Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Voti a perdere


Le suonerie di Formigoni
(01:46)
Formigoni_suoneriejpg.jpg

Un vuoto a perdere è un contenitore senza contenuto che non può essere reso. Un voto a perdere è un voto dato a un candidato che non può essere eletto. Sono almeno tre gli aspiranti governatori che non possono essere eletti: Vincenzo De Luca (PDmenoelle) per la Campania, Roberto Formigoni (PDL) per la Lombardia e Vasco Errani (PDmenoelle) per l'Emilia Romagna.
Questi signori, che vivono da sempre di politica e di tasse dei cittadini, se eletti dovranno dimettersi. Il primo in quanto ha promesso in pubblico che se condannato dopo le elezioni si dimetterà. De Luca non dovrebbe neppure presentarsi in quanto già condannato in primo grado (ma questo non lo ha detto), senza contare i due processi in corso per associazione a deliquere, concussione e truffa. Se venisse ulteriormente condannato che si fa? Si ritorna alle elezioni con i costi aggiuntivi e la paralisi della Regione? Con un altro pregiudicato espresso da Bersani, il portavoce di D'Alema?
Roberto Formigoni gira in bicicletta seguito da macchine e giornalisti con la telecamera. E' diventato ciclista da esposizione da quando ha ricevuto un avviso di garanzia nell'ambito di un'inchiesta su ambiente e inquinamento. Formigoni si appresta a celebrare il VENTENNNIO FORMIGONIANO con manifesti 15 metri per 10 in tutta la Lombardia (chi li paga?). Più del Duce poté Comunione e Liberazione. Formigoni, semplicemente, non può più presentarsi. La legge dello Stato 165/2004 articolo 2 impedisce di candidarsi a Presidente di Regione dopo due mandati consecutivi. Lui se ne frega anche se lo stesso presidente emerito della Corte Costituzionale Valerio Onida conferma in un'intervista che potrebbe essere costretto a rinunciare all'incarico in seguito a un ricorso. Stessa situazione per Vasco Errani consigliere regionale dal 1995, presidente di Regione dal 2000.
Per De Luca il problema è nel merito e non nella sostanza, perché, con tutta probabilità, non verrà eletto. Il Pdimenoelle governa da 15 anni la Campania e i Casalesi sono sempre gli altri. Hanno subito più processi in Campania i pidimenoellini della camorra. Formigoni e Errani, i fratelli bipartsan del mandato eterno, potrebbero essere invece rieletti con danni incalcolabili in caso di dimissioni forzate da un ricorso. E allora perché candidarli? Non c'era nessun altro in circolazione?
La politica non è una professione, una gara alla mummificazione andreottiana in aula. Lo spirito della legge è impedire a un governatore di diventare Imperatore di Regione, di controllare appalti, di favorire amici e amici degli amici. Di governare in eterno e 15/20 anni per il governo di una Regione si avvicinano al concetto di eternità politica. Il blog valuterà il ricorso insieme ai danni da risarcire alla Regione. Nessun cittadino dovrebbe candidarsi a una carica pubblica per più di due mandati, anche non consecutivi. I plurimandatari da eletti diventano nel tempo i nostri padroni. Non votate i governatori a perdere. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.



P.S. Movimento 5 Stelle Piemonte: FIRMA DAY 20-21 febbraio: si firma ancora nelle province di Alessandria e Vercelli e a Moncalieri (per la lista comunale): controllate qui.

Questa domenica sarò in Piemonte:
- ore 11 a Trino, nel piazzale della ex-Phonemedia, via della repubblica 11 in sostegno dei lavoratori del call center
-ore 15 a Casale Monferrato presso Auditorium Santa Chiara, via Facino Cane 31
- ore 17 a Vercelli piazza cavour
- ore 21 a Biella, presso Città Studi, via G.Pella 2b

E' disponibile: A riveder le Stelle Come seppellire i partiti e tirar fuori l'Italia dal pantano" Acquista la tua copia

21 Feb 2010, 15:09 | Scrivi | Commenti (692) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

IL candidato alla Regione Campana P.D. Antonio Valiante
medico era uno della commissione medica che visto i miei libri pubblicati il primo 'PAPPAGALLI'
Maledizioni e Benedizioni'2001 pappagalli alla riscossa' il libro delle stelle' pappagallo/a paga per il tuo orgoglio' la raccolta delle castagne'in chiave metaforica ' una quà una là' mi decreto insieme a quattro cretini più di lui Incapace in via assoluta e permanente a proficuo lavoro. Anche scemi perchè adesso mi godo una pensione alla faccia loro. Il mio ultimo libro C0re-Cilentano i prossimi di fine anno 'A voi alunni miei' Tu questa la chiami Italia'rivolta al capo dello stato che conosce la verità... ciao una pernacchia di beppe ci vuole proprio. dai Beppe..
www.societecultura.sitiwebs.com
Io devo votare per quello che sui miei libri chiamo 'Ricchiungiello' adesso che mi fà visto che sono stato riconosciuto infermo totale di mente' un baffo' il libro mio rimane e la figura del fesso non votatelo statemi a sentire sono politicanti di giornata..il poeta Giuseppe possessore dell'Eoistola di Papà Leone altrimenti vi maledico in Eterno... Provateci nemmeno un voto a Antonio Valiante diffondete la notizzia è un manciafranco a tradimento ti piacciono i pazzi Antonio eccone uno in Gamba e Beppe fateglielo sapere ..

Giuseppe D'ambrosio 06.03.10 08:14| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe fammi parlare per televisione ho la medicina per atterrare de Luca organizza io sono pronto. Io le studio tutte le prove li conservo e al momento opportuno forse le mostro ciao però mi devi fare una pernacchia a chi mi ha dato la pensione d'infermo totale di mente. Leggi il mio ultimo capolavoro Core-Cilentano perchè credo che tu certi valori li capisci..ciao
www.societecultura.sitiwebs.com

Giuseppe D'ambrosio 04.03.10 07:47| 
 |
Rispondi al commento

Questa non è mafia di tribunale?
denunciali insegnante a vita di tutte le materie ancora mia ex moglie invalida civile falsa insieme a Rosaria gioco per avere il posto di lavoro. Perseguitato per dieci anni, con malattie che tutti i pazzi messi insieme non hanno. Licenziato a proficuo lavoro dopo aver scritto e pubblicato più libri io che gli autori Salernitani. Con tutte queste patologgie ho dato più terze medie io che posti la D.C. parlano di giustizia se tutti si sono messi contro di me per farmela pagare invendando cattiverie andate a ......Prego Beppe tocca a Te.. WWW.societecultura.sitiwebs.com

Giuseppe D'ambrosio 03.03.10 10:52| 
 |
Rispondi al commento

DICASTERO DI SGRAZIA ED IN GIUSTIZIA

http://ALMINISTROALFANO.splinder.com

Yves Toniout Commentatore certificato 02.03.10 18:03| 
 |
Rispondi al commento

La Melevisione, un programma per bambini di rai tre sta per essere chiuso!
Forse non vendeva o non faceva vendere vendere, non era interrotto da pubblicità,
non era violento,
non era osé .
parlava un linguaggio troppo semplice e bello,
troppo morale e buono per davvero,
trattava temi importanti... e tanto altro.
Chi vuole per i propri figli una cosa del genere?
Io lo voglio e lo esigo!
Vorrei non essere il solo a dirlo.
Diciamocelo in coro.

Mirco Calzolari 26.02.10 18:31| 
 |
Rispondi al commento

sul cancro vedi link http://www.disinformazione.it/vitaminaD_cancro2.htm

vettoretti daniele 26.02.10 17:49| 
 |
Rispondi al commento

LA RONDA CHE SFONDA:ANDREA BRONDA SI CANDIDA IN LIGURIA

... mi permetta di citare le parole espulse dallo stomaco del Segretario Provinciale della Lega Nord, Andrea Bronda: «Le dissi che me ne sarei occupato, ma che non avrei promesso niente. Come presumevo, Lei ha dato fastidio a qualcuno e Le hanno segato le gambe. Tutti i documenti che mi ha fatto pervenire tramite il Consigliere comunale Mattea li ho inviati al nostro Ministro (presumo Roberto Maroni), ma non ci si può far niente. Qui si parla di Mafia. La Lega ed il Governo non possono farci niente. Non è di nostra competenza. Anche i nostri parlamentari (presumo Franco Orsi, Guido Bonino e forse Roberto Cota) non vogliono saperne di scontrarsi con altri Stati e con la narcomafia internazionale. Glielo avevo detto che la situazione in cui si è messo...».

«Sto solo chiedendo di risolvere le conseguenze che subisco a causa di errori commessi dal Governo italiano, punto. Proprio Lei, dopo le politiche del 2008, mi disse che “essendo ora la Lega al Governo, ho il dovere di tutelare gli interessi dei cittadini della mia Circoscrizione”, si ricorda?».

Dirigente leghista: «Certo che mi ricordo, però Lei deve anche capire che noi...noi facciamo politica(!), non possiamo mica occuparci dei suoi problemi!».

RicordandoLe la “ROMA LADRONA!”, nella quale ora anche la Lega di Umberto Bossi, dopo anni di battaglie arraffa-poltrone, si lecca le dita e bivacca come una zecca sulla coda di uno sciacallo...

http://ALMINISTROALFANO.splinder.com/

Yves Toniout Commentatore certificato 26.02.10 15:42| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe, ho scritto al presidesnte della mia regione ( emilia romagna ) sul problema della ineleggibilità. questa la sua risposta.
cosa ne pensi?
ciao cristian


Gentile Cristian, sul tema dell’ineleggibilità di alcuni candidati presidenti di Regione attualmente in carica, lei si riferisce a una modalità di applicazione della legge su cui giuristi e costituzionalisti hanno espresso opinioni contrastanti.
La legge in questione è la n. 165 del 2 Luglio 2004 (“Disposizioni di attuazione dell’articolo 122, primo comma, della Costituzione”) che stabilisce i principi fondamentali concernenti il sistema di elezione ed i casi di ineleggibilità e di incompatibilità del Presidente e degli altri componenti della Giunta regionale, nonché dei consiglieri regionali. La legge fissa il limite di due mandati per i Presidenti delle Regioni.
L’interpretazione prevalente sostiene che i mandati si contano escludendo il primo in cui si è stati eletti direttamente, quello del 2000, perché la legge 165 è del 2004, quando il mandato era già in corso. Dunque, non considerando la legge retroattiva, i due mandati presidenziali consecutivi da cui deriva un divieto di rielezione immediata, andrebbero calcolati a partire da quelli svolti dopo l’entrata in vigore della legge. Ovvero dal turno elettorale del 2005, tale per cui i rieletti nel 2010 troveranno un’effettiva incompatibilità soltanto a partire dal 2015.
Saluti

cristian righetti 26.02.10 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Io con una famiglia modello con numerossissimi libri editi e scritti con associazione costituite con palle e palline infermo totale di mente! Pernacchie per i Magistrati, medici, carabinieri questura e tutte le forze dell'ordine l'ufficio scolastico provinciale di Salerno. Se vuole fare una pernacchia a chi no faccio nomi... o un va a fa in C..alla Beppe Grillo grazie tante ormai son somarelli continuano a brucar seri e lenti... Prof. Giuseppe D'Ambrosio www.societecultura.sitiwebs.com

Giuseppe D'ambrosio 26.02.10 08:23| 
 |
Rispondi al commento

Beppe scusa ho letto la legge che menzioni
"La legge dello Stato 165/2004 articolo 2 impedisce di candidarsi a Presidente di Regione dopo due mandati consecutivi" ma non trovo scritto questo. Puoi darmi delucidazioni perchè ho sostenuto un'accesa discussione. Grazie

Giovanna Abbatangelo 25.02.10 18:31| 
 |
Rispondi al commento

ITALY: COUNTRY OF CORRUPTION,MAFIA AND BIGOTS
http://alministroalfano.splinder.com

Yves Toniout Commentatore certificato 25.02.10 10:55| 
 |
Rispondi al commento

ero venuta sul blog proprio per esattamente il pensiero espresso da Beppe: siamo proprio al feudalesimo, con il regno di lombardia in mano a formigoni, e l'emilia romagna ad errani: abito in romagna e ogni tanto vedo persone che ammiccano, si emozionano, fremono perchè hanno conosciuto o ricevuto una telefonata da qualche valvassino di errani. Ma che è??? quanto poco ci vogliamo bene da pensare di dover riverire il signorotto incrostato alla poltrona? e l'IDV che l'appoggia? largo ai giovani del M5S, male che va si arricchiscono delle persone che non l'hanno mai fatto prima e magari per questo si accontentano con un pò meno......

lia venturi 24.02.10 18:39| 
 |
Rispondi al commento

CIAO Beppe!! volevo informarti che da qualche giorno stiamo organizzando la giornata della "povera patria" in nome deriva dalla famosa canzone di Franco Battiato e dunque niente di patriottico,in questa giornata alle ore 10:00 tutte le radio d'italia trasmetteranno la suddetta canzone,ti confesso che è un'impresa durissima!!!ma dei risultati stanno già arrivando,il perchè lo facciamo è intuibile dal testo della canzone,siamo indignati e vorremmo condividere questo senso di nausea con tantissima gente che forse ha bisogno di unità e solidarietà in questi momenti bui di deriva culturale,è un piccolo segnale,ma tu ci insegni che piccoli granelli di sabbia formano deserti,questa è solo la prima iniziativa che ci troviamo a realizzare ,ne seguiranno altre sempre mediatiche di risveglio di coscienza,per ora ti ringrazio e contattaci vorremmo la tua adesione ,continua così ti seguimo,bravo
CREWBIT.

DARIO RUGGIERI 24.02.10 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Voglio far conoscere la verità che uno scrittore di libri è stato riconosciuto infermo totale di mente www.societecultura.sitiwebs.com solo perchè ha denunciato i medici per certificazioni false.....

Giuseppe D'ambrosio 24.02.10 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Pdl = Partito dei ladri
Pd - l = Partito dei meno ladri
Ciao

elio marzioni 24.02.10 10:26| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di Formigoni, leggete qui cosa sta facendo sul suo canale!

http://www.paid2write.org/attualita_gossip/formigoni_ama_il_confronto_ed_uno_di_noi_infatti_censura_non_accetta_commenti_sgraditi_922.html

Se riuscite spargete la voce!!!!!!!!!

Davide ofiore 24.02.10 10:25| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di governatori a vita e di imperatori, venite a vedere qui in Valle d'Aosta (sì, l'ultima fettina di Italia in alto a sinistra) chi ci governa. Uno che é stato condannato per reati contro la pubblica amministrazione quando era presidente della giunta, é decaduto, ha fatto per un po' il senatore (là si può anche essere stati condannati), si é "riabilitato" pagando con i soldi accantonati quando era politico regionale, si é ripresentato alle elezioni ed é stato rieletto presidente con un plebiscito popolare mai visto.
Sono più o meno 25 anni che ce lo troviamo su quasi tutte le poltrone (e dove non c'é lui mette chi gli piace).

paperinik libero 23.02.10 18:49| 
 |
Rispondi al commento

ho appena finito di leggere un articolo su http://www.masterviaggi.it nel quale viene ben esposto che il programma di Beppe Grillo è stato ripreso da tutti i partiti politici di ogni estrazione e ben si addice l'appellativo di Facce Toste che l'articolista ha affibbiato ai soliti noti

Mario Sandulli 23.02.10 18:25| 
 |
Rispondi al commento

domani ricorrono i venti anni della morte di sandro pertini.
ho letto un ricordo sulla stampa di oggi.
ho provato orgoglio.
lui socialista si era vergognato pubblicamente di aver dovuto sottoscrivere l'atto di elezione a presidente del consiglio un corrotto come craxi,a cui aveva a volte rifiutato di stringere la mano.
alle 14,30 ho guardato le brevissime immagini dedicate alla domanda che un giornalista rai ha fatto a giorgio napolitano:"cosa ci dice della corruzione"?
risposta:"chiedetelo a qualqun altro".
mi sono vergognato.
in poche ore mi sono inorgoglito e vergognato per due persone diverse di epoche diverse.

franco c. 23.02.10 16:36| 
 |
Rispondi al commento

scrivo dalla regione emilia romagna e tra un mese si andrà a votare per la regione.

per la sx ci sta Errani, in carica dal 2000, quindi non poteva ricandidarsi, eppure è riuscito a giudicarsi la lista. e non è giusto!!

e poi ci sta Roberto la Piva che avrà una settantina d'anni (se non di piu'); non dico che in politica ci devono stare solo i giovani, ma ad un certa' età si devono dimettere!!

propongo un nome......... Beppe Grillo!!!

che Italia, tra escort, trans, massaggiatrici hard, tangenti, premier che viene colpito e poi in pochi gg guarisce...miracolo!
presidenti di regione che dopo due mandati si ricandidano, e poi tante altre porcate!!!

e poi chissa' quante cose che ancora ignoriamo!

spero che un di tutto questo sparica e rinasca una bella Italia!!

manuel l 23.02.10 15:44| 
 |
Rispondi al commento

dopo il formicaio che canta, posso morire dicendo "ho visto tutto" ma perchè un virus non se lo prende sto imbecille.

massimo p., Savona Commentatore certificato 23.02.10 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, ma mi sembra così assurdo... 'azzo significa "se c'è un ricorso si deve dimettere"???
Se formichini e quell'altro non si possono candidare, non possono, punto e basta! Non ha senso dire:"non puoi, ma se nessuno rompe i coglioni, candidati pure...". Se c'è una legge che vieta il terzo mandato, chi si candida per la terza volta viene eliminato d'ufficio, e se rompe le palle gli si da una multa, e se insiste lo si manda in galera.. che schifo di legge è, quella che consente di essere violata se nessuno fa ricorso? Allora fa bene quel ciellino maledetto a ricandidarsi..

christian g 23.02.10 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

Sono un tuo ammiratore, Italiano residente all'estero, ho anche pagato 33 euro per venirti a vedere alla "Cigale" quando sei venuto a Parigi all'inizio di Febbraio. Compro spesso DVD dei tuoi spettacoli, qualche libro, e diversi calendari. Questa premessa, al fine di provare, se ce ne fosse bisogno, il mio punto di vista non opposto al tuo.Eppure su De Luca, tre volte Sindaco di Salerno, la mia città, ti sbagli. Anche se ti ha chiamato "saltimbanco", non fargliene una colpa e cerca di vedere la persona con obiettività.Sindaco non si nasce ma si diventa. Le elezioni per la carica a Sindaco sono, a differenza di quelle parlamentari, qualcosa di diretto e molto sentito dalla popolazione locale.Da quindici anni a questa parte, Salerno è una delle più belle città d'Italia. Non bella come lo è sempre stata, ma bella da viverci. Una cattedrale in un deserto di egoismi e clientelismi foraggiati da decenni di modus operandi social-democratico-cristiani.Credimi Beppe, se gli uomini politici fossero come De Luca, non avremo bisogno dei V day.Purtroppo, non ce ne sono molti. E non meravigliarti se ti tratta con irriverenza, e avete idee diverse sugli inceneritori o sull'energia, qui in Francia si dice che solo chi non fa nulla, non commette errori. E sia tu che lui, avete fatto molto e tuttora fate molto per questo nostro Paese, quindi fate anche molti errori. Se potessi avervi qui con me, vi abbraccerei entrambi. Ma tutto è virtuale su Internet, mi limiterei a dire che se il futuro sarà vivibile per le generazioni a venire, il merito sarà di uomini come te e come De Luca, che hanno reso fattibili delle utopie come il movimento a cinque stelle e Salerno, a solo 50 Km da Napoli, sembra una realtà Svizzera, eppure io vivo e lavoro a Parigi che resta comunque una delle più belle città al mondo. Credimi, sono di "bocca buona".Uomini come te servono per evidenziare i problemi, uomini come De Luca, li risolvono.
Un forte abbraccio

Gigi Orlando. Parigi 23 febbraio 2010.

Gigi Orlando 23.02.10 00:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di governatori ineleggibili, vorrei invitare l'ottimo segugio Travaglio, ad approfondire la vicenda "cementificio" di Salerno.
Quello che io so è che i suoli furono ceduti dalla Italcementi al comune di Salerno per poche lire con la clausola, però, che fossero utilizzati a scopi di utilità pubblica.
Ecco: su quei suoli è stato costruito il mega albergo "Gran hotel Salerno"... amici degli amici... tanto per intenderci...
Sarebbe certamente molto interessante sapere qualche particolare in più...
Per non parlare della mega spesa per le luminarie di Natale in tutta la città da qualche anno a questa parte: pare qualche milione di euro... una bella somma che non si sapeva proprio come spendere dato che i trasporti sono ottimi, gli asili pure, i servizi tutti eccezionali... quindi... le luci fanno allegria, vanno benissimo... così come le feste in piazza, canti e balli con cantanti di grido... così...tutto va benissimo... "scurdammc u' passat..."
Poveri noi...!!

Francesca Gri 22.02.10 23:55| 
 |
Rispondi al commento

E pensare che prima che gli tirassero il souvenir in faccia,il nano stava per cadere.

Tonio Alamo 22.02.10 23:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

3) Votare il Movimento a 5 Stelle nelle circoscrizioni in cui è presente, in alternativa IdV laddove i candidati siano seri e di risaputa e accertata onestà (non solo materiale ma anche morale e sociale a livello di sensibilità etica)

4) In condizioni di auspicata vittoria o successo, collaborazione purtroppo obbligatoria con le attuali forze politiche di opposizione, il primo passo è infatti deporre legittimamente il malsano governo Berlusconi, che ha fatto del culto della personalità un credo ormai religioso, per il quale si stanno formando ogni giorno adepti su adepti in seno al PDL ...

per avere la possibilità di cambiare le leggi in favore del popolo bisogna governare, e per governare bisogna aiutare i magistrati a svolgere diligentemente e correttamente il loro lavoro e le complicate indagini sulla corruzione diffusa (e quando parlo di corruzione mi riferisco anche a forze politiche di sinistra, non solo di centro-destra) ...

il passo fondamentale è trovare una solida corrente politica morale in seno a Italia dei Valori, stabilire un alleanza seguendo i princìpi saldi dell'attuale codice etico (che però può essere migliorato) ... poi con internet formare altri gruppi di lavoro comune e di libero scambio di opinioni, evitando però di parcellizzare con ausilio di inique tessere elettorali le spinte aggregative di coloro che tra gli italiani sono davvero intenzionati a cambiare le cose, a trasformare l'Italia in un paese più onesto, partendo da una giusta etica e da un rispetto reciproco delle professioni, liberandole dai diritti e i doveri di casta

E' un processo culturale lento e lungo, tuttavia necessario,al fine di non gettare nel panico e nella violenza classi di popolazioni ormai sature di promesse ed esacerbate da "fiumi di parole" scontate e senza più alcun senso.

Votare Movimento a 5 Stelle non significa ricreare antichi modelli del passato,ecco perchè è necessario tradurre tale valore convertendolo in impulso spirituale per il bene comune

Carlo Bordini 22.02.10 22:26| 
 |
Rispondi al commento

Questo sistema di corruzione diffuso, che sorge da una cattiva etica politica, da un sottoprodotto culturale accademicamente acquisito per colpa di falle organizzative e di bugs a livello di sensibilità in termini di insegnamento, può essere sradicato e sconfitto solo da una maggiore sensibilità da parte degli italiani stessi ... E' l'ego umano che rende e trasforma in escremento ciò che (il prodotto culturale), anzichè limitarsi a toccare, gestire per il bene comune e ammirare nella purezza del suo valore intrinseco, cerca al contrario di carpire, acquisire tutto per sè e conquistare... il potere , sia esso politico, mediatico, sentimentale, sessuale, economico, finanziario e scientifico-intellettuale, si instaura dal monento in cui una coscienza individuale separa il proprio buon senso e la propria saggezza dal discernimento nell'attribuire un giusto valore alle cose e alle relazioni umane, seguendone l'armoniosa correttezza di intenti indicata dalle leggi universali del cuore. La politica è ormai in piena metastasi: essa non può più venire estirpata dalla mente di coloro che la praticano sia come lavoro che come hobby, poichè i veleni egoistici delle sue pretese non sono in grado di comprendere i veri bisogni dell'uomo, le giuste scale di valori e le armoniose spontanee relazioni umane, le quali non prevedono il dominio di un idea sull'altra, nè di una volontà sull'altra.La politica è morta, e solo le persone con una coscienza migliore possono riesumarla per il bene comune.

Il primo passo per la riforma etica della politica prevede:

1) ricambio generazionale, strutturale, intellettuale, con l'abolizione della partitocrazia come la si intende oggi nei termini della nostra società e nel nostro pensiero

2) lotta al finanziamento pubblico e privato dei partiti. I partiti si autofinanziano ma possono godere di aiuti spontanei da parte dei contribuenti attraverso un sistema cristallino che decide di fornire una cifra prestabilita e poi restituita per legge ..

Carlo Bordini 22.02.10 22:14| 
 |
Rispondi al commento

non sono convinto di non votare deluca è contro questi partiti che stritolano tutto è contro contro contro quella m di basso"lindo" sporco direi e anche all'opposizione si fa valere, poi credo che il nostro possa' essere 1 voto dissociato .Ritengo sia intelligente

samuele guardascione 22.02.10 19:11| 
 |
Rispondi al commento

caro grillo
un voto a perdedre! hai citato solo tre candidati che si presentano alla guida di regioni. Ma ti sei dimenticato degli altri papabili governatori. Secondo te vendola la bonino la bresso ecc sono degni di avere un voto a favore? e poi a quale titolo si dovrebbero votare i condidati alle liste che tu promuovi?
Il fatto è caro grillotto che tu da buon ipocrita non hai il coraggio di presentarti personalmente ma come tutti i vischidi lanci il sasso e nascondi la mano.Il tuo scopo, da buon genovese, è quello di guadagnarevendere i tuoi libri e fregartene di chi ti sta intorno.
Chi è il mentore.Il travaglietto di giornata? il ducetto di bisaglia? ma come accusi De Luca e non dici niente di chi lo appoggia! embè sei di una incoerenza che sbalordisce!
Credo che sarebbe meglio che ti facessi una canna che forse ti chiarirebbe le idee

alfonso negri 22.02.10 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Tappi al naso contro l’inquinamento

L’altro giorno al telegiornale ho sentito questa notizia: ” al Politecnico di Milano sono stati messi a punto dei filtrini nasali usa e getta, che grazie ad uno speciale gel potranno essere usati per eliminare un bel quantitativo di polveri sottili che, respirandole, finiscono nei nostri polmoni. Depositato il brevetto, il suddetto filtro per il naso a detta degli esperti sembra funzionare. Tanto che a maggio entrerà in produzione e immediatamente dopo sarà venduto in farmacia. E magari anche in edicola. Il costo? Meno di un euro. L’acchiappa-smog è usa e getta e dalle prime verifiche non sembra avere effetti collaterali né dare particolare fastidio. Le sperimentazioni effettuate in laboratorio sono state superate a pieni voti e anche gli esperti sembrano convinti”. Qualcuno potrà trovarla una buona idea, anche se arrendersi al disastro e limitarsi ad una blanda protezione personale significa gettare la spugna. A me la notizia ha fatto correre un brivido lungo la schiena. L’intuizione è venuta a Paolo Narciso, avvocato quarantenne, ed è stata approvata e sviluppata da Luigi Allegra, primario pneumologo dell’ospedale Policlinico di Milano e luminare dei disturbi respiratori. Paolo Narciso incontrerà a breve l’assessore milanese alla Salute. “È un progetto interessante, spiega l’assessore, è come se fosse un mini filtro antiparticolato. Vale la pena di approfondire, ma prima che il Comune di Milano decida di prendere una parte attiva e di dare il via a questo progetto preferisco si attenui questo clima di allarmismo sull’inquinamento presente a Milano. C’è una tensione forte da stemperare”. Mi chiedo ma sono pazzo io o stiamo andando verso un delirio collettivo? Questi dotti signori vogliono prenderci per i fondelli ancora e per quanto altro tempo? Forse pensano che siamo tutti pupazzi senza cervello. Gente svegliamoci i tappi al naso, o in qualche altra parte, se li mettessero loro, con l’inquinamento si muore di tumore. I rimed

enrico semproni 22.02.10 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Il limite di due mandati elettivi deve essere calcolato a prescindere dalla carica elettiva, altrimenti assisteremmo alla scena di un politico che per due mandati occupa una certa carica e poi si farebbe eleggere in un altra assemblea elettiva per altri due mandati.
Supponiamo ad esempio che una persona viene eletta per due mandati come consigliere comunale, questa alla fine del periodo in consiglio comunale per aggirare la norma dei due mandati potrebbe farsi eleggere come consigliere provinciale e passati i due mandati in provincia potrebbe farsi eleggere ad esempio in regione e successivamente, perchè no, in parlamento, facendo carriera in tutte le istituzioni politiche. Calcolando 5 anni per ogni mandato potrebbe passare un decennio in ciascuna carica elettiva, facendo l'en plein potrebbe passare 40 anni della sua vita in politica; 10 anni come consigliere comunale, 10 nel consiglio provinciale, 10 in quello regionale e 10 in parlamento, in questo caso con il benefit dell'impunità.
Questa è senz'altro un'ipotesi limite, ma dimostra come se non ben impostata la norma per il limite di mandati potrebbe non essere un impedimento a chi progettasse di diventare un professionista della politica.

mauro Bellini 22.02.10 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Liste pulite?! Vi aspetto al varco. A Como nelle liste c'è un candidato, tal Rinaldin, che è stato preso con le mani nella marmellata accusato poi di truffa, falso, corruzione e finanziamento illecito a se stesso. Aveva ricevuto da un imprenditore una grassa tangente e ora udite udite, è in lista per la Lombardia!!!Ebbene,questo suo precedente sarà sufficente a fargli perdere il posto in lista o lo giudicheranno "un mariuolo" e questo gli garantirà un posto a pieno titolo, e ad Honorem, nella cricca dei Lader?

anna e basta! 22.02.10 15:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

su questo aspetto, dei due mandati, dovremmo costruire una forte posizione
originale,
la politica come servizio a termine,
come sevizio, e non come presuntuosa vocazione nel riconoscersi unico leadership, di chi si sente, comunque, un unto del signore,
non se ne sono mai visti nella storia di leader a tempo indeterminato,
la precarietà dei dipendenti dovrebbe essere applicata per primi a loro, che dal mestiere traggono enormi vantaggi,

se vi è la possibilità, anche legale, di sfiduciarli, dovremmo percorrerla...

carlo vandelli 22.02.10 15:23| 
 |
Rispondi al commento

IL GOVERNATORE DELLA SARDEGNA
Cappellacci ( pur senza lo stile dei tuoi colleghi ma col medesimo spessore ) sei un servo sciocco assieme a Kossiga, Segni junior et senior, Angius, Parisi, Pisanu, Luigi Berlinguer e quasi tutti i burattini "sardi" che finora hanno avuto una rilevanza politica. Non esiste alcuna autonomia regionale perché vi siete sempre adoperati affinchè non ci fosse.
Soru? Santo o massone? Boh!?
Ha lasciato il tempo che ha trovato. Per i Sardi, s’intende.
Siete una scorreggia nello spazio siderale.
Coddatevi tottus paris e chi un raiu vi faria a tubezzo*. Simpaticamente, beninteso.
*Tipica formula bene augurale sarda non elegantemente traducibile ( Cappellacci, fattela tradurre ).

K.S. Von Stauffenberg 22.02.10 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non il governo del fare ma del malaffare
non l'uomo della provvidenza ma della sciagura
non il partito dell'amore ma il verminaio delle schifezze
non l'unto del Signore ma il bisunto
non il popolo delle libertà ma la cricca del crimine
non la lotta alla mafia ma la mafia fatta governo
Provenzano dov'era lo scoprirono nel 1995
Ci hanno messo 11 anni a prenderlo
Berlusconi vuole sotterrare i suoi crimini per altri 30 anni
Poi dopo morto verrà tutto fuori ma lo santificheranno

viviana v., Bologna Commentatore certificato 22.02.10 14:22| 
 |
Rispondi al commento

*
**
***
****

Alfano:questa non e' tangentopoli2 - "Mele marce rubano per finanziare se stessi, non partiti!"
ANSA - 22 febbraio, 13:27 - 'Non e' una nuova Tangentopoli' perche' le 'mele marce' rubano per finanziare non il partito ma le tasche proprie'.Ha detto Alfano. Il ministro circoscrive la portata delle inchieste sulla corruzione: a chi chiede se non sia riduttivo parlare di 'mele marce' dopo l'allarme lanciato dalla Corte dei Conti sul dilagare della corruzione, Alfano risponde che lo spartiacque e' stato la discesa in campo nel '94 di Berlusconi che 'ha posto l'onesta' come precondizione nell'attivita' politica'.

mmm @_@ ??????? ..... ahahahah...ahahahahahaha....hahahahahah...scusate....ahahahahahah....ahahahahaha

...lo spartiacque ( seee...il reggicalze... )e' stato la discesa in campo nel '94 di Berlusconi che ha posto l'ONESTA' come precondizione nell'attivita' politica...ABBOLENDO I REATI...

...ahahahaha ...uhuhuhuhuhuh ...hihihihih ohohohohoh ehehehehe ....oddio le comiche...AHAHAHAHAHAHAH !!!!!!

Carlo L., Ravenna Commentatore certificato 22.02.10 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Se mettessi a confronto la biografia della Sonia
Alfano e della Mara Carfagna cambierebbe solo un paio di cose :

1 la soubrette velina
2 il calendario noto ai camionisti

per il resto sono figlie entrambe di questa borghesia deviata.

Stavo leggendo della Mara che insieme al fratello
erano entrambi fasci , a dispetto del genitore
di sinistra .

La Sonia era anch'ella fascio con genitore fascio!

Allora ci vogliamo prendere per il culo ?
Oppure , per dirla alla Spina , me devo sopportà
una exfascio come se fosse un'eroina alla Giovanna D'Arco ?

Finchè il grillonano o gli italioti non capiranno
che i GROSSI GUAI in questo PAESE li abbiano fatti
i FASCISTI dopo il famoso 8 settembre del 1943
CI SARA' SEMPRE GUERRIGLIA FRA DI NOI !!!!

Apposta il Beppe fece il primo Vday in tale data
ma sembra che ora si sia assuefatto al grillismonano !!!!...con piccoli segni di rivolta!

*****


Berlusconi si è fatto da solo ?!?!?
ma va là
nessuno si è mai fatto da solo
chi si fa da solo
crepa da solo

viviana v., Bologna Commentatore certificato 22.02.10 14:14| 
 |
Rispondi al commento

BOMBARDAMENTO ISAF IN AFGHANISTAN,MORTI 27 CIVILI.

Ma che ci fanno gli Stati Uniti ancora in Afghanistan?
Che ci fanno ancora gli italiani,gli olandesi,gli inglesi ecc.ecc.

E' una guerra illegale,pretestuosa,ingiusta e assassina(come tutte le guerre),come lo e' stata quella in Iraq,dalla quale il Premio Nobel per la pace Barack Obama sembra non voler uscire piu',ANZI,ha recentemente spedito la' altri 30.000 soldati.

Sembra che dall'Iraq,gli USA vogliano iniziare a ritirarsi nel 2011,dopo che George W.Bush prima di lasciare Washington aveva programmato l'inizio del ritiro nel 2010!E' stato Obama a posporre di un anno la data di inizio del ritiro.

ED E'IL PREMIO NOBEL PER LA PACE!!!!!!!!!!!!!!!!!!

FIGURIAMOCI GLI ALTRI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 22.02.10 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VOTI A PERDERE

Capisco che il BLOG è frequentato da tante persone, anche schierate politicamente;

Capisco che è giusto e democratico che ognuno scriva il proprio commento, in base alle sue idee;

NON CAPISCO chi per difendere le scelte sul candidato in Campania, continua a commentare che non c'era altra scelta e/o comunque non bisogna rischiare che vada in mano a berlusconi e alla destra.

Non siete gli stessi che commentavate in passato no ai politici corrotti, condannati, inquisiti??(forse solo perchè erano in altri schieramenti??)

Questo BLOG è cresciuto in passato (purtroppo attualmente è in calo)anche grazie alle idee oneste, concetti di libertà, di pulito.

Beppe è coerente, i grillini sono coerenti, come lo sono SONIA ALFANO e LUIGI DE MAGISTRIS;

e i simpatizzanti dell'IDV presenti in questo spazio lo sono??

Fiume Po, Torino Commentatore certificato 22.02.10 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Roma, 20 febbraio - Crescono a gennaio le crisi aziendali, come dimostra un massiccio ricorso ai decreti di CIGS, così come è ancora molto alto il numero di lavoratori coinvolti nei processi di CIG: oltre 500mila, ovvero più dei lavoratori registrati per tutto il 2009. E' in sintesi il quadro che emerge dal rapporto sulla CIG di gennaio a cura dell'Osservatorio CIG del dipartimento Settori produttivi della CGIL Nazionale. Nel rapporto si rileva come siano in crescita le crisi aziendali. Il mese di gennaio 2010 è iniziato con un massiccio ricorso ai decreti di Cassa Integrazione Straordinaria: sono stati 366, in aumento del 286,21% rispetto a gennaio 2009 quando i decreti erano 87. Le motivazioni sono così suddivise: 253 per crisi aziendale, 57 per contratto di solidarietà, 17 per fallimento mentre sono poche le riorganizzazioni e le ristrutturazioni, rispettivamente 13 e 6. Dal rapporto della CGIL si rileva, inoltre, come la CIG nel mese di gennaio 2010 cala rispetto al mese precedente del ‐16,94%, mentre su gennaio di un anno fa aumenta del 186,61%, il tutto per un volume complessivo di 84.557.738 ore. Resta insomma ancora elevata la richiesta di CIG che si colloca ancora tra i mesi con maggiore ricorso del 2009. Nello specifico la CIGO a gennaio di quest'anno cala sul mese precedente del 20,78% e si attesta intorno ai valori di febbraio‐marzo 2009, mentre rispetto al gennaio 2009 aumenta del +99,25% con 39.554.247 ore di CIGO. I settori con aumenti maggiori sono il tessile e abbigliamento con +318,18%, l’edilizia +283,46%, l’alimentare +279,09%, carta e poligrafiche +168,39%, le meccaniche +113,78%. La CIGS, cala rispetto a dicembre 2009 del ‐13,25% e si attesta intorno alle ore di novembre 2009, registra un forte incremento rispetto a gennaio 2009 a +366,29% con 45.003.491 ore. Altri settori sono Legno +271,55%, Tessile e abbigliamento +415,30%, pelli e cuoio +533,70%, Commercio +1.037,04%, quasi tutti i settori con percenuali di aumento supe

Carlo L., Ravenna Commentatore certificato 22.02.10 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TANGENTOPOLI 2?

No peggio.
Il rapporto affaristico tra alti funzionari dello stato ed imprese industrialmente scadenti, è oggi affidato ad una cerchia ristretta e difeso a spada tratta dal sottosegretario gianni letta e il presidente del consiglio.
Lo stesso che fugge da anni dai processi per corruzione, sotto elezioni, inneggia ad un sistema anti corruzione.
Che ipocrisia e quanta tracotanza.
Il voler affermare a tutti i costi che questo governo è pulito, che sono solo episodi isolati, che tutto procede per il meglio è davvero troppo.
Si continua a prendere in giro un popolo intero e a rendere ancor più oligarchico il rapporto tra politica e impresa.
Non c'è mercato, non c'è meritocrazia ma solo un rapporto diretto tra committente e fornitore.
Uno scambio continuo di favori tra rappresentatnti dello stato e imprese predilette, una anomalia del potere politico distorto che si assurge a ruolo di onnipotente, senza tener conto degli elettori e del dovere verso di essi che è di semplice rappresentanza, la voce di molti e nulla di più.
Si continua ad insistere sul 'governo del fare' e questo governo fa, ad ogni costo, contro ogni opposizione, contro qualsiasi opinione razionale, contro ogni forma di protesta.
Discariche, inceneritori, siti radioattivi, opere incompiute, programmazione economica e sociale. Tutto legalizzato e avallato dai big governativi,ogni sommossa sedata dalla forza.
Il premier ribatte che c'è una lotta avviata dal superpartito di repubblica contro il governo, ma io credo che il castello vacilla, e quello che chiama superpartito è la voce di tutti gli italiani che vogliono vederci chiaro alla luce di quel che accade e quale fine fanno i loro soldi.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 22.02.10 14:00| 
 |
Rispondi al commento

PER L'ESATTEZZA

Berlusconi ha detto quanto segue:
"fuori dalle liste chi è compromesso in maniera certa"

E' quel "in maniera certa" che necessita di interpretazione. Visto il tipo saranno forse i rei confessi i soli ad essere estromessi.

vito. farina Commentatore certificato 22.02.10 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parte dell’uomo tende al male, parte tende al bene.
Ma l’ambiente attorno e l’esempio di chi comanda possono accentuare la parte dell’uomo che tende al male, dandogli alibi, condiscendenza e legittimità.
Ecco perché la degradazione avanza e in un solo anno si è così accentuata la caduta dell'Italia verso il basso. Vuol dire che il problema del governo non è solo cronico ma tende ad essere terminale. E’ il pessimo traino del vizio al potere che deforma le leggi, premia i peggiori, punisce gli onesti, perpetua il reato e rovina il paese.
Malgrado quest’aria diffusa di conclamata corruzione, in cui le mele marce rovinano tutto il paniere e anche gigioneggiano, malgrado questo verminaio gigantesco, in cui superiamo nel peggio tutti i paesi d’Europa e scendiamo ormai sotto paesi da terzo mondo, c’è chi resta asserragliato nella sua corazza di principi e valori.
E resiste.
Ci sono troppi che si lasciano avvincere dal male quasi per tendenza genetica o per cedimento improvviso o continuo all’andazzo naturale e li vedete fare ovazioni al peggio esistente: dal totalitarismo alla barbarie dalla xenofobia al razzismo, per furbizia sciagurata o improvvise e incomprensili rese, come ha fatto Di Pietro. Eppure anche davanti a lui starà la frana inarrestabile di quelli a cui il voto politico ha dato la missione di opporsi.
Oggi a chi ci chiede da che parte ci vogliamo mettere, solo questo possiamo rispondere:

Non chiederci la parola che squadri da ogni lato
l'animo nostro informe, e a lettere di fuoco
lo dichiari e risplenda..

Non domandarci la formula che mondi possa aprirti
sì qualche storta sillaba e secca come un ramo.
Codesto solo oggi possiamo dirti,

ciò che non siamo,

ciò che non vogliamo

(Montale)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 22.02.10 13:54| 
 |
Rispondi al commento

La Protezione civile ha centinaia di consulenti. Se ne rintracciano alcune stravaganti.“Consulenti di comunicazione politica e pubblica nel settore”,“di accessibilità immediata agli specialisti del settore per la risoluzione di problematiche improvvise”,“consulenti in strategie e tecniche dell’informazione,di immagine e divulgazione della cultura di protezione civile”,consulenti per “coadiuvare il Capo del Dipartimento nelle attività collegate all’iter parlamentare dei provvedimenti legislativi”,“consulente per le attività di comunicazione visiva”.Ogni progetto o intervento della Protezione civile può rendere necessario, per un brevissimo,breve o lungo periodo,un’”assistenza tecnica”,di “sperimentazione e analisi”,dall’emergenza piogge in Friuli all’emergenza Pantelleria,dalla “Commissione generale di indirizzo Campionati del mondo di ciclismo su strada 2008″ alle celebrazioni per il 150 anni dell’Unità d’Italia.I consulenti possono tirar su centinaia di migliaia di euro o anche trentamila euro per pochi giorni di lavoro e senza alcuna fatica o competenza.Le fumisterie degli incarichi corrispondono all’assoluta arbitrarietà degli ingaggi e delle selezioni,spesso direttamente decise da Guido Bertolaso.Tuttavia,se si guarda con attenzione ai nomi dei consulenti,alle loro famiglie e relazioni e ruoli pubblici,si intravede una razionalità e un disegno.Nelle liste dei consulenti delle più bizzarre e ben pagate consulenze,ci sono coloro che direttamente possono proteggere il sistema che si è creato negli interstizi operativi della Protezione civile.La consulenza non è altro che “una tangente pulita e fatturata” per tener buono il giudice amministrativo,l’assessore riluttante,il giudice contabile,il pargolo scapestrato del parlamentare,il genero del capo corrente,il procuratore cui si chiede di farsi quietista e guardare da un'altra parte.

http://solleviamoci.wordpress.com/2010/02/22/la-ragnatela-di-bertolaso-tangenti-pulite-e-fatturate-il-business-consulenze-doro/

andrea h., verona Commentatore certificato 22.02.10 13:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande riunione, tavola rotonda. Cameriere chiede ai numerosi partecipanti se gradiscono un caffè.

Cosa rispondono di solito....

IN TUTTO IL MONDO, tutti: Si, grazie!

IN ITALIA:

Con la schiuma
Macchiato
Decaffeinato
Al suo posto prendo un the
Freddo
Lungo
Corretto con la grappa
Con la cioccolata in polvere sopra
In bicchiere
Bollente
Con la saccarina
Ristretto
A parte un po' di latte
Senza zucchero
Con la panna
Orzo
Cappuccino
Con zucchero di canna
espresso
Molto dolce
Con buccia di limone
Ginseng
Solo se viene da commercio equo e solidale......

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 22.02.10 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Guardando STRISCIA LA NOTIZIA ho visto la Palombelli irridere i giornali e i giornalisti che osavano criticare il comportamento di Bertolaso, anzi è arrivata a dire che non si dovevano permettere di criticarlo perchè sul loro conto ce ne sarebbero cose da raccontare. Ecco la signora non ha pensato che se le accuse fatte a Bertolaso si rivelassero fondate, sarebbero veramente gravi dal momento che, stando alle attuali accuse, avrebbe usufruito il tutto a spese del solitto popolo bue. E qui sta la differenza fra lui e gli eventuali altri.

regina effe Commentatore certificato 22.02.10 13:46| 
 |
Rispondi al commento

noi a Genova avremo o Biasotti o Burlando....
gran bella scelta! quali dei due insulsi e inutili candidati scegliere?
non ho voglia di votare questa gente.
avete visto la propaganda che fanno? totalmente priva di consistenza!
PD: "adesso luigi lo sa che c'è qualcuno che pensa al suo lavoro"

"adesso Genoveffa lo sa che c'è qualcuno che pensa alla sua scuola!

"adesso Glauco lo sa che c'è qualcuno che pensa alla sua pensione"
etc!
ma che C...O dicono!
ma di cosa stanno parlando?
poi ci sono una serie del PDL su questo tono:

Problemi? ci siamo noi a disposizione! anche subito!

beccatevi questa (PDL)
faccia da harry potter 45 anni dopo:
"42 anni, medico, padre di famiglia...." (cose molto importanti da sapere, no?)
questo fa il medico e vuole anche uno stipendio da consigliere/sindaco.

tutti gli altri sono:
"imprenditori nel ramo edile", cagnottari per dirla in modo semplice
poi ci sono: imprenditori, ingegneri, avvocati (ce n'è sempre bisogno da quelle parti), consiglieri regionali in uscita!

per non pensare ai "sottocandidati" con la faccia da pappone!

un faccia, una garanzia!

sembra di essere in una topolinia in cui vince solo gambadilegno!

come si fa a pensare che questi burloni abbiano davvero a cuore le nostre vite?
tutta gente che se vince farà favori a piccoli gruppi di s....zi, poi il resto è noia!

dateci un niky anche a noi!

ma di liste civiche a Genova, qualche nome da votare, niente?

Marco M., Genova Commentatore certificato 22.02.10 13:33| 
 |
Rispondi al commento

A Desa', come sei forte....l'amiche tua (leggi leccaculo, c'è pure lo staff) te difendono alla grande....censuranoe bannano tutto quello che se scrive contro de te.....complimenti...

Governare gli italiani non è difficile, è inutile. () Commentatore certificato 22.02.10 13:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Povero De Luca,anche lui "vittima"...
L'accusa per lui è di aver agito a favore della M.S.M di tal LETTIERI,pres.Confindustria Campania,lo stesso a cui hanno regalato Alitalia.Ma i capi d'imputazione sono tanti !!
L' "aiuto" ai lavoratori da lui avallato,la cassa integrazione,fu solo un inganno ai danni degli stessi! Comunque,per chi fosse interessato :
http://www.comune.salerno.it/allegati/11966.pdf.

I miei saluti

Claudio Di Marino 22.02.10 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi: "Nelle liste del Pdl niente corrotti".

-------------

ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah

Questo a " La sai l'ultima " vincerebbe senza problemi.

ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah


Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.02.10 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno sotto ha detto che Silvio da Corleone "si è fatto da solo".

Ebbene un mio amico un certo Fransuà suonava la batteria ed è morto in canna senza neppure la pensione!!!
Silvio invece si è fatto da solo....si qualche pera e qualche sniffata e un pò di viagra!!!
Ma per piecere andate a raccontare mozze da un'altra parte.Belin ma di fregnacce ne raccontate tante per giustificare il ladrocinio di quell'uomo!!!

oreste SP 22.02.10 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Napoli

La 39enne sindacalista ed europarlamentare siciliana dell’Idv Sonia Alfano è rimasta abbastanza delusa del sostegno di Antonio Di Pietro e della platea dell’Italia dei valori durante l’ultimo congresso al plurindagato Vincenzo De Luca per la carica di Presidente della Regione Campania.

Delusione e amarezza sono state espresse anche dall’ europarlamentare dell’Idv,
Luigi De Magistris,
dall’intellettuale Marco Travaglio e
da Beppe Grillo.

L’europarlamentare dell’Italia dei valori, Sonia Alfano, ha commentato severamente e giustamente l’operazione Vincenzo De Luca.

“La scelta -ha affermato Sonia Alfano- di appoggiare De Luca è un passo falso, non la condivido e pertanto non darò il mio contributo per una sua eventuale elezione. Si punta su De Luca per tentare il sorpasso e battere il centro-destra, ma è una scelta politica incoerente.

Ci si poteva aprire – prosegue Sonia Alfano – ai movimenti e alla società civile anche in Campania, mantenendo la linea che ci si era prefissati. Non si può prescindere dalla questione morale soprattutto in quella regione”.

AL COMUNISTA DI MERDAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

Tutta la verità nient'altro che la verità Commentatore certificato 22.02.10 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per gli amici della sardegna:

Verdini: «Ti passo il presidente della Sardegna... che è un amico... quello che tu mi avevi detto che volevi salutare... te lo passo e poi dopo fisso un incontro con lui».
Cappellacci: «Piacere di conoscerti».
Fusi: «Anche a me».
Cappellacci: «E poi abbiamo un caro amico comune.... quindi per la proprietà transitiva ... c’abbiamo un'amicizia».
Fusi (ridendo): «Te hai anche una bellissima terra...».
Cappellacci: «È la più bella d'Italia ... non una “bellissima terra”. Semplicemente la più bella d’Italia».
Fusi: «Io sono innamorato di quella terra lì». (Cappellacci ride). Un po’ meno dei sardi...».
Cappellacci: «Guarda... sfondi una porta aperta... perché ho la consapevolezza del vero grande limite della Sardegna: noi sardi. E quindi...» (ride ancora) I due si salutano, non prima che il presidente, ricambiato da un laconico «grazie», abbia detto: «Spero di poterti conoscere presto di persona». La conversazione tra Fusi e Verdini riprende. Ma parlano ancora di Cappellacci.
Verdini: «C’avrebbe delle aragoste pronte...».
Fusi: «Si va in elicottero a prenderle...».
Verdini: «Non “a prenderle”. Si va a mangiarle là. Non le dà».
Fusi: «Non le dà?».
Verdini: «Le devi mangiare sul luogo...».

intercettazioni riguardanti il governatore della regione Sardegna, Ugo Cappellacci.

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.02.10 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*
**
***
****


Fiat: da oggi stop fabbriche auto, in cig 30.000 lavoratori. Stop due settimane in tutte le fabbriche italiane - ANSA TORINO 22 febbraio, 12:31

Si fermano da oggi due settimane, contemporaneamente, tutti gli stabilimenti italiani di FiatAuto: 30.000 lavoratori vanno in cassa integrazione fino al 5 marzo. Il Lingotto ha annunciato lo stop delle fabbriche il 26 gennaio, motivandolo con il forte calo degli ordini e la necessita' di adeguare i livelli produttivi alla domanda. Secondo i dati dell'Unrae, l'associazione dei costruttori esteri, la raccolta degli ordini nel mercato italiano ha subito, a gennaio e nella prima decade di febbraio, un calo di oltre il 50% rispetto al quarto trimestre del 2009, ultimo periodo nel quale erano in vigore gli incentivi all'auto.

Intanto in Polonia si continua a sfornare una nuova Panda ogni 16 minuti....

Carlo L., Ravenna Commentatore certificato 22.02.10 13:25| 
 |
Rispondi al commento

bari : un noto giornalista locale ha cercato di intervistare un noto imprenditore leader nella produzione dei taralli.. implicato in affari loschi con il PDL....

questa l'intervista :

www.youtube.com/watch?v=41hHq9-q8CY

peppino garibaldi, casa mia Commentatore certificato 22.02.10 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Ma il commento del tignoso con la zazzera che fine ha fatto?

cettina d., isola Commentatore certificato 22.02.10 13:21| 
 |
Rispondi al commento

è già passato il furgoncino che distribuisce il vinaccio in cartone?

gatta in calore Commentatore certificato 22.02.10 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Sembra che anche Errani (PD) abbia gli stessi problemi di Formigoni.

Però lui non fa notizia.

MILANO CAPUT MUNDI?

Bad Margarita 22.02.10 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

«Di malgoverno gli italiani ne hanno conosciuto uno solo: quello di Silvio Berlusconi, il premier delle promesse disattese, impegnato a difendere con le unghie e con i denti le proprie aziende prima e se stesso dopo. Contro la giustizia e senza rispetto dei valori di cui si riempie la bocca. Gli italiani sapranno giudicare da sè: la storia e il tempo fanno giustizia delle urla, degli strepiti, del potere mediatico. E sarà così anche in questa occasione». Lo dice Sandra Zampa, portavoce di Romano Prodi e deputata del Partito Democratico.
«Quanto all'emergenza rifiuti di Napoli è bene ricordare come lo stesso sottosegretario Bertolaso - sottolinea la portavoce di Prodi - abbia più volte dichiarato di aver seguito, nella soluzione del problema, il piano già predisposto con il presidente Prodi, che è risultato dunque molto efficace».

Berlusconi è sempre più ridicolo ma, ancora di più, chi lo difende e lo appoggia.

Ad un essere siffatto bisognerebbe togliere anche il diritto di parola perchè, grazie ai media asserviti, fa danni irreversibili nei cervelli berlusconizzati che non sanno più discernere il bene dal male. Continua a MENTIRE a reti unificate, sapendo che tanti si bevono ogni cazzata che dice.

Sante. Marafini.. Commentatore certificato 22.02.10 13:03| 
 |
Rispondi al commento

"SILVIO BERLUSCONI E' MORTO!!!" CRONACA, MINUTO PER MINUTO, DI QUELLO CHE AVVERRA'

Repubblica, 09:31: in mattinata Silvio Berlusconi è stato colpito da un improvviso malore durante una riunione a Roma con il ministro Roberto Maroni. È stato ricoverato d'urgenza presso il Gemelli intorno alle 9. Le condizioni sembrano essere gravi.

Ansa, 09:39: Niccolò Ghedini, ha appena dichiarato: "sono tutte menzogne, ho parlato con Silvio cinque minuti fa,

Ansa, 09:41: Sandro Bondi: "la sinistra dovrebbe vergognarsi. È l'ennesima calunnia di Repubblica e del suo gruppo editoriale.

Repubblica, 09:45: il primario che l'ha preso in cura afferma che "potrebbe non farcela".

Ansa, 09:47: Niccolò Ghedini,. Con tutte le loro calunnie, menzogne e attacchi gratuiti, hanno messo sotto stress il premier. Dovranno assumersene le responsabilità".
SEGUE IN SOTTOCOMMENTI

♫ fly ♫ fly, portorotondo Commentatore certificato 22.02.10 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C' è sempre un condizionale di mezzo quando c'è la certezza e la realtà del presente che nessuno vuole considerare: "(...) potrebbe essere costretto a rinunciare all' incarico". Come al solito tutto si aggiusterà in modo perfetto: altro decennio da governatore. Ma i governatori non erano residui coloniali?
Sibilla

Bruna C., Lentate (Milano) Commentatore certificato 22.02.10 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Il danno peggiore è la nostra assuefazione alla barbarie.


sancho . Commentatore certificato 22.02.10 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Molti megafoni di partito, con il nanosconi in prima fila, a proposito e in difesa di bertolaso, lo ritengono "intoccabile" perchè ha fatto bene il suo lavoro... ma dico io, se hai una cameriera che ti fa bene il letto, ti lava bene i piatti, ma contemporaneamente ti incula i soldi che fai??? la tieni?? io no.. ne trovo un altra che oltre a fare bene i servizi per cui la pago.. non tenti di incularmi.. altrimenti, a lungo andare, mi riduce al lastrico.. sempre facendomi bene il letto però....

BlackOu Totale Commentatore certificato 22.02.10 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Mi ricollego al commento di Cettina h12.03.Ma veramente i "berlusconidi"pensano che un inetto totale come il nano abbia messo assieme da solo un impero del genere?Ma l'avete visto bene?Avete ascoltato bene quello che dice?Non avete nemmeno per un momento sentito la puzza della sua inadeguatezza e ciarlataneria?Avete visto integralmente le sue performance all'estero?(capò compreso),non quelle dei tg,dico integralmente?Quelle che vidimano la sua totale inadeguatezza e diciamo pure "ordinarietà" (che non significa assolutamente essere al livello del popolo,che non è in alcun modo ordinario!)
Senza contare tutte le leggi x non essere assolutamente come il popolo,ovvero aldisopra!

Loris Semprini Commentatore certificato 22.02.10 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Il vezzo di attaccare le persone o gli enti, anziché confrontarsi con i temi di cui questi sono portatori, è divenuto comune a tutti, o quasi!

Naturalmente, si grida allo scandalo, quando ad essere bersagli in questo modo scorretto siamo noi stessi o i nostri "esperti" di fiducia!:)

sancho . Commentatore certificato 22.02.10 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Ho passato la domenica a cercare le intercettazioni che incriminano Bertolaso.
Io le famose prove schiaccianti non le ho trovate, se avete un link di ciò potete cortesemente metterlo in rete.
Grazie.

Pietro Nocchi, Trevi (pg) Commentatore certificato 22.02.10 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che Formigoni non possa più essere rieletto si gioca sulla lettura delle leggi e dunque è materia di esperti.

Da residente in Lombardia, posso dire che Formigoni non ha lavorato male, ma ha consentito che un certo gruppo acquisisse TROPPO potere, e dunque sarebbe meglio dare opportunità anche ad altri.

Mi sarebbe piaciuto votare Penati, ma ho visto lo schieramento che lo appoggia.

Mi sarebbero stati tutti bene, anche i più esagitati, meno uno.
L'IDV.

Bad Margarita 22.02.10 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Stiamo navigando a vista in un mare di merda autoprodotta, la bussola non funziona più, il carburante si sta esaurendo come anche gli approvvigionamenti e la terra ferma è ancora lontana. Ci salveranno i delfini? Oppure impariamo a nuotare e cerchiamo di sopravvivere insieme?


.. e magari questi si prendessero la sifilide o l'AIDS!
E invece nulla
A parte l'ictus da pornodiva di Bossi su cui la Lega si è guardata bene dal fare la tribuldana che ha fatto su Marrazzo o su presunte frequentazioni di Travaglio o Di Pietro con gente che poi è stata condannata,
non si è letto nulla sui giornali del Cavaliere
ed è stata sepolta con l'omertà più totale l'indagine su un membro di governo che a Milano si è macchiato di reati di pedofilia come si sono nascosti con omertà totale i reati di figli di persone vicine al presidente
E qui i troll continuano a imperversare sull'incidente di auto di Grillo come ieri imperversavano sulle donazioni di Prodi ai figli
Davvero chi è colpevole di massacri accusa gli altri di bruscolini, ma non è con questo che la coscienza gli tornerà più pulita!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 22.02.10 12:28| 
 |
Rispondi al commento

La corruzione?

Per combattere la corruzione, l'unico antitodo è il senso della Giustizia!
Ma da dove attinge il senso della Giustizia?
E' questo che si è smarrito in tutti!

sancho . Commentatore certificato 22.02.10 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo Sgoverno mette a disposizione i fondi per la ricostruzione delle zone terremotate e poi, i cittadini sinistrati, pretendono che Bertoladro in Letta non rubino, ma costruisca case e scuole a prezzi di mercato. Ma in che mondo viviamo . E il culattone del cardinale Bertone con tanto di crocifissone al petto se non frequenta ladri e puttanieri chi gli resta da redimere ??

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 22.02.10 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi tutti, fuggire alla verginità per beccarsi pero' la sifilide non conviene!!! Non è il "nome" di Berlusconi quello da battere, ma un comportamento e una morale che offendono la democrazia e la giustizia, e che purtroppo oggi non fanno parte di un preciso schieramento politico, bensi' è trasversale e dunque molto piu' subdolo. E' ora di finirla.
Parecchio tempo fa, nacque la pratica di andare a votare per un dato partito (magari quello piu' importante purchè dell'opposizione) "turandosi il naso", perchè non c'era di meglio... Con questa pratica ci siamo ritrovati oggi con la MELMA, per non dire di peggio, alla bocca, e allora non basterà turarsi il naso perchè la mangeremo (anzi la stiamo già mangiando!). Bisogna capire che gli "altri" non sono meglio del Premier... sono SOLO meno in vista.
Francamente non voglio piu' essere responsabile di questo schifo. La vecchia mentalità non ci porterà in nessun luogo. Bisogna cambiare radicalmente. BASTA. Chi è "sporco" deve uscire. E se vogliamo cambiare la situazione non dobbiamo vacillare: ci vuole coraggio e costanza! E basta mangiare MELMA: va a finire poi che ci si dimentica del buon sapore della LIBERTÀ...

Alessandra C., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.02.10 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi non è né un manager e né un imprenditore, è un prestanome al quale sono stati affidati ingenti capitali di dubbia provenienza da riciclare.

Naturalmente chi glieli ha affidati gli ha anche ordinato come investirli: data la poca trasparenza e la scarsa intelligenza dell'elemento, nessuno si sarebbe fidato delle sue lealtà e incapacità.

Ma c'è, ancora e purtroppo, chi crede che si sia fatto da solo perchè è convinto che gli asini volino.

cettina d., isola Commentatore certificato 22.02.10 12:03| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma cavoli, ma dillo che ci hanno già pensato PD e soprattutto RADICALI..

Giuseppe M. Commentatore certificato 22.02.10 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Quello che mi disturba, e non poco, e´l´atteggiamento degli Aquilani e dei molti come loro che "pretendono" tutto.
La ricostruzione, scuole, asili, chiese, case private.
Lo stato dovrebbe provvedere tutto a tutti, compreso il lavoro.
Fermo restando che uno stato che provveda casa e lavoro e´una gran cosa, e´anche un´utopia.
E poi perche´gli Aquilani avrebbero diritto a tutto quello che gli altri italiani sognano.
Quanti non vorrebbero casa e lavoro serviti su un piatto d´ argento.
L´equivoco nasce proprio qui.
Lo stato dovrebbe provvedere gli aiuti nell´emergenza, magari condizioni migliori per chi e´vittima di calamita´naturali (mutui agevolati) ma poi e´il singolo che deve pensare a se´.
Qui in Germania e´obbligatoria l´assicurazione sulla casa.
Se c´e´una clamita´naturale, e´l´assicurazione che paga e se la vede col singolo.
Lo stato provvede tende e alimenti per l´emergenza.
La corruzione si combatte alla fonte: non generando l´occasione per essere corrotti.
In fondo gli uomini non sono tutti eroi...

Patrizia Broghammer 22.02.10 11:57| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE,PER FAVORE RISPONDI ALLE NOSTRE DOMANDE E PROPOSTE,CON UN SI O CON UN NO,MA NON IGNORARCI...ANCHE SE NON CONTO NIENTE FINO A OGGI NON MI HAI MAI DELUSO,TI PREGO NON INIZIARE ADESSO!!!ASPETTIAMO TUTTI UN TUO POST CON DELLE RISPOSTE,GRAZIE.UN SALUTO A TUTTI

aurora forgione 22.02.10 11:54| 
 |
Rispondi al commento

La Nato ha confermato che ieri e' stato colpito un gruppo di veicoli in cui si sospettava viaggiassero degli insorti talebani. Solo dopo si e' scoperto che a bordo dei mezzi c'erano donne e bambini.
---------------------------------------------

Intanto, in Afghanistan si susseguono le stragi commesse per errore(?) dagli americani!
I talebani sono troppo preziosi per il prosieguo della guerra! Meglio non consumarne troppi ed optare per lo sterminio sistematico della popolazione civile!

sancho . Commentatore certificato 22.02.10 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il "diversamente alto e diversamente onesto" è con l'acqua alla gola!Peccato che dall'altra parte(e lo dico con grandissimo dispiacere)non ci sia un alternativa credibile.....questo era il momento giusto!

Loris Semprini Commentatore certificato 22.02.10 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Sacconi : salviamo posti di lavoro e stop a fuga multinazionali. E su Termini Imerese " la Fiat ora più disponibile al dialogo".Pazzesco è dir poco !

Claudia - Ts 22.02.10 11:39| 
 |
Rispondi al commento

IMOLA 22/02/2010
CARO BEPPE ANALISI PERFETTA,chi èstato eletto per due legislature deve ritirasi e dedicarsi ad altro,se poi è vero come è stato publicato prendano quelle liquidazioni di fine rapporto, allora devono darsi OBLIGATORIARMENTE AL VOLONTARIATO, PER RIPAGARE IL MAL TOLTO.
CERTO BEPPE DEVI ammettere che il marciume ha superato agni limite prevedibile, se fosse vero quell che dice il BERLUSKAZ, si risolverebbero tutti i problemi, LUI SAREBBE IL PRIMO DELLA LISTA,ma come sempre quello che dicono i politici sono SPOT publicitari, la sedia non la mollano nemmeno con le cannonate,ma come si fa a mandare ancora in giro il BERTOLDO A FARGLI INTERVISTE dove lui propina solo balle certo se la meta di quello che si sente è vero un giorno dovrà aspettarsi sbadilate di merda in faccia.
saluti giuseppe tonnini

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 22.02.10 11:39| 
 |
Rispondi al commento

ottobre 29: panico borsa e crisi internazionale --> 1 settembre 29 aggressione alla Polonia (se si deve spiegare il collegamento allora è meglio che qualcuno ritorno alle medie)

autunno 2008: panico borsa e crisi internazionale --> ancora non si sa! Si sa solo che diventano aspri i rapporti diplomatici Occidente con Cina ed Iran; la Libia ha atteggiamenti provocatori; la Nato occupa l'Afghanistan ed Iraq! Guerre civili in Africa

La qualità del capitalismo? La sua distruzione-creatrice che lo fa rigenerare sempre, ma a che prezzo?

scusate eh, ma io sono ideologizzato e per me NON SONO TUTTI UGUALI

Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.02.10 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Corriere del Mezzogiorno >
napoli >
politica >
Ecco la bella Noemi, diciottenne che chiama Berlusconi «papi»

28 aprile 2009(ultima modifica: 07 maggio 2009)

la replica del premier: io legato da vecchia amicizia con la sua famiglia
Ecco la bella Noemi, diciottenne
che chiama Berlusconi «papi»
«Per me Silvio è un secondo papà: mi telefona e lo raggiungo. Poi insieme cantiamo le canzoni di Scugnizzi»

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

E' comodo passare per "pedofilo" qualche volta !!!

Ma leggendo bene TRA LE RIGHE ... pongo in risalto la frase del NANO

"""" IO LEGATO DA VECCHIA AMICIZIA """"

che i grillonani riflettano su tale frase , molto illuminante !!!

e ci provassero almeno una volta a far funzionare i neuroni !


Uno che ha pubblicato 5 libri può essere infermo totale di mente? Se i magistrati e tutti sanno la verità e non arrestano nessuno in che italia ci troviamo...in quella di Francischiello....
www.societecultura.sitiwebs.com
sul mio profilo la verità che fà male a tutti...

Giuseppe D'ambrosio 22.02.10 11:34| 
 |
Rispondi al commento

E' inutile che inciuciate, è inutile che cercate di convincere le persone di cose non vere (PROGRAMMA A LA7 DI QUESTA MATTINSA), è inutile che calluniate, è inutile che fate vedere le foto di pranzi, di cene o anche delle merende e dei caffè presi al bar, è inutile....

Perchè ?

PERCHE' LA GENTE INIZIA A CAPIRE !


L'IDV DI ANTONIO DI PIETRO, ALLE PROSSIME ELEZIONI REGIONALI, INCREMENTERA' I PROPRI VOTI DEL 3-5 % E VI FARA' UN CULO COSI' !!!

!
IDV UNICA OPPOSIZIONE ALLA BANDA "BASSOTTI"


BASSOTTI....


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 22.02.10 11:33| 
 |
Rispondi al commento

No, la pagliacciata di esecrare 'poche mele marce' non basta!

Un’altra grande corporazione che parla di poche mele marce è la Chiesa riguardo i preti pedofili. Anche qui il disastro globale della pedofilia dà cifre di tutt’altro genere che distruggono per sempre la diceria delle ‘poche mele marce’.
E pensare che quel Voitila che ora si vuole far santo ad acclamazione e persino il beneamato Papa Giovanni hanno protetto questa scellerataggine, si sono dati da fare perché in Usa si bloccassero i processi, hanno pagato miliardi in risarcimenti, hanno minacciato la scomunica alle famiglie delle vittime se denunziavano la violenza subìta, e hanno protetto sempre, indiscriminatamente, le belve intonacate violatori di bambini, questo fa un ribrezzo tale da buttare nel discredito per sempre il Vaticano e tutte le sue strutture pseudo-religiose.
Quando un organismo pone l’omertà sopra la legge o l’etica, e protegge gli scellerati per difendere una immagine esteriore, rendendola sempre più falsa e virtuale, allora non c’è differenza tra quell’organismo e la peggiore mafia per quanti crismi di santità essa si dia.
E l’ultima cosa che ci si aspetta da questo organismo è la minimizzazione del fenomeno criminale o la sua negazione o anche la sua esecrazione a posteriori, mentre perdurano tutte le pratiche protettive dell’abominio.
Io domande alle altre autorità della Chiesa: perché siete arrivati a scomunicare i medici che hanno aiutato ad abortire la gracilissima bambina brasiliana di 9 anni che pesava appena 33 chili, violentata da 3 anni dal patrigno, ma non avete scomunicato il suo violentatore, e non avete MAI, MAI, scomunicato nessuno dei vostri preti violentatori?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 22.02.10 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I terremotati dell'Aquila si lamentano che la Protezione Civile li ha lasciati soli?

Ma come, hanno nostalgia di un organismo così corrotto, guidato da un mandrillo che invece di pensare alle emergenze pensava a fare massaggi erotici?

Forse gli aquilani non sanno che la gestione del post-terremoto è passata agli amministratori locali.

Se devono prendersela con qualcuno, se la prendano col Sindaco, e badino bene a che i fondi che lo Stato ha stanziato (parecchi) vadano dove devono andare.

Bad Margarita 22.02.10 11:30| 
 |
Rispondi al commento

GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE ALTRIMENTI NON CAMBIERA' NULLA....LA RIVOLUZIONE FRANCESE HA SISTEMATO I NOBILI, NOI ALLO STESSO MODO DOBBIAMO SISTEMARE I POLITICANTI ITALIANI, LA STORIA INSEGNA CHE, DOPO TUTTE LE RIVOLUZIONI, PER QUALCHE ANNO SONO STATE FATTE RIFORME E COSE SERIE.
I FRANCESI OGGI, SARA’ PER LA STORIA CHE SI SONO DATI SONO RISPETTATI DAI POLITICI.
I POLITICI LAVORANO PER LA FRANCIA E PER I FRANCESI.
IN ITALIA, BISOGNA SISTEMARE, AL PIU’ PRESTO, E NELLA STESSA MANIERA CHE I FRANCESI SI SONO LIBERATI DEI NOBILI: POLITICI, BANCHIERI, SINDACALISTI, DIRIGENTI PUBBLICI TIPO POGGIOLINI, ECC. ECC. NON DOBBIAMO PERDERE TEMPO. QUANDO I NOSTRI POLITICANTI AFFAMANO IL POPOLO PER SALVARE LE BANCHE ED I CITTADINI INVECE, PERDONO LE LORO CASE ED I LORO POSTI DI LAVORO, PER SPORCHI GIOCHI DEI BANCHIERI, E’ GIUNTA L’ORA…… LA STORIA CI DARA’ RAGIONE……
WWWW. LE GHIGLIOTTINE, WWWW IL POPOLO FRANCESE, WWWW LA RIVOLUZIONE FASCISTA, WWW LA RIVOLUZIONE CUBANA, WWW LA RIVOLUZIONE RUSSA, WWW LA RIVOLUZIONE CINESE……ECC. ECC. www la storia


PRESTA NOME, firenze Commentatore certificato 22.02.10 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo
Ti ho ascoltato in quel di Cremona, Venerdi scorso.Ci trasmetti forza e volontà di combattere contro un sistema che dura dal 1945 e prima dal 1922.E'un regime soffocante che dura da circa un secolo!dalla guerra contro la Libia del 1911.
E' difficile cambiare noi Italiani,ci hanno provato i Germani,i Francesi,gli Spagnoli,gli Americani che in parte ci sono riusciti, ma in peggio;con il consumismo , gli sprechi e l'inquinamento.La corruzione ed il nepotismo sono nel nostro dna.:risalgono all'epoca Romana.La Republica e L'Impero si sono dissolti con la corruzione,i vizi,le spese folli.
Tutte questo è stato ereditato dal CLERO che ha preso il potere sia religioso che temporale.
Finchè manterremo il concordato con uno staterello di pochi km/q. che sottrae miliardi di euro per tasse non pagate, per l'otto per mille,per pagare gli insegnanti di religione,gli aiuti statali per restaurare le chiese e costruire gli oratori,i conventi trasformati in alberghi esentasse,ecc.Finchè manterremo la corruzione nello Stato,le tangenti,il nepotismo,il valore legale dei diplomi di studio,gli albi professionali,il rimborso delle spese elettorali,le spese senza controllo per opere pubbliche mai utilizzate,non potremo essere un popolo libero e rispettato.Non saremo mai cittadini con diritti ma solo con DOVERI!
Provate a non pagare un balzello qualsiasi e vi ritroverete tartassati con ingiunzioni e sovratasse!fermo auto e pignoramenti!
E pagheremo sempre di più per mantenere queste caste di INTOCCABILI.Abbiamo creato un Moloch che stà divorando i suoi figli!
IN MARZO PASSATE PAROLA.
E'L'ULTIMA OCCASIONE PER MANDARLI A CASA ED AI PROCESSI.
IO VOTERO' LA LISTA CINQUE STELLE"
DI PIETRO MI HA DELUSO!

PierAngelo Braguti 22.02.10 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Governatore a vita??

Ma,allora,a che je serve a campagna elettorale??
Forse che voleva di' "presidente a vita".Si',ma dell'Arcigay però...

er fruttarolo? Commentatore certificato 22.02.10 11:27| 
 |
Rispondi al commento

La corruzione è insita nella natura umana.

Alzi la mano chi non ha mai approfittato di una conoscenza per ottenere un favore, o una scorciatoia.

La corruzione non si estrinseca solo tramite denaro, ma anche con richieste che fanno sì che si "superi la fila", per così dire.

Esiste persino in Cina, dove pure è punita con la morte.

Non sarà mai possibile estirparla: perchè ci sarà sempre qualcuno che chiede e qualcuno che VUOLE dare.

Mi sembra positivo però che ci sia più gente che, a qualcuno che chiede, non VUOLE PIU' dare, e denuncia.

Se poi vogliamo provare a mettere anche noi la pena di morte...


Bad Margarita 22.02.10 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
ti seguo con attenzione da molto però non condivido i tuoi attacchi a De Luca ed ora poi ad Errani. Mi ricordano le suicide posizioni dei Turigliatto di turno.L'obbiettivo urgente ora è mandare a casa il grande corruttore ed i suoi accoliti. Non si può aiutarlo spar(l)ando sugli eventuali alleati in questo percorso indispensabile in nome della necessità di purezza assoluta. Mi sembra come affermare una assoluta verginità che ci condanna a non godere mai.

tony carnabuci 22.02.10 11:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

Barzelletta figurata

Titolo :

LA PASTORELLA LEGHISTA

Una pastorella si avvia verso il casolare col secchio pieno, lasciandosi alle spalle accasciato sull'erba un toro con gli occhi sognanti e la lingua penzoloni fuori la bocca.

Aldo F., napoli Commentatore certificato 22.02.10 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voterò Di Pietro, perchè è come cagare in bocca a Silvio Bossi in Littorio Betulla.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 22.02.10 11:00| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

A Viviana V.

Grillo non è stato assolto per l'incidente d'auto che ha causato: è stato condannato per omicidio colposo.

Meglio non scrivere cose che si possono facilmente smentire.

Bad Margarita 22.02.10 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Ma quali mele marce?!?
E' l'intero albero di Berlusconi che è marcio e continuerà a produrre e proteggere solo mele marce!
E ora arriveranno le due mele più marce di tutte: il veto all'uso delle intercettazioni e alla diffusione sui media dei processi ai potenti, e l'annullamento delle confessioni dei pentiti.
Poi l'albero delle mele marce darà il colpo di grazia al sistema della giustizia eliminando l'indipendenza della Magistratura e, con la separazione delle carriere, la metterà sotto il tallone politico.
A quel punto sarà una bazzeccola passare all'elezione diretta del Capo del Governo e al Presidenzialismo forte senza contrappesi.
A questo infame progetto il Pd di d'Alema-Violante-Bersani-Veltroni-Finocchiaro-La Torre-Chiaromonte e Franceschini ha dato il suo massimo plauso.
Ora si associa anche Di Pietro??
Lo schifo non può essere più grande!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 22.02.10 10:59| 
 |
Rispondi al commento

...ma non volete capire che ormai siamo fritti???
Di pietro non lo voto più, perchè è impazzito.
Daro' il voto alla lista cinque stelle di beppe...
Che il cielo ci protegga......

emanuele filiberto 22.02.10 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..In ogni istinto, la verità ha preso la forma di un'illusione per agire sulla volontà. È, in effetti, un illusione voluttuosa che abusa dell'uomo, facendogli credere che troverà tra le braccia di una donna, la cui bellezza lo seduce, una gioia più grande che non tra quelle di un'altra [...]. Così egli immagina di compiere tutti questi sforzi e tutti questi sacrifici per la sua gioia personale, ed è soltanto per la conservazione della tipologia della specie in tutta la sua purezza, o per la procreazione di un'individualità ben determinata che non può nascere se non da questi genitori [...]. La soddisfazione del suo desiderio è a profitto della sola specie, ha lavorato con dedizione a un fine che non era affatto suo.
(Gilles Deleuze)

La politica negli ultimi decenni per mancanza di reali contrappesi si è evoluta cercando di sostituirsi alla natura,alla morale e all'etica .Quello che non hanno ottenuto anche tramite le più brutali dittature lo hanno ottenuto con le "democrazie" fondate sul consumo ed il consenso,di cui il Trattato di Lisbona è solo l'ultimo atto.

E per i cittadini ora è ancora più bello(ma lo fanno anche con il naso tappato) buttarsi nelle braccia di questo o quel politco mentre la politica non più partecipativa ma entità autonoma e sovrana ha in mente l'unica conservazione della specie:la sua!

filippo l. Commentatore certificato 22.02.10 10:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bertolaso crede che convincere sia ingannare. Ancora ieri ha ripetuto: "Vogliono distruggere la mia credibilità". Il fatto è che la sua affidabilità è in calare per quel che non ha fatto, quando sarebbe stato necessario, e per quel che oggi dice e dissimula risistemando gli avvenimenti del passato come meglio gli conviene. Dice: nessuno mi ha avvertito, mentre è stato avvertito dell'indagine e proprio dal maggiore indagato, Angelo Balducci, presidente del Consiglio superiore dei Lavori Pubblici, messo sul chi vive dalle informazioni che abusivamente gli offre il giudice ,toga ladra,Achille Toro .

Intanto le figlie dal 'pelo verginale' di Bertolaso a somiglianza di Marina dell'Ambrogino d'oro , hanno iniziando il lamento della 'persecuzione'

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 22.02.10 10:35| 
 |
Rispondi al commento

IL CAPITALISMO E’ LA PATRIA DELLA CORRUZIONE, OGGI COME IERI.
LA “SECONDA REPUBBLICA” E’ FALLITA.
SOLO UN GOVERNO DEI LAVORATORI POTRA’ RIGENERARE LA SOCIETA’.

Lo scandalo montante della corruzione pubblica e i richiami ad una seconda “tangentopoli” alzano il coperchio sulla realtà del capitalismo. Non su questo o quell’altro mascalzone o “caso criminoso”, ma su un intero sistema sociale dominato dal cinismo del profitto e su un apparato dello Stato complice e subalterno, per sua natura, alla dittatura del profitto. Quale che sia il mutare dei governi.
La vicenda della Protezione civile è davvero emblematica. Ciò che colpisce non è la ragnatela di favori, complicità e truffe tra capitalisti costruttori particolarmente cinici e arraffoni e i massimi funzionari dello Stato. Ma il fatto che gli stessi corruttori e corrotti abbiano operato nel lungo periodo sotto governi di diverso colore ( centrosinistra e centrodestra), alle dipendenze dei più diversi padrini e ministri ( compresi i Rutelli e..i Di Pietro), persino al servizio di diversi Papati e gerarchie ecclesiastiche. Come dire: cambiano i comitati d’affari, l’essenziale è la continuità degli affari, anche all’ombra della croce.
Certo: Berlusconi ha sicuramente usato più (e meglio) di altri i poteri speciali della Protezione Civile, l’enorme massa di denaro pubblico che quei poteri avocano a sé ( mentre si tagliano scuola, sanità, servizi popolari), l’impatto d’immagine dell’”eroe” Bertolaso sul fronte rifiuti e terremoto ( come paravento umanitario di rapine e speculazioni dei capitalisti ridens). E non a caso è Berlusconi che oggi vuole ulteriormente rafforzare questa struttura di potere, quale leva privilegiata di relazioni familistiche e di clan nel blocco sociale dominante ( con la significativa riserva dell’associazione nazionale dei costruttori, il che spiega le “critiche” al decreto da parte di PD e UDC).

segue su http://www.pclavoratori.it/files/index.php?c3:o1639:e1

Buongiorno!

Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.02.10 10:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Formigoni è vero che non dovrebbe ricandidarsi, ma tremo al pensiero di chi potrebbero scegliere al suo posto.
Si ritorna al discorso Albertini, che non ha potuto più essere eletto ed al suo posto è stata eletta l'innominabile Morticia...
Sinceramente avrei preferito che Albertini a suo tempo avesse fatto come Formigoni.....

Oddio sarebbe bastato scegliere un candidato "degno" ma se così fosse non saremmo in Italia .........

aldo p., Milano Commentatore certificato 22.02.10 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Mi fanno schifo i troll destrorsi tipo Paolo C,
che insistono con la solfa che anche Grillo è stato condannato e De Luca è stato assolto!
Nulla di più falso!
Grillo ha avuto un incidente d'auto ed è stato assolto. E un incidente d'auto è cosa ben diversa da un reato intenzionale doloso
De Luca ha avuto 2 rinvii a giudizio per associazione per delinquere, concussione, truffa e falso, il che vuol dire che prove di colpa gliene hanno trovate
Poi tutta la famiglia De Luca fa schifo: la moglie è sotto processo per falso e abuso per aver presentato carte taroccate per vincere un concorso di sociologa Asl; il figlio è sotto inchiesta per reati fiscali a proposito di consulenze legate a 2 società vicine alle Manifatture Cotoniere Meridionali (al centro di uno dei due processi a De Luca padre)
Poi De Luca ha già avuto una condanna in 1° grado, per gli scandali della monnezza in Campania nel 2004 con condanna a 4 mesi di reclusione e 12 mila € di ammenda, per aver violato le norme igienico-sanitarie del decreto Ronchi autorizzando lo sversamento di rifiuti (una montagna di 20 mila t) in un sito di stoccaggio abusivo presso la Salerno-Reggio Calabria. Discarica sequestrata dai giudici in quanto abusiva e priva di autorizzazione dopo che per 2 giorni e 2 notti, nell’agosto 2001, aveva preso fuoco avvelenando con una nube tossica l’aria respirata da 50 mila persone, mettendo in fuga cittadini e bagnanti e paralizzando il traffico dell’esodo estivo sull’autostrada
Si continua a chiedere cosa ci ha guadagnato De Luca. State pur certi che quando uno come lui viola intenzionalmente la legge, qualche vantaggio ce lo avrà! Altro che difendere posti di lavoro! E non è proprio etico mettere nel posto di controllo rregionale proprio uno che la legge la tratta così!
E che Di Pietro si sia messo in testa di sostenere un simile delinquente ci fa ribrezzo!
Del Pd non dico nulla, tanto più in basso di così non potreva cadere! Giusto un partito che sta bene nel mondo taroccato di San Remo!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 22.02.10 10:15| 
 |
Rispondi al commento

G8, settimana 'calda' Bertolaso, su me fango
(ansa)

=============================

Perchè, nel centro benessere ti hanno fatto anche la fangoterapia?

Dicono che sia efficacissima nelle forme infiammatorie croniche dell'apparato locomotore quali artrosi articolari, tendiniti, dolori e infiammazioni muscolari.

Brave la Monica e la Francesca!

cettina d., isola Commentatore certificato 22.02.10 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Nuove regole comportamentali:

- curare molto l'aspetto esteriore: anche l'occhio vuole la sua parte;

- procurarsi molto danaro, anche illecitamente: per condurre un tenore di vita visibile a tutti, bisogna avere molto danaro;

- non mostrare alcun rispetto nei confronti di chiunque: è segno di debolezza o di cedimento;

- condurre uno stile di vita scevro da responsabilità: le responsabilità comportano solo depressione;

- sostenere sempre ed esattamente il contrario di quanto è visibile e reale: mai ammettere, è controproducente.

I punti cardine sono questi, per il resto, ognuno agisca come meglio crede.


cettina d., isola Commentatore certificato 22.02.10 10:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito del commento sulle strisce pedonali, mi capita, purtroppo spesso, di vedere pedoni che attraversano e automobili che non se li filano proprio.
Giorni fa, due bambini stavano attraversando sulle strisce, un auto invece di fermarsi, ha continuato la sua marcia. I due ragazzini hanno giustamente protestato, alzando le braccia in direzione dello stronzo/a alla guida.
Qualche settimana fa, una signora attraversava sempre sulle strisce, un ragazzo sul motorino l'ha investita. Tutto davanti ai vigili che erano in prossimita' delle strisce per favorire il passaggio dei pedoni (e che lo hanno immediatamente fermato).
Non gliene frega niente, ne' della gente ne' dei vigili!

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 22.02.10 10:01| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=u85vUaUpkRU

Ma si viene educati a leggere le cose sotto una luce diversa? la canzone di cristicchi, a nessuno fa venire in mente nulla? e la gente si scandalizza per i terremotati...
nn so davvero + che pensare, ormai pilotano anche i pensieri, il giudizio?????

LA VERITà è COME UN VETRO, CHE è TRASPARENTE SE NON è APPANNATO. PER NASCONDERE QUELLO CHE C'è DIETRO, BASTA APRIRE BOCCA E DARGLI FIATO!!!!!

Marcella m., bari Commentatore certificato 22.02.10 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Abolire la corruzione?

Molto più facile e meno faticoso abolire la magistratura!

I reati di corruzione sono in aumento esponenziale, se la maggioranza dei cittadini vuole la corruzione (PDL), la corruzione deve governare!

cettina d., isola Commentatore certificato 22.02.10 09:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se i partiti di governo o di opposizione ti shcifano fai la tua svolta e la tua protesta votando un patrito nato da poco come le 5 stelle o un partito extraparlamentare ma di' la tua alla storia e non ti arrendere col non voto che favorisce solo gli squali
Pensa questo: i malvagi votano tutti, non ce n'è uno che si astenga
se non dari il tuo voto, sarà un voto in più per loro
non hai bisogno di votare il meno peggio di quello che c'è
puoi votare il meglio di quello che ancora non c'è
fosse anche un voto solo darà loro più noia del voto mancante

viviana v., Bologna Commentatore certificato 22.02.10 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Il governo del fare, accantonando il problema economico che assilla buona parte dei cittadini, mette mano alla riforma della giustizia.

La riforma prevede una sferzata letale: abolizione delle intercettazioni, processo breve, che più breve non si può, diminuzione delle pene, riducendole a tre anni si evita il carcere, carenza di strutture e personale, carenza di supporti telematici e varie.

In effetti, a volerci pensare bene, se i reati sono aumentati del 229%, come fare per alleggerire il peso dell'immane lavoro della magistratura?

Solo abolendo la magistratura!

Lapalissiano!

cettina d., isola Commentatore certificato 22.02.10 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Lo scopo era creare uno “Stato parallelo”, sopra ogni legge ed esente da qualsiasi controllo, a cui far confluire una quantità gigantesca di denaro, alle sole condizioni e al solo vantaggio di Berlusconi e di una cricca di suoi fedelissimi guidati da Letta. A tale “Stato parallelo” Berlusconi tenta di dare il massimo dell’impunità una impunità dolosa e criminogena, che abbatte le intercettazioni, le procedure giudiziarie, le confessioni incrociate, le pene per legge, i limiti imposti ad ogni operato in qualunque società civile, la diffusione dei reati sui media, i poteri delle Istituzioni, la Costituzione stessa.
In una parola sola: il più grande furto di Stato perpetrato dal vertice dello Stato che si sia mai visto in 150 anni di vita italiana!

Viviana Vivarelli

viviana v., Bologna Commentatore certificato 22.02.10 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Davanti alla rivolta dei cittadini aquilani che hanno in invaso il centro storico, anche il sindaco de L’Aquila ha dovuto ammetterlo: "la Protezione Civile ci ha salutati e se n'è andata, e noi dopo dieci mesi siamo davanti a 4 milioni e mezzo di metri cubi di macerie".

Ma Bertolaso ora ha macerie ben più grosse a cui pensare.
E ricordate che a costui Berlusconi ha dato anche la sovrintendenza dei Beni culturali!!!!!
Ora Berlusconi schiuma di rabbia davanti alla maretta sempre meno repressa dei suoi.
Minaccia rimpasti si Governo. Cambierà, dice, tutti i Ministro meno Bondi.
A noi che metta Calderoli alle pari opportunità e la Carfagna alle semplificazione legislativa, O metta Fitto ace ne importa, visti i fatti, un fico secco.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 22.02.10 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Ok. Cambiamo le cose in questo paese.
Per chi devo votare?

Girasole di Giugno 22.02.10 09:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Viviana
Ma com’è che la storia d’Italia è diventata la guerra di Troia?

Questi non hanno un orgasmo perché vanno a troie…
Lo raddoppiano perché lo fanno coi soldi nostri

E pensate l’effetto a cascata che hanno le loro leggi che, per salvare il culo a loro, salvano a cascata il culo anche a tutti quelli che senza di loro forse non commetterebbero nemmeno reati?
Il Paese del delinquere a protezione di Stato
Giusto ora le carceri sono strapiene.. E’ il tempo buono per un nuovo indulto. E questa volta ci saranno anche i voti della Lega, ci puoi scommettere. Il popolo della Lega se ne farà una ragione. Ormai ha inghiottito di tutto! Invece che il cazzo duro si è fatto uno stomaco da struzzo. Sono mitridatizzati, Ma siccome li protegge una ignoranza da capre, non sanno nemmeno cosa significhi.


viviana v., Bologna Commentatore certificato 22.02.10 09:09| 
 |
Rispondi al commento

in italia mori' un duce ma oggi di duci ce ne sono almeno 20 di prima classe che spendono e spandono senza alcuna regola o controllo da parte della corte dei conti -nobili.e poi ci sono i ducetti di periferia e cioe' i presidenti delle provincie -quanti ne sono?- che pure spendono e spandono senza controllo, eppoi ci sono gli aspiranti ducetti
i sindaci ecc.ecc.ogni ducetto o dux viaggia con una grande macchina -thesis -con autista anxhe per andare a gabinetto -cesso-eppoi ci sono.......
eppoi ci sono...... ed infina ci sono i cittadini che lavorano e pagano le tasse ed imposte ed in canone tv

aldo abbazia 22.02.10 09:06| 
 |
Rispondi al commento


Prove schiaccianti contro Bertolaso…?
Tempo perso...ai gabbati gli entra più facilmente in culo che in testa...

Patroclo

viviana v., Bologna Commentatore certificato 22.02.10 09:03| 
 |
Rispondi al commento

Il non voto è un voto dato a Berlusconi, lo abbiamo già sperimentato in più occasioni.

Inoltre, il non voto come protesta non produce alcun risultato, se non quello di lasciare che la situazione resti com'è.

Oltretutto, al governo nessuno si strapperà i capelli se il 10, 20 o 30% non va a votare, chi è al governo, sia maggioranza che finta opposizione, continueranno a percepire lo stipendio ed a spendere i nostri soldini a piacimento: noi contiamo nulla e, non votando, contiamo ancora meno.

Se un popolo vuole cambiare la politica che governa lo può fare solo in un modo: con il voto.

cettina d., isola Commentatore certificato 22.02.10 09:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“Nemmeno nelle favole le volpi possono scrivere i regolamenti dei pollai”
Ezio Mauro

viviana v., Bologna Commentatore certificato 22.02.10 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Sono 16 anni che i delitti di Berlusconi aumentano e dilagano e attorno a lui e ai consanguine di vizio come Letta, e attorno a quel centro infame si forma una palude immonda di corruzione, collusione, conussione nel crimine.
Eppure non batte ciglio la Lega, quella di Roma ladrona, che oggi pure ha tutti i dati per misurare e contabilizzare l'enorme voragine che l'avidità di B ha aperto nel cuore dello Stato condannando tutto il paese alla crisi e dal degrado ma si finge cieca per vconservare egoisticamente il suo straccio di potere.
E sono 16 anni che il partito di Fini ha tutti i dati per misurare e vituperare lo stesso spaventoso degrado e le macerie che sono state fatte nelle istituzioni, nelle leggi, nei principi fondamentali del diritto pubblico, nel dettato Costituzionale.
E questi sporchi compari di merende non hanno fiatato! Non hanno denunciato! Hanno votato qualunque sporco intrallazzo, qualunque legge ad personam, qualunque orrenda lesione del diritto!
E sono pronti ora a imbavagliare la magistratura e a bloccare le intercettazioni come le confessioni dei pentiti che accusano B di patto con la mafia di Provenzano.
E accanto a loro, non meno colpevole, quella opposizione, quel centrosinistra che doveva lottare con tutte le sue cellule e che ormai ha preso la stessa puzza di marcio di quello che ha davanti, la stessa sembiante di mostro di Stato o di suo succedaneo, anche se i suoi reati sono enormemente minori, perché chi non fa opposizione il Male se lo pappa, lo metabolizza, la fa diventare omologo a se stesso.
E vedere davanti a questo scempio anche un Di Pietro che capitola, che si arrende alla amoralità comune, che la chiama erroneamente 'Real Politik quando è solo un vergognoso calare di braghe', un pietoso arrendersi, non so se fa più pena o ribrezzo.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 22.02.10 08:52| 
 |
Rispondi al commento

OT

Chiusura Fiat

http://la1.rsi.ch/home/networks/la1/telegiornale?po=2c165915-d5f9-4460-9b29-eed9334c8dd6&date=21.02.2010#tabEdition

Forse ho capito. Il governo non ce la farà a pagare
all'improvviso 30000 cassaintegrati in più. Stanno scaldando gli elicotteri e tacciono.

saluti elvetici

Fernando Vehanen 22.02.10 08:51| 
 |
Rispondi al commento

Le aziende sono come persone in carne e ossa.
Nascono, si ammalano e muoiono.
Come gli uomini e donne, che a volte quando diventano vecchi ritornano bambini, lo stesso fanno le aziende.

E quindi veniamo alle grandi industrie e ai lavoratori:

Le grandi industrie di tutto il pianeta sono ormai come bambini piccoli.
Quando vogliono la caramella, devi dargli la caramella altrimenti piangono tutto il giorno e ti rendono la vita impossibile.

Ecco perchè.

Buona giornata

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 22.02.10 08:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GALSI = GROPPO AMBIENTALE.
Questo VINCOLO in Sardegna non lo VOGLIAMO.
Non è da oggi che dico che il GALSI è un vincolo che a noi non porta nessun vantaggio economico al popolo Sardo e tanto meno una fonte di sviluppo per la Sardegna.Oggi leggo ben due articoli dedicati dal giornale L'Unione Sarda
IL primo propone una variante preoccupati SOLO per la POSEIDONIA.http://giornaleonline.unionesarda.ilsole24ore.com/Articolo.aspx?Data=20100221&Categ=14&Voce=1&IdArticolo=2432295
IL secondo non vogliamo le briciole.http://giornaleonline.unionesarda.ilsole24ore.com/Articolo.aspx?Data=20100221&Categ=22&Voce=1&IdArticolo=2432340
Giusto per capirci e perchè tutto il popolo Sardo sappia che GALSI è e rimane solo un COLOSSALE AFFARE per nazioni STRANIERE che vincoleranno la Sardegna per anni in modo INCONTROVERTIBILE gravando magiormente la NOSTRA DIPENDENZA e ennesimo GROPPO per la SOVRANITA e AUTODETERMINAZIONE del popolo Sardo esistente e futuro.
Un INDUBBIO SCEMPIO AMBIENTALE che oggi sono impossibili da calcolare in cambio di FALSE PROMESSE di posti di lavoro che al massimo dureranno massimo due tre anni per poi tornare alla disocupazione per costruire un'opera dall'incerto impatto ambientale di SICUREZZA perchè non esiste nessuna garanzia.
Provate anche a immaginare quando e come i paesini di montagna e dell'interno Sardegna usufruiranno di questo servizio = MAI perchè è anti economico e quindi una COLOSSALE BALLA che i sardi usufruiranno un risparmio in bolletta.
Cari simpatizanti del GALSI prima di farci credere le VOSTRE BUGIE sarebbe bene fare un serio confronto con chi i conti economici li fa per il VERO TORNACONTO del POPOLO Sardo e non con chi MERAMENTE si presta allo SCEMPIO dietro compenso perchè GALSI è e rimane un AFFARE per chi a tutti i costi lo vuole far passare in Sardegna.

MARIO FLORE, Elmas Commentatore certificato 22.02.10 08:44| 
 |
Rispondi al commento

Se vanno a votare in 3, vince chi prende 2 voti.
E LORO,cioè,i timorati,i servi,i sottomessi,i leccaculi,i lestofanti, i ruffiani, i ladri,i collusi, i corrotti, i mafiosi, i politici,LORO sì, che vanno a votare, eccome.
E SONO TANTI!!!purtroppo.
Mentre noi stiamo a cercare l'un l'altro, il moscerino nell'occhio con la lente di ingrandimento, LORO, hanno i loro INTERESSI da difendere, e si precipitano, a votare.
Su ogni cosa (san remo docet).

antonio d., carrara Commentatore certificato 22.02.10 08:41| 
 |
Rispondi al commento

Questo Bertolaso che casca dal pero fa invidia al peggior mafioso, quello che dice in modo candido: In Sicilia la mafia non esiste. Questi, compari lo sono stati sempre. Alla fine del 2008, la moglie di Balducci e quella di Anemone brigano per conto loro, e quando esce l’inchiesta dell’Espresso, Bertolaso fa un comunicato per ribadire la regolarità delle procedure (FALSO, perché non ci sono procedure ma appalti personalissimi, anzi in cambio di favori sporchi, che disegnano il reato di corruzione, da 2 a 5 anni di carcere) ed esclude qualsiasi legame familiare (FALSO anch’esso)
E’ con l’inchiesta dell’Espresso che Bertolaso, se fosse una brava persona, taglierebbe i legami con Balducci, e invece non lo fa. E’ allora che dovrebbe liquidare Anemone, e invece non lo fa Anzi gli appalti vanno avanti che è un piacere Quando si mescolano vizi e lavori, c’è fin troppa roba per pretendere da una parte e concedere dall’altra. E ora non può venirci a dire con la faccia innocentina “Non sapevo”
E ci deve pure imporre su tutti i talk show la sua bella recita seduttiva da bravo ragazzo, e, più questa recita si protrae con le rispostine dette a memoria e recitate perfettamente ad uso nonna novantenne rimbischerita, più ci riempie di disgusto e pensiamo solo: “Che grandissima faccia da schiaffi!”
E ancora questa grandissima faccia di tolla conserva, per il volere avido di B, ogni potere extra legem per qualsivoglia opera di ente locale o del Vaticano o dello sport, “come se fosse emergenza”, per non perdere l’enorme massa di denaro e di potere che esso comporta e l’enorme massa di denaro illecito che circola. Siamo arrivati in un solo anno al 229% di furto in più nella P.A.,dov’è che B vuole farci arrivare?
E dov'è che vuole farci arrivare quella Lega così prolissa e drastica coi reati degli extracomunitari ma così lassista coi grandi furti di Stato, così pronta a insorgere contro i migranti, ma che chiude tutti e due gli occhi davanti a 60 miliardi di furto pubblico?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 22.02.10 08:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la "soluzione" e' scritta su wikipedia, sotto contratto sociale

"Accettando spontaneamente le leggi che vengono loro imposte, gli uomini perdono una parte della loro assoluta e pericolosa libertà per assicurarsi una maggiore tranquillità e sicurezza sociale.

Nel momento in cui il patto viene violato, il potere politico diventa illegittimo; di conseguenza il diritto di resistenza e ribellione viene legittimato"

vicolo stretto, europa Commentatore certificato 22.02.10 08:35| 
 |
Rispondi al commento

OT

Ma come, nessun giornale ne parla?

http://la1.rsi.ch/home/networks/la1/telegiornale?po=2c165915-d5f9-4460-9b29-eed9334c8dd6&date=21.02.2010#tabEdition

La FIAT chiude i battenti per 15 e minaccia
di spostare la produzione all'esterno, e cmq
lo farà nell'ottica di salvare Chrysler e
una notizia del genere non è citata da nessuno?

Mamma mia questa è dittatura al 100%

saluti elvetici

Fernando Vehanen 22.02.10 08:34| 
 |
Rispondi al commento

Ciao come già detto e non mi satancherò mai di ripeterlo ,l'unica arma che ci è rimasta per cambiare qualche cosa è il voto.
Non pensiate che la politica possa cambiare da sola ,il sistema di corruzione e menefreghismo per l'elettorato è già parte del DNA politico di qualsiasi colore e gusto.
Facciamo tremare finalmente lo scranno politico,non si uccide la serpe tagliando la coda, ma schiacciando la testa.
Quando andrete a votare dite al presidente di seggio che NON VOLETE votare per protesta e lui ne prenderà atto,è così che si fanno le rivoluzioni pacifiche usando gli strumenti legali che abbiamo a disposizione.
Finiamo di lamentarci che questo non và l'altro nemmeno,ci stracciamo le vesti quando sentiamo di fatti di corruzzione( e quanti non ne sentiamo ma vengono allegramente portati a buon fine),ormai l'Italia assomiglia sempre di più alla fattoria di Orwell e indovinate un pò chi sono i maiali?......
Ma visto che agli italiani a quanto pare non piace leggere....ci anestetizzano con la TV come Giucas Casella....va tutto bene ....va tutto bene....tu voterai quello che ti dirò io...
Basta facciamo vedere che agli Italiani sono rimasti un pò di coglioni ripeto RIFIUTIAMOCI DI VOTARE ma in modo consapevole ,presentandoci ai seggi....

Ce sare Ghetti 22.02.10 08:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Afghanistan: 27 civili uccisi in raid Nato nel sud

e meno male che si chiama "Nato"!

se si chiamava "Morto"?

BUONGIORNO, SPERO, SBULLONATO POPOLO!


Summum jus, summa iniura .
Come dire che il troppo storpia .

Anche se è vero , nonostante il continuo rigirar le frittate di Littorio Betulla , che il bifogna Silvio Bossi vorrebbe far credere che in un paese moderno e celtico, dovrebbero essere le volpi a scrivere i regolamenti dei pollai.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 22.02.10 08:31| 
 |
Rispondi al commento

Sono convinto che l'unica RIVOLUZIONE incisiva sia quella di NON VOTARE.
Se fossimo il 50% eccome cambierebbero le cose!
Intanto dovrebbero mandare in Italia degli osservatori UE e ONU come si fa per i paesi in via di sviluppo. E noi saremmo il primo paese che da post-industriale regredisce a neo-feudale!

M. Mazzini 22.02.10 08:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Balducci è la controfaccia di Bertolaso, lavorano di comune accordo.

Giuseppe D'Avanzo

"Ora Bertolaso crede che convincere sia ingannare: "Vogliono distruggere la mia credibilità". Ma la sua affidabilità è in calare per quel che non ha fatto, quando sarebbe stato necessario, e per quel che oggi dice e dissimula risistemando gli avvenimenti del passato come meglio gli conviene. Dice: "Nessuno mi ha avvertito", mentre è stato avvertito dell'indagine e proprio dal maggiore indagato, Balducci. Ed è stato avvertito abusivamente da Toro, che si precipiti a Palazzo Chigi e rivela a Bertolaso che le rogne che sono vicine.
Con chi volete che ne parli, quel pover'uomo di Balducci? È vicino alla rovina. Lo è, non soltanto per le sue voglie, ma anche per le azioni che hanno mosso e assestato tasselli già pronti, integrato con la sua influenza e potere e docilità il sistema che ha, nel suo vertice operativo Bertolaso. Oggi Bertolaso lo disconosce, lo fa parere un tipo che si è ritrovato tra i piedi e non ha potuto evitare, non sapeva che fosse quel fior di manigoldo ("Sono stato ingannato", dice)"
FALSO! Erano due compari, ma fra compari vincono i maggiori
Berlusconi ora salva Bertolaso per salvare se stesso

viviana v., Bologna Commentatore certificato 22.02.10 08:21| 
 |
Rispondi al commento

Giuseppe D’Avanzo

“Il sistema corrotto è cresciuto come una metastasi lungo il corpaccione ipertrofico della Protezione civile e nelle strutture di governo dei Lavori pubblici. L'uno e le altre sottomesse all'urgenza della politica di creare un cerchio chiuso e oligarchico di consenso e obbedienza. I prosecutors hanno sistemato una stabile ragnatela intorno agli attori che decidono e beneficiano degli appalti del Dipartimento di Bertolaso. Comunicazioni, dati, informazioni, immagini, documenti confermano, senza ambiguità, la scena e il delitto. All'ombra del "vuoto di diritto", creato dall'emergenza, si è formata una consorteria affaristica. Vi fanno parte imprenditori, spesso scadenti per capacità industriale, alti funzionari dello Stato delle opere pubbliche, influenti giudici amministrativi - regionali e della Corte dei conti - addetti ai controlli che, al contrario, sono cointeressati, in proprio, agli affari dei controllati. In cima alla piramide, Guido Bertolaso, onnipotente per la mano libera che gli consente la legislazione straordinaria, dominante per il rapporto diretto, protetto, esclusivo con il sottosegretario Gianni Letta e il presidente del consiglio, Berlusconi. Bertolaso è al corrente di quel fondo fangoso? O, come dice oggi, è "parte lesa" perché non sa, non comprende, s'occupa di altro? “

viviana v., Bologna Commentatore certificato 22.02.10 08:15| 
 |
Rispondi al commento

@@@ AnSia newSSS:1,2 e tre @@@

1) Afghanistan
I soldati Nato (o soldati nati imbecilli?) continuano a massacrare la popolazione civile che non vuol saperne di occidentalizzarsi.I superiori di quei soldati di sventura hanno,per questo nuovo eccidio,chiesto scusa.Gli stessi superiori, un minuto dopo le scuse pubbliche,hanno riordinato ai loro sottoposti di tornare a sparare....nel mucchio.
#

2)Sicila
Bertoldino Bertolaso,l'uomo della provvidenza 3(tre perché il primo fu Amilcare Andrea Benito,il secondo é ancora berlusKazz) é andato nel messinese a vedere le aree devastate dalle frane dei giorni scorsi.
Dopo aver sorvolato quelle aree(presumibilmente con elicottero targato Mediaset ma pagato da noi) sì é intrattenuto con i giornalisti,embedded e imbecil in contemporaneae.Fra gli applausi,ha detto a loro:"Sono innocente.Giuro su dio berlusKazz che non centro niente.Le frane in questa regione sono state attivate dall'opposizione Komunista".
#
3)
Buona giornata a tutti.
Cam.

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 22.02.10 08:15| 
 |
Rispondi al commento

OT International

SONDAGGIO: GLI OLANDESI VOGLIONO CHE LE NAZIONI INDEBITATE VENGANO ESPULSE DALLA COMUNITA' EUROPEA E CHE LA GRECIA LASCI L'EURO

A poll released on Saturday showed that 55 percent of the Dutch want highly-indebted countries to be kicked out of the European Union. Last week, another poll also showed strong support for Greece to leave the euro.

E L'ITALIA??? CON UN DEBITO 4 VOLTE PIU GRANDE DI QUELLO DELLA GRECIA??? SIAMO ALLA FRUTTA E IL GOVERNO NASCONDE LA REALTA'

maro sowclett Commentatore certificato 22.02.10 08:14| 
 |
Rispondi al commento


Parodia dell'indecente trio sanremese.
Facciamoci 2 risate !

http://www.youtube.com/watch?v=FP80IYMjfnM&feature=channel

\_/) Buongiorno Bloggers ;)

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.02.10 07:48| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
quì il punto non è votare per i "vuoti a perdere" (grande definizione!), ma è NON andare proprio a votare!!!

Lo dico da tre anni (da quando sono stato fatto fesso per la seconda volta da Prodi & C) che le persone per bene NON DEBBONO PIU' VOTARE!
Questo almeno fino a quando un metro di letame non avrà coperto i corpi dei fautori, dei fruitori e dei collaborazionisti di questo REGIME catto-fascista di merda!!!

Chi si sente per bene NON DEVE ANDARE A VOTARE!!!
Non deve farlo prima per non legittimare questi mascalzoni, ma soprattutto NON deve farlo per se stesso, per sentirsi più leggeri nel non essere complici di questo SCHIFO chiamato POLITICA ITALIANA.

E poco importa, caro Beppe, se il REGIME se ne fotterà di NOI e se i numeri di questa protesta non verranno conteggiati dai ruffiani che continuearnno a spartirsi le loro bandierine con le percentuali dei votanti.

L'importante sarà che siamo NOI che ce ne fottiamo di loro, dei loro imbrogli e del loro giudizio.

Ecco io dico di schifarli anche così!!!

PI.ERRE. 22.02.10 07:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La cosa più oscena che ci tocca sentire è che rubano per il bene degli italiani e accusano chi li contesta di essere ingrati, pretendono addirittura che li ringraziamo per quanta dedizione dedicano a derubarci. Certo coi soldi nostri elargiscono mazzette tacitando tutti: finti giornalisti che per soldi venderebbero anche i figli e finti politici che fanno i froci col culo degli altri, come dice Travaglio. E la popolazione?
LA POPOLAZIONE SI LASCIA PRENDERE A CALCI. SI LASCIA DROGARE. SI ARRENDE AGLI EVENTI.
E chi non si arrende, non si lascia drogare e non vuole essere presa a calci che fa?
SI AVVELENA IL SANGUE E SI SFOGA NEL BLOG.
NO!
NON E' QUESTA LA VITA CHE VOGLIO! IO MI RIFIUTO DI CHINARE IL CAPO. IO VOGLIO VIVERE IN UN PAESE CIVILE E DEMOCRATICO DOVE LA DEMOCRAZIA NON SIA UNA DEMOCRAZIA DI COMODO, DOVE CHI CI GOVERNA SI PONGA AL SERVIZIO DEL PAESE NON DI SE' STESSO.
MA PER FARE QUESTO CI SONO SOLO DUE STRADE:
1) LA RIVOLUZIONE
2) LA RESISTENZA CIVILE
Non ci sono alternative.
RESISTERE - RESISTERE - RESISTERE -
QUESTA E' LA COSA GIUSTA DA FARE
E LA STA FACENDO IL POPOLO VIOLA A ROMA
E LA STA FACENDO PACIFICAMENTE SENZA RUMORE
GIORNO NOTTE COL FREDDO CON LA PIOGGIA E SI AUTOIFINANZIANO VENDENDO MAGLIETTE
UNIAMOCI A LORO DIAMO MAN FORTE A QUESTA CHE E' LA PRIMA MOSSA.
PROVIAMOCI ALMENO PER CERCARE INSIEME DI RIMUOVERE LO STALLO.
AMICI MIEI L'UNIONE FA LA FORZA.
GRAZIE

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 22.02.10 07:24| 
 |
Rispondi al commento

scajola dice...tutto il paese è in crisi e in sofferenza... pero' ha dimenticato di dire...TRANNE I POLITICI...per loro la pacchia impunita continua...non l'ha detto...ma conoscendo questa razza di esseri ((umani))...l'avra pensato

purpus nero, brindisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.02.10 07:09| 
 |
Rispondi al commento

ho letto il commento di silvanetta, che scriveve rifererendosi e esaltando il discoro d'insediamneto di Sandro Pertini. sono passati oltre 30 anni da quel giorno e d'allora non è cambiato niente, anzi,l'italia sembra essere tornata proprio a quei tempi. mentre le altre nazioni hanno le macchine volanti, noi abbiamo ancora gli asini. i politici, sempre uguali, mentre nelle altre nazioni si sono ringiovaniti e snelliti.i disoccupati, milioni, nelle altre nazioni, migliai. insomma tutte è fermo all'era di Sandro Pertini

ivano meli, amantea Commentatore certificato 22.02.10 06:59| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei dire alla Palombelli che se fosse una donna lo vedrebbe anche lei il fango, ma siccome ci sta seduta sopra e le fa comodo, è chiaro che difende chi lo produce. Ci si ingrassa bene nel fango lo capisco, ma voglio ricordarle che non dura per sempre la pacchia, verrà il giorno in cui gli italiani non ne potrenno più e vi ci seppellirando dentro quel fango. Solo allora vi accorgerete quanto è bello esserne circondati.

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 22.02.10 06:14| 
 |
Rispondi al commento

FUCK ! FUCK ! FUCK !

...parlando dei cantanti.... SanScemo del cazzo - ... niente comici ? E ti pareva.
Ma dove sono finiti gli intelettuali, cantanti ed artisti che di solito salvano il popolo ... accendendo la 'miccia' .. ?

Dov'è Venditti, Vecchioni ?
... o abbiamo solo Battiato, Fo, Benigni, Grillo ?

Beh... Venditti lo aveva azzeccato tempo fa:

In questo Mondo di Ladri....

Eh, in questo mondo di ladri
c'è ancora un gruppo di amici
che non si arrendono mai.
Eh, in questo mondo di santi
il nostro cuore è rapito
da mille profeti e da quattro cantanti.
Noi, noi stiamo bene tra noi
e ci fidiamo di noi.
In questo mondo di ladri,
in questo mondo di eroi,
non siamo molto importanti
ma puoi venire con noi.
Eh, in questo mondo di debiti
viviamo solo di scandali
e ci sposiamo le vergini.
Eh, e disprezziamo i politici,
e ci arrabbiamo, preghiamo, gridiamo,
piangiamo e poi leggiamo gli oroscopi.
Voi, vi divertite con noi
e vi rubate tra voi.
In questo mondo di ladri,
in questo mondo di eroi,
Voi siete molto importanti
ma questa festa è per noi.
Eh, ma questo mondo di santi
se il nostro cuore è rapito
da mille profeti e da quattro cantanti.
Noi, noi stiamo bene tra noi
e ci fidiamo di noi.
In questo mondo... in questo mondo di ladri...
In questo mondo... in questo mondo di ladri...
In questo mondo... in questo mondo di ladri...

Keyser Soze 22.02.10 04:34| 
 |
Rispondi al commento

Fino a quando esistera l immunita´ parlamentare saranno sempre li a candidarsi perche sanno benissimo che e un "salvagente politico" dobbiamo riuscire ad eliminare questa fot´tuta legge anticostituzionale creata per salvare i criminali di lusso!! Cioe i veri ladri che hanno messo in ginocchio una delle piu belle terre al mondo facendola diventare una vergogna nel mondo .mi ricordi quando vent anni fa si diceva! " a si italia pizza e mandorlino" Adesso " a si italia berlusconi e ladri" Quelli che ci avrebbero dovuto far fare la bella figura nel mondo ci hanno fatto sputare in faccia da tútto il mondo ,ce addirittura un altro pianeta che sta tentando di avvicinarsi per avere la soddisfazione di sputarci in un occhio anche lui!!
E arrivato il momento di un cambiamento totale ma noi non ce la faremo mai,io sono dell idea che se facciamo qualche stronzata ,tipo anche noi rompiamo i cogl-ioni all america e ci dichiara guerra sicuramente cambia qualcosa !! :-) u´na bella centralina nucleare anche noi ?? somari cazzo!!

antonello m., francoforte Commentatore certificato 22.02.10 04:25| 
 |
Rispondi al commento

Sono campano, salernitano, e estimatore delle liste a 5 stelle.
Ma su De Luca sbagliate. Tralasciando i commenti dei non campani, che ignoro totalmente in quanto non sanno neanche di cosa parlano, dico ai campani "puristi": abbiamo l'occasione di eleggere un uomo con gli attributi, che in 15 anni ha reso la mia città un'oasi nel deserto (che avrà anch'essa ovviamente i suoi problemi). Se ha deciso di portare i rifiuti in una discarica senza il timbro dell'ASL per toglierli dalla strada, per me ha fatto benissimo. Se ha fatto una variante urbanistica per salvaguardare il posto di lavoro di 200 impiegati, ha fatto benissimo. Tutto il resto sono chiacchiere, e le solite martellate sui co....ni.

Dario Palumbo 22.02.10 03:17| 
 |
Rispondi al commento

Formigoni anche se non dovrebbe essere rieletto hà già deciso la devastazione del territorio lombardo : expo,brebemi,pedemontana,e cementificazioni annesse e connesse. Il PDmenoelle eseguirà semplicemente ciò che i potenti hanno deciso insieme a Formigoni e dulcis in fundo nel PDmenoelle si sono candidati alcuni ecologisti che in precedenza si sono battuti contro l'apertura di nuove cave. Un bel controsenso !

daniele nenna 22.02.10 02:41| 
 |
Rispondi al commento

Mi hanno pubblicato il video.
Riassumiamo:

Lombardia:
Storia di una pattumiera d'oro Tangentopoli - Paolo Berlusconi, fratello del presidente del Consiglio, patteggia per chiudere il processo per l'ex discarica di Milano
52 milioni di euro per evitare il carcere
Fondi neri, corruzione e politici compiacenti
Grazie all'immondizia la Simec, già di proprietà del fratello del premier, ha guadagnato 243 miliardi di lire. Pagati dalla Regione, con i soldi dei contribuenti.
Nel '96 Formigoni ordina il recupero ambientale della discarica. Le spese, a carico di Berlusconi e soci, sono invece scaricate sul gruppo Auchan, in cambio di un centro commerciale.

Campania:(1)
Ho riferito tutto ai magistrati, a novembre. Ora continuare a parlare solo di cocaina e camorra fa comodo a qualcuno». E aggiunge: «Maradona ha usato continuativamente la cocaina per sette anni, eppure è risultato positivo al doping soltanto dopo l’ultimo anno [il 17 marzo 1991, ndr].

È un fatto molto singolare, di cui bisognerebbe chiedere conto a Matarrese». Pugliese riferisce anche ciò che gli raccontò Salvatore Lo Russo, un suo compare e amico di Secondigliano. Lo Russo gli avrebbe detto che Berlusconi teneva a quello scudetto del 1988 «per motivi di immagine», e che per vincerlo non esitò a rivolgersi al suo amico Bettino Craxi, che ne avrebbe parlato con la Trimurti del Caf napoletano: Antonio Gava, Paolo Cirino Pomicino e Giulio Di Donato. I tre, «forti dei loro saldi legami » con ambienti dell’illegalità campana, si sarebbero mossi e alla fine, complice la camorra, il Napoli «riuscì a esaudire le aspettative di Berlusconi».

Campania : (2)
Dal libro di Saviano "Gomorra":
L'operazione "Cassiopea" del 2003 dimostrò che ogni settimana partivano dal nord al sud quaranta Tir ricolmi di rifiuti e - secondo la ricostruzione degli inquirenti - venivano versati, seppelliti, gettati, interrati cadmio, zinco, scarto di vernici, fanghi da depuratori, plastiche varie, arsenico, prodotti delle acciaierie, piombo


Giuro che se in Lombardia verrà rieletto nuovamente Formigoni, mi impegnerò in prima persona per organizzare il F Day. Per mandare a casa colui che ha inquinato la Lombardia per 15 anni e non ha fatto nulla per renderla una Regione a Cinque Stelle. Vogliamo Vito Crimi come Presidente, per una Lombardia guidata dal popolo e non dalle Spa. Viva il movimento a Cinque Stelle!

Stefano C. 22.02.10 01:17| 
 |
Rispondi al commento

Si continua a parlare male di Di Pietro.
Noi, invece, dobbiamo far perdere le elezioni regionali a Berlusconi.
Ricordiamoci che Di Pietro in Parlamento è l'unica vera voce dell'opposizione. L'unica.

Sempr e., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.02.10 01:10| 
 |
Rispondi al commento

Bellissimo montaggio audiovideo dove Berlusconi si esprime con la voce di Hitler....

Sembra che i due stili coincidano perfettamente...:-)

http://www.youtube.com/watch?v=2ovPnzPzfAU

Dino Colombo Commentatore certificato 22.02.10 00:57| 
 |
Rispondi al commento

TGNET irpinia 22 febbraio 2010 interventi del direttore del settimanale IL PONTEnews Mario BARBARISI e Luigi DE MAGISTRIS sulla mala politica in italia
http://www.youtube.com/watch?v=p2C2fUo0ISE

grill net 22.02.10 00:43| 
 |
Rispondi al commento

-@ Plinio

Secondo me, invece, lei non è un caso disperato! E' lei che è disperato, e mi dispiace!


La materia non fa cose alte, semmai abbassa e si abbassa! C'è già la legge dell'entropia che lo spiega! Che, poi, la materia è solo una minima parte dell'esistente, c'è lo dice la stessa scienza (basta pensare alla fisica quantistica)!
Lei, come tutti i materialisti, è fermo a Newton!
Nessuno spirito esce dalla materia! Semmai è lo spirito che può guidare la materia!
Non è il cervello che crea la mente, ma la mente che usa il cervello e tutta la macchina umana! Il primato è nell'energia sulla materia e non viceversa!
Non sono io che non capisco quello che dice! semplicemente, lei afferma un dogma ateista (altro che dogmi della Chiesa)che si fonda su nulla e su cose già smentite dalla stessa scienza. Semplicemente, lei afferma cose non vere a da lì costruisce castelli di sabbia!

sancho . Commentatore certificato 22.02.10 00:25| 
 |
Rispondi al commento

Tranquilli, l'unto del Signore troverà un modo per rendere valida la sua pressoché certa ri-ri-ri-rielezione, in barba a qualsiasi legge e codicillo. Comunione e cementificazione e Compagnia delle opere (e che opere...)muovono montagne di denaro e dunque portano all'unto molti voti. Do ut des.

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 22.02.10 00:21| 
 |
Rispondi al commento

ORA HA INCOMINCIATO ANCHE BRTOLADRO A DIRE: IL POPOLO E' CON ME..... LUI E IL NANO SANTI SUBITO PER VOLONTA' DEL POPOLO....

aniello r., milano Commentatore certificato 22.02.10 00:19| 
 |
Rispondi al commento

..."Una stampa cinica e mercenaria creerà un
pubblico ignobile "

Lo disse Joseph Pulitzer,molto tempo fà.

Certo, fà impressione oggi, quì, in Italia,
rileggere questa frase!
Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato 22.02.10 00:14| 
 |
Rispondi al commento

Molto difficile far passare un messaggio scritto, mi sono preso degli improperi, mentre , molto probabilmente la pensavo come quelli che mi hanno mandato.....
Forza grillo sei l' ultimo nostro sfogo...attenzione berlusconi, sfogo, dopo di che l' apocalisse, televisioni comprese.Certo Tu ti sarai già fatto una bella fattopria nella dacia di Putin, non farcio morire di fame,( non più di 10 milioni di Italiani) altrimenti la dacia si scioglierà.
Non nè parlòiano di Bersano Di Pietro Dalema e BrodoStar..che sparano il nulla nella merda più completa!!!!
Specificatamente a Di Pietro ( che ho votato sino ad oggi) vorrei dirgli che andare al Governo( ????) forse, con le furbizie ..a noi non ci interessa affatto!!!
Auguri a tutti, specialmente a chi mi ha mal compreso.

Viva Grillo!!!

Camillo B. Commentatore certificato 22.02.10 00:10| 
 |
Rispondi al commento

grillo e il m5s al tg3 regionale del piemonte oggi ore 19,30

liliana g., roma Commentatore certificato 22.02.10 00:00| 
 |
Rispondi al commento

Villa di linea moderna S = 150 mq. Puo essere collocata ai monti, in pianura ed al mare. Piano rialzato : soggiorno con angolo cottura e bar, camera, bagno, terrazza. Primo piano : tre camere da letto, bagno e loggia
Prezzo fornitura : 49.500 EUR + montaggio 6.700 EUR + vitto ed alloggio per 4 operai/5 settimane

LE CASE DEL NANO A L'AQUILA SONO COSTATE 2.800,00€ AL MQ QUESTE COSTANO CIRCA 380,00€ EURO AL METROQUADRO

http://nidex.ro/case_in_legno.html

CHE PENSATE CI HANNO FATTO LA CRESTA BERTOLADRO IL NANO E TUTTA LA COMBRICCOLA?

IN UN' ALTRA NAZIONE EUROPEA QUESTO NON SAREBBE SUCCESSO.. LI AVREBBERO PRESI A CALCI IN CULO QUESTI POLITICI..NOI LI MANDIAMO A SAN REMO INVECE...
ALTRA COSA.. BEPPE LEVA QUELLA FACCIA DA CAZZO DI FORMIGONI.. TANTO PRESTO FINIRA' IN GALERA

franco f. Commentatore certificato 21.02.10 23:58| 
 |
Rispondi al commento

VOTI A PRENDERE: S.diPIETRO EXORCIST
Nella folle caduta libera in picchiata-kamikaze sul PDL l'Italia dei Valori attira su di se tutto il male possibile deviandolo dal PDL: caccia (Cimadoro) nucleare e termo-valorizzatori (De Luca) e altro carico di diavolerie da introiettare, zavorrare per prendere peso, voti e esorcizzare il Centro Sinistra. Nessuna nave può navigare senza zavorra, ora l'IdV punta dritto di prua contro il PDL. L'Italia dei Valori verrà ricordata con molto onore nei secoli dei secoli..IdV-BANZAI.

sandro petrini 21.02.10 23:43| 
 |
Rispondi al commento

Attenti con le alleanze.
Non sempre funzionano!

http://www.happyblog.it/post/7822/sanremo-la-parodia-di-italia-amore-mio

Eccellente!

Walter C. Commentatore certificato 21.02.10 23:37| 
 |
Rispondi al commento

FIDEL CASTRO NON NACQUE MARXISTA,
era iscritto al Partito Ortodosso,un partito nazionalista ma niente di piu'...
...a differenza del Che Guevara e anche del fratello Raul,iscritto sin da subito al Partito Comunista.L'ideologia marxista divenne sua piu' tardi,ma la abbraccio' totalmente solo nel 1961,quando comunico' al Che e Raul,che aveva deciso l'espropriazione delle grandi societa' statunitensi presenti sull' isola di Cuba.

Revolucìon

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 21.02.10 23:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Formigoni.....sono 20 anni che lo detesto ma da qualche settimana non trovo più le parole per detestarlo,anche perchè se dovessi scrivere quello che nella mia mente passa mi farebbero passare per terrorista.
Il motivo di questo stato di estrema detestabilità,eccolo.
Ho comperato una panda benzina/metano,non perchè faccio migliaia di chilometri al mese ma solo perchè almeno contribuisco direttamente a non peggiorare la già merdosa aria di milano.Per fare rifornimento devo andare sulla tangenziale ovest tra andata e ritorno 12 km,quando arrivo al distributore spesso trovo una coda che mi verrebbe voglia di mollare il colpo e fregarmene,ma resto li anche 30 minuti.
Qualche settimana fa si è presentato Formigoni con scorta e codazzo di giornalisti,non perchè sono state allestite nuove pompe di metano ma perchè ha inaugurato una pompa per fare il pieno di idrogeno.Chi cazzo le ha mai viste in circolazione le auto ad idrogeno e se ci saranno nel frattempo non si potrebbe migliorare la vita di quanti come me si sottopongono a questa peresa per il culo???
Non aggiungo altro.

gennaro amiranda 21.02.10 23:24| 
 |
Rispondi al commento

RAI3 L'AQUILA
I poveri aquilani non hanno capito che i corruttori DEVONO vivere di grandi appalti.
E in questo modo trattare le mazzette con poche persone.
Se l'attività fosse invece divisa in centinaia di persone sarebbe molto più complicato e facilmente si spargerebbe la voce.
Ecco perchè tengono tutto fermo, anche a scapito dei costi che raddoppiano (PER NOI!), come le case a 2.700 euro/Mq (costo industriale di 1.100 Euro/Mq).

Questo è anche il motivo per cui si parla di TAV (52 chilometri di galleria e 20 anni di costruzioni), centrali nucleari (15-20 anni di lavori), Ponte Sullo Stretto (tempo infinito, come la Salerno-Reggio Calabria).


rocco papaleo 21.02.10 23:23| 
 |
Rispondi al commento

da rai 3


in sintesi: SI STANNO A FREGA' I FONDI.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 21.02.10 23:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

zzzzzzzzzz

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 21.02.10 23:10| 
 |
Rispondi al commento

Presa diretta:

La prima attività commerciale aperta dopo il terremoto: La Banca!!! Gli strozzini sono i primi ad aprire!!! Mavaff....o!!!

oreste SP 21.02.10 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Disse Norberto Bobbio "La prima riforma istituzionale da fare è non rubare",erano gli anni 80',ma la frase in Italia,purtroppo,è sempre d'attualita'.I partiti ormai hanno occupato lo Stato.Essi dovrebbero concorrere alla formazione della volonta' politica della nazione:cio' andrebbe fatto non occupando pezzi sempre piu' larghi di Stato, sempre piu' numerosi centri di potere in ogni campo,ma interpretando le grandi correnti di opinione,organizzando le aspirazioni della gente controllando democraticamente l'operato delle istituzioni.Sarebbe troppo bello che cio'avvenisse nel nostro paese.La questione morale esiste da tempo.Ma ormai essa è diventata la questione politica piu' importante ed essenziale perche' dalla sua soluzione dipende la ripresa di fiducia nelle istituzioni,la effettiva governabilita' del paese e la tenuta stessa della democrazia.Da una parte politici professionisti dell'una e dell'altra sponda,delinquenti-sciacalli che di fronte alle disgrazie della gente esultano per i loro loschi affari.Dall'altra parte noi cittadini,di qualsiasi orientamento politico,che abbiamo a cuore le sorti italiche,dovremmo opporci con ogni mezzo a tutti questi ceffi che hanno fatto precipitare il nostro paese in un baratro senza ritorno.Fermiamoli,bisogna dire basta a questa deriva che a parer mio è peggiore di tangentopoli.Almeno allora gli italiani avevano ancora la dignita'di correre dietro ai ministri puttanieri e corrotti.Questi oggi sono piu'arroganti,sanno di essere impuniti di essere stati nominati e non eletti,quindi non rispondono che al capo.La gente è solo uno strumento da usare al momento di essere eletti,diciamo basta non ci facciamo narcotizzare dalle loro cazzate e facciamogli sentire il fiato sul collo.Regole,due mandati e tuuti a casa in qualsiasi organo di governo,locale,regionale e nazionale.Piu'controllo da parte di noi tutti sul loro operato.La politica non è sporca,sono gli uomini che la rendono tale,noi deleghiamo meno e partecipiamo di piu'.Forza

angelo moreschini 21.02.10 23:04| 
 |
Rispondi al commento

l' unica via di uscita è il Movimento 5 stelle.

Non ci sono più alibi, chi non si impegna subisca e taccia.

l antidemagogo Commentatore certificato 21.02.10 23:03| 
 |
Rispondi al commento

aggiornamento.....

Vendola sopra il 50%

http://www.canosaweb.it/community/sondaggi/default.asp


Joe Hope Commentatore certificato 21.02.10 23:00| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=tPzCdeCdqTQ&feature=related


O' SISTEMA-INDAGINE SENZA CENSURA SULLA CAMORRA -PARTE 1/8
--------------------------------------------------

a Napoli NON SI SCHERZA.

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 21.02.10 23:00| 
 |
Rispondi al commento

CUTOLO INTERVISTATO: "POTEVO SALVARE ALDO MORO"


http://www.youtube.com/watch?v=Gb3r4NGVadE&feature=related

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 21.02.10 22:57| 
 |
Rispondi al commento

Enzo Casillo ..uomo di Cutolo:

Morto con la tessera dei servizi segreti.

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 21.02.10 22:57| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno disse:
-Meglio un giorno da leone che cento da pecora !

Ma qui, siccome sono DURI e PURI ed antifascisti,
preferiscono:
-Meglio cento giorni da pecora che uno da leone!

Io proporrei un compromesso,(Troisi docet), perché non ci contentiamo di cinquanta giorni da orsacchiotto?
E facciamo meno i duri e puri?

Aldo F., napoli Commentatore certificato 21.02.10 22:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ForNiconi ... altro che Formigoni.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.02.10 22:51| 
 |
Rispondi al commento

Poco fa ho letto un commento di un certo "indiscutibile".

Sorpreso da tanta chiarezza, non fazioso, ma suscettibile di cancellazione dai Travaglio's supporters e trovando INDISCUTIBILE che anche lui possa dire la sua,

lo riposto io:

Marco Travaglio deve tutta la sua fortuna ai giudici.
Fino al 1992 egli era infatti il vice corrispondente da Torino del Giornale
e sostituiva il titolare dell’ufficio quando questi era impegnato.

Non ci fosse stato il Pool probabilmente avrebbe continuato a inviare dal capoluogo piemontese pezzi sulle liti condominiali e sugli infortuni alla Fiat o a scrivere articoli sotto pseudonimo come quelli che spediva alla Padania.

Ma in quei primi anni ‘90, quando i pubblici ministeri sferrarono un formidabile attacco contro la politica, per lui arrivò l’occasione della vita.

Lì cominciò a capire che fotocopiando gli atti giudiziari si potevano ottenere soldi e fama: opportunità che non si fece scappare.

I suoi articoli, in seguito i suoi libri, diventarono né più né meno i mandati d’arresto e le richieste di rinvio a giudizio in bella copia.

Lui traduceva ciò che pm e giudici scrivevano in cattivo italiano.

Ovviamente, trasformandosi nell’ufficio stampa della Procura in un momento in cui i magistrati erano al massimo della notorietà, Travaglio ne
beneficiò alla grande: per questo è così devoto ad Antonio di Pietro e ai suoi emuli e non fa mai mancare loro il suo sostegno, soprattutto quando sbagliano.

Questo preambolo serve per farvi capire chi è il Robespierre che da qualche anno imperversa sui giornali e alla tv e per spiegare la sua
reazione ad Annozero.

Un ragazzino viziato, permaloso, senza nessun ideale se non il denaro, la sua prosopopea, e la sua totale mancanza di morale.

Un correttore di bozze chiamate atti giudiziari, dove la sua massima attenzione e' nell'evitare accuratamente ogni atto, anche il piu' piccolo,
in favore della difesa.

Anche il buon Santoro si e' proprio rotto le palle.

Stelvio R., Firenze Commentatore certificato 21.02.10 22:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Presa Diretta:
Ancora 10.000 abruzzesi negli alberghi!!
Dopo un anno quasi (10 mesi)
Costo degli alberghi: 10.000x€50 giornalieri per un totale di 180.000.000 di €.
quando il costo di case in legno 600 € al mtr.quadrato compresi oneri urbanistici!!!
Le case di Berlusconi 2.500 € al mtr.quadrato.
Cazzo !!! quanto hanno raccimolato gli amici del nano!! Ridevano si e si sfregavano le mani!!!

oreste SP 21.02.10 22:45| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=Gb3r4NGVadE&feature=related


CUTOLO INTERVISTATO: "POTEVO SALVARE ALDO MORO"

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 21.02.10 22:41| 
 |
Rispondi al commento

in Puglia intanto un leggerissssssimo vantaggio di Vendola sui due cessi di PDL e UDC.......

Vendola 49,7%
Palese 26,4%
Poli Coglione 24,6%


per votare:

http://www.canosaweb.it/community/sondaggi/default.asp

hihihihihihi

Joe Hope Commentatore certificato 21.02.10 22:40| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=2sajV6waArc&feature=related

PROCESSO RAFFAELE CUTOLO

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 21.02.10 22:38| 
 |
Rispondi al commento

ULTIME SETTIMANE!

Dopo le prossime elezioni non ci saranno piu' elezioni per ben tre anni.

I vari programmi "politici" perderanno oltre il 50% di audience.

I blog politici anche.

I Pm si calmeranno poiche' non ci sarebbe nulla da influenzare.

E quindi per ben tre anni, o almeno due e mezzo, si dovra' tornare TUTTI a lavorare e pensare alle proprie famiglie,

visto che nessuno di tutti questi personaggi dall'estrema destra all'estrema sinistra, assieme a tutti i Pm, giornalisti e conduttori,

mai ci ha dato, non ci da, e mai ci dara' neppure un euro!

Se non ce lo guadagniamo duramente.

E dopo le elezioni, la Tav andra' avanti nell'indifferenza, il nucleare pure, i caccia-appalti avranno nomi diversi, le pensioni resteranno identiche,

Berlusconi continuera' a governare tra un processo e l'altro, Bersani continuera' a parlare senza dire nulla, Ferrero continuera' a sognare Stalin, Di Pietro girera' per le agenzie immobiliari, Travaglio per le Procure, Grillo per le serate.

E noi?

Beh, possiamo sempre comprarci una tastiera nuova.

Se non costa troppo!

In discutibile 21.02.10 22:36| 
 |
Rispondi al commento

A 1816 E COMPAGNIA LA TESTA SERVE A POCO.
LE LORO PAROLE,I LORO RAGIONAMENTI ESCONO DA UN BUCO CHE NON E' QUELLO TRA IL NASO E IL MENTO.

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 21.02.10 22:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER TUTTI E PER NESSUNO (DAL MIO PASSATO SUL BLOG)

18^07^05

Io sì, io li ho vissuti quei mitici anni ed è anche per questo che nella mia mente e nella mia anima la vita inoculò quella dose di cinismo che è destinata solo a crescere in modo inversamente proporzionale alla vita che suppongo mi resti da vivere.
Di poco mi fregano, mi viene spesso da pensare, ed i giovani si facciano le loro lotte! Ma poi penso che tra dieci, quindici anni potrei essere un magnificao kamikaze con un tumore alla prostata, che si presenta il giorno della convocazione del consiglio d'amministrazione della Telecom e abbracciando Tronchetti Provera lo porto con me, dove non può nuocere ai più giovani; che sogni!
La mia caratteristica peculiare consiste nel non avere mai alcuna certezza, mi frego da me stesso; qualsiasi cosa io affermi, nel momento stesso in cui lo faccio e dimostro agli altri le mie convinzioni, so che avrei potuto affermare il contrario o esprimere un concetto diverso e dimostrarlo pure, con gli stessi metodi, criteri, logica.
Di me potrei dire ogni cosa, che ho la mente come un budino, perché non è in grado di reggere nulla oppure che in un certo lasso di tempo sono in grado di comprendere un notevole numero di cose, d'idee.
Quegl'anni furono magici e non si possono spiegare a chi non li visse, ciò che posso affermare è che la povertà, pochissimi la vivevano come tale, ma essa era vissuta come uno stato transitorio, momentaneo e, non produceva imbarazzo, vergogna.
Aleggiava la follia in tutti i sensi; vi erano persone che spaccavano in cortile delle cristalliere liberty o mobili fine ottocento in noce massiccio, sostituendoli con mobiletti in "formica", la cosidetta "cucina americana".
Vi erano persone che davano per scontato e lo sentivi nell'aria, che quella frenesia economica sarebbe durata parecchi anni e si misero a firmare cambiali a "modulo continuo".

CONTINUA NEI SOTTOCOMMENTI


@ Camillo,

*****
Per 50 stellacce.

Scusa se mi intrometto senza leggere i precedenti commenti però posso affermare che..tu,dalla vita, non hai imparato un cazzo.Perché chi,come te, pensa che il Komunismo sia il male da combattere é in errore.
Ciao e buona serata anche a te.
Camillo Sesmoulin
*****
-----------------------------------------------

Komunismo, comunismo, socialismo, fascismo, nazismo ... tutti vanno combattuti con lo stesso entusiasmo. E se non hai ancora capito questo, permettimi di dirti che sei tu quello che non ha ancora imparato un ... la saggezza della vita.

Buona serata ANCHE a te? Buona serata e basta.

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 21.02.10 22:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=3UJNfWM99mk


Terremotati truffati da signori camorristi 1° parte

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 21.02.10 22:20| 
 |
Rispondi al commento

bay bay.

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 21.02.10 22:16| 
 |
Rispondi al commento

Grande Iacona!!!
Scodinzolinnnnnnnn!!!!Carooooooooo!!!
Guardati presa diretta!!!!!
Guarda come si fanno i servizi dell'Italia onesta!!!!!!

E prima di aprire quella fogna pulisciti la bocca!!!

oreste SP 21.02.10 22:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento

Modifico il titolo del post in

VUOTI A PERDERE

Quelli delle scatole craniche degli italiani:

- che si lasciano infinocchiare dalle armi di distrazione di massa Raset-Merdaset;

- che si "informano" col TG1 di Scodinzolini,
col TG4 di Umilio Fido, Libero, Panorama e mi fermo qui perchè l'elenco sarebbe troppo lungo;

- che fanno salire gli indici di ascolto della Rai guardando il Festival di SANSCEMO, Il Grande Fratello, Uomini e Donne e tutte quelle altre porcate create ad arte per i decerebrati;

- che si esaltano e fanno sfoggio di amor di patria per una stupidissima partita di calcio con giocatori drogati e miliardari;

- che sono convinti che l'"Unto del Signore" sia vittima di un complotto dei magistrati comunisti;

- che credono che l'"avere" sia più importante dell'"essere;

- che sognano un futuro da veline o da tronisti o da calciatori per i propri figli;

....l'elenco sarebbe lunghissimo e lo riassumo così:

VUOTI A PERDERE
I FASCIO-MAFIO-RAZZI-LEGHISTI
CHE HANNO TRASCINATO L'ITALIA NEL FANGO
E CI SPUTTANANO COL MONDO INTERO.

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.02.10 22:11| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=VgJU9WUE9dE&feature=related

Signora aquilone - Francesco de Gregori

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 21.02.10 22:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ a te che:

mi ignori.

Il non fare è un fare.
Ok ,vero.

Ma il non fare è si un fare...ma anche un fare un ca@@o.

Saluti

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 21.02.10 22:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

voti a vincere...questo è l'imperativo del "nanocapo" e ad ogni costo, "sparare caxxate" a tutto "spiano", scenizzare tutto, mentire e negare, poi si vedrà...
daltro canto, "dall'altra parte", non è che si fà di più per cercare di "abbattere" quella piaga sociale del "nanocapo" e i suoi collusi...
spetta quindi a noi, il compito con un "tam tam" svegliare i "dormienti" e dare il "là" alla partenza di una Italia senza "furbetti" di stato e senza "palcoscenici" da offrire a tutti i politici delinguenti.

valter p., roma Commentatore certificato 21.02.10 22:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il tg2 ha superato gli ascolti del tg1.
Una simile notizia, sarebbe considerata da tutti i capi di rete un disastro e porterebbe all'immediato licenziamento del direttore del tg1 , ma questo naturalmente, non vale per i direttori di raiset.
A L'Aquila una giornalista raiset del tg1 è stata contestata al grido "scodinzolini", ma lo scondinzolini nazionale non perde la faccia: non ce l'ha!

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.02.10 22:01| 
 |
Rispondi al commento

Adesso faccio il "sovversivo"


http://www.youtube.com/watch?v=KX0oCbQ6jFo&feature=related


bomba o non bomba
----------------------

ah ah ah ah

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 21.02.10 22:01| 
 |
Rispondi al commento

THE END

rassegnamoci, dopo leonardo e machiavelli c'è berlusconi.

o forse il conflitto d'interessi.

le televisioni conquistate a colpi di tangenti.
berlusconi successore di craxi.
socialisti o fascisti o tangentisti
e intitoliamogli una strada anche al popolo bue.

mafia e massoneria italiaca.
mafiosi in parlamento.
nominati in parlamento.
il parlamento dei decretoni votati a colpo di fiducia.

del parlamentare cocainomane, 1 sui 212 che s'è sottoposto al controllo volontario e che resta anonimo. pure scemo o anche lui "male informato" come letta!

paese puttanaio. escort a gogò. che poi sono quelle che aprono le cosce per soldi. non quelle che son state nel lettone di putin! o no? che ne dice min zo lin?

le regole possono garantire la democrazia. ma noi abbiamo il nuovo cristo, l'unto del signore, futuro papa, già imperatore di arcore.

ma chi aderisce alla p2 non vuole un golpe cileno con stadi pieni di ostaggi da torturare e fucilare? lo si spiega bene? ma interessa?

ma no!, son tutte brave persone!, si faceva per dire! c'è chi ruba una mela e va in prigione e chi c'ha l'autorizzazione dal premier e dalle deroghe della protezione civile!
(fra poco queste cose non saranno più intercettabili dai carabinieri!)

la giustizia? me che giustizia!! anche magistrati implicati. i soldi non li schifa nessuno. potere - cioè la forza bruta dello stato - in cambio di soldi. in cambio di potere d'acquisto. spesa in conto proprio e a debito di chi le tasse le paga!

una classe di giornalisti ormai defenestrata dalla politica e dai contributi pubblici miliardari.

nessuno fa più inchieste ma solo gli intervistatori di rappresentanza. il tg1 di min zo lin che imperterrito continua a raccontare del mondo ideale e non degli operai sui tetti delle fabbriche.
dobbiamo rassegnarci. la gente comune approva la propria fine per mano di questi cessi al potere.

quando la gente ignava li andranno a prendere per portarli al macello - uno a uno - sarà troppo tardi.

...io scappo ora

gennaro esposito 21.02.10 21:56| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=IgG_N2fW49U&feature=related

Antonello Venditti 21 Modi per dirti ti amo

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 21.02.10 21:56| 
 |
Rispondi al commento

NUCLEARE E REFERENDUM

**************************

UN REFERENDUM SUL NUCLEARE SCADE COME LO STRACCHINO?

NO PERCHE' NEL 1987 SI FECE UN REFERENDUM E SI E' VOTATO NO...

NON PERCHE'ACNHE NEL 46 FU FATTO UN REFERENDUM

MONARCHIA-REPUBBLICA

E CI MANCA CHE SE A QUALCUNO GLI TIRA IL CULO...

DA DOMANI SIAMO IN UNA MONARCHIA...

E CON IL SOLO GIRAMENTO DI PALLE DEGLI ITALIANI BEN IMMAGAZZINATO RIUSCIAMO AD ILLUMINARE TUTTA LA VAL D'AOSTA

E VENIAMO ALLE SCORIE

NON SAPPIAMO NENACHE DOVE METTERE LE BUCCE DI PATATA (A NAPOLI ?) , E ADESSO AVREMO PURE LE CORIE RADIOATTIVE ( A NAPOLI ?)

SCAJOLAAA
LE TIENI TU IN FRIGO LE SCORIE INSIEME ALLA ZUPPA DEL CASALE ?

PROVA A MANGIARE 1 KG DI AMANITA FALLOIDE POI MI DICI...

LETIZIETTOOOOOOOOOOO GRANDE COMICA REAL TIME

http://www.youtube.com/watch?v=UJ7YWTmXUkM&feature=related

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 21.02.10 21:53| 
 |
Rispondi al commento

PER TUTTI E PER NESSUNO (DAL MIO PASSATO SUL BLOG)

Se nel nome a volte le persone hanno il destino segnato, non a caso i latini dicevano “nomen est homen”, PERA è un nome, un destino, questo secondo me ha voluto dirci Grillo niente di più.

Viaggiare a rotta di collo per la tangente può essere pericoloso e fuorviante quanto inchiodare il proprio pensiero all'idea fissa o addirittura al nulla.
Osservare per quarant'anni la cartina dell'Ungheria (Borges) appesa al muro, può renderti un esperto di toponomastica dell'Ungheria; e poi?

Io credo che non esista al mondo luogo più produttivo di vita della palude, dell'acqua ferma, stagnante, così io cerco di fare con la mia mente: ridurla ad una palude, non fare... non fare! Non facendo pensi senza andare per tangenti, pensi... pensi e basta; il fare, se necessario, viene da sè: non si pensa il fare, si pensa il pensiero.
Come noterai per indicare il non fare sei costretto, per essere estremamente chiaro, ad utilizzare il verbo "fare"; sissignore, perché il "non fare" è un fare e, a volte, è il fare più profiquo.

Così io penso

Max Stirner

Post Validato
Max Stirner 18^07^05 17^54


Perche l'istruzione influenza la salute:

Facile chi è all'oscuro non

conosce-riconosce...

nulla ne in positivo ne in negativo.

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 21.02.10 21:49| 
 |
Rispondi al commento

La scuola ragazzi:

Quando si alzo l'onda studentesca era li che avremmo dovuto intervenire.

Un Popolo che non difende l'istruzione(quindi anche la salute fisica) dei propri giovani non vale un ca@@o.

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 21.02.10 21:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi ripeto:

CARO ANTONIO DI PIETRO, RIPENSACI.

Errare è umano, perseverare è diabolico.

Lasciare “ALL’UTILIZZATORE FINALE” l’esclusiva delle “LISTE PULITE”, è stato un gravissimo errore, se pur indotto nello sbaglio, dalla combriccola dei diversamente concordi del Partito Democratico.

“E’ VERO CONSEGNARE LA CAMPANIA AGLI AMICI DEGLI AMICI DEI CASALESI È UNA TRAGEDIA”, ma forse una sana batosta per il Partito Democratico, potrebbe essere utile per indurre i vertici del PD, di liberarsi di tutte quelle incrostazioni che infestano una nomenclatura logorata dai lunghissimi anni di sottogoverno, senza energie nuove non si va da nessuna parte.

Forse una volta queste cariatidi del PD, si battevano per il bene del paese, ora nei salotti del potere, combattono solo contro il colesterolo.

CINQUE ANNI DI GOVERNO DEGLI "AMICI DEGLI AMICI" IN CAMPANIA, FORSE SONO SALUTARI PER LA SOCIETÀ CIVILE DELLA CAMPANIA, PER CREARE I NATURALI ANTICORPI” al malgoverno camorristico, dei Casalesi e con un’opposizione con le palle e una sana rivoluzione dal basso si potrebbero creare le condizioni per cancellare definitivamente la prassi del malgoverno camorristico.

“NE’VALE LA PENA”, CONSIDERANDO CHE DE’LUCA POTREBBE NON ESSERE ELETTO E LASCIARE “ALL’UTILIZZATORE FINALE”, L’ASSIST DELLE “LISTE PULITE”, come già’ sta facendo e perdere lo straordinario capitale umano che con il tempo si era creato in rete e nella società civile Italiana, “VINCERE LE ELEZIONI NON È TUTTO, SE PER STRADA SI’ LASCIANO INDIETRO I MIGLIORI DI NOI”, non è questo che vogliamo.

Poi se la società commette degli errori, deve avere il tempo di elaborare i propri sbagli, ma gli serve un faro che gli indichi la strada e con De’Luca il faro si è spento e l’innominabile già né sta approfittando.

ANTONIO RIPENSACI !!!!!

Paolo R. Commentatore certificato 21.02.10 21:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=C9E5my_x-JI&NR=1

Il disastro ITALIA inizia da quì.

http://www.youtube.com/watch?v=C9E5my_x-JI&NR=1

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 21.02.10 21:40| 
 |
Rispondi al commento

PER TUTTI E PER NESSUNO (DAL MIO PASSATO SUL BLOG)

14^07^05 22^38

Io a volte ho difficoltà a capire; perchè gli imprenditori non dovrebbero comportarsi come si comportano? La società in cui vivete, impone forse agli imprenditori regole basate su una morale che tenga conto che essi sono parte di questa società? Si...ma, solo se l'azienda è grossa a sufficienza per fare pesare il numero dei salariati per ottenere sussidi a fondo perduto in caso di bilanci deficitari. La Fiat il popolo italiano l'ha già comperata a forza di sussidi, ma non la possiede. I deficit sono della società, i profitti sono personali. Poi vi sono i falsi deficit, poi vi sono le scatole cinesi, le tombe fiscali, le fusioni ad hoc, le incorporazioni, le leggi elusive ecc. ecc.
Non parliamo dei danni ambientali! Quando un'azienda chiude o si trasferisce, spesso il costo per bonificare l'area o i siti dove scaricavano la loro merda, sono superiori ai salari che distribuirono in decenni della loro vita.
Allora? E' stato loro permesso e lo hanno fatto e continuano a farlo. Molta gente, vittima di questi comportamenti, è essa stessa complice di tutto questo e ciò mi fa rabbia, non pena.
Molti di coloro che postano su questo blog, se fanno una piccola indagine in famiglia, si accorgerebbero di avere vicino tanti emuli del Berlusca, degli ammiratori occulti degli Agneli, dei Lucchini, Cipolletta e vari.
Tutta gente che per produrre aveva bisogno di avere il dollaro basso per comperare le materie prime a basso costo, il dollaro alto per vendere ad un buon prezzo ed esportare facilmente, un costo del lavoro basso per produrre a basso costo, un mercato interno che tiri malgrado gli stipendi bassi, la totale disponibilità del terreno dell'aria e dell'acqua perché le regole antinquinamento producono costi aggiuntivi e finanziamenti statali a fondo perduto per non licenziare: questi sono i capitalisti, almeno quelli italiani; gli altri forse sono peggiori.

CONTINUA NEI SOTTOCOMMENTI


Un mio "amico"..no meglio un "CONOSCENTE"...dice:

Sono della lazio e fascista...tutti i laziali sono fascisti.

Che cazzata...

dice anche:

Basta che so' neri li brucerei.....

che cazzata.

Eppure si erge a tipo "informato"...x non dirvi che dice di GRILLO:

Il buffone...ecc.. ecc...


Mo' io dico:

Mah!! basta con questa fesseria dei laziali interisti comunisti romanisti fascisti ecc .. ecc..

c'è il tipo buono...pochi e il tipo meno buono ..molti di più.

E anche i buoni nel momento del bisogno DIVENTANO ...meno buoni.

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 21.02.10 21:37| 
 |
Rispondi al commento

--------------------------------------------------

MEGLIO SANROMOLO!

il massimo dell'oscenità è un ex pretendente allo trono dell'idiotalico popolo che cantava le sue sofferenze col pupo nazionale come in una sceneggiata napoletana.
l'ho visto in un servizio del tg3.

la presentatrice imbranata e casalinga rotondetta è stato il cavallo di troia per lo share ottenuto.

morgan andava sparlando in altri programmi della direzione di rai uno e alla prima occasione l'hanno messo sotto il tappeto.

mentre la casalinga sotto le luci della ribalta leggeva il caratteristico testo al suono carillon d'un piano del cantante depresso sincero escluso...

...siamo inattendibile come popolo!

grillo sei l'ultima chance, di questo passo non ci sarà la rivoluzione per fame ma la... regressione al biberon!!!

--------------------------------------------------

gennaro esposito 21.02.10 21:35| 
 |
Rispondi al commento

LE MOTIVAZIONI POSSONO SMUOVERE LE MONTAGNE.
SE BEPPE SI FACESSE VEDERE IN QUALCHE TV,TV DI MERDA MA TV,FORSE SI FAREBBE MENO FATICA.

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 21.02.10 21:31| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=dnXjzNYsavw

(*) :)

------------------------------------------------

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 21.02.10 21:25| 
 |
Rispondi al commento

@

il fascismo è di estrazione socialista di fatti...


come anche il nazional socialismo :D.


le ideologie sono tutte stronzate....

la giustizia sociale non è di destra o di sinistra.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 21.02.10 21:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

con i candidati espressi in varie regioni, non elegibili, si chiude una fase di occupazione-spartizione di stato: e il gioco è fatto.
ma con che faccia si presentano questi candidati?
con che faccia si sostengono?
con che coraggio si impostano campagne elettorali costosissime....700-800mila €. minimo per candidato presidente...200-300mila €. per i consiglieri...
certo il ritorno è tanto...se pensiamo alle denuncie per frodi etc... con milioni di €. truffati...
la tentazione di fare è tanta dato l'elevato guadagno, ma allora noi oltre che votare, a cosa serviamo se non per fare "coro"....
pensare che se fossimo più attenti, molti dei nomi candidati, non li dovremmo più vedere ai posti di comando, ma solo ai posti riservati loro nelle patrie GALERE! ! !
ci credo poi che tutti i politici si affannano a farci credere che loro non centrano, tanto noi siamo un popolo di "BOCCONI"

valter p., roma Commentatore certificato 21.02.10 21:16| 
 |
Rispondi al commento

@ "Sempre":)


"..vedesti un uomo in fondo alla valle che aveva il tuo stesso identico umore, ma la divisa di un'altro colore.."

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 21.02.10 21:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Plinio Il VECCHIO

1) Sembra che tu ritieni una fortuna l'aver avuto la possibilita' di rimanere in Italia...contento te, contenti tutti. Non ho sottratto niente a nessuno e tra i miei vicini annovero, tra le altre etnie umane, un Cherokee purosangue. Forse un giorno avrai la possibilita' anche tu di ampliare i tuoi orizzonti e finalmente veramente capire cio' che ti circonda.

*****
50 Stelle, se quei blogger che ha nominato hanno scritto cose così vere, tanto da attrarre la sua importante attenzione [...] Io me li sono visti quasi tutti! (Come può “fallire” un sistema se non s’è mai realizzato?)
*****

2)Io veramente mi sarei limitato a dire chi sei tu che scrivi qui con diversi alias che riconducono ad una sola persona, tale Giulietto Chiesa, e la mia analisi era limitata al fatto che il comunismo e' morto e sepolto. Mai affermato che "quei" bloggers abbiano detto cose cosi' vere, anzi.

3) La MIA IMPORTANTE attenzione? Non avrei mai pensato!

4) Qualcuno in qualche modo dovra' informare Russia, Cina, Cambogia, Vietnam, Korea del Nord, Cuba e Venezuela, per citarne alcuni, che il loro non e' mai stato un sistema comunista e quindi non hanno pesantemente fallito. Ci pensi tu? Allo stesso tempo potresti spiegare loro come si fa, non trovi?

*****
A Sancho
Lei è un… caso disperato...
*****

5) SIGH!!!
Non bastava leggere 2-3 dei suoi scritti per capirlo, bisognava pure discuterci...ohimemamma!!!

Qui non si tratta di aver studiato o meno, ma di avere quel minimo di vita vissuta per distinguere al volo i pagliacci dagli interlocutori veri. Nella mia breve vita almeno questo IO l'ho imparato. Saluti.

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 21.02.10 21:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

no scusate nn c'entra niente... ma questo video mi fa rabbrividire.
http://www.youtube.com/watch?v=WLqs04Q_9cM
io difendo TUTTE le donne, anche quelle che puntano sul loro corpo per andare avanti, perchè nn voglio essere come i maschilisti che le giudicano TR+++. Ma guardare queste scene per me è INACCETTABILE.perchè questa immagine mi da del NULLA e il nulla il vuoto come lo combatti? mi spacco la schiena da 6 anni all'università.... :(
da quando il lazio è passato al digitale io ho scelto di nn avere la tv in casa, di informarmi solo tramite internet e giornali.

bè, ne so di + ora... di qualche mese fa... (questo link mi è stato mandato per ricordarmi cosa mi sto perdendo!!!)

Marcella m., bari Commentatore certificato 21.02.10 21:02| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=3rdZRkuiDYM&feature=related


Vasco Rossi - Liberi Liberi (Live 1990)
----------------------------------------

VERO
VERO
VERO.

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 21.02.10 20:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' inutile, simili vergognosi esemplari di politici-zecche e fuorilegge avranno sempre il consenso del popolo ignorante e opportunista....Non si può combattere con un popolo che anche a San Remo ha dimostrato la sua pochezza votando un Savoia e una creatura di una trasmissione di Mediaset...

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 21.02.10 20:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ lenin

lo stipendio faraonico

essendo tutto collegato e le risorse finite... per logica deduzione....

lo stipendio faraonico con quali sacrifici dovrebbe esser pagato?

in america gli stipendi eccessivi e la speculazione finanziaria sono stati pagati dai risparmiatori comuni...
qui è lo stesso... c'è gente che non fa un cazzo e guadagna sul sacrificio altrui... ritengo che non sia giusto.

per me marchionne dovrebbe guadagnare quanto un operaio, perchè è un operaio di concetto. Ed il fatto che ritenga validi i principi di equità ENUNCIATI NELLA COSTITUZIONE, non significa che sia contrario alla proprietà privata riconosciuta nella COSTITUZIONE... gli iniqui privilegi IMPOVERISCONO (perchè il singolo non consumerà mai quanto una comunità di singoli)...

I privilegi di per sè sono iniqui, e soprattutto INUTILI.

ps: spero tu abbia l'intelligenza per comprendere quanto scritto benchè io abbia a dubitarne per un mio naturale scetticismo.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 21.02.10 20:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=fC04ZZploBE

miao 00 from Italy 21.02.10 20:47| 
 |
Rispondi al commento

PER TUTTI E PER NESSUNO (DAL MIO PASSATO SUL BLOG)

05.07.05 00:44

I SINDACATI

bisogna cambiare il modello di sindacato.

Essi sono i MENENIO AGRIPPA attuali; essi non vogliono fermare il mondo per cambiarlo, essi vogliono scioperare qualche ora, per ottenere quelle briciole concordate al fine di dimostrare che si guadagnano la zuppa e contemporaneamente lasciare le cose come stanno altrimento diventerebbero inutili.
Il mondo in corsa non può essere cambiato; BISOGNA FERMARE IL MONDO!

Max Stirner


Ma il Megadirettore Galattico di Fantozzi era Comunista?
Ebbene si! Era un CattoComunista.
La pareti nude, ma ....con tanto di inginocchiatoio.
Mantenetevi "giovani"...
Che mancano come minimo altri 30 anni.
Buona serata.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 21.02.10 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Hi.

PER I BERL&BERT FANS

Il terremoto del Friuli fu un sisma che colpì il Friuli, e i territori circostanti, alle ore 21:06 del 6 maggio 1976.

Nonostante una lunga serie di scosse di assestamento, che continuò per diversi mesi, la ricostruzione fu rapida e completa. Il Governo Italiano nominò il 15 settembre l'on. Giuseppe Zamberletti Commissario straordinario del Governo incaricato del coordinamento dei soccorsi.

Gli fu concessa carta bianca, salvo approvazione a consuntivo, che regolarmente il Parlamento approvò. In collaborazione con le Amministrazioni locali, i fondi statali destinati alla ricostruzione furono gestiti direttamente da Zamberletti assieme al governo regionale del Friuli-Venezia Giulia.

Dal settembre a dicembre 1976 tutti i terremotati furono sistemati in prefabbricati, così da poter affrontare l'inverno in un'abitazione sicura.

Finito il mandato di Zamberletti il governo regionale del Friuli-Venezia Giulia, grazie ad un'attenta ed efficiente gestione delle risorse, poté, nell'arco di circa dieci anni ricostruire interi paesi. Ancora oggi il ricordo di come venne gestito il dramma post-terremoto, viene ricordato come un alto esempio di efficienza e serietà.

Questo disastro diede un importante impulso alla formazione della protezione civile.

Il duo della banda bassotti, berlusconibertolaso, hanno dato un importante impulso alla inattendibilità della protezione civile.

Robert Allen Zimmerman

Bye.


Il vero peccato è che in pochi si sono resi conto che questo paese ha i mesi contati con chiunque di questi che salga o rimanga al governo.
Siamo alla vigilia dell'esplosione più catastrofica che sia mai stata vista prima su questa penisola di politica defunta corruzione mignotte e truffatori.
Chi rimarrà a ricostruire non lo so, io no di sicuro perchè sarò come sempre in prima linea e le persone come me che lottano davvero soccombono in fretta e in fretta vengono dimenticate.

Alessandra Dagostino Commentatore certificato 21.02.10 20:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Indovinate come si è aperto il TG 1 stasera?????
Su..su..non è difficile!! Si ...si con lui !!
E menomale che silvio c'è!!!
Caro Scodinzolin anche se non fai il tuo intervento per incensare il tuo padrone ,una volta alla settimana, ci pensi con il palisesto!!!
Qui viene voglia di non pagare più il canone o di buttare3 la TV!!
Che italia di merda!!

oreste SP 21.02.10 20:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

postato da, al volo...

13/02/2010, ore 13:26
Nichi Vendola appoggia De Luca
di: Germano Milite

NAPOLI - “Non appoggeremo mai e poi mai il sindaco di Salerno Vincenzo De Luca come candidato alla guida della regione Campania”; le parole, chiare ed incontrovertibili, erano del numero uno di Sinistra e Libertà Nichi Vendola. Tuttavia, in politica, vale più che in ogni altro settore il detto “mai dire mai”. Così, ieri pomeriggio, il governatore uscente della Regione Puglia ha dato la sua benedizione al primo cittadino salernitano precisando che, Vincenzo De Luca, ha si grandi torti ma anche grandi meriti e che , anche se si può litigare e dissentire, altrettanto agevolmente, si può suggellare un accordo

http://www.julienews.it/notizia/politica/nichi-vendola-appoggia-de-luca-tra-pdl-ed-udc-fumata-nera/41564_politica_0.html

meditate amici cari...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 21.02.10 20:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bertolaso: «Basta fango,
gli italiani sono con me»


Bhè caro guru berlusconiano per fortuna conosco un bel pò di Italiani diversi in ogni cosa a te!

Te sei da quella parte che rappresenta
la iva zanichi
la pivetti
I maurizio corona
i emilio fede
la moratti
i mastella
i briatore
i gelmini
i leghisti
i paolo liquori
i minzolini
i pacciani e tutto loro mondo di putridra destra


Anzi vai a fanculo per tutti miei amici Italiani!
che non centrano un cavolo con VOI!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.02.10 20:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Plinio

lei mi lascia senza


http://www.youtube.com/watch?v=84AgZvaqqdY&NR=1


:)

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 21.02.10 20:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e ricordati tu che voti PDL o pd-l sei una BESTIA

♫ fly ♫ fly, portorotondo Commentatore certificato 21.02.10 20:27| 
 |
Rispondi al commento

*****

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 21.02.10 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Me sà tanto che SANCHO ha preso nel segno (in questo caso)...me sento na sardina.

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 21.02.10 20:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

costanzo e il marito HANNO:

fatto si che si attuasse la fase (guarda la tv)

e poi dormi.

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 21.02.10 20:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Combattono le loro battaglie in televisione,
i giornalisti lacchè,fanno le giuste domande,
perchè la gente creda.Sicuri dell’inpunità,continuano imperterriti,sanno che nessuno può punirli;Quì si tratta, Di convincere milioni di polli italiuncoli cke i ladri che affossano questa nazione,sono loro,dal capo dello stato a tutta la classe politica odierna.
cercheranno di screditare, le nostre convinzioni:
il loro unico interesse è mentire ,sapendo di mentire,i mas media li aiutano a spada tratta.
Il loro esercito è il beota che vota,
le loro munizioni la menzogna,
i loro cannoni l’informazione deviata,
le loro vittorie il tardo,
la loro forza il clero compatto,
cosa si può aggiungere ?Io penso niente!! .
ragazzi!! Il mondo politico è compatto ,non vogliono perdere il potere e tantomeno lo stipendio.

Pablo S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.02.10 20:21| 
 |
Rispondi al commento

A macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*))

Le mie non sono solo parole: tant’è vero che il video che mi ha consigliato di visionare (di cui ne ho visto le sole prime due parti) ci prefigura la società futura che non può che essere comunista. Società comunista che già esisteva ai primordi del lungo processo di evoluzione dell’uomo nel mentre si accingeva a costruire la storia. Ma questo lungo processo di evoluzione-emancipazione non potrà che condurci alla società comunista, alla società degli uomini.

A 50 Stelle (50-stars)

Sono nato nel 23 d. C., a Como; ma non è vero che sono morto a Stabia nel 79: sono ancora vivo, sono come l’Ebreo errante. Ma ho avuto la possibilità di rimanere in Italia, non sono dovuto andare all’estero, in quella terra che chiamate Stati Uniti (dopo che l’avete sottratta ai legittimi proprietari).

50 Stelle, se quei blogger che ha nominato hanno scritto cose così vere, tanto da attrarre la sua importante attenzione, significa che devono essere bravi, mentre lei non dà l’impressione di essere molto preparato, oserei dire, profondo! Come può sentenziare, pontificare, se non è riuscito, nella sua breve vita, a capire la storia e i sistemi sociali che in essa si sono alternati e che interagiscono con l’uomo? Io me li sono visti quasi tutti! (Come può “fallire” un sistema se non s’è mai realizzato?)
Studi, studi e poi ne riparleremo, nel peggiore dei casi, ma si liberi dai pregiudizi.

A Sancho
Lei è un… caso disperato. Ma io non ho mai escluso lo spirito! Elabori, non interpreti. Ho scritto: “sperando che serva a qualcosa per il suo spirito e per quello degli altri che leggeranno:” Plinio Il VECCHIO 20.02.10 19e58|
Lo spirito è la più alta espressione della materia! Se ci riesce provi a pensare il suo contrario! È anche così che nasce Dio: è l’uomo che crea Dio e non il suo contrario. Solo in questo modo Lo accetto, perché è una creazione dell’uomo.

Plinio Il VECCHIO Commentatore certificato 21.02.10 20:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@ AnSia NewSSS,in Campania,appoggeremo Ferrero @@

Paolo Ferrero,segretario di rifondazione Komunista é l'uomo giusto al momento giusto.

Paolo,a differenza di "tutti gli altri candidati",non ha nulla contro i "neri".
Sono convinto che Paolo tromberebbe volentieri Naomi Campbell,non ostante sia nera come il cioccolato fondente.
Cam.(L'inviato a cui piace,oltre a Paolo,il cioccolato fondente)

P.s.
Come sì fa a votare per i signori 5 stelle che,non appena eletti,stringono nuove alleanze e finiscono fra le capaci bracce di colui che preferisce la Noemi Letizia alla Noemi Campbell?

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 21.02.10 20:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT Urgente

È appena passata la notizia al TG della Svizzera Italiana (LA1, ex TSI1).

La Fiat chiude gli impianti (tutti e 6!) per 15 giorni. È ai ferri corti con governo e minaccia (minaccia... lo farà) di spostare la produzione all'estero, soprattutto nell'ottica di salvare Chrysler.

Tra poco avrete il feed qui

http://la1.rsi.ch/home/networks/la1/telegiornale

saluti

Fernando Vehanen 21.02.10 20:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ROMA - Un gruppo contro i bambini down, definiti un "inutile peso", "parassiti" con cui "giocare al tiro al bersaglio". E la foto di un neonato con la parola 'scemo' scritta sulla fronte. Sono pagine-choc quelle che si incontrano su Facebook, uno dei socialnetwork ormai più usati e frequentati, in un raccapricciante gruppo a cui sono iscritte circa un migliaio di persone.

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 21.02.10 20:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(Tiscali) - A proposito di Formigoni e Comunione Liberazione, Berlusconi si collega telefonicamente col convegno di Rete Italia e dice che i cattolici devono guardare al PDL (:-))..
perché 'Il PD -dice- e' sempre piu' estremista e laicista, al traino politico di un movimento EVERSIVO come l'Idv e culturale come i radicali'.

Al Pd il premier ha rivolto l'accusa di essere succube del 'superpartito di Repubblica'. Berlusconi ha spiegato di avere sempre concesso fiducia ai leader della sinistra: 'Abbiamo sperato in Veltroni, in Bersani' ma alla prova dei fatti 'ci hanno tradito'.

Mannaggia poverino.
E forse non sa ancora che il PD parteciperà alla manifestazione dei VIOLA del 27 FEBBRAIO
(sì, 'eppur si muove'.. pure il PD).

Paola Bassi Commentatore certificato 21.02.10 20:12| 
 |
Rispondi al commento

Stasera presa diretta con riccardo jacona su rai tre dedicato alla situazione di l'aquila a distanza di un anno dal sisma


“MINZOLPOP” Silenzio totale?
Nessuno accenno alle contestazioni della giornalista del TG1.

Paolo R. Commentatore certificato 21.02.10 20:11| 
 |
Rispondi al commento

“VADO A FARMI QUATTRO RISATE”

Vado a sentire quello che dice “MINZOLPOP” sulle proteste all’Aquila.

Paolo R. Commentatore certificato 21.02.10 20:04| 
 |
Rispondi al commento

Perche? c'è un padre e non una MADRE " ETERNA".

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 21.02.10 20:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=z3jg5xUF5Dc

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 21.02.10 19:59| 
 |
Rispondi al commento

Un momento per favore

è successa una tragedia e purtroppo è un fatto vero.

Italia 1 ha appena annunciato che dei ladri si sono fregati le ultime due puntate del serial
"Due Mamme di Troppo"

Manca quindi il finale.
C'è UNA RICOMPENSA per chi riporta le puntate a Italia 1.

Mi associo quindi all'appello:

Signori Ladri
Pensateci bene a quello che fate,
CHE TANTO QUELLA NON E' MERCE RIUTILIZZABILE
Trattendendo le puntate farete solo del male a dei telespettatoti che non sono preparati a un BRUSCO RISVEGLIO.

E fatelo pure per quei poveri comunisti, che non è giusto che si beccano tutte le colpe.

Boicottaggio SI!
Sabotaggio NO!

Saluti

ps:
Ah! Mi raccomando, prima avere i soldi e poi dare le puntate. Non si sa mai.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 21.02.10 19:57| 
 |
Rispondi al commento

..Questi non sono candidabili perchè stanno li da troppo tempo..??.."QUESTI??????"...cazzarola...e tutti gli altri..??..c'è gente che è entrata in politica quando hanno mandato in esilio i Savoia..facevano parte del comitato d'accoglienza quando i Savoia sono tornati in Italia..e ieri sera gli stessi ormai novantenni erano seduti in prima fila alla finale del festival per applaudire nuovamente un Savoia..poi dice che la vita è come la ruota di una roulette che gira..gira eccome..solo che la pallina la tengono loro..il croupier è un loro dipendente..molti giocatori sono stipendiati e fanno finta di vincere...il tavolo è truccato..e dulcis in fundo..la chiave della cassaforte ce l'hanno loro...."VOTI A PERDERE"???..ecco...vai a vincere và..se sei capace..

Torno Ogni Tanto Commentatore certificato 21.02.10 19:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

@ francesco pace

marrazzo è pagato nell'esercizio delle funzioni pubbliche, OSSIA PER ESPERIRE LA SUA ATTIVITà... che si ritiene commisurata a quell'emolumento.

se in una notte spende 30.000 euro RETRIBUITI dagli italiani OSSIA SOTTRATTI ALLA COMUNITà, ALLORA SIA PAGATO 1.000 EURO AL MESE E QUEI DENARI LASCIATI A COLORO CHE HANNO REALIZZATO IL SACRIFICIO PRODUTTIVO....

SCOPARSI UNA ragazza/o non è un sacrificio istituzionale da DOVER ESSER PAGATO DAGLI ITALIANI... o sbaglio!?

L'articolo 3 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA ANCORA VIGENTE PARLA DI CRITERI DI EQUITà... DA APPLICARE.


questo è ancora più interessante

Articolo 54 (costituzione italiana ancora vigente)

Tutti i cittadini hanno il dovere di essere fedeli alla Repubblica e di osservarne la Costituzione e le leggi.

I cittadini cui sono affidate funzioni pubbliche hanno il dovere di adempierle con disciplina ed onore, prestando giuramento nei casi stabiliti dalla legge.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 21.02.10 19:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione