Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Arbitri venduti

New Twitter Gallery

Arbitri venduti - Marco Travaglio
(40:39)
passaparola_15-3-10.jpg

Testo:

Buongiorno a tutti, scrive Vittorio Feltri oggi, anche a lui capita di scrivere delle cose sensate almeno nelle prime righe “Il fatto quotidiano” giornale criticabile e criticato, ma interessante, tant’è vero che con 4 gatti in redazione, riesce a far impazzire il potere e a vendere abbastanza copie per essere autonomo, pubblica alcuni giorni fa una notizia in copertina “la Procura di Trani ha aperto un’inchiesta che riguarda anche Berlusconi, arricchita di intercettazioni telefoniche in cui il Premier ne dice di ogni colore contro Santoro e Floris, programma Annozero antipatizzante del centro-destra” va bene, questa è la sintesi, ci prendiamo volentieri del giornale autonomo che fa impazzire il potere e che vende abbastanza copie, questo è un merito oltre che dei nostri giornalisti, anche di voi lettori e state addirittura aumentando in questi ultimi giorni! 

L'inchiesta di Trani su Berlusconi, Minzolini e l'Agcom (espandi | comprimi)
La notizia è chiara, c’è un’inchiesta a Trani in cui il Premier è indagato per concussione, sono indagati anche, forse per concussione o per qualche altro reato collegato il direttore del Tg1 Minzolini e il commissario dell'AgCom, l’autorità garante per le comunicazioni Giancarlo Innocenzi, già dirigente della Fininvest, già membro del Governo Berlusconi come sottosegretario alle stesse comunicazioni.


"Chiudete tutto" (espandi | comprimi)
Queste sono le 3 trasmissioni a cui si fa riferimento, c’è un passaggio che riguarda Parla con Me, è un passaggio che riguarda Ballarò, c’è invece proprio una guerra quotidiana a Annozero, quindi il problema N. 1 è Annozero e queste intercettazioni vengono fatte tra il novembre e il dicembre, a quello che abbiamo pubblicato almeno del 2009, cioè quando Annozero riparte dopo i tentativi di sabotaggio fatti a settembre, vi ricordate il contratto mio, i contratti con la redazione, tentativi di rinviarne la partenza, pretesti di ogni genere, una volta partito poi Annozero ovviamente si occupa del caso della D'Addario, poi del caso Spatuzza, Ciancimino, Cosentino, il processo breve…


Annozero è il primo problema (espandi | comprimi)
Quindi questo è il problema, Annozero buca l’agenda unica berlusconiana e impone all’attenzione delle persone dei temi che senza Annozero non ci sarebbero, non è un merito di Annozero, è un demerito di tutti gli altri che non fanno quello, perché Annozero non fa altro che fare quello che fanno i giornali liberi se ce ne sono e cioè parlare di tutto ciò che è di attualità a cominciare dalle cose che gli altri non dicono, è un fatto di mercato, non è mica un fatto di bravura! 


Il cortocircuito di controllori e controllati (espandi | comprimi)
Soprattutto il problema è proprio quel corto circuito che fa sì che controllori e controllati siano diventati pappa e ciccia e così  nessuno controlla più nessuno, anzi invece del controllo c’è la censura, il tentativo di chiudere in maniera illegale e incostituzionale una trasmissione e di impedirle di parlare degli argomenti di cui parlano tutti i giornali, questi sono i problemi e voi vedete i giornali che hanno preso il buco e lo soffrono, da Il Fatto quotidiano, un giornale di 4 gatti, come dice Il giornale di Feltri, come divagano, inchiesta strana, inchiesta misteriosa, fuga di notizie, tutte scemenze naturalmente, inchiesta strana?

Tutto perché? Perché purtroppo non si parte dai fatti, ma si parte dalle opinioni e dagli interessi, forse non è un caso se Il Fatto quotidiano, che si chiama così e è nato per raccontare i fatti a dispetto delle opinioni e degli interessi, perché noi per fortuna non abbiamo interessi di nessun genere, non dobbiamo rendere conto a nessuno, proprio Il Fatto ha potuto raccontare questa inchiesta, continuate a seguirla, perché ovviamente ci saranno altre sorprese e altri sviluppi e passate parola, buona settimana!

direttamovimento.jpg Continua il tour del MoVimento 5 Stelle! Martedì 16 alle ore 21.00 sarò a Parma, in piazzale Picelli.
Mercoledì 17 aller ore 18.00 sarò a Faenza, in piazza del Popolo, e alle ore 21.00 a Rimini, in piazza Cavour.
Consulta il calendario completo del tour elettorale 2010!.
E' disponibile DemoCRAZYa2009, diario politico di un anno italiano, di Marco Travaglio. Acquista la tua copia.

15 Mar 2010, 13:53 | Scrivi | Commenti (1205) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

Commenti

 

MANDI MEDEOT,
mi plasares savee di ce zona che i tu ses.
Se veramenti tu ses di una zona visina ala mee i pensi che chel che i stoi scrivint (ancja se mi mancjn le leteris iustis) i tu doveresis capiilis.

SALUUTS ;-)

Mario Rossi 21.03.10 16:23| 
 |
Rispondi al commento

NON SOLO NON ABBIAMO TIMORE DI ESSERE INTERCETTATI, MA

RIVENDICHIAMO IL DIRITTO DI ESSERE INTERCETTATI!

mario gallarati 21.03.10 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Osservavo la fotografia che ritrae l'arrivo dello striscione: "L'AMORE VINCE SEMPRE SULL'ODIO" pubblicata a pag.2 della Repubblica di oggi domenica 21 Marzo.
Una lunga benda sindonica, retta dai maggiori notabili del Partito dell'Amore.
Mi ha ricordato, irresistibilmente, un film di Mino Monicelli, credo il secondo della serie, e cioè: BRANCALEONE ALLE CROCIATE in cui c'è un penitente che fa purga dei suoi peccati, compiendo l'intero cammino verso Gerusalemme, con un'incudine di "notevole (?) pondo" tra le braccia.
Nella foto della Repubblica, invece, si può vedere come un pellegrino, a lato dell'immarcescibile Scajola, anch'egli in marcia verso il catafalco dove si terrà la liturgia, proceda, praticamente, nientemeno che in...ginocchio.
"Eh sì - mi sono detto - questa sì che è vera Fede! Sommo Iddio, perdona loro!"
Francesco Negro - VERCELLI

Francesco Negro 21.03.10 10:01| 
 |
Rispondi al commento

La Tim propone diverse offerte per navigare in internet.Se ti sbagli e navighi a tempo scaduto paghi 3 euro al MINUTO, da contratto.
Lo possono fare?? si lo fanno!!!
E noi cosa possiamo fare per evitare di essere rapinati?

alessandra della pietà 21.03.10 07:22| 
 |
Rispondi al commento

PUBBLICATO SU FACEBOOK RIGUARDO SITUAZIONE TELECOM ITALIA!

http://www.facebook.com/beppegrillo.it?ref=ts&v=wall#!/group.php?gid=401079108942

Peccato che i giornali danno importanza solo all'Alitalia e Fiat... Telecom Italia non viene considerata ed è una delle aziende più grandi ed importanti d'Italia, che fa mangiare migliaia di famiglie. Come sempre, aspettano l'irrecuperabile per intervenire!!! Se il go...verno iniziasse ad abbassare il costo del lavoro, forse questi problemi non ci sarebbero. La concorrenza aumenta, le tariffe diminuiscono, i ricavi idem, ma il costo del lavoro rimane sempre uguale. Mi dispiace ma io non biasimo gli azionisti e i vertici aziendali, in questo paese non si può fare altrimenti e chi paga le conseguenze siamo sempre noi lavoratori (che paghiamo le tasse!). La cosa che più mi rattrista e vedere ogni giorno la realta del lavoro sommerso, lavoro nero ecc... tutti sanno e nessuno interviene! Dovrebbero istituire degli organi di controllo più efficaci per combattere questa piaga, invece c'è solo corruzione e si chiude un'occhio in cambio della moneta cash. Incentivassero coloro incaricati al controllo e magari non prendono più le MAZZETTE! Invece no, si fa prima a disincentivare le aziende a crescere... è tutto un magna magna! Devono abbassare le tasse, altro metodo non esiste!!! Sempre fedele a TIM e TELECOM!


PUBBLICATO SU FACEBOOK RIGUARDO SITUAZIONE TELECOM ITALIA!

Peccato che i giornali danno importanza solo all'Alitalia e Fiat... Telecom Italia non viene considerata ed è una delle aziende più grandi ed importanti d'Italia, che fa mangiare migliaia di famiglie. Come sempre, aspettano l'irrecuperabile per intervenire!!! Se il go...verno iniziasse ad abbassare il costo del lavoro, forse questi problemi non ci sarebbero. La concorrenza aumenta, le tariffe diminuiscono, i ricavi idem, ma il costo del lavoro rimane sempre uguale. Mi dispiace ma io non biasimo gli azionisti e i vertici aziendali, in questo paese non si può fare altrimenti e chi paga le conseguenze siamo sempre noi lavoratori (che paghiamo le tasse!). La cosa che più mi rattrista e vedere ogni giorno la realta del lavoro sommerso, lavoro nero ecc... tutti sanno e nessuno interviene! Dovrebbero istituire degli organi di controllo più efficaci per combattere questa piaga, invece c'è solo corruzione e si chiude un'occhio in cambio della moneta cash. Incentivassero coloro incaricati al controllo e magari non prendono più le MAZZETTE! Invece no, si fa prima a disincentivare le aziende a crescere... è tutto un magna magna! Devono abbassare le tasse, altro metodo non esiste!!! Sempre fedele a TIM e TELECOM!

Alessandro Sebastiano Alfieri, Roma Commentatore certificato 20.03.10 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè non si organizza una bella manifestazione?ma non di quelle nelle piazze(alla fine ci stuferemo pure) ma al coperto, dentro i Palazzi e buttare fuori tutti a calci nelle palle e la smetteranno di raccontarci cazzate a ogni secondo del giorno e avranno ragione a dire di essere perseguitati

giancarlo c., latina Commentatore certificato 19.03.10 21:08| 
 |
Rispondi al commento

caro,Travaglio il problema di mandare in onda annozero , non e' Santoro, (che tutto sommato e' un buon giornalista)il problema vero e' che lui ospita persone come te.Tu per una tua antipatia personale verso Berlusconi hai iniziato una campagna diffamatoria che ha come fine l'annientamento di una persona, e come unico mezzo l'odio.X ogni fatto,fai delle allusioni impalpabili piene di se e di ma, per ogni piccola scemenza indichi Berlusconi come l'incarnazione del male .
svegliaaaaaaaa!c'e' tutta una classe politica da mandare a casa,di destra e di sinistra , tutta una magistratura da mandare a casa , tanti giornalisti farabutti!e tu ne fai parte!
non preoccuparti piu' di Berlusconi , preoccupati di stare in tv con mafiosi (ciacimino)di far parlare spatuzza come uno che sa la verita'.per la cronaca ha sciolto un ragazzo nell'acido ,cosa deve ancora raccontare???? svegliaaaaaaaaaaa!
non arriviamo a fine mese e tu ci racconti che il paese va male perche' Berlusconi e' un poco di buono che si intrattiene con delle escort,CHI SE NE FREGA!
i veri giornalisti devono raccontare la verita',
e non usare i mezzi pubblici per le proprie crociate personali aizzando la folla , i problemi che abbiamo oggi sono seri e gravi , non ci servono dei sollevatori popolari ci servono soluzioni.quante ne proponi? non sai quanto mi fai incazzare!sei uno dei muri che ostacola il dialogo tra elettori di destra e sinistra.
Pensaci,utilizzi i media in un periodo di crisi nera come leva per far arrabbiare la gente ,fatti un esame di coscenza.

miky m 19.03.10 18:19| 
 |
Rispondi al commento

E' deprimente vedere, da uomo di destra, quale penosa fine abbia fatto la Ex Repubblica Italiana, oggi trasformata in Italia Spa da quel figuro di Silvio Berlusconi.
Grazie al Cavaliere l'Italia un tempo conosciuta nel mondo per lo stile, la cucina, la moda, il managing, il calcio e chi più ne ha ne metta, oggi viene descritta in base alle escort del Cavaliere, ai suoi sempre più arroganti tentativi di delegittimare qualsivoglia Istituzione di garanzia e controllo, compiendo un'iperbole che a qualunque altro uomo comune non solo sarebbe impossibile, ma porterebbe un'incriminazione per eversione.
Da studente di giurisprudenza studiai la Carta Costituzionale.....ricordo ancora come il Prof. Caravita descriveva i dettami in essa raccolti: era come enunciare testi sacri......dogmatici.....inviolabili!
Oggi il Cavaliere pur di sfuggire alle proprie responsabilità civili e penali ha ridotto la nostra Costituzione ad una sorta di fumetto Dysneiano!
In Italia vive un uomo, che fra l'altro è anche il Presidente del Consiglio, che può ormai dire e fare tutto ciò che vuole: sovverte le cause e gli effetti, trasforma le colpe in virtù, i carnefici in vittime e i comportamenti delittuosi non sono da processare bensì lo sono le attività di chi, a fatica, cerca di far rispettare le leggi.
Da Italiano all'estero sono disgustato che quest'individuo rappresenti l'Italia nel mondo.

Andrea Tavolacci 19.03.10 10:36| 
 |
Rispondi al commento

RAGAZZI DEL BLOG!

INVITO TUTTI A FARE QUELLO CHE HO FATTO IO!

premesso che sono in difficoltà economiche, ho deciso, x non continuare a dedicarmi soltanto a chiacchiere, ma ha contribuire attivamente ai nostri ideali, malgrado, a volte le nostre divergenze, di donare 2,5 euro (come ho fatto io), alla trasmissione di "SANTORO" (RAI X UNA NOTTE) che si terrà a bologna il 25/03/2010 e che tutto il cast la farà x noi gratis.
Spero che molti di noi, capiranno l'importanza di questo: "2,5 euro, SPESI CONTRO UN SISTEMA CHE CI NEGA LA NOSTRA LIBERTA' AD ESSERE INFORMATI" credo sia una cifra insignificante e che in questa occasione, possiamo veramente far sentire attivamente le nostre ragioni.

CHIEDO A TUTTI DI NON SOTTOVALUTARE L'IMPORTANZA DI QUESTA COSA E VI INVITO AD ANDARE SU QUESTO LINCK:

http://www.raiperunanotte.it/

un saluto a tutto il blog.

FABRIZIO!

fabrizio corona 18.03.10 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Finchè i partiti, queste oligarchie autonominatesi, continueranno a lottizzarsi la Rai, queste bassezze saranno all'ordine del giorno.
I partiti scambiano il servizio pubblico per autorizzazione alla propaganda politica. Siccome hanno vinto le elezioni credono di poterci prevaricare, imponendoci i loro punti di vista di parte (dei partiti appunto).

La cosa più amara da buttare giù è che ormai siamo assuefatti a tutto...e potete stare certi che tra una settimana questa storia sarà buttata nel dimenticatoio,
assieme al caso Mills,
al lodo alfano (firmato da Napolitano),
al caso Noemi,
al caso D'addario,
al caso Saccà...

Italiani, popolo di smemorati.
Un popolo assuefatto, che perdona per inerzia.

Visitate il sito http://www.anakedview.com/
per vedere la realtà, senza fregature.

Spaceboy501

spaceboy spaceboy Commentatore certificato 18.03.10 14:53| 
 |
Rispondi al commento

chi si ricorda il senatore Villari, presidente della commissione di vigilanza Rai eletto con i voti del centro destra, e pd, per fare le scarpe a Orlando dell'idv???
E poi ricusato dagli stessi suoi elettori cdl per fare posto a Zavoli? ( Accordi segreti in atto... Boicottate tutte le convocazioni di vigilanza... costretto a dimissioni volontarie)
Ora la Vigilanza pilotata mette il bavaglio alla Rai ed all'informazione...
Zavoli, l'esponente di garanzia di Veltroni topogigio...
Se il pd meno elle e il partito dell'amore a pagamento non avessero INCIUCIATO a quest'ora avremmo alla vigilanza Orlando, e questo schifo non ci sarebbe.

sergio lion (ser72), torino Commentatore certificato 18.03.10 14:39| 
 |
Rispondi al commento

"Giustizialismo a orologeria" delle "toghe nere".
A pochi giorni dal voto la "magistratura politicizzata" colpisce ancora, e condanna mediaticamente e senza processo il vice di Vendola, per screditare Vendola stesso alle prossime elezioni. I "fascisti" non hanno più argomenti e continua il "fumus persecutionis" nei confronti di Nichi per "ribaltare il voto popolare".

Alessandro Tartoni Commentatore certificato 18.03.10 14:38| 
 |
Rispondi al commento

il mio Blog: http://lasfingedibumbury.blogspot.com/

La disinformazione di regime tenta di alterare e inquinare la comunicazione con notizie di falsi attentati, false bombe, falsi drammi ed emergenze ben rimpompati dagli organi mediatici del minculpop e di propaganda governativa.
Non facciamoci anestetizzare!!

http://lasfingedibumbury.blogspot.com/

.

Sebastian Melmoth 18.03.10 14:01| 
 |
Rispondi al commento

http://antefatto.ilcannocchiale.it/glamware/blogs/blog.aspx?id_blog=96578&id_blogdoc=2457002&title=2457002

minzolini intervistato dal "il fatto"

Simone Colasante, Como Commentatore certificato 18.03.10 10:26| 
 |
Rispondi al commento

76 PER CENTO!!!!!.

ezio a., vercelli Commentatore certificato 17.03.10 23:55| 
 |
Rispondi al commento

Siamo oltre la frutta, siamo all'antiacido.
Stasera al tg1, mentre andavano in onda vari contributi sul tema dell'inchiesta di Trani, sugli ispettori di Alfano ecc., è rimasta la scritta: " DAL CSM SCIVOLONE PERICOLOSO", e questo per oltre 5 minuti, senza specificare se era un'affermazione di Alfano stesso (molto probabile) o del direttore Minzolini (altrettanto probabile), o fosse convinzione di tutto lo staff giornalistico del tg1 o di tutto il popolo italiano, o addirittura fosse cosa certa e provata. Il tutto anche mentre si vedevano le facce (poche) dell'opposizione, per cui uno poco addentro alla politica poteva pensare che tutti fossero contro il CSM.
Questa è l'informazione pluralistica italiana.

Alessandro Tartoni Commentatore certificato 17.03.10 20:58| 
 |
Rispondi al commento

Explanatio non petita, accusatio manifesta. Il direttore del tg1 ha fatto ripetere, addirittura a più riprese durante lo stesso tg (cosa mai successa prima), che non era indagato a Trani, senza che nessuno (ovviamemente, dato che è tutto in mano loro) lo avesse rammentato. Ora invece si scopre che è indagato pure lui. Ma c'è qualcuno che si salva???????

Alessandro Tartoni Commentatore certificato 17.03.10 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Bannatus sum: bannato dovresti essere, visto che vorresti a tua volta eliminare Annozero e tutti i programmi che osano dir male dell'Innominato.

Alessandro Tartoni Commentatore certificato 17.03.10 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Mah insomma, io ho letto uno stralcio delle intercettazioni su "Repubblica on line" dell'ultima porcata del "premier" e dei suoi servi. Masi,Calabró,Innocenzi,addirittura Letta.
Voi le avete lette?
Mi chiedo come possiate (possiamo) ancora perdere tempo in sterili diatribe, quando abbiamo da contrapporci ad una banda di farabutti che censurano, giocando sporco, alcune trasmissioni fondamentali per la Rai come Annozero.
È perfettamente inutile, indignaci, fare manifestazioni civili di protesta, dire a questi; signori, "così non si fà" per favore niente censura; inutile, tutto inutile quando dobbiamo contrapporci a questi mascalzoni arroganti.
L'arroganza il malaffare si combattono con le maniere forti, con più partecipazione, col cuore di chi pensa di stare nel giusto.
Bisogna andare sotto la Rai e prenderli per le orecchie e a calci nel culo, uno ad uno.
Il "fantoccio" Garimberti ha detto: È stato fatto un pessimo servizio alla Rai.
Io credo invece, che la Rai stia dando un pessimo servizio pubblico alla gente, è un po diverso non credete?

roberto m. Commentatore certificato 17.03.10 14:22| 
 |
Rispondi al commento

##### ANARCAZIONE SOCIALE RELOADED #####

Libertà: io ho ucciso Silvio Berlusconi
http://www.youtube.com/watch?v=HdH84OUM62U

Gianluca Fazioli (anarcazionesociale), bologna Commentatore certificato 17.03.10 12:57| 
 |
Rispondi al commento

LA PROVA CHE TRAVAGLIO HA MENTITO SU BERLUSCONI E DELL'UTRI

http://www.facebook.com/album.php?aid=406496&id=495126515214&ref=nf
==========
LE DUE PROVE CHE SI CERCA DI FAR FUORI IL PDL IN LAZIO

http://www.ilfazioso.com/repubblica-viola-legge-pubblica-sondaggio-sulle-re
gionali-lazio-commissionato-dal-pd-nonostante-regole-consentano.html?utm_so
urce=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed:+ilfaziosoliberale+(Il+Fa
zioso)&utm_content=Google+International

http://www.facebook.com/photo.php?pid=30864662&id=1546622955
=============
LE PROVE DEL COMPLOTTO PURE A TRANI

1 - E' indagato prue Minzolini del TG1 per "rivelazione di segreti istruttori" perchè fu ascoltato a dicembre in mertio alla faccenda delle
carte revolving e gli fu detto di non divulgare la cosa riguardo alle voci su Berlusconi: PERCHE' NON PUO' ESSERE FATTO LO STESSO CONTRO IL
TRAVAGLI(AT)O E IL SUO "IL FATTO QUOTIDIANO" DATO CHE HA SVELATO L'INCHIESTA CHE ERA SOTTO SEGRETO ISTRUTTORIO? CHI HA SVELATO A TRAVAGLIO UNA INCHIESTA SOTTO SEGRETO ISTRUTTORIO A CUI ORA SI NEGA L'ACCESSO AGLI SIPETTORI MINISTERIALI
2 - Con quale competenza una procura di provincia sorveglia le telefonate di Berlsuconi e del governo avvenute a Roma?
3 - Berlusconi è accusato di CONCUSSIONE: se leggete su wikipedia alla voce CONCUSSIONE cosa dice?

La condotta incriminata consiste nel farsi dare o nel farsi promettere denaro o un altro vantaggio anche non patrimoniale abusando della propria
posizione

ebbene non c'è alcuna prova di aver pagato qualcuno o di aver promesso qualcosa a qualcuno se avesse fatto chiudere annozero!
4 - è pure accusato di MINACCE per far chiudere annozero: NON E' FORSE QUEL CHE CHIEDONO MILIONI DI ITALIANI???? MEZZA ITALIA ALLORA DOVREBBE ESSERE INDAGATA PER MINACCE...
5 - è forse una semplice coincidenza che l'inchiesta viene dalla Puglia da dove la scorsa estate partì tutto? Tarantini, la d'Addario, la malasanità (in cui è coinvolto Vendola)...e guarda caso non è il feudo di D'Alema?

Bannatus Sum 17.03.10 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie signor Travaglio per esser rimasto l'ultimo baluardo della libera informazione in Italia. Ormai in questo paese viviamo in un regime e non abbiate paura di chiamarlo con la parola giusta "regime",come ai tempi dei miei nonni!!!!! Spero di vedere le varie trasmissioni politiche sopresse dalla rai(mai scelta fu più giusta di non pagare il canone quest'anno), nelle varie piazze italiane, che sicuramentesaranno gremite di cittadini in quei momenti.Spero tra l'altro che questa tornata elettorale, sia l'inizio della fine del nuovo duce e dei suoi leccapiedi fascistelli.
Niccolò abitante di una Roma ANTIFASCISTA!

a.s. roma (daje), roma Commentatore certificato 17.03.10 09:38| 
 |
Rispondi al commento

SCOOP, NOTIZIA BOMBA!!!

Berlusconi indagato dalla Procura di Canicattì perché non ha fatto presentare San Remo 2010 a Pippo Baudo!!
Impiegati oltre 4000 uomini fra magistrati, poliziotti, carabinieri, finanzieri e forze speciali (RIS, ROS…)
Delinquenti e mafiosi in festa, meno forze dell’ordine che si occupano di loro!!

ugo f. Commentatore certificato 17.03.10 08:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Marco,

Voglio esprimerti la mia solidarietà di cittadino italiano,calabrese e reggino, a te ed a tutti i giornalisti che ingiustamente si sono visti nuovamente chiudere le trasmissioni e gli spazi di informazione dal secondo "editto bulgaro" berlusconiano.
Voglio esprimerti sincera riconoscenza per ciò che continui a fare per risvegliare la coscienza di quei cittadini italiani sempre più ipnotizzati dal sistema informativo-televisivo antidemocratico italiano.Tu, Santoro, Ruotolo ,la Dandini , la Gabanelli ,Gomez e tutti gli altri giornalisti liberi italiani siete l'unica speranza per questo Paese: la speranza che può risvegliare il cambiamento.Siete un bene prezioso di cui la gente per bene non può fare a meno.Continuate il vostro nobilissimo e faticosissimo lavoro consapevoli del fatto che la gente per bene di questo Paese vi stima e vi ammira profondamente. L'Italia tutta ha bisogno di rialzarsi e di levarsi di dosso il marciume e il fango nel quale l'hanno fatta sprofondare.

Con stima e ammirazione,
un cittadino onesto.

Salvo da Reggio Calabria 17.03.10 02:04| 
 |
Rispondi al commento

forse mi spiego male,non riesco a trasmettere
i miei concetti,perchè sono un ignorante,e fino
a quando non vengo sbattuto in galera vado avanti.
vorrei vededere fede,il medico dell'unto,vespa,e
tutti i soci,indagati per false dichiarazioni,
l'attentatuni di milano non è come lo hanno
descritto,le ferite non ci sono,il sangue neanche,i filmati non sono stati girati da magistrati rossi,e neanche da comunisti mangia bambini,ma dalle loro telecamere,nessuno ne parla,rossi,neri,verdi,bianchi,gialli e tutti i colori dell'arcobaleno politico,e giornalistico.
aiutatemi a capire dato che sono un po ignorante
chi e lo scemo del villaggio io naturalmente,
loro sono il gota della società,vi ricordo che
siamo ostaggi nel nostro paese di questi delinquenti.

galletti claudio 16.03.10 23:39| 
 |
Rispondi al commento

Non è accettabile e non è mai successo che un direttore RAI faccia il suo comizietto di parte nel tg1 il sabato sera (13 marzo)nell'ora di maggior ascolto....e come se non bastasse,sempre sul tg1 hanno dedicato pochi secondi alla manifestazione di piazza dell'opposizione e moltissimo tempo al commento del nano con innumerevoli foto e video del suo faccione sempre sorridente...peccato che ho già pagato il canone.

Daniele Bigliardi Commentatore certificato 16.03.10 23:07| 
 |
Rispondi al commento

La faccenda MIB (Minzolini-Innocenzi-Berlusconi) nasce dalle indagini su Minzolini e Innocenzi riguardanti "carte di credito revolving" dell'American Express, cioè carte collegate ad un conto che consente di sostenere finanziamenti.
Questi finanziamenti erano effettuati con tassi usurari. Quindi le intercettazioni provengono dai telefoni di Minzolini e Innocenzi, che si scopre essere costantemente in rapporti con Mr B.

Dopo le rivelazione del Fatto, si è assistito ad un energico insabbiamento della vicenda, da un lato Mr B. afferma che si sono violate le leggi e ordina ad Alfano di mandare gli ispettori a Trani (presunta mancanza di territorialità?), dall'altro minzolini e innocenzi smentiscono di essere indagati e ribattono che non si dimetteranno. Minzolini, inoltre, interviene con il suo editoriale al TG1, sostenendo che le affermazioni del Fatto sono false (senza possibilità di replica per il Fatto, che ha all'incirca 110.000 lettori contro gli oltre 6 milioni di utenti medi del TG1).
Anche il contenuto delle intercettazioni è sotto forte insabbiamento: il Giornale dice che non è un delitto che a Mr B. non stia simpatico Santoro (non che si facciano pressioni per chiudergli la trasmissione).

Cosa altro c'è da dire? Il Presidente del Consiglio non si limita più ad avere il controllo sulle reti (che qualcuno ribattezza Raiset), ma vuole avere anche il controllo sui programmi. E intende chiudere i "pollai" che possono porre contraddizioni nella sua figura, che lui non tollera. Questo culto dell'immagine mi ricorda altre figure del passato che lo esercitavano costantemente: Mussolini, Hitler, Stalin... tutti noti per essere stati fautori di regimi autoritari che non consentivano alcuna forma di espressione contraria. Stiamo attenti, italiani, il rischio che la storia si ripeti è sempre dietro l'angolo.

Se vi interessa, date un'occhiata al mio blog, dove parlo della libertà di informazione in Italia

Ciao!

(Di)Rotta su Italia 16.03.10 22:28| 
 |
Rispondi al commento

"SI VERGOGNI"

Mai come in questi ultimi tempi la frase preferita dal "puffo-mafioso" é perfetta se rivolta al nostro "amato?" "cavaliere?"!
Si caro Silvio Berlusconi! "SI VERGOGNI"! lei e la sua "accozzaglia di barbari" state riducendo l'Italia ad un paese del terzo mondo, peggio ancora ad una dittatura da operetta!
Tutto quello in cui mettete le mani puzza di marcio!
In pochi anni siete riusciti a distruggere quel poco di dignitá che ci era rimasta , comprando tutto e corrompendo tutti,giudici, politici, giornalisti! collocando al potere una schiera di suoi "leccaculo personali", vassalli, servi della gleba che tutto le devono,vedi quel "povero idiota patetico di Bondi" o quel "figlio di buona donna odioso" di Ghedini, che rappresenta uno dei peggiori esempi di come é il suo "metodo" di fare politica, é il suo avvocato ed uno dei suoi parlamentari, per cui mi immagino come deve esserle grato, visto quello che guadagna grazie a lei, e noi che dobbiamo pure pagarne il salario e sopportare la sua "faccia da pirla" e il suo "ciarlatanismo" tutte le volte che si presenta in TV!
Sono un Italiano che vive all'estero e che ama tantissimo il suo paese, ma ,tutte le volte che vedo e leggo gli articoli della stampa estera su di lei e il suo governo "ad-personam" e sento i commenti delle persone intorno a me,io si "MI VERGOGNO" di essere rappresentato da lei e dalla sua "tribú di nanerottoli leccaculo", senza nessuna capacitá politica se non quella di farle le leggi che la aggradano e che le servono x togliersi dalla merda in cui lei si trova invischiato!
Si io credo che lei é un mafioso,un grande burattinaio, un uomo senza scrupoli e senz'anima, disposto a tutto pur di mantenere il suo enorme potere politico ed economico, un puttaniere che rappresenta perfettamente il peggio dell'Italia, quell'italiaetta cinica,falso/perbenista, borghese e bigotta che i nostri grandi attori comici del passato hanno tanto ben rappresentato!

Daniele Cianci, Rio de Janeiro Commentatore certificato 16.03.10 22:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il cavaliere continua a lamentarsi di essere intercettato. Pare che gli amici a lui più cari gli abbiano consigliato l'uso dei pizzini!!

Mirco rigotti 16.03.10 20:11| 
 |
Rispondi al commento

oih ma ci fai o ci sei?
stiamo parlando di libertà di informazione.
ma te non sai che cosa vuol dire vero?

Giuseppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.03.10 19:46| 
 |
Rispondi al commento

C'era bisogno di intercettare il capo del governo pef sapere che non sopporta Santoro? E' talmente notoria la cosa che non è degna di essere commentata. Come cittadino sono preoccupato che un giudice "per caso" intercetti ministri e capo del governo, è una cosa molto grave, non si può spiare un parlamentare e pubblicarne immediatamente le telefonate con contenuti che non hanno nessun riscontro nel codice penale. Questo è un brutto autogol del giudice di Trani.

Luigi Ercolini 16.03.10 19:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER UMBERTINA LOSSI...UN COMMENTO SU QUANTO SEGUE PLEASE?


1)Sig. Bossi, Lei nel 1995 ha detto di Berlusconi:

– Berlusconi ha preso soldi dalla mafia, è un delinquente-

COME CI SI SENTE ALLEATI di un MAFIOSO?

2)Nel 1995 – Berlusconi è stato messo lì dalla mafia. Ha creato un partito per strangolare la lega.

Quindi lei è ALLEATO di un MAFIOSO?

3)1997 – Berlusconi è un brutto porco; è sceso in politica al solo scopo di affossarci. la lega a Berlusconi lo ficcherà in quel posto.


VISTO CHE ORA CI SI E' ALLEATO CHI LO HA FICCATO A CHI?


4)1999 – Berlusconi cerca l’alleanza con la Lega per confondere i suoi problemi giudiziari con i nostri.


QUINDI ADESSO I PROBLEMI GIUDIZIARI SUOI E DI BERLUSCONI SONO CONFUSI?


5)1997 – Berlusconi è un povero pirla. è un marmaglione che non capisce niente di politica.


ADESSO GLIEL'HA SPIEGATO LEI COME SI FA POLITICA?


6)1995 – Berlusconi? non voglio parlare di quel delinquente. io voglio andare nelle piazze a scatenare il nord contro di lui. Berlusconi è un mafioso.


PERCHE' si è ALLEATO a un DELINQUENTE MAFIOSO?


7)1995 - 7 maggio: "L'elettorato leghista non vota i fascisti, i porci fascisti, e cioè Berlusconi e Fini"


QUESTA ERA UNA CAZZATA?


8)1995 - 14 gennaio (ANSA): "Berlusconi come presidente del Consiglio è stato un dramma".


SI ALLEA SEMPRE CON GLI INETTI?


9)1994 – la vittoria del partito di Berlusconi è quella di un partito che non esiste e che nasce attraverso la manipolazione televisiva.


QUINDI ANCHE LEI E' STATO MANIPOLATO?


10)1994 - 30 dicembre - "Berlusconi imprenditore? Mi viene da ridere. Semmai faceva il prestanome. Il suo progetto non è altro che il piano di Gelli. Le due strategie sono sovrapponibili: Forza Italia è la P2".


SIG. BOSSI, COME MAI BERLUSCONI NON L'HA MAI DENUNCIATA PER QUESTE AFFERMAZIONI?

COME MAI NESSUN GIUDICE L'HA MAI INTERROGATA IN MERITO?

SIGNORA(?) LOSSI, VUOL RISPONDERE LEI?

Dino Colombo Commentatore certificato 16.03.10 18:51| 
 |
Rispondi al commento

permettetemi alcune osservazioni.
il 7 febbraio 'tonino',al congresso dell'IdV,permette a "vicienz o pazz" di essere acclamato come il candidato del CS in campania.
da quel momento di beppe grillo sul suo blog si osservano solo pochissime presenze,come a torino,a sostegno delle liste a cinque stelle.
ciononostante non leggo nei commenti dei blogghisti nè sorpresa nè preoccupazione,ma solamente le solite espressioni di sostegno condivisione e solidarietà nei confronti del karismatico beppe.
se si riesce di farsi leggare su questo blog,non per suscitare il linguaggio da rissa che da qualche giorno sembra prendere piede,e quello che descrivo è condivisibile,qualcuno mi può spiegare,perchè non vi è preoccupazione per un'assenza tanto lunga e intensa del nostro comune riferimento?
non pensereremo di poter fare a meno di un personaggio le cui caratteristiche sono oggi oltre che invidiabili più uniche che rare in questo maledetto paese??!!

franco c. 16.03.10 18:23| 
 |
Rispondi al commento

LETTERA APERTA DEGLI EX-DIPENDENTI DELLA VOCE DELLA LUNA DI TRIESTESaranno in tanti a Trieste a ricordare "La Voce della Luna", sicuramente uno dei locali più belli della città, che fu distrutto 2 anni fa da un incendio doloso. Sono molti gli amici, conoscenti, estimatori nonchè numerosissimi clienti affezionati che sono in attesa di vedere riaperto il loro locale prediletto. Non sappiamo quanti sono a conoscenza dell'ultima battaglia di Marcello Di Finizio, che per ottenere il dovuto risarcimento dei danni subiti e salvare il posto in cui ha speso infinito entusiasmo e i sacrifici di una vita intera ha intrapreso a Udine, presso la sede dell'agenzia della Sara Assicurazioni, uno sciopero della fame giunto oramai al 22. giorno. Chi ha sentito Marcello in questi giorni si è reso conto che per ottenere giustizia è decisissimo di proseguire e di non mollare.
Non ci sembra giusto, ed è del tutto indegno che in una società civile un individuo debba giungere ad atti estremi per rivendicare il dovuto e giusto risarcimento, non il ridicolo risarcimento proposto dalla società assicuratrice, che non gli permetterebbe neanche lontanamente di coprire i danni subiti.

Con "La Voce della Luna" è scomparso non soltanto un Bar-Ristorante qualsiasi, ma un locale con la vibrante prerogativa di coltivare e diffondere la bellezza in tutte le sue manifestazioni, e non è esagerato dire che questo posto unico nel suo genere ha formato non pochi ragazzi che sono diventati affermati professionisti del settore dando vita a nuove realtà di ristorazione ed intrattenimento. Ma anche i tanti ragazzi che hanno lavorato come stagionali durante i periodi estivi si ricorderanno sempre di Marcello e del suo infinito amore che riversava nel suo locale rendendolo ogni anno più accattivante ancora.
L'incendio della Voce della Luna e la lunghissima attesa per il dovuto risarcimento dei danni è stato devastante anche per i 15 dipendenti che dall'oggi al domani si sono visti privati di un posto di lavoro

Eva Tesche 16.03.10 18:02| 
 |
Rispondi al commento

ho aderito all'azione di altro consumo
firmando ci voleva secondo me,quà
bisogna fare chiarezza fino a che punto
questi sono al servizio della gente o dei
loro portafogli,noi paghiamo e loro gestiscono
si autonominano,fanne vedere quello che gli fa
comodo ma dove siamo?hanno superato tutti i
limiti della decenza,pago il bollo perchè ho
un'auto,pago il canone perchè ho un televisore
pago l'assicurazione perchè è obbligatoria,
pago la benzina secondo i loro prezzi,pago
giornali che non leggo,pago le tasse e i furbi no,
pago 1000 nullafacenti di politici,pago i loro
vizzietti e benefit,pago gente mafiosa condannata,
pago le multe,pago il reato se commesso,pago le
banche,pago servizi che non ci sono,pago 8x100,
pago le scuole private dei preti,pago il costo
del carrozzone quirinale,insomma come tanti altri
pago,ma di questi ladri chi paga? male che gli
và finiscono ai domiciliari nelle loro ville di
mare o campagna,questo paese va a rotoli non
ci sono ne se, ne ma,rossi,neri,verdi,
stiamo con le pezze al culo sul baratro del fallimnento come la grecia,e ancora se ,ma,
noi meritimo di peggio e di più di quello che ci fanno,siamo una masnada di scemi tifosi.
passa parola.



galletti claudio 16.03.10 17:50| 
 |
Rispondi al commento

De Magistris che dà del servo a Bondi:ce n'era bisogno? Si sa. Io cambierei posto in treno se mi capitasse accanto un tal poveretto,se non fosse che un ministro in 2^classe non viaggia.
Ma i servi albergano ovunque purtroppo,e il farsi ridere dietro non li tocca minimamente.
Per dire:a me piace il cinema(scusate la digressione),e di conseguenza mi compro qualche guida di critica,a volte il Mereghetti,a volte il Morandini (Zanichelli).Be',quest'ultimo fra gli attori ne dimentica molti-anche validissimi,presenti e/o passati-ma non dimentica
Veronica Lario (tre righe),perché tutti lo sappiamo,è stata la nosta Katherine Hepburn. Più servi di così...(per la serie pariamoci il cu.o,non si sa mai)
P.S. Visto che parliamo di cinema:chi ha scritto Shutter Island,o s'era fumato distese di oppio,o per entrare meglio nella storia strampalata s'è sottoposto lui stesso a lobotomia.Mi viene in mente Villaggio a proprosito della Corazzata Potemkin-non certo servo,lui,grazie a dio)

Claudio C. Fantuzzi, Firenze Commentatore certificato 16.03.10 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Repubblica:
Garimberti: "Pessimo servizio alla Rai e all'informazione.
Se hai un po di amor proprio, caro presidente:

DIMETTITI!!!!!!!!!!!!!

Mi ricordi tanto la Annunziata col caso Sabina Guzzanti.
Mi fate vomitare!

roberto m. Commentatore certificato 16.03.10 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Trani

...Una procedura, questa, già contestata dal legale di Berlusconi, Niccolò Ghedini. "È evidente - dice il deputato del Pdl - che la competenza territoriale non può che essere della procura di Roma ed è quindi ovvio che tutti gli atti di indagini in corso sono in violazione di legge".

MA CHE CAZZO SIGNIFICA " COMPETENZA TERRITORIALE" CHE SE TE LO METTONO IN CULO.. A PALERMO E DENUNCI A ROMA TE LA RIPRENDI NEL CULO NUOVAMENTE PERCHE' NON E' DI COMPETENZA?
L'ITALIA E' UNA SOLA NORD CENTRO SUD E ISOLE I CAZZI SO ITALIANI COME I CULI... QUINDI " COMPETENZA TERRITORIALE" MI SA COME UN'ALTRA SCUSA PER NON ESSERE PROCESSATI.

LA DEVONO FINIRE CON QUESTI ATTEGGIAMENTI... OGNI GIORNO CI UMILIANO, OGNI GIORNO CI FANNO PASSARE DA DEFICENTI, OGNI GIORNO CI VIOLENTANO CON LA LORO ARROGANZA E CIRENDONO SEMPRE PIU IMPOTENTI.
SONO TALMENTE SICURI DI LORO CHE ORMAI NON SI VERGOGNANO PIU DI NULLA, RIESCONO A CAPOVOLGERE SITUAZIONI E FATTI CON UNA NATURALEZZA E UNA SPREGIUDICATEZZA CHE VA SOPRA OGNI MORALE.

FORSE NON SE NE RENDONO CONTO CHE ORMAI I " CULI " SONO STANCHI STANCHI DI TUTTE QUESTE INGIUSTIZIE.
UN AFRORISMO CITAVA QUESTO... MAI TENERSI LA MERDA CHE TI VIENE DATA PERCHE' COSI SI INQUINA LA TUA COSCIENZA E PER RITROVARE LA TUA BELLEZZA DEVI RIDARLA TUTTA INDIETRO ANCHE CON GLI INTERESSI... RIDARE TUTTO INDIETRO QUELLO CHE NON TI APPARTIENE.
CREDO SIA ARRIVATO IL NOSTRO TEMPO

franco f. Commentatore certificato 16.03.10 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Garlasco, motivazioni assoluzione di Stasi: "Non c'è il movente"

i guai vengono adesso : 81.000 euro rihiesti e.. portato in causa da quell'avvocato sudista acculturato (sicuramente filo sinistro) per un mese di difesa... e se perde.... deve aggiungere anche le spese

Umbertina Lossi Commentatore certificato 16.03.10 17:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisogna consigliare a Silvio i metodi dei VERI Mafiosi: Eccoli!

1°)Incontrare i suoi sodali servi e zerbini nel C.E.S.S.O. e, mentre dialoga, scaricare lo sciacquone!


2°)PIZZINI BRUCIATI E CELLULARI SPENTI :TUTTE LE MANIE DEL RE DEI LATITANTI, Matteo Messina Denaro
di ZINITI Alessandra

http://www.comune.celano.aq.it/rassegna_stampa_nazionale.asp

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.03.10 17:23| 
 |
Rispondi al commento

Ascoltavo radio padaniaaa! che due marruns ma a volte mi piass.

Un poveretto dalla "audience" diceva:

Ma per me sarebbe di dargli a chi di noi va a un programma televisivo una scaletta con l'elenco delle tantissime cose che ha fatto la lega in tutti questi anni.

Bhè? che ha fatto la lega? boooo
a me viene in mente solo:

votare come peccore tutte le leggi a favore da un multimilliardario colusso con la mafia.

Schedare i bambini rom nei campi

Proporre di aumentare la velocita in autostrada a 150 km/h

Leghisti guardate non voglio essere vulgare ma andate a fare in culo ;)

Nb da quando sono in itaglia la tarifa per eventuali lavori a voi da sempre la ho incrementata da un 35%, a la faccia vostra sempre e ovunque! imbecili

sempre pagate di più con me ;)))

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.03.10 17:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un'auto, modello Alfa Romeo 147, con a bordo alcune persone, era ferma all'incorcio tra Via Duse e Via Ristori, quando e' sopraggiunta un'altra macchina, modello Y10. Dall'Alfa Romeo sono scesi due nordafricani che hanno sparato quattro colpi contro l'altra vettura. Poi, entrambi i mezzi si sono dati alla fuga.

tra non molto al capone passera' alla storia come un dilettante al confronto con questi nuovi barbari di importazione

Umbertina Lossi Commentatore certificato 16.03.10 17:13| 
 |
Rispondi al commento

@Umbertina Lossi
Ma forse la sinistra vuole una par condicio che sia poco pari e poco condicio ?
----------------------------------
No, si vuole solamente che in Italia ci sia PLURALITA'(forse a voi troll sembrerà una cosa fuori dal mondo) nell'informazione televisiva.
ma perchè non ammettete che in qualsiasi democrazia europea gli autori di queste porcate, si sarebbero dovuti dimettere immediatamente,
perchè non ammettete che state toccando il fondo,
e di democratico in questo paese ci rimane ben poco,perchè non ammettete che stiamo diventando una barzelletta, nella considerazione del resto d'europa?

David Gilmour, Roma Commentatore certificato 16.03.10 17:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cultura , opportunita', integrazione secondo qui matti buonisti e sinistri.

Sei romeni, tutti di eta' compresa fra i 19 e 20 anni, sono stati arrestati dagli agenti del commissariato Cenisio di Milano con l'accusa di rapina aggravata, lesioni e detenzione di armi. Il gruppo, sarebbe responsabile di un pestaggio avvenuto all'esterno di un locale in via Resegone ai danni di due brasiliani, di 31 e 23 anni, uno dei quali rimase a lungo in coma.


Gli investigatori hanno accertato che il gruppo di romeni offriva sesso a pagamento all'interno del locale. I brasiliani avevano subito il tentativo di furto di un telefono cellulare.

Umbertina Lossi Commentatore certificato 16.03.10 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Ho ricevuto una mail dal S.C. (sindacato cefali) con la quale mi diffidano dal paragonarli all'umbertina, essi, dicono, hanno una dignità da difendere e questo paragone li offende pesantemente.

Franco B. Commentatore certificato 16.03.10 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Dal sito del PDL il partito dell'amore estrapolo questo post,

******
Marcello da Firenze

Non è bene esagerare per frasi dette dagli imprenditori del terremoto, se intercettassero gli addetti a seppellire i morti nei cimiteri potrebbe uscire di peggio
15 febbraio 2010

Peppone . Commentatore certificato 16.03.10 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Puttaniere, vile, spregiudicato, ammagliatore, ammiratore della forza, venale, corruttibile e corrotto, cattolico senza credere in Dio, presuntuoso, vanitoso, fintamente bonario, buon padre di famiglia ma con numerose amanti, si serve di coloro che disprezza assoldandoli nel suo partito o nelle sue aziende, si circonda di disonesti, di bugiardi, di inetti, di profittatori; mimo abile, e tale da fare effetto su un pubblico volgare e opportunista che sta dalla parte del più forte ma pronto a tradirlo alla prima occasione come accadde con Bettino. Come il migliore giocatore di scacchi Berlusconi è un abile programmatore ti corteggia sa concederti qualche cosa in cambio di favori maggiorati 100 volte e tirarti per la giacca quando ne ha il bisogno portarti dove vuole lui rendendoti impotente ed innoquo. Insomma una persona abile ed intelligente che usa la sua abilità nella maniera più diabolica. Sicuramente un atteggiamento non da un capo di governo ma molto di più da capo mafia. Una persona molto pericolosa che non ci penserebbe due volte a dichiarare guerra anche agli stati uniti a chiunque pur di salvare tutti i suoi benefici e la sua cricca. Persona che sa di essere molto potente , talmente potente che non si accorgerà del limite superato per sua qualità narcisista e aggressiva. Sarà proprio questo che lo polverizzerà dalla scena politica e dalla vita civile come accadde ad altri prima di lui.

Paolo B., Parma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.03.10 17:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Picchiato il figlio stronzo di Alemanno in attesa di un posticino di sottogoverno , insoddisfatto Mefisto La Russa del partito dell' amore.
Intanto Eridano il Bifolco , in vigilanza Rai, ha fatto votare le sue croste del culo per aprire non i talk shown , ma il culo della Minetti ,nuova cagnetta di Silvio la Fogna.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 16.03.10 17:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Don silvio da corleone e tutta la sua cricca di mafiosi stanno sparando le ultime cartucce prima della resa finale.......
Sanno in quanto "anime morte" di non poter più far nulla per imbabolare le piazza e devono solo ritirarsi nel loro habitat naturale e cioè i loculi cimiteriali.....

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 16.03.10 17:01| 
 |
Rispondi al commento

"Giornale di 4 gatti",il Fatto Quotidiano.
Governo di masnada di delinquenti.Quanti sono?
Ciò che più mi fa schifo,NON è il Premier...Ormai lo compatisco,e mi fa pena.Veramente.
E' la servitù dei suoi servi che mi disgusta:quando si esprimono,sembra abbiano letto mezz'ora prima le direttive del padrone.Senza dignità,a voler essere i primi della casta a proferire virtù,mentendo sapendo di mentire,sbrodolando anatemi di purezza verginea...
Fanculo,non se ne può più.
Avessero almeno l'ardire di meravigliarci per UNA COSA DEGNA di essere rivelata...
Solita broda,solito inganno,solita presa per il...

Mario Bianchedi 16.03.10 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Quando viene aggredito uno straniero c'è sempre il movente razziale.
Quando viene aggredito un italiano non c'è mai il movente razziale.

Andiamo avanti così e finiremo per creare una classe di superuomini ipertutelati (gli extracomunitari) e una classe di sub-umani (gli europei) che non sono mai tutelati perchè si esclude la rilevanza della loro etnìa di appartenenza.

Ciò accade perchè la salvaguardia delle identità nazionali europee viene considerata indegna, viene considerata un disvalore.

Ciò pone le premesse per due sole possibili conseguenze, senza vie di mezzo: il genocidio degli europei o una guerra totale di liberazione dell'Europa.

Umbertina Lossi Commentatore certificato 16.03.10 16:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Frequentando vari blogs, si evidenzia che, tranne rare eccezioni, chi scrive ne ha piene le palle di Berlusconi e i suoi talebani. E' vero, ci sono eccezioni, Libero, Il Giornale, dove i feddain sono pronti a morire per Berlusconi a prescindere, ma sono in netta minoranza. Sembrano i dannati di Bataan: combattono senza speranza.
Da quanto i frequentatori dei blogs scrivono, dovrebbe essere una Caporetto per la destra. Ma mi sorge un dubbio: sarà tutto vero quello che dicono? Cioè sono poi così stufi di avere Berlusconi tra i piedi? Per saperlo c'è da aspettare ancora un poco.

Roland Eagle () Commentatore certificato 16.03.10 16:56| 
 |
Rispondi al commento

@ Umbertina Lossi.


TENE NA' CAPA TANTA !


Capisc'a me


*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 16.03.10 16:51| 
 |
Rispondi al commento

http://www.madredelleucaristia.it/ita/mit0803.htm

Roma, 16 marzo 2008 - ore 10:30
Lettera di Dio

Marisa - Gesù, ti chiedo di farmi stare un pochino meglio, se questa è la Tua volontà.
Sì, mammina, ieri era il compleanno di Sara.
Gesù - Sia lodato Gesù Cristo, miei cari figli.
Sono il vostro Gesù che è entrato trionfante a Gerusalemme. Tutti gridavano: "Osanna al Figlio di Davide", ma Io nel mio cuore sapevo che mi avrebbero ucciso. Provavo tanta sofferenza per quegli uomini che non comprendevano ciò che facevano. Ho sempre cercato di spiegare loro ogni cosa, come fa con voi l'Eccellenza, così lo chiama nonna Iolanda, che di ogni parola del S. Vangelo ne fa un poema.
Io, Gesù, l'ammiro perché segue le mie orme.
Marisa - Gesù, non lo dire, perché il Vescovo è timido e si vergogna.
Gesù - Voglio ringraziare tutti coloro che pregano per la Chiesa e per coloro che non amano la Chiesa. Miei cari figli, credetemi, ce ne sono tanti. A volte anche a Me viene da pensare che sono morto invano, mi sono lasciato crocifiggere invano, perché il mondo peggiora sempre più, va sempre più indietro. I ricchi stanno bene e i poveri sono abbandonati a se stessi. Voi che avete fatto un buon cammino nel luogo taumaturgico vi chiedete: "Perché c'è tanto rancore e tanto odio contro il nostro Vescovo?".
Hanno paura di parlare in suo favore, di riconoscere pubblicamente che è nella verità, cominciando dai grandi capi della Chiesa. Io, Gesù, posso parlare di tutti gli uomini della Terra, dal più grande al più piccolo, e chi rinnega ciò che Io ho detto è fuori dalla Chiesa, è scomunicato ipso facto.
Voi che venite qui, siete convinti delle scelte fatte, pregate e mi amate. Siete pronti a collaborare sempre nel tenere pulita ed ornata la Basilica. Io e la Mamma abbiamo visto che avete curato ogni particolare ed ordinato ogni angolo per accogliere Me, Gesù, e far contento il vostro Vescovo, lui tiene molto a questa Basilica, che voi vedete piccola e modesta ed Io vedo grande e.....

paolo c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.03.10 16:42| 
 |
Rispondi al commento

Umbertina Lossi
---------------
Cambia l'orchestra (nick) ma la musica è sempre la stessa. Hai la stessa fantasia di un cefalo.

Franco B. Commentatore certificato 16.03.10 16:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perdono il lavoro e si tolgono la vita:
due morti in un giorno in Campania

16:02 CRONACHEMeccanico si uccide a Napoli. Il dipendente
di un supermarket si spara un colpo di pistola nel Salernitano

http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/napoli/notizie/cronaca/2010/16-marzo-2010/si-ucciso-perche-non-aveva-piu-lavorodramma-disperazione-pianura--1602662639377.shtml

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 16.03.10 16:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE BEL-LOSCONE DICE QUESTE COSE AL TELEFONO, IMMAGINATE DAL VIVO COSA COMBINA !


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 16.03.10 16:38| 
 |
Rispondi al commento

"CHI SEMINA ODIO RACCOGLIE ODIO"
commento di cettina riferito all'aggressione del figlio quindicenne di alemanno
VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA
E' proprio un bell'esempio di donna! Con questi bassi valori mi auguro proprio che non sia madre

emily p., alessandria Commentatore certificato 16.03.10 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Chiara Saraceno su Repubblica del 14-03-10
Scrive a proposito di Chiesa e educazione;

L' entità della diffusione dell' abuso sessuale su bambini da parte di sacerdoti mina la stessa legittimazione della Chiesa cattolica come garante della educazione dei più piccoli.
,questo non consente di nascondersi dietro l' abusata affermazione che poche mele marce non possono inficiare la missione educativa della Chiesa.

Piuttosto vale il contrario: non bastano molti bravissimi e generosi educatori a legittimare la superiorità educativa sul piano morale attribuita alla Chiesa. Non può valere per gli uomini (e le donne) di chiesa, il principio della doppia morale, in base al quale è il ruolo, non il comportamento individuale, che conta.

http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2010/03/14/la-chiesa-educazione.html


…il concetto mi pare condivisibile.

Peppone . Commentatore certificato 16.03.10 16:34| 
 |
Rispondi al commento

In piazza no (e nemmeno alla Camera)

Si sente dire spesso, dalle parti dei centristi di Casini, che l’opposizione si fa in Parlamento, e non in piazza. Argomento opinabile, ma certamente legittimo.

Si fa però fatica a capire come si possa fare opposizione moderata e istituzionale se poi in Parlamento non ci si va, nemmeno a votare le proprie iniziative.

E’ successo oggi, alla Camera, dove è in corso l’esame del famoso e ormai sostanzialmente inutile decreto salva-liste. A Montecitorio le pregiudiziali di incostituzionalità, che avrebbero affossato il tanto discusso provvedimento, non passano per pochi voti. Decisiva, l’assenza di Casini, Buttiglione e altri 15 deputati Udc.

Le cronache parlamentari raccontano di un Franceschini infuriato, e di un diffuso sconcerto tra i banchi dell’opposizione. L’occasione, dicono i democratici, era ghiotta. Si poteva mandare sotto l’esecutivo alla vigilia delle elezioni, e assieme ridare un po’ di fiato simbolico a un Parlamento maltrattato dall’ossessione decretista del governo.
E invece niente.
Con la beffa finale di scoprire che perfino uno dei firmatari delle pregiudiziali, Michele Vietti, anche lui Udc, era anche lui assente.
http://bracconi.blogautore.repubblica.it/?ref=hpblog

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 16.03.10 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Sembra che i nostri ottimisti dittatori siano al lavoro per approvare un nuovo decreto anti intercettazioni.

Grazie a questo decreto tutti coloro che si chiamano Silvio, sono di bassa statura, hanno evidenti probelmi di calvizie ed adorano la compagnia di avvocati leccaculo e fantomatici giornalisti servitori, saranno impossibili da intercettare.

Mila il Bello Commentatore certificato 16.03.10 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Ride il telefono

di Marco Travaglio

C’è un solo genere letterario più avvincente delle intercettazioni: i commenti alle intercettazioni sui giornali berlusconiani e “riformisti” (cioè berlusconiani non appartenenti a Berlusconi).

La linea di quelli berlusconiani doc è nota: dipende da chi è l’intercettato.

Se è Berlusconi, le intercettazioni non si devono pubblicare, anzi non si devono proprio fare.

Se è qualcuno del centrosinistra, si devono fare e pubblicare anche se coperte da segreto.

Infatti, ora che c’è di mezzo il padrone, il Geniale chiede addirittura di “intercettare i magistrati” per “scoprire e punire chi passa notizie ai giornali”.

E’ lo stesso Geniale che pubblicò testualmente quelle segrete (neppure trascritte) tra Fassino e Consorte prima delle elezioni del 2006, conservate in cassaforte dalla Procura in attesa di inviarle al gip e di lì alla Camera.

E’ lo stesso Geniale che pubblicò le foto di un non indagato a proposito di una vicenda privata (Sircana in auto nei pressi di un trans), estranee al fascicolo processuale.

Poi Panorama pubblicò le telefonate segrete tra il premier Prodi e alcuni personaggi che ne raccomandavano altri.

E noi, convinti che il giornalista debba pubblicare tutte le notizie d’interesse pubblico, segrete o non segrete, di provenienza giudiziaria o diversa, scrivemmo che il Geniale e Panorama avevano fatto benissimo, anche violando il segreto (per Fassino e Prodi) e la privacy (di Sircana), visto che si trattava di personaggi pubblici e, nel terzo caso, di un tentato ricatto.

Ma noi scriviamo per i lettori, non per il padrone.

Poi ci sono i giornali berlusconiani del secondo tipo: quelli terzisti e “riformisti”.

Sono tutti lì a spaccare il capello in quattro pur di non parlare dei fatti che disturbano le loro opinioni, anzi le smentiscono.

segue sottocommenti

silvanetta* . Commentatore certificato 16.03.10 16:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://metilparaben.blogspot.com/2010/03/dipende-tutto-dipende.html#comments
da che dipende? da che parte guardi il mondo tutto dipende.....

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 16.03.10 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Per me ci sono troppe persone che difendono il nano anche quando è palese che viola la legge....non può solamente essere la paura della persona in sè....questo dietro ha tutta la criminalità organizzata.....attenti che morto sto stronzetto nano la criminalità ne sceglierà un'altro possibilmente imprenditore rampante e ancora verginello....

Giuseppe G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.03.10 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Se a Bel-Loscone gli mettono una multa per divieto di sosta, di colpo nascono i vigili rossi.


Se Bel-Loscone viene bocciato a scuola, di colpo nascono le maestre rosse.


Se Bel-Loscone viene beccato dalla finanza, subito nascono i finanzieri rossi.

Se Bel-Loscone perde la partita del Milan, subito nascono gli arbitri rossi.

Se Bel-loscone viene beccato mentre tratta come da privato la cosa pubblica, impartendo ordini a chi viene pagato con i soldi dei contribuenti, E' UN IGNOBILE SERPENTE !


IL COLORE ROSSO NON CENTRA UN CAZZO, MA CENTRA IL FATTO CHE BEL-LOSCONE E' UNO CHE USA I LECCACULO A SUO PIACIMENTO, PAGANDOLI POI CON I SOLDI DEGLI ITALIANI.

Menzolini vergognati, dopo leccaculo anche spione !


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 16.03.10 16:15| 
 |
Rispondi al commento

C’è un giudice a Trani
di Antonio Padellaro

È un reato grave la concussione, il più grave dei reati contro la Pubblica amministrazione, commesso da chi abusando della propria posizione costringequalcunoaconcedergli un vantaggio anche non patrimoniale.

È un reato gravissimo quello della violenza o minaccia contro una pubblica autorità per impedirne o turbarne l’attività.

Sono le accuse per le quali il presidente del Consiglio è indagato.

Come indagati sono Giancarlo Innocenzi (favoreggiamento) e Augusto Minzolini (rivelazione di segreto).

Lo avevamo scritto venerdì che la Procura di Trani faceva sul serio.

Però sugli indagati avevamo usato il condizionale perché conoscendo i metodi della nota cricca temevamo che subito contro i magistrati si sarebbe scatenato l’inferno cercando di condizionarne le decisioni.

E infatti hanno cominciato i giornali e i telegiornali padronali (cioè quasi tutti) a strillare contro l’inchiesta, a loro dire, inconsistente e messa in piedi solo per denigrare il premier.

Poi, ecco gli stipendiati dell’autocrate (mezzo Parlamento) chiedere l’intervento punitivo degli ispettori ministeriali a Trani.

Alfano ha detto obbedisco ma non ha fatto in tempo.

E, a quanto accertato dall’inchiesta e dalle intercettazioni, è stato applicato il Codice penale.

Non è forse vero che Berlusconi, facendosi forte della carica di premier, ha premuto e minacciato affinché la pubblica Autorità per le Comunicazioni intervenisse per oscurare le trasmissioni a lui sgradite?

Non è forse vero che su un membro di tale Autorità, quell’Innocenzi prono ad ogni suo volere, egli ha esercitato un vero mobbing per costringerlo a comportamenti ancora più illegali?

E questi non sarebbero reati?

Il Fatto Quotidiano di oggi

silvanetta* . Commentatore certificato 16.03.10 16:14| 
 |
Rispondi al commento

SOSPESO DALL’ORDINE

I calzini turchesi di Mesiano costano a Brachino due mesi
di Antonella Mascali

Claudio Brachino, direttore di Videonews (Canale 5) è stato sospeso dall’Ordine dei giornalisti della Lombardia per due mesi.

E’ lui il responsabile, nonché il conduttore di “Mattino 5”, la trasmissione che il 15 ottobre scorso mise in onda un servizio definito dall’Fnsi “un pestaggio mediatico”.

Vittima della gogna televisiva, il giudice di Milano, Raimondo Mesiano chepochigiorniprimaavevacondannato la Fininvest a risarcire con 750 milioni di euro la Cir di Carlo De Benedetti per la perdita della Mondadori , grazie a una sentenza comprata.

In quel servizio, firmato da una giornalista con contratto in scadenza, Mesiano viene ripreso di nascosto e descritto come un mezzo matto perché fuma “andando avanti e indietro” fuori dal negozio di un barbiere e indossa “calzini turchesi”.

Secondo l’Ordine quel filmato è stato trasmesso “al fine di screditare la reputazione del protagonista e delegittimare la sentenza da lui emessa”.

Inoltre il servizio “ha prodotto un effetto diffamatorio fino a sfiorare il vero e proprio dileggio”.
Brachino ha presentato ricorso.

IFQ di oggi

silvanetta* . Commentatore certificato 16.03.10 16:10| 
 |
Rispondi al commento

OGGI NON SI VEDE NEMMENO L'OMBRA DEL SOLE !

A U 16.03.10 16:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TG1, IMPAR-CONDICIO

Ultime notizie: ecco le epurazioni
di Carlo Tecce

Per una volta la notizia più importante
del Tg1 arriva dall’interno.

Minzolini inaugura le epurazioni.
Il direttore ha convocato nel suo ufficio il caporedattore centrale Massimo De Strobel (dopo 18 anni) per rimuoverlo dall’incarico:

“Oggi è il tuo ultimo giorno alla cucina del giornale.
Può scegliere tra i servizi del mattino e un coordinamento del sito Internet”.

Una ‘punizione’ per dare l’esempio a chi - come De Strobel - non aveva firmato la mozione per ribadire la fiducia al direttore contro la lettera del comitato di redazione al direttore generale Masi e al presidente Garimberti.

De Strobel è il primo.
Perché Minzolini vorrebbe togliere dalla conduzione altri due colleghi poco graditi e dunque autonomi:
Tiziana Ferrario e Paolo Di Giannantonio.

Il Fatto Quotidiano di oggi

silvanetta* . Commentatore certificato 16.03.10 16:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Vigilanza Rai: nessun dietrofront sui talk show

repubblica

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 16.03.10 16:02| 
 |
Rispondi al commento

IL SOLE HA FORSE LA FORMA DI UNA CHITARRA ?

S P 16.03.10 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Erasmo da Rotterdam sicuramente riscriverebbe il suo dialogo dei mendicantie al posto di Misopone ( dal greco odiatore del lavoro ) ci metterebbe Eridano il Bifolco da Giussano . Arricchitosi non vendendo elisir di lunga vita , ma la favola della padania , per scimpanzè leghisti .
Diventa razzista, figlio mio, per farti mantenere da Roma Ladrona.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 16.03.10 15:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Telebavaglio: 6a puntata, oggi ore 19.00

16 marzo 2010

Oggi puntata di TeleBavaglio (disponibile dalle ore 19 circa sul nostro sito) sull'informazione pubblica, le pressioni di Silvio Berlusconi e l'inchiesta di Trani.

Ne parliamo con Adolfo De Laurentiis, consigliere d'amministrazione Rai; Curzio Maltese, editorialista di Repubblica; Franco Bechis, vicedirettore di Libero.

In studio Antonio Massari e Marco Lillo.
Trasmetteremo anche un'intervista di Beatrice Borromeo al direttore del Tg1 Augusto Minzolini. Conducono Stefano Feltri e Silvia Truzzi.


http://www.antefatto.it/telebavaglio

silvanetta* . Commentatore certificato 16.03.10 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Chiediamo le dimissioni del governo Berlusconi al presidende della Repubblica

https://servizi.quirinale.it/webmail/

Le motivazioni sono :

- Non è accettabile che un presidente del consiglio con procedure penali in corso non è attendibile a salvaguardare e gestire gli interessi di una nazione, in quanto è assorbito a difendersi come indagato.

- Non è accettabile che un presidente del consiglio coinvolto in molteplici scandali e processi fa uso quotidianamente della sua posizione di potere per risolvere i suoi guai, abusando del suo potere istituzionale.

- Non è accettabile che un presidente del consiglio tramite decreti leggi tende a sovvertire le regole della costituzione a discapito della democrazia.

- Non è accettabile che un presidente del consiglio tenda a sabotare gli organi di controllo costituzionali e a controllare i mezzi di informazione.

- Ultima cosa non è accettabile che un presidente del consiglio abbia riabilitato il fascismo in italia dato, creando e dando spazio a una rinascita di tale apologia.
La costituzione prevede questo :
L'apologia del fascismo è un reato previsto dalla legge 20 giugno 1952, n. 645 (contenente "Norme di attuazione della XII disposizione transitoria e finale (comma primo) della Costituzione"), anche detta "legge Scelba", che all'art. 4 sancisce il reato commesso da chiunque «fa propaganda per la costituzione di un'associazione, di un movimento o di un gruppo avente le caratteristiche e perseguente le finalità» di riorganizzazione del disciolto partito fascista, oppure da chiunque «pubblicamente esalta esponenti, princìpi, fatti o metodi del fascismo, oppure le sue finalità antidemocratiche».

PER QUESTO CHIEDO A TUTTI DI INVIARE UN'E-MAIL AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA PER CHIEDERE IMMEDIATAMENTE LE DIMISSIONI DELL' ATTUALE GOVERNO PER LA SALVAGUARDIA DELLA MORALITA' E DELLA DEMOCRAZIA

franco f. Commentatore certificato 16.03.10 15:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il colpo di stato era nell'aria da tanto tempo.

Però non tutti erano d'accordo, quindi....

(si voleva uccidere la morte, ma non potendo, si optò per bersagli più visibili...)

QUALCUNO SI ALZò DAL FONDO DELLA SALA E DISSE: "IO SONO IL VENTO!" E SVANì! (non si capì s'era uomo o donna).

s p 16.03.10 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Nando Melico(io)ni Dai scherzo,mi sei molto simpatico. Volevo dirti che condivido molto di quello che scrivi. Ti comunico che domenica sera a IVREA Beppe si e' sbilanciato,ha detto, (stiamo preparando uno studio di avvocati)anch'io sono convinto che per contrastare i ghedini ci vogliono altri GHEDINI.UN cortesissimo saluto Giulio Veronese

giulio veronese, rivarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.03.10 15:54| 
 |
Rispondi al commento

http://antefatto.ilcannocchiale.it/glamware/blogs/blog.aspx?id_blog=96578&id_blogdoc=2457002&title=2457002

minzolini intervistato dal "il fatto"

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 16.03.10 15:40| 
 |
Rispondi al commento

L'Udc salva il decreto "salvaliste"

Salvaliste a un soffio dalla bocciatura alla Camera. Salvato dalle assenze nell'Udc. Franceschini furioso con i centristi

E' stato solo grazie alle assenze nel gruppo dei centristi che oggi alla Camera la maggioranza è riuscita a bocciare le tre pregiudiziali di costituzionalità presentate dalle opposizioni. La Camera le ha bocciate con 259 voti a favore contro 272, sei solo in più della maggioranza richiesta.

http://www.unita.it/news/italia/96264/salvaliste_a_un_soffio_dalla_bocciatura_alla_camera_salvato_dalle_assenze_nelludc_franceschini_furioso_con_i_centristi

------------------------

che dire?

Toni Alamo 16.03.10 15:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo aver pisciato in culo a Eridano il Bifolco dei ladri di stato , Alfano ha ragliato, cerchiamo le 'talpe' rotto in culo Minzolini escluso.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 16.03.10 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Velocemente...

Prove di un colpo di stato...
(ma non si sa chi è stato e se si farà. Conviene?).

FORSE SIAMO UNO " STATO ABORTITO "

s p 16.03.10 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Tal Aureliana Cicerona (bello il nick...),dice che i magistrati di Trani stanno cercando di incastrare Berlusconi....
..cribbio,se al posto di impartire ordini telefonicamente,adoperasse i pizzini come i suoi compari della 'vecchia scuola',queste cose non succederebbero,..VERGOGNA,CRIBBIO!

andrea h., verona Commentatore certificato 16.03.10 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Marco Travaglio, che seguo da sempre, stimo e considero un giornalista tra i più seri, abili, documentati, ecc. ecc., ultimamente scrive veramente male: scarsa punteggiatura, ripetizioni, qualche errore di ortografia e altre piccolezze che non sono da lui.
Non è forse che detta i testi di Passaparola a qualcuno che li trascrive? Se è così, deve cambiarlo, perchè ne va della sua immagine.
Alberto

alberto zampieri 16.03.10 15:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Innocenzi va destituito, avendo tradito l’essenza dell’Agcom, organismo normativamente immune da ingerenze governative, mettendosi al servizio del presidente del Consiglio per ostacolare trasmissioni giornalistiche a lui invise. L’Agcom, con un commissario così, non è più credibile.
Dal canto suo, Minzolini ha tradito la fiducia che la collettività spontaneamente ripone in una testata giornalistica come il Tg1, che è la più seguita. Nel rapporto tra Minzolini e Rai, quanto emerso da quelle intercettazioni costituisce senz’altro “una causa che non consenta la prosecuzione, anche provvisoria, del rapporto”, come dispone l’art. 2119 del codice civile. E’ il presupposto del licenziamento per giusta causa, la massima sanzione disciplinare che possa essere comminata ad un lavoratore, meglio noto come “licenziamento in tronco”, ossia senza il rituale preavviso.
Non solo. “Il rapporto di fiducia tra gli organi d'informazione e i cittadini è la base del lavoro di ogni giornalista”, recita la Carta dei Doveri addirittura in premessa. Il comportamento di Minzolini è forse l’esempio più eclatante di violazione del dovere di autonomia che si possa immaginare. In questo modo Minzolini ha “con la sua condotta […] gravemente compromesso la dignità professionale fino a rendere incompatibile con la dignità stessa la sua permanenza nell'Albo”. E’ quanto dispone l’art. 55 L. n. 69 del 1963, istitutiva dell’ordinamento della professione di giornalista, laddove descrive il presupposto della radiazione.

Janek N., Gallarate Commentatore certificato 16.03.10 15:26| 
 |
Rispondi al commento

LE DIMISSIONI DI BERLUSCONI LE CHIEDIAMO NOI DALLA RETE ! Dopo la manifestazione di sabato, vorremmo che alle tante belle parole ed al “clima di festa”- che sinceramente avremmo preferito che fosse definito più adeguatamente “clima di rabbia ”- possano finalmente seguire azioni concrete da parte di un’opposizione, che verremmo una volta tanto, si potesse comportare compattamente come tale.NOI DELLA RETE, dunque, chiediamo che, a fronte all’ennesimo episodio che vede il Premier responsabile di atti gravissimi, sia posta la MOZIONE DI SFIDUCIA NEI CONFRONTI DI QUESTO GOVERNO CHE, REITERATAENTE, ATTENTA ALLE LIBERTA’ COSTITUZIONALMENTE GARANTITE; un Presidente del Consiglio che ordina la chiusura di trasmissioni televisive a lui non gradite non ha eguali in nessuna democrazia.Berlusconi non va combattuto solo a parole, ma invitato formalmente a dimettersi,Per fare questo sarebbe sufficiente la firma di un decimo dei componenti di ciascuna Camera. Certo, siamo ben consapevoli che l’ampia maggioranza di cui dispone il Governo non consentirà di ottenere in tal modo la sua fine anticipata; tuttavia, per lo meno, si costringerebbe il Premier a dover presenziare nell’aula parlamentare, per essere messo di fronte alle proprie responsabilità e queste sarebbero conosciute da tutto il paese, visto che le suddette sarebbero trasmesse in diretta sui canali rai: “chi di tv ferisce di tv perisce”…E con le sue televisioni, Berlusconi ha ferito a morte questo paese.Crediamo che l’occasione, di fronte alle recenti indagini della magistratura che accusano il Premier di reati penali nei confronti di organi stessi dello Stato, non andrebbe sprecata. continua ;

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.03.10 15:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ops, ora speriamo che Desani MagicLenin etc. etc. non mi quereli:

Cassazione: dare del gay a una persona è reato.

http://www.repubblica.it/cronaca/2010/03/16/news/cassazione_dare_del_gay-2693675/

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 16.03.10 15:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come utilizzare l'ODIO x BERLUSCONI a fin di bene:
come possiamo notare dai messaggi, tra i visitatori di questo forum ci sono tante persone di sinistra che odiano profondamente Berlusconi.
Fra queste ce ne saranno alcune che fanno uso di sostenze stupefacenti (non me ne vogliano coloro che non ne fanno uso), io mi rivolgo proprio a queste.
Secondo voi:
Berlusconi=mafia
mafia=trafficanti di droga
drogati comprano la droga
Conclusione: drogati di sinistra,di centro, di destra finanziano Berlusconi.
Allora perchè non smettete di comprare la droga e di utilizzare quei soldi a fin di bene?

ugo f. Commentatore certificato 16.03.10 15:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Current Tv trasmettera' in diretta l'evento 'Rai per una notte' il 25 marzo dal PalaDozza di Bologna con la redazione di Annozero. L'iniziativa ha il sostegno della Federazione nazionale della stampa. Current Tv, visibile al canale 130 della piattaforma Sky, e' solo una tra le tante televisioni (ad esempio, Red Tv) che si e' offerta di trasmettere l'evento organizzato in seguito al regolamento che cancella i talk show dai palinsesti Rai. Immagini dell'evento sul sito della Fnsi.Andate nei Bar e fateli sintonizzare su questo canale,non sarà la rete ma può essere un input molto importante.Senza censura.

ezio a., vercelli Commentatore certificato 16.03.10 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Profilattici in distribuzione nelle Scuole pubbliche, lo stop del Vicariato: “Non è educativo”
Senza rischiano le malattie e le case farmaceutiche
sono nel listino del nostro azionariato
in nome de p del f e dello ss


quando tu stesso
ti scopri falso, ipocrita, meschino,
quando tu stesso
sapevi e non hai fatto nulla per cambiare,


quando tu stesso
sei la vittima di troppa superbia,

quando tu stesso
sei tutto ciò che può essere sbagliato, riprovevole, disgustoso,
quando non hai più scuse,
e non sai che dire
allora è il momento di...
comprarti un catalogo IDEAL-STANDART
comprartene UNO NUOVO e
andare a cagare

the fly Commentatore certificato 16.03.10 15:12| 
 |
Rispondi al commento

"Il tuo governo non è il governo dei cambiamenti, ma un governo di conflitti con la magistratura e i sindacati; un governo del controllo dell’informazione. Con quali diritti pretendi di interpretare la Costituzione? Dopo di te non c’è il diluvio”.
PENSATE CHE L'OPPOSIZIONE a voce DI BERSANI abbia finalmente cambiato stile? che finalmente sia diventata più aggressiva?
SBAGLIATO!
sta frase la disse BOSSI ed era
il 21-12-1994

the fly Commentatore certificato 16.03.10 14:55| 
 |
Rispondi al commento

L'articolo 21 della Costituzione Italiana si trova nella Parte I che regola i "Diritti e Doveri dei Cittadini", al Titolo I sotto la voce "Rapporti Civili".
« Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure. Si può procedere a sequestro soltanto per atto motivato dell'autorità giudiziaria nel caso di delitti, per i quali la legge sulla stampa espressamente lo autorizzi, o nel caso di violazione delle norme che la legge stessa prescriva per l'indicazione dei responsabili.

In tali casi, quando vi sia assoluta urgenza e non sia possibile il tempestivo intervento dell'autorità giudiziaria, il sequestro della stampa periodica può essere eseguito da ufficiali di polizia giudiziaria, che devono immediatamente, e non mai oltre ventiquattro ore, fare denunzia all'autorità giudiziaria. Se questa non lo convalida nelle ventiquattro ore successive, il sequestro s'intende revocato e privo di ogni effetto.

La legge può stabilire, con norme di carattere generale, che siano resi noti i mezzi di finanziamento della stampa periodica.
Sono vietate le pubblicazioni a stampa, gli spettacoli e tutte le altre manifestazioni contrarie al buon costume. La legge stabilisce provvedimenti adeguati a prevenire e a reprimere le violazioni. »

(Costituzione della Repubblica Italiana, Articolo 21)

Janek N., Gallarate Commentatore certificato 16.03.10 14:51| 
 |
Rispondi al commento

SANDRO PERTINI

Presidente della Repubblica, 1978 - 1985.
"Dietro ogni articolo della Carta Costituzionale stanno centinaia di giovani morti nella Resistenza, quindi la Repubblica è una conquista nostra e dobbiamo difenderla, costi quel che costi.
Ma dobbiamo difenderla anche dalla corruzione.
La corruzione è una nemica della Repubblica.
I corrotti devono essere colpiti senza nessuna attenuante, senza nessuna pietà. E dare loro solidarietà, per ragioni di amicizia o di partito, significa diventare complici di questi corrotti ...
Guai se qualcuno, per amicizia o solidarietà di partito, dovesse sostenere questi corrotti e difenderli... la legge sia implacabile, inflessibile contro i protagonisti di questi scandali, che danno un esempio veramente degradante al popolo italiano".

OGGI
La corruzione è dilagante ?
Niente paura !
Abbiamo il partito dell’amore e del fare!
BERLUSCONI risolverà il problema col “processo breve” (impedendo i processi) e ostacolando le intercettazioni con l’appoggio di santa Romana Chiesa (vero Bertone? Vero Bagnasco?) e della mafia impedirà di scoprire le malefatte.
La nave affonda e tutti balliamo !!!

mario caporali 16.03.10 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Roma, arrestato "guru":
abusava di bimbi e madri
:
Abusava di bimbe e delle loro madri.Danilo Speranza,62 anni, "guru" della setta Maya
:
finalmente arrestano uno NON FILOVATICANO
LA DIOCESI DI ROMA HA "levato" un SOSPIRO di sollievo

the fly Commentatore certificato 16.03.10 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Selargius: bando per gestire l'asilo

Al via il bando di gestione per il primo asilo comunale. La gara pubblica riguarda quello di Su Planu, costruito nei mesi scorsi in via Monte Serpeddì: in gioco c’è la concessione per cinque anni. Le offerte devono essere presentate entro il 16 aprile.
dal bando sono esclusi enti clericali (salesiani,preti suore e archidiocesi)


Martedì 16 marzo 2010 12.27

the fly Commentatore certificato 16.03.10 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Alfano: a Trani "talpe da punire"

Si riferisce a minchiolini, giusto?!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.03.10 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Entro il 2020, ogni Americano avra' accesso alla banda larga e alla velocita' di 100 Mbps (Megabit per secondo) contro la media attuale di 4 Mbps. Almeno quello e' il piano:

*****
US plans to give high-speed broadband to every American.

http://news.bbc.co.uk/2/hi/technology/8569157.stm
*****

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 16.03.10 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'associazione "Altroconsumo" - che ha raccolto 5.000 firme a sostegno della petizione per la sospensione del canone Rai - ha annunciato l'avvio di una class action contro la Rai «per mancata fornitura del servizio pubblico d'informazione con lo stop ai talk show». «Gli utenti pagano il canone per poter fruire del servizio d'informazione - si legge in una nota dell'associazione dei consumatori - servizio che è stato sospeso arbitrariamente per decisione del Cda Rai e che invece può essere fornito dalle emittenti private, dopo la bocciatura del Tar Lazio del provvedimento Agcom per Sky, La7 e Mediaset». «Con la class action Altroconsumo chiede il risarcimento del danno subito dagli utenti che pur pagando il canone non possono fruire del servizio pubblico d'informazione - si spiega - sono oltre 5000 gli aderenti alla petizione per la sospensione del pagamento del canone tv su www.altroconsumo.it a sostegno della richiesta di Altroconsumo di ripristino dei programmi d'informazione e in difesa dell'articolo 21 della Costituzione: dalla petizione ora si passa alla class action».

alessandro agatone 16.03.10 14:33| 
 |
Rispondi al commento

ATTENUANTI.
IL NANETTO E' UNO CHE NON HA MAI FATTO:

UN PIATTO DI SPAGHETTI PER GLI AMICI
UNA TORTA DI CAROTE
IL TIFO IN CURVA
UN CAMPEGGIO
UNA SVELTINA IN CINQUECENTO
UN AUTOSTOP
UNA COSA GRATIS PER CHI NON PUO' RESTITUIRLA
UNA PASSEGGIATA COL CANE
UN CAMBO DI PANNOLINO
UNA NOTTE SULLA SPIAGGIA CON BIRRA E AMICI
UNA NOTTE SULLA SPIAGGIA CON UNA COPERTA E RAGAZZA
UN BARBECUE PLURIFAMILIARE
........
POVERACCIO....

GIORGIA MARFEL 16.03.10 14:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mentre tutti inseguono le lucciole il partito trasversale fa affari sporchi..

http://www.ilbenecomune.it/web/index.php?page=elemento&id=10731

capitano ultissimo 16.03.10 14:20| 
 |
Rispondi al commento

dai NANDO facci leggere i tuoi post...
STUDIO LEGALE A 5*****STELLE, ECCO QUELLO CHE CI VUOLE...
comunque mi sto convincendo sempre più, che IL MELICONI ha ragione...pensate 500-600.000 persone che danno sostegno e forza ad una azione espressa da tale movimento...persone che all'occorrenza si insediano sotto i tribunali e non se ne vanno fintanto che non viene emessa sentenza...

valter p., roma Commentatore certificato 16.03.10 14:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quanto manca alla macellazione del porco? no perchè sarebbe ora che al governo ci andasse l'opposizione....cioè quell'ammucchiata di piazza del popolo...il mio sospetto e il mio timore è che sarebbe un governo balneare da prima repubblica perchè quando si tratterà di affrontare...che ne so...la politica estera ad esempio già siamo ai lunghi coltelli....e le grandi infrastutture? che ne penserà il nuovo ipotetico governo dell'ammucchiata della TAV? del DAMolin? della politica economica? dei tagli per il debito pubblico? finiremo per pensare che era meglio quando si stava peggio? sul fatto che il nostro futuro senza il nano immaginarlo fa tremare le ginocchia...me lo sento!

marco aurelio, reggio emilia Commentatore certificato 16.03.10 14:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LIPPI E' IL BONDI DEL CALCIO.

PERCIO' CON APPOSITO DECRETO LEGISLATIVO LA NAZIONALE

SARA' AFFIDATA ALLA DIRETTA CONDUZIONE DELLA

PROTEZIONE CIVILE: ALLENATORE BERTOLASO, ADDETTO DI

PANCHINA LIPPI, TECNICO DI STRATEGIE GHEDINI, RAGAZZA

PON PON GIORGIA MELONI, GIRLS DI SPOGLIATOIO GELMINI-

BRAMBILLA- PRESTIGIACOMO - TIZIANA MAIOLO

Pedro Cannapacciolo 16.03.10 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Non si deve intercettare il NANO psichedelico,non è giusto,è il nostro capo del governo(di pizzaland),si deve solamente mettere in Galera,anche a calci nel sedere,e buttare la chiave nel mar tirreno.

Danilo M., Trapani Commentatore certificato 16.03.10 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

chiediamo a gran "post" un movimento legale a 5*****STELLE! ! !

valter p., roma Commentatore certificato 16.03.10 14:09| 
 |
Rispondi al commento

la verità ha tante faccie
figuriamoci le bugie...
guardate i vari leccaculo del "nanocapo"...quante facce hanno...la migliore è la faccia dell'occasione...
meraviglia, sconcerto o fervore, hanno sempre la stessa...faccia da culo!

valter p., roma Commentatore certificato 16.03.10 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dovremmo far stampare tanti manifesti con scritto servi di berlusconi...non cè niente di male a dire la verità...
poi se beppe e marco si convincono...fare uno studio legale a 5*****stelle...
come il buon NANDO va dicendo da 2 anni!!!

valter p., roma Commentatore certificato 16.03.10 14:03| 
 |
Rispondi al commento

MITICOOOOO!!!

De Magistris che dice CHIARO E TONDO in faccia al demente BONDI quello che tutti sappiamo: BONDI E' UN SERVO DI BERLUSCONI!!!!

http://www.youtube.com/watch?v=Kw9epZMiIyE&feature=player_embedded

Godete.

Don Zauker, livorno Commentatore certificato 16.03.10 13:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

FATTI PROCESSARE BUFFONE!!!!!

Antonello B., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.03.10 13:54| 
 |
Rispondi al commento

SENZA OFFESA
@ sancho
distribuisci a destra e manca che siam sardine
tu che specie sei?
poi dici velatamente che berlusconi non e' il male
sai io ti leggo sempre
(amo leggere i post degli intelligenti)
di grazia quale sarebbe il male?
le banche?
insomma regalaci una dritta di comportamento
sarebbe utile per noi sardine,non credi?


Garimberti, avrebbe voluto trasmettere annozero, immediatamente dopo la sentenza del tar; ma ha le mani legate, come presidente della Rai, aspetta la decisione della Vigilanza.
Buffone! Dimettiti!
Non se ne salva uno, sono tutti servi del "nanao meravilhao"

roberto m. Commentatore certificato 16.03.10 13:46| 
 |
Rispondi al commento

A volte la reincarnazione è una seconda possibilità.

Italia 2014. .... Io ti battezzo, piccolo Silvio, nel nome...

NOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!

Anna Paperina 16.03.10 13:44| 
 |
Rispondi al commento

SABATO 20 MARZO, CI SARA' LA "MANIFESTAZIONE" A FAVORE DEL "DESPOTA"...SONO STATI GIA' INCARICATI 20 REPORTER PRIVATI, DI FILMARE TUTTE LE PERSONE CHE PRENDONO PARTE ALLO SHOW, DI MODO CHE SARA' POSSIBILE RIVISIONARE IL TUTTO E LICENZIARE CHI NON PARTECIPA...SE NON CI CREDETE, CHIEDETE A CHI LAVORA O PARTECIPA ALLE AZIENDE DEL "NANOCAPO"...COME LO SAPEVATE CHE VENERDI' PASSATO, I CAPI ERANO ALL'ENTRATA CON TACCUINO A PRENDERE I NOMI DI CHI HA SCIOPERATO.
ORAMAI CERTE NOTIZIE NON CI TOCCANO NEANCHE PIU' E AL CONTRARIO CI FANNO SEMPRE PIU' INCAZZARE! ! !

valter p., roma Commentatore certificato 16.03.10 13:42| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Quantità, qualità e altre categorie dei programmi TV
-Pool Diacronico-
Il principale, perenne conflitto nell'indirizzarsi alla qualità o alla quantità: abbassare il contenuto di complessità d'informazione e di critica -esente da humor- nell'ambito dei mezzi di comunicazione popolari significa avere maggior indice di ascolto. Anche Canale-5 proponeva programmi di un certo livello culturale che però, avendo bassa udienza -guarda caso non erano nemmeno inframmezzati da pubblicità- ebbero vita breve; mi riferisco principalmente a quello condotto da Gawronski -parallelo a quello più divulgativo "Johnatan" ricco di filmati che, per questi due motivi, durò molto più a lungo, fino al grave incidente del famoso conduttore-. Programmi di alta rappresentanza culturale e di critica non dovrebbero risentire d'influenze commerciali ma di qualità di chi li segue. Vi è quindi una netta discrepanza tra programmi ad orientamento, diciamo, entropico culturali, che seguono la corrente dell'informazione media, mediocre e quelli che richiedono impegno e, dall'altra, audacia nel rompere...la "simmetria stagnante" e lasciare riflettere verso nuovi, o almeno altri, orizzonti. Un riscontro lo si può constatare nel presente blog: i post di Grillo ad un contenuto più generale e popolare vengono ad arricchirsi di un gran numero di commenti che non è così tanto più elevato dei post più specificatamente orientati e studiati di Travaglio. Questo potrebbe essere un indice del buon livello d'interesse culturale di chi segue i due orientamenti complementari.

sandro petrini 16.03.10 13:39| 
 |
Rispondi al commento

-dal post-
[...]Soprattutto il problema è proprio quel corto circuito che fa sì che controllori e controllati siano diventati pappa e ciccia e così nessuno controlla più nessuno[...]
*****************************

Il corto circuito è stato fatto con il trattato di Lisbona,firmato con il "biscotto" di tutte(o quasi) le parti politiche.
L'arbitro unico(non eletto dal popolo)adesso si chiama commissione europea e gode dell'interpretazione del regolamento.

Il problema è la libera informazione?Fatemi l'esempio di un giornnalista realmente libero e che non porti voti a qualche partito che di fatto ha firmato il trattato che lavori ancora in televisione.

filippo l. Commentatore certificato 16.03.10 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sabato in piazza 2 "MILIONI"di fedeli imperiali ma
gli altri 58 se ne staranno a casa.

alfio trolese (quello che brucia il cervello alla gente) Commentatore certificato 16.03.10 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Servizio Pubblico
Così viene definita la RAI allora
1) un servizio pubblico dovrebbe fare programmi per TUTTI i cittadini sia di destra che di sinistra starà a loro decidere cosa vedere.
2)se non è un servizio pubblico cioè pluralista (ma di governo) allora non è corretto pagare un canone.
3) se non è un sevizio pubblico niente canone ma libertà di pubblicità (ricordiamoci che RAI non può avere tutta la pubblicità che vuole ma è ferma al 29% dato 2005 contro il 69% di Fininvest)e concorrenza di mercato per tutti.
4)dopodichè obbligo all'Auditel di cambiare ogni 2 anni tutti i "campioni" (così se qualcuno regala un televisore in più ha un costo ogni due anni)

Mi direte che sono cose dette e ridette ma perchè non portare avanti una proposta di questo tipo scometto che il primo contrario è Mrs B

daniele leone 16.03.10 13:30| 
 |
Rispondi al commento

L'Agenzia spaziale europea ha divulgato spettacolari fotografie della luna rocciosa di Marte, Phobos. La risoluzione delle immagini è talmente alta che gli astronomi hanno casualmente scoperto dove si trova Rutelli. (Gianni Zoccheddu)

(luttazzi)

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 16.03.10 13:19| 
 |
Rispondi al commento

sono OFF, ma lo voglio dire qui: spero che l'ONU INTERVENGA e fermi gli INSEDIAMENTI ISRAELIANI prima che sia TROPPO TARDI! il TROPPO è TROPPO!...come dare ordine di CHIUDERE "ANNOZERO" è TROPPO ed è salutare per tutti aver saputo quanto forti SIANO le PRESSIONI che si fanno. Certo tutti già lo SAPEVAMO, ma non avevamo le PROVE, ora... abbiamo anche quelle (!!!). Certo la Magistratura farà il suo corso autonomamente, ma noi non possiamo più dire di NON SAPERE! rocLIBERACITTADINANZA

rossella rispoli 16.03.10 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Ma perche' s'incazza tanto? Non ha sempre detto di godere di un consenso addirittura imbarazzante?

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 16.03.10 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

domenica 14 marzo 2010
Stampa estera: "Cari italiani, troppi scandali senza conseguenze: non crediamo più ai vostri appelli"
La settimana scorsa, raccogliendo una provocazione lanciata da Civati, rilevavo una sopraggiunta sostanziale indifferenza della stampa estera per quanto sta avvenendo nel nostro paese. Possibile, mi chiedevo, che proprio ora che si attenta al momento principe della vita democratica violando l'imprescindibilità delle regole elettorali, i corrispondenti stranieri, tanto solerti a riferire di festini e boutade, decidano di volgere lo sguardo altrove?

Eric Valmir, giornalista della radio pubblica francese, risponde sul suo blog. Una riflessione sincera, e per noi scoraggiante. A furia di gridare al fascismo nessuno crede più ai nostri appelli, sembra dirci. E non perché non vi siano serie minacce alla tenuta democratica delle nostre istituzioni, ma perché ogni volta pare che debba venire giù il mondo, ma poi noi -noi italiani, noi cittadini indignati, noi opposizione- finiamo sempre col voltare pagina. Pronti ad abbaiare al vento per un nuovo, immancabile scandalo. Perché mai all'estero dovrebbero prendere sul serio minacce nella cui gravità, alla prova dei fatti, noi per primi dimostriamo di non credere? Meglio allora concentrarsi sulla cooptazione politica di veline e vallette: almeno si ride, e ci si rifà gli occhi. E pazienza se l'immagine così restituita dell'Italia è tutta una caricatura: non fanno lo stesso i media italiani (blogger compresi) le (poche) volte che si ricordano che esiste un mondo, là fuori?

http://danielesensi.blogspot.com/2010/03/stampa-estera-cari-italiani-troppi.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 16.03.10 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si lamentano sempre della violazione del segreto istruttorio, ma poi il minzolini come un pollo telefona subito al suo padrone scodinzolando. Mi dispiace che parte del mio canone serva anche a foraggiare simili personaggi.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 16.03.10 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COMPRIAMO TUTTI IL FATTO QUOTIDIANO!!! TOGLIAMO DI MEZZO TUTTI STI INETTI DI GIORNALISTI CHE MAN GIANO SULLE SPALLE DEL POPOLO CHE LI SOVVENZIONA!! E FANNO INFORMAZIONE BECERA!!E PROSSIMATIVA!!! CERTEZZE!!!! CI VOGLIONO CERTEZZE!!!! BASTA CHIACCHERE, DOPO 15 ANNI CHE NON VOTO, STAVOLTA ENTRERO' FIERO ED ORGOGLIOSO DI POTER DARE IL MIO CONSENSO AL MOVIMENTO A 5 STELLE!!!!!! IEEEEEEEEEEEE!!!!! EVVIVA!!!!
L'ITALIANO SI DIVIDE IN 3 GRUPPI

1-GLI INTELLIGENTI-SONO QUELLI CHE ASPETTANO

2-I DEFICENTI-SONO QUELLI CHE CREDONO ANCORA NELLA SINISTRA.

3-GLI IDIOTISPONSORIZZATI-SONO QUELLI CHE PUR SAPENDO DI SBAGLIARE VOTATO IL NANO.

ADIOS PARRUCONES.

ANTONIO ANTONINO 16.03.10 13:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

Che spettacolo pietoso Bonnye davanti al giudice dei giudici! Come vedere Renzo Bossi all'esame di matematica che ciansfruglia davanti ad Einstein.
Il giudiceEinstein non si impegnava, era fiacco, con un avversario così... più che un avversario: una cosa lardosa (Bonnye anche se dimagrisce è lardoso dentro) che non ti desta alcun interesse ...ci sono dei limiti anche ai doveri politici
il giudice avrà pensato: "Ma proprio questo meschinello mi dovevano mandare? Che scherzo a prete mi ha fatto la Gruber?!"
Ma io penso che contro il giudice non ci voleva andare nessuno, salvo i due scemi del villaggio, Gaspare e Bonnye, ma a Gaspare gli è venuta la cacarella, ed è rimasto Bonnye
Bonnye straparlava straparlava...non si capica cosa diceva, in che paese pensava di stare, la sua visione del mondo era quella di uno che sta in overdose
sembrava un povero di spirito
un povero di tutto
uno 'diversamente dotato'
una pena!
dovrebbero evitare certi spettacoli alle persone sensibili
ma lui niente, non si accorgeva del ridicolo, staparlava straparlava..
stupido e fastidioso come un criceto che cerca di scoparsi una pantofola
e straparlava di clima sereno, di paese pacifico, di come sarebbe bello questo e quello (senza Berlusconi magari)
infoiato con gli occhi tondi la bocca tonda il culo tondo
straparlava a tutto tondo
Il giudice era palesemente infastidito
come quando ti giro attorno una mosca delle vacche
Bonnye straparlava di processi che il giudice avrebbe perso (ma quando mai?), diceva: "Ma vi figurate un povero imputato che si deve trovare davanti un giudice come questo?!" Io un colpevole ce lo vedevo benissimo.
A un certo punto Bonnye gli ha detto "Lei è proprio un ignorante!" Lo ha detto lui al giudice??!?
Poi ha alzato la voce: "Ma cosa parla a fare?" E il giudice ha risposto; "Ma cosa parla a fare lei, servo di Berlusconi?"
E qui si è steso un velo..

Gesù, ma davvero è questa la gente che vogliono far vincere?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 16.03.10 13:02| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro signor travaglio sono anni che non fate altro
che parlare dei problemi giudiziari di berlusconi,
risultato? ha stravinto le elezioni.
la puntata di anno zero con gli ascolti più alti è
stata quella dove si parlava delle persone ridotte
alla disperazione operai che salgono sui tetti o che armati coltello entravano negli uffici.
qui in veneto la gente si suicida,operai e imprenditori di questo deve parlare.prima pagina,
chi cè quasi ogni giorno, lui sempre lui.
come disse qualcuno:si parli o si sparli l'importante è essere sempre in prima pagina.

alfio trolese (quello che brucia il cervello alla gente) Commentatore certificato 16.03.10 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi voleva eliminare annozero

E' stato un autogol anche perché hanno tolto anche vespa.
Lui che fondò il suo carisma sul milan e l'offerta televisiva, adesso toglie televisione e perde 4-0 col manchester.
Oltre ai santorini, ci sono i vespasiani. A sentirsi scippati dell'esperto di fiducia non sono solo i santoriani ma anche i vespasiani, tutti rimasti disorientati ed in crisi di astinenza non sapendo di cosa e come parlare di "politica". Ed il danno più grave per berlusconi, paradossalmente, gli viene proprio dai vespasiani, lasciati senza droga televisiva e senza argomenti.

sancho . Commentatore certificato 16.03.10 12:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signor Giudice ,mi scusi.... sono indagato?

Risponde il giudice: Si!!!

Ghediniiiiiiiiiiiiiiiii!! Aiutoooooooooo!!!

oreste SP 16.03.10 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Mi è arrivata,a mie spese,la prima missiva elettorale,dove mi si consiglia,con un deplians,vi fare una croce sul simbolo del PDL il cui candidato a La Spezia è Morgillo e nel contempo darei il voto a Biasotti candidato per la liguria!
Posso rinviare,sempre a mie spese,il tutto al Sig.Morgillo???
Sopratutto perchè è dal 92 che non vado a votare!!

oreste SP 16.03.10 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

Come si esportano le leggi ad personam, esempio con un provvedimento ad Gheddafim

http://www.cdt.ch/confederazione/politica/21260/berna-bacchetta-frattini.html

Se il prodigo figliolo di Gheddafi, Hannibal si è comportato male in Svizzera a tal punto da far scattare le manette (aggressione e percosse ai suoi servitori, se non sbaglio) non è certo colpa degli svizzeri.

Non è nemmeno colpa degli svizzeri se hanno applicato la legge.

Ora Frattini vuole esportare l'ad personam italico
all'estero, applicandolo ad un "ad Gheddafin".

Ragazzi, STUDIATE IL CORANO.

L'italia è stata svenduta ai Libici. Guardatevi chi sono gli azionisti di FIAT & co (magari anche i BOT? Non saprei) e poi capirete perché il governo italiota si sta comportando contro ogni regola del buonsenso infilandosi in una diatriba
che non gli compete.

"Salam" elvetici a tutti

Fernando Vehanen 16.03.10 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Non solo mazzette per assegnare appalti regionali succulenti. Non solo mediazioni per fare acquistare al governo eritreo otto pescherecci dalla società italiana "Cantieri Navali Vittoria". All'interno dell'ufficio dell'ex assessore regionale lombardo del Pdl, Pier Gianni Prosperini, si sarebbe trattato anche la "vendita di decine di fucili e relativo munizionamento", da fornire al governo di Asmara, eludendo i controlli internazionali e gli embarghi e garantendo al politico una entrata illecita con cadenza semestrale.

Questa la nuova accusa contro Prosperini, mossa dalla procura di Milano, dopo il suo arresto del 16 dicembre, per corruzione, truffa e turbativa d'asta (la scorsa settimana l'ormai decaduto assessore allo Sport e al Turismo, dal carcere, ha ottenuto dalla procura il via libera a un patteggiamento a 3 anni e 5 mesi).

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.03.10 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Di tutto si parla, tranne che dell'essenziale

Sembra che la crisi, la deindustrializzazione selvaggia, lo scippo del lavoro, della dignità e della vita, siano percepite come una specie di fenomeno naturale che occorre subire passivamente.
Quelli che hanno generato tutto questo, questi usurai assassini dell'umanità, se prima comandavano, adesso, con la crisi, stracomandano e meglio ancora premono il calcagno sul collo, e nessuno ha nulla da dire. Tutti allo stadio a fare il tifo nella corsa dei maiali per il porco di fiducia!

sancho . Commentatore certificato 16.03.10 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao Beppe, volevo solo dirti che ieri sera ero a Piacenza in piazza a sentirti e sei stato davvero un ciclone, e molto convincente... avrai il mio voto perche' hai espresso cose sacrosante, a partire dalla consapevolezza che oggi viviamo in un paese morto (ED E' VERO CHE A PIACENZA CI SONO TANTI MORTI)fino all'angoscia per il lavoro che manca e per i nostri giovani che faticano a spiccare il volo ...altro che bamboccioni! e Riguardo al nucleare... ma scusa , i referendum che scadenza di validita' hanno?
Grazie per il tuo impegno , dai ancora speranza a noi 50 enni
angela bareggi

bareggi angela 16.03.10 12:40| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

ho finito ora di vedere il passa parola di
Travaglio,per gli amici Marco,e scatta nella
mia mente oltre ad una risata,la faccia di beppe
che dice ma come cazzo fà a stare cosi calmo
quando spiega dei misfatti di tale gravità.
ehehehehehe,lui sarebbe saltato sulla scrivania.
sempre dal video feltri ha scoperto che esiste
il fatto quotidiano,fatto da 4 gatti dice lui,
e da 44 lettori aggiungo io,qunque sembra perchè
non ho le prove che da 44 siamo passati a 51 in
una settimana,vorrei ricordare qualora ce ne fosse
ancora bisogno e nella speranza che qualcuno dei suoi infiltrati nel blog,lo riporti al suo capo.
i giornali privati dalle redazioni e costi sontuosi non esisterebbero senza l'obolo statale
del quale dovremo una volta per tutte parlare
e risolvere,questi luridi spicopatici si devono
gestire autonamamente non vivere di rendita
con sontuosi stipendi sulle nostre spalle.
la comunità risparmierebbe un mare di soldi
che questi ladroni dei via col mento,massimini cerchiobassisti,infilano nelle loro sacche a sbafo. passa parola


galletti claudio 16.03.10 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Circola da qualche settimana in rete questo scritto di Elsa Morante:

"Il capo del Governo si macchiò ripetutamente durante la sua carriera di delitti che, al cospetto di un popolo onesto, gli avrebbero meritato la condanna, la vergogna e la privazione di ogni autorità di governo.
Perchè il popolo tollerò e addirittura applaudì questi crimini?
Una parte per insensibilità morale, una parte per astuzia, una parte per interesse e tornaconto personale.
La maggioranza si rendeva naturalmente conto delle sue attività criminali, ma preferiva dare il suo voto al forte piuttosto che al giusto.
Purtroppo il popolo italiano, se deve scegliere tra il dovere e il tornaconto, pur conoscendo quale sarebbe il suo dovere, sceglie sempre il tornaconto.
Così un uomo mediocre, grossolano, di eloquenza volgare ma di facile effetto, è un perfetto esemplare dei suoi contemporanei.
Presso un popolo onesto, sarebbe stato tutt'al più il leader di un partito di modesto seguito, un personaggio un po' ridicolo per le sue maniere, i suoi atteggiamenti, le sue manie di grandezza, offensivo per il buon senso della gente e causa del suo stile enfatico e impudico.
In Italia è diventato il capo del governo. Ed è difficile trovare un più completo
esempio italiano.
Ammiratore della forza, venale, corruttibile e corrotto, cattolico senza credere in Dio, presuntuoso, vanitoso, fintamente bonario,buon padre di famiglia ma con numerose amanti, si serve di coloro che disprezza, si circonda di disonesti, di bugiardi, di inetti, di profittatori; mimo abile, e tale da fare effetto su un pubblico volgare, ma, come ogni mimo, senza un proprio carattere, si immagina sempre di essere il personaggio che vuole rappresentare."

Qualunque cosa abbiate pensato, il testo, del 1945, si riferisce a Mussolini...

PS.: Tutte le persone che ricevono la presente comunicazione hanno l'obbligo civile e morale di trasmetterla ad almeno altre cinque persone.

Non sia mai che qualcuno lo votasse di nuovo!

Susanna Palvarini 16.03.10 12:35| 
 |
Rispondi al commento

ciao, uscirà un articolo sul Giornale dell'architettura, un mensile a diffusione nazionale. parlo della Basilicata e cito anche il comizio di Beppe Grillo a Matera. il numero uscirà a fine marzo. a presto

Giacinto Cerviere 16.03.10 12:34| 
 |
Rispondi al commento

una alleanza idv-udc-pd con candidato casini pùò
essere una valida alternativa a berlusconi,non vi
piace?lo capisco,allora beccatevi silvio per i prossimi 80 anni.

alfio trolese (quello che brucia il cervello alla gente) Commentatore certificato 16.03.10 12:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si va a votare per metterlo in culo a Silvio Bossi e scusate se è poco.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 16.03.10 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

avviso per gli elettori leghisti:

sulla scheda mettere solo il cognome,
basta una sola "X"!


A TUTTI I PRESIDI, LE SEDI; LE SASEMATTE; I TELEGIORNALI; LE TV, LE PRoTEZIONI CIVILI; I BORDELLI; E I MILITANTI PIDIELLE

SI AVVISA CHE DA OGGI IL SALUTO A BRACCIO IN ARIA SARA'

ACCOMPAGNATO DALLE PAROLE, MARZIALMENTE SCANDITE:

ALZ HEIMER !!

Paola Faber 16.03.10 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TRANI - "Dottor Minzolini, questo interrogatorio è terminato. Come lei sa visto che è un giornalista, anzi il direttore del Tg1, sa perfettamente che non può riferire a nessuno il contenuto dell'audizione che si è tenuta". "Certamente", risponde Minzolini. Ma non appena mette il piede fuori dal tribunale di Trani, dove la Guardia di finanza lo ha ascoltato come persona informata sui fatti, il direttore del Tg1 accende il telefono e chiama uno stretto collaboratore del presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi. Minzolini vuole informare Palazzo Chigi di alcuni tra gli argomenti trattati nell'interrogatorio di qualche minuto prima con il pm di Trani. Non tanto quelle domande sulle presunte pressioni ricevute per non dare enfasi alle notizie sui sequestri delle carte di credito dell'American Express ("Vorrei fare notare - ha fatto mettere in sintesi Minzolini a verbale - che il Tg1, nell'edizione delle 23, in un servizio del collega Michele Peragine, è stato tra i pochissimi telegiornali e giornali nazionali a dare notizia dell'operazione"). Il direttore del Tg1 tiene a informare il suo interlocutore di quelle strane domande che gli sono state fatte nel finale dell'interrogatorio: i Finanzieri volevano sapere dei rapporti che ci sono tra il suo telegiornale, l'Agcom, i vertici Rai e la Presidenza del Consiglio. Domande che insospettiscono lo "squalo" Minzolini, che informa direttamente Roma.

http://www.repubblica.it/politica/2010/03/16/news/minzolini_accuse-2684057/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 16.03.10 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

entrano.....vanno...si cambiano ma
SI RICOSCONO
i merdatrolls anime spente
e che ci vuole?
basta un click
nota bene il click è il solo modo di FANCULIZZARLI


Uomini onesti di Sicilia, calabria, campania, basilicata, sardegna abruzzo e molise !

Decisi e ben equipaggiati, in una sola notte potreste ripulire dai ladroni Piemonte, Lombardia e Veneto ! Ripulirli, conquistarli e
annetterli a una nuova REpubblica del Sud !

Gino Cannaparo 16.03.10 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

28/29 marzo: elezioni regionali.
si consiglia agli elettori del pdl di presentarsi
una sattimana prima ai seggi, onde evitare i soliti ritardi.
-------------------------------------------------

Io invece la metterei cosi'!

28/29 marzo: elezioni regionali.
si consiglia agli elettori del pdl di...
STARSENE A CASA...per evitare il vomito durante il voto!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 16.03.10 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Ma sabato 20 c'è il raduno dei birbanti/evasori/ladroni/mafiosi a Roma?
SI?CI SARA'IL NANO MALEDETTO?
PER ROVINARGLI LA GIORNATA BASTEREBBE PRESENTARSI IN MAGLIA BIANCA+ELMETTO BIANCO IN ASSOLUTO SILENZIO(PERCHE' E' STATO DETTO TUTTO E NON CI SONO PIU' PAROLE,MAGARI QUALCHE FISCHIO)
SENZA NESSUN COLORE POLITICO SOLO BIANCO.
FATEMI SAPERE E SE NE VALE LA PENA,E NE VALE LA PENA,PASSATE PAROLA PIU' SAREMO PIU' SI CACHERA' ADDOSSO IL NANO.
SOLO SILENZIO E SOLO BIANCO.

FABRIZIO F. Commentatore certificato 16.03.10 12:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chissà perché ogni volta che guardo quella faccia da uovo lessato di Bondi, penso ai preti pedofili, forse per via di quelle manine giunte, a mo' di preghiera mentre dalla bocca contorta, spruzza veleno come un cobra, o forse per quegli occhietti falsamente puritani e scandalizzati con cui osserva gli interlocutori, o forse la vocina sommessa con la quale tenta di giustificare le porcate del suo padrone non so, ma ogni volta che lo guardo, mi fa pensare a quei bambini che, fiduciosi tendono la mano a chi ritengono seguace di quel povero Nazareno e si ritrovano poi nelle fauci di satana. l'onorevole Bondi ex comunista, ex democristiano ed ex... uomo, mi provoca un insopportabile disgusto e una sorta di incubo che si trasforma in realtà.


Che cosa scommettiamo che prima delle regionali cattureranno M. M. Denaro ?


la LEGA, un partito sempre coerente.
"E' semplicemente paradossale che Silvio Berlusconi, presidente della Fininvest all'epoca dei fatti oggi interesse dell'azione dell'autorità giudiziaria, fosse all'oscuro del versamento di ben 10 miliardi presi dalle casse della sua azienda e dati a Bettino Craxi. Dato che una somma simile ben difficilmente è stata data a Craxi dalla Fininvest nel 1991 senza che il proprietario stesso della Fininvest, Silvio Berlusconi, ne sapesse nulla, si pone un altro quesito: Silvio Berlusconi è anche uno spergiuro?" (Roberto Calderoli, Ansa, 23 novembre 1995).

luca giorgia Commentatore certificato 16.03.10 12:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Buona giornata a tutti.
Togletemi un dubbio ma cosa si va a votare a fare?

Godzy 70 Commentatore certificato 16.03.10 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COSTITUZINE DELLA REPUBBLICA FEDERALE PADANA(QUANDO LA FARANNO...PRIMA O POI)

ART.1 LA PADANIA È UNA REPUBBLICA FEDERALE FONDATA SULL'IGNORANZA. LA SOVRANITÀ APPERTIENE AGLI ISCRITTI LEGHISTI CHE LA ESERCITANO COME PIÙ AGGRADA AGLI EREDI DELLA FAMIGLIA BOSSI

ART.2 LA PADANIA RICONOSCE I DIRITTI INVIOLABILI DEI LEGHISTI E RICHIEDE L'ADEMPIMENTO DEI DOVERI AI SOLI CITTADINI STRANIERI O PADANI NON ISCRITTI ALLA LEGA

ART.3 TUTTI I LEGHISTI HANNO PARI DIGNITÀ SOCIALE E SONO SUPERIORI ALLA LEGGE. È COMPITO DELLA REPUBBLICA FEDERALE CREARE DISUGLIANZA SOCIALE ED ECONOMICA TRA LEGHISTI E TUTTI GLI ALTRI

...

ART.12 LA BANDIERA DELLA REPUBBLICA PADANA È UN RETTANGOLO TOTALMENTE VERDE, LA BANDIERA LIBICA NON È RICONOSCIUTA DALL'ORDINAMENTO PADANO IN QUANTO BANDIERA DI PAESE AFRICANO

...
ART.83 IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA DEV'ESSERE UN COMPONENTE FAMILIARE DI SESSO MASCHILE DELLA FAMIGLIA BOSSI, PARTENDO DA UMBERTO I SEGUONO I PRIMOGENITI MASCHI, IN CASO DI MANCANZA DI EREDE MASCHILE MASCHIO IL TITOLO PASSA AL COMPONENTE MASCHILE PIÙ VICINO ALLA LINEA GENEALOGICA DERIVANTE DA UMBERTO I


Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.03.10 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

28/29 marzo:
elezioni regionali.

si consiglia agli elettori del pdl di presentarsi
una sattimana prima ai seggi, onde evitare i soliti ritardi.


aureliana è in via padova ad imporre il "padano coprifuoco" a tutti i residenti... legaioli...

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.03.10 11:58| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno

Serafino Molto, Fino Commentatore certificato 16.03.10 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Oggi mi ha colpito un commento nel blog di un nostalgico del komunismo col culo degli altri....ha definito il muro di Berlino un muro antifascista....bbuuaaahhhhh!

marco aurelio, reggio emilia Commentatore certificato 16.03.10 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Aureliana si è assentata, la rimpiazza tu proprio tu, come si diceva, va via uno scemo e ne arriva subito un'altro

Franco B. Commentatore certificato 16.03.10 11:44| 
 |
Rispondi al commento

MAGARI LA LEGA DIVENTASSE IL PRIMO PARTITO ITALIANO...MAGARIIIIIIIIIIIIIIIII!

POI PERÒ MI DATE IL FEDERALISMO? O DOVRÒ PRIMA EPURARE TUTTI GLI STRANIERI, NOTI ANTIFEDERALISTI?

Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.03.10 11:44| 
 |
Rispondi al commento

La France ridiventa socialista.....adesso i nostri futuri brigatisti sanno dove andranno a rifugiarsi....intanto Battisti è stato più furbo....è andato dal suo amico Lula al caldo!

marco aurelio, reggio emilia Commentatore certificato 16.03.10 11:42| 
 |
Rispondi al commento

piaccia o non piaccia, la lega sarà l'unico partito
a uscire vincente da questo turno elettorale.
il suo peso all'interno del governo aumenterà,la
stella di berlusconi è in fase discendente,io vedo
un possibile presidente del consiglio leghista in un futuro non molto lontano,rassegnatevi.

alfio trolese (quello che brucia il cervello alla gente) Commentatore certificato 16.03.10 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa bisogna fare per far capire che Berlusconi e la sua cricca di malcagati sono dei dittatori?

Dopo i vari processi, dopo il caso Mills, dopo le leggi ad personam, dopo le dichiarazioni di Ciancimino, dopo il caso d'Addario, dopo il decreto salvaliste, dopo il caso Protezione Civile ed infine queste intercettazioni cosa aspettano gli italiani a mandarlo affanculo definitivamente?

Mi rivolgo a tutti quelli che preferiscono girarsi dall'altra parte e fare finta di niente.

Mi rivolgo a quelli che credono ancora nel PDL e nella destra.

Mi rivolgo a tutti quelli che lo prendono in culo con il sorriso sulle labbra.

Mila il Bello Commentatore certificato 16.03.10 11:36| 
 |
Rispondi al commento

A CHI FA COMODO L'IMMIGRAZIONE SELVAGGIA E UNA MASSA DI CLANDESTINI SENZA DIRITTI?

ALL'IMPRENDITORE LEGHISTA E AL POLITICANTE LEGHISTA...A CHI SE NO?

IL PRIMO NON POTREBBE DECUPLICARE I SUOI PROFITTI, IL SECONDO NON AVREBBE PIÙ ARGOMENTI POLITICI...VISTO CHE ORMAI IL FEDERALISMO NON È PIÙ IN AGENDA

Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.03.10 11:29| 
 |
Rispondi al commento

scoperto il numero del cellulare di B.

112.113.117.118


le ultime tre cifre sono state aggiunte ultimamente


quello di bertolasino è quasi uguale,
al 118 sostituire con 115


BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

è ancora vivo?


IL LAGHISTA È UN TRADITORE DELL'ELETTORATO: DOVE STA IL FEDERALISMO? LA SECESSIONE? DOVE SONO?

Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.03.10 11:24| 
 |
Rispondi al commento

la lega diventerà il primo partito del nord con
maggioranza assoluta,dopodichè,si avvererà il sogno
LA PADANIA!

alfio trolese (quello che brucia il cervello alla gente) Commentatore certificato 16.03.10 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho sempre votato l'Idv ,da quando è nato, perchè è come cagare in bocca a Eridano il Bifolco e alla Mammina scrofa di qualche culattone leghista .
L' agorà è anche pollaio , ma con il cazzo duro e efficiente da poterlo allargare alle armate ariane di un Hitler , figurarsi a quattro merde con il fazzolettino verde nel taschino. Vasi da notte a perdere come l'on. Merdaroli , in Fiorani, dei pompini ai dromedari di Gheddafi.
Buona mangiata di merda in quel di Pontida dove l'Ingnegnere Ignorante si mangerà uno stronzo ancora fumante di Silvio la Fogna.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 16.03.10 11:17| 
 |
Rispondi al commento

berlusconi magia
l'unico italiano che per cambiar canale
al posto del telecomando
usa il cellulare

the fly Commentatore certificato 16.03.10 11:11| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

su pragmatismo e realismo..
****************
[...]Che la vittoria nel tiro alla fune del realismo ("hanno falle, ma dopotutto sono utili") contro la coscienza ("utile è solo il principio morale senza deroghe") abbia sempre portato (come porterà nel caso dei vostri paladini e dei social networks) a danni immani nel lungo termine, è dimostrato da molte altre istanze, che esse siano la deplorevole discesa nel compromesso dei sindacati occidentali da 30 anni a questa parte nel nome del realismo economico, o del movimento dei neri americani dopo la morte di Luther King nel nome dell'accesso all'American Dream, oppure la diluizione del principio della sacralità dei beni comuni come l’acqua, la salute e l’istruzione nel nome dell'efficienza. In ciascuno di questi casi una folta schiera di pensatori realisti aveva sostenuto, gridato, che pretendere l'integrità morale a 360 gradi da sindacati, leader di minoranze, o gestori del bene pubblico, cioè dirgli "o così oppure tanto vale senza", era "una pericolosa devianza fanatica che finisce per cancellare dalla società anche quel poco di buono che c’è". Nulla di più errato, e infatti nel lungo termine siano giunti all'epoca della svendita del diritto al lavoro, alla permanenza della schiavitù da salario, al razzismo non più per colore ma per accesso ai consumi, e all'idea aberrante che la vita stessa si possa privatizzare[...]

(Paolo Barnard)

filippo l. Commentatore certificato 16.03.10 11:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché odio i leghisti:
Io sono veronese da generazioni e mi ricordo che mia nonna quando era ora di pranzo metteva sempre un piatto in più a tavola “per l'uomo del Signore” ovvero a casa mia (vivevo con i nonni e undici zii) era sempre presente un povero diavolo che veniva a mangiare a casa nostra (a quel tempo non c'erano gli extracomunitari ma parecchia gente che emigrava dal sud del paese), ora questi leghisti impietosi sono gente che non conosco, questi adulatori degli ingiusti e sterminatori dei giusti da dove vengono? Non certo dalla mia Verona che io ricordo piena di gente comprensiva e rispettosa dei principali comandamenti Cristiani, primi tra tutti il rispetto del prossimo e la carità, questi esseri immondi vomitati dal demonio chi sono? Ma da quale malvagia bolgia infernale sono stati educati? Chi è quell'inverecondo essere sulfureo che fa loro da maestro? Queste bestie infami nell'ora del giudizio saranno rifiutate persino da satana e Dio scaglierà su di loro la più temibile delle punizioni, per loro vi sarà il nulla eterno, la dissoluzione dell'anima.
Né paradiso né inferno, il nulla eterno ed assoluto.

Il Santo Commentatore certificato 16.03.10 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiarissimo dottor Travaglio:
Le chiedo scusa per questo mio ardire.
Vorrei sottoporle questo mio ragionamento.
Da vari dibattiti televisivi che ho la opportunità di seguire. Oltre ad altro, ho ascoltato varie volte, la questione delle TV . I “Berluscones” per far credere che le televisione non sono determinanti per vincere le elezioni; ripetono continuamente che Berlusconi ha si vinto ma ha pure anche perso pur avendo le televisioni. - Ecco ove sta il mio disappunto! Forse sarà una mia lacuna; ma chiedo? Non sarà per caso, che quando hanno perso le elezioni è successo per altro motivo?
Non sarebbe giusto spiegare alle persone che le TV bastano si per vincere, ma non sono sufficienti solo le TV per mantenere il potere? Perché una vota vinte le elezioni: poi bisogna mantenere anche le promesse fatte durante la campagna elettorale! - Illudere gli elettori è relativamente facile; ma mantenere le promesse il problema è assai diverso. - Le crisi internazionali sopraggiunte dopo le varie elezioni vinte; incominciano ad essere una scusante un tantino sbiadite! Un ipotetico padre di famiglia che si è lasciato convincere dalle promesse del B. e ha cambiando ”bandiera” e poi si trova con un pugno di mosche in mano. Cosa deve pensare? Sarà disposto a perseverare se verrà giustamente informato?. (ormai non si tratta più di ideologie).
Altro argomento. Il B. fin dall’inizio del suo ingresso in politica, afferma che lo stato gestito da un imprenditore, ( lui ad esempio) è di gran lunga la condizione migliore.
Ma mi chiedo? Come è possibile credere che un imprenditore faccia l’ interesse di altri prima dei suoi!

Per favore. Dottor Travaglio mi mandi almeno un segnale che ha letto questo mio ragionamento. Sorvoli se possibile su eve

Giovanni Galleani 16.03.10 11:01| 
 |
Rispondi al commento

vi consiglio di vedere current su sky 130

paola rossi 16.03.10 11:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per favore. Dottor Travaglio mi mandi almeno un segnale che ha letto questo mio ragionamento. Sorvoli se possibile su eventuale errori di grammatica . Grazie.

g.galleani@alice.it

Cordialmente: Guiovanni

Giovanni Galleani 16.03.10 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Premesso che la chiusura dei talk show è stata scandalosa, io sono però per natura sempre positivo e vorrei far notare una conseguenza che si è palesata "grazie" a questo divieto:
1)i politici non appaiono e quindi non litigano più in tv;
2)la tv è finalamente libera dalle solite frasi ripetute con la solita protervia e prosopopea del ruolo che si interpreta.
3) Il livello medio di onestà intellettuale dei partecipanti si è elevato moltissimo.
PROPOSTA (per Annozero, Ballarò, Porta a Porta, l'Infedele, ecc): quando, dopo le lezioni, il divieto si esaurirà anche per la RAI e questi programmi ricomicneranno, NON INVITATE mai nessun politico alle vostre trasmissioni; INVITATE invece, giornalisti, studiosi, gente comune e fate si che i politici guardino la trasmissione da casa e "prendano appunti" su cosa vogliamo. Ho visto la puntata di ieri dell'Infedele: è stata interessantissima e nessuno gridava addosso all'altro.
QUINDI: ripristiniamo i talk show - NON invitiamo i politci (se possono obbligarvi a non andare in onda, non potranno certo obbligarvi ad invitarli!)e poi -a questo punto si- concediamo loro 20 minuti ad ognuno di Tribuna Politica dove esporre i loro programmi a fronte delle idee che si saranno fatte gaurdando i talk show dove LORO non ci sono. Questo li riporterebbe alla loro funzione originaria: rappresentare i desidearta dei cittadini.
CI VUOLE TANTO?
Capsico che è una provocazione, ma perchè non farla diventare realtà? Funzionerebbe (credo)molto di più del (probabile)astesionismo alle prossime elezioni per far capire che non se ne può più...

Francesco Giuffre 16.03.10 10:58| 
 |
Rispondi al commento

«Questi giudici sono doppiamente matti! Per prima cosa, perchè lo sono politicamente, e secondo sono matti comunque. Per fare quel lavoro devi essere mentalmente disturbato, devi avere delle turbe psichiche. Se fanno quel lavoro è perché sono antropologicamente diversi dal resto della razza umana»(Silvio Berlusconi, 4 settembre 2003)

... e Morfeo parla di bolgia!


franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 16.03.10 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Nel linguaggio berlusconiano compie irregolarità chi rispetta le regole, Mangano, il mafioso è un eroe, perché non parla, non testimonia, il giudice Ingroia, invece, è un gaglioffo perché ha la pretesa di arrestare i Mangano e magari anche i suoi protettori.

Le irregolarità che emergono dalle carte di Trani, in effetti sono moltissime. E’ normale che un presidente del consiglio, proprietario di molte reti tv, chiami dirigenti, direttori e componenti della autorità di garanzia per chiedere l’oscuramento di quello che non gli garba?
...........................
"Non ci piacciono le espressioni troppe colorite, di tipo muscolare, ma sarà appena il caso di ricordare che un tempo agli oppositori si riservava l’olio di ricino, oggi si ricorre all’oscuramento mediatico, una forma di squadrismo non meno pericolosa, un veleno meno visibile, ma assai efficace per addormentare la pubblica opinione e per addomesticare il dissenso."

http://www.articolo21.org/762/notizia/dallolio-di-ricino-alloscuramento-mediatico.html

cettina d., isola Commentatore certificato 16.03.10 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' co,imciata la campagna elettorale ASTENSIONIASTA dei Troll.

Peccato che si osno scordati che onra il moVimento ha le sua liste e qui siamo tutti a sostenerle!

Comunque Hanno ragione i troll di destra quando dicono di non andare a votare!!!

E CHI VOTEREBBE ANCORA UNA VOLTA PER IL NANO???

Statevene a casa come hanno fatto i francesi di DESTRA!!!

Aspettate l'"Italia Che Verra'" di FINI

sapete ...lui ha tempi lunghi...ma per ora state a casa...Se andate a votare fate un DANNO!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 16.03.10 10:47| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno,
la contatto per un suo aiuto.Insieme ad altri quattro ragazzi abbiamo creato su facebook un gruppo intitolato "Invitiamo Berlusconi a farsi intervistare su Annozero o L'infedele!!"perchè non ci va giù l'idea che sia l'unico politico che rifiuta sempre un confronto in cui le regole non siano già stabilite da lui (ne è esempio una delle ultime conferenze stampa in cui ha attaccato quel giornalista per una domanda che "LUI" non riteneva appropriata).Quindi visto che si ritiene un "gran comunicatore" vorremmo invitarlo a farsi intervistare da un giornalista che non dipende da lui in nessuna maniera.
La nostra speranza è quella di raggiungere il maggior numero di iscritti per poter presentare la richiesta ad ogni mezzo di comunicazione.
Le chiedo quindi un aiuto nel pubblicizzare la nostra pagina.
La ringrazio e aspetto una sua risposta.
Saluti.

angelo giordano 16.03.10 10:47| 
 |
Rispondi al commento

berlusconi e non solo..
*********************
Quello che accade nel mondo e che non viene denunciato per ignavia ed abitudine prima o poi di riflesso ritorna fino a noi.
Complici anche i mass-media che nella recente storia hanno svolto una funzione di cosmetica d'immagine per distorcere,ridimensionare e normalizzare fatti di gravità inaudita compiuti da paesi "democratici"contro popoli inermi e senza voce.
Fino a quando i cittadini di queste "democrazie" non chiederanno giustizia per TUTTI in egual modo e misura non potranno chiederne per loro quando subiranno le stesse ingiustizie(situazione che fra l'altro già sta avvenendo).
La routine e la quotidianità nel ricevere passivamente informazioni,spesso parziali ed inesatte,sono diventate il nido per una comoda coscienza accompagnata da propositi privi di reale interesse ed attivismo.Importante sarebbe invece,visto anche i mezzi a disposizione,una ricerca della verità che non si accontenti e si fermi a facciate di comodo dei soliti opinionisti e che presenti quelle che sono oggi le priorità per curare una democrazia di fatto gravemente compromessa.

Ma aimè.. tutti questi anni di assorbimento ed egemonia culturale figli di un benessere ipocrita ed effimero che hanno portato ad una democrazia non più di rappresentanza ma "delega",si fanno sentire e presentano il conto.
Un conto salato che porta verso l'istinto primordiale di "auto-conservazione personale" in una società frammentata,atomizzata e disorientata con "accattoni" del cambiamento che hanno smarrito il concetto di lotta di classe tanto caro al raggiungimento storico di diritti da sempre fondamentali.
Questa è la globalizzazione "politica"della sopravvivenza..,dei poveri contro i poveri,dei ricchi sempre più ricchi ed in cui se non cambiano i presupposti i POCHI potranno continuare ad imporre le politiche più consone alla conservazione del loro potere.

filippo l. Commentatore certificato 16.03.10 10:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

guardate l'articolo pubblicato da Il Tempo:
http://iltempo.ilsole24ore.com/politica/2010/03/16/1138084-piace_annozero.shtml

e giudicate voi se è il caso di continuare ad ascoltare o leggere le stronzate di questi "TURISTI DELLA DEMOCRAZIA".

paolo forte 16.03.10 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Il centro-sinistra in Francia batte il merdaio destroso 60 a 40 .
Un bel cazzo in culo per quella fogna servile e ladro di Eridano il Bifolco di Mangionia.

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 16.03.10 10:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

-CIAO GIULIO...TUTTO APPOSTO?-
-BUONGIOVNO SILVIO...MAGAVI!...-
-COSA C'E' CHE NON VA'?-
-MA SILVIO...LEGGI SOLO GLI AVTICOLI CHE TI VIGUAVDANO?-
-LEGGO ANCHE DEL MILAN E GLI ANNUNCI A LUCI ROSSE-
-DOVESTI SAPEVE CHE FVA POCO SIAMO IN BANCAVOTTA-
-DAI GUILIO..SEI DIVENTATO COMUNISTA ?-
-CAVO SILVIO,NON ABBIAMO PIU' UN EUVO...I NOSTVI CITTADINI STANNO TIVANDO PEV AVVIVAVE A FINE MESE...-
-MA CI SONO PER NOI?-
-QUELLI NON MANCHEVANNO MAI...-
-ALLORA VA BENE TUTTO...CIAO...-
-CIAO...-

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 16.03.10 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Don Ciotti: ''Cresce quinta mafia, finanziaria e immobiliare''

http://www.antimafiaduemila.com/content/view/26258/48/


=========================


Il disegno si va compiendo: sparisce la vecchia mafia, nasce quella nuova, più silenziosa, ma più incisiva sul territorio.

cettina d., isola Commentatore certificato 16.03.10 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Aeroporti chiusi.

Traghetti fermi.

Treni nelle stazioni, banche chiuse, ospedali fermi, scuole chiuse.

Ma dove sono tutti i greci?

Sono in piazza. Sciopero generale.
la grecia, con la popolazione che, stanca e ferocemente incazzata fatta di lavoratori che non credono giusto accollarsi il costo della crisi, ha fermato la nazione con uno sciopero generale di protesta.
L'informazione italiana tutta ha deciso di trasmettere al popolo la seguente descrizione: i greci manifestano pacificamente, e qualcuno dei soliti anarchici fa casino.
è un'intera popolazione europea che si sta ribellando a misure draconiane vòlte ad impoverire la gente per salvare la finanza. Ma noi è meglio che non veniamo a saperlo.


fesso... ok.. ma non scaricatore di porto
Aureliana Cicero
-----------------------
Hai qualche cosa contro gli scaricatori, ebete ? Mio padre lo ha fatto per 50 anni e ti posso garantire che tu non sei neanche degna di baciargli le scarpe.
Hai capito bene razza di belina.

Franco B. Commentatore certificato 16.03.10 10:30| 
 |
Rispondi al commento

COMUNICATO N°2 PER IL MERDAIO SERVO LEGHISTA.

Sempre il solito fesso leghista, al femminile , che non sa più come farsi pisciare in culo dal suo padrone e che ama sottotitolarmi , nell'intento di adescarmi per rompere il culo alla sua mammina , ormai stanca di purghe e dei cazzi cadenti di quei quattro ladri di via Bellerio delle Tangenti e della P2. Un disco rotto dal razzismo di regime per meglio attavolarsi nei trogoli del sotto governo leghista della padania gnam gnam . Un povero stronzo che vorrebbe prendere il posto dell' on. Merdaroli in Fiorani , per succhiare il cazzo al dromedario trans di Gheddafi chiamato Gasparri.
Buona mangiata di merda in quel di Pontida con la polenta abbrustolita dove l' ariano Cosentino Zanna Bianca della porta girevole cagherà in bocca a quella scrofa della tua 'mammina' .

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 16.03.10 10:29| 
 |
Rispondi al commento

POLVERINI RENATA è proprio una poveraccia.

- In extremis Renata Polverini imbarca anche l’Udeur di Mastella. Il tempo stringe e l’esclusione della lista del Pdl pesa. Lei comunque si giustifica in nome "della difesa della vita e della famiglia" -

ma vai a cagare faccia da bulldog.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 16.03.10 10:21| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oddio, ma come ci siamo ridotti?Possibile che una disoccupazione dilagante, una corruzione infiltrata anche nella protezione civile(che solo per il nome non dovrebbe gestire un euro), una categoria politica che in due anni ha fatto solo provvedimenti legislativi per limitare il potere giudiziario e togliere dai guai il grande corruttore, tutto questo mentre il paese è allo sbando e le aziende si trasferiscono all'estero portando con sè ricchezza e lasciando desolazione e disoccupazione...possibile che utto questo non infiammi le piazze?Cos'altro ci vuole per farci incazzare, che doniamo le proprie mogli!?

Italiani...popolo di conquistati e sodomizzati..col sorriso sulle labbra

Amen

Cosimo Lazzàro 16.03.10 10:20| 
 |
Rispondi al commento

il piu' bel leghista
è
quello sepolto
lui sorride tra le croci del camposanto
della ridente padania
r.i.p


Beccato qualcuno con le mani nella marmellata, ancora una volta, invece di scusarsi, prova a distrarre il pubblico dicendo che c'è un UFO che vola in cielo.

E così in Italia(vedrete quant'è vero quello che vi dico) in questi giorni assisteremo ad arresti importanti di latitanti e criminali(fatti grazie alle intercettazioni che qualcuno vuol fermare), a notizie stramapalte dall'estero a qualche gossip di qualche velina qui e là...ma non si parlerà mai di quello che succede veramente, cioè che il presidente del consiglio dei ministri(le minuscole sono tutte dovute dato la bassa qualità dei personaggi in questione) spalleggiato da parlamentari non scelti dal popolo(contro i dettami della Costituzione) si assurge a imperatore e monarca, pretendendo il diritto di mettere bocca e orecchie in qualsiasi fatto, abusando di un potere che non ha, taglieggiando chi non la pensa come lui e cercando di boicottare chi, non facendo l'opinionista prezzolato, si limita a fare il solo (ma difficile) mestiere di cronista.

Quindi, d'ora in poi silenzio, come è già avvenuto in Rai, nessuno deve parlare, tutti zitti, il re è nudo ma guai a chi lo dice, W il re!

Aiuto, non mi rendo conto di come sia precipitata la situazione in meno di due anni, e la cosa che mi fa pensare è che la realtà italiana, fatta di persone sui tetti perchè non prendono stipendio da 1 anno, di famiglie al limite della sopravvivenza, di disperazione quotidiana...non se ne parli da nessuna parte!

Cosimo Lazzàro 16.03.10 10:20| 
 |
Rispondi al commento

segnalo riguardo internet e politica la bella figura che ci ha fatto fare ancora una volta il viceministro alle Comunicazioni Paolo Romani
vedi articolo della stampa sulla lectio maggistrli di Lessig:

http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplRubriche/editoriali/gEditoriali.asp?ID_blog=25&ID_articolo=7098&ID_sezione=&sezione=

http://www.lastampa.it/_web/CMSTP/tmplrubriche/giornalisti/grubrica.asp?ID_blog=2&ID_articolo=990&ID_sezione=3&sezione=

aldo cad 16.03.10 10:09| 
 |
Rispondi al commento

a tutti i ben pensanti che ieri parlavano di razzismo l'episodio di magliana..siete stati smentiti nuovamente a dimostrazione che siete pilotati....

"In mezzo alla tua gente ti senti realizzato, ma non ti rendi conto che ti hanno incatenato,
Sei solo un burattino in mezzo a tanti altri, giocattolo gestito dai vezzi dei potenti,
Chiudendoti là dentro con le loro droghe, non pensi alla tua vita segnata dalle piaghe,
In fondo è proprio questo che vogliono ottenere, sicuri che oramai non ti puoi ribellare!
Coglione apri gli occhi, rigioca la partita, prendi a calci il mondo, riprenditi la vita,
Non stare ad ascoltare le palle dei giornali, giudica da solo chi sono i criminali,
Lo scopo della vita è avere un ideale, qualcosa per cadere, combattere e sperare,

marco m., roma Commentatore certificato 16.03.10 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
te l'avevo già detto alle europee, alla comunali e alle condominiali, insomma... te l'avevo già detto allora, di votare per l'astensione!... Se oggi facessi campagna per l'astensione potresti dire, tra due settimane, di essere il leader del primo partito della malandata penisola...
Peccato...

Reven Enge Commentatore certificato 16.03.10 09:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BARI - Il Ministro del Welfare Sacconi al Palace si intrattiene sull'arbitrato e non riesce ad evitare la battutina sull'omosessualità di Nichi

Ha definito sproporzionato il linguaggio di Vendola: “Noi non siamo perfetti, ma rappresentiamo certamente dei normali”.


http://www.puglianews.org

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 16.03.10 09:56| 
 |
Rispondi al commento

"In sette aggrediscono il figlio di Alemanno: colpito a pugni e calci

Colpa di berlusconi anche questo !!!!!

==========================


E di chi sennò?

Chi semina odio, odio raccoglie!

cettina d., isola Commentatore certificato 16.03.10 09:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un tizio, un anno dichiara 4 milioni di euri;
l'anno dopo, dichiara 39mila euri.
I casi sono:
è un furbo;
è uno scemo;
In tutti i casi, non lo vorrei ministro delle finanze e del tesoro.
Un altro tizio,un anno, dichiara 19milioni di euri;
l'anno dopo,in piena crisi, dichiara 28 milioni di euro (45% in più);
I casi suno due:
è un furbo;
è un ladro;
in tutti i casi, non lo vorrei presidente del consiglio.

antonio d., carrara Commentatore certificato 16.03.10 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quanto è "trista" la vita da leghista..........

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.03.10 09:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In un angolo della mia città una montagna di spazzatura, e sopra, sul muro, la foto di un politico..........

Ho pensato: perfetto, quello è il suo posto, un rifiuto sopra una montagna di rifiuti!

cettina d., isola Commentatore certificato 16.03.10 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Giornalista intervista Bossi:
"La lega ci sarà alla manifestazione di sabato?"
Bossi: "Non lo so ancora, sentirò Berlusconi"

Come si può commentare?

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 16.03.10 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Formiamo un Circolo a Milano ANTILEGA


Il surriscaldamento del pianeta ed il conseguente innalzamento della superficie marina daranno origine a isolotti, baie e golfi nei quali yacht da favola potranno contare su di un numero maggiore di approdi e su aumentate distese marine sulle quali navigare.
Il mare arriverà laddove era difficile anche solo immaginarlo e lambirà carezzandole terre prima arse e seccate dal cocente ed implacabile astro solare.
Pololi prima bianchi di carnagione e mollicci nelle carni, vedi le bianchicce e sempre umide genti padane, somiglieranno sempre piu' a bronzee sculture dai riflessi ambrati. Il sole cocente, come tornio operoso, modificherà col tempo le forme delle loro schifose carni pseudo celtiche rendendole sode e consistenti al tatto.
Nell'entroterra del pianeta campi coltivati con riso e grano transgenici soppianteranno le improduttive foreste che crescono allo stato selvaggio sottraendo prezioso spazio all'umanità.

_Gaudenzio _De Porcellis Commentatore certificato 16.03.10 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Sono entrata nel sito RAI,e ho scritto loro che si vergognino.Perche' non lo fate tutti?Per quel che mi riguarda,continuero' a non sintonizzarmi con nessuna delle reti di sua emittenza,Mediaset o RAI che siano.

monica schiavon, trieste Commentatore certificato 16.03.10 09:17| 
 |
Rispondi al commento

Sempre il solito fesso leghista, al femminile , che non sa più come farsi pisciare in culo dal suo padrone e che ama sottotitolarmi , nell'intento di adescarmi per rompere il culo alla sua mammina , ormai stanca di purghe e dei cazzi cadenti di quei quattro ladri di via Bellerio delle Tangenti e della P2. Un disco rotto dal razzismo di regime per meglio attavolarsi nei trogoli del sotto governo leghista della padania gnam gnam . Un povero stronzo che vorrebbe prendere il posto dell' on. Merdaroli in Fiorani , per succhiare il cazzo al dromedario trans di Gheddafi chiamato Gasparri.
Buona mangiata di merda in quel di Pontida con la polenta abbrustolita dove l' ariano Cosentino Zanna Bianca della porta girevole cagherà in bocca a quella scrofa della tua 'mammina' .

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 16.03.10 09:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

HO COMPERATO "AD PERSONAM" E PER NON ANDFARMENE CON LA VAGA NAUSEAA CHE QUESTO BERLUSCONI MI DA...HO PRESO ANCHE "INCONTRI CON MENTI STRAORDINARIE" DI P. ODIFREDDI...PER TROVARE DEGLI ITALIANI DI QUALITA' DEI QUALI SI PARLA POCO...PUR NON FACENDO DANNO AI PIU'
PATIENTO E ASPETTO....MGS

maria grazia sali, bruxelles Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.03.10 09:14| 
 |
Rispondi al commento

"La lega nord dice: " PADRONI A CASA NOSTRA " io invece dico: " VOI NON PADRONI A CASA VOSTRA MA PADRONI DI COSA NOSTRA " Leghisti perchè non mi venite a trovare avete paura di me ? O siete dei CACCASOTTO ?
L'indirizzo è localita Casa Bruggia Borgo Priolo ( Pavia ), potete anche telefonarmi al 3337703724 oppure guardate il mio sito www.collinadelsole.it.INVITO A TUTTI GLI ANTILEGHISTI CHE NON HANNO PAURA DI LORO DI FARE COME ME GRAZIE.


E'morto l'uomo più piccolo del mondo!! yuuuuuuu.... ah, non era lui.........

harry haller Commentatore certificato 16.03.10 09:12| 
 |
Rispondi al commento

Tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino ovvero Berlusconi, l'uomo più indagato del mondo, titolo idoneo per governare l'Italia bigotta e cialtrona, la maggioranza applaude il suo emerito ladrone.

cesare beccaria Commentatore certificato 16.03.10 09:04| 
 |
Rispondi al commento

http://www.flickr.com/photos/26521912@N03/?saved=1
(foto di oggi!)
www.graziellamazzoni2.blogspot.com


ITALIA: Paese reale o virtuale?
(continua dal post precedente)

... uno Stato pietoso, ma di sicuro interesse.
Chi odia Berlusconi o chi addirittura lo vorrebbe sotto terra, sbaglia. Commette un errore enorme perché sta rischiando sulla sua pelle e perché mette la situazione in una condizione da non poter essere cambiata. Non è questa la sede per spiegare quanto ho appena affermato, ma sarebbe sufficiente ripassare gli ultimi 15 anni di storia italiana per rendersi conto che quanto dico è vero. In 15 anni, incredibilmente, le cose sono peggiorate, degenerando. Tutto l'odio, l'invidia, il rancore, la rabbia... contro di lui non hanno fatto altro che alimentare il disastro.
Difficile comprenderne il meccanismo, è vero, ma se ci atteniamo ai fatti, fate un confronto tra la situazione di 15 anni fa e il 16 marzo 2010, e tirate le vostre somme.
Come sono cambiate le cose!
Prendiamo Annozero. Dalla rissa si è passati a un contradittorio in cui le parti "giocano", fanno battute, addirittura si divertono (sorridono). Ghedini, Di Pietro, Belpietro, ... eppure, certi temi dovrebbero far paura, venire i brividi... forse lo si fa per sdramattizzare, per evitare che i toni si accendano troppo. Quando si ascolta e guarda Gino Strada raccontare, la sua faccia non è divertita. Non scherza sulle tragedie a cui assiste in prima persona; le racconta senza alzare la voce. Quando si guarda e ascolta Roberto Saviano, il suo viso, le sue parole, non sono di "circostanza"; non sdrammatizza e lo fa senza alzare la voce. Racconta i fatti che ha visto.
È stato scritto "Non pensare di fare ad altri cio che non vorresti che altri pensino di fare a te"; questo "invito" può anche essere letto così: "pensa di fare agli altri quello che vorresti che gli altri pensino di fare a te". Non c'entrano la bontà, la carità, l'amore (così come lo intendiamo). I tre grandi profeti (Budda, Cristo e Maometto) condividevano questo pensiero che quindi non è proprietà di una sola religione.

Mauro Chierici 16.03.10 09:00| 
 |
Rispondi al commento

L'uomo è fatto per consumare e produrre, produrre per consumare per riprodurre e poi riconsunare. Produrre, consumare e gaudere. La natura è sempre stata una matrigna, perfida e cattiva, ma oggi noi uomini ci prendiamo molte belle rivincite.
Grazie alle multinazionali, che operano per il nostro bene, stiamo forgiando il pianieta piegandolo al nostro volere, come un fabbro operoso piega l'acciaio e dona ad esso forma e dinamicità.
Presto grandi cambiamenti si verificheranno. La strada è tracciata, il cammino tosto ci attende.
Preparate le creme solari, perchè farà caldo.
Cosi' è scritto.

_Gaudenzio _De Porcellis Commentatore certificato 16.03.10 08:58| 
 |
Rispondi al commento


''Questa sinistra e' una ammucchiata'' che non perde occasione per dimostrarsi ''antitaliana'' e che ha un programma fatto ''soprattutto di tasse'' continua il premier che poi attacca anche D'Alema: "Dice che Silvio Berlusconi è un avvelenatore dei
pozzi? D'Alema non tiene vergogna...".
Qui ha ragione, però.

cesare beccaria Commentatore certificato 16.03.10 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono palesi violazioni della legge». Berlusconi ha anche parlato di «iniziativa grottesca» che tuttavia «non mi preoccupa affatto» poiché «sono intervenuto a destra e a manca» contro i processi in tv e le mie sono «posizioni non soltanto lecite ma doverose». «Sul contenuto - ha precisato il leader del Pdl - non sono affatto preoccupato perché è un diritto del presidente del Consiglio di parlare al telefono con chiunque senza essere intercettato anche surrettiziamente come avvenuto qui».
Parlare non minacciare, suggerire non ordinare, commentare non licenziare,difendersi non ordinare ai killer di uccidere l'avversario scomodo.
Quando ci libereremo di questo gangster?

cesare beccaria Commentatore certificato 16.03.10 08:50| 
 |
Rispondi al commento

BIANCHI, PFUI!
Le vostre donne vi tradiscono in continuazione, le vostre unioni durano il tempo di uno sputo. Vi siete inventati di tutto pur di tentare una convivenza, persino i dico. Chiamate questi tentativi come volete, se non siete attrezzati a dovere le vostre donne si allontaneranno da voi.
Avete l'uccello piccolo e la vostra unica preoccupazione è campare 150 anni. Se non vi evolverete subito rischiate di vedervelo atrofizzato.
Consolatevi ugualmente, nulla si crea e nulla si distrugge ci dicono gli scienziati; se da una parte del corpo andate perdendo volume e consistenza, dall'altra vedrete crescere qualcos'altro: LE CORNA!
L'uomo è nato nero e peloso, voi siete bianchicci e umidi e i neri vi sottometteranno con la complicità delle vostre donne che preferiranno altri argomenti piu' consistenti dei vostri.
Ho detto.

Gaudere, gaudere semper.

_Gaudenzio _De Porcellis Commentatore certificato 16.03.10 08:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA STORIELLA
Alfano dice che la procura di Trani non è competente perché i fatti sono avvenuti altrove. Mavalà!
Un giorno un uomo va in montagna per procurarsi la legna da ardere nel camino e mentre tagliava i rami secchi vede una borsa stracolma di soldi e quando torna a casa lo racconta alla moglie. Lei tutta felice gli chiede di fargliela vedere e lui scandalizzato risponde: Io non l'ho presa.
- Come?
- Certo! Io sono andato per raccogliere legna mica per raccogliere borse. Se vai per legna prendi legna e se vai per borse prendi borse.
Ecco, quel signore è Angelino Alfano, secondo lui le intercettazioni non riguardavano i maneggi del suo padrone coi dirigenti rai, quindi non se ne dovevano occupare.
ahahah!

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 16.03.10 08:48| 
 |
Rispondi al commento

Dopo aver cagato in bocca all' ex comunista razzista pro tempore per ingozzarsi a spese di Roma Ladrona , in arte Eridano il Bifolco .Silvio la Fogna ha detto ,i talk show restino 'chiusi' , perchè io sono un demmmmocccratico a tutto tondo.
Diventa razzista, figlio mio, per riempirti il gozzo con i mafia ladri di stato .

va' pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 16.03.10 08:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

( Sig. Marco Travaglio, la leggo e ascolto sempre volentieri. Una piccola richiesta. Non potrebbe nei suoi testi su web inserire dei PARAGRAFI, SPAZIATURE tra un periodo e l'altro ? A video il tutto si leggerebbe molto meglio.
Grazie )

Roberto Dell'Agnola 16.03.10 08:47| 
 |
Rispondi al commento

Il cavaliere del lavoro Berlusconi, stesso titolo dei cavalieri del lavoro di Catania, i Costanzo, famosa famiglia mafiosa e palazzinari, rivendica il diritto di parlare con chiunque lui voglia, la libertà di parlare ne ha anche troppa in TV, na per lui parlare e minacciare a chi non gli obbedisce è la stessa cosa.
Il padrone ragiona sempre così, il padrone ordina ed il servo deve obbedire.

cesare beccaria Commentatore certificato 16.03.10 08:38| 
 |
Rispondi al commento


per chi non l'avesse visto su ottoemezzo
ieri scontro tra il de magistris e il mini criminale bondi
de magistris umilia bondi
http://www.youtube.com/watch?v=6_RZjI8qrzU

the fly Commentatore certificato 16.03.10 08:34| 
 |
Rispondi al commento

Minzolini:

"Il simbolo della disinformazione siete voi,(Il Fatto) scrivete cose fuori dal mondo!
Però non leggo Il Fatto"

(articolo sul Fatto Quotidiano)

-------

Non legge, non conosce, ma giudica quello che Il Fatto scrive… l’apostolo onniveggente.

Fra tutti questi apostoli fedelissimi prima o poi dovrà pur uscire un giuda no?

silvanetta* . Commentatore certificato 16.03.10 08:33| 
 |
Rispondi al commento

ITALIA: Paese reale o virtuale?

L'una e l'altra cosa, quindi, schizofrenico.
I Paesi in cui ancora esercitano il loro potere dittature più o meno visibili, dichiarate, sono Paesi reali. Si sa chi comanda, chi ruba, quanto ruba, e l'autore se ne frega, nel senso che non fa un gran casino per dire "non è vero". Lo fa punto e basta, e chi non è d'accordo finisce in galera o sottoterra.
L'Italia è un fenomeno mondiale; il "caso" unico. Non c'è altro Paese al mondo dove potrebbe mai succedere quello che succede in Italia.
Il Paese reale si sta trasformando piano piano in Paese virtuale. Non credo sia un caso che la fiction la faccia da padrone. Se quello che succede in Italia fosse stato raccontato in un romanzo, non credo avrebbe avuto successo, perché dopo qualche capitolo il lettore sarebbe arrivato alla conclusione seguente: è troppo anche per un romanzo; non sta in piedi. E avrebe ragione perché i fatti italiani stanno a metà strada tra una qualsiasi democrazia e una qualsiasi dittatura. È un modello che, a priori, non ci si può nemmeno immaginare che esista. Anche a venderlo come fiction, è difficile farlo "passare" perché non ha agganci possibili con esempi, modelli analoghi. È unico nel suo genere e nella sua degenerazione.
Se l'Italia fosse un essere vivente, non sarebbe catalogabile; sarebbe una specie nuova.
Più volte mi è capitato di trovare similitudini sconcertanti tra Berlusconi e Mussolini; parlo del modo di camminare, dello sguardo, delle posture e non della personalità. Ma credo di poter dire che Mussolini ha potuto fare grazie alle alleanze staniere.
Berlusconi fa e disfa tutto in casa: è andato "oltre"; è più in gamba. Lavorasse per il bene del suo Paese, potrebbe essere ricordato come uno dei più efficaci ed efficienti statisti. Non sottovalutate questo fatto.
L'Italia non esiste ancora. Questa Italia non esiste ancora; i politologhi stanno cercando di darle un'etichetta consapevoli di doverla inventare: una nuova specie di Stato...

Mauro Chierici 16.03.10 08:28| 
 |
Rispondi al commento

Minacce a chi non fa la spia o non obbedisce ai suoi ordini di licenziamento.+Che bella figura al comando del paewse più corrotto del ondo, sarà l'influenza del Vaticano?
Oppure del passato regime fascsista ?

cesare beccaria Commentatore certificato 16.03.10 08:27| 
 |
Rispondi al commento

BEPPEEEEEEEEEEE

a quando il giorno delle uova ?
- 1 uovo per "legittima difesa" (non si sa mai..)
- 1 uovo per "il destinatario"

non uova sode o truccate....vere uova (anche non marce)... e non chiedo di lanciare quelle di struzzo...normali uova di gallina !

per chi sarebbero ?
per questi fetenti ?

chiedi ai tuoi avvocati se possiamo essere arrestati per "lesa maestà" se lanciamo delle uova ? e se lanciamo dei bei pomodori ultra-marci ?

lo fanno da secoli (il lancio delle uova) quindi esiste almeno 1 precedente !

mi raccomando: vere uova, di gallina !
....e tirate con la mano (non con la catapulta romana)

non serve nemmeno un'organizzazione: si va in uno spaccio, al market, dai venditori (regolari) di uova...e mentre si assiste (con la propria spesa appena fatta) ad un momento pubblico...se uno ha un irrefrenabile istinto a dire la sua, ma non può salire sul palco: si sfoga

si può rischiare la multa o la galera per il tiro di 1 uovo?

non si dice che 1 uovo al giorno toglie il medico di torno? io mi sento meglio se tiro un uovo, specialmente se giunge a destinazione!

attendo riscontro dei tuoi legali!
mi sento male se non tiro il mio uovo!
mi sento male se qualcun altro lo fa prima di me!

e se mi sento troppo male, poi vado a carico del sistema sanitario nazionale...che è già troppo carico di debiti....


effe emme 16.03.10 08:27| 
 |
Rispondi al commento

Alla fine anche Santoro ha dovuto ammettere la sconfitta.

E finirà sul web. L'ultima spiaggia.

Un'ottima occasione per fare anche della "divulgazione scientifica".

E sono certo che si ricorderà in futuro di questa opportunità di lavoro.

Impara l'arte e mettila da parte, non si sa mai.

Ok. Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 16.03.10 08:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le intercettazioni di TRANI ci fanno apprendere che LA DEMOCRAZIA NON C'E' piu' ! è FINITA ! E GLI ISPETTORI INVIATI SONO UN ABUSO DI POTERE NEI CONFRONTI DELLA LIBERTà DI ESPRESSIONE . CHIUDETE LA TV !

graziella iaccarino-idelson 16.03.10 08:12| 
 |
Rispondi al commento

"Anche i leader della sinistra chiamavano. E quella tv crea un clima di angoscia"
E il premier disse: nessun dietrofront
io non voglio finire come Sarkozy.

***

Evidentemente non l'hanno informato della nuova coscienza di "ammortizzatori sociali" degli Italiani.

Gli Italiani sono come certi Italiani.
Che pensano sempre che alla fine qualcun'altro pagherà.


E' questione di mentalità dell'accattonaggio.

"Il nostro patrimonio nazionale".


Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 16.03.10 08:06| 
 |
Rispondi al commento

"Perchè non provi a chiederti perchè ogni volta che una procura della Repubblica mette sotto osservazione i telefoni di loschi individui ci si imbatte con la tua voce di merda????"

Questo me lo chiedo anchío, non che non sia interessante sapere quello che Berlusconi dice, ma a me ogni tanto piacerebbe approfondire, magari allargando...invece sempre e solo lo stesso.
A forza di inflazionare la gente con le malefatte di Berlusconi si ottiene l´effetto opposto, e un po´come la pubblicita´: se vedi lo stesso spot un milione di volte ti ci assuefai, magari gli Italiani votano Berlusconi perche´il suo e´un nome che conoscono tutti...anche quelli che non leggono nulla e non guardano nulla...anzi soprattutto quelli.


Corruttore
Puttaniere
Concussore
Colluso con la mafia
Superevasore
Trasgressore
Stragista

Cos’è? Il fascino perverso del Male? La seduzione di Satana?
Cosa dovrebbe fare per cessare di piacere? Un’opera pia?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 16.03.10 07:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E veniamo all'attualità.

Tra il Nostro Ministro della Finanza (sua) che d'ora innanzi chiameremo "Il Genio" e il Presidente del Consiglio non corre certo buon sangue.

Anzi, per me sotto sotto si odiano.

Solo cosi si spiega perchè uno dichiara 39mila euro e l'altro 23milioni.

Lo sta logorando a forza di tasse.

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 16.03.10 07:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I leghisti mi fan ridere..terun..negher..e poi li vedi esaltare e commuoversi allo stadio..quando segna il loro beniamino..di colore!

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.03.10 07:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione