Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Le dimissioni valgono solo per gli altri


Travaglio_De_Luca.jpg
Bersanetor, atteso ospite d'onore al festival di San Remo, vuole le dimissioni di Bertolaso. Loiero e De Luca invece se li tiene stretti. Loiero, governatore pdimenoellino della Calabria, un anno e mezzo di carcere chiesto dal pm per abuso d'ufficio. Megaloman De Luca, candidato pidimenoellino governatore della Campania, due processi in corso per truffa allo Stato, associazione a delinquere, concussione e falso.
"... BERSANI: "Bertolaso deve dimettersi sennò lo chiediamo noi" Non si è fatta attendere la risposta della maggioranza. "Guido Bertolaso non si tocca".Così ha trovato la forza di affermare il ministro dell'Istruzione, Mariastella Gelmini, nel pieno delle doglie. Loro non molleranno mai." Alex Scantalmassi

14 Feb 2010, 21:12 | Scrivi | Commenti (15) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

La Gelmini:"Bertolaso non si tocca".
Si ripassa.

alberto arnoldi 15.02.10 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, c´è solo da sperare che Bertoldo se li sia portati via da solo o al limite, copiando le abitudini malsane dello psiconano, che si sia trombato la Monica a pipin nudo. Hai ascoltato la registrazione della telefonata tra l´Anemone e il Simone? Alla fine del numero non si trovavano più i preservativi! Cazzo ma quanti saranno stati?
Ma te l´immagini se la brasilera se li è portati via in borsetta come souvenir? Minchia questa sì che sarebbe una catastrofe naturale da intervento immediato della protezione incivile!
Altro che le registrazioni della D Addario.

giuseppe o., napoli Commentatore certificato 15.02.10 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancora si accusano questi degenerati politici, la cosidetta autonominata "classe dirigente" , come se fosse l'origine di della corruzione e delle clientele assurte a sistema.

La notizia di oggi, è che alle primarie in Calabria, Loiero, la massima espressione del cosentinismo e cuffarismo in salsa calabrese, ha ottenuto più del 60% dei voti nel Pd.

Ed ora come verrà giustificato questo schiaffo alla presunta "diversità" della sinistra sul tema della questione morale ?
Vedremo Di Pietro cosa farà in Calabria, spero vivamente che non caschi come su De Luca, sul politicante "il nemico del mio nemico è mio amico, perchè così si intraprende una strada che giustifica tutto, anche accompagnarsi con corrotti e delinquenti.

Comunque il problema essenziale non è questo, bensì la realtà di un tessuto sociale, cioè quella parte di popolazione che oramai è connivente e sostiene il sistema delle clientele e di cui i politici sono semplicemente il risultato, ed in Calabria sono il 60% del PD.

Fino a quando si preferirà sputtanare il politicastro di turno, senza voler guardare l'origine del suo potere, il voto di quella parte di popolazione che si venderebbe la madre per uno scambio di favori,si chiuderanno gli occhi di fronte alla realtà.

Il voto dei cittadini, per quanto possa sembrare antidemocratico, va pesato, e Massimo Fini da raro indipendente dai partiti, da scheggia impazzita (nel bene) del panorama giornalistico costellato di servi leccaculo, lo ha spiegato benissimo nei suoi saggi.

Giorgio O. Commentatore certificato 15.02.10 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Visto cosa ha fatto con De Luca, ora non mi stupisco più se Di Pietro sostenga anche Loiero in Calabria...


la decisione di Di Pietro e di parte dell`IDV di sosternere la candidatura di Di Luca é stato un gravissimo errore morale, politico e strategico: non ci resta che sperare nel movimento 5 stelle, Sonia Alfano e De Magistris.

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.02.10 10:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IMOLA 15/02/2010
ERA ORA, FINALMENTE UNA B L'ABBIAMO PERSA, LA BINETTI SE NE ANDATA, IL SICGNORE SIA LODATO, ci ha messo del tempo però è andata,ora servirebbe un altro miracolo per la liberazione totale del PD-ELLE,la fuga di DELEMIX,FASSINOX,VELTRONIX,LA TORREX,VIOLENTEX,E COSI' SIA.
IL POPOLO è stanco di pescivendoli incapaci di ricordarsi che il loro mandato deve essere dato e scelto dagli elettori,con i punti inderogabili di ONESTA',TRASPARENZAE DIGNITA'.
PURTROPPO, la CASTA a perso tutto il patrimonio, e si è costituito una lobby del malaffare, l'indecenza a superato tutte le bariere, ora serve una ripassata a tutti i politici, la loro mesa a riposo è inderogabile per spezzare le catene della CORRUZIONE E DEL MALAFFARE, SOLO COSI' RITORNEREMO AD UNA REPUBLICA CHE NON SIA PUTTANESCA.
SALUTI GIUSEPPE TONNINI

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 15.02.10 09:34| 
 |
Rispondi al commento

La signora Gelmini non ha da dire nulla di importante sulla scuola (e non se la fila nessuna) e si mette a parlare di cose che non conosce! O che conosce? Ha avuto modo, tra una dichiarazione e l'altra di sostegno a Bertoldo, di vedere il programma sulla scuola in onda ieri sera su rai3? Provi a rifletterci sopra.

Anto N. Commentatore certificato 15.02.10 09:17| 
 |
Rispondi al commento

perche' non si dimeyye pure lui con d'alema,fassino ecc.ecc. che hanno consegnato per ben due volte l'Italia a Berlusconi?Perche' non vanno a lavorere a termini imerese cosi la finiscono di rompere con il loro istrionismo da baraccone iporcrita? perche' non vanno in africa insieme a lupi.cicchitto bondi
ecc, almeno sarebbero piu' utili

aldo abbazia 15.02.10 09:08| 
 |
Rispondi al commento

per Di Pietro
purtroppo penso che non hai idea di quanto penalizza, anche in termini di voti, quella scelta,
esempio: circa una cinquantina di persone che io conosco, che avrebbero votato IDV, hanno cambiato idea, facendo, anche a spanne un pò di statistica...
la vedo grigia...peccato!

Anib Rome, Rome Commentatore certificato 14.02.10 23:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO BEPPE
E' MEGLIO PER TUTTO IL PAESE CHE BERTOLASO SI DIMETTA,PER IL BENE DEL NOSTRO PAESE E SENZA TROPPE STORIE.ALTRO CHE CIANCE DA BORGHESOTTI DI PDL E PD MENO ELLE E PER DI PIU' DELLA GERMINI (E' MEGLIO CHE SI RICOVERI,PERCHE'OLTRE ALLE DOGLIE CI SI AGGIUNGA PURE LA PAZZIA!!!!!!!)
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 14.02.10 23:40| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori