Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il Cacciari furioso


Fassino_elezioni.jpg
Belin, per fortuna che l'esagitato sono io. Cacciari, il filosofo della laguna, vuol farci fare la fine degli eretici. Ma non ha capito che non siamo di sinistra e neppure di destra, siamo avanti!
"INVIATO A VENEZIA. Massimo Cacciari è a Ca' Farsetti, dove sta facendo gli scatoloni; giovedì lascia l'ufficio a Giorgio Orsoni, l'avvocato sul quale aveva puntato per non consegnare la città alla destra e a Renato Brunetta. E' felice per il voto a Venezia, ma "atterrito per lo scenario nazionale. E' stato uno choc soprattutto il Piemonte; ci vorranno anni per riprendere il nord a una Lega populista, demagogica, fondamentalista. E a chi dobbiamo dire grazie di questo capolavoro? A quelle teste di c... dei grillini". Il filosofo è arrabbiatissimo, "gli darei fuoco a quelli lì, sono degli sciagurati, si rendono conto di cosa hanno combinato?". "L'arte di farsi del male a sinistra è immortale, come quella di Fidia". TI ASPETTIAMO". Giorgio Cigolotti

30 Mar 2010, 23:14 | Scrivi | Commenti (148) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

2°) CONTINUAZIONE e CONCLUSIONE della Lettera a MASSIMO CACCIARI del 22 MARZO 2010 da MISURINA

Segue testo:
...,Lei non ha l'altezza di Platone per poter scrivere dei dialoghi o trialoghi convincenti...
anche se il suo prete-manager La considera il Platone dell'Università Vita-Salute San Raffaele.
Lei non ha mai sperimentato la Tragedia nella Realtà,ma solo sui libri (30.000 mi sembra)e nella simulazione accademica dei professori universitari,autentici Escrementi della Cultura.
Giorgio Colli provava vergogna per l'"università"perchè la conosceva bene;la sopportava solo per "amore"di quei pochi giovani ingenui che credevano nella Cultura.
La Cultura non è Politica.
La Politica è vizioso compromesso,svergognata menzogna,sfrenata ambizione e cupidigia del Potere.
Se la Politica è equivalente alla Filosofia,come Lei afferma,allora Lei è il Filosofo della Menzogna come Le ho dimostrato ampiamente ed esaustivamente nel corso di quasi 30 anni.
Esca da Venezia,città di cui non è degno,e se ne vada a Milano,la città "sacra"che ha posto il Sigillo al mio Destino,in compagnia di Don Luigi Verzé e compagni di "merenda".
Buon viaggio.
Siete tutti dei "Nani",Voi esegeti heideggereggianti di Nietzsche,Holderlin e l'Ultimo Dio.

Misurina,22 Marzo 2010 G.M. Argos
ALTISSIMO
--------------------------------------------------
ALTISSIMO è un Timbro che conservo per "ricordo".
Il Significato di tale Timbro è "rivelato"nella 1°Lettera che inviai a MASSIMO CACCIARI dall' Isola di LIPARI nel Giugno 1981: la "fatale" Racc.ta n.1743.
Neanche una settimana dopo avere spedito la Lettera di cui ho qui riportato il testo in 2 spezzoni,MASSIMO CACCIARI dichiarava di volere dare "FUOCO"ai Grillini perchè NON avevano votato PD in Piemonte,30 MARZO 2010.

Giuseppe Maini 27.02.13 12:01| 
 |
Rispondi al commento

1°) Riporto il testo integrale della mia 5°e Ultima Lettera a MASSIMO CACCIARI (che esiste già in rete nel sito "La STAMPA it.")scritta a MISURINA il 22 MARZO 2010 e spedita da Misurina il 24/3/10 con Racc.ta A.R.n.11828107507-6 a VENEZIA presso la Sede del TEATRO "La FENICE".
Ecco il testo:
A MASSIMO CACCIARI
PRESIDENTE FONDAZIONE TEATRO LA FENICE di VENEZIA
Sestiere San Marco,1965 30124 Venezia

A proseguimento e integrazione della mia lettera racc.ta n.135809177540 del 10/12/2009,essendo nel 50°Anniversario del mio Incontro con "Lo Sconosciuto"a Milano nel mese di Marzo del 1960(personaggio la cui "favola"Le è stata recapitata il 27/6/1981,e che inoltre Le ho dato in pugno il 10/12/1982),tengo a precisare che tale "favola"è un vissuto e quindi non può divenire possesso di alcuno che non abbia già vissuto tale "vissuto".
Essendo un "vissuto"è inoltre in stretta relazione con la Profezia del Rogo della FENICE di Venezia,di cui io sono l'autore anche se Lei ne è concausa.
Lei a Padova il 10 Dicembre 1982 ha negato la mia esistenza,ciò Le avrebbe permesso di appropriarsi de "Lo Sconosciuto". Ma i fatti hanno poi dimostrato che io "esisto"e che Lei ha mentito perchè sapeva che io esistevo.
La favola de "Lo Sconosciuto"è il vertice sovrano della poesia mondiale di tutto il 20°Secolo,così come la Profezia del Rogo della FENICE di Venezia è la profezia sovrana del 20°Secolo.
L'OGGETTO sovrano di ricerca di Giorgio Colli era diventato proprio la favola de "Lo Sconosciuto",perchè lo "specchio"de "Lo Sconosciuto"è lo specchio sovrano universale che domina l'intera Storia dell'Uomo.
Quindi lei,dopo il 27/6/1981,avrebbe dovuto scrivermi e interrogarmi,e non attendere il 2004 per sparare in "Della cosa ultima"delle PUTTANATE come questa a pag.449:
"Uno dei miei rimpianti più grandi,lei lo sa,è di non aver incontrato Giorgio Colli. Discutendo con lui..."
Ma mi faccia il piacere,Lei non ha l'altezza di Platone per poter scrivere dei dialoghi o trialoghi...segue 2°

Giuseppe Maini 27.02.13 11:13| 
 |
Rispondi al commento

4°) "CACCIARI,le POSTE e i CESSI di VENEZIA"
...sapevo solo della sua esistenza;l'indirizzo l'avevo desunto dalla guida telefonica.
"Infatti l'indirizzo è giusto-conferma l'impiegato- ma è proprio sicuro di non avere sbagliato il nome del destinatario???".
Assolutamente no.
A questo punto interviene il Signor Direttore,il quale esordisce così:
"Ma sa,a volte le raccomandate pur esse vanno perdute".
"Ah sì-faccio io- sarebbe la prima volta nel mio caso."
E LUI,di rincalzo,il Direttore:
"Ma certo,Signore,a PACCHI ALTI COSI'ne perdiamo di raccomandate.
Non se ne faccia una "meraviglia",è la REGOLA".
A questo punto sono scoppiato a ridere,e loro pure sorridevano con me i "burocrati":
una scena da romanzi di Kafka.
Comunque,dopo alcuni giorni,mi è giunta la comunicazione delle Poste Centrali di VENEZIA,con così scritto:
OGGETTO:Reclamo relativo alla Racc.ta 1743 del 23/6/81 da LIPARI per VENEZIA
L'oggetto è stato consegnato il 27/6/81

Ho tirato un respiro di sollievo:
le POSTE in Italia funzionano ancora,e CACCIARI non è "innocente".
Augurandomi di essere stato ben compreso da Lei,Le auguro un fertile 1984 e Le offro una salda stretta di mano come si conviene fra uomini autentici.
Padova,sabato 10 dicembre 1983.
Per Colli. Con Colli
(Maini dr. Giuseppe)
-------------------------------------------------
Da quanto sopra espresso,rivelato,comunicato se ne deduce la SUPERIORITA' RIVELATIVA di INDYMEDIA
in antagonismo a tutti gli altri mezzi di comunicazione esistenti.
argos
Mercoledì,19.Aprile.2006

Giuseppe Maini 02.05.12 04:19| 
 |
Rispondi al commento

3°) "CACCIARI,le POSTE e i CESSI di VENEZIA"
...SINGOLARE questa CENSURA "freudiana"!!!.....
Al termine del dibattito,allorchè il pubblico lascia la sala,mi avvicino a Cacciari e gli mostro la copia della lettera con incollata la ricevuta in calce alla firma.
"Non ho mai ricevuta questa lettera".si affretta LUI a dire.
"Sarà-rispondo io- ma io,professore,non le credo".
Poi mi avvicino a Camon,il quale cerca di evitarmi,ma non può perchè conosce mio cognato:
farebbe una brutta figura!!!....
Così ho cercato,anzi L'ho reso "testimone"di quanto accaduto per iscritto.
Ma LUI,il grande scrittore della "mamma",non vuole essere TESTIMONE di quanto ha visto e sentito,come Lei può constatare dalla fotocopia della letterina qui allegata.
Ovviamente la mia "controrisposta"è stata fulminea e durissima!!!
Quindi,vista una interessante lettera del segretario del P.C.I.di Padova,pubblicata sul "Mattino di Padova",ho avuto col segretario del P.C.un interessante colloquio la vigilia di Natale 1982.
In tale occasione,pur dichiarandogli che non sono nè sarò mai comunista,Gli ho stretto però la mano da uomo a uomo,commentando che il filosofo Cacciari sarebbe meglio andasse a pulire i CESSI dell'Università di Venezia,piuttosto che "scroccare"due stipendi,l'uno da insegnante universitario,e l'altro da deputato comunista,in sti tempi duri di "disoccupazione universale".
Infine,per avere piena soddisfazione sul filosofo-deputato(e se fosse INNOCENTE???),mi sono recato, in data 17.gennaio.1983,alle Poste Centrali di Venezia per indagare la VERITA'.
Il Direttore e l'impiegato si sono subito preoccupati,quando ho nominato il "nome del deputato":
in quei giorni a Venezia avevano eletto vice-sindaco un altro comunista di nome Paolo Cacciari...stessa famiglia???
E l'impiegato mi ha subito chiesto se per caso non avessi scritto al fratello di Massimo,un certo Agostino Cacciari,il quale è medico.
Io ho ribadito di no,che non sapevo nemmeno che Massimo avesse dei fratelli,io sapevo solo della sua...

Giuseppe Maini 02.05.12 03:41| 
 |
Rispondi al commento

2°) "CACCIARI,le POSTE e i CESSI di VENEZIA"
....visto che non è stato capace di sciogliere l'ENIGMA.
Ma ciò dimostra che qui in Italia c'è molta MEDIOCRITA',e con Cacciari si tocca l'ABISSO ultimo e pervertito dell'ipocrisia fatta "cultura".
Dunque il 10.Dicembre.1982,circa un anno e mezzo dopo che gli avevo scritto inutilmente,Cacciari viene a Padova per una tavola rotonda sul "mito di Narciso",qualcosa che è in stretta relazione col mio ENIGMA e con le ricerche di COLLI sullo "specchio di DIONISO".
Decido di andare ad assistere allo spettacolo.
E così Cacciari,travestito da greco-cristiano,ammannisce ad un pubblico in "trance"un'infinita serie di citazioni:
da San Paolo a Lacan li nomina tutti,eccetto COLLI.
E non dice neppure che il racconto del mito di Narciso lo ha copiato di sana pianta da "I miti greci"di Robert Graves,omettendo però il punto in cui Dioniso e Narciso si identificano tramite il nome comune di ANTEO.
I grandi esclusi da Cacciari sono dunque DIONISO e COLLI,ovvero la GRECIA autentica.
Alla fine della relazione di "nostro caro fratello Cacciari"(così lo chiama il prete-teologo),Don Luigi Sartori è raggiante di gioia;ma qui intervengo io a "rovinare lo spettacolo".
Domando in pubblico a Cacciari,visto il suo vivissimo interesse al tema dello "specchio",come mai non ha risposto a una mia lettera dell'81,avente per oggetto tale tema e il nome di COLLI,autore di cui si è dimenticato.
LUI risponde di non aver mai ricevuta la mia lettera. Al che replico che non è possibile che una raccomandata sia andata perduta,malgrado "l'ordinato disordine"che regna in Italia.
Insomma non credo alla sua AFFERMAZIONE.
Il pubblico trasale,e il prete mi occhieggia furioso(flagellare così di fronte a tutti il suo "pupillo"!!!);
anche Camon mi guarda seccato.
Cacciari abbassa la testa,bofonchiando tra la barba da anarchico bakuniniano chiede SCUSA al pubblico di aver dimenticato il nome di COLLI,e cita "La ragione errabonda"del Maestro.
SINGOLARE questa CENSURA...

Giuseppe Maini 02.05.12 02:45| 
 |
Rispondi al commento

1° CACCIARI,le POSTE e i CESSI di VENEZIA
Essendo stata "rimossa"dal web nel 2011 la STORIA della "Profezia del Rogo della FENICE di VENEZIA"contro Massimo Cacciari da me riferita su INDYMEDIA negli anni 2005-2006,reputo "importante"riportare integralmente in rete il capitolo da me scritto il giorno 19 Aprile 2006,titolato appunto:
"CACCIARI,le POSTE e i CESSI di VENEZIA".
Segue testo:
"Testo integrale di lettera-documento inviata con Raccomandata a Indro Montanelli nel Dicembre 1983(a quei tempi non esisteva nè internet nè INDYMEDIA:bisognava accontentarsi di quel che passava il "convento dell' informazione").
Fotocopia di tale "documento"è stata allegata alla lettera-profezia inviata a Massimo Cacciari l'8.Marzo.1988.
----------------------------
OGGETTO:IPOCRISIA del filosofo Massimo Cacciari.
"In precedenza si ritiene non confacente alla vita di un filosofo entrare nell'agone pubblico,e tocca al discepolo accettare,anzi suscitare la discussione"
(da "La ragione errabonda"di Giorgio Colli:1982,postuma)
Padova,10.Dicembre.1983
Stimatissimo Signor Direttore Indro Montanelli,
in prosecuzione alla mia lettera del 15.11.83,riporto qui sinteticamente i punti salienti in merito alla mia "polemica"con Cacciari.
Il 22.giugno.1981,dall' isola di Lipari,scrissi a Cacciari una lettera raccomandata (spedita in data 23.6.81)avente per oggetto la ricerca intorno al mio ENIGMA,che oggi potrei meglio definire come "l'enigma di Colli-Maini",essendo io l'erede spirituale del Maestro.
Non mi fu risposto,del che me ne fregai,perchè so benissimo in qual conto tenere i "SILENZI"della cultura ufficiale,sia le "RISPOSTE evasive e infingarde"dei cervelloni nostrani:non voglio riferire nomi.
A me è sufficiente e bastante il riconoscimento del Maestro;e fra i viventi posso citare,a "DISONORE"dei filosofi e teologi italiani,il riconoscimento avuto da Hans Kung,il teologo licenziato dal papa,il quale mi ha scritto da TUBINGEN nella sola maniera nobile e intelligente,visto che non è stato...

Giuseppe Maini 02.05.12 01:43| 
 |
Rispondi al commento

1°) A integrazione di quanto ho riferito su Massimo Cacciari nel 2010,riporto il testo integrale della lettera Racc.ta A.R.n.139301364041 che ho spedito al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano nel 2010, dopo le Sue vacanze a STROMBOLI e successivo Incontro con Massimo Cacciari a VENEZIA il giorno 1 Settembre 2010 per pranzare insieme al Ristorante "La FENICE":
"
PRESIDENTE della REPUBBLICA
GIORGIO NAPOLITANO
c/o PALAZZO del QUIRINALE 00100 ROMA

OGGETTO: Massimo Cacciari e la Profezia del Rogo della Fenice.

Stimatissimo Signor Presidente,
in merito alla Sua recente visita a Venezia subito dopo l'Incendio della Basilica della Salute,tengo a informarLa che il "sedicente"filosofo Massimo Cacciari è la "causa metafisica"della Profezia del Rogo della FENICE di Venezia elaborata in 3 tempi dopo l'Offesa recata dalla sua manifesta Ipocrisia e Menzogna.
Il 1°tempo profetico si è compiuto a Recoaro Terme il 10 Dicembre 1985.
Il 2°tempo profetico si è svolto in cima al Vulcano STROMBOLI il 10 Dicembre 1987.
Il 3°tempo profetico conclusivo in VENEZIA con lettera Racc.ta A.R. firmata nel bar del Ristorante Do Leoni dell' Hotel Londra Palace l'8 Marzo 1988.
Cacciari ha firmato l'A.R. il 10 Marzo 1988,A.R. che porta come francobolli la testa di Antonio Gramsci e la Natività di Giotto della Cappella degli Scrovegni di Padova.
Tutto questo è riportato su internet.
Voglia cogliere i miei più distinti saluti e sinceri auguri.
Padova,14 Settembre 2010
firmato
(M.dr.G. ultimo discepolo di Giorgio Colli)
-------------------------------------------------
Considerato che il PRESIDENTE dalle vacanze a STROMBOLI era approdato a VENEZIA per pranzare con MASSIMO CACCIARI al Ristorante "La FENICE"il giorno 1 Settembre 2010,si è così determinato nella mia mente un "corto-circuito"analogico.
G.M. argos
Venerdì,27 Aprile 2012

Giuseppe Maini 27.04.12 16:58| 
 |
Rispondi al commento

l' obiettività[ per essere eufemistici]non è prerogativa di quasi tutti i politici di sinistra.Qualcuno ultimamente salverei,[sono come le sorbe ci vuole tempo a farle maturare]e fra questi io salverei Cacciari, filosofo si ma coi piedi per terra.Grillo , di persone aperte ce ne vorrebbe a iosa ,invece di litigare come due vecchie checche,perchè non collaborate per il nostro bene di italiani io per esempio il voto lo darei a entrambi.

patrizia giannotti 23.01.12 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Volevo inviare un commento aal'intervento di Cacciari di stasera a l'Indefedele.
L'ho scritto in word e ho provato a riportarlo qui, ma il limite taglia prorio le conclusioni più significative.
RINUNCIO.
Ma perché limitare a soli 2000 caratteri i commenti ???

Vittorio Bioccini 01.11.11 02:40| 
 |
Rispondi al commento

Conclusione di "Origine del FUOCO PROFETICO contro Massimo Cacciari"
...Premio Nobel della Letteratura.
Così assaporerà anche Lui la Sacralità del giorno 10 Dicembre,giornata nella quale si celebra a STOCCOLMA la solenne consegna del Premio Nobel per la Letteratura.
Qui non si ride,si piange:
con Massimo Cacciari la Sinistra,la "gauche"è diventata la Maschera "veneziana" del CAPITALISMO TERMINALE ULTRALIBERISTA di Soros e Goldman Sachs,per non riferire i nomi dei Lacché italiani.
G.M.argos

(Ringrazio il Blog di Beppe Grillo che non censura e pensiamo anche noi all'INEVITABILE come ci invita a fare il "Mascherone" Tragico-Mistico di VENEZIA)

Giuseppe Maini 18.05.10 19:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Origine del FUOCO PROFETICO contro Massimo Cacciari" (Integrazione dei precedenti interventi)

Giorni fa al salone del libro di Torino Cacciari,intervistato,ha rivelato che Lui pensa sempre a Dio,l'INEVITABILE,tutto il giorno,sempre... Però Cacciari a suo tempo ha anche pensato di fregare il trono di "doge"a Casson e c'è riuscito. Ha pensato di "bruciare i grillini",ma non è riuscito nel progetto.
Ha pensato e sogna adesso di rovinare definitivamente Venezia e il Veneto con delle Olimpiadi Faraoniche,per favorire gli interessi delle Lobby dei cementificatori e palazzinari.
Pensare che HEIDEGGER,di cui Cacciari si considera un erede,ha lasciato detto:"Ogni vero pensatore pensa un solo pensiero".
Allora anch'io,andando col ricordo a Recoaro Terme dove il 10 Dicembre 1985 "La Fenice Musica"di Nietzsche mi infiammò di "furore profetico"gli emisferi cerebrali contro il "filosofastro"veneziano,a seguito del francobollo STROMBOLI emesso dalle Poste Italiane e perchè il vulcano Stromboli aveva eruttato lava incandescente fino a mare tre giorni prima il 7 Dicembre 1985...cosicchè inviai a Cacciari una comunicazione di Distruzione per posta ordinaria. Ma se a Lui non giungono le raccomandate (Lui pensa solo all'INEVITABILE),figurarsi se si degna di leggere la posta ordinaria dei suoi lettori!...
Cacciari vuole solo elogi celebrativi e panegirici in TV e sui rotocalchi.
Però quel giorno 10 Dicembre 1985,in un bar di nome Pony2 di Recoaro Terme,scrissi pure,in uno stato di "esaltazione profetica"la lettera raccomandata n. 2753 indirizzata allo scrittore intellettuale C.M.(vedi su INDYMEDIA "Casarini-Casson...). In tale raccomandata profetizzavo la Distruzione di Massimo Cacciari,uomo che non ha mai amato la VERITA'bensì solo la MENZOGNA:basta esaminarne il profilo biografico.
Ora auguro a questo scrittore,che è Claudio Magris,di vincere un giorno il Premio Nobel della Letteratura.
G.M.argos
(segue conclusione,non essendo qui lo spazio sufficiente)

Giuseppe Maini 18.05.10 19:07| 
 |
Rispondi al commento

"IGNORANZA METAFISICA di MASSIMO CACCIARI sull'elemento FUOCO"

Nel giugno 1981 inviai a Cacciari una Racc.ta con allegata una "favola" scritta a MILANO nel 1960.
Il 10 Dicembre 1982 diedi in "pugno" a Cacciari la medesima "favola" a Padova,dal momento che negava di aver ricevuto la Racc.ta con l'allegato "oggetto".
Ora tale "favola" mi fu rifiutata (perchè troppo lunga) dalla rivista letteraria "La Procellaria" di Reggio Calabria in data 14 Gennaio 1969:giorno in cui Jan Palach decideva di suicidarsi col FUOCO in opposizione al Regime Sovietico.
Il "rifiuto" lo ricevevo lo stesso giorno in cui Jan Palach si incendiava: 16 Gennaio 1969.
La "favola" era così diventata PROFEZIA,anche se l'elemento di "suicidio" era diverso: l' ACQUA in luogo del FUOCO.
Ho dedicato poi tale "favola" a Jan Palach e ai giovani europei che l'hanno seguito nel FUOCO.
Perchè Cacciari voleva nascondere la "verità" affermando di non aver ricevuto tale "favola"?...
Forse per appropriarsene ai danni di un autore che non aveva alcuna protezione,essendo scomparso il Sublime Maestro Giorgio Colli ?
argos

Giuseppe Maini 13.04.10 21:41| 
 |
Rispondi al commento

"NIETZSCHE a GENOVA e RECOARO"
Come riportato da Indymedia la PROFEZIA del ROGO della FENICE contro Massimo Cacciari mi fu ispirata a Recoaro dalla "Fenice Musica"di Nietzsche il 10 Dicembre 1985,corroborata sul vulcano STROMBOLI il 10 Dicembre 1987 e culminata a VENEZIA l'8 Marzo 1988 (Festa della Donna).
Ma esaminando la biografia di Nietzsche trovo che fu GENOVA il luogo in cui Nietzsche iniziò nel Dicembre del 1880 l'elaborazione di "AURORA",che poi concluse a RECOARO nel maggio-giugno 1881. E di "AURORA",originata a GENOVA,riporto il frammento 568 dal titolo "Poeta e uccello":
La fenice mostrò al poeta un rotolo rovente e prossimo a carbonizzarsi. "Non spaventarti-disse-è la tua opera! Non ha lo spirito del tempo e ancor meno lo spirito di quelli che sono contro il tempo: per conseguenza dev'essere bruciata. Ma questo è un buon segno. Ci sono molte specie di aurore".
Se CACCIARI legge quanto sopra scritto dovrebbe prendere una tanica di benzina e darsi "fuoco":
Nietzsche non è vissuto per alimentare le "scoregge filosofiche" dei gelidi e cadaverici professori delle pomposissime e inutilissime universitates,ma per gli uomini liberi affrancati dalla servitù della Politica e dello Stato.
CACCIARI sa benissimo,è ben consapevole che non aveva il "Diritto",meno di qualsiasi altro,di usare l'Espressione "darei fuoco"verso persone che hanno rifiutato di adeguarsi alla Politica "machiavellica"che lui sfrutta da più di 40 anni.
Ma a lui è lecito,è il "pensatore mistico" di Don Luigi Verzé,l'amico di Silvio in affari.
argos
6 Aprile 2010

Giuseppe Maini 06.04.10 22:54| 
 |
Rispondi al commento

Testo integrale della lettera Raccomandata A.R. saettata a Massimo Cacciari quale Presidente della Fondazione Teatro La Fenice in data 10 Dicembre 2009:
A MASSIMO CACCIARI
PRESIDENTE FONDAZIONE TEATRO LA FENICE di VENEZIA
Sestiere San Marco,1965 30124 Venezia

"Come dall'Ipocrisia e Menzogna di Massimo Cacciari
scaturì la PROFEZIA
del Rogo della FENICE
di VENEZIA
sotto il Segno di NIETZSCHE e DIONYSOS."
Vedere su GOOGLE.

Ricordando lo "straordinario" Incontro avuto
con Lei a Padova il 10 DICEMBRE 1982.

Padova,10 Dicembre 2009. G.M. Argos

Post scriptum:si allega recensione a "La ragione errabonda" di Giorgio Colli.
-------------------------
La recensione l'ho rilasciata su Internet Bookshoop.
argos



Giuseppe Maini 05.04.10 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Cacciari merda, e merda chi non lo dice!!!! Merda...

olivia m., cesenatico Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.03.10 23:47| 
 |
Rispondi al commento

Caro Vittorio Altichieri, forse hai proprio ragione a dire che in assenza dei grillini quei voti non sarebbero andati al PD: infatti sarebbero andati a Berlusconi, perché voi siete i suoi migliori alleati.

Nicola Carpi 31.03.10 22:39| 
 |
Rispondi al commento

Cacciari non ti scaldare, questi sono gli Italiani, scelgono di buttare il loro voto non andando a votare o votando un movimento del 4%.

Che si tengano la TAV, IL NUCLEARE, CHE LE LORO FIGLIE SIANO COSTRETTE AD ABORTIRE IN BETOLE GESTITE DA ASPIRANTI INFERMIERE DA 4 SOLDI!!!

Credimi, loro sono contenti cosi, non ti far cattivo sangue non ne vale la pena. Davvero.

Andrea Rossi 31.03.10 22:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Gigi Fiorentino, voi non sarete nè di destra nè di sinistra, ma la merda leghista (di cui non vi frega un cazzo) ve la mangerete, e per lungo tempo anche. Ma cosa credete, di poter rovesciare questa gente qua? Con il PD vi è stato facile (in pratica sparavate sulla croce rossa), ma con questi della Lega non avete speranze. La Lega vi schiaccerà come insetti, e ci coprià tutti di merda: non avete speranze, non abbiamo speranze. Cota è sempre lì, a ringraziare. Complimenti.

Nicola Carpi 31.03.10 22:28| 
 |
Rispondi al commento

Questi non capiscono davvero niente... nemmeno se gli si para di fronte grande come un elefante!

..andando avanti così alle prossime elezioni prenderemo ancora di più!

Come fanno a pensare che chi ha votato Movimento 5 stelle ha tolto il voto alla Bresso?!

con che arroganza pensano che quelli sarebbero stati voti loro?!!
...io, per esempio, dopo il Governo Prodi ho giurato che non li avrei mai mai più votati!!! e sto mantenendo il giuramento, ovviamente:-)) anche perchè sono sempre loro!!! A CASA!!! questi che ci hanno consegnato al Berlusca e questo non lo dimentico mai!!!!

marco 31.03.10 22:24| 
 |
Rispondi al commento

ho sempre creduto che Cacciari fosse una specie di intellettuale, capace di fare ragionamenti puliti, che vadano oltre il proprio credo politico...ma sono quasi incredulo...dove vive questo qui?..ma allora sono davvero staccati dalla realtà quotidiana! E poi: cosa credono di essere? Ma come fanno gli italiani ad accettare di farsi governare da personaggi con così tanta sicumera?...infatti l'astensione spiega tante cose, solo che loro non l'hanno ancora capito. Il berlusca regnerà finchè campa con questi rimbambiti!Meno male che è nato un MOVIMENTO...

walter sonaglio 31.03.10 21:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Senta Cacciari come filosofo del nulla è lei è bravissimo ma come politico voglio dirle solo una cosa:
MA VA A FANCU.......O
Siamo al 31 aprile 2010 dc non 2010 ac
E che ca.......

gianantonio d., vicenza Commentatore certificato 31.03.10 21:40| 
 |
Rispondi al commento

Caro Claudio ma allora sei veramente duro noi
non siamo ne di destra ne di sinistra della Bressona
della merda leghista non ce ne frega un cazzo

gigi fiorentino 31.03.10 21:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

riguardo al post bisogna considerare che anche il 12 per cento del psi non era calcolato su tutta la massa italiana perchè c'era anche li astensione ...quindi non sono omogenei e poi si è preso il pdl in uno dei momenti massimi di astensione quindi anche qui non è omogeneo il confronto statistico ....questo post è veramente per gente zucca ....stiamo a livello di rete 4 ...considerare la gente meno del niente...

zanna bianca 31.03.10 21:17| 
 |
Rispondi al commento

Centinaia di commenti, tutti con la convinzione di essere depositari della verità assoluta, e non una sola persona che mi spieghi per quale motivo la bresso non meritava nemmeno un voto disgiunto, tenendo presente che in 48 ore Cota si è già opposto al patrocinio del gay pride e all'uso della ru486. Su, difensori del bene, spiegatelo a me che sono un povero deficiente.

Claudio Pizzigallo 31.03.10 21:07| 
 |
Rispondi al commento

Datti fuoco te Cacciari , barbone(con tutto il massimo rispetto per i barboni) bastardo !!!

Simone ., Sassari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.03.10 21:00| 
 |
Rispondi al commento

per fortuna che ci sono questi giovani grillini che hanno forza e volonta' di cambiare le cose,e ci stanno riuscendo,anche perche abbiamo bisogno di gente pulita e onesta.( comunque gli italiani non hanno capito un cazzo,speriamo che si sveglino e che non continuino a credere alle stronzate che continua a dire la destra,il partito del fare,che cosa?)coraggio grillini che c'he la faremo ad arrivare molto in alto.

roberto legnani, bologna Commentatore certificato 31.03.10 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Sarà che io sono un pò filosofo come il prof Cacciari, sarà che cerco di affidarmi alla logica e non agli umori, alle visceralità, sarà che faccio tesoro dell'esperienza mia e degli altri, ma io per il piacere di far del male a D'Alema e co, non mi sarei mai adoperato a "consegnare" il Piemonte a quelli della Lega ed al Berlusconi con tutto il suo gracidante codazzo. Non dico che i grillini sono teste di... perchè anch'io, che non sono del pd, mi sento un pò grillino, almeno sui contenuti programmatici, ma giammai sulla strategia seguita in questa tornata elettorale.
Quindi, dire al Prof. Cacciari, "TI ASPETTIAMO!" mi sembra quanto mai scorretto e fuori luogo e mi aspetto che Beppe Grillo prenda le distanze nel merito. Altrimenti non ci distinguiamo per niente dagli arroganti che vogliamo combattere.
cordialità.

rocco matarozzo, bitritto Commentatore certificato 31.03.10 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Si dice che Cacciari sia un filosofo.
Ora, io sò che la filosofia sia la scienza della riflessione e del dubbio.
Questo signore non è ne riflessivo e non ha nessun dubbio sulla incompetenza dei suoi compari. Questo vuol dire che è lui stesso miope di tutto quello che sta succedendo e dove sta andando la società italiana.
Come si fa a governare con questi incapaci.
Sono finiti e sapendo loro stessi di essere finiti si scagliano contro chiunque non la pensi come il loro bacato cervello. Addirittura il rogo, ma mi faccia il piacere.

Nicola C., Noicàttaro Ba Commentatore certificato 31.03.10 20:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

le cause della sconfitta del PD-L sono:
- la mancata approvazione di una legge sul conflitto di interesse.
- la mancata approvazione di una nuova legge elettorale.
- la mancata dichiarazione di incostituzionalità dello "scudo fiscale" (hahahahaha).
- la mancata messa in minoranza del governo in occasione dell'approvazione della stessa.
Ed altre sciocchezze simili.


Il PD è demenziale. A partire dalle sue proposte. Tipo: tassare le rendite, far piangere i ricchi. Perchè? Primo: i veri ricchi se ne stanno in Svizzera o hanno holding lussemberghesi e sui loro patrimoni non pagano quindi nulla in tutta legalità. Chi paga sono unicamente i cittadini comuni sui rendimenti dei loro risparmi. Oggi pagano il 12,5% e la sinistra vuole che paghino "almeno" il 20%. Chi paga sono sempre i soliti che pagano le tasse sempre e comunque. La sinistra e i sindacati sono demenziali perchè fanno pagare solo la povera gente, mentre brindano a champagne con De Benedetti e gli Agnelli. Adesso basta. PD, andate a lavorare sparite. Se non ci foste Berlusconi sarebbe già sparito. Ma chi vi dice che in assenza dei grillini, questi voti sarebbe andati a voi?

Vittorio Altichieri Commentatore certificato 31.03.10 19:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per le regionali del 2010, gli intellettuali di sx,debitamente allevati e pasciuti dalla nomenklatura di sx,cominciano a cercare di guadagnarsi il pane che spesso hanno mangiato insieme al companatico:le cose sono andate male perchè c'è stata dispersione di voti, allora, la colpa è dei grillini che dicono ed agiscono per come i politici di sx pensano, ma non dicono e quando si trovano ad operare scelte, allora, si inciuciano con la dx, dicendo che questa è democrazia.Quando la dx con una operazione sistematica e scientifica distrugge lo stato sociale,il patrimonio pubblico(IRI)i diritti di chi lavora,crea nuova disoccupazione allora niente, tranne che qualche blanda condanna.Per cui chi difende lo stato di diritto,la Costituzione,i diritti acquisiti e la magistratura diventa giustizialista quasi terrorista,fino a quando non si capirà questa cosa così elementare,i grillini ed anche l'IdV saranno considerati dei pericolosi eversivi e se è così, sono sicuro che saranno contenti di esserlo,poichè niente è di più rivoluzionario della verità.

IL SICILIANO 31.03.10 19:26| 
 |
Rispondi al commento

Cacciari non doveva usare la parola "FUOCO"contro gli avversari. In quasi 30 anni di confronto "segreto" gli ho spedito 5 Raccomandate,realizzando la PROFEZIA del ROGO della FENICE di VENEZIA.
Cliccare su GOOGLE: profezia rogo fenice
oppure: cacciari profezia rogo fenice
oppure: cacciari suicidio universale.
Viva INDYMEDIA che nel 2005-2006 non censurava nessuno.
Bravo Grillo e grillini.
G.M. argos

Giuseppe Maini 31.03.10 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Le vostre idee sono interessanti, i vostri ragazzi generosi bravi e volenterosi, ma è ovvio che il bacino da cui pescate è quello del centro-sinistra (probabilmente anche per demeriti loro); come potete pensare che uno che uno che vota lega o lo "psiconano" possa un giorno votare per voi? ormai c'è una maggiornaza (relativa) che è convinta che sia un perseguitato e quella è persa. Inoltre c'è la Lega sulla quale condivido appieno le considerazioni di Cacciari.
Il giorno che avrete conquistato il 90% dei voti del centrosinistra sarà il giorno in cui il 100% dell'italia sarà governata da Pdl e Lega.
E questo quello che volete? Sicuri?

Su Beppe Grillo Segretario PD: anche secondo me sarebbe stato giusto farlo iscrivere e partecipare, certo che però lui ha sparato a zero sul PD fino al giorno prima.. questo mi fa pensare ad una provocazione più che ad altro: Apicella, Bertolaso o Belpietro lo prendereste all'interno delle liste Movimento 5 Stelle?

Qmc capisco il vostro punto divista ma se vi sta a cuore il futuro dell'italia, mai come oggi occorre fare sistema... Lo disse anche Beppe Grillo in un suo articolo all'inizio di questa legislatura, richiamando all'unità di tutte le forze contro il Nano: invece alla fine le ha schiantate. Così mentre noi da intellettuali ci dividiamo su ogni cosa, dì la l'imperatore raccoglie voti su qualsiasi cosa faccia o dica.

Perchè se è vero che c'è disinformazione, è anche vero che le baggianate su giudici comunisti & C. vengono sparate su tutti i TG, e la gente lo vota per questo!!

Proposte? Il voto disgiunto, oppure accordi su punti di programma: liberi i vostri candidati di portare le loro idee e accordo per bloccare il nano ovunque possibile. Se si è fatto con Vendola non capisco perchè non si potesse fare altrove...

M M 31.03.10 18:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alt!! Fermi tutti! Ma dare la colpa della propria incapacita politica a qualcun'altro non era... aspettate com'è quella parola che piace tanto alla sinistra dei salotti bene... ah si "qualunquismo". Com'è che ci chiamavano questi signori-feudali del PD, urlatori, volgari, capaci solo di fare anti-politica ahahahahah.

Suggerisco un test di intelligenza per misurare il QI dei dirigenti del PD: prendete il successo del MoV5* e tentate di spiegarlo razionalmente(quindi non potete invocare l'intervento soprannaturale) in mancanza di 6 televisioni + giornali di partito e di famiglia + appoggi economici dagli imprenditori amici + appoggi mafiosi + massoneria + posti di potere da usare contro i nemici politici.
Se cari dirigenti del PD ci riuscite allora forse per voi c'è ancora un barlume di speranza... forse

E G 31.03.10 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
sono iscritta al movimento 5 stelle il mio voto nonché quello di mio marito e dei miei due figli è andato a Roberto Fico, che nonostante i numerosi ostacoli ha avuto circa 40.000 preferenze. Parlo di ostacoli perché siamo stata l’unica regione a votare su una scheda 30/30 in pratica un lenzuolo, che una volta ripiegata si faceva fatica ad infilare nell’urna. Noi,poi,di Caserta che votavamo per la provincia in pratica avevamo due lenzuola che tra l’altro non potevano essere sovrapposte, il che ha reso più difficile esercitare il voto. Le grandi dimensioni determinate dalle liste collegate che per il PD erano 7 ,per il PDL 8, tutto solo sulla destra Ferrero. In fondo alla lista del PDL ,Roberto Fico messo lì apposta per confondere l’elettore. Infatti ad un’attenta lettura dei risultati c’è da rimanere sconcertati, a Salerno le schede nulle sono risultate 19.493, contestate e non assegnate 50, a Napoli schede nulle 47.098 contestate 103, Caserta schede nulle 21.940 contestate 91. A mio avviso sono dei dati abnormi, più plausibili quelli di Avellino le cui schede nulle 8.075 contestate 20, Benevento nulle 6558 contestate 29. Roberto Fico farà bene a chiedere una verifica di tutte le schede, sono più che sicura che ci sono stati brogli, anche in virtù degli oltre 2000 rappresentanti di lista dell’UDC (pagati da chi?).
Fa inoltre rabbia constatare che in consiglio entrerà anche chi ha avuto poco più di 4.000 preferenze, solo perché è salito sul carro del vincitore, oltre a lady Mastella che era presidente del consiglio quando governava Bassolino e l’ex vice presidente della provincia di Caserta De Lucia passato dal PD all’UDC. Purtroppo ha vinto il partito dell’amore e noi del movimento che non siamo di nessun partito, ma solo persone perbene dobbiamo avere pazienza. Come si dice a Napoli “ ‘U purpo se coce int’a l’acqua soja” . Tanti auguri di buon lavoro a tutti del movimento.
Ida Testa Caserta ida.testa@email.it

Ida Testa 31.03.10 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Belin, per fortuna che l'esagitato sono io. Cacciari, il filosofo della laguna, vuol farci fare la fine degli eretici. Ma non ha capito che non siamo di sinistra e neppure di destra, siamo avanti!

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

....siamo avanti !!!...quello che preoccupa è cosa ci sta DIETRO !!!! ...visto che siamo alla fase TRE come dice il Luttazzi, non vorrei che qualcuno cominciasse con "gridolini di piacere" ...

attento Beppe !!!!


non è che magari il movimento 5 stelle aveva idee migliori?no eh?abbiamo puntato una pistola alla testa della gente per costringere a votare questo movimento,certo.cacciari,ma cosa ti fumi di storto?

marco piva 31.03.10 17:54| 
 |
Rispondi al commento

peccato che hanno levato il video incriminato... non ho potuto visionarlo :(

mario v 31.03.10 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Ma che cavolo vuole questo.....il M5S ha il suo programma e lo vuole portare avanti,che piaccia o non piaccia al PD. Berlusconi e la lega li avete creati vuoi con la vostra incapacità...e adesso rompete i coglioni?

Francesco A., reggio emilia Commentatore certificato 31.03.10 17:42| 
 |
Rispondi al commento

sono incredibili,invece di giudicare i loro errori emettono sentenze nei confronti degli altri.Ancora non hanno capito che la gente è stufa di questo modo di fare politica e che le liste dei "grillini" le hanno create loro con l'immobilismo........l'unica cosa che davvero mi spiace è che non ci sono state "stelle" in tutte le regioni solo quello è il rammarico......un ultima cosa volevo dire....grazie beppe

roberto maccioni 31.03.10 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Sempre avanti Bepi!
Negli ultimi anni la pseudo_sinistra e la pseudo_destra sono state ( e ovviamente lo sono ancora), due facce della stessa medaglia senza NESSUN valore. In molti lo hanno compreso ma pochi (per ora) lo ammettono. Non serve un filosofo che faccia propaganda per capirlo!
La nota dolente è che siamo italiani.

Congratulazioni ancora Bepi!

Semper Fidelis.

Paolo

falshover001 31.03.10 17:14| 
 |
Rispondi al commento

un contributo alla discussione, se per caso ci fosse qualcuno disposto a ragionare e non solo ad attaccare esclusivamente la sinistra

http://www.facebook.com/pages/INFORMARE-CONTROINFORMANDO/260515700940?v=wall#!/notes/informare-controinformando/il-neo-eletto-cota-contro-i-diritti-della-popolazione/378370501980

Claudio Pizzigallo 31.03.10 17:02| 
 |
Rispondi al commento

...ma perchè mi dice che hanno rimosso il video ?

roberto patierno 31.03.10 16:54| 
 |
Rispondi al commento

io sono con chi dice la verita', e credo che questa attualmente sia appanaggio di grillo e di di pietro,
quando si rifiuta l'iscrizione al pd di grillo ,poi non si lamentino i vertici e chi ha la memoria corta.i due di cui sopra ci fanno vedere e capire
cose che nessuno fino ad ora ci aveva mai detto e fatto capire e se ancora non recepiamo questo e soltanto colpa nostra.

domenico caglio 31.03.10 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Caro Cacciari, non basta una citazione dotta alla fine della frase per passare ancora come "intellettuale di sinistra", mi sa che invece proprio tu sei andato a scuola da Brunetta... dopo la tua ultima esternazione ("teste di c..." e "gli darei fuoco") hai perso anche quel briciolo di stima che avevo rimasto nei tuoi confronti...

Elric Etnegar Commentatore certificato 31.03.10 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Probabilmente Cacciari,come molti altri ma non come "alcuni ex elettori Pd" piemontesi (e non solo,evidentemente), si è dimenticato anche della vergognosa collusione degli assenteisti del Pd che consentì l'approvazione dello scudo fiscale, vale a dire una delle più grosse mascalzonate ai danni dei pochi cittadini onesti rimasti in Italia

Luciana C. Commentatore certificato 31.03.10 16:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il 29 marzo 2010 Stefano Caldoro vince la presidenza della Regione Campania
Grazie, ma GRAZIE ASSAJE

Dichiarazione di Caldoro (neo Presidente della Regione Campania)

“Noi riteniamo che il nucleare sia strategico, non credo che per caratteristiche morfologiche e rischio sismico la Campania sia la Regione più adatta ad ospitare un insediamento del genere. Comunque sono decisioni che si prendono in sinergia tra governo locale e nazionale.” (Sito web NapoliToday, 7 febbraio 2010)

Fonte: http://www.rednest.org/campania-nucleare/

Davide B. Commentatore certificato 31.03.10 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
ti seguo da tantissimi anni, non sono del Pd ma ho provato brividi di sconcerto quando non ti hanno concesso di partecipare alle primarie, lì il partito ha dimostrato tutta la sua debolezza. Non sono contento di queste elezioni nè del vostro scegliere di andare da soli. Un consiglio te lo do, anche se non chiesto, ATTENTO ai grillini, una cosa è Beppe Grillo, altra cosa i grillini, che non riuscirari mai a gestire. Per ora hai fatto come "L'ammutinamento del Bounty, attento però a non fare la fine di Fletcher Christian. ad maiora

Rosario Caravano 31.03.10 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Il programma di grillo mi piace, è innegabile. Le elezioni sono state un successo per il movimento, anche questo è innegabile. Ma la frammentazione sempre più marcata dell'opposizione, tutto questo insultare che leggo anche qui tra grillini e, come lo chiamate voi, PDmenoelle, porta solo ad una conseguenza: la Lega non ce la leveremo più di torno per anni e anni...meditate. Se poi non vi frega di chi vi governa, basta sparare a zero, dire A ME FA TUTTO SCHIFO, IO NON CI STO, e via di seguito, e fare i CONTRO TUTTI perché anche questo è di moda, e intanto quelli continuano a mangiarci in testa...

SARA M., Torino Commentatore certificato 31.03.10 15:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un'altra cosa. Certo che a leggere i vostri commenti si capisce il motivo per cui molti vi definiscono il miglior alleato di berlusconi: dite le stesse cose, attaccate solo la sinistra e mai la destra, offendete chi la pensa diversamente da voi e tappate la bocca a chi prova a mettervi in discussione.

Complimenti

Claudio Pizzigallo 31.03.10 15:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Brunetta non viene eletto a sindaco di Venezia dai veneziani, perchè alla prima acqua alta annega....


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 31.03.10 15:42| 
 |
Rispondi al commento

AH AH AH!!!!
Beppe! questa è la conferma che siamo LIBERI!!!
abbiamo rotto i cogli@ni a tutti!
Destra e sinistra!!!
Beppe! sei un MITO!!!!!!!!!!!
Abbiamo sfondato!
in tutti i sensi!!!!
adesso si accorgono di noi??????????
e dov'erano prima?????
adesso che abbiamo ottenuto tutti questi voti????
ma qualcuno glielo ha detto che "QUESTO E' SOLO L'INIZIO?"????????????????????????????????

Paul R., Padova Commentatore certificato 31.03.10 15:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma voi davvero pensate che cota e bresso siano uguali?

Lo penserete anche quando Cota accetterà le centrali nucleari che la bresso non avrebbe accettato?

Lo penserete anche quando Cota farà chiudere le moschee?

Lo penserete anche quando Cota taglierà la sanità a favore dei ricchi?

Lo penserete anche quando si inviterà provvedimenti per chiudere kebab ed esercizi simili?

Lo penserete anche quando finanzierà maggiormente le scuole cattoliche?

Lo penserete anche la prossima volta che farà l'avvocato di Borghezio?

Se sì vuol dire che siete solo dei fanatici. Altro che "avanti".

ps: gradirei risposte di piemontesi, in particolar modo

Claudio Pizzigallo 31.03.10 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Siamo accerchiati...da destra e sinistra, ma stando avanti e loro dietro, si faranno male da soli. Hihihihi

robertoarmando g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.03.10 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Caro Nando,non condivido quello che scrivi,gia la parola populista che usi mi porta a considerare che sei uno che prima legge il quotidiano di schieramento e poi parla con parole e pensieri altrui.

pustio el giusto 31.03.10 15:19| 
 |
Rispondi al commento

A questa sinistra che sa solo dare le colpe agli altri consiglio di leggersi l'editoriale di Travaglio sul Fatto di oggi (http://antefatto.ilcannocchiale.it/glamware/blogs/blog.aspx?id_blog=96578&id_blogdoc=2464647)
e di farsi un bell'esame di coscienza...
E pensare che Beppe & C mesi fa si sono persino offerti di dare una mano a rifondare il PD-L che stava andando a pezzi...
Se abbiamo Berlusconi al governo, dopo averlo messo in minoranza nel 2006 è colpa solo del PD ed ora se la prendono con noi per aver perso le elezioni...

Roberto Novello 31.03.10 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Io ho votato la coalizione della Bresso e non posso essere soddisfatto dell'esito delle elezioni. Però l'atteggiamento dei vertici del PD è davvero imperdonabile. Le accuse al M5S non sono altro che il solito rituale autoassolutorio attraverso il quale continuano a perpetuare la loro permanenza sulla scena politica. Come si può accusare un'altra entità politica di "aver sottratto voti", quando questa si presentava con un programma completamente diverso, se non addirittura speculare? Il M5S ha sottratto voti al PD esattamente come li hanno sottratti la lega o il PDL, e incolpare gli elettori di un'altro partito per i propri fallimenti politici è un gesto scriteriato e politicamente inaccettabile, che tra l'altro porterà il PD a continuare a commettere gli stessi errori all'infinito, trovando di volta in volta un soggetto diverso da biasimare.

Stefano T 31.03.10 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo mi piacevi più come comico,mentre da banditore d'asta diventi un semplice qualunquista.Non perchè in alcune cose tu abbia torto,anzi,ma ti fai forte della ricchezza accumulata in tanti anni di televisione ,sfruttando le stesse persone che ti hanno aiutato a diventare ricco e famoso per relegarle a servitori della lega e Berlusconi.Sicuramente andrai avanti e conquisterai altri voti,ma la responsabilità di aver consegnato il Piemonte alla Lega ti rimarrà semprte stampata in fronte.Non te ne fregherà niente perchè ti senti avanti ,diverso,per questo continuo a ricordarmi con piacere gli inizi della tua carriera e la simpatia con cui noi tutti ex giovani ti guardavamo mentre ci facevi ridere con l'America e il Brasile.Oggi purtroppo sei diventato soltanto un altro ,furbo politico che sa come lavorare i media ,internet e il malumore che monta contro tutto e tutti.Mi ricordi qualcuno che da 16 anni occupa la politica italiana.

nando rossi 31.03.10 14:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TRA IL RICOGLIONANO E LA EX SINISTRA LA DIFFERENZA E' POCHISSIMA:

IL RINCOGLIONANO VORREBBE ESISTERE SOLO LUI

LA EX SINISTRA VORREBBE CHE ESISTESSERO SOLO IL RINCOGLIONANO E LA EX SINISTRA

Carmine Crocco Donatellli Commentatore certificato 31.03.10 13:25| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE

PER BEPPE

UN PICCOLO SUGGERIMENTO:

SOSTITUISCI IL NOME BEPPE GRILLO SUL BANNER

SEGRETARIO DEL PD CON QUELLO DEL FILOSOFO:

SE LO MERITA!!!!

Carmine Crocco Donatellli Commentatore certificato 31.03.10 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici del Blog vi consiglio di leggere il Blog di Giovanni Maria Bellu su L'Unità, non per altro, solo perchè dimostra quanta ignoranza sul movimento 5 stelle , sulle fonti rinnovabili, etc etc .
Buona giornata a tutti.

Gaetano Blasco (tanipv), Vigevano Commentatore certificato 31.03.10 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

c'è chi per non stare nella merda fino alle ginocchia preferisce starci fino alla punta dei capelli, di fintomen si può dire tutto meno che non sia furbo e con un opposizione così stupida sa che vincerà sempre e che potrà continuare a farsi i cazzi propi per sempre, alla faccia di grillo o del bertinotti di turno

nuvola bianca 31.03.10 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Venezia, è un piccolo baluardo di speranza in un nord Italia in mano alla Lega, una città con i servizi sociali che funzionano, che sta cambiando, per lo più in positivo. Se credi di venire a sfasciare quello che , resistendo, stiamo cercando di costruire, vergognati. Fatica, impegno, cultura, mobilitazioni, apertura di nuovi spazi…ecco cos'è Venezia oggi, una città che manda a casa un ministro, e che elegge un amministratore trasparente, in una Regione completamente assediata dal servilismo per la Lega. Se questi sono i tuoi nemici, allora la tua politica non vale niente.
Cacciari avrà fatto molti errori, ma ha contrastato il MOSE e altre schifezze che volevano fare…anche troppo. Orsoni è una brava persona e va rispettato.

Marco Fracassetti 31.03.10 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A chi deve dire grazie di questo capolavoro?

A se stesso.

Carmine Crocco Donatellli Commentatore certificato 31.03.10 12:47| 
 |
Rispondi al commento

PER CHI CREDEVA CHE LA SINISTRA ERA DIVERSA DALLA DESTRA FASCISTA ....
quelli che SI dimenticano che mussulini era un dirigente socialista prima di fondare il pnf
(partito fascista)
PER LA SERIE IL LUPO PERDE IL PELO MA NON IL VIZIO

allora siamo un popolo elettore ..libero o no....
siamo noi che decidiamo chi eleggere o no....
se ci sono pseudo democratici che pretendono di essere eletti
che durante la loro carriera si sono dimostrati quello che sono
che se ne sono sempre infischiati del volere del popolo
che hanno sempre messo prima gli interessi del partito prima quello dei cittadini
CHE SI SONO ARICCHITI A SPESA DELLA GENTE COMUNE

adesso la plebe si sta svegliando.....
e vi da il benservito
siamo solo per voi dei qualunquisti ... bene viva il qualunquismo
VOTEREMO TUTTI TRANNE VOI
MA RICORDATE OGGI SIAMO NOI UNA PICCOLA MINORANZA CHE ....VI SCAVERA LA FOSSA E VI SOTTERRA TUTTI DAL PRIMO AL ULTIMO
LA PACCHIA STA FINENDO.....
perche e solo il vero lavoro alla luce del sole
a favore della comunita che ci fara crescere
perche noi siamo la terza via
che crescera piano piano ma crescera sempre...

stefano b., rovato Commentatore certificato 31.03.10 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LEGGETE COSA FA IL NIPOTE DI CACCIARI :


http://archiviostorico.corriere.it/2001/agosto/10/nipote_Cacciari_quella_rissa_con_co_0_0108106824.shtml

EVIDENTEMENTE AGGREDIRE CHI NON LA PENSA COME LORO FA PARTE DEL LORO DNA

AA AA 31.03.10 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

INTANTO

TESTA DI C... SARA' LEI

POI SE NE PUO' PARLARE....

Carmine Crocco Donatellli Commentatore certificato 31.03.10 12:43| 
 |
Rispondi al commento

CI VORRANNO SECOLI PER TOGLIERE IL PIEMONTE ALLA LEGA?

CARO FILOSOFO

IL PIEMONTE COME TUTTO IL NORD SONO SEMPRE STATI
DELLA LEGA ANCHE QUANDO LA LEGA NON ESISTEVA ANCORA, MI RIFERISCO AL RAZZISMO, SU CUI E' STATA FONDATA L'ITALIA, VERSO I CITTADINI DEL REGNO NAPOLETANO.
ORA FANNO UN PO' RIDERE QUANDO PARLANO DI FEDERALISMO FISCALE PERCHE' IL FEDERALISMO IN ITALIA C'E' SEMPRE STATO FIN DALLA NASCITA DI QUESTA NAZIONE.
I PEZZENTI DEL NORD HANNO TRASFORMATO IL NORD POVERO IN UN AREA RICCA CON IL DENARO DELLE CASSE NAPOLETANE E CON LE BRACCIA E I CERVELLI DI TUTTI GLI EMIGRANTI DEL REGNO DI NAPOLI ED ORA HANNO ANCHE LA SFACCIATAGGINE DI DIRE CHE MANTENGONO IL SUD.

L'ITALIA UNITA NON E' MAI ESISTITA:
AL NORD HA FATTO NASCERE FABBRICHE E BENESSERE E AL SUD LA MAFIA:

QUESTA E' LA VERA ITALIA FEDERALE

ALTRO CHE DESTRA E SINISTRA CARO FILOSOFO!!!!

Carmine Crocco Donatellli Commentatore certificato 31.03.10 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Ma vai a farti fottere, barbun portasfiga di uno! fatti una bottiglia molotov, appicciala e sbattitela in testa. Questo barbun portasfiga è a libro paga di berluska, insegna al san raffaele di Milano. Stalinista e fascista. forza Grillo!

angelo divi 31.03.10 12:31| 
 |
Rispondi al commento

concordo con il post
ma a questi signori CACCIARI E C. sarebbe da ricordare che il voto dei grillini loro la hanno rifiutato qualche mese fa.. (loro lo hanno di fatto rifiutato)
FORSE NON SI RICORDANO CHE ALLE PRIMARIE AL BEPPE
NON GLI FU NEPPURE PERMESSO DI CANDIDARSI......
CHI E CHE HA FATTO O TRADITO ALLORA....
e allora chi e causa del suo male pianga se stesso

ma poi chi vi vuole
SOLO PERCHE NEL BLOB SI E ANTIPOLITICA SAREMMO DI SINISTRA.....
LA SINISTRA A SEMPRE DIMOSTRATO DI ESSERE UGUALE AL BERLUSCA...

perche qui si parla male di berlusconi....
NOI PARLIAMO MALE DI BERLUSCONI E LA (TUTTA) LA CASTA
PERCHE LA SUBIAMO SULLA NOSTRA PELLE....
E NON COME CERTI INDIVIDUI DELLA SIINISTRA CHE
VOGLIONO SOLO SOSTITUIRSI A BERLUSCONI
i ragionamenti sono molto diversi

stefano b., rovato Commentatore certificato 31.03.10 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Sono fuori di testa ... alle elezioni chi non fa parte di una lista in comune ...corre per se ...ed é chiaro che uno vuole avere piu´voti a favore. La sinistra poteva abbracciare Grillo ( gli hanno negato anche la tessera) ma avevano paura di perdere la poltrona ... questa é la pura verita´.

alex star 31.03.10 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Apro ufficialmente una sottoscrizione per raccogliere almeno 25 euro al fine di pagare un canestro di benzina al Cacciari, canestro col quale lo invito a darsi fuoco alla maniera dei bonzi. Non è possibile che una persona adulta maggiorenne e vaccinata di fronte al crollo del proprio partito ormai divenuto un gerontocomio di personaggi decrepiti sempre sulla stessa seggiola da più di 30 anni, dia la colpa "agli altri". Compagno Cacciari, chi è causa del suo mal pianga sè stesso. Se poi non volesse darsi fuoco, bevesse una tazza di cicuta come fece quell'onest'uomo di Socrate....ma non si illuda di essere Socrate, mi raccomando!

paolo b., spilamberto Commentatore certificato 31.03.10 12:11| 
 |
Rispondi al commento

E' incredibile, questa gente pensa che i voti gli spettino di diritto.
E poi sono li a fare i conti della serva a contare e ricontare qualche voto 0,1 di qui, 0,2 di la... ma se continuano così non avranno più necessità di contare alcunchè.

Ma scusate, avete visto i candidati del Veneto:
Zaia: Giovanile, dinamico, semplice, schietto.
Bortolussi: Ingessato, tirato, giacca e cravatta anche per dormire, parla solo ed esclusivamente di imprese.
Qual'è il candidato di destra e quale quello di sinistra??????

carlo r 31.03.10 12:07| 
 |
Rispondi al commento

DA VECCHIO COMUNISTA ANCHE SE HO SOLO 55 ANNI NON MI RICONOSCO PIU NEL PD, NON CI SONO PIU IDEE ,IDEALI ,ONESTA ORA VEDIAMO ANCORA PERSONAGGI COME LATORRE CON I SUOI PIZZINI....MA DAI... PER FORTUNA STA NASCENDO QUALCOSA DI NUOVO CHE NON PROFUMA DI MARCIO ..OCCHI BRILLANTI CHE CERCANO DI GUARDARE AD UN FUTURO MIGLIORE DI GENTE PULITA E GENUINA
GRAZIE A VOI CARI AMICI HO RIPRESO A SPERARE

FABIO N 31.03.10 11:53| 
 |
Rispondi al commento

È interessante come le teste fine alla Cacciari vogliano dar fuoco agli elettori del M5S. Cioè se io voto in libertà di coscienza sono una testa di cazzo? E la differenza tra Cacciari che dice questo e Berlusconi (che diceva che chi vota per la sinistra è un coglione) quale sarebbe?
Ci sono delle istanze. Se il PD decide di non dar loro ascolto fa una scelta, e in democrazia gli elettori premiano o bocciano le scelte delle dirigenze dei partiti. Fine della traccia.

Massimo O. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.03.10 11:42| 
 |
Rispondi al commento

in Piemonte ????

Capolavoro Scanderebech:
partito con Bresso, firme con Cota ...

12154 voti ...

comunque poco cambia, ora il movimento non deve smettere di pedalare !!!

forza ragazzi !!!

Pietro C., Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.03.10 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Vittoria su tutti i fronti, nonostante tutti i commenti letti su giornali e web e sentiti in TV, di colpe affidate al movimento 5 stelle. Che colpe?? La maggioranza di chi vi ha votato, come me, non avrebbe votato nessuno, avrebbe fatto scheda nulla... Ora neoeletti non deludeteci, non scendete a compromessi, soprattutto, non infilatevi in ambigue alleanze. Ho sentito che Di Pietro vorrebbe rivolgersi a voi... mantenete la vostra unicità e coerenza, che sono le caratteristiche che vi hanno fatto raccogliere molti voti. Buon lavoro!

elena garroni 31.03.10 11:12| 
 |
Rispondi al commento

CACCIARI CON LA SUA POLITICA DI AVVICINAMENTO AL CENTRO E CON L'APPOGGIO DATO AI CEMENTIFICATORI DEL TERRITORIO HA CREATO LE PREMESSE PER L'ALLONTANAMENTO DEI CITTADINI DI SINISTRA DALLA POLITICA.
A VENEZIA ORSONI HA VINTO PERCHE' I DIPENDENTI PUBBLICI HANNO VOTATO CONTRO BRUNETTA.

laura l. 31.03.10 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Caro Cacciari, il motivo per cui la sinistra ha perso 4 regioni su 13 rispetto alle precedenti regionali, è che ha al suo interno gente come te. Il centrodestra non ha vinto le regionali, è il centrosinistra che le aveva perse già in partenza. Dopo i vari scandali Marrazzo, Bassolino, DelBono, ecc. che cavolo di credibilità ha il PD? Ce la fate a candidare della gente decente o no? E com'è che Errani è al 3° mandato quando la legge ne consente solo 2??? Non c'è nessun altro da candidare in Emilia Romagna???

Mirco Bocedi 31.03.10 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Ancora una volta il Prof. Dott.imo Egr. Cacciari ha dimostrato di non capire niente di questo paese. E' la prova lampante che titoli accademici e intelligenza politica spesso non vanno a braccetto. Che torni ai suoi libri, nessuno ne sentirà la mancanza. Voto: 4--

carlo tenco 31.03.10 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Ha ragione Cacciari.
Sei entrato in politica? Bene, devi combattere con i metodi che ci sono e sporcarsi le mani altrimenti con i tuoi due seggi in Piemonte, con le tue idee innovative, con l'onestà dei tuoi candidati te la prendi sonoramente in culo.
Vai a proporre le tue idee a Cota e vediamo cosa succede. Ha mille volte ragione Cacciari, la Lega ha metodo nella conquista di tutti i gagli del potere e nel gestire la sottocultura dei suoi votanti. Ne abbiamo perfetta esperienza in Veneto. La lega dal Nord non riusciremo mai più a togliercela dalle palle. La Democrazia Cristiana aveva lo stesso metodo e ci sono voluti 50 anni ed il caso perchè il sistema implodesse, tralaltro generando questi figli.
E' giusto il movimento, bene la gestione internet, ma in questa maniera avete consegnato una regione importantissima a chi non la mollerà più. Prendetevi la Tav e le prossime centrali nucleari, tanto visto che avete Trino ci siete abituati.
Il PD ha commesso errori? Tantissimi! ci sono Dinosauri da estinguere e proposte nuove che non hanno neanche la capacità di informarsi (vedi Serracchiani) ma l'opposizione si aiuta al cambiamento dall'interno. Farete la fine della sinistra-sinistra che non esiste più. E' solo questione di tempo.
Sono molto dispiaciuto.
Beppe un caro saluto ed un grosso
VAFFANCULO
Paolo Gasparetto

Paolo Gasparetto 31.03.10 10:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siete come L'uomo qualunque di Giannini negli anni '50, vi credete originali e siete vecchi di un secolo!
Non siete altro che degli sciacalli che vanno a mangiare i resti delle prede uccise da altri: adesso vi voglio vedere a erodere consensi anche a Bossi e a Berlusconi, se vi interessa.

gianna libretti 31.03.10 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse il PD dimentica che Beppe si era candidato come segretario del loro partito, ricevendo in risposta un metaforico calcio nel didietro.
Ora dicono di perdere le elezioni per colpa sua... Mah.

Andrea Varisco 31.03.10 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Cari ex-amici del PD, andate veramente a quel paese.
L'unica vittoria importante della sinistra è stata conseguita dall'unico candidato presentabile, onesto, con fedina penale immacolata, l'unico che dice cose chiare su nucleare, acqua pubblica, e politica vicina ai cittadini.
L'unico che avete in tutti i modi cercato di far fuori.
Vergognatevi.

PS: colgo segnali di grande sensibilità democratica dal PD:
"Grillo è un cialtrone" (Bresso)
"Il voto a Grillo è autodistruttivo" (Bersani)
"Ai grillini gli darei fuoco" (Cacciari)

C'era uno che tempo fa andava in giro a dire che quelli che votano a sinistra sono tutti dei coglioni.
Pensavo che solo da destra potessero arrivare simili stronzate.
Evidentemente mi sono sbagliato.

Ripeto: andate a quel paese.
Cordialmente.

Michele P., Bassano del Grappa Commentatore certificato 31.03.10 09:57| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

.. ma questi della sinistra sono impazziti... è solo colpa loro!!! dal canto mio, se non prevedono cambiamenti radicali nel loro modo malato di governare io non li voterò più!! Non vedo l'ora che sia possibile votare per i grillini a Bari e in Puglia.. Vai Beppe.. questa Italia la dobbiamo cambiare!! Basta!

Gemma Viterbo 31.03.10 09:57| 
 |
Rispondi al commento

in piemonte grillo prende il 4%
l'astensionismo il 40%
l'udc perde piu' del 2% in calo a causa della scelta dei due forni..
lista di SCHANDEREBEC al 0,6% lista per cota dopo un voltafaccia sorprendente(prima era del centrosx)...
schede bianche 1,32%
schede nulle 4%

alla bresso manca un 0,40%... possibile che si debba pensare che questo 0,40% l'ha rubato grillo e non l'astensionismo, o l'abbia perso udc, o sia causa di schanderebech...
bastava che la bresso fosse stata uno 0,4%(10.000 voti circa) piu' convincente tra i 1.400.000.000 elettori che non sono andati a votare o tra le centinaia di migliaia che hanno annullato il voto
dare la colpa al movimento 5 stelle per la sconfitta qui in piemonte vuol dire per il centro sx trovare una scappatoia alle proprie responsabilita'...

fabio bianco 31.03.10 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Il signor Cacciari, che i veneziani (veramente) democratici conoscono fin troppo bene, oggi finge di sparare sulla Lega, quando lui stesso ha sempre cercato di allearsi con la stessa...E' probabilmente uno degli ultimi epigoni di un modo di amministrare stalinista, in base a cui "quando c'è una volontà politica si può fare tutto" (anche violare la legge ). Non per nulla le sue radici si chiamano (come per De Michelis: altro veneziano illustre) Potere Operaio,vale a dire l'ala più stalinista dell'ex sinistra extraparlamentare. Di certo non si è mai capito quale sia il programma politico democratico e di sinistra del signor Cacciari, dato che, sulle scelte fondamentali riguardanti Venezia si è quasi sempre schierato con Galan e la Lega. C'è da augurarsi solamente che Orsoni sia un poco meglio di lui, ma non ci vuorrà molto!

Claudio de Claudiis 31.03.10 09:38| 
 |
Rispondi al commento


Caro Cacciari, perche' tra una scopata e l'altra con la moglie di Berlusconi non riprendi fiato e te ne stai zitto?

Paul Brown 31.03.10 09:34| 
 |
Rispondi al commento

E pensare che la Mercedes Bresso avrebbe invece tutti i motivi per essere felice: in quale altro modo una donna così potrebbe essere trombata, se non alle elezioni?

Ps per Cacciari:

1) Essere insultati da uno come te è un onore: significa che stiamo facendo la cosa giusta.

2) No, bello, sei TU che non ti rendi conto di cosa VOI avete combinato.

3)Ci ignorate a vostro rischio e pericolo e se continuate a non rendervene conto (da gente come voi mi aspetto questo ed altro) alle prossime elezioni riceverete ulteriori mazzate.

4) Ma sparati, và!

Rat Man Commentatore certificato 31.03.10 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Le parole di Cacciari sono una conferma: Se il PD è messo così male è certamente per il gruppo dirigente autoreferente e quindi fuori dalla realtà.. Esame Consapevolezza e Respondabilità, Candidato Cacciari: valutazioni "Torni il prossimo semestre"

max pad 31.03.10 09:20| 
 |
Rispondi al commento

cacciari datti foco te che ci fai un piacere a tutti.
Ti rivelo una scomoda veritá NON VI VOTO piú a voi del PD perché mi fate cacare e non mi fregate piú con la storia che o voto voi o vince il berlusca, voi siete come lui, PARASSITI

stefano cattaneo 31.03.10 09:11| 
 |
Rispondi al commento

Io sono uno dei testa di c.... Cacciari Vaffanculooooooooooooooooo

piero fidanza 31.03.10 09:07| 
 |
Rispondi al commento

come sempre è colpa degli altri semplicemente il Pd vedi tutte le varie diaspore (es Mastella, Binetti, Rutelli, Vendola in Puglia alle europee ecc.... tutta gente che ha sempre qualcosa da dire che cozza con il partito)come sempre si fa del male da solo copiasse almeno quello che fanno a destra si turano il naso e stanno assieme per vincere, e poi diciamolo chiaro alla moaggioranza degli italiani non frega un tubo ne di politica ne di cosa pubblica semplicemente vota mister B perchè vorrebbe essere come lui un vecchio paraculo impunito, comunque aldila' di tutto come si vede vince sempre lui purtroppo.

a umberto 31.03.10 09:06| 
 |
Rispondi al commento

Cacciari tagliati quella ridicola barba da filosofo trombone e vai a lavorare invece di uccellare la moglie del Berlusca

alberto rameni, bassano del grappa Commentatore certificato 31.03.10 09:02| 
 |
Rispondi al commento

CACCIARI CIUPAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

Kenneth B. Commentatore certificato 31.03.10 08:52| 
 |
Rispondi al commento

La sinistra come la destra non ha più senso, le 5 ***** sono qui per dimostrarlo.Non abbiamo recinzioni

Aldo M. Commentatore certificato 31.03.10 08:52| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO AVANTI E ANDREMO SEMPRE PIU' AVANTI !! E CHI CI VUOL BENE CI SEGUA !!

emiliana carifi 31.03.10 08:43| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
oggi forse, per la prima volta, capirai cosa significa essere nell’occhio del ciclone ed essere insultati!! Con la storia del Piemonte, i PdmenoeLlini (Cacciari in testa), che fino a ieri ti adoravano, ti si sono rivoltati contro. Come dice il vecchio detto : “chi la fa l’aspetti!!”

ugo f. Commentatore certificato 31.03.10 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Cacciari è il nostro Ahmadinejad.

M. Mazzini 31.03.10 08:30| 
 |
Rispondi al commento

un altro cojone...senza testa, dalla lingua lunga

roberto m. Commentatore certificato 31.03.10 03:38| 
 |
Rispondi al commento

Cacciari dichiarò in occasione della riforma delle
pensioni Mortadella che bisognava lavorare fino a
70 anni !!!!!!!!!!
Se ne vada a fanculo lui e tutti gli ostrega come
lui.

basilio grabotti 31.03.10 01:52| 
 |
Rispondi al commento

@ leonardo: adesso sarebbe colpa di grillo e del movimento?? forse quello che ti sfugge é che grillo ha chiesto al pdmenoelle di essere inserito, gli avrebbe dato il NOSTRO SPLENDIDO PROGRAMMA con giá gli studi per le varie soluzioni, con uno stuolo di tecnici internazionali competenti nelle materie piú disparate, con tutti i suoi grillini votanti...
il pdmenoelle NON SOLO HA RIFIUTATO, ma l'ha proprio ripudiato!
se la sinistra o il pdmenoelle non hanno preso voti é perché NON SE LI SONO GUADAGNATI!!

simona di giorgio 31.03.10 01:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa gente non ha più il senso della realtà...nemmeno un filosofo sa soppesare le parole che pronuncia e valutarle.

Sono dissociati dalla reltà, sarà un virus?

Cacciari si dice atterrito dalla Lega, ma minaccia di darci fuoco come solo Borghezio saprebbe fare.

Forza ragazzi! Che il lavoro è ancora tanto, siamo solo all'inizio.

manuela bellandi Commentatore certificato 31.03.10 01:32| 
 |
Rispondi al commento

Detto da cacciari, sono orgoglioso di essere una testa di cazzo. Ognuno vale uno e io sono una testa di cazzo...
Per intanto, incomincia ad andare a fanculo tu, cacciari, e quel bromurico tortellino del tuo segretario bersani.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.03.10 01:15| 
 |
Rispondi al commento

Cacciari,
fortuna che sei un "filosofo"......
Anzicchè guardare il dito, guarda la luna!
E' lì che stiamo andando.
Certo la "Mecedes" ha perso, peccato non era del tutto da scartare.
Ma è stata lei a scegliersi il programma (o no?),
è stata lei a prospettare un futuro con la TAV,
con il solito sfregio al territorio (ed ai cittadini) ed allora di che Vi lagnate?
Ad ogni azione corrisponde un'azione uguale e contraria.
Quando guarderete ai cittadini come a un qualcosa di diverso da un gregge di pecore?
In questo siete uguali al PDL (fosse solo in questo...).
Anzicchè scandalizzarvi e cercare l'inciucio con il vincitore di oggi, provate ad immaginare un'Italia VERAMENTE diversa..... a già NON VI CONVIENE......

Alessandro Simongini 31.03.10 01:02| 
 |
Rispondi al commento

Ai tempi di Cacciari giovane eri trend e cuccavi se eri filosofo, ti lavavi poco, giravi in Diane e ammiravi il Che. Oggi se sei palestrato, lampadato, giri in SUV e ammiri Silvio. Ogni epoca ha i suoi conformismi e il suo codazzo conformista, ergo il Cacciari è un patetico eccelso conformista del secolo scorso. Interessante ma inservibile e INDIETRO come il fonografo del bisnonno, da riporre con cura in soffitta, avvolto nel millebolle e in vecchie copie dell'Unità.

Maurizio Narchi 31.03.10 00:56| 
 |
Rispondi al commento

http://googhino.blogspot.com/

Guglielmo Pellerino 31.03.10 00:50| 
 |
Rispondi al commento

Affoghiamo cacciari

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.03.10 00:47| 
 |
Rispondi al commento

Per favore,guardate questi VD sui compagni del PDmenoelle.Sono proprio teste di cazzo.

http://www.youtube.com/watch?v=sAci23iQeh8
http://www.youtube.com/watch?v=CEpGnLYuLPs
http://www.youtube.com/watch?v=l3YNIOuuCAI
http://www.youtube.com/watch?v=_stxOSyxE7k
http://www.youtube.com/watch?v=uDQaYwgbG9Q
http://antefatto.ilcannocchiale.it/2009/12/22/linciucio_colpisce_ancora.html
SPUTTANIAMOLIIIIIIIIII.

luigi(napoli) 31.03.10 00:43| 
 |
Rispondi al commento

A F F O G H I A M O c A C C I A R I

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.03.10 00:31| 
 |
Rispondi al commento

l'arroganza di questi signori è sempre più traboccante, sempre più desolante. non esiste una cultura del rispetto dei risultati. o meglio i complimenti vengono fatti quando vincono gli avversari-amici del centrodestra, quando un movimento ottiene risultati insperati, un movimento che li fa impallidire allora è giusto gettarci sopra palate di sterco.

il M5S non fa altro che affermare principi, diritti e doveri sanciti dalla bibbia del cittadino: la costituzione. è proprio vero che (come dice travaglio)la normalità è rivoluzionaria.

Simone90 P. Commentatore certificato 31.03.10 00:18| 
 |
Rispondi al commento

per fortuna che è un filosofo,uno che conosce il mondo(e Veronica Lario).Non si è accorto che la cagata l'hanno fatta proprio loro volendo a tutti i costi fare come Berlusconi?SONO IDENTICI !!!Stessa spartizione ,stessi ladri.Credo bene anch'io che gli elettori li mandano affanculo.Mi dispiace solo per quelli che non vogliono credere che sia così e che nonostante tutto continueranno a darsi da fare nel PD.Sta a noi mettercela tutta a convicerli che lì è tutto finito e che il futuro sta da un'altra parte

cesarino barbi 31.03.10 00:12| 
 |
Rispondi al commento

Cacciari illuminaci: datti fuoco tu!!!

Gabriele Sottile, Settimo Commentatore certificato 31.03.10 00:11| 
 |
Rispondi al commento

Ogni azione ha un effetto. La vostra candidatura ha portato alla vittoria del leghista (è innegabile). Con la vostra azione il Piemonte ora è in mano a un presidente ridicolo che farà non solo la tav ma anche la centrale nucleare a Trino Vercellese.
Azione vostra: candidatura. Risultato: Piemonte alla Lega. Soddisfatti?Il risultato è positivo? Le soluzioni sono due, o avete fatto una cazzata, o Grillo si conferma il miglior collaboratore di Berlusconi. Infatti sono anni che berlusconi si avvale della collaborazione di grillo che lavora per far aumentare la disaffezione degli italiani verso la politica democratica, aiutando Berlusconi nel suo progetto eversivo piduista (il cui obiettivo primario è far crollare la fiducia degli italiani nella politica e nelle istituzioni democratiche). Un buon lavoro da vero moralista sarebbe distinguere il buono dal marcio, non gettare merda dappertutto come sta facendo Grillo.

Leonardo P 30.03.10 23:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non hanno capito che Bresso o Cota per noi è uguale se devastano il territorio.Chi si deve rendere conto di cosa sta combinando?

Fabrizio Ponzetta 30.03.10 23:53| 
 |
Rispondi al commento

chi è causa del suo mal pianga se stesso

ivan m. Commentatore certificato 30.03.10 23:28| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori