Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Grillo e la cena del 1989


cena_Grillo1992.jpg

Oggi faccio outing. Sono costretto dagli eventi. So che circola una mia foto ed è stata proposta a giornali del calibro del Corriere della Sera, del Giornale, di Libero e del Corrierino dei Piccoli. E' una foto che gira da anni. Risale al 1989. Potrebbe distruggere la mia carriera. So che vi farete delle domande. Perché non ho mai parlato dell'incontro avvenuto in una caserma dei Carabinieri? Perché questo scatto è stato occultato per anni? Perché non ho avvertito il mio manager? Perché, dopo la cena, Iva Zanicchi continuò a presentare:"Okay il prezzo è giusto" al mio posto? E ancora, perché ho dato del ladro a Craxi in televisione a cui seguì il mio esilio televisivo? Chi me lo ha fatto fare? A quest'ultima domanda posso rispondere: me l'hanno ordinato la CIA e Antonio Di Pietro, che già allora agiva nell'ombra. "Un complotto organizzato a tavolino per distruggere la Prima Repubblica, con annesso pentapartito, per assecondare interessi anche internazionali, cui non erano estranei gli Stati Uniti". Confesso, non sapevo ancora di Berlusconi e del bibliofilo Dell'Utri, ignoravo che frequentassero l'eroe pluriomicida Mangano. Non ero al corrente dei rapporti tra la mafia e la politica.
Come potevo sapere che il numero 1816 della P2 era in realtà Berlusconi? Non avevo ancora conosciuto Marco Travaglio e i suoi libri da 10 tonnellate. Credevo che i presidenti del Consiglio crescessero sotto i cavoli. Ero giovane e inesperto. Mi sono fidato. E ho mangiato, lo ricordo con esattezza, come se fosse ora: bomba di maccheroni, montone con le olive, nasello alla palermitana, babbalucci a picchipacchi, fichi d'india ai lamponi, una cassata e cannoli alla siciliana. Il conto lo pagò con un pizzino un signore gentile e taciturno che mi dissero in seguito essere Provenzano detto "U tratturi". Una personalità che trattava con le massime istituzioni di allora (e forse anche di adesso) e girava con la scorta. Alla cena eravamo in sei, di una persona si può vedere solo una spalla, ma quella giacca azzurra sulla destra parla da sola: era Vittorio Feltri. Ma lui non c'entra, l'ho invitato io, e anzi lo ringrazio per aver taciuto in tutti questi anni. La signora vicino alla patta di Berlusconi ha una impressionante somiglianza con la D'Addario, ma non posso dire chi fosse, sono un gentiluomo. So che Berlusconi era contento di averla sotto il tavolo. Finita la cena, il cui colloquio è riservato, ma posso rivelare che accettai tutte le avances e diedi a Berlusconi il conto corrente svizzero intestato a mio fratello, Provenzano fece una proposta che non si poteva rifiutare e credo infatti che tutti l'abbiano accettata con entusiasmo. Quando uscimmo salutai l'autista di Berlusconi, un tal Renato Schifani, che era rimasto sul marciapiede al freddo ad aspettare. Ecco, ora vi ho detto tutto. Anch'io tengo famiglia.

 Iscriviti al MoVimento 5 Stelle
Nome: Cognome:

Copia il codice HTML e incollalo nel tuo sito web
E' disponibile DemoCRAZYa2009, diario politico di un anno italiano, di Marco Travaglio. Acquista la tua copia.

3 Feb 2010, 15:05 | Scrivi | Commenti (967) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

GRAZIE PER L'ATTENZIONE.
DEL RESTO PER LA RETE QUESTO E ALTRO.
SICURAMENTE SARETE GIA' INFORMATI, NON LEGGO TANTO MA PENSO CHE SE NE SIA PARLATO UN PO'
"UN PICCOLA PARTE MILITARIZZATA DELLA MAGISTRATURA STATUNITENSE OVVIAMENTE" HA CONDANNATO LA BAYER CROPSCIENCE ( SPERO DI AVER SCRITTO BENE ) PERCHE' AVREBBE ( E BRAVA FURBONA ) INSERITO TRA LE FORNITURE ALCUNE PARTITE DI SEMENTI... EH EH EH NON SI FA..RIPORTO LA NOTIZIA FONTE WWW.ILPUNTOCOLDIRETTI.IT Un milione e mezzo di dollari dovranno essere pagati dalla multinazionale tedesca Bayer CropScience agli agricoltori dell’Arkansas e del Mississippi a causa della vendita di sementi di riso contaminate con organismi geneticamente modificati (Ogm) non autorizzati. SALUTONI GENTE. TENETE DURO

umberto chiodi, carpi Commentatore certificato 09.02.10 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Minchi Bé, pure tu nell'onorata società? Bisogna festeggiare. Ci possiamo fare un qualche incaprettato alla griglia?!
'Na domanda però mi sorge sponntanea?
Ma quanno cazzo capiranno sti coglioni d'italiani che glielabbiamo messa al culo come pischielli? Quasi non c'è gusto per quanto è facile.
(da leggersi con inflessione sicula)
Sergio

sergio sghedoni 08.02.10 19:41| 
 |
Rispondi al commento

Grillo sei l'unico che si salva. Grazie. Grazie.

supermario 07.02.10 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Un post moderato in usa
From Res area at dailypaul
19/01/2010
Nuvole su Di Pietro
********************** Nuvole su DP. Da tempo ci sono notevoli attenzioni su DoppiaPenetr. DiPietro, e sembra che nel giro di qualche mese, il boccone avvelenato farà i suoi effetti, e quel giorno ce ne accorgeremo tutti. Troppi, ripeto, troppi sono i nemici di lunga data di DP, a cominciare dalla compagine socialista accasatasi nell'ex ForzaItalia, Cicchitto, ex P2 in testa, per arrivare a una nutrita schiera di ex PSI di lungo corso, come i Del Turco e Bobo Craxi, fino alla componente dei Radicali, che siedevano alla sinistra dei socialisti e godevano di ampi favori derivati (chi vuole capire, capisca). Non parliamo poi di tutta quella inane serie di scampati dalle forche caudine di Manipulite, valga su tutti il nome di Carra, portato in aula con i ceppi alle caviglie, poi dichiarato del tutto innocente, ora uscito anche lui dal Popolo del Progresso, leggi DS. Come ebbe a dire il vecchio e saggio Montanelli, parlando di DP, l'uomo è integro ma nasce come poliziotto, e in questo stanno tutti i suoi limiti, e aggiungo io, non so se Montanelli lo abbia pensato o implicato nel commento, nascono anche i fili che certosinamente, qualcuno prima o poi, riuscirà a strappare. Troppi, sono quelli che da tempo lo vedono come un passato che li insegue, e oggi, qualcuno comincia a vederlo come un ostacolo politico, a quell'inciucio, che è stato il life motive, la colonna sonora, direi, della prima repubblica, posto che ci sia una seconda oggi. E' probabile che la sorte politica toccata a Craxi, sia oggi matura per essere replicata con DP: una terza forza da dieci punti di share, non è utile ai due schieramenti e con il cambio che a breve i DS si accingono a fare, DP dovrà essere buttato via. Ci rifletta onorevole, almeno fino a che ne ha il tempo, perchè dopo, tutto si svolgerà in poche ore. a.marini riprod. riservata 16 Genn 2010 perdentipuntocom

a.paul lorenzi 05.02.10 19:25| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE SEI GRANDE, A SIAMO ALLE BARZELLETTE, VAI AVANTI CHE ALMENO CI FANNO RIDERE OLTRE CHE RUBARCI I SOLDI.

massimo ga 05.02.10 19:08| 
 |
Rispondi al commento

Ma siamo proprio in Italia... dove una foto (magari anche un pò ingiallita) fa gridare allo scandalo, articoli sui giornali (di parte), notiziona nelle tv (di parte)... eh si sempre la stessa parte monta il caso.
Però mi rivolgo a quanti credono che tutto ciò che si dice è reale... svegliatevi!!!!
Pensate... e tutto sarà più chiaro!!!!

Elisa Pizzi 05.02.10 15:35| 
 |
Rispondi al commento

sta arrivando il .......2012

giacomo biagetti (biagetti.giacomo), Monteciccardo Commentatore certificato 05.02.10 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Tonino si sarebbe già condannato ad almeno 10 anni... Non sò, non ricordo...Sig. Onorevole, com'è possibile che non ricordi!!!!

Grillo sta a Di Pietro come Fede sta al Nano.

Alessio G. 05.02.10 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Tonino seduto alla sinistra di contrada ed è subito scandalo.
Colui seduto alla destra di Contrada non era altrettanto scandaloso?
Chi era? Perchè non è altrettanto scandalosa la sua presenza alla cena?
Perchè non è altrettanto scandalosa la presenza degli altri personaggi? Forse qualcuno di loro è diventato senatore del PdL?
Mi rispondano i giornalisti liberi. Lo esigo.

Giorgio Bosoni, caravate Commentatore certificato 05.02.10 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti.
Pare che abbiano scoperto che calciatori, vip, attori, ecc. se la intandano con i trans.
Niente dovrebbe fregarne di meno agli italiani! Dovrebbero invece interessare di più i miliardi (oggi milioni di €) di evasione fiscale che famosi campioni dello sport (Valentio Rossi, Maradona il "dio della povera Napoli", osannati Tenori, ecc.: sono soldi che pagheremo noi, al loro posto.
E poi.....O'CACA (in siciliano: vai a cacare!)...ma non vi vergognate di continuare a farvi offendere? Il dio CACA' (in siciliano: merda) è andato via...ma "Vai a cacare" mi risulta che viene osannato ogni fine settimana da tifosi sia di destra che di sinistra. Inciucio merdoso.
Non sono nè di sinistra, nè gay..ma come dice qualcuno, se dovessi votare in Puglia, darei il mio voto a Vendola; non vado a trans, ma Marrazzo, seppur di sinistra, non mi sembrava un "governatore" (che termine schifoso!!!!) peggiore di molti altri....
Io vivo in Sicilia, una terra dove il nostro "governatore" (termine offensivo e schifoso!!!) è a capo di una lista per l'autonomia (come se non l'avessimo già dal 1946!). Tale "Arraffaele" Lombardo ha fatto politica da sempre e non sapeva che il nostro Statuto Speciale è talmente speciale che Bossi una volta ebbe a dire che lui e il suo popolo padano (altra invenzione del caxxo: la padania non esiste, ma nessuno se n'è mai accorto!) si sarebbero contentati anche di un'autonomia più ridotta!
Ma è proprio vero che in Sicilia l'autonomia non è stata mai utilizzata? Altro che, andate a vedere quanto arraffano gli "onorevoli" (che schifo: onorevoli!) siciliani, l'immenso esercito di analfabeti dirigenti della regione (stipendi e/o pensioni da oltre 20.000€ al mese), sperperi di denaro pubblico inimmaginabili.
ora mi sono seccato: tutti sanno tutto e fanno finta di non sapere.....poi questo modello viene esportato anche al nord, e allora.....
See You.

Tyrone Power 05.02.10 10:35| 
 |
Rispondi al commento

L'avevo sempre sospettato che un agente della CENA

gian carlo diversi 05.02.10 02:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
veramente, veramente non so se si riuscirà a venirne fuori da tutto questo ciarpame...sono profondamente demoralizzato da tutto quello che continuo a vedere dalla politica.
Io sono uno di quelli che non si ritiene molto informato su tante cose, ho sempre cercato di mantenere una certa distanza per mantenere la mia capacità di giudizio che probabilmente verrebbe meno se fossi iscritto a qualche partito o organizzazione fine ad esso, ma so che bisogna resistere, resistere, resistere....come dici tu..."loro non mollano, noi pure, ma gli conviene?"
NO che non gli conviene, un pò di pazienza ancora c'è ma che non provochino ulteriormente altrimenti se e quando le cose cambiassero......sono cazzi amari!

Solotumis@idare 04.02.10 21:32| 
 |
Rispondi al commento

salve
ho appena finito di leggere un libro sulla storia dell'
Impero Romano, e mi ha colpito l'ultima frase del
libro, riferita alla caduta dell'ultimo imperatore d'
occidente e alla popolazione italica; detta da un
famosco asceta di nome Salviano che dimorava nel
monastero di Lerins, e che si potrebbe benissimo
adattare a questi ultimi anni in Italia:

"il popolo romano muore e ride"

Rapezzi Emilio 04.02.10 21:04| 
 |
Rispondi al commento

Ingroia?
Ingroia dovrebbe far tesoro di quanto è stato detto in occasione dell'apertura dell'anno giudiziario.

I magistrati pensino a fare il loro lavoro, senza presenziare a talk show e nemmeno facendo esternazioni sui blog.

Blue Angel 04.02.10 20:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA FAVOLETTA DI GRILLO.

Grillo scende in campo a difesa del suo leader di riferimento Di Pietro, Grillo scherza, Grillo ironizza ma la sua difesa da ironica che vuole essere diventa invece patetica e addirittura servile.

La favoletta di Grillo consiste nel volerci far credere che l'operazione mani pulite scoppio genuinamente nel 1992 ed allora io pongo le seguenti domandine al Grillo:

1) Come mai la Magistratura si e' svegliata solo nel 1992 ? O prima "dormiva" (si fa per dire...) oppure dal 1945 al 1992 i politici erano tutti onesti, delle due l'una...

2) E' vero o non e' vero che l'Italia e' di fatto una colonia americana ?

3) Puo' essere o non puo' essere che una volta caduto il muro di Berlino e' venuto meno anche il bisogno di certi politici che facevano comodo nella battaglia contro il comunismo ?

4) La Cia ed i servizi segreti americani sono o non sono piu' potenti del pianeta ?

5) E' vero o non e' vero che la Cia ed altri servizi segreti sono gia' intervenuti nella politica italiana e non ?

6) Lo sa Grillo che il permettere ai politici di rubare puo' essere una precisa strategia del Vero Potere per poterli ricattare ? A Craxi e compagnia era permesso di rubare a patto che non rompessero le scatole, quando hanno rotto le scatole sono stati fatti fuori dalla Magistratura che fino ad allora non era non a caso intervenuta.

7) Lo sa Grillo che il padrone della "sinistra" attuale era (e') un massone del Grande Oriente D'Italia ovvero la loggia che ha creato la p2 ?

8) Lo sa Grillo che il padrone della "sinistra" attuale propone politiche di liberismo estremo che nulla hanno a che fare con la Sinistra vera?

Caro Grillo, non va bene il candore a senso unico, non e' che da una parte c'e' il diavolo e dall'altra gli angioletti, forse dovresti chiedere al tuo amico Giulietto Chiesa qualcosa sul potere enorme degli Stati Uniti.

Andrea Rossi 04.02.10 19:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Peccato che su 100 italiani, 90 ascoltano la rai e credono alle sue stronzate, o meglio calunnie, mentre 10 se va bene si informano e vedo le cose con gli occhiali di Matrix.
Comunque le possibilità sono tra scegliere tra un partito che candida escort e veline, e l'altro che candida pluripregiudicati.
Posso votare "alternativo" ma saranno sempre troppo pochi per cambiare le cose.
E non so se augurarmi che a cambiare le cose siano una massa di bisonti disoccupati infuriati perchè sappiamo bene che travolgerebbero sia il bene che il male.
E dopo ? e se la terza repubblica fosse peggio della seconda che è stata peggio della prima ?

Insomma da qualunque parte ti giri, se va bene siamo rovinati...

aldo p., Milano Commentatore certificato 04.02.10 19:28| 
 |
Rispondi al commento

faccio una donanda na che fine ha fatto il partito di beppe grillo????io ci contavo avevo speranza che riuscisse a ripulire l italia na ora sono un po deluso e anareggiato perchè lui era la ns unica speranza cone il nano si è fatto un partito xchè non lo crea pure il sig grillo avrebbe una narea di voti e forse riuscirenno in quello che la sx non riuscirà

Davide Bellocchio 04.02.10 18:17| 
 |
Rispondi al commento

Se riteniamo giusto andare sempre in fondo alle notizie, perchè non si dovrebbe fare la stessa cosa anche nei confronti di Antonio Di Pietro?
Noi, in quanto cittadini, dobbiamo sapere se Di Pietro merita ancora la nostra fiducia.
Ma a prescindere delle rilevazioni che potrebbero arrivare, io oggi voglio giudicare Di Pietro, solo per quello che fà.
Ad oggi, da Di Pietro, abbiamo sentito solo un sacco di parole, ma mai nessuna concreta proposta, per abbattere sia la "casta" dei politici che la "casta" della Magistratura.
Le Sue iniziative, sono solo finalizzate ad erodere voti al centro/sinistra.
Ha creato un partito, dove Lui e la sua famiglia, gestiscono i finanziamenti, in maniera poco trasparente.
Prima di dare piena fiducia ad un politico, dobbiamo essere molto prudenti.

gianfranco c., cosenza Commentatore certificato 04.02.10 17:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il legittimo impedimento (Più adatto Legittimo arresto. Il suo.)
la doverosa barriera
Il lecito ostacolo
Il sacro blocco
Il giuridico freno
L'inoppugnabile sbarramento
.........

Chissà come lo chiameranno ancora.
E' sicuramente molto adatto: Impunità parlamentare.

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 04.02.10 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Egr.Sig.Grillo lei si conferma un ottimo comico. Ma solo quello.Vedo con gioia che quando qualcuno non suo amico tocca qualcuno suo amico, lei riprende a fare il comico! E' il suo mestiere e mi auguro che lei continui a farlo il più a lungo possibile e, visto che riesce meglio quando è toccato nei suoi affetti, mi auguro che sempre più qualcuno glieli tocchi...i suoi affettuosi amici!! A proposito, faccia presto perchè qualche amico potrebbe sparire dalle scene molto presto!!

Volatile pn 04.02.10 16:32| 
 |
Rispondi al commento

quando ci diranno che Falcone e Borsellino erano due mafiosi e che provenzanO e riinA i giudici che intendevano perseguirli!?

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 04.02.10 16:11| 
 |
Rispondi al commento

I peli nelle parti intine servono a evitare arrossamento. é ovvio che a qualcosa servivano, ma in molti pensano che in quelle parti siccome non ci batte il sole, li sporconcelli si nascosero per sferrare l'attacco finale. Poi quando fu scoperto che in natura vi era molto attrito, fu facile supporre che tali cuscini fossero indispensabili.

LAB2 (la scienza a favore del pelo)

s p 04.02.10 16:02| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo sei troppo forte ahah

giuseppe caronte 04.02.10 15:57| 
 |
Rispondi al commento

cmq una verità occorre ammetterla: il porco.diavolo ha dimostrato che individui siano d'alema, bersani, napolitano...

il PORCO.DIAVOLO HA DIMOSTRATO CHE SENZA LA CASTA, LUI NON ESISTEREBBE.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 04.02.10 15:56| 
 |
Rispondi al commento

____Ragionamenti da Cogliolandia, il miglior paese degli ultimi 150 anni

Dunque, vediamo se anche a Cogliolandia 2+2 fa 4.
Il lodo alfano, nonostante fosse solo una sospensione dei processi, è stato giudicato incostituzionale perchè, sostanzialmente, siamo tutti uguali di fronte alla legge. Nessun favoritismo, nessuna eccezione.
Il legittimo impedimento ha come effetto la stessa cosa: sospendere i processi di alcuni (questa volta anche i ministri). Quindi anche questo è anticostituzionale!
E ovvio che il presidente della repubblica non lo firmerà! Mica vorrà fare la figura del cazzaro!
Quindi possiamo stare tranquilli, basta co sto legittimo impedimento, passiamo oltre.

CARMINE D. Commentatore certificato 04.02.10 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Strada prima di essere scoperto colluso era considerato un funzionario pubblico dignitoso...

andreotti che ha venduto il paese alla mafia e berlusconi che aveva un mafioso in casa e ci andava a letto facendosi di coca... è invece un fatto NORMALISSIMO... .

"CORRIERE DELLA SERA VA A FARTI FOTTERE SERVITAORE DI MAFIOSI!"

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 04.02.10 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me Antonio Ingroia era gia' colluso con Di Pietro.

Ne vedremo delle belle.

Sprattutto se la Cia fara' filtrare le informazioni e le prove.

Eppure sono convinto che tra pochi giorni scoppia il bubbone Di Pietro.

E De Magistris gia' lo sa!

Non se ne salva uno. 04.02.10 15:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo sei colpevole di lesa maestà.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 04.02.10 15:47| 
 |
Rispondi al commento

http://blogs.wsj.com/marketbeat/2010/02/04/whos-next-spain-italy/

Sotto a chi tocca!

Carlo D. Commentatore certificato 04.02.10 15:39| 
 |
Rispondi al commento

E' tutto verosimile un bel po'!

La cia, i babbalucCi...

Poi ho guardato di nuovo la foto e ho capito che non era vero!

Potenza dell'arte del comico Grillo !

Però, siamo vicini alla verità, cosa ne sarà di noi anche se salviamo le famiglie?

E BERLUSCONO, ve lo immaginate che dice alla gente: non abbiate paura dell'atomo!?

eCCO, ORA NOI DOBBIAMO NUCLEARIZZARCI, PRIMA CHE CI PENSI L'IRAN O LA RUSSA RUSSIA!

pER ORDINE DI CHI?

BISOGNA IMMAGINARE ALTRI SCENARI? OPPURE SIAMO SOLO SULLA VARIANTE DELLI FICUDINA ALLA TARTAGLIA?

MA IL TEMPO, DOVè ANDATO? QUALE PRESIDE L'HA SOSPESO?

E LA BORSA? CHI CI VA (PIù)?
NON è FACILE CAPIRE CERTE COSE, FORSE IL TEMPO è COME LO VISSERO GLI ANTICHI ROMANI, CHE OGGI STANNO FORSE COME SCHELETRI, A CHIEDERSI DOVE ANDRANNO....

CACCHI VNOSTRI !

s p 04.02.10 15:38| 
 |
Rispondi al commento

e bravo il nostro omino. la reazione iraniana non s'è fatta attendere. stai attento perchè stavolta non ti arriva un duomo...ti accusano di aver calpestato le 1400 vittime di Gaza, ed adesso come ci salti fuori? con una barzelletta?

STEFANO M., reggio emilia Commentatore certificato 04.02.10 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Ma dei commenti pubblicate solamente quelli che vi piacciono? E li tenete quanto vi pare?
Mi sembra moooolto importante far circolare la notizia che Scacaiola (quello che si è fatto una linea aerea personale Roma-Albenga) impugnerà le decisioni delle regioni che hanno deciso di non ospitare centrali nucleari. Il tutto in barba agli ipocriti della lega e al federalismo (=spartizione-della-torta-e-che-me-frega-de-voi-che-c'avete-votato)

Alessandro Tartoni Commentatore certificato 04.02.10 15:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi, essendo basso, si è fatto il Processo su misura.
E su, siate comprensivi.

Noio.... Per andare dove dobbiamo andare, Pescara Commentatore certificato 04.02.10 15:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è molto inquietante che chi si adopra per non far PROCESSARE il proprio PADRONE e proprietario del "partito dell' " 'ammore" nelle sedi naturali dove si svolgono i processi, cioè nei Tribunali, poi pubblica DOSSIER di IGNOTA PROVENIENZA per DISTRUGGERE la reputazione delle persone! Possibile che non si capisca quanto questo GIORNALAZZO stia ESASPERANDO pericolasamente il clima dello SCONTRO POLITICO? Parliamo invece prima di tutto di LAVORO!!! Perchè queste foto non sono state portate PRIMA di questa "CAMPAGNA d'ODIO ELETTORALE" in Tribunale per le DOVUTE INDAGINI se c'era qualcosa di strano? Pensano di ORGANIZZARE processi POPOLANI come quelli fatti per mandare a "MORTE CRISTO"? Vogliono ora AMMAZZARE noi tutti ITALIANI che RESISTIAMO e non ci ARRENDIAMO? E chi si presterà a fare da PONZIO PILATO, l'INFORMAZIONE PREZZOLATA? Perchè non si fermano ora, PRIMA che sia TROPPO TARDI? rocLIBERACITTADINANZA

p.s. 1) Ieri sono stati IMPICCATI 9 DISSIDENTI IRANIANI che avevano solo la colpa di aver MANIFESTATO contro un REGIME INTEGRALISTA e CONFESSIONALE che soffoca la LIBERTA' e con cui l'Italia fa affari....ci si DOVRA' MOBILITARE in modo pacifico, così come ci si mobilitò CONTRO BUSH (che ha gettato l'America nella più GRAVE CRISI), BLAIR (ora finalmente PROCESSATO) e BERLUSCONI per la loro SPORCA GUERRA contro l'IRAQ su cui non c'era alcuna prova-provata di ARMI di DISTRUZIONE di MASSA! Il MONDO non può continuare ad assistere IMPASSIBILE alla BARBARIE perchè ora sappiamo e non dobbiamo sacrificare i DIRITTI d'UMANITA' per il BUSINESS
2) Finalmente OBAMA riceve il DALAI LAMA e la Cina NON ha alcun DIRITTO di interferire!
3) prove generali di FEDERILISMO-LEGHISTA: CANDIDANO i FIGLI (nel caso specifico quello detto "la TROTA") in perfetto vecchio stile nepotista e centralista ed intanto praticano il RAZZISMO...
4) ve lo risparmio, per oggi basta così

rossella rispoli 04.02.10 15:29| 
 |
Rispondi al commento

sapevate che...spero rispondiate :
siiiiiiiiiiiiii !!!

il 67% degli utili mondiali conseguiti tramite internet sono rivenienti dalla pornografia....

da Israele?....indovinello !!!!

l'85% dei casinò online sono Israeliani...il 10% Ciprioti....

se azzeccate quanta pornografia si produce in Israele...comprenderete poi molte cose ANCHE sulla religione.....ed il culto "paravento" della stessa ....

strano...poi si dipingono cattivi i palestinesi che non hanno neanche la forza di farsi una sega !!!

dai..compitino : quanta pornografia si produce in Israele in percentuale su scala mondiale ???

...e mo desani se mette a scrive che vendo video porno !( ce sò abituato)....

pippo garibaldi 04.02.10 15:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che roba contessa all’industria di Aldo, han fatto
uno sciopero quei quattro ignoranti, volevano
avere i salari aumentati, dicevano pensi, di
essere sfruttati. E quando è arrivata la polizia
quei quattro straccioni han gridato più forte, di
sangue han sporcato i cortili e le porte, chissà
quanto tempo ci vorrà per pulire.

Compagni dai campi e dalle officine
prendete la falce e portate il martello
scendete giù in piazza e picchiate con quello,
scendete giù in piazza e affossate il sistema.

Voi gente per bene che pace cercate,
la pace per fare quello che voi volete,
ma se questo è il prezzo vogliamo la guerra,
vogliamo vedervi finir sottoterra.
Ma se questo è il prezzo l’abbiamo pagato,
nessuno più al mondo dev’essere sfruttato.

Sapesse contessa che cosa mi ha detto un caro
parente dell’occupazione, che quella gentaglia
rinchiusa là dentro di libero amore facea
professione. Del resto, mia cara di che si
stupisce, anche l’operaio vuole il figlio dottore
e pensi che ambiente ne può venir fuori, non c’è
più morale contessa.

Se il vento fischiava ora fischia più forte,
le idee di rivolta non sono mai morte,
se c’è chi lo afferma non state a sentire
è uno che vuole soltanto tradire.
Se c’è chi lo afferma sputategli addosso,
la bandiera rossa ha gettato in un fosso.

Il Santo Commentatore certificato 04.02.10 15:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gianburrasca gli fa un baffo a Berlusconi.

Lindo e Pinto, Ancona Commentatore certificato 04.02.10 15:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

www.madredelleucaristia.it

paolo c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.10 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Ot,ot,ot...quando la stampa è spina nel fianco del potere.....
--------------------------------------------------
Il wc diventa d'autore
La mostra Fuoriluogo-Wchairs con 20 wc-opere
....WATER PROTAGONISTI - I singolari protagonisti dell'esposizione sono diciassette water closet, ognuno dei quali è stato reinterpretato dall'estro creativo di un artista....
--------------------------------------------------

Francamente un pò mi spiace per Umberto Bossi...
Devo ancora leggere sul Corrierone di un artista che voglia griffare un catetere...

maurizio spina Commentatore certificato 04.02.10 15:21| 
 |
Rispondi al commento

scusate l'OT, ma questa proprio mi fà incazzare:

La Stampa, (vabbè, lo sò, è della fiat)
intervista con l'AD della fiat, Marchionne,
un passaggio, riportato in prima pagina:

"dobbiamo chiudere Termini,
non si può produrre in perdita.
Ma siamo pronti a farci carico, insieme col governo, dei costi di questa scelta"

come se un operaio dicesse:

"Devo rapinare un banca,
non posso stare senza stipendio.
Ma sono pronto a dividere la pena,
assieme a Berlusconi,
nel caso mi prendano"

ma non li mena nessuno, sti stronzi?

Mauro Medeot ( mandi) Commentatore certificato 04.02.10 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Avete sentito che il governo ha impugnato le disposizioni di Puglia, Basilicata e Campania che vietano l'installazione di centrali nucleari nel territorio regionale????
AVETE LETTO???

LEGA!!!!!!! TRUFFATORI LEGHISTI, DOV'E' FINITO IL VOSTRO FEDERALISMO DEI MIEI COGLIONI????

IL GOVERNO FASCISTA DI MUSSOLINI A VOI VI FA UNA SEGA!!!

Che botte di nausea, oh, ma tutti i santi giorni, è pazzesco!!

Michele P., Bassano del Grappa Commentatore certificato 04.02.10 15:09| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

adnkronos 4 febbraio 2010
Governo:
Berlusconi cambia look, 'riabilita' il panciotto

bene!
dopo aver quasi santificato il "picciotto"
gli mancava solo ribilitare il "panciotto"

BUONPOMERIGGIO, SBULLONATO POPOLO!

Mauro Medeot ( mandi) Commentatore certificato 04.02.10 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Interessante l'articolo sul CdS sul fenomeno della emigrazione (o migrazione? boh) degli italiani: quasi 4 milioni di italiani residenti in giro per il mondo, la stragrande maggioranza giovani laureati; studenti Herasmus che finito il periodo di studio non tornano indietro; imprenditori. Alcuni dati che possono interessare:
oltre il 50% ha meno di 35 anni.
sono il 6.6% della popolazione italiana.
il 52.4% sono uomini; il 47,6% sono donne.
Parafrasando un canto degli Alpini "il Ponte di Perati", la meglio gioventù non va più sottoterra: va alla ricerca di una vita migliore
ed il paese diventa sempre più povero.

Roland Eagle () Commentatore certificato 04.02.10 15:02| 
 |
Rispondi al commento

La gelmini classico esempio di cattolica.
scopa e si fa mettere incinta fuori dal matrimonio si sposa civilmente e difende la famiglia tradizionale .

Toni Alamo 04.02.10 14:49| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A me piace Tonino quando interviene in parlamento:
"Egr.Sig.Presidente del Consiglio ....che non c'è!!!"
Ma vi rendete conto un presidente del consiglio che non c'è ma quello oltre che essere mafioso è anche arrogante al punto di non considerare la rappresentanza parlamentare;non dico rispetto per i suoi,tanto lo sa che sono suoi leccaculi e ricattabili(infatti sonio quasi tutti inquisiti) ma almeno per il rispetto delle minoranze(non parlo di opposizione volutamente) .
Questa è la dimostrazione,nonostante il giuramento davanti a morfeo,che lui la costituzione se l'è già messa sotto i piedi!!
Quindi armiamoci e partimano!!!Credo che ormai manchi poco!!!

oreste sp 04.02.10 14:43| 
 |
Rispondi al commento

A volte mi sembra che questo blog et simili siano fatti apposta a mo di "sfogatoio" in modo tale che il popolo si sfoghi qui e non suoi politici causa di tutti i mali d'Italia.

Toni Alamo 04.02.10 14:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

x trolldimmerda e pompinari di arcore

2- «LA CENA SERVIVA SOLO A CONTRADA»
Dal "Corriere della Sera" - «Per Di Pietro era una cena come un'altra. Semmai per Contrada non lo era». Antonio Ingroia, procuratore aggiunto di Palermo, che ha fatto condannare per mafia l'ex 007, di quella foto non sapeva nulla. Ma pensa che le polemiche siano «una palese strumentalizzazione». «Di Pietro- spiega - non poteva sapere che stavamo per arrestarlo. Contrada invece sì. E colpisce che cercò di mettersi a fianco di Di Pietro in una occasione che qualcuno era pronto a immortalare. Credo che cercasse sponde. All'epoca la foto sarebbe stata utile per capire».

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.10 14:42| 
 |
Rispondi al commento

ma voi italiani siete un popolo dormiente o di merda?
noi sardi si,siamo di MERDA avendo regalato questa splendida isola al pedonano di MERDA

♫ fly ♫ fly, portorotondo Commentatore certificato 04.02.10 14:33| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sergio Marchionne
Chieti 17 giugno 1952
Detroit aprile 2010

poi i politici italiani uno dopo l'altro ma solo 3 perchè gli altri se ne andranno da soli.

uno dopo l'altro 04.02.10 14:31| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE-ATTENZIONE
==========================
A Termine Imerese per sollevare la crisi della Fiat hanno fatto una nuova serratura per il serbatoio della benzina:

Il tappo a forma di culo del nano!!!!Voi infilate la chiave e sentire una voce che dice: Ancora....ancora ho.. ohohoooo ancora.... sino a che il tappo viene via da solo!!!

oreste sp 04.02.10 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Branco di conigli urlanti!!!! non avete ancora capito che dovete comprare armi e non biglietti della lotteria.

I politici vanno abbattuti come si fa con gli animali nel macello e quando si comincerà sarà sempre troppo tradi.


ITAGLIANI PISCIASOTTO!

Ci sono gruppi che si stanno preparando e saranno quelli a liberare il paese, non con i tavoli delle trattative. Merde secche!

giriamoci pure intorno 04.02.10 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Repubblica :
Tracce di pensiero nello stato vegetativo
Una ricerca mostra la presenza di una minima attività cerebrale in persone entrate in coma dopo un trauma.
------------------
Fa piacere sapere che per taluni c'è ancora speranza.
Per i tanti trolls che infestano il blog.
Per i fans di Umilio Fede.
Per quelli che "la televisiun la ga na forsa de un leun, laaaa televisiun la te indormensa come un cuiun".
In fondo la condizione di minima energia può anche trovarsi nello stato di falso vuoto, come insegna la fisica.
Stiamo per assistere al più grande evento che l'umanità ricordi : la nascita di un universo da una zucca vuota, un pensiero autonomo dal nulla.
Non è vero che in natura nessun pasto è gratis.


Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.10 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Sempre sulla riforma della Gelmy...

Interessante e intelligente l'eliminazione della matematica nelle scuole superiori del profondo nord...

Dopo la sostituzione dei numeri arabi con quelli romani...i figli dei leghisti devono prima imparare a leggere e scrivere...

Scelleratezza pomeridiana...

maurizio spina Commentatore certificato 04.02.10 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi e il virus dei polli

Il premier Berlusconi è molto preoccupato per l'arrivo in Italia del "Virus dei Polli"!

In caso di diffusione della malattia potrebbero morire tutti i suoi elettori!


Salvatore. G.

salvatore g., Manchester/UK Commentatore certificato 04.02.10 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

basta, con le buone non si ottiene niente, si stanno facendo anche beffa di noi, ormai si divertono pure a trattarci come delle merde, non se ne puo' proprio piu'.
andiamo prenderli tutti a calci nel culo.

toni alamo 04.02.10 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Sono un elettricista eppure ho capito il capitalismo di oggi.

Il capitalismo "ha dimenticato" di ridistribuire la ricchezza!!!

Questa è una grave dimenticanza. Tanto grave che se non si pone rimedio in tempo, le regole e le leggi non impediranno il regolamento di conti, fra la maggioranza povera e la misera minoranza di ricchi.

In altre parole, chi dovrà rimetterci le penne saranno i pochi, solamente in italia, qualche decina di miglia.

Le categorie a rischio:

I banchieri.
Politici.
Dirigenti di stato.
I magistrati fancazzisti.
Pensionati d'oro.
Falsi invalidi.
Industriali col vizio della finanza.
I delinquenti e fiancheggiatori della mafia di stato.
Amministratori delle migliaia di aziende pseudo pubbliche-private, da chiudere perchè inutili.
Delinquenti comuni con la divisa.
Il clero.
Professionisti "dell'albo professionale", tutti.
Corrotti e corruttori.

Qui mi fermo per decenza...

Anton Tchutcerthaler (maia bassa) Commentatore certificato 04.02.10 14:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Blue Angel ...carissima...

hai indirizzato la lettera al blog..ma il contenuto a me....benissimo....

perchè prendo a "tarantella" il cavaliere e bossi ?

cosa si può scrivere di "serio" sulle gesta di questi due "baldi giovani " ?

cosa c'è di serio nel lodo alfano ..nel legittimo impedimento...nei festini in quel di palazzo grazioli...etc ???

c'è ancora un "motivo" per il quale , riferendosi ai soggetti di cui sopra, un soggetto pensante, senta l'esigenza di esprimersi formalmente e seriamente?


p.s. per la prima volta ho usato le virgole...solo per te...sogno proibito (v.m.18 anni)...dolce protagonista di tante mie notti insonni !!!

pippo garibaldi 04.02.10 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi ha definito "giusta reazione" l'operazione israeliana Piombo Fuso contro Gaza. Che ne pensa?


"Sono parole gravissime. Non posso credere che sia arrivato a giustificare il massacro di 1400 esseri umani e il ferimento di altri 5000, la distruzione di case, scuole, ospedali. Siamo messi proprio male, qui in Italia".

Secondo lei, quali sono le motivazioni che hanno spinto il nostro primo ministro a rilasciare quelle dichiarazioni?

"Penso che abbia voluto dimostrare che è un fedele 'servo di Israele'. Le sue, infatti, non sono affermazioni degne di un leader nazionale. Il popolo italiano, popolo dignitoso, non si merita un atteggiamento simile. Berlusconi ha abbandonato tutti i principi umani, le convenzioni internazionali, per star dietro a Israele… Inoltre, non bisogna dimenticare che è un uomo d'affari e avrà obiettivi personali e aziendali da raggiungere... Non ultimo, nei confronti del suo rivale commerciale, Rupert Murdoch, le cui tv sono state co-protagoniste delle campagne di diffamazione nei suoi confronti. Avrà voluto dimostrargli che anche lui è filo-sionista...e sta con il più forte...

Noi vogliamo invitare gli italiani a non lasciarsi trascinare dalle dichiarazioni del premier. Egli dovrebbe rappresentare tutto il popolo italiano, non soltanto la comunità ebraica. Afferma di rappresentare tutti, ma i fatti lo contraddicono in modo palese".

http://www.infopal.it/leggi.php?id=13487

Salvatore. G.

salvatore g., Manchester/UK Commentatore certificato 04.02.10 14:07| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=7BHrEqY8anU

ho già divulgato sull'altro forum ....

è molto strano che i berluschini rompano le palle
con la foto di Di Pietro o con le rivelazioni di
Ciancimino jr. e dimenticano dei dattagli seri!!!!

Da quello che mi risulta IL CORPO DEL REATO è un
elemento importante in qualsiasi processo per formulare un giudizio !!

In caso di aggressioni o omicidi gli inquirenti lo
cercano sempre !!!

Perchè nel caso del CAZZARO DI MILANO alias IL NANO di ARCORE non è influente ????
saranno le solite "toghe rosse" ?????

VOGLIAMO VEDERE ...'STO CAZZO DI DUOMETTO !!!!
PERDIO E PER IL POPOLO !!!

sennò VAFFANCULO CAZZARO !!! insieme a chi ti vota!


Il capitale non considera esistente la manodopera se non quando serve la produzione.
Con la perdita del lavoro quanto viene considerato un essere umano?

Stanno trattando i poveri come scarti di fabbrica e a farlo sono gli stessi che li hanno precipitati in queste condizioni tramite un sistema liberista che massimizza i profitti per pochi privati e scarica alla collettività perdite e debiti senza più un reale controllo della politica,svuotata della sua principale funzione di tutela nei diritti sociali.
Come se non bastasse sono riusciti e con poco sforzo a mettere i deboli contro i deboli in una guerra fra poveri e fra generazioni vergognosa.

filippo l. Commentatore certificato 04.02.10 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Scusate scellerati ot,ot,ot,ot,ot scolastico...

Così a occhio mi piace la riforma della neosposa Gelmy...

Direi che la scuola del futuro è persino sovradimensionata!!! Rimangono addirittura le mura...

Diciamolo francamente...per educare i leghisti del futuro le scuole non servono nemmeno...

Scelleratezza grammaticale...

maurizio spina Commentatore certificato 04.02.10 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

......
Ehilà!
Finito il tour?

P.S. - E' perlomeno strano che si chieda ad Israele SOLO di subìre.

Se ti inondassero di razzi che creano danni e vittime, tu cosa faresti?
Diresti: ma sì, continuate, siamo qui per questo?

Se tu fossi più obiettivo, ricorderesti che Israele non ha mai attaccato per primo.
Si è difeso.
Blue Angel

=============================================

Ahahahaha e dove studi la storia tu? Sul corrierino dei piccoli?
I razzi - che partono stranamente TUTTI dai territori occupati - fanno meno danni di mezz'oretta di mafia in Sicilia. Eppure nessuno si sogna di radere al suolo Palermo e Messina coi suoi civili. Riesci a cogliere il senso?

Israele non ha mai attaccato per primo, ma ha sempre provocato per primo, vuoi con la passeggiata in armi sulla spianata delle moschee, vuoi spianando letteralmente con i loro cecchini i contadini che lavorano a ridosso dei confini e dei muri. Prima dei Qassam che hanno portato all'operazione Piombo Fuso, la pelle ce l'hanno lasciata in cinquanta. Poveri innocenti, non terroristi. Cinquanta dall'ultima intifada, naturalmente, senno' sai che numeri...

All'altro tizio che ha risposto al mio commento precedente parlandomi delle minacce subite da Israele, ricordo che Israele si gode bellamente i territori della Palestina, della Cisgiordania, un pezzo della Siria e meta' Libano, in barba a TUTTE le risoluzioni dell'Onu, che paiono sparite non solo dalla cronaca, ma anche dalla storia, che vi invito a studiare ancorche' facciate delle figure miserabili e sottomesse come quella del nostro beneamato Presidente del Consiglio.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 04.02.10 13:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Così Marco Tonchetti Provera, qualcuno chiama "l' ultimo dei capitalisti" in Italia, ha ridotto Telecom Italia :

http://cgi.ebay.it/Centrale-telefonica-Pula_W0QQitemZ140364194919QQcmdZViewItemQQptZImmobili?hash=item20ae5ba467#ht_1644wt_980

Gian C., Modena Commentatore certificato 04.02.10 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Il verme vede quello che gli serve come i suoi giornalisti(si fa per dire)dicono quello che fa comodo a lui.
Il prostituirsi è nel suo DNA non verrei che fosse nato in una casa di tolleranza!!!

oreste mori 04.02.10 13:50| 
 |
Rispondi al commento

PIù CHE GRIDARE LA NOSTRA RABBIA NON POSSIAMO...
PIù CHE MANDARE AFFANCULO I POLITICI COLLUSI NON POSSIAMO...
PIù CHE DIFENDERE IL NOSTRO ONORE NON POSSIAMO...
NO...SCUSATE...CE' UN'ALTRA COSA CHE POSSIAMO FARE...
GRIDARE A GRAN VOCE:

valter p., roma Commentatore certificato 04.02.10 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hahaha Beppe! Ti voglio bene! E proprio per questo non renderò pubblica quella foto di te, me e Piero Pacciani a merenda insieme nel 1985!

:)

Dott. Rizo Psicosomatico Morelli Commentatore certificato 04.02.10 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe..

io non sono nessuno per suggerirti un argomento.
hai già fatto intervenire Beppe Scienza sulla questione del TFR.

Credo andrebbe approfondita. A parte l'inculata che si stanno prendendo quelli che conferiscono il TFR a certi fondi che poi scoprono indicizzati alla lunghezza delle banane dispari dei caschi delle palme sopra i 15 metri del Congo...

Il TFR di coloro che l'hanno lasciato all'INPS VIENE USATO PER MANDARE AVANTI LA BARACCA!

NESSUN ACCANTOMANENTO, O INVESTIMENTO ANCHE SOLO SU TITOLI DI STATO ITALIANI (che già sarebbe un bel rischio)... MA USATI PER LA SPESA CORRENTE.

La liquidazione del TFR è garantita per quelle persone che si licenziano da un'azienda nell'ambito del normale ricambio del personale.

Te ne vai, l'azienda ti deve 10.000 euro di liquidazione, deve pagare al 16 del mese 50.000 euro di contributi e irpef... paga 40.000 e 10.000 li da a te che ti sei licenziato.

COMPENSA!

Se in una azienda 500 dipendenti perdono il posto per fallimento, quindi sia per la cifra di cessati e sia perchè fallita nessun versamento di contributi e ritenute sarà mai così alto da permettere la compensazione del TFR da pagare agli ex dipendenti, dall'INPS, a cui abbiamo versato,

NON SI BECCA UN EURO!!!!

Non ha i soldi per liquidare il TFR a decine di licenziati, perchè è senza denaro!

A me tutto questo spaventa e non poco!

Se siam a questo punto, il prossimo passo è la riduzione e/o sospensione del pagamento di stipendi statali e/o pensioni.

Penso a mia madre (io sono dipendente privato) ed alla sua pensioncina.
Penso a tanti poveri vecchi.

Però agli ex assessori regionali del piemonte 80.000 euro di liquidazione

CAZZOOOOO!!

E' ora di prendere quelli della Alcoa, di Termini Imerese, della dimenticata Indesit di Torino, di 1000 altre ditte in crisi.

Basta andare a Roma in 300.

Si va a Roma in 100.000 e si occupa la RAI!
Si entra nelle trasmissioni in diretta. La VERA VITA DI MERDA IN DIRETTA

Luis F 04.02.10 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Il VERME in Israele non si è smentito, dalla parte dei più forti ( israeliani ) contro i più deboli ( palestinesi ). Ha detto di non avere visto il muro di separazione costruito dagli ebrei...

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.10 13:39| 
 |
Rispondi al commento

La rabbia di quella signora sarda vista ieri a Tetris faceva paura, ma ancora più paura mi ha fatto l'ASSENZA DI RISPOSTE, in sostanza l'INDIFFERENZA da parte di quell'attaccapanni che stava lì per rappresentare la classe politica che governa oggi il paese.

La signora si limitava ad alzare la voce, per gridare la sua frustrazione dopo 3 giorni di protesta inutile davanti ai palazzi del potere, ignorati e anzi presi per il culo da qualche frettolosa pacca sulle spalle del parlamentare di turno di passaggio.

Ma questi "potenti" si domandano ogni tanto cosa diventerà domani quella rabbia, sommata a quella di sempre più persone nelle stesse condizioni?

Cristina M., Leifers Commentatore certificato 04.02.10 13:39| 
 |
Rispondi al commento

porcata dopo porcata, si arriva a varare la nuova legge salva premier...bene perchè fino ad ora non avevano fatto niente...lupi si affanna a dire che il suo governo ha fatto tanto...però, basta solo ricordargli che su 60 leggi varate 40 sono state dichiarate illeggittime (con sanzioni dalla UE, ma che gli frega, tanto paghiamo noi) 15 sono state a favore dei già straricchi e 5 solo per il "nanocapo" bene ora lupi e i vari portavoce, si presentano sempre davanti alle telecamere con il sorriso del momento...fanno di tutto per non far capire nulla alle gente e sciorinano numeri che non hanno niente a che vedere con la realtà...a quando un'opposizione degna di nome?...bersani, a quando l'offensiva?...bersani a quando uno squillo di tromba?...bersani quando traghetterai il partito verso la realtà?...bersani a quando?............
noi sul blog ci diamo da fare e tu?.....
tranquillo che se inizi a capire il da farsi, noi risponderemo in massa....tranquillo che se cacci via qualche nostalgico, noi capiremo...
tranquillo che se dai una bella pulita al tuo interno, noi ne saremo ben felici............
in attesa di tutto ciò, leggi più spesso il blog.....così avrai finalmente le idee chiare sul da farsi

valter p., roma Commentatore certificato 04.02.10 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.forumpalestina.org/news/2009/Gennaio09/19-01-00ImmaginiParlano.htm


-------------------------------------------------
Guardate queste foto,lascio a voi ogni commento!

Andrea C., Cagliari Commentatore certificato 04.02.10 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=vqxLfvfjjJw

http://www.youtube.com/watch?v=vqxLfvfjjJw
http://www.youtube.com/watch?v=vqxLfvfjjJw

http://www.youtube.com/watch?v=vqxLfvfjjJw

http://www.youtube.com/watch?v=vqxLfvfjjJw

Antonio Malfi 04.02.10 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Copio da Paolo de Gregorio: Cattiverie /" Paolo Flores d’Arcais, a proposito della candidatura del plurinquisito De Luca nella regione Campania, parla di oscar della stupidità politica, attribuendolo a D’Alema, visto che il candidato è di stretta osservanza dalemiana. Visto che D’Alema stupido non è, la cosa manca di logica. Invece, i conti tornano se consideriamo D’Alema come Napolitano, infiltrati, che hanno fatto più danni alla sinistra dall’interno, di qualsiasi strategia della destra. Infatti il brillante risultato del loro lavoro è stato quello di trasformare un partito di classe in uno liberale. Ci hanno dedicato 30 anni, ma ci sono riusciti! I padroni e la destra ringraziano."

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.02.10 13:26| 
 |
Rispondi al commento

e bravo bossi....w la meritocrazia !

caro legaiolo..se voi siete svegli .noi non dormiamo !!

per le prossime regionali in puglia il nostro candidato sarà ciccill detto "speedygonzales" (per via della sua notoria eiaculazione precoce).

il tuo canditato è una "trota"....il nostro un "cefalo"...
il tuo candidato ha ripetuto solo 3 volte gli esami di maturità ?...il nostro ha ripetuto 3 volte il catechismo...4 volte gli esami di quinta elementare e 4 volte la terza media !!!!

tu ..caro bossi dicevi di essere un medico ?...il papà di ciccill diceva di essere veterinario e faceva in realtà l'accalappiacani !!!!

come vedi ..caro legaiolo in puglia sappiamo essere all'altezza...se vogliamo !!!

tanto per non essere da meno..il tuo candidato ha diffuso in rete il gioco "colpisci il clandestino "???...ciccillo è andato oltre...ha realizzato un videogioco chiamato "inchiappetta la leghista"..tra le vostre mondine..sta andando a ruba!!!

che vinca il migliore..pardon..il più ignorante!!

pippo garibaldi 04.02.10 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, come ormai di rito sei l'unico referente di chi tutti i giorni si arrabbia e si indigna ancora. Il governo ha fatto ricorso contro le leggi regionali di Basilicata, Campania e Puglia che dicono no al nucleare. Vorrei lanciare un appello a tutti i Presidenti delle Regioni, soprattutto quelle di sinistra, affinchè facciano una legge regionale contro il nucleare. E poi ti chiedo se non sia già il momento di pensare a un nuovo referendum prima che sia troppo tardi.
Questi delinquenti stanno lavorando alacremente contro gli interessi dei cittadini, vanno fermati!

elisabetta bergami 04.02.10 13:16| 
 |
Rispondi al commento

L'italiota è un personaggio curioso.
Si lamenta delle tasse è se può le evade, ma allo stesso tempo si lamenta se i servizi pubblici e le infrastrutture fanno schifo.
L'italiota è un personaggio atipico.
Accetta di continuare ad essere governato da mafiosi, ma allo stesso tempo tempo s'incazza se poi, una volta al governo, i mafiosi si comportano come tali.
ITALIOTA: "SCHERZA SCHERZA, MO SO CAZZI TUA!"
-----------------------------------------------
Roma, 4 feb. (Apcom) - Il Consiglio dei ministri, su proposta del ministro dello Sviluppo economico, Claudio Scajola, ha deciso di impugnare davanti alla Corte Costituzionale le leggi regionali di Puglia, Basilicata e Campania che impediscono la costruzione di centrali nucleari nei loro territori. E' quanto si apprende da fonti del governo. Per realizzare "l'ambizioso obiettivo" del governo di produrre il 25% di energia dal nucleare servono 8-10 centrali operative nel 2030, aveva sottolineato il direttore esecutivo dell'Agenzia internazionale per l'energia, Nobuo Tanaka, in occasione della presentazione del rapporto 2009 per l'Italia. L'attuale governatore della Puglia Nichi Vendola, ricandidato dal Pd, pochi giorni fa ha promesso battaglia contro le centrali nella sua regione: "Saremo una barriera umana che neppure i carri armati potranno bucare". Politicamente, aveva detto, l'atteggiamento del governo è "il più brutale ritorno a un centralismo persino autoritario", con il decreto sulle centrali che "prevarica le autonomie locali e gli enti territoriali". Ma la Puglia "è una regione dove i cittadini non portano l'anello al naso".

Alessio Onofri, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.10 13:16| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE!!!

Sono in vendita i francobolli con l'effige di Berlusconi!!!

Hanno un solo difetto:non si incollano....perchè chi li usa sputa dalla parte sbagliata.

Salvatore. G.

salvatore g., Manchester/UK Commentatore certificato 04.02.10 13:11| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Governo impugna leggi regionali
di Puglia, Campania e Basilicata
L'esecutivo sottoporrà alla Corte Costituzionale le normative che impediscono la costruzione di centrali sul territorio delle tre Regioni.

http://www.repubblica.it/ambiente/2010/02/04/news/nucleare_cdm-2182939/

----------------------------------------------

Vendola ha detto che per mettere una centrale nucleare in Puglia dovranno venire con i carri armati,e la maggioranza dei pugliesi è con lui(tra cui io).
vogliono imporci con la forza le loro centrali?
bene anzi male, ma dovranno spararci addosso !

Toni Alamo 04.02.10 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Saddam hussein, berlusconi e bush vengono chiamati al cospetto di dio: "Sono molto adirato con voi!per punizione per tutto il male che avete fatto dovrete raccogliere su merda per 20 anni!". Quando bush torna in america, parla ai suoi cittadini:"Americani, ho una bella e una brutta notizia. La bella è che dio esiste. La brutta è che dovremo tirare su merda x 20 anni!". Anche saddam hussein torna dai suoi cittadini:"Ho 2 brutte notizie. La prima è che allah non esiste ma esiste il dio dei cristiani e degli ebrei. La seconda è ke dovremo tirare su merda per 20 anni." Anche Berlusconi torna in Italia: "Italiani! Ho 2 BELLE notizie! La prima è ke tutti AVRETE (voi, io no) 20 anni di lavoro (raccogliere merda)! E la seconda è ke mio papà vi saluta!"

Salvatore. G.

salvatore g., Manchester/UK Commentatore certificato 04.02.10 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Se tirano in ballo queste cose è perchè iniziano ad avere PAURA.

Dobbiamo spazzarli via e mandarli dove meritano di stare, nella spazzatura appunto.

Vai Antonio, vai Beppe.

Stefano Dell'Orto (stez), Monza Commentatore certificato 04.02.10 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Italia sei brutta e perduta, Italia in mano ai fascisti,
Italia paese dei ladri di Stato.
Italia senza sinistra di lotta.

cesare beccaria Commentatore certificato 04.02.10 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Visita di Berlusconi a Fiorano, la pista dove vengono provate le formula uno prodotte a Maranello.
Si avvicina a Montezemolo e fa:
"Caro Luca, oggi voglio proprio concedermi qualche giro con queste super auto."
Sconcerto totale tra i meccanici, che non se la sentono di contraddire il Presidente del consiglio, però Montezemolo, prova a dissuaderlo.
"Ma come!" replica Berlusconi "Osate dubitare delle mie capacità? Non sapete che io sono uno sportivo nato? Presto tuta e casco!!!!"
Tutto lo staff, aiuta il Presidente nella vestizione, lo mettono in macchina, poi danno gli ultimi consigli.
Berlusconi parte compiendo un paio di giri in assoluto relax, per poi fare un passaggio davanti ai box a velocità supersonica, era fatale! In fondo al rettilineo, sbandata paurosa, seguito da un fuori pista e poi incidente con distruzione totale dell'auto.
Immediati i soccorsi, con pompieri e ambulanze, ma quando gli addetti arrivano sul posto di Berlusconi nessuna traccia. Dopo varie ricerche uno dei Pompieri nota un contadino oltre la rete di recinzione con una vanga sulle spalle che guardava sul posto dell'incidente:
"Hei tu!" fa uno degli addetti "Hai per caso visto il pilota di questa auto?"
"Chi Berlusconi? E' volato oltre la rete da questa parte!!!"
"Allora? dove è adesso?"
"Sai! si era alzato dicendo che non era successo niente e che andava tutto bene, ma con tutte LE CAZZATE CHE DICE io l'ho sotterrato lo stesso!"

Salvatore. G.

salvatore g., Manchester/UK Commentatore certificato 04.02.10 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi va processato.
Parlamento in mano ai banditi di Stato,
Casini prende ordini da Caltagirone come prima da De Mita poi da Forlani.

cesare beccaria Commentatore certificato 04.02.10 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Alessandro Robecchi
Statisticamente è più facile morire nel centro di Milano stritolati da un calamaro gigante che di influenza A. Nonostante ciò, il governo italiano ha acquistato 24 milioni di dosi di vaccino per 184 milioni di € stipulando con la Novartis un contratto che persino un caporale di Rosarno avrebbe considerato troppo iniquo

Nell’occasione, gli italiani si sono rivelati meno fessi del previsto: magari guardano il Tg1 e credono che Craxi era un santo.
Magari guardano il Tg5 e sono convinti che c’è il boom economico. Ma quando si è trattato di farsi il vaccino si sono così espressi: Marameo (44,3 %), Vaccinati tua sorella (30,7%), Manco se mi paghi (14%), Vaffanculo (7,1 per cento, quasi tutti medici), mentre il 3,99 per cento è corso alla asl a farsi siringare. Si dovrebbe considerare quest’ultima cifra come l’effettivo gradimento al governo e ai suoi terrorizzanti mass media. Per le grandi aziende farmaceutiche è stato un regalo prezioso, e se ne potrebbe trarre lezione per il tanto atteso rilancio economico. Tipo: se non compri una macchina entro marzo morirai tra atroci sofferenze. Ora, questo paese caritatevole ed enormemente buono che è l’Italia ha deciso di regalare il 10 per cento delle dosi acquistate all’Oms, che dovrebbe girarle ai paesi poveri. Ma i poveri dei paesi poveri, pur di rompere i coglioni e di remare contro non si ammalano nemmeno loro di influenza A. Preferiscono morire di fame, o in mare cercando di venire qui, o bastonati dalla brava gente di Rosarno, o sparati dalla camorra a Castel Volturno. Noi non siamo un paese razzista, ma loro sono proprio delle merde.
Ora il sistema-Italia si trova con 23 milioni e 173.000 dosi di vaccino sul groppone, che scadono a dicembre 2010, tra 348 giorni. Per sfruttarle iniettandole tutte al ministro della sanità gli si dovrebbero fare 66.589 punture al giorno da oggi fino a Capodanno. Pensiamoci, perché no?

Masada 1083
clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.02.10 13:07| 
 |
Rispondi al commento

2- «LA CENA SERVIVA SOLO A CONTRADA»
Dal "Corriere della Sera" - «Per Di Pietro era una cena come un'altra. Semmai per Contrada non lo era». Antonio Ingroia, procuratore aggiunto di Palermo, che ha fatto condannare per mafia l'ex 007, di quella foto non sapeva nulla. Ma pensa che le polemiche siano «una palese strumentalizzazione». «Di Pietro- spiega - non poteva sapere che stavamo per arrestarlo. Contrada invece sì. E colpisce che cercò di mettersi a fianco di Di Pietro in una occasione che qualcuno era pronto a immortalare. Credo che cercasse sponde. All'epoca la foto sarebbe stata utile per capire».


Capito trolldimmerda???!!!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.10 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napolitano non firmare , ricordati che sei stato comunista.

cesare beccaria Commentatore certificato 04.02.10 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

domenica lasciate l'Italia

Berlusconi ogni notte per tre ore dorme e per tre ore fotte.

Tranne il sabato quando si riposa e dorme sei ore-Perchè?, gli hanno chiesto.

Perchè la domenica debbo fottere gli italiani

Salvatore. G.

salvatore g., Manchester/UK Commentatore certificato 04.02.10 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Quasi tutte le Regioni sono contro il nucleare. Fanno eccezione la Lombardia e la Campania.
Gli ultimi baluardi del PDl e del PDmenoelle (perchè tra amici ci si spartisce tutto).
Ma il loro favore non è dovuto al fatto che sono regioni saldamente nelle mani dello Stato-camorra... e nemmeno perchè tra lo smog e le discariche abusive di rifiuti tossici il nucleare sarebbe una passeggiata di salute.
Di certo il motivo non è neanche dovuto agli appalti che in quelle regioni sono come il cacio sui maccheroni.
I motivi sono sicuramente altri, ma ci stanno ancora pensando...tra poco li troveranno, è solo questione di tempo.
Vincenzo De Luca ci sta studiando da tempo, si vuole portare avanti con il lavoro. Formigoni invece è una garanzia.

fabio martello Commentatore certificato 04.02.10 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi: Fin da piccolo disse:

"o divento Presidente del Consiglio o niente".

E' riuscito a diventare tutt'e due.


Salvatore. G.

salvatore g., Manchester/UK Commentatore certificato 04.02.10 13:03| 
 |
Rispondi al commento

PROCESSO MILLS A VILLA CERTOSA


Abbiamo appurato che il presidente del consiglio può discutere il suo divorzio in una sede diversa da quella prevista, il tribunale.

http://www.ilgiornale.it/interni/divorzio_veronica_chiede_35_milioni_mese/01-02-2010/articolo-id=418255-page=0-comments=1

Allo stesso modo potrebbe fare con le ALTRE cause pendenti che lo riguardano, ad esempio quella del processo Mills che lo vede coinvolto.

Se gli impegni in agenda gli "concedono" un fine settimana libero, può invitare tutta la corte del tribunale a tenere una udienza a Villa Certosa.

Lo spostamento avverrà con un volo di stato sui quali ormai si trasporta di "tutto": pesce, cantautori, veline...

Alla fine del faticoso impegno Apicella, accompagnato da qualche leggiadra soubrette, allieterà i presenti con qualche soave motivetto!


Buona digestione a tutti.

Davide Bianchi Commentatore certificato 04.02.10 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Scenario: macerie fumanti. Personaggi: due marziani con maschera antigas, il grande tiene per mano il piccolo: - Papa', ma come finì il pianeta terra? - i Talebani stavano trattando, poi Berlusconi per sdrammatizzare racconto' quella barzelletta dell'araba pompinara...


Salvatore. G.

salvatore g., Manchester/UK Commentatore certificato 04.02.10 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Dopo l'incontro con Abu Mazen il Cavaliere visita nella grotta dove la tradizione dice sia nato Gesù. Dovrebbe essere un luogo sacro, ma lui racconta una barzelletta«Giuseppe vede Maria molto preoccupata e le chiede perché. “Lascia stare”, risponde lei. Ma lui insiste: “Dimmi cos'hai”. “Ormai è fatta, lascia stare”, ripete però Maria. “Ma su, dimmi cosa ti preoccupa”. “Ma niente, speravo che fosse una femminuccia...”»

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.02.10 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Lodo Alfano e legge sui pentiti i paletti del Colle per la firma

04 febbraio 2010

RETROSCENA. Napolitano chiede garanzie al Guardasigilli. Il ministro "Ora lo scudo"
Il premier vuole lasciare in campo il processo breve come arma di riserva

di LIANA MILELLA

Giorgio Napolitano
ROMA - Vuole, e ottiene, "rassicurazioni certe e formali" che la legge di Valentino sui pentiti non diventerà mai neppure un oggetto di discussione. E sul legittimo impedimento fa sfumare le paure di una possibile bocciatura. Ma chiede che il testo resti quello che è, senza ulteriori forzature, e che presto la legge diventi un ponte effettivo verso una protezione costituzionale certa. Cinquanta minuti di colloquio, faccia faccia Napolitano e Alfano. Una partita che finisce pari. Il presidente incassa l'ufficiale e definitivo niet del governo sul ddl anti-Spatuzza e salva-Dell'Utri; il Guardasigilli guadagna il via libera per lo scudo temporaneo per il suo premier. Che naturalmente informa in tempo reale.

Quando Angelino Alfano sale al Quirinale sa già che l'agenda del presidente è piena di preoccupazioni sulla giustizia. E non solo: pure sui pentiti e sulla sorprendente legge di Valentino che li azzera, per la quale il capo dello Stato è in ansia da due giorni. Non basta: anche sul legittimo impedimento e sul suo sbocco futuro, visto che il provvedimento "ponte" ha un pilastro di partenza ma gli manca ancora quello di arrivo. Nell'elenco dei quesiti di Napolitano per il Guardasigilli c'è alla fine il capitolo sulle riforme, a cominciare dal Csm e dalla sua legge elettorale, per finire al destino delle carriere dei giudici.

continua...

http://www.repubblica.it/politica/2010/02/04/news/legittimo_impedimento_napolitano-2181785/

manuela bellandi Commentatore certificato 04.02.10 12:59| 
 |
Rispondi al commento

quanto ne ho le palle piene lo sò solo io.
BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!
perchè l'erba cattiva non muore mai?

mario guarcello (el_rubio_loco), Saturno Commentatore certificato 04.02.10 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Tg3: E' tanto vero che Scajola ha dalla sua tutte le regioni che ha appena fatto ricorso al Tar contro una regione che si oppone al nucleare così da dribblare qualunque altra regione intenda fare opposizione. Ma non è paradossale? Non dovrebbero essere le regioni a ricorrere contro lo stato? E non è Scajola questo stato?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.02.10 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E l’azienda di Tarantini finì nelle mani dell’amico di Bertolaso

4 febbraio 2010

di Dario Ferri

Lo scrive Il Fatto Quotidiano: la famosa TecnoHospital, che aveva come clienti le Asl pugliesi, è stata acquistata da Gian Luca Calvi, fratello di Gian Michele, presidente di un organismo della Protezione Civile

Come è piccolo a volte il mondo. Gianpaolo “Gianpi” Tarantini, nei famosi verbali secretati , diceva che l’amicizia di Berlusconi gli era preziosa perché voleva che il premier gli presentasse Guido Bertolaso, il responsabile della Protezione Civile per “esporgli le competenze” del suo amico Enrico Intini affinché la sua azienda potesse lavorare proprio con la Protezione Civile. La presentazione effettivamente avvenne, ma Bertolaso indirizzò semplicemente i due alla Finmeccanica, dalla quale non ricavarono alcunché.

COMPRAVENDITA - Per fortuna, però, l’amicizia qualcosa alla fine ha portato, e lo riferisce Il Fatto Quotidiano in un articolo a firma Antonio Massari: la sua Tecnohospital, al centro di qualche problemino giudiziario e che nel frattempo era passata nelle mani della madre di Tarantini Maria Giovanna Tattoli, è stata acquistata per la bella cifra di euro 300mila. Da chi? L’acquirente, scrive il Fatto, si chiama Gian Luca Calvi, amministratore della Myrmex Spa, che lavora nello stesso ramo di business della Tecnohospital (le famose protesi). Un acquisto “in sicurezza”, visto che il compratore non si accolla i debiti (sei milioni di euro) e gli eventuali crediti dell’ex azienda di Tarantini, ma si porta a casa comunque un bell’affare. Gian Luca Calvi è il fratello di Gian Michele, “presidente della Eurocentre, organismo senza scopo di lucro fondato dalla Protezione Civile. E soprattutto suo referente per il progetto C.A.S.E. all’Aquila per la ricostruzione post terremoto. Calvi è definito da molti una sorta di braccio destro di Bertolaso“.

segue

http://www.giornalettismo.com/archives/50297/lazienda-tarantini-fini-nelle/

manuela bellandi Commentatore certificato 04.02.10 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Don Aldo su Craxi
Quando da ragazzo, studiando storia antica, seppi di Caligola che nominò senatore il suo cavallo, ricordo lo sconcerto e lo smarrimento. Mai avrei pensato che da adulto avrei assistito a qualcosa di più conturbante e stravolgente, nella Roma moderna.
Craxi, 2 volte condannato in giudicato, fuggito all'estero per sfuggire alla prigione, a 10 anni di distanza, lo si vuol innalzare agli onori degli altari della Patria: familiari promotori, governo benedicente, opposizione consenziente e capo dello stato plaudente
Thomas Jafferson abbe a dire che l'errore ha bisogno del governo, mentre la verità si regge da sola... E se il governo serve a legittimare l'errore, riscrivendo al rovescio la storia, che vada pure al diavolo: lui con i suoi accoliti
Lo vomito a tutto stomaco
"Quel che sta accadendo è fin troppo chiaro: si riabilita il corrotto morto per beatificare il corruttore vivo. Si rimuovono le tangenti della Prima Repubblica per legittimare quelle della Seconda. Si sorvola sulla latitanza di Craxi per preparare nuove leggi vergogna che risparmino la latitanza a B", scrive Travaglio
Sapete la differenza tra un ladro povero e un ladro ricco? Semplicissimo. Il ladro povero è un ladro e il ladro ricco è un ricco! Il ladro piccolo è un ladro e un ladro grande è un "Grande"!
I faraoni sono sempre faraoni, anche se hanno la coscienza nera di sozzure e le tasche piene di ruberie e le mani rosse di sangue

Padre Maria Turoldo

"E' stato tutto inutile, tutto un inganno:
si è abbattuto un faraone per assistere alla comparsa di altri faraoni:
I nazismi, i razzismi da cui ci si voleva liberare
e per cui si sono versati sangue e lacrime
rinascono comunque e dovunque...
sotto altre spoglie, con altri volti;
anche e proprio tra coloro che ne teorizzavano l'eliminazione.
La Terra Promessa è sempre da raggiungere;
il faraone non è mai stato vinto;
altri, più squallidi ed astuti di lui,
lo hanno semplicemente sostituito"

clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.02.10 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Strano, ma da parte dei militanti della lega non ho visto commenti sui 140 milioni di NOSTRI soldi regalati ad amministratori incapaci e/o ladri di Catania.
Se io fossi un leghista, sarei inc...... nero.
E voi?

Massimo Baroncini 04.02.10 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Coda spaventosa in autostrada. Un automobilista vede avvicinarsi a piedi una persona, che cammina tra una colonna di auto e l'altra parlando agli automobilisti. Nervoso, gli grida: "Allora, che succede?"; quello si avvicina: "Un gruppo di terroristi ha preso in ostaggio Berlusconi, e dicono che, se non consegniamo loro subito un milione di dollari, lo cospargono di benzina e gli danno fuoco. Quindi stiamo facendo una colletta." "E quanto avete raccolto finora?" "Cinquecento litri.".

Salvatore. G.

salvatore g., Manchester/UK Commentatore certificato 04.02.10 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Paolo Farinella
Nel 2009, il governo varò il decreto sicurezza che stravolge il diritto internazionale, l’etica cristiana, la dottrina sociale della chiesa e tutti gli insegnamenti pontifici in fatto di migrazione perché definisce reato «lo stato di persona clandestina». Mons. Marchetto del pontificio consiglio per l’immigrazione dichiara: «La criminalizzazione dei migranti è il peccato originale dietro al quale va tutto il resto» riferendosi alle aberranti politiche sociali del governo. A stretto giro di posta arrivò la smentita della Sala Stampa vaticana: Mons, Marchetto parla a titolo personale. Il Vaticano smentisce se stesso. Anche in questa occasione, lei, Ruini, ancora una volta stette zitto e non difese nemmeno il suo pupillo che preferì sacrificare sull’altare dell’immoralità governativa pur di mantenere un rapporto privilegiato di potere e d’interesse
Ricevendo B in intimità conviviale a casa sua, senza dire una parola su ciò che è avvenuto in negli ultimi 15 anni, lei ha avallato lo scardinamento costituzionale, istituzionale e lo sfacelo etico di cui l’ospite è stato e continua ad essere protagonista responsabile. Quel giorno B era reduce da un attacco micidiale alla Magistratura: «Il tribunale è un plotone di esecuzione». Lei ha così avallato e approvato il suo comportamento immorale e indecoroso, benedicendo l’inverecondia e assolvendo l’insolvibile, diventandone complice in solido, perché come insegna il diritto e la saggezza popolare traduce «è tanto ladro chi ruba quanto chi para il sacco»
Se lei poi con questi figuri tratta posti di governo o gestione della sanità o della scuola o condizioni per fare eleggere questo o quello in cambio di voti, lei diventa compare di uno che frequenta la mafia e ha fatto della malavita la norma della sua condotta. B non si sentiva perseguitato quando rubava e trasportava denaro degli Italiani all’estero, dichiarava il falso in bilancio, corrompeva i giudici, comprava testimoni, uccideva Boffo

clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.02.10 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi decide di acqustarsi, per quando sara il momento, una tomba degna di lui. Incarica il fido Emilio Fede di provvedere in merito. Dopo avere scartato, perche non degni di lui, il Phanteon, S.Pietro, Le Piramidi, la Valle dei re.finalmente decide per il Santo Sepolcro. Caro cavaliere, dice Fede, c'è npero' un piccolo pe'aticolare, siccome il Santo Sepolcro è in Israele, gli ebrei, non lo mollano facilmente essi vogliono, visto che lo desideri, 10 miliardi di dollari. Berlusconi ci pensa e poi sbotta, certo che dieci miardi di dollari per tre giorni mi sembrano un po' ecessivi.

Salvatore. G.

salvatore g., Manchester/UK Commentatore certificato 04.02.10 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un essere umano si brucia vivo per aver perso il lavoro poche righe e via. la ferilli apre la bocca
fiumi di parole.

alfio trolese Commentatore certificato 04.02.10 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Tanti anni fa una signora salì sull' autobus e vide un nazista che stava molestando un' ebrea.

La signora disse al nazista ; " Bel biondino perché non ti trombi me ?? ".

Dal rapporto nacque un nano che con il passare degli anni divenne un mafioso.

Morale : " Moglie e buoi dei paesi tuoi ... "

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.10 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Silvio Berlusconi sta viaggiando sulla sua automobile, alla guida della quale c'e', naturalmente, l'autista personale. Transitano su una strada di campagna, e all'improvviso un maiale si para davanti alla vettura. E' inevitabile: il povero animale viene travolto e ucciso. Berlusconi vede a poca distanza una cascina e supponendo si tratti dell'abitazione dei proprietari del maiale, invia l'autista perché spieghi l'accaduto e ripaghi per il danno causato. L'autista si avvia e dopo qualche tempo ritorna, carico di salami, formaggi, vini, frutta e verdura... Berlusconi lo guarda attonito e chiede: "Cosa è successo? Perché tutta quella roba?". E l'autista risponde: "Sono entrato nella casa dei contadini e ho detto "Sono l'autista di Berlusconi, ho ucciso il porco..." e loro sono come esplosi dalla gioia, mi hanno ringraziato e caricato di doni!".

Salvatore. G.

salvatore g., Manchester/UK Commentatore certificato 04.02.10 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PASSO PIU' LUNGO DELLA GAMBA

Mentre i 'suoi' provvedono ad approvare il legittimo impedimento per non farlo processare, il nostro premier dimostra agli italiani che è impegnatissimo all'estero.
L'incontro del premier con nethanyau è una farsa avvilente.
I due parlavano di democrazia come se vendessero noccioline a una sagra.
Si vedevano i volti ironizzanti dei partecipanti quando prendeva parola mr. b.
Entrambi ad elogiarsi vicendevolmente come grandi portatori di democrazia. L'uno, Nethanyau, che è stato ed è il fautore degli insediamenti dei coloni a hebron e che nel 1996 fu il responsabile di molti morti palestinesi ed istraeliani per aver aperto un varco per il tunnel nel muro occidentale.
L'altro, il nostro grande democratico, è il fautore di una lunga scia di leggi ad personam e che impone ai cittadini l'esercito per qualsiasi forma di protesta.
I due hanno poi condannato l'iran per per la soppressione nel sangue delle rivolte dell'opposizione al potere, loro, ed hanno auspicato forti sanzioni nei confronti dell'iran per l'accanimento del programma nucleare.
Ed ecco la vera ragione della presenza di mr. b nella terra santa.
In poche parole l'israele a chiesto(ordinato) all'italia di sanzionare l'iran poichè l'iran è uno dei maggiori partner commerciali dell'italia.
Cosa succederà?
Molte imprese italiane in iran saranno costrette a ridimensionarsi o a chiudere e dopo questo ultimo duetto d'amore italia-israele anti iran i nostri soldati si dovranno parare il c.lo doppiamente.
Diamogli il nobel per la pace, non poteva fare di peggio.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 04.02.10 12:38| 
 |
Rispondi al commento

A Blue Angel o chichessia, che iperterrita continua a non rispondermi (sarà un vizio genetico) e che non sà un cazzo di storia.

Beccati questa, da Wikipedia:

...Tra il dicembre del 1947 e la prima metà di maggio del 1948 vi furono cruente azioni di guerra civile da ambo le parti. Il piano Dalet (o "Piano D") dell'Haganah, messo a punto tra l'autunno del 1947 e i primi mesi del 1948, aveva come scopo la difesa e il controllo del territorio neonato stato israeliano e degli insediamenti ebraici a rischio posti al di là del confine di questo. Il piano, seppur ufficialmente solo difensivo, prevedeva comunque, tra le altre cose, la possibilità di occupare "basi nemiche" poste oltre il confine (per evitare che venissero impiegate per organizzare infiltrazioni all'interno del territorio) e prevedeva la distruzione dei villaggi palestinesi ("setting fire to, blowing up, and planting mines in the debris" ovvero "dar fuoco, distruggere e minare le rovine") espellendone gli abitanti oltre confine, ove la popolazione fosse stata "difficile da controllare", situazione che ha portato diversi storici a considerare il piano stesso indirettamente responsabile di massacri e azioni violente contro la popolazione palestinese (seppur non presenti nè giustificate esplicitamente dal piano), in una specie di tentativo di pulizia etnica. L'impatto emotivo sull'opinione pubblica del massacro di Deir Yassin, avvenuto il 9 aprile ad opera di membri dell'Irgun e della Banda Stern ed all'insaputa dell'Haganah, fu una delle cause principali della fuga degli abitanti nei mesi seguenti.

viviana g., Lohr am Main Commentatore certificato 04.02.10 12:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL NANO piange i morti degli altri , come fà l'italiano medio destronzo !!! Non è una novità !

La legge del più forte è nota da millenni , non serve un NANO meneghino mafioso ad insegnarla.
Però vorrei fare un tentativo con i "berluschini" presenti sui vari forum.
Qual'è la differenza tra i carri armati di Budapest del 1956 e l'attacco israeliano a Gaza o l'attacco
degli USA all'Iraq ? ...

Nella mia riflessione io ci noto sempre la stessa mano. La mano del male che pretende di risolvere
con la forza delle armi tutte le questioni "umane" . Fino al giorno in cui verranno sopraffatti da una
potenza molto più soverchiante. Sulla strada sociale-economica già sono e siamo insieme a loro
dei perdenti !


Scusate, ma l'"illegittimo impedimento" è stato approvato definitivamente o no?

Bisogna farlo approvare subito!

Così, poi si può procedere con il "processo breve" e chi s'è visto s'è visto.

E no, perchè se con il "lodo schifiato", il "lodo broglialfano", "l'immunità possino ammazzallo subbito" "l'impunità degli impuniti", non s'è riusciti a cavà un ragno dal buco, come campiamo?

Qui o ce lo leviamo subito dai cosiddetti o non si va avanti!

cettina d., isola Commentatore certificato 04.02.10 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se la foto è del 1989 e contrada è stato arrestato il 24.12.1992 che cazzo centra che Di Pietro deve giustificarsi!!!!

Haaaa... pensavate che Di Pietro fosse come il mago telma!!!!

Vedete troppa televisione di Silvio da Corleone!!

oreste SP 04.02.10 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHI È DI DOMENICO? – L’AMICIZIA TRA DI PIETRO E L’AVVOCATO SUO GRANDE ACCUSATORE È INIZIATA E FINITA CON UN “VAFFA” - POI IL PARTITO, LA ROTTURA E I DOSSIER CONTRO L’EX PM – UNA PASSIONE PER GLI STATUTI MEDIEVALI, QUALCHE AMICO NEI SERVIZI E FORSE FRA I CARDINALI – INGROIA DIFENDE TONINO: “LA CENA SEMMAI SERVIVA SOLO A CONTRADA”…

1- QUELL'AMICIZIA NATA IN OSPEDALE CON L'AVVOCATO CHE ORA LO ACCUSA
Felice Cavallaro per "il Corriere Della Sera"

È la storia di un'amicizia che comincia e finisce con un «vaffa...». Storia dell'aprile '93, quando il padre di Mario Di Domenico era ricoverato al primo piano dell'ospedale di Pescara e la madre di Antonio Di Pietro al secondo. Un incrocio casuale fra l'avvocato che arriva a piedi sovrappensiero e il magistrato che irrompe con blindata e scorta quasi travolgendo il primo. Immediata la reazione. Appunto, un sonoro «Vaffa». Subito ricambiato dal passeggero non riconoscibile, ma chiaro nel labiale.

Dieci minuti dopo eccoli insieme in corsia, tribolando per il brutto male di quel padre e per le gravi condizioni di quella madre. Due figli. Un sorriso, le scuse, pronti a confidarsi l'ansia, spogliati dei propri ruoli. Due uomini faccia a faccia con la vita, la malattia, la solidarietà, lungo corridoi trasformati in un'oasi ovattata dove non si parla di tangenti e malaffare. Solo riflessioni interiori, scandite da un caffè, saldando via via un forte legame, quasi una vera amicizia.

«Di Pietro, facci sognare», leggeva Di Domenico sui muri, fuori dall'ospedale, fiero del nuovo conoscente eccellente. Occasione d'oro per l'avvocato nato nel '59 a Capistrello, vicino a L'Aquila, adesso in prima pagina per le foto della cena con Bruno Contrada. Rifletteva già sul futuro tornando al Cnr per la passione di una vita, le ricerche sugli Statuti medievali...

continua:

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/articolo-12890.htm

manuela bellandi Commentatore certificato 04.02.10 12:34| 
 |
Rispondi al commento

pronta la pillola per vivere fino a 100 anni noooo
non è possibile ditemi che non è vero,ancora 27
anni di questa merda.

alfio trolese Commentatore certificato 04.02.10 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La gente si suicida disperata, nell'indifferenza generale, nell'assuefazione.
E non succede nulla!


Cosa me ne fotte, se al posto di un nano ci mettono un altro cane come bersani? Uno che lecca il culo all'élite come e più del nano?

sancho . Commentatore certificato 04.02.10 12:27| 
 |
Rispondi al commento

SE E' VERO CHE NON SIAMO SOLO DEI FRIGNONI INTELLETTUALOIDI, ALLORA DOBBIAMO UNIRCI ALLA LOTTA CHE I LAVORATORI CONDUCONO PER LA DIFESA DEL LORO FUTURO E DEL FUTURO DEI FIGLI (NOSTRI E LORO).
SE NON TROVIAMO GIUSTO ED UNIFICANTE ALMENO QUESTO, ALLORA MERITIAMO SOLO IL PEGGIO CHE VERRA'.

Arnaldo . Commentatore certificato 04.02.10 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma se è impedito ad andare a farsi processare gli deve essere impedito anche di andare a puttane o no?

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 04.02.10 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Commentare fatti del 1989 è sprecare parole a favore di B.
Sul "Fatto" di oggi tra l'altro si parla della vendita dell'Azienda di Tarantini per 300.000 euri pur essendo gravata da un debito di 6.000.000 sempre di euri, non di noccioline.
Io ho provato ad acquistare una specie di rudere di circa 30 mq. per soli 15.000 euri e mi sono trovato dinanzi ad un bene definito "inalienabile" dal notaio in quanto gravato da un debito di circa 250.000 euri da parte di uno dei 23 eredi, proprietari dell'immobile.
Non c'è stato nulla da fare per l'acquisto: prima si deve saldare il debito e poi, una volta sgravato da ipoteche e quant'altro, l'immobile può essere venduto.
Ma come fanno costoro ad avere le strade sempre tutte spianate? Come ha fatto Trochetti-Provera ad arricchirsi aumentando il debito di Telecom di non so quante volte, facendo cadere l'addebito sulle spalle comuni? Come ha fatto la FIAT ad avere il monopolio del trasporto su gomma anzichè su ferro o su acqua e a ripianare il proprio "profondo rosso" inventandosi con i governi del tempo, la "Cassa integrazione" pagata dalla comunità
Potrei proseguire ma inevitabilmente cadrei su i presunti misfatti di B.
Qui, al contrario, saprei rispondere al: come ha fatto?

Maurizio Bonardo 04.02.10 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ma quella sotto è la D'addario? Cosa ti stava facendo? Ecco perchè Berlusconi è un po' imbronciato........
Grandi Comesempre......

Giacomo Ferrazza 04.02.10 12:15| 
 |
Rispondi al commento

domandina da mille pistole:
il Governo può impugnare il parere negativo delle Regioni che non vogliono il nucleare?

STEFANO M., reggio emilia Commentatore certificato 04.02.10 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Mentre i bisonti combattono per la vita, per la sopravvivenza, le sardine e gli struzzi piangono lacrime di coccodrillo su una costituzione morta e già svenduta!

sancho . Commentatore certificato 04.02.10 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Voglio chiedere perdono ai ragazzi del POPOLO VIOLA per averli lasciati soli. Da due giorni presidiano piazza Mpntecitorio per protestare contro l'ennesimo sfregio consumato contro la nostra Costituzione. Se non ci uniamo a loro nella protesta sarà meritata ogni bestialità nei nostri confronti.

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 04.02.10 12:06| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Io non ho ancora ben capito di cosa è accusato Di Pietro

massimo orru
---------------------------------

A giudicare dalla foto pare che abbia ordinato del vino rosso al posto del bianco con pietanze a base di pesce. Forse ha anche i calzini celesti, ma non è sicuro.
Sono reati gravissimi, da prime pagine.

vito. farina Commentatore certificato 04.02.10 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da Repubblica 04/02/2010...

È invisibile: combatte lo sporco, i batteri, i funghi. È uno spray non tossico, una specie di "vetro liquido" che si spruzza su quasi ogni superficie e la protegge dalle ingiurie del tempo.Può essere usato negli ospedali come sui monumenti, nelle vigne e sui tessuti. Funziona da barriera e dura a lungo, anche per molti mesi: niente spese di pulizie e manutenzione, nel frattempo. È ecologico, non inquina, aiuta persino alcuni semi a crescere meglio. I tecnici non esitano a definire "miracolose" le virtù di un prodotto sviluppato da un'azienda tedesca, la Nanopool, che lavora nel campo delle nanotecnologie. Molte imprese lo stanno già sperimentando dalla Cina all'Austria, catene alberghiere e ristoranti fast food. I test sul liquido tedesco all'Institute for New Materials a Saarbrücken hanno rivelato una molteplicità di applicazioni dalle conseguenze importanti: protegge il legno dall'attacco delle termiti, i vigneti dalla formazione dei funghi, le teste dei treni ad alta velocità dall'attrito. Resiste alle abrasioni, alle macchie, alle corrosioni, all'olio, al grasso. È un contro tutto. Il segreto del "vetro liquido" è che forma una pellicola ultra fine sulle superfici, dello spessore di 15-30 molecole, vale a dire 500 volte più sottile di un capello umano. A questa nano-scala, ha la forza di respingere acqua, sudiciume, batteri, acidi, lasciando comunque traspirare i materiali. Viene prodotto in molte varianti per i diversi scopi. In un ospedale inglese del Lancashire, l'NHS di Southport, lo hanno usato su piani e attrezzi per un anno: puliti e immuni come fossero sterilizzati. Non servono prodotti aggiuntivi per mantenerli sani, basta dell'acqua.

viviana g., Lohr am Main Commentatore certificato 04.02.10 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Effettivamente, gli struzzi e le sardine hanno poco a che fare con i bisonti!:)

sancho . Commentatore certificato 04.02.10 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa mattina :mattino 5: vomito!!! Brachino ed un giornalista del cazzo
,scusate per il giornalista, ha fatto questa equazione:
Siccome di pietro non ha risposto alle 10 domande come berlusconi allora Di
Pietro è uguale a Berlusconi!!!!
Il primo non è inquisito il secondo non si presenta nei vari tribunali in
cui è chiamato a rispondere per reati!!!Brachino ?????????ci sei o ci fai????
Vedrai che quando non servi più prenderai un bel calcio nel culo dal tuo
padrone(esempi ce ne sono già stati tanti )
Vergogna e le casalinghe ad ascoltare le stronzate che dite!!!Ma finirà
questo castello di carta ed allora crollerà tutto anchè l'impero fariseo che vi siete costruiti!!!"

Piuttosto Brachino cerca di pubblicare quello che diceva il bifolco prima che andasse con il tuo padrone!!!!!!

oreste SP 04.02.10 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi si gigioneggia mostrandosi come un prezzemolo in qualsivoglia drappello di persone facendo finta di interessarsi ai problemi di chiunque, ma a parte ciò che scrivono i giornali, In Israele qualcuno ha mangiato la foglia. infatti sono uscite le magliette che da una parte hanno l'effige di Berlusconi vestito da ebreo ultraortodosso e dall'altra l'effige di Berlusconi con la kefia. Certo che c'è da dare credito a uno che davanti agli israeliani afferma la giustezza dell'operazione fosforo bianco con l'uccisione di 1500 persone tra cui trecento bambini (certo, anche qualche terrorista: Peccato che in Italia non si sia mai pensato di bombardare tutta la Sicilia per eliminare i mafiosi) e poi davanti ad Abu Mazen ha paragonato la stessa operazione alla Shoà. Da una mano ai leghisti affinchè vengano approvate leggi razziste poi va in Tunisia a spiegare che gli italiani sono pronti ad accogliere qualunque immigrato e dargli sostegno e diritti. E' stato a fianco a Bush per combattere comunismo e terrorismo, ed è stato a fianco a Putin che è comunista e terrorista. E sarebbe un politico affidabile? Nella parte del paraculo sicuramente.

Monica Murgia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.10 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Questa campagna gossipara-giornalistica-puzzolente-calunniosa su di Pietro, è la dimostrazione dell'altissimo livello di coglionaggine che pervade il PDL.


Il PDL vuole dimostrare al suo elettore tipo semianalfabeta, gazzettaro, gieffino fans, diplomato alla scuola privata per recupero anni persi a pagamento, che anche Di Pietro è come lui....
Ma è meglio votare Silvio per un lampante "legittimo impedimento culturale" dell'elettore pidiellino.


Chi ci casca ?
Ci cascano solo i coglionazzi !


Ma sono tanti....


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 04.02.10 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Un'istantanea molto bella, però un po' scorretta, al solito quello venuto meglio è il titolare del blog! Lasciamo perdere la D'Addario, ma gli altri commensali sembrano tre delinquenti, Lombroso cercherebbe subito scampo, paiono i ladroni scesi dalla montagna!

telocaccio giovanni 04.02.10 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Per oggi basta così...
vorrei soltanto pregare alcuni di leggere bene le cose che vengono scritte. Uno dei cancri dell'Italia è anche questo: la mancanza di riflessione, la mancanza di obiettività, la faziosità come filtro alle informazioni "in ingresso" magari fosse solo "in uscita"! Vi faccio un esempio: "qualcuno" ha detto che il Berlusca ha fatto tante cose per l'Italiae chi non se ne accorge o è cieco o è sordo. Io ho chiesto a questa persona di entrare nel "merito" e dirmi COSA ESATTAMENTE ha fatto. Questo non ha risposto a quello che ho chiesto, ha tirato fuori tutt'altro. E sono convinta che rifacendogli la domanda riceverei degli insulti.
In sostanza "questa è la maggioranza" gente che non sa quello che fa, che vota per la destra non so ...per noia forse perchè è trendy? Gente superficiale spesso volgare, gente che ha imparato la pappardella a memoria. Gente che già al "2°Perchè hai votato PDL" non sanno cosa dire. Ragazzi lasciate le opinioni di sinistra e di destra da parte e RACCOGLIETE SOLO FATTI SOLO FATTI

viviana g., Lohr am Main Commentatore certificato 04.02.10 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

____ Puttanate da Cogliolandia, il miglior paese degli ultimi 150 anni.

"Dopo che Craxi aveva smerdato gli americani a Sigonella e difeso i palestinesi, la Cia lo ha sistemato bene, procedendo anche alla cancellazione dell'assetto politico di quel momento che non gli dava piu' affidamento.

E quindi si spiega come si puo' velocemente, anche se semianalfabeti, diventare commissari di polizia, prendere lauree facendo un numero di esami in cosi' breve tempo che non era mai capitato prima a nessuno.

Si spiega come si vincono concorsi per entrare in magistratura con esami da bocciatura immediata,
si spiega come dopo un breve tirocinio inuna procura provincialesi approda alla piu' potente procura d'Italia e cioe' Milano.

E qui comincia il tutto.
...."
Non se ne salva uno. 04.02.10 09:49|
---------------------------------------------------
Cazzo che acume! Quindi gli americani, incazzati con craxi, hanno pensato:
vedete quel tizio che fa l'operaio in germania? E' il nostro uomo! Facciamolo commissario di polizia, lo addestriamo facendogli vedere i film di John Wayne.
Poi lo buttiamo in magistratura, lo mettiamo a Milano e gli prepariamo mani pulite e lui, finalmente, fa fuori Craxi! Ci vorrà un pò, ma vuoi mettere la soddisfazione!
Poi deve essere andata qualcosa storta perchè da questa operazione chi ne trae vantaggio? Niente meno che il divino silvio, il compagno di merende di craxi.
Questo benedetto silvio si mette subito a tramare contro gli americani, fa lo splendido con la libia, fa le fusa con Putin e puttanate varie.
A questo punto gli americani non ne possono più, si incazzano con Di Pietro e per punirlo lo buttano in politica. Ma non basta, in combutta con Feltri tramano per sputtanarlo.
Ecco, adesso Feltri ci deve delle spiegazioni, come mai trama con la CIA contro esponenti del nostro paese!
---
Ma dico: uno ha solo due neuroni, e non è colpa sua, ma almeno usali, cazzo!

CARMINE D. Commentatore certificato 04.02.10 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ai miei tempi era diveso.
Ai miei tempi, quando una persona la odiavi a tal punto, ti mettevi a caricare due bossoli del calibro 12 con carica invernale rinforzata, mettevi 8 palle di piombo, la borra e pressavi bene il tutto; dopo di che, caricavi la doppietta.
Poi ti appostavi dietro un muretto a secco e aspettavi.
Quando passava l'odiato essere, avevi 2 scelte:
Lo chiamavi, lui si girava e sparavi al petto.
Oppure, lo lasciavi passare e gli sparavi alla schiena perché non meritava neppure di vedere chi lo ammazzava come un cane.
Il secondo colpo lo tiravi da un metro, alla testa che spariva quasi completamente, così i funerali si facevano a bara chiusa.
Quelli erano tempi! Adesso si mandano cialtroni che che non uccidono il corpo, ma l'anima con veleni e miasmi e non sai mai chi questi cialtroni li manda e li paga.
Siamo ritornati ai tempi di Bisanzio, quando non sapevi se una stretta di mano nascondeva uno spillo avvelenato.
E' proprio vero, una mela marcia contagia tutto il cesto.
Figuriamoci un parlamento intero!!!


..di altre cene
dalla lettera di Paolo Farinella a Ruini
"Colui che sedeva a mensa con lei, dal maggio dello scorso anno e fino a novembre è stato braccato dalla stampa internazionale, rincorso da 10 domande di un giornale italiano e bollato dalla denuncia della moglie per frequentazione di minorenni; uso abituale di prostitute e forse di cocaina in sedi istituzionali (anche le dimore private sono state da lui sottoposte a regime di «segreto di Stato»); spergiuro sulla testa dei figli (del fatto di Casoria, ha dato 4 versioni diverse, dopo avere giurato che la 1a era quella buona); promesse di posti in parlamento e al governo a signore e signorine compiacenti in cambio di favori sessuali. Alcune di loro non perdono occasioni per ostentare la loro cattolicità granitica, fondata sui «valori» dell’onestà, della famiglia, del bene comune e dell’indissolubilità del matrimonio
Negli stessi giorni in cui lo scandalo delle prostitute era al culmine, il suo governo stava varando una legge per punirne i clienti: la solerte ministro Carfagna si è affrettata a ritirarla ché avrebbe colpito il suo capo e protettore che il suo stesso avvocato ha definito «utilizzatore finale» di carrettate di donne
Solo dopo l’indignazione del popolo cattolico arrivata al «color bianco»,la Cei cominciò a balbettare qualche timiduccio scappellotto, ma tenue e delicato, quasi un buffetto. Il 7 luglio 2009, quando ormai il mondo cattolico era sul filo delle barricate contro la latitanza della gerarchia cattolica, il segretario della Cei, mons. Crociata, durante una Messa, alludendo al presidente, oggi suo ospite, senza mai chiamarlo per nome, sbotta: «Assistiamo ad un disprezzo esibito nei confronti di tutto ciò che dice pudore, sobrietà, autocontrollo e allo sfoggio di un libertinaggio gaio e irresponsabile che invera la parola lussuria salvo poi , servirsi del richiamo alla moralità, prima tanto dileggiata a parole e con i fatti,per altri scopi, di tipo politico, economico o di altro genere.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.02.10 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, devo confessare davanti a 30 mln di italiani ancora in grado di seguire un ragionamento che anche io, semplice e modesto pensionato d'Italia, per 60 anni ho commesso grossi errori e gravi peccati, contribuendo enormemente alla mia rovina sociale e al fallimento della famiglia intera: dovevo essere democristiano e ho vissuto da comunista; potevo lavorare sottopadrone e invece ho scelto lo Stato dove, da fannullone e da parasita, ho rubato 40 anni di stipendio e altri lustri, almeno spero, di una ricca pensione da 1200 euro; dovevo iscrivermi alla CISL e invece per qualche anno sono stato con la CGIL; dovevo farmi raccomandare per crescere professionalmente e invece sono andato, poco lontano, controcorrente; dovevo leccare il culo a chi comandava e deteneva il potere e invece ho sbraitato e lottato, solo e perdente, contro tutto e tutti; dovevo pensare al futuro dei miei figli e invece li ho mandato a scuola fino a 20 anni ma ora sono paurosamente disoccupati e senza futuro. POTEVO E DOVEVO! MA NON L'HO FATTO PER EGOISMO E PER SPIRITO DI LIBERTA' E DI FIEREZZA. CREDEVO CHE ESSERE LIBERI RENDEVA PIù DIGNITORA E BELLA LA MIA VITA E QUELLA DELLA FAMIGLIA: INVECE HO SBAGLIATO TUTTO. HO FREQUENTATO POVERACCI E ILLUSI, INVECE DI ANDARE A ZONZO CON RUFFIANI LECHINI E VOLTAGABBANA. MI SONO MANGIATO IL FEGATO E IL FUTURO PER NON ESSERE ALLINEATO E COPERTO CON LA MASSA PECORONA CHE BEA E SI BEA MENTRE DICE E FA IL CONTRARIO DI CIO' CHE PENSA. MI DICEVANO TUTTI: COSI' VA IL MONDO, ADEGUATI, SE VUOI VIVERE E SOPRAVVIVERE!!1 Ecco questo è il guaio serio di questo nostro paese: pensare a sopravvivere a tutti e a tutto, ambiando solo padrone o sponsor. L'importante è farsi i cazzi propri e riempire la pancia con la testa vuota!!
Cambieremo mai? Penso proprio di si: perchè cambiare binario se ci troviamo così bene a vivere da pecore e da servi su questa strada collaudata da secoli?????????????
cccc fuoco

enrico farese 04.02.10 11:38| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Non sono un maschietto: Blue Angel è l'ennesimo e putroppo penso temporaneo nick di

Margherita.

Blue Angel 04.02.10 11:37| 
 |
Rispondi al commento

a proposito di cene realmente obbrobriose
Dalla lettera di Paolo Farninella a Ruini che invita B a colazione

Il giorno 19, appena 24 ore prima, il Senato, presieduto dall’autista-picciotto Schifani, in quota servitù perpetua, ha varato il cosiddetto processo breve, 19a legge su misura per i bisogni primari del B e pazienza se si sfascia l’intero sistema della giustizia! Se milioni di cittadini non avranno mai giustizia e se tutti i delinquenti, i truffatori, gli spacciatori, i ladri, i corrotti, i concussori, i concussi, i deputati e i senatori insieme ai loro famigli la faranno franca sempre e comunque alla faccia di quel «bene comune» con cui lei da presidente della Cei faceva i gargarismi 6 volte al giorno prima e dopo i pasti principali. Lei queste cose le sa…in fondo il fine ha sempre assolto i mezzi perché noi cattolici non siamo forse per la confessione periodica e cioè per «una botta e via da capo»?
«Processo breve, legittimo impedimento per sé e famigli», lei lo sa bene, sono eufemismi: trattasi infatti soltanto di «processo impossibile». Un presidente del consiglio scardina lo Stato di Diritto, impone al parlamento di votare leggi individuali e di casta a favore di sé e dei delinquenti che lo attorniano, abolisce di fatto ogni contrappeso al potere esecutivo e di fronte a tanta bulimìa incontenibile, lei lo invita anche a pranzo? Via, cardinale, est modus in rebus! Non pare che durante il pranzo, lei abbia detto una parola sulla condotta scandalosa dell’ospite, ma sappiamo che si è seduto a tavola con un essere spregevole moralmente, eticamente, giuridicamente, democraticamente e con lui contratta seggi e vittorie, costi e benefici, voti e ritorni in privilegi economici e politici. Logicamente in nome dei sacrosanti «principi non negoziabili» of course!

vedi tutta la lettera cliccando il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.02.10 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Il popolo viola?

Anche il popolo viola si rivela sempre più un'invenzione del potere!
Tutto fa brodo per distrarre dai veri obiettivi!

sancho . Commentatore certificato 04.02.10 11:34| 
 |
Rispondi al commento

UN PUNTO DI CONTATTO TRA TRAVAGLIO E IL CAVALIERE.

Per chi dice che Travaglio ce l'ha con Berlusconi,lo attacca sempre,sembra avercela con lui a prescindere(naturalmente non e' così,anche se certa stampa lo dice).
Finalmente e' affiorato tra i due anche qualche punto in comune(...e meno male,d'altronde non si puo' sempre essere in disaccordo con qualcuno).

Purtroppo (per il mio modo di pensare),il punto di convergenza tra i due,dopo i proclami filo-israeliani del Premier alla Knesset,che sposa (in modo palesemente strumentale e opportunistico)LA POLITICA DI ISRAELE CONTRO LA PALESTINA,ivi compresa pure l'operazione "PIOMBO FUSO" dell'anno scorso,con i bombardamenti al FOSFORO BIANCO sulle popolazioni civili,che hanno gia' provocato ( come spiegava meravigliosamente bene un articolo di ieri sul "Fatto Quotidiano" di Stefania Pavone dall' emblematico titolo "I VELENI DI "PIOMBO FUSO" CONTAMINANO TERRA E UOMINI A GAZA")la nascita di piu' di 50 neonati con "deformazioni" e patologia attribuibili ai bombardamenti con armi "non convenzionali" che hanno avvelenato l'aria e il terreno a Gaza e che,secondo studi scientifici effettuati,avranno effetti cancerogeni,di modificazione genetica,di infertilita'.Comunque effetti devastanti per chi vive in quell'area.

Sarebbe carino se Marco,che noi sosteniamo in molte battaglie contro l'illegalita' e la disonesta' di B e i suoi compari,volesse magari spiegare meglio la sua posizione e il suo pensiero su tali accadimenti,denunciati anche dal suo splendido giornale,che mettono in evidenza ERRORI NELLA GESTIONE DELLA RAPPRESAGLIA ISRAELIANA SU GAZA,CON L'"OPERAZIONE PIOMBO FUSO"(CONDANNATA ANCHE DALL'ONU)

SUI DIRITTI UMANI,NON SI PUO' SCHERZARE!!!!!!!!!!
grazie

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 04.02.10 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma qualcuno sta pensando alle persone che abitano la penisola italiana, quando fallirà tutto? Io sto cercando di mettermi in una situazione di autonomia di cibo, acqua, energetica,ecc...perchè a 30 anni le chiacchiere rimbalzano e penso al futuro. Ho anche un "piano di fuga" all'estero. Non mi ci vedo a prendere a sprangate le banche o assaltare i supermercati. Di fronte ad un ideale, come ai tempi dei partigiani, avrei fatto guerriglia anch'io (dando per scontato che i partigiani non fossero controllati dagli Americani...)...ma in questo paese, in questo momento, non vale la pena nemmeno incazzarsi: meglio pensare ognuno a tutelarsi e tutelare le proprie famiglie (quelle di sangue, non quelle "all'italiana")...mi vergogno di dire che sono italiana. Ho pensato anche di rinunciare alla cittadinanza, ma lo farò quando emigro...in bocca al lupo a tutti ;-) tornerò quando il mondo riprende a girare del verso giusto.

SARA GALLI 04.02.10 11:30| 
 |
Rispondi al commento


Nucleare, il governo impugna le leggi di tre regioni del 'no'
Nucleare, il governo impugna
le leggi di tre regioni del 'no'
Il Consiglio dei ministri ha deciso (su proposta di Scajola e Fitto) di portare alla Corte Costituzionale i provedimenti di Campania, Basilicata e Puglia che negano la possibilità di costruire impianti nucleari sul loro territorio .

La verità nascosta nel culo di P2 Cicchitto .Il socialista merdoso che voleva fare con Sacconi dell'Italia un Jugoslavia . Quando si ha la testa piena di merda più che il leccaculi non si può fare.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 04.02.10 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Dalla foto non si vede in quanto il tutto e` mascherato da una "provvidenziale" tovaglia dello stesso colore (e non provino a dirci che non si tratti di qualcosa di non ben pianificato e architettato dunque!).

Ma da fonti attendibilissime ho contezza che Di Pietro a quella cena utilizzasse calzini celesti.
Un classico simbolo di appartenenza a logge internazionali di magistrati comunisti e organizzazioni segretissime antiberlusconiane (tra cui annovererei anche la famigerata segretissima setta degli ex amministratori di condominio)

L'eco di Praga 04.02.10 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non ho ancora ben capito di cosa è accusato Di Pietro e a cosa si riferisce P2Cicchitto quando parla di segreti ben celati.
Mi pare però che cenare in una caserma dei Carabinieri non sia ai livelli di partecipare alle nozze di mafiosi conclamati.

massimo orru (lianu), cagliari Commentatore certificato 04.02.10 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe Grillo come eri giovane e bello, e in piu' eri anche molto sereno,non eri ancora costantemente in....to.Non avevamo ancora "le belle cose " che abbiamo oggi,le veline al governo,l'acqua che scorreva pubblica nelle ns tubature di piombo,i lavoratori che tutti insieme combattevano per i propri diritti,le forze armate ancora sotto il capo dello stato, e principalmente ancora il ns presidente del consiglio era un imprenditore sia pure con tanti agganci anche allora poco chiari,ma........
luciana - napoli

LUCIANA LAFRATTA 04.02.10 11:18| 
 |
Rispondi al commento

la lotta dei bisonti è la nostra lotta! Siamo tutti bisonti in fila verso il macello!

E' la lotta dei bisonti il luogo unificante, dove ci si può unire e combattere per i diritti veri!
Tutto il resto sono "chiacchere e distintivo"!
Interrompiamo questo mesto corteo in cui ci hanno allineati! Non aspettiamo passivi che giunga il nostro turno! Sosteniamo la lotta dei nostri, perché è la nostra lotta!

sancho . Commentatore certificato 04.02.10 11:16| 
 |
Rispondi al commento

IL CAPITALISMO E' SEMPLICEMENTE UN PARADIGMA ORMAI OBSOLETO (?)

lucio . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.10 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Quand'è che suonerà la sveglia per questo popolo dormiente?

Giuseppe V. Commentatore certificato 04.02.10 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Israele un Pase DEMOCRATICO!!!!!

certo, avevate dei dubbi ??
Israele è la luce della democrazia in Medio Oriente, anche quando hanno ammazzato 1000 e passa civili nella Striscia di Gaza, anche quando fanno un muro tipo ex DDR, e quando poi bombardano i Palestinesi, sono caramelle.
Quando poi sfrittano a basso costo la manodopera araba e palestinese per raccogliere i pompelmi Jaffa e altro lo fanno cosi almento i Palestinesi
posso dire ai loro figli "visto come sono buoni gli ebrei"

SILVIO é meglio che la smetti di dire CAZZATE

napolitano marco 04.02.10 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER NON DIMENTICARE.

(ANSA) - ROMA, 3 FEB - Il Comitato per la verita' sulla morte di Stefano Cucchi fa sapere che il Pm sta indagando sulla presunta falsita' delle cartelle cliniche. 'Da piu' fonti affidabili ho la conferma che la Procura sta lavorando all'ipotesi di contestazione di reati di falso materiale e falso ideologico riguardo alle cartelle cliniche del reparto detentivo del Pertini in merito al caso Cucchi', ha detto in una conferenza stampa al Senato Luigi Manconi.

Alessandra Dagostino Commentatore certificato 04.02.10 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Attento beppe... la gente ci crede sul serio :D
un abbraccio e in bocca al lupo

Riccardo Petillo 04.02.10 11:01| 
 |
Rispondi al commento

BISOGNA BLOCCARE L'ITALIA! ADESSO BASTA CHIACCHERE, CI RENDIAMO CONTO O NO CHE QUESTA CLASSE POLITICA CI STA FACENDO DI TUTTO!LORO LO SANNO CHE A GLI ITALIANI SI PUO' FARE DI TUTTO.E' IL MOMENTO DI DIRE BASTA.BEPPE DAI!DI PIETRO DAI!

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 04.02.10 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fin dai tempi dei romani i governanti hanno sempre cercato di dividere l'opposizione corrompendo i capi con denaro o promesse impossibile da rifiutare. Dividi et impera, tradotto: dividi e governerai. Sappiamo che ex sindacalisti hanno avuto posti di governo, Marini, Benvenuto, Bertinotti, Del Turco ecc.. Questo cosa vuol dire che quando erano sindacalisti sicuramente avevano un atteggiamento morbido con chi governava scambiando favori dando un colpo al cerchio e un colpo alla botte ma a descapito dei lavoratori. Guardate come sono divisi i sindacati adesso. Più si dividono e più il governo ne guadagna. Pensioni bassissime stipendi da fame e contratti da paura. Mi chiedo: come mai il governo ha autorizzato che i corsi sulla sicurezza li facessero associazioni di categoria come confesercenti ascom Confcommercio cna e sindacati? Dicono che i corsi sulla sicurezza RSPP, primo soccorso, valutazione del rischio , antincendio saranno frequentati da oltre 20 milioni di persone che spenderanno allincirca dai 250 ai 300 euro per corso. Soldi che andranno divisi anche coi sindacati. Ma queste associazioni e sindacati non dovrebbero esistere solo con le tessere degli associati? Il governo Berlusconi ha decretato questa norma a favore delle associazioni e sindacati e a descapito dei SOLITI NOTI. Se non vedrete alle manifestazioni di Termini Imerese o a Milano per Alcoa sappiate che sono impegnati a fare i corsi sulla sicurezza.
Con un governo esperto in mazzette cosa ci potevamo aspettare? ...... tante mazzette per dividere l'opposizione. DIVIDI ET IMPERA.

Paolo B., Parma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.10 10:56| 
 |
Rispondi al commento

VI INVITO A GUARDARE QUESTA CLASSIFICA PUBBLICATA DA GREENPEACE. GRAZIE http://www.greenpeace.it/tonnointrappola/index.html

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 04.02.10 10:55| 
 |
Rispondi al commento

bella foto... ma mancano dei particolari scenici o almeno voglio sapere dei dettagli determinanti PER IL FUTURO DELL'ITALIA!!
..ormai ho capito....
è stato un lampo, in un attimo ho capito tutto...
ed è stato al cinema!!
DOPO AVER VISTO AVATAR HO CAPITO CHE IN QUALSIASI PIANETA VIVI L'IMPORTANTE E' AVERE L'UCCELLO PIU' GROSSO!!
questa sorprendente rivelazione mi lascia però dei dubbi su chi comandi tra berloscula provenzola dell'utrido... e su chi prende le misure (schifidus-ani viscidus-espa minchio-letti alf-ano casi-castini boxi)

piero c. Commentatore certificato 04.02.10 10:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Pietro viene accusato in continuazione di cose che per gli appartenenti al centrodestra sono motivi di vanto. E lui perde pure tempo a rispondere alle domande che gli vengono fatte. Le stesse persone che vogliono risposte precise da di Pietro, che comunque sbaglia quale che sia la risposta, sono felici che le persone che hanno avuto il loro voto utilizzino tutte le loro risorse affinchè le domande loro rivolte non abbiano mai una risposta, nemmeno quando c'è il sospetto che si siano arricchiti in maniera non legale delinquendo.Io invece vorrei sapere come spende il suo tempo il nostro premier dato che comunque in tribunale si è presentato solo una volta anni fa a rendere dichiarazioni spontanee, pertanto il fatto che non stia facendo assolutamente nulla per risolvere la crisi e risollevare le sorti economiche dell'Italia non è da ascriversi al tempo sottrattogli dai giudici. Mi rispondo da sola: va a puttane, e siccome è generoso fa in modo tale che ci vada tutta l'Italia.

Monica Murgia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.10 10:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON FACCIAMO RICADERE SUI FIGLI LE COLPE MA NEANCHE I PREGI DEI...

Gerusalemme,Benjamin Netanyahu, ha ricordato la madre cavallerizzo di hardcore (Rosa Bossi) scomparsa circa due anni fa, salvò la vita di una donna ebrea. "Per concludere voglio condividere con te e con membri del Parlamento una storia particolare, la storia di una signora italiana che durante la Seconda guerra mondiale in treno, mentre andava al lavoro, ha visto un poliziotto tedesco che ha fermato e arrestato una ragazza ebrea. La signora italiana, che era incinta di otto mesi, si è messa tra il poliziotto tedesco e la ragazza ebrea e gli ha detto 'mi puoi ammazzare, ma guarda i visi delle persone che viaggiano sul treno e io ti prometto che non ti lasceranno uscire di qui vivo". Questa signora coraggiosa si chiamava Rosa e uno dei suoi figli si chiama Silvio Berlusconi".

Peccato che i figli non seguano nei comportamenti le gesta dei genitori. Il divario tra i due è enorme, Non facciamo ricadere sui figli il pregi dei genitori... è un modo ruffiano per fare conoscere la propria discendenza che non indica da dove vengo, non spiega dove sono arrivato e come. Se vogliamo aprire le bare dei ricordi di tutti gli italiani sotto il conflitto allora si che ne sentiremmo delle belle. Le azioni ammirevoli sono delle persone degne non solo delle illustri e, guarda caso, ogni azione ha valore personale.

GENITORI.

By Gian Franco Dominijanni


I politici continuano a prenderci per il culo?
Ma siamo noi che glielo consentiamo, giocando sul loro terreno, con i mazzi di carte truccate!

Dovremmo essere dovunque stanno i bisonti per dare forza alla loro lotta ed implementarla, invece stiamo a sentire le orazioni di attorucoli del potere in parlamento e dentro la televisione. Difendiamo a parole una costituzione che non vale più e lasciamo soli chi ha ancora un impeto di resistenza.

sancho . Commentatore certificato 04.02.10 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Piango i morti palestinesi, giustamente uccisi"
Il senso è un po' questo. E mi fa parecchio senso.

Buongiorno blog

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 04.02.10 10:17| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' stato per primo Silvio Berlusconi a muovere.

Si scopre vulnerabile nelle condizioni di instabilità provocate dalle parole della moglie ("frequenta minorenni", "non sta bene") e fragile per la sua presenza nella peggiore periferia di Napoli a una festa di compleanno di una minorenne.

E' dunque costretto a mostrare, senza finzioni ideologiche, il suo potere nelle forme più spietate dell'abuso e della pura violenza.

E' già un abuso di potere (come ha scritto qui Alexander Stille) in un pomeriggio di autunno telefonare, da un palazzo di Roma e senza conoscerla, a una ragazzina che sta facendo i compiti nella sua "cameretta" per sussurrarle ammirazione per "il volto angelico" e inviti a conservare la sua "purezza".

E' un abuso di potere ancora maggiore imporre ai genitori della ragazza di confermare la fiaba di "una decennale amicizia" con il premier, nata invece soltanto sette mesi prima grazie a un book fotografico finito non si sa come sullo scrittoio presidenziale.

http://www.repubblica.it/2009/05/sezioni/politica/berlusconi-divorzio-4/volto-del-potere/volto-del-potere.html

===========================

Chi può negarlo?

cettina d., isola Commentatore certificato 04.02.10 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, devo dire che togli sempre le parole di bocca! grande!

diego ricci 04.02.10 10:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate, referendum contro questa ennesima serie di porcate dell'impedito di arcore?!

Non staremo qui a sperare che il vecchiaccio del cazzo non firmi anche stavolta, non scherziamo...

REFERENDUM E PIAZZA!!!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.10 10:04| 
 |
Rispondi al commento

L'AMAREZZA DI FALCONE, BORSELLINO E DI TUTTI I MORTI AMMAZZATI NEL NOME DELLA COSTITUZIONE
Sono morti per niente????????????????????
Non basta manifestare per un giorno. Non basta riempire le piazze per un giorno............
Al fascismo oggi si deve aggiungere un'altra parola "mafioso" E' FASCISMO MAFIOSO!
Vorrei chiedere a Di Pietro, a Grillo, a tutte le persone oneste, che sono tante, di non arrenderci a questo sfascio, magari di provare a indire uno sciopero generale a tempo indeterminato, come si faceva un tempo, per chiedere le dimissioni di questa lurida associazione mafiosa di Stato, di studenti, disoccupati, casalinghe alla fame, disperati senza casa, sottooccupati, la gran parte della popolazione italiana insomma.
Fare resistenza lo dobbiamo a tutti i giudici morti ammazzati dalla mafia, sono morti per difendere la Costituzione italiana, sono morti per noi, per difenderci dall'aggressione mafiosa, che da sempre vuole impadronirsi delle istituzioni del nostro paese. Oggi ci sono riusciti spetta a noi fermarli. Ce la possiamo fare solo se lo vogliamo. Non c'è bisogno di armi basta assediare la capitale come in Argentina.
Mi rivolgo a voi che avete voce e siete in grado di gestire le cose, di aiutarci, di aiutare la povera gente indifesa e umiliata nel profondo, a cui si sta uccidendo anche la speranza di un possibile cambiamento.

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 04.02.10 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VECCHIO

Vecchio è tutto vecchio. Si rispolverano vecchie metodologie, antichi riti politici, girotondini e articoli mediatici da carta straccia.
Si avvicinano le elezioni regionali e ci si accorge che nulla è cambiato, si profilano nuove alleanze che sono quelle degli anni 80, si presentano nuovi volti che sono una maschera chirurgica di un'anima atavica.
Possibile che ci possano ancora prendere per i fondelli?
Possibile che i giochetti che compie la maggioranza possano sortire ancora i loro effetti?
Nella votazione per il legittimo impedimento alla camera, l'udc si è astenuta e il pd promette battaglia. Ma di quale battaglia parla, forse quella che compì in aula quando una parte del pd si astenne evitando la caduta del governo riguardo lo scudo fiscale?
O di quei due anni di legislatura con prodi evitando di mettere mano al conflitto di interessi e alla riforma elettorale.
Vecchie le loro poltrone divenute ormai mobili di famiglia, vecchie le proposte sociali ed economiche, vecchi i metodi di smaltimento ed edificazione, ma sopratutto vecchio il metodo di clientelismo per assicurare posti di lavoro in cambio del voto.
Quì però c'è una rottura col passato. Oggi il lavoro non è più una facile promessa elettorale. Spero che i giovani e i padri di famiglia si siano resi conto che nessuno può promettere niente a nessuno, che la metodologia del voto di scambio ha portato il paese allo sfascio e che per quanto mi riguarda non bisogna mai arrendersi alle apparenze e continuare a lottare per una qualità migliore della nostra classe rappresentativa.
Se vogliamo il nuovo dobbiamo abbandonare definitivamente il vecchio, l'importante è non arrendersi.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 04.02.10 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Cari italiani,
sono lieta di potervi comunicare che è diventato finalmente esecutivo il decreto da me varato che stabilisce l’erogazione di “buoni vacanze” da destinare alle famiglie disagiate.
Questa iniziativa, per la prima volta in Italia, rappresenta un vero e proprio passo avanti per il turismo del nostro paese. Innanzitutto permette alle famiglie italiane, in un momento di crisi congiunturale come quello attuale, di poter trascorrere momenti di relax e di riposo ad un costo ridotto, e in secondo luogo di destagionalizzare le proprie vacanze usufruendo dei bonus non in alta stagione, garantendo così un flusso turistico anche in altri periodi dell’anno.
Il contributo statale verrà erogato in proporzione al reddito e al numero dei componenti del nucleo famigliare e sarà immediatamente spendibile presso le aziende turistiche o di servizio al turismo presenti nella “Guida Buoni Vacanze Italia” o in quella on-line reperibile su questo sito.
I Buoni Vacanze mirano a soddisfare tutte le necessità di chi viaggia, offrendo, oltre ai servizi di prima necessità come il vitto e l’alloggio, tutta una serie di altre opportunità presso ristoranti, centri sportivi, servizi di trasporto e noleggio, musei, centri di produzione e vendita di prodotti tipici.
Una vera e propria azione concreta al servizio delle molteplici esigenze delle famiglie italiane.

Michela Vittoria Brambilla
Ministro del Turismo

================================

Disoccupati, cassaintegrati, precari, approfittate dei Buoni Vacanza.

E ringraziate la ministra, bontà sua.

Se con 800 euro al mese e con una famiglia numerosa non riuscite a campare, fatevi almeno una vacanza!

Riempirete gli alberghi anche nei periodi morti per dare impulso al turismo.

Ottimismo, ragazzi, ottimismo!

cettina d., isola Commentatore certificato 04.02.10 09:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io i telegiornali non li vedo, non posso, rischio lo choc anafilattico, per cui di questa storia della CIA e di Pietro in tv non ne ho sentito parlare. Ma davvero parlano di questa boiata pazzesca? E' la cosa più ridicola dai tempi di James Tont di Lando Buzzanca. Beppe, di a Tonino quando lo senti che non è il caso di perdere tempo a giustificarsi o a spiegare razionalmente che questa storia da pazzi.
"Mai discutere con un imbecille, la gente potrebbe non notare la differenza".

S. M. Commentatore certificato 04.02.10 09:42| 
 |
Rispondi al commento

cari italiani le leggi che sono in fase di approvazione dal vs. governo non solo aiuteranno il vs.presidente del consiglio a rimanere inpunito ma la cosa piu grave e che molti processi e molti furbetti non dovranno piu rispondere delle loro azioni . Chi ci rimettera'? pensionati,operai ,commercianti artigiani tutti lavotatori onesti che vedranno svanire ogni possibilita' di recuperare i propri risparmi da quei truffatori che verranno amnistiati da queste leggi.Il governo parla di lotta contro la delinquenza ma questa amnistia fara saltare tanti processi mandando in liberta'tante belle persone.
Svegliamoci mandiamoli a casa tutti gia dalle prossime elezioni prima che finiamo come l'argentina
paolo

paolo Barillaro 04.02.10 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Egr. Sig. Presidente della Repubblica Italiana,

sono profondamente addolorata nell'apprendere che è stato fatto un passo in più verso l'immunità parlamentare. Non ho niente di personale nei confronti del Presidente del Consiglio, mi creda. Ma non credo che la legge appena approvata dal Parlamento esprima la volontà della maggioranza degli Italiani. Di destra o di sinistra la gente vuole un "buon governo", onesto, pulito e trasparente. Anziché un "legittimo impedimento" ad essere processati dovrebbe esserci un "legittimo impedimento" a governare.
Stamattina mi sono letta un po del testo: al termine "prerogative" ho avuto un brivido. Non capisco, la legge è o no uguale per tutti?
Presidente ho paura. Mio nonno prima classe 1893 e mio padre dopo classe 1925 mi hanno ampiamente spiegato cosa succede quando una persona sola ha il potere di piegare Parlamento e Organi Costituzionali. Lei è l'ultima nostra difesa Presidente, la prego la prego faccio appello al Suo cuore.
L'Italia ha bisogno di riscattarsi, la gente ha bisogno di qualcosa in cui credere. La maggioranza degli Italiani ha votato una Coalizione di destra che potrebbe tranquillamente governare anche senza il Sig. Berlusconi. Al governo voglio credere che ci siano altre persone capaci. E se ai processi dovesse risultare innocente che torni pure alla sua carica a testa alta. Le ombre che incombono sulla sua persona son d'offesa all'intero elettorato. Nessuno vuole mettere in dubbio la legittimità dell'attuale governo ma un Presidente del Consiglio che si fa beffa delle leggi come nessun altro Italiano potrebbe è d'offesa per tutti. E' d'offesa a tutte le persone oneste e all'Italia.
Sig. Presidente Lei che difende la Costituzione Lei che difente la fragile l'integrità della nostra nazione non permetta a nessuno la prego di confondere la funzione pubblica ovvero il bene pubblico con il privato privilegio. Sarebbe solo un primo passo verso l'oblio.

viviana g., Lohr am Main Commentatore certificato 04.02.10 09:37| 
 |
Rispondi al commento

L'unico lavoro sicuro e a tempo indeterminato in Italia è diventato quello del politico.

Certo non è facile poter concorrere ad un posto in politica.

Per poter partecipare al concorso a premi bisogna avere un buon e "cospicuo" curriculum.

Nel curriculum non è richiesta la laurea, anche se è ben accetta anche quella conseguita alla Cepu, basta avere un parente che già opera nel settore e che ti apra le porte del paradiso - vedi caso "trota in cartoccio" - oppure essere abbastanza conosciuti - vedi sindacalisti della CISL, CGIL, UIL - va benissimo anche avere una fedina penale abbastanza nutrita di reati contro il patrimonio, meglio se per evasione fiscale - fa molto trandy dimostrare di essere abbastanza furbi: la disonestà paga - non sono da escudere i bamboccioni imparentati con pezzi grossi del clero - vedi Bertolaso.

Il politico, inoltre, può rivestire anche più cariche, anche 2, 3, più cariche si sommano, più soldini si guadagnano.

Il politico, inoltre, non deve lasciare il suo lavoro originario per dedicarsi all'amministrazione della "cosa pubblica", specie se direttore d'azienda o avvocato o medico, fare il politico non è stressante, basta recarsi in parlamento per le votazoni, ma non è obbligatorio, basta farlo quando è richiesto dal proprio capo mandamento.

La peculiarità più allettante della carriera del politico è che solo dopo 36 mesi di praticandato si ha diritto a pensione per se e per i propri cari fino a 3, anche 4 generazioni.

Naturalmente non sono da scartare le agevolazioni delle quali si può, anzi si deve, usufruire e che sono molteplici, ma non è il caso di dilungarsi su queste "quisquilie".

Mi rendo conto di aver sbagliato tutto nella vita, ma ormai è troppo tardi, non posso fare la velina, non sono una escort, non ho santi in paradiso, non sono un'evasore fiscale.



cettina d., isola Commentatore certificato 04.02.10 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Le origini dell'11 settembre: Sabra e Shatila:

http://www.youtube.com/watch?v=pMIFx_D3Y6Q

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 04.02.10 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ti chiedo ma è possibile un paese senza la politica? E' possibile un paese abitato da un popolo civile che si fa le leggi da solo e riesce ad autogestirsi. E' possibile un paese dove tutti i cittadini possano avere un lavoro di loro gradimento sia dipendente che indipendente? E' possibile un paese dove ognuno di noi se deve andare a divertirsi o deve andare a lavorare o deve andare a fare spesa possa andare con la propria macchina.
E' possibile un paese un paese dove tanti dipendenti pubblici che non fanno un cazzo dalla mattina alla sera possano prendere uno stipendio normale. E' possibile un paese dove l'esercito viene utilizzato solo per missioni di finta pace all'estero, quando potrebbe servire per espletare tanti servizi ai noi cittadini. E' possibile un paese dove le banche che hanno il solo scopo sociale di aiutare il cittadino in tutti gli aspetti anzichè fare gli speculatori con i nostri soldi. E' possibile una Televisione pubblica al servizio dei cittadini e con i cittadino, anzichè fare apparire sempre i soliti volti tipo La Russa,Santanchè,D'Alema, Fassino, Lupi, Cicchitto, Finocchiaro, Bersani, Bondi, Franceschini, e noi paghiamo il canone per vedere quelle facce da culo? E' possibile vedere una Televisione senza Vespa, senza salotti con Mignotte di destra e di sinistra, senza Giletti, una televisione che quando fanno le interviste le facciano anche a Cropani superiore, come a Cucumola nella Grecia Salentina. E' possibile un paese di persone normali di gente laboriosa, che rispetta tutti e tutto, che non inquina che non sia arrogante che curi il proprio ambiente e quello di tutti. E' possibile un paese dove siano i cittadini ad essere intervistati e fare i commenti sull'operato di chi amministra in modo naturale e normale senza rubare ,sprecare, bruciare , inquinare il denaro che con tanti sacrifici diamo per avre in cambio i servizi di ottima qualità. Beppe l'Italia tutta dico tutta si deve alzare è gridare ad alta voce. ANDATEVENE A F...

mariolina Romano, Alezio Commentatore certificato 04.02.10 09:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Geronzi VS Travaglio: procedimento archiviato
Così il Gip di Roma sulla causa contro Marco per il suo intervento ad Annozero del 1/11/2007
“Sussistendo la scriminante dell’esercizio del diritto di cronaca e del diritto di critica, sotto il profilo del diritto di satira, di cui non appaiono travalicati i limiti, il procedimento va archiviato”.
Sono queste le conclusioni del provvedimento con cui il Giudice per le indagini preliminari di Roma, Marina Finiti, ha disposto l’archiviazione della causa per diffamazione a mezzo stampa intentata da Cesare Geronzi contro Marco Travaglio.
Secondo il finanziere Marco avrebbe “fornito un’immagine del querelante come persona responsabile di molteplici reati” travalicando “ogni limite nella corretta informazione” e ponendo in essere un pesante attacco “mediante la prospettazione di notizie in parte false e in parte maliziosamente rappresentative”.
Non l’ha pensata così il Gip di Roma, secondo cui l’editoriale rispondeva ai criteri di “verità”, di “pertinenza” e di “continenza”. In altre parole i fatti narrati ai tempi erano veri, importanti per l’opinione pubblica ed esposti nei limiti del diritto di critica e di satira. Con buona pace di Cesare Geronzi.
provvedimento di archiviazione del Gip di Roma del 9/12/2009

enrico v., plentzia Commentatore certificato 04.02.10 09:18| 
 |
Rispondi al commento

Possibile che nessuno si ricordi che a suo tempo il mitico Giulianone Ferrara ammise di essere stato un agente della Cia e che anche lo pseudo giornalista Renato Farina, alias agente Betulla ammise di essere stato al soldo della stessa organizzazione? La Cia avrebbe dovuto essere schizofrenica per complottare per la caduta della prima repubblica annoverando tra i suoi agenti un Craxiano di ferro come Ferrara. Craxi era un delinquente meno furbo di Berlusconi, non avendo pensato di convincere il parlamento a votare leggi fatte apposta per fargliela fare franca. Si è impiccato con le proprie mani e i suoi pseudo sodali per salvarsi il culo e cercare di rifarsi una verginità politica gli hanno preparato il cappio. Invece Berlusconi si è circondato di gente che lavorava per lui prima di entrare in politica e continua a lavorare per lui anche ora che lo stipendio glielo paghiamo noi contribuenti. I problemi dell'Italia sono nulla e quando il re sarà visto nudo anche da chi lo adora, scapperà a vivere altrove senza nemmeno fare finta di cercare di risolerli,perché non ne è in grado e non gliene frega nulla di farlo, lasciandoci con il culo per terra. L'importante per il momento è avere e esibire il potere, la gloria e i privilegi tipici dei cortigiani e, soprattutto, riuscire a mandare in visibilio la folla adorante e in estasi davanti all'unto e inceronato.

Monica Murgia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.10 09:18| 
 |
Rispondi al commento

LA CENA è SERVITA...
IL LODO , L'IMPEDIMENTO...ED ALTRO, SONO IL GIUSTO TRTIBUTO CHE I COLLUSI DEVONO AL "NANOCAPO!!!
a quando???????
io sono pronto e voi?????
BUFFONE DIMETTITI! ! !

valter p., roma Commentatore certificato 04.02.10 09:18| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi 1
"Piobo Fuso Guerra Giusta"

Berlusconi 2
"Piango i morti palestinesi"

Ma il nano pensa che all'estero siano tutti stupidi come quelli che lo votano in Italia?

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 04.02.10 09:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buoniso sinistro :

Morgan: "E' escluso da Sanremo"

E lui: "Mi sto curando"

la rai : bhe,.. allora ti riassumiamo col doppio di stipendio!!

Pinetta Orsenigo Commentatore certificato 04.02.10 08:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cultura e opportunita' per l'italia, secondo i rossi buonisti e sinistri


Non bastano le ricorrenti vicende dei rapimenti di bambini e dei piccini mandati a rubare: ci sono anche sposalizi aberranti

Una tredicenne sposata con il rito rom a un nomade 21enne e malato di Aids. E' l'ultima aberrante notizia che giunge dal mondo degli zingari, una “società” nella quale i bambini sono troppo spesso vittime di adulti senza scrupoli. temeva di essere stata infettata dal marito.

..... A Brescia storie di questo tipo non sono neppure una novità. L'anno scorso un nomade 21enne di provenienza kosovara era stato arrestato per aver sposato una bambina di appena 12 anni. Venne scoperto quando la bimba si presentò in ospedale per partorire il loro bambino.

Pinetta Orsenigo Commentatore certificato 04.02.10 08:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riprendo l'estratto di un post del 3 febbraio di Antonio Bertinelli

Il turbinio del potente rotore non conosce soluzione di continuità. Davanti alle sue pale si avvicendano numerosi sherpa con il loro carico di fango. Il manovratore stabilisce di giorno in giorno dove direzionare il getto. ....................
cospirazioni di A. Di Pietro e della sua fantomatica Spectre. Manipolando l’informazione, corrompendo fin dove è stato possibile, usando servizi di intelligence più o meno “deviati”, potenziando la centrale del ricatto l’eversione è già in opera da anni, e non ha alcuna necessità di supporti esterni. Sono già ridondanti le mafie e le formazioni politiche nostrane, figlie di un’“investitura popolare” rivendicata quotidianamente fino alla nausea, fino allo spappolamento mentale di tutti gli Italiani.

http://culex.ilcannocchiale.it/2010/02/03/a_di_pietro_ovvero_il_principe.html

sandra m., roma Commentatore certificato 04.02.10 08:53| 
 |
Rispondi al commento

Se può essere condivisibile il detto , il nemico del mio nemico è mio amico . Con Papi Israele è svivolata al livello della merda.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 04.02.10 08:48| 
 |
Rispondi al commento

Dopo essersi fatto rompere il culo dall'eroe Mangano Eridano il Bifolco ha detto , adesso dopo il servizietto mafioso , cago meglio in bocca ai lega parassiti .

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 04.02.10 08:45| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera a Tetris, il programma di La7, un politico della Lega ha affermato che i cittadini non possono pretendere il posto di lavoro fisso perchè va contro le leggi del mercato.
Benissimo, allora anche lui farà 3 mesi in politica con lavoro interinale, 3 mesi in miniera, 3 mesi in un call center, 3 mesi come commesso, 3 mesi in una fabbrica che poi chiuderà.


Mila il Bello Commentatore certificato 04.02.10 08:42| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno,

non avete lavoro?
siete precari?
il vostro reddito è basso?
avete rubato un pacco di pasta?

Tutti al mare, tutti al mare
coi buoni vacanza della Brambilla!!!
E sì, ci vogliono buttare tutti al mare, proprio come i detenuti che saranno prossimamente ospitati
su navi da crociera dismesse o appositamente costruite da Fincantieri e usate come piattaforme!
D'altra parte c'era chi volava dagli aerei!
ma un popolo così creativo come gli italiani, eh!!!

http://www.repubblica.it/cronaca/2009/10/18/news/genova_carcere_galleggiante_per_400_detenuti-1820534/

http://www.buonivacanze.it/

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 04.02.10 08:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fra poco l'Italia salirà al primo posto per assenza di corrutela. Diventeremo un paese virtuoso, dopo la scomparsa degli organi di controllo, magistratura compresa .
L'unica cosa che mi dispiace e non essere bresciano perchè potrei votare per il figlio di Eridano il Bifolco . Diventa razzista, figlio mio, per poi farti mantenere da Roma Ladrona .

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 04.02.10 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano il presidente dei mafiosi chiede garanzie ai mafiosi sul legittimo impedimento..
qunto cacchio di danno per ogni firma?
cosa ti hanno promesso la vita eterna?

bachisio goddi 04.02.10 08:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


10.
"...Gli uomini stanno andando verso la catastrofe. Saranno i meno capaci a guidare il carro. Così in Russia, come in Francia, in Italia e altrove... L’umanità verrà schiacciata dal frastuono dei pazzi e dei malfattori. La saggezza sarà messa in catene. Sarà l’ignorante e il prepotente a dettare la legge al saggio e anche all’umile. E poi la maggior parte degli uomini crederanno ai potenti e non crederanno più in Dio... La punizione di Dio arriverà tardi, ma sarà tremenda. E ciò avverrà prima che il nostro secolo sia alla fine. Poi finalmente la saggezza sarà sciolta dalle catene e l’uomo ritornerà ad affidarsi interamente a Dio, come il bambino si affida alla sua madre. Su questa strada, l’uomo arriverà al paradiso terrestre."

Grigorij Efimovič Rasputin (1869 - 1916)


Riccardo G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.10 08:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Franco Bianco
(Scaiola: "Non ci sono ancora territori destinati alle centrali nucleari (FALSO, hanno già destinato 10 siti protetti dal segreto militare) "Non è vero che tutti i cittadini siano contrari" (FALSO: 17 regioni su 20 dicono NO)
“Se vogliamo ridurre le bollette elettriche, far pagare meno l'energia alle imprese, proteggere l'ambiente anche noi dobbiamo avere le centrali Stiamo aumentando anche le fonti rinnovabili ma sono costose e il loro sviluppo richiede incentivi economici che paghiamo tutti nelle bollette e nel 2008 sono costati 1,6 mld di €")

Dice Bianco:"Ho scritto più volte che Scajola è di un'ignoranza smisurata ed afferma cose assolutamente false; si badi che nelle bollette elettriche stiamo ancora pagando la dismissione delle centrali chiuse 20 anni fa e ancora continueremo a lungo (il costo della dismissione è elevatissimo e lo paghiamo noi). Non è vero che l'energia elettrica prodotta col nucleare sarebbe più economica, poiché tutti i dati disponibili dimostrano assolutamente il contrario. Non è vero che si ridurrebbe l'emissione di CO2, poiché bisogna confrontare la quantità di emissioni relativa a tutta la "filiera" e non la CO2 emessa nella sola fase di produzione. Non è vero che col nucleare ci si sottrae al problema della fine delle risorse fossili, perché le risorse e le riserve di uranio sono addirittura minori di quelle di petrolio e gas (di carbone ce n'è ancora di più). Senza parlare del problema immane delle scorie e del loro immagazzinamento in sicurezza, per cui non esiste alcuna soluzione nel mondo. Scajola mente sapendo di mentire, oppure è di un'ignoranza gigantesca, o tutt'e due. Sono convinto che il piano nucleare non troverà il modo di realizzazione, per opposizioni insuperabili: ma persistere nelle stupide e tragiche follie nucleariste immobilizzerà risorse e ed impedirà di dar luogo a politiche energetiche tipo sostenibile. Anche questo è un prezzo che ci deriva dal non essere capaci di metterci d'accordo contro la dx

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.02.10 08:20| 
 |
Rispondi al commento

Fin dai tempi dei romani i governanti hanno sempre cercato di dividere l'opposizione corrompendo i capi con denaro o promesse impossibile da rifiutare. Dividi et impera, tradotto: dividi e governerai. Sappiamo che ex sindacalisti hanno avuto posti di governo, Marini, Benvenuto, Bertinotti, Del Turco ecc.. Questo cosa vuol dire che quando erano sindacalisti sicuramente avevano un atteggiamento morbido con chi governava scambiando favori dando un colpo al cerchio e un colpo alla botte ma a descapito dei lavoratori. Guardate come sono divisi i sindacati adesso. Più si dividono e più il governo ne guadagna. Pensioni bassissime stipendi da fame e contratti da paura. Mi chiedo: come mai il governo ha autorizzato che i corsi sulla sicurezza li facessero associazioni di categoria come confesercenti ascom Confcommercio cna e sindacati? Dicono che i corsi sulla sicurezza RSPP, primo soccorso, valutazione del rischio , antincendio saranno frequentati da oltre 20 milioni di persone che spenderanno allincirca dai 250 ai 300 euro per corso. Soldi che andranno divisi anche coi sindacati. Ma queste associazioni e sindacati non dovrebbero esistere solo con le tessere degli associati? Il governo Berlusconi ha decretato questa norma a favore delle associazioni e sindacati e a descapito dei SOLITI NOTI. Se non vedrete alle manifestazioni di Termini Imerese o a Milano per Alcoa sappiate che sono impegnati a fare i corsi sulla sicurezza.
Con un governo esperto in mazzette cosa ci potevamo aspettare? ...... tante mazzette per dividere l'opposizione. DIVIDI ET IMPERA.

Paolo B., Parma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.10 08:11| 
 |
Rispondi al commento

La mia storia la conoscono tutti e nessuno interviene di cosa vi meravigliate? Avevo 150 alunni e la prova della mia bravura con un video che fu dato ai Carabinieri di Mercatello e contemporaneamente mi fu tolto mio figlio perchè indegno. Sapete cosa hanno fatto le istituzioni! Hanno cercato per anni di chiudermi la bocca per non farmi parlare ma non si sono resi conto che la forza dei miei libri è più forte di loro messi insieme.Chi insegna in una scuola non può essere infermo totale di mente che si aspetta ad arrestare i medici, volete per caso che in un prossimo mio libro faccia villipendio al capo dello Stato perchè anche Lui conosce la verità e come dico in Core-Cilentano fà il finto tondo. Mi accusarono di aver preso a calci il Pretore Correa inventando testimoni falsi gli avevo detto solo che andavo ogni mattina ad Orria Cilento ad insegnare a 100 e passa alunni e lui mi aveva fatto passare per pazzo e altre sue diavolerie. In questo caso 'l'Epistola di Papa Leone' non serve Prof. Giuseppe D'Ambrosio
WWW.SOCIETECULTURA.SITIWEBS.COM Scusatemi di eventuali errori ma non rileggo perchè mi viene il voltastomaco e sono nauseato di questa società di 'Pappagalli'

Giuseppe D'Ambrosio Societa e cultura (cere), Salerno Commentatore certificato 04.02.10 08:11| 
 |
Rispondi al commento

Primi in corruzione
Copio da Loris (da aprileonline)

Nel 2007 tra 180 paesi considerati il primo (meno corrotto) era la Danimarca, l'Italia era al posto 41, come la Repubblica Ceca e dopo (cioè più corrotta) paesi che nell'immaginario collettivo sono amministrati peggio di noi come l'Estonia o il Cile, che invece sarebbero stati ben più onesti di noi. Pensate solo che il Botswana, ridente stato dell'Africa meridionale, era al posto 38, noi al 41!
Ecco i dati del CPI del 2009: in cima alla lista c'è la Nuova Zelanda, il Botswana è salito al posto 37 e l'Italia è crollata al posto 63, preceduta da Cuba e dalla Turchia!
Il fatto che l'Italia in due anni sia scesa di 22 posti e che i politici e gli amministratori turchi siano percepiti meno corrotti di noi dovrebbe farci pensare parecchio. Comunque, candidando inquisiti a man salva, possiamo riuscire a scendere ancora. Si narra delle tricoteuses dei tempi della rivoluzione francese, le anziane donne che facevano la maglia sedute sulle loro seggioline ai piedi della ghigliottina. Noi una grande rivoluzione borghese non l'abbiamo purtroppo mai avuta e si vede e si sente. Abbiamo invece tanti baciapile pronti a incensare il potente di turno. (Viviana: …e ora anche l’opposizione. Quanto diritti nostri sei pronto a cedere, on. Violante, per un posto alla Corte Costituzionale?)


clicca il mio nome
Masada 1083. La giustizia sospesa

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.02.10 08:04| 
 |
Rispondi al commento

Aggiungo pure che il buon Marx (era lui che l'aveva detto?) aveva proprio rragione quando diceva che le donne erano i veri paria dells storia perché picchiate anche dal marito operaio... Insomma l'ultimo anello della catena sociale.
Mi scusi ma chi, come lei, tramite i suoi movimenti, si candida in qualche modo in politica e chiede il voto agli elettori per interposte liste, appunto, dovrebbe anche considerare che l'elettoratoo femminile è oltre la metà del totale e che insultarlo non giova...

Bruna G., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.10 07:59| 
 |
Rispondi al commento

AH AHAH! GRANDE BEPPE! Non so perchè ma non credo che la notizia verrà ripresa dai giornali

Patrick D. Commentatore certificato 04.02.10 07:55| 
 |
Rispondi al commento

Veramente della D'Addario si sapeva fosse finita dentro un letto non sotto un tavolo...
Ma se si devono fare battute in spregio a spese delle donne ogni occasione è buona no? Quanto aveva ragione Dacia Maraini quando, parecchi anni fa, polemizzando con Sciascia sul matriarcato in Sicilia, osservò come, quando gli uomini si trovano a parlare di donne, anche se sono illuminati scrittori, menti finissime di raro acume, finiscano sempre per sbracare miseramente, forse perché troppo coinvolti nelle loro personali miserie sentimentali e sessuali.... come fa lei oggi con questa foto taroccata. Eh si da grilliana accanita, come sono delusa ogni volta da questa cadute misogine...

Bruna G., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.10 07:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bersani: «E' ora che prendete atto che gran parte del paese non è disposto a chiamare 'riforma' delle norme che cambiano il processo in corso d'opera, a partita in corso, che non hanno carattere di astrattezza e generalità e oscurano il principio di uguaglianza. Le scorciatoie per uno o per pochi suscitano in tanti repulsione e indignazione. Cosa vuol dire discutere di salva processi e legge salva pentiti? E lodo Alfano uno e due? C'è di mezzo Berlusconi, un presidente del consiglio che non vuole farsi giudicare, e tiene fermo, incagliato, su questo punto l'Italia. Ci direte: 'Abbiamo il consenso, fateci governarè. Ma chi ve lo ha impedito? Chi vi impedisce di governare?».

Di Pietro ha detto: "Solo in un Paese barbaro e dittatoriale si può immaginare che un presidente del Consiglio si faccia fare una legge apposita per non farsi processare. Questa è l'ennesima scelta immorale e incostituzionale. Lei rappresenta il peggior capo del governo che la storia repubblicana e italiana ricordino. Già ha utilizzato e utilizza i canali tv avuti come grazioso dono per confondere e illudere gli elettori. Ed è riuscito a venire in parlamento con un manipolo di sodali e farsi leggi che le servono per risolvere i suoi guai giudiziari. Oggi, però, sta succedendo qualcosa di più umiliante per le istituzioni, Lei sta chiamando in correità al suo progetto criminoso tutti i suoi ministri. In un paese serio sarebbe uno scandalo. Lei è responsabile e mandante, sta ballando sul fuoco della rivolta sociale, mentre se la ride alla Nerone-maniera, migliaia di persone stanno perdendo il lavoro. Tuttavia, ha ammonito, il tempo della resa dei conti si avvicina anche per lei. Il morso della fame e dell'incertezza sta inducendo milioni di italiani a considerare malriposta la fiducia nei suoi confronti». Come Idv, faremo il possibile per risvegliare le coscienze così che possano disarcionarla dalla sella del comando prima che sia troppo tardi».

clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.02.10 07:54| 
 |
Rispondi al commento

Io mi pongo una domanda.
Non sarebbe ora di decidere se vale ancora questa "pace" fittizia o muovere apertamente guerra contro costoro che ammazzano l'Italia, lo stato di diritto e la democrazia?

Il tirannicidio è previsto dalla dottrina liberale su cui si basa il diritto di questa Repubblica.

future is unwritten 04.02.10 07:53| 
 |
Rispondi al commento

Epc.inv.http://www.beppegrillo.it/2009/06/grillo168_il_nu.html
====================================
Farinella#Lario#DBCaRLO
[& tipic.fO ON weB]...FiLo COMUNE?!?*
§()§()§()§()§()§()§()§()§()§()§()§()§()§()§

Da Sergio Conegliano -
con .. Blogosfereschi SaluTTi..-
v. “TiTToLo”
PS.
1.2
En passant, epc.post di ritorno a cortese
segnalaz. newslettere@miocromega.net:
Spassionato Parere: Non far opposizione alcuna°

E lasciar che si dispieghi “ad libitum”
Chi
..a epidermico parere..
Tutto Puote
ciò che...
Bye
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
2.2
° Avendo talvolta in mente LeitMotifchiusura
[compianto]MikeB.trasmissioni..
fra ritempranti letture
anziché tipic.Kaos///ChiareLettere bOOks,
dei classici: non solo ad Erasmo da Rotterdam autore(ahinoi);
ma pure..WhyNOT..Manzoni Alessandro(sic)...

''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''
http://www.youtube.com/user/sc1942
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humour-varie

Sergio Conegliano 04.02.10 07:52| 
 |
Rispondi al commento

In ogni sistema processuale, l'imputato ha diritto di presenziare al suo processo, e, se è malato, di farselo spostare. Un presdelcons può essere impedito da impegni irrevocabili (ma B per qualche invisibile contusione si è preso un mese e per lifting anche 2!) La legge gli ha sempre garantito il diritto di spostarsi i processi, per impegni di carica, non per veder giocare il Milan o provare qualche nuova fanciulla consigliata dal puttaniere di turno. Ora ogni ministro potrà legittimamente beffarsi dei processi per 18 mesi, tempo che occorre a B per fare il 3° Lodo Alfano. E’ chiaro che è incostituzionale, e lo resta anche se il prode Napolitano glielo firma in base allo strano assioma che “tanto il Parlamento lo rivoterebbe!” L’obbrobrio è di Casini, quello che il Pd vuole alla follia come socio, e sostenuto da Fini e Bossi con la strana pretesa che “così si difende il popolo!”
Chiede il giudice Tinti “E perché solo i Ministri e non i Sottosegr. o i Pres. di Regione? Hanno forse meno impegni della Carfagna? E perché non un chirurgo?”
Vietti, autore della bella prodezza, dice: “Embè? Anche se fosse anticostituzionale, B prende tempo per il Lodo Alfano!”Dunque: una sfilza di leggi anticostituz., tutte debitamente firmate da Napolitano, per prendere tempo “finché vita lo accompagni”!
E il bieco Pecorella aggiunge: “Chi governa lo decide il popolo, non un giudice! E se il popolo sceglie un delinquente, cazzi sua!”
A B basta eludere i processi. E se li annulla a colpi di legge, è chiaro che innocente non è. Ma chi se frega? Colpevole è semmai Travaglio, o Di Pietro, che devono essere messi alla gogna. Il potere non può essere processato e sennò che potere è? se non riesce nemmeno a mantenersi in libertà?
E tutto questo lo si fa “per il popolo”! E se il popolo, come dice Tinti, “del fatto che B governi con una sfilza di leggi per mantenersi fuori dalla giustizia 'sovranamente' se ne sbatte, cosa si fa?”

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.02.10 07:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GLI ITALIANI CHE ,PURTROPPO,HANNO VOTATO 1816, DOVREBBERO ESSERE DICHIARATI INCAPACI DI INTENDERE E VOLERE.

...LO STESSO DICASI PER CHI HA VOTATO PD.

DOTT.CHARLES BUKOWSKI
LIBERO PENSATORE

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 04.02.10 07:42| 
 |
Rispondi al commento

PROPORZIONE

MEDIA : CARTA = IGIENICA : CULO

CHARLES BUKOWSKI

PS.
INVERTENDO L'ORDINE IL RISULTATO NON CAMBIA.

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 04.02.10 07:34| 
 |
Rispondi al commento

LA LEGGE DEL LEGITTIMO IMPEDIMENTO MI VA ANCHE BENE.

BASTA CHE CI SIA ANCHE QUELLA PER IL LEGITTIMO LINCIAGGIO .

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 04.02.10 07:20| 
 |
Rispondi al commento

Mr B ha commosso il parlamento ebraico!

ma non hai ripetuto " che mussolini accompagnava gli ebrei alla frontiera" con la faccina burlesca di un anziano col lifting rifatto dieci volte.

Perchè non lo hai ripetuto? Guapo

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.10 07:16| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo,il tentativo di trasformare in barzelletta questa foto è un esercizio arduo e deleterio anche per te.
Il tuo amico Tonino, ha sempre negato di aver avuto rapporti con i servizi segreti e con lo stesso Contrada, definendolo in più occasioni un mascalzone che intesseva rapporti poco ortodossi, tra i vari pezzi dello stato e la criminalità.

Oggi scopriamo che il giorno precedente dell'avviso di garanzia recapitato a Craxi, il tuo amichetto se ne stava felice a pranzo con funzionari dei servizi, gomito a gomito con il Dott. Contrada.
Tentare di liquidare tutto questo con una battuta e senza porgersi degli interrogativi, lo lascio fare a te e a chi ciecamente crede solo a quello che gli viene raccontato da una sola parte.

Io avrei bisogno di capire se è possibile, perchè Di Pietro ha sempre negato di conoscere Contrada e di aver avuto rapporti con i servizi segreti, cosa ci faceva in compagnia di quei funzionari il giorno prima di una data cosi importante per la storia del nostro paese, e se è vero che a lui è stato dato un passaporto falso per andare via dall'Italia quando fù ammazzato Salvatore Borsellino.

Le risposte credo che farebbero bene a tutti e sopratutto a coloro che come te lo sostengono politicamente, certo è che l'atteggiamento tenuto ieri nei confronti di una giornalista che gli chiedeva della foto non lo aiuta.
Ci dobbiamo rendere conto tutti ed anche Antonio Di Pietro, che quando si parla di servizi segreti stiamo parlando di cose serie, non di un compleanno in provincia di Napoli, pertanto onorevole se può, ci illumuni.

Marco Stravaglio Commentatore certificato 04.02.10 07:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sà si vi sucede come a me!

Ma non lo sopporto più di tanto schifo che mi fa.

é un buggiardo tanto vulgare che ne un bambino può crederli.

in israele ha dichiarato:

"mia mamma ha salvato una donna ebrea nel tempo dal fascismo"


Ma non si può più da tanto falso, ma chi è chi lo può difendere? solo uno peggio da lui!

bè un leghista !


buon gg blog

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.10 07:04| 
 |
Rispondi al commento

I voti a favore sono stati 316, quelli contrari 239, le astensioni 40. Casini si è astenuto.
Per 18 mesi B potrà non comparire ai suoi processi. Dopo la caduta del Lodo Alfano e la ripresa contro di lui del processo Mills aveva dichiarato: “È una sentenza semplicemente scandalosa, contraria alla realtà, come sono certamente sicuro sarà accertato in appello per quanto riguarda il signor Mills. Quando il processo riprenderà con altri giudici dimostrerò la mia totale estraneità. Ho annunciato la mia intenzione di fare un intervento in Parlamento su questa sentenza e appena avrò tempo lo farò e quindi in quella sede dirò finalmente quanto da tempo penso a proposito di certa magistratura. Parlerò al processo per dimostrare la mia innocenza. Ruberò solo qualche ora al mio lavoro nel governo”.
E infatti…
Massimo Donadi aveva detto: “Fossimo in un paese civile, B sarebbe costretto a dimettersi dalla pressione dell’opposizione, della stampa e dell’opinione pubblica. Essere un corruttore di testimoni è un reato abietto. Chiunque fosse anche solo sfiorato dal sospetto di aver commesso un reato così grave dovrebbe andarsene”.
Di Pietro: “Adesso è chiaro ed evidente a tutti la ragione per cui B ha imposto come prima legge di questa legislatura il lodo Alfano, che gli garantisce l’impunità”.
La soperchieria di quest’uomo non ha mai fine. Ma per quanto altro tempo An, Cl e Lega intendono proteggerlo?

clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.02.10 06:23| 
 |
Rispondi al commento

Il legittimo impedimento è anticostituzionale!
E vai, Napolitano, firma anche questo!!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.02.10 06:09| 
 |
Rispondi al commento

Il legittimo impedimento è una furbata generata da Casini, che è e resta di destra e prima o poi rientrerà nel seno del grande capo, la grande casa del popolo delle libertà, accolto con ogni onore come un figliol prodigo che si rispetti e in grado di partecipare a qualche spartizione a buon diritto. Ed è per questo soggetto che ben tre leader del Pd hanno pensato bene di staccarsi da Di Pietro^ E' per questo Casini, più filoberlusconi che mai, che Bersani e D'Alema volevano buttare a mare anche Vendola?

clicca il mio nome
Masada 1083. La giustizia sospesa

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.02.10 05:50| 
 |
Rispondi al commento

Come avevamo previsto, B si fa votare tutto: legittimo impedimento, immunità per l’intero governo, Lodo Alfano ter, processo breve, legge contro i pentiti, legge contro le intercettazioni, veto all’informazione sui processi, incaprettamento della magistratura, puttane e figli al potere, e presto avremo anche il regime presidenziale forte a diretta elezione popolare, col gradito consenso di gente come D’Alema e i dalemiani e Franceschini, che sul presidenzialismo erano già in accordo preventivo. Ci aggiungiamo la candidatura di persone graditissime alla destra e alla camorra come il sindaco di Salerno De Luca, e siamo a posto. Il regime della violenza e del malaffare si consolida. A tutta birra verso l’impero! E bravi D’Alema, Veltroni e Violante! E bravi Cota, Bossi e Calderoli ! Bravi Fini, Gasparri e Larussa! Bravi Formigoni, Lupi e Vignali! Brave Binetti, Malandri e Lanzillotta Avete svenduto il nostro paese a un despota che non si fermerà dinanzi a nulla! Lo avete fatto per pigrizia, per venalità, per stupidità, per interesse, per malaffare. Lo avete fatto per smania di potere, protagonismo, ignavia, corruzione, idiozia. Lo avete fatto.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.02.10 05:41| 
 |
Rispondi al commento

Certo che anch'io sono nei guai in quanto oltre una settantina di anni fa mi hanno fotografato nudo che facevo la pipi a letto e mi mettevo le dita nel naso ed ora qualcuno ricattatore intende sputtanarmi se non pago!

AIUTOOOOOOOOOOOO!!!!

Marcello Marani 04.02.10 05:28| 
 |
Rispondi al commento

E' chiaro perché si leggano post immeggianti a De Luca, sindaco di Salerno, è uno che piace tanto alla dx che lo voleva come proprio candidato e lo appoggia nel sistema di potere che ha instaurato a Salerno. Fascio e camorra, una bella accoppiata! Perché questi post non parlano degli scandali immobiliari? Dell'avidità dissennata di De Luca? Dei suoi supporter squadristi che vanno in giro a schiaffeggiare chi gli si oppone? Di quelle grandi opere, vedi il più grande parco acquatico d'Europa, vera truffa che dovevano servire solo ad attrarre capitali e potere? Della strategia criminale di acquisire grandi aree per realizzare opere contro la legge di pura speculazione immobiliare? Degli interessi del clan camorristico casertano che si legano a quelli di De Luca? Di quei lavori alla Berlusconi con solo un 1° cantiere e soldi a go go che poi prendono altre strade? Dei cointeressi di Gnutti che piatto ricco mi ci ficco? Del parco che diventa, oplà, una centrale termoelettrica da affidare alle Energy Plus, socia in cambio di altri affari sporchi? Del PM Gabriella Nuzzi che aveva cominciato a indagare su questa rete affaristica e fu opportuamente allontanata da una procura compiacente? Chi aveva detto che tra i giudici non c'erano maneggi politici? Perché non parlano dell'architetto contrario all'opera in base alle leggi a difesa di Salerno che fu concusso e costretto alle dimissioni? Ed è questo che Bersani ci vuole rifilare? Non ne abbiamo basta degli affari sporchi di Bassolino? Dobbiamo imitare la destra in tutto il suo peggio?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.02.10 05:21| 
 |
Rispondi al commento

@Beppe Grillo
Beepe,se trovi solo un po di tempo,visto che sarai di passaggio anche a Vienna,
quando sarai al rathaus me la faresti una piccola cortesia?
Tra i vari argomenti che trtterai con la notoria pacatezza nordica che ti ha sempre contradistinto,
di infilarci,cosí,senza dare nelľocchio,
un paio di domandine da parte mia?
Premetto di non essere mai stato un anticlericale a prescindere,
ma adesso ho capito perché,in qualunque ufficio pubblico fossi andato a registrarmi,al comune per la residenza,il finanzamt per le tasse,alľufficio del lavoro o quando ho denunciato la nascita di mio figlio,
mi veniva sempre richiesta la mia e nostra fede religiosa di appartenenza...
Quá arriva ogni anno,esattamente come il canone tv,
un bel bollettino di cca150 euri a testa da pagare alla chiesa cattolica,che se non paghi,esattamente come un qualsiasi altro canone o tassa che sia,la stessa chiesa si premura di rimandarti con sovrattassa e avanti fino alľesproprio(pignoramento)dei beni,
a meno che,non dichiari di non voler + far parte di tale chiesa e di conseguenza non poter + "usufruire"dei suoi"servizi".
Leggina imposta dal famigerato"BAFFETTO"austriaco,che tanta gioia ha portato per ľEuropa e il mondo,oltre 60 anni fa e che nessuno quí si é ancora premurato di abolire.
E come mai,nessuno dal vaticano ha preso le distanze dal quasi vescovo,sig.Wagner mi pare che si chiami,che nei ristoranti che frequenta,come molti prelati,paga con la carta oro,il quale ha dichiarato che il terremoto di Haiti é una sorta di punizione divina dovuta al fatto che quel popolo pecca in quanto pratica ancora in maniera diffusa il woodoo?
E come mai,in previsione della prossima apertura del mercato del lavoro con Cechia,Slovacchia,Ungheria,Polonia ecc...,
i moderati,attualmente coalizzati con ľattuale governo,hanno giá annunciato per le prox elezioni di coalizzarsi con la destra xenofoba,quella del defunto da poco,Jörg Haider(amicone del Bossi per intenderci)?
Continua sotto

Donato S., Vienna Commentatore certificato 04.02.10 03:39| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate ma un:
MA CHE CAZZO STAI FACENDO?

riferito al berlusca & company e con tono da papa' verso il figliolo che ne ha fatta una piu' grossa del solito non si puo' dire pubblicamente a questi personaggi?

paolo gagini 04.02.10 03:15| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione: mentre i riflettori sono sul legittimo impedimento, nell'altra Camera sta passando una legge virus, cioè col solito titolo fuorviante che nasconde frasi pericolose, che autorizza il governo ad usare la Protezione civile in deroga aqualsiasi tipo di legge. Peccato che identifichi x "emergenza" qualsiasi prob...lema socio/ ambientale, scioperi e forme di dissenso compresi. B. aveva già collaudato questo sistema con la ricostruzione in Abruzzo, l'incoronazione di Bertolaso era preparata, è il successore designato. Con la militarizzazione della protezione civile si crea un esercito ai servizi del premier. Tutta questa sett. è dedicata giorno e notte a legittimare una specie di colpo di stato. Informatevi, fate circolare in Italia e soprattutto all'estero. PROTESTATE OVUNQUE, prima che comincino a far sparire tutti gli oppositori. La portavoce del Popolo viola ha già ricevuto minacce.

Laura Maccagno 04.02.10 02:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

medioevo reloaded
future is unwritten
macome ceprovi
sancho
§fi gati
Ace Gentile, torino
Max Stirner
f@rinell@ incul@ cicerone: Be@ti P@oli!
gaspare pirandello (cangatto), palermo
noemo c
Ucciu Aprilocchi
EdoHard
gennaro fu
Eduardo Dumas ( edu latino), milan
purpus nero, brindisi
BlackOu Totale
macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma
HANCK BUKOW (hanck17
Kasap Aia, Eridu
il pachango
Blue Angel
Fior di Loto
Peppone
Torno Ogni Tanto
ciao tutti\e 03.02.10 19:02|
Tartarughe Surrogate

Cristina Manfredi Commentatore certificato 04.02.10 01:59| 
 |
Rispondi al commento

palermo cestini amia
lo scandalo sui cestini di palermo che costano 600 euro ciascuno piu un millione e mezzo l'anno per la manutenzione e alla fine del contratto bisogna ridarglieli .....

Facciamo due conti:

1 cestino = 600 euro

12000 = i cestini messi a Palermo sui pali.

12000 x 600 = 7.200.000 euro!!!

Ma vi sembra normale tutto ciò?

Manco un cestino in oro massiccio forse costerebbe 600 euro!

Dire 'figli di gran p....' è sbagliato?

Dino Colombo Commentatore certificato 04.02.10 01:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I governi nazionali non possono fare nulla contro la crisi!
Ovvero, potrebbero fare tutto se fossero ancora dei veri governi! Ma non lo sono più da un pezzo!


Il compito che gli viene richiesto è quello di creare diversivi per distarrre l'attenzione verso argomenti secondari ed ininfluenti, perché il declino delle nazioni avvenga nel modo più ordinato possibile e, possibilmente, nella "pace" sociale. Tanti si stanno suicidando silenziosamente, e questo è un chiaro segno di successo.
In Italia, il governo Berlusconi sta svolgendo ottimamente questo compito, insieme all'"opposizione, ed anche noi facciamo la nostra parte facendo docilmente guidare il nostro sguardo ove si vuole che lo volgiamo!
Da questo punto di vista, berlusconi è così ingombrante, nonostante la sua nanezza, da poter essere davvero considerato uno dei più grandi statisti!


sancho . Commentatore certificato 04.02.10 01:17| 
 |
Rispondi al commento

@ sancho
@ Max Stirner

Mi pare evidente che la bloggher che si firma come "§figati" parlando di quell'istinto che dovrebbe guidare il figlioletto nella comprensione dello stato di salute del pianeta, non fa altro che mettere in evidenza come ella stessa faccia di questo argomento una questione politica e niente piu'.
Hanno buttato al cesso anche l'intelligenza. Non tentano nemmeno piu' di ragionare un po'.
Evidentemente il loro "istinto" li aiuta a fidarsi di un politico piuttosto che di un'altro.
Niente che arrivi dal ragionamento della loro zucca. Non vogliono fastidiosi input da elaborare, ma pappe pronte già belle digerite ad arte da altri (politici è meglio). Atrofizzazione completa.

Io al suo posto avrei fatto un discorso a mio figlio diverso dal suo. Avrei detto che nel pianeta l'attività antropica aumenta sempre piu', e questo è sicuramente un aggravio per il pianeta da non sottovalutare, ma che comunque il pianeta ha un certo margine di autorigenerazione. Lo avrei aiutato per capire anche io fino a che punto si spinge questo margine e fino a quanto puo' "tenere" senza che il clima cominci a risentirne. Insomma avrei spaziato un po' di piu'.

Ma evidentemente simili argomenti sono da "comunisti no-global".

vito. farina Commentatore certificato 04.02.10 01:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

-- OT --

@ Manuela, Cettina, Liliana

ciao! leggo i vostri commenti solo ora, ero andata a .. passeggiare in rete :)

Ho trovato una cosa carina, la foto scattata allo striscione dei manifestanti Viola oggi davanti alla Camera:

" LEGITTIMO
UN CAZZO "

non è molto fine, ma rende..

e poi il suggerimento di qualcuno di scrivere la frase sulle banconote!!
mi pare ottimo, i soldi girano in fretta..

salutoni!!

Paola Bassi Commentatore certificato 04.02.10 00:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Meno immigrati = meno criminalita? Una balla per menti deboli. Difatti a crederci sono solo i berlusconiani e cerebrolesi pasani

♫ fly ♫ fly, portorotondo Commentatore certificato 04.02.10 00:57| 
 |
Rispondi al commento

tgnet 2 febbraio 2010... un artista ... come si propone una collana di libri ad un libraio...intervista alla poetessa ANTONIETTA NIERRE e al missionario padre Vincenzo Sparavigna
http://www.youtube.com/watch?v=Odg81Ecynok

idv net 04.02.10 00:51| 
 |
Rispondi al commento

INTIMA CONVINZIONE

Non è fascista! ... e paradossalmente, se lo fosse, sarebbe meno peggio! E' mafioso! Sino a qualche tempo fa lo dicevo e lo scrivevo, ma cercavo di convincermi che "no, non è possibile".

Non è possibile che il Capo di Cosa Nostra, il Capo del c.d. Terzo Livello (vedasi le interviste di Borsellino su you tube, le ultime, mai trasmesse dalle tv di stato), stia lì dove sta.

Ma ora ho interiorizzato la convinzione che sì, è lui, non solo il capo di tutti noi (il che equivarrebbe ad una forma di ducismo mediatico moderno), ma il Capo della Mafia, il Capo del Terzo Livello, quello che deteneva i forzieri di Cosa Nostra in comodato d'uso non gratuito.

L'agenda rossa è stata fatta sparire per questo ... Ho vergogna di quest'uomo, e del fango che ha gettato sulla nostra nazione, più di ogni altro politico corrotto, più di ogni altro dittatore.

Italicamente, nessuno ha interesse a dirlo, poiché il fango ci sommergerà per secoli. Ma è così. Un mafioso normale, starebbe già scontando il carcere duro! Questo si fa le leggi a Sua immagine e somiglianza ... appunto ... immagine e somiglianza ad un incallito mafioso.

FALKO ROSSO 04.02.10 00:47| 
 |
Rispondi al commento

HANNO APPROVATO IL LEGITTIMO IMPEDIMENTO...E MI VIEN SOLO DA PIANGERE...E A QUESTO PUNTO MI VIEN DA DIRE (PRIMA ERO CONTRARIO AL 100%100):" W TARTAGLIA!!!"


A tutti gli amici del blog di Grillo
un caro augurio di una serena notte...
in poesia e musica.


“LA MUSICA DELLA NOTTE”
(di Ermanno Bartoli)

Strade buie
fiocamente illuminate,
la nebbia ai lampioni;
luce giallognola, avvolgente,
passi del silenzio,
acciottolato umido
di brina e smog;
anime perse in giro
in cerca di cosa,
un lento trapassare
l’ora di confine;
slang cittadino e country,
folk, beat
gospel, soul & blues,
rhythm di stoviglie
in precario equilibrio per la notte;
legni che scricchiolano,
miagolii,
private ansimazioni…
musica della notte…
sulla pelle.

(1995)


notte! (* **

e. b.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.10 00:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Nella città di Topolinia è considerato il pericolo pubblico numero uno. È un supercriminale, motivato soprattutto dal desiderio di potere e di gloria, che agisce principalmente da solo, oppure a capo di una banda i cui componenti non sono personaggi ricorrenti e quasi sempre appaiono solo in una storia.

A differenza dell'altro grande criminale topolinese, Gambadilegno, Macchia Nera è straordinariamente intelligente, sfuggente e tenebroso, spesso firma i suoi messaggi con una macchia d'inchiostro ed è in grado di costruire ogni sorta di armi e dispositivi tecnologici per realizzare i suoi progetti.

Ama utilizzare l'inganno e la manipolazione per raggiungere i suoi scopi, e spesso ha ordito piani per piegare altri personaggi, tra cui lo stesso Topolino, al proprio volere.

Nella saga degli Ultraheros è un membro dei Bad 7, e possiede un costume che gli permette di passare dallo stato liquido a quello solido a suo piacere.

Proprio come la Cacca, legittimo Impedimento Permettendo....!

gaspare pirandello (cangatto), palermo Commentatore certificato 04.02.10 00:27| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, dopo l'outing, se vuoi, c'è una lettera aperta per te e tutti tuoi sostenitori. Qui: http://tempovissuto.blogspot.com/2010/02/seconda-lettera-aperta.html

Gaetano Orveli 04.02.10 00:27| 
 |
Rispondi al commento

Beppe come comico sei uno schianto!
Come politico sei imbattibile.
Questo martellamento continuo può portare all'abitudine e lì finisce il mare calmo della sera.
Sprecare parole per i nostri prezzolati al potere ma nemmeno ci pagassero.

Gaetano C., Roma Commentatore certificato 04.02.10 00:22| 
 |
Rispondi al commento

Nel mondo dei personaggi Disney, la Banda Bassotti (in inglese Beagle Boys) appartiene alla schiera dei cattivi. I Bassotti sono stati creati da Carl Barks nel 1951 quando apparvero nella storia Paperino e la banda dei segugi.

Sono una banda di malviventi di Paperopoli, composta da 3 o 4 fratelli, il cui obiettivo principale è derubare il deposito di Paperon de Paperoni. Non si conosce il loro nome, ma soltanto la loro matricola (carceraria) impressa nella targhetta gialla che ciascuno di essi porta in bella evidenza sulla maglietta rossa: i numeri classici sono 176-617, 176-761, 176-176. A seconda dell'autore, la banda varia la loro composizione; i primi Bassotti, sia quelli di Barks che le creazioni italiane, erano identici tra di loro. Una versione italiana introduce Nonno Bassotto il quale sulla targhetta porta la scritta "grazia".

Ecco, è arrivata la Targa Nuova.....

gaspare pirandello (cangatto), palermo Commentatore certificato 04.02.10 00:16| 
 |
Rispondi al commento

Il solito "Menzognini" una vergogna, basta la parola e ti rifila nel principale Tg nazionale un sacco di balle, sei peggio di Fede perchè sei subdolo, almeno Fede è apertamente schierato e stipendiato da Fininvest, Menzognini, se non lo sapessi, sei pagato con denaro pubblico, vergognati!

Fabrizio Genco 04.02.10 00:15| 
 |
Rispondi al commento

Inutile continuare,l'informazione continua ad essere nelle mani di pochi,e nello strapotere politico e sindacale, ai fi di occupare sedie ed interessi propri. Lama, Storti, Carniti, Vanni, Benvenuti, Bertinotti, tutti ex sindacalisti, venduti alla politica, per nascondere, la vendita della classe lavoratrice, ai fini di interessi personali. Forse si pensa che coi Cobas, si risolva il problema? Il problema si risolve alla Mahatma Gandi, tutti davanti al parlamento con uno sciopero generale della fame, per far capire hai nostri governanti di destra è sinistra, che siamo stufi di loro, che parlano sempre di ruduzioni fiscali, per le classi più abbiette. O forse pensano seriamente che le classi più abbiette sono quelle miliardarie che frodano il fisco ed esportano capitali, e quindi poveretti hanno bisogno di una legge che le faccia pagare il 5 per cento, mentre quei ricconi di operai e pensionati da 700/1000 euro al mese, gli viene giustamente decurtaa la pensione anche se di solo 5 euro, sono questi i veri evasori, dovrebbero fargli pagare 700/1000 euro di tasse, a questa gentaglia 5 euro sono più che sufficenti, per vivere, pagare studi ai figli, pagare affitto, luce, gas, telefono, si permettono pure la macchina, anzi su quei 5 euro dovrebbero pure fargli pagare le tasse, sono troppi. Scherzo ovviamente, ma pensate Gandi vinse la sua battaglia, nessun governo può resistere se la popolazione più abbietta fa manifestazioni pacifiche e sciopero della fame

enelusco marsango Commentatore certificato 04.02.10 00:14| 
 |
Rispondi al commento

Dalla lettara di San Carlo apostolo.... oppure le confessioni di un italiano....
Sembra di vivere in un film invece è la storia della nostra povera Italia.
Avete visto cosa ha rilasciato sull'espresso l'ex avvocato di Berlusconi, Carlo Taormina?
«Conosco bene il modo con cui Berlusconi chiede ai suoi legali di fare le leggi ad personam, perché fino a pochi anni fa lo chiedeva a me. E, contrariamente a quello che sostiene in pubblico, con i suoi avvocati non ha alcun problema a dire che sono leggi per lui. Per questo oggi lo affermo con piena cognizione di causa: quelle che stanno facendo sono norme ad personam».
Inoltre cosa ben più grave e che l'intenzione dell'attuale premier è quella di prendere il posto del Presidente della Repubblica appena scadrà il mandato. Come? Semplice! Quanto dichiarato da Taormina è che nel 2011, crede (Taormina) dopo che Berlusconi sistemerà le sue questioni personali farà in modo di andare alle elezioni anticipate, tanto l'opposizione è troppo debole nei confronti di Berlusconi, può vincere solo lui così rimarrà al comando fino al 2020. Eccezionale!

Alex B. 04.02.10 00:03| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, carissimo Beppe, fin da quando sparasti a zero contro i ladri di oriente e occidente, non te ne fanno passare una. Vorrei che la gente la pensasse come te, forse un po' anche come me, che facesse le cose per come è giusto e onesto farle, perchè (citando Paolo Borsellino) si impara ad amare ciò che non piace. Perché il vero amore consiste nell'amare ciò che non ci piace per poterlo cambiare. E dunque non mi piace quest'Italia, non mi piacciono gli italiani venduti alla causa del più forte, che è poi sempre il padrone di turno, chiamasi Mussolini o Berlusconi, poco importa. Non mi piace la veemenza con la quale ti attaccano, e quella con la quale irridono milioni di italiani che giustamente ti credono. Acqua pubblica, aria pulita, politica energetica sostenibile ed economica, rigassificatori NO, Nucleare e inceneritori (chiamiamoli per nome questi forni crematori del terzo millennio...perchè non valorizzano nulla, anzi depauperano anche l'aria) meno che mai...Che cosa c'è di male a dire bene tutto questo, ad avere un seguito, a voler, insistentemente, a tutti i costi la Verità e la Giustizia?
Chi ti osteggia ha paura, credo che sia arrivato il momento di chiamare alle armi gli uomini di scienza di questo paese, le personalità di cultura, la società civile onesta ed operosa per mettere all'angolo i falsi burocrati, le macchiette prezzolate per piangere al capezzale del potente di turno, latitante, elevato ad esiliato. Mi chiedo dove sono la cultura, la scienza l'arte di questo paese? Ovunque siate, rispondete al grido di dolore che L'Italia onesta vi rivolge. Deve essere finito il tempo delle lamentele, del disgusto e della vergogna. E' venuto il momento di fare, ciascuno per la propria parte, il proprio dovere per il bene dei nostri figli perchè se pensiamo di lasciare le cose così come sono perchè non possono essere cambiate accetteremo di fatto, che la politica sia scissa dall'etica o, peggio, fusa con il MALAFFARE. GRAZIE BEPPE. Io comincerò adesso.
Fabio

fabio auddino 04.02.10 00:02| 
 |
Rispondi al commento

I Nostri santi:
...
2 febbraio Gordona (Sondrio) Lombardia Vinicio Casarotto, 52 anni morto precipitato da otto metri
1 febbraio San Quirino (Pordenone) Friuli Venezia Giulia Danilo Feltrin, 56 anni morto travolto da un piccolo escavatore
29 gennaio Bosa (Oristano) Sardegna Francesco Urgu, 44 anni morto cadendo da un'altezza di 5 metri
28 gennaio Pordenone Friuli Venezia Giulia Elio De Lucca, 41 anni morto precipitando da un’altezza di circa dieci metri. lavorava per la «Tofano»
27 gennaio Desio (Milano) Lombardia Rachid Chaiboub, 32 anni morto rimanendo incastrato negli ingranaggi di una macchina spargisale
25 gennaio Taranto Puglia Giovanni De Cuia, 53 anni morto travolto da un pannello prefabbricato
22 gennaio Napoli Campania Ciro Passeretti, 33 anni morto travolto da un'auto pirata
22 gennaio Cesena Emilia Romagna Paolo Bianchi, 68 anni morto cadendo da un'altezza di circa 6 metri
22 gennaio Novara Piemonte operaio, 30 anni morto precipitato da una scala, lavorava allo stavilimento della Pai
20 gennaio Trieste Friuli Venezia Giulia Luca Vascon, 42 anni morto precipitato da una gru
19 gennaio Brindisi Puglia Santo Cavallo, 62 anni morto precipitando da un'albero
19 gennaio Milano Lombardia Angela S., 58 anni morta travolta da camion in retromarcia, lavorava all'ospedale Niguarda
19 gennaio Sinnai Cagliari Sardegna Giorgio Caddeo, 43 anni morto colpito al capo da uno sportellone
15 gennaio Catania Sicilia Giuseppe Carbone, 53 anni morto travolto da un locomotore
15 gennaio Chiaramonte Gulfi (Ragusa) Sicilia Orazio Pirrotta, 72 anni morto annegato
13 gennaio Trezzano sul Naviglio (Milano) Lombardia S.S., 78 anni travolto da un mezzo pesante,lavorava per la Maflow
13 gennaio Bari Puglia Antonio Somaci, 58 anni morto impigliato in un nastro trasportatore, lavorava per la calcestruzzi Beton Impianti
12 gennaio Sale (Alessandria) Piemonte Bruno Montixi, 41 anni morto investito da un flusso di gas
12 gennaio Sale (Alessandria) Ruddi Cario
...

lions bull (liosbull), milan Commentatore certificato 04.02.10 00:02| 
 |
Rispondi al commento

http://iglicinidicetta.blogspot.com/2009/11/giorgio-gaber-gli-omini-la-presa-del.html

Eppure Giorgio Gaber, nel lontano 1973, aveva previsto tutto!

cettina d., isola Commentatore certificato 03.02.10 23:49| 
 |
Rispondi al commento

Ci avete fatto caso?
Sta tenendo in una morsa l'intera nazione, al collasso economico, con il ricatto della sua immunità, oltretutto, ogni volta che si deve votare una legge modellata su misura per la sua persona, è fuori, lontano, a concludere affari personali, e a praticare, probabilmente, postriboli.

I suoi viaggi, infatti, da quando è stata resa nota la sua dipendenza da escort sono diventati più frequenti.

Mi domando, ogni momento della mia giornata: ma chi può averlo eletto?
Chi gli ha dato fiducia?

E cerco di capire, seguendo una logica.

Oltre alle casalinghe di Voghera che sono sempre al telefono a ciarlare con le amiche o che stanno davanti alla tv a vedere programmi deficienti tipo il tronista o ballando sotto le stelle o gli sfigati della domenica o i carcerati nella casa degli imbecilli, e non sono tantissime, chi altri lo ha votato?

Senza dubbio gente senza cervello: i leghisti.

Ma non bastano neanche le casalinghe di Voghera e i leghisti, quindi, bisogna cercare altrove.

Chi può avere interesse a votare un simile individuo?

La chiesa non dovrebbe, ha violato tutti i crismi, ma potrebbe averlo votato per interesse.

Ma non bastano le casalinghe, la chiesa ed i leghisti.

Chi ha maggior interesse a mantenere al potere una feccia di questo tipo?

Le organizzazioni malavitose!

E, infatti, le poche leggi fatte, oltre a quelle per la sua persona, sono quelle fatte a favore della delinquenza organizzata!

Ecco da chi prende i voti il premier dei miei stivali: casalinghe di Voghera, leghisti, clero e organizzazioni malavitose!
(in Italia ne abbiamo ben 4!)

E con questo bel pò-pò di voti non ce lo leviamo più di torno!

Lui candida collusi con le organizzazioni mafiose per ottenere la vittoria assoluta!

Lui non è limpido, lui è torbido!

cettina d., isola Commentatore certificato 03.02.10 23:30| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

se mai ci fosse ancora bisogno di capire:oggi
i politici votati da un branco di ignoranti,
pdl,lega e udc,hanno stabilito che in italia un
pezzente,ladro,mafioso,puttaniere,e aggiungo io
incapace e demente,hanno votato il leggittimo
impedimento per lui, e per i suoi mafiosetti.
non vogliono finire davanti ai giudici, fregandosene della costituzione,forzando con leggi at personam, spacciando la loro decisione di impunità come servizio al popolo sovrano perchè eletti.
bene ora cari pezzenti pdellini,beduini leghisti,
udc affaristi,finiani rimessi a cuccia dal padrone,non da ultimo gii industrali (ciarpame) siete responsabili di quello che accadrà perchè sempre secondo me; non servirà a nessuno questa legge serve solo al puttaniere,alla mafia o P2, con la quale siete tutti evidentemente concussi il paese va a puttane,sembrerebbe uno spot
pro sinistra? no non è cosi,bersani che si incazza e da quando?dalemino il baffino che dice che non si risolve niete,la casta siciliana occhi azzurri e colpi di sole bianchi che si indigna, noi poveri stronzi scendiamo in piazza,voi avete creato questo pezzente e spero che ne pagherete le conseguenze.

ot: a tutta IDV,quello che sostiene Luigi va analizzato,ma vi prego tenete alla larga giordano,salvi,mussi,bertinotti e tutti i loro annessi,pannella,prodi,ex democristiani,e sindacalisti,sono solo ciarlatani,purtroppo devo aggiungere a questo elenco anche claudio fava non ha le palle come il padre.


galletti claudio 03.02.10 23:27| 
 |
Rispondi al commento

Si spegne signori, si chiude. Antropologia della diminuzione
di Giuliano Cannata

L’umanità dimostra una riluttanza e una diminuita propensione a procreare tali che in poco tempo potrebbe essere sovvertito il destino stesso della specie e i suoi rapporti col mondo e con l’ambiente.
1. Diminuzione demografica vicina, come effetto del calo brusco evidente delle nascite in tutto il pianeta. Un giorno di diversi anni fa (per me sono almeno quattordici, dal 2005) fu improvvisamente chiaro a molti che la specie umana prendeva finalmente il controllo cosciente del suo destino, finora lasciato tutto al caso; avendo cominciato a scegliere (in modo frantumato e confuso, s’intende) fra le strade biforcate sulle quali l’aveva sempre condotta il caso, nella lunga storia dell’evoluzione. Dopo aver stravinto la competizione per la conquista del cibo e dello spazio e dell’allungamento della vita al limite delle soglie biologiche, raggiunti livelli di benessere straordinari consumando a suo piacere quasi tutto il mondo, la specie decide di non crescere più, si dispone disciplinatamente alla diminuzione.
Ci son voluti tutti questi anni per farlo intendere ai decision makers, alla Fao, ai mass media…
Ora che finalmente tutti si svegliano (cfr. l’articolo dell’Economist del 29/10/09, Go forth and multiply less, ripreso in grande dai quotidiani ma sempre e solo dal punto di vista della scoperta (!) demografica), non so se si capisce chiaramente che non è possibile sfuggire al senso antropologico immediato che il dato empirico richiama: e dietro a quello antropologico, a quello ambientale scientifico e a quello economico e pianificatorio: e infine a quello filosofico.
L’umanità dimostra una riluttanza, una diminuita propensione a procreare che in poco tempo dovrebbe sovvertire il destino stesso della specie e i suoi rapporti col mondo, con l’ambiente:...
http://temi.repubblica.it/limes/si-spegne-signori-si-chiude-antropologia-della-diminuzione/10726?

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 03.02.10 23:13| 
 |
Rispondi al commento

Hi.

Che significa il legittimo impedimento approvato oggi dai rappresentanti del popolo sovrano.

Significa che sarà impedito in tutta legittimità alle persone rinviate a giudizio per reati comuni di entrare in parlamento e ricoprire cariche pubbliche per non danneggiare l' immagine delle istituzioni che rappresentano?.

Significa che se ministri, deputati, senatori e governatori sospettati di ruberie, falso, corruzione ecc ecc.avranno il dovere di dimettersi per rispetto di chi li ha votati in attesa di essere riconosciuti colpevoli o innocenti come ogni cittadino comune, senza accusare complotti, senza ricattare nessuno, senza far scrivere di lodi e di processi che si autoestinguono da soli dopo qualche anno?.

Significa che i partiti impediranno legittimamente e di spontanea volontà la presentazione dei loro candidati di più dubbia moralità alle prossime elezioni?.

Significa che noi, cittadini di questo paese non saremo impediti a scegliere le persone più degne di rappresentarci senza lasciare che siano gli interessi incrociati, gli inciuci, i ricatti mafiosi a scegliere per noi?.

Perché... bè ragazzi... perché se legittimo impedimento significa questo dovrò fare pubblica ammenda e dichiarare di essermi sbagliato a considerare l' attuale classe politica la peggiore classe di cialtroni che l' Italia abbia mai avuto in tutta la sua storia monarchica e repubblicana e ne sarò felice.
maramalfurioso

Robert Allen Zimmerman


salve blog

sì, ottimo Beppe, soprattutto perché Iva Zanicchi ha continuato a presentare Okay il prezzo è giusto :-))))

questi continuano a pensare che gli italiani abbiano tutti l'anello al naso

chi vuole può leggere quello che pensa della cosa Donadi sul suo blog:
"attacco concentrico e sistemico"
"ogni schizzo di fango una medaglia da appuntare sul petto"

http://www.massimodonadi.it/

Paola Bassi Commentatore certificato 03.02.10 23:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUESTO ARTICOLO E' BELLA E' BUONA DEMAGOGIA.... E PURE DI INFIMO LIVELLO!!!

Francesco c. 03.02.10 23:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 03.02.10 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Scappo da questa gabbia di matti.

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 03.02.10 22:59| 
 |
Rispondi al commento

@sancho, oggi mio figlio e' venuto a casa dicendomi che a scuola gli hanno insegnato che ci sono tanti uomini cattivi che distruggono le foreste per fare altre cose e che per colpa loro la terra non ha piu' aria pulita....gli ho detto che non deve credere a quello che gli raccontano a scuola, perche' neanche loro sanno... che e'tutto diverso da quello che "sembra" e che creda sempre e solo in quello che gli suggerira' il suo istinto ,notte

§fi gati 03.02.10 22:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione