Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

L'incapacità di chiedere scusa


Schifani, scusami...
(7:34)
Fazio_Schifani.jpg

"Chiedi scusa!". Vi ricordate i vostri genitori? Dopo una testata al compagno di giochi o una pernacchia alla vicina di casa scattava la sberla e subito dopo l'ordine, tassativo, delle scuse sotto minaccia di un altro manrovescio. La parola: "scusa" era una richiesta di perdono, un'ammissione di colpa, un atto di umanità. L'incapacità di chiedere scusa non è virilità, ma una forma di vigliaccheria e di superbia. Chi si ritiene superiore ai propri errori non è tenuto a giustificarsi. Al posto della scusa scattano le scuse, i buoni motivi di cattivo gusto per assolversi, insieme alle accuse a chiunque faccia notare gli errori commessi.
Un ministro che alza le mani su un giornalista non deve scusarsi. Dei cialtroni che non presentano in tempo le liste per le elezioni regionali non devono scusarsi. Il Pdmenoelle che ha fatto passare lo Scudo Fiscale e il Lodo Alfano può fare spallucce alla D'Alema. Il PDL non è riuscito a raccogliere l'adesione di qualche migliaio di cittadini in Lombardia e nel Lazio non si è neppure presentato, ma pretende di governare quelle regioni in virtù di una investitura popolare. Alza la voce, chiama la piazza. Un bullo della democrazia. E' il rovesciamento della logica, invece di porgere le proprie scuse, le pretende dagli altri. Ma chi chiede scusa oggi? Forse Bertolaso per l'allegra compagnia di imprenditori finiti in galera? Moratti e Formigoni per l'inquinamento di Milano per cui hanno ricevuto un avviso di garanzia? Non ci pensano neppure, anzi. Formigoni ha sventolato in conferenza stampa l'avviso come fosse un attestato, qualcosa di cui andar fiero. Il ribaltamento della scusa è l'accusa a chi ti chiede conto delle tue azioni.
Nel nostro quotidiano frasi come: "E adesso devo chiedere anche scusa?", "Scusa un cazzo!", "Scusa decchè?" o l'impagabile: "Scusaaaaaaaaaaaa...", miagolato come un vaffanculo a un minorato mentale, sono normali. Le scuse non si devono più pretendere nel caso di un torto subito, di un'azione maldestra, di un tradimento. E' sconveniente. Un atteggiamento reazionario, un po' retrò. In fondo, per qualunque azione si segue la propria natura. Non si può reprimere l'istinto, potrebbero intervenire effetti psicsoomatici collaterali. Le scuse non vanno più chieste, ma anticipate, con un vaffanculo o un calcio nei coglioni. Dopo, vedrete, arriveranno da sole. E' una questione di bon ton.

direttamovimento.jpg Continua il tour del MoVimento 5 Stelle! Domenica 14 marzo sarò in Piemonte per sostenere la Lista 5 Stelle. Alle ore 15.00 Torino, piazza Castello e alle ore 21.00 Ivrea, piazza Ottinetti.
Consulta il calendario completo del tour elettorale 2010!.
E' disponibile: A riveder le Stelle Come seppellire i partiti e tirar fuori l'Italia dal pantano" Acquista la tua copia

13 Mar 2010, 18:46 | Scrivi | Commenti (566) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

La libertà di informazione è andata persa da molti anni! Questo è palese e lo dimostra la presenza di gente come Umilio Fede e come la censura di programmi come Annozero, Ballarò e tutti gli altri. Indiscutibile. Tuttavia Travaglio in questo frangente hai sbagliato. Ho ascoltato la tua intervista e come ottimo GIORNALISTA quale sei non puoi permetterti di offendere nessuno, non dobbiamo comportarci come loro, dobbiamo essere migliori, oggettivi e sopprattutto dalla parte della logica. Beppe ti stimo e ti seguo ogni giorno. Ma non assecondare questi comportamenti, portano solo male e NON CI CONVIENE!!!!

Carlo Bellamoli, Verona Commentatore certificato 19.03.10 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Roberto A potrei essere daccordo con te, ma se non ci fosse uno strumento come Beppe noi tutti saremmo a cercar di cambiare qualcosa in modo confuso e poco efficace, avere un luogo come questo e un leader che ci da' visibilità è una grande cosa.
Lui si fa notare e di riflesso anche noi.

Band di Catania 19.03.10 15:18| 
 |
Rispondi al commento

desidero con tutto il mio cuore che il partito di BEPPE GRILLO vinca,desidero che il partito di BEPPE GRILLO possa ripulire tutta questa merda di MAFIOSI,PAPPONI,USURAI E DELINQUENTI CHE STANNO AL GOVERNO se fosse per me lo farei PRESIDENTE DEL CONSIGLIO A VITA.
DAI BEPPE CI HAI FATTO SOGNARE CON LE TUE DICHIARAZIONI NEI TUOI SPETTACOLI PERCHE' CI MOSTRAVI TANTE SCHIFEZZE DEI NOSTRI POLITICI,ORA CHE HAI DECISO DI CREARE UN MOVIMENTO DIMOSTRAMI CHE TUTTO QUELLO CHE DICEVI LO METTERAI IN PRATICA IO E MIA MOGLIE VOTIAMO PER TE E VISTO CHE LAVORO IN MEZZO AL PUBBLICO SPINGO LE PERSONE A RIFLETTERE SE VOTARE LA MERDA DI DESTRA O VOTARE LA MERDA DI SINISTRA O VOTARE UN PARTITO CHE CONOSCE LA GENTE E NO I SOLDI.

giovanni la mattina 19.03.10 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Ridateci Anno Zero!

b&b siracusa 19.03.10 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Signori uniamoci alla protesta pacifica dello zoo di 105 V per Vendetta!!

corrado lagona 19.03.10 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Tutto cominciò con una bustarella di sette milioni(7.000.000 di lire=3.500 euro) trovata nelle saccocce di tale Mario Chiesa.3.500 euro posero fine alla cosiddetta Prima Repubblica. 3.500 euro sconvolsero definitivamente un sistema politico che durava da più di quarant'anni e diedero il via alla salita al potere del Nostro Eroe (evito di scrivere nome e cognome poichè tengo famiglia), che, nella confusione generale di quel periodo, seppe mantenere la calma per piazzare definitivamente il colpo vincente. Forte del suo faccione sorridente, presente ad ogni ora del giorno e della notte sulle sue tv, riusciva a inculcarsi nella mente degli italiani, fondava un partito dal nome molto patriottico-calcistico (divisa compresa) ed iniziava la sua esperienza in ambito politico, mentre tutti gli altri (politici s'intede) s'accapigliavano fra loro accusandosi a vicenda, piagnucolando e sbavando davanti ai giudici, giurando il falso pur di conservare la "cadrega", la sedia, del potere che presto avrebbero ceduto a Lui (maiuscolo di cortesia).
Oggi di "tangentopoli" c'è rimasto solo l'Antonino che pure lui ha intrapreso la strada verso la "Cadrega".Di tangenti invece ne abbiamo viste tante, di porcherie anche, di avvisi di garanzia troppi, eppure...eppure non riusciamo a capire perchè. Perchè abbiamo un Premier(una volta si chiamava Primo Ministro ma tant'è...) pluri indagato che ad ogni avviso di garanzia (collezione invidiabile) si mette a ridere e rievoca i fantasmi comunisti (qualcuno sa dove siano finiti??) gridando al complotto. Perchè abbiamo circa 9.000.000 di disoccupati (Dio vuole che per il momento non ne faccia parte)e ci sono parlamentari che dichiarano un reddito da lavoratore dipendente (per intenderci il reddito di un operaio che si sveglia alle 5 del mattino e si fa 8 ore in fonderia per 1.200.000 euro al mese).Perchè dunque dovrei andare a votare il 28-29 marzo se poi...se poi tutto resterà come ora?
Se avete risposte vi prego fatemi sapere!
Buona vita.

fuminello incazzatissimo 19.03.10 02:59| 
 |
Rispondi al commento

Tu Grillo sei il primo che non é capace di chidedere scusa:infatti non hai chiesto scusa ad Emma Bonino per i post che avevi scritto sul suo sciopero della sete riguardo alle illegalità della raccolta firme e delle elezioni...cosa che poi é stata puntualmente verificata almeno in piccola parte...se gli uffici elettorali avessero davvero controllato tutte le liste in Italia e in maniera approfondita,ne avremmo viste di belle,anche con le liste 5 stelle...quindi sei il solito demagogo e populista e incoerente.

Roberto A 18.03.10 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Sig. Grillo ho visitato questo suo sito e non c'è
una sola proposta politica,come sempre tante chiacchiere e niente fatti .Tanto odio poi nei confronti di una persona che poi in democrazia avendo ricevuto i voti per governare è giusto che lo faccia fino alla fine del suo mandato,poi ci si meraviglia se succedono episodi come quello del 21 dicembre.Invece di odiare incominciate ad amare, cosa di cui, forse non siete capaci.
In 40 anni di DC, io non l'avevo mai votata, l'avevo sempre subita, ma se la maggioranza della
popolazione la votava evidentemente
, bisognava rispettarla, cosi' ci si comporta in democrazia .Perciò invece di odiare imparate a rispettare ed amare il prossimo tuo. GRAZIE

giovanni desiderio 17.03.10 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Cari Grillini, condivido ciò che sta creando il nostro Beppe. La domanda che gli faccio è questa perchè in Calabria non ci sono le liste a 5 stelle? Io sono di una certa età con tre generazioni della mia famiglia che ancora pagano gli errori di cattive politiche. Cosa si aspetta dalla m..che oggi ci ha inondato tutti con alluvioni e frane per gli abusivismi seguite dai condoni? E disoccupati che si offrono come leggendari all'altro stato? Poveri e ignoranti.. con le laure, nessun valore ne senzo di umanità e con essi l'Italia dei nani. La peggiore criminalità di tutti i tempi. Un carissimo abbraccio a tutti voi che fate e congratulazioni per il programma che condivido con ottimismo. Spero che vi arrivi la presente mail con tutto l'affetto di chi la pensa come Beppe.
Maria Rosaria Marchetti
Via Longobardi,24
89900 VIBO Marina (VV)
tel.0963571690

maria rosaria marchetti 16.03.10 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Come utilizzare l'ODIO x BERLUSCONI a fin di bene:
come possiamo notare dai messaggi, tra i visitatori di questo forum ci sono tante persone di sinistra che odiano profondamente Berlusconi.
Fra queste ce ne saranno alcune che fanno uso di sostenze stupefacenti (non me ne vogliano coloro che non ne fanno uso), io mi rivolgo proprio a queste.
Secondo voi:
Berlusconi=mafia
mafia=trafficanti di droga
drogati comprano la droga
Conclusione: drogati di sinistra,di centro, di destra finanziano Berlusconi.
Allora perchè non smettete di comprare la droga e di utilizzare quei soldi a fin di bene?

ugo f. Commentatore certificato 16.03.10 15:23| 
 |
Rispondi al commento

mentre tutti inseguono le lucciole il partito trasversale fa affari sporchi..

http://www.ilbenecomune.it/web/index.php?page=elemento&id=10731

capitano ultimissimo Commentatore certificato 16.03.10 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Caro beppe, ti scrivo per un dubbio di questi giorni.Ho letto sul tuo blog che Vasco Errani, presidente regionale uscente in Emilia Romagna è ineleggibile per vari motivi, poi vengo a sapere che l'IDV lo voterà alle prossime elezioni. Come è possibile?Spero molto nel Movimento a 5 stelle ma credo che la gente sia disinformata, confusa e superficiale. Ciao e grazie.

valerio c., ferrara Commentatore certificato 15.03.10 15:37| 
 |
Rispondi al commento

non sono daccordo con chi si schiera dalla parte della giustizia per dei semplici errori in fatto di firme e timbri. Mi sembra che schierandosi dalla parte della giustizia si passi dalla parte del torto, perchè se anche abbiamo di fronte persone che hanno sbagliato, dare una vittoria solo per dei timbri e poche firme sbagliate in città così importanti come Milano e Roma mi pare inappropriato. Dalla parte della giustizia o dalla parte del buon senso?

Davide Morris, Rimini Commentatore certificato 15.03.10 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Fazio Fabio pur di mantenere il tuo stipendio non riesci a difendere il diritto di parola di un giornalista vero come Marco Travaglio.Tu non sei uno stupido ne uno sprovveduto,quindi rimane solo una opzione.Sei uno zerbino a qui io pago lo stipendio.IN TU CULO FABIO FAZIO E C.

ezio a., vercelli Commentatore certificato 15.03.10 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Caro Fazio Fabio pur di mantenere il tuo stipendio,sputi sulla vera libertà di parola di giornalisti con le contropalle come Travaglio.Ma sopratutto sputi contro chi paga il canone e il tuo stipendio.
IO POSSO ANCHE SCUSARTI,MA TU RIESCI A FARLO?.

ezio a., vercelli Commentatore certificato 15.03.10 13:41| 
 |
Rispondi al commento

PROPONGO UNA QUOTA COLLETTIVA DI 1 EURO, O ANCHE MENO PER CREARE UN NUOVO CANALE TELEVISIVO.IL NOSTRO -NOItv- NATURALMENTE IL NOME LO SCEGLIERA' IL DIRETTORE!CARO BEPPE...MARE TERRA ARIA!BISOGNA AGIRE A 360 GRADI, LA RETE E' IMPORTANTE, POTENTISSIMA E PRIMARIA MA ALLO STESSO MODO LO SONO LE TELEVISIONI...NON E' SOLO UNA BATTAGLIA CIVILE PER LA CIVILTA'!MA UNA DIFESA, QUINDI CHE SI USINO TUTTI I MEZZI TECNOLOGICI E DI COMUNICAZIONE A DISPOSIZIONE!LO "SKY" E' GRANDE.CHE NASCA IL PRIMO CHANNEL DEL POPOLO DEI CITTADINI.FORZA TUTTI NOI!FORZA BEPPE.(D'ALTRONDE UN GRANDE BLOG C'è,UN GRANDE GIORNALE ANCHE MANCA IL CANALE!)

CON LA STESSA MODALITA' E DALLO STESSO CONCETTO (L'UNONE FA LA FORZA)PROPONGO UN AIUTO COLLETTIVO NAZIONALE, L'ITALIA CHE AIUTA L'ITALIA, UNA RACCOLTA DI DENARO CHE VIA VIA ANDRà A TAMPONARE E ARGINARE VARIE REALTà SOCIALI IN DIFFICOLTA', CHE VERRANO INDIVIDUATE E COSI' ACCERTATE DA INCHIESTE, ARTICOLI GIORNALISTICI(BASTEREBBE TENERSI LEGATI E COOPERARE CON UN -REPORT- O CON IL TUO STESSO BLOG BEPPE.)QUINDI I CASI, E GLI INTERVENTI POSSONO TOCCARE PERSONE INDIVIDUALI, COME FAMIGLIE COME COMUNI, O AZIENDE O SCUOLE, O CON LO STESSO METODO INVESTIRE SU ATTIVITà, ECOLOGIA (QUINDI I SOCI POTREMMO ESSERE NOI TUTTI).UN SISTEMA DI COLLETTA SOCIALE NAZIONALE MAI VISTO E PENSATO PRIMA, DOVE GRAZIE AL FATTORE NUMERICO SI RAGGIUNGEREBERO IMPORTANTI E UTILI CIFRE E ANDARE COSì AD AGIRE.ANCHE IN QUESTO CASO, 1 SOLO PICCOLO EURO A TESTA (A CUORE...)O ANCHE MENO
BASTEREBBE...RIUSCITE A IMMAGINARE, RIESCI A CAPIRE BEPPE QUELLO CHE -L'INSIEME- POTREBBE CREARE?OGNUNO DI NOI.SPERO DI AVER SPIEGATO BENE LA COSA, IO CREDO CHE SAREBBE POSSIBILE CREARE QUESTO CIRCUITO VIRTUOSO...SONO SEMPRE STATA DELL'IDEA CHE LA POLITICA E' VITALE E DOVE C'è UNA BUONA E SANA POLITICA C'è UN PAESE SANO E FELICE...MA SOPRATTUTTO HO SEMPRE CREDUTO CHE LA POLITICA VERA, VISCERALE SIAMO TUTTI NOI, CON TUTTE LE NOSTRE SCELTE E AZIONI QUOTIDIANE.GRAZIE.UN CARO SALUTO BEPPE...FORZA AVANTI COSI'...

VERONICA S. Commentatore certificato 15.03.10 12:50| 
 |
Rispondi al commento

"...ma il problema dei problemi è appunto la cricca e il boss della cricca".
Ho qui sopra riportato letteralmente un passaggio dell'articolo del sig. Scalfari dove si riferiva al sig. Berlusconi e suo seguito. Bell'articolo, interessante; la mia opinione è che il sig. Scalfari abbia "beccato" il bersaglio solo di striscio, in buona o cattiva fede non lo sò, quello che che sò è che in un tessuto sociale che si è dato uno strumento di grande potenza come il denaro per far girare gli ingranaggi, difficilmente può funzionare senza il condizionamento e le imposizioni di chi detiene in primis tale potere e, sicuramente, non è certo il sig. Berlusconi in cima alla piramide di questo potere: per chi si fosse preso la briga di dare un'occhiata al Trattato di Lisbona non sarà difficile fare 2+2.
Pensare ed affermare che, quando andassero gli altri al governo, il problema di cui accenna il sig. Scalfari si potrebbe superare, beh...
Non ha molto senso... Sig. Scalfari.
Grave tentare di condizionare le persone in tal senso, molto grave!
Sig. Scalfari.

Roberto Vian 15.03.10 11:16| 
 |
Rispondi al commento

"Il capo del Governo si macchiò ripetutamente durante la sua carriera di delitti che, al cospetto di un popolo onesto, gli avrebbero meritato la condanna, la vergogna e la privazione di ogni autorità di governo. Perché il popolo tollerò e addirittura applaudì questi crimini? Una parte per insensibilità morale, una parte per astuzia, una parte per interesse e tornaconto personale. La maggioranza si rendeva naturalmente conto delle sue attività criminali, ma preferiva dare il suo voto al forte piuttosto che al giusto. Purtroppo il popolo italiano, se deve scegliere tra il dovere e il tornaconto, pur conoscendo quale sarebbe il suo dovere, sceglie sempre il tornaconto.
Così un uomo mediocre, grossolano, di eloquenza volgare ma di facile effetto, è un perfetto esemplare dei suoi contemporanei. Presso un popolo onesto, sarebbe stato tutt'al più il leader di un partito di modesto seguito, un personaggio un po' ridicolo per le sue maniere, i suoi atteggiamenti, le sue manie di grandezza, offensivo per il buon senso della gente e causa del suo stile enfatico e impudico. In Italia è diventato il capo del governo. Ed è difficile trovare un più completo esempio italiano.
Ammiratore della forza, venale, corruttibile e corrotto, cattolico senza credere in Dio, presuntuoso, vanitoso, fintamente bonario, buon padre di famiglia ma con numerose amanti, si serve di coloro che disprezza, si circonda di disonesti, di bugiardi, di inetti, di profittatori; mimo abile, e tale da fare effetto su un pubblico volgare, ma, come ogni mimo, senza un proprio carattere, si immagina sempre di essere il personaggio che vuole rappresentare."

Qualunque cosa abbiate pensato, il testo, del 1945, si riferisce a Mussolini. Scritto da Elsa Morante... Mostra tutto

filippo agostino 15.03.10 10:54| 
 |
Rispondi al commento

più guardo la RAI più mi sembra vedere un clone delle tramissioni porcate di mediaset.poi vedo la faccia poco gradevole di un direttore che anzichè usare altri canali di informazione ,pagando,usa il servizio di stato come fosse cosa sua.poiche faccio parte dei tanti azzionisti che pagano il canone, chiedo di non farsi vedere e cmigliorare la qualità dei servizi ,per quanto riguarda i TG attualmente fanno pena ,come chi li progetta.

paolo di tarso 15.03.10 10:22| 
 |
Rispondi al commento

fabio fazio sei un leccaculo e faccia di merda , zerbino e servo dei politici di turno , vergognati di esistere e sputaTI ALLO SPECCHIO QUANDO TI GUARDI con quella faccia da imbecille imbarazzato che non ti attenti nemmeno a dire qualcosa che non sia un millimetro fuori luogo per paura di perdere il tuo bel posto in tv .

fabio fazio vergognati!!!

gianni teggia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.03.10 09:28| 
 |
Rispondi al commento

B
BI
BIL
BILD
BILDE
BILDER
BILDERB
BILDERBE
BILDERBER
BILDERBERG

IL CLUB BILDERBERG

UN GRUPPO SEGRETO?

Daniele Estulin, l'autore del libro
" Il Club Bilderberg" - La storia segreta dei padroni del mondo - studia il Gruppo Bilderberg da 15 anni...

CHI SONO IN ITALIA?

EMMA BONINO, JOHN ELKANN, FERRUCCIO DE BORTOLI, GIANNI DE MICHELIS, MARIO DRAGHI, CLAUDIO MARTELLI, MARIO MONTI, TOMMASO PADOA SCIOPPA, CORRADO PASSERA, ROMANO PRODI, ALESSANDRO PROFUMO, GIANNI RIOTTA, PAOLO SCARONI, GIULIO TREMONTI, MARCO TRONCHETTI PROVERA, WALTER VELTRONI, PAOLO ZANON, FRANCO BERNABE' E ALTRI...

PARTECIPANTI INTERNAZIONALI:

MELINDA GATES, JOHN EDWARDS, HENRY KISSINGER, JEAN-CLAUDE TRICHET, DAVID ROCKEFELLER, JAMES D. WOLFSON, JOHN KERR, TIMOTHY F. GEITHNER E MOLTI ALTRI...

COSA FANNO?

IL GRUPPO BILDERBERG - all ultimo incontro in Grecia dal 14 - 17 Maggio 2009 ha deciso questa AGENDA:

A) Il crollo dell ECONOMIA occidentale con crollo del dollaro USA - ( loro investono in offshore e il terzo mondo )

....Prodi e Mario Draghi hanno iniziato le privatizzazioni smontando l'Italia a pezzi.....ogni giorno chiude una ditta...

E' TUTTO STUDIATO A TAVOLINO?

La GOLDMAN SACHS
Banca delle PRIVATIZZAZIONI... Prodi, Mario Draghi e altri nella lista hanno lavorato per G.S. e dopo...hanno avvuto delle belle promozioni...link:
http://it.wikipedia.org/wiki/Goldman_Sachs

B)La riduzione della popolazione del 80% - tramite O.G.M.( Prodi é stato il primo ad aprire le porte a O.G.M. in Europa ) , vaccini con MF59, codex alimentarius ( vedi www.stampalibera )Acqua pubblica con Fluorizzazione. ( cercare su Google: Flourizzazione: Controllo Mentale Delle Masse? )

SABATO 13 MARZO 2010, FABIO FAZIO HA AVVUTO COME OSPITE FERRUCIO DE BORTOLI CHE E' UN PARTECIPANTE
A SUMMIT DEI BILDERBERG.

Per chi non sa chi è il GRUPPO BILDERBERG, cercate
su GOOGLE, "wikipedia Gruppo Bilderberg" oppure

link

http://it.wikipedia.org/wiki/Gruppo_Bilderberg

Damiano A. Commentatore certificato 15.03.10 08:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...poi però non debbono incazzarsi quella della presunta e sedicemte sinistra quando viene loro detto che "tanto so tutti uguali"!

La reazione compatta dei dobermann del REGIME si può sintetizzare in un unico epiteto: RUFFIANI!!!
Ma la reazione più comica l'ha avuta proprio lo stesso Schifani che invece di rispondere nel merito delle accuse che gli vengono rivolte, auspica un bel “clima costruttivo e no il muro contro muro” e si rammarica che ciò non avvenga.
Significa che dopo che lui, e quelli come lui, hanno fatto i cazziloro ora ci vorrebbe un bel “clima costruttivo” e un volemose bene; e a chi non piace stare nel coretto ruffianoide l'accusa di sfacista!!!

Risposta semplice semplice: ma andate affanculo!!!

PI.ERRE. 15.03.10 07:16| 
 |
Rispondi al commento

Ma quel diavolo di un Travaglio...... Che gesto deprecabile, inqualificabile!

"Schifani ha frequentato persone condannate per mafia".
Indicativo, passato prossimo! condannati, non Schifani, lui è solo loro amico, come potremmo esserlo tutti, alla fine chi non conosce sette od otto mafiosi ; )

Giuseppe Vicentini 15.03.10 04:46| 
 |
Rispondi al commento

Anche un Ministro della Giustizia che invia ispettori a Trani per delle indagini in itinere non è ingiusto ? non è un abuso di potere e non dovrebbe chiedere scusa =

graziella iaccarino-idelson 15.03.10 02:07| 
 |
Rispondi al commento

Porcaccia la miseruiaccia caro Beppe hai ragione su tutto !
Ma come cammbiare in una soceta che ci ha crescoiuti in questo modo??
Mha CHE MONDACCIO CHE ABBIAMO CREATO !! Anzi... che ci HANNO CREATO!
o meglio che ci stiamo creando ! Tutto da rifare tutto da calibrare!
Ma da dove partire e cosa fare per un futuro Davvero migliore??
Io un'idea l'avrei ma aspetto la tua risposta per proporla!
sono Giovanni il ragazzo invalido di Verona ! quello che cammina male ma ragiona bene!

Giovanni Marchi 15.03.10 00:18| 
 |
Rispondi al commento

cito, ALESSANDRO.F

Il problema è all'origine. Nel '45 bisognava finire il lavoro e non scendere a compromessi con i fascisti. Forse è giunto il momento di riprendere il lavoro e finire l'opera.

MAi letto nulla di piu' saggio!
se si continua su questa starda, ci arriveremo presto.

Il NANO e' COTTO


lorenzo b., roma Commentatore certificato 14.03.10 21:51| 
 |
Rispondi al commento

C'è sempre "puzzo" di...bruciato tra N-ANO, ALF-ANO e company,per fortuna c'è Spazzolini!

carmen m. 14.03.10 19:58| 
 |
Rispondi al commento

...Non dimentichiamoci che Prodi deve ancora ricevere la sua telefonata di congratulazioni per la vittoria elettorale.

apuo

Apuo barsanti 14.03.10 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ancora ! si può sapere perchè non mi arriva il blog normale? la certificazione quante volte devo farla?
Audrey

adriana moro 14.03.10 18:10| 
 |
Rispondi al commento

quanto affermato da Travaglio risponde a veritá: i lecchini non ci possono fare alcunché; la mia televisione deve poter dire anche questo e non solo il pensiero di Berlusconi, rivisto, allungato, accorciato, piegato, steso, riassunto ecc.... dalla pletoride di lecchini del pluricondannato Berlusconi.

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.03.10 15:48| 
 |
Rispondi al commento

fazio è un gran professionista e conduce una delle poche trasmissioni GUARDABILI. non sarà il maggior programma d'informazione, ma è gradevole, da spazio a tutti; infatti travaglio ha avuto modo di dire ciò che pensava e di essere criticato.
non capisco perchè questo accanimento con fazio, che potrebbe anche essere contrario alle opinioni di travaglio ma gli ha dato spazio.

annalisa bra 14.03.10 13:46| 
 |
Rispondi al commento

@ Rastrellita *^-^

"Ooooohhhh, stranissimo nick, non so se di genere maschile o femminile, avvocato del diavolo, chi mi conosce bene la pensa in maniera assai diversa, ma il virtuale fa di questi scherzi!!! "

NO hai sabagliato DIAVOLO DELL AVVOCATO

GOOD LUCK e complimenti per la tua modestia!

§fi gati 14.03.10 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Io non lo sò quante persone può contenere piazza del popolo. Ieri ho visto la suddetta piazza gremita, e se tanto mi dà tanto, da quello che sento informandomi, questa piazza può contenere 250-300mila persone.Il giornale ''Libero'' di oggi parla di 25000 persone; dice palesemente il falso.Nei paesi democratici, chi dice il falso non và in galera?Appunto, nei paesi democratici!
Ps; Emilio, di che colore ti piacciono i fiori?

Sebastiano O. Commentatore certificato 14.03.10 12:38| 
 |
Rispondi al commento

P: Mamma mia, vabbè, adesso io ho dovuto ... interessarmi di questa cosa....
S: Gli è riuscito con Speciale .. gli è riuscito forse con quello della Polizia ...
P: .. adesso li richiamo .. a ..(parola incomprensibile) ...
S: Li richiami lei all'ordine .. Presidente ...
P: Daccordo.
S: .. perchè abbiamo una grande vittoria .. qui in azienda stavamo riprendendo ...anche con Sensi ... Ingiro (fonetico) ..
P: vabbè .. va bè .. adesso vediamo, vediamo un pò. Senti, io ... poi avevo bisogno di vederti ..
S: Si.
P: perchè c'è Bossi che mi sta facendo una testa tanto ..
S: si .. si ..
P: .. con questo cavolo di .. fiction .. di Barbarossa ..
S: Barbarossa è a posto per quello che riguarda .. per quello che riguarda Rai fiction, cioè in qualunque momento ...
P: allora mi fai una cortesia ...
S: si
P: puoi chiamare la loro soldatessa che hanno dentro il consiglio ..
S: si.
P: .. dicendogli testualmente che io t'ho chiamato ...
S: vabbene, vabbene ..
P: ...che tu mi hai dato garanzia che è a posto ..
S: si, si è tutto a posto ..
P: .. chiamala, perchè ieri sera ..
S: la chiamo subito Presidente ...
P: ... a cena con lei e con Bossi, Bossi mi ha detto, ma insomma .. di qui di là ... dice ... Ecco, se tu potevi fare sta roba ...mi faresti una cortesia.
S: allora diciamola tutta ... diciamola tutta Presidente .. cosi lei la sa tutta, intanto il signor regista ha fatto un errore madornale perchè un mese fa ... ha dato .. e loro lo sanno .. ha dato un'intervista alla Padania, dicendo che aveva parlato con Bossi e che era tutto... io, ero riuscito a rimetterla in moto la cosa, che era tutto a posto perchè aveva parlato col Senatur .. bla, bla, bla ... il giorno dopo il corriere scrive ...
2^parte.

20 dicembre 2007

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/Pronto-Silvio-sono-Sacca/1917587

andrea h., verona Commentatore certificato 14.03.10 12:36| 
 |
Rispondi al commento

CHI COMANDA LA RAI?

P: Agostino!
S: Presidente! Buonasera ..come sta ... Presidente...
P: Si sopravvive...
S: Eh .. vabbè, ma alla grande, voglio dire, anche se tra difficoltà, cioè io ... lei è sempre più amato nel paese ...
P: Politicamente sul piano zero ...
S: Si.
P: ... Socialmente, mi scambiano ... mi hanno scambiato per il papa..
S: Appunto dico, lei è amato proprio nel paese, guardi glielo dico senza nessuna piangeria ...
P: Sono fatto... oggetto di attenzione di cui sono indegno ...
S: Eh .. ma è stupendo, perchè c'era un bisogno ... c'è un vuoto ... che .. che lei copre anche emotivamente ... cioè vuol dire ... per cui la gente .. proprio ... è cosi ... lo registriamo...
P: E' una cosa imbarazzante ..
S: Ma è bellissima, però
P: Vabbè .. allora?
S: Presidente io la disturbo per questo, per una cosa fondamentale, volevo dirle alcune cose della Rai importanti in questo momento, perchè abbiamo faticato tanto per conservare la maggioranza .. eh, la maggioranza cinque è importante anche in questo passaggio, riusciamo a conservarla per un anno dopo la ... ma è strategica questa cosa, ma se la stanno giocando in una maniera .. stupida ... proprio, cioè ... quindi, volevo.. lei già lo sa ... perchè le avevo... volevo darle questo allarme, perchè, allora, se abbiamo la maggioranza in consiglio, e quindi abbiamo una forte importanza, questa maggioranza non la smonta più nessuno ormai dopo la decisione...

P: si, ... non capisco Urbani che fa lo stronzo, no?!
S: Mah! Allora ... Urbani, io non .. non lo so .. penso che in questi giorni sono stati più i nostri alleati ... che hanno un pò .. no! ... lui forse ha fatto un errore su Minoli ...e l'altra volta ... eh .. però sono stati un pò .. AN e anche la Lega, che per un piatto di lenticchie hanno spaccato la maggioranza ... dopo quindici giorni, in cui la maggioranza era uscita saldissima dalle aule giudiziarie, cioè quello che non è riuscito con specie ...
1^parte

andrea h., verona Commentatore certificato 14.03.10 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Ad Estrelita.
Ti Somiglio piu' di quanto , tu stessa non pensi.
E' un po' una prosecuzione del Discorso con Sancho e §fi.
La Nostra Coscienza è Parziale e per quanto ci si sforzi, Limitata.
A Completarla, una Coscienza Collettiva ed un in parte, il Blog la Rappresenta.
A Sovrastarle, la Coscienza Universale, tratta dalle Opere Filosofiche, Teologiche, Storiche codificate.
Sputare sulla Chiesa, è come sputare sulla Mamma perchè ha Perso la Verginita' col Babbo.
Noi Desideriamo esser Figli della Madonna, e Ahinoi, abbiam Eva a Mamma.
Io, vado dal Prete e sento di dover Confessarmi Peccatore: Amo la Piccola Mela, forse non la Grande...
E poi, un Tribunale Severo, lo Possedettero Hitler, Pinochet, or Silvio se ne vuol dotare.
Un Confessionale, anche Laico, va Bene: Dio Ascolta Comunque.
I Preti, non son tutti Cattivi come non lo sono i Laici.
Un Abbraccio, da Fratello ( un po' sorella...) Laico.

gaspare pirandello (cangatto), palermo Commentatore certificato 14.03.10 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chied0 "scusa" se s0n0 un vigile del fu0c0! 0gnun0 di n0i che ha lav0rat0 a L'Aquila ha ricevut0 una lettera dal g0vern0, in pratica: se vu0i la benemerenza, ci0è la bandierina da unif0rme e medaglia, te la devi pagare 140,00€ !!!
Magari d0vrem0 pure chiedere "scusa" di aver lav0rat0 0 di esistere, perchè senza i r0mpic0gli0ni di n0i vigili del fu0c0, per la pr0tezi0ne civile di sua entità bert0las0 sarebbe più semplice gestire la "t0rta".
0k, scusateci tant0 sign0ri g0vernanti.

Pietr0 Galati
-------------------------------------

Lascia perdere Bert0las0, che p0verett0 era affett0 da pat0l0gia alla cervicale ed è stat0 c0strett0 a c0ntattare Regina Pr0feta (ex ragazza Caca0 Meraviglia0) che a sua v0lta gli ha chiamat0 un0 "specialista".
Il p0verett0 è stat0 "curat0" c0si' bene che n0n riusciva piu' a tr0vare l'uscita della casa di benessere di pr0prietà di quel sign0re a caccia di appalti della pr0tezi0ne civile.

0rmai ci c0nsideran0 c0me gente che è r0t0lata giu' dalla m0ntagna c0n la piena (c0me diceva C0stanz0)

SULLA PR0TEZI0NE CIVILE CI HAI AZZECCAT0 IN PIEN0.
C0N I VIGILI DEL FU0C0 PER L0 MEZZ0 N0N C'E' P0SSIBILITA' DI RICC0 APPALT0 E QUINDI VI DIMENTICAN0 SUBIT0.

vito. farina Commentatore certificato 14.03.10 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Minzolini, nel suo editoriale arrivato puntuale come la diarrea dopo la purga,dice che non sarà mai un direttore dimezzato.
Noi non avevamo dubbi: lui sarà sempre completamente servo.
Vai a Gagare Buffone!

salvatore M., Melilli Commentatore certificato 14.03.10 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Chiedere scusa a chi...
ci stanno derubando in ogni momento ed ogni circostanza...
stanno affamando sempre piu' questo Paese...
politici senza vergogna, responsabili dell'amministrazione senza pudore...
hanno la faccia come il culo...
loro devono chiedere scusa al Paese, queste persone in parlamento devono essere cacciate via, tutti indistintamente...
dobbiamo organizzare un giorno di braccia conserte si braccia conserte, tutto i cittadini di questa Italia ormai alla deriva. Fermiamo il Paese per un giorno intero, tutti insieme, vogliamo che questo parlamento incostituzionale vada a casa.
Non c'è piu' niente da dire.
Il capo della protezione civile deve andare a casa, è vergognoso, chiedere 140 euro per un fregio ed una medaglia, a volontari che hanno rischiato e che rischiano sulla propria pelle, che ci mettono la fatica il sudore le lacrime. Bertolaso e compagni devono andare a casa, devono essere fischiati, guardati negli occhi e gridargli vergognatevi tutti, e chiedete scusa a questa Italia, dove c'è ancora tanta gente perbene e con dignita'.
A casa tutto il parlamento incostituzionale

giorgio p 14.03.10 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Lapo Elkann, forse anche lui dovrebbe chiedere scusa
Non rispetta le regole durante una partita di basket e diventa un eroe
Allora forse la colpa e' di questa societa' in cui viviamo

eddy gallina, biella Commentatore certificato 14.03.10 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno confonde i banchieri con i creditori . E' giusto un trentennio che Ronald Reagan è stato eletto presidente degli Usa. Inventore di quella reaganomics che riempì l'America di debiti . Ma siccome la cattiva politica trova sempre molti imitatori ,presto si allargò a tutto l'occidente.
Secondo questo demagogo cultore della curva di Laffer , l'America si poteva 'migliorare' diminuendo le tasse ai ricchi ,spolpando il ceto medio . I risultati di questa politica ( economia del woodoo ) ormai sono sotto gli occhi di tutti . Un debito pubblico enorme che alimenta se stesso e una carenza di investimenti per mancanza di capitali freschi. Davanti a questo disastro molti si comportano come quell'ubriaco che incolpa il barman di avergli dato da bere fino a scoppiare .

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 14.03.10 11:53| 
 |
Rispondi al commento

L'EDITORIALE

di EUGENIO SCALFARI

"...Il Parlamento aveva votato la legge Gasparri e l'aveva trasmessa a Ciampi per la firma di promulgazione. Presentava, agli occhi del Capo dello Stato, svariati e seri motivi di incostituzionalità e mortificava quel pluralismo dell'informazione che è un requisito essenziale in una democrazia e sul quale, appena qualche mese prima, Ciampi aveva inviato al Parlamento un suo messaggio.
La colazione era da poco iniziata quando Ciampi informò il suo ospite del suo proposito di rinviare la legge alle Camere, come la Costituzione lo autorizza a fare motivando le ragioni del rinvio e i punti della legge da modificare. Berlusconi non si aspettava quel rinvio. Si alzò con impeto e alzò la voce dicendo che quella era una vera e propria pugnalata alla schiena. Ciampi (così il suo racconto) restò seduto continuando a mangiare ma ripeté che avrebbe rinviato la legge al Parlamento. L'altro gli gridò che la legge sarebbe stata comunque approvata tal quale e rinviata al Quirinale e aggiunse: "Ti rendi conto che tu stai danneggiando Mediaset e che Mediaset è una cosa mia? Tu stai danneggiando una cosa mia".
A quel punto si alzò anche Ciampi e gli disse: "Questo che hai appena detto è molto grave. Stai confessando che Mediaset è cosa tua, cioè stai sottolineando a me un conflitto di interessi plateale. Se avessi avuto un dubbio a rinviare la legge, adesso ne ho addirittura l'obbligo". "Allora tra noi sarà guerra e sei tu che l'hai voluta. Non metterò più piede in questo palazzo".

...

http://www.repubblica.it/politica/2010/03/14/news/peggio_di_mccarthy-2647807/

Toni Alamo 14.03.10 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MILANO - Il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, è arrivato all'ospedale San Raffaele di Milano per partecipare alla festa per i 90 anni di don Luigi Verzé. Ad accogliere Berlusconi c'era proprio don Verzé.

Poco prima erano arrivati i ministri Roberto Maroni, Mariastella Gelmini e Ferruccio Fazio. Dopo la visita alla nuova ala del San Raffaele, Berlusconi parteciperà ad un dibattito insieme a don Verzé, Ferruccio De Bortoli e all'ex arcivescovo di Milano, Carlo Maria Martini.
(ansa)

========================


Nel marzo del 1977 Verzé è riconosciuto colpevole di «istigazione alla corruzione». Ma, tra archiviazioni, rinvii a giudizio e prescrizioni, non si arriverà per nessuno a sentenze definitive". (wikipedia)

I corrotti si riconoscono a vicenda, e si frequentano per darsi man forte.

Buon giorno, popolo di smidollati, noi siamo i fessi, loro sono i furbi!

cettina d., isola Commentatore certificato 14.03.10 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Chiedo "scusa" se sono un vigile del fuoco! Ognuno di noi che ha lavorato a L'Aquila ha ricevuto una lettera dal governo, in pratica: se vuoi la benemerenza, cioè la bandierina da uniforme e medaglia, te la devi pagare 140,00€ !!!
Magari dovremo pure chiedere "scusa" di aver lavorato o di esistere, perchè senza i rompicoglioni di noi vigili del fuoco, per la protezione civile di sua entità bertolaso sarebbe più semplice gestire la "torta".
Ok, scusateci tanto signori governanti.

Pietro Galati 14.03.10 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E ce la prendiamo con minzolini ed il tg1?:)


Non eravamo tutti giornalisti?
Mi pare che neanche qui si leggano tanti approfondimenti ed informazione!
Tanta propaganda e traslazione del peggio che c'è fuori!

Forse, molti di voi aspirano per un lavoro alla rai?!:)
Non è escluso che ve lo daranno presto, visto come avete imparato bene la lezione!:)))

sancho . Commentatore certificato 14.03.10 11:44| 
 |
Rispondi al commento

il cavaliere..(cloppete cloppete cloppete)....: vedrete quando ripristinerà pure lo "ius primae noctis"...ci manca poco

roberto scuro (uccello scalciante) Commentatore certificato 14.03.10 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Ansa: Berluskazz di corsa alla terrazza, ma era un falso allarme.
"Pronta la Fuga in Elicottero", il messaggio.
Il solito Sbadato: aveva letto. "Pronta la F....".

Che v'aspettavate da me?
Volgare, Fallito senza eguali in un popolo di Santi, NavigaTori...
Bonjour finesse: al Porto si parla Accademico?

gaspare pirandello (cangatto), palermo Commentatore certificato 14.03.10 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non lo spaevo che il Generale Speciale, quello delle spigole aviotrasportate, è stato eletto parlamentare nelle fila del PDL.
Ma guarda un po che coincidenza ......

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.03.10 11:41| 
 |
Rispondi al commento

@ sancho

oggi non risparmio neanche te e' domenica...

"L'aver smarrito il senso del peccato ha fatto sparire il senso di colpa (la necessità dell'esame di coscienza), passo fondamentale per poter riconoscere i propri errori e tentare di porvi rimedio. E, se uno ritiene di non avere mai colpe, perché mai dovrebbe chiedere scusa e perdono? "

Non sono daccordo

1 il senso di colpa e quello del peccato non sono andati smarriti ,ce l'hanno tutti quelli che non hanno capito che e' solo uno strumento usato dalla nostra societa' per tenerci sotto controllo, questo tuo pensiero e' in contraddizione con le tue ampie conoscenze su detiene il potere al mondo

2 non esiste giudice o Dio che possa giudicare, punire o perdonare gli errori che commetiamo se non il nostro percorso spirituale che ci porta alla ricerca ed alla consapevolezza di noi stessi, e' che siamo stati cresciuti a delegare tutto compreso il nostro senso di responsabilita', ci adeguamo a quel che ci dicono , che siano preti o politici, in modo che non sapremo mai chi siamo , ne le capacita'meravigliose che veramente abbiamo

ciao Caro Buona Giornata

§fi gati 14.03.10 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualche tempo fa Beppe scrisse un post sulle purghe del PDL-L ... mi è rimasto impresso...l'ho copiato nel PC ... è molto istruttivo!!!

CONSIGLIO AI BLOGGERS GRILLINI "CONFUSI" DI LEGGERLO ATTENTAMENTE... per dissipare strane nubi mentali!

LA PULIZIA "ETNICA-POLITICA" DOVREBBE ESSERE EFFETTUATA SEMPRE NEL PROPRIO PARTITO-MOVIMENTO

per diventare PURI E DURI per davvero !!!

>>> porre alla "gogna" la protesta contro il NANO TIRANNO MEDIATICO non risolve il problema attuale.

anche il Montanelli disse:
" la cura al berlusconismo è farlo governare, solo così l'italiano medio (destronso) capirà con chi si è alleato "


I dati dell'Agenzia delle dogane: più 46,7% di sequestri in un anno. Siamo ai primi posti per introduzione di merce illegale. Accessori, giochi e droga.

-------------------------
Normale che da noi entri tanta merce illegale.

Abbiamo pure un presidente illegale ,,,

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.03.10 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Emilio Fede
Ricoverato per malore.
Ca' fussa, ca' fussa la vota bona?


Elio T. 14.03.10 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Il conduttore di Annozero (la redazione è pronta a costituirsi parte lesa nel procedimento) consegnerà un dossier ai magistrati che proverebbe altre intimidazioni, come quelle ricevute prima della puntata su Marcello Dell'Utri o Gianpaolo Tarantini.....


http://www.repubblica.it/politica/2010/03/14/news/intercettazioni_trani-2648350/

dlin-dlon - SPUTTANAMENTO ESPRESSO IN ARRIVO SUL BINARIO ZERO, DESTINAZIONE ARCORE!! - dlin-dlon

Joe Hope Commentatore certificato 14.03.10 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Molto presto, avremo burattini più freschi


Se la politica la fanno i banchieri, e lo possono vedere sempre più chiaramente anche i ciechi (nell'attualità, basta vedere la Grecia), il passaggio di testimone a burattini politici più freschi, di certo, non fermerà il peggioramento delle nostre condizioni di vita e di lavoro.

Un certo cambiamento si potrà verificare solo tra i componenti delle cosche dei maiali che si contendono il trogolo.

sancho . Commentatore certificato 14.03.10 11:26| 
 |
Rispondi al commento

ANNUNCIO.... IL 25 APRILE CROLLA IL GOVERNO MESSO IN MINORANZA DALLA LEGA......

aniello r., milano Commentatore certificato 14.03.10 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra che su you tube non pubblicano i commenti ne i voti riguardanti questi video, facciamo qualcosa o cambiamo sito,Youtube si prostra sempre a queste merde, non è libero!

Alberto S., Fiumicino (Roma) Commentatore certificato 14.03.10 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Silvio la Fogna ha detto, al 'garante' delle comunicazioni di regime : Basta Di Pietro in Tv.
Ma non è quello che secondo il mangiamerda Littorio Betulla , fa aumentare il Papi voto ad ogni sua uscita pubblica ?

Fogne d'Italia unitevi !!!

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 14.03.10 11:18| 
 |
Rispondi al commento

ok, voglio vederei sondaggi degli ultimi giorni, vediamo se l'effetto Trani si nota sulle intenzioni di voto......

allora, solito sito: http://www.sondaggipoliticoelettorali.it/


vediamo,vediamo......

"L'attività del sito www.sondaggipoliticoelettorali.it è sospesa in applicazione dell'art.8 della legge 22 febbraio 2000, n.28 e delle delibere dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni n. 24/10/CSP pubblicata sulla G.U. n. 41 del 19 febbraio 2010 e n. 25/10/CSP pubblicata sulla G.U. n. 51 del 3 marzo 2010."


Capito???


complimenti per la libertà che fate respirare in questo Paese diMerda!!!

Joe Hope Commentatore certificato 14.03.10 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Bossi: tutti abbassino i toni
E il Cavaliere stia più attento
«Perderemo un po' di voti, nessuno può sapere quanti. Berlusconi è teso, molto agitato. Il Pd? Partito onesto».

***

Prepariamoci a una inversione a U della Lega.

E mi spiace vedere questo movimento che pure ha in mano una carta importante come quella del Federalismo ridursi a convinzioni politiche così superficiali e di mera gestione del potere.

Alla Lega manca un vero indirzzo Politico.
Perchè non ce l'hanno, e forse non l'hanno mai avuto.
Di Cattaneo non parlano mai, troppo impegnativo.

E cosi si preparano ad abbandonare il Berluska.
Ogni giorno Bossi ripete di essere un alleato fedele.
Ci sarà una metafora opportuna ma ora non mi viene.
Più tardi, forse.

Buona giornata

http://www.corriere.it/politica/10_marzo_14/cremonesi-bossi-abbassare-toni-cavaliere-attento_17a15812-2f45-11df-a29d-00144f02aabe.shtml

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 14.03.10 11:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=PRsxmxqJTMo&feature=related

§fi gati 14.03.10 11:08| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=kV0JOGFLUxA

Ciao, comprati ARRAPAO!! .......... () Commentatore certificato 14.03.10 11:08| 
 |
Rispondi al commento

L'UOMO PIU' INQUISITO AL MONDO!

Qualcuno ancora sostiene che non c'e' mai stata persecuzione giudiziaria dai Pm.

E allora guardiamo se i seguenti processi sono NORMALI!


Corruzione semplice

Finanziamento illecito ai partiti

Falso in bilancio

Corruzione giudiziaria

Tangenti alla Guardia di Finanza

Appropriazione indebita,

Frode fiscale

Spartizione pubblicitaria illegale

Traffico di droga

Tangenti fiscali

Concorso in strage

Concorso esterno in associazione mafiosa

Riciclaggio

Mandante omicidio

Istigazione alla corruzione

Abuso d'ufficio

Diffamazione aggravata

Compravendita di diritti televisivi illegale


http://it.wikipedia.org/wiki/Procedimenti_giudiziari_a_carico_di_Silvio_Berlusconi#Elenco_riassuntivo


TUTTI REATI COMMESSI PRIMA DEL 1994.

E FINO AL 1994 NESSUN PM SE N'ERA MAI ACCORTO!

MA CHI ANCORA RIESCE A CREDERCI?

Mirko Tonel 14.03.10 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Patetici, ad attaccarsi ai Pedofili, quasi fosse l'Olimpiade Vaticana.
A guardar i Vescovi che Inculan i Preti, i NoVizi ed intanto non vedon i Cardinali che xxxx il Papa e pure Gesu' Cristo.
L'Avvocato, il Professionista, purchè Paghi Bene, lo si fa pur Santo.
Ed intanto lo Mettiamo al Culo di nostra Moglie come fosse la peggior Puttana del mondo, Fogna da Sesso dove cagare il Nostro Seme Marcio.
Facciamo Schifo: Uomini di Merda, io per Primo.
Guardiamo le Rovine: tutto Opera delle Donne e dei Preti?
Fanculo Tutti, Stronzi Ciechi.

gaspare pirandello (cangatto), palermo Commentatore certificato 14.03.10 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

STAMPA LIBERA IN PAESE LIBERO
Si pubblichino tutte le intercettazioni, perchè quello che emerge è grave e se ignorato mette a rischio la democrazia.
STAMPA LIBERA IN PAESE LIBERO

vito. farina Commentatore certificato 14.03.10 11:03| 
 |
Rispondi al commento

La mentalità di popolo si misura dalla sua quotidianità.
In diretta : Voce fuori campo , Il goal era in fuorigioco . Il conduttore supporter e chi se ne frega , quello che conta sono i tre punti.
Essere promossi senza le opporture referenze come la moglie più ignorante della merda del Sindaco del Cesso ,Toso dell'Arena di Cartapesta. Merda non sono soltanto i padellati , ma soprattutto i manutengoli con il patetico fazzolettino verde. amanti del posticino di sottogoverno .

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 14.03.10 11:00| 
 |
Rispondi al commento

detenui in attesa di giuizio
(causa censura non sono preti pedofili)
http://www.youtube.com/watch?v=8pf4BFx9SMU

the fly Commentatore certificato 14.03.10 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Scoop de "Il Giornale", il PM titolare dell'inchiesta di Trani, indossa mutandine di pizzo nero.

Toni Alamo 14.03.10 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guerra e povertà

Questa crisi fabbricata dai banchieri , oltre a permettere loro di strozzare ancora meglio le nazioni e far incrementare la povertà su scala logaritma, indurrà sempre di più le nazioni a farsi la guerra: la guerra di nazioni contro nazioni fino all'annichilimento dell'umanità.

Basterebbe, invece,la guerra delle nazioni contro i banchieri, azzerando il debito con questi, per risolvere immediatamente la crisi, in un modo nettamente meno incruento e più efficace!

sancho . Commentatore certificato 14.03.10 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dai, non è poi cosi' difficile:

- Gli uomini di fiducia si chiamano picciotti.
- Ci si saluta con un bel "baciamo le mani a Vossia, aaah!"
- Si è vero, mi ha telefonato il presidente per buttar fuori quel giornalista, e io ho obbedito, ma il reato dove stà? (ripetere la frase fino all'esaurimento, inculcare dentro la testa il concetto)
- E' un complotto comunista dei giudici di Palemmo (e non Palermo)... Palemmo.

con un po' di pratica diventerete bravi anche voi.

vito. farina Commentatore certificato 14.03.10 10:52| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutto il pecorame PD e PDL... è come un vaffanculo.. ve lo meritate. Sarò volgare e populista..però è la verità!!! ancora credete a questi politici dopo decenni e quindi.. l'INSULTO alla nostra INTELLIGENZA che continuano a perpretare ha come risultato l'essere delle pecore belanti.

stefano s., reggio emilia Commentatore certificato 14.03.10 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Pubblicate le intercettazioni dell' inchiesta di Trani.
sentite un po'....:

il premier e il commissario sarebbero i protagonisti della telefonata intercettata il 14 novembre scorso nella quale il Cavaliere dice al suo interlocutore: «Basta, finiamola con questo scandalo. Quello che bisogna concertare è che la vostra azione permetta di chiudere la trasmissione». A Innocenzi, Berlusconi confida: «L’ho chiesto anche a Calabrò (presidente dell’Agcom, ndr)». Il premier insiste più volte con il commissario. In un’occasione sbotta: «Non voglio più vedere Antonio Di Pietro in tv».

http://www.corriere.it/cronache/10_marzo_14/fasano-premier-innocenzi-chiudere-annozero_7233bd52-2f44-11df-a29d-00144f02aabe.shtml

--------------------->

Cosi', A occhio e croce Di Pietro gli fara' il culo.

Toni Alamo 14.03.10 10:49| 
 |
Rispondi al commento

@ S§igati

Avete rotto le palle con sta cosa della pedofilia, non se ne puo ' piu', tutti i giorni! secondo me chi si accanisce a trovare documentazione su questo tema in fondo e' un po malato. Provate soddisfazione ad affondare il coltello nella piaga, eh. Facile oggi trovare pubblico raccontando disgrazie , siete al passo coi tempi,a voi piace la TRASH informaione, come tutti i media di oggi.
***********************************************

Secondo me tu sottovaluti il fatto
che ci siano un sacco di genitori
incoscienti che affidano i propri figli
ai preti negli oratori,
che li mandano fiduciosi al catechismo. Sottovaluti il fatto che troppa gente
ha le fette di salame sugli occhi
e continua a foraggiare il Vaticano che,
come la storia dimostra
è sempre stato dalla parte dei peggiori criminali. Te ne cito soltanto due:
George W. Bush e Augusto Pinochet.
Oltre a Hitler e a Benito Mussolini,
of course.
E non si parlerà mai abbastanza
dello strapotere che il Vaticano
esercita sulle scelte politiche
o individuali in Italia.
Questa Italia xenofoba che non conosce
valori quali l'altruismo, sempre più
individualista, dove qualcuno cerca di
far nascere il Ku Klux Klan, con largo seguito.
Ma l'importante è che non manchi il crocifisso
nelle aule scolastiche!
Paese di IPOCRITI!!!!

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.03.10 10:47| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stiamo "cazziando il pianista" perchè stona, ma nessuno si ricorda che siamo sul Titanic.

esposito g. Commentatore certificato 14.03.10 10:46| 
 |
Rispondi al commento


L'IGNOBILE FOGNA

L'ignobile fogna , buco nero attira la luce , attira tutto , inesorabilmente ingloba , risucchia, una cloaca immensa attira umori , sentimenti , moti , aspirazioni , ragioni di cambiamento.

Chi non ha potuto assaporare l'incontro con gli amici nella piazza per problemi , ha seguito in TV la parata PD-L .....con un intruso partecipe ed un po' scomodo ,anche non molto a suo agio Di Pietro.

Un sistema dell'informazione controllato per il 70% dalla banda Berlusconi , l'altro 30% è controllato dal parentelismo PD-L .

Due connettori di scarico il primo ignobile , il secondo falso. Sulle mobilitazioni , impegno , forza CENSURATA del popolo viola e di tutti , sorgono vecchie compromesse CARIATITI , vecchi trombati con false sciarpe viola .....

impresentabili e già GIUDA. Riciclati ad hoc .

gENTE COME bERSANI , gente come la Bonino .....innondazione mediatica di bandietre PD .....
inviti a blogger .....sento dire i leader siete voi non io , abuso di sciarpe ....di piazze ...per il solito disco.

Il popolo viola diventa .....le associazioni viola , la società civile indossa la bandiera PD con sciarpa viola ....abili come sempre nel mischirsi , rubare la buona fede e truccare i volti , le immagini , le informazioni.

Loro SONO ESPERTI , lo fanno meglio da sempre , IL NANO è COGLIONE , COME PER LE INTERCETTAZIONI .

Di nuovo quello che vediamo è RESET ....delle fogne , di nuovo l'equazione non cambbia PDL=PD-L

RIEMERGE L'ULIVO ....del xazzo , quello che ha regalato al nano l'impero....parlano DI LAVORO ....forse l'hanno letto DA NOI o su face book.

Non cambierà niente , ma è meglio di niente forse.....non c'è ricambio , c'è solo l'uso meschino di giovani per coprire la loro faccia impresentabile.

Mi ritiro , torno sull'aventino , senza illusioni ....nel mio sacchetto un pacchetto di sigarette ,un computer , la rete come sfogo ,comunicazione e 5 STELLE , le uniche che vale la pena alimentare.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.03.10 10:35| 
 |
Rispondi al commento

IL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA : MANDERO' GLI ISPETTORI A TRANI.... ANGELINO TI SEI EVOLUTO??UNA VOLTA LI CHIAMAVI. P.I.C.C.I.O.T.T.I.

aniello r., milano Commentatore certificato 14.03.10 10:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggete l'editoriale di Scalfari di oggi su repubblica online.

http://www.repubblica.it/politica/2010/03/14/news/peggio_di_mccarthy-2647807/

Io sono rimasto sconvolto per la testimonianza riportata da Ciampi sul comportamente di Berlusconi. Quell'uomo è un pazzo megalomane, un lupo travestito da pecora per prendere i voti della povera gente che non legge e che guarda solo le sue tv.

Think Again 14.03.10 10:25| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema di tre quarti del mondo è la fame.
Il problema del globo è l’energia.
Il problema del pianeta è l’inquinamento.
Il problema di tutti è la crisi.
Il problema di troppi è la guerra.
Il problema delle donne è la disuguaglianza.
Il problema dei bambini è l’abbandono, lo sfruttamento, le violenze, gli stupri, le percosse, la morte.
Il problema dell’Italia è un Pdl che viola la legge ma vuole avere ragione lo stesso.
Tutti pendiamo lì.
MA è GIUSTO?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.03.10 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete rotto le palle con sta cosa della pedofilia, non se ne puo ' piu', tutti i giorni! secondo me chi si accanisce a trovare documentazione su questo tema in fondo e' un po malato. Provate soddisfazione ad affondare il coltello nella piaga, eh. Facile oggi trovare pubblico raccontando disgrazie , siete al passo coi tempi,a voi piace la TRASH informaione, come tutti i media di oggi.

§fi gati 14.03.10 10:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Formamentis

Cittadini e cittadine

La Bonino che cita i CCCP. E però devo ancora capire che cosa propongono questi candidati senza proposte, queste coalizioni senza programmi, ne abbiamo talmente le palle piene, e lo sanno, che le campagne elettorali oramai se le giocano alla maniera dei talent show, cioè non importa quello che canti, l'importante è avere tanti fans che ti seguono perché sei tu, e tu potresti anche proclamare la legge marziale che tanto ti seguirebbero lo stesso. La democrazia è vuota perché la riempiono di sentimenti, domani arriva il cantante che promette la felicità e tutti lo votano perché è bello pensarsi felici, sul come e il quando a nessuno frega niente e i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Non lo so, ho smesso i panni del tifoso, mi sembrano tutti dei gran coglioni.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.03.10 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Palestra Luttazzi

Tormentone Polverini-Formigoni
Manifesto PDL a Roma: "Io voglio votare." Ok, di' ai tuoi di candidarsi, la prossima volta. (Massimo Famularo)

Legalità a senso unico: truffano e fanno le vittime (prima pagina de "Il Giornale"/Stefano Rubini)

Secondo un sondaggio ISPO, il 50% degli italiani ha almeno un motivo per essere imbarazzato dall'Italia. L'altro 50% guarda solo il Tg1. (giovanni cavallo)

Regionali. Dopo il caos liste, il Centrodestra è talmente in calo che dovrà intervenire D’Alema. (Massimo Russo Tramontana)

Trani, Berlusconi indagato per concussione, la sinistra esulta. Ma bisogna rimanere cauti, il Pm potrebbe avere i calzini colorati. (fabio bellacicco)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.03.10 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Crisi

Padova. Nasce il numero anti-crisi: numerose le chiamate di imprenditori disperati che non hanno ancora imparato a focalizzare la loro rabbia contro i neri. (Marco Ferrara)

Giornalista: "Cavaliere, se dovesse sintetizzare la sua carriera in due parole, quali userebbe?" (davide rossi)
Berlusconi: "Sopruso violento."


viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.03.10 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Oppositori
Manchester - Milan 4-0. Sembra che i milanisti non siano riusciti a fare gol per via di alcuni radicali sdraiati sulla linea di porta. (Sergio Gentile)

Berlusconi: ”L’esclusione della nostra lista è frutto di un disegno ben pensato”. Pensavo fosse solo coglionaggine. (massimo unali)

Il contestatore di Berlusconi a La Russa: "Lei è un picchiatore fascista." Ci sono volute due guardie del corpo per sorreggere il ministro della Difesa, talmente era commosso. (Augusto Rasori)

È una giornata talmente soleggiata che anche il PD è sceso in piazza contro il governo. (Gaetano Buson)


(Palestra Luttazzi. http://www.luttazzi.it/)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.03.10 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi raccomando,Napo,firma ,firma..non sia mai..!


Ma com'e' possibile che a nessuno degli estimatori del Caimano,non venga mai in mente una volta,dico solo una volta,venga in mente di contrastarlo ?
Vivono tutti sotto incantesimo.
E nelle fiabe di solito gli incantesemi sono per 100 anni.

made in italy Commentatore certificato 14.03.10 10:14| 
 |
Rispondi al commento

..e per le gioia di Sancho, che i preti li difenderebbe anche mentre lo stanno violentando e che è arrivato a dire che nelle scuole italiane qualche pestaggio di scolari c'è sempre stato e anche che la Chiesa è santa, diabolico è l'esoterismo..

dedichiamo questa rassegna di battutacce prese dalla palestra di Luttazzi (Magic Lenin esulta!):

Preti pedofili, interviene l'osservatore della Santa Sede Silvano Maria Tomasi: "L'abuso sessuale sui minori è un crimine odioso per il quale non ci sono scuse". Solo trasferimenti. (Peppe Clemente)

Il Vaticano valuta nuove norme contro la pedofilia. Al via i preti bambino. (Fabio Pugliese)

Il Papa: "Il celibato dei sacerdoti è sacro". Quindi scopate pure a destra e a manca, ma chiarite fin dall’inizio che voi siete contro il matrimonio. ( Lauro Giobbi)

Sarà disponibile a breve sul mercato italiano “Mass: We pray”, il videogioco per educare i bambini alla religione cattolica. Vince chi riesce a raggiungere il più alto livello di fede nel minor numero di stupri. (Marco Ferrara)

Fa così freddo che Georg Ratzinger schiaffeggia i bambini solo per riscaldarsi un po'. (Peppe Clemente)

George Ratzinger: "Se i bambini non cantavano bene li prendevo a schiaffi." Alcuni erano talmente stonati che dovevano addirittura violentarli. (Agostino Cinelli)

Il vescovo di Ratisbona si è pronunciato sulla pedofilia: "Celibato non e' la causa". Infatti. I preti pedofili sono la causa. (Davide Passaia)

Osservatore Romano:"La dolorosa questione della pedofilia non riguarda solo gli istituti cattolici". Ah beh, allora fate pure. (tito darca)


viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.03.10 10:12| 
 |
Rispondi al commento

"auguri ...ne hai bisogno, stai messa male!!!"


Magic, guarda che hai sbagliato sito, pensavi di scrivere su chatta.it!

sai non sono dipendente di Nessuno, con rispetto per chi lo e', anzi,
tutta'altro...

tu invece sei uno di quelli che mi ha dato l'ispirazione per il Nick, come
tutti quelli che sputano sentenze perche' questo li fa sentire uomini di
potere.

L'umilta' e' ben lungi da te , hai quello che ti meriti.... Buona
Frustrazione.

§fi gati 14.03.10 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANDO SCALFARI E' COSTRETTO, PER FARSI LA BOCCA BUONA , RICORDARE C.A. CIAMPI E DIMENTICARE NAPOLITANO.

La colazione era da poco iniziata quando Ciampi informò il suo ospite del suo proposito di rinviare la legge alle Camere, come la Costituzione lo autorizza a fare motivando le ragioni del rinvio e i punti della legge da modificare. Berlusconi non si aspettava quel rinvio. Si alzò con impeto e alzò la voce dicendo che quella era una vera e propria pugnalata alla schiena. Ciampi (così il suo racconto) restò seduto continuando a mangiare ma ripeté che avrebbe rinviato la legge al Parlamento. L'altro gli gridò che la legge sarebbe stata comunque approvata tal quale e rinviata al Quirinale e aggiunse: "Ti rendi conto che tu stai danneggiando Mediaset e che Mediaset è una cosa mia? Tu stai danneggiando una cosa mia".
A quel punto si alzò anche Ciampi e gli disse: "Questo che hai appena detto è molto grave. Stai confessando che Mediaset è cosa tua, cioè stai sottolineando un conflitto di interessi . Un motivo in più , per Ciampi , per rinviare la legge alle camere.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 14.03.10 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Quando questa "semidittatura" finira' (non manca molto),costringeremo Minzolini,Vespa,Fede, la redazione Mediaset a riprendere la fuga in elicottero del grande capo.
Poi imbarcheremo anche loro,con un speciale editto costituzionale non potranno tornare in italia per almeno mezzo secolo,come i Savoia.

Intanto i Savoia,dopo lungo esilio sono in TV tutte le sere.....mah....forse sempre meglio di Vespa.

made in italy Commentatore certificato 14.03.10 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non si contano le volte che ho chiesto scusa , talvolta con sincero dispiacere, talvolta un pò meno, ma sempre con la consapevolezza di avere sbagliato e di voler in qualche modo rimediare ai miei errori e di dimostrare la mia umiltà.....L'umiltà, l'ammettere i propri limiti e i propri errori è quello che manca spesso....Si preferisce usare l'arroganza, la violenza, l'ignoranza per far prevalere i propri interessi e le proprie idee, finchè si ragionerà così non ci sarà mai nulla di buono , e nulla che possa far risorgere le coscienze e la giustizia.

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 14.03.10 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Palestra di Luttazzi

Preti pedofili, interviene l'osservatore della Santa Sede Silvano Maria Tomasi: "L'abuso sessuale sui minori è un crimine odioso per il quale non ci sono scuse". Solo trasferimenti. (Peppe Clemente)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.03.10 10:00| 
 |
Rispondi al commento


Minzolini: mi vogliono muto. Al Tg1 tensioni e sospetti.
No Minzolini, non ti vogliamo muto, vogliamo che tu sia obiettivo e racconti almeno i fatti, astieniti di fare l'avvocato Ghedini, quello vero lo fa perchè pagato, tu fai il giornalista, ci vuole più coraggio e più capacità, è più difficile fare il servo è facile, ma umiliante per un giornalista non costretto, ma solo per soldi.

cesare beccaria Commentatore certificato 14.03.10 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Palestra di Luttazzi

Il Vaticano valuta nuove norme contro la pedofilia. Al via i preti bambino. (Fabio Pugliese)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.03.10 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi, come diceva Nanni Moretti nel Il Caimano, ha già vinto, tutti lo imitano destra e sinistra, giornalisti ed imprenditori, massaie ed operai, assassini e mafiosi, buoni e cattivi, religiosi e non, Minzolini è l'ultimo di tempo buon esempio, fa di mestiere il direttore dimezzato in favore del suo amato e pèrofumato padrone, scoperto che dice: non farò il direttore dimezzato.
Berlusconi docet.
L'Italia affonda lentamente, sempre più, si tappa qualche falla, ma affonda.

cesare beccaria Commentatore certificato 14.03.10 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Palestra di Luttazzi
Trani, Berlusconi indagato per concussione, la sinistra esulta. Ma bisogna rimanere cauti, il Pm potrebbe avere i calzini colorati. (fabio bellacicco)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.03.10 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Natangelo
Minzolini nella bufera dice che è sereno
Mente anche sul meteo

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.03.10 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano ha firmato il decreto interpretativo xkè sapeva ke non poteva essere applicato, e firmo' il lodo Alfano xkè sapeva ke la Corte Costituzionale glielo avrebbe bocciato.
Ha accontentato il nano, e ha salvato il Paese da violenze.
Puo' essere no?

Toni Alamo 14.03.10 09:51| 
 |
Rispondi al commento


Che Fazio chieda scua per 600.000 euro annui arrivo quasi a giustificarlo in questa società di ladri ed arruffoni, ma che la Finocchiaro non perda occasione per difendere i suoi amici intimi come Schifani, Maroni,e tanti altri destri e berluscones proprio non mi va giù, se avesse meno anni non si vergognerebbe di fare le moine a Berlusconi in persona, odiosa ed antipatica come tante donne eterne del PD-

Sarebbe meglio se tornasse a fare il suo mestiere e lasciasse la politica come molti del PD a partire dalla bestia nera conservatrice di questo regime schifoso e cioè D'Alema, il capo di tutti i peggio del PD e sono tanti, tantissimi, purtroppo, dopo vengono gli ex DCper concludere la bella brigata.

cesare beccaria Commentatore certificato 14.03.10 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Quando i rammolliti vanno all’opposizione
Jena
È stato un discorso così appassionante che Bersani si è addormentato mentre lo pronunciava. ..

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.03.10 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi non ha il cancro.
E' lui stesso il cancro
della nostra democrazia.

Sempr e., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.03.10 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Avana 13 marzo 2010

QUEL CHE DOVREBBE PREOCCUPARE DAVVERO,IL PARLAMENTO EUROPEO! 80 MILIONI DI POVERI E 17 MILIONI DI BAMBINI INDIGENTI,NELL'OPULENTA E RICCA EUROPA

Bruxelles.- La già opulenta e vigorosa Europa, con la pretesa d’essere uscita dalla crisi economica che ha colpito tutti i suoi paesi negli ultimi due anni, e che ancora rimuove alcune fondamenta, accumula 80 milioni di poveri. Le disuguglianze tra i paesi dell’Unione Europea (UE) si sono aggravate per la crisi globale, ha rivelato un rapporto dell’ufficio di statistica, EUROSTAT.

Analisti di varie correnti ideologiche ed Organizzazioni non Governative, hanno concordato che il Vecchio Continente non sarà mai la super potenza che vorrebbe essere, se non cambia questo panorama.

Mentre questa situazione è latente, tradotta in 80 milioni di storie di difficoltà e disperazione -circa il 26% della popolazione totale- questa regione potrà fare davvero poco nel 2010, proclamato l’Anno Europeo di lotta contro la povertà e l’esclusione sociale, secondo l’estesa analisi elaborata dalla giornalista Cira Rodríguez César, di Prensa Latina.

Tutto sembra indicare che sarà un progetto più propagandistico che concreto, portato avanti dalla Commissione Europea (CE) e dalla presidenza spagnola della Unione Europea (UE), per dare una soluzione ad un problema che danneggia uno ogni sei membri di questa società.

Il direttore generale dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Agricoltura e l’Alimentazione (FAO), Jacques Diouf, ha considerato che la povertà in Europa è frutto di 15 anni di neoliberismo, che ha sommato milioni di persone nella miseria e la disattenzione.

A questo vanno sommate l’insicurezza alimentare e l’accelerata perdita dei posti di lavoro, provocate dalla crisi econmica globale, per cui il 73% degli europei pensa che la povertà sia una condizione generale nei loro paesi.

CONTINUA

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 14.03.10 09:47| 
 |
Rispondi al commento

PARTE 2 Per gli esperti i livelli di indigenza in Europa non sono paragonabili a quelli delle nazioni in via di sviluppo, ma si tratta sempre di povertà alla fine, con una marcata marginalità e l’esclusione dalla vita economica, sociale e culturale del continente.

In questo triste panorama sono circa 17 MILIONI i bambini europei indigenti registrati dal Fondo delle Nazioni Unite per l’Infanzia, UNICEF, localizzati soprattutto nel sud del continente: Italia, Grecia, Spagna e la regione dei Balcani.

Altre statistiche mostrano che le nazioni più colpite dalle vicissitudini della crisi economica sono Spagna, Grecia e Portogallo, dove l’11% delle persone che lavorano vive al disotto della linea di povertà (Traduzione Granma Int.)

O L'EUROPA RIMETTE L'ESSERE UMANO AL CENTRO DELLA SOCIETA',O CHE FACCIAMO?

GLI STATI UNITI D'EUROPA "CLONE" DEGLI STATI UNITI D'AMERICA?

BLEAH!!!CHE ORRORE!!!

L'articolo e' tratto da quel meraviglioso quotidiano on-line chiamato GRANMA DIARIO sezione GRANMA INTERNATIONAL.

Leggetelo numerosi ;-)

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 14.03.10 09:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mentre la stampa continua a bacchettare la Grecia, uno dei quotidiani tradizionalmente più severi con noi, il Financial Times Deutschland esalta Tremorti e la sua strategia attendista che ha permesso all'italia di essere graziato dalla paurosa speculazione che sta picconando Atene.
Il fatto che Tremorti non abbia varato miliardari pacchetti a sostegno dell'economia o per ridurre le tasse e che abbia messo in campo pochi interventi mirati, è stata la chiave della relativa tenuta del deficit e del debito italiano nella tempesta perfetta della crisi. Cappitto grillo?

marco aurelio, reggio emilia Commentatore certificato 14.03.10 09:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....e non dovrebbe chiedere scusa agli italiani quel marrano capo per aver portato gli interessi della mafia in parlamento?
per aver frodato miliardi agli italiani nascondendoli in 63 paradisi fiscali?
per aver prostituito le cariche Pubbliche?
distrutto le leggi?
messo in crisi la Costtuzione?
Invaso le competenze di tutte le istituzionI?
Aver ridotto a pattume la RAI?
Disonorato e portato alla prostituzione le giovani?
Incrementato la corruzione del paese?
Essersi circondato di trie e fregnacce?
Aver fatto dell'Italia il suo bordello e la sua terra da conquista?
Averci fatto ridere dietro da tutto il mondo?
Averci fatto scendere tutti i gradini di tutte le classifiche internazionali?
Aver sempre portato il deficit alle stelle?
Aver mentito, irriso i valori, distrutto la democrazia?
E di portarci sempre più in giù nel vortice di una crisi a cui non hai posto rimedio?
Non si dovrebbe vergognare costui e non dovrebbe chiedere scusa a tutti gli italiani?

Se io fossi l'angelo della morte, oh sì, come lo costringerei a chiedere scusa di tutto il male fatto, prima di portarmelo via per sempre|

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.03.10 09:35| 
 |
Rispondi al commento

Negli anni settanta, nel settore motociclistico, gli inglesi erano i più forti, soprattutto nelle grosse cilindrate: BSA-TriumpH-Norton e altre...........i giapponesi allora, iniziarono a produrre moto di piccola cilindrata (50cc)e chi comprò i cinquantini, crescendo comprò poi le 125, poi le 250,500,750,900.........nel frattempo i ragazzi più piccoli acquistavano sempre le 50 cc
quindi diopo alcuni anni le inglesi ed anche le americane si trovarono fuori dal mercato.Mi auguro che accada lo stesso col "movimento dal basso" ci vorrà qualche anno ma l'amico Beppe e chi l'ha consigliato ha visto bene....molto bene!!

marcello serra 14.03.10 09:29| 
 |
Rispondi al commento

STA SCRICCHIOLANDO L'IMPERO BERLUSCONI

Anche ieri sera da Fazio,abbiamo visto che persino la RAI (?)sta iniziando a "smarcarsi" dal LOSCO FIGURO.Per ora sommessamente,in seguito,sempre piu' convintamente.Anche il giornalista del "Pompiere della sera" aumenta i "distinguo" col Cavaliere.

La cosa piu' triste,e' che ora inizieranno le fughe DA BERLUSCONI.Giornalisti,personaggi TV,politici si DEFILERANNO PER CREARSI UNA NUOVA VERGINITA',accampando le piu' fantasiose e ridicole scuse PER AVER DETTO CIO' CHE HANNO DETTO E FATTO CIO' CHE HANNO FATTO,A FAVORE DI BERLUSCONI!

Gli italiani dovranno avere BUONA MEMORIA per ricordarsi di questi novelli "opportunisti" senza scrupoli,che hanno "MUNTO" la MUCCA DI ARCORE finche' hanno potuto,per ricavarne soldi,privilegi e prestigio,e ora lo abbandoneranno!

Soprattutto perche',per dirla alla Sancho,I PROBLEMI DELL'ITALIA NON FINIRANNO INSIEME A BERLUSCONI!!!

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 14.03.10 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si sono forse scusati Polverini e Formigoni di quelle liste fate coi piedi, avendo davanti un tempo infinit per farle e solo poche regole da rispettare? e non sono stati buoni nemmeno di fare quelle, da quel cialtroni arroganti che sono e poi tentavano di incolpare gli altri delle loro manchevolezze, rigirando la frittata, mentre si sono dimostrati loro indegni di qualsiasi voto perché privi di rispetto verso gli elettori
Perché non è possibile portarli davanti a un video e far chiedere loro scusa agli italiani a rete unificate del pastrocchio che hanno combinato?
Arroganti, incapaci, inetti, cialtroni, buoni a nulla...
Gente che dovrebbe essere buttata nel cesso perché l'unica garanzia che può dare è di governare nello stesso modo ciansfruglione, egocentrico e cialtrone con cui hanno fatto le liste

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.03.10 09:27| 
 |
Rispondi al commento

IMPRENDITORI ITALICI
Leggo su un giornale locale che circa 600 imprenditori agricoli veneti,coltivatori di tabacco,detentori di "quote" (come le hanno avute? perche loro si' e altri muoiono di fame?indagare prego!),grazie ad un partito amante del verde(colore) e della semplificazione edel federalismochenonc'e',percepiscono una media di 350 mila euro,cosi' gratis,per non si sa quali benemerenze.Mentre poveri diavoli da 1000 euro al mese hanno perso il lavoro,e altri(14) imprenditori "senza intrallazzi politici"si sono ammazzati per debiti.
Ai signori Moratti ,poveri diavoli sempre precari,paghiamo quel cavolo di Cyp6assimilati(presente in tutte le bollette dei poveracci),lo Stato aiuta i miliardari,anziche'i disoccupati.Capace anch'io di fare i dane' cosi'.
Guarda caso questo cacchio di Cip6 viene dato per 30 anni : mentre i poveracci hanno lavori a progetto per 6 mesi.

ANDATE,ANDATE,ANDATE A VOTARE FORMIGUN E ZZZAIA,POI QUANDO LA PRENDERETE IN CULO (I POVERACCI,NON I BENETTON ECC.),NON VENITE A LAMENTARVI,POPOLO DI COGLIONI.

"LORO A MONTECARLO",VOI IN CODA ALL'UFFICIO DI COLLOCAMENTO.

made in italy Commentatore certificato 14.03.10 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carlomagno a piazza del Popolo

E' arrivato anche Rocco Carlomagno alla manifestazione del centrosinistra. Diventato noto alle cronache per il battibecco con il premier Silvio Berlusconi e la "rissa" con il ministro La Russa, Carlomagno ha agiutato le acque anche a piazza del Popolo. Ha infatti discusso a lungo con la sicurezza perché avrebbe voluto essere ammesso nell'area sottostante il palco dove si trovano organizzatori, politici e giornalisti accreditati.

Quando dico che sono un parto gemellare PDL ePD

bachisio goddi 14.03.10 09:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Minzolini: «Ora non mi farò zittire...e continuerò a dire le bugie sui fatti sgraditi al mio padrone "

cesare beccaria Commentatore certificato 14.03.10 09:14| 
 |
Rispondi al commento

In Italia l´unica cosa che sono capaci di fare e´"l´alternanza"che consiste nel votare uno schieramento e poi alle successive elezioni votare l´altro.
I politici hanno due scopi: vincere le elezioni e mantenere il proprio posto e far cadere il governo in carica.
L´unico di cui l´Italia ha bisogno in questo momento e´qualcuno che capisca qualcosa di economia e niente di tangenti e corruzione.
Qualcuno con le idee chiare che ci faccia risollevare.
Che sia in grado di creare VERI posti di lavoro, che si curi di infrastrutture, di educazione, di produzione.
Che sia in grado di far si´che i nostri prodotti siano competitivi, che faccia capire che non cé´nulla di gratuito, che il guadagno fatto rivendendo le merci prodotte altrove non e´vero guadagno, anzi distrugge l´economia.
Abbiamo bisogno di un numero molto minore di "finanzieri" e "contabili" e molto maggiore di idraulici, falegnami, operai...


preimo o poi anche tutti i "nanicapisti" si dovranno "appecorinare" (gergo romano per dire che chini il capo anche tu) alla storia...è un fatto fisiologico...vi immaginate il "nanocapo" che scappa più di ora dalle telecamere...chiamare i suoi fidi a protezione e non trovare nessuno che lo "sostiene"...brutta scena sicuramente...ma atto dovuto, CHI LA FA' LA ASPETTI...dice un vecchio saggio proverbio...

valter p., roma Commentatore certificato 14.03.10 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Povero Minchiolini, ammalato di SLAP, la terrificante patologia bavosa dei giornalisti prezzolati........

harry haller Commentatore certificato 14.03.10 08:49| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe sono d'accordo con il tuo messaggio, però ti pregherei di ricordarti di aggiungere tra i destinatari del tuo appello anche i sig.ri Prodi e Bassolino, che dovrebbero chiedere scusa ai napoletani ed all'Italia intera.
Berlusconi e il centrodestra stanno disattendendo molte delle promesse fatte agli italiani e lo pagheranno molto in termini elettorali, ma non dimentichiamoci l'incapacità di quelli che li hanno preceduti.

Marco Stravaglio Commentatore certificato 14.03.10 08:45| 
 |
Rispondi al commento

Sulle reti Merdaset va in onda il telefascismo: spot elettorali con due candidati per regione.

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 14.03.10 08:32| 
 |
Rispondi al commento

RomaTre ore ad alta tensione ieri all’aeroporto di Ciampino, base del 31° Stormo dell’Aeronautica, il reparto che si occupa dei voli di Stato. Una comunicazione sospetta, diffusa intorno alle 9.30 su una frequenza radio non protetta e intercettata dai servizi di terra, ha fatto scattare l’allarme sicurezza del presidente del Consiglio, che in mattinata avrebbe dovuto fare rientro a Milano. A darne notizia è stato un comunicato di Palazzo Chigi. «Una bomba sull’aereo di B...», il testo della trasmissione, ascoltata anche dal responsabile dell’aeroporto.
Il primo ad essere avvertito è stato Gianni Letta sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega ai servizi di sicurezza e di informazione. Contemporaneamente le forze di polizia presenti all’aeroporto, Carabinieri in primis e poi gli artificieri hanno provveduto alla «bonifica» dell’aereo presidenziale, un Airbus A319, precauzionalmente spostato in un hangar, e di tutti i velivoli in dotazione al 31º stormo di stanza a Ciampino. In tutta la zona sono stati avviati controlli minuziosi.


Quante storie per una "loffa" di Bondi......

harry haller Commentatore certificato 14.03.10 08:32| 
 |
Rispondi al commento

"Lasciate che i bambini vengano a me" (Marco, 10.14). Non potete negare che la Chiesa non abbia provveduto......

harry haller Commentatore certificato 14.03.10 08:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma in uno stato democratico è normale che un ministro alzi le mani su un giornalista che fa una domanda?

Voglio una risposta da chi ha messo questa gentaglia al potere grazie...

Giuseppe G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.03.10 08:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe ancora stamani non ho ricevuto il blog mi spieghi cosa sta succedendo perchè non mi arriva?

ciao buona giornata
Audrey

Audrey Z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.03.10 08:17| 
 |
Rispondi al commento

Pretendere che chiedano scusa? Ma via! Non siamo ingenui! Come possiamo pretendere delle scuse se essi si sentono il Verbo? Sono la bocca della verità siamo noi coglioni a non volerlo capire! Se questi esseri fossero capaci di riconoscere gli errori, non sarebbero la feccia che sono, avrebbero un minimo di pudore, ma lo sappiamo bene che sono spudorati e quindi di che ci meravigliamo?
Dovremmo meravigliarci invece di chi permette a costoro di continuare a fare il porco comodo.
Meravigliarci di chi consente che si continui a fare leggi ad personam che offendono la nostra dignità. Dovremmo meravigliarci di chi dovrebbe opporsi a questa banda di scrofe che si stanno ingoiando legalità e diritti. Dovremmo meravigliarci perché quelli che dicono di rappresentare la popolazione, non vanno in Parlamento coi bastoni e li caccino dal luogo dove si devono risolvere problemi collettivi, non quelli di un individuo indegno. Dovremmo meravigliarci di chi ancora vota questo governo facendosi prendere a calci nei denti, perché vengono presi a calci anche loro e non se ne rendono conto.
Dunque? Non c'è assolutamente più nulla che possa meravigliarci. SONO CAPACI DI TUTTO!


L'UOMO PIU' INQUISITO AL MONDO!

Qualcuno ancora sostiene che non c'e' mai stata persecuzione giudiziaria dai Pm.

E allora guardiamo se i seguenti processi sono NORMALI!

Corruzione semplice

Finanziamento illecito ai partiti

Falso in bilancio

Corruzione giudiziaria

Tangenti alla Guardia di Finanza

Appropriazione indebita,

Frode fiscale

Spartizione pubblicitaria illegale

Traffico di droga

Tangenti fiscali

Concorso in strage

Concorso esterno in associazione mafiosa

Riciclaggio

Mandante omicidio

Istigazione alla corruzione

Abuso d'ufficio

Diffamazione aggravata

Compravendita di diritti televisivi illegale


http://it.wikipedia.org/wiki/Procedimenti_giudiziari_a_carico_di_Silvio_Berlusconi#Elenco_riassuntivo

TUTTI REATI COMMESSI PRIMA DEL 1994.

E FINO AL 1994 NESSUN PM SE N'ERA MAI ACCORTO!

MA CHI ANCORA RIESCE A CREDERCI?

Mirko Tonel 14.03.10 07:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

purtroppo abbiamo commesso un grosso errore nel passato, abbiamo lasciato che altri prendessero decisioni al nostro posto e questo è il risulato, si sono creati un sistema di perfetta funzionalità che garantisce loro il lavoro anche per i loro amici...questa è la classe politica degli ultimi decenni o forse lo è sempre stata.
I problemi non sono di dx o sx, sono da ....risolvere con il buon senso facendo a gara su chi ha l'idea migliore, provando, cambiando anche idea ed ammettere una valutazione sbagliata......ma queste persone non esistono più e tutti ne pagheremo le conseguenze se non riacquistiamo un comportamento di rispetto sulle persone e sulle idee evitando di ringhiare in modo nevrotico come chi ha la verita (propria) nella testa. Saluti a tutti

Fabio C., Alessandria Commentatore certificato 14.03.10 07:50| 
 |
Rispondi al commento

"Tout se tient"........

harry haller Commentatore certificato 14.03.10 07:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i problemi di berlusconi sono i magistrati,i giudici,le leggi(non le sopporta prorpio),la costituzione,salvguardare i guadagni del suo impero...i problemi degli italiani invece sono gli stipendi da fame,il lavoro,la miseria,la poverta,i costi altissimi di tutto...le tasse piu alte d'europa...e poi di avere un premier che pensa solo a risolvere i suoi di problemi...siamo fottutamente incompatibili..lo capirebbe anche un coglione...ma forse no.

purpus nero, brindisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.03.10 07:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho l'impressione che Fazio abbia soffiato sul fuoco, se non anche gettato olio per fare una puntata un po' vivace, ma che poi è andata oltre le sue intenzioni. Non si possono scoprire gli altarini dei politici, che fanno quadrato intorno alle loro marachelle. Mi stupisce che non ci siano politici o altri giornalisti che riprendano le 'osservazioni' di Travaglio per approfondirle, Tutti gridano allo scandalo solo perché si è sottolineato che alcuni politici hanno cose da nascondere e si è messa in dubbio la loro capacità a gestire il paese. Ma dov'è l'opposizione? Sono loro i primi latitanti.

SERENA D., Salerno Commentatore certificato 14.03.10 04:44| 
 |
Rispondi al commento

HEY MINZOLINO NON SEI INDAGATO NO !!!!!!!!

LECCARE LO SFINTERE MERDO DEL TUO RAGAZZO O QUELLO CON LE CROSTE DI BELRUSCONI NON E' UN CRIMINE !!!

juan miranda 14.03.10 04:19| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno ha il curriculum completo di Schifani?

Giovanni P., Lucca Commentatore certificato 14.03.10 03:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inchiesta riciclaggio, le nuove carte Mokbel: "Brancher dietro il nostro partito"

ROMA - Il pallino di Gennaro Mokbel era la politica. Per gli altri della banda, contavano forse di più i soldi. Emergono così dalle intercettazioni depositate dalla procura di Roma i legami e le relazioni che hanno permesso di costruire una frode al Fisco di oltre trecento milioni di euro, con la collaborazione di alcuni manager di Fastweb e di Telecom Italia Sparkle. Gli ex vertici, Silvio Scaglia e Stefano Mazzitelli, sono finiti in carcere, mentre dalle carte si chiarisce il ruolo dell'ambasciatore italiano a Bruxelles e spuntano nomi nuovi, come quello di Aldo Brancher, parlamentare del Pdl, già al centro dello scandalo Antonveneta e definito l'uomo di raccordo con la Lega di Umberto Bossi.

Brancher dietro il partito di Mokbel. È il 18 marzo 2008, neanche un mese prima delle elezioni politiche del 13 e del 14 aprile 2008, quando Gennaro Mokbel parla al telefono dei suoi intenti politici e degli appoggi sui quali contare: "Noi siamo un partito, il Partito federalista italiano... (Questa) è una richiesta fatta da Brancher e Brancher è il braccio destro di Berlusconi e Tremonti, praticamente l'uomo operativo che screma qualsiasi iniziativa e poi la porta avanti".

L'ambasciatore a Bruxelles. "L'ambasciatore vi ha invitato a pranzo, per cui...È un amico è proprio un amico, per cui...". Stefano Andrini, ex ad dell'Ama servizi (l'Azienda municipale per l'ambiente del Comune di Roma) ha organizzato un viaggio in Belgio per Di Girolamo per "programmare - scrive la procura - l'iscrizione del candidato all'Aire (Anagrafe degli italiani all'estero ndr) del consolato italiano". Il 14 febbraio 2008 l'aspirante candidato riceve una telefonata da Andrini.

continua...

http://m.repubblica.it/mobile/r/homepage/riciclaggio-mokbel-e-il-pallino-della-politica-c-e-brancher-dietro-al-nostro-partito/2010-03-07/2539422


A me Silvio ha veramente rotto il cazzo!!!
Voi che dite??

Lorenzo R. Commentatore certificato 14.03.10 02:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

12/03/2010
Regionali, ultimo sondaggio del Corriere: 6 Regioni al centro-sinistra, 3 alla destra.

Testa a testa in Piemonte, Liguria, Lazio e Campania. Il caos liste pesa sul 17%.
L'ultimo sondaggio prima del black out pre-elettorale lascia aperta ogni possibilità. A decidere tutto potrebbe essere quel 19% di elettori che ancora non ha deciso per chi votare alle prossime regionali.
Il Centrosinistra è in vantaggio in 6 Regioni: Emilia Romagna, Toscana, Marche, Umbria, Puglia e Basilicata.
Il centrodestra invece vincerebbe in Lombardia, Veneto e Calabria.
Tutto è ancora in gioco in 4 Regioni: Lazio, Piemonte, Liguria e Campania.

Il caos liste cambia il pronostico del Lazio
Ma il risultato più inaspettato del sondaggio della Ispo di Renato Mannheimer, pubblicato sul Corriere della Sera di oggi, è quel 17% di voti cambiati in seguito al caos delle liste elettorali del Pdl. La mancanza di rispetto delle regole dimostrata in questa occasione dal partito di Berlusconi ha fatto cambiare idea a più di 1 italiano su 6.
E probabilmente gli elettori che hanno cambiato idea sono quelli del Lazio. Tanto che Renata Polverini data per vincente un mese fa ora si trova a pochi voti da Emma Bonino: 48,5% le preferenze date alla candidata di Pdl, Destra di Storace e Udc, 48,2% le intenzioni di voto per la candidata dei radicali, Pd, Idv e Sinistra ecologia e libertà e Federazione della Sinistra.

http://www.ilsalvagente.it/Sezione.jsp?titolo=Regionali, ultimo sondaggio del Corriere: 6 Regioni al centro-sinistra, 3 alla destra&idSezione=6175

Non ritrovo l'ottimismo per il fatto che il centro-sinistra ha sondaggi favorevoli,ma perchè, se questi dati saranno confermati,gli italiani si stanno svegliando dal torpore..

andrea h., verona Commentatore certificato 14.03.10 02:34| 
 |
Rispondi al commento

15/01/2010
CRAXI COMMEMORATO A ROMA, PRESENTATA UN'INTERVISTA INEDITA
"Non mi sono potuto difendere dai processi falsi architettati con un golpe postmoderno nè dalla violenza di una giustizia politica. Per questo sono in esilio politico". Nella lunga intervista raccolta ad Hammamet nel 1997 da Luca Josi, Bettino Craxi parla della sua vicenda politica e a tratti non riesce a celare l'emozione. Nell'imminenza del 10/mo anniversario della morte al teatro Capranica è stata organizzata una commemorazione con la presentazione di un filmato-intervista inedito girato dall'ex leader del Giovani Socialisti e poi per anni segretario di Craxi. Le riprese si aprono con la famosa scena del lancio di monetine al leader socialista ormai travolto da Mani Pulite dinanzi all'hotel Raphael. Poi la parola passa allo statista rifugiatosi ad Hammamet, che viene ripreso anche nella sua dimensione umana e nella vita quotidiana. Centinaia di persone hanno affollato il cinema Capranica, moltissimi i giovani presenti. Tanti erano gli ex parlamentari, ex ministri ed ex militanti socialisti, alcuni dei quali hanno poi proseguito nel centrodestra la loro carriera politica: Fabrizio Cicchitto e Maurizio Sacconi erano le figure più importanti. Tra gli ex della politica, Claudio Signorile, Claudio Martelli e Gianni De Michelis. Alla proiezione hanno assistito anche esponenti politici che mai sono stati socialisti, primo tra tutti Pierferdinando Casini che nel 2003 si recò a far visita alla tomba di Craxi. Tra gli uomini di spettacolo sono stati notati Massimo Boldi, Luca Barbareschi. Tra le prime file c'era Bobo Craxi, mentre era assente la sorella Stefania partita per Hammamet. Presente anche

AUGUSTO MINZOLINI,

ora direttore del Tg1, che all'epoca della leadership craxiana era un giovane cronista parlamentare.

http://www.affaritaliani.it/politica/mannino150110.html

Hammamet-Arcore-SaxaRubra...(tramite Augusto Minzolini).

andrea h., verona Commentatore certificato 14.03.10 02:25| 
 |
Rispondi al commento

Minchiolini...l'unico giornale che potresti maneggiare tu è quello che si usa nei cessi degli autogrill quando manca la carta igienica...

Tu ci vedo bene in quel lavoro sai?...

Io cmq nn ti darei nemmeno la mancia all'uscita...

Dino Colombo Commentatore certificato 14.03.10 02:14| 
 |
Rispondi al commento

FERRUCCIO (ma azzo di nome è...Ferruccio?) DE BORTOLI stasera da Fabio Fazio?

La quintessenza del CERCHIOBOTTISMO italiota con severe sfumature verso il leccaculismo destrorso anzichenò.

Dino Colombo Commentatore certificato 14.03.10 02:09| 
 |
Rispondi al commento

PER TUTTI E PER NESSUNO

Non è vero che la responsabilità e sempre personale e che non va estesa ai figli, nipoti ecc.

Il Popolo paga sempre gli errori dei propri governanti anche per più generazioni: noi stiamo pagando ancora gli errori del fascismo, eppure le generazioni nate già dal 1930 in poi non hanno alcuna responsabilità di quegli errori; ma le generazioni continuano a pagare.


FARE PAGARE GLI ERRORI DEI GOVERNANTI A LORO E, APPENA SARA' POSSIBILE, ANCHE AI LORO DISCENDENTI,SAREBBE UN ESPERIMENTO DA TENTARE IN UNA DEMOCRAZIA RAPPRESENTATIVA!

Se un popolo capisse questo, otterrebbe un'ottima polizza assicurativa sul buon comportamento di molti governanti.

Max Stirner


"Le scuse non vanno più chieste,ma anticipate,con un vaffanculo o un calcio nei coglioni".

Beppe,quando ho letto queste parole del tuo post mi sono pisciato addosso!Rispondendo a chi dice che con le parolacce non si risolve niente e che se tu ne pronunciassi meno avresti più seguito,dico che ogni giorno,in misura sempre maggiore,l'italiano viene privato del lavoro,della dignità,del diritto di avere un'informazione corretta,del diritto di protestare la propria indignazione,della democrazia,di un futuro,e con lui i figli,e i figli dei figli (per i leghisti,i nipoti).
A chi ci rovina la famiglia un qualcosina lo faremmo,a 'loro' che hanno rovinato milioni di famiglie di italiani senza che la coscienza gli faccia pronunciare,istintivamente,la parola 'scusateci',un piccolissimo vaffanculo è solo il preludio al successivo....calcio nei coglioni!

andrea h., verona Commentatore certificato 14.03.10 01:38| 
 |
Rispondi al commento

l'incapacità di essere umani.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 14.03.10 01:19| 
 |
Rispondi al commento

La strada più difficile è venire dal peccato, poichè quando si va, si è tutti allegri e fieri...

s p 14.03.10 01:15| 
 |
Rispondi al commento

lunga vita!! al movimento 5 stelle.

Pablo S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.03.10 01:12| 
 |
Rispondi al commento

Se già il nostro voto non conta, il nostro non voto che cazzo conta?

Buona notte, ma andate tutti affanculo!

cettina d., isola Commentatore certificato 14.03.10 01:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

di pietro e tutta la combriccola indossa la sciarpa viola, per rastrellare una manciata di voti.
io spero che il popolo viola capisca queste sorribande di menzonieri, i quali pensano che gli italiani siano tutti degli imbecilli.

Pablo S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.03.10 01:10| 
 |
Rispondi al commento

Paura per Fini, evitata collisione in volo
Manovra d'emergenza del pilota dell'Airbus 319 che trasportava il presidente della Camera ad Amman
------------------------------------

Il buratinaio non dorme, lui trama, trama, trama...

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.03.10 01:10| 
 |
Rispondi al commento

i volti dei nuovi capimafia d'italia
i potenti
http://www.youtube.com/watch?v=8pf4BFx9SMU

the fly Commentatore certificato 14.03.10 01:02| 
 |
Rispondi al commento

Il socialismo democratico è un largo movimento politico e culturale che in origine si proponeva di diffondere gli ideali del socialismo nel contesto di un sistema democratico.

Nella maggior parte dei casi oggi i suoi aderenti promuovono gli ideali del socialismo come un processo evolutivo che accetta il capitalismo ma si propone di migliorarlo attraverso una legislazione sociale varata in un contesto di democrazia parlamentare: questa tesi è storicamente prevalsa dando vita alla moderna socialdemocrazia.

Oggi, pertanto, socialismo democratico e socialdemocrazia sono termini usati spesso quali sinonimi della stessa posizione ideologica e politica.
(wikipedia)

In medio stat virtus.


cettina d., isola Commentatore certificato 14.03.10 00:59| 
 |
Rispondi al commento

*** COSA POTRà SUCCEDERE IN GRECIA ?

Forse non tutti abbiamo ricostruito quello che può succedere in una nazione indebitata fino al collo. Congelare le pensioni, anche in parte, ridurre gli stipendi degli statali del 30% e altre misure porteranno solo miseria.

E cioè vuol dire che passando il tempo, chi ha le scarpe, sempre quelle dovrà usare, e chi ha una macchinetta, dovrà arrangiarsi a ripararla malamente, e spesso la macchina si ferma...

Se hai freddo, allora ti conviene mettre una stufa a legna che poi fa tanto fumo che ti conviene lasciar perdere, o quasi.

E più tempo passa e più i danni in tutto che ciò abbiamo oggi sarà tale da eliminare molte cianfrusaglie. Si potrebbe pensare, che la luce serve solo per illuminare, e i frigoriferi saranno piccolissimi, oppure niente frigoriferi.

E le toppe nei calzoni, saranno bene rammendate, come una volta, si adatteranno pastrani e jeans americani.

Il passato torna con maggior prepotenza, e non risparmia nulla (le scarpe di pezza).

Quando non ci sono soldi, si diventa tutti più buoni, perchè non c'è modo di fare i prepotenti con gli stracci.

Non ci sono nemmeno soldi per le medicine.

Intanto il debito non discende, poichè non c'è ricchezza da impiegare.

Una volta, quando eravamo un pò poveri non c'era debito... E questo è un modo per capire meglio...

E in Italia?
Se accadesse questo, allora berluscono sarebbe come tutti gli altri poveri, oppure se si accontenta di aver messo un paio di miliardi in banca, al nero, potrà spassarsela lontano da questo tavolo da gioco che è l'italia.

Chi lo ha votato si pentirà amaramente della scelta, poichè l'unica cosa che sapeva fare Prodi era di risanare le finanze, magari mettendo qualche tassa iniqua in più.

Chi ha il coraggio di dire che la giustizia perfetta esiste?

Solo le tasse ammollate malamente, potevano essere una garanzia di durezza opportuna.

Anche se si facevano passare le famiglie numerose (e magari più ricche di qualche sfi

s p 14.03.10 00:58| 
 |
Rispondi al commento

La_ D'Addario_ " Mentre stavo nel lettone di Putin con B. c'era un cane sotto il letto che ci disturbava leccandoci i piedi"
"Dai Minzo... vieni fuori da sotto il lettone e smettila di disturbare!"

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.03.10 00:58| 
 |
Rispondi al commento

Ha ragione Keyser Soze, FUCK! FUCK! FUCK!

Ed io aggiungo che dovranno chiedere scusa tutti quelli che non andranno a votare, perchè avranno consegnato la nazione a chi, invece, va a votare: per un pacco di pasta, per un posto di lavoro, per mazzette, per agevolazioni, per.........tutto quello che vuoi, purchè non sia il "lecito andamento della vita normale".

Chi non andrà a votare consegnerà la nazione alle cosche mafiose, alla 'ndrangheta, alla "sacra corona unita", alla camorra di Mastella e di sua moglie.

Tappatevi il naso, intanto, e poi ricominciamo a ricostruire.

Lo status quo vi piace?

Non credo, abbiamo solo un mezzo per disintegrarlo per sempre: il voto, utilizziamolo, non depauperizziamolo, noi siamo una forza, loro sono niente!

cettina d., isola Commentatore certificato 14.03.10 00:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IPOCRISIA MANIFESTA..

IPOCRITI E INGENUI... IPOCRITI sono i bonino i bersano e i vendola distruttore di quela poca sinistra che rimaneva ...poi abbiamo Tonino in versione del luca ...che pena...ingenui sono quelle migliaia di persone che oggi hanno manifestato con il duo Dalema Bersani...ai quali dico , ma ovviamente non sarò ascoltato; lunedi presentate una mozione di sfiducia e fate venire berlusconi in parlamento...e poi si ritorna in piazza ...se non lo fate la manifestazione di oggi è inutile...infatti non ho aderito...se chiedete le dimissioni sto in piazza 24 ore su 24 anche con i peracottari del PD, e con i deluchini dell'IDV...INGENUI ;sono tanti che oggi in buona fede erano in piazza tra cui molti da me conosciuti, ancora sperano che certa gentaglia davvero voglia cacciare B...vedrete cari amici che appena passate le elezioni ricomincia la tiritera del dialogo e delle riforme condivise E OGGI CON LA VOSTRA PARTECIPAZIONE VI SIETE RESI COMPLICI INVOLONTARI DEL PD-L , con il patrocinio di morfeo-napolitano....

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.03.10 00:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiedo scusa,

ma gli unici che dovranno chiedere scusa sono gli italiani che continueranno a votare Hitlersconi.

Dovranno chiedere scusa ai loro figli, i quali assieme agli altri figli dei italiani che non avevano votato a Hitlersconi, saranno gli Albanesi del Europa fra 5 anni chiedendo elemosina nelle stazioni ferroviarie del resto del Europa.
[ chiedo scusa agli Albanesi - nessuna offesa intesa ]

Keyser Soze, FUCK! FUCK! FUCK! Commentatore certificato 14.03.10 00:26| 
 |
Rispondi al commento

Chi identifica il liberalismo con la tolleranza e con la tecnica problemistica non capisce niente di liberalismo.
La tolleranza liberale é un problema di educazione che ha un senso tra nazioni civili.
In un paese incivile, di costumi africani come l'Italia in cui i governanti, secondo che si sentono più o meno sicuri di se stessi, tendono subito a diventare dei domatori e a trattare i governati come fiere denutrite da addomesticare, si può difendere la tolleranza solo con l'intolleranza più inesorabile.
O nella corte dei nuovi padroni o all'opposizione.
Chi sta in mezzo non è indipendente, né disinteressato.
Gli scettici sono grati al regime.
Esso non chiede ai cittadini che di abdicare alla loro dignità e ai loro diritti politici: c'è un uomo che in Italia che pensa a tutto, gli altri lavorino ammirando o si divertano nelle sagre o si nascondano in biblioteca.
Noi prepariamo una classe dirigente più colta, una più viva coscienza dei problemi politici, lavoriamo per il futuro, per un futuro certo in cui il nostro realismo avrà un senso e si accompagnerà con tutto un tono della vita italiana.
Ma tutte queste sono frottole, alibi per disertori, ipocrisie vigliacche se si ammantono sotto la formula della apoliticità.
Non c'è preparazione che non sia già lotta attuata, non si può pensare un presente di studi e un domani di azione. Chi non si irrigidisce in una opposizione ETERNA E STERILE non ha diritto di pensare alla lotta politica di domani.
Egli ha rinunciato e difenderla oggi.
Questa non è ancora la nostra Italia.
Ma soltanto perché la nostra C'E' GIA IN NOI e noi la opponiamo oggi.
Opposizione senza illusioni e senza ottimismi; ma chi è scettico in altro modo, chi si professa apolitico, non è soltanto un letterato o un retore, è un disertore, un complice del regime.

E il nostro discorso vuol essere per tutta una malattia italiana e chi vuol capire capisca.

1924 - p.g. - R.L.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 14.03.10 00:16| 
 |
Rispondi al commento

“IL CAVALIER ATTARANTOLATO, VA ALLA GUERRA”

Ad ovest del muro d’Arcore, NELLE TERRE CHE FURONO RISERVA DI CACCIA DI CRAXI E D’ANDREOTTI, IN QUESTI GIORNI PROBABILMENTE SERPEGGIANO SONDAGGI DA BRIVIDO, ROBA DA ULTIMA SPIAGGIA, se IL BANANA in prima persona è costretto a scendere in campo e prendere in mano la direzione delle ostilità, in vista delle elezioni amministrative di Marzo.

Infatti, IL BANANA, sta tentando di rinserrare i ranghi della “SUA ARMATA BRANCA LEONE”, disorientata dai contini scandali, che lo vedono coinvolto, che non ostante il Telebavaglio imposto alle televisioni dal regime, CONTINUANO AD USCIRE A GETTO CONTINUO.

Il PANNOLONE MEDIATICO non riesce più a contenere i fetidi umori corporali prodotti dall’ACÈRRIM RÈGIM.

La magistratura, ad uno ad uno, gli sta sfilando i suoi più fidati GIULLARI E CORTIGIANE, ed il RE È SEMPRE PIÙ NUDO.

La CASALINGA DI VOGHERA fa fatica a mettere insieme il pranzo con la cena.

Il GLORIOSO POPOLO DELLE PARTITE IVA, annaspa in una crisi economica senza precedenti e SI’ SENTE ABBANDONATO DAL SUO SANTO PROTETTORE, San Silvio da Arcore, impegnato com’è a pararsi il culo, per le sue disavventure giudiziarie e di CONDONI NAZIONAL POPOLARI NON SE NE’ FANNO PIÙ, lo scudo fiscale è roba per una ristretta cerchia d’OLIGARCHI.

IL PARTITO DEL CEMENTO, ha visto fallire il miracoloso piano delle ristrutturazione edilizie, con aumento delle cubature senza regole.

Con lo stato senza un euro, anche i SOLITI VAMPIRI DEGLI APPALTI PUBBLICI vedono poche commesse in arrivo, con il rischio di una guerra intestina fra le varie bande di lupi affamati.

Se poi aggiungiamo che c’è il rischio che alle prossime elezioni IL BANANA non riesca a SISTEMARE NEI POSTI DI SOTTO GOVERNO IL NUVUGLIO DI PAPPONI E MIGNOTTE CHE LO CIRCONDA, c’è pure il rischio che qualcuno di questi SERVI INGRATI decida di vendicarsi e pensi lavare i panni sporchi in pubblico.

“UN BRIVIDO PERCORRE LA SCHIENA DEL BANANA, CHE SIA INIZIATO IL CREPUSCOLO DEGLI DEI”.

Paolo R. Commentatore certificato 14.03.10 00:07| 
 |
Rispondi al commento

Cosa fai se ti ritrovi nei guai per non aver rispettato le regole? Se ti chiami Silvio Berlusconi cambi le regole. Il decreto salvaliste è l’ennesimo esempio del disprezzo del premier italiano per la legge. The Economist, «La farsa di Berlusconi»

Tutto il mondo ride di noi perché permettiamo a questo "piccolo" uomo di violentare le regole democratiche del Paese.

Sante. Marafini.. Commentatore certificato 14.03.10 00:06| 
 |
Rispondi al commento

L'anarchico ha sempre sognato di poter dire un giorno:
"Lo stato sono io"

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 14.03.10 00:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON VOGLIO ESSERE IL PROSSIMO "PRECARIO"

Sono giovane, con lo sguardo volto al futuro, ma non ci tengo ad essere il "Precario" di domani.

qualcuno sà dirmi dove ha conseguito la "laurea" il Minzolini? No! non quella in "giornalismo", parlo del Master da Leccaculo Specializzato, mi sono reso conto che un CULO da leccare si trova sempre, quindi....

Antony W. Commentatore certificato 13.03.10 23:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHIEDERE SCUSA! A CHI???
a chi ha perso il lavoro e si da fuoco.
ai pensionati che stanno morendo di fame, e che raccolgono rifiuti, sono sempre piu' pallidi
a chi non trova lavoro dopo anni di studio
ai malati terminali che dopo atroci sofferenze
non possono trovare pace...
alle famiglie dei magistrati uccisi
extracomunitari insultati dai bravi italiani che poi gli affittano un posto letto a 400 euro..
ai sfrattati che non hanno piu' lavoro....
ai veri invalidi civili che devono vivere con 280 euro al mese...
insegnanti umiliati..
l elenco e' troppo lungo
chi vuole continuare e' benvenuto....
anziani che non hanno soldi per le medicine

ermanno m, roma Commentatore certificato 13.03.10 23:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!
Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!
Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!
Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!

Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!
Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!
Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!
Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!
Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!
Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!
Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!
Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!
Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!
Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!
Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!

Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!
Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!
Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!
Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!
Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!
Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!
Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!
Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!
Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!
Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!
Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!
Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!

Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!
Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!
Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!
Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!

Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!
Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!
Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!
Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!
Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!
Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!
Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!
Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!
Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!
Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!
Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!
Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!

Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!
Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!
Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!
Garimberti, presidente Rai dimettiti!!!


Camillo B. Commentatore certificato 13.03.10 23:46| 
 |
Rispondi al commento

Le classi medie per la loro natura equivoca sono sempre col vincitore.
Sono rimasti alle opposizioni non le classi medie, non gli avvocati, non i professori, ma alcuni individui di queste categorie che per la loro educazione e la loro dignità sentono esigenze di critica e di idee.
Quei partiti "aventiniani" che si annunciavano come rappresentanti delle classi medie, come futuri partiti di governo, i partiti di democrazia e in parte i popolari e gli unitari perderanno terreno nel prossimo futuro.
Così lo perderanno, l'hanno già perduto, liberali e combattenti: essi mobilitavano dei MALCONTENTI: ma Mussolini è un tattico molto abile nello spostare e convertire malcontenti: OPPOSITORI OGGI, DOMANI SODDISFATTI, non si può fare su costoro nessun calcolo politico serio.
Le prossime elezioni, che Mussolini saprà preparare con la consueta abilità giolittiana, mostreranno che tutte queste posizioni sono indebolite.
MESSE COSI' LE COSE, deve essere acquisito che la sola riserva solida di ogni nuova politica futura è il movimento operaio. Se intorno all'Aventino si è venuta formando un'élite di giovani che capiscono la situazione, che non si fanno illusioni, essi hanno il dovere di smetterla con le inconcludenti polemiche contro i comunisti che minacciano di diventare un inutile diversivo, di non occuparsi di teoria delle classi medie, di non escogitare astuzie di colpi di mano, ma di lavorare con lealtà per il fronte unico operaio, anche se questo lavoro, per le attuali condizioni di depressione delle masse, non è per dare frutti immediati.

1925 - P.Gobetti - Rivoluzione Liberale

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 13.03.10 23:45| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di chiedere scusa..
Berlusconi & co., scusateci se esistiamo anche noi!

Oscar Romano 13.03.10 23:41| 
 |
Rispondi al commento

Garimberti, presidente Rai, Beluisconi, non nè rliamo e ratzinger di trurno,.... perchè non si dimettono??

Garimebrti presidente rai e di sinistra perchè si fà sopaffare dai sui condirettori , nè porta la faccia e non si dimette...la sinistra ha ancora molto da imparare.......per vincere convincente!!!

Camillo B. Commentatore certificato 13.03.10 23:38| 
 |
Rispondi al commento

vento e neve e il prezzo del radicchio radoppia in pochi giorni... avete intercettato qualcuno che stà ridendo?

mario schiavon Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.10 23:26| 
 |
Rispondi al commento

Il PORCO nano dirà ancora:

"GETTANO FANGO SU DI ME"

Se continuiamo cosi',l'Italia diventerà il primo produttore di fango al mondo !!!

E presto (per la prima volta) saremo in testa alla classifica dei produttori di fango al mondo...........è questo che volete ?

Non credo che vorrete arrivare a questo.... No ?

Ed allora getiamoli "MERDA"

LUCA B. Commentatore certificato 13.03.10 23:23| 
 |
Rispondi al commento

Formigoni indagato in Lombardia per inquinamento atmosferico!!
Bresso, Errani e Burlando no!!
Forse la Lombardia non confina con il Piemonte, l'Emila Romagna e la Liguria?
Secondo i nostri magistrati l'aria si ferma ai confini giografici

ugo f. Commentatore certificato 13.03.10 23:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE E' INUTILE - TV - BLOG - RETE
QUESTI INSIEME SONO I MEZZI PER FAR SAPERE A TUTTI
DOBBIAMO AVERE UN CANALE SKY TUTTO NOSTRO PER SPIEGARE TUTTI I GIORNI A TUTTI I CITTADINI COSA STA SUCCEDENDO E MANDARE A FARE IN CULO TUTTI I POLITICI CORROTTI E TUTTI I GIORNALISTI LECCACULO DEL POTENTE DI TURNO

faustino rosas, oristano Commentatore certificato 13.03.10 23:13| 
 |
Rispondi al commento

continua La Domenica delle Palme
..
non vogliamo più invecchiare

Gli ultimi viandanti
si ritirarono nelle catacombe
accesero la televisione e ci guardarono cantare
per una mezz’oretta
poi ci mandarono a cagare
voi che avete cantato sui trampoli e in ginocchio
coi pianoforti a tracolla travestiti da Pinocchio
voi che avete cantato per i longobardi e per i centralisti
per l’Amazzonia e per la pecunia
nei palastilisti

e dai padri Maristi
voi avete voci potenti
lingue allenate a battere il tamburo
voi avevate voci potenti
adatte per il vaffanculo

La Domenica Delle Salme
gli addetti alla nostalgia
accompagnarono tra i flauti
il cadavere di Utopia
La Domenica Delle Salme
fu una domenica come tante
il giorno dopo c’erano i segni
di una pace terrificante
mentre il cuore d’Italia
da Palermo ad Aosta
si gonfiava in un coro
di vibrante protesta

Beppe Da Monaco (odio la mafia) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.10 23:05| 
 |
Rispondi al commento

http://notizie.tiscali.it/articoli/politica/10/03/13/regionali-centrosinistra-in-piazza.html?politica

Notate la scritta e il politico in primo piano.
Quale sarà il futuro ??

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 13.03.10 23:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma è possibile che non ci sia nessuno che sia capace di "CACCIARLO VIA" questo grande sudicio uomo di merda detto PRIMO MINISTRO!!!!!!
E con lui tutti i bastardi leccaculo di merda che lo accompagnano in questa distruzzione programmata dell'Italia !!!!!

Scusatemi il linguaggio ............ma la pazienza ha un limite !!!! Quando n'cè vo',n'cè VO' !!

LUCA B. Commentatore certificato 13.03.10 22:54| 
 |
Rispondi al commento

De André La Domenica Delle Salme

Tentò la fuga in tram
verso le sei del mattino
dalla bottiglia di orzata
dove galleggia Milano
non fu difficile seguirlo

il poeta della Baggina
la sua anima accesa
mandava luce di lampadina
gli incendiarono il letto
sulla strada di Trento

riuscì a salvarsi dalla sua barba
un pettirosso da combattimento

I Polacchi non morirono subito
e inginocchiati agli ultimi semafori
rifacevano il trucco alle troie di regime
lanciate verso il mare

i trafficanti di saponette
mettevano pancia verso est
chi si convertiva nel novanta
ne era dispensato nel novantuno

la scimmia del quarto Reich
ballava la polka sopra il muro
e mentre si arrampicava
le abbiamo visto tutto il culo

la piramide di Cheope
volle essere ricostruita in quel giorno di festa
masso per masso
schiavo per schiavo
comunista per comunista

La Domenica Delle Salme
non si udirono fucilate
il gas esilarante
presidiava le strade
La Domenica Delle Salme
si portò via tutti i pensieri
e le regine del ‘’tua culpa’’
affollarono i parrucchieri

Nell’assolata galera patria
il secondo secondino
disse a ‘’Baffi di Sego’’ che era il primo
si può fare domani sul far del mattino
e furono inviati messi
fanti cavalli cani ed un somaro
ad annunciare l’amputazione della gamba
di Renato Curcio
il carbonaro

il ministro dei temporali
in un tripudio di tromboni
auspicava democrazia
con la tovaglia sulle mani e le mani sui coglioni
voglio vivere in una città
dove all’ora dell’aperitivo
non ci siano spargimenti di sangue
o di detersivo
a tarda sera io e il mio illustre cugino De Andrade eravamo gli ultimi cittadini liberi
di questa famosa città civile
perché avevamo un cannone nel cortile

La Domenica Delle Salme
nessuno si fece male
tutti a seguire il feretro
del defunto ideale
La Domenica Delle Salme
si sentiva cantare
quant’è bella giovinezza

Beppe Da Monaco (odio la mafia) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.10 22:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiedere scusa? Questi, applaudiscono il Senatore De Girolamo, reo confesso di aver preso tangenti e di essere stato eletto dalla ndrangheta.

antonio d., carrara Commentatore certificato 13.03.10 22:41| 
 |
Rispondi al commento

Che voi mi prendiate sotto gamba o ignorate i miei post perche'siete presi dal vostro io saccente,non me ne po'frega'di meno,ma che di politica voi non capite un cazzo e'un dato di fatto.Si'sono un politologo che vede il futuro della politica che voi ignorate,quelle sfumature che io percepisco e voi no,Rutelli e Veltroni sono le carte di credito gia'esaurite,manca una, forse la piu'importante,quella risolutiva per la sinistra,ma forse anche la piu' sinistra in tutti i sensi.l'ingresso di Di Pietro nella segreteria del Partito democratico.........................e Franceschini mi dovra'offrire una cena...........

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 13.03.10 22:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiedere scusa significa ammettere serenamente e sinceramente di avere sbagliato un qualche cosa.
A patrole sembra semplice, ma non lo è affatto: richiede in primis umiltà poi sensibilità,intelligenza e buonafede.
Possedere tutti questi requisiti contemporaneamente non è oggettivamente possibile, ma siccome a 'sto mondo non esiste solo il bianco/nero, giusto/sbagliato,
sta a noi, usando il cervello, raggiungere un equilibrio che sia accettabile conformemente alla situazione.
Ritengo che i personaggi cosiddetti visibili (personaggi pubblici,di dominio mediale)
latitino in questa capacità bibblicamente onorevole;
loro che dovrebbero dare l'esempio sono spesso il punto di partenza (e sempre più spesso non-ritorno) per comportamenti eticamente inaccettabili, lontani dai Valori Tradizionali, accentranti e decentranti allo stesso tempo....
Il Tempo per fermarsi, riflettere, parlarsi sinceramente, guardarsi (e non allo specchio) è perso nelle distrazioni consumistiche d'oggi:
avrà l'Uomo in futuro il coraggio di fregiarsi ancora di questo nome?
Non so
Ale

Alessandro Rani Commentatore certificato 13.03.10 22:33| 
 |
Rispondi al commento

comunque a tutti questi "signori", che si sentono la mano del "nanocapo" sopra la testa...bisogna far capire che il loro "despota" è un "uomo" come tanti altri e per ciò vulnerabile...dopo il boicottaggio delle sue tv, giornali, aziende, consistente nel non comperare o dare modo di far utili, dobbiamo agire sull'informazione e oltre a sputtanarli sul blog, si deve continuare per le strade, nei posti di lavoro, (a proposito...venerdì, nelle aziende, giravano i "capi" e prendevano nota di chi aveva scioperato, siamo tornati nel 60) si già lo facciamo, ma bisogna insistere finchè non si fà breccia...ne và del futuro nostro e dei nostri figli...chiunque varrà dopo, dovrà capire che ai posti di potere, si deve stare come nei posti di lavoro, stessi doveri, stessi diritti.

valter p., roma Commentatore certificato 13.03.10 22:32| 
 |
Rispondi al commento

PER TUTTI E PER NESSUNO

Elaborazione di alcune idee di Wilhelm Reich

Chissà perché nei cessi si trova solo merda!

http://www.forza-italia.it/speciali/immigrazione_legge.htm

“Il fascismo” è l’atteggiamento emozionale fondamentale dell’uomo autoritariamente represso dalla civiltà delle macchine e dalla sua concezione meccanicistico-mistica della vita, ed è quest’aspetto che crea, negli uomini del nostro tempo, i partiti fascisti e non viceversa.
Il fascismo è stato considerato erroneamente e continuerà ad esserlo, la dittatura di una piccola cricca reazionaria. L’ostinazione con cui si continua a sostenere questo errore è da attribuirsi alla paura di rendersi conto di come stanno veramente le cose: il fascismo è un fenomeno internazionale che corrode tutti i gruppi della società umana di tutte le nazioni; oggi non esiste nessuno che non porti in sé gli elementi del modo di pensare e sentire fascista. Il fascismo come movimento politico si differenzia dagli altri partiti reazionari per il fatto che viene sostenuto e diffuso dalle masse umane; sarebbe fondamentale che le masse lavoratrici si rendessero conto con chiarezza della loro responsabilità per quanto riguarda il fascismo.
Bisogna distinguere rigorosamente fra normale militarismo e fascismo.
La Germania Guglielmina era militarista, ma non fascista.
Poiché il fascismo si manifesta sempre e ovunque con un movimento sorretto dalle masse umane, tradisce tutti i tratti e le contraddizioni della struttura caratteriale delle masse umane: non è come si crede generalmente, un movimento puramente reazionario, ma costituisce un amalgama tra emozioni ribelli (non certo rivoluzionarie) e idee sociali reazionarie.
Non vi è dubbio che esso può fare la sua comparsa ammantato di sentimenti rivoluzionari, ma in realtà la ribellione fascista nasce sempre laddove una emozione rivoluzionaria viene trasformata in illusione per paura della verità.

CONTINUA NEI SOTTOCOMMENTI


PER TUTTI E PER NESSUNO


PER METTERE ALLA GOGNA QUESTE PERSONE NON SCENDETE IN PIAZZA ????


Arrestata a Cortina mentre svuotava conti correnti e cassette di sicurezza presso agenzie locali di istituti bancari per far sparire beni e documenti riconducibili ad attività illecite di familiari, indagati per associazione a delinquere e riciclaggio internazionale. La donna è moglie di Paolo Prinzi, uno dei destinatari delle 56 misure cautelari in carcere disposte dal Gip di Roma, su richiesta della Procura Distrettuale Antimafia, nell'ambito dell'inchiesta Fastweb-Telecom sul maxiriciclaggio di due miliardi che ha portato in carcere il faccendiere romano Gennaro Mokbel. Le sono stati sequestrati circa 316 mila euro, oltre a documentazione e gioielli contenuti in varie cassette di sicurezza.

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 13.03.10 22:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Spunti di riflessione e di autocritica dopo l’ intervista a Ferruccio de Bortoli, direttore del Corriere della Sera, a Che tempo che fa di Fabio Fazio

La politica italiana ha dato il peggio in questi anni e la decadenza dell’etica pubblica
è una conseguenza di una generale e cattiva etica privata che riguarda tutti noi, dai comitati d’affari alla vita individuale.

Dovremmo chiederci come mai per un esame di mammografia in Lombardia
ci vogliono tre giorni e in Sicilia 555, considerando che l’80% dei fatturati delle regioni, riguarda la spesa della sanità pubblica.

Dovremmo domandarci come mai l’80% del debito della sanità pubblica nazionale riguarda tre regioni: Lazio, Campania e Sicilia.

Dovremmo chiederci perché il rapporto tra i dipendenti pubblici e i cittadini è
di uno ogni duemila nelle regioni del nord, e di uno ogni duecento nel sud.

Dovremmo chiederci perché ci sono più pannelli solari a Bolzano che a Ragusa.

E anche perché il Senato applaude un ex senatore che ha dichiarato di avere avuto rapporti con la ‘ndrangheta, riciclando denaro.

E quante altre cose.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.10 22:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

le scuse si chiedono, se per errore si commette una "gaf"...ma in questi casi, le scuse un "pieno di se" non le può chiedere, a che titolo?
se ti senti un dio, se sei al di sopra di tutti, a chi devi chiedere scusa?...se poi metti delle persone ai posti chiave, queste persone sono parte di te e quindi le investi dello stesso tuo potere...i vari ministri, sottosegretari, portavoce, giornalisi, portaborse, autisti etc...etc...etc...a che titolo devono chiedere scusa? se non distruggiamo questa catena, questi signori, continueranno a credere che per loro cè sempre immunità...

valter p., roma Commentatore certificato 13.03.10 22:23| 
 |
Rispondi al commento

Sento ancora parlare di democrazia:possibile che vi siano persone che si illudano circa la democrazia in Iltaia? Parrebbe di si...Ma svegliatevi, una buona volta!

Ireneo G., Fermo Commentatore certificato 13.03.10 22:23| 
 |
Rispondi al commento

Minzolini: mai direttore dimezzato.

Peccato, potrebbe capire cose che da intero non riesce a credere e poi ritornare "in questo nostro mondo pieno di responsabilità e di fuochi fatui" di nuovo intero, ma con l’esperienza dell’una e dell’altra parte rifuse insieme, di avere una possibilità di conoscere più lucidamente il mondo ed avere una superiore consapevolezza basata sulla nuova esperienza.

silvanetta* . Commentatore certificato 13.03.10 22:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Minzolini al tg: "Mi vogliono muto e dimezzato"

mmhhh siii mmminzoli',..mmmhh ..aahhh ti voglio,...cosi'...ssiii,....mmhmuto,...si, non parlare,..mmhh cosi' dai sii mmhhh,ti voglio si,..muto e dimezzato,..mmhh cosi' ti voglio,..ahh ahhh ..mmutooo uuuhhh ...ooohhh ...
ti voglio,..mmmhh ti voglio, si dai lecca, dai ..mmmhhhutooo ohhh mi piaci quando sei muto, con la bocca piena,..mm hh ma che è sta posizione a dimezzato?...aahh mmhh ah! a pecori'?..oohh si eddai...mmhh e mettete...mettete a ddimezzato daje,...sii ,,mmhh te vojo dimezzato ..mmmhhh

Toni Alamo 13.03.10 22:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER TUTTI E PER NESSUNO

L'interesse (CONVENIENZA) della parte è anche quella del tutto, così, prende forza un agghiacciante paradosso, cioè che l'interesse dello schiavo è una parte dell'interesse del padrone e proseguendo nel paradosso, l'interesse del terrorismo e del disordine è quello dello stato.
L'accettazione da parte dei popoli di quest'idea, pone alcuni interrogativi tra i quali ne emerge uno in particolare:"L'amore per la libertà da parte degli uomini è poi tanto naturale?"

Max Stirner
Max Stirner 11^03^06 23^53

Max Stirner , Commentatore certificato 13.03.10 22:17| 
 |
Rispondi al commento

Una rom di 13 anni, molto brava a rubare e soprannominata Kali', e' stata venduta a 200mila euro, proprio per la sua abilita' Ormai molto esperta nei furti in appartamenti,la bimba e' stata venduta dai genitori,due rom croati, ad una coppia di connazionali,ospiti in un campo nomadi del padovano.La transazione e' stata scoperta: arrestato il padre e gli aspiranti acquirenti.La madre e' ricercata.Le manette sono scattate nell'ambito di un'indagine su bimbi rom ridotti in schiavitu'.

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 13.03.10 22:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ormai Berlusconi, più che un capo di governo, assomiglia sempre più ad un CAPOBRANCO di cani rabbiosi e randagi!

è il primo ad abbaiare, segue subito coro di ululati sullo stesso tono.....

CHe SCHIFO, CHE VERGOGNA!

Joe Hope Commentatore certificato 13.03.10 22:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 32)
 |
Rispondi al commento

'La sinistra sara' soddisfatta: le regole non sono state rispettate, il Pdl e' stato escluso dalle elezioni del Lazio. Gli italiano hanno compreso tutto e lo dimostreranno nelle urne'. Lo afferma sandro Bondi, coordinatore del Pdl.
--------------------------------------------
Le regole non sono state rispettate da loro stessi.
Gli italiani (forse)hanno compreso tutto,
ed il nano perde il 4% nei sondaggi.

David Gilmour Commentatore certificato 13.03.10 22:09| 
 |
Rispondi al commento

Il problema è all'origine. Nel '45 bisognava finire il lavoro e non scendere a compromessi con i fascisti. Forse è giunto il momento di riprendere il lavoro e finire l'opera.

Alessandro F. Commentatore certificato 13.03.10 22:07| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"I casi di preti accusati di pedofilia vera e propria sono stati circa trecento in nove anni. Si tratta sempre di troppi casi ma bisogna riconoscere che il fenomeno non è così esteso come si vorrebbe far credere". Lo afferma mons. Charles J. Scicluna, promotore di giustizia della Congregazione per la Dottrina della Fede in un’intervista ad Avvenire ".

Solo 300? ah allora stuprate pure.

Toni Alamo 13.03.10 22:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALVISEEEEEE GRANDEEE!!!!!QUESTI CI TRATTANO COME OMELETTE SENZA CONTARE CHE CI PRENDONO PER LE CUOLT RACCONTANCIDO UN CABARET DI STR....TE, E NEPPURE MERCI CI DICONO!!!!

§fi gati 13.03.10 22:02| 
 |
Rispondi al commento

L'incapacità di chiedere scusa.

Nel variegato mondo della lingua italiana,le scuse,a volte servono per dimostrare il proprio dispiacere per aver sbagliato,a volte per trovare "scuse" per non dispiacersi affatto dei propri comportamenti!

L'ANIMA DE LI MEJO MORTACCI VOSTRA!!!

BASTARDI!

Esattamente come con le merde che si incontrano,

a volte si pestano,a volte si salutano!!!

Le scuse agli italiani dobbiamo fargliele noi!

Perchè quello che sappiamo non riusciamo a metterlo a frutto,non riusciamo a far capire all'Italia intera che questa banda di frabutti "nuoce gravemente alla salute"!

Come siamo incazzati noi,lo devono essere "tutti" gli italiani!

Devono sapere almeno 1/4 di quello che sappiamo noi!

Devono essere svegliati dal torpore pilotato a mestiere e,sprattutto,sentire la verità su questa caxxo di "TELEVISIONE"!!!

Bene ha fatto Travaglio a dire la verità a milioni di italiani rincoglioniti davanti a una TV fatta da teste di caxxo!

La TV pubblica,è cosa pubblica!

È LÌ CHE DOBBIAMO ARRIVARE,È DA LÌ CHE MILIONI DI ITALIANI ATTINGONO LA "VERITÀ"!

Oggi purtroppo è così,e dunque è la rete che deve andare in Tv.

Non dobbiamo ignorarla la Tv,dobbiamo sfruttarla.

Bisogna capire come!!!

Tipo prima bussare con cortesia alla Rai,poi eventualmente spiegare loro con i nostri legali che il loro è un servizio che paghiamo noi!

Ah,ma noi non abbiamo dei legali!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.10 22:01| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROVE DI FUGA?!?!?!?!?!?!?!?!?

...'mazza oh! che giornata.

Due sconvolgenti “notizie” seminano il panico tra i “Suditti” e le “Troie” del Palazzo Imperiale…

Un FALSO allarme bomba sull’ aereo di Berlusconi
e
L‘Aereo con a bordo Fini evita una collisione in volo

E che èèè?

Bah! IO NON CREDO ALLE COINCIDENZE, secondo me, visto che l’Italia sta affondando nella cacca, Berlusconi e Fini stavano facendo le “PROVE DI FUGA” ,ma per una tragica fatalità, i due piloti hanno deciso nello stesso istante di “uscire” un attimo a prendere un panino …., MA dico io, visto che tutti e due sono diretti ad “Hammamet”, non possono “usufruire” della gloriosa Alitalia? Sarebbe il classico “prendere 2 Topi con una Chiavica” o qualcosa del genere, comunque, potete tutti tirare un sospiro di “sollievo”,nessuno si è fatto male, sollevato anche Minchiolini, che tra le lacrime ha detto : non avrei potuto vivere senza di “LUI”, a parte il fatto che l’unico mestiere che sò fare, è “leccare il culo, suo, di LUI”, beh! a questo ci credo, d’altronde il tutto viene confermato dalle recenti intercettazioni, dove il Nano lo chiama al telefono : “Direttorissimo Leccaculissimo”.

Bah…:-(((

p.s.
Copritevi con cura se dovete uscire, sopratutto il capo.

Facta non verba (berluskoni mi dà il vomito), Viareggio Commentatore certificato 13.03.10 22:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Lo sapevate?
Premio Ischia, nell'edizione 2009, presieduta da Lucia Annunziata

Un riconoscimento speciale è stato assegnato inoltre ad Augusto Minzolini.

Lo ha stabilito la giuria internazionale del premio composta da Valentina Alazaraki, Joaquin Navarro Valls, Gianni Riotta, Giovanni Floris, Emilio Carelli, Franzo Grande Stevens, Lucia Annunziata, Emma Bonino, David Grossman , Peter Sthotard, Giovanni Di Lorenzo, Jean Daniel, Derrick De Kerchove, Timothy Garton Ash, Paolo Bonaiuti e Gaetano Coscia.

ma....

bachisio goddi 13.03.10 21:56| 
 |
Rispondi al commento

x la Storia Insegna:
"Né è immaginabile il premier o il direttore del Tg1 che fanno un’estorsione bella e buona."
La storia (anche recentissima), non ti ha insegnato un cazzo, o meglio, proprio non ci arrivi.

antonio d., carrara Commentatore certificato 13.03.10 21:55| 
 |
Rispondi al commento

Troppa carne al fuoco!
Troppi argomenti passati in un attimo senza "sentirne" il motivo!
Troppi post non abbastanza "sentiti", e via si passa all'altro, agli antipodi!
Troppo poco sulle elezioni, sul 5 Stelle!

Troppo?
Poco?

Vaffanculo!

PS: scusa!

BUONASERA, SBULLONATO POPOLO DI "SCUSATEMI"!

Mauro Medeot ( mandi) Commentatore certificato 13.03.10 21:51| 
 |
Rispondi al commento

@ Magic Lenin etc. etc.

Ho trovato il "Kalashi" fato apposta per te, ti si intona a meraviglia:

http://www.jimsgunsupply.com/DuraCoat/dc/AK_HOT_PINK_DuraCoat.jpg

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 13.03.10 21:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

comunque Fabio Fazio mi è simpatico!!!!!!!

>>> riesce a prendere per culo il potere anche scusandosi !!!!

solo a presentare un grande ANTONIO ALBANESE ...

cettolaqualunque o il ministro della paura ...

due personaggi in cui molti TROLL DEMMERDA si riconoscono a memoria !!!!

ps.

Alberto Angela ha raccontato uno scontro/incontro
tra le guerre tribali in Etiopia nel '91.
Chissà il piacere immenso metterci i vari LEGAIOLI
DI PURA MERDA ...tra neri ARMATI DI KALASHI !!!!

.... povera Patria, non ci resta che tifare africani armati per levarci dai coglioni 'sti esseri immondi e infami !!!!

FORZA AFRICA ROSSA !!!!


berlusconi è una vita intera che scappa da se stesso... è il codardo per antonomasia.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 13.03.10 21:42| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

@ Giulietto Chiesa (Plinio O'Stravecchio)

Ecco perche' il comunismo non funzionera' mai, l'hai affermato inconsciamente tu stesso:

*****
L’ho tempestata di domande (e spero che mi capirà e mi perdonerà), però voglio fargliene ancora una. A prescindere dal livello culturale che circola nel blog, secondo lei quanta conoscenza politica circola in esso, quanta consapevolezza esiste della società in cui purtroppo “viviamo”?
*****
------------------------------------------------

Come potrete mai prendere possesso dei mezzi di produzione e gestirli attraverso le masse, se siete i primi ad ammettere che le masse non ne sono all'altezza? Se non hanno conoscenza politica ne consapevolezza, come pensate di ovviare a questo enorme "inconveniente"? Schiocco di dita? Campi di rieducazione? Vacanze invernali al "fresco Siberiano"?

*****
“È importante poter essere capiti da tutti”, ma si è mai chiesta se è giusto semplificare fino al punto di banalizzare a causa dei limiti dei propri interlocutori? Qualche piccolo sforzo (o sacrificio) di comprensione lo devono o non lo devono fare coloro che scambiano con te?
*****
-----------------------------------------------

Non tutti coloro che posseggono un cervello sono poi capaci di usarlo come TU vorresti. Ricordi? Siamo tutti umani ma non siamo tutti uguali. Il problema e' che qui dentro, e suppongo anche nella vita di tutti i giorni, nessuno ti capisce.

Quindi o tu "banalizzi" affinche' le masse possano comprenderti, oppure rimani lo snob ac-cul-turato unto dal signore a cui ci si puo' rivolgere ma solo se si hanno le basi culturali che TU ti sei prefissato.

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 13.03.10 21:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA SALMA DI BOSSI DIFENDE IL MAFIOSO A SPADA TRATTA,
POVERI PADANI..
LA VOSTRA SPECIALITA' ERA LA POLENTA E OSEI MI SA CHI VI SONO RIMASTI SOLO GLI OSEI QUELLI CHE STATE PRENDENDO NEL CUL

bachisio goddi 13.03.10 21:40| 
 |
Rispondi al commento

Ottima espressione del nuovo concetto di scusa della nostra epoca. Tutto è stato stravolto oramai, anche la logica è stata capovolta, tutto per creare disorientamento nella gente, nel cittadino elettore ma non correttamente informato. Il tempo di Berlusconi è finito, un paese moderno non può tollerare questi anacronismi assolutistici, di politici che sono trattati come dei nobili. Beppe ricorda a tutti che l'ideale è la qualità del programma presentato, e non nella capacità di un uomo di pescare con ogni mezzo possibile i consensi, e magari sarebbe interessante mettere nel programma anche le strategie di passaggio dall' attuale sistema degenere a quello che il programma prevede. Berlusconi è finito, il suo sistema ha portato un paese al fallimento, non è un fatto di odio, o di disprezzo, io in passato ho votato Berlusconi e ne vado anche orgoglioso, ma adesso la sua parabola è terminata, e ogni settimana in più di suo governo, è una forzatura di un assurdità inimmaginabile, e un gran danno per tutti i cittadini, anche per coloro che lo votano e che sono malamente informati : non cretini, ma malamente informati.

Massimo esposito 13.03.10 21:39| 
 |
Rispondi al commento

Chiedere scusa richiede doti di onestà, dell’ avere la capacità di riconoscere i propri sbagli uniti ad un grande senso della giustizia.

Le scuse sincere sono la conseguenza di una profonda riflessione di chi vuole migliorarsi e non ripetere l’errore commesso.

E tutta questa gente è lontano anni luce dall’avere questi requisiti!

silvanetta* . Commentatore certificato 13.03.10 21:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Minzolini al tg: "Mi vogliono muto e dimezzato"

NO .CON PARRUCCA E BUCO RITTO

Postato da: ermanno su ADP blog

don dam 13.03.10 21:36| 
 |
Rispondi al commento

Minzolin non e colpa nostra se sei nato in un marciapiede, perchè la tu mamma aveva il preservativo bucato..

bachisio goddi 13.03.10 21:34| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
NON CHIEDERANNO MAI SCUSA PER QUELLO CHE HANNO AFTTO,NEMMENO PER BON TON,CREDIMI, PRIMA VENGONO LORO ED I LORO INTERESSI, VEDI IL CARO FORMIGONI, IL BERTOLASO,LA MORATTI, PIU' SE NE FREGANO E MEGLIO E PER LORO ED I LORO INTERESSI
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 13.03.10 21:34| 
 |
Rispondi al commento


così cantava il grande...
ma chi caxxo lo minaccia il "nanocapo"...solo la sua gente può rispondere...visto che non è riuscito ad accontentare tutti...
ora che è alla scadenza anticipata del suo mandato...deve far pena?
povero illuso...povero idiota...povero...

valter p., roma Commentatore certificato 13.03.10 21:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe tuo sostenitore da sempre ma ho ricevuto mail shell esso . Io sono un camionista e lavoro per una stazione di servizio privata con marchio esso, a causa del calo dell economia e mancanza di viaggi mi ritrovo molto spesso in ferie .Io sono daccordo che il prodotto che trasporto è troppo caro e che sono una massa di disonesti i petrolieri, ma se come dici di non andare piu alla shell esso io saro licenziato.A questo punto mi viene voglia di chiederti :ma io e la mia famiglia dove mangeremo e dove dormiremo.....nella tua villa a vada...potrei fare il guardiano o l autista per te ciao beppe walter livorno

bencreati walter 13.03.10 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Continuo a dire le stesse cose da tempo oramai,
PDL e PD sono un parto gemellare, se il nano esiste bisogna ringraziare il PD.
Mi auguro che almeno questa volta il popolino non se la faccia mettere di nuovo nel culetto..
anche se sinceramente ci credo poco, mi auguro con tutto il cuore che non sia cosi.

bachisio goddi 13.03.10 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei un consiglio : a scopone scientifico , l'asso piglia tutto o no?

§fi gati 13.03.10 21:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.facebook.com/profile.php?ref=profile&id=1432397857#!/photo.php?pid=4788169&id=76372150336&fbid=407013350336

^__^ Abba ttetelo 13.03.10 21:22| 
 |
Rispondi al commento

LA SINISTRA E' RIDICOLA!
La Storia Insegna
------------------------

Questo è uno di quelli che conosce bene la storia delle conquiste sociali del novecento italiano.
Vabbe' che la sua ministra della distruzione delle pari opportunità attribuisce come anno di acquisizione del diritto di voto alle donne il 1960, ma andiamo, non mi pare che ciò lo giustifichi!

valerio m. Commentatore certificato 13.03.10 21:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Russa in riferimento al falso allarme bomba "Non si possono fare manifestazioni come quella di oggi, peraltro con un modesto risultato quantitativo, per dare prova di una sola cosa: odio verso Berlusconi".
- la bomba erano tutti i "modesti quantitativi " (?)di va-ffa-ncu che gli erano arrivati.

don dam 13.03.10 21:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

le scuse per loro sono troppo si sentono al di sopra di ogni cosa....

andrea de filippo (andrea_defilippo), lecce Commentatore certificato 13.03.10 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Minzolini ....
Taci, o dì qualcosa che sia meglio del silenzio!

Goffredo di Buglione Commentatore certificato 13.03.10 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Il chiedere scusa non fa parte del loro DNA.
La loro superbia li soverchia e li fa credere onnipotenti.
Dovrebbere tornare ad essere umili e a riconoscere gli errori e le cazzate che fanno!
L'Italia ha bisogno di aria pulita di gente nuova che pensi hai problemi reali del paese! W Grillo!!!!

Simone Roncalli 13.03.10 21:14| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=ADVX5EFFGCE

editoriale di Minzolini

senza parole

Stanco_ Mavoglio (dallatoscana) Commentatore certificato 13.03.10 21:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vecchia frase detta da uan persona che come minimo era un grande maestro che aveva capito tutto: "maledetto colui che crede in un'altra persona".
p.s. per i destroidi il berlusconismo e' una religione.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 13.03.10 21:07| 
 |
Rispondi al commento

Un elefante: è smisurato, imponente, forte di una forza immane di cui è cosciente (poggia la zampa sul petto di un uomo e non lo schiaccia), eppure basta un bambino (od un nano) con una carota in mano e lui sarà disposto a seguirlo ovunque.

valerio m. Commentatore certificato 13.03.10 21:05| 
 |
Rispondi al commento

PAOLO BERLUSCONI INDAGATO PER MILLANTATO CREDITO

Sarebbe di 550mila euro la somma che Paolo Berlusconi avrebbe ricevuto dall'imprenditore Roberto Raffaelli, amministratore della Rcs (Researche control sistem), azienda che si occupava di intercettazioni telefoniche per conto di varie Procure italiane per favorirlo nell'assegnazione di altre commesse.

È questa l'ipotesi al vaglio della Procura di Milano che ha iscritto l'editore de Il Giornale per millantato credito.

Raffaelli, nell'ambito dell'inchiesta è indagato per false fatturazioni ed era già stato iscritto nel registro degli indagati con l'accusa di accesso abusivo in sistema informatico per la vicenda di quella telefonata tra l'ex numero uno di Unipol Giovanni Consorte e l'ex segretario dei ds Piero Fassino che Il Giornale pubblicò quando ancora non era trascritta dagli investigatori.

Potrebbe essere stato proprio Raffaelli, nella ricostruzione dell'accusa, con un altro imprenditore, Fabrizio Favata, a portare quella telefonata a Paolo Berlusconi ad Arcore nei giorni di Natale del 2005.

Il contenuto della conversazione fu pubblicato alcuni giorni dopo.

Sarebbe stato invece un altro imprenditore in affari con Raffaelli, Eugenio Petessi, a raccontare agli inquirenti che lo stesso Raffaelli avrebbe fatto avere al fratello del presidente del Consiglio la somma perchè lo aiutasse nell'espandere l'attività della sua società di intercettazioni.

A consegnare materialmente la somma sarebbe stato Favata.
Quest'ultimo, con Raffaelli, avrebbe raccontato la vicenda a Petessi.

http://www.leggonline.it/articolo.php?id=51551

silvanetta* . Commentatore certificato 13.03.10 21:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

come si puo' immaginare che questi signori, definiti "la feccia che risale dalla fogna", possano essere capaci di chiedere scusa?

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 13.03.10 21:02| 
 |
Rispondi al commento

io non ho tempo da perdere:
Governo di merda vai a fanculo!!
Chiedo scusa alla merda e al culo!!

oreste SP 13.03.10 21:01| 
 |
Rispondi al commento

scrive Beppe :

Le scuse non vanno più chieste, ma anticipate, con un vaffanculo o un calcio nei coglioni. Dopo, vedrete, arriveranno da sole. E' una questione di bon ton.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°

>>> queste sono LE STELLE CHE PIù AMMIRO !!!!!
specialmente i calci nei coglioni a certe merde infami ...fino a quando non proveranno DOLORE FISICO E NELLA "TASCA" QUESTI PARASSITI NON CHIEDERANNO MAI SCUSA A NESSUNO !!!!

>>> a proposito di stelle :

☭★☭★☭★☭★☭★....queste fanno molto più male !!!


SE QUALCUNO VOLESSE FARLO FUORI CON UNA BOMBA, SE NE ACCORGEREBBERO A COSE FATTE...........

DOPO IL BOOM!!!!!

ALTRA BUFALA PER INFINOCCHIARE I CREDULONI!

patrizia l. Commentatore certificato 13.03.10 20:57| 
 |
Rispondi al commento

Silvio Berlusconi sa chiedere scusa....

infatti ha chiesto perdono a Gheddafi (da parte nostra) e gli ha accordato 5 mld di euro (dei nostri)

^_^

http://www.youtube.com/watch?v=b_OMHsgVzSc


Ma perchèèè???
Perchèèèèèèèèèèèèèèèèè???
Perchè vivo in uno stato dove chi ruba, chi è falso, arrivista, lecchino la mette sempre in quel posto alle persone per bene?
In un posto dove non si persegue il ladro(se non quello di polli), ma piuttosto chi giustamente fa il proprio lavoro e vuole che il ladro venga giudicato e sconti la sua pena.
Il fatto è che gli italiani sono così, che ci piaccia o meno, lo vedo ogni giorno dove lavoro: lecchini, falsi e ipocriti, per lo più mediocri, che darebbero anche il culo per una raccomandazione, o per evadere più o meno legalmente le tasse.....NOOOOOOO!!! Preferisco essere un fallito a vita, ma poter guardare un giorno in faccia i miei figli con l'aria serena di una PERSONA PER BENE.
W SANDRO PERTINI !!! W FALCONE E BORSELLINO !!!

Luca M. 13.03.10 20:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE SILVIO ESISTESSE...

Persone che credono in persone che non esistono e vogliono illudere gli altri di avere ragione.

Tormentati dalla mancanza di un proprio io rivolgono il proprio interesse a uomini di stato, monopolisti, manipoloatori della cosa pubblica e dell'informazione, usurpatori di cariche pubbliche e private, politicanti di ogni colore senza alcuna idea o ideale di interesse comune.

BISOGNEREBBE ABOLIRLO.

By Gian Franco Dominijanni


Ma avete notato che anche il Sole 24ore è scaduto di tono da quando c'è Riotta?

cettina d., isola Commentatore certificato 13.03.10 20:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mettere fazio ad emblema di sudditanza, per quell'episodio, mi sembra non molto corretto!

Tutti attaccavano travaglio! Qualcuno lo difendeva, ma nessuno se ne stava fregando di difendere fazio e la sua trasmissione!


Per uno che sta dentro la televisione, in cui tutti sono servi (nessuno escluso)di qualche potentato, l'unica cosa che poteva fare fazio per rimanerci è proprio quello che ha fatto!

sancho . Commentatore certificato 13.03.10 20:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Ho provato in prima persona la gogna mediatica - dice - oggi fonti della Procura dicono che non sono indagato. La verità è che mi vogliono sordo e muto, ma non sarò mai un direttore dimezzato. O, come dice qualcuno, 'cacciato a pedate', un linguaggio che uso Mussolini con Giovanni Amedola". E sulle telefonate col premier: "Un direttore è innanzitutto un giornalista e parla non solo con il premier, ma con tutti i politici che vogliono interloquire con lui, come hanno fatto, al netto di ipocrisie, quelli che hanno diretto il Tg1 prima di me".

Nessuno ti vuole sordo e muto, devi solo andare fuori dai nostri co.....i.

Sante. Marafini.. Commentatore certificato 13.03.10 20:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La verità è questa:

Se non rivendichi i diritti che hai
Te li tolgono

Giuseppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.10 20:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VERGOGNA!!!

Ricky B., Pescara Commentatore certificato 13.03.10 20:37| 
 |
Rispondi al commento

visto lo stipendio che prende fazio,qualcosa deve
ingoiare,ogni giorno sul posto di lavoro, per molto meno di quello che prende lui,molta gente manda giù
di tutto.

alfio trolese (quello che brucia il cervello alla gente) Commentatore certificato 13.03.10 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi vuole vietare le intercettazioni non per un diritto generale, ma perchè (nonostante le sue borie) non riesce a frenarsi nelle conversazioni telefoniche e si frega da solo.

Vero Vero 13.03.10 20:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 28)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per i "sistemi" che utilizza il Sig. Schifani prego visionare i video e le testimonianze di Gianni Lannes ( anche dal suo sito Italia Terra Nostra)........

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 13.03.10 20:34| 
 |
Rispondi al commento

- Il potente non chiede mai scusa e perdono al piccolo

Per chiedere scusa, secondo me, occorre possedere almeno tre cose:
saper riconoscere i propri errori; senso della Giustizia; virilità.
Virilità, naturalmente, intesa nel senso pieno e non nel significato ristretto in cui si suole relegare questa parola, al giorno d'oggi.
Tutte cose fuori moda in quasi tutti gli ambienti, ormai.
L'arroganza del potente non è novità di oggi! La novità, semmai, consiste nel fatto che tutta la società è ormai intrisa di arroganza e prepotenza.
A chiedere scusa sono rimasti, paradossalmente, solo i piccoli nei confronti del potente, per il fatto di esistere e di non essere abbastanza utili al potente stesso. Ma più che richieste di scuse, in questi casi, si tratta di atti di sottomissione, che nulla hanno a che fare con le tre cose di cui sopra.
In queste condizioni, anche la sincera richiesta di perdono , a cui solo gli uomini liberi e forti possono approdare, viene scambiata normalmente come atto di sottomissione o di viltà.
L'aver smarrito il senso del peccato ha fatto sparire il senso di colpa (la necessità dell'esame di coscienza), passo fondamentale per poter riconoscere i propri errori e tentare di porvi rimedio. E, se uno ritiene di non avere mai colpe, perché mai dovrebbe chiedere scusa e perdono?

sancho . Commentatore certificato 13.03.10 20:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il MINZO!
Quando gli ho scritto per chiedergli cosa significa essere giornalista,
non ha saputo fare di meglio che minacciarmi di denuncia se lo importuno ancora

Ora mi pare chiare che cosa intende per essere giornalista: uno che legge la velina della B2.

Giuseppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.10 20:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=xxiFWi1eqdY

La chiesa non ha mai chiesto scusa da 2000 anni.
Continuano a praticare da secoli abusi sessuali su minori, coadiuvati da altri che non sanno cosa siano le scuse ovvero politici e banchieri.

Questa triade ha distrutto l'umanità e sta continuando senza sosta a procurare il male alla gente, vanno fermati ad ogni costo e a qualsiasi prezzo. Fino a quando lasceremo che si mescolino alle persone come sta avvenendo alle manifestazioni di piazza dove fingono di essere con e per il popolo, non riusciremo a liberarci di loro, vanno separati puntati e annientati.

I Gasparri, La Russa, Biondi, Cicchitto, Bersani, D'Alema, Di Pietro ecc. sono tutti su quel piedistallo che non ha un cazzo a che vedere con il popolo.

Questi sono ricchi e potenti con i nostri beni, i nostri soldi e la nostra approvazione, tolta l'approvazione e chiuso il rubinetto non esistono più, ma a quanto pare è molto difficile da capire.

Non pagare più nessun tipo di tassa è un primo passo, niente ilor irpef iva, niente bollo auto, niente canone tv, niente acquisti di prodotti reclamizzati, niente di niente. Se tutti facciamo questo il paese cade in 30 gg. e i passi successivi sono in automatico porre i sigilli a montecitorio e al vaticano, per le banche non si potrà fare nulla, perchè appena sentono fischiare i primi proiettili questi scappano come lepri, dalle mie parti ha già le valige pronte.

Gianluigi M. Commentatore certificato 13.03.10 20:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Consiglio di Stato è un Organo di rilievo costituzionale della Repubblica Italiana, previsto dall'articolo 100 della Costituzione, che lo inserisce tra gli organi ausiliari del Governo, nonché organo giurisdizionale amministrativo, essendo titolare anche di funzioni giurisdizionali, in posizione di terzietà rispetto alla Pubblica amministrazione, ai sensi dell'articolo 103 della Costituzione.

Il Consiglio di Stato ha quindi una doppia natura, una amministrativa e una giurisdizionale.

Quale organo amministrativo il Consiglio di Stato è il supremo organo di consulenza giuridica-amministrativa dell'Esecutivo, mentre come organo di giurisdizione amministrativa è preposto alla tutela dei diritti e degli interessi legittimi dei privati nei confronti della Pubblica Amministrazione.

Anche questo è in mano ai comunisti?
"Berlusconi, chiedi scusa una volta in vita tua.
Vedrai che ti farà tanto tanto bene"

Sante. Marafini.. Commentatore certificato 13.03.10 20:31| 
 |
Rispondi al commento

E' ufficiale! Ha la faccia come il culo!!!

Invece di starsi zitto e tenere un profilo basso dopo quello che è uscito su di lui, l'incredibile direttore del TG1, Augusto Scodinzolini, ha fatto auto-difesa con il solito editoriale.

"Mi vogliono muto, sordo e dimezzato" dice lui...

No, caro Scodinzolini, non ti vogliamo muto e sordo!

Ti vogliamo semplicemente al più presto FUORI DALLE BALLE!!!

Libero Dalla Guerra, Forlì 13.03.10 20:25| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 55)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma è normale, secondo voi, che un uomo che ha una grande stima di se stesso, che si pone al di sopra di ogni regola, riceva le sue donne nei lettoni altrui?

Forse la sua non è autostima spinta al massimo, ma solo desiderio di emulazione.

Se così non fosse, si farebbe costruire un lettone tutto suo da tramandare ai posteri!

Forse non è tutt'oro quello che luccica, e forse la sua non è autostima, ma semplice desiderio di apparire ciò che non è: un ometto piccolo piccolo che ha ancora bisogno del ciuccio o della copertina alla Linus, altrimenti non vieterebbe la messa in onda di trasmissioni come "annozero".

Lui sarebbe nessuno se qualcuno non lo avesse costruito!

cettina d., isola Commentatore certificato 13.03.10 20:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=J2e4NlnLr28

§fi gati 13.03.10 20:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COME E' IMBARAZZATO FAZIO DI CAZIO.... QUANDO SI DICONO LE VERITA' SUL CENTRODESTRA....

aniello r., milano Commentatore certificato 13.03.10 20:20| 
 |
Rispondi al commento


A parte l'arroganza che impedisce alle
merde di scusarsi,ma,se anche lo facessero,
chi se ne frega delle scuse .
Troppo comodo,
Sfasciano un paese,
Pisciano sulla Costituzione quotidianamente,
si sottraggono alla Giustizia e sfuggono
i Processi ecc...ecc...
e poi ?

SCUSA?
SCUSA UN CAZZO !
VOGLIO VEDERLI PROCESSATI e CONDANNATI !

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.10 20:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento
Discussione

200.000 o 2.000.000 non fa differenza l'imperatore
impera,repetita iuvant.

alfio trolese (quello che brucia il cervello alla gente) Commentatore certificato 13.03.10 20:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è un dossier anche su Ratzinger?

Se non sbaglio, ogni volta che ci sono delle elezioni ricompaiono i preti pedofili. Ora hanno tirato in ballo anche il fratello del papa.

Sarà un avvertimento a non spostare i voti a sinistra?

Ciò che è incredibile è che gli intercettati e perseguitati risultano essere loro, la mafia che si sta mangiando il paese.

F. Masciullo, daGrottaglie Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.10 20:17| 
 |
Rispondi al commento

C'è appena stato l'editoriale del direttorissimo minzolino in cui rivendicava il diritto di parlare con berlusconi PERCHE' LO HANNO FATTO SEMPRE TUTTI.
...'annamo bbene!

Toni Alamo 13.03.10 20:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

INCHIESTA TRANI: GIUDICE CARNEVALE, siamo davanti ad un episodio che ha del giuridicamente bizzarro: loro non hanno alcuna competenza' .

L’informazione vera in Italia è bizzarra, i cittadini non hanno nessuna competenza.

W De Magistris
W Forleo

gennaro fu 13.03.10 20:16| 
 |
Rispondi al commento

a sentire quella sagoma di alfano(il ministro) mi viene da cagare,
bisogna fare intercettazioni a maneta di politici merde ambulanti.
bisogna promuovere un referendum per abolire la prescrizione, come in america, la prescrizione non esiste e il processo si porta a termine con una sentenza,
berlusca comunista fuori dal paese.