Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La diplomazia del global warming


New_Moore.jpg
Il global warming ha i suoi vantaggi. Da decenni l'India e il Bangladesh si contendevano l'isola "New Moore" (conosciuta anche con il nome di South Talpatti) lunga 3 km e larga 5, situata nella Baia del Bengala. I rapporti tra i due Paesi sono tornati distesi dopo la scomparsa dell'isola, sommersa dall'innalzamento delle acque. La diplomazia del global warming potrebbe cambiare il mondo. Far scomparire le Falklands per riavvicinare Argentina e Gran Bretagna, sprofondare l'isola Sachalin per evitare ogni tensione tra Giappone e Russia, sommergere Cipro per rasserenare Turchia e Grecia...

27 Mar 2010, 22:53 | Scrivi | Commenti (24) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Per cancellare il cancro della politica italiana dobbiamo aspettare uno tsunami nel mediterraneo?

Genjo Sanzo Oshi (sanzo78) Commentatore certificato 31.03.10 16:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Affondiamo l'Italia così finirà l'antiberlusconismo! Bella idea, eh?!

Volatile pn 29.03.10 19:40| 
 |
Rispondi al commento

Forza ragazzi....mi raccomando mandiamo a casa la spazzatura che ci governa da secoli....chiedo a voi c'è la possibilità di votare anche per me che non vivo più in italia tramite rete????se no fatelo voi anche per me....FORZA BEPPE

domenico galluzzi 28.03.10 20:16| 
 |
Rispondi al commento

AZZZZZO !!! questo global warming ci vorrebbe anche in ita-glia del nano e ballerine ...nonchè ronde legaiole !!!!

>>>> dopo un'accurata evacuazione di persone oneste e sensibili ci vorrebbe una inondazione della pianura padagnola...fino alle colline venete !!!!

si risolverebbe il problema leghista dello Stato!
sarebbe il primo passo!!!


potrebbe essere una soluzione anche per la mafia la sicilia è un isola

Panino.A 28.03.10 16:55| 
 |
Rispondi al commento

sto per andare a votare, a scafati provincia di slerno e nella testa mi risuona una sola cosa.....: NON SIAMO UN PARTITO NON SIAMO UNA CASTA SIAMO CITTADINI PUNTO E BASTA!!!!!!!
WOWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWW
una cosa vorrei dire: per 28 anni della mia vita non ha mai avuto nel cuore così tanta voglia di andare a votare....GRAZIE!!!!

Filomena Acunzo 28.03.10 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Dal mensile " Professione Docente " GILDA Marzo 2010....." Si tratta di taglio spaventoso negli organici che avrà natura strutturale ed è paradossale che di fronte a questo licenziamento di massa i media e la pubblica opinione tacciano."
Ebbene io non voglio tacere, voglio gridare a tutti la mia indignazione.
Mia figlia si è laureata a 24 anni con 110/110 in CHIMICA, ha superato un concorso per frequentare la famosa SICSI,scuola di specializzazione per l'insegnamento col massimo dei voti ( a pagamento euro 2.500,00), un altro corso per il Sostegno ( euro 750,00 ), ha superato l'esame di Stato per essere abilitata alla professione di Chimico, ogni anno paga l'iscrizione ( oltre 200 euro ) ed ogni anno frequenta un altro corso per fare punti ( 950,00 euro ).
Da ben 6 anni si alza la mattina alle 4.20...esce di casa alle 5.20, prende la sua vecchia auto del '97 e raggiunge la stazione ferroviaria di Quarto (NA), prende il treno, scende a Villa Literno, cambia treno e va a Latina dove, una volta giunta, deve prendere un autobus che la porta a scuola.
Torna nel pomeriggio a casa...distrutta...e ha fatto questa vita nella speranza di un futuro migliore, di NON essere un giorno più precaria, per poi scoprire che con la nuova riforma della scuola, entrata in vigore l'anno scorso, che per tre anni taglierà l'organico ( Legge 133/2008 Finanziaria ), l'anno prossimo è disoccupata.
Ma quale Italia lasceremo ai nostri figli?
Quale avvenire, quale futuro?
E cosa fa il Governo, i media...la pubblica opinione?
E noi tutti?
E i Sindacati?
E l'ordine dei Chimici?
Io NON VOGLIO PIU' tacere...vedo mia figlia distruggersi ogni giorno per un futuro che si stava costruendo e ora vede disgregarsi...e non mi fermerò qui...andrò oltre...scriverò al mondo intero se è necessario, questo mondo che sonnecchia mentre tutto si distrugge.
Chiunque riceve quest'e-mail, se può fare qulcosa LO FACCIA, in nome di una coscienza COLLETTIVA che dovremmo avere tutti.
Non esistiamo solo noi..

rosalba caliman 28.03.10 15:30| 
 |
Rispondi al commento

PER FAVORE PONETE TUTTI QUESTA DOMANDA AGLI SCRUTINATORI E POSTATE LA RISPOSTA:
perchè si usano le matite per votare anzichè le penne???

Marco F., Nürnberg / Norimberga Commentatore certificato 28.03.10 15:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La discarica del North Pacific Gyre e' aperta a tutti: la spazzatura di tutti i paesi messi insieme in una grande fratellanza!

Mauro Mazzerioli, Melbourne Commentatore certificato 28.03.10 14:56| 
 |
Rispondi al commento

OTTO PER MILLE AD UNA CHIESA PEDOFILA...


CHE SQUALLORE!!!! :-(

Uno dei tanti 28.03.10 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Potrebbe trattarsi di un fenomeno di erosione, perchè se si alza il livello in quel punto, si deve alzare dappertutto (l'acqua non fa la gobba). L'innalzamento degli oceani ci sarà, ma magari di qualche cm all'anno, non qualche metro.

gilberto cecchetti 28.03.10 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe mi cadi ancora sui temi che riguardano il clima. bastava dare un’occhiata un po’ meno approssimativa alla situazione.
Devi sapere che quel banco di sabbia(si isola mi sembra troppo) sorge sull'estuario del fiume Hariabhanga, guarda caso, nessuno aveva mai provato a metter su un insediamento umano, perchè soggetto a continue variazioni della morfologia. Quindi il beneamato GW qui non centra un c%@!o, a parte per dare le solite notizie senzazionalistiche, insomma ARIA FRITTA.
http://www.climatemonitor.it/?p=8965
SALUTI

Mauro M. 28.03.10 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ahahahahahahahahahah uomo coglione.

Massimo S. 28.03.10 10:42| 
 |
Rispondi al commento


Niente è per sempre.

Noi per primi non lo siamo.

Poi viene un'isola e la Terra.

Comunque sia, niente è per sempre.

Qua si dice: http://incosacredere.blog.espresso.repubblica.it/come-esser-felice/#tp

Dimitri Herskovits 28.03.10 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Sono sicuro che se anche l'Italia venisse completamente sommersa dalle acque, qualche politico e qualche tv sopravvissute all'inondazione continuerebbero a dire dal fondo del mare che siamo il paese più felice del mondo e che siamo molto meno sommersi di altri paesi.

Help me 28.03.10 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Invio quanto scritto al sindaco di Montecchio Maggiore .
Egregio signor sindaco di Montecchio Maggiore ( VI ) Le scrivo a campagna elettorale conclusa ,onde eliminare qualsiasi dubbio di attenzione pretestuosa ,per esprimere tutta la mia contrarietà circa l’atto inqualificabile messo in atto dalla Sua amministrazione ( leggo leghista ) contro 8 bambini residenti nel comune da Ella amministrato .
Immagino che il fatto che questo fulgido atto di grande equità fiscale realizzato contro dei bambini abbia suscitato l’attenzione dei media nazionali ,abbia destato in Lei e nei suoi gloriosi collaboratori un vanto senza eguali.
Questi bambini , rei per la maggior parte di appartenere a famiglie indigenti oltre che extracomunitarie , grazie a Lei hanno provato anche a scuola quella condizione di umiliante diversità che ,probabilmente ,già da ora li relega tra gli ultimi anche fuori delle aule scolastiche ..
Poiché ritengo che compito minimale delle istituzioni sia di cercare di far sentire uguali tutti gli esseri umani ,indipendentemente dal censo , Le chiedo di ritirare quell’odioso provvedimento discriminatorio .
Le chiedo questo anche alla luce del ricordo ben presente di un episodio che , nonostante sia trascorso più di mezzo secolo , mi colpì quando frequentavo le scuole elementari : ancora oggi mi ricordo come mi fece sentire diverso l’allora povertà della mia famiglia che non mi consentì frequentare un’ora di doposcuola a pagamento .
Potrebbe sembrare una sciocchezza, vero ? Me Le garantisco che agli occhi di un bambino non lo è ! Come umiliante ingiustizia è per 8 bambini della sua cittadina la diversità di trattamento consistente nell’obbligo di mangiare un panino mentre guardano i coetanei affondare la forchetta in un piatto di pastasciutta .
Se non può ritirare la deliberà farò una colletta " PRO BAMBINI DI MONTECCHIO MAGGIORE "

Andrea Bagaglio .Mercallo-VA-

andrea bagaglio 28.03.10 07:44| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo aspettare che si sollevino gli oceani o che gli rsunami spazzino contesi lembi di terra perche' delle disute vengano placate? Sono sempre piu' convinto che la diplomazia sia sempre la chiave di tutto.
Certo che se su quell'isola ci fosse una certa persona che non accetta i dialoghi perche' non se la puo' cavare con le battute cretine... in quel caso potrei forse essere d'accordo ahahah

Giovanni Prete 28.03.10 00:51| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
MI PERMETTO SOLO DI DIRE: SEMPRE PIU' A FONDO GFRAZIE AL GLOBAL WARMING,PRIMA CI LIBERIAMO DI QUESTA M...A PRIMA NON RISCHIAMO DI SPROFONDARE
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 28.03.10 00:26| 
 |
Rispondi al commento

che tristezza .. sigh ......è scomparsa

Gianluca S. Commentatore certificato 27.03.10 23:31| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 



Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori