Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

L'Euro a due velocità


L'Euro a due velocità, di Benetazzo
(08:45)
copertina_benetazzoeuro2.jpg

Il Pompiere della Sera, come lo chiama Travaglio, non si smentisce mai. I suoi migliori pezzi per stomaci forti sono senza dubbio quelli economici. Trasudano salivazione nei confronti del Potere a tal punto che vanno letti con i guanti di gomma. Francesco Giavazzi ha discettato ieri sulla crisi della Grecia e sul possibile contagio all'Italia. E ha subito trovato il cavaliere bianco che la salverà. Proprio lui, Berlusconi, l'economista "che queste cose le capisce al volo" e che ha indebitato il Paese.
"Ma se ciò che rende il debito non sostenibile è la mancanza di crescita, non vedo quale sia la forza dell’Italia: neppure noi cresciamo e il nostro rapporto debito- Pil è ancora il più elevato nell’area dell’euro. Al vertice europeo della scorsa settimana, Silvio Berlusconi — che queste cose le capisce al volo e nutre anche un sano scetticismo verso la vanità di Bruxelles — ha chiesto che la gestione delle crisi nel Sud dell’Europa venga delegata al Fondo monetario internazionale...Berlusconi deve insistere: il suo intervento potrebbe essere cruciale per salvare l’euro."
L'Europa a due (e anche tre) velocità può continuare a mantenere un euro a una velocità? Ad avere una sola valuta? Io ho forti dubbi. La parola a Eugenio Benetazzo.

Testo intervento.

"Oggi tenterò di fare un quadro su quella che è una delle più contestate teorie di natura monetaria circa l’avverarsi di un cosiddetto Euro 2, di una spaccatura valutaria all’interno dell’area monetaria in Europa che porti all’emersione di una seconda divisa che consentirà un tenore di doppia circolazione all’interno di determinati Paesi.
Chi ha letto il mio primo saggio economico nel 2006: “Duri e puri, aspettando il nuovo 1929”, si ricorderà che in copertina c'era una moneta da un Euro che si spezzava in due. Molti lettori mi hanno chiesto: "Ma perché non hai messo il dollaro al posto dell’Euro, non sarebbe stato più giustificato visto quello che è accaduto dopo?"
No perché l’idea originale era proprio quella che all’interno dell’area Euro si potesse creare un Euro 2, una cosiddetta baby moneta, secondaria che venisse utilizzata all’interno di alcuni Paesi, quali sono questi Paesi? I cosiddetti PIGS (Portogallo, Italia, Irlanda, Grecia e Spagna) a cui aggiungerei Malta e Cipro. Per quale motivo un Euro 2? Perché a distanza di 10 anni dalla nascita dell’Euro, ci si rende conto di come l’Unione Europea sia nata attraverso pressioni e forzature insensate e quasi scellerate perché alcuni Paesi, tra i quali anche il nostro, debbono scontrarsi con deficienze strutturali che sarà difficile nel lungo termine riuscire a livellare.
I famosi parametri di Maastricht, che ormai sono parametri scritti nei libri di storia, perché negli ultimi due anni solo saltati per quasi tutti, dalla Germania alla Grecia, a cosa serve un’Europa in cui i processi di armonizzazione economica avrebbero dovuto pretendere un allineamento in termini di debito pubblico rapportato al Pil e poi di ricorso al deficit di bilancio per tenere in piedi i Paesi, quando ci troviamo con un grande punto di domanda per la Grecia: "La Grecia si autosalverà attraverso una ridefinizione della fiscalità diffusa, oppure verrà salvata dalla Germania in concertazione con altri Paesi?". Questa è la vera preoccupazione dei mercati finanziari, vi è di più, se la Grecia venisse salvata, a quel punto si creerebbe un precedente, si dovranno salvare più avanti la Spagna e forse anche l’Irlanda e non dimentichiamoci dell’Italia, solamente che la Grecia pesa in maniera ridicola dal punto di vista economico, l’Italia, la Spagna sono un grande punto di domanda perchè non ci sarebbero le risorse per intervenire e mettere un tappo alla falla. Ecco perché i mercati finanziari hanno un particolare nervosismo sia sulla negoziazione dei titoli di Stato, che sullo stesso andamento del rapporto Euro - Dollaro, ormai il vero driver trainante i motori finanziari e che è stata la giustificazione della cosiddetta ripresina che abbiamo conosciuto fino a un mese fa, dovuta proprio al rapporto di cambio tra Euro e Dollaro. Dopo quello che è accaduto (alla Grecia, ndr), il cambio Euro - Dollaro si è contratto pesantemente, è passato a 1,50 e si sta proiettando a 1,30, forse anche a 1,25. I mercati finanziari vivono con maggior ansietà il futuro dell’Europa rispetto agli Stati Uniti d’America a causa della disomogeneità strutturale in termini di deficit, di crescita e di credibilità dei Paesi europei.
L'Euro è un marco travestito, una moneta che hanno preteso e voluto i tedeschi perché la Germania era un Paese con potenzialità in termini di export rivolte soprattutto ai Paesi europei, quindi aveva la necessità di una valuta forte e di un rapporto di cambio fisso che consentissero stabilità negli scambi commerciali.
Paesi come l’Italia, la Spagna e la Grecia hanno potenzialità diverse da quelle della Germania, pensiamo all’Italia che esporta molto di più rispetto alla Germania, al di fuori dei confini europei e avrebbe la necessità di una valuta competitiva, un po’ quello che sta facendo la Cina nei confronti delle altre divise, tenendo lo Yuan svalutato per rendere appetibili le esportazioni cinesi.
In questi termini dovremmo ripensare alla politica monetaria per alcuni Paesi europei, ed è per questo motivo che comincia a emergere l’ipotesi del cosiddetto Euro 2, una spaccatura all’interno dell’Euro che faccia nascere una seconda divisa.. Ricordiamoci però che proprio per questa ragione uno dei primi Paesi che si dovrebbe opporre sarebbe la Germania che si ritroverebbe a avere partner con potenzialità e appeal valutari che la metterebbero in difficoltà. L’emergere dell’Euro ha creato molti più benefici a alcuni Paesi e messo a dura prova la tenuta dei conti di altri, ecco perché in questo momento i mercati sono dubbiosi sul futuro dell’Europa e dell’Euro. La Grecia con 0,3 trilioni di euro fa ridere, può essere salvata attraverso un intervento in concertazione di più Stati, ma un Paese come la Spagna? L’Italia? Chi li salverà?"

Ps. Oggi sono in Lombardia per sostenere la lista del MoVimento Cinque Stelle che si presenterà alle prossime elezioni regionali:
- venerdì 19 febbraio, ore 16.15: a Cremona in Piazza Stradivari
- venerdì 19 febbraio, ore 18.15: a Lodi in Piazza della Vittoria

E' disponibile: A riveder le Stelle Come seppellire i partiti e tirar fuori l'Italia dal pantano" Acquista la tua copia

19 Feb 2010, 17:20 | Scrivi | Commenti (826) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

vorrei invitare tutti a consultare in rete quanto succede a Cipro( lato greco-zona €)
I giornali italiani, se riportano questa notizia da cover news.... lo fanno dopo la cronaca.......
Eppure vi sara lunedi un prelievo ) forzato) di denaro sui coni correnti....
ne va della fiducia da riporre nelle banche e pertanto della nostra economia, anche a livello familiare ...
OGGI CIPRO.... DOMANI POTREBBE ACCADERE anche IN SPAGNA ....oppure anche IN ITALIA
La stampa francese ne parla.........
Ho postato il tutto su FB pagina del Movimento 5 Stelle Massa Marittima, oltre alla mia pagina personale .....
FACCIAMO CIRCOLARE QUESTO PROBLEMA GRAVISSIMO CHE MINACCIA I CITTADINI

Donatella Raugei 17.03.13 22:50| 
 |
Rispondi al commento

Domanda:
Perche' per una volta sola non si lasciano indietro i preconcetti, le frasi fatte,e la solita retorica?
Antonio scrive che gli artigiani hanno cambiato l'euro con la Lira 1 a 1, .
Vero ma parzialmente, ossia ce lo ricordiamo o no che lo STATO ha ritoccato 1 a 1 il giorno DOPO L'ingresso nell'euro truffa per esempio le multe per divieto di sosta? Erano 35.000 lire sono diventate il giorno dopo 37 euro!
Ora da uno STATO LADRO E COMPIACENTE CON IL PIANO DI BRUXELLES, cosa vi aspettavate che i privati morissero di fame gia' nel 2002??
L'EURO e' stata una forzatura e lo e' ancora oggi e in futuro idem, se non si cambiano TUTTI I PARAMETRI DI Maastricht, e non lo faranno ne'Germania ne' Lussemburgo ne' Olanda ne' Svezia, ne' la mitica INGHILTERRA CHE L'EURO (NEURO) MANCO C'E' L'HA!!!
Antonio ancora dice che le pensioni non sono cresciute anzi, vero MA sostenere che gli stipendi dei dipendenti dal 2001 a oggi non sono saliti non e' vero.
I avevo 1 dipendente part time 5 ore al giorno apprendista,nel 2000 prendeva 700 .000 mila lire al mese nel 2005 prendeva piu' di 800 euro al mese , scusate che a casa mia non sono 700 mila lire sono 1.600.000 lire o mi sbaglio?!
Vero che grazie a sto sistema di merda di euro truffa(ci prestano i nostri soldi quelli della bce siamo deficenti altro che l'evasione e' nulla rispetto a questa truffa !!) l'inflazione e' folle con un part time da 800 euro non vivi, ma e' altresi' vero che il cambio con lo stipendio in lire e' stato raddoppiato nel settore privato.
IO condivido totalmente Benetazzo e Byoblu se in uno STATO L'ECONOMIA TIRA stanno tutti meglio, e ribadisco l'evasione era una piaga anche prima dell'euro, com'e' che vivevamo benissimo ed eravamo in crescita ed eravamo la 7 potenza modiale??
Che cavolo siamo diventati oggi? Dopo aver messo in borsa nel 2008 il nostro debito pubblico (PRODI)?
Che Berluconi si sia fatto i cacchi suoi e' vero, ma e' stato davvero questo il problema?
C'era Berlusconi in Spagna?Portogalo,Grecia?

tata tata 09.12.12 13:42| 
 |
Rispondi al commento

un tale disse, se ci spogliamo nudi in questo momento(quindi partiaqmo senza nulla) ,io prima di sera saro' vestito avro' mangiato e forse avro' anche una macchina,magari rubata, ma tu sarai morto di fame.
ecco io la penso cosi' quindi me ne sono andato ,se chi e' come me fara' cosi' ,a chi ruberanno?

marco fa Commentatore certificato 24.09.12 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Buona giornata,

Sei in ogni tipo di difficoltà finanziarie? Vostro aiuto arriva ora. Stai perdendo il sonno di notte preoccupante come ottenere un Prestito? Fare in modo che i sogni di morire, di contatto (easyloanfirm01@gmail.com) per il prestito facile e affidabile.
seguenti dettagli:

Mutuatari INFORMAZIONE

I vostri nomi ..........
Importo necessario .........
Durata :.............
Il tuo paese .........
Numero di telefono ..........
Reddito mensile ........
Sesso ...................
Your Age ..............

Contatto easyloanfirm01@gmail.com

Matthew Logan

Matthew Logan 21.06.10 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Ci si può assuefare...è questo il rischio. Travaglio non fa più effetto, la storicizzazione è desensibilizzazione emotiva. L'indignazione e la rivolta hanno bisogno dei sentimenti dell'odio verso i nemici del popolo, Travaglio parla e gli è concesso perchè produce l'effetto contrario: soddisfa, attidisce, assuefà, normalizza. Ci si abitua al male perchè rappresentato a parole sembra innocuo....

Andrea Simone 26.02.10 04:09| 
 |
Rispondi al commento

Zurigo, 25.02.2010
Quando si distrugge il futuro delle giovani generazioni, si distrugge il Paese, si taglia il ramo sul quale si è seduti; l'Italia è un Paese da lasciare al suo destino, da abbandonare prima possibile; quando il ramo sarà definitivamente caduto, io vorrei che tutta la mia famiglia se ne fosse già andata, così come ho fatto io due anni, fa a 57 anni.
Affanculo la Maggioranza!!!!!!
Giovanni.

Giovanni Scavazza 25.02.10 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

vorrei porre alla tua attenzione il DDL 1865 della senatrice Vicari del PDL, che non solo riconosce ai geometri delle competenze che oggi gli sono vietate, (costruzioni in cemento armato) nonostante tale divieto non venga fatto rispettare, ma li estende ad edifici fino a 5.000 mc (definiti dalla Vicari "di modesta entità"), oltre a competenze su urbanistica e restauro...basta che facciano dei corsi, come dire che la mia laurea in architettura può essere surclassata da dei miseri corsi serali...
....ci aspetta quindi un futuro di nuovi obbrobri nelle nostre città, da parte di figure che sanno fare Edilizia ma Non Architettura.
Come architetti,visto che i nostri Ordini professionali dormono, stiamo cercando di costituire online una federazione di architetti ed ingegneri, per combattere questo scempio che rischia di abbattersi sul nostro paese,
ma abbiamo bisogno di una mano per far sapere a tutti i cittadini cosa ci aspetta.

Vi allego un link che esplica meglio il contenuto del DL:
http://www.edilportale.com/news/2010/02/normativa/i-geometri-potranno-occuparsi-di-progettazione-architettonica_17847_15.html

Grazie dell'attenzione

Arch. Enrico Piva

enrico piva 25.02.10 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Non sono d'accordo quando si dice che l'euro è nato da forzature innaturali e richiedeva limiti troppo stringenti. Il problema invece è che tali limiti, pur stringenti, non sono stati rispettati successivamente all'entrata nell'euro. Così il rapporto debito pubblico/PIL del 60% non solo non è mai stato rispettato ma neanche si è mai fatto alcuno sforzo per rispettarlo come sarebbe stato dovere fare. Ed anche il famoso rapporto del 3% sul rapporto deficit/PIL è sato rispettato solo transitoriamente all'entrata nel patto ma poi non è stato mai rispettato nè dall'Italia nè da altri paesi(i PIGS). Sulle ragioni di ciò è evidente che i paesi in questione temevano di perdere consenso elettorale presentandosi agli elettori come i mettitasse moralizzatori della cosa pubblica. Ciò che stupisce è il fatto che i paesi " virtuosi" non abbiano chiesto riforme strutturali e misure concrete e sostenibili nel tempo prima dell'entrata in vigore dell'euro perchè eè ben evidente che dopo c'era ben poco da fare se non distruggere la valuta con conseguenze inimmaginabili sull'economia ed in particolare sulle esportazioni. Si può solo ipotizzare che l'abbiano fatto per evitare una serie di svalutazioni competitive dei paesi "deboli" ( leggi Italai) a scapito dei forti. Comunque, ora come allora, è ben difficile che si distrugga l'euro(che difatti è sceso di poco)e volenti o nolenti i paesi virtuosi( in primis Germania) dovranno comprare titoli Greci come garanzia collaterale.

michele d'amato 24.02.10 13:36| 
 |
Rispondi al commento

All'Italia servirebbe una moneta liberamente svalutabile per essere più competitiva? Certo come no! Il modo migliore per continuare a nascondere le pesantissime inefficienze di tutto il nostro sistema produttivo! Un sistema portato avanti da decenni nella prima repubblica che a suon di svalutazioni ha portato al disastroso debito pubblico attuale!

Giacomo Allievi 24.02.10 00:16| 
 |
Rispondi al commento

Sono un ragazzo abruzzese, io ed un mio compagno, all'ultimo anno di superiori, abbiamo deciso di fare un giornalino scolastico, finanziato da noi stessi, dove chiunque appartenente alla scuola potesse scrivere ciò che pensava e che aveva bisogno di dire. Purtroppo abbiamo notato la povertà di intraprendenza della maggior parte dei ragazzi, nonostante noi avessimo trattato argomenti abbastanza spinti e delicati, vorremmo sapere se possiamo pubblicare qualche articolo prendendo spunto sul blog, promulgando quelle notizie un po scomode che i media non danno...spero di avere risposta... un mese fa abbiamo avuto un bel incontro con Salvatore Borsellino accompagnato da persone che facevano parte degli amici di Beppe Grillo, abbiamo lasciato loro alcune copie del giornalino facendoci coraggio e continuando a insistere nonostante le molte difficoltà...

Andrea Tuttolani 23.02.10 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Per chi vuole capire come si è mossa l'economia, la malavita e la politica dalla caduta del muro di Berlino in poi, metto a disposizione gli estratti dell'ultimo libro di Loretta Napoleoni - L'Economia Canaglia. Un testo che racconta e spiega come la criminalità si sia veramente globalizzata, mentre la legislazione e i relativi "buchi" sono rimasti prigionieri di una politica troppo miope e collusa..... http://giannigirotto.wordpress.com/indispensabili/LIBRI/

Gianni Girotto, Saletto di Piave (TV) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.02.10 20:08| 
 |
Rispondi al commento

fare il ministro Tremonti in questi giorni), per mezzo dei quali i lavoratori avrebbero avuto ulteriori introiti e un attaccamento maggiore ai destini della propria azienda mentre gli imprenditori avrebbero avuto denaro fresco, personale motivato e una fortuna immensa avendo maggiori clienti che avrebbero acquistato i lori prodotti. Comunque non appena tolto il Paese dall?emergenza del disavanzo pubblico una graduale riduzione di tasse per tutti, e come veniva suggerito: partendo da quelli che le tasse le avevano pagate tutte, per non prenderli per il "naso".
NB. Questi sono conteggi fermi al 1996 quindi non tengono conto del raddoppio o del triplicarsi dei prezzi per effetto del mancato controllo con l?introduzione dell'euro, altrimenti queste cifre sarebbero ancora più alte e ancora più difficili da leggersi.

Il modo per recuperarla è ancora più semplice del conteggio, cioè: permettere ai lavoratori dipendenti ed ai pensionati di portare in detrazione l'I.V.A.. In tutti questi anni ho bussato tutte le porte ma nessuno vuole risolvere il problema, d'altra parte stiamo parlando d'interessi che sono un oceano di miliardi, se poi tutti gli anni ci sono centinaia di persone che si suicidano per aver perso il lavoro o comunque per precarietà economica, altri 1400 sul lavoro, 6000/7000 sulle strade, senza contare quelli che muoiono per "mal sanità", sotto scuole che crollano, dissesti ed esondazioni varie. Tutto perché ci dicono che non ci sono risorse economiche?????

Postato da: Giuseppe Vitali

Giuseppe Vitali 22.02.10 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Recuperando l'evasione fiscale nel 96. Figuratevi ora sono 685.000.000.000.000 lire/anno
Riepilogando velocemente la proposta avanzata si basava:
nel 1996 l'evasione stimata era dai 250.000.000.000.000 ai 350.000.000.000.000 di lire, che recuperandola avrebbe dato le risorse per dare:
250.000.000.000.0000 / 4.000.000 (nuovi posti di lavoro) con uno stipendio lordo di 62.500.000 con la ?mano? destra:
62.500.000 - 13,5 % = 4.629.000 (accantonamento T.F.R.)
62.500.000 - 4.629.000 = 57.871.000 il 32,6% di I.N.P.S. = 18.866.000
57.871.000 - 18.866.000 = 39.005.000
39.005.000 - 10.130.000 (imponibile I.R.P.E.F. del 1996)
39.005.000 - 10.130.000 = 28.875.000 (stipendio netto)
Con la mano sinistra avrebbe ritirato:
18.866.000 X 4.000.000 (nuovi occupati) = 75.464.000.000.000 di I.N.P.S./anno
10.130.000 X 4.000.000 (nuovi occupati) = 40.520.000.000.000 di I.R.P.E.F./anno
Ed ora lo Stato avrebbe a disposizione :
75.464.000.000.000.000 + 40.520.000.000.000 = 115,984.000.000.000
115,984.000.000.000 X 13 anni (Dal 1997 ad oggi) qualcosa come 1.507.792.000.000.000 di lire pari a oltre 778.000.000.000 di euro con i quali ora saremmo qui a ridercela della crisi con una economia alle stelle con un debito pubblico quasi dimezzato, questo senza tener conto dei nuovi stipendi che avrebbero fatto da propulsore all'intera economia.
Inoltre ci sarebbe stato l'accantonamento:
T.F.R. 4.629.000 X 4.000.000 (nuovi occupati) = 18.516.000.000.000/anno x 13 anni = 240.708.000.000.000 di lire coi quali, era suggerito nella proposta, di far partecipare i dipendenti nella propria azienda, e non solo per i nuovi occupati, (quello che ha detto di voler fare il ministro Tremonti in questi giorni), per mezzo dei quali i lavoratori avrebbero avuto ulteriori introiti e un attaccamento maggiore ai destini della propria azienda mentre gli imprenditori avrebbero avuto denaro fresco, personale motivato e una fortuna immensa avendo maggiori clienti che avrebbero acquistato i lo

Giuseppe Vitali 22.02.10 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Io vorrei non votare altro ma sembra che la Liguria sia stata dimenticata..
Beppe io volevo votare il movimento a 5 stelle ma
proprio nella tua regione non lo hai appoggiato almeno cosi dicevano i giornali.
Qui' rischiamo davvero che regione e prossimamente comune cadano nelle mani del pdl

piero b., genova Commentatore certificato 22.02.10 18:25| 
 |
Rispondi al commento

che tristezza...il paragone Italia-Cina....in cosa consisterebbe questo Euro a due velocita' in conreto? Il complotto tedesco per creare l'Euro...il blog sbandiera il rischio Argentina, ma sarebbe proprio questa la situazione dell'italia senza la moneta unica...seguo il blog con interesse da anni, ma questo tipo fa sensazionalismo senza capire molto di economia...

Marco Magini 22.02.10 12:23| 
 |
Rispondi al commento

L'avevo detto ? L 'avevo detto... L 'avevo detto !

anche qui, ma non ci si era gatto caso, tutti occupati ad insultare nani, principi e ballerine..

è da quando siamo entrati nell'euro accompagnati dal sorrisone soddisfatto di prodi che sostengo che le 'vecchie' svalutazioni della lira si sarebbero fatte sul potere d'acquisto nazionale.

Per cui prodotti identici arrivano ad avere prezzi diversi per popolazioni a loro volta con redditi diversi, per cui alla fine i conti non sarebbero più tornati:

prima dopo le svalutazioni non potevamo più permetterci di andare oltrefrontiera, ma almeno vivevamo 'benino' nei nostri rispettivi paesi.
ADesso possiamo permetterci di vevere male ovunque...e se passasse una sorta di 'euro light' noi PIGS diventeremmo per gli altri europei .come i bambini del patronato scolastico ai tempi..
per non parlare di cosa aspetta i nsotri concittadine dell'est
in realtà neo-schiavi economici..)

chi ricorda che anche su questo argomento cicciobello prodi ( stavolta come commisssario europeo e nomn come governante italiano..) spingeva sull'acceleratore ?
chiedetegli un po' perchè..io un paio di idee ce le avrei...

Ci sarà qualcuno che dirà a noi ( e soprattutto a cicciomortadella e agli altri sorridenti personaggi che ci hanno governato e che ci governano, rassicurandoci ogni minuto..da destra e da sinistra.) che in realtà abbiamo perso la III° guerra mondiale a favore di tedeschi e compagnia ????
e che un neo-reich franco prussiano ha asservito l'est, bloccato gli inglesi ( che, sapendolo, si son giocati al carta USA ma ci han rimesso..) e piegato noi PIGS, così indipendenti ?

Siamo stati a loro consegnati !

l'anno italiano è composto di 365 giorni uguali: tutti 8 settembre.

Pierfranco G. Commentatore certificato 21.02.10 13:31| 
 |
Rispondi al commento

spinoza.it

Sciacqui

Berlusconi: “Chi commette reati fuori dai partiti”. Si limiti a fondarne un paio.

“Gli inquisiti fuori dalle liste”. Serve qualcuno che faccia il palo.

Nel suo editoriale Minzolini ha difeso Bertolaso. Adesso nessuno ha più dubbi sulla sua colpevolezza.

“Le intercettazioni non sono prove”. O lo sono ancora per poco.

Candidata alle regionali l’igienista dentale di Berlusconi. Il suo urologo ha già troppo da fare.

Sanremo sostiene la musica: dal festival escono canzoni che nessuno si sognerebbe di scaricare illegalmente.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 21.02.10 08:13| 
 |
Rispondi al commento

forse mi sto preoccupando troppo, ma sapete se esiste una legge che vieta allo stato di
requisire beni privati mobili e immobili x
far fronte al debito che lo stato stesso ha
con gli azionisti di riferimento del signor draghi?
così, tanto x sapere....

klasse 58 20.02.10 23:31| 
 |
Rispondi al commento

vi ricordate quando volevano stampare l'euro di carta perche di moneta non apprezzavamo il valore quanto è durato ? i soliti proclami . oggi Draghi ci dice che lo scudo ha fatto rientrare solo 35 miliardi . Solidarietà a Marco devi Rimanere senza ascoltare le sirene di silvio ha ragione Michele (lo capisco che è dura )ma sono merde allo stato puro ,pensa a noi io cambio canale quando parlano .Perche non vanno tutti da paragone e basta Grazie a dio il buono esiste ancora <fiorirà

valdo p., prarostino Commentatore certificato 20.02.10 23:21| 
 |
Rispondi al commento

da schiattarsi dalle risate non centra nulla;
ma per favore analizzate da voi, stavo vedendo
inter, samp, credo il più grande biscotto di tutti
i tempi aggiustato negli spogliatoi. da fare schifo
9 contro 11 si sono intimoriti,questa e l'itaglia.
che cazzo hanno promesso ai sapedorini.

galletti claudio 20.02.10 22:44| 
 |
Rispondi al commento

POSSO SUGGERIRLE DI ADOPERARE MEGLIO O MENO LE SUE MANI ?
ANZI NON LE MUOVA PROPRIO FRA LE INFOR%MAZIONI INTERESSANTI CHE DA'... DISTURBANO IL SENSO DEL SUO DIRE. GRAZIE MGS

maria grazia sali 20.02.10 22:41| 
 |
Rispondi al commento

Per gli interessati all'argomento segnalo l'articolo:
L'ATTESA DEL GRANDE TERREMOTO E I BUCHI DELLA PROTEZIONE CIVILE

Ci si arriva cliccando sul mio nome.

Buona domenica a tutti

Domenico Ciardulli, Roma Commentatore certificato 20.02.10 22:18| 
 |
Rispondi al commento

di chi è il nostro lavoro, il nostro tempo, il nostro futuro? e come mai siamo sempre a debito?

http://www.youtube.com/watch?v=_QPoufU6-xI

c.menotti 20.02.10 20:06| 
 |
Rispondi al commento

BASTA EUROPA
Sono stufo di essere coinvolto in una guerra tra poveri creata da chi sa come muoverci. Il pifferaio suona e noi balliamo la sua musica. C’è da impoverirci? Bisogna essere Europeisti in un libero mercato (di schiavi)!. C’è da depredare un paese? I terroristi dell’ultima strage certamente si nascondono là e credono in Allah! Dobbiamo essere controllati? Droga, alcool e stranieri cattivi come se piovesse = telecamere, poliziotti di quartiere, leggi speciali, ronde e salate multe.
Meno male che vogliono rilanciare l’occupazione: questa è la più bella di tutte, il vostro lavoro che non avete più lo fa un rumeno o un cinese per una paga da fame, ma il nostro governo anche se volesse introdurre misure protezionistiche non potrebbe perché la nostra politica economica dipende dal consiglio d’Europa, ergo è privo di sovranità nazionale per tutte le normative valide quando ovviamente si tratta di truffare il popolino bue. E visto che siamo in tema bovino, cari i miei fattori della produzione, perché questo è quello che siamo, oppure, se mi passate la simpatica metafora, siamo degli animali da allevamento in stabulazione libera, ma il trend sta volgendo all’allevamento in stabulazione fissa.
BACIONI

K.S. Von Stauffenberg 20.02.10 20:00| 
 |
Rispondi al commento

editoriale di travaglio

ho mandato più commenti sulla cattiva conduzione di anno zero di quel narciso stolto di santoro
l'ultimo è stato cancellato
ora travaglio, che parla a nuora perché suocera intenda, mi fa capire che avevo visto giusto
inutile prendersela con i non-giornalisti avversi
loro fanno il loro sporco lavoro
ma è santoro che conduce la trasmissione
ed è lui che regolarmente zittisce travaglio e mai i suoi ospiti con cui civetta ossequioso e garbato
consentendo loro licenza di interruzione,sovrapposizione e costante rumore di fondo fino al caos e frastuono generale cui concorre alla grande coi suoi ipocriti e tardivi richiami all'ordine
nello show tv di celentano che gli cedeva il microfono per denunciare la sua cacciata dalla rai
piagnucolò che rivoleva il "suo" di microfono
è esempio insigne del vizio endemico della patria informazione,"la notizia sono io"
ora travaglio sbotta e rende pubblico il suo risentimento e malumore
ed ha pienamente ragione

non che mi freghi granché ma ci tenevo alla puntualizzazione


travaglio di travaglio 20.02.10 19:55| 
 |
Rispondi al commento

X 50 stelle

sono i governi che stabiliscono le regole finanziarie ed economiche del paese,non la "matrice socialista". e quelli che c'erano in grecia, spagna e italia ( non conosco quello dell'irlanda che pero' stranamente era di desta anche quello, mi sembra) quando questa crisi e' maturata, hanno sposato in toto le idee neocon liberiste provenienti dagli usa di bush. in italia ne abbiamo avuto un esempio.
p.s. spagna, grecia e italia vengono da un recente passato di fascismo, che non e' morto con la fine dei rispettivi regimi dittatoriali, ma ha sempre condizionato questi paesi. parlare di "matrice socialista" mi sembra bizzarro.
al limite si potra' parlare di "radici socialiste"
per i paesi del nord europa, li' anche con governi di destra non si discostano piu' di tanto dalle loro radici quelle si di sinistra.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 20.02.10 19:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Marocco, crolla minareto, almeno 41 morti e 86 feriti!
NE SONO RIMASTE DI VERGINI PER QUESTI RINCOGLIONITI?

concita a 90
-----------------------------------------

Concita, le vergini sono riservate ai martiri, come i kamikaze. Ai fedeli morti in preghiera non spetta nulla.
Azz, in Marocco... perchè è avvenuto cosi' lontano da noi?

vito. farina Commentatore certificato 20.02.10 19:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Porro, viscido servo, provocatore prezzolato, calunniatore professionista, mi auguro che Travaglio ti quereli e che ti lasci davvero in mutande. In presenza d un giornalista vero, sentendosi una nullità, non trova di meglio che calunniare ed insultare, giocando d'anticipo con l' intento di sviare il discorso e di non sembrare poi quella servile merda che è fingendo d'aver scovato chissà quale scheletro nell'armadio
altrui. L'unico Porro che gradisco è fritto con le uova.

harry haller Commentatore certificato 20.02.10 19:29| 
 |
Rispondi al commento

MADOFF ULTRASETTANTENNE O 60ENNE SI E' BECCATO 150ANNI !!! E SE NON SCHIATTA PRIMA SE LI FARA' TUTTI !!

juan miranda
---------------------------

Juan, sarebbe inutile. Negli Usa i politici muoiono, ogni tanto. In Italia ci vorrebbe il paletto di frassino. Che li condanni a fare? Non hai capito? Siamo circondati.

vito. farina Commentatore certificato 20.02.10 19:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I politici? E i prenditori?
ormai, sono un'ammasso informe di puttanieri drogati!

sancho . Commentatore certificato 20.02.10 19:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Camillo Sesmulin

Visto il tuo commento di qualche giorno fa, ho trovato una bella sorpresa per te:

http://rasica.files.wordpress.com/2009/09/miss_me_yet.jpg

Spero tu riesca a vederla o che qualcuno te la passi.

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 20.02.10 19:20| 
 |
Rispondi al commento

Dura presa di posizione dei Radicali che mettono in forse la loro partecipazione alle prossime regionali.
Annunci Google

Prestiti Inpdap
Per Dipendenti e Pensionati. Solo Busta Paga. Chiedi un Preventivo !
Madafin.it/Prestiti_Dipendenti

Sei di Forza Italia?
Riviste di Centro Destra sulla Politica Richiedi Copia Omaggio
www.destra-dx.it/ForzaItalia

In un lungo documento pubblicato sul loro sito, i radicali mettono in guardia: ''Senza democrazia non vi sono 'elezioni', ma solo violente finzioni contro diritti civili e umani''. Quindi annunciano che ''se, come è purtroppo ormai probabile, si dovesse giungere al voto regionale del 28/29 marzo nelle attuali condizioni di negate legalità e democrazia, la decisione del parteciparvi o no s'impone sin d'ora come gravissimo, inevitabile problema di coscienza dinanzi all'inverarsi (per nonviolenti democratici quali siamo) del sicuro rischio di incorrere nel reato di complicità con opere di un Regime che negano radicalmente diritti umani, costituzionali, internazionali, individuali e collettivi. Regime che tende e sempre più riesce a ridurre lo Stato a mera copertura legalistica di questi crimini''.

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 20.02.10 19:10| 
 |
Rispondi al commento

QUANTO SIETE RINCOGLIONITI VOI ITAGLIANI !!

VOLETE MANDARE BELRUSCONI IN PENSIONE ?!?!?!

QUELLO DEVE ANDARE IN GALERAAAAAAAAAAAA !!

MADOFF ULTRASETTANTENNE O 60ENNE SI E' BECCATO 150ANNI !!! E SE NON SCHIATTA PRIMA SE LI FARA' TUTTI !!

ITAGLIANIIIII NON AVETE FUTURO !

juan miranda 20.02.10 19:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Colpita l'isola di Madeira
Portogallo, tempesta uccide 25 persone

-----------------------------------------

Ormai, ogni volta che piove, servirebbe un rifugio antiatomico!

sancho . Commentatore certificato 20.02.10 19:07| 
 |
Rispondi al commento

X 50 stelle


gli usa stanno tuttora vivendo una delle peggiori crisi finanziarie della loro storia. anche gli usa e' uno stato a "base socialista"?
ma di cosa parli.
p.s. chi l'ha provocata quella crisi, i "socialisti" o le speculazioni gaglioffe, ciniche e spesso malavitose delle banche e delle finanziarie?

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 20.02.10 18:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non posso dare un voto anche se trovo un politic per bene(e ci sono)perchè legittimerei i ladri i corrotti i drogati i puttanieri ecc .mi scuso non posso votare.DE MAGISTRIS racconta bene la politica in italia.
http://www.youtube.com/watch?v=oq1EVDcJ83g

grill net 20.02.10 18:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La casta è tranquilla, serena, Pd e Pdl prenderanno i voti dei sondaggi.

Sondaggi TRUCCATI = Elezione TRUCCATA

gennaro fu 20.02.10 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Vedo con piacere che quella cogliona di Concita a 90 non scrive più.

Gianni F. Commentatore certificato 20.02.10 18:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fiat : "Ai manager bonus più alti
per i dipendenti premi giù del 30-40%"

Sergio Marchionne, per il fatto di aver raggiunto un utile di gestione di 1,1 miliardi e di aver tenuto l'indebitamento a 4,4 miliardi, è stato assegnato un bonus di 1,343 milioni, che si aggiunge ai 3,347 milioni percepiti per la carica ricoperta nel Gruppo. Luca di Montezemolo incasserà 5,2 milioni, di questi 550.000 euro sono la retribuzione per la presidenza, mentre 4,6 milioni comprendono l'emolumento per la presidenza Ferrari e il raggiungimento dei bonus legati agli obiettivi di bilancio di Maranello. Mentre al vicepresidente John Elkann vanno 'solo' 631.000 euro. In tutto, per i top manager di prima fascia il monte stipendi è salito dagli 11 milioni del 2008 ai 19 del 2009. Gli aumenti verranno proposti all'assemblea degli azionisti della Fiat in calendario il 26 marzo.

Marchionne due anni fa al Festival dell'Economia di Trento si definì "il più precario della Fiat", sostenendo che veniva pagato molto, ma solo in base a quanto otteneva, e rischiava comunque il posto ogni giorno.

e per finire : per i dipendenti ci sono la cassa integrazione e i tagli, e per di più quest'estate avranno il premio ridotto.

Lorilei Lefranc, six saint john Commentatore certificato 20.02.10 18:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il governo punta al nucleare......
mentre chi lo ha punta ad abbandonarlo
^^^^^^^^^^^^^^^^

BERLINO - La Germania abbandonera' l'energia nucleare al piu' tardi entro il 2030: l'assicurano il ministro tedesco dell'Ambiente Norbert Roettgen e il presidente dell'agenzia federale per l'Ambiente Jochen Flasbarth - intervistati oggi dai quotidiani 'Frankfurter Rundschau' e 'Sueddeutsche Zeitung' -, stimando che entro questa data il paese riuscira' a produrre il 40% del proprio fabbisogno di energia attraverso fonti rinnovabili.

♫ fly ♫ fly, portorotondo Commentatore certificato 20.02.10 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Chi fa rima con troietta? Io lo so ma non lo dico,perche' se no la fanciulla lo dice a Stravaglio e quello mi querela....

Ma cellai 'na casa? E vattene a casa, no? Commentatore certificato 20.02.10 18:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Varese, il consiglio comunale in maschera"
Consiglio comunale in maschera a Gazzada Schianno, nel Varesotto, dove il sindaco leghista Cristina Bertuletti aveva invitato tutti i consiglieri a presentarsi in costume alla seduta del Venerdì grasso. Il primo cittadino si è presentata in abito settecentesco.

Hai capito la cultura e la serieta' dei leghisti? Ma dico io, con le camicie, i foulard e i fazzolettini verdi fanno i buffoni tutto l'anno, almeno a carnevale potrebbero travestirsi da persone normali, no? :-)

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 20.02.10 18:28| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come sempre quando apro il bolog che seguo con interesse,io devo fare una protesta se me lo permettete...Guardando i post più votati,che di solito una volta erano inerenti su quello che veniva spiegato sopra,(e questo devo dire che una colpa ce l'abbiano anche chi permette queste cose che, o non controlla,oppure chiude gli occhi)sono per mia sorpresa tutti fuori tema e il peggio è che vengono pure votati!!!
Ora ditemi voi se sia possibile poi nelle risposte andare a mandarsi a quel paese e parlare d'altro fuori di ogni regola anche con delle espressioni che dimostrano che il pettegolezzo è quello che interessa di più che dire cose serie.
Scusate ma dovevo dirle queste cose.
A volte è meglio qualche commento dato quà e là che leggere i più votati.

Gaetano I. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.10 18:23| 
 |
Rispondi al commento


Ritiro dell'appoggio IDV alla candidatura De Luca
http://www.petitiononline.com/nodeluca/petition.html

albano fini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.10 18:21| 
 |
Rispondi al commento

I MINARETI FANNO MALE!


Marocco, crolla minareto, almeno 41 morti e 86 feriti!

NE SONO RIMASTE DI VERGINI PER QUESTI RINCOGLIONITI?

concita a 90

----------------------

lurida puttana ti commenti da sola per quello che scrivi, meriti davvero tutto il male di questo mondo!!!

Hux WST, Milano Commentatore certificato 20.02.10 18:19| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

FORMIGONI: Apro alla musica su www.formigoni.it
16 febbraio 2010 ore 17:44
Da oggi su www.formigoni.it e iTunes Store disponibili le prime otto suonerie. Un mix inedito di musica e tecnologia, sound e coinvolgimento, strizzando l’occhio al mondo della telefonia mobile: è nata così l’idea di Roberto Formigoni di produrre suonerie
musicali e diffonderle attraverso la Rete. Dopo due mesi di lavorazione vengono presentate oggi le suonerie per cellulare realizzate da Formigoni con l’aiuto di alcuni amici musicisti: la colonna sonora della campagna elettorale è pronta per essere scaricata dal portale www.formigoni.it e direttamente da iTunes Store per gli utenti Apple.
“Sono un appassionato di rock – ha spiegato Formigoni - e ho voluto condividere questo mio interesse con la community che si è creata in Rete, intorno al mio portale. Nei primi giorni di vita di www.formigoni.it sono già arrivate oltre 150 proposte nella sezione dedicata al programma: stiamo davvero costruendo insieme ai lombardi la Regione dei prossimi anni. Da oggi sarà rinforzata anche la comunicazione tramite cellulare: ricevendo un semplice MMS sarà possibile avere sul proprio cellulare le suonerie e, parallelamente, si potrà chiedere di rimanere aggiornati sulla mia attività e i miei impegni”.
**********************
Domani mattina, subito dopo il caffè mi recherò in bagno armato di registratore,
ho in mente alcune suonerie da proporre.

Peppone . Commentatore certificato 20.02.10 18:16| 
 |
Rispondi al commento

sul caso bertolaso:
oggi parlavo con una persona che mi faceva notare giustamente che per i dolori cervicali occorre un fisioterapista laureato etcetc., non e' un semplice mal di schiena dove basta una massaggiatrice, altrimenti si rischia di peggiorare la situazione se il massaggio non e' fatto da una persona esperta e competente e di fare seri danni.
che la ragazza brasiliana fosse una fisioterapista (laureata) non e' stato scritto da nessuna parte, fanno anzi fatica a farla passare anche solo per una semplice massaggiatrice.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 20.02.10 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Si potrebbe pure pensare di fare un Movimento dove ognuno conta uno ma però fa per tre.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 20.02.10 18:05| 
 |
Rispondi al commento

IL GIORNALE SCRIVE CAZZATE SENZA CONFINE, LA LORO FORTUNA E' CHE IL LORO EDITORE HA I SOLDI PER PAGARE LE INNUMEREVOLI QUERELE CHE SI PROCURANO.


IL GIORNALE NON E' PIU' UN GIORNALE, MA UNA FABBRICA DI CAZZATE.


CHIAMATELO UNA CAZZATA AL GIORNO !


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 20.02.10 18:05| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

................. su http://citipunk.blogspot.com/

MIRACOLOSA CURAINNOVATIVA PER IL DOLORE CERVICALE

Sembra che al "Salaria Sport Village" di Roma si stia sperimentando un' innovativa terapia di massaggi per la cura del dolore cervicale. La miracolosa cura introduce per la prima volta l'uso dei preservativi ...........


L'Italia non la salverà sicuramente Berlusconi!!! Bisogna mandarlo in pensione come un qualsiasi 72°enne

Gianni F. Commentatore certificato 20.02.10 17:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un'analisi seria,dovrei dire.Aggiungo però che sel'euro forte ci ha fatto mancare il vantaggio del turismo,lo soffriamo per nostri difetti. Non ho mai amato i tassi di cambio, contribuiscono a creare bolle finanziarie e anche peggio. Una moneta unica in tutto il mondo è l'ideale cui si tenderà,che il mercato ha sempre richiesto.I tassi di cambio servono per speculare,o come nel nostro caso, a ricercare dei vantaggi perchè altri paesi funzionano meglio. Non è colpa dell'euro,è colpa nostra e dei nostri amministratori pubblici che dovevano tenerne conto.
Vado fuori tema ora per segnalarvi una cosa (scusate ma non ho altri modi).
Riporto in fondo al post un link per un gruppo su facebook,creato con l'ottica di una "raccolta firme" a sostegno dei giornalisti che subiscono attacchi mediatici per screditare le notizie che riportano. Esse hanno valore a prescindere, e vanno viste con OGGETTIVITA'. Senza eccesso di fiducia,senza cadere nelle trappole che tendono chi non se la sente di rispondere.
Fate girare se volete, grazie a tutti.

http://www.facebook.com/group.php?v=wall&gid=348826336549


Il Giornale

Numero medio delle copie giornaliere vendute

2008 188.727
2007 199.573
2006 215.553
2005 204.004
2004 204.099
2003 198.207
2002 205.608
2001 218.439
2000 225.572
1999 220.492
1998 228.085
1997 228.851
1996 240.829

Dati Ads - Accertamenti Diffusione Stampa


Toh, a giudicare dalla tabella, nonostante tutto il veleno e gli pseudo scandali che rincorrono, le notizie date prima che accadano i fatti (!) le vendite sono in costante calo!!!

silvanetta* . Commentatore certificato 20.02.10 17:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non capisco come si possano paragonare le frequentazioni di un giornalista, il cui lavoro è quello di dare notizie (che il lettore deve valutare) con quelle di un uomo che è pagato per tutelare il pubblico interesse, sia esso un politico o il dirigente di una pubblica amministrazione. Lo chiedo a Porro. Travaglio, forse, frequentando una persona corrotta, poteva riceverne dei favori che lo inducessero a ricambiare, nuocendo al pubblico interesse?
Non mi sembra. Mi sembra invece che se un politico, che mi dovrebbe rappresentare, fa affari non trasparenti, non mi rappresenti più. Travaglio, viceversa, rappresenta solo sè stesso e non ha doveri nei confronti dei cittadini.

Sonia R. Commentatore certificato 20.02.10 17:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La mercificazione del corpo della donna? Non solo della donna.

Forse, è già tardi per tornare indietro!
La banalizzazione e la dissacrazione del sesso è stata una delle grandi "conquiste" civili per cui si sono battute intere generazioni!
Adesso ne raccogliamo i frutti, non sempre dolci!
Oggi, il sesso è percepito come una merce qualsiasi, non solo per le professioniste! Anzi, come una merce più qualsiasi di altre, visto che bisogna darla via in ogni caso, anche senza alcun compenso, visto che la verginità e la castità sembrano essere divenute le cose più abbiette e ridicole, di cui vergognarsi più di ogni altra cosa.
Ci si stupisce perché, poi, il corpo della donna si venda in ogni salsa?
Credo che gli stessi stupratori non ritengono di fare oltraggio alla persona, ma di stare a rubare una merce che, semplicemente, non possono comprare! Lo stupro viene percepito come un semplice furto, ed, in un mondo di ladri, cosa sarà mai il furto di un po' di sesso (è la stessa etica del "birbantello")?
Questa è l'etica dello stupratore, e, dal momento che abbiamo stabilito che ciascuno può farsi la sua etica a misura, anche questa è un'etica

sancho . Commentatore certificato 20.02.10 17:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ralph Gilles, who leads the group’s design division and Chrysler’s Dodge brand, said the atmosphere was “amazing”. “People are staying late hours, they’re so motivated. When I move around, people are working at nine or 10 – the place feels like a major airport.”

“There’s a huge desire to make this work,” says Mike Manley, the Briton who heads Chrysler’s Jeep brand. “These Fiat people have done it before, and they know how fast they have to move.”

Traduzione del "Giornale":

"Le persone rimangono a lavorare fino a tardi, fino alle nove o alle dieci. A volte sembra di essere dentro un aeroporto", dichiara Ralph Gilles, capo della divisione design di Chrysler e Dodge."

Quando vogliamo diamo punti a tutti.
Basta volerlo.

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 20.02.10 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Il pallista Porro

Tra le altre balle sparate ieri dal Giornale, c’era quella

http://rassegna.camera.it/chiosco_new/pagweb/immagineFrame.asp?comeFrom=rassegna¤tArticle=NKUX6

sparata in prima pagina (Nicola Porro il Giornale) secondo cui il risarcimento che Fininvest deve pagare a Cir per la sottrazione mediante bustarella di Mondadori era superiore al risarcimento per l’oro sottratto da Hitler agli ebrei e finito nelle banche svizzere.

Allora: l’accordo tra le banche svizzere e il Congresso ebraico europeo stabilì il risarcimento in 1,25 miiardi di dollari

http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1998/08/13/accordo-fatto-sull-oro-nazista-dalla-svizzera.html

nel ‘98, che al cambio dell’epoca valevano 2.205 miliardi di lire (l’euro ancora non c’era) e che rivalutati dell’inflazione sulla base degli indici Istat fanno 1,44 miliardi di euro (quindi quasi il doppio dei 750 milioni stabiliti dalla sentenza civile sul caso Mondadori).

http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/tag/nicola-porro/

silvanetta* . Commentatore certificato 20.02.10 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Frasi celebri.
Silvio Berlusconi: "Eppur si muove"

'giorno blog

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 20.02.10 17:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MagicLenin RedArmy :

Ha un cervello cosi' piccolo che, quando due pensieri si incontrano, devono fare manovra.

pistola ., roma Commentatore certificato 20.02.10 17:28| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe l'ultima e poi sto "zitto"
ci dici sempre che la rete è grande è importante e ci fai sempre l'esempio:
Se uno dice una cazzata gli altri lo scoprono subito e lo sputtanano "che cazzo stai dire ?" non si può mentire al blog alla rete,

Beppe INTERVIENI TU

esposito g. Commentatore certificato 20.02.10 17:28| 
 |
Rispondi al commento

EMANUELE FILIBERTO NON CAPISCE PERCHE'L'ITALIA LO HA FISCHIATO?

ALLORA VAI DAL TUO BABBINO E FATTELO SPIEGARE.

antonio f. Commentatore certificato 20.02.10 17:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

...niente...
...oramai avete globalizzato anche i neuroni del cervello..

Acul utopiA (cittadino qualunque), genova Commentatore certificato 20.02.10 17:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

visto come sta andando la discussione su Benetazzo, e considerato che non possiamo mandare la pubblicità.. consiglio agli autori del blog di cambiare velovemente argomento

esposito g. Commentatore certificato 20.02.10 17:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Benetazzo potrebbe imparare qualcosa da qui:

Ad inizio del 2000 le nazioni che fanno parte della comunità europea stanno per dar vita all'euro e stabiliscono una serie di criteri che ognuno deve affrontare per poter partire alla data del 01 gennaio 2002, chi non ci riuscirà entrerà in secondo tempo. Alcuni paesi europei principalmente l'Olanda con l'appoggio sussurrato di Germania e Francia non vorrebbero l'Italia nell'euro, in quanto i conti non sono (non lo sono mai stati) in ordine. I governi di allora riescono a "metterli apposto" quindi l'italia entra nell'euro. QUESTO E' UN DATO DI FATTO.
Quindi CARO ECONOMISTA BENETAZZO, rivedi il tuo ragionamento sull'interesse o meno ad entrare o meno nell'euro.
Ciao

esposito g. Commentatore certificato 20.02.10 17:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi è l'Italia che ESPORTA MOLTO DI PIU'OLTRE I CONFINI EUROPEI???
...qualcuno qui vende pizze, canzoni o mandolini al di fuori dell'Italia??
...qualcuno è mai uscito a lavorare fuori dall'Italia?...la maggioranza sta impoverendo dentro il paese e non fuori...quindi i tuoi pseudo paragoni proprio non ci interessano...il punto è: di quale economia parliamo???
...ma invece di raccontarci le tue pallosissime analisi economiche per i pochi papponi che possono cercare fortuna fuori dall'Italia... ma perchè invece non ci analizzi sta pseudoeconomia del caxxo di chi vive dentro l'Italia? ...perchè non studi e ci racconti gli stipendi e i contratti delle nuove generazioni? ..perchè non studi e ci racconti le cause del dislivello economico tra ricchi e poveri che stanno dentro sto paese...

...PERCHE' POI, NON CI PARLI DELL'AUTOMATIZZAZIONE MECCANICA E TECNOLOGICA CHE E' UNA DELLE CAUSE PRINCIPALI DELLA DISOCCUPAZIONE MAI MENZIONATA!!!!...non ci avevi pensato vero??....tanto studio e poi non ci avevi pensato...

Acul utopiA (cittadino qualunque), genova Commentatore certificato 20.02.10 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Ma che cazzo ce venite a fa' a Roma, er 27? .....mache' gnente gnente vanno detto che è er compleanno mio e me venite a fa l'auguri? gtazie nun ve scomodate....

Ma cellai 'na casa? E vattene a casa, no? Commentatore certificato 20.02.10 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Io non ho mai sentito tante sciocchezza come queste a vantaggio di quei pochi potenti che gestiscono le materie prime.
Primo in Europa c' é gente capace di dare il giusto valore all' Euro rispetto al dollaro e tutto questo valutando sempre il bilancio tra materie prime comperate e perdita di competitività
per i nostri prodotti. Il problema é che i potenti
Americani iniziano a perdere il loro potere e così
attaccano l' Euro in ogni modo e invece di stare
uniti si cerca il Cavallo bianco.
Viva l'Europa tu come leghista non saresti male.
Non entro nei dettagli ma o ti pagano o sei in
buona fede ma se é la seconda vai in Europa e apri gli occhi.
Viva l' Europa viva la libertà.
Questa crisi in Europa era prevista da anni ed la
crisi di un sistema che passa dal carbon fossile,
metano, ecc. a energie alternative.
La speculazione superata la famosa GAUSSIANA era
attesa ma non si sapeva come controllarla ma di questi temi non parli.
Studi, studia,................. .

G.G. 20.02.10 17:04| 
 |
Rispondi al commento

fortunatamente TRAVAGLIO non è un servo.

luca giorgia Commentatore certificato 20.02.10 16:55| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Venerdi prossimo non prendete impegni, tutti qui sul blog... ritorna Benetazzo... ci facciamo altre due risate....

ahahahahaha
l'Italia ...hahaha... esporta più della ...ahahaha ..Germania .. ahhahahaha
ne capisce di più il mio barbiere.... hahahah

esposito g. Commentatore certificato 20.02.10 16:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Lombardia corre
l'igienista dentale del Cavaliere
Nicole Minetti ha conosciuto il presidente Silvio Berlusconi durante il recente ricovero al San Raffaele

-----------------------------------------

mia sorella lavora in ospedale...fa la portantina nell'obitorio.
le dico sempre di farsi trasferire ...conoscere i potenti ..da morti....non fa fare carriera !!!

le dico sempre di farsi trasferire in "andrologia".....un pisello oggi...uno domani....e si può anche diventare ministri !!!

peppino garibaldi, casa mia Commentatore certificato 20.02.10 16:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Silvanetta


http://www.youtube.com/watch?v=mGb9DY-vejo

Ma cellai 'na casa? E vattene a casa, no? Commentatore certificato 20.02.10 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Per Desani

http://www.youtube.com/watch?v=YQuqJMSnDv8

Ma cellai 'na casa? E vattene a casa, no? Commentatore certificato 20.02.10 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi difende il coordinatore del Pdl Denis Verdini.

“Per cercare di colpire un galantuomo si rischia di incidere negativamente su un risultato elettorale che si annuncia ampiamente positivo. Confermo a Verdini la mia stima e la mia amicizia".


B., un uomo circondato da gentiluomini ed eroi!!!

Ahahahaha!!!!!

silvanetta* . Commentatore certificato 20.02.10 16:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1) Dunque la Grecia e l'Italia, tra le altre nazioni, non sono in regola economicamente per entrare nell'Eurozona.

2)Invece di aumentare le tasse, tagliare costi sempre piu' esorbitanti per tutto e spendere come marinai ubriachi, questi "governanti" pospongono cio' che il comune buon senso impone.

3) I grandi banchieri internazionali permettono a questi paesi di chiedere in prestito sottobanco i soldi necessari per poter entrare nell'Eurozona. In cambio riceveranno, per esempio, i proventi delle tasse aeroportuali o i proventi delle lotterie nazionali della Grecia. Tutto perfettamente legale.

4) Siccome il diavolo fa le pentole ma non i coperchi, spendi e spandi ben oltre i propri limiti con i loro programmi socialcomunisti del piffero, i favolosi "PIGS" sono ora arrivati al capolinea, l'oste ha il blocchetto in mano.

5) Piazzare titoli di stato diviene sempre piu' difficile perche' queste manovre sottobanco dei soliti politicanti hanno innervosito gli investitori, chiaramente posti innanzi a una colossale truffa dei paesi coinvolti. Per essere appetibili, ora i titoli di stato devono pagare un'interesse molto piu' alto, aumentando cosi' il debito pubblico.

6) Invece di appendere a testa in giu' questi idioti incapaci socialcomunisti a chi si da la colpa? Ma alle banche naturalmente.

7) Per carita', le banche non sono angioletti caritatevoli ne dame di compagnia, ma come si fa ad accusare lo scorpione di averti punto se sei stato tu a cominciare a giocarci? E' la sua natura.

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 20.02.10 16:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Cettina

http://www.youtube.com/watch?v=XyRwq_VCbZQ

Ma cellai 'na casa? E vattene a casa, no? Commentatore certificato 20.02.10 16:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Serge Latouche(economista e filosofo francese)-decrescita

http://www.youtube.com/watch?v=0UGV1b3H9h4

filippo l. Commentatore certificato 20.02.10 16:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN NESSUNO CON IL CHIODO FISSO IN TESTA DI LIBERARE IL NORD DALLA LEGA

.

''C'e' troppo conformismo rispetto al potere dominante della Lega - ha continuato Casini -.

...... Casini ha risposto: ''Certamente no, facciamo una campagna elettorale proprio per contenere la Lega, perche' il Veneto non puo' essere svenduto alla Lega, cosa che ha fatto il Pdl.

Mariana Radu Commentatore certificato 20.02.10 16:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allah è grande». Il coro parte dalle prime file del corteo e rimbalza in una via Padova deserta, con traffico bloccato e le forze dell’ordine da un capo all’altro della strada. Con gli egiziani che urlano ai megafoni e i rappresentanti dei centri sociali di via dei Transiti che gli aprono la strada con un furgone sul quale hanno appeso la scritta «La rivolta non si processa». Eccola l’ultima manifestazione organizzata ieri sera dal «Comitato Antirazzista» dopo i fatti di sabato scorso. Cento, centocinquanta persone non di più tra italiani e stranieri che hanno sfilato per il quartiere scandendo i soliti slogan contro il governo, la presenza dell’esercito, il razzismo e bloccando per ore il traffico. «I rastrellamenti casa per casa - dicono i promotori - sono iniziati da più di un anno e in questi giorni i poliziotti suonano alle porte degli stranieri». Poi dai megafoni arriva un messaggio che suona come un incitamento ad una resistenza sociale, esplicito e diretto ai fratelli immigrati. Dice di opporsi ai controlli delle forze dell’ordine per «non lasciare lavorare la polizia tranquilla e in pace. Se vedete un controllo intervenite. La nostra è una lotta per la vita, dobbiamo alzare la testa e sfidare la paura». Giurano di non voler più assistere a uno scontro tra comunità straniere, parlano di una fratellanza che supera ogni nazionalità. E però in mezzo al corteo ci sono soltanto nordafricani. I sudamericani hanno abbassato le serrande dei loro negozi. «Abbiamo ancora paura, certo. Noi a quest’ora stiamo ancora lavorando». Tra le prime file si riconoscono anche alcuni dei ragazzi che hanno distrutto le vetrine dei locali, ripetono che è stato giusto così, ribellarsi andava bene. La processione si ferma davanti al civico 80. Un minuto di silenzio per ricordare il ragazzo ucciso con una preghiera in arabo e poi le file si sciolgono.

SI, SI, SI, CI STIAMO PPOPRIO INTEGRANDO BENE

Mariana Radu Commentatore certificato 20.02.10 16:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un operaio tedesco, il giorno prima dell'introduzione dell'euro, guadaganava 3.000 marchi al mese mentre un operaio italiano guadagnava l'equivalente di 1.800 marchi.
Appena fu introdotto l'euro, l'operaio tedesco si trovo in tasca 1.500 euro/mese, mentre l'italiano se ne ritrovo 900.
Adesso, dopo anni, i beni e i servizi hanno praticamente lo stesso prezzo sia in Italia, sia in Germania, per cui il potere d'acquisto di un operaio tedesco è quasi doppio rispetto a quello italiano. Quindi, a tavolino, già in partenza, un tedesco aveva un potere d'acquisto quasi doppio rispetto ad un italiano, e triplo rispetto a un greco. Se avessero voluto fare le cose onestamente, prima avrebbero dovuto parificare le retribuzioni a parità di mansione, e poi introdurre l'euro...ma non fu così e i paesi dove i salari erano più bassi prima dell'euro sono affossati o stanno affossando o affosseranno...

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.10 16:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

- FIATO ALLE TROMBE! UNA NUOVA 'VELINA' ATTIZZA IL NANETTO DI HARD-CORE - È NICOLE MINETTI, IGIENISTA DENTALE (DENTALE! NON ANALE) CON UN PASSATO DA SHOWGIRL - L'EX VALLETTA DI 'COLORADO CAFFÈ' E 'SCORIE' HA CONOSCIUTO PAPI SILVIO AL SAN RAFFAELE E DOVREBBE ESSERE CANDIDATA CON FORMIGONI IN LOMBARDIA ALLE REGIONALI - (MA LA NOTIZIA È UN'ALTRA: IL SUO PRIMO SPONSOR, PRIMA DI SILVIO, È DON VERZÉ!!!) - …
DA DAGOSPIA.IT
UN SALUTO

roberto b. Commentatore certificato 20.02.10 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Ma quel grandissimo rivoluzionario Venezuelano che si firma Il Santo che fine ha fatto....

gatta in calore Commentatore certificato 20.02.10 16:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parigi imita la Svizzera, due liste alle regionali: "Ora stop ai minareti"

purtroppo in italia ci sono i frustrati,parlo di quelli che vanno a rubare lo stipendio,inboscati negli uffici pubblici,di enti che non hanno motivo di esitere,poi gli intellettualoni,docenti universitari che gridano subito al razzismo,insegnano ai nostri figli,la tolleranza l'ospitalità ,la solidarietà,tutte cose belle,non rendendosi conto della pericolosità del fenemono che si è già innescato da anni ,a furia di togliere sempre dalla stessa parte per dare sempre dall'altra,nei giovani si va diffondendo sempre di più il vero razzismo.

Mariana Radu Commentatore certificato 20.02.10 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Ho inserito un commento con oggetto il Registro degli indagati alle ore 13:48 e ho letto due sottocommenti.

Il primo mi chiede se sono allergico alle intercettazioni e il secondo che ho dimenticato di parlare di delle intercettazioni.

Cioe' io parlo di un argomento e mi si risponde con un altro.

Comunque chiariamo l'argomento intercettazioni.

Le intercettazioni sono indispensabili e molto utili per scoprire le prove e le collusioni.

Quindi sono contrario ad annullarle o limitarle.

Ma c'e' un pero'.

Occorre nominare un magistrato o una Corte di tre magistrati, che si occupino di filtrarne i contenuti e cioe' togliere dalle intercettazioni tutto cio' che non riguarda reati e persone che non hanno commesso reati.

Alla chiusura delle indagini, quando si emettono gli avvisi di garanzia, e quindi il tutto diventa pubblico, le intercettazioni allegate all'avviso di garanzia devono essere complete, senza estrapolare solo pezzi di conversazione.

Quindi abbiamo uno o tre magistrati che si rendono responsabili di togliere dalle intercettazioni tutto cio'che non ha nessuna attinenza con reati e i nomi delle persone che non hanno commesso nessun reato.

Tutto quello che viene tolto dal magistrato prima della chiusura delle indagini, deve essere secretato e il magistrato che le ha secretate e' responsabile penalmente della loro possibile diffusione. (per evitare altri "commerci")

Fatti questi due semplici interventi e cioe:

a) filtro di uno o tre magistrati delle intercettazioni e verifica delle trascrizioni da nastro registrato allo scritto fatto dalle forze di polizia.

b) allegare le intercettazioni all'avviso di garanzia nella loro completezza.

Risultato logico:

1)Nessuno si lamenterebbe piu' delle intercettazioni.

2)Nessuno ne verrebbe ingiustamente danneggiato.

3)Quelle usabili sarebbero solo prove di reato e collusioni relative.

Cosa impedisce l'applicazione di queste regole?

Il profitto delle "fughe di notizie".

Stelvio R., Firenze Commentatore certificato 20.02.10 16:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O T:

Messaggio per utte le donne militanti:

Bravissime, con il vostro sforzo, la vostra abnegzione, la vostra partecipazione collettiva alle manifestazioni contro la violenza su di voi ed a favore delle pari opportunità riuscite ogni volta ad occupare la piazza, a far parlare di voi ed ad ottenere i vostri 15 minuti di fama. Brave!

Poi però quando la ricreazione finisce, filate a casa che dovete lavare, asciugare, pulire, lustrare, spazzare, scopare, stirare, cucinare, rassettare, spolverare, accudire, far la spesa, allattare, servire a tavola, insomma fare l'obbligo del vostro dovere di donne.
E veloci sennò i vostri partners vi scaricano addosso la giusta dose di sberle meritata per non aver svolto in silenzio e con buona lena il ruolo che vi ha affidato madrea netura. March!

Rat Man Commentatore certificato 20.02.10 16:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SON PASSATO AL GIORNALE,
del fratello del duomato per finta.
mister porro e bellopetrus,con la solita musica trita e ritrita (cioe') nun sanno piu' dove arrampicarsi.
il giornaletto se la prendeva con Travaglio ,sul battibecco ad anno zero.
*IL BUE DICE CORNUTO ALL'ASINO*

al m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.10 16:16| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

@Marco Travaglio.

Caro Travaglio,

se lasci la trasmisssione Annozero,a zero ci porti quel poco che c'è di salvabile da San Toro.

Più che chiedere a Santoro,devi chiedere ai telespettatori se è meglio o no che tu lasci la trasmissione.

Siamo noi che possiamo dare le undicazioni migliori e,noi lo sappiamo bene come usano questi "mezzucci",per cui ce ne sbattiamo delle diatribe sterili,ma vogliamo il tuo commento personale.

Se lasci la trasmissione quelli che ci rimettono siamo noi,quei passaggi televisivi raggiungono molte persone oneste che così possono meglio giudicare fatti e vicende dell'Italia!

IN POCHE PAROLE,RESTA E NON TE INCAXXA'!

UNA VOCE FUORI DAL CORO E LA VUOI LEVARE?

STA' BONO 'NDO STAI E CONTINUA A CANTARLE A TUTTI!!!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.10 16:11| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Come si fà a fidarsi di chi vive grazie alla nostra morte? gli sbirri sono diversi da tutto il resto dell'umanità,perchè hanno dentro la voglia di servire,di essere sotto padrone.
Non capiscono niente della libertà e hanno paura degli uomini liberi.
Il loro pane è il nostro dolore,"

(Nicolai Lilin )

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 20.02.10 16:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Oggi uno solo lo fa: Gad Lerner non dimostra mai timori o reverenze nei confronti dei pitbull berlusconiani, figuriamoci quando questi sono suoi colleghi!"

STRAQUOTO

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.10 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco come si possano paragonare le frequentazioni di un giornalista, il cui lavoro è quello di dare notizie (che il lettore deve valutare) con quelle di un uomo che è pagato per tutelare il pubblico interesse, sia esso un politico o il dirigente di una pubblica amministrazione. Lo chiedo a Porro. Travaglio, forse, frequentando una persona corrotta, poteva riceverne dei favori che lo inducessero a ricambiare, nuocendo al pubblico interesse?
Non mi sembra. Mi sembra invece che se un politico, che mi dovrebbe rappresenta, fa affari non trasparenti, non mi rappresenti più. Travaglio, viceversa, rappresenta solo sè stesso e non ha doveri nei confronti dei cittadini.

Sonia R. Commentatore certificato 20.02.10 15:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci vuole un pò di "educazione Siberiana".

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 20.02.10 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Dopo Di Pietro, ecco scatenarsi di nuovo la canea. Se nell'opinione comune Travaglio era rimasto l'unico che le cantasse e le suonasse a destra, sinistra e centro, sono bastate le accuse reiterate e senza fondamento di due o tre servi del potere chiamati impropriamente "giornalisti", perché si originasse lo stesso clima che tempo fa ha portato Boffo fuori dalla direzione dell'Avvenire.
Lo abbiamo visto più volte come funzionano le cose, eppure finiamo col ricascarci: quando qualcuno diventa credibile e degno (una sorta di punto di riferimento, insomma), ecco partire la calunnia che, dapprima sotto forma di venticello, cresce, cresce fino a diventare incontrollabile.
Si tratta di calunnie senza fondamento, senza riscontro, senza uno straccio di prova, ma appena il vento compare ecco materializzarsi quelli che "Io lo sapevo, io lo immaginavo, io l'avevo sentito dire, se io parlassi..."
Ma per favore! Sono altri quelli che meritano processi e condanne. Questa faccenda mi fa sentire a disagio per quanto mi è toccato leggere oggi. Neanche due giorni e molti saranno pronti per mettere la gogna a Travaglio. Nasceranno come funghi "quelli che" sapevano, vedevano, sentivano ma, strano, non dicevano. Mai.
Se proprio devo esprimere quello che penso, Santoro ha il sacrosanto DOVERE di difendere i suoi, almeno quanto difende e fa parlare liberamente gli ospiti dell'altra parte politica. Tutelare l'onorabilità di un collaboratore rientra nelle sue prerogative e nei suoi doveri. Porro e Belpietro sono dei colleghi (si fa per dire) con i quali si deve poter ragionare o litigare ALLA PARI..
Oggi uno solo lo fa: Gad Lerner non dimostra mai timori o reverenze nei confronti dei pitbull berlusconiani, figuriamoci quando questi sono suoi colleghi!

a.g. 20.02.10 15:42| 
 |
Rispondi al commento

questo teatrino politico mi ha disgustato.. il mio voto serve solo a legittimare drogati ladri puttanieri affaristi corrotti mafiosi bugiardi concussi ...ORA BASTA...DE MAGISTRIS spiega bene in pochi minuti i nostri politici..la politica di questi politici... non posso votare ..lo vieta la mia etica...
http://www.youtube.com/watch?v=oq1EVDcJ83g

grill net 20.02.10 15:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

benetazzo tra l'altro afferma...."pensiamo all’Italia che esporta molto di più rispetto alla Germania, al di fuori dei confini europei e avrebbe la necessità di una
valuta competitiva,"
basterebbe questa frase per fancukizzarlo.
ma.....siccome in questo blog sta minkiata ce l'hai presentata te,caro beppun
un weekendiano VAFFANCULO LO MERITI TE.
P.S....a gratis

♫ fly ♫ fly, portorotondo Commentatore certificato 20.02.10 15:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

senti beppe delle 30 navi calate a picco nel sud italia ci siamo dimenticati?va bene che i giornalai anno da pensare al sultano banana ,ma io non credo che i balenotteri spiaggiati a peschici dove mi trovavo in settembre siano arrivati li per caso .chissa' quante scorie nucleari si sono beccati,non dimentichiamo!ciao

rossignoli gino 20.02.10 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Luigi Napoleone Bonaparte, conosciuto come Napoleone III compì un colpo di Stato il 2 dicembre 1851 e l'anno seguente si fece proclamare Imperatore dopo un plebiscito

Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.10 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Rispondo, per quanto mi consta, ad un commento di Roob Zarathustra, al post di Graziano Priotto, Radolfzell sul “comprate oro”

I Savoia e “certi” Romani portarono via tutte le ricchezze dalla banche meridionali impoverendo di botto il sud.

Non penserà, chi ha postato, che il nord fosse VERAMENTE un paese ricco come sostiene!

Come nel sud i contadini vivevano nei tuguri, i minatori si ammalavano nelle miniere, lo stesso, esattamente lo stesso, facevano i contadini del nord che per sopravvivere arrotondavano dormendo accanto anche ai vermi (che chiamavano bachi ma sempre vermi erano), e vivendo anch'essi nelle stalle insieme agli animali e morendo, chi ne era costretto, anche loro nelle miniere.

In più, se ti informi, l'emigrazione ALLORA era DAL NORD al SUD, dove l'artigianato era RICHIESTISSIMO.

Donne e famiglie intere, soffocate dalla miseria, fuggivano dal COMASCO e dalla GARDESANA per potere mangiare realizzando oggetti artigianali (dal ricamo ai piccoli oggetti di oreficeria e di quella che chiameremmo oggi bigiotteria) per le quali erano estremamente abili per quei tempi, oggetti che le CAPITALI DEL SUD (NAPOLI e PALERMO), ma anche nei PAESINI dell'interno acquistavano a iosa !
GLI ALTRI PARTIVANO PER L'AMERICA.

I FLORIO in Sicilia erano all'altezza dei GRANDI INDUSTRIALI nazionali, e dei grandi ARMATORI, tanto da fare società con le grandi aziende Genovesi ecc..

I Borboni competevano con gli Zar e con gli Asburgo in magnificenza. E, come sai, TUTTI i regnanti erano tra di loro PARENTI.
Tutti, tranne i Savoia venuti dal nulla!

I Savoia, assurti a “grandi uomini” grazie all'appoggio francese (ricorda che sono di ORIGINI francesi), ad un idealista di nome Garibaldi (reciprocamente DIFFIDENTI) e degli Inglesi, fatta COMUNELLA con i potentati ROMANI hanno SUBITO DISTRUTTO ECONOMICAMENTE IL SUD.

Studiare la storia, e non soltanto sui libri della "scuola ROMANA" o sulle "rivisitazioni" leghiste e approfondisci il ruolo della Massoneria in TUTTE le GUERRE

rosario v. Commentatore certificato 20.02.10 15:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

domani sara un grand giorno per me,avro la posibilità di vedere beppe grillo dal vivo in piazza cavour a vercelli e magari avro l'onore di salutarlo spero.

aziz moussine 20.02.10 15:04| 
 |
Rispondi al commento

votare Emma Bonino nel Lazio come candidato Presidente,altrimenti Vi troverete...

una fascio, cattolica, sindacalista, berlusconiana, falsa e bugiarda...

si prospetta un Lazio stile Lombardia...

tuttoTangenti e Chiesa, niente aborti e divorzi e al posto delle Ronde padane,le Squadre fasciste...

Auguri e figli maschi..

ENZO D., BARI Commentatore certificato 20.02.10 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"l'universale caserma prussiana"

Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.10 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, ma come si fa ad affermare che l'Italia esporta più della Germania?
Mi sono perso qualcosa?
dove prende i dati benetazzo?
------------------------------
pensa che questo signore è jl miglior economista disponibile al blog


esposito g. Commentatore certificato 20.02.10 14:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno sa qual è il primo comune capoluogo italiano con la maggior percentuale di raccolta differenziata?

Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.10 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Bertolaso una brava persona, apprezzato e conosciuto da tutti, finchè un giorno sulla via di Arcore conosce un bruto..ceffo e da allora... appalti truccati, procure della Repubblica, mignotte,

certe frequentazioni rovinano anche i migliori...
speriamo che si allontani dalle cattive compagnie

esposito g. Commentatore certificato 20.02.10 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve a tutti...Volevo solo far notare ai lettori del blog che da qualche giorno in Italia sopratutto al nord, si pensa di ridurre lo smog bloccando il traffico delle automobili,ottimo pensarci ma c'è un dato che fa riflettere: l'Italia ha un parco di auto blu piu grande d'Europa e persino degli Stati Uniti per dare l'esempio.Ultimamente sentivamo parlare che i costi della politica erano alti e biognava ridimensionarli,ottimo anche questo,tranne che il dato è che con un emendamento bipartisan si sono ancora aumentati i propri stipendi e lo sperpero di denaro pubblico è sotto gli occhi di tutti con il caso appalti e corruzzioni...Io penso che sia arrivato il momento di prendere oltre all'elmetto che dice Beppe di impugnare le armi e insieme fare un golpe di Stato! W IL MOVIMENTO A 5 STELLE

massimo la mantia 20.02.10 14:42| 
 |
Rispondi al commento

>>> LA BANDA CHE SPUTTANA IL BLOG SU >>FECI-BUC

L'ETERNO COMUNISTA DI MERDA.
OGGI SOSTENITORE DEL PLURIMAFIOSO VINCENZO DE LUCA.
ECCOLO CHI E' MagicLenin RedArmy:
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

REGIONALI: CAMPANIA; FISCHI E APPLAUSI PER DE LUCA DA OPERAI FMA (AGI)

– Avellino, 17 feb. – Fischi e applausi per Vincenzo De Luca che ha deciso di aprire la sua campagna elettorale da candidato del centro-sinistra per la Regione ad Avellino tra i lavoratori della Fma di Pratola Serra, in presidio permanente davanti allo stabilimento del gruppo Fiat.

“Provo imbarazzo a venire qui da candidato perche’ le mie parole possono essere interpretate come le solite promesse da campagna elettorale”.
“Se sono qui, pero’ è anche per rispetto a voi lavoratori e alla mia storia di militanza tra le vertenze. Considero una medaglia il processo che sto subendo per aver difeso 200 operai”.

Una premessa che strappa applausi alla folla di operai che da 18 mesi sono in cassa integrazione.

“E’ inutile discutere di proposte e di soluzioni se non costringiamo Fiat a presentare un piano industriale serio – continua De Luca – l’unica possibilita’ che avremmo come Regione Campania per sostenere le aziende in crisi sarebbe l’integrazione del costo del lavoro con fondi europei e regionali.

Se Fiat dovesse opporsi al trasferimento delle produzioni dalla Polonia agli stabilimenti di Pratola Serra e Pomigliano D’Arco per un maggior costo del lavoro, allora non avrebbe piu’ scuse”.


>>>
5000€ PER PENNISI in flagranza di reato
MILIONI DI EURO per BALDUCCI & Co per gli appalti manovrati ...

QUANTO HA RUBATO VINCENZO DE LUCA ?
QUANTO SI E' MESSO IN TASCA MATERIALMENTE ?

SE SIETE IN GRADO DI RISPONDERE , FORSE
UNA RAGIONE L'AVRETE ...

ALTRIMENTI FINITELA DI ROMPERE I COGLIONI CON IL DE LUCA ...

DI FRONTE AL VERO CIARPAME ATTUALE MI SEMBRA UN CHERUBINO CON L'ARPA !!!


Scusate, ma come si fa ad affermare che l'Italia esporta più della Germania?
Mi sono perso qualcosa?
dove prende i dati benetazzo?

Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.10 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dio e ginnastica.
Inaugurata a Genova(si caro Beppe la tua Genova) una palestra per il corpo e per l'anima con un centro benessere. La grande struttura è all'interno di un antico palazzo costruito nel XVII secolo per le Suore Brigidine e sarà gestita dal CSI - Centro Sportivo Italiano e dal Paladonbosco, il tutto all'insegna della più spirituale ispirazione cattolica. Ma una domanda sorge spontanea : poichè si presume che i frequentatori del Centro pagheranno un biglietto, un abbonamento o una iscrizione, qualcuno verserà l' ICI al Comune di Genova ?
Oppure l'originaria destinazione religiosa della struttura consentirà di evadere l'imposta ? Ricordiamo che Prodi prima e Berlusconi poi hanno confermato la legge che esclude il pagamento dell'ICI quando l'immobile, anche se adibito a usi commerciali, non sia "esclusivamente" destinato a tali usi. Quindi la presenza di una cappella per l'elevazione dello spirito, dopo le fatiche ginniche, consentirà tranquillamente ai proprietari dell'immobile di non pagare l'ICI.

http://genova.repubblica.it/dettaglio/step-cyclette-e-ave-maria-ecco-la-spa-per-corpo-e-anima/1863838

Ma un'altra domanda sorge spontanea, se IO (o VOI)dovessi aprire una qualsiasi attivita',albergo, ristorante,centro sportivo, ecc,e mettessi all'interno una cappella (basta un altarino con un quadro della Madonna , un inginocchiatoio, e 2 candele)anche io potrei cosi' EVADERE regolarmente le imposte o questo vale solo per i preti?

Toni Alamo 20.02.10 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusa Beppe ma proprio per il veneto uno come David borrelli dovevi mettere possibile non si trovasse altro di meglio.................sono tentato perfino di votare lega piuttosto di borrelli ma mi viene da vomitare !

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.10 14:31| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI BOLLITO, PARTITO ALLO SBANDO:
"IL PDL? DOPO IL VOTO SI AZZERA TUTTO" -

Prima Tremonti che minaccia per l’ennesima volta le dimissioni ("finiremo come la Grecia"),

poi Cosentino che dichiara guerra a Bocchino -

FUORI L'"AFFARISTA" VERDINI, COORDINATORE UNICO BONDI, VICE IL FINIANO DOC BOCCHINO -

BONAIUTI MINISTRO DELLA CULTURA (CARFAGNA, PORTAVOCE PERPLESSA) -

SANTADECHÈ SOTTOSEGRETARIA DI ROTONDI AL MINISTERO PER L’ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA...

Amedeo La Mattina per La Stampa

avete letto i nomi dei personaggi...DELIRIOOO!!

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/articolo-13333.htm

ENZO D., BARI Commentatore certificato 20.02.10 14:30| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe, ricordi la vicenda dell'operaia della desmon Gaetanina di Paolo, madre di 4 figli e "punita" dall'azienda per aver vinto una causa di reintegro nel posto di lavoro, con un "trasferimento" a Nuova Delhi? avevi pubblicato il mio post con il titolo "La classe operaia una volta andava in paradiso oggi va a NUova delhi". Questa mattina vengo convocata insieme a mio marito dai carabinieri della mia città (fabriano) che mi informano che la desmon querela me e mio marito per aver a suo tempo inviato una mail all'azienda con il testo "SOLO UNA PAOLA VERGOGNA". l'accusa è di ingiuria e molestie telefoniche (le mail sono assimilate dalla legge alle telefonate). Ci risulta che il distacco in India sia stato revocato addirittura con l'intervento del pretore; la giustizia ha dato ragione all'operaia e tuttavia sono talmente arroganti da querelare tutti coloro che hanno spedito delle mail di protesta e di solidarietà a Gaetanina (infatti noi non siamo i soli ad aver ricevuto la querela; le mail sono state molte);io e mio marito abbiamo fiducia nella giustizia, faremo quello che la legge ci consente di fare per difenderci, il presidente del cda della desmon, corrado de santis, ha a suo tempo risposto alla nostra mail con una serie di insulti, quelli si passibili di querela; è tra l'altro un consigliere comunale del centrosinistra (sigh!), mentre la titolare federica vozzella è vicepresidente della associazione industriale di avellino (doppio sigh!). spero che il movimento 5 stelle abbia un buon risultato in Campania, perchè davvero non se ne può più!
giuseppina tobaldi

riccardo u., fabriano Commentatore certificato 20.02.10 14:27| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

>>> LA BANDA CHE SPUTTANA IL BLOG SU >>FECI-BUC

>L'ETERNO COMUNISTA DI MERDA.
>SOSTENITORE DEGLI STERMINI E I MASSACRI DI LENIN.
>ECCOLO CHI E' MagicLenin RedArmy:
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

La Borsa : La potenza del capitale è tutto, la Borsa è tutto, mentre il parlamento, le elezioni, sono un gioco da marionette, di pupazzi.
(Lenin, Sullo Stato., 11 luglio 1919)

Concezione del mondo : Tutta l'esperienza della storia moderna e, in particolare, la lotta rivoluzionaria del proletariato di tutti i paesi, sviluppatasi per più di cinquant'anni, dopo la pubblicazione del MANIFESTO COMUNISTA, dimostrano inconfutabilmente che la concezione marxista del mondo è; la sola espressione giusta degli interessi, delle opinioni e della cultura del proletariato rivoluzionario.
(Lenin, Sulla cultura proletaria, 8 ottobre 1920)

Dottrina marxista-leninista La dottrina di Marx è onnipotente perché è giusta. Essa è completa e armonica, e dà agli uomini una concezione integrale del mondo, che non può conciliarsi con alcuna superstizione, con nessuna reazione, con nessuna difesa dell'oppressione borghese. Il marxismo è il successore legittimo di tutto ciò che l'umanità ha creato di meglio durante il secolo XIX: la filosofia tedesca, l'economia politica inglese e il socialismo francese.
(Lenin, Tre fonti e tre parti integranti del marxismo, marzo 1913)

Oggi, purtroppo, viviamo questo disastro perche' gli attuali sistemi democratici hanno rifiutato la legge morale.
Conclusioni. Il problema non e' scegliere un tipo di democrazia piuttosto che un altro, ma porre sopra le regole democratiche dettate dall'etica, la legge morale dettata dalla morale.
Non puoi mettere ai voti acqua si, acqua no; cosi' pure tutto cio' che necessita alla vita dell'essere umano.
(Antonio Di Pietro)

La morale persa dai nostri rappresentanti "sinistri" che dimenticarono i princìpi fondamentali del socialismo reale è
QUESTA LA SOLA MORALE SUPREMA ....

HASTA - zozzidimerda


NON BANNATEMI QUESTO E'IMPORTANTE.


PREVISIONI PER L'EURO : CADUTA LIBERAAAAAAAAA


BENETAZZO LEGGI ED IMPARA

miao 00 20.02.10 14:20| 
 |
Rispondi al commento

"No, a giudicare dal cosiddetto dibattito in studio, che non è più (da un bel pezzo) un dibattito, ma una battaglia snervante e disperante fra chi tenta di raccontare, analizzare, commentare quel che accade e chi viene apposta per impedirci di farlo e costringerci a parlar d'altro."
***
Il tempo dei monologhi volge al fine.
Anno Zero non è Il settimanale privato di nessuno.
Il contraddittorio deve essere cosa normale e ordinaria.
Straordinario è invece il monologo.
Il fatto che Berlusconi si affidi ai monologhi non è giustificazione valida perchè chi a lui e alla sua politica si oppone debba accampare pretese analoghe.

Qui si evidenzia lo scarto che è sempre esistito tra un liberale che si dichiara di destra ed un liberale senza aggettivazione.

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 20.02.10 14:19| 
 |
Rispondi al commento

L'Euro è stato voluto dalle Banche centrali che si sono viste quadruplicare i guadagni per prestiti e mutui dovuti al taglio della forza d'acquisto dei salari del 50%, un aumento dei costi dei beni del 100%. Ho ritrovato un vecchio scontrino del 2001 : cappuccino e cornetto 1.600 lire ovvero 0,82 centesimi di questo schifo d'euro.

Adesso, dopo i proclami di lotta all'inflazione, concorrenza allo strapotere del dollaro, maggior peso nell'acquisto degli idrocarburi (che poi sono tutte cazzate vista la ridicola situazione salariale Italiana che tra contratti co.co.co., co.co.pro, a tempo determinato o determinatissino sono rimasti ai livelli del 1989) si sono accorti che qualcosa non quadra.

Vorrei qui ricordare che i maggiori debitori delle Banche sono proprio, guarda caso, gli Stati Sovrani che legiferano e fanno applicare misure e leggi finanziarie.

Carlo L., Ravenna Commentatore certificato 20.02.10 14:16| 
 |
Rispondi al commento

E' probabile che mi sia perso un pezzo di blog oggi.
Ma come?
Travaglio scrive un lettera a Santoro, e nessuno mette il link?

Comunque, ecco quà:

http://antefatto.ilcannocchiale.it/glamware/blogs/blog.aspx?id_blog=96578

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 20.02.10 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHI NON VUOLE CHE SCRIVO SUL BLOG ALZI LA MANO!....

AH!AH!AH!AH!AH!AH!.....ma ce l'hai 'na casa...
AH!AH!AH!

Fly ....http://www.youtube.com/watch?v=FU6sTWXiHRg&feature=related

miao 00 20.02.10 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Ricordo che quando siamo entrati nell' Euro, sono rimasto stupefatto:
Ci hanno cambiato la nostra Lira sgangherata, a Lit 1936,27 x 1 Euro.
Io, avrei creduto che ci avrebbero cambiato
Lit. 3000 x 1 Euro.
Abbiamo avuto un culo della madonna, ed invece, il culo ce lo siamo fatti fare da 1816 & C.
Ed adesso, si sono fatti pure lo scudo fiscale ed ora, si faranno quello giudiziario.

antonio d., carrara Commentatore certificato 20.02.10 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo per il merdaio destroso non capita un caso Marazzo al giorno ,per la gioia di un Minzolini beatificatore di ladri pluricondannati in via definitiva come Bottino Craxi . Spesso nella rete cadono anche lestofanti in carriera come Letta e Bertoladro , nonostante i lamenti delle figlie . Non sarà un reato ridere sulle disgrazie altrui o parlare di persevativi dopo qualche inocuo massaggio . Però dovrebbero spiegarci perchè non è mai stata convocata la comissione che doveva vigilare sulla leicità degli appalti . Materiale sufficiente perchè un pubblico funzionario debbq mettersi da parte e difendere la propria onorabilità come ha fatto Omert.
E' una questione di sensibilità politica . Chi invece rimane incollato alla sedia usando un tono arrogante ,più che le dimissioni dovrebbe essere preso a calci in culo . Nonostante le benedizioni di quel cialtrone del cardinale Littorio Bertone.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 20.02.10 14:06| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI: "Tutti d'accordo: renderemo più completo il ddl sulle norme anticorruzione. L'ho voluto io"

IL PAPA, interviene body scaner nei voli
"Va rispettata l'integrità della persona"

SAN REMO, Quarta serata, lo share fa boom
oltre 50% con più di 11 milioni, Pupo e Lippi


Le prostitute tutte pronte per questa notte?
La coca è arrivata?

Ok Tutto nella regola nella itaglietta berlusconiana.

buon week end camarati.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.10 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Stefano Caldoro
Da Wikipedia

Nel Nuovo PSI e nei governi di Berlusconi

Nel 1994, dopo lo scioglimento del PSI, decide di aderire al gruppo socialista che si schiera con la coalizione del Polo delle Libertà.

Nel 1999 viene candidato, per il centrodestra, alla presidenza della Provincia di Napoli, risultando sconfitto.

Nel 2001 è tra i fondatori del Nuovo Partito Socialista Italiano e il partito aderisce alla coalizione della Casa delle Libertà che sostiene Silvio Berlusconi.

Dopo la vittoria di Berlusconi, al momento delle nomine per il Governo Berlusconi II, Caldoro viene nominato prima sottosegretario e poi, dal 30 dicembre del 2004, viceministro di Letizia Moratti al Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca.

Con la costituzione del Governo Berlusconi III, viene promosso Ministro per l'Attuazione del Programma di Governo, carica che mantiene dal 22 aprile 2005 fine alla fine della Legislatura nel 2006.

un berluschino doc,il prossimo Presidente della Regione Campania....

vice-presidente,il grillino Fico...

sempre meglio di De Luca????

ENZO D., BARI Commentatore certificato 20.02.10 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un tempo era così...

Ogni mattina nel mare, quando sorge il sole una sardina si sveglia e sà che dovrà nuotare più dello squalo o verrà uccisa.
Ogni mattina nel mare, quando sorge il sole uno squalo si sveglia e sà che dovrà nuotare più della sardina o morirà di fame.
Ogni mattina nel mare, non importa che tu sia uno squalo o una sardina, l'importante è che incominci a nuotare!

Ecco,le sardine oggi hanno smesso di nuotare!

filippo l. Commentatore certificato 20.02.10 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Si salvi chi può, comprate oro!
amici, se ci tenete a salvare i vostri risparmi, comprate oro. Non porta interessi: ma mantiene la sostanza. L'Italia è fra i primi Paesi al mondo per riserve aurifere nelle casseforti della Banca d'Italia, e questo è credo l'unico motivo per ci nei confronti internazionali sul deficit figura ancora in posizioni migliori rispetto ai debiti colossali che tutti conoscono. Una prova in più che l'oro è l'unica cosa che conta.
Lo vedrete presto quando i conti USA espoderanno.
Ricordo il commento di 5 anni or sono di un economista della Banca Nazionale Ceca alla domanda: "Quando introdurete l'euro". Risposta: nel 2015: se ci sarà ancora. Parole profetiche!
Infatti l'euro -come lo conosciamo- non ha la minima possibilità di sopravvivere per più di un biennio. A meno di costringere la Germania a pagare i debiti di tutti i Paesi fallimentari come l'Italia, in cui la corruzione distrugge le risorse. I Greci ci stanno provando chiedendo alla Germania indennizzi quali riparazioni di guerra per le aggressioni naziste. Lecito e doveroso. Alla Germania, se vorrà rispondere, basterà ricordare che al massimo pagherà spartendo i debiti con l'Italia fascista, di quel porco di Mussolini che mandó centinaia di migliaia di soldati Italiani a morire con le scarpe di cartone per aggredire la Grecia con un'armata dotata di mezzi primitivi e che ebbe immediatamente la peggio, lo stesso che avvenne con l'attacco vile e proditorio contro i cugini francesi, infamia perenne al Duca d'Aosta che diresse l'armata vigliacca contro una Francia già messa in ginocchio dall'invasione nazista. Questa era la porca Casa Savoia, maledetta per tutti i crimini di cui si é resa responsabile, a partire dall'aggressione al Regno delle due Sicilie, spacciata come "Risorgimento" ma in realtá occupazione coloniale dell'allora ricco Meridione, graniaoo d'Italia. I crimini savoiardi ci hanno nostro malgrado uniti: combattiamo insieme per un'Italia pulita!

Graziano Priotto, Radolfzell Commentatore certificato 20.02.10 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Colombia, donna si risveglia poco prima dell'imbalsamazione

Era stata dichiarata morta per infarto dopo essere rimasta attaccata dieci ore al respiratore artificiale. All'obitorio ha mosso un braccio pochi secondi prima che l'addetto delle pompe funebri cominciasse le procedure.

Carlo L., Ravenna Commentatore certificato 20.02.10 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Parliamo ancora del Registro degli indagati.

Dunque tutti sanno che iscrivere chiunque sul Registro, e' un atto non pubblico.

Chiunque puo' venirne a conoscenza SOLO se presenta un istanza alla Cancelleria con una generica richiesta di verificare se il suo nome appare nel Registro.

Se non si inoltra l'istanza, tutti ne verranno a conoscenza SOLO alla fine delle indagini con l'Avviso di Garanzia, o proscioglimento.

Quindi e' chiarissimo che le informazione che "trapelano" dalle Procure prima della fine delle indagini sono di per se' illecite e sicuramente oggetto di un "commercio" sommerso.

Per il nostro ordinamento chiunque sia oggetto di una denuncia, viene iscritto nel Registro per legge, a prescindere dall'interesse del Pm.

Quindi se per ipotesi i giornali pubblicassero, i nomi di tutti quelli che vengono scritti sul Registro degli indagati, si scoprirebbe che sono decine di migliaia al giorno.

Ne consegue logicamente che l'iscrizione sul Registro degli indagati, non ha assolutamente nessun valore, ne' giuridico, ne' probatorio.

E' semplicemente uno sport nazionale usato da tutti gli schieramenti politici per sputtanarsi a vicenda.

Se qualcuno vuole fare un esperimento puo' farlo come segue:

Va in Procura e presenta una denuncia (per esempio per truffa) contro Travaglio o Santoro (non a caso menziono questi due nomi per fare un esempio che attragga l'interesse del lettore)

Ebbene il giorno dopo Travaglio o Santoro vengono per legge iscritti nel Registro degli indagati.

E se la notizia e' da far "trapelare" l'indomani lo leggiamo sulle prime pagine di tutti i giornali.

Questo provocherebbe la richiesta di dimissioni o sospensione dalla Rai da parte dei loro avversari.

E i due "poveracci" (si fa per dire) non hanno fatto nulla di illecito.

Ma sarebbero triturati fino alla conclusione delle
indagini e cioe' mesi e mesi dopo.

Se ne deduce che l'assioma INDAGATO-DIMISSIONI, e' la piu' grande corbelleria italiana.

Stelvio R., Firenze Commentatore certificato 20.02.10 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VI SFIDIAMO!...

Cari (nel senso di "COSTOSI") "POLITICANTI PARTITICIZZATI", noi vi sfidiamo e se avete "CORAGGIO" accettate la sfida!

Siamo convinti che nessun "POLITICANTE PARTITICIZZATO" avrà il "CORAGGIO" di ribattere al nostro post di oggi, riguardante le tre leggi della "VERA POLITICA", perché non ha "ARGOMENTI".

Ecco le tre leggi:
1) Un qualsiasi "VERO POLITICO" deve essere "COERENTE" con se stesso e quindi deve ritenere "INGIUSTO" di poter guadagnare "TROPPI SOLDI" rispetto ad un "NORMALE" cittadino per il quale rappresenta un "ESEMPIO".
2) Un qualsiasi "VERO POLITICO" deve ritenere "ILLEGALE" avere anche il più piccolo "CONFLITTO DI INTERESSI" fra il suo lavoro e l'azione politica intrapresa.
3) Un qualsiasi "VERO POLITICO", nello svolgimento della sua azione politica, deve considerare "GIUSTO" vivere con un "NORMALE" stipendio e non ricevere alcun "ALTRO" compenso se non quello di un qualsiasi altro "NORMALE" cittadino.

Ma se per caso esiste un "VERO POLITICO" ancora in "BUONAFEDE" che sente di "CREDERE" davvero in quello che noi abbiamo scritto, e se ha il "CORAGGIO" di applicare le tre leggi della "VERA POLITICA" per se stesso e farle applicare agli altri, si faccia avanti: lo aspettiamo!...

EMERGENZA DEMOCRATICA 20.02.10 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Obama dichiara guerra alle big del tabacco

La Casa Bianca porterà in tribunale le società che hanno in mano il mercato delle sigarette per obbligarle a finanziare programmi da diversi miliardi di dollari per far smettere di fumare. Un giudice ha respinto il tentativo dell'amministrazione Obama, che non si è arresa ed è ricorsa alla Corte Suprema.

Fonte : http://quotidianonet.ilsole24ore.com/esteri/2010/02/19/295110-obama_dichiara_guerra.shtml

Parlando da fumatore cronico vorrei che le sigarette in Italia fossero bandite per legge. Certamente sul breve periodo si verificherebbe qualche perdita per i monopoli (che con qualche nuova lotteria potrebbero comunque sopravvivere) e un pò più di mercato nero già presente in sovrabbondanza (che stanziando più soldi alle forze dell'ordine in cronico debito) potrebbe comunque essere tenuto sotto controllo. Si risparmierebbero miliardi di euro nella sanità e si libererebbero migliaia di ettari per altre coltivazioni, magari culture biologiche a basso impatto ambientale. Ma tanto non gliene frega un cazzo a nessuno !

Carlo L., Ravenna Commentatore certificato 20.02.10 13:46| 
 |
Rispondi al commento

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@MagicLenin RedArmy ( ★°★°★°★°★)


L'ETERNO COMUNISTA DI MERDA.

SOSTENITORE DEGLI STERMINI E I MASSACRI DI LENIN.

OGGI SOSTENITORE DEL PLURIMAFIOSO VINCENZO DE LUCA.

ECCOLO CHI E' MagicLenin RedArmy:

IL TESTA DI CAZZO ANTONIO DESANI Commentatore certificato 20.02.10 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

APPELLO al VOTO DISGIUNTO, per non far vincere Berlusconi....
-------------------------


alle elezioni Regionali,votare Lista 5 Stelle dove presente....

e candidato Presidente, il candidato della coalizioni di C. Sinistra...

MLN+IDV+PD+SeL+PRC...

------------------------------------------------
LOMBARDIA,VENETO,sconfitta sicura..

voto al candidato Presidente della LISTA 5 STELLE e ad un Consigliere...

------------------------------------------------
TOSCANA,EMILIA,UMBRIA,MARCHE,quasi sicura la vittoria del c.Sinistra....

voto al candidato Presidente della Lista 5 Stelle ed a un Consigliere,dove presente...

-----------------------------------------------
LIGURIA,PIEMONTE,CAMPANIA,voto DISGIUNTO...

voto alla Lista 5 Stelle e al candidato Presidente della coalizione di c.Sinistra...

-----------------------------------------------
PUGLIA,BASILICATA,CALABRIA voto libero,IDV, SeL,PRC...

-----------------------------------------------

p.s


per ora è importantissimo che Berlusconi perda dovunque...

quindi, non aiutiamolo a vincere,non andando a votare o votando in modo sbagliato...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 20.02.10 13:43| 
 |
Rispondi al commento

I patti di stabilità o parametri per l'equilibrio dei bilanci pubblici sono stati pensati , dai padri fondatori dell'euro, appositamente per equilibrare le diverse economie. Evidentemente molti governanti si sono seduti a quel tavolo sapendo di avere la lingua biforcuta. Non è così negli Usa . Quando uno stato è in difficoltà è costretto a tagliare le spese e il personale, mentre il governo federale interviene solo in caso di necessità. Necessità che non comprende la spesa facile e lo sperpero del pubblico denaro in opere faraoniche o in regalie ai numerosi famigli delle corti. Alcuni paesi ,i famosi PIIGS , hanno preferito fare le cicale, anche quando l'inverno della crisi si stava avvicinando . Mantenendo una spesa pubblica squilibrata e non necessaria. Forse qualcuno pensava che il conto lo avrebbe pagato la laboriosa formica .Un'idea balzana in un mondo dove l'idea di sacrificio è stata sostituita con quella ludica del sior Michelazzo, del mangiare e bere e andare a spasso.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 20.02.10 13:43| 
 |
Rispondi al commento

#1 - FIATO ALLE TROMBE! UNA NUOVA 'VELINA' attizza IL NANETTO DI HARD-CORE - È NICOLE MINETTI, IGIENISTA DENTALE (DENTALE! NON ANALE) CON UN PASSATO DA SHOWGIRL - L'EX VALLETTA DI 'COLORADO CAFFÈ' E 'SCORIE' HA CONOSCIUTO PAPI SILVIO AL SAN RAFFAELE E DOVREBBE ESSERE CANDIDATA CON FORMIGONI IN LOMBARDIA ALLE REGIONALI -

#2 - ELTON JOHN CHOC AND ROLL: “GESU? UN GAY SUPER-INTELLIGENTE che AMAVA GLI UOMINI” -

#3 - "HANNO ELETTO QUALCHE ZOCCOLA": LE PARLAMENTARI QUERELANO, GRILLO LA VINCE -


http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/articolo-13334.htm

ENZO D., BARI Commentatore certificato 20.02.10 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TRAVAGLIO A SANTORO
DEVO LASCIARE ANNO ZERO?

Il giornalista del Fatto chiede al conduttore Rai se è ancora opportuna la sua presenza in studio, dopo le polemiche e gli scambi di insulti con Belpietro e Porro.

***

La frase di Travaglio di giovedi "allora me ne vado" a Santoro non è piaciuta.
S'è incazzato sul serio e s'è visto bene.

SEMPRE GRANDE SANTORO!

http://www.giornalettismo.com/archives/52592/travaglio-contro-santoro-devo/

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 20.02.10 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carceri aperte ai giornalisti

L'opinione pubblica ha diritto di conoscere quanto accade nei penitenziari italiani. Non esiste alcuna norma che vieti espressamente alla stampa di visitare gli istituti carcerari. Ma, negli ultimi anni, l'amministrazione penitenziaria ha ristretto sempre più le possibilità di accesso.
Il diritto all'informazione libera deve poter comprendere la visita dei luoghi di detenzione, nel rispetto della sicurezza pubblica. Al ministro della Giustizia, che denuncia l'emergenza carceri, segnaliamo che esiste anche "un'emergenza informazione", per questo chiediamo di cambiare regole e prassi autorizzando l'accesso ai giornalisti nelle sezioni delle carceri al fine di raccontare la quotidianità della vita reclusa, non solo gli eventi tragici o eccezionali.

Firma l'appello

http://www.ilmanifesto.it/archivi/fuoripagina/anno/2010/mese/01/articolo/2193/

Marco Compagno 20.02.10 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Uno conta uno , lo pensavano anche i Galli , mentre venivano fatti a pezzi dalle compatte legioni romane. Soltanto il rispetto della legge e dell'ordine pussono garantire le libertà individuali. L'acqua in cui il pesce può nuotare. La società è una struttura complessa per lasciarla in balia degli umori e delle prepotenze dei più f

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 20.02.10 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Grande il Paese del Fare !

Anche se, a ben guardare, hanno così refinito un paese che avrebbero MEGLIO dovuto, per onestà intellettuale, il "Paese del Fare minchionate"

rosario v. Commentatore certificato 20.02.10 13:16| 
 |
Rispondi al commento

x Lorilei Lefranch,
Ciampi e Prodi ci hanno portato nell' euro, altrimenti, saremmo andati per merda.
Subito dopo,sono arrivati 1816 e tremorti, che, invece di controllare,hanno fatto gozzovigliare le loro banche, finanziarie e furbetti, speculando sull'euro.
Poi, questi due dell'apocalisse, hanno visto la mala parata, ed allora, hanno fatto vincere le elezioni ai Senza Coglioni, intanto che riportassero il bilancio in pareggio.
Poi, ripreso il timone, hanno dato il colpo finale.
Ora, siamo nella merda fino al naso.
Entro la metà del 2011, ci sommergerà.
Unica speranza, che 1816 venga condannato.
No! non a morte, cosa avete capito!
Diventerebbe il Martire del Duomo.
In galera!
Illusioneeeeee, dolce chimera sei tuuuuuuuuuuuuuu.

antonio d., carrara Commentatore certificato 20.02.10 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.repubblica.it/politica/2010/02/20/news/regole_volpe-2366191/

60 miliardi di euro ogni anno per la Corte dei Conti, un balzello occulto che equivale a una tassa di mille euro l'anno per ogni italiano, neonati inclusi
(di G.D'Avanzo)
---------------------------------------
due mesi di stipendio a 1500 euro per una famiglia monoreddito di 3 persone...

poi c'è l'evasione fiscale(dati 2008)circa 300 miliardi euro annui, 10 finanzirie

imposte dirette 115 miliardi
l'economia sommersa 130 miliardi
la criminalità organizzata 40 miliardi
-----------------------------------------

ma vi rendete conto?

MA VI RENDETE CONTO???

rendi conto 20.02.10 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, oggi 2 notizie, negative tutte e due.
La prima: L'istituzione di una Commissione parlamentare che controlli l'operato della Megistratura circa le inchieste sui politici.
La seconda: La correzione di Bankitalia circa il rientro dei capitali illegalmente trafugati all'estero. Il Ministro disse 85,1 mld di capitali rientrati, Bankitalia circa 35 mld.
Per quanto riguarda la prima notizia, il controllo della politica sull'operato della Magistratura, oltre che uno stravolgimento della Costituzione, è di fatto l'inizio di una dittatura, non più strisciante come è stata fino ad ora ma, reale.
Per la seconda, si tratta ancora una volta di una stima e non di un dato. Come si può dare una percentuale o peggio una quantificazione dell'ammontare di quanto tornato in patria, di qualcosa sottoposto ad anonimato?
Perchè mai costoro continuano a prenderci in giro? E' vero che B. ci definì 'coglioni' ma, essere trattati da clinica neuro-psichiatrica, mi sembra troppo.
Non siamo certo dei 'pirla' per usare un eufemismo di lombarda origine, siamo persone con capacità logiche nonostante tutti i tentativi per far scendere il più possibile il Q.I. generale del paese.
La mia solidarietà a Marco Travaglio per l'accanimento mediatico cui viene sottoposto ad ogni puntata di Annozero da gente che vale proprio poco meno che zero. I vari Belpietro, Ghedini, Castelli e Co. sono i responsabili del 'pollaio', dando sulla voce di chi sta esponendo il proprio pensiero. Loro, ogni volta che possono, cercano di sviare il discorso su fatti e/o notizie che nulla hanno a che fare coll'argomento trattato e/o trattando. Ma si sa: sono politici e quindi possono dire e fare ciò che vogliono, oppure sono pseudo-giornalisti appartenenti all'equipe berlusconiana e pertanto si sentono protetti, qualunque cosa dicano o affermino come vera, anche se si saprà poi che è falsa. Vedi l'effetto scatologico su Boffo innescato da Feltri.
Comunque Movimento a 5 stelle! Daje ggiù... sò tutti fr...

Maurizio Bonardo 20.02.10 13:08| 
 |
Rispondi al commento

di obiezioni a Benettazzo ce ne sarebbero da fare come sempre tantissime, ma mi limito alla piu' importante.
1)l'europa a 2 monete è pericolosa (e questo anche Grillo lo sa,nell'esempio che lui ricordava, il caso Argentina ) soprattutto per paesi quali l'ITALIA e non per quelli quali la GERMANIA, questo perchè questa eventualità farebbe si che i debiti contratti dall'italia in questi anni rimanessero in EURO1(piu'forte)...da pagare con gli EURO2(piu' debole):praticamente sarebbe come se un ghanese dovesse pagare per estinguere un debito contratto in euro:sarebbe per lui impossibile.

hiuy axel 20.02.10 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... se gli azionisti di mafiaitalia spa non guadagnano, rimuovono l'amministratore delegato SilvioB ...

Giuseppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.10 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Ho sentito durante la puntata di Annozero la giornalista del Manifesto dire che sabato 27 febbraio c'è una manifestazione a Roma per far sentire la voce del popolo che secondo me dovrebbe urlare, ma che purtroppo parla ancora a voce bassa. Ditemi se sapete qualcosa perchè mi sembra giusto andare.

lucia vincenzi, malalbergo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.10 13:01| 
 |
Rispondi al commento

PER TEAM BEPPE
sono spariti praticamente quasi tutti i commenti
del post di Beppe: a river le stelle!
si può verificare?
grazie

Anib Rome, Rome Commentatore certificato 20.02.10 12:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I LEGAIOLI SONO TUTTI SEGAIOLI !! LASSATELI PERDE !!

NON HANNO CERVELLO !! PERCHE' INDIGNARSI ??

juan miranda 20.02.10 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*
**
***

Senza gli incentivi per l'auto la casa torinese si aspetta di chiudere questo esercizio con un risultato netto vicino al break-even, con ricavi attorno ai 50 mld di euro e un utile della gestione ordinaria tra 1,1 e 1,2 mld. La società ha assicurato che dispone di risorse più che adeguate per una transizione verso un contesto di mercato normalizzato nel 2011. Raggiunti gli obiettivi 2009 crescono i compensi dell'Ad Marchionne e del presidente Montezemolo, rispettivamente a 4,782 mln e a 5,177 mln.
- Fonte : Milano Finanza del 19/02/2010. -

In sintesi :

1) La Fiat gode di ottima salute grazie ai surplus finanziari realizzati grazie al trasferimento produttivo del settore auto.

2) Anche senza gli incentivi le auto si vendono lo stesso.

3) Non hanno problemi di transizione verso il mercato normalizzato del 2011.

4) Tutti i top manager si sono aumentati lo stipendio alla faccia dei cassa integrati, dei disoccupati e dei prepensionati e della austerity finanziaria tanto sbandierata anche da Manori e Scajola.

Fin dagli anni 90 si diceva che Fiat non era più interessata alla produzione industriale dell'auto inquanto non rendeva i profitti da capogiro registrati negli anni '60-'80. Proprio come Berlusconi che negli anni della sua scalata ai Media abbandonò il mercato immobiliare perchè non rendeva più. A differenza di quando ci vogliono far credere, come sempre, sono proprio i capitani che abbandonano la nave per primi, altro che! E come sul Titanic, chi aveva il biglietto di seconda o terza classe poteva solo pregare di salvarsi. Sono tutti bravi e geniali questi nostri imprenditori finchè tutto va bene, le borse tirano, i costi del lavoro sono ammortzzati dai guadagni stellari. Ma quando c'è burrasca ecco che si riempiono le valige di soldi (soprattutto i nostri), e via verso altri mirabolanti mercati. Beh, ma così sono tutti bravi. E si fanno pure le leggi per pararsi il culo grasso. E Noi tutti zitti a prendere calci in bocca ???

***
**

Carlo L., Ravenna Commentatore certificato 20.02.10 12:48| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori