Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La Russa pronto a tutto


La_Russa_prova_di_forza.jpg
La Russa è pronto a tutto. A Ignazio, facce Tarzan!
"La Russa:Non vorrei fare la parte dell’eversivo, ma lo dico chiaro e tondo:attendiamo fiduciosi i verdetti sulle liste, ma non accetteremo mai una sentenza che impedisca a centinaia di migliaia di nostri elettori di votarci alle regionali. Se ci impediscono di correre siamo pronti a tutto... Sul caso di Milano, La Russa replica a Umberto Bossi, che ha parlato di “dilettanti allo sbaraglio”. «La Lega ci aveva garantito 500 firme a sostegno del listino di Formigoni... Invece si sono presentati alle due di notte con 300 firme, di cui 30 autenticate...". Questo per chi non avesse ancora capito che i fascisti sono al governo! Dal primo governo Tambroni,durato pochi giorni,a quello attuale che dura da anni. La costanza da buoni frutti!". oreste SP

3 Mar 2010, 22:37 | Scrivi | Commenti (60) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

ieri a tetrix sulla sette ,vari personaggi politici e del giornalismo (travaglio compreso)sciorinavano con malcelato orgoglio le cifre dei loro guadagni annuali "250.000 euro e più"; ma con quale faccia hanno il coraggio di esibire un guadagno cosi elevato ,davanti a una platea di lavoratori che sgobbando dalla mattina alla sera guadagna quando va bene 15.000 euro anno senza contare gli stipendi di 600 euro mese,ma come giustificano TALI CIFRE con quale operatività ,forse con i loro BLA BLA sconclusionati ripetitivi e inascoltabili per non prendere in considerazione la fisiognomica.il tutto mi porta a considerare che gli schiaffi all'intelligenza umana non hanno mai limiti.

giovanni patoner 18.03.10 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Non solo non riescono a presentarsi alle elzioni, ma quando ci riescono fanno eleggere mafiosi, 'ndranghetisti o camorristi... sono profondamente disgustato.

F. Masciullo, daGrottaglie Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.03.10 21:51| 
 |
Rispondi al commento

adesso invocano il diritto al voto, scavalcando le regole, ma quando Ghedini pretendeva dal tribunale che tutti i fogli delle rogatorie fossero timbrati( ed erano migliaia) allora le regole facevano comodo per allungare i tempi del processo del padrone!!
siamo allo sfascio della democrazia!!!
adesso allungheranno i tempi per presentare le liste, e si faranno beffe dei poveri cristi che hanno raccolto le firme in tempo!!!!

Paolo C., Manfredonia Commentatore certificato 04.03.10 21:12| 
 |
Rispondi al commento

Il presentatore della lista Milioto o Milioti,si è dovuto inventare la balla che ha raccontato,facendo anche una gran figura di pirla,perchè fino all'ultimo ha ricevuto chiamate sul telefonino per fare il giochetto delle tre carte:carta perde,carta vince.Quando poi si è presentato dal funzionario per registrare la lista, era oltre tempo massimo.Piuttosto che ammettere che il loro partito è un clan del malaffare dove tutti ricattano tutti,si da la colpa a quel povero sventurato,si fa riferimento ad improbabili tranelli della sx ed eventuali giudici con toghe rosse.NOn avendo altro da dire,piuttosto che ammettere la loro superficialità lanciano tuoni e fulmini rendendosi ancora più ridicoli.Se dopo quest'ultima sparata trovano gente che li vota,sarà questo il vero dramma,da gente così approssimativa cosa volete che esca fuori nell'amministrare la cosa pubblica se non sono neanche capaci ad amministrare le loro cose.Questa è gente che ha perso ogni contatto con la realtà,è il potere che li rende così.Infatti, un parlamentare della passata repubblica, una volta in villa, ebbe un guasto all'impianto idrico:gli si spacco un flessibile del bidet,ebbene, l'acqua uscendo fuori copisamente, aveva invaso tutta la casa bagnando tappeti ed altri oggetti che incontrava,il parlamentare in questione insieme alla moglie si disperavano osservando lo scempio senza fare nulla,fortunatamente,un mio amico, vicino di casa, accorso alle urla, si precipitò in casa e fece qualcosa,secondo loro,di straordinario:Tolse la corrente che alimentava il sistema e miracolosamente la casa si salvò,con loro grande sorpresa; e pensare che quel tizio era sottosegretario alle Finanze.Pensate un pò cosa faceva coi e dei nostri soldi.

IL SICILIANO 04.03.10 19:26| 
 |
Rispondi al commento

come ha annullato tutti gli impegni per seguire il caso Polverini, così il nostro Presidente del consiglio poteva annullare tutti gli "impegni"
( consiglio dei ministri per abbozzare un DDL sulla lotta alla corruzione...sic!!) e presentarsi dai giudici che avevano spostato tre date per permettergli di difendersi nel caso Mediatrade!!Ma LUI non ha più bisogno dei giudizi di altre persone, per giunta comuniste, ma si è già assolto da solo!!!

p.s. al corteo del PdL contro i giudici che hanno il difetto di voler applicare le leggi, il Nostro non si è presentato....forse aveva un incontro urgentissimo con qualche massaggiatrice del Salaria Sport Village, chiuso per l'occasione...cosa state pensando? è solo per un massaggio alla cervicale!!!! e la massaggiatrice, proveniente dal Brasile, ha 90 anni....

Paolo C., Manfredonia Commentatore certificato 04.03.10 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Intanto non capisco perchè mai il ministro della difesa si permetta di dire che sono pronti a tutto, e non ci siano i Carabinieri a portarselo per attentato alla costituzione e tentata sovversione dell'ordine dello Stato.
E poi come mai si interessa così tanto della regione lombardia lui che è di Paternò? Come mai gnazio dei miei coglioni? ahhh aspetta, che mi ricordo c'è un altro galantuomo di Paternò di cui è molto amico, uno che costruisce dappertutto, che ha interessi dappertutto e che è già stato in galera ai tempi di tangentopoli...un certo ligresti, che forse gnazio ha interessi in lombardia? noooo figurati, faccia di merda!!!

Marco Oliva (freccia), Taggia Commentatore certificato 04.03.10 18:58| 
 |
Rispondi al commento

AH AH AH!!!
che gusto vederli sprofondare nella loro stessa merd@!!
non serve nemmeno che ci sporchiamo le mani!
è la legge del contrappasso, amico.
ah ah ah!

Paolo R., Padova Commentatore certificato 04.03.10 18:50| 
 |
Rispondi al commento

il pdl gia' mi faceva schifo prima, ora non so come definire questa accozzaglia di asini arroganti. Inutile fare polveroni e minacce verbali, come uso e costume del nano, la colpa e' solo loro, e' inutile dire che la democrazia e' minacciata senza di loro. La democrazia e' gia' stata smantellata giorno per giorno sempre da loro, ne sono rimaste poche briciole.
Quindi cuocessero nel loro fetido brodo, per me la democrazia avra' vantaggi senza il pdl nella mia regione. E se Bersani comincia a pigolare: senza il pdl sono elezioni anomale...ricordo al fesso del Pd che se questo succedeva al pd, i ratti di berlusconi non avrebbero mosso un dito, anzi avrebbero esultato.....
silvie suddenly

Silvie S., roma Commentatore certificato 04.03.10 18:30| 
 |
Rispondi al commento

IGNAZIO LA RUSSA
C O L P E V O L E
COLPEVOLE PER AVER APPOGGIATO QUESTO GOVERNO FASCISTA
COLPEVOLE PER CRIMINI CONTRO L'UMANITA
COLPEVOLE DI ESSERE UN LECCACULO DI UN DITTATORE
COLPEVOLE - QUESTO PAESE LA CONDANNA ALL'ESILIO
NON E' GRADITO NEL N O S T R O PAESE
L' ITALIA

faustino rosas, oristano Commentatore certificato 04.03.10 18:11| 
 |
Rispondi al commento

Nella mia paranoica visione della realtà ho avuto una visione:
gli errori ridicoli sulle liste SONO VOLONTARI!!
Ora possono gridare al golpe democratico e portarci in un CAOS istituzionale , compreso anche qualche attentato.
Poi mi sono detto: quelli che Governano non sono mica ex-Piduisti ed ex-Fascisti avvezzi a questi mezzi?
Ma non dormo più tranquillo.
CHISSA' COME MAI!!

franco fili 04.03.10 18:05| 
 |
Rispondi al commento


mi e venuto un leggerissimo dubbio, sospetto direi.

Ma.... non è che tutta sta stronzata delle liste, delle elezioni e dei panini (diciamocelo tanto ci saranno alle elezioni dubbi non ce ne possono essere) non serva in realtà per sviare l'attenzione sull'approvazione dell'arbitrato nei rapporti di lavoro, in modo da aggirare l'articolo 18 dello statuto?

E noi qui che discutiamo del niente?

Visto che sotto silenzio è stato già approvato in senato ieri, io ho più di un sospetto.

No, perché se siam qui tutti a pigliarli per lo sgnapargnaus per la storia del panino, e poi, magari, chi lo prende nello sgnapargnaus, siam sempre e solo noi. Non mi sorprenderebbe...

Alessandro Rossi 04.03.10 17:49| 
 |
Rispondi al commento

non ne posso piu' di nessuno destra sinistra...mi fate tutti schifo....un popolo di fannulloni e ladroni va avanti solo chi ruba in italia ...intanto io sono in cassa integrazione da 3 anni e penso che a nesuno di questi porci interessi non vedo soluzioni siamo allo sbando totale si salvi chi puo' ma alla fine possono solo e sempre gli stessi quelle faccie che da 32 anni vedo un po' qua un po' la...un saluto a tutti ma sopratutto a chi se lo merita

andrea i., genova Commentatore certificato 04.03.10 17:48| 
 |
Rispondi al commento

PS. Se La Russa vuol "cazziare" coloro che sono responsabili di questi disastri, ha tutta la mia comprensione.

Fossi in loro mi preoccuperei del metodo della cazziatura, sai com'è......

aldo p., Milano Commentatore certificato 04.03.10 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Non so voi, ma se io dovessi gestire le firme a favore di una persona popolare come Formigoni ne porterei perlomento 4-5000 in più per mettermi al riparo da ogni rischio.

Oltre che tutte le accuse che ben sappiamo sono pure degli inetti incapaci e superficiali.
Son talmente disabituati al lavoro che non sanno gestire neppure le formalità più banali.

Non bastasse il pasticcio di Formigoni c'è quello nel Lazio ancor peggiore.

Questo indipendentemente da corrente politiche di pensiero etc etc e senza considerale le questione dell'eleggibilità o meno di Formigoni.

aldo p., Milano Commentatore certificato 04.03.10 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Larissa è pronto a tutto?
Allora questa è l'autorizzazione che si da al cittadino di difendersi dai soprusi della p.a.?

E che dire, io voglio il mio bosco in Piemonte: e se mi verrà toccato dalla p.a. sarò pronto a tutto pur di difenderlo....

e chi ha orecchie per intendere intenda bene....

Ps, ovvio che questa è solo una provocazione (non ho nessun bosco in Piemonte) però se c'è la giustificazione ben venga....

GIUSEPPE F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.03.10 17:26| 
 |
Rispondi al commento

E' vero che sono al governo ma ancora per poco...anche le persone che hanno votato questo governo stanno prendendo coscienza che nel programma elettorale del centro destra non era menzionato ne lo scudo fiscale ne le leggi ad personam sulla giustizia etc.
Quindi si sta stancando come anche i loro alleati..
Io sono fiduciosa nell'intelligenza degli italiani

alessia bussetta 04.03.10 17:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ah ah ah...cari amici,caro Beppe,sto ancora ridendo.
Scrivo da Torino, e con sorpresa noto un piccolo punto dove alcune persone si accalcavano...distruibuivano un libro gratuitamente (gratuitamente pagato con i soldi nostri pi)

Il libro in oggetto è intitolato: "PERCHE' DIFENDO BERLUSCONI", un'opera letteraria fantastica redatta da Roberto Salerno,candidato PDL per le elezioni regionali del Piemonte.

Questo fantastico libro di barzellette,racconta (cito testualmente): "...Chi si occupa d'informazione e ha il controllo dei media,può incidere con forza sulla percezione del pubblico in merito ad un fatto.E se oggi si dice che Berlusconi controlla i mezzi dell'informazione statene certi, E' L'ESATTO OPPOSTO"...Pausa...Buahahahahah...ridere,tanto tanto ridere questa barzelletta (e ne contiene migliaia!!!)...
ma come si fa?Io mi chiedo perchè continuano a provarci,scrivendo bugie,su bugie,PROVE SCIENTIFICHE di autorevoli (ma non vengono fatti nomi) "conoscitori di comportamento biologico del cervello" che spiegano che chi dice all'altro "Tu controlli l'informazione",è IL VERO BURATTINAIO!

Quindi si, devo ammettere che mi ha aperto gli occhi...è gente come te,Gomez,Travaglio,ecc. ecc. che controllate l'informazione, i Media...ci state fregando vero?VERO? ah ah ah ah

Cari amici,stanno provando di tutto per uscire dalla vasca piena di merda in cui nuotano...ma fate passaparola: che non osiate comprare questo libro.Io l'ho avuto in regalo, lo scansiono,e ve lo mando a TUTTI in formato pdf se volete...ma non diamo una lira a questi poveracci ladri.

Buona giornata

Riccardo F.

Ric F., Moncalieri Commentatore certificato 04.03.10 16:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LEGGETE E PASSATE PAROLA!!!

http://www.disinformazione.it/Maastricht_lisbona.htm


CI STANNO FREGANDO!!!

Uno dei tanti 04.03.10 16:47| 
 |
Rispondi al commento

a la russaaaa nun te preoccupà che si te n'cazzi (e nun vedo l'ora) te vengo a pija de persona a te e a l'antro n'fame de gasparri me sembrate scemo+scemo sete i peggio..
siete finiti belli siete finiti...

parotti eugenio 04.03.10 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Di norma mi reputo una persona tranquilla e senza remore mentali, ma sono due giorni che assisto alla fase finale del dissesto politico italiano. non è possibile che tutti i partiti si fanno scudo delle loro facce toste per poter partecipare alle elezioni quando i problemi del paese sono molti e di grave allarme ( cosa succederà quando l'europa non sarà in grado di garantire il debito pubblico italico?). Mi rivolgo a tutti quelli che per Democrazia non intendono il significato politico di una etica relativistica ma a chi crede ancora che le cose DEVONO cambiare. Per favore non rendetevi complici di questi sciacalli che con la scusa della libertà di voto tendono a rosicchiarci un po della nostra anima per un seggio che troppo spesso a visto seduti deretani che non hanno niente a che vedere con i principi fondatori del nostro paese. con affetto
christian sabbatini

christian sabbatini 04.03.10 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Cheffà onerevole ... minaccia?

Lucius Otto 04.03.10 15:21| 
 |
Rispondi al commento

La Russa pronto a tutto
^^^^^
In italia,non c'è più nulla che ci possa meravigliare,ma in questi giorni,da quando
sono state contestate le liste del PDL nel
Lazio e in Lombardia,stiamo assistendo a una
rappresentazione inedita del MISTERO BUFFO
Queta specie di Politici,prima si danno delle Regole,poi per avidità,competità vorace,lotte
intestine,non le Rispettano,protestano e minacciano,fanno le vittime e si lamentano
gridando al sabotaggio,alla mancanza di
democrazia alla privazione del diritto di voto.
Tutto questo rivolto agli ignari cittadini,ai quali,il non rispetto di certe regole,pesa come
un macigno,in tal caso non ci sono giustificativi
che valgono,anche quando è palese la colpa dell'apparato burocratico,prima bisogna sottostare
alla gona poi ricorrere alla magistratura per
rivalersi dei propri sacrosanti diritti
Faccio un'appello a tutti quelli che hanno dovuto
sopportare questo tipo di angherie,non siate
vendicativi,non fate che di questo inconveniente
si avvantaggi la controparte,per dimostrare la Vs.
generosità: NON VI RECATE ALLE UNE NON V O T A T E
Ricominciamo da zero.Vediano se capiscono la
lezione questi kuridi B A S T A R D I!!!!!!!

Oscar D., Prato (PO) Commentatore certificato 04.03.10 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Sono anni che siamo pronti, vi stiamo aspettando !

Wandel Thoreau Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.03.10 14:28| 
 |
Rispondi al commento

L'ARROGANZA DEL POTERE, HA COLPITO ANCORA, QUESTA VOLTA FINALMENTE HA COLPITO GLI ARROGANTI DEL POTERE........ !!!

PATRIZIA

patrizia l. Commentatore certificato 04.03.10 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Pronto a tutto... pronto a scappare vorrai dire a'ignazio!!!
Come da ragazzo, quando scoppiavano le risse fascisti-comunisti e lui e gasparri erano sempre in fuga...

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.03.10 13:12| 
 |
Rispondi al commento

faccio una proposta a grillo che potrebbe aumentare i voti per la LISTA A 5 STELLE.L'AVEVO GIA' FATTO in passato ma non era stata votata e l'avevo dimenticata. mi e' ritornata in mente.visto il momento di scandali per l' accoppiata casa di berlusconi - casa di d'alema con di pietro, sarebbe utile che grillo facesse una conferenza stampa con invitati giornalisti delle pseudo testate + importanti (pompiere della sera la stampa la repubblica il giornale libero il messaggero i giornali letti in Campania a L'Aquila il movimento viola i no tav gli oppositori alla dal molin il giornale principale del Belgio ecc) dove spiega cos'e' il movimento e il perche' Lui non si presentera ' mai alle elezioni.infatti in quanto primo firmatario della proposta di legge che escluderebbe i condannati gia' in primo grado.(grillo e' stato condannato per omicidio colposo) sarebbe una testimonianza della sua coerenza.
in questo momento potrebbe essere molto importante
sempre se la conferenza stampa venisse pubblicata nelle prime pagine.si potrebbe eventualmente rifarla.cerchero' di ripetere il commento il + possibile.se sara' votato e acquistera' visibilita' puo' darsi che grillo la prenda in considerazione.doit

giacomo r. Commentatore certificato 04.03.10 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E Brunetta e suoi fannulloni che dice?

carlo r 04.03.10 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Se Polverini viene ammessa, il mio progetto è questo: mi presenterò a votare 1 minuto dopo la chiusura dei seggi. Poi farò ricorso al TAR perché, come probabile, non avrò potuto esprimere il mio voto. Il TAR probabilmente mi darà torto, quindi ricorrerò cercando di invalidare la consultazione. Il risultato è scontato ivece le parcelle che immagino dovrò all'avvocato no. Mi conviene o è più semplice gridare "VERGOGNA"?
attendo consigli.

Paolo P. Commentatore certificato 04.03.10 12:13| 
 |
Rispondi al commento

eccoci,anzi rieccoci.
Trovo vomitevole(scusate non trovo altri aggettivi)che un ministro della Repubblica(poveri nonni morti per la Patria)ospite al TG3 si scagli con veemenza sulla conduttrice Bianca Berlinguer zittendola e minacciando con il machismo tipico di chi si atteggia a superuomo di essere pronto a tutto per far trionfare la menzogna e l'illegalità. Si dà il caso che io pago il canone da anni e gradirei un comportamento piu' civile ed educato della televisione pubblica. Rammento al sig.(?)ministro che noi una specie di armata brancaleone siamo stati per due mesi a prendere freddo e insulti pur di arrivare al numero di firme necessarie.Con i nostri mezzi,senza cioè i soldi dei cittadini abbiamo girato in lungo e largo la provincia di Varese nei comuni dove si autenticavano le firme e la sera prima di consegnare le liste qualcuno non ha dormito aspettando l'ora della consegna. Noi che non facciamo i politici di professione. Ma la cosa che mi ha piu' infastidito è stata che quando c'era da parlare delle persone che stanno vivendo i disagi delle frane a Messina il sig.(?) ministro è andato via. Forse perchè a lui non interessano quei problemi oppure per paura di dover spiegare come mai qualche cialtrone in quei posti vuole a tutti i costi realizzare un meraviglioso ponte. Qualcuno diceva povera Patria..

giuseppe fedele 04.03.10 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Il sisma in Cile ha spostato l’asse terrestre accorciando le giornate… ....ah ecco perché non hanno fatto in tempo a presentare le liste del PDL…

Cesare C. Commentatore certificato 04.03.10 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I giudici si comprano. Le regole si snobbano, salvo poi sventolarle in faccia agli altri. Un extracomunitario se gli manca un "bollino" diventa un clandestino e commette un reato. Questi invece bollano le formalità come inutili pastoie, ma se fosse così, perché in tanti anni di governo non hanno approvato una riforma che semplificasse le procedure?
Hanno pure un "ministro della semplificazione", non sarebbe compito suo?
Se io commetto un illecito penale sono licenziabile, loro si dichiarano perseguitati e si candidano alle più prestigiose istanze istituzionali senza batter ciglio.
Abbiamo definitivamente archiviato il principio di uguaglianza ex art. 3... la nostra è una società a caste, con diritti a più velocità. Abbiamo dei leader che, in qualsiasi Paese che almeno fingesse di essere "normale", sarebbero stati "dimessi" a furor di popolo. Un ministro che sbraita "siamo pronti a tutto" non è concepibile in nessuno Stato che creda in se stesso. E uno con tutti gli scandali di Berlusconi e soci non c' è in nessun Paese serio, bisogna andarsi a spulciare le varie satrapie africane per trovare qualcosa di almeno paragonabile.
L' Italia, dopo tutto questo, si può ancora considerare un Paese europeo?

Niemand S 04.03.10 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Ma pronti a tutto significa anche suicidio di massa?
No perchè lo vorrei sapere, metti caso che qualcuno dei vostri non abbia sentito questa frase li aggiornerei io per tempo e con piacere, eventi del genere meritano un aiuto da tutti ed io mi prodigherei allo spasmo!!!

Andrea Bu Commentatore certificato 04.03.10 11:42| 
 |
Rispondi al commento

......è un poveraccio !

cosimo lorenzo corsaro 04.03.10 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è problema ci pensa Papi col decretino "adListam".
I Diversamente Onesti sono così. Si tratta di quelle famose "inclinazioni", predisposizioni genetiche. Quelli che già da bambini, giocando a palla con i compagni, non accettavano né regole, né sconfitte. Il pallone era il loro e si faceva come volevano loro, altrimenti se lo portavano via.

Alessio Onofri, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.03.10 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Dov'è la novità nel fatto che sono pronti a tutto? Siamo già abituati a vedere spettacoli obrobriosi :)

Mauro Zaccariotto 04.03.10 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Anche io, nel mio piccolo, mi inca zzo: è da quel dì che sono pronta. Molto prima di La Russa.

a.g. 04.03.10 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Ma questi qui, che si riempono la bocca col POPOLO un giorno si e l'altro pure, non trovano 3500 supporters che gli fanno una firmina e uno straccio di funzionario che sia in grado di autenticarle?
Ma questi partiti, fuori dalle TV, esistono davvero?

Patrick D. Commentatore certificato 04.03.10 10:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

renata:
"nanocapo":
ignazio
BELLA PROVA DI DEMOCRAZIA!!!
BUFFONI DIMETTETEVI

valter p., roma Commentatore certificato 04.03.10 09:24| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi a me la russa fa proprio paura,ma avete visto i suoi occhi che schizzano fuori dalle orbite? Io ci credo che sono capaci di tutto e la cosa mi inquieta assai.Buona giornata a tutti.

rosaria salvato, reggio emilia Commentatore certificato 04.03.10 09:08| 
 |
Rispondi al commento

La Russa Ignazio Benito mi sembra il Bossi dei tempi migliori.
Il Bossi aveva 300.000 fucili con il colpo in canna, Ignazio Benito è pronto a tutto.

Sarà la coca che li fa straparlare ???

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.03.10 09:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento


FACCETTA NERA NON ILLUDERTI CHE IL P.C. SIA

FINITO. STAI ATTENTO IL VENTO FISCHIA ANCORA.

BUFFA ANTONINO 04.03.10 09:00| 
 |
Rispondi al commento

Io non capisco se io sbaglio e infrango una legge giustamente pago,perché questi ogni volta che sbagliano cercano di scappare alle propri responsabilita.A questo punto qualsiasi cittadino quando sbaglia può rifiutarsi di pagare,perché se lo fanno loro lo possiamo fare anche noi,o veramente la legge non è uguale per tutti?
Tralaltro diciamocela tutta se questi non sono capaci di fare una semplice iscrizione a una lista elettorale,che dite saranno in grado di governare una regione?

massimo bettarelli 04.03.10 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Io mi chiedo: se devo prendere un treno che parte alle 12.00 ed arrivo alla stazione alle 12.20 mi posso incazzare con le ferrovie se sono arrivato in ritardo ?
La maschera di inettitudine di questi signori si stà sgretolando rivelando il loro vero volto di abborracciati della politica.

paolo caldana 04.03.10 08:40| 
 |
Rispondi al commento

A la russa..."FACCE TARZAN".

macome ceprovi (focalizzerei l'attenzione (*)), Roma Commentatore certificato 04.03.10 08:28| 
 |
Rispondi al commento

replico al sig.(???)larussa che si dice
"PRONTO A TUTTO"
che lo stiamo aspettando al varco.
so che a lui piacerebbe TANTO mettersi una DIVISA
e fare come VIDELA in ARGENTINA.
solo che STAVOLTA saranno LUI e la sua "CRICCA" il
MANGIME per i PESCI.........

giorgio m. Commentatore certificato 04.03.10 08:03| 
 |
Rispondi al commento

Si tratta evidentemente del solito "accanimento del PDL contro le leggi".

telocaccio giovanni 04.03.10 03:50| 
 |
Rispondi al commento

il partito dei paladini della libertà, dell'amore, delle leggi ad personam, ad familiam, ad italiam, con a disposizione uno stuolo di avvocati pagati da noi (vedi ghedini) a studiare cavilli per non mandare in tribunale il loro capo/padrone... si padrone, perchè diciamoci le cose come stanno, questo se li è comperati tutti... per le elezioni regionali, il "partito del fare" cosa ha fatto??? hanno inciampato in un "cavillo" burocratico.. e che vogliono fare ?? non rispettare le regole... pur di scavalcare le regole, "sono pronti a tutto"..
cosa studieranno adesso??? ma si.. una legginaaaa.. ma piccola piccola.. di quelle che appena si notono...
io non voglio essere volgare, MA QUESTI HANNO ROTTO I COGLIONI...
scusate, ma quando ci vuole ci vuole....

BlackOu Totale Commentatore certificato 04.03.10 01:23| 
 |
Rispondi al commento

Come solito in Italia siamo alla follia per cui i vari esponenti del pdl accusano gli altri di cose che commettono loro.

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.03.10 01:18| 
 |
Rispondi al commento

ma ci prendono per il culo ??? sono mesi che si sa che ci sono le elezioni e questi si presentano in ritardo e con le firme insufficienti ??? sapete cosa vi dico: problemii loro, così la prox volta imparano !!! altro che "vulnus", questa è incompetenza bella e buona !!!!!

Matteo Bonori 04.03.10 00:20| 
 |
Rispondi al commento

Figuriamoci se l'organizzazione militare di Comunione e cementificazione non riusciva a raccogliere le firme necessarie per l'unto del Signore, altro che Lega! Solo che i ciellini si considerano superiori a queste miserrime (secondo loro) esigenze burocratiche e nella convinzione della loro presunta superiorità (pare che ci credano davvero) hanno snobbato l'incombenza. Gli anni scorsi l'hanno sempre fatta franca, ma quest'anno...Del resto, anche Martin per un punto perse la cappa.

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 04.03.10 00:14| 
 |
Rispondi al commento

e tu, Grillo, a prendere per il c..o la battaglia di Emma sulla legalità della raccolta firme... ?

state calmi e tenete duro sulle regole democratiche e la nonviolenza
questo ci vuole nel paese, non le 'parole d'ordine' di un tipo o di un altro...

Giusi Nibbi 04.03.10 00:01| 
 |
Rispondi al commento

e intanto gianfranco fini(pres della camera)si e'rotto le balle,attendiamo la deflagrazione del.pdl

giuseppe gagliardo 03.03.10 23:59| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
LA RUSSA E' PRONTO A TUTTO, MOLTO BENE,SAREMO PRONTI ANCHE NOI, A CACCIARLO A CALCI IN CU...!!!!!
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 03.03.10 23:42| 
 |
Rispondi al commento

onorevole, che cazzo vuol dire siamo pronti a tutto? volete fare un colpo di stato? abolire la democrazia? (in parte l'avete già abilita). Il nano scende dai tacchi e ci sculaccia tutti? Mi spieghi, perchè siete stati incapaci di presentare decentemente dei documenti che dovreste essere in grado di leggere e capire? Forse gli interessi personali dei candidati che un minuto prima si trovavano in lista ed un minuto dopo erano spariti per fare posto a qualcun'altro vi hanno fatto commettere un grosso errore. Mi auguro che nessuno vi dia la possibilita del recupero cosi imparate a rispettare le regole che per voi non esistono mai. E se voi SIETE PRONTI A TUTTO, SI RICORDI LO SIAMO ANCHE NOI.

Sergio V., Eraclea Commentatore certificato 03.03.10 23:40| 
 |
Rispondi al commento

eheheeh!!!


anche noi siamo pronti a tutto!

siamo armati e pericolosi ...^_^

http://www.youtube.com/watch?v=6Zr2bmi-baE

manuela bellandi Commentatore certificato 03.03.10 23:18| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori