALLORA DA DOVE PRENDONO I SOLDI QUESTI PARTITI ???
COME SONO NATI ??????

FORZAITALIA ....SI SA !!!
ITALIADEIVALORI ....SI SA !!!

LA - LEGA NORD - .....DOVE HA PRESO I [[ SOLDI ]]?

PADANI E NON PADANI !!!!!
VI STANNO FREGANDO NELLE TASCHE E IN SALUTE !!!!
VOI SIETE DISTRATTI DALLE MOSCHEE E DAL NEGER
MENTRE I BORGHEZIO ALLUNGANO LE MANI NEI VOSTRI
PORTAFOGLI !!!!!

AMENOCHE' CI SIA UNA POTENZA [STRANIERA] DIRETTA
INTERESSATA ALLO SMEMBRAMENTO ITALICO ...

ALLORA IL FUTURO SARA' SCHIAVI SOTTO "TERZI" E NON DI "ROMA" !!!!

BRAVI PADANI, TORNATE AD ESSERE UNA ESPRESSIONE
GEOGRAFICA !!!


Silvio,Silvietto,ormai lo sanno tutti che il tuo cognome è di origine Slava. Quindi, quando dichiari meno immigrati meno crimini hai ragione al 100%!!!
Lo apri o no stò circo dei nani???!!

STEFANO M., reggio emilia Commentatore certificato 28.01.10 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto il video dell'assessore, abito a Milano,trovo senz'altro interessante tutto quello che è stato riportato, a mio giudizio mancano pero' alcuni particolari... che spesso fanno la differenza.
I maggiori problemi di inquinamento li abbiamo in inverno, chiaramente oltre quelli dell'altra parte dell'anno, quando si accendono le caldaie per il riscaldamento, la domanda da porsi è:con quale carburante? esiste ancora l'olio combustibile? che controlli vengono eseguiti?
L'ecopass è forse un aiuto, ma non esiste che si paghi per inquinare....
Le domeniche senza circolazione di auto mi fanno ridere, chi cerca di usare la macchina il meno possibile lo fara' anche queste volte, gli altri si arrabbieranno e basta, cercando di trovare giustificazioni per poter guidare anche quelle volte.. chi porta i bambini a giocare a pallone ha una dichiarazione della squadra, chi va allo stadio ha il biglietto ecc..
Ogni volta si ragiona(e tv giornali sono pressati dai politici per questo) come se il problema è circoscritto ad un momento, e non altempo intero che è la vita, un giorno senza auto è come una bella dormita, fa passare tutto, la stanchezza e il cancro.. diceva qualcuno.Peccato che non siamo stanchi per aver faticato troppo adesso e basta, ma siamo in una camera a gas in cui ogni tanto aprono la finestra, che soddisfazione!!!
Ogni cittadino puo' dire la sua, giusta o sbagliata, un po come succede per tutto...ma chi è preposto a gestire la globalita' della citta' non puo' affrontare le problematiche a modi rammendo, ci si aspetterebbe che mantenesse un livello analitico-progettuale-risolutivo continuo, con metodo e consapevolezza rispetto agli interventi che ci vengono propinati.
Siamo purtroppo invece abituati a risposte seccate,dello stile coda di paglia, dovremmo pretendere di piu' e meglio,in giro sento continuamente dire che il capo stressa sul lavoro, è esigente, vuole i risultati del processo che innesca, in altre parole gli OBIETTIVI.E Noi?
Ciao a Tutti.

SERGIO MIOTTI 28.01.10 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Che bello ieri lo spettacolo a Londra. Tanti tanti ragazzi tra i 25 e 35 anni con qualche "genitore" mescolato tra noi...

Guardando lo spettacolo mi sono domandato come mai i nostri genitori si sono fatti rovinare il futuro da questi politici, i quali hanno completamente bruciato il nostro di futuro... I nostri genitori hanno lavorato duro per darci dei valori ed una educazione, se avessero capito che razza erano queste persone sono sicuro che li avrebbero presi a calci in faccia...

Poi mi ricordo che c'è tanta gente che si è venduta per un posto di lavoro ... e che ora si accontenta di un posto auto per invalidi che non spettava... E' una questione di etica che noi giovani dobbiamo diffondere e rispettare ogni giorno dando esempio... ed i risultati arriveranno con il tempo.

Grazie Beppe per esserci venuto da noi in UK!

PS: Ma poi l'iphone lo hai restituito a quel ragazzo? LOL

Portoghese senza biglietto 28.01.10 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Ma quando ci decideremo a mandare a quel paese tutti questi signori che decidono da soli il nostro futuro, che ci dicono oltretutto che stiamo in democrazia (meno male), e che siamo in crisi e nel fratempo loro che fanno: si aumentano i loro "piccoli stipendi".
BASTA. BASTA. BASTA. FACCIAMOCI SENTIRE UNA VOLTA PER TUTTE.

antonio congedo (tonioc), cutrofiano Commentatore certificato 28.01.10 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Avevo suggerito in un post di guardare oltre Berlusconi e a dopo Berlusconi.

Avevo suggerito di fare una legge per evitare che qualunque politico indagato, o arrestato e processato e dopo dichiarato innocente, debba dare le dimissioni fino a sentenza definitiva.

Ma vedo che i sottocommenti hanno indicato un punto di vista a senso unico.

E cioe' dato che i politici mediamente sono tutti dei corrotti, e' giusto che appena uno di loro viene messo sotto indagine, si dimetta.

Se non si capisce che la magistratura ha il potere, mettendo un politico anche solo sotto indagine, che a cio' deriva le dimissioni e il cambiamento dell'assetto politico, allora e' inutile discutere.

A questo punto non rimane che chiedere un nullaosta alla magistratura semestrale per poter continuare a fare politica.

L'ultima caso eclattante e' stata la decapitazione della giunta di centrosinistra in Abruzzo, addirittura con arresto del presidente Del Turco.

Ed ora si scopre che non esista la piu'piccola prova di reato.

PERO' L'ASSETTO POLITICO NEL FRATTEMPO E' CAMBIATO.

E la regione e' passata al centrodestra.

Cio' avviene anche viceversa.

Qualcosa bisogna fare:

o si impedisce per legge di dare le dimissioni fino a sentenza definitiva,

oppure si devono perseguire i magistrati che hanno provocato le dimissioni con accuse infondate, sancite da un tribunale.

Se un tribunale o giudice archivia un caso di un politico che e' stato costretto alle dimissioni, o addirittura lo assolve per non aver commesso il fatto, dato che si tratta di cambiare governi di regione o di assetti politici, i magistrati che hanno commesso questo abuso devono essere perseguiti.

Altrimenti qui qualcuno con la scusa che la politica e' sempre colpevole, sceglie di farsi governare dalle scelte della magistratura.

Tanto vale eleggere politici e governanti che siamo strettamente e solo magistrati.

Io capisco la situazione contingente provocata da Berlusconi.

MA DOPO DI LUI?

Federico Crespi - Firenze 28.01.10 13:20| 
 |
Rispondi al commento

La finite di INSULTARVI? alla fine siamo tutti nella stessa barca, chi vuol remare a destra, chi a sinistra chi sta in centro e aspetta il cambio, se non ci si mette d'accordo in fretta QUI SI AFFONDA TUTTI INSIEME!

Romeo er meio del closseo 28.01.10 13:19| 
 |
Rispondi al commento

il problema di milano sono i milanesi. milano da un lato della circonvallazione esterna all'altro saranno neanche 3KM per non parlare del mini centro. nonostante cio' sono tutti ingiro in macchina, moto e motorini...tutti leccati per bene al voltante con i telefonini in mano fermi incolonnati. MIlano è un buco, è piatta, non piove mai è la città ideale per andare in bici.

Giuseppe A. 28.01.10 13:18| 
 |
Rispondi al commento

La finite di INSULTARVI? alla fine siamo tutti nella stessa barca, chi rema a destra ,chi a sinistra chi sta in centro e da il cambio, se non ci si mette d'accordo in fretta si AFFONDA TUTTI INSIEME!

Romeo er meio del closseo 28.01.10 13:15| 
 |
Rispondi al commento

la fabbrica delle zoccole
excellence award
vincitore 2009-2010
PDL
-----------------------------
lo zoccolificio "silvio whores",sede (il)legale ex palazzo grazioli,anche quest'anno è riuscito ad aggiudicarsi il prestigioso riconoscimento..
il vincitore ha così commentato:
"cribbio,con questa concorrenza dei principianti
della sinistra,quest'anno è stata un po'più dura"

f 5 28.01.10 13:13| 
 |
Rispondi al commento

sabato 30 gennaio alle 10.30 i genitori antismog di Milano si ritroveranno a palazzo Marino per una protesta.Dato che il problema non è solo dei bambini vi aspettiamo numerosi.Mita

Mita Tega 28.01.10 13:12| 
 |
Rispondi al commento

La città è ricoperta da uno strato di polvere grigio-rosata di odore fetido che colora maciapiedi, facciate, cielo. Che cosa si aspetta? E' una polvere mortifera e democratica: imbratta i quartieri popolari e le zone di lusso (il lusso non è un attico in questo merdaio, ma andarsene a vivere in un posto migliore). Per chi non si fa influenzare dai proclami Milano è una città decadente e presuntuosa, oltre che inquinata.

Peter Amico 28.01.10 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Unico commento: MILANESI, LI AVETE VOLUTI? GODETEVELI!

Roland Eagle () Commentatore certificato 28.01.10 13:01| 
 |
Rispondi al commento

bill gates critica berlusconi ,l'italia nella mia
lista nera,da che pulpito arrivano queste critiche,
l'accusa è di non fare abbbastanza per i paesi poveri,i ricchi spendono più per le calvizie che in
aiuti al terzo mondo,questo è vero,non voglio
difendere l'imperatore ma lei il suo sistema operativo mica lo regala.
la preoccupazione principale di un ricco è quella di
non diventare povero non di vivere in un mondo un
pochino migliore,ammuchiare soldi su soldi che non
riusciranno mai spendere perchè la vita è troppo
breve che senso ha,come diceva il grande totò la
morte livella meditate migliardari.

alfio trolese Commentatore certificato 28.01.10 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Ha ragione D'Alema, una legge ad personam è l'unica strada per uscire dalla paralisi della giustizia»
Di Celentano, cantante di rock , di estremo centro cattolico, ha sempre sostenuto sciocchezze nazionali, e continua anche da vecchio a dire sciocchezze di destra , come il suo amico dalema .

cesare beccaria Commentatore certificato 28.01.10 12:57| 
 |
Rispondi al commento

OT
Londra, bagno di folla per Beppe Grillo - Barimia
Londra: standing ovation per Grillo - ANSA
Quanti applausi per Grillo a teatro a Londra a raccontere l ... - Affaritaliani.it
LONDRA- La parola a Beppe Grillo : “Non ci arrenderemo mai” L'ItaloEuropeo
Grillo conquista Londra - Dire (Abbonamento)
Londra: ovazione per tour Grillo - ANSA‎
Teatro/ Tutto esaurito a Londra per l'Incredible Italy di Grillo - Virgilio‎

Beh, l'annunciato flop del tour di Beppe Grillo da parte degli sceriffi del nano è rimasto "annunciato" sulla carta (da culo) della loro speranza.

Paolo Cicerone, ★★★★★ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.10 12:56| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SEGNALAZIONE:
SOS CACCIA.

Cara Amica, Caro Amico,
ti scrivo perchè siamo in una situazione di estrema emergenza: c'è il rischio che venerdì prossimo il Senato approvi l'Articolo 38 della cosiddetta Legge Comunitaria che, tra le tante cose, prevede la cancellazione degli attuali limiti massimi della stagione venatoria, si aprirebbe così una stagione di Caccia Selvaggia per tutto l’anno.
Gli autori di questa proposta scandalosa contano sul fatto che nessuno se ne accorga...
Aiutaci a farli fallire!
Per impedire che questo Articolo sia approvato, diffondi più che puoi l'informazione:
- inoltra questa mail ai tuoi contatti
- pubblica sul tuo sito o sul tuo blog l'Appello a Berlusconi
- usa Facebook
- fai sentire la tua voce sul nostro blog cacciatori brava gente

Più siamo e più forte sentiranno il nostro NO.

Grazie del tuo aiuto
Patrizia Fantilli
Responsabile e Coordinatore Ufficio legale e legislativo


Claudia - Ts 28.01.10 12:54| 
 |
Rispondi al commento

la lega mi sta sempre più sulla ....proboscide !

nel nostro residence è venuto ad abitare (villa ammobiliata) un calciatore di serie A con la sua graziosa fanciulla....

cazzo...a malapena salutano...ci guardano come se fossimo appestati...nel loro volto è percepibile il disgusto che provano per noi..(SONO PADANI)

facendo quattro conti...noi residenti siamo tutti professionisti...educati quanto basta...dolci nel porgere....ma questi DESCOLARIZZATI (terza media alle serali)...sono arroganti...prevenuti....razzisti !!!

sono giovani...li comprendo...sono stati INDOTTRINATI dai quei figli di scassata di leghisti !!!!

che danni stanno recando ai giovani ....i colleghi ed amici di RENZO BOSSI !!!!!!!!

pippo garibaldi 28.01.10 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto quello che al Nord è un problema al sud
(in una parte del sud )diventa un inferno.
La strada dove abito io, ad Aversa CE, è a doppio senso di marcia, le auto sono parcheggiate selvaggiamente sia a destra che a sinistra ( non ci sono ufficialmente aree di sosta tranne un parcheggio gratis che usano in pochi) e s'immette in una via piu grande con un traffico sempre sostenuto. Conclusione: si forma una lunga coda per gran parte della giornata. l'aria nelle ore di punta diventa irrespirabile.
I politici di professione parlano di viabilità... che ridicoli...
Qui c'è anche la civilissima abitudine di andare a prendere il caffe al bar e di lasciare acceso il motore dell'auto, del tir, o del bus che si parheggia.
L'aria e l'acqua ci stanno togliendo (ci stiamo togliendo).... ricordate il film Nirvana??
La popolazione viveva in grandi tunnel e l'aria arrivava attraverso grossi impianti di condizionamento, il potere era in mano a un elite ...al primo segno di ribellione o di protesta popolare si spegnevano gli impianti dell'aria e...gli animi si placavano......

graziella mazzoni 28.01.10 12:53| 
 |
Rispondi al commento

senti un po' compagno lenin : come mai sei incazzato con la lega ? la vuoi annientare, la vuoi eliminare ecc.ecc.

ma, ma, ma, dai numeri vedo che continua a a crescere : non e' che per caso, sei tu un tantinello fuori dal mondo ?

Adriana Thevetis Commentatore certificato 28.01.10 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Silvanetta, Cettina, Desani, il Trio Lescano per antononomasia.

Sempre disfattisti, sempre "contro".
Ma vi fermate mai a pensare a quello che scrivete, ed a quello che ciò che voi scrivete provoca in personaggi che non sanno nulla edi storia, di politica, e conoscono solo l'IPod, Internet, You Tube?
No, non ci pensate.
Il vostro scopo è mettere tutti contro tutti, anche usando armi squallide, come cose vecchie di decenni, e di prese di posizione che non vi fanno onore perchè sono limitate agli avversari, senza tenere conto di quanto di guasto ci sia anche dalle vostre parti.
Patetici, come patetici sono coloro che ignorano qualsiasi cosa che non sia il "verbo" di Grillo.

Ma mi dite cosa accidenti ci state a fare ancora in Italia, visto che vi fa così schifo?

Forse perchè, nonostante ciò che dite, in Italia c'è più libertà di espressione (purtroppo spesso becera) che in altri paesi?

Hermione 2010 28.01.10 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1. voglio la chiusura totale del traffico nei centri urbani tutti i giorni.
2. voglio che tutte le strade vengano dimezzate per far posto alle piste ciclabili, della parte che resta voglio vedere solo autobus,taxi,ambulanze e polizia, neppure le auto blu voglio vedere.
3. voglio in ogni piazza rastrelliere per le bici private e per quelle pubbliche a noleggio.
4. voglio i mezzi pubblici uno dietro l'altro come i treni, puliti e puntualissimi ed anche la notte.
5. voglio Roberto Fico alla regione Campania e voglio che sia tutto questo.


Mafia, soldi e brutti affari. L’inciampo riguarda il ministro della Difesa Ignazio La Russa e uno dei suoi fedelissimi, il deputato Pdl, già assessore alla regione Lombardia, Massimo Corsaro, entrambi, ancora oggi, presenti in due società assieme a un imprenditore pizzicato a fare estorsioni con gli uomini della ‘Ndrangheta milanese.

http://antefatto.ilcannocchiale.it/glamware/blogs/blog.aspx?id_blog=96578

-----------------------------

E questo sarebbe il Ministro della Difesa...

Ma chi difende, i cittadini o la ndrangheta ?????


Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.10 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

celentano... emilio fede... brunetta.. silvio...natzinger...bossi O_o e incredibile come conti l'opinione di questi vecchi dementi decrepiti... siamo il paese piu vecchio del mondo, comandato da un gruppo di dementi.. se non ci sbrighiamo a ringiovanire st'ambiente saremo trascinati nell'oscurita dalla loro demenza...

Hux WS Commentatore certificato 28.01.10 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stando alle indiscrezioni pubblicate oggi da alcuni quotidiani, Noemi Letizia diventata improvvisamente nota alla vigilia delle elezioni europee starebbe per arrivare sulla televisione pubblica.

No comment !
Se fosse vero sarebbe l' ennesima ZOCCOLA di B. pagata con il canone pubblico.
Ma perché non se la porta a MEDIASET ????


Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.10 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao mi chiamo bruno e scrivo da roma dove certo il problema dell'inquinamento dell'aria non è molto diverso da quello di milano. Nell'ultimo anno ho sviluppato un'intolleranza estrema tanto che qualche tempo fa ho anche provato, un pò vergognandomi, ad andare in giro con la mascherina, nonostante io mi muova a piedi e con i mezzi di pubblici almeno di giorno.
La cosa che mi dispiace e me ne accorgo da tutte le persone che vedo, che frequento, che conosco e che mi sono vicine è il fatto che quasi nessuno è pronto davvero a rinunciare all'automobile e alla comodità che essa indubbiamente garantisce. Si sviluppa una sorta di gioco infantile per il quale si sentono spesso frasi come:"Tutti quanti si spostano in macchina perchè io non dovrei farlo?". Penso che occora insistere sul sensibilizzare le persone a spostarsi con i mezzi pubblici e dove ciò non è possibile esercitare una forte pressione sulle autorità di competenza a impegnarsi concretamente e tempestivamente a colmare le lacune delle linee di bus, tram, metro, etc...

Per questo propongo che si organizzi una manifestazione nelle grandi città dove si invitino le persone semplicemente a sforzarsi di conservare l'aria con cui ancora forse riusciamo a parlare...
Concretamente parlando potremmo già proporre un giorno.
Grazie e un saluto a tutti!!

Bruno Pantaleoni, Roma Commentatore certificato 28.01.10 12:40| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI IN CALABRIA CON I MINISTRI «LO STATO SCONFIGGERÀ LA 'NDRANGHETA»
B O O M !!!!!!!

cesare beccaria Commentatore certificato 28.01.10 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Il boss di Microsft torna ad attaccare il premier sugli stanziamenti
per i paesi poveri. "E' l'unico Paese che ha ridotto gli aiuti"
Bill Gates contro Berlusconi
"Italia sulla lista della vergogna"
"In Italia si spende più per la calvizie che contro la malaria"

http://www.repubblica.it/esteri/2010/01/28/news/gates_contro_berlusconi-2104745/

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.10 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Ognuno del blog si senta obbligato a vedere questo video:
http://www.video.mediaset.it/video/iene/puntata/152834/rosanova-i-politici-e-la-costituzione.html

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.10 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Premier contestato: la mafia ringrazia
«Baciamo le mani. Scudo fiscale, processo breve, vendita beni confiscati... la mafia ringrazia». Queste le parole sullo striscione che ha dato il benvenuto a Silvio Berlusconi e ai ministri del governo in riunione straordinaria a Reggio Calabria.

Lo striscione campeggia sul lungomare Falcomatàa dove è in corso un sit-in di protesta organizzato dai sindacati e da associazioni e movimenti contro la politica del governo nazionale.

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.10 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Milano è una fogna a celo aperto ci sono ancora caldaie a carbone questo l'ho visto personalmante in corso napoleone,stavo lì x lavoro.Per fortuna mia sono emigrato al centro sud tutti ne parlano male ma e 100 volte meglio la qualità della vita.è vero che manca qualcosa rispetto a milano ma....chi se ne frega quà se muore un novantenne tutti dicono che si poteva campare qualche anno ancora.Milanesi!! levatevi dalle palle da milano lasciate lì la motatti e formiga da soli.

Giopapy Gio 28.01.10 12:17| 
 |
Rispondi al commento

SE abbatti la LEGA NORD (MERD) si trascina appresso anche il NANO e l'accozzaglia di mafiosi di cui si attornia !

E' matematica applicata ai numeri dei consensi!

Tutti i sondaggi sono PILOTATI !

DOVRANNO CREPARE NELLO STESSO MODO IN CUI SONO NATI!

SE IL POPOLO AVESSE LE PALLE - DOVREBBE ASTENERSI A VOTARLI !!!!


Paolo Scaroni, compenso di 3.077.000 euro pari a 8.430 euro al GIORNO.

C'è chi 8.000 euro li prende in un anno, c'è chi non prende neanche quelli...........

cettina d., isola Commentatore certificato 28.01.10 11:59| 
 |
Rispondi al commento

10 - AI GIUDICI SI DÀ MALATO MA (DOPO) VOTA IN PARLAMENTO....
Dal "Corriere della Sera" - La Camera? Meglio di un santuario: giova alla salute dei deputati. Che magari il lunedì chiedono al Tribunale di rinviare un processo perché ricoverati in ospedale per un problema che sembra richieda 15 giorni, e il martedì sono però già in Aula a votare.

È il caso dell'avvocato Matteo Brigandì, legale di fiducia di Bossi e presidente dei deputati della Lega in Commissione Giustizia, autore di uno dei disegni di legge sul «legittimo impedimento». A Milano difende una voce di Radio Padania Libera, Leo Siegel, dall'accusa d'aver diffamato Gad Lerner nel 2007 per «finalità di discriminazione/odio etnico» contro «la comunità rom» per una puntata de L'Infedele.

Dopo aver già ottenuto tre rinvii per «impedimento parlamentare» nell'udienza preliminare il 2 dicembre 2008, 19 gennaio e 7 febbraio 2009, Brigandì lunedì 18 gennaio 2010 in Tribunale avrebbe dovuto ascoltare la requisitoria del pm Romanelli. Ma il 14 gennaio il legale-deputato fa pervenire una istanza di rinvio «per legittimo impedimento» motivato da «certificazione medica della casa di cura Città di Bra» riguardo un suo ricovero.

«È generica», prova a opporsi l'avvocato di parte civile di Lerner, Daniela Dawan, ma il giudice Maria Rispoli accoglie il «legittimo impedimento» e anzi, per concordare la data di rinvio, chiede al legale venuto a sostituire Brigandì in udienza quanto si preveda duri l'indisponibilità del parlamentare. Il sostituto di Brigandì risponde, stando al verbale d'udienza, che «da notizie assunte telefonicamente l'impedimento si protrarrà per altri 15 giorni», e il Tribunale rinvia al 22 febbraio. Ma già il giorno dopo, 19 gennaio, come mostra l'elenco delle votazioni nella seduta n. 268 della Camera, Brigandì è in Aula. «Il certificato era per il 18 e io quel giorno ero in ospedale- dice al Corriere - Allora, dov'è il problema?». E i 15 giorni? «Questo non glielo so dire. Bastava telefonarmi».

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.10 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Il deserto del tartaro
di Marco Travaglio

La differenza fra Pdl e Pd, a parte la elle, è tutta nella battuta di Prodi:
“Ma chi comanda nel Pd?”.

Nel Pdl invece comanda il Banana.
Infatti, mentre il centrosinistra si dilania in primarie fratricide, sfibranti dibattiti su alleanze e candidature, addirittura dimissioni per scandaletti da film di Jenny Tamburi e Bombolo, e mentre persino Cuffaro si autosospende dall’attività politica nell’Udc (ma non dal Senato, mica è fesso) dopo la condanna per favoreggiamento mafioso, dall’altra parte non muove foglia che Banana non voglia.

Anche Fini è tornato a cuccia, i suoi han votato il processo morto e ora vorrebbero addirittura riesumare l’immunità parlamentare.

Nicola Cosentino, raggiunto da un mandato di cattura, è saldamente al suo posto di sottosegretario alle Finanze e presidente del Cipe: lui mica aveva l’amante, è solo indagato per Camorra.

Raffaele Fitto, rinviato a giudizio due volte per corruzione, turbativa d’asta e interesse privato, rimane a pie’ fermo ministro e sceglie pure il candidato governatore di Puglia.

Lottizia Moratti, condannata in primo grado col suo staff dalla Corte dei conti a risarcire 263 mila euro per avere sperperato denaro pubblico in consulenze inutili, resta felicemente sindaco di Milano.

Idem Roberto Castelli, noto nemico di Roma ladrona, condannato pure lui dalla Corte a restituire 100 mila euro per le consulenze pazze al ministero della Giustizia, ergo viceministro delle Infrastrutture.

L’esempio viene dall’alto: se il Banana non fa una piega nemmeno ora che ha mezza famiglia indagata per frode fiscale e appropriazione indebita da 34 milioni di dollari, c’è speranza per tutti.

Resta da capire cosa debba fare uno del Pdl per doversi dimettere: basterà una rapina in banca con omicidio, o è richiesta la strage?

Dopotutto la democrazia all’italiana è questa: prendere i voti e profittarne finché si può.

segue sottocommenti

silvanetta* . Commentatore certificato 28.01.10 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che se i magistrati diserteranno le riunioni al momento che prenderà la parola il rappresentante del governo per la giustizia,vuol dire che non sono le" toghe rosse" che prendono una posizione critica nei confronti di Alfano!!!!
E' la prima volta nella storia italiana che avviene una cosa simile il che vuol dire che solo con il governo del ladro si sta verificando una reale minaccia all'autonomia della Magistratura!
Non a caso i magistrati presenti all'apertura dell'anno giudiziario sventoleranno al rappresentante governativo la Costituzione Italiana!!!!
Alfano" hai cagato nel carbone!!!!!
Berlusconi fatti processare!!!!
Inquisiti fuori dal Parlamento!!!!
La magistratura dovrebbe andare davanti a motecitorio a manifestare con i cittadini italiani !!!
Vergogna ladroni!!!!Per voi non ci sono galere sufficienti!!!

oreste SP 28.01.10 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ODIO DELL'UNITA' ITALIANA E' IL FATTORE PRIMARIO PER CUI LA LEGA NORD DOVREBBE ESSERE
MESSA AL BANDO NON SOLO DAL PARLAMENTO MA DAL SUOLO DELLA NAZIONE.

DOVREBEBRO ESSERE RINCHIUSI NEI CAMPI DI
RIEDUCAZIONE , DEL TIPO STALINIANI!
- SENZA RISCALDAMENTO o ARIA CONDIZIONATA - !!!

PRENDONO L'ESEMPIO NAZISTA PER CONSOLIDARE LA LORO XENOFOBIA MA NON RIESCONO A PROVARLO IN QUANTO SONO PROMOTORI DI RISERVE LIMITATE ALLA
LORO DEMENZA DA "PADANI IGNORANTI".

LA LEGA DEVE PERDERE VOTI ...
SOLO COSI' L'ITALIA SI POTREBBE RISVEGLIARE !

LO ZOCCOLO DURO DELLA LEGA HA DISTRUTTO COMPLETAMENTE LA CLASSE DEI LAVORATORI , CON TUTTE
LE CONSEGUENZE CHE CIO' HA TRASCINATO CON SE.

CALO COMPLETO DEI CONSUMI E CRISI ANCHE PER IL SETTORE DEL COMMERCIO. A ROMA STANNO CHIUDENDO
MOLTI ESERCIZI COMMERCIALI.

LA LEGA LADRONA E' SOPRATTUTTO DANNOSA !!!!


Al leghista non far sapere quante volte lo piglia nel sedere.

LEGA LADRONA, RAZZISTA E MAFIOSA NONCHè ANALFABETA E MINORATA

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.10 11:51| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Più di duecento ricorsi pronti per essere depositati alla cancelleria del Tribunale del lavoro. Se fossero consumatori questa sarebbe una vera e propria class-action. Invece sono medici che si preparano ad affrontare una battaglia contro la Asl. Sotto accusa le trattenute sugli stipendi dei cosiddetti pazienti-fantasma. Deceduti anche da oltre 5 anni, ma mai stati cancellati dalle anagrafi del sevizio sanitario. Ma anche cambi di residenza registrati con ritardo di mesi e soprattutto pazienti extracomunitari con il permesso di soggiorno scaduto o da rinnovare. Situazioni che fanno decadere il diritto - se non di essere curato - sicuramente quello di avere un medico di famiglia. Non si tratta di bruscolini. Alcuni medici hanno ricevuto da un giorno all’altro richieste anche di 8mila-10mila euro per aver curato pazienti extracomunitari che risultavano tra i loro assistiti ma che non avevano più il permesso in regola.


Insomma i medici vogliono essere progressisti con i soldi di Pantalone, o sbaglio?

Adriana Thevetis Commentatore certificato 28.01.10 11:50| 
 |
Rispondi al commento

striscia la notizia
trasmissione deficiente per ascoltatori dementi.

al m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.10 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'aria di Milano non è peggio dell'anno scorso.
MA E' MOLTO MEGLIO DI QUELLA DELL'ANNO PROSSIMO!

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.10 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Le rare islamiche che da noi portano il burqa non lo fanno né per osservanza religiosa né per amor di tradizione, ma per una forma ostile nei confronti della nostra civiltà e una rivendicazione di appartenenza.

Adriana Thevetis Commentatore certificato 28.01.10 11:43| 
 |
Rispondi al commento

al leghista non interessa la salute dei cittadini

al leghista non interessa la mancanza del lavoro

al leghista non interessa la crisi del commercio

al leghista non interessa la crisi dei precari

al leghista non interessa i prezzi alti del "pane"

AL LEGHISTA COGLIONAZZO INTERESSA "LE MOSCHEE" !!!!


http://antefatto.ilcannocchiale.it/glamware/blogs/blog.aspx?id_blog=96578&id_blogdoc=2427319&yy=2010&mm=01&dd=27&title=un_clouseau_al_copasir

Dalemik!

cettina d., isola Commentatore certificato 28.01.10 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Il POST ha avuto effetto!!
Domenica blocco totale del traffico a Milano.

PAURA EH!!!

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.10 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Così Consorte va a giudizio assieme al Pd.
Barbacetto.

Lunedì parte il processo all’ex capo di Unipol che provò a scalare Bnl

Alla vigilia del processo, il furbetto rosso comincia a sparare i suoi fuochi d’artificio. Lunedì prossimo Gianni Consorte salirà i gradini del Palazzo di Giustizia di Milano per la prima udienza del dibattimento sulla scalata Bnl, in cui è imputato di aggiotaggio assieme all’ex governatore di Bankitalia Antonio Fazio e altre 19 persone. Ha scelto il quotidiano Mf per aprire le ostilità. Difendendo il suo operato: "La nostra corsa a Bnl fu del tutto legittima, non ci fu un patto occulto". Ma soprattutto per buttarla in politica: "Unipol perse perché fu vittima di un complotto".

E per chiamare in causa i leader di partito che l’hanno prima difeso e poi abbandonato: "Voglio che venga in aula a deporre il gotha del Partito democratico e in particolare gli ex Ds". A Mf ha anche annunciato di aver preparato una lunghissima lista testi (180 persone) che comprende banchieri, finanzieri, advisor, ma soprattutto politici: quelli che nell’estate 2005 lo sostennero (Massimo D’Alema, Nicola Latorre, Piero Fassino, Ugo Sposetti, Pier Luigi Bersani, Vincenzo Visco...) e quelli che lo avversarono (Francesco Rutelli, Walter Veltroni, Giuliano Amato).

Continua su:
http://antefatto.ilcannocchiale.it/glamware/blogs/blog.aspx?id_blog=96578

=============================

Della serie: "non sono stato io!"
E partono le minacce!

Prendono compensi da "responsabili" ma, alla fine, dimostrano di essere degli irresponsabili!

Levategli gli stipendi da manager!


cettina d., isola Commentatore certificato 28.01.10 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Gli abitanti del Lagaccio hanno votato a migliaia al referendum leghista contro la moschea? I maomettani rispondono che i genovesi rischiano grosso a mettersi di traverso all'espansione islamica e possono anche diventare bersaglio delle stragi indiscriminate compiute dai kamikaze. Ce li hanno fatti entrare in casa nostra e ormai siamo nelle mani di questi esaltati. Una situazione di grave pericolo denunciata dal segretario ligure della Lega Nord, Francesco Bruzzone, che ha segnalato al ministro Roberto Maroni le dichiarazioni rilasciate dal capo di un'organizzazione di maomettani.

RABBIA INCONTROLLABILE. Questo tale M’Hamed Lekroune, presidente di Italia Colorata, “movimento che dice di occuparsi dell’integrazione degli immigrati” ha dichiarato a una tv: “Non ci permettono di costruire la moschea. Questo clima di odio nei nostri confronti generato dalla Lega, ci ha portato a non riuscire più a controllare la rabbia dei ragazzi. Che è arrivata al massimo, tanto che potrebbero compiere gesti di ogni tipo, anche farsi saltare in aria”.

A RISCHIO. Bruzzone interpreta la delirante dichiarazione come una velata minaccia: “Vogliono la moschea - ha detto l'esponente leghista - altrimenti siamo a rischio kamikaze. La Lega Nord chiederà alla Procura l'apertura di un fascicolo”. La comunità islamica genovese, dal canto suo, non ha sentito la necessità di dissociarsi dalle folli parole di Lekroune: al suo interno ci saranno già dei “piccioni” (così detti dal modesto contenuto di materia grigia della scatola cranica) che fremono di libidine all'idea di farsi saltare per aria straziando il maggior numero possibile di innocenti passanti.

Adriana Thevetis Commentatore certificato 28.01.10 11:36| 
 |
Rispondi al commento

moschea di genova:

bel problema per la compagna sindaco :

o mandare a quel paese i cittadini

o mandare a quel paese i musulmani!

mi sa, che i musulmani non vanno turbati e quindi per far dispetto a quelli della lega la moschea si fara'!!

Adriana Thevetis Commentatore certificato 28.01.10 11:35| 
 |
Rispondi al commento

"ma non sarebbe ora di pensare al BENE COMUNE con debita CONOSCENZA e decisa DETERMINAZIONE????!!!"

Non sarebbe ora che GLI INQUINANTI cioe´coloro che riscaldano ad eccesso, usano la macchina ad eccesso, il telefonino per stupidaggini, l´elettricita´a dismisura, insomma tutto cio´che costituisce il moderno "stile di vita" incluso tutto quello che finisce nella spazzatura e potrebbe esere riusato, cominciassero a fare qualcosa, invece di aspettare che qualche Messia purifichi l´aria?

Patrizia Broghammer 28.01.10 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Lo smog ferma Milano, domenica blocco totale del traffico dalle 10 alle 18.

Milano, 28 gen. - (Adnkronos) - In città da 17 giorni consecutivi viene superato il valore limite per l'inquinamento da Pm10. Le uniche esenzioni al blocco riguardano il personale medico e i ministri di culto, le auto elettriche, a gpl e a metano.
(ansa)

======================

E la Moratti come si muove?

cettina d., isola Commentatore certificato 28.01.10 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Caro beppe, poiché stavolta l'argomento mi sembra pertinente, mi sembrerebbe il caso di dedicare una qualche attenzione ai 100 indagati dell'ENEL per la riconversione a carbone della centrale di porto Tolle. Ebbenbe questa è una vicenda piuttosto scandalosa della quale mi pare abbia riferito solo il fatto. Alcuni giorni fa Luciano Violante per interposto ministro della giustizia del governo berlusconiano ha mandato gli ispettori alla procura di Rovigo 8competente per territorio per la centrale) perchè troopo si stava dando da fare per sapere se in questa faccenda tutto era stato fatto secondo le regole , le leggi, i dati rilevati, ecc. Gli ispettori puntuali sono stati inviati dal ministero. E inutile evidenziare come nella fondazione di Violante fosse preseente anche l'ENEL. Ma si sa, per loro i conflitti di interessi o si chiamano berlusconi o non esistono. Oggi il giornale riporta con ampio spazio la notizia dei cento indagati ai vertici ENEL (ancche l'AD voluto da D'Alema Franco tatò, oltre a Scaroni e Conti voluti da Berlusconi benché in ENEL Conti fu introdotto dallo stesso Tatò).
Ora la cosa scandalosa è che la notizia riportata da Luciano Violante e dal Giornale coincide perfettamente in perfetta osmosi. Come la presentano loro pare la guerra di una procura rosso-verde contro l'ENEL che vuoole solo dare salubrità all'aria, posti di lavoro e caramelle ai bambini si direbbe.
Solo dalle cinque righe dell'Unità e dalle pagine dei quotidiani locali si viene a sapere che l'inchiesta del PM fasolato della procura di Rovigo riguarda le malattie respiratorie dei bambini per un raggio di circa 25 chilometri dalla centrale! Cosa totalmente sottaciuta sia dal Giornale che da Violante! Ora se la notizia non la dai tu col rilievo che ti segue, gli italiani su questa faccenda con giornali così potentemente asserviti al potere economico, quando potranno mai conoscere la verità? Ti ringrazio.

Bruna G., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.10 11:31| 
 |
Rispondi al commento

''Tutte le istituzioni solidali con la magistratura calabrese''
(ansa)

==========================

Hanno sbagliato all'ansa, volevano scrivere "contro"; può capitare!

cettina d., isola Commentatore certificato 28.01.10 11:30| 
 |
Rispondi al commento

CHE RIDERE LO SMOG
di Gianni Barbacetto

Ma che cosa c’è da ridere?

Quando Roberto Formigoni, il 1 dicembre scorso, ha ricevuto il suo ultimo avviso di garanzia, ha convocato una conferenza stampa urgente per ridicolizzare l’accusa.

In piedi, sorridente, ha sventolato il foglio arrivato dalla procura, scandendo con enfasi:

“Eccolo, eccolo, il tanto desiderato, agognato, scongiurato avviso di garanzia al presidente Formigoni”.

Irridente, beffardo, sollevato: non riguardava la vicenda di riciclaggio e bonifiche che ha coinvolto il suo amico imprenditore Giuseppe Grossi e sfiorato il suo braccio destro Giancarlo Abelli e un paio di assessori; ma “soltanto” il superamento, nei cieli di Lombardia, dei limiti di smog previsti dalla legge.

“Soltanto”:
l’inerzia, le omissioni, gli errori nella gestione di una partita delicatissima come quella dell’inquinamento atmosferico, da cui dipende la salute di tutti i cittadini, sono considerati bazzecole, faccende minori, di cui ridere sventolando la carta dei giudici che contestano (al presidente della regione, ma anche a quello della provincia e al sindaco di Milano) la violazione dell’articolo 674 del codice penale.

Mestizia Moratti invece non ride mai.

In compenso ha inviato ieri una letterina al “Corriere” in cui dice: ma di che vi lamentate?

Certo, l’aria di Milano oggi fa schifo, ma l’anno scorso era peggio.

Con simili puerili argomentazioni crede di risolvere il problema sollevato da un paio di consiglieri comunali, Enrico Fedrighini (Verdi) e Carlo Montalbetti (Milano civica), che hanno occupato l’aula di Palazzo Marino, dove hanno passato anche la notte.

In città è emergenza smog: le polveri sottili sono ininterrottamente da 16 giorni sopra la soglia di legge.

segue sottocommenti

silvanetta* . Commentatore certificato 28.01.10 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Per chi vuole conoscere gli stipendi dei manager italiani:

http://www.ilsole24ore.com/speciali/stipendi_manager_pubblici/index.shtml

M. Mazzini 28.01.10 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Suggerisco al turista che da Canossa guarda alla Padania, di fare differenza tra NEBBIA e SMOG.

La NEBBIA è un fatto naturale non inquinante, se non secondariamente per l'azione dell'uomo che la impregna di tossine con le sue attività: industria, auto, riscaldamento.

Ogni anno il problema si ripropone, ma non potrà MAI essere risolto nemmeno dal più abile amministratore, perchè quell'amministratore si deve scontrare con migliaia se non milioni di persone che vogliono fare i propri comodi.

Tutti hanno qualche scusa per usare l'auto anzichè i mezzi pubblici; avere un SUV per muoversi in città non è un'esigenza, ma la dimostrazione di uno "status"; ogni limitazione viene presa come un'offesa personale; l'imposizione di caldaie a norma e sistemi di risparmio energetico è contrastata da barboni che non vogliono spendere; furgoni e camion puzzolenti ed inquinantissimi sono assolutamente necessari al lavoro....

Ad un certo punto anche il più "santo" degli amministratori si dice: vabbè, nessuno vuole rinunciare a nulla? E allora si tengano lo smog e la piantino di rompere le scatole.

E patetici sono questi che si ergono a giudici dell'operato di chi TENTA di fare qualcosa, ma non è agevolato dal comportamento di coloro che sono sempre pronti a criticare.

Cominciate a chiedere auto, furgoni, bus elettrici o ibridi: più c'è richiesta, più il mercato si adeguerà.

Multe pazzesche a chi non riconverte l'impianto di riscaldamento, e a chi non installa i contabilizzatori di calore.

Troppo comodo chiedere impegno SOLO ad una parte: in causa ci sono molti, e TUTTI devono dare il proprio contributo.

Hermione 2010 28.01.10 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna dare atto a questo governo che sul fronte della lotta alla criminalità organizzata sta agendo con efficienza ed efficacia.

M. Mazzini 28.01.10 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONTESTO in TOTO l'articolo!
Il traffico privato a Milano è responsabile si e no del 15-20% dell'inquinamento totale, questi sono i dati non di uno ma di NUMEROSI studi eseguiti da ogni tipo di ente e/o organizzazione!
A Milano il grosso dell'inquinamento, che non per nulla si fà "sentire" in inverno, è dovuto ai RISCALDAMENTI.
Il 60% dell'inquinamento invernale Milanese è dovuto a vecchie CENTRALI TERMICHE di condomini degli anni '50 tarate per temperature TROPICALI, tanto per dire in casa di mia nonna d'inverno c'erano 27-28 gradi al punto che bisognava aprire un pò le finestre per non soffocare.
Il maggior inquinatore della città, anche questo secondo una marea di studi e rilevazioni, è il TRIBUNALE...un edificio dai volumi colossali riscaldato da una vetusta centrale termica a olio combustibile degli anni '30!!
Poco dopo vengono l'Università Statale di via Festa del Perdono, anche questa dotata di mega-impiantone centralizzato a olio combustibile vecchissimo, e Palazzo Marino stesso.
Negli ultimi 70 anni le auto hanno ridotto le emissioni di 5 volte mentre le centrali termiche a olio combustibile, in primis degli edifici pubblici SONO SEMPRE LE STESSE e INQUINANO DA MORIRE!
Saluti.

Claude Milanese 28.01.10 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OBAMA finalmente parla di LAVORO, ma si sà che per far andare le BORSE SU’ purtroppo la “linea” della DISOCCUPAZIONE deve SCENDERE con annessi STIPENDI e SALARI…in ITALIA, la “multinazionale FIAT”, dopo aver BRUTALMENTE modificato la MORFOLOGIA di questo paese con AUTOSTRADE, GARAGES, lottizazioni selvagge, che hanno reso l’aria IRRESPIRABILE, con FINANZIAMENTI STATALI ad HOC sotto la “mannaia” di LICENZIAMENTI di MASSA, dopo aver portato alla DISTRUZIONE le nostre FERROVIE i cui vagoni son DIVENTATI carri BESTIAME che trasportano Cittadini MALTRATTATI e senza più SPERANZE, arresi alla DEREGULATION delle PRIVATIZZAZIONI per PROFITTI da S.P.A. e per pochi AZIONISTI organizzati in OSCURI “patti di SINADACATO”, ci saluta e ci dà il BENSERVITO esportando il MARCHIO dell’ ITALIANITA’ che non sappiamo più a quale IDENTITA’ faccia riferimento, forse…allo STREPITOSO FATTURATO MAFIOSO anch’esso alla ricerca di MONODOPERA SCHIAVIZZATA! Il LAVORO è FINITO! Nulla sarà mai più come PRIMA! Qualcuno lo diceva già 15 anni fa …..nessuno li ha ascoltati e siamo in un RITARDO SPAVENTOSO con questi POLITICANTI-CINCISCHIANTI che ancora oggi vogliono SMANTELLARE lo STATO SOCIALE invece di RINVENTARLO ad esempio connettendo i PROFITTI di BORSA, delle BANCHE d’AFFARI con le INDENNITA’ di DISOCCUPAZIONE…. Chissà????rocLIBERACITTADINANZA

p.s. le BANCHE spingono per nuova CEMENTIFICAZIONE e DISTRUGGONO anche IMPRESE che VALGONO e molto INNOVATIVE per nuove LOTTIZZAZIONI, per SERIALI ed ORRENDE costruzioni e… noi e i nostri figli MANGEREMO DEBITO PUBBLICO, INTERESSI e CEMENTO e RESPIREREMO SMOG e GAS VENEFICI…ma non sarebbe ora di pensare al BENE COMUNE con debita CONOSCENZA e decisa DETERMINAZIONE????!!!

rossella rispoli 28.01.10 11:06| 
 |
Rispondi al commento

VORREI DIRE A QUESTAZZONI DI MILANESI ... PERCHE' NON ANDATE SOTTO IL PALAZZO DI CASA SUA O DELLA REGIONE CON LE AUTO IN MOTO E COSI GLI FATE RESPIRARE UN BUONA BOCCATA DI SMOG?

E SPERIAMO CHE LA LEUCEMIA PRENDA ANCHE LEI

Enrico Russo 28.01.10 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

standing ovation per beppe a londra! sarà bene dire che nella o2 arena ci stanno quasi 15.000 persone ed era sold out.
l'ansa ha descritto il fatto come se un gruppo d'italiani ha accolto un italiano a londra.
andate a leggere.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.10 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Voi che siete tutti "scienziati", mi dite perche', a questo punto, non possiamo andare all'elezioni politiche anticipate? Mi per metto io di dare una spiegazione, anche se non sono dotato della vs."intelligenza". I vs.padroni,(il berlusca da una parte e Bersani e c. dall'altra, con l'appoggio esterno del quartetto monnezza [zipietro,stravaglio,merdoro e peppe er genovese]),hanno una paura fottuta del responso delle urne.....e fanno bene.....

Brigad. Lograno, comandato alla Digos-Milano1969 Commentatore certificato 28.01.10 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

!. CELENTANO FUMATO:

Adriano Celentano: «Il processo breve?
Io, da cittadino, vorrei che fosse giusto»
«Ha ragione D'Alema, una legge ad personam è l'unica strada per uscire dalla paralisi della giustizia» (corriere.it-oggi)

2. Potenza del blog di beppe: in 24 ore la giunta di milano si attiva, anche se è solo un palliativo, importante è notare che esso accade casualmente 24 ore dopo il post di Beppe!

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.10 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

POLITICA DEL DOPPIO FORNO.
(ogni riferimento a cose tristi accadute è puramente casuale.)
visto che i nostri dipendenti ,si attovagliano solo per i loro porci comodi e privilegi ,io incomincerei ad accendere il fuoco .
Ma non gli tremano le mani ,quando prendono lo stipendio ??
LADRI LADRI MATRICOLATI.

al m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.10 10:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualche giorno di sole, andate a fare un giro al castello di Canossa, giratevi verso la Padania, in direzione di Parma e Reggio Emilia, e capirete subito cosa significa la parola SMOG. Milano? Ma chi è che ti fa vivere a Milano?

Qûr Tharkasdóttir (qûr tharkasdóttir) Commentatore certificato 28.01.10 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

'sti giudici,'sti magistrati
lo hanno costretto alla visita di accertamento
il toupe di silvio però non ha potuto partecipare
i truccatori non erano invitati
e niccolò non si sentiva pronto,
non se la sentiva proprio di risistemare anche il toupe dopo la visita

f 5 28.01.10 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

G8 alla Maddalena, 300 milioni buttati
Strutture a pezzi, zero posti di lavoro
Dopo gli investimenti faraonici, le strutture vanno in malora. Due hotel a 5 stelle vuoti. La Procura vuole vederci chiaro sugli appalti


Chissa' se STRISCIA LA NOTIZIA manda il gabibbo per far vedere a tutti le GRANDI OPERE del PADRONE...


non c'e' niente da fare, siete un popolo di marionette.

el picafior

Fabrizio G. Commentatore certificato 28.01.10 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Scusa Beppe se mi sono fermato quando questo genio ha detto che un auto Euro4 a gasolio inquina più di una euro0 a benzina...io sono un appassionato ed esperto di automobili, lettore di diverse riviste del settore e ti posso assicurare che chi fa una affermazione come questa non sa neppure come vengono omologate le auto. E' vergognoso che tu abbia dato la parola ad un ignorante in materia di motori. Se non l'hai capito questo vuol farci cambiare tutte la diesel dalla euro0 alla euro4 per delle nuove euro5 così la fiat si ingrassa. Perchè non provi a contattare Enrico De vita ingegnere che scrive sulla rivista Auto e che conosce bene il problema dell'inquinamento a Milano. Critichi sempre Vespa e la televisione italiana perchè non ce mai un contradittorio, perchè il regime può dire tutto ciò che vuole senza che nessuno possa controbattere, e poi tu intervisti uno che non sa niente di motori senza il contradittorio di un tecnico esperto di motori...E poi vi siete mai domandati perchè si sfora il limite di polveri sottili solo nei giorni più freddi dell'inverno mentre in primavera ed estate anche se non piove per un mese non si sfora mai il limite delle polveri sottili?

Matteo Tessati, Galliera Veneta Commentatore certificato 28.01.10 10:31| 
 |
Rispondi al commento


Qualche giorno di sole, andate a fare un giro al castello di Canossa, giratevi verso la Padania, in direzione di Parma e Reggio Emilia, e capirete subito cosa significa la parola SMOG. Milano? Ma chi è che ti fa vivere a Milano?

Qûr Tharkasdóttir (qûr tharkasdóttir) Commentatore certificato 28.01.10 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Occorre andare oltre Berlusconi.

Non possiamo ragionare in termini esclusivi di Berlusconi.
La legalita' e la magistratura non sono giudicabili solo in funzione di Berlusconi.

Io ragiono come se Berlusconi fosse gia' defunto o almeno lasciata la politica.

Quindi, senza Berlusconi come soggetto primario, e' innegabile che la magistratura puo' a torto e a ragione, decidere di cambiare politici scelti dal popolo.

o decidiamo che qualunque cosa decida la magistratura, compreso una semplice iscrizione nel registro degli indagati, che provoca spesso le dimissioni del politico indagato, non deve essere messo in discussione e accettato perche' sempre giusto,

oppure, se esiste il dubbio che la magistratura possa anche sbagliare, non possiamo lasciare nelle loro mani la decisione univoca di cambiare la volonta' popolare.

Altrimenti e' come dire che a prescindere da cosa sceglie l'elettore, la magistratura puo' sempre quando lo decide annullare questa scelta.

E' giusto?

Io penso di no.

Nessuno vorra' spero essere governato dalla magistratura, visto le migliaia di indagini, rinvii a giudizio, processi che si risolvono, come dice la Eurispes con il 58% delle assoluzioni.

In Abruzzo la giunta di centrosinistra e' stata spazzata via senza nessuna prova.

Quindi a parte Berlusconi, dobbiamo riformare la magistratura e togliergli il potere di decidere al posto del popolo.

Se non vogliamo cambiare la magistratura, occorre almeno impedire che un indagine, o un rinvio a giudizio possa cancellare la volonta' popolare sino a sentenza definitiva.

Facciamo una legge per la quale un politico non PUO' per legge dimettersi per motivi giudiziari fino a sentenza definitiva, e quindi automaticamente si toglie alla magistratura il potere di cambiare gli assetti politici.

Se si toglie l'automatismo: indagato-rinvio a giudizio-dimissioni abbiamo trovato l'equilibrio senza scardinare la magistratura.

Magari il tutto subito dopo Berlusconi.

Federico Crespi - Firenze 28.01.10 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT:
Beppe grazie per ieri sera.
riportaci tutti quanti a casa!!!

Alessandra Covino 28.01.10 10:15| 
 |
Rispondi al commento

Milano, sempre Milano.....

Se ne deduce che Milano è la principale città d'Italia, alla faccia della presunta capitale Roma e dei romani.

Hermione 2010 28.01.10 10:15| 
 |
Rispondi al commento

da un commento su byoblu

Giunano ha scritto il 28 gennaio 2010 alle 09.03

Rispondo anche a sim sala bimm, vivo nella città più rossa d'europa e cioè Berlino

(comunisti+social democratici,sindaco omosessuale)si sta bene,la città è povera, a causa dell'eredità della dittatura,ci vivono 4 volte gli emigrati che vivono a Milano tutti si rispettano pur mantenendo culture e religioni diverse.

Il problema italiano a mio modesto parere proviene dall'estremo livello di clientelismo diffuso che porta l'incompetenza dei livelli dirigenziali,ma non solo a delle proporzioni mostruose.

Non centra il colore politico è la gente che fa schifo!!

auf wieder sehen

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 28.01.10 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Disastro Maddalena . Soldi gettati al vento per il mancato G8 . Per prendermi gli applausi Bertolaso ha detto, vado ad Haiti a fare discorsi da bar e come Gino Bartali dico, davanti alla Tg di Minzolini : Qui tutto è sbagliato e tutto è da rifare .
Applausi pragmatici.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 28.01.10 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Anche a Roma si supera il livello tollerabile di smog. Se pensiamo che sono passati quasi quarantanni dall'inizio ufficiale del grande movimento antismog - condiviso e partecipato dalla maggioranza dei cittadini- ci si chiede come mai la maggioranza dei cittadini è contro lo smog e ancora oggi l'aria è irrespirabile? Qual'è il punto di inversione tra l'intesa antismog che accomuna quasi tutta la cittadinanza e il fatto quotidiano di ritrovarsi danneggiati dallo smog? Chi fece il primo passo di fare a meno della sua auto rimase un caso quasi isolato, non seguito praticamente da nessuno. A Roma si continua ad aumentare il numero dei Vigili e così, ottimizzando la circolazione automobilistica privata, si favorisce l'uso dell'auto privata a quello dei mezzi pubblici o alternativi. La bicicletta elettrica è solo quella a pedalata assistita -più che altro per aiutarsi un po in salita; ipotizzo che se si velocizzassero un poco di più -ma nel farle rimanere sempre senza obblighi quali di assicurazione, casco, etc.. assieme alla realizzaizone di più "quadriciclette" elettriche a più posti ne risulterebbe un successo -magari aggiungendo degli incentivi.

sandro petrini 28.01.10 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Chiaccherare meno e fare più fatti non è del politicante.

Giuseppe V. Commentatore certificato 28.01.10 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Nella libera rete non ci sono "Muri".
Ma un LIBERO MURO DELLA VERITA' su cui scrivere i nomi ed i cognomi di coloro che oggi come ieri si macchiano di infamia e viltà, affinche la memoria della rete RICORDI e TRAMANDI i VIli che oggi procurano infelicità, dolore, lutti, alla comunità stessa in cui vivono e preosperano a danno dei molti. Si dovrebbe erigere una lapide ad onta e vergogna di chi crede impunemente che i loro misfatti rimangano impuni in una comunità nazionale priva di moralità e di orizzonri verso i propri figli, complice e autolesionista pervasa più da un egoistico malato istinto di morte autodistruttivo, che di un sano e normale approccio alla vita, alla natura alla comunità.
Un gesto umile di alta moralità verso questi assassini ignobili della salute pubblica.
NOMI e COGNOMI per non dimenticare e da ricordare alle future generazioni!!!

Mafalda Bianca 28.01.10 10:03| 
 |
Rispondi al commento


http://notizie.tiscali.it/articoli/politica/10/01/04/napoleoni_sfida_polverini_lazio_321.html

"Regionali Lazio, il web incorona Loretta Napoleoni. L'economista: pronta a sfidare Polverini.

Il programma: efficienza energetica e sanitaria. Programma che in ogni suo capitolo non fa mistero e anzi fa tesoro dei 30 anni di vita fuori dal Belpaese, una riforma sanitaria per il Lazio Obama style.
Una green economY, da un lato faccia del Lazio un modello di efficienza energetica basata su fonti rinnovabili e sulla non economicità del nucleare e dall'altro metta la parola fine alle "emergenza rifiuti" non solo a Malagrotta ma su tutto il territorio regionale, con una vera e propria "dichiarazione di guerra" alla criminalità organizzata che sul business dei rifiuti laziali sta accumulando fortune."

APPROFONDIAMO LA CONOSCIENZA?

alessandra io, roma Commentatore certificato 28.01.10 10:00| 
 |
Rispondi al commento


Sta a vedé che mo' faccio più danni io che 'a Moratti!!!

Questo è uno spazio libero, fino a prova contraria, e di questo non potrei lamentarmi, e con coerenza non ho mai piagnucolato sulle sporadiche censure nelle quali sono incappato a volte, però sta diventando uno spazio di anime belle e senzza memoria.
Alla mia "esternazione" sui padani sulla via della cancrena s'è levata una lamentela che rasenta il ridicolo, anche se penso che questo ridicolo sia figlio della cattiva coscienza o dell'ignoranza.
Il grillismo tra tante cose buone ne ha prodotta una davvero nefanda: la colpa è esclusivamente di chi comanda.
Bella roba!
Ma chi comanda, per ragioni aritmetiche, non ha i numeri per confrontarsi con la popolazione, la lotta sarebbe impari, non possono poche migliaia di amministratori votare milioni di cittadini, ma è vero il contrario.
Quindi una grande fetta di responsabilità sulle scelte delle amministrazioni locali e nazionali competono ai cittadini tutti, essi col voto (se ancora ha un senso legale) esprimono una scelta seria e compromettente, affidando presente e futuro, patrimonio e progetti, nelle mani di amministratori che CHIARAMENTE AVEVANO ANNUNCIATO I LORO PROGRAMMI CIRCA LA GESTIONE DEL PATRIMONIO PUBBLICO, gente alla quale non avrei affidato neanche un cassonetto di rifiuti.
Ladri, faccendieri, corrotti, corruttori, legaioli, fascisti, piduisti, ex socialisti e cattocomunisti riciclati, preti e sciamani, imprenditori sciacalli, iene senza scrupoli: questi erano e sono i personaggi messi sul podio dai meneghini.
Cazzi loro, se permettete... ma proprio stracazzacci loro!

Hasta zozzoni... fatevi una TAC!

Giorgio Sodo (sodogiorgio), Roma Commentatore certificato 28.01.10 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sabato 6 Febbraio verrà inaugurata da Formigoni e Berlusconi l'autostrada Pedemontana ed opere annesse, ma anche la Bre.Be.Mi e le altre autostrade *PRIVATE* in cantiere in Lombardia. Una striscia di bitume e cemento lunga 160Km costruita per lo più su aree agricole o boschive. Tutto questo passa inosservato oppure viene accettato dalla gente ignara che lo smog potrà così aumentare anche in provincia, a livelli milanesi! Non sembra cambiato proprio nulla dalla Prima Repubblica, quando DC e PSI facevano speculazioni edilizie. Oggi in Lombardia abbiamo ancora PDL saldo al 30% e lega al 28%. Spero Beppe possa prendere in considerazione questa faccenda, perché ha tutti gli aspetti di un affare dei soliti ricchi fatto sulla pelle delle gente.

Giulo Carlo 28.01.10 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Londra: standing ovation per Grillo
Folla di italiani per il via al tour 'Incredibile Italy' sulle anomalie 'iperreali' dell'Italia

LONDRA - Una calorosa folla di italiani ha dato il benvenuto a Londra a Beppe Grillo, che all'O2 Shepherds Bush Empire ha dato inizio al tour europeo del suo spettacolo 'Incredible Italy', in cui racconta agli stranieri, come ai connazionali che vivono all'estero, le anomalie 'iperreali' dell'Italia. E in cui lancia un avvertimento: se non fate attenzione, questo Paese che per ora vi sta dando qualche opportunità in più, potrebbe essere contagiato dai vizi nostrani.

Il principe Carlo, per esempio, nonostante per tradizione la Corona non debba interferire negli affari pubblici, si è messo a scrivere al sindaco di Londra Boris Johnson dandogli consigli di vario genere. Per il comico genovese la ragione è semplice: troppi viaggi in Italia e ha preso esempio dal Pontefice. La moglie del premier irlandese a 62 anni si è invece fatta un amante ragazzino, e non ha esitato a dargli anche dei soldi del marito, che così si è dovuto dimettere. Insomma, bisogna fare attenzione: all'estero non esistono 'anticorpi' contro i vizi italiani e come è accaduto con il fascismo, con le banche ed il debito (inventati agli italiani, ricorda) e l'internazionalizzazione della mafia, il pericolo che un giorno sia Gordon Brown ad andare a cena con un pluripregiudicato è reale.

Continua sotto.

cettina d., isola Commentatore certificato 28.01.10 09:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Innanzitutto non capisco ancora come i nostri politici, apparentemente faccendo di tutto per rimmettere in piedi questa Italia (con tanto di slogan), possano spendere i soldi dei cittadini comprando delle macchine straniere (?). Questo in altri paesi non sarebbe possible - per niente. Ma lasciamo perdere.

Quello che mi stupisce è il fatto che parlano tanto, ma fanno poco. La Signora Moratti mica viene al lavoro in metro' o con un altro mezzo pubblico. No, con l'Audi W12 (!) - consumo medio in citta oltre 18 litri/100 km - parlandoci di statistiche e dicendo che tutto poi, va bene, quando invece la gente muore.
Ma date il buon esempio ai cittadini.
In altri paesi i politici viaggiano in treno, bus, bici... altro che ammiraglie straniere.

In Ticino (Svizzera) per esempio, da un po' di giorni vige il limite di 80km/h sull'autostrada per colpa di polveri fini. Forse in Svizzera hanno delle statistiche diverse che a Milano?

Toccando un altro argumento, perche invece di dare ai cittadini dei buoni vacanze - apparte il fatto che dovrebbere assicurare paghe piu' alte - non danno dei incentivi per usare i mezzi pubblici?

Ma siccome vince sempre il modello Beautiful (belli, ricchi e cattivi) e gli italiani stanno li a ubriacarsi di TV "monnezza", in questo paese non cambiera' mai niente. Perche alle fine, tutti voglio essere come loro... col Audi W12 sutto il c...!

Fabio C. 28.01.10 09:43| 
 |
Rispondi al commento

ORMAI E' COSA CERTA : L'ARIA DI MILANO è INQUINATA
E FA' MALE AL CERVELLO o credono che il popolo sia
davvero una massa di coglioni !!!!

Apparte anche la "sparata" del "molleggiato" che ho letto sotto...c'è il presidente della regione
che s'inventa l'accesso impossibile !!!!!

http://www.youtube.com/watch?v=K18CzWAMaig

Il video qui di seguito è stato pubblicato su Youtube, nel dicembre 2009, dalla Regione Lombardia, con lo scopo di creare un filo diretto coni cittadini. Si tratta di un breve messaggio del Presidente Formigoni con il quale il governatore inaugura ufficialmente un canale, aperto in realtà dalla stessa regione già il 30 ottobre 2007.

L'operazione sarebbe encomiabile se non ci fosse un "ma". Infatti, nonostante le numerose visualizzazioni da parte dei cittadini - si parla di 55.000! - (grazie anche alla gran quantità di pubblicità commissionata a Youtube dalla Regione e pagata fior di quattrini pubblici) chiunque guardi il video e mandi un commento, non riceve risposta, né può visualizzare il suo o il commento di altri. Tutto è oscurato o filtrato.

L'Italia dei Valori, che è un partito al servizio dei cittadini, pubblicando questo video, intende dare spazio a tutti coloro che vogliano lasciare un commento, senza censure, senza blocchi, liberamente e in maniera trasparente, al contrario di quanto fatto fino ad ora dalla Regione Lombardia.

Postato da Giuliana Carlino in politica

...aprono un canale con i cittadini in cui non puoi comunicare , proprio un bel "canale" a senso
unico !!!!

ah ah ah !!!!


CELENTANO E D'ALEMA...

ECCO LA RESA DEL CITTADINO DAVANTI AL POTERE!
LA LETTERA DI CELENTANO SUL CORRIERE E' SCONCERTANTE! APPOGGIA L'IDEA DI D'ALEMA DI FARE UNA LEGGE AD A PERSONAM PER BERLUSCONI IN CAMBIO SALVIAMO IL PAESE!

IN CAMBIO CREDE CHE BERLUSCONI SI SIEDEREBBE CON L'OPPOSIZIONE PER LE GRANDI RIFORME...COME SE LA SOVRANITA' DEL POPOLO , LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI, VA BARATTATA CON GLI INTERESSI PERSONALI DI UN SINGOLO CITTADINO!

QUESTO DIMOSTRA ANCORA UNA VOLTA COME I CITTADINI CHE VIVONO CONDIZIONI DI PRIVILEGIO , UNA VITA SENZA PROBLEMI ECONOMICI ECCC... VIVANO IN UNA REALTA DIVERSA...

CARO CELENTANO TU PARLI DI COSA GIUSTA ED E' COSA GIUSTA CREARE IL PRECEDENTE DI UN PRESIDENTE DEL CONSIGLIO CHE SI SOTTRAE AI SUOI PROCESSI? TI DICE NULLA IL LODO AL FANO BOCCIATO DALLA CORTE COSTITUZIONALE!? TUTTI GLI INSULTI CHE IL PRIMO MINISTRO RIVERSA CONTRO GIUDICI E MAGISTRATI TI SEMBRA CHE ACCADA IN QUALCHE ALTRA PARTE DEL MONDO!? CREDI CHE FACENDOGLI LA LEGGINA SALVA PROCESSI SIA PRONTO AL DIALOGO E FERMI IL PROGETTO DELLE CENTRALI NUCLEARI.. MAGARI UNA VICINO CASA TUA!?

QUANDO PERSONAGGI PUBBLICI FANNO CERTE ASSURDE CONSIDERAZIONI FANNO CADERE LE BRACCIA E TI RENDI CONTO PERCHE' IN QUESTO PAESE DI SERVI E FACILE ESSERE PADRONI.

CELENTANO TORNA A CANTARE O A RIEMPIRTI LE TASCHE CON I SOLDI DELLA RAI... CIOE' NOSTRI!!!!

MA PERFAVORE DAVVERO PERFAVORE!!

ivan attorami 28.01.10 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Grillo, io abito alla periferia di Padova e a casa mia respiro ancora bene. Sono fortunata. Tutta la mia solidarietà ai milanesi che, mi pare, respirano male

Nerina Fabris 28.01.10 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Bello notare come un "verde" per risolvere il problema inquinamento, abbia come unica soluzione l'ecopass (enorme stronzata) o l'aumentare il trasporto pubblico (questo metodo è già migliore).
Peccato però io non abbia mai sentito un solo "verde" parlare di rapporto41 o fusione fredda!

Segno che le lobby imperversano anche in quel partito.

Il problema inquinamento si risolve in 6 mesi ... basta fare mezzi che NON INQUINANO!
La tecnologia c'è!
Che poi i politici prezzolati siano pagati per non vederla è un altro discorso!


@ future in unwritten "Le bici vanno bene al posto della palestra, si schiatta prima e di cancri
perche' siamo diventati pigri, le macchine sono responsabili solo
minimamente, il problema e' lo stile di vita, poco movimento, junk food,
troppi farmaci, additivi chimici negli alimenti, abuso di alcolici, bisogna
guardarsi dentro prima di dare le colpe all'esterno e soprattutto troppo STRESS, viviate ogni momento della vostra giornata con consapevolezza, quando inspirate pensate che vi state riempiendo di energie buone, positive, quando espirate pensate che vi state liberando, svuotando dalle tossine. Brillate come una stella nuova , adesso. Provare per credere. Buona giornata.

Romeo er meio del closseo 28.01.10 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Dove sono andate a fire le tre "I" fra le quali c'era anche INTERNET? Mi piacerebbe saperlo!!!Siamo messi male!

Nevia Crociani 28.01.10 09:25| 
 |
Rispondi al commento

i 300 milioni di Euro per il mancato G8 alla Maddalena, dirottata all'Aquila per sfizio di Berlusconi, chi li paga ????? Lui???

Se il dirottamento all'Aquila è servito per aver soldi dagli stati per aiutare l'aquila, quanto abbiamo incassato realmente ??? non i soldi promessi ehhh

Alla fine sto gioco quanto ha reso ???

stefano s., reggio emilia Commentatore certificato 28.01.10 09:10| 
 |
Rispondi al commento

SCRIVO DA TARANTO.
COME TUTTI CREDO SANNO E' LA CITTA' PIU' INQUINATA D'EUROPA CON IL TASSO DI DIOSSINA PIU' ALTO D'ITALIA. E' RISAPUTO CHE C'E' UNA LOTTA PER FARE UN REFERENDUM PER LA CHIUSURA DELL'ILVA LA PIU' GRANDE INDUSTRIA SIDERURGICA DEL PAESE MA ANCHE QUELLA CHE INQUINA DI OIU' FRA TUTTE QUELLE PRESENTI SUL TERRITORIO ITALIANO. EBBENE NESSUN AVVISO DI GARANZIA E' STATO INVIATO AL SINDACO DI QUESTA CITTA' E AL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA. LA MAGISTRATURA NON SI E' ACCORTA CHE PIU' DI MILANO A TARANTO MUOIONO I BAMBINI DI LEUCEMIA. HANNO ELIMINATO LE PECORE INQUINATE , SI ASPETTA CHE SI ELIMININO GLI ABITANTI DI QUESTA MARTORIATA CITTA'. BEPPE DATTI UNA MOSSA PER TARANTO. SEI VENUTO UNA VOLTA MA E' NECESSARIO CHE TU POSSA FAR MOBILITARE LA GENTE COME SAI FARE TU. UN GRIDO D'ALLARME E' NECESSARIO ANCHE PER TARANTO OLTRE CHE PER MILANO. I TARANTINI NON HANNO LO STESSO DIRRITTO DEI MILANESI ? GRAZIE E SALUTI

CLAUDIO MONTEDURO 28.01.10 09:03| 
 |
Rispondi al commento

Giusto per sapere …
Sull'Espresso di qualche settimana fa c'era un articoletto che spiega che
recentemente il Parlamento ha votato all'UNANIMITA' e senza astenuti (ma
và?!) un aumento di stipendio per i parlamentaripari a circa 1.135,00 al
mese.
Inoltre la mozione e stata camuffata in modo tale da non risultare nei
verbali ufficiali.
STIPENDIO Euro 19.150,00 AL MESE
STIPENDIO BASE circa Euro 9.980,00 al mese
PORTABORSE circa Euro 4.030,00 al mese (generalmente parente o familiare)
RIMBORSO SPESE AFFITTO circa Euro 2.900,00 al mese
INDENNITA' DI CARICA (da Euro 335,00 circa a Euro 6.455,00)
TUTTI ESENTASSE
+Gratis
TELEFONO CELLULARE
TESSERA DEL CINEMA
TESSERA TEATRO
TESSERA AUTOBUS - METROPOLITANA
FRANCOBOLLI
VIAGGI AEREO NAZIONALI
CIRCOLAZIONE AUTOSTRADE
PISCINE E PALESTRE
FS
AEREO DI STATO
AMBASCIATE
CLINICHE
ASSICURAZIONE INFORTUNI
ASSICURAZIONE MORTE
AUTO BLU CON AUTISTA
RISTORANTE
(nel 1999 hanno mangiato e bevuto per Euro 1.472.000,00).
Intascano uno stipendio e hanno diritto alla pensione dopo 35 mesi in
parlamento mentre obbligano i cittadini a 35 anni di contributi ( per
ora!!! )
Circa Euro 103.000,00 li incassano con il rimborso spese elettorali
(in violazione alla legge sul finanziamento ai partiti), più i privilegi
per quelli che sono stati Presidenti della Repubblica, del Senato o della
Camera.
(Es: la sig.ra Pivetti ha a disposizione e un ufficio, una
segretaria, l'auto blu ed una scorta sempre al suo servizio)
La classe politica ha causato al paese un danno di 1
MILIARDO e 255 MILIONI di EURO.
La sola camera dei deputati costa al cittadino
Euro 2.215,00 al MINUTO !!
Far circolare...si sta promovendo un referendum per l'abolizione dei
privilegi di tutti i parlamentari...queste informazioni possono essere
lette solo attraverso Internet in quanto quasi tutti i massmedia rifiutano
di portarle a conoscenza degli italiani...
PER FAVORE
CONTINUATE LA CATENA

alfonso baroni (rrrbr) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.10 08:48| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 35)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Continuero' a postarlo su i successivi 5 blog.
Sull'Espresso di qualche settimana fa c'era un articoletto che spiega che
recentemente il Parlamento ha votato all'UNANIMITA' e senza astenuti (ma
và?!) un aumento di stipendio per i parlamentari pari a circa 1.135,00 al
mese.

Inoltre la mozione e stata camuffata in modo tale da non risultare nei
verbali ufficiali.


STIPENDIO Euro 19.150,00 AL MESE

STIPENDIO BASE circa Euro 9.980,00 al mese

PORTABORSE circa Euro 4.030,00 al mese (generalmente parente o familiare)

RIMBORSO SPESE AFFITTO circa Euro 2.900,00 al mese

INDENNITA' DI CARICA (da Euro 335,00 circa a Euro 6.455,00)


TUTTI ESENTASSE
+

TELEFONO CELLULARE gratis

TESSERA DEL CINEMA gratis

alfonso baroni (rrrbr) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.10 08:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma a Napoli non ne parlano mai e Berlusconi ha già ripulito una Campania tutta AVVELENATA ! cosa possiamo pensare ? abbiamo paura di mangiare mozzarella, frutta, verdura tutto ! Molti TUMORI e tutti TACCIONO e all'ARPAC hanno assunto loro amici.

graziella iaccarino-idelson 28.01.10 08:33| 
 |
Rispondi al commento

cultura multietcnica ,fratellanza che piace a sinistra e ai finti cittadini del mondo:

..... Questo tale M’Hamed Lekroune, presidente di Italia Colorata, “movimento che dice di occuparsi dell’integrazione degli immigrati” ha dichiarato a una tv:
“ a Genoca non ci permettono di costruire la moschea. Questo clima di odio nei nostri confronti generato dalla Lega, ci ha portato a non riuscire più a controllare la rabbia dei ragazzi. Che è arrivata al massimo, tanto che potrebbero compiere gesti di ogni tipo, anche farsi saltare in aria”.

Adriana Thevetis Commentatore certificato 28.01.10 08:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VUOI VEDERE CHE LA COMPRO IO LA FIAT DI TERMINI IMERESE
Parte Terza

Dunque eravamo rimasti con 21,3 miliardi di euro in cassa:
Li suddividiamo cosi':
10 miliardi ai pensionati quale prima parte per aumentare le pensioni minime di 350 euro mediamente ,in modo che tutti arrivino almeno ai 900 euro mese.Servono 23 miliardi ne mancano 13.
Ma se teniamo buona la cifra ipotetica ma possibile di 42,6 la cifra occorrente per aumentare le pensioni minime di 350 euro c'e' gia
Anzi avanzano 19,6 miliardi di euro
che vanno cosi destinati:
A) 3 miliardi e ottocento milioni alla ricerca
B) 3 miliardi e ottocento milioni alle start up.
C)12 miliardi per la costruzione di centri residen
ziali composte da unita' abitative modulari
climatizzate; poste in prossimita'di zone
agricole ed ad alto fabbisogno di raccolta
manuale.Ma anche vicino ai piccoli,medi,e
grandi centri abitati.
Ma tutti questi miliardi impiegati in questo modo virtuoso, generano altri miliardi di gettito fiscale e contributivo.
Vediamo come.
Destinando 12 miliardi per la costruzione di questi campi residenziali prossimali alle zone idonee, si genera un gettito sia fiscale che contributivo.
E' evidente che se le aziende produttrici di moduli abitativi modulari si trovano sul tavolo ordini per costruire 300.000 moduli,dovranno assumere e poi fatturare allo stato il dovuto.Su cui pagano tasse e contributi.E cosi' pure le altre aziende per le opere accessorie e complementari,tipo mense,locali comunitari, aree verdi,aree giochi, aree sportive ecc.
12 miliardi genereranno quindi circa 100000 nuovi posti di lavoro con circa 600 milioni di gettito irpef dai lavoratori 600 milioni di gettito contributivo piu' 1 miliardo dal reddito irpef ilor irap dalle aziende.
Con il finanziamento alla ricerca per 3,8 miliardi si attuera' la seguente ripartizione:
A) 1 miliardo per l'acquisto di attrezzature e
strumentazioni.
B) 1 miliardo per l'aumento di stipendio agli
continua


maurizio vuturo

maurizio vuturo (ghno-pin-92110), vigevano Commentatore certificato 28.01.10 08:27| 
 |
Rispondi al commento

CHIUNQUE S'INTERESSA ALL'INQUINAMENTO DELLE CITTA', "DEVE SAPERE" e conoscere, quanto inquina un auto; che è facile da calcolare.
Per esempio: Un motore da 2000, quattro tempi, compie il ciclo completo "Aspirazione, Compressione, Scoppio e Scarico", ogni due giri motore. Quindi, ogni due giri, trasforma in gas di scarico = veleni, due litri d'aria.
E' facile quindi, considerare l'inquinamento di un auto di qualsiasi cilindrata, moltiplicando la cilindrata del motore, per metà del numero di giri.
(E mi riferisco a motori cosiddetti "aspirati"; per motori turbo il volume d'aria "bruciata" è maggiore.)
ALLE AUTORITA' CITTADINE CHE CERCANO IN OGNI MODO TIRAR FUORI SOLDI -DALLE TASCHE DEI CITTADINI!- CON TICKET E QUANT'ALTRO, INVITO, SUGGERISCO, DI ABBASSARE, RIDURRE A POCO, IL COSTO BIGLIETTO PER INVOGLIARE L'USO DI MEZZI PUBBLICI.
E INCREMENTARLI.
IL COSTO UOMINI-MEZZI, A LUNGO ANDARE RISULTEREBBE DI GRAN LUNGA INFERIORE A QUANTO COSTA OGGI, A FRONTE DEI MORTI (che si contano bene!) MA NON SI CONOSCE ESATTAMENTE QUANTE SOFFERENZE COMPORTA L'INQUINAMENTO, ALL'UOMO, AGLI ANIMALI, ALLE PIANTE, AI MONUMENTI...A TUTTO QUANTO CI CIRCONDA E ALLE CURE MEDICHE.
15/20 anni orsono, lo scrissi su "IL TIRRENO" di Livorno, dove vivo; e citavo ad esempio che volendo andare sul mare, con moglie e due figli, avrei speso 8000 lire. Più il disagio di andare alla fermata del bus, in orario, e altrettanto al ritorno. Mentre con l'auto, spendevo meno di 2000 lire; partendo e tornando a mio piacimento.
QUESTO E' TUTTORA FATTIBILE, PER IL BENE DI TUTTI.
Grazie per l'ospitalità. Mario Esposito

Mario Antonio Esposito, Livorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.10 08:24| 
 |
Rispondi al commento

LA COMPRO IO LA FIAT DI TERMINI IMERESE

Parte seconda di cinque
hello Guys

Sono GHNO-PIN-92110.Se avete a cuore le sorti....
Contina...
Gli italiani pagheranno cosi la loro Tax Rebound.
Su 21.000.000 di percettori di un reddito:
6 milioni che hanno reddito fino a 24.000 E/A; 300 E/A di Tax-reb.
5 milioni che hanno redditi fino a 36.000 E/A; 1200 E/A di Tax -reb.
4 milioni che hanno redditi fino a 50000 E/A;
2400 E/A di Tax-reb.
3 milioni che hanno redditi fino a 70000 E/A;
3600 E/A di Tax-reb.
2 milioni che hanno redditi fino a 100000 E/A;
4800 E/A di Tax-reb.
1 milione che hanno redditi super.a 100000 E/A;
7200 E/A di tax-reb.
INCAzzzO TOTALE per lo stato 39.ooo.ooo.ooo diEEEEEEEEEEEURO. MIIIIIIIIIILiardi di eeeeeuro.
39.000.000.000 da italiani
1.200.000.000 da clandestini
2.400.000.000 da extr.regolari
TOTALE 42 miliardi e seicento milioni di euro
Se non piace va bene anche tagliato del 50%.
Ma vi spiego ora perche' e' giusto cosi.
Per prima cosa occorre spiegare bene che cosa e' la tax rebound.
Si tratta in definitiva di un risparmio forzoso,una sorta di accantonamento, affinche' quanto pagato ritorni nel tempo aumentato.
E' una partita di giro in definitiva.Ma VIRTUOSA!!
In via proporzionale tutti coloro che avranno pagato la tax rebound, che tassa non e',saranno accreditati di quote cooperative miste di capitale, di know how,brevetti e tanta voglia di lavorare.
Tutte le quote confluiaranno in un fondo per la creazione della piu' grande societa' mista cooperativistica capitalista social popolare eil resto mettecelo voi.
Quindi quanto versato, anche dai clandestini e' quota di capitale, che finanziera' le start up
la ricerca e se mi seguirete avrete modo di capire anche quali altre cose si posono realizzare.
Abbiamo quindi in cassa 42,6 miliardi o se volete
21,3 miliardi.
SE ne abbiamo ventuno o 42,6 la cosa cambia poco.
Quindi realisticamente prendiamo in esame la cifra inferiore.
21,6 miliardi continua......

maurizio vuturo (ghno-pin-92110), vigevano Commentatore certificato 28.01.10 08:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non c'entra nulla con il tema di oggi pero ...

sul sito ufficiale del ponte di messina già 5284 persone hanno espresso un giudizio sull'opportunità di quest'opera. con grande sorpresa quasi i 2/3 non sono esattamente d'accordo con chi vuole realizzare questo capolavoro! votate, votate

http://www.pontedimessina.it/it/Results/Sei-Favorevole-al-Ponte.html

andrea m. Commentatore certificato 28.01.10 08:17| 
 |
Rispondi al commento

Buttate via le vostre automobili schifose. Tenetene una in società con vicini, parenti o amici.

USATE LA BICI, boia di cristo!

future is unwritten 28.01.10 08:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi sembrate tutti matti!
avete scoperto adesso lo smog ? esisteva 50 anni fa e adesso lo scoprite ?

si, fa tanto moda seguire grillo e lamentarsi di tutto e tutti.

milano fa schifo? si muore di tumore? lo smog? la gente e' triste, le polveri, le piste ciclabili , ecc,ecc,:

armi e bagagli e andate a vivere dove piu' vi aggrada!!

Adriana Thevetis Commentatore certificato 28.01.10 08:11| 
 |
Rispondi al commento

letizia moratti, la donna senza labbra, la donna dalla giunta dei doppi incarichi e dal traverso sorriso del " ma le ho già risposto " soave, dopo le NON risposte canoniche alle domande più elemntari, getta la città nela morsa sinistra dell'orrore in filo di perle, l'expo affidata alle prestazione graqtuita degli schiavetti della bicocca, che impareranno fin da pulcini che il loro destino no è diverso da quello dei polli, nonostante i titoli scolastici sempre più roboanti, mastyerizzati direi, tutti creativi, tutti stagisti gratuiti... la città fa schifo, è un campo di battaglia, un bagno di sangue per chi ci entra non avvertito degli enesimi isterici, cambi sensi unici divieti accessi baning residenti, due o tre errori di accesso e si ritorna a casa sereni, ignari di aver accumulatyo metà stipendio in multe.. per chi uno stipendio ancora ce l'ha, be lontani dai 450.000 euri degli amministratori che fanno fallire le aziende parastatali con premio annuale supplettivo perchè sono tanto fascinosi...

gaia clerici 28.01.10 08:10| 
 |
Rispondi al commento

LA COMPRO IO LA FIAT DI TERMINI IMERESE
Parte Prima

hello Guys

Sono GHNO-PIN-92110.Se avete a cuore le sorti di questa questa nostra maleamata terra, non cambiate canale e gettate il telecomando.
Se come sono sicuro, volete veramente cambiare tutto, continuate pure a leggere. A tutti gli altri a cui va bene lo status quo dico " Ata-taump-a hi-hi ata-ump-ah-hihi Atataupm ah-hihi.
Con il Piano A raccolgo 18,67 miliardi di euro.
In un periodo di due settimane, ogni extracomunitario immigrato clandestino entra in posta e su due fogli, che valgono anche come autocertificazione di nazionalita', applica due fotografie formato tessera, a cui fa apporre timbro che vale come data certa. Una la tiene per se, e una rimane alla posta.
Poi col suo autocertificato timbrato va all'inps e/o con un documento del suo paese,dove firma un contratto in cui accetta di restare nel nostro paese, inpegnandosi a rispettarne le leggi.
Da un punto di vista economico con questo contratto l'ex clandestino si impegna, in poniamo 18 mesi a pagare 1800 euro anche ratealmente.Riceve quindi subito la tessera sanitaria che sostituira' in tutto e per tutto anche il vecchio permesso di soggiorno.
Dopodiche non sara' piu clandestino.
Lo stato incassera quindi in via previsionale un miliardo e duecento milioni all'anno per il milione di nuovi regolari che mi servono per portare avanti la nuova onda economica.Ogni
nucleo famigliare di cittadini il cui capofamiglia e' extracomunitario paghera' la tax rebound(che spieghero' piu' avanti) in misura di 1200 euro a famiglia,all'anno.
Quindi allo stato dagli altri extracomunitari,presenti gia' in italia incassera' 2 miliardi e 400 milioni.
Gli italiani pagheranno cosi la loro Tax Rebound.
Su 21.000.000 di percettori di un reddito:
6 milioni che hanno reddito fino a 24.000 E/A; 300 E/A di Tax-reb.
5 milioni che hanno redditi fino a 36.000 E/A; 1200 E/A di Tax -reb.
4 milioni che hanno redditi fino a 50000 E/A;
2400 E/A di TAx-reb.
Continua..

maurizio vuturo (ghno-pin-92110), vigevano Commentatore certificato 28.01.10 08:09| 
 |
Rispondi al commento

Ho provato ad approfondire,e, purtroppo, mi sembrano un "pacco" clamoroso; sono bufale. Se davvero funzionassero, se fossero facilmente riproducibili, ne sarebbe già pieno il mondo....

harry haller
-------------------------------------

Per il momento il mondo si riempie di cellulari, perchè col cellulare spendi, fai girare il mercato. Ben venga la tecnologia, guai a demonizzarla. Della tecnologia è giusto parlarne male solo quando è adoperata in maniera frivola e stupida.
Ad ogni modo il motore di Perendev non mi pare una balla.

http://www.perendev-power-italy.com/100kw.htm

http://www.perendev-power-italy.com/300kw.htm

http://www.perendev-power-italy.com/Autopack.htm

http://www.perendev-power-italy.com/Ln2%20motor.htm

vito. farina Commentatore certificato 28.01.10 08:08| 
 |
Rispondi al commento

mi sembrate tutti matti !! avete scoperto adesso lo smog ? esisteva 50 anni fa e adesso lo scoprite ?

si, fa tanto moda seguire grillo e lamentarsi di tutto e tutti...

milano fa schifo ? si muore di tumore ? lo smog ? la gente e' triste, le polveri, le piste ciclabili , ecc,ecc,ecc :

armi e bagagli e andate a vivere dove piu' vi aggrada!!

Mariannina Colombo Commentatore certificato 28.01.10 08:02| 
 |
Rispondi al commento

VUOI VEDERE CHE LA COMPRO IO LA FIAT DI TERMINI IMERESE
Continua parte quarta


Con il finanziamento alla ricerca per 3,8 miliardi si attuera' la seguente ripartizione:
A)1 miliardo per l'acquisto di attrezzature e
strumentazioni.
B)1 miliardo per l'aumento di stipendi ai 192000
ricercatori pari a 4000 euro annui lordi per
circa 200 euro mese netti
C)1,8 miliardi per lassunzione di 55000 nuovi
ricercatori
Questi 3,8 miliardi di investimento genereranno altri 6000 nuovi addetti nelle aziende fornitrici ..
genereranno poi
A)100 milioni di irpef,irpeg,irap dalla fatturazione allo stato di 1 mld di forniture
B)140 milioni di gettito fiscale dai nuovi addetti.
C)140 milioni di gettito contributivo
D)220 milioni come maggior gettito dovuto all'aumento salariale degli attuali addetti alla ricerca
E)220 milioni di gettito contributivo c.s
F)400 milioni di gettito fiscale proveniente dalle nuove assunzioni di 55000 dipendenti ricercatori
G)400 milioni di gettito contributivo come sopra

3,8 miliardi alle start up cosi suddivisi:

A)1,7 miliardi per assunzioni di 50.000 nuovi addetti nelle finanziate start up.
B)1,8 miliardi di finanziamenti destinati all'acquisizione, per le nuove aziende in start up, di strutture impianti e macchinari.
Che genereranno a loro volta
A)50000 nuovi addetti
B)2000 nuovi addetti per produrre i nuovi macchinari e attrezzature destinati alle start up
C)4oo milioni di gettito fiscale dai 50000 nuovi assunti dalle start up
D)400 milioni di gettito contributivo come sopra
E)100 milioni di gettito fiscale dovuti dalla fatturazione di 1,8 miliardi di attrezzature e macchinari
CONTINUA



maurizio vuturo (ghno-pin-92110), vigevano Commentatore certificato 28.01.10 07:25| 
 |
Rispondi al commento

COME HO GIA' SCRITTO NEL COMMENTO ALL'ARTICOLO DI BARBACETTO SUL "FATTO QUOTIDIANO",MENTRE MILANO E' GIA OGGI UNA CAMERA A GAS PRENDONO ACCORDI PER RENDERE EDIFICABILE TUTTA LA VASTISSIMA ZONA VERDE DOVE VERRA' "EXPO' 2015".FINIREMO COME A MANHATTAN CHE FANNO GLI ORTI SUI MURI DEGLI EDIFICI PER CREARE UN PO' DI VERDE E RIDURRE LO SMOG.
LUCIANA - NAPOLI

LUCIANA LAFRATTA 28.01.10 07:19| 
 |
Rispondi al commento

L' eunuco formigoni che simpatia!

abbassate il riscaldamento ecco la soluzione!!

eureka!... non eunuco! dal SUV che vedrò oggi guidati da signorili meneghini col fazoletto verde niente?

e il eco pass della morati non funziona? incazzate soldi ma lasciati il PM10 nel aria

(fermo restando che questi maledetti hanno ignorato il Pm 1, 2 , 3, 4 , 5.... non essistono
perche più sotili, questi cattolicissimi e santificati governatori e sindaci berlusconiani)

la soluzione fermate i riscaldamenti ma sempre col culetto meneghino nella macchina e si è un SUV meglio lo status alle stelle!

ogni gg peggio grazie ai più votati di questa gente e la opposizione sempre zitta complaciente.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.10 06:47| 
 |
Rispondi al commento

VUOI VEDERE CHE LA COMPRO IO LA FIAT DI TERMINI IMERESE

Dunque eravamo rimasti con 21,3 miliardi di euro in cassa:
Li suddividiamo cosi':
10 miliardi ai pensionati quale prima parte per aumentare le pensioni minime di 350 euro mediamente ,in modo che tutti arrivino almeno ai 900 euro mese.Servono 23 miliardi ne mancano 13.
Ma se teniamo buona la cifra ipotetica ma possibile di 42,6 la cifra occorrente per aumentare le pensioni minime di 350 euro c'e' gia
Anzi avanzano 19,6 miliardi di euro
che vanno cosi destinati:
A) 3 miliardi e ottocento milioni alla ricerca
B) 3 miliardi e ottocento milioni alle start up.
C)12 miliardi per la costruzione di centri residen
ziali composte da unita' abitative modulari
climatizzate; poste in prossimita'di zone
agricole ed ad alto fabbisogno di raccolta
manuale.Ma anche vicino ai piccoli,medi,e
grandi centri abitati.
Ma tutti questi miliardi impiegati in questo modo virtuoso, generano altri miliardi di gettito fiscale e contributivo.
Vediamo come.
Destinando 12 miliardi per la costruzione di questi campi residenziali prossimali alle zone idonee, si genera un gettito sia fiscale che contributivo.
E' evidente che se le aziende produttrici di moduli abitativi modulari si trovano sul tavolo ordini per costruire 300.000 moduli,dovranno assumere e poi fatturare allo stato il dovuto.Su cui pagano tasse e contributi.E cosi' pure le altre aziende per le opere accessorie e complementari,tipo mense,locali comunitari, aree verdi,aree giochi, aree sportive ecc.
12 miliardi genereranno quindi circa 100000 nuovi posti di lavoro con circa 600 milioni di gettito irpef dai lavoratori 600 milioni di gettito contributivo piu' 1 miliardo dal reddito irpef ilor irap dalle aziende.
Con il finanziamento alla ricerca per 3,8 miliardisi attuera' la seguente ripartizione:
A) 1 miliardo per l'acquisto di attrezzature e
strumentazioni.
B) 1 miliardo per l'aumento di stipendio agli
continua

maurizio vuturo (ghno-pin-92110), vigevano Commentatore certificato 28.01.10 04:50| 
 |
Rispondi al commento

NON SOLO MILANO MA L'INTERA PIANURA PADANA E' UNO DEIPOSTI PIU' INQUINATI DEL PIANETA !!!

VI AMMAZZANO PER PROFITTO !!

PS: MA COSA SE NE FARANNO DI TUTTI QUEI SOLDI IN UN PAESE MARCIO, INQUINATO, DEVASTATO, AVVELENATO...MERDOSO ......

juan miranda 28.01.10 04:02| 
 |
Rispondi al commento

@@@@@@@@@@@@@@@@@@ BEPPE GRILLO @@@@@@@@@@@@@@@@
Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo!
NON SONO CONSENTITI:
commenti non inerenti al post
commenti privi di indirizzo email
commenti anonimi
commenti pubicitari
commenti con linguaggio offensivo
commenti che contengono turpiloquio
commenti con contenuto razzista o sessista
commenti il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane(istigazione a delinquere o alla violenza,diffamazione ecc...)
COMUNQUE IL PROPRIETARIO DEL BLOG POTRá IN QUALSIASI MOMENTO,A SUO INSINDACABILE GIUDIZIO,CANCELLARE I MESSAGGI.
IN OGNI CASO IL PROPRIETARIO DEL BLOG NON POTRá ESSERE RITENUTO RESPONSABILE PER EVENTUALI MESSAGGI LESIVI DI DIRITTI DI TERZI.

Riportati esattamente come da modulo di iscrizione.
Nel caso qualcuno se ne sia scordato,dimenticato o non letti e presi in considerazione!
NON AGGIUNGO ALTRO
COMMENTATE VOI.....
BUONA NOTTE A TUTTI

Donato S., Vienna Commentatore certificato 28.01.10 03:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Bisognerebbe obbligare tutti i commercianti, e tutti coloro che usano l'auto per motivi di lavoro, a dotarsi di veicoli ecologici, come quelli a metano, o meglio ancora, elettrici. Lo si sa da almeno 15 anni! La Moratti, sporca filonazista sindaco di Milano, e' uno dei politici più criminali che vi siano in Italia! E lo sappiamo dal tempo che era presidente della RAI che la Sfasciata. Da ministro dell'istruzione in deroga alla costituzione favoriva le scuole private, (cosa che la Gelmini continua a fare), ed appena nominata ministro ha cambiato il nome del ministero da: "ministero della pubblica istruzione", a "ministero dell'istruzione", semplicemente, proprio per distruggere l'istruzione pubblica. Da sindaco di Milano, voleva precludere l'ingresso ai bambini figli degli immigranti, agli asili nido e alle scuole materne. Merita di essere incriminata e buttata in un carcere a vita. Non e' forse vero? Diciamo la verità!

Diciamo la verità 28.01.10 03:36| 
 |
Rispondi al commento

dopo VENDOLA...in campania saviano... fate le primarie inbroglioni della casta...
TGNET irpinia 22 gennaio 2010 - IL PONTEnews - SETTIMANALE CATTOLICO IRPINO lancia una proprosta alle prossime elezioni propone SAVIANO candidato a GOVERNATORE DELLA CAMPANIA -
il primo problema della campania è la CAMORRA e lo scrittore SAVIANO il fenomeno lo conosce benissimo...percio' è l'unico che puo' eliminarlo...................-

http://www.youtube.com/watch?v=ipgbAV5o7Eg

grill net 28.01.10 03:19| 
 |
Rispondi al commento

@GIORGIO SODO 27-01-10 20:47
SE QUALCHE MILIONE DI PADANI SCHIATTA DI SMOG GRAZIE AI PROPRI AMMINISTRATORI é GIUSTO CHE CIO´AVVENGA!E AL PIU´PRESTO POSSIBILE ANCHE.
SCASSANO TROPPO LE PALLE STI
LEGAIOLI-FASCISTI-BERLUSCONIANI
SULLA SACRALITá DELLA VOLONTá POPOLARE!
EBBENE,SAREBBE ORA CHE QUESTA VENGA RISPETTATA,SENZA SE E SENZA MA.
HASTA ZOZZONI...ECCHECAZZO!
---------------------------------------------------
Vorrei che rileggessi con attenzione quello che hai scritto e che tu stesso trovi un senso utile,costruttivo o innovativo del pensiero o un qualsiasi senso che tu ci voglia trovare...
Tu offendi profondamente me,non come milanese ma come persona e migliaia di famiglie che in tutto il mondo lottano ogni giorno con la vita quotidiana,che crescono i propri figli,ai quali cercano di insegnare valori che ti sembrano sconosciuti,che secondo me sono i veri ribelli di oggi.
Le tue frasi divorano a morsi,come carogne,il buon senso,il lavoro che queste famiglie portano avanti tra 1000 difficoltá della vita,che magari riescono anche a trovare un po di tempo libero per costruire,tassello dopo tassello,con pazienza spirito di sacreficio e abnegazione,qualcosa che forse non riusciranno mai a vedere,ma che vorrebbe essere il futuro migliore per i propri figli,ľunica ereditá,morale,che potrá tornare utile,una cultura sociale e consapevole che sará il perno di una societá migliore di questa,priva di odio e aviditá magari.
Ci sono persone che passano anni,a volte una vita,per smuovere la ruota,ormai arruginita del progresso culturale,in avanti di qualche centimetro,cercando di riappropiarsi del proprio destino,in mille modi,volontariato,solidarietá,ecologia,diritti umani,politica e democrazia dal basso...
Tu rispondi alľignoranza con ľignoranza,alla violenza con la violenza,cosí ci ritroveremo,ogni gruppetto,nella propria caverna,del nord,del centro o del sud,con la clava in mano,oggi in testa a me,domani a te...
Tu odi esattamente...
CONTINUA NEI COMMENTI...

Donato S., Vienna Commentatore certificato 28.01.10 03:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA COMPRO IO LA FIAT DI TERMINI IMERESE
continua...
hello Guys

Sono GHNO-PIN-92110.Se avete a cuore le sorti die 400 milioni.
Gli italiani pagheranno cosi la loro Tax Rebound.
Su 21.000.000 di percettori di un reddito:
6 milioni che hanno reddito fino a 24.000 E/A; 300 E/A di Tax-reb.
5 milioni che hanno redditi fino a 36.000 E/A; 1200 E/A di Tax -reb.
4 milioni che hanno redditi fino a 50000 E/A;
2400 E/A di Tax-reb.
3 milioni che hanno redditi fino a 70000 E/A;
3600 E/A di Tax-reb.
2 milioni che hanno redditi fino a 100000 E/A;
4800 E/A di Tax-reb.
1 milione che hanno redditi super.a 100000 E/A;
7200 E/A di tax-reb.
INCAzzzO TOTALE per lo stato 39.ooo.ooo.ooo diEEEEEEEEEEEURO. MIIIIIIIIIILiardi di eeeeeuro.
39.000.000.000 da italiani
1.200.000.000 da clandestini
2.400.000.000 da extr.regolari
TOTALE 42 miliardi e seicento milioni di euro
Se non piace va bene anche tagliato del 50%.
Ma vi spiego ora perche' e' giusto cosi.
Per prima cosa occorre spiegare bene che cosa e' la tax rebound.
Si tratta in definitiva di un risparmio forzoso,una sorta di accantonamento, affinche' quanto pagato ritorni nel tempo aumentato.
E' una partita di giro in definitiva.Ma VIRTUOSA!!
In via proporzionale tutti coloro che avranno pagato la tax rebound, che tassa non e',saranno accreditati di quote cooperative miste di capitale, di know how,brevetti e tanta voglia di lavorare.
Tutte le quote confluiaranno in un fondo per la creazione della piu' grande societa' mista cooperativistica capitalista social popolare eil resto mettecelo voi.
Quindi quanto versato, anche dai clandestini e' quota di capitale, che finanziera' le start up
la ricerca e se mi seguirete avrete modo di capire anche quali altre cose si posono realizzare.
Abbiamo quindi in cassa 42,6 miliardi o se volete
21,3 miliardi.
SE ne abbiamo ventuno o 42,6 la cosa cambia poco.
Quindi realisticamente prendiamo in esame la cifra inferiore.
21,6 miliardi continua......

maurizio vuturo (ghno-pin-92110), vigevano Commentatore certificato 28.01.10 03:05| 
 |
Rispondi al commento

In tutto questo bailamme si aggiunge la non chiarezza e il sospetto motivato.

Ogni tanto, "ad libitum" del potere regionale si vieta a certe categorie di veicoli di potere circolare.
Bene, si dirà.
Invece NO!

Perchè uno non può comprare un'auto da un giorno all'altro !
Certo, in tempi "ricchi" non ci sarebbero problemi (a parte l'inflazione !)
In tempi di CRISI il discorso è molto diverso.
E poichè la crisi attuale è potente, ci vorrà ancora parecchio prima che si torni a livelli di occupazione "normale" (il mio parere è che NON CI SI TORNERA' PIU'!).

Ciò comporta la NECESSITA' DI UNA STRATEGIA E DI UN PIANO PUBBLICO A LUNGO TERMINE.

Programmi, che non servano a fare un favore a Fiat e l'interesse di chi mette le firme, ma a vantaggio di tutti.

SE SO che l'auto che posseggo la posso tenere fino ad ad certo anno, mi posso traguardare un programma di "investimento" familiare.

Con la crisi e l'"inseguimento agli Euro" dei motori all'infinito e IMPREVEDIBILE non posso più ipotizzare PER QUANTO TEMPO potrò tenere la mia auto, se comprare un OTTIMO USATO (con RISPARMIO PER LA COLLETTIVITA' oltre che personale), o se devo mettermi nell'ottica di comprare un NUOVO modello Euro x.
Si corre dietro all'emergenza.

"La Lombardia non è un paese per poveri", ma i poveri ci sono e anche tanti, soprattutto ad una certa età.

Il trasporto pubblico ?
QUALE POLITICA HA FATTO MILANO e la LOMBARDIA?

Le ferrovie si sono svenate (o meglio NOI ci siamo svenati) con la TAV, per favorire dei trasporti DI POCHI, anziché sviluppare linee AEREI LOW COST!

La manutenzione di rete e carrozze è al lumicino. La realizzazione di nuove metropolitane IN ITALIA costa troppo (dopo il "modello Craxi" è difficile tornare a costi "normali").

Anziché RENDERE GRATUITI TUTTI I POSTEGGI presso le stazioni di metrò, si fa SPENDERE per lasciare l'auto!

Le multe fioccano per CASSA SENZA PREVENIRE e, pazzesco!, dei RISCALDAMENTI ANTIDILUVIANI super INQUINANTI delle ABITAZIONI non si parla!

rosario v. Commentatore certificato 28.01.10 02:25| 
 |
Rispondi al commento

hello Guys

Sono GHNO-PIN-92110.Se avete a cuore le sorti di questa questa nostra maleamata terra, non cambiate canale e gettate il telecomando.
Se come sono sicuro, volete veramente cambiare tutto, continuate pure a leggere. A tutti gli altri a cui va bene lo status quo dico " Ata-taump-a hi-hi ata-ump-ah-hihi Atataupm ah-hihi.
Con il Piano A raccolgo 18,67 miliardi di euro.
In un periodo di due settimane, ogni extracomunitario immigrato clandestino entra in posta e su due fogli, che valgono anche come autocertificazione di nazionalita', applica due fotografie formato tessera, a cui fa apporre timbro che vale come data certa. Una la tiene per se, e una rimane alla posta.
Poi col suo autocertificato timbrato va all'inps e/o con un documento del suo paese,dove firma un contratto in cui accetta di restare nel nostro paese, inpegnandosi a rispettarne le leggi.
Da un punto di vista economico con questo contratto l'ex clandestino si impegna, in poniamo 18 mesi a pagare 1800 euro anche ratealmente.Riceve quindi subito la tessera sanitaria che sostituira' in tutto e per tutto anche il vecchio permesso di soggiorno.
Dopodiche non sara' piu clandestino.
Lo stato incassera quindi in via previsionale un miliardo e duecento milioni all'anno per il milione di nuovi regolari che mi servono per portare avanti la nuova onda economica.Ogni
nucleo famigliare di cittadini il cui capofamiglia e' extracomunitario paghera' la tax rebound(che spieghero' piu' avanti) in misura di 1200 euro a famiglia,all'anno.
Quindi allo stato dagli altri extracomunitari,presenti gia' in italia incassera' 2 miliardi e 400 milioni.
Gli italiani pagheranno cosi la loro Tax Rebound.
Su 21.000.000 di percettori di un reddito:
6 milioni che hanno reddito fino a 24.000 E/A; 300 E/A di Tax-reb.
5 milioni che hanno redditi fino a 36.000 E/A; 1200 E/A di Tax -reb.
4 milioni che hanno redditi fino a 50000 E/A;
2400 E/A di TAx-reb.
3 milioni che hanno redditi fino a 70000 E/A
continua...

maurizio vuturo (ghno-pin-92110), vigevano Commentatore certificato 28.01.10 02:07| 
 |
Rispondi al commento

Milano è una città morta.La lombardia è una regione fantasma.
Ogni mattina che mi sveglio e vado al lavoro
penso che da qui bisogna scappare.
Chi vive qui lo sa. C'è un solo indicatore che parla: il cielo.
Quando sono arrivato qui quattro anni fa non pensavo che esistesse posto al mondo in cui il cielo è color argento. d'inverno e d'estate, i raggi di sole sono morti, perchè muoiono prima che si posino a terra, nella palude di quest'aria dura e puzzolente.
Milano e la lombardia sono un cancro al cuore dell'italia.
Milano ammalia con la promessa illusoria di produrre ricchezza per il paese, alle future generazione volevo dire di escludere dalle vostre scelte la terra dei longobardi.
Qui si commuore con vita, che è svuotata di ogni suo più naturale senso.
Milano è orrenda, non ha niente eccetto le vetrine, è triste come un vecchio film in bianco e nero.
Milano fa credere ai suoi abitanti di essere i migliori, a me che vengo dal sud, dove l'aria profuma ancora di aria, fanno tenerezza e compassione.
Milano ha solo un parametro di qualità della vita, quanti soldi hai, e quanti di questi ne consumerai.
Bisogna andarsene da Milano, solo così potremo salvarla.
Il vero motore siamo noi cittadini, se andiamo via tutti si sveglieranno e faranno di milano una città migliore.
Mi chiedo, ha ancora un senso avere gli uffici e le fabbriche concentrate qui in lombardia? Se la maggior parte dei laureati e degli operai li attingono dal serbatoio del sud?
Questa è Milano, questa è la Lombardia, una vecchia prostituta stanca a cui hanno fatto di tutto.
La bellissima immagine descritta nel post precedente , voglio viverla per il bene di mio figlio e delle generazioni future, altrove. Dove esiste ancora il valore delle parole aria, acqua e terra.
Buonanotte, e a mia moglie che dorme pensierosa nell'altra stanza volevo dirle che l'amo sopra ogni cosa, per un valore che tende all'infinito, senza mai raggiungerlo, in quanto in perenne moto continuo.
CC


carlo cc 28.01.10 01:26| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La situazione del traffico e inquinamento è brutta in tutte le città (e anche nei paesi quanto a questo). Potenziare il trasporto pubblico aiuterebbe senza se e senza ma, non ci sarebbe bisogno nemmeno di obbligare a pagare un ecopass per le auto, se i bus e il metro' (dove c'è ovvero in 2 o tre città), funzionassero.
Però non si consumerebbe benzina e non si pagherebbero le accise e naturalmente si venderebbero meno auto e allora si le lobby del petrolio e dell'auto, e lo stato che non riscuoterebbe l'accisa preferiscono l'inquinante auto privata e, come dice Grillo, sempre ferma ma con il motore acceso!

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.10 00:56| 
 |
Rispondi al commento

Una mezzoretta fá sono tornato dal lavoro,
ho acceso il PC per leggere un po di commenti,
ho messo un vecchio CD di L.Carboni,
mia moglie é sul divano,
ha appena finito di allattare il nostro primo bambino che ha 12 giorni,
stá passando˝LA MIA RAGAZZA˝,
il volume dello stereo é perfetto,
il piccolo ci guarda curioso,
mia moglie lo guarda e sorride,
lei é bellissima,
loro sono bellissimi,
sul tavolo fuma una tazza di camomilla,
c´é un´atmosfera bellissima,
magica,
irripetibile,
unica,
questo momento mi resterá dentro per sempre,
vorrei che tutto si fermasse in questo momento,
io sto´in assoluto silenzio,
li guardo e non vorrei nemmeno respirare per lasciare tutto cosí senza cambiare niente,
auguro a tutti di vivere un´emozione cosí grande almeno una volta nella vita.
BUONA NOTTE A TUTTI

Donato S., Vienna Commentatore certificato 28.01.10 00:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piccola osservazione per i soliti scemi che postano contro 'sto trattato di Lisbona, secondo cui sarebbe la fonte di tanti pseudoguai .

La UE e persino l’Autorità per le Garanzie per le Comunicazioni (AGCOM) hanno espresso forti dubbi sul decreto. Il decreto va contro "la direttiva europea sul commercio elettronico che vieta obblighi di monitoraggio preventivo da parte dei service provider, come stabilisce invece il decreto legislativo"

SCRITTO NEL MINI-POST A FIANCO!!!!

ALLORA COME SI SPIEGA ??? CARI SCEMETTI !!!!!!!
forse sarebbe meglio chiamarvi MAFIOSETTI !!!!!!

eh eh!! tacci vostra!


ZZZZZZZZZ

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 28.01.10 00:21| 
 |
Rispondi al commento

aTTENTATO FARSA A BERLUSCONI
E ALLE TORRI.

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 28.01.10 00:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A MILANO SE PAGHI PER ENTRARE IN CENTRO NON INQUINI PIU'.....PRIMA, CHE NON SI PAGAVA INQUINAVI E DUNQUE NON SI POTEVA ENTRARE (solo x noi cittadini normali....cosa che non vale per: POLITICI E COMPAGNIA BELLA, POLIZIA, CARABINIERI, TAXISTI, AUTOBUS, PONYEXPRESS, MAFIOSI,PENTITI,PRATICAMENTE TUTTI TRANNE CHE LA GENTE COMUNE....)......E' TUTTO UNO SCHIFO...

adriano s., Verrua Savoia Torino Commentatore certificato 28.01.10 00:12| 
 |
Rispondi al commento

allora?..finti di nylon , tatuaggio temporaneo o photpshop portatile?...e soprattutto domenica ,matrimonio capelli, martedi' controllo medico pelata, oggi giorno memoria criniera....domani?

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.10 00:09| 
 |
Rispondi al commento

CISL+

UIL+

CGIL+

UGL =
--------
LAVORATORI COL CULO PER TERRA

AZZO CHE SO FORTI STI SINDACATI!

Dino Colombo Commentatore certificato 28.01.10 00:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ANNO GIUDIZIARIO...

ANM LASCERA' L'AULA QUANDO IL RAPPRESENTANTE DI ALFANO FARA' IL SUO INTERVENTO...

TUTTA LA MIA SOLIDARIETA' ALL'ANM...

L'OLTRAGGIO NON LO FANNO LORO ANDANDOSENE MA IL GOVERNO CON LE SUE LEGGI PER SALVARE I LADRI CORROTTI CORRUTTORI E SERVI DELLA MAFIA COME CUFFARO!!!!!!!

NAPOLITANO... RONF RONF...

ivan attorami 28.01.10 00:01| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Invenzioni

E Gugu inventò la ruota e la sistemò lì.

Poi toccò a Bugutu che inventò la palla... E la mise lì. Poi Bugutu fece un'altra palla e la piazzò di fianco alla prima. Quindi, osservando ammirato le sue due opere, esclamò:
"Ecco; queste dovrebbero girare!"

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.01.10 23:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCUSATE L'O.T ma credo ne valga la pena.

Le PROVE (non un'altra delle tante ipotesi) che l'attentato a Berlusconi sia stato preparato come un qualsiasi lavoro TEATRALE con tanto di film della PROVA GENERALE (che poi hanno rifilato a emilio fede che come un cog.....ne lo ha trasmesso la sera stessa,senza nemeno rendersi conto delle differenze tra quel filmato di PROVA GENERALE e quello girato la sera del FINTO attentato.(forse fidava ciecamente sulla cogl...naggine dei loro sostenitori...che non si sarebbero accorti di niente)

GUARDATELO TUTTO...Alla fine c'è una scena SCHIACCIANTE che PROVA SENZA OMBRA DI DUBBIO CHE l'aggressione di Tartaglia è stata UNA BUFALA della quale il filmato mandato in onda dal Fido Fede era solo LA PROVA GENERALE.


http://www.youtube.com/watch?v=k8Kjtme_LAY

Dino Colombo Commentatore certificato 27.01.10 23:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Viviamo in un mondo dove nulla e' come sembra...

destra .. sinistra fanno finta di litigare poi si accordano ( Veltrusco)

caldo .. freddo Al gore- petrolieri .. poi si scopre Haarp e ..

http://csat.au.af.mil/2025/volume3/vol3ch15.pdf

In Cina 2400 Km quadrati diventano sabbia ogni anno ..

nessuno ha torto nessuno ha ragione .. chi ha il dito su haarp controlla il tempo metereologico e decide dove piove c'e' ricchezza e dove c'e' siccita' e poverta' ovunque sul pianeta inclusi terremoti tsunami tornadi .

E se fosse gia' cosi' da 50 anni ..ci avete mai pensato come puo' aver influito sulla ricchezza dei popoli ?

Il pil della Cina cresce l'8-10% all'anno il deserto cresce 2400 Km quadrati all'anno ..

Il complottista .. e voi branco de polli dormite dormite ..

Maximus Roman Emperor SPQR Commentatore certificato 27.01.10 23:47| 
 |
Rispondi al commento

ARITONGA COJONGA:
12000 anni fà???

http://www.youtube.com/watch?v=-uqhAbxRHXA&NR=1

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 27.01.10 23:43| 
 |
Rispondi al commento

PER CORTESIA, SAPETE DIRMI LA PENA CHE MI SPETTA SE DO UN CALCIO NEL CULO AD UN POLITICO? tra depenalizzazioni, processi morti e porcate varie, credo meno della soddisfazione che si prova a "INCENTIVARE" in questo modo i nostri cari governanti a fare del loro meglio, per in nostro bene e non solo per se stessi. vedrete che più calci darete, meno avranno voglia di poggiare il culo su quelle poltrone !!! datelo al politico che vi capita a tiro ... (quelli che lo meritano). mi sembra giusto RICONOSCERE il loro operato con un gesto ... QUANDO SARANNO STUFI DEI CALCI SI TOGLIERANNO SUBITO DALLA CIRCOLAZIONE STATENE CERTI. vi giuro che proverete una sensazione fantastica nel farlo ...
dovunque avrete modo di incontrarli ... fategli sentire il vostro apprezzamento al loro operato !!!
vi pare che vi denunciano per un calcio al culo?
iniziate subito ... vi piacerà !!!

federico m. Commentatore certificato 27.01.10 23:37| 
 |
Rispondi al commento

IL GIORNO DELLA MEMORIA

Shoah - “Mai Più!”

vuol dire tagliare il cordone ombelicale

del nichilismo e del maledettismo

di coloro che da un secolo e mezzo

ci nutrono col latte

del malessere e del conflitto

e suggeriscono, e dettano,

ai nostri cervelli i credi

le filosofie e i pensieri

più innaturali.

Shoah - “Mai Più!”

vuol dire mai più

uomo contro uomo

uomo contro natura

uomo contro Dio

uomo contro se stesso.

Mai più lacrime di madri e padri

mariti, mogli e figli.

“Niente è infine sacro

al di fuori dell’integrità della mente.” *

Shoah - Per non dimenticare…

Mai più.

* pensiero di Ralph Waldo Emerson

(27 gennaio, Giorno della Memoria)


N. B.: La frustrazione puote più d'ogni cannone.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.01.10 23:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=D704t6sxisE&feature=PlayList&p=EB1463D0EC5F9DC0&index=0&playnext=1

Quanto c'è di vero??????????????????

macome ceprovi
------------------------------------LA RISPOSTA ALLA DOMANDA PERCHE' QUESTE NUOVE TECNOLOGIE, SEMPLICI E A BASSO COSTO ,PER SOSTITUIRE I COMBUSTIBILI FOSSILI , NON VENGONO ADOTTATE E' ABBASTANZA SEMPLICE- SONO TROPPO POCO COSTOSE-NON CREANO DIPENDENZE ECONOMICHE,SONO QUASI AUTOSSUFFICIENTI E L'ECONOMIA CAPITALISTICA NON PUO' PERMETTERLO-QUINDI CI SI ORIENTA VERSO CELLE COMBUSTIBILI,BATTERIE AL LITIO,IDROGENO,MA NON QUELLO PRODOTTO DALL'ACQUA COME ERA GIA' STATO BREVETTATO NEI PRIMI ANNI SETTANTA, A COSTI DI GESTIONE BASSISSIMI- IN SOSTANZA TECNOLOGIE COSTOSE CHE POSSANO CREARE GLI STESSI ENORMI PROFITTI DEL PETROLIO- TUTTO IL RESTO VIENE TENUTO NASCOSTO O ADDIRITTURA BOICOTTATO-

luigi s., cesenatico Commentatore certificato 27.01.10 23:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Moratti ha anche addotto che ci sono altre città in Italia con un livello medio di PM10 più alto. Ma che cazzo di ragionamento è? Ma ci rendiamo conto? Così è una corsa al peggioramento!

Lars U. 27.01.10 23:31| 
 |
Rispondi al commento

....mi piacciono questi verdi, approposito, che fine avrà fatto “Alfonso Pecoraro Scanio” qualcuno ne ha notizia?!
….. dice il saggio:“i verdi sono come i pomodori” dopo un po’, maturano, e diventano rossi…..

….dicevo, mi piacciono molto questi verdi perché, forse per paura di finire nel dimenticatoio…ogni tanto saltano fuori e, fingendo di prendere a cuore una delle qual si voglia problematica ambientale presente nel nostro paese, tutte le volte, sarà un caso, invece che proporre una reale soluzione alternativa e magari definitiva al problema in questione, propongono l’ennesima tassa da far pagare ai potenziale inquinatori… come dire: può inquinare l’ambiente solo chi se lo può permettere….poi si preoccupano solo di quelli che sono i parametri di quello che è riconosciuto ufficialmente come “inquinamento”….”quello più grossolano” non si preoccupano affatto di quello che è l’inquinamento più pericoloso che riguarda le micro particelle…….. perché non si dà voce al professor Montanari sull’argomento?!


Ps: che nel frattempo chissà cos’altro avrà scoperto con il prezioso aiuto del nostro microscopio…..

marco brambi, Sesto San Giovanni Commentatore certificato 27.01.10 23:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

@ Viviana :)
---------------------

Un omaggio floreale:)
---------------------------

http://www.youtube.com/watch?v=-xdy2ruKQ8Q&NR=1

;)

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 27.01.10 23:27| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=XdvB9BDy7Kc

E' GRAVISSIMA LA DENUNCIA CONTENUTA IN QUESTO VIDEO: LANNES E' ENTRATOSENZA ESSERE FERMATO IN UNA CENTRALE NUCLEARE DISMESSA ED HA FILMATOPER DUE ORE I TIR DELLA CAMORRA CHE PORTAVANO VIA TONNELLATE DI RIFIUTINUCLEARI, CARICANDOLE SU CONTAINER.LI HA SEGUITI FINO A GENOVE A LASPEZIA, DOVE I CONTAINER PIENI DI RIFIUTI SONO STATI CARICATI SU NAVIDA AFFONDARE IN MARE: ORA, NON TRENT'ANNI FA!


-----------------------------------
Quello che questo governa di merda non fa sapere al popolo italiano,altro che quella marionetta di don silvio da corleone e di tutta la marmaglia del baffino e dei loro compari mafiosi e criminali,nemici del popolo italiano e nemici della repubblica italiana

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 27.01.10 23:26| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=AOIzvbUfLu0&feature=related

OOPARTS Teschi di cristallo


Cosa c'è di vero?

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 27.01.10 23:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=JsfVCfOQm-I&NR=1


OOPARTS Il Meccanismo di Antikythera

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 27.01.10 23:06| 
 |
Rispondi al commento

é uno stronzo con il botto.

CHI é?

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 27.01.10 23:05| 
 |
Rispondi al commento

Comè quella frase latina???scusazo non pedita ..eccc

Geronimo ???(forse)?...non era rivolta a te...ma pensandoci bene!!!!!!!?

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 27.01.10 23:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avevo un amico Inglese 10 anni fa circa David , viveva a Milano
con la sua fidanzata Italiana era un musicista e mori' inspiegabilmente di leucemia a 42 anni.

Oggi ho capito perche' si e' ammalato a Milano.

Maximus Roman Emperor SPQR Commentatore certificato 27.01.10 22:58| 
 |
Rispondi al commento

velatamente mi si accusa che
basta scrivermi in sottocommento
si vien bannati
....mah!!!!a dir la verita' non so neppure io quante volte ho cambiato identita' e email...
se il blog e' in disfunzione non date colpe sussurrate....
siam tutti nella stessa barca
cafethino
\_/)

♫ fly ♫ fly, portorotondo Commentatore certificato 27.01.10 22:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=AfLFrb4zolU&feature=related


OOPARTS Le sfere misteriose

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 27.01.10 22:57| 
 |
Rispondi al commento

Hi.

Cuffaro non si è dimesso da ROMA.

Continua a mangiare pasticcini.

E noi possiamo solo dire con la legge dalla nostra..........che siamo governati da mafiosi.

Tartarughe surrogate.

Bye.

Tartarughe Surrogate Commentatore certificato 27.01.10 22:50| 
 |
Rispondi al commento

Città=camere a gas.

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 27.01.10 22:47| 
 |
Rispondi al commento

Pur di consentire ad una manica di teste di cazzo di scorazzare per milano in suv e con macchinoni superinquinanti, qualche stronzo di amministratore ha pensato bene di proporre l'abbassamento del riscaldamento a tutti anche ai poveri milanesi che con l'inquinamento non c'entrano un cazzo.
Hanno idea del freddo che fa a milano ed in tutto il nordo in generale?
Spero che i "lumbard" questo se lo ricordino alle elezioni e che non continuino a votare per chi li sta uccidendo scientemente.

pasquale r., napoli Commentatore certificato 27.01.10 22:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I giovani sono indotti,convogliati, incanalati ...nel calcio e suoi derivati....

non vedono altro che i loro "idoli" calcistici.

E quindi sfogano la loro vitalità giovanile allo stadio...e in discoteca (pieni di "sballo")

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 27.01.10 22:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

alla fine,cosa gliene frega alla amminitrazione moratti di risolvere il problema smog?assolutamente nulla!

devis q. Commentatore certificato 27.01.10 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Sto vedento il film "il bambino col pigiama a righe" su Sky

Sono tutti in sala e guardo sopra tutto a miei figli, non posso fare a meno di pensare ai leghisti... e tutta questa situazione di destra reazzionaria che ci avvolge.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.01.10 22:24| 
 |
Rispondi al commento

CLAMOROSA GAFF, DA VEDERE:

Nel sito ufficiale dei sondaggi “SILVIO BERLUSCONI HA IL 561,0%” di risposte positive.

Vedi nel Sito:

http://www.sondaggipoliticoelettorali.it/

“SITO UFFICIALE DEI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI”
come da Legge n. 28 in vigore dal 23 febbraio 2000
A cura della presidenza del consiglio dei ministri
Dipartimento per l’informazione e l’editoria

Sondaggio Politico-Elettorale

Intenzioni di voto - governo e opposizione – Pubblicato il 26/01/2010 su “IL CLANDESTINO”

Domanda : Parliamo del Governo. Lei ha fiducia nel.......... .

Risposta: Risposte positive: “PRESIDENTE DEL CONSIGLIO SILVIO BERLUSCONI 561,0%”, Governo 53,0%

Paolo R. Commentatore certificato 27.01.10 22:23| 
 |
Rispondi al commento

La cosa buona dell'inquinamento a Milano è che moriranno di cancro anche tanti leghisti di merda.

giabbi recchia 27.01.10 22:15| 
 |
Rispondi al commento

C'è un tizio qui (ho paura a indicarlo)... che x varie volte appena lo contestavo ...o controbattevo..o semplicemente cercavo di andare nei suoi sottocommenti .......

perdevo nik e email.

CHI é?

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 27.01.10 22:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ebrei 5,9 milioni
Prigionieri di guerra sovietici 2–3 milioni
Polacchi non Ebrei 1,8–2 milioni
Rom e Sinti 220.000-500.000
Disabili e Pentecostali 200.000–250.000
Massoni 80.000–200.000
Omosessuali 5.000–15.000
Testimoni di Geova 2.500–5.000
Dissidenti politici 1-1,5 milioni
Slavi 1-2,5 milioni

.....

Non solo Ebrei.

(scusate il "solo"..Per rispetto)

'Migrante Alessandro, (Foreste della rete) 27.01.10 22:01| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CREIAMO UNA BANCA SOLIDALE POPOLARE on-line.

(dopo autorizzazione da Banca d'Italia).

Se siamo in molti ci riusciamo.

Finanziamo:

1) le giovani coppie
2) disoccupati e precari
3) acquisti finalizzati necessari
4) energie rinnovabili per uso domestico
5) libri e computer per studenti
ecc...

un socio=massimo un'azione=un voto

costantino.marco gmail.com

Marco Costantino Commentatore certificato 27.01.10 21:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

I leghisti sono andati a nanna?

OSSO DURO, REGGIO E. Commentatore certificato 27.01.10 21:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO sò ...
che GRILLO si firma con il suo nome...(anch'io fino che ho potuto)..

tu no!!!!!!!!!!!

Grillo parla e spera x un mondo eco...(anch'io)..

TU NO ???????????????

Grillo mi è simpatico ...TU NO.


(PAOLO PICONI)

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 27.01.10 21:54| 
 |
Rispondi al commento

Vi rendete conto che siamo di fronte a un branco di cavernicoli?Questa è una costante:
========================================
La politica,dell'inciucio, d'alema succede a rutelli,presidenza copasir,bersani si allea con di pietro;Vi ricordate i trascorsi!!
========================================
Questa non è politica, ma malaffare,come già accennavo pocanzi:La vita con questa casta di politici,sia di sinistra o destra,sono tutti arruffoni,pasticcioni,incapaci,è un castigo.
==============================================
Mi affido alle mie personali esperienze,la critica nasce dentro di mè,da una mia opinione,
dai trascorsi di questa nazione,del malaffare.
===============================================
nascere in questo paese è una sventura,infatti gran parte degli italiani ignorano i propri mali.
============================================
Io mi domando:meglio non sapere?Oppure sapere?
ZEUS CONDUSSE L'UOMO A ESSERE SAGGIO,APPRENDERE ATTRAVERSO LA SOFFERENZA,AVERE UNA CONVINZIONE
DI DECIDERE DEL PROPRIO FUTURO.
=========================================
Qule sarà il destino dell'italia?Attraverso quali future prospettive,riuscirà a risorgere?
finchè le menti rimarranno ammaestrate non ci sarà futuro:
===============================================
Ormai il popolo si vende per una pagnotta,(il non sapere significa non nascere)la condizione dell'uomo oggi è ignorare il meglio,si affidano alla fortuna[figli della tyche].
========================================
viva il movimento a 5 stelle.

Pablo S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.01.10 21:51| 
 |
Rispondi al commento

..I Milanesi, dovrebbero rompere tutti i varchi d'accesso alla città..farsi rimborsare tutte le multe ricevute, per averli varcati al di fuori dell'orario consentito..

Semo un popolo de cojoni...2 anni fà la giunta Milanese sempre capitanata da Maria Antonietta, disse a gran voce di aver risolto il problema dello smog a Milano..Ricordate??

ahahahahahaaaaa...che popolo di imbecilli..
Mi dispiace solamente per quelle persone innocenti ke ne pagano le conseguenze a livello di salute.

lele71 p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.01.10 21:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I TROMBONI TROMBATI…
…continuano a suonare le loro trombe. Prodi cicchetta Bersani che apre a Di Pietro. Certo! Da una parte l’ex magistrato di mani pulite che è per una giustizia rigorosa. Dall’altra l’autore dell’indulto che ha salvato dirigenti di cooperative per falsi in bilancio ed ha fatto un favore a Berlusconi ed ai suoi amici. L’indulto ad esempio ha favorito Previti ed ha portato alla scarcerazione di schiere di delinquenti di cui molti hanno commesso nuovi reati. Uno strumento utile e democratico nel PD, oltre alle primarie, sarebbe quello di referendum interni sulle questioni più importanti. Sono certo che gli iscritti al PD avrebbero votato contro molte scelte che fecero Prodi e D’Alema e fra queste appunto l’indulto e la partecipazione alla guerra in Libano. Se si facesse una domanda agli iscritti al PD chiedendo in quale schieramento vedrebbero Prodi e D’Alema sono certo che il risultato sarebbe in percentuale equivalente alle ultime primarie della Puglia: più del 70% voterebbe per D’Alema e Prodi in una coalizione di centro-destra anziché conferire loro nuovi incarichi. Le primarie per l’indicazione del segretario del PD hanno espresso ampie preferenze per Bersani al quale molti elettori di sinistra hanno dato fiducia e nutrito speranze. Il consenso per Bersani è sceso notevolmente nel momento in cui si è schierato a favore di Boccia e D’Alema. Le primarie fatte in Puglia lo hanno espresso con estrema chiarezza. Ora Bersani potrebbe trarne le conclusioni e decidere se fare scelte coraggiose che possano donare nuova fiducia ed energia agli elettori di sinistra.

Adelchi Perugini 27.01.10 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Se il movimento avrà il coraggio di candidare a sindaco GIOVANNI FAVIA con una sua lista le possibilità che la spunti sono ENORMI. E se sfonderemo a Bologna, sfonderemo anche il culo anche a PDL e a quella merda del PDmenoelle (in casa sua)!

FORZA LISTE A 5 STELLE!
FORZA GRILLO!
FORZA NOI, CHE NON CI ARRENDEREMO MAI!

renzo coscia 27.01.10 21:42|