Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Un Paese senza gravità


Vincenzo De Luca: denunceremo padre Zanotelli
(08:17)
De_Luca_Zanotelli.jpg

Oggi l'arresto di Balducci presidente del Consiglio superiore dei lavori pubblici e le dimissioni di Bertolaso. Ieri le dichiarazioni di Ciancimino sulla nascita di Forza Italia con la benedizione di Provenzano. Nulla ci turba. Il Paese è in uno stato di trance onirica. L'Italia è un Paese senza gravità, che sfida le leggi della fisica. Leggero. Qualunque cosa succeda ha un'importanza relativa o nessuna importanza. L'italiano non pensa, funziona. Quello che è vero ora sarà falso domani e viceversa. In una sequenza senza fine. L'italiano non si fida di nessuno e prima di tutto di sé stesso. Quando qualcuno lo inganna è soddisfatto, ha l'ennesima conferma delle sue intuizioni. Questo vale anche per ciò che lo riguarda. Se sbaglia, si perdona subito. Le scuse più varie, con le quali è abituato ad autoassolversi dalla nascita, non gli mancano, dalla (sempre benedetta) "mancanza di alternative" a "lo fanno tutti".
L'italiano vive in un luogo che chiama Italia o, se audace, Patria. In realtà non ne conosce la Storia e neppure la geografia. Sa quello che deve sapere. Il resto lo impaccia, lo vincola, lo trattiene al suolo. La mafia, il potere del clero, la massoneria deviata sono argomenti che gli danno l'orticaria. Se milioni di persone votano Berlusconi una ragione ci sarà. Se lui non la conosce non è importante. Basta che la sappiano gli altri. E' un eterno fanciullino che gioca con balocchi da grandi come un SUV o una escort quando se li può permettere, e se non può è capace di minacciare (solo minacciare) la rivoluzione.
Chi ne conosce l'indole lo può controllare con facilità. Non è, come si pensa, indisciplinato o anarchico. Regalategli uno scacciapensieri e lo farete felice. La parola che più odia è responsabilità, se qualcuno lo solleva dalle sue responsabilità può diventare Duce, presidente del Consiglio o sindaco di Salerno. Chi invece (la solita eccezione che conferma la regola) vuole prendersi delle responsabilità è pericoloso, ed è giudicato come un vero e proprio irresponsabile. L'italiano non è asociale, di fronte a uno scempio ambientale o a un furto verso la collettività si indigna in modo sufficiente per richiedere ad alta voce l'intervento delle autorità competenti. Del resto, se non intervengono loro perché dovrebbe farlo lui? Se il Parlamento nega l'arresto di Cosentino ci sarà un motivo. La piazza è sterile, perché sbracciarsi all'aperto per i nostri diritti? Meglio affidarsi a un segretario di partito. Uno qualunque con la garanzia che comunque nulla cambierà. L'italiano vota di pancia, non di testa. Se lo stomaco rimane pieno, il voto era giusto. Non canta l'Inno di Mameli, ma "Volare" di Domenico Modugno. "Poi d'improvviso venivo dal vento rapito, e incominciavo a volare nel cielo infinito...".

 Iscriviti al MoVimento 5 Stelle
Nome: Cognome:

Copia il codice HTML e incollalo nel tuo sito web
E' disponibile DemoCRAZYa2009, diario politico di un anno italiano, di Marco Travaglio. Acquista la tua copia.

10 Feb 2010, 15:28 | Scrivi | Commenti (1200) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Chi legge queste note certamente conosce la situazione di Salerno e saprà che alcuni giorni di pioggia sono stati sufficienti ad annientare l'acquedotto cittadino, lasciando a secco la popolazione (per ripristinare la normalità si parla di lavori di un mese o poco più, salvo complicazioni). Ebbene tutto ciò non ci meraviglia perché da lustri, il sindaco Vincenzo De Luca eludeva la necessità di radicali interventi di adeguamento della rete idrica, facendo... rattoppi. Nostante i comizi trionfalistici e le grottesche opere pubbliche che il Comune varava per conquistare il consenso degli ingenui, oggi vediamo i risultati di tanto attivismo. Malgrado tutto, DeLuca continua a defilarsi dietro improbabili "che c'entro io?", "che colpa ne ho?" ecc. Non vorrei che l'Amministrazione stia ponendo le basi per approvare la tanto paventata privatizzazione dell'acqua. Sollecitiamo un intervento della magistratura affinchè faccia luce sulla circostanza,individuando responsabilità e negligenze.

daniele della rocca 21.11.10 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sottoporre un altro aspetto relativo ai negozi di venezia centro storico, dove vivo e lavoro.
Ci sono delle Calli (calle dei fuseri, strada nova, ecc. tanto per citarne alcune) dove purtroppo ormai non esistono più i vecchi negozi di fruttivendolo o salumiere o macellaio perchè evidentemente i supermercati e gli affitti troppo, troppo, troppo (non è un errore) cari, non ne permettono la sopravvivenza, non c'è niente da fare. Quello che però non riesco a capire è come mai in un calle di 100 metri possano aprire 3 o 4 negozi di borse cinesi tutte uguali, identitiche. Aperti 12/14 ore al giorno 7 giorni su 7. Spesso vuoti di acquirenti. Possibile che nessuno, tra Finanza, comune, provincia, inps, inail, vigili, si sia mai chiesto: - ma come cazzo fanno a vivere ?? Non è che forse usano queste attività commerciali (??) come lavatrici di denaro sporco?
Invece che darmi una multa perchè il cane era mollato, o perchè con una barchetta con un motore da 15 cavalli andavo a 16 km all'ora anzichè a 10, non potrebbero andare a controllare i registri fiscali di queste "società" ?

guido bertotto 16.02.10 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Fermate Fazzone, nella provincia di Latina, già in molte zone nelle mani della camorra, c'è un senatore del Pdl a nome di Claudio Fazzone, guarda caso di Fondi, è anche presidente di AcquaLatina e vorrebbe canditarsi alle regionali del Lazio con la Polverini. Fermatelo voi se potete.

temis lucchetti 16.02.10 02:16| 
 |
Rispondi al commento

Siamo contro i regimi regali e non vediamo l'ora di sposare un Re. Cosí siamo. La colpa non ce l'ha il Berlusconi di turno, a mio avviso, lui è uno che ha appreso bene come godere dell'ignoranza di un popolo, furbo lui. Sino a quando gli individui non cambiano la loro maniera di vivere, della serie: si puo cagare tranquillamente anche senza carta igienica, non succederá nulla, non ci salveremo dagli abusi che si perpetuano da millenni. (Si baciano ancora gli anelli dei Papi di turno! Che vergogna!) Bisognerebbe cominciare a eliminare dal vocabolario un mucchio di parole inutili, la prima che dovrebbe sparire è la parola POVERO. Non si puo far nulla sino a quando il genero umano pensa che un individuo è povero solo perchè non caga in un cesso di ceramica. Ci si é dimenticati della ricchezza interiore? Saremmo milionari se faccessimo funzionare il senso comune dell'intelligenza. Uno come Berluska non potrebbe arrivare nemmeno dietro al giardino di casa sua (che lui ci ha anche il giardino, quanti lo invidiano?). Non posso far a meno di chiedere: ma chi cazzo l'ha votato? Siamo responsabili dei nostri atti cosmici. Baciare la mano ingioiellata di qualcuno significa accettare l'idea di schiavizzare un uomo, cacciarlo sotto terra, e dormire tranquilli. Quando vedró gli individui disfarsi dell'oro che tengono ben saldo alle dita che hanno avuto la fortuna di avere, allora forse crederó di nuovo nella forza dell'intelligenza delle masse popolari. No ai Teleton, signori, falsi luoghi di buonismo da quattro soldi. Con l'anello del Papa si salva Haiti, lo sapevate? Forse quel dito deve cadere, onde evitare i Berlusconi di turno.

anna assenza 15.02.10 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti, e buongiorno a te Beppe. Dunque colgo l'occasione per segnalarvi l'iniziativa della nostra azienda contro la disoccupazione. Se vorrete far girare il messaggio, mentre diamo risposte qui, magari si riesce anche a trovare un lavoro. un abbraccio a tutti e buona giornata. Ecco il sito web da visitare: www.techandpower.com
Ora possiamo riprendere la discussione.
Graziano

Graziano A. 15.02.10 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Mah! di fronte a certi fatti (migliaia oltre quelli citati), mi par che l' italiano sia solo una gran fesso e basta, buono solo a lavorare per mantenere centurie coorti legioni di ignobili parassiti... E incapace di "fare" peh! e di procurarsi alfine degli antiparassitari efficaci.
Con smisurata disistima per uno Stato che non ha nemmeno il coraggio e la dignità di fallire.
rredini

romano mm redini, Lido (Lucca) Commentatore certificato 14.02.10 22:58| 
 |
Rispondi al commento

Risposta a Patrizia B.
Hai scritto Viva l'anarchia. Sai almeno che cos'è? Te lo dico io: è un incrocio senza semaforo dove ognuno vuole avere la precedenza e provoca ingorghi. Se un giorno ti capitasse di rimanere ingolfata nel traffico sono certo che ti lamenteresti per la mancanza di un vigile capace di ristabilire la viabilità. Mi fai pena!

salvatore fiorillo 14.02.10 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Un paese senza gravità.
Ieri sera ho guardato un film "V" per vendetta".
Mi sembrava di assistere al momento nel quale stiamo vivendo. Solo che lì a Londra c'era un tale che girava con una maschera e faceva il "castigatore". Noi abbiamo solo te Beppe che purtroppo non hai pugnali e spade per eliminare questa bruttissima classe politica, ma sappi che anche con le parole prima o poi si riuscirà a combinare qualcosa. Infatti alla fine del film tutta la popolazione che prima era diventata indifferente e apatica si è ribellata contro l'autoritarismo. Speriamo che succeda anche qui magari senza spargimento di sangue.
Ciao nonna lidia

lidia s., venezia Commentatore certificato 13.02.10 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Brava Sonia Alfano, anch'io rifiuto di votare un inquisito dopo tutte le volte che ho sentito Di Pietro tuonare contro quelli del PD e del PDL.
Le strategie di partito non gli permettevano di fare altrimenti? Allora siamo alle solite

Alba Catuzzo 13.02.10 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe mai possibile che uno come questo De Luca, che ha certamente fatto degli studi e non è certo uno sprovveduto, affermi in buona fede che per denunciare i ladrocinii pubblici si debba prima indossare il saio del santo Francesco? Beppe Grillo se è ricco gli sta bene! E' il più grande attor comico del XX secolo, costretto a darsi alla politica nel XXI per l'ostracismo del reo confesso Craxi e per amor di patria. Chi vuol dunque sviare questo De Luca? Il popolo bue? Certo se le elezioni eleggono certe maggioranze De Luca evidentemente fa bene i suoi conti. Ma attenzione, certo voteremo per l'IDV, ma De Luca sappia che la sua carriera politica sarà poi senza respiro.

telocaccio giovanni 13.02.10 13:41| 
 |
Rispondi al commento

All'Italiano medio dategli Facebook ed una partita di pallone ed è già tutto a posto. Me lo immagino lì a guardare la partita in pantofole fregandosene di tutto, l'importante è la partita, o il grande fratello per i medio/grandi, facebook per i più piccoli....

Elisa ., Siena Commentatore certificato 12.02.10 22:32| 
 |
Rispondi al commento

Di Pietro e De Luca...
ragazzi dopo aver ascoltato Di Pietro che ci ha spiegato perchè appoggerà De Luca io lo voterò.
L'alternativa è dare la Campania al PDL ( e a chi è diietro di loro). Stiamo commettendo lo stesso errore delle elezioni politiche dove l'astensionismo ha regalato il paese alla PDL e a quei coglioni di leghisti! E non mi venite a dire che adesso abbiamo il candidato perchè alla fine conteremo il nostro grande risultato (0,5 - 1%) con grande goduria della PDL e dei Casalesi!

SILVIO C., Castellammare di Stabia Commentatore certificato 12.02.10 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Dopo "la svolta di Salerno" mi sono preso una pausa di riflessione. Mi sono documentato, ho sentito, ho letto. Ho pensato: se Di Pietro ha fatto questa scelta ci sarà un motivo. Ma un Motivo con la M maiuscola. Non l'ho trovato. Se devo passare da opposizione ad alternativa posso benissimo votare PD o UDC. Se alle ultime elezioni ho votato IDV è perchè credevo che ci potesse essere una alternativa pulita. Anche a lungo termine, non è una questione di tempi ma di idee e di etica. Mi sento come una persona tradita dal suo migliore amico, quello in cui credeva di più. E sono amareggiato, perchè adesso mi sento davvero senza più speranza. (politica, naturalmente)
A Di Pietro dico: -4 (voti).
Non sono tanti, ma questo è quello che valgo.

Luciano Colletti G 12.02.10 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Beppe! Porca puttana! Però Di Pietro ti aveva contattato!
Sei stato tu (non proprio tu, quanto piuttosto i grillini) a dire di no!
Così ci frammentiamo sempre di più e facciamo un solo ed unico gioco moooooooolto gradito! Indovina a chi!
Pensa che forza invincibile, piena di giovani e nuove energie, che saremmo stati assieme...

Vittorio Cajò 12.02.10 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace; nelle ultime tornate elettorali avevo votato per Di Pietro, ora non ce la farò più. Anche lui si è fatto fagocitare dal sistema dei giochi di palazzo.
De Luca fa troppo schifo e non basta turarsi il naso per non sentire la sua puzza. Appartengo a quella sempre più sparuta schiera di italiani che si indignano davanti a chi sta nella politica come in una associazione a delinquere.
Non faccio di nessun colore un mito, ma vorrei farmi rappresentare da persone oneste, E NON NE VEDO PIÙ NESSUNA ALL'ORIZZONTE!

Antonio S., Città della Pieve Commentatore certificato 12.02.10 17:04| 
 |
Rispondi al commento

alle persone dell'Aquila chiediamo scusa per
quei vermi schifosi che vi hanno deriso.
il padreterno non ce, se no dall'alto della sua
potenza dovrebbe stritolare questi luridi vermi
e tutte le loro famiglie per generazioni.
ma il bello è; che tutti quei pezzenti schierati
in pompamagna difronte alle bare dei morti Aquilani tacciono non parlano fanno ancora più schiofo.
presidente della repubblica delle banane prenda
posizione, altrimenti lei si deve ritenere concusso con questi animali politicanti associati,per dirla in una parola ladri bastardi autorizzati,non basta più dire è stato votato, lei lo sa meglio di noi che tipo di pezzenti luridi bazzicano la polica.

galletti claudio 12.02.10 11:27| 
 |
Rispondi al commento

E' vero beppe, il carattere di molti italiani e quello che dici tu, ma non dobbiamo dimenticare che il nano possiede tutta l'informazione, o quasi, e riesce a peggiorare i difetti già notevoli degli italiani, e a sfruttarli in suo favore.
Ormai non và più di moda , ma il conflitto d'interessi è il problema dei problemi.
la televisione è l'arma più potente che esista, altro che le bombe atomiche!
Togliete le televisioni al nano e nel giro di 6 mesi nessuno si ricorderà nemmeno più il suo nome, è SICURO!!!

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 12.02.10 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Se qualcuno e' stato arrestato significa che qualcosa forse funzione in questo paese. Se poi vogliamo entrare nel merito dei fatti e diventare tutti investigatori io sono disposto a farlo anche gratis per amor di patria ma dovremmo pur sopravvivere noi schiavi del capitalismo.

Diego Fanelli 12.02.10 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Bel post!

Maria Pastore 12.02.10 09:24| 
 |
Rispondi al commento

L'italiano è più che maturo: è marcio!
Battutaccia a parte credo che il nostro popolo, a cui sento di appartenere, ne abbia viste (nei secoli) di tutti i colori e che abbia, per questo, sviluppato un meccanismo di difesa basato sul "vivi e lascia vivere".

M. Mazzini 12.02.10 07:56| 
 |
Rispondi al commento

Perchè la protezione civile si deve occupare del G8?
Non dovrebbe occuparsi di terremoti, di ricostruzione, di frane?

vito. farina Commentatore certificato 11.02.10 23:23| 
 |
Rispondi al commento

Questo sindaco che definisce gli studiosi non allineati al suo inimitabile pensiero "professori di violino" e che a proposito di nucleare cita Veronesi come un vangelo, lo sa che Rubbia non è d'accordo? Forse quest'ultimo conosce l'atomo e le sue implicazioni meno di Veronesi? Anche Rubbia è un professore di violino sia pure con Nobel? O il professore di violino, anzi di trombone, è questo sindaco tuttologo e di un'arroganza iperbolica?
E pensare che Di Pietro chiede all'IDV di votare costui...ma mi faccia il piacere!!!
Invece di denunciare padre Zanotteli pensi a risolvere i suoi (pesanti) problemi di giustizia e si tolga dai piedi.

Clarus Clarus 11.02.10 22:37| 
 |
Rispondi al commento

Hanno arrestato un boss dei Casalesi di cognome fa De Luca...non è un parente di questa faccia da delinquente??cordiali saluti da ceppaloni

andrea c., varese Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.10 21:24| 
 |
Rispondi al commento

Strani gli Italiani.Decenni d’ingiustizia sociale,d’iniqua tassazione,di debito pubblico alle stelle, i pregiudicati auto eletti in parlamento,di attentati alla Costituzione,di furbi del quartierino,di cementificazione selvaggia,di scuole che crollano e di case invivibili.Decenni di privatizzazioni,di (im)prenditori senza scrupoli,di pseudomanager che licenziano solo per nascondere la propria incapacità professionale,di truffe ai danni dei risparmiatori,di vite negate e diritti calpestati. Decenni di cancro alla diossina,al benzene,all’eternit,alle polveri sottili,di verdure ai metalli pesanti,di pesce al mercurio. E l’italiano medio nel frattempo,che cosa ha fatto?E' rimasto tranquillo,in silenzio, ipnotizzato dal televenditore di turno, con il telecomando in una mano e l’abuso edilizio nell’altra.Sempre pronto a puntare il dito verso il tossico all'angolo della strada, a disprezzare il barbone maleodorante che dorme su una panchina,a scandalizzarsi per la prostituzione sfacciatamente presente sulle strade, poi la sera tutti a trans con la coca in tasca!Raramente è sceso in piazza,poche volte si è indignato,ma sempre con la sua croce al collo.Si è irritato per un “rigore negato”,per una fila alla posta, per gli “altri” che non fanno mai il proprio lavoro! Molte volte,magari sfrecciando sulla corsia d’emergenza alla faccia degli sfigati che stanno in coda,ha inveito verso uno stato che lo tassava al 50% e ha deciso,per ripicca,di evadere il fisco totalmente.L’italiano medio ha sopportato tutto questo,ha subito furti, rapine, soprusi di Stato,corruzione e violenze mafiose, ha sopportato e sopporta tutto a patto che questi riprovevoli atti non li compiano extracomunitari,clandestini di colore o musulmani Allora botte,sprangate, fucilate e insulti a furor di popolo,manifestazioni spontanee contro questi schifosi che “vengono a fare i loro porci comodi”nel nostro paese,che"se ne stiano a casa loro”!Ma loro una casa non ce l'hanno. Meglio morire nel mare...

Roberto M. Commentatore certificato 11.02.10 20:48| 
 |
Rispondi al commento

Questo quà parla xkè ha la bocca e ha la testa x spartire le orekkie. Se quardiamo dentro nel suo cranio........il cervello nn pervenuto,sarà una noce,bucata pure. Ma levati dai coglioniiii.

Giorgio P., Magliano di tenna Fermo Commentatore certificato 11.02.10 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
non voglio entrare nel merito della decisione dell?IDV di appoggiare De Luca. L'uomo comunica anche con i gesti e con il corpo. Quello che emerge da questo video è una persona che assomiglia più ad un dittatore che ad un candidato presidente di regione. L'atteggiamento è berlusconiano, perchè il rifiuto del dissenso e della critica, lo schernimento dei dissenzienti, apostrofati a mò di pazzi scriteriati, è l'origine di tutti i totalitarismi. Credo che Di Pietro, se proprio non riesce a fare un passo indietro rispetto all'appoggio a questa parodia di uomo politico, debba almeno pretendere il rispetto verso persone che hanno messo le mani nel "fango" delle ingiustizie di questo povero mondo senza Dio e senza anima, legato solo ormai al "capitalismo" più becero. Almeno questo lo si può e lo si deve pretendere. Basta!!!

Paolo ., Bari Commentatore certificato 11.02.10 19:22| 
 |
Rispondi al commento

...non avevo finito, il post m'e' scappato!

Dunque dicevo: ho sempre difeso l'Italia e gli Italiani, a spada tratta, ma vi assicuro che tante volte non ce l'ho fatta, specie questi ultimi tempi e cio' che ho ottenuto sono stati dei sonori:
PISS OFF!

Lo confermo e lo ridico, se in Australia fosse accaduto lo 0,5% di cio' che e' accaduto negli ultimi 16 anni in Italia dall'avvento di Berlusconi, non uno dei partecipanti della Berlusconeide, dagli uscieri ai primi ministri avrebbero piu' avuto cittadinanza, ma solo lo stato di PERSONE NON GRATE.

Cio' a cui stiamo assistendo e' qualcosa che rasenta l'impossibile, vi assicuro che tornando
penso di aver cambiato dimensione e sto vivendo in
un universo parallelo! Sicuramente, dove vige tutto e il contrario di tutto.

My God!

Cheers amici miei.

Frank

Frank A. 11.02.10 19:19| 
 |
Rispondi al commento

ATTONITI, ASSOPITI, RINCOGLIONITI, BASITI, DUMBS,
ASSORTI, SBALORDITI, DORMIENTI,STUPEFATTI, SBIGOTTITI, STORDITI,ADDORMENTATI,ACQUIETATI,
RINCRETINITI, RIMBECILLITI, BRADIPI, JE SCAPPANO 'E LUMACHE,IL KOALA E' UN CENTOMETRISTA AL CONFRONTO, INTONTITI, FRASTORNATI, SUBLIMINATI,
DISTRATTI E SBADATI,RINTRONATI, SCOMBUSSOLATI,
ESTEREFATTI (O SOLO FATTI DA MEDIASET, DROGA POTENTE, ALLIBITI,SCONCERTATI, DISATTENTI, SBADATI, IMPEDITI, DISTACCATI, DISTRATTI E FORSE PURE BALORDI.

Questi sono quegli italiani del 68,3 %

Cosa devono fare di piu' li' nel centrodestra per "disamorarli?"

Dico, 30 anni d'Australia, ne so qualcosa, so la
storia di questo paese, ne ho studiato le leggi,
sono diventato Australiano, ho lavorato con loro,
abbiamo parlato tante volte anche litigando duramente - ho sempre difeso l'

Frank A. 11.02.10 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Senza Parole. Il PD continua la strada nell'arroganza e presunzione.Dopo aver visto questo video....il mio voto va a Roberto Fico.

Rosario Lambiase 11.02.10 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Che Forza Italia sia nato come partito attraverso contatti e mediazioni tra le organizzazioni mafiose e personaggi del mondo economico, politico e istituzionale non è uno scoop.E' dal dopo guerra che la mafia siede al tavolo dei potentati. La mafia ha sempre scelto i propri referenti politici, adesso si permette di candidarli ed eleggerli direttamente. I voti della mafia determinano chi vincerà le elezioni. Casini vuole farci credere che la politica italiana sia espressione di valori e diverse visioni della società, più laica,più clericale. Non è così,volendo, senza il peso della mafia, il PCI sarebbe stato al governo per 30 anni.Cosa deve inventarsi il sig.M Ciancimino con un padre come il suo, niente, è tutto lì, non ci vuole neanche tanta immmaginazione, solo i riscontri. Ne era convinto anche Bossi!

Diego Vendemiati 11.02.10 18:50| 
 |
Rispondi al commento

gridando col megafono… adelante!

E se gridare forte io potessi
credetemi non so cosa direi
per scuotere la gente dal suo niente
per far capir che son disubbidiente.

E se un megafono io avessi
non so proprio se ci riuscirei
a imprimere giustizia ai mie schiamazzi
a miscelare idee di savi e pazzi.

Sarei soltanto l'Uomo che grida al vento
che urla le passioni e il suo rimpianto
che sbatte a terra i piedi da cretino
che stacca la marmitta al motorino.

Vorrei tirare su un gran casino
svegliare il mondo intero poverino...
ma poi mi basta scuotere un passante
gridando col megafono... adelante!

E se un megafono io avessi
e se gridare forte io potessi
e se con 'sti schiamazzi giustiziassi
se idee di savi e pazzi miscelassi.

Rimarrei l'Uomo che grida al vento
che urla le passioni e il suo rimpianto
che scuote la gente dal suo niente
che fa capir che è un disubbidiente.

Ma si ambisco a fare un gran casino
svegliare il mondo intero poverino...
ma poi mi basta scuotere un passante
gridando in quel megafono... adelante!

Poesia di: Salvatore Azzaro da Giarratana, poeta e cantautore siciliano impegnato contro la mafia.

www.salvatoreazzaro.it
info@salvatoreazzaro.it
www.scrivere.info

Salvatore Azzaro 11.02.10 18:40| 
 |
Rispondi al commento

L'indignazione non serve più a nulla. Noi cittadini, davanti alla disonestà dei potenti, rimaniamo sbalorditi ma impotenti. Ci hanno rubato anche l'anima, la speranza, la fiducia. Ci hanno traditi.

Nerina Fabris, Padova Commentatore certificato 11.02.10 18:34| 
 |
Rispondi al commento

La pratica della "delocalizzazione" sta creando da anni troppi problemi ai lavoratori italiani.
A mio avviso non è scorretto produrre all'estero ,ma vendere a prezzi italiani ciò che si produce nei paesi dove il prodotto finito costa una miseria rispetto al nostro, come se fosse stato prodotto da Noi ! Basta ! Io se voglio un prodotto fabbricato in China vado ai negozi cinesi e pago il prezzo adeguato.Se voglio un prodotto italiano mi assicuro che sia Made in Italy,accettando l'alto costo.Mi rifiuto di accettare l'alto costo per un prodotto a basso costo!

Alfredo Pierucci 11.02.10 18:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un paese senza gravità.
Se per gravità si intende la forza (di attrarre onesti politici e anche onesti cittadini)sono d'accordo, ma se si intende "gravità" come stato della situazione, allora c'è gravità, e anche tanta. Siamo un paese che ha memoria solo per i personaggi come Craxi e si dimentica invece di tutto quello che è successo dalla fondazione della repubblica sino ad oggi. Occorre ricordare che la politica di oggi è figlia legittima di quella di ieri. Siamo un paese che non ha mai fatto i conti seriamente con il suo passato. Abbiamo digerito le stragi di stato, gli scandali, la P2, la sovranità limitata dall'atlantismo, il terrorismo. Siamo in tranquilla convivenza con la mafia, abbiamo avuto Gladio, i tentativi di colpi di stato, i servizi deviati, gli scandali dei petroli, il banco Ambrosiano, Calvi, Sindona, Gelli. Ma non è tutto, abbiamo avuto Cossiga presidente della repubblica, l'anticomunismo che ha giustificato mille nefandezze e guadagni illeciti, l'antifascismo di facciata, finto e becero. Abbiamo votato Cicciolina in parlamento (che a confronto con i parlamentari oggi sembra uno statista!,Andreotti, Forlani, Martelli, De Michelis, De Lorenzo, Poggiolini. Tutti grandi maestri ispiratori di quelli che oggi siedono in parlamento, sia a sinistra che a destra. Con simili maestri ci si stupisce se ci ritroviamo qualche becero costruttore che ride davanti al terremoto?
Con simili maestri ci si stupisce se in una clinica milanese ti asportano un polmone senza che ce ne sia bisogno?
Con simili maestri ci si stupisce se si lucra sulle protesi in Puglia o sui rifuti in tutto il meridione? C'è da chiedersi, purtroppo, se il male sia veramente solo nella politica o invece alberga anche nell'intera società civile. Deve cambiare certamente la politica, ma siamo noi che dobbiamo cambiare, altrimenti dopo i Bertolaso o i De Luca, ci saranno altri Bertolaso e altri De Luca, è inevitabile.
Delle escort non dovrebbe fregarcene nulla,sono altre le cose più scandalose

Marco S. Commentatore certificato 11.02.10 18:20| 
 |
Rispondi al commento

RICEVO QUESTA E MAIL:
Amiche e amici,
vi porto via un po' di tempo raccontandovi quello che sta succedendo in questi giorni a Faenza, più o meno nell'indifferenza generale.
Lo stabilimento OMSA di Faenza (RA) sta per essere chiuso, non per mancanza di lavoro, ma per mettere in pratica una politica di delocalizzazione all'estero della produzione. Il proprietario dell'OMSA, il signor Nerino Grassi, ha infatti deciso di spostare questo ramo di produzione in Serbia, dove ovviamente la manodopera, l'energia e il carico fiscale sono notevolmente più bassi.
Questa decisione porterà oltre 300 dipendenti, in maggior parte donne e non più giovanissime, a rimanere senza lavoro. Le prospettive di impiego nel faentino sono scarse e le autorità hanno fatto poco e niente per incentivare Grassi a rimanere in Italia o per trovare soluzioni occupazionali alternative per i dipendenti, salvo poi spendere fiumi di parole di solidarietà adesso che non c'è più niente da fare.
Da giorni le lavoratrici stanno presidiando i cancelli dell'azienda, al freddo, notte e giorno, in un tentativo disperato di impedire il trasferimento dei macchinari, (tentativo documentato anche da Striscia la Notizia sabato scorso, ma ad onor del vero il servizio è stato brevissimo e piuttosto superficiale).
Personalmente, non sono coinvolto nel problema, ma trovo sempre più allucinante che in Italia non esistano leggi che possano proteggere i lavoratori dall'essere trattati come mere fonti di reddito da lasciare in mezzo a una strada non appena si profili all'orizzonte l'eventualità di un guadagno più facile.
Le lavoratrici OMSA invitano tutte le donne ad essere solidali, boicottando i marchi Philippe Matignon - Sisi - Omsa - Golden Lady - Hue Donna - Hue Uomo - Saltallegro - Saltallegro Bebè - Serenella.
Grazie mille per l'aiuto e il supporto che vorrete dare a queste lavoratrici.
BEPPE, AIUTALE ANCHE TU, PER FAVORE!

Rosario S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.10 18:03| 
 |
Rispondi al commento

DE LUCA LUI SA'!
LUI NON E' ARROGANTE !
IMPARIAMO....GRAZIE DE LUCA
SEGUIREMO GLI INSEGNAMENTI
che fastidio quella parlata saccente)
MGS

maria grazia sali, bruxelles Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.10 17:58| 
 |
Rispondi al commento

DE LUKA sei nà munnezza fai skifo ò kazzo,vergognati povero ignorante,anzi è propio vero ke lignoranza non ha vergogna!Complimenti Kriptonite bel socio vi siete scelti dappoggiare!Caro de luka anke tu kome le merde polvere ritornerai!

mauro prioretti 11.02.10 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Per la cronaca : Su Facebook circola il post : BERTOLASO SENATORE A VITA.
Gli stanno già parando il culo !!!!

Alfredo Pierucci 11.02.10 17:13| 
 |
Rispondi al commento

TUTTE ILLAZIONI :
Il partito di forza italia nasce sul capolinea delle stragi del '92 ('93), e guardacaso, proprio da dell'utri, guardacaso nato a palermo, guardacaso è la capitale della Mafia, e guardacaso, non è un caso, è stato condannato in primo grado a 9 anni per concorso esterno in associazione di tipo mafioso oltre alla pena di due anni e tre mesi per frode fiscale. E guardacaso un certo tizio si dimette da Edilnord e viene assunto alla Inim di Rapisarda, che ha relazioni con personalità di spicco della mafia quali Ciancimino e i Cuntrera-Caruana. E guardacaso Ciancimino, non una persona qualunque, il novello pdl è frutto di trattative tra stato e Mafia, e guardacaso lo conferma anche una lettera documentale, e guarda un pò nel 1995 viene arrestato a Torino con l'accusa di aver inquinato le prove nell'inchiesta sui fondi neri di Publitalia '80. Nel gennaio 1996, mentre è imputato a Torino per false fatture e frode fiscale e indagato a Palermo per Mafia, Dell'Utri diventa deputato di Forza Italia in Parlamento.

E non andiamo avanti, perchè quel che è ovvio non ha bisogno di essere 'ovviato'. Mentre quel che è ritrattato è sempre frutto di estorsione, data la capacità di intendere e di volere di un individuo.

Ludovico A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.10 17:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Appreso della notizia delle dimissioni di Bertolaso e delle indagini sulla Protezione Civile non sono stupito di questo. Nel mio piccolo ho avuto a che fare con la protezione civile della mia città...Suonavo in un gruppo musicale. Avevamo trovato uno stabile dove poterci trovare, un luogo fatiscente, abbandonato, pieno di amianto e sicuramente inagibile. Non c'erano nemmeno i servizi igienici, l'impianto elettrico non era certo conforme alla legge...Per anni abbiamo pagato l'affitto in nero a una persona che non ho mai capito che titolo avesse per riscuotere l'affitto, non ho mai capito chi fosse il proprietario. Verso la fine di ottobre del 2009 ci viene chiesto di liberare lo stabile entro metà dicembre. Anzi, non ci viene richiesto ma lo scopriamo trovando un curioso messaggio appeso a un muro. C'era scritto "Per motivi di protezione civile lo stabile deve essere lasciato libero entro..." Firmato "il presidente" e di seg. un numero di telefono. Dapprima la delusione era estrema, tuttavia non riuscivo a rassegnarmi, non mi era chiaro quel messaggio. Temevo persino che i muri crollassero da un momento all'altro. Cos' ho deciso di chiamare quel numero e mi è stato comunicato che il fabbricato era da liberare perchè sarebbe dovuto essere lasciato a disposizione delle forze di protezione civile. Mi chiedevo come fosse possibile che la protezione civile svolgesse la propria attività in un posto come quello, senza le minime garanzie di sicurezza e come fosse possibile che questo venisse affittato a noi. Pochi giorni dopo ci viene richiesto il pagamento delle ultime rate di affitto. Mi incontrai con il solito referente, era là con la divisa della prot. civ. Gli feci alcune domande. Così sono riuscito a cvapire che l'immobile era di proprietà di un immobiliarista che lo aveva affittato a loro e la prot. civ. subaffittato a noi e a un'assoc. di speleologici in nero. Di tutto questo ho le prove. E' una piccola storia, solo per dire che io non mi fido nemmeno di qs istituz.

Michele Bassani 11.02.10 16:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bertolaso gran dottore
chiede sempre un bel favore
dagli amici costruttori
si fa far dei gran favori
E con le belle signorine
canta e balla alle festine
tra un massaggio e un' intervista
ti inserisce nella lista
che alla fine della storia
poi nessun ha la memoria.
Resta solo il cellulare
per controllar il malaffare
dato che in Parlamento
non c'è segno di pentimento.
Ma si sà che la colpa è di
chi la toga non se l'è mai tolta
Per fortuna che in Italia
c'è PierSilvio che dilaga
tra la gente e le veline
chissà dove andrem a... finire !!!

Il Santo Commentatore certificato 11.02.10 16:49| 
 |
Rispondi al commento

BERTOLASO E CHI TI VUOLE MINISTRO !
BALDUCCI E COMPAGNUCCI VARI

FATE SCHIFO
FATE SCHIFO
FATE SCHIFO
CHE VI FRANI UNA MONTAGNA ADDOSSO
COSI' NON SENTIAMO MAI PIU' LA VOSTRA PUZZA

GRAZIELLA PIERINI, CITTA' DI CASTELLO Commentatore certificato 11.02.10 16:45| 
 |
Rispondi al commento

alò si mangia c'è la ripassata alla francesca

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 11.02.10 16:44| 
 |
Rispondi al commento

grande Beppe come sempre hai fotografato proprio bene l'italiano medio. Pazzesco ne conosco una moltitudine purtroppo! Ogni volta che ho parlato di indignazione, del fare qualcosa sono fuggiti. Poveri noi..ma da tempo ho imparato a non curarmi di loro, guardare e passare...all'azioneee!! Grazie di tutto da Genova

lorella zafferri 11.02.10 16:42| 
 |
Rispondi al commento

Volevo solamente portare l'attenzione sullo Statuto del Movimento Cinquestelle come a tutti gli Statuti degli altri movimenti sino ad arrivare agli Statuti dei Partiti maggiori.
Semplicemente da casa, attraverso la rete, e se fossi intenzionato ad aderire ad un Partito, mi posso scaricare il suo Statuto ove posso leggere quale sia l'organo (e quindi di volta in volta anche le persone) che ne gestisce il patrimonio (immobili, rimborsi elettorali, gestione amministrativa delle sezioni ...... ripartizione in caso di scioglimento .....) e come e da chi vengono delegati.
Leggere 3 filastrocche su un "non statuto" potrà ingannare ingenui ed onesti ragazzi da primo pelo ma sarei curioso di conoscere chi è o chi sono i delegati che gestiranno rimborsi elettorali, finanziamenti, spese ........
Leggendo lo Statuto del Movimento Cinquestelle non si legge niente in merito e credo che qualsiasi persona che voglia aderire ad un qualsiasi Partito, Movimento o Lista ne debba avere delucidazioni in piena trasparenza!

In nome della trasparenza questo commento sparirà?

Fabrizio Arrigoni 11.02.10 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Mio padre quando parla dei furbi sorride ammirato: per lui sono dei valorosi... sono quelli che vanno avanti (però non capisce che vanno avanti sulla pelle e sui sacrifici altrui, o finge di non capire).

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 11.02.10 16:33| 
 |
Rispondi al commento

OT

la Grecia è fallita.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 11.02.10 16:30| 
 |
Rispondi al commento

ammiro chi vota LEGA perchè sono coerenti
"Inquietanti ombre si stagliano sulla politica italiana e sul cosiddetto rinnovamento. C'è chi si candida alla guida del Paese nonostante sia imputato di gravi reati. C'è chi ha fondato un partito giudicato appetibile ed utile, per quanto riferito nei processi di mafia in corso, agli interessi dei vertici del crimine organizzato di stampo mafioso. Sono segnali gravi che vanno a coincidere con la richiesta presentata al processo a Milano, richiesta paradossale quanto incredibile. Le alternative in questi casi sarebbero: addirittura accelerare il corso del processo prima che il popolo possa esprimere il voto perché abbia cognizione di chi si propone alla guida nel Paese non solo sotto l'aspetto politico, ammesso che ce ne sia uno, ma sotto l'aspetto giuridico; oppure anche solo una fantasia: rinviare le elezioni e non il processo per accertare prima e non dopo se ci si trovi di fronte a uno statista o a un tangentista" (Roberto Calderoli, Ansa, 20 febbraio 1996).

luca giorgia Commentatore certificato 11.02.10 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Si, stamattina riflettevo anch'io sullo stato di torpore assoluto che domina le vite degli italiani. Da cosa dipende? Non lo so. Se tenti di fare un discorso ad un collega di lavoro sullo stato di degrado morale in cui viviamo... il massimo della reazione emotiva che ottieni è un moto di impazienza. Se incontri un amico con cui in passato hai spartito un minimo di passione civile... ti accorgi che ormai anche lui ha ben altro a cui pensare. E ti rinchiudi sempre più. Leggo qualche quotidiano, guardo qualche telegiornale, tento di interpretare alcune risse verbali che ormai puntualmente caratterizzano tutte le cosidette trasmissioni di informazione... e mi dico che questa è la dimensione della vita di un adulto. Peccato che ho solo 44 anni e un briciolo di energia per cambiare il mondo ce l'avrei ancora. Peccato

Rosa Petrillo 11.02.10 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Si può godere per un terremoto ? In Italia è normale :

Intercettazione della conversazione tra gli imprenditori Francesco Maria De Vito Piscicelli e il cognato Gagliardi che pregustano la manna degli appalti:
---------------------------------------------
"Alla Ferratella occupati di sta roba del terremoto perché qui bisogna partire in quarta subito, non è che c'è un terremoto al giorno". "Lo so", e ride. "Per carità, poveracci". "Va buò". "Io stamattina ridevo alle tre e mezzo dentro al letto".
---------------------------------------------
"L'umanità ha perso"

aldo p., Milano Commentatore certificato 11.02.10 16:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

due uomini si erano diretti, nel pomeriggio, nella ex fabbrica Larianella in via Repubblica, l'intento era quello di rubare del rame asportando i fili elettrici dalle pareti e dai contatori.

I due, però, erano andati lì assolutamente senza precauzioni, sicuri del fatto che la corrente fosse stata tolta, alla fabbrica, già da parecchio tempo.

Ma così non è stato: la vittima ha afferrato senza problemi i cavi elettrici, a mani nude, rendendosi conduttore di elettricità elettrica che raggiungeva i 15.000 volt.

adesso qualche giudice rosso incriminera' l'azienda per mancanza delle norme di sicurezza.

stavolta il morto e' italiano.. ma con cognome tipico della provincia di sondrio

Lorella Doremi' Commentatore certificato 11.02.10 16:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Barbato denuncia:

''C'è un deputato legato alla camorra. Ho paura di lavorare in quest'aula''

ultimo aggiornamento: 11 febbraio, ore 14:51

(Adnkronos/Ign) - Duro atto d'accusa dell'esponente dell'Idv su presunti condizionamenti:

''Noi qui non siamo liberi di dare i voti''.

E punta il dito contro Paolo Russo:

''E' lui che minaccia di far cambiare i connotati a chi non segue le sue indicazioni. Cosentino in confronto è solo un dilettante''.

[…]''Ebbene noi qui - ammonisce Barbato - non siamo liberi di dare i voti: c'è un onorevole che avrebbe incaricato personaggi legati a clan della camorra, a cui avrebbe dato incarico di avviare rappresaglie nei confronti di chi aveva disatteso le sue indicazioni di voto''.

Questo presunto camorrista, legato al clan Ruocco della provincia di Napoli - insiste Barbato - doveva andare a fare rappresaglie nei confronti di chi non aveva votato secondo le indicazioni di un deputato presente in quest'aula.
Io non posso fare il deputato in questa maniera: io voterò come dice quel deputato e consiglio a tutti di farlo per evitare che ci siano rappresaglie nei miei confronti e che mi cambino i connotati'', dice ancora Barbato.

''Non voglio denunciare infiltrazioni camorristiche nel Parlamento, ma voglio semplicemente fare il mio lavoro con serenità, senza essere condizionato.
Questo deputato è addirittura al tavolo dei nove, dove si danno indicazioni al Parlamento su come votare'', rincara.

[…]Barbato indica, senza giri di parole, in Paolo Russo, presidente della commissione Agricoltura di Montecitorio, il deputato del Pdl in grado di minacciare i deputati che non votano secondo le indicazioni dei nove....

Segue
http://www.adnkronos.com/IGN/News/Politica/Barbato-denuncia-Ce-un-deputato-legato-alla-camorra-Ho-paura-di-lavorare-in-questaula_4385992.html

silvanetta* . Commentatore certificato 11.02.10 16:22| 
 |
Rispondi al commento

ve la ricordate la Bianchetti che difendeva l'operato della Protezione civile dall'attacco di SILVAN a Domenica in?

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 11.02.10 16:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il tempo di vivere e dell'abbandono

Quanto è fastidioso sentire "tanto sono tutti uguali" ripetuto come in un mantra da i miei concittadini e da me stesso.

So benissimo che quella frase odiosa da sentire è la giustificazione per non intervenire a fronte di azioni che meritano comunque una risposta.

So benissimo che non prendiamo posizione su quanto di riprorevole accade innanzi a noi perchè pensiamo comunque di trarne un vantaggio.

So benissimo che vivo insieme a coloro che vengono punti ed inseguiti dai mosconi e che farò la stessa fine.

So benissimo che è arrivato il tempo in cui prepotenti che hanno,una, due, tre, quattro parole decidono e compiono per noi azioni che decadranno tra centomila anni e più.

Questo era il mio tempo e mi sono preso distruggendolo anche quello dei mie figli.

Non serve ripetere il mantra tanto sono tutti uguali.

Le generazioni future ci malediranno a causa di questo mantra ipocrita.

Non mi appoggerò mai più su quella frase perchè mi rende vile.

Stefano Di Giammarco 11.02.10 16:21| 
 |
Rispondi al commento

leggete l'articolo http://antefatto.ilcannocchiale.it/glamware/blogs/blog.aspx?id_blog=96578&id_blogdoc=2436079&title=2436079
so che sicuramente l'avete fatto ma diffondete le informazioni. a me ha fatto venire i brividi questa intervista

manuela garufi 11.02.10 16:21| 
 |
Rispondi al commento

hai descritto la pubblicità di winforlife.
il nostro sogno è infatti quello di trovare chi ci da 4.000€ esentasse tutti i mesi investendone solo 2
poi quello che succede a due palmi da noi non ci riguarda il problema e della collettività mica il nostro.

se distruggono un parco sotto i nostri occhio , mica è il nostro, se imbrattanno i muri di un palazzo d'epoca mica e nostro, se evadono le tasse tanto non sono soldi nostro....

sergio d'ippoliti 11.02.10 16:19| 
 |
Rispondi al commento

IL NANO CON LO SLOGAN RIALZATI "ITALIA" SI RIFERIVA A UNA NOYA ZOCCOLA DI NOME ITALIA.... ORA LO SLOGAN E' ITALIANI GIU LE MUTANDE SE LE AVETE ANCORA....

aniello r., milano Commentatore certificato 11.02.10 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Sempre grandissimi i Tuoi post, Grillo! ^_^

Ivan M., Pesaro Commentatore certificato 11.02.10 16:16| 
 |
Rispondi al commento

L'anno moriva,assai dolcemente.

così l'Italia.

Walter Valentini (walter24), Incisa In Val d'Arno (FIRENZE) Commentatore certificato 11.02.10 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, cosa può fare un italiano indignato per quello che accade ?
Andare a protestare in piazza ed essere cacciato causa lavoro atipico ?
Tirare addosso oggetti vari ed aumentare la popolarità della vittima ?
Votare per uno dei pochi partiti o movimenti che "non ci stanno" e conta meno del due di coppe ?
Cadere in profonda depressione, con scatti di rabbia, diventando chuso litigioso, prendendo farmaci ansioliti per dormine o andare dallo psichiatra per farsi curare i nervi e gli scatti d'ira ?
Andarsene all'estero anche se sei troppo vecchio per rifarti una vita ?
Oppure il bel gesto clamoroso, tipo darsi fuoco davanti a Montecitorio, che tanto non ne parla nessuno, oppure andarsene alla chetichella con qualche pillola dopo che hai perso la famiglia e non sai come fare senza lavoro ad arrivare alla fine del mese.

Un "Vigliacco" disilluso e depresso, seguace die terroristi mediatici della magistratura giustizialista e chi ancora si illude che si possa salvare l'Italia. Ma non ci crede più.

aldo p., Milano Commentatore certificato 11.02.10 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Anche le mani della mafia sugli appalti del G8. Venerdì interrogatorio per gli arrestati
L’inchiesta sul G8 si allarga e prende nuove strade. Dalle indagini svolte "è emerso l'interessamento anche di soggetti legati alla malavita organizzata di stampo mafioso che controllano cordate di imprese interessate al banchetto costituito dagli ultramilionari appalti". Il coinvolgimento della criminalità organizzata nell'inchiesta sugli appalti del G8 che ha portato in carcere Angelo Balducci, Fabio De Santis, Diego Anemone e Mauro della Giovampaola, è sostenuta dal Gip di Firenze nell'ordinanza di custodia cautelare, nel capitolo dedicato ai “rapporti illeciti tra pubblici funzionari ed altri imprenditori”.

enrico v., plentzia Commentatore certificato 11.02.10 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Il nano giorni fa ha detto che la chiesa non vota la Bonino... vediamo se vota chi va a puttane..

franco f. Commentatore certificato 11.02.10 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Bertolaso delle orge a palazzo Grazioli ha detto, che paese ,non si può neppure andare in 'mona' a spese dello Stato .
Intanto ha colto l'occasione cristiana e bertoniana
di dare una ripassata alla Francesca , sempre molto impegnata , facendogli il tagliando.
Soddisfatto anche Eridano il Bifolco e Cosentino Zanna Bianca della Porta Girevole e delle Ronde Inesistenti che gli hanno aperto le porte di via Bellerio delle Tangenti e della P2 , inchinandosi a chi ce lo ha duro al viagra.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 11.02.10 16:03| 
 |
Rispondi al commento

CHE STRANO PAESE
Oggi l’Idv, sull’onda dello scandalo, chiede all’INDAGATO Bertolaso di lasciare. Contemporaneamente chiede all’IMPUTATO De Luca di candidarsi

♫ fly ♫ fly, portorotondo Commentatore certificato 11.02.10 15:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

REGALI SOTTO L’URNA

La Vigilanza mette il bavaglio alla Rai, conduttori in rivolta.

Mediaset ringrazia
di Carlo Tecce

Scusate l’interruzione. I conduttori della Rai – da Michele Santoro a Giovanni Floris – sono nell’aula dibattiti del sindacato di categoria (Fnsi) per criticare l’editto di San Macuto.

Il provvedimento sulla par condicio della Commissione di Vigilanza che, appena pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale (cioè tra due giorni), imporrà le tribune elettorali (28 febbraio-29 marzo) e stravolgerà il palinsesto dell’azienda pubblica.

Due articoli, due commi, approvati martedì a mezzanotte con i voti della maggioranza (Pdl e Lega) e un relatore dei Radicali candidato con il Pd (Marco Beltrandi):

“Le trasmissioni di informazione, con l’eccezione dei notiziari, a partire dal decorrere del termine ultimo per la presentazione delle candidature, sono disciplinate dalle regole proprie della comunicazione politica.

Successivamente al decorrere dell’ultimo termine per la presentazione delle candidature, le tribune politiche sono collocate negli spazi radiotelevisivi che ospitano le trasmissioni di approfondimento informativo più seguite, anche in sostituzione delle stesse, o in spazi di analogo ascolto”.

Seppur contorto e generico, il testo prevede che, durante la campagna elettorale per le regionali, nella prima parte – da oggi– i cosiddetti partitini saranno esclusi e nella seconda parte (dal 28 febbraio) – a liste chiuse – i programmi di approfondimento (Ballarò, Porta a Porta e Annozero, tra gli altri) dovranno trasformarsi in tribune elettorali oppure andare in vacanza per un mese.

Segue
Il Fatto Quotidiano 11 febbraio 2009

silvanetta* . Commentatore certificato 11.02.10 15:57| 
 |
Rispondi al commento

So per certo che qui al Nord si prendono più soldi lasciando la terra incolta ( contributo regionale)
che lavorandola o facendola lavorare . L'anno scorso su tre ettari seminati a granturco ci ho rimesso 500 euro tondi, tondi . Tra aratura, semina raccolto . Il riso si salva perchè i dazi proteggono il riso vialone . Quello brasiliano vale più di un terzo di meno a parità di qualità. Nell'Impero romano le aree produttive erano divise per distretti o province .Ogni distretto produceva quello in cui era specializzato tenendo presente i costi di trasporto, elevatissimi . Per es. Italia produceva vino e carne di allevamento. L'Egitto grano ecc. Questo per dire che dividendo il globo per aree specializzate il consumatore ne avrebbe un vantaggio .Tralasciamo il discorso sui prodotti di nicchia o pronto mercato. Invece si preferisce la politica dell'orticello .Della conta dei voti . Dei costi alti pagati dai consumatori .

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 11.02.10 15:53| 
 |
Rispondi al commento

"Povero Bertolazzo ! Ecco un'altro martire,un perseguitato dei comunisti
come il suo padrone !
Ma quando la smetterà certa gente di farsi gli affari di tutti e lasciar
lavorare chi fa solo i propri ? Che sarà mai ! Già che c'era ha
approfittato anche lui visto che alla "corte" già lo facevano tutti ! " Anzi ; se non lo fai sei strano,forse non gradisci.Ecco la giustificazione : Ha dovuto gradire se no si offendevano !!!!!

Alfredo Pierucci 11.02.10 15:51| 
 |
Rispondi al commento

E POI.. AL NORD DAVANO CONTRIBUTI AI CONTADINI, AL SUD AD AZIENDE AGRICOLE FANTASMA : SEMPRE SOLDI SONO MA USATI IN MODO DIVERSO

Lorel la Dor emi

-------------------

il bisogno aguzza l'ingegno......

-2 ettari ad agrumeto e piante ornamentali
-villa al piano di 250 mq

il tutto dichiarato come "terreno agricolo con annesso cascinale per gli attrezzi"

reddito agrario e dominicale : 36 euro !!!

per lenire i dispiaceri ho realizzato anche una piscina 15*6*3 finanziata in quanto dichiarata "vasca per il lavaggio degli ortaggi"

percepisco sovvenzioni a sostegno dell'agro-alimentare...ed integrazione per l'olio....

chiaramente tutto è rigorosamente "abusivo" in quanto i manufatti giacciono sulla scogliera...entro i 5 metri dalla battigia....

di legale nella mia vita ho solo il cane (rubato da una cucciolata del mio vicino)....

e mò voglio vedè se un BERLUSCONIANO me rimprovera !!!!!!

pippo garibaldi 11.02.10 15:51| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

A LIVELLO SCIENTIFICO E PROPOSITIVO QUALCUNO DI VOI, COME SOLUZIONE, RIESCE A CONCEPIRE QUALCOSA DI ALTERNATIVO
ALLA RIVOLUZIONE GLOBALE ???
SE SI ARGOMENTI.
GRAZIE
CIAO

lucio . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.10 15:50| 
 |
Rispondi al commento

OH cacchio comincia la campagna elettorale, ehi leghisti procurate un traduttore allo spastico di pontida, perchè quando parla il mongoloide non si capisce nulla del tipo "GUGANGA GUGANGA GO GOGUGUGANGAGO" con tutti soldi che avete rubato a roma non dovreste far fatica a retribuirlo, si capisco che fottervi le minorenni con il pedo-nano per voi pervertiti è meglio, ma una piccola rinuncia per il figlio cerebroleso di odino potreste anche farla.

Il Santo Commentatore certificato 11.02.10 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Troppi stronzetti.

Andrea C., Cagliari Commentatore certificato 11.02.10 15:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Petizione per chiedere il ritiro della candidatura di De Luca a Di Pietro!

http://www.petitiononline.com/nodeluca/petition.html

Ilaria R. Commentatore certificato 11.02.10 15:45| 
 |
Rispondi al commento

H E L P H E L P H E L P ! ! ! ! !

[beppegrillo-888] MOVIMENTO 5 STELLE LOMBARDIA

URGENZA PER PRESENZA AI BANCHETTI DI SABATO E DOMENICA‏

RAGAZZI, METTETE DA PARTE LE CHIACCHIERE, ISCRIVETEVI AL MEETUP REGIONALE E DATECI UNA MANO. BASTA PARLARE, SERVE AZIONE:

Ci servono donne e uomini per coprire :

Varese, Como, Lecco, Bergamo e Lodi

E' il momento di passare ai fatti, e lasciar perdere le pugnette. Più saremo e più la valanga di onestà e civiltà farà rumore alle prossime regionali!!

L'invito è esteso a tutte le regioni: iscrivetevi e date appoggio REALE, VERO, MATERIALE. In uno slancio di responsabilità CIVICA. ....anzi, chiamiamola "RESISTENZA CIVICA".

Grazie

Claudio M., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.10 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Ancora nn riesco a credere che Di Pietro appoggi questa capra ignorante!!no sà di che parla non ha argomenti..è un caxxo di imputato!!tutto il contrario degli idali dell IDV!!ma c'è un perchè a quesa candidatura??non si possono imbarcare cani e porci pur di vincere!!

Ciro F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.10 15:44| 
 |
Rispondi al commento

io credo che se di pietro dicesse:
" si, forse ho sbagliato ad appoggiare de luca. i miei elettori me lo hanno fatto capire e io sto vicino ai miei elettori più di ogni altro politico"

questa sarebbe una vera novità e un vero segnale di essere diverso da tutti.

Caro di pietro, credo che questa ammissione di premierebbe in termini di voti.

Guy_ Fawkes Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.10 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Vedete quanto possono essere falsi e ignoranti i leghisti tipo DOREMI SILADO anche ai po

Le maggiori e più estese coltivazioni di tabacco in Italia sono a Roverchiara provincia di Verona.

DOVETE FINIRLA DI SPARARE MENZOGNE NON TUTTI SONO IGNORANTI COME VOI.

Il Santo Commentatore certificato 11.02.10 15:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questi speculano sulle distrazie altrui! che schifo! ecco perchè l'anno scorso non davano credito a chi aveva previsto la scossa sismica!!!
E il centro destra continua a esprimeere solidarietà! Qui bisogna indossare veramente l'elmetto! altro che farlo diventare Ministro!!! Forse era una brava persona Bertolaso, ma ha fatto l'errore di berlusconalizzarsi, come tutto il PD! tutti a casa dovete andare!!!

ila sbre 11.02.10 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente DECAMERON IN DVD!

Sabato 13 febbraio IL FATTO QUOTIDIANO distribuirà in edicola il DVD di DECAMERON, il monologo satirico che ha imposto a questo Paese disgraziato un nuovo standard inarrivabile di risate informate e di contenuti censurati. DA NON PERDERE!

* Di Daniele Luttazzi il 9 Feb 2010

http://www.danieleluttazzi.it/node/630


Scartato, come Falcone

La mancata elezione di Roberto Rordorf al ruolo di Presidente della Corte d’Appello di Milano

Nel 1987 il CSM doveva scegliere il nuovo capo dell’Ufficio Istruzione di Palermo.

Tra i candidati c’era Giovanni Falcone.
Venne scelto Antonino Meli, più anziano di Falcone, magistrato di Cassazione e Presidente di sezione di una Corte d’Appello.

Esperienza in fatto di criminalità mafiosa zero. Tutta l’attività investigativa del pool antimafia ebbe una battuta d’arresto e, poco dopo, Meli smantellò il pool di Falcone che si trasferì al Ministero della Giustizia.

Il 3 febbraio di quest’anno il CSM ha scelto il nuovo Presidente della Corte d’Appello di Milano.

Si tratta di un incarico di grande importanza: Milano è il distretto giudiziario in cui si concentrano i processi più delicati ed importanti in materia civile e penale per quanto riguarda l’economia; è anche il distretto in cui si sono concentrati e si concentreranno i processi concernenti Berlusconi, sia in materia civile che penale.

Anche qui c’erano molti candidati e tra questi Renato Rordorf.
Naturalmente questo magistrato non ha la notorietà che ebbe Giovanni Falcone perché egli si è sempre occupato di diritto dell’economia: bancario, finanziario, societario, fallimentare; e non si tratta di materie che appassionano il grande pubblico né le cronache se ne occupano con frequenza. Così due parole su Rordorf vanno spese: è il maestro dei giuristi che si occupano di questa materia; ed è stato il riferimento dei magistrati italiani in genere e milanesi in particolare in ogni processo di questo tipo; è stato chiamato a far parte di Consob, dove è rimasto 5 anni; ha scritto libri fondamentali in diritto dell’economia ed ha partecipato a incontri nazionali ed internazionali di altissimo livello.

Insomma una persona di valore straordinario e di competenza giuridica eccezionale.

Segue
http://togherotte.ilcannocchiale.it/

silvanetta* . Commentatore certificato 11.02.10 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Italiano,brava gente

Qualcuno dalla mie parti ha preso contributi dalla CEE per coltivare tabacco(!).
Si tratta di milioni di euro per azienda agricola.Sono analfabeti,ma girano in Porsche,1 al titolare,1 alla moglie per andare a far spesa,1 al figlio che torna alle 5 del mattino.Mica vanno a lavorare,per quello hanno i marocchini in nero.

made in italy Commentatore certificato 11.02.10 15:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DO-RE-MI SI-LA-DO
anche ai cani
ahahahahhahahahahahahahah

Il Santo Commentatore certificato 11.02.10 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Mi si è arcuata e stretta l'espressione della bocca.. potrei scrivere qualcosa ma ho paura di distorcere le parole...

s p 11.02.10 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Scusate scellerati...
Mettiamola così...

Sono in una stanza con due individui.
Entrambi sputano, vomitano e pisciano.
In assoluto non è una buona ragione perchè lo faccia anch'io. Anzi.
Se io non lo faccio sarà più rapido pulire la stanza. Però... però...
Se io esco dalla stanza per protesta e al mio posto entrano altre 5 persone che sputano, vomitano e pisciano...la situazione igienica peggiora, e i tempi di pulizia della stanza aumentano.
Il fatto che io mi sia chiamato fuori, essendo un igienista, non mi assolve dall'aver fatto entrare 5 trogloditi che non sarebbero, invece, entrati...

Trasportate tutto in politica...
La purezza è virtù conclamata ma...se mi voglio nascondere che, per difenderla, lascio il campo a conclamati terminator della stessa farò un servizio a me stesso e agli altri???

Mah!!! A voi la scelta grillini duri e puri...
In politica ogni scelta avrà delle conseguenze...
Nessuno dice che la vostra linea non abbia diritto di cittadinanza...
Non volerne però vedere, per qualunque motivo, le conseguenze non è detto che sia pregio...
Potrebbe tramutarsi, a consuntivo fatto, in semplice ignavia...

Benvenuti nel porcile figlioli...e che il meriggio vi sia propizio...
Ps...
Ora sò cazzi vostri...i comunisti vi lasciano fare...

maurizio spina Commentatore certificato 11.02.10 15:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPEEEEEEE!!!!!!!!!

fai un post nuovo, mi sono rotto di vedere sta faccia!


Dalle intercettazzioni... su Bertolaso

D'altro canto, già il 6 aprile, in una conversazione tra gli imprenditori Francesco Maria De Vito Piscicelli, direttore tecnico dell'impresa Opere pubbliche e ambiente Spa di Roma, associata al consorzio Novus di Napoli e il cognato Gagliardi si capisce che c'è attesa per le mosse di Balducci sugli appalti: "Alla Ferratella occupati di sta roba del terremoto perché qui bisogna partire in quarta subito, non è che c'è un terremoto al giorno". "Lo so", e ride. "Per carità, poveracci". "Va buò". "Io stamattina ridevo alle tre e mezzo dentro al letto".

RIDEVANO ..MA VI RENDETE CONTO CHE GENTE ESISTE?
RIDEVANO DEL TERREMOTO .. QUESTE MERDE DI PERSONE NON HANNO NEPPURE IL DIRITTO DI VIVERE ... E CHI LI DIFENDE OFFENDE NON SOLO LA GENTE DELL'AQUILA MA UNA NAZIONE INTERA
CREDO CHE IL MINIMO CHE DEVONO FARE E DARE LE DIMISSINI TUTTI QUANTI ..DICO TUTTI.. E MI RIFERISCO ANCHE ALLA PARTE DI ALLEANZA NAZIONALE DELLA LEGA CHE SONO AL GOVERNO.. NON FATE UNA BELLA FIGURA A DIFENDERE GENTE COSI..

franco f. Commentatore certificato 11.02.10 15:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Belin, ha proprio ragione Beppe,
vai collo zoppo e impare a zoppicare.
Vai col nano e chiavi come un riccio.
Bertolaso prima era nell'azione cattolica, faceva lo scout, poevi affidargli tua figlia.
Adesso dopo che il virus nanesco lo ha modificato geneticamente fotte come un coniglio.
Naturalmente a spese degli italiani, e che cazzo.

Beppe Da Monaco (odio la mafia) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.10 15:17| 
 |
Rispondi al commento

A DOREMI FA SOL LA SI
invece di perdere il tuo tempo qui a parlare con tutti questi sinistroidi e antiberlusconiani perche non vai dal tuo idolo mafionano e gli fai un bel pompino??? magari ti piazza in qualche sua trasmissione cervellotica a fare la puttanella... e pur sempre un lavoro no???

Hux WS Commentatore certificato 11.02.10 15:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per chi non lo sapesse,Bertolaso e' nipote del cardinal Ruini.Digitare Bertolaso su Wikipedia.

"La Gradisca ,tutta ignuda con due tettone matronesche gli disse con accento romagnolo ,passandosi la lingua famelica sulle labbra e guardandolo strizzando le palpebre truccate : " Asciascino!"
Liberamente tratto da un "trans chiamato desiderio" di Tennesse Williams...

made in italy Commentatore certificato 11.02.10 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Apologia del perfetto leghista onesto
Mi hanno dato i contributi per il trattore ma io mi sono fatto il mercedes.
Mi hanno dato i contributi per la stalla ma io mi sono fatto la piscina.
Mi hanno dato i contributi per il bestiame ma io sono andato in casino.
Mi hanno dato i contributi europei ma io mi sono fatto la villa nuova.
Ora per non farmi scoprire non mi resta che gridare "Roma Ladrona" e votare il circo dei nani.

Il Santo Commentatore certificato 11.02.10 15:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"L'italiano vota di pancia, non di testa. Se lo stomaco rimane pieno, il voto era giusto..."

Cavolo Beppe, sono anni che penso la stessa cosa!!!
Pensavo di essere un alieno...
Ok, la pancia rimarrà piena, ma cosa insegno ai miei figli??
Non di solo pane vive l'uomo...

Raniero C., Ancona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.10 15:12| 
 |
Rispondi al commento

ANNOZERO stasera

L'Era Glaciale

L’ingerenza dei partiti è determinante in molti settori della vita pubblica.

Come il sistema degli appalti, la sanità, l’informazione.

La gestione spesso lottizzata della sanità ha aperto una voragine nei bilanci di molte regioni, mentre nel settore degli appalti pubblici spesso la magistratura continua a far emergere casi di corruzione.

Adesso le inchieste sulla corruzione lambiscono anche la Protezione Civile che sembrava una delle istituzioni più solide del Paese.

L’ingerenza dei partiti e della politica interessa anche l’informazione.

Ultima la decisione della Commissione di Vigilanza che vuole trasformare i talk show in tribune politiche sotto la par condicio.

Ospiti in studio Emma Bonino, candidata del Centrosinistra alla Regione Lazio, l’ex governatore del Lazio Francesco Storace, la giornalista Lucia Annunziata, il Presidente RCS Libri Paolo Mieli e il Presidente della Federazione nazionale della stampa italiana Roberto Natale.

http://www.rai.it/dl/portali/site/puntata/ContentItem-e8f87a22-fa62-41a0-aa5f-614041edb288.html

silvanetta* . Commentatore certificato 11.02.10 15:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BRAVA SONIA ALFANO, QUESTO E' PARLARE:

"NON AL MENO PEGGIO"

E' PROPRIO QUESTO L'ASSURDO CHE DEVE FINIRE!!!

CARO ANTONIO DI PIETRO, IMPARA LA LEZIONE, PERCHE' LA MERDA PUZZA, E PUZZERA' SEMPRE

Nik Salsabanda 11.02.10 15:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bertolaso, un altro caso tutto italiano. Vedi come una tragedia per il popolo, diventa un affare su cui "ridere" e rubarci sopra. Le persone normali e oneste, devono fare i conti con il precariato, la disoccupazione, i soldi che non bastano mai, la luce, il gas, i mutui.. mentre intorno a noi, questi CIALTRONI della politica, hanno solo un problema.. trovare persone che organizzino per loro festini a base di sesso, visto che loro non hanno tempo.. sono presi dallo spartirsi miliardi di euro, auto di lusso, ville, yacht, vacanze lussuose, sistemare i loro figli, nepoti amanti, lacchè e compagnia bella.
dal profondo del cuore ANNATEVENEAFFANCULO
http://www.youtube.com/watch?v=oduDgXMUmSM

BlackOu Totale Commentatore certificato 11.02.10 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Ho trovato questa ...che sia vera?
Notizia comunicato Ansa dell'ultima ora;
Causa il continuo ripetersi di atti delittuosi,commessi da personalita' pubbliche,con grave danno a carico della collettivita,i festeggiamenti previsti per i 150 anni dell'unita' d'ITalia,sono sopressi.
Il presidente della Repubblica.

Schiavo Felice 11.02.10 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Ancora una storiaccia di denaro e troiame d'alto bordo, in perfetto stile "Premier":
invece di arrossire, di prendere le dovute distanze, in Parlamento si applaude;
ma che cazzo ci vuole per farli vergognare??

harry haller Commentatore certificato 11.02.10 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Dopo la proposta di privatizzare la protezione civile in s.p.a. ci aspettiamo la privatizzazione dell'Esercito Italiano con la possibiltà che venga gestita da una società estera, magari della Libia. Potreste pensare che il nostro esercito sia gestito da Gheddafi. Ragazzi la vedo molto male. Alcune cose "non possono" essere privatizzate, a partire dall'acqua. L'errore delle nostre liste è stata quella di non presentarci in tutte le regioni, avremmo avuto il polso della nostra forza. Siamo ancora in tempo? Vi voglio bene tutti
paolo p.

paolo p., ancona Commentatore certificato 11.02.10 15:03| 
 |
Rispondi al commento

per doremì (collegato al post Claudia 13.48):
FORSE TI E SFUGGITO IL NOCCIOLO DELLA QUESTIONE; Travaglio innanzitutto non aviotrasporta puttane e menestrelli su voli di Stato...Infangarlo significa cercare di portare via l'attenzione di quelli come te, che in questo momento sorvolano che Bertolaso sia indagato e che Forza Italia sia nata dai soldi della MAFIA, oltre alle forti dichiarazioni di numerosi pentiti inerenti alle stragi del '92...Per l'italiota medio sembra che vada molto più di moda ATTACCARE CHI FA INFORMAZIONE VERA, PIUTTOSTO CHE CHI GIOCA CON IL FUTURO DI LUI STESSO E DEGLI ALTRI...
LA PROSSIMA VOLTA CHE LEGGI QUALCOSA,FATTI PRESTARE UN CERVELLO DAL PRIMO CHE PASSA PER STRADA, E SOPRATTUTTO USALO, PRIMA DI RISPONDERE DI GETTO!!!!
S V E G L I A !!!!!!!

Claudia M., Camporosso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.10 15:02| 
 |
Rispondi al commento

mmmmmm!! poichè mi fido del molisano il filmato del De Luca non lo avevo nemmeno visionato...

ora...

sembra che Di Pietro ci abbia ripensato !!!

bene...

ma...

dopo aver ascoltato il "marrano del PD di Salerno"
mi viene un attimo di confronto con i vari dalemik , topo gigio ...o persino Prodi , esimio
professsore di economia , .....

eh eh eh !!!!

mi piacerebbe che 'sto tizio cazzuto si scontrasse con i vari - ghedini, lupi, gasparri, larussa, castelli...e merde varie !!!!

ciò non toglie che qualche difetto ce l'abbia ...
ma chi non ne ha ? scagli la prima pietra !!!!

sicuramente le palle ce l'ha , e non le usa solo
per bagasce come il NANO & C

ps.
prendetela come osservazione "imparziale" ...
visto che il PD me sta sulle palle !!!!
solo come esperienza da OSSERVATORE ...considerato
anche che Di Pietro ha fatto dietrofront !!!

hasta grillini puliti dalle 5 stelle .
eh eh!!!


Chist'è ò paese do sole....che ha prodotto queste teste di cazzo infinite!

George Kaplan 11.02.10 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti. Mi permetto di dire, sperando di aggiungere valore alla discussione, che l'Italia è anche il paese di volontari e professionisti che tra Croce Rossa, Sant'Egidio, Don Bosco e centri sociali, per fare alcuni esempi, si occupano e preoccupano di chi gli si trova accanto ed è in difficoltà, guardando oltre il proprio ombelico. Gente energica, curiosa, laboriosa, di buona volontà, non necessariamente Cristiana, non necessariamente militante politica. Insomma gente "pesante". Probabilmente il mio è un intervento ridondante perchè il post iniziale ha i toni di uno sfogo. Mi sono permesso però di ricordarlo. Anzi di ricordaceli. Grazie, Gianluca

gianluca livi 11.02.10 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Cinquanta rom kosovari fermi davanti all'ingresso dell'Hospice di Borgo Palazzo, altri in giro per i corridoi a cercare la stanza dove era stata composta la salma della loro defunta, per poter onorare così ai dettami dell'islam per l'ultimo saluto

Tirate fuori la bara o scaviamo noi a mani nude: non è stato fatto il lavaggio rituale e quella povera donna non è stata neppure avvolta nel lenzuolo bianco»; gli addetti della Bergamo onoranze funebri che : «Ormai è tutto fatto, smettetela, tanto non si può tornare indietro»

conclusioni : .la bara è stata riportata alla luce, la salma ha ricevuto il lavaggio rituale islamico, avvolta nel lenzuolo bianco come vuole il Corano, e quindi riportata sotto terra.


che paes de ciula che stiamo diventando, e tutto per colpa di quei buonisti sinistri rossi chic affumicati da mariuana nullafacenti : tanto pagano gli altri!!!

si,si,si ci stiamo prorpio integrando bene ....

Lorella Doremi' Commentatore certificato 11.02.10 14:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarà un caso che Bertolaso ha criticato gli aiuti americani ad haiti e dopo poco è stato silurato?
Mi farebbe piacere qulche commento....

Antonio Lentini
----------------------------

Sarà il caso che Bertolaso fosse già informato dei movimenti della giustizia nei suoi confronti e gli servisse una botta di populismo che come cipria ricoprente lo rendesse piu' attraente agli occhi del popolo italopitecus che in quell'istante vedeva il macello di Haiti in diretta televisiva?
Ma non ti preoccupare, i favori in cambio di appali pubblici non ci fanno piu' un baffo, a noi italiani. Ahivoglia!
Visto il premier? E' meglio del pontefice, lui assolve tutti, basta che sia un giudice a condannare... e l'assoluzione è stata fatta.
Non si mettono piu' nemmeno il dubbio. Tranquillo!

vito. farina Commentatore certificato 11.02.10 14:54| 
 |
Rispondi al commento

vabbe, tonino, hai lanciato il sasso nello stagno....
epperò 'sto deluca non riesce proprio a piacermi....
lo stesso mi successe quando, al liceo, si parlava di d'alema...

carlo c., grosseto Commentatore certificato 11.02.10 14:54| 
 |
Rispondi al commento

sig. De luca ma lei a veramente bisogno di uno psicologo che la curi, ci vada e subito....anche se credo che sia troppo tardi.

sergio procopio 11.02.10 14:54| 
 |
Rispondi al commento

nella situazione italiana sarebbe sempre piu necessaria una secessione....ma non in termini geografici...ma una secessione da quella parte del paese che tollera e approva berlusconi,la mafia, il vaticano,il calcio di moggi ecc, ecc,....

Romano Romei, Prato Commentatore certificato 11.02.10 14:47| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Beppe, sono pienamente d'accordo con te! E' quello che ho scritto sul blog qualche giorno fa... l'ho detto e lo ripeto, tipico degli italiani è parlare, lamentarsi e non fare niente... aspettando che? nella storia per cambiare le cose ci sono state rivoluzioni, guerre civili, assalti ai regni... siamo tutte persone adulte e intelligenti ma tutti molto, molto codardi e preferiamo andare in rovina che fare una rivoluzione e tagliare qualche testa... ciò che abbiamo ce lo meritiamo!!!

LETIZIA P., PISA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.10 14:45| 
 |
Rispondi al commento

TUTTO QUADRA:

BERTOLASO VA A PUTTANE GRATIS E IN CAMBIO PILOTA GLI APPALTI

BERLUSCONI LO SA E CAPISCE CHE è RICATTABILE

BERLUSCONI LO VUOLE COME MINISTRO

Guy_ Fawkes Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.10 14:44| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al dipietrista è stato, poi, contestato di aver esposto il dito medio durante la sospensione della seduta nei confronti dei deputati della Lega, determinandone la reazione.

italia dei valori..sigh..

Lorella Doremi' Commentatore certificato 11.02.10 14:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANCHE GLI ITALIANI PERO' QUALCHE VOLTA HANNO UN MAL DI PANCIA
Nota di Andrea Lepore, responsabile campagna Clima di Greenpeace: "abbiamo già una propaganda nucleare da parte del governo, questa ora viene esplicitamente pianificata e legalizzata. Ovviamente ne hanno bisogno, visto che gli italiani, non solo con il referendum, ma anche dopo, si sono dichiarati contrari e visto che il nucleare al nostro Paese non conviene sotto nessun aspetto".
Per questo Greenpeace ha aperto una petizione.
Ieri 12mila cittadini, già IL DOPPIO oggi, hanno firmato per chiedere ai loro candidati di schierarsi contro il nucleare sul sito http://www.greenpeace.it/nuclearlifestyle/.
Firmate e fate firmare coloro che ancora all'energia nucleare rispondono: "NO GRAZIE"

Giovanni PASCOLO, Tolmezzo (UD) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.10 14:42| 
 |
Rispondi al commento

quest'ignorante e' il simbolo dell' ARROGANZA DEL POTERE.. DEMENTE E IMBECILLE CI SEI TU!!!!!!!!!!!
chiedesse umilmente scusa a grillo e zanottelli.. ma e' troppo arrogante e non lo fara' mai..
per fortuna che perdera'.. perche' perdera'
a discapito della campania e di chi e' di sinistra..
dopo l'appoggio a questo individuo, di pietro ha perso il mio voto..

roberto marlei 11.02.10 14:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

'Per Guido Bertolaso feste a base di sesso'
---

E te pareva, alle feste era presente anche il suo padrone silvio?

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.10 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Cosa ci resta da fare? Ormai lo schifo è devastante, i posti di potere sono occupati da gente immonda e l'opposizione (?) per contrastare tutto questo candida gente comunque impegolata in loschi affari. L'acqua ci viene tolta, la libertà di scegliere sull'energia ci viene impedita, l'informazione libera è quasi azzerata, tutte le decisioni sono prese da un comitato stile Gran Consiglio del Fascismo. Da quando c'è la Lega al governo le cose stanno prendendo una piega stile sudamerica anni 70. Altro che federalismo e libertà! Tutte balle! Sinceramente, non pensavo di arrivare a questo punto. Se potessi mi dimetterei da italiano...

Michele P., Bassano del Grappa Commentatore certificato 11.02.10 14:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un POST fantastico sono in totale sintonia con le tue parole Beppe. Sei l'unico che ha il coraggio di dirle cose di questo tipo. L'"ITALIANO MEDI"O E' LA VERA CAUSA DELLO SFASCIO DEL PAESE, NON I POLITICI.

Nessuno ha il coraggio di dirlo perchè perderebbero voti. HAnno tutti un partito o una bottega da portare avanti. Anche Beppe Grillo, ma forse insieme ha quella ha anche anche una coscienza.

M 2 Commentatore certificato 11.02.10 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Impunità per i vertici della Protezione civile & C.
Eccolo quà.
http://www.repubblica.it/cronaca/2010/02/10/news/franceschini_decreto_protezione_civile-2251167/

antonio d., carrara Commentatore certificato 11.02.10 14:39| 
 |
Rispondi al commento


pubblicita senza scopo di lucro , ma per Soddisfazione personale:

internet con Eolo , B.T, ultraveloce, banda garantitissima, low price

purtroppo e' solo per il nord , piu' specificatamente alta lombardia...le altre regioni devono continuare con la solita telecom

Lorella Doremi' Commentatore certificato 11.02.10 14:39| 
 |
Rispondi al commento

E il procuratore Toro, indagato: «Vorrei lasciare la magistratura, resisto per mio figlio»

***

Eh te pareva che non tenevano famiglia!
Ma di che ti preoccupi?

Sei in ottima compagnia. Mal comune è mezzo gaudio.

Ma non ce l'abbiamo una candidatura per sto padre di famiglia?

O mi raccomando LE PARI OPPORTUNITA' per quei fessi che dormono e non si sono presi manco un euro.

Saluti

http://www.corriere.it/cronache/10_febbraio_11/bertolaso-cosa-megagalattica-procuratore-toro_9bde57b2-170b-11df-a022-00144f02aabe.shtml

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 11.02.10 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ad Haiti c'è stato un gesto di grande umanità e verità da parte di Bertolaso.

filippo l
--------------------------

Sai quanto me ne frega di Haiti. Poveretti, è chiaro, grande solidarietà da parte mia, pero' in Italia c'è stata (e c'è tuttora) una classe politica che ha contribuito a gonfiare i portafogli dei costruttori che hanno potuto risparmiare impunemente sul cemento in barba a tutte le norme antisismiche.
Un gesto di grande umanità e verità da parte di Bertolaso sarebbe stato molto gradito anche qua in Italia.
Non è che puoi andare in giro a sbraitare in casa degli altri e poi tornare in Italia senza fare altrettanto.

vito. farina Commentatore certificato 11.02.10 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, ottimo post! Di tutti i problemi, il più grande rimane sempre il disinteresse e la mancanza di cultura di noi italiani ... che però amiamo tanto lamentarci e dare tutte le colpe ad altri: governo, politici, ladri, mafia.
Ma il governo, i politici, i ladri, la mafia sono quello che sono perchè noi popolo lo permettiamo.
Si versano più lacrime per le preghiere esaudite che per quelle non ascoltate!

Cristian G., Torino Commentatore certificato 11.02.10 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Nichi Vendola si presenta alle Elezioni, con il sostegno fondamentale del PD e IDV...

e ha sperato fino all'ultimo, nell'apoggio della Poli e Casini...

tutto questo, per battere Berlusconi....

nonostante tutto,vincera' solo grazie al favore fattogli da Casini, che ha sponsorizzato la Poli,come terzo candidato Presidente, che togliera' voti al PDL....

TAFAZZIANI, aprite gli occhi e turateVi il naso...

voto DISGIUNTO,dove la vittoria del centro sinistra è in bilico e sono presenti le Liste 5 Stelle....

ricordo a tutti,che queste sono elezioni a turno Unico...

vince il candidato Presidende, che ha avuto un solo voto in piu' dell'altro...

nessun ballottaggio....

ENZO D., BARI Commentatore certificato 11.02.10 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il TG3 delle 12,00, ha detto che, nel D.L. sulla giustizia, per ora votato al senato, c'è un articolo che estende l'impunibilità anche ai vertici della Protezione Civile, fino a tutto il 2011.
Allora, lo sapevano già, che sarebbero stati indagati.
Chi ne sà di più?

antonio d., carrara Commentatore certificato 11.02.10 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sulla protezione civile, anche alla luce dell'esperienza dell'Aquila:

http://www.youtube.com/watch?v=eRFXqiynijk

Su come si incastona nella logica del Nuovo ordine mondiale!

sancho . Commentatore certificato 11.02.10 14:29| 
 |
Rispondi al commento

...sorry me if I shout it louder than loud:

O QUESTO GOVERNO CADE,SI DIMETTE
O LA UE CI PRECETTA (FINALMENTE!!!)
OPPURE SIGNIFICA CHE.......

STIAMO VIVENDO IN UN REGIME FASCISTA-REVISIONISTA

fate vobis

gian mario vistoli, pistoia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.10 14:27| 
 |
Rispondi al commento

@ Lorella Doremi'

Non mi importa nulla delle vicende sessuali di Berlusconi (presunte, per carità di Dio, presunte, infatti non credo che egli possa a quell'età e dopo le vicissitudini della sua prostata) Bertolaso, Marrazzo o chicchessia. Voglio solo poter partecipare al festino della corruzione.
Prima cercavo di mettermi in bella mostra con la mafia sperando in una loro richiesta di collaborazione, pero' oggi sto prendendo in seria considerazione anche la Protezione Civile o comunque la politica in generale. Ovunque ci sia odore di soldo pubblico... eccomi.
Dai unisciti anche tu. Inceneritori, centrali nucleari, opere pubbliche... chi cazzo ci controlla?

vito. farina Commentatore certificato 11.02.10 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Vuoi vedere che Grillo aveva ragione fin da quando fu oscurato dalla tv su Craxi, sui 2 euro che ci rubavano per la ricarica del cellulare, sulle aziende farmaceutiche, sugli inciuci della politica, sulla parmalat, sulle leggi che stanno facendo per salvarsi il culo dai crimini che hanno commesso, sulla TAV, su Bertolaso(ieri ha ricevuto un avviso di garanzia), sulla Telecom, fateci caso ogni previsione fatta da Beppe si sta avverando e nel 2013 partiranno i lavori per le centrali nucleari in Italia, essi' e' tutto vero, Grillo Santo subito, forza blogger


accusati di "corruzione continuata in concorso", e che la corruzione consisteva in scambi di favori e utilità.

Un pò come una grande famiglia, è cosa loro. Oggi si farebbe prima a conteggiare gli onesti con le mani, piuttosto che le brave vittime dello sport nazionale.


Ludovico A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.10 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi è furioso con Bertolaso, lo ha rimproverato di non averlo reso partecipe alle feste organizzate a base di sesso... figlio ingrato !!!!
non abbiamo scampo, questo è il risultato del voto espresso dagli italiani, verso una forza politica corrotta

BlackOu Totale Commentatore certificato 11.02.10 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Chi ha detto che in Italia non cambia mai nulla? Ad esempio tempo fa le tangenti si pagavano in lire, oggi si va a "fare dei massaggi".

vito. farina Commentatore certificato 11.02.10 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo, sono iscritta al tuo (nostro) movimento cinque stelle e sto facendo tutto il possibile per diffonderne il valore e mandare gli amici a firmare. Ho 60 anni, due figlie quasi quarantenni, tre nipoti magnifici che seguo nel loro crescere e mi occupo di cultura in un centro di Milano dove presto da trent'anni opera volontaria. Perché credo nel movimento? Perché penso che sia giunta l'ora di scegliere e di assumere proprio quella responsabilità che, come dici, sembra carente nel nostro popolo. Non credo di potere fare molto in concreto per il movimento, tuttavia lo sostengo con tutte le mie forze, soprattutto in dialogo con diversi giovani che conosco. Sento, come te, che una nuova genererazione deve farsi avanti e combattere per realizzare un mondo più umano, civile, giusto, equanime, politicamente corretto. Ma come fare a passare dalle reazione di pancia all'agire responsabile? Penso che bisogna cominciare dalla coltivazione dell'uomo, cominciare da se stessi, dal vedere i propri egoismi e brame, conoscerli senza paura per poi superarli e aprirsi all'impersonalità, alla comprensione, all'agire consapevole per il bene della comunità. Questo è ciò che hanno fatto tutti i veri maestri dell'umanità: Socrate, Marco Aurelio, Buddha, s.Agostino, Dante... su su fino a Gandhi, Martin Luther King, Mandela. Lo dico a te, perché in questo articolo tu adombri questo grande problema: quale uomo, e quindi quale popolo, vogliamo educare e formare? Che compito immenso nelle mani della nostra generazione!Ma noi che cosa in verità abbiamo testimoniato e tuttora stiamo testimoniando? Tu sei una voce diversa, nuova (o forse vecchia come le montagne?) che molto può agire sul risveglio delle giovani coscienze, ed è un compito educativo prima che
politico;ma poi forse, come insegna Socrate, sono la stessa cosa. Speriamo di farcela in questo appuntamento elettorale, per cominciare ad aprire qualche breccia in un moribondo sistema.
Con fiducia e stima. Annarosa

Restifo Olivera Annarosa 11.02.10 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Corruzione e sesso nei palazzi del governo dell'Autorita' nazionale palestinese a Ramallah.

Lorella Doremi'
---------------------------

A quando risale l'ultima visita di Silvio in Palestina?

vito. farina Commentatore certificato 11.02.10 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè ad Haiti Bertolaso ha cominciato ad esternare irritato? Non trovava "locali per massaggi"?

vito. farina Commentatore certificato 11.02.10 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mio cugino che è di Roma e che ci vive, dice che faccio male a frequentare questo blog. Dice che la maggior parte di chi posta i commenti, sono degli emeriti teste di cazzo,a digiuno di ogni cognizione politica. Ci sono poi quei froci che approfittano per cercare ucelli paduli, fingendosi rivoluzionari attaccando Brogliusconi, ma che in realta' sono marchettari. Mio cugkino non è uno sciocco...gravita nel sottobosco politico capitolino (Camera e Senato)...ha "trombato" diverse ns.dipendenti e "inchiappettato" diversi ns.dipendenti. mi dice che sono dei depravati....poi vanno in tv e fanno i/le santarelline...

Palambrogio Guanziroli, USMATE Commentatore certificato 11.02.10 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

icone di sinistra

Corruzione e sesso nei palazzi del governo dell'Autorita' nazionale palestinese a Ramallah. Un ex pezzo grosso dei servizi segreti ha accusato un ministro, alcuni stretti collaboratori e un figlio di Abu Mazen di appropriarsi di ingenti somme di denaro, compresa parte delle donazioni internazionali, mentre il braccio destro del presidente sarebbe apparso in alcuni video a sfondo sessuale. Secondo un ex ufficiale dell'intelligence, il generale Fahmi Shabane, diversi stretti collaboratori di Abu Mazen sono coinvolti in un giro di corruzione sin dai tempi della morte di Yasser Arafat, nel 2004

Lorella Doremi' Commentatore certificato 11.02.10 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bertolaso già da tempo se la stava vedendo brutta!!! Voleva andare in africa!!!!
Poi le assicurazioni e le promozioni sul campo da parte di Silvio da Corleone,lo hanno persuaso a rimanere!!
Ma è una bella patata bollente,ammesso che il Berto abbia seguito la prassi prevista,lui potrà essere innocente,ma il sottobosco..... ci ha mangiato!!!!!Hee!!! emergenza!! emergenza in nome dell'emergenza se magna e se fotte!!!!
Cittadini emergenza...emergenza...emergenza si!!!
Alle prossime buttiamoli in galera!!!!

oreste SP 11.02.10 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bergamo : bergamasco doc trova busta con 10000 euro e la porta dai vigili, che immediatamente rintracciano il prorpietario
-------------

bari: barese doc trova busta con 10.000 euro e si va a fare una bella vacanza alle seychelles con l'amante...

morale : così il malcapitato impara a stare più attento nel manegiare il danaro !!

azzo ! e mo chi li sente i leghisti !!

pippo garibaldi 11.02.10 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, inizio scusandomi col Capo dello Stato per aver dubitato di lui. Purtroppo ciò che si sa, lo si apprende dai giornali o dai TG o dai GR e nessuno aveva mai messo l'accento sul fatto che il famoso Referendum sul nucleare aveva soltanto abrogato leggi riguardanti la costruzione di centrali e non la volontà degli italiani di depennare l'uso dell'energia nucleare.
Tuttavia, quanto sembra emergere dal limo Bertolaso, è quanto di più squallido si possa pensare, alla stregua dello schifo dei festini di Berlusconi.
Confermo il mio sdegno nel voler tappare la bocca soprattutto a Santoro, il quale, per quanto potrà, non se la farà tappare e confermo il mio sdegno nei confronti di una classe dirigente incapace e prona ai voleri del Sultano, come lo definì Bocca, e di quello che io chiamo il Partito dell'orrore: la lega.
Uniamo le forze sane dell'Italia contro questi imbelli, corrotti, delinquenti (nel senso reale di delinquere e cioè di chi commette reati), che stanno portando il Paese sull'orlo della guerra civile.
La Giustizia si può semplificare senza incorrere in gravi spese, con la tecnologia, con qualche scimmia ammaestrata che copi di sana pianta l'arretrato. Ci sono i tecnici e la tcnologia. Usiamoli, una buona volta.
C'è bisogno di lavoro in Italia, la disoccupazione ci sta strozzando. Ebbene, si chieda agli italiani chi è disposto a sacrificarsi per pochi dignitosi spicci a dare il suo contributo, anche da casa, tramite i mezzi personali. La Giustizia si rimette a posto in poco tempo. Togliamo gli aiuti a chi non li merita, dandoli a chi si è fatto letteralmente "il mazzo" per crescere, senza sottefugi nè per avere accesso gratis a qualche baldracca di turno.
Crediamo nella possibilità reale che l'Italia possa finalmente uscire a testa alta dalla crisi che ci ha attanagliato per troppo tempo e da troppo tempo.

Maurizio Bonardo 11.02.10 13:57| 
 |
Rispondi al commento

balducci
quello arrestato....il vice di bertolaso
sapete chi l'ha messo al potere?
leggete leggete
(fonte DAGOSPIA)
Balducci infatti sale ai vertici dei lavori pubblici grazie ad Antonio Di Pietro. Il Consiglio dei Ministri n. 13 del 31 agosto 2006, infatti, proprio su proposta dell'allora ministro delle Infrastrutture Antonio Di Pietro, come recita il comunicato ufficiale, nomina il dirigente di 1ma fascia ing. Angelo Balducci a Capo del Dipartimento per le infrastrutture statali, l'edilizia e la regolazione dei lavori pubblici.
MERDA DAPPERTUTTO,come ti giri ti giri....

♫ fly ♫ fly, portorotondo Commentatore certificato 11.02.10 13:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tanto per cambiare,stanno tentando d'infangare Travaglio! effettivamente, RICOPRENDO DI LETAME TUTTI QUANTI, LE GRANDI MERDE DOVREBBERO SEMBRARE MOLTO MENO MARRONI!!!

Claudia M., Camporosso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.10 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...presunta? corruzione giudiziaria relativa al Lodo Mondadori.

?
((o))((o))


cimbro mancino Commentatore certificato 11.02.10 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Con Giovanni Occhiello, candidato alle regionali in Campania, prosegue il percorso di Italia dei Valori di aprire alla società civile. Aprire, in questo caso, ai campani di valore, ai napoletani di valore. Persone che hanno dimostrato nella loro professione e nella loro vita di schierarsi per il bene comune, per l'interesse collettivo, per il contrasto al crimine, per la legalità, la trasparenza. Gli italiani con la schiena diritta. Questo è il momento storico in cui le chiacchiere non accontentano più l'elettorato ma ci vogliono persone credibili. E' con piacere che faccio questo video in sostegno di Giovanni Occhiello che ho imparato a conoscere durante la campagna elettorale. E' una persona che già da tempo gravita in Italia dei Valori. Ha lavorato anche a stretto contatto con Antonio Di Pietro ed è una candidatura, quindi, voluta dal presidente Di Pietro, voluta da me, voluta da altre persone all'interno di Italia dei Valori e sostenuta anche da molti esponenti della società civile a Napoli ed in Campania. Credo che questo sia il momento che le persone in Campania diano un segno forte di discontinuità, di valore, in una regione in cui i rischia di vincere la camorra che può governare questa regione. Noi dobbiamo mettere alla guida della Regione Campania, e comunque nel consiglio regionale, persone che sono in grado di dire parole forti e parole chiare in favore dei cittadini campani per la legalità, per la trasparenza, per uno sviluppo economico compatibile con l'ambiente , per il lavoro. Perché il vero dramma di questo Paese è il lavoro e non quello di trovare la soluzione politico-giudiziario ai processi di Berlusconi. Ed il centrosinistra che, peraltro, in Campania deve ripartire, perché il fallimento delle giunte di centrosinistra è stato proprio sulla questione morale. Ecco perché Giovanni Occhiello si dovrà impegnare fortemente per convincere gli elettori napoletani di votare, appunto, una persona di valore.
RAGAZZI SI COMINCIA A RAGIONARE DI NUOVO :-))

franco f. Commentatore certificato 11.02.10 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ogni tanto per svagarmi, guardo il Tg Uno di Augusto Minzolini. Apprendo che dromedari assetati assaltano cisterne d’acqua in Australia. Penelope Cruz si sposa e dichiara: il vestito che indosserò sarà il più importante della mia vita. Fiorello sta girando con il nuovo show. Vanno di moda i cappottini per cani e a Cortina anche le scarpine per i bassotti a pelo corto. Una tale Clerici che presenterà Sanremo è dimagrita e dimagrendo è anche svenuta.
E’ morto il papà dei paparazzi, aveva 80 anni, lo piangono i paparazzi rimasti vivi. Un italiano ha ultimato dopo nove mesi il puzzle più grande del mondo, 24 mila pezzi e dichiara: bisogna avere occhio per le sfumature di colore. Angelina Jolie e Brad Pitt si baciano in pubblico allo stadio per smentire le voci di divorzio, e dopo il bacio querelano i tabloid che hanno parlato di divorzio. A Vancouver, alla vigilia delle Olimpiadi della neve, non nevica. In Mongolia nevica troppo, la temperatura scende a meno cinquanta, i vitelli muoiono. Su Internet si moltiplicano i siti dedicati all’interpretazione dei sogni, una tizia pescata per strada dice che di solito sogna di camminare scalza e quando se ne accorge, per non sporcarsi i piedi, vola. Sta arrivando il telefonino con il traduttore incorporato, tutti potranno chiamare in Turchia o Senegal e parlare liberamente.
So che quando finisce il tg uno i miei vicini di casa mettono a letto i bambini che nel frattempo si sono rasserenati. Ai miei tempi si andava a letto dopo Carosello.

VOGLIOSCENDERE

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 11.02.10 13:38| 
 |
Rispondi al commento

PROTEZIONE CIVILE SPA

SPA sta per " Società per Azioni " o per " Centro Benessere ".

:-))))

Bertolaso e Berlusconi in galera !!!!

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.10 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E per forza Bertolaso non era d'accordo con gli americani, il nostro supereroe era stupito di come si potesse aiutare la gente e non rubare...!

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.10 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nord , schifoso, razzista, popolo di ignoranti e montanri:

bergamo : bergamasco doc trova busta con 10000 euro e la porta dai vigili, che immediatamente rintracciano il prorpietario


sud, partia di intelligenti e bravi :

va di moda ora rubare le auto e quindi riconsegnarle al proprietario per un modico ricatto

Lorella Doremi' Commentatore certificato 11.02.10 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma sbaglio o ad una delle serate con la d'addario e la scorta di escort c'era pure bertolaso???!!! :)

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.10 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Si scoprirà che il modo criminoso di gestire la protezione civile era ormai diventato un sistema ben oliato.
Cosi si spiega perché tutti gli eventi gestiti dalla protezione civile avevano carattere emergenziale.
In questo modo saltavano tutti i controlli sulle spese e la protezione civile faceva quello che voleva.
Ora è anche chiaro come mai tutti i grandi eventi venivano dati in estione alla Protezione civile, tipico dei governi Berlusconi.
Ultima ciliegina sulla torta sarebbe quella di creare la Protezione Civile S.p.a., in questo modo sarebbe fuori da ogni controllo.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.10 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

intanto con lo scendere allo stesso livello degli avversari, anche interni (pD-l) il caro di pietro si è messo alla gogna mediatica del PDL che può sparare ad altezza uomo. invece di promuovere figure nuove e pulite con forza siamo sempre li con il conto: per battere berlusconi&company bisgna accettare tutto questo?! se de luca è onesto faccia in modo che la giustizia segua il suo corso mettendosi a lato.invece no!
sulla vicenda bertolaso poco da dire. che la maddalena sia stato teatro di scempio è fatto palese...i responsabili paghino mi pare ovvio, ma non lo è altrettanto per chi governa dato che è solo capace di urlare al complotto sempre e comunque.

mitia dedoni, torre del lago puccini Commentatore certificato 11.02.10 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Bertolaso puttaniere

Con le troie va in cantiere

Se ti crolla giù la stanza

Con le troie va in vacanza

Bertolaso ogni mattina

Benedice la slavina

Benedice anche le frane

Che così lui va a puttane

Se ti crolla la montagna

Bertolaso fotte e magna

E ringrazia i gran coglioni

Che han votato berlusconi

Dott. Rizo Psicosomatico Morelli Commentatore certificato 11.02.10 13:28| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 56)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bertolaso era solito incontrare le TROIE nei centri per massaggi.
Vi ricordate tempo fa che Berlusconi era solito passare i fine settimana nei centri massaggi.
Me li immagino i due con frotte di Troie sul conto spesa del popolo italiano.
Ma si vede che a una parte del popolo italiano piace pagare le Troie a Berlusconi e a Bertolaso.

B&B Berlusconi&Bertolaso Bagasce&Battone

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.10 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete letto il blog di De Magistris di oggi?
Di Pietro sembra che abbia cambiato idea circa De LUCA in CAMPANIA.............
UN PO TARDI , pero' meno male.

PENSIERO CINQUESTELLE 11.02.10 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Colpo di scena??????

Esce De Luca e entra Occhiello????

?????

Mi sfugge qualcosa?????

Fernando Vehanen 11.02.10 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La protezione civile?

Da organo di coordinamento delle forze preposte al salvataggio e soccorso, si è imposta come una macchina mangiasoldi governativa che tutto soffoca, travolge e militarizza!

sancho . Commentatore certificato 11.02.10 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Bertolaso ha seguito, semplicemente, la prassi normale, in questo paese, e non solo in questo paese.

Nessuna grande opera e nessuna risposta ad un'emergenza si discosta da questa prassi.

La TAV, secondo il giudice imposimato:
http://www.youtube.com/watch?v=-asp6Gjqpl8

sancho . Commentatore certificato 11.02.10 13:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sull'appoggio a de luca.

Il Fatto: E’ un compromesso?
Antonio Di Pietro: Sì, ma non cedo di un millimetro sui nostri principi. Non è la situazione ideale. Era o mangi la minestra o salti dalla finestra.

..ma ci fai o ci sei?
Come cavolo fa uno ad arrivare a un compromesso e allo stesso tempo non cedere di un millimetro sui propri principi?
Quando me lo avrai spiegato ti voterò di nuovo.
Arrivaffanculo!

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.10 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ricordo di aver letto sul giornale che prima di questo miserabile di bertolaso c'era un vile più miserabile di tutti, tale di gennaro, capo della sbirraglia, un personaggio squallido, riceveva i sindaci del circondario con i piedi sul tavolo in una stanza piena di fumo, dove campeggiava la scritta -vietato fumare- come dire siamo i padroni, chi se ne frega di leggi e civiltà, se volete bene se no andate. io gli avrei sputato sul muso. gli altri hanno solo criticato dopo aver subito l'affronto e l'affumicamento, in primis il giornalista della repubblica che aveva redatto l'articolo di critica.
sathya

sathya i., foggia Commentatore certificato 11.02.10 13:08| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE
ATTENZIONE
In questi giorni va in onda il festival di Sanremo 2010 ,verrà visto da tutto il mondo.
Avete capito ?????????????????????????
Preparate gli striscioni ?????????????????


nico bello Commentatore certificato 11.02.10 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe, parole sante.

Demo M. 11.02.10 13:06| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi sosteniamo Luigi De Magistris ...
oltre alle 5 stelle...

ciao

sergio da verona 11.02.10 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, condivido quasi sempre le tue analisi, la tua indignazione a volte commuove, la tua ingenuità disarma.
Perchè i rimedi che proponi paiono pannicelli caldi: la buona volontà, l'impegno volontaristico, la cultura della civiltà, l'onestà e simili. Sono convinto che questi tratti del comportamento umano possano essere solo effetto e non causa di un modo diverso di convivere in una società modernamente umana, che la lorale e la moralità discendono (e non lo determinano) da quel famoso e insuperato concetto marxiano sui rapporti di produzione dei beni e - aggiungo io - dei servizi sui quali poggia l'ossatura della società capitalistica (di mercato o di Stato non importa). Se la vita comune, delle masse enormi di persone, si fonda sulla trilogia circolare produzione-lavoro-consumo, quanto tempo e di che qualità resta all'individuo per pensare, progettare, comunicare genuinamente con il suo simile? Poco o nulla...Il funesto meccanismo condiziona e coinvolge la stragrande maggioranza degli Italiani i quali, a differenza di altri popoli europei, non hanno mai conosciuto e, quindi, ereditato, il senso civico minimo che consenta di distinguere il privato dal pubblico, l'interesse particolare da quello generale. Siamo tutti trascinati dal vortice dei consumi, convinti che lo sviluppo e la crescita siano sinonimi di progresso che, invece, significa "andare avanti" in senso qualitativo. Più si lavora, più si produce, e più si produce più si deve consumare per consentire di lavorare di più per produrre di più, e così via fino all'esaurimento non solo delle risorse energetiche, ma anche dell'equilibrio della persona schiacciata irreversibilmente in questa morsa asfissiante. Ognuno può verificare quanto di ciò che possiede sia superfluo: guardiamo nelle nostre case a quanti beni materiali si potrebbe rinunciare e vivere bene - se non meglio - lo stesso.
La pubblicità sostiene i consumi, si compra l'informazione, chi compra l'informazione compra anche il potere politico.

paolo andreoli 11.02.10 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Giudici si, giudici no, io credo che una persona minimamente intelligente non abbia bisogno della sentenza di un giudice per capire che questi individui sono solo dei lerci farabutti, ma a voi leghisti ladri di roma che vi dice la testa !
Nulla !
Perennemente annebbiata dall'alcool? Ma almeno un minimo di dignità, manco quella avete, siete solo gente spregevole e priva di qualsiasi onore, una merda puzza meno e fa meno schifo di voi ladri

Il Santo Commentatore certificato 11.02.10 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Mille invitati a mille euro a testa per il momento clou della campagna elettorale di Renata Polverini. Centro congressi dell'Eur strapieno per l'unica uscita elettorale di Silvio Berlusconi. Poco dopo le 9 e mezza l'ingresso della coppia presidenziale sulle note dell'inno "Meno male che Silvio c'è". Immediata la battuta ad effetto del premier. "Abbiamo già vinto". Il premier aggiunge anche la coalizione di centrodestra con la Lega è sopra il 50%. "Il mio gradimento al 63%, sono stato sacralizzato dall'attentato di Milano". Non mancano gli attacchi alla sinistra e a Marrazzo, In chiusura anche una barzelletta con la citazione di "Repubblica"

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 11.02.10 12:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non esiste persona che abbia a che fare col nano e che non rubi. Il nano ha la truffa nel DNA proprio come gli italiani che lo votano: se possono rubano e se non possono creano el condizioni per farlo.
E siccome rubare è un seducente virus, il pdmenoellini con la cortese partecipazione di tonino detto "kriptonite spenta" si sono soavemente abbandonati a giocare a rubamazzo.
Buon appetito.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.10 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non mi è chiaro quali siano i compiti della Protezione Civile ?

- Andare a TROIE ???
- Lucrare sulle disgrazie come il terremoto ?
- Sistemare gli amici degli amici ?

Ma allora, sembrano i compiti della Presidenza del Consiglio ....

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.10 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Ma in Italia le bombe le mettono i terroristi islamici oppure la mafia e quelli della protezione civile di Bertolaso ???????


http://espresso.repubblica.it/

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.10 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Repetita:

Ancora una volta verrebbe da dire: giustizia a orologeria;
non appena hanno sentito Berlusconi dire che vorrebbe affidare un Ministero a Bertolaso si sono affrettati ad indagarlo.....

never read
--------------------------------------------------

Ehm, ehm Never...

Non vorrei turbarti...
Ci sarebbe anche una giustizia ad orologeria se ogni tanto Gnomo e suoi nipotini vedessero per qualche quarto d'ora il sole a scacchi...

Ci sarebbe un complotto della magistratura se in vent'anni (e con una fedina penale che neanche Al Capone) lo Gnomo AVESSE MESSO PIEDE in tribunale un pochettino di più che un paio di volte...

A me pare che per un giudice che lo inquisisce ce ne siano cento che fanno a gara per parargli il culo...

Ps...

Rammento che ci misero 5 giorni a "decidere" che la strage di Piazza Fontana era opera di anarchici con conseguente galera per Valpreda.
Ci misero, poi, più di vent'anni a riabilitarlo a fronte di prove certe di molto preesistenti...

Quando ste toghe, putacaso nere, ci si mettono...

maurizio spina Commentatore certificato 11.02.10 12:48| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti siete colpiti da questa maggioranza e opposizione di merda, eppure dal nome del partito pdl si evince che questi sono solo ladri e puttanieri,infatti il Puttanaio Delle Libertà cambia nome in partito dell'amore.Mi sembra giusto, bisogna sempre creare nuove aspettative per continuare a vendere un prodotto, ma dopo il PdA che cosa si inventeranno?Ci sono disoccupazione, famiglie in crisi, e questi ci danno, dei coglioni, bamboccioni ecc. hanno offeso la Costituzione, che non conoscono nemmeno e noi cosa aspettiamo a mandarli mavalà (affanculo)queste sono braccia negate all'agricoltura, magari biologica.Ciao

antonio bullo 11.02.10 12:47| 
 |
Rispondi al commento

SCUSASSI!!!

Accertato che non ci sono Campani in linea (leggi una decina di commenti prima) e che nonostante uno ponga delle domande nel blog, non c'è mai una risposta da parte degli 'utenti finali' e me ne dispiaccio assai, porto all'attenzione di tutti questa notizia:
Sul sito di Luigi De Magistris, persona stimatissima,

http://www.luigidemagistris.it/

compare la candidatura di un tale "Giovanni Occhiello candidato alle regionali in Campania"
nel video c'é scritto (Candidato dell'Italia dei Valori al Consiglio Regionale della Campania).

A questo punto non ci capisco più nulla!

Che vuol dire, qualcuno mi istruisce in proposito?

Pino

Pino A. 11.02.10 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Hai bruciato in 5 minuti i frutti delle battaglie civili che il Blog conduce da anni.
Chi cavolo credi che ti abbia votato alle europeee e portato all'8%, eh?
De Luca o noi del blog!?
Adesso tieniti de luca e tornatevene insieme al 2% e mentre ci siete andate pure a fare in culo!

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.10 12:42| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E che cavolo,
finalmente HO CAPITO perché Berlusconi vuole fare Bertolaso ministro.

Perché sa usare le bombe meglio di Mangano !!!!!

http://espresso.repubblica.it/


Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.10 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Ok, ora potete togliere De Luca?

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 11.02.10 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi esco, e sto fuori tutto il giorno, anche la notte forse....sole, aria, persone in carne ed ossa...anche se qualche volta non capisco un cazzo di quello che mi dicono, ma mi parlano, non mi scrivono, evviva la vita! quella reale, baci.

§fi gati 11.02.10 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Mi domando come mai Berlusconi voglia fare ministro uno come Bertolaso.
Perché tromba senza usare il viagra ?
Perché tromba senza preservativo come il capo?
Perché tromba senza tirare giù i pantaloni ?
Perché tromba senza fare le docce ?
Perchééééééééééééééééééééé ????

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.10 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche Bertolaso va a troie! Ora comincio a comprendere il legittimo impedimento!!!


Bertolaso un Italiano con le palle!!!

filippo l. Commentatore certificato 11.02.10 12:28| 
 |
Rispondi al commento

meno male che esiste un partito come la LEGA
"E' semplicemente paradossale che Silvio Berlusconi, presidente della Fininvest all'epoca dei fatti oggi interesse dell'azione dell'autorità giudiziaria, fosse all'oscuro del versamento di ben 10 miliardi presi dalle casse della sua azienda e dati a Bettino Craxi. Dato che una somma simile ben difficilmente è stata data a Craxi dalla Fininvest nel 1991 senza che il proprietario stesso della Fininvest, Silvio Berlusconi, ne sapesse nulla, si pone un altro quesito: Silvio Berlusconi è anche uno spergiuro?" (Roberto Calderoli, Ansa, 23 novembre 1995).

luca giorgia Commentatore certificato 11.02.10 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....adesso capisco perchè a Proust piaceva...la Madeleinette.
che poi, a pensarci bene, l' Anemone non è poi quel gran fiore. ti ricorda com' an' dir', un pò le serre cimiteriali no? è anche vero che qui si lavorava "grazie alle disgrazie". bellina vero? quasi quasi mi faccio fare anch'io una ripassatina. D' Italiano.

STEFANO M., reggio emilia Commentatore certificato 11.02.10 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Bertolaso, quello che alla Maddalena faceva usare l'esplosivo per fare saltare le dighe alla faccia di tutti i divieti.
Normale per chi lavora con Berlusconi, le leggi sono un optional.


Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.10 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Iran, scontri e spari in piazza
Sui blog: «Uccisa ragazza»


http://www.livestream.com/persianq

in Iran fanno i fatti ..da noi solo chiacchiere e dopo a vedere striscia la notizia...

franco f. Commentatore certificato 11.02.10 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

voglio vedere stavolta come faranno a difendere il porcaio che l'inchiesta de L'espresso sta mettendo in luce tra i "servitori" del silvietto nazionale... anche libero e feltri, che stamattina ci hanno provato, stavolta arrancano, o sbaglio?

Anto Di Commentatore certificato 11.02.10 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Ma gli sciacalli dei terremoti non erano quelli che andavano fra le macerie e basta?
Abbiamo scoperto e lanciato una nuova specie di sciacalli da terremoto in Italia! Lo sciacallo col colletto bianco!

mauro lancioni, genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.10 12:20| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LOGICO.....
★°★°★°★°★)
╔═══════╗ ♫ ♫
║ ╔════╗ ║♫ ♫
║ Gioacchino Genchi Mi spiace moltissimo per gli amici ed i tanti giovani dell’IDV che mi sono vicini. Dopo le ultime performance del congresso ho deciso di revocare la partecipazione a tutti gli incontri organizzati dall’Italia dei Valori. Per me la coerenza coi miei principi e la determinazione nel perseguirli sono più importanti delle ...ovazioni di un congresso. Vi abbraccio tutti. Siete e rimanete comunque una speranza per l’Italia.
║ ║......║ ║
║ ╚════╝ ║
║ -----▲--- ║
║.-◄-●-►. ║
╚═▼
BRAVO GENCHI

♫ fly ♫ fly, portorotondo Commentatore certificato 11.02.10 12:19| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Tonino: hai fatto il miglior regalo possibile a noi che sosteniamo la lista civica 5 stelle!

Grazie, mille grazie, grazissime.

Rat Man Commentatore certificato 11.02.10 12:13| 
 |
Rispondi al commento

COME FARE INCAZZARE UN LEGHISTA

********************************

CHIAMATELO TURACCIOLO


.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 11.02.10 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"POLITICA" CON LA "P" MAIUSCOLA...
Lasciamo perdere per un momento quello di cui siamo convinti e di cui parliamo sempre noi, cioè che "IL" problema dei problemi da risolvere "PRIORITARIAMENTE" è quello di tagliare drasticamente i "TROPPI SOLDI" dei "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" e lasciamo perdere che, secondo noi, la soluzione sarebbe quella di usare i "TROPPI SOLDI" dei "PRE-POTENTI" che fanno "POLITICA" come "ARMA" contro loro stessi, "COAGULANDO" con questo argomento più gente possibile in una "MASSA CRITICA" da far scendere in piazza... lasciamo perdere.
Però un fatto è certo.
La "POLITICA", quella vera, quella con la "P" maiuscola, quella che si occupa e preoccupa dei problemi della gente "COMUNE" e non dei propri interessi, dovrebbe essere fatta da persone "COERENTI" le quali, nel caso venissero elette e accorgendosi di guadagnare "INGIUSTAMENTE" 10, 20 o 30 volte più di un cittadino "NORMALE", si sbrigherebbero "PRIORITARIAMENTE" a cambiare e ad annullare una simile iniqua legge; ma siccome finora questo non è "MAI" successo, significa che finora la "politica", quella con la "p" minuscola, è stata fatta da persone in "MALAFEDE".
Per cambiare la "politica" in "POLITICA", in un Paese allo sbando come l'Italia attuale, c'è quindi solo un modo: essere un elettore in "BUONAFEDE" e votare per chi "DIMOSTRA" di essere in "BUONAFEDE", ovvero per persone che ritengono "INGIUSTO" guadagnare "TROPPI SOLDI".
Noi di "POLITICI" con "TROPPI SOLDI" e in "BUONAFEDE" non ne conosciamo "NESSUNO", e voi?...

EMERGENZA DEMOCRATICA 11.02.10 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Mauro medeot (mandi)@@@@@@@@@@
Bannatus sum@@@@@@@@@@@@

Grazie, a quanto pare il rincoglionito ero io.

pasquale r., napoli Commentatore certificato 11.02.10 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo video dimostra ancora di più quanto De Luca sia la persona giusta per la regione Campania: risale al 2008 e, come lui stesso dice, non si faceva raccolta differenziata a Salerno, nel 2009 si era già arrivati al 45% (unico capoluogo di provincia del sud riciclone secondo lega ambiente) e oggi si va verso il 70%. Queste sono le persone che ci vogliono, quelle che fanno i fatti e non le chiacchiere. Se poi, grazie anche a voi, vincerà Cosentino io sarò contento lo stesso dato che me lo terrò come sindaco e quando in Tv rivedrò Napoli e Caserta sommerse dai rifiuti sarò sicuro che le mie strade saranno sgombre.

Panfilo Marrollo 11.02.10 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Confesso che avevo visto da qualche altra parte solo il 10% del video qui sopra. Ora l'ho visto tutto.
E' aberrante!
Ci sono dei CAMPANI in linea?
Fermo restando che non conosco gli altri contendenti al trono regionale, ma da voi vorrei sapere:
"Ma veramente mi confermate che vorreste quest'uomo a dirigere la vostra Regione?"
E' di un'arroganza singolare.
Ma scherziamo? E' ora di finirla con gente che si propone di governare la cosa pubblica senza il rispetto della realta'. Ne abbiamo le scatole piene di presupponenti! Dobbiamo cambiare la nostra mente. Noi siamo il popolo italiano. Io mi glorio di questa appartenenza e non voglio che gentucola senza futuro macchi questa dignita'.

I Campani poi, che io reputo tra la gente più creativa e genuina della terra.
Non ci posso credere che si distraggano a tal punto da scegliere costui.

[P.Zanotelli, che ho conosciuto personalmente a Korogocho (Nairobi) è persona di una caratura morale oltre che spirituale, fuori dal comune. Ma è anche persona competente e sperimentata, non uno sprovveduto chiacchierone.]

Pino

PS. Un ringraziamento sentito a quanti, in questo blog, riescono ad andare oltre il turpiloquio (diverso dallo sfogo necessario e spesso colorito) e ad apportare conoscenza e analisi che fanno riflettere e crescere. Un grazie soprattutto a chi, da fuori Italia, dicendoci cosa trapela di questo paese sempre più nell'eclissi, ci aiuta a crescere.

Pino A. 11.02.10 12:07| 
 |
Rispondi al commento

@ Bannatus Sum

Ad un pensione minima, diciamo da 500 euro al mese, viene detratto qualcosa come 1.700 euro ogni anno. Quando parlo di volgarità politica è perchè metto a confronto la pensione di quell'anziano con lo stipendio del politico nostrano e la facilità (diciamo volgarità) con la quale quest'ultimo decide che quella cifra che riceve mensilmente è poca.
E' comunque possibile che un pensionato di quella categoria sia veramente interessato alla questione della bollitura dei bambini cinesi e non gli importi nulla di cosa combinano i compari di Berlusconi o Bersani dietro le quinte.
Pero' sappia almeno che mentre lui studia la bollitura dei sopracitati bimbi con gli occhi a mandorla, altri si muovono per lucrare sui soldi pubblici. E' giusto informarlo.
Bertolaso sarà anche simpatico, pero' sicuramente gli tirano la giacchetta da tutte le parti, e chissà che qualcosa non ci sia scappato.
In Italia la linea di confine tra il lecito e l'illecito non è affatto netta. E' molto facile che i giudici abbiano ragione. Il fatto è che i politici del dopo tangentopoli hanno imparato benissimo a difendere il loro territorio di caccia.

vito. farina Commentatore certificato 11.02.10 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA CORRUZIONE HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

I GIUDICI HANNO PERSO

************************

SIAMO NELLE MANI DI UNA CLASSE DI BANDITI

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 11.02.10 12:03| 
 |
Rispondi al commento

l'amichetta di Bertolaso... che gli da una ripassata mmmmmmmmm
io sapevo che la ripassata si da alla cicoria... non è che Bertolaso ha frequentato Rutelli el Cicorione?
ecco.. cicorione+ripassata+bertolaso= francesca

andatela a vedere
http://www.francescaescort.it/

franco f. Commentatore certificato 11.02.10 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Bertolaso inquisito.
Il GIP di Firenze parla di "gestione gelatinosa".

Mi è venuto da ridere, perchè vorrei sapere quand'è che si è avuta una "gestione trasparente".

Ci sono tali e tanti passaggi in ogni iniziativa, che un po' di "gelatina" è pressochè inevitabile.

La cosa potrebbe essere migliorata con meno burocrazia, meno uffici da cui passare, con più autonomia gestionale.

Ma naturalmente una riforma è molto contrastata, perchè ad ogni passaggio c'è qualcuno che lucra.

Poi chi viene inquisito sta al vertice, mentre quelli che nel mezzo hanno mangiato a quattro palmenti in genere la fanno franca.

P.S.- Quando un uomo (o donna, ma assai più raramente) arriva ad essere TROPPO importante, ecco che si scatena l'invidia e di conseguenza l'attacco personale.
Quindi ecco che diventano punti di demerito il fatto di essere nipote di un cardinale, di chiedere dopo una faticosa trasferta una seduta rilassante, e non ultimo l' aver criticato la gestione di un'emergenza fatta in modo assai approssimativo e senza coordinamento.

Dimenticando che mentre c'è chi sta sul campo, c'è chi sta ad una scrivania ed ha quindi molte più occasioni di "gelatinare" le cose.

Margie 2010 11.02.10 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

botte alla camera tra lega e idv

però, che uno dei due emendamenti "gloriosamente" fatti approvare dall'opposizione era l'ennesimo sconto fiscale alle cooperative: alla faccia della crisi

Lorella Doremi' Commentatore certificato 11.02.10 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera da Tetris il buon Luca Telese che scrive su Il Fatto (compagno di merende di Travaglio-Gomez-Barbacetto-Pancho Pardi-P.F. D'Arcais cioè la Watergate italiana) si parlava di gossip, ma in realtà si è parlato di BERLUSCONI.

Lorella Doremi' Commentatore certificato 11.02.10 11:58| 
 |
Rispondi al commento

La lotta non è tra est e ovest ma tra nord e sud tra ricchi e poveri.
In Italia si sputtanava il sud quando era lo stesso nord ad approfittare di questa situazione.Ora si sputtana l'Italia mentre si santificano paesi che hanno fatto della finanza creativa e della colonizzazione il loro fiore all'occhiello.
A loro non vogliamo dire proprio nulla?
Baciamo le mani.

filippo l. Commentatore certificato 11.02.10 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

c?è la diretta su repubblica con Francescini... si possono scrivere domande in diretta.. ma se non sono di "loro" gradimento le bannano
ahahah Republica servi ..fate schifo

http://tv.repubblica.it/home

andate a scrivere anche voi ..vediamo se Franceschini risponde

franco f. Commentatore certificato 11.02.10 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bertoldo, Bertoldino e... Cacasenno

Bertolaso, Berlusconi e... Cacasoldi

Mauro Medeot ( mandi) Commentatore certificato 11.02.10 11:50| 
 |
Rispondi al commento

QUIZZZZZZ

Chi ha detto :
" Ho bisogno di dare una ripassata alla Francesca ".


a. Bertolaso b. Siffredi

c. Berlusconi c. Holmes

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.10 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè dovremmo rispettare la legge ??? Chi sa rispondere, seriamente...

stefano s., reggio emilia Commentatore certificato 11.02.10 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ROMA - Una "cricca dei banditi". Il gip di Firenze racconta la corruzione che ha governato gli appalti della Maddalena e la ricostruzione a L'Aquila. Le escort di Bertolaso e gli imprenditori che la notte del 6 aprile ridono pensando agli appalti.

BASTA, NON NE POSSIAMO PIU'!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Il Musso Commentatore certificato 11.02.10 11:38| 
 |
Rispondi al commento

C'era la Neve...
BerlinerAlexanderPlatz, auwiedersen.
Silvia, chiedi allo Staff.
Rotterdam, non sara' Berlino....
Un Abbraccio, da un Papa'.

gaspare pirandello (cangatto), palermo Commentatore certificato 11.02.10 11:36| 
 |
Rispondi al commento

L’Italia fa schifo, rubati i soldi per i terremotati.
Cornuti e mazziate.

VERGOGNA!

gennaro fu 11.02.10 11:36| 
 |
Rispondi al commento

si sta come in fila ordinata al macello i bisonti!

sancho . Commentatore certificato 11.02.10 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La descrizione dell'italiano che avete fatto è perfetta !

Massimo Vannucci 11.02.10 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Sarà un caso che bertolaso prima critica gli aiuti americani ad haiti poi si scusa prontamente e infine viene silurato?

antonio70 lentini, roma Commentatore certificato 11.02.10 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro staff mi spiegate perchè ogni volta che spengo e riaccendo il pc mi devo riregistrare e riautenticare al blog di grillo?
Sono nuove disposizioni del blog o rincoglionimento galoppante di qualche gestore?
Ringrazio in anticipo per la probabile non risposta.

pasquale r., napoli Commentatore certificato 11.02.10 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione per favore. Esiste una grandissima differenza fra gli elettori della sinistra e voi della destra e cioè che noi contestiamo aspramente, quelli che riteniamo errori da parte dei nostri rappresentanti, mentre voi non siete in grado di contestare nulla, nemmeno gli orrori più osceni, che la vostra classe politica compie ogni giorno. Siete di bocca buona riuscite ad ingoiare persino gli scatarri dei vostri rappresentanti, per cui non accetto lezioni né critiche, perché con tutti gli errori che possano fare i nostri, non raggiungeranno mai il livello di immoralità della destra.
Contestiamo la scelta di Di Pietro perchè "E'" una persona onesta e ci ferisce dover chinare il capo ad un compromesso, che la vostra lurida politica, purtroppo ci costringe a fare.
VERGOGNATEVI! State facendo del nostro bel Paese una cloaca, il vostro padrone è lo zimbello del mondo! Tutto il mondo non capisce come sia possibile che gente capace di intendere e volere, possa votare un simile, volgare e disonesto buffone!

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 11.02.10 11:28| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ai frequentatori del blog auguro, dopo aver visto e sentito l´intervento del candidato alla regione Campania Vincenzo De Luca, di informarsi sugli argomenti da lui trattati per chiarire tante affermazioni che vengono poco o niente spiegate.
Mi permetto solo di far osservare che chi scrive e´un biologo, non un Professore di violino (la citazione e´stata utilizzata dal De Luca e mi scuso con i Docenti di Musica).
1,E´stato citato il professor Veronesi non per parlare di tumori ma di centrali nucleari.
Per professionalita sull´argomento avrei preferito una citazione del premio nobel per la fisica Carlo Rubbia. Chissa´ forse messo nelle condizioni di parlare ad una larga platea, conti alla mano, avrebbe parlato della convenienza del solare termodinamico rispetto alla energia nucleare. Senza parlare dei rischi sulla sicurezza che il nucleare comporta...

2, Ci sono normative europee che impongono delle tappe obbligate e il raggiungimento di percentuali di riciclo sempre maggiori dei rifiuti in tutti i paesi europei (in Italia questa normativa fu introdotta con il decreto Ronchi).
Scrivo dall´Austria. Le informazioni che qui si hanno sulla percentuale dei rifiuti riciclati sono superiori alla percentuale data dal candidato De Luca, ma qui´possono sbagliarsi. Forse il candidato De Luca ha dati piu´certificati a riguardo...
La raccolta differenziata va´ fatta per recuperare "energia" (parola magica signor De Luca...)differenziando i rifiuti, che diventano cosi´ "risorsa energetica" (parolaccia...)e non vengono cosi´ bruciati ma riciclati, risparmiando.
Piu´ materiale riciclato significa piu´ energia risparmiata, meno materiale a rischio inceneritore o discarica.
Ma se in Italia la percentuale di riciclo e´bassa, cosa si va a bruciare nell´inceneritore?
E´lecito sospettare che i fumi filtrati non siano aria pura? O forse con questa domanda sono anch´io colpevole di procurato allarme come padre Zanotelli che il sig. De Luca vuole denunciare ?

Per piacere, non scherziamo...

Antonio Russo 11.02.10 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo essersi fatto rompere il culo da Mangano Bertolaso la ripassata Francesca Bossi ,il rutto vivente del varesino , ha detto, con il Muso da Culo di Zaia, il Veneto sarà sgovernato bene . Potremo ricostruire Ona e cagare in bocca alla Mammina ,dopo aver rubato un paio di aziende da regalare ai figli di Papi per farne un ricettacolo di evasori e di ladri di stato.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 11.02.10 11:25| 
 |
Rispondi al commento

una semplcie curiosità: Bertolaso è indagato per gli appalti del G8 alla Maddalena.
Qualcuno sa quanto è costato il G8 di Genova, voluto fortemente da d'Alema e pagato coi soldi statali, cioè coi soldi stanziati dall'allora governo di sinistra?

Bannatus Sum
------------------------------

Ma facciamoli questi conti! Facciamoli pure.
Sarà costato tanto, perchè mentre io e te discutiamo sui tempi di cottura che i cinesi osservavano per la bollitura dei loro figli, loro firmano appalti in sordina.
Il libro nero sul comunismo io non l'ho comprato perchè sapevo già tutto prima che me lo dicesse Berlusconi.
Avrei comprato piu' volentieri un libro che parla degli scandali italiani, non tanto le escort (perchè quelle faccende sono nient'altro che semplice volgarità politica... che comunque dovrebbe già da sola aiutarci ad avere un'idea della serietà di coloro che ci governano).
Scandali intesi come costo della politica.
I costi della politica non sono solo gli stipendi (volgarmente esagerati) che i nostri politici percepiscono, ma tutto il contorno di disonestà che si muove dietro le quinte dei lavori pubblici, ad esempio.
Io quando ho saputo che in Italia paghiamo la Tav il triplo del prezzo rispetto a Francia e Spagna ho cominciato a rompermi i coglioni della storiella del comunismo, tanto sbandierata da B. Non sono comunista, ma nemmeno mi piace passare per fesso.

http://www.youtube.com/watch?v=jPNzHpRHvDA
(non perderti la seconda e terza parte).

Qua, Prodi o Berlusconi, nulla cambia.
Sarà colpa degli italiani? Puo' darsi, in ogni caso la politica dovrebbe fare qualcosa, ed invece mi pare che abbia interesse a non fare nulla.

vito. farina Commentatore certificato 11.02.10 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I leghisti ed i berlusconiani che stazionano in questo blog sono pregati di andare a rilasciare commenti nei loro siti.

Qui nessuno ha mai dimenticato che Bossi accusava Berlusconi di essere un mafioso.

Voi lo avete dimenticato, noi no!

cettina d., isola Commentatore certificato 11.02.10 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarà un caso che Bertolaso ha criticato gli aiuti americani ad haiti e dopo poco è stato silurato?
Mi farebbe piacere qulche commento....

Antonio Lentini 11.02.10 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi: "Basta trasmissioni-pollaio"

gia lustriamoci gli occhi e i neuroni invece a vedere i programmi ultra CULturali di mediaset and serviturai... vero affronto all'intelligenza umana.. solo coloro che votano per quel buffone possono guardare per piu di 10 secondi questi canali e sentire tutti i personaggi schiavi lecchini e ridicoli che ne fanno parte..
ieri ho visto per 10 secondi il programma di papi(centoXcento).. una domanda del quiz era "chi sceglieresti se dovessi fare le corna a tua moglie????" inutile dirvi che ho spento la tv un secondo dopo... cambiare canale ormai e pure inutile...

Spegnete la tv o farete parte anche voi della grande famiglia ricca di CULtura e informazione dell'endemol generation!!!!

Hux WS Commentatore certificato 11.02.10 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Le donne che fanno politica, almeno quelle di destra, sono tutte veline=puttane.
Le massaggiatrici, non si sa se di destra o sinistra, sono tutte puttane.

Una concezione tutta maschile che offende TUTTE le donne ed in particolare chi ha scelto una certa attività.

A quanto pare dovranno andare in giro con un cartello che specifichi: IO FACCIO POLITICA, NON POMP..NI.
E anche: IO FACCIO MASSAGGI TERAPEUTICI, NON SESSUALI.
E anche: IO FACCIO LA SOUBRETTE, NON LA PROSTITUTA.

Questa mentalità è riferita soprattutto ai "migliori" di sinistra, perchè non ricordo che da destra si sia mai detto che certe donzelle che hanno fatto fulminea carriera a sinistra l'abbiano fatta grazie alle loro "grazie" piuttosto che a reali qualità.

Certo che il rispetto verso l'altro sesso non è prerogativa di certa gentucola che si ritiene superiore.

Margie 2010 11.02.10 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e questo demente e' candidato alle regionali della
campania????
Non fatevi ingannare da questo stronzo cacciatelo
a calci in culo votate fico fico fico
sempre MOVIMENTO 5 STELLE la vera alternativa

luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 11.02.10 11:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Dal Corriere: Sugli scandali
di Casoria e Palazzo Grazioli: «Non c'è nulla di cui devo pentirmi»

Quest'uomo assomiglia sempre più a Faraone di fronte alle piaghe d'Egitto. Il suo cuore si indurisce ogni giorno di più, dopo scandali, inchieste evidentemente 'documentate' e collaboratori evidentemente inquisiti.
Il cerchio si stringe e parimenti il cuore si indurisce.

La prima cosa che mi meraviglia e che tanta gente ancora gli accordi fiducia (questa sinceramente non me la spiego proprio, poichè le ritengo tutte persone intelligenti). Almeno il beneficio del dubbio, di fronte ai tanti fatti!


Pino

Pino A. 11.02.10 11:13| 
 |
Rispondi al commento

ecco perchè ora stiamo meglio ci ha pensato la LEGA.
''Fini e Berlusconi stanno assassinando l'economia italiana. La loro è un'azione di banditismo politico che sta procurando danni terribili a tutti, escluso naturalmente il re dei debiti della Fininvest, che in questo modo, con la nostra moneta ridotta a carta straccia per colpa sua, vede diminuire i quattromila miliardi di debiti delle sue aziende, mai così vicine come oggi al dissesto. Ecco il vero volto dei fascisti e degli uomini della P2. Vogliono portare l'Italia allo sfascio per poi presentarsi come salvatori, ma i responsabili del disastro finanziario in corso sono loro. Non pensano al bene dei cittadini, hanno in mente di distruggere la democrazia. Fermiamoli" (Roberto Calderoli, Ansa, 3 marzo 1995).

luca giorgia Commentatore certificato 11.02.10 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.petitiononline.com/nodeluca/petition.html

FERMIAMO DI PIETRO DAL SUICIDIO, ALLUNGHIAMOGLI UNA MANO.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.10 11:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@@@@@@@@@ Massimiliano P., Bologna

SI C'E' UNA LISTA IN CAMPANIA,SPERO CHE RICEVA IL 100% DEI VOTI.....NON SARA' COSI' PURTROPPO,QUINDI SI AVRA' BISOGNO DI FARE UNA "ALLEANZA" CON ALTRI PARTITI.
QUESTA "ALLEANZA" SI PUO' FARE CON CHI CANDIDA UN INQUISITO PERDIPIU'IDIOTA ?
NOOOOOOOOOOOOO.
ALLORA VUOL DIRE CHE IN CAMPANIA SIAMO PERDENTI.
PERDENTI SOTTO TUTTI I PUNTI DI VISTA,...CI RIMETTIAMO ANCHE NOI CHE STO diluca CI STA' SUI COGLIONI.
LA GENTE VUOLE FATTI NON VELINE,GRANDI FRATELLI,TRANS,PUTTANE E CALCIO,DOBBIAMO DARE "IL" CAMBIAMENTO,QUESTO CAMBIAMENTO CHE NON SIA DI SECONDA MANO.

CHARLES BUKOWSKI
LIBERO PENSATORE MEETUP DI SCHIO

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 11.02.10 11:04| 
 |
Rispondi al commento

I lega merdosi quanto hanno rubato oggi e il Muso da Culo di Zaia , quanti pdl ha minacciato ? Freddo al culo eh, rutto umano bertolasizzato .E la Mammina ? e ricostruiamo Ona .

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 11.02.10 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In altri tempi, nelle grandi crisi, l'umanità trovava la forza e l'energia per reagire alla barbarie e all'oppressione del potere. Riusciva a riconoscere le priorità ed i veri campi di battaglia.

Oggi si fa abbindolare da ciarlatani ed illusionisti che la conducono in labirinti senza sbocco, nell'oblìo dell'essenziale.


E' il segno di un instupidimento, di un disorientamento, di uno smarrimento senza precedenti di questa generazione di uomini.

sancho . Commentatore certificato 11.02.10 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.petitiononline.com/nodeluca/petition.html

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.10 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno parla del tour europeo di Beppe, sold out ovunque!
Una vera e propria dittatura mediatica.
I maggiori giornali europei hanno dedicato articoli di fondo a Beppe nella pagina culturale!
Una piccola differenza.
Alcuni: Die Zeit-online, Basler Zeitung, wienweb, welt online...etc. sono i maggiori di lingua tedesca.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.10 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alla camera dei deputati,
ieri Botte ai LEGHISTI servi dell' IMPERATORE di ROMA

altro che roma ladrona

LEGA SERVONA!!!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 11.02.10 10:57| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A never read : ti cerca abramo, figlio mio.
vuole farti fare una passeggiata su nel monte.
A proposito!! hai cagato stamattina:
perchè quando apri bocca si sente l'dore.

Pablo S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.10 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Si è vero, non è un ominide plastificato di un metro e sessanta a tenere sotto scacco 50 milioni di italiani. E' il nostro "io curo il mio orticello, al resto penseranno gli altri" alla base di questa crisi morale e sociale prima ancora che economica e finanziaria.

massimo orru (lianu), cagliari Commentatore certificato 11.02.10 10:49| 
 |
Rispondi al commento

firmate e date la massima diffusione alla petizione NO DE LUCA

http://www.PetitionOnline.com/nodeluca/petition.html"

Franco Marino 11.02.10 10:48| 
 |
Rispondi al commento

IDV : accozzaglia di gente sgangherata che vuole rivoluzionare il mondo mettendo ai posti giusti amici e parenti

Lorella Doremi' Commentatore certificato 11.02.10 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

una notizia di cui nessun servizio di informazione ha mai parlato:

GUIDO BERTOLASO E' IL NIPOTE DI RUINI.

Guy_ Fawkes Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.10 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che strano: con questa giustizia ad orologeria rossa buonista sinistra, vigliacca boia se riescono a prenderne uno della lega!!

vuol dire che proprio non c'e nulla su cui indagare, tranne avvenimenti di 15 anni per cretinate che solo i rossi accecati dall'odio riescono a capire ..

Lorella Doremi' Commentatore certificato 11.02.10 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OGNI GIORNO GLI "ELETTI" SI DIMOSTRANO SEMPRE DI PIU' UN'ASSOCIAZIONE A DELINQUERE.

IL VOTO NON BASTERA' PER CANCELLARLI.

L'ELIMINAZIONE FISICA SI RENDE NECESSARIA.

...PER TUTTI, NESSUNO ESCLUSO.

PER CHI NON LO SAPESSE IL BOIA RESTO IO,SOLO IO.

DA TEMPO MI SONO CANDIDATO,NESSUNO,RIPETO NESSUNO MI PUO' TOGLIERE QUESTA SODDISFAZIONE.

LO FACCIO GRATIS SIA CHIARO!

SOLO SPESE DI VITTO E TRASFERTA.

PER IL MODO DI ESECUZIONE RESTO A DISPOZIZIONE:
NESSUN PREGIUDIZIO .

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 11.02.10 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ERRATA CORRIGE,
Non so che cosa hanno da lamentarsi quelli che non sono andati a votare alle primarie per eleggere il segretario del Pd . Ha vinto l'apparato e allora? Quando si ha un'arma in mano come quella del voto è bene usarla . Invece vi siete ubbriacati di parole . Lanciato i soliti sassi per ingrassare Papi e adesso c'è il De Luca figlio diretto della vostra logorrea infantile . Invece di dire stupidaggini andate a farvi dare un 'ripassata' dallo Sciacallo di Bertolaso delle Tendopoli a Vita . Un letamaio che si permette di avallare frasi del tipo: Un terremoto non arriva tutti i giorni. La sporcizia che si fa stato e benedetta da un Bertone . A Di Pietro bisognava dargli forza eleggento un segretario del Pd meno ammanigliato con l'apparato. Adesso è costretto a scegliere tra un Cosentino e un De Luca ,mentre correre da soli è come regalare la regione Campania alla camorra senza combattere.
Vi siete crogiolati nel vizietto del non voto. Del tanto sono tutti ugali e invece non è così. La nostra vita dipende anche dal vicino di casa che se è lurido difficilmente si convive pacificamente.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 11.02.10 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Il fatto è che avete rinunciato alla difesa della vostra stessa vita e seguite le sirene delle illusioni!

La crisi non è una cosa che viene dallo spazio profondo, non è un meteorite, un asteroide o una cometa che ha colpito la terra.
La crisi è stata costruita dagli uomini, gli stessi che la fanno durare a loro piacimento.
La crisi non è generata da una carenza di beni, che, tutt'ora sono in abbondanza, nonostante il prosieguo della strategia della scarsità artificiale, ma il frutto di un meccanismo perverso tutto artificiale e tutto umano, anche se diabolico nella sua ispirazione.

sancho . Commentatore certificato 11.02.10 10:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non so che cosa hanno da lamentarsi quelli che non sono andati a votare alle primarie per eleggere il segretario del Pd . Ha vinto l'apparato e allora? Quando si ha un'arma in mano come quella del voto è bene usarla . Invece vi siete ubbriacati di parole . Lanciato sassi e adesso c'è il De Luca figlio diretto della vostra logorrea infantile . Invece di dire stupidaggini andate a farvi dare un 'ripassata' dallo Sciacallo di Bertolaso delle Tendopoli a Vita . Un letamaio che si permette di avallare frasi del tipo: Un terremoto che non arriva tutti i giorni. La sporcizia che si fa stato . A Di Pietro bisognava dargli forza eleggento un segretario del Pd meno ammanigliaato con l'apparato. Adesso è costretto a scegliere tra un Cosentino e un De Luca ,mentre correre da soli è come regalare la regione Campania alla camorra senza combattere.
Vi siete crogiolati nel vizietto del niente voto. Del tanto sono tutti ugali e invece non è così.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 11.02.10 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il riccio
Ieri sera abbiamo visto questo adorabile e originale film
Bellissimo, profondo, intelligente
Proprio per questo non piacerà a tutti, è il contrario di un prodotto di massa
Ma è stato un vero piacere per noi seguirlo con commozione e sorpresa
Il libro è anche più bello e molto più difficile, meno accessibile al ‘gusto di massa’, questa perifrasi che sta a indicare l’abbassamento dell’intelligenza e della sensibilità ai bisogni di mercato
Ad alcuni apparirà noioso e poco brillante. Il gusto si è ormai volgarizzato e insegue solo lustrini o scoppi roboanti
Il film ha una sola citaz