Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

SUV informati


SUV.jpg
Informare chi guida un SUV in città sugli effetti del suo comportamento è un'impresa disperata. Chi possiede un SUV è quasi irrecuperabile, cerca protezione in una enorme cassa da morto ambulante. L'organizzazione "Terra!" ci prova di notte con volantini simili a false multe.
"Ancora un'ondata di false multe ai SUV nei centri storici di Milano e Roma. Stanotte gli attivisti dell'associazione ambientalista: "Terra!" hanno "sanzionato" centinaia di SUV con volantini simili a una multa per fornire ai proprietari informazioni sull'impatto ambientale dei SUV, considerati gli elevati valori di inquinanti presenti nell'aria di molte città italiane. Il trasporto su strada rappresenta il 25% delle emissioni di gas serra in Europa, più della metà di questa percentuale è prodotta dalle automobili. I SUV sono un problema per il peso che ne fa grandi consumatori di carburante e potenti emettitori di CO2, per problemi di sicurezza stradale e per le dimensioni. Un modello da abbandonare al più presto. Invece l'industria automobilistica ha deciso di indirizzarsi verso la loro produzione perché ha margini di guadagno più alti rispetto a veicoli più piccoli ed efficienti, incurante dell'impatto devastante causato dai gas di scarico di questi 'mostri'.
Rapporto "SUV in città": www.terraonlus.it/archivio/SUV-in-citta.pdf

5 Feb 2010, 21:55 | Scrivi | Commenti (62) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Ci stiamo rovinando con le nostre mani. Ma a parziale nostra discolpa bisogna dire che naturalmente ci sono zone su questo pianeta nelle quali gli inquinanti atmosferici convogliano autonomamente, come nel caso per esempio della pianura padana.
Ho analizzato attentamente la mappa mondiale della qualità dell'aria presente su bell'ebook (Eden, trova il tuo paradiso terrestre) ed ho potuto vedere che ci sono aree del mondo naturalmente molto più inquinate di altre. In realtà bisognerebbe decidere di abbandonare queste "zone rosse" e trasferirsi in aree nelle quali l'aria è più salubre. Per esempio da Ravenna verso sud, seguendo la costa, oppure nella costa Toscana. Ma per trovare aria veramente pulita bisogna spostarsi più lontano..
Purtroppo anche smettendo di inquinare, nelle aree come la Pianura Padana, non si potrà mai respirare aria veramente pulita poichè non c'è un naturale ricircolo d'aria.

Stefano Grillino 14.11.13 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo e esattamente come il duce la differenza che il duce e partito sano a fatto tanto pensioni , bonifiche citta intere e mille altre cose , per poi diventare matto . lui parte gia matto ...Speriamo bene

Michele Florio 25.04.12 18:38| 
 |
Rispondi al commento

Non mi è mai piaciuto chi, come tanti in questo blog, fa di tutta l'erba un fascio.
Posseggo da poco tempo un SUV e non credo di essere, solo per questo, un nemico dell'ambiente o, peggio ancora, un pericoloso assassino. Sono molto sensibile alle tematiche ambientalistiche e sempre molto rispettoso e attento all'incolumità delle persone che mi circondano. La zona in cui abito ha reso consigliabile l'acquisto di un mezzo del genere e comunque evito di uscire in auto ogni volta che è possibile. Se poi, un deficiente qualsiasi, incontrandomi in auto, deve sentirsi autorizzato a gridarmi dietro tutte le ingiurie di questo blog solo perchè ho un SUV, allora davvero esistono problemi ben più gravi dell'inquinamento atmosferico. Certi commenti fanno davvero ridere.

Giò Piromalli 21.05.10 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Certamente le auto inquinano,inquina pure il riscaldamento delle case,gli aerei che passano,gli inceneritori ecc...Perchè si parla solo delle auto? Se la polvere del deserto africano si è trovata sulle nevi alpine (solo perchè è colorata), da quante migliaia di chilometri possono giungere nelle città e nei paesi le polveri nocive? Sono certo che respiriamo anche le polveri delle esplosioni che avvengono nelle guerre in molte parti del mondo.
La protesta contro le polveri nocive deve diventare globale,diversamente a poco serviranno le iniziative dei vari comuni.
Genova ziotom1934

aldo cannavò, genova Commentatore certificato 05.03.10 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Non voto PDL e nemmeno PDmenoelle, leggo "Il fatto quotidiano" ed ho uno stipendio da operaio dipendente ma possiedo un SUV (almeno penso sia classificato SUV)! L'ho acquistato usato, altrimenti senza SUV a casa mia non ci arrivo. Non è tirato a lucido ma ha sempre quattro dita di fango! Prima dell'acquisto ho provato una Panda 4x4 (nuovo modello) ma grattava pure lei il fondo sulla strada. Cosa dovrei fare acquistare un'altra macchina da lasciare parcheggiata in paese e usarla per muovermi in città le poche volte che ci vado? Me la pagate e mantenete voi la seconda vettura?

Ferdinando D. 04.03.10 23:12| 
 |
Rispondi al commento

COMPLIMENTONI A QUESTA INIZIATIVA!
COS'ERA UN ANTICIPO DI PESCE D'APRILE?
C'è proprio gente che non sa cosa cavolo inventarsi se non queste buffonate!
Il problema non sono certo i suv, semmai chi li guida e non è capace (donne imbranate, giovinastri che si credono i padroni della strada, uomini di mezza età che si esaltano sul macchinone...).
Se sono in commercio vuol dire che c'è gente che li compera, non diamo sempre la colpa agli altri (le aziende, le industrie, le multinazionali, tutte entità costituite da uomini, non dimentichiamocelo!!!).
Vabbè, facciamoci quattro risate su questa goliardata (ridere fa bene) e finiamola qui!

Lorenzo S. 24.02.10 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Credo che ci sia una crociata contro i suv che sono appariscenti e basta. Non possiedo un suv e con il mio reddito annuo 45.000 lordi, credo che non riuscirò mai ad acquistarne uno, ma neppure audi o bmw o mercedes station o berlina. Quello che non capisco è l'acredine verso queste auto, alla fine il problema non è l'auto, ma l'utilizzo che se ne fa. Se abituiamo i nostri figli ad andare a scuola in auto, è inutile che parliamo di traffico; se abitiamo ad 1,2 km dalla scuola obblighiamo i nostri figli ad usare la bicicletta, tanto la usano per andare con gli amici fino ai 14 anni (poi useranno lo scooter) e così eviteremo traffico e inquinamento. Abbiamo paura che facciano brutti incontri, ma quando sono in giro dopo la scuola non ci importa più, perchè facciamo così? Ditemelo, perchè io mi fido nel prossimo?

Gianmario Re Fraschini 12.02.10 01:56| 
 |
Rispondi al commento

una decina di anni fa' c'erano le monovolume, grandi belle e molto consumose, l'aerodinamica faceva ridere, il peso peggiorava i consumi, ora ci sono i suv, domani chissà cosa s'inventeranno, fanno motori più efficienti, ma appesantiscono le auto, così i consumi rimangono gli stessi, ma la realtà è che il rendimento teorico massimo di un motore a benzina è pari al 25% mentre per un
motore Diesel è il 40%, entrambi i dati fanno abbastanza sorridere, ma gli stati si reggono sul gettito di questi affari assolutamente da 20esimo secolo, prima si fallisce prima cambia qualcosa.....

giovanni da penne 08.02.10 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho un SUV, è vero.Non me ne vergogno. Perdonatemi se le emissioni di co2 sono le stesse di una Audi A4/6 (quante ce ne sono in giro??) o di una Mondeo o di una Thesis o di una Mercedes classe E o di una Espace o di una normale Saab una subaru Legacy o volvo s60/v70...
Fermatele tutte allora, non solo i suv, che con la loro bassa percentuale, in diminuzione, sul totale parco viaggiante non possono certo segnare il destino della Terra.

David Valentini 07.02.10 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Premetto, possiedo una peugeot 307 SW con fap. Non ho comperato a suo tempo una prius perchè il concessionario non mi ha saputo dire cosa sarebbe successo dopo gli 8 anni di garanzia sulle batterie, quanto sarebbe costato sostituirle ecc...

Ok i suv inquinano di più di una utilitaria e per un uso cittadino hanno poco senso, ma che dire delle auto sportive o delle ammiraglie tipo mercedes S o audi serio 8 e via dicendo. Sono più ingombranti dei suv e non inquinano meno. Poi ci sono le monovolume, io avevo una lancia Z (convertita a metano) ma se fosse rimasta a benzina, non avrebbe fatto più dei 10 Km/l in città. Non facciamo demagogia. In usa hanno fatto suv ibridi che consumano come una utilitaria. Il problema non si risolve con RIDICOLE campagne anti SUV!!! Per me bisognerebbe dare incentivi solo per auto piccole e non potenti (se si va veloci si inquina di più, così come se si guida in maniera nervosa) e magari elettriche, far si che se c'è l'incentivo, non sparisca lo sconto del concessionario (come avviene ora, o l'uno o l'altro), vietare l'accesso ai centri storici e migliorare i servizi pubblici e le piste ciclabili. Obbligare la vendita di una percentuale di mercato di auto elettriche o ibride, questo obbligherebbe le industrie a produrne di più con conseguente diminuzione del prezzo e maggior appetibilità sul mercato.

Marco Cipressi 07.02.10 10:33| 
 |
Rispondi al commento

personalmente non ho nulla contro i possessori di SUV. Avrei molto da dire sui SUV, e cioè che sono un insulto al buon senso e un inno allo spreco; di spazio e di risorse. Però mi sembra che qui si stia sbagliando la mira. Come al solito sono i Governi che danno gli indirizzi e l'industria, così come i consumatori, si adegua. Basterebbe una piccola norma; che ne so... non possono essere messe in vendita mezzi che percorrino meno si 15 km/lt. É una stupidata, solo per fare un esempio. Però starebbe all'industria trovare un mezzo che soddisfi la voglia (leggittima) di chi vuole una macchina super pur restando nei limiti della legge. Avete presente le norme della F1? Ecco, così. E poi... venda il migliore.
Saluti a tutti.

Luciano Colletti G 07.02.10 09:26| 
 |
Rispondi al commento

PARLIAMOCI CHIARO...anche x tutti quelli che difendono i suv...IL SUV E' UNA MACCHINA INUTILE!!...

IN CITTA è impossibile parcheggiarla ed ha la manovrabilità e i consumi di un camion!...è morte sicura x il pedone investito da un suv...per non parlare di incidenti frontali con macchine normali...

SULLE STRADE EXTRAURBANE dovrebbero cmq seguire l'andatura delle utilitarie...anche se regolarmente e arrongantemente sorpassano(è la prerogativa di chi la compra)...ricordo a tutti i possessori che con un baricentro cosi alto la perdita di controllo comporta schianto sicuro!!

IN AUTOSTRADA non puoi superare i 130...ha un aerodinamica da schifo, un peso de carroarmato e gomme da formula 1...IL TUTTO X TRASPORTARE NELLA MAGGIOR PARTE DEI CASI UNA SOLA CAZZO DI PERSONA...si e no 80 kg!!

SULL'ASFALTO la tenuta rispetto a vetture di pari valore berlina o station è pessima...infatti x cercare di ovviare un pò il problema vengono dotate di gomme di misure spropositate!

IN FUORISTRADA è impossibile andarci...a parte essere poche le strade bianche percorribili è troppo larga!

SULLA NEVE...e qui viene il bello...è inguidabile pur essendo un 4x4!!...troppo pesante con gomme troppo larghe...e abitando in montagna ne ho visti di piccioni impiantati col suv!

e per quelli che dicono che xò ci possono caricare quello che vogliono allora rispondo che x quella volta ogni morte di papa che la sfrutti tutta fai come i tedeschi...macchina normale e gancio traino...quella volta all'anno che ti serve spazio attacchi il carrello...E CI CARICHI 3 VOLTE TANTO CHE DENTRO UN SUV!!

infine ricordo a tutti i possessori che PROBABILMENTE I SUV NON MI STAREBBERO COSI' TANTO SULLE BALLE se non fosse che il 90-95% dei possessori sono degli arroganti totali sulla strada e sicuramente anche nella vita...sono i piu incivili...li trovi spesso anche sui parcheggi x gli handicappati...x la quale io ho gia proposto su questo blog di prevedere il reato penale x tale infamia!


william v., rovereto (TN) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.10 19:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il SUV e lo status simbol dell'elettore del pdl.
difatti il proprietario e all'80% un evasore fiscale visti i redditi in Italia dove piu dell'ottanta per cento dichiara di guadagnare meno di 15,000 euro l'anno.
in piu e uno che se ne frega dell'incolumita degli altri,perche lui e al sicuro dagli incidenti magari provocati dalla sua stessa strafottenza all codice della strada.

dudek p., bergamo Commentatore certificato 06.02.10 17:21| 
 |
Rispondi al commento

posseggo un suv datemi addosso allora .
in primis non ho grossi problemi se mi mettono il superbollo , e in secondo penso di non violare nessuna legge se circolo dove e' consentito.
cosa faccio di cosi galeotto da meritarmi la fustigazione ?
lavoro 10 ore al giorno sabato compreso e se riesco a rimanermi due soldi per togliermi qualche soddisfazione non dovrei farlo?

fabrizio mamini 06.02.10 17:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cazzate!
il SUV e' una macchina fantastica, e' alta permettendo una piu' agevole guida e una visione dei laterali della strada.
E' piu' comoda per te che la guidi e per i passegeri, e' piu' funzionale perche oltre ai bambini e tutta la famiglia ci carichi di tutto senza farti venire il mal di schiena da portabagagli.
Personalmente la trovo anche piu' bella della berlina o del monovolume.

Le emissioni? indegne, ma lo sbaglio non e' del consumatore (mica e' colpa nostra se li fanno partira 2000cc), e' dei governi che anziche dare degli incentivi a pioggia per le immatricolazioni, e aiutare con leggi e leggini i vari produttori di petrolio dovrebbero fare un solo ed unico incentivo per le macchine elettriche.

Datemi un SUV elettrico!!!!

Marco Denun 06.02.10 15:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono daccordo che i suv sono solo una moda, pero' non diciamo balle! Sicuramente il suv emette meno co2 di auto di 25 anni fa. Dove abito c'e' un signore che possiede una vecchia fiat uno del 81 diesel non vi dico il fumo ed l'odoraccio che emette rispetto ad un altro mio vicino che possiede un suv odori zero fumo zero ad occhio credo che sia piu' nociva la fiat uno. Nn prendiamocela solo con i suv ma anche con veicoli euro0

gabriele barone 06.02.10 15:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La verità è che si sono impigriti tutti quanti...in un paese o città vanno benissimo mezzi elettrici ma anche quelli a pedali oppure semplicemente le gambe! non c'è bisogno di questi bestioni che pesano quanto una ruspa...invece per fare bella figura tutti si comprano sti bidoni di suv...si lamentano tutti quanti delle malattie e si riempiono di medicine e schifezze del genere..
non più possibile respirare bene...cosa gravissima perchè dal respiro dipende moltissimo la qualità della vita. basta con le macchine! andate a piedi o con la bici! ci guadagnamo tutti quanti, in ogni senso!

Pasquale D. Commentatore certificato 06.02.10 15:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solo un appunto, le auto rappresentano il 25% delle emissioni dovute all'uomo, che a loro volta rappresentano il 3,5% delle emissioni di CO2 nell'atmosfera. Mi sembrava necessario precisarlo...

Manuel Callegari 06.02.10 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Tipico ceffo/a da putanSUV:
- Telefonino perennemente incollato all' orecchio.
- Occhiali scuri rayban o simile.
- Se donna, tutta pittata in viso, unghie lunghe e pittate, con cicca in bocca e aria trasognata simil vip, mutande tanga.
- Il Giornale o Libero sul sedile a fianco.
- Parcheggio in doppia o tripla fila tanto IO pago.
Questi sono i ceffi/e da....putanSUV!

dr. Hause 06.02.10 13:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

si sentono onnipotenti anche sulla strada, l'importante è prevaricare, più sono gnomi e più probabilmente hanno un'auto gigante..POVERI!

sabrina rampiconi 06.02.10 13:28| 
 |
Rispondi al commento

L'articolo completo scritto da Daniel Monetti di TERRA! a questo link:

http://www.camminandoscalzi.it/wordpress/emergenza-inquinamento-terra-multa-i-possessori-di-suv.html

Camminando Scalzi.it 06.02.10 13:19| 
 |
Rispondi al commento

perche' non date un'occhiata ai dati storici?
http://motocivismo.it/wiki/doku.php?id=storicoaria

andrea trentini 06.02.10 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Desistete!!! Non convincerete mai un possessore di SUV a cambiare auto. Sono persone disturbate mentalmente, portatori di patologie cerebrali gravissime quali complesso di inferiorità, impotenza, fissazione sulla anormalità dell'organo sessuale (membro piccolo e retrattile) etc... Non c'è nulla da fare, se non rassegnarsi. Se potessero, in quanto alla moda o glamour o "in" che dir si voglia, viaggerebbero con un autobus di 50 posti.

Chiara Mente Commentatore certificato 06.02.10 12:56| 
 |
Rispondi al commento

una città come bologna commissariata sarà messa in ginocchio e diverrà irriconoscibile quando si andrà ad elezioni!

gennaro esposito 06.02.10 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Tanti anni fà, avevo un' auto a gas.
Vi applicarono un superbollo perché risparmiavo rispetto alla benzina.
Presi un'auto a gasolio.
Vi applicarono un superbollo perché il gasolio, costava molto meno della benzina ed io risparmiavo.
Perchè si fanno scrupolo per mettere un superbollo ai suv?
Io, ci metterei un superbollo e l'obbligo di applicare al parabrezza, la copia della denuncia dei redditi.
Perché i suv, in granparte, li hanno LORO

antonio d., carrara Commentatore certificato 06.02.10 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Il suv è una gran bell'auto, puoi farci un po' di tutto, i centodieci ad ostacoli, il salto in alto, perfino del sesso spinto correndo dietro alla donna (o di questi tempi cio' che più ti piace o riesci a rimorchiare,)tutto questo dentro, non fuori, vista da fuori puoi apparire come uno abbiente (perchè è importante cercare di essere più del vicino), vista da fuori (e tu sopra non dentro) riesci persino ad essere qualcuno, ti vedono, sopratutto ti sentono (tra rumore e puzzo),
poi se riesci a comprarti quello americano, che i marines usano nel deserto, mentre tu cerchi di passare in corso buenos aires a milano, uno dei posti a più alta densità di popolazione d'italia,
sei uno che la gode alla grande, non ti serve a nulla, ma godi nel farti vedere, ed alcuni si divertono persino a truccare sti cioccoli, li alzano li potenziano..... spero investano i loro figli mentre fanno manovra, così almeno ci ripensano....
questo è il paese di "sta bene rocco sta bene tutta la rocca" ed è anche il paese del" c'è la legge ma è per gli altri, io sono al di fuori di queste baggianate...)
dovrebbero pagare il 100% di iva sti deficienti !

giovanni da penne 06.02.10 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, io possiedo un SUV, un 7 posti, ho 4 figli poi ci sono io ed infine mia moglie, lo utilizzo per la famiglia (numerosa) e spesso per andare in mezzo ai campi per tracciare le quote di certi impianti (fotovoltaici) in mezzo ai campi, ora per me il SUV rappresenta sia lavoro che famiglia, dove li metto 4 figli ? e con cosa vado in mezzo ai campi ?!?

Simone N 06.02.10 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'altro aspetto negativo dei SUV è che se hai la sfiga di avere un incidente con uno di questi eco mostri, tu sei sicuramente morto, mentre il proprietario del SUV, a stento se ne accorge.
Del resto come si può rinunciare al SUV per accompagnare i bambini a scuola, quando questa dista quasi 800 metri da casa? E come si farebbe a parcheggiare sui marciapiedi? Ma scherziamo? ... L'importante è apparire, tutto il resto non conta un piffero.. che tristezza...

Luciano Dettori 06.02.10 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Io penso che i SUV siano dei veri e propri aborti, i peggiori oggetti del piacere che l'industria automobilistica abbia fatto. nella mia provincia c'è gente che digiuna o si finge disinteressato a spendere per i figli solo per dare sfoggio di questi catafalchi. E pensare che sono molto pericolosi nella circolazione quotidiana. Sono infatti 4 gli incidenti che ho avuto modo di constatare tornando a casa dal lavoro: la peggio ce l'ha sempre chi viene tamponato da questi mezzi (...e non vi dico in che stato). Un paio d'anni fa un ragazzo (sotto effetto dell'alcol) ha falciato un intera famiglia rendendo orfana una bimba in tenera età; un mese fa una donna, che dice di non essersi accorta di nulla, è riuscita ad abbattere un palo della luce in un parcheggio pubblico in centro paese. Fate Vobis...

Claudio - BG 06.02.10 10:31| 
 |
Rispondi al commento

AUTO = CASA
Una volta l'auto serviva per andare da un posto ad un altro. Adesso che passiamo più tempo in auto che in qualsiasi posto desideriamo andare, stanno diventando esse stesse casa: grandi, spaziose, impianto stereo che nemmeno a casa, Tv digitale, vetri oscurati, angolo bar.... quando arriveranno a metterci il cesso e un balconcino per stenderci i panni il lavoro sarà concluso

Patrick D. Commentatore certificato 06.02.10 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Credo che nel deserto il suv sia utile, ma nelle strade nostre, specialmente nelle città a che serve.
E' uno status simbol. Come comferma il commento di Pinco Pallino. I poveracci, quelli che hanno magari una Punto, stiano al loro posto e non si permettano di disturbare. Imparino piuttosto a guidare che diavolo!!!

Maia T., Como Commentatore certificato 06.02.10 09:24| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
FACCIAMO A MENO DEI SUV,VETIMO NON SOLO CONLE FALSE MULTE CHE DEVONO PASSARE ANCHE CON LE MULTE VERE,CHE UCCIDONO TUTTI NOI
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 06.02.10 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Non è corretto vietare a furor di popolo i SUV o peggio ancora sgonfiare gomme o danneggiare l'altrui proprietà. Bisogna disincentivare il loro acquisto ed il loro uso con superbolli, toste tasse di accesso ai centri cittadini, mega-assicurazioni. Anche chi ha i soldi che gli escono dalle tasche, a questo punto, si indirizzerà su un'altra vettura meno ainquinante e di impatto ambientale nei centri cittatini !

roby b., Trieste Commentatore certificato 06.02.10 07:51| 
 |
Rispondi al commento

Questo è il link ufficiale relativo alla guida circa i consumi e le emissioni di anidride carbonica (CO2) delle automobili nuove del mercato italiano, i dieci modelli meno inquinanti, a gasolio e a benzina, consigli pratici su come guidare e come fare una corretta manutenzione della propria vettura per risparmiare carburante e limitare la produzione di gas nocivi per l'atmosfera.

Sono queste le principali informazioni contenute nella "Guida al risparmio di carburante ed alle emissioni di CO2 delle autovetture", realizzata dal Ministero delle attività produttive insieme al Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare ed al Ministero delle infrastrutture e dei trasporti.

L'iniziativa, prevista da una direttiva europea, mira a rendere gli automobilisti più responsabili rispetto alla tutela dell'ambiente, favorendo un acquisto consapevole di autovetture nuove con lo scopo di contribuire alla riduzione delle emissioni di gas serra e al risparmio energetico. A questo fine, nella pubblicazione, vengono brevemente illustrati i gas ad effetto serra e le conseguenze sui cambiamenti climatici, le iniziative internazionali per affrontare il problema, i danni all'ambiente provocati dal settore trasporti.

http://www.mit.gov.it/mit/mop_all.php?p_id=05645

rolla lorenzo 06.02.10 07:01| 
 |
Rispondi al commento

Chi volete che possegga un SUV ? Che personalita`, se non con una certa arroganza , puo` essere quella di un propietario di un SUV ? Cassoni con luci tirati a lucido, veri e propri tanks del deserto . Dovrebbero pagare tutto 3 volte in piu` tutto dall` assicurazione , al carburante .... alle mute x divieto di sosta questi ammassi di lamiere con sportelli e ruote . Sono solo un fastidio, specialmente quando a guidarli c`e' qualcuno che non arriva nemmeno al parabrezza . Oppure di notte ti arriva da dietro con i fari da UFO e non riesci a vedere piu`niente, e imprechi per non avere un mitra o una granata con te . Allora tapino cerchi di farti a dx per far passare quel fastidio di falso progresso . Quanti ne vedo sulla Gardesana ... e le pattuglie , fan finta di non vederli !

yumoto hakone 06.02.10 04:52| 
 |
Rispondi al commento

mi sto chiedendo...a quando la prossima legge che investa gli interessi di tutti gli italiani separati, divorziati che devono il mantenimento alle ex mogli? e magari che risparmi solo i mariti con fasce di reddito medio alto..certo.
ci vorrebbe proprio una bella leggina così...sai che sollievo per qualcuno di questi tempi...

eppoi mi chiedo...ma per quale alchimia italica quello che per tutti è reato e peccato per il nostro Primo Ministro si trasforma in virtù? lui viene incriminato di reati ed è il giudice che finisce sotto processo...anzi..l'intero magistero..la belva che non si sazia mai e lo perseguita da anni.

lui si porta le escort a palazzo, alla faccia della fedeltà coniugale ed è subito mito, lui macho italiano che li rappresenta tutti.

vuoi mettere con lo squallore di Via Gradoli il bel Palazzo Grazioli? già solo questo fa la differenza tra lui---e gli altri infedeli.

quando c'è di mezzo lui, tutto si trasforma, si riveste di una luce diversa, dove c'è il buio entra la luce. una luce accecante...per la maggior parte degli italiani...ahimè.

dalle mie parti si dice che i soldi fanno andare l'acqua per in sù..è proprio vero. è la legge di mercato, che col suo braccio lungo oltre i prodotti abbraccia anche gli uomini che sul mercato stanno.

immaginate per un istante un poveraccio come tanti, che spunti fuori e dica quello che dice il nostro premier...una delle tante cose che dice...non so...chi scrive di mafia lo strozzerei.. per esempio

la prima espressione che mi viene da dire è ...ma chi è questo... ma che dice? ma che vuole?

e invece l'Italia canta ..Osanna...ebbè! non c'è speranza, no, gli italiani se lo meritano. se lo tengano. la storia è una vecchia signora che si attarda a scrivere, ma quando lo farà finalmente sarà chiaro quello che ci sta succedendo.

Elena Monti 06.02.10 03:07| 
 |
Rispondi al commento

scusate una domanda:chi l'ha detto che un suv inquina più di una macchina media o piccola?lo chiedo perchè mi sembra ridicolo fermarsi alla logica macchina piccola-minor inquinamento e suv-maggior inquinamento.e poi che male c'è nel possedere un suv,sinceramente non lo capisco....

devis q. Commentatore certificato 06.02.10 03:03| 
 |
Rispondi al commento

Ma la finite di rompere le scatole con questi SUV?

il SUV e' l'unica difesa al modo di guidare italiano!

Almeno nel SUV mi sento sicuro quando un deficiente mi si incolla al parafango posteriore e freno, si fa male lui :)

Imparatevi a portare le macchine invece di scassare per i SUV.

pinco palllino 06.02.10 02:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dovrebbero vietare l'ingresso dei Suv nelle città. Tanto dove cazzo vai con quella macchina che non riesci nemmeno a parcheggiare se non sul marciapiede.

Mauro Moraschini, Belgioioso (PV) Commentatore certificato 06.02.10 00:32| 
 |
Rispondi al commento

Les Dégonflés

Si fanno chiamare Les Dégonflés, gli Sgonfiati. Sono un gruppo di ventenni parigini, reduci delle battaglie «anti-pub» (sfiguravano con lo spray i cartelloni pubblicitari), che ora hanno scelto un nuovo nemico, i Suv. «Chi usa un' auto 4x4 in città sa bene di inquinare due volte di più degli altri veicoli, ma se ne infischia - ha detto a Libération il portavoce dei Dégonflés -. E noi gli sgonfiamo le gomme». La prima azione lunedì scorso, nel quartiere di Saint-Germain. «Eravamo cinque. Tra le 22 e mezzanotte, abbiamo sgonfiato sei 4x4. La cosa più difficile è non fare scattare l' allarme, che suona appena l' auto cambia equilibrio. Allora usiamo le valvole delle pompe di bicicletta, che tolgono l' aria lentamente: facciamo un giro, torniamo dopo un quarto d' ora e le gomme sono a terra». Prima di passare a un' altra auto (il comune di Parigi aveva anche pensato di vietare ai Suv l' ingresso in città), gli Sgonfiati lasciano un volantino firmato «Praticamente chiunque sia dotato di un apparato respiratorio».

http://degonfle.blogg.org/

manuela bellandi Commentatore certificato 05.02.10 23:24| 
 |
Rispondi al commento

domanda : se ho i soldi e posso permettermi di tenere aperto il rubinetto dell'acqua finoa quando finisce ? ( tanto l'ho pagata vero ? ..)
e quando l'acqua finisce che ti bevi ? i 20 euro ?
Troppe persone ragionano ancora così ....

scalvini alex 05.02.10 23:07| 
 |
Rispondi al commento

IO POSSIEDO UN SUV.
PERCHE' DOVREI ABBANDONARLO ?
MA L'ITALIA COME FUNZIONA...
NON SI POSSONO SUPERARE LIMITI DI VELOCITA' EPPURE ESISTONO AUTOVETTURE CHE VIOLANO DI GRAN LUNGA I LIMITI.PUBBLICIZZANO LE AUTO PER LA LORO POTENZA E POI TI LEVANO I PUNTI SE VAI A 82 KM ORARI(E'SUCCESSO A ME .LIMITE 70KM ,IO ANDAVO A 82KM.CONSIDERATA ALTA VELOCITA').NON L'HO OMOLOGATA IO LA MIA SUV.L'HO SOLO PAGATA,E ADESSO ME LA VOLETE PORTARE VIA.
SONO D'ACCORDO,MA DOVETE RIDARMI I SOLDI CHE HO SPESO PER L'ACQUISTO.

ROBERTO D'ETTORRE, LATINA Commentatore certificato 05.02.10 22:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 



Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori