Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

L'Aquila, città fantasma


L'Aquila, 11 mesi dopo
(18:30)
L%27Aquila_11_mesi_dopo.jpg

L’Aquila è una città fantasma, lo è da 11 mesi, dal terremoto degli affari, delle risate nella notte degli speculatori, delle case di sabbia, dell’ospedale di cartone, degli studenti uccisi dall’incuria. L’Aquila è un un vetro rotto in mille pezzi e mai ricomposto. La città è scomparsa, lontana dagli occhi indiscreti, al suo posto sono sorti condomini di periferia, tutti uguali.
Le case non sono solo "unità abitative", un posto per dormire, un tetto sopra la testa. Le case sono memoria, storia, affetti, comunità, tessuto civile. Gli aquilani sono dispersi da quasi un anno in tende, alberghi e in palazzine senz’anima. Solo 15.000 sono ospitati nelle nuove periferie celebrate da Bertolaso e da Berlusconi. Gli altri 45.000 sono in attesa di qualcosa, di un evento del destino, di un segno di esistenza dello Stato.
Nei giorni scorsi gli aquilani hanno messo l’elmetto per riprendersi ciò che gli appartiene. Una folla con elmetti gialli e bianchi e guantoni da lavoro è entrata nella sua città. Ha trovato ad accoglierla le Forze dell’ordine e la Celere, arrivata da Roma per l’occasione. I cancelli che impedivano l’accesso sono stati abbattuti dalla gente. Le truppe antisommossa, per una volta, non sono intervenute. Non hanno avuto il cuore di picchiare dei terremotati in visita alla loro città ridotta a un cimitero. Gli aquilani sono entrati con le carriole e hanno sgombrato in parte le macerie dalle strade, nessuno lo aveva fatto prima di loro.
I testimoni intervistati dal blog denunciano decine e decine di subappalti non autorizzati, una volontà chiara sin dall’inizio di costruire nuove abitazioni e di tralasciare la ricostruzione della città vecchia, una politica dell’emergenza che sottrae qualunque scelta alle comunità abruzzesi. C’è stato un prima terremoto con edifici pubblici di sabbia, strutture senza alcuna protezione antisismica. C’è stato un durante terremoto in cui le scosse, sempre più forti, si sono avvertite per mesi senza nessun piano di evacuazione e con la denuncia di Giuliani, che lo aveva preannunciato, da parte della Protezione Civile. C’è stato un dopo terremoto con le sfilate di Berlusconi e dei vertici della Protezione Civile in gran parata. Un dopo con personaggi che farebbero impallidire i grandi condor delle Ande, e i loro sghignazzi di gioia per gli appalti in arrivo.
L’Aquila è il ritratto dell’Italia. I telegiornali di regime la descrivono come esempio di efficienza, quando invece, dietro la maschera, è solo abuso e cialtronaggine.

Ps. Continua il tour elettorale per sostenere le liste del MoVimento 5 stelle. Giovedì 11 alle ore 18.00 sarò in piazza dei Signori a Verona, alle ore 21.00 sarò invece a Vicenza con David Borrelli e i ragazzi della lista civica regionale a 5 stelle.

E' disponibile Ju Tarramutu, la vera storia del terremoto in Abruzzo. Acquista la tua copia.

9 Mar 2010, 18:25 | Scrivi | Commenti (1059) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

A Silvio


Silvio, rimembri ancora
quel tempo che la Daddario ti inchiodava
quando la tua beltà non più splendea
dai tuoi occhi spenti ed inariditi
e tu ancor festante e libertino
prendendo Viagra a palazzo Grazioli salivi?
Sonava per le stanze
l’Apicella
il napolitano canto
allor che tu nelle orge femminili intento
ti trastullavi assai contento
dimentico di quella vaga morale che in mente avevi.
Erano tutti i mesi dell’anno odorosi: e tu solevi
.così menare i giorni.
Ghedini gli studi legali,
talor tralasciava e solerte una man ti dava
quando tu notasti tosto
la Spaduzza di Damocle sul capo
ma non curante e sicuro dell’impunità che avevi
non porgevi gli orecchi al suon della sua voce
perchè prima o poi
l’avresti messo in retro ai magistrati.
Il caso Mills
non più di tanto ti angoscia
perché la corruzione è la tua bravura.
Per noi mortali
Che le paghiam con tasse e balzelli
di ogni tipo come cornuti e mazziati ci
adeguiamo sapendo che speranze
non abbiamo!
O natura o natura
perché ci rendi un tal presidente,
perché di tanto inganni gli italiani figli tuoi?
Perché con un corruttore, bugiardo e spergiuro
anche quando fa voto sulla testa dei suoi figli
c’è cotanta gente che lo vuole?
Perché non rendi ciò che prometti allor.
Toglicelo dalle balle pria che le cose
degenerino e la nostra fine si avvicini
per poi vergognarci di appartener al grande
popolo italico.


Francesco Noce Noce (nofra), Palermo Commentatore certificato 15.03.10 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Sto cercando sulla rete da svariati giorni alcune foto del traffico a Firenze in particolare del mese di maggio 2009 prima che il sindaco chiudesse tutto il centro!! . E' possibile che in tutta la rete non ci sia nientein merito? ,una foto un filmato hanno cancellato anche quello? cortesemente mi potete aiutare se avete qulche foto da potermi inviare via e-mailoppure un sito dove le posso trovare, vi sarei grata (magari dove i vedono bus e auto(isomma una fase di blocco oppure di eccessivo traffico in colonna ad esempio in via Cerretani dal Duomo e viceversa.

Grazie per quello che fate..

cordiali saluti Rossella

Rossella Baecchi 15.03.10 09:02| 
 |
Rispondi al commento

IL DENARO NON SCALDA CHI HA FREDDO, NON SFAMA L'AFFAMATO, NON VESTE L'IGNUDO, NON REGALA UN SORRISO, NON PORTA ALLA FELICITA', NON PROFUMA COME I FIORI NON GARANTISCE L'AMORE. MA ALLORA PERCHE' TUTTI GLI UOMINI MENTONO, AMMAZZANO,RUBANO, TRADISCONO PER LUI? PERCHE'!!!

NERIO MATTEUCCI Commentatore certificato 14.03.10 22:51| 
 |
Rispondi al commento

IL CAIMANO, COLPITO PIù VOLTE SI AGITA, DIMENA LA CODA CERCA DI MORDERE A MANCA E A... MANCA. NON SI RENDE CONTO CHE PIù SI AGITA PIù SANGUINA E CHE PIù SANGUINA PIù SI INDEBOLISCE. MA LA SUA "NATURA" GLIELO IMPONE, NON VI SI PUò SOTTRARRE. COSì PIANO PIANO ARRIVA LA FINE. ORA CHE LA SUA FORZA NON è PIù, CHE LE SUE FAUCI NON MORDONO PIù , CHE LA SUA CODA NON PUò PIù SPEZZARE LA SCHIENA ALLA GAZZELLA NON VI Fà UN Pò PENA?. COL C....!!!

NERIO MATTEUCCI Commentatore certificato 14.03.10 21:21| 
 |
Rispondi al commento

Piacerebbe che venisse pubblicata!!!
Circola da qualche settimana in rete questo scritto di Elsa
Morante. Lo riproduciamo per chi se lo fosse perso:

"Il capo del Governo si macchiò ripetutamente durante la
sua carriera di delitti che, al cospetto di un popolo onesto,
gli avrebbero meritato la condanna, la vergogna e la
privazione di ogni autorità di governo. Perché il
popolo tollerò e addirittura applaudì questi crimini? Una parte
per insensibilità morale, una parte per astuzia, una parte per
interesse e tornaconto personale. La maggioranza si rendeva
naturalmente conto delle sue attività criminali, ma
preferiva dare il suo voto al forte piuttosto che al
giusto. Purtroppo il popolo italiano, se deve scegliere tra
il dovere e il tornaconto, pur conoscendo quale sarebbe il
suo dovere, sceglie sempre il tornaconto.
Così un uomo mediocre, grossolano, di eloquenza volgare ma
di facile effetto, è un perfetto esemplare dei suoi
contemporanei. Presso un popolo onesto, sarebbe stato
tutt'al più il leader di un partito di modesto seguito,
un personaggio un po' ridicolo per le sue maniere, i suoi
atteggiamenti, le sue manie di grandezza, offensivo per il
buon senso della gente e causa del suo stile enfatico e
impudico. In Italia è diventato il capo del governo.
Ed è difficile trovare un più completo esempio italiano.
Ammiratore della forza, venale, corruttibile e corrotto,
cattolico senza credere in Dio, presuntuoso, vanitoso,
fintamente bonario, buon padre di famiglia ma con numerose
amanti, si serve di coloro che disprezza, si circonda di
disonesti, di bugiardi, di inetti, di profittatori; mimo
abile, e tale da fare effetto su un pubblico volgare, ma,
come ogni mimo, senza un proprio carattere, si immagina
sempre di essere il personaggio che vuole rappresentare."

Qualunque cosa abbiate pensato, il testo, del 1945, si
riferisce a B. Mussolini...

Fernando Monte 14.03.10 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Ai noi Vigili del Fuoco non interessa la gloria,ma uno stipendio degno del ruolo svolto nella società. Dirigenti,governanti e politici vari si fregiano di farsi ritrarre,vicino ai Vigili del Fuoco,magari vestendo la giacchetta o con l'elmo sulla testa....OK.
Preferiamo essere dimenticati piuttosto che umiliati; il governo ci ha mandato una lettera personale a chi ha lavorato a L'Aquila,in sintesi: se vuoi la benemerenza,bandierina da uniforme e medaglia, la devi pagare 140,00 €!!!!

Pietro Galati 14.03.10 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Grillo oggi a Venezia ! E' stato un successone, ha presentato la lista del comune. Tutte facce pulite non quelle quattro troie (uomini e donne ) che fanno marchette da venti anni.
Forza Movimento a 5 Stelle votiamolo e facciamolo votare e seppelliamo di merda gli altri partiti che ci hanno tradito

sandro damian 14.03.10 00:25| 
 |
Rispondi al commento

E' vero, gli aquilani si stanno riprendendo la loro citta' o almeno ci stanno provando con azioni dimostrative di cio' che si dovrebbe fare. Ma io mi chiedo cosa succedera' dopo. Quando si trattera' di ricostruire magari con stringenti norme antisismiche, di restaurare osservando i criteri di una buona costruzione e con tutte le regole, quando i progetti arriveranno in comune e dovranno essere istruiti e rilasciati i permessi. Allora gli aquilani saranno ancora tutti insieme a seguire gli iter burocratici? o non per caso cercheranno di utilizzare maestranze "fai-da-te", di eludere le norme antisismiche; di risparmiare qualcosa non eseguendo la costruzione a perfetta regola d'arte; di trovare il "politico-amico" che sposti la cartelletta dal fondo della pila alla cima della stessa. Insomma, il terremoto avra' cambiato il modo d'agire dell'italiano-aquilano o sara' il solito passata la festa gabbato lo santo?
No, perche' poi, le cose ce le dobbiamo ricordare al prossimo cataclisma.
E per quei pochi che mi leggono, voglio precisare che non sono un fan del governo, di nessun governo, ma non sono nemmeno un fan dei "furbi" che cercano le scorciatoie, perche' quando imbocchi una scorciatoia devi saperlo che non troverai l'asfalto e l'autogrill e devi accettare il rischio...

Giovanni Prete 13.03.10 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Sono Aquilano e mi fa piacere che finalmente cominci a trapelare un barlume di verità, dietro la facciata di miracoli e bugie.

Una sola cosa però ci tengo a dirla: Giuliani non ha mai previsto nulla se non annunci molto vaghi: guarda caso, tutte le sue previsioni più precise sono state rese note DOPO che l'evento si era verificato. Non crediamo alle bugie dello psiconano e Bertolao meravigliao, ma nemmeno a quelle di Giuliani, che sta facendo tanti soldi vendendo libri pieni di fandonie.

Luca Copersini 12.03.10 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Queste cose non le fanno vedere nella 'loro' Tv.......

Giuseppe I. Commentatore certificato 12.03.10 13:57| 
 |
Rispondi al commento

La parabola di Lady Mastella, link censuratissimo da far girare..

http://www.ilbenecomune.it/web/index.php?page=elemento&id=10701

capitano ultimissimo Commentatore certificato 12.03.10 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Qualsiasi tipo di dipendenza è una forma di droga e questi individui,che sono NOSTRI DIPENDENTI-dovremmo ricordarglielo ogni giorno con ogni mezzo possibile-sono drogati da tutti i milioni e milioni di euro che ci continuano a rubare,sono drogati di sesso e di potere.Come potranno mai operare per il bene del proprio Paese???
"UN UOMO DI GOVERNO DOVREBBE RICORDARSI SEMPRE CHE LE RICCHEZZE,GLI ONORI E LA POTENZA NON SONO CHE NUBI FLUTTUANTI" (Confucio)

sara g., modena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.10 12:08| 
 |
Rispondi al commento

PREMETTO CHE NON FACCIO PARTE DI NESSUN PARTITO O ALTRI MOVIMENTI, VORREI DIFFONDERE UN MESSAGGIO.. E CHE PER UNA VOLTA NELLA VITA CARI SIGNORI TIRATE FUORI GLI ATTRIBBUTI E INIZIATE AD ACCENDERE IL CERVELLO E NON A BECCARE IL MAIS COME GALLINE.....LA POLITICA, LE ISTITUZIONI sono morte..... chi è stato incaricato di difendere la costitutione da tre ani a questa parte la calpesta quotidianemnte firmando decreti inaccetabili per un paese normale.....mi riferisco al presidente NAPOLITANO...ex partigiano iscritto al partito comunista etc..etc...a dimostrazione che destra e sinistra sono la stessa cosa.....è ora di una svolta, basta votare partiti politici o si votano le liste a cinque stelle(movimento appena nato) essendo novizio della politica nelle cinque regioni....NELLE ALTRE REGIONI NON VOTATE STATEVENE A CASA ANDATEVENE AL MARE QULASIASI ALTRA COSA MA NON PRESENTATEVI ALLE URNE... il diritto al voto è dovere civico e chi non lo fa non rischia piu nulla.....disertate le urne unico messaggio da diffondere....

"Mentre il manganello può sostituire il dialogo, le parole non perderanno mai il loro potere; perché esse sono il mezzo per giungere al significato, e per coloro che vorranno ascoltare, all'affermazione della verità. E la verità è che c'è qualcosa di terribilmente marcio in questo paese.
Crudeltà e ingiustizia, intolleranza e oppressione. E lì dove una volta c'era la libertà di obiettare, di pensare, di parlare nel modo ritenuto più opportuno, lì ora avete censori e sistemi di sorveglianza, che vi costringono ad accondiscendere a ciò.

28 e 29 marzo disertare le urne"

marco m., roma Commentatore certificato 12.03.10 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Mandiamoli a casa quantoprima, avanti con le liste a cinque stelle!

Ivano T 12.03.10 08:21| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno,vorrei essere ricordato come un veggente,in quanto,secondo me,chi lo farà fuori sarà la mafia.La stessa che si sente tradita dopo aver dato tanto!!!!!!

Enrico Pietrelli 12.03.10 07:00| 
 |
Rispondi al commento

proprio ora un amico mi ha inviato una notizia
che è stata votata all unanimità un aumento per i
parlamentari di oltre mille euro è ora di
finirla di derubare il popolo vanno mandati a casa
facciamo qualcosa non ne possiamo piu

claudio ugolini 11.03.10 23:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

>> Circola da qualche settimana in rete questo scritto di Elsa Morante.
>> Lo riproduciamo per chi se lo fosse perso:
>>
>> "Il capo del Governo si macchiò ripetutamente durante la sua carriera di
>> delitti che, al cospetto di un popolo onesto, gli avrebbero meritato la
>> condanna, la vergogna e la privazione di ogni autorità di governo. Perché
>> il popolo tollerò e addirittura applaudì questi crimini? Una parte per
>> insensibilità morale, una parte per astuzia, una parte per interesse e
>> tornaconto personale. La maggioranza si rendeva naturalmente conto delle
>> sue attività criminali, ma preferiva dare il suo voto al forte piuttosto
>> che al giusto. Purtroppo il popolo italiano, se deve scegliere tra il
>> dovere e il tornaconto, pur conoscendo quale sarebbe il suo dovere,
>> sceglie
>> sempre il tornaconto.
>> Così un uomo mediocre, grossolano, di eloquenza volgare ma di facile
>> effetto, è un perfetto esemplare dei suoi contemporanei. Presso un popolo
>> onesto, sarebbe stato tutt'al più il leader di un partito di modesto
>> seguito, un personaggio un po' ridicolo per le sue maniere, i suoi
>> atteggiamenti, le sue manie di grandezza, offensivo per il buon senso
>> della
>> gente e causa del suo stile enfatico e impudico. In Italia è diventato il
>> capo del governo. Ed è difficile trovare un più completo esempio italiano.
>> Ammiratore della forza, venale, corruttibile e corrotto, cattolico senza
>> credere in Dio, presuntuoso, vanitoso, fintamente bonario, buon padre di
>> famiglia ma con numerose amanti, si serve di coloro che disprezza, si
>> circonda di disonesti, di bugiardi, di inetti, di profittatori; mimo
>> abile,
>> e tale da fare effetto su un pubblico volgare, ma, come ogni mimo, senza
>> un
>> proprio carattere, si immagina sempre di essere il personaggio che vuole
>> rappresentare."
>>
>> Qualunque cosa abbiate pensato, il testo, del 1945, si riferisce a
>> B.Mussolini...

raffaele D'avino, Genova Commentatore certificato 11.03.10 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, tra le macerie dell'Aquila stà accedendo qualcosa di molto peggio: se prendi una delle case del Berlusca non è la tua, ce l'hai solo in uso per un numero di anni (mi pare 15) ma in compenso devi firmare la cessione della tua casa inagibile in centro storico allo stato!!!!!!!
Quanti soldi sporchi saranno ripuliti acquistando case in centri storici fantasma e trasformandole in chissa cosa magari di turistico?
E agli aquilani cosà resterà tra 15 anni? La necessità di ri - comprare una casa, trovare un lavoro o ri - cominciare ... ma non è meglio se gli diamo la possibilità di farlo ora e non tra vent'anni?

beatrice magrini, trevi (PG) Commentatore certificato 11.03.10 16:30| 
 |
Rispondi al commento

non centra niente con il post, ma ve lo devo dire...
"l'illusione dell'energia dal sole"
è il titolo di un libro scritto da un chimico, poi chimico-fisico, il quale asserisce che il solo è una bufala e che il nucleare è pulito e deve essere l'energia del domani....la presentazione è nientepopodimeno che del "nanocapo"....
figuratevi cosa dice di male del sole vidico solo che il "despota", dopo averlo "letto" si è convinto del nucleare!!!!
MORTACCITUA!!!!!!!!!!!!!!

valter p., roma Commentatore certificato 11.03.10 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Mi piacerebbe che qualche amico dei nani mi dicesse quali sono i valori morali etici sociali civili che vede nella politica del centro destra ed eventualmente quali sono i punti di forza rispetto al centro sinistra.
Personalmente vedo solo del grande egoismo e della grande prepotenza ma potrebbe essere pure che mi sbagli...

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.03.10 12:48| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti

Serafino Molto, Fino Commentatore certificato 11.03.10 12:40| 
 |
Rispondi al commento

RIVOLUZIONE


Legittima difesa.

VERONICA S. Commentatore certificato 11.03.10 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Come volevasi dimostrare sul sito https://forzasilvio.it i commenti veri vengono subito eliminati come nelle peggiori dittature. Vi posto il mio intervento: "Egregio signor Carlo Salvatori, come può vedere il mio commento è stato cancellato per la terza volta e non solo il mio da quello che vedo (non sarà per caso censura??)
In una democrazia liberale (che voi dite di rappresentare ...sic!) tutti i commenti anchè quelli sgraditi alla maggioranza degli elettori vanno rispettati (se non sbaglio si chiama democrazia). Poi ognuno si fa una sua opinione. Per la quarta volta ripubblico il mio post sperando che rimanga dov'è come si addice a dei "liberali".
Se volete esprimere la vostra opinione siete invitati a lasciarli i vostri commenti.
Au revoir.

Francois Marie Arouet, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.03.10 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Grandi managers e domolizione sistematica delle aziende pubbliche

Ad andare dietro agli scandali, fermandosi agli aspetti pruriginosi e di corruttela, ai dossieraggi, si finisce per perdere di vista il fatto essenziale che è accaduto in Italia: la demolizione sistematica e la successiva svendita delle aziende pubbliche italiane e la svendita dello stesso stato italiano. Una strategia la cui messa a punto ha come pietra miliare il famoso convegno sul "britannia".
Gli scandali sono solo il segno di una battaglia tra sciacalli che si contendono le carni del cadavere.

sancho . Commentatore certificato 11.03.10 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Penso a tutte quelle persone che con il cuore si sono mobilitate dopo il terremoto in Abruzzo a prestarsi,volontari,associazioni,caritas,ecc..ecc
gente che subito han donato dei soldi in tanti modi,pur di fare qualcosa per aiutare gli Aquilani
E penso pure a quei personaggi loschi, avvoltoi,ladri che con quei soldi raccolti dalla generosita di tanti,magari togliendoli al propio figlio sulla merendina da portare a scuola.
E questi personaggi con quei soldi facevano affari
e magari togliendosi il piacere di andare anche a zoccole a spese della gente onesta.
Tutto questo e vergognoso,miserevole,da vomito.
SVEGLIATEVI GENTE......

ENZO C. 11.03.10 10:10| 
 |
Rispondi al commento

A noi Vigli del Fuoco ci hanno fatto cazzeggiare! Le macerie a L'Aquila sono ritenute "rifiuti solidi urbani". Stanno temporeggiando, la moglie di bertolaso è titolare di un'azienda che tratta rifiuti... dopo Napoli vuoi vedere che gli danno l'appalto a L'Aquila!!!

Pietro Galati 10.03.10 23:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti i topi manager della telecom sono pieni di arroganza iniziando dai più piccoli, gli insegnano e gli fanno il lavaggio del cervello facendogli credere che l'azienda è di loro proprietà. Non scordate per ultimo il mitico napoletone http://www.youtube.com/watch?v=3T-z2V9xhgo(per chi non lo ha visto vi consiglio di fargli una visita) un rampollo di famiglia di 30 anni che percepiva all'epoca 800.000 euri di stipendio annui dopo quella conferenza che dimostrava tutta l'arroganza ed ignoranza tipica dei topi manager di telecom italia è stato premiato ad un ruolo di ancor più prestigio. Yo no sè, yo no sè.

max f. Commentatore certificato 10.03.10 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, dopo l'articolo dell'Aquila, con tutte le promesse mantenute dal psiconano, vorrei segnalarti( anche perchè nativo di quella zona) del problema dei paesi che rotolano in mare nel messinese. Ad ottobre, dopo la tragedia, tante promesse (ricostruzione, aiuti di stato, rifacimento e messa in sicurezza delle montagne ecc, ecc).Ad oggi, dopo la pioggia incessante di ieri e la solita frana disastrosa, la gente si chiede, ma perchè sto governo non fa niente per noi???Perchè siamo dimenticati??'(Volevo dirti che la il Berlusca ha preso l'ein plein di voti) Forse ci si sta rendendo conto che il ponte sullo stretto è una calunnia ed una bestemmia per i siciliani. Quei soldi non possono servire a mettere in sicurezza CARONIA, SAN FRATELLO, SCALETTA, GIAMPILIERI ecc, ecc.???
I soldi messi a disposizione per i grossi magnati industriali 480 milioni, solo per progettare ed iniziare sulla carta il ponte sullo stretto, fanno gola e tanti pensano di entrare nella festa per spartirsi la torta. E se invece questi soldi si dividono per i paesi di SAN fratello, Caronia, Giampilieri, Scaletta Guidomandri, Mele, per Catanzaro e il paese franato in diretta mondiale, quanti sono quelli che potranno godere di questa torta??? Hanno i giusti appoggi??? Allora è meglio fare una grande e costosa opera, che verrà ricordata dai posteri,(guarda cosa ha costruito Sivio), un'opera inutile e dannosa per l'isola, che ha infrastutture dell'ottocento,(ferrovia ad un solo binario, mancanza di strade di comunicazioni con grandi centri, aeroporti dislocate in zone non idonee a servire i grossi centri, porti non ben serviti e mal ristrutturati ecc, ecc), Sarebbe meglio spendere per salvare vite umane, oppure dare sicurezza ai cittadini, dare tranquillità e certezza affinchè ognuno si senta realizzato nella propria terra, e non in un futuro lontano dal luogo natio.

paolo rocco 10.03.10 20:11| 
 |
Rispondi al commento

PD BERSANI E COMPANI MA VEDETE DI ANDARVENE A FARE IN CULO SIETE COME IL NANO MAFIOSO,ANZI SE IL NANO ESISTE E GRAZIE A VOI.
SIETE MERDA LA GENTE NON VI CREDE PIU' LEVATEVI DALLE PALLEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

bachisio goddi 10.03.10 19:23| 
 |
Rispondi al commento

chiamatemi quando comincia la rivoluzione
paolo da livorno

paolo rinaudo 10.03.10 18:50| 
 |
Rispondi al commento

2Riposto per chi non ha capito, per i ritardati della lega più tardi allego anche un disegnino, "porelli" loro con l'abbecedario ci si pulivano il culo (non hanno mai capito a cosa servisse)
.............

Santa Pazienza! ma chi è questo pozzo.. di scienza, amabile oratore, laureato ad Oxford, scrittore sopraffino, ed incommensurabile educazione?
Un dirigente 5 stelle?

Serafino Molto, Fino Commentatore certificato 10.03.10 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Esordio del sottosegretario Santanchè alla Camera: selva di fischi dai banchi Pdl.

Entra in Aula per la prima volta da sottosegretario e becca i fischi: non dagli avversari ma dalla sua stessa maggioranza: è successo alla Camera a Daniela Santanchè.

Durante l'esame della ratifica di un trattato internazionale, la neo-sottosegretaria all'Attuazione del programma entra in Aula, tailleur panna e tacchi a spillo, e si accomoda ai banchi del governo.

Ma appena si siede parte una bordata di "Buu" e fischi dai banchi del Pdl.

"Fischi? Non li ho sentiti, non me ne sono accorta" , risponde Daniela Santanchè

"Ho avuto anzi molti complimenti"... contenta lei eh eh!!!

silvanetta* . Commentatore certificato 10.03.10 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto le foto e le reazioni di la russa.. sono tipiche di chi è arrivato alla frutta... tipico di chi ha i nervi a fior di pelle... tipico di chi è pieno di rabbia.
Ma la rabbia appartiene a noi stessi... la rabbia è un sentimento nostro... non causato da altri.. ma da noi stessi che abbiamo permesso di farci del male.
Conclusione loro sono nella MERDA PIU' TOTALE ...pieni di rabbia per un fatto causato da loro stessi... provono a mentire ..ma la rabbia sale.. perchè sano di mentire.
Se una persona mi dice.. " sei uno stronzo " se non mi ci sento non mi incazzo... loro invece si.. si incazzano perchè sanno che sono nel torto.
Don silvio da collodi... nella conferenza stampa ha sottolineato che lui non si altera mai.. perchè ha detto questo se nessuno gli aveva posto la domanda? Sicuramente perchè è pieno di rabbia e vuole giustificarlo ..prima di tutto a se stesso.
Un noto filosofo diceva... " se menti , menti a te stesso"
Non è bello vedere che chi ci governa mente, non è bello vedere che chi ci governa usa la violenza.
Non ho mai sentito un nostro politico dire " ho sbagliato" è questo credo che sia la cosa piu grave, non amettere che tutti possiamo sbagliarci, che tutti siamo umani.
Loro i nostri governanti non sbagliano mai e forse è vero.. chi sbaglia siamo noi a permettere a questi individui di rappresentarci.

franco f. Commentatore certificato 10.03.10 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Il ministro dell'attacco Ignazio La Mossa (di karatè).....


capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 10.03.10 17:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GROSSA MANIFESTAZIONE INDETTA PER BERLUSCONI... SCARTATA "Piazzale Loreto" PER MOTIVI SCARAMANTICI!!! ;-D

Uno dei tanti 10.03.10 17:31| 
 |
Rispondi al commento

E' ora di finirla la rissa non può più rappresentare il popolo Italiano raccogliamo firme per chiedere le sue immediate dimissioni

Il Santo Commentatore certificato 10.03.10 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Spunta un corno in fronte a una donna cinese di 101 anni.

La strana vicenda di Zhang Ruifang sul Daily Mail

Il corno nero è spuntato sulla sua fronte un anno fa, è ormai lungo sei centimetri e non le causa dolore o fastidio .

Sulla fronte di Zhang è spuntata ora una protuberanza sulla parte destra, simmetrica al corno cheratinoso già cresciuto a sinistra.

Secondo uno dei suoi figli, questo corno crescerebbe ancor più velocemente del primo.

Un bel paio di cornetti in fronte non gli starebbero mica male ;)

silvanetta* . Commentatore certificato 10.03.10 17:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si era mai visto che un capo di governo che scrive le leggi scende in piazza per contestarle? No! Questo può succedere solo in Italia. Siamo alla demenza di massa!
Berlusconi si guarda allo specchio e si sputa in faccia credendo si tratti di un altro.

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 10.03.10 17:17| 
 |
Rispondi al commento

andate su youtube a sostenere quel piccoletto di carlomagno che le manacce
del ministro sfascista ha spintonato!

LEGITTIMO IMPEDIMENTO - OGGI SIT-IN DEL POPOLO VIOLA DAVANTI AL SENATO

LEGITTIMO IMPEDIMENTO - OGGI SIT-IN DEL POPOLO VIOLA DAVANTI AL SENATO
"GIA' CHE CI SONO CAMBINO ANCHE L'ART. 3 DELLA COSTITUZIONE"

Oggi pomeriggio, in coincidenza dell'approvazione della norma sul
Legittimo Impedimento al Senato, il Popolo Viola sarà in P.zza Navona
(davanti a Corsia Agonale) con un sit-in dalle 16 in poi, per
protestare contro l'ennesima legge ad personam del Governo e della sua
maggioranza. Per non rischiare un sicuro parere di incostituzionalità,
a questo punto proponiamo alla maggioranza parlamentare un cambiamento
dell'Art. 3 della nostra Costituzione: "Fatta eccezione per il
Premier, tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali
davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua,
di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e
sociali.

gennaro esposito 10.03.10 17:17| 
 |
Rispondi al commento

La prossima volta, mandate questo giornalista a fare domande (quello a destra nel video) e vedrete che La Russa non si alza dalla sua poltrona.

http://www.youtube.com/watch?v=E3UQNpoDPJk&feature=related

vito. farina Commentatore certificato 10.03.10 17:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Harry Potter è l’eroe puro del Mondo Nuovo.
Contro l’eroe si riversa Voldemort, il Mangiamorte, ‘Colui di cui non si può dire il nome’, il Male puro preso nella sua forma massima, ridotto a pura essenza, senza più volto o corpo, il cui solo nome suscita terrore e che si incorpora nei suoi servi, quelli che usa strumentalmente, persone dall’apparenza innocua, insegnanti, tutori della legge e della conoscenza, in un cerchio dove nulla è come appare e dove l’ipocrisia nasconde e controlla, creando chimere e infingimenti, un mondo crudele dove non si può stare soli ma occorre unirsi tra simili
Harry combatterà gli intrighi del male con l’aiuto dei suoi amici, formando un gruppetto di resistenza. La nuova lezione che la fiaba ci dà è che oggi il mondo è troppo complesso, il Male è troppo grande per combatterlo da soli e occorre trovare degli alleati
Di fronte allo strapotere del Male la lotta è decisamente impari, i ragazzi sono soggetti alle forze malefiche che vogliono distruggerli e devono imparare difese straordinarie, sorretti dalla purezza del cuore
La fiaba ci presenta l’Archetipo dell’Amicizia tra pari come nuovo strumento di difesa, contro il potere del Male
Non è il Male solo il terribile Voldemort, fanno parte del Male anche i Babbani, gli stupidi cloni del sistema, incapaci di comprendere e di vedere, privi di creatività e di bellezza, massificati e cloroformizzati… e sono il Male anche gli arrivisti, i piccoli arrampicatori, ragazzi intelligenti e dotati, spesso ricchi, quindi privilegiati per nascita, ma rivolti alla carriera e al potere e già pronti ad usare mezzi illeciti per procurarseli.
La storia insegna che la lotta non si può fare sperando in aiuti esterni, e che ognuno deve credere fortemente in se stesso, per quanto piccolo sia, sperimentando forme nuove di resistenza, partendo dal proprio cuore e usando le forze soprannaturali dello spirito.


MASADA 1104. Harry Potter

clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.03.10 17:15| 
 |
Rispondi al commento

Riposto per chi non ha capito, per i ritardati della lega più tardi allego anche un disegnino, "porelli" loro con l'abbecedario ci si pulivano il culo (non hanno mai capito a cosa servisse):

Mi è stato chiesto ma se tu potessi avere il porco di arcore e lo spastico di pontida tra le mani che faresti ?
Orbene prenderei due orci di terracotta, mi procurerei due ratti di fogna di circa sei etti l'uno (no i leghisti in questa occasione non vanno bene) e li rinchiuderei negli orci (uno per orcio, devo spiegarmi bene se no i leghisti non capiscono) e ce li lascerei dentro per una settimana al buio e senza cibo, poi leverei le mutande ai due soggetti in questione e appoggerei le loro invereconde natiche all'apertura degli orci e li legherei in maniera che non possano muoversi et voilà il gioco è fatto, i ratti affamati comincerebbero a scavare e mangiare
scavare e mangiare
scavare e mangiare
scavare e mangiare
scavare e mangiare
scavare e mangiare
...................
...................

Il Santo Commentatore certificato 10.03.10 17:15| 
 |
Rispondi al commento

Quello che è riuscito parzialmente a S.Giuliano di Puglia, ossia l'avvio di un losco comitato d'affari che ha fatto arricchire qualche speculatore con la distribuzione a pioggia fino alle porte dell'Aquila di fondi sottratti alla difesa del territorio, ha avuto l'apoteosi in occasione della tragedia aquilana.
Quelle orribili case nelle quali dovrebbero andare a domicilio coatto tutti gli onorevoli "nominati" ed i senatori altrettanto "nominati" con le loro famiglie a godersi il televisore, le coperte, gli asciugamani, le stoviglie e le altre ridicolaggini pagate fior di milioni, condannati a viverci senza autovettura e senza servizi.
Questi "panelika" di sovietica memoria ripescati da Bertolaso & C., strapagati con i loro pilastri anti civiltà,dove dovranno vivere i fieri cattadini dell'Aquila trasformati dal Sig. "Ghe pensi mi" in palafittacoli della valle dell' Aterno e dell'area sub - autostradale un tempo riservata ai "nomadi" o agli "extracomunitari", "immigrati clandestini", "vu cumprà", "schiavi della camorra"- tutte nuove etnie catalogate dalla grande cultura liberal-sfascio-democratica di questo governo nazifascista che sta trasaformando la nostra repubblica in un ricettacolo di immondi personaggi indegni di vivere in un paese civile-.
1)Prostitute e ruffiani promossi alle più alte cariche della pubblica amministrazione.
2)Nomine di ministri e vice ministri usate come merce di scambio per favori elettorali .
3)Accaparramento di seggi senatoriali da parte di mafie e movimenti terroristici con l'aiuto di bande di criminali senza scrupoli.
4)Sparizione di intere regioni inghiottite da movimenti franosi causati dalla costruzione di strade e fabbricati in zone pericolose.
5)Morte sul lavoro di cittadini colpevoli di aver incontrato datori di lavoro privi di scrupoli, evasori di imposte e di contribuzioni.
Cosa altro ci serve per ribellarci a questo andazzo criminale?
"Dagli atri muschiosi, dai fori cadenti, dai solchi bagnati di servo sudor...

Giampaolo P., Roma Commentatore certificato 10.03.10 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Casini: "Berlusconi si scusi"
"Pensavamo che questa vicenda potesse concludersi in un nodo migliore e cioè chiedendo scusa agli italiani degli errori fatti. Invece Berlusconi sembra come quel genitore che se la prende con il professore quando il proprio figlio è stato bocciato e non ha studiato". Così il leader dell'Udc Pierferdinado Casini.

BERLUSCONI HA PRESO SPUNTO DA BOSSI.. PER QUANTO RIGUARDA IL FIGLIO BOCCIATO...
MIO PADRE ME DAVA LE LEGNATE SE ME BOCCIAVANO..ALTRO CHE INCAZZARSI COI PROFESSORI

franco f. Commentatore certificato 10.03.10 17:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Polverini adesso scomparirà per dare spazio al Nano che farà la campagna al suo posto.
Vanno di lusso nel PDL, comodi comodi.
Ma che cazzo di presidente sarebbe la Polverini senza il nano e i suoi eunuchi manco l'ammnistrazione dei cessi pubblici !!

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.10 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Il mito del nostro tempo si proietta oggi in leader che cercano solo la totalità del dominio, la forsennata ricerca del possesso, l’abuso del comando, l’arbitrio di chi si pone sopra la legge. Una società preda di scopi bassi è deleteria per i suoi membri e li conduce alla rovina, sia che comandino, sia che ubbidiscano. Dobbiamo scegliere sempre tra la Qualità e la Quantità, ma i due scopi sono antitetici. “Se la classe dirigente non viene selezionata in base alla qualità, viene selezionata dalla ricchezza materiale, cosa che testimonierà sempre la decadenza della società e l’infimo gradino da essa raggiunta” 24). In una società simile, chi non ha il potere resta in una identità debole, frutto di una caduta ideale e di un mercato che ruba all’uomo l’emancipazione del pensare e dell’essere e anzi lo demonizza perché il pensare e l’essere sono nemici del comandare.
Quando l’ideale scompare dalla scena della storia e della psiche, quando l’ideologia diventa non facoltà dell’uomo ma potere sull’uomo, il grande nemico dei governanti è l’uomo che pensa. Ma solo l’uomo che pensa cammina, e chi non pensa è divorato dall’Orco, come i fratelli di Pollicino.
Gli uomini senza potere si dividono allora tra quelli che cercano un’altra storia, un altro mondo possibile, e quelli che sono plagiati dagli idoli imposti e cercano una appartenenza e una omologazione. L’identità si può cercare anche per proiezione, partecipando alla corte del più forte, dove si crede libero chi si proietta nel potente e lo ripete acriticamente.

MASADA 1104. PSICOANALISI. JUNG. MITI SOCIALI

Clicca il mio nome


viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.03.10 17:11| 
 |
Rispondi al commento

La Russa da ministro della difesa a ministro dell'attacco....


Il giro del mondo deve fare il video.


Figura di merda apocalittica !

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 10.03.10 17:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’uomo ha perduto l'appartenenza all’immaginario collettivo e spesso non ha nemmeno un mito personale, dunque ignora cosa dia senso alla sua vita, individualmente e collettivamente, e quali siano i giusti valori e ruoli, gli scopi individuali o universali; spesso si omologa a miti di basso profilo indotti dall’esterno, dal consumismo, dal mercato, dalle discrasie del potere, che non lo considera nemmeno una persona bensì un oggetto, una merce... ma ciò lascia assetate parti del suo essere e gli procura una dissociazione dal suo Sé.
La società sviluppa sistemi forti a servizio di poteri ristretti, ma non sono sempre umanamente validi, come il profitto per il profitto o l’uomo non più centro di valore. Il profitto da solo è un mito di basso livello che degrada la persona e la porta alla dispersione psichica. L’uomo ha bisogno anche di coltivare la propria spiritualità e di orientare ad essa la vita, ha bisogno di un mito sovrapersonale, o cadrà preda dei suoi istinti inferiori o sarà dominato da chi li gestisce per lui. Dice Isha: “Se la gente si comporta secondo gli istinti, i più forti opprimeranno i più deboli e le passioni umane avranno sempre il comando, infatti l’avaro vuole governare per possedere, e l’ambizioso vuole possedere per governare; per entrambi lo scettro è rappresentato dalla frusta! In tal caso il potere appartiene agli accaparratori più astuti. Quando il lusso (o il superfluo) diventa indispensabile, i ricchi hanno il sopravvento. Allora la società non è più retta dal principio della Qualità, ma dal favoritismo e dalla cupidigia”

MASADA 1104. PSICOANALISI. MITI SOCIALI.

CLICCA IL MIO NOME

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.03.10 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Mi viene un dubbio.Volete vedere che il berlu ci strafotte n'antra volta,(dato che ha dimostrato che e' tutt'altro che stupido)(finora).Se avesse con i suoi sondaggi,scoperto che sta cadendo,che modo avrebbe per rimanere in sella?.....faccio casino con le liste ,ci fanno stare fuori,elezioni vinte dagli £avversari$...NON VALIDE;E CONTINUO A GOVERNARE MENTRE I MIEI SI MENANO CO L?ARTRI: E INTANTO IL TEMPO PASSA. giulio veronese

giulio veronese, rivarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.10 17:09| 
 |
Rispondi al commento

andate su youtube a sostenere quel piccoletto di carlomagno che le manacce del ministro sfascista ha spintonato!

gennaro esposito 10.03.10 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Forza serafino,la ricreazione è finita, non hai sentito che il bananero ha schioccato le dita. Corri dai.

Franco B. Commentatore certificato 10.03.10 17:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io mi sono rotto i coglioni, a prescindere

Mo te lo dico 10.03.10 17:02| 
 |
Rispondi al commento

OMUNICATO NUMERO 3 PER IL MERDAIO LEGHISTA .

Si dice che il toro carica quando vede rosso . Io invece vado in culo quando vedo 'verde' .
Prendi la purga figlio e porta la mammina dal bavoso Eridano il Bifolco da Giussano , che, dopo averglilo succhiat0, risparmia i soldi della panna .

Buona mangiata di merda in quel di Pontida con la polenta abbrustolita dove l'uomo del 'fare' Wile The Coyote ' in arte Cosentino Zanna Bianca della Porta Girevole , aiuterà l'on. Merdaroli in Fiorani a succhiarlo ai dromedari di Gheddafi ,dopo aver raccolto, come minimo per un merdaleghista, duemila quintali l'ora per due euro in nero.
va

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 10.03.10 17:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma perchè non c'ho pensato prima!? Non so fare un cazzo quindi alle prossime elezioni mi presento in una lista, faccio tante promesse (tanto i soldi non sono i miei ma dei cittadini) e se qualcosa va male che mi frega, la responsabilità non è la mia.....Prometto case, squole ehm scusate, scuole, lavoro per tutti nessuno escluso, dico che gli altri sono tutti ladri ecc ecc, rimane solo un dubbio,non essendo io una bella fica, con chi mi presento????? Accetto consigli bipartisan.

robertoarmando g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.10 17:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma, perché, generoso RoBeppespierre non devlvi qualcuno dei milioni di euro che possiedi per dare un tetto ai terremotati, o un aiuto ai meno abbienti, ai disoccupati eccetera ? Facile fare gli altruisti coi soldi degli altri. Vabbè che sei genovese, ma scuci qualcosa,altrimenti le tue lagne suonano ipocrite.
Quanto a condanne definitive, tu non ne sei esente, Anzi !
Bye
NR
P.S. Pubblicherai ? Ne dubito !

Natalino Russo 10.03.10 16:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://video.corriere.it/?vxSiteId=404a0ad6-6216-4e10-abfe-f4f6959487fd&vxChannel=Elezioni_News&vxClipId=2524_5cb5ebb8-2c4b-11df-b239-00144f02aabe&vxBitrate=300

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 10.03.10 16:57| 
 |
Rispondi al commento

MILANO - Momenti di tensione e finale convulso di conferenza stampa, nella sede del Pdl un uomo, Rocco Carlomagno, sedicente freelance e attivista politico ha interrotto il premier Silvio Berlusconi. «Si vergogni, questa è la sinistra» è stato lo sfogo del Cavaliere, che ha chiesto diverse volte ai suoi collaboratori di fare uscire l'uomo dalla sala stampa, mentre il coordinatore del Pdl Ignazio La Russa, che già in un primo momento aveva raggiunto l'uomo seduto tra i giornalisti, si è nuovamente avvicinato a Carlomagno e dopo averlo energicamente invitato a parole a smetterla, lo ha preso per il bavero della giacca provando a trascinarlo con sé, sotto gli occhi di telecamere e macchine fotografiche che hanno ripreso l'intera scena ).

«Mi chiamo Rocco Carlomagno e querelerò il ministro Ignazio La Russa per aggressione perché la libertà di stampa si difende anche così»

«Quando La Russa si è accorto che volevo fare domande diverse da quelle preconfezionate fatte fino a quel momento ha cercato di chiudermi la bocca, è venuto subito a sedersi vicino a me per impedirmi di parlare e ha alzato le mani su di me». «Il ministro La Russa mi ha dato due pugni nello sterno. Del resto lui era un picchiatore»

qui il video dell'aggressione:

http://video.corriere.it/?vxChannel=Elezioni_News&vxClipId=2524_fb3c8b2c-2c49-11df-b239-00144f02aabe


ah il premier, anzi ,il nano, gli ha detto, "capisco xche' lei è cosi' arrabbiato, la mattina si guarda allo specchio, si vede cosi' brutto e si rovina la giornata".

Come se il nano fosse bello con i suoi capelli di plastica .

e anche oggi si son fatti riconoscere.

Toni Alamo 10.03.10 16:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un commento0 sul corsera


Un respiro profondo...
10.03|16:49
Lettore_6054

Quanto? Quanto dobbiamo aspettare? Dico, ad essere pessimisti, quanto? 10, 15, 20 anni? Ok, 20! Armiamoci di santa pazienza e aspettiamo. Tra non molto (!) non lo rivedremo più e tutto tornerà come prima. Su pazienza.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 10.03.10 16:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi scommette che stasera il video del giornalista contestato non apparira' alla corte di scodinzolini?

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.10 16:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PARLAMENTO EUROPEO CHIEDE LA SOSPENSIONE DELLA POSIZIONE COMUNE RISPETTO A CUBA

Il Parlamento Europeo ha chiesto alla Unione Europea (UE) che ritiri la Posizione Comune con rispetto a Cuba e che inizi un dialogo politico con il governo dell’Isola, con l’obiettivo di un’autentica associazione.

In un progetto di risoluzione approvato nella sessione di martedì 8, i deputati europei hanno chiesto al Consiglio Comunitario di aprire un dialogo più stretto in temi d’interesse comune, includendo le questioni relative ai diritti umani.

La Posizione Comune, vigente dal dicembre del 1996, impedisce alla UE di mantenere relazioni globali ed aperte con il Governo cubano sulla base dei suoi interessi bilaterali, sottolinea il documento.

La Eurocamera esprime il suo appoggio agli sforzi della presidenza spagnola nella UE per la normalizzazione dei vincoli bilaterali con Cuba, un processo che terminerebbe con la totale ritirata della Posizione Comune, appunta il testo.

Inoltre la disposizione delle autorità cubane a mantenere conversazioni esaustive su qualsiasi tema d’interesse comune, basate nel rispetto mutuo e un dialogo uguaglianza.

Il Parlamento Europeo ha ratificato la sua condanna al blocco che gli Stati Uniti mantengono contro Cuba da quasi 50 anni ed ha reclamato l’interruzione immediata di questa politica, alla quale si sono opposti in 18 occasioni e in grande maggioranza gli Stati membri della ONU, avvertono i firmatari.

L’istanza parlamentare ricorda che l’assedio economico, commerciale e finanziario costituisce una flagrante violazione del Diritto Internazionale, includendo le minacce e gli attacchi di ogni genere contro l’Isola, alcuni di carattere terrorista, originati nella maggioranza in territorio degli Stati Uniti.

CONTINUA

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 10.03.10 16:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PARTE 2

Inoltre si considera che il blocco degli USA ha conseguenze negative per l’economia cubana e le condizioni di vita della sua popolazione e nonostante questo il governo garantisce ai suoi cittadini l’accesso gratuito alla salute e all’educazione.

Il progetto di risoluzione del Parlamento Europeo afferma che dal 1998 sono reclusi negli Stati Uniti Cinque antiterroristi cubani che hanno subito un processo ingiusto, mentre Washington dè protezione all’autore di un attentato che fece esplodere un’aereo e che provocò la morte di 76 persone nel 1976.

I deputati infine hanno sollecitato al Consiglio Euoropeo che mantenga la decisione di sospendere le sanzioni contro Cuba adottata nel 2008. (Traduzione Granma Int.)

FONTE GRANMA INTERNATIONAL

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 10.03.10 16:52| 
 |
Rispondi al commento

COMUNICATO NUMERO 2 PER IL MERDAIO LEGHISTA.

Si dice che il toro carica quando vede rosso . Io invece vado in culo quando vedo 'verde' .
Prendi la purga figlio e porta la mammina dal bavoso Eridano il Bifolco da Giussano , che, dopo averglilo succhiat0, risparmia i soldi della panna .

Buona mangiata di merda in quel di Pontida con la polenta abbrustolita dove l'uomo del 'fare' Wile The Coyote ' in arte Cosentino Zanna Bianca della Porta Girevole , aiuterà l'on. Merdaroli in Fiorani a succhiarlo ai dromedari di Gheddafi ,dopo aver raccolto, come minimo per un merdaleghista, duemila quintali l'ora per due euro in nero.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 10.03.10 16:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

domanda:

ma i giornalisti del FATTO non sono ammessi alle conferenze stampa?

Vin Carrano, napoli,milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.10 16:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi fa allontanare contestatore: si vergogni, lei è un villano!!

http://www.youtube.com/watch?v=TtBDgNuybaM

VERGOGNOSO!!!

silvanetta* . Commentatore certificato 10.03.10 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Scusate... ma è questo il Movimento 5 Stelle???

Serafino Molto, Fino Commentatore certificato 10.03.10 16:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Beppe A.
Il tuo discorso è più che giusto, ma non so se hai notato che qui l'unica cosa che conta è mandare a casa B e non mandare a casa tutta la classe politica esistente in Italia, come se domani che non ci fosse più B tutti i problemi sarebbero risolti!!!! C'è da fare un RESET completo e pensavo che il M5stelle fosse nato per questo, infatti avevo proposto in Lombardia di far annullare anche la lista del PDmenoelle visto che avevano fatto gli stessi errori, ma evidentemente non è quello che si vuole, perchè l'importante è avere qualcuno con cui prendersela, ma fare cose concrete MAI!!! Peccato era una bella occasione, e vorrei dire a coloro che dicono di votare il meno peggio che se vivessero da 60 anni in una regione e città dove loro hanno il potere cambierebbero subito idea....appalti alle solite cooperative per tutti i lavori pubblici, ma nessuno indaga, nemmeno DiPietro che quando arrivò al compagno G pensò bene di non proseguire nell'inchiesta, quindi Signori vorrei che rifletteste, il Movimento 5 stelle deve essere indipendente da tutta la vecchia politica altrimenti è solo un'altro simbolo in più nelle liste elettorali!!!!

Franco G Commentatore certificato 10.03.10 16:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Intervista a Rocco Carlomagno, del coordinamento nazionale di lotta contro i siti di stoccaggio nucleare, nonchè il giornalista strattonato dal fascista La Russa e dalla cricca del pdl oggi pomeriggio in quella pantomima di conferenza stampa indetta da don silvio da corleone e dai suoi sgherri con il resto dei giornalisti in sala che nulla hanno fatto per prendere le parti del giornalista freelance

http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Flash&d_op=getit&id=11695


La prova che attualmente la mafia è ancora più forte rispetto a prima è che ora sono i politici che vanno a chiedere i voti ai mafiosi, e non il contrario.
Il mafioso non ha più interesse a rivolgersi ad un politico perché regolamenta la vita, il respiro, il battito cardiaco del Paese”. Si rimane sconcertati sentendo le parole del Procuratore aggiunto di Reggio Calabria, Nicola Gratteri, uno dei magistrati più esposti nella lotta alla ‘ndrangheta. L’autore de “La Malapianta”, scritto con Antonio Nicaso, giornalista specializzato in temi legati alla ’ndrangheta, lascia poco spazio alle speranze: la mafia conquisterà sempre più spazio. Sempre che lo Stato non decida di affrontare seriamente la sfida.

http://www.confrontolibero.info/2010/03/la-mafia-oramai-ha-vinto-intervista.html

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.10 16:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A prescindere dal fatto che Carlomagno avesse ragione o stesse esagerando... ma che un ministro si metta a fare il buttafuori e rischi di fare a botte con un giornalista!
Ma per cortesia! Un po' di stile!

vito. farina Commentatore certificato 10.03.10 16:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

180 CRUDELI GALERE,
PER I MIGRANTI IN EUROPA.

A Lima, in Perú, lunedì 7, i rappresentanti di organizzazioni sociali e migratorie si sono riuniti davanti all’Ambasciata d’Italia in questa capitale, per protestare contro le violazioni dei diriti dei migranti e gli abusi della maggior parte dei paesi dell’Unione Europea.

La protesta è stata convocata dal Comitato dei Peruviani all’estero e dalla Coordinatrice politico-sociale per reclamare il rispetto dei diritti fondamentali dei migranti e denunciare l’indurimento delle politiche contrarie alla migrazione.

Nel 2008 il Consiglio Europeo ha approvato misure che violano le norme internazionali e stabiliscono legislazioni, tribunali e prigioni per gli immigranti irregolari.

Il Comunicato firmato dalle organizzazioni partecipanti alla manfestazione sostiene che nella Unione Europea attualmente ci sono 180 prigioni per la detenzione degli immigranti irregolari.

Il trattamento abituale di questi circa 100.000 reclusi non è umano anche se il loro solo delitto è l’irregolarità dei documenti.

La manifestazione ha permesso ai membri delle organizzazioni sociali e dei migranti, di conoscersi, scambiare informazioni, rafforzare la lotta per i diritti di tutti i migranti e denunciare i delitti migratori europei.

La presenza davanti all’Ambasciata d’Italia ha appoggiato le manifestazioni dei migranti realizzate di recente in Spagna, Italia, Grecia e Francia (ADITAL/ Traduzione Granma Int.)

GLIELO DITE VOI,A CALDEROLI E BORGHEZIO???

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 10.03.10 16:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La fortuna va sempre dai meno adatti! Se avessi avuto io la sorte di Carlomagno, il cane La Russa starebbe ancora a raccogliere i dentini.
Oppure una bella testata in pieno viso con l'ossicino del setto rientrato d'un botto nelle meningi.
Ho già fracassato il cranio a più di un leghista, il fascistone mi manca!

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 10.03.10 16:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fra poco mia nonna compirà 92 anni ogni volta che appare in TV Berlusconi spegne il video.
Io mi inc...ma poi penso che almeno così non sento
le mistificazioni del TG1.
Pensavo: non era meglio una sana dittatura Mussoliniana che una finta democrazia Berlusconiana?

sa.sa. 10.03.10 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Guardate tutti il democratico B in questo video.

http://video.corriere.it/?vxSiteId=404a0ad6-6216-4e10-abfe-f4f6959487fd&vxChannel=Elezioni_News&vxClipId=2524_fb3c8b2c-2c49-11df-b239-00144f02aabe&vxBitrate=300

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.10 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi fa allontanare contestatore: si vergogni, lei è un villano!!
Un assistente di Silvio Berlusconi, durante il battibecco con il giornalista freelance Rocco Carlomagno, si avvicina al leader del Pdl e lo 'richiama': "Presidente, non esageri. Le potrebbero fare queste domande. E' uscita un'agenzia di Fini. Le ho fatto un'ipotesi di risposta''
ma come.. gli dettano le risposte ?? per fortuna ha detto che non era una conferenza "preconfezionata"..
il ministro della Difesa, Ignazio La Russa che in un primo momento ha chiesto alle forze dell'ordine di desistere, poi sono volate parole grosse, e per poco non si è arrivati alle mani
http://www.youtube.com/watch?v=TtBDgNuybaM

BlackOu Totale Commentatore certificato 10.03.10 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Si dice che il toro carica quando vede rosso . Io invece vado in culo quando vedo 'verde' .
Prendi la purga figlio e porta la mammina dal bavoso Eridano il Bifolco da Giussano , che, dopo averglilo succhiat0, risparmia i soldi della panna .

Buona mangiata di merda in quel di Pontida con la polenta abbrustolita dove l'uomo del 'fare' Wile The Coyote ' in arte Cosentino Zanna Bianca della Porta Girevole , aiuterà l'on. Merdaroli in Fiorani a succhiarlo ai dromedari di Gheddafi ,dopo aver raccolto, come minimo per un merdaleghista, duemila quintali l'ora per due euro in nero.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 10.03.10 16:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma per le grandi nevicate di ieri e oggi Bertolaso perchè non era a spalare? forse si stava sottoponendo ad una ripassata e vedeva solo le stelle! scusami Guido ma m'è scappata!

marco aurelio, reggio emilia Commentatore certificato 10.03.10 16:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

20 anni dalla morte di Sandro Pertini passati in sordina
10 anni dalla morte di un latitante reoconfesso e pluricondannato e fior di politici genuflessi ad Hammamet

FATTI PROCESSARE BUFFONE!!!!!!!

Antonello B., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.10 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Carlomagno: la Russa mi ha messo le mani addosso, lo denuncio. «Mi chiamo Rocco Carlomagno e querelerò il ministro Ignazio La Russa per aggressione perché la libertà di stampa si difende anche così» ha detto il giornalista freelance, come lui stesso si è definito, quando, alla fine della conferenza stampa, è stato portato all'esterno della sede del Pdl. Rispondendo a chi gli chiedeva cosa fosse successo ha raccontato: «Quando La Russa si è accorto che volevo fare domande diverse da quelle preconfezionate fatte fino a quel momento ha cercato di chiudermi la bocca, è venuto subito a sedersi vicino a me per impedirmi di parlare e ha alzato le mani su di me».

HA RAGIONE LE DOMANDE ERANO CONFEZIONATE GUARDATE IL VIDEO

http://tv.repubblica.it/dossier/regionali-liste-pdl/presidente-non-esageri/43717?video=&pagefrom=1

franco f. Commentatore certificato 10.03.10 16:14| 
 |
Rispondi al commento

http://tv.repubblica.it/dossier/regionali-liste-pdl/milioni-e-la-consegna-delle-liste-2/43711?video=&pagefrom=2

anche senza tar c'é da ridere!!! ;-D

Uno dei tanti 10.03.10 16:10| 
 |
Rispondi al commento

il mio commento non c'entra nulla con l'argomento di oggi, è solo uno sfogo, la voglia di esprimere il malessere che si prova a 35 anni, quando si sono fatti un mucchio di lavori diversi senza una famiglia alle spalle, per finire in un call center a essere sfruttati, a sentirsi insaccare dalla gente per pochi euro al mese, senza essere apprezzati nemmeno dando il meglio e il massimo dell'impegno, vivendo solo con la speranza che un giorno ci si possa risollevare sia economicamente che psicologicamente...forse questa si chiama depressione, il mio compagno sopporta con difficoltà ormai i miei cali d'umore...la vita per tante persone è diventata proprio difficile, come si fa a pensare al fururo? Ora piango ma domani forse starò meglio.
Ciao a tutti.

voglio sentirmi libera Commentatore certificato 10.03.10 16:09| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

1 MARZO 2010: Disoccupazione al 8,6% (fonte Istat).
A vedere questo dato si potrebbe pensare che solo l'8,6% della popolazione attiva non ha un'occupazione, mentre il rimanente 91,4% della stessa ce l'ha, e invece non è così!
Infatti, in Italia il Tasso di Occupazione della popolazione tra i 15 e i 64 anni, alla fine del 2008 era del 59%, alla fine 2009 e calato a 57,5 (fonte Istat)
Il che significa che il 42,5% della popolazione attiva di età compresa tra i 15 e i 64 anni NON HA UN'OCCUPAZIONE.

Il trucco sta nel fatto che l' 8,6% è fatto soltanto da coloro che alla data del rilevamento, risultano iscritti nelle liste di collocamento...e chi minchia ci s'iscrive più alle liste di collocamento?!)
Andiamo avanti, PIL 2009 = - 5,1 % (fonte corriere della sera).

Rapporto Deficifit/PIL al 1° marzo 2010 è pari a 5,3% (era al 2,7 nel 2008). Fonte Istat.
Questo significa che con Tremorti e la banda bassotti, in un solo anno, il rapporto deficit/ pil è aumentato del 100%, cioè raddioppiato)

Basterebbe quindi capire bene questi dati falimentari per mandare a casa il magnaccia coi tacchi.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.10 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Io penso che la maggior parte degli elettori di destra ma anche di sinistra pagherebbero oro per evere una destra che fosse vermente valida e avesse a cuore i problemi sociali.
Per questo dico che chi simpatizza a destra, piu' che scannarsi contro la parte avversa seguendo ormai una retorica di propaganda contro il rosso buonista o il giudice politicizzato dovrebbe essere piu' critico verso la propria parte e capire che la maggior parte di chi vi rappresenta pensa solo al proprio predellino o a salvarsi dai processi. Farebbe piu' bene alla propria parte politica se mandasse a casa sta gente sostituendola con rappresentanti (di destra) di valore e con altri principi morali.
Naturamente vale anche per la sinistra.
RESET

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.10 16:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://img85.imageshack.us/img85/1176/larussafascio.jpg

USCITA IMPERDIBILE
IN TUTTI I MIGLIORI NEGOZI DI VIDEOGAMES DA DOMANI STREET FIGHTER LA RUSSA EVOLUTION I

E' UNA PUBBLICITA'

By Luca G. Antifascist e Co

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.10 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Tutto questo freddo, questo ghiaccio, questa neve in tutta Italia contemporaneamente? Niente paura!
Per rispettare il riscaldamento globale, quest'estate avremo un caldo da forno a microonde!:)

sancho . Commentatore certificato 10.03.10 15:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e questo è il governo con cui abbiamo a che fare:

http://tv.repubblica.it/copertina/parapiglia-tra-la-russa-e-il-contestatore/43718?video

EdoHard Commentatore certificato 10.03.10 15:58| 
 |
Rispondi al commento

*****
Continua il maltempo in tutta Italia. Neve sulle autostrade, allarme frane.

La primavera si fa aspettare e l'inverno sta dando il colpo di coda finale. Da ieri l'Italia è sotto un'incessante pioggia che diventa neve dove può. Le strade oggi sono nel caos, si segnalano le prime esondazioni mentre precipitazioni e maltempo sono previsti ancora per tutta la giornata di oggi.

http://www.repubblica.it/cronaca/2010/03/10/news/maltempo_10_marzo-2574494/
*****
------------------------------------------------

Se continuiamo a riscaldarci cosi' globalmente, evoluzione impone che ci trasformiamo tutti in animali da pelliccia.

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 10.03.10 15:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siete tutti disoccupati o postate dal lavoro?
Io sono super benestante e non lavoro.
Voi come la mettete?

Serafino Molto, Fino Commentatore certificato 10.03.10 15:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi è stato chiesto ma se tu potessi avere il porco di arcore e lo spastico di pontida tra le mani che faresti ?
Orbene prenderei due orci di terracotta, mi procurerei due ratti di fogna di circa sei etti l'uno (no i leghisti in questa occasione non vanno bene) e li rinchiuderei negli orci (uno per orcio, devo spiegarmi bene se no i leghisti non capiscono) e ce li lascerei dentro per una settimana al buio e senza cibo, poi leverei le mutande ai due soggetti in questione e appoggerei le loro invereconde natiche all'apertura degli orci e li legherei in maniera che non possano muoversi et voilà il gioco è fatto, i ratti affamati comincerebbero a scavare e mangiare
scavare e mangiare
scavare e mangiare
scavare e mangiare
scavare e mangiare
scavare e mangiare
...................
...................

Il Santo Commentatore certificato 10.03.10 15:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricevuto con la rete del Grillo ... fate girare!

Manoscritto

di E.M.

"Il capo del Governo si macchiò ripetutamente durante la sua carriera di
delitti che, al cospetto di un popolo onesto, gli avrebbero meritato la
condanna, la vergogna e la privazione di ogni autorità di governo. Perché
il popolo tollerò e addirittura applaudì questi crimini? Una parte per
insensibilità morale, una parte per astuzia, una parte per interesse e
tornaconto personale. La maggioranza si rendeva naturalmente conto delle
sue attività criminali, ma preferiva dare il suo voto al forte piuttosto
che al giusto. Purtroppo il popolo italiano, se deve scegliere tra il
dovere e il tornaconto, pur conoscendo quale sarebbe il suo dovere, sceglie
sempre il tornaconto.
Così un uomo mediocre, grossolano, di eloquenza volgare ma di facile
effetto, è un perfetto esemplare dei suoi contemporanei. Presso un popolo
onesto, sarebbe stato tutt'al più il leader di un partito di modesto
seguito, un personaggio un po' ridicolo per le sue maniere, i suoi
atteggiamenti, le sue manie di grandezza, offensivo per il buon senso della
gente e causa del suo stile enfatico e impudico. In Italia è diventato il
capo del governo. Ed è difficile trovare un più completo esempio italiano.
Ammiratore della forza, venale, corruttibile e corrotto, cattolico senza
credere in Dio, presuntuoso, vanitoso, fintamente bonario, buon padre di
famiglia ma con numerose amanti, si serve di coloro che disprezza, si
circonda di disonesti, di bugiardi, di inetti, di profittatori; mimo abile,
e tale da fare effetto su un pubblico volgare, ma, come ogni mimo, senza un
proprio carattere, si immagina sempre di essere il personaggio che vuole
rappresentare."

Qualunque cosa abbiate pensato, il testo, del 1945, si riferisce a
B.Mussolini...

Goffredo di Buglione Commentatore certificato 10.03.10 15:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il partito del FARE ... sissignore , Silvio non ha mai detto quale parola ci fosse dopo il FARE e se avete letto bene , ci sono anche i puntini di sospensione.

IL PARTITO DEL FARE ...

aggiungete voi cosa

Profeta Dell'infinito ed infinitesimo (raramente erro), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.10 15:50| 
 |
Rispondi al commento

VIDEO DEL PICCHIATTORE FASCISTA LA RUSSA

http://video.corriere.it/?vxSiteId=404a0ad6-6216-4e10-abfe-f4f6959487fd&vxChannel=Elezioni_News&vxClipId=2524_fb3c8b2c-2c49-11df-b239-00144f02aabe&vxBitrate=300

franco f. Commentatore certificato 10.03.10 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Siete tutti disoccupati o postate dal lavoro?

Serafino Molto, Fino Commentatore certificato 10.03.10 15:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LE QUATTRO GIORNATE DELL' AQUILA -2°
Un commentatore precedente al presente post chiede dove siano finiti i soldi in SMS. Se si danno i soldi ad un'organizzazione dichiaratasi di "beneficenza" significa che si accetta anche il loro modo e progetto di gestire il ricavato della questua in riferimento alla città dell'Aquila. Pertanto la domanda che ci si deve porre è: in quale modo e/o con quale progetto intendete aiutare, a modo vostro, la città?
Gli indigeni si sono organizzati e, dichiarandosi non più "bamboccioni di Stato" -protezione civile con vincoli medico-assicurativi- sono usciti dalle loro capanne ed hanno affrontato le "guardie Reali" -romane- del Governo Repubblicano vincendo la battaglia ed entrando nella loro città con piena propria responsabilità di eventuali incidenti e della propria salute. Tutto questo mentre nell'altro capo del mendo la vivisezionista Telethon si sta lavorando il Cile.

sandro petrini 10.03.10 15:45| 
 |
Rispondi al commento

LA COLPA E' VOSTRA !


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 10.03.10 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Sabato scorso a Firenze, ho conosciuto una ragazza dell'Aquila .Mi ha detto che quello che si sente in televisione sono tutte menzogne,le autorità hanno ricevuto l'ordine dall'alto di dire menzogne.
La popolazione é esasperata e demotivata, perché non riesce a ricostruirsi una vita.
Io le ho detto di affidare la loro protesta alla rete, per non restare in un silenzio impotente.
Le ho anche ripetuto che gli italiani, sono ancora vicini agli aquilani, NOI non li abbiamo dimenticati.

Clelia B., Mezzani Commentatore certificato 10.03.10 15:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il principe della democrazia ha parlato:
E' stata una gazzarra dei Radicali ad impedire la consegna delle liste. Sinistra antidemocratica e meschina.

Ludovico A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.10 15:40| 
 |
Rispondi al commento

DELLA SERIE ANDIAMO SEMPRE MEGLIO.

ISTAT. Pil 2009 al ribasso, crolla al -5,10 % . Dato peggiore dal 1971 , quando Silvio la Fogna rubava il suo primo miliardo di lire.

Dopo la spotata minzoliniana sul 'fare' del governo dei ladroni che ha riempito i tg di regime . Il governo si dichiara contrario all' allungamento della Cig di sei mesi. Infatti il ministro Sacconi conferma il suo no all'emendamento sulla cassa integrazione.

Soddisfatto anche Eridano il Bifolco da Giussano che d'accordo con il Fogna , sostiene che sono stati i 'giudici' ad assentarsi per mangiare un panino e non il merdaio padellato.

Colpa dei giudici e della Banca d'Italia se i destro-fascisti sono costretti a mangiarsi tanta merda ,parola di Cosentino Zanna Bianca della Porta Girevole. Diventa razzista ,figlio mio , per farti mantenere da Roma Ladrona.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 10.03.10 15:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari ladri, truffatori, pedofili, evasori, mentitori, caccia in culo, servi e schiavi sostenitori del porconano detto la piovra di arcore e dello scemo spastico di pontida non manca molto e allora:
PAGHERETE, PAGHERETE TUTTO, PAGHERETE CARO.
Ma sono sicuro che 5 minuti dopo la caduta del porco e dello spastico voi negherete (da persone coraggiose quali siete ahahahahaha hahahah) di aver mai dato il voto a questa marmaglia.
Vi conosciamo fin troppo bene ratti di fogna.

Il Santo Commentatore certificato 10.03.10 15:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fino a che si trattava di nascondere la polvere sotto al tappeto andava bene ...
ma cazzo ,addirittura le macerie!!

Profeta Dell'infinito ed infinitesimo (raramente erro), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.10 15:37| 
 |
Rispondi al commento

"L' ETAT C'EST MOI!"
"La LOI C'EST MOI!"
"Je SUIS L'EMPEREUR de l'ITALIE!"


1°) IO SONO IL PIU' FORTE!
Onorevole Lo Bove…non e’ cambiato nulla!
………… una ipotetica giornata televisiva, di cui fa parte un altrettanto ipotetico tg3 (che all’epoca ancora non esisteva) che rispecchia i disastri politici italiani.
Gli obiettivi della satira riguardano praticamente tutti gli aspetti della società italiana, in un momento particolarmente difficile per il nostro Paese già previsto e conosciuto 20anni fa!

http://mag.sky.it/mag/cinema/2009/10/09/politica_consulta_lodo_alfano_signore_signori_buonotte.html


E' LEGITTIMA Difesa... altro che ... Me C..O...I...O...N...I! ...

mi dispiace ma io sò io e voi nu siete 1 c.a.z.z.o!

2) Marchese del Grillo... di Alberto Sordi


http://www.youtube.com/watch?v=VSpTKwnfmzI


3) E' morta la giustizia..e ha vinto la Corruzione

http://www.youtube.com/watch?v=aVVhoyzXfsI&feature=related


maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.10 15:33| 
 |
Rispondi al commento


CONDANNATO BEPPE GRILLO PER DIFFAMAZIONE:

I Fatti:
nel 2004, Giorgio Galvagno se la prese con Beppe Grillo perché durante una serata al Teatro Alfieri, parlò di fatti accaduti nel 1996, quindi ordinò ai suoi avvocati di trascinare il comico in tribunale chiedendo 500mila euro di risarcimento. Due anni prima, con lui sindaco, il Comune di Asti venne commissariato a causa dello scandalo di Valle Manina: “Nel 1996 – riportano le cronache – ha patteggiato 6 mesi e 26 giorni di carcere per inquinamento delle falde acquifere, abuso e omissione di atti ufficio, falso ideologico, delitti colposi contro la salute pubblica (per l’inquinamento delle falde acquifere) e omessa denuncia dei responsabili della Tangentopoli astigiana nello scandalo della discarica di Valle Manina e Valleandona (smaltimento fuorilegge di rifiuti tossici e nocivi in cambio di tangenti)“.

Ieri ad Asti, in Tribunale a conclusione di una causa civile per diffamazione, il giudice Laura Ceccon ha condannato Beppe Grillo al pagamento di 25 mila euro al sindaco di Asti, Giorgio Galvagno. Nel novembre del 2003 al Teatro Alfieri nel contesto di uno spettacolo il comico aveva insultato Giorgio Galvagno definendolo ladro ed avvelenatore della città con la discarica di Valle Manina.

Morale: ad un sindaco condannato con patteggiamento per deitti contro la salute pubblica, e per aver nascosto lo scandalo delle tangenti nel suo territorio, non si può dire che è ladro e avvelenatore della sua città. Oppure si può dire ma non può farlo Grillo.
Aspettiamo il dispositivo della sentenza.


ALDO VINCENT
Www.giornalismi.info/aldovincent

Aldo Vincent 10.03.10 15:29| 
 |
Rispondi al commento

santo , dimmi un po' : secondo te, quelli che votano lega sono anafabeti rozzi, montanari, avvinazzati, ingoranti, xenofobi, e chi piu' ne ha, piu' ne metta!!


pero' dato che in parte molti sono operai che negli anni passati votavano a sinistra pci quercia pd cespugli vari e venivano pure coccolati dai sindacati : come mai, allora... non erano anafabeti, rozzi, montanari, avvinazzati, ingoranti xenofobi ?

se si e' rossi, si e' bravi ... altrimenti son nemici da abbatere ?

Va Pensiero Verde Commentatore certificato 10.03.10 15:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"La strategia di Berlusconi sembra aver perso qualsiasi altro orizzonte che non sia quello di garantire la propria immunità, spostando periodicamente l’attenzione verso problemi spesso artificiosi. Nel frattempo l’Italia continua ad avvicinarsi al baratro."

El Pais

Susanna P. 10.03.10 15:27| 
 |
Rispondi al commento

buon pomeriggio finocchioni....

puglia : si sta lavorando benino...i sondaggi danno nichi vendola al 62 %.....il trend è ancor più confortante.....

il centrodestra ...come sempre non si smentisce...pur di raccattare consensi sta TENTANDO di far lavorare l'ex parlamentare MELE...si quel MELE dello scandalo a luci rosse ( STICCHIU E COCA) in quel di un hotel romano ...

..ricordate ? trombava a roma con delle "occasionali" perchè....aveva nostalgia della moglie a LECCE (tradotto : arrapato a ferro !)

una peculuarità : roma o bari....per alcuni politici..sembra quasi che LA DEPRAVAZIONE produca consensi ...sembra quasi una forma di mondanità di cui vantarsi..lungi dal vergognarsene.

...cari DEPRAVATI...avete mai sentito parlare di igiene intima ? ....se vi manca un concetto così elementare...come cazzo pretendete di gestire la vita altrui ?

peppino garibaldi, casa mia Commentatore certificato 10.03.10 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi, manda l'esercito alla banca d'Italia, prendi a calci in culo draghi e tutti gli scagnozzi di goldman, vai in televisione ed annuncia la nazionalizzazione della banca d'Italia, manda a fan culo l'unione europea e la BCE, azzera il debito con le banche ed incomincia a stampare i soldi a nome della repubblica italiana, chiedi al tuo amico putin la protezione da attacchi militari convenzionali e non, ed io sono con te!
E poi via dall'Afghanistan!

Troppe cose? E, allora, mi spiace ma non sono con te!

sancho . Commentatore certificato 10.03.10 15:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il presidente del Consiglio ha confermato la manifestazione dell 20, alla quale Gianfranco Fini non parteciperà.

SONO GRADITI LECCACULO E GIORNALISTI COMPIACENTI, MAFIOSI, CORROTTI O CORRUTTIBILI, FASCISTI NEGAZIONISTI E RINNEGATI,LEGHISTI VENDUTI AL MIGLIOR OFFERENTE, FINTI CATTOLICI, PEDOFILI, INDUSTRIALI CON CONOSCENZE ESKORT E CENTRI MASSAGGI, CORRUTTORI E PIDUISTI!!!

ASTENERSI ONESTI DISOCCUPATI PRECARI E COMUNISTI PERDITEMPO!!!!

Uno dei tanti 10.03.10 15:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gli abitanti dell'Aquila sono il contrario dei rifiuti di Napoli...

a Napoli han messo a posto solo il centro storico

a l'Aquila hanno messo a posto solo le campagne

rob m., como Commentatore certificato 10.03.10 15:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che tristezza, sono appena tornato dalla tavola calda che serve la mia azienda e altre 5 nei dintorni, due anni fa era piena di allegri operai e impiegati leghisti (Verona) che urlavano "mi ghe l'ho duro", "chi non salta comunista è" etc.. ora 4 di queste aziende hanno chiuso ed i titolari si sono fregati la cassa e sono scappati verso lidi migliori, il padrone della mensa, noto sostenitore del PDL (non ha mai pagato una tassa) quasi piangendo ci dice: "se va avanti così il prossimo mese chiudo" come potevo non rispondergli: "testa di cazzo è ora che paghi le conseguenze delle tue scelte!" cari deficienti leghisti non vi hanno messo le mani in tasca vero? No ve lo hanno messo direttamente nel culo visto che scemi come siete vi siete messi a 90° e avete calato le braghe.
Si è vero che in definitiva lo stiamo prendendo tutti nel culo ma la differenza è che noi ci incazziamo e voi invece godete come troie.
Ben vi stà padani ignoranti e disonesti, ma non è ancora finita dopo l'inculata del porconano dovrete rispondere anche a noi dei danni fatti e non saranno cazzi (che vi piacciono tanto) ma sonore bastonate.

Il Santo Commentatore certificato 10.03.10 15:13| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sembrava di sapere come sarebbe andata a finire ....

E' colpa dei radicali, dei giudici, del traffico, dei paninari, degli immigrati, dei comunisti ....

Per colpa loro i COGLIONI del PDL non sono riusciti a consegnare le liste.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.10 15:06| 
 |
Rispondi al commento

14:42 Carlomagno: "Querelo La Russa"
"Querelerò il ministro Ignazio La Russa per aggressione perchè la libertà di stampa si difende anche così". Lo ha detto Rocco Carlomagno, protagonista dello scontro durante la confernza stampa.

Beppe, Nando, che facciamo, 'sto studio legale lo organizziamo o no? a parte le opere di bene che si farebbero, ma qui stiamo parlando anche di soldoni! Gli avvocati dello studio a 5 stelle li dovremmo mandare in giro con la scorta ;)

Federico M., Essen Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.10 15:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, facciamo tutti in massa, grazie ai tuoi avvocati, una class action contro chi si è permesso di privarci al nostro DIRITTO ALL'INFORMAZIONE soprattutto in un momento come questo pre-elezioni.

Vittorio Cajò 10.03.10 15:05| 
 |
Rispondi al commento

MAFIONANO HAI ROTTO I COGLIONI
BASTA CON I TUOI CONTINUI PIAGNISTEI
SEI SOLO CANCRO DA ESTIRPARE

MAFIONANO HAI ROTTO I COGLIONI
BASTA CON I TUOI CONTINUI PIAGNISTEI
SEI SOLO CANCRO DA ESTIRPARE

MAFIONANO HAI ROTTO I COGLIONI
BASTA CON I TUOI CONTINUI PIAGNISTEI
SEI SOLO CANCRO DA ESTIRPARE

MAFIONANO HAI ROTTO I COGLIONI
BASTA CON I TUOI CONTINUI PIAGNISTEI
SEI SOLO CANCRO DA ESTIRPARE

MAFIONANO HAI ROTTO I COGLIONI
BASTA CON I TUOI CONTINUI PIAGNISTEI
SEI SOLO CANCRO DA ESTIRPARE

MAFIONANO HAI ROTTO I COGLIONI
BASTA CON I TUOI CONTINUI PIAGNISTEI
SEI SOLO CANCRO DA ESTIRPARE

SPAZZEREMO VIA TE ED IO PICCIOTTI
UNA VOLTA PER TUTTE

Marek H. Commentatore certificato 10.03.10 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Cari aquilani gioite:
Per reddito procapite siamo scesi al 20mo posto ne mancano solo dieci per essere ultimi.
Le prospettive....nere come al solito.Non lo dico io ma l'OCSE che vor dì "organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico" che in tutto conta 30 paesi.
E il nostro Conducador? Pensa ai decreti legge sempre ad personam ai radicali.. liberi...ai comunisti..alle troie, ai grandi ladri di stato.
Ma ve ne siete mai accorti che sono più di 30 anni che comanda in politica e questo paese va sempre peggio,ma fa che porta sfiga?

gigi fiorentino 10.03.10 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente Grillo sei tornato su questo argomento.
Io sono una ragazza che è stata una volontaria, sono abruzzese e già dai primi giorni si capiva come sarebbe andata a finire.Una cosa certa è che i soldi per la ricostruzione sono andatte a tutte le regioni meno che agli imprenditori e commercianti nati e vissuti in Abruzzo e parlo di imprenditori DALLE MANI PULIT.Tolto qualche casina in legno fatta da una piccola ditta di qui il resto è stata man bassa di LEGHISTI E DEI
CAMPANI!!!
ANCHE per i ragazzi "LAUREATI" abruzzesi c'è stata SOLO qualche briciola....
aLLORA VORREI DIRE:
grazie CHIODI E TUTTO IL SUO STAFF GRAZIE BERLUSCONI di averci aiutato!
Ora che la ricostruzione e' NELLE MANI DELLA
GIUNTA DI DESTRA ne vedremo delle belle....

simonetta g. 10.03.10 15:00| 
 |
Rispondi al commento

io mi chiedo e urlo a gran voce: cos'ha fatto il signor Napolitano di tanto grave da dover obbedire ad ogni richiesta, anche la più sgangherata o squallida, del signor Berlusconi? Cos'ha in mano quest'ultimo per ricattarlo? Cos'ha combinato in passato? Vogliamo saperlo! VOGLIAMO CONOSCERE le porcate commesse da Napolitano! VOGLIAMO SAPERE!

Davide M. Commentatore certificato 10.03.10 14:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande espetacolo dai PASDARAN della italo berluscolandia.

E questo è il partito dal amore?

Più se va avanti con questi più ci aviciniamo a un emulatore di augusto pinochet dove nessuno poteva farli domande solo suoi lecchini e domande concordate previamente.

Complimenti guardiani della revoluzione fascista

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.10 14:55| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

IL PCL IN PIAZZA IL 13 MARZO CONTRO BERLUSCONI,
MA NON A RIMORCHIO DI BERSANI.
(10 Marzo 2010)

Il PCL parteciperà alla manifestazione nazionale del 13 Marzo a Roma contro il governo Berlusconi. Ma senza alcuna subordinazione politica al centrosinistra, e senza alcuna ipocrita autocensura nei confronti della Presidenza della Repubblica, pienamente corresponsabile di un decreto incostituzionale.
Porteremo in piazza la denuncia di una legge elettorale grottesca e discriminatoria, e della sua applicazione truffaldina bipartisan in tutta Italia: come dimostra in queste ore lo scandalo abnorme delle 7000 firme comprate in Liguria da entrambi gli schieramenti. Rilanceremo la richiesta del rinvio generale delle elezioni e della loro riconvocazione con una nuova legge elettorale realmente democratica: l’unica via d’uscita dal verminaio delle truffe e dal ginepraio inestricabile dei ricorsi.
Proponiamo da subito allo stesso Partito Radicale una comune iniziativa politica per il rinvio delle elezioni, col coinvolgimento unitario di personalità democratiche della politica, della cultura, del diritto.
PARTITO COMUNISTA DEI LAVORATORI

info@pclavoratori.it


Papi dice che verrà in piazza a salvare la democrazia(gia solo per aver detto questo lo internerei in un ospedale di igiene mentale).Bene,per il.. bene che gli voglio gli consiglio di prendersi la PAPIMOBILE perchè questa volta potrebbe arriargli tutto il Duomo in questa sua faccia da...persona perbene.Quando il raduno a P. Loreto.

Danilo M., Trapani Commentatore certificato 10.03.10 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi su tutti i tg nazionali e merdaset!
Per tutti la par condicio, per lui la par condishow!

Vidocq 10.03.10 14:54| 
 |
Rispondi al commento

http://www.facebook.com/photo.php?pid=30906428&o=all&op=1&view=all&subj=196502997854&aid=-1&id=1508754563 i picchiatori dell'amore

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.10 14:53| 
 |
Rispondi al commento

una cosa è certa
CONTINUIAMO A DIGITARE SUL PC
vediamo quanto conteremo

NON ABBIAMO VISIBILITA' XCHÈ ????
x i più non esistiamo....
XCHE' ???
non stiamo comunicando con la gente
IL BLOG ORMAI E' UN FATTO PRIVATO UN CLUB

XCHE' NON SIAMO LI A MANIFESTARE X I NS DIRITTI???

lions bull (liosbull), milan Commentatore certificato 10.03.10 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi caccia alla porta, durante le conferenze stampa, i giornalisti scomodi.
I suoi servitori intanto accorrono in questo blog a parlare di censura e di democrazia.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 10.03.10 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Nel fronte antinano e tutto ciò che lo circonda Travaglio destrorso montanelliano(il fascista per la sx anni 60-70 non dimetichiamocelo) che parte da Cavour e fa la comunione come un buon cattolico va bene....una volta liberato il paese dal ventennio nanista si faranno i conti....intanto per la sinistra antagonista e purista Travaglio è visto come fumo negli occhi....così Di Pietro...ma saranno altri tempi...vedremo!

marco aurelio, reggio emilia Commentatore certificato 10.03.10 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi è lei?

http://www.youtube.com/watch?v=afP7tTnPrsc

sancho . Commentatore certificato 10.03.10 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il giorno venti di marzo sarà una data storica.

Schiacciato tra "acqua pubblica" (a Roma) e "le vittime della mafia" (a Milano) il Cavaliere Nano dovrà farsi scortare da tutto l'esercito italiano.
Sempre che nel frattempo non si siano già rivoltati.
Non ci sono "elettori" nel PDL ci sono soltanto seguaci e complici, la favoletta del "io non sapevo", "non avevo capito", "io credevo" la vadano a raccontare a qualcun altro.
Sono complici e ne devono pagare le conseguenze.
Non basterebbero nemmeno quintali di letame a coprirne il fetore.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.10 14:49| 
 |
Rispondi al commento

http://www.repubblica.it/politica/2010/03/10/foto/il_premier_e_il_contestatore_il_battibecco-2580233/1/

--------------------------------------------------
Povero LaRussa...

Una volta aveva licenza di picchiare...ora ha solo licenza di amare...

Del resto è pur vero che l'amore non è bello se non è litigarello...regola fondamentale anche nel partito dell'amore...

maurizio spina Commentatore certificato 10.03.10 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' morto Peter Van Wood

(ANSA) - ROMA, 10 MAR - E' morto all'alba al Policlinico Gemelli di Roma, dopo una lunga malattia, il chitarrista, astrologo, Peter Van Wood.Nato il 19 settembre 1927 all'Aia, fu uno dei primi ad usare la chitarra elettrica e gli effetti speciali con l'eco e il riverbero. In Italia si trasferi' nel 1949 e si fece conoscere dal grande pubblico con una canzone dal titolo 'Butta la Chiave'. A partire dagli anni '60, si dedico' oltre che alla musica anche all'astrologia.

franco f. Commentatore certificato 10.03.10 14:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Obama rassicura Papandreou
sul sostegno del Fmi

Tranquilli cari amici greci, al massimo si prenderanno qualche isoletta... già, qualche!

K.i. 10.03.10 14:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Succedera' mai che gli italiani si stancheranno delle menzogne deliranti di questo personaggio? Che pur essendo l'essere con piu potere in Italia, pur controllando tutta l'informazione che conta, pur avendo la maggioranza in parlamento, pur avendo approfittato della sua posizione di forza per evitare di essere giudicato dai giudici come ogni persona normale, e per ottenere cio' ha fatto perdere tantissimo tempo al parlamento e quindi lo ha deviato dalle sue importanti funzioni per scopi meramente personali.... etc. etc. continua a gridare al complotto, continua a denunciare il pericolo in cui versa la democrazia in Italia a causa della sinistra e dei giudici..... lui e' preoccupato della democrazia.....

http://www.repubblica.it/politica/2010/03/10/news/berlusconi_10_marzo-2577945/

forse dovremmo piantarla di attaccarlo pubblicamente ed attendere che in questa tornata elettorale la rabbia della gente lo sommerga di voti per le altre liste. Onestamente credo che se anche questa volta gli italiani gli daranno il voto..... vuol dire che non c'e' proprio nulla da fare.

Nicola P., Brescia Commentatore certificato 10.03.10 14:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Fulvia Broghammer:
ha ragione,spesso si usano le parolacce e non si discute,ma non è che con la discussione si sia vista mai molta autocritica da parte dei sostenitori pdl nei confronti dei propri eletti,mai quanta critica si fa quì quando Di Pietro fa una cazzata o Grillo dice una cagata.
Vediamo cosa fa questo governo,che a parole cerca la discussione in Parlamento:usa il voto di fiducia per non discutere gli emendamenti e fare votare le proprie leggi come le vuole lui,fa leggi ad personam per salvare qualcuno dei loro,decreti ad hoc per il proprio partito che calpestano le leggi elettorali.Devo ammettere che il tutto,viene condito con parole quali 'l'amore vince sull'odio'.....(noi siamo stufi di farci inculare da chi esibisce un bel sorriso e belle parole).Magari non è il suo caso,ma spero abbia capito il senso.

andrea h., verona Commentatore certificato 10.03.10 14:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Faccio una proposta ,prima delle elezioni,avete certamente una ciambella sul water...si... bene affiggetevi una foro del nano.... se avrete degli ospiti...vedrete la loro reazione!!!
Probabilmente vi chiederanno più volte di andare in bagno.
Ciao a tutti!!

oreste SP 10.03.10 14:38| 
 |
Rispondi al commento


Lasciatemi Votare
con la PISTOLA in mano
lasciatemi Votare
sono un italiano!

Buongiorno Italia gli spaghetti al dente
e un PARTYNANO come Presidente
con l'autoradio sempre nella mano destra
e uno SGHITTINO sopra la finestra

Buongiorno Italia con i tuoi artisti
con troppa America sui manifesti
con le canzoni con le TROIE
con il cuore
con piu' donne sempre meno AMORE

Buongiorno Italia
buongiorno Maria
con gli occhi pieni di malinconia
buongiorno Dio
lo sai che ci sono anch'io

Lasciatemi Votare
con la PISTOLA in mano
lasciatemi votare
una PUTTANA piano piano
Lasciatemi Votare
perche' ne sono fiero
sono un italiano
un italiano NERO

.........

http://www.youtube.com/watch?v=DlOO-EkdTCM

§fi gati 10.03.10 14:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che Travaglio e Di Pietro sono di destra e che sono in crisi perchè FINI (notare FINI!) si rifiuta di dialogare con loro.

E' un fatto. (questo senz'altro)

Si è autodefinito Liberale di Destra.
Che è un pò come dire un Fascista di Sinistra.
O Sinistra e Libertà.

Intende "Destra Storica" giustamente Cavour e tutto il resto.
Nel 2010 uno resta un attimo perplesso.

E' un Giolittiano in pratica. E infatti lo stesso FINI in cerca di nuovi o meglio ripuliti
(capirai) riferimenti, ora legge le Avventure di Giolitti (forse saranno quelle in Libia).

Qualcuno s'è perso qualche pezzo.
Date retta.

Almeno Travaglio in quest'amore per Fini è più discreto.
Ma per Di Pietro è proprio una cosa viscerale.

Una cosa abbagliante.

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 10.03.10 14:35| 
 |
Rispondi al commento

PICCHIATORE FASCISTA

http://www.repubblica.it/politica/2010/03/10/foto/il_premier_e_il_contestatore_il_battibecco-2580233/1/

franco f. Commentatore certificato 10.03.10 14:29| 
 |
Rispondi al commento

CIRCOLA IN RETE DA QUALCHE SETTIMANA QUESTO SCRITTO DI "ELSA MORANTE".

Si riproduce per chi se lo fosse perso :

“ Il capo del governo si macchiò ripetutamente durante la sua carriera di delitti che, al cospetto di un popolo onesto, gli avrebbero meritato la condanna la vergogna e la privazione di ogni autorità di governo.
Perché il popolo tollerò e addirittura applaudì questi crimini ? Una parte per insensibilità morale, una parte per astuzia, una parte per interesse e tornaconto personale.
La maggioranza si rendeva naturalmente conto delle sue attività criminali, ma preferiva dare il suo voto al forte piuttosto che al giusto. Purtroppo il popolo italiano, se deve scegliere tra il dovere e il tornaconto, pur conoscendo quale sarebbe il suo dovere, sceglie sempre il tornaconto.
Così un uomo mediocre, grossolano, di eloquenza volgare ma di facile effetto, è un perfetto esemplare dei suoi contemporanei.
Presso un popolo onesto sarebbe stato tutt’al più il leader di un partito di modesto seguito, un personaggio un po’ ridicolo per le sue maniere, i suoi atteggiamenti, le sue manie di grandezza, offensivo per il buonsenso della gente e causa del suo stile enfatico e impudico. In Italia è diventato il capo del governo. Ed è difficile trovare un più completo esempio italiano.
Ammiratore della forza venale, corruttibile e corrotto, cattolico senza credere in Dio, presuntuoso, vanitoso, fintamente bonario, buon padre di famiglia ma con numerose amanti, si serve di coloro che disprezza, si circonda di disonesti, di bugiardi, di inetti, di profittatori ; mimo abile e tale da fare effetto su un pubblico volgare, ma, come ogni mimo, senza un proprio carattere, si immagina sempre di essere il personaggio che vuole rappresentare “

Qualunque cosa abbiate pensato, il testo del 1945 si riferisce a Mussolini………

PER ANALOGIA VI RICORDA QUALCUNO ?

Limortacci loro 10.03.10 14:28| 
 |
Rispondi al commento

La Nato non può portare la pace in Afghanistan: lo ha detto oggi il presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad, che questa mattina ha incontrato a Kabul il suo omologo Hamid Karzai.
-----------------------------------------------

Ahmadinejad va a Kabul, ma non gli succederà nulla!
Perché?
Perché anche Goldstein è molto utile al partito unico del grande fratello!

sancho . Commentatore certificato 10.03.10 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La corda la metto io il grasso anche

bachisio goddi 10.03.10 14:26| 
 |
Rispondi al commento

alla faccia del partito dell'amore, del bene contro il male berlusconi vai a cagare

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 10.03.10 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Iceland forever!

K.i. 10.03.10 14:24| 
 |
Rispondi al commento

la foto del fascista La Russa che attacca l'unico giornalista non servo.

http://www.repubblica.it/images/2010/03/10/141206089-9771f518-c85c-4985-b497-07736d1a9df9.jpg

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.10 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Circola da qualche settimana in rete questo scritto di Elsa Morante.

"Il capo del Governo si macchiò ripetutamente durante la sua carriera di delitti che, al cospetto di un popolo onesto, gli avrebbero meritato la condanna, la vergogna e la privazione di ogni autorità di governo. Perché il popolo tollerò e addirittura applaudì questi crimini? Una parte per insensibilità morale, una parte per astuzia, una parte per interesse e tornaconto personale. La maggioranza si rendeva naturalmente conto delle sue attività criminali, ma preferiva dare il suo voto al forte piuttosto che al giusto. Purtroppo il popolo italiano, se deve scegliere tra il dovere e il tornaconto, pur conoscendo quale sarebbe il suo dovere, sceglie sempre il tornaconto.
Così un uomo mediocre, grossolano, di eloquenza volgare ma di facile effetto, è un perfetto esemplare dei suoi contemporanei. Presso un popolo onesto, sarebbe stato tutt'al più il leader di un partito di modesto seguito, un personaggio un po' ridicolo per le sue maniere, i suoi atteggiamenti, le sue manie di grandezza, offensivo per il buon senso della gente e causa del suo stile enfatico e impudico. In Italia è diventato il capo del governo. Ed è difficile trovare un più completo esempio italiano.
Ammiratore della forza, venale, corruttibile e corrotto, cattolico senza credere in Dio, presuntuoso, vanitoso, fintamente bonario, buon padre di famiglia ma con numerose amanti, si serve di coloro che disprezza, si circonda di disonesti, di bugiardi, di inetti, di profittatori; mimo abile, e tale da fare effetto su un pubblico volgare, ma, come ogni mimo, senza un proprio carattere, si immagina sempre di essere il personaggio che vuole rappresentare."

Qualunque cosa abbiate pensato, il testo, del 1945, si riferisce a Mussolini

Paolo B., Parma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.10 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Berlusconi:
Il presidente del Consiglio ha confermato la
manifestazione dell 20.....
--------------------------------------------------

Posso consigliare, come piazza, Piazzale Loreto?
Così risparmiamo in spese di trasporto...

Ps...
Sodàààààà vieni a spalàààà!!!!!!!
Giooooorrrrrno scellerati....

maurizio spina Commentatore certificato 10.03.10 14:20| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

PROSSIMA TAPPA MONETINE?

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.10 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Un'altro esempio di democrazia da parte del nano porco pedofilo fascista, il fascista di la russa faceva da buttafuori robe dell'altro mondo!!
consegnatelo a me il fascista la russa al resto ci penso io grazie.

bachisio goddi 10.03.10 14:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Don silvio da collodi... offende rocco carlomagno.. chiamandolo " villano" punto primo il nano ha zero in storia... "carlomagno" era imperatore... secondo... al nano gli rodeva perchè lui è il vero imperatore e cosi facendo lo ha declassato a " villano ".

berlusconi sei la vergogna dell'italia

franco f. Commentatore certificato 10.03.10 14:15| 
 |
Rispondi al commento

CENTINAIA DI AUTOMOBILISTI,PERNOTTANO IN AUTO SULLE STRADE E AUTOSTRADE CAUSA NEVE.. LA PROTEZIONE CIVILE (BERTOLADRO) PORTA COPERTE.... COME COL TERREMOTO DELL'AQUILA E GLI SMOTTAMENTI IN SICILIA.. IMITANO LA SCORTA DEL NANO INTERVENENDO QUANDO LA STATUETTA E STATA GIA' LANCIATA... MA DA CHE CAZZO CI PROTEGGONO.......??? GIULIANI...CAPO PROTEZIONE CIVILE.....SUBITO...

aniello r., milano Commentatore certificato 10.03.10 14:13| 
 |
Rispondi al commento

L'Aquila città fantasma. I cittadini chiusi in quelle case tutte uguali, fatte senza l'intervento di Renzo Piano, ma tutte attrezzate con mobili e suppellettili, riscaldate e antisismiche, con giardinetti e parchi gioco in costruzione (scusate se non li hanno fatti prima delle case!), il tutto completamente GRATIS per gli occupanti! A questi ultimi bisogna chiedere scusa per non aver già ricostruito il centro storico in mancanza di doti magiche che,purtroppo, si estrinsecheranno tra 5/8 anni!!! Bravissimo il sindaco di l'Aquila che, invece di usare i rimanenti 8 milioni di euro elargiti del governo, per eliminare le rovine sta usando i cittadini ottimamente organizzati dal suo partito.Di questi tempi è meglio fare economia! Comunque, per risollevare lo spirito dei terremotati aquilani(ma solo di quelli di sinistra e di quelli che sono a "disagio",per loro scelta, in hotel a 3/4 stelle) sta partendo dal Belice una delegazione di "esperti" terremotati che abitano ancora in baracche e/o container dotati di tutti i "confort" forniti dai governi di sinistra!! Hanno chiesto di intervenire anche friulani esperti del fai da te!!

Volatile pn 10.03.10 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

guardate questo video.. di don silvio da collodi...
si vede e si sente uno.. che a mio parere ..gli dice .." queste sono le domande che ti faranno"
azzzz ecco perchè non poteva parlare rocco carlomagno.. non aveva depositato la domanda da leccaculo...

e proprio vero... le bugie hanno le gambe corte... il don silvio da collodi anche


http://tv.repubblica.it/copertina/berlusconi-parapiglia-con-un-contestatore/43712?video

franco f. Commentatore certificato 10.03.10 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL POPOLO DEVE ESSERE SOVRANO.

K.i. 10.03.10 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e come direbbe il buon Totò:
- il partito dell'amore? ma mi faccia il piacere.
hi. hi. hi

fabio mazzoli, vicarello (li) Commentatore certificato 10.03.10 14:04| 
 |
Rispondi al commento

ancora una volta il "nanocapo" dà una prova di forza...tg1 tutto prò, rete4 idem,...caro "despota hai rotto li cojoni...visto che non ci dredi neanche tu alle stronzate che spari...,visto che oramai lo sanno tutti che "piagni il morto e freghi il vivo"...
fa una cosa veramente utile al paese...va in tunisia...li hanno veramente bisogno di un leader...vai lì, ti faranno sicuramente pulire i cessi del leader
BY...BY..."NANOCAPO"

valter p., roma Commentatore certificato 10.03.10 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Indetto da tempo e concesso corteo nella capitale per l'acqua pubblica
Nel capoluogo lombardo mega iniziativa di Libera sulle vittime della mafia
Pdl in piazza il 20 marzo?
A Roma e Milano altri cortei
In piazza per sostenere la Polverini? Se la data è quella che ripetono in molti, il 20 marzo, si rischia un serio problema di ordine pubblico. Per quella data, infatti, è già indetta a Roma una manifestazione nazionale del forum italiano dei movimenti per l'acqua pubblica, contro la norma del governo che favorisce la privatizzazione delle società. C'è un lungo elenco di adesioni, tra le quali quelle dei partiti della sinistra (partito della Rifondazione comunista, Federazione dei verdi, Sinistra democratica, Partito dei comunisti italiani), dei sindacati, delle associazioni di volontariato (Pax christi, Mani tese, Lunaria...), della rete dei movimenti (Lilliput, Sbilanciamoci, Attac Italia, Beati i costruttori di pace...). Aderiscono inoltre centinaia di enti locali, e un lunghissimo elenco di artisti e movimenti culturali (da Moni Ovadia a Neri Marcorè, ai Modena City Ramblers, Beppe Grillo, Africa Unite, Dario Fo, Ivano Fossati...). Gli organizzatori stimano una partecipazione attesa dell'ordine di 200mila persone.

Per il 20 marzo è difficile, poi, anche lo spostamento da una città all'altra. A Milano, infatti, il 20 marzo si celebrerà la XV giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle mafie promossa da libera. Prevista al mattino la marcia che di norma coinvolge decine di migliaia di persone.

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.10 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Mentre Berlusconi arrivava nella sede del Pdl in Via dell’Umilta è stato contestato da alcune persone affacciate dal palazzo che è di fronte alla sede del Pdl. Contestazioni che hanno provocato la reazione del gruppo di militanti del Club della Libertà che attendevano il premier. Molti gli slogan gridati dai militanti del Pdl: "Il comunismo non passerà", "A lavorare, andate a lavorare", "Chi non salta comunista è". Tra i contestatori, che si sono affacciati alle finestre del palazzo di fronte alla sede del Pdl, anche dipendenti del Teatro Quirino, che mentre urlavano hanno lanciato delle brochure del Quirino di presentazione del balletto Romeo e Giulietta.

la stqampa

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 10.03.10 14:01| 
 |
Rispondi al commento

ROMA - L'Italia e' tra i paesi Ocse piu' colpiti dalla crisi economica. A dirlo l'Ocse che, nel suo rapporto "Obiettivo crescita", stima che nel lungo periodo la crisi si tradurra' per il nostro paese in una perdita di 4,1 punti del Pil, contro il 3,1%, dei paesi piu' industrializzati. Tra i paesi piu' colpiti dalla crisi canche l'Irlanda (-11,8% del Pil), la Spagna (-10,6%) e la Polonia (-4,4%). (RCD)

E io sento sempre dire che l'italia ha retto meglio degli altri paesei europei

Ocse=comunisti

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.10 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che mi chiedo e come sia possibile vedere interviste su interviste in tv, e non vedere uno dico un giornalista che dice le cose come stanno, cioe che i coglioni del pdl NON HANNO RISPETTATO LA LEGGE E DEVONO PAGARE!!!!!
Li vedi li invece a dare voce a dei fuori legge che sparano a bambera stronzate su stronzate!

Ma e possibile negare pure un fatto cosi ovvio????

Hux WS Commentatore certificato 10.03.10 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Il porco è su tutte le TV comprese quelle della RAi:
Cazzo che parcoditio???
Ha delle sue tesi,ma proprie sue ... anche il contrasto con i verbali e le registrazioni TV sul propblema delle liste nell'ufficio del giudice Argento.Alla faccia di culo!! Ma come si fa a sopportare una merda del genere.Mi meraviglio di coloro che lo votano:bisogna non avere faccia ed avere due culi!!
Da repubblica
===================0000000000
Scuro in viso, Silvio Berlusconi ha letto un lunghissimo documento per assolvere i funzionari del Pdl e attaccare i giudici e i militanti radicali che erano in tribunale il giorno della presentazione delle liste. E ha ingaggiato un lungo battibecco con il freelance Rocco Carlo Magno, un giornalista vicino al mondo radicale e antinucleare, che lo accusava di non voler rispondere a una domanda. Una conferenza stampa molto agitata per il premier, alla quale risponderanno nel pomeriggio gli esponenti dell'opposizione. Il presidente del Consiglio ha confermato la manifestazione dell 20, alla quale Gianfranco Fini non parteciperà. "Ma lui è presidente della Camera".
Tartagliaaaaaaaaaaaaa!! dove sei ..c'è da fare un lancio di merdaaaaaaaaaa!!!!

oreste SP 10.03.10 13:59| 
 |
Rispondi al commento

La rivoluzione sorgerà attraverso la spontanea organizzazione del lavoro e della proprietà comune da parte di associazioni di produttori e dall’altrettanto spontanea formazione delle comunità, non dalla suprema azione dello Stato.

La rivoluzione è sempre per tre quarti fantasia e per un quarto realtà.

La passione per la distruzione è anche una passione creativa.

È ricercando l'impossibile che l'uomo ha sempre realizzato il possibile.
Coloro che si sono saggiamente limitati a ciò che appariva loro come possibile, non hanno mai avanzato di un solo passo.

Michail Alexandrovic Bakunin


Berlusconi all'inviato di Radioradicale: "nessuno di noi disturberebbe una conferenza stampa della sinistra"
Si infatti ci pensano le 5 emittenti televisive a nascondere i problemi interni al pdl e a enfatizzare quelli esterni di chi non la pensa come lui che immediatamente viene etichettato di sinistra.
Quest'uomo è pericoloso perchè ha paura, paure che gli scheletri dell'armadio vengano alla luce, paura di perdere i frutti del suo impero societario, paura di rispondere a domande che sono fuoriscaletta, altro che partito dell'amore questo è il partito della paura.

luigi filippi 10.03.10 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Intercettazione fra (M)arcello dell'utri e (A)ldo micciche' (faccendiere venezuelano)8 marzo 2008

A:«Ora i dolenti….ora qual è il problema, se noi blocchiamo… blocchiamo il ritorno dei certificati e li controlliamo. O ce li votiamo noi, parliamoci chiaro! Mi segui?»
M: «Esatto, esatto».
A: «Perché ognuno di questi gentiluomini o c'ha la moglie, o c'ha il cugino, o c'ha il compare nel consolato, e allora io gli metto due dei miei! O sbaglio?».
M: «Chiarissimo, bello… si, si».
A: «Poi gli… quelli che distribuiscono i certificati, attenzione! Improvvisamente mi vedo arrivare a casa mia quaranta o cinquanta certificati, mi stai seguendo?».
M: «Si, come no!».
A: «I comunistelli locali sono bravissimi in questo! Ma stavolta io li ho fottuti!».
M: «Bravo! …(ride)».
A: «Non ho perso nessuna elezione e non voglio mancarne una a settantadue anni, che andrò a compiere il dodici aprile. Le mie possibilità complete nei... paesi, riguardano le seguenti famiglie: siciliani, calabresi, campani, veneti, laziali ed in parte liguri… tu sai la forza della verità nostra! In via molto riservata, sarò assistito benevolmente dai miei cardinali e conseguenzialmente dalla mia chiesa cattolica… L'ultima cosa… le..le..i nostri cari ormai… ormai… amici massoni eccetera, abbiamo superato tutte le varie empasse, ricordati che l'uomo del giorno lì è il nostro presidente dei probiviri, chiaro?».
M: «Sì».
A: «Ti voglio bene».
M: «Grazie Aldo! Un bacione, ciao, ciao!».

Votate gente !

http://www.subtilis.net/pensieri-sparsi/29-societa/83-i-voti-di-dell-utri-intercettazione.html

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.10 13:56| 
 |
Rispondi al commento

A tutti i cattolici conservatori, a tutti i leghisti, a tutti i ciellini a quella che una volta veniva chiamata la maggioranza silenziosa :
SIETE LA MAGGIORANZA IN ITALIA, NON AVETE UNO UN PO' PIU' PRESENTABILE DI BERLUSCONI CHE VI RAPPRESENTI ?
PERCHE' FARVI RAPPRESENTARE DA UN PIDUISTA,CORRUTTORE,CON AMICI CONTIGUI ALLA MAFIA, PUTTANIERE, CON CONFLITTI DI INTERESSE ENORMI ECC CHE CI RENDE RIDICOLI IN TUTTO IL MONDO??
QUANDO VI SVEGLIERETE DAL TORPORE NEL QUALE VI TENGONO I MASS MEDIA E QUANDO IL BERLUSCONISMO SARA' SUPERATO VI VERGOGNERETE E AVRETE DIFFICOLTA' A SPIEGARE A FIGLI E NIPOTI COME AVETE FATTO A DARE IL POTERE A UN SIMILE PERSONAGGIO.
AVRESTE LA POSSIBILITA' DI FARVI RAPPRESENTARE DA GENTE ONESTA, PERCHE' NON LO FATE ???

mario caporali 10.03.10 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In fondo, cosa facciamo anche qua?


Andiamo dietro alle notizie e non notizie che ci propinano, come asini dietro la carota!:)

sancho . Commentatore certificato 10.03.10 13:54| 
 |
Rispondi al commento

DOVE SONO FINITI TUTTI I SOLDI DEGLI AIUTI INTERNAZIONALI, LE DONAZIONI E GLI SMS DEI MILIONI DI PERSONE INVIATI AI GESTORI TELEFONICI PER LA RICOSTRUZIONE DELL'AQUILA??

QUESTI SIGNORI SONO PEGGIORI DEGLI STERMINATORI DI MASSA DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE, PERCHE' SAPEVANO DA MESI CON "CERTEZZA" CHE CI SAREBBE STATO UN FORTE EVENTO SISMICO.

QUALI PIANI DI PREVENZIONE FURONO ADOTTATI?

IL SIG. GIULIANI FU DENUNCIATO E BEFFEGGIATO DAL FALSO ED UNICO "SUPER ESPERTO" DELLA PROTEZIONE CIVILE BERTOLASO.

COSA SI STA FACENDO PER LA CAMPANIA IN MERITO ALLA PRE-ANNUNCIATA ERUZIONE DEL VESUVIO CHE TUTTI GLI ESPERTI ITALIANI ED INTERNAZIONALI HANNO PREVISTO SARA' DI FORTE ENTITA', ENTRO I PROSSIMI ANNI?

LO SA BERTOLASO CHE NELL'INTERLAND DI NAPOLI E ALLE PENDICI DEL VESUVIO CI SONO CIRCA UN MILIONE DI PERSONE?

QUALCUNO MI SPIEGHI COME PUO' DORMIRE LA NOTTE E GUARDARSI ALLO SPECCHIO IL GIORNO QUESTO INDIVIDUO!!!

E NON SPERI DI SVIGNARSELA IN AFRICA, COME HA ANNUNCIATO, CHE NON E' SICURO CI RIESCA...

MA, DI CHE RAZZA SONO QUESTI INDIVIDUI CHE RIDEVANO RALLEGRANDOSI DELLE DISGRAZIE ALTRUI E SONO TANTO SUPERBI CHE SI VANTANO FACENDO PROPAGANDA DEI LORO MISFATTI?

CAMBIARE QUESTI PERSONAGGI SQUALLIDI E DEMENZIALI E' L'UNICA SPERANZA RIMASTA CERCANDO DI NON INCORRERE SEMPRE NELLO STESSO ERRORE DI VOTARE ATTAPPANDOCI IL NASO O IL MENO PEGGIO.

DI PERSONE VALIDE IN ITALIA, PER FORTUNA, CE NE SONO ANCORA TRA MAGISTRATI CORAGGIOSI, DOCENTI UNIVERSITARI, INGEGNERI PLURI SPECIALIZZATI, ECC.

RIPRENDIAMOCI IL "VOTO DI PREFERENZA" PRIMA DELLE PROSSIME ELEZIONI POLITICHE COME ATTO DOVUTO ALLA DEMOCRAZIA E CANCELLIAMO DALLA POLITICA ITALIANA GLI ATTUALI POLITICI ASSIEME AGLI ESPERTI TECNICI DELLA CORRUZIONE!

NON VI E' ALTRA SALVEZZA PER IL PAESE, SE QUESTI INDIVIDUI CONTINUANO A RUBARE I SOLDI DELLA SPESA PUBBLICA CON APPALTI E SPRECHI NON VI SARA' MAI LA POSSIBILITA' DI UN MIGLIORAMENTO ECONOMICO E SOCIALE, MA SOLTANTO RICCHI LADRI E MOLTI INDIGENTI!

Limortacci loro 10.03.10 13:53| 
 |
Rispondi al commento

La campana del Vespro

…accompagna grama
il percuotere
di pioggia
sulle vecchie tegole
d’un barocco palazzo
che a valle
stanco
si trascina.

Poesia di: Salvatore Azzaro da Giarratana, poeta e cantautore siciliano impegnato contro la mafia.

www.salvatoreazzaro.it
info@salvatoreazzaro.it
www.scrivere.info

Salvatore Azzaro da Giarratana 10.03.10 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Ho l'impressione che ci incazziamo solo quando un maiale prevarica un altro maiale, forse perché pensiamo di poter incidere sulla competizione!


Quando il potente prevarica il povero, nessuno si incazza, tranne il povero prevaricato, che soccombe, nonostante l'incazzatura, nell'indifferenza dei molti.
Sarebbe ora di cambiare registro, non vi pare?

sancho . Commentatore certificato 10.03.10 13:47| 
 |
Rispondi al commento

@@@ AnSia NewSSS:...."Isole minori comprese" @@@

Perché "quei rincoglini" urlano:"Non sì può andare al voto nell'antica Roma imperale senza che sia rappresentato il partito che ha preso più voti nelle ultime elezioni?".
#
Gli stessi,che ora urlano che ciò é mancanza di democrazia(ma sanno poi cos'è la democrazia?) dovranno ora spiegare ad Epifani,alla CGIL e all'Italia intera perché hanno siglato "accordi sindacali" senza la CGIL che é il sindacato con più tesserati in Italia..."isole minori comprese".
Cam

P.s.La risposta da dare a quei ricoglioniti é molto semplice:"Non avete presentato la lista".
Punto e basta.

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 10.03.10 13:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Esempio di un vero politico:
esposito g.
Comunista da sempre:
Baffi e dita ingialliti dal sigaro, pochi capelli avvolti in un codino, sotto il basco con stella rossa ormai sbiadita dal tempo dono di una delegazione cubana, giro con una simca 1000 e uso un’agenda 1971 del PSIUP piena di foglietti e ciclostili. Con una pensione di 800 euro al mese, riesco ad acquistare un giornale alla settimana e forse questa è l’unica cosa positiva. Ormai sconsolato, sconfortato, schifato dai tempi e dai politi di oggi, stò seriamente pensando di abbandonare la politica,.
il mio epitaffio mi piacerebbe che fosse:
Ha … odiato e combattuto,
Fanfani, Rumor, Andreotti, Gasparri, Spadolini, Berlusconi,
è finito rappresentato da:
Di Pietro, Beppe Grillo, Pierferdinando Casini.

esposito g. Commentatore certificato 10.03.10 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lui democraticamente si investe dei tre poteri: Legislativo, Giuridico, Esecutivo.

L'esercizio dei tre poteri non prevede che vengano rispettati.

Salud.

Gian


VERGOGNOSO MEGA SPOT DEL TG 1 PRO BERLUSCONI

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.10 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Per diritto divino da oggi comando IO!
Perchè io so' io e voi nun siete un cazzo!
Ciao Sancho e scusa per ieri ma mi sono addormentato:)

K.i. 10.03.10 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alla Faccia della Par Condicio...a modo suo il BERLUSKA riesce sempre a far parlar di se e dei suoi candidati!!!!!!!!! Ma non dei problevi VERI!

Ha fatto oscurare la RAI!!! dai programmi che danno fastidio solo a LUI..il DUCE!

Ora organizza un'altra manifestazione in Piazza!

VI PREGO!!! fate i filmati delle persone presenti alla manifestazione!!!

L'ultima volta c'erano 4 Minchioni e nessun telegiornale ha fatto vedere la piazza!!!

La presunzione di ONNIPOTENZA del nano e del suo partito sono diventate insopportabili!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 10.03.10 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Crediamo di parlare di politica ed invece è un calesse!:)

sancho . Commentatore certificato 10.03.10 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.."Intanto, mentre lui ed i suoi uomini saranno impegnati nella solita cialtronata, nessuno ricorderà che il PIL italiano è calato anche nel quarto trimestre 2009 e che in quel periodo siamo stati peggio della media europea, questo a chi sarà in piazza non interesserà, perché il problema dell’Italia è la tutela della libertà di delinquere per chi detiene il potere. Ci saranno tante bandiere sventolanti al vento, anche se saranno poche i tg ed i giornali le moltiplicheranno, ore ed ore di diretta tv, perché ci sarà il popolo azzurro e non quello viola: così avremo la certezza che alcuni cittadini sono più uguali degli altri."

http://vogliadisapere.ilcannocchiale.it/2010/03/10/la_guerra_di_berlusconi.html

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.10 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Al più grande sbruffone di tutti i tempi

SILVIO BERLUSCONI MAFIOSO PIDUISTA E PEDOFILO!

Silvio Berlusconi (conosciuto anche come Cetto Laqualunque, psiconano, Truffolo, Testa d'Asfalto, Papi, Al Tappone o "Colui che poteva non sapere"), Genio Italiota, è nato per partenogenesi ad Arcore, in provincia di Betlemme, il 25 dicembre dell'anno 0. Alcuni sostengono che in verità sia solo un agglomerato di botulino senziente, ma non si spiega perché non si liquefa al sole. A 2 anni pronuncia la parola: "mamma". Il giorno dopo smentisce di averla mai detta svelando il primo attentato disinformativo comunista nei suoi confronti.

Cresciuto in un lazzaretto post-guerra mondiale, sin da piccolo si diede a qualunque attività commerciale: vendette ghiaccioli e frigoriferi agli eschimesi, stufe agli africani, mitra e cammelli agli arabi, preservativi usati e carta igienica agli indiani, musulmani ai leghisti, terroni agli americani, americani ai russi... Si narra che all'età di 12 anni abbia sottoscritto un contratto con il Diavolo, contratto che gli stessi avvocati del Diavolo hanno cercato di impugnare perché considerato troppo vessatorio per il loro cliente, ma che tuttora non si è riuscito a invalidare. Pare che tale contratto prevedesse il potere, soldi e figa illimitata per un'unica persona, in cambio di circa 30.057.010,5 anime chiavi in mano(la metà della popolazione italiana).

Berlusconi Silvio sei un grandissimo BASTARDO!

Te ne devi andare da questo paese!

Che Dio ti FULMINI!

BERLUSCONI HAI ROTTO I COGLIONIIIIIIIIIIIII Commentatore certificato 10.03.10 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Al più grande sbruffone di tutti i tempi

SILVIO BERLUSCONI MAFIOSO PIDUISTA E PEDOFILO!

Questo personaggio è la dimostrazione che, in Italia, chiunque abbia un poco (ma molto poco) di cervello e tanto "carisma" (soldi), possa raggiungere una posizione tanto elevata (anche senza tacchi) senza che nessuno lo calcioroti la prima volta che apre bocca.

Premettendo che non sa di aver fatto un plagio al povero Licio Gelli solo creando il PdL ("PdueLoggia"), preparatevi a scoprire cose inedite e/o idiote su questo multiforme personaggio. Ciò è facilmente spiegato dalla natura psichiatrica dello stesso; d'altronde chi parla di sé in terza persona non può essere tanto sano di mente. Ma è per la legge dei grandi numeri che le cazzate che scriviamo risultano fatti veri. Oppure no, dipende se rientrano in quei grandi numeri. La probabilità di quest'ultimo evento è molto alta.

Per la politica di oggi, le cose successe veramente sono ancora meno credibili delle cazzate che scriviamo. Quindi non lamentatevi con noi ma con la legge dei grandi numeri o, al massimo, con chi ha generato Berlusconi (ricordiamo che alcuni sostengono che sia stato generato da sé stesso, dato che lui si definisce sempre self made man).

Berlusconi Silvio sei un grandissimo BASTARDO!

Te ne devi andare da questo paese!

Che Dio ti FULMINI!

BERLUSCONI HAI ROTTO I COGLIONIIIIIIIIIIIII Commentatore certificato 10.03.10 13:29| 
 |
Rispondi al commento

"Forte!
Ma non si arrenderà mai!
E' scema alla nascita."

Si dice caso mai "dalla nascita".

L éducazione e´quel qualcosa che ti impedisce di rivelare quello che pensi di certa gente.

Come ho gia´detto ieri, il pensare che l´abbondanza di parolacce possa supplire alla carenza di argomentazioni e´puramente casuale, a rimestare certi materiali ci si sprofonda sempre di piu´...

Fulvia P. Broghammer Commentatore certificato 10.03.10 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Dal corriere:

MANIFESTAZIONE - Poco prima, Gianfranco Fini aveva fatto sapere che non parteciperà all'iniziativa. «Il presidente della Camera - spiega - non partecipa mai a manifestazioni in campagna elettorale, organizzate dai partiti». Nel ribadirlo ai giornalisti a Montecitorio, Fini risponde anche ironicamente a una giornalista chi gli chiedeva se almeno condivide l'iniziativa. «Non le dico cosa penso di questa domanda - taglia corto Fini - solo perché è una signora...».

DEMOCRAZIA MINATA - Sulla vicenda interviene anche Umberto Bossi. «Non si può andare alle elezioni senza un partito importante - sostiene il leader della Lega. - Questo mi pare un modo per minare la democrazia». E la manifestazione del Pdl? «Se Berlusconi ci chiederà di scendere in piazza gli risponderò».

Non c'era dubbio..ormai obbidisci sempre, speriamo ci sia qualche leghista che almeno usi il proprio di cervello.

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.10 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tipico esempio di gente accultarata rossa buonista:

Come il tuo collegato direttamente al buco del culo del porconano o per caso dipendi dall'ano dello scemo spastico di pontida.

IlSanto

Va Pensiero Verde Commentatore certificato 10.03.10 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Da oggi sappiamo che la verità giudiziaria la stabilisce l'indagine del premier

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.10 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Il porco è su Skytg24 a sparare cazzate.

cettina d., isola Commentatore certificato 10.03.10 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Al più grande sbruffone di tutti i tempi

SILVIO BERLUSCONI MAFIOSO PIDUISTA E PEDOFILO!

È un'allucinazione mafiosa Berlusconi confessa di essere mafioso collettiva multimediale a opera delle reti televisive Mediaset.

Infatti gli scienziati del M.I.B. hanno scoperto che se tutti gli italiani spegnessero contemporaneamente la televisione per una intera settimana, Silvio Berlusconi non esisterebbe più. Berlusconi è il primo Presidente del Consiglio in formato sedici noni.

È noto ai più per aver fatto al nostro paese quel che non ha potuto fare a sua moglie e per essere il gemello malvagio del noto arcinemico di Goku, Pilaf.

Tuttora, con il Governo Berlusconi IV, è a un passo dal record di durata politica del precedente primatista italiano, tale Mussolini Benito, vincitore del ventennio d'oro.

È noto anche per aver stipulato il misterioso Lodo Lucifero con il diavolo, patto che alla sua tarda età gli ha permesso di vincere già 3 campagne elettorali.

Viene spesso indicato (da sé stesso e dai suoi seguaci) come "l'uomo della provvidenza"; non si è ancora capito chi sia questa "Provvidenza" e perché ce l'abbia tanto con gli italiani.

Silvio Berlusconi è estremamente allergico ai giudici, ai comunisti e al rosso in generale.


Infine è l'unico a poter controllare l'atomo del Berluscone.

Silvio Berlusconi è l'evidente parodia di un gangstar... un certo Al Capone.

Berlusconi Silvio sei un grandissimo BASTARDO!

Te ne devi andare da questo paese!

Che Dio ti FULMINI!

BERLUSCONI HAI ROTTO I COGLIONIIIIIIIIIIIII Commentatore certificato 10.03.10 13:23| 
 |
Rispondi al commento

- E se Napolitano facesse l'indiano?
- ... si chiamerebbe Penna Veloce!

fabio martello Commentatore certificato 10.03.10 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il primo liceo di Roma che ospiterà le macchinette per la distribuzione dei preservativi sarà lo scientifico «Keplero». Assieme ai preservativi saranno distribuiti anche assorbenti. Ad annunciarlo, in una nota, l’associazione di studenti scuolaZoo.com

visto che ci siamo, consiglio a questi scaldapanche rossi di metter giu' un paio di letti, qualche oggetto erotico, (naturalmente tutto a gratis, mica son fessi loro che devono pagare) ,, il lavoro ? roba da barboni, noi che abbiamo fatto tanta fatica a studiare secondo i canoni sinistri vogliamo un posto da ricertore!!!

Va Pensiero Verde Commentatore certificato 10.03.10 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Conferenza stampa fascista del Duce con corte di giornalisti servi!

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.10 13:18| 
 |
Rispondi al commento

i-pod service
dopo i-silvio
i-brunetta
sara' l'unico programma in cui si vedranno
le foto a grandezza naturale

♫ fly ♫ fly, portorotondo Commentatore certificato 10.03.10 13:17| 
 |
Rispondi al commento

13:08 10 mar POLITICA

Berlusconi: "Faremo un provvedimento interpretativo"


AIUTO!!!! CI RISIAMO!!!

andrea m., Milano Commentatore certificato 10.03.10 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONO arcischifato del mondo della politica del fatto che chiunque inizi un discorso lo inizi schierandosi o a sinistra o a destra come per darsi una direzione, mai che ci sia uno che inizi parlando come un cittadino apartitico e fuori da tutte queste filosofie e pensieri che ci inquinano la mente. Nessuno è più forse in grado di pensare con giudizio critico a tutta la merda che ci circonda e ci hanno propinato fino ad ora? non sono di nessun colore e mi fanno veramente schifo tutti, ma a partire, attenzione, dalle amministrazioni locali di ogni comune, alle province per arrivare alle amministrazioni regionali!! Ora la nuova professione del futuro per l'italiano è fare il politico!!!( che schifo) Qui nelle piccole medie amministrazioni si svolge la vera politica non a Roma sempre al centro dell'attenzione. Beppe lunedì verrai a Piacenza attenzione qui la politica da decenni non la fanno i politici, ma le grandi famiglie dietro alla politica forse è così anche nelle altre città non lo so o non ne posso avere la certezza! Non mi deludere spero che il tuo movimento non diventi una nuova lega nord altrimenti dovremo innalzare un VDay solo per te! Fino ad ora non lo hai fatto ,ma non eri ancora entrato in politica attivamente quindi attento a cosa farai e cerca di farlo in modo educato poichè usare sproloqui è sempre di cattivo gusto e poco educativo ed un uomo pubblico deve essere sempre un esempio per i nostri figli. Questa è l'unica nota che non mi piace e che ti lega troppo ancora alla figura del comico ma se entri nella rena di questa Italia a pezzi dovrai essere serio ed educato è un obbligo e un rispetto verso noi italiani stanchi. ciao

mauro caso 10.03.10 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Margherita
Tu probabilmente non hai capito come sei.
Cercherò di darti una mano.

Spero che avrai degli amici.
Allora scegli quelli che più senti vicini a te, con i quali sei più in sintonia.

Di questi osserva quanto sono intelligenti, che grado d'istruzione hanno(anche se questo è relativo), se si sentono frustrati o appagati dal loro stato, osserva anche i loro eventuali figli come si comportano...

Alla fine avrai un quadro di te.

A questo punto se pensi al suicidio non essere precipitosa, forse e dico forse, per te c'è ancora un po' di speranza.

Aldo F., napoli Commentatore certificato 10.03.10 13:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=oMmJP5B5Dys


da non perdere!!!

massimo p., Savona Commentatore certificato 10.03.10 13:11| 
 |
Rispondi al commento

In piazza per sostenere la Polverini? Se la data è quella che ripetono in molti, il 20 marzo, si rischia un serio problema di ordine pubblico. Per quella data, infatti, è già indetta a Roma una manifestazione nazionale del forum italiano dei movimenti per l'acqua pubblica, contro la norma del governo che favorisce la privatizzazione delle società. C'è un lungo elenco di adesioni, tra le quali quelle dei partiti della sinistra (partito della Rifondazione comunista, Federazione dei verdi, Sinistra democratica, Partito dei comunisti italiani), dei sindacati, delle associazioni di volontariato (Pax christi, Mani tese, Lunaria...), della rete dei movimenti (Lilliput, Sbilanciamoci, Attac Italia, Beati i costruttori di pace...). Aderiscono inoltre centinaia di enti locali, e un lunghissimo elenco di artisti e movimenti culturali (da Moni Ovadia a Neri Marcorè, ai Modena City Ramblers, Beppe Grillo, Africa Unite, Dario Fo, Ivano Fossati...). Gli organizzatori stimano una partecipazione attesa dell'ordine di 200mila persone.

Per il 20 marzo è difficile, poi, anche lo spostamento da una città all'altra. A Milano, infatti, il 20 marzo si celebrerà la XV giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle mafie promossa da libera. Prevista al mattino la marcia che di norma coinvolge decine di migliaia di persone.


A' NANE', MA DO' CAZZO VOI ANNA' CO QUEI QUATTRO GATTI........STAI A CASA CHE E' MEGLIO!

Joe Hope Commentatore certificato 10.03.10 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Vedo un proliferare di "anime morte" sullo spazio libero Beppe Grillo.it,come mai ? A cosa è dovuto tutto questo precipitarsi sullo spazio libero ? Noi il nostro compito in rete lo stiamo facendo ributtandoli tutti nei loro habitat naturali e cioè i loculi cimiteriali..... Per modalità e varie su come gestire e trattare un "anima morte" visitare la pagina youtube del prof Serafino Massoni.
Ottime cose a tutti i naviganti.....

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 10.03.10 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Certa gente prima di scrivere dovrebbe assicurarsi che la mano sia collegata al cervello e non alle parti basse del corpo...

Fulvia P. Broghammer
----------------------------------------------
Aggiungici pure questo stronza semi-acculturata

Come il tuo collegato direttamente al buco del culo del porconano o per caso dipendi dall'ano dello scemo spastico di pontida.

AHAAHAAH HAHAHAHAHA AHAHAHAH AHAHAHAHAH AHAHAH

Il Santo Commentatore certificato 10.03.10 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma l'avete sentito sto stronzo? Deve dare la versione dei fatti perché non lo sa nessuno come sono andatI. MA NON TI VERGOGNI? DOVRESTI AMMETTERE DI ESSERE UN INCAPACE COME TUTTI QUELLI CHE TI CIRCONDANO E TI PERMETTI DI DARE DEGLI SCEMI AGLI ITALIANI? VA VATTENE AFFANC....O

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 10.03.10 13:04| 
 |
Rispondi al commento

TRAScURATI I DATI ISPRA
E così veniamo a sapere che i danni dell'onda anomala potevano essere evitati.
“Abbiamo in mano un servizio che potrebbe aiutarci ad impedire gli incidenti in mare ma le istituzioni non lo usano in modo adeguato – afferma Massimiliano Bottaro, ricercatore precario dell’Ispra candidato con la lista del Partito democratico alle elezioni regionali del Lazio, nel collegio provinciale di Roma – e questa è solo l’ennesima dimostrazione dell’insensibilità che esiste in questo paese nei confronti della ricerca, anche quando può servire a salvare delle vite umane”.
“Dopo aver parlato coi miei colleghi ricercatori dell’Ispra che lavorano alla Rete mareografica nazionale – aggiunge Bottaro – mi sono reso conto che il nostro Istituto possiede un sistema di rilevamento, pagato centinaia di migliaia di euro l’anno dai contribuenti, che ad esempio aveva dato indicazioni chiare sulla pericolosità del tratto di mare spagnolo in cui una presunta onda anomala ha travolto la nave da crociera Louis Majesty, uccidendo anche un turista italiano”.
“Purtroppo in Italia non esiste una connessione tra questo servizio e le istituzioni che si occupano di sicurezza in mare, per cui ci si limita a pubblicare i dati sul sito internet – conclude il candidato – senza interfacciarsi con nessuno, e questa è un’altra prova della scarsa considerazione per la ricerca, in questo caso quella portata avanti dal comparto a Roma e nella Regione Lazio, dove si trovano gran parte dei ricercatori pubblici italiani”.
-------------------------
Speriamo che almeno le agenzie turistiche, da adesso in poi, si "interfacciano" con la rete mareografiga. Dunque, buone crociere a tutti!

Claudia - Ts 10.03.10 12:58| 
 |
Rispondi al commento

e' ora che questo popolo di mignotte e cacciapalle paghi, paghi pesantemente per i suoi errori.

el picafior

Fabrizio G (el picafior) Commentatore certificato 10.03.10 12:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

La Polverini potrà essere votata in tutti il Lazio, Roma compresa, qui però tramite la sua lista e quelle collegate, TRANNE il PDL.

Il problema si traduce al fatto che il PDL perderà i consiglieri potenzialmente eleggibili a Roma. E BASTA!

Berlusconi sta facendo tutta sta storia solo perché perderà dei consiglieri PDL, quindi solo PER QUALCHE POLTRONA …. Che amarezza!

roberto v., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.10 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi..ho visto Beppe in piazza dal vivo...finalmenteeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!

Studentessa Rivoluzionaria Commentatore certificato 10.03.10 12:55| 
 |
Rispondi al commento

"Ehi troiona non sarò intelligente come te ma una cosa so riconoscere senza errore una persona onesta da un pallone gonfio di merda quale tu sei, sei un cesso che non scoperai manco con un copertone di un camion, anzi dirò di più, piuttosto di farmi fare un gommone da te preferisco rischiare con bulldog per cui desisti dall'inseguirmi.
AHAHAH HAHAHA HAHAHAH HAHAHAHA HAHAHAHA HAHAHAHA "

Certa gente prima di scrivere dovrebbe assicurarsi che la mano sia collegata al cervello e non alle parti basse del corpo...


Berlusconi sta affondando.
In tutti i sondaggi iddu e i suoi compari di governo stanno affondando.
Forse è la volta buona che ce li togliamo dai coglioni.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.10 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ci sono soldi, ti diranno

Ti diranno che non ci sono soldi! Ma come? la gente perde il lavoro, la casa, la dignità ... la gente perde tutto!
Risp: e che ci posso fare se non c sono i soldi?

Scusa, ma gl aerei, i missili, i carri armati, le missioni di guerra ... per quelli spendi senza limiti!
Risp: ma la guerra è la guerra!
E per le banche?
Risp: le banche sono le banche!

Ma tu sei della sinistra, non puoi darci le stesse risposte di quelli della destra ... sei uno dei nostri e siamo noi che ti abbiamo messo lì ... la gente non ce la fa più e muore di fame!

risp:è vero, muore di fame e, purtroppo, muore ancora troppo lentamente! Su questo problema potremo dare una risposta di sinistra, rispetto ai porci della destra!:)

sancho . Commentatore certificato 10.03.10 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Milano santa giulia

Continuano a prendere presonaggi dal PDL

BERLUSCONOIDI GENTE CON AMORE, DAL PARTITO DELLA LIBERTA, DAL BUON GOVERNO, IL PARTITO DAL BENE CONTRO IL MALE

MA SEMPRE PRENDONO A LORO CON LA MANINA NELLA LATA

COME MAI? ragazzi capite che siamo al nord??

Poi al estero pensano che siamo tutti come quelli sotto il Pò, per entenderci quella gente di roma ladrona o mafiosa

Ragazzi qui siamo PADANI miraccomando non fatevi prendere, negate sempre abbiamo shilvietto che fa scuola!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.10 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Di Pietro. L'Idv sarà in piazza non contro il Capo dello Stato, bensì contro "Lucifero-Berlusconi". Lo ha detto a Montecitorio il leader dell'Italia dei valori, Antonio Di Pietro. "Al capo dello Stato noi ci appelliamo - ha detto Di Pietro - perché stanno stracciando la Costituzione, ma noi andiamo in piazza contro Lucifero-Berlusconi che sta uccidendo la democrazia". L'ex pm ha sottolineato di essere contrario all'ipotesi di rinvio "perché è un danno alla democrazia. Non si può ogni volta che qualcuno perde la partita pensare di ricominciare da capo", ha aggiunto il leader Idv.

franco f. Commentatore certificato 10.03.10 12:44| 
 |
Rispondi al commento

La corruzione e´talmente insita nel sangue degli Italiani che e´diventata uno stile di vita.
Mia madre, poveretta, era ossequiosa con chi avrebbe potuto "raccomandarla" per un posto all´ospizio e mi rinfacciava di non fare regali come mia cognata"lei si che quando ha bisogno di qualcosa sa a chi rivolgersi".
Si fanno regali all´infermiera del reparto maternita´, ancor prima si fanno visite "private" dal ginecologo che ci fara´partorire.
Poi si fanno regali alle maestre, a tutti.
Senza neppure capire che anche questa e´corruzione.


L'unico modo per bloccare le violenze sessuali sui minori da parte di alcuni preti e di membri del clero, è quello di reintrodurre il celibato nella Chiesa.
Se li fai trombare, si spera che non avranno più bisogno di molestare creature innocenti incapaci di difendersi.
Molti degli Apostoli erano sposati, anche Giuseppe e Maria erano sposati, non si capisce perche' i preti non possano sposarsi!

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.10 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.contropiano.org/Documenti/2010/Marzo1009-03-10LettereAntifa.htm

Lavato e stirato... nulla da eccepire, se poi qualcuno pensa che in quelle righe ci sia qualcosa di non veritiero può sempre farlo notare.

Hasta zozzoni... occhio ai "padri" del dissenso.

Giorgio Sodano Commentatore certificato 10.03.10 12:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per pdl, ite...ite...ite affangulo

al m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.10 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Due parole sulla pessima gestione del terremoto in Umbria (tredici anni fa) per cui il Friuli (trent'anni fa) rimane un modello insuperabile.
Il 26 settembre 1997 la terra comincia a tremare alle 2,30 di notte (5,4 Richter, lo stesso de L'Aquila), continua a farlo durante il giorno e culmina con la scossa delle 11 e tre quarti (5,6 Richter, più de L'Aquila) con le immagini della Basilica di S. Francesco che vede le sue volte crollare. Purtroppo in passato avevamo costruito le case antisismiche e il bilancio è stato di "soli" nove morti (di cui tre d'infarto, due vecchietti morti nel sonno nella loro abitazione pericolante e i quattro della Basilica). Purtroppo a gennaio (quattro mesi dopo) i circa ventimila senzatetto (dispersi in un'area molto più ampia de L'Aquila), avevano già un tetto sulla testa (di legno), e gli irriducibili che non volevano andarsene dalla propria abitazione distrutta sono stati, purtroppo, accontentati e la casina di legno è stata costruita accanto alla casa. Circa sei mesi dopo la prima grande scossa, un altro sisma di magnitudo superiore a 5 Richter, ha semi distrutto il paese di Gualdo Tadino. Anche lì l'emergenza è stata gestita, purtroppo, in maniera vergognosa con le case di legno e purtropppo si è iniziato subito a sgomberare le macerie dal paese e a puntellare tutti gli edifici pericolanti, come già fatto nelle decine e decine di piccole e medie città dell'Umbria e delle Marche. Una vera vergogna!
Dopo due anni, purtroppo, la Basilica Francescana è stata riaperta al culto e ai turisti, che potevano anche visitare Assisi seppur con diversi edifici puntellati e, purtroppo, in corso di restauro.
Se volete venire in Umbria a vedere oggi, ma, purtroppo, tre anni fa era lo stesso, cosa resta delle case di legno, delle abitazioni danneggiate, dei detriti del terremoto, delle decine di paesini distrutti nell'appennino umbro-marchigiano, purtropppo devo deludervi perché non troverete niente di tutto questo.
Purtroppo abbiamo ricostruito.

Luca Truffarelli 10.03.10 12:27| 
 |
Rispondi al commento

10/03/2010 - LOMBARDORE.

CONDANNATO IL PARROCO A TRE ANNI E 11 MESI PER VIOLENZA SESSUALE E FOTO PORNOGRAFICHE

ALTRE TRE DENUNCE PER LO STESSO REATO SONO INVECE CADUTE IN PRESCRIZIONE

http://www3.lastampa.it/torino/sezioni/cronaca/articolo/lstp/154622/

Antonio M - Treviso 10.03.10 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vi immaginate ricostruire l'acquila su una sede che non e' idonea? Meglio costruire una nuova citta' a fianco e radere al suolo tutti i vecchi edifici non idonei. A me non sembra una brutta cosa, anzi un miglioramento. Le citta' sorte 1/2 millenni fa' sono inadeguate per la vita moderna, e lo sa benissimo anche lei. Per quanto riguarda le unita' abitative sono un salto qualitativo per il 99% degli acuilani sia per la gestione energetica che per il confort della casa. Dobbiamo a spese dello stato regalare anche dipinti suppellettili e la copia del mobilio che avevano gli sfortunati acquilani? Io sono solidale con loro ma a tutto c'e' un limite....
Saluti

salvatore cerone 10.03.10 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NUOVA DISCIPLINA ALLE PROSSIME OLIMPIADI.... UDITE UDITE.... IL LANCIO DEL NANO...

aniello r., milano Commentatore certificato 10.03.10 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(Post di giovedì 25 febbraio 2010)

"SE" E "PERCHE'"?...

Vi ricordate il nostro post di venedi 19 febbraio scorso, dal titolo "MA VI RITENETE NORMALI'?", dove parlavamo della "POLITICA VERA", quella con la "P" maiuscola, come di una "MISSIONE"?
Abbiamo sentito e sentiamo dire in giro, più come una "SCUSA" però che non con effettiva convinzione, che dare "TROPPI SOLDI" a chi fa "POLITICA" serve (anzi servirebbe) anche ad evitare o perlomeno a limitare i casi di possibili "CORRUZIONI"...

AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH!...

Scusate, scusate davvero, ma visto quello che succede qui in Italia continuamente ormai da non sappiamo più quanto tempo, non ce l'abbiamo fatta a trattenere le risate... scusate!

Ma poi in ogni caso, se veramente i casi di "CORRUZIONE" sono la netta "MINORANZA" (come dicono "LORO") e se invece i "POLITICANTI PARTITICIZZATI" in "BUONAFEDE" sono "TANTISSIMI" (ancora a sentir "LORO"), allora perché "TUTTI" quelli in "BUONAFEDE" (che dovrebbero essere la stragrande "MAGGIORANZA", sempre a sentir "LORO") che guardano alla "POLITICA" come ad una "MISSIONE", non sono "MAI" riusciti ad abbassare gli "SCONCI" ed "INGIUSTI" guadagni di "TROPPI SOLDI" di cui beneficiano?
Dipenderà forse dal fatto, come scrivevamo nel post di giovedi 18 febbraio, che appena i "POLITICANTI" vengono eletti, passano automaticamente ad un livello "SUPERIORE" di guadagni, ovvero se prima capivano i veri problemi della gente "COMUNE", adesso che guadagnano dalle cinque alle trenta volte quello che guadagna un "NORMALE" cittadino (come i "PRE-POTENTI" di altre "CASTE" con cui ora intrattengono stretti rapporti), certi problemi non sono più "PRIORITARI" per la loro "NUOVA MORALE", li mettono sotto al mucchio e li rimandano sine die?
Qualcuno dei "TANTISSIMI" in "BUONAFEDE" ci spiega gentilmente, secondo la propria "COSCIENZA" (ammesso che ne abbia una), invece "SE" e "PERCHE'" non è e non è "MAI" stato così?
Grazie...

EMERGENZA DEMOCRATICA 10.03.10 12:18| 
 |
Rispondi al commento

C'è chi si appassiona alla partite di calcio, c'è chi alle corse dei cavalli ... noi a quella dei maiali!:)

sancho . Commentatore certificato 10.03.10 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di dante leonardo bach mozart faccino cane, capitano di ventura, etc, mi risulta che il sublime leonardo avesse una volta mandato a cagare un tal ottone coomaraswamy che gli presentava un progetto (credo su un archetipo dell'elicottero) solo perché aveva una faccia un po' da stronzo ed un nome di battesimo piuttosto teutonico.

Che dire? Persino i grandi non sempre ascoltano prima di mandare a cagare!

valerio m. Commentatore certificato 10.03.10 12:15| 
 |
Rispondi al commento

per il 2010 rivisto al ribasso il Pil dall'Istat saremo l'unico paese sotto zero.

DOV'è TREMORTI?

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.10 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Link segnalato da Pietro Pattini 10*03* 10 11:49

http://www.bancaetica.com/Content.ep3?ID=783963

Falsità mediatiche L’Aquila non riparte

Vezio De Lucia*

A quasi otto mesi dal terremoto mi pare che l’argomento sul quale si dovrebbe maggiormente riflettere sia quello dell’informazione.

Gli approfondimenti critici, salvo rare eccezioni, sono pochissimi, prevale l’ottimismo ufficiale, dominano le immagini festose di Silvio Berlusconi che inaugura nuovi alloggi.

Anche la stampa e le reti televisive non favorevoli al governo riconoscono in genere che la ricostruzione del capoluogo abruzzese è stata avviata positivamente e la accreditano come un successo del presidente del Consiglio e della Protezione civile.

Invece non è così, all’Aquila la cose vanno molto male e sarà difficile rimediare agli errori commessi.

La ricostruzione è stata impostata come problema esclusivamente edilizio, accantonando la dimensione territoriale, senza un progetto di città. Non era mai successo prima.

Mi riferisco soprattutto alla decisione, assunta pochi giorni dopo il terremoto, di costruire nuovi insediamenti abitativi permanenti – abusivamente definiti new town – con l’obiettivo di passare immediatamente dalla tenda alla casa, evitando le sistemazioni in alloggi provvisori, come si fece, per esempio, dopo i terremoti del Friuli e dell’Umbria, dove la ricostruzione è stata tempestiva e soddisfacente.

I dati riportati nelle pagine seguenti dimostrano che i nuovi alloggi in costruzione non bastano (ospiteranno circa 15 mila abitanti, un terzo degli sfollati che stanno negli alberghi sulla costa, in altre sistemazioni precarie, alcuni ancora in tenda) e costano più del doppio delle tradizionali casette provvisorie.

Ma qui interessa soprattutto porre in evidenza che l’operazione new town determina lo stravolgimento dell’assetto tradizionale de L’Aquila.

segue sottocommenti

silvanetta* . Commentatore certificato 10.03.10 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOVE SONO FINITI TUTTI I SOLDI DEGLI AIUTI INTERNAZIONALI, LE DONAZIONI E GLI SMS DEI MILIONI DI PERSONE INVIATI AI GESTORI TELEFONICI PER LA RICOSTRUZIONE DELL'AQUILA??

QUESTI SIGNORI SONO PEGGIORI DEGLI STERMINATORI DI MASSA DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE, PERCHE' SAPEVANO DA MESI CON "CERTEZZA" CHE CI SAREBBE STATO UN FORTE EVENTO SISMICO.

QUALI PIANI DI PREVENZIONE FURONO ADOTTATI?

IL SIG. GIULIANI FU DENUNCIATO E BEFFEGGIATO DAL FALSO ED UNICO "SUPER ESPERTO" DELLA PROTEZIONE CIVILE BERTOLASO.

COSA SI STA FACENDO PER LA CAMPANIA IN MERITO ALLA PRE-ANNUNCIATA ERUZIONE DEL VESUVIO CHE TUTTI GLI ESPERTI ITALIANI ED INTERNAZIONALI HANNO PREVISTO SARA' DI FORTE ENTITA', ENTRO I PROSSIMI ANNI?

LO SA BERTOLASO CHE NELL'INTERLAND DI NAPOLI E ALLE PENDICI DEL VESUVIO CI SONO CIRCA UN MILIONE DI PERSONE?

QUALCUNO MI SPIEGHI COME PUO' DORMIRE LA NOTTE E GUARDARSI ALLO SPECCHIO IL GIORNO QUESTO INDIVIDUO!!!

E NON SPERI DI SVIGNARSELA IN AFRICA, COME HA ANNUNCIATO, CHE NON E' SICURO CI RIESCA...

MA, DI CHE RAZZA SONO QUESTI INDIVIDUI CHE RIDEVANO RALLEGRANDOSI DELLE DISGRAZIE ALTRUI E SONO TANTO SUPERBI CHE SI VANTANO FACENDO PROPAGANDA DEI LORO MISFATTI?

CAMBIARE QUESTI PERSONAGGI SQUALLIDI E DEMENZIALI E' L'UNICA SPERANZA RIMASTA CERCANDO DI NON INCORRERE SEMPRE NELLO STESSO ERRORE DI VOTARE ATTAPPANDOCI IL NASO O IL MENO PEGGIO.

DI PERSONE VALIDE IN ITALIA, PER FORTUNA, CE NE SONO ANCORA TRA MAGISTRATI CORAGGIOSI, DOCENTI UNIVERSITARI, INGEGNERI PLURI SPECIALIZZATI, ECC.

RIPRENDIAMOCI IL "VOTO DI PREFERENZA" PRIMA DELLE PROSSIME ELEZIONI POLITICHE COME ATTO DOVUTO ALLA DEMOCRAZIA E CANCELLIAMO DALLA POLITICA ITALIANA GLI ATTUALI POLITICI ASSIEME AGLI ESPERTI TECNICI DELLA CORRUZIONE!

NON VI E' ALTRA SALVEZZA PER IL PAESE, SE QUESTI INDIVIDUI CONTINUANO A RUBARE I SOLDI DELLA SPESA PUBBLICA CON APPALTI E SPRECHI NON VI SARA' MAI LA POSSIBILITA' DI UN MIGLIORAMENTO ECONOMICO E SOCIALE, MA SOLTANTO RICCHI LADRI E MOLTI INDIGENTI!

Limortacci loro 10.03.10 12:06| 
 |
Rispondi al commento

TOMBOLA! Quando dichiariamo fallimento?

PIL: ISTAT, -0,1% DATO ACQUISITO PER 2010Il pil acquisito per il 2010, cioe' come se avessimo per quattro trimestri consecutivi una crescita congiunturale nulla, ha registrato una flessione dello 0,1%. Lo segnala l'Istat che ha rivisto al ribasso la stima provvisoria di febbraio

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.10 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembrava strano che il banana e company avessero veramente dimenticato di presentare le liste in tempo..sono un accozzaglia di fig di putt ma nn sono scemi!
Mentre tutti si scannano,loro stanno modificando l'art. 18.

SEI GRANDE BEPPE!! Commentatore certificato 10.03.10 11:56| 
 |
Rispondi al commento

"penso che Dante, Leonardo , o Mozart, ti manderebbero a cagare,secondo me hai detto una stronzata sul tuo blog,
comunque e' sempre interessante leggere opinioni altrui"

Sei talmente prevedibile da essere terribilmente noioso.
Ma non avevi detto che il mio blog non ti interessava?


Ecco perché Napolitano non doveva firmare

DECRETO INCOSTITUZIONALE: NON RISPETTA IL PRINCIPIO CHE LA LEGGE È UGUALE PER TUTTI
di Bruno Tinti

Gli intrallazzi interni al Pdl (lista Polverini) e le dubbie autenticazioni delle firme (lista Formigoni) hanno certamente creato una situazione complicata sotto il profilo politico.

I fan dei due candidati si trovano in una situazione di disagio; e che questo sia avvenuto per colpa dei loro stessi leader aggiunge al danno la beffa; ma certo non risolve il problema.

Perciò, si dice, il presidente della Repubblica ha firmato il Dl salva liste perché c’era una situazione di necessità e di urgenza, che è appunto il presupposto costituzionale del decreto legge.
Ma già questo non è vero.

La legittimità delle liste era sub judice. Tribunali ordinari e amministrativi le stavano esaminando; contro le loro decisioni erano possibili i ricorsi previsti dall’ordinamento.

Si trattava insomma di un consueto controllo di legalità, previsto dalla legge, che avrebbe potuto essere positivo o negativo per il duo Polverini-Formigoni.

E Napolitano vuole davvero sostenere che le sentenze possono dar luogo a situazioni di necessità e urgenza?

Vuole davvero sostenere che le sentenze che non piacciono possono essere cambiate con una legge?

O con decreto legge, quando gli effetti di queste sentenze che non piacciono siano immediati?

Insomma, viviamo in uno Stato in cui le decisioni dei tribunali possono essere cambiate dal governo?

E, attenzione, non con riferimento a quanto potrà accadere in futuro; in fondo, una sentenza può porre un problema politico che il Parlamento legittimamente cercherà di risolvere.

Ma con riferimento al caso oggetto della sentenza: il giudice mi ha dato torto; e io faccio una legge che mi dà ragione e di quella sentenza me ne frego.

Sicché il primo presupposto di un decreto legge, quello previsto dall’art. 77 della Costituzione, la necessità e l’urgenza, non sussisteva;

segue sottocommenti

silvanetta* . Commentatore certificato 10.03.10 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Segnalo la posizione di Banca Etica, fortemente critica rispetto alle decisioni del governo, sulla ricostruzione di L'Aquila ... http://www.bancaetica.com/Content.ep3?ID=783963

Pietro Pattini Commentatore certificato 10.03.10 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
mi è giunta una notizia che mi sembra molto importante ma deve essere verificata:
Uno studio fatto dagli americani con degli scanner ha potuto verificare che il terremoto ha avuto 2 sobbalzi in modi completamente diversi e quindi non è possibile ricostruire il centro dell' Aquila. Tutto viene tenuto nell'assoluto riserbo per non destare preoccupazione.
Verificate.

Marco Baldi 10.03.10 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Pdl bocciato per la terza volta

B invoca la piazza…

...lasciate che la piazza venga a me…!

silvanetta* . Commentatore certificato 10.03.10 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il credo dei berluschini:

IO CREDO NELLA ZECCA ONNIPOTENTE
E NEL FIGLIUOLO SUO ZECCHINO.

ADORO LO ZECCHINO COME BUON SERVITORE,
MA ANCOR PIU' COME OTTIMO PADRONE.

valerio m. Commentatore certificato 10.03.10 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione