Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Falcone e Borsellino sono stati uccisi a Milano


Intervista a Alfio Caruso - Milano ordina: "Uccidete Borsellino"
(11:15)
caruso_copertina.jpg

Falcone e Borsellino sono stati uccisi a Milano. La mafia è stato il braccio, altri lo hanno armato. Il numero di testimonianze, di pentiti, di indizi che, regolarmente, indicano nella politica e nell'imprenditoria l'origine dei delitti di Capaci e di via D'Amelio potrebbero riempire intere enciclopedie. Cui prodest? Alla mafia non sembra. Da Riina, a Brusca, ai fratelli Graviano il delitto Borsellino è costato il carcere a vita. I giudici al cimitero e i mafiosi in carcere. E gli altri? I mandanti dove sono? Nessun politico, deputato, senatore, ministro è finito in galera per i due omicidi più eccellenti della Repubblica. Eppure i loro nomi emergono senza sosta, come l'acqua da un catino bucato, una verità che non si può fermare. Troppi ne sono a conoscenza e troppo pochi ne hanno goduto i benefici. Alfio Caruso spiega nel suo recente e inquietante libro: "Milano ordina: uccidete Borsellino" le connessioni tra imprenditori rispettati del Nord, capitali di sangue della mafia e la corsa contro il tempo di Borsellino.

Il gemellaggio Milano-Palermo (espandi | comprimi)
Mi chiamo Alfio Caruso e ho scritto un libro che si intitola: “Milano ordina uccidete Borsellino” in cui si racconta come la strage di Via d’Amelio nella quale morirono il Procuratore aggiunto di Palermo e 5 poliziotti di scorta sia strettamente collegata alla strage di Capaci in cui furono sterminati Giovanni Falcone, la moglie e 3 agenti di scorta e tutte e due queste mattanze vennero preordinate e compiute per impedire a Falcone e a Borsellino di puntare a Milano

Paolo Borsellino e i legami tra imprese del Nord e la mafia (espandi | comprimi)
Borsellino in quei 53 giorni che lo separano dalla sua sorte, si era dato molto da fare, aveva compiuto dei passi che avevano inquietato i suoi carnefici, perché Borsellino il 25 giugno incontra segretamente il colonnello dei Carabinieri Mori e il capitano De Donno, in una caserma a Palermo e chiede a loro notizie particolareggiate sul dossier che avevano da poco consegnato alla Procura di Palermo che si chiamava: “Mafia e appalti

Milano ordina: "Uccidete Borsellino" (espandi | comprimi)
Borsellino è pronto per portare a compimento l’opera di Falcone, però Borsellino sa, come racconta lui stesso alla moglie e a un amico fidato in quei giorni, che è arrivato il tritolo per lui. Sa che la sua è una corsa contro la morte, spera soltanto di poter fare in fretta, ma non gli lasceranno questo tempo. Quello che oggi sappiamo stava già scritto da anni in anni in inchieste, in atti di tribunali, in sentenze di rinvio a giudizio, in testimonianze rese in Tribunale, mancavano soltanto dei tasselli utili per completare questo mosaico

arivederlestelle.jpg E' disponibile A riveder le stelle, Come seppellire i partiti e tirar fuori l'Italia dal pantano. Acquista la tua copia.

31 Mar 2010, 15:00 | Scrivi | Commenti (1210) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 



La Merck ammette l'inoculazione del virus del cancro - La divisione vaccini della farmaceutica Merck, ammette l'inoculazione del virus del cancro per mezzo dei vaccini.
La sconvolgente intervista censurata, condotta dallo studioso di storia medica Edward Shorter per la televisione pubblica di Boston WGBH e la Blackwell Science, è stata tagliata dal libro "The Health Century" a causa dei sui contenuti - l'ammissione che la Merck ha tradizionalmente iniettato il virus (SV40 ed altri) nella popolazione di tutto il mondo.
Questo filmato contenuto nel documentario "In Lies We Trust: The CIA, Hollywood & Bioterrorism", prodotto e creato liberamente dalle associazioni di tutela dei consumatori e dall'esperto di salute pubblica, Dr. Leonard Horowitz, caratterizza l'intervista al maggior esperto di vaccini del mondo, il Dott. Maurice Hilleman, che spiega perché la Merck ha diffuso l'AIDS, la leucemia e altre orribili piaghe nel mondo : http://www.youtube.com/watch?v=edikv0zbAlU

Nei vaccini venduti al terzo mondo si é scoperto che molti di questi contenevano l'ormone B-hCG un anti fertile se immesso in un vaccino.
La corte Suprema delle Filippine ha scoperto che oltre 3 milioni di ragazze e donne hanno assunto questi vaccini contaminati, cosí come in Nigeria, Tailandia ecc...
Per chi non abbia ancora visto questi video-documenti scioccanti:
http://uk.youtube.com/watch?v=edikv0zbAlU
http://it.youtube.com/watch?v=wg-52mHIjhs&feature=related
Sembrerebbe che oltre al profitto a tutti i costi, ci sia dietro qualcosa d'altro....impedire alle donne dei paesi del terzo mondo... di avere figli....
+ Contro Immunizzazione

rudy lanza 06.04.10 14:27| 
 |
Rispondi al commento

sono una ex giovane (35 anni compiuti ieri) e dunque una bambocciona, come ci definiscono i nostri cari politici, da una posizione di sicurezza economica che li rende oltremodo irrispettosi di chi si è fatto il mazzo, consentitemi di dirlo, da quando è nato. voglio esprimere tutta la mia rabbia e l'indignazione di tante ragazze che come me hanno dovuto assistere all distruzione dei propri sogni, prima di una indipendenza, e piano piano anche di poter costruire una famiglia. perchè non si dice davvero come stanno le cose in italia, invece di nascondersi dietro una presunta non maturità dei trentenni o quarantenni, che non vogliono lasciare la casa natia? in breve ci sintetizzo quella che è la storia di migliaia di miei coetanei: dopo una prima laurea nel 2000, ci siamo viste costretrte anche a frequentare la Siss per poter accedere all'insegnamento, perchè la moratti aveva deciso che non si sarebbero più fatti concorsi per il reclutamento. non solo: molti di noi, me compresa, hanno conseguito una seconda laurea per poter accedere a più classi di concorso, dunque per avere più opportunità, oppure per insegnare anche alla scuola primaria. le conseguenze di questi sforzi??? che siamo tutti gli anni in giro per le regioni e città italiane, a mendicare qualche giorno di supplenza. e quello che è insopportab ile, che oltre al danno c'è la beffa: i politici che ci chiamano bamboccioni.
vorrei che tutti i trentenni e quarantenni scendessero in piazza per protestare contro questo status quo, e che si avviasse una raccolta di firme per dimezzare il numero dei parlamentARI, che è il doppio di quello degli stati uniti!!!!!!
chi se la sente, mi faccia sapere...
scusate lo sfogo, ma non ce la faccio più ad ingoiare...
niki

nicoletta donati 06.04.10 12:01| 
 |
Rispondi al commento

hO ASCOLTATO MARCO TRAVAGLIO SULLA RIFORMA DELLE INTERCETTAZIONI, HO APPREZZATO TUTTE LE SPIEGAZIONI, MA NASSUNO DELLA MINORANZA HA DETTO CHE IL PROSSIMO GOVERSO, SE DIVERSO DA BERSLSCONI, COME HA FATTTO IL PRESIDENTE OBAMA, CANCELLERà QUESTE LEGGI AD PERSONAM.

BIAGIO S., RAPOLLA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.04.10 23:24| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Grillo,
Guarda, se hai tempo, il mio video e il mio blog. Valgono molto di più doi ogni parola...Grazie ciao

Pietro Serarcangeli 05.04.10 21:40| 
 |
Rispondi al commento

Ho sperato almeno in una riflessione a posteriori. Ho provato a lasciar passare un po’ di tempo ma niente. Il disgusto e la delusione per i risultati delle elezioni regionali e le loro cause non potranno passare tanto facilmente.
Penso che di guitti, nani e ballerine in politica ce ne siano già a sufficienza. Ritengo che la politica andrebbe lasciata ai politici di professione e soprattutto di adeguata preparazione. Persone capaci di valutare le conseguenze delle proprie azioni e compiere scelte che portino ad un risultato utile alla propria parte. Al cittadino compete di appoggiare i migliori ad affermarsi, non di concorrere ad abbassare squallidamente il livello della competizione. A sparare nel mucchio, criticare, lanciare facili slogan e non assumersi nessuna responsabilità sono capaci tutti. Un risultato di questo qualunquismo è che il Piemonte per almeno 5 anni sarà governato da Cota, e in cambio di cosa? Niente! Dividendo il fronte dei “democratici” si garantisce a PDL & C. di sgovernarci per l’eternità.
Però vedo che la proposta di vendita online di indulgenze e santini è aumentato. Ma si sa …. business is business!

Franco Bottigelli 05.04.10 19:18| 
 |
Rispondi al commento

seguo volentieri il vostro movimento e sono contento di moltissime vostre iniziative,oggi ,però,ho letto dal blog che i soldi degli eletti rimarranno allo stato....ammirevole non farsi contagiare dal denaro,ma mi chiedevo se non fosse più utile con questi denari finanziare settori socialmente utili dei territori degli eletti,tipo sanità,asili nido o scuola,o ricerca o...? .di questi tempi chissà che fine faranno questi soldi se lasciati allo stato....ciao fabri

fabrizio bressan 03.04.10 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Ma c'è un modo per arrestare Berlusconi scavalcando il parlamento e il senato, non so, un arresto da parte dei carabinieri con qualche firma di un giudice, oppure arrestato dall'esercito, .. mi sapete dire se è possibile ?

Andrea Rovida 02.04.10 20:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Egregio Beppe Grillo, non sono assolutamente d'accordo con la tua risposta a Luigi De Magistris, che peraltro oggi in qualche modo ti replica, riguardo l'intervista che lo stesso europarlamentare dell'IDV ha rilasciato a "Il fatto quotidiano".
Sono uno di quegli italiani che non hanno votato pedr il tuo movimento, ma vi ha osservato con molta attenzione.
Il bello, come si suole dire, viene adesso. Adesso che in qualche modo hai praticamente vinto le elezioni, in qunto il successo registrato alla prima apparizione "vera" è il risultato più significativo di questa consultazione.
Ora dovrai avere le idee chiare su cosa fare, ora dovrai sapere dire cosa intendi proporre come alternativa alle cose che non vanno bene.
Se saprai fare questo ci sarà un futuro, diversamente, come sempre succede in questi casi, i tuoi voti saranno destinati ad essere fagocitati dai cosidetti partiti e movimenti tradizionali.
Forza e coraggio, un sincero in bocca al lupo.

Dellarosa Fabio 02.04.10 13:04| 
 |
Rispondi al commento

FACCIAMOCI DEL MALE!!

PERCHE' LA COSA CHE MI FA STARE DAVVERO MALE E MI RODE DI RABBIA FIN DENTRO LE VISCERE E' CHE SI PARLA, SI PARLA, SI PARLA E SI PARLA MA NON SI FANNO I FATTI. MA CAZZO POSSIBILE MAI CHE DOBBIAMO DIRE COSE TRITE E RITRITE, COSE SAPUTE E RISAPUTE MENTRE I MALVAGI FANNO I CAZZI LORO ALLE NOSTRE SPALLE E SI PRENDONO GIOCO DI NOI?

SAPPIAMO TUTTI QUANTI COME E' ANDATA A FINIRE LA STORIA SU FALCONE E BORSELLINO. SONO COSE CHE SI SOSPETTAVANO GIA' IL GIORNO DOPO LA LORO MORTE, FATTI CONFERMATI ORMAI DA UN DECENNIO E FORSE PIU'. MA ADESSO BASTA, IO MI SONO STUFATO DI SENTIRE SEMPRE I SOLITI FATTI, LE SOLITE COSE SENZA FARE I FATTI. A CHE SERVE PARLARE, STRAPARLARE FINO AL VOLTASTOMACO SE POI NON ESISTONO I FATTI?

MA CAZZO FACCIAMO I FATTI. L'ITALIA E' UNA REPUBBLICA PARLAMENTARE CON VOTO POPOLARE? IL VOTO POPOLARE CHI LO CONCEDE? IL POPOLO. DUNQUE CHI E' CHE HA LEGGIMITA' SUI POTERI DELLE ISTITUZIONI E LE PERSONE CHE LO RAPPRESENTANO? IL POPOLO.
ALLORA SE IL POPOLO HA LA LEGGITTIMITA' DI DARE POTERE DI CONSEGUENZA HA LA LEGGITTIMITA' DI TOGLIERE QUEL POTERE CONFERITO AI RAPPRESENTANTI DELLO STATO. IL POLITICO NON E' NIENTE SENZA IL POPOLO CHE GLI CONFERISCE LEGGITTIMAZIONE DI GOVERNARE. E ALLORA CAZZO!!

I GIUDICI NON FANNO IL LORO LAVORO, PERCHE' NON HANNO LE PALLE DI METTERE IN GALERA BERLUSCONI E TUTTO IL SUO IMPERO DI MAFIOSI-POLITICI-IMPRENDITORI CHE SI SPARTISCONO LA LOMBARDIA.

E ALLORA POPOLO!! SEI TU CHE HAI VOTATO STI MAFIOSI, SEI TU CHE DAI LEGGITTIMITA' ALL'ILLEGALITA'. ORA STA A TE SCEGLIERE SE ESSERE COMPLICE DI QUESTI MAFIOSI PERCHE' CON IL TUO VOTO LI HAI APPOGGIATI OPPURE SCENDI IN PIAZZA A GRIDARE I TUOI DIRITTI, SCENDI IN PIAZZA A FIRMARE REFERENDUM, PETIZIONI, CONTRO-LEGGI ALLE LEGGI CRIMINALI. CAZZO ABBI IL CORAGGIO DI GRIDARE NO E FIRMARE UN NO CONTRO LA REPUBBLICA ITALIANA.

PARLARE ORMAI NON SERVE PIU' A NIENTE, CI VOGLIONO I FATTI E I CALCI NEL CULO PRIMA AI GIUDICI E POI A QUESTI CRIMINALI

Gianluca Sorgente (vaffanculesedoc), Castellammare di Stabia Commentatore certificato 02.04.10 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi governa realmente i paesi dividendosi il mondo come fosse una gran bella torta sono le lobbies: aggregazioni di grandi capitalisti, politici, manager pubblici e privati, alte cariche dello stato, ecclesiastici, massoni e organizzazioni criminali. Tutti insieme per un solo scopo. Quello che conta è accumulare ricchezza e potere. Anche calpestando altri esseri, altra umanità, seguendo idoli di sangue. Nell’attuale civiltà l’uomo è ciò che ha e non ciò che è. Tutto si può comprare e possedere: immobili, terreni, industrie, uomini, sesso, reputazione, onorificenze. Ma nel suo intimo l’uomo sa che non sarà mai ciò che ha, ma ciò che è e non lo può nascondere a sé stesso. Ha paura del suo essere perché non è più abituato a guardarsi dentro. Noi possiamo essere molto di più di ciò che abbiamo e ciò che abbiamo e vogliamo avere diventa la nostra prigione e la nostra condanna ad una fame ed un confronto infinito ed alieno al nostro spirito, alle nostre vere esigenze ed aspirazioni. Ma l’uomo non può ingannare sé stesso. Comprende che il cammino che sta percorrendo non è quello giusto e lo porterà all’autodistruzione. E’ infelice, sia che sia ricco e sia che sia povero perché i falsi valori, le false necessità, i falsi bisogni creati da questo sistema non possono soddisfare la sua anima, le sue necessità più vere. Compete per avere più spazio nel suo inferno. Cercando dentro se stesso però sa che tutto questo non lo condurrà alla felicità perché i suoi bisogni sono altri. Quindi separato dalla sua vera anima, dalla sua natura, si sente solo, di una solitudine tanto più incolmabile quanto più ha rinnegato la sua natura. Il legame che ci unisce tutti quanti.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 02.04.10 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Erano in tanti a voler uccidere i più grandi eroi italiani dal dopo guerra... (E molti fuori dalla sicilia...) Una piccola incongruenza sulla strage di Capaci : tutti parlano di tritolo , ma durante la diretta di quel tragico giorno un giornalista parlò di odore di uova marce.. Ma l'odore di uova marce deriva da composti a base di zolfo ( come l'esplosivo militare C4 e non il tritolo)... Meditate....

Gianluca Cuc, Seriate Commentatore certificato 01.04.10 20:20| 
 |
Rispondi al commento

Avranno mai giustizia i due eroi di quella parte buona di questo,questoo,paese?????

Gino U., Foligno Commentatore certificato 01.04.10 19:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un solenne plauso a Gianfranco Fini ultimo patriota che ha difeso l'italianità contro il beduino ignorante,accolto da con onore,immeritato,da un altro che ha preso il Parlamento per stalla dove gozzovigliare.AVE GIANFRANCO

IL SICILIANO 01.04.10 18:59| 
 |
Rispondi al commento

ROMA - "Nei prossimi tre anni realizzeremo le grandi riforme: l'architettura costituzionale dello Stato, la giustizia, il fisco.

Non sappiamo se l'opposizione, o almeno una parte di essa, abbandonerà finalmente i toni e gli atteggiamenti di ostilità preconcetta sinora messi in campo.

Me lo auguro.

Noi comunque avvieremo il percorso delle riforme e giungeremo all'obiettivo di fare dell'Italia una

Nazione più efficiente e più moderna".

E' quanto il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, scrive in un messaggio inviato ai promotori della Libertà su Internet.
(ansa)

==============================


Sono preoccupata, seriamente preoccupata.
Quest'uomo mi mette l'ansia, mi angoscia.

Che altro vorrà mai sgretolare?


cettina d., isola Commentatore certificato 01.04.10 18:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ha un nome musulmano, Usa negano visto a giornalista al seguito di Sarkozy. (ing)


Paranoia allo stato puro!
E poi li attaccano dal cielo.......

Ma quanto son fessi gli ammmericani!

cettina d., isola Commentatore certificato 01.04.10 18:41| 
 |
Rispondi al commento

"Palermo, 1 apr. - (Adnkronos) - Accudivano i propri figli mentre facevano prostituire nelle stanze le proprie mogli, adesso sono stati scoperti e arrestati.

=========================


"50 stelle,

"Questo è il capitalismo!

"Ti rendi conto di come ha cambiato il corso delle consuetudini?
Un siculo che prostituisce la moglie pur di far soldi!

cettina d., isola Commentatore certificato 01.04.10 18:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Incredibile!

Oggi COTAecchino si è fatto intervistare da un tg della rai con in bell'evidenza alle sue spalle un grosso crocifisso...

COTAecchino rancido...ricordati che pure I MAFIOSI sono tutti religiosi...(a modo perverso loro)

TU SEI SOLO un aborto mentale purtroppo NATO.

Dino Colombo Commentatore certificato 01.04.10 18:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma Beppe ste cose con chi le discute?

http://www.corriere.it/politica/10_aprile_01/grillo-demagistris-italia-valori-movimento-cinque-stelle_312ba034-3d9c-11df-9bd9-00144f02aabe.shtml

luca m., bassatuscia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.10 18:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se avessimo una VERA OPPOSIZIONE IN ITALIA...

BERSANI, se fosse un vero leader con le palle avrebbe dovuto impedire almeno alcune cose fatte dal NANO DI ARCORLEONE a ridosso di importanti elezioni come le Regionali:

1) Chiedere una commissione d'inchiesta SUL FINTO ATTENTATO DI TARTAGLIA; CON TANTO DI RICHIESTA di commissione di MEDICI non comprabili. Le prove che quell'atttentato FOSSE FALSO si sprecano su internet.(ed è di tutta evidenza che fu fatto al solo scopo di RISALIRE NEI SONDAGGI)

e INVECE Bersani e lo stesso Di Pietro...niente..
Era o non era un'OTTIMA OCCASIONE per SPUTTANARE A LIVELLO MONDIALE IL PORCO DI ARCORLEONE?

2)Bersani avrebbe dovuto URLARE in tutti i telegiornali che le pallottole a due giorni dalle elezioni potevano mandarle soltanto i servizi segreti deviati!
Quale COGLIONE NON SI RENDEREBBE CONTO che certi imbecilli attentati non fanno altro che vittimizzare il destinatario incrementando quindi la simpatia della gente per la 'POVERA VITTIMA'? Quindi la sigla FAI sta per
'FEDERAZIONE ANARCHICI IMBECILLI'?

E invece Bersani...NIENTE...non ha fiatato!

3) IL PORCO DI ARCORLEONE SPADRONEGGIA SU TUTTE LE TV NAZIONALI A POCHI GIORNI DAL VOTO....E Bersani invece di INCAZZARSI COME UN CORNUTO minacciando di BLOCCARE LE ELEZIONI se il Mafioso NON AVESSE SMESSO IMMEDIATAMENTE...BERSANI CHE FA?

NIENTE...NON FIATA...GLIELO LASCIA FARE...

Ah Bersà...TU...E D'ALEMA...e quasi tutta l'opposizione...NON ME LA CONTATE GIUSTA!

Dino Colombo Commentatore certificato 01.04.10 18:18| 
 |
Rispondi al commento

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Politica/Grillo-vs-de-Magistris-ma-i-grillini-si-ribellano_198368353.html

A quanto pare il blog è letto da molti, gli stessi molti che cercano di screditarne i contenuti.

cettina d., isola Commentatore certificato 01.04.10 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Il clone di Renzo Bossi , Zaia dalla Testa di Cazzo, ha detto ,niente Ru 486 negli ospedali veneti, io frequento solo donne con la menopausa.
Soddisfatto anche Eridano il Bifolco che, per l'occasione, ha fatto un pompino a Bertone con e senza ingoio.

Va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 01.04.10 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Dunque,

l'aborto non è più un segno del fallimento della società, che scarica tutto il peso di questo fallimento sulla donna e che su di essa addossa tutte le responsabilità.
L'eliminazione di un bambino mai nato non è più un fatto immorale, ma quasi doveroso!
la legge che lo regolamenta non è più la scelta per il male minore riguardo ad un fenomeno drammatico!

Sembra che sia divenuto il sogno di tutte le donne!
Praticamente, lo scopo della loro vita!
E, nonostante tutte le controindicazioni, il sogno si realizza meglio con la chimica, anziché con la chirurgia!:)
Niente paura! Le barriere poste dall'opportunismo politico faranno presto a crollare sotto la spinta dell'industria farmaceutica, e non solo!

Non capisco perché tanti si agitano, se i loro unici obiettivi sono l'aborto, l'eutanasia ed il libero frocismo, visto che sono obiettivi quasi tutti raggiunti e per poterne godere a piacimennto senza limiti ormai manca poco!:)
Nessuno vi impedisce di incularvi vicendevolmente, mi pare! La legge 194 esiste. Tra un po' vi daranno la morte dolce a volontà! Di cosa vi lamentate?


Certo, poi vorreste ammazzare tutti quelli che dicono che non sono obiettivi buoni e giusti!
E' questo che vi fa incazzare!



sancho . Commentatore certificato 01.04.10 17:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma come si fa a far passare per democrazia un governo che dà una botta alle escort ed una al Papa?

Cota, l'imbecille di suo, si vuole accaparrare anche la benevolenza delle pie devote a satanica chiesa, ops!, volevo dire santa.......

Ma Cota lo sa perchè le pie donzelle frequentano la chiesa?

Spiegateglielo voi!

cettina d., isola Commentatore certificato 01.04.10 17:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hi.

Quante gambe hanno i tavoli in italia? 4?.

No TRE; la falange, il governo, il clero. Il popolo non conta!!!.

Tartarughe surrogate.

Bye.

Robert Allen Zimmerman Commentatore certificato 01.04.10 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Feltri: non godo delle protezioni di un prete pedofilo. «Avvenire è libero di scrivere quel che crede, ci mancherebbe altro, io ho solo espresso le mie opinioni dopo la sospensione che mi è stata data dall’Ordine del Giornalisti della Lombardia. Ho solo detto che non godo delle protezioni avute da un prete pedofilo..."

...

Grande Filtro dei miei stivali...e se facessi IL NOME DI QUEL PRETE A CUI ALLUDI?

Ma tu caro Filtro di Scarico sei solo capace di fare (al pari del tuo mentore il PORCO DI ARCORLEONE) IL FORTE con i deboli e il vigliacco con i forti...

e dire che sulla terra si suicida tanta gente per bene...

Dino Colombo Commentatore certificato 01.04.10 17:46| 
 |
Rispondi al commento

mi pare abbastanza evidente che hanno
scatenato tanti scagnozzi nel blog,l'importante è
saperli distinguere,conosciuto uno conosci
tutti,se li riconosci li eviti.
passa parola i disturbatori sono all'attacco
sciolti dal guinzaglio,senza la museruola,
la bava potrebbe trasmettere la rabbia.
è evidente che temono le 5 stelle,non so
quanti trol,quanti pd,o padani resta il fatto
che hanno capito che diamo fastidio,
passa parola.

galletti claudio 01.04.10 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Vedo che si parla di tutto, meno che dell'argomento del post.

In effetti, l'ipotesi è parecchio stiracchiata: dopo anni che si è detto che le stragi di Capaci e di Via D'Amelio erano frutto di complotti orditi a Roma, adesso si è passati a Milano.

Non è che questa nuova soluzione viene suggerita dal corso che hanno preso certe procure, per cui tutto è da addebitare all'emergente Berlusconi?

Mettetevi il cuore in pace: forse si saprà qualcosa di queste vicende quando morirà Andreotti, che si spera lasci diversi memoriali, perchè uno per spiegare certe cose non basta.

Calliope-M.G. 01.04.10 17:41| 
 |
Rispondi al commento

MA SI RAGAZZI, IL COTA COTA HA RAGIONE, LA PILLOLA NON LA VUOLE E MEGLIO LASCIARLA NEI MAGAZZINI........A LUI CHE GLI FREGA TANTO LA PECORA DELLA SU MOGLIE VA AD ABORTIRE NELLE MIGLIORI CLINICHE,DOVE IL RISPETTO DELLA PRIVACY E DI RIGORE.
MIO PADRE AVEVA RAGIONE, MI DICEVA SEMPRE: SE VEDI L'ITALIA COME UNO STIVALE, E' TUTTA UN ILLUSIONE, L'ITALIA NON E' ALTRO CHE UNA GRANDE TROIA DOVE CHIUNQUE L'AFFASCINA CON PAROLONI SE LA TROMBA A PECORA.

ANTONIO ANTONINO 01.04.10 17:37| 
 |
Rispondi al commento

@ Santo

gatta in calore Commentatore certificato 01.04.10 17:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pd, acronimo di una bestemmia sprecata. Il Partito Disastro ha realizzato ieri l’ennesimo capolavoro. Ha vinto dove non poteva non vincere e l’unico miracolo (Vendola) è accaduto malgrado il Pd (fosse stato per il Dalailema, addio). Opinionisti e tromboni si interrogano da anni sui motivi della crisi del Pd. Sbagliando alla radice. E’ il Pd stesso la crisi.

andrea scanzi
micromega

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 01.04.10 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Per adesso va abbastanza bene.
Vi preoccupate di nulla.
Ma proprio nulla.

I pericoli sono altri.
Vero Comunisti?

Domanda retorica.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.04.10 17:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sapete perchè il vaticane è contro l'aborto?

perchè con l'aborto nascono meno bambini...e poi...'CERTI' preti, senza bambini,...ehmmm...come fanno?

Dino Colombo Commentatore certificato 01.04.10 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi Bossi Bersani .......
Coincidenza ????

La B porta sfiga !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.10 17:22| 
 |
Rispondi al commento

I Comunisti quando ti servono non ci sono mai.

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.04.10 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Che ognuno sia ciò che è
nel rispetto reciproco,
solo le idee concrete possono unirci.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.10 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Meglio una donna oggi che Beppe Travaglio , in Cota domani .
Quando si cammina nella merda è giusto che i passi si devono fare da soli senza coinvolgere De Magistris o il Popolo Viola .

Va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 01.04.10 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Aehmmm...

Ho letto bene o questo post(???)qui accanto su De Magistris è solo frutto di un'invasione di qualche hacker destronzo nel blog di Grillo?

Perchè se così non fosse, direi che Beppe o chi per lui...stia COMINCIANDO A MONTARSI LA TESTA!

CHE MINKIA VUOL DIRE QUEL POST NON FIRMATO?????

Dino Colombo Commentatore certificato 01.04.10 17:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il punto è sempre lo stesso,non seguite l'uomo,prendete da ogni uomo l'idea e criticatela.
Tutti i messaggi sono buoni per formarsi un'opinione, l'importante è che la tua opinione sia fondata su basi concrete,la delusione a volte è peggio dell'apatia.
Grillo fai pace col cervello

PaOLA ROSSI 01.04.10 17:18| 
 |
Rispondi al commento

SICCOME I COGLIONI AL NORD SONO SEMPRE DI PIU'

PREFERISCONO IMPEDIRE GLI ABORTI PER NON ESSERE

USATI INUTILMENTE!!!!

Carmine Crocco Donatellli Commentatore certificato 01.04.10 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Le donne di Torino e a ruota quelle venete ringraziano Beppe Travaglio per la vittoria regalata a Cota dei mangiamerda leghisti .

Va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 01.04.10 17:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cooptazione?

"Noi dobbiamo essere il ponte di collegamento"
(il seguito "ad est")

Ecco vedi!

Questo è già un bel passo nella direzione giusta.
Ti prendono subito. Dopo poco insomma.
Ti ci mandano, direi.
Dove?
Bella domanda.

Crolla un ponte e subito ne trovi un altro.
L'importante è essere sempre belli solidi e solidali.
Comunicativi.

Ciao

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.04.10 17:09| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti volevo segnalarvi un ottimo video di arcoiris TV su Giogio Napolitano, mi piacerebbe molto se lo publicaste anche voi per dare un po di rilievo in più a questa notizia per chi ancora non ne sapesse nulla, grazie


http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Flash&d_op=getit&id=12940

andrea pace 01.04.10 17:06| 
 |
Rispondi al commento

....ORGANIZZIAMOCI......
.....X TUTTI QUELLI CHE HANNO IL SAVCROSANTO DIRITTO DI CAMBIARE L'ITALIA....INVADIAMO ANCHE FACEBOOK!!!

http://www.facebook.com/group.php?v=wall&gid=108797475809018 CAMBIARE

Michele Da Bitonto (mrnice2) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.10 17:05| 
 |
Rispondi al commento

AIUTOOOOOOOOOOOOOOOOOO

QUALCUNO SI RICORDA UN PAIO D ANNI FA GIRAVA UN VIDEO
DOVE SI VEDEVA UN UOMO,UN POLITICO,UN ESPERTO D INFORMATICA DEGLI USA
ERA IN AULA DI TRIBUNALE SOTTO PROCESSO PER AVER CREATO UN APPARECCHIO CAPACE DI TRUFFARE L ELEZIONI
IN QUESTO VIDEO LUI DICE CHE E STATO INGANNATO E NON SAPEVA CHE LA SUA INVENZIONE VENIVA UTILIZZATA PER TAROCCARE I VOTI

SE LO TROVATE ME LO FATE SAPERE
moulinex79@libero.it
GRAZIE

ANTONIO IEFALO, ventimiglia(im) Commentatore certificato 01.04.10 17:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

leccaculo complottaro siciliano
dopo aver leccato il culo
del tuo papa nazingher
su da bravo va a cambiarti il pannolone
e esci un po a guardar le SCIE COMICHE

the fly Commentatore certificato 01.04.10 17:03| 
 |
Rispondi al commento

BISOGNA MODERNIZZARSI E ADEGUARSI AI TEMPI.


I neo eletti presidenti regionali Cota e Zaia, iniziano bene il loro mandato VIETANDO la pillola abortiva in Piemonte e Veneto.


Prima leccata in contemporanea !

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 01.04.10 16:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLO CHE SUCCEDE NON RIESCI A PRENDERE TUTTI GLI ASTENUTI?

IL POST SU DEMAGISTRIS MI SEMBRA UNA COSA DI BUON SENSO, FERMO RESTANDO CHE CI HAI GIA PRESO PER IL CULO, ANZI CI HAI USATO COME PROFILATTICI (USA E GETTA)

Sono stato uno che diceva di non andare a votare alle europee, e mi son caduti addosso, qui, nel tuo blog, un sacco d'insulti.

OGGI NON MI PENTO DI NON AVER VOTATO PER DEMAGISTRIS E SONIA ALFANO.

HO VOTATO PER IL M5* IN PIEMONTE SAPENDO CHE NON CI SAREBBERO STATE ALLEANZE.

LE PROSSIME ELEZIONI SARA' MEGLIO CHE ANTICIPI LE TUE INTENZIONI ALTRIMENTI SARAI SEPPOLTO INSIEME AI PARTITI.

LA RETE HA MEMORIA ED IO HO SALVATO 50 GB DI MEMORIA VIDEO. PAROLA PER PAROLA.

ITALIA FREE, VERONA Commentatore certificato 01.04.10 16:56| 
 |
Rispondi al commento


Punto 2 - Progettare il territorio
Espandere lo sguardo, liberarsi delle pastoie del profitto irragionevole e pensare al proprio abitare un luogo non come quattro mura ed un solaio, ma come componente del paesaggio e del territorio, cercare di ferire il meno possibile l’ambiente che ci circonda, rispettare i tempi, la luce, i suoni della nostra terra. Una casa dovrebbe sorgere solo se il paesaggio non se ne accorge o se la accoglie con gioia, sposandola e avvolgendola, facendola diventare essa stessa territorio e paesaggio. Solo così è “casa”
Si può?
SI DEVE!

Punto 3 – Progettare la felicità
Noi tutti scegliamo il nostro lavoro? I nostri tempi? La nostra vita? O, piuttosto, subiamo una serie di coercizioni, palesi o latenti, che ci inducono non a scegliere quello che sarebbe meglio per noi, ma quello che siamo costretti a fare per sopravvivere? Credo che ognuno abbia in mente quale sarebbe il suo modo ideale di vita, ma se questo si discosta troppo da quello che è il cammino della società, ci si accorge che quest’ultima non è pronta ad accogliere ed accompagnare queste istanze, non ha gli strumenti per considerare altri metodi o stili di vita perché si è abituata a pensare che le “necessità” siano il consumo ed il desiderio inteso come spinta a procurarsi di più.
Possiamo veramente scegliere? No!
Progettare la felicità significa dar modo a tutti di interrogarsi sul proprio ruolo e poter decidere, liberi dal bisogno, come vivere i propri giorni.
Si può?
SI DEVE!

Punto 4 – Progettare la sicurezza
Argomento sensibile e terribile. La sicurezza investe la possibilità di essere felici, la possibilità di progettare, la possibilità stessa di esistere.
Progettare carceri o nuovi sistemi di contrasto della malavita, o, ancora, predisporre leggi che chiudono le nostre frontiere e le nostre menti ci rende sicuri? O non è, piuttosto, arrendersi alla nostra incapacità di costruire il futuro? Potremo mai essere felici assediati nei nostri confini e nelle nostre case da chi si

Michele Da Bitonto (mrnice2) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.10 16:55| 
 |
Rispondi al commento

IL PROGRAMMA DI GOVERNO:

"Il Governo ricorrerà anche ai social network della rete per ascoltare i suggerimenti dei cittadini sulle riforme che intende varare entro la fine della legislatura".

Just an Illusion...

FARE PARLARE GLI ALTRI TRA DI LORO.

By Gian Franco Dominijanni


SE VEDI NERO SPARA A VISTA
O E' UN PRETE O E' UN FASCISTA...

Il Santo Commentatore certificato 01.04.10 16:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel Minipost "ad est" è in corso un bell'esperimento di terapia di gruppo.

A 350 alla volta.

Senza spedere un euro poi!

E alla faccia dell'Ordine degli Psicologi.
Che al massimo ne fanno 12 a botta.

Ammazza stà rete!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.04.10 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Io ho un sogno!
Sogno una Italia che rispetti se stessa, una Italia che sorrida.
E sogno una Italia dove ognuno possa seguire il suo ideale di felicità.
Possiamo parlarne?
Siccome credo nei sogni caparbiamente e sono convinto che abbiamo tutti il dovere di realizzarli, quando questo sogno si è in qualche modo definito nella mia mente, emergendo dalle nebulose della rabbia e del malcontento che di questi tempi sembrano avvolgere ogni pensiero di noi tutti che abitiamo maldestramente questo paese, mi sono messo a pensare a cosa si può e si deve fare per scrollarsi di dosso una apatia che rischia di diventare passività quieta ed infelice.
L’unica parola che è venuta fuori, prepotente e fragorosa è stata “PROGETTARE”
Progettare il futuro.
Progettare il territorio.
Progettare la felicità.
Progettare la sicurezza.
Difficile? Certo, ma proprio per questo entusiasmante.
Ed allora eccovi il mio piccolo progetto di partenza.

Punto 1 – Progettare il futuro
Decidiamo cosa vogliamo farne del nostro futuro. Vogliamo continuare a produrre beni che dovremo poi comprare e consumare con metodo compulsivo? O non conviene piuttosto assecondare la natura del nostro territorio e della nostra gente e realizzare alternative dove ognuno possa scegliere veramente qual è il suo ideale di vita?
Dobbiamo davvero rassegnarci a inseguire un posticino di lavoro flessibile? E se la flessibilità la piegassimo alle nostre esigenze? Se realizzassimo una società autosufficiente? Se riuscissimo a creare le condizioni per cui l’individuo mettesse la soddisfazione del lavoro ben fatto prima di una effimera e bugiarda soddisfazione economica? Se riuscissimo a ricordare a tutti che un sorriso ed una cena fra amici, magari non in un ristorante alla moda ma attorno ad una tavolata alla buona, vale più del telefonino ultimo modello? E se noi tutti ci ricordassimo di sorridere prima di parlare?
Si può?
SI DEVE!

Punto 2 - Progettare il territorio
Espandere lo sguardo, liberarsi delle pastoie del profitto irr

Michele Da Bitonto (mrnice2) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.10 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Tonel che non sa di cosa parla:

"l'Italia era un caso diverso: la resistenza italiana era talmente forte che in pratica aveva liberato da sola l'Italia del Nord e teneva bloccate sei o sette divisioni tedesche; il movimento operaio era molto organizzato, con un forte appoggio da parte della popolazione. Quando gli eserciti americano e britannico arrivarono al Nord, furono costretti a rovesciare il governo che era già stato insediato dalla resistenza in quelle regioni e a sabotare i numerosi progressi fatti versi il controllo operaio delle industrie. E rimisero al posto di comando i vecchi padroni, dal momento che la rimozione di questi collaboratori del fascismo era stat una "destituzione arbitraria" dei legittimi proprietari: usarono proprio questa espressione. Quindi sabotammo anche le procedure democratiche perchè era evidente che le elezioni successive sarebbero state vinte dalla resistenza e non dagli screditati conservatori. In Italia c'era il pericolo che vincesse la democrazia - il governo statunitense la definiva tecnicamente "comunismo" - e come al solito bisognava impedirlo".

La vera storia d'Italia è tutta qui ed è scritta dagli stelle-strisciati vincitori.

luca m., bassatuscia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.10 16:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Effetti della politica economica del governo

Palermo : disoccupati mandavano le mogli a prostituirsi ,per pagare il mutuo.

made in italy Commentatore certificato 01.04.10 16:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....
Ecco gli eroi:

ATTENTATI CON IL RISULTATO DI FAR TRUCIDARE MIGLIAIA DI ITALIANI.

E DOPO A PRENDERSI IL MERITO 12 ORE PRIMA CHE GLI ALLEATI ARRIVASSERO A LEVARLI DAI CASINI.

Ma questo non si legge sui libri di storia.
Lo raccontano quelli che c'erano.
Mirko Tonel

===========================================

Ciccino bello, perche' non vai a raccontare queste cazzate a Sant'Anna di Stazzema o in altri luoghi che se vuoi ti elenco, dove i civili (anche i bambini) son stati tutti trucidati senza motivi di rappresaglia?
Racconta pure loro che la rappresaglia secondo te è un buon motivo e vedrai che te la insegnano loro, la storia.
Vai, su.. coraggio.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 01.04.10 16:42| 
 |
Rispondi al commento

Quei grillini dei No Tav

E a chi le chiede come ha potuto non accorgersi del fatto che il movimento di Beppe Grillo stava rosicchiando tanti consensi al centrosinistra, la governatrice uscente del Piemonte Mercedes Bresso risponde sconsolata: «Non c'erano segnali, i sondaggi non lo dicevano. È stato fuoco amico».
È andata proprio così. Il giovane medico di base Davide Bono, portavoce dei grillini a cinque stelle, col suo modo di fare neppure troppo aggressivo si prende due consiglieri e quasi il quattro per cento dei consensi. Punti decisivi per assegnare la vittoria al leghista Roberto Cota, passato col 47,32% e 1.043.318 voti, su Mercedes Bresso e il suo 46,90%, ovvero 1.033.946 suffragi. Bono ha preso 90.086 voti, cioè il 4,08%. Nulla di paragonabile all'1,43% di Sel, al 2,64% della Federazione della sinistra, per non dire dei Verdi fermi allo 0,74%. Un grimaldello decisivo per scardinare l'incerta tenuta della sinistra nella provincia di Torino e sicuramente più importante delle tante schede nulle, tirate fuori lunedì sera dalla Bresso ma già dimenticate (ma il ricorso si farà). Visto, poi, che nel 2005 Ghigo era esattamente dov'è il centrodestra ora - con meno Lega, ma questa sarebbe un'altra storia - e che al Pd mancano giusto quattro punti per la vittoria, il centrosinistra sa già contro chi puntare il dito.

segue http://www.ilmanifesto.it/archivi/fuoripagina/anno/2010/mese/03/articolo/2550/

Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.10 16:29| 
 |
Rispondi al commento

FINITO IL TONEL?
SPENGI LA STAMPANTE....AHAHAHAHAH

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.10 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Tv e Scuola in mano a Berlusconi
LA PRODUZIONE DEI NUOVI BARBARI

Dunque abbiamo un Presidente del Consiglio che manipola, forgia le menti non solo con le sue televisioni, ma anche con la Scuola. L'Unversità IULM di Milano è sua, per esempio.
E' sua l'idea di "lanciare un nuovo grande progetto culturale: quello di dar vita ad una Università del Pensiero Liberale con lo scopo di "scardinare il monopolio della sinistra" in campo culturale e formare la futura classe dirigente moderata"...."Essa dovrebbe svilupparsi in quattro facoltà: Scienze Politiche, Economia, Giurisprudenza, e (nota bene) Scienze della Comunicazione.
Le prime tre servono per formare la futura classe dirigente (non solo politica) e la quarta per abbattere la predominanza della sinistra nel mondo dell'informazione".....
Pare che manchi, guarda un po', una Facoltà di Lettere (sede del Sapere Umanistico).
Pare che la sede dell'"Università del pensiero liberale" sarà Villa Gernetto (a Lesmo, tra Arcore e Macherio) e che sarà anche la sua principale sede privata.
Lo immagino, lui abita al piano di sopra e segue amorevolmente il suo laboratorio di creature berlusconiane.

http://www.studenti.it/universita/iniziative/a-villa-gernetto-l-universita-liberale-voluta-da-berlusconi.php

http://www.ilpolitico.it/?p=24592

Per usare una tipica espressione di alcuni miei amici romani: "State accapì?"

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 01.04.10 16:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MANTOVANO...pur essendo di avverse opinioni...molto spesso offre OTTIMI spunti di riflessione.....

pedofilia : un fenomeno che NOI circoscriviamo ai preti...ma ha ben altro raggio d'azione....

pattaya (thailandia)...10 dollari per avere una bimba di 13 anni "per una settimana"...

..potrei continuare...ma provo disgusto nel digitare tali fenomeni....

una curiosità : i primi FRUITORI al mondo di questi PARADISI SESSUALI sono gli ITALIANI....

...siamo al terzo posto nel mondo quali USUFRUITORI di materiale PEDO-PORNOGRAFICO...

...una "mia" considerazione...non si pensi che la cultura sia monopolio di una corrente politica...

la cultura è confronto....riflessione....ricerca della verità..a volte scomoda ma comunque sinonimo di elasticità mentale....

peppino garibaldi, casa mia Commentatore certificato 01.04.10 16:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PENSIAMO AL FUTURO "Vai FAVIA Vai Giovanni"

GUARDATE QUESTO VIDEO ALMENO VI STRAPPA UN SORRISO

http://www.facebook.com/corrado.femia?ref=profile#!/video/video.php?v=1141629949115&ref=mf

corrado f., torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.10 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Ho capito va, è L'ORA DI RELIGIONE...

Voi,
i cristiani,
gli ebrei,
i musulmani,
i buddisti,
gli induisti,
gli scintoisti,
gli avventisti,
i testimoni di questo e di quello,
i satanisti,
i guru,
i maghi,
le streghe,
i santoni,
quelli che tagliano la pelle del pistolino ai bambini,
quelli che cuciono la passerina alle bambine,
quelli che pregano ginocchioni,
quelli che pregano a quattro zampe,
quelli che pregano con una gamba sola,
quelli che non mangiano questo e quello,
quelli che si segnano con la destra,
quelli che si segnano con la sinistra,
quelli che si votano al diavolo perché delusi da dio,
quelli che pregano per far piovere,
quelli che pregano per vincere al lotto,
quelli che pregano perché non sia aids,
quelli che si cibano del loro dio fatto a rondelle,
quelli che non pisciano mai controvento,
quelli che fanno l'elemosina per guadagnarsi il cielo,
quelli che lapidano il capro espiatorio,
quelli che sgozzano le pecore,
quelli che sperano di sopravvivere nei loro figli,
quelli che sperano di sopravvivere nelle loro opere,
quelli che non vogliono discendere dalla scimmia,
quelli che benedicono gli eserciti,
quelli che benedicono le battute di caccia,
quelli che cominceranno a vivere dopo la morte:
tutti voi che non potete vivere senza un papà natale
e senza un padre castigatore,
tutti voi che non potete sopportare di non essere altro
che dei vermi di terra con un cervello,
tutti voi che vi siete fabbricati un dio perfetto e buono
tanto stupido, tanto meschino, tanto sanguinario, tanto geloso,
tanto avido di lodi quanto il più stupido, il più meschino,
il più sanguinario, il più geloso, il più avido di lodi tra voi,
voi, oh, voi tutti: non rompeteci i coglioni!
Fate i vostri salamelecchi nel segreto della vostra capanna,
chiudete bene la porta e soprattutto non corrompete i nostri ragazzi.

ANONIMO

------------

Hasta zozzoni...

Giorgio Sodano Commentatore certificato 01.04.10 16:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho capito bene? Quella masturbatrice orale di membri maschili che prima lavorava (cioe' pompineggiava i piloti) all'alitalia, per poi entrare nel G.F., alle scorse elezioni, si è presentata con l'IDV? Per favore, diteme che non è vero....

Don Peppe, tresette. () Commentatore certificato 01.04.10 16:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROPOSTA A CHI PAGA IL CANONE RAI PER AVERE UN PO’ DI POTERE.

INVIARE UNA MAIL A: canonecriptato@yahoo.it
Ci rivolgiamo al giudice per chiedere che il consiglio di amministrazione della rai e il presidente, e la commissione di vigilanza siano eletti da chi ha già PAGATO IL CANONE, tramite internet, con password personali, e risultati immediati e visibili in internet, e chiedere che il segnale rai sia criptato in modo che solo chi paga il canone possa vedere la rai, e chi non vuole pagare guarda solo i canali commerciali

aldo casula, cagliari Commentatore certificato 01.04.10 16:11| 
 |
Rispondi al commento

CHI PROFESSA LA RELIGIONE FA FESSO CHI...

Per la serie: baciamo le mani che non sanno quello che votano.

Governanti = apparato repressivo che usa a suo piacimento il popolo che lo elegge.

Per la serie: lodiamo il cervello che non trova la strada di rientro.

Benedetto XVI: i cattolici non accettino leggi che permettono l'aborto

Mentre chi predica continua a fare le veci di Dio, a nominare il nome di Dio invano e a non santificare le feste.

I cattolici (politici compresi) continuino a non santificare le feste, commettere adulteri o atti impuri, a rubare, a dire falsa testimonianza, desiderare la donna d'altri, desiderare la roba d'altri... La benedizione del benedetto vi accompagnerà per omnia secula seculorum…

GLI CREDE.

By Gian Franco Dominijanni


no, de magistris l'abbiamo votato noi, grillini,
perciò non va mandato a quel paese, ma convinto che il movimento a 5 stelle è la sua casa, io sono iscritto al movimento, e mi permetto il lusso di parlare,fino ad ora si è comportato benissimo quindi assieme a di pietro e sonia alfano vanno rispettati e accolti nel nostro movimento.
non distruggiamo quelli che possono essere i nostri amici di percorso.

aldo casula, cagliari Commentatore certificato 01.04.10 16:07| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi approfitto della pausa caffè per postare una notizia un pò OT ma che dà da pensare, sono responsabile informatico in una multinazionale del nord (200 e passa mln di fatturato) e da oggi inizia per il personale marketing un corso di 40 ore lavorative, oggetto del corso "Come comportarsi correttamente con i cinesi" (che fanno la quasi totalità della nostra produzione), una collega di ritorno dal corso mi spiega che insegnano che il biglietto da visita va porto con ambedue le mani, l'inchino non deve superare i 15° altrimenti risulterebbe ingiurioso, le cose che si possono dire e quelle che sono sconvenienti, ora pensando che la maggior parte del personale è leghista "paroni a casa nostra" e che propagandano le scuole padane per insegnare la padanità agli extracomunitari, mi viene da pensare che sì la giustizia divina esiste.
Mi sto ancora rotolando sul pavimento dalle risate qualcuno mi fermi per pietà.


il nostro dipendente, morfeo giorgio, si farà 5 giorni a Positano nel più lussuoso (5 stelle lusso) albergo della zona, rompendo le palle lui e la sua scorta al già impossibile traffico della zona.
Possiamo chiedere ufficialmente (come movimento) chi paga ??

esposito g. Commentatore certificato 01.04.10 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Hanno aumentato il rating all'Italia!

http://sapienza-finanziaria.blogspot.com/2010/04/aumentato-il-rating-allitalia-aaa.html

Maria S. Commentatore certificato 01.04.10 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Non è difficile stanare i fascisti...

Ciao Tonel... come va?
Ah... t'avevo promesso 'na cosetta:

MAVAFFANCULO TE E TU NONNO
MAVAFFANCULO TE E TU NONNO
MAVAFFANCULO TE E TU NONNO
MAVAFFANCULO TE E TU NONNO
MAVAFFANCULO TE E TU NONNO
MAVAFFANCULO TE E TU NONNO
MAVAFFANCULO TE E TU NONNO
MAVAFFANCULO TE E TU NONNO
MAVAFFANCULO TE E TU NONNO
MAVAFFANCULO TE E TU NONNO
MAVAFFANCULO TE E TU NONNO
MAVAFFANCULO TE E TU NONNO
MAVAFFANCULO TE E TU NONNO
MAVAFFANCULO TE E TU NONNO
.....

macché gnente gnente tu nonno venneva 'e macchinette rubate e de contrabbando a Porta Cavalleggeri???

Allora se spiega tutto, capisc'a me!!!

Giorgio Sodano Commentatore certificato 01.04.10 15:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La triade maledetta
Il razzista
Il pedofilo
E il puttaniere
Per la sciagura dell’Italia

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.04.10 15:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buon pomeriggio finocchioni !

un giorno nichi vendola avvicinandosi amorevolmente ad una graziosa fanciullina disse:

- tu sei il futuro...noi stiamo lavorando per te..-

una frase dai contenuti intensi...un patto tra il presente ed il futuro...un inno alla speranza...

ho sempre apprezzato la sensibilità di nichi e la sua cultura di marcata impostazione umanistica..

lascerei serenamente i miei figli con nichi ( a breve accadrà)....MAI ho lasciato un mio pargolo con un PRETE ....solo l'idea mi procura/procurava ansia...molta ansia....

attenti ragazzi....una SANA attività sessuale(comunuque la si esprima) contribuisce ad un equilibrato assetto psicologico ....l'astinenza FORZOSA è CONTRO NATURA...ed in quanto tale può schizzare in reazioni IMPREVEDIBILI !!!

mi fa piacere che "alcuni" prelati stiano valutando seriamente la possibilità di fare INCHIAPPETTARE liberamente e serenamente i preti..

sarebbe un recuperare sano REALISMO e recuperare una insana interpretazione delle Sacre Sscritture.

peppino garibaldi, casa mia Commentatore certificato 01.04.10 15:48| 
 |
Rispondi al commento

POPOLO CIECO

Mentre chiedeva al paese di fare sacrifici, il Palazzo della politica ha continuato a sperperare.
-La macchina del Colle costa 64 milioni di euro in più rispetto al 2001.
-Palazzo Madama si ritrova oggi con un supplemento di 147 milioni e mezzo di euro di spese correnti che hanno fatto lievitare i costi fino a 527 milioni l’anno.
-Montecitorio, le stesse spese correnti sono lievitate di 124 milioni con una impennata fino alla quota di 940 milioni.
Dal 2001 ad oggi la macchina del Quirinale costa il 42% in più, quella del Senato il 39%, quella della Camera il 15%, quelle della Corte Costituzionale e del Csm intorno al 29%.
Che fine hanno fatto le promesse di prodi e berlusconi per snellire lo stato e i suoi organismi?
E' scandaloso poi l'elenco delle voci che hanno fatto lievitare le spese:
-Alla camera 15 milioni di euro per emolumenti per servizi di segreteria(?).
- A Montecitorio i rimborsi sono cresciuti
del 9,5%.
-I vitalizi agli ex deputati (che pesano per 127 milioni di euro: 35 più delle indennità dei parlamentari in carica) del 10,3%.
-I servizi personale non dipendente(?) del 55%.
-La comunicazione e informazione del 40%.
-I servizi igiene e pulizia del 38%.
-I servizi di guardaroba del 43%.
-Le spese di missione del personale del 57,5%.
Ma le maggiori impennate le ritroviamo nella voce noleggio di automezzi che è passata da 28 a 140 milioni di euro. Pari a un aumento reale del 357%.
Forse conviene il noleggio rispetto all'acquisto, ma al senato c'è un aumento del noleggio del 36% e contemporaneamente un aumento da 116 a 220 milioni per gestire l'autoparco e un aumento del 122% degli acquisti auto(paradossale le comprano e se le noleggiano).
-Compensi per prestazioni professionali da 1 milione a 3 milioni.
-Spese arredi e tappezzerie aumentate del 30%.
-I dipendenti della camera hanno avuto un aumento di 140 euro facendo lievitare i costi mensili di 212 milioni.
Devo continuare? Ma di quali riforme vogliamo parlare?

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 01.04.10 15:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

- l'omofobia?

Credo che, man mano, il problema si stia ribaltando!
Il problema sa divenendo sempre di più l'eterofobia!

sancho . Commentatore certificato 01.04.10 15:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ve lo siete votato Cota? Tenetevelo!
Io, prima di dare la pillola abortiva, chiederei per chi hai votato.
E che cazzo!

antonio d., carrara Commentatore certificato 01.04.10 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Ormai dobbiamo amettere che siamo una società in via di fallimento o forse già fallita.
Un anno fà ho cambiato lavoro , sono entrato nel giro delle agenzie interinali, un calvario senza fine.
Il poco lavoro che cè è in mano a loro, i datori di lavoro non vogliono più problemi, vogliono pagare poco e non dare un minimo di certezza ai loro dipendenti, io ho 38 anni ma ho il chiodo fisso di andarmene da questo paese di merda. Un precario non ha nessun diritto, se perde il posto di lavoro per crisi è finito, non ha diritto a nulla, ne a cassa-integrazione ne alla mobilità!
Ormai il lavoro non è solo una merce di scambio!
Noi tutti siamo lo specchio della società, e non è possibile che mezza italia dichiari meno di 15000 euro, non ci rendiamo conto che fare i furbi non conviene a nessuno, prima o poi succederà qualcosa e sinceramente spero di essermene già andato.

gna omo Commentatore certificato 01.04.10 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Tanti amici e parenti in Piemonte mi stanno dicendo:"Grazie al tuo Movimento 5 stelle del c..zzo la regione è in mano alla Lega fascista..." Signori, rispondo x tutti voi in un colpo solo:
Quando Beppe l'anno scorso provò a portare al congresso PD le istanze del Movimento fu sbeffeggiato, tacciato di antipolitica, impossibilitato a prendere la tessera ...Ora la Bresso ammette che non ci aveva calcolato...Ma va?
Io credo che al Piemonte facciano meglio due politici tosti come Boni e Biolè ,con le idee chiare e indipendenti, lontani dai soliti giochi di potere ed inciuci che da anni penalizzano il Piemonte. Avanti così ragazzi!

Paolo Lovera 01.04.10 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Violenza sessuale veniale
Grazie al Tribunale del riesame di Brescia apprendiamo che forzare con un cacciavite la porta del bagno di un locale pubblico in cui si trovano due ragazzine, entrare in quattro e palpeggiarle per benino è sì "qualcosa di quantomeno sgradevole", ma tutto sommato costituisce un atto di "limitata gravità": non violenza sessuale, quindi, ma semplice bullismo, giacché gli autori della simpatica iniziativa, secondo il tribunale, si sono semplicemente "fatti sfuggire la situazione di mano, magari anche a causa dei fumi dell'alcol, ed hanno evidentemente approfittato, facendosi forza del gruppo, della situazione".
Niente di grave, insomma, come conferma il fatto che il parroco della località di residenza degli allegri palpeggiatori, appresa la notizia della loro scarcerazione, ha immediatamente acconsentito alla brillante idea di celebrare una messa.
Per loro, s'intende, mica per le due ragazzine.
Quelle sono solo due femmine.

metilparaben
------------------------------------------------

Vorrei veramente sentire un commento di qualcuno del M5S a questa notizia. Cosa dobbiamo fare con questa giustizia del cazzo??????
Io non ho veramente idea :-(

Nessun commento!!! Ahia, ahia.....
Ragazzi se dobbiamo dare risposte, le dobbiamo dare anche e soprattutto su questi temi!!!!

Mi sto incacchiando: non fatemi già pentire di essere in questo blog e votare M5S. Me ne fotto di energie alternative di fronte ai torti fatti a queste ragazze!!!!
VOGLIO UN COMMENTO PORCA TROIA. COSA FACCIAMO CON QUESTA MAGISTRATURA E GIUDICI????

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 01.04.10 15:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sodano, cazzo ho fatto fatica:

Ecco quà:

http://www.ghelafemo.it/luamar.html

Ciao (boni che me resta un nick solo)

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.04.10 15:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OLE'

ROMA (Reuters) - Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha comunicato al Consiglio dei ministri di avere intenzione di respingere le dimissioni del ministro per gli Affari regionali Raffalele Fitto e il Cdm ha accolto il proposito.

Della serie i figli di puttana non crescono sugli alberi, quelli che ci sono dobbiamo tenerceli

GOVERNO NANO !!!

Il Santo Commentatore certificato 01.04.10 15:25| 
 |
Rispondi al commento

DIRE CHE I LEGHISTI SONO DEI MENTECATTI E'

RAZZISMO?

Carmine Crocco Donatellli Commentatore certificato 01.04.10 15:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oltre:mi auguro che le mie ripetute
immagginarie politica km,0 nel normale
che no possone e non debbono mai sostituire
le piazze nella difesa della costituzione
e della legalità,siano raccolte dai ragazzi
con conoscenze tecniche,immagginate una video
conferenza solo per il movimento escusi i cialtroni,che parlano con beppe,de magistris,sonia alfano,salvatore borsellino,di pietro,quelli di piazza farnese,che mi hanno ridato la spinta per ricominciare a crede che cè un'altra italia dopo mani pulite.
passa parola

galletti claudio 01.04.10 15:19| 
 |
Rispondi al commento

ma davvero vi preoccupano i comunisti?
qui il fascismo impera e non ha neanche bisogno di purgarvi con l'olio di ricino, da quanto siete impegnati a purgarvi da soli, e a voi vi preoccupano i comunisti?
svegliatevi: il comunismo, e anche abbastanza soft, è morto nell'84 insieme a Berlinguer, ma il fascimo è al potere!!!
SVEGLIA!!!

Riccardo Galatolo, Livorno Commentatore certificato 01.04.10 15:18| 
 |
Rispondi al commento

Cota chiude sulla pillola abortiva
Mons. Fisichella: «A lui va il mio plauso»
applausi dai pretipedofili
e anche da certi leghisti del sud
un testa di minkia fascistoide inparticolare siciliano
intanto la chiesa tira un sospiro di sollievo
fra non molti anni ci sara' un nuovo boom di nuovi seminaristi
PICCOLI PEDOFILI crescono
Gran Bretagna: bimba subi' violenze da 23 compagni di scuola
23 NUOVI SEMINARISTI E FUTURI PRETI in pectore

the fly Commentatore certificato 01.04.10 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Tonel... Tonel...

Il tuo nick mi ricorda qualcosa e qualcuno, ha radici ben note.
Il fatto che possa anche essere fasullo poca conta: se l'hai scelto o no non fa differenza, quel che conta è che i tuoi predecessori pari cognome hanno passato qualche disgrazia nei forni...

Ti ricordi per caso dove stavano 'sti fornetti?
Chi li metteva in moto?

Non mi dire al Verano perché ti mando AFFANCULO con le maiuscole!!!

Giorgio Sodano Commentatore certificato 01.04.10 15:16| 
 |
Rispondi al commento

COGLIONI!!!!!!

comunisti e fascisti in Italia sono solo due

incidenti di percorso in quest'AMPLESSO NORD-MAFIA

CHE VA AVANTI DA 150 ANNI.

Carmine Crocco Donatellli Commentatore certificato 01.04.10 15:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ehhhhh vecchio Fifty...
Per essere in via d'estinzione siamo un tantinello ricercati anzichenò.
Si vede che il piattume attuale annoia...

Ps...
Siamo oggetto persino dei ricercati ed eleganti complimenti del Santo che, auspicherei, un pò più piccanti e numerosi in futuro...

maurizio spina Commentatore certificato 01.04.10 15:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Itagliano ha la memoria labile: per lui, tutto scivola via come l'acqua su un vetro.. "la terza fase" di Luttazzi è in pieno svolgimento. E' un'Itaglietta violenta ed impaurita, vigliacca ed ignorante, quella che s'avanza. Povera Patria, in mano ad ipocriti e mafiosi, troie d'ogni sesso, corrotti e corruttori. La "saldatura" mafio-politico-imprenditoriale siculo-meneghina è pressochè padrona del Paese.

http://www.youtube.com/watch?v=T1ssXUDpato

harry haller Commentatore certificato 01.04.10 15:12| 
 |
Rispondi al commento

- Papa', papa', Obama e' un socialcomunista.

- Chi te l'ha detto ?

- Il postino, mentre giocava con la mamma.

- Ah.

- La mamma diceva che il postino la aiuta a pagare il mutuo.


- Va bene, giovannino RonnieReagan, adesso va a giocare con il robot di Sarah Palin. Da bravo.


Fabrizio G (el picafior) Commentatore certificato 01.04.10 15:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La chiesa preferisce chiamare PEDOFILI invece che OMOSESSUALI (mai pronunciata questa sacrosanta verità) i preti che insidiano e violentano i minori.

Un giorno sapremo perché... forse già Busi ha spiegato qualcosa: OMOFOBIA.

Mi chiedo, ma se alla base c'è l'OMOFOBIA, come cazzo si permettono le religioni tutte di tracciare la storia delle società?

P.S. Gli omosessuali sono pregati di non fraintendere, grazie.

Giorgio Sodano Commentatore certificato 01.04.10 15:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il razzismo è un peccato mortale, ma, dopo che Cota ha vietato l'Ru486, è diventato veniale.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.04.10 15:07| 
 |
Rispondi al commento

definizione del pezzo di merda!!
scopiazza da siti fascistoidi
si autodefinisce un ex comunista
ama i preti e la chiesa vaticana pedofila
da del nazista a chi non la pensa come lui
......
le sue teorie le copia e incolla dal sito
http://firewolf.megablog.it/item/perch-abortire

the fly Commentatore certificato 01.04.10 15:04| 
 |
Rispondi al commento

be ora cominciamo a vedere le cose da
fare,in tanti hanno chiesto di creare
un ufficio legale dedicato,sui rimborsi
elettorali sono d'accordo anche io,non li
perdiamo possono servire per tante cose,
ricordiamoci rundra,il piccolo contributo
a onna,magari creando un conto corrente
postale e chiedere al buon paolo farinella
di esserne il custode e secondo le varie
necesità verrano utilizzati ricordate che
sul blog hanno chiesto un aiuto delle
persone disperate,chiaramente verificando
potremmo aiutare,e perchè no chi puo sull'
ipotetico conto va dei versamenti volontari.

domanda al movimento è una strada percorribile?

galletti claudio 01.04.10 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Ma siori e siore, un po' di contegno!
Siamo nella settimana santa, cribbio!

Serafino Vero, Gino Commentatore certificato 01.04.10 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi: "Tregua elettorale e riforme" "Ascoltare i cittadini anche su internet"
--------------------------------------------

ma vai cagare pagliaccio!!!!! tu e tutti i minchiometri che ti hanno votato

ANTONIO ANTONINO 01.04.10 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Il movimento è fatto di idee!?!?

Ok vediamo

Tutte le assemblee legislative devono essere elette col proporzionale pure, in base alla votazione: elezione Parlamento, il proporzionale è applicato a livello nazionale, no a quello provinciale, idem per regionali!

Tutte le cariche governative, ergo potere esecutivo, elette con MAGGIORITARIO A DOPPIO TURNO!

Calendizzare le elezioni!

Presidenzialismo? No Grazie, Premiereto all'israeliana, perchè no?

Strumento di fiducia COSTRUTTIVA e legislature a 4 anni senza più scioglimenti anticipati!

Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.10 15:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'acceleratore di particelle ha fatto la scoperta del secolo, ha scoperto dove si insedia la materia oscura. Non ha visibilità, non emette nulla, non si sa a che cazzo serve.
Praticamente è il Pd.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.04.10 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Il paradosso è che non ve l'hanno imposta la castrazione, ma sono riusciti a farvi lottare per ottenerla!:)

Ma vista nella storia umana una generazione così rincoglionita!

sancho . Commentatore certificato 01.04.10 14:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


A Chiaiano c'ero anch'io.


Ciò che sta avvenendo in questi giorni a Napoli ci riempie di preoccupazione ed indignazione. L'esperienza di lotta contro la devastazione ambientale che si è prodotta negli ultimi anni tra Chiaiano e Marano e in tante aree della regione viene messa pesantemente sotto attacco.
Alcuni attivisti sono stati oggetto di misure di restrizione della libertà, per eventi accaduti addirittura due anni fa!
Il 23 Maggio del 2008 tutta l'Italia ha potuto vedere come il governo schierò contro cittadini inermi, che resistevano seduti in terra a mani alzate, centinaia di poliziotti e carabinieri. Se la Repubblica è il bene comune, se la democrazia è l'autogoverno delle persone, quel giorno è stato toccato un punto assai basso della democrazia nel nostro paese.
A chi era lì, accanto a migliaia di cittadini che volevano difendere la loro terra, fu impedito di documentare, ai giornalisti furono sottratte le tele camere e furono oggetto di aggressione da parte della forze dell'ordine come denunciò anche la FNSI.
(...)
Oggi alcuni attivisti vengono messi sotto inchiesta per aver partecipato alla costruzione di quel percorso di democrazia e partecipazione civile che Chiaiano ha rappresentato e rappresenta, vengono colpiti nella loro libertà personale, mentre per lo scempio del territorio, di quel territorio, nessuno è perseguito.
Per questo eravamo e saremo tutti a Chiaiano, perchè il diritto al dissenso è un bene irrinunciabile e da difendere con i denti, oggi più che mai.


Beppe sarebbe il caso che tu dessi una mano a questi ragazzi.
Aggiungi la tua firma sotto l'appello, se puoi...

http://www.globalproject.info/it/in_movimento/A-Chiaiano-cero-anchio-/4432

Monica C. FRATTAMAGGIORE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.10 14:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


PROPOSTA A CHI PAGA IL CANONE RAI PER AVERE UN PO’ DI POTERE.

INVIARE UNA MAIL A: canonecriptato@yahoo.it

Ci rivolgiamo al giudice per chiedere che il consiglio di amministrazione della rai e il presidente, e la commissione di vigilanza siano eletti da chi ha già PAGATO IL CANONE, tramite internet, con password personali, e risultati immediati e visibili in internet, e chiedere che il segnale rai sia criptato in modo che solo chi paga il canone possa vedere la rai, e chi non vuole pagare guarda solo i canali commerciali

aldo casula, cagliari Commentatore certificato 01.04.10 14:49| 
 |
Rispondi al commento

spinoza.it
Bossi impone il figlio in regione. Caligola era stato più discreto.
Renzo Bossi: “Sogno una partita Italia-Padania”. Sennò cos’ho studiato a fare?
Umberto Bossi è lo specchio politico del paese: la parte sinistra è totalmente immobilizzata.
Bersani: “Il voto alla Lega è un voto contro Berlusconi”. Adesso sono più tranquillo.
Cicchitto: “Il Pd è sparito dal Nord”. Magari è nel sottotetto di qualche chiesa.
Bersani: “Non canto vittoria, non parlo di sconfitta”. Cosa vuoi che ti dica, dimmi un argomento a piacere.
Numerose preferenze per Vendola, Di Pietro e Beppe Grillo. È incredibile quanti consensi si possano raccogliere prendendo le distanze dal Pd.
Castelli bocciato a Lecco: “Forse gli elettori mi hanno penalizzato perché ho detto che non avrei rinunciato all’incarico di governo”. Neanche lo sfiora l’idea di stargli sui coglioni.
Mara Carfagna è stata la più votata d’Italia. Decisivo l’appoggio della trasmissione Uomini e camion.
Burlando: “Dobbiamo affrontare la Lega come i partigiani con i tedeschi”. Per intanto si sono nascosti.
“Gli equilibri non cambieranno” ha dichiarato il premier Umberto Bossi.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.04.10 14:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROPOSTA A CHI PAGA IL CANONE RAI PER AVERE UN PO’ DI POTERE.

INVIARE UNA MAIL A: canonecriptato@yahoo.it

Ci rivolgiamo al giudice per chiedere che il consiglio di amministrazione della rai e il presidente, e la commissione di vigilanza siano eletti da chi ha già PAGATO IL CANONE, tramite internet, con password personali, e risultati immediati e visibili in internet, e chiedere che il segnale rai sia criptato in modo che solo chi paga il canone possa vedere la rai, e chi non vuole pagare guarda solo i canali commerciali

aldo casula, cagliari Commentatore certificato 01.04.10 14:45| 
 |
Rispondi al commento

FRA UN COTA INTERRUPTUS E UNA PILLOLA

ABORTIVA SI PREFERISCA ITERROMPERE IL COTA.

Carmine Crocco Donatellli Commentatore certificato 01.04.10 14:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In un post dei giorni scorsi si invitava il Movimento 5 stelle a non rinunciare ai rimborsi elettorali. Sono assolutamente d'accordo! Serviranno per farci conoscere in occasione delle prossime elezioni. Inoltre si potrebbe costituire un fondo per lo studio legale di cui si sta parlando ultimamente.

maria m., brescia Commentatore certificato 01.04.10 14:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA VAFFANCULO !
CAPISCI UN CAZZO!
PRETACCIO PEDOFILO!
.
cimbro mancin

-------------------------------------------
Questo cane nazista frocio che rompe i coglioni continuamente cos'è un grillino doc? E' il futuro che vogliamo?:)

sancho . Commentatore certificato 01.04.10 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piccola, piccola inesattezza:

Comunismo = MALE comune.

50 Stelle (50-stars)
--------------------------------------------------

Aohhhh li comunisti nun ce sò più.
Nun fanno più paura.
Sconfitti dalla storia.
A pochi minuti dal termine pareggiano con la Geografia.
Fanno ribrezzo per quante milionate di morti hanno provocato.
Hai voiijjja a miseria, terrore, morte.

Ma quanno nun li vede subbito qua dentro, er Fifty Piotte, li va a cercà cor lanternino...

Sarà un comunista mancato represso...

maurizio spina Commentatore certificato 01.04.10 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROPOSTA A CHI PAGA IL CANONE RAI PER AVERE UN PO’ DI POTERE.

INVIARE UNA MAIL A: canonecriptato@yahoo.it
Ci rivolgiamo al giudice per chiedere che il consiglio di amministrazione della rai e il presidente, e la commissione di vigilanza siano eletti da chi ha già PAGATO IL CANONE, tramite internet, con password personali, e risultati immediati e visibili in internet, e chiedere che il segnale rai sia criptato in modo che solo chi paga il canone possa vedere la rai, e chi non vuole pagare guarda solo i canali commerciali

aldo casula, cagliari Commentatore certificato 01.04.10 14:43| 
 |
Rispondi al commento

come vedete la storia si ripete...
la chiesa appoggiò il fascismo nel ventennio...
proprio come oggi...
così avranno un bel decreto per la pedofilia

.... no g a di roma.bello rispondersi in diretta
immaggina quando tutti avremo un talecamerina
in video conferenza e ci vedremo:la chiesa quale?
il clero non si appoggia a nessuno domina,e non
permette ingerenze di nessun tipo,come quelli che
sbattono la testa al muro,come quelli che scorreggiano il venerdi,come quelli a mani giunte.vedi differenze nella sostanza.
son guidati e incapaci di pensare,praticamente
mentalmente sequestrati.

galletti claudio 01.04.10 14:42| 
 |
Rispondi al commento

IL NORD DOVREBBE RISARCIRE IL SUD DEI FURTI DI

GUERRA CON GLI INTERESSI DI 150 ANNI ALTRO CHE

FEDERALISMO FISCALE:

MERIDIONALI

ORA BASTA!!!!

NON FATEVI FREGARE PER LA SECONDA

VOLTA DAL NORD!!!

Carmine Crocco Donatellli Commentatore certificato 01.04.10 14:38| 
 |
Rispondi al commento

I comunisti?


Magari ci fossero i comunisti di una volta!
Quelli sapevano distinguere le cose per cui bisognava lottare per la difesa della dignità e della vita da quelle che l'affossano.

sancho . Commentatore certificato 01.04.10 14:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La mano del pedofilo lava la mano del razzista. E ambedue fregano il popolo italiano.
E' nato l'integralismo Vaticano-Padano.
Ora ci manca che scrivano sulle fibbie: "Gott mit uns" e mandino i vescovi a benedire il dio Po.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.04.10 14:36| 
 |
Rispondi al commento

...ohhh, ohhh... sto canalizzando Maximilien-Marie-Isidore de Robespierre...ooohhhh....vedo nel futuro...il pd e il pdl si metteranno insieme contro la Revolusion; contro il M5S e connessi (perchè ci sono altri che vanno alla grande...e, come consiglia De Magistris, dobbiamo convergere e travolgere come un fiume in piena). Non ci credete? Vedrete! Il pd e il pdl si metterano insieme! Questa è la mia grande previsiòn.
ps voi direte:"lo sa anche mia nonna!! Stanno GIA' insieme, pirla d'un francese!"


miano sacchi Commentatore certificato 01.04.10 14:36| 
 |
Rispondi al commento

dopo il ridimensionamento del consenso verso il premier, da un fantasmagorico 75 al risicato 26% considerato una vittoria dai soliti acrobati della ragione, il berlusca si avventura in rete, probabilmente consigliato da chi ben sa che senza di essa non c'è futuro, ma frose ignora l'assoluta antiteticità del premier verso uno strumento così iper-democratico di natura: ne vedremo delle belle, già dopo l'attentato al grugno imperiale, gruppi facebook furono ridenominati e reindirizzati a favore dello sfegatato della tv oggi pentito (forse)

ciccio c. Commentatore certificato 01.04.10 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Roob Zarathustra

Forse hai ragione: nel cuore di molti su questo blog si nasconde uno sporco, razzista, bigotto Leghista mancato...
Io confesso di non conoscere gli autori da te nominati.
Le mie letture sono molto piu´superficiali.
La mia autrice preferita e´Grace Paley, forse perche´parla delle donne e di come siano state sfruttate e usate dalla maggior parte, indipendentemente dal colore politico.
Soprattutto sotto i regimi dittatoriali e soprattutto da parte di autori come quelli che nomini tu.

Fulvia P. Broghammer Commentatore certificato 01.04.10 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Evvai! Il pedofilo assolve il razzista.
Tumuleranno anche Cota nella cripta della basilica di Sant'Apollinare a Roma, di proprietà dell'Opus Dei, come fu per il capo della banda Magliana.
Il 1° riciclava soldi della Chiesa, il 2° ha vietato l'Ru486. Continuità in affari!
Tra compari ci si intende: capisci 'ammé!
Ecco qual'era l'uso del crocefisso.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.04.10 14:34| 
 |
Rispondi al commento

*****
La stessa parola lo dice: "comunismo" = bene comune.

cettina d., isola
*****
--------------------------------------------------

Piccola, piccola inesattezza:

Comunismo = MALE comune.

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 01.04.10 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io come sempre ogni tanto ringrazio Beppe Grillo dello spazio.
Ho consapevolezza da vendere.

Ma soprattutto oggi lo ringrazio del minipost a destra.
Potre dire "ad est" per non essere frainteso.

Un saluto

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.04.10 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Violenza sessuale veniale
Grazie al Tribunale del riesame di Brescia apprendiamo che forzare con un cacciavite la porta del bagno di un locale pubblico in cui si trovano due ragazzine, entrare in quattro e palpeggiarle per benino è sì "qualcosa di quantomeno sgradevole", ma tutto sommato costituisce un atto di "limitata gravità": non violenza sessuale, quindi, ma semplice bullismo, giacché gli autori della simpatica iniziativa, secondo il tribunale, si sono semplicemente "fatti sfuggire la situazione di mano, magari anche a causa dei fumi dell'alcol, ed hanno evidentemente approfittato, facendosi forza del gruppo, della situazione".
Niente di grave, insomma, come conferma il fatto che il parroco della località di residenza degli allegri palpeggiatori, appresa la notizia della loro scarcerazione, ha immediatamente acconsentito alla brillante idea di celebrare una messa.
Per loro, s'intende, mica per le due ragazzine.
Quelle sono solo due femmine.

metilparaben
------------------------------------------------

Vorrei veramente sentire un commento di qualcuno del M5S a questa notizia. Cosa dobbiamo fare con questa giustizia del cazzo??????
Io non ho veramente idea :-(

Nessun commento!!! Ahia, ahia.....
Ragazzi se dobbiamo dare risposte, le dobbiamo dare anche e soprattutto su questi temi!!!!

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 01.04.10 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Ru486, il Vaticano elogia Cota...

--------------------------------------------------

Ma avrà ricevuto prima gli elogi del Monsignore o quelli del Druido???

Ps...
Strano...non ha ricevuto ancora quelli dei grillini...

maurizio spina Commentatore certificato 01.04.10 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il nazismo


Il nazismo è tornato sotto altre ingannevoli spoglie!
Un nazismo raffinato che nulla ha a che fare con quello dei nostalgici del furer.
Un nazismo sostanziale che rigetta le vecchie forme ma ne perfeziona l'idea, indossando gli abiti della sinistra.
Ciò che nel vecchio modo veniva imposto con la forza, oggi, ancora più efficacemente, viene imposto con la propaganda. Ciò che veniva imposto con la forza, è divenuto obiettivo delle uniche lotte di cui è capace questa generazione. Una generazione capace di lottare solo contro se stessa.
I nazisti di oggi vestono casual e, spesso, credono di essere di sinistra!

sancho . Commentatore certificato 01.04.10 14:28| 
 |
Rispondi al commento

SENZA I CAPITALI DEL REGNO DI NAPOLI IL NORD

SAREBBE CIO CHE OGGI E' IL SUD.

IL NORD E' STATO DAVVERO

BRAVO A RUBARE TUTTO AL SUD:

IL FEDERALISMO FISCALE E' L'ATTO CONCLUSIVO DI

QUESTO FURTO DURATO 150 ANNI.

DOPO AVERLA CREATA LASCIANO ALLA MAFIA TUTTO IL

CONTROLLO DEL SUD.

APRITE GLI OCCHI MERIDIONALI!!!!!!!!!

Carmine Crocco Donatellli Commentatore certificato 01.04.10 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

come vedete la storia si ripete...
la chiesa appoggiò il fascismo nel ventennio...
proprio come oggi...
così avranno un bel decreto per la pedofilia
....

g a., roma Commentatore certificato 01.04.10 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Comunismo, capitalismo, democrazia, liberta´, repubblica, etc.
Presto arriveranno nuovi incentivi statali per rottamarli definitivamente.
In fondo bisogna pur dare una spinta alle nuove tecnologie tecnocratiche.

Fulvia P. Broghammer Commentatore certificato 01.04.10 14:28| 
 |
Rispondi al commento

E il bello che per criticare la teoria marxista ce ne sarebbero di autori auterovoli, non rinfangare nella Storia dei fatti!

Anni qui dentro e mai visto citato Weber o Pareto, siete pure stronzi da lasciar le teorie elitiste, che hanno la loro validità su alcune questioni, agli stessi marxisti che le studiano per migliorar il pensiero e renderlo più scientifico e meno "derivazione" come lo etichettava Pareto

insomma...come detto stamane il provincialismo la fa da padrone e oggi si vive nell'esaltazione dell'ignoranza!

"Sinistro chic acculturato snob" l'epiteto classico leghista

E me ne vanto!

Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.10 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi governa realmente i paesi dividendosi il mondo come fosse una gran bella torta sono le lobbies: aggregazioni di grandi capitalisti, politici, manager pubblici e privati, alte cariche dello stato, ecclesiastici, massoni e organizzazioni criminali. Tutti insieme per un solo scopo. Quello che conta è accumulare ricchezza e potere. Anche calpestando altri esseri, altra umanità, seguendo idoli di sangue. Nell’attuale civiltà l’uomo è ciò che ha e non ciò che è. Tutto si può comprare e possedere: immobili, terreni, industrie, uomini, sesso, reputazione, onorificenze. Ma nel suo intimo l’uomo sa che non sarà mai ciò che ha, ma ciò che è e non lo può nascondere a sé stesso. Ha paura del suo essere perché non è più abituato a guardarsi dentro. Noi possiamo essere molto di più di ciò che abbiamo e ciò che abbiamo e vogliamo avere diventa la nostra prigione e la nostra condanna ad una fame ed un confronto infinito ed alieno al nostro spirito, alle nostre vere esigenze ed aspirazioni. Ma l’uomo non può ingannare sé stesso. Comprende che il cammino che sta percorrendo non è quello giusto e lo porterà all’autodistruzione. E’ infelice, sia che sia ricco e sia che sia povero perché i falsi valori, le false necessità, i falsi bisogni creati da questo sistema non possono soddisfare la sua anima, le sue necessità più vere. Compete per avere più spazio nel suo inferno. Cercando dentro se stesso però sa che tutto questo non lo condurrà alla felicità perché i suoi bisogni sono altri. Quindi separato dalla sua vera anima, dalla sua natura, si sente solo, di una solitudine tanto più incolmabile quanto più ha rinnegato la sua natura. Il legame che ci unisce tutti quanti.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 01.04.10 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Sono tutte illazioni e supposizioni. Solo Riina e Provenzano conoscono veramente i motivi.
Si vogliono salvare gli uomini delle istituzioni implcati? Gli omicidi sono stati troppo eclatanti nel modod e nelle persone per poter pensare che si ratti di mandanti per soldi. Quì soto c'é qualcosa di più se la mafia ha acetato il rischio di mali a suo carico. Ricordatevi che il volo da Roma a Palermo di Falcone era conosciuto solo a pochi, pochissimi al ministero!

Giuseppe Mazi 01.04.10 14:25| 
 |
Rispondi al commento

ALFANO
ha detto che le priorita' sono,non i problemi della crisi economica(che interessa noi e non la casta),bensi' le intercettazioni (che interessano e molto la casta).Perche' avete votato questa gente, che del popolo se ne frega, ma ha paura dei giudici(un motivo si sara')?

Intanto Napolitano ha avuto un accenno di risveglio dal coma.
I lavoratori al primo impiego (quidi in grave stato di necessita') avrebbero dovuto rinunciare alla via giudiziaria in caso di presunto licenziamento illegittimo.Solo la CGIL contro(UIL_CISL a favore).
PRECARI,A MILLE EURO AL MESE,SENZA TUTELE LEGALI.
E HANNO VOTATO PER I LORO PADRONI E PER LA LEGA.

made in italy Commentatore certificato 01.04.10 14:24| 
 |
Rispondi al commento

è altrettanto chiaro mai oltre la legge,la magistratura,le forze dell'ordine,la
costituzione,fiato sul collo è un plus
valore a queste istituzioni,un piccolo sostegno.

oltre il sistema.

galletti claudio 01.04.10 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Il capitalismo ormai si trova solo in Cina e nell'Estremo Oriente . In Occidente esiste il Debito-Capitalismo .
In ogni caso quello che conta non è la ricchezza, ma la sua redistribuzione .

Va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 01.04.10 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C0ta, c0me aperitiv0, ha già dett0 che rev0cherà il patr0cini0 al gay pride e che b0ic0tterà la pill0la ab0rtiva RU486. Bel risultat0 ragazzi!

matte0 marc0ni
------------------

"Il battezzat0 esamini se p0ssiede la carità e all0ra dica: I0 s0n0 nat0 da Di0. Se n0n la p0ssiede, egli p0rta s0ltant0 il carattere di cristian0, ma è un disert0re che scappa."
(S. Ag0stin0)

I CR0CIATI CRISTIANI RIFLETTAN0.
E ANC0RA:

"Se tutti si segnasser0 c0n la cr0ce, se risp0ndesser0 Amen e cantasser0 tutti l'Alleluia; se tutti ricevesser0 il battesim0 ed entrasser0 nelle chiese, se facesser0 c0struire i muri delle basiliche, resta il fatt0 che s0ltant0 la carità fa distinguere i figli di Di0 dai figli del diav0l0."
(S. Ag0stin0)

vito. farina Commentatore certificato 01.04.10 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL NORD APPENA FATTA L'ITALIA FECE LA MAFIA

Carmine Crocco Donatellli Commentatore certificato 01.04.10 14:20| 
 |
Rispondi al commento

"comunismo" = bene comune.

democrazia= governo del demos

republica= cosa pubblica

Peccato che ci siano tante interpretazioni diverse.


Fulvia P. Broghammer
--------------------------------------------------

Ehhhhhhh come no!!!

Pd = Partito democratico...

A me verrebbe in mente anche un'altra cosa...
Ma se la scrivo Sancho se la prende...

Eggià...le interpretazioni sono diverse...

maurizio spina Commentatore certificato 01.04.10 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"comunismo" = bene comune.

democrazia= governo del demos

republica= cosa pubblica

Peccato che ci siano tante interpretazioni diverse.


Il Pd deve essere rottamato. Non sono solo gli elettori a chiederlo. Anche 49 senatori del Pd pretendono il processo a Bersani e un cambio secco nella sua ridicola opposizione da scopone con tre vecchietti. Perfino Veltroni, quello che nella sua campagna elettorale non ha mai nominato Berlusconi, chiede (sembra un paradosso) più aggressività.
Ma Bersani non può dare quello che non ha né essere quello che non è né sanare una malattia ormai terminale che sta mantenendo un partito a livello di zombi. C’è ma non si muove.
Come Napolitano.
Si può anche risotterrarlo.
Sono 20 anni che la sx, detta Pd o Pds o La Cosa, sbaglia strategia, sbaglia fini, scopo e linguaggio. E’ riuscita a governare solo quando Prodi ha preso il timone. Con D’Alema non ha fatto che regalie all’avversario, dal farlo scendere in capo contro ogni legge al regalargli le televisioni, dal tacere sul conflitto di interessi a fare patti con lui innominabili, dal trasformare il partito in una merchant bank a evitare autorizzazione parlamentari, dal chiudere ogni rapporto con la piazza a diventare ogni giorno di più Casta piena di gente ambigua.
Dunque se il Pd continua a perdere credibilità con D’Alema, con Bassino, con Veltroni, con Franceschini e anche con Bersani, il guasto è molto più profondo di quello che queste segreterie irresponsabili vogliano ammettere. Ed è inutile dare la colpa ai grillini.
Se poi con percentuali insufficienti a vincere intendono continuare a disertare le piazze, deridere i no global, sputare sui movimenti a democrazia diretta, allontanare la sx estrema, sconcertare l’alleato, soddisfare i piccoli notabili e ignorare i bisogni della gente per privilegiare un mercato neoliberista in cui si vende non solo l’acqua ma anche i diritti della gente e i principi della Costituzione, che cazzo vogliono poi dai grillini?
Si guardino allo specchio se cercano un colpevole delle loro sventure!

clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.04.10 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

concetto di oltre,nessun padrone,
ne di destra,ne di sinistra,ma/e sopratutto centrini
oltre significa oltre il sistema,e come
si combatte,semplice fiato sul collo,
che può dire tantissime cose come per esmpio
parlare del proprio paese come nel potentino
una povera ragazza muore tutti sanno tutti zitti.
oltre fiato sul collo.

galletti claudio 01.04.10 14:10| 
 |
Rispondi al commento

IL MANNARO CHE C'E' IN ME.

Cota contro la Ru486?
Chiesa contro la Ru486?

Ma che e' tutto questo accanimento?

Di che vi preoccupate? Ormai siete gia' nati: di che vi preoccupate?

PolloMannaro

Pollo Mannaro (pollomannaro), Milano Commentatore certificato 01.04.10 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Vogliamo in parte risolvere i problemi dell'Italia?? Si.... ee allora bisogna fare questo:
1-Abolire il conccordato8retaggio fascista)
2-Considerare preti e suore cittadinini stranieri
3-Eliminare l'8x1ooo
4-Far pagare l'ICI per tutti gli immobili e terreni in possesso della Chiesa al di fuori delle mura vaticane
5-Glistipendi e le pensioni del clero debbono essere pagati dalla C.d.V.
6-L'ora di religione deve essere abolita dall'insegnamento nelle scuole italiane(la costituzione non lo prevede e dice tutt'altro in difesa di tutte le reliogni)
7-Vescovi ,cardinali e alti prelati non possono comandare in uno stato straniero!
8-La Guardia di Finanza deve avere l'opportunità di controlli all'interno dello Ior sepur con rogatorie internazionali.
9-I delitti commessi nei confronti di cittadini Italiani debbono essere perseguiti dalla giustizia Italiana,ad esclusione di quelli consumati all'interno delle mura vaticane.
10-I cittadinini dello Stato vaticano per circolare in Italia dovranno essere provvisti di passaporto in quanto stato universale e non europeo.

Fatti questi 10 Nuovi comandamenti le cose in Italia potrebbero sostanzialmente cambiare!

oreste sp 01.04.10 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Le Iene - ex prete ora sbattezzato - Vittima di un prete pedofilo

http://www.youtube.com/watch?v=qCZ2wF11F78

Fate girare, Grazie

Bruno L 01.04.10 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Il Vaticano elogia Cota.
Dopo il sostegno ai pedofili
e il voto ai puttanieri
l'elogio ai razzisti
era proprio quello che ci mancava.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.04.10 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ru486, il Vaticano elogia Cota...

--------------------------------------------------

E magari auspica un boom delle nascite in Piemonte...

Se avverrà chissà quanti giovani sacerdoti chiederanno il trasferimento lì...

maurizio spina Commentatore certificato 01.04.10 13:56| 
 |
Rispondi al commento

e come al solito gli americani ci stanno
salvando,sputtanando questi polici clrericali.
passa parola.

galletti claudio 01.04.10 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Vi parleranno sempre di purghe staliniste, foibe, repressioni di tienmen e tutto ciò che i servi del capitale potranno rinfangare dalla storia; ma il loro vero timore è che le masse anzichè distrarsi con tette e culi davanti alla tv, prendano in mano gli scritti di Marx e di chi ha continuato ad interrogarsi seguendo quel filone!

Chi vuol mettere sullo stesso piano fascismo e comunismo è solo un ignorante o arruffapopolo a libro paga del capitale; con la similitudine vi nascondono la natura corporativa del primo, cioè l'imbonimento degli sfruttati e la "collaborazione" con i padroni e gli stessi nostalgici del fascismo che anche qui dentro sono tollerati sono cosi deficienti da non sapere che la stessa Unione Europea NON È SOLO un ordinamento tecnocratico dei banchieri, ma funziona in maniera NEOCORPORATIVISTA ed affermano che "oggi non ci sono più fascisti"!

ma andate a fanculo...la globalizzazione come la vuole il Capitale è la cosa più fascista e totalitaria che i padroni del mondo potessero ideare!

Il "Sono tutti uguali" che l'ideologia dominante semina serve solo per farvi accettare il modello di sviluppo economico e sociale UNICO ed EGEMONE e creare lo SPAURACCHIO COMUNISTA, l'unico che che temeno realmente!

Il sogno ultimo dei grillini è la Democrazia Diretta?? Vi daranno pure quella, non preoccupatevi, una volta svuotato di senso qualsiasi principio di sovranità nazionale, l'importante che non mettiate in dubbio il modo di produrre capitalista!

E chi parla di "Capitalismo dal volto umano" sarà presto accontentato, prima o poi, quando vedranno che chi è "per la legalità" chiede solo e soltanto trasparenza, la coptazione avverrà in un batter d'occhio!

Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.10 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Santoro senza politici in TV , una buona notizia., speriamo che prenda campo, sarebbero persi, non avrebbero più da fare, i politici mostri televisivi.

cesare beccaria Commentatore certificato 01.04.10 13:53| 
 |
Rispondi al commento

tanto per farci capire è abbastanza evidente
chi ha vinto le regionali,chi? ma semplice
il vaticano,ehehhehehhehheh non beppe
cazzaroni,fisolofi,tifosi?o infiltrati
occhi de qua girano un mare di animali da
cortile,passa pasrola.

galletti claudio 01.04.10 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Il neopresidente della regione interviene sulla pillola appena arrivata in Italia
"La penso in modo completamente diverso dalla Bresso. Farò ciò che posso per fermarla"
Cota contro la Ru486 in Piemonte
"Per me può restare nei magazzini"
Il sottosegretario alla Salute Roccella: "Se non viene inserita nel prontuario regionale, gli ospedali
non potrebbero di fatto ordinarla". Rossi: "Cota crede di essere ancora in campagna elettorale"
========================================

In Francia c'è dal 1987, vi rendete conto???
in quegli anni Giuliano Ferrara (giuliano Ferrara?si quello) ci fece una trasmissione intitolata
"chi ha paura della RU 486?"

sono passati 22 ANNI!!!!!!!!

(LA DONNA PARTORIRà CON DOLORE)

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 01.04.10 13:52| 
 |
Rispondi al commento

L'interessante è di vedere cosa si inventeranno per fare rientrare stò movimento "nei ranghi".

Perchè deve rientrare, poco ma sicuro.

Non voglio annoiarvi ancora con la solita musica stonata della cooptazione.
Perchè non è musica per le orecchie umane quella.

Quella è musica "a ultrasuoni"

Solo i cani la sentono e molti sono diventati idrofobi. Se t'azzannano t'accoppano.
Chi è ancora sciolto invece s'allontana.
Tornerà quando stò suono assordante finirà.

Ma ammazza che vita! Gli altri intendo.

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.04.10 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Ru486, il Vaticano elogia Cota

Ben vi sta, coglioni.

Della serie "destra e sinistra pari sono", eh ?

Della serie "non votiamo piu' ", eh ???

Della serie "il piu' pulito c'ha la rogna", eh ??

Della serie "basta con il meno peggio", eh?


Avete permesso che il peggiore venisse eletto dalla maggioranza che si nutre di televisione. Il resto sono pippe.

E mo' so cazze vuestr'.

el picafior

Fabrizio G (el picafior) Commentatore certificato 01.04.10 13:45| 
 |
Rispondi al commento

*******************
@ Giorgio Sodano e affini.
Ma perche' non ve ne andate nel blog di Ferrero!
La volete capire che nel Movimento 5* non c'e' posto per i comunisti?
Ne' destra ne' sinistra.
E chiamare qualcuno fascista o comunista ha la stessa valenza.
Esattamente la stessa cosa!
Anzi forse il comunismo ha piu' morti sulla coscienza.
Destri e sinistri andatevene a fanculo.
Siete il passato.

GUARDARE AVANTI!
Mirko Tonel
****************

Che non ci sia posto nel movimento a 5 stelle per i comunisti non me lo devi dire tu, per due ragioni chiare:
la prima perché non ci tengo affatto a inquinare tutto 'sto ben di dio, la seconda perché, ma già l'avevo scritto, i grillini sotto sotto sono dei fascisti, e siccome sei tu stesso ad ammetterlo

"Anzi forse il comunismo ha piu' morti sulla coscienza"

classica frasetta da fascistello camuffato, vedi bene che ho colpito nel segno stamattina, per ben due volte, e non sono le prime: da sempre!!!

Hasta camerata... siete come l'AIDS, se lo conosci lo eviti.

Giorgio Sodano Commentatore certificato 01.04.10 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Poichè mi fu chiesto gentilmente
e siccome vedo che qui sopra sono in circolazione alcuni di questi individui,
allora lo riposto !

La parola "troll" deriva da un particolare tipo di pesca in cui si agita e trascina l'amo dove si pensa sia più probabile che il pesce abbocchi.

Una immagine che descrive alla perfezione le dinamiche del troll in Rete, che (come il pescatore) sceglie con cura il luogo dove investire i propri sforzi.

Una volta deciso, lo studia con attenzione: ne comprende i rapporti gerarchici, le abitudini.

Solo allora agisce.
Facendosi passare per un novellino (newbie) intasa le bacheche di domande estenuanti su argomenti di nessun interesse.

Se scorge un tema sensibile vi si getta a capofitto, cercando di scatenare le ire dei partecipanti e ostacolando il normale svolgersi della conversazione.

Più in generale, il troll ha successo quando tutti parlano di lui.

Non c'è però alcun interesse al dialogo: i troll non ascoltano e non imparano.

Un buon troll è come un pessimo autista che non viene mai coinvolto dagli incidenti che causa, ma li osserva solo nello specchietto retrovisore.
Sghignazzando, naturalmente.

Dunque ignorarli è come usare un potente antiparassitario !

Aldo F., napoli Commentatore certificato 01.04.10 13:40| 
 |
Rispondi al commento

il vaticano elogia cota per il boicottaggio della RSU, il papa predica contro l'aborto.Eh già ,hanno ragione, se mancano i bambini sono all'asciutto.NON mettete piede in una Chiesa, Dio è dentro di noi

maria rollo 01.04.10 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Violenza sessuale veniale
Grazie al Tribunale del riesame di Brescia apprendiamo che forzare con un cacciavite la porta del bagno di un locale pubblico in cui si trovano due ragazzine, entrare in quattro e palpeggiarle per benino è sì "qualcosa di quantomeno sgradevole", ma tutto sommato costituisce un atto di "limitata gravità": non violenza sessuale, quindi, ma semplice bullismo, giacché gli autori della simpatica iniziativa, secondo il tribunale, si sono semplicemente "fatti sfuggire la situazione di mano, magari anche a causa dei fumi dell'alcol, ed hanno evidentemente approfittato, facendosi forza del gruppo, della situazione".
Niente di grave, insomma, come conferma il fatto che il parroco della località di residenza degli allegri palpeggiatori, appresa la notizia della loro scarcerazione, ha immediatamente acconsentito alla brillante idea di celebrare una messa.
Per loro, s'intende, mica per le due ragazzine.
Quelle sono solo due femmine.

metilparaben
------------------------------------------------

Vorrei veramente sentire un commento di qualcuno del M5S a questa notizia. Cosa dobbiamo fare con questa giustizia del cazzo??????
Io non ho veramente idea :-(

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 01.04.10 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prova tecnica di commento. Prova, prova. Là, là,là,là. Sì, sì, sì,sì. Laaaaaaa, laaaaaaaa. Prova, prova, prooooooooo vaaaaaaaa. Uno due tre prova. Ohp ohp ohp, prova. La si la si la si rpova prova

Speker Spock 01.04.10 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Le elezioni le ha vinte Casini . Sia dove si è presentato con il suo partito in coalizione con altri . Lazio ,Campania, Basilicata . Sia dove è corso da solo Puglia , aiutando Vendola nella vittoria. In Piemonte invece c'è stata una 'volpe' della politica che ha voluto correre da sola e come ricompensa , il Cota ha dichiarato che la Ru 486 non serve . Perchè ormai tutti vanno in Vaticano, Letta e Bertoladro compresi, per farsi rompere il culo ,non più fresco fanciullesco, dal Bertone dei pedofoli scomparsi.

Va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 01.04.10 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ASSOCIAZIONE MAFIOSA DI STAMPO POLITICO.

ASSOCIAZIONE POLITICA DI STAMPO MAFIOSO.

ASSOCIAZIONE A DELINQUERE MAFIOLITICA.

Chiamatela come vi pare,ma non "CONCORSO ESTERNO"!!!

All'esterno ci siamo noi,ma dallo Stato!

Nando.

Altro che scherzo,Pesce d'Aprile un par de palle!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.10 13:30| 
 |
Rispondi al commento

http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/2010/01/29/la-verita-su-b-raccontata-dal-suo-ex-avvocato/


e se lo dice anche Taormina...

Federico Avidano (superpalomo), Asti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.10 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Grazie caro Grillo, per il risultato ottenuto con la tua iniziativa alle elezioni regionali; complimenti davvero: sei riuscito, tu che detesti sia la destra che la sinistra, che vuoi la morte dei partiti, a rafforzare la più becera delle forze politiche in campo. Bel risultato! Con le tue scorciatoie qualunquistiche finiamo dritti in bocca all'autoritarismo.
Dispiace vedere come il narcisismo personale offuschi del tutto il senso di responsabilità. Una risata "ci" seppellirà. (Purtroppo!)

Cinzia Valentini 01.04.10 13:15| 
 |
Rispondi al commento

PENNISI PATTEGGIA
Milano,l'ex funzionario: 2 anni e 10 mesi, 5mila euro al comune
L'ex presidente presidente della Commissione urbanistica era stato arrestato in flagranza di reato
..........................................

HAI VISTO GRILLO!!!???? LORO NON SI ARRENDERANNO MAI NOI NEPPURE ,MA GLI CONVIENE!!??? E CERTO GRILLO CHE GLI CONVIENE.....AZZ......!!!! SE GLI CONVIENE, LORO SI ARRENDERANNO SE LE PENE PER CHI OCCUPA POSTI ISTITUZIONALI SARANNO PIU' ASPRE!!!!!, NEGLI STATE CHI RUBA E CORROMPE BUTTANO VIA LA CHIAVE!!!! CHIUNQUE TU SIA ,CITTADINO O CARICHE DELLO STATO!!!!

FARABUTTI!!!!! MA PIU' FARABUTTI SONO STI GIUDICI RAMMOLLITI, SEMPRE PRONTI A LASCIARE LA POLTRONA DEI PALAZZI DI GIUSTIZIA PER SEDERSI SULLE POLTRONE DEI PALAZZI DELL'INGIUSTIZIA!!!!!

5000EURO!!!! E' QUESTO QUELLO CHE VALE IL POPOLO MILANESE!!??? 5000EURO!!!???
SVEGLIATEVI ITALIOTI!!!! E LEGAIOLI DI MERDA.

ANTONIO ANTONINO 01.04.10 13:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

La prima causa di morte nel mondo sono i tumori, la seconda gli infarti e la terza i medici.
A cui i pazienti danno una mano con una nuova diffusissima malattia che va sotto il nome di ipocondria e si sottopongono a esami dannosissimi come TAC per prevenire i tumori e finiscono per originarne uno, che si preoccupano dei fumi degli inceneritori e viaggiono con in tasca il responsabile numero uno dell´enorme aumento dei tumori al cervello: il telefono cellulare.
Nessuno ci crede perche´tutti lo negano, ma non si e´mai chiesto nessuno perche´lo negano?
Dietro l´industria dei telefonini c´e´un giro di affare mille volte quello del tabacco.
Un giorno forse esplodera´, come ha fatto per il fumo, quando milioni saranno morti o per l´uso personale o per aver assorbito microonde generate da un uso scellerato e idiotico del telefonino.
Allora si dovranno fare nuovi investimenti per ripristinare le linee che nel frattempo sono state abolite per il disuso.


Quà era meglio morire da piccoli.
Se sapevo che era così difficile fare una Rivoluzione mi mettevo in affari prima.

@Sodano, Spina, ecc.ecc.

I diritti di quello che viene scritto qui non sono nostri.

State attenti perchè rischiate di essere pubblicati controvoglia e di passare per dei pensionati da "Casa Protetta".

E sottolineo "Casa Protetta".

A buoni intenditori, ecc.ecc.

Buon Pomeriggio

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.04.10 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1. Bersani: "Non intendo accettare una descrizione dei fatti che assomiglia a una sconfitta nostra e del centrosinistra".
2. Bersani: "Non intendo accettare la realtà". (Michele Incollu)

1.Legge lavoro a Camere. Napolitano non firma: "Estrema eterogeneità della legge e in particolare dalla complessità e problematicità di alcune disposizioni che disciplinano temi, attinenti alla tutela del lavoro, di indubbia delicatezza sul piano sociale".
2.Legge lavoro a Camere. Napolitano: "Cos'è sta merda?!?" (Stefano Rubini)

luttazzi.it

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 01.04.10 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei incontrare Beppe,in quanto sono laureato in scienze politiche indrizzo politico-amministrativo e vorrei mettere a diposizione del Movimento la mia vasta esperienza.
Iscritto al Movimento.
cell 3280055192
Luigi De Marco
In ogni caso,gradirei avee una risposta
Grazie

luigi de marco 01.04.10 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bersani:"Al nord abbiamo perso a causa di Grillo". Neanche a perdere sono bravi da soli. (fabio bellacicco)

luttazzi.it

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 01.04.10 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Annozero

Ha vinto lui?

Dopo la manifestazione - trasmissione Raiperunanotte, torna in onda Annozero con "Ha vinto lui?", un'analisi originale dei risultati delle ultime elezioni regionali.

Dalla lettura dei dati dell’Istituto di Ricerca Carlo Cattaneo risulta “una forte crescita della Lega Nord e dell’Idv, con un conseguente riequilibrio dei rapporti di forza dentro le due coalizioni.
Il Pdl perde un milione e sessantanovemila voti rispetto alle regionali del 2005, mentre il Pd ne perde due milioni”.

A partire da questi dati che fotografia del Paese ci restituisce il voto delle Regionali?

Ospiti in studio i giornalisti Lucia Annunziata, Enrico Mentana, Nicola Porro, Emilio Fede, Gianantonio Stella e Norma Rangeri; il costituzionalista Michele Ainis e il comico Antonio Cornacchione.

silvanetta* . Commentatore certificato 01.04.10 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Che schifo questa politica!
Possibile che gli Italiani onesti e sono tanti, non reagiscono a questo mondo di fare politica?
Ci buttiamo dietro le spalle, ormai tutto, sappiamo di politici corrotti, collusi, ladri, mafiosi e anche responsabili dei piu' gravi crimini contro magistrati e forze dell'ordine, Borsellino e Falcone in testa e gli stessi politici seguitano a governare il paese e seguitano a criticare l'operato di chi rischia la vita anche per loro.
Ma è possibile che ci portano a vergognarci, al posto loro, di essere ITALIANI?

Sabatini Francesco 01.04.10 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Leggete e diffondete questa intervista a Carlo Taormina, l'ex avvocato di Silvio Berlusconi. Taormina dice chiaramente che Berlusconi andava da lui per chiedergli di fargli le leggi ad personam.

http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/2010/01/29/la-verita-su-b-raccontata-dal-suo-ex-avvocato/

http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/2010/01/29/la-verita-su-b-raccontata-dal-suo-ex-avvocato/

LEGGETELA E SCRIVETE COSA NE PENSATE

http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/2010/01/29/la-verita-su-b-raccontata-dal-suo-ex-avvocato/

..possibile che nessuno ne parli?

Elia Frigo 01.04.10 12:55| 
 |
Rispondi al commento

E fàteme passà porcazozza!!!
---

La Gelmini lancia il primo sasso, questa troia fascistoide apre le danze e comincia dal verso giusto: dalla scuola!

Si sa su cosa e quanto influisca l'educazione scolastica sulla formazione di una società, e legando questi propositi al figuro che si fregia della carica di primo ministro, alla merda legaiola putrida infame che rosica il territorio e le coscienze in virtù di una nuova pacchia feudale con servi e schiavi al seguito e al potere mediatico oramai indiscutibilmente in mano a questa dirigenza becera e xenofoba si capisce che ciò che scrivevo stamattina non è poi così lontano dalla realtà imminente.

Qualcuno aveva i numeri per contrastare questa deriva, e non era certo il PD, e se l'unico problema di questa gentaglia al potere è di cancellare la resistenza e l'antifascismo già dalle scuole significa che solo una forte opposizione di radice comunista può scalfire il loro progetto.

Ripeto, Grillo fa il loro gioco, e lo sa, e se ne guarda bene dal prendere una posizione chiara e netta.

La prese però col VdaY del 25 Aprile, e fu quello il segnale che la sua voglia di giustizialismo d'accatto insieme a ex questurini e ex fascisti era alimentata da un ipocrita anticomunismo, perché sa bene anche lui, quanto voi, che altre strade per fermare quest'orda di barbari puzzolenti non ce ne sono.

Non potrete mai diventare tutti ricchi... tenetelo bene a mente, l'illusione d'ingrassarVi azzannando qualche fetta di torta vi sta portando nel nulla.

Hasta zozzoni, si capisce che il comunismo fa paura... si capisce e come!

Giorgio Sodano Commentatore certificato 01.04.10 12:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qui urge un posto su questa intervista..mi chiedo come mai nessuno si sia premurato fin'ora di pubblicarla!!!

http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/2010/01/29/la-verita-su-b-raccontata-dal-suo-ex-avvocato/

Leggetela e scrivete cosa ne pensate!!

E' una intervista a Carlo Taormina, ex avvocato di Silvio Berlusconi.

http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/2010/01/29/la-verita-su-b-raccontata-dal-suo-ex-avvocato/

Elia Frigo 01.04.10 12:52| 
 |
Rispondi al commento

La notizia ha del clamoroso, ma secondo quanto riportato stamani dal sito politicanews24.it, ieri sera il premier Silvio Berlusconi è andato a cena con il “nemico” Michele Santoro e stasera lo stesso presidente sarà ospite ad Anno Zero. Secondo il sito online, che si occupa di attualità politica, la cena si è svolta direttamente a Palazzo Grazioli e sarebbero stati presente anche Gianni Letta, Paolo Bonaiuti, portavoce del premier, e il Ministro per le Pari Opportunità Mara Carfagna. Michele Santoro, accompagnato da Beatrice Borromeo, sarebbe arrivato nella residenza romana del Presidente del Consiglio intorno alle 21:00 e sarebbe andato via verso le 23 e 30.
segue sottocommenti_/_/


La politica di Cota: basta pillola e basta gay

IL NEO PRESIDENTE DEL PIEMONTE: LASCERÒ LA RU486 NEI MAGAZZINI E NON DARÒ PIÙ SOLDI PER I PRIDE

Il neo presidente del Piemonte "Lascerò la RE 486 nei magazzini e non darò più soldi per i pride"…

Deve restituire il favore…

>>Dichiarazioni di mons. Rino Fisichella:
”Nel periodo elettorale c’è stata grande confusione.
Per questo era ancor più necessario che i vescovi intervenissero.
E quando sono in gioco valori fondamentali, non solo per i cattolici, è inevitabile che la voce dei vescovi si faccia sentire, chiara e convincente”.
Secondo Fisichella, la Lega Nord ”manifesta una piena condivisione con il pensiero della Chiesa” anche sui temi etici.>>

http://www.uaar.it/news/2010/03/30/elezioni-non-elette-bonino-bresso-soddisfazione-cattolica/

silvanetta* . Commentatore certificato 01.04.10 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Intervista a Carlo Taormina ex avvocato di Berlusconi!!!

http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/2010/01/29/la-verita-su-b-raccontata-dal-suo-ex-avvocato/

http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/2010/01/29/la-verita-su-b-raccontata-dal-suo-ex-avvocato/

LEGGETELA!!
Beppe..perché non fai un post?

Elia Frigo 01.04.10 12:50| 
 |
Rispondi al commento

bisogna andare a vivere all'estero, prima o poi molti di noi dovranno affrontare questo cambio, esattamente come fecero i nostri bisnonni. Diamoci una mano a vicenda, noi stiamo cercando di costruire qualcosa con la community www.viviallestero.com

dateci una mano, piu' siamo e piu' ci aiutiamo

forza beppe!

vivi estero 01.04.10 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Possibile Beppe che tu non faccia un post su questa intervista?

http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/2010/01/29/la-verita-su-b-raccontata-dal-suo-ex-avvocato/

Leggete cosa dice di Berlusconi il suo ex avvocato Carlo Taormina.

Elia Frigo 01.04.10 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Perché Beppe non fai un post su questa clamorosa intervista???

Alessandro Giglioli ha intervistato l'ex avvocato di Berlusconi, Carlo Taormina.

Leggete cosa ha detto l'avvocato!!!

http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/2010/01/29/la-verita-su-b-raccontata-dal-suo-ex-avvocato/

Elia Frigo 01.04.10 12:47| 
 |
Rispondi al commento

dalema STA RIFLETTENDO.

NELLA SUA BARCA, CHE TUTTI I KOMUNISTI DEVONO AVERE, COAUDIVATO E ASSISTITO DA ALCUNE/I BRASILIANE/I ,BEVENDO VINO BIANCO (DIFFICILMENTE UN'AMMIRAGLIO BEVE VINO ROSSO,PER VIA DEL PESCE E MOLLUSCHI CHE A BORDO SI MANGIANO),CON LA BENEDIZIONE DEL papa,DI PIOPADRE,DEL SANTO PROTETTORE DEI MARINAI,FUMANDO UNA CANNA DI EROINA (PICCOLA),HA COMUNICATO CHE STA RIFLETTENDO.
DATO CHE LA RIFLESSIONE VA' PER LE LUNGHE,COMUNICHERA'LA SUA VISIONE DEL NUOVO PROGRAMMA pd DOPO IL RUTTINO POMERIDIANO.
IN ATTESA DEL RUTTINO I BRASILIANI/E SI STANNO DANDO DAFFARE.
HA PRETESO TRANS(SCUSATE INTENDEVO BRASILIANI/E) DI ELEVATA PRESTANZA,
- ROMPETEMI PIU' CHE POTETE...-
PARE ABBIA ORDINATO ALLA PARTENZA.
...NOTIZIE SICURE CONFERMANO.

PER CARITA',SONO PER IL SESSO LIBERO,PARE CHE PER I TRANS SIANO MOLTO IMPORTANTI PER IL pd.
CHE SIA PERCHE'SONO VECCHIO, CIECO,SORDO E CICCIONE CHE NON MI VANNO ?
...O FORSE PERCHE' SONO NULLATENENTE ?
BOHHHH !!!!!!!!!!


INTANTO ASPETTIAMO CON ANSIA.

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 01.04.10 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Le condanne a morte per coloro che tentano seriamente di portare giustizia in Italia partono dalla cattiva ionformazione, vedi il fascismo, Minzolini obbedisce ad un ducetto creato dai politici craxiani ed affari mafiosi. Politica e mafia, destra e oggi anche sinistra, poi il Papa, i baciabile, i ruffiani, gli evasori, i servi, il regime è fatto per la gloria di pochi , e la casta tace e guadagna per la propria famiglia.
Tagliate gli stipendi ai politici e vedrete che rivoluzione.
Un consigliere regionale va oltre i 10.000 euro netti mensili per non fare assolutamente nulla.
Lo scandalo immorale della politica.

cesare beccaria Commentatore certificato 01.04.10 12:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’ASSE PADANO DEI SOLDI

Dal salvataggio della banca padana al mistero dei 70 miliardi Così Berlusconi si è garantito la fedeltà di Bossi

Gianni Barbacetto

“Io sono uno dei pochi che non ha mai chiesto né una lira né un aiuto a Berlusconi”.

Le parole dette il 20 marzo da Umberto Bossi, sul palco della “festa dell’amore” in piazza San Giovanni a Roma, risaltano di più oggi, dopo che la Lega è diventata l’azionista più forte del centrodestra: il Carroccio è ormai il 31 per cento dell’alleanza, un terzo dello schieramento.

Adesso alza il prezzo, sa che può chiedere di più.

È iniziata “la battaglia più insidiosa”, come la chiama Ignazio La Russa: quella interna al centrodestra.

Ma fino a che punto Bossi può tirare la corda?
Il patto tra Umberto e Silvio è destinato a durare?
E che tipo di patto è?

IL PATTO.
Nasce nei primi mesi del 2000.
Prima, la Padania, il quotidiano della Lega, chiamava Berlusconi “il mafioso di Arcore”.

E pubblicava con grande evidenza (era l’agosto 1998) dieci domande sull’odore dei soldi e sulle imbarazzanti relazioni siciliane del fondatore di Forza Italia.

Con il nuovo millennio, il clima cambia.
Bossi e Berlusconi siglano un patto di ferro che li porterà al trionfo elettorale del 2001.

“L’accordo potrebbe essere raggiunto in tempi brevi.
Si può dire che è stato raggiunto, in parte è già scritto”, dichiara Bossi a Repubblica già il 27 gennaio 2000.

“Ma lo avete depositato del notaio, come scrive qualcuno?”, gli chiede l’intervistatore.
Il leader della Lega nega:
“A che cosa serve il notaio in politica?
Sono cose da matti, invenzioni fantasiose”.

Eppure la notizia dell’esistenza di un patto scritto, depositato da un notaio, circola da subito.
E arriva dall’interno della Lega.

Qualcuno favoleggia di un accordo con una parte anche finanziaria: debiti appianati, bilanci risanati.

“Cose da matti, invenzioni fantasiose”, come dice Bossi.

segue sottocommenti

silvanetta* . Commentatore certificato 01.04.10 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il nostro movimento a preso 500 mila voti in 5 regioni in 5 mesi di vita, la lega nord a preso 2 milioni e 500 mila voti in 6 regioni in 30 anni.


La seconda repubblica nasce nel sangue, ma anche la prima repubblica nasce nel sangue.
La storia delle stragi è stata insabbiata poichè è un grande affare di famiglia all'interno della classe dirigente.
Roberto Scarpinato.

http://www.youtube.com/watch?v=G8Xgo5ShQJg&feature=related

La mafia è il sottoprodotto del sistema di potere.

Esiste un rapporto di interdipendenza che non deve mai sfuggire:
tanto più il potere pubblico si assolutizza e si sottrae ad ogni forma di controllo, tanto più mafia e corruzione sono destinate a crescere.


Alina F., Varese Commentatore certificato 01.04.10 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Cari negazionisti de stocazzo che studiate la storia ai circoli del PdL, quando volete, istruitevi qui:

http://www.google.it/#hl=it&tbo=p&tbs=vid%3A1&q=fascist+legacy+ita&meta=&aq=0&aqi=g2&aql=&oq=Fascist+Legacy&gs_rfai=&fp=91b64ea6bb97a81b

http://it.wikipedia.org/wiki/Fascist_Legacy

La BBC Ha realizzato un bellissimo documentario sulle stragi fasciste compiute sui civili negli stati occupati, sui campi di concentramento fascisti, sugli sterminii di massa ad opera dei soldati italiani, dei carabinieri e delle milizie fasciste. Uomini, donne, vecchi, bambini. Nessuno escluso. Nel documentario si spiega, inoltre, del perche' nessun fascista abbia subìto un processo come quello di Norimberga, malgrado abbondassimo per numero di criminali di guerra.
Ovviamente questo documentario non è MAI stato trasmesso in Italia. A noi fa comodo pensare al fascismo fatto di littorine in orario, alla mutua e all'errore di allearsi con Hitler. Chi ci crede non è solo un idiota, ma una grande risorsa elettorale.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 01.04.10 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I vertici del PD si sono svegliati.

d'alema il MONOcameralista parla di profonda riflessione.
veltroni, la versione italiana di "yes we can"
vuole partire all'attacco e proporre cose ragionevoli e "popolari",
che tradotto significa "trovare il modo, la strategia di convincere le persone con le chiacchiere!"
I vertici del pd delle privatizzazioni soft, della necessita' di parlare a tutte le componenti sociali,
la necessita' di non "chiudersi", di essere "democratici"...pluralisti:
Una maschera per nascondere un pensiero di libero mercato, privatizzazione, supportare la strategia usa e quant'altro.
Un pensiero talmente democratico, "liberale", da candidare la bonino che sullo statuto dei lavoratori
ci piscio' sopra...e ostacolato la candidatura di Vendola...
La feccia del piu' abietto trasformismo politico, imbonitori tali da far credere ai piddini...di essere di sinistra!
Evocano concetti astrusi di liberta' e democrazia usando, come sempre, come termine di paragone il compare berlusconi...come se cio' fosse sufficiente per dare dignita' e lavoro e amministrare la cosa pubblica.
La consolidata tecnica di portarci sempre di fronte all'emergenza, la NECESSITA'
di cambiare per sconfiggere il male peggiore!
Di questo passo fra un po' candideranno storace perche' dall'altra parte ci sara' un membro del Ku Klux Klan o qualche nipote di Heinrich Himmler!
Un partito che non ha saputo, o voluto, trovare uno straccio di candidato piu' credibile della bonino...
chi vuole convincere?
Quale futuro ha?

Anthony, C. 01.04.10 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

chissà quanti grillini di oggi, un tempo votarono per il maggioritario!?!?

Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.10 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In questi giorni ho letto molti post che

invitavano a pensare a prossime alleanze per il

futuro. Non sono molto daccordo con il fare

alleanze, questo MoVimento è nato anche per non

turarsi più il naso...

--------------------------------------------------

Giussssstoooo...
Andando nel concreto...
Quando sei in consiglio comunal/provincial/regionale e devi votare una delibera che ti cementifica anche il buco del cu.lo...intima agli altri consiglieri dell'opposizione di votare a favore così rimani da solo a tenere in mano la bandierina e non portarti dalla tua nemmeno qualcuno della maggioranza (tanto sono tutti uguali) rischiando addirittura che la delibera non passi...

Le alleanze, invero, possono essere pure pericolose...soprattutto per il vostro nuovo lavoro di cameramen...

Stumpf, stumpf, stumpf....

maurizio spina Commentatore certificato 01.04.10 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La banalità del male
di Roberta De Monticelli

Parlo a chi si è svegliato ieri mattina con la morte civile nel cuore. La disperazione civile, per essere più esatti. Sotto i nostri occhi il trionfo di uomini e donne il cui massimo ideale morale suona, urlato sulle piazze: “via le mani dalle nostre tasche”. Il cui primo concetto si esprime, in grevi lingue locali: “padroni a casa nostra”. Uomini e donne che plaudono alla libertà del malaffare, che trovano normale distribuire a figli e amanti cariche e risorse pubbliche, normale umiliare il mestiere dell’informazione fino a farne fabbrica di menzogne o di indifferenza alla distinzione fra il vero e il falso, normale sputare sui principi costitutivi di uno stato di diritto, laico e democratico.

Non di questo però voglio parlare, ma di un fatto – se è un fatto – che di tutto questo riassume e concentra in sé la pura essenza, anzi l’impura, mediocre essenza, mista di incoscienza e ignavia: le forze del nulla. Voglio parlare della ragazzina abusata in classe, in una scuola media di Salò, nell’assoluta omertà dei suoi compagni e delle sue amiche, e sotto lo sguardo indifferente del professore. Di questo professore voglio parlare, in primo luogo. Che continua a fare lezione, come se nulla fosse, fingendo di non accorgersi del trambusto, delle risate, del dolore, dell’orrore lì a pochi metri, in fondo alla classe. Come definire questo comportamento? Lasciamo stare il risvolto penale, l’omissione di soccorso e di esercizio della propria autorità di pubblico ufficiale e di insegnante.

http://temi.repubblica.it/micromega-online/la-banalita-del-male/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 01.04.10 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel mio paese Di Borgo Priolo ( Pavia ) di 1400 abitanti che sono tutti leghisti a preso 14 voti, a mio parere mi sembra un buon inizio.


Violenza sessuale veniale
Grazie al Tribunale del riesame di Brescia apprendiamo che forzare con un cacciavite la porta del bagno di un locale pubblico in cui si trovano due ragazzine, entrare in quattro e palpeggiarle per benino è sì "qualcosa di quantomeno sgradevole", ma tutto sommato costituisce un atto di "limitata gravità": non violenza sessuale, quindi, ma semplice bullismo, giacché gli autori della simpatica iniziativa, secondo il tribunale, si sono semplicemente "fatti sfuggire la situazione di mano, magari anche a causa dei fumi dell'alcol, ed hanno evidentemente approfittato, facendosi forza del gruppo, della situazione".
Niente di grave, insomma, come conferma il fatto che il parroco della località di residenza degli allegri palpeggiatori, appresa la notizia della loro scarcerazione, ha immediatamente acconsentito alla brillante idea di celebrare una messa.
Per loro, s'intende, mica per le due ragazzine.
Quelle sono solo due femmine.

metilparaben

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 01.04.10 11:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco dove molti sbagliano.
La gente è favorevole a queste iniziative. Preferisce andare al Bar e trovare extra che parla dialetto piuttosto di sentire lingue sconosciute. E gli extra così si integrano meglio.
E' qui che la Lega vince, lo dobbiamo capire anche noi, purtroppo, ma è così, piaccia o no!!
Alessandr0 T, VICENZA
@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@ò

Ma siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii, siccome la gente in massa guarda il grande fratello allora noi aboliamo qualsiasi forma alternativa di programmazione televisiva

ma perchè invece di far elezioni allora il governo non ce lo giochiamo in una sana partita di pallone?

....

Stamattina si parlava in termini sociologici della differenza di tendenze politiche fra capoluoghi e province; nei capoluoghi o città maggiori il proletariato (in special modo del terziario:gli schiavi dietro le vetrine a specchio) e il mondo della cultura ancora s'identifica con lE SinistrE, nelle province invece lega e pdl fanno il pieno!

Ecco, un sociologo affermava che "la sinistra non deve far lo sbaglio di snobbare la provincia e immaginare una contrapposizione tra il contado della Vandea e la metropoli"...beh sinceramente mi sarebbe piaciuto rispondere, ma la tv è un mezzo totalitario purtroppo(Pasolini docet)

E perchè mai non dovrei snobbare? Io stesso sono un esempio dell'insofferenza della provincia, insofferenza per mancanza di cultura, d'interessi che vadano oltre al proprio orticello, insofferenza che mi ha portato a trasferirmi nella Capitale dove sinceramente mi trovo meglio e trovo più sfogo per i miei interessi!

è proprio la cultura provincialista che ha tenuto questo paese sotto il giogo straniero per SECOLI ed oggi lo fa retrocedere...ed io dovrei abbassarmi al provincialismo??? forse è ora che l'Italia si liberi della cultura provinciale e non deridere come fanno anche i leghisti qui dentro i "sinistri accultarati" SECONDO ME!

Ma ci rendiamo conto che in questo paese cultura ed intelligenza stanno diventando dei difetti?

Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.10 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il dato del M5S 1,7% non è corretto, perchè siamo
stati presenti in sole 5 regioni su 13.
personalmente credevo di non superare il 2% sono
stato felicemente sorpreso dal risultato ottenuto
nonostante una censura a mia memoria mai vista.
avanti così e occhio ai tranelli,adesso ci tengono
sotto tiro al primo errore ci distrugeranno.

alfio trolese (bastardo senza gloria) Commentatore certificato 01.04.10 11:41| 
 |
Rispondi al commento

1/2 - FANTAS-ITALY: DOVE I SOGNI DIVENTANO INCUBY...

Hanno vinto tutti per gentile concessione di chi, a questo gioco, non ha voluto giocare.

I partitocrati continuano a sognare viaggiano oltre ogni limite, con la fantasia, per soddisfare i propri desideri personali.

Ora possono fare le riforme che li riguardano: dopo il potere, il piacere.

Bisogna rivedere tutte le cerniere della democrazia e scardinarle.

Bisogna rafforzare la logica di complicità tra i partiti.

Bisogna incrementare l'interesse verso il capitalismo selvaggio e senza regole.

Bisogna issare la bandiera della menzogna per sventolare la verità unica e insindacabile di chi detiene il potere.

Bisogna blindare lo stato italiano demandando all'informazione di regime il compito di assoggettare e mantenere prigionieri i pensieri degli italiani.

La distrazione dalla realtà deve essere il principale programma di questo governo: tutti devono essere fatti fessi e contenti.

REAL-ITALY: LA RAGIONE DEI DESIDERI.

By Gian Franco Dominijanni


2/2 - FANTAS-ITALY: DOVE I SOGNI DIVENTANO INCUBY...

Se qualcuno si era illuso che "Mani pulite" potesse portare la moralità nel campo della politica resterà deluso.

Bisogna riportare gli italiani allo stato di servilismo e di rassegnazione e spegnere le coscienze, con tutti i mezzi di cui si dispone,

Evitare che giovani movimenti spinti dalla motivazione e dalla informazione alternativa possano rafforzare il proprio potere di divulgazione della verità e portare, quindi, i cittadini assoggettati a sindacare sulla "verita" profusa dalla classe al potere.

Bisogna ridisegnare gli equilibri istituzionali e di comunicazione a favore di chi detiene i privilegi.

Le prossime elezioni politiche sono lontane ma si stanno avvicinando e se quel partito di astensionisti dovesse decidere di dire la sua... questa classe politica autoreferenziale verrebbe spazzata in un colpo solo.

Tutto il sistema di promulgatori di riforme volto a detenere e incrementare il loro potere verrebbe travolto da un nuovo elemento: quelli che non si riconoscono in questo modo di fare politica propagandistico con risse presunte, informazione pilotata, promesse inevase e tanta voglia di conservare il potere con i relativi privilegi.

REAL-ITALY: LA RAGIONE DEI DESIDERI.

By Gian Franco Dominijanni


Il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo
ha stimolato ad andare a votare l'1,77%
degli italiani aventi diritto al voto,
con mezzi per lo più propri.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.10 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Scelleratoni riuniti...ce riprovo (giusto per concorrere al premio di assistente sociale dell'anno)...

Quando un comunista perde tempo a dare un contributo in tale loco, ovviamente, si spoglia del suo comunismo.
Inquadra la situazione, ipotizza alleanze, traccia, nella sua testolina MALATA un progetto per QUESTO TIPO di movimento.
Dalla destra non si muove nessuno, i comunisti non li volete (e noi, mediamente, sulla linea che avete intrapreso vi abbiamo battezzato come sciagura)...ergo il vostro elettorato sta fra Idv (con cui i rapporti sono/erano buoni) e soprattutto il 33 ora 26% del Pd.
A voi serviva un dialogo con LA BASE del Pd (base, non D'Alema) perchè la sua disgregazione vi avrebbe portato pochissima utilità. Avevate a disposizione 2 primarie per entrare a piedi pari su quel partito...avete preferito la boutade della candidatura di Beppe alla segreteria (come se D'Alema s'iscrivesse all' m5s) alla mobilitazione generale per appoggiare, ad esempio, Marino.

Andiamo al Piemonte.
Bresso vs Cota per voi era sfida tra meno peggio.
Invece Cota, molto più di Bresso andava contro OBBIETTIVI SENSIBILI del movimento.
Se leggete qualche intervista di Cota e togliete il paraocchi ve ne accorgereste subito.
Ecologia, strategia politica, xenofobia.
Avevate la possibilità di conseguirli tutti A PARITA' di risultato elettorale.
Il problema vero è che siete entrati in competizione SENZA CONOSCERE LE REGOLE e per mascherare la vostra inettitudine non c'è nulla di meglio che la questione di principio.
Al bar può anche funzionare il "tanto sono tutti uguali", nell'arena politica dovete DIFENDERE I VOSTRI OBBIETTIVI.
Anche uno solo fa la differenza...

M5s...il nuovo grossissimo problema di Pizzaland...ne avessimo avuto bisogno...

Ps...
Se dovete darmi ancora del D'Alema...almeno intercedete per farmi fare un giretto su Ikarus...
Grazie...

Giorrrrno scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 01.04.10 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il pd non vuole vincere lo ha dimostrato con le
scelte perdenti in partenza delle candidature.
stanno bene all'opposizione si beccano le loro
poltrone i soldi,si spartiscono il potere con gli
amici del pdl, fin che la barca va lasciala andare.
hanno cercato di trombare vendola ma non ci sono
riusciti per il momento,vendola per la casta del pd
rappresenta un pericolo,dopo questo risultato hanno
buttato la maschera,dalema e company tutto pensano
tranne che a rinnovare il pd deve restare cosa loro.
unica soluzione scissione e unificarsi con di pietro
per formare un nuovo soggetto politico,abbandonare
la casta del pd al loro destino.

alfio trolese (bastardo senza gloria) Commentatore certificato 01.04.10 11:32| 
 |
Rispondi al commento

il fascismo vince perche' tutti pensano che poi il tiranno ropmera' le balle agli altri.
nessuno nella vita reale (a parte i masochisti schiavi, un modo come un altro di fare sesso) accetterebbe un duce che lo comanda a bacchetta.
se poi qualcuno apprezza il duce, libero di mettersi anche il collarino. pero' non di imporlo agli altri.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 01.04.10 11:32| 
 |
Rispondi al commento

In questi giorni ho letto molti post che invitavano a pensare a prossime alleanze per il futuro. Non sono molto daccordo con il fare alleanze, questo MoVimento è nato anche per non turarsi più il naso e quindi non trovo molto coerente farlo per fare alleanze politiche solo per andare al potere come sta facendo Di Pietro! Comunque è anche una politica che non paga visto che anche l'IDV ha perso voti. Dobbiamo portare avanti le nostre IDEE e cercare di convincere tutte quelle persone che non hanno votato negli ultimi anni a riprendere in mano la loro vita sociale, l'astensione è il più grande partito in Italia ed è proprio lì che si possono recuperare voti non certo facendo alleanze con una partitocrazia morta che pensa solo a guadagnare denaro! Un passo molto importante è quello di rifiutare i soldi del rimborso elettorale e pubblicizzare la cifra che il MoVimento lascia nelle casse dello stato, cioè di tutti noi. E' il momento di far capire alle persone che ciò che si dice si fà, che i compromessi fanno parte di una politica che non ci rappresenta, perchè ciò che ha rovinato la politica sono proprio i compromessi, si può discutere di tutto ma non turarsi il naso su una cosa per averne un'altra in cambio.
E cosa molto importante che dobbiamo fare tutti è continuare a parlare con sempre più persone del programma del MoVimento, cercare di diffonderlo il più possibile, perchè solo così potremo continuare a crescere.

Franco G Commentatore certificato 01.04.10 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@marc0 m., r@ma

è bello crogiuolarsi nel revisionismo di Pansa, il sol Pansa vale più di migliaia di testimonianze e uomini?

Un grande statista non avrebbe chiesto l'oro agli italiani per finanziare una guerra!

Un grande statista non avrebbe portato in guerra un paese senza mezzi necessari(I nazisti dovettero intervenire su qualsiasi fronte ove gli italiani avevano precise responsabilità militari)

Un grande statista non avrebbe fatto fuori tutte le opposizioni(liberali, repubblicani, socialisti, comunisti e cattolici), bensì le avrebbe convinte della bontà di un programma politico

Un grande statista non scappa vestito da semplice soldato

Un grande statista non è MAI morto appeso a testa in giù

Un grande statista IN PRIVATO non schifa il popolo italiano sol perchè non lo segua supinamente IN TUTTO!

Un grande statista non si vende alle famiglie dell'alta borghesia industriale italiana

Un grande statista non si schiera contro l'Unità italiana, a guerra persa ed invasi dagli alleati, per diventare un fantoccio firmacarte dei nazisti a Salò

Un grande statista in 20 ANNI(ripeto 20 ANNI) oltre a far arrivare i treni orario e bonificare l'agropontino avrebbe dotato l'Italia di industria competitiva col resto d'Europa

Un grande statista non prende schiaffi dagli etiopi sui cammelli per poi usare-PRIMO NELLA STORIA- le armi chimiche

Un grande statista non teme e non rinchiude in carcere il più grande pensatore marxista italiano(Gramsci)

Un grande statista non promulga le leggi razziali restringendo la libertà degli stessi uomini della sua amministrazione

Un grande statista non richiama frettolosamente l'idolatrato prefetto Mori a Roma se costui stava realmente colpendo la Mafia

I nostalgici del grande statista, se questo fosse stato davvero un grande statista, non avrebbero bisogno di spostare CONTINUAMENTE l'attenzione sui morti ammazzati dai regimi rossi!

E deciditi: se ne parli prima TU non puoi lamentarti poi con chi repliuca che sono cose del passato!

Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.10 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate se entro sulla polemica dell'aborto, se non sbaglio la chiesa cattolica non ha sempre sepolto i nati morti in terreno non consacrato in quanto secondo le credenze "cattoliche" l'anima entra nel corpo con il primo respiro e diviene a tutti gli effetti immortale solo dopo il battesimo ?
A questo punto gradirei che qualcuno di questi ridicoli prelati mi spiegasse il tutto, perché i casi sono due, o io non ho capito nulla quando andavo a catechismo (la disattenzione era dovuta al fatto che mi dovevo difendere anche dalle loro advance) o loro sono dei mefistofelici mentitori.
Grazie dello spazio concessomi.

Net Runner Commentatore certificato 01.04.10 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, sono fuori tema, ma ho appena letto la notizia, e sto ancora cercando gli zebedei sotto la scrivania.....

BELLUNO (1 aprile) - La Lega insegna il dialetto e la storia locale agli immigrati regolari. Lo annuncia l’assessore provinciale del partito di Bossi Stefano De Gan. Il progetto prevede che il 35% dei fondi per l’integrazione sociale e lavorativa degli immigrati regolari presenti in provincia sia impegnato per una sessione sulla storia locale e il dialetto. «Accanto alla lingua italiana abbiamo voluto affiancare, in via prioritaria, un’importante sessione sulla storia e la lingua bellunese» ha detto Stefano De Gan.
Oltre 11 mila euro nel 2010 saranno spesi per la prima volta per insegnare agli stranieri la cultura del luogo. I soldi fanno parte di un finanziamento regionale di 32.400 euro per attività formative che diminuiscano l’emarginazione degli stranieri. A completamento del percorso annuale anche la Provincia di Belluno ha dato un suo contributo, di 9mila euro, che verrà destinato soprattutto a percorsi di addestramento sulla sicurezza ed igiene nei luoghi di lavoro. La formazione sarà, infatti, sia in aula, sia nel posto di lavoro per facilitare la comprensione delle problematiche di tipo pratico."

Ok, chissenefrega dei polentoni veneti, direte voi. Hanno voluto la Lega? Se la tengano. Va bene, avete in parte ragione: ma in questa regione c'è qualcuno di sinistra (oddio, ha preso il suono di una bestemmia da queste parti!) o semplicemente di buon senso che pensa di arginare la stupidità, magari facendo leva sugli sprechi (dato che i veneti sono sensibili ai soldi); non vi sembra che sia denaro sprecato, quello speso per insegnare il dialetto BELLUNESE agli immigrati? E se si trasferiscono a Verona, un altro corso? Oppure è un geniale piano per inchiodarli per sempre nelle stesse aziende? Se è così, altro che polentoni, questi sono furbi come volpi...
Certo che ci aspettano "magnifiche sorti e progressive"...
So' cazzi nostri.

Michele P., Bassano del Grappa Commentatore certificato 01.04.10 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi-Tartaglia

Indovinate chi dei due è picchiato!

Aldo F., napoli Commentatore certificato 01.04.10 11:08| 
 |
Rispondi al commento

"CARO BEPPE E CARI GRILLINI FINCHE' IL FERRO E' ANCORA CALDO BISOGNA BATTERLO, QUESTI 500 MILA VOTI CHE ABBIAMO PRESO BISOGNA INVESTIRLI BENE CHE DIANO SUBITO DEI BUONI INTERESSI" SALUTI A TUTTI E BUONA PASQUA

Paolo Caorsi 01.04.10 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Aborto, nuovo monito del Papa:
"Cristiani non ascoltino le leggi che vanno contro la parola di Dio"

benissimo, ha ragione!
tutti quelli che "hanno" sentito dio in persona dirglielo, lo facciano.

chi invece ha "sentito" dio per terza persona, chessò, un prete od un vescovo, cheffanno?

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


Ho lo jus primae noctis con le bloggiste di Grillo.

Buongiorno blog

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 01.04.10 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IDV + M5S + S.E.L !!!!!!!!!!!!!

Flavio calcibassi 01.04.10 11:03| 
 |
Rispondi al commento


Il papa: "Non accettare l'ingiustizia dell'aborto elevata a diritto" ..

uno stato laico: "Non accettare l'ingiustizia della religione elevata a diritto"
PUNTUALMENTE IL VATICANO DOPO AVER SPUDORATAMENTE APPOGGIATO UNA FASCISTA NEL LAZIO passa all'incasso
e l'opposizione sta a guardare
(compreso di pietro)


SENTO GIA' I DECEREBRATI:

EEEE MA CELHAVETE SEMBRE CO' BERLUSCONIII..ADESSO E' COLPA SUA ANCHE SE FA' FREDO FREDISSIMO...

..ORA SI FA' SUL SERIO

LILLO ZAGA, turin Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.10 10:56| 
 |
Rispondi al commento

IL CONSENSO COL DANARO

Dopo le elezioni, i disoccupati a Napoli vanno all' incasso.
E' questa la tanta ostentata vittoria col consenso popolare?
Non hanno neanche mantenuto la promessa del pagamento, tanto è vero che c'è stato un diverbio tra un disoccupato ed il pagante per la cifra pattuita.
Non c'è che dire un bel passo in avanti nella mia città.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 01.04.10 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Per chi crede nell'astrologia riporto un curioso tema natale di Berlusconi
Dice che avrà un'ascesa rapidissima e incontrastata ma proprio poco prima di toccarne la vetta, fallirà e perderà tutto.
Io posso anche non credere all'astrologia
ma qui mi vien di ben sperare.
Possiamo ipotizzare che il rpesidenzialismo diretto sia questa vetta.
Aspiranti astrologhi datevi da fare!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.04.10 10:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La memoria, la storia e la legge vi qualifica come criminali questà è l'unica e incontrovertibile realtà:

L'apologia del fascismo è un reato previsto dalla legge 20 giugno 1952, n. 645 (contenente "Norme di attuazione della XII disposizione transitoria e finale (comma primo) della Costituzione"), anche detta "legge Scelba", che all'art. 4 sancisce il reato commesso da chiunque «fa propaganda per la costituzione di un'associazione, di un movimento o di un gruppo avente le caratteristiche e perseguente le finalità» di riorganizzazione del disciolto partito fascista, oppure da chiunque «pubblicamente esalta esponenti, princìpi, fatti o metodi del fascismo, oppure le sue finalità antidemocratiche».
La legge prevede per il reato di apologia sanzioni detentive, più severe se il fatto riguarda idee o metodi razzisti o se è commesso con il mezzo della stampa, ed accompagnate dalla pena accessoria dell'interdizione dai pubblici uffici.

Per cui chi esalta il razzismo ed il fascismo non è altro che un comune criminale.


al mondo esistono svariati "tipi" di bambini violentati da preti pedofili.
il cardinal Bertone sfferma: "I bambini Sordomuti poco attendibili"
Fra non molto le edizioni radio-vaticano pubblichera'
il catalogo dei bimbi in base alla razza,sesso.e la scarsa credibilita'-
tempo al tempo,intanto indignamozi per altro...


La cosa che mi fa più male è sapere che decine di poveri Poliziotti e Carabinieri pagati dalla collettività sono obbligati a fare da scorta ai mandanti dell'omicidio dei loro colleghi e dei Giudici Falcone e Borsellino.

Arturo Salvadori, catania Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.10 10:39| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

Ho letto solo adesso il commento di ieri scritto alle 19,39 nella pagina dei più votati. DON FARINELLA PAPA SUBITO,ok! Ma è già la seconda volta che dice di aver bisogno di 5.000 euro per aiutare quella famiglia!!! Io non ho la possibilità di leggermi tutti i commenti,perciò vi chiedo se su questo blog qualcuno sta già organizzando una colletta per trovare quei soldi. Se non l'avete già fatto e volete organizzare una raccolta allora votate il mio commento e mettiamoci d'accordo. Vi ringrazio e saluto tutti

aurora forgione 01.04.10 10:38| 
 |
Rispondi al commento

No Beppe no!!!
Adesso non continuare ad insultare Berlusconi n(stamani su LA7).
Hai fatto il tuo movimento, avete avuto un buon successo.
Ora parlare di PROGRAMMI.
Altrimenti, diventiamo come il PD cazzo!!!!
Non farmi cambiare idea te prego!!!

Basta insulti, PROGRAMMI, FACCE NUOVE, IDEE!!!!!

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 01.04.10 10:37|