Reazione giusta

Gaza_2009.jpg
Berlusconi è in missione di pace all'estero. In Israele, alla Knesset, ha definito "una reazione giusta", l'invasione e il bombardamento di Gaza, l'attacco israeliano che provocò centinaia di morti tra i civili, tra cui molti bambini, e condannato anche dall'ONU. Fu una tonnara con i palestinesi chiusi tra mare e terra. Berlusconi non rende un servizio agli israeliani e neppure al popolo italiano (ma noi ci siamo abituati). Ripeto quello che scrissi un anno fa: "Israele vuole creare un cordone di sicurezza intorno a sè con i bombardamenti, dal Libano a Gaza. Ma non saranno le bombe a portare la sicurezza. Per ogni civile ucciso, ci saranno cento terroristi in più. Per ogni bambino libanese, palestinese, arabo ucciso, mille terroristi in più. Israele si mette sullo stesso piano dei suoi nemici quando massacra i civili e, per questa ragione, potrebbe non avere domani più amici in Occidente. A Israele si chiede di essere non solo più forte di chi la vuole distruggere, ma anche migliore".

business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance

Postato il 3 Febbraio 2010 alle 23:11 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (102) | Commenti piu' votati | Invia ad un amico

Tags: Berlusconi, Gaza, Israele, Knesset, minipost, ONU

Commenti piu' votati


ma il Nano si è documentato prima di parlare?
non ha visionato gli effetti dei bombardamenti a Gaza?
non ha visto cosa ha provocato il fosforo bianco?
e tutto il resto?
baby gorilla è un bambino nato di recente a Gaza, i suoi genitori non l'hanno voluto: è un essere umano ma sembra un cucciolo di gorilla.
ma ci rendiamo conto?
e il nano va lì a leccare il culo a dei sanguinari (non il popolo israeliano tutto, si badi bene), ma va a leccare il culo a coloro che si sono resi responsabili di queste atrocità.
invece di parlare di pace, legittima azioni - nemmeno di guerra - ma di una atrocità verso i civili inaudita.
chi semina raccoglie.
e il nano farà una brutta fine.
non vorrei per niente al mondo essergli accanto nel suo punto di morte:
ivi sarà pianto e stridor di denti.
NANO, sei un criminale e lo sbandieri ai quattro venti in giro per il mondo. tu non mi rappresenti.
Tu sei agli antipodi rispetto ad un Gandhi, ad un Krishnamurti, ad un Tolstoj, ad un Dalai Lama.
Tu sei dall'altra parte completamente.
La mia vergogna e la mia rabbia nel vederti rappresentare in modo così ignobile il popolo italiano in giro per il mondo non ha limiti.
Mussolini non ti ha insegnato niente.
Ceaucescu nemmeno.
Ma dove non arriva l'intelletto, la pratica insegna.

Paolo R., Padova Commentatore certificato 03.02.10 23:32| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

ditemi voi cosa dobbiamo fare per spodestare il despote è la feccia putrefatta e maleodorante al suo seguito???
prendiamo un'iniziativa vi prego prendiamone una seria basta con le buone maniere ...non è più tempo liberiamo l'italia dal berlusconismo e forse potremo sperare di ripartire..

angelica cicoria 04.02.10 12:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

caro bepe prima cosa scusa l erorri gramatici sono italiana di origini ma natta e cresciuta in israele.
ti stimo molto e sono molto dacordo con tutto quelo che fai e fatte in italia pero su israele stai un po sbalgiando io o fatto militare in israele e ovisto i estremisti islamici come tratano il loro popolo, sinascondono dentro case dei civili sparano dale scuole popolate di bambini dale mosche e ,in un caso dove in una scuola evaquata (dopo che il militare a butatto volntini dal aerio avisando che bombarderano a qual ora, perche trovatto del nascondilio dei teroristi con i misili butatti sui civili a shderot)lano adiritura riempita di civili done e bambini feriti o eandicapati per farli amazare dai bombardamenti israeliani; un ragazo amico di infanzia era morto quando e andato a salvare dei civili morti quando e scopiato un suicida in una stazione del autobus quando sono andati dela gente per aiutare e scopiato il secondo terorista ed e morto il nostro amico cercando di salvare altri. non dico che noi israeliani non abiamo i nostri estremisti le nostre colpe pero noi non usiamo i nostri bambini come scudo humano non cerchiamo di fare opinione mondiale amazando civili o facendo li amazare e poi marciare con il loro corpi straziati per le strade con il sangue che skiza. e facile parlare nela comodita e la sicureza di casa tua e ti dico di piu se vieni a casa mia ti facio conoscere la dotoresa dela mia qugina araba il autista del autobuse dela mia cita arabo il mio maestro del colegio arabo la mia belisima grande amica badria , araba muselmana anche lei.
caro bepe fra il nero e il bianco cisono tantisimi colori.


con tanta stima
una grande fan tua
dilva dafna de-giorgi

dilva de-giorgi 04.02.10 10:33| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      





Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori