I berluscones

I berluscones
(21:00)
copertina_berluscones2.jpg

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance

Vi ricordate la vecchia Democrazia Cristiana? Vinceva sempre le elezioni, ma se si chiedeva a qualcuno se l'avesse votata, la risposta era sempre negativa, con l'eccezione dei preti e delle suore. Per Forza Italia, ora PDL, la Storia si ripete, bocche cucite. La maggioranza (relativa) in Italia è sempre silenziosa. Sa di averla fatta grossa. Difficile scovare un berluscones, quasi impossibile portarlo in piazza. Mi riferisco ai berluscones autentici, che credono in diosilvioonnipotente, non a quelli da cento euro, un pullman, una botta e via.
La manifestazione di piazza San Giovanni a Roma è stata un'occasione unica per studiare da vicino una razza in estinzione, ma ancora ben presente. E' vero, la piazza era semivuota, mancava Fini, Bossi ha detto che lui i soldi da Berlusconi non li prende, come invece tutti gli altri, Zaia il prossimo Doge della Repubblica Veneta Indipendente ha evitato il viaggio nella Roma Ladrona. E' stato un evento dimesso e anche le berlusconate dal palco non erano più quelle di una volta. Ma nulla può scalfire la fede di un berluscones. L'entusiasmo per chi ha fermato i comunisti, per l'uomo che si è fatto da sé, per il perseguitato dalle toghe rosse è rimasto immutato. Un caso da studio antropologico.
I panda della libertà vanno salvaguardati. Le prossime generazioni per credere alla loro esistenza avranno bisogno di toccarli, vederli, ascoltarli quando affermano che: "Una cosa è la burocrazia, un'altra la democrazia" nel caso non si presentino le firme per le elezioni. I nostri nipoti non crederanno mai ai berluscones senza uno straccio di prova.
L'ecosistema storico in cui i berluscones si aggirano da anni ne giustifica più che ampiamente l'esistenza. L'alternativa è infatti il dalemus erectus o il fassinus fessinus. E' una scelta impossibile, o ci astiene o si vota per chi ci prende meglio per il culo. E così è stato per tre lunghi lustri.
Il berluscones è un fondamentalista della televisione, senza di essa la sua esistenza sarebbe minacciata. Le balle televisive sono l'alfa e l'omega delle sue sinapsi. E' un avatar con il Fede dentro. Uno che sogna e cammina. Il berluscones è di solito una persona di una certa età. Sabato, Piazza San Giovanni dall'alto era canuta, bianca come i petali di melo. Il berluscones vede in Silvio un anziano di successo che è riuscito a sconfiggere l'età, la giustizia, le puttane. Un vecchio su un milione ce la fa, gli altri sono solo dei berluscones.

direttamovimento.jpg Continua il tour del MoVimento 5 Stelle!
Mercoledì 24 marzo alle ore 18.00 sarò a Milano, in piazza Duomo e alle ore 21.00 a Pavia, in piazza Vittoria.
Consulta il calendario completo del tour elettorale 2010!.
E' disponibile DemoCRAZYa2009, diario politico di un anno italiano, di Marco Travaglio. Acquista la tua copia.

Postato il 23 Marzo 2010 alle 21:29 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (1047) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: Berlusconi, Bossi, Democrazia Cristiana, Fini, Forza Italia, Pdl, piazza San Giovanni, Roma, televisione, Zaia

Commenti piu' votati


GRANDE FAVIAAAAAA!!!!! E' stato a "Conferenza Stampa" su RaiTre... E' stato curioso vedere il volto della inviata del "Il Giornale" che era realmente tra l'incuriosito e il timoroso, traspariva il fatto che Favia stesse dicendo la VERITA' su quella che è la situazione in Italia. La conduttrice che quasi provava affetto, nonostante avesse il mandato di falciargli le gambe. E Favia buca lo schermo!!! Grande. Nel vederlo ho respirato "aria nuova", quasi voglio credere nell'Italia, che ce la possiamo fare. Finalmente... aria nuova e non "aria fritta". Grazie di avermi fatto sorridere dopo tanti giorni di buio.

Elio Giannatempo 23.03.10 21:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 52)
 |
Rispondi al commento
Discussione


OT.

Sto guardando la conferenza stampa su rai 3 e, devo ammettere che, quel ragazzo che sta parlando a nome del movimento a 5 stelle, è veramente un grande, sta rispondendo alle domande “spesso faziose” veramente alla grande!! Pulito schietto

Avevo già deciso che questa volta non sarei andato neanche a votare ma, questo ragazzo del movimento a 5 stelle, mi ha veramente ispirato nuova fiducia!!


Ps; Spero solo di non dovervi pentire per l’ennesima volta come quando ho dato il mio voto al movimento dell’Italia dei valori…..immobiliari ….

ezzio s., milano Commentatore certificato 23.03.10 21:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 39)
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT Cialtronitica

Qua in Lombardia non facciamo in tempo ad attaccare un manifesto che subito i legaioli devono appiccicarne uno sopra loro.
E' una settimana che mettiamo SUI NOSTRI SPAZI l'avviso del comizio di Beppe in piazza e oggi...SPLAF!!! Come d'incanto SOPRA il nostro ti ritrovo l'avviso del comizio di Bossi (ma come lo fa? Con la bombola ossigeno e la flebo attaccata?) il giorno seguente alla stessa ora.
Così ci tocca pure segnare un ulteriore appuntamento:
24 Marzo ore 18 P.zza Duomo comizio Beppe e M5S
25 Marzo ore 18 P.zza Cairoli pernacchie al comizio di Bossoli.
...aggiornate le agende!!

P.S.: Grande Giovanni Favia, pure lui domani a Milano

Paolo Cicerone, ★★★★★ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.03.10 21:47| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 39)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tra i tanti berluscones quella con le idee più chiare mi è sembrata quella dentona che ha detto di lavorare all'archivio di stato ... quella che è parificata a Sgarbi ... !!! (macchevordì?) ... quella che vorrebbe più meritocrazia ... Hai capito, il Partito Dei Ladri, più meritocrazia ...
Da Wikipedia: è una forma di governo dove qualsiasi ruolo che richieda responsabilità nei confronti degli altri, è affidata secondo criteri di merito, e non di appartenenza lobbistica, familiare (nepotismo e in senso allargato clientelismo) o di casta economica (oligarchia) ...
s.f. Sistema sociale in cui la distribuzione della ricchezza e la partecipazione al potere dipendono dal merito; anche,sistema di valutazione degli individui,basato esclusivamente sul riconoscimento dei meriti da loro acquisiti

Ora ho capito!
Le donne del PdL hanno il merito di fare bene i mugoloni (in Toscana si dice così ... mmm mmmm), gli ometti del PdL hanno il merito di aver comprato i meriti perchè avevano ricchezze acquisite (illegali o scudate) che hanno fatto si che questi meriti venissero poi riconosciuti come meriti acquisiti e non acquistati!

Geniali, devo proprio ringraziare la dentona dell'archivio di stato, mi ha aperto la mente!

Ricordiamo il profilo del berluscones:

da sconfini.eu

ETA':

18-29 anni (17,1%)

30-39 anni (13,5%)

40-49 anni (17,8%)

50-59 anni (15,8%)

60 e oltre (35,8%)

Da questo quesito appare evidente la correlazione tra età e comunanza al berlusconismo. Quasi il 52% dell'elettorato dell'allora Forza Italia contava su uno zoccolo duro composto da ultracinquantenni. Gli stessi che tutt'oggi in larga parte non hanno accesso a Internet e si informano solo attraverso la tv.

TITOLO DI STUDIO:

Senza titolo/licenza elementare (52,9%)

Licenza media inferiore (25,4%)

Diploma di media superiore (18,5%)

Laurea (3,2%)

E' sufficiente per dire che finché ci sarà ignoranza (e non è un'offesa) ci sarà Berlusconi?

