Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Una firma è per sempre!


Una firma è per sempre
(2:27)
copertina_bonino.jpg

Oggi voglio darvi due notizie. Una buona e l'altra ottima. Il MoVimento 5 Stelle ha raccolto le firme per presentarsi alle Regionali in Campania, Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte e Veneto. Non era un risultato scontato. E' una prima piccola grande vittoria.
L'ottima notizia è invece la decomposizione del sistema che sta accelerando. La Protezione Civile e Fastweb/Telecom sono solo l'inizio. E' una vecchia generazione di ladri e di personaggi senza valori che ci sta lasciando aggrappata alla zattera delle leggi ad castam, delle omissioni e dei silenzi dei media, degli inciuci. I partiti sono arrivati a destinazione e non lo sanno ancora. Avranno un brutto risveglio. Ogni appiglio è buono per ritardare gli elicotteri, anche copiare (ma solo a parole) il Programma del MoVimento 5 Stelle. Dall'UDC di Cuffaro che vuole "onestà e trasparenza", agli impuniti del PDL che parlano di "liste pulite", alle anime morte del PDmenoelle con il no al nucleare e alle rinnovabili (con Bersanertor sponsor dell'acqua privatizzata e degli inceneritori).
Grazie ai ragazzi e ragazze di tutte le età che hanno preso freddo e spesso indifferenza per raccogliere decine di migliaia di firme autenticate. Anche per rispetto a loro, la Bonino dovrebbe prendere atto che un partito esiste solo in presenza del consenso dei cittadini. Dopo le leggi ad personam non sono necessarie leggi ad partitum.

"E’ di stamane la notizia che Emma Bonino, a nome dei Radicali Italiani, ha iniziato uno sciopero della fame e della sete per protestare contro il governo che non interviene sulla raccolta firme per la presentazione di liste per le elezioni regionali. Cito testualmente quanto affermato dalla Bonino che chiede l’intervento del Governo “con strumenti per porre un argine a questa discriminazione, magari abolendo le firme quando un partito ha dei deputati in Parlamento, dimezzando il numero delle firme da raccogliere o allungando i tempi a disposizione come già fatto in passato”. Abolire la raccolta firme se un partito politico è rappresentato in Parlamento? e perchè mai? Non sono già sufficienti i privilegi che hanno? Probabilmente, dato che le firme vanno presentate questo fine settimana, i radicali non ne hanno raccolte a sufficienza e chiedono l’intervento del governo per potersi presentare senza il numero di sottoscrittori necessari. Il MoVimento 5 stelle la raccolta firme, iniziata ai primi di gennaio, l'ha conclusa lo scorso fine settimana. I nostri ragazzi si sono fatti giorni e giorni al freddo, sotto la pioggia e la neve per raccogliere le firme di cittadini che ci autorizzassero a presentarci alle Regionali di marzo 2010. Siamo stati ai banchetti per due mesi ed eravamo gli unici. Dov’erano gli altri partiti? Come hanno raccolto le firme necessarie? Adesso vengono a lamentarsi e chiedono l’intervento del governo?Vergogna! Ho una sola cosa da dire al riguardo: “Cari partiti, STIAMO ARRIVANDO!” Un grazie di cuore a tutti i cittadini che sono venuti a firmare."
Lista Cesena 5 Stelle

E' disponibile: A riveder le Stelle Come seppellire i partiti e tirar fuori l'Italia dal pantano" Acquista la tua copia

24 Feb 2010, 18:34 | Scrivi | Commenti (735) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Beppe, perchè in Liguria non c'è una lista 5stelle per le regionali ?

Mauro Orlando 02.03.10 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PERCHE' PERCHE' PERCHE'
Perché Santoro travaglio e compagnia bella stanno sempre a straparlare contro Berlusconi? Ero di sinistra e votero' la destra proprio x questo, non ne posso più......e cambiate sta tiritera x favore, la gente é stufa....più inveite più vi fate del male perché la gente intelligente per ripicca voterà contro la banda di Santoro. Ufffffff

salvo t., napoli Commentatore certificato 02.03.10 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, Cari Grillini,
Veramente non riesco a capire questo attacco a noi radicali. Da anni denunciamo l'illegatlità nella quale si svolgono le elezioni, lo abbiamo fatto anche quando non eravamo candidati (soprattutto per le elezioni amministrative). Siamo l'unico partito che ha denunciato sempre questa palese mancanza di democrazia e questa palese violazione dei diritti dei cittadini a conoscere per deliberare. Non abbiamo paura di restare fuori dalle istituzioni: siamo il partito che ha fatto più riforme in questo paese, spesso, senza avere nessuna rappresentanza a nessun livello istituzionale. Abbiamo raccolto LEGALMENTE milioni di firme per i Referendum che hanno civilizzato questo paese (aborto, divorzio, contro il nucleare, contro la caccia, contro il finanziamento pubblico dei partiti ETC.). Ma ora notimao che la possibilità di fare imprese (come quella che voi avete fatto in questa tornata elettorale) diventa sempre più impossibile a causa di un regime che, di fatto, cerca di sottrarsi sempre di più al controllo dei cittadini calpestando le leggi e impedendo alla grande maggioranza delle persone di partecipare attivamente alla vita politica del paese.
Noi lottiamo per questo, solo per questo, spero che voi lo facciate con noi.

Gennaro Romano 02.03.10 00:47| 
 |
Rispondi al commento

Affanculo ai radicali e pannella che si fa le canne! ............ Tremate stiamo arrivando...........tsunami in arrivo, si prega di evaquare il palazzo........

Davide spaggiari 01.03.10 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe , piu' passa il tempo e piu'.. si' , ti ammiro , sei un grande! ... ti amo , si' ti amo!
Well Done! Grazie

filiberto perilli 01.03.10 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Sempre in gamba Grillo,
ma sono in disaccordo con te su Bonino e Radicali.
Non possiamo gridare sempre al rispetto delle leggi ecc.ecc. e poi dar contro all'unico partito italiano che da anni denuncia la permanente illegalità in questo martoriato paese. condivido appieno la battaglia che la Bonino sta facendo in questi giorni, contro chi fa di tutto perchè forze nuove e fresche possano presentarsi e combattere questo regime.
Buon lavoro

Denis T 01.03.10 12:26| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=ad2fL_9v7U8&feature=player_embedded

Giuseppe M. Commentatore certificato 28.02.10 01:55| 
 |
Rispondi al commento

http://boninopannella.it/content/videorisposta-di-mario-staderini-beppe-grillo-0

http://www.youtube.com/watch?v=ad2fL_9v7U8

Caro Grillo, non sei degno di confrontarti con Emma Bonino, ma putroppo il virus dell'idolatria che contagia i tuoi seguaci non permette loro di avere la giusta sfiducia nelle tue parole e di documentarsi per bene prima di farsi un'idea. L'idea tua è l'idea altrui.
Bella roba.

David Zampini 27.02.10 16:44| 
 |
Rispondi al commento

sono di Verona. Iscritto fin dagli inizi al primo meetup, ne ho seguito le evoluzioni, i litigi, le trasformazioni, ecc. Poi mi sono rotto delle "beghe" interne ed ho semlpicemente continuato a seguire il blog e rimanere in contatto. Alla nascita del movimento 5 stelle, al Teatro Smeraldo di Milano, ero presente (controllare elenchi se volete).Essendo tesserato radicale da un bel po', non ho i requisiti di candidatura per il Movimento 5 stelle. Giusto così. Questo post sulle firme mi ha molto disturbato. Su Verona abbiamo fatto 22 giorni di tavoli, praticamente in 3 persone che si sono divise tra tavoli, lavoro, famiglia. La pioggia ed il freddo non hanno fermato nemmeno noi. Oggi alle 12.00 abbiamo consegnato le nostre firme al Tribunale di Verona. Sono inferiori al numero richiesto e di un bel po'. Ma abbiamo fatto una cosa pulita, firme vere, senza trucco alcuno. COME E' GIUSTO CHE SIA, per cui nulla di speciale, ci mancherebbe. Il post mi disturba perchè credo NON sia passato il vero messaggio della battaglia Radicale. Il video è molto esaustivo e sfido chiunque a sostenere il contrario di ciò che denuncia la Bonino. Tutto qui. Sono contento per la vostra raccolta firme, fatta tutta con autenticatore presente. Buona fortuna per la tornata elettorale. David

David Bonazzo 27.02.10 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
sono rimasto molto delusa dal tuo commento sulla Bonino. Io spero che tu non abbia ben capito il vero significato della manifestazione della Bonino e dei radicali in merito alla raccolta firme per le elezioni. Diversamente sarei io a non capire più dove vuoi andare. La loro è infatti una ulteriore lotta per la legalità nell'nteresse di tutti. In un momento come questo dove tracima corruzzione da tutte le parti, gridare vergogna ad una persona come la Bonino, una delle più corrette ed oneste persone dell'intero parlamento vuol dire veramente non rendersi conto della realtà delle cose e a questo punto ti dico INFORMATI!
Cordialmente.
Fabrizio Mariotti

Fabrizio Mariotti 27.02.10 13:05| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti, cercando notizie sullo sciopero della fame e della sete di emma bonino
ho appena finito di leggere i commenti su vari argomenti e quello che mi colpisce sempre e' la violenza delle parole che vengono usate da persone che io penso condividano la mia stessa esigenza che e' quella di costruire una vera solidarieta' tra tutti quelli che vogliono un mondo diverso basato su altre dinamiche rispetto a quelle che si vedono quotidianamente in tv .non ho 90 anni ma ne ho abbastanza (45) per aver visto varie epoche politiche di strada e voglio credere che il movimento 5 stelle sia diverso , pero' spesso quando leggo i commenti perdo la speranza che questo possa esistere.per ora ho apprezzato solo l'azione concreta nei confronti di rudra bianzino uno dei tanti di noi che ha subito un ingiustizia e noi ci siamo stati.
ho grande stima per emma bonino come donna e come politico rispetto chi pensa diversamente da me ma preferirei che almeno noi usassimo un linguaggio diverso per esprimerci.
grazie

tiziana s., bologna Commentatore certificato 27.02.10 12:52| 
 |
Rispondi al commento

http://boninopannella.it/content/videorisposta-di-mario-staderini-beppe-grillo-0


Cito anche io la risposta dei radicali a grillo.

Le idee di fondo di grillo (non tutte ma la maggior parte) non sono sbagliate.

Il problema è che fa populismo, non politica.

Un progetto come questo non ha futuro, se non per fare un po' di casino, al contrario i radicali sono un progetto che sta in piedi da 50 anni e che di lotte per migliorare l'italia ne ha fatte e vinte tante.

Col populismo caro grillo, sei solo un altro berlusconi. Con idee diverse (che è già tanto) ma sempre e solo un'altro berlusconi.

Tommaso Novara 27.02.10 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Valori umani??

daniele decunsolo 27.02.10 04:18| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici ecco un'altra conferma,anni fà mi avevano detto che la Bonino faceva parte del nuovo ordine mondiale,per chi non sapesse di cosa parlo,vi dirò che è un gruppo di politici mondiale che trama nell'ombra.Mi spiego meglio,la bonino fà finta di essere radicale,perche in ogni partito c'è un infiltrato,che al momento opprtuno,viene chiamato per offuscare la verità.
A proprio ragione Beppe,si stanno giocando tutte le carte. Ma noi stiamo arrivando

stefano b., portoferraio Commentatore certificato 26.02.10 23:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che Grillo ha una bella faccia tosta ed é pure vigliacco:perche' non risponde alla replica dei radicali sulle falsità che ha scritto su questo blog?Mi pare sempre un po' come Travaglio,fa il suo pistolotto senza contraddittorio,come se fosse la verità caduta dal cielo...vorrei vederlo fare un contronto video in web con la Bonino o Pannella o il segretario di Radicali Italiani Staderini...e invece Grillo si comporta proprio come Berlusconi:non gli piace il confronto,a lui piace solo poter dire cio' che vuole,senza qualcuno che gli faccia domande,senza qualcuno che possa smentirlo e ribattere a cio' che dice...e questa sarebbe la democrazia che vuole Grillo?Lui intende usare anche la menzogna per fare battaglie anche giuste?Il fine giustifica i mezzi?Si mette al pari di coloro che dice di combattere?Grillo,abbi il coraggio di confrontarti con i Radicali invece di fuggire e fare solo i tuoi pistolotti su internet...troppo facile cosi'...

Roberto A 26.02.10 21:04| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace che il tuo movimento non è candidato nella regione lazio. Chi votare allora?!?
C'è bisogno di nuovi volti, nuove ideologie, NUOVI POLITICI!!! Perchè non allarghi il tuo cerchio nel resto del Paese? Vedrai quante firme raccoglieresti.... Aspetto con pazienza la "nuova era" politica..!!!

OMBRETTA UMBERTI Commentatore certificato 26.02.10 17:39| 
 |
Rispondi al commento

E adesso sotto con la politica del porta a porta, tra amici parenti e conoscenti, le persone si sono rotte le palle e noi dobbiamo far sapere che ci siamo noi con il movimento.

federico da torino 26.02.10 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sei incredibile. Per raggiungere l'obiettivo di qualche consigliere regionale non esiti a mistificare la realta' attaccando chi prima e meglio di te ha fatto battaglie durissime per il diritto e la democrazia, ovvero i radicali di Bonino e Pannella.
abolizione dei finanziamenti pubblici, legalizzazione droghe leggere, abolizione del concordato, lotta al nucleare e si potrebbe continuare.
Giochi anche tu sull'ignoranza di una generazione internet che magari non ha ancora fatto in tempo a documentarsi e copi metodi e temi dei radicali stessi.
Peccato, perche' un po' mi eri pure simpatico.
http://boninopannella.it/content/videorisposta-di-mario-staderini-beppe-grillo-0

dario russo 26.02.10 17:16| 
 |
Rispondi al commento

"Non conosco David Mills, lo giuro sui miei cinque figli. Se fosse vero, mi ritirerei dalla vita politica, lascerei l'Italia" (Ansa, 20 giugno 2008).
e ora terrà fede alla sua parola (come al solito) e lascerà l'Italia per un viaggio a trovare Putin o Gheddafi o altro illuminato statista come lui.
MA VA LA TOGLITI DI MEZZO PER SEMPRE

Cesare F., bergamo Commentatore certificato 26.02.10 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, cazzo, ma te la devi prendere con gli unici esponenti di un pensiero politico degli ultimi 60 anni? Con gli unici onesti?

Quello cha fai va abbastanza bene, ma sappi che rispetto ai radicali tu vivi in una condizione pregiuridica: impari tutto da loro, ogni settimana che passa scopiazzi un pezzo della loro storia.

Guarda, hai la mia stima per tante cose, ma lascia stare i radicali, che sono giganti rispetto alla tua buona volontà di capire qualcosa di diritto.

Comunque un consiglio: se il movimento 5 stelle non vuole perdere tutti i voti, fa bene a mettere distanze tra sè e i radicali.

Altro fatto: le firme le avete raccolte solo in alcune regioni: nelle altre non ce l'avete fatta per gli stessi motivi per cui non ce la fa la Bonino. Parlate di informazioen e vi unite al coro italiota di regime-popolo che non vi fa conoscere comunque. E se non c'eri tu, famoso comico, come te la cavavi? Grillo, dài, se c'è un diritto deve essere effettivo: tu questo diritto non l'hai avuto: sei passato in alcune regioni solo perché sei famoso e hai fatto più tavoli. CL CAZZO CHE GLI ITALIANI SI DANNO DA FARE PER QUALSIASI COSA, MA COL CAZZO! Moglie cornuta, moto macchina e figli bulli: questo è quello che conta.

W Pannella, senza firme, senza consenso del popolo criminale, con la dignità della propria intelligenza.

Fausto Vittorio Chierchini 26.02.10 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Risposta della lista Bonino a Beppe Grillo:

http://boninopannella.it/content/videorisposta-di-mario-staderini-beppe-grillo-0

domenico de simone 26.02.10 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Videorisposta di Mario Staderini a Beppe Grillo

http://boninopannella.it/content/videorisposta-di-mario-staderini-beppe-grillo-0

http://www.youtube.com/watch?v=ad2fL_9v7U8

Francesco D., Bologna Commentatore certificato 26.02.10 15:47| 
 |
Rispondi al commento

la citazione virgolettata che attribuisci a Bonino, quale fonte ha? Emma non ha detto che sciopera per le liste Bonino Pannella, ma per l'informazione e il rispetto della legge.

http://boninopannella.it/content/videorisposta-di-mario-staderini-beppe-grillo-0

Giusi Nibbi 26.02.10 15:34| 
 |
Rispondi al commento

BENE,
scopro solo ora che abbiamo raccolto firme a sufficienza Ankio e sono orgogliosa di poterlo dire :-) quindi potrò andare a votare ma poichè è da un po' che non bazzico i seggi... i nomi?
Grazie a tutti. Naturalmente non mi fido a scatola chiusa mi aspetto dei risultati
pace

shaima albassir, milano Commentatore certificato 26.02.10 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Sono molto contenta per il Movimento 5 stelle, ma io che abito in toscana per chi voterò alle regionali? E un momento molto difficile per il nostro paese, come possiamo unirci per far cambiare qualcosa ? Siamo troppo addormentati, abbiamo già paura.....La mafia, è cosiì potente nel nostro paese che ormai è troppo tardi per tutto ? Sento dire dai magistrati che l mafia è in tutta europa e anche in altre parti del mondo, dobbiamo aiutarci pe capire cosa possiamo fare tuitti insieme.
Sabrina

Sabrina M., Agliana Commentatore certificato 26.02.10 15:19| 
 |
Rispondi al commento

La Bonino è l'essere più ripugnante che conosca, faceva abortire le mamme aspirando il feto con una pompa della bicicletta.
Vi rendete conto di dove si possa arrivare?

che schifo, al solo vederla mi viene il vomito
non basterebbe un esorcismo a metterla a posto!

Marco Vittone 26.02.10 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Criticate i radicali??? su cosa?? sul diritto dei cittadini di conoscere tutti i partiti, anche il vostro! Al posto di sostenerli per le molteplici battaglie comuni(nucleare,Caso Cucchi, Bianzino,aborto) li attaccate per il fatto stesso di essere un partito! mah.. vi sembrano un partito come gli altri??
-Referendum 1993 sul abrogazione dei finanziamenti pubblici ai partiti chi l'ha fatto?? e chi la vinto con??? con il 90% dei si (quorum raggiunto)
-Referendum sempre vinto, su detenzione ad uso personale di droghe leggere.
Ma nessuno ne parla...

GIOVANNI T., FANO Commentatore certificato 26.02.10 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Roberto Fico, bravo Beppe, bravo a tutti!!!

Roberto Oliva 26.02.10 10:52| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi dopo la prescrizione di Mills che porta a ruota la sua.
Da ora in avanti faremo prima le prescrizioni dei processi.
Prescritto prima di essere processato: un record che è una via.
“Finalmente è finita la persecuzione!”
Si associano mafia, camorra e ‘ndrangheta, insieme a tutta la Protezione civile.
Il gaudio esplode. Cricca festeggia.
“Libero reato in libero Stato! A morte la giustizia! Chiudiamo i processi! Viva la monarchia! L’Italia è spenta. E così sia”.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.02.10 09:41| 
 |
Rispondi al commento

De Magistris (seguito)

Mi si chiede di appoggiare De Luca col pretesto falso che ingenera false illusioni nella popolazione che ciò è stato fatto nell’interesse dei lavoratori!?
Questa è la questione meridionale! Perché secondo voi la politica al sud non vuole cambiare?
Perché controlla la spesa pubblica, e siccome al Sud l’economia privata è debole, controlla così tutti gli appalti, i finanziamenti, i progetti, dall’ambiente alla sanità, dalle infrastrutture alla ricerca, la formazione, l’informatica.. tutto
E se controlli la spesa pubblica crei un sistema assolutamente trasversale. L’ho visto da Pm con le intercettazioni (e quelle su De Luca sono state cancellate). Quelli del csx dicevano di assumere a quelli del cdx e viceversa. Controllo della spesa pubblica vuol dire finanziamenti, progetti, consulenze (che abbondano al Sud!) E’ incredibile! Fatevi dare gli elenchi delle consulenze pubbliche che sono state date in Campania! E vedete come si forma la borghesia mafiosa, perché la mafia del terzo millennio non è quella di Provenzano o Ciancimino, è molto diversa, manda i figli alla Bocconi. Sono quelli che stanno distruggendo la democrazia nel nostro paese perché sono penetrati nel circuito economico-finanziario e in quello istituzionale.
Quando controlli l’economia controlli tutto, controlli il mercato del lavoro. Voi lo sapete come vengono distribuiti i posti di lavoro in Italia: in modo lottizzato. E il circuito entra in tillt.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.02.10 09:34| 
 |
Rispondi al commento

ciao sono una nuova iscritta beppe sei unico.
silvana1948

silvana d. Commentatore certificato 26.02.10 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Sciopero della fame della Bonino.... che tristezza, mi era simpatica, abbastanza.

Invece di astenersi dal cibo e dall'acqua, astenersi dal mettersi in lista mai, eh?

Alessandro Brollo (alexbrollo), Monfalcone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.10 08:36| 
 |
Rispondi al commento

impariamo a difenderci contro il bullismo. impariamo a riconoscerlo per poterci difendere.
è bullismo la casta dei partiti e di tutte le altre caste della società cosiddetta civile, di molti politici, di tante altre organizzazioni di interesse privato variamente organizzate, della radio, della televisione, dei giornali , perchè no, anche della rete.

giacinto la notte, bari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.10 08:12| 
 |
Rispondi al commento

Grandiiiiii, grazie a tutti, spero sia l'inizio di un'era diversa!

Daniele R. 26.02.10 07:23| 
 |
Rispondi al commento

Cittadini dell'Emilia Romagna
accolgono con grande favore la candidatura
della lista 5 stelle alle elezioni regionali !
Un grande bacino di voti è in movimento _ ripeto
un grande bacino di voti è in movimiento !

ponte db Commentatore certificato 26.02.10 01:17| 
 |
Rispondi al commento

auguri di cuore beppe!

al capolinea (passator), roma Commentatore certificato 25.02.10 23:19| 
 |
Rispondi al commento

Stasera non c'è partita tra Merdoro e Vispa a Vispa...vince merdoro 10 a zero avendo come ospite nientpopodimeno Morgan....mi hai detto cazzo....

Governare gli italiani non è difficile, è inutile. () Commentatore certificato 25.02.10 22:47| 
 |
Rispondi al commento

Perché non denunciate la raccolta firme illegale che faranno i partire tra venerdì e sabato? Molti partiti ancora non hanno chiuso le liste e devono presentarsi...e poi voilà, appariranno sabato con centinaia di migliaia di firme autenticate. Ovviamente sto parlando di tutti gli altri tranne i radicali.
Perché Grillo non fa denuncia formale delle illegalità come fanno i radicali?

Francesco D., Bologna Commentatore certificato 25.02.10 22:14| 
 |
Rispondi al commento

grazie Beppe per la tua presenza ai banchetti a Cava de' Tirreni
un sostenitore

roberto ricci 25.02.10 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo vedo che in tanti commenti c'è disinformazione storica, legale e critica:
paragonare i Radicali alla storia, agli inciuci e ai valori di qualsiasi altro partito dimostra solo questo!
Poi si può dire che non sono stati capaci (loro o gli italiani?) di farsi capire, che non hanno avuto la testardaggine di andare oltre la legge per battaglie morali e civili sacrosante (loro o chi li irrideva?), che non si sono saputi difendere dal discredito (loro o dei partiti dai quali dovevano difendersi).
Se ora ho firmato per le liste a cinque stelle, se ho partecipato a qualche raduno di Grillo e se ora sono su questa chat e voterò per i candidati a cinque stelle é solo perchè credo che Beppe Grillo ha trovato la maniera di sfondare il muro del 2$ al quale sono stati confinati i radicali, ma i valori sono gli stessi: onestà, moralità, lungimiranza!

giuseppe messe Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.10 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Le firme della lista sono state raccolte senza autenticatori e quindi ILLEGALMENTE. I radicali hanno avuto molti problemi a raccogliere le firme proprio perchè molti autenticatori si sono rifiutati di autenticarle.

Giulia M 25.02.10 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Anche il po hanno avvelenato.questi delinquenti come se non fosse già inquinato di suo....chi pagherà per questo? Perchè non è intervenuta immediatamente la protezione civile?..chi pagherà questo scempio della antura? In galera chi ci andrà? come sempre si passeranno la palla a vicenda....la natura urla di dolore,anche il mio cuore e la mia anima....che tristezza!!!!
sicuramente i leghisti non diranno nulls del loro dio po.....devono coprire tutte le nefandezze commesse....dove vi siete nascosti?...Tutti zitti!!meglio tacere nè?

Gaetano I. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.10 20:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe,

ciao a tutti i lettori. Ho letto il post ed ho visto il video. La cosa che più mi ha fatto pensare, su cui mi sono soffermato è una parola: la parola "grazie".

Si, sembra nulla (o poco), una parola semplice, piccola ma di grande valore. Ma oggi noto che non c'è più gratitudine, soprattutto in politica. Ed un grazie detto in questo modo, dal nostro caro Beppe mi ha fatto molto piacere.

Ho visualizzato, anzi "sentito" il freddo che i volontari hanno sicuramente sentito in questo giorni particolarmente freddi, apice dell'inverno, particolarmente freddi, più che in passato.

Un "grazie" era doveroso, quindi. Ma questo mi è parso particolarmente sentito, vero, genuino. Ed è proprio questo che fa del nostro Beppe un beniamino di tutti, della gente e del popolo.

E' questo sentimento vero che si interscambia tra noi lettori e attivisti, tra Beppe e tutti gli altri che attiva il pathos, la voglia di sapere, di esserci e di partecipare.

Non vi nascondo che quando Beppe parla dei politici che hanno i cordoni di polizia a difenderli da noi, lo capisco bene. Semplicemente perché se Beppe fosse nelle mie vicinanze a me verrebbe naturale ed immediato rendermi utile ed all'occorrenza anche difenderlo. E non mi dite che è un sentimento scevro dalla vostra realtà. Ammettiamolo, lo proviamo un po' tutti.

Detto ciò ed avendo capito che chi fa veramente il bene nulla ha da patire dal popolo, passo io ai ringraziamenti.

Grazie Beppe, per aver avuto questa capacità di farci sentire di nuovo vivi, o comunque di farci "sentire" (in tutti i sensi possibili), poiché era tanto tempo che non succedeva.

Grazie a coloro che hanno avuto, continuano ad avere e (sono sicuro) avranno la forza e la tenacia di fare tutto quello che è servito e servirà per continuare questa impresa, questo dolce sogno di cambiare - finalmente - in meglio.

In bocca al lupo.
/EM


IL PROCESSO MILS E' PRESCRITTO QUINDI LA SENTENZA CHE GLI HA INFLITTO 4 ANNI E SEI MESI PER IL REATO DI CORRUZIONE, E' CONFERMATA:

PRESCRIZIONE = COLPEVOLE, E SE IL CORROTTO E' COLPEVOLE IL CORRUTTORE COS'E'?

IL CORRUTTORE E' COLPEVOLE !!!!!!!

patrizia l. Commentatore certificato 25.02.10 20:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

TRA POCO IN DIRETTA SULLA TV RADICALE LA RISPOSTA DI STADERINI, SEGRETARIO RADICALI ITALIANI, ALLE AFFERMAZIONI DI BEPPE GRILLO SU EMMA BONINO

http://tv.boninopannella.it

Francesco D., Bologna Commentatore certificato 25.02.10 20:23| 
 |
Rispondi al commento

Sono ogoglioso di essermi iscritto al movimento 5 stelle.....sarà poco ...ma...ci credo!
fuori i farabutti dall'italia....la legge deve essre uguale per titti.

Gaetano I. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.10 20:19| 
 |
Rispondi al commento

Peccato che la Toscana non partecipera con candidati 5 stelle alle prossime regionali come Lombardia, Veneto e complimenti a quelle regioni che sono riuscite a raccogliere le firme necessarie per poterlo fare. L'ipocrisia e l'immoralità di Emma Bonino sono senza limiti: perchè non si candida in Israele il suo paese adorato visto che da anni vuole farlo entrare nell'Unione Europea nonostante la sua politica criminale conro i Palestinesi e il suo regime chiaramente razzista come lo scrive niente meno che Henry Siegman (autorevole ebreo americano) nel Financial Times di qualche giorno fa?!


Anthony J., Firenze Commentatore certificato 25.02.10 20:15| 
 |
Rispondi al commento

Vero.Complimenti a voi,io non ho più gli anni per far le nottate ai banchini.Le faccio a casa,anche se poi prendo sonno intorno alle 2.Dopo aver letto -in questi ultimi giorni un po' del nostro Risorgimento-lettura che consiglio a chi se n'è da tempo dimenticato. Che palle quelli,ragazzi.Mi immasgino oggi se dovesse succedere qualcosa del genere;discussioni a iosa su chi deve prendere più tangenti di altri nel costruire le barricate,magari disegnate da Dolce &Gabbana, così sarebbero di 'tendenza'.
Sui radicali che fanno le cure dimagranti (con tutto il rispetto) sono d'accordo,dovrebbero smetterla,tanto ottengono lo stesso poco.La Bonino?Tanto di cappello e in bocca al Lupo:l'ho votata da giovane,certo,almeno una che non ha mai rubato.
In Campania,sono in disaccordo con Di Pietro,ma a lui non interessa,e ogni sera quando mi appresto a godere sul wc gurado prima se spunta una mazzetta anche da lì;e prima di coricarmi sogno di dormire nel letto di Napoleone comperato (una cafonata pazzesca) dal sultano,e allargato non so se per farvi una riunione di governo in relax o perchè,gonfio com'è di boria,ci starà più comodo.

Claudio Fantuzzi, Firenze Commentatore certificato 25.02.10 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe per tutto quello che hai fatto e che fai.
Il movimento ci voleva, è un piccolo passo.
Leggendo il post ritorno con la mente a un sabato di gennaio, quando, in un bar di un centro commerciale di Biella entrano due ragazzi con la borsa "grilli biellesi", il pomeriggio lo passavano all'entrata ......"ma davanti, fuori, perchè dentro non possiamo", mi hanno detto. Due ragazzi che hanno sacrificato un sabato per una causa che riguarda il loro futuro e anche quello di tanti che ormai "cloroformizzati" credono che il futuro sia roseo, meglio azzurro!
Un grazie a loro che posso confermare hanno "mangiato freddo", sempre con un sorriso, mentre ti prendevano i dati della carta d'identità.
Grazie ancora per gli articoli finanziari e per essere vicino ai "NO TAV".
PS mentre sto scivendo dalla stanza accanto c'è un televisore acceso sul tg di Fede.
Oreste.

Oreste G., Biella Commentatore certificato 25.02.10 19:52| 
 |
Rispondi al commento

I radicali mi fanno pietà. La Bonino pena. Viva il MoVimento 5 Stelle, Viva noiartri...

Massimo S., Bastia Mondovì Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.10 19:41| 
 
  • Currently 1.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Altro che sciopero della fame : LI VOGLIO ALLA FAME!!!

eraldo repetto 25.02.10 19:14| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, ma perché non ti candidi e diventi il Leader del Movimento a stelle?

Pietro Lazzara 25.02.10 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Tutto il personale con deleghe all’autentica delle firme, operante nelle provincie e nei comuni, dovrebbe sapere che rendersi disponibile in veste “esclusivamente istituzionale” per autenticare le firme apposte a sottoscrizione di un Istituto legislativo popolare è incarico civile, prima che politico.
Complimenti ai ragazzi delle liste 5stelle, qualsiasi sia la città nella quale hanno operato: purtroppo trovare gli autenticatori è molto difficile. A Como, in occasione del vday2, abbiamo avuto (a sorpresa) la disponibilità di molti notai di Como che (gratuitamente) ci hanno permesso di raccogliere le firme. Oltre (per fortuna) a due assessori del comune di Como che non avevano però (stranamente) ricevuto la richiesta presentata al Sindaco (quello del muro sul lago, per intenderci) con preghiera di estendere l’invito a tutti gli assessori, i consiglieri e i pubblici ufficiali e responsabili di servizio con deleghe all’autentica delle firme nel Comune. Evidentemente non tutti gli amministratori pubblici vogliono tutelare un diritto fondamentale che viene garantito dalla Costituzione. Avanti cosi! Certo, non oso pensare cose si potrebbe fare con qualche minuto di spazio in TV...

paolo zambernardi, Cadorago (CO) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.10 18:54| 
 |
Rispondi al commento

grande Grillo........hai dato l'avvio ad un movimento 5 stelle che fino a poco tempo fa era impensabile......altro che non deluderlo come dice girasole....ora dobbiamo essere noi a lavorare per non seppellirlo nel silenzio.
mirsada

mirella d., milano Commentatore certificato 25.02.10 18:40| 
 |
Rispondi al commento

La Madonna di Chianciano.

Intorno Al Drago 25.02.10 18:13| 
 |
Rispondi al commento

E come si dice in gergo giovanile milanese...BELLA LEE...cavolo, sono proprio contenta.

Laura S. 25.02.10 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Sono felice che cinque importanti regioni del nostro paese avranno il MoVimento 5 Stelle nelle Liste Regionali, sono orgoglioso di aver contribuito in piccola parte a questo importante risultato e di ri-avere finalmente un referente politico degno di fiducia! Considero irresponsabile e controproducente l'astensionismo al voto, ma anche issoportabile sentirmi complice con il mio voto di una classe politica delinquenziale e corrotta, che ormai da decenni ininterrottamente lavora per placare la propia sete di denaro e potere, per'altro insanabile,a scapito di una qualità della vita decorosa per la maggior parte dei cittadini...ma forse sudditi e un termine più appropiato!!

W il Movimento 5 Stelle !!!

Antonio Banchelli, Felizzano (AL) Commentatore certificato 25.02.10 17:37| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

caro Beppe,

ma quando parleremo delle banche ?
Queste lobby ormai impenetrabile formata da gente che a differenza degli usurai ha solo il fatto che questi sono fuorilegge mentre quelli all'interno delle banche sono legalizzati non dalla giurisprudenza ma dall'avallo di questo sistema corrotto e ormai senza controllo.
Ma sentili: il sistema banche-imprese per la produttivita' per il rilancio dell'economia e per il superamento dell'attuale crisi economica.......
ARRESTATELIIII!!!! LE IMPRESE LE PMI OSSATURA DELLA NOSTRA NAZIONE STANNO CHIUDENDO E STANNO FALLENDO PERCHE' LE BANCHE SE NE FOTTONO DELL'ECONOMIA SPECIE AL SUD . L'IMPREDNDITORE QUELLO VERO E'SOLO UN NUMERO INSERITO IN UN COMPUTER ; CIO' CHE CONTA E' IL RATING QUESTO MISCUGLIO DI NUMERI LA CUI MODALITA' DI FUNZIONAMENTO E' IGNOTA ANCHE AL PIU' LADRO DEI BANCHIERI.
CHE COSA GLIENE FOTTE ALLE BANCHE SE L'AGRICOLTURA BENE PRIMARIO DEL NOSTRO PAESE E NON SOLO E' ORMAI SOTTO I PIEDI L'IMPORTANTE E' IL PROFITTO ( MENTALITA' QUESTA TRASFERITA ANCHE ALL'ULTIMO IMPIEGATO DI BANCA ) DA QUALUNQUE PARTE ESSO POSSA ARRIVARE ( ANCHE DALLA MAFIA ) : CHE VADANO A FAN CULO I LAVORATORI E GLI IMPRENDITORI ONESTI CHE STANNO FALLENDO.

pasquale tassoni 25.02.10 17:15| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, io sono uno di quelli che ha firmato ai Vs. banchetti del Piemonte a Verbania...li ho visti e conosciuti quelli che raccoglievano le firme ... belle facce pulite, simpatiche e intelligenti... ormai nessuno più degli "altri"(neanche Di Pietro... vedi caso De Luca) è credibile... sono nauseato... i moviementi credo sono l'unica vera alternativa in questo momento... speriamo in bene .Saluti

gianni gaudiano 25.02.10 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Sono contento che la mia firma e quella di tutti gli amici che hanno contribuito, sia servita a raggiungere l'ambizioso obiettivo.

Complimenti a tutti e viva la democrazia DIRETTA!

Sono davvero convito che un cambiamento sia necessario e imminente.
Grazie a tutte le persone di buona volontà che ci hanno aiutati a raccogliere le firme!! V

vincenzo Iacona 25.02.10 16:59| 
 |
Rispondi al commento

- Cattiverie (4) -

-Non conosco quel boss mafioso (Franco Pugliese), sostiene con decisione l’onorevole del PDL (partito della libertà provvisoria) Nicola Di Girolamo.
La foto che li ritrae in tenero abbraccio altro non è che un fotomontaggio, che fa parte di un complotto ordito da magistratura politicizzata, ad orologeria, supportato da comunisti, volto a screditare il fondatore del PDL Berlusconi, attraverso quella barbarie delle intercettazioni telefoniche, cosa che naturalmente configura una persecuzione delle toghe rosse (invidiose), con lo scopo finale di togliere al popolo la sovranità del voto, per portarci in un regime illiberale, uno stato di polizia investigativa e tributaria.
Comica, ma la tragedia è che più della metà degli elettori italiani crede a queste favole!

-Montezemolo, il moralizzatore, ex presidente della Confindustria (che giustamente Travaglio definisce “il più popoloso consesso di corruttori mai visto in natura”), aspirante a fare le scarpe a Berlusconi, in continuità con la razza padrona al potere, sostiene che la corruzione dilaga perché i politici non hanno fatto le riforme.
Si dà il caso che è evidente il contrario: le riforme sono state fatte, sono numerose, tutte a favore dei corruttori (depenalizzazione falso in bilancio, scudi fiscali, condoni, prescrizioni più brevi, ecc. ecc,), ma l’astuto Montezemolo non se ne è accorto.
Sta proprio studiando da premier!
Paolo De Gregorio
25.2.10

paolo de gregorio Commentatore certificato 25.02.10 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Ma dove trova il coraggio la bonino x dire delle minchiate così??
Si dimentica dei suoi ragazzi che come le liste di grillo giravano x i centri a raccogliere firme x le regionali???
Sembra smemorata....

simone ferrini 25.02.10 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Sono contentissimo perchè anch'io pensavo che non fosse un risultato tanto scontato!!!
Questo mi dà ancora più motivazione per sostenervi e sostenere il mio motto : " politici in galera!!!"
Grillo e Travaglio in parlamento!!!

Claudio

Claudio Artioli 25.02.10 16:46| 
 |
Rispondi al commento


L'Italia sta peggio della Grecia.

Secondo l'economista canadese Robert Mundell, considerato
l'ispiratore dell'euro, l'Italia costituisce la maggiore
minaccia per la tenuta della moneta unica. Premio Nobel per
l'economia nel 1999, Mundell fa notare inoltre che l'Italia
ha un'economia troppo importante perché si possa pensare a
un'operazione di salvataggio come nel caso della Grecia. La
situazione italiana finora non ha suscitato particolari
inquietudini ma il paese è molto vulnerabile a causa del
debito e della spesa pubblica.

Le Monde, Francia

http://www.lemonde.fr/economie/article/2010/02/23/pire-que-la-grece-l-italie-est-le-principal-danger-de-la-zone-euro_1310167_3234.html

Claudia - Ts 25.02.10 16:40| 
 |
Rispondi al commento

complimenti, bel lavoro di mistificazione!
bravo, grillo, sei perfettamente degno della classe politica corrotta e infame che attacchi.
questo buttare merda addosso ai radicali e ad emma bonino, senza spiegare come stanno realmente le cose, ti rende perfettamente integrato e conforme a questo regime ottuso e prevaricatore che sta uccidendo quel poco di buono che è rimasto in questo povero paese.
mi fai veramente rabbia, anche perchè fino ad un certo punto ho creduto che tu potessi essere altro.

adriano mencarelli 25.02.10 16:39| 
 |
Rispondi al commento

Ho firmato per il movimento a 5 stelle nel comune del mio paese: Garlate (LC) Lombardia.
Grazie a tutti quelli che me ne hanno dato la possibilità!
Purtroppo ero l'unico firmatario: spero se ne siano aggiunti dopo.

Sono molto soddisfatto che si sia raggiunto il quorum anche nella nostra regione!

Devo dire però, per quanto riguarda i radicali, che una mia collega, ed uno sparuto gruppo di altri volontari di tal partito, si sono dati un gran da fare per raccogliere firme: al lavoro, organizzando banchetti, ed anche porta a porta. E questo con risorse zero.
Non so se hanno dei vantaggi "più in alto", ma lei ha addirittura accompagnato il candidato regionale in stazione con la sua auto, quando è arrivato a Lecco, questo perchè era lì con i mezzi pubblici e penso non molte risorse.
Questo comunque non giustifica il fatto che abbiano forse cominciato troppo tardi la raccolta. Però non entro nel merito, visto che non conosco bene i fatti.

Viva viva il Movimento a 5 stelle!

Sinceramente.
Edoardo.

Edaordo Greppi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.10 16:34| 
 |
Rispondi al commento

..Grande Beppe e grandi tutti i ragazzi . Io personalmente ho firmato ben volentieri sono ben contento di sostenere non solo il tuo movimento ma tutti i movimenti civici di gente onesta che abbiano voglia di cambiare le cose in questo paese.E' ora veramente di dare una spallata ad un sistema corrotto ,marcio e vecchio che ci sta logorando e portando sempre di piu' verso il baratro.Mi permetto caro Beppe di segnalarti anche il ovimento "per il bene comune" di Torino con il quale magari avete gia' preso contatti.Bisogna sostenere loro e voi nella campagna contro il nucleare perche' qui veramante siamo alla follia pura .Invece di impegnare le risorse nella ricerca ,nella innovazione e nelle fonti alternative verdi ( fotovoltaico ,solare termico ,geotermia,eolico) ,vogliono costruire centrali di morte e inceneritori per dispensare malattie... Beppe non mollare e noi non molleremo MAI!!! ( avrai tutto il ns e mio appoggio personalmente ). A costo di andare a Roma per un sit-in davanti al Quirinale e a Palazzo Chigi e a costo di fare una rivoluzione 'non violenta" sedendoci davanti a questa gentaglia per dimostrare che la maggior parte dei cittadini vogliono una Italia piu' libera ,piu' vera ,piu' pulita ,piu' verde, piu' onesta, per dare un futuro ai ns figli ,un futuro vero di speranza che non sia " IL REGNO DI MORDOR" ( SIGNORE DEGLI ANELLI ..) che invece avanza inesorabile . La speranza non deve morire ma siamo noi tutti insieme che dobbiamo sostenerla e alimentarla. Un saluto a Beppe e a tutto il blog.
Giovanni ..Ivrea 25-02-2010

joe invernizzi, Samone Commentatore certificato 25.02.10 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
mi spiace ma qui ti sbagli. E' ormai un mese che sono fuori al freddo ed al gelo a raccogliere firme per la Lista Bonino-Pannella. E' più di una settimana che mi sbatto tra tutti i comuni della Provincia a prendere certificati di iscrizione nelle liste elettorali. Non è vero che eravate i soli a raccogliere firme! Questa è mala-informazione. Certo, nemmeno io concordo pienamente con le motivazioni dello sciopero della fame di Emma, ma ciò non significa che non mi sia battuto come voi per raccogliere firme.
Colgo l'occasione per ringraziare il vostro consigliere comunale di Pesaro che ci ha aiutato con l'autenticazione.


Complimenti vivissimi per lo straordinario successo!!!!!!!!!

Giovanni PASCOLO, Tolmezzo (UD) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.10 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Perche' in Luguria non sono state raccolte le firme?

Ed io ora per chi voto?

lui la plume 25.02.10 16:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, è vero ci vuole una TV, URGE!
-in questo paese la maggioranza delle persone sono di mezza età che stanno davanti la tv tutto il giorno, internet non lo usano e se gli dici :
hai sentito lo schifo che sta venendo fuori,
bertoloso,fastweb,tutti ladri...ecc. ecc., ti
rispondono : ma no dai, vespa dice così, fede dice cosà......e nausea discorrendo...

sembra incredibile, ma è così, un popolo di lobomotizzati, il triste è che poi vanno a votare, anzi, sono quelli che non mancano mai! Hanno il senso del dovere alla loro età...(?)

Pensa se tutti, ma veramente TUTTI, sapessero
come stanno esattamente le cose..............

CI VUOLE UNA TV
TUTTI HANNO IL DIRITTO DI SAPERE LA VERITA'!


ciao ragazzi a 5 ***** BRAVISSIMI! GRAZIE!

Anib Rome, Rome Commentatore certificato 25.02.10 16:02| 
 |
Rispondi al commento

oFF topic

Ma come si fa a prescrivere un Reato Dio Bono!!!
Uno commette un reato in un tale anno e per questo nn e' + condannabile...roba da paZZi!!!
chiedono pure un commento su quel giornale di M del Corriere.
viviamo in un incubo che nn finisce...
NN ne posso +
Questi loschi e scaltri individui meritano solo la maledizione per loro ed i loro figli ed i figli dei loro figli....
un Paese di Mafiosi

lorenzo b., roma Commentatore certificato 25.02.10 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Nel Lazio la lista civica Rete dei Cittadini ha raccolto per la strada con i banchetti le firme per presentarsi alle regionali. Non ce l'ha fatta in due provincie su cinque ma almeno in tre è riuscita. Questo con il solo lavoro e con i soli fondi dei suoi aderenti, senza rimborsi e senza apparati, sudandosi le firme ad una ad una, facendo banchetti con la presenza dei cancellieri dei tribunali di 4 ore in cui si riusciva a convincere 20 persone. Non so se le firme raccolte saranno sufficienti ma so che se la Bonino fosse spinta da vero spirito democratico, si batterebbe affinchè l'esenzione delle firme coinvolgesse tutte le liste e non solo quelle già presenti nei consigli regionali o addirittura nel governo. In Piemonte la legge regionale votata anche dai radicali esenta SOLO i partiti già presenti nel consiglio.

Enza Raso 25.02.10 15:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie a chi ha raccolto le firme. Ho un buon motivo per tornare a votare. Spero sia contagioso.

Mauro Rossi 25.02.10 15:38| 
 |
Rispondi al commento

tu saresti contento ? non dire bugie che ti si allunga il naso
Mariella Garganella

------------------------------

mi intrometto perchè mi piace farmi i cazzi degli altri :

contento di avere in casa un extracomunitario ?

contento ? ORGOGLIOSO !!!!!!!!!!

ho molti amici e collaboratori asiatici ,mediorientali ed africani...sono stupendi...corretti...onesti...decorosi...affidabili....COLTI ...si COLTI e parlano 3 LINGUE...(voi leghisti...va beh...UN FINTO MEDICO...UN TROMBATO CRONICO ALLA MATURITA'....che modelli !!!

ho il prurito...va beh...rimanga la stronzata di nick "garibaldi".....

un leghista....non vale UN PELO DI UNA PALLA di un mio referente in Kenya...o in pakistan...o in brasile ....

bravissimi tecnici che non hanno tempo da dedicare alle stronzate di cui voi leghisti vi nutrite quotidianamente.

questi plurilaureati di colore...offrono tecnologia ..innovazione....valore aggiunto...

voi siete ridotti allo status di LECCACULO DI BERLUSCONI !!!

riconducendo la "trattazione " ad un profilo autoctono :

ha più dignità un siculo " picciottello onorato" che 100 leghisti !!!

l'essere umano è sacro..comunque e sempre...il razzismo denota la pochezza interiore di chi lo professa e lo divulga...

mò me rutt u cazz...un caffè...un sigaro (garibaldi)...alla prossima...

peppino garibaldi, casa mia Commentatore certificato 25.02.10 15:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grande Beppe! adesso posso prenotare il volo x Milano e finalmente ricominciare a votare!

mara b. 25.02.10 15:34| 
 |
Rispondi al commento

##### ANARCAZIONE SOCIALE RELOADED #####

Gli assenteisti ingiustificati della opposizione
http://www.youtube.com/watch?v=GJeXeHxdC68

Gianluca Fazioli (anarcazionesociale), bologna Commentatore certificato 25.02.10 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Tutto questo abominio politico non è altro che il frutto della cultura del meno peggio, tipica dell'elettore italiano!
CHI SEMINA MEDIOCRITA', RACCOGLIE MEDIOCRITA'.
Ciao!

lucio . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.10 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Notizie che si susseguono una dietro l'altra.
Ma non sappiamo poi come vanno a finire le cose.
Che fine hanno fatto Cusani, Coppola, Tarantini e gli altri? Hanno restituito i SOLDI AI CITTADINI?

Che fine ha fatto la vicenda Berlusconi - D'addario - Noemi - escort?
Che fine hanno fatto le indagini su Marrazzo e i ricatti ?
Come proseguono le indiagini su Bertolaso e company?

Perchè NON BLOCCARE gli stipendi delle persone condannate e obbligarli a restituire tutti i soldi ai cittadini con gli interessi da quando sono stati eletti ad una carica? PIGNORIAMO i loro stipendi, le case, e gli immobili vari.

NON SO...mi sembra tutto troppo tranquillo...

beatrice rendani, roma Commentatore certificato 25.02.10 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto la seguente notizia:
Si della commissione Finanze della Camera all'emendamento che cancella il tetto agli stipendi dei manager di banche e societa' quotate. L'emendamento e' stato presentato dal relatore alla legge comunitaria 2009. Il testo cancella i due commi del testo approvato al Senato(e presentato da un senatore dell' IDV) che prevedevano che il 'trattamento economico onnicomprensivo' dei manager non potesse superare il trattamento annuo lordo dei parlamentari e che vietavano di includere tra gli emolumenti e le indennita' le stock option. Non sò se le mie informazioni sono esatte, ma gli stipendi di Marchionne e Montezemolo in Fiat si possono raggiungere sommando quelli di 7500 dei loro operai(che poi mettono in cassaintegrazione o licenziano).
Alla fine la nostra classe politica fa l'interesse delle "caste" no quello dei cittadini onesti che pagano le tasse. Vergogna!!!!!!

Fabio Alessandro Tagliacollo, Rovigo Commentatore certificato 25.02.10 14:42| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Ma le firme che avete raccolto saranno tutte regolari ??
Nella provincia di Como Lecco ne servono 3500 ovviamente autenticate.
Neanche se le vedo ci credo.

gianfranco Resega 25.02.10 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

x Mariella Garganella,
vedi Mariella, i nonni, li hai tirato in ballo tu, non io.
In quanto ai paesi occupati dall'italia e che ancora oggi, usano le nostre strutture, chiedilo al ministro Frattini, che a gennaio 2010, ha inaugurato una diga costruita da imprese italiane a Gilgel Gibel in Etiopia, e che è crollata 15 giorni dopo, per non parlare dei rifiuti tossici e radioattivi che in quel paese sono stati scaricati.
Ricordi Ilaria Alpi?

antonio d., carrara Commentatore certificato 25.02.10 14:23| 
 |
Rispondi al commento

O.T.


PRESCRIZIONE: il salvagente dei furbi.

Ma non sarebbe più giusto arrivare sempre alle sentenze definitive?

FEDERICO T. Commentatore certificato 25.02.10 14:23| 
 |
Rispondi al commento

In AFRICA E IN ALTRI POSTI NEL MONDO CI SONO PERSONE CHE ATTUANO LO SCIOPERO DELLA FAME,DA ANNI E FINO ALLA MORTE.NON ANNO MAI OTTENUTO NIENTE,SE NON QUALCHE AIUTO"SALVACOSCIENZA SPORCA".

ezio a., vercelli Commentatore certificato 25.02.10 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Come gli accade ormai sempre piu' spesso,il populist-demagogo Grillo che si indigna contro le illegalità e l'informazione,ora si indigna contro la Bonino e i Radicali che stanno facendo una battaglia proprio per la legalità e l'informazione:e cosi' prende in giro quelle centinaia di persone che lo seguono e che magari prendono per buone le cose che dice e scrive lui,facendo disinformazione.Mi chiedo se lo faccia per ignoranza o per disonestà intellettuale e spero che non sia per quest'ultima cosa.Come qualcuno ha già fatto rilevare,in diverse regioni le firme si sono potute cominciare a raccogliere solo ad un mese dalla presentazione,nonostante la legge preveda che lo si possa fare a partire gia' da 6 mesi prima.Le regioni e i comuni hanno frapposto ogni sorta di ostacoli:modifiche delle leggi elettorali negli ultimi mesi e in tempi ravvicinati alle elezioni;i comuni non hanno rispettato gli orari di apertura previsti dalla legge per la raccolta firme;le centinaia di migliaia di autenticatori in Italia che non si sono resi disponibili per i radicali;la non informazione,in violazione di legge,da parte della RAI sulla necessità della raccolta delle firme...ecc ecc ecc.Mi spiace,ma propendo piu' a credere nella malafede di Grillo,visto che parrebbe cosi' attento alla legalità.Vorrei sapere anch'io come hanno fatto a raccogliere le firme,se erano sempre presenti autenticatori...chi erano questi autenticatori (immagino dell'IDV)...E Grillo sa benissimo che anche i Radicali sono stati per strada a raccogliere le firme,anche nei mesi precedenti come prevderebbe la legge,salvo gli impedimenti messi in atto come prima descritto.Prego Grillo di rettificare cio' che pubblicato o (se davvero é ignoranza) da informarsi un po' meglio.Non vorrei che avesse gia' imparato,da buon politico navigato,a fare le proprie battaglie politiche con la menzogna,il populismo e la demagogia,pur di prendere voti nei confronti di coloro che ritiene suo competitor rispetto ad un certo elettorato.

Roberto A 25.02.10 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
Non esagerare, non eravate gli unici nelle piazze al freddo e sotto la neve a raccogliere le firme per le regionali. Anche l'IdV (e non solo a Parma)è due mesi che si sbatte tutti i sabato e domenica nelle piazze e nei mercati (chiedilo ai tuoi ragazzi che erano spesso di fianco a noi).

Venusto L. 25.02.10 13:56| 
 |
Rispondi al commento

... insegnante di liceo alla lezione di oggi: "pensate che i vostri genitori sarebbero contenti se voi ragazze portaste a casa un nigeriano o un moldavo ... quelli che violentano le donne agli angoli delle strade ..."

Ecco un esempio di insegnante graziato dalla riforma gelmini, è gia in campagna elettorale per il suo partito/padrone, ovviamente nessun scrupolo nel NON formare spirito critico negli alunni, anzi ...

Giuseppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.10 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiedo scusa se mi permetto di proporre che per i corrotti, i ladri, i disonesti, nemici della Repubblica bisogna PRIVARE LORO DELLA CITTADINANZA ITALIANA, TOGLIERE OGNI PATRIMONIO COMPRESO NOME E COGNOME. Giacchè nn son nemmeno capaci di fare onore al nome che portano come si può pretendere che facciano onore al popolo italiano?
Inoltre, appoggio incondizionatamente anche le idee di Nando "l'americano" x uno studio legale (sono disposto a mettere la mia quota) e per una grande azienda sociale composta dai lavoratori disoccupati.
Augurissimi alle liste 5 stelle.

antonio musco 25.02.10 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Ciao,
scusate, non ha a che fare con l'argomento ma vi pregherei di firmare la petizione per i lavoratori Nokia Siemens di Cinisello balsamo che stanno per essere lasciati a casa. Sostituiti da lavoratori di paesi a basso costo quali Cina e India.
http://www.petizionionline.it/petizione/ricercatori-in-estinzione/781
Ciao e Grazie

Luigi Depace, Cinisello Balsamo Commentatore certificato 25.02.10 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NOTIZIE IN SORDINA !!
http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/topnews/2010/02/09/visualizza_new.html_1701648707.html
questo e' un ottimo sito per nuove info..
http://italiadallestero.info/

Alessandro G. Commentatore certificato 25.02.10 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno comincia a far propaganda per l'astensione dal voto. C'era da aspettarselo, e più si avvicinano i giorni delle elezioni, più martellante si farà la propaganda astensionista da parte della casta e amici della casta.
Non date ascolto a queste false sirene, fanno il gioco di chi detiene il potere e non lo vuole mollare. Ci siamo, si sono fatti il culo per raccogliere le firme e a nome di tutti loro e di coloro che hanno firmato:
TUTTI A VOTARE!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Mandiamo a casa questi corrotti e magnaccia della politica; dopo avremo aria più pulita.
Io la penso cosi.

Roland Eagle () Commentatore certificato 25.02.10 13:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cerco di riportare un po' di ordine.
La Bonino ha posto un problema di rispetto della legge elettotale che prevede:
1. che Regioni, Province e Comuni mettano a disposizione personale certificatore
2. Che i comuni tengano aperti per almeno 10 ore l'ufficio dove firmare
3. Che la RAI dia notizia ai cittadini di tutto questo.
Niente di quanto sopra è avvenuto nonostante una serie di passi formali fatti dai Radicali con il Ministro della Giustizia e dell'Interno e con Regioni, Province e Comuni.
Le Liste 5 Stelle hanno raccolte le firme. Ma chi le ha certificate? C'erano dei notai presso i banchetti? Dubito! Oppure certificatori di Tribunali? Dubito ancora Oppure magari (e più verosimilmente) l'Italia dei Valori ha "prestato" i suoi consiglieri comunali, provinciali e regionali per la certificazione delle Liste 5 Stelle? Buona giornata a tutti.

cesare cerri 25.02.10 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Caso Fiorani, Balducci, Di Gerolamo, la frana si sta trasformando in valanga, e Tangentopoli 2 si fa sempre più concreta.

La novità, è che si sta scardinando il sistema di omertà della Procura di Roma, già nominata "il porto delle nebbie" e che negli ultimi 30 anni ha insabbiato le più clamorose inchieste italiane, che riguardavano i Palazzi del Potere romani.

Il procuratore aggiunto Tor si è già dimesso, e restiamo in attesa delle dimissioni del Procuratore Generale Ferrara, il vero dominus della procura.

Così i 100 sostituti procuratori saranno liberi di effettuare le inchieste, che determineranno un vero terremoto, visto che riguarderà per competenza il vero coacervo degli interessi nazionali, i Ministeri, i Governi degli ultimi 30 anni, ed i parlamentari.

Infatti, l'evidente limite di Tangentopoli 1, fu che solo la Procura di Milano, e parzialmente Torino, fece attivamente pulizia di un sistema politica basato sulla corruzione e sulle tangenti.

Tutte le altre procure, ed in particolare Roma, insabbiarono tutto, e si diede così la possibilità a politici corrotti, di riciclarsi in partiti con un nuovo nome, a destra e sinistra, mantenendo lo stesso sistema di clientele.

Una 2° Repubblica nata sui dossier e sui reciproci ricatti, che vede con sacrosanto terrore che degli outsider come il Grande Beppe, e Di Pietro, non essendo ricattabili, possano far saltare il sistema.

Tutto puo' ancora essere insabbiato, e il nano con i piedi caprini e le corna incatramate le sta tentando tutte con leggi sull'impunità parlamentare, vietando le intercettazioni, e mettendo il bavaglio alla Magistraura.

Ma le notizie si accavallano, e sembra più difficile riuscire a fermare il continuo stillicidio di chiamate in correo di una classe politica dedita al malaffare ed al vero puntello della 2° Repubblica, i ricatti incrociati.

Il peron nostrano in queste regionali si sta giocando il suo futuro politico, poichè dopo per 3 anni non ci sono votazioni.

Giorgio O. Commentatore certificato 25.02.10 13:25| 
 |
Rispondi al commento

x mariella garganella

A Palermo hanno preso un meneghino per rappresentare i loro interessi. La verità è che se cade Berlusconi cade tutto il ****, e al Nord si prende tutto la *****. Ma non lo faranno cadere: perché sarà pure un figlio di buona donna, ma è il loro figlio di buona donna, e per questo lo tengono in piedi.

**** rincara la dose dal Congresso federale della ****: il capo di Forza Italia parla meneghino ma nel cuore è palermitano. «La Fininvest è nata da Cosa Nostra». Lo tengono in piedi perché rappresenta i loro interessi al Nord, è il loro "figlio di buona donna"

La guerra è aperta da tempo. Ma ora entra in campo l’artiglieria pesante. E se alle accuse di mafia che da tempo ****** lancia contro Berlusconi, il Cavaliere risponde col silenzio, adesso il ****** ha deciso di alzare il tiro.
«Tanto per essere chiari, per far capire alla gente», replica ad un congressista che aveva criticato la «politica dell’insulto» del segretario *******. L’attacco di ******** a Silvio Berlusconi, è durissimo. Il segretario della ******** nel corso del suo intervento al Congresso straordinario del Carroccio, ha più volte dato del "mafioso" a Berlusconi. Da tempo il leader *******, durante gli innumerevoli comizi, aveva indicato nel Cavaliere «l’uomo di Cosa Nostra». Al congresso, la tesi è diventata ufficiale. «L’uomo di Cosa Nostra» viene citato decine e decine di volte. E con lui tutte le aziende che fanno capo al leader di Forza Italia. L’anomalia italiana è lì: se ne devono convincere in primo luogo tutti i delegati, poi l’opinione pubblica.

«La Fininvest - ha affermato ****** - ha qualcosa come trentotto holding, di cui sedici occulte. Furono fatte nascere da una banca di Palermo a Milano, la banca Rasini, la banca di Cosa Nostra a Milano. E a Palermo hanno preso un meneghino per rappresentare i loro interessi. La verità è che se cade Berlusconi cade tutto il ****, e al Nord si prende tutto la ******. Ma non lo faranno cadere.

povera cogliona...

Hux WS Commentatore certificato 25.02.10 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Il potere sceglie sempre burattini corrotti e maiali a cui consente lussi e vizi, ma proprio per poterli sostituire facilmente!


Difatti, tutti quelli che raggiungono un successo nella politica, nell'amministrazione pubblica e privata, nella prenditoria, nella televisione, sono tutta merda patinata: puttane, puttanieri e drogati.
Questo fenomeno non riguarda solo gli alti livelli, ma tutta la società, ormai.
Anche se vuoi fare il semplice operaio è quasi impossibile, se non sei fatto di quella merda!
Gli stessi prenditori privati, notoriamente puttanieri e drogati, non sopportano più l'idea di avere alle dipendenze gente che non sia merda come loro.
D'altronde, i prenditori, ormai, sono solo i mafiosi e loro prestanome!
Gli imprenditori residui sono in via di estinzione!

sancho . Commentatore certificato 25.02.10 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lambro, dietro quel sabotaggio appalti e un progetto milionario.

Quasi 200mila metri quadri di superfici, piste ciclabili ed edifici ecosostenibili: così dovrebbe cambiare il volto dell'antico complesso industriale di Monza da cui qualcuno ha fatto uscire gli ottomila metri cubi di petrolio che hanno avvelenato il Lambro e il Po.

La Procura indaga sul sottobosco degli appalti.

È un affare da mezzo miliardo di euro, un progetto faraonico da 187mila metri quadrati su un terreno di 309mila. Ed è previsto proprio sui terreni della Lombarda Petroli, l´ex raffineria di Villasanta a Monza da cui qualcuno, nella notte tra lunedì e martedì, ha fatto uscire gli ottomila metri cubi di petrolio che hanno avvelenato il Lambro per poi riversarsi nel Po.

Continua su: http://milano.repubblica.it/dettaglio/lambro-dietro-quel-sabotaggio-appalti-e-un-progetto-milionario/1870313

========================


Il sospetto già c'era, attendevamo solo la conferma.

cettina d., isola Commentatore certificato 25.02.10 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Penso che faccia parte di una strategia di fumo negli occhi, come l’annuncio di misure anticorruzione, che faticano però a realizzarsi. Il ladro di polli difficilmente fa regole funzionanti. Si tratta sempre del tentativo di sbandierare uno lo show, mentre in realtà si fa tutt’altro: Berlusconi ha respinto le dimissioni di Bertolaso e quelle di Cosentino. Detto questo, non dimentichiamo che nell’arte dello show resta un maestro: eventuali misure anti-corruzione disorienteranno non pochi elettori.

Barbara Spinelli

Aldo F., napoli Commentatore certificato 25.02.10 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Cinzia Gubbini
Genova 2001 e la (non) libertà di cronaca

Otto mesi di carcere per aver raccontato uno scontro tutto interno alla polizia italiana. Il giornalista Checchino Antonini con passione e competenza ha seguito sin dai primi momenti i fatti di Genova 2001, quando il movimento per un'altra globalizzazione scese in piazza numeroso. E finì massacrato. Il giornale per cui scrive, Liberazione, ha sempre dato spazio e attenzione a questo grosso buco della democrazia italiana. L'articolo incriminato, considerato diffamatorio, raccontava dei comunicati stampa pubblicati dai sindacati di polizia dopo le dichiarazioni di Gigi Malabarba, allora senatore di Rifondazione e membro del Copaco, che con la consueta chiarezza denunciavano le promozioni assicurate ad alcuni dei poliziotti coinvolti nelle inchieste sugli scontri di Genova. Con un linguaggio adatto al pubblico di Liberazione, un giornale che esprime apertamente la propria posizione politica e che è organo di un partito, ma senza inventare fatti Antonini ha firmato un articolo di cronaca. In questo articolo era chiara la disillusione per il ruolo del sindacalismo di polizia nell'arginare la deriva militaresca dell'allora capo della polizia Gianni De Gennaro. Per inciso si ricordavano i guai giudiziari di un dirigente di uno di questi sindacati coinvolto in un'inchiesta sui raid di estrema destra a Bari. Ora Antonini e l'allora direttore di Liberazione, Piero Sansonetti, rischiano otto mesi di carcere. Si attende l'appello. Per capire quanto si sia voluti andare con la mano pesante su questa storia, basti sapere che il giudice ha comminato una pena superiore a quella chiesta dal pm. Online è ora presente un appello (http://www.ilmegafonoquotidiano.it/news/libera-la-cronaca-0). Una firma per la libertà di cronaca. FIRMATE L'APPELLO !

Canelibero online 25.02.10 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Il caso Genchi, pag. 351:

E ora l'uomo dei telefoni fatica a capirci qualcosa su quali siano le regole a Catanzaro.
Perchè nessuno ha il suo telefono. E tutti parlano con tutti: il procuratore con gli avvocati, i giudici, gli indagati, i sostituti con gli indagati. Gli avvocati chiamano al cellulare procuratori e indagati. I familiari degli uni e degli altri, parlano con chiunque. A scelta.

stevemax stevemax Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.10 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I MOTIVI PER UN GRANDE SCIOPERO DEL VOTO IL 28 E 29 MARZO contro la corruzione.

li trovate cliccando sul mio nome.

------------------------------------
Abstract: Se il 28 e 29 marzo, date di apertura dei seggi per le elezioni regionali, tantissimi elettori incrociassero mani e braccia e si unissero in un vero grande sciopero del voto, forse arriverebbe a destinazione un primo segnale netto e forte contro la corruzione. Si potrebbe così sperimentare un nuovo vaccino che permetta un'inversione di tendenza. La maggior parte del paese è oggi in balìa di una minoranza di "azionisti", come li chiama Beppe Grillo. Si tratta di potenti burattinai che hanno in mano carte truccate con le quali condizionano la maggior parte delle scelte economiche e politiche nel nostro paese. Occorre un nuovo inizio, l'innesco di una spirale virtuosa che renda possibile per tutti l'autodeterminazione e la consapevolezza dei propri diritti per non essere inseriti nella casistica fumosa dei "soloni" della carta stampata e dei luccicanti salotti televisivi.


Tra i lavori che gli italiani e soprattutto i padani non vogliono fare ci sarebbe anche quello del killer, ma i mandanti degli omicidi possono pur sempre rivolgersi a certa “manodopera” straniera.

A questa soluzione avrebbe fatto ricorso un uomo intenzionato a sbarazzarsi del rivale in amore, l'imprenditore Stefano Cerri scomparso il 10 dicembre 2008 da Milano.

Della sparizione si era occupata anche la trasmissione televisiva Chi l'ha visto?, necessariamente senza esito visto che, secondo gli inquirenti, Cerri sarebbe stato ucciso da tre dominicani.

Gli extracomunitari sono stati arrestati oggi. I presunti assassini sarebbero stati incaricati del delitto da Stefano Savasta, rinchiuso nel carcere di Monza dallo scorso 2 marzo. Quest'ultimo, a quanto risulta dalle indagini, avrebbe agito mosso da una folle gelosia.

Il presunto mandante dell'omicidio non si era rassegnato alla fine della relazione con una 40enne e, stando agli investigatori, da anni la tormentava per costringerla a tornare con lui. Negli ultimi tempi, la donna era legata all'imprenditore scomparso. Cerri aveva anche denunciato minacce ricevute da persone armate che gli avevano intimato di stare alla larga dalla donna.

mandante e manovali... tutti extracomunitari!!!

Mariella Garganella Commentatore certificato 25.02.10 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Caro Nando riposto il tuo post per dargli piu' visibilità, il quale condivido in pieno , ma torno a dire che bisogna che anche noi facciamo qualcosa di concreto e non solo parole , passiamo ai fatti , e siccome credo che uno come te possa fare di piu' di scrivere solamente ti do' pieno appoggio anche fisicamente se vogliamo mettere in pratica qualche buona idea.


UNA FIRMA E' PER SEMPRE.

Pensa tu cosa avremmo potuto fare noi con i mezzi della Bonino!

Ok,la buona notizia della raccolta delle firme completata è incoraggiante,ma quella quella ottima non la vedo tanto tale.

Infatti al tracollo generale della "feccia" può corrispondere un peggioramento della condizione di vita degli italiani,di quelli che già stanno nella merxa!

Qui serve una lucida analisi della situazione economica del paese,vanno studiati mezzi idonei per fare fronte all'onda di risucchio che rischia di trascinarci nel baratro.

Come vedi Beppe,vanno a prendere spunto dalle tue idee,con la faccia come il cxlo si fanno paladini della legalità.

E' ORA CHE CI PRESENTIAMO AL GRANDE PUBBLICO ELETTORALE!

Rilancio di nuovo:

TUTTI SANNO,MA NESSUNO PARLA!!!

CINQUE STELLE TV.

5 ★★★★★ TV.

Basta un WebTv portata sul digitale terreste.

Oppure basta dare alle molte emittenti locali(già sul Dgt)dei programmi della web tv.

Gli si danno i Passaparola,i 168,i video di Byoblu,i video della rete,c'è solo l'imbarazzo della scelta su quello da proporre.

IL PD CHIUDE RED TV?

PRENDIAMOCELA NOI,FACCIAMO LAVORARE I 14 CASSAINTEGRATI PIU' ALTRI.

Anche Red Tv è stata fatta con i soldi della comunità,come la Rai Tv,la paghi tu!

SCENDIAMO IN CAMPO,O ROMANIAMO IN FINESTRA???

INIZIAMO A RIPRENDERCI QUELLO CHE ABBIAMO PAGATO!!!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

francesco a. Commentatore certificato 25.02.10 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente arriva la prima medaglio d'oro alle Olimpiadi di Vancouver per l'Italia nella specialita' slittino!!! Campione del mondo: SILVIO BERLUSCONI, 15 ANNI DI SLITTAMENTO DEI PROCESSI!!!!!!!

Michele D., Como 25.02.10 13:06| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

consigli per gli acquisti agli "amici rossi sinistri sinistri"

In libreria "Avanti Po. La Lega Nord alla riscossa nelle regioni rosse"


La Lega Nord cresce nei voti e cala lungo la penisola, al di sotto del Po, in quelle che da sessant’anni sono note come le "regioni rosse". In vista delle Regionali arriva in libreria per il Saggiatore un saggio attualissimo di Paolo Stefanini che racconta la nuova geografia politica italiana. Sì perché non sono pochi quelli che hanno il busto di Lenin in soggiorno, ma ammirano molto Maroni e Bossi...

Mariella Garganella Commentatore certificato 25.02.10 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

d'altronde a sinistra qualche gettata di veleno , prima delle elezioni, la dovevano pur buttare sulla lega


In relazione ad alcuni articoli apparsi oggi, e in passato, su alcuni quotidiani, riportanti dichiarazioni di Giampiero Fiorani, il senatore Roberto Calderoli precisa che, a seguito delle sopracitate dichiarazioni, e' stato sottoposto ad un'indagine che si e' conclusa con una richiesta di archiviazione dal parte dello stesso pubblico ministero, dottor Fusco, e con l'emanazione, in data 8 febbraio 2010, di un decreto di archiviazione da parte del giudice delle indagini preliminari competente, smentendo, conseguentemente, la fondatezza delle dichiarazioni del Fiorani''.

Mariella Garganella Commentatore certificato 25.02.10 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiedo a Grillo perchè non sostiene
la battaglia per la LEGALITA' e l'INFORMAZIONE
di Emma Bonino

Romeo Rossini 25.02.10 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Cuffaro in aula: i pm depositano un ''pizzino'' di Provenzano.

25 febbraio 2010
Palermo. Sarebbe stato indirizzato da Ciancimino senior e conterrebbe riferimenti a Dell'Utri e all'ex governatore siciliano.

Continua su:
http://www.antimafiaduemila.com/content/view/25516/48/

=========================


Anche per questo processo attendiamo speranzosi......

cettina d., isola Commentatore certificato 25.02.10 13:03| 
 |
Rispondi al commento

La Lombardia, Formigoni e alcuni politici “chiacchierati”

Da una cena elettorale all’altra Massimo Buscemi, candidato di punta del Pdl in Lombardia, assessore legato a Formigoni.

E’ stato socio di Rosanna Gariboldi, che da poco ha patteggiato per riciclaggio.

La sua campagna è cominciata il primo febbraio con una cena alla Fiera di Milano da 300 mila euro, per 7 mila persone.

Fra loro Formigoni, la famiglia Pillitteri, Stefania Craxi, Paolo Berlusconi.

In prima fila anche Lele Mora e Daniele Interrante.

L'ex tronista ha parlato “ a nome dei giovani del Pdl”.

Immancabile, come alla cena di lunedì scorso al locale delle veline, Gioia 69, Massimo Guarischi, decaduto da consigliere regionale del Pdl perché condannato per corruzione e turbativa d'asta.

In estate si consola in Croazia con l'amico Formigoni.

Guarischi , non essendo più candidabile, con la benedizione del Governatore, del presidente della provincia, Podestà e Stefania Craxi, ha piazzato la sorella Monica, nel collegio sicuro di Lodi.


IFQ di oggi

silvanetta* . Commentatore certificato 25.02.10 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Regali e lussi: la “cricca dei telefoni” con Jaguar e yacht

Oltre i miliardi e l’Iva, da una parte all’altra del mondo, giravano regali.

E che regali.

Soltanto il senatore Di Girolamo ha potuto usufruire di un parco macchine: una Bmw X5, una Ferrari F340, una Audi A8 e una Juaguar.

Ma non scherzava nemmeno con i mezzi nautici: due barche, una Ferretti 45 Fly e una Ferretti 550.

La base per le operazioni transanzionali, era una villa ad Antibes (in Francia), affacciata sulla Costa Azzurra. Il sistema era enorme, i beni sequestrati ai personaggi coinvolti sono tantissimi: 247 immobili, 133 auto, 5 imbarcazioni per un valore di 3,7 milioni, 743 rapporti finanziari, 58 quote societarie per un valore di 1,9 milioni, 2 gioiellerie e altre attività commerciali tra bar e ristoranti, crediti nei confronti di Fastweb e Telecom Italia Sparkle per 340 milioni, 15 milioni di beni all’estero, quadri e opere d’arte.

Insomma, “la frode colossale della telefonia”, faceva ricchi e contenti decine di persone e faceva girare 2 miliardi di euro.

IFQ di oggi

silvanetta* . Commentatore certificato 25.02.10 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Lambro, ecco il progetto per l'area dell'ex raffineria
È un affare da mezzo miliardo di euro, un progetto faraonico da 187mila metri quadrati su un terreno di 309mila. Ed è previsto proprio sui terreni della Lombarda Petroli, l´ex raffineria di Villasanta a Monza da cui qualcuno, nella notte tra lunedì e martedì, ha fatto uscire gli ottomila metri cubi di petrolio che hanno avvelenato il Lambro per poi riversarsi nel Po
Leggi e commenta l'articolo di Gabriele Cereda FOTO L'onda di petrolio nel Po | Il petrolio nel Lambro

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 25.02.10 12:57| 
 |
Rispondi al commento

25 febbraio 2010
Roma. Approda oggi alla Corte di Cassazione il processo all'avvocato inglese David Mills, condannato in due gradi di giudizio per corruzione in atti giudiziari a quattro anni e mezzo di reclusione.
C'è molta attesa per la sentenza che pronuncerà la Corte a sezioni unite, soprattutto per le conseguenze che avrà sulla posizione del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, imputato per la medesima vicenda in un processo stralcio.

Gli avvocati di Mills hanno presentato ricorso in Cassazione puntando all'annullamento della sentenza di appello per intervenuta prescrizione, con una ricaduta per il processo a Berlusconi, ancora in primo grado, che è imputato dello stesso identico reato -- se Mills è il presunto corrotto, il premier è il presunto corruttore.

Continua su: http://www.antimafiaduemila.com/content/view/25508/48/

==========================


Attendiamo speranzosi.........

cettina d., isola Commentatore certificato 25.02.10 12:56| 
 |
Rispondi al commento

FIORANI DÀ IL LISTINO DELLA SPESA AL PM “ECCO I POLITICI CHE HO PAGATO”

[…]Eugenio Fusco, racconta la sua verità.

Il legame fortissimo con il governatore di Bankitalia Antonio Fazio. I rapporti incrociati tra il suo assalto ad Antonveneta e l’assalto dell’Unipol di Giovanni Consorte a Bnl (“Io do una mano a te, tu dai una mano a me”).

[...]Il politico più interno all’operazione è il senatore di Forza Italia Luigi Grillo, vicinissimo a Fazio e ufficiale di collegamento tra il governatore e Fiorani.

“Gli ho dato 100 mila euro, poi altri 200 mila, poi altro ancora.
Su un conto aperto alla Popolare di Lodi per operazioni finanziarie sui derivati.
Un aiuto per le sue spese elettorali”.

Una parte dei soldi finisce al senatore Marcello Dell’Utri.

“Sì, 100 mila euro: Grillo me li chiese espressamente per il senatore”.

Ma poi, chiede Fusco, gli sono effettivamente arrivati?
“Certamente, perché Dell’Utri mi ha ringraziato”.

Altri soldi vanno al deputato di Forza Italia Aldo Brancher:

“Mi chiese un contributo perché aveva perso dei soldi investiti in un’azienda. Gli diedi 100 mila euro, su un conto corrente intestato alla moglie.

Altri 100 mila glieli diedi per Roberto Calderoli”, l’esponente della Lega nord.

I soldi servivano a rinsaldare il trasversale “partito del governatore” contro i nemici di Fazio (Giulio Tremonti, Bruno Tabacci, Giorgio La Malfa...) che volevano far passare in Parlamento il mandato a termine per il governatore della Banca d’Italia.

“Anche la Lega era acerrima nemica del governatore”, ha ricordato Fiorani, “ma poi ha cambiato idea”: dopo che Fazio e Fiorani portarono a termine il salvataggio di Credieuronord, la banca della Lega che era “sull’orlo del fallimento”.

Altri soldi, sono arrivati a un personaggio a cavallo tra la politica e la finanza: Fabrizio Palenzona, massiccio esponentedella Margherita e banchiere di Unicredit:

“Due bonifici, più versamenti in contanti.

segue sottocommenti

silvanetta* . Commentatore certificato 25.02.10 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Saviano invita la popolazione a ribellarsi all'assalto della mafia in Parlamento. Siamo tutti d'accordo ma in che modo? Caro Saviano io sono certa che tutta la polazione (indpendentemente dall'appartenenza politica)non accetti la deriva mafiosa che sta sommergendo il nostro Paese però, nonostante la paura e lo sdegno, si sente impotente. Cos'altro potrebbe fare una popolazione oppressa se non rivoltarsi contro le istituzioni tutte, che hanno permesso e permettono ancora che ciò avvenga? La rivoluzione si può fare pacificamente o è necessario armarsi?Perché i politici che non hanno nulla in comune con le mafie (voglio augurarmi che ce ne siano) non muovono un dito per FERMARLI? Cosa stanno aspettando che davvero in Italia si scateni una guerra civile?
RESTO IN ATTESA DI UNA RISPOSTA

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 25.02.10 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Io però non capisco: chi ha un posto di potere è lapalissiano che venga intercettato, e la pratica è in auge non certo da adesso.
Come mai questa gente continua a telefonarsi?

Sono così sicuri di sè da non preoccuparsi di essere ascoltati e registrati, o sono solo degli sprovvveduti?

Tanto per dire: se io fossi nella loro situazione e volessi fare qualcosa di sporco, la cosa la gestirei ai giardini pubblici o inviterei l'altra parte ad un giro in auto.

Cosa che temo presto diventerà la norma, perchè effettivamente le intercettazioni sono utili, ma l'uso che troppo spesso ne è stato e ne viene fatto metterà in guardia anche i più tonti.

E non si sa bene CHI sia intercettato.

Margaret mg 25.02.10 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse esiste un piano segreto del Vaticano volto a sovvertire l'ordine democratico di questo paese per instaurare una dittatura teocratica, con il ripristino della Santa Inquisizione. I segnali ci sono tutti: Il papa e la CEI auspicano una nuova classe di politici cattolici (infatti da Berlusconi a Bersani, passando per Casini son tutti cattolici!) Il Vaticano possiede il 25% del patrimonio immobiliare italiano, questo vuol dire che un quarto dell'Italia è in mano agli scagnozzi di questo Stato canaglia! Svegliamoci, prima che sia troppo tardi!

Tiziana d 25.02.10 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Peccato che non ci sia la lista 5 stelle nel Lazio dove credo ce ne sia un estremo bisogno!!!

fabio ferrario 25.02.10 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Anche gli scandali possono servire al potere


Anche gli scandali, paradossalmente, possono servire come mezzo di distrazione di massa, specie se il potere ha deciso di sostituire i suoi burattini!
Tangentopoli è un illustre precedente! Fu all'ombra di tangentopoli che i vari governi Ciampi, Amato, Prodi, iniziarono la grande svendita dello stato italiano con tutti i suoi beni e tutti i suoi abitanti!
Certamente, fa piacere un'opera di pulizia, ma attenzione all'immondizia che si appresta a sostituire questa rumenta, perché potrebbe essere anche ben peggiore e puzzolente.
Quando succedono queste cose, il potere non è alle corde, ma sul ponte di comando e sta manovrando!

sancho . Commentatore certificato 25.02.10 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mariella la Porcella ti sei presa la purga prima di massaggiare il cazzo cadente di Eridano il Bifolco dei Ladri di Stato . Perchè mentre succhi e caghi, magari, ti potrà venire la visione della padania ,dove Di Girolamo piscia in culo a Cosentino Zanna Bianca della Porta Girevole e della modifica della legge 180 , per lasciare in liberà uscita il cagatoio ladroleghista dei posticini di sottogoverno. Una volta la spazzatura veniva consegnata allo spazzino , adesso entra a far parte del cagatoio per mafiosi di via Bellerio delle Tangenti e della P2 . Ladri.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 25.02.10 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il cinismo dell’eminenza. Il cardinale Bertone e il convegno con Formigoni
di don Paolo Farinella

Il 19 febbraio 2010 il cardinale Tarcisio Bertone è andato al convegno di Rete Italia del filibustiere di comunione e liberazione Roberto Formigoni a parlare – oh, numi! – di etica. La compagnia era all’unisono perché tutti si definiscono cattolici con tanto di griffe. Cattolici specchiati di integerrima coerenza. Al solo vederli uno s’ispira al cielo, se poi li avvicina freme di santità, se poi li sfiora il miracolo è assicurato.

Bertone è quello che ha manovrato per fare fuori Boffo e non ha esitato a servirsi fare un contratto di omicidio con il killer Feltri attraverso i buoni uffici di Berlusconi, notoriamente uomo di specchiate virtù cristiane. Bertone è quello che in nome dell’etica ha cercato di fare le scarpe a Bagnasco e appropriarsi di Avvenire e della tv Sat2000 di proprietà della Cei. Bertone è quello che ha provato in tutti i modi, riuscendovi egregiamente, a commettere atti impuri con Berlusconi pur di mantenere un rapporto privilegiato con il governo per averne utili immediati.

continua link:

http://temi.repubblica.it/micromega-online/il-cinismo-dell%e2%80%99eminenza-il-cardinale-bertone-e-il-convegno-con-formigoni/


Aldo F., napoli Commentatore certificato 25.02.10 12:44| 
 |
Rispondi al commento

IL GASOLIO DAL LAMBRO AL PO
A Piacenza in acqua le barriere rigide, poi le idrovore
' Quelle mobili utilizzate ieri non erano bastate. La regione Lombardia: "Calamità naturale
--------------------------
CALAMITA' NATURALE!!? CALAMITA' NATURALE!!?
FORMIGONI AL MIO PAESE NON SI PUO' RESPIRARE!!IL PETROLIO NON SI E RIVERSATO DA SOLO NEL LAMBRO, E SENTO PARLARE DI CALAMITA' NATURALE!!!???AVETE RIEMPITO LE VIE DI TELECAMERE, E SIETE RIUSCITI A TENERE SOTTO CONTROLO STA AZIENDA DI MALFATTORI? ASSASSINI BECERI MAFFIOSI!!!
VOI PENSATE CHE TROVERANNO I COLPEVOLI DI QUESTA STRAGE DI FAUNA? COL CAZZO!!!! NE PARLERANNO PER UN PAIO DI GIORNI E CI SPEGNERANNO IL CERVELLO CON IL GRANDE FRATELLO, VELINE E ZOCCOLE DI VARIA NATURA.
AVVANCULO A TUTTI!!!!!

ANTONIO ANTONINO 25.02.10 12:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Beppe,..parli di ragazzi, ma il contributo arriva anche da chi non è più tanto ragazzo...Insieme a mio marito abbiamo deciso di impiegare il nostro tempo libero a questa raccolta firme, svolta in giorni particolarmente freddi,...( mani che faticavano persino a tenere la penna in mano per il gelo e piedi al limite del congelamento!)... perchè ci crediamo e gioiamo insieme a te al candidato per il Piemonte e ai ragazzi del Meet Up per questa bellissima notizia.

elisabetta F 25.02.10 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Torneremo presto ai seggi
Per la conta Regionale
E la fede non scarseggi
Nel cassare tutto il male

C’è un ragazzo che sostengo
Che si chiama Cipriano
E m’espongo, non m’astengo
E ho bisogno d’ogni mano!!

Mille voti l’obiettivo
Per centrare l’elezione
Viva Rocco il positivo
E la sua abnegazione!!

Come me, rompete il cazzo
A parenti e disinformati
Per cessare questo andazzo
C’è bisogno d’incazzati!!

La Regione Emilia Romagna
Ha bisogno del buon Rocco
Per bloccare il magna magna
Di chi prende tutto a scrocco!!

Cinque stelle è il Movimento
Cipriano Rocco il nome
Da votare vi rammento
Io ci credo al cubo eccome!!

Gabriele L., Magreta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.10 12:29| 
 |
Rispondi al commento

bisogna rimanere in allerta e attentissimi.

Quello che sta' accadendo ultimamente e' come scoperchiare pentole che noi sapevamo (intuivamo) esistessero ma SENZA MAI AVERE PROVE.

Ora qualcosa sta venendo fuori ed e' qualcosa di veramente grosso a tutti i livelli

Dalla protezione civile allo scandalo Fastweb passando per le innumerevoli vicende "sporche" che purtroppo toccano il nostro Paese.

Tutte queste, purtroppo pero', vicende toccano poteri forti che si cominciano a sentire con le spalle al muro e ho paura siano capaci di tutto. Ma proprio di tutto e con l'avvallo di molti cittadini oramai assuefatti e politicamente apatici.

stiamo veramente attenti
In guardia piu' che mai

mauro fieni 25.02.10 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SOLO FANGO,
dovreste esser fortunati e ringraziare,coi fanghi al Village ,si puo' curare tante cose.anche la cervicale.
Tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino.

al m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.10 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Partiti, tra soldi pubblici e prostitute (PD, PDL), tra perbenismo, ipocrisia, falsità e piagnistei (Radicali, Santanchè, Fini), tra vomito (Ferrara, Capezzone), tra personaggi insulsi (Mastella), e tra ipocriti (Di Pietro).
Loro sono già partiti.
Noi siamo in movimento.

Davide Z. 25.02.10 12:26| 
 |
Rispondi al commento

mariella, ti vuole fiorani... dice che ha 100'000 zucche anche per te...

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.10 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

[..]L'ottima notizia è invece la decomposizione del sistema che sta accelerando. La Protezione Civile e Fastweb/Telecom sono solo l'inizio.

*********************************
Non c'è nessuna decomposizione del sistema ma solo un accentramento di potere che approfitta della crisi per farsi più forte e getta in pubblica piazza personaggi fino a ieri utili ed oggi scomodi da rimpiazzare con altri più "puliti" e allineati.
Le grandi banche e le multinazionali,che presumibilmente hanno aiutato a creare questa situazione,stanno ora accellerando il processo di aggregazione sempre più utile per acquisire potere decisionale politico,vero obbiettivo del capitalismo finanziario.
I disoccupati ed i poveri insieme alle turbolenze geopolitiche sono il collaterale che ora devono gestire forti di una frammentazione sociale anch'essa pianificata,di governi fortemente condizionati e di esperienze accumulate come quella argentina.
L'unica rivoluzione possibile non è con le monetine ma dentro le fabbriche.
******************************
La globalizzazione non è un fenomeno naturale, ma un fenomeno politico concepito per raggiungere obiettivi ben precisi.

(Noam Chomsky)

filippo l. Commentatore certificato 25.02.10 12:23| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’aggressione di cui è stato oggetto Marco Travaglio nell’ultima puntata di “Anno Zero” è solo l’ennesimo episodio, benché il più grave perché insistito e consentito oltre ogni limite di decenza. Lo squadrismo mediatico funziona così: a chi prova con l’argomentazione razionale, e quindi rischia di convincere qualche milione di concittadini, il berlusconiano d’ordinanza tappa la bocca con l’olio di ricino della glossolalia di regime (glossolalia: s.f. La coniazione, talvolta patologica, di associazioni sillabiche prive di senso. Devoto-Oli, dizionario della lingua italiana) o col manganello di ingiurie e false accuse, vomitate come un mantra. Mai che ad una argomentazione, fatta esprimere liberamente e ascoltare compiutamente, la “mascherina” di regime risponda con una argomentazione. La sua unica argomentazione è l’interruzione, la potenza delle corde vocali a surrogato dell’impotenza della ragione.

Che senso ha, con questo andazzo, discutere ancora di par condicio? Perché si tollera, anche nelle ultime “riserve” di un giornalismo ormai in estinzione, la censura contro chi è ancora pensante, e vuole praticare il dialogos ad armi pari? Perché anche questo genere di ospite non viene garantito nel suo diritto alla parola? Chi vuole imporre la violenza della censura dovrebbe esserne impedito, e nulla è tecnicamente più facile da realizzare in uno studio televisivo. Basta che il microfono aperto, oltre al conduttore, lo abbia un ospite alla volta, è la scoperta dell’acqua calda.
Ed io sottolineo quest'ultima frase :

-Basta che il microfono aperto, oltre al conduttore, lo abbia un ospite alla volta, è la scoperta dell’acqua calda.-

Aldo F., napoli Commentatore certificato 25.02.10 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PURE FINI NELLA ZUPPA IMPERIALE ?

********************************

TANGENTOPOLI ERA NULLA A CONFRONTO

MOLTI LE HANNO FATTE TALMENTE GROSSE

CHE NON VOGLIONO ESSERE INTERCETTATI

SI CA..NO IN MANO AL PENSIERO

SONO COME DICE BEPPE

MORTI - AMEN

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 25.02.10 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo io sono un 'imitatore' e non potendomi pulire il culo con la bandiera italiana, sono costretto a pulimerlo con la figa rancida e cadente di Mariella Garganella . Cagna leghista piena di merda che ti sei fatta sborrare in culo dall'on. Merdaroli. Sporca , ladra, fogna mafiosa, cocainomane piena di piscio .Rotta in culo te e quella scrofa che ti ha partorito per il culo in via Bellerio delle Tangenti e della P2.
Ladri e farabutti di Stato.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 25.02.10 12:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per quello che hanno fatto il politici al paese negli ultimi 30 anni, esiste solo un reato: Alto Tradimento verso la Repubblica dello Stato Italiano.

Peter Moz Commentatore certificato 25.02.10 12:17| 
 |
Rispondi al commento

BRAVISSIMI!!! ALLA FACCIACCIA DEGLI ZOMBIE E DEI PUTREFATTI CHE CI REMANO CONTRO...... PRRRRRRRRRRRRRRRR....

Salvatore Tafuto, Napoli Commentatore certificato 25.02.10 12:15| 
 |
Rispondi al commento

barbari predatori che piacciono a sinistra

Camion rubati, romeni in manette

Rubavano motori barche nel Vco, 11 romeni arrestati

Coppia di romeni amanti dei furti

Rubano in un'azienda agricola, arrestati due romeni

Rho, rissa in un bar con due rumeni Accoltellato e ucciso un ...

PORTONACCIO, RUBAVANO CORRENTE ELETTRICA: ARRESTATI 11 RUMENI


Una operazione contro lo smaltimento illecito di rifiuti speciali e' stata infatti portata a termine nel casertano, intercettando nel parco del Matese, zona protetta da vincoli paesaggistici, un camion che trasportava circa dieci quintali di rifiuti speciali anche di tipo pericoloso. Elettrodomestici in disuso, batterie, fusti e filtri di olio motore esausti, reti metalliche e altri rottami ferrosi altamente inquinanti erano nel mezzo su cui viaggiavano tre rumeni, F.T., 29enne, M.C., 28enne, e I.N., 45enne, erano sprovvisti di qualsiasi autorizzazione relativa alla gestione, allo smaltimento e al trasporto dei rifiuti.
I tre sono stati denunciati. Sulla provenienza e la destinazione del camion ora sotto sequestro sono in corso indagini. Il materiale e' stato intanto affidato a una ditta specializzata per il regolare smaltimento.

Mariella Garganella Commentatore certificato 25.02.10 12:15| 
 |
Rispondi al commento

SI SI SI! STIAMO ARRIVANDO! E SIAMO INCAZZATI! NON BASTERANNO LE PAROLE DOLCI! DAJEEEEEEEE

maurizio broglia 25.02.10 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Mi piace l'idea di nando da roma.
La vorrei con lo spirito di Telejato.

p.s. MAGARI tutte le tv e tutti i giornali avessero un Pino Maniaci in redazione....

Alexander TheGreat 25.02.10 12:13| 
 |
Rispondi al commento

La Lombarda Petroli è un’azienda storica, nata sul finire della Seconda Guerra mondiale e capace, nel 1965, dopo l’accordo con la francese Total, di pompare qualcosa come un milione e mezzo di tonnellate di combustibile.

Giuseppe Tagliabue, 54 anni, presidente della Lombarda Petroli, è rimasto, insieme al cugino Rinaldo, a dirigere l’impresa dopo che lo zio, il fondatore dell’attività, si è ritirato a vita privata. La prima svolta, per la Lombarda Petroli, è datata 1984, quando la raffineria chiude, con buona pace dei suoi 220 operai, e si trasforma in un deposito di stoccaggio di idrocarburi in conto terzi: petrolio, combustibile e gasolio.

Nel 2004, il secondo colpo di scena, i Tagliabue firmano un accordo storico con l’amministrazione comunale di Villasanta: la Lombarda Petroli, circa 330mila metri quadrati, corrispondenti a circa un terzo del territorio comunale, verrà dismessa.

Al suo posto vedrà la luce una nuova città: case, uffici, attività produttive, terziario e, nel mezzo, un parco a punta di diamante. Un restyling che, ultimato, avrebbe un valore stimato tra i 25 e i 50 milioni di euro.

Della partita è Addamiano srl, società immobiliare di Nova Milanese, che progetta un cantiere futuristico: “Eco City Villasanta”. L’accordo è chiaro: Addamiano bonifica l’area, Lombarda Petroli paga.

Sorgono le prime crepe nell’intesa: Addamiano chiede di rivedere il piano licenziato dal comune di Villasanta, trasformando 30mila metri quadrati da uffici a case. Nel frattempo, dopo 15 anni di governo di centrosinistra, in paese, è la volta di una nuova giunta di centrodestra.

Infine, alla Lombarda Petroli scade la convenzione per continuare a utilizzare i 100mila metri quadrati rimasti come deposito di idrocarburi.

Quindi, ieri, il sabotaggio.
----------------------------------------
Prestigiacomoooooooooooo!!!
e adesso come la mettiamo con le tabelle che avete approvato alla camera del 2.2.2010
C'è il penale oppure no?

oreste SP 25.02.10 12:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VIA IL GOVERNO DEL MALAFFARE
(24 Febbraio 2010)

L’ondata di scandali in corso non scoperchia solo la realtà del capitalismo ma anche la natura del governo. Non si tratta degli “affari privati” di Berlusconi, ma di un sottobosco infinitamente più ampio e profondo: che investe la presenza nella maggioranza di governo di uomini della ‘ndrangheta, non di semplici collusi, già salvati dalla PDL; che rivela l’enormità dell’evasione e del riciclaggio dei fondi neri da parte delle grandi imprese, protetto dallo scudo fiscale voluto dal governo; che denuncia una volta di più il vero significato della depenalizzazione dei reati capitalistici che il governo ha preteso e pretende: non il solo salvataggio di Berlusconi, ma la protezione di quegli ambienti malavitosi da tempo annidati nel blocco sociale della sua maggioranza. Per questo si impone, tanto più oggi, una mobilitazione operaia e popolare che rivendichi la cacciata del “governo del malaffare”. Solo un governo dei lavoratori può essere “governo degli onesti”.
Partito Comunista dei Lavoratori

Canelibero online 25.02.10 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo e cari Grillini, ad esempio la raccolta firme in Campania e Piemonte si poteva fare PER LEGGE solo nell'ultimo mese! Voi avete proceduto da Novembre da quanto comunicato, quindi tutte le firme raccolte da Novembre a Gennaio NON SONO VALIDE.
Anche voi vi genuflettete all'irregolarità imposta dal regime per fare strage di legalità e di democrazia?

Francesco D., Bologna Commentatore certificato 25.02.10 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Fenomeni di massa e cultura berlusconiana

pure un portoghese di un mondo, quello del calcio che in questo spazio giustamente viene denigrato perchè "distrazione di massa", critica il conformismo italico

Il tecnico dell'Inter: "Abbassare i toni? E' stato così che voi italiani avete creato Calciopoli..."

e ancora:"io ero in Portogallo quando ho saputo di Calciopoli e mi ha fatto vergognare in quel momento di guadagnare soldi per la mia famiglia con il calcio"

http://video.gazzetta.it/?vxSiteId=f89d11d6-1424-420d-8ebb-23904200f68a&vxChannel=CalcioNews&vxClipId=2570_03e18996-2199-11df-a007-00144f02aabe&vxBitrate=300

Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.10 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sinistri antitaliani

''Il sindaco di Perugia Wladimiro Boccali, la Giunta comunale, la Consulta delle comunita' straniere ed i consiglieri aggiunti aderiscono e sostengono l'iniziativa di protesta, gli stranieri in sciopero per 24 ore, organizzata per il prossimo primo marzo''.

Mariella Garganella Commentatore certificato 25.02.10 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Voglio anch'io l' IGIENISTA DENTALE seria studiosa prossima alla laurea che al posto del filo interdentale usa il perizoma ... garanzia di dote politica ... almeno con lo stipendio da Consigliere Regionale si potrà pagare gli studi e smetterla con Las Fellatios ...

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.10 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Lambro, dietro il sabotaggio
un piano di appalti milionari
Qualcuno, l'altra notte, ha fatto uscire ottomila metri cubi di petrolio dallo stabilimento della Lombarda Petroli. La Procura ora indaga nel sottobosco di un progetto che prevede 200mila metri quadri di case, negozi e impianti proprio in quelle aree di GABRIELE CEREDA

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 25.02.10 12:05| 
 |
Rispondi al commento

E' ora che anche i mafiosi politici vadano nella merda

Mila il Bello Commentatore certificato 25.02.10 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Il miglior antiberlusconismo? Quello di Vauro: disegnare la verità con l'ironia

http://www.ilmanifesto.it/il-manifesto/in-edicola/numero/20100225/pagina/IMMAGINE/

Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.10 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ROMA, 11:42

INTERCETTAZIONI: BONDI, DI QUESTO PASSO CUMULO MACERIE

COMINCIONO A CACARSI SOTTO.. IL MURO STA CROLLANDO.. RIMMARRANO SEMPOLTI DALLE LORO " MACERIE"
TUTTI IN GALERA DOVETE ANDARE MAFIOSI E PIDDUISTI

franco f. Commentatore certificato 25.02.10 11:59| 
 |
Rispondi al commento

FIORANIIIIII...... facce sognà !!!!!!!!!


Dell' Utri, Calderoli, Fazio .................

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.10 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eridano il Bifolco dopo aver 'convocato' il capataz dei senatori merdaioli ,in arte Cagaroli, con tanto di fazzoletto alla bifolca al collo, gli ha risposto : Capo , mai conosciuto Di Girolamo , perchè gli ho sempre mangiato la merda , naturalmente di 'destra' di sportula e di sgoverno .

Intanto werstling Cosentino Zanna Bianca della Porta Girevole , ha colto l'occasione per 'lottare' contro la mafia e l' ndrangheta.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 25.02.10 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

INTERCETTAZIONI: BONDI, DI QUESTO PASSO CUMULO MACERIE
'Possibile che non ci sia nessuno fra i partiti della sinistra che non abbia la coscienza dell'incivilta' e dell'effetto catastrofico sul tessuto portante dell'Italia di continue, ripetute, sistematiche e martellanti trascrizioni sui quotidiani di verbali delle indagini giudiziarie e di intercettazioni? Di questo passo il risultato sara' un cumulo di macerie. Lo afferma Sandro Bondi, coordinatore nazionale del PdL. -

Paura eeeeehhhhhh????!!!!!!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.10 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Per coloro che si permettono di attacare la Bonino faccio in piccolo elenco di cosine fatte! ABORTO,DIVORZIO,VOTO AI DICIOTTENNI,OBIEZIONE DI COSCENZA,DIRITTO DI FAMIGLIA,TRIBUNALE INTERNAZIONALE CONTRO I CRIMINI DI GUERRA (Milosevic in galera )PILLOLA RU46 (giorno dopo)MORATORIA INTERNAZIONALE CONTRO LA PENA DI MORTE,DROGA,MUTILAZIONI GENITALI FEMMINILI,ANTINUCLEARISTA,ACQUA NON PRIVATIZZATA,ecc ma voi non sapete! tanta bella galera in russia, e america,e italia ecc, ma voi non sapete!restituzione in piazza del finanziamento pubblico dei partiti,ma voi non sapete! allora come si fa ad attaccare cosi duramente senza SAPERE? La Bonino per le 350.000 firme da voi raccolte non a assolutamente criticato ma forte dell'esperienza referendaria diceva solo che le firme non si possono raccoglire 60 giorni prima delle elezioni e che probabilmente non sarebbero state accettate, tutto qua!conoscere per deliberare, ciao a tutti.

bruno masi 25.02.10 11:50| 
 |
Rispondi al commento

BRAVI BRAVI alla regione emilia romagna il lavoro non vi mancherà!!!

marina dall'olio, budrio Commentatore certificato 25.02.10 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi amici del Movimento a 5 stelle.

Riguardo al commento del video Emma Bonino per la raccolta delle firme.
Il problema non sono le firme da raccogliere, il problema è, e voi lo sapete benissimo, che i media non danno nessuna informazione al riguardo, e che gli autenticatori latitano.
Emma Bonino ha dato lezione di democrazia non ha voi ovviamente ma all'Italia intera, compreso me.
Non bisogna fare lotte di quartiere, i radicali non lo hanno mai fatto, ma lotta di democrazia.
M.G

mario galizia 25.02.10 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Riciclaggio, Fini: "Ombre infamanti, voterei per arresto Di Girolamo"

''Francamente non ricordo nemmeno di averlo conosciuto Di Girolamo. Vai a capire poi se l'ho visto. Mi pare pero' di poter escludere a priori di averlo 'convocato'''. In un colloquio con il 'Corriere della sera', Gianfranco Fini replica cosi' alle intercettazioni che lo riguardano nel caso di riciclaggio che ha portato alla richiesta di arresto del senatore del Pdl, Nicola Di Girolamo.
Il presunto incontro risale al l'aprile 2008: ''Il 16 aprile 2008? Avevamo appena vinto le elezioni, e con tutto quello che c'era da fare... Mah, andro' a vedere l'agenda di quell'anno per verificare i miei appuntamenti. Tendo a escluderlo pero'. Anche perche' la foto di Di Girolamo che ho visto sui giornali non mi ricordava nessuno.

adesso fanno pure finta di non conoscersi ....

Mariella Garganella Commentatore certificato 25.02.10 11:42| 
 |
Rispondi al commento

È caccia aperta agli ecoterroristi che hanno gettato 5mila tonnellate di olii combustibili nel Lambro.
«Siamo di fronte a un atto criminale contro cui dobbiamo ribellarci»

Sa benissimo che questo significa chiedere soldi e «quest’anno di emergenze in Italia ne sono capitate tante».

Ma tant’è. Dopo aver visto le acque nere, Formigoni insorge: «C’è stato qualche criminale che è intervenuto in maniera dolosa e vigliacca, mettendo a repentaglio un patrimonio di tutti.

«È stato preso atto - si legge in una nota della prefettura - che l’evento è stato quasi certamente causato da un atto doloso e, come tale, imprevedibile.

«Se qualcuno pensa che così facendo possa avere qualche agevolazione urbanistica ha sbagliato di grosso». E pensa anche a un vincolo perenne «per non premiare un’azione così demenziale».
In base alle ultime stime, il danno ambientale potrebbe essere ancora più grande di quanto preventivato in un primo momento: si è perfino rischiato di bloccare per tre settimane il depuratore di Monza, che ha trattenuto circa il 70 per cento di petrolio e gasolio. In tal caso gli scarichi delle fognature di quasi 800mila persone sarebbero stati immessi direttamente nel fiume. La Regione sta studiando un piano di recupero del Lambro

Mariella Garganella Commentatore certificato 25.02.10 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Regione Lazio dopo quello che ho visto fare ai Comunisti e Marrazzo, mi auguro di cuore che vinca la Dottoressa Renata Polverini.

Pier Paolo 25.02.10 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Non sento i pigliainculo del pollaio commentare dei soldi presi da fiorani... dove sono i nostri cavalieri alla grappa preferiti? A togliersi i rimasugli di merda che gli sono rimasti tra i denti? A spompinare qualche mafioso? A fare il bidè a gheddafi? A pulire la bava del loro grande visir? A liberare via padova dagli immigrati?

AVANTI LEGAIOLI, FATEVI SENTIRE!!!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.10 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un'osservazione:

Nel mini posta fianco si fa riferimento alla situazione della Grecia. Una situazione disperata.

Dal minipost:

"Oggi, 23 febbraio 2010, la Grecia si è fermata per uno sciopero nazionale. Chiusi gli aeroporti, le stazioni, i porti, le scuole, le università. I giornali non sono usciti. Nel centro di Atene si sono scontrati i disoccupati di oggi e i poliziotti, i disoccupati di domani. I banchieri e i politici hanno assistito chiusi nei loro palazzi. I responsabili della crisi, che hanno nascosto l'entità del debito ai cittadini e alla UE, non corrono rischi (per ora). Il Governo ha ridotto gli stipendi dei dipendenti pubblici e tagliato molti servizi sociali, ma nessuno crede che questo sia sufficiente a fermare la crisi. La Grecia, di cui in Italia si parla poco e malvolentieri, ha un debito pubblico pari a un quarto del nostro e un tasso di disoccupazione simile. Atene chiama Roma. Passo. Atene chiama Roma..."

Quindi il 23 sciopero generale con scontri e baratro più vicino che mai.

Però... il 24 arriva la CIEMPIONZ LIG!!!

Ed ecco che ad Atene, allo Stadio "Georgios Karaiskakis" con capienza di 30.000 spettatori circa, dove si disputa l'andata degli ottavi di finale fra Olimpiacos Pireo e Bordeaux si riversano 28895 "spettatori"...

Che voglio dire con questa osservazione???

Che gira e rigira tutto il mondo è paese.

Altro che scioperi nazionali e chiusura degli aereporti!!!

In questo mondo di coglioni non si deve più andare nelle piazze per far sentire la propria voce... basterebbe andare fuori dagli stadi per bloccare l'ingresso ai caproni!!!

Sai che risonanza a livello europeo!!!

L'EUROVISIONE!!!

Buona catastrofe a tutti!!!!


gentaglia filo rossa e forse anche da mantenero con una pensione politica

«Meglio un culo che una faccia di culo» ha fatto scrivere sul manifesto-modello dove campeggia, inevitabilmente, un bel sedere di femmina sul quale poggia una mano con il caratteristico sigaro che ama sfoggiare. Son gusti. Magari non riuscirà a prendere manco un voto perché la lista Bonino-Pannella deve ancora raccogliere le firme che gli permettano di correre in Veneto, ma lui, Tinto Brass, giura che è pronto e che intende battersi «contro l’arrogante doppiezza della casta dei potenti». E vuole farlo a colpi di culo

Mariella Garganella Commentatore certificato 25.02.10 11:22| 
 |
Rispondi al commento

In galera Mills e il nano de mmerda !

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.10 11:17| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

INTERCETTAZIONI: CAPEZZONE, INACCETTABILE DERIVA TRITACARNE
'La lotta alla criminalita' e' un dovere morale e politico, cosi' come il contrasto ad ogni forma di illegalita'. Ma sarebbe assurdo continuare ad accettare l'attuale deriva-tritacarne del sistema delle intercettazioni'. Lo afferma Daniele Capezzone, portavoce Pdl.

CAPEZZO' IO NON HO PAURA DELLE INTERCETTAZIONI.. NON HO NULLA DA NASCONDERE.. A DIFFERENZA VOSTA CHE ROMPETE LE PALLE SEMPRE SULLE INTERCETTAZZIONI.. AVETE AVUTO IL CORAGGIO TEMPO FA DI DIRE CHE SI SPENDONO MOLTI SOLDI PER FARLE.. MA A DIFFERENZA DI QUANTO RUBATE VOI E' NULLA.. PREFERISCO SPENDERE SOLDI PER LE INTERCATTAZZIONI CHE PAGARE UN TESTA DI CAZZO COME TE ...
CAPEZZONE SEI LA PERSONA PIU VISCIDA DOPO GASPARRI CHE CONOSCA HAHAHAH

franco f. Commentatore certificato 25.02.10 11:15| 
 |
Rispondi al commento

ahahahahahahahah i radicali che parlano di legalita' ?

riguardo al caso Cosentino una parte del PD era schierato palesemente contro l’autorizzazione all’arresto. Tra questi i Radicali imbucati nel PD stesso . Potevano almeno aspettare, questa volta, di difendere Cosentino da carcerato, invece hanno fatto una guerra preventiva alla legalità. Sono gli stessi radicali che vennero pompati dalle TV del premier in occasione delle europee del 1996 in funzione Anti-Fini, che stava crescendo nei numeri: ricordate Emma Bonino a reti unificate?

xxx x 25.02.10 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"la Bonino dovrebbe prendere atto che un partito esiste solo in presenza del consenso dei cittadini
"
Ma come? Non diceva anche lui che eravamo in un regime? Che l'informazione in Italia non esiste? E poi parla di consenso dei cittadini? Il consenso si forma con la conoscenza, che di fatto in Italia è impedita da un'informzazione partitocratica e poi questa retorica del consenso somiglia molto a quella berlusconiana del "mi votano quindi posso tutto, anche andare in deroga alla legge".
Colui che era il legalitario per eccellenza, Beppe Grillo appunto, con le firme in tasca se ne infischia della violazione dell’art 1, comma 4 della legge 43/95, ad esempio, per cui la RAI non ha informato gli italiani, nei tempi e con le modalità previste, del loro diritto di sottoscrivere le liste. Oppure del fatto che ancora oggi molti Comuni non rispettano le prescrizioni su orari d’apertura e avvisi pubblici, per non parlare dell’assenza di un vero servizio di autenticazione delle firme. Per non parlare, poi, del cambiare le regole ad un mese prima delle elezioni determinando tra l’altro una grave incertezza sugli adempimenti necessari.
Forse saremo piagnoni, come dicono i grillini piamontesi, io credo solo che la legalità non sia soggettiva.
PS: ottima la censura fatta da Grillo nel pubblicare il video del discorso di Emma Bonino, ha tolto le parti più importanti facendo credere di aver fatto un servizio di informazione. Subdolo, quiasi degno di Minzolini.

Salvatore Grizzanti 25.02.10 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione alla sentenza "Google Italy" di Milano, rischia di trasformare i blog in editori "de facto".

Stefano De Pietro 25.02.10 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Alla bandiera rossa

Per chi conosce solo il tuo colore,
bandiera rossa,
tu devi realmente esistere, perché lui
esista:
chi era coperto di croste è coperto di
piaghe,
il bracciante diventa mendicante,
il napoletano calabrese, il calabrese
africano,
l'analfabeta una bufala o un cane.
Chi conosceva appena il tuo colore,
bandiera rossa,
sta per non conoscerti più, neanche coi
sensi:
tu che già vanti tante glorie borghesi e
operaie,
ridiventa straccio, e il più povero ti
sventoli.
(Pier Paolo Pasolini)

filippo l. Commentatore certificato 25.02.10 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Roma, 10:54

MAFIA: CICCHITTO, LOTTA A CRIMINALITA' SENZA GIUSTIZIALISMO

ANCORA HANNO IL CORAGGIO DI PARLARE... CI AVETE MASSACRATO E AVETE ANCORA IL CORAGGIO DI DIRE... ANDIAMOCI CALMI?
CHICCITTO TI RICORDO CHE SEI UN PIDDUISTA... E DEVI FINIRE IN GALERA ..QUESTO NON E' GIUSTIZIALISMO E SEMPLICEMENTE UN ATTO DOVUTO

franco f. Commentatore certificato 25.02.10 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riposto anche qui lo stesso commento su Antefatto.it:

Ma che 'Urlo di Munch'
La Bonino, come tutti i radicali, rappresenta un cavallo di troia.
La inserisci all'interno di un posto e ti porta dentro i radicalini.
I Capezzone e Co. e da ultimo quel Beltrandi NON VI HA INSEGNATO NULLA PD????

Per il PD: "per farti male veramente, prova con il martello da 5Kg sui testicoli!" E' più immediato, efficace e soprattutto te lo sei fatto da solo. Perchè scegliere strade più complicate?
Stock! E c'est plus facil.

Auguri PD (P.iù D.ecisi, col martello).

Pino A. 25.02.10 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Che gioia sapere che la mia firma, una semplice deviazione dalla strada per casa verso il comune quel giovedì di dicembre, ha aiutato a rendere possibile tutto ciò. Ero il secondo a firmare, ma sapevo che ce ne sarebbero stati altri, tanti altri. Finchè c'è tempo, una firma in più non farà che aumentare la nostra forza.

Davide B. Commentatore certificato 25.02.10 11:07| 
 |
Rispondi al commento

TGNET irpinia 25 febbraio 2010 editoriale del direttore Mario Barbarisi Con 200 euro il costo di una telecamerina utilizzando la piattaforma INTERNET L'informazione diventa completamente LIBERA
http://www.youtube.com/watch?v=aZu1yCZsN1U

grill net 25.02.10 11:06| 
 |
Rispondi al commento

TGNET irpinia SPECIALE Mario Barbarisi direttore del settimanale IL PONTE news intervista don Vitaliano Della Sala
http://www.youtube.com/watch?v=R8SYR77I2j8

grill net 25.02.10 11:03| 
 |
Rispondi al commento

MILANO
Sarà che si considera «un appestato» ma appena apre bocca, Giampiero Fiorani, l’ex amministratore delegato della Popolare di Lodi imputato per l’illecita scalata Antonveneta, sparge il morbo a piene mani. E infetta senza troppe remore gli ex compari di un tempo chiamandoli in causa uno a uno.

Dall’ex governatore della Banca d’Italia Antonio Fazio («Mi avvertì che ci sarebbe stata un’ispezione “morbida” per dare una patente a tutto quello che abbiamo fatto») all’ex ministro Paolo Cirino Pomicino («Fu lui a dire a Fazio e alla moglie che i nostri telefoni erano intercettati, lo aveva avvertito uno suo amico dei servizi segreti a Roma»); dai «signori della Lega Nord» («devono ricordarsi di quello che abbiamo fatto per loro, li abbiamo salvati...») al «senatore Marcello Dell’Utri: erano per lui i 100 mila euro che mi chiese il senatore Grillo. E Dell’Utri mi ringraziò...». Per non parlare degli «aiuti» all’onorevole di Forza Italia, Aldo Brancher: «Mi chiese un contributo perché aveva perso un investimento in un’azienda. Era uscito male».

E alè, altri 100 mila euro: «100 mila per lui e altri 100 mila che mi disse che doveva dare a Calderoli». Tutte cose più o meno già raccontate nei verbali ma che sentite ieri in aula dalla bocca dell’ex enfant prodige della Bassa, cui di prodigioso è rimasta la memoria, fanno effetto. Specia quando Fiorani scodella il piatto forte: un paio di inediti che forse determineranno l’apertura di nuove indagini.


STA USCENDO FUORI TUTTA LA MERDA...


http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/economia/201002articoli/52580girata.asp

franco f. Commentatore certificato 25.02.10 11:03| 
 |
Rispondi al commento

TGNET irpinia - 23 FEBBRAIO 2010 - conferenza stampa POLO RIFORMISTA -Il consigliere Urciuoli dell'IDV accusa i vertici del partito di aver distrutto la base ad Avellino.-
http://www.youtube.com/watch?v=J8pt5PgZRSY

grill net 25.02.10 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Dalla STAMPA di Oggi:
"Fiorani: "Consegnai a Grillo denaro per Dell'Utri"

Ecco, lo sapevo: anche Beppe è un uomo di Cosa Nostra.....

;-)))))

Michele P., Bassano del Grappa Commentatore certificato 25.02.10 10:58| 
 |
Rispondi al commento

CHE TROIAIO

***************

"Ci potremmo costruire un Colosseo"
Nella rete ufficiali e diplomatici

***************


QUANTO EMERGE E' COLOSSALE

DA IMPICCARLI TUTTI ALL'ISTANTE

TANGENTOPLI IN CONFRONTO ERA NULLA


http://www.repubblica.it/cronaca/2010/02/25/news/ci_potremmo_costruire_un_colosseo_nella_rete_ufficiali_e_diplomatici-2420432/


.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 25.02.10 10:58| 
 |
Rispondi al commento

SCIOPERI DELLA FAME

Emma non prenderci per il culo, diversi milioni di italiani stanno già facendo lo sciopero della fame deciso da voi politici di .....
...beh l'aggettivo sceglietelo da soli!!!

andrea g., trieste Commentatore certificato 25.02.10 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Forza Movimento a 5 stelle!!!
Forza Beppe, forza e grazie a tutti quelli che sono scesi nelle piazze nei banchetti a raccogliere le firme!Grazie ragazzi

andrea g., trieste Commentatore certificato 25.02.10 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Quello che più mi fa incazzare che molti italiani guardano canale 5 perchè propina loro notizie confortanti:non c'è la crisi,guarda che bei vestiti,guarda che belle gnocche,cosa dai da mangiare al tuo cane,centri di bellezza,sport per ricchi(vela,golf,calcio ecc)aziende attive al 100%(questa mattina Galbusera senza un operaio tutto mecanizzato) e poi tante interviste spazzatura per distogkliere le masse dai veri problemi.
Capite poi perchè un prescritto è innocente!!!!
Molti italiani lo credono!!!!!
Poi il tutto condito da altre tv collaterali che presentano la passerella dei candidati al PDL,corrotti e corruttori che aspettano il giudizio Universale per essere dichiarati colpevoli.
Non esiste la parcodicio perchè se un politico ha seguenti TV:
Italia 1
Canale 5
Canale 4
La 7
Rai1
Rai2
e la controparte ha solo per ora Rai3
ebbene il garante dovrebbe smstterla di raccontare mozze agli italiani!!
Siamo proprio in un bel sistema!!!

oreste SP 25.02.10 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti, volevo solo dire una cosa.. ora siamo tutti eccitati, energici a supportare le liste a 5 stelle e i loro candidati... Ma se poi qualcuno tradisce? se poi una volta al potere anche lui si lecca le dita sporche di mieie? io propongo anche un accordo in caso di tradimento... non so faccio una provocazione... che ne pensate di fustigare in piazza chi tradisce?

Gabriele Gabriele 25.02.10 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho le lacrime agli occhi... io so perché! é la gioia, la speranza, l'amore, la voglia di vivere in Italia... GRAZIE

Jonathan B., novara Commentatore certificato 25.02.10 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Cambiamo strada vi invito a votare il movimento a 5 stelle, dove sia possibile ed il candidato meno corrotto in tutti gli altri casi.

andrea godina 25.02.10 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Forza Movimento 5 Stelle!

Ivan M., Pesaro Commentatore certificato 25.02.10 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, ciao Grillini, purtoppo devo darti ragione. E dico purtoppo perché  sono un radicale (nell'urna) e ne sono fiero perché di questo partito ho ammirato gli Uomini (e le Donne), a cominciare dal mio prof di Italiano al liceo, per l'educazione, la cultura, l'intelligenza,l'ampiezza di vedute,la generosità, il senso del dovere, la tenacia e lo spirito di sacrificio (e con questo rispondo anche ad Alessandra da Roma: Emma ne ha fatte di battaglie, al freddo e sotto l'acqua, nella fame e nella sete, temprata e mai scalfita da tutto ciò) e ne ho condiviso le battaglie; purtroppo come dicevo, leggere queste dichiarazioni fa male soprattutto quando vengono da Colei che e' considerata da tutti, a ragione, l'erede naturale della Leadership del Partito, in attesa che i più giovani(vd Cappato) mostrino di che pasta sono.Fa male perché la forza e l'appeal del Partito era la sua base giovanile(Le Radici) che coltivava al fine di creare la futura classe dirigente e tramite la quale si proponeva di comunicare con la gente comune al fine di emanciparla, di renderla cosciente prima ancora che partecipe e questo compito prevedeva tra l'altro l'impegno nella raccolta delle firme, nelle giornate intere passate dietro ad un banchetto e così via (proprio come voi oggi); ebbene negli anni passati con il Diavolo si sono persi non solo uomini (per alcuni di essi non se ne sente, per la verità, la mancanza) e consenso ma anche e soprattutto la Dignita', l'Anima; siamo pervasi della cultura dell'Aiutino, della Raccomandazione a tutti i costi ed a tutti i livelli e che pure il mio Partito, che ricordo e' sopravissuto a ManiPulite, ne fosse intriso lo mettevo in conto, ma proprio Emma no e questo non solo e' un cattivo esempio per quelli che sono nell'eta che di esempi si nutre, ma e' un brutto sintomo della salute di un partito che in salute non e' mai stato, nel crepuscolo della Classe Politica Italiana, tutta(vd le discutibili scelte dell'IDV in Campania).
Saluti ed in bocca al Lupo

Tommaso Grimaldi, Bari Commentatore certificato 25.02.10 10:36| 
 |
Rispondi al commento

MUOVIAMOCI ORA.. PRIMA CHE PASSI COME IL SOLITO IN SECONDO PIANO...
ORMAI I FATTI SONO GRAVISSIMI.. DOBBIAMO CACCIARLI TUTTI DAL PARLAMENTO IL PARLAMENTO E NOSTRO E NON DEI MAFIOSI PIDDUISTI DELINQUENTI CORRUTTORI E CHI NE HA PIU' NE METTA..

RIPRENDIAMOCI LA NOSTRA DEMOCRAZIA E LA NOSTRA NAZIONE
IO AMO L'ITALIA MA QUELLA VERA QUELLA CHE TUTTO IL MONDO CI INVIDIA , QUELLA ONESTA PIENA DI POETI FILOSOFI SCENZIATI ..NON QUELLA CHE IL NANO HA CREATO..
BERLUSCONI DEVE ESSERE PROCESSATO PER AVER UMILIATO E DISTRUTTO UNA NAZIONE

franco f. Commentatore certificato 25.02.10 10:35| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

Grillo, che delusione...! mi deludi sempre più!
invece di appoggiare questa battaglia dei Radicali in favore della LEGALITA',,,cosa fai? fai come i bambini..."io sono più bravo di te perchè le firme le ho già raccolte.." ma che c'entra ??
e poi con quale faccia da C**O vieni a dire che voi si che siete stati ai tavoli al freddo...!!! ma se i radicali sono 30 anni che raccolgono firme per ogni cosa...tipo i referendum a cui tu sei arrivato con qualche decennio di ritardo... per es. sull'abolizione dell'ordine dei giornalisti o (proposto dai radicali negli anni 70...!!).
ripeto, CHE DELUSIONE!
E' LA CONFERMA CHE GRILLO NON E' INTELLETTUALMENTE ONESTO.

rob mk 25.02.10 10:35| 
 |
Rispondi al commento

IMOLA 25/02/2010
CARI AMICI, io sono uno che a aiutato i ragazzi che con volontà hanno sofferto per raccogliere le firme, non sono stato ai banchetti dato la mia età, ma o cercato di convincere più persone possibili ad andare a firmare,e sono orgoglioso che si abbia raggiunto il traguardo in emiliaromagna,non vinceremo le elezioni però inietteremo il VIRUS,E A MOLTI POLITICHINI GIA' STANNO GIRANDO LE BALLE.
OGNI GIORNO dobbiamo scoprire nuove fonti di marciume, e nuove pantomine dette dalle CASTE, BERLUSKAZ ne spara una al secondo, LISTE PULITE, MOVIMENTO PER LA LIBERTA' ECC , intanto zitti zitti fanno leggine paraculo,ieri hanno abolito anche il tetto dello stipendio per i MENAGER, COME SEMPRE IL GIORNO LE DICONO E LA notte le cancellano, LUI E I SUOI LACCHE' SI DOVREBBERO VERGOGNARE.
AVETE SENTITO IL BALDUCCI,COMPARE DEL BERTOLDO LUI PRENDE UNO STIPENDIO DI 2.500.000 MILA EURO ANUI, IO PROPONGO SE VIENE RICONOSCIUTO COLPEVOLE, NON SOLO DI RISTITUIRE IL MAL TOLTO,MA DI DARGLI COME PUNIZIONE UNA FRUSTATA OGNI 100EURO DI STIPENDIO.
QUANTO MARCIUME si sia prodotto nel tessuto politico sarà impossibile quantificarlo però è possibile mandare tutta la CASTA IN GALERA, DOBBIAMO FARGLI PAGARE TUTTO IL MAL TOLTO AL PAESE, e come dicono i magistrati la mafia si colpisce se gli sequestrano i capitali ed i soldi, cosi si deve fare con i politici sequestro dei beni e dei soldi, per loro equivalerebbe alla morte.
IO SONO CURIOSO DI VEDERE UN GIORNO LE DENUNCE DEI REDDITI DEI POLITICI, BEPPE SE PUOI FARE QUALCOSA E PUBLICARLE SUL BLOG.
IL BERLUSKAZ DICE CHE SIAMO IN UN PAESE DI POLIZIA,nooooooooooo siamo in un paese di merda e fango che lui a contribuito moltissimo nelle produzione con l'aiuto della opposizione.
ORA SEMBRA che tutti si siano accorti di quanto profanda sia arrivata la corruzione e la criminalità, io faccio un appello a sotenere la MAGISTRATURA CHE SEMBRA ABBIA INTRAPRESO LA VIA VELOCE PER FARE UN PO'DI PULIZIA.
SALUTI GIUSEPPE TONNINI

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 25.02.10 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Emma Bonino alle 11 a Repubblica Tv. Inviate i vostri commenti, piu' una pizza e una cocacola.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 25.02.10 10:33| 
 |
Rispondi al commento

I Radicali, sono oramai parte della casta, da più di ventanni..La confusione delle loro posizioni, il liberismo feroce, quello che ci ha portato solo al precariato, non scalfendo di un nulla un mercato economico in mano ai soliti 4, come ci ha svelato il caro Beppe, ma il colmo dei colmi ed essersi a suo tempo alleati allo psicopedonano! L'ormai delirante Pannella macchietta di se stesso, con quel linguaggio politico da intellettualoide da strapazzo, che inframezza citazioni alte, lo crede solo lui, cosi retrivo ed anni 70, incomprensibile, criptico anche a chi lo stimava ai suoi tempi! Il diabete o la vechiaia lo ha cristallizato togliendoli ogni capacità di autoironia che francamente per uno con il suo linguaggio cosi pomposo e oramai solo cosi irritante, perennemente incapace di una sintesi, si parla addosso come tutti i grassoni alla Ferrara. Il partito Radicale vera Fucina di indiscussi talenti come Taradash e Capezzone! Stanno in vita con la loro radio solo grazie ai finanziamenti pubblici che tanto osteggiavano, ma che in fin dei conti gli sono sempre tornati comodi! Quest'autoironia dei tempi che furono, lo so è una banalità, ben espressa dalla stizzita irritazione da parte della Bonino alla satira di Crozza a Ballarò, si trattera di vecchiaia, come il povero Pannella, oramai parodia di se stesso, come di una star sul viale del tramonto, ciak si gira e invece di scendere le scale blatera concetti incomprensibili privi di alcuna analisi logica, poveretto! Ed ecco la fedelissima divenuta un'arcigna e furbesca Bonino, che stabilmente parte della casta, pensa prima a se stessa che alle regole ed al suo popolo? Beh questi vi hanno cancellati, forse perchè abbiamo bisogno di giovani, ma per carità che non provengano dalle loro fila, ci sono sufficienti i Capezzone e i Taradsh per farci un'idea....di cosa siano capaci gli EX CIVILIZZATORI..che pena!

Janek N., Gallarate Commentatore certificato 25.02.10 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi chiedo la vostra attenzione. Ieri sera è successo qualcosa di molto grave. L'Europarlamentare Sonia Alfano doveva intervenire alla plenaria del parlamento europeo a Bruxelles sull'iniziativa PARLAMENTO EUROPEO PULITO (presenza di condannati e indagati nel Parlamento Europeo) ma dopo tanti rinvii alla fine il suo intervento è stato censurato dalla presidenza del parlamento europeo, come da lei stessa denunciato sul suo profilo facebook.
Chiedo il vostro aiuto perché questa cosa non passi sotto silenzio e la presidenza del Parlamento Europeo oltre a scusarsi con l'interessata e i suoi elettori, le dia la possibilità di riproporre il suo intervento alla prossima plenaria.
L'e-mail del presidente del Parlamento Europeo è jerzy.buzek@europarl.europa.eu
Grazie
Andrea D'Ambra
Promotore dell'iniziativa per un Parlamento Europeo Pulito
Già Promotore della petizione per l'abolizione dei costi di ricarica dei telefonini

Andrea D'Ambra 25.02.10 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Il Popolo Viola torna in piazza. E convoca per sabato 27, in piazza del Popolo a Roma, una manifestazione nazionale contro il legittimo impedimento. Il popolo del web ha deciso che i leader politici non potranno - come accaduto durante il no B-Day - prendere la parola dal palco. Le adesioni politiche sono comunque arrivate numerose. A quella dell'Italia dei valori è infatti seguita quella del Partito democratico, della Federazione della Sinistra, di Sinistra ecologia e libertà e dei Verdi. "Il 27 febbraio a Roma - spiegano i Viola - saremo tantissimi cittadini. Urleremo forte il nostro basta, contro le leggi ad personam di Berlusconi e di questa maggioranza".

L'assenza di un appoggio economico o logistico dei partiti ha spinto il popolo del web a lanciare una sottoscrizione online per raccogliere almeno 20 mila euro: soldi necessari all'allestimento del palco e per pagare tutte le spese organizzative. A chi sottoscriverà la cifra maggiore andrà in premio una colazione con Dario Vergassola. "Lo facciamo - affermano gli organizzatori - per dire la nostra su quanto accade nel nostro Paese: un Parlamento bloccato a risolvere i problemi personali del premier che non si occupa dei problemi dei cittadini". Come la disoccupazione e la disinformazione.
Un'agenda fittissima quella del Popolo Viola che anche oggi, in seguito alla decisione presa ieri dalla maggioranza di posticipare la discussione del legittimo impedimento al 9 marzo, ha risposto immediatamente con un appuntamento lampo in Piazza di Spagna. "Aspettando il 27 invitiamo chiunque voglia cantargliele forte a venire in piazza oggi dalle 15,00 di prepararsi con miele ed acciughe per aiutare le ugole". Una riunione necessaria per combattere "una viol@zione". Nel calendario dei lavori anche un altro appuntamento: domenica il Popolo sarà a l'Aquila per sostenere "con le carriole" i cittadini nella lotta volta a ottenere i necessari interventi nel centro storico

http://www.repubblica.it/cronaca

liliana g., roma Commentatore certificato 25.02.10 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Cosa deve fare il suino da arcore-corleone?!
Portare il pdl in piazza? Come l'ultima volta al si b day organizzato da stracuadaniotesta di cazzo?
Sparitii ancora prima di arrivarci in piazza...

silvione, CI STIAMO CAGANDO ADDOSSO!!!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.10 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Per Berlusconi le intercettazioni sono FANGO!

Ma per lui TUTTO E' FANGO!

L'ultima cosa onesta,l'ha fatta in tenera eta'!

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 25.02.10 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Grazie anche alle intercettazioni si e' scoperchiato il pentolone pieno di merda,
per il futuro mi auguro si possano contare i peli al culo dei policiti cosi' da non farli cadere in tentazione.

FABRIZIO F. Commentatore certificato 25.02.10 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Oggi la cassazione si pronincera' sul "Caso Mills" se verranno confermate le accuse a Mills...

-----------------------

siamo italiani...quindi il corrotto verrà condannato ed il corruttore assolto !

stessa cosa accadde a mia sorella :

fu violentata nel cesso di un cinema a luci rosse..
orbene : lei fu condannata per atti osceni in luogo pubblico....l'inchiappettatore fu assolto !

w l'italia !!!!

peppino garibaldi, casa mia Commentatore certificato 25.02.10 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Tutti gli esponenti politici, dovrebbero essere intercettati e ripresi in continuazione, tranne che quando vanno a letto o in bagno.
Tutti i dipendenti pubblici, dovrebbero essere intercettati e ripresi durante la loro permanenza al lavoro.
Io, che pago, voglio sapere anche come educano i loro figli, coloro che si propongono a governare i miei
Io che pago, voglio vedere come lavorano i miei dipendenti.
Ma voi, metteste mai una volpe a guardia del pollaio?
Chi ama la privaci (si dice così?), non entra in politica.

antonio d., carrara Commentatore certificato 25.02.10 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Canale 5 mattina: Vomito!!!
Sallusti....il cavagliere vuole ribaltare il PDL... ci ha sempre sorpreso!Vuole riportare il PDL nelle piazze!!!
Buona questa!!! Il PDL nato come partito di Azienda vuole tornare alle origini!!!
Forse intendeva dire a Publitalia!! Ma che cazzo dice!!!
E questo sarebbe un giornalista!
Ma radiatelo dall'albo!!!

oreste SP 25.02.10 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A TUTTI GLI ITALIANI!:
ATTENZIONE!

Ora arrivano i PALADINI DELLA LIBERTA',ultima invenzione di un Berlusconi ormai a fine carriera(speriamo!).I promotori della liberta' del PDL,che dovranno opporsi alla "sinistra delle chiacchere"(strano,nelle intercettazioni su L'Aquila,mi era parso che anche gli uomini del Berlusca,in quanto a chiacchere non scherzassero!).

I Paladini della' Liberta',saranno seguitie coordinati direttamente da Denis Verdini,Sandro Bondie Michela Vittoria Brambilla!3 nomi
UNA GARANZIA!

Il loro compito sara' quello di far diventare il PDL un grande partito capace di interpretare i sogni della gente(50 stars lo voterebbe subito!).

I sogni della gente?O voleva dire per far sognare la gente,dimodoche'loro possano continuare indisturbati a FARSI I CAZZI LORO?

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 25.02.10 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi:

"Vuori dal parito i corrotti e i corruttori, dove vie e' una responsabilita' certa!"

Oggi la cassazione si pronincera' sul "Caso Mills" se verranno confermate le accuse a Mills...


Berlusconi se vuole rispettare le sue dichiarazioni deve fare le Valige!!!!

C'e' un elicottero e una villa in Tunisia ad aspettarlo!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 25.02.10 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Cara Mariella Garganella, quello che dici e vero, ma i nostri nonni, hanno anche dichiarato guerra, occupato, e qualche volta, massacrato L'eritrea, la Somalia, L'Etiopia, la Libia, la Spagna, l'Albania, la Grecia, la Jugoslavia, per non parlare della Francia, Inghilterra, Russia, Stati Uniti.
Ti hanno mai raccontato di Amba Aradan, ti hanno mai detto, che in Libia, hanno massacrato il 20% degli abitanti?
Ti hanno mai detto, che la Jugoslavia, ha presentato domanda per l'estradizione di 1300 criminali di guerra italiani che avevano commesso stragi in quel paese, e che l'Italia, non ha mai neanche risposto?
I nostri nonni, non sono andati in quei paesi, chiedendo il permesso, con il cappello in mano.
In mano, avevano fucili mitragliatici, cannoni, lanciafiamme,gas velenosi.
Il tutto, al comando di Mussolini, e dei Savoia.
Sì, quello che hanno chiesto i danni alla repubblica italiana, e la restituzione dei loro beni.
Quelli che sono arrivati 2° al festival di San Remo.
Forse, anche con il tuo voto.

antonio d., carrara Commentatore certificato 25.02.10 09:58| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

GIUSEPPE CASCINI,SEGRETARIO DELL'ASSOCIAZIONE NAZIONALE MAGISTRATI (ANM):

"E'paradossale,che invece di scandalizzarsi,nel leggere conversazioni di persone che se la ridono,pensando ai profitti illeciti che si possono realizzare da una tragedia come il terremoto de L'Aquila,o per il mercimonio di denaro e di persone che emerge dagli ascolti,ci dsi preoccupi della sfera di riservatezza di queste persone a causa delle intercettazioni".

LE PERSONE "PER BENE" LE INTERCETTAZIONI LE VOGLIONO!

A NON VOLERLE SONO I MAFIOSI,I COLLUSI CON LA MAFIA E I DISONESTI.

BERLUSCONI NON LE VUOLE,ADDUCENDO LA "PRETESTUOSA" MOTIVAZIONE DELLA VIOLAZIONE DELLA PRIVACY!

A VOI LE CONCLUSIONI!

Va bene farsi prendere per i fondelli,ma a tutto c'e' un limite!I paladini della liberta'?
Ah ah aha ah!
MA STIAMO SCHERZANDO????!!!!!!???????!!!!!!!???????!!!!!!???

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 25.02.10 09:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

G R A Z I E R A G A Z Z I
anche da parte mia di nuovo GRAZIE !!!!!!
Ho avuto una passata di brividi lungo la schina mentre leggevo stamattina le due strameravigliose notizie.
Di nuovo GRAZIE.

FABRIZIO F. Commentatore certificato 25.02.10 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori