Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Delocalizziamo l'editoria


Vita_%28PD%29_editoria.jpg
Per salvare l'editoria italiana bisogna delocalizzarla. Tagliare i costi di produzione trasferendo il Sole 24 Ore, Libero, l'Unità e il Corriere della Sera all'estero. I giornalisti cinesi e rumeni possono sostituire i nostri a un decimo (forse meno) dello stipendio con l'ulteriore grande vantaggio di un'informazione più libera.
"Io ho un'idea migliore per risanare le casse del giornalismo itaiano e far uscire il settore dalla crisi. Gli editori potrebbero fare come la Fiat....delocalizzare la propria attività produttiva...andare all'estero...magari li potrebbero trovare qualche nuovo giornalista servo che gli costa molto ma molto meno di questi qua che abbiamo noi (belpietro, giordano, minzolini e compagnia bella...).pensate che bel bilancio costi di produzione più bassi, contributi dello stato....sai che utili!!!! Non sia mai che ci guadagni anche lanostra informazione...non si sa mai!" ANDREA F.

24 Apr 2010, 17:20 | Scrivi | Commenti (17) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

hanno fatto di tutto in questi anni,oggi che non sanno dove attingere per usufluire di mezzi che venivano pagati dalla parte di chi lavora come dipendente,e mi riferisco a casse integrazione in tutte le salze,prepenzionamenti per ivestimenti,per crisi ecc.questo le produzini piu' grandi,hanno prodotto pensionati cinquantenni,senza creare occupazione ora decidono di andare a produrre dove il costo lavoro è più basso e inoltre i diritti vengono meno,oltre ad essere onesto pagare le tasse e contribuire al baraccone italia i nostri giovani si ritroveranno senza lavoro meno quelli che avranno altri tipi di valutazioni per trovare lavoro.

mauro morvidi 30.04.10 20:05| 
 |
Rispondi al commento

guardare su terra news quanto inviato da marco biressi,
sono a disposizione per qualunque

marco biressi 29.04.10 17:07| 
 |
Rispondi al commento

guardare su terra news lo scritto di marco biressi che è disponibile per spiegazioni al 054127249 di rimini

marco biressi 29.04.10 15:51| 
 |
Rispondi al commento

UNA MANIFESTAZIONE PER LA

L I B R T A'

VEDI IL VIDEO

http://www.torvergata.tv/tv/Diretta.asp?id_mnu_macro=13&id_area=&clipID=896

franco fede (francofede) Commentatore certificato 25.04.10 20:36| 
 |
Rispondi al commento


...abbiamo cercato di fermare quelle mani con il manganello alzato, e uno di noi (non so come) ci è riuscito, afferrando il polso del valoroso e zelante tutore dell'ordine...dietro di lui un suo collega, forse infastidito da cotanto ardire, ha sferrato un PUGNO, colpendo sul naso e facendo sanguinare il proprietario della mano che aveva osato fermare il manganello.
W l'Italia e la Resistenza, intanto, si proclamava all'interno del Teatro.
Con Berlusconi seduto sorridente in platea e gli artisti della Scala presi a sprangate fuori.

Milano, 25 aprile 2010 Luciano Buono
Artista del Coro del Teatro alla Scala

Luciano Buono, Milano Commentatore certificato 25.04.10 17:40| 
 |
Rispondi al commento

Salve,
ma questi lacché quando si ritirano a casa la sera cosa dicono ai loro figli che hanno sentito la puzza di merda che li circonda? "Caro figlio oggi mi sono fatto una leccata grandissima". Il figlio pensa, "ma chist' e proprio scemo".
Saluti a tutti.

Ciro da Salerno.

Ciro Cuciniello 25.04.10 10:00| 
 |
Rispondi al commento

incredibile!!!!!!

klaus r., Ludwigshafen Commentatore certificato 25.04.10 09:45| 
 |
Rispondi al commento

finalmente un uso intelliggente di DELOCALIZZAZIONE.
Altrochè aumentare i contributi all'editoria.
Che come ci hanno già fatto sapere in tutte le salse è un comparto in crisi. Ma in crisi di GIORNALISTI veri, sostituiti da leccaculo, che avanzano solo pretese di più stipendio, più regalie, ma mai più informazione.
L'esempio c'è, e non si può piu fare finta che non sia possibile: il FATTO è la testimonianza.
Modello di business senza finanziamenti pubblici, o delocalizzatevi.

Giuseppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.10 08:09| 
 |
Rispondi al commento

sarebbe bello

giacomo r. Commentatore certificato 25.04.10 00:56| 
 |
Rispondi al commento

Quanto mi piacciono queste proposte.
Immagini se le seguissero veramente ?
Un sogno....purtroppo!

Aldo F., napoli Commentatore certificato 24.04.10 23:56| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
vorrei sapere se kiudessimo i giornali di partito e le trasmissioni vicine ad alcuni partiti, quale strumento avrebbero i politici x cercare di abbattere i loro pseudo avversari o intortarci con le loro false leggine fatte x gli interessi della comunità e ke invece non gli ne frega niente a nessuno???
Grazie

Paolo Dagostino 24.04.10 23:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tanti parlano, parlano, parlano e poi non fanno nulla.

Qui c'é qualcosa di molto concreto.

Se passa questa iniziativa le banche saltano, eccome se saltano! Votate questo commento in modo da dargli più visibilità possibile.

FERMIAMO I GUADAGNI DELLE BANCHE !
C'é documento PDF nel quale trovi tutte le informazioni.


Il link é http://sapienzaforex.altervista.org//Fermiamo_i_guadagni_delle_banche.pdf

In facebook il gruppo aumenta sempre più

Facebook il gruppo "Fermiamo i guadagni delle banche" al seguente link
http://www.facebook.com/?ref=home#!/group.php?gid=118886434794937&v=info&ref=ts

Giustina . Commentatore certificato 24.04.10 20:04| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

sono assolutamente daccordo :)

Vincenzo C., Poznań Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.10 19:10| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
ABBIAMO DELOCALIZZATO LA FIAT,DELOCALIZZIAMO ANCHE IL RESTO,OTTIMA IDEA,COSI' ABBIAMO GIORNALISTI VENDUTI ANCHE ALL'ESTERO,MEGLIO DI COSI' NON SI PUO'!!!!!!
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 24.04.10 18:16| 
 |
Rispondi al commento

...santa cleopatra!


e che ne dite di delocalizzare Montecitorio?

manuela bellandi Commentatore certificato 24.04.10 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Idea geniale, sei un grande ! :)

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.10 17:51| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori