Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Giovanardi antidroga


Giovanardi_coca.jpg
Il test antidroga in Parlamento, voluto da Giovanardi, è stato effettuato su un campione di 232 volontari (meno di un quarto...). Uno è risultato positivo, ma la privacy lo protegge. Degli altri circa 800 parlamentari quanti sono cocainomani? E quanti potranno cantare a Sanremo?
"ROMA - Il sottosegretario Carlo Giovanardi, responsabile del Dipartimento nazionale antidroga, ha scritto al presidente della Commissione di vigilanza della Rai, Sergio Zavoli, per denunciare la "scandalosa" trasmissione di Annozero di ieri sera. "Una tv di Stato ha fatto la propaganda alla droga. Sembrava una specie di fumeria d'oppio". Giovanardi è, ontologicamente, un testimonial dell'uso smodato di lambrusco e sangiovese." Kasap Aia, Eridu

26 Feb 2010, 23:20 | Scrivi | Commenti (45) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

LA GIUSTIZIA PER ALDROVANDI DEVE ESSERE PERSEGUITA A TUTTI I COSTI E DEVONO PAGARE QUEI BASTARDI , MA LE DROGHE LEGGERE VANNO BANDITE , NO E POI NO , ABBIAMO BISOGNO DI GENTE SVEGLIA E CHE PENSA . NON RINCITRULLITI CHE PENSANO SOLO A COME DIVERTIRSI ,,,,.... DIRE AI GIOVANI CHE LE DROGHE LEGGERE IN FONDO NON SONO NIENTE E SI PUO' FARE E' UN MICIDIALE ERRORE DA NON FARE . NON FATEVI INCASTRARE MEGLIO MORIRE CHE DOGARSI !!!!!

Rampelti skin Commentatore certificato 26.04.13 02:25| 
 |
Rispondi al commento

ci cu te furmina Diu prima de crai matina

pieluigi Vecchio 25.04.13 01:00| 
 |
Rispondi al commento

senza essere troppo truci,auguro a giovanardi il puro,le sofferenze più atroci che una mente malata potrebbe pensare...

alberto borsese 24.04.13 22:53| 
 |
Rispondi al commento

Ma parliamo dello stesso Giovanardi che in una trasmessione televisiva,davanti alla domanda di un ragazzo gay (ora nn la ricordo di preciso),dopo alcuni secondi di imbarazzo ha solo saputo alzarsi,bofonchiare qualcosa di incomprensibile,e andarsene,preso per il culo da tutto il pubblico presente??....Questa è la classe dirigente che continuamo a votare,gente che con i giornalisti leccaculo con domande concordate sono disponibili ,ma appena arriva un cittadino normale e gli presenta questioni di buon senso o risposte chiare,ecco che entrano in crisi...MA se qualcuno li vota un motivo ci sarà,e nn credo sia solo per ingeniutà,ma a molti conviene che non avvenga il cambiamento.(evasori,raccomandati,privilegiati ecc.)

Aion78 24.04.13 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, stiamo parlando di un uomo capace di affermazioni di questo genere :
"c'è stata una condanna per omicidio colposo, cioè negligenza e imprudenza. Nessuna tortura, Aldrovandi non è morto per le botte, non è stato massacrato....La foto che ha fatto vedere la madre è vera e terribile, ma la macchia rossa che si vede dietro non è sangue: è un cuscino"

Cosa si puo' dire a proposito di un uomo di una bassezza morale del genere :cosa si puo' pensare di un ipocrita di dimensioni bibliche che si è sempre riempito la bocca con frasi a favore della famiglia e della Chiesa e che si è permesso fare pubblicamente questa dichiarazione riferendosi ad un ragazzo di 18 anni ammazzato di manganellate da 4 agenti esaltati ?
E' proprio vero che a volte bisognerebbe trovarsi nei panni delle persone per poter avere una giusta valutazione delle cose : lo dicesse in faccia alla sig.ra Adrovandi quello che ha detto ai giornali , lo dicesse ad una madre che ha perso un figlio in quel modo a causa di 4 bastardi che non si sono nemmeno degnati di chiedere scusa alla famiglia del ragazzo per quello che hanno fatto....La cosa piu' triste è che questo canuto signore dalle posizioni medievali in materia di droghe leggere e libertà sessuale, è stato per diverso tempo in parlamento, stipendiato profumatamente con soldi nostri ...

Flavio Castaldo 24.04.13 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa può pensare un uomo che tutte le mattine specchiandosi si trova davanti una faccia del genere ? Comprendo che la delinquenza e la bastardaggine di Giovanardi possano derivare anche da questo brutto scherzo che la natura gli ha fatto ma gli altri che c'entrano? Non ne possiamo niente. Giovanardi dovrebbe uccidersi o consegnarsi a qualche boia. Se è più forte di lui gli verremmo in soccorso relegandolo all'ergastolo. Umanamente non direi che si possa fare di più.

paolo biglia, asti Commentatore certificato 23.04.13 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Chissà perchè i cani antidroga in parlamento non ci mettono mai zampa.....

Magari usano i condizionatori per diffondere meglio le polveri ed è per questo che hanno rieletto Napolitano :)

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 23.04.13 17:50| 
 |
Rispondi al commento

E' proprio vero ma quelli che sembrano preti spretati sono i peggiori di tutti:mentono in nome di dio e sono di morale sporca...ussa via gio..vin..nardi.

gigi fiorentino 27.02.10 22:16| 
 |
Rispondi al commento

Tanto per confermare che c'é la crisi!!!!

Mediobanca triplica l'utile! Ricavi pari a 1,145 milioni di euro!!!!!!!!!!!!

Gentile lettrice e gentile lettore, ti comunico, qualora non ne fossi a conoscenza, che Mediobanca (fonte bluerating) ha archiviato il primo semestre dell'esercizio 2009-2010 con ricavi pari a 1,145 milioni di euro, in crescita del 22% rispetto allo stesso periodo dell'esercizio precedente. L'utile netto è salito a 270,1 milioni, un valore quasi triplicato rispetto ai 100,3 milioni di euro registrati nel primo semestre dell'esercizio '08-09; il miglioramento è riscontrabile in tutte le divisioni.

Ricavi pari a 1,145 milioni di euro
Ricavi pari a 1,145 milioni di euro
Ricavi pari a 1,145 milioni di euro
Ricavi pari a 1,145 milioni di euro

Non penso ci sia da aggiungere tanto altro.
Ti auguro una FANTASTICA GIORNATA.


Marco Calì, consulente finanziario indipendente

http://sapienza-finanziaria.blogspot.com/ .... é più facile trovare un ago in un pagliaio che sentire un politico parlare male di una banca!


Giovanardi, pensi ai suoi pari ....aaaa e la smetta di fare il falso moralista!!!

Francesco bonvicino 27.02.10 20:50| 
 |
Rispondi al commento

più che sotto segretario è un sub normale,
io direi che per i parlamentari sarebbe necessario, visto le cazzate che sparano, il medico psichiatra.

antonino cangialosi 27.02.10 20:45| 
 |
Rispondi al commento

800 PARLAMENTARI...232 VOLONTARI...TROVATO UNO POSITIVO AL TEST!!! DIFESO DALLA PRIVACY.
MA NON E' PER CASO CHE CI STATE PRENDENDO PER IL CULO?
PERCHE' NON FATE IL NOME DI QUESTO DROGATO DI MERDA??? E MAGARI L'HO PURE VOTATO.
LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI....DROGATI PARLAMENTARI E DROGATI DI STRADA.
AVETE PERSINO QUASI ELIMINATO LE "IENE" CHE AVEVANO BECCATO PARECCHI DROGATI IN PARLAMENTO.
MI VERGOGNO DI ESSERE RAPPRESENTATO DA UNA MASSA DI DROGATI PARLAMENTARI(SPERO NON SIANO TUTTI)

ROBERTO D'ETTORRE 27.02.10 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Giovanardi è solo un becero bigotto che non sopporta la libertà di espressione.
FOTTITI.

Simone ., Sassari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.02.10 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Potrei anche essere daccordo con chi pensa che il Sig.Giovanardi sia una testa di caxxo,questo non toglie che hanno zero di giovedì fosse una trasmissione che faceva cagare nella quale si dicevano cagate.
Saluti

Davide Sechi 27.02.10 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Caro Mr. Giovanardi,
O Lei non ha visto la trasmissione, oppure parla a vanvera.
Questa puntata di Annozero non ha fatto alcuna propaganda alla drogha, caso mai il contrario. Trasmissione molto tranquilla, forse anche troppo. A tratti anche noiosa. Con il pregio che almeno si e' parlato senza anatemi dell'argomento.
"Sembrava una specie di fumeria d'oppio" ???
Caro Giovanardi, se non regge il vino, ne beva meno, senno' vede fischio per fiasco (fiasco, appunto).
Comunque, Le riconosco una grande coerenza: ogni volta che dice o fa qualcosa, almeno in pubblico, e' una cazzata pazzesca, nel migliore dei ca
si fuori tema (dopo un bicchiere si fermi ...).
E' davvero una immensa vergogna, che sfocia nel completo ridicolo, che Lei abbia incarichi pubblici.
Non si elevi a statista difensore della morale pubblica, non ne ha la statura, ne' un livello culturale minimo accettabile. Almeno non parli, cosi' magari non ci accorgiamo che c'e'. Sarebbe gia' qualcosa.
Saluti

Giovanni Di Massa 27.02.10 16:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per noi comuni mortali,autisti ,guidatori di pulman e operai che maneggiano carrelli elevatori o che lavorano con sostanze esplosive
e per tutti quelli che subiscono un infortunio sul lavoro con prognosi che supera i 20 giorni il test e' obbligatorio grazie a mister testa di cazzo Giovanardi
per noi il rifiuto al test e uguale a essere positivo
quindi anziche dire che il parlamento e' pulito mister testa di cazo Givanardi dovrebbe dire che 3/4 del parlamento sono positivi a prescindere

Caro mister Testa di cazzo Giovanardi
conto i giorni che mancano alla votra disfatta

francesco uscidda (usciomaster), salsomaggiore terme Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.02.10 16:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

di SCANDALOSO in questo paese ci siete voi, i vostri
affiliati e i vostri lecca culo. PUNTO!

Anib Rome, Rome Commentatore certificato 27.02.10 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Ma se non va in galera chi ruba miliardi di euro pubblici, evasori fiscali, corruttori di giudici e forze dell'ordine, parlamentari mafiosi conclamati, dovrebbero pagare per CASO chi usa e spaccia cocaina in Parlamento e i suoi amici ???
Suvvia, sarebbe come dire che l'italia è un paese onesto con qualche birichino e senza problemi di crisi economica, che invoglia le minorenni a concedersi in cambio di una sparuta comparsa in Tv.........

Mario Canu 27.02.10 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Per me quello positivo è un falso positivo.
L'hanno messo apposta per rendere più credibile la cosa.
Quelli sono figli di "buona donna" e sapendo di drogarsi, si sottoponevano volontariamente al test?
Mavalà valà valà!

Aldo F., napoli Commentatore certificato 27.02.10 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Eccoli i perbenisti, i teodem, i cattofascisti, i portatori sani dei "valori della famiglia" di tipo unico ovviamente, quelle menti eccelse che ci hanno ancorato a 40anni fà, quando si tentò una qualche strada per arginare ragionevolmente il fenomeno droga! Il risultato : SI DROGANO ANCHE I RAGAZZINI DI 13 ANNI ORA! VERGOGNA, A VOI TUTTI, DANNATI DEMENTI IPOCRITI!
Insomma dopo 40anni le stesse indignazioni, le stesse profonde ipocrisie, non mi sorprende che il brachicefalo giovanardi si sia messo subito a cavalcare il fenomeno, d'altronde nessun diploma o laurea può far accedere all'intelligenza! Fatto sta che come oramai risaputo (vedi Decameron di Luttazzi) oltre ai 6milioni di analfabeti abbiamo 14/16milioni di italioti, incapaci di capire ciò che leggono e guardano di cui è degno portabandiera appunto il poveretto di giovanardi, che anima semplice, non fà finta, non ci ha capito niente, il che è agghiacciante per un Ministro, di qualsiasi paese civile! Chiederemo a Vauro di disegnarli a fumetti, tutti i dialoghi ed i reportages della puntata, a colori ovviamente, ma sarà un lavoro inutile, non c'è peggior sordo di chi non vuole sentire o non c'è cosa peggiore che dover confrontarsi con la stupidità si è del tutto impotenti! Se il risultato del proibizionismo è quello di aver abbassato l'età di fruizione della droga, ma di cosa farfuglia e blatera uno dei responsabili culturali di questo sfacelo, ma poi non appartiene allo stesso partito, di collusi portieri dell'ndrangheta, primo distributore mondiale di droghe? Non fà parte di quel partito che ha fatto di tutto, per proteggerli dall'andare in galera? Da cosentino a di girolamo, ma allora dove la trova tutta questa presunzione morale, da quale pulpito? Dopo 40anni di estenuanti farneticazioni di una parte della società civile con questi risultati, nonè piu tollerabile che la stupidità alzi ancora la sua voce! Ora basta taciete e vergognatevi voi per l'assoluto fallimento proibizionista IDIOTI E DELINQUENTI!

Janek N., Gallarate Commentatore certificato 27.02.10 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Giovanardi è un esempio dei danni che può causare il fumarsi il proprio cervello...

marco a 27.02.10 12:49| 
 |
Rispondi al commento

non ho visto la trasmissione anno zero

percio non posso dare un opinione sul argomento
PERO SI PUO DARE UN ALTRO GIUDIZIO
sappiamo perfettamente che al parlamento non esiste divisioni ideologiche su certe basi
UNA DI QUESTE E CHE SONO UNA SETTA SEGRETA
SETTARIA E IMMUNE DALLA LORO LEGGE
giovanardi e un esponente di destra
ma la sinistra non e immune da stronzate simili
per loro vale la regola 2 pesi e 2 misure
DATO CHE COSTITUZIONE( LEGGE FONDAMENTALE ) RECITA ....
CHIUNQUE DI FRONTE ALLA LEGGE E UGUALE...
CHIUNQUE E NON SOLO I CITTADINI NON ELETTI AL PARLAMENTO.....
penso alle leggi morali anti prostituzione ....(vero berlusconi..mele ...sircana.etc)
penso alla legge morali antidroga vero tanti deputati di sx e dx)
penso alla tentata legge di anni fa della bindi
alla donazione di sangue OBBLIGATORIA
alla donazione di organi OBBLIGATORIA
CON LA FORMULA ASSENSO - SILENZIO
in un paese che la burocrazia dura anni (SI DOVEVA DARE LA RISPOSTA NEGATIVA ENTRO 90 GIORNI...) saremmo stati tutti donatori di organi
per merito di burocrazia
(pero la bindi si era gia tolta dalla lista.prima ..)
alle leggi contro gli automobilisti scorretti che premono il pedale troppo...(vero burlando)

alle leggi anti inquinamento ...(vero cari politici promotori delle costruzioni degli inceneritori...???)
quelli che impongono la domenica a piedi per motivi ecologici
che pi si fanno filmare
che girano in bicicletta..... con dietro la scorta armata su auto blu...( sig formigoni se stava a casa pero era meglio)

chi parla e vuole la energia pulita e poi vuole le centrali nucleari

la legge prevede anche il risarcimento dei danni da parte lo causa
(vero tutti politici che per fare favori alle lobby di turno....)
e tante altre che non ci ricordiamo....

stefano b., rovato Commentatore certificato 27.02.10 11:31| 
 |
Rispondi al commento

io elencherei tra le droghe anche il viagra e poi chiederei a quel deficiente che abbiamo come presidente del consiglio cosa ne pensa

cristina p., bologna Commentatore certificato 27.02.10 11:31| 
 |
Rispondi al commento

In uno stato di diritto sano tutti gli impiegati pubblici di qualsiasi ordine e grado e, primi fra tutti, i parlamentari dovrebbero essere sottoposti ad ogni tipo di indagine prima di essere eletti e/o assunti, come avveniva durante il tanto esecrato regno d'Italia quando non solo gli impiegati pubblici erano tutti indagati, ma si andava a chiedere informazioni ai carabinieri ed ai parroci. Durante il regno già una separazione o, peggio, un divorzio costituivano una "macchia" sull'onorabilità ed un impedimento all'accesso ai pubblici uffici. Sarebbe buona cosa ripristinare qualcuna di quelle leggi e cacciare almeno la metà dei parlamentari sfoltendo, tra l'altro, le fila di un parlamento che trova nel sovrannumeo una delle principali cause di inefficienza ed inadeguatezza. Cacciamo almeno 500 dei 1000 stupidelli con il bavero di velluto che siedono in parlamento!

Babila C. 27.02.10 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Giovanardi, può piacere o non piacere...
...a me fa proprio cagare...
...non so' a voi...

andrea g., trieste Commentatore certificato 27.02.10 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Convengo che le 18 persone condannate che siedono in parlamento a cui si aggiunge Cuffaro e nei prossimi mesi probabilmente altri...dovrebbero dimettersi lasciare all'istante il posto occupato, di conseguenza i partiti di riferimento dovrebbero espellerli e non dovrebbero più ricoprire incarichi pubblici.Altresì il presidente del consiglio dovrebbe rassegnare le dimissioni per i gravissimi fatti ed ombre fin qui accumulate ed in seguito alla sentenza del processo all'avvocato Mills che pur essendo dichiarato "reato prescritto", pone delle gravissime responsabilità sul corruttore e lo rende del tutto incompatibile e disonorevole con l'incarico di presidente del consiglio.
Governo illegittimo.

andrea g., trieste Commentatore certificato 27.02.10 10:44| 
 |
Rispondi al commento

GIOVANARDI Ma ci hai preso per stronzi?
ma che senso ha un Test del genere?
Ti consiglio di farti una grossa Pera.
E'ora che la smetti con la tua finta moralità
del cazzo.

Oscar D., Prato (PO) Commentatore certificato 27.02.10 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Il test lo avranno fatto solo quelli momentaneamente puliti, cioè 231.Gli altri 800 fino a prova contraria si drogano! Semplicissimo ragionamento, insegnatoci dalla "casta".
Parlamento illegittimo!!!

andrea g., trieste Commentatore certificato 27.02.10 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non ho visto la trasmissione anno zero

percio non posso dare un opinione sul argomento
PERO SI PUO DARE UN ALTRO GIUDIZIO
sappiamo perfettamente che al parlamento non esiste divisioni ideologiche su certe basi
UNA DI QUESTE E CHE SONO UNA SETTA SEGRETA
SETTARIA E IMMUNE DALLA LORO LEGGE
giovanardi e un esponente di destra
ma la sinistra non e immune da stronzate simili

stefano b., rovato Commentatore certificato 27.02.10 09:37| 
 |
Rispondi al commento

I 18 CONDANNATI DEFINITIVI IN PARLAMENTO (Aggiornato a Maggio 2008)
1. Berruti Massimo Maria (FI)
2. Bonsignore Vito (Udc - Parlamento Europeo)
3. Borghezio Mario (Lega Nord - Parlamento Europeo)
4. Bossi Umberto (Lega Nord)
5. Camber Giulio PDL)
6. Cantoni Giampiero (FI)
7. Carra Enzo (PD)
8. Ciarrapico Giuseppe (PDL)
9. De Angelis Marcello (AN)
10. Dell’Utri Marcello (FI)
11. Farina Renato (FI)
12. La Malfa Giorgio(FI-PRI)
13. Maroni Roberto (Lega Nord)
14. Nania Domenico (AN)
15. Papania Antonio (PD)
16. Naro Giuseppe (UDC)
17. Sciascia Salvatore (FI)
18. Tomassini Antonio (FI)

TANTO PER NON DIMENTICARE!!!

PS: SI DOVREBBE FARE UNA LISTA AGGIORNATA, ANCHE CON I PRESCRITTI E GLI INDAGATI!!!

Uno dei tanti 27.02.10 08:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giovanardi è uomo del Vaticano, come quasti tutti i parlamentari che oggi siedono al governo e all'opposizione. Questo paese è sotto il controllo dei mercenari del papa. Il loro scopo è quello di continuare a diffondere, con l'imposizione, il VERO oppio dei popoli: la religione cattolica!

Tiziana d 27.02.10 08:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutte le volte che sento Giovanardi parlare di droghe mi torna in mente quest'articolino della primavera scorsa...:

Coca nel bagaglio: arrestata segretaria Lega Nord
Fermata all'aeroporto di Agno con otto kg. Bloccata anche un'altra persona
Leggi

L'aeroporto di Agno
(foto Tipress)

E`una dipendente del Parlamento italiano una delle due persone arrestate, lo scorso due aprile a Lugano, con otto chili di cocaina in valigia. Insolito sequestro, quello avvenuto il 2 Si tratta, infatti, della segretaria del gruppo parlamentare della Lega Nord a Roma. Insieme a lei, lo ricordiamo, è stato arrestato anche un uomo. Entrambi provenivano dal Brasile.

Le Guardie di confine hanno scovato lo stupefacente stipato in alcune vaschette di alimenti. Non è chiaro se la droga fosse destinata al mercato ticinese, oppure se dovesse rientrare in Italia passando per lo scalo luganese, dove forse la coppia – di 40 e 50anni – sperava in controlli meno severi. In ogni caso, i due non avrebbero mai avuto alcun legame col Ticino.

Sandra C. 27.02.10 06:55| 
 |
Rispondi al commento

giovanardi deve solo tacere,perchè solo uno come lui può paragonare una droga leggera(spinello) a una droga pesante(cocaina,eroina)...........

devis q. Commentatore certificato 27.02.10 02:27| 
 |
Rispondi al commento

Quella di ieri sera è stata una delle trasmissioni più belle che abbia mai visto: la grandezza di una trasmissione la fa la caratura di chi parla e quelli che hanno parlato ieri sera sono stati bravi: Morgan, Pagani, Celentano, l'antropologo... Venditti...
Giovanardi: ti voglio con una siringa e uno spinello su per il culo!

Massimo Baldo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.02.10 02:25| 
 |
Rispondi al commento

Il risultato di un test fato de "L'Iene" nel 2006 era che un deputato su tre faceva uso de droghe , Il test fu eseguito su 50 deputati a loro insaputa.
Carlo Giovanardi, "padre" della legge sulla droga, chiese che l'esame fosse esteso anche al Senato: "Se le Iene vogliono dire che anche in Parlamento c'è chi consuma cocaina" - dise - "scoprono l'acqua calda" concludendo con una allusione: "Basta andare a vedere tra i senatori a vita...".
Giovanardi ha scritto al presidente della Commissione di vigilanza della Rai, Sergio Zavoli, per denunciare "Una tv di Stato ha fatto la propaganda alla droga. Sembrava una specie di fumeria d'oppio".
Giovanardi , con il Parlamento di questo stato come la metiamo?

Jose Ramirez 27.02.10 01:22| 
 |
Rispondi al commento

Se uno viene fermato e si rifiuta di fare il test viene tacciato di presunta colpevolezza. Questo implica il ritiro per 12 mesi della patente e la "lieve" pena accessoria di 19 anni e 6 mesi di test delle urine (al costo di 133€ a tranche), la legge dovrebbe essere uguale per tutti, includendo anche alcuni calciatori la cui patente rimane intonza. Comunque io mi ritengo un antiproibizionista e non capirei lo scandalo e il problema se chi io voto risultasse positivo. è chi ha votato la legge fini giovanardi e risulta positivo che compie una discriminazione, abusando del suo essere immune, e un falso ideologico. Ma finchè le class action le farà il moige...

Gabriele Vanni 27.02.10 00:47| 
 |
Rispondi al commento

VOGLIONO FAR CREDERE DI ESSERE PULITI MA SE RISPECCHIANO LA REALTÀ DEL PAESE NON È VEROSIMILE CHE SOLO UN PARLAMENTARE FACCIA USO DI DROGHE. PERCHÈ È STATO FATTO QUESTO CONTROLLO SE POI NON LO RENDONO PUBBLICO???? CHI FA USO DI STUPEFACENTI LO SA' SENZA FARE DELLE ANALISI!!! QUESTA È UN'ALTRA PROVA DELL'INTELLIGENZA DEI POLITICI ITALIANI......

meriss g. Commentatore certificato 27.02.10 00:07| 
 |
Rispondi al commento

Io ho guardato annozero e mi è parso quasi il contrario! La droga è stata criticata più di quanto realmente si dovrebbe, dicendo anche esagerazioni, contro i buoni propositi di fare una informazione imparziale. E ve lo dice uno che non fa uso di droghe.

Marco Karma, Palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.02.10 00:01| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
PECCATO PER GIOVANARDI CHE I COCAINOMANI SONO LUI ED I SUOI COLLEGHI,DI PARTITO E DEGLI ALTRI PARTITI, NON CHI DICE LA VERITA',COME SU ANNO ZERO O CERCA DI DIRLA
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 26.02.10 23:46| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori