Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I Nuovi Erode dello smog


Genitori antismog. Intervista a Elena Sisti
(07:17)
copertina_antismog.jpg

Il 2010 è l'anno dei cittadini con l'elmetto. Ogni giorno una testimonianza. Ogni giorno un'azione. Quest'anno dobbiamo riprenderci lo Stato e il diritto alla felicità. Le mamme sono da sempre in prima linea. A Milano combattono contro i Nuovi Erode: Mortizia Moratti e il Monatto Formigoni. 73 cittadini sono ricoverati ogni giorno per lo smog, di questi molti sono bambini. alcuni muoiono. L'aria della città è fuorilegge, per questo Milano vuole onorare il ladro Craxi. I limiti dell'inquinamento fissati dall'Europa vengono strasuperati: una, due, tre volte. Ogni azione dell'amministrazione è una presa per il culo. Biciclette senza piste ciclabili. Il diritto di inquinare chiamato Ecopass, al posto di Smogpass: se paghi puoi sparare merda nei polmoni della gente. La città è cementificata e ripiena di nuovi parcheggi che attirano veicoli privati. Mortizia sfila con il costruttore Ligresti e premia con l'ambrogino l'imprenditrice Marina Berlusconi, presidente della Mondadori acquisita grazie alla corruzione di giudici.
Milano è lo specchio dell'Italia degenerata. Non si può continuare così. Mettetevi l'elmetto, il 2010 è iniziato. Contattate l'Associazione Genitori Antismog. Se ancora non esiste nella vostra città, fondatene una!
Ma perché Mortizia Moratti è sindaco e non Elena Sisti?

Intervista a Elena Sisti, Associazione Genitori Antismog.
"Sono Elena e sono dell’Associazione Genitori Antismog di Milano, i Genitori Antismog sono nati nel 2001, in realtà si chiamavano Mamme Antismog, allora il sindaco Albertini chiese alle mamme, per non esporre i bambini al rischio dello smog, di tenerli a casa. Le mamme decisero che era ora di dire basta a quest’atteggiamento nei confronti dello smog e si presentarono con i passeggini vuoti di fronte a Palazzo Marino.
Da allora non abbiamo mai smesso di insistere sul problema dello smog di Milano e a lavorare su due fronti: da una parte, sensibilizzare i cittadini e quindi il genitore al rischio, al pericolo e alla gravità dello smog e dall’altra fare lobby nei confronti della Pubblica Amministrazione. Tra i progetti realizzati finora c’è Eurolifenet, realizzato in collaborazione con le scuole medie superiori. E' un progetto molto bello: per alcune settimane i ragazzi sono andati in giro con un rilevatore di polveri sottili attaccato e hanno avuto la percezione della loro esposizione durante tutti i momenti della giornata. Negli anni successivi abbiamo promosso una petizione che ha portato a far viaggiare gratis i bambini sui mezzi pubblici a Milano, oggi viaggiano gratis fino ai dieci anni, mentre quando abbiamo fatto questa richiesta, appena superavano il metro cominciavano a pagare. Diventava quindi non conveniente, per una famiglia di più di due bambini, muoversi con i mezzi pubblici. L’ultimo progetto bello realizzato a Milano è: "Siamo Nati per Camminare": che tende a sensibilizzare chi si muove quotidianamente su come il camminare faccia meglio alla nostra salute e alla salute degli altri e della nostra città e alla Pubblica amministrazione si rivolge chiedendo di prendere provvedimenti. Il particolato sottile, che proviene dai tubi di scarico delle nostre auto, il 70% di questo è causato dal movimento del traffico nell’ambito lombardo. Il PM10 e il PM2.5 sono particelle sottilissime che entrano nel nostro organismo e causano una serie numerosa di conseguenze come la riduzione della capacità polmonare, la riduzione della capacità cognitiva nei bambini, la bronchite cronica: noi milanesi siamo convinti che sia una cosa naturale e non è vero, appena ci si sposta da Milano questa continua infezione delle vie aeree si riduce, ma anche infarti, ictus.
A Milano quotidianamente vengono ricoverate 73 persone per problemi connessi all’esposizione allo smog. 73 sono moltissime e, soprattutto, sono i bambini, i bambini sono quelli che soffrono di più e gli anziani, quindi diciamo la parte debole della nostra città. Questa Amministrazione ha tentato di dare un segnale positivo in questi termini, introducendo l’Ecopass o il bike sharing. L’idea che una mobilità sostenibile, una mobilità diversa sia possibile. A volte ci danno delle fanatiche, a noi sembra di essere persone che dicono cose che, in altri Paesi, sono considerate normali e nessuno neanche penserebbe di contraddirci. Pensiamo che solo a Milano 100.000 macchine occupano lo spazio pubblico sui marciapiedi, a Milano non esiste una rete di passaggi ciclabili laddove ci si possa muovere liberamente in bicicletta senza rischiare gli incidenti. In Italia sono quasi 9.000 le morti in qualche modo riconducibili all’inquinamento e, soprattutto, esiste una riduzione notevole della speranza di vita. Tutte queste cose ci portano a dire basta, è ora di finirla: poiché non esiste vento, lo smog a Milano non si propaga velocemente, rimane laddove viene prodotto. Ciò significa che l’abitudine del cittadino può influenzare notevolmente questa riduzione immediata, infatti pensiamo a una congestion charge, quindi all’impedimento per chiunque, se non a pagamento, di entrare nel centro storico, indipendentemente da questa affermazione sbagliata, per cui lasciamo entrare solo le macchine che non inquinano. Non esistono!
L’obiettivo ultimo è quello di rispettare i parametri che ci chiede l’Europa, ossia di mantenere il tasso di polveri sottili al di sotto dei 50 microgrammi per metro cubo, per un massimo di 35 giorni all’anno. Milano a novembre - questo è l’articolo de Il Corriere della Sera - aveva ormai raggiunto i 70, ci sono centraline che rilevano 103 /120 microgrammi, quindi il doppio, il triplo di quello che sarebbe il massimo consentito per legge.
... L’appello è forte per la Pubblica amministrazione, per potenziare i mezzi pubblici, la rete di Milano deve essere resa molto più efficiente, anche chi arriva da fuori deve arrivare comodo e deve arrivare bene su mezzi puliti e puntuali, più frequenza, velocizzare il traffico dei mezzi pubblici a discapito sì di quelli privati, perché il bene di tutti è meglio del bene solo nostro, solo del singolo. Invece l’appello al cittadino è: "Ogni volta che decidete di prendere la macchina, pensate che esistono alternative, che la scelta di prendere la macchina danneggia sempre e comunque voi e i vostri figli, i vostri genitori, i nonni e tutti coloro che, in un certo modo, sono la mobilità debole." Una città in cui si passeggia di più è una città in cui si vive meglio, noi abbiamo fatto una petizione, con la quale chiediamo al sindaco Moratti delle scelte precise per una Milano dove ci si muova in modo più sostenibile."

1 Gen 2010, 17:59 | Scrivi | Commenti (562) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Un pensiero; Vi fu sempre nel mondo assai più di quanto gli uomini potessero vedere quando andavano lenti, figuriamoci se lo potranno vedere andando veloci.. (J.Ruskin) UnPensieroAlGiorno.com

Un proverbio; Rana di palude sempre si salva.
(da UnProverbioAlGiorno.com)

Ivan T., Milano Commentatore certificato 14.01.10 16:46| 
 |
Rispondi al commento

La Fiat produce macchine, Ligresti le autostrade, i Benetton servizi e stazioni, e la politica inetta e collusa fa leggi per accontentare questa gentaglia. Deve essere il cittadino a spezzare sta maledizione, e rifiutare l'auto. Saluti

Ivan T., Milano Commentatore certificato 14.01.10 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei segnalare il caso di Luigi Tripodi nipote di Gaetano Gifuni ex segretario generale del Quirinale per quanto riguarda lo scandalo di Castel Porziano.poi per quanto riguarda il cinghialone sono daccordo con gli altri sui blog di intitolargli tutte le vie dei carceri d'Italia con buona pace dei molti ex socialisti riciclati nei nuovi partiti che continuano a mitragliare la gente

paolo matucci 07.01.10 13:32| 
 |
Rispondi al commento

si può rivedere ,o mi dite dove andare a vederla, la diretta di Beppe che incontra Scajola? non ho potuto vederla tutta, e poi era molto disturbata!!
grazie

Paolo C., Manfredonia Commentatore certificato 07.01.10 12:35| 
 |
Rispondi al commento

"L’obiettivo ultimo è [...] mantenere il tasso di polveri sottili al di sotto dei 50 microgrammi per metro cubo, per un massimo di 35 giorni all’anno"

Cara elena, spero che davvero l'obiettivo non sia questo!! Ma il contrario!!!

Mario V. Commentatore certificato 05.01.10 16:19| 
 |
Rispondi al commento

«Il mio bimbo morto per un’ingessatura Fermate la mattanza»
«Al Sud tragedie per interventi banali»

http://www.corriere.it/cronache/10_gennaio_04/lettera_957d19bc-f910-11de-9441-00144f02aabe.shtml

CELLENIO ZACCLORI 05.01.10 12:48| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE! BEPPEE!! BEPPEEE!!! BEPPEEEEEEE!!!!!!

QUANTO INQUINA UN'AUTO ? SEMPLICE.
PER SEMPLICITA' CONSIDERIAMO UN''AUTO DA 2000 CC.

(2000 CC = 2 litri.) Il che significa che ad ogni ciclo; "Aspirazione; Compressione; Scoppio; Scarico", dallo scappamento escono due litri di aria trasformata in veleni. Mi riferisco ad un motore cosiddetto "aspirato"; se è un motore con turbina, ne trasforma di più.

UN MOTORE COSIDDETTO A "QUATTRO TEMPI", COMPIE UN CICLO COMPLETO (Aspir. Compres. Scop. e Scarico.) OGNI DUE GIRI.

PER CUI UN MOTORE DA 2000 CC, CHE VIAGGIA A 4000 GIRI AL MINUTO, TRASFORMA IN VELENI, LITRI 2x2000 CICLI; PARI A 4000 LITRI D'ARIA, OGNI MINUTO.

QUATTRO METRI CUBI D'ARIA, CON CUI UN UOMO RESPIRA E VIVE NON MENO DI SEI (6) ORE, SENZA SCARICARE OSSIDO DI CARBONIO.

GENITORI, SOPRATTUTTO PER I VOSTRI BAMBINI -CHE NON SONO IN GRADO DI SAPERE E DIFENDERSI- AGITE DI CONSEGUENZA; PER IL BENE DI TUTTI.

GRAZIE BEPPE, PER L'OSPITALITA', E, CON UNA CORDIALE STRETTA DI MANO, AUGURO BUON ANNO A TUTTI. Mario Esposito

Mario Antonio Esposito, Livorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.01.10 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna cambiare le regole!!! Io per scelta mando i miei figli a scuola con lo scuolabus per non usare l'auto. E devo pagare 60 euri al mese. Chi inquina, fa traffico e rumore invece non paga nulla. Uno scuolabus può portare fino a 50 bambini. Quante auto in meno!!! In conclusione i comuni dovrebbero far pagare almeno 2 euri al giorno nella retta mensile chi non usa lo scuolabus e finanziarsi in questo modo il trasporto pubblico dei bambini.

Stefano Galli 04.01.10 10:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MI farebbe piacere che Elena Sisti fosse non solo il Sindaco di Milano, ma possibilmente il Presidente del Consiglio. Non a casa mi rifaccio a quest'ultima carica: come mi faceva notare il mio quasi ottantenne genitore, chi sta là se lo è voluto l'elettore e fino a prova contraria è la maggioranza che conta! E' questa la tragedia d'Italia, una schiera molto limitata di persone illuminate e un gregge enorme pronto a belare al primo alzar di bastone del (buon?) pastore. Per gregge non intendo chi non ha interiorizzato nozioni scolastiche o chi viene considerato illetterato (la saggezza non necessariamente deve essere supportata dalla cultura), ma chi crede che l'unico modo di vivere sia usando ciò che il "progresso tecologico" ci propone: auto che sembrano astronavi, computer che tra poco ci permetteranno di fare i nostri bisognini con successiva pulitura online, impianti di riscaldamento o di refrigerazione che utilizzano fonti di energie oncogeniche etc etc. Tutto questo viene chiamato progresso, ma solo perché sono i cittadini stessi che non si interrogano, perché informarsi è FATICOSO!!! E' più rilassante guardare il vicino di casa che fa le sue cosette su youporn.com, che magari dare un'occhiata al sito ISDE.IT per valutare le prospettive nostre e dei nostri figli, esattamente come fare 300 metri a piedi con nostro figlio in bici diventa complicatissimo di fronte alla "velocità" del carro semovente in garage. Ma questa è esattamente la coscienza politica dell'Italico medio, pronto a urlare di giubilo a sostegno del vincente, salvo poi lanciar monetine a chi cade in disgrazia, per ricevere da defunto la targa alla memoria: ma è la memoria sotirca che è assente in questo paese e l'assenza di una minima volontà di cercare nuovi orizzonti. Caro Beppe, cari tutti, ho perso la fiducia, vedo solo inerzia, non vedo consapevolezza, non riconosco coscienza... Purtroppo non è (solo) Berlusconi il male, ma chi anche china il capo o si gira dall'altra parte...

Mario Pagano 03.01.10 21:04| 
 |
Rispondi al commento

Se noi volessimo misurare le nanoparticelle disperse nell'aria, potremmo rivolgerci al dott. Montanari? Insistenti voci affermano che, nonostante sia stato omaggiato da vari gruppi ambientalisti per il suo mega microscopio elettronico, egli sia disponibile soltanto dietro pagamento di laute parcelle. Tutti noi gli abbiamo finanziato il suo microscopio convinti di un tornaconto ambientale. Anch'io ho necessità impellente di un elicottero per contrllare i parchi naturali, cosa ne pensi di attivare una colletta anche per me?

maddalena telò 03.01.10 20:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecopass ? Come eco-cacciatori: grandi infusori di piombo nell'orto !

shelley keats Commentatore certificato 03.01.10 15:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, non aderirò mai più ad una tua iniziativa finche non avrai spiegato a tutti quello che è successo col Proff. Montanari.
Da mesi ti vengono rivolti appelli ma tu sei latitante. Conosci bene la vicenda perchè tanto ti sei prodigato per questa persona ed il suo staff.
E' il momento che parli, per quello che mi riguarda stai facendo una pessima figura, la stessa che tu a volte dipingi sugli altri.
Nonostante sia un anno che ti viene chiesto di rispondere voglio darti un ultima possibilità, aspetterò che a breve pubblichi qualcosa di esaudiente in merito ed in caso contrario mi attiverò per sputtanarti così come fai tu, giustamente, con gli altri. Buon anno e saluti a tutti.
http://www.youtube.com/watch?v=h74I0M2G8iQ ...ascoltate e meditate.

andrea b., bologna Commentatore certificato 03.01.10 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Sul mio blog c'è un post dal titolo "Vie, piazze, inversioni a U

Carmine Egizio 03.01.10 11:18| 
 |
Rispondi al commento

.............Per chi ha SKY................

GUARDATE IN QUESTO MOMENTO IL FILM SUI "LEGIONARI DI CRISTO",(SU 'CURRENT' canale 130) dove si parla degli ABUSI SESSUALI DI UN IMPORTANTE PRETE, CHE PRIMA ABUSAVA DEI RAGAZZI AFFIDATIGLI E POI LI 'ASSOLVEVA' LUI STESSO DAL 'PECCATO'(!!!!)

FILM INTERESSANTISSIMO.

PS: PRETE MOLTO STIMATO DA PAPA G. PAOLO II,
E DALLE GERARCHIE ECCLESIASTICHE, TRA I QUALI L'ALLORA CARDINALE RATZINGER.


TRA L'ALTRO QUESTO PRETE RICHIEDEVA AI SEMINARISTI SUI QUALI SOVRINTENDEVA, DI SALUTARE GESU' ALLA MANIERA NAZISTA: "HEIL GESU'" SOLLEVANDO LA MANO TESA IN AVANTI E IN ALTO(!!!)

E QUESTI SAREBBERO I SERVITORI DI CRISTO!

Dino Colombo Commentatore certificato 03.01.10 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Per chi ha SKY

GUARDATE IN QUESTO MOMENTO IL FILM SUI "LEGIONARI DI CRISTO",(SU 'CURRENT' canale 130) dove si parla degli ABUSI SESSUALI DI UN IMPORTANTE PRETE, CHE PRIMA ABUSAVA DEI RAGAZZI AFFIDATIGLI E POI LI 'ASSOLVEVA' LUI STESSO DAL 'PECCATO'(!!!!)

FILM INTERESSANTISSIMO.

Dino Colombo Commentatore certificato 03.01.10 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Ma se e´vero come e´vero che i limiti di inquinanti nell´aria sono oltrepassati anche di 2 , 3 volte; e se e´vero come e´vero che e´ormai provato da fonti scientifiche e mediche che l´inquinamento e´causa di migliaia di morti. Io, come cittadino e come genitore cosa posso fare? Vado al lavoro in bici tutti i giorni ma sono costretto comunque a respirare veleno. Vorrei essere tutelato da Amministratori pubblici che sappiano applicare la legge che impone i limiti di inquinamento. Ma se costoro non lo fanno, io che posso fare? Li denuncio? Ma posso farlo? E poi cosa succede? ... finora ho solo pedalato e mangiato il veleno degli altri.

Stefano C., bergamo Commentatore certificato 03.01.10 02:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FVG - INCARICHI " SPECIALI"...
a 161 dipendenti costano alla Regione 1,6 milioni di euro
Un “extra” pesante in busta paga destinato a 161 dipendenti regionali per lo svolgimento di incarichi speciali. Per far fronte a questa spesa la Regione ha dovuto stanziare un budget complessivo di 1,6 milioni di euro

di Martina Milia

TRIESTE. Non sono dirigenti ma occupano ”posizioni organizzative”: incarichi speciali, a termine, che valgono attualmente a 161 dipendenti regionali un “extra” pesante in busta paga. La Regione stanzia un budget complessivo di 1,6 milioni di euro per le posizioni organizzative nel 2010, pur chiarendo che l’a ttuale assetto è destinato a mutare. E a breve: la giunta, nella delibera recente sulle ”po”, stabilisce che lo status quo rimarrà tale fino al primo bimestre. «Ci siamo presi due mesi di tempo – spiega l’assessore Andrea Garlatti – per ragionare in termini complessivi su tutto il personale».

LE POSIZIONI Le 161 posizioni organizzative – più o meno una ogni venti dipendenti considerato che i regionali sono circa 3 mila - interessano 23 realtà tra direzioni, servizi e società regionali. Il valore complessivo che la Regione dovrebbe sborsare supera dunque 1,6 milioni e il valore per posizione organizzativa varia da poco più di 5 mila e
Sent: Sunday, January 03, 2010 1:27 AM
Subject: regione


http://ilpiccolo.gelocal.it/dettaglio/articolo/1815548?edizione=EdRegionale

Claudia - Ts 03.01.10 01:36| 
 |
Rispondi al commento

http://www.hydromoving.com/ burp! alla faccia della "Moratti" petrolifera .

nino biz 03.01.10 01:14| 
 |
Rispondi al commento

Una mia amica disoccupata di 45 anni, che sa che scrivo nel Blog mi ha pregato di riportare la sua storia:

"con due figli a carico,DI CUI UNA ANCORA MINORENNE, separata, che per sopravvivere svolge lavori saltuari e malpagati (deve vivere e mantenere i due figli con 500 euro al mese quando riesce a guadagnarli tutti) ha ritardato a pagare una bolletta ENEL di 140 euro perchè ha dovuto scegliere se far mangiare i figli o pagare la bolletta, e l'ENEL le ha PRONTAMENTE RIDOTTO LA POTENZA EROGATAGLI.

Risultato? In casa può solo accendere le lampadine. Non può usare altri elettrodomestici perchè le scatta subito il contatore e restano pure al buio.

Lei vive in un paesino di montagna, e l'acqua in casa sua esce dai tubi GELATA!...quindi niente possibilità di farsi una doccia quando torna a casa stanca morta dal lavoro.

E' CIVILTA' QUESTA????????

E quando sotto le feste di Natale è riuscita a racimolare qualche soldo in più dei regali che le hanno fatto, ha messo da parte i 140 euro per pagare la bolletta dell'ENEL, ma quando le è arrivato il SOLLECITO di pagamento si è accorta costernata che l'ENEL le ha affibbiato una sovratassa di 60 euro (QUASI il 50% in PIU' DELLA BOLLETTA PRATICAMENTE )per il 'RIALLACCIAMENTO' dell'energia normale. Operazione che credo costi all'ENEL lo sforzo di pigiare un bottone che ridà la potenza elettrica iniziale.

Ora vi ripeto: E' CIVILTA' QUESTA?

L'ENEL SI RENDE CONTO CHE VIVIAMO IN UNA CRISI PAUROSA E CHE C'E' GENTE CHE NON PUO' PAGARE NON PER CATTIVA VOLONTA' MA PERCHE' DEVE SFAMARE CON QUEI SOLDI SE STESSA E I PROPRI FIGLI?????????

Dino Colombo Commentatore certificato 02.01.10 23:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'anno è iniziato bene x giuseppe graviano!!!!!!!!!!!!!!!
berlusca spero che DIO da lassù decida di prenderti............

marisa b. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.01.10 20:45| 
 |
Rispondi al commento

E sia chiaro che non apprezzo il trattamento dei diritti umani o delle donne, cerco solo di capire che per gran parte di loro questo deriva da un'accettazione morale di certe regole religiose: le stesse che portano i mercanti a dividersi fra loro i compensi delle giornata quando uno di loro ha venduto troppo poco...riusciremmo in Italia a fare cose simili?

Antonio
------------------------------------------

E qua ti sbagli, citami un verso del Corano nel quale è scritto che le donne devono portare il velo. Non esiste, come ha fatto notare quel rettore di una università del Cairo che ha di recente vietato l'uso del velo nella sua università.

Egli parlo' del niqab (il velo che copre dalla testa ai piedi e lascia scoperti solo gli occhi) come "lontano dall’Islam e retaggio di usanze tribali preislamiche".
L’affermazione e la conseguente decisione di vietare il niqab ha portato alla richiesta, da parte delle donne che frequentano l’ateneo di al-Azhar di abrogare la norma o le dimissioni dello stesso rettore.
Il rettore è considerato la massima autorità religiosa egiziana, essendo infatti anche imam della moschea di al-Azhar, la più importante della capitale egizia

Fonte:
http://www.universita.it/universita-cairo-vieta-velo-integral/

Io capisco che in molte regioni del pianeta si sono venute a creare culture che sono caratterizzate da comportamenti forgiati nel tempo dalle condizioni ambientali tipiche di quelle regioni. In regioni del pianeta con condizioni di vita estreme (quali artico e deserti) è facile trovare culture nelle quali il singolo individuo gode di maggiore solidarietà da parte del clan piu' di quanto è possibile notare in altre culture.
Nei deserti, la donna che porta la dote, o che viene fatta oggetto di scambio con animali è sicuramente un comportamento vantaggioso per la sopravvivenza del clan nel clima ostile.
Mi pare evidente che certi meccanismi che sono retaggi culturali nel mondo moderno non hanno piu' senso di esistere.

vito. farina Commentatore certificato 02.01.10 20:30| 
 |
Rispondi al commento

E UNO INCOMINCIA IL NUOVO ANNO PIU' INCAZZATO DI COME HA FINITO QUELL'ALTRO.

MA CHE GLI CI VUOLE ANCORA AGLI ZOMBIES PER CAPIRE DOVE STANNO SGUAZZANDO?

CHE DEVE FAR DI PIU' STO GOVERNO PER ESSERE
SCHIFATO?

IO PENSO CHE E' DA MO CHE STAMO AR BIVACCO DEI
MANIPOLI, MANCANO SOLO I CAVALLI, AH PARDON ME
C'E' GHEDINI!

CONSIGLIO DI UN'APPASSIONATO DI ALTA FEDELTA':


- PREPARARE UN'AMPLIFICAZIONE DA 3000 WATT RMS PER 8 CANALI SURROUND SOUND, NASCONDERE BENE
UNA QUANTITA' SUFFICIENTE DI CASSE ARMONICHE CON
WOOFERS DA 40 CM DI DIAMETRO MINIMO, QUESTO TUTTO INTORNO LA PIAZZA, SUI TERRAZZI, OVUNQUE SI PUO'
DAVANTI A PALAZZO CHIGI E POI, QUANDO STANNO TUTTI LI', ALZARE IL VOLUME, METTERE UN NASTRO REGISTRATO CHE SPARI:

"ANDATI TUTTI A VAFFANCULO0000000000000!!!!!!"

3000 WATT SO' TANTI

CHE SOGNO RAGAZZI!

Frank A. 02.01.10 19:29| 
 |
Rispondi al commento

un vero peccato aver incriminato craxi che stava facendo il debito pubblico più grande del mondo.
quello che ci vuole per questo popolo di pecoroni.
e poi forse dopo ci saremo liberati anche dei suoi discepoli,invece adesso vogliono fargli una statua ad ogni angolo di strada.

pino.pagano 02.01.10 18:27| 
 |
Rispondi al commento

Leggendo Pubblicaz. del MIT
°°°°
Casualmente, leggendo numero di dicembre della Rivista del MIT segnalabile - fra l'altro - a pag.5: UniqueNews "onSnap camera-readable codes"
[www.neoreader.com].
Al caso - a complementarNEWS - di consistene rilievo quanto mi è capitato di trovare su Wikipedia; & al riguardo, accanto a "Codice QR"/"DataMatrix" etc. - a.. epidermico.. parere - forse " non del tutto esplorate" le potenzialità del mero uso degli indirizzi URL "in disparati contesti".
Con i migliori saluti,
Sergio Conegliano
(p.i.elettronico/g.pubblicista)
^^^
Con l'occasione - x ev. arch. -
due recenti POST:
1.2
ca odierno A.DiPietroBLOG
Non buttar via baby con HotWater
°#°#°#°#°#°#°#°#°#°#°#°
[NB.Il presente, perhaps, ..only..Post riempitivo]
------
Duol dirlo: ma oggi come oggi, non avendo concreta percorribilità
sinergia DiPietro/Grillo/violaPeople - ça van dire con complementare
contributo di irenicamente apprezzati peninsularProfessionisti - è di
più olistica funzionalità italica nazione tenersi fino a fine legislatura ALCUNO che con Tremonti/Brunetta/Sacconi..&..quiDicoNego..
Calderoli..etc.permette al momento di non far andare l'Italia più
velocemente in ascose mete di alternative ipotetiche Compagini (...)
Distinti Saluti, Sergio Conegliano
2.2
ca. odierno B.GrilloBLOG
Avvalendosi al caso anche di Professionisti
non più in dirette mansioni lavorative(...)non sarebbe male che si attivasse un corpo consulenziale che acquisisca/diffonda i migliori
internaz.GreenBenchmark!CordialSaluto,
Sergio Conegliano

Sergio Conegliano 02.01.10 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Quanti giri, fa una boccia?........

Peppe, er pantera....... Commentatore certificato 02.01.10 16:53| 
 |
Rispondi al commento

L'anno del rimbalzo delle Borse

Dopo un 2008 nero, le borse mondiali hanno messo a segno una ripresa spettacolare nel 2009,
nonostante la crisi che per tutto l'anno ha penalizzato l'economia reale.

Sui mercati però la fiducia non è tornata del tutto e gli investitori guardano a un 2010 carico di incertezze.

Sull'anno la borsa di

Francoforte ha guadagnato il 23%,
Parigi il 22,32%,

Londra il 22,07% -
prima tra le Borse mondiali a tornare ai livelli pre crac Lehman

Milano il 20%,
come il Dow Jones di New York.

La performance delle borse asiatiche è ancora più spettacolare:

Shanghai dell'80%
Hong Kong del 52%
Tokyo del 19%
Brasile 70%

«Abbiamo evitato la catastrofe. I mercati sono stati salvati da una profonda depressione dall'intervento massiccio dei governi e delle banche centrali, che hanno iniettato liquidità in un sistema finanziario in agonia»

riassume Gregori Volokhin, direttore della società di analisi Meeschaert a New York. «La fiducia non è tornata sui mercati. La prova? Gli investitori hanno venduto azioni per comprare obbligazioni» dice Marc Pado, analista di Cantor Fitzgerald a New York, che aggiunge

«quella che è scomparsa è la paura di un crollo del sistema finanziario».

Da gennaio a marzo le borse mondiali sono state colpite da un pessimismo esacerbato, che ha spinto i mercati ai minimi storici.

Gli investitori, sconvolti dal fallimento di Lehman Brothers, hanno temuto la nazionalizzazione delle istituzioni finanziarie, che avevano ricevuto ingenti aiuti pubblici per superare la crisi......

SOLDI PUBBLICI per gli USURAI

la Crisi non è assolutamente superata..

il Sistema Bancario Mondiale è stato salvato,grazie alle TASSE dei LAVORATORI,che per ringraziamento, sono stati licenziati.....

i Banchieri hanno continuato a dividersi Bonus Miliardari senza DIVIDERE con I LAVORATORI.....

Morale...

i POTENTI della Terra,salvati dai soldi dei LAVORATORI...

questa è DITTATURA..

ENZO D., BARI Commentatore certificato 02.01.10 16:38| 
 |
Rispondi al commento

caro mario rubini,
non te ne avere a male
ma penso che se il mondo non va è perchè la maggior parte della gente è come te.
(lo stesso vale per i difensori di di pietro)
cambiano le posizioni ma lo schema è sempre lo stesso: a chi si ama si perdona tutto e a chi si odia tutto si condanna.
non amo di pietro, non amo i giudici in generale.
nessuno darebbe volentieri la figlia ad un boia mentre la benedierebbe se sposasse un giudice.
io mi chiedo: dov'è la differenza?
detto questo: se dovessi scegliere di votare (dopo anni)
lo farei per un partito progressista che fa vveramente opposizione e di pietro è l'unico che la sta facendo.
in più chiedo a chi mi rappresenta la piena trasparenza ed onestà.
in questo posso esser d'accordo con te.
spero nel movimento che sta nascendo ma cerco di andare con la mia testa.
nessuno è meglio di me ed io non sono migliore di nessuno. sono pronto a guardare e se le cose non vanno: il movimento può andare a spigare.

fabio mazzoli, vicarello (li) Commentatore certificato 02.01.10 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Luigi De Magistris

Oggi 31 dicembre si sta per chiudere un anno molto importante per me sul piano personale.Ci sono stati dei cambiamenti assai determinanti nella mia vita: sono stato costretto a lasciare la magistratura, il mestiere che ho fatto per tanti anni, che ho profondamente amato e ho esercitato con grande passione. Ed ho iniziato questa esperienza politica in modo per certi aspetti impensabile, con un risultato elettorale straordinario, circa mezzo milione di voti. Insieme ai miei collaboratori stiamo portando avanti un discorso di grandi ambizioni politiche, di cambiamento della politica. Per vincere una sfida: che si possa fare politica in modo diverso nel nostro Paese rispetto a come è stata fatta in questi anni. Il 2010 diventa un anno importante, per consolidare questo progetto politico, per rilanciarlo ancora maggiormente.
Faccio un appello per 2010 a tutti voi - a quelli che soprattutto mi hanno seguito con grande interesse - a darmi un contributo di idee, di percorsi, di iniziative. Un appello a partecipare. Io credo che se vogliamo cambiare questo Paese dobbiamo essere in tanti. Non è pensabile delegare a poche persone un cambiamento epocale. Quindi vi invito a partecipare, a credere in questa grande rivoluzione di idee, di cuori, di coscienze, di emozioni. Vi invito a mettervi in gioco, lasciando da parte la comoda vita quotidiana, o anche il fatto - che è pure importante e straordinario -di limitarsi a fare il proprio dovere con coscienza, con dignità e concoraggio.
In un momento così grave di crisi morale, di crisi etica, di degrado complessivo del nostro Paese, bisogna impegnarsi tutti per cambiarlo. Quindi nel 2010 dobbiamo fare squadra.Io credo che se siamo in tanti, se ci muoviamo tutti nella stessa direzione, se troviamo le sinergie e gli equilibri giusti possiamo sconfiggere il sistema castale.
Evitiamo anche - questo è l'appello che voglio fare per il 2010 - inutili litigi tra persone che sostanzialmente la pensano alla stessa maniera.

Aldo F., napoli Commentatore certificato 02.01.10 15:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon 2010 a tutti,il Governo per il 2010 non ha aumentato le tasse????? Questa mattina mi sono recato in farmacia(siamo in Sardegna dove il nostro governatore ci ha detto a tutti di sorridere!!!)nel 2009 avevo scelto di prendere i farmaci generici per evitare di pagare il tiket,sorpresa!dal 1° gennaio 2010 bisogna pagarlo anche per i farmaci generici,questo è solo l'inizio delle tasse non dichiarate da Tremorti per il nuovo anno.Ci vuole il MOVIMENTO A 5 STELLE!!!!!

ubaldo a., guspini Commentatore certificato 02.01.10 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Oggi 2 gennaio a Milano iniziano i saldi.
Anche un idota capiebbe che "forse" è il caso di aumentare i mezzi pubblici.
E cosa fa l'ATM ?
Pratica l'orario ridotto festivo !!!!!!!!

Mezzi presi d'assalto con scene da terzo mondo, gente che viaggia sul predellino di autobus e tram, metro con gente che non sta nella banchina di attesa.

E che invece di favorire la discesa cerca di salire prima che gli altri scendano, così da "migliorare" il caos. Questa è la nuova "moda" dell'inciviltà milanese che si sta sempre più imbarbarendo.....

ATM VAFFA !!!!!!!!!
MORATTI VAFFA !!!!!!!!!

aldo p., Milano Commentatore certificato 02.01.10 15:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stiamo parlando anche dei bambini milanesi, piccoli uomini che non votano, ai quali non è riconosciuto il diritto sacrosanto di crescere in un ambiente più sano. Loro ne hanno bisogno ma non aspettiamoci che facciano una manifestazione per affrontare il problema, così come non aspettiamo che il bebé impari a dire "latte" prima di darglielo... certe responsabilità sono di noi adulti!

E UN NO NUKE PER TUTTI!!!

andrea vagnoni milano, milano Commentatore certificato 02.01.10 15:21| 
 |
Rispondi al commento

S.O.S. per Marco, a rischio di morte per violenze come Stefano Cucchi.

Nome:S.O.S. per Marco, a rischio di morte per violenze come Stefano CucchiCategoria:Interessi Comuni - Cause e idealiDescrizione:

Cari amici Marco De Santis è un uomo che un bel giorno,per futili o gravi motivi, viene arrestato, pestato più volte a sangue da uomini che offendono la divisa che indossano; attualmente è ai domiciliari e non sa ancora di cosa è accusato.Non è stato ancora sottoposto a processo.Faccio parlare direttamente lui della sua storia che è diventata una denuncia cui nessuno ha risposto perchè evidentemente era indirizzata ai suoi stessi carnefici.E' una storia incredibile, indegna di un paese civile, che deve essere portata alla luce e deve fare il giro dell'Italia e deve arrivare alla Corte Europea dei diritti dell'Uomo.Vogliamo che chi ha sbagliato PAGHI e, soprattutto che Marco non muoia come il caro....

IMPORTANTE
LA NOTIZIA CONTINUA SU >>>>FACESBOOK DOVE CI SI
PUO' ISCRIVERE AL GRUPPO.

Caneliberonline.blogspot.com 02.01.10 15:19| 
 |
Rispondi al commento

x Mario Rubini.
Se hai le prove che Di Pietro ha comprato tutte quelle case con soldi sporchi, perchè non lo denunci?
Se non lo fai sei un coniglio,o forse hai paura che ne possa comprare un'altra?
Sei un quaqquaraqquà.

Sebastiano O. Commentatore certificato 02.01.10 15:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Siracusa abbiamo il record per giorni di superamento del "Valore limite giornaliero per la protezione della salute umana", 321 giorni in cui la "concentrazione media giornaliera" era molto al di sopra della soglia di 50 ug/m3 arrivando anche a superare la soglia dei 200 ug/m3.
In compenso in città solo pochissimi se ne preoccupano, il Sindaco ha interpellato degli esperti che hanno verificato che il problema è causato da una concentrazione di polvere Sahariana (chissa perchè proprio a Siracusa) consigliando infine di bandire tutti i veicoli non catalizzati, nessun problema invece dalla vicina (meno di 5 Km) zona industriale dove sorge il petrolchimico più grande d'Europa, nessun problema dovuto alla presenza di 7 centrali elettriche, per la produzione di circa 2 Gigawatt nello stesso comprensorio.
Sarà ma io ho una gran voglia di scappare via

Biagio B 02.01.10 15:11| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUIAMO A CONOSCERE MEGLIO DI PIETRO.

Nel 1999 Di Pietro acquista due appartamenti attigui a Busto Astirzio,

Il 3 gennaio 2002, poi, compra una casa di 180 metri quadrati a Roma, in via Merulana.

Il 19 marzo 2003, il leader dell‘Idv,, acquista assieme alla moglie, Lara, un attico di 173 metri quadrati nel paesello d’origine, Montenero di Bisaccia.

28 marzo 2003: Di Pietro compra un immobile di 190 metri quadrati a Bergamo, in via dei Partigiani

Nel medesimo giorno, acquista un monolocale di 48 metri quadrati. Alle due unità immobiliari, infine, vanno aggiunti due cantine ed un garage.

Il 20 aprile 2004, la An. To.(nio Di Pietro) Cri. compra un appartamento di 188 metri quadri, ubicato in via Felice Casati a Milano.

Il 7 giugno del 2005, la An. To.(nio Di Pietro) Cri. acquista un immobile di 235 metri quadri a Roma, in via Principe Eugenio.

Il 23 dicembre 2005: Susanna Mazzoleni, la moglie di Di Pietro, acquista due appartamenti in via del Pradello a Bergamo.

il 16 marzo 2006, Antonio Di Pietro mette ancora mano al portafogli e acquista, al costo di 261.661 euro, una casa di 178 metri quadri in via Antonio Locatelli a Bergamo.

Il 6 aprile 2007, poi, l’ex pm acquista a Montenero di Bissaccia, una masseria.

Nel 2007, in questo caso compra, in località Montenero di Bisaccia, due lotti di terreno di 700 metri quadri.

Nel 2008: Tonino Di Pietro acquista un appartamento di 60 metri quadri a Milano, in piazza Dergano.

DA DOVE VENGONO TUTTI QUESTI MILIONI?

LE QUERELE HANNO FRUTTATO 700 MILA EURO!

Il partito Italia dei Valori è gestito da una sua proprietà: L'associazione Italia dei Valori.

Quest’ultima, vede come proprietari: Antonio Di Pietro, sua moglie, Susanna Mazzoleni, e Silvana Mura, "amica" di Di Pietro.

I soldi del finanziamento pubblico 20 MILIONI DI EURO, vengono gestiti dall’associazione E NON DAL PARTITO!

La Corte dei Conti ha avviato un’inchiesta su Di Pietro.

ALLA PROSSIMA!

Mario Rubini - Roma 02.01.10 15:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tra 6 giorni partirò per gli USA, la gente mi chiede se ho paura, visto quello che succede ultimamente... Bhè, io non ho paura, sono rlassatissimo, perchè sono INFORMATO! So che quello che succede in questo periodo è un'altra pagliacciata degli americani (quelli in alto). So che O-s-b-ama sta continuando alla perfezion...e il lavoro cominciato dai Bush.. Ragazzi non fatevi prendere ancora per il culo!
Mostra tutto

Tutte le informazioni che ho preso su internet e che ci siamo scambiati qui su FB con tanti amici...tra video e documenti, adesso ritornano indietro... Ecco cosa ha fatto l'informazione! Io non ho paura di viaggiare, del'influenza e di tante altre porcherie, perchè, io non sono il burattino che si è lasciato manipolare dalla televisione... Sveglia!

E tu Grillo devi rimangiarti le parole su quando elogiavi Obama! Il nobel della pace manda soldati in Iraq.. è un pagliaccio! Lo vuoi capire? Ennesimo inganno! Questo è Obama! Cazzo!

dileo.v 02.01.10 15:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe, sono curioso di sapere in quanti siamo iscritti al movimento 5 stelle! facci sapere presto un'abbraccio.

Gian Pietro Mainardi 02.01.10 14:59| 
 |
Rispondi al commento

oggi morì nel 1985 a soli 50 anni Gabriel "Flash" Elorde, pugile filippino!

e voi mi direte:

e chi se ne frega!

giusto!

e allora chi se ne frega se dieci anni fà moriva un maiale latitante in fuga?

BUONPOMERIGGIO, SBULLONATO POPOLO DI NAVIGATORI!

Mauro Medeot ( mandi) Commentatore certificato 02.01.10 14:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I banchieri amano cibarsi di pasta d sardine, che i politici, amorevolmente, offrono loro a quintali!:)

sancho . Commentatore certificato 02.01.10 14:43| 
 |
Rispondi al commento

C'è una cosa che non capisco, se il sito di un personaggio che viene chiamato "comico" ormai in disprezzo della sua grande iniziativa (100, 1000, 10.000 comici cosi allora!) attira ogni giorno mezzo milione di visite, e non possono essere le stesse, e se uno lo visita, nella stragrande maggior parte dei casi è qualcuno che ne appoggia i contenuti, ce n'è abbastanza per scuotere un paese che dorme, in Iran perfino sta succedendo una rivoluzione senza siti nè tutta questa libertà fisica che abbiamo noi, ma allora che cosa ci vuole per togliersi dalle palle non tanto Mr B. che è il male minore, ma l'accozzaglia di seguaci e ammiratori e collusi, degli eunichi ciellini, degli inciucisti e tutti quegli impresentabili di sinistra colpevoli più di B di questa situazione????

michele s. Commentatore certificato 02.01.10 14:36| 
 |
Rispondi al commento

se vado ad es ad amsterdam, vedo che usano due-tre modelli di bicicletta molto semplici, senza cambio ma con grandi ruote e una pedalata sciolta che aiuta a fare meno fatica possibile. molto pratiche.
l'anno scorso volevo comperare una bicicletta ma una come quelle appena descritte, all'"olandese", costava un sacco di soldi ed era quasi irreperibili nei negozi. non so quanto costano in olanda o in germania, penso prezzi popolari alla portata di tutti dal momento che sono diffusissime. cosi', ho preso la solita mountain bike con cambio shimano etcetc. mi hanno poi spiegato che di cambi shimano ce ne sono di buoni e di scarsissimi, il mio era naturalmente scarsissimo. morale, sia pure con tutta la buona volonta' l'ho usata solo un paio di volte, ho avuto un'esperienza scioccante e l'ho parcheggiata in cantina.
qui' da noi o si ha la possibilita' di spendere molto (500-600 euro minimo), o si ha la fortuna di avere ancora la vecchia bicicletta di qualche nonno, una bella bianchi o legnano vintage, oppure bisogna pedalare con tanta fatica da far passare la voglia di usarla.
soprattutto per questo in italia la bicilcetta e' molto poco usata.
p.s. anche avendo i soldi da spendere, e' molto difficile da noi trovare una buona semplice con pedalata scorrevole bicicletta.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 02.01.10 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Barak Obama è un impostore

MagicLenin RedArmy
------------------------------------

Doveva fottersene del tentato attentato (miiii che bisticcio di parole!) di quel nigeriano figlio di un facoltoso banchiere che a bordo di un aereo voleva allegramente arrostire un centinaio di passeggeri?
Deve sottovalutare queste cose?

Purtroppo contro la guerriglia scatenata da pazzi scalmanati e fanatici ci sono pochissime (se non nulle) possibilità di vincere.
Pero' un casino nello Yemen lo scatenerei ugualmente. Una bombardatina nelle zone dove questi signori si rifugiano credo ci voglia.
Speriamo che sia piu' di una bombardatina, purtroppo non è possibile adoperare armi veramente distruttive.

Torniamo punto e a capo. Lo scontro al quale stiamo assistendo non è uno scontro tra civiltà o scontro tra religioni come taluni vorrebbero far pensare.
ASSOLUTAMENTE SBAGLIATO, è uno scontro tra l'arretratezza medioevale e la modernità. Uno scontro tra chi considera la donna come una bestia da scambio e chi invece si è battuto per uguali diritti tra sessi.
Se non arrivate a capire questo allora siete fregati.

NON PUO' ESSERCI VERA INTEGRAZIONE.
La condanna verso quei vignettisti che pubblicarono le vignette satiriche su Maometto parti' da una moschea del nord Europa.
Ora quei vignettisti vivono sotto scorta e l'altro ieri uno di essi ha rischiato di essere ammazzato da un fanatico.

CI SIAMO PORTATI IL MEDIOEVO IN EUROPA, MENTRE DOVEVAMO CHIUDERE LE PORTE.

vito. farina Commentatore certificato 02.01.10 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ao', a rega', ma 'n se po fa' 'na class-action contro a Rai....Si pago annuarmente deve sborsa' 109 euri, si pago a trimestre arivamo a 115,88 piu' 'e spese postali....a gia' ma è morto piu' importante, pe voi, sape' quante vorte se' messo le dita ner naso Brogliusconi....hasta...e si ve piace mettetevela ner culo.....

Peppe, er pantera....... Commentatore certificato 02.01.10 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Il mafioso è, chi il mafioso fa.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.01.10 14:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate se riprendo il commento precedente ma l'ho fatto partire involontariamente senza averlo finito.
Chiedo scusa per la ripetizione ma mancava forse la parte più importante.

Una mia amica disoccupata di 45 anni, che sa che scrivo nel Blog mi ha pregato di riportare la sua storia:

"con due figli a carico,DI CUI UNA ANCORA MINORENNE, separata, che per sopravvivere svolge lavori saltuari e malpagati (deve vivere e mantenere i due figli con 500 euro al mese quando riesce a guadagnarli tutti) ha ritardato a pagare una bolletta ENEL di 140 euro perchè ha dovuto scegliere se far mangiare i figli o pagare la bolletta, e l'ENEL le ha PRONTAMENTE RIDOTTO LA POTENZA EROGATAGLI.

Risultato? In casa può solo accendere le lampadine. Non può usare altri elettrodomestici perchè le scatta subito il contatore e restano pure al buio.

Lei vive in un paesino di montagna, e l'acqua in casa sua esce dai tubi GELATA!...quindi niente possibilità di farsi una doccia quando torna a casa stanca morta dal lavoro.

E' CIVILTA' QUESTA????????

E quando sotto le feste di Natale è riuscita a racimolare qualche soldo in più dei regali che le hanno fatto, ha messo da parte i 140 euro per pagare la bolletta dell'ENEL, ma quando le è arrivato il SOLLECITO di pagamento si è accorta costernata che l'ENEL le ha affibbiato una sovratassa di 60 euro (QUASI il 50% in PIU' DELLA BOLLETTA PRATICAMENTE )per il 'RIALLACCIAMENTO' dell'energia normale. Operazione che credo costi all'ENEL lo sforzo di pigiare un bottone che ridà la potenza elettrica iniziale.

Ora vi ripeto: E' CIVILTA' QUESTA?

L'ENEL SI RENDE CONTO CHE VIVIAMO IN UNA CRISI PAUROSA E CHE C'E' GENTE CHE NON PUO' PAGARE NON PER CATTIVA VOLONTA' MA PERCHE' DEVE SFAMARE CON QUEI SOLDI SE STESSA E I PROPRI FIGLI?????????

Se vi pare giusto votate questo commento (raramente ho fatto a voi questa richiesta) non per me, ma per portare questo sfogo, se possibile, all'attenzione di Beppe, e che se ne faccia in qualche modo portavoce.

Grazie.

Dino Colombo Commentatore certificato 02.01.10 14:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma perche' dobbiamo salvare milano?
i milanesi, da sempre appoggiano governi schifosi, a partire dal periodo della milano da bere, se non prima, quindi e' bene che vivano nella merda che producono quotidianamente.
mi sempra piu' sensato cercare il modo di far uscire da quella camera a gas, solo le poche persone di buona volonta' che hanno sempre combattuto questo schifo

Iacone Ubr 02.01.10 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il paradosso sta nel fatto che questi fanno i soldi vendendoti la benzina con una mano (quella privata), e poi ti fanno pagare di nuovo quando la consumi, con l'altra mano (quella pubblica)...

Ecco L'ECOSPASS!!!

andrea vagnoni milano, milano Commentatore certificato 02.01.10 14:04| 
 |
Rispondi al commento

UN ATTIMO DI ATTENZIONE;

CRAXI: un perseguitato...lo dichiara Forbice un giornalista Rai...pagato da noi....
ALDO FORBICE ,conduce una importante trasmissione su RAI radio 1 come può permettersi di trattare in maniera maleducata un cittadino che pagando il canone è il suo datore di lavoro . Sabato 9 gennaio 2010, con regolare nulla osta della questura, riprendiamo lAgorà con una manifestazione contro la proposta dellintitolazione di una via a Bettino Craxi e per un pensiero alternativo allegemonia culturale dei vip del crimine sottesa a quel gesto simbolico. A Milano, in piazza Cordusio ad angolo con via Mercanti. Dalle ore 14,00 alle 17,30.
UN VIDEO CHE FA' CAPIRE PERCHE' E' NECESSARIO ESSERCI;

http://www.youtube.com/watch?v=Y7b903yeAGA

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.01.10 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una mia amica disoccupata di 45 anni, che sa che scrivo nel Blog mi ha pregato di riportare la sua storia:

"con due figli a carico,DI CUI UNA ANCORA MINORENNE separata, che per sopravvivere svolge lavori saltuari e malpagati (deve vivere e mantenere i due figli con 500 euro al mese quando riesce a guadagnarli tutti) ha ritardato a pagare una bolletta ENEL di 140 euro perchè ha dovuto scegliere se far mangiare i figli o pagare la bolletta e l'ENEL le ha PRONTAMENTE RIDOTTO LA POTENZA EROGATAGLI.

Risultato? In casa può solo accendere le lampadine. Non può usare altri elettrodomestici perchè le scatta subito il contatore e restano pure al buio.

Lei vive in un paesino di montagna, e l'acqua in casa sua esce dai tubi GELATA!...quindi niente possibilità di farsi una doccia quando torna a casa stanca morta dal lavoro.

E' CIVILTA' QUESTA????????

Dino Colombo Commentatore certificato 02.01.10 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il sindaco di Milano è la moglie di un PETROLIERE !


Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.01.10 13:49| 
 |
Rispondi al commento

vabbè

Barak Obama è un impostore , fra l'altro l'ha detto anche da se !

" non merito il nobel della pace "!

però facciamo una piccola riflessione su chi c'era

PRIMA ...e QUELLO che c'era PRIMA ..E l'altro che c'era PRIMA..e...l'altro ancora che c'era PRIMA ..

però si sa che i COGLIONI hanno la memoria CORTA
come la vista degli SQUALI !!!

ps.
da marxista non sto con Obama, ma da pensatore
credo che l'America sia salita di un piccolo gradino. Noi con il NANO e l'accozzaglia intorno
siamo precipitati nella fogna sotto alle cantine!

...sempre colpa dei massoni !
Sì, quelli con il crocifisso nel bucio del culo!

hasta


Caro Carli, se un presidente del consiglio riceve un "colpevole di concorso esterno alla mafia di corruzzione" peraltro prescritto,ma non certamente innocente,una ragione ci sarà!!!
Dio li fa e poi li appaia!!!!!
Noi continuiamo a credere al partito dell'amore!!!
Inoltre vorrei sapere perchè il rapporto con la mafia debbba essere" esterno " pe sta gentaglia!!!! Sono mafiosi e basta!!!!
Saluti

oreste mori 02.01.10 13:41| 
 |
Rispondi al commento

caro giuseppe flavio
hai ragione le farmacie sono una lobby.
hai ragione le lobby sono molte.
secondo me c'è del lobbismo anche sui riciclo degli scarti.
io però dicevo un'altra cosa:
se il privato guadagna (e non m'interessa se è lobbista)
e il pubblico rimette.
è chiaro che il secondo ha costi maggiori.
da dove vengono questi costi?
paga di più i grossisti?
paga meglio i dipendenti?
non li sfrutta?
se non è così, allora gestisce male.
i principi contabili sono gli stessi e le aziende vanno bene se non sprecano.
vedi e vedete, non mi pronuncio volentieri neppure sulla privatizzazione dell'acqua.
vorrei che restasse pubblica ma vorrei anche che chi la gestisce, nostro dipendente, la gestisse bene come se i soldi che ha in mano fossero suoi:
sacri.
secondo me il popolo del blog deve pigiare su questo.
gestori capaci e onesti.
se non si capisce questo non si capisce nulla.

fabio mazzoli, vicarello (li) Commentatore certificato 02.01.10 13:40| 
 |
Rispondi al commento

C'è chi porta sfiga e sciagure connesse, ma c'è anche chi porta fortuna!

Oggi QUI si parla di questo problema, e a Milano c'è una giornata stupenda, un po' di vento nordico ha spazzato via tutta la merda dall'aria (locale) e c'è un bel sole che quasi quasi scalda pure. (Il sole abbaglia anche i cani, ci credo che poi loro abbaiano alla luna).
Cari concittadini, come sarebbe se l'aria fosse sempre così... buona? Affacciatevi alla finestra e assaporatela, ricordatevi il vero sapore dell'aria buona e riflettete, perché in tante grandi città civili è quasi sempre come oggi da noi, tutti i giorni.

Facciamo tanto caso alla qualità del film, del concerto, del cocktail, del caffé, del pane... e respiriamo merda 24 ore su 24... dobbiamo pretendere l'aria buona con forza, anche a nome di chi non ha voce, e non aspettiamoci troppa comprensione dagli spacciatori di petrolio che governano la città... cosa possiamo aspettarci da loro se non altra benzina da bruciare?
E ricordatevi che le vacanze non bastano.

andrea vagnoni milano, milano Commentatore certificato 02.01.10 13:37| 
 |
Rispondi al commento

#### ANARCAZIONE SOCIALE ####

Scudo Fiscale - Gli assenteisti ingiustificati della opposizione

http://www.youtube.com/watch?v=GJeXeHxdC68

Gianluca Fazioli (anarcazionesociale), bologna Commentatore certificato 02.01.10 13:36| 
 |
Rispondi al commento

piccola SOLA a cui NESSUNO fà caso ...
sarà colpa del NANO o dell'infermo?

OPPURE sarà colpa del pres. black degli States ...
...NAAA..è colpa dei "soliti" cinesi !!!
con l'approvazione dei "poteri occulti" !!

esempio: da noto depliant pubblicitario "unieuro"

stampante EPSON

cartuccia nero orig. 11,99
cartuccia colore I 11,99
cartuccia colore II 11,99
cartuccia colore III 11,99
---------------------------
totale cartucce .....48,00 circa

offerta stampate NUOVA con cartucce euro 49,00 !!!

praticamente per creare una montagna di monnezza
che ci seppellirà a tutti ci vendono una stampante
ad [UNO] EURO !!!

cosa vuoi che gli freghi a queste fetecchie dello
smog che respiriamo !!!

MagicLenin RedArmy (p.a.c.) Commentatore certificato 02.01.10 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Signori, l'applicabilità, la revoca o la sospensione del 41 bis, non la si discute. E' sufficiente il silenzio.

Buongiorno blog

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 02.01.10 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Guardate che l'"amore" di una sardina per un pescecane è del tutto innaturale!;)

Avete ragione! Sono proprio un povero bigotto!:)

sancho . Commentatore certificato 02.01.10 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti, vorrei che guardaste anche questo:
http://www.fusiorari.org/fusiorari/html/modules.php?name=News&file=article&sid=2109

Questo è il sistema in cui viviamo. Bisogna alzare la voce collettivamente. Un saluto.

Alessandro Lioy 02.01.10 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Solo in Italia un " Presidente del Consiglio " può ricevere nella propria casa un pregiudicato con obbligo di firma.
Trattasi dell’onorevole Bartolo Pellegrino di Trapani, ex vicepresidente della Regione Sicilia ai tempi di Totò Cuffaro, ed ex assessore al Territorio, agli arresti domiciliari per 20 mesi.

Che schifo !

E il TG2 parla di saldi e di conigli ...


Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.01.10 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Il ministro della Zappa, Zaia delle barbe verdi, ha detto ,corro per la presidenza della regione del veneto , perchè ho un paio di parenti da piazzare ,dopo essere stato socio fondatore del partito del coltello e della forchetta con Tosi dei furti con destrezza.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 02.01.10 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Dopo essere andato in 'culo' a un troll leghista il 'sindaco' delle moglie mafio-analfabete ha detto, perchè andare a scuola quando basta succhiarlo a Eridano il Bifolco dei figli handiccappati a carico di Roma Ladrona?? E' sufficiente aderire al partito della forchetta e il coltello , delle 'riforme' del tengo famiglia .
Buona mangiata di merda in quel di Pontida con il 'sindaco' piglia in culo Tosi della molgie analfabeta.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 02.01.10 13:16| 
 |
Rispondi al commento

SISMA NEL MOLISE. VOGLIO SOLO TESTIMONIARE LA ULTERIORE VERGOGNOSA "PROROGA DELLO STATO DI EMERGENZA A TUTTO IL 2010". SERVE SOLO PER PAGARE IL PERSONALE ASSUNTO AD PERSONAM PER INTERESSI POLITICO-ELETTORALI. MOLTI VENGONO ELETTI GRAZIE PROPRIO A QUESTO SISTEMA ELETTORALE. PERCHE' NON T'INFORMI?

Michele Spicciati 02.01.10 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Sottoscrivo in pieno tutto. In questo paese deve cambiare la mentalità della gente: siamo dipendenti dalle auto private in modo intollerabile. Avete visto quanti spot di automobili passano nelle TV italiane e avete mai confrontato questa percentuale con quella del resto d'Europa? negli altri Paesi non esiste questo culto dell'auto. Indovinate perché....

Laura Brandi 02.01.10 13:12| 
 |
Rispondi al commento

ed ho finito

perchè quello che una volta era una risorsa ora è un rifiuto?

gente campava (molto male, ma campava) raccogliendo cartoni,

da ragazzino quando facevamo le grandi pulizie pertavamo, stracci, vecchie pentole, giornali, vetro e altro dal cenciaiolo che ce li pesava e ci dava qualcosa. Ci facevamo la paghetta.

portavi l'auto in disfattura e la pagavano. 3 soldi, ma ti pagavano.

nelle grosse officine gli operai andavano ogni tanto a cena con i soldi ricavati dalla vendita dell'olio esausto.

ho saputo che le acciaierie pagano 80€ la tonnellata il ferro vecchio.
e che molto rame delle linee elettriche e ferroviarie viene regolarmente rubato.

MA ALLORA SONO RIFIUTI O RISORSE

ora se vai all'isola ecologica ti fanno il terzo grado

e devi pagare per ogni cosa che smaltisci, e devi pagare su materie che rivendono.

si dice un gran bene dei consorzi di ricupero, a me non pare facciano un buo lavoro

come non mi pare abbiano fatto un buon lavoro tutti quei movimenti ecologisti che parlano a slogan ma che non usano il buon senso.

non voglio ritornare ai tempi in cui le periferie erano sede di sfasciacarrozze, monumenti al degrado

non voglio ritornare ai tempi in cui i depositi dei cenciaioli erano in centro alle città

e neppure ai tempi i cui c'erà gente che sbarcava il lunario frugando nelle discariche.

non va bene neppure ora: molte città sono sporche
e qualcuno ci marcia.

speriamo che esce dal movimento faccia qualcosa.
personalmente ne dubito.
sono di livorno e, contrariamente a beppe, non ho visto grandi scintille.

buon anno a tutti

fabio mazzoli, vicarello (li) Commentatore certificato 02.01.10 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Alle sardine di "sinistra" piace essere cucinate a bagno maria, mentre a quelle di "destra" va bene anche una grigliata!:)

sancho . Commentatore certificato 02.01.10 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

alle sardine

Care sardine,

cercare di dimostrare che lo squalo delle altre è peggiore del vostro, è una pratica inutile e deleteria, che non vi impedirà di finire nello stomaco dell'uno o dell'altro!

sancho . Commentatore certificato 02.01.10 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Obama, il più grande impostore di tutti i secoli dei secoli!

sancho . Commentatore certificato 02.01.10 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per sale e tutti i troll che frequentano questo blog
forse sono solo un psicolabile attaccato a una
tastiera e un monitor però io mi presento con il
mio nome e cognome senza nascondermi dietro un
nickname.
il fascismo il nazismo il comunismo è stato sconfitto da persone con le palle come mio padre
che si è fatto 3 anni di campo prigionia senza
nascondere la propria identità.

alfio trolese Commentatore certificato 02.01.10 12:45| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione


amianto,
se ne parla spesso e se ne muore.

a me viene da vomitare!

ne ho scritto anche sul blog ma nessuno mi ha considerato.

c'è una legge, iscita intorno al 2000, fatta dalla sinistra che doveva servire a favorire come contributi che ci aveva lavorato esposto.

ebbene questa legge è stata studiata a tavolino per agevolare a che faceva comodo, alleggerendo settori ed aziende in esubero, e mettendo paletti agli altri.
vorrei sapere quanti muratori ne hanno beneficiato? quanti piccoli artigiani?
quanti commessi dei ferramenta?
eppure l'eternit è presente in tutte le vecchie abitazioni, prima del '90 era dappertutto.
è stata fatta una grossa discriminazione (anche dal sindacato)
non capisco perchè nessun giornalista ne parli o voglia fare qualche inchiesta.

fabio mazzoli, vicarello (li) Commentatore certificato 02.01.10 12:36| 
 |
Rispondi al commento

L'ANNO NUOVO...

Chiunque desiderasse sapere "COSA-COME-PERCHE'" il Movimento di EMERGENZA DEMOCRATICA intende agire per cambiare "DAVVERO" e "DRASTICAMENTE" la situazione in Italia è invitato ad andare a leggersi "TUTTI" i post del blog, a partire dal primo, quello del 25 settembre 2007.
Chi invece ritiene che sia perfettamente inutile operare in qualsivoglia maniera (o perfino pensare di farlo) perché tanto nel nostro Paese "MAI" niente cambierà oppure chi invece preferisce continuare a "CHIACCHIERARE" di "TUTTO" e del contrario di "TUTTO", alimentando così la sempiterna tiritera del "DIVIDE ET IMPERA" tanto cara ai signori "PRE-POTENTI" con "TROPPI SOLDI", eviti di perdere tempo.
Grazie...

EMERGENZA DEMOCRATICA 02.01.10 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Silvio Scarface quanto è bello con quel cerottone sul faccione.

Come si trasformerà con la nuova plastica che lo aspetta in quel del Canton Ticino ?

Si farà fare la faccia di Cicciolina ?


FATTI PROCESSARE FACCIONE !

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.01.10 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordissimo.. Milano e' inquinata.
Ma perche' tutti solo addosso a Milano? E Torino?
Questa notizia e' recente, Torino piu' inquinata di Londra: http://www.ruotati.com/index.php?option=com_content&task=view&id=293&Itemid=63, il problema che se andiamo a vedere le dimensioni c'e' una bella diff tra Torino, Milano e Londra.
Negli ultimi anni Torino (come tutta la provincia) e' andata degradando sempre di piu', servizi inesistenti, comune/provincia/regione assenti su tutta la linea, treni tra i peggiori d'Italia: ma quand'e' che parlate della Milano-Torino? nn l'alta fregatura... ops alta velocita', la linea "normale" quella per chi non deve fare solo Milano-Torino e ha bisogno di qualche fermata intermedia?
Cos'e' per qualche fazione politica che non capisco o perche' sono cosi' sempre gentili, gli inutili ed incapaci politici piemontesi non si toccano? Ci ricordiamo del Piemonte solo per la TAV? O per le innumerevoli alluvioni sempre negli stessi posti e appena piove per 2 giorni, con i poveri volontari della Protezione Civile a cercare di fare qualcosa sempre e solo DOPO???
A Milano almeno i mezzi pubblici funzionano bene (rispetto allo standard italiano), lo dimostra anche il fatto che se vi e' uno sciopero si blocca mezza citta', mentre a Torino nessuno se ne accorge in quanto usare i mezzi pubblici nel capoluogo piemontese e' un incubo!
Sarebbe auspicabile avere qualche scelta per muoversi a Torino, non solo un aumento della ATL senza un conseguente aumento dei servizi pubblici.
Ma questa e' una utopia qui in Italia....

Stefano Paluello 02.01.10 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Ancora Mario Esposito. Mi ricollego -per esaurimento spazio- al precedente, per concludere. E non è detto che Beppe Grillo, non possa far suo il mio messaggio di tanti anni fa, ma attualissimo.
DESIDERO CONCLUDERE DANDO UNA INFORMAZIONE TECNICA -SEMPLICISSIMA- MA CHE NON TUTTI SANNO E CHE SAREBBE BENE CONOSCERE, SOPRATTUTTO PER CHI USA L'AUTO.
QUANTO INQUINA UN AUTO ? SEMPLICE.
CONSIDERIAMO, PER SEMPLICITA', UN MOTORE DA 2000, PER OGNI CICLO; "Aspirazione,Compressione,Scoppio e Scarico", TRASFORMA IN VELENO (dallo scappamento) DUE LITRI D'ARIA (se trattasi di motore aspirato; se turbo, molto di più. Un motore a 4 tempi, ogni 2 giri, compie un ciclo completo.)
PER CUI SE FA 4000 GIRI AL MINUTO, TRASFORMA IN VELENO 4000 LITRI D'ARIA, OGNI MINUTO.
QUATTRO METRI CUBI D'ARIA PULITA, CON CUI UN UOMO RESPIRA E VIVE NON MENO DI 6 (SEI) ORE, E SENZA SCARICARE OSSIDO DI CARBONIO.
C A P I T O ??????????????
Grazie per l'ospitalità. Mario Esposito

Mario Antonio Esposito, Livorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.01.10 12:29| 
 |
Rispondi al commento

I luoghi comuni che utilizza questa destra borsaiola e che sono utilizzati anche da qualche mentecatto su questo blog mi hanno rotto le palle.
Evolvetevi gentaglia !

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.01.10 12:27| 
 |
Rispondi al commento

I Trolls mafio-leghisti cambiano nome ,ma restano sempre stronzi.
Buona mangiata di merda in quel di Pontida con il 'sindaco' Tosi della 'moglie' 'dirigente' analfabeta .

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 02.01.10 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


rigassificatori.

tutti gli impianti di grosse dimenzioni sono un pericolo.

di nuove fonti energetiche si potrebbe fare benissimo a meno se si sprecasse meno energia e se si utilizzassero meglio quelle esistenti.
penso al biogas che si potrebbe produrre con le acque nere ed ogni tipo di rifiuto organico.
penso che una buana parte di futuro potrebbe venire se le amministrazioni, invece di nuovi depuratori, studiasse ed iustallase dei digestori.

dicevo dei rigassificatori, sicuramente sono pericolosi. il rischio non portà mai essere del tutto eliminato, ma si può far sempre meglio.
sto parlando per buon senso.
dove va a finire altrimenti tutto il gas naturale che sprigiona dai pozzi petroliferi, per esempio in Nigeria? Viene bruciato, va ad aumentare l'effetto serra, senza produrre niente se non inquinamento.
fossimo in grado di fermare questo sarebbe il top,
altrimenti è miopia e secondo me è meglio riutilizzarlo rigassificato.

fabio mazzoli, vicarello (li) Commentatore certificato 02.01.10 12:23| 
 |
Rispondi al commento

salve,mi chiamo franco,sono pienamente d'accordo sull'usare l'auto meno possibile,ma nessuno ha mai toccato questo tasto,io non uso l'auto,ma la regione lombardia non mi dimezza la tassa di proprietà,devo ugualmente pagare anche se non USO?????secondo aspetto:il buon formiconi mi ha bloccato l'auto perchè eu2 diesel(prima dicevano che i benzina inquinavano di piu,poi sono cresciuti i motori diesel,ora sono loro a inquinare di più)ma ha mai controllato i suoi bus pubblici diesel???? altro che eu2,e i mezzi dell'ansa????...quando avro risposta a queste domande,forse userò meno l'auto,salve.

franco gozzi 02.01.10 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Tosi dei mafio leghisti ha detto, amo mia moglie tanto che da semianalfabeta l' ho promossa a dirigente della sanità del Veneto gnam gnam.
Diventa razzista figlio mio e ti riempirai il gozzo nella greppia padana.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 02.01.10 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALTRO CHE CHIACCHIERE!

esempio di un tizio in Australia incazzato davvero !
http://www.youtube.com/watch?v=4eM-ELAkp5s&feature=fvw

questo sarebbe una OTTIMA IDEA !

altro che scioperi o forconi/padelle !

moltiplicate per qualche centinaio il SOGGETTO e otterrete una

VITTORIA SCHIACCIANTE !

ps.
pensate anche a metterci davanti un certo numero
di "camicie verdi" imbrattate di merda del Po !



tasse e trasporto pubblico.
il blog e il movimento devono servire costruttivamente, proporre, dare la sveglia e sorvegliare.
per me, premesso che per i settori di pubblica utilità ci deve essere più pubblico, il trasporto pubblico lo farei gratis. metterei una tassa come la TIA a tutti i cittadini, proporzionale in base al reddito e alle possibilità, che incamera gli stessi soldi dei biglietti.
risparmierei in spese di gestione,amministrazione e controllo, favorirei il turismo per chi viene da fuori echi vuole usare l'auto privata è libero, ma paga ugualmente perchè ha la mossibilità di usare il mezzo pubblico non inquinaqndo e non intasando le città.

fabio mazzoli, vicarello (li) Commentatore certificato 02.01.10 12:06| 
 |
Rispondi al commento

http://www.canemucca.com/macchia/gravia.jpg


ah ah ah

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.01.10 12:05| 
 |
Rispondi al commento

ANIME BELLE

La mia lotta e’ confusa
non vedo dove finisco io e dove comincia il mondo
Chiusa nella mia soggettivita’
nel desiderio di assoluto mi espando
e nella pochezza del mio limite
mi distruggo
Sempre sospesa tra bene e male
tra errore e speranza di visione
Poi nel mio buio assetato
arrivate voi
anime belle
come sorgenti di luce chiara
baciate dalla grazia
spesso invise al mondo
alle chiese
ai poteri
agli stessi pacifici prudenti
venite con la vostra apparizione
senza macchia
la spada diritta
il cuore offerto
la mente libera e sicura
come vennero i martiri
all’arena
le schiere dei santi
dei liberatori
e nello vostra scia
anch’io, anima persa,
ritrovo la mia strada unica
e il senso.


viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.01.10 12:00| 
 |
Rispondi al commento

SETE

Abbiamo sete di informazione
come un bisogno filosofico
che nasconde
una sete di verita’.
Se l’uomo e’ per quanto sa,
non sapere
o essere ingannati sulla realta’
ci offende
nella nostra intelligenza e nel nostro cuore
ci tradisce
nella nostra essenza umana.
Non puo’ esserci giustizia
nel paese dove
si uccide la verita’.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.01.10 11:58| 
 |
Rispondi al commento

IO SONO

Io sono l’isola e il continente
Sono la Svezia e la Groenlandia
E l’Africa piena di sapori
La Cina di spezie e l’India dalla rossa terra
Io sono il grattacielo e la bidonville
E sento in me il maschio e la femmina
La madre ed il figlio
E il fratello e la sorella di ognuno
Io sono
Le piante di ogni tipo
E gli astri
I pesci e gli uccelli
E ogni ordine di cosa e grandezza
E qualita’ e specie
Io sono l’aria da salvare
E il sole che ci salva
Io sono l’intero creato
E la salvezza della vita
La salvezza della Terra
Io sono
L’evidente e l’inespresso
Il passato e il futuro
Cio’ che fui e che forse saro’
Io sono qualcosa che e’ gia diventato
O che si sforza di diventare
Io insieme a tutte le altre cose
E animali e creature
Io, donna
Non sono stata mai
Una cosa sola.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.01.10 11:58| 
 |
Rispondi al commento

incollo un mio post by glicinidicetta

Cara Cettina citi delle parole dal "sapore antico".

- allineato al partito pena l'espulsione -

ma come scrissi anche da Beppe, il partito è allineato all'ideologia
primaria ?

Come mai i "comunisti italiani" , riferito al popolo elettorale , hanno
saputo criticare il partito (RC) mentre i leghisti come il MINKIOVANO non riescono a capire il grande bluff del kapò strafatto ?

Che cosa sperano di ottenere da un Paese in default ?
Sperano forse di salvarsi nella ipotetica repubblica padagna ?
Quando verrà presentato IL CONTO SALATO vorrei ricordare a
questi GNORANT di merda che ESSI si trovano molto vicino ai
CREDITORI !

Saranno felici di ritrovarsi LO STRANIERO COMANDANTE in casa
perchè hanno permesso che i loro RAPPRESENTANTI LADRI si mangiassero il proprio paese , TUTTO !

Avvisiamo il mentecatto che nella "SUA" padagna non ci sono solo
legaioli demmmerda parassiti d'Italia. L'aggressione al fetente
borghezio lo dimostra. Una piccola puntina del grosso iceberg che
prevede una bella guerretta civile su al nord.
Così sentiranno anch'essi l'odore della polvere da sparo.

ps.
pensa quanto sono coglioni i legaioli anche in merito all'inquinamento. Secondo le loro testine
di pirla lo smog non fà male quando è di colore
" nero "!!!

AH AH AH!!!

hasta Cetta

MagicLenin RedArmy (p.a.c.) Commentatore certificato 02.01.10 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Il capro espiatorio

Storicamente, quando le cose vanno male, il potere indica sempre una minoranza come causa dei mali.
E più i popoli sono barbari e abbrutiti, e più accondiscendono.
Nei secoli, è successo a tante minoranze! Ed è una storia che si ripete!
In Italia, questa pratica poteva attecchire solo al nord, dove insistono grandi masse di popolazione ignorante e barbara. Sono barbari e figli di barbari, e se ne vantano.
Credo che sarebbe giusto ripagarli del loro "amore" nei confronti del prossimo che giunge in quelle lande, con lo stesso "amore", quando i leghisti si inoltrano oltre i confini della loro padania, fatta di nebbia e ghiaccio sporco, di un sottosuolo saturo di immondizia tossica (solo dopo l'hanno esportata al sud, nel mentre che continuano d ammorbare il loro territorio)e di zanzare come elicotteri che bucano la tela più spessa, d'estate.
Credo che sarebbe giusto, ogni volta che mettono fuori il naso, prenderli a calci nel culo per ricacciarli dentro il loro ghetto!

sancho . Commentatore certificato 02.01.10 11:56| 
 |
Rispondi al commento

A scarface è tornato il sorriso,si pettina di meno,ma con la stessa arroganza di prima.

Al capone: sei solo chiacchere e distintivo

Pablo S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.01.10 11:55| 
 |
Rispondi al commento


tasse denaro pubblico e ambiente
ho un po' di fastidio quando si parla d'ambiente.
non ne sono indifferente anzi.
mi pare però che da quando si è scoperto l'ambientalismo le cose non sono cambiate, molti soldo, sono stati sprecati e qualcuno ci ha sicuramente mangiato.
è stato preso in giro Padoa Schioppa, quando diceva che le tasse sono belle.
non mi associo a chi lo criticava.
le tasse sono belle quando i nostri soldi ci vengono prelevati con equità e vengono utilizzati come se fossero sacri senza sèrecarne una lira.
personalmente vorrei che chi subisce un cataclisma
fosse aiutato dallo stato (che mi fa pagare di più) che non aderire a una sottoscrizione, fare una beneficienza pelosa che aiuta quando c'è la risonanza mediatica, ma ti lascia solo se del tuo caso se ne parla poco.
ricordate che c'è disgrazia di serie A e di B.

ma perche lo stato, le amministrazioni, i soldi non li sanno spendere?

nella mia città, per esempio, si parla sempre di farmacie comunali in deficit mentre i farmacisti privati sono molto benestanti?

fabio mazzoli, vicarello (li) Commentatore certificato 02.01.10 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei tristemente comunicarVi che il mondo perfetto non esiste. Quando proporrete qualcosa che permette di farci muovere tutti ad emissioni zero fatemelo sapere. Fino ad allora sentiremo parlare di un mondo perfetto che all'atto pratico non esiste...o almeno esiste solamente nelle menti di persone che non hanno la minima idea di come funziona il mondo. Anche scrivere tutto questo crea inquinamento, per me, per voi, per i vostri figli e per tutto il resto del mondo...con la differenza che così il mondo và avanti ed in altre maniere siamo costretti all'immobilità con tutte le conseguenze del caso.
Buona giornata e buona illusione a tutti.

Alessio Bini 02.01.10 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Franca Rame
Che cosa non si fa per una donna: Stefania Villanova è la consorte del sindaco di Verona Flavio Tosi. Nel 2007, poco dopo l'elezione del marito, venne promossa, senza concorso e senza laurea, da semplice impiegata a dirigente nel settoreSanità. Lo stipendio balzò da 25 mila euro lordi l'anno a 70 mila. Ma chi era l'assessore regionale alla Sanità fino a poco prima? Il marito. E chi era il successore, autore della promozione? Francesca Martini, attuale sottosegretario alla Sanità, leghista e veronese pure lei. Il consigliere regionale del Pd Franco Bonfante scrisse allora che "la promozione della signora Tosi sarebbe stata la contropartita per la rinuncia del marito a correre per la carica di segretario regionale della Lega in Veneto". La signora querelò il consigliere, ma pochi giorni fa il Tribunale di Verona ha disposto l'archiviazione.

Il nostro padano ha detto che se lo dice Franca Rame non sono cose da prendere in considerazione
Da quando avete le mani nella marmellata quante sono le cose da non prendere in considerazione, eh???

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.01.10 11:51| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno ha ancora qualche dubbio che a Silvio Scarface piacciono i mafiosi ???

da FQ

Durante la convalescenza - coincisa con le feste natalizie - Berlusconi nella sua villa di Arcore ha ricevuto, ovviamente, molte visite. Compresa quella di un "sorvergliato speciale", cioè di un soggetto ritenuto dal Tribunale per le misure di prevenzione socialmente pericoloso a causa delle sue relazioni con una serie di soggetti mafiosi.

Trattasi dell’onorevole Bartolo Pellegrino di Trapani, ex vicepresidente della Regione Sicilia ai tempi di Totò Cuffaro, ed ex assessore al Territorio, agli arresti domiciliari per 20 mesi, prosciolto dall’accusa di concorso esterno in associazione mafiosa in quanto gli elementi a suo carico non sono stati ritenuti sufficienti, mentre l’accusa di corruzione aggravata per mafia è caduta in prescrizione, da non confondere con un’assoluzione.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.01.10 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prendo spunto dalla sig/ra Elena Sisti. Il mio nome, Mario Esposito, vivo a Livorno centro, e, non meno di 15 anni orsono, feci la seguente riflessione: Una coppia con due figli, volendo passare un paio d'ore sul mare, alla "Rotonda", usando mezzi pubblici avrebbe speso 4.000+4.000, andata e ritorno, col disagio di portarsi alla fermata del bus, "dover rispettare orari", aspettare con qualsiasi condizione meteo, più spintoni, ecc. Avendo l'auto e spendendo solo 2.000 lire, sarebbe rimasta "in famiglia", partendo e fermandosi dove e quando avrebbe voluto. Allora scrissi a "IL TIRRENO", giornale locale, per le Autorità locali (e non solo). Poiché col sistema vigente, era conveniente, e per più ragioni, usare l'auto propria, non era il caso di ridurre il biglietto a 200 lire? I bus avrebbero viaggiato sempre pieni -il che avrebbe compensato in parte la riduzione- quasi eliminati i "portoghesi", per 200 lire... Con quanti vantagi??? 1) Economia nel consumo di combustibili che importiamo. 2) Non solo la salute dei bambini, ma di tutti non esclusi animali, piante, monumenti e stabili da ripulire. 3) Traffico scorrevole e possibilità di definire zone pedonabili in centro. Ecc. Per contro, il costo per l'acquisto e mantenimento dei bus e stipendi. Sul lungo termine -a mio modo di vedere- avremmo avuto grossisimi vantagi, ma non servì a nulla.

Mario Antonio Esposito, Livorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.01.10 11:49| 
 |
Rispondi al commento

FIDARMI DI UN SOCIALISTA ITALIANO?

NEANCHE SE MI IMPLORA IN GINOCCHIO.

SE FOSSE PER QUELLO NON MI FIDO DI NESSUN PARTITO:

SOLO POLTRONE E CHIACCHERE.

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 02.01.10 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Intanto Craxi fuggiva ad Hammamet e Berlusconi fingeva di non conoscerlo: "Io a Craxi non devo nulla" (21-2-94); "Ho sempre riconosciuto il ruolo dei magistrati nella lotta al sistema perverso della Prima Repubblica. Tv e giornali della Fininvest sono stati sempre in prima linea nel difendere i magistrati e in particolare Di Pietro" (6-12-94).

La migliore resta quella di Bobo Craxi, che a 25 anni era già segretario del Psi milanese per discendenza diretta: "Non mi sono mai considerato craxiano" (10-9-92).

Ecco, per i craxiani vale quello che diceva Montanelli dei Savoia: "Sono come le patate: la parte migliore è sottoterra".


http://www.voglioscendere.ilcannocchiale.it/

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.01.10 11:43| 
 |
Rispondi al commento

La Lega fuori dal coro Bossi avverte: «Noi contrari alla melassa buonista»

ma napolitano cosa ha detto di straordinario.. per essere tanto leccato dai vari politici ?

Priscilla Mc Murray Commentatore certificato 02.01.10 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè negli Stati Uniti ha vinto Obama? Perché moltissimi di quelli che avevano votato Bush si sono ritrovati con il culo completamente per terra.
Perchè in Italia continua a vincere Silvio? Perchè qui, ancora, con il culo completamente per terra non ci sono finite abbastanza persone. Perchè il debito pubblico, ancora, non dobbiamo sborsarlo. Perchè, ancora, abbiamo i risparmi di babbo e mamma.
Mentre i mafiosi pagano il 5% sui loro introiti illeciti io ho pagato il 35% per un errore sulla dichiarazione dei redditi, ma ho pagato.
Non abbiatecela con Silvio. Lui sta facendo il suo interesse. Finchè la maggioranza della gente avrà soldi per la macchina e per vedere il Milan, ce lo ciucceremo, non illudetevi del contrario.

Alessandro Tartoni Commentatore certificato 02.01.10 11:34| 
 |
Rispondi al commento

« L’Italia è una Repubblica fondata sul BANDITISMO.
La sovranità appartiene a POCHI, che la esercit-ANO nelle forme e nei limiti della PROSTITUZIONE. »

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.01.10 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“GOOD MORNING ITALIA” è iniziato l’anno degli “EROI, CHE ORDINANO DI SCIOGLIERE UN BAMBINO NELL’ACIDO”. “AUGURI DI BUON 2010”

PALERMO (Reuters) - Giuseppe Graviano, il boss mafioso che secondo il "pentito" Gaspare Spatuzza avrebbe avuto nei primi anni 90 Silvio Berlusconi tra i suoi contatti politico, “NON È PIÙ IN ISOLAMENTO DIURNO IN CARCERE”, ma continua ad essere sottoposto alle misure restrittive del 41 bis. Lo riferisce oggi il suo legale.

Commento:
- “SICCOME NON HA PARLATO L’EROE VA PREMIATO”.
- “IN TELEVISIONE TUTTI SANTI, IN SICILIA COI BRIGANTI”.

“PER CHI CONTINA A DIRE CHE L’ATTENUAZIONE DEL 41-BIS PER GIUSEPPE GRAVIANO È COLPA DEI GIUDICI”, vorrei segnalare un piccolo paricolare che i giudici aplicano leggi scritte da altri, ovvero dal parlamento o dal governo, attuamente per il 41-BIS la legge rifermento è n. 279 del 23/12/02 (Governo Berlusconi Ministro della giustizia Castelli).

“NESSUN SCONTO, PER CHI HA ORDINANO DI SCIOGLIERE UN BAMBINO NELL’ACIDO”.

Paolo R. Commentatore certificato 02.01.10 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Allora miei cari, un buon anno a tutti meno a quei 4 volgari imbecilli dei nazileghisti che ora stanno qua.

Una precisazione:
Nazileghisti per voi ho solo un bel VFC per le consulenze costo troppo, pertanto non vi rispondo se non a pagamento.

Buon anno al resto della truppa....

(Detto fra noi sti nazileghisti stanno ancora ai comunisti e ai fascisti... Loro non s'arrenderanno mai (ma gli conviene?) e noi neppure!!)
Viva Beppe Grillo, GRILLO VIVAT!!!!

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.01.10 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno dica ai Verdi italiani che «piove, governo ladro» è solo un proverbio; sembra che lo abbiano preso un po’ troppo alla lettera. «Presentiamo un esposto - ha dichiarato il presidente nazionale dei Verdi Angelo Bonelli - all’autorità giudiziaria e alla Corte dei Conti perché le piogge di questi giorni e la poca neve di una settimana fa non sono una calamità naturale come vorrebbe far credere il governo ma un evento meteorologico normale che ha messo in ginocchio l’Italia che non è un Paese normale». E su quest’ultimo punto non si può che convenire con Bonelli. «Chiediamo all’autorità giudiziaria - ha continuato - di aprire un’indagine sui danni provocati dalla pioggia perché per noi Verdi sono evidenti le responsabilità delle istituzioni a vari livelli». Un’indagine sui danni provocati dalla pioggia; e va bene che i Verdi, tagliati fuori dal Parlamento nazionale e da quello europeo, hanno molto tempo a disposizione, ma questa iniziativa sembra fare acqua da tutte le parti.

Priscilla Mc Murray Commentatore certificato 02.01.10 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Islam e Occidente, aveva ragione Oriana
Quando disse "attenti ai musulmani" la attaccarono e la irrisero. Oggi, rileggendo le sue rabbiose parole, è impossibile darle torto. Rabbia Parlò con chiarezza e coraggio, ma le élite la snobbarono. Orgoglio La sua non fu una "crociata" animata dall’odio ma un atto d’amore verso la civiltà occidentale

aiuto È destino di tutti i profeti rimanere inascoltati. Dopo l’11 settembre 2001 è accaduto anche a Oriana Fallaci, «Cassandra» che parlava con passione, con rabbia e con molta ragione, e che pur sapendo di parlare al vento, lo faceva con tutta se stessa. Lo faceva in modo diretto, chiaro, coraggioso. Troppo. E infatti nessuno - o quasi - l’ha seguita. Nessuno delle élite, si intende, perché la «gente» invece ha intuito immediatamente che Oriana aveva parecchie ragioni dalla sua parte, anche se scomode, anche se scorrette. Gli intellettuali, i politici, i maître à penser per lo più l’hanno bollata come «pazza», invasata, xenofoba, razzista: hanno detto che istigava all’odio, che era una fascista, una guerrafondaia. L’hanno attaccata, incriminata per vilipendio all’islam, hanno fatto di lei un facile bersaglio politico e un oggetto di pessima satira. Quando diceva: state attenti, questa «civiltà» è troppo diversa da noi, non esiste un islam moderato, l’Europa e l’Occidente sono troppo arrendevoli, il terrorismo non finirà, anzi crescerà - quando diceva tutto questo, chi avrebbe dovuto non l’ha presa sul serio. I risultati? A quasi dieci anni da quell’11 settembre tutto è come prima, o peggio. Eppure bastava ascoltare le sue parole. Queste, ad esempio. Tutte tratte dai suoi libri, pubblicati da Rizzoli.

di Oriana Fallaci

Priscilla Mc Murray Commentatore certificato 02.01.10 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A scarface è tornato il sorriso,si pettina di meno,ma con la stessa arroganza di prima.

Pablo S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.01.10 11:28| 
 |
Rispondi al commento

scusate cari compagni rossi chic buonisti iseologizzati sinistri centri sociali,,, volete andare in giro con il lanternino a cercae microscandali leghisti... e non frantumate le palle per il milioni di scandali rossi ? per i milioni finti acculturati sinistri nelle istiruzioni statali che rubano lo stipendio, che fottono lo stato ?

Priscilla Mc Murray Commentatore certificato 02.01.10 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il trans lighista e psicolabile che si 'firma' Priscilla con il culo che fa scintilla, non sa più come farci ridere .Ricordiamogli/le alcune necessità care ai seguaci di Eridano il Bifolco .Per es. questa mattina hai fatto la cacchetta nel vasetto , prima di andare a fartelo sbattere nelle omorroide mafio-legiste da qual Sacco di Merda di Cosentino Zanna Bianca della Porta Girevole ? hai fatto visita ai ladri della monnezza padana per accertarti se hanno passato una buona notte tranquilla e innocente nelle patrie galere ?? e la tua cara mammina lo ha succhiato fino in fondo , all'on. Merdaroli dei pompini ai dromedari di Gheddaffi ?? Oppure la verità ti fa male e hai bisogno di farti pisciare in bocca da Ventre Scoppiato Borghezio mantenuto da Forcolandia, come il figlio down di Eridano il Bifolco dei 12000 euro mensili ?? Non è colpa nostra se lecchi il culo a una massa di ladri e di farabutti esperti in soprattasse regionali e in furti con destrezza nelle tasche dei cittadini!!! Buona mangiata di merda mafio-ladro-leghista in quel di Pontida ,naturalmente con la polenta abbrustolita . Buona mafia e buona mazzetta sulla monnezza , sulla sanità e sull' acqua privatizzata subito aumentata.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 02.01.10 11:26| 
 |
Rispondi al commento

ALLERGIA: QUADRUPLICATI I MALATI IN 10 ANNI

“In 10 anni, la popolazione allergica è passata dal 5% al 20% - afferma Desiderio Passali, Professore di Otorinolaringoiatria all’Università di Siena. - Sono cresciuti in particolare i casi di pollinosi le cui complicanze sono difficoltà di concentrazione e malessere generale. Ciò significa che questa primavera per un italiano su cinque sono a rischio ore, addirittura giorni, di lavoro o di scuola a causa di questo disturbo che, come il raffreddore, è frequente nella popolazione e comporta quindi un costo sociale rilevante. La rinite allergica può essere affrontata con il vaccino pre-stagionale - continua Passali – ma ora l’unico rimedio alla calata di pollini che ci attende è l’utilizzo di antistaminici, la maggior parte dei quali sono farmaci di automedicazione, disponibili in farmacia senza ricetta medica. Meglio ancora se sono ad uso locale, come spray e colliri. Non dimentichiamoci che l’igiene del naso è la migliore prevenizione per la pollinosi: un fazzoletto sempre in tasca e le lavande nasali rappresentano un valido aiuto per gli allergici”.

L’incremento sistematico delle allergie registrato in questo ultimo decennio è dovuto anche allo smog che danneggiando l’epitelio nasale facilita il contatto con gli allergeni e aumenta il numero di persone sensibili, soprattutto nelle grandi metropoli. L’allergia respiratoria è infatti un’ipersensibilità ad una particolare sostanza (il cosiddetto “allergene”) che, inalata, produce sintomi caratteristici quali starnuti, gocciolamento e congestione nasale, tosse, lacrimazione, prurito oculare.

http://www.salutedomani.com/il_weblog_di_antonio/2009/02/allergia-quadruplicati-i-malati-in-10-anni.html

antonio caperna 02.01.10 11:25| 
 |
Rispondi al commento

LA TIRANNIA MONDIALE:
I FONDAMENTI DELLA MACCHINA PER UCCIDERE
VENERDÌ 13 LUGLIO 2007 19:46

di Fidel Castro Ruz

Coloro che fondarono la nazione nordamericana non hanno potuto immaginare che ciò che allora proclamavano, portava, come qualsiasi altra società storica, i germi della sua stessa trasformazione.

Nell’affascinante Dichiarazione d’Indipendenza del 1776, che mercoledì scorso ha compiuto 231 anni, s’affermava qualcosa che, in un modo o nell’altro, ci ha affascinato in molti: “Noi riteniamo quali verità di per se stesse evidenti, che tutti gli uomini sono stati creati uguali, che essi sono dotati dal loro Creatore di alcuni diritti inalienabili, fra questi la vita, la libertà e la ricerca delle felicità; che allo scopo di garantire questi diritti, sono creati fra gli uomini i governi, i quali derivano i loro giusti poteri dal consenso dei governati; che ogni qual volta una qualsiasi forma di governo, tenda a negare tali fini, è diritto del popolo modificarlo o distruggerlo, e creare un nuovo governo che si fondi su tali principi ed organizzi i suoi poteri nella forma che a suo giudizio meglio garantisca la sua sicurezza e felicità.

" Era il frutto dell’influenza dei migliori pensatori e filosofi di un Europa oppressa dal feudalesimo, dai privilegi dell’aristocrazia e dalle monarchie assolute.
Jean Jacques Rousseau, nel suo famoso Contratto Sociale, affermò: “Il più forte non è mai sufficientemente forte per essere il padrone, se non trasforma la forza in diritto e l’obbedienza in dovere.” […] “La forza è un potere fisico; non vedo che tipo di moralità possa derivare dai suoi effetti. Cedere alla forza è un atto di necessità, non di volontà.” […]

“Rinunciare alla libertà è rinunciare alla qualità dell’essere umano, ai diritti dell’Umanità, compresi i suoi doveri. Non vi è ricompensa possibile per chi rinuncia a tutto.”

http://www.altrenotizie.org/multimedia/pescati-nella-rete/1200-la-tirannia-mondiale

Piermaria Montenegro (e.d.) Commentatore certificato 02.01.10 11:25| 
 |
Rispondi al commento

BUON ANO, PENSIONATI!

I pensionati possono prelevare le loro pensioni, in banca o alla posta, il primo di ogni mese.

Se è giorno lavorativo…
Perché se è sabato, domenica, o qualsiasi festivo, la possibilità di prelievo slitta al primo giorno lavorativo successivo.

Che, questo mese, cade il 4!
Quasi una settimana dopo il consueto, con le conseguenze – come si può immaginare – in alcuni casi drammatiche.

Né si può giustificare il fatto adducendo che in questi giorni le banche e gli uffici postali sono chiusi.

Esistono i bancomat!
E la possibilità di prelevare quando si vuole.

E allora perché questa barbarie?
Solita ragione tutta italiana: la meschinità di chi specula e di chi permette che lo si faccia.

Qualche giorno di valuta in più può fare certamente gola, ma non solo …
Per la legge dei grandi numeri, parecchi saranno purtroppo i decessi di pensionati in questi giorni.
Che corrispondono ad altrettante mensilità non corrisposte e risparmiate!

Il governo, i sindacati, le associazioni di tutela?
Se ne sbattono altamente, le loro priorità e interessi sono altri.

Meschinità, spregevolezza, corruzione, banditismo: ecco i principi ispiratori di oggi...

E l’Italia va sempre più a puttane!

nonno arzillo Commentatore certificato 02.01.10 11:19| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

((((IL POPOLO DELLA MERITOCRAZIA: LA MOGLIE DI TOSI TRIPLICA LO STIPENDIO !))

www.francarame.it/node/1234


detto da franca rame , sono cose da non prendere neanche in considerazione !!

..... passata da impiegata a un livello suoperiore : e chi dovevano metterci ? un parente di quei poverelli della frana rame o del fo ?

e dove sta il problema ? prendi una regione tipicamente rossa e guarda quante bestie nelle istituzioni mangiano a sbaffo oltre la norma per non fare nulla: almeno la moglie di Tosi lavora !!! (il sud merita un capitolo a parte)

ma piantatela!!! guadatevi da quei dementi filo acculturati rossi che sono andati a scuola al solo scopo di fottere lo stato.. oltre a mezzo sud!!

e visto che i leghisti al potere lavorano... io lo stipendio glielo decuplicheri!!!

e ... SICURAMENTE UN ANTILEGHISTA acculturato COME TE o con pugno alzato per ideologia ...,AVREBBE RUBATO DI PIU NELLA STESSA IDENTICA SITUAZIONE!!

Priscilla Mc Murray Commentatore certificato 02.01.10 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I Tempi sono maturi..... Ripeto i tempi sono maturi.......
Le navicelle da Palermo,Caltanisetta,Firenze e Milano stanno per essere sganciate e lanciate !!!!!!! A queste si aggiungeranno Napoli e S.M. Capuavetere.....


Tanto per essere chiari e per capire di che si parla.

Nazileghisti, la mafia è questo dei link più sotto. minchioni.
Quello che fanno i governicchi di dx o sx è fumo per i gonzi come voi.
Tiè fateve na cultura va gnorantelli.

http://www.repubblica.it/2007/10/sezioni/economia/mafia-prima-azienda/mafia-prima-azienda/mafia-prima-azienda.html

agosto 2003 http://news2000.libero.it/editoriali/ede55.html

http://www.pri.it/11%20Novembre%20Internet/VitaMafiaCalEurispes.htm

pertanto tutte le cose fatte da maroni o gli ex mindell'intern sono come svuotare l'oceano col ditale (ah! Il ditale è un attrezzo che usano i sarti per spingere l'ago nella stoffa, si inserisce normalmente nella parte superiore dell'indice... non ha nulla a che fare con quello più piccolo... che sennò voi capite fischi per fiaschi.... Ringraziate gnurant!! Che zio vi erudisce.)
****

Nazileghi... invece su sto link per l'inquinamento:
http://www.quattroruote.it/eco10x10/articolo.cfm?codice=174296

****

Come al solito annate a riccoie le olive cor culetto santo.

Ma che genti, che tempi, che nazisti stile 2010.

A tutti gli altri, bentrovati e buon 2010 con l'elmetto.

P.S.: il razzismo (ma ricordo che parlare di razzismo è altamente sbagliato...comunque pr capirci va bene anche questo và...) mi fa schifo, pertanto quando leggo certi individui e quello che scrivono mi fa profondamente schifo colla vuommeca.
Insomma sono razzista coi razzisti che sono una razza inferiore e sgarbata... La famosa razza polentasgheinuncapissouncasso.
Nazileghisti RAUS!!

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.01.10 11:04| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

La rentrée nella vita pubblica e politica di Silvio Scarface è fissata per il giorno 12 di gennaio.

Il 2010 è iniziato nel migliore dei modi, dodici giorni di libertà !
:-)

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.01.10 11:02| 
 |
Rispondi al commento

sull´asserita persecuzione giudiziaria a berlusconi, proviamo a fare un passo indietro e diciamo: come e´ possibile che una persona con tanti processi, condanne, prescrizioni, possa fare il presidente del consiglio? Cosa e´successo alla nostra democrazia, che comunque non era sicuramente una delle migliori? Vogliamo proprio identificarci in questi nostri rappresentanti? Vogliamo proprio essere come loro?

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.01.10 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vuole uccidere autore vignette Maometto: preso
di Redazione
Un ventisettenne somalo legato ad Al Qaida ieri sera si è introdotto nell'abitazione di Kurt Westergaard, l'uomo che 5 anni fa pubblicò le vignette sul Profeta, in Danimarca. Il giovane è stato fermato e ferito dalle forze dell'ordine


compagni !!!!!!!!! : per un vostro futuro miglore, per i vostri figli , fate, fate , fate entrare sta gentaglia!!!
TIFATE PER IL LORO INGRESSO ,LA LORO CULTURA, INTEGRAZIONE, MANTENIMENTO FREE A 360 GRADI, CHE POI SAPRANNO LORO DOVE FICCARVI LE VOSTRE IDEE SULLA FRATELLANZA E INTEGRAZIONE

Priscilla Mc Murray Commentatore certificato 02.01.10 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(((((((((((IL POPOLO DELLA MERITOCRAZIA: LA MOGLIE DI TOSI TRIPLICA LO STIPENDIO E QUELLA DI BONDI DA PRESIDE AL CONSOLATO DI NEW YORK!))))))))

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO QUI:

http://www.francarame.it/node/1234

Che cosa non si fa per una donna: Stefania Villanova è la consorte del sindaco di Verona Flavio Tosi. Nel 2007, poco dopo l'elezione del marito, venne promossa, senza concorso e senza laurea, da semplice impiegata a dirigente nel settoreSanità. Lo stipendio balzò da 25 mila euro lordi l'anno a 70 mila.

Ma chi era l'assessore regionale alla Sanità fino a poco prima? Il marito. E chi era il successore, autore della promozione? Francesca Martini, attuale sottosegretario alla Sanità, leghista e veronese pure lei. Il consigliere regionale del Pd Franco Bonfante scrisse ....CONTINUA A LEGGERE QUI:

http://www.francarame.it/node/1234

(((FAI CIRCOLARE IN WEB ANCHE LA VIGNETTA GO BANANAS!))))

GRAZIE BEPPE

Fabio Greggio Commentatore certificato 02.01.10 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe
e grazie a tutti Voi.
Giancarlo

Giancarlo Caimmi 02.01.10 10:40| 
 |
Rispondi al commento

il gran visir di fini :

estate del 2006. al governo siede da pochi mesi Romano Prodi. Nelle more di una nuova Finanziaria «modello Dracula», il centrosinistra gioca con le regole sull’immigrazione e i ministri Amato e Ferrero varano un ddl che consente agli stranieri di ottenere la cittadinanza in metà tempo: 5 anni anziché 10.

A tre anni di distanza sarà l’anima finiana del Pdl, in combutta col Pd, a riproporre una versione riveduta e corretta di quel ddl.
Ma cosa faceva il presidente di An a quel tempo?

Nel 2006 Gianfranco Fini ha già rinnegato frasi del tipo «l’Italia agli italiani» e «la società multirazziale è un ibrido meticciato che scatena guerre tra poveri», ma di certo non gli fa piacere vedere scardinata la legge che porta il suo nome e quello di Bossi.
«Mi sembra che cinque anni per consentire agli extracomunitari di conseguire il diritto di cittadinanza siano pochi», dice il 4 agosto di quell’anno. Ma la politica preme e l’opposizione si fa anche alzando i toni. E qui Fini e An si ingegnano con una trovata che anticipa di un anno l’invenzione berlusconiana dei gazebo: una petizione popolare con tanto di campagna pubblicitaria. «Basta ApProdi», si legge sui manifesti di Alleanza nazionale e di Azione Giovani, l’organizzazione giovanile guidata da Giorgia Meloni. Su uno sfondo azzurro campeggia il Vlore, il barcone albanese stracarico di immigrati che giunse a Bari nell’estate 1991. Il calembour è incentrato sul nome del presidente del Consiglio che si intende rispedire al più presto a casa. Più sotto, sempre a caratteri cubitali, campeggia «No alla cittadinanza rapida». Del manifesto c’è anche un’altra versione che riporta oltre al logo di An pure quello di Azione Giovani e spiega i motivi per i quali aderire alla petizione: no ai ricongiungimenti facili, no alla chiusura dei Cpt, no alla cittadinanza breve.
A Tuoro sul Trasimeno sembra quasi un Bossi in miniatura. «Essere cittadini significa in qualche modo sentirsi figli di una comunità

Priscilla Mc Murray Commentatore certificato 02.01.10 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosentino Zanna Bianca della Porta Girevole ,dove si entra leghisti e si esce mafiosi , ha detto, sciolgo i comuni per monnezza, non per mafia.
Strano che questo noto Sacco di Merda non abbia 'sciolto' per monnezza anche il consiglio regionale della Lombardia ,dove i galerizzati per monnezza sono ormai una folla di 'vittime' innocenti.
Buona disinformazione e buona mangiata di merda in quel di Pontida dove ,secondo l'on. Merdaroli la legge è disuguale per tutti.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 02.01.10 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Li aveva avvisati e ora mantiene la promessa:

Roberto Maroni manda a casa i sindaci dei comuni “zozzoni”, quelli dove le amministrazioni non provvedono in maniera decente alla raccolta dell'immondizia.

Il ministro dell'Interno ha disposto la rimozione dei primi cittadini di Castel Volturno, Maddaloni e Casal di Principe, tutti comuni della provincia di Caserta.

“gravi e reiterate inadempienze nel settore della gestione dei rifiuti, tali da esporre a concreto e grave pericolo la salute dei cittadini e pregiudicare la salubrità dell'ambiente”.

EMERGENZA RIFIUTI. Per la prima volta, dunque, vengono applicate le misure entrate in vigore durante l'emergenza rifiuti in Campania: chi credeva che Maroni non avrebbe osato “licenziare” i sindaci si è sbagliato di grosso, anzi sono una decina i Comuni che rischiano di perdere il primo cittadino per dimostrata incapacità. Intanto il ministro leghista mette a segno un altro bel colpo: la cattura di Gioacchino Matranga, siculo latitante a Milano. “L'arresto del boss della Mafia Gioacchino Matranga – commenta -, il cui nome compare nella lista dei 30 latitanti più pericolosi, è l'ennesima dimostrazione dell'efficacia della dottrina Maroni contro il crimine organizzato. Avanti così, potremo finalmente realizzare il sogno di debellare la Piovra da tutta la provincia di Milano”. Questo governo, rileva il parlamentare milanese, "sta ottenendo una serie di risultati senza precedenti nella lotta alla Mafia".

NUMERI.Oltre agli arresti parlano i numeri: “12 consigli comunali sciolti – elenca Rondini - per collusione con Cosa nostra, 3.844 affiliati alle organizzazioni mafiose arrestati (+ 19% rispetto ai 19 mesi precedenti), 21 dei 30 più pericolosi ricercati assicurati alla giustizia (+100%), 239 altri pericolosi latitanti messi dietro le sbarre, 11.410 beni per un ammontare di 6 miliardi e 254 milioni di euro sottratti ai boss. co

Priscilla Mc Murray Commentatore certificato 02.01.10 10:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIBADISCO:PERCHE' ORA CHE CHE HAI FONDATO IL MOVIMENTO A CINQUE STELLE,SANTORO NON TI INVITA NEL SUO PROGRAMMA?
PERCHE' SUL FATTO QUOTIDIANO NON TI DANNO UNO SPAZIO TUO PER POTER SCRIVERE QUELLO CHE PENSI E FAR CONOSCERE IL MOVIMENTO?
BEPPE,SPERIAMO DI VEDERTI IN TV,PER IL BENE DI TUTTI!

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 02.01.10 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bossi? «Non vogliamo sentir parlare di chiacchiere, siamo geneticamente contrari alla melassa buonista e consociativa e a quelli che parlano, parlano e poi non fanno un bel nulla».


qualcuno sa a chi erano rivolte ste sante parole ?

Priscilla Mc Murray Commentatore certificato 02.01.10 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"La superstizione religiosa dalla creazione, col denaro tolto al popolo, di templi, di processioni, di monumenti, di feste, e tutto ciò coll'aiuto della pittura, dell'architettura, della musica, dell'incenso che inebria, e soprattutto col mantenimento del clero la cui missione è di abbruttire gli uomini e di mantenerli costantemente in questo stato, coll'aiuto dell'insegnamento, della solennità delle cerimonie, dei sermoni, e col suo intervento nella vita privata, alla nascita, al matrimonio, alla morte." "Basterebbe leggere il Vangelo per convincersi indiscutibilmente che i pastori delle chiese che si chiamano da loro medesimi maestri, contrariamente alla dottrina del Cristo, e che discutono fra loro, non hanno alcuna autorità, e che ciò ch'essi insegnano non è il cristianesimo". Leone Tolstoi "Il Regno di Dio è in voi" "La superstizione religiosa dalla creazione, col denaro tolto al popolo, di templi, di processioni, di monumenti, di feste, e tutto ciò coll'aiuto della pittura, dell'architettura, della musica, dell'incenso che inebria, e soprattutto col mantenimento del clero la cui missione è di abbruttire gli uomini e di mantenerli costantemente in questo stato, coll'aiuto dell'insegnamento, della solennità delle cerimonie, dei sermoni, e col suo intervento nella vita privata, alla nascita, al matrimonio, alla morte." "Basterebbe leggere il Vangelo per convincersi indiscutibilmente che i pastori delle chiese che si chiamano da loro medesimi maestri, contrariamente alla dottrina del Cristo, e che discutono fra loro, non hanno alcuna autorità, e che ciò ch'essi insegnano non è il cristianesimo". Leone Tolstoi "Il Regno di Dio è in voi"

Gran bel video! Fate girare
http://www.youtube.com/watch?v=lB7fdGfe1M8

Tiziana d 02.01.10 10:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

milano per grillo (cioe' lo staff rosso che si inventa i post) e' l'esempio tipico di citta' inquinata e cementificata.

ovviamente perche' non e' rossa

MA CHE LO STAFF SI VADA A VEDERE GENOVA ROMA, NAPOLI E SICILIA INVECE DI DENIGRARE MILANO!!!!!

Priscilla Mc Murray Commentatore certificato 02.01.10 10:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOBBIAMO CREARE TUTTI ASSIEME UNA BANCA COOPERATIVA SOLIDALE, ON LINE.

100 euro= 1 azione
una persona= massimo un'azione = un voto

Attraverso la leva finanziaria LEGALE, se abbiamo in cassa 1 milione di euro ne possiamo prestare ai soci (cioè a noi stessi) circa 8 milioni con interessi vicini allo zero.

Ci sarà gestione TRASPARENTE e LEGALE al 100% dopo relativa autorizzazione da Banca d'Italia (privata).


Poi con i soldi guadagnati LEGALMENTE, finanziamo:

1) il Movimento 5 Stelle
2) investimenti nelle energie rinnovabili
3) utilità sociale VERA
4) prestito d'onore
5) aiuto economico alle giovani coppie
ecc.

Per fare qualunque cosa ci vuole molto DENARO!!!

Jak Bank svedese insegna.
Grameen Bank del premio Nobel Yunus fa scuola.
Banca Etica come modello.

Se saremo molti ce la possiamo fare.

costantino.marco gmail com

Marco Costantino Commentatore certificato 02.01.10 10:20| 
 |
Rispondi al commento

sul blog di san precario la prima foto dell'imperatore silvio dopo l'attentato.
nessuna traccia del taglio sotto l'occhio.

alfio trolese Commentatore certificato 02.01.10 10:16| 
 |
Rispondi al commento

UN REFERENDUM DA FARE

Il problema delle Mafie è talmente grave che occorrono nuove iniziative Democratiche per cercare di uscirne.

Ci hanno detto da 100 anni che non se ne esce ne solo con i MAGISTRATI e neppure facendo ACCORDI con questi che controllano il territorio.
Sono Tattiche.

Ci sarebbe invece la STRATEGIA del Consenso.
Il CONSENSO Democratico della maggioranza.
E se allora ci facessimo dare un mandato democratico dai Siciliani per risolvere il problema?
un REFERENDUM.
Del tipo Repubblica o Monarchia?

Se accettano di starci allora lo Stato potrebbe riprendere il controllo del territorio con TUTTI I MEZZI a sua disposizione.
Per fare quello che purtroppo c'è da fare...
Poi toccherebbe alla Calabria e alla Campania.
Sempre con un mandato del Popolo espresso nelle urne.

Quello che non possiamo accettare da parte loro è una lenta presa del potere anche nel resto d'Italia
per "Interposta persona"...

Il tempo stringe...è inutile fare finta che il problema non c'è.
Perchè il tempo gioca a loro favore.
Falcone, su questo sbagliava.
Li ha SOTTOVALUTATI in fondo. Un errore grave.
Se li lasci fare vince la "LORO Giustizia".
Non la nostra Giustizia da "Barzelletta Sporca".

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.01.10 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Quando il silenzio è d'oro .

Giuseppe Graviano, non Filippo Graviano, quello che ha dichiarato di non conoscere Spatuzza che, a, sua volta, non aveva mai nominato, premiato preventivamente dal Godfather di Arcore togliendolo dal regime 41b . Sodisfatto anche Consentino Zanna Bianca della Porta Girevole , dove si entra leghisti e si esce mafiosi.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 02.01.10 10:00| 
 |
Rispondi al commento

E NOI CREDIAMO, ANCORA, ALLE FAVOLE!!!!!!
Il pentito SPATUZZA fa delle rivelazioni che coinvolgono pesantemente POLITIC..ant..I con
nomi altisonanti, in questi anni, berlusconi e dellutri, tanto per intenderci.
Naturalmente queste rivelazioni devono essere confermate da altri personaggi, anche mafiosi, prima che siano assunte come verità assolute:
il mafioso graviano, che non si è pentito ed è
in galera, naturalmente, disconosce le dichiarazioni di SPATUZZA e quindi "scagiona", temporaneamente, i POLITIC..ant..I coinvolti, ma....
Il mafioso interrogato è solo uno dei graviano, poichè, ha un altro fratello, giuseppe, ristretto al 41/bis, ed è quest'ultimo il principale referente di SPATUZZA, come da questi dichiarato, il "capo", colui che prendeva le decisioni, e questo dovrà essere ancora chiamato a deporre sulle dichiarazioni del "pentito".
STRANAMENTE a quest'ultimo mafioso, da quanto veniamo a conoscenza, viene "tolto" il 41/bis, proprio ora, prima che vada a deporre: IO NON SO CHE SIGNIFICATO ABBIA QUESTO PROVVEDIMENTO, MA MI PARE ALQUANTO SOSPETTO.
E a Voi !!???
Confermo che io sono assolutamente contrario ai vari benefici accordati ai pentiti, i quali, AUTORI O COMPLICI DI GRAVISSIMI E NUMEROSI DELITTI, SI PENTONO, QUASI SEMPRE,............QUANDO VENGONO CATTURATI: sono per l'uso, MA CON PONDERAZIONE, delle loro
"rivelazioni" PER SCONFIGGERE I MALAVITOSI E SCONGIURARE I REATI, MA SENZA ALCUNA CONTROPARTITA!
IL PENTIMENTO DEVE ESSERE SPONTANEO E SENTITO, NON "AIUTATO" DA RICOMPENSE DI VARIO TIPO !!
URGE UNA LEGGE CHE ACCETTI IL PENTIMENTO DEI MALAVITOSI, MA SENZA RICONOSCENZA: SONO SEMPRE DEI DELINQUENTI CHE HANNO DANNEGGIATO LA COMUNITA!!
QUALI RICOMPENSE E BENEFICI DOVREBBERO AVERE ALLORA, AL CONFRONTO, I CITTADINI "COMUNI" CHE NON HANNO MAI INFRANTO LE LEGGI, HANNO SEMPRE DENUNCIATO I REATI, HANNO SEMPRE E IN SILENZIO FATTO IL PROPRIO DOVERE, SPESSO NON AVENDO NE' AIUTO NE' RISPOSTA DALLE COSIDDETTE ISTITUZIONI, ANZI AVENDONE SOLO DANNI!!??

nicola conocchiella 02.01.10 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Liberate Totò Riina e Provenzano perchè hanno dichiarato che non hanno mai conosciuto e incontrato Berlusconi, nè hanno mai fatto affari con lui.
Pari opportunità, par condicio mafiosa.

cesare beccaria Commentatore certificato 02.01.10 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi, con il naso fasciato, torna tra la sua gente adorante e parla come Pinocchio : faremo le riforme!
Domanda ovvia : per chi?

cesare beccaria Commentatore certificato 02.01.10 09:43| 
 |
Rispondi al commento

-Dell’Utri Marcello (PDL): condannato a Torino a 2 anni e 3 mesi x false fatture e frodi fiscali
-Ciarrapico Giuseppe (PDL): condannato a 3 anni per il crack da 70 miliardi della Casina Valadier (ricettazione fallimentare) e ad altri 4 e mezzo x il crack Ambrosiano (bancarotta fraudolenta).
-Bossi Umberto (Lega Nord): condannato a 8 mesi per 200 milioni di finanziamento illecito
-Mario Borghezio (europarlamentare Lega Nord): condannato per incendio aggravato da "finalità di discriminazione", per aver dato fuoco ai pagliericci di alcuni immigrati che dormivano sotto un ponte di Torino, a 2 mesi e 20 giorni di reclusione commutati in 3.040 euro di multa.
-Maroni Roberto (Lega Nord): condannato a 4 mesi e 20 giorni per resistenza e oltraggio
-Bonsignore Vito (europarlamentare PDL): condannato a 2 anni per tentata concussione
-Berruti Massimo Maria (PDL): condannato a 8 mesi per favoreggiamento.
-Cantoni Giampiero (PDL): ha patteggiato 2 anni di reclusione per corruzione e concorso in bancarotta.
-Carra Enzo (PD): una condanna per false dichiarazioni. Per i giudici, Carra è un falso testimone che, con il suo «comportamento omertoso» e la sua «grave condotta antigiuridica», ha tentato di «assicurare l’impunità a colpevoli di corruzione, falso in bilancio e finanziamento illecito»
-De Angelis Marcello (PDL): condannato a 5 anni per banda armata e associazione sovversiva
-Farina Renato (PDL): patteggia 6 mesi di reclusione per favoreggiamento
-La Malfa Giorgio (PDL): condannato a 6 mesi per il finanziamento illecito
-Nania Domenico (PDL): arrestato x 10 giorni e poi condannato a 7 mesi per lesioni personali
-Naro Giuseppe (UDC): condannato a 6 mesi di reclusione (erano 3 anni in primo grado) per abuso d’ufficio
-Papania Antonio (PD): ha patteggiato 2 mesi e 20 giorni di reclusione per abuso d’ufficio.
-Sciascia Salvatore (PDL): condannato a 2 anni e 6 mesi per aver corrotto.
-Tomassini Antonio (PDL): medico chirurgo, condannatoa 3 anni di reclusione per falso.

Rocco Papaleo 02.01.10 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Giuseppe Graviano, il mafioso ergastolano, viene premitato per non aver confermato le accuse contro Dell'Utri e Berlusconi.
I giudici non sono tutti giusti e di sinistra, ci sono anche quelli, e molti di più, ingiusti e di destra.

cesare beccaria Commentatore certificato 02.01.10 09:40| 
 |
Rispondi al commento

hai capito a cosa serviva spatuzza ? salta il 41 bis,e a queste condizioni,di questa gente ,crediamo davvero che gli freghi qualcosa dell'inquinamento??anzi con tuttigli amici degli amici,capisce a mè,che operano nella sanità,più gente si ammala meglio è per loro;
boicottiamo il sistema !!!

Panino A. 02.01.10 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Aveva detto che se stava male il sig. Graviano parlava,bene ora non parlerà più,anzi sono sicuro che avrà qualche altro regalino.Eppoi dicono che i magistrati sono tutti comunisti,questi che hanno fatto il regalino di natale a Berl....,scusate a Graviano di che cazzo di partito sono.Ah si,del partito dell'Amore(per i delinquenti.

Danilo M., Trapani Commentatore certificato 02.01.10 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Appello di Gaoussou Ouattarà, in sciopero della fame dal 13 dicembre, al Ministro dell'Interno Roberto Maroni.

L'articolo 5 del Testo unico sull'immigrazione prevede che "il permesso di soggiorno è rilasciato, rinnovato o convertito entro venti giorni dalla domanda". Oggi invece si deve aspettare dai sette ai quindici mesi anche solo per il rinnovo di un permesso della validità di un anno. Centinaia di migliaia di persone che lavorano, studiano, crescono i propri figli in Italia, si ritrovano così ciclicamente in una terra di nessuno, dove i diritti di residenza sono sospesi. Senza rinnovo non possono muoversi per l'Europa, hanno difficoltà a tornare nei loro paesi per incontrare le famiglie così come a svolgere tante azioni di vita quotidiana: firmare un contratto di affitto o di lavoro, prendere la patente, iscrivere all'asilo i figli.


^^^

Ecco queste sono le cose che DueMaroniCosì non dovrebbe fare.
E SE SCAPPANO E RITORNANO A CASA CHI LI PAGA DOPO I DEBITI?
Ci tocca prelevare AI PARLAMENTARI e a tutti i Consiglieri Locali UN QUINTO dello STIPENDIO.
Vogliamo arrivare a questo?
Fai te....

Saluti

http://www.radioradicale.it/scheda/294110/appello-di-gaoussou-ouattara-in-sciopero-della-fame-dal-13-dicembre-al-ministro-dellinterno-roberto-maroni

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.01.10 09:14| 
 |
Rispondi al commento

Il MIO 2010.
Forse è impossibile,forse ci possono essere delle idee che non convergono pero almeno provarci.
Penso a un movimento che riunisca il buono del paese TUTTI UNITI E COMPATTI PER ABBATTERE LA CASTA POLITICA.
Beppe Grillo,Travaglio,De Magistris,Sonia Alfano.Salvatore Borsellino,Genchi,Santoro, Di Pietro ,Piero Ricca,Vulpio,Gabanelli,Crozza,Guzzanti,Celentano(dove è il grande Adriano,paladino della difesa dell ambiente,dopo il v 2 day è scomparso) e tantissimi altri nomi che riuniti faebbero la differenza.
QUESTE SONO PERSONE MA IL COLPO PIU DURO LO DAREBBERO I MOVIMENTI RIUNITI SOTTO UN UNICA BANDIERA.
PENSATE UN GRUPPO CHE RIUNISCA.
Blog e meet up di Grillo.
La gente di Antefatto.
Italia dei Valori.
Il Popolo Viola.
Qui Milano LIbera (RICCA)
Il popolo delle agende rosse.
La decrescita felice di Pallante.
TUTTI QUESTI MOVIMENTI UNITI PER SPAZZARE VIA DEFINITIVAMENTE PDL E PD-L.
Forse è un sogno pero..................

simone cameli, grottammare Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.01.10 09:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Avvalendosi al caso
anche di Professionisti
non più in dirette mansioni lavorative...

Come negli USA - v. es. ex.Presidente Carter e preminenti dirigenti che finito primario percorso
di lavoro si occupano di Gratuita(?!) consulenza TecnologicoManageriale in amito OnLUS - non sarebbe male che l pari si attivasse un italico corpo consuenziale di..diversamenteGiovani..che alla similAttalì[irenica]philosophy si occupi di AcquisireAdattare/CadeggiareDiffondere in crucialAmbiti ItalicoSUOL i migliori BenchMark comportamentali in merito a tutto ciò che inerisce a FAI/WWF/LeaAmbiene..&..WhyNOT..emerito
..a volte spiazzante..amabilmente tonitruante..
"MonteneroDiBisiaccesco..OpinionLeader" nonché..il
- mi si passi il termine - "SavolarianoSantIlariese"
(..fuor di Metafora, ça van dire, A.DiPietro&GrilloBEPPE...).Cordialità,S.Conegliano


Sergio Conegliano 02.01.10 09:01| 
 |
Rispondi al commento

al qaeda, al qaeda , yemen, yemen, i giornali bombardano ... ormai l'america ha individuato la strategia di uscita dalla crisi ma non sono riusciti a far saltare l'aereo in partenza da amsterdam e l'opinione pubblica non e' con loro.
Gi stati uniti hanno alcuni stati praticamente gia' in default, nuove iniezioni di capitale sono impossibili ,hanno alcune banche troppo grandi per fallire senza far crollare tutto il sistema capitalistico mondiale. E' rimasta solo la guerra. L'iran e' fuori discussione e cosi' si sono scelti uno statello piccolo piccolo, vicino l'arabia saudita e senza twitter (ovviamente pieno di petrolio) .
Questa volta ho pero' idea che il popolo della terra sia cambiato dal 2001 e non si faccia piu' prendere per il culo

buon anno a tutti

vicolo stretto, europa Commentatore certificato 02.01.10 08:45| 
 |
Rispondi al commento

Il partito dal amore? reazzionari, xenofobi e promafiosi... bhè


La cosidetta alta politica ha degli strani paradossi: per esempio, a George Bush Jr, per aver difeso il concetto di guerra giusta, gli hanno lanciato un paio di scarpe in testa (con l’applauso di una buona maggioranza di persone);

a Barack Obama, invece, per aver difeso esattamente la stessa cosa, gli hanno dato il premio Nobel per la pace (ed anche in questo caso con il beneplacito dei suoi sostenitori).

Silvio Berlusconi – che per quanto sappiamo, fa molto più volentieri l’amore che la guerra – gli hanno letteralmente spaccato la faccia mentre, alla fine di un meeting, si apprestava a salutare il popolino....

l'articolo completo a:

http://italiadallestero.info/archives/8669

buon giorno blog!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.01.10 08:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E forse non è un caso che vorrebbe intestare delle
vie a Bottino !!!!!!!!!!!!!!!
Ma poi qualcuno dice che l'aspettativa di vita è
migliorata e quindi possiamo lavorare benissimo
50 anni.
Che fanno? Ci pigliano per il culo(Napolitano compreso)????????

basilio grabotti 02.01.10 08:35| 
 |
Rispondi al commento

"LA STAMPA"

Corte europea Legge elettorale ammesso ricorso ra1 `La Corte europea di Strasburgo ha ritenuto ammissibile il ricorso presentato da un legale di Torino contro l`attuale legge elettorale italiana. II governo italiano ha tempo fino al prossimo 7 aprile per rispondere alla Corte europea, che poi deciderà. L`avvocato Anetrini, che ha presentato il ricorso, ritiene che l`attuale legge elettorale illegittima perché priva i cittadini-elettori della possibilità di esprimere la preferenza. Un dibattito questo che da tempo attraversa anche il mondo della politica.

Ma se basta una richiesta privata per adire legalmente alla Corte europea ed essere ascoltati, perché questo strumento non viene usato in modo massiccio per le infinite leggi inique italiane?


Masada 1062. Anno nuovo

clicca il mio nome
oppure
http://masadaweb.org

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.01.10 08:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricordiamo le parole di Einstein:
" Non pretendiamo che le cose cambino se agiamo sempre allo stesso modo. La crisi è la migliore benedizione che possa capitare alle persone, e ai Paesi, perchè la crisi porta con séil progresso. La creatività nasce dall'angoscia, così come il Sole nasce dalla notte scura.
Nei periodi di crisi si sviluppano l'inventiva, le scoperte e le grandi strategie. Chi supera la crisi, supera se stesso senza essere superato. Chi attribuisce alla crisi i suoi insuccessi e la sua povertà disprezza il suo talento e rispetta di più i problemi che le soluzioni. La crisi vera è la crisi dell'incompetenza. Il problema delle persone è la pigrizia nel trovare vie d'uscita e soluzioni. Senza crisi non ci sono sfide, senza sfide la vita diventa routine, una lenta agonia. Sono le crisi che fanno affiorare il meglio da ognuno di noi, perchè senza crisi "il vento è una carezza". Parlare della crisi significa promuoverla, non parlarne durante una crisi significa esaltare il conformismo. Invece di fare questo lavoriamo duramente. Mettiamo fine all'unica crisi che è davvero una minaccia per tutti: la tragedia di non volere lottare per superarla !"


Masada 1062. Anno nuovo

clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.01.10 08:22| 
 |
Rispondi al commento

...e dopo l'amatissimo silvio...gli itaGLIani vogliono tutti come successore pier-silvio...speriamo che scenda in campo al piu presto...abbiamo bisogno di faccie nuove...e poi bisogna mantenere le tradizioni di questo paese...quindi ancora una volta..tutti insieme....eeee meno male che pier-silvio c'èèèè...cantate itaGLIANI cantate....che la vita è bella

purpus nero, brindisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.01.10 08:22| 
 |
Rispondi al commento

...napolitano:puntiamo sui giovani e il mezzogiorno...ahahahah...fantastica...tutti i nostri politici(piu pagati al mondo)...sono davvero dei granti attori...non dovevano fare politica...dovevano fare cinema o teatro...purtroppo hanno deciso di fare politica.

purpus nero, brindisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.01.10 08:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

E pensare che solo mettendo in moto interventi per l'ambiente, l'ecologia, l'enegia alternativa, i trasporti si creerebbe un volano per nuovi posti di lavoro e vita migliore mi chiedo perchè questi idioti di "governanti" non lo facciano subito.
E già, i soliti non ci guadagnano niente. E' un paese che è malato di DIARREA CEMENTIZIA, con tutto ciò che è collegato di mafioso.

Renzo Stefanini 02.01.10 08:00| 
 |
Rispondi al commento

Dopo aver letto questo post e l'intervento di Elena Sisti, ne deduco che lo sviluppo di un Paese non può più misurarsi sulla base degli autoveicoli circolanti.

alessandro barbato, padova Commentatore certificato 02.01.10 07:18| 
 |
Rispondi al commento

E' la legge che aiuta Graviano? come B o Andreotti, prosciolto per i reati di mafia commessi prima del 1980
Questo vuol dire che B e Andreotti sono innocenti? No, certo, solo che non hanno potuto essere condannati e c'è una bella differenza. Ormai in Italia innocenza e colpevolezza non contano più nulla, ciò che conta è quanto potere ha la persona inquisita, che può cambiare leggi, usufruire di leggi inique, sostituire giudici, avocare indagini e processi. Chiunque sia al potere o all’opposizione, il risultato è sempre lo stesso: la casta rafforza se stessa con leggi fatte ad hoc per sé o eventuali complici, di mafia, di truffa allo stato, di eversione, di corruzione o di altro qualsivoglia delitto. Ormai chi è al potere non indietreggerà davanti a nulla e ci sarà sempre chi nega l’evidenza
E, dopo lo scudo fiscale che ha ripulito i patrimoni sporchi della mafia, aspettiamoci l’abolizione del 41 bis che restituirà ai boss mafiosi temporaneamente carcerati il potere di proseguire nella loro conduzione criminogena dei clan, in attesa che il processo breve annienti i loro processi, che dato il numero di reati, sono obbligatoriamente lunghi, e, se qualcuno dirà che la Lega ha chiesto la non applicazione ai reati di mafia, si risponderà che, però, uno deve essere mafioso per sentenza finale di precedenti processi, oppure sarà graziato a vita, o si escogiterà qualche ulteriore leggina che darà, sempre a vita, il potere di delinquere, mentre punirà ferocemente altri che per cose minimali hanno subito condanna
Se uno non è arrivato a sentenza per cause esterne, ciò non indica affatto assoluzione, altrimenti varrebbe la regola che Craxi si rese innocente in quanto morì latitante
Quando la legge viene fatta dagli iniqui, non rappresenta più la giustizia ma la prevaricazione del crimine. E chi è un alto criminale trova ormai in Italia consenso e sostegno?
Un'opposizione in cui un Violante afferma “Democrazia non è legalità” o un D’Alema è pronto a vendersi per un titolo

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.01.10 07:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dal mio punto di vista:
http://www.youtube.com/watch?v=dKXpeWOSYp4

BlackOu Totale Commentatore certificato 02.01.10 05:35| 
 |
Rispondi al commento

TORNANDO AL MIO O.T. PRECEDENTE...

http://italian.irib.ir/index.php/notizie/politica/9970-afghanistan-ex-agente-cia-i-talebani-non-minacciano-in-nessun-modo-la-sicurezza-degli-stati-uniti.html

Vorrei ricordare ai lettori, che molte delle leggi che limitano la nostra privacy e la nostra libertà, hanno avuto origine dal pericolo talebano...

e sottolineo libertà

manuela bellandi Commentatore certificato 02.01.10 02:30| 
 |
Rispondi al commento

berlusconi, bersanim, schifani, gasparri, bondi, napolitano, violante, fini , capezzone etc. non sono degni di toccare la Costituzione. figurarsi a riscriverla!
bisogna aspettare quelli che verranno dopo se proprio è ora di fare qualche adeguamento.
piduisti, fascisti, gladiatori, golpisti in pectore e sospetti di mafiosi non sono proprio i più indicati!

gennaro esposito 02.01.10 02:18| 
 |
Rispondi al commento

Certo che la sinistra ha proprio perso il treno
quella volta che il Bossi aveva fatto lo sgambetto al Berlusca.
In Parlamento.
Dico, di quella volta che gli ha fatto cadere il Governo.
Eh lì s'era incazzato di Brutto "ghe pensi mi".

Anche lì PERO' DOPO un fiasco TOTALE.
D'Alema e Prodi o non avevano le idee chiare oppure "ce le avevano anche troppo".
Invece di tirarselo nel Governo hanno fatto in modo che l'altro se l'è comprati.
Tutto il pacchetto ha comprato.
Compreso CheDueMaroni e il Celtico.
Fai tè che stomaco che ha.

I due "tonti" invece l'hanno mandato a dar via i piedi e adesso in compenso sono tutti Federalisti.
Ma proprio tutti.

Tutti meno Bossi.
Ci ha ripensato.
Dice che adesso si trova molto bene a Roma.
Ha scoperto che il clima non è male.
Che in fondo una "mano lava l'altra".
Che la mano destra "non conosce la sinistra".
E via cosi...

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.01.10 01:57| 
 |
Rispondi al commento

MORTIZIA MORATTA la vedo sempre malvolentieri però saltuariamente capita.Avete osservato QUANTO E' BRUTTA? ma BRUTTA BRUTTA con quella faccia cerulea da vampiressa che si spalma il cerume per apparire,roba da far IMPRESSIONE agli zombi.Non sono riuscito ancora a comprendere che ha avuto il coraggio di proporla e votarla (peggio ancora) a SINDACA della GRANDE MILANO.Buuhhh buuuhhh

Emilio F., voghera Commentatore certificato 02.01.10 01:54| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Visto che una notizia simile non arriverà mai su giornali e TV, diffondiamola noi.

Spedite ai vostri contatti e chiedete loro , a loro volta, di divulgare.

Afghanistan: ex agente Cia, i Talebani non minacciano in nessun modo la sicurezza degli Stati Uniti
Venerdì 01 Gennaio 2010 07:19

TEHERAN - L’ex agente della Cia Ray McGovern ha assicurato che i Talebani non minacciano la sicurezza nazionale degli Stati Uniti.

In una intervista esclusiva con la rete satellitare PressTv, commentando l’ultimo attacco verificatosi in Afghanistan costato la vita a 8 uomini della CIA, McGovern ha detto: “Quegli uomini non avrebbero dovuto trovarsi in quel luogo; i Talebani non minacciano in nessun modo la sicurezza nazionale statunitense”. Secondo McGovern, il lavoro della CIA in Afghanistan ha come obbiettivo principale, non la lotta al terrorismo, ma i giacimenti di gas naturale del Turkmenistan e il gasdotto che in futuro dovrà passare attraverso il territorio dell’Afghanistan. McGovern che ha detto di aver visto coi propri occhi il progetto del gasdotto pianificato dalla Enron, ha aggiunto che CIA e NATO sono in Afghanistan per affari ma non per lotta al terrorismo.

http://italian.irib.ir/index.php/notizie/politica/9970-afghanistan-ex-agente-cia-i-talebani-non-minacciano-in-nessun-modo-la-sicurezza-degli-stati-uniti.html


non so se possa essere servito a molto,ciò che ho scritto poco tempo fa sui MILANESI PER BENE,mi chiedevo "dove fossero finiti" che forse la sveglia dal sonno letargico comincia ad avere i suoi effetti? Quel nauseabondo del FORMICONE,mezzo prete e mezzo maiale,avrà finito di deturpare la vita dei LOMBARDI PER BENE? regaliamolo ai LEGHISTI che a queste SOZZERIE sono abituati,se reggono il maiale piemontese riescono anche con questo,in particolare a CALDERON DE LA BARCA che è specializzato in maialate.

Emilio F., voghera Commentatore certificato 02.01.10 01:40| 
 |
Rispondi al commento

il comune di milano non ha alcuna volontà politica di risolvere il problema dello smog,anzi si stanno impegnando a peggiorarlo con l'ecopass.
poco importa se ci va di mezzo la salute dei cittadini,infatti il comune è impegnato a discutere se intestare una via o un parco al tangentaro-latitante craxi.
ps:in fin dei conti è molto più importante craxi che la salute dei cittadini..........(ironicamente parlando ovviamente)

devis q. Commentatore certificato 02.01.10 01:37| 
 |
Rispondi al commento

Istruzioni per una spia extraterrestre in procinto di infiltrarsi sulla terra:
siamo nel periodo che loro chiamano "natalizio", pertanto se è il 25 dicembre dirai a chi incontri : auguri o buon Natale, il 1 gennaio dirai: auguri o felice anno nuovo, il 6 gennaio però tieni la bocca ben chiusa, soprattutto con le donne perchè se gli dici auguri si incazzano di brutto!

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.01.10 01:35| 
 |
Rispondi al commento

www.megachipdue.info

Dal 4-Novembre 2009 le nostre principali sedi sono PRESIDIATE con assemblee permanenti.

*Se sei solidale con noi copia e INOLTRA QUESTO DOCUMENTO ad almeno 10 amici in giornata. Non ti costa nulla, ma avrai il ringraziamento di tutti i lavoratori e le Lavoratrici di Agile ex Eutelia che da mesi sono senza stipendio. Altrimenti questa azienda morirà.*

http://web.tiscali.it/bcaracciolo/
Reggio Emilia, luglio 1960

Per il 1° luglio l'MSI indice provocatoriamente un congresso a Genova, città simbolo della resistenza antifascista.La reazione popolare è immediata: a Genova è sciopero generale e durissimi scontri seguono le cariche della polizia.

Nonostante il trasferimento del congresso missino, la protesta dilaga e dimostrazioni si svolgono in tutta Italia duramente attaccate dalla polizia. Una decina di dimostranti rimangono uccisi, centinaia sono feriti. Il giorno seguente la strage di Reggio Emilia uno sciopero generale blocca il paese. Ai funerali partecipano nel massimo ordine oltre 150.000 persone, mentre le forze di polizia rimangono nelle caserme. Il 19 luglio Tambroni rassegna le dimissioni e le forze neofasciste rimangono ai margini della vita politica italiana fino al 1994. (???)

Questa pagina è dedicata ai milioni di italiani che, negli anni '50 e '60 difesero la democrazia in Italia, manifestando nelle piazze e pagando un tributo di sangue altissimo con decine di morti e centinaia di feriti.

IL LINK seguente per conoscere qualcosa in più degli italiani di quel tempo .
Lo dedico a Cicerone.

http://forum.chatta.it/politica/7986575/pensieri-che-possono-insegnare.aspx?utm_source=forum&utm_medium=addthis&utm_campaign=topic_forum_sharing

hasta - siempre

MagicLenin RedArmy (p.a.c.) Commentatore certificato 02.01.10 01:28| 
 |
Rispondi al commento

1° giorno del 2010:

Bossi ricatta Berlusconi: "Bossi: nel 2010 riforme ma niente chiacchiere"

Ennesima "Strage in Pakistan durante gara di volley"

Vince la mafia con l'attuazione di una delle richieste del "papello": "Giuseppe Graviano, alleggerito il 41 bis"

................

Mi pare che nulla sia cambiato.

In effetti, se non cambiamo noi che cosa deve cambiare?

Buona notte.

cettina d., isola Commentatore certificato 02.01.10 01:26| 
 |
Rispondi al commento

A proposito..... SBRIGATEVI a aprire stà benedetta Partita Iva!

Guardate che il Governo stà per dare l'indennità di disoccupazione a tutti.
Almeno in Italia avremo gente che:
Prende la Invalidità civile
Prende la disoccupazione
E poi lavora IN NERO!

Dite che non si può?
Ammazza.... ma dove vivete?
All'estero?

Siete almeno in tre in Famiglia?

Se si, allora facciamo così,
uno invalido cvile
l'altro con l'indennità di disoccupazione
il terzo disoccupato per finta per 24 mesi così l'assumono con l'agevolazione di lunga disoccupazione
(esenzione contributi 100% al sud)
(al nord 50%..)

Poi se proprio proprio avete una famiglia numerosa al quarto gli tocca lavorare.
Uno su quattro tocca di lavorare.
Non è che si può avere tutto nella vita.

Il tempo stringe...date retta.

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.01.10 01:17| 
 |
Rispondi al commento

Tutto stravero, però è utopia pura, dato che i mezzi pubblici non sono assolutamente adeguati ad una città senza auto, e che oltretutto continuano a diradarsi le corse. Dove non passa vicino il metrò la città è invivibile. Mai provato a prendere la famigerata 90-91 la sera dopo le 18, specialmente d'estate senza aria condizionata ? Provate se resistete più di 20 minuti senza stare male. E spiegatemi perchè in auto per andare al lavoro impiego 20 minuti e con i mezzi oltre un ora ?
Ho la bici e l'auto a GPL. Ma andare in bici è rischiare la vita, senza contare che ad una certa età è dura fare 7-8 km in bici con dietro borse pc eccetera..... Senza contare che l'inquinamento è dovuto anche alle polveri sottili degli pneumatici, dei freni, per non parlare di imprese e riscaldamemto non a norma. Il sindaco è una vergogna per l'umanità ma è l'ATM che fa pietà.

aldo p., Milano Commentatore certificato 02.01.10 01:09| 
 |
Rispondi al commento

Giro di vite sui falsi invalidi: dal 2010 nuove regole

"La scelta di una riforma delle modalità per ottenere i benefici per gli invalidi civili, ha spiegato Antonio Mastrapasqua, presidente Inps, «si è resa necessaria dopo che nel 2009 è emersa una situazione alquanto disastrosa su tutto il territorio nazionale.
Consideriamo che l'80% degli invalidi sono concentrati in Puglia, Campania, Sicilia e Calabria (!!!)
Nel 2009 sono stati spesi più di sedici miliardi di euro per dare la pensione a quasi 2 milioni e 100 mila persone, con un trend di incremento pari a 500MILA NUOVI PENSIONATI (INVALIDI) ALL'ANNO e un aumento della spesa di un miliardo e mezzo.
«Forse - ha detto Mastrapasqua - vuole dire che c'è qualcosa che non funziona a livello di sistema».

***

HA DETTO FORSE!
Cazzarola!....bello iniziare l'anno con una bella battuta ironica.
FANNO BENE! E RIFANNO BENE!

Ne vogliamo UN MILIONE IN PIU' quest'anno di FALSI INVALIDI!

Tanto IL BOTTO lo pagheranno tutto gli extracomunitari...
Tranquilli.

Saluti e notte..


http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Norme%20e%20Tributi/2010/01/riforma-rilascio-invalidita-civile-contrasto-falsi-invalidi-mastrapasqua.shtml?uuid=705e646e-f6eb-11de-b9d6-48727817b1c7&DocRulesView=Libero

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.01.10 00:58| 
 |
Rispondi al commento

la situazione è TRAGICA...non sono Berlusconi,D'Alema,Casini o Bossi a farmi paura...

sono...

Capezzone,
Gasparri,
Cicchitto,
Rotondi,
Buttiglione,
Melandri,
Carfagna,
Gelmini,
Giovanardi,
Violante,
Finocchiaro,
Fassino,
Minzolini,
Vespa,
i Tifosi,
le Veline,
le Famiglie classiche,
gli Im-prenditori,
i Banchieri,
i Professori Universitari,
i Notai,
i Giornalisti,
i Medici,
i Soldati,
i piccoli Politici di Circoscrizione...aggiugetene altri se' volete....

sono Loro, gli Itagliani DOC,che mi fanno paura e piu' schifo...the Italians...

sempre proni e schiavi dei Potenti di turno...

passa il tempo,cambia la Storia ma' gli Itagliani non cambiano MAI!!!!!!!


ORRORE!!!!!!


p.s

esistono anche ITALIANI per bene....

ma',cio' che ho visto e sentito in questi giorni di Feste, non fa' presagire nulla di buono...per NOI....

qui, ci sarebbe solo da lottare, come in IRAN...

ma' temo, che abbiamo ancora la pancia TROPPO PIENA per fare qualcosa...

POVERA ITALIA!

ENZO D., BARI Commentatore certificato 02.01.10 00:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


LA CATTIVA STRADA
Fabrizio de André (Italy)


Alla parata militare
sputò negli occhi a un innocente
e quando lui chiese "perchè"
lui gli rispose questo è niente

e adesso è ora che io vada
e l'innocente lo seguì
senza le armi lo seguì
sulla sua cattiva strada.

Nei viali dietro la stazione
rubò l'incasso a una regina
e quando lei gli disse "come"
lui le rispose "forse è meglio è come prima
forse è ora che io vada"

e la regina lo seguì
col suo dolore lo seguì
sulla sua cattiva strada.

E in una notte senza luna
truccò le stelle ad un pilota
quando l'aeroplano cadde
lui disse "è colpa di chi muore
comunque è meglio che io vada"

ed il pilota lo seguì
senza le stelle lo seguì
sulla sua cattiva strada.

A un diciottenne alcolizzato
versò da bere ancora un poco
e mentre quello lo guardava
lui disse "Amico ci scommetto stai per dirmi
adesso è ora che io vada"

l'alcolizzato lo capì
non disse niente e lo seguì
sulla sua cattiva strada.

Ad un processo per amore
baciò le bocche dei giurati
e ai loro sguardi imbarazzati
rispose "Adesso è più normale
adesso è meglio, adesso è giusto, giusto,
è giusto che io vada

ed i giurati lo seguirono
a bocca aperta lo seguirono
sulla sua cattiva strada
sulla sua cattiva strada.

E quando poi sparì del tutto
a chi diceva "è stato un male"
a chi diceva "è stato un bene"
raccomandò "non vi conviene
venir con me dovunque vada,
ma c'è amore un po' per tutti
e tutti quanti hanno un amore
sulla cattiva strada

fran cesca Commentatore certificato 02.01.10 00:50| 
 |
Rispondi al commento

Che dire della bretella che congiungerà Spinadesco a Castelvetro Piacentino? Non solo smog,ma anche il pericolo di un evento come quello di Viareggio, solo più vasto. Lo svilupppo ci sarà certamente: un'industria di imprese funebri!. Anche questo è sviluppo economico!Chiedo scusa se non invio un commento, ma una richiesta: farsi carico del problema attraverso un'informazione dettagliata di quanto stanno realizzando. Si tratta infatti di un progetto d'infrastruttura ritenuto dall'opinione pubblica la soluzione ai problemi della viabilità di Castelvetro. E' invece potenziale causa d'incidente all'ambiente e certamente di un costante inquinamento. Si muore di morte lenta o violenta, ma questo è il destino che unisce Cremona a Castelvetro. Il così detto terzo ponte sul Po ha per gli abitanti solo la funzione di rendere invivibile un territorio che ha già un terzo ponte (quello di San Nazzaro)che dovrebbe solo essere reso pienamente agibile. Ma una tale ipotesi non prevede una realizzazione abbastanza costosa.

Anna Maramotti 02.01.10 00:47| 
 |
Rispondi al commento

L'anno che verrà…E che il 2010 ci porti “grandi novità” e non solo i soliti Berlusconi, Bossi, Tremonti, Brunetta, D’Alema, Veltroni, Casini, ecc…!

L’anno che verrà sarà come l’anno che è passato. La crisi economica è sempre lì che opprime e deprime.
I ricchi del mondo neo-liberista saranno ancora più ricchi, mentre gli altri, poveri, semi-poveri, classe media, intellettuali, operai, pensionati continueranno a “tirare la cinghia”. L’emergenza democrazia in Italia sempre più grave.
La classe politica sempre più incancrenita nei suoi “giochi” per perpetrare il proprio potere. Masse di giovani vagano in cerca di un futuro sostenibile e di speranze concrete.
Il terrorismo internazionale più agguerrito e le guerre “Freedom enduring” più aspre e inconcludenti.

Berlusconi ci ha promesso un paese di “Bengodi”, di “Amore” e di altri “Miracoli”.
E intanto, si prepara con nuovo lifting al “Grande Ritorno mediatico” per governare col pugno di ferro e fare affari con mezzo mondo.
La sinistra, quella che è rimasta, e gli altri oppositori fanno come i “galli di Renzo”: si beccano e starnazzano, senza pensare ai prossimi “tagli di teste”.
D’Alema, Veltroni, Bersani si aggrappano sul piccolo naviglio strapazzato dai marosi di antichi rancori e perduranti incapacità a cogliere il vento delle novità.
Casini è l’emblema del “vecchio democristiano che avanza”.
Di Pietro ulula al deserto.
Fini è la sempiterna scommessa del “fuoriclasse” che verrà.
E i vecchi “saggi” della politica, i Ciampi, gli Scalfaro, i Napolitano e gli altri coevi sono sempre più ricurvi nella loro vecchiezza.
Per fortuna c’è la “Rete” che ci unisce e ci da forza.
E i giovani d’età e di spirito non demordono mai. Ma il cielo è grigio e l’avvenire fosco!

Continua su:
http://www.articolo21.org/6333/editoriale/lanno-che-verrae-che-il-2010-ci-porti-grandi.html

cettina d., isola Commentatore certificato 02.01.10 00:33| 
 |
Rispondi al commento

"PRATOLA PELIGNA (L'Aquila) - La loro casa era stata dichiarata agibile dopo il terremoto che ha colpito L'Aquila lo scorso sei aprile, ma ieri sono rimasti feriti per il crollo del soffitto della camera da letto.
La brutta avventura è capitata a due giovani sposi di Pratola Peligna, in provincia dell'Aquila.
Una storia per certi versi collegabile alla protesta di molti aquilani che vengono sfrattati dalle nuove case antisismiche per tornare nelle loro precedenti abitazioni giudicate agibili nonostante alcune perplessità."

Continua su:
http://www.repubblica.it/2009/09/sezioni/cronaca/terremoto-abruzzo/casa-agibile/casa-agibile.html

====================

Possiamo fidarci dei tecnici della "protezione civile"?

Tutti raccomandati di ferro del commissario straordinario Bertolaso, nipote del cardinal Ruini?

cettina d., isola Commentatore certificato 02.01.10 00:27| 
 |
Rispondi al commento

Questa sera, tornando a casa, ho visto in quale stato di degrado e abbandono versa la mia città.

Ho avuto una stretta al cuore pensando a quanti soldi ci spillano senza far nulla!

Strade allagate, cassonetti ridondanti di spazzatura, buche e cunette nel manto stradale, tombini saltati, illuminazione spenta, pericoli dappertutto.............

E mi sono ritrovata a pensare: se mi dovesse capitare di avere un incidente per un tombino saltato, a chi dovrei rivolgermi?

Il comune mi risponderebbe che è colpa della ditta appaltata, la ditta appaltata mi risponderebbe che è colpa della ditta subappaltata, la ditta subappaltata mi risponderebbe che...............

Ed ho capito perchè non fanno nulla per migliorare la viabilità: si sentono in una botte di ferro!

cettina d., isola Commentatore certificato 02.01.10 00:10| 
 |
Rispondi al commento

quando la musica si incontra con la pittura nasce un arte cosmica che porta l'anima a contatto con l'universo .-
auguri per un anno meraviglioso...buon 2010 .- http://www.youtube.com/watch?v=d-ZvK0Frzrc

grill net 02.01.10 00:07| 
 |
Rispondi al commento

Dlin dlon, si ricorda ai gentili politici prescritti per mafia che c'è la possibilità di dimettersi, la Direzione.
Scusate l'off topic.
N.B. Andreotti per cosa è stato prescritto?

Dlin dlon!
I politici che hanno incontrato persone mafiose se ne possono anche andare.
Andreotti per cosa è stato prescritto?
Dell'Utri ha incontrato dei mafiosi?
Berlusconi è stato ricattato da Provenzano con 3 lettere?
Berlusconi ha candidato Dell'Utri?
Cuffaro e Mastella sono stati i testimoni di nozze del pentito Francesco Campanella?
Berlusconi ha candidato Mastella?
Casini ha candidato Cuffaro?
Schifani ha incontrato dei mafiosi?
Violante è stato minacciato dalla mafia?
La risposta potrebbe essere "no". Ma è "no"?

ADESSO CI SONO 3 POSSIBILITA':
1 questi politici sono o sono stati mafiosi
2 questi politici sono stati ricattati dalla mafia
3 tulle le altre possibilità ( ma sarà questa o una delle prime 2? Mah! E pensate che forse loro ( Berlusconi e Casini ) sono tuttora ricattati dalla mafia e aspettano il nostro aiuto. )

Dlin dlon, si ricorda ai gentili politici che hanno incontrato persone della mafia, che hanno fatto da testimoni di nozze o che hanno candidato i suddetti che c'è la possibilità di dimettersi, la Direzione. Dlin dlon.
E' arrivato il 2010! Sveglia! Ce lo fate un bel regalo? Ve ne andate? Prego recarsi alla cassa!
No alla mafia in politica, no ai senatori prescritti ( no al prescritto Andreotti al Senato ), no ai testimoni dei mafiosi, no a chi candida chi ha avuto rapporti con la mafia.
Dlin dlon, dlin dlon, dlin dlon, dlin dlon, dlin dlon, dlin dlon, dlin dlon, dlin dlon, dlin dlon, dlin dlon, dlin dlon, dlin dlon, dlin dlon, dlin dlon, dlin dlon, dlin dlon, dlin dlon, dlin dlon, dlin dlon, dlin dlon, dlin dlon, dlin dlon, dlin dlon, dlin dlon, dlin dlon, dlin dlon, dlin dlon, dlin dlon, dlin dlon, dlin dlon, dlin dlon, dlin dlon, dlin dlon, dlin dlon, dlin dlon, dlin dlon, dlin dlon, dlin dlon, dlin dlon, dlin dlon.
Ve ne andate?????????????????

Alessandro L 02.01.10 00:00| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto alcune foto di SCARFACE al centro commerciale di Villasanta.
Non rideva più come ai bei tempi ... :-)


Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.01.10 23:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

zzzzzzzzzzzZorro

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 01.01.10 23:59| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto in tv delle foto che mostrano il Silvio in visita ad un supermercato: sfoggia due cerotti sul volto ...... ed e largo sorriso a tutti denti!
La terribile ferita sul labbro è già guarita? Miracoloso Davvero! "

cosimo geraci 01.01.10 23:55| 
 |
Rispondi al commento

che si dia la parola alle persone che trovano le risposte dentro la loro fede e nel loro spirito sulla via della crescita sciamanica di tutti gli esseri viventi.le cose si metteranno a posto con la logica della natura coscente che gli umani possono seguire senza divieti se non la violenza che usa chi non crede nella libertà tra la scelta di dio e quella di una morte totale da cui si viene presi con il corpo globale che ora stiamo lasciando uccidere.cercare nella fede sciamanica un motivo per cui siamo in questo presente può essere la via che non si sapeva più esistesse tra tutte le normali memorie della nostra umana esistenza.

jerry manzolillo, san mauro pascoli Commentatore certificato 01.01.10 23:49| 
 |
Rispondi al commento

La citta', è la versione attuale della GazKammer.
Piccolo, impari la Neolingua.
Non serve giocare.
Adulto, Producevi.
Or non serve, Muori respirando.
Obiettivo 999 Milioni di Abitanti Globali al 2033.
Di Natura, son Ottimista.....

enrico w., novara Commentatore certificato 01.01.10 23:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(ANSA) - ROMA, 1 GEN - 'Dopo il silenzio omertoso del boss e, al di la' delle intenzioni, rischia di apparire come una ricompensa'. Cosi' Di Pietro su Graviano. 'Se il buongiorno si vede dal mattino 'mala tempora currunt', il nuovo anno non inizia bene', sostiene il leader dell'Italia dei Valori sull'attenuazione della pena al boss mafioso. 'La revoca dell'isolamento diurno al mafioso Graviano e' un segnale inquietante che non aiuta certo la credibilita' della giustizia'.


Di Pietro c' azzecca sempre!!!!

Sante. Marafini. Commentatore certificato 01.01.10 23:45| 
 |
Rispondi al commento

Non ci posso credere. alcuni giorni orsono avevo scritto un mio commento che cominciava col Natale etc.,etc., ed ho notato che questo non c'e piú. chiedo pertanto di sapere la motivazione ed anche urgentemente!

Gio Paci 01.01.10 23:40| 
 |
Rispondi al commento

Mercoledi 31 dicembre 2008

Berlusconi: "Vi dico che cosa farò nel 2009"
Intervista al premier Silvio Berlusconi. "Subito il federalismo, sconfiggerà l’evasione. La riforma della giustizia darà anche benefici economici". "Nel 2009 ogni italiano avrà un bonus di 1000 euro per combattere la crisi"

http://www.ilgiornale.it/interni/berlusconi_vi_dico_che_cosa_faro_2009/31-12-2008/articolo-id=317957-page=0-comments=1

Che profeta..di sventure

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.01.10 23:36| 
 |
Rispondi al commento

L'Alleanza Evangelica Italiana denuncia come una grave violazione della laicità dello stato la decisione della Regione Veneto di assumere i cappellani ospedalieri cattolici all'interno dell'organico delle Asl e di pagarli coi soldi di tutti i contribuenti.
L'assistenza spirituale ospedaliera è necessaria per il bene del paziente, ma visto che si tratta di un'attività religiosa, lo stato la deve riconoscere e favorire, e non finanziare ed organizzare. Men che meno lo stato deve appaltarla ad una confessione religiosa (quella cattolica-romana) e pagare con fondi pubblici. Al contrario, il Veneto fa scegliere i cappellani alle gerarchie cattoliche, li assume senza
concorso pubblico, e li mette a libro paga delle Asl. E' chiaro che siamo di fronte ad un ennesimo colpo contro gli elementari principi di laicità che nel nostro Paese sono ancora del tutto sconosciuti.
Chiediamo pertanto alla Regione Veneto di modificare questa decisione che ferisce lo stato democratico, laico e pluralista.
Inoltre, è chiaro a tutti, ormai, che anche quando le gerarchie cattoliche parlano di "laicità" (nella fattispecie il card. Angelo Scola, autore di alcune pubblicazioni sul tema e patriarca di Venezia) non intendono assolutamente riferirsi all'eguaglianza dei culti di fronte alla legge e alla neutralità dello stato di fronte alle religioni, ma alla conservazione e semmai all'incremento dei privilegi della Chiesa cattolico-romana nella società italiana.

Alleanza Evangelica Italiana,
Vicolo S. Agata 20
00153 Roma
www.alleanzaevangelica.org
segreteria@alleanzaevangelica.org

Roma, 28 novembre 2009

Claudia - Ts 01.01.10 23:35| 
 |
Rispondi al commento

ADDORMENTATEVI DOLCEMENTE... E BUON 2010


http://www.youtube.com/watch?v=-eCvTx5nDDA


:)

nonno arzillo Commentatore certificato 01.01.10 23:34| 
 |
Rispondi al commento

Pietro Torre

================================================
Di Pietro, chi? L'immobilarista che fa concorrenza a Caltagirone, Gabetti, Ligresti e via discorrendo....?

Peppe, er pantera....... Commentatore certificato 01.01.10 23:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nando, tu sai,tu sai,tu sai...io so' che il più grande colpevole dell'inquinamento è,o meglio, SONO le case farmaceutiche,sono amiche di grandi imprenditori che a sua volta sono amici dei soliti politici, il soldo è l'unico potere di questo mondo malato,e le madicine costano, hai sentito anche tu quanto è costato il vaccino per l'influenza AH1N1..si sussurrano quasi 200 milioni di euro,però un bel gruzzoletto, e secondo te chi si è spartita la torta?? le malattie, i tumori sono dei beni materiali per chi ci lavora, quindi che senso ha pulire l'aria??

niccoletta f., livorno Commentatore certificato 01.01.10 23:29| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=ExPQgvWvfXI


memento mori

Peppe, er pantera....... Commentatore certificato 01.01.10 23:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANTOO MANCAAAAAAAAA?!?!?!?!?!?!

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.01.10 23:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=y4oZAFFl8p0&feature=related

In nome del papa re (il processo)

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 01.01.10 23:17| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=-EoHcCQOt1Y&feature=related

La Repubblica è Finita

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 01.01.10 23:15| 
 |
Rispondi al commento

"LORETTA NAPOLEONI SI CANDIDA PER LA REGIONE LAZIO".
http://www.unita.it/news/italia/93211/napoleoni_mi_candido_per_ripulire_il_lazio

Dato che nel Lazio, al momento non ci sono le forze per una lista civica regionale, a mio avviso (io non sono del Lazio), Loretta Napoleoni, già più volte citata da Grillo sul suo blog, columnist di "Internazionale", sarebbe un ottimo candidato da appoggiare. Leggete la sua intervista rilasciata all'Unità e anche il suo blog http://lanapoleoni.ilcannocchiale.it/. Il suo linguaggio e le sue idee mi sembrano perfettamente in linea con il Movimento a 5 stelle. Spero che tu, Beppe, possa pensare seriamente nell'appoggire una persona di così grande spessore.

Lorenzo Andraghetti 01.01.10 23:10| 
 |
Rispondi al commento

IO SO.

Io so,che il peggiore degli inquinamenti è quello politico.

Io so,che per combattere l'inquinamento ambientale dobbiamo eliminare chi inquina.

Io so,che chi inquina trae guadagni dallo smog.

Io so,che se non eliminiamo gli agenti inquinanti dalla politica italiana non respireremo mai aria pulita!

Io so,molti lo sanno,ma non troviamo il modo di farlo sapere a tutti!

DOBBIAMO ESSERE NOI LA PRIMA ENERGIA ALTERNATIVA!

E' L'INQUINAMENTO POLITICO IL PEGGIORE DEGLI SMOG,IL PEGGIORE DEGLI AGENTI INQUINANTI,IL VERO TUMORE SOCIALE!!!

DISASTRO AMBIENTALE!

E' COSI' CHE SI CHIAMA QUESTO EFFERATO DELITTO CONTRO LA SALUTE PUBBLICA!

La Class Action sembra una finta,ma una denuncia di un milione di cittadini può essere vera!

Denunciamolo tutti!!!

Art.28 della Costituzione Italiana.

www.quirinale.it

Grazie sig. Presidente della Repubblica "non" commentabile,in fondo non c'è proprio niente da dirle!!!

Sentiti ringraziamenti dal sig.Graviano,questa si che è un'Italia civile,si preoccupa della salute dei detenuti per mafia e lascia morire bambini per smog!

L'ANIMA DE LI MEJO MORTACCI VOSTRA,CHE IL 2010 VI LASCI UN SEGNO INDELEBILE!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Buon Anno a chi se lo merita!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.01.10 23:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono 4 settimane che lavoro a Milano, tutti i giorni, 2 volte al giorno faccio a piedi da lambrate all'istituto tumori, circa 20 minuti, mattino e pomeriggio, all'ora di punta, in mezzo al traffico. Prenderei l'autobus ma, faccio prima a piedi...
...è da due giorni che ho mal di gola e ho perso la voce, dico tutto.

Davide B. Commentatore certificato 01.01.10 23:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salvatore Ligresti:
uomo segnato dagli scandali delle aree d’oro, dalle condanne di tangentopoli, dalle affiliazioni mafiose e intimo amico di Berlusconi. Anche lui nemmeno a dirlo cellula attiva massonica, anche lui nato dai cantieri di Edilnord, anche lui tra le scalate del quartierino. Silvio Berlusconi lo voleva usare, negli anni addietro, per addomesticare il Corriere della sera. Un giornale non abbastanza “ addomesticato “ per i suoi gusti.

Edmond A., Zurich Commentatore certificato 01.01.10 23:09| 
 |
Rispondi al commento

si può non essere in sintonia con un commento
chi lo scrive, lo si può mandare affanculo!!
ma prendere per il culo una persona che beve vino in cartone, è da stronzi.
a voi snob der cazzo, che bevete solo brunello di montalcino, andatevene a prenderlo in culo!
PS non è un offesa ma un augurio,si sa, a voi piace..

ermanno m, roma Commentatore certificato 01.01.10 23:07| 
 |
Rispondi al commento

OT

GRAVIANO: SOTTOSEGRETARIO CALIENDO, ERA E RESTA AL 41 BIS
"Giuseppe Graviano era e resta al 41 bis, cosi' come aggravato a partire dall'8 agosto, nel regime del carcere duro". Lo dichiara il sottosegretario alla Giustizia, Giacomo Caliendo, chiarendo che "le questioni sulle quali si sono pronunciati i magistrati riguardano invece la piena ed esclusiva competenza della magistratura stessa".

****************************************************************

Scusate la mia ignoranza. Mi sapete spiegare se Graviano resta o non resta al 41bis? Mi sembra che fra quello che dice Caliendo e ciò che scrive la magistratura ci sia una grande differenza.

Carmelo Di Stefano Commentatore certificato 01.01.10 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Serve veramente una nuova "BANCA ETICA", quando ne esiste già una che va molto bene e della quale sono anch' io un socio soddisfatto !!!??? Vi ricordo che essa è l'unica BANCA, che NON accetta lo sporco denaro rientrato con lo "SCUDO FISCALE" !!! Meditate gente, meditate; NON facciamo doppioni !!!

Sergio Boschian 01.01.10 22:59| 
 |
Rispondi al commento

scemotto
"colpito"
solo tu potevi rispondere beone
$$$.....a chi di dovere
il vinello in cartone fa molto male alla salute
e si vede(0ps) si nota....$$$$


quanto manca al 20.12.2012......
La grande Consolatrice is waiting for us......

M E M E N T O M O R I


oh, illacrimabil Pluto....

Sol chi non lascia eredita' di affetti, poca gioia ha dell'urna....

Peppe, er pantera....... Commentatore certificato 01.01.10 22:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A me personalmente non piace vivere in città, poi in particolare da Milano fuggirei se avessi figli piccoli…


Bambini malati di città

Le ricerche dimostrano che i bambini cresciuti in città hanno problemi di depressione o disagi emozionali. C'è davvero da stupirsi? Proviamo a ripercorrere la giornata di una famiglia italiana tipo

http://www.terranauta.it/a760/l_urlo/bambini_malati_di_citta.html

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 01.01.10 22:48| 
 |
Rispondi al commento

http://www.vimeo.com/8488031


Blob Rai 3 ( Caos Calmo - L'Aquila) - 01-gen-2010 20.00 con testimonianze Reali di Rappresentanti di Comitati e cittadini Aquilani nel documento video

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 01.01.10 22:39| 
 |
Rispondi al commento

Ma quando i nostri politici cominceranno a scappare, faranno come reuccio topolino e la nobile famiglia, con 4 valigie piene di gioie, o già si stanno preparando la strada aprendo ulteriori conti all'estero e comprando casucce per il loro esilio?

roberto m. Commentatore certificato 01.01.10 22:39| 
 |
Rispondi al commento

scusate se la mia ignoranza non arriva alla vostra:

ma il 41/bis, a milano, che fermate fà?
ci passa da via graviano?
e da via craxi?

BUONASERA, SBULLONATI NAVIGATORI!

Mauro Medeot ( mandi) Commentatore certificato 01.01.10 22:29| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 30)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Notte....
(non sto a capi piu ún cazzo)

Buon anno

Brigante Alessandro, (Foreste della rete) 01.01.10 22:25| 
 |
Rispondi al commento

A me Napolitano è piaciuto! Per me ha detto delle cose eccezionali. Basta estrapolare alcuni passaggi per capire:

"...sebbene la crisi sembra rallentare, non bisogna distogliere l'attenzione da coloro che perdono il lavoro. I veri responsabili della crisi, banche e finanziarie, devono al più presto pagare il conto del disastro che hanno provocato..."
"...auspico un ritorno al senso dell'etica, della legalità, prima di tutto da parte della classe dirigente. Tenere ben distinti i concetti di eroe e di mafioso. Le strade e le piazze vanno intitolate a uomini e donne che hanno reso grande l'Italia, poeti, scienziati, artisti. I ladri non rientrano in queste categorie..."

Il passaggio eccezionale:
"... nel darvi l'augurio di un più giusto anno 2010 non posso esimermi dal chiedere scusa a voi tutti. Chiedere scusa per degli errori imperdonabili che ho compiuto. Prima di tutto l'aver firmato il lodo Alfano, una legge palesemente incostituzionale che ha sottrato il presidente del consiglio al doveroso giudizio del tribunale. Auspico che il presidente del consiglio tragga le dovute conclusioni...."
"... auspico che cessino tutti gli attacchi alla magistratura e che venga messa nelle condizioni di svolgere il suo ruolo, ruolo affidatole dalla carta costituzionale, unico faro che deve guidare i nostri passi, sempre..."
"... auspico che si faccia luce al più presto sulla torbida storia dell'inchiesta why not, del pm De Magistris, della procura di Salerno. Una tristissima pagina della storia repubblicana, in cui solo un orbo non riesce a vedere che dei poteri occulti, mafiosi, contrari all'ordine repubblicano, abbiano avuto la meglio."
"... auguro, infine, a questa nostra repubblica che ben presto venga governata da persone al di sopra di ogni sospetto, da persone che agiscono solo per il bene comune e non per interessi privati, come purtroppo sta succedendo adesso"

Grazie Presidente, finalmente fiero di essere italiano!

CARMINE D. Commentatore certificato 01.01.10 22:23| 
 |
Rispondi al commento

stasera, parole del tg2,,,giuro :

il premier ieri ha visitato un paio d'ore un centro commerciale, ha preso un caffe' ed ha comprato delle valigie.....
a che servono???

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.01.10 22:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dice “amore”, ma intende “bordello”
di Paolo Farinella, prete

La caduta del papa, per un verso non ci voleva perché poteva oscurare quella di Berlusconi, il quale deve essere «er mejo» sempre. Se anche il papa si mette tra gli «oscuratori», Berlusconi trema e allora si corre subito ai ripari. Assente dai video perché impresentabile o perché in Svizzera a rifarsi calce e malta, diventa onnipresente con lettere, messaggi, telefonate. Poiché siamo a Natale e il papa sfodera il suo armamentario di buoni sentimenti, ecco il lupo fare da contraltare e s’inventa il partito dell’amore, come dire che un puttaniere esalta la verginità consacrata.

Il refrain ossessivo e vomitante è «l’amore vince l’odio», a patto che l’amore sia il suo e l’odio quello degli altri: l’opposizione muta da mesi e ormai da anni, preoccupata solo di autodistruggersi come meglio può, si scopre anche colpevole di «odio», proprio quell’opposizione che fin’ora ha fatto anche l’impossibile per trasformare la provvisorietà di Berlusconi in sistema definitivo, aprendogli le strade anche quelle chiuse pur di non disturbarlo nella sua azione di stupro della Nazione. L’opposizione, «questa» opposizione (tutta) che odia Berlusconi è un ossimoro stridente. Inesistente.

(Micromega)

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.01.10 22:18| 
 |
Rispondi al commento

INTERMEZZO


http://www.youtube.com/watch?v=K6ZBSdjzKfk

nonno arzillo Commentatore certificato 01.01.10 22:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che fine hanno fatto le inchieste su tutte le puttane e le vagonate di droga nell'inchiesta di Bari ? Tutto archiviato puttane,droghe puttanieri e cocainomani annessi e connessi ?


Ho avuto attacchi violenti di vomito e diarrea fino a qualche ora fa, ma non appena ho sentito la notizia "GRAVIANO", sono spariti improvvisamente. Grazie Silvio.

omar scatena 01.01.10 22:09| 
 |
Rispondi al commento

MA SE GLI EVASORI FISCALI, I MAFIOSI, I POLITICI (OPS, MI SONO RIPETUTO) PER FAR RIENTRARE I SOLDI IN ITALIA PAGANO SOLO IL 5%, PERCHE' LE PERSONE ONESTE NON POTREBBERO FARSI RESTITUIRE IL 95% DI QUANTO PAGATO NEL MEDESIMO PERIODO?
PROPOSTA: CLASS ACTION CONTRO LO STATO.

MICHELE LUCCHINI 01.01.10 22:09| 
 |
Rispondi al commento

andrea a., torino

==================================================
stamattina, er Berlusca è ito ar cesso e ha pisciato....tu madre, tu moje e tu sorella glielo hanno sgrullato tre volte....macche' è considerata pippa?

Peppe, er pantera....... Commentatore certificato 01.01.10 22:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ALTRA VIA

Quando si è mangiato a sufficienza, ogni altro boccone provoca malessere. Il pianeta è in stato comatoso, non esistono più le condizioni per inseguire il mito della crescita: è urgente ritrovare il senso di sazietà, imparare a fare i conti col senso del limite e nel contempo garantire sicurezze e dignità a tutti. Il nuovo e attualissimo saggio di Francesco Gesualdi è un invito a scrollarsi di dosso il senso di impotenza, a liberarsi dall'idea che non esiste altro sistema economico all'infuori di questo. Un'altra economia è possibile: è l'economia del benvivere, punto di incontro tra sobrietà e solidarietà.

http://www.cnms.it/sites/default/files/altravia.pdf

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 01.01.10 21:58| 
 |
Rispondi al commento

E bravi! Premio di Capodanno a Graviano per non aver tradito il presidente... Farabutti e mafiosi, che bruci tutta l'Italia: e voi, forze dell'ordine, ancora difendete questa gente? Si premiano gli assassini, quelli che vi sparano... bene, bene: ora il criminale è Di Pietro, già, l'unica persona valida in questo momento in Italia... forza Tonino, vai avanti, siamo tutti con te, almeno gli ONESTI D'ITALIA, cui mi onoro di appartenere

Pietro Torre 01.01.10 21:57| 
 |
Rispondi al commento

Zzorro.

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 01.01.10 21:52| 
 |
Rispondi al commento


Ancora insistono nel voler fare le centrali nucleari.
Fulvio Conti AD di Enel così risponde all'intervista:

È una scelta di policy. Non le piace?
«Prendiamo la Germania, presentata sempre come modello perché ha sviluppato un'industria del solare. I tedeschi hanno preso dal bilancio 35 miliardi di euro di tasse dei cittadini e, anziché pagare pensioni o costruire scuole, li hanno dedicati al solare. Alla fine producono solo l'1-2 per cento di quanto consumano».

Vuol dire che è uno spreco?
«Con le tecnologie di oggi sì: il rendimento energetico di quell'investimento è stato dell'8-10 per cento».

Lei con quella cifra cosa ci farebbe?
«Ci farei quasi il 100 per cento del programma nazionale del nucleare».


http://espresso.repubblica.it/dettaglio/il-nucleare-possibile/2118239//1

E con le scorie cosa ci vuol fare Fulvio Conti?

Come mai anche la Borsa punisce la scelta nucleare?

s spartaco 01.01.10 21:45| 
 |
Rispondi al commento

Lo "Stato" concede alla mafia perché la mafia da tanto di più allo "Stato"!

sancho . Commentatore certificato 01.01.10 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Lo Stato ha lanciato un segnale forte.
Dopo il lancio dei monitor da parte del presidente, si lanciano i segnali.
Peccato che tutti sti lanci di cose, vadano sempre e inevitabilmente nella direzione che è quella del malaffare, dei delinquenti, della prepotenza dei potenti sui deboli.
Sto Paese mi fa sempre più schifo.

roberto m. Commentatore certificato 01.01.10 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Il silenzio di Graviano aveva un prezzo, ed oggi si capisce perfettamente che, chi di dovere, ha stanziato un anticipo del prezzo pattuito. La conferma lampante che la Mafia e lo Stato sono ormai la stessa cosa, che il sodalizio siculo-meneghino ha fatto "bingo" conquistando il consenso con un unico lunghissimo spot che dura da vent'anni. O' Presidente sembra rimasto l'unico a non accorgersene, dipingendo un Paese che esiste solo nella sua mente.....

harry haller Commentatore certificato 01.01.10 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Maroni sará pure Leghista...Ma il suo lavoro lo fa da Ministro.

Mi pare che sia pure bravo....spcaccare la testa ai venduti alle associazioni non é un crimine.

Appunto..teste di cazzo al soldo e vendute é il minimo che gli possa succedere.

Se si crede che la Democrazia sia un Paradiso terrestre si sbaglia di grosso.giá nell'antica Roma fu Democraticamente eletto qualche dittatore a volontá esplicita dei Romani,...perché il Popolo non si fidava del Senato.

Brigante Alessandro, (Foreste della rete) 01.01.10 21:43| 
 |
Rispondi al commento

l'italia ha bisogno di un condottiero....non si puo' andare avanti ancora per molto.
ma tu grillo dove cazzo sei!!!!!!!!!

marco r. 01.01.10 21:43| 
 |
Rispondi al commento

Insomma il nuovo anno è iniziato sotto i migliori auspici: Napolitano che auspica un dialogo costruttivo per fare le riforme, B che gira per i supermercati bel bello incerottato come se fosse il messia risorto, il boss Graviano a cui viene revocato l'isolamento.....Qua Beppe l'elmetto non basta ci vuole una bella armatura e una bella maschera antigas per evitare di respirare sia lo smog causato dal traffico che il putrido odore che emanano i nostri politici di m...
Comunque buon anno a tutti....speriamo che il futuro ci regali almeno qualche buona notizia....

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 01.01.10 21:40| 
 |
Rispondi al commento

Elmetto
elmetto
elmetto

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 01.01.10 21:37| 
 |
Rispondi al commento

Arriva la class action
Boccia (PD): ma non per
l'Ilva di Taranto

BOCCIA, E' INCOMPLETA, SCAJOLA SPIEGHI PERCHE'
«Come sempre, il governo vende slogan e titoli. La class action in Italia è una parente povera delle richieste collettive di risarcimento che caratterizzano le economie dei principali Paesi occidentali. Scajola ci spieghi perchè il governo Berlusconi non ha introdotto la class action sui prodotti finanziari e sulle vicende riguardanti l'inquinamento ambientale dei grandi siti industriali». E' quanto dice il parlamentare del Pd Francesco Boccia.

«Nonostante la propaganda del primo gennaio fatta dal ministro – sottolinea – , gli italiani devono sapere che il governo ha preferito tutelare ancora una volta gli operatori finanziari pregiudicati e i siti industriali inquinanti. In altre parole, ancora oggi un risparmiatore Parmalat (non a caso lo conferma lo stesso sottosegretario allo Sviluppo economico, Stefano Saglia, smentendo il suo ministro) non potrebbe utilizzare la class action, come non potrebbero utilizzarla i tanti cittadini che vivono a ridosso dei maggiori siti inquinanti d’Italia. Il caso dell’Ilva di Taranto è il più emblematico ed è quello che meglio chiarisce le bugie di Scajola».


http://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/GdM_dallapuglia_NOTIZIA_01.php?IDNotizia=297587&IDCategoria=1

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 01.01.10 21:35| 
 |
Rispondi al commento

*stefania craxi: qualcuno mi spieghi perchè da quando berlusconi è entrato in politica ben 985 giudici si sono occupati di lui*

Qui Stefania troverà la risposta.

*I giudici corrotti che gravitano intorno a Berlusconi-di aldo.vincent-27.7.09

Chi giudica i Giudici che giudicano Berlusconi?
Ricordate la lettera aperta del giudice della consulta,Mazzella che con l’altro giudice costituzionale era stato sorpreso con le mani nella marmellata,cioè a cena con silvio,alfano, letta e compagni di merende?
“Siamo oggetto di barbarie:la polizia fascista è ancora all’opera.Ti inviterò ancora”gran polverone in Parlamento dove Elio Vito con notevole sprezzo del ridicolo affermò che in quella cena non si parlò del Lodo Alfano(di cui la consulta deve giudicarne la legittimità) un’impervia uscita del Silenziatore del Quirinale che invitò a non tiraelo dentro,poi più nulla.
In precedenza c’era stato il caso Mills dove i giudici avevano non solo ribadito la falsa testimonianza e la corruzione di un testimone,ma pure la corruzione di alcuni giudici che con la loro sentenza permisero a Berlusconi & Previti di sfilare la Mondadori a De Benedetti.
Col clamore del caso Noemi,saltò fuori che il padre Vito Letizia aveva pendente da 12 anni una causa mai andata in giudizio perché nell’udienza preliminare era stato commesso un errore di notifica,l’udienza rimandata e buonanotte al secchio.
Dopo la clamorosa scoperta,parlò il presidente del tribunale stracciandosi le vesti,promuovendo un’inchiesta,promettendo che non l’avrebbero fatta franca.Si calmarono le acque e uscì uno striminzito comunicato in cui si diceva che i reati,con le nuove norme,andavano considerati prescritti.Amen
Un inciso che va fuori tema:lo stesso sta capitando al processo per i quindici anni di emergenza rifiuti di Bassolino.15 anni vedono un po’ tutti i governi coinvolti.L’inchiesta si chiuse nel 2000,imputati di reato Bassolino e Impregilo,prossima destinazione:prescrizione. (continua sotto)

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.01.10 21:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guardate che le concessioni alla mafia si fanno sempre bi-partisan.
Fanno parte dell'equilibrio del sistema e non di accordi che riguardano solo questo o quel governo, questo o quel partito!


Ci stiamo avviando verso la piena legalizzazione di fatto della mafia, com'era già stato prima di Falcone, per più di un secolo.
Prima ancora che con i nemici dichiarati, io me la prenderei con i falsi amici che ti pugnalano, indisturbati, alle spalle.

sancho . Commentatore certificato 01.01.10 21:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La cattiveria

Il Ministro Carfagna non esclude
la riapertura dei manicomi.
Continua la campagna di odio
nei confronti di Silvio Berlusconi.

(Il Fatto)

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.01.10 21:30| 
 |
Rispondi al commento

ho provato a lasciare un commento sul sito www.quirinale.it della presidenza della repubblica sul video del presidente e guardate un po cosa mi è comparso """I commenti per questo video sono stati disattivati."""" ma non aveva detto che voleva discuterne con tutti i cittadini e tutti potevano lasciare un commento......iniziamo bene questo 2010 già la prima balla, pensa ad arrivare alla fine dell' anno ........buon 2010....italiani

Massimo Masinelli 01.01.10 21:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dove sono i mafiosi leghisti? Tutti a prenderlo nel culo e a festeggiare con il loro capo giuseppe graviano???!!! leghistiiiiiii??? gaaaallllllllllllllllllllllliiiiiiiiiiiiiiiii???!!!

lega ladrona e MAFIOSA

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.01.10 21:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non è passato neanche un mese da quando ha deposto il falso ed è stato premiato!

Questo si che è il partito dell'amore!

"Demonizza Di Pietro e premia un Graviano.........

"Maroni, Berlusconi e Anjolino Alfano vogliono veramente estirpare la mafia.......dalle patrie galere!

"Buona sera,
come è iniziato il vostro 2010?

"Per un Graviano senz'altro bene, il partito dell'amore sta attuando le richieste del famoso "papello".

(PS. Era finito in un sotto commento)

cettina d., isola Commentatore certificato 01.01.10 21:23| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.antimafiaduemila.com/content/view/23464/48/

Sonia Alfano: ''Confronto con Guardasigilli su Graviano''

1 gennaio 2010

Palermo. "Di fronte all'ennesima farsa della giustizia italiana, di cui è oggi protagonista il boss di Brancaccio Giuseppe Graviano...

l'Associazione nazionale familiari vittime di mafia chiede un confronto con il ministro Angelino Alfano". Lo dice in una nota il presidente dell'Associazione Sonia Alfano. "Segnali come l'alleggerimento del 41 bis per Graviano - prosegue Sonia Alfano - ci inducono a pensare ad una ricompensa per il silenzio e le cose non dette nell'ambito del processo Dell'Utri ed una prosecuzione della trattativa tra Cosa Nostra e lo Stato. Giuseppe Graviano per l'udienza relativa al processo Dell'Utri aveva scritto una lettera in cui elencava i suoi problemi di salute dovuti agli anni passati in isolamento al 41bis, dichiarando che sarebbe stato suo dovere, quando il suo stato di salute lo avesse permesso, informare l'illustrissima Corte d'Appello per rispondere a tutte le domande. Che qualcuno abbia colto il suo messaggio e abbia risposto celermente? Del resto, Dell'Utri si era mostrato compiaciuto di fronte al rifiuto di Graviano di rispondere ai magistrati".

ANSA

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 01.01.10 21:19| 
 |
Rispondi al commento

a chi di dovere
il vinello in cartone fa molto male alla salute
e si vede(0ps) si nota


smog...quella cosa che dà al cervello il necessario ossigeno per "sparare" caxxate;
quello che si respira il "nanocapo" e tutta la sua bend!!!
dai che tra un pò se continua così...ce li leviamo da torno.
noi?...noi nò, noi essere poveri e infelice, siamo come i ratti, ci adattiamo a tutto, vivendo nella merda, ci vacciniamo automaticamente!!!
buon smog a tutti gli intellipotenti d' Italia...respiratelo tutto...vi farà bene!!!

valter p., roma Commentatore certificato 01.01.10 21:13| 
 |
Rispondi al commento

http://www.antimafiaduemila.com/content/view/23470/

Lumia: ''Revoca a boss Graviano apre trattativa per comprare silenzio su stragi''

1 gennaio 2010

Una scelta incredibile. Giuseppe Graviano è uno dei boss più pericolosi, responsabile della stagione delle stragi insieme agli altri vertici di Cosa Nostra.Con la revoca dell’isolamento diurno gli si lancia un messaggio e si apre di fatto una trattativa tesa a comprare il suo silenzio su quanto è avvenuto realmente durante la stagione stragista 92/93.Bisogna reagire con fermezza e chiedere subito il ripristino della misura. Lo farò in Aula e in Commissione antimafia e chiederò anche che si accertino le responsabilità di questa scelta disastrosa, che la dice lunga su quanto si voglia realmente fare luce sulle collusioni mafiose.

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 01.01.10 21:11| 
 |
Rispondi al commento

Discorso di Capodanno 2010:

ITALIANI:


SUCATI!!

Nosferatu Metropolitanu 01.01.10 21:11| 
 |
Rispondi al commento


@
Uno dei tanti??????????
------------------------------
Perché chiedono la password, che c'è la bufala sotto???

Uno dei tanti

------------------

Che intendi con bufala??? non è che tu vuoi allontanare "altri" dall'andare a votare??????????????

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 01.01.10 21:04| 
 |
Rispondi al commento

http://www.byoblu.com/post/2010/01/01/Lo-strano-caso-di-Giuseppe-Graviano-e-del-41-bis.aspx

1 gennaio 2010 - 19.30

Il 41 bis ad personam di Giuseppe Graviano

L'11 dicembre 2009 Giuseppe Graviano si rifiuta di smentire o confermare le dichiarazioni di Gaspare Spatuzza circa i rapporti tra cosa nostra, Marcello Dell'Utri e Silvio Berlusconi.
Neppure cinque giorni dopo, il 16 dicembre, gli viene comminato un 41 bis ad personam.

L'avvocato di Graviano, Gaetano Giacobbe, sostiene che i magistrati hanno applicato la norma che stabilisce un tetto massimo per il carcere duro. Cumulati i periodi di detenzione diurna trascorsi al 41 bis, si sarebbe arrivati al tetto di tre anni previsto dalla legge e la Corte, quindi, avrebbe deciso che i tre anni sono passati. Ora, decidere se tre anni sono passati è un'evidente uso bislacco o strumentale delle parole: tre anni sono passati oppure non sono passati, e per stabilirlo, più che una Corte di Assise, ci vuole un calendario.

Giuseppe Graviano è in carcere dal 27 gennaio 1994. Durante la sua detenzione è stato sottoposto più volte al regime di isolamento diurno. Se vogliamo arrivare a porci le domande giuste, conviene almeno farsi quelle vecchie. Ovvero: cosa dice realmente questo 41 bis?

Il 41 bis è stato introdotto con il comma 1 dell'articolo 10 della cosiddetta legge Gozzini, e dice così:

«1. In casi eccezionali di rivolta o di altre gravi situazioni di emergenza, il Ministro di grazia e giustizia ha facoltà di sospendere nell'istituto interessato o in parte di esso l'applicazione delle normali regole di trattamento dei detenuti e degli internati. La sospensione deve essere motivata dalla necessità di ripristinare l'ordine e la sicurezza e ha la durata strettamente necessaria al conseguimento del fine suddetto.»

(continua nei sottocommenti)


La Apple ha bloccato sull'App Store cinese tutti i programmini destinati all'iPhone che riguardano sia il Dalai Lama sia il leader degli uighuri in esilio Rebiya Kader. Lo scrive l'agenzia americana specializzata in notizie tecnologiche IDG News Service.

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 01.01.10 20:58| 
 |
Rispondi al commento

...Da questo post si evince chiaramente che tutto
il Paese subisce un "41bis" (Milano certamente!)

Eppure "qualcuno" riesce a farselo togliere,
il 41bis.
...I soliti "raccomandati"!
Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato 01.01.10 20:56| 
 |
Rispondi al commento

la mafia non esiste la politica che avvelena il nostro paese si buon anno

claudio ., catanzaro Commentatore certificato 01.01.10 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Quel terrorista del Nano ora ha il cerotto sulla guancia vicino l'orecchio....
Ma possibile che sta statuetta e' arrivata fino a li?

Che pezzo di merda!

John B. Commentatore certificato 01.01.10 20:55| 
 |
Rispondi al commento

BUON 2010 ?
Mah!
Per era buono il 1979.
Un metro e mezzo di neve e nessun allarme.
Pioveva per 3 mesi, i fiumi si ingrossavano e a
volte rompevano gli argini, ma i comuni invece
di montare autovelox e abbattere alberi per costruire parcheggi o supermercati, mandavano
un sacco di volontari da chi era in difficoltà,
oggi non si muove nessuno manco se li paghi.
La protezione civile era formata da 10 pensionati
4 ex camionisti ed erano coordinati dal lattaio
del paese, ma nessuno ci rimetteva mai le penne.
Uscire di casa era prendersi una boccata d'aria.
Le mascherine? Si, ma solo per carnevale, perchè
se durante gli altri periodi dell'anno ti mettevi
una mascherina, dopo pochi minuti arrivava una
volante e ti chiedevano i documenti. Oggi la
volante non arriva neanche 2 ore dopo il delitto.
Quando si litigava (e si litigava di brutto) ci
si mandava a fare in culo con tutta la diligenza
e a volte si arrivava anche alle mani, ma quelli
con l'occhio nero si rivelavano poi essere gli
amici migliori nel tempo.
C'erano una ventina di studi legali, oggi c'è un
unico studio legale all'interno del quale hanno
costruito una città. Se tieni la finestra del
bagno aperta, scatta la querela e non sai chi
cazzo è stato fino alla prima udienza, magari tuo
fratello, perchè sua moglie e la tua si odiano,
le figlie non si parlano e tu stai con il fegato
in mano e i testicoli in valigia pronti per un
nuovo viaggio.
Se non ti piaceva un lavoro salutavi con cortesia
il datore ma non prima di averne trovato un altro
posto che ti andava più a genio o dove guadagnavi
di più. Oggi non è un problema, non è.
Le prostitute c'erano, ma erano sempre le stesse.
La sera si stava fuori fino tardi e non sapevi se
ti poteva succedere qualcosa, oggi puoi starne
certo che ti succede qualche cosa e non hai bisogno di aspettare che faccia buio.
La tv era un diversivo quando non avevi proprio
niente altro da fare e guardavi i notiziari che
spesso dicevano quello che succedeva veramente.
BUON 2010 ?

Moreno Corelli Commentatore certificato 01.01.10 20:50| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 39)
 |
Rispondi al commento
Discussione