GdB

Goffredo di Buglione Commentatore certificato 23.03.10 22:55| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 36)
 |
Rispondi al commento
Discussione

FAVIA FAVIA FAVIA FAVIA FAVIA!
voglio pure nel lazio le 5 stelle!!!!

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.03.10 21:40| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 33)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando ad un certo punto, si votò in una sola giornata.... la DC non vinse più..

Voi pensate che questo centra qualcosa con il tenore di vita di certi agenti e forze dell'ordine che "VIGILAVANO" le "URNE" nella notte tra domenica e lunedi.

Perchè le "URNE" non sono trasparenti come in tanti paesi del mondo?

esposito g. Commentatore certificato 23.03.10 21:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Regionali: Castelli, "Anche se divento sindaco resto al governo"

Guarda che non avevamo nessun dubbio!
Roma ladrona..

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.03.10 23:10| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |
Rispondi al commento

*
**
***

DOMANI SERA A GENOVA,

IN PIAZZA MATTEOTTI alle ore 21.00, IL POPOLO VIOLA ORGANIZZA LA PROIEZIONE SU MEGASCHERMO (mica tanto ma facciamo quello che possiamo, per adesso!) DI :


RAIPERUNANOTTE di MICHELE SANTORO

INTERVERRA' DON PAOLO FARINELLA


PARTECIPATE, PARTECIPATE, PARTECIPATE !!!


e sempre domani alle 18.00 Corteo Funebre sotto la sede RAI di corso Europa, per manifestare contro la cancellazione dell' informazione voluta dall' esecrabile di Arcore.


PARTECIPATE, PARTECIPATE, PARTECIPATE !!!


e votate sto commento, BELIN BELINO !!!


ciao a tutti, ciao Beppin ...

***
**
*

guido _guida, zena Commentatore certificato 24.03.10 10:01| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 25)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Favia!!!!Chi viene dopo?? Follini il grande riciclato!!!
Hahahahaha !!!! Favia avevi ragione!!!
Ti ammiro!!!Con 100 Favia risolviamo i problemi!!
Con Follini ho chiuso il TV sentivo puzza di vecchio e di muffa!!

oreste sp 23.03.10 21:35| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

questa sera, quando tornate a casa, date una carezza ai vostri bambini, e dite : io non sono un berluscones!

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.03.10 22:23| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'elettore berlusconiano in pillole
È fedele lettore di quotidiani come "Il Giornale" e "Libero".
I quotidiani sopracitati sono le sue sacre scritture.
La sua dieta televisiva è a base di TG4 ed Emilio Fede.
Crede che personaggi quali Prodi, Castagnetti, Pannella, Rutelli etc. siano tutti figli della Grande Madre Russia educati al socialismo reale, crede inoltre che il PCI abbia governato dal 1946 al 1994 quando Berlusconi finalmente lo ha mandato all'opposizione.
Crede che se i partiti di sinistra fossero rimasti sempre al governo, e Berlusconi non fosse mai entrato in politica, la televisione sarebbe rimasta in bianco e nero con programmi considerati da lui noiosi come "Carosello" o "La settimana Incom". Crede inoltre che la RAI li trasmetta ancora.
Vota Berlusconi perché grazie a lui e a suo figlio può avere su Mediaset Teo Mammucari, Enrico Papi, le Veline, il Bagaglino, Il Grande Fratello ecc. Se lo si accusa di guardare programmi non esattamente educativi, cominciare a sparare cazzate tipo "Grazie a Mediaset c'è più varietà di programmazione in TV", "Aaaah, allora ti piace tele-madre Russia COMUNISTELLO!" o "Torno a casa stanco e voglio distrarmi un po'".
Papa Ratzinger e i preti che lo sostengono sono degni del "Berlusca pensiero" in quanto anti-aborto, anti-scienza e pesantemente bigotti.
Ogni prete che non approva il vangelo di Silvio è senza dubbio cattocomunista.
Giovanni Paolo II quando parla degli orrori del comunismo è un grande papa pensatore e moralizzatore. Quando parla di tolleranza e convivenza con diverse culture e religioni è un brutto vecchio rincoglionito con il santino di Stalin.
Ha letto "Il libro nero del comunismo".
Ignora l'esistenza del "Libro nero del capitalismo".
Ignora totalmente cosa sia la P2 o, se lo sa, afferma che è tutto un complotto ordito dalla magistratura politicizzata.
Marcello Dell'Utri è una delle vittime delle toghe rosse.
Crede che Daniele Capezzone sia una grande promessa della politica.

Sante. Marafini.. Commentatore certificato 23.03.10 22:23| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER TUTTI E PER NESSUNO

Mio nonno materno era poverissimo. La sua vita fu solo tribolazione ed io, allora ragazzino, ricordo che una delle sue maggiori angosce, era quella di lasciare ai figli anche il peso della sua morte; voleva a tutti i costi comperarsi la cassa da morto ancora da vivo e un abito decente da mettere al suo cadavere; voleva pagare lui le spese future per il suo funerale. Non era riuscito a dare ai figli, da vivo, un minimo di agiatezza e voleva, almeno, sgravarli del peso della sua morte, perchè per i poveri, spesso, una vita già miserabile dei parenti è resa insopportabile dal costo di un funerale.
Non realizzò il suo desiderio. Morì in casa, dove fino alla metà degli anni sessanta moriva gran parte della gente, ma soprattutto i poveri. La morte, quella vera, non veniva nascosta come negli attuali "cadaverifici" che sono gli ospedali e la sua fu esposta e persino la sua agonia fu vissuta da tutti i parenti e dal vicinato; quella era la morte!

Ora non si muore più, si scompare.
Appena si avverte la gravità del caso, un'ambulanza ti preleva e ti deposita in un reparto dal quale, se non avrai la sorte di rimetterti, il tuo letto scomparirà dietro un paravento o, addirittura, il letto verrà scarellato nella stanza dei morituri; la morte non deve vedersi e soprattutto il morire, l'atto del morire non s'ha da vedere.

Questa scomparsa della morte reale, dev'essere compensata!

Perché la società occidentale voglia nascondere l'atto del morire e, di conseguenza la morte, è materia sociologica, ma credo che comporti una eterogenesi dei fini.
Il dovere compensare questa scomparsa con una morte fittizia, inventata, non reale, in cui un'agonia dura al massimo 15 sec., il tempo per recitare la frasetta demenziale su cui s'impernia il filmetto, non riesce a compensare e quindi s'ingurgita una quantità spropositata di morte finta. Qualcuno, a volte, vuole verificare personalmente com'è la vera morte ed un cadavere non può bastare; meglio molti.

Max Stirner


SONO SEMPRE PIU' ARROGANTI.

QUELL'ARROGANZA CHE DA FASTIDIO.

QUELL'ARROGANZA MISTA A DELINQUENZA.

QUELL'ARROGANZA CONDITA DI PREPORENZA,SUPERBIA E
CON LA SICUREZZA DI PROPORLA ANCHE DI FRONTE ALLA LEGGE CHE LORO "INTERPRETANO"

LIBERIAMOCI DI QUESTI ANIMALI.

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 24.03.10 07:53| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe Grillo.
Mi chiamo Ravasio Mirko e sono di Berbenno(BG).Mi vergogno di essere bergamasco(la culla della lega),e voglio farti sapere che voterò a queste elezioni in tuo favore.Sei grande!continua così

mirko ravasio, berbenno(BG) Commentatore certificato 24.03.10 14:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MASSIMA DIFFUSIONE!!!

SCANDALOSO! Smascherate tutte le MENZOGNE di Berlusconi sulla lista PDL a Roma

http://www.youtube.com/watch?v=HTbXXDf5HNs&feature=player_embedded

;-)

grazia pace Commentatore certificato 24.03.10 05:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione


CEAUSESCU DE NOANTRI

Caro Beppe, tu scrivi:
"La manifestazione di piazza San Giovanni a Roma è stata un'occasione unica per studiare da vicino una razza in estinzione, ma ancora ben presente."

"I panda della libertà vanno salvaguardati. Le prossime generazioni per credere alla loro esistenza avranno bisogno di toccarli ..."

"I nostri nipoti non crederanno mai ai berluscones senza uno straccio di prova."

Ti confesso una cosa.
Sabato, dopo la presentazione in Piazza Maggiore a Bologna della Lista del Movimento a 5 Stelle e il tuo commovente stage diving sulle nostre teste mi sono recato in una libreria del centro e, con enorme senso di vergogna, ho chiesto ad un commesso di indicarmi dove avrei potuto trovare il nuovo libro del nostro amato premier "L'amore vince sempre sull'invidia e sull'odio", pagine 262, editore Mondadori, 15 euro.
Con lo stesso imbarazzo di Woody Allen nella scena della rivista porno de "Il dittatore dello stato libero di Bananas" ho passato le forche caudine delle casse e finalmente l'ho riposto in un angolo nascosto della mia libreria di casa dopo aver letto qualche post inoltratogli dai suoi fans/ultras.

http://www.youtube.com/watch?v=JgOxqwVd5Z8

Lo so, lo so, ho contribuito con 15 euro alla ricchezza di quest'uomo e per questo sono imperdonabile.
Credo, però, che questo libro si rivelerà il sistema migliore per spiegare alle future generazioni cos'è stato il mito Berlusconi in stile Ceausescu a cui oggi fanno riferimento i berluscones.

Ps. Non imitatemi alla leggera, il libro è per stomaci forti.

Jacopo della Quercia (jdq) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.10 13:44| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho un problema da anni e non riesco a risolverlo.
Quindi pongo delle domande al Blog sperando di avere delle risposte oneste e costruttive.
Dunque La città del vaticano è uno stato indipendente in Italia(come S.Marino)?!
I cittadini dello S.V.(come come a S.Marino) eleggono i loro rappresentanti(Papa,Cei,IOR ecc)senza che gli Italiani possano e debbano intervenire nelle loro scelte.
Sarebbe come dire che gli Italiani possano intervenire sulle elezioni di S.Marino!
Perchè invece gli italiani debbono sentire i pareri di Bascasco?Perchè i preti le suore debbono votare per eleggere gli organismi di uno stato,per loro straniero?
Non sarebbe l'ora di smetterla!!

oreste sp 24.03.10 12:20| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dai leghisti non mi aspetto mai nulla di buono. Il caso dei bambini a pane e acqua ne e' la riprova.
Non pensano, per esempio, a cosa puo' provare un bambino quando vede che i suoi compagni mangiano un pasto completo e caldo, mentre a lui gli mettono sotto il nasino solo un pezzo di pane e un bicchiere di acqua. Tutti possono vedere che lui non puo'pagare. Una punizione perche' e' povero.
Tutti possono vedere la differenza tra un bambino e l'altro.

Questi barbari verdi dei tristi giorni nostri, ce l'hanno nel DNA: LA DISCRIMINAZIONE.

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 24.03.10 12:12| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi "berluscones" sono irrecuperabili.
Hanno un atteggiamento religioso nei confronti della politica.
Non amano verificare, non amano i dettagli, non amano la ricerca scientifica per separare il vero dal falso, non amano neanche il minimo sforzo alla ricerca delle cose oggettive, non amano.
Spesso hanno i figli dograti ma se ne accorgono quando è troppo tardi ed è difficile persino dar torto ai figli.
Quando sono condotti ad un ragionamento razionale ad un certo punto scartano come i cavalli davanti ad un ostacolo e si rifugiano nel facile dualismo del credere o del non credere.
"Non volevamo sapere, non volevamo vedere, non volevamo sentire ... ci credevamo e basta", così gli italiani che avevano appunto creduto nel fascismo.
Sono giulivi spesso come le oche.
E non capiscono perchè, con tutto quello che hanno fatto per loro, i loro figli si drogano, e solo con stupefacenti che non fanno pensare.
Questo cocktail tra religione e politica è uno dei più potenti allucinogeni che esistono.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.10 15:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento


I BERLUSCONES DELL'OPPOSIZIONE

Berlusconi giornalmente insulta la magistratura come banda politica di sinistra che cerca di sovvertire la politica , il voto popolare con attacchi mirati alla sua persona.

La magistratura è sovversiva , talebana , giustifica l'esistenza di uno stato di polizia .

Non solo per salvare il paese , la prima priorità sarà la riforma della giustizia e il rafforzamento dell'esecutivo.

Le reazioni sono blande , di sorpresa , di implorazione di cessare questi attacchi, dimenticando TUTTI che si tratta di un reato , DI VILIPENDIO RIPETUTO E CONTINUATO VERSO UNA ISTITUZIONE DELLO STATO.

il presidente del CSM TACE - il presidente della repubblica tace..DD! , il vice presidente della magistratura tace o fà tiepidi comunicati , Bersani si dice disposto ad andare anche ad Arcore in caso di apertura , come l'ultimo dei servi in attesa .

I magistrati tacciono , non si mobilitano , non fanno la cosa piu' naturale : una settimana di sciopero e blocco di tutti gli apparati ......aspettano.....che????

Nella gente bERLUSCONES , quella informata dalla dittatura mediatica e nelle blande e misere proteste dell'opposizione , si fà strada il fatto CHE LA MANCANZA DI REAZIONE vuol dire che in fondo Berlusconi qualche ragione cè l'ha e che la magistratura ha la coda di paglia.

Se dai del ladro , corrotto e servo della politica ad un gruppo di persone sane ti spaccano la faccia ; se la reazione non è proporzionale ai cumuli di offese ed ingiurie ricevuti , vuol dire che anche li' regna il marcio, la corruzione e l'inciucio misto a congiure .

La passività totale verso le reazioni volutamente scomposte di Berlusconi , aiuta lui che infatti giorno dopo giorno alza i toni in modo sempre piu' deciso....

Infatti sul banco degli imputati c'è la magistratura , non IL CONTRARIO.

Questo ridà corpo ai Berluscones , anche quelli con dei dubbi , in crisi ....li ricompatta .

A volte i migliori Berluscones li trovi al vertice .....DEL PD.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.10 14:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

ho un gravissimo probblema con i miei genitori.

NON SO PIU' COSA FARE SONO DISPERATO.
Si svegliano la mattina e prima di guardarsi in faccia accendono la TV e la spengono la sera.
Telegiornali a raffica parlano come berluscoglioni
usano le sue parole senza neanche conoscere il significato.
Arriviamo sempre piu' spesso a liti furibonde quando tento di far capire loro l'evidenza dei fatti,
dei genitori che offendono il proprio figlio,(e neanche con parole loro)pur di difendere un delinquente estraneo alla mia famiglia;
Mi vergogno veramente di tutto questo edell'ignoranza dei miei cari,
ma allo stesso tempo non capisco come sia possibile che siamo arrivati a tutto questo,
RIVOGLIO LA MIA FAMIGLIA CHE MI E' STATA RAPITA.

Nel video delle interviste a quello persone anziane ho sentito l'aria di casa mia,mi vergogno a dirlo ma mi sento sconfitto.

antonio c. 24.03.10 13:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei segnalare ancora che nello speciale REGIONALI 2010 sul sito del Il Sole 24 ore non è presente nessun candidato governatore del Movimento 5 stelle !!!!
http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Italia/2010/02/elezioni-regionali.shtml

Marta V. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.10 08:26| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

I BERLUSCONES.

Mi sto un po' scassando le palle di sentire questa disputa a chi l'ha più lungo.

Da una parte i Berluscones e dall'altra i DaleFassiBersanati,i Leganisti,gli Uddicini,i preti e chi più ne ha più ne metta.

E' LA PRESA PER IL CXLO A TUTTI GLI ELETTORI CHE NON MI VA GIU'!!!

Gli affezionati Teledipendenti,ripetono a pappagallo quello che la Tv propone.

E' gente stanca,vuole credere in qualcosa di migliore,e le Tv commerciali glielo danno,aiutate anche dalle statali.

Oltre al bombardamento mediatico hanno avuto come buon esempio le "grandi gesta" della dirigenza dei compagniucci.

LA PRESA PER IL CXLO AGLI ITALIANI E' A 360°!!!

E' molto tempo che dico che l'Italia votante è composta da molti anziani,che hanno nella televisine la loro unica compagnia,perchè non se li incxla più nessuno e perchè della loro esperienza nessuno se ne importa!

Questo è il risultato!

Noi,il nostro MoVimento,siamo all'opposizione di tutto ciò che rappresenta questo Sistema corrotto e bipartizan!

I nostri programmi sono per "tutti",Berluscones compresi,siamo per migliorare le cose,non per fottere nessuno!

DA DESTRA A SINISTRA,PASSANDO PER IL FINTO CENTRO,PER LORO L'UNICA COSA CHE CONTA,E' FARE LO STRACAXXO DI COMODO PROPRIO!!!

Se la maggior parte degli italiani non sa un caxxo,è colpa nostra,non abbiamo saputo comunicare con loro.

20 minuti di video sui Berluscones per vedere gente comune che non sa cosa dice!!!

STIAMO SEMPRE PEDALANDO SU QUESTA CAXXO DI FERRARI!!!

LA RETE E' UNA FERRARI,MA NOI PEDIALIAMO!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.10 13:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi mi sento
un pò più felice ..
sono riuscita a
strappare un voto
alla LEGA !!!!

Susanna Palvarini 24.03.10 12:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' da quando è sceso in politica che va ripetendo "Mi sono fatto da solo"

Lo sappiamo che ti sei fatto da solo. Ecco perché sei riuscito una "CHIAVICA"!!!

Franco F. Commentatore certificato 24.03.10 09:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi chiedo sempre quanti siano i veri cattolici... se mi guardo intorno sento la gente che si professa cattolica, che pero ha almeno la coerenza di descriversi come non praticante.. ahahah ma cosa significa??? e come dire io sono uno sportivo ma non praticante, mi limito a vedere lo sport in tv ahahahah

questa gente e cresciuta cosi legata a ste istituzioni inutili che non riesce ad ammettere quanto gliene freghi di cio che un vero cattolico fa!! (sempre che un vero cattolico esista davvero, con tutte le regole assurde che dovrebbe rispettare, penso che si ritroverebbe nel giro di qualche mese in psichiatria o a stuprare bambini :) )

gente che si professa cattolica, e non va mai in chiesa e magari se ci va sbuffa aspettando il glorificante "la messa e finita andate in pace", fa sesso prima del matrimonio, usa contraccettivi, mente, ruba, si masturba. questi peccatuncoli che sei costretto ad andare a raccontare al prete, che magari se la ride nel confessionale mentre a sua volta si sta toccando pensando a qualche amante...

La verita e che se facciamo 4 conti praticare queste religioni e innaturale, e impossibile non cadere in tentazione, siamo pur sempre animali e una istituzione non potra di certo cambiare la nostra natura, ma la forza di questa istituzione e pure questa, negare e far credere che sia sbagliato fare cio che e piu naturale all'uomo, del resto a cosa servirebbe una chiesa se tutti rispettassero le regole e non ci fossero piu peccati da espiare, penitenze e sensi di colpa?? sarebbe la loro fine, il loro ambiente ideale è l'inferno di cui tanto ci parlano, e di certo non e loro interesse trasformare questo inferno in un luogo dove tutti vanno d'accordo, quindi risulta vitale per loro negare agli altri cio a cui nessun uomo puo fare a meno, li tiene cosi schiavi delle regole e pieni di sensi colpa dalla vita alla morte.

Hux WS Commentatore certificato 24.03.10 12:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori