Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

L'Italia liberata dalla CIA e dalla mafia

  • 843

New Twitter Gallery

Intervista a Nicola Biondo - Il Patto
(33:00)
biondo_mafiacopertina.jpg


I preparativi per l'Unità d'Italia fervono. 150 anni e non li dimostra. Sembra ieri che i francesi ci liberavano a Solferino e che l'esercito sabaudo massacrava decine di migliaia di meridionali. La vera Storia d'Italia non è mai stata scritta. Appartiene a qualche libro, qualche rara testimonianza. L'Italia è un problema metafisico irrisolto. Cos'è? Perché esiste? Da dove viene?Dove sta andando? Il blog inizia da oggi a cercare di dare una risposta. Nicola Biondo ci ricorda che siamo stati liberati dalla CIA e dalla mafia.


1943: Cosa Nostra si fa Stato (espandi | comprimi)
Sono Nicola Biondo, sono un giornalista freelance, con Sigfrido Ranucci per Chiare Lettere abbiamo scritto un libro che si intitola “Il patto” abbiamo indagato la trattativa tra Stato e mafia e analizzato i documenti che ci raccontano, come, questa trattativa partita nel 1992/1993 abbia le radici ben piantate nel passato, in quel passato che ha visto gli americani rivolgersi a Cosa Nostra per lo sbarco in Sicilia nel 1943 e che ha consentito a Cosa Nostra di farsi Stato..

Mafia e neofascismo. Portella delle Ginestre (espandi | comprimi)
La saldatura tra uomini di Cosa Nostra a cui viene demandato il compito di controllo sociale, di controllo territoriale, vede l’entrata di un ulteriore segmento di potere, è quello incarnato da alcuni elementi dal neofascismo che seppur sconfitto, come la mafia, viene assoldato in chiave anticomunista, simbolo di questo terzo lato, di questa santa alleanza mafia – servizi americani, è la figura di Juan Valerio Borghese che infatti viene salvato dalla fucilazione da parte dei partigiani da alcuni ufficiali americani.

Gli Stati Uniti e l'Italia (espandi | comprimi)
Questa lunga storia di mafia, di colletti bianchi, di spioni e di servizi segreti, la ritroveremo come una costante in tutti i delitti di mafia e in molti atti di terrorismo politico avvenuti in Italia a partire dal 12 dicembre 1969, dalla strage di Piazza Fontana. E' assolutamente innegabile l’influenza che gli Stati Uniti hanno avuto nelle scelte politiche, sociali e economiche di questo Paese.

Le stragi e i tentativi di golpe (espandi | comprimi)
Però va anche detto questo, si è spesso parlato del fatto che strutture spionistiche, militari americane abbiano avuto un ruolo nella storia delle stragi italiane, nella storia della strategia della tensione, anche su questo vanno dette delle parole definitive di chiarezza, Ordine nuovo, gruppo terroristico di matrice fascista, resosi responsabile di una serie di atti terroristici in Italia, a partire da Piazza Fontana, ma anche prima e anche dopo, non aveva rapporti diretti con strutture di intelligence americane, gli americani non li pagavano per mettere le bombe, gli americani avevano dei propri uomini all’interno di Ordine nuovo,


Le spie americane (espandi | comprimi)
Ci sono due casi famosi di spie americane che hanno lavorato in Italia: uno è un caso che ha contorni divertenti, è quello di Ronald Stark che ha una biografia da storia del rock, in effetti Ronald Stark nasce nel mondo del rock psichedelico californiano, si dice che era un caro amico di Jim Morrison. Ronald Stark è anche un grande commerciante di pasticche di Lsd negli anni 60 in tutta la California e poi in Europa.


Sovranità nazionale e FMI (espandi | comprimi)L’influenza americana nelle vicende italiane è innegabile, oggi però nel momento in cui si parla di cessione di quote di sovranità nazionale, il problema non è più il rapporto, non è più solo il rapporto tra l’Italia e gli Stati Uniti, o tra l’Italia e la Russia, o l’Italia e la Cina, il problema è un altro.

direttamovimento.jpg Continua il tour del MoVimento 5 Stelle!
Giovedì 25 marzo alle ore 17.00 sarò a Mirandola, in piazza della Costituente. Alle ore 18.30 a Ferrara, in piazza Cattedrale e alle ore 21.00 a Cesena, in piazza Almerici.
Consulta il calendario completo del tour elettorale 2010!.
E' disponibile: Il Patto. Da Ciancimino a Dell’Utri, la trattativa segreta tra Stato e mafia. Insieme al libro è associato. "Calendario dei Santi Laici". Acquista la tua copia


P.S. ringrazio il precedente proprietario di avermi girato i domini movimentocinquestelle.it e altre estensioni a titolo gratuito.

24 Mar 2010, 20:10 | Scrivi | Commenti (843) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 843


Tags: besozzi, borsellino, capaci, cosa nostra, falcone, guarrasi, lucky luciano, mafia, mattei, nicola biondo, P2, Piazza fontana, pisciotta, Portella delle Ginestre, salvatore giuliano, sicilia, stati uniti, stato, Unità d'Italia, via d'amelio

Commenti

 

GRAZIE, no ma davvero...GRAZIE!!!
Questa mattina il Piemonte si è svegliato leghista, wow...una leggera pioggia porta via la Bresso e ci porta Cota, leghista di Cuneo marcio quanto i funghi all'inizio dell'inverno! Questione di una manciata di voti...pochissimi, dal momento che il Piemonte era una quasi roccaforte della sinistra!Ebbene capisco che non sia facile fare delle buone scelte nella vita, ma pensare di portar via voti alla sinistra mi sembra proprio una stupidaggine...nessun elettore di destra si sarebbe mai messo a votare Beppe Grillo, ma a quanto pare un buon 4% di sinistra l'ha fatto, e su uno scarto di 0,4% tra Cota e Bresso c'è da mettersi le mani tra i capelli...dovresti farlo anche tu Beppe di metterti le mani tra i capelli e strapparteli!E poi detto tra noi, ti saresti preso una valanga di voti in più a candidarti sotto Bresso...MA PERCHE'? io non ci sto più, mi vergogno di una democrazia così malata, e mi vergogno di te per questa tua ridicola scelta!!!Ora la lega ringrazia e io resto incazzato per almeno altri 5 anni...la prossima volta fatti furbo!Già rifondazione fece lo stesso errore per poi sparire dalla scena politica, ora il movimento a 5 stelle se ne andrà ancora prima di nascere con questa bella dimostrazione di stupidità...VERGOGNA BEPPE GRILLO...VERGOGNATI!!!

Enrico Mancuso 30.03.10 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo,
i leghisti piemontesi ti ringrazieranno di vero cuore! Guglielmo Manna dalla Puglia

Guglielmo Manna 30.03.10 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a Tutti...stamattina ho verniciato le grate di due finestrini prima di venire a lvaroare...ho le mani gialle di vernice...quando è venuto a cesena ho ascoltato Beppe...mi piace questo movimento...ho voglia di sporcarmi le mani...non di vernicie...ma di sociale...

matteo de paoli 30.03.10 10:34| 
 |
Rispondi al commento

A 43 anni per la prima volta non sono andato a votare...Semplicemente non mi sentivo rappresentato da nessuna lista. Grande è stata la mia sorpresa il lunedì dopo lo spoglio sentire che c'era anche il movimento Beppe Grillo. Se lo avessi saputo prima del voto ,cioè se qualche giornalista lo avesse nominato una sola volta durante la campagna elettorale, sarei andato a fare il mio dovere e penso che il 10% (rispetto alle precedenti elezioni) di quelli che come me non sono andati a votare avrebbero fatto lo stesso.

Aldo Crescenzi 30.03.10 09:27| 
 |
Rispondi al commento

bravo! grazie per avermi rimesso tra i piedi in Piemonte Borghezio- non dirmi che non ci avevi pensato, è più facile distruggere che costruire vero?

doretta Galeotti 30.03.10 08:43| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,ti chiamo da Parma,che soddisfazione mi avete dato voi,o noi se non vi dà noia,del gruppo 5 stelle.Ancora stasera tutti a commentare i risultati e tutti hanno vinto,tutti tranne chiaramente NOI! Non importa,si accorgeranno di Noi molto presto,questa non è che l'inizio della valanga che li sbaraglierà.Grazie ancora stasera dormirò appena un pò più sereno,di questi tempi non è male..

gianluca ghiretti 29.03.10 23:09| 
 |
Rispondi al commento

gentili sig.ri,
Vi segnalo l'artista Pep Marchegiani che ha con grande stile ritratto tutti i politici italiani con ironia e sapienza.Le immagini stanno imperversando sulla rete ovunque e sono già presenti su diverse testate giornalistiche online (es. ilpolitico.it). Sono il suo manager quindi vi autorizzo ad utilizzare ai fini della vostra trasmissione le immagini dell'album "Circo ItaGlia". Un video di un fan è qui:
http://www.youtube.com/watch?v=tMt4g20G-N4
La galleria intera la potrete trovare qui:
http://www.facebook.com/home.php#!/album.php?aid=163397&id=98545761244&ref=mf
Potete contattarmi per maggiori delucidazioni.
buon lavoro
Alessio Sarra

alessio sarra 29.03.10 22:03| 
 |
Rispondi al commento

volevo esprimerti un GRAZIE favoloso per aver contribuito in maniera determinante a compromettere la vittoria della Bresso e far gioire la cricca berlusconiana/bossiana in Piemonte.
Estremismo malattia infantile del comunismo, scriveva Lenin. Oggi si potrebbe dire: Estremismo, servilismo berlusconiano.
Invece di condividere siamo soli bravi a dividere e favorire il clientelismo anche dove siamo persone corrette e perbeni.
Ti ammiravo ,a stasera ho capito molte cose.
Un regalo più bello a Berlusconi non potevi farlo.
GRAZIE DI CUORE.
UN arrabbiato antiberlusconiano

luigi pacella 29.03.10 21:24| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo lavoro!

patrizia gardenghi 29.03.10 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,

io voto a destra, ma ti stimo molto e ho anche copiato ciò che scrivi e l'ho condiviso nel mio salotto virtuale FB, per dissertare di politica con gli amici. Io debbo dire che leggo il tuo blog con molto piacere, anche se, appena la clessidra si consuma, debbo scappare e, quindi, non ho letto tutto come vorrei. Di certo, troverò ciò che cerco. Ovvero informazioni e notizie che mi chiariscano meglio la differenza tra le parti. Io appartengo, ahimè, alla categoria di italiani che vota l'ideologia di destra (genericamente conosciuta), ma penso che a ogni italiano medio manchi la facilità per raggiungere le informazioni necessarie... Se manca conoscenza, se c'è disinformazione non dipende solo dalla pigrizia dell'italiano medio e dal fatto che preferisce subire almeno la politica perchè la vita è già abbastanza complessa... bè, se deve leggere, legge ciò che gli piace di più. Ebbene, io credo, ma posso sbagliarmi, che sia in televisione sia su internet e sui giornali le informazioni siano accessibili solo a chi ha già introiettato il codice... e chi legge convinto di sapere spesso sa più di me ma è anche un emerito ottusangolo.... ;-) che legge e evede ciò che vuole vedere e che gli fa comodo vedere.... Nn so se mi sono spiegata... A me dispiace non sapere la verità e le verità nascoste, ma se ho votato a destra ho solo votato per l'ideologia e ho sempre provato disgusto e disapprovato il comportamento, le azioni e le non azioni e le maschere di ipocrisia dei èpolitici ttti destra o sinistra... Vorrei tanto che in politica ci fossero persone sane, nobili d'animo, vicine ai problemi delle persone, ma, a persone come me, non le farebbero mai salire.... Io nn capisco nulla di politica, ma me ne intendo perfettamente di valori, di etica, di onestà, di empatia, di povertà, di problemi economici, di ricchezza, di amore e di amor proprio, ecc. ecc. ecc.

Grazie Beppe,
ti stimo e sono lieta di avertelo detto,
Un caro saluto,
Laura Valenti

Laura Valenti 29.03.10 18:38| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti per il contributo alla vittoria di qell'ignorantone di Cota, fai il gioco della destra e il giorno in cui si scoprirà che sei a libro paga del nostro presidente del consiglio sarò felice per essere stata lungimirante. E non mi venire a raccontare la storia che sono tutti uguali, basta essere intellettualmente onesti per vedere che non è così e tra due scelte ce n'è sempre una che è peggiore dell'altra.

lucia adamo 29.03.10 17:52| 
 |
Rispondi al commento

tutto vero. tranne una cosa: non furono gli stati uniti a rafforzare in modo decisivo la mafia dopo gli accordi presi durante la guerra.
la mafia nasce e prospera perché si insinua in ogni aspetto del nostro vivere civile. e lo può fare perché trova un vuoto totale; non c'è nessuno che ti offre quello che ti offre la mafia, tanto meno il cosiddetto "stato".
anche la camorra è altrettanto forte e controlla benissimo i suoi territori, eppure non mi risulta che abbia stretto accordi con gli stati uniti. idem la 'ndrangheta e la sacra corona unita.

augusto celentano 27.03.10 22:23| 
 |
Rispondi al commento

Occhio all'8 per mille nella denuncia dei redditi.
Se non dite esplicitamente NO, và automaticamente al vatic-ano.

antonio d., carrara Commentatore certificato 27.03.10 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Adesso il vaticans dice che e tutto cattiva publicità, per me è una realtà che va affrontata cari santificati.

Cile;

Acusado un párroco chileno por abuso e incitación a la prostitución
El sacerdote habría pagado 48 dólares por poder realizarles sexo oral a dos menores de 14 años
AGENCIAS - Valparaíso - 27/03/2010

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.03.10 12:30| 
 |
Rispondi al commento

un giorno prima delle elezioni la posta ESPLOSIVA(???????)...ma solo dei PERICOLOSI DEFICIENTI e/o chi non sa quanto DOLORE e quanto RITARDO per attuare la nostra cara Costituzione abbia rappresentato la "STRATEGIA della TENSIONE" può compiere tali CRIMINALI atti; comunque bisogna SEMPRE porsi la domanda: "A CHI GIOVA?" perchè poi, specialmente di questi tempi, si trova sempre qualcuno disposto a VENDERSI x DELINQUERE x 4 SPICCIOLI, anche mettendo a repentaglio la VITA di INNOCENTI. "Siamo un paese di GENTE CATTIVA!" Comincio a concordare con queste parole, forse perchè abbiamo dimenticato la fame da cui solo da pochi anni ci siamo affrancati? Chissà??? rocLIBERACITTADINANZA

p.s. W RAIxUNANOTTE! via dai TG conformati e conformisti della "disinformatia"! un Popolo unito in un unico AFFLATO! cifre da RECORD! ecco ora abbiamo la tecnologia che ci consente una RIVOLUZIONE PACIFICA, ma inesorabile, proprio quella di cui ha parlato il grande MARIO MONICELLI. Grazie!

rossella rispoli 27.03.10 12:00| 
 |
Rispondi al commento

UNO VUOL ESSERE, MA NON SI ADOPERA PER DIVENTARLO

«In queste elezioni che gli slogan propagandistici li avanzino tutti gli altri partiti (compreso il PD) personalmente mi va anche bene (essi sono inseriti in una logica capitalistica e quindi per loro gabbare il prossimo è del tutto normale), ma che me li avanzino anche partiti che si presentano davanti all’opinione pubblica come comunisti questo non va per niente bene: disorientano e prendono in giro i Lavoratori.
I leader di questi partiti “comunisti”, federati e non, dovrebbero sapere che nell’attuale società in cui ancora e purtroppo “viviamo” vige lo sfruttamento dell’uomo da parte dell’uomo proprio durante il processo lavorativo e allora, oltre tutte quelle promesse insostenibili, come fanno a garantire: “un lavoro stabile, sicuro, non precario”? È come se dei “comunisti” volessero eternare lo sfruttamento dell’uomo da parte dell’uomo. Mentre invece le loro forze, seppur piccole, dovrebbero essere indirizzate a rendere consapevoli le donne e gli uomini delle loro condizioni.»
Plinio Il VECCHIO 25.03.10 19e45|

***
Hai fatto un'ottima analisi, Plinio.
La gente deve capire che sono + dannosi i falsi amici del popolo, proprio x', come hai detto tu: "disorientano e prendono in giro i Lavoratori". I sedicenti comunisti, che di comunista (marx,engels) non hanno nulla, in realtà sono anch'essi opportunisti e collusi col capitalismo.
Il capitalismo non è riformabile!
L'unico modo x superarlo è il radicamento, extraistituzionale,nel proletariato urbano.
Ciao!
Lucio . 26.03.10 09e23|
***
Grazie Lucio che me ne ha dato l’opportunità. Per cui aggiungo che i poveri di spirito sono soggiogati dall’autoritarismo, gli amanti dell’ordine dall’autorità, solo quelli più sensibili e preparati sono attratti dall’autorevolezza. Ma i “comunisti” (anche del blog) stentano a capirlo, ma soprattutto – quando sono ignoranti – a crederlo.
Una/o vuol essere, ma non si adopera per diventarla/o!

Plinio Il VECCHIO Commentatore certificato 27.03.10 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Gli ultimi scandali Vaticani presso della BBC BRAZIL una fotocopia universale

ITÁLIA

Em janeiro de 2009, vários homens deficientes auditivos vieram a público para dizer que foram abusados quando eram crianças no Instituto para Surdos Antonio Provolo, na cidade de Verona, entre 1950 e 1980

ÁUSTRIA
Acusações independentes de abuso sexual infantil por padres surgiram em várias regiões do país.
Após um dos escândalos, cinco padres de um mosteiro em Kremsmuesnter foram suspensos

SUÍÇA

Uma comissão formada pela Conferência dos Bispos da Suíça em 2002 vem investigando acusações de abuso envolvendo religiosos do país.
Este mês, um membro da comissão, o abade Martin Werlen, disse em uma entrevista que cerca de 60 pessoas fizeram acusações sobre casos que teriam ocorrido nos últimos 15 anos.

HOLANDA

Ainda neste mês de março, bispos da Holanda pediram uma investigação independente diante de mais de 200 acusações de abuso sexual de crianças por padres, além de três casos ocorridos entre 1950 e 1970

IRLANDA

No ano passado, dois documentos que examinaram acusações de pedofilia entre clérigos irlandeses relevaram a profundidade do problema no país, com casos de abuso, acobertamentos e falhas hierárquicas envolvendo milhares de vítimas durante várias décadas

ALEMANHA

Desde o início de 2010, pelo menos 300 pessoas acusaram padres católicos da Alemanha de abuso sexual ou físico.

As alegações estão sendo investigadas em 18 das 27 dioceses da Igreja Católica no país natal do papa Bento 16.

ESTADOS UNIDOS

Na quinta-feira, o jornal The New York Times trouxe a notícia de que, em 1996, o cardeal Joseph Ratzinger, que veio a se tornar o papa Bento 16 em 2005, não respondeu a cartas vindas de clérigos americanos acusando um padre do Estado do Winsconsin de abusar sexualmente de menores.

O padre Lawrence Murphy, que morreu em 1998, é suspeito de ter abusado de até 200 meninos em uma escola para surdos entre 1950 e 1974.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.03.10 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Odiiiiiiiiiio! sempre la stessa storia

"Razingherzsttk sapeva"

loro sapevano tutto anche l'altro papino "buono" meglio di questo sapeva che nella argentina di ultra destra golpista di democrazia si facevano in voli della morte nel rio della plata.


Le madri di piazza di mayo sono venute anche in vaticano a denunciare "la escuela della armada" dove si torturava e assesinava.

Ma loro ZITTI come adesso con la PEDOFILIA NELLO SPORCO CLERO.

Forze la denuncia delle madre di piazza di mayo lo poso capire in fine la chiesa vaticana per suo potere economico è sempre unita a MAFIA FASCISMO E MILITARISMO DESPOTICO ma TOCCARE UN BAMBINO NON!

I Bambini brutti bastardi santificati non si toccano!

e non voglio fare di tutta erva un fascio perche ci sono buoni e sempre penso a Monseñor Romeo nel Salvador martoriato dal impero dal male.

Io ho solo una parola a questi che approfitandosi di suo Dogma seviziano bambini pretti o non

HIJOS DE PUTA I BAMBINI NON SI TOCCANO!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.03.10 08:24| 
 |
Rispondi al commento

Perche' stupirsi? Sono cose già viste e di fronte alle quali Cristo si è espresso in modo inequivocabile. Molti tra vescovi e preti infatti, sono figure perfettamente accostabili agli scribi e ai farisei del Tempio, maestri d'iniquità e d'inganno, che usavano il Tempio per fare i propri affari nel nome di Dio. Cristo, mise in guardia con durezza quelli, promettendogli "nulla di buono", come oggi mette in guardia questi altri. E non importa se sono trascorsi 2000 anni, le categorie umane si ripetono nella Storia e la Parola di Dio non va in prescrizione. Posso ingannare noi, ma non il loro "principale", che non è vero che perdona "aggratis" come spesso si fa credere. Non v'è perdono senza pentimento e loro non sembrano affatto pentiti...

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.03.10 00:32| 
 |
Rispondi al commento

Se la chiesa sta in piedi è grazie a preti come Don Farinella così come l'Italia è ancora un paese grazie alla gente comune onesta che lavora.
L'anacronismo della Chiesa come potere è lo stesso dei politici... non c'è contatto, non c'è reciproca relazione, semmai una sorta di masochismo dell'uno nel permettere all'altro di sopravvivere da parassita.

Don Farinella dice "Cristo è morto di freddo".. un urlo che squarcia l'ipocrisia, quel paravento dietro cui non è più possibile nascondersi.
La gente è stanca di vivere di illusioni, è stanca di sperare quando nulla nel presente porta a guardare il futuro...
Monicelli ieri sera ha detto una grande cosa: dare speranza significa far accettare una situazione presente negativa,spegnere la volontà di cambiare, addormentare gli animi..
E' quello che fa la chiesa, i politici.. elargiscono speranze, promettono, illudono e accaparrano avidamente per sè..

Non è più tempo... nella chiesa lo scisma, nella società civile il Movimento di persone..

Sabrina M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.03.10 00:04| 
 |
Rispondi al commento

Per Beppe Grillo, la trasmissione di Santoro «è stata il canto del cigno della tv italiana perché per due ore grandi giornalisti hanno parlato di un povero anziano di 74 anni che viene abbandonato da tutti, fa anche tristezza, ci toccherà proteggerlo». «È morto, sono salme - ha aggiunto - non c'è da spendere una parola, figuriamoci una trasmissione intera. Hanno parlato di tutto tranne dei problemi dell'Italia».

Rosso Vileda 26.03.10 23:18| 
 |
Rispondi al commento

bo''

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 26.03.10 23:17| 
 |
Rispondi al commento

@ America.

Stai attenta che come tocchi il vaticano ti cadono le torri.......

lascia fare loro son fatti cosi

***** "amano" ******

i bimbi.

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 26.03.10 22:12| 
 |
Rispondi al commento

@@ AnSia NewSSS,ricordi antichi:Io so..era il 1974 @@

###
(Pier Paolo Pasolini.Cos'è questo golpe?)

###

Io so i nomi dei responsabili di quello che viene chiamato "golpe" (e che in realtà è una serie di "golpe" istituitasi a sistema di protezione del potere).
#
Io so i nomi dei responsabili della strage di Milano del 12 dicembre 1969.
#
Io so i nomi dei responsabili delle stragi di Brescia e di Bologna dei primi mesi del 1974.
#
Io so i nomi del "vertice" che ha manovrato sia i vecchi fascisti ideatori di "golpe",sia i neo-fascisti autori materiali delle prime stragi,sia infine,gli "ignoti" autori materiali delle stragi più recenti...
#
(((( Io so.Ma non ho le prove.Non ho nemmeno indizi ))))
#
..È certo che in questo momento la presenza di un grande partito all'opposizione come è il Partito comunista italiano è la salvezza dell'Italia e delle sue povere istituzioni democratiche.

Il Partito comunista italiano è un Paese pulito in un Paese sporco,un Paese onesto in un Paese disonesto,"un Paese intelligente in un Paese idiota",un Paese colto in un Paese ignorante,"un Paese umanistico in un Paese consumistico".
#
In questi ultimi anni tra il Partito comunista italiano,inteso in senso autenticamente unitario
-in un compatto "insieme" di dirigenti,base e votanti- e il resto dell'Italia,si è aperto un baratto:per cui il Partito comunista italiano è divenuto appunto un "Paese separato",un'isola.
........

...((( Ma proprio tutto ciò che di positivo ho detto sul Partito comunista italiano ne costituisce anche il momento relativamente negativo )).....
###

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 26.03.10 18:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma dimmi almeno che camper era !!!
O fai vedere una foto, please!

Ciao
GV (giornalista e simpatizzante)

giorgio Villosio 26.03.10 17:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cercare di soffocare i movimenti di protesta con la droga è prassi comune.L'hanno fatto con l'LSD negli anni '60,con l'eroina negli anni '70 per far sparire la sinistra extraparlamentare,e l'hanno fatto negli anni 2000 con la ketamina per far sparire i movimenti antiglobalizzazione,e ce l'hanno quasi fatta.Ma siccome devono avere bravi chimici si sono accorti che mentre l'LSD è un allucinogeno e non ha fatto altro che alimentare il lato piu estroso e creativo delle persone,e la protesta è aumentata, hanno deciso di usare due sedativi eroina e ketamina,che dissociano le persone dalla realta e le rendono completamente rimbecillite e incapaci di fare niente.Poi la ketamina èil massimo : la trovi in farmacia se hai un cavallo o la rubi in ospedale,è facile da trasportare e ti dissocia come non mai.Poi sempre lo stesso metodo...spariscono tutte le droghe,e inizia a girarne solo un tipo.Poi sempre quando in america ci son governi repubblicani.Compliments!

Francesco L. 26.03.10 16:34| 
 |
Rispondi al commento

IMOLA 26/03/2010
COME SI FA A SOPPORTARE TUTTE LE FREGNACCE CHE CI SOMMINISTRA IL BANANA E I SUOI LACCHE', è spudoratamente invasivo, se non è presente nel teleschermo telefona,già ci sono i tirapiedi che invece di fare informazione vera dicono solo bagnanate, poi arriva lui e giù un monologo che fa vomitare, poi dice che sono i comunisti ,la sinistra che manipola tutto, MA FATELO VEDERE IL POVERINO E' FUSO.
IO VORREI SAPERE IN QUALE DEMOCRAZIA SI PERMETTE AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DI INTERROMPERE UNA TRASMISIONE PER DIRE LE SUE CAZZATE.
BASTA MANDIAMO TUTTA LA FECCIA AL MACERO, SPERANDO CHE NON SIA RADIOTTIVA.
ORA IN ITALIA ABBIAMO I PREMIER DEGLI SCANDOLI, BURLUSKAZ, BAGNASCO, RAZZINGER, IN PANCHINA DALEMIX, FASSINOX E BERSANETOR, POI CI SONO LE RISERVE, CAPEZZOIDE, CICCHERITO,SCHIFANETOR,LUPPINEX BENELAXIUX,
LA TORREX,VIOLINETOR ECC.
AMICI C'E' DA STARE ALLEGRI CON UN COSI' PO'PO DI IMPRESENTABILI.
VOTATE MOVIMENTO 5 STELLE PER IL SEMPLICE MOTIVO DI NON VEDERE PIU' ALCUNI DI LOR SIGNORI.
SALUTI GIUSEPPE TONNINI

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 26.03.10 15:13| 
 |
Rispondi al commento

lasciando sott’acqua tutte le installazioni dei porti del mondo e le terre dove oggi vive, si alimenta e lavora una gran parte della popolazione del mondo.

Obama, i leaders dei paesi ricchi ed i loro alleati, i loro scienziati nei loro sofisticati centri d’investigazione, conoscono tutto questo. È impossibile che lo ingnorino.

Comprendo la soddisfazione con cui si esprime e riconosce l’apporto dei membri del Congresso e dell’amministrazione che hanno reso possibile il miracolo della rifoma sanitaria, che rafforza la posizione del governo di fronte a lobbisti e mercenari della politica, che limitano le facoltà dell’amministrazione.

Serebbe peggio se quelli che hanno protagonizzato le torture e gli assassinii per contratto ed il genocidio, occupassero nuovamente il governo degli Stati Uniti.

Come persona indiscutibilmente intelligente e sufficientemente ben informata, Obama sa che non c’è esagerazione nelle mie parole.

Spero che le stupidaggini a volte espresse su Cuba, non oscurino la sua intelligenza.

Dopo il successo in questa battaglia per il diritto alla salute di tutti i nordamericani, 12 milioni di immigranti, nell’immensa maggioranza latinoamericani, haitiani e di altri paesi dei Caraibi, reclamano la legalizzazione della loro presenza negli Stati Uniti, dove svolgono i lavori più duri e dei quali la società nordamericana non può prescindere, ma per i quali sono arrestati, separati dai familiari e rimandati nei loro paesi.

La grandissima maggioranza è emigrata in nordamerica come conseguenza della tirannia imposta dagli Stati Uniti ai paesi dell’area e della brutale povertà a cui sono stati sottomessi come conseguenza del saccheggio delle loro risorse e degli scambi senza uguaglianza. Le loro rimesse familiari costituiscono un’ elevata percentule del PIB delle loro economie. Sperano adesso un atto di elementare giustizia, Se al popolo cubano è stata imposta una Ley de Ajuste, che promuove il furto dei cervelli ed il bottino
CONTINUA parte 3

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 26.03.10 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Grandissimo Post.
Andrebbe divulgato nelle scuole!

Marco B. Commentatore certificato 26.03.10 11:50| 
 |
Rispondi al commento

A VOLTE RIMPIANGO CHE L'ITALIA NON SIA RIMASTA SOTTO I TEDESCHI...MI SA CHE CI CONVENIVA...

SARA GALLI 26.03.10 11:50| 
 |
Rispondi al commento

salve a tutti, sono un calabrese della prov. di crotone ma vivo in germania (come tanti, troppi miei corregionali). ieri sul giornale locale(il crotonese) c`era un bellissimo articolo.
insomma qualche mese fa in un agguato mafioso vicino crotone perde la vita un innocente-un ragazzino!!!- mentre gioca a calcetto col padre;bene all`ultima manifestazione dell`associazione libera di don ciotti "Libera" a milano per ricordare le vittime innocenti di mafia le illustrissime eminenze nostre nessuna si e`presentata in piazza duomo a rappresentare la prov. piu`povera d`europa e stare vicino a quei genitori ... vergognatevi vergogna vergogna !!!

fabio blandino 26.03.10 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Da questa sera ho visto che gli Italiani non sono tutti merde. Santoro & co ci ha insegnato che la Rai si può buttare giù per il cesso, che per la comunicazione non serve Radio Londra, che basta collegarci tutti in diretta.

Nane Damian 26.03.10 00:54| 
 |
Rispondi al commento

Come mai la maggior parte dei commenti non è neanche lontanamente inerente a ciò che è scritto nel post? Neuroni a briglie sciolte e litigi da bar sport. Se questa è l'Italia alternativa ai berluscones staremo di molto freschi per un gran bel pezzo.

giacomomargotti 25.03.10 23:34| 
 |
Rispondi al commento

MrGiorgio1946
Credo che Nicola Biondo abbia ragione sono cose che ho sempre letto sui libri e ne avevo il sentore che la mafia è stata appoggiata dalla cia o chi c'era a quel tempo,ed ho conferme anche sul generale Castellano messo li per papparsi la torta e fare da traghettatore dei mafiosi americani rientrti in Italia, bella roba a questo punto era meglio il fascio che cosi non potevano fare un c...a quei tempi, ma per i tempi di ogi come la andremo ad aggiustare avete delle idee saluti

Giorgio Modena 25.03.10 23:12| 
 |
Rispondi al commento

Post interessante,
ma gran parte delle informazioni ivi contenute le avevo gia' letto in un altro libro:

"Da Cosa Nasce Cosa" di Alfio Caruso

Una bella lettura, seppur impegnativa, che raccomando a tutti.

Antonio Maimone 25.03.10 22:47| 
 |
Rispondi al commento

Nel 1979 Pol Pot fu detronizzato dall'esercito vietnamita (impresa che resta misconosciuta e per la quale il Vietnam non ha mai ricevuto alcun ringraziamento dalla "comunità internazionale") e tornò a fare la guerriglia, stavolta contro il governo insediato dall'odiato paese limitrofo. Va ricordato che a quel punto, lui e i suoi Khmer si erano già macchiati di sistematici crimini contro l'umanità, ed erano da tempo i perfetti babau da evocare in chiave anti-comunista e neo-coloniale.
Ebbene, in breve tempo divennero completamente etero-diretti dagli Usa, golem di fango e sangue in cui l'imperialismo soffiava la vita, finanziati dagli Usa in chiave anti-vietnamita e anti-sovietica, facendo passare gli aiuti attraverso l'Onu, la Tailandia e la Cina di Deng Xiaoping.
Zbigniew Brzezinski, ex-consulente per la sicurezza nazionale durante la presidenza Carter: "Ho esortato i cinesi ad appoggiare Pol Pot. Ho incoraggiato i tailandesi ad aiutare i Khmer rossi. La questione è: aiutare il popolo cambogiano [!]. Pol Pot è abominevole, noi non possiamo appoggiarlo, ma la Cina sì" (cit. in WILLIAM BLUM,CON LA SCUSA DELLA LIBERTA',SI PUO' PARLARE DI IMPERO AMERICANO?, Tropea, Milano 2002).
Ben presto, nel passaggio dalla presidenza Carter a quella Reagan, gli Usa abbandonarono anche le ultime remore, se si pensa che nel novembre 1980 Ray Cline, ex-vicedirettore della Cia e consulente della Casa Bianca per la politica estera, visitò una delle zone della Cambogia controllate dai Khmer rossi, "accolto con calore da migliaia di abitanti dei villaggi" (così almeno diceva un comunicato ufficiale dei Khmer).
Nel trienno 1979-81 gli Usa usarono il World Food Program dell'Onu e consegnarono alle forze armate tailandesi 12 milioni di dollari di viveri, destinati agli accampamenti Khmer lungo il confine con la Cambogia.
Grazie alle pressioni degli Usa, i Khmer rossi mantennero il loro seggio all'assemblea dell'Onu fino al 1993, benché non fossero più al potere dal '79.
POL-POT?PEDINA CIA???

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 25.03.10 21:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe Grillo e Travaglio sono un ragazzo di 26 anni confido in voi sono pronto a battermi per la nostra libertà i nostri valori le cose + importanti insomma spero che riusciremo a cambiare questo stato io ci sto soffrendo veramente cerco di crescere nell'ambito lavorativo combattendo con denti ben chiusi tutti i giorni vorrei creare un gruppo forte quaggiù in sicilia sperando di aprire gli occhi a quel popolo che ancora li ha chiusi ascolto e visito sempre il vostro blog e non mi sento più solo vedo che accanto a me ci sono delle persone che vogliono la verità e la felicità dalle persone nient'altro continuate sempre così spero mi rispondiate al più presto Musumeci Michele!!!

michele musumeci 25.03.10 21:04| 
 |
Rispondi al commento

Juan Valerio Borghese??!!!!!!!!!! Ma chi è quell'idiota che ha scritto quest'articolo!!! Ma neanche wikipedia sa leggere ahahhaha figuriamoci se poi sa leggere un libro di Storia hahahha
Onore al Comandante Junio Valerio Borghese

enrico enrico 25.03.10 20:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

can't open or create /var/run/lirc/lircd.pid
:@@@@@@@@@@

Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.03.10 20:43| 
 |
Rispondi al commento

50 stelle?
a redaje...
il sistema di cui parli è il capitalismo di stato!
un sistema dittatoriale ed antisociale! ove l'imprenditore è lo stato! frutto della controrivoluzione reazionaria di stalin, appoggiato dalla borghesia, alla rivoluzione proletaria de 1917. E poi esportato in cina, ddr, corea del nord, cuba europa est.
Ci hanno lasciato attaccato l'etichetta comunista ma il comunismo (marx,engels,lenin,trozky)non c'entra nulla con lo stato!


lucio .
*****
Lucio, cosa vuoi che ti dica, qualche miliardo di persone si considera comunista, vedi stati che tu stesso hai citato.
Io prendo per buona la definizione di comunista che si sono dati, vaglielo a spiegare a loro quello che stai dicendo a me.

50 Stelle (50-stars)
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

E' vero 50 stalle , alias Giovanni della Toscana, anche gli americani si considerano democratici
ma io non ci sono mai cascato nel loro tranello ...
invece per quelli come te ...tutto fà brodo per chiamarli comunisti...pure pol-pot sul libro paga
della C.I.A. !!!


Sotto attacco. Terza sospensione per Gioacchino Genchi.

Ora la sospensione rischia di diventare definitiva. E il vicequestore Gioacchino Genchi di essere cacciato dalla Polizia.

http://www.antimafiaduemila.com/content/view/26700/78/

cettina d., isola Commentatore certificato 25.03.10 20:02| 
 |
Rispondi al commento

Borsellino ''tarocco'': associazioni e famiglia contro ministro Meloni.

http://www.antimafiaduemila.com/content/view/26698/48/

cettina d., isola Commentatore certificato 25.03.10 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Frocciziamoci tutti.

Peppone . Commentatore certificato 25.03.10 19:53| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE

commento al video di BUSH

COME LA DONNA CHE TI HA CHIESTO DEI SOLDI QUANDO SEI ANDATO A MILANO PER LA MARCIA IN BICICLETTA E TU L'HAI IGNORATA COME SE FOSSE UN VERME

GRANDISSIMO FDP

ITALIA FREE, VERONA Commentatore certificato 25.03.10 19:37| 
 |
Rispondi al commento

abusi su minori????

ma la chiesa non è quell'istituzione che da 2000 e passa anni predica del bene?

forse è il fatto che i preti continuano a fare il voto di castità?

ma non è: non commettere atti impuri uno dei loro comandamenti?

forse è perchè sono così oppressi, isolati, emarginati?

forse è perchè la loro legge non punisce, per troppa bontà?

ci sono sempre delle spigazioni a dei fatti concreti...

secondo me è perchè si eccitanoa sentire i troppi peccati nei confessionali!!!

valter p., roma Commentatore certificato 25.03.10 19:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

380.000 POSTI DI LAVORO PERSI !!!!!!!!!!!

NEL CONTEGGIO NON SONO PRESENTI QUELLI CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO.

I SOLITI IDIOTI HANNO COMUNICATO CHE NEL MALE ANDIAMO BENE !!!!!!!!!!!!!!!

CHI VOGLIONO PRENDERE IN GIRO ??
CH CREDE A QUESTE PALLE SONO SOLO I BERLUSCONES,...POVERI IDIOTI,POVERI IGNORANTI.

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 25.03.10 19:32| 
 |
Rispondi al commento

p i r a t e b a y

Alex M., Londra Commentatore certificato 25.03.10 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Avete perso il lavoro e non c'avete un euro per campare?
Che ve frega... andate a giocare a golf con la Brambilla! ahahha

http://www.repubblica.it/politica/2010/03/25/news/polemica_sui_campi_da_golf-2898561/?rss

salvatore t., Messina Commentatore certificato 25.03.10 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Fa sempre piacere istruire un po' una capra:

*****
Svegliati te,amerikano!!!
Se rinneghi anche lo sterminio degli indiani sei proprio da ricovero,50!Ma chi pensi di prendere per il culo?Il popolo rosso e' stato assoggettato,sterminato,messo nelle riserve,senza diritti!MA CHE CAZZO DICI!!!Ricordati che quando te ti svegli io ho gia' fatto colazione,ne...macche' ne ...semmai deh!

sandro m., san vincenzo (li)
*****
-----------------------------------------------

Da oggi in poi a colazione, pranzo e cena pesce, pesce e tanto pesce.

Poi quando la panza e' piena leggiti prima questo:

*****
"Quanti fossero i nativi prima della colonizzazione europea delle Americhe è difficile da stabilire: le cifre dell'entità dello sterminio sono ancora al centro di un ampio dibattito storiografico. Secondo le ultime ricostruzioni si tratterebbe del 90% della popolazione indigena morta in meno di un secolo.

Secondo quanto afferma lo studioso David Carrasco: «Gli storici sono stati in grado di stimare con una certa plausibilità che nel 1500 circa 80 milioni di abitanti occupavano il Nuovo Mondo. Nel 1550 solo 10 milioni di indigeni sopravvivevano. In Messico vi erano circa 25 milioni di persone nel 1500. Nel 1600 solo un milione di indigeni mesoamericani erano ancora vivi»

http://it.wikipedia.org/wiki/Nativi_americani#Dalla_conquista_ad_oggi
*****

Poi fatti una panoramica sulla storia dell'America:

http://it.wikipedia.org/wiki/Storia_degli_Stati_Uniti#America_coloniale_spagnola_.281492_-_1821.29

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 25.03.10 19:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prosperini ha tentato il suicidio.

---------------

ah ah ah , che minchiata.

non sarebbe male, un ladro in meno da mantenere.

ma sappiamo benissimo che quello non avrebbe neanche il coraggio di schiacciarsi un brufolo.

è solo capace di delinquere.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.03.10 19:31| 
 |
Rispondi al commento

E' incredibile come questa gente fa i propri interessi senza neanche voler ascoltare i cittadini!! Ricordo a questi signori che sono i nostri dipendenti!!!!

massimo maione, torino Commentatore certificato 25.03.10 19:30| 
 |
Rispondi al commento

prova?

Alex M., Londra Commentatore certificato 25.03.10 19:29| 
 |
Rispondi al commento

HO VISTO IL COMIZIO DI BOSSI... ERANO IN 49... E LUI DAL PALCO.. HA COMINCIATO: FAREMO IL FEDERALISMO.. E I 49 : BOSSI, BOSSI, BOSSI,BOSSI, POI HA DETTO C'E' UN PEZZO DIMERDA TRA DI NOI... E I LEGAIOLI CONTINUAVANO: BOSSI,BOSSI,BOSSI,BOSSI,BOSSI,BOSSI,BOSSI..........

aniello r., milano Commentatore certificato 25.03.10 19:23| 
 |
Rispondi al commento

La ribellione dei Gay........................... l'attacco alla chiesa e ai vertici del Vaticano sulla pedofilia sono realta'incontestabili,il massiccio operare del giornalismo mondiale prende spunto da fatti,denunce e omerta'che disonorano la chiesa cattolica e in particolar modo la fede dei credenti.Bene fanno i media a Perseguire e denunciare atti eticamente immorali contro la purezza adolescenziale,atti brutali che rischiano di sconvolerti la vita per sempre.Una cosa pero' mi pare chiara(nella mia visione a tutto campo)che questa campagna contro la pedofilia dei preti sia una vendetta della comunita'Gay contro la chiesa che si esprime in modo negativo come fosse il Diavolo,troppo lesivo per la persona accettare anatemi cosi'ingiuriosi e cattivi.voi tutti avete sentito i discorsi degli emminenti grigi prelati dell'alta gerarchia ecclesiastica come Bertone e Bagnasco contro l'omosessualita'forse gli uomini di chiesa si sono resi conto il gay vuole essere visibile,vuole i diritti costituzionali che gli spettano,alla chiesa da'fastidio il gay ribelle il gay forte,quello che ostenta il proprio essere io.E'in atto una guerra e forse qualcuno ancora non lo ha capito................................ questa e' solo la 1 puntata............

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 25.03.10 19:22| 
 |
Rispondi al commento

*****
inizialmente esproprio proletario per riappropiarsi di ciò che è stato tolto, se si combina con il potere politico allora lo Stato procederà a difendere gli occupanti anzichè difendere il DIRITTO di PROPRIETÀ!

:P
Roob Zarathustra, Caput Mundi
*****
-------------------------------------------------

Esproprio proletario!

Riappropiarsi di ciò che è stato tolto!

Ammettendo per un attimo che cio' fosse vero, che garanzie ci sono che chi si riappropria del tolto sia in grado poi di gestirlo? In fin dei conti se lo e' fatto fregare, giusto?

Lo stolto e il denaro sono presto separati.

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 25.03.10 19:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


SANTORO SU CURRENT, CANALE SKY 130.

SANTORO SU CURRENT, CANALE SKY 130.

SANTORO SU CURRENT, CANALE SKY 130.

Aqua K., Palinuro Commentatore certificato 25.03.10 19:20| 
 |
Rispondi al commento

AVVISO FRA 30 MINUTI SARO' IN DIRETTA NELLA TRASMISSIONE " LA ZANZARA " RADIO 24

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.03.10 19:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IMOLA 25/03/2010
CARI AMICI,IN CHE ITALIA VIVIAMO,il governo con a capo il più inqualificabile dei presidenti IL BANANA, CORRUTTORE,FALSO,PUTTANIERE,SUPER INDAGATO PER ESSERE DENTRO AD OGNI STRONZATA POSSIBILE,ministri dei più incapaci degli ultimi 50 anni,IL PAESE IMMERSO NEI PROBLEMI, COSA FANNO VEDERE, IL CALDEROLA CHE DA FUOCA AD UN MUCCHIO DI SCATOLE, povera italia.
IL VATICAN,non bastavano i problemi derivati dallo IOR, INSABBIATI ,MASCHERATI, LA PEDOFILIA, VERGOGNOSAMENTE OCCULTATA PER ANNI TUTTI SAPEVANO NESSUNO PARLAVA, RIMANGO della mia idea se ritorna GESU'i primi a cadere sotto la sua IRA sono proprio loro i potenti, PAPA E BAGNASCO DOCET.
QUESTA ITALIA devastata dalla casta edalle LOBBY un giorno dovrà essere risarcita dagli impresentabili, IL ROMBO E' VICINO.
SALUTI GIUSEPPE TONNINI

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 25.03.10 19:14| 
 |
Rispondi al commento

per oggi niente di nuovo...a si cè una protesta da parte di don silvio...si lamenta perchè, l'opposizione non fà quello che vuole lui...i giornalisti non scrivono quello che lui detta...i programmi radiotelevisivi sono contro di lui...i giudici sono di sinistra e quindi gli vanno contro...il popolo non lo capisce...i preti prima gli vanno a favore, poi correggono...le coop rosse gli fregano gli affari...il blog lo sputtana...non tutti i membri della sua maggioranza gli sono favorevoli...e dolcis in fundo...i sondaggi lo danno in caduta...
poverino...poverino...se continua così gli verrà un coccolone...
facciamo qualcosa per alleviargli il "dolore"...

prenotiamogli un biglietto per la tunisia...

valter p., roma Commentatore certificato 25.03.10 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Roma, 25 mar. (Adnkronos) -

Concussione e minacce: sono i reati per i quali la Procura di Roma ha iscritto oggi nel registro degli indagati Silvio Berlusconi in relazione alle pressioni per la chiusura di 'Annozero' fatte dal premier secondo quanto emerso dall'inchiesta avviata dalla Procura di Trani e trasferita ieri per competenza all'ufficio del pubblico ministero della capitale.

Iscrivendo Berlusconi nel registro degli indagati, la Procura ha confermato l'ipotesi di reato che erano state fatte a Trani.

Quello dell'iscrizione è il primo atto compiuto dall'ufficio del pubblico ministero di Roma dopo avere ereditato l'inchiesta.

Ora il procuratore della Repubblica Giovanni Ferrara, il procuratore aggiunto Alberto Caperna e i pubblici ministeri Caterna Caputo e Roberto Felici entro 15 giorni dovranno esaminare, senza fare attività istruttoria, il dossier di oltre 1.000 pagine che è giunto ieri nella capitale.

E questo allo scopo di stabilire quali richieste, allorché il dossier sarà inviato al Tribunale dei ministri, dovranno essere fatte.

La Procura, in particolare, potrebbe chiedere l'archiviazione degli atti ovvero sollecitare attività istruttoria.

Sarà poi il Tribunale a prendere le sue decisioni e una volta prese le sue decisioni interloquire con la Procura di Roma che rappresenterà nell'inchiesta la pubblica accusa.

cettina d., isola Commentatore certificato 25.03.10 19:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SECESSIONE! – LA MINACCIA A OBAMA PARTE DAL TEXAS - I CREAZIONISTI VOGLIONO CANCELLARE L’EVOLUZIONISMO DAI TESTI SCOLASTICI – E CI RIUSCIRANNO perché SONO SONO IN MAGGIORANZA NELLA “BOARD OF EDUCATION” – VIA JEFFERSON, I KENNEDY, MARTIN LUTHER KING E LA SEPARAZIONE TRA STATO E CHIESA – IL PROBLEMA E’ CHE GLI STUDENTI TEXANI SONO TANTI: 4,7 MLN…

da DAGOSPIA

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 25.03.10 19:10| 
 |
Rispondi al commento

MA A ROMA NESSUN CANALE TRASMETTE SANTORO?

SOLO VIA WEB ANCHE DALLA CAPITALE?E SE SI, MI POSTATE I LINK IN "CANTINA"?

Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.03.10 19:09| 
 |
Rispondi al commento

RIGUARDO AL POST DI BEPPE


L'ERRORE DEI PARTIGIANI FU UCCIDERNE TROPPO POCHI...OGGI I NIPOTI SONO O SINDACI DI ROMA O DEPUTATI ALLA CORTE DEL NANO!

...E OCCUPANO BELLISSIMI STABILI IN PIANO CENTRO ROMANO SENZA CHE NESSUNO-TRA LE FORZE DELL'ORDINE- FACCIA CIÒ CHE SI FA AI CENTRI SOCIALI ED OCCUPAZIONI ABITATIVE DI SINISTRA

Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.03.10 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Padre Federico Lombardi, direttore della sala stampa vaticana in un comunicato ha detto:
“Padre Murphy (il sacerdote dell'arcidiocesi di Milwaukee accusato di pedofilia. ndr) ha certamente abusato di bambini particolarmente vulnerabili ma egli non è mai stato punito, riducendolo allo stato laicale, per la sua precaria salute e la mancanza di nuove accuse nei suoi confronti”

Precario stato di salute? Mancanza di nuove accuse?
Ma che caxxo di giustificazioni sono queste.
La verità è una sola, la chiesa non ha mai preso seri provvedimenti contro gli ecclesiastici che commettono reati di pedofilia, perché sarebbe stata costretta a fare piazza pulita cominciando dagli alti vertici...

Franco F. Commentatore certificato 25.03.10 19:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione però a non trascurare alchimie passate e presenti, radicate nel territorio,
Esoterismo, occultismo, astrologia, mistica esoterica, sapevate ad esempio che i colori ufficiali del vessillo nazista sono i sacri colori dell’alchimia,nero,rosso e bianco,

saranno anche questi dei maledetti, o no ?

Peppone . Commentatore certificato 25.03.10 19:05| 
 |
Rispondi al commento

beh! mi sembra che non sia stato detto niente di nuovo. che l'italia, con la i minuscola, sia succube delle decisioni degli usa, anche in minuscolo, è una cosa risaputa fin dai tempi di Cristoforo Colombo. quello che mi fa disperare è, che una volta l'italia, cioè Roma, era il centro del mondo. i nostri avi sono stati i più grandi condottieri, esportatori di civiltà, geni che il mondo intero ancora oggi ci invidia, e cosa ci rimane adesso di questa eredità,niente, anzi, ci rimane qualcosa, Silvio Berlusconi.a voi la linea.

ivano meli, amantea Commentatore certificato 25.03.10 19:03| 
 |
Rispondi al commento

"Il Ministero della Verità si occupava della stampa, dei divertimenti, delle scuole e delle arti. Il Ministero della Pace si occupava della guerra. Il Ministero dell'Amore manteneva l'ordine e faceva rispettare la legge. Il Ministero dell'abbondanza si occupava dei problemi economici. Il Ministero dell'AMORE era quello che più incuteva PAURA. Sule sue pareti non s'aprivano finestre. Winston non era mai stato dentro al Ministero dell'Amore e nemmeno s'era mai azzardato ad entrare nel raggio d'un mezzo chilometro da esso. Era impossibile entrarci altro che per ragioni d'ufficio e anche allora attraverso un labirinto di passaggi protetti da filo spinato, porte d'acciaio e feritoie nascoste, provvedute da MITRAGLIATRICI. Anche le strade che conducevano ai recenti erano erano sorvegliate da un corpo di guardia in uniforme nera con spaventevoli facce di "gorilla" e armato di pesanti mazze" George ORWELL "1984"

rossella rispoli 25.03.10 19:02| 
 |
Rispondi al commento

C'era una volta in Italia!!!!!Ma saremo mai un paese libero e democratico????

Gino U., Foligno Commentatore certificato 25.03.10 19:00| 
 |
Rispondi al commento

--- ANNOZERO - RAIPERUNANOTTE - CURRENT.TV ---

Non perdetevi la diretta di Santoro, Floris, Lerner, Vauro, Ruotolo, Travaglio, Luttazzi, Guzzanti, Benigni e tanti altri...

--- DICIAMO NO ALLA "CENSURA AD PERSONAM" ---

Questa sera (Giovedì 25/03/2010) su Current.TV, canale 130 della tv di Fastweb e Sky, e in streaming su http://current.com/ dalle ore 21:00.

--- VENGHINO, SIORI E SIORE, VENGHINO!! ---

Tu, caro Beppe, ci sarai? Noi ci saremo!

Fabio Macaluso, Palermo Commentatore certificato 25.03.10 18:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COLPO DI STATO IN HONDURAS,UN FIAMMIFERO ACCESO PER OBAMA
(GLI USA NON SAPEVANO NIENTE?AH AH AH!)

Alla fine il golpe militare in Honduras, il secondo paese più povero dell’America latina dopo Haiti, ha finito per nuocere più di tutti, per ora, alla nuova amministrazione Usa del presidente Barack Obama, che è rimasto praticamente con il fiammifero acceso in mano, specie considerando la sua più volte affermata intenzione di cambiare metodi e politica nel continente che, una volta, era “il cortile di casa” degli Stati Uniti.

Perchè è vero che Obama ha condannato il colpo di stato in Honduras, dichirandosi “seriamente preoccupato per la situazione” e chiedendo “a tutti gli attori politici e sociali di quel povero paese di rispettare lo Stato di diritto”, ed è vero che sulla stessa linea si è espressa anche Hillary Clinton, ministro degli esteri, che ha ribadito “Sono stati violati i principi democratici”.

Ma nessuno può credere che l’ambasciatore Usa in Honduras, Hugo Llorenz, pronto a sua volta ad affermare “L’unico presidente che gli Stati Uniti riconoscono nel paese è Zelaya” (proprio il premier liberale deposto e cacciato in Costa Rica) non sapesse da tempo cosa stesse per succedere.

Allora i casi sono due: o l’ambasciatore degli Stati Uniti è un incapace o vogliamo credere che il governo di Washington non ha più la minima influenza sull’apparato militare che, da quasi cinquant’anni, condiziona in modo indiscutibile la vita di un paese di radici maya che, oltretutto, dai tempi in cui il presidente nordamericano Reagan decise di appoggiare la “guerra sporca” alla rivoluzione sandinista in Nicaragua, è la base operativa, logistica delle operazioni militari del Pentagono in quella zona del mondo.

Operazioni che, tra l’altro, partono da una base militare, quella di Palmerola, assolutamente illegale perchè mai è stato firmato un accordo ufficiale fra i due paesi perchè questo apparato venisse edificato e fosse attivo sul suolo hondureño.
CONTINUA

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 25.03.10 18:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anzi, le forze armate del piccolo paese sono legate al Comando Sud dell’armata nordamericana, i cui consiglieri militari giocano un ruolo essenziale nelle loro strategie.

Fra “gli attori politici” nel piccolo paese centroamericano, di quasi sette milioni e mezzo di abitanti, le forze armate degli Stati Uniti sono ancora preminenti e non a caso gli alti comandi sono stati formati tutti alla famigerata Scuola delle Americhe, prima a Panama e poi a Fort Benning in Georgia, VERA FABBRICA DI DITTATORI E ASSASSINI.

Il generale Romeo Vazquez, leader dei golpisti, ha studiato, per esempio, in quell’inquietante ”ateneo”, e da quell’insegnamento, come ha ricordato l’altro ieri Manlio Dinucci, vengono i dittatori hondureñi degli anni ‘70/’80, Juan Castro, Policarpo Paz Garcia e Humberto Hernandez.

Salvo i pochi passati a miglior vita, tutti questi “repressori con stellette” incidono ancora nella vita politica dell’Honduras, anche se nel frattempo si sono sostituiti a loro per via elettorale presidenti presunti liberali o neoliberisti che hanno condotto il paese alla miseria più nera.

Manuel Zelaya, rubricato come liberale ed eletto nel 2006 dalla destra moderata in un paese ostaggio della delinquenza e delle gang giovanili, come il Guatemala e il Salvador, ha avuto il torto di rendersi conto che la causa di questa deriva era di origine strutturale, il prodotto dei bassissimi livelli di sviluppo umano e lo stato di estrema generalizzata povertà.

Così pensò che aderire all’ALBA, l’Alternativa Bolivariana per i Popoli d’America, un progetto di cooperazione politica, sociale ed economica tra i paesi dell'America Latina ed i paesi caraibici, promossa dal Venezuela e da Cuba, e successivamente da Nicaragua, Ecuador e Repubblica Dominicana (in alternativa all'Area di Libero Commercio delle Americhe (ALCA) voluta dagli Stati Uniti), poteva essere una scelta incorretta ideologicamente, ma economicamente realista,
CONTINUA

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 25.03.10 18:57| 
 |
Rispondi al commento

specie considerando il sostegno che avrebbe assicurato ad alcune politiche sociali l’aiuto che sarebbe venuto da PDVSA, la compagnia petrolifera venezuelana.

In quell’occasione si dimise il vicepresidente, espressione degli interessi di molte imprese private, sospettose di questi accordi per la linea politica espressa dalle nazioni dell’ALBA.

Adesso è lo stesso Zelaya che è stato esiliato a forza, anche se ora annuncia che tornerà in patria.

In questo scenario dovrà ora farsi largo politicamente Barack Obama che, dopo quanto ha dichiarato, non potrà riconoscere il nuovo governo imposto dal golpe militare e presieduto da Roberto Micheletti, ex presidente del Parlamento, ma non sarà in grado nemmeno imporre, come chiede l’Organizzazione degli Stati Americani e perfino l’Onu, il reintegro nel suo incarico di Manuel Zelaya, anche se è stato democraticamente eletto.

Questo dettaglio non è di poco conto, ma perfino per organi di informazione come El Pais, giornale una volta progressista, vale solo quando a vincere è il partito conveniente in America latina alle politiche neocoloniali di molte multinazionali spagnole e non coalizioni in linea con il nuovo vento di indipendenza, di autonomia e di riscatto che spira in molti paesi del continente a sud del Texas.

Così, in questa occasione sparisce, per esempio, nell’informazione del prestigioso giornale iberico che detta la linea in Europa su come si deve interpretare la realtà latinoamericana, la condanna dell’Onu al golpe, ed anche l’oggetto del contendere in Honduras, cioè un referendum che voleva portare alla convocazione di un’assemblea costituente e non, come afferma il giornale dell’Editorial Prisa, l’aspirazione di Zelaya di “modificare la Costituzione per restare al potere”. Quindi i militari in qualche modo avrebbero agito da tutori dello Stato, malgrado la maggioranza dei cittadini non glielo avesse chiesto.
CONTINUA

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 25.03.10 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Insomma, in una parte di quella che fu una volta l’informazione di sinistra c’è come un vischioso tentativo a preparare i propri lettori a digerire un colpo di Stato, presentandolo come una soluzione legittima.

Peccato che proprio l’attuale ministro degli esteri del governo Zapatero, Miguel Angel Moratinos, abbia denunciato poco tempo fa come fu proprio un governo conservatore spagnolo, quello di José Maria Aznar, il primo a leggittimare, insieme a quello di Geroge W. Bush, il colpo di Stato, poi fallito, in Venezuela l’11 aprile 2002 contro il presidente Ugo Chavez, che era stato scelto dai cittadini.

A El Pais evidentemente hanno la memoria corta, ma nello stesso errore non si può permettere di cadere il successore di Bush, Barack Obama, dopo le dichiarazioni di principio fatte e ribadite.

Sarebbe un errore strategico nell’attuale America latina.

Chi ha confezionato questa polpetta avvelenata per il presidente degli Stati Uniti?

GIANNI MINA'

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 25.03.10 18:57| 
 |
Rispondi al commento

..volete diventare dei deficienti decelebrati rincoglioniti??(...a meno chè non lo siete gia' e neanche ce lo sapete)...guardate tutto il giorno la tv e sopratutto i tg...a fine serata vi sentirete come se vi siete sparati un cannone di maria di quella buona...buona pace dei sensi a tutti...e miraccomando...votate sempre er berlusca...italidioti del casso

purpus nero, brindisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.03.10 18:54| 
 |
Rispondi al commento

La maledizione dei B maledetti:
Benedetto, Bertone, Bertolaso, Berlusconi, Bossi, Bersani, Brunetta..
Possiamo passare alla D, per favore?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.03.10 18:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

No, non dite di essere scoraggiati, di non volerne più sapere. Pensate che tutto è successo perché non ne avete più voluto sapere!

(Parma, 29 ottobre 1925 – Modena, 10 novembre 1944) partigiano italiano

VOTATE-VOTATE-VOTATE
ANCHE CON LA MOLLETTA AL NASO, MA VOTATE...

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.03.10 18:52| 
 |
Rispondi al commento

CALDEROLI FA IL PIROMANE
DIFFONDETE QUESTA COSA RIVOLTANTE...PER IL MOMENTO
ATTENZIONE ATTENZIONE la min 2.20 una merda umana dice " lo vogliamo buttare qualche negro " ecco questa è l'italia che hanno costruito questi governanti ...VERGOGNA ! che Calderoli non fosse un genio ..

NON POSSIAMO CACCIARLI...ALMENO SPUTTANIAMOLI....!
http://www.youtube.com/watch?v=_8z_Eh8k3xw

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.03.10 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Libertharia
Ormai è completamente andato
La psiche persa negli stati allucinatori di una realtà parallela di un sabato fascista Pericolante sui tacchi fuori ordinanza, imbalsamato in un gessato da gangster anni ’30, pelata incatramata e volto inceronato, il Re Bagatto grufola alle plebi riunite di Borgo Citrullo:
“Pianteremo 100 milioni di alberi”; è la rivoluzione verde, made B
“Realizzeremo il treno ad alta velocità per collegare l’tlantico al Pacifico” le visioni del mistico di Arcore superano quelle di Masaniello, che almeno si accontentava di progettare ponti tra Napoli e la Sardegna
“Vinceremo il cancro in 3 anni“
A questo punto, alcuni omini vestiti di bianco hanno trascinato via il poveretto che, in trance, ripeteva febbricitante un ritornello vecchio di 20 anni: toghe rosse, magistratura politicizzata, complotto della sx, Komunisti!!!tana libera tutti!è tutto mio!!! Mentre l’ambulanza fendeva la folla a sirene spiegate, dalla piazza si levava il peana: “Silvio sei più grande di Giulio Cesare!”
E pur tuttavia sembra che la mente devastata da una follia crescente abbia contagiato i troppi servi di corte, raccolti attorno al capezzale del vecchio pazzo
Nonostante in Piazza S.Giovanni ci siano più gazebo che persone, il fido Verdini conteggia anche majorette, passanti e manifestanti a chiamata con contratto interinale e decreta che i partecipanti sono un milione. A prescindere. In realtà, i matti in libera uscita non arrivano a 90.000 e la Questura tarda un po’ a fornire il conteggio ufficiale, sudando freddo per non scontentare il Bagatto di governo. 150.000 è infine l’ardua sentenza, mentre lo sventurato questore, reo di lesa maestà, è inseguito dall’ira funesta dei manganellatori in livrea dell’offeso reuccio
Il ministro Ronchi, più pragmatico, ipotizza “300.000… forse”. E comunque “valgono il doppio”, quindi vanno conteggiati come se fossero 600.000. Per la serie ‘anche la matematica è un'opinione"

clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.03.10 18:48| 
 |
Rispondi al commento

AZIONARIATO POPOLARE DELLA RAI

L'ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI ELEGGE(VOTO PER TESTA) IL DIRETTORE DI CIASCUN RETE, RESPONSABILI GENERALI ALL'INFORMAZIONE, INTRATTENIMENTO E SPORT
OGNI 4 ANNI

MASSIMO DI FREQUENZE PER OGNI EDITORE/PROPRIETARIO PARI A 2 CANALI ANALOGICI(come si scrive meglio sto concetto?) ESCLUSA LA RAI

TETTO PUBBLICITARIO UGUALE PER TUTTI AL 10% SETTIMANALE, 15% ORARIO

CONTRIBUTI STATALI AI QUOTIDIANI SOLO A COOPERATIVE DI GIORNALISTI IN BASE ALLE VENDITE EFFETTIVE

Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.03.10 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Oggi per due ore in tutto il mondo Youtube era INACCESSIBILE "per motivi tecnici".

probabilmente la rete sta facendo paura a molti stati DITTATORIALI...

ricordatevi che internet è nato da un progetto militare USA... (Arpanet)

Marco Costantino 25.03.10 18:46| 
 |
Rispondi al commento

dibattito con martinelli e messora
INTERVENITE
http://www.danielemartinelli.it/

salvatore t., Messina Commentatore certificato 25.03.10 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Sentendo tutto questo mi chiedo cosa adesso ci venga nascosto, quali alleanze stanno uccidendo tutti noi. Altresi mi chiedo se la situazione che oggi vede la nostra Italia cosi ferita nei volori più profondi dal lavoro alla libertà stessa non sia opera di un grande fratello, una cosa e certa come dici tu caro Beppe siamo oltre la me..a, e purtroppo stiamo facendo pure l'onda

Alessandro Tosato 25.03.10 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Buona e gustosa lettura.
Stella Gian Antonio
Pagina 36
(17 ottobre 2007) - Corriere della Sera

Quella Camera con svista nei palazzi Marini comprati dal «sor Sergio»
Quattro palazzi della famiglia Scarpellini presi in affitto da Montecitorio a prezzi astronomici

Averne, di inquilini come i deputati!, gongola ogni giorno che Iddio manda in terra Sergio Scarpellini, sotto l' acquazzone di monete d' oro che gli cadono sulle spalle da quando ha affittato alla Camera a un canone stupefacente i «palazzi Marini». Averne, di padroni di casa così!, gongolano sull' altro fronte gli inquilini. Il «sor Sergio» infatti, non si tira mai indietro. L' ultimo regalino l' ha fatto ai diessini. Centomila euro tondi tondi, ai «Ds Roma», dichiarazione depositata numero 20873, donati attraverso la società «Progetto 90 srl», il cui amministratore unico è Emanuele Scarpellini e l' azionista di controllo è la «Immobilfin» di Sergio e Andrea Scarpellini. Per carità: non è una novità. La generosa famiglia di palazzinari romani distribuisce da anni denaro ai partiti. Senza puzze sotto il naso per il loro colore. Al punto che, dopo avere subito l' opposizione iniziale della Lega all' idea della Presidenza e dei Questori di Montecitorio, all' epoca di Luciano Violante, di prendere in affitto i quattro palazzi con l' ingresso principale su piazza San Silvestro, avevano ben volentieri acconsentito a sigillare la pace allungando diverse decine di migliaia di euro anche al Carroccio. Sia chiaro: tutto formalmente regolare. Finanziamenti pubblici. Registrati. Fa un certo effetto, però, notare come questo ultimo «cadeau» del «sor Sergio», proprietario di una delle più grandi scuderie di cavalli d' Italia, sia stato deciso nel bel mezzo delle polemiche sui costi della politica, sugli sprechi della pubblica amministrazione, sull' uso sconcertante del denaro dei cittadini. Tutti temi che hanno nell' «affare dei palazzi Marini» uno degli esempi più clamorosi... (continua).

Claudia - Ts 25.03.10 18:39| 
 |
Rispondi al commento

ABOLIZIONE DELLA PROPRIETÀ PRIVATA DEI MEZZI DI PRODUZIONE E AUTOGESTIONE DELLE AZIENDE

ORGANO DIRETTIVO È IL CONSIGLIO DI FABBRICA A CUI PARTECIPANO TUTTI I LAVORATORI DELL'AZIENDA

Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.03.10 18:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In an early but well known incident, a bomb was exploded in
December 1969 in the Banca Nazionale dell' Agricoltura in Milan.
Police immediately blamed and arrested anarchists, but the real
perpetrators were the fascists Franco Freda and Giovanni Ventura.
Ventura was in close contact with Colonel Guido Giannettinni of
the SID (part of the secret services), who was a fervent
supporter of the MSI. The subsequent trial of the two fascists
was obstructed and delayed until 1981, when they were given life
sentences, only to be cleared on appeal.
As the fascists embarked on a wave of bombings and
shootings, civil rights in Italy began to be severely curtailed,
with a 1975 law restricting popular campaigning and radical
political discussion. Many people were locked up under "anti-
terrorist" legislation or expelled from the country. As expected,
the Left, in the shape of the Red Brigades, resorted to armed
struggle to defend themselves against this assault. This simply
strengthened Gladio / P2's hand - the Red Brigades were blamed
for fascist outrages, systematically infiltrated by the secret
services and used to carry out actions which supported the hidden
agenda.
The Italian far right claimed responsibility for many of its
actions and its members were actively pursued by the Italian
police. Some fled to Britain in the aftermath of the August 1980
bomb at the Bologna railway station and were provided with safe-
housing by British fascists in the League of St. George.
However, it was the Bologna bomb that led to the unravelling
of the link between Italian fascist paramilitaries; P2; the
secret services and Gladio. The 1982 testimony of a P2 member in
prison in Switzerland, revealed that the outrage was instigated
by that organization and involved elements of the secret
services. Subsequent investigators revealed that the explosive
used probably came from Gladio arsenals.
In effect Gladio had both "official" and "unofficial"

cimbro mancino Commentatore certificato 25.03.10 18:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

USA,RIFORMA SANITARIA TORNA ALLA CAMERA


WASHINGTON (Reuters) - La riforma della sanità deve tornare alla Camera dei Rappresentanti per una nuova approvazione dopo che il responsabile legislativo del Senato ha cassato due clausole minori.

Alan Frumin, Senate parliamentarian (la figura responsabile dell'intepretazione delle regole della Camera alta e delle procedure parlamentari) ha infatti considerato valide due interrogazioni dei repubblicani nell'ambito del rispetto delle regole relative al bilancio, ha detto Jim Manley, portavoce del leader democratico Harry Reid.

La decisione è stata presa durante una sessione notturna del Senato voluta per portare a compimento la legge, punto finale della riforma firmata martedì scorso dal presidente Barack Obama.

Prima che la decisione fosse annunciata, i democratici erano riusciti a respingere 30 emendamenti repubblicani voluti per bloccare la legge.

Tra gli emendamenti respinti, anche proposte per negare ai violentatori medicinali per le disfunzioni erettili.

"Siamo fiduciosi, la Camera passerà velocemente la legge con questi piccoli cambiamenti", ha detto Kate Cyrul, portavoce di Tom Harkin, presidente democratico della commissione salute al Senato.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

© Thomson Reuters 2010 Tutti i diritti assegna a Reuters.

OBAMA HA INFRANTO LE REGOLE DELLA COSTITUZIONE AMERICANA!HA CERCATO DI AIUTARE UN PO' I POVERI!!!
AH AH AH AHA AH AH!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

CERTE COSE NON SI FANNO...OBAMACCIO!!!

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 25.03.10 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Wow, c'è posta per me !

Gentile signora , gentile signore :)
So bene che il brutto spettacolo di queste settimane rischia di allontanare i cittadini dalla politica e dal prossimo appuntamento elettorale.
Tutti noi politici dobbiamo, indipendentemente da orientamenti e collocazioni, sentirci responsabili di questa situazione e dobbiamo impegnarci di più a riconquistare la vostra fiducia.
Perciò-prima ancora di chiederle di votare per me-

MI PREME INVITARLA AD ANDARE COMUNQUE A VOTARE.

Roberto Formigoni.

Alina F., Varese Commentatore certificato 25.03.10 18:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo è uno dei versatili modi con cui una cupola transnazionale ha sempre governato il mondo, organizza guerre, dirige l'economia e le nostre esistenze nelle loro tasche. Ci sono coinvolti tutti, gruppi economici, banche, eserciti, organizzazioni religiose. Sono delle matrioske. La Svizzera è la loro cassaforte, il resto del mondo il loro parco giochi.
Saltando di palo in frasca (ma non troppo)e visto che siamo in pre festività vorrei augurare a qualche alto prelato un bel clistere con un cero pasquale.

K.S. Von Stauffenberg 25.03.10 18:32| 
 |
Rispondi al commento

In addition, Gladio became a focal point for fascist
members of "Marine Star" a veteran's group set up after the
Second World War, and was to make use of other fascist groups in
the 70s and 80s.
From the outset, Gladio's concern was wider than the
official anti-Soviet justification. A briefing minute of June
1st, 1959 reveals Gladio's concern with "internal subversion and
that it was to play a determining role ... not only in the
general policy levels of warfare, but also in the politics of
emergency". The "emergency" as far as they were concerned was to
come with the growth during the 60s and 70s of the popular anti-
capitalist movement, industrial unrest and an apparent shift from
centre to left by the ruling Christian Democratic Party.
Those involved in Gladio / P2 began planning a coup 1964,
drawing up lists of thousands of politicians, trade unionists and
activists to be rounded up. An actual coup attempt was made in
1970 led by the navy commander Prince Valerio Borghese, a
supporter of the main Italian fascist party MSI. The plot came to
nothing and Borghese was tried.
In fact Gladio was deeply involved in the so-called
"strategy of tension" in the late 60s and 70s. The aim of the
strategy, of which the principle tactic was "terrorist outrages"
carried out by fascists, was to spread panic and unrest and to
directly attack the Left and provoke them into an armed response,
which would both justify increased state power under the pretext
of a "national emergency" and isolate the Left from popular
support. General Gerardo Serravalle, head of "Office R" from
1971-1974, revealed that at a Gladio meeting in 1972 at least
half of the upper echelons "had the idea of attacking the
communists before an invasion. They were preparing for civil
war".

cimbro mancino Commentatore certificato 25.03.10 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Questa sera, il palco di RAIPERUNANOTTE condotto da Michele Santoro al Paladozza di Bologna sarà circondato con del "filo spinato".

Rai, Zavoli: «Troppi filtri esterni, manca solo il filo spinato: così la strangoleranno»

Il dg Masi: da sospensione talk show nessuna perdita economica.
L'Idv: sarà la Corte dei Conti a stabilirlo

ROMA (10 marzo 2010) - La Commissione di Vigilanza sulal Rai ha proseguito oggi l'audizione dei vertici dell'azienda sul contratto di servizio tra azienda e ministero. Il presidente della Vigilanza Sergio Zavoli ha lanciato un allarme sui troppi condizionamenti esterni, mentre il dg Mauro Masi ha negato che la sospensione dei talk show abbia portato perdite economiche all'azienda.

Zavoli: manca solo il filo spinato.
La Rai è legata «a infinite prerogative che si vanno costituendo al suo esterno e che la costringono ad obbedire ad una serie di tattiche che a lungo andare la strangoleranno: Vigilanza, Authority, contratto di servizio, commissione paritetica, comitato di esperti... mi scuso per l'enfasi che metto nella metafora ma manca solo il filo spinato intorno alla Rai. È un problema che la politica deve porsi perché credo che non si possa andare avanti così», ha detto il presidente della Commissione di Vigilanza.

Garimberti:«Quando il presidente Zavoli ha evocato il filo spinato,io l'ho sentito un po' sulla mia pelle. Non vorrei troppo filo spinato come presidente della Rai,anche se mi rendo conto che l'azienda di servizio pubblico deve osservare regole, principi e valori.In certi momenti ci sentiamo talmente presi da lacci e lacciuoli che è molto difficile operare in maniera efficace dal punto di vista dell'informazione e della comunicazione,intesa in senso lato e non solo politica»,è stato il commento del presidente della Rai Paolo Garimberti alle dichiarazioni di Zavoli.

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.03.10 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Di fronte a tutto questo mi sento veramente senz'armi. Vorrei avere la cultura di un artista, di un artista come Battiato, che riesce ad astrarsi gli basta "tornare a leggere e a studiare i grandi del passato" e con una sonata di Corelli può meravigliarsi del Creato (Inneres Auge).
Per fortuna ci sono gli artisti (quelli veri) che possono parlare per tutti noi... visto che anche ai giornalisti è impedito.

Sonia R. Commentatore certificato 25.03.10 18:29| 
 |
Rispondi al commento

Per la fede cattolica, il papa, nelle sue parole e nelle sue azioni, è ispirato direttamente da Dio.
Io, cambio Dio.

antonio d., carrara Commentatore certificato 25.03.10 18:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OVVIAMENTE O.T.

Ma quando facciamo una FORMIDABILE raccolta firme per abolire la vergognosa MUNGITURA operata dalla cupola ecclesiastica e denominata CONCORDATO?

Caro Beppe, sarebbe la vera svolta per il Movimento e, permettimi, per tutto il Paese, che è ancora assurdamente ingabbiato da questa cricca in cui politici e prelati si sostengono a vicenda con montagne di soldi e di silenzi...
Vero Paparagtzi?!?

Reven Enge Commentatore certificato 25.03.10 18:22| 
 |
Rispondi al commento

L’ESORDIO POLITICO DELL’EX SPIA PUTIN TRA CORRUZIONE E TRAFFICI ILLECITI

Le accuse di Salye, testimone dei primi passi del “presidentissimo”
di Giancarlo Castelli

Materie prime vendute illegalmente e nascoste all’estero in cambio di prodotti alimentari che la popolazione affamata di San Pietroburgo non ha mai trovato sui banchi del mercato.

Guadagni illeciti del valore di oltre cento milioni di dollari.

Licenze di vendita rilasciate a società fantasma. Addirittura, sospetti sulla morte di quello che è, a tutt’oggi, considerato il suo “padrino” politico, Anatolyj Sobchak.

Le bordate di Marina Evghenevna Salye contro l’attuale premier russo, Vladimir Vladimirovic Putin, sono di quelle pesanti.

Non a caso, lei, decana della politica russa, deputata nel Consiglio di San Pietroburgo negli anni ’90 durante i primi passi politici del giovane Vladimir, dieci anni fa si è ritirata in campagna, nella regione di Pskov e non rivela a nessuno il suo domicilio.

Per tutto questo tempo ha chiuso le porte ai giornalisti.

Le ha riaperte soltanto qualche settimana fa, a Radio Svoboda.

Proprio in coincidenza con l’anniversario della morte di Sobchak, stroncato dieci anni fa ufficialmente per un attacco di cuore ma sul cui decesso, all’epoca, affiorarono molti dubbi visto che quel giorno, secondo testimoni, ci furono altri due malori simili che colpirono altrettanti due collaboratori dell’ex-sindaco.

“Non credo che sia morto di morte naturale – è l’opinione di Marina Salye – le circostanze del decesso furono molto strane.
Ne era convinta anche la moglie Ljudmila ma poi venne convinta che fosse tutto a posto.
Secondo me, dovevano riesumare il cadavere”.

segue sottocommenti

silvanetta* . Commentatore certificato 25.03.10 18:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia liberata dalla CIA e dalla mafia

Forse bisognerebbe smettere di dire "Italia Liberata", perche' quello non fu lo scopo degli alleati.

L'intenzione era invece di fare un paiolo tanto ai membri dell'asse e gli Italiani se la cavarono facendo...gli Indiani.

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 25.03.10 18:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il ministro della Salute Fazio annuncia che sono stati utilizzati i Fas per ripianare 2 miliardi di euro nella sanita' di 3 regioni. Si tratta di Campania, Calabria e Lazio. 'Quella di ieri e' stata una giornata terribile per la sanita' italiana, aggiunge Fazio, parlando della verifica compiuta sui piani di rientro dal deficit delle Regioni. 'Il Veneto, conclude, ha un'ottima sanita', assieme a Lombardia e Toscana sono le regioni trainanti della sanita' nel nostro Paese'.

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 25.03.10 18:19| 
 |
Rispondi al commento

LA MEDIASET PRODACION
PRESENTA
IL TRAMONTO DELL'IMPERATORE
film in alta definizione presto su tutti i monitor
e forse anche in tv.
giudizio pubblico: da non perdere.

alfio trolese (bastardo senza gloria) Commentatore certificato 25.03.10 18:17| 
 |
Rispondi al commento

Il problema è che noi (5 stelle), stiamo abbandonando l'ecologia per trasformarci in un partito omologo a quelli già in essere e questo penso sia il grande errore di Beppe, che potrebbe "vivere di rendita" essendo stato il più grande ambientalista che ci sia mai stato. Coinvolgere altri personaggi importanti del nostro paese (penso a Celentano) che hanno parlato di ecologia quando nessuno sapeva cosa fosse. Un grande partito VERDE, ma niente a che fare con gente come Pecoraro Scanio e altri politici (verdi per interesse).
Un grande partito verde che abbia come suo unico scopo la difesa della natura, dello sviluppo delle energie rinnovabili.
Di altro si occupino il PD PDL IDV UDC... tanto pari sono.
La cosa che mi rammarica di più è che ormai alla nostra età non abbiamo più tempo per "sbagliare ancora politica". Come faremo a giustificarci con le generazioni future per il mondo che gli stiamo lasciando, come faremo a dirgli che abbiamo abbandonato l'idroelettrico (in un paese come l'Italia pieno di monti e fiumi perchè il petrolio costava meno). Come faremo a dirgli che con tanti "SCIENZIATI" pagati con milioni di euro non nè abbiamo trovato uno che studiasse un "USO COMBINATO TRA DUE FORZE PRESENTI IN NATURA - FORZA DI GRAVITA' E IL PRINCIPIO DI ARCHIMEDE" per generare energia, come faremo a spiegargli che 100 sacchetti di sabbia alla foce del Pò impedirebbe all'acqua del mare di arrivare fino a Ferrara...
Poi ... se ci sarà tempo ci potremo anche occupare di altro

esposito g. Commentatore certificato 25.03.10 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Siamo in eterna campagna politica, ma questa supera tutte le altre.
Dopo un giorno il post del grillo ha solamente 600 e rotti commenti.
Tutti fuori al volantinaggio ??

Ma ci avete pensato ? Se per caso vincete da qualche parte .........

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 25.03.10 18:15| 
 |
Rispondi al commento

siamo tutti censurabili e nessuno indelebile

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.03.10 18:11| 
 |
Rispondi al commento

Liberati e liberisti

Nel silenzio assordante di stampa e televisione va in onda Bolkestein.

Martedì hanno scioperato a Torino tutti gli ambulanti e c'è stata una manifestazione forte di migliaia di persone che attraversando il centro è giunta in Piazza Castello davanti alla Prefettura.

Il governo ha firmato il decreto con cui l’Italia recepisce la direttiva Bolkestein, che permetterà alla grande distribuzione di andare alla conquista dei mercati rionali.
Provocherà enormi sconquassi di cui la politica, colpevolmente appiattita sugli interessi dell'Europa dei banchieri, sarà a breve chiamata a rispondere di fronte a lavoratori e cittadini.
http://ilcorrosivo.blogspot.com/

Già, chi l'ha firmata?

Alina F., Varese Commentatore certificato 25.03.10 18:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alle regionali il Polo perse 2 milioni di voti
Ora rischia di essere superato dalla Lega e a sud si regge solo su voti di mafia
B sa che è in calo anche presso gli adoratori
Gli hanno fatto più danno gli articoli diffamatori di Fel tri degli attacchi di Di Pietro
Ed è circondato da tali incapaci che bisogna essere ciechi per non vederlo, un Tremonti buono solo a peggiorare il deficit senza attuare una sola economia negli sprechi statali, un Sacconi borioso e inettito che odia i diritti del lavoro e dichiara che lo Stato interverrà sull’economia solo “dopo” che la crisi sarà finita, una Gelmini che affossa la scuola italiana, un Bertolaso che ha fatto dire persino alla CEI che la Protezione Civile è una fogna peggio di tangentopoli, una Santaché sulla cui volgarità è meglio stendere un velo, e altri che stanno a far niente come il vanesio Fitto o l’offensivo Brunetta o l'alano Alfan, per non parlare di una Prestigiacomo che è la prima avvelenatrice dell’ambiente. Di AN ha preso i peggiori, La Russa, buono solo a scegliere veline, o Gasparri il cui QI gareggia con Renzino Bossi
Fini prende sempre più le distanze da lui
La Chiesa non gli ha perdonato gli attacchi a Bozzo. Famiglia Cristiano sottolinea costantemente la sua corruzione. E troppi sono offesi dalla condotta sessuale indecente, dal divorzio, la corruzione di minore, i rapporti con la mafia, la gigantesca evasione e i processi chiusi a colpi di decreto, mentre l’oscuramento della Rai ha pesato forte sulla sua violenza alla libertà di informazione. Io non so quanti italiani vogliano veramente un presidenzialismo forte, lo stop alle intercettazioni e il bavaglio alla giustizia o quanti abbiamo apprezzato lo scudo fiscale e l’evasione che non fa che aumentare tagliando fondi ai cittadini
Tutti i sondaggi danno alto l’assenteismo del cdx a questo voto
Non è il caso di aggiungerci quello di chi odia B
Votate chi volete ma votate contro B e mandate qualche assessore in alto
Che il cambiamento inizi!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.03.10 18:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****
Il presidente salvadoregno, nella sua proposta di riconoscimento del governo Lobo, si è spinto tanto in là da affermare che il nuovo governo honduregno è stato scelto in “modo democratico e legittimo”.

Funes si dimentica che il 29 novembre 2009 un presidente democraticamente eletto e deposto da un colpo di stato...

gatta in calore
*****
---------------------------------------------

Micetta in calore si dimentica di ricordare che il democraticamente eletto presidente Mr.Zelaya stava cercando di modificare la costituzione per poter essere rieletto anche se cio' era vietato.

Micetta in calore omette di dire che il referendum popolare voluto da Mr.Zelaya era espressamente vietato dalla legge vigente perche' condotto nei 6 mesi precedenti un'elezione.

Micetta in calore omette di dire che fu la Corte Suprema Honduregna a ordinare l'arresto del presidente Mr.Zelaya e che in seguito la sua rimozione fu sancita dal Congresso dell'Honduras.

Micetta in calore omette anche di dire Mr.Zelaya fu rimpiazzato da Mr.Roberto Micheletti, membro del suo stesso partito.

Infine, Micetta in calore omette COVENIENTEMENTE di dire che gli Stati Uniti d'America condannarono quello che per l'amministrazione Obama fu a tutti gli effetti un colpo di stato in Honduras.

Micetta, micetta, ma quanti omissis.

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 25.03.10 18:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BERLUSCONI A BARI, UN FLOP CLAMOROSO!!!

Un flop di dimensioni colossali si aggiunge a quello di Napoli. Ormai Berlusconi colleziona insuccessi ovunque. Il padiglione 18 della Fiera del Levante è per metà vuoto: aspettavano 12.000 sostenitori ma alla fine ne sono arrivati un migliaio.

Bye bye Berlusconi.

La foto è stata scattata nel bel mezzo del comizio del Berlusca (come si vede dal maxischermo).
Tutti i candidati sono già sul palco


Per vedere la foto:
http://precariosan.blogspot.com/2010/03/berlusconi-bari-un-flop-clamoroso.html

Susanna Palvarini 25.03.10 18:00| 
 |
Rispondi al commento

L’Italia oggi.
A che serve ancor cercare
Se il lavoro qui non c’è
Se l’Italia va in rovina
Come un chicco di caffè
Se al paese democratico
La democrazia non c’è
E la gente s’innamora
Dell’idea di avere un re.
Il pericolo costante
Giorno in giorno è più reale
Di svegliarsi una mattina
E trovarsi a carnevale.
Uniformi variopinte
Che attraversano la strada
Ti fan nascere il sospetto
Che il tuo voto qui non vale
Con la maschera sul viso
Con i guanti sulle mani
Si partecipa alla lotta
Per distruggere il domani
Terrorismo o canne mozze
Ma che differenza vuoi?
Se rimani a casa e pensi
Solamente ai cazzi tuoi
Te la stanno distruggendo
La speranza del futuro
E se vuoi riconquistarla
Come sbattere sul muro!
Con l’aiuto della chiesa
Dei prelati competenti
Ogni cosa ha un fine sacro
Gli italiani son contenti
Interessi di partiti
Confraternite e parenti
Mescolati tutti insieme
Sono lotte di correnti
Ma che vuoi che ti racconti
Le correnti mi fan male
Sono allergico agli odori
Alle ipocrisie banali.

G. Mazzei 25.03.10 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Domani sera sarò in piazza Dante (Napoli)

Beppe ricorderai a TUTTI che con l'arrivo "dell'ora legale" il PDL stà già tremando.

Chi sarà in piazza con me capirà che Tu segui il NOSTRO BLOG.

w. 5 stelle

esposito g. Commentatore certificato 25.03.10 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Paolo de Gregorio
-A quale mentalità cinica e truffaldina può corrispondere la dichiarazione di debellare il cancro in 3 anni, mentre il proprio governo taglia i fondi per la ricerca scientifica, l’unica in grado di sconfiggere questo male?
Non dobbiamo votare chi è capace di simili comportamenti!
In un paese razionale e maturo un simile buffone non prenderebbe un solo voto

-Grillo viene intervistato e accusato di indebolire la sx con le sue liste a 5 stelle. La risposta, vera è disarmante: ma la sx non esiste!
Tutti dovremmo capire che o si mette in discussione l’economia neoliberista, la globalizzazione economica con connessi consumismo, inquinamento, insostenibilità ambientale, o non si mette in discussione niente, e sia questa dx che questa sx, una volta al potere politico, non mettono in discussione nulla e sono entrambe subalterne al capitalismo finanziario, industriale, commerciale, mediatico, quello che ha rovinato il mondo.
Mai come oggi è stato evidente che bisogna unire intorno ad un programma alternativo e antagonista tutti coloro che ritengono insostenibile, sbagliata e letale una tale gestione dell’economia.
Parlare di autosufficienza energetica (col solare e l’eolico) e di autosufficienza alimentare, con una grande riforma agraria che premi il piccolo modo di produrre e l’indipendenza energetica (con le rinnovabili) di ogni azienda agricola, legata ai bisogni del territorio, significa creare centinaia di migliaia di posti di lavoro, aria pulita, cibi biologici per tutti, stabilità sociale, sostenibilità ambientale.
Su questo programma può nascere un partito, forte e serio, ma non chiamiamolo di sx, perché essere confusi con gente come D’Alema, Veltroni o Bersani è veramente insopportabile.
Nel caso di una crisi internazionale, monetaria o petrolifera, solo quei paesi indipendenti energeticamente e alimentarmente si possono salvare.


clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.03.10 17:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"fare pulizia" nel blog, equivale a censurare.

Noto che dopo mesi ancora non ve ne siete resi conto, netturbini.

Girasole di Giugno 25.03.10 17:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di elezioni......................... la sconfitta dela politica tutta sara'visibile in maniera straordinaria proprio dall'astensionismo che superera'il 46 per cento.(un record)

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 25.03.10 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Amnesty Italia Buona notizia: il 23 marzo 2010 il Bangladesh è diventato il 111mo paese, e il settimo in Asia, ad aver ratificato lo Statuto della Corte penale internazionale.

Sono molti ancora a credere che non sia l'unica strada da percorrere, quella diritto internazionale.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.03.10 17:40| 
 |
Rispondi al commento

Povero Leghista Prosperini ... si vuole uccidere, mi fai pena sai... porelo il guapo di verde

A la fine sei di carne e ossa come i cani poi siamo vicini a pasqua.

Comunque è comune fra di voi leghisti "fra i dire e il fare" cascate sempre con la manina nella lata.


Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.03.10 17:39| 
 |
Rispondi al commento

La voce dell’Italia? È quella dei vescovi

C’era più Chiesa che politica, ieri, dall’Italia,
sulla stampa internazionale.

Oddio, i vescovi ci mettono del loro, mischiando le carte e invertendosi di ruolo con i candidati: loro fanno comizi e quelli fanno prediche.

Così, mentre il Guardian la butta sul mistico, chiedendosi, in un commento di John Hooper, se Papa Ratzinger sia un reazionario o un profeta (ma che cosa gli vieta di essere l’uno e l’altro?), il Financial Times si mantiene sul filo della cronaca e scrive che i vescovi, con il loro appello a un voto “pro vita” e “anti aborto”, “hanno gettato un salvagente” a Silvio Berlusconi, specie in due Regioni chiave di questa consultazione, il Lazio e il Piemonte.

Ma le storie di Chiesa che, da settimane, fanno scrivere a turno un po’ tutti i media internazionali, sono le ulteriori rivelazioni e le contro misure sugli abusi sessuali compiuti da esponenti del clero.

Oggi, se ne occupa il Nouvel Observateur, ma dall’inizio della settimana ne hanno parlato la Bbc e Le Monde, il NYT e Libération, El Pais e Le Figaro, El Mundo e financo il San Francisco Chronicle.

Il Time si chiede “quant’è danneggiato il papato” da questa vicenda e dalle tante voci.

L’Independent, invece, sotto il titolo “Lenzuolo d'oro” – nessun riferimento allo scandalo Ff.Ss.

Anni Novanta – racconta l’imminente ostensione della Sindone di Torino: un evento “scintillante”, che “farà guadagnare una fortuna alla Chiesa”.

Poveri cristi, ecco una buona notizia! (G. G.)

Il Fatto Quotidiano di oggi

silvanetta* . Commentatore certificato 25.03.10 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Se al nano sostituissimo il flacone delle pillole di Viagra cn quello della Ru486 ,cosa gli succederebbe sapendo ke ne ingurgita a dozzine?

(leghisti e nanisti nn possono rispondere, non sono democratico cn i cialtroni)

Toni Alamo Commentatore certificato 25.03.10 17:36| 
 |
Rispondi al commento

AGNOLETTO Le parole non dette da Formigoni sulla sanità

Le parole non dette di Formigoni secondo Vittorio Agnoletto candidato presidente della Federazione della sinistra.

La sanità lombarda:

“Un'eccellenza grazie soprattutto a bravissimi colleghi e l'utilizzo di sofisticate tecnologie peccato però che nell'arco di 5 anni la spesa destinata al privato abbia toccato quota 38% del totale.
Che più di 10 cliniche siano sotto inchiesta così come 81mila cartelle cliniche.
La magistratura deve stabilire se tutti gli interventi fatti fossero necessari per pazienti o più per i rimborsi maggiorati che fa la Regione e che entrano direttamente nelle tasche dei proprietari privati delle cliniche”.

Degenze ospedaliere brevi per gli anziani?

“Vero.
Peccato però che le famiglie lombarde di persone non autosufficienti debbano pagare rette mensili che spesso oscillano tra i 1500 e i 3000 euro”.

Scuola:
“Nell'anno 2008/2009 sono stati distribuiti 61.130 buoni scuola di questi 61.125 sono andati alle scuole private (9% della popolazione studentesca regionale).
Più precisamente: a 8.713 famiglie con reddito tra gli 85 e 200 mila euro tra queste 265 hanno addirittura un reddito tra 140 e i 200 mila euro”.

La Compagnia delle Opere ringrazia.

Il Fatto Quotidiano di oggi

silvanetta* . Commentatore certificato 25.03.10 17:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da: ansa.it

Rai-Agcom: Berlusconi indagato a Roma
Come a Trani, minacce e concussione i reati ipotizzati dai magistrati di Piazzale Clodio

25 marzo, 17:17

ROMA - Il nome del presidente del consiglio Silvio Berlusconi è stato iscritto oggi nel registro degli indagati della procura di Roma nell'ambito dell'inchiesta sulle presunte pressioni che sarebbero state esercitate per sospendere il programma "Annozero". Minacce e concussione i reati configurati a piazzale Clodio, gli stessi già ipotizzati dai magistrati di Trani. (segue)

Non se ne fa mancare uno di processo... li vuole tutti per sé!

By Gian Franco Dominijanni


Ottima sintesi della storia d'Italia degli ultimi 50'anni ma, questo il mio modesto appunto, alla fine non si spiega che non sono tanto gli USA a guidare questa rapina sistematica ma bensì quei pochissimi azionisti di maggioranza che, dominano da dietro le quinte il FMI, la BM, che hanno suggerito il WTO, il Trattato di Lisbona ed altri abomini: Rotschild e Warburg in primis supportati dal lavoro sporco dei Rockefeller, George Soros ed altri killers: un bel libro su questo lo pubblicherebbe Chiarelettere ?
Nota finale: lo stesso commento qui postato, su You Tube non è stato accettato: I do not know way :)
THX

Roberto Vian 25.03.10 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Pittosto bisogna spingere per abolire il segreto di stato almeno degli ultimi 50 anni............

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 25.03.10 17:30| 
 |
Rispondi al commento

5 STELLE Movimento per la partecipazione

“Il Movimento 5 stelle guarda alla Svizzera e alla sua sovranità popolare dei referendum deliberativi” parola di Vito Crimi, il candidato presidente del neonato movimento per le elezioni regionali in Lombardia.

Crimi è un debuttante e non un politico di professione.

Fondamentale è il percorso di partecipazione civile che, attraverso la Rete, ha permesso di costruire un programma largamente condiviso presentato in Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Veneto e Campania.

Gli iscritti al Movimento 5 stelle considerano obsoleti i partiti e le loro segreterie: incapaci di stare al passo con le necessità dei cittadini.

Si battono per le energie rinnovabili, sono contrari ai rimborsi elettorali, al nucleare e alla privatizzazione dell'acqua facendo anche un esempio praticabile: il doppio circuito nelle nuove costruzioni e nelle ristrutturazioni per acqua potabile per gli usi alimentari e non potabile per gli altri.

E poi internet gratuito per tutti magari chiedendo alle aziende pubblicitarie di sostenere il progetto: ad intervalli regolari sullo schermo compare un messaggio pubblicitario mentre l'utente naviga gratis.

Il Fatto Quotidiano di oggi

silvanetta* . Commentatore certificato 25.03.10 17:28| 
 |
Rispondi al commento


BEPPE GRILLO FOR PRESIDENT !!!

Michele A. 25.03.10 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Caro Nicola Biondo..............quelle cose che tu dici,le ho gia'dette molto tempo fa'proprio in questo blog...........ma tu verrai ascoltato perche sei avvallato dalla direzione. Ti hanno dato la prima pagina per che sei freelance?lo siamo tutti noi che scriviamo no? Peccato per la discriminazione.Pero'mi farebbe piacere che la direzione trovi il mio servizio.e lo pubblichi in maniera integrale..........................

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 25.03.10 17:22| 
 |
Rispondi al commento

sembra OT:

Mauricio Funes: il nuovo lacchè dell'amministrazione Obama in Centro America
www.voselsoberano.com - 21 marzo 2010

Roberto Iraheta - L'Indipendente, Ottawa, 5 marzo 2010

Questo venerdì in Guatemala ha preso definitivamente forma il ruolo triste e servile assegnato dall’amministrazione Obama al presidente salvadoregno Mauricio Funes.
Durante la riunione svoltasi con la Segretaria di Stato Hillary Clinton ed i rappresentanti del Centro America, Repubblica Dominicana e Belize, Funes ha reso pubblico il suo appoggio alla reintegrazione del nuovo governo honduregno di Pepe Lobo negli organismi regionali.
Il presidente salvadoregno, nella sua proposta di riconoscimento del governo Lobo, si è spinto tanto in là da affermare che il nuovo governo honduregno è stato scelto in “modo democratico e legittimo”.
Funes si dimentica che il 29 novembre 2009 un presidente democraticamente eletto e deposto da un colpo di stato si trovava in qualità di rifugiato nell'ambasciata del Brasile a Tegucigalpa, circondato da effettivi dell’esercito e sottoposto ad aggressioni psicologiche e fisiche per 68 giorni, includendo tra i metodi di tortura gas tossici, speciali apparecchiature soniche per privare del sonno gli occupanti dell'ambasciata, ecc.
Parimenti, il presidente salvadoregno si dimentica che quel giorno si perpetrarono 746 perquisizioni e violazioni di domicilio di dirigenti e membri della Resistenza Nazionale, senza ordine giudiziario; quel 29 novembre vennero eseguiti oltre cento arresti illegali; fu repressa violentemente una manifestazione pacifica a San Pedro Sula; si provocarono interferenze al segnale di Canal 36 per evitarne la libera informazione alla popolazione, mentre le restanti emittenti di proprietà dell'oligarchia golpista trasmettevano interviste agli elettori, con la preoccupazione di mostrare tranquillità ed affluenza ai seggi; quel 29 novembre si militarizzarono i centri di voto

gatta in calore Commentatore certificato 25.03.10 17:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il palazzinaro d’oro di Montecitorio

Per Scarpellini 50 milioni di euro dalla Camera per l'affitto di uffici

Ci voleva una radicale come Rita Bernardini per riportare sulle pagine dei giornali il problema della locazione a prezzi stratosferici dei palazzi della Camera dei deputati.

La pubblicazione delle spese su Internet, possibile grazie a una dura battaglia della parlamentare del centrosinistra e grazie a un bel gesto del presidente Gianfranco Fini, riporta alla ribalta l’importo colossale incassato ogni anno da “Milano 90”.

La società del palazzinaro romano Sergio Scarpellini, interessato a costruire il nuovo stadio della Roma, percepisce 53 milioni di euro dalla Camera dei deputati, dei quali circa 50 milioni sono relativi agli affitti di quattro palazzi in pieno centro.

leggi tutto >>
http://antefatto.ilcannocchiale.it/glamware/blogs/blog.aspx?id_blog=96578

silvanetta* . Commentatore certificato 25.03.10 17:20| 
 |
Rispondi al commento

E la semo pure iti a scoprì nnoi, l'america?
Io, come Italiano, ripudio Cristoforo Colombo.

Abbasso Colombo, Pavoncello, e la John Cabot University!

Fabio Aprea, Roma Commentatore certificato 25.03.10 17:19| 
 |
Rispondi al commento

sembra OT

Resistenza honduregna denuncia ingerenza degli Stati Uniti
Resistencia 5 estrellas - Giovedì 18 Marzo 2010

Il Fronte Nazionale di Resistenza Popolare (FNRP) ha denunciato che gli Stati Uniti, attraverso il loro ambasciatore, s’intromettono negli affari interni dell’Honduras e cercano di dividere il movimento che si è creato contro il colpo di stato. Uno dei leader del Fronte ha affermato che le persecuzioni sono aumentate e che “l'ambasciatore degli Stati Uniti sta dirigendo ministri, militari e lo stesso presidente”, Porfirio Lobo. (TeleSur)

L'ambasciatore degli Stati Uniti in Honduras, Hugo Llorens, sta “intervenendo negli affari interni del paese”, ha denunciato questo giovedì il Fronte Nazionale di Resistenza Popolare (FNRP), aggiungendo che il diplomatico vuole dividere il movimento. “Stiamo vedendo come l'ambasciatore degli Stati Uniti stia già dirigendo ministri, militari e lo stesso presidente, ed intervenendo negli affari interni del paese”, ha assicurato Carlos H. Reyes, uno dei coordinatori del Fronte.

