Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Le unghie sui vetri di Mavalà Ghedini...


Ciancimino_Forza_Italia.jpg
Continuano le incredibili, irresistibili, straordinarie dichiarazioni di Mavalà Ghedini, deputato e avvocato di Silvio Berlusconi, detto anche Lurch (famiglia Addams). Mavalà Ghedini si è espresso sulle parole di Ciancimino jr che farebbero cadere qualunque governo del pianeta. Mavalà ora vuole trascinare Ciancimino in tribunale, ma non si è accorto che sta già deponendo davanti ai giudici. Lurch ci porti il suo cliente in tribunale se ci riesce. "Sembra che si voglia delegittimare proprio il governo Berlusconi che sta conducendo la più severa e forte offensiva del dopo guerra contro la mafia (risata, ndr). Ciancimino dovrà rispondere di fronte all'autorità giudiziaria anche di tali diffamatorie dichiarazioni ... spiace che qualcuno possa dare anche un minimo credito a prospettazioni che la storia di Forza Italia (risata fragorosa, ndr) e del presidente Berlusconi hanno dimostrato concretamente e con atti di governo essere completamente inesistenti (ululato, ndr)". Belin, che rumore di unghie sui vetri...

9 Feb 2010, 19:27 | Scrivi | Commenti (55) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

http://filmstreaming-home.blogspot.com/

Evia Bianco 25.02.10 02:08| 
 |
Rispondi al commento

Credo che non vi siano rimedi per sovvertire lo stato delle cose, io mi sono arreso e giunto alla conclusione che ci vuole ancora tempo per risvegliare le coscenze e scuotere questo popolo che pensa ed agisce perfettamente come i cialtroni che ci governano e se ciascuno di noi fosse al loro posto farebbe esattamente lo stesso, ed allora cosa aspettarsi!!!

Teo Iacovera 13.02.10 22:12| 
 |
Rispondi al commento

Forse per mandarli via una volta per sempre queste sanguisughe della società avremmo bisogno di un nuovo disegno del Signore che possa separare il bene dal male...con un augurio per i nostri giovani figli!...Preghiamo per una conversione vera di uno di loro!

Vespuzio Marconi 11.02.10 20:04| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE... C'E' UNA COSA CHE NON RIESCO A CAPIRE! COME MAI AL BOSS DI GRAVINA, DOPO AVER SMENTITO SPATUZZA, è STATO ANNULLATO IL 41 BIS?
ULTIMAMENTE NON SE NE PARLA NEANCHE PIU'|
POTRESTI DIRMI LA TUA IMPRESSIONE?!
UN ABBRACCIO LUCIANO

luciano perotto 11.02.10 18:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

E Intanto questi govani SI ARRENDONO.
noi Precari chiude.
" E' passato un anno da quando mi sono
messo all'asta su E-bay come giornalista in vendita e da quando ho deciso
di aprire questo spazio on line. Ora credo di essere arrivato in fondo alla
storia. L'idea era quella di raccogliere i miei pensieri e quelli di
uomini e donne precari come me, cercando di costruire uno spazio condiviso,
fedele all'idea che raccontare i propri problemi sia il primo passo per
superarli. In parte, credo di aver aggiunto i miei obiettivi. Alla fine di
questo percorso, mi ritrovo con una quarantina di post, circa 5mila visite,
un po' di commenti e testimonianze e ancora neanche uno straccio di
lavoro. Vabbeh, d'altronde lo scopo di questo blog non era e non è mai
stato quello di fare da ufficio di collocamento, quindi va bene com'è
andata.

Cos'è cambiato nell'ultimo anno? Credo davvero poco. I precari e gli
atipici sono sempre più sfruttati e un po' più vecchi di quanto non
fossero a fine 2008. Con meno prospettive e con quell'amaro in bocca che
non t'abbandona mai. Prima non c'era la crisi, ora c'è la crisi, ma
chi paga sono sempre i giovani, che escono ed entrano dai posti di lavoro
manco fossero le stanze di una casa di tolleranza. Quello che spero sia
cambiato in questo anno è la consapevolezza. La consapevolezza di essere
usati come carne da cannone. La consapevolezza che porta a voler cambiare
le cose, ognuno nel suo piccolo certo, ma spinti
da...."(www.noiprecari.blogspot.com)."

Claudia - Ts 11.02.10 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Daà molto fastidio vedere un deputato GHEDINI alla TV che PARLI COME AVVOCATO DI UN COLLEGA POLITICO ! Non ci sembra corretto e non dovrebbe esser invitato ! magari un altro avvocato di Berlusconi ma che non sia pagato da noi come parlamentare !

Per quando riguarda Ciancimino bisogna solo ammirare il suo coraggio ! L'altra metà della lettera del padre era troppo pericolosa ? aveva paura di essere ammazzato dalla mafia ?......

graziella iaccarino-idelson 11.02.10 14:16| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Nel 1998 La Padania pubblicava:
La procura antimafia di Palermo: tramite Dell'Utri capitali illeciti per le holding del Cavaliere
«Soldi sporchi nei forzieri del Berlusca»
I legali del presidente di FI si oppongono alla perquisizione: è un parlamentare

PALERMO
La procura antimafia di Palermo sospetta che capitali di provenienza illecita siano finiti, tramite Marcello Dell'Utri, nelle holding di Silvio Berlusconi e ne vuole aprire i forzieri. Ma i legali del presidente di FI, Giuseppe De Luca ed Ennio Amodio, si oppongono al decreto di perquisizione, per le «prerogative riconosciute all'onorevole Berlusconi quale appartenente alla Camera dei Deputati». Dunque un invito a chiedere autorizzazione a Montecitorio. La Procura replica con «richiesta di esibizione e consegna di copia degli atti», motivata da improrogabili «esigenze processuali» nell'ambito dell'indagine per riciclaggio contro Dell'Utri. Il primo atto di questa schermaglia processuale è un decreto di perquisizione del 16 giugno. I pm Antonio Ingroia e Nico Gozzo, titolari anche dell'indagine sull'ipotesi di concorso in riciclaggio contro Dell'Utri (parallela al processo per concorso esterno in fase dibattimentale) chiedono di acquisire copia dei documenti contabili di alcune società, le cosiddette "Holding", che controllano l'intero capitale della Fininvest. In particolare, si chiede l'esibizione degli atti costitutivi, dei libri-soci e dei libri-giornale delle società: dalla "Holding Italiana prima" alla "Holding Italiana ventitreesima". Sei giorni dopo, il 24 giugno, giunge a Palermo notifica di opposizione degli avvocati De Luca e Amodio. «Nelle holding - scrivono i legali - si trova concentrato il patrimonio personale dell'onorevole Berlusconi che costituisce punto di riferimento e strumento della sua attività imprenditoriale, come tale quindi protetto dalla tutela costituzionale accordata a tutti i rapporti riconducibili alla attività personale del cittadino investito di funzioni parlamentari». Gli av

giacomo carcione 10.02.10 22:40| 
 |
Rispondi al commento

nella meta' degli anni 90 in sicilia i boss giravano con la coccarda di forza italia sul petto....

Giulio Cesare 10.02.10 21:09| 
 |
Rispondi al commento

qui si ostinano a dire che è il governo che più ha fatto contro le mafie..
il governo non conduce indagini non arresta e non condanna ..

l'unica cosa che i governi possono fare consiste nel dare strumenti e uomini a chi è deputato a contrastare le mafie!
cioè magistratura e forze dell'ordine!

ma di che cazzo stiam parlando?

Rico Contro, Lecce Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.02.10 19:57| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dell'Utri: Io senatore per non finire in galera.
Io premier per non finire in galera.
Io deputato per non finire in galera.
Io do le dimissioni ma le respingono cosi' ci faccio una bella figura.
Palazzo Chigi = REGINA COELI

Silvie S., roma Commentatore certificato 10.02.10 19:28| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

nuovo sport nazionale: difendi l'indifendibile.
occorrente per giocare: 3 tv private + 3 di stato + 4 affiliate; 2 giornali di proprietà + 3 affiliati + 25 giornalini da distribuire mattutinamente gratis alle stazioni o alle fermate dell'autobus (tanto sono pagati da noi); vari senatori e deputati; faccendieri; imprenditori; professionisti; e per ultimo tanti collusi.
regole del gioco: strillare con più fiato che si può che è tutto un complotto, minacciare di denuncia chi non la pensa come te, sovrapporre la tua voce su chi sta dibattendo di modo che chiunque dica qualcosa non si capisce nulla, far credere che siamo tutti così e cambiare le leggi a proprio uso e consumo.
vince chi riesce a far credere che va tutto bene e che siamo tutti ricchi.

valter p., roma Commentatore certificato 10.02.10 19:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dell'Utri ha affermato che a lui della politica non frega nulla e si è candidato solo per non finire in galera; ha detto Massimo Ciancimino è il figlio scemo e debosciato della famiglia Ciancimino perchè è amante delle belle macchine e dei soldi,(se ci mettteva anche le escort aveva fatto il ritratto del suo padrone) mentre il fratello sarebbe una persona rispettabilissima perchè non parla (lo aveva detto anche dei fratelli Graviano); ha ribadito che Mangano è il suo eroe; ha detto che il Pubblico Ministero di Palermo Antonio Ingroia,suo accusatore nel processo di primo grado, è un fanatico, visionario, politicizzato (dimenticando di aggiungere che siccome fa così male il suo lavoro c'è una minaccia reale di morte nei suoi confronti da parte della mafia); si è addirittura paragonato a Andreotti (dimenticando che è un prescritto e non un assolto)...ecco forse Ghedini piuttosto che ridere delle accuse dei PM dovrebbe pregare Dell'Utri di stare zitto....

Emilio Gentile, Settimo Milanese Commentatore certificato 10.02.10 18:37| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Ghedini:-"Ciancimino ne risponderà in tribunale"

"Glielo ricorderemo, Niccolò Ghedin-Chedoni: La parola e' parola!

Scusi, ma Ciancimino non era in Tribunale?
Non è quello il luogo preposto che invoca MAVALA' e dove ne risponde ora?

E perchè non chiamano anche l'UMBERTO BOSSI a Rispondere in TRIBUNALE di quanto affermava e diceva 15 anni fa, davanti a MILIONI di teleIDIOTI, non molto diverso da ciò che dice Ciancimino junior oggi?

Non capisco perchè Massimo Ciancimino sia lasciato da solo a testimoniare.
Basterebbe chiamare a testimoniare anche Umberto Bossi; in fondo ha detto le stesse cose che racconta Ciancimino.
Che lo si chiami come testimone a sostegno e a conferma di Ciancimino.
Chi meglio del Senatùr -ora Ministro-può farlo?

Ascoltate Umberto Bossi: parla come Massimo Ciancimino!
-"I soldi della FININVEST provengono da COSA NOSTRA"
-Forza Italia è nata da COSA NOSTRA.

1) Cosa pensava Bossi di Silvio Berlusconi

http://www.youtube.com/watch?v=EJh09b1q4bc&feature=related

2) Quando Bossi era comunista, antifascista e anti Berlusconi

http://www.youtube.com/watch?v=1vSgONXTD-o

PS
Cosa aspettate a trasmettere in Rai i filmati con le dichiarazioni di Bossi per far riotrnare la Memoria agli Italidioti, ai Legaioli ed ai Berluschini?

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.02.10 18:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Quando ho votato questo governo se mi avessero detto le leggi che avrebbero fatto, scudo fiscale, lodo alfano, legittimo impedimento gli avrei fatto il salame. Non voglio più sentire che il mio voto ha dato la concessione di fare queste leggi aberranti. Il programma del PDL non prevedeva nessuna di queste leggi. Se vogliamo parlare del merito diciamola tutta fino in fondo: Berlusconi è l'unica persona al mondo avere tanti procedimenti civili e penali senza mai presentarsi davanti ai giudici. Non diciamo che è perseguitato suvvia, diciamo che ne ha fatte più di Bertoldo........ ciarpame è detta dalla moglie non da un giudice comunista.

Paolo B., Parma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.02.10 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Volevo proporre questo video di un giovane ragazzo che al porre di una domanda in un convegno politico del "pdl" è stato assalito dai presenti.All' interno di tale video c'è anche una citazione su di te.
Distinti saluti

Angelo Colucci 10.02.10 16:37| 
 |
Rispondi al commento

a me piace di più S.B.:
SuinoBovino come il salame.

Rocco A., pinerolo Commentatore certificato 10.02.10 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Ben vengano tutte le informazioni possibili per incastrare un corrotto che sta corrompendo tutto il tessuto sociale. Vi esorto a martellare su tutti i fronti (come del resto fa lui, l'eletto dal popolo) circa la sua entrata in politica per evitare la galera. Insistere sull'origine della sue entrate finanziarie, sulle sue insopportabili menzogne, la sua incoerenza, sui suoi ministri (???) di dubbia integrità; insistere sul fatto che ha giurato sulla costituzione e la sta distruggendo. I referendum come la bandiera e la dignità del lavoro sono per lui ..inezie!... insomma che sia battaglia martellante proprio come fa lui su tutti i media per convincere i poveri dispirito del nostro martoriato Paese.

Stella Frittitta Commentatore certificato 10.02.10 14:26| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Mavalà è un avvocato della difesa. E tutti hanno diritto a essere difesi anche ladri, pedofili, pluriomicida, ecc. Anche se fa finta di fare politica e il suo assistito fa pagare da noi le sue parcelle. Le sue dichiarazioni vanno prese per quello che sono. Anche lui prima o poi cambierà cliente e causa.

Peter Amico 10.02.10 14:08| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Supponiamo, per essere corretti, che Berlusconi sia stato ricattato dalla mafia non solo una volta ma sempre, e che non si possa dimettere perché è minacciato e che non allontani dell'utri perché non può.

Questo per essere obiettivi.

Ma la mia domanda è: "Gli elettori di Berlusconi sono tutti minacciati dalla mafia per votare per lui, che nel proprio partito ha un tale sotto processo per concorso in associazione mafiosa?"

Elettori di Berlusconi, chi vota b, vota d'u.

PENSATECI!!!

W Falcone e Borsellino, se qualcuno si ricorda ancora di loro, a giudicare dalla maggioranza al governo non credo.

Alessandro A 10.02.10 14:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Se solo l'1% delle dichiarazioni di Ciancimino, che tutto è fuorchè pentito , di Spatuzza e di altre dcine di mafiosi fossero ritenute attendibili dai giudici, ritenere che siamo amministrati da politici mafiosi sarebbe offendere la mafia. In quanto all'opposizione, non è esente da questo marasma che ci pone nettamente al di fuori del consesso degli stati democratici, vedi le nomine in commissine europea in cui brilliamo per la nostra assenza. Ci rimane ormai solo De Magistris, Beppe ed il suo movimento di giovani e studiosi che hanno la vista lunga e sopratutto la conoscenza che ad un immunointelligente gradasso rinviato A GIUDIZIO PER TRUFFA ,CONCUSSIONE ED ASSOCIAZIONE PER DELINQUERE, candidato quale governatore della Regione Campania da Bersani e Di Pietro, certamente manca. Alberto Ferrari

alberto ferrari 10.02.10 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Non E' il Primo pentito che afferma che

Forza Italia sia nata con l'appoggio della Mafia!

Spatuzza e altri affermano la stessa cosa.

Ma non capisco perche tanto cercano le prove???

La DC siciliana prendeva voti dalla mafia...caduta la DC quei voti IN UN SOLO ANNO se li e' presi FORZA ITALIA

Pure uno stupido puo' capirlo!!!!!

Si anche Ghedini lo ha capito! Solo che e' pagato per dire il contrario!

Ma lo sa MAVALAGHEDINI che anche un avvocato puo' essere processato per FALSA TESTIMONIANZA??? se difende un cliente che sa' essere colpevole?

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 10.02.10 13:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

ah ah!
la gallina padovana laureata in legge, in preda al delirio, si sta arrampicando sugli specchi!
è un avvocato e non si rende nemmeno conto delle stronzate che dice ai giornalisti di mezzo mondo!
se non fosse a legiferare in parlamento, sarebbe un ottimo comico: ma che farebbe solo piangere!
Ghedini! cambia lavoro! le stai perdendo tutte le tue cause! tra un po' il Nano ti caccerà!
AH AH!

Paul R., Padova Commentatore certificato 10.02.10 13:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Durante il funerale di Borsellino, tutti parlavamo di questa trattativa, tutti sapevamo le cose che Ciancimino dice oggi. Nessuna sorpresa. In sicilia si sa convivono 2 popoli molto diversi. Uno dei due popoli è stato imbavagliato..Il dolore è stato tanto e ci ha demoralizzati. Ma la verità, si sa, prima o poi esce fuori.
Grazie Massimo..qualunque siano le tue ragioni, non è mai troppo tardi per la verità

Marina 10.02.10 12:56| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

IMOLA 10/02/2010
BEPPE SONO TUTTI UGUALI, CORROTTI, FALSI,MAFIOSI,PUTTANIERI, SONO COME LA MERTDA PUZZANO SEMPRE.
OGNI GIORNO un nuovo capitolo, ma sempre rigurdante la CASTA,arresti, corruzioni, legami con il malaffare ecc, non un giorno che pensino ai problemi degli ITALIANI sempre e solo ai propri, come salvarsi il culo, come rubare di più,come fottere il prossimo.
OGNI GIORNO LA SOLITA SOLFA da destra come da sinistra,i lecca del sultano sempre in allarme per smentire anche loro stessi, POSSIBILE CHE NOIN RIESCANO A PENSARE CON LA PROPRIA TESTA, ammettiamo come dicono i cinque dell'ave maria BONAIUTI,GASPARRI,BOCCHINO,CAPEZZONE,LUPI,CHE IL SULTANO è sempre innocente,ma perchè la magistratura è sempre sulle sue traccia,io penso che qualche colpa ci sia, allora il SULTANO VADA AI PROCESSI E SPIEGHI COME SONO LE COSE, MA SICCOME LUI SI CHE SA QUANTO SIA MARCIO NON CI VA, LUI è un utilizzatore finale.
IL PECCATO è che anche a sinistra c'è del marcio per questo continuano a menarla con amore, ma attenti IL POPOLO E' ALLO STREMO e quando il popolo si arrabbia ed a fame non lo ferma più nessuno, quindi preparatevi a subire il male che avete distribuito, naturalmente con gli interessi.
saluti giuseppe tonnin

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 10.02.10 12:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

ciao beppe, sono un ragazzo di 26 anni di modena laureatosi l'anno scorso alla laurea triennale e frequantante una specialistica in giornalismo.

inutile dire che non vedo futuro nel mio paese, inutile dire che questa classe politica non mi piace e che il sistema Italia così non può andare e non andrà mai...
ho da poco sostenuto un esame, storia delle dottrine politiche, che mi ha aiutato a pensare.

le questioni che mi sono posto sono semplici, agli occhi di un cittadino nel 2010 forse possono sembrare banali, ma non vi ho trovato riposta e spero che tu mi possa aiutare..

la politica moderna si fonda sul concetto di rappresentanza, ma se questo viene meno? se sento che la mia ideologia ed i miei valori e principi non trovano riscontro nell'offerta politica?!

l'unica alternativa è un nuovo partito o un nuovo sistema politico che nasca dalla base elettorale e non da ristretti gruppi oligarchici..

dunque, come posso fare ad istituire un partito???

grazie eugenio

eugenio pellicciari 10.02.10 11:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

E' giusto che l'avvocato Ghedini difenda Berlusconi.Per merito di quest'ultimo,prende due stipendi,di cui uno lo paghiamo noi.

Giuseppe V. Commentatore certificato 10.02.10 10:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente... è il momento della verità e dello smascheramento! Italia, ti prego, svegliati dal tuo sonno!

Laura Ciabattari 10.02.10 10:21| 
 |
Rispondi al commento

altro che Talebani! altro che terroristi! quelli hanno preso lezione dalla MAFIA ITALIOTA! la mafia in Italia è come una ZECCA, che ti sembra di aver ucciso invece ti lascia il rostro conficcato nella pelle, la parte più pericolosa quella che procura infezioni e metastasi. Ciancimino NON è un PENTITO, come erroneamente continuano a dire, ma ha avuto solo la sfortuna di essere il figlio di un mafioso fra i più potenti ed ha respirato la mafia; forse ora ha bisogno di OSSIGENO perchè una generazione di OTTANTENNI la vuol fare ancora da padrone come se fossero ragazzini e lui vuol liberarsi e liberare l'Italia rivelando quello che sa, anche se bisogna riscontrarlo ed i Magistrati sanno fare eccelentemente il loro lavoro perchè ormai hanno acquisito una grande esperienza e gli errori grossolani del passato è difficile che vengano ripetuti. Ciancimino ha ricevuto minacce ed intimidazioni perchè i SERVIZI SEGRETI DEVIATI da noi non scherzano, agiscono per lo STATO PARALLELO e spero quindi gli venga garantito il miglior PROGRAMMA di PROTEZIONE possibile. Questa potrebbe essere la volta buona per DISTRUGGERE per SEMPRE nel nostro paese, non solo la MAFIA MILITARE, ma quella BORGHESIA MAFIOSA o dei COLLETTI BIANCHI ed INAMIDATI che vive nell'ombra...proprio come le ZECCHE, pronta a saltarti addosso per SUCCHIARTI il sangue fino alla morte...rocLIBERACITTADINANZA

rossella ris 10.02.10 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, forse l´hai già fatto e io me la sono persa (sono stato un periodo senza rete), intendo la pubblicazione della lettera aperta di don Farinella a Camillo Ruini del 28 gennaio scorso.
Gira già in rete su diversi blog.
Tutti ma dico veramente tutti gli italiani la devono leggere!
Poi se vogliono continuare ad andare in chiesa e votare per il "caprone cornuto" (l´ho ribatezzato così perchè "psiconano" è troppo innocente e suona quasi come un complimento. Tutti conoscono invece com´è raffigurato il demonio in quasi tutte le illustrazioni dell´iconografia classica) non potranno dire un giorno: "io non sapevo"!

giuseppe o., napoli Commentatore certificato 10.02.10 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Le dichiarazioni di Ciancimino sono l'esempio migliore di come la magistratura di Di Pietro sia disposta ad allearsi anche con la mafia pur di buttare giù Berlusconi.
In Campania Di Pietro si è alleato con al camorra di De Luca, in Sicilia con la mafia di Ciancimino.

Ambrogio Orte 10.02.10 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma basta dare addosso al povero ghedini, non sta facendo altro che il suo lavoro, quello a cui molte volte sono chiamati gli avvocati.............., difendere un mafioso criminale.

Isidoro De Rosa, Arzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.02.10 09:26| 
 |
Rispondi al commento

In passato il difensore del cavaliere era il principe del foro :l'avvocato Taormina, si è saputo poi che il suddetto principe è stato contrariato e per questo si è dileguato dal fastidioso compito di difendere l'indifendibile....
al suo posto lurch, certo come dare torto a chi sostiene che il mondo tende alla decadenza?
un vero spasso, ed è di stamane l'articolo su "il fatto quotidiano" con annessa intervista ad un'altro grosso calibro di forza italia che dichiara candidamente che della politica se ne strafrega, ma tiene molto alla sua libertà!
è assolutamente necessario chiedere la modifica della legge elettorale basta nominati, ma vogliamo eletti!

giovanni da penne 10.02.10 08:56| 
 |
Rispondi al commento

mi sa che ghedini non sa più cosa inventarsi per salvare il suo padrone........

devis q. Commentatore certificato 10.02.10 00:15| 
 |
Rispondi al commento

le affermazioni di ciancimino non sono una novità ci sono molti riscontri e "pizzini" comumgue devono essere poi verificati... daltronde solo i pentiti possono svelare i segreti della mafia non certo le persone oneste che non hanno rapporti con la malavita!

Li m. Commentatore certificato 10.02.10 00:10| 
 |
Rispondi al commento

Qualche giorno giorno fa,commentando le dichiarazioni di Berlusconi in Israele,dicevo che avrebbe indisposto parecchio gli stati arabi.Dicevo pure che alla prossima visita in un Paese arabo avrebbe fatto dichiarazioni contro Israele tanto da meritarci da parte del Mossad un attentato stile treno di Viareggio e da parte araba qualche kamikaze che si faceva esplodere in Italia.Ebbene,mi sbagliavo,l'intento,invece,è quello di far uscire fuori dai gangheri gli arabi,vedi la contestazione di oggi davanti alla nostra ambasciata,ora si risponderà per le rime fomentando focolai provocatori che giustifichino una nostra eventuale partecipazione ad una guerra santa dichiarata dagli USA contro l'Iran così anche noi avremmo il nostro "casus belli" fatto in casa,per gli americani succederà tra poco magari con un attentato contro o qualche ambasciata o contro qualche nave della USA NAVY,magari fatta da arabi prezzolati con genitori iraniani.

IL SICILIANO 10.02.10 00:04| 
 |
Rispondi al commento

FUCK ! FUCK ! FUCK ! FUCK !

Domanda:

Qual'è la differenza tra la Italia di Berlussolini e la Francia di Luigi XVI ?

Risposta:
La Francia aveva la ghillotina e Italia ha dei elicotteri.

Che peccato.

Keyser Soze

Keyser Soze 09.02.10 23:50| 
 |
Rispondi al commento

Io non vorrei essere offensivo ma caro BONANOMI ALESSANDRO, vorrei così tanto insultarti ma mi astengo perchè ho un minimo di rispetto. Proprio un minimo. Ma non ti rendi conto di dove .....o vivi. Questa Italia è governata da mafiosi e tu vieni fuori dicendi davanti a prove certe. Allora ti richiedo dove ....o vivi, cosa ....o leggi e cosa ....o pensi quando dici di essere d'accordo su alcune cose di Grillo. Forse non pensi a quello che dici e in questo caso a quello che scrivi. Informati meglio sul caso Forza Mafia Italia. Informati su come dice tu fatti non supportati. Vergognati

Alessio Stecca 09.02.10 23:04| 
 |
Rispondi al commento

CHE STRONZATE CHE STATE RACCONTANDO SOPRATTUTTO TU BEPPE GRILLO, A VOLTE CONDIVIDO LE COSE CHE DICI MA QUANDO SI ASCOLTA DEI FATTI NON SUPPORTATI DA PROVE CERTE NON SI DOVREBBE DARNE TROPPO PESO, CINCIMINO J. A ROTTO CON LE SUE ACCUSE NON PROVATE O CON O SENTITO DIRE

BONANOMI ALESSANDRO 09.02.10 22:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO BEPPE
STRANO CHE PER LURCH MAVALA' GHEDINI,UN AVVOCATO E POI ANCHE DEPUTATO, LA VERITA' FACCIA COSI' TANTA PAURA,AD UN AVVOCATO DICO???? CHE COSA TI HA COMPRATO IL NANO MALEFICO/PSICONANO PER DIRE QUESTE CA....TE?????
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 09.02.10 21:40| 
 |
Rispondi al commento

Io sono un tifoso del duomo volante.

Il Mercenario avesse sbagliato mira e l' avese beccato bene da morire....

Per non includermi nella mafia, mi sono sbattezzato, e venduto i regaletti di oro, e venduto l' auto, e la casa, e sono in Siam, che è meglio.

Emanuele Cerri (), Patong Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.02.10 21:37| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono essere che definire viventi è un insulto che dimostrano che il demonio non solo esiste ma domina la terra e ne incarnano fedelmente la loro sudditanza.

aldo p., Milano Commentatore certificato 09.02.10 20:52| 
 |
Rispondi al commento

Dedicato a chiunque nutra qualche dubbio sulle dichiarazioni di Ciancimino jr.
Navigate un paio di minuti, trovate il famosissimo documento originale di "Piano di rinascita democratica" redatto da Gelli e confrontatene il contenuto con la deposizione di Ciancimino. E' un fatto evidente, vero, certo al 100%, direi scontato. Ma come si fa a negare una storia del genere...
... Un invito a Be, ma anche a Gh: perchè non andate a fare una visitina in Iran ? ... chissà ... !!!

Gianluigi Giliberti 09.02.10 20:42| 
 |
Rispondi al commento

A) NON SO QUALE SIA REALMENTE LA VERITA'.

B) SO SOLTANTO CHE LA MIA NAZIONE E' IN MANO A GENTAGLIA CHE RIEMPIE IL NOSTRO SPAZIO DI CEMENTO ED OPERE INUTILI, SCARICANDO LA MONNEZZA OVUNQUE E INDEBITANDOCI FINO ALLA MORTE.

C)INTANTO, FANNO VITA MONDANA E CI DISTRAGGONO CON LE STRONZATE (!!!) E I LORO FINTI LITIGI.

D) I TELEGIORNALI SONO PILOTATI E LA VERITA' LA SANNO VERAMENTE IN POCHI. E' PALESE

E) CI VUOLE TANTO AD ESSERE D'ACCORDO TRA DI NOI??? CHE SIAMO SCHIAVI DI QUESTA CLASSE POLITICA, CHE E' SCHIAVA A SUA VOLTA DELL'EFFIMERO????

BASTA CON STA DESTRA E STA SINISTRA!!!!!!!!

romeo torre 09.02.10 20:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"...il governo Berlusconi che sta conducendo la più severa e forte offensiva del dopo guerra contro la mafia..."

Ah Ghedì.. la lotta alla Mafia verrebbe anche meglio senza lo Scudo Fiscale, il Processo Breve e le CAZZATE di Alfano che fanno scarcerare i boss per decorrenza dei termini.

La Mafia la desidera giorno e notte una lotta così contro di lei.

Libero Dalla Guerra, Forlì Commentatore certificato 09.02.10 19:42| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il coniglio piduista, sempre in fuga dai tribunali, lui e i suoi compari... MI FA PENA E SCHIFO

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.02.10 19:42| 
 |
Rispondi al commento

spero che il Pdl non deliberi un decreto per "declassare" /bloccare le dichiarazione dei pentiti in modo che non possano essere usate nei processi dato che in questo modo il problema (per loro) sarebbe risolto.............

Renato Mazzoli 09.02.10 19:39| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 



Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori