Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Banche nel tunnel


Le banche dentro il tunnel
(11:31)
chaoseconomy_banchetunnel.jpg

Il domino mondiale della crisi è iniziato con la finanza. Le prime a fallire sono state le banche. Il collasso economico si è poi trasferito all'economia con la chiusura delle aziende (ancora in corso) e con l'aumento della disoccupazione. Dopo le aziende è il turno degli Stati come la Grecia e l'Islanda, che non saranno certo gli ultimi a fallire. Ma le banche, origine dello sfascio, sono veramente al sicuro o si riparte con il gioco dell'oca?


Testo:

Fallite più di 150 banche statunitensi (espandi | comprimi)

Un saluto a tutti i lettori del blog, ben ritrovati, questa settimana tenterò di dare una risposta o su quello che è uno dei principali interrogativi non solo del risparmiatore, dell’investitore a livello planetario, ovvero: "Per le banche il peggio è passato? E’ veramente passato?"

400 piccole banche falliscono e le grandi restano influenti (espandi | comprimi)

Le Community Bank lanciano un segnale. Tim Geithner il ministro del Tesoro statunitense ha avvertito che, oltre a questi 150 fallimenti, ne esistono altri 400 potenziali. Non è detto che falliscano, però la disamina che dobbiamo fare in questo momento è: perché stanno fallendo e sono fallite le piccole banche, mentre le grandi mantengono il loro peso

I mutui dei benestanti (espandi | comprimi)

Vi è poi un altro tipo di rischio sui mercati finanziari, vale a dire i mutui IOARM, che è un acronimo che sta per "Interest Only Adjustable Rate Mortgage", sostanzialmente sono mutui erogati a soggetti particolarmente benestanti, quindi nulla a che fare con i mutui trasformati in investimento, messi sul mercato e questo ha consentito per la banca che li aveva emessi, di liberarsi del rischio perché veniva spalmato sul mercato.

Fondo interbancario di tutela dei depositi americano in difficoltà (espandi | comprimi)

Aggiungerei insieme al quadro disegnato, anche la difficoltà finanziaria che comincia ad avere la FDIC: "Federal Deposit Insurance Corporation", l’organismo che funge da prestatore di ultima istanza per il sistema bancario statunitense, (il nostro corrispettivo italiano potrebbe essere il Fondo interbancario di tutela dei depositi)

E' disponibile: A riveder le Stelle Come seppellire i partiti e tirar fuori l'Italia dal pantano" Acquista la tua copia

26 Feb 2010, 17:05 | Scrivi | Commenti (559) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Non sono del tutto d'accordo con quanto detto questa volta. Piccole banche negli USA continuano a fallire ma in America la ripresa sembra partita (salvo che le riforme Obama non la fermino).

In Europa ci sono più problemi ma non sono le banche bensì gli Stati il problema.

ps.
A proposito di banche attenti che stanno tornando a rifilare prodotti ciofeche come le obbligazioni strutturate e le polizze vita

http://banca-del-risparmio.blogspot.com/2010/02/le-obbligazioni-strutturate-sono-una.html

Luca Capelli 05.04.10 21:58| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno a tutti.
Ieri sera non sembrava di essere in un paesino tranquillo della val di Susa.
No.
Ieri sera a Buttigliera Alta, paesino dove vivo,è arrivata la Trivella per i
lavori di preparazione alla TAV.
Sono arrivati di notte, come i ladri, ma accompagnati da un centinaio di
Carabinieri e poliziotti.

Sabato notte a casa mia abbiamo avuto la visita dei ladri, quelli
professionisti.
Ci hanno portato via soldi e gioielli.
Ma di polizia e Carabinieri nessuna traccia. Quando è arrivata la pattuglia
dei Carabinieri si sono scusati del ritardo, perchè ormai con tutti i tagli
che hanno avuto è rimasta una pattuglia alla caserma dei Carabinieri di
Avigliana.
Mi dicono che non sanno più come fare per arginare la deliquenza, che
ovviamente sta aumentando, visto i tagli alla sicurezza.
Mio cognato, poliziotto di Susa, mi dice che le pattuglie escono la metà di
prima per controllare il territorio, perchè non hanno i soldi per la
benzina.
Ma per la TAV, centinaia di Poliziotti.!!!
Si presume che solo la scorta alle varie trivelle in val susa costi 500.000 euro al giorno.
Le scuole cadono a pezzi, la Sanità è un disastro, ma per la Trivella non si
bada a spese.
Se penso come potrebbero essere investiti i soldi necessari per questo
progetto assurdo, per il Bene Comune, per le scuole, per la Sanità, per le
ferrovie stesse, per l'energia pulita, per gli acquedotti bucati da rifare
etc..., mi viene una gran nausea...

Con tristezza
Mauro

mauro giorgis 04.03.10 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Distruggere le Banche,ognuno di noi in qualsiasi circostanza,in tutte le parti del globo,in tutte le occasioni deve parlare male delle banche.Deve fare propaganda distruttiva,come fa'la stampa quando vuole denigrare e distruggere qualcuno.... e ci riesce.Dobbiamo essere gli sponsor del male assoluto,convincere la gente a ritirare i propri risparmi,dirgli che con i tuoi soldi le banche ci giocano in borsa,e se va'male ti affibiano anche i derivati,ti consigliano i bond(Cirio-parmalat)e quelli argentini,dire che hanno le pezze ar culo, dire che i palazzi da loro acquistati sono di proprieta'del popolo............................e un giorno saranno dissequestrati................. tutto gli sara' tolto perche'frutto di manovre speculative e illegali.nulla gli e'dovuto....... La pacchia sta'per finire........faremo a meno di voi......................e della vostra malsana istituzione....................bobbyfly

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 02.03.10 22:47| 
 |
Rispondi al commento

io ho seguito lo spettacolo "Funny Money" di Benetazzo, e sinceramente il tipo mi lascia qualche perplessità. Anche il fatto di aver scritto un libro sulle scie chimiche non gioca a suo favore, ma forse mi sbaglio e ha ragione lui.
Preferisco cuomnque seguire le indicazioni economiche di un altro blogger, che sono sempre corredate dalle fonti.

http://icebergfinanza.splinder.com/

Nik Nitr 02.03.10 18:59| 
 |
Rispondi al commento

Signore e Signori siamo nella cacca più completa ormai.. Nel corso degli anni dal dopoguerra a oggi abbiamo consegnato la nostra povera Italia ad un branco di massoni mafiosi che con la politica centrano veramente poco, usurpano i nostri soldi faticosamente sudati giorno dopo giorno col nostro lavoro per intascarseli e così fare la bella vita, mentre il cittadino onesto si sogna di poter arrivare a fine mese con il pane sulla tavola.. Loro cazzeggiano tra vizi e sollazzi spendendo dei nostri, mentre il debito da loro creato aumenta e finisce diretto nelle tasche delle prossime generazioni che inconsapevolmente nascono povere per colpa della loro "malgestione" finanziaria...
Si lavora due terzi dell'anno solo per pagare loro i divertimenti, non chiediamoci il perchè delle nostre fatiche giornaliere, pagare il lusso di cui la nostra beneamata classe politica ama contornarsi é oneroso e la loro fame di denaro e impunità é sempre in crescita.
Io non sono un esperto in legge ma mi accorgo di ciò che ho intorno, temo che in questo meccanismo malsano ci sia qualcosa che proprio non va, nel nostro modo di concepire la vita c'é qualcosa che non va, nell'indifferenza dilagante che l'italiano ha nel veder svendere la propria esistenza in mano a questi vampiri assetati.
Non credo non ci sia più nulla da fare, per esempio in francia più di 200 anni fa la situazione era simile e loro hanno trovato una soluzione... Ora, non dico di ripristinare ghigliottine o cose simili anche se ce ne sarebbe bisogno, ma richiedere ciò che ci spetta di diritto, cioé un esistenza serena senza più accattoni da dover mantenere... sarebbe bello... sarebbe bello poter organizzare una class-action in cui gli onesti cittadini richiedano la restituzione di ciò che lorsignori ci hanno rubato in tutti questi anni.. sarebbe bello vivere in un paese pulito e civile.. sarebbe bello..

paolo barbieri 01.03.10 21:16| 
 |
Rispondi al commento

U N A I D E A
perchè non quereliamo tutti insieme il MINZOLINI per aver detto il falso su l'assoluzione di Mills?
potrebbe costringere la RAI a far rettificare quanto detto.

cesare muneghina (golpe), ladispoli Commentatore certificato 01.03.10 18:59| 
 |
Rispondi al commento

Ricordo a tutti la presenza della splendida realtà di Banca Etica, l'unica banca che ha rifiutato i capitali rientrati con lo "scudo fiscale".
Fondata dal volontariato, agisce su basi strettamente etiche, pratica l'azionariato critico e la valutazione socio ambientale di ogni progetto...fateci un pensiero e farete contenti i vostri figli.....http://giannigirotto.wordpress.com/agisci/

Pietro Pattini Commentatore certificato 01.03.10 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Eugenio potrebbe dire cio' che succedera' ed e' chiaro che il cosidetto scenario possa essere sia negativo come afferma che comunque positivo. Dentro una situazione di un'illusa economia dove ha portato le persone ad indebitarsi notevolmente i cosidetti "irresponsabili di loro stessi" vivendo una vita che non potevano permettersi il crollo e l'insostenibilita' di questo inutile modo potrebbe essere alle porte. TUTTO POTREBBE, TUTTO NON POTREBBE, l'Eugenio non va' criticato nell'immediato come gli Italiani sono sempre pronti a fare ma si mette nel piatto una realta' in concomitanza di un'economia andata in fumo dove dentro ancora si sprecano violentemente usi e costumi che fanno inorridire al giudizioso. Non ditemi che non si arriva a fine mese e spendete 500 euro per cani e gatti. VI FACCIO NERI.

elia rizzuti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.02.10 10:55| 
 |
Rispondi al commento

ECCO LA CRISI Eugenio:

Check-up per cani e gatti, 3.300 strutture aperte e visite gratis

Arriva il mese della prevenzione per gli animali

Raccomandiamo il 3 per mille a tutti gli ammalati.

Ben venga LA FAME.

elia rizzuti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.02.10 10:44| 
 |
Rispondi al commento

RIPETO
ATTENZIONE A QUESTO BUFFONE DI BENETAZZO !!!!
CI STIAMO DANDO OGNI SETTIMANA UNA ZAPPATA SUI PIEDI
E' un buffone falso e profittatore
Si autodefinisce "PREDICATORE FINANZIARIO"
E' il Vanna Marchi dell'economia de noiarti!!!!!
ATTENTI !!!!!

Gianluca L., Rieti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.02.10 23:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tanto per confermare che c'é la crisi!!!!

Mediobanca triplica l'utile! Ricavi pari a 1,145 milioni di euro!!!!!!!!!!!!

Gentile lettrice e gentile lettore, ti comunico, qualora non ne fossi a conoscenza, che Mediobanca (fonte bluerating) ha archiviato il primo semestre dell'esercizio 2009-2010 con ricavi pari a 1,145 milioni di euro, in crescita del 22% rispetto allo stesso periodo dell'esercizio precedente. L'utile netto è salito a 270,1 milioni, un valore quasi triplicato rispetto ai 100,3 milioni di euro registrati nel primo semestre dell'esercizio '08-09; il miglioramento è riscontrabile in tutte le divisioni.

Ricavi pari a 1,145 milioni di euro
Ricavi pari a 1,145 milioni di euro
Ricavi pari a 1,145 milioni di euro
Ricavi pari a 1,145 milioni di euro

Non penso ci sia da aggiungere tanto altro.
Ti auguro una FANTASTICA GIORNATA.


Marco Calì, consulente finanziario indipendente

http://sapienza-finanziaria.blogspot.com/ .... é più facile trovare un ago in un pagliaio che sentire un politico parlare male di una banca!

Marco Calì (http://sapienza-finanziaria.blogspot.com), Monselice (PD) Commentatore certificato 27.02.10 21:36| 
 |
Rispondi al commento

MANCINO: DA NAPOLITANO RISPOSTA AD ACCUSE IMPROPRIE

'La ferma sottolineatura della vicinanza del Presidente Napolitano a tutti i magistrati impegnati nel lavoro di accertamento della corruzione emersa in forme preoccupanti nel Paese e di contrasto alla criminalita' organizzata e' un'autorevole risposta alle accuse impropriamente innescate negli ultimi giorni'. Lo sottolinea il vicepresidente del Csm Nicola Mancino.(La Repubblica)

Tutto a posto, bravi.

De Magistris presidente!


gennaro fu 27.02.10 18:28| 
 |
Rispondi al commento

##### ANARCAZIONE SOCIALE RELOADED #####
Il Gasolio sul fiume Po

http://www.youtube.com/watch?v=W2C5JKQowF8

Gianluca Fazioli (anarcazionesociale), bologna Commentatore certificato 27.02.10 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei dire a Donna Summer,o Donna Padana o al cazzo di nick che ha oggi:
A CRETINAAAAA!!!!...guarda che non si tratta dei magistrati che fanno i processi per protagonismo,si tratta del tuo Ducetto dai tacchi rialzati che,a processo in corso,SI E' FATTO UNA LEGGE AD HOC per portare la prescrizione da 15 a 10 anni.E se ti fosse sfuggito,il fatto che Mills debba pagare i costi del processo alla Presidenza del Consiglio,stà ad indicare che è colpevole a tutti gli effetti,quindi:COLPEVOLE MILLS_COLPEVOLE BERLUSCONI.
Se poi vuoi fare finta che non sia così,o non te ne frega proprio,è un'altro discorso,ma fossi in te non guarderei i miei figli fiero/a di me stesso/a,sopratutto perchè il loro futuro glie lo stai facendo scrivere da un ladro/corrotto/pedofilo.

andrea h., verona Commentatore certificato 27.02.10 17:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ragazzi... siete GRANDI!!! avete detto tutto ciò che volevo dire ...BEPPE L HO VISTO A PADOVA E A ROVIGO...MI STO ATTIVANDO NEL MOVIMENTO 5 STELLE DI ROVIGO... E ORA CHE SONO AL LAVORO HO LA TESTA IMMERSA NEL VIOLA DEL POPOLO CHE STA MANIFESTANDO X TUTTI NOI....DIREI CHE ALLA PROSSIMA MANIFESTAZIONE, SE CI SI ORGANIZZA CON DEI PULLMAN, BISOGNERà TRIPLICARE LA NOSTRA PRESENZA

marilin funari 27.02.10 16:19| 
 |
Rispondi al commento

lo pensiamo ormai tutti sia i privati cittadini come i piccoli e medi imprenditori;la finanza deve essere al servizio dei cittadini e del popolo.non si puo' pensare che il privato gestisca il denaro degli italiani e venga strangolato da queste banche che fanno il solo loro interesse e come vampiri succhiano e drenano il sangue del popolo; questo non è + sostenibile,bisogna muoversi per liberarci di questisoggetti e questo modo di fare finanza.
un solo metodo, una sola parola
NAZIONALIZZARE LE BANCHE
il denaro è del cittadino e deve servire i cittadini;se non ci muoveremo per tempo saremo devastati da QUESTO MODO DI FARE E SERVIRE LA FINANZA.oggi siamo schiavi della finanza e a loro sta bene cosi'.
ribelliamoci a tutto questo,per il ns futuro,per il futuro dei ns figli.
LE BANCHE AL NS SERVIZIO E NON LORO SCHIAVI.
PAROLA D'ORDINE PRIVATIZZARE LE BANCHE

orlando gulisano 27.02.10 15:56| 
 |
Rispondi al commento

La società oggi è composta da una serie di istituzioni, politiche, giuridiche e religiose, è ovvia la profonda influenza che queste sovrastrutture hanno nel dare forma ai nostri giudizi, alle nostri opinioni, fra tutte le istituzioni sociali da cui siamo diretti e condizionati fin dalla nostra nascita non sembra esserci nessun sistema dato per scontato e così poco compreso come quello monetario, anche in periodi di profonda crisi economica quando sarebbe legittimo dubitare della loro funzionalità le istituzioni monetarie continuano ad esistere come una sorta di dogma, un dogma fra i più forti mai esistiti, ma in un mondo in cui l’1% della popolazione possiede il 40 % della ricchezza planetaria, in un mondo in cui 34.000 bambini muoio ogni giorno per povertà e prevedibili malattie, dove il 50 % della popolazione mondiale vive con meno di 2 € al giorno, e dove la restante classe media assiste quotidianamente al proprio impoverimento, una cosa è chiara, c’è qualcosa di profondamente sbagliato.

Simone Cecchini 27.02.10 15:17| 
 |
Rispondi al commento

“E’ un bene che il popolo non comprenda il funzionamento del nostro sistema bancario e monetario, perché se accadesse, credo che scoppierebbe una rivoluzione prima di domani mattina. “

Henry Ford (1863-1947)

Simone Cecchini 27.02.10 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Effettivamente Berlusconi ci è costato e ci sta costando molto.

In processi, intendo.

Pensate a quanti ne sono stati aperti contro di lui, in massima parte finiti nel nulla.

O che si trascinano stancamente tra picche e ripicche.

Sono tutte cose che però costano: Berlusconi ci ha messo del suo, ma anche noi ci abbiamo messo molto.

E per che cosa?
Per accontentare la mania di protagonismo di qualcuno?
Per un'azione che esula dalle norme democratiche?

Pensate anche al caso Andreotti: anni ed anni di processi, per toglierlo di mezzo: costi altissimi, foraggiamento di pentiti, ed alla fine?

Nulla di fatto: prescrizione e naturale allontanamento dalla scena politica del soggetto, per pensione.

Questi signori magistrati, quando fanno le cose, dovrebbero anche farle in fretta, e su basi certe, altrimenti si riduce tutto ad un nulla, salvo sputtanamento dell'interessato.

Che spesso non è necessario perchè si provvede a farlo tramite stampa.

Come già qualcuno ha scritto: meglio allora lasciare che facciano tutto i giornalisti.

Almeno quelli non costano così tanto alla collettività.

P.S. - Intercettazioni per milioni di euro, processi per milioni di euro.

Certi partiti ci costano tantissimo, oltre che per quanto previsto dalla legge, per l'indotto.

Donna Flor 27.02.10 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Quello che è strasissimo, si fa per dire, è che l'ordine dei giornalisti non prenda alcuna iniziativa di espulsione dal succitato ordine (sic) per idioti di tale grandezza. Chi scrive è un giornalista, ma di quelli che non contano nulla perché contro. Pazienza! Spero soltanto che i ghiri si sveglino. Per quanto attiene alle banche, se proprio dovessero andare avanti a rompere i coglioni, come sempre ai più deboli, beh, una volta sbarazzatici di questi banditi, spero che si faccia una legge che assorba tutti i loro beni per risanare quello che loro hanno sfasciato. Occorre prevedere, inoltre, a mio parere, il reato di responsabilità diretta di ministri e parlamentari e senatori, per quanto sfasciato durante la legislatura, addossando a questi ultimi tutti i danni provocati e confiscando subito i loro beni, nonché azzerando immediatamente i benefici che, una volta non più eletti, comunque mantengono. Possiamo lamentarci quanto vogliamo ma se poi concludiamo sempre con un mandiamoli a casa, a me pare una idiozia. Occorre punire coloro che usurpandone la rappresentanza, hanno sfasciato tutto, anche la nostra anima. Devono pagarla, e cara, altroché mandarli a casa, in galera!!!

itaca 27.02.10 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Il Core contro il blocco del traffico: "Ipocrisie dei politici"
Sabato 27.02.2010 12:23

"Decretano il blocco del traffico e magicamente si inventano una deroga proprio per loro stessi. Infatti il blocco non ha effetto sui politici impegnati in campagna elettorale". La denuncia arriva dal Core. Che attacca: "L’assurdità di questa deroga riesce a stupire anche chi è abituato a osservare il quotidiano scempio delle regole come il Comitato per il Rispetto per le Regole. Decine di comuni chiudono le proprie strade, il Sindaco Moratti si dimentica che in questo fine settimana di sfilate si gioca buona parte dell’economia della Città, altri importanti eventi come Mercanteinfiera (la grande mostra mercato dell’antiquariato) a Parma vengono di fatto boicottati, nonostante l’imbarazzante sconfessione del Ministro Matteoli, ma con una capriola i politici riescono letteralmente a rimettersi in pista, come al solito".

"Il Core denuncia questa ennesima ipocrisia e invita i politici a fare campagna elettorale in bicicletta. A Milano già Luigi Baruffi (Udc) e Franco Grillini (Idv) hanno dichiarato che faranno campagna elettorale usando i mezzi pubblici. Un plauso dal Core", conclude la denuncia.


http://www.affaritaliani.it/milano/blocco-traffico-270210.html

manuela bellandi Commentatore certificato 27.02.10 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Parlando con un conoscente, che rappresenta l’italiano medio-basso che piace al nostro caro premier,
mi ha detto che a questa nostra democrazia, nella quale si può fare tutto quello che ti pare, con una giustizia che non funziona, lui preferirebbe il regime.
Questo mi ha fatto capire meglio la tattica che sta adottando, portare questi italiani a desiderare una dittatura il cui capo indovinate chi dovrebbe essere?
Se non erro ciò sta anche nel piano di rinascita di Licio Gelli, del quale molti punti già sono stati attuati.

Sono troppo fantasioso ?

Aldo F., napoli Commentatore certificato 27.02.10 13:52| 
 |
Rispondi al commento

E se ci mettessimo d'accordo tutti e per un mese intero non guardassimo mai, nemmeno per sbaglio, nessuno dei canali rai? Tranne che quando c'è Annozero ovviamente, anche se chissà come mai quella è proprio l'unica sera in cui tutte le reti hanno programmi o film che fanno ascolti (chissà come mai...) Io purtroppo, avendo letto troppo tardi dell'iniziativa di disdire il canone, l'ho pagato e me ne pento amaramente. Però voglio fare qualcosa contro questo esercito di lecchini che mi ha sbavato lo schermo...

Lello Narcisi 27.02.10 13:41| 
 |
Rispondi al commento

BENE ADESSO NELL'ORDINE ARRIVERA':

TAVopoli (vedi balducci "consulenze" & C.)
COMMERCIopoli (vedi lega & C.)
PARLAMENTopoli (vedili tutti !)
CHIESopoli (vedi il vaticano SpA)
INDUSTRopoli (vedi marcegaglia & C:)
PONTESULLOSTRETTopoli (vedi il nano del cazzo)
AVVOCATopoli (vedi ghedini & C.)
SINISTRopoli (vedi d'alema & C:)
CAZZopoli (vedi gli Italiani che lo prendono in culo)
LEGopoli (vedi quelli che prendono i SOLDONI da Roma)
FRANopoli (vedi bertolaso & C.)


TERREMopoli,PUTTANopoli,ELEZIOnopoli,RUBopoli,BASTARDopoli,INFAMopoli già sono in corso.

Bisogna triplicare i magistrati !!
Bisogna esiliare, carcerare, farli lavorare in miniera in Cina magari oppure in Italia a costruire case popolari, rifare strade,PULIRMI IL CULO x esempio !!
ITALIOTI !!!!
Mi raccomando andate a votare il Padrone pecore !!
Aprite gli occhi cazzo !!!!!
E per i nostri dipendenti parlamentari......PRRRRRRRRRRRRR! FANCULO

VOTATE LE 5 STELLE e scaricate il programma ma soprattutto leggetelo !

massimo q., castelli calepio Commentatore certificato 27.02.10 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lettera aperta a Berlusconi/ Il premier cinese Wen Jiabao parla con i cittadini in chat. Quando lo farà anche il presidente del Consiglio italiano?
Sabato 27.02.2010 12:38

di Alberto Fattori
da Shanghai

Oggi dalle 3 del pomeriggio ora locale (le vostre 8 di mattina), il premier cinese Wen Jiabao è in chat e risponde alle migliaia di domande che stanno arrivando in via telematica.

A quando un Berlusconi in chat anche in Italia?

Sarebbe un bel gesto, un segno per riconoscere l’importanza dei social media quale asset del futuro sociale che avanza e l’apertura di un contatto “digitale” reale e poter rispondere, alle crescenti critiche e ai “pruriti mediatici” per ben altri “contatti” portati poi dritti a ricoprire alte cariche politiche, senza passare dal via (veline ed affini).

Caro Presidente: la “politica della televisione” se analizzata a fondo e senza pregiudizi (o interessi), sembra stia contribuendo in maniera determinante allo scollamento crescente tra cittadino ed eletto, visto che i programmi di opinione, così come i giornali di riferimento, sono visti e seguiti solo da una esigua minoranza di cittadini, una sorta di elitè.
Penso sappia come il Corriere della Sera sia di fatto letto solo dal 2% della popolazione, mentre il sistema dei quotidiani su cui si fanno le quotidiane guerre mediatiche di questi tempi, lo sia solo dal 10%??

E i talk show alla Vespa? Solo il 3–4% della popolazione! Un’inezia.
La questione che sembra emergere chiaramente è come, più si continui con questa politica mediatica quale veicolo dell’azione politica nazionale e locale, più lo scollamento cresca. Non è quindi casuale il successo crescente della Lega che guarda caso fa esattamente il contrario ed agisce sul terreno del rapporto diretto tra persone, indirizzando le relazioni e gli sforzi a salvaguardare ben precise problematiche e non generiche dichiarazioni d’intenti.

continua...

http://www.affaritaliani.it/mediatech/chat270210.html


QUANTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA?!?!?!?!?!?

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.02.10 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Viviana, ho letto un tuo commento in cui scrivi "I leghisti dovrebbero imparare qualcosa dagli islamici".

Poichè i leghisti sono italiani, la tua esortazione può essere estesa a tutti gli italiani.

Vorrestti spiegare in dettaglio cosa dovrebbero imparare?

Grazie.

Donna Flor 27.02.10 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA TV PUBBLICA DEVE E RIPETO DEVE DARE NOTIZIE VERE E NON MAL CELATE RIGIRATE E MANIPOLATE MA QUESTA VOLTA ADDIRITTURA A CHE PUNTO SIAMO ARRIVATI MA NON PROVATE VERGOGNA QUANDO VI VEDETE ALLO SPECCHIO? NON FATE CHE IMPEDIRE LA VERA INFORMAZIONE E PROPINARE PROGRAMMINI LOBOTOMIZZANTI QUANDO NON OSATE PARLARE DELLA MAFIA DEI MAFIOSI E DELLA CORRUZZIONE NELLA POLITICA FLORIANA SESTITO

FLORIANA SESTITO 27.02.10 13:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"L'amore vince sempre sull'invidia e sull'odio"

Poesia d'un premier corruttore.

Or son vecchio ma tutti m'invidiano,
il soldo mio invidiano,
il potere mio invidiano,
le fanciulle che si piegano al mio volere,
m' invidiano,
il mio volto da Joker,
la mia servitù di Cocker,
le lunghe notti trascorse volteggiando
sulle note d'Apicella,
l'amor mio per gli stallieri eroici,
m'invidiano.
Ti accarezzai amore,
Veronica mia diletta,
che t'ho vista mostrar le tette e mi son
detto, sta qua è pefetta,
ghe pensi mi a sta pupetta.
Che ne sapevo che eri Benedetta?
Il fido mio Fede m'ha consolato,
qualche book se è sfogliato
e con ispirazion soave
m'ha portato, un ben di Dio immacolato.
Mi odiano perché son unto dal Signore,
ho unto anche qualche giudice
ma questo è un innocente particolare,
sono una donna non sono una santa.
Eppur mi odiano,
e or affranto, uomo solo pezzente,
mi desto di botto, ingoio la pasticca blu
per rivitalizzar il pendente,
e senza te amore mio
come fare a scavalcar il giorno,
fortuna c'ho il potere
o mi dovrei ammazzar di seghe e porno.
S'increspa il tramonto roseo,
il calar della morte batte sul mio petto,
è or che io sia sincero,
mio caro suddito diletto,
da poter concluder questa novella,
a me ispirata da notte insonne,
io vivo per me, per la famiglia e per le donne,
di te non mè mai fregato un cazzo
ma tu amami lo stesso io son solo che un vecchio pazzo.

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.02.10 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“APPELLO DEI PROMOTORI DELLA LIBERTÀ, DEL PDL”.

“CARO ELETTORE DI CENTRO DESTRA”, il nostro ben amato Primo Ministro dopo “L'ASSOLUZIONE PER PRESCRIZIONE” dell’Avvocato Mills, ha espresso il desiderio di “VOLERE L'ASSOLUZIONE PIENA", ma per avere giustizia in Italia da questi “TALEBANI” purtroppo occorre celebrare i processi.

Poiché la difficile situazione economica in cui versa la nazione, e non ostante gli indubbi successi ottenuti da questo governo nella gestione della crisi economica, ma essendo i fondi per la giustizia scarsi e non volendo assolutamente quest’amministrazione imporre nuove Tasse, “CI RIVOLGIAMO A TE, PER UN CONTRIBUTO ASSOLUTAMENTE VOLONTARIO, PER PAGARE GLI STRAORDINARI A QUEST’ORDA DI GIUDICI FANNULLONI, CHE LAVORANO SOLO AL TINTINNARE DEL VILE DENARO”, per giungere nei tempi previsti dalla legge “ALL'ASSOLUZIONE PIENA” del nostro miglior Premier degli ultimi 150 anni, senza dovere arrivare “ALL’ASSOLUZIONE PER PRESCRIZIONE” come avvenuto per integerrimo Avvocato Mills.

Confidando nella tua collaborazione, ti chiediamo questo sforzo economico per zittire quelle male lingue della disinformazione sovversiva al servizio dei comunisti e garantire alla nostra nazione un glorioso avvenire sotto la guida del nostro amato “SILVIO BERLUSCONI”.

Distinti Saluti
MICHELA VITTORIA BRAMBILLA, coordinatrice dei promotori della libertà.

Paolo R. Commentatore certificato 27.02.10 13:13| 
 |
Rispondi al commento

La maggior parte delle volte che comincio a scrivere nel blog penso, ma cosa cazzo serve??? siamo 300/400 persone che scriviamo di media, ci lamentiamo, ci incazziamo, facciamo liste che nella maggior parte dei casi non verranno nemmeno eletti, e quindi esco dal blog sconsolato, convinto che noi non siamo gli italiani classici, le abbiamo provate tutte ma la maggior parte della gente rivota il piccolo dittatore, persino quello che dell'onestà aveva fatto il suo cavallo di battaglia (Di Pietro), ci ha abbandonati lasciandoci nella mediocrità di questa nazione fallita sotto tutti i punti di vista.
In conclusione affermo ciò che ho sempre sostenuto, L'italia è una nazione fascista con qualche piccola cellula di dissidenti, che prima o poi verrà smantellata.

massimo p., Savona Commentatore certificato 27.02.10 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sento già un rumore di sottofondo di pentole e padelle.....ne parleranno in tutto il mondo,come è successo in Argentina...poi saranno cazzi per diabetici!!!!

Gaetano I. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.02.10 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Peppino, se tu fo ssi la centesima parte di quello che è tuo figlio, forse pot resti anche essere qualcuno!
Fortun atamente, tuo figlio, avrà preso dalla madre.
Adesso ho an che capito chi sei.

cettina d.,

-----------------------------------------

carissima...perchè mettere in ballo i figli ?
che c'entra mio figlio con questo blog ?

da chi ha ripreso...sono fatterelli che non ti riguardano ...o no ?

hai capito chi sono ?...bah .intimidazione SICULA?

mi fai pena cettina.....chiudiamo qui ...è meglio

peppino garibaldi, casa mia Commentatore certificato 27.02.10 12:37| 
 |
Rispondi al commento

8,8 Richter è una roba mostruosa!

sancho . Commentatore certificato 27.02.10 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se menzognini abita a Milano sono disposto a un presidio sotto casa sua per ricordargli che le menzogne hanno le gambe corte.

giuseppe messe Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.02.10 12:36| 
 |
Rispondi al commento


D'ALEMA

14/09/2007 repubblica.it

E le famose tre proposte gridate da Grillo in piazza Maggiore?

"Condivido le cose scritte da Scalfari - dice il ministro degli Esteri - non rieleggiamo persone che hanno commesso gravi reati, ma il resto è discutibile".

---

27/02/2010 corriere.it

Onorevole D’Alema, a proposito di lotta alla corruzione, che cosa si può fare per prevenire certi fenomeni?

"Il principio di presunzione di innocenza, che è un principio fondamentale del nostro ordinamento, non può però essere applicato in modo meccanico nei criteri di selezione delle candidature. In Italia uno ha diritto a essere innocente fino alla sentenza definitiva, questo vale per i cittadini normali, ma chi viene rinviato a giudizio per reati gravi e odiosi è uno di quegli innocenti di cui si può tranquillamente fare a meno nelle assemblee elettive."

Jacopo della Quercia (jdq) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.02.10 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Il Tribunale di Milano respinge la richiesta dei legali di B. di sospendere il processo fino al deposito delle motivazioni della Cassazione sul caso Mills, ma hanno aggiornato il processo rinviando alla prossima udienza del 26 marzo.

silvanetta* . Commentatore certificato 27.02.10 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia salva 2 dissidenti condannati a morte dal regime di Teheran

I giovani erano ricercati per motivi politici. Scappati in Turchia stavano per finire nella mani del boia. Da Bruxelles l’intervento della diplomazia di Roma. Il deputato europeo Potito Solatto impedisce l'estradizione all'ultimo minuto

Salvati in extremis dall’impiccagione certa. Merito del tempestivo intervento di Potito Salatto, parlamentare europeo del Ppe e membro della delegazione interparlamentare Iran.

Ieri, infatti, due giovani iraniani dell’opposizione sono stati sottratti al regime di Teheran che non perdona i dissidenti politici.

E invece ora sono in Turchia.
Coccolati dall’ambasciata in attesa che il loro caso umano sia risolto.

Ma le premesse di finale a lieto fine ci sono tutte. «I due iraniani hanno intenzione di chiedere l’asilo politico in Italia.


Clementina Ruotolo Commentatore certificato 27.02.10 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MISTER B. “INCASSA”

Grazie a tre leggi ad personam evita la galera La condanna di Mills lo avrebbe coinvolto

di Peter Gomez e Marco Travaglio

Senza tre leggi ad personam, fatte apposta per lui e per Cesare Previti, ieri Silvio Berlusconi sarebbe stato prelevato dalle forze dell’ordine e accompagnato a San Vittore per scontare la pena dopo la condanna definitiva per corruzione giudiziaria di David Mills.

Stessa sorte sarebbe toccata, con le opportune procedure di estradizione, per il legale (si fa per dire) inglese.

E’ questa – checché ne dicano i tg e i giornali di regime – la traduzione in italiano della sentenza della Cassazione che l’altroieri ha confermato irrevocabilmente la colpevolezza di Mills per essere stato corrotto da Berlusconi con 600 mila dollari in cambio di due false testimonianze nei processi All Iberian e Guardia di finanza, e dichiarando il reato prescritto da un paio di mesi.

Basta riavvolgere il nastro del processo per immaginarne l’esito finale e definitivo, al netto della legge ex Cirielli (2005), dell’indulto extra-large (2006) e del “lodo” Alfano (2008).

Nel 2004 la Procura di Milano scopre, da una lettera di Mills al suo commercialista, che il legale è stato ricompensato con 600 mila dollari da “Mr.B.” per le sue testimonianze reticenti.

Il 26 novembre 2005 Mr.B. fa approvare in tutta fretta l’ex Cirielli, che taglia la prescrizione per gli incensurati (cioè anche per lui e per Mills): quella per la corruzione giudiziaria scende da 15 a 10 anni.

E, siccome la tangente a Mills risale al 1999-2000, il reato si prescriverà non più nel 2014-2015, ma nel 2009-2010.

Nell’ex Cirielli c’è anche una norma che tutti definiscono salva-Previti, ma è anche salva-Berlusconi: quella che consente agli ultrasettantenni di scontare la pena agli arresti domiciliari.

Norma approvata quando Previti ha 71 anni e Berlusconi 69.

Nel 2006 la Procura di Milano chiede e ottiene il rinvio a giudizio di Berlusconi e Mills.

segue sottocommenti

silvanetta* . Commentatore certificato 27.02.10 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SQUILIBRATI

Insulta il Fatto e tenta di ingoiarlo

Penoso episodio, ieri, nel corso della trasmissione Mattina Cinque quando un individuo vistosamente mesciato (malgrado l’età avanzata) dava in escandescenze proferendo insulti irripetibili nei confronti del quotidiano Il Fatto che poi appallottolava e scagliava per terra dopo aver tentato di ingoiarlo.

L’episodio suscitava vasta impressione tra gli astanti e i molti curiosi accorsi.

Subito soccorso veniva accompagnato in un vicino Centro di salute mentale e ivi ricoverato in osservazione.

Le sue condizioni sono stabili anche se per ora i sanitari non intendono sospendere le misure di contenzione.

Non nuovo a crisi del genere F.F (di cui non diamo le generalità complete per evidenti motivi) già in passato era stato denunciato per esercizio abusivo della professione giornalistica.
I familiari sono stati avvertiti.

IFQ di oggi

silvanetta* . Commentatore certificato 27.02.10 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Sisma in Cile, 47 morti.

Generato uno tsunami.

Terremoto di magnitudo 8,8.

Allerta anche in Giappone e sulle coste del Pacifico.

Il sisma si è verificato a 90 km a Nord-Est di Concepcion.
Allarme anche in Perù, Colombia, Panama, Costarica e Antartide.

Registrate due repliche di magnitudo 6,2 e 5,6.
(Ansa)

silvanetta* . Commentatore certificato 27.02.10 12:06| 
 |
Rispondi al commento

NUOVE CENSURE COME FUNZIONA IL “TELEBAVAGLIO”

di Luca Telese

Se Berlusconi avesse detto:

“Da domani niente più programmi di informazione”
(spero) mezzo paese sarebbe in piazza.

Ma siccome Berlusconi è un genio, non l’ha detto lui: lo ha fatto dire da altri, ottenendo lo stesso effetto: un editto ventriloquesco.

Ecco come: il “Telebavaglio” appare per la prima volta in commissione di Vigilanza.

Un deputato di centrosinistra, l’onorevole Beltrandi (radicale) si mette a lavorare di fino, stendendo un regolamento attuativo della legge sulla par condicio, molto più severo e macchinoso della stessa legge.

Risultato: il centrodestra lo vota in modo entusiastico (e ti credo).

Effetti.
Una prima censura si abbatte su tutti i programmi di informazione Rai.

Resta il problema degli altri: ci pensa l’Agcom, che estende il regolamento a Mediaset, Sky, La7 e tutti i canali privati.

Un’altra follia: sarebbe come se la Pepsi Cola decidesse di togliere le bollicine, e una authority imponesse alla Coca Cola di fare altrettanto.

Infatti, se (purtroppo) la Vigilanza è l’editore della Rai, è possibile che le sue regole vengano imposte anche ai concorrenti?

Per una tv come La7 (quella dove conduco il mio programma, Tetris) che fonda la sua programmazione su informazione e programmi di qualità, è un colpo durissimo.

Ecco alcune delle perle del testo.

A trenta giorni dal voto

1) A decidere gli ospiti politici da invitare sono i partiti (non accade nemmeno nella Russia di Putin).

2) Non si può parlare di politica senza ospitare i politici voluti dai partiti.

3) Anche se si accetta di invitare i politici designati dalle segreterie, bisogna invitarne almeno 50, in massimo due settimane. Perché?

Semplice: il regolamento Beltrandi impone uno per ogni lista nazionale (circa 15), più uno per ogni lista che copra 1/4 del territorio.

segue sottocommenti

silvanetta* . Commentatore certificato 27.02.10 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Goito, Mantova: “Solo bimbi cristiani a questa scuola.” E non finisce qui: per usare lo scivolo, devi avere le stimmate!

http://ilpeggio.wordpress.com/2010/02/23/arkham-asilo/

poi uno mi chiede perché odio i leghisti

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.02.10 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a parte errori di tipo grammaticale, banche che sono fallite ma LUI ne parla ancora al presente (in questo caso una buona licenza di terza media, anche serale che gli spega la differenza tra passato e presente) Benetazzo, si è limitato a leggere i giornali per il suo intervento su questo blog e per evitare figure di merda come la volta scorsa (l'Italia esporta più della Germania) i giornali li ha anche fatti vedere.

Ma qualcosa di suo lo doveva mettere: ....Le banche piccole falliscono prima delle grandi....


è pensare che è uno dei migliori economisti del blog.
Spero per Beppe che NON LO PAGHI sarebbero soldi buttati

esposito g. Commentatore certificato 27.02.10 11:52| 
 |
Rispondi al commento

A quanto pare Valentino Rossi era davvero il testimonial perfetto per Fastweb…
[#evasionefiscale]

Ma poteva farlo benissimo il caro Silvio

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.02.10 11:52| 
 |
Rispondi al commento

giornalisti al posto dei pm-
cosa ce ne facciamo ancora dei magistrati? Ci hanno messo 3 anni di intercettazioni ed indagini per inquisire Di Girolamo, mentre i giornalisti dell'espresso in poche ore hanno trovato le foto del senatore con il boss.

♫ fly ♫ fly, portorotondo Commentatore certificato 27.02.10 11:49| 
 |
Rispondi al commento

benetazzo è stato concepito tra una pugnetta e l'altra.
il papa' ai suoi tempi aveva un intensa attivita' sessuale

♫ fly ♫ fly, portorotondo Commentatore certificato 27.02.10 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA CHI L'HA VOLUTO DI GIROLAMO?

GASPARRI NON LO CONOSCE...

IL NANO NON LO CONOSCE...

Sta' a vedere che l'ha chiamato DI PIETRO!

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 27.02.10 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un buongiorno particolare
alla parte "sinistra" del mio grande amico
del profondo nord,attualmente in prestito nella ridente liguria
\_/).....x te corretto fileferru...io macchiato caldo con schiumetta

♫ fly ♫ fly, portorotondo Commentatore certificato 27.02.10 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per la serie "La coerenza"

"Mills, la difesa di Berlusconi chiede il RINVIO del processo"

Poi, in Parlamento i berlusconiani chiedono a gran voce il "processo breve"...
MA NON SI VERGOGNANO ?

rosario v. Commentatore certificato 27.02.10 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il vero leghista doc si chiama "mentina"!

per il colore, o per la "verità"?

mah!

ai daltonici l'ardua sentenza.


Senatore degli Italiani all’estero eletto con i voti della mafia. Siamo stufi di questi immigrati che importano criminalità. (EDO88)

CLICCA IL MIO NOME

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.02.10 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


OT X TUTTI.
Il numero di telefono per contattare la segretaria del Minzolini è

0633179803.

Chiedete del dir. con arroganza tipica dei politici... se sarete credibili vi passerà la chiamata,
altrimenti mandatelo a fanc... in differita.

Votare per rendere visibile il num. a tutti plese

matteo maratea, san severo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.02.10 11:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento

Popolo viola in piazza
oggi alle 14,330 diretta streaming a questo indirizzo:


http://yespolitical.wordpress.com/2010/02/27/il-popolo-viola-la-diretta-streaming-dalle-1430-su-yes-political/


è importante partecipare anche se non presenti

Mario C., Pomigliano D'Arco (NA) Commentatore certificato 27.02.10 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ti cerco. .Pensieri taglienti.
Attrai gli altri ed ami l'attenzione.
Diversa dalla massa. Sensibilità profonda
. Contro la religione. Estremamente
femminile. Bella presenza. Continuamente
Controcorrente. Terribilmente Estroversa.. Animalista. Amante del Sole. Masochista. Prennemente in ritardo. Manie di grandezza
. Fascinosa. Di Successo. Difficile da conquistare. vediamoci a Parigi oppure autogrill zona melegnano

♫ fly ♫ fly, portorotondo Commentatore certificato 27.02.10 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi: magistrati talebani
MAGARI.......................
CE LO SAREMMO TOLTO DALLE PALLE DA UN PEZZO!!!!!!
MA QUANTO MANCA....NON CE LA FACCIO PIU'.
MAGISTRATI CONTINUATE,PERSEVERATE E CONTATEGLI TUTTI I PELI AL CULO A TUTTI NESSUNO ESCLUSO.

FABRIZIO F. Commentatore certificato 27.02.10 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Governare i LEGAIOLI è semplicissimo, sono semplici, un po' somarelli e si "bevono" tutto...

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.02.10 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Aboliamo i magistrati e la Magistratura...eppoi... UN PO' DI FIGA PER TUTTI!
Abbasso i Talebani,i giudici,l'Antimafia...eppoi...
UN PO' DI FIGA PER TUTTI!

(Se mi votate pago io!)

FIRMATO
B.

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 27.02.10 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Tg1 dice che Mills è stato assolto. Presentata anche la nuova sigla con il sole che gira intorno alla terra. [francesco cocco]

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.02.10 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Un regime non si fa solo con le cazzate. Occorrono anche le capre che le credono ciecamente.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.02.10 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Questa me l'hanno raccontata ieri sera:


C'e' un tizio in macchina ,
mentre ascolta la radio comunicano di stare attenti perche' c'e' uno che ha preso l'autostrada contromano,
allora lui commenta: UNO??? qui SARANNO ALMENO 100!

§fi gati 27.02.10 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Okkio, "kompagni" (hi..hi..compagni voi?), i 300.000 armati delle valli del Lombardo-Vweneto sono ancora li'....non si fanno pugnette e sono sempre all'erta....a Pontedilegno c'è ancora tanto posto ed ha travi robustissime da mantenere parecchi maiali della vs.risma.......fora la Padania dall'italia, fora l'italia dalla Padania....

Governare gli italiani non è difficile, è inutile. () Commentatore certificato 27.02.10 11:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un comico e un economista
Benetazzo l'economista (quello che ha detto che l'italia esporta più della Germania), e Beppe Grillo, dicono le stesse cose, solo che quando parla Grillo ridono, quanda parla Benetazzo, lo prendono sul serio

esposito g. Commentatore certificato 27.02.10 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Secondo non bisogna dimenticare la colpa dei governi liberisti- di destra come quello di regan.
Essi infatti hanno ridotto i controlli della banca centrale americana sulle banche che cosi' hanno finanziato in maniera facile. Questo perche'?
I consumi sono il motore dell'economia usa, per alimentarli invece che pagare adeguatamente i lavoratori, questi vengono invogliati a consumare e a comprare casa finanziandosi.
Cosi praticamente le multinazionali guadagnano sempre di più, i lavoratori devono fare mutui trentennali per pagare la casa, quindi diventano schiavi del mutuo.

FABER C., RIMINI Commentatore certificato 27.02.10 11:03| 
 |
Rispondi al commento

CANCELLIERE ISRAELIANO SI BURLA DELLA UNIONE EUROPEA

I ministri dell'Unione Europea,non hanno accusato direttamente Israele,dell'asassinio in un hotel di Dubai di Mahmoud al-Mabhouh,leader palestinese di Hamas,ucciso il 19 gennaio scorso,anche se esistono pesanti indizi che fanno pensare che dietro il "killeraggio" vi sia il Mossad,il servizio segreto israeliano.
Avigdor Lieberman,ministro degli esteri israeliano,non ha "assicurato" che Israele non fosse dietro all'omicidio.
Israele segue una politica di non smentire ne' confermare le operazioni di "intelligence".Lieberman se l'e' cavata con una battuta,quando a Bruxelles ha dichiarato,ai ministri europei:"Voi guardate troppi film di James Bond"!

I passaporti falsificati,usati dai killers,provenivano da Irlanda,Francia,Germania e Regno Unito.8 passaporti erano britannici,di cui 3 diplomatici come rivelato dalla Polizia di Dubai.
La UE ha condannato l'omicidio,come un azione che va contro il processo di pace in Palestina e stigmatizzato il fatto che i passaporti e le carte di credito usate dagli assasini era state rubate a cittadini europei.Londra sostiene che le identita' rubate,provengono da 6 persone con doppia cittadinanza britannica-israeliana,e che il furto delle informazioni personali siano avvenute all'aeroporto "Ben Gurion" di Tel Aviv.

La situazione probabilmente peggiorera' la gia' tesa situazione tra Israele ed Unione Europea...

Tratto da CUBADEBATE (con informazione di Pagina 12,Argentina)
23 de Febrero de 2010

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 27.02.10 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.madredelleucaristia.it/ita/mit0902.htm

Roma, 27 febbraio 2009 - ore 20:40

Lettera di Dio

Madonna - Nel nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo. Amen. Sia lodato Gesù Cristo, miei cari figli.
Marisa - Madonnina, prima che tu parli posso dirti una cosa? Ho l'impressione che noi stiamo elemosinando che avvenga ciò che Dio ha promesso. Se dobbiamo attendere ed elemosinare, dateci la forza, perché non l'abbiamo più.
Madonna - D'accordo, figlia mia. Ora vi voglio parlare della S. Quaresima. Voi sapete, almeno le persone più anziane, che prima si faceva una Quaresima caratterizzata da fioretti, sacrifici e non si mangiava carne, ma pesce; questo non vuol dire nulla perché, come ha detto oggi la vostra sorella parlando con i suoi cari, oggi il pesce costa più della carne, quindi non è questo il problema. Dovete fare dei piccoli fioretti, evitare i dolci, diminuire la frutta, controllarvi nel mangiare, non dovete, come dite voi, abbuffarvi nel mangiare. Questo però non vuol dire, cercate di capirmi, che non dovete mangiare, non voglio dire questo, anzi raccomando di non fare assolutamente digiuni a coloro che prendono tante medicine per tenere su il proprio corpo, perché hanno tanti malanni. Chi non sta bene, chi non ha forza, chi prende tante medicine deve mangiare. Cercate di non fraintendermi, cercate di eliminare solo il dolce, che del resto fa anche ingrassare, come dite voi.
Marisa - Madonnina, noi cercheremo di mettere in pratica quanto hai detto, però siamo stanchi, provati, delusi, e come ho detto prima, stiamo qui davanti a Voi ad elemosinare quello che ci avete promesso e che ancora non si vede. Eppure preghiamo; oh quanto preghiamo tutti! Sì, d'accordo, ci sono fra noi piccole incomprensioni, nessuno è perfetto, del resto ci avete insegnato che solo Dio è perfetto.
Madonna - Sì, ma io non guardo questi difetti. Dovete cercare di volervi bene, di aiutarvi a vicenda e di mettere in pratica le lettere che Dio ha mandato, perché sa....

paolo c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.02.10 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Umberto Bossi, rimbambito per eccellenza e padre della trota che non è riuscita a superare gli esami di maturità per ben tre volte ma è in grado di guadagnare 12.000 euro al mese, tuonava contro il partito dei mafiosi, ma poi ci si è alleato!

A chi era destinata la droga, ben 8 kg., che trasportava la segretaria del partito?

cettina d., isola Commentatore certificato 27.02.10 10:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guardate Mentina la Rapa, è così fatto di coca che non distingue nemmeno quelli del suo partito da quelli del Pd! Sarà dura quando andrà a votare. Gli cala la palpebra.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.02.10 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Mentina la Rapa, ma a te la locuzione "sinistri buonisti" te l'hanno infilata col forcipe?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.02.10 10:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si tanto mi da quanto , i figli dei leghisti
chiuderano il cerchio della fognia.

buona snifatta ragazzi, vostri padri vi stanno sulle balle ne?

anche a noi.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.02.10 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Rendiamocene conto
L'Italia è governata da un delinquente che ha commesso reati di ogni tipo
e che se non fosse per l'enorme ricchezza che ha
e per le leggi ad personam
sarebbe in galera da tempo
Questo abominio è possibile grazie all'appoggio di Fini e di Bossi che si sono venduti le anime al diavolo e hanno cessato da tempo di essere i rappresentanti degli italiani
E che a questo turpe progetto dia il suo consenso anche l'amorale Casini
o si aprano persone altrettanto amorali come D'Alema, Bersani o Franceschini ci fa totalmente shcifo

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.02.10 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Luca Barbareschi, la feccia del parlamento italiano.

Marcato PdL!

cettina d., isola Commentatore certificato 27.02.10 10:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Lega e' il partito piu' dannoso per l'Italia(dopo il PDL)

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 27.02.10 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho dato una letta al post di Benetazzo.
Se avesse tempo da dedicare alla questione Banche.
(Piccole e grandi non fa differenza).

Suggerirei di approfondire la questione:
"Operazioni Fuori Bilancio!"

Roba che per le banche è di routine.
Magari anche parecchi Enti Pubblici si sono lanciati in "Operazioni Fuori Bilancio".

Che dovrebbero risultare nel "Sistema degli Impegni" e che quindi non incidono in modo immediatamente visibile sui loro bilanci.

"Sistema degli impegni e delle Operazioni fuori Bilancio" che le Società di Rating non guardano con attenzione.
Leggono l'Ebitda, ma li gli "impegni" non ci sono.
Ok.

A PROPOSITO!

Cosa ne pensa Benetazzo del CONTROLLO A ROTAZIONE AUTOMATICA DEI REVISORI nella società quotate e negli Enti Locali?
Banche comprese...


Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 27.02.10 10:24| 
 |
Rispondi al commento

"Radio e tv riavranno i loro fondi. E' un impegno del Governo". Lo ha detto Maurizio Gasparri,

.... altrimenti quei coglions di sinistra , potrebbero alzare la testa e fare opposizione...

d'alema ringrazia per la sua redtv, radio radicale pure..e il resto a seguire....

Mentina De Rosa Commentatore certificato 27.02.10 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Per 42 deputati i delinquenti possono fare campagna elettorale.

In 7 votano contro e in 35 si astengono sulla legge di Angela Napoli: sono tutti di centrodestra

La proposta è chiara: i sorvegliati speciali non possono fare campagna elettorale. Per questo Angela Napoli, la deputata Pdl relatrice del provvedimento, mercoledì in Aula era convinta che non ci sarebbero stati ostacoli all’approvazione all’unanimità.

Invece in 42 non l’hanno votato. Quel testo l’ha riscritto tre volte e ai suoi colleghi lo ha spiegato nei minimi dettagli: vogliamo impedire alle persone abitualmente dedite a traffici delittuosi, ritenute pericolose per la sicurezza e per la pubblica moralità, o sospettate di appartenere ad associazioni di tipo mafioso di andare in giro a dispensare consigli su chi votare. ..................
...........
35 gli astenuti:
Il primo è Giorgio Stracquadanio. Lo seguono altri 34: Ignazio Abrignani, Deborah Bergamini, Mariella Bocciardo, Annagrazia Calabria, Carla Castellani, Giuseppina Castiello, Giuliano Cazzola, Giovanni Dell’Elce, Giuseppe Fallica, Nicola Formichella, Benedetto Fucci, Fabio Garagnani, Sestino Giacomoni, Gabriella Giammanco, Rocco Girlanda, Mario Landolfi, Giulio Marini, Riccardo Mazzoni, Giustina Mistrello Destro, Chiara Moroni, Giovanni Mottola, Osvaldo Napoli, Massimo Nicolucci, Carlo Nola, Massimo Parisi, Gaetano Pecorella, Mario Pepe, Paolo Russo, Elvira Savino, Giacomo Terranova, Piero Testoni, Cosimo Ventucci e Raffaello Vignali. Tutti Pdl, a cui va aggiunto il leghista, Alberto Torazzi.

7 hanno votato contro:

Lucio Barani, Luca Barbareschi, Sabrina De Camillis, Giancarlo Lhener, Gianni Mancuso, Sergio Pizzolante, Daniele Toto, tutti rigorosamente del PdL.

http://antefatto.ilcannocchiale.it/glamware/blogs/blog.aspx?id_blog=96578&id_blogdoc=2445833&yy=2010&mm=02&dd=26&title=per_42_deputati_i_delinquenti

cettina d., isola Commentatore certificato 27.02.10 10:17| 
 |
Rispondi al commento

ISRAELE CONTINUA L'ILLEGALE POLITICA DI COSTRUIRE ABITAZIONI NEI TERRITORI PALESTINESI

Israele pianifica di costruire piu' di 600 abitazioni a Gerusalemme Est,territorio illegalmente occupato dal 1967 e dove i palestinesi aspirano a stabilire la Capitale del loro futuro stato.

GRANMA Dìario 27 de Febrero de 2010

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 27.02.10 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ITALIDIOTI,CAMBIATE PAESE!

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 27.02.10 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Mentina ciucciata,sei un idiota disonesta!

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 27.02.10 10:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Renzino Bossi guadagna 12.000 euro al mese per scrivere cretinaggini in questo blog?

M'è piaciuta la "lucubrazione mentale", sintomatica nel linguaggio leghista-renziniano.

cettina d., isola Commentatore certificato 27.02.10 10:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MI GUARDO INTORNO E VEDO GENTE CHE PER I SOLDI ED IL POTERE FAREBBE DI TUTTO, ANCHE LE COSE PIU' ABIETTE.E PURTROPPO SONO LA MAGGIORANZA!
QUESTA E' LA REALTA' CON CUI BISOGNA CONFRONTARSI, PURTROPPO.SARA' DURISSIMA.SIAMO UN POPOLO SENZA MORALE E SENZA ETICA.
CHIESA, SE CI SEI BATTI UN COLPO, E SCHIERATI DALLA PARTE DEL POPOLO. GRAZIE.

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 27.02.10 09:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mentina la Rosa, un idiota a servizio del crimine!
Nega la ponostar di Bossi perché non c'era scritto sul giornale!?!
Cosa fu l'ictus di Bossi lo sanno tutti, cani e porci, e la Lega ora è governata da un deficiente mentale, diventato così per vizio, che la porterà alla rovina
Lo sanno tutti che B ha comprato la Lega a suon di troie, cocaina e profitti illeciti
Solo media venduti come i nostri hanno potuto tenere sotto silenzio tutto, e la quantità di cose sporche che sanno e non dicono è enorme e se non le dicono è perché sono sotto comando
Troppe ce ne sarebbe da sapere, ma si tace su ciò che fa male ai potenti.
Guarda i giornali come hanno tenuto sotto silenzio i veri motivi per cui B da anni frequentava la casa di Noemi e i suoi rapporti con la camorra!
Come sono sempre stati tenuti segreti tutti i turpi delitti italiani, dal golpe di Cossiga, alle varie stragi di Stato, dai patti con la mafia
a delitti orrendi come la pedofilia di un membro di questo governo a Milano che fu diligentemente coperta dagli organi di polizia, o il fatto che Arcore era un crocevia di cocaina colombiana o che la polizia internazionale indagava sui traffici di droga di B. O la partecipazione e l'incitamento dei peggiori da parte di Fini a Bolzaneta. O la scoperta del covo di Provenzano che è stato arrestato 'solo' 11 anni dopo. O la mancata perzisizione di casa riina. chi rubò i diari di Moro dal covo di via Gradoli, o chi fece sparire i diari di Falcone dalla sua cassaforte. O chi ammazzò Pecorelli. O Ilaria Alpi. O chi uccise l'informatico Landi già esperto del delitto D'Antona. O silurò Genchi. E perché
Obiettare che quello che i media non pubblicano o che la polizia non dice non esiste è proprio da pirla! E solo un idiota come te poteva fare una affermazione simile!
Se è facile sapere tutto, dimmi un po' che fine hanno fatto i 98 miliardi spariti dalle lotterie, o i 20 miliardi di fondi europei spariti in Calabria, e come mai è stato proprio il csx a silurare De Magistris
Pirl

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.02.10 09:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GLI ITALSCEMI NON CAMBIERANNO MAI!

...e temo siano maggioranza,in questo paese!

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 27.02.10 09:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Minzolini,Feltri,Fede,Belpietro e gli altri...ci ricorderemo anche di voi,quando sara' il momento.

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 27.02.10 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Se non c'e' un modo istituzionale ,di bloccare questa deriva delinquenziale e intimidatoria che esprime chi ci governa:le minaccie alla magistratura,le leggi per i disonesti,la mistificazione della realta',la non assunzione delle responsabilita',lo sbeffeggio del popolo(manipolato dai media in modo immorale).

Allora questo e' un regime,italiani.

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 27.02.10 09:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GIA' NEL 2008 SI PARLAVA DI BROGLI ALL'ESTERO CHE IL CARO MARCELLO DA CORLEONE GESTIVA... NON DIMENTICATE GENTE..

Brogli, nell’inchiesta entra il nome di Dell’Utri Sarebbe lui il «senatore siciliano» evocato nelle intercettazioni. «Io non ho ricevuto alcun avviso»

http://cerca.unita.it/data/PDF0114/PDF0114/text5/fork/ref/08103phi.HTM


CRONACA Aperta inchiesta a Reggio Calabria. Il senatore di Forza Italia: "Letta sui giornali"
"Ho solo parlato con una persona che voleva occuparsi del voto degli italiani all'estero"La 'ndrangheta traffica in voti
Dell'Utri: 'Non ho avvisi di garanzia'

http://www.repubblica.it/2008/03/sezioni/cronaca/ndrangheta-1/voti-estero/voti-estero.html

franco f.

xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

La Giunta del Parlamento si era riunita proprio a giugno del 2008, presidente Castagnetti(ora è Follini)che, dopo aver esaminato il caso, decise il NON LUOGO a PROCEDERE per il senatore Di Girolamo, con votazione quasi unanime, nonostante emergessero le falsità dichiarate a partire dalla certificazione "falsa" della residenza e dall'indirizzo errato del suo domicilio.
L'unico che votò a sfavore fu il capogruppo dell'Italia dei Valori in Commissione Giustizia al Senato, Luigi Li Gotti.

PS
Tanto per saperlo.

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.02.10 09:29| 
 |
Rispondi al commento

I manager aziendali sono di vario tipo, tra cui quelli che hanno come "mission" il progresso, lo sviluppo dell'azienda a una parte, quelli che invece hanno come "mission" lo smantellamento dell'azienda, la svendita dopo averla sputtan.ta o distrutta, svuotata all'interno delle migliori risorse umane e anche materiali.

I minchiolini, et similia, si ritrovano predominanti nella seconda tipologia, quella in cui altri (esterni all'azienda) hanno appunto preso il controllo del business o si sono inseriti come cancri nelle viscere dell'azienda di cui si parla e vogliono spremerla, distruggerla, svuotarla.

Succede in tantissime aziende, quando qualcuno decide di farle COLLASSARE attraverso un bel SALASSO scientificamente pianificato.

I minchiolini sono quelli che ti fanno fuggire, incazz..issimi, i clienti.

Sono quelli che deludono apertamente i migliori dipendenti con la strategia (voluta dall'alto) del "li faccio incazz..re, li metto in difficoltà, li metto in conflitto sempre più aprerto anche tra loro, così se ne vanno e mi lasciano padrone della situazione lì dove potrò a piacer mio rubare, svuotare la cassa, distruggere i beni aziendali attribuendone la colpa al mercato, al dipendente tizio o caio che nel frattempo se ne è andato ecc...)".

Questi sono i minchiolini che operano "a valle" quando devono prosciugare l'azienda a vantaggio dei concorrenti.

Ci sono però anche i minchiolini "a monte" i cancri politici "a monte", quelli invece l'azienda l'avevano prima riempita di pesi morti, di strutture organizzative sovrabbondanti, di controlli e procedure burocratiche costruiti solo per giustificare altro lavoro puramente interno (economicamente "a perdere") a fini "politici" e di potere (un favore a questo, uno all'altro ecc...).
Questi ultimi hanno tanti padroni, ogni volta i potenti di turno.

Gli altri, invece, di padrone vero ne hanno uno solitamente OCCULTO (la mafia o un concorrente), che dell'azienda RICCA vuol prendere il controllo "a gratis"!

rosario v. Commentatore certificato 27.02.10 09:18| 
 |
Rispondi al commento

La prescrizione del processo di Berlusconi attuata con l'abile stratagemma dell'ultimo minuto della retricessione di 3 mesi del fatto delittuoso si deve ancora una volta all'intromissione della Cassazione, organo fortemente inquinato da turpi personaggi berlusconiani che sono sempre stati in grado di annullare in corner processi scomodi.
Ieri Carnevale annullava 500 processi mafiosi, oggi Berlusconi si fa prescrivere un processo fortemente infamante, in cui compare come il massimo truffatore ed evasore fiscale d'Italia.
Che questo infame personaggio si permetta anche di chiamare talebani i giudici e di insultarli dice totalmente il grado di bassezza di questo delinquente.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.02.10 09:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Movimento a 5 stelle in Campania al 3%, Fico.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.02.10 09:12| 
 |
Rispondi al commento

Chiaramente le banche islamiche non si sono ancora viste nel nostro paese, sia per un problema di ignoranza sull’argomento, sia per problemi di tipo normativo (ad esempio, la finanza islamica non permette di accendere un mutuo con interesse, ma fa comprare la casa alla banca per poi farla affittare al cliente ad un prezzo che comprende il costo del denaro, fino a quando, corrisposto il pagamento, la casa viene “regalata” al cliente; le banche sono di fatto possessori della casa e perciò meno attente alla solvibilità del cliente, andando ad minare uno dei pilastri del sistema creditizio italiano) e fiscale (sempre relativamente all’es. della casa, il doppio passaggio di proprietà porta le parti a pagare due volte l’ imposta di registro, la prima quando la banca compra la casa e la seconda quando la dà al cliente) sia per un problema culturale, dato che l’Islam in Italia viene visto solo come un violento sistema di leggi e le banche islamiche come le banche dei terroristi, oltre che per la resistenza della gran parte degli istituti di credito nostrani che le vedono come un troppo temibile concorrente .
Come si vede per ogni problema c’è la soluzione. Ma quando un sistema è così corrotto da rifiutare le cure per la sua malattia, c’è solo una soluzione drastica: che il sistema infetto muoia e lasci il posto a un sistema totalmente nuovo e immune. E questo vale per la finanza come per la politica.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.02.10 09:10| 
 |
Rispondi al commento

La casbah in via Murri della Fondazione Lercaro
Fino a 600 euro al mese fra topi, sporcizia e degrado. La Curia: "per noi è un onere"(La repubblica).

http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2010/02/26/la-casbah-in-via-murri-della-fondazione.html

Italia: il vero Paradiso (fiscale).

gennaro fu 27.02.10 09:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io credo che i leghisti, se avessero un minimo di sale in zucca, non starebbero lì a fare stupide raccolte di firme contro le moschee ma andrebbero a imparare qualcosa dagli islamici.

Anche il nostro sistema bancario avrebbe molto da imparare dal sistema bancario coranico, se non affogasse in un verminaio da cui la sua spaventosa avidità illecita lo ha totalmente sprofondato senza alcuna capacità di riportarsi a un livello di salute e di sicurezza.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.02.10 09:07| 
 |
Rispondi al commento

PER NON DIMENTICARE ...GIA' NEL 2008 SI PARLAVA DI BROGLI ALL'ESTERO CHE IL CARO MARCELLO DA CORLEONE GESTIVA... NON DIMENTICATE GENTE..

Brogli, nell’inchiesta entra il nome di Dell’Utri Sarebbe lui il «senatore siciliano» evocato nelle intercettazioni. «Io non ho ricevuto alcun avviso»

http://cerca.unita.it/data/PDF0114/PDF0114/text5/fork/ref/08103phi.HTM


CRONACA Aperta inchiesta a Reggio Calabria. Il senatore di Forza Italia: "Letta sui giornali"
"Ho solo parlato con una persona che voleva occuparsi del voto degli italiani all'estero"La 'ndrangheta traffica in voti
Dell'Utri: 'Non ho avvisi di garanzia'

http://www.repubblica.it/2008/03/sezioni/cronaca/ndrangheta-1/voti-estero/voti-estero.html

franco f. Commentatore certificato 27.02.10 09:06| 
 |
Rispondi al commento

UDITE, UDITE!

Il processo Mills è stato un susseguirsi di cambi di carte.
E' vero che l'art.319ter parla chiaro,ma è anche vero che più volte c'è stata una modifica,a seconda dello svolgimento dell'iter processuale.
Il fatto è che la Corte di Cassazione ha una giurisprudenza controversa.
Il quesito, è se la "corruzione susseguente" può integrare il reato di "corruzione in atti giudiziari" o soltanto la "corruzione semplice".
In novembre, Alfano ha preparato un emendamento al "processo breve" per "perfezionare" il reato di corruzione in atti giudiziari. La modifica dell'art. 319 ter (reato di corruzione in atti giudiziari) chiarisce in modo inequivocabile che "è da ritenersi non punibile la corruzione "susseguente"".
Quindi c'è una doppia possibilità di lettura,ed è quella che ha tirato fuori Mills e di conseguenza anche Berlusconi.
In poche parole si è voluto , come di consueto, prevenire con una LEGGE AD HOC= modifica dell'art. 319 ter (reato di corruzione in atti giudiziari) la ..

"NON punibilità della corruzione "susseguente".

Ma noi non crediamo che un test "dichiari un falso per far comodo a qualcuno" senza che questo ne sia informato.
Ogni atto di favore viene comunemente compensato "a priori" ed anche "a posteriori", direttamente o indirettamente.

Ma gli ITALidioti disinformati ed ignoranti(che ignorano) della Legge possono essere "infinocchiati" con qualsiasi MENZOGNA!

"Or tutto è chiaro!"-affermava Scarpia nella Tosca.

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.02.10 09:05| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è tunnel per le banche islamiche
I numeri del 2009 sono impressionanti: il mercato delle obbligazioni islam. ha toccato gli 80 mld di dollari. I fondi sono già 500 e nel 2010 sfonderanno quota mille. Le assicurazioni raccolgono investimenti per 2 mld di dollari, capitale che raddoppierà nel 2010
Punti di forza: la finanza islamica si alimenta della marea di dollari dovuta alla vendita del greggio dei Paesi del Golfo, con necessità di investimenti che generino rendimenti; la forte immigrazione in USA e Europa di migliaia di Magrebini, Turchi, Pakistani e nord-africani che spesso aprono attività imprenditoriali alimentando le economie dei Paesi d’origine con continue rimesse; la coerenza islamica sui precetti morali applicati all’economia dato che non può esistere per loro una finanza laica priva delle radici dell’Islam, (nelle banche c’è persino un luogo dedicato alla preghiera e tutti gli accordi o contratti devono essere approvati dallo sharia board) ciò porta a selezionare le società su cui investire, escludendo quelle coinvolte in attività non accettabili o troppo indebitate e il vantaggio per i risparmiatori dato che gli indici islamici non comprendono titoli finanziari convenzionali rimanendo immuni da crisi
A tutti gli effetti parliamo di una banca molto più etica di quelle occidentali dove ad es. gli interessi sui mutui sono volatili, mentre le banche islamiche concordano un prezzo al momento dell’acquisto dell’immobile e quello resta; se si diviene insolventi non si rischia di perdere la casa o di subire interventi dagli istituti di recupero crediti, perchè i principi Islamici impongono che si faccia di tutto prima di arrivare a far perdere la casa, aspettando il più a lungo possibile ed in alcuni casi aiutando a trovare un lavoro a chi lo ha perso e non ha più i soldi
Il Mudaraba è un tipo di finanziamento che permette anche a chi ha pochi soldi o nessuno di far fruttare un'idea o il proprio istinto d'impresa, i soldi li mette la banca

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.02.10 09:04| 
 |
Rispondi al commento

Forse una rivoluzione si potrebbe fare, il tipo di rivoluzione che provocherebbe veramente danni.
Non usare i telefonini, niente soldi a nessuna compagnia telefonica, usare pochissimo la macchina, niente soldi al governo con la benzina.
Non comperare prodotti reclamizzati, rifiutando un mondo a cui ci vogliono obbligare, il mondo del "consumo".
Forse la crisi portera´davvero un mondo migliore, anche se "migliore" non e´quello che la maggior parte considera come tale.
Ci stiamo avviando verso un mondo di "ordinaria poverta´", che non ha mai ucciso nessuno, anzi ha fatto emergere il meglio di ognuno.
La vita non e´avere sempre di piu´, la vita e´saper godere di quello che ci offre.
Non dobbiamo cercare di avere la vita che ci piace, ma farci piacere la vita che abbiamo.
Basta capire che non c´e´limite al "desiderio", e che´avere sempre di piu´per desiderare sempre di piu´non crea esseri soddisfatti, ma poveri infelici.

Fulvia P. Broghammer Commentatore certificato 27.02.10 09:04| 
 |
Rispondi al commento

L’unica banca non speculativa in Italia è la Banca Etica (microcredito)
Ebbene, le banche islamiche presentano un modello di banca etica anche migliore
Hanno troppi caratteri per cui sono più affidabili e sane delle famigerate banche occidentali: rifiutano la speculazione, vivono solo dei costi di servizio, sono trasparenti, non ingannano il cliente (vedi bond argentini o Parmalat), non saranno mai indebitate, non usano i soldi dei clienti per investirli in settori a rischio. Hanno il divieto di investire in attività economiche proibite dal Corano, come armi, pornografia o gioco d´azzardo (si può dire lo stesso per lo Ior?). Queste banche garantiscono l’osservanza dei principi del Corano

Domanda: i "fautori delle radici cristiane" sono stati in grado di garantire nelle loro banche analoghi principi di osservanza a un minimo di leggi cristiane? A vedere la corruzione che c’è stata nella Banca leghista di Lodi o in Bankitalia possiamo dire con sicurezza di no
In quanto alla Banca del Vaticano, non possiamo dir nulla solo per il fatto che il Vaticano sta bene attento a non farcene sapere nulla
La Munich Re, colosso tedesco delle assicurazioni, intende controllare entro 5 anni il 20% del mercato globale delle assicurazioni islamiche) e in Italia in ottobre c’è stato un Forum internazionale sui mercati finanziari del Golfo e sulla finanza islamica (presenti Marcegaglia e sottosegr. allo Sviluppo Urso)
Mentre nel resto del mondo la crisi ha colpito tutte le banche occidentali, le Banche Islamiche sono cresciute moltissimo, al punto che le ultime stime del 2009 accreditavano loro la gestione da 750 a 1000 miliardi di dollari con un tasso di crescita annuo del 15/20%
Il 1° principio vieta l’applicazione di qualsiasi tasso d’interesse, quindi la banca vive sui costi di servizio; gli istituti fanno operazioni di vendita con i soldi depositati dai cliente, acquistando beni per poi rivenderli a prezzi più alti il cui utile andrù sui conti dei risparmatori

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.02.10 08:58| 
 |
Rispondi al commento

"questo sistema bancario occidentale corrotto e alterato che ha portato a una crisi drammatica l’intero pianeta e rifiuta qualunque possibilità di autocorrezione, merita davvero di ricevere una scossa salutare che condanni definitivamente le sue speculazioni criminali"

E´esattamente quello che sta succedendo.
Peccato che la "scossa" scuota solo i piccoli investitori, la marea di sprovveduti che hanno messo i soldi "consigliati"dai banchieri.
Proprio dove non dovevano investirli.
E´la storia di Pinocchio e del gatto e della volpe.
Gli "investitori" hanno consegnato i loro risparmi su un piatto d´argento ai pochi grossi ladri legalizzati che hanno fatto profitti enormi.
E peccato che questi grossi ladri controllino la vita politica e con la vita politica le istituzioni e la giustizia (volutamente con la minuscola).
Io non so cosa si possa fare a questo punto.
Questi sono cosi´potenti che una rivoluzione non farebbe altro che arricchirli di piu´.
Il caos porterebbe una guerra e le guerre si sa, arricchisconi i "soliti ignoti".
A volte penso che sarebbe meglio non sapere, si vivrebbe meglio, magari sperando in un futuro migliore.

Fulvia P. Broghammer Commentatore certificato 27.02.10 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Da tempo ho abbandonato il TG1. Minchiolini se lo puo' guardare da solo. Il direttore del TG1 è un gran leccaculo

Massimo Danieli 27.02.10 08:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"i giornali dovrebbero dare semplicemente le notizie, invece le "interpretano" a modo loro,"

per questo ci sono i giornali, le trasmissioni di destra, di sinistra e di centro in cui l´ascoltatore si puo´identificare perche´sente quello che vuole sentire, conosce le notizie che vuole conoscere.
A seconda dell´ascolto una trasmissione, un giornale ha piu´o meno successo, chi la conduce, chi vi scrive ha un salario piu´o meno alto.
Mi fanno ridere quelli che si lamentano del fatto che le radio "non trasmettono musica per intrattenere" ma per fare un profitto.
Ora, in un mondo in cui tutto costa, comprese le frequenze, le pagine web, in cui TUTTI si devono arrabattare per mangiare, in cui ognuno cerca di arrabattarsi meglio, c´e´ancora qualcuno che creda che ci sia gente che lavori per le sue ideologie?
Che crei musica senza pensare di crearne un profitto?
Che faccia una trasmissione televisiva senza pensare agli indici di ascolto (e alla pubblicita´che potra´vendere)?
Solo vedendo la realta´quale veramente e´si puo´decidere della propria vita, magari scegliendo il "meno peggio".


Esistono diverse testimonianze del passato di sinistra di Umberto Bossi. «Bossi è stato attratto dalla politica fin da giovanissimo, partecipando al movimento studentesco di sinistra del 1968 [6]. In seguito ha militato in rapida successione: nel gruppo comunista de il manifesto, nel partito di estrema sinistra PdUP, nell’associazione dei lavoratori cattolici di sinistra Arci e nei Verdi»[7].
Per alcuni mesi fra il 1974 e 1975 Bossi fu impegnato in un'iniziativa di solidarietà del Partito Comunista Italiano di Verghera, frazione di Samarate (VA); in tale periodo vendette dei quadri per una raccolta fondi a sostegno dei dissidenti di Augusto Pinochet, il generale cileno che aveva instaurato nel Paese una dittatura militare. Gli venne data la tessera della sezione locale [8].

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 27.02.10 08:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ci avete rotto le palle!!!!!!!!!!!fuori i talebani dal governo.............
sei tu grande merda... il talebano dell'italia
fuori a calci tu e tutto quanti quelli che ti appoggiano

marisa b. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.02.10 08:43| 
 |
Rispondi al commento

Banche islamiche

Sono 70 gli indici azionari compilati sulla base della compatibilitá con la norma coranica e 300 le istituzioni finanziarie presenti in 65 Paesi che osservano la Sharia. Divieto di interesse, di speculazione e di rischio. Dunque massima garanzia. Massima trasparenza. E' vietato trarre profitto dall’ignoranza altrui. Si spartiscono gli utili ma non si remunera il danaro. E’ proibito trarre vantaggio da eventi ignoti. Sono esclusi i debiti.
Gli analisti di finanza bancaria stanno molto attenti a non diffondere allarmismo ma questo sistema bancario occidentale corrotto e alterato che ha portato a una crisi drammatica l’intero pianeta e rifiuta qualunque possibilità di autocorrezione, merita davvero di ricevere una scossa salutare che condanni definitivamente le sue speculazioni criminali

Di fronte a questi colossi, la voglio proprio vedere la ridicola Lega con la sua criminogena e barcollante Banca di Lodi, inserita nelle speculazioni illecite di sporco capitale di piccoli affaristi delinquenziali come Bossi o Fiorani
Com'è che li faceva gli affari la Banca di Bossi? Truffe, imbrogli, furti e mazzette! 100.000 dollari a Cirino Pomicino, 100.000 dollari all'onorevole Brancher di FI, 100.000 dollari di mazzetta a Calderoli, una telefonatina a Fazio.... sono le parole di Fiorani, uno dei furbetti del quartierino)accusato di associazione a delinquere, aggiotaggio manipolativo e informatico e ostacolo all'esercizio delle funzioni di vigilanza della Banca d'Italia, una sfilza di reati per acquisire ingenti vantaggi in favore proprio e di terzi, gestendo la banca della Lega in pieno arbitrio, con la complicità di organi interni, esterni e soprattutto istituzionali, procurando danni enormi ai clienti della banca, quei poveri leghisti idioti attratti a questa banca dalla propaganda di Bossi, una banca che rubava persino sui conti dei morti!

Forse sarebbe il caso che i leghisti si facessero un corso su come si tiene una banca, dagli islamici, per es

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.02.10 08:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi sembra questa un'affermazione LOGICA?
"Mills fu corrotto dopo la testimonianza a favore di Berlusconi".

“Non vi sono i presupposti per il proscioglimento nel merito di Mills” ha detto il sostituto procuratore generale della Cassazione,Gianfranco Ciani,sottolineando che pur sussistendo il reato di corruzione giudiziaria "susseguente", contestato a Mills,va dichiarata la prescrizione poiché il delitto è avvenuto l'11 novembre 1999 e non il 29 febbraio del 2000,come sostenuto invece dalla Corte d'appello di Milano.La decisione se confermare o meno la condanna a 4 anni e 6 mesi di reclusione a carico dell'avvocato inglese arriverà in serata.L'udienza ha preso l'avvio con la relazione del consigliere Aldo Fiale e il collegio è presieduto da Torquato Gemelli.La procura della Suprema Corte è rappresentata dal sostituto procuratore generale Gianfranco Ciani che esporrà le sue richieste nella requisitoria.Se la richiesta di Ciani non sarà accolta,Mills dovrà pagare 250 mila € a Palazzo Chigi.

Il reato è prescritto,ma c'è stato

La procura della Cassazione ha chiesto che sia dichiarato prescritto il reato,ma "Non vi sono i presupposti per il proscioglimento nel merito di David Mills":ha detto il sostituto Pg della Cassazione,Gianfranco Ciani.In pratica,si confermerebbe la responsabilita' dell' avvocato inglese nel reato di corruzione in atti giudiziari che sarebbe, pero',prescritto.
Senza proscioglimento Mills dovra' pagare 250 mila euro a Palazzo Chigi.
Il sostituto procuratore generale della Cassazione Gianfranco Ciani ha chiesto la conferma del risarcimento dei danni non patrimoniali,per pregiudizio all'immagine, a favore della Presidenza del Consiglio da parte dell'avvocato inglese David Mills,cosi' come stabilito dalla Corte di Appello di Milano.

Secondo Ciani,Mills,con le sue testimonianze reticenti,avrebbe arrecato "pregiudizio all' immagine dello Stato per quanto riguarda l' esercizio della funzione giurisdizionale".

PS
E noi dobbiamo credergli?

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.02.10 08:35| 
 |
Rispondi al commento

i giornali dovrebbero dare semplicemente le notizie, invece le "interpretano" a modo loro, confondendo, o peggio, pilotando i lettori.

l'unica notizia che ho notato è uguale per tutti è questa:

oggi 27 febbraio 2010

perlomeno su di una cosa sono d'accordo!

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO DI LETTORI!

Mauro Medeot ( mandi) Commentatore certificato 27.02.10 08:32| 
 |
Rispondi al commento

I talebani sono i parlamentari della maggioranza e il loro presidente. Io mi chiedo con quale faccia questi signori sostengono un maniaco fuori di testa che sta facendo del nostro bel Paese una CLOACA. Insulta le persone oneste e onora i delinguenti. Mi verrebbe voglia di urlare agli italiani di diventare tutti ladri e seguire l'esempio di chi si è assunto la responsabilità di governarlo in questo modo il nostro Paese. Chiama talebani i magistrati che hanno dato la vita, per difenderlo da gente come lui, questo povero Paese.
VERGOGNATI SIG.PRESIDENTE DEL CONSIGLIO IL SANGUE DEGLI EROI MORTI DEVE RICADERE SU DI TE E SU TUTTI COLORO CHE CONDIVIDONO LE TUE FOLLIE - STAI UCCIDENDO LA LEGALITA'LA GIUSTIZIA L'ONESTAì DI CUI ANDAVAMO FIERI - STAI TRASFORMANDO IL NOSTRO PAESE IN UN PORCILE.

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 27.02.10 08:29| 
 |
Rispondi al commento

Il sistema delle banche islamiche è sconvolgente e minaccia di mandare in fumo la speculativa finanza occidentale
Queste banche si prenderanno i redditi islamici che non sono pochi visto che in Italia ammontano già al 10 per cento del PIl
Boom di bond e fondi islamici. In 6 mesi gli asset cono cresciuti del 20% raggiungendo i 500 miliardi di dollari di patrimonializzazione
Proprio mentre il mondo finanziario
occidentale è in ginocchio per gli effetti della crisi dei mutui subprime, la finanza islamica dimostra una vitalitá senza precedenti. Nel 2007 ha emesso 206 bond per 47 miliardi di dollari, nel 2008 la cifra si è ulteriormente incrementata di altri 10 miliardi
La National Bank of Kuwait, una delle maggiori del Medio Oriente, aprirà una banca islamica in Svizzera in partnership con una istituzione Saudita. In Svizzera ci sono giá altre 2 banche islamiche,4 in Gran Bretagna e 5 negli Usa. 11 in Siria. Tra queste la Audi Bank Syria, una delle prime istituzioni non statali, che ha chiuso il 2007 con un attivo di bilancio pari a 758 milioni di dollari
Le prospettive di crescita per i prossimi 5 anni della finanza Sharia compatibile sono stimate oltre il 15% annuo, il doppio rispetto alla finanza tradizionale. Anche perchè, entro i prossimi 5 anni, l'islamic banking sará regolato uniformemente in tutta l'area Euro, così un nuovo importante canale europeo verrá aperto per la finanza internazionale, creando un ruolo chiave nei rapporti tra le istituzioni finanziarie islamiche e quelle occidentali. Ed i numeri del fenomeno finanziario-religioso parlano da soli: 1.400 miliardi di dollari è la cifra stimata nel 2010 dei capitali amministrati dai servizi finanziari che osservano le regole coraniche sulla gestione dei capitali e 300 miliardi di dollari la capitalizzazione annua di Borsa dei titoli conformi alla Sharia sui mercati mobiliari dei Paesi islamici.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.02.10 08:23| 
 |
Rispondi al commento

Bossi e Luisa Corna

E' venuto il momento di raccontare come sono andate realmente le cose sul "malore" di Bossi. Lo faccio su Indymedia perchè nessun giornale è disponibile a pubblicare la vera storia.
Bossi e Luisa Corna stavano tirando coca e facendo probabilmente anche altro... Il senatur si è sentito male per l'eccessivo sforzo che stava facendo, gli si è alzata notevolmente la pressione provocando un inizio di emorragia cerebrale. Luisa Corna non ha chiamato subito un'ambulanza perchè temeva che la vicenda finisse sulla stampa, ma ha avvertito alcuni leghisti molto vicini a Bossi che gli hanno detto di non fare niente perchè sarebbero arrivati loro a gestire la faccenda. Ciò ha provocato il peggioramento dell'emorragia che si è evoluta in un vero e proprio ictus. Solo dopo parecchio tempo , con Bossi ormai grave, è stato trasportato all'ospedale.
Oggi Bossi ha tutta la parte sinistra del corpo semi-paralizzata


LEGAIOLA: prrrrrrrrrrrrrr

lo sappiamo tutti che la droga fa male, non ce lo devi dire tu....

gatta in calore Commentatore certificato 27.02.10 08:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci sono 10 milioni di litri di idrocarburi che stanno raggiungendo il delta del Po.

Vi faccio sapere.

"Buona giornata".

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 27.02.10 08:10| 
 |
Rispondi al commento

presto avremo in casa Italia le banche musulmane allora il nostro sistema bancario sarà in serie difficolta
Per statuto le banche musulmane non chiedono interessi, ma entrano nel capitale
Cosa faranno i leghisti? Si opporrano? Avremo la grande crociata della Padania contro il capitale islamico? Vi rendete conto della loro stupidità?
Berlusconi ha già come soci in affari grossi magnati islamici come il principe saudita Al Waleed bin Talan (patrimonio di 20 miliardi di dollari)
La voglio vedere la Banca di Lodi mangiata da una banca di Dubai!
La finanza islamica moderna nasce dopo il 1970 e ha fatto grossi passi avanti.
Nel 1970 si crea l’Organizzazione della Conferenza Islamica, organismo internazionale che raggruppa tutti i paesi musulmani. Nel suo congresso del 74 a Lahore (Pakistan), l’OCI decise di fondare la BID, Banca Islamica di Sviluppo, con sede a Gedda (Arabia Saudita), come strumento per finanziare gli aiuti reciproci.
Nel 1975 viene creata la prima banca islamica privata, la Dubai Islamic Bank, nel 1979 il Pakistan decreta l’islamizzazione di tutte le banche del Paese, decisione poi imitata da Iran e Sudan nel 1983.
Le banche islamiche hanno il divieto di interesse
e il divieto di rischio, è vietato anche assicurare il capitale e di operare con banche occidentali
Gli islamici sono un miliardo e mezzo. Avete l'idea di quale impatto avrà un sistema bancario completamente diverso da quello capitalista occidentale?
Nei paesi anglosassoni ci sono già 8 grandi banche islamiche. Nel mondo ci sono 180 colossi di questo tipo.
Una banca islamica opera in una dimensione etica, in quanto agisce in funzione del profitto, e non dell’interesse, dovendosi tendenzialmente ripartire gli utili derivati dal profitto alla società musulmana. Agisce nel campo finanziario seguendo i principi della sharja, prevedendo un sistema di partecipazione continua dell’istituto bancario e del cliente musulmano ai profitti ed alle perdite secondo lo schema del profits law sharing

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.02.10 08:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA PRESCRIZIONE DEVE ESSERE ABROGATA!!!
E' SACROSANTO CHE OGNI PROCESSO DEBBA AVERE UNA BREVE DURATA, MA DEVE ARRIVARE, COMUNQUE, AD UNA SENTENZA: ATTUALMENTE, GLI IMPUTATI CHE SANNO DI ESSERE COLPEVOLI, TRAMITE TUTTI GLI ESCAMOTAGES POSSIBILI "ESCOGITATI" DAI LORO AVVOCATI, FANNO DI TUTTO PER RIMANDARE I PROCESSI FINO ALLA "ASSOLUZIONE" MASCHERATA DA PRESCRIZIONE !!
PERCIO' IL 29 NOVEMBRE SCRIVEVO SUL MIO BLOG:
"
CORROTTI SENZA....CORRUTTORI: SI ABOLISCA LA PRESCRIZIONE TEMPORALE NEI PROCESSI !
ACCERTATO UN REATO, NON CI DEVE ESSERE UN TERMINE TEMPORALE DOPO
IL QUALE IL REATO SI PRESCRIVA, COME, NEL CASO DI UN CREDITO, NON DEVE
ESISTERE UN LIMITE TEMPORALE, DOPO IL QUALE IL CREDITORE NON ABBIA PIU'
IL DIRITTO DI ESIGERLO: OGNI TIPO DI PRESCRIZIONE, PUR NELLA GIUSTA
CONDIZIONE DI UN PROCEDIMENTO IL PIU' VELOCE POSSIBILE, DEVE ESSERE
CANCELLATA DAL NS CODICE !
SOLTANTO COSI', NON AVENDO GLI IMPUTATI O I DEBITORI, NESSUN INTERESSE
A "PERDERE TEMPO", I PROCEDIMENTI PROCEDERANNO PIU' SPEDITI: NON AVREMO
PIU' GLI "ASSOLTI" PERCHE' IL REATO O IL DEBITO SI SONO PRESCRITTI !!
www.nicolaconocchiella.spaces.live.com

nicola conocchiella 27.02.10 07:51| 
 |
Rispondi al commento

La Regione Veneto contro Annozero:
«Puntata sulla droga, chiederemo danni»

i terroni dal nord della lega si avvalgono dal codice mafioso

"non si deve parlare di droga, ne di bambini veneti drogati" "quello non esiste"

Immoralità allo stato puro, complimenti.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.02.10 07:50| 
 |
Rispondi al commento

Eugenio Benetazzo è operatore di borsa indipendente, laureato in Economia Aziendale, vive e lavora tra l’Italia e Malta, è molto conosciuto negli ambienti finanziari indipendenti, autorevole relatore di tesi di laurea dagli argomenti molto prestigiosi, le sue opinioni appaiono spesso sulla stampa finanziaria di settore.
Partecipa attivamente a trasmissioni radiofoniche e televisive su argomenti legati al risparmio gestito ed alla consulenza finanziaria indipendente. Le sue conferenze con tematiche sulla borsa e gli investimenti sono uniche ed irripetibili per il taglio informativo assolutamente indipendente ed autonomo.
Eugenio Benetazzo è soprannominato ormai come il Beppe Grillo dell’economia, il suo live show itinerante denominato BLEKGEK (Preparati al peggio) ha toccato ormai numerose piazze italiane ed è stato acclamato a gran voce dalla critica dei principali canali di informazione come un sensazionale ed inedito evento di informazione ed indagine economica finanziaria indipendente.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.02.10 07:46| 
 |
Rispondi al commento

ci vogliono 5 clic psu commento inopportuno per togliere di mezzo l'idiota mentina la rosa
uno gliel'ho dato
ora ne bastano solo 4

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.02.10 07:44| 
 |
Rispondi al commento

Prescritto, ma colpevole
E pure insulta i Magistrati
E si beffa della giustizia
e del popolo italiano
Ha meno faccia che culo
Meno coscienza che soldi
Meno democrazia che donne
Meno arroganza che mafia
Il peggior governante
degli ultimi 150 anni
La canaglia al potere
La feccia del Lambro
L'Oscar del male e della volgarità
Lo sfrenato vizioso
Il dittatore senza limiti
Il colpevole prescritto
Il più grande ladro di tutti i tempi
L'Attila nostrano
Dove passa lui
non cresce democrazia
né giustizia

Questo è il rap di Daniele Silvestri che impazza su youtube contro Berlusconi sorretto dal ripetuto e scandito BER-LUS-CO-NI-DI-MET-TI-TI:

L’imperatore Tiberio

http://www.youtube.com/watch?v=-qy-_uR-yHQ

L’imperatore Tiberio
aveva donne di lusso
a cui teneva un discorso
sul ginocchio sinistro
poi emanava un editto
che toglieva di mezzo
chi cercava giustizia
o chi ne dava notizia

E si vantava Tiberio
con gli amici più illustri
e con gli aneddoti sconci
divertiva i ministri
ma sfuggiva ai giudizi
sui reati commessi
nascondeva pasticci
per motivi fittizi

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.02.10 07:36| 
 |
Rispondi al commento


"VOGLIO L'ASSOLUZIONE PIENA "

Vuoi l'assoluzione ?
Semplice :

FATTI PROCESSARE BUFFONE PRESCRITTO !!!!!!

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.02.10 07:02| 
 |
Rispondi al commento

Il crepuscolo degli dei .
Deve averlo scritto Marx per Nietzsche ,dopo aver cagato in bocca a Eridano il Bifolco dei ladri di stato e dei fogna mafio leghisti .

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 27.02.10 07:01| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, l'aggiornamento settimanale di Benetazzo sulla situazione finanziaria è un ennesimo passo in avanti del blog, ci voleva proprio.Solo una cosa però: alcuni termini e alcune situazioni finanziarie sono un po' difficili da capire per tutti......consiglierei alla fine del post di inserire un piccolo glossario per rendere chiari alcuni concetti ai più.
Grazie Beppe e grazie a tutti quelli del blog che contriscono a smontare il sistema marcio del potere in italia.

fabrizio bergamo, Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.02.10 06:56| 
 |
Rispondi al commento

Mussolini ed il fascismo con i loro delitti sono
passati alla storia.
Berlusconi e soci stanno provando.
Fanno le prove per un fascismo diverso.
Ricordatevi del ragazzo morto in Sicilia
dopo che aveva criticato dei politici.
Ormai il popolo è vecchio e non reagisce.
La sola speranza è riposta nei giovani del movimento 5 STELLE di Grillo.
Le lotte e rivoluzioni per la libertà sono state fatte da una MINORANZA di cittadini ONESTI e
INCORRUTTIBILI!

PierAngelo Braguti 27.02.10 06:43| 
 |
Rispondi al commento

.

Mentina De Rosa Commentatore certificato 27.02.10 06:37| 
 |
Rispondi al commento

ToH!!!! guarda oggi è il 27.......


c'è da ricordarsi un qualcosa ma non ricordo!!!!!!

:)

!!!!! MONTECITORIO !!!!

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 27.02.10 05:47| 
 |
Rispondi al commento

http://www.facebook.com/note.php?note_id=10150112459035601&comments

Diamo un po' di coraggio a questa gente, facciamogli sentire il nostro appoggio morale ed affettivo: chiedono solo di potersi riappropriare dei loro ricordi, delle poche e importantissime cose alle quali ognuno è legato: le foto ricordo, i piccoli oggetti senza un valore economico, ma tantissimo valore personale.

Non sono pratica di piattaforme, sto imparando a gestire quella che mi sono creata con la forza di volontà, ma se non sono riuscita a darvi l'idea con il link che ho mandato, fatemelo sapere, mi sforzerò do trovare altre vie.

Ma non abbandoniamo chi ha bisogno di appoggio morale!

cettina d., isola Commentatore certificato 27.02.10 01:54| 
 |
Rispondi al commento

oggi c'è il sole tutti in piazza

amico fragile 27.02.10 01:29| 
 |
Rispondi al commento

Scodinzolini

Una domanda a scodinzolini:
Cosa ha il nanetto per poterti tenere così sottomesso a lui, con cosa ti ricatta?

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.02.10 01:09| 
 |
Rispondi al commento

Scodinzolini

Una domanda a scodinzolini:
Cosa ha il nanetto per poterti tenere così sottomesso a lui, con cosa ti ricatta?

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.02.10 01:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come si atteggiano questi Italiani ! Oggi sono felice che beppe finalmente dico FINALMENTE PARLA DI BANCHE !

Ce ne e' voluta ehh ?

Maximus Roman Emperor, ( SPQR ) Commentatore certificato 27.02.10 01:00| 
 |
Rispondi al commento

Debiti e crediti

Se c'è un debito (pubblico o privato che sia) c'è anche un credito, quindi ovviamente c'è uno stato debitore e ci sono i creditori.
Ebbene chissenefrega dei creditori, da domani azzariamo il debito per tutto il mondo e vietiamo agli stati di fare di nuovo debiti, chi ha bot o comecaxxosichiamano, li può usare come carta igienica se sono in forma stampata, altrimenti nemmeno quello.

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.02.10 00:46| 
 |
Rispondi al commento

IL VALORE DELLA MONETA E DAZIO

********************************

SAPETE CHE IN BRASILE

QUANDO SI IMPORTA UN PRODOTTO CHICCHESSIA

VIENE APPLICATO ALL'ENTRATA UN DAZIO DEL 60 % ?

SALVO ALCUNE ECCEZIONI ALIMENTARI..

POI A QUANTO LO VENDI SONO FATTI TUOI

TU HAI PAGATO ALLA FONTE E LO STATO

IMMEDIATAMENTE ANCOR PRIMA CHE TU LO VENDI

HA GIA INCASSATO.

I BRASILIANI HANNO MESSO UN FRENO NON DA POCO

E LA LORO MONETA-ECONIMIA RUZZOLA BENE,

MEGLIO DI ALTRE

***********************************************

IN EUROPA VIGE IL CODICE TARIC

ALIAS IL DAZIO COMUNITARIO DI OGNI PRODOTTO IN ENTRATA

ESEMPIO : 8525803000

E' IL CODICE TARIC DELLE FOTOCAMERE DIGITALI

http://ec.europa.eu/taxation_customs/dds/cgi-bin/tarquer?Lang=IT

SAPETE QUALE E IL DAZIO COMUNITARIO PER FOTOCAMERE ?

CERCA FOTOCAMERE E GUARDA IL DAZIO

POI CERCA DIMANTI Rubini, zaffiri e smeraldi

E GUARDA IL DAZIO...

SUL RISO ALIMENTARE IL DAZIO E' APPLICATO

SUL LATTE NON NE PARLIAMO...

SI CAPISCE CHE C'E' QUALCOSA CHE NON VA...

SUGLI ALIMENTI SOPRA = SI DAZIO

SU METALLI PREZIOSI = NO DAZIO

MI PIACEREBBE SAPERE CHI CA$$O SE LI INVENTA

QUESTI DAZI, E NESSUNO DICE NIENTE...

VIVA LA POLITICA F-ALIMENTARE

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 27.02.10 00:45| 
 |
Rispondi al commento

L'italia è una repubblica telecratica, fondata sulla corruzione e sulla mafia. La sovranità appartiene alla mafia che la esercita attraverso i corrotti.
I corruttori devono essere sempre assolti o... prescritti.

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.02.10 00:41| 
 |
Rispondi al commento

Tu pensa questi Thailandesi.
Han deciso che l'ex primo ministro, via conflitti di interessi, si era incamerato un po' troppi soldini e allora via, restituire 1.4 MILIARDI di dollari.

Ma LORO sono Thailandesi.

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 27.02.10 00:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

23 settembre 2005

PER TUTTI E PER NESSUNO

Avere una fede non è un problema, ma un fatto strettamente personale che dovrebbe riguardare esclusivamente che ne è "attinto", "affetto" "attratto" o quello che voi volete e la religione è solo l'insieme di regole per esercitare tale fede; essendo questo un post e non un trattato, spero che nessuno mi contesti la sinteticità usata, ma se non avrete altro da dire, fate pure.
Il grande problema dell'umaninità, più grave ancora del SIG OR AGGIO *__^ (scusa Pasc u c ci), è la casta della classe sacerdotale. Finchè l'uomo non si riterrà libero di professare la fede di cui necessita, senza dipendere dalla lebbra dei sacerdoti, intesi essi come appartenenti ad una casta, non come uomini dediti al bene, non cesseranno mai le tragedie immani, procurate ad hoc, da questi mistificatori, manipolatori di anime e d'interessi occulti, che ben si conciliano con il potere terreno. Un giorno, passeggiando su sentiero di collina, vidi deposta sul terreno una vecchia vasca da bagno, colma d'acqua. Osservandone la superficie, vidi che una formica muoveva le sue zampette come se volesse camminare sull'acqua, ma ovviamente non si spostava. Pensai subito di raccogliere un filo d'erba e di porgerglielo per porla in salvo ma, pensai perchè mai essa si trovasse lì, in un luogo che non avrebbe mai dovuto raggiungere, se non per sua espressa volontà; e se avesse voluto suicidarsi?
Ritirai il fuscello pensando che se io lo avessi porto alla formica, essa avrebbe potuto pensare, a buon diritto, che ESISTE DIO e, io credo, se avesse scoperto l'inganno, perpetrato da un miserabile sacerdote come me, non me lo avrebbe mai perdonato.

Max Stirner


tanto lo sappiamo bene tutti quando sarà che ricominceremo a vedere un pò di luce in fondo al buio tunnel in cui siamo finiti: solo e unicamente quando questo maiale tirerà le cuoia.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 27.02.10 00:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi piace E’ungenio Benetazzo come econoallarmista…con tutte queste sue elaborate teorie catastrofiste e bizzarre …io personalmente invece ho una mia precisa teoria sull’argomento economia mondiale:

in realtà, a mettere in crisi l’economia mondiale, non è stata colpa di un fantomatico debito pubblico a favore o sfavore di questa e quell’altra nazione o banca che sia….la crisi che si sta sviluppando sempre di più in tutto il mondo occidentale, è dovuta semplicemente alla precisa volontà di quei $ignori che, l’hanno prima decisa, poi l’hanno pianificata e alla fine l’hanno messa in atto creando appositamente l’Europa unita con la sua apertura dei mercati e la messa in circolazione dell’equivalente moneta unica…. Come potevano pensare che, con l’apertura dei mercati verso aree del mondo economicamente più convenienti, una nazioni già fortemente indebitata come la nostra sarebbe mai riuscita a ripagare un debito simile?!

PS: Ma poi, ammesso che per assurdo, le nazioni indebitate, risalendo questo fantomatico PIL, un bel giorno riuscissero a ripagargli il debito a questi $ignori: COSA CAZZO SE NE FANNO DEI NOSTRI SOLDI CHI, SE SOLO LO VOLESSE, SE NE POTREBBE STAMPARE O ACCREDITARE ALL’INFINITO?!

Ernesto Pandolfini (pandol), milano Commentatore certificato 27.02.10 00:10| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 33)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER TUTTI E PER NESSUNO (sempre da Carlo Michelstaedter)

Se spera, se spera che i sassi deventa paneti, perché i povareti se possa saziar. Se spera, se spera che el caldo principia in genaro e senza tabaro poder caminar. Se spera, se spera che adesso no nassa più tose, perché le morose se possa sposar. Se spera, se spera che el nostro governo no deva in eterno le tasse lassar. Se spera, e sperando ne capita l'ora de andar in malora col nostro sperar.

Max Stirner


Videorisposta a Beppe Grillo di Mario Staderini, segretario di Radicali Italiani

http://boninopannella.it/content/videorisposta-di-mario-staderini-beppe-grillo-0

Francesco D., Bologna Commentatore certificato 27.02.10 00:02| 
 |
Rispondi al commento

26 settembre 2005

PER TUTTI E PER NESSUNO (Elaborazione del pensiero di Carlo Michelstaedter)

Un peso tende a scendere e la sua vita è in una continua ricerca del punto più basso. Ogni punto che possa raggiungere non sarà mai per lui il fine, perché un altro punto, ancora più basso, lo attirerà. Così la vita di un peso è nella sua mancanza di vita: nel momento che raggiungerà il punto più basso sarà alla fine soddisfatto, ma avrà perso ciò che è la sua caratteristica: non sarà più un peso. Lo stesso per l'uomo, che invece di cercare se stesso nel presente si cerca nelle cose e nel futuro, e si sente perciò solo: egli non sa ciò che vuole. Il cercare in altro ciò che non trova in sé lo allontana dalla vera vita e dalla Persuasione, cioè dalla completezza, dal trovare se stesso. La Persuasione non è comunicabile se non per chi la possieda, ma gli uomini per cercare la vita (animale) perdono la vita (spirituale).
Nessuna cosa vale per sé, ma solo in relazione a qualche altra. La vita è una infinita correlatività di coscienza: se si isolasse una sola determinazione di volontà, soddisfatta quella l'organismo morrebbe. Ma anche se due diversi organismi si volessero, unendosi morrebbero come tali, la loro vita è il suicidio. Il loro amore è odio, la loro vita è la loro morte. La correlatività loro non abbisogna di tempo e di luogo per avvenire, le sono indifferenti l'avvenire o meno, e comprendono in sé già il passato e il futuro: come per il cloro e l'idrogeno la vita è stata dolore mortale causa la mancanza dell'altro elemento e viceversa, ma il piacere sublime del loro amplesso è la loro morte. Nel tempo fra la loro nascita e la loro morte però il cloro si annoia, non avendo di che fare. La volontà elimina però la noia collegandosi ad altri complessi, maggiori o diversi: dirigendo la volontà su altro. Il complesso maggiore vuole qualcosa non in se stessa ma per ottenere altro tramite essa, il complesso minore vuole solo l'oggetto in se.

Max Stirner

Max Stirner , Commentatore certificato 27.02.10 00:02| 
 |
Rispondi al commento

uè P2ista berlusconi, sciacquati la bocca quando nomini i TALEBANI.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 26.02.10 23:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

29 agosto 2005

NEI SECOLI FEDELE

A chi? Non fu mai detto, ma se per una volta soltanto nella loro storia fossero fedeli alla magistratura ed al popolo italiano, io auspico che gli stadi italiani vengano tenuti aperti/chiusi 24 ore al giorno per qualche tempo.
Auspico che, NEI SECOLI FEDELE inviti/tassativamente la stragrande maggioranza di politici italiani di destra, di centro e di sinistra ad entrarvi per effettuare un test dimostrativo della loro onestà ed idoneità.
I politici tenuti ad effettuare il test dovrebbero essere coloro che negli ultimi 20 anni hanno ottenuto titoli o cariche.
Il test consiste nel saper inchiodare un budino contro un muro; esce dallo stadio solo chi riesce nel test e gli altri vi permarranno per i prossimi 20 anni.
NEI SECOLI FEDELE...a chi?

Max Stirner


26 febbraio 2010
In 7 votano contro e in 35 si astengono sulla legge di Angela Napoli: sono tutti di centrodestra

La proposta è chiara: i sorvegliati speciali non possono fare campagna elettorale. Per questo Angela Napoli, la deputata Pdl relatrice del provvedimento, mercoledì in Aula era convinta che non ci sarebbero stati ostacoli all’approvazione all’unanimità.

Invece in 42 non l’hanno votato. Quel testo l’ha riscritto tre volte e ai suoi colleghi lo ha spiegato nei minimi dettagli: vogliamo impedire alle persone abitualmente dedite a traffici delittuosi, ritenute pericolose per la sicurezza e per la pubblica moralità, o sospettate di appartenere ad associazioni di tipo mafioso di andare in giro a dispensare consigli su chi votare.

Spiega la Napoli in Aula: “Si mira a fare in modo che il delinquente non possa procedere alla raccolta dei voti, perdendo così il suo potere contrattuale nei confronti del politico”. La proposta di legge punisce sia il sorvegliato speciale che non rispetta il divieto, sia il candidato che “inequivocabilmente sia a conoscenza” della situazione giuridica del pregiudicato e gli chieda comunque di dargli una mano in campagna elettorale. Perché “ciò che si deve punire è il sistema”. La deputata del Pd Marilena Samperi non ha obiezioni: “È una legge semplice, chiara e direi quasi ovvia”.

Anche Mario Tassone, Udc, non ha nulla da eccepire: una proposta simile l’ha presentata lui stesso 16 anni fa. Figuriamoci se non è d’accordo l’Idv. “Finalmente si comincia a fare sul serio” esulta Federico Palomba, che chiede di estendere la norma anche a chi è stato definitivamente condannato “per un delitto non colposo”. Sono le 14. Un’ora di pausa, ci si rivede per il voto. Nessuno sospetta che almeno in 40, al momento di schiacciare il pulsante del voto, si tireranno fuori da quel consesso di fanatici della lotta alla criminalità.

Il primo è Giorgio Stracquadanio.Lo seguono altri 34

35 esseri che fanno SCHIFO!!!!!!

Sante. Marafini.. Commentatore certificato 26.02.10 23:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

alcuni post vertono sulla finanza ..bene....

un giorno mi si presenta un cazzo appeso con cravatta e borsa di pelle proponendomi PIANI PENSIONISTICI INTEGRATIVI per i miei collaboratori.

mi venne spontaneo chiedergli chi può garantire dopo 20 anni dalla stipula una rivalutazione del capitale aderente al tasso promesso/previsto...

il cazzo appeso prontamente mi rispose : " ma a lei che interessa cosa succederà tra 20 anni ai suoi dipendenti ? noi le riconosciamo un BONUS SUBITO per ogni trattativa andata a buon fine"

...per quanto avvezzo alle public relations ..la mia vena levantina ebbe il sopravvento :

"la pensione integrativa ...valla a proporre a soreta a mammeta e alle strunz comm'a te ".....

poco ortodosso....molto meridionale ....ma da noi il mare è stupendo....spesso si vive di emozioni...non tutti...ma molti di noi credono ancora nella sacrale alternanza tra l'alba ed il tramonto....messaggio forte ancor tetragono e singolar baluardo dalle umane meschinità ...

cazzo ! ho citato mamme e sorelle...temo ripercussioni ad opera di "guerre ascellari" !!!

peppino garibaldi, casa mia Commentatore certificato 26.02.10 23:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

15 settembre 2005


PER TUTTI E PER NESSUNO

All'epoca delle mie scuole medie, preistoria, ricordo molto bene che l'iconografia sulla Rivoluzione Francese era particolareggiata. Ricordo specialmente le stampe raffiguranti alcune donnette sedute attorno al palco della ghigliottina, in attesa del condannato di turno, che SFERRUZZAVANO; sì, trascorrevano il tempo che intercorreva tra un condannato e l'altro, lavorando a maglia,ferruzzando; che catarsi! Ebbi modo spesso di pensare agli eventi straordinari che molti uomini e donne, nella storia, si trovarono ad osservare impotenti perché si fecero trovare impreparati, non avevano capito; NON SAPEVANO SFERRUZZARE! Gli eventi li sovrastarono, spesso li travolsero ed essi non poterono neppure immaginare di stare vivendo un evento epocale. Essere attori nella storia è un privilegio di pochi, essere convenuti, in tali eventi è già molto anche se ai più spetta il ruolo di comparse.Ciò che è tragico è essere dei semplici birilli e venire abbattuti senza sapere il perchè. Una delle cose più difficili nella vita degli umani è capire..., capire per essere preparati agli eventi, qualsiasi essi siano e, nel frattempo, ogni uomo che non voglia essere un semplice birillo, IMPARA A SFERRUZZARE.

Max Stirner


IL VALORE DELLA MONETA

*************************

IL PIL VA, VA, VA

VA DOVE IL VALORE DELLA MONETA

DI UN PAESE E' NULLO, DOVE TUTTO COSTA

4-7-10 VOLTE DI MENO

IN CINA AD ESEMPIO

GLI USA CHIEDONO ALLA CINA DI ADEGUARE

IL VALORE DELLA MONETA A LIVELLI PIU ALTI

LA CINA NON CI PENSA PROPRIO

IL NOSTRO - LORO PIL SI DELOCALIZZA

E IL VALORE DELLA NOSTRA MONETA

E' 4-7-10 VOLTE MAGGIORE DEL LORO

MA CHI STABILISCE IL VALORE DELLA MONETA ?

LA POLITICA O LE BANCHE ?

O IL CONTROLLO DELLA POLITICA SULLA MONETA ?

OVVERO DELLE BANCHE ?

COME SUCCEDE IN CINA E NON SOLO LI ?

IL SISTEMA ECONOMICO ATTUALE SI E' FOTTUTO

POICHE' LA POLITICA AMERICANA E NON SOLO

NON HA CONTROLLATO NULLA A LIVELLO PLANETARIO

DEREGULATION

****************************

CONCLUDENDO :

DEFAULT O EURO DIVISO 4 ?

CIOE' 1 € = 25 CENT ?

COSA CAMBIEREBBE ?

CHE LE BANCHE NON AVREBBERO PIU' IL CONTROLLO

DELLA SITUAZIONE - ERGO PANICO

MA HANNO FATTO DI PEGGIO -

HANNO SCASSATO UN SISTEMA CHE NON TORNA
AD ESSERE QUELLO CHE ERA

E PER CAPITALE VALUTARIO E VALORE L'HANNO PERSO UGUALMENTE, CHIUSO, TRASFERITO, DELOCALIZZATO

E SI VEDE.

*********************************

IL VALORE DELLA MONETA

1 € = 25 CENT

E OCCUPAZIONE, LAVORO E PIL TORNANO ALTI

A VALORI NUOVI

E CI RIPRENDIAMO IL MALTOLTO

BENETTAZZO, SPARA UNA ALTERNATIVA !

CAMBIAMO MONETA MANTENENDO IL VECCHIO DEBITO

DI 1800 MILARDI ?

SI PUO' FARE....

CREIAMO IL TRIP, LA NUOVA MONETA

1 TRIP = 0,25 € ?

IN QUESTO MODO DIVIDIAMO PER 4

IL DEBITO DI 1800 MILIARDI SAREBBE DI SOLI 450 €

CHE TRIP STUPENDO SAREBBE

****************************

LA MONETA E IL VALORE INTRINSECO

SONO IL DELIRIO DEL CAPITALISMO

E L'INTERESSE A DEBITO NON VIENE MAI STAMPATO

NEANCHE IL PETRO DOLLARO SI STAMPA

CHISSA' PERCHE'

COMUNQUE LA SI GIRI

I CONTI NON TORNANO, E NEANCHE IL RE

A PARTE IL PUPAZZO A SAN REMO

BENETTAZZZZOOOOO CHE FACCIAMO ?

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 26.02.10 23:35| 
 |
Rispondi al commento

RISPONDO A COMPAGNI DI STRADA

FINI E MOKBEL PER METTERCELO NEL CULO E DIRE OH CHE BEL

LUIGI L., MAZARA DEL VALLO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.10 23:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per avere l'assoluzione piena,
so che bisogna confessarsi e dimostrare di essere veramente pentito.
Lui ha confessato ?
Si è pentito ?
NO!
E allora niente assoluzione !

Aldo F., napoli Commentatore certificato 26.02.10 23:17| 
 |
Rispondi al commento

2009 L’ANNO DELLA CRISI
(siamo tutti talebani)

Un inizio 2010 col botto per Silvio Berlusconi e la sua famiglia. Nei giorni scorsi, infatti, il premier, la figlia Marina e i tre figli di Veronica Lario (Barbara, Eleonora e Luigi) si sono distribuiti 172,88 milioni di euro di dividendi. L'unico rimasto «a bocca asciutta» è Piersilvio Berlusconi, mentre sul totale il Cavaliere incassa un cedolone di 135,84 milioni, al presidente di Fininvest e Mondadori (Marina) vanno 7,04 milioni e 30 milioni finiscono nelle tasche dei figli di Veronica.

RICAPITOLANDO

172,88 milioni
Le cedole complessive. Sul totale cedole erogate, il premier incassa 135,84 milioni, a Marina Berlusconi 7,04 milioni e 30 milioni spartiti fra i tre figli minori del presidente del Consiglio (Barbara, Eleonora e Luigi).

15,7 milioni
La «riserva» di Piersilvio. Piersilvio Berlusconi ha optato per una soluzione diversa: non si è distribuito una cedola, ma ha mandato a riserva straordinaria l'intero profitto.

152,37 milioni
La liquidità del Cavaliere. Le holding berlusconiane sono fortemente patrimonializzate: tramite le sue holding il Cavaliere dispone di liquidità per 152,37 milioni.
(il sole24ore)

***

Paolo Rivera Commentatore certificato 26.02.10 23:16| 
 |
Rispondi al commento

A questo punto non resta che aspettarci un fini-casini.

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 26.02.10 23:14| 
 |
Rispondi al commento

NOTIZIA FRESCA FRESCA DI ANSA, GIANFRANCO FINI DICE ANCORA UNA VOLTA NO AL PENSIERO UNICO E CHE NON SIAMO IN UNO STATO DI POLIZIA. OVVIAMENTE FA RIFERIMENTO ALLE PAROLE DI QUEL FUORI DI TESTA DELLO PSICONANO. OGNI GIORNO NON FA ALTRO CEH ACCUARE I GIUDICI CHE SONO DEI TALEBANI E QUANTO ALTRO. MA IN CHE VERGOGNA DI STATO VIVIAMO. CHE ESEMPIO SIAMO PER LE ALTRE NAZIONI? SIAMO SCHIFO PIU' TOTALE. IL VERO MALE MALEFICO DELLA NOSTRA ITALIA E' LUI, BERLUSCONI. A NOI L'UNICO CHE CI PUO' SALVARE E' GIANFRANCO FINI.
GIANFRANCO FACCI SOGNARE, STACCA STA SPINA A BERLUSCONI, FALLO PER IL BENE DEI TUOI FIGLI, E PER QUELLO PICCOLINO CHE E' VENUTO AL MONDO DA POCO ALLA TUA COMPAGNA. STACCAGLI STA CAZZO DI SPINA. ORMAI LA GENTE C'E' L'HA SUI COGLIONI

LUIGI L., MAZARA DEL VALLO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.10 23:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

z

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 26.02.10 23:09| 
 |
Rispondi al commento

MLN M5s...Viene dato al 3% in Campania!!!

é poco o tanto???????

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 26.02.10 23:07| 
 |
Rispondi al commento

La politica e' sotto ricatto delle banche...... quello che la politica non puo' fare,lo fanno le banche............................................quello che non puo'fare la Banca,lo fa lapolitica legiferare in suo favore....................Ho una rabbia in corpo che fulminerei anche Dio

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 26.02.10 23:07| 
 |
Rispondi al commento

Beh!!! che dire???


come al solito alle 5 domani mi ci alzo io.

zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 26.02.10 23:05| 
 |
Rispondi al commento

Il Lambro diventa un fiume di gasolio
Nel fiume 10 milioni di litri, pari a 670 autocisterne. L’ipotesi: sabotaggio. Allarme anche per la fauna.

Bertolaso: «Il Lambro? Va meglio»
Formigoni: «Come l'attentato a Firenze»

***

Se fosse vero che la mafia è passata al terrorismo ecologico.
Penso che non basterà il 41 bis.


http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/10_febbraio_24/Onda-di-gasolio-nel-Lambro-1602528407552.shtml

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 26.02.10 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Sancho, su Benetazzo ti sbagli, si avvicina molto ai tuoi pensieri,credimi!

K.i. 26.02.10 23:01| 
 |
Rispondi al commento

IL SESSO ANALE,IN LINEA DI MASSIMA NON M'ATTIRA TANTO
MA POI.....basta che intraveda una foto o un video di
GASPARRI alias chiappe d'oro,m'attizzo!!!
è grave?
e pensare che sino a poco tempo fa mi masturbavo una volta al mese pensando ad emilio fede.


♫ fly ♫ fly, portorotondo

=================================================

ammazza che gusti che ciai......vabbe' che in Sardegna, in tempi de carestia, ve inculate puro le capre....ma caspita che gasparri te attizza è il "massimo".....

Governare gli italiani non è difficile, è inutile. () Commentatore certificato 26.02.10 22:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Banche........Banche......maledette Banche,ti ricevono con il sorriso......(ecco un nuovo pollo)ti propongono,ti consigliano.........ti coccolano ti fanno sembrare che tutto e semplice,ti fanno credere che sei importante ma.................. bastano pochi anni per renderti conto che cosi' non e' ti accorgi pian piano che il sul tuo conto corrente spariscono soldi,x saldo,spese postali interessi competenze,commissioni,spese tenuta conto................insomma ti costa all'anno circa 200,00 euro........................Speri che ti diano gli interessi..............Macche' poi se vai a chiedere un prestito (ben sapendo che non puoi affrontarlo)ti chiedono garanzie.... come la casa(se ce l'hai)e ti offrono un prestito anche maggiore di quello che chiedi.............. Ti trovi cosi'in vortice senza ritorno........... Le banche ha comportamenti che rasentano pari ad associazioni a delinquere in cui gli addetti al profitto sguazzano a man bassa.Dovete anche pensare che ................. i soldi che noi depositiamo li usano per comprare palazzi,negozi aziende,cioe'con i soldi nostri...............li facciamo diventare potenti..............ricchi e sempre piu' ricchi,piu'si 'va avanti e peggio sara'hanno comprato la politica i governi,giudici magistrati,sindacati,Le banche sono la cancrena, la corruzzione,il tumore di questa societa' Bisogna far fronte comune per distruggere questa istituzione non piu'al servizio del cittadino....

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 26.02.10 22:51| 
 |
Rispondi al commento

I proletari se so' rotti i cojoni di Dipietro, Fassino e Berlusconi......

Governare gli italiani non è difficile, è inutile. () Commentatore certificato 26.02.10 22:49| 
 |
Rispondi al commento

Faranno tutto ciò che vogliono e noi non muoveremo un dito...perchè noi siamo TROPPO civili per trattare con i delinquenti...

*****************

La Camera toglie il tetto agli stipendi dei manager

Roma, 24-02-2010

Via libera della commissione Finanze della Camera all'emendamento del relatore alla legge Comunitaria che cancella il tetto agli stipendi dei manager delle banche e delle società quotate introdotto al Senato.

Resta intatta invece la previsione secondo cui i sistemi retributivi devono essere "in linea con le politiche di prudente gestione del rischio della banca e con le sue strategie di lungo periodo".

http://www.rainews24.rai.it/it/news.php?newsid=138258


"Va pensiero" dov'e'??

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.10 22:43| 
 |
Rispondi al commento

GENNARO MOKBEL.... IL PRINCIPE DEL RICICLAGGIO DI INGENTI CAPITALI ILLECITI!! MA CHE NOME E',COSA E'UN INCROCIO FRA UNO SCUGNIZZO NAPOLETANO E UNA MANIFESTAZIONE MINORE DI BELZEBU',UNO DEI CAVALIERI DELLA IMMINENTE APOCALISSE,UNA ENTITA'FUORIUSCITA DALLA GOBBA DI ANDREOTTI ?!E' PROPRIO VERO CHE LA REALTA'SUPERA LA PIU' SFRENATA E PERVERSA FANTASIA!!

luigi s., cesenatico Commentatore certificato 26.02.10 22:38| 
 |
Rispondi al commento

@ Giulietto Chiesa

*****
LO STATO DEL COMUNISMO IN ITALIA

Lo stato del comunismo in Italia, per mia informazione, è veramente ridotto male;...
*****
-----------------------------------------------
NdR - E non solo in Italia, per mia informazione.
-----------------------------------------------

*****
...o tutti coloro che vorrebbero realizzare questa concezione del mondo se ne rendono conto di questa tragica realtà, oppure è meglio che chiudiamo “Bottega”. Anche nel blog!
*****
-----------------------------------------------

Ecco, questa si che sarebbe una grandissima idea! E mentre ci siete, fatela chiudere anche a tutti gli altri, nessuno escluso.

Mi stavo chiedendo...ma se il comunismo, in Italia o nel mondo, non e' mai stato veramente realizzato...come fara' oggi ad essere ridotto male?

Chissa' chi lo sa...forse dopo un'abbondante dose di O'Stravecchio la verita' si illumina d'immenso.

Il barilotto dove'e'?

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 26.02.10 22:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi: MAGISTRATI TALEBANI

MEGLIO TALEBANI CHE PIDDUISTA MAFIOSO LADRO CORRUTTORE

franco f. Commentatore certificato 26.02.10 22:31| 
 |
Rispondi al commento

altro che chiacchiere!! E' arrivato il momento di unirci e pensare alle elezioni regionali. Secondo alcuni sondaggi, ad esempio, in Campania e' diminuito di ben 12 punti il distacco tra il candidato del Pdl e quello del Pd e......FONDAMENTALE....il Movimento 5 Stelle viene dato come grande sorpresa con oltre il 3%!!!!!!!

Michele D., Como 26.02.10 22:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Invito tutti i liberi cittadini a prendere una posizione seria nei confronti del TG1:

Non trovo nel vocabolario della lingua italiana l'aggettivo adatto per definire i "giornalisti"del tg1,
il servilismo al potere politico mafioso ha dell'incredibile, siete una sottospecie indescrivibile
di falsità e menzogna, non avete il minimo senso del pudore, siete la feccia della disinformazione pubblica,
scrivo anche e pubblicamente per questo per non far sentire troppo soli quei
telespettatori,che forse, come me, sono rimasti sbigottiti e schifati dalle quotidiane menzogne
che oramai da tempo vengono vomitate da lingue sciolte come le vostre.
Pensare quel che pensate e scriverlo e' un vostro diritto. ',
Il problema e' pero' che, grazie alla vostra posizione la menzogna
arriva ora anche nelle scuole influenzando tanti giovani e questo mi inquieta.
Pertanto chiedo a tutti i cittadini di sottoscrivere una denuncia nei confronti
di questi falsi profeti dell'informazione pubblica denunciandoli alla magistratura.

bachisio goddi 26.02.10 22:09| 
 |
Rispondi al commento

SPENDETE UN MINUTO DEL VOSTRO TEMPO.
commento di Aurora Forgione 21-18
grazie

ermanno m, roma Commentatore certificato 26.02.10 22:08| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi: Invenzione pura come gli altri processi, “VOGLIO L'ASSOLUZIONE PIENA".

Certo anche gli Italiani vorrebbero avere un Primo Ministro con “L'ASSOLUZIONE PIENA”, ma per avere “L'ASSOLUZIONE PIENA”, “BISOGNA CHE I PROCESSI SI CELEBRINO” ed arrivino alla fine senza prescrizioni varie o sotterfugi.

Caro Silvio, se vuoi “L'ASSOLUZIONE PIENA”, fatti processare e “RINUNCIA ALLA PRESCRIZIONE LO PUOI FARE”.

Paolo R. Commentatore certificato 26.02.10 21:38| 
 |
Rispondi al commento

Spie e telefoni, Tronchetti convocato dal gup il 9 marzo

Il presidente di Pirelli ed ex presidente di Telecom Italia Marco Tronchetti Provera è stato convocato il prossimo 9 marzo per essere ascoltato nell'ambito dell'udienza preliminare in corso al Tribunale di Milano sulla raccolta illegale di informazioni riservate da parte di ex manager di Telecom.

[…] il top manager è stato chiamato come testimone "assistito" e sarà accompagnato da un suo avvocato, in quanto legale rappresentante all'epoca dei fatti delle due società, Pirelli e Telecom, che nell'udienza sono imputate per violazione della legge 231 sulla responsabilità amministrativa delle società per comportamenti illeciti dei propri dipendenti.

La convocazione di Tronchetti è stata disposta dopo che il 12 febbraio scorso, nel corso dell'udienza, uno degli imputati, l'investigatore privato Emanuele Cipriani, aveva indicato nell'ex presidente Telecom la persona nell'interesse della quale veniva svolta l'attività di dossieraggio illecito.

Tronchetti, che non è stato indagato in questa inchiesta, era stato convocato per oggi, ma aveva comunicato di non poter partecipare per "impegni pregressi".

Il 12 febbraio scorso, in una nota, il portavoce di Pirelli ha dichiarato che Tronchetti non aveva "alcun rapporto diretto" con l'investigatore privato.

Cipriani è imputato insieme a Giuliano Tavaroli, ex capo della security di Telecom e Pirelli, all'ex numero due del servizio segreto militare Marco Mancini e a una serie di tecnici informatici, per la presunta attività di dossieraggio illecito.

Segue
http://borsaitaliana.it.reuters.com/article/businessNews/idITMIE61P09F20100226

silvanetta* . Commentatore certificato 26.02.10 21:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ragazzi....spesso ci scazzottiamo ...è giusto che si abbiano opinioni diverse....purchè in noi alberghi SEMPRE la buona fede.....

sento la mancanza di DESANI....forse ha deciso di non postare più...forse è deluso e demotivato...

son cose che non mi interessano....spero SOLO che la sua assenza non sia dovuta a motivi di salute..

torna presto ...testa di cazzo ! ...ci manchi...

cordialmente...

il tuo mafioso barese....

peppino garibaldi, casa mia Commentatore certificato 26.02.10 21:37| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma gli italiani non si sono rotti il cazzo di sentire questo che parla solo ed unicamente dei suoi problemi giudiziari???...puntone di domanda...booooo....che popolo di merdaaaaa

purpus nero, brindisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.10 21:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Domani riprenderà il processo a Berlusconi.

Dice che non sarà in aula.

Dove stà la novità?

silvanetta* . Commentatore certificato 26.02.10 21:31| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi:

"Invenzione pura come gli altri processi, voglio l'assoluzione piena".


Che la chieda al vaticano..!

silvanetta* . Commentatore certificato 26.02.10 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Ma quali Comunisti? Dove? Quando?

Il Movimento dei Salariati ormai aspira al mantenimento assistenziale.
Difatti, i sindacalisti confederali hanno ormai tutti l'impronta degli "assistenti sociali".
I sindacalisti delle Cooperative, sottolineo COO-PE-RA-TI-VE
Cioè quelle che dovevano costituire il nucleo, l'embrione, del socialismo applicato, insieme ai sindacati che dovevano in parallelo portare aventi la lotta all'ingiusto accumulo di capitale.
BENE, allora
I sindacalisti interni alle coop , che dovrebbero avere vita facile nel difenderne i lavoratori.
Hanno invece fatto comunella con i dirigenti per fare peggio del peggiore Capitalismo.
Una realtà.
QUINDI,
farsi poche illusioni su quel fronte di Comunisti ed ex Comunisti D'ACCATTO mi sembra un obbligo morale.
INVECE
Il lavoro AUTONOMO, e notare prego "autonomo", e non il lavoro d'impresa o il lavoro salariato è l'ULTIMA risorsa di questo Paese.
Non saprei dire se anche dell'Europa. Ma mi pare più una specificità Italiana dovuta allo squilibrio territoriale negli usi e costumi.
Di ritorno...

OVVERO

Solo chi è senza tutele, senza ammortizzatori, e con l'unica libertà di rischiare di finire sotto un ponte.
In mano a questi è il destino di questa Democrazia.

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 26.02.10 21:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

10 anni fa ho perso la salute,poi la possibilità di avere un lavoro,tutti gli "amici",l'uomo che amavo e in un certo senso ora anche la mia famiglia (che mi fa sentire solo un peso...) Ho perso tutto ma non mollo perché mi è rimasta ancora qualche SPERANZA...La mia speranza è di vedere il nostro Paese finalmente libero da questa dittatura,siete Voi che scrivete in questo blog,tutti gli altri italiani onesti che si stanno svegliando e stanno reagendo,il Movimento 5 Stelle.E soprattutto la mia speranza è in Beppe Grillo,che fino a oggi non mi ha mai delusa e "spero" non lo faccia mai! p.s. Io purtroppo non posso venire ma mi raccomando,domani in Piazza del popolo dovete essere in tanti!!!Fategli vedere quanti siamo e chi siamo! E questo è solo l'inizio,stiamo arrivando...un saluto a tutti

aurora forgione 26.02.10 21:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 32)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti i TG escluso il TG3 hanno dato la notizia dell'assoluzione in formula piena di Mills e non solo il TG1. E' una coalizione a delinquere di stampo merdoso.
La dimostrazione lampante sono le parole del presidente del "coniglio" il quale NON ha detto che la rovina del paese è la corruzione o la mafia o le banche o il vaticano ecc. ma che sono i giudici politicizzati.
QUANTOOO MANCAAAAAAAAAA!!!!!

Roberto P. Commentatore certificato 26.02.10 21:15| 
 |
Rispondi al commento

a pistolo' è inutile che ci spieghi come si sono crerati i debiti, quelli bene o male li sappiamo fare tutti.

Se vuoi renderti utile alla comunità

devi insegnarci come uscirne indenni dopo averli fatti

devi insegnarci dove possimo firmare e dove NON dobbiamo firmare

allora si che ti dico torna, altrimenti puoi benissimo rimanertene dove stai, per tutto il resto della settimana.

Memmo P., Rome Commentatore certificato 26.02.10 21:14| 
 |
Rispondi al commento

FUORI TEMA.
Se io guido un automobile sono giustamente sottoposto a controlli per verificare la mia LUCIDITA'.SE IO GUIDO UN PAESE DEVO ESSERE LUCIDO OGNI GIORNO.VOGLIAMO IL TEST NON ANONIMO ANCHE E SOPRATTUTTO PER VOI.TOLLERANZA 0.

ezio a., vercelli Commentatore certificato 26.02.10 21:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

qualcuno mi sà spiegare perchè dovrei dare i miei (pochi) euro alle banche?
danno degli interessi che non coprono neppure le spese annuali.

a meno che non li mettiate in quella banca che hà come clienti quei deficenti appesi sul muro, a fare le parole crociate!
quella sì che vi dà un "sacco" di interessi, ma solo se ce ne mettete molti, ma molti, altrimenti col piffero....

avete presente la pubblicità demenziale?

cosa fate?
siamo clienti XXXXXXXXX
e come funzione?
semplice, apri un conto, ci versi quanto vuoi, e li prendi quando vuoi!

ma che cazzo dicono?

se io vado in banca e non mi danno i miei soldi, quando e come voglio io, chiamo i carabinieri!!!

vendono l'ovvio come un favore!

mavaffanculobancavà!

ps:

BUONASERA, SBULLONATO POPOLO DI CORRENTISTI DI CORSA


Per 42 deputati i delinquenti possono fare campagna elettorale

in 7 votano contro e in 35 si astengono sulla legge di Angela Napoli: sono tutti di centrodestra

La proposta è chiara: i sorvegliati speciali non possono fare campagna elettorale.

Per questo Angela Napoli, la deputata Pdl relatrice del provvedimento, mercoledì in Aula era convinta che non ci sarebbero stati ostacoli all’approvazione all’unanimità.

[…]Sono le 14.
Un’ora di pausa, ci si rivede per il voto.

Nessuno sospetta che almeno in 40, al momento di schiacciare il pulsante del voto, si tireranno fuori da quel consesso di fanatici della lotta alla criminalità.

Il primo è Giorgio Stracquadanio.
Lo seguono altri 34:

Ignazio Abrignani, Deborah Bergamini, Mariella Bocciardo, Annagrazia Calabria, Carla Castellani, Giuseppina Castiello, Giuliano Cazzola, Giovanni Dell’Elce, Giuseppe Fallica, Nicola Formichella, Benedetto Fucci, Fabio Garagnani, Sestino Giacomoni, Gabriella Giammanco, Rocco Girlanda, Mario Landolfi, Giulio Marini, Riccardo Mazzoni, Giustina Mistrello Destro, Chiara Moroni, Giovanni Mottola, Osvaldo Napoli, Massimo Nicolucci, Carlo Nola, Massimo Parisi, Gaetano Pecorella, Mario Pepe, Paolo Russo, Elvira Savino, Giacomo Terranova, Piero Testoni, Cosimo Ventucci e Raffaello Vignali.

Tutti Pdl, a cui va aggiunto il leghista, Alberto Torazzi.

Altri 7, sempre Pdl, votano contro.
Hanno obiezioni e cavilli.
O forse, come sostiene la Napoli, non hanno “il coraggio di dire in pubblico che li spaventa la finalità della legge”.

da il Fatto Quotidiano del 26 febbraio

http://antefatto.ilcannocchiale.it/glamware/blogs/blog.aspx?id_blog=96578&id_blogdoc=2445833&yy=2010&mm=02&dd=26&title=per_42_deputati_i_delinquenti

silvanetta* . Commentatore certificato 26.02.10 21:03| 
 |
Rispondi al commento

Ma ancora state a orchestrare sviolinate sulle nuvole?
Non avete capito che prendono per il culo tutti?E non se ne salva uno?

Miei cari fratellastri d'Italia.Il malcontento italiano é il primo Business dei Media.

Brigante Alessandro, (Foreste della rete) 26.02.10 20:58| 
 |
Rispondi al commento

sempre chiaro Chaos Economy. Grazie!

Paolo Benda, Faenza Commentatore certificato 26.02.10 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Certo, si fanno le leggi salva corrotti


La libera corruzione è la moneta con cui il potere compra i suoi maiali, ma anche il mezzo privilegiato attraverso il quale li sostituisce e li elimina.


I burattini si arrampicano sugli specchi, ma più si arrampicano e più disastrosa sarà la caduta!

sancho . Commentatore certificato 26.02.10 20:52| 
 |
Rispondi al commento

questo lo sapevamo bene o male tutti chi più chi meno è logico che se nonc'è lavoro i soldi non circolano ed è altrettanto ovvio che i presiti nontornano.Ma la soluzione qual'è?Blocchiamo l'economia? fermiamo tutto?A mio avviso essendo nel mondo edile conosco abbastnza bene la situazione.Un imprenditore si trova con un edificio finito ecosostenibile a bassoconsumo energetico, e lo mette in vendita diciamo dopo averci speso un belcapitale ( presito bancario di migliaia di €) ora questo edificio c'è, manon c'è chi lo compra e l'imprenditore si ritrova con un debito in banca esenza soldi, si trova bloccato e non può più ripartire per costruirenuovamente, iniziano a scarseggiare i soldi per pagare operai impiegatimateriali ristrutturazioni e quant'altro.Rimane un capitale li fermo che comprandolo rimetterebbe in motol'economia.L'imprenditore incassa, paga gli operari e impiegati, chiude il prestitocon la banca, rinizia a costruire chiama gli scavatori, ditte dicemento,ditte che producono materiali per l'edilizia, installatori dipannelli solari, elettricisti idraulici ecc.Chi ha comprato la casa deve arrederla, compra i mobili.Ecco come si sblocca la situazione. mio modesto parere!

Nicolas r., Torino Commentatore certificato 26.02.10 20:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

«Sul caso Di Girolamo, prima di tutto, ci deve essere un'assunzione di responsabilità da parte di alcuni esponenti del centrodestra, in particolare di quelli appartenenti all'area ex An, che hanno permesso quel che successo. Ora c'è bisogno di un'assunzione di responsabilità di tutto il Parlamento». Così Antonio Di Pietro, leader di Idv. «Ricordo - spiega - che, ad eccezione dell'Italia dei Valori, tutti i partiti e tutti i parlamentari hanno negato l'arresto di Di Girolamo. Noi l'avevamo chiesto già due anni fa e, se fossimo stati ascoltati, oggi non saremmo in queste condizioni e il Parlamento avrebbe più dignità».

Adesso tutti dicono di non conoscerlo, allora con quale criterio hanno votato contro il suo arresto?

Sante. Marafini.. Commentatore certificato 26.02.10 20:48| 
 |
Rispondi al commento

ma nzommaaaa....lo volete capire che berlusconi è al disopra della legge?...non si deve giudicare e tantomeno condannare...qualcuno ha detto che è il miglior premier degli ultimi 150anni...non ricordo chi...smettetela o lo costringerete a fare la riforma della giustizia a sua immagine e somiglianza...dio al berlusca gli fa un baffo...o nooo??

purpus nero, brindisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.10 20:47| 
 |
Rispondi al commento

questo lo sapevamo bene o male tutti chi più chi meno è logico che se non c'è lavoro i soldi non circolano ed è altrettanto ovvio che i presiti non tornano.
Ma la soluzione qual'è?
Blocchiamo l'economia? fermiamo tutto?
A mio avviso essendo nel mondo edile conosco abbastnza bene la situazione.
Un imprenditore si trova con un edificio finito ecosostenibile a basso consumo energetico, e lo mette in vendita diciamo dopo averci speso un bel capitale ( presito bancario di migliaia di €) ora questo edificio c'è, ma non c'è chi lo compra e l'imprenditore si ritrova con un debito in banca e senza soldi, si trova bloccato e non può più ripartire per costruire nuovamente, iniziano a scarseggiare i soldi per pagare operai impiegati materiali ristrutturazioni e quant'altro.
Rimane un capitale li fermo che comprandolo rimetterebbe in moto l'economia.
L'imprenditore incassa, paga gli operari e impiegati, chiude il prestito con la banca, rinizia a costruire chiama gli scavatori, ditte di cemento,ditte che producono materiali per l'edilizia, installatori di pannelli solari, elettricisti idraulici ecc.
Chi ha comprato la casa deve arrederla, compra i mobili.
Ecco come si sblocca la situazione.

mio modesto parere!

Nicolas re 26.02.10 20:47| 
 |
Rispondi al commento

-...VOGLIO L'ASSOLUZIONE PIENA....- ???

TESTA DI CAZZO FATTI PROCESSARE SE VUOI L'ASSOLUZIONE .

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 26.02.10 20:43| 
 |
Rispondi al commento

Ma avete sentito (spero pochi) che hanno detto quelle merde servi del potere al tg5 questa sera relativamente alle affermazioni di Morgan ieri sera ad Anno Zero?

Stefano T., PG Commentatore certificato 26.02.10 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Magistraturaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!
Non lo avete ancora messo in galera Sivio da Corleone???? No ??? E allora beccatevi la nomina di "Banda di Talebani"
Andate tutti a f...o!!!
Cittadini onesti uniamoci,ci stanno prendendo per il culo da troppo tempo!!!

Oreste SP 26.02.10 20:37| 
 |
Rispondi al commento

SI SENTONO PROTETTI,SANNO CHE LA LEGGE,FATTA DA LORO, E' DALLA LORO PARTE.
FRA POCO CANCELLEREMO QUELLE LEGGI.
I TANTI CALCI IN CULO CHE SI MERITANO NON SARANNO PRESCRITTI.
TUTTI.

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 26.02.10 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Gli stati foraggiano le grandi banche per permettere a queste di continuare a strozzare stati e nazioni fino all'esaurimento!


E' come se l'agnello curasse la salute del lupo affinché questi lo possa mangiare meglio!:)


Non vi sembra una cosa assurda?

sancho . Commentatore certificato 26.02.10 20:30| 
 |
Rispondi al commento

HO APERTO UN GRUPPO FACEBOOK "DENUNCIAMO IL BUGIARDO MINZOLINI"

INVITO TUTTI AD UNIRSI

http://www.facebook.com/group.php?gid=355394858828

Dopo l'ennesimo scempio della verità perpetuato dalla testata del Tg 1 il cui responsabile è il direttore Augusto Minzolini ho deciso di creare un gruppo per valutare l'eventualità di denunciarlo. Il Dott. Minzolini è stipendiato da noi e non ha diritto di fare propaganda per un padrone. Questi singnori la devono smettere di fare quel che cazzo vogliono senza pagarne mai le conseguenze.
Invito avvocati, esperti e tutti i cittadini ancora liberi ad aderire per discuterne e vedere di fare qualcosa di concreto per impedire che questo scempio continui.

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.10 20:25| 
 |
Rispondi al commento

1)BERLUSCONI: SIAMO IN MANO A BANDA MAGISTRATI TALEBANI

TORINO-Riconosce che 'per fortuna non sono tutti cosi', facendo esplicito riferimento alla sentenza della Cassazione di ieri sul caso Mills ma le parole che Silvio Berlusconi usa nei confronti di 'una parte dei magistrati' sono molto dure.
Il presidente del Consiglio parla di 'un disegno eversivo che abbiamo gia' visto in atto nel '94'. Berlusconi parla di 'una parte della Magistratura costituita da una banda di talebani'. - (AGI)
(26 febbraio 2010 ore 19.39)

2)Berlusconi: riforma della giustizia, "la facciamo, non piacera' ai magistrati talebani"

TORINO - Il premier Silvio Berlusconi a Torino ha parlato anche della riforma della giustizia: ''la facciamo, la facciamo, adesso la facciamo; non credo che piacera' molto ai talebani che sono all'interno della magistratura''

3) Berlusconi: In Italia banda talebani giudici, non la maggioranza

Torino, 26 feb. (Apcom) - "Il male terribile dell'Italia, la vera patologia è la politicizzazione della magistratura, cioè l'uso politico della giustizia". Lo ha affermato il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi a Torino nel corso della conferenza stampa per l'apertura del tour elettorale. "C'è una grande maggioranza di giudici tuttavia che non appartiene a questa banda di talebani". Berlusconi infine ha concluso: "La nostra democrazia è in balia di questa situazione".

E sfida la magistratura dicendo:
-VOGLIO l'ASSOLUZIONE Piena!
"L'erba "VOGLIO" non nasce neppure nel giardino del RE-imperatore!"
Non serve dormire nel letto che fu di Napoleone: ti vogliamo a SANT'Elena!

PS
Magistrati= Antropologicamente diversi
Magistrati= Geneticamente modificati
Magistrati= Complottano e sovvertono il Governo
Magistrati= Delegittimano il volere del popolo
Magistrati= Comunisti, Toghe Rosse,
Magistrati= Talebani

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.10 20:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHI NON RICORDA LA PROPRIA STORIA E' DESTINATO A RIPETERLA
Il capo del Governo si macchiò ripetutamente durante la sua carriera di delitti che, al cospetto di un popolo onesto, gli avrebbero meritato la condanna, la vergogna e la privazione di ogni autorità di governo. Perché il popolo tollerò e addirittura applaudì questi crimini? Una parte per insensibilità morale, una parte per astuzia, una parte per interesse e tornaconto personale. La maggioranza si rendeva naturalmente conto delle sue attività criminali, ma preferiva dare il suo voto al forte piuttosto che al giusto. Purtroppo il popolo italiano, se deve scegliere tra il dovere e il tornaconto, pur conoscendo quale sarebbe il suo dovere, sceglie sempre il tornaconto. Così un uomo mediocre, grossolano, di eloquenza volgare ma di facile effetto, è un perfetto esemplare dei suoi contemporanei. Presso un popolo onesto, sarebbe stato tutt’al più il leader di un partito di modesto seguito, un personaggio un po’ ridicolo per le sue maniere, i suoi atteggiamenti, le sue manie di grandezza, offensivo per il buon senso della gente e causa del suo stile enfatico e impudico. In Italia è diventato il capo del governo. Ed è difficile trovare un più completo esempio italiano. Ammiratore della forza, venale,corruttibile e corrotto, cattolico senza credere in Dio, presuntuoso, vanitoso, fintamente bonario, buon padre di famiglia ma con numerose amanti, si serve di coloro che disprezza, si circonda di disonesti, di bugiardi, di inetti, di profittatori; mimo abile, e tale da fare effetto su un pubblico volgare, ma, come ogni mimo, senza un proprio carattere, si immagina sempre di essere il personaggio che vuole rappresentare.”
Elsa Morante. 1945 (a proposito di Mussolini)

Sante. Marafini.. Commentatore certificato 26.02.10 20:18| 
 |
Rispondi al commento

crozza al v day :

http://video.google.it/videoplay?docid=3075994781196100247&ei=KxqIS6imLouc2wLp_rGOCw&q=crozza&hl=it&view=3#

xxx x 26.02.10 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Ciechi che parcheggiano l'auto, o leggono il giornale in fila davanti alle poste, in attesa di ricevere la pensione di invalidità. A Siracusa i magistrati raccontano scene di ordinaria truffa ai danni dello Stato. Come quella dell'assessore comuale che prometteva pensioni in cambio di voti e segnalava ai medici quale percentuale di handicap assegnare ai propri elettori. Intercettato e incastrato, il politico locale si è difeso dicendo che quelli erano solo pronostici. I Pm di Palermo hanno invece beccato gli invalidi fasulli dello Zen, il quartiere degradato del capoluogo siculo, e hanno scoperto un falso invalido in ogni palazzo.

Da quando l'Inps si è attivata ha scoperto una truffa colossale: su 200mila pratiche, 22mila sono state subito cancellate. Si trattava infatti di persone in ottima salute fisica, senza handicap di alcun genere. A rischio altre 20mila pratiche su cui è aperta un'indagine approfondita.

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 26.02.10 20:11| 
 |
Rispondi al commento

E' doveroso per ogni cittadino ONESTO fare qualcosa per il bene di tutti. Io propongo di pubblicare un elenco ben in vista nel blog di tutti i cassintegrati, licenziati, disoccupati o inoccupati per evidenziare l'entità della crisi. Naturalmente non i cognomi, ma il numero, la regione e l'azienda. Tutti possono partecipare. Inizio col riferire di 280 cassintegrati fra il lavoratori del Porto di Gioia Tauro in Calabria (fonte: Gazzetta del Sud 26.02.2010). Creiamo tutti assieme questo elenco per far capire a tutti qual è la VERA realtà, certo non quella che ci propinano altre fonti....

Pietro Torre 26.02.10 20:05| 
 |
Rispondi al commento

TG 5. "Berlucconi dice che alle regionali vincerà chi prenderà più voti".Genio,solo una parola genio.(torna nella lampada che qui di desideri ne abbiamo più 3).

ezio a., vercelli Commentatore certificato 26.02.10 20:05| 
 |
Rispondi al commento

Benetazzo non fare la sardina!stai a vedere che dobbiamo anche ringraziare che hanno salvato le banche più grandi!!

filippo l. Commentatore certificato 26.02.10 20:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

email al Tg1

Oggetto:SCANDALOSA "ASSOLUZIONE"

riguardo l'"assoluzione" di Mills

Premettendo che sono uomo di Estrema Sinistra, e quindi si, di parte, vorrei ricordarvi che neanche Benedetto Croce, uomo d'indubbia fede liberal-conservatrice, o un Montanelli farebbero passare inosservata la situazione da feudalesimo mediovale del TG1! Ormai organo, come quasi tutta la Rai, del Regime imperante! Esagerazioni? Al tempo del ventennio si aveva bisogno di usare soprattutto la forza, oggi grazie ai Minzolini basta il "controllo delle anime"

SCANDALOSA INFORMAZIONE DELLA TV DI STATO ed il bello che le uniche trasmissione che fanno parlare prima i fatti, e da quelli poi possono scaturire le varie opinioni
e posizioni, sono bollate come faziose ed imparziale!

Davvero scandoloso, non so per quanto dovremo subire questa situazione, so solo che se dovesse arrivare il caos anche i giornalisti servi della Rai pagheranno caro il loro lecchinaggio!

P.S.: denunciatemi pure se pensate che il contenuto sia minaccioso, perchè lo è!

VERGOGNA!

Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.10 20:00| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

berlusconi vorrebbe in europa anche albania e turchia.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 26.02.10 19:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

HO CHIAMATO ADESSO LA RAI...CHE SFOGOOOOOOOOOOOO!!! FATELO ANCHE VOI...OTTIMO PER L INCAZZAMENTO 0633173300

ROBERTO GUADAGNI, carrara Commentatore certificato 26.02.10 19:53| 
 |
Rispondi al commento

A.A.A.A. Organizzasi colletta “PER PAGARE GLI STRAORDINARI AI MAGISTRATI DI MILANO, PER NON FARE CADERE IN PRESCRIZIONE ANCHE L’ALTRO RAMO DEL PROCESSO MILLS-BERLUSCONI”, facciamogli vedere che il processo breve anzi a razzo è possibile.

Paolo R. Commentatore certificato 26.02.10 19:49| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento

IL SESSO ANALE,IN LINEA DI MASSIMA NON M'ATTIRA TANTO
MA POI.....basta che intraveda una foto o un video di
GASPARRI alias chiappe d'oro,m'attizzo!!!
è grave?
e pensare che sino a poco tempo fa mi masturbavo una volta al mese pensando ad emilio fede.

♫ fly ♫ fly, portorotondo Commentatore certificato 26.02.10 19:49| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=10sJ2aO4oeM

filippo l. Commentatore certificato 26.02.10 19:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA NIENTE PAURA... NON CI TOCCHERANNO, TREMONTI LO SA CHE NOI ABBIAMO L'ASSO NELLA MANICA: LA MAFIA

Paola F 26.02.10 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Lambro - Bertolaso: intervento tempestivo

WWF: Onda nera per decenni in catena alimentare

Ha gia' imparato subito come oscurare la realta'

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.10 19:36| 
 |
Rispondi al commento

@@@ AnSia NewSSS:Qazi.....da Kabul @@@


Oggi in città e' morto,a seguito di un gesto di liberazione,il numero 2 dell'Aise che é l'agenzia italiana per le informazioni e la sicurezza esterna....Il nome dell'uomo italico/insular/padaGno era Pietro Antonio Colazzo.
Riporto,per dovere di cronaca,ciò che il popolo afghano ripete nelle dissestate strade di Kabul e dintorni:"Colazzo é un altro che ha finito di romperci il Kazzo".
###
Qazi,l'inviato già lava vetri al Mugello e a Firenze

P.s.
Anche in Afghanistan la locuzione latina:"mors tua,vita mea" e' conosciuta.
Mi dicono che la locuzione:mors tua vita mea sia stata importata dai cappellani "dall'esercito del bene" berlusKazziano.Detti cappellani,vi ricordo,sono "preti cattolici" con il compito di assistere spiritualmente le forze armate....
(Che cazzo di bene potranno mai fare degli uomini armati anche se "benedetti" dai preti?)

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 26.02.10 19:33| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal Ministero dell'Economia:


Risultati Asta: BTP 10 ANNI
Data: 25/02/2010 - 26/02/2010

Codice ISIN IT0004536949
Tranche 11° - 12°
Cedola 4,25%
Data Emissione 01/09/2009
Data Scadenza 01/03/2020
Data Asta 25/02/2010
Data Regolamento 01/03/2010
Importo Max Offerto 3.000,000
Importo Min Offerto 2.000,000
Importo Richiesto 4.316,366
Importo Assegnato 3.000,000
Prezzo di Aggiudicazione 102,48
Perc. Riparto 94,477%
Prezzo di Esclusione -
Rendimento Lordo 3,99%
Dietimi gg. -
Provv. di Collocamento 0,40%
Prezzo Nettisti 102,480000
Prezzo di riferimento Fiscale 100,000
Importo Offerto Specialisti 300,000
Importo Richiesto Specialisti 875,449
Importo Assegnato Specialisti 300,000

L'importo dei BTP domandati è del 43,8 % in più di quello offerto.
Tafazzismo mascherato? Prova di coraggio estrema?

Rolla Lorenzo 26.02.10 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Siamo Fuori dal Tunnellele
Del divertimento..oo...

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 26.02.10 19:24| 
 |
Rispondi al commento

QUANTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA?!?!?!?!?!?!?!?!

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.10 19:23| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento
Discussione


L'agente, numero 2 dell'Aise nella capitale afgana, è rimasto vittima di un attacco dei talebani
ad un'area commerciale nei pressi dell'Hotel Safi Landmark che ha provocato 18 morti
Kabul, ucciso uno 007 italiano
"Ha salvato quattro persone"
tutti eroi ste merdacce guerrafondaie
ne crepano troppo pochi......ci vorrebbe na bella strage sul contingente...cosi' la smetterebbero
di esportar democrazia
as calloisi

♫ fly ♫ fly, portorotondo Commentatore certificato 26.02.10 19:23| 
 |
Rispondi al commento

E' entrata nel pieno la campagna elettorale ecco alcuni dei manifesti :

http://xoomer.virgilio.it/ddacci/images%20berlusca/Berlusca%20Culi%20Puliti.jpg

http://web.tiscali.it/piolatorre/news/ottobre2000/Berlusconi-CapelliMilione.jpg

http://images3.wikia.nocookie.net/nonciclopedia/images/thumb/2/22/Pdl_manifesto.jpg/280px-Pdl_manifesto.jpg

xxx x 26.02.10 19:22| 
 |
Rispondi al commento

A N N U N C I O D I L A V O R O

– filiale di Genova Industrial – per botique di Nervi è alla ricerca di un/a commesso/a. La figura si occuperà di gestire le vendite all'interno del negozio.
Gestirà inoltre l’accoglienza del cliente, assistenza in termini di esposizione e descrizione e consigli sulla merce, l’utilizzo della cassa e dei sistemi di pagamento elettronico; seguirà inoltre la gestione di merci di magazzino (inventario, rifornimento, resi del materiale promozionale), e la redazione degli ordini e cura del punto vendita (riordino degli scaffali, pulizia dei banchi e dei locali addetti al pubblico).
Completano il profilo: Orientamento alla vendita, ottime capacità relazionali, disponibilità, flessibilità, tolleranza allo stress, ordine e pulizia della persona. Sede di lavoro: Nervi

Se interessati inviare il proprio cv...


R I S P O S T A A L L ' A N N U N C I O D I L A V O R O

Salve, sarei interessato ad avere un colloquio con voi, sono giovane di bella presenza e con tanta voglia di lavorare, oltre ad avere totale disponibilità, flessibilità e un ottima tolleranza allo stress sono predisposto a subire anche ogni forma di dolore fisico e mentale, riesco anche ad evitare le pause digiunando per molte ore. Inoltre nel mentre pulisco il bancone, mi relazione con i clienti e subisco le vostre frustrazioni, ho a disposizione un buco posteriore per infilarci il manico di uno spolverino in modo da poter togliere pure la polvere...

Acul utopiA (cittadino qualunque), genova Commentatore certificato 26.02.10 19:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

propongo una class action per denunciare minzolini di falso all'ordine dei giornalisti e chiedere in un processo civile i danni che sta provocando alla rai (televisione statale quindi nostra, pagata da noi) in fatto di immmagine e calo degli ascolti.
e denunciare anche la possibilita' che stia facendo anche dei reati di abuso d'ufficio (se esiste ancora il reato) e probabilmente di minacce verso suoi collaboratori.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 26.02.10 19:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in effetti
sara' anche cattofilo vaticanista( a me sta bene) ma
IL PIU' GRANDE COMUNISTA ANTI CAPITALISTA DEL BLOG e'
sancho!!!!
evviva i calzini dispari

♫ fly ♫ fly, portorotondo Commentatore certificato 26.02.10 19:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BASTA, SIAMO SOLO PRESI PER I FONDELLI...
http://www.facebook.com/pages/LA-LEGGE-E-UGUALE-PER-TUTTIDI-GIROLAMO-DEVE-ESSERE-PROCESSATO/321031683234?ref=ts

RAFFA CONTE 26.02.10 19:17| 
 |
Rispondi al commento

Alla RAI non dobbiamo mandargli le e-mail, dobbiamo scrivergli delle lettere vere e spedirle per posta ordinaria, ognuno ci deve mettere del suo, l'antrace, il nervino, un qualsiasi virus letale.

Roberto P. Commentatore certificato 26.02.10 19:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LO STATO DEL COMUNISMO IN ITALIA

Lo stato del comunismo in Italia, per mia informazione, è veramente ridotto male; o tutti coloro che vorrebbero realizzare questa concezione del mondo se ne rendono conto di questa tragica realtà, oppure è meglio che chiudiamo “Bottega”. Anche nel blog!

Giorni fa ho assistito alla performance di Diliberto (P.d.C.I.) e Ferrero (Rifondazione Comunista), nella tribuna elettorale per le prossime elezioni in tivù, e non ho potuto fare a meno di constatare la loro crassa ignoranza, sia del come funziona la società in cui si “vive” nei suoi gangli vitali, sia di quello che succede. Entrambi chiedevano al Governo, lavoro. Certo tutti i comunisti coscienti sanno che il lavoro (ovverosia la vendita d’esso da parte di chi possiede soltanto quella forza) è obbligatorio, non è affatto libero o facoltativo in questa società, e che purtroppo, se non si trova chi te lo dà (compra) si è costretti a delinquere: o contro sé stessi o contro questo sistema o ridursi a delle larve (soprattutto i giovani).
Eppure quei dirigenti davano il segno, nella loro campagna politica, di non essere affatto coscienti dello sfruttamento che viene praticato a qualsiasi lavoratore, sia che sia in regola, sia che sia in nero. Questo (e non secondo me, se si è comunisti) è un punto dirimente della giusta lotta politica, trascurato il quale nessun comunismo si potrà mai realizzare. E certamente l’eterno e silenzioso compromesso, ormai diventato storico con il Capitale (che si realizza con il riformismo), non potrà che distruggere definitivamente questa concezione che libera il nostro futuro.
Allora perché questi mistificatori si presentano all’opinione pubblica continuando a spacciarsi per tali? Dividendosi continuamente e indebolendo sempre più le già esigue “forze” rimanenti? Occorre prenderne atto. Costoro finiscono per essere funzionali solo al sistema altro che lavorare politicamente per noi! E noi ci possiamo affidare nelle loro mani?

Plinio Il VECCHIO Commentatore certificato 26.02.10 19:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ultima volta che sono entrato in una banca la benzina costava 500 LIRE al litro.
La prossima volta che ci entrerò lo farò con un litro di benzina e saranno spesi bene, e poi credo che non sarò da solo, meritano il pieno.

Roberto P. Commentatore certificato 26.02.10 19:08| 
 |
Rispondi al commento

entrata e fuga ...a domani.

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 26.02.10 19:07| 
 |
Rispondi al commento

VISTO COME VANNO LE COSE STA A VEDERE CHE ALLA FINE IL COMUNISMO SI RIVELA IL MALE MINORE !! DI POCO MEGLIO CERTO MA UNA DEVASTAZIONE COME QUELLA DI QUESTA FECCIA MALEFICA ........

juan miranda 26.02.10 19:06| 
 |
Rispondi al commento

allein voor het bestee mejeee
het bestee
http://www.youtube.com/watch?v=GnkcZa0ZfPY&feature=related

♫ fly ♫ fly, portorotondo Commentatore certificato 26.02.10 19:02| 
 |
Rispondi al commento

CIAO VIVIANA, PER UNA VOLTA NON SONO D'ACCORDO CON TE.....MA PARLIAMO DI MUTANDE SETTIMANALI.....PLEZZANO ??? DIPENDE DI CHI SONO !!

SE SONO DI UN FETENTE LADRONE MAFIOSO CRIMINALE ALLORA OLEZZANO PURE APPENA LAVATE......MA SE SONO DI UNA FEMMINA, ALLORA E' UN TRIPUDIO DI FEROMONI GODURIOSI !!!

juan miranda 26.02.10 19:01| 
 |
Rispondi al commento

La prescrizione per i calci nel culo che vi daremo non arriverà mai !


Fino alla terza generazione, e purtroppo noi siamo il paese dove queste cose avverranno.


Povero Piersilvio....


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 26.02.10 19:00|