Il dirigente sindacale ha rivelato che si sono incrementate le persecuzioni e le campagne per indebolire il Fronte, da quando l'organizzazione si è manifestata come istanza politica di lotta per un’Assemblea Costituente.

Da parte sua, l’editoriale del quotidiano honduregno El Libertador, ha segnalato che così come faceva John Negroponte negli anni ‘80, Llorens governa dal Viale La Paz (dov’è situata l'ambasciata), fa politica, prende decisioni, ordina e cospira.

Il giornale fa riferimento alle riunioni svoltesi tra il diplomatico ed i membri del Partito Liberale e di altre organizzazioni con l'obiettivo di dividere il Fronte: “Il Fronte subisce in questi giorni gli attacchi del proconsole. La strategia è sempre la stessa: dìvide et ìmpera”.

Il FNRP ha segnalato recentemente mediante un comunicato che gli Stati Uniti, tramite il loro ambasciatore a Tegucigalpa, tentano di legittimare il governo di Porfirio Lobo,.....

segue sotto

gatta in calore Commentatore certificato 25.03.10 17:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi purtroppo alle 18:30 mi tocca andare a lavorare, mi raccomando se avete qualche pidiellino o qualche leghista che la fa fuori dal vasetto tenetemelo da parte per la colazione di domani mattina, mi sveglio sempre con un certo languorino.

HASTA LA VICTORIA SIEMPRE COMANDANTE GRILLO
Y
EL PUEBLO UNIDO JAMAS SERA' VENCIDO

Il Santo Commentatore certificato 25.03.10 17:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALLA CONTINUA RICERCA DELL'IO....

Il suo peggiore timore è venire ignorato.

Quando a causa della sua spregiudicata e incontrollabile tracotanza verrà messo da parte dal suo popolo che, si presume il più presto possibile, avrà nel frattempo aperto gli occhi e collegato il cervello alla realtà che lo circonda assumendo, di conseguenza, un comportamento differente in cabina elettorale.

Ora come ora bisogna mettere in evidenza la realtà e la verità delle cose con tutti i mezzi, non quella elargita a piene mani dal "trucchista" che sta a capo del governo e distribuita come fosse sacrosanta dai mezzi di informazione.

Lui è solo una immagine di facciata: ha messo la faccia per tirare avanti e sfuggire da chi lo richiamava continuamente a rendere conto delle responsabilità personali.

Si è circondato di una dozzina di amici fedeli, una piccola parte di cittadini con problemi di identità del tipo: chi sono? Dove sono? Dove sto andando? Il risultato è una immagine scialba, putativa e irriverente che ricopre una delle più alte cariche dello stato.

Un eletto da nessuno non farà gli interessi di alcuno eccetto i suoi e quelli della su sporca dozzina di fedeli elettori.

Il popolino che continua a vedere in lui il proprio capo spirituale da imitare, non ha argomenti per difenderlo ne sul piano personale ne sul piano istituzionale. Le cose le puoi difendere quando sono tangibili, ci sono o lasciano un ricordo positivo. Non è questo il paragrafo di storia che ci riguarda.

La vera Storia d'Italia è morta da un pezzo. Ora è il momento dei consigli per gli acquisti e della pubblicità ingannevole.

INFERIORE.

By Gian Franco Dominijanni


dimenticate che Lucky Luciano ha avuto un altro appoggio in sicilia, don Calogero Vizzini. fate ricerche più accurate.

mitico mio 25.03.10 17:12| 
 |
Rispondi al commento

E' giunta l'ora di avviarsi, entusiasticamente, verso il tempio.
Oggi c'è bisogno delle mie preghiere affinché la profezia si avveri.
I miei Dei esaudiranno le moltitudini di invocazioni a loro protese.

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 25.03.10 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Sono un'anima in pena, sono morto 112 anni fa ed ho imparato solo adesso a navigare su internet Sono in paradiso da 112 anni a bearmi della presenza del Signore, ma che palle, non c'è e non si fa mai niente di nuovo. Ste cazzo di nuvolette in giro portano solo tanta umidità, e dopo aver incontrato i miei avi e lontani parenti non li sopporto più. Qualcuno dice che all'inferno ci si diverta di più tranne alcuni pedofili che sono costretti a spalare il carbone con la pala ficcata su per il ......, ciao, ora devo andare che il Signore ci deve raccontare la solita barzelletta su uno sfigato di Arcore pieno di badanti. A domani, beati voi.

robertoarmando g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.03.10 17:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Roma - (Ign) Stringe la mano a un terremotato di Haiti e poi si pulisce su Clinton, nuova gaffe di Bush (VIDEO)

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Esteri/Stringe-la-mano-a-un-terremotato-di-Haiti-e-poi-si-pulisce-su-Clinton-nuova-gaffe-di-Bush-VIDEO_168771608.html

Mao M., Verona Commentatore certificato 25.03.10 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Un morto e un attentato: la mafia tratta ancora?

Nando Dalla Chiesa

L’assassinio di Fragalà, il Lambro e l’ipotesi di una strategia


Certi silenzi parlano più delle parole.

E parlano, ai miei occhi almeno, gli inquietanti silenzi su due gravissimi fatti recenti: l’assassinio, a Palermo, dell’avvocato Enzo Fragalà; l’inquinamento doloso, in Lombardia, del fiume Lambro.

In apparenza due fatti del tutto lontani e incomunicabili.

Ma che potrebbero anche non esserlo.
Sicuramente si tratta di due fatti anomali accaduti in contemporanea.

Nel primo caso è stato ammazzato davanti al suo studio un avvocato che si è storicamente distinto per avere tutelato in sede legale i boss mafiosi.

Che è stato tra i loro difensori più in vista nel maxiprocesso degli anni Ottanta.

E che è poi stato eletto in Parlamento, dove è rimasto per numerose legislature.

Nel suo caso l’anomalia balza subito agli occhi. Ucciso una sera davanti al portone del suo studio da un energumeno isolato e munito, così ci è stato raccontato, di casco e di bastone.

Ma da quando a Palermo si uccide con un bastone?

Forse la città non si è distinta nella sua storia per la facilità con cui i conti vi vengono regolati con le armi da fuoco, si tratti di fatti pubblici o (anche) di fatti privati?

O davvero si può credere che ci si presenti a uccidere un personaggio famoso da soli e armati solo di un randello, con il rischio, fra l’altro, che la vittima designata riesca a scappare, a premere un tasto o che passi qualcuno d’improvviso?

E soprattutto: ma quale individuo isolato ucciderebbe a Palermo un legale dei clan?

segue
http://antefatto.ilcannocchiale.it/glamware/blogs/blog.aspx?id_blog=96578&id_blogdoc=2461960&title=2461960

silvanetta* . Commentatore certificato 25.03.10 17:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****
50 stelle???
a redaje...
il sistema di cui parli è il capitalismo di stato!
un sistema dittatoriale ed antisociale! ove l'imprenditore è lo stato! frutto della controrivoluzione reazionaria di stalin, appoggiato dalla borghesia, alla rivoluzione proletaria de 1917. E poi esportato in cina, ddr, corea del nord, cuba europa est.
Ci hanno lasciato attaccato l'etichetta comunista ma il comunismo (marx,engels,lenin,trozky)non c'entra nulla con lo stato!
CI SIAMO LASCIATI INGOLLARE CIO' CHE L'IDEOLOGIA DOMINANTE VUOLE FARCI CREDERE, senza documentarci!
Troppa fatica?

lucio .
*****
----------------------------------------------

lucio, cosa vuoi che ti dica, qualche miliardo di persone si considera comunista, vedi stati che tu stesso hai citato.

Io prendo per buona la definizione di comunista che si sono dati, vaglielo a spiegare a loro quello che stai dicendo a me.

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 25.03.10 16:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie. Grazie Nicola Biondo e Sigfrido Ranucci. Grazie per tentare di mettere assieme fatti (sottolineato) che purtroppo (o per fortuna?) non tutti hanno voluto o potuto ricostruire.
Saluti dalla sempre e comunque e nonostante solare Sicilia.

Giovanni Messina 25.03.10 16:56| 
 |
Rispondi al commento

Ma che cazzo sta dicendo…

Figlio di una mignotta…..

http://www.youtube.com/watch?v=Ygp2jMdbcjs&feature=related

gennaro fu 25.03.10 16:55| 
 |
Rispondi al commento

Pedofilia :

dagli Usa altre accuse a Ratzinger

IL Vaticano non ha mai denunciato gli abusi

di un sacerdote americano

che negli anni '50

violentò almeno 200 bambini sordomuti!!!

mai sanzionato né punito!!!!

Natzinger l'infallibile !

p.s.
la ragazza trovata morta sul tetto della chiesa
era stata scoperta 3 mesi fa
ma il vescovo
per non angustiare la comunità
ha taciuto
come Natzinger !

cimbro mancino Commentatore certificato 25.03.10 16:49| 
 |
Rispondi al commento

mia più grande soddisfazione sarebbe vedere il signor macaco-bagnasco ingurgitare pillore ru486 fino a scoppiare, un bell'aborto in età senile, meglio tardi che mai,
è sconcertante che nel terzo millennio dei cialtroni vestiti da carnevale abbiano ancora il potere di entrare nella vita intima dei cittadini,
donne dovete insorgere!

Davide M. Commentatore certificato 25.03.10 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Et voilà: hanno scelto il capro espiatorio di una possibile sconfitta elettorale. Inutile girarci attorno: si chiama Gianfranco Fini. E questa volta Vittorio Feltri non c’entra nulla, anche se ha sparato in prima pagina il colpo preventivo: «Fini non sa che domenica si vota». Con elencazione successiva dei presunti “tradimenti” del presidente della Camera dei Deputati. Feltri fa il lavoro suo: annusa l’aria, capisce l’andazzo e lo trasforma in notizia, megafono legittimo di una strategia ormai fin troppo chiara.

http://www.ffwebmagazine.it/ffw/page.asp?VisImg=S&Art=4828&Cat=1&I=immagini/Foto%20A-C/capro_espiatorio_int.gif&Id

Walter C. Commentatore certificato 25.03.10 16:44| 
 |
Rispondi al commento

L'ITALIA LIBERATA DALLA CIA E DALLA MAFIA.

Mandiamolo ad Obama questo post.

Chiediamo dalla rete(visto che si dice che lui la legga)al Presidente americano,che si faccia luce sui fatti citati.

In America,dopo un certo numero di anni,aprono i file segreti.

Stiamo parlando di seconda guerra mondiale,roba di 60'anni fa.

CHIEDIAMO AD OBAMA LE CARTE DI QUESTI ACCORDI TRA ITALIA CIA E MAFIA!

Beppe,organizziamo dal Blog una richiesta da parte di milioni di italiani,è un nostro diritto sapere,non si possono ascoltare di straforo notizie di importanza nazionale!

C'è gente in giro che ancora è in politica,o in ambienti che contano.

Se è vero che Obama è un Presidente nato anche dalla rete,alla rete deve rispondere.

Migliaia di e-mail alla Casa Bianca potrebbero magari smuovere qualcosa.

CHIEDIAMO A GRAN VOCE AD OBAMA CHIARIMENTI SUI PATTI "ILLEGALI" TRA STATI,SERVIZI E MALAVITA ORGANIZZATA!

C'E' GENTE CHE ANCORA ASPETTA GIUSTIZIA!!!

O VOGLIAMO CONTINUARE A PEDALARE SULLA FERRARI???

Neanche dovessimo fare il Giro D'Italia!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

p.s.

Ancora sono incaxxato per la pessima diretta di ieri a Milano!

Il blog più importante in Italia!

Ieri la stavamo spingendo a mano la Ferrari!!!

CAXXO ERA UN EVENTO IMPORTANTISSIMO E PRE-ELETTORALE!!!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.03.10 16:39| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Le donne del blog sono davvero un’entità astratta, poche, in uno spazio certamente maschilista, non intervengono quasi mai in argomenti che le dovrebbero chiamare in causa, RU846, quote rosa, lavoro, pari opportunità, silenzio assoluto, si può legittimamente obbiettare che sono poche e male organizzate, “Casa di bambola” Ibsen le rappresenta inequivocabilmente, quindi signor Peppino Garibaldi di quali cortesie va cianciando, palesarsi donna nel situazione descritto mi pare riduttivo e offensivo, difendere chi poi ? qualcuna cui evidentemente piace stare in vista nonostante il NON dialogo ? nonostante gli insulti ? ed evidenzio anche io l’atteggiamento saccente, supponente di certi post, che non disturberebbe per niente, anzi certe arroganze dialettiche mi servirebbero per superare con un clic il post, se quando mi collego non trovassi il blog ricoperto di merda da ripulire.

Peppone . Commentatore certificato 25.03.10 16:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non si sente più un solo fatto di cronaca a carico di immigrati,
altro miracolo giornalistico preelezioni (antilega)
casta giornalistica da resettare in blocco

Davide M. Commentatore certificato 25.03.10 16:32| 
 |
Rispondi al commento

E con questo per oggi finisco, non perche´non mi senta di ribattere alle tue stupidita´, ma il tutto sta diventando terribilmente ripetitivo e noioso.

Fulvia P. Broghammer
-------------------------------------------------
FINALMENTE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Il lercio fedele alleaten Galeazzo Musolesi lascia il blog.

Forse segue il mio consiglio e corre a comperarsi un bel vibro formato estintore.

P.S. Non per essere malevolo ma secondo me se lo avvolgi con del filo spinato, masochista come sei, ti diverti di più.

AHAHA HAHAHAH AHAHAHA HAHAHA HAAHHA HAHAHA HAHAHA HAHAHAAHA HAHAHAHAHA

Il Santo Commentatore certificato 25.03.10 16:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON ROMPERE I COGLIONI COME IL TUO SOLITO !!!!
cerca di comportarti ...BENE !
MagicLenin RedArmy

--------------------------------

e poi ci si chiede perchè i comunisti sono in estinzione !

l'atteggiamento minaccioso di cui sopra...porta consensi o induce a votare ALTROVE ?

ragazzi...il consenso si recupera argomentanto con serenità e pacatezza.....

questi atteggiamenti minacciosi...oltre al far RIDERE ..sortiscono esiti opposti...

brrrrr....che paura.....!!!!!!!!!!!!!!!11

peppino garibaldi, casa mia Commentatore certificato 25.03.10 16:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Non ho letto i post del mio amico, tuttavia posso dirti di sì:"

Adesso capisco perche´mi dai della poetica.
Ti sei perso uno dei suoi commenti migliori, da vero linguista e amante della poesia ha anche citato DeAndre´,la sua "boccuccia di rosa" a mio parere a sproposito, ma in democrazia tutti possono avere le loro opinioni...
E con questo per oggi finisco, non perche´non mi senta di ribattere alle tue stupidita´, ma il tutto sta diventando terribilmente ripetitivo e noioso.
Il bello di tutte le discussioni e´che alla fine ognuno conserva le stesse idee che aveva prima.
Eppure non sono inutili, in fondo l´uomo ha l´insito bisogno di comunicare...

Fulvia P. Broghammer Commentatore certificato 25.03.10 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Non fateVi incantare dalle sirene che dicono che votare il MOVIMENTO 5 STELLE e' un voto perso, meglio votare a sinistra, io in casa ho convinto mia moglie e mia figlia e sono tre, se ce la facciamo ad arrivare al 4% ,anche se malvolentieri i giornali e le televisioni dovranno darci un poco di spazio, le piazze di Grillo erano sicuramente piu' numerose di quelle dei vari politici l'importante e far capire che questo signore che fa il comico vuole fare politica in modo serio ed onesto ,non come qualche imprenditore e politico che fa il comico (adesso anche il santone, guarira' dai tumori).Fatemi capire se ho ragione. A proposito ma il popolo viola da che parte sta, visto che e' sempre ai margini degli incontri di Beppe.

tulipano blu 25.03.10 16:24| 
 |
Rispondi al commento

QUANTOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA !?!?!?!?!

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.03.10 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Sul numero di oggi 25.3.2010 de “il Fatto Quotidiano”, Massimo Fini propone un’interessante soluzione per potersi liberare del governo attuale.
…“Credo che l’unica via pacifica percorribile, da parte di quel che resta dell’opposizione parlamentare e sempre che ne avesse le palle e non fosse connivente, sia l’Aventino.
Dice: ma l’Aventino spianò definitivamente la strada al fascismo. Vero. Ma intanto rese palese una dittatura che era già nei fatti se non nella forma. Ma soprattutto oggi la situazione è molto diversa da quella del 1926.
L’Italia fa parte dell’Unione Europea e che in un paese dell’Unione l’opposizione si ritiri dal parlamento sarebbe un fatto così clamoroso e sconvolgente da attirare, finalmente, l’attenzione dell’Europa sulla situazione italiana.
Perché l’Italia non ha più i requisiti democratici per rimanere in Europa….
L’Europa, per molto meno, ha usato il pugno duro con Haider e non si vede perché non si possa né si debba farlo con l’on. Berlusconi che in Italia è riuscito a delegittimare, di volta in volta, tre Presidenti della Repubblica, il Parlamento, la Presidenza del Consiglio (quando non c’era lui, naturalmente), la magistratura ordinaria, penale e civile, la Corte Costituzionale, la Corte di Cassazione, la Corte dei Conti, le Authority e da ultimo persino il Tar.
Tuttavia io non credo che a spazzar via il tiranno in forma democratica, saranno né l’Europa né quella mucillagine chiamata opposizione. Berlusconi finirà per autocombustione. Il suo delirio di onnipotenza che ha da tempo perso tutti i freni inibitori, lo porterà , prima o poi, a compiere un atto così clamoroso e incontrovertibile da richiedere l’intervento della forza pubblica. Non per motivi penali ma mentali”

Franco F. Commentatore certificato 25.03.10 16:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...sarei contento se solo gli facesse rigetto il gatto morto che gli hanno incollato in testa

roberto scuro (uccello scalciante) Commentatore certificato 25.03.10 16:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

"Ma tu ti senti così Dio da poter spiegare tutto a tutti?
Ma chi ti pensi di essere?
Non sei nè sembri più di qualcun altro.
E scusa se ti ferisco, capisco che ti senti alta nel tuo palcoscenico. Ma risparmiaci le paternali.
Non te le puoi permettere!!!"

C´e´una cosa che si chiama ironia, si usa per esprimere un concetto dicendone un altro.
Io volevo solo invitare i due o tre soggetti in questione a smetterla di insultare gratuitamente, evidentemente non hanno ancora capito che stanno diventando penosamente ripetitivi con il loro turpiloquio.
Io non penso proprio di dover spiegare come si usa un mouse e sinceramente lungi da me fare delle paternali...


Ragazzi...vedo che non avete studiato...

Alla riga 1 del paragrafo 1 del capitolo 1 del manuale "Il triste mondo dei troll" sta scritto che la prima e unica regola è : ignorarli.

Buona giornata e trovatevi qualcosa, qualsiasi cosa di meglio da fare, vivaddio!

Cristina M., Leifers Commentatore certificato 25.03.10 16:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Par condicio, Agcom: Tg1 e Tg5 multati per forte squilibrio:
L'Autorità per le comunicazioni ha multato il Tg1 e il Tg5, con una sanzione da 100.000 euro ciascuno, per il forte squilibrio informativo registrato nei telegiornali fra Pdl e Pd"

Ma che sta succedendo? Un po' di giustizia finalmente, qualcuno si è accorto dell'inesistenza della parcondicio!!!
CHIUDONO I TALK SHOW PER LA PARCONDICIO e lasciano a piede libero i cosidetti "TG"?
FINALMENTE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

alessandra c., roma Commentatore certificato 25.03.10 16:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi ho ricevuto la letterina dello psiconano, chiaramente ha scritto tutte le cose che ha fatto il suo governo "del fare", tutti i magnifici risultati ottenuti ecc.,ecc.
Chiaramente non ha scritto tutte le stronzate che ha fatto e neanche quello che "non ha fatto".
Ma questo vive nel paese dei balocchi?
un saluto a tutti.

alberto l., Roma Commentatore certificato 25.03.10 16:13| 
 |
Rispondi al commento

"Ma tu sai essere anche molto poetica, infatti se la poesia non ci libera dalla logica, a cos'altro potrebbe servire?
Quanto sei libera, te o tu(?), oh cara!!!"

Forse che sei appena tornato da quel sito di cui parla il tuo amico?


Per Vulvia Merdammer

Ti svelo il segreto, la ragione e´molto piu´prosaica: oggi non ho niente di meglio da fare, se ce l´avessi non sarei qui.

*******************

Ma tu sai essere anche molto poetica, infatti se la poesia non ci libera dalla logica, a cos'altro potrebbe servire?
Quanto sei libera, te o tu(?), oh cara!!!

Aqua K., Palinuro Commentatore certificato 25.03.10 16:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

infatti come vede zoccole/signore sul blog si appresta ad aiutarle ...NON IMPORTA CHE SIANO SERPI
che gli morderanno il glande...

l'importante è "godere" fino all'ultimo !!!!

-------------------------------------

desà..sei penoso come sempre....

santo...ededed...magic....va bene ..sono fatti tuoi....ma non pensi di essere un presuntuosetto dalle manie di protagonismo ?

tu sei in grado di scrutare nell'animo altrui ?

saresti una celebrità e non un morto di fame relegato a vivere di blog e blogghetti....

ridimensionati bello...al momento sei solo protagonista della tua PRESUNZIONE !!!

impara ometto coatto : la forza di un uomo è data dal proprio AUTOCONTROLLO....anche verso chi mira a provocare onde scalfirne l'essenza...

desà...il sangue non è acqua....eri rimani e sarai un MEDIOCRE....

tenta di riflettere....se possibile...

p.s : evitiamoci...per cortesia...non fare il paladino del blog "ad capocchiam"...non sei nessuno...scrivi del tuo...e lascia scrivere....

ciao bello...

peppino garibaldi, casa mia Commentatore certificato 25.03.10 16:02| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non c´e´poi cosi ´tanta differenza fra te e Berlusconi, entrambi siete megalomani, entrambi credete di poter modificare la realta´, il futuro.
Stessa arroganza, stessa ambizione.
In fondo tutto quello di cui uno ha bisogno nella vita e´ignoranza e confidenza in se stesso: il successo e´assicurato.

Fulvia P. Broghammer
--------------------------------------------------

Finalmente si rivela il berluscones che è in te accusare gli altri delle proprie mancanze, emerita stronza guarda che l'unica che si è messa sul pulpito e proclama verità assolute sei tu e le critiche te le stai pendendo perchè tu lo fai con arroganza e con la puzza sotto il naso.
Vai a cagare fedele alleaten Galeazzo Musolesi

P.S.
Se non hai nulla da fare comperati un bel vibro formato gigante e rompi meno le balle.

Il Santo Commentatore certificato 25.03.10 16:02| 
 |
Rispondi al commento

"ciò che conta non è portare a compimento tali improbabili sogni quanto far credere alla folla di essere capace."

Noi in fondo siamo vittime inconsapevoli di un mondo in cui pochi, con sofisticati mezzi psicologici, inducono la massa a consumare cio´che loro producono.
Il Marketing non e´altro che un mezzo di persuasione collettiva.
Io ho conosciuto tempo fa uno che vendeva dei Mainframes a grossi managers.
Uno si aspetterebbe un esperto in informatica o perlomeno in Hardware.
Questi era uno che aveva un dottorato in psicologia.
A chi compra non interessa come funziona, in fondo i managers non capiscono molto di computers.
Chi compra deve essere semplicemente convinto a comperare...
In Italia e´molto piu´semplice, non abbiamo neppure bisogno di scomodare psicologi, una mazzetta al momento giusto...

Fulvia P. Broghammer Commentatore certificato 25.03.10 16:01| 
 |
Rispondi al commento

l'egoarca 1816 allo specchio la mattina prima del restauro deve essere terribile..poi se la prende con gli altri...ma chevvoi? ma invecchia come tutti i vecchi di questo mondo!!!!!!a giocare a briscola....

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.03.10 16:00| 
 |
Rispondi al commento

(...) Otto anni dopo l'Unità, quando tutto il sud Italia era già in rivolta contro gli "italiani",
lo stesso Garibaldi scrisse che mai si sarebbe azzardato ad attraversare di nuovo quelle contrade,
perché l'avrebbero preso a sassate ...

Volete il reso?

http://docs.google.com/View?id=dg3ggjvp_464c2t8s5hp

Mao M., Verona Commentatore certificato 25.03.10 15:57| 
 |
Rispondi al commento

ot
http://www.time.com/time/cartoonsoftheweek/0,29489,1973777_2091598,00.html

LOL!!!!!!!!!!

Comfortably Numb Commentatore certificato 25.03.10 15:57| 
 |
Rispondi al commento

"No ! Ma mandando a cagare te e gli altri stronzi fomentatori gli diamo una bella ripulita."

A me dispiace disilludere, in fondo cchi crede in qualcosa muore contento, ma a volte bisogna dire tutta la verita´, senza tacere nulla, senza pieta´alcuna:
Non c´e´poi cosi ´tanta differenza fra te e Berlusconi, entrambi siete megalomani, entrambi credete di poter modificare la realta´, il futuro.
Stessa arroganza, stessa ambizione.
In fondo tutto quello di cui uno ha bisogno nella vita e´ignoranza e confidenza in se stesso: il successo e´assicurato.


.Ripetete una bugia cento, mille, un milione di volte e diventerà una verità.

.Quando sento parlare di cultura metto mano alla pistola.

.Non basta sottomettere più o meno pacificamente le masse al nostro regime, inducendole ad assumere una posizione di neutralità nei confronti del regime. Vogliamo operare affinché dipendano da noi come da una droga.

.La propaganda è un'arte, non importa se questa racconti la verità.

Joseph Goebbels


Lenin, Stalin, Hitler, lo stesso Goebbels lessero meticolosamente "La psicologia delle folle" di Le Bon (1895!) e l'uso di determinate tecniche di persuasione nella loro dittatura sembra ispirato direttamente dai suoi consigli; ma anche Mussolini fu un fervido ammiratore dell'opera dello psicologo francese. "Ho letto tutta l'opera di Le Bon - diceva Mussolini- e non so quante volte abbia riletto la sua "Psicologia delle folle" E' un opera capitale alla quale ancora oggi spesso ritorno".

Il moderno dittatore, sostiene Le Bon, deve saper cogliere i desideri e le aspirazioni segrete della folla e proporsi come l'incarnazione di tali desideri e come colui che è capace di realizzare tali aspirazioni. Anche in questo caso l'illusione risulta essere più importante della realtà, perché ciò che conta non è portare a compimento tali improbabili sogni quanto far credere alla folla di essere capace.

Di sicuro anche il miniduce ha la sua copia sul comodino!

GdB

Goffredo di Buglione Commentatore certificato 25.03.10 15:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Ma forse vendendo il culo sfondato delle loro madri
AH AHA AH AHA HAH AHAH AHAH AHAH HAH HAH AHAAH

IlSanto

<<< Risus abundat in ore stultorum

Ambrogio De Rosa Commentatore certificato 25.03.10 15:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un voto per gli animali:
NON VOTARE PDL / LEGA IN LOMBARDIA

Caccia e fauna selvatica - voto: 0

In questa materia la Regione Lombardia è stata una delle regioni più prolifiche da un punto di vista legislativo, ma non per tutelare la fauna selvatica bensì per abbatterla: 15 le leggi regionali per la liberalizzazione indiscriminata della caccia; 2 le leggi regionali sentenziate illegittime dalla Corte Costituzionale (sentenze 250 e 405 del 2008); 1 la legge regionale (la 24/2008) ancora all’esame della Corte Costituzionale; 1 Ordinanza del Presidente della Corte di Giustizia Europea che ha ordinato all’Italia di sospendere immediatamente la caccia in “deroga” autorizzata dalla Lombardia; decine i progetti di legge pro-caccia-selvaggia presentati dai Consiglieri Regionali di maggioranza ma anche da alcuni consiglieri di opposizione.
A differenza del tema “cani&gatti” la “caccia” ha beneficiato di parecchia attenzione da parte dell’istituzione regionale, al punto che in più occasioni pur di arrivare all’approvazione di leggi finalizzate all’ampliamento delle specie cacciabili, il Consiglio Regionale è stato convocato anche in sedute straordinarie notturne e nei fine-settimana.
Notevole l’impegno di alcuni consiglieri, con l’avvallo della Giunta, nel derogare alle norme comunitarie di tutela delle specie migratrici pur di inserirle nei calendari venatori al fine di soddisfare gli appetiti dei cacciatori.
Fonte: LAV Lega antivivisezione.

Aqua K., Palinuro Commentatore certificato 25.03.10 15:51| 
 |
Rispondi al commento

X Ambrogio De Rosa

detto anche boccuccia di rosa, guarda che il sito degli alcoolisti anonimi è due web più in là, questo è il sito wwww.beppegrillo.it.
Che parlo a fare ? Questo è più cotto di una pera lessa.

Il Santo Commentatore certificato 25.03.10 15:51| 
 |
Rispondi al commento

noi siamo una colonia dell'america che esercita controllo su di noi attrverso fmi cia alla fondazione e quant'altro? ma va ....mica esercita controllo solo attraverso questi due canali ...dimientichiamo la sfera intelletuale..lester brown che scrive di ambiente,un uomo che lavorava alla fondazione rockfeller e poi al was.post ...pensate che solo se scrivete qualche cosa di antimericano noi siete controllati ....anche tu grillo sei indirettamente controllato ...e la commisione europea? dimentichiamo cosa ha detto borghezio sulla commissione euopea? http://www.youtube.com/watch?v=iSdc_7-ELjA

tutti questi gruppi sono riuniti in gruppi ....una volta bildenberg poi commisione trilaterale e poi consiglio relazioni straniere...e poi aspen institue(chissà perchè anche il grande furio colombo del fatto quotidiano frequenta tale circolo insieme a tremonti cossiga frattini e tanti altri come lucia annunziata)....adesso c'è obama con il carrozzone di banchieri e lobbysti che vi salverà ..intanto ve l'ha sistemato a tutti con il piano salva banche e tutti gli interventi militari in asia ...

zanna bianca 25.03.10 15:51| 
 |
Rispondi al commento

"Bin Laden: "Se Khaled sarà giustiziato
uccideremo gli americani (...)

Osama Bin Laden torna a parlare attraverso un nuovo messaggio registrato (...) Nella registrazione audio il leader di al-Qaeda minaccia di uccidere tutti gli americani catturati se Khaled Cheikh Mohammed e i suoi compagni saranno giustiziati: «Risponderemo con un’azione analoga, uccidendo qualsiasi prigioniero americano si trovi nelle nostre mani, se saranno condannati a morte Khaled Mohammed Sheikh e i suoi compagni».

IL LINK : http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/esteri/201003articoli/53493girata.asp

alessandra c., roma Commentatore certificato 25.03.10 15:47| 
 |
Rispondi al commento

E penso sia lo stesso motivo che spinge la maggioranza di chi scrive.
O c´é qualcuno che crede di poter salvare l´umanita´?
Fulvia P. Broghammer
--------------------------------------------------

No ! Ma mandando a cagare te e gli altri stronzi fomentatori gli diamo una bella ripulita.

Il Santo Commentatore certificato 25.03.10 15:47| 
 |
Rispondi al commento

domenica 28 , per la sinistra & C :

!!!!!! il giorno piu' lungo , in attesa della fine !!!!!!


la Lega:

"Al Nord siamo già il primo partito"
"Federalismo subito se vinciamo al Nord"


Emergenze ospedaliere: rafforzati i medici di guardia, per casi di :
<esplosioni biliari e spappolamenti di fegati.
<scorta di vasodilatatori per i casi da infarto
<scorta di omeprazolo per i casi di ulcera
<sali ammoniacali per svenimenti generici

Ambrogio De Rosa Commentatore certificato 25.03.10 15:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"E allora come mai che la telenovela continua ?"

Ti svelo il segreto, la ragione e´molto piu´prosaica: oggi non ho niente di meglio da fare, se ce l´avessi non sarei qui.
E penso sia lo stesso motivo che spinge la maggioranza di chi scrive.
O c´é qualcuno che crede di poter salvare l´umanita´?


peppino garibaldi mi ricorda il NANO MENEGHINO E LE ESCORT ... l'unica differenza peppino usa il lattice
che non parla..il NANO quelle vere che raccontano!!!

>>> è molto più furbo er peppino !!!!

infatti come vede zoccole/signore sul blog si appresta ad aiutarle ...NON IMPORTA CHE SIANO SERPI
che gli morderanno il glande...

l'importante è "godere" fino all'ultimo !!!!


PLOVERLBIO CINESE:
"Un solo granello di feci di topo,può rovinare un'intera padella di riso".
Meditale,plego,meditale

PaOLA ROSSI 25.03.10 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Ti svelo il mio segreto: io generalmente evito gli individui di cui ho parlato, anche se mi da´una soddisfazione enorme controbattere...


Fulvia P. Broghammer
-----------------------------------------------
E allora come mai che la telenovela continua ?
Non me lo dire provo a indovinare.

Mi sa che oltre che zoccola sei anche masochista ecco il perché, azz. ma quanto porca sei fedele alleaten Galeazzo Musolesi.

Il Santo Commentatore certificato 25.03.10 15:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dedicato a Berlusconi:

http://www.youtube.com/watch?v=ik5W76N6IDM

Nunzio C., Sicilia Commentatore certificato 25.03.10 15:36| 
 |
Rispondi al commento

>> 50 stalle piene demmerda !!!!

ma possibile che per un americano italiota la "cosa" più ambita sia un'automobile ????

ti soffermi continuamente sulla trabant e il desiderio SUPERIORE nel possederla !!!!
tu racchiudi in quell'animo spento tutta la grettezza italica espressa nella figura di un NANO!

Capisco che la coppia a te più congeniale sia stata bush+berlusca ma ormai è finita !!!
mettici una pietra sopra e non continuare a rompere i coglioni con 'sta trabant !!!!

forse ORA è molto più importante il prezzo del pane al kilo !!!!

ps.
hai mai visto quanto fumo fà una trabant ?
non mi sembra tanto ecologica pur consumando poco!


Italia, America,Cia, Mafia. senza nulla togliere a "Il Patto", sono anni che storici e pubblicisti sostengono queste connessioni, e sono anni che immancabilmente la politica li accusa di "dietrologia", spingendo nell'oblio i responsabili delle pagine più nere della storia della repubblica italiana. la sovranità limitata dell'Italia nei confronti dell'America e della Nato ha generato queste storture, dallo sbarco in Siclia a Portella delle Ginestre, da Piazza Fontana al delitto Moro. dallo Scandalo Lookeed allo scandalo dei petroli, terrorismo rosso e nero, P2 e via dicendo, sono state le conseguenze di questo modo di intendere la politica e l'allenza occidentale, nella quale l'Italia è immancabilmente rimasta stritolata. Dalla Chiesa, Falcone, Borsellino, e tutte le altre vittime della mafia, sono state massacrate perchè la situazione non doveva cambiare, e colpire la mafia significava indebolire il fronte del potere politico italiano, voluto così dai poteri forti americani. Tutto all'insegna dell'anticomunismo, che, caduti il muro di Berlino e la guerra fredda, non ha più ragione di esistere, ma che pare funzionare ancora molto bene come leva per smantellare la democrazia e farsi gli affari propri. La politica di oggi è purtroppo discendente diretta di quella di ieri, quindi non c'è da stupirsi se il programma di governo assomiglia al piano di rinascita democratica di Gelli, non c'è da stupirsi se i rapporti con la mafia sono gli stessi di sempre, non c'è da stupirsi se tangentopoli non è mai finita. Tutto è cambiato nel non cambiare niente.
Una volta tutti votavano DC, poi tutti sostenenvano di non averlo fatto. Ora tutti votano Berlusconi, ma molti cominciano a non ammetterlo volentieri in pubblico. l'Italia sembra cambiata ma gli italiani sono sempre gli stessi. Cambiano i nomi, i partiti, i simboli, ma le peronse non cambiano mai. Se non cambiano gli italiani, l'Italia non cambia.

Marco S. Commentatore certificato 25.03.10 15:32| 
 |
Rispondi al commento

"Deficiente che te lo ha ordinato il dottore di venire qua a rompere i coglioni?

ma vedi un pò stò pezzo di sterco "

Ti spiego come funziona il PC e la realta´virtuale:
Quando leggi i post di un blog puoi leggere per prima cosa chi li ha scritti.
Se pensi di non condividere le sue idee puoi elegantemente con l´uso del mouse evitare di leggerli.

Ti spiego come funziona la realta´:
Siccome la convivenza e´difficile hanno inventato una cosa che va sotto il nome di educazione ed e´un insieme di regole che consentono di sopportare individui che, poverini, non hanno avuto la fortuna di andare a scuola oppure hanno avuto il lavaggio del cervello e il loro vocabolario e´ridotto a poche frasi fatte ben condite da ingiurie e parolacce...

Ti svelo il mio segreto: io generalmente evito gli individui di cui ho parlato, anche se mi da´una soddisfazione enorme controbattere...



ciao ragazzi....

leggo con dispiacere che "alcuni" duettando con le donne del blog...si porgono con VOLGARITA' da borgatari emarginati....

una donna ..comunque e sempre merita un'oncia di galanteria ( eravamo additati nel mondo per ciò )

si può essere di avverse vedute...si può ironizzare...si può essere sarcastici....ma inveire volgarmente verso una donna...lo trovo squallido..

per alcuni PEZZENTI e VOLGARI del blog :

se siete dei morti di fame ..in attesa che ALTRI recuperino il fallimento della vostra misera esistenza ...ciò non vi autorizza ad offendere costantemente un VOSTRO SIMILE....

pensate di colmare il vostro STATUS di falliti dispensando offese ?...cari morti di fame...voi siete CIO' CHE VALETE !!!

siate più rispettosi verso chi ha opinioni diverse...ed a maggior ragione se al cospetto di una Signora....

che la politica non IMBARBARISCA e che non sia il pretesto per SFOGARE frustrazioni non IMPUTABILI ad altri se non alla propria pochezza morale ..

peppino garibaldi, casa mia Commentatore certificato 25.03.10 15:32| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Infatti anche l'unità d'Italia è iniziata dalla Sicilia, con Garibaldi ed i suoi picciotti! ^__^

Poi il vero anniversario dell'Unità d'Italia dovrebbe cadere tra dieci anni, nel 2020, a 150 anni dalla Breccia di Porta Pia.Ma il Vaticano non gradirebbe... ^__^

alberto arnoldi 25.03.10 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Anche questo scritto da Paul Olden ... un filosofo!

Io sono del partito dell’odio

Odio le falsità.
Odio chi recita per ottenere la benevolenza altrui.
Odio chi è avido, di soldi e di potere.
Odio chi usa i soldi e il potere derivanti dalla sua avidità per ottenere altri soldi e altro potere.
Odio chi si ama troppo.
Odio chi usa le persone.
Odio chi è incapace di empatia.
Odio l’ipocrisia più di ogni altra cosa.
Odio chi non accetta i segni dell’età.
Odio chi si costruisce un’immagine.
Odio le immagini costruite.
Odio chi vede tutto come qualcosa da mettere a frutto.
Odio chi si sente superiore.
Odio chi crede che Dio abbia concesso il mondo all’uomo.
Odio chi crede di essere quell’uomo al quale Dio ha concesso il mondo.
Odio chi considera il suo bene più importante del bene comune, non capendo che le due cose sono interdipendenti.
Odio chi dice di non odiare mai.
Odio chi parla di amore senza averne titolo.
Odio le certezze assolute.
Odio gli assassini. Soprattutto quelli che non sanno di esserlo.
Odio chi fa patti con gli assassini, sostenendo poi di non esserlo a sua volta.
Odio le scarpe troppo lucide.
Odio i drogati di testosterone.
Odio gli stolti, perchè non ammettono a sè stessi di essere dotati di tutto il necessario per non esserlo.
Odio chi segue un capo perchè da solo ha paura di perdersi.
Odio l’amore per il Capo.
Odio l’amore del Capo, perchè se davvero amasse, sarebbe un compagno, non un capo.
Odio il Capo, ma solo perchè lui, in fondo, odia me.


Odio gli stolti, perchè non ammettono a sè stessi di essere dotati di tutto il necessario per non esserlo ... questa è poesia!

Goffredo di Buglione Commentatore certificato 25.03.10 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Servono due miliardi per appianare i debiti in tre regioni". Nel mirino Campania, Calabria e Lazio. Promosso a pieni voti il Veneto. Lombardia regione trainante

strano: ma il nord non e' la patria di quei rozzi ignoranti xenofobi leghisti ?

come faranno questi montanari a non sfondare il tetto della spesa farmaceutica ?

Ambrogio De Rosa Commentatore certificato 25.03.10 15:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da O.D.L (Paul Olden)

Leggete attentamente il testo che segue, e ditemi chi vi è venuto in mente.

(Fonte: Wikipedia)
Il disturbo narcisistico di personalità è una patologia caratterizzata da una particolare percezione di sé del soggetto definita “Sé grandioso”.
La diagnosi secondo il criterio DSM IV richiede che almeno cinque dei seguenti sintomi siano presenti in modo tale da formare un pattern pervasivo, cioè che rimane tendenzialmente costante in situazioni e relazioni diverse:

Senso grandioso del sé ovvero senso esagerato della propria importanza
È occupato/a da fantasie di successo illimitato, di potere, effetto sugli altri, bellezza, o di amore ideale
Crede di essere “speciale” e unico/a, e di poter essere capito/a solo da persone speciali; o è eccessivamente preoccupato da ricercare vicinanza/essere associato a persone di status (in qualche ambito) molto alto
Desidera o richiede un’ammirazione eccessiva rispetto al normale o al suo reale valore
Ha un forte sentimento di propri diritti e facoltà, è irrealisticamente convinto che altri individui/situazioni debbano soddisfare le sue aspettative
Approfitta degli altri per raggiungere i propri scopi, e non ne prova rimorso
È carente di empatia: non si accorge (non riconosce) o non dà importanza a sentimenti altrui, non desidera identificarsi con i loro desideri
Prova spesso invidia ed è generalmente convinto che altri provino invidia per lui/lei
Modalità affettiva di tipo predatorio

p.s. – Mi domando: se bastano 5 sintomi per definire la patologia, chi totalizza 9 punti è da sottoporre a trattamento sanitario obbligatorio?

Goffredo di Buglione Commentatore certificato 25.03.10 15:19| 
 |
Rispondi al commento

qui nel blog bisogna pensarla come i grillini e secondo l'ideologia rossa: altrimenti sei fascista, razzista, xenofobo, troia, prostituta , ignorante, lecchino, legaiolo ecc.ecc.

Ambrogio De Rosa Commentatore certificato 25.03.10 15:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fulvietta, insignificante ologramma di più trolls compattati.
Falsità e malafede fanno di te la più penosa tra i viscidi mistificatori del blog e poi ti ripeto, fatti comprare da chi non ti conosce!

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 25.03.10 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Pedofilia. accuse a Ratzinger.
Il Vaticano nega.

-----------------------------------

Il Vaticano nega ?

ah ah ah

Questi pensano che la notizia l' abbia data ilGiornale oppure Libero.....

ah ah ah

La notizia viene direttamente dal New York Times che notoriamente non è un giornale di gossip.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.03.10 15:18| 
 |
Rispondi al commento

Questi ( i vaticans), gli scheletri, non li hanno negli armadi, li hanno nei sottotetti delle chiese.

antonio d., carrara Commentatore certificato 25.03.10 15:11| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Oddio che palle e' tornata la Broghammer. Ma tu non lavori mai? Stai sempre qui a litigare. Ma come campi? Non hai niente di meglio da fare? E vatti a fare una passeggiata per una volta in vita tua!

Gianni A. Commentatore certificato 25.03.10 15:11| 
 |
Rispondi al commento

"Idiota."
Noi non vediamo le cose come sono, le vediamo come siamo.
Aggiungo: io mi firmo con il mio vero nome e cognome, senza pseudonimi...
Fulvia P. Broghammer

--------------------------------------------------

Mi ricredo tu sei molto ma molto più cretina e divertente di "Galeazzo Musolesi" delle Sturmtruppen.

AHAHHAHA HAHAHAHA HAHAHAH AHAHAHAH AHAHAHA

Il Santo Commentatore certificato 25.03.10 15:10| 
 |
Rispondi al commento

"Idiota."

Noi non vediamo le cose come sono, le vediamo come siamo.

Aggiungo: io mi firmo con il mio vero nome e cognome, senza pseudonimi...


ADESSO ABBIAMO ANCHE IL MINISTRO PIROMANE...
QUEL PIRLA DI CALDEROLI GIOCA A VEDERE COME I POMPIERI SPENGONO GLI INCENDI...
APPLAUDITO ED INCORAGGIATO DAGLI OPERATORI DELL'INFORMAZIONE DI REGIME....
I VIGILI DEL FUOCO SONO CARENTI DI MEZZI E SOTTO DIMENSIONATI PER NUMERO....CON STIPENDI MISEREVOLI
E IL GOVERNO CHE FA...FA GIOCARE CON IL FUOCO UN MINISTRO...

http://www.youtube.com/watch?v=_8z_Eh8k3xw

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.03.10 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La certezza che la propria visione della realta´sia l´unica realta´e´una delle piu´pericolose illusioni...puo´persino portare al tuo stato attuale...

Fulvia P. Broghammer
-----------------------------------------------
Per arrivare al tuo invece chissà quanti milioni di cazzi che bisogna farsi. Secondo me sei così cazzona che non sei nemmeno reale credo tu esca direttamente da un vignetta di Sturmtruppen (Bonvi) e che in realtà il tuo nome sia "Galeazzo Musolesi" "todesco" di germania

AHAHA HAHA HA HAHA HA HAAHA HAHA HAHAH AHAHA HAHA

Ma spostati stronza che mi fai ombra

Il Santo Commentatore certificato 25.03.10 15:01| 
 |
Rispondi al commento

MAMMA SILVIO

Il pdl è una grande casa.
Accoglie tutti: politici, rinnegati, volta bandiera, escort, truffatori, guardie del corpo, buttafuori, imprenditori corrotti, falsi cattolici, finti laici, dottori non si sa in cosa, trombati, prepotenti, soubrette, ballerine, ignoranti, nullafacenti, leccaculo, direttori di giornale ex giornalai, guerrafondai, speculatori di edilizia e di economia, inquinatori ambientali, drogati,mafiosi, plurilavoristi, disadattati, razzisti. All'ingresso c'è un cartello che dice vietato l'ingresso a tutti gli altri e agli extracominitari.
Tutti gli appartenenti hanno fatto un patto: mai abbandonare la casa, qualsiasi cosa accada e massima solidarietà alla mamma.
Non ricordo chi di loro disse che i giovani restano in casa fino a 40 anni, e loro che hanno una età compresa tra i 50 e gli 80?

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 25.03.10 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Non lo faccio per cavalcare l'onda,ma devo dire la mia per quanto riguarda la Chiesa:
il suocero di un mio collega,facendo dei lavori di ristrutturazione lungo le mura di un convento,si trovò a diseppellire resti di ossa umane,più precisamente di neonati.Di molti neonati.
Ora:perchè i preti e le suore non si sposano e chiedono la dispensa,così evitano di rovinare vite,o di ucciderle?Troppo comodo essere solo bacchettati dal vostro Capo invece di rendere conto alla giustizia,evidentemente.


"cari sacerdoti che avete scelto senza costrizioni, da maggiorenni pienamente consapevoli (dopo aver valutato la vostra “temperatura” – “Ma se non sanno vivere in continenza, si sposino; è meglio sposarsi che ardere” -1 Cor. 7,9
Se nonostante ciò, cari sacerdoti, non vi sentite più in grado di proseguire la vita consacrata, allora abbiate il coraggio di domandare la dispensa. Non è possibile avere la botte piena e la moglie ubriaca!"

http://www.muscio.it/sposarsi%20ardere.htm


andrea h., verona Commentatore certificato 25.03.10 14:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Con te invece "luamara" testa di cazzo non abbiamo mai avuto nessun dubbio che tu fossi un'idiota e che tu sia una fascista di merda è una certezza consolidata."

La certezza che la propria visione della realta´sia l´unica realta´e´una delle piu´pericolose illusioni...puo´persino portare al tuo stato attuale...


Multa di 100mila euro a Tg1 e Tg5
Nei tg c'è un «forte squilibrio informativo tra le forze politiche», in particolare tra Pdl e Pd, ma anche una «marginale presenza» delle nuove liste. Per questo l'Agcom ha inflitto una multa di 100 mila euro a Tg1 e Tg5, dove è stato rilevato un «maggiore squilibrio», richiamando anche le altre emittenti ad un «immediato riequilibrio» prima della chiusura della campagna elettorale.

«La Commissione Servizi e Prodotti dell'Autorità, presieduta da Corrado Calabrò, relatori Magri e Sortino, alla luce dei dati di monitoraggio dell'ultimo periodo (14 - 20 marzo), ha rilevato - riferisce un comunicato stampa - il perdurare di un forte squilibrio informativo tra le forze politiche, in particolare tra PDL e PD, e una marginale presenza delle nuove liste che si sono presentate alle elezioni, in violazione del richiamo già rivolto alle emittenti ad attuare il riequilibrio dell'informazione nei notiziari».

«La Commissione ha pertanto comminato, all'unanimità, una sanzione di 100.000 euro al Tg1 e al Tg5, che presentavano il maggiore squilibrio, ed ha, nel contempo, rivolto un richiamo a tutte le emittenti ad attuare un immediato riequilibrio dell'informazione entro la chiusura della campagna elettorale», conclude la nota dell'Agcom.

filippo f. Commentatore certificato 25.03.10 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Sartori

..l’invenzione della televisione crea un uomo forgiato dal «vedere» il cui sapere e capire si riduce all’ambito delle cose visibili a danno delle idee, delle immagini mentali create dal pensiero. Al limite, l’homo videns sa soltanto se vede e soltanto di quel che vede. Il che equivale a una perdita colossale delle nostre capacità mentali.

da Masada 1110 . Il paese degli insipienti

clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.03.10 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Uomini veri e quaraquaquà
Tutto il Pdl insieme, elettori compresi, non farebbero un pollice di Norberto Bobbio
Per ricordarlo i piemontesi hanno fatto 2 ore di coda sotto la pioggia a Palazzo Carignano, Torino

Da Ugo Arcaini
"La coesistenza, quasi un matrimonio illecito, tra Stato ed antistato fa tornare alla memoria del giudice il caso Andreotti, emblematico del rapporto deviato, ma politicamente accettato e condiviso dai più, tra la luce ed il buio di uno stato, tra la legge ed il delitto
Ancora una volta il termine “assoluzione” viene fortemente sconfessato, con buona pace del minzolini di turno
Non ci sembra più vero, le abitudini televisive di ascoltare montagne di menzogne, hanno disabituato le nostre orecchie ad ascoltare parole di verità. La verità come la libertà sono dolorose, perché ci obbligano a vedere mentre guardiamo, a prendere responsabilità invece di essere trasportati, placidi dormienti, come Gulliver trasportato dai Pigmei, nel letto profumato da escort del totalitarismo presidenziale
Andrea Casalegno, ricordando l’assassinio del padre, parla della zona grigia, quella che sta in mezzo ai due stati, quella che consente al potere di essere presente sia nello Stato che nell’antistato, quella che consente nello stesso tempo di stare in Parlamento e a pranzo con le mafie, le mafie che uccidono
La zona del silenzio, come quello di Cuccia che "sapendo direttamente da Sindona di Ambrosoli ha taciuto lasciando avvenire ciò che avrebbe potuto evitare avvisando il povero Ambrosoli del pericolo incombente"
Non so stampa e televisione cosa diranno oggi in merito all’evento, temo poco, in particolare delle conclusioni del giovane Ambrosoli, che molto mi hanno fatto pensare...la trasversalità di silenzi e delle connivenze, giustificando la dilagante corruzione, le continue menzogne, l’insopportabile arroganza di chi della politica ha fatto vitalizio, le vicinanze con le mafie, trans ed escort come merce di scambio, la vergogna più profonda divenuta normalità

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.03.10 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Sono contento che sia stato scritto un libro su questo. Già ne parlai tempo fa:

http://incarcerato.blogspot.com/2009/10/lorigine-antica-della-tratattiva-stato.html

son 25.03.10 14:52| 
 |
Rispondi al commento

"Scusa la doomanda chi sarebbero gli "Hartz IV Leute" ?"

Qui in Germania, quando perdi il lavoro conservi lo stipendio fino a che non ne trovi un altro.
Gli "Hartz IV Leute"sono quelli che hanno capito che era meglio uno stipendio basso e fare nulla, che darsi da fare e trovare un altro lavoro.
Sono numerosissimi soprattutto qui nell Ést e ovviamente gli "altri" quelli che lavorano li odiano perche´vivono molto meglio di loro.
I miei vicini di casa sono entrambi disoccupati e prendono un sussidio entrambi, al tutto aggiungio che hanno tre figli (900 euro, 300 per figlio) e arrivano alla bellezza di 2500 euro mensili, SENZA FARE NULLA.
Una coppia che lavora non arriva a quella cifra (qui nell´est gli stipendi sono piu´bassi)
Da poco hanno proposto che o accettavano il lavoro che veniva loro proposto o smettevano di ricevere il sussidio.
La proposta ha avuto il 75% di consensi (i disoccupati sono un 17, 18%, il resto dei voti contrari ovviamente sono i famigliari).
Questo per spiegare che la mentalita´della DDR e´stata completamente rigettata.
Certamente aveva anche dei lati positivi.
Tutti avevano un lavoro, tutti una casa.
Ma il tenore di vita era molto basso e le case...


*****
Non importa che la legge sia lontana da quella promessa e che il Presidente non sia riuscito ad allineare le fila del suo Partito Democratico, nel quale oltre 30 congressisti si sono opposti alla proposta. Gli analisti hanno comparato la legge a quella di Sicurezza Sociale di Franklin Delano Roosvelt, e al Medicare di Lyndon B. Johnson.

sandro m., san vincenzo (li)
*****
------------------------------------------------

Quello che lascia sempre sconcertati e' il fatto che i socialcomunisti fanno dei danni atroci e si vantano pure.

La sicurezza sociale (Social Security) e il Medicare (assicurazione sanitaria per indigenti e pensionati) sono finanziariamente in ROSSO gia' da quest'anno.

Ora aggiungono alla lista, in teoria, 32 milioni di persone. In teoria perche' per entrare a far parte dela copertura Medicare, una persona singola non puo' superare i $14,000/lordi/anno se indigente.

La paga minima garantita per qualsiasi lavoro e' $7.25/ora che moltiplicati per 40 ore settimanali fanno $290/settimana, che moltiplicati per 52 settimane fanno $15,080/anno.

Opss, $1,080 oltre la soglia di poverta', opss opss ma dal 2014 se tu non hai la copertura sanitaria assicurativa il governo federale ti da la multa che puo' arrivare a $2,000/anno.

YES WE CAN

Ah si, chi e' il vero artefice di questa "conquista" sociale? Mrs. Nancy Pelosi, manco a dirlo un'Italo-Americana. Di Italo-Argentini al potere e' ed era piena anche l'Argentina nei giorni del crack. Speriamo bene.

Non se ne sbaglia uno, socialcomunisti buoni solo a temperatura ambiente.

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 25.03.10 14:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

allora:lo avevo scritto tempo fà con mani
pulite,il bottino nazionale annunciava fan
tutti così,mi ero completamente dissociato
in senso di parteccipazio alla politica,però ho
coninuato a votare perchè lo ritengo un diritto,
dovere,continuavo aperdere minuti del mio prezioso
tolto al mare,votando insulti e mali
parole,poi beppe,il movimento,tanti ragazzi, via
ansichè fare il pensionato mi rimetto in gioco
solo perchè avendo i capelli bianchi credo è spero
di poter essere utile.
tutto questo per farmi campagna elettorale?no!! solo per segnalarvi;che con liturgica serenità
alla bersani,cercando di reprimere il mio istinto
grillesco,cercando di assomigliare come cultura
a travaglio,ho visto,ascoltato,le candidate alla
regione lazio,quindi nessuna faziosità con il
movimento non ce,bene dopo attenta analisi dei
loro interventi e programmi vi spiego le mie
senzazioni,non dicono un cazzo di nuovo,i
programmi si somigliano,cambiano di qualche virgola ma sentito uno,hai sentito tutti e tre
ma come fanno a presentarsi e pretendere di essere
votate,io come novità avrei detto che so?
brucio la regione,ammazzo il papa,apro le prigioni
bombardo il piemonte,sono stronzate?si ma mai
quelle di questa gente,prima di votare pensa.

galletti claudio 25.03.10 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Raiperunanotte e Il Parafulmine uniti per la libera informazione-Questa sera ore 21.00 live streaming

http://ilparafulmine.blogspot.com/2010/03/raiperunanotte.html

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 25.03.10 14:47| 
 |
Rispondi al commento

ci sono argomenti di cui non si parla mai, forse perché vanno a ramengo tutte le distinzioni partitiche possibili

Lenta è la liberazione delle donne
lenta e dura
come una primavera nascosta nel ghiacciaio
dell’Antartide
che avanzi spanna a spanna
unghia ad unghia
nel ghiaccio più profondo
e sempre
sia cacciata
fondo a fondo
dal crudo
gelo maschile
..
Mi permetto di riportare il commento di un lettore e la mia risposta, dopo un lungo dibattito già pubblicato in nota all’articolo sulla lotta svedese alla prostituzione e la legge che punisce anche il cliente della prostitute (Masada 1105 http://masadaweb.org/2010/03/12/masada-n%C2%B01105-12-3-2010-un-governo-bagascio)

vedi anche Masada 1110, Il paese degli insipienti

clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.03.10 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Bellissimo. Un post fondamentale, qui si fa formazione oltre che informazione. La tv del Capo e quella di Stato (praticamente la stessa cosa) tacciono da ormai troppi anni. Quali speciali ha dedicato tv7 sul pizzo? Quante serate dedicate dall'insetto alla Mafia? Quando è stato trasmesso l'ultimo servizio dai tg pubblici sulle violenze che i cittadini delle regioni del sud subiscono dalla malavita organizzata? Quando?!? Però hanno trovato e trovano spazio baldracche e lavativi di ogni tipo, intere serate dedicate a loro, dedicate al nulla. Come se il pizzo, la corruzione, la violenza, il voto di scambio, gli appalti truccati, non fossero il cancro vero e radicale di questo Paese. Come fanno tante persone a sapere esattamente come stanno le cose e allo stesso tempo immaginare che Morfeo sia lì, immobile, ignaro di tutto, intento solo a pensare la solita e inutile cazzata? Io so che lui sa. 2+2fa4

Michele B., Roma Commentatore certificato 25.03.10 14:45| 
 |
Rispondi al commento

LEGHISTI, PDL..ECC...NON SONO NEANCHE CAPACI DI SUICIDARSI....E VOGLIONO COMANDARE IN ITALIA...

aniello r., milano Commentatore certificato 25.03.10 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

HO LETTO PROPRIO ADESSO LA STORIA DI QUESTO ASSESSORE POLVERINI DELLA LOMBARDIA. E TIRANDO LE SOMME HO PENSATO QUESTO: Possibile che i giudici rincorrono quelli che prensono le mazzette? ovviamente questo si sente perseguitato perchè sicuramente non è la prima volta che viene preso con le mani nel sacco, e ovviamente protesta perchè dice: ma scusatemi le mazzette le prendiamo tutti e prendete solo e sempre a me? Ecco che da qui nasce la storia del povero perseguitato

LUIGI L., MAZARA DEL VALLO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.03.10 14:44| 
 |
Rispondi al commento


Avevi l´opportunita´di non rispondere e lasciare che dubitassero che tu fossi idiota, ma hai voluto dissipare ogni possibile dubbio e hai aperto la bocca...
Fulvia P. Broghammer
----------------------------------------------


Con te invece "luamara" testa di cazzo non abbiamo mai avuto nessun dubbio che tu fossi un'idiota e che tu sia una fascista di merda è una certezza consolidata.

Il Santo Commentatore certificato 25.03.10 14:43| 
 |
Rispondi al commento

l'errore piu' grande dei partigiani
fu limitare poche piazze loreto
se ci porteranno a questo
spero che la storia ci insegni
piu' appesi meno ladri politici
e senza funerali religiosi

the fly Commentatore certificato 25.03.10 14:42| 
 |
Rispondi al commento

"ma con serietà vi manda a dar via il culo massa di fetenti servi del potere, siete solo ratti di fogna e come tali meritate di affogare nel piscio voi e i vostri simili"

Avevi l´opportunita´di non rispondere e lasciare che dubitassero che tu fossi idiota, ma hai voluto dissipare ogni possibile dubbio e hai aperto la bocca...

Fulvia P. Broghammer Commentatore certificato 25.03.10 14:38| 
 |
Rispondi al commento

LO VEDO SEMPRE PEGGIO L'EGOARCA...

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.03.10 14:38| 
 |
Rispondi al commento

per il santo
la Signora Patrizia ( cosi' averne di persone simili) si rivolge a te , a tutti, con grazia e stile.
io non sono dolce e raffinato e te lo dico in modo semplice e volgare: sei una bestia !
Ambrogio De Rosa
--------------------------------------------------
Caro ambrogino bocca di rosa la signora? In questione con grazia e stile non fa che spargere letame xenofobo e filosofie tipicamente nazi-fasciste e con la puzza sotto il naso si erge in cattedra per regalarci le sue chicche, bene di questi buffoni che entrano nel blog per far incazzare la gente ha trovato chi meno gentilmente
ma con serietà vi manda a dar via il culo massa di fetenti servi del potere, siete solo ratti di fogna e come tali meritate di affogare nel piscio voi e i vostri simili
Prego e a mai rivederci

Il Santo Commentatore certificato 25.03.10 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Nell'ufficio del giudice che ha respinto le liste PDL, c'era un ritratto di Che Guevara.
Nel rifugio del boss mafioso Provenzano, c'era un crocifisso e tante immagini di santi.
Chissà come mai.

antonio d., carrara Commentatore certificato 25.03.10 14:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori