Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I direttorissimi


Il direttorissimo
(2:35)
Berlusconi_Minzolini.jpg

Minzolini in dolce colloquio con Berlusconi? Dov’è la novità? Un consigliere dell’Agcom consigliato dal presidente del Consiglio di cancellare “Anno Zero”? E allora? Non c’è bisogno di prove per sapere che le televisioni (pubbliche e private) sono controllate e i direttori sono burattini nelle mani dei politici. Berlusconi è solo più sfacciato, più coglione (lo intercettano da 30 anni e ci casca sempre), più protervo, più abituato a mentire e a far mentire. Televisioni e giornali sono farciti di direttorissimi, di Umilio Fede e di Minchiolini e di Vespasiani. E’ una galleria della lingua felpata, delle notizie scomparse, del palinsesto alla carta con pietanze indigeribili.
Le voci del padrone sono ormai un coro indistinguibile, tutte uguali nella prostituzione della verità. E i peggiori sono quelli meno evidenti, con i cappotti di cammello e la cravatta con il nodo alla Nuvoletti. I tappetini rossi alla De Bortoli della notizia non data e gli stuoini alla Fabio Fazio senza seconda domanda. Gli Scalfari che difendono le aberrazioni costituzionali di Napolitano e i minorati mentali della politica come Veltroni, e i Riotta che premiano motu proprio, ma a nome de Il Sole 24 Ore, Tremorti economista dell’anno. Minzolini è innocuo, non gli crederebbe neppure Gasparri, avrebbe dei dubbi persino Giovanardi. E' a prova di casalinga di Voghera. Ha la faccia da “Natural Born Killer” del telegiornale. E’ un appuntamento serale della stronzata, aiuta la digestione meglio del confetto Falqui, con lui basta la parola (la sua) per mandarlo a cagare. Togliere Minzolini dallo schermo per ritrovarci Belpietro o Giordano, Feltri o Rossella? Perché accontentarci di sostituti, di portavoce, di ballerini di seconda fila? Berlusconi può tranquillamente sostituire Minzolini, il tempo che passa al telefono con lui lo può dedicare ai telespettatori. Sul Tg2 per par condicio Fini in prima e seconda serata. Per il Tg3, a turno, una sera Bersani e una D’Alema, che in sostanza sono la stessa cosa.
L’informazione di regime si è evoluta in un regime di informazione. Il nulla per esistere ha bisogno dei direttorissimi e di un numero considerevole di coglioni. In Italia non ci facciamo mancare nessuno dei due.

direttamovimento.jpg Continua il tour del MoVimento 5 Stelle! Sabato 13, alle ore 14.30 sarò a Belluno, alle ore 18.00 a Venezia e alle ore 21.00 a San Donà di Piave per sostenere David Borrelli e tutta la Lista Civica Regionale del MoVimento 5 Stelle del Veneto.
Consulta il calendario completo del tour elettorale 2010!.
E' disponibile: A riveder le Stelle Come seppellire i partiti e tirar fuori l'Italia dal pantano" Acquista la tua copia

12 Mar 2010, 20:59 | Scrivi | Commenti (810) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

@ugo f.
Io non sono contro berlusconi,sono contro chi a letto il tuo commento e non ti a inviato un cordiale VAFFANCULO.L'ODIO NON E' UTILIZZABILE.

ezio a., vercelli Commentatore certificato 24.03.10 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Altroconsumo promuove una Class Action contro il cda della Rai per l'oscuramento dei programmi in periodo pre-elettorale. Diffondete l'informazione e soprattutto sottoscrivetela.
Qui di seguito il link
http://www.altroconsumo.it/asp/SmartInquiry/SmartInquiry.aspx?src=270053

Monica Dossoni 18.03.10 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Salve,
ho appena letto che la rai paghera' la Signora Ivana Tramp 500.000,00 euro per restare sull'isola dei famosi???? E noi dovremmo pagare il canone!!!!! Ma vaff......

paola annaratone 18.03.10 14:42| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno,
vi contatto per chiedere un informazione. Ho ricevuto un email da alcuni colleghi in cui si parla di un boicottaggio alle compagnie petrolifere Shell ed Esso. In questa e-mail viene esplicitamente detto che l'iniziati è di beppe grillo.
potreste confermarmi l'attendibilità di questa e-mail?
grazie.

marco greco 18.03.10 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Per caso durante una ricerca di storia mi sono imbattuto in questo sito che desidero mettere a conoscenza di tutti. La storia ci insegna!!!
http://cronologia.leonardo.it/storia/a1924i.htm

ricci sauro 18.03.10 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
mi è arrivata una mail con la tua nuova iniziativa, contro l'avidità dei petrolieri. Inizialmente mi è parsa, oltre che giusta, anche efficace, ma poi ho pensato la cosa più ovvia: chi non fa benzina alla esso, la fa dalle altre compagnie, e queste altre compagnie, non faranno altro che restituire, pari pari, alla esso, i loro maggiori introiti, in modo da poter continuare a fare i loro prezzi. La battaglia si può vincere, ma ci vuol qualcos'altro.
Ti saluto
gianni

Giannetto Detratti 18.03.10 09:19| 
 |
Rispondi al commento

Si chiama Robert Mundel( Columbia Universiti) Sig B.Grillo, premio nobel 1999 in economia,uno di piu grandi cervelli in materia economica;le sue previsioni sono fondate ed oggettivate.
Saluti.

fabrizio fabrizio 17.03.10 21:36| 
 |
Rispondi al commento

ciao,come stai,io sono Pasqualina la figlia di luigi,ti volevo dire che tu dici troppe parolacce,questo lo so perche mio padre ti ascolta sempre.Io non so se tu hai ragione,ma spero che sei onesto.Scusami se ti ho dato del tu.CIAO DA PASQUALINA

LUIGI CIRILLO 17.03.10 15:38| 
 |
Rispondi al commento

sono un piccolo imprenditore ...ho visto la pubblicita del banco di napoli in tv ...che pigliata per il ..kulo...perche chi contolla la pubblicita non la sospende?

napoletano incazzato 17.03.10 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Come utilizzare l'ODIO x BERLUSCONI a fin di bene:
come possiamo notare dai messaggi, tra i visitatori di questo forum ci sono tante persone di sinistra che odiano profondamente Berlusconi.
Fra queste ce ne saranno alcune che fanno uso di sostenze stupefacenti (non me ne vogliano coloro che non ne fanno uso), io mi rivolgo proprio a queste.
Secondo voi:
Berlusconi=mafia
mafia=trafficanti di droga
drogati comprano la droga
Conclusione: drogati di sinistra,di centro, di destra finanziano Berlusconi.
Allora perchè non smettete di comprare la droga e di utilizzare quei soldi a fin di bene?

ugo f. Commentatore certificato 16.03.10 15:24| 
 |
Rispondi al commento

mentre tutti inseguono le lucciole il partito trasversale fa affari sporchi..

http://www.ilbenecomune.it/web/index.php?page=elemento&id=10731

capitano ultimissimo Commentatore certificato 16.03.10 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Ma la concussione non è una contravvenzione?

Alberto L., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.03.10 08:45| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti,vedo che c'è indignazione,sconforto,schifo,ma questo,tutto questo esiste pkè siamo cosi,in altri paesi questi delinquenti non sarebbero li,mi spiego:dove è il paese che ha come capo del governo un imprenditore........?e la banca d'italia(organo di controllo), che è controllata dai privati, ecc,ecc.Quindi,o li andiamo a prendere a calci nel culo o ci rassegniamo a guardare il grande fratello e umilio fede

luca s., firenze Commentatore certificato 15.03.10 21:40| 
 |
Rispondi al commento

Oggi alle ore 13,30 in una tribuna elettorale il rappresentante della destra CDL
come rimprovero a quello dell’Italia dei Valori, ha affermato categoricamente
che loro della destra hanno sempre rispettato il Capo dello Stato.
Lo credo bene, Giorgino e Silvietto si amano teneramente.
Anche i Presidenti Ciampi e Scalfaro sono stati Capi dello Stato eppure……..

Alfredo Fefettum, Roma Commentatore certificato 15.03.10 17:11| 
 |
Rispondi al commento

pienamente d'accordo

gaetano c 15.03.10 15:47| 
 |
Rispondi al commento

ALF'accia da culo'ANO

Domenico D., milano Commentatore certificato 15.03.10 14:21| 
 |
Rispondi al commento

PROPONGO UNA QUOTA COLLETTIVA DI 1 EURO, O ANCHE MENO PER CREARE UN NUOVO CANALE TELEVISIVO.IL NOSTRO -NOItv- NATURALMENTE IL NOME LO SCEGLIERA' IL DIRETTORE!CARO BEPPE...MARE TERRA ARIA!BISOGNA AGIRE A 360 GRADI, LA RETE E' IMPORTANTE, POTENTISSIMA E PRIMARIA MA ALLO STESSO MODO LO SONO LE TELEVISIONI...NON E' SOLO UNA BATTAGLIA CIVILE PER LA CIVILTA'!MA UNA DIFESA, QUINDI CHE SI USINO TUTTI I MEZZI TECNOLOGICI E DI COMUNICAZIONE A DISPOSIZIONE!LO "SKY" E' GRANDE.CHE NASCA IL PRIMO CHANNEL DEL POPOLO DEI CITTADINI.FORZA TUTTI NOI!FORZA BEPPE.(D'ALTRONDE UN GRANDE BLOG C'è,UN GRANDE GIORNALE ANCHE MANCA IL CANALE!)

CON LA STESSA MODALITA' E DALLO STESSO CONCETTO (L'UNONE FA LA FORZA)PROPONGO UN AIUTO COLLETTIVO NAZIONALE, L'ITALIA CHE AIUTA L'ITALIA, UNA RACCOLTA DI DENARO CHE VIA VIA ANDRà A TAMPONARE E ARGINARE VARIE REALTà SOCIALI IN DIFFICOLTA', CHE VERRANO INDIVIDUATE E COSI' ACCERTATE DA INCHIESTE, ARTICOLI GIORNALISTICI(BASTEREBBE TENERSI LEGATI E COOPERARE CON UN -REPORT- O CON IL TUO STESSO BLOG BEPPE.)QUINDI I CASI, E GLI INTERVENTI POSSONO TOCCARE PERSONE INDIVIDUALI, COME FAMIGLIE COME COMUNI, O AZIENDE O SCUOLE, O CON LO STESSO METODO INVESTIRE SU ATTIVITà, ECOLOGIA (QUINDI I SOCI POTREMMO ESSERE NOI TUTTI).UN SISTEMA DI COLLETTA SOCIALE NAZIONALE MAI VISTO E PENSATO PRIMA, DOVE GRAZIE AL FATTORE NUMERICO SI RAGGIUNGEREBERO IMPORTANTI E UTILI CIFRE E ANDARE COSì AD AGIRE.ANCHE IN QUESTO CASO, 1 SOLO PICCOLO EURO A TESTA (A CUORE...)O ANCHE MENO
BASTEREBBE...RIUSCITE A IMMAGINARE, RIESCI A CAPIRE BEPPE QUELLO CHE -L'INSIEME- POTREBBE CREARE?OGNUNO DI NOI.SPERO DI AVER SPIEGATO BENE LA COSA, IO CREDO CHE SAREBBE POSSIBILE CREARE QUESTO CIRCUITO VIRTUOSO...SONO SEMPRE STATA DELL'IDEA CHE LA POLITICA E' VITALE E DOVE C'è UNA BUONA E SANA POLITICA C'è UN PAESE SANO E FELICE...MA SOPRATTUTTO HO SEMPRE CREDUTO CHE LA POLITICA VERA, VISCERALE SIAMO TUTTI NOI, CON TUTTE LE NOSTRE SCELTE E AZIONI QUOTIDIANE.GRAZIE.UN CARO SALUTO BEPPE...FORZA AVANTI COSI'...

VERONICA S. Commentatore certificato 15.03.10 12:52| 
 |
Rispondi al commento

dopo le primarie di Bersanetor e del suo compare merdoso

sento profumo di fresco, di pulito di legalità

Niki Vendola verrà rieletto in Puglia

i.g. 15.03.10 01:40| 
 |
Rispondi al commento

Voglio sentire il rumore degli elicotteri k lo portano via..e subito dopo il rumore di un esplosione ...

adriana donzelli 14.03.10 23:08| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo perché ci sia da stupirsi. Fossero tutte balle 1/3 del paese sarebbe, a questo punto, sicuramente in guai giudiziari per un sacco di reati a partire dalla diffamazione. Qui invece le procure aprono indagini, i magistrati indagano, e come sempre chi è nell'occhio del ciclone cerca di pararsi il culo. Non passa una legge perché anticostituzionale? Ne fanno un'altra che non possa essere bocciata dalla Consulta. Allora, per favore, togliamo dalle aule dei tribunali la scritta LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI. Non è così!!! Si va in campagna elettorale per le regionali? Il premier cerca di bloccare le trasmissioni di approfondimento politico. Bella par condicio.. Lo psiconano smania tanto per gli Americani ma mi sembra smani meno per il loro sistema editorialistico e per il loro garantismo nei confronti degli organi di stampa. Negli USA c'è pure un emendamento a tutela dell'informazione. Da noi la Costituzione ha qualcosa di simile. Un momento cos'è la Costituzione? Ah un vecchio libro dimenticato... Un pò impolverato.
Qui il bolscevico è il nano di Arcore che soffre di una strana malattia. Dice che la stampa è contro di lui; e lui è il maggior editorialista del paese. Dice che le TV sono contro di lui. Su 7 reti 3 sono sue, o della famiglia, (Mediaset), sulla RAI vogliamo concedergli che la terza rete non è con lui? Ok. Ma comunque chi elegge il Comitato di Vigilanza Rai è... il Governo. E RAI1 e RAI2 non sono proprio Studio Aperto e TG4 ma sono più simili al TG5 che al TG3. Ora dove vede tutti questi organi d'informazione che remano contro? Quanti leggono L'Unità? E' al nono posto escludendo i quotidiani sportivi. Solo La Repubblica è al secondo posto. Il Giornale e Libero sono quinti e sesti ma il loro impatto con oltre 270mila copie vendute e la rilevanza data loro dalle reti del Cavaliere contrasta bene le 47mila e rotti copie dell'Unità. La Repubblica da sola combatte contro il CorSera. Cavaliere? Le dà così fastidio Annozero per complottarne la chiusura?...

Alberto B., Modena Commentatore certificato 14.03.10 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Ehilà Beppe! Un momento... io non sono Lupo Alberto e tu non sei la talpa. Perciò ti chiedo: ipotizza un mondo alternativo in cui Prodi & Co. continuano a governare indisturbati. E che, strano ma vero, su una qualsiasi rete ci sia un... che ne so, Vittorio Feltri? ospitato da... boh? un giornalista anche neutrale, che si mette a sparare a zero sul governo in carica. Di Prodi, appunto, presumibilmente un Centro Sinistra, un Sinistra sinistra, un sinistra e oltre verso l'infinito. Un Travaglio alla rovescia, via. Secondo te, se intercettassimo il caro Dottor Romano Prodi, non troveremmo alcuna telefonata ad alcun direttore di rete televisiva qualsiasi per far sparire all'istante la trasmissione suddetta? Via, siamo seri. Solo che, in quel caso, nessuno parlerebbe di perdita della democrazia. Solo che, come tutti sanno, la democrazia sta da sempre solo a sinistra. Ma.... e se non fosse così? E per quanto riguarda l'opposizione, ricordo distintamente una dichiarazione, guarda caso, proprio del caro onorevole Prodi suddetto.
"L'opposizione.. deve .. capire .. che noi .. siamo al governo.. e quindi.. noi .. governiamo!"
[i PUNTINI DI SOSPENSIONE sono quelli normalmente presenti fra una parola e l'altra in modo che noi poveri normali possiamo capire questi enunciati difficilissimi]
Diciamola tutta. Democrazia è una delle parole più abusate.
Ciao
Antonella

antonella mazzoccato 14.03.10 20:32| 
 |
Rispondi al commento

MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA! MAFIOSI DI MERDA!

Mario Palamara 14.03.10 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Chiamare giornalisti i complici di Berlusconi in RAI è offesa a tutta la categoria, anche se sulla carta stampata non sono molti coloro che non si fanno imporre dai loro padroni rigide linee editoriali, che significano semplicemente che ti devi attenere a schemi ben precisi, omettendo di dare qualunque notizia sgradita alla proprietà.
Questa è oggi la “libertà di stampa”.
L’unico giornale che oggi considero libero è il Fatto Quotidiano, in quanto è l’unico senza padroni, l’unico che non riceve alcun finanziamento pubblico, la cui proprietà è dei giornalisti che vi scrivono, fattori che certificano la sua indipendenza. Infatti è l’unico che critica sia D’Alema che Di Pietro, sia Berlusconi che Napolitano.
Per fare della RAI un servizio pubblico bisogna per prima cosa licenziare tutti i giornalisti, a meno che non si impegnino per ottenere nuove regole che la rendano realmente indipendente dai partiti e dal governo, con un direttore generale, di chiara indipendenza politica, religiosa, economica, che deve essere eletto direttamente dai cittadini che pagano il canone e che sono i suoi (oggi dimenticati) azionisti.
Paolo De Gregorio


paolo de gregorio Commentatore certificato 14.03.10 17:56| 
 |
Rispondi al commento

La sensazione che si ha, di fronte allo strapotere di un monopolista televisivo privato che vuole imporre anche al “servizio pubblico” le sue censure e i suoi uomini, è quella della enorme vigliaccheria dei “giornalisti”, tutti, che di fronte a questa incredibile occupazione militare della destra al governo, non si fermano immediatamente, in sciopero ad oltranza, fino alla restituzione alla RAI della funzione di servizio pubblico.
Saviano auspicava che i cittadini di Napoli e di Casal di Principe andassero (a rischio della vita) a denunciare i camorristi, perché non fa oggi un analogo appello alla dignità di tutti i giornalisti RAI che illegalmente spacciano per “servizio pubblico” un servizio prezioso ai partiti e al governo di destra, in barba a tutte le regole, regolette, cavilli, garanzie, sindacati, deontologia professionale?
Eppure di fronte ad un episodio come quello riportato da “il Fatto Quotidiano” di intercettazioni telefoniche in cui il Berlusca chiede al membro dell’Agcom (Autorità per le garanzie nelle comunicazioni), Innocenzi, di fare in modo di spegnere la trasmissione Annozero, i giornalisti dovrebbero avere ben compreso di lavorare non più per un servizio pubblico, ma per un regime mediatico dominato da una entità politica totalitaria, in un gioco pericolosissimo se non letale per la democrazia, che va spezzato a qualunque costo.
Se non abbiamo visto una reazione adeguata allo strapotere di chi alza il telefono e ferma trasmissioni sgradite, è segno che il marcio tra i giornalisti RAI è profondo e vicino alla gangrena, e il loro servilismo e timore di perdere i favori del potente di turno supera ogni sussulto di dignità professionale.
Chiamare giornalisti i complici di Berlusconi in RAI è offesa a tutta la categoria, anche se sulla carta stampata non sono molti coloro che non si fanno imporre dai loro padroni rigide linee editoriali, che significano semplicemente che ti devi attenere a schemi ben precisi, omettendo di dare qualunque notizia sg

paolo de gregorio Commentatore certificato 14.03.10 17:54| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di PCL,diceva la stessa cosa anche
Bertinotti,quando nessuno lo cagava.
Appena il Mortadella l'ha messo al Governo,ha venduto subito il culo firmando lo scalone riveduto
e corretto facendolo passare come abolito.

I CIAPP

aldo sbrugato 14.03.10 10:49| 
 |
Rispondi al commento

IMOLA 14/03/2010
LE VERGOGNE DELL'ITALIA SEMPRE IN PRIMA TV,il presidente del consiglio RE BANANA che ne commette più di PINOCCHIO, ma siamo seri questo essere non merita nemmeno più i commenti è uno che non doveva esistere,non si puo dire uomo da terzo MONDO PERCHE' noi siamo andati oltre.
MINCHIOLINI voi pensate che un YES MEN possa essere un direttore di informazione publica, nooo gli YES MEN SONO I LECCA CULO DEI POTENTI.
ORA PARLIAMO SERIAMENTE partiamo dalla manifestazione di ieri, chi ha visto puo chiaramente distinguere chi dice le bugie e chi dice le verità, partiamo dal numero dei partecipanti,io dico molti la piazza era piena, i lòecca del BANANA bonaiuti gasparri capezzolo ecc a gridare al flop poche migliaia, POVERINI OLTRE AD ESSERE STUPIDI SONO ANCHE SOMARI IN MATEMATICA.
IL CASINO LA MANIFESTAZIONE è un favore al BANANA, nooo MISTER STRISCIO la manifestazione è stata fatta per dire agli italiani e all'ITALIA che esistono ancora persone SANE, ONESTE E TRASPARENTI che ne hanno piene le tasche di politici grigiosi come lei e tanti altri che di giorno ledicono e di notte le rubano, si faccia un esame di coscienza si guardi in casa e dopo ci dica cosa vuole fare, così noi le potremo dire se è accettabile altrimenti vada a fare compagnia ai CUFFARO, OPPURE AL BARTONE.
POPOLO VIOLA CONTINUA E SPERIAMO DI AUMENTARE, LA SINISTRA APPRENDA E SPERIAMO CHE I CAPOCCIA ABBIANO CAPITO CHE A VOLTE PER IL BENE DEL PAESE VALGA LA PENA FARE CENTO PASSI INDIETRO.
PER UNA VERA RIVULUZIONE DEMOCRATICA SOSTENETE IL MOVIMENTO 5 STELLE.
SALUTI GIUSEPPE TONNINI

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 14.03.10 10:44| 
 |
Rispondi al commento

C'ERA UNA VOLTA IL TELEGIORNALE
Cari nipoti, adesso vi racconterò una storia. C’era una volta, tanto tempo fa, un’abitudine assai diffusa in tutte le famiglie italiane: la sera, all’ora di cena, si accendeva la tv sul telegiornale. All’epoca, non c’era internet e per molti di noi quella era l’unica fonte per conoscere le notizie dall’Italia e dal mondo.

Continua su:
http://azionecatodica.blogspot.com/

Giulio Lo Iacono 14.03.10 10:29| 
 |
Rispondi al commento

>>> auguri ...ne hai bisogno, stai messa male!!!


Magic, guarda che hai sbagliato sito, pensavi di scrivere su chatta.it!

sai non sono dipendente di Nessuno, con rispetto per chi lo e', anzi, tutta'altro...

tu invece sei uno di quelli che mi ha dato l'ispirazione per il Nick, come tutti quelli che sputano sentenze perche' questo li fa sentire uomini di potere.

L'umilta' e' ben lungi da te , hai quello che ti meriti.... Buona Frustrazione.

§fi gati 14.03.10 10:07| 
 |
Rispondi al commento

A QUESTO FILMATO,DAREI QUESTO TITOLO(AMICI DI MERENDE)!!!!!!!!!!!!!!!!!

mauro rega 13.03.10 23:04| 
 |
Rispondi al commento

Possibile che non si parli d'altro che di intercettazioni, escort, destra e sinistra, il paese sta scivolando inesorabilmente nel baratro, si fanno convegni per dire che l'economia è in crisi, perchè, forse non ce ne siamo accorti che ce lo dicono? E'ora che si faccia qualcosa di concreto, l'opposizione di questo governo di farabutti e delinquenti dovrebbe organizzare un blocco totale del paese, non di 8 ore ma di 3 giorni, dal piccolo paese alle grandi metropoli.

mauro.r 13.03.10 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Il potente non chiede mai scusa e perdono al piccolo

Per chiedere scusa, secondo me, occorre possedere almeno tre cose:
saper riconoscere i propri errori; senso della Giustizia; virilità.
Virilità, naturalmente, intesa nel senso pieno e non nel significato ristretto in cui si suole relegare questa parola, al giorno d'oggi.
Tutte cose fuori moda in quasi tutti gli ambienti, ormai.
L'arroganza del potente non è novità di oggi! La novità, semmai, consiste nel fatto che tutta la società è ormai intrisa di arroganza e prepotenza.
A chiedere scusa sono rimasti, paradossalmente, solo i piccoli nei confronti del potente, per il fatto di esistere e di non essere abbastanza utili al potente stesso. Ma più che richieste di scuse, in questi casi, si tratta di atti di sottomissione, che nulla hanno a che fare con le tre cose di cui sopra.
In queste condizioni, anche la sincera richiesta di perdono , a cui solo gli uomini liberi e forti possono approdare, viene scambiata normalmente come atto di sottomissione o di viltà.
L'aver smarrito il senso del peccato ha fatto sparire il senso di colpa (la necessità dell'esame di coscienza), passo fondamentale per poter riconoscere i propri errori e tentare di porvi rimedio. E, se uno ritiene di non avere mai colpe, perché mai dovrebbe chiedere scusa e perdono?

sancho . Commentatore certificato 13.03.10 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Minzolini..

Sei un direttore dimezzato per 10 volte.

Impicati.

Keyser Soze, FUCK! FUCK! FUCK! Commentatore certificato 13.03.10 20:11| 
 |
Rispondi al commento

OPLA'---:)

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 13.03.10 20:01| 
 |
Rispondi al commento

fuori i servi del potere a pedate,
manipolatori di libertà

francesco a. venezia 13.03.10 19:53| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI - PDL - LEGA VINCONO LE ELEZIONI

SIA QUELLE REGIONALI CHE QUELLE NAZIONALI.

...e mo ?

Voi coglioni Berluscones, che cosa avete ottenuto ?

Di potere dire che avete vinto le elezioni ?

OK.

... e mo ?

Il paese starà 'magicamente' meglio ?

State confondendo tutto con una partita di calcio dove se perde una squadra, non si sgretola tutta la serie A.


Andate a CAGGARE che se vince Berlusconi, anche voi e i vostri figli vivrete in un paese di Merda 10 volte peggiore di quanto lo è ora.

Chi di voi Hitlersconesi viene pagato ... parzialmente vi capisco, almeno avete un lavoro, ma per quelli 'sinceri', 'convinti', che veramente credono nella loro causa ... o siete talmente instupiditi da Merdaset, o semplicemente nati senza cervello.

Keyser Soze, FUCK! FUCK! FUCK! Commentatore certificato 13.03.10 19:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I pompieri de L'Aquila si pagheranno da sé le medaglie 130 Euro l'una.
Il governo non ha soldi manco per le medaglie al valor civile
onore ai 1400 vigili che han aiutato l'aquila
e.....senza andar a puttane bertolasizzate
il video della notizia(gia' occultata) dal mio
canale y tube
http://www.youtube.com/watch?v=zz4p-UwtYj4



PAR CONDICIO E TUBI CATODICI

Dice Beppe:
"L’informazione di regime si è evoluta in un regime di informazione. Il nulla per esistere ha bisogno dei direttorissimi e di un numero considerevole di coglioni. In Italia non ci facciamo mancare nessuno dei due."

E' da un paio di giorni che mi sono convinto che il blocco dei talk show politici si stia ritorcendo contro la casta.
Meno (dis)informazione politica passa in televisione e più cittadini si staccano da quella sorta di reality che è diventata la politica italiana con personaggi alla Sentieri che muoiono e risorgono tra una condanna e l'altra.

Mi è venuta in mente la parte finale del film di Wim Wenders "Fino alla fine del mondo", dove i protagonisti sono talmente ipnotizzati dalle immagini dei propri sogni registrate e visibili sullo schermo da essere in tutto e per tutto simili a tossicodipendenti.
E ci ho visto una parte consistente del popolo italiano, quello che subisce la disinformazione passivamente.
Se non fosse per il voto di scambio di origine mafiosa, molto in voga in Italia e soprattutto in periodi di crisi come questo, proporrei di eliminare per legge la politica anche dai telegiornali ad eccezione della fredda comunicazione di imminenti elezioni costringendo gli italiani curiosi ad informarsi solo attraverso la rete.

Porterebbe a votare solamente chi ha a cuore il cambiamento lasciando nell'oblio e nella pigrizia quel branco di cittadini che non ritiene di doversi un minimo impegnare per il ripristino della legalità.

Jacopo della Quercia (jdq) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.10 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Paura nei cieli per Fini, il suo volo diretto ad Amman evita per poco una collisione.
(ing)

===================


Fini il primo "avvertimento" lo ha ricevuto.........

Mai pestare i piedi all'imperatore dei magnaccia!

cettina d., isola Commentatore certificato 13.03.10 19:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

alò chiediamo scusa nuovo post

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 13.03.10 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Prada licenzia dipendenti vecchi, grassi e brutti
Articolo di Società cultura e religione, pubblicato venerdì 12 marzo 2010 in Portogallo.
[Correio da Manhã]

La direttrice generale di Prada in Giappone ha deciso di fare causa all’azienda quando ha ricevuto l’ordine di cambiare la sua pettinatura e perdere peso per poter essere gradita ai padroni dell’impresa, e di “eliminare” 15 dipendenti “vecchi, grassi, disgustosi o non corrispondenti a un look Prada”.

L’ordine sarebbe partito dall’Amministratore Delegato del marchio in Giappone, Davide Sesia, e contemporaneamente 13 dipendenti hanno ricevuto un avviso da parte delle risorse umane a causa del calo delle vendite, secondo il quotidiano Daily Telegraph.

Rina Bovrisse, direttrice generale di Prada in Giappone, è una professionista con 18 anni di esperienza nel mondo della moda e si è sentita insultata quando Sesia gli avrebbe detto di “cambiare la pettinatura e perdere peso” perché “si vergognava della sua bruttezza e perciò non voleva che i visitatori provenienti dall’Italia la vedessero”.

http://italiadallestero.info/archives/9152

============================


Verranno sostituite da escort di bell'aspetto e cretinette?

La politica del magnaccione spopola!

cettina d., isola Commentatore certificato 13.03.10 19:10| 
 |
Rispondi al commento

Crisi economica, Tremonti: "L'Italia terrà". E rilancia: "Riforma fiscale entro 2-3 anni".
(ing)

========================

Riforma fiscale tra 2, 3 anni?

E tra 2, 3 anni, dell'Italia, che cosa sarà rimasto?

Abbiamo raggiunto la soglia dei 2mila miliardi, tra 2, 3 anni che cifra avremo raggiunto, andando avanti di questo passo?

cettina d., isola Commentatore certificato 13.03.10 19:02| 
 |
Rispondi al commento

manovra d'emergenza per aereo fini, evitata collisione !!!
----------------------
hahahaha hahahahah
Deve essere l'aereo che questa mattina ha rifiutato berlusconi !!!

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.10 18:44| 
 |
Rispondi al commento

Un prete pedofilo a Monaco
mentre Ratzinger era vescovo

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

APPUNTO !!!!!!!!!

juan miranda 13.03.10 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi: ''Grottesca l'inchiesta di Trani. Le toghe gettano fango''. (ing)

Grottesca diventa sempre più la sua figura.

Non mi era mai capitato di vedere un presidente del consiglio scatenare una rissa in diretta tv, e neanche di sentire un presidente del consiglio telefonare ad un suo leccaculo chiedere di bloccare una trasmissione non conforme alla sua linea di pensiero.

cettina d., isola Commentatore certificato 13.03.10 18:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

potevano essere anche 2.000.000,alla fine governa chi prende i voti non chi va in piazza.non più di
50.000 per la cronaca.

alfio trolese (quello che brucia il cervello alla gente) Commentatore certificato 13.03.10 18:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALLARME BOMBA.
OVVIAMENTE SE LA FANNO IL CASA PER TRUCCARE DI NUOVO LE ELEZIONI.
i t a l i a n i!
s v e g l i aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!

VOTA RIFONDAZIONE COMUNISTA.

mario apicella 13.03.10 18:37| 
 |
Rispondi al commento

La fine di Berlusconi sembra essere imminente. Paradossalmente, ne potrebbe beneficiare anche la mafia.

Quanto riuscira’ Berlusconi a resistere? Per quanto tempo riuscira’ a rimanere ancora al potere? Queste domande vengono sollevate dopo ogni nuovo scandalo

....Die Zeit.... Germania

articolo completo a :

http://italiadallestero.info/archives/9153

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.10 18:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DITEGLIELO IN FACCIA ....DI MERDA:

augusto.minzolini@rai.it


$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

X ARRAPAO

COL BOTTO O SENZA IL TUO FUTURO SARA' UN INCUBO !!

juan miranda 13.03.10 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Rientrato allarme bomba sull'aereo del presidente del Consiglio. (ing)

Che cosa non s'inventerebbero gli uomini del suo staff, quelli per cui paghiamo 4 miliardi l'anno, per aumentare il prestigio della sua persona.

Uomini ombra, uomini senza volto né personalità.

cettina d., isola Commentatore certificato 13.03.10 18:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Articolo sul Times di oggi:
Saturday March 13, 2010
“Call girl ring ‘of 350 women’ linked to alleged corruption over Rome G8 contracts
A prostitution ring linked to alleged corruption in the awarding of public works contracts for the G8 summit in Italy involved as many as 350 women, investigating magistrates said yesterday. .......
Mr Berlusconi initially planned the G8 summit for Sardinia, where a summit complex was erected at a cost of €600 million. He later moved the venue to L’Aquila to express solidarity with the victims of the Abruzzo earthquake last April, at a further cost of €327 million....”

Il giro di prostitute collegato alla presunta corruzione per gli appalti pubblici relativi al G8 ha coinvolto fino a 350 prostitute, hanno dichiarato ieri i magistrati. ......
Mr Berlusconi prima aveva deciso di organizzare il G8 in sardegna, facendo costruire un complesso al costo di 600 milioni di euro, dopodiché spostò il summit all’Aquila....al costo ulteriore di 327 milioni.

A parte il discredito e la bella pubblicità che articoli del genere ingenerano nei cittadini di altri paesi per quanto riguarda l’andazzo del nostro paese (a prescindere dalle quisquilie come le tariffe stabilite per le “call girls”), si viene a sapere - su un giornale estero - che questo Summit per il G8 è costato a pantalone la bellezza di 927 MILIONI DI EURO in appalti. Perchè, di questo, in Italia non se ne parla???

Vince M. 13.03.10 18:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I melanzana, ex girotondini, ex popolo della pace, ex arcobaleni, ex giottini, ex comunisti, insomma, sempre loro, si sono dati appuntamento in piazza per dire "no" non si sa più a che.

... un aggregato stravagante e contraddittorio, con il solito Di Pietro ormai leader incontrastato della sinistra, che ha ammanettato insieme l’estrema sinistra, il popolo viola, il partito democratico di Bersani e i nuovi giustizialisti della Bonino.

Alle 14.40 hanno cominciato a prendere parola i politici. Bersani e Bertinotti sono in mezzo alla folla. Sul palco, la prima a parlare è Emma Bonino: "Serve un nuovo inizio a partire dalla concezione della politica. Spero di rappresentare anche chi in passato ha votato altro ma ora sente come noi il bisogno di legalità, pulizia, rispetto delle regole, decenza e decoro istituzionale". Così la candidata alla presidenza della Regione Lazio, ha scaldato piazza del Popolo. "

Di Pietro: dobbiamo liberare il paese dal piduista Berlusconi. No alla deriva fascista dell'Italia

"Oggi siamo qui per contrastare la deriva fascista di questo paese. Solo su questo dobbiamo impegnarci tutti insieme da oggi in poi. Noi di Italia dei Valori non affonteremo altri argomenti che liberare il paese dal piduista Berlusconi".


Ferrero: "Alle prossime elezioni insieme per battere Berlusconi", Ancora: "Dobbiamo difendere il paese dalla dittatura berlusconiana, e dobbiamo farlo insieme".

Green & Dream Commentatore certificato 13.03.10 18:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DIETRO L'ANGOLO IL MEDIOEVO !!!!!!!1

ITAGLIANI INETTI PECORONI E BALORDI !!!!!!!

juan miranda 13.03.10 18:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non c'è nessun retropalco esoterico o idelogico.
Sono balle fatte per gli allocchi.

Stò pianeta fa perno su interessi molto concreti.
E l'Italia non fa eccezione.

Una soluzione non cruenta è di mettere mano al portafoglio come collettività.

MA NON PER PAGARE LE TASSE A QUESTI!

MA INVECE PER RICOMPRARCI TUTTO!

Pezzo dopo pezzo.

Si può quindi di certo affermare che con il crollo dele Borse del 2009 s'è persa un'occasione storica.

Ma quella è una ruota che gira.
Tornerà il momento buono.

Si chiama "superamento delle incapacità del proletariato"

Il nuovo proletariato, ovvio.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 13.03.10 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Alfano manda gli ispettori a Trani. (ing)


========================


E così sparì tutta la documntazione..........

Defcon rosso per il governo Berlusconi, se addirittura si scomoda il ministro della giustizia.

Poveri ministri messi sotto pressione dal pappone "combinaguai"!

cettina d., isola Commentatore certificato 13.03.10 18:22| 
 |
Rispondi al commento


PEDOFILIA: S. SEDE, NESSUNO LA COMBATTE QUANTO PAPA E CHIESA

http://www.agi.it/rubriche/ultime-notizie-page/201003131707-cro-rom0084-pedofilia_s_sede_nessuno_la_combatte_quanto_papa_e_chiesa

Quanto a sparare cazzate ratzinger somiglia sempre di piu' al nano, stesso stile ,e se fossero la stessa persona?????
"NESSUNO LA COMBATTE QUANTO PAPA E CHIESA" ma vafangul va'!

Toni Alamo 13.03.10 18:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

MANIFESTAZIONI.

Quanto saranno costate o costeranno queste pantomime ai ricchi politicanti dell'Italia nostra?

Pullman gratis,palchi faraonici,effetti speciali e tanta bella gente!

La collettività soffre e questi fanno le cose in grande,come ad ogni convention dei partiti.

Non è altro che campagna elettorale,come quando invitano più gente possibile ai ristoranti,li fanno mangiare per accaparrarsi il loro voto,e chi ha avrà fornito il pasto migliore avrà più voti!

Mi riscappa,perdonatemi.

Perchè anzichè fare concerti in piazza condendoli di stronzate,questi compagnucci non si fanno vedere su tutti i mezzi d'informazione?

Vorrei vedere la sinistra famosa,quella che fa cultura,scendere in campo in modo concreto,non a tarallucci e vino e facendosi pagare per la presenza!

Cantanti,attori,registi,scrittori e altri,perchè non la fate voi una bella "manifestazione" sui mezzi d'informazione di massa???

AVATE IL "DOVERE" DI PRENDERE LE PARTI DEI PIU' DEBOLI,DI QUELLI CHE NON HANNO LA VOSTRA VISIBILITA',MA CHE COMPRANO QUEI CAXXO DI VOSTRI PRODOTTI!!!

E' LA GENTE CHE VI RENDE RICCHI E FAMOSI,RICAMBIATELI!

La sinistra,quella di potere lasciatela perdere,loro combattono Mr.B,ma non hanno mai fatto nulla sul "conflitto di interessi",D'Alema gli ha regalato l'1% del fatturato e in precedenza 3 frequenze televisive nazionali + mezza Rai!

RICCHI FAMOSI E VERGOGNOSI,O VI SCHIERATE DALLA PARTE DEI PIU' DEBOLI,O E' MEGLIO CHE VI FACCIATE VEDERE POCO IN GIRO NEI PROSSIMI PERIODI...

...LA GENTE POTREBBE ARRABBIARSI CON VOI!

Pretendo correttezza da questa gente,non canzoni!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.


Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.10 18:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

x GREEN @ DREAM

HEY IDIOTA NON PENSERAI MICA CHE LE ELEZIONI IN ITAGLIA SIANO GENUINE ??? PENSI VERAMENTE CHE LA MAGGIORANZA DEGLI ITAGLIANI ABBIA VOTATO PER QUELLA SEGA FATTA MALE DI SILVIETTO TUO MERDOSO ?? SI' !!! LO SAPEVO CHE ERI IDIOTA COME IL 90% DEGLI ITAGLIANI !!

juan miranda 13.03.10 18:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Pietro ? chi e', forse il nuovo John Waine ?

Green & Dream Commentatore certificato 13.03.10 18:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Davvero esemplare quanto dichiarato dall’onorevole avvocato Longo, luminare dei codici e delle pandette al servizio di Berlusconi che, interpellato sulle pressioni esercitate dal premier per bloccare Annozero, ha così sorriso: se lo avesse fatto davvero sarebbe stato encomiabile visto che è una trasmissione noiosa."

===========================


Tratto da un articolo di Padellaro su "Il fatto quotidiano" di oggi.

Ma un servizio rai, emittente pubblica mantenuta dai contribuenti, non dovrebbe, invece, trasmettere ciò che più piace a chi contribuisce?

Definire "annozero", una delle trasmissioni più seguite, noiosa è un controsenso, è come dire che anche chi la segue è noioso.

E' questa la mentalità del mentecatto al governo, ritenere noioso tutto ciò che non rispecchia il suo pensiero.

Ed alla fine noioso dimostra di esserlo lui, per la sua mania di onnipotenza con la quale non governa, ma impera!

cettina d., isola Commentatore certificato 13.03.10 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Sarà, ma io ne ho piene le tasche di manifestazioni pro e contro. Sono sempre più antitaliana. Qui si fanno solo chiacchiere, siamo logorroici, quando poi si tratta di agire NON SAPPIAMO FARE NULLA. L'Italia è un paese senza idee, senza innovazione (quella vera), senza etica, SENZA SENSO DEL FARE (quello vero). Quando sento lo stesso disco che gira da anni e gente che dovrebbe fare l'opposizione ma poi non combatte il conflitto di interessi (vedi D'Alema), censura i programmi d'informazione sotto elezioni (ma non sono stati i radicali a volere in rai tribune politiche ad oggi inesistenti? Se n'è accorto Pannella del pasticcio che hanno combinato!), quando sento la voce solitaria di Di Pietro che si leva contro "il piduista" e poi vedo il risultato elettorale che dà ragione a milioni di persone ignare di cosa sia la massoneria in Italia e che vota come se tifasse milan o juve, quando penso che non può non esserci massoneria anche dall'altra parte e che forse è ben più ramificata e potente di quella che c'è ora... mi viene la nausea e la voglia di scappare da questo paese alla deriva. Quando vedo che al "papello" a cui giunse Falcone (e per questo è saltato in aria) nessuno crede, che agli intrighi tra istituzioni, mafia e massoneria nessuno pone ascolto e mi rendo conto che purtroppo i legami vanno ben oltre confine penso che non ci sia più posto al mondo (il primo mondo) esente dalle porcherie a cui siamo abituati noi qui. Fine.

giusi l. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.10 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Falso allarme bomba
sull'aereo di Berlusconi
Di Pietro: "Il premier ne avrà parlato con Minzolini"

http://www.repubblica.it/politica/2010/03/13/news/falso_allarme_bomba_sull_aereo_di_berlusconi-2638075/?rss

eccolo che ricomincia con gli attentati, ma a chi vuole darla a bere???
RI-DI-CO-LO-OO

(ma il jolly attentato non se l'è gia' giocato?, se ci riprova vuol dire che è proprio a corto di idee)

Toni Alamo 13.03.10 18:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La sinistra Italiana è come un pugile che si becca un cazzotto da KO ancora prima di salire sul ring.

Certo dirai, ma questo è scorretto!

Eh certo che è scorretto.
Ma intanto a Ko ci sei e ci resti.

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 13.03.10 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Di Pietro fa leva sulla frustrazione della sinistra totalmente priva di idee e di contenuti. La sinistra italiana è superata dalla storia e non riesce nè a rinniovarsi nè a cambiare la sua classe dirigente. (Dicono di Berlusconi, ma d'Alema è lì da 40 anni !)

In sostanza, il PD oggi 13 marzo, è morto.

Green & Dream Commentatore certificato 13.03.10 18:09| 
 |
Rispondi al commento

dicono 200.000 persone: mi sembrano un po' pochini , se si considera che hanno arruolato anche quelli che erano stati messi in naftalina dagli elettori.

Green & Dream Commentatore certificato 13.03.10 18:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Pietro: liberare Paese da Berlusconi

Qualcuno dica a Bersani e Di Pietro che le elezioni politiche le hanno perse e in democrazia, governa chi vince. Secondo, invece di pensare al tramonto di Berlusconi, pensino all'alba che loro non hanno mai visto

Green & Dream Commentatore certificato 13.03.10 18:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi a sinistra volesse parlare di politica con un minimo di oggettività
dovrebbe prima di tutto ammettere
che nel giro di 90 anni per la SECONDA volta la destra proprietaria ha insegnato agli altri come si fa a vincere.

Per la seconda volta ci becchiamo una controrivoluzione vincente senza che ci sia stata nessuna Rivoluzione.


Non so se mi spiego.

Sul che fare se ne può parlare.

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 13.03.10 18:02| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=YGxukwE13w0

§fi gati 13.03.10 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Guerra psicologica: disinformazione e false flag.
http://www.youtube.com/watch?v=iLhNVUxSm7c

Alina F., Varese Commentatore certificato 13.03.10 18:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Pietro: liberare Paese da Berlusconi

.. altrimenti come faccio a vincere ?

Green & Dream Commentatore certificato 13.03.10 18:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Sono sempre stato contro i processi mediatici fatti a chi non ha la possibilità di difendersi."

[Berlusconi oggi]


HAW HAW HAW.

Detto da uno che controlla tutte le tv e molti giornali, per non parlare del ministro della giustizia e le SUE leggi ad personam è stupendo.

Me se Hitlersconi appare ogni 5 minuti sulle SUE tv e sui SUOI giornali e le SUE tv dello stato per difendersi. E si inveta decreti personali ogni 2 giorni per non finire in galera.

Voi Berluscones dovete essere dei veri coglioni se votate ancora una volta uno che non è altro che un spudorato racconta-palle.

In bocca alla balena COGLIONI CREDULONI.

Keyser Soze, FUCK! FUCK! FUCK! Commentatore certificato 13.03.10 17:58| 
 |
Rispondi al commento

POTERE SUPREMO
"Il primo vero potere che governa il mondo
non è il sesso come diceva Freud,
non è il denaro come sembrerebbe
e non è neppure il potere come diceva Jung,
ma è la malattia della mente;
la psicopatologia... Il salto schizoide.
Cioè l'unico elemento al quale
quasi tutti si inchinano.

- Infatti il regista Costa Gavras, che di cervello ne ha, ha intitolato il suo film capolavoro sulla salita del regime dei Colonnelli in Grecia: "Z: l'orgia del potere"; unendo i due elementi, che combinati alla spasmosi ne fanno un terzo. Ovvero la malattia.

-Ri-infatti... Il nostro premier Silvio Berlusconi è un malato. E come in una brutta storia di Orwell, Buttler o E. F. Russell (storie brutte, ma lungimiranti e scritte benissimo) andrebbe curato; da un posto dove lui possa essere messo al riparo dal mondo, e il mondo al riparo da lui.

"Niente è infine sacro al di fuori dellìintegrità della mente."
(Ralph Waldo Emerson)

E cosa ci hanno propinato e insegnato finora in Italia? Emerson o quelli come lui? No. Ci hanno insegnato i Nietzsche, i Baudelaire, i Machiavelli (per cui tutto è concesso), i De Sade ecc. Vaffanculo! Riprendiamoci la cultura o saremo sempre aggrappeti al baratro.


(Barlow)

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.10 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Terremoto, svelate le trame che hanno ricostruito l’Abruzzo

INCHIESTA. Una verifica sulle società che hanno partecipato al progetto Case restituisce dati inquietanti. Legami con criminalità e politica.

http://www.terranews.it/news/2010/03/terremoto-svelate-le-trame-che-hanno-ricostruito-l%E2%80%99abruzzo

A parte i costi di costruzione quasi triplicati, quando la propaganda enfatizza la grande capacita' avuta dal governo nel post ricostruzione - promettendo anzi la trasparenza dei lavori - non vi vien voglia di prendere i forconi?

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.10 17:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricordo quando Minzolini fece l'editoriale contro la manifestazione a favore della libertà di stampa in Italia.


http://www.youtube.com/watch?v=1h6ziqRfGv0&feature=related


A MINZOLI', MA VAFFANCULO VA' !!!


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 13.03.10 17:54| 
 |
Rispondi al commento

IL PCL OGGI IN PIAZZA CONTRO BERLUSCONI,
MA FUORI DALL “UNIONE” DI CENTROSINISTRA
(13 Marzo 2010)

Il Partito Comunista dei Lavoratori ha preso parte oggi alla grande manifestazione unitaria contro il governo Berlusconi, ma fuori dall’ennesima “unione” di centrosinistra.
Siamo stati e siamo parte integrante della mobilitazione popolare contro il governo più reazionario che l’Italia abbia conosciuto dal 1960. Ed anzi proponiamo che la mobilitazione non si limiti a manifestazioni una tantum, ma acquisti un carattere di continuità e radicalità in tutto il Paese, con l’obiettivo esplicito della cacciata del governo e nella prospettiva di un’alternativa vera. Purtroppo lo stesso centrosinistra che con le sue politiche padronali ha riportato in sella più volte Berlusconi, vuole mantenere la pace sociale per preservare i propri rapporti con Confindustria e banche: preparando così l’ennesima alternanza di governo dei poteri forti. E’ grave che a questo disegno del PD di Bersani si subordinino ancora una volta Vendola e Ferrero. Sul piano nazionale e nelle regioni.
Il Partito Comunista dei Lavoratori chiede una volta di più a tutte le sinistre di realizzare un proprio polo autonomo e anticapitalistico che si candidi a guidare un’opposizione radicale a Berlusconi e alle classi dirigenti del paese nella prospettiva di un governo dei lavoratori: l’unico governo che possa fare piazza pulita da sfruttamento, corruzione, malaffare.
PARTITO COMUNISTA DEI LAVORATORI

PARTITO COMUNISTA DEI LAVORATORI


Ho visto per intero la diretta da Roma.Ma come fa la sinistra ad essere credibile? E' stata lei la causa principale del disastro italiano. Solo Vendola si salva.Tutti i vecchi della politica dovrebbero uscire fuori dalla scena,sono corresponsabili al pari del diabolico piccoletto.Viva il Movimento di Liberazione Nazionale, Viva le Lista a 5 stelle.L'unico spiraglio di nuovo in questo stravecchio paese

maria rollo 13.03.10 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Per chi crede ...in quei 21 grammi di "niente" nei pressi del cuore o dell'ipotalamo è racchiusa quella cosa che chiamano COSCIENZA !

Tale coscienza può essere in molti modi : di destra, di sinistra e di centro... potrebbe essere
anche moderata o aggressiva ...

MA SCRIVERE CHE NON ESISTE SI FA' SOLO PROPAGANDA PER NANI & BALLERINE privi di tale virtù !

Il popolo dovrebbe ricercare assiduamente COLORO
che detengono LA COSCIENZA. Rappresentano i soli
esseri umani ADATTI al ruolo di POLITICI !!!

fare dell'erba tutt'un fascio è la prima grossa
fregatura per il popolo bue !
Da quando hanno fatto 'sto "fascio demmerda"
(una miscellanea marrone di pseudolibertà)
sono tramontati i valori essenziali per vivere dignitosamente.

Leggo con rammarico la presenza di bloggers che
pur tentando una protesta contro il ciarpame attuale promuovono il peggio del peggio:
>>> IL QUALUNQUISMO PIU' BECERO !

Sarebbe il proseguio della situazione presente!
La rinascita stenta a partire!


Non ho visto "carcasse" ed "anime morte" oggi sul blog è un casp oppure si sono ritirati nei loro loculi cimiteriali ? :D:D:D

Cmq vada w le 5 stelle !!!!!

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 13.03.10 17:48| 
 |
Rispondi al commento

sono passato a Piazza del Popolo, ci sono stato un'oretta abbondante! La prima cosa che cerco di notare è chi sia presente POLITICAMENTE, guardi le bandiere e ti fai i tuoi calcoli...tenendo conto che IDV e PD sono partiti "parlamentari" e che il primo s'è furbescamente conquistato le prime file, il secondo aveva bandiere sparse un po' dappertutto, ma soprattutto al centro; a chiunque non passerebbe inosservato che il vero ATTORE POLITICO che si oppone e c'è SEMPRE rimane la BANDIERA ROSSA! Se toglieste le bandiere rosse(RC, PdCI, PCL,SeL) da quella piazza i berlusconiani avrebbero ragione:«quattro gatti»

Peccato che le idiote dirigenze debbano far si che esistano 5-6 formazioni d'estrema sinistra...e dare il paese in mano alla MINORANZA ORGANIZZATA del pdl+lega!

Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.10 17:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NEW YORK - La fine dell'America bianca è un fantasma che si aggira da Los Angeles a New York, uno spettro che materializza due secoli e mezzo di paure: entro 40 anni, dice uno studio che confronta i numeri del censimento, gli Stati Uniti saranno un «majority-minority country», un paese in cui la minoranza diventerà maggioranza.

TRA BREVE ANCHE HITLER SARA' RIABILITATO.

Mario C. 13.03.10 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Salutino:)

zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz

a poi.

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 13.03.10 17:42| 
 |
Rispondi al commento

astensionismo e anarchismo!

Di solito gli anarachici militanti vivino ghettizzati culturalmente, si rintano nei centri sociali e sono presi a modello per ogni nefandezza! La posizione di molti di essa è per il NON VOTO nelle elezioni "borghesi", coerentemente ad un pensiero anarchico, senza nessun altro aggettivo!
Però però...essendo io "collocabile" in quell'area delle sinistre radicali, che non trova facilmente collocazione nei partiti "parlamentari", noto che a ridosso delle elezioni aumentano manifesti anarchici per il non voto, ma questa osservazione, nel corso degli anni, mi ha fatto notare anche come diventino maggiori in occasione di elezioni che probabilmente sono sfavorevoli alle destre!

A chi punta lo slogano anarchico? all'imprenditore leghista? O al lavoratore che in buonafede crede ai farabutti del PD o si ostina a mettere la X su falce&martello?

Un compagno qui dentro mi disse, a ridosso del mio trasferimento romano:«ragazze' quando vai in giro guarda i muri e le scritte pe capi dove te trovi»!

Ottimo consiglio!

Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.10 17:36| 
 |
Rispondi al commento

in star wars III c'è il cattivone che sghignazzando mentre atttacca uno Jedi grida: "potere, potere, potere illimitato..."


ahahahha


bisogna rinchiuderli nelle gabbie con i consimili: gli scimpanzè e i loro avvocati e commercialisti; poi gli si tirano le noccioline.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 13.03.10 17:34| 
 |
Rispondi al commento

IL PDL E LA LEGA STANNO CONTANDO:

Il Pdl e la Lega stanno contando quanti sono i manifestatnti a Roma.

Hanno deciso di averne uno in piu' alla loro del 20 marzo.

Gli italiani beoti spendono quel poco che hanno per andare a Roma ieri con la Cgil, oggi con l'Unione che non fa la forza e il 20 Marzo con i "soci" occulti dell'Unione.

Tutti insieme appassionatamente a depredare l'Italia.

Una parte dei beoti si compiace se invece di farsi derubare dal centrodestra si fanno rubare dal centrosinistra.

Un altra parte di beoti si compiace del contrario.

Piazze piene (di beoti)
Portafogli vuoti (sempre dei beoti)

Mario C. 13.03.10 17:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ordine dei giornalisti è colluso!

roberto m. Commentatore certificato 13.03.10 17:31| 
 |
Rispondi al commento

I pompieri de L'Aquila si pagheranno da sé le medaglie 130 Euro l'una
Servono massaggiatrice a Bertolaso?
Sette pompieri per un pompino?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.03.10 17:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PM:pubblici masturbatori di verità.

La fantasia dei pubblici molestatori non ha limiti!

CGIL:confederazione generale inculare lavoratori.

mario c.
--------------
..masturbazione,molestie e inculate ricevute.Parli per esperienza?

andrea h., verona Commentatore certificato 13.03.10 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Es. di malato mentale megalomane, che sentendosi piccolo pretende di imporre se stesso:

brunettA: guadagna per 40 persone (ha 2 stipendi), lavora forse per 1 e dà del fannullone agli altri.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 13.03.10 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Il piromane del giorno Alfano mandera ispettori a Trani.

Secondo lui, alcuni giornalisti (ciao Marco e co.) infangano la vita privata di politici usando le intercettazioni.

ALFANO ! Che cazzo ti hanno fatto dire ?

Hitlersconi mica telefonava per ordinare una pizza o una escort.


Si stanno cagando sotto dalla paura ed assistiamo alle ultime scivolose fasi di un regime in caduta.

Berlusconi sparira dalla scena in un finto incidente aereo, per poi essere arrestato fra 5 anni alle Bahamas e portato nel tribunale di Hague e messo in cella assieme a Karadzic.

Spero tanto che il popolo italiano si farà restituire quello che possono tra conti bancari, palazzi e ville da tutti i politici corrotti del momento.
E li mandate in galera a vita !

Con quello che vi hanno rubato risolvereste meta della crisi economica.

Keyser Soze, FUCK! FUCK! FUCK! Commentatore certificato 13.03.10 17:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sì, la megalomania è una malattia...

di coloro che sentendosi insicuri o inferiori intendono dimostrare la propria superiorità...

gli incapaci vogliono il potere, per ESORCIZZARE se stessi.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 13.03.10 17:22| 
 |
Rispondi al commento


POTERE SUPREMO
"Il primo vero potere che governa il mondo
non è il sesso come diceva Freud,
non è il denaro come sembrerebbe
e non è neppure il potere come diceva Jung,
ma è la malattia della mente;
la psicopatologia... Il salto schizoide.
Cioè l'unico elemento al quale
quasi tutti si inchinano.

- Infatti il regista Costa Gavras, che di cervello ne ha, ha intitolato il suo film capolavoro sulla salita del regime dei Colonnelli in Grecia: "Z: l'orgia del potere"; unendo i due elementi, che combinati alla spasmosi ne fanno un terzo. Ovvero la malattia.

-Ri-infatti... Il nostro premier Silvio Berlusconi è un malato. E come in una brutta storia di Orwell, Buttler o E. F. Russell (storie brutte, ma lungimiranti e scritte benissimo) andrebbe curato; da un posto dove lui possa essere messo al riparo dal mondo, e il mondo al riparo da lui.

(Barlow)

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.10 17:21| 
 |
Rispondi al commento

BERSANI PARLA A ROMA.

Dimenticando di dire che sono cinque anni che governano tutte le regioni italiane MENO DUE!

E dimentica pure che nell'80% di quelle regioni i suoi amministratori sono stati indagati, arrestati per corruzione e altri reati simili.

I LADRI VOGLIONO CONTINUARE A RUBARE IN ESCLUSIVA.

GLI ALTRI LADRI SI ARRANGINO E NON VOTINO.


Mario C. 13.03.10 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Minzolini sei stato scoperto
Berlusconi sei stato sputtanato
Il regime è stato sconquassato
ancora una botta e cade

cesare beccaria Commentatore certificato 13.03.10 17:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Belle foto dallo spazio

http://twitpic.com/16y7q5

§fi gati 13.03.10 17:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ce vole er coraggio vs. a di' che sur sto blog c'è censura....avete dato der frocio ar papa, der rincojonito ar presidente de a repubblica, del tombeur de minorenni e anche del frocio(qualcuno nun cia' le idee chiare...) a Brogliusconi....che artro dovete di'...

Ciao, comprati ARRAPAO!! .......... () Commentatore certificato 13.03.10 17:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL VERO POTERE

"Il primo vero potere che governa il mondo
non è il sesso come diceva Freud,
non è il denaro come sembrerebbe
e non è neppure il potere come diceva Jung,
ma è la malattia della mente;
la psicopatologia... Il salto schizoide.
Cioè l'unico elemento al quale
quasi tutti si inchinano.

- Infatti il regista Costa Gavras, che di cervello ne ha, ha intitolato il suo film capolavoro sulla salita del regime dei Colonnelli in Grecia: "Z: l'orgia del potere"; unendo i due elementi, che combinati alla spasmosi ne fanno un terzo. Ovvero la malattia.


(Barlow)

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.10 17:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

«bomba sull'aereo di Berlusconi»

quando ho letto questa notizia ho avuto un tonfo al cuore di ottimismo...

purtroppo era un falso allarme.
un altro tartagliamento autocertificato.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 13.03.10 17:02| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

Londra: 4 parlamentari finiscono in gabbia.
13 marzo 2010
Sono sotto processo perché accusati di aver rubato sulle note spese, ma il loro avvocato invoca l'immunità parlamentare.

Quattro parlamentari alla sbarra: nel Regno Unito insistono a definirlo processo per furto, ma, in Italia, sappiamo bene che si tratta di guerra tra magistratura e politica.

A Londra, nell'ambito dello scandalo per i rimborsi spese gonfiati, il loro caso era stato giudicato più grave e complesso di quello delle centinaia di colleghi del Parlamento ai quali e' stato semplicemente intimato di restituire le somme non dovute.

Per i quattro erano stati ravvisati gli estremi per un'incriminazione da parte della Pubblica accusa e dunque, come previsto, nel primo pomeriggio dell'11 marzo, prima i tre laburisti e poi un lord conservatore, si sono presentati davanti alla Magistrates' Court della City of Westminster. per rispondere dei reati previsti alla sezione 17 della Legge sul Furto del 1968.

Un'udienza brevissima, poco più' di una ventina di minuti, solo per declinare le proprie generalità' e dichiararsi innocenti e totalmente estranei alle accuse.

Prima dell'ingresso dei tre, il loro avvocato, Julian Knowles, si era rivolto al giudice Timothy Workman chiedendo un favore per i propri assisiti: che non venisse loro imposto di sedere nella gabbia degli imputati.

"La normale procedura prevede che gli imputati siedano nella gabbia.
Penso che dovrebbero andarci" ha risposto il giudice, tutt'altro che convinto della necessita' di adottare il trattamento speciale invocato dalla difesa.

Ancora ignari della normale procedura, i parlamentari imputati, reduci dalla trionfale accoglienza ricevuta all'arrivo in tribunale, dove erano stati accolti dal pubblico al grido di "maiali!", "oink, oink" e "restituiteci i nostri soldi!"...

segue sottocommenti

silvanetta* . Commentatore certificato 13.03.10 16:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TUTTI compreso questo blog "aggiustano" le notizie che più interessa agli autori. Una collocazione maggiore, caratteri più grandi, ecc.
un esempio: il post di oggi. Ma è possibile mettere come post principale la notizia dell'agicom e di santoro in prima e di lato solo di lato la notizia che il debito italiano arriva a 2000 miliardi
QUAKE DELLE DUE NOTIZIE E' PIU IMPORTANTE PER L'ITALIA?
rispondete e vedrete che T U T T I MANIPOLANO LE NOTIZIE A PROPRIIO INTERESSE

esposito g. Commentatore certificato 13.03.10 16:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NEWS:

Fmi: da lunedi' scatta in Italia il check up annuale.

Iniziano le verifiche.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 13.03.10 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Il reato si fa Stato

di Antonio Padellaro

13 marzo 2010

Dopo aver letto il Fatto molti dicono:
sapevamo tutto ma non c’erano le prove.

Adesso le prove ci sono.

L’inchiesta della Procura di Trani ricostruita da Antonio Massari è un documento nitido e conseguente in ogni suo passaggio sul potere assoluto dell’illegalità in Italia.

Il reato che si fa Stato.
Davvero esemplare quanto dichiarato dall’onorevole avvocato Longo, luminare dei codici e delle pandette al servizio di Berlusconi che, interpellato sulle pressioni esercitate dal premier per bloccare Annozero, ha così sorriso: se lo avesse fatto davvero sarebbe stato encomiabile visto che è una trasmissione noiosa.

È il tono canzonatorio di chi sa che tutto è concesso al suo onnipotente cliente e alla vasta e addomesticata corte di ben retribuiti corifei, legulei e burocrati un tanto al chilo.

Sembrava dirci, Longo: nessuno può fermarci e tantomeno un piccolo pm pugliese.

Del resto, costoro ti ridono in faccia se provi a denunciare lo scandalo di un’Autorità creata indipendente e a garanzia dei cittadini ma non più tale dopo che un suo membro, per giunta recidivo, viene colto mentre trama con i suoi simili Rai per stroncare trasmissioni e conduttori su mandato del suo vero padrone.

E che dire del direttore del Tg1 che rivendica il suo diritto a dire e a fare ciò che più gli aggrada con il piglio del gerarchetto:

“Io tirerò diritto”.

Lo strapotere arrogante che vanta devianza e impunità non nasce per caso.

Ad alcuni leader che oggi a Roma si rivolgono a una piazza come sempre generosa di speranze bisognerebbe chiedere dove diavolo erano quando il piccolo autocrate si sistemava al meglio affari e conflitti d’interesse senza che alcuno nel centrosinistra facesse qualcosa per fermarlo.

Oggi leggeremo sui giornali padronali le solite veline sulla giustizia a orologeria.

segue sottocommenti

silvanetta* . Commentatore certificato 13.03.10 16:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il debito pubblico sono l'effetto e quindi la conseguenza della cosrruzione di questo paese...

lo pagheranno come sempre, le vittime.

bisognava sopprimerli prima... adesso è tardi.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 13.03.10 16:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il picco del rapporto debito PIL è stato raggiunto nel 1994 quando è andato al 121,8%.

Non significativo,da quel punto di vista, il ruolo del Governo Berlusconi I(che quell'anno restò in carica solo per pochi mesi).

Importante,invece,il ruolo dei governi successivi(Dini,ProdiI,D'Alema I-II,Amato)che portarono il rapporto debito PIL al 108,8% del 2001.

2009: 115,1%(è una stima).


Il 12/6/2009 il Bundesrat concluse un cambiamento importante della costituzione germanica.

Con quel cambiamento dal 2016 il deficit pubblico federale non supererà più lo 0,35% del PIL e dal 2020 i länder non potranno più indebitarsi.

E' stato un cambiamento di fatto bipartisan, visto che la modifica della costituzione venne fatta dalla Grosse Koalition.

Mancano gli interventi dell'Italia ma la strada potrebbe averla indicata Berlusconi quando ha parlato di necessità di un intervento europeo sulle pensioni.
E' evidente che a questo punto se ne parlerà dopo le elezioni regionali(anzi,è strano che Berlusconi ne abbia parlato in campagna elettorale),però occorre considerare che non c'è spazio per interventi fiscali.

Anche perché è dal gennaio del 1994 che Berlusconi promette di ridurre le tasse.

Poiché dopo 16 anni di promesse di riduzione della pressione fiscale la stessa è più alta di 16 anni fa(e più alta pure dell'ultimo Governo Prodi),Berlusconi è costretto ad intervenire sulla spesa pubblica.

Altrimenti può trovarsi nel 2013 ad elezioni politiche in cui si presenta con una pressione fiscale che resta ben più alta di quella del 1994.

Dopo 19 anni di promesse false sulla riduzione delle tasse,presentarsi con una tassazione addirittura più alta determinerebbe il suo annientamento politico in qualunque paese occidentale.

http://blog.borsa-finanza.com/post/1207124970/Debito+pubblico+italiano

Toccatevi i coglioni,il piccoletto aspetta che passino le regionali,e poi ci pensa lui a ridurre il debito pubblico,...iniziando con tagli alle pensioni!

andrea h., verona Commentatore certificato 13.03.10 16:41| 
 |
Rispondi al commento

siamo abituati a pensare attribuendo etichette, perchè esse suppliscono alla nostra ignoranza.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 13.03.10 16:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DATO CHE (Tranne Sky) NESSUNA TV STA DICENDO NULLA SU UN EVENTO CHE COINVOLGE 200.000 PERSONE E IL BENE DEL PAESE INTERO, CHIUNQUE FOSSE INTERESSATO PUO' SEGUIRE LA DIRETTA VIDEO SU INTERNET AL SEGUENTE INDIRIZZO:

http://tv.repubblica.it/copertina/in-diretta-il-centrosinistra-in-piazza/43781?video

MANIFESTAZIONE A ROMA PIAZZA DEL POPOLO 13 MARZO

Dario D. 13.03.10 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Signora Forleo, non rientri senza scorta, lo sappiamo come finisce.

Ecco, la notizia che attendevamo è arrivata, chiara, silente e tragica.
Il prefetto di Cremona, ha negato la scorta a Clementina Forleo, dal 4 Dicembre, data del tentativo di buttarla fuori strada, in malattia. In un precedente post, avevamo detto di essere certi che la scorta le sarebbe stata ripristinata, era un augurio, con il retro pensiero di un deja vu nel quale vedevamo invece negargliela, e purtroppo, dobbiamo constatare che il titolo del post era profetico: quando lasceranno morire Clementina Forleo?
A questo punto, anche seguendo la linea di Paolo Franceschetti, a malincuore siamo costretti a dare un avviso alla signora Forleo: NON RIENTRI SENZA SCORTA. (è un avviso, e se potessi, sarebbe anche una minaccia). Tanto più che a breve ci sarà la decisione sul suo ricorso per essere reintegrata al Tribunale di Milano, sede da cui è stata rimossa. Non siamo esperti di azioni di intelligence borderline, ma assai navigati per capire come certa gente lavora e come arrivano, in modo liscio, a far accadere eventi ammantandoli di tragica fatalità.

a.paul lorenzi wfo perdentipuntocom


la risposta è semplice:

se un'istituzione è posistiva ed essa si fonda su un insegnamento positivo, ma taluni profittano del ruolo assunto per finalità egoistiche cagionando violenza il problema è l'istituzione o il comportamento negativo?

occorre neutralizzare i reprobi.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 13.03.10 16:37| 
 |
Rispondi al commento

.

silvanetta* . Commentatore certificato 13.03.10 16:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un'altra legge porcata! un sanatoria edilizia a 5 stelle:

http://givemevoice.it/condono-edilizio-finalmente-e-legale-infrangere-la-legge.html

Si dovrebbero solo vergonare!

Simone L. Commentatore certificato 13.03.10 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Ma qualcuno potrebbe pensare male,

ad esempio,se i miei interessi sono rivolti verso l’esoterismo,
e costantemente accuso la Chiesa,

tout court, esiste un nesso tra le due cose ?
così per chiedere.

Peppone . Commentatore certificato 13.03.10 16:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(((((((MINZO, IL MINISTRO DELLA PROPAGANDA)))))))

((((VIGNETTA DA URLO, FATELA CIRCOLARE IN WEB)))))

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO QUI:
http://www.francarame.it/node/1256


GRAZIE BEPPE!

Fabio Greggio Commentatore certificato 13.03.10 16:33| 
 |
Rispondi al commento

Dell’Utri e la cricca contro la puntata Stato-mafia

Peter Gomez
Le telefonate con il “vecchio amico Fininvest” dell’Autority per sanzionare il programma di Rai Due.

La parola chiave è "concordare".
Si perchè gli esposti all'Agcom contro Michele Santoro nascevano spesso da una serie di telefonate tra il membro, in teoria indipendente, dell'authority, Giancarlo Innocenzi, e esponenti del Pdl.

L'esempio più chiaro di questo devastante conflitto d'interessi - Innocenzi è un ex sottosegretario del centro destra e un ex dipendente Fininvest- gli investigatori delle Fiamme Gialle di Bari se lo ritrovano in mano, anzi nei registratori, all'indomani di una puntata di Annozero dedicata alla trattativa Stato-Mafia e alle deposizioni del pentito Gaspare Spatuzza su Marcello Dell'Utri e il premier.

È venerdì 11 dicembre, cinque milioni di telespettatori la sera prima hanno seguito la trasmissione.

Di buon mattino il senatore Dell'Utri, a Palermo per un'udienza d'appello del processo in cui è stato condannato in primo grado a 9 anni per concorso esterno in associazione mafiosa, chiama l'ex (?) collega.

Il tono tra i due è amichevole, confindenziale. Innocenzi gli chiede quando sarà a Roma perchè vuole discutere con lui le contrommosse.

Bisogna infatti che l'imputato presenti un esposto contro il programma. E chiede che l'ex big boss di Publitalia gli dia il numero di "un referente" con "cui concordarlo".

Così viene messo in contatto con l'avvocato Fininvest, Andrea Greppo. Innocenzi vuole fare una riunione con il professionista per vedere come impostare il documento.
Ha molta fretta.
Spiega che non c'è tempo da perdere.

Ma Greppo non si occupa direttamente di Dell'Utri.
Chi segue il caso è uno dei penalisti del parlamentare, l'avvocato Pietro Federico.

Il ricorso sarà concordato con lui.
"Stabilite come impostarlo e nel giro di 24 ore verrà depositato", dice Greppo.

(...)

==>

silvanetta* . Commentatore certificato 13.03.10 16:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Masi, l’Agcom e la lettera
per fermare Santoro

13 marzo 2010
Le minacce di B: se non ci riuscite è una barzelletta, dovreste dimettervi. Il garante: per me ci sei solo tu.

Berlusconi chiede – esplicitamente – ai suo fedelissimi dell’Agcom di elaborare una “strategia” per fermare Santoro.

E l’Agcom si attiva.
Non soltanto l’Authority: si muovono i vertici della Rai, si attiva l’intervento del sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Gianni Letta, e viene coinvolto persino un membro del Csm.

È di “strategia” che parla anche il direttore generale della Rai, Mauro Masi, quando si confronta con il commissario dell’Agcom, Giancarlo Innocenzi, sul tema Santoro: una “strategia” che il Fatto Quotidiano oggi è in grado di rivelare e che vede il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, costantemente informato, giorno dopo giorno, passo dopo passo, di ogni mossa predisposta o da predisporre.

Il fattore scatenante si manifesta nel novembre 2009: s’è sparsa la voce che Santoro intende trasmettere una puntata sul “caso Mills”.

Berlusconi è stato informato dal direttore di Libero, Maurizio Belpietro, che a sua volta l’ha saputo da Santoro, che l’ha invitato in trasmissione.

E il premier non ci sta: si lamenta pesantemente con Innocenzi.
Questa puntata gli risulta insopportabile.

Chiede a Innocenzi d’intervenire pubblicamente. Gli suggerisce di esprimersi in maniera dura. Molto dura.

Lo sollecita a spingersi fino a criticare l’Authority per cui lavora – l’Agcom – accusandola di immobilismo.

Innocenzi annuisce.
È talmente consenziente da chiedere , a Berlusconi, il permesso di poter spingere l’acceleratore fino in fondo.

Berlusconi non ha titoli per concedere – a un membro dell’Agcom – simili permessi.
Ma il permesso viene richiesto.
E il permesso viene accordato.

Anzi – conclude il premier – fammi sapere la “strategia” che avrai elaborato.
Ed ecco il sistema: la “strategia” può ruotare intorno a una “lettera”.

(...)

silvanetta* . Commentatore certificato 13.03.10 16:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Falso allarme bomba sull'aereo di Berlusconi.
Questa mattina ascoltata una comunicazione "sospetta" su una frequenza di servizio dell'aeroporto di Ciampino. Immediati i controlli, il premier è poi partito a bordo di un altro velivolo. La notizia data da Palazzo Chigi durante la manifestazione dell'opposizione.
Il nano stà preparando un altra sceneggiata come quella di Milano.. ricordatevi queste parole... e vedrete..


IN ITALIA ORMAI ABBIAMO SUPERATO UNA SOGLIA DA CUI NON E' PIU' POSSIBILE TORNARE INDIETRO, E CHE AVRA' COME UNICA USCITA LA GUERRA CIVILE.
SPERO DI SBAGLIARMI.

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 13.03.10 16:06| 
 |
Rispondi al commento

..."Il nulla per esistere ha bisogno dei direttorissimi e di un numero considerevole di coglioni. In Italia non ci facciamo mancare nessuno dei due"... AMEN !!!!!!!!!!!

william v., rovereto (TN) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.10 16:02| 
 |
Rispondi al commento

al telegiornale di Sky si vedeva il viso brutto e livido di berlusconi, quello falso e servile di Minzolini e poi la faccia di Casini, allegroi, giovanile, sorridente, non una parola su quello che sta avvenendo in Italia solo pronunciamenti contro la manifestazione di piazza antiberlusconiana, se ne va allegro, solo Caltagirone lo può impressionare e far stare serio quando ordina.
Un cretino fatto di nulla con cui la sinistra si allea nelle Marche per vincere, per vincere cosa?

cesare beccaria Commentatore certificato 13.03.10 16:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://tv.repubblica.it/copertina/in-diretta-il-centrosinistra-in-piazza/43781?video

da roma vorrei esserci ma tifo per la ammuchiata che sepellirà questa destra forcaiola

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.10 15:59| 
 |
Rispondi al commento

"Falliti i tentativi di coinvolgere il papa"
-------------------------------------------
come berlusconi

papa & papi 13.03.10 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Papino il breve: "La magistratura di Terni getta fango su di noi"

Povero fango. Che fine di merda...

Franco F. Commentatore certificato 13.03.10 15:56| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 32)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tranquilli: fino a quando gli italiani testediazzo avranno il pallone in TV (in chiaro o a pagamento), la casta potrà continuare a pisciarci addosso dicendoci che piove ed i preti potranno continuare a metterlo nel baugigi ai bambini.

Rat Man Commentatore certificato 13.03.10 15:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi il TG3 ha dato una notizia che se confermata è allucinante. Ai vigili del fuoco che hanno eroicamente lavorato a L'AQUILA verrà consegnata una medaglia che però dovranno pagare ben 130€. Spero d'aver capito male. C'è qualcuno che ne sa di più?

OSSO DURO, REGGIO E. Commentatore certificato 13.03.10 15:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma perché poi dovremmo tollerare che nella Chiesa ci sia la stessa percentuale o inferiore o superiore di pedofili, di ladri, di assassini, di lussuriosi, di truffatori, di usurai.. della società civile?
Forse che la Chiesa non pretende di aver riconosciuta una superiorità morale che diventa superiorità politica e incide sulle nostre leggi, sul nostro diritto di famiglia, sul trattamento delle donne, sulle modalità della sessualità, sulla nostra intera vita?
Ma chi l'onore lo vuole deve guadagnarselo.
Se la Chiesa pretende tanto onore, deve subire l'onere di mostrarsi decisamente migliore della società civile, perché se essa si abbassa ai suoi livelli deviati, e li giustifica come ordinaria amministrazione, senza censurare il suo corpo dai suoi membri peggiori, allora cade necessariamente ogni pretesa di superiorità morale ed essa diventa omologa a qualunque gruppo sociale, setta o fazione, anzi, dal momento che non prende provvedimenti punitivi contro i suoi membri che hanno peccato, non si differenzia da qualunque gruppo mafioso.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.03.10 15:50| 
 |
Rispondi al commento

La rete deve essere fruibile da tutti!
Deve essere gratuita!
Tutti devono poter accessare la rete in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo sulla faccia della terra.
Così mi puzza tanto di inganno.

roberto m. Commentatore certificato 13.03.10 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Papino il breve, a proposito della manifestazione di oggi in piazza del Popolo:
"Ammucchiata grottesca"

Quello che si esprime con questi termini, nei confronti di migliaia di persone oneste che hanno il torto di non lasciarsi assoggettare, non è altro che il capo-padrone del c.d. partito dell’amore che da queste persone, però, pretende rispetto.
Per logica conseguenza, questo è il massimo del rispetto che continuerai a meritarti:
VAFFANCULO, OGGI, DOMANI E SEMPRE!!!!!…

Franco F. Commentatore certificato 13.03.10 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Certo che se la rete, tecnicamente funzionasse meglio, sarebbe anche questa una vittoria!
Sto vedendo la manifestazione dal sito di Repubblica e non dà per capire una ceppa!
Va a scatti porca troia!
Come diceva Grillo la tecnologia serve per aiutare, per semplificare, per rendere la vita più leggera.
Sto tentando di capire qualcosa dell'intervento di Niki Vendola ma ditemi se si può:
Amic e comp...... macer dell'Aquila ... cartello condanna è vero.....cinese..... cinese..... cadaver..... il racc. beluscon.... più...... della balcanizzazione.... la piazza la polit. dire alitalia che ora è il momen .... alternativa ... clcp clap clap mani che battono......


NON CE LA FACCIO PIU' . Cazzo. spengo tutto e mi faccio un giro!

roberto m. Commentatore certificato 13.03.10 15:45| 
 |
Rispondi al commento

il professore cannella "esperto" dell'alimentazione ribatte in diretta su rai tre BELL'ITALIA,alla signora CRESPI.la Signora dell'agricoltura biodinamica italiana,che ha messo la sua nobile cultura al servizio della crescita del principio del rispetto della terra e conseguentemente della persona,degli animali e dell'ambiente.
un cafone prezzolato a cospetto di un'azienda che per principio rispetta il suo prossimo.
è solamente per questo che la sigmora CRESPI continua ad interloquire con un corista prezzolato come ce ne sono tanti oggi in questo maledetto paese.

franco c. 13.03.10 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se la matematica non è un’opinione
Padre Lombardi portavoce vaticano dice: “In Austria i casi accertati in istituzioni riconducibili alla Chiesa sono stati 17, mentre ve ne sono stati altri 510 in altri ambienti”
Vuole dimostrare che la Chiesa ha le stesse percentuali di pedofilia della società civile. Peccato che sbagli i conti
La popolazione di maschi totale è di 20 milioni
I preti 35.000
Sui maschi totali i pedofili sono lo 0,025 per mille
Sui preti i pedofili sono lo 0,48 per mille
La percentuale è 19 volte superiore.

Tuttavia il problema non è matematico. E’ morale. Ora, dopo 2000 anni, la Chiesa finge di accorgersi che c’è qualcosa da rivedere e che, forse, il lassismo e il perdonismo a oltranza con cui sono stati protetti i preti pedofili non è proprio ben visto dalla società civile. Il discorso di Padre Lombardi non è solo sbagliato matematicamente. E’ gravemente e profondamente sbagliato dal punto di vista morale. E’ inaccettabile. E dimentica la lezione del Cristo che di calcoli matematici non ne ha fatto nemmeno uno, ma ha detto in modo durissimo: “Se anche un solo di voi scandalizzerà uno di questi bambini, meglio sarebbe che si legasse una macina al collo e si sprofondasse nel mare|!” E così dovrebbe fare Padre Lombardi con tutte le sue percentuali!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.03.10 15:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voglio ancora sognare..... Sperare che questa sia la volta buona che si riesca a mandare veramente, ma veramente a casa questa cozzaglia di deliquenti
di destra, di sinistra, tutti quelli che hanno ridotto l'italia in questo modo.
Voglio vedere se c'è qualcuno che li vota ancora.

lucia vincenzi, malalbergo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.10 15:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Giunta Regionale di centro destra, in prossimità delle festività natalizie, ha fatto un bel regalo alle 28000 famiglie di disabili sardi che usufruivano dei servizi previsti dalla legge n.162/98. Infatti, con delibera della G.R. n.55/33 del 16/12/2009 ha ridotto indistintamente i piani personalizzati già concordati tra i Comuni e le famiglie, di 1000 euro.

http://carlosechi.it/?p=492

WOW! Assestato un'altro micidiale colpo a quel covo di comunisti!

vito. farina Commentatore certificato 13.03.10 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Dal vangelo secondo Angiolo (AlfNano)...

In quel tempo lo Gnomo era alle prese con strani Formiconi caduti nel Polverini...

-Angiolo, Angiooooloooo...sti cazzoni romani...jeeee possinoooo!
Gli avevo solo chiesto di sbianchettare 50 nomi sulle liste in 34 secondi netti!!!
Vabbè soprassediamo. Angiolo!
Mandami gli ispettori a Trani, chiudi Anno Zero per la presenza di pidocchi in studio, fammi un lodo affinchè i voti del Pdl valgano doppio (del resto giochiamo in trasferta essendo il paese Komunista) e un altro affinchè il Milan, nelle ultime di campionato, abbia 6 pti a vittoria, 4 a pareggio, 2 a sconfitta...
-Te possino Gnomo...avessi fatto il Ministro della giustizia nel governo Al Capone avrei avuto meno problemi...vabbè, sarà fatto...
-Ah, dimenticavo chiamami Min Zo Lin, capo del M'incul'pop...mi deve fare un editoriale sull'incorretta bollitura dei bambini in Emilia e uno sullo scandalo dello scambio maglie fra Milan e Manchester...il Milan in realtà ha vinto 4-0 e ha passato il turno...Aaahhhhhhhhh, ricordagli di non chiamarmi più tesoro al telefono...
-Vado Gnomo. Sempre ai tuoi ordini!!!
-Papi, Papi, Papiiiii...esci da quelle nuvolette. Il tuo figliolo ha bisogno di te!!!
-Cheppalle! Fulmini e saette stavo vedendo il nuovo spot Lavazza girato nella nuvoletta a fianco...c'erano 2 gnocche che non ti dico...Eccheccazzo te lo dico a fare poi...
-Papi, Papi...ti prego, mandami uno tsunami in Emilia, Toscana, Umbria, Marche, Lazio...uno solo, ti prego, uno solo che stermini tutta la popolazione. Posso far dire a Tgcom che un terremoto si è sviluppato nel letto del Po formando un'onda anomala che ha sommerso tutte queste regioni. Così elimino un bel pò di Komunisti.
Tranquillo. Ci penso io, poi, ad innescare Sancho in modo che addossi la responsabilità ai Bilderberg...
-Ah, solo questo figliolo???
Robetta. Porca pupazza, ma non potevo avere, come tutti, un figlio deficiente con l'hobby delle navi in bottiglia???

Parola dello Gnomo.
Rendiamo grazie allo Gnomo...

maurizio spina Commentatore certificato 13.03.10 15:23| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'e' voluto il popolo viola per far prendere in considerazione l'Italia da parte dei media internazionali di un certo spessore.

Scandali e meline varie sono diventate cosi' tanto all'ordine del giorno nello stivale che non fanno piu' notizia all'estero.

Dalla BBC:

Purple People challenge Berlusconi:

Think of a world of politics without spin doctors, teleprompters, stage-managed conferences, party headquarters, manifestos, cynicism or even leaders.

One does exist. It is the world of the Purple People.

They are not some strange, colour-corrected version of the Na'vi, found in Avatar.

They are human beings, they mostly live in Italy and they are angry - angry with Prime Minister Silvio Berlusconi.

http://news.bbc.co.uk/2/hi/europe/8565265.stm

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 13.03.10 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MANIFESTAZIONE DI ROMA.

Per gli organizzatori i manifestanti sono 12 milioni.

Per la questura 50 mila

Per il centrodestra 50.

Per me potevano anche stare a casa come la Cgil e la prossima del 20 del Pdl.

Dopo tutte le manifestazioni......

BUSINESS AS USUAL!

Piazze piene.
Portafogli vuoti.

Mario C. 13.03.10 15:18| 
 |
Rispondi al commento

ma basta dai ha solo telefonato alla sua puttanella di turno...

lions bull (liosbull), milan Commentatore certificato 13.03.10 15:18| 
 |
Rispondi al commento

IL VERO POTERE

"Il primo vero potere che governa il mondo
non è il sesso come diceva Freud,
non è il denaro come sembrerebbe
e non è neppure il potere come diceva Jung,
ma è la malattia della mente;
la psicopatologia... Il salto schizoide.
Cioè l'unico elemento al quale
quasi tutti si inchinano.

(Ermanno Bartoli)

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.10 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Non credo che sia costituzionalmente corretto abolire lo strumento delle intercettazioni cosi' come vorrebbero fare relativamente a tutte quelle ipotesi di reato diverse da terrorismo e mafia.
Se sciaguratamente lo facessero allora è necessario ricorrere alla Corte Costituzionale per fermare lo scempio.
Tutti hanno potuto vedere il marciume che si nasconde dietro questa politica collusa con gli affari e con la mafia.
Abolire le intercettazioni significherebbe dal loro via libera a corrompere senza piu' alcun impedimento.

vito. farina Commentatore certificato 13.03.10 15:15| 
 |
Rispondi al commento

ma a Roma non doveva essere solo una manifestazione del popolo viola con invito anche dei signori della sinistra?! mi pare che sia andata in scena la recita inversa...il popolo viola a fare da comparsa e come sento dallo streaming in diretta mi pare na sceneggiata elettorale...che tristezza.così non is va da nessuna parte

mitia dedoni, torre del lago puccini Commentatore certificato 13.03.10 15:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Su Berlusconi c'è un grosso equivoco sia nei "termini" che nel "termine".Quel che conta in questi casi è la struttura che regge l'uomo(o il partito)e l'equivoco di fondo lo fece notare Giuseppe Fava pagando con la vita,indicando dove stava il vero potere mafioso mentre ci si concentrava su problemi e persone secondarie.
Questo a livello italiano mentre ora si ragiona in "termini" europei e lo schema non cambia ma al massimo peggiora.

Per quanto riguarda invece il "termine"inteso come fine e quindi successione vale il principio di sostituzione di una facciata ma non della sostanza.Via Berlusconi potrebbe quindi arrivare qualcuno che nella forma sia più rispettoso di determinati valori comportamentali e di immagine,quindi più consono allo standard delle democrazie "avanzate",ma il risultato sarebbe solo di continuazione e non termine o cambiamento,proprio perchè la struttura non viene nemmeno sfiorata.
L'ugualgianza sociale intesa in chiave moderna è uno specchietto per il conformismo vero obbiettivo di chi detiene il potere mentre bisognerebbe propendere per la "polis" di ogni individuo,ponendo invece come tavolo egalitario e di uguaglianza la "politica" che ritornerebbe attiva e rappresentativa.

filippo l. Commentatore certificato 13.03.10 15:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

to governo ha tagliato i fondi alla scuola, nonostante cio' il debito pubblico è in vertiginoso aumento.
La crisi continua e si dovrebbe prolungare la cassa integrazione per tutelare i lavoratori, e cosa hanno il coraggio di dichiarare:
La cig viene toccata per tutelare i lavoratori?????
Ma razza di delinquente di chiaramente che avete esortato l'evasione e adesso non avete un franco per aiutare chi perde il lavoro.

FABER C., RIMINI Commentatore certificato 13.03.10 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SIGNORAGGIO: INFORMAZIONE CORRETTA


CONTRO LA BUFALA DEL SIGNORAGGIO BANCARIO
http://www.facebook.com/pages/Signoraggio-informazione-corretta/360380464334?ref=ts


10 e lode al sassofonista

pasquale r., napoli Commentatore certificato 13.03.10 14:54| 
 |
Rispondi al commento

diretta manifestazione

http://www.sky.it/common/tg24_live_active_697.html

franco f. Commentatore certificato 13.03.10 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Mezzoculo manda i suoi ispettori alla procura di Trani.
Così imparano, quei P.M. rossi.

antonio d., carrara Commentatore certificato 13.03.10 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo che sia una bellissima manifestazione, e soprattutto costruttiva.....Sarebbe piaciuto anche a me esserci ma purtroppo i soliti impegni di lavoro e familiari mi costringono sempre a restarmene a casa ....però con il cuore sono lì a Roma....

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 13.03.10 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Notizia difficilmente commentabile: oggi al tg1, a distanza di dieci minuti fra la prima e la seconda volta, viene detto che il direttore non è indagato a Trani. Stesse parole, stessa intonazione. A distanza di dieci minuti.
Che dobbiamo dì? Forse che non siamo né sordi né stupidi???...

Alessandro Tartoni Commentatore certificato 13.03.10 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa manifestazione si può vedere in rete?
Qualcuno potrebbe postare dei link?
Grazie.

roberto m. Commentatore certificato 13.03.10 14:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Silvio Berlusconi interviene al TG4 (lo spazio di propaganda del partito condotta da lingualesta fido) a proposito della manifestazione di oggi ha detto: "E' grottesco che sia questa ammucchiata a manifestare per la libertà. Mentre è a noi, che abbiamo nel nome e nel sangue la libertà, che si cerca di togliere la libertà di voto e financo la libertà di parlare al telefono".
questo è da manicomio davvero !!! Veronica Lario, quando disse che quest'uomo era malato, non ci aveva avvisato di quanto lo fosse...


VORREI SAPERE DA TUTTI I LEADERS:

Dopo la manifestazione della CGIL.

Dopo la manifestazione di oggi della sinistra.

Dopo la manifestazione del centrodestra del 20.

Ci sara' qualche aumento di qualche euro per i salari e le pensioni?

NO?

E allora che vadano tutti a fanculo!

Mario C. 13.03.10 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Elenco delle manifestazioni del popolo viola,oggi

Amsterdam ore 13 Leidseplein

Berlino ore 14 Alexanderplatz

Bologna ore 14 piazza XX settembre

Bolzano ore 10.30 sede Rai, Piazza Mazzini

Bruxelles ore 11 davanti all’Ambasciata Italiana in Rue Emile Claus 28

Cagliari ore 16.30 davanti al tribunale

Cuneo ore 16 davanti al bar Santarosa (vicino alla statua), Savigliano

Livorno ore 9 P.za Guerrazzi, Cecina

Londra ore 14-18 a 10 Downing Street (Gordon Brown’s Office)

Milano ore 14 ritrovo in P.zza Mercanti. Ore 15: inizio manifestazione in Largo Cairoli dove si congiungerà a quella organizzata dal Pd

Monaco di Baviera dalle 14 alle 18 a Karlsplazt Stachus sul lato della Karlstor

Palermo ore 16 via Principe di Belmonte

Parigi ore 14 al Pont des Arts, lato rive droite (lato Louvre)

Parma dalle 15 alle 20 la Festa democratica del Popolo Viola in piazza della Steccata

Reggio Calabria ore 15 piazza Garibaldi

Roma ore 14 piazza del Popolo

Sassari ore 17 da piazza S.Maria

Siracusa ore 18 davanti Tempio di Apollo

Torino ore 15 piazza Castello davanti al Palazzo della Regione

Trento ore 10-18 in via Belenzani tra la chiesa e via delle Orne

Treviso ore 10 davanti al Tribunale

Venezia Mestre ore 16.30 Piazza Ferretto.

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.10 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, questo è come lo scandalo di Moggi: tutti lo sapevano, fin quando non sono uscite le prove.
La cosa che mi dà più fastidio è che finirà tutto in una bolla disapone in quanto, in questo Paese in cui uno controlla tutti, il calcio è più serio della politica.

Nimodeo Genola Commentatore certificato 13.03.10 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Tal vez estilisticamente ella epero sin embargo es una interpretación extraordinaria, bellísima,grande .....
mamma chiese l'ovo
quando saro' bello come te?
......non voglio piu' nutella....preferisco una birra


Alfano manda gli ispettori a Trani, sono meglio dei picciotti di Dell’Utri.

gennaro fu 13.03.10 14:18| 
 |
Rispondi al commento

da quando ha cambiato sarto,sono aumentati i capi

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.10 14:16| 
 |
Rispondi al commento

DIMOSTRAZIONI DI PIAZZA.

Se guardiamo bene ogni dimostrazione di piazza e' contro qualcuno e a favore di qualcuno.

Io vorrei sapere quando e' che si fara' una dimostrazione di piazza contro tutti e a favore SOLO del popolo tutto, destra, sinistra, centro.

Anche i viola si sono schierati:
E allora a cosa serve?
A nulla.

Qualcuno sostiene che la migliore soluzione sarebbe di non andare a votare nessuno.
Certo! Ma questa e' utopia.

Dobbiamo organizzare una grande manifestazione di piazza in tutta Italia insieme: destra sinistra e centro. TUTTI.

Senza nssuna bandiera di partiti o di sindacati.
Senza bandiere di movimenti o di qualunque colore.

Solo la bandiera italiana e contro tutti i partiti, tutti i politici, tutti i sindacati.

SONO TUTTI LORO CHE AFFAMANO IL PAESE E CHE PLAGIANO IL POPOLO CHI DA UNA PARTE CHI DALL'ALTRA.

Io sono stufo di dover credere a qualche formazione politica per poi essere comunque fottuto chiunque vinca.

Comincio a capire perche' esistono gli anarchici.

Mario C. 13.03.10 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho paura!
I toni già vanno attenuandosi.
Ne uscirà, come sempre, più forte che prima.

roberto m. Commentatore certificato 13.03.10 14:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Cavaliere: "Ammucchiata grottesca"

nessuno puo' contestarglielo questo ,lui ne e' un esperto di questo tipo di pratica

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.10 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Io non son di nessun partito
di nessuna religione
di nessun ideologia
io non faccio mai copia e incolla di notizie per mostrare che so
io non voglio darmi un tono con le disgazie altrui
io non volgio finti amici
io non voglio imporre a nessuno la mia verita'
io non cerco false realta' per essere felice,
ma cerco fare il possibile per essere felice in questa

§fi gati 13.03.10 13:58| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Contro il Capitalismo dal Volto Umano

Contro gli spacciatori di Ufologie di mercato.

Contro il Fine progettuale della sovranità del DENARO.

Le liste 5 stelle di Grillo devono prendere le distanze, una volta per tutte, dalle progettualità Neo Naziste, "anti ideologiche" degli ufologi neo nazisti:

Fino a che rincorrerete il negazionismo climatico al servizio dei petrolieri, le apologie del capitalismo dei nazi fascistio signoraggisti, dei deviazionisti "no nwo", dei nuclearisti di mercato di strasburgo (Italia dei valori)...

la vostra credibilità resterà uguale a zero:

Rivendicazione del comunicato:

RNA - Rete Nazionale Antinucleare
NunVeReggaeCchiu' Network

▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲

Non è piu' tempo di stare a guardare.

NON è piu' tempo di DELEGARE:

CHERNOBYL DAY 2010

Il grillismo scandalosamente ASSENTE ANCHE quest'anno ?

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.10 13:58| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe, ho appena visto il tg di italia1 (uno vale l'altro ormai...) e il ns. Presidente del Consiglio sb (uso il minuscolo vista la bassezza fisica e morale),tramite intervento telefonico, continua imperterrito a denigrare l'operato della magistratura, così, impunemente senza possibilità di contraddittorio.Ma non si era detto "prima delle elezioni, mai più interventi o trasmissioni politiche" ? sono veramente nauseato e stanco di questo paese ormai allo sfascio completo. sono un assiduo lettore del blog e sostenitore del movimento 5 stelle. Speriamo di farcela. uno vale uno, no? buon lavoro. Luca

luca cocchini 13.03.10 13:53| 
 |
Rispondi al commento

guarda io al mondo sto benissimo,
giro il mondo,mangio e bevo gratis,
per quanto riguarda il sesso,no problem,
grazie ad "amici" fidati,chiedo ed ottengo cio'che voglio.
oserei dire che sto' DA PAPA.

antonio f. Commentatore certificato 13.03.10 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori