Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Centrale Telecom Italia in vendita su eBay


Telecom_.Pula.jpg
La svendita di Telecom Italia iniziò con il merchant banker D'Alema che la cedette a debito ai capitani coraggiosi (sic) Colaninno e Gnutti, poi proseguì con il tronchetto dell'infelicità che vendette tutto il vendibile, da Telespazio a Finsiel. Per quello che è rimasto dell'azienda (poco a dire il vero) sono cominciati i saldi. Su eBay è in offerta una centrale Telecom vicino a Cagliari in buone condizioni. L'operazione è curata da Pirelli Real Estate, l'azienda immobiliare del tronchetto.
"PULA s.s.195, complesso immobiliare costituito da n°2 corpi di fabbrica cielo terra di cui un edificio a 1 piano fuori terra destinato a centrale telefonica ed un basso fabbricato destinato a cabina ENEL. E' presente area esterna di pertinenza con traliccio ponte radio e stazione di traffico ITALSTAT. Il complesso che si presenta in discrete condizioni generali, attualmente risulta occupato da TELECOM Italia S.p.a. ad eccezione di un fabbricato di circa mq. 15 destinato a cabina ENEL. Ottima rendita".

6 Feb 2010, 20:47 | Scrivi | Commenti (30) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

...e intanto qui a Gambellara (provincia di Vicenza) non abbiamo la copertura adsl o fibra ottica terrestre...

Hisashi Mitsui 03.11.10 17:47| 
 |
Rispondi al commento

...non solo la centrale di pula è in offerta, ma anche le centrali telefoniche di milano sono regolarmente in vendita con tanto di annuncio sul sito di pirelli r.e. ...

massimo F. 16.03.10 14:36| 
 |
Rispondi al commento

..........oltre al danno la beffa.........
Dopo aver svuotato di contenuti, e non solo di quelli, Pirelli Real Estate continua a fare danni.
Infatti, Telecom ha affidato fino alla fine del 2010, tutta la gestione delle locazioni e delle vendite alla società di Tronchetti.......
oltretutto la stessa stà rinegoziando con Telecom il contratto di gestione per la "valorizzazione e gestione del patrimonio immobiliare".........va bene che errare è unamano, ma perseverare.......non è forse diabolico

F A 09.02.10 15:01| 
 |
Rispondi al commento

E'a dir poco vergognoso quello che ogni giorno succede in Italia...
la SVENDITA del nostro territorio,non che delle nostre risorse e conseguenti prodotti siano,in pochi decenni andati a,come si dice...,a PUTTANA!

A leggere sta storia della centrale in Svendita,mi è venuto in mente uno skech di C.Guzzanti...

p.1
http://www.youtube.com/watch?v=bAYodsaenEM&feature=related
p.2
http://www.youtube.com/watch?v=evLccg5JnUQ&feature=related

ANDATE A FIRMARE PER IL MOVIMENTO 5 STELLE...

...CAMBIAMO LO SKECH!!!

alessandra t. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.02.10 17:45| 
 |
Rispondi al commento

I politici hanno svenduto tutto, attualmente anche le autostrade, l'acqua, l'energia e vogliono realizzare le CENTRALI NUCLEARI. Succederà sicuramente quesdto, che questo governo verrà sostituito nelle prossime elezioni del 2013 da quelli dell'opposizione attuale, rifaranno un referendum, gli italiano confermeranno che le centrali non li vogliono, e così verranno azzerate le centarli in fase di costruzione e nel frattempo avremo speso qualche una decina di miliardi di eueo. BELLA ITALIA.

Franco Martelli 08.02.10 08:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo è il paese dei campanelli...d'allarme.

marco silveri 07.02.10 22:47| 
 |
Rispondi al commento

Per metterla addirittura su ebay vuol dire che sono alla frutta.. non sanno più a chi piazzare questi "meravigliosi" immobili... ahhahahah
Ottimo ottimo..

Massimiliano Rodia 07.02.10 18:59| 
 |
Rispondi al commento

Questo lapsus di Lupi (a Ballarò) è clamoroso:
"Tre milioni di euro di italiani". Per questi zii Paperone le persone rappresentano solamente denaro che entra nelle loro tasche. Però se mangiano più di tre volte al giorno poi stanno male. (Ma questo non lo vogliono capire, preferiscono fare come i romani e vomitare). Speriamo che avesse ragione Gesù Cristo quando diceva che è più difficile che un cammello passi dalla cruna di un ago che un ricco vada in paradiso.

Alessandro Tartoni Commentatore certificato 07.02.10 18:44| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
TELECOM, IL TIPICO ESEMPIO DI COME ROVINARSI L'AZIENDA......
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 07.02.10 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Dal 2000, anno in cui ha avuto inizio la mobilità, fino al (2005) i lavoratori sottoposti a tale procedura sono stati 21.707.

Per l’INPS il costo di queste procedure si aggira sui 650 milioni di euro, con un conteggio approssimato per difetto (effettuato solo sui tre anni di mobilità previsti per il Centro-Nord, escludendo il quarto anno previsto per le regioni del Sud e prevedendo che tutti i lavoratori abbiano percepito il contributo mensile minimo), e senza calcolare la mancata contribuzione che l’INPS avrebbe percepito se i medesimi lavoratori avessero continuato a lavorare nei 3 o 4 anni di mobilità.

I principali artefici di questa brillante operazione sono stati proprio Colaninno, Tronchetti Provera, Benetton, che dopo aver così bene operato in Telecom Italia, figurano tra i promotori della cordata dei salvatori di Alitalia.

“In un paese normale sarebbero già stati messi alla porta, ma da noi vengono presentati quali imprenditori coraggiosi che si sacrificano per il Paese”. “Sempre in un paese normale, l’esperienza ed il semplice buonsenso dovrebbero servire per evitare il ripetersi degli errori e giungere alla conclusione che per la collettività sarebbe opportuno e previdente prendere possesso di un settore strategico, quale è il trasporto aereo per un paese industriale e turistico quale è il nostro, anziché continuare a versare a fondo perduto, come nel caso Telecom, centinaia di milioni di euro solo per far arricchire pochi industriali e managers”,
Ed io per essere stato contrario ad una privatizzazione TAROCCATA sono stato costretto alle dimissioni da coordinatore regionale

emanuele d'Agrigento 07.02.10 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Facciamo una mega colletta e la compriamo noi.
Il primo blog imprenditore al mondo.

Franco T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.02.10 16:02| 
 |
Rispondi al commento

CI HANNO RAPINATO TUTTO !!!
DOVUNQUE C'ERA QUALCOSA DI BUONO, LA BANDA DEL BUCO HA OPERATO CON ACCURATEZZA CHIRURGICA!
CI HANNO RIDOTTO SUL LASTRICO, CI HANNO AFFAMATO, CI HANNO TOLTO L'ACQUA (FORSE L'UNICA RISORSA CHE ERA RESTATA).
MA LA SPERANZA NO!!!
QUESTI DELINQUENTI PIRATI PARASSITI DEL NOSTRO POPOLO, LA SPERANZA NON POTRANNO RAPINARCELA!!!
NOI NON CI ARRENDIAMO E CONTINUIAMO A SPERARE CHE PRESTO VI VEDREMO TUTTI IN GALERA!!!

giacomo delle donne, cuneo Commentatore certificato 07.02.10 16:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che vi fa pensare questo titolo sul corriere di oggi?

Il 5 maggio scorso avevaNO CERCATO DI UCCIDERLA: ARRESTATO IL CONVIVENTE
Scomparsa collaboratrice di giustizia
Si teme che sia stata rapita e uccisa
Milano, perse le tracce della 36enne Lea Garofalo. Non era stata ammessa al programma di protezione

fonte: http://www.corriere.it/cronache/10_febbraio_06/scomparsa-collaboratrice-gisutizia_b54369fe-1350-11df-aca8-00144f02aabe.shtml

gennaro esposito 07.02.10 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Io sono convinto di una cosa : Che il patrimonio degli italiani,alienato da questi truffatori che sono noti e che continuano a speculare sulla pelle degli italiani,avrebbe potuto garantire agli italiani tutti,giovani e anziani una qualità di vita senz'altro superiore ed un'aspettativa per il futuro per le generazioni di là da venire,più serena:Ora la mia domanda è: esiste una possibilità democratica legale che possa fare in modo che agli Italiani venga restituito il maltolto? Se usufruendo della Magistratura Europea,visto che quella italiana è impastoiata da decreti,leggine ad personam,legittimi impedimenti che di leggittimo hanno ben poco,non si possa arrivare,visto che noi Italiani da soli non ce la facciamo,a fare intervenire la Corte Europea dato che questi rubando all'Italia rubano anche all'Europa ,(se ne facciamo ancora parte?).Qualcuno che mastica di queste cose può darmi una risposta? Viste le figuracce che il nostro Premier è andato a fare nel parlamento europeo io non credo che faremmo fatica a trovare sostenitori a livello europeo che amano l'Italia e che possano darci una mano.Io non sono un politico,ma come italiano "cornuto e mazziato" vorrei che ci fosse nel mio paese un po' di giustizia anche a ristoro parziale della memoria di chi ci ha rimesso anche la vita e di chi ai sacrifici personali compiuti tutti giorni, rischia la vita e non per soldi ma per amore di patria.

Rocco A., pinerolo Commentatore certificato 07.02.10 12:27| 
 |
Rispondi al commento

ti leggo da anni, ma spesso dissento dai tuoi comportamenti...... riunione foce, cassato capogruppo scelto democraticamente dagli abitanti e sostituito con elemento scelto da Beppe..... e senza una parola di spiegazione, che il potere abbia già corrotto gli ideali populisti del grilletto parlante?
Autogol o improvviso blackout uditivo?
gas


La cosa divertente e' che questi signori utilizzino un canale di vendita come Ebay... come qualunque privato cittadino che non si fida delle agenzie e ricorre a questo economico strumento...

Carloalberto sartor 07.02.10 10:40| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO È NIENTE.... DOPO L'ACQUA E POI TOCCA ALLA RAI, I SEGNALI SONO GIÀ EVIDENTI.

LA PIOVRA MEDIASET STA ARRIVANDO!!!

Uno dei tanti 07.02.10 08:16| 
 |
Rispondi al commento

Visto che state seguendo questa faccenda come segugi,vi prego di aprire una inchiesta per vedere quante sono le cose di proprietà pubblica che sono state cedute ed a che prezzo:Quantifichiamo il tutto in valore corrente con adeguamento economico attuale e qualora riusciamo ad essere maggioranza nel futuro governo,inviamo a questi Capitani Coraggiosi con le pezze nei pantaloni il conto da pagare.Se per caso hanno dilapidato o disperso in mille rivoli anche nei paradisi fiscali poniamo in essere un Decreto Governativo,subito esecutivo,per espropriare loro,ed i loro laterali,collaterali, discendenti,prestanome, tutto il bottino truffato con inganno.Insomma, riduciamoli a continuare a vivere con la sola pensione sociale.Tutto ciò sarà un modo per rendere giustizia al popolo Italiano e servirà per ammonimento per i prossimi eventuali furbi.

IL SICILIANO 07.02.10 00:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarebbe bello sapere, tramite una visura all'Ufficio del Registro, quanto è stato pagato questo bene dalla Pirelli quando l'ha comprato dalla Telecom, giusto per capire quanto è stato derubato alla Telecom tramite le vendite sottocosto alla Pirelli.


...incredibile...

l antidemagogo Commentatore certificato 06.02.10 22:52| 
 |
Rispondi al commento

Ma se si allarga lo sguardo sapete di quante aziende,banche etc.questi " imprenditori" hanno fatto carne di porco?Sempre con lo stesso sistema?Comprano a debito svuotano l'azienda come un'aragosta e se ne vanno tanto pantalone paga.Vedi ad esmpio Cassa di Risparmio e Banco di Sicilia i cui patrimoni, nel passaggio a Capitalia e da questa ad Unicredit non si sa che fine abbiano fatto.Tremorti parla di Banca del Merdione sarebbe bastato fondere i banchi meridionali e ricapitalizzarli e penso che avremmo avuta la banca tremortiana.Sarebbe da indagare.

bilotta raffaele 06.02.10 22:45| 
 |
Rispondi al commento

E sempre su e-bay c'è anche una centralina telefonica (con vista mare?)

http://cgi.ebay.it/Centralina-telefonica-ad-ottima-rendita_W0QQitemZ140360801121QQcmdZViewItemQQptZImmobili?hash=item20ae27db61

Paolo Fronza 06.02.10 22:17| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=HwtEHEC5iPM .quanti soldi buttati, e pensare che molte periferie ,manca la adsl siamo costretti con le chiavette,(e farci chiavare ,un vero busines per quelli come il trochetto del' ifelicita'100miliardi di debito e vai!!!!!!)

giuseppe gagliardo 06.02.10 21:12| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo non è il solo sito che pubblica l'annuncio ... c'è pure "Seconda Mano" (!):
http://www.secondamano.it/iad/case-e-attivita-commerciali/commerciale-vendita/pula/annuncio/?adId=8349517
e ci sono pure altri immobili ... ad esempio sotto la Madonnina ... http://www.pirellireagency.com/annuncio/Vendita-cassina-de-pecchi-intero-stabile-MI000_H3398

Alla faccia dell'infrastruttura strategica per il paese ...

Aldo Gamba 06.02.10 21:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 



Